Sei sulla pagina 1di 12

La ripresa economica e la rivoluzione industriale

Popolazione e risorse nell’Europa del Settecento

Ripresa in campo economico

Rivoluzione demogra ca (grande incremento della


popolazione di circa il 66%) grazie al calo del tasso di
mortalità (miglioramento delle pratiche igieniche

Attività commerciali e manifatturiere in crescit

Grande produttività agricola (nuovi sistemi colturali come


la rotazione continua) e di allevament

Le colonie e il commercio mondiale


fi

Il mondo coloniale alla ne della guerra dei sette anni, 1763

fi
1760 Gran Bretagna
La rivoluzione agricola

Open eld (campi aperti)


Terre comuni ad uso collettivo

Enclosures ( campi chiusi)


Privatizzazione delle terre comuni

Nuova gestione della terra, nuove tecniche agronomiche


Aumento nelle rese del raccolto e allevamento

Grandi aziende di tipo capitalistico


(Manodopera seriale, meccanizzazione di semina e trebbiatura)

Proletarizzazione dei contadin


fi

L'industria tessile
Grande sviluppo del tessile
Innovazioni tecnologiche
Spoletta volante, telai meccanici, macchine latrici

Tramonto del lavoro domiciliare e concentrazione del lavoro in fabbrica


(Filanda a vapore)

fi

La macchina a vapore e lo sviluppo siderurgico


Macchina a vapor
Trasformazione del calore in energia meccanica

Sviluppo dell'industria carbonifera inglese


Carbon coke

« Il vapore è il primo esempio di Dio che si sottomette all'uomo »


(James Watt)
e

Geogra a e nuove vie di comunicazione

Seconda metà del '700


Creazione di canali arti ciali navigabili, nuove strade
fi
fi

Le proteste operaie
Sfruttamento
Lavoro ripetitivo
Quartieri operai malsani e sovraffollati

Originano

Proteste organizzate
Nasce il movimento luddista
Azioni di sabotaggio
A difesa dei lavoratori nascono le società di mutuo soccorso

sul manual
Da pag. 220 a 243
e