Sei sulla pagina 1di 9

Italiano

Parcial 2

Unità 4
Tempo libero

Vocabolario
Chattare
Giocare al computer
Leggere
Guardare la tv
Ballare
Cucinare
Ascoltare musica
Andare in bicicletta
Fare sport, fare lo sport
Giocare a tennis, giocare a carte
Correre
Lavorare in giardino
Andare al cinema
Fare una passeggiata
Fare la spesa
Suonare un istrumento

Ciao a tutti!

Vi racconto un po’ della mia vita quotidiana:


Mi sveglio alle nove e fra le nove e le nove e mezza faccio colazione: prendo un
caffè e qualche frutta. Mi piace ascoltare musica mentre lo faccio. Poi mi vesto e mi
preparo. 
Il lunedì e il mercoledì ho lezione d’italiano dalle dieci alle undici e mezza. Il resto
dei giorni studio per un corso de psicologia. 
Di solito, in estate e primavera, mi piace prendere il sole e dopo vado al lavoro.
Finisco di lavorare alle nove e torno a casa mia per la cena. 
Fra le dieci e le undici mi rilasso. Spesso chatto con mia sorella o studio. Dopo
faccio la doccia. 
Io vado a dormire alle dodici, ma mi addormento due ore dopo. 
Nel fine settimana esco sempre con gli amici. 
 
Buona giornata! 

Verbi
Giocare Leggere Dormire Andare
Io gioco leggo dormo vado
Tu giochi leggi dormi vai
Lui, Lei, lei gioca legge dorme va
Noi giochiamo leggiamo dormiamo andiamo
Voi giocate leggete dormite andate
Loro giocano leggono dormono vanno

Frequenza
Sempre
Quasi sempre Con sempre y quasi sempre, se pone el verbo antes:
Di solito Giocco sempre a tennis
Spesso
Qualche volta Con el resto se pone la frecuencia primero
Di solito giocco a tennis
Non mai
A volte Y con non mai:
Ogni tanto Non gioco mai a tennis
Raramente

(+) (--)
Io faccio sempre sport Io non faccio sport
Anch´io faccio sport Neanch´io faccio sport
Io invece non faccio sport Io invece si faccio sport

Mi piace fare sport Non mi piace fare sport


Anche a me piace fare sport Neanche a me
A me, invece non (mi) piace fare sport A me, invece, (mi) piace

Uscire
Io esco
Tu esci
Lui, Lei, lei esce
Noi usciamo
Voi uscite
Loro escono

Piacere
Mi piace + verbo all´infinito e sostantivo singolare.
Mi piace ballare
Mi piace la musica

Mi piacciono + sostantivo plurale.


Mi piacciono gli spaghetti

Coniugazione
Singolare
1era: mi piace, a me piace.
2da: ti piace, a te piace.
3ra: a lei/lui/Lei piace, le piace (lei/Lei), gli piace (lui).
Plurale
1era: ci piace, a noi piace.
2da: a voi piace, vi piace.
3ra: a loro piace, gli piace.

Positivo
Mi piace… moltissimo, molto, tanto, tantissimo, da morire.
Io amo
Io adoro
Io perdo la testa per…
Io ho una passione per…
Negativo
Non mi piace per niente, per nulla, affato
Odio
Detesto Non tollero/sopporto

Dia della settimana


Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica

I messi dell´anno. Le stagioni dell´anno


Gennaio Inverno
Febbraio Primavera
Marzo Estate
Aprile Autunno
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Ora
Che ora sono? Che ora è?
12:00 è mezzogiorno La hora es siempre femenino: sono le…
24:00 è mezzanotte

1:00, 13:00 è l´una

14:15 sono le due (di pomeriggio) e un quarto/e quinci minuti.


14:30 sono le due (di pomeriggio) e mezza/ e trenta minuti.
14:45 sono le due (di pomeriggio) e tre quarto
e quarantacinque minuti
sono le tre meno un quarto

Manca un minuto/un´ora
Mancano due ore

Le preposizioni in, a , con


Sono in palestra – vado in palestra
Sono a casa – vado a casa
Esco con gli amici
Vado al cinema – vado all´opera
Unità 10
La famiglia

La famiglia
Padre/papà /padri
Madre/mammà / madri
Genitore
Figli Superlativo relativo
Sorella Articolo + sostantivo + più o meno + aggetivo
Fratello
La sorella più grande studia ancora.
Zii
Nonna
Nonno
Bisnonno/a
Nipote
Moglie
Marito
Nuora
Genero
Cognate
Cugina
Suocera
Fratellastro
Divorziato

Ciao a tutti!

Vi racconto un po’ della mia famiglia:


Nella mia famiglia siamo cinque persone. Le mie genitori, Franco e Monica, che
sono di Cordoba e lavorano insieme. Mio padre fa l’ingegnere e mia madre fa
l’architetta.  
Ho due sorelle che vivono con me e tutte e due sono studentesse. Io sono la
maggiore; Valentina ha 19 anni e Paula, la minore, ha 14 anni. La nostra relazione e
molto buona! A noi piace moltissimo chattare. 
Non ho molto zii né molto cugini. 
 
Como è composta la vostra famiglia?
Buona giornata! 

Singolare Plurale
Maschile Femminile Maschile Femminile
(il) mio (la) mia I mie Le mie
(il) tuo (la) tua I tuoi Le tue
(il) suo (la) sua I suoi Le sue

Maschile
Il nostro/i nostri
Il vostro/ i vostri
Il loro/ i lori

Femminile
La nostra/ le nostre
La vostra/ le vostre
La loro/ i loro

Unità 9
Vita quotidiana

Il lunedì: tutti i lunedì


La mattina: tutti le mattine
Dal lunedì al venerdì: tutti i giorni
Comincio a… finisco di lavorare
Alle… prima delle… dopo le
Lavoro dalle… alle… fino alle…
Di mattina, di pomeriggio
Lavoro fra le… e le… dalle… in poi

Verbi riflessivi (la persona fa l’azione e la riceve).


Mi sveglio Mi vesto Alzarsi
Mi alzo Mi riposo Mi alzo
Mi faccio la doccia Mi rilasso Ti alzi
Mi preparo Mi arrabio (sentimenti)
Si alza
Mi vesto Mi adormento
Mi pettino Ci alziamo
Mi trucco Vi alzate
Mi faccio la barba Si alzano
Mi depilo
Mi rado
Mi lavo

Il pronome riflessivo si mette prima del verbo: Stasera mi riposo.


La negazione “non” si mette prima del pronome riflessivo: Non mi alzo presto.

Vocabolario
Feste Auguri
Natale Buon viaggio!
Ferragosto Tanti auguri!
La festa dei lavoratori Congratulazioni!
Capodanno Buon anno!
San Silvestro Buon Natale!
La festa de la donna Buon appetito!
San Giuseppe In bocca al lupo!
San Valentino
La festa della Repubblica
Unita 5
In albergo

Vocabolario
Frigobar
Camera singola/camera matrimoniale Venire Potere
Doccia Io vengo posso
Bagno
Tu vieni puoi
Parcheggio
Colazione Lui,lei viene può
Connessione wifi Noi veniamo possiamo
Cani ammessi Voi venite potete
Appartamento
Loro vengono possono
Albergo

Il cuscino
Il letto
Il tavolo
La valigia
La coperta
La sedia
L´armadio
La lampada
La sponetta
Il termosifone
L´asciugacapelli
L´asciugamano

Domande
Preferenza
Qual è l´albergo ideale per… chi ha un cane/bambini/vacanza economica?
Preferisco l´hotel… perché…

Prezzo
Quanto viene la camera?
Quanto costa la camera? Prego, si immagini!
Prego, figurati!
Qual è la tariffa?
Qual è il prezzo?
C´è uno sconto se pago… in contati, con la carta de ciredito, in anticipo, con il
bancomat, con un assegno, in euro/dollari/pesos,
Ci sono promozione?
Mi può dire lo sconto?
C´è uno sconto per… studenti, cittadini, tre notti, stranieri.
Hotel (Ver pagina 62)
Quante persone siete? Per quante persone?
Como posso fare per prenotare?
La colazione e compresa nel prezzo?
C´è il garage?
Avete una camera libera?

Periodo
Dal lunedì al mercoledì
Per il weekend

Ordini
Primo Sesto
Secondo Settimo
Terzo Ottavo
Quarto Nono
Quinto Decimo

Preposizioni

IL LO L´ LA I GLI LE
DI DEL DELLO DELL´ DELLA DEI DEGLI DELLE
A AL ALLO ALL´ ALLA AI AGLI ALLE
DA DAL DALLO DALL´ DALLA DAI DAGLI DALLE
IN NEL NELLO NELL´ NELLA NEI NEGLI NELLE
SU SUL SULLO SULL´ SULLA SUI SUGLI SULLE

I numeri da 100 in poi


101: la “o” di cento è mantenuta (centouno)
108: la “o” di cento si può scrive, ma non è necessario (centootto, centotto)
200, 300 in poi: i numeri si scrivono prima del “cento” (duecento, trecento,
quattrocento)
1000: si scrive con due “L” e finisce con “e” (mille)
2000: si scrive con una sola “L”, finisce con “a” e il numero si scrive prima del
“mila” (duemila)
1000000: anche finisce con “e” (un milione)
2000000: il numero si scrive primo, dopo uno spazio e si finisce con “milioni” (due
milioni)
1000000000: finisce con “o” (un miliardo)
2000000000: il numero si scrive primo, dopo uno spazio e si finisce con “miliardi”
(due miliardi)

Unità 7
Andiamo in vacanza

Verbi passati
“ESSERE” o “AVERE” + il participio passato.

ARE: il participio passato è ATO (mangiato)


ERE: il participio passato è UTO (avuto)
IRE: il participio passato è ITO (dormito)

Si usa ESSERE con i verbi di movimento, di stato o riflessivi.

Io sono andato al cinema.

Si usa AVERE si risponde alla domanda di: che cosa?

Io ho mangiato una mela.

Qualche + plurale f o m
Alcuni + plurale m
Alcune + plurale f