Sei sulla pagina 1di 1

→ Vorrei parlare degli aspetti fisici dell’Italia

• In primo luogo, l’Italia che molti chiamano il “Belpaese” per le sue ricchezze, è una grande
penisola dalla forma di un lungo stivale.
• E un paese con molte montagne ma ci sono due principali catene montuose soprannominate
“la corona dell’Italia” : Le Alpi attraversano l’Italia da Ovest a Est e gli Appennini da Nord
a Sud. Sono le Alpi che separa l’Italia dalle terre europee confinanti (come la Francia, la
Svizzera, l’Austria e la Slovenia). Qui si trovano le cime più alte della penisola : il Monte
Bianco (circa quattro mille y ottocento dieci (4810) metri di altezza) e la cima più alta anche
d’Europa, il Monte Rose con quattro mille e seicento trenta quattro (4634) metri.
• Poi, l’Italia è costituisce di venti regioni, due delle quelli sono grandi isole : ci sono la
Sardegna che è situato nel mar Mediterraneo è la Sicilia che è la più grande isola dell'Italia
e del Mediterraneo. La isola è anche composta da diversi arcipelaghi come i arcipelaghi
delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie dove si trova l’isola de Lampedusa che è un centro di
accoglienze per i migranti.
• In rapporto ai fiumi europei l'Italia non ha grandi corsi d'acqua. I fiumi più lunghi d'Italia si
trovano sopratutto nel Italia settentrionale. Po è il fiume il può lungo d’Italia che attraversa
tutta la Pianura Padana. Tra i più grandi laghi, ci sono l’Adige, il Tevere, l’Adda etc.
• Riguardo ai laghi italiani, costituisce mete turistiche importanti per turisti come il lago di
Como, d’Iseo, di Garda, il lago Maggiore etc.
• Peraltro, l’Italia è bagnato da quattro mare : il mare Ligure, il mar Tirreno, il mar Ionio e il
mar Adriatico. Quindi, le coste dell’Italia sono molte differenti.
• E nella costa adriatica dove si sviluppa un turismo di massa. Ci sono per esempio, Rimini,
una località di soggiorno estivo di rilevanza internazionale che è molta famosa per i suoi
locali notturni sulla spiaggia e le sue acque poco profonde. C’è anche la città di Riccione
che è conosciuta per le sue feste e discoteca.
Mentre la cosa tirrenica ha più difficoltà per costruire e accogliere i turisti perché la
domanda supera l’offerta.
• La costa tirrenica presenta molti golfi e è ricca in porti come il porto di Napoli. Nel mar
tirreno si trovano le maggiori isole italiane e gli arcipelaghi. Per esempio, di fronte alle coste
Toscana troviamo l’Arcipelago Toscano con l’isola d’Elba.

• D’altra parte, ci sono più vulcani in Italia che in qualsiasi altro paese d'Europa. Quelli più
noti sono l’Etna in Sicilia e il leggendario Vesuvio. Ma in totali sono oltre 20 i vulcani
italiani, di cui almeno la metà sono estinti mentre gli altri sono ancora attivi oppure
quiescenti.
L'isola di Stromboli, la più settentrionale delle Eolie, è tra i vulcani più attivi al mondo. E
caratterizzata da persistente attività esplosiva, denominata “stromboliana”.
L’Etna è un vulcano attivo che si trova sulla costa orientale della Sicilia. E il vulcano attivo
più alto in Europa. La sua altezza, circa 3.300 metri, è in costante mutamento a causa delle
frequenti eruzioni.
Il Vesuvio è un vulcano attivo situato in Campania, tristemente noto per la terribile eruzione
che nel 79 d. C. distrusse le città di Pompei ed Ercolano. In più, si trova in una delle zone
più densamente popolate d’Italia. E considerato une dei vulcani a rischio più elevato nel
mondo.
• Tutti questi fenomeni sismici può essere spiegato per la località della penisola italiana. In
effetti, l’Italia è situata al margine di convergenza tra due grandi placche, quella africana e
quella euroasiatica.Dunque, il territorio italiano è frequentemente soggetto a terremoti.