Sei sulla pagina 1di 58

-MSGR - 11 METROPOLIT - 1 - 02/07/10-N:

METROPOLI
7 Abbinamenti facoltativi (da aggiungere al prezzo del quotidiano). Nel Lazio, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “MINERALI e GEMME da tutto il Mondo” q 7,99; con volume “LE GRANDI BATTAGLIE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE” q 9,99; con DVD “IL COMMISSARIO MONTALBANO” q 7,99;
con volume “CAPOLAVORI della letteratura straniera” q 6,50. Nel Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise: con fascicolo “CARTE da GIOCO” q 7,99. 7 Prezzi promozionali: nella provincia di Macerata q 0,70.
Nelle restanti province delle Marche q 0,50. 7 Tandem con altri quotidiani (non acquistabili separatamente): nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto Il Messaggero + Quotidiano q 1,00, la domenica con Tutto Mercato q 1,20.
Nel Molise: Il Messaggero + Il Quotidiano del Molise q 1,00. Nella province di Reggio Calabria, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone Il Messaggero + La Gazzetta del Sud q 1,00

INTERNET: www.ilmessaggero.it
Sped. Abb. Post. legge 662/96 art. 2/19 Roma ANNO 132 - N˚ 180 e 1,00 Italia IL GIORNALE DEL MATTINO VENERDÌ 2 LUGLIO 2010 - S. OTTONE

Dirittidiprivacyedicronaca Napolitano:chiariipunticriticideldisegnodilegge.Fini:urgeunariflessione
DIFENDERE
L’EQUILIBRIO
CIVILE
DEL PAESE
Intercettazioni,altolàdelColle
di PAOLO POMBENI
Schifani:ilvotodopol’estate.PdleLegaapronoamodifiche
L E PAROLE del presidente Na-
politano sono pesanti come pie-
tre quando sottolineano la disinvol-
ROMA K Nuovo altolà del
LA PROTESTA ANTI-BAVAGLIO/IL RACCONTO
Quirinale al governo e a
tura con cui la maggioranza ha tra- AUTOSTRADE/LE NUOVE TARIFFE Silvio Berlusconi. Giorgio
scurato le sue avvertenze sia sulle
criticità che presentava il decreto Partono gli aumenti, scoppia la polemica Napolitano torna sulle in-
tercettazioni (in discussio-
Volti,caratteriesorprese
sulle intercettazioni sia l’invito a ne alla Camera) e avverte: nellapiazzacheguardaalQuirinale
concentrarsisu una manovra econo-
mica molto impegnativa da più di
un punto di vista.
Caro-pedaggi,Romaprotesta «I punti critici del disegno
di legge sono chiari. Giudi-
cherò il testo finale, ma
di MARIO AJELLO

IlPresidente ha motivo di sentir-


si preoccupato in un clima che si sta
Caoserabbiaaicaselli: finora sono stato inascolta-
to». La maggioranza è
pronta ad apri-
G LI ASPETTI e i personaggi meno eclatanti
sono i più sostanziali nella piazza anti-bava-
glio. Ecco l’elettore del Pdl che si
avvelenando sempre più, dopo sci-
voloni procedurali gravi come nel
caso Brancher, mancata risoluzio-
sipagainentrataeinuscita re su modifiche
e tempi di ap-
provazione del
sfoga così, mestamente: «La pri-
ma delle libertà è la libertà di
conoscere». E occhio al poliziotto,
ne dell’interim per il ministero del- testo. Renato Pino, da Caserta, che dice: «L’abu-
lo Sviluppo, ed ora una corsa a Schifani preci- so che ne fanno i giornali non mi
concludere sul delicatissimo tema sa: l’esame del piace, ma per noi le intercettazioni
delle intercettazioni sacrificandogli Senato sarà co- sono strumenti d’indagine inelimi-
un dibattito approfondito sulla ma- munque dopo nabili». Se a Piazza Navona non ci
novra economica, perché in questo l’estate. Sulla fossero state persone di questo tipo,
contesto si renderà impossibile ogni questione è intervenuto an- sarebbe tutto risultato più autoreferenziale. Ma va
sereno confronto, non fosse altro che Gianfranco Fini: «Sul bene così. Compresi gli applausi a Napolitano.
che per il clima rovente che si deter- ddl urge una riflessione». L’articolo a pag. 2
minerà con la diatriba sulle intercet-
tazioni. BERTOLONI MELI, CACACE E RIZZI ALLE PAG. 2 E 3 IL MOSAICO DI FUSI
L’esibizione di determinazione
da parte della maggioranza, pur
spiegabile nel contesto delle sue
attuali disavventure, manda il mes- Nellamanovralostopalrequisitodei40annidal2016.Poilasmentitadelgoverno
saggio contrario a quello che essa

Pensioni,ilgiallodeicontributi
intendeva: è una esibizione di mu-
scoli, più che di forza. Il Capo dello
Stato sente il disagio del Paese su
troppi temi, appunto dal delicato
problema di garantire contempora-
neamente diritto alla privacy, dirit-
to all’informazione e diritto alle
indagini, per arrivare ai dissensi su
Sacconi:èunrefuso,saràcancellato.Inarrivounaltroemendamento
una manovra che tocca molti aspet-
ti del nostro modo di vivere e che
ROMA K Nella manovra
spunta un giallo sulle pensio-
FEDERALISMO FISCALE
mette in difficoltà più di un settore ni. Un emendamento a fir-
della nostra vita pubblica, e che ma del relatore prevede infat- SE SI TRASFERISCONO ANCHE LE ENTRATE
comunque presenta un conto molto ti l’innalzamento del requisi-
salato per i cittadini. di OSCAR GIANNINO
to dei 40 anni a partire dal
2016, ma subito è arrivata la
Sarebbe bene che si capisse che il
tema fondamentale di qualsiasi
azione legislativa è la ricerca del- FRONTE COMUNE
smentita del governo. Dun-
que la silenziosa riforma del-
È UN lavorone, quello fatto dalla
commissione tecnica sul federali-
smo fiscale presieduta da Luca Anto-
rispettato la scadenza del 30 giugno
per l’attuazione su questo punto
decisivo della delega attribuitagli
l’equilibrio fra i diversi beni da le pensioni avviata un anno
tutelare. Ci sono pochi interventi
che possono essere realizzati senza
Politicaincampo,appellobipartisan: fa dal governo incontra un
primo ostacolo. La protesta
nini. È la base sulla quale poggia
l’assunto
del ministro
dal Parlamento, a inizio legislatu-
ra. Le 122 pagine di tabelle allegate
alla relazione attestano e comprova-
controindicazioni: per le leggi è qua-
si come per le medicine, che curano
perlaCapitaleunprezzotroppoalto dei sindacati, con in prima
linea la Cisl, ha spinto il mini-
dell’Econo-
mia. Giulio
no appunto la quantità e qualità del
lavoro svolto da Antonini e dalla sua
alcune patologie, ma mettono a ri- di FABIO ROSSI stro Sacconi a definire «un
refuso» due righe dell’emen- Tremonti, squadra. Una fatica immane, visto
schio,specie se abusate, altre funzio-
ni sane del nostro corpo. I L SINDACO Gianni Alemanno e l’ex primo cittadino
Walter Veltroni, la governatrice del Lazio Renata
Polverini e il leader Udc Pier Ferdinando Casini.
damento a firma Antonio Az-
zollini, che oltre a essere pre-
in coerenza
al messag-
gio che da
che nel nostro Paese dei mille cam-
panili i bilanci degli Enti locali
continuano a essere redatti secondo
Al di là della metafora, è su sidente della commissione
questa difficile ricerca dell’equili- Roma respinge con un fronte comune bipartisan le Bilancio del Senato è relatore 16 anni il criteri, nel conto economico come
brio che si deve mettere l’accento misure del Governo «per le quali la Capitale paga un del provvedimento: esatta- centrode- nello stato patrimoniale, largamen-
ed è su questo che si manifestano prezzo molto alto». A partire dal pedaggio sui raccor- mente le due righe in cui si stra lancia te o addirittura totalmente disomoge-
le debolezze del nostro sistema-pa- di autostradali, che per romani e pendolari comporta specificava che anche il re- ai suoi elettori, l’ha ripetuto: «Il nei, per cui spessissimo ciò che lo
ese. Prendiamo la questione delle un “dazio” di 35-40 milioni annui. Per arrivare ai quisito dei 40 anni, oltre a federalismo non costa né divide». Stato dichiara nei suoi documenti di
intercettazioni. Questo giornale contributi per Roma Capitale e al patto di stabilità, quelli anagrafici, sarebbe sta- Anzi, farà risparmiare il contribuen- aver loro trasferito essi negano di
si vanta a giusto titolo di non aver che il Lazio chiede di superare temporaneamente. to interessato dall’aggancia- te, ribadisce la relazione tecnica con averlo invece ricevuto a quel titolo.
mai ceduto al sensazionalismo. L’articolo a pag. 6 mento all’aspettativa di vita. la quale il governo ha formalmente Continua a pag. 20

CONTINUA A PAG. 20 CERAVOLO E U.MANCINI A PAG. 6 E IN CRONACA CIFONI E CORRAO A PAG. 7 IL FOCUS SULLE MODIFICHE

Roma/Coltodamalore,Zaccaisidifende:èuncomplotto Ilnuovoct:DeRossileader,Buffoncapitano,sìaCassanoeoriundi
di MAURIZIO

CocaetransperilconsiglierePdl Prandelli,rivoluzioneNazionale
COSTANZO
Pesci, un periodo
S TANDO alle cro-
nache, i recenti
G8 e G20 in Canada
che resterà storico
non hanno portato a
ROMA K Un consiglie-
re del Pdl della Provin-
cia di Roma, Pierpaolo
risultati concreti se
non a qualche generi-
B UONGIORNO,Pesci!Lu-
glio, col bene che ti voglio,
vedrai, non finirà... Per que-
ca intesa per ridurre il st’anno non cambiare, stessa
Zaccai, è stato ricovera- deficit di ogni Paese.
to all’ospedale “Grassi” spiaggia stesso mare... Sapore
Eppure se si vedono le di sale, sapore di te... Una ro-
di Ostia dopo avere par- immagini è tutto un
tecipato a un festino con tonda sul mare, il nostro disco
sorridere e ridere, da chesuona...Piccolomondoan-
cocaina e trans. Zaccai Obama a Berlusconi,
si è difeso così: «Sono tico dei Pesci, quando le nostre
dalla Merkel al pre-
vittima di un complot- estati avevano come colonna
mier inglese che può
sonora: “Un disco per l’estate”
to». vendere aplomb ai Pa- ROMA K Cesare Pran-
esi del terzo mondo. seguito esclusivamente alla ra-
G. Mancini e Vuolo a pag. 8 delli, neo ct dell’Italia, dio. Le stagioni sono cambia-
Sembrano ripresi nel punta sulla qualità per
corso di una scampa- te, d’accordo, però il vostro lu-
riportare la Nazionale glioresterànella memoria:Sa-
gnata, di una gita fuo- tra le prime quattro del
IL
PREMIO ri porta. Datoche han- turno se ne va il giorno 21.
mondo. Sì a Cassano e Quello che si è concluso, è fini-
no concluso poco, for-
Testa a testa se è meglio sorridere
Balotelli, no a Totti e
apertura agli “oriundi”.
to; quello che deve nascere, na-
scerà. Godetevi questa vostra
meno, perché altri-
allo Strega, menti quando rag- «In Nazionale chi gioca prima Luna estiva, ritornate
bene e si comporta be-
vince Pennacchi giungono un accordo
ne», il suo motto.
fanciulli in amore, il vostro
vero 2010 inizia oggi, auguri!
che fanno, si scompi-
per quattro voti sciano? Ferretti nello Sport © RIPRODUZIONE RISERVATA

Iattarelli e Minore a pag. 21 © RIPRODUZIONE RISERVATA L’analisi di Renga L’oroscopo a pag. 20


-MSGR - 20 CITTA - 2 - 02/07/10-N:

2 PRIMO IL MESSAGGERO
LA POLITICA LA GIUSTIZIA VENERDÌ
PIANO 2 LUGLIO 2010

Successodell’iniziativa promossa dalla Fnsi: politici, giornalisti,


LA MANIFESTAZIONE ma anche poliziotti che vedono a rischio le indagini. Ovazioni per Saviano

Intercettazioni, la voce della piazza:


«DiciamonoalsilenziodiStato»
«Noi partigiani del 3˚ millennio, Napolitano fermi la legge»
di MARIO AJELLO
ROMA - Parlarsi il meno possi- LAPAROLA CHIAVE
bile addosso. Entrare in sinto-
nia con quel 65 per cento di
italiani i quali - secondo il son-
GIORNATA DEL SILENZIO Ma viene contestata: «Vattene,
daggio di vuoi solo una passerella!», le
Sky-Tg-24-sono as-
I giornalisti italiani hanno proclamato per gridano alcune signore, non a
sai contrari alla leg- il prossimo 9 luglio, venerdì, la giornata torto. Altre, dall’aspetto
ge bavaglio. Non li- LA D’ADDARIO del silenzio dell’informazione per benpensante e come sbucate
mitarsi a mettere in protestare contro il disegno di legge fuori da quella che un tempo
scena la solita para- CONTESTATA veniva chiamata «la maggioran-
Alfano. I quotidiani non usciranno (i
ta di sinistra, anzi
”de sinistra”, essen- La escort grida giornalisti della carta stampata si
za silenziosa», espongono le fo-
to del corpo martoriato di Stefa- EFFETTO
dosenegià viste tan- asterranno dunque dal lavoro il giorno no Cucchi (c’è la sorella Ilaria
te e poco fruttuose.
Alcuni di questi
il suo “no”, 8) e radio e tv trasmetteranno solo sul palco), corredate di didasca-
lia: «Se fosse stato in vigore il
BOOMERANG
obiettivi la manife- la gente le urla: notiziari in forma ridotta. Fermi anche i Franco
Siddi e alcuni ddl sulle intercettazioni, non
stazione di Piazza «Non sei gradita» siti web di informazione avremmo mai visto queste im- Stavolta le parole di Giorgio Napolitano sono
momenti della
Navonaliha centra- manifestazione. Sotto, Patri- magini». inequivocabili. La decisione del centro-destra
ti. zia D’Addario contestata Ci sono quelli che vogliono di inserire nel calendario dei lavori della
Occhio all’elet- drammatizzare (Berlusconi Camera, per fine luglio, l’esame del ddl sulle
toredelPdlche,sen- uguale a Putin o a Stalin, pro- intercettazioni, è apparsa al Colle un blitz
za mischiarsi trop- prioSilvio cheodia tanto ibaffo- ingiustificato: «Non mi hanno ascoltato»,
po con i colleghi di ni). E ci sono quelli più leggeri- taglia corto il presidente della Repubblica.
piazza, si sfoga co- sti. Un bebè con appesa al collo Non solo perché è prioritaria la manovra
sì, mestamente: una scritta: «Non voglio il bava- economica ma soprattutto perché quella legge
«La prima delle li- glio, voglio il bavaglino». Una così com’è non va: «Gli elementi di criticità
bertà è la libertà di ragazza che avverte i colleghi di sonochiari, enon siè mancato di sottolinearlo
conoscere». Ed ec- piazza: «A me, la bocca me la nei rapporti con esponenti di maggioranza e
co, defilati e in bor- chiudono solo con i baci». An- di governo». In sintesi: se resta tale e quale, il
ghese, alcuni poli- che se poi, quando qualcuno le capo dello Stato non potrà che rinviarla al
ziotti. Come Pino, si avvicina mettendo le labbra a Parlamento senza firma. Impossibile avere
casertano, circon- cuoricino, lei ringhia. Ma è la dubbi:l’irritazionenei confrontidellamaggio-
dato da bandiere sola. Perchè, fra l’Inno di Ma- ranzaèpalese,edèinsintoniaconlavalutazio-
del Pd e di Rifonda- meli in apertura, le continue ne di Gianfranco Fini che ha giudicato «irra-
zione, ma che non citazioni della Costituzione e gionevoleefrutto di un puntiglio»la mossa dei
ha nulla, nè nell’elo- gli accorati appelli a Napolita- capigruppo del centro-destra. Si apre, dunque,
quio nè nell’aspet- no,lapiazza hamantenuto quel- un ennesimo capitolo di conflittualità tra
to, del tipico mani- la sobrietà che rende più diffici- vertici istituzionali. Le forzature, del resto,
festante anti-berlusconiano: sone si mettono la maschera tuo diritto a dirlo», così recita- MANCANO avvicina, mostrando un carto- le agli avversari di descriverla hanno questa caratteristica: non risolvono i
«Limitarne l’abuso sui giornali che ritrae il volto dello scrittore no i suoi pezzi di carta. ne appeso al collo che dice così: come una forma di difesa corpo- problemi e creano tensioni che spesso diventa-
è sacrosanto. Ma per noi - spie- campano, gridando: «Siamo I politici, sotto il palco, sono I FINIANI «Di Pietro manifesta contro la rativae comel’ennesima espres- no ingestibili. Forse sarebbe utile per la coali-
ga - le intercettazioni sono ferri tutti Roberto Saviano». Lui la graditi ma non acclamati. Quel- I manifestanti legge bavaglio, ma... Diffida sione dell’anti-berlusconismo zione di governo una riflessione su questo
del mestiere assolutamente fon- butta sull’onirico («Danilo Dol- li del Pd, da Bersani a Fassino, sperano nell’arrivo l’editore Koinè dal pubblicare il più andante. fronte.
in piazza Anche perchè il terreno scelto per un brac-
damentali, per combattere an- ci, che era un filosofo, diceva si rivolgono dalla piazza ai de- dei finiani, ma libro su di lui». Ovvero una © RIPRODUZIONE RISERVATA

che la piccola criminalità, gli che l’uomo cresce solo se sogna- putati finiani: «Al momento del non si presentano biografia non autorizzata. An- cio di ferro che rischia di ritorcersi come un
spacciatori, gli stupratori». In- to. Io credo che l’Italia potrebbe voto in Aula, manifestino i loro Tra i ”no-bavaglio” che a D’Alema viene dedicato boomerang (che si vada comunque a settem-
tanto Beppe Giulietti, di Artico- crescere solo se cominciamo a dubbi», chiede l’ex segretario anche qualche bre resta l’ipotesi più concreta che diventa
un cartello: «D’Alema. Primo: certezza nelle affermazioni del presidente del
lo 21, dal palco sta rivolgendo sognarla»), mentre una grazio- dei Ds. Di Pietro è meno dema- elettore Pdl
chiedi scusa. Secondo: vatte- Senato, Schifani), è dei più delicati. Ancora
«un salutoai poliziotti e ai magi- sissima ventenne, trasformata gogico del consueto. E si stupi- ne». Ma se neanche è venuto!
strati che hanno deciso di veni- in donna-sandwich, va suVolta- sce vedendo che c’è qualcuno una volta, infatti, vale la pena di sottolineare
Viceversa, c’è Patrizia D’Adda- che la tutela della privacy è un valore fondan-
re in piazza con noi», e loro ire. «Disapprovo ciò che dici, che lo contesta. Si tratta di un rio. Approfitta dell’occasione
sorridono. Dal loro angoletto ma difenderò fino alla morte il tizio (imbavagliato) che gli si te, costituzionalmente garantito, e che troppi
per pubblicizzare il suo libro. eccessi hanno punteggiato la pubblicazione di
appartato di Piazza Navona.
Poi prende la parola Claudio intercettazioni fuori da ogni controllo e rispet-
Ciardullo, della Silp-Cgil, parla IL DOSSIER to per le persone. Ma altrettanto fondamenta-
le è l’incomprimibile dovere della magistratu-
a nome dei sindacati che orga-
ra di indagare e quello dell’informazione di
nizzano il 90 per cento dei poli-
ziotti, e parte un’ovazione for-
tissima. «Su questo tema delle
INTERCETTAZIONI GLI EDITORI I GIORNALISTI LA COSTITUZIONE dare conto, nella maniera più completa, delle
indagini.Sono due esigenzeche devono proce-
intercettazioni - spiega poi il dere di pari passo.
funzionariodelle forze dell’ordi- Se contro il provvedimento si è saldato uno
ne - siamo tutti compatti. Fra di schieramento che - a partire dalle perplessità
noi, su questo tema, non c’è del Quirinale e ferma restando la contrarietà
destra e non c’è sinistra». dituttal’opposizioneparlamentareedeifinia-
Gli aspetti e i personaggi ni- mette insiemetrasversalmente magistrati,
meno eclatanti sono, insomma, giornalisti che ieri sono scesi in piazza, edito-
quelli più sostanziali in questa ri, studiosi, costituzionalisti, intellettuali e
manifestazione. Se la piazza fos- pezzi significativi dell’opinione pubblica, è
evidente che è stata imboccata la strada sba-
se gremita soltanto di giornali-
sti di sinistra, sarebbe stata me-
Limite dei 75 giorni Multe fino a 450.000 euro Rischiano il carcere L’articolo 21 e la stampa gliata e che saggezza e prudenza consigliereb-
no interessante e del tutto au- bero di fermare le bocce e rivedere le norme
Intercettazioni possibili solo per reati Indagini in corso: atti pubblicabili solo Vengono colpiti anche i giornalisti che «Tutti hanno diritto di manifestare più contestate per cercare di trovare un punto
to-referenziale. E se fossero arri- punibili con più di 5 anni. Un’utenza per riassunto. Intercettazioni off limits pubblicano intercettazioni durante le liberamente il proprio pensiero con la
vati alcuni finiani - attesissimi - di equilibrio possibile. In caso contrario, si
può essere controllata per non più di per la stampa fino al termine delle indagini o atti coperti da segreto: parola, lo scritto e ogni altro mezzo di procederebbe sulla via di uno scontro insensa-
la protesta si sarebbe arricchita
75 giorni. Se necessario sono conces- indagini. Gli editori che “sgarrano” rischiano fino a 30 giorni di carcere o diffusione. La stampa non può essere to di cui il Paese non avverte la necessità.
di un sapore clamorosamente
bipartisan, risultando più forte. se di volta in volta proroghe di 3 giorni. rischiano multe fino 465.000 euro. una sanzione fino a 10.000 euro. soggetta ad autorizzazioni o censure». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ma va bene così. Anche perchè i


«partigiani del Terzo Millen-
nio» - così si autodefiniscono i LE NORME ALLA CAMERA
presenti nelle loro t-shirt - han-
no evitato l’errore, verificatosi
in altre occasioni, di prenderse-
la con il Colle. Anzi. Dal micro-
fono, il costituzionalista Stefa-
no Rodotà grida: «Il presidente
La Lega: «Pronti a mediare sulla legge». E il Pdl apre
Napolitano ha fatto oggi una
sobria e decisa dichiarazione in
cui, praticamente, sostiene che
Pd, Udc e Idv scrivono alla Bongiorno: le audizioni confermano che questo testo non va, rinviare il voto
questa legge non può essere ap- ROMA - In una giornata vissu- la prova di forza sul calendario ipotesi migliorative del proget- stanno a significare che l’iter del voglia da Fini. Non ha avuto presidente Giulia Bongiorno,
provata. Credo che gli si debba ta dalla legge sulle intercettazio- dei lavori «non sia stata un’idea to», confermando tuttavia che ddlavrà un suo seguito in autun- infatti successo la richiesta, per per trattenere in commissione il
gratitudine». E scoppia l’ap- ni sotto un fuoco concentrico - geniale», è arrivata l’apertura «questo non vuol dire rinuncia- no in Senato, il braccio di ferro una volta firmata congiunta- testo della legge oltre il 29 lu-
plauso dei più. Anche di quei dalle piazze al Quirinale - Um- del vicecapogruppo Pdl al Sena- re a un tema che fa parte del sui tempi della legge alla Came- mente da tutti i capigruppo del- glio. I firmatari Ferranti, Rao e
ragazzi, arrivati da Capua, che berto Bossi cerca di venire in-
to Gaetano Quagliariello, che si programma». Ma se aperture ra resta fermo all’appuntamen- l’opposizione in commissione Palomba sostenevano che dopo
hanno srotolato un grande stri-
contro alle varie posizioni in è detto «disponibile a valutare come quella di Quagliariello to per il 29 luglio fissato contro- Giustizia (Pd, Udc e Idv) alla le audizioni in particolare del
scione in cui c’è scritto: «Via la Garante della Privacy Pizzetti e
mafia dal parlamento. Giorgio, campo: «Si deve trovare la me- del procuratore Antimafia
è questo che devi firmare». diazione, e la troveremo», dice
il leader leghista osservando
IL LUTTO Grasso, era emersa «la certifica-
Quando sale sul palco Ro- zione dell’inadeguatezza e del-
berto Saviano è come se fosse che «la gente non
apparsa la Madonna. «La pri- essere intercettata», ma che «in
alcuni casi è chiaro
ci

che
tiene

la
ad

magi-
E’ morto Egidio Sterpa, testimone del liberalismo l’inefficacia del testo di legge».
Di qui la richiesta da rivolgere a
vacy che vogliono proteggere è Fini di concedere «tempi ragio-
quella degli affari, anzi dei ma- stratura deve poter intercettare, ROMA - È morto ieri a Milano Parlamento per la prima volta nel subito al partito di Silvio Berlu- nevoli per ulteriori approfondi-
laffari», spiega. E decine di per- anche se non su tutto e su tutti». Egidio Sterpa, giornalista e politi- 1979. Nel Pli era schierato con sconi. Fra i messaggi di cordoglio menti». Netta la risposta della
Le parole del Senatùr sono cala- co liberale. Aveva 84 anni e si è l’ala più moderata: vicesegretario quello del premier, che piange «il Bongiorno, secondo la quale
tesu un Pdl che, dopo la forzatu- spento all’ospedale Fatebenefra- con Renato Altissimo all’inizio protagonista politicoe ilvero ami- l’esigenza di ulteriori approfon-
ra sulla calendarizzazione del telli dove era ricoverato da una degli anni ‘90 e ministro per i co». «Giornalista acuto e liberale dimenti «era stata rappresenta-
ddl in aula prima delle ferie, decina di giorni. Prima di entrare Rapporti con il Parlamento con intelligente, lascia tra quanti lo ta alla conferenza dei capigrup-
sembrava voler segnare il pas- in politica, nel Pli, aveva lavorato Andreotti, incappò nell’inchiesta hanno conosciuto un vuoto pro- po», ma la decisione è stata
so. E in serata, dopo che il a lungo come giornalista. Nel Mani Pulite e fu condannato a sei fondo e difficile da colmare», lo quella e quella rimane.
finiano Bocchino non aveva 1974 seguì Indro montanelli al mesi per la vicenda Enimont. ricorda così Pier Ferdinando Ca- M. Sta.
mancato di sottolineare come Giornale. Con i liberali entrò in Alla nascita di Forza Italia aderì sini. © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 3 - 02/07/10-N:

PRIMO 3
3
IL MESSAGGERO
VENERDÌ LA POLITICA LA GIUSTIZIA
2 LUGLIO 2010 PIANO 3

Cicchitto:«SeguitiiconsiglidelQuirinale,votataprimalamanovra»
INTERCETTAZIONI, LA LEGGE Bersani:«NoiamareggiaticomeilcapodelloStato,laleggevaritirata»

Napolitano: chiari i punti critici,


ma finora sono stato inascoltato
«Non do indicazioni, giudicherò il testo». Schifani: voto finale dopo l’estate
di NINO BERTOLONI MELI noi li abbiamo seguiti», si affretta a precisare
ROMA K La legge sulle intercettazioni? «I punti
critici sono chiari ed espliciti», scandisce Giorgio
LAPAROLA CHIAVE Fabrizio Cicchitto a nome del Pdl, spiegando che
questo allineamento del Pdl è soltanto temporale,
Napolitano a conclusione della sua visi- nel senso che «prima infatti abbiamo calendariz-
NIENTE PIÙ MORAL SUASION ta di Stato a Malta. Ai giornalisti MONITO INASCOLTATO zato la manovra e dopo, in autonomia, abbiamo
che glielo chiedono, il capo del- scelto di far approvare il testo ormai in terza
lo Stato non disdegna di far Due settimane fa il presidente della lettura sulle intercettazioni».

IlQuirinalesceglie sapere il suo pensiero e la Repubblica aveva rivolto un appello alle Apprezzamenti e riconoscimenti dall’opposi-
sua valutazione sul conte- zione di Pd e Idv, in piazza per protestare proprio
forze politiche chiedendo di rinviare tutti contro la ”legge bavaglio”. Per la prima volta da
stato provvedimento che i temi del dibattito parlamentare oggetto
ancor prima di approda- tempo immemorabile, finanche Antonio Di Pie-

lalinea dellafermezza re a Montecitorio ha su- di scontro, per favorire un sereno tro ha plaudito alle dichiarazioni del capo dello
scitato reazioni bellicose esame della manovra economica, vera Stato, sia sul caso Brancher («Ci siamo ritrovati
da parte dell’opposizione quando ha messo un punto fermo sulla truffa
urgenza in questo momento per il politica posta in essere con quella nomina») sia
(«Sarà un inferno», ha an- Paese. In particolare il monito del capo sulle intercettazioni, una legge che «finirebbe per
nunciato pugnace Dario ridurre gli spazi di democrazia e di legalità del
di PAOLO CACACE
Franceschini capogruppo dello Stato si riferiva, evidentemente,
ROMA - Niente moral suasion. Almeno questa volta. Di alla legge sulle intercettazioni Paese». Per Pier Luigi Bersani leader del Pd,
del Pd). «Quali siano i punti Napolitano è «amareggiato così come noi» per-
fronte ai reiterati tentativi del Pdl di strappargli qualche critici della legge approvata al
indicazione sulle modifiche da fare al ddl sulle intercettazio- ché i suoi consigli non sono stati ascoltati, «lui
Senato risulta chiaramente dal aveva chiesto modifiche, il centrodestra non le ha
ni in cambio - è ovvio - di un’assicurazione che poi la legge dibattito svoltosi in commissione può sfuggire il fatto che Napolitano parli di
sarà promulgata, Giorgio Napolitano rinvia ogni richiesta fatte, a questo punto la legge può solo essere
Giustizia della Camera», sottolinea Napolitano «modifiche» al testo, ne sottolinei la
al mittente. Non vuole legarsi le mani perché la materia è ritirata», conclude battagliero il leader democrat.
come a dire: tutto questo è talmente evidente che «problematicità», insomma, un cambiamento
così scottante e controversa da non consentire negoziati di non c’è neanche bisogno di insistere troppo. più o meno esteso il Colle se lo aspetterebbe. «A In serata sono poi arrivate le parole del
sorta. Dunque: il Quirinale non intende dare alcun avallo «Valuteremo obiettivamente se verranno appor- noi - precisa comunque il Presidente - non spetta presidente di Palazzo Madama Renato Schifani:
preventivo. Si riserva una valutazione alla fine dell’iter VISITA tate le modifiche adeguate alla problematicità di indicare soluzioni da adottare o modifiche da l’esame del testo sulle intercettazioni «si farà in
parlamentare. Lo ha detto in tutte le salse e lo ripete. Al questi punti che sono già stati messi in evidenza», apportare, ci riserviamo la valutazione finale Senato comunque dopo l’estate».
tempo stesso, il capo dello Stato fissa ancora una volta i suoi A MALTA aggiunge il capo dello Stato, e certamente non nell’ambito delle nostre prerogative». Il Colle © RIPRODUZIONE RISERVATA
”paletti” sulle intercettazioni che possono essere così riassun- Il capo dello Stato vigila, e se un intervento in materia si renderà
ti: 1) il ddl così com’è non va, deve essere modificato ha fatto sentire necessario, sempre nell’ambito rigoroso delle
la sua voce
altrimenti la bocciatura e il rinvio sulla legge prerogative, possiamo stare certi che nonmanche-
alle Camere sono assai probabili; 2) i contestata mentre rà. «Sulla manovra sono stato inascoltato», ricor-
”punti critici” sono chiari sta al gover- era in visita ufficiale da ancora Napolitano, se la maggioranza ascoltas-
I PALETTI no - non al Quirinale - individuarli e a La Valletta se le parole sagge che provengono dal Colle
DEL PRESIDENTE apportare le «modifiche adeguate». sarebbe meglio per tutti. «I consigli di Napolitano
In termini generali - si sa - il ddl dovrà
conciliare tre diritti: quello delle inda- IL PDL LACERATO
Sono le condizioni gini, della privacy e della libertà di
stampa.
per evitare
la bocciatura
della riforma
Nell’incontro con giornalisti a La
Valletta, Napolitano non dissimula
amarezza e contrarietà per il fatto
che i suoi consigli non sono stati
Fini:urgeunariflessione.Bondi:seiunprovocatore
ascoltati dal governo che ha deciso
(contro l’avviso del presidente della Irritazionedi Berlusconi con ilColle. Esul presidente della Camera confida: incompatibile con la sua carica
Camera, Fini) di inserire l’esame
della legge sugli ascolti il 29 luglio anziché concentrarsi sulla di FABRIZIO RIZZI Il presidente della Camera Guardasigilli Alfano, Niccolò
manovra economica e rinviare il ddl a settembre. Gianfranco Fini Ghedini e Gianni Letta. Ma,
Napolitano non indica quali sono i ”punti critici” del
ROMA - Non vanno d’accordo «I VALORI FONDANTI oggi, riunirà nella sua residenza
su niente, Gianfranco Fini e NON SI METTONO AI VOTI»
provvedimento; si limita a ricordare che essi sono stati Sandro Bondi. Se il presidente i dirigenti Pdl.
esposti da molti costituzionalisti e studiosi e riflettono le sue della Camera rifiuta di sotto- Le prime scintille, nel dibat-
preoccupazioni. Quindi il messaggio al governo è chiaro: se mettersi al «pensiero unico» L’exleaderdiAn:serve tito, si alzano su motivi forma-
li. Bondi non dà del tu a Fini,
volete una soluzione «accettabile» andate a cercarli e nelPdl, ilministro ecoordinato- escludere che si lavori per far
risolveteli. I punti sarebbero una dozzina, alcuni sono noti re del partito replica deciso: il congresso per verificare cadere il governo». I coordina- ma del «lei», come peraltro fa
con Berlusconi. Fini non si con-
(sanzioni agli editori, proroga delle autorizzazioni, ”reati
spia”, reati ambientali ecc.). Naturalmente, il monito di
«Basta con il controcanto». lacredibilitàdeidirigenti torihannodomandato ai «finia-
ni»: «Siete con noi o contro di
forma al pensiero unico, chiede
Si alzano scintille durante «il diritto al dissenso» che deve
Napolitano si presta anche ad una lettura politica. E indica un dibattito a Palazzo Marini. sottoBerlusconi noi?». La «pax» sarebbe, dun- esistere in un qualsiasi movi-
un palese e più scoperto innalzamento della tensione tra que, agli sgoccioli. Al punto che mento liberale. Ma la Lega non
Come un fiume in piena, Fini Berlusconi, rimasto a Palazzo
Colle e Palazzo Chigi che era già emerso in occasione della rovescia le stesse accuse in dire- può detenere la «Golden sha-
dura nota quirinalizia dopo il pasticcio delle deleghe a Cosentino resti al ministero do- Grazioli dopo il rientro da Pa- re» del Pdl, è la critica di Fini.
zione contro Berlusconi. L’ap- nama, sarebbe rimasto «molto
Brancher e dopo la richiesta del neo-ministro di ricorrere al puntamento si trasforma in un po essere stato raggiunto di un Bondi non è d’accordo: «Sul-
legittimo impedimento. E ancor prima nello stesso ”consi- mandato di cattura e, sul caso irritato e preoccupato». Ma il l’unità nazionale non ci sono
«Auditorium2»: «troppasuddi- premier non crede che abbiano
glio” di Napolitano a Berlusconi di concentrarsi sulla tanza alla Lega», la questione Brancher, «nel Pdl e nel gover- problemi nel Pdl e neanche con
manovra e di rinviare a dopo le ferie estive l’esame del ddl no non voglio ci sia il sospetto i numeri sufficienti per un die- la Lega». Invece, per Fini «il
dell’Unità nazionale è «motivo trofront. «Io che lavoro per il
sulle intercettazioni (consiglio - come è noto - non accolto dal che qualcuno si fa nominare problema c’è». Sulle intercetta-
di divisione» con il Carroccio, bene del Paese non faccio altro
Cavaliere che starebbe meditando di non cambiare di una ministro perché non vuole an- ne prigioniere del calde. La trat- zioni l’ex leader di An chiede di
le intercettazioni così non van- che ricevere attacchi, soprattut- riflettere, non chiede di non
virgola l’attuale testo). E’ come se il capo dello Stato avesse no, «urge una riflessione» dopo dare in Tribunale». Poi chiede tativa tra «finiani» (Bocchino e to da chi dovrebbe fare il presi- vietare la pubblicazione della
deciso di assumere una linea più decisa anche perché i le paroledi PieroGrasso, procu- il congresso che deve «rappre- Augello) e coordinatori Pdl non dente della Camera e non un conversazioni che finiscono sui
segnali provenienti da Palazzo Chigi non appaiono distensi- ratore Antimafia. Comunque, sentare un momento di verifica ha fatto nessun passo avanti. I leader di partito...». Il dissidio è giornali, ma di consentire che i
vi. Basti pensare alla proposta di un ”lodo Alfano” con uno nel Pdl vi «sono valori, come la della credibilità delle classi diri- segnali sono di rottura su tutto insanabile, ha confidato. Altra
genti». poliziottimettano la cimice nel-
”scudo” più ampio per il premier e valido anche per i processi legalità, che non si mettono ai il fronte al punto che un «finia- irritazione nei confronti di Na- l’auto di un mafioso. Come ha
avviati prima dell’insediamento.Il che lascia presumere che voti, non si può archiviare un Arriva all’epilogo di una no» si è rivolto così, durante politano per le critiche al Ddl avvertito il Procuratore Anti-
- in assenza di atteggiamenti più concilianti - il duello vivrà dissenso dicendoche un organi- giornata di forti tensioni nella una conversazione, con un diri- intercettazioni. Berlusconi re- mafia. «Grasso non è il Vange-
altri momenti critici. smo di partito si è riunito ed ha maggioranza il dibattito che ha gente Pdl: «Se non cambiate il sta aperto ai miglioramenti del lo» ribatte Bondi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA deciso». Non è opportuno che luogo in una sala con 200 perso- ddl intercettazioni, non dovete testo. Ieri sera ha ricevuto il © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 PASSAGGIO POLTRONA

7(::(..06765;,763;965(

* Queste tariffe speciali sono onnicomprensive, e prevedono alcune restrizioni: sono per tratta, in numero limitato ( variabili in base alla data di partenza e alla linea) e fino ad esaurimento dei posti
ad esse assegnati; presenti dall’1/6 al 30/9; NON RIMBORSABILI nemmeno parzialmente né cumulabili con altre offerte; per passeggeri con auto fino a m 5 alte m 1,8 o moto.
ULTERIORI TARIFFE PER I COLLEGAMENTI: Per maggiori informazioni: BIGLIETTERIA ON-LINE
*HSS*LU[LY   ^^^[PYYLUPHP[
Per maggiori informazioni contatta il sito o il call center. GENOVA-OLBIA, GENOVA-ARBATAX,
** Il costo della chiamata da apparecchio fisso, senza scatti alla risposta, è di 18,00 centesimi di euro/min. IVA inclusa. Da mobile il costo è di massimo centesimi di euro 15,92 alla risposta e di
centesimi di euro 48,96 al minuto, IVA inclusa. Il costo decorre dalla richiesta di indicare se il chiamante è privato od agenzia.
C.VECCHIA-CAGLIARI, NAPOLI-CAGLIARI,
(1) Solo su unità che dispongono di poltrone di 2° classe. PALERMO-CAGLIARI, TRAPANI-CAGLIARI Tutti i giorni dalle 9 alle 22 Società del Gruppo Tirrenia: Tirrenia - Siremar
-MSGR - 20 CITTA - 4 - 02/07/10-N:

4
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010
-MSGR - 20 CITTA - 5 - 02/07/10-N:

PRIMO 5
5
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
LA POLITICA LA GIUSTIZIA
2 LUGLIO 2010 PIANO 5

Il Pdl va avanti con la proposta di estendere l’immunità IL DUELLO


IL LODO ALFANO Martedìilvotoin commissionealSenato.Edèscontro
Manovra,scioperodelletoghe
BossidifendeBerlusconi: Mancino:reazioneeccessiva
L’Anm:stuporeerammarico
«Sìallo “scudo” allargato» di MASSIMO MARTINELLI
ROMA - Poteva essere l’occa-
sione per lanciare un segnale
di compattezza. Invece lo scio-
scussione «i giovani magistrati
sarebbero quelli che pagano
maggiormente». Ma è anche
vero che i tagli non colpiscono
solo le toghe, ma anche - e
BersanieCasini:scandaloso.Ancheifinianicritici pero che ieri ha visto le toghe
italiane incrociare i codici per
protestare contro il taglio degli
soprattutto - coloro che tirano
avanti con stipendi meno im-
stipendi ha creato una piccola portanti: «Il ceto medio basso
di FABRIZIO RIZZI spiega, «altrimenti ci sarebbe prezzo. Faremo un’opposizio- è colpito quasi in via priorita-
Angelino
frattura tra la categoria e il
ROMA - Il via libera di Um- stata una palese irragionevo- ne radicale e se loro insistono vicepresidente del Csm, Nico- ria, mentre il ceto medio alto è
lezza di una norma che con- avremogiornatecalde». Bersa- Alfano,
bertoBossiarriva in tardamat- ministro della la Mancino. esente dagli
tinata. Al premier «qualcosa templa tale possibilità per il ni fa anche una previsione: Giustizia Che a poche interventi»,
gli devi dare», esclama, osser- Capo dello Stato, ma non per «unaimpostazione così oltran- settimanedal- ha osservato
vando comunque che è una il presidente del Consiglio ed i zista» sulla legalità e sulla «pa- Mancino.
la scadenza
«piccola cosa». Quella piccola ministri. In ogni caso, per tut- rità della condizione dei citta- Fuori luogo,
del mandato
tele cariche prevedola possibi- dini davanti alla legge, li farà secondoMan-
cosa riguarda l’estensione del havolutostig-
lità di rinuncia allo scudo». sbattere contro un muro». Per- cino, anche il
nuovo lodo Alfano per il presi- matizzare in
Insomma, «lo scempio della chè l’opinione pubblica «non riferimento
dente del Consiglio ed i mini- può accettare questo percor- qualche mo-
stri (oltre al già previsto scudo giustizia se la disposizione re- do la scelta di che viene fat-
stasse così come è. E’ inspiega- so». Ma Anna Finocchiaro ag- to dai magi-
per il Capo dello Stato) anche protestare
per fatti antecedenti all’assun- bile la disparità di trattamen- giunge che è «paradossale che
si nominino ministri per otte-
VIAGGIO A SAN PAOLO bloccando strati alla loro
zione delle loro funzioni. Il to tra il Capo dello Stato da un per un giorno autonomia,
nere la sospensione. Però è
Parlamento è già in moto. lato ed il presidente del Consi-
glio ed i ministri dall’altra par- accaduto», alludendo alla no- Palazzo Chigi: per il premier nessuna la già ingolfa- che verrebbe
lesaconunin-
Martedì la commissione Giu- ta macchina
stizia del Senato voterà il pare-
te». Comunque, precisa che si
tratta di una proposta del pre-
mina di Brancher. Dall’Italia
dei Valori un no secco. Secon-
serata con ballerine in Brasile giudiziaria. tervento sulle
re alla commissione Affari co- «Lo scio- loro retribu-
sidente della Commissione, do Antonio Di Pietro «siamo ROMA - Una festa con sei ballerine brasiliane. E’ quella a cui,
stituzionali. passati dall’associazione a de- pero è un di- zioni: «L’ac-
non della maggioranza. secondo l’edizione on line del “Estado de Sao Paulo”, avrebbe ritto - ha rico- cenno all’au-
Ma la polemica è deflagra- linqueredi tipo mafioso aquel- partecipato Berlusconi durante la visita in Brasile. Il quotidia- Nicola Mancino
Se Bossi ha dato il via libe- la di tipo parlamentare, che ne nosciuto il vi- tonomia e al-
ta. Mentre nella maggioranza ra,l’opposizione annuncia bat- no racconta che il premier, lunedì a San Paolo, sarebbe stato a l’indipenden-
è l’evoluzione della specie, ov- cepresidente
si dice che è «una tempesta in una cena con sei danzatrici, una delle quali è Alexandra za, rapportate al trattamento
taglia. Quel testo è «una vergo- vero fare le leggi per non farsi Mancino- ma servonopruden-
un bicchier d’acqua» (parola Valencia, una nota ballerina di lap dance. Il party si sarebbe economico, è male usato. È
gna» ribadisce il Pd. Bersani processare». svolto in un hotel di lusso, il Tivoli. La ballerina conferma la za e accortezza. Io ho la sensa-
di Carlo Vizzini) nel centrosi- ritiene che la «proposta è asso- sbagliato dire che se il livello
nistra si fanno fuoco e fiam- © RIPRODUZIONE RISERVATA circostanza. Ma la Presidenza del Consiglio smentisce: «Lune- zione che ci sia stata una rea-
lutamente inaccettabile. Que- retributivo è basso l’autono-
me. Pierluigi Bersani, leader dì Berlusconi, accompagnato da persone del suo staff e da zione che poteva essere atte-
sta continua accelerazione su mia non c’è».
Pd, promette: se il Pdl insiste- numerosi agenti della sicurezza, ha partecipato, su invito di nuata da un confronto, che è
norme che confliggono con la un imprenditore, ad uno dei molti ricevimenti tenutisi in L’auspicio è che le tensioni
rà avremo «giornate calde». legalitàe mettono in discussio- sempre necessario, tra la cate-
occasione della sua visita in Brasile. In tale circostanza è stato si sciolgano al più presto: «Mi
Duro anche Pier Ferdinando ne la parità davanti alla legge, goria dei magistrati e il Gover-
organizzato un breve spettacolo di folclore tipico con la auguro una ripresa della tratta-
Casini, leader Udc: «Il troppo mette il centrodestra in una partecipazione di alcuni artisti brasiliani. Il presidente non ha no». Nessun dubbio, secondo tiva e un modo più moderato
stroppia, un conto è il Lodo prova di forza con l’opinione partecipato alla successiva cena e, dopo una breve permanen- lui, che per effetto della mano- di reagire rispetto a una mano-
che copre le specifiche funzio- pubblica che gli farà pagare un za di cortesia, si è allontanato per ulteriori impegni di lavoro». vra finanziaria ancora in di- vra che non riguarda solo i
ni del premier, un conto è magistrati» ha detto Mancino,
quello che si vuole fare. Penso tirando in ballo anche il mini-
sia un grandissimo errore e stro Alfano: «La cosa migliore
una occasione persa per dimo- èripristinare le regole del dialo-
strare il senso della misura. go a partire dal Guardasigilli».
Noi offriamo tutta la collabo- I magistrati, a sentire il leader
razione possibile in tema di dell’Anm Luca Palamara, so-
no rimasti un po’ sorpresi dalla
bacchettata: «Stupisce che il
LE RAGIONI vicepresidente Mancino non
DEL SENATÙR sia a conoscenza di quanto in
più occasioni abbiamo pubbli-
camente ribadito e cioè che
«Silvio deve come magistrati, ma ancor pri-
badare al Paese ma come cittadini, non voglia-
mosottrarcial dovere dicontri-
e qualcosa buenti», harisposto il presiden-
gli devi pur dare...» te dell’Associazione Magistra-
ti. E ancora: «Però protestia-
mo - e questo Mancino dovreb-
be saperlo - per evidenziare
giustizia, ma non devono esa-
l’iniquità e l’irragionevolezza
gerare e invece, ogni volta, lo
di disposizioni della manovra
fanno».
che, se confermate, penalizze-
Maggioranza e opposizio- rebbero in maniera ingiustifi-
ne non sono divise su un pun- cata i più giovani e, più in
to: che quella norma esisteva generale, tutti coloro chiamati
già. Secondo Vizzini, presi- a essere valutati ai fini della
dentedella commissione Affa- progressione economica, alte-
ri Costituzionali di Palazzo rando il meccanismo delle car-
Madama, «anche la relazione riere e incidendo, così, sull’au-
del provvedimento parlava tonomia e sull’indipendenza
della sospensione dei processi della magistratura». E a testi-
in corso. E non c’era nessun moniare l’alto tasso polemico
riferimento al fatto che il pro- dello scambio di battute, Pala-
cesso fosse iniziato prima o maraha aggiunto: «Mi ramma-
dopo l’assunzione di un man- rico anche che il vicepresiden-
dato». Per Vizzini «parlare di te non sia a conoscenza che da
estensione non è corretto, per- parte dell’Anm c’è sempre sta-
ché anche nella relazione del ta e c’è tuttora la disponibilità
provvedimentonon c’è un rife- al dialogo, tant’è vero che ab-
rimento a quando un processo biamo espresso apprezzamen-
ha avuto inizio.Sui reati extra- to per le aperture del ministro
funzionali non è considerato Tremonti e che è ancora aper-
reato quando è stato commes- to il tavolo del confronto con il
so, ma quando c’è il processo. Governo. La protesta è rima-
E se il processo è iniziato pri- sta in piedi perché siamo in
ma della carica, non cambia attesa di conoscere le modifi-
nulla». che alle originarie disposizio-
ni».
Anna Finocchiaro, Pd, ac-
cusa il presidente della com- Per quanto riguarda poi la
missione giustizia, Filippo riuscita dello sciopero di ieri,
Berselli, «di vendere un po’ di l’Anm ha fornito cifre di ade-
fumo» perché l’estensione esi- sione bulgara: tra l’80 e l’85 per
steva già, come si è visto «con cento delle toghe si sarebbero
la nomina di Brancher». Ber- astenute da ogni attività; e la
selli difende la scelta: «Il lodo percentuale aumenta se si tie-
Alfano ordinario conteneva ne conto anche dei magistrati
questa previsione, che poi nel assenti dal servizio e di quelli
ddl costituzionale è stata che, pur aderendo alla prote-
omessa, sicuramente per una sta, erano impegnati in servizi
dimenticanza». Il nuovo inse- non differibili.
rimento è stato necessario, © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 6 - 02/07/10-N:

6 PRIMO IL MESSAGGERO
I NODI DELL’ECONOMIA LA MANOVRA VENERDÌ
PIANO 2 LUGLIO 2010

CARO AUTOSTRADE Nessun cartello per segnalare gli aumenti: proteste e lunghe
file alle casse automatiche sulle connessioni al Raccordo

Pedaggi, a sorpresa la stangata


colpisce due volte i romani
Caos ai caselli: si paga in entrata e in uscita. Pendolari infuriati
di ELENA CERAVOLO
ROMA K Per moltissimi pendolari la prima
sorpresaKamaraKè statalamaximaggiora-
LAPAROLA CHIAVE
zione del pedaggio. La seconda sorpresa K PEDAGGIO
ancora più che amara K è che si paga molto
più di prima sia all’andata sia al ritorno, mica È la tassa che l’utente paga al PENDOLARI PICCOLE IMPRESE PEDAGGI ANAS
gestore (statale o privato)

20-25 3 1-2
solo in entrata a Roma. Vittime di un aggua-
to, senza giri di parole: così si sono raccontate dell’infrastruttura utilizzata, secondo
le decine di migliaia di lavoratori costrette una tariffa proporzionale all’utilizzo
ogni giorno a passare dai quattro ”varchi”
autostradali che regolano l’accesso al grande (distanza percorsa e tipo di veicolo
raccordo anulare della capitale. usato) oppure in modo forfettario. I E’ in euro la spesa in più E’ in milioni di euro E’ in euro il pedaggio
Chi frugava nella borsa imprecando alla proventi del pedaggio sono destinati che i pendolari dovranno all’anno il maggior costo che secondo la manovra
ricerca di altri spiccioli, chi bloccava la colon- in teoria a recuperare gli affrontare ogni mese che la miriade di piccole dovrebbe essere applicato
na delle auto attendendo inutilmente che si per via dell’introduzione e medie imprese imperniate sui punti di interconnessione
alzasse la sbarra dopo aver gettato “il solito”
investimenti, per la manutenzione
ed al finanziamento dei nuovi pedaggi sulla piazza romana con le autostrade
nella cassa automatica, chi pensava che i
display dessero i numeri. Ma anche chi si è dell’ammodernamento della rete. La stima è delle associazioni dovranno sostenere Fino ad ora quei tratti gestiti
impuntato nel voler tornare indietro per dei consumatori con l’introduzione dei pedaggi dall’Anas erano gratuiti
principio e pure chi ha avuto l’istinto “di
spaccare tutto”. Rabbia e indignazione degli
automobilisti per l’impennata a forfait dei LA PRESA DI POSIZIONE DEI POLITICI
pedaggi: non certo roba da poco. Si parla, solo
per le auto e le moto, di 60, 80 centesimi, ma
anchedi un euro e addirittura anche 1,40 e un
1,60 in più al giorno per i due passaggi di
andata e ritorno. Una novità scoperta da
tanti solo ieri mattina (nei giorni scorsi,
«Così la Capitale paga un prezzo troppo alto»
insomma,nessuncartello,cosìcome, inprati-
ca, anche ieri): una novità affidata diretta- Da Casini ad Alemanno, fino a Veltroni, fronte comune contro le misure del Governo
mente al muto display
di FABIO ROSSI centrodestra:«L’Anas l’ha avu-
o, peggio ancora, al relativi
conto salatissimo che La stangata: i nuovi pedaggi ad auto ROMA - Il pedaggio sui raccor- ta vinta dal Governo grazie
arriverà col Telepass. in entrata e uscita da Roma e moto di autostradali, che tocca le all’arrendevolezza di Comune
«Quanto, scusi? - Roma Nord tasche di tantissimi romani e di Roma e Regione - sostiene
ha sgranato gli occhi pendolari, è solo l’ultima goc- Montino - Erano 15 anni che la
Massimo con il casel- ciadi un vasochesta inevitabil- società provava ad introdurre
lante di Roma ovest,
Fiano Da 1,20 a 1,50 € 20 Km mentetraboccando. LaCapita- il pedaggio, sia pure maschera-
Maccarese Fregene - le si sente tartassata dalla ma- to, sul Gra, e per altrettanti
Due euro e 30 centesi- Ponzano novra del governo e, dai pedag- anni ogni tentativo è stato re-
mi? Ma voi siete mat- Soratte Da 2,20 a 2,70 € 36 Km
gi alle nuove tasse, unisce cen- spinto, grazie a una forte e
ti. Mi faccia tornare trosinistra, centrodestra e Udc unitaria azione istituzionale
indietro, è una follia e
non intendo lasciarvi
Magliano Da 3,00 a 3,80 € 53 Km nella protesta contro le ultime del centrosinistra». Per prote-
misure. E proprio da Roma stare contro l’aumento dei pe-
altre monete». E’ uno
Roma Est lunghezza parte la controffensiva biparti- daggi autostradali, peraltro, il
dei pendolari che non
sapeva e che hannode- san, con una riunione in Cam- gruppo regionale del Pd ha
pidoglio convocata dai vertici organizzato per questa matti-
terminato l’effetto im- Tivoli Da 1,50 a 1,80 € 7 Km istituzionali della Città eterna na un presidio presso il casello
buto, con molti che
chiedevano assistenza per discutere dei vari punti di Fiano Romano (Roma
Castel della manovra, con la parteci- Nord) sull’A1. Alla manifesta-
pensando a terminali Madama Da 2,30 a 2,80 € 19 Km
andati in tilt. «Ma qui pazione di una cinquantina zione parteciperanno i sindaci
segna due euro e 50 - è Vicovaro parlamentari eletti nel Lazio: dell’area Tiberina e dei Comu-
sbottato, sempre a Mandela Da 2,90 a 3,60 € 28 Km da Pier Ferdinando Casini a ni reatini.
Maccarese, un roma- Walter Veltroni, da Andrea nostra Regione, non sono co- «Almeno un milione di pendo- Anche il mondo produtti-
nosufurgonecataloga- Roma Sud Augello a Roberto Morassut. me dovrebbero essere e biso- lari ogni giorno viene a Roma vo si schiera contro la misura:
to in classe B -, ora Se il sindaco Gianni Aleman- gna lavorare ancora permiglio- per lavorare, facendosi ore in «L’ipotesi di pedaggio su gran-
spacco tutto». Monte Porzio no invita il ministro Tremonti rarli». Con particolare riferi- macchina o su servizi di tra- de raccordo anulare e sulla
Code interminabi- Catone Da 0,60 a 0,70 € 9,8 Km «a rinegoziare il contratto con mento alla Roma-Fiumicino, sporto pubblico Roma-Fiumicino è semplice-
li, alle 10 di ieri, anche la società Autostrade, per non che «in questi ultimi anni ha inefficaci e insuffi- mente aberrante - sbotta Cesa-
aFiano. Unaliteconti- far pagare i cittadini», Nicola avuto un appesantimento del L’APPELLO
nua nelle due file gesti-
San Cesareo Da 0,90 a 1,10 € 14,4 Km cienti, e si fa paga- re Pambianchi, presidente di
Zingaretti, presidente della traffico anche rispetto agli svi- re a loro questo Confcommercio Roma - Signi-
te dall’operatore, “im- Provincia di Roma, denuncia luppi urbanistici, sia residen- DELLA POLVERINI odioso e ingiusto fica aggravare i costi di traspor-
pazzite” quelle affida-
te alle casse automati-
Valmontone Da 1,70 a 2,10 € 30 Km senza giri di parole «la palese ziali che commerciali». balzello». Un tema to delle merci e aumentare le
che. Un unico cartello, disparitàdi trattamento» riser- Il mondo politico romano, «AsseconMilano su cui ritorna an- spese per centinaia di migliaia
vata a Roma. Sottinteso, nei comunque,non ha dubbi. «Ro- cheTeodoro Buon- di pendolari, che sarebbero in-
confronti delle città del nord. ma e la sua Regione pagano un controi pedaggi:
affisso “alla buona”, Roma Ovest
peravvertiredeirinca- tempo, assessore giustamente penalizzati da
Maccarese La governatrice del Lazio prezzo troppo alto», sottolinea sarebbe un messaggio regionale in quota una manovra antidemocrati-
ri. «Praticamente -
Fregene Da 1,90 a 2,40 € 19 Km Renata Polverini, dal canto il leader Udc Pier Ferdinando LaDestra:«Èincre- ca. Penalizzare i trasporti signi-
commenta Luigi, mili-
tare romano che lavo- suo, auspica un asse Roma-Mi- Casini, riferendosi a tutti i sa- davveroforte» dibile che si impie- fica non andare incontro alla
ra a Fiano - in questo lano su questo tema, «che sa- crifici «che gravano diretta- ghi lo stesso tempo ripresa». E secondo i responsa-
modo al casello ci lascio un pezzo dello In alto un casello. Stangata per gli rebbe un messaggio davvero mente sulle spalle dei cittadi- ad arrivare da bili delCar (centro agroalimen-
stipendio. È un’ingiustizia doppia: il raccor- automobilisti dopo le misure forte». E invita a riflettere se- ni: basti pensare al tema dei L’Aquila a Roma che dal casel- tare romano) di Guidonia, «si
previste dalla manovra
do e l’autostrada io, e tanti altri, manco le varata dal governo riamente sulla questione dei pendolari, dei trasporti pubbli- lo di Roma al raccordo». rischiano rialzi dei prezzi al
usiamo. Entro ed esco a Settebagni e ora ogni pedaggi «anche in considera- ci e della sanità». E Luciano Esterino Montino, Pd, ex consumo e problemi per i con-
volta pago 1.50 invece di 1.20. Ma fare la zione del fatto che i collega- Ciocchetti,vice presidente del- vice presidente della Regione, sumatori».
Tiberina è impensabile: arriverei al lavoro a menti ferroviari, anche nella la giunta regionale, incalza: attacca però la maggioranza di © RIPRODUZIONE RISERVATA
mezzogiorno». Franca, romana in gita in
Sabina: «Non c’è stato da parte di Autostrade
alcuncomunicato. Persaperlobisognaarriva- QUANTO PESA L’EXTRA-TARIFFA PRO ANAS
re alla cassa, senza che a quel punto si possa
tornare indietro, è un’imposizione».
Nella Valle dell’Aniene i pendolari forzati
delle code sull’A24 sono ancora più inferoci-
ti: c’è chi pagherà più di autostrada che di
Per chi entra ed esce dalla città “dazio” da 35-40 milioni annui
carburante. Franco, infermiere di Subiaco,
ha appena acquistato l’auto a gas: «Il pedag-
Roma Sud sarà il casello più “redditizio”. Allarme congestione: sulle consolari si stimano oltre 70 mila auto in più
gio è arrivato ora a 7.20 euro e non posso
di UMBERTO MANCINI su Roma. Su 26 caselli già esistenti in cui scatterà che userebbero le strade interne della capitale
lasciare l’automobile perché con i turni not-
turni non c’è il pullman. Gli stipendi dei l’aumento, ben 9 sono solo su Roma. Per la con un notevole aumento dell’inquinamento
dipendenti pubblici non aumenteranno per i ROMA - La tariffa pro Anas, voluta dal governo Roma-Fiumicino - i cui introiti arriveranno il dell’aria, acustico e della congestione del traffico
prossimi tre anni, mentre l’autostrada sale costerà ai romani dai 35 ai 40 milioni di euro prossimo anno, è solo questione di tempo. a Roma».
ogni sei mesi». E più giù, a Tivoli, qualcuno, annui a regime. E’ questa la stima, forse per Dei danni economici parlano non solo espo-
difetto, elaborata dai concessionari privati di I 35 milioni in più, è bene chiarire subito,
sull’onda dalla rabbia, si dice disposto a nenti di Confindustria e Confcommercio, ma
tornare nell’inferno della Tiburtina. E pensa- quanto frutterà allo Stato il pedaggio per chi sono una extra tariffa perchè attraversare gli
re che la nuova amministrazione comunale entra ed esce dal grande raccordo anulare di svincoli autostradali di accesso a Roma aveva tutti gli operatori preoccupati per i riflessi che gli
di centrodestra aveva promesso il taglio del Roma. Una vera stangata a tutto campo che già un costo, ora con l’aumento previsto dalla aumenti avranno sui consumatori. E a fare i
pedaggio fino a Roma. Stessa babele alla manovra c’è una ulteriore penalizzazione sia per conti sono quelli del comparto agroalimentare.
colpisce, in maniera pesante, anche chi percorre Per la società di gestione del centro Agroalimen-
barriera Roma sud: «C’è parecchia disinfor- i pendolari che per i piccoli imprenditori. Senza
pochi chilometri e si reca fuori Roma o dentro la tare romano, uno dei più importanti d’Italia:
mazione K racconta Michele, il casellante K contare che proprio per sfuggire ai nuovi incre-
Capitale per lavoro. «dopo aver favorito il decentramento degli orto-
Tutti chiedono di quest’euro per il raccordo menti c’è il rischio concreto di una spostamento
Anche perché il dato non tiene conto dell’Iva mercati all’ingrosso, adesso lo Stato ci penalizza
anulare e ci restano male quando sanno in massa sulle strade consolari, ancora libere da
che si aggiunge alla tariffa. Il casello che darà più proprio perchè decentrati». Il danno è evidente.
dell’aumento delle tariffe». «Non me l’aspet- gabelle. Che comporta evidentemente nuovi «I nostri operatori per soli 2 chilometri sull’A24 -
tavo - esordisce Paolo, giovane pendolare di soddisfazioni, se così si può dire, sarà probabil- congestionamenti.
SanCesareo - Pensavo aun errore del display. mente quello di Roma Sud, il più trafficato. Ma spiega - pagheranno fino ad 80 centesimi in più al
Qui aumenta tutto tranne lo stipendio». Per I Verdi con Angelo Bonelli parlano di danni giorno per ogni transito». Più 14% per i veicoli
proprio la grande mole di autovetture e camion ambientali che si aggiungono ovviamente a delle Classi A e B; +22% per i veicoli di Classe 3;
Anna «è una follia che per fare 5 chilometri si che transita nello snodo della Capitale - e che non
debbasopportareunaumentodidiecicentesi- quelli economici. «Abbiamo calcolato - spiga - +21% per i veicoli della Classe 4; +24% per i
può certo utilizzare vie alternative - assicurerà che qualora fosse applicato il pedaggio previsto veicoli della classe 5 (Tir)». Gli effetti saranno
mi, meglio allora aumentare il bollo». introiti certi e crescenti.
(Hanno collaborato R.Di Claudio, L.Fal- dalle misure della manovra sul Grande Raccor- evidenti sui banchi dei mercati rionali romani e
cone, E.Rossi, A. Scattoni) Del resto, almenoin questa fase, resta strategi- do Anulare e sulla Roma-Fiumicino avremmo sulle tavole dei ristoranti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA ca la necessità di fare cassa. E di puntare proprio Ciucci circa 70 mila auto in più, e la stima è per difetto, © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 7 - 02/07/10-N:RCITTA'

PRIMO 7
7
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
I NODI DELL’ECONOMIA I CONTI PUBBLICI
2 LUGLIO 2010 PIANO 7

Nell’emendamento del relatore l’uscita per sola anzianità


LA MANOVRA AL SENATO viene legata all’incremento dell’aspettativa di vita

Pensioni,nonvaleiltettodei40anni
Poiilgovernofamarciaindietro
Sacconi: solo un «refuso» l’aumento del requisito contributivo
A fianco
il ministro di LUCA CIFONI sulle pensioni, come gli altri delle quote (che a regime sa-
Sacconi
ROMA K La silenziosa rifor- PIÙ COSTOSA firmati dal relatore, dovrebbe ranno compresi tra i 61 e i 63
ma delle pensioni avviata un riflettere le modifiche accetta- anni); alla prima applicazione
LA RICONGIUNZIONE te dal governo; anche perché delnuovo meccanismo la mag-
anno fa dal governo incontra
IL FOCUS LA PAROLA CHIAVE un primo ostacolo: ieri ilgover-
Diventerà oneroso
la stesura delle norme è com- giorazione non potrà superare
no ha fatto una brusca marcia plessa e richiede quindi il sup- i tre mesi.
Federalismo municipale: FEDERALISMO FISCALE indietro su un emendamento
alla manovra estiva in base al
il trasferimento all’Inps porto degli uffici legislativi dei
dicasteri interessati. Nel caso
Nello stesso comma viene
menzionato esplicitamente,
Si intende il rapporto dei contributi specifico, il testo comprende
scambio da 15 miliardi proporzionale fra le
quale, a partire dal 2016, non
sarebbero più bastati i 40 anni
di contributi per maturare il dei lavoratori dipendenti
la stretta sulle pensioni di vec-
chiaia delle dipendenti pubbli-
come interessato dalla novità,
anche il requisito dei 40 anni
per il conseguimento del dirit-
imposte riscosse e
senza aggravi per il cittadino quelle effettivamente
utilizzate in un’area
diritto alla pensione indipen-
dentemente dall’età anagrafi-
che voluta dall’Unione euro-
pea (dal 2012 il requisito pas-
sa da 61 a 65 anni) e una
to alla pensione indipendente-
mente dall’età anagrafica. Ma
ca. La protesta dei sindacati, su quest’ultimo punto, dopo
ROMA K Uno scambio da 15 miliardi tra Stato e Comuni, amministrativa (dalle con in prima linea la Cisl, ha “risistemazione” del legame
senza oneri aggiuntivi per i cittadini. Vista sotto il profilo dei alcune esitazioni iniziali, c’è
Regioni ai Comuni). spinto il ministro Sacconi a trauscitadal lavoroe aspettati- stata la marcia indietro di Sac-
numeri, è questa la struttura del “federalismo municipale” definire «un refuso» due va di vita introdotto con il
delineato nella relazione del governo inviata l’altro giorno al Con la legge 42 del coni: secondo il ministro que-
righe dell’emendamento decretoanti-crisi della scor- sta specifica innovazione non
Parlamento: un riassetto che ha come obiettivo politico 2009 si è cercato di 12.1000 a firma Anto- sa estate. Quella norma,
quello di avvicinare quanto più possibile «la cosa ammini- rientrava nelle intenzioni del
attuare il principio del nio Azzollini, che oltre fissatoil principio, lascia-
governoe nemmeno del relato-
strata e la cosa tassata», e dunque essenzialmente gli va in sospeso i dettagli
immobili ed il prelievo ad essi relativo.
coordinamento tra a essere presidente del- re.
centri di prelievo e la commissione Bilan- applicativi. Qualche set-
Non si tratta quindi, nelle intenzioni dell’esecutivo, di timana fa a precisare la Di fatto quindi, già dal
centri di spesa. cio del Senato è relatore
dare ai Comuni la possibilità di istituire nuovi tributi e per materia era già interve- 2011 saranno necessari 41 an-
del provvedimento:
questa via di inasprire la pressione fiscale locale. L’idea nuto un regolamento del ni di contributi per andare in
esattamente le due righe
consiste invece nel trasferire ai sindaci la titolarità di alcune ministero del Lavoro: ora pensione indipendentemente
imposte il cui gettito affluisce oggi
in cui si specificava che
anche il requisito dei 40 si è deciso evidentemente dell’età:con l’incremento lega-
allo Stato centrale, e che riguardano MANOVRA PENSIONI anni, oltre a quelli anagrafi- di fissare ulteriori paletti per to alla speranza di vita la so-
«il comparto territoriale ed immobi- glia si sarebbe alzata ulterior-
legge.

24,9 7,8
liare». Come ad esempio l’imposta ci, sarebbe stato interessato
dall’agganciamento all’aspet- mente.
di registro, quelleipotecarie e catasta- L’emendamento prevede
li, l’Irpef che grava sugli immobili tativa di vita. quindi che a partire dal 2016 Oggi comunque Azzollini
che non siano abitazione principale. Nella stessa proposta di dacati o associazioni per assi- l’età in cui si matura il diritto presenteràcon tutta probabili-
Questitributi valgono oggi 15 miliar- E’ in miliardi E’ in miliardi modifica sono contenute altre stere i pensionati) mentre di- alla pensione sia incrementata tà una nuova versione del-
di, una cifra che equivale sostanzial- di euro il valore il risparmio novitàin materia previdenzia- venterebbe onerosa la ricon- (con cadenza triennale) in ba- l’emendamento, che farà salvi
mente al totale dei trasferimenti sta- della manovra che l’aumento le: verrebbero ridotti per 87 giunzione dei contributi pres- se all’allungamento della spe- i 40 anni. I tempi del via libera
tali destinati agli stessi Comuni e milioni i fondi ai patronati ranza di vita. L’incremento in commissione potrebbero
presentata dell’età d’uscita so l’Inps per i lavoratori dipen-
rilevanti ai fini della riforma federa- (ossia gli enti costituiti da sin- riguarderà sia i 65 anni della slittare all’inizio della prossi-
dal governo dovrebbe denti che abbiano contributi ma settimana.
le. pensione di vecchiaia (60 per
per tagliare portare tra presso l’Inpdap o fondi specia- le dipendenti private) sia i
Ecco quindi che lo Stato con una Ieri intantoil ministero del-
mano ridurrebbe i trasferimenti e il deficit il 2016 e il 2020 li. requisiti previsti per la pensio- l’Economia ha diffuso i dati
con l’altra passerebbe la mano agli L’emendamento Azzollini ne di anzianità con il sistema delfabbisogno dello Stato rela-
enti locali nella riscossione delle im- tivi a giugno. Nel mese che si è
poste fin qui gestite a livello centrale. Il tutto con la
necessaria gradualità, attraverso lo strumento di un fondo
LE MODIFICHE appena concluso (interessato
dalle entrate dei versamenti
perequativo da ridimensionare di anno in anno. Le nuove
entrate comunali andrebbero ad aggiungersi a quelle che già
oggi competono al livello municipale e che valgono circa 10
INVALIDI ENTI PREVIDENZIALI LAVORATRICI STATALI fiscali) c’è stato un avanzo di
4,3 miliardi, inferiore a quello
di giugno 2009 che era stato di
miliardi (a partire dall’Ici). 6,2. Il peggioramento dipende
Chiaramente per il cittadino non c’è aggravio, se a parità essenzialmente dal venir me-
di imposta il gettito è destinato al Comune invece che allo no di imposte straordinarie a
Stato. Il ministro dell’Economia ritiene invece che ci sarà al carico delle imprese. Nei pri-
contrario un vantaggio legato al recupero di evasione fiscale, mi sei mesi 2010 comunque il
vistoche i Comuni sono potenzialmente in grado diinterveni- fabbisogno (cioè il disavanzo)
re con più efficacia sulle realtà che conoscono; da questo cumulato risulta meno pesan-
maggior gettito potrebbero derivare sgravi fiscali per i te di quello dello stesso perio-
cittadini oppure un incremento dei servizi. do dell’anno precedente (45,8
In una seconda fase, ancora da definire con il consenso Soglia al 74%, ma non per tutti Casse private fuori dalla stretta Confermato lo scalone dal 2012 miliardi invece di 50).
dei Comuni stessi, i tributi trasferiti e quelli già di competen- Parziale marcia indietro del governo sulla Le casse di previdenza privatizzate sono Confermato a partire dal 2012 lo “scalone © RIPRODUZIONE RISERVATA
za municipale potrebbero essere unificati in un’unica impo- norma che alza dal 74 all’85 per cento la escluse dalle norme contenute nella mano- unico” per l’età pensionabile delle donne che
sta sul comparto immobiliare, che avrebbe tra l’altro l’effetto percentuale di invalidità necessaria la pensio- vra, che riguardano il contenimento della lavorano nel pubblico impiego, per le quali i
di semplificare notevolmente gli adempimenti. Resterebbe ne. Ma la correzione riguarda solo le patologie spesa. Esentati tra gli altri l’Inpgi, l’Enasarco, requisiti anagrafici sono incrementati di quat-
la garanzia esplicita di esenzione per la prima casa. per le quali è riconosciuta una percentuale le casse degli avvocati, dei commercialisti e tro anni dal primo gennaio 2012 ai fini del
L. Ci. fissa, non quindi la somma di più malattie. degli ingegneri. raggiungimento dell’età di 65 anni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

NEL MIRINO LAZIO, CAMPANIA, MOLISE E CALABRIA


di BARBARA CORRAO chiusa», ha sostenuto il governatore delVene-
ROMA K Lazio, Molise, Campania e Cala-
bria rischiano di dover pagare 630 milioni di
tasse in più nel 2010. E’ questo il possibile
effetto della maggiorazione dell’addizionale
Sanità inrosso, in quattro regioni to Luca Zaia. Lo ha apprezzato la governatri-
ce del Lazio Renata Polverini che in mattina-
ta si era ritrovata con il sindaco di Roma
Alemanno chiamando a raccolta gli eletti

possibili più tasse per 630 milioni


Irpef (+0,30) e dell’Irap (+0,15) resa nota ieri della regione, maggioranza e opposizione,
dal ministero dell’Economia. La possibilità per coordinare una strategia bipartisan. «Il
di aumentare le tasse, come si sa, è legata al combinato disposto tra piano di rientro e
rientro dai deficit sanitari delle regioni inte- patto di stabilità mette in ginocchio la regio-
ressate. La notizia è arrivata proprio mentre ne e non ce lo possiamo permettere», ha
si è riunita a Roma la Conferenza delle affermato Polverini. La governatrice ha ap-
le istituzioni pubbliche. «Non vogliamo fare prezzato che nel documento della Conferen-
Regioni per discutere della manovra con una la guerra K aggiunge Errani K ma se si parla
richiesta pressante al za «non si siano dimenticati i
di pace, la pace si realizza trovando un punto problemi di quelle regioni alle
governo di aprire un di incontro». Per uscire dall’empasse, ha
«confronto vero, e prese con i piani di rientro sulla
I GOVERNATORI spiegato,«serve un sussulto, perquesto abbia- ANCHE LA LEGA Sanità. Oggi abbiamo fatto un
nel merito, sulla di- mo chiesto un incontro al presidente del
E I TAGLI mensione dei tagli». SI ALLINEA passo avanti nel rapporto tra
Consiglio». Ed il punto di incontro, secondo i governatori delle regioni pena-
Le Regioni si appella- governatori,si trovaa metà strada tra l’esigen-
no, ancora una volta, lizzate sul piano finanziario dal-
Errani si appella al premier Silvio Ber- za di tagliare la spesa improduttiva e quella di Zaia: la partita le gestioni precedenti e la Le-
assicurare «servizi e investimenti». Un’esi- ga».
lusconi. «Non èpossi-
a Berlusconi: bile che l’80% dei ta- genza che deve tenere conto anche delle non è chiusa Ma il governo per ora non fa
«specifiche condizioni di alcune Regioni con
serve un sussulto, gli imposti dalla ma- riferimento ai piani di rientro». Polverini: siamo passi avanti. «Il nostro obietti-
vo non è dividere le regioni ma
novra ricadano sulle
avvii il confronto autonomielocali», so- Ultimo capitolo, il federalismo fiscale: la
relazione di Tremonti esprime «alcuni giudi-
uniti renderle partecipi e responsabi-
stiene per tutti Vasco li del progetto di risanamento»,
Errani, presidente zi sui governi territoriali che le Regioni non ha osservato Raffaele Fitto. Il
della Conferenza che condividono». E la Conferenza è tornata a ministro per i Rapporti con le
ha approvato all’unisono un documento, puntare il dito sui decreti attuativi della legge regioni ha confermato che «non può essere
firmatoinsieme con l’associazione dei Comu- 42. Del resto, ha spiegato lo stesso Errani, «il messa in discussione la quantificazione dei
federalismo fiscale è troppo importante per tagli attribuiti ad ogni livello istituzionale»
ni italiani (Anci), con quella delle Province mentre, «all’interno della quantità del taglio
poterci permettere errori» né si può pensare
(Upi) e con le comunità montane (Uncem). di realizzarlo «in modo avverso alle regioni e di spesa assegnata ad ogni comparto, vi è
Oggi lo illustreranno al presidente del Senato agli enti locali». Più duro, sulla relazione di disponibilità per valutare la direzione su cui
Schifani ma intanto i governatori conferma- Tremonti, il coordinatore degli assessori al muoversi». Le Regioni «ci devono far vedere
no la loro disponibilità a «fare ognuno la che sono capaci di ridurre i costi di funziona-
Bilancio Romano Colozzi (Lombardia): mento della macchina politica o non sono
propria parte per la riduzione della spesa «L’hotrovata semplicistica,inesatta eoffensi- credibili», ha affermato il segretario della Uil
complessiva». Ma sollecitano il governo «ad va». Angeletti. «Il trucco di scaricare i tagli sui
evitare che il confronto, anche aspro, scivoli Alle critiche della Conferenza regionale servizi non regge più».
in una qualunquistica delegittimazione» del- non si è sottratta la Lega. «La partita non è La conferenza delle Regioni si appella a Palazzo Chigi per i tagli alla spesa © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 8 - 02/07/10-N:

CRONACHE
fax: 06 4720676

Ricoverato a Ostia,
ROMA I precedenti
rifiuta di fare il test
di GIULIO MANCINI OTTOBRE OTTOBRE GIUGNO LUGLIO
re la coca. Siamo andati a casa
e PAOLA VUOLO 2006 2009 2010 2007 sua, con un altro trans, Giulia-
ROMA - «Io sono il consigliere . deputato , deputato dell'Udc, na, abbiamo fatto sesso, poi mi
Pierpaolo Zaccai, sono vittima delle Iene, con la Il presidente della giunta regionale regionale siciliano eletto nell'Udc finisce nei guai quando una prostituta, hanno detto che dovevano an-
di un complotto, mi vogliono scusa di asciugare del Lazio ammette di essere stato è con la quale si trova in un albergo, dare via. Hanno preso un com-
incastrare come Marrazzo ma il sudore durante puter e avevano i telefonini in
io, piuttosto, mi uccido, mi but- un'intervista, preleva mano, ho avuto l’impressione
to di sotto». Sono passate da campioni per il test che mi stessero filmando e ho Il palazzo del festino in via Torquato al quartiere Appio
poco le sei del mattino in via "drug wipe" di un viene cominciato a urlare». Secondo
Manlio Torquato 56, nel quar- di cinquanta a giudizio Morgana in casa c’erano altri
tiere popolare dell’Appio,quan- parlamentari. per cessione tre trans, e lei e il consigliere si IL RITRATTO
do il consigliere mezzo nudo si Risultato: dodici l'uso frequentavano da quattro mesi.
affaccia alla finestra e sveglia
l’isolato. Questo è il finale della
notte di sesso estremo e cocaina
positivi alla
cannabis
e quattro alla
Alcunitestimoni giurano di ave-
re visto altri due uomini uscire
dall’appartamento di Morgana.
“Zaccusilgladiatore”
di Pierpaolo Zaccai, 42 anni,
consigliere PdL della Provincia
di Roma, lun-
cocaina

ANSA-CENTIMETRI
Zaccai, che in passato aveva
proposto di piazzare le teleca-
mere sul lun-
trapugilato
ga militanza
politica a de-
gomare
Ostia per con-
di
ereliquiedipadrePio
Festinoconcocaetrans,consiglierePdl
stra e vasta trastrare
esperienza microcrimina
amministrati- lità e prostitu- ROMA - Al posto di consigliere provinciale
va alle spalle. zione, ha ripe- Pierpaolo Zaccai ci è arrivato due anni fa
Inquell’appar- tuto la storia da primo degli eletti. Ed è subentrato dopo
tamento ci era della trappo- le dimissioni di Alfredo Antoniozzi, attuale

aprelafinestraeimprovvisauncomizio
arrivato qual- la, al suo colle- assessore alla Casa del comune di Roma.
che ora pri- ga di partito, Eppure, nonostante i suoi 42 anni, ha un
ma, accompa- il consigliere curriculum da amministratore lungo dicias-
gnandosi con delXIIIMuni- sette anni. Cresciuto nel Fronte della Gio-
due trans. Do- cipio, Angelo ventù prima e, dai 21 anni, nel Msi, è stato
veva essere Paletta, gli ha eletto al primo tentativo nel 1993 come

PierpaoloZaccai,coltodamalore,inospedale:«Sonovittimadiuncomplotto»
unanottedife- ripetuto che i consigliere della XIII circoscrizione, a
stini e invece trans voleva- Ostia. Dove è stato riconfermato per quat-
è successo no ricattarlo tro consiliature consecutive, fino a diventa-
qualcosa per- come hanno re, per la stampa satirica locale, ”Zaccus, il
ché il consigliere ha dato di sa sia successo. Morgana ha fatto con l’ex governatore del gladiatore”.
matto urlando alla finestra che URLA DA SVEGLIARE denunciatodi essere stata aggre- Lazio, Piero Marrazzo. Il Pdl La politica è sempre stata il pallino di
voleva morire. dita. Le versioni del consigliere Lazio ha deciso di sospendere Zaccai, che è laureato in Psicologia all’uni-
Nell’appartamento di via
TUTTO IL PALAZZO e del trans non coincidono. Zac- cautelativamente Zaccai dal versità La Sapienza dopo aver sostenuto
Manlio Torquato la polizia ha cai dice che mercoledì sera è partito. La Procura ha aperto una tesi in psichiatria
trovato bustine di cellophane Quandol’uomoha statoadescato al Fungo,un loca- un fascicolo ipotizzando per sul tema del suicidio in
con residui di polvere bian-
ca, uncomputer (sequestra- cominciato a urlare, le che si trova all’Eur, una zona ora il reato di cessione di sostan- LUNGA MILITANZA adolescenza. Abilitato
allaprofessionedi Con-
residenziale della città: «Mi ha za stupefacente, per ora l’incar-
to dalla polizia) e un passa- DI DESTRA sulente del Lavoro, è
porto di un brasiliano,
intresonofuggite adescato, è un po’ che i trans mi tamento è contro ignoti. «È un
specializzato in Igiene
girano intorno, vogliono farmi bruttissimo episodio - dice il
Godino Gutierrez Espi-
nola, il trans brasiliano
fare la stessa fine di Piero Mar- sindaco di Roma Alemanno - e Dopo ilFronte della ebienti Sicurezza negli am-
di lavoro.
Pierpaolo Zaccai, 42 razzo. Io non la conoscevo, lei mi auguro che la magistratura
di 25 anni, che si fa chia- anni, consigliere mi ha proposto di fare sesso e di faccia luce». Gioventùèpassato In Provincia di Ro-
mare Morgana, affittua- provinciale del Pdl, è ma, Pierpaolo Zaccai è
ria di quella casa, senza stato sospeso dal partito andare a San Basilio a compra- © RIPRODUZIONE RISERVATA
alMsi.Eletto nel93 assegnato alle commis-
permesso di soggiorno. sioni ”Beni comuni e
Quando sul posto sono LA BRASILIANA tutela ambientale” e
arrivati gli agenti del com- ”Politiche sociali e qualità della vita”. Tra i

“Morgana”:«Luimifapaura,
missariato Appio, Morga- consiglieri colleghi di scranno qualcuno lo
na era già scappata insieme descrive come «una persona tranquilla»,
ad altri due trans portandosi come «uno silenzioso». C’è pure chi ricorda
via un secondo computer. Zac- che lo scorso anno, nell’ambito di un viag-

l’hovistoancheconlapistola»
cai è stato trasportato prima al gio della Provincia a Gerusalemme, era
pronto soccorso dell’ospedale presente anche lui «che però non si è visto
San Giovanni e poi all’ospedale mai in quei giorni».
di Ostia. Il trattamento sanita- Chi lo conosce di più, al di fuori dell’am-
rio obbligatorio Tso, prevede ministrazione, ne parla come di «uno mol-
che siano gli psichiatri del dipar- ROMA - «Ho paura di Pier Paolo. Una volta sei del mattino». In via Manlio Torquato, come noi, non capiva. Siamo rimaste per un to esuberante». Pratica nuoto, pallanuoto e
timento più vicino al luogo di ho visto che girava con la pistola in macchina. all’Appio, un quartiere popolare della città, le po’ davanti al palazzo proprio per farci vedere pugilato: per quest’ultimo ha conseguito il
residenza del paziente a valuta- L’ho raccontato anche alla polizia». Morgana, urla di Zaccai sono state sentite da tutti, vicini da tutti, e per dimostrare che non c’entrava- brevetto da insegnante.
re le misure da assumere. E lo 26 anni, brasiliana, racconta la sua verità sulla Zaccai, che è sposato e non ha figli, è
e dirimpettai, dal giornalaio che aveva aperto mo nulla, che quello stava facendo tutto da
specialista del ”Grassi”, dove notte di sesso e cocaina anche socio istitutore de “I Cavalieri di
Zaccai è arrivato poco prima da poco e dal barista. solo. A un certo punto ha pure urlato che Anco Marzio”, una fondazione che opera
delle nove di ieri mattina, lo ha
passatacon il consiglie- voleva morire. Morgana dice che tra qualche in ambito Cattolico. Con la sua confraterni-
«Ha fatto finta di parlare al telefono e si è
trovato lucido e presente. Il con- L’APPUNTAMENTO rePier PaoloZacai. Di- avvicinato alla finestra - ricorda Morgana - ha giorno tornerà in Brasile, che di questa storia ta alla fine di aprile del 2008 è stato artefice
sigliere ha rifiutato di farsi testa- AL FUNGO ce: «Eravamo al locale
”Il Fungo” lui era già alzato la serranda e ha iniziato urlare che non ne vuole sapere più nulla. dell’esposizione a Ostia della statua della
re eventuali tracce di droga nel- volevamoincastrarlo, gridava come un forsen- Il racconto di Morgana coincide con la Vergine di Fatima. A maggio dello scorso
le urine e nel sangue. su di giri, abbiamo de- anno, invece, la fondazione ha portato in
Gli investigatori della squa- “Eveline”: usciva con lei ciso di andare a casa nato, era mezzo nudo e mi ha anche aggredita. versione del consigliere solo in alcuni punti.
processione sempre a Regina Pacis, le reli-
Gridava e chiedeva aiuto, sono il consigliere Lui dice che è stato adescato, lei sostiene che
dra Mobile di Roma, diretta da
Vittorio Rizzi, stanno cercando
da4mesi,ieriavevano mia, eravamo in quat-
tro compreso lui, ma Pier Paolo Zaccai, diceva, scrivete il mio uscivano insieme da quattro mesi, e c’è un
quie di Padre Pio.
G.Man.
nome e ha cominciato a fare un comizio. La altro trans, Eveline, che sostiene che il consi-
di ricostruire con precisione co- appuntamentoall’Eur solo io stavo con Pier situazione era diventata davvero insostenibi- gliere frequentava Morgana da mesi: «Merco-
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo, lo conosco da
quattro mesi, siamo le, io e le mie amiche non capivamo cosa gli ledì sera avevano appuntamento al Fungo,
usciti altre volte, ma stanotte era fuori di testa, era preso, si strappava la maglietta e farnetica- all’Eur quando è arrivato in casa era giá su di
ha tentato anche di picchiarmi». Pier Paolo va, una scena da incubo, iin casa abbiamo giri, sembrava sotto effetto di droga. Morgana
aveva la droga, siamo stati insieme qualche avuto paura e siamo scappate, lo abbiamo ha denunciatoil fatto alla polizia. Non sapeva-
ora poi è letteralmente impazzito quando gli lasciato da solo che ancora urlava alla finestra mo che fosse un politico».
ho detto che doveva andar via erano quasi le con tutta la gente in strada che lo guardava e, P.Vu.

Caro Grillo, ho da poco compiu- ho ancora appeso nessun fiocco. O solo per quelli che la confon- Quando chiude gli occhi, sente
to 40 anni e sono entrata an- Ho paura di essere in ritardo, dono con la gioia di certi mo- gli applausi. Sapesse quanti ap-
ch’io nel vortice dei bilanci. Se perché lo sono, checché ne dica- menti. Momenti che passano plausi ho sentito anch’io senza
mi guardo indietro vedo solo no le statistiche. Ho paura che il perché tutto passa e, dopo la chealcuno battesse le mani. Ma
fatica,doloriedoveri,pocodiver-
timento, poca spensieratezza e
tanti sogni ordinatamente ripo-
tempo non mi dia la gioia di
commuovermi davanti agli oc-
chidi mio figlio.Enel frattempo
Nel vortice dei bilanci maturità, alle soglie dell’età più
avanzata, tutto vola. Così in
fretta che non possiamo ferma-
che importa. Alcune scelte di
vitale facciamo noi, altre le fa la
sorte. Le fa per necessità o le fa
sti in un cassetto. il mio corpo cambia, cambiano re nulla, non possiamo più in- per caso? Non lo sapremo mai.
cedutomai achi mirimprovera- Che bella lettera Rosafalda, che vremmo mai aprirli o, forse,
Il cassetto lo apro spesso, sento il le forme, aumentano i piccoli e trattenerci con quei pensieri Ha desiderato e desidera anco-
va di non averne..da qualche bisognerebbe sempre lasciarli
profumo dei miei desideri, mi grandi problemi di salute, la bellalettera,scrittacon l’inchio- chein gioventù ci avevano fatto ra tanto un figlio. È ancora in
tempo provo tenerezza per uno aperti. Dentro vi troviamo noi tempo per averlo oggi, a qua-
emoziono ma poi lo richiudo rassegnazione si fa sempre più stro del cuore, come dovrebbe- sospirare. Il tempo è quello che
shitzu che vive sul mio pianerot- stessi: come siamo stati e come rant’anni.Macerchiuncompa-
piegata dalla rassegnazione. Se spazio dentro di me. Di contro i ro esserescritte tuttele lettere in è. E come non possiamo fare
tolo e quasi lo cerco per salutar- avremmo voluto essere. Den- gno che abbia con lei quelle che
guardo davanti a me non riesco miei sogni mi bussano alla por- lo...io che ne ho avuto sempre cuici confessiamoo ciconfidia- tro vi troviamo i nostri sogni, le niente per fermarlo, così non
a vedere niente. Sono vittima ta, quelli che avrei dovuto vivere mo con qualcuno: amico o an- possiamofarenienteperaccele- Goethe chiamava le “affinità
terrore. E’ una sensazione diffi- nostreillusioni,lenostresperan- elettive”, le sole che contano.
del mio pessimismo e del mio e assaporare in gioventù mi ven- cile da spiegare. Ma chi voglio chesconosciuto.Io non lacono- ze deluse. rarlo, quando ne vale la pena.
sco, ma in quante sue parole, in Cioè, stessa educazione, stessa
tempo, rincorro le cose da una gono a svegliare ora che sono essere? Una giovane tardona La vita, cara amica, è una dura C’è un bel motto anglosassone, sensibilità, stessi gusti, stessi in-
vita, ma non arrivo mai al dun- fuori tempo. Volevo cantare, vo- che vorrebbe mettersi le scarpet- quante sue ansie, in quanti suoi milizia e, per chi sa viverla, inciso sul frontone di tanti cen-
struggimenti mi riconosco. teressi. Se non ha la fortuna di
que. Non riesco ad essere paga levoballare, ma nessuno ha mai te da ballo o una donna che anche un’opera d’arte. Bisogna triperlaredenzionedeglialcoli- trovarlo, lasci perdere e non
di me stessa, a farmi bastare incoraggiato la bambina di un vorrebbe tan- I cassetti, certi cassetti, non do- misurare le sti: “Dio dammi la forza di pianga quando vede un bambi-
una vita comunque condotta tempo. Ed oggi piango quando to stringere a gioie e i dolo- cambiarelecose chepossocam- no da cui vorrebbe essere chia-
con onestà e principi; non riesco ascolto un cantante che mi pia- séil suopicco- ri, i successi e biare, di accettare quelle che mata mamma.
ad essere grata se vivo senza ce, quando vedo questi giovani lo bambino, gli smacchi. non posso cambiare e di capire Si crei un suo mondo, fuori del
fingere di essere quella che non ragazzi uscire fuori dai talent vivere per lui Ma non cer- la differenza fra le une e le lavoro, scelga con oculatezza gli
sono.Ilmio sognopiùgrande da scout show. Ogni giorno sull’au- e non piange- chiamo, in altre”. Non è facile, lo so, ma amici, non si faccia illusioni su
una decina di anni a questa
parte è diventare mamma ma,
tobus che mi porta al lavoro,
ogni giorno mentre faccio qual-
re più veden-
do i bimbi de-
Certe cose questi casset-
ti,lanostrafe-
bisogna provarci perché la sen-
tenza è saggia e pragmatica.
nessuno e prenda da ciascuno il
buono che può darle. Legga i
per vicende avverse, scelte sba- cos’altro, chiudo gli occhi e sen- gli altri? non le diciamo licità, che Avrebbe voluto fare la cantante grandi libri, ascolti la grande
gliate, dubbi atroci sugli uomi- to gli applausi. Mi succedono Rosafalda - non esiste, e e la ballerina. Il destino, i cui musica e abbracci la natura,
ni, assenti o inaffidabili, e natu- cose strane. Ho avuto paura dei Roma neanche a noi stessi. non esiste decreti saranno sempre imper- ristoratrice e consolatrice.
ra impertinente e punitiva, non cani per tutta la vita, non ho per nessuno. scrutabili, ha deciso altrimenti. atupertu@ilmessaggero.it
-MSGR - 20 CITTA - 9 - 02/07/10-N:

9
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010 CRONACHE 9

Il procuratore Caselli: «Partite le verifiche


EVASIONE FISCALE sul tesoretto da cinque miliardi e mezzo»
MISTERI D’ITALIA

Ustica,Alfanofirma
La“ListaFalciani”èaTorino, quattrorogatorie
Frattini:oralaverità
siindagaancheperriciclaggio ROMA - Il ministro della giustizia, Angeli-
no Alfano, ha firmato e inoltrato quattro
rogatorie internazionali sul caso Ustica. Le
rogatorie - a quanto si è appreso da fonti
vicine al ministero - riguardano gli Stati
NelmirinodellaFinanzaprofessionistimaanchestilistieattori Uniti, la Francia, il Belgio e la Germania. A
chiederle è stata la procura della Repubbli-
ca di Roma per l’inchiesta sulle cause del
di VALENTINA ERRANTE disastro del Dc9 Italia, che costò la vita a 81
nitadal nome di HervèFalcia- se lo aveva arrestato a Nizza, estratte dalla cosiddetta Lista sione fiscale. La selezione dei persone. «Andiamo avanti. Piuttosto che
ni, l’ex responsabile del siste- In alto, riuscendo a recuperare la li- Falciani che concernono i cit- primicento nomi da sottopor-
ROMA - Non solo evasione Hervé Falciani, nonsentire attenzione è meglio,è importan-
fiscale ma anche riciclaggio. ma informatico della banca l’ex sta. Messa a disposizione del- tadini italiani». re ai controlli è avvenuta in te, sentirla. Va bene così». Così Daria
Sono in corso gli accertamen- svizzera Hsbc fuggito con responsabile le magistrature dei vari paesi La lista era già arrivata in base alla probabilità: movi- Bonfietti, presidente della associazione dei
tisui 5.728 contribuentiitalia- 127 mila schede di clienti di del sistema che ne avessero fatto richie- Italia lo scorso maggio, otte- menti per milioni di euro. I parenti delle vittime della Strage di Ustica,
ni elencati nella cosiddetta mezzo mondo, adesso, è in informatico
sta. nuta dalla Guardia di Finan- nomi selezionati saranno sot- ha commentato l’iniziativa del ministro
della banca toposti a controlli fiscali, vere della giustizia, Angelino Alfano. «Abbiamo
”ListaFalciani” e l’ipotesidel- mano al nucleo di Polizia Tri- svizzera Hsbc, «La Procura di Nizza - zaattraversoforme dicollabo-
la procura di Torino è che e proprie perquisizioni nelle sempre detto che la magistratura, senza
butaria della Guardia di Fi- fuggito spiega adesso in una nota il razione di polizia. Sono 132
attraverso quei conti possa con 127 mila abitazioni e negli studi profes- l’appoggio politico, non
nanza di Torino. Falciani, in procuratoreGianCarlo Casel- sono i depositi superiori ai 10 può fare molto. Ci vuole
essere stato occultato denaro schede sionali alla ricerca di elemen-
un primo momento, aveva di clienti li - in esecuzione della com- milioni di dollari Usa. l’avallo del ministro. Che
”sporco”. ti utili a ricostruire le disponi-
tentato di vendere le preziose di mezzo missione rogatoria inoltrata Le prime verifiche, più bilità economiche degli inte- dire? siamo contenti» ha
Le posizioni finanziarie, informazioni alla Germania, mondo dalla Procura di Torino, ha semplici rispetto all’ipotesi di aggiunto.
in realtà sono quasi settemila, ressati. Nel caso in cui l’eva-
ma poila gendarmeria france- trasmesso le informazioni riciclaggio, riguardano l’eva- «Noi evidentemente
ma molte risultano riconduci- sione dovesse superare la so- non rinunciamo a perse-
bili alle stesse persone. glia penalmente rilevante di guire tutta la verità» su
La Guardia di Finanza, BOLOGNA 75 mila euro l’anno, gli inte- Ustica, ha dichiarato il
delegata dal procuratore ressati verranno segnalati al- ministro degli Esteri,

Generaleindagatosuicidadurantelaperquisizione
Gian Carlo Caselli, ha già la Procura competente per Franco Frattini. «Tutto
ottenuto, in base a un trattato l’indagine relativa ai reati fi- quello che mira a scoprire
di collaborazione tra l’Italia e scali. Nell’elenco sottoposto un giorno che cosa è suc-
la Francia, la movimentazio- ad accertamenti ci sono sol- cesso, trova il ministro de-
ne completa di ogni deposito Finanziereinpensione,eracoinvoltonell’inchiestasugliyacht.«Vadoavestirmi»hadettoagliexcolleghi tantopersone fisiche: 24 risul- gli Esteri e il governo ita-
lianod’accordo», ha preci-
con il saldo finale aggiornato tano residenti in Lombardia,
altri 24 nel Lazio, 16 in Pie- sato Frattini riferendosi alla rogatoria chie-
al 2007, ma anche i dossier BOLOGNA - Quando alle 7 di mattina i È morto così il generale in congedo sta dai magistrati romani che hanno riaper-
titoli, con il report dei fondi suoi ex colleghi della Guardia di Finanza della Guardia di Finanza Angelo Cardile, monte, 7 in Toscana, 7 in to le indagini sul caso Ustica a seguito delle
di investimento acquistati. hanno suonato alla porta di casa a Bolo- 68 anni, coinvolto nell’inchiesta su “Ri- Emilia, 5 in Campania. Gli dichiarazioni dell’ex Presidente Francesco
Un ”tesoretto” di circa cin- gna per eseguire una perquisizione, ha mini Yacht”. «Io credo che evidentemen- altri risiedono in Veneto e Cossiga. Secondo il sottosegretario Carlo
que miliardi e mezzo di euro, chiesto di sedersi per leggere il decreto, ha
te non abbia retto al pensiero di subire
Trentino Alto Adige. La Fi- Giovanardi, tuttavia, non c’è alcuna novità
custodito in Svizzera da pro- cercato il suo avvocato, senza trovarlo nanza punta a concludere en- dietro le quattro richieste di rogatoria inter-
visto l’orario, quindi ha detto «fate il altre umiliazioni», ha commentato l’av-
fessionisti,stilisti, sportivi, at- tro fine luglio le verifiche par- nazionale. Quello del ministro Alfano è
vostro lavoro». Ma ha chiesto di potersi vocato Armando Veneto, che in passato «un atto dovuto» per dare corso alla richie-
tori, ma anche casalinghe e tite in questi giorni. Tra i
vestire visto che era in pigiama: un sottuf- difeseCardile. Cardile eragià stato prova- sta della Procura di Roma». Giovanardi,
studenti, sospettati adesso di primi cento ci sono anche
ficiale lo ha accompagnato in camera. Per to da una vicenda giudiziaria che si possidenti ed ereditieri. che ricorda come Francia e Stati Uniti
essere prestanome. sfilarsi i pantaloni ha chiesto di rimanere concluse nel luglio 2006 quando la Corte abbiano già numerose volte risposto a ri-
La lista Falciani, così defi- solo, la porta della camera è rimasta © RIPRODUZIONE RISERVATA
chiestedi informazioniprovenienti dall’Ita-
d’appello di Firenze lo assolse dall’accusa
socchiusa con il maresciallo davanti. Si è di concussione. Accusa che in primo lia sul disastro del Dc9 dell’Itavia che costò
effettivamente vestito, poi ha preso dal- la vita a 81 persone, afferma poi che la Nato
grado gli era valsa una condanna a quat-
l’anta di un armadio la pistola che detene- La palazzina (la rogatoria al Belgio dovrebbe riguardare
va regolarmente, una Glock, se l’è punta- di Bologna tro anni di reclusione. I fatti contestati proprio il comando dell’alleanza) «un mese
ta alla tempia e ha fatto partire un colpo dove abitava risalivano al periodo in cui l’ufficiale era fa ha già risposto alla procura di Roma
il generale stato il comandante della Guardia di
che gli ha passato il cranio da parte a parte Angelo Cardile
ribadendo che non c’erano suoi aerei in
uccidendolo immediatamente. finanza di Pisa, dal 1988 al 1994. volo quella notte».

Offerta valida fino al 31/07/2010 per Focus 1.6 TDCi 90CV e C-MAX 1.6 TDCi 90CV a fronte di rottamazione di qualsiasi usato. Il veicolo da rottamare deve essere intestato al proprietario da almeno 6 mesi. Solo per vetture in stock, grazie
al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Focus: consumi da 4,5 a 9,3 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 118 a 224 g/km. C-MAX: consumi da 4,7 a 9,5 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 119 a 169 g/km. Le vetture in foto
possono contenere accessori a pagamento.

I k o n . Accende l’attrazione.

Focus € 14.750 C-MAX € 16.750


-MSGR - 20 CITTA - 10 - 02/07/10-N:

10
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
CRONACHE 2 LUGLIO 2010

AREZZO
MODE ESTREME LAPAROLA CHIAVE

di VALENTINA ARCOVIO
PARKOUR Scontroperuntuffo
Abbreviato in Pk è una disciplina
ROMA - Non è chiaro ancora
il perché si trovasse sul tetto
metropolitana nata in Francia agli inizi
degli anni ’80. L’allenamento, di corsa,
inpiscina,
della sua scuola. Forse per
sport o forse per semplice
curiosità. Fatto sta che quel SALTI
si svolge sui tetti dei palazzi, ma anche
a terra superando tutti gli ostacoli che la muoreadiecianni
maledetto gioco gli è costato città presenta in ogni quartiere
la vita. E’ infatti morto ieri NEL AREZZO - E’ morto probabilmente per
annegamento Stefan Tironiac il bambino
mattina il 13enne Francesco
F. ricoverato martedì scorso VUOTO di 10 anni che, in piscina a Monte San
Savino (Arezzo), dopo essere stato colpi-
all’ospedaleMaggiorediBolo-
gna. Quel volo di una decina Noncel’hafattailragazzodiBologna: to, è finito sott’acqua e ha bevuto abbon-
dantemente. Ha subito un colpo alla testa,
di metri attraverso il lucerna-
rio che si è Saltare da un tetto all’altro, correre sui cornicioni, scalare i palazzi: anche questo è parkour praticavalosportarrivatodallaFrancia involontario, da un altro bambino che si
era tuffato.
rotto sotto i Quando è stato soccorso, il piccolo ha

Morirea13annicorrendosuitetti
suoi piedi sul sputato acqua ed è deceduto. L’incidente
tetto della è accaduto in un impianto dove si svolge-
scuola me- vano corsi estivi comunali. Gli istruttori
dia Francia hanno subito tirato fuori il bambino dal-
di Zola Pe- l’acqua ma tutto è stato vano.Un ragazzo
drosa ha reso più grande che era in piscina lo ha solleva-
to e gli istruttori lo hanno portato fuori
inutili tutti
gli sforzi dei
medici. Sul-
Crescetrairagazziil“parkour”.GliamicidiFrancesco:«Lofacevaanchelui» dove una dottoressa, che era fuori servi-
zio, ha tentato ogni manovra rianimato-
ria. La madre ha assistito all’intera scena,
l’accaduto la utilizzando le strade, gli edifi- immaginano, può succedere
Procura ha aperto un fascico- LA PSICOLOGA IL RADUNO era nel giardino del complesso sportivo
aspettando che il figlio finisse la lezione. Il
ci, le panchine e altre barriere di farsi molto più male. Se
locontroignoti. Ilreato ipotiz- architettoniche come ostaco- non viene calibrato bene, un padre, romeno da 9 anni in Italia, è
zato è lesioni colpose. Riguar-
do il perché di quella caduta
sembra sempre più plausibile
«Aquell’etàcercareilbrivido li da superare. Salti acrobati-
ci, slalom mozzafiato. Adre-
salto da un tetto a un altro
può essere fatale. Ma vista la
saldatore e Stefan era figlio unico. Il ragaz-
zo che, nel gioco, ha colpito il bambino,
assistito da una maestra, è stato ascoltato
nalina pura da immortalare
l’ipotesi che il 13enne prati-
casse il «parkour», uno sport
estremo, originario della
èillororitodipassaggio» con video da far girare sui
cellulari degli amici e filmati
scarsa diffusione di scuole di
parkour, di dilettanti ce ne
sono davvero tanti. Basta an-
dai carabinieri. La piscina è stata messa
sotto sequestro e il corso estivo sospeso.

Francia, checonsiste nel supe-


rare ostacoli architettonici,
ROMA - «Cercano l’estremo per provare il brivido del
pericolo. E’ un modo per sentirsi qualcuno, per riconoscersi
tra gli amici e per esaltare le proprie capacità». Di questi casi
da mettere sul web. Basta fare
una piccola ricerca su You
Tube che spuntano fuori vere
300 dare sui forum di uno dei
tanti siti dedicati al parkour
per accorgersi che nel nostro Bari
Estrazione di gio 01/07/2010

76 73 62 6 81
a cura di

come ringhiere e tetti, con e proprie esibizioni acrobati- I ragazzi che si


MauraManca, psicologae psicoterapeutadell’Università La paese ci sono moltissimi mi- Cagliari 76 27 72 55 80
salti e mosse da equilibristi. che. La maggior parte però sono ritrovati
Perché è proprio nel bologne- Sapienza di Roma, ne vede davvero tanti. norennicheentrano in contat- Firenze 40 10 43 42 44
sono performance che non all’ultimo raduno to con questo nuovo mondo Genova 55 25 20 76 11
se che questo gioco ha trovato Perché mettere in pericolo la propria seguono nessuna regola. Di europeo a Roma
una fitta rete di appassionati. vita a 13 anni? senza alcuna preparazione. Milano 36 59 58 83 23
fatti su alcuni video casalin- Napoli 71 8 89 43 73
«Questa è una fase delicata dello svilup- Solo dopo aver provato un
po. La pre-adolescenza allontana dalla
ghi sono stati immortalati di- A ROMA paio di volte da soli, si cerca Palermo 54 58 70 59 25
«Difficile quantificare i versi incidenti.
praticanti, anche se quasi si- famiglia e avvicina molto al proprio un gruppo più esperto con cui Roma 8 60 86 84 25
«Purtroppo spesso - sotto-
curamente si aggirano intor- gruppo di amici. Si cerca una nuova praticarlo più assiduamente. Torino 61 19 71 20 78
linea Lanciani - i ragazzini
no alle migliaia», dice An- identità e per essere accettati si è dispo- iniziano a fare parkour da Del resto in Italia non esisto- Venezia 56 8 24 7 48
drea Lanciani, presidente del- sti a partecipare a tutti i riti di passaggio, soli. Senza una guida e senza no scuole vere e proprie per Nazionale 21 83 37 89 26
l’associazione romana Pkr anche molto pericolosi, dai salti sui tetti seguire il giusto approccio diventare professionisti di 8 10 19 25 27 36 40 43 54 55
a quelli sui treni in corsa. A 13 anni 56 58 59 60 61 62 71 72 73 76
cheriunisce più di un centina- questo sport può diventare parkour. «Questo sport - spie-
anche farsi una canna diventa una sfida che ci avvicina agli Concorso n° 78 di gio 01/07/2010
io di appassionati di parkour .
«Si può iniziare all’età di 13
anni - continua - ma ci sono
amici. Poi, il web ha esasperato i comportamenti»
In che senso?
davvero pericoloso». Ai più
esperti può capitare di lussar-
siuna spalla, diferirsi al ginoc-
6-700 ga Lanciani - segue l’organiz-
zazione delle associazioni
che si trovano sparse per tutta
1 14 38 77 80 89 57
Montepremi: 95.633.522,96 euro Nessun
Jolly Numero

“5 stella”
39
-
tantissimi adulti che amano «Internet è come una vetrina. Ecco perché la maggior chio o di slogarsi una caviglia. I giovani iscritti l’Italia. Organizziamo corsi Nessun “6” - A7 “4 stella” 37.482 euro
questa disciplina». Lo scopo parte delle volte i comportamenti a rischio, le cosiddette Ma ai dilettanti al primo ap- nelle 4 associazioni ma non è facile raggiungere Nessun “5+ A 244 “3 stella” 1.867 euro
A6 “5” 79.400,24 euro A 3.518 “2 stella” 100 euro
del parkour è quello di mette- ragazzate, finiscono su YouTube». proccio, quelli che a 13 anni i che sono nate tutti gli appassionati». A 1.271 “4” 374,82 euro A 23.044 “1 stella” 10 euro
re alla prova i propri limiti V.Ar. propri limiti proprio non li nella Capitale © RIPRODUZIONE RISERVATA A 51.007 “3” 18,67 euro A 50.093 “0” stella” 5 euro
-MSGR - 20 CITTA - 11 - 02/07/10-N:

11
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010 CRONACHE 11

A novembre prossimo era fissato l’inizio del processo contro Il carrozziere aveva proposto a Sonia Balconi, una delle
Gaetano De Carlo con le accuse di minacce e percosse DONNE NEL MIRINO vittime, un risarcimento di 5mila euro ma lei aveva rifiutato
di LUCA PASQUARETTA A sinistra
Maria IL FENOMENO
RIVOLTA D’ADDA (Cremo- Montanaro,

Stalking,oltre7.000denunce
na) - Dolore, rabbia e sdegno. nel tondo
Sono questi i sentimenti di pa- Sonia Balconi
renti ed amici delle due donne in basso
massacrate dal «killer delle ex» Gaetano De
con una pistola calibro 7.65. Carlo
«Perché nessuno ha fatto nien-
te per evitare tutto questo? Per-
ché un pregiudicato con prece-
denti penali, denunciato a più
Carfagna:giustiziapiùrapida
riprese, ha colpito indisturba- di MARIA LOMBARDI
to? Dov’erano la magistratura più per la loro sicurezza».
e le forze dell’ordine?». Guido ROMA - Un caso senza prece- Eppure, per il ministro che
Olivari, marito di Sonia Balco- denti: uno stalker che uccide fortemente ha voluto le nuove
ni, la seconda donna uccisa a due ex nello stesso giorno e in norme, il bilancio dell’introdu-
Rivolta D’Adda da Gaetano città diverse. «Due morti an- zione del reato di stalking è più
De Carlo, non riesce a farsene nunciate»,commenta l’avvoca- che positivo. «Sono state regi-
una ragione e punta il dito, to Gian Ettore Gassani, presi- strate, da parte delle Forze del-
alzando la voce. Lui è convinto dente dei matrimonialisti ita- l’ordine, in un anno e tre mesi,
che l’omici- liani. Un uomo considerato pe- ben 7.008 denunce e 1.216 so-
dio di sua mo- ricoloso e violento, con sette no gli arresti eseguiti. Un risul-
gliepotessees- denunce alle spalle, libero di tato enorme che dimostra co-

Settedenunceperilkillerdelleex,
sere evitato. continuare a far del male. «La me il fenomeno sia stato per
Nelle ore tra legge sullo stalking, sicuramen- troppo tempo minimizzato. Ce
G.E. Gassani
l’omicidio di teimportante, non ha peròrisol- lo dicono le donne
MariaMonta- to il problema delle misure di che telefonano al
naro e Sonia sicurezzae della protezione del- 1522,il numerover-
Balconi, i ca- le vittime», aggiunge l’avvoca- GASSANI, PRESIDENTE de messo a disposi-

potevaesserearrestatounannofa
rabinieri di to. Eppure sarebbe bastato che DEI MATRIMONIALISTI zione del Ministero
per le Pari opportu-
Caravaggio il magistrato disponesse una
(Bergamo) e perizia psichiatrica sull’assassi- nità, che ci chiedo-
Settala (Mila- no per fermarlo. «Anche perché «Sarebbe bastata no l’aiuto che ades-
no) hanno te- so possiamo dare,
nuto sotto
alcuni stalker dopo la denuncia
diventano ancora più violenti:
una perizia grazie ai nuovi stru-
protezione psichiatrica per menti legislativi, e
Ilmaritodiunavittima:«Tragediaevitabileconlanuovalegge»
dalle molestie si passa al propo-
nelle rispetti- sito di vendetta», spiega l’avvo- sono sempre di più:
ve caserme al- cato. «Nel 30% dei casi si tratta fermare il killer» le chiamate sono
tre due donne di psicolabili, se non si adotta- aumentate del 25%
minacciate nunciaera scaturito unprocedi- tempo aveva cercato una tran- fatto sapere dove abitava. Poi no provvedimenti nei loro con- in un anno».
che, in precedenza, avevano fronti la denuncia rischia di Telefonate, fino
avuto rapporti con De Carlo.
mento che aveva comportato il
rinvio a giudizio del carrozzie-
sazione con la Balconi, propo-
nendo un risarcimento di circa
sono cominciati i tormenti: bi-
glietti, macchine danneggiate, diventare una condanna a mor-
GLI ARRESTI a 100 al giorno, sms senza
sosta,pedinamenti, danneggia-

1.216
«I Carabinieri del Comando re. Noi abbiamo fatto tutto 5mila euro perevitare il proces- vetri rotti e abbiamo fatto de- te per la vittima».
Provinciale di Torino non han- quello che era nelle nostre com- so. Ma la donna aveva rifiutato nuncia su denuncia fino al fat- Sonia e Maria, il destino menti alle auto, una signora ha
no nulla di cui rimproverarsi» petenze». In effetti qualcosa si per la gravità di quello che era to più grave, quando ha scaval- segnato da una relazione mala- dovuto cambiare 12 volte lo
hanno fatto sapere il maggiore specchietto retrovisore. Fino al-
era mosso. Ma non è stato accaduto. Il Tribunale di Cre- cato la cinta di casa, è entrato e, ta. «La loro tragedia deve servi- le minacce e alle aggressioni.
Domenico Mascoli, che rilan- sufficiente. Perché si sarebbe ma, quello competente per giu- mentre mia moglie usciva con reda monito»,ammette ilmini- Le persone
cia: «Abbiamo lavorato in si- «La prima cosa da fare - avver-
dovuta tenere a novembre del risdizione, in virtù della nuova la bambina, alla solita ora per il stro alle pari opportunità Mara in manette te il vicequestore dell Sco, Chia-
nergia con i colleghi. A noi per 2010 l’udienza che vedeva im- legge sullo stalking entrata in lavoro, l’ha colpita a calci e Carfagna. «I tempi d’interven-
in 15 mesi ra Giacomantonio - è troncare
quello che riguarda Maria putato Gaetano De Carlo per vigore proprio nel febbraio del pugni. Ebbe cinque giorni di to devono essere rapidi e gli ogni contatto con il persecuto-
Montanaro non risultavano de- l’aggressione del febbraio del AGGREDITA 2009, avrebbe potuto procede- prognosi in ospedale». A Sonia inquirenti devono accogliere le x re, prima che sia troppo tardi.
nunce». I Carabinieri di Cre- 2009. Nell’aprile scorso, infat- IN GIARDINO re all’arresto preventivo di De Balconi e di riflesso a Maria denunce delle donne tenendo
AMMONIMENTO Qualsiasi risposta, anche nega-
mona invece si difendono. «A ti, era intervenuto l’avviso di Carlo. «Perché non lo hanno Montanaro non sono bastate sempre presente che dietro la tiva, alimenta la catena di mo-
febbraio del 2009 Sonia Balco- chiusura delle indagini, segui- fatto - si è chiesto fino allo innumerevoli denunce per loro storia potrebbe annidarsi

80%
L’assassino lestie e rafforza il persecutore
ni aveva presentato una denun- to dalla richiesta di rinvio a sfinimento Guido Olivari, ma- scampare alla follia omicida di un pericolo imminente. Io so di nella sua condotta. E prima
cia contro De Carlo - ha sottoli- giudiziocon le accuse di minac- unavolta rito di Sonia Balconi - eravamo De Carlo. Oltre al dolore, alla avercontribuito, con questa leg- della denuncia, suggeriamo di
neato il maggiore Rosario ce, percosse e altro. A novem- una famiglia felice, stupenda. rabbia e allo sdegno resta il ge, a rendere più sicure le don- tentare la strada dell’ammoni-
Gemma - e noi siamo interve- bre, quindi, un giudice per preseSonia Mia moglie andava in piscina, rammarico per una doppia tra- ne, ma il rammarico per chi
Nell’80% dei casi il mento. Nell’80% dei casi dopo
nuti sequestrando alcune armi l’udienza preliminare avrebbe penso che lui si fosse invaghito, gedia che poteva essere evita- non ce l’ha fatta c’è e sarà il richiamo del questore il mole-
in casa dell’omicida. In seguito dovuto valutare la posizione acalciepugni lei aveva troncato con la pisci- ta. sempre e comunque vivo e ci richiamo del questore statore si ferma».
ad un’integrazione della de- del carrozziere. Che nel frat- na già 7 anni fa e non gli aveva © RIPRODUZIONE RISERVATA deve stimolare a fare sempre di ferma lo stalker © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 12 - 02/07/10-N:

12
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
CRONACHE 2 LUGLIO 2010

INTERNET
CATANIA Laura Salafia, 34 anni, colpita ad una spalla
E’ grave, invece, il vero obiettivo del sicario
Udc: sistema d’allarme Ue
Mafia,farwestall’università contro la pedofilia sul web
CHATARISCHIO di FRANCESCA FILIPPI informazioni personali, come

studentessaferitapersbaglio
ROMA K Un sistema di allar- l’indirizzo di casa, sia sicuro.
PERIMINORI merapidoeuropeo contropedo- Troppi giovani - sottolinea Ca-
Il 79% dei fili e molestatori sessuali. È la sini - navigano senza la guida
minorenni proposta contenuta nella di- dei genitori. È ora di tutelarli in
naviga su chiarazione scritta promossa modo adeguato contro chi abu-
Internet, di dall’eurodeputato Udc Tiziano sa illecitamente della libertà
questi solo il
UnproiettilevagantedavantiallaFacoltàdiLettere 23% è seguito
dai genitori
Motti (approvata dall’Europar-
lamento e da discutere in sede
di Commis-
che la rete offre».
La proposta di Motti, conte-
nuta nella dichiarazione scritta
di LUCIO GALLUZZO
sioneasettem- approvata dall’Europarlamen-
cinanza alla studentessa. L’ag- ne pubblico in città il Ministro I bossoli Maurizio Signorino. I medici lo bre) illustrata to, dovrà essere discussa in se-
CATANIA - Agguato mafioso guato davanti al Monastero se- dell’Interno Roberto Maroni davanti alla hanno operato al torace per ieriaMonteci- de di commissione a settembre.
davanti alla Facoltà di Lettere: de della Facoltà universitaria parteciperà mercoledì prossi- sede della l’estrazione di un proiettile. torio, insieme «Il sistema si propone di rende-
Facoltà di
il killer spara, incurante del via ha provocato grande allarme in moad una riunionedelcompita- Lettere a L’uomo è ancora vivo perché ha al leader del re immediatamente tracciabile
vai di studenti in un giorno città. Se ne è reso tra gli altri to provinciale per l’ordine e la Catania avuto la prontezza di riflessi partito Pier l’immissione nella rete di mate-
d’esame che affolla la zona del- interprete l’ex sindaco Enzo sicurezza. necessaria a sottrarsi al colpo di Ferdinando riale pedo-pornografico K assi-
l’ex monastero delle Benedetti- Bianco, del Pd, che è stato an- Tanti i giovani colleghi ed grazia del killer allontanandosi, Casini e al de- cura Motti K e far scattare
ne, al centro della città. Deve che ministro dell’Interno. «Se i amici - che si sono recati in nonostante sanguinasse copio- putato centri- un’allarme per la Commissio-
fare un «lavoro» e lo esegue mafiosi delle cosche catanesi - ospedale e sosta- samente, con il suo scooter in sta Roberto ne europea che informa a sua
come sa fare: spara ma è impre- ha osservato Bianco - si sentono no agli ingressi direzione della caserma dei ca- Rao. «In Ita- volta gli Stati membri, evitan-
ciso. Mentre ferisce gravemen- liberi di fare agguati in piazza è per avere notizie rabinieri di Piazza Dante. Ma le lia l’11% dei do che chi abusa di Internet
te il suo obiettivo - Maurizio segno di una crescente ed evi- sulla salute di IL COMITATO forze gli sono venute meno ed è ragazzi che possa utilizzare il principio di
Signorino, 40 anni - il sicario dente escalation criminale. Va Laura. Tra i pri- PER LA SICUREZZA caduto a terra prima di raggiun- frequenta le libertà di circolazione nei Paesi
colpisce ad una spalla anche dunque rinnovatoun forte allar- mi a giungere al gere la porta carraia. Sono stati chat ha avuto Ue per darsi alla fuga e sottrarsi
me per la recrudescenza mafio- nosocomio è sta- proprio i militari a dargli i primi almeno un contatto con un pe-
Laura Salafia, 34 anni, origina-
ria di Siracusa e residente a sa. E’ in atto un’offensiva che toil fidanzatodel- Mercoledìsi terrà soccorsi. Schedato, ma conside- dofilo e 3 su 4 non lo rivelano ai
così alle proprie responsabili-
tà».
la giovane ferita.
Scordia. La giovane aveva già non si pone più nessuno scrupo-
«Mi aveva telefo-
il vertice sull’ordine rato un pesce piccolo, Signorino genitori per vergogna» spiega il Perquanto riguardalo speci-
sostenuto un esame, ma si era lo ed allora urge intervenire e è cognato del presunto boss Ni- leader Udc Pier Ferdinando fico fronte italiano Roberto
attardata in Facoltà per assiste- farlo al più presto». Anche il nato dopo avere
dato l’esame di
pubblico presieduto no Testa, ed è imparentato con Casini «il 79% dei minorenni Rao denuncia: «Il ddl sulle in-
re alle interrogazioni di un paio segretario del Pd Pier Luigi Ber- Maurizio Signorino, 52 anni, naviga su Internet, di questi tercettazioni all’esame della
di colleghi. sani ha espresso solidarietà alla spagnolo - ed era dal ministro Maroni ucciso con un colpo alla nuca in solo il 23% è accompagnato, commissione Giustizia della
Lastudentessa è stataricove- ferita, osservando anche che contenta ed eufo- città il 25 giugno scorso. I due mentre il 47% dei ragazzi fra i Camera presenta su questa ma-
rata in prognosi riservata al- «non è ammissibile che una rica, soddisfatta agguati, secondo gli investigato- 10 e i 14 anni che usano la rete teria una lacuna che intendia-
l’ospedale Garibaldi, alla cui ragazza possa rischiare la vita perché era anda- ri, potrebbero essere connessi, ha “postato”, cioè immesso fo- mo colmare: non prevede dero-
direzione il ministro Maristella mentre sta andando all’Univer- to tutto bene». sullo sfondo di una faida inter- to a sfondo sessuale di se stesso gheper i reatidi pedo-pornogra-
Gelmini si è rivolta per avere sità per studiare». E per fare il Molto gravi le condizioni na alla cosca Santapaola. o amici e il 43% ritiene che fia».
informazioni e testimoniare vi- punto sulla situazione dell’ordi- del vero obiettivo del killer: © RIPRODUZIONE RISERVATA scambiare nei social network © RIPRODUZIONE RISERVATA

MILANO IN BREVE
La ’ndrangheta TORINO
puntavaall’Expo:
quindiciarresti Strangolata
tra il clan dei Valle nel suo letto
TORINO - Riversa sul suo
MILANO K La cosca della letto, seminuda, con un ca-
‘ndrangheta della famiglia Val- vo stretto attorno al collo.
le, «grazie alle conoscenze di Flores Lourdes Navarro,
Fortunato Valle con ammini- filippina di 60 anni, è stata
stratori pubblici locali»è riusci- trovata così nel suo appar-
ta «ad allargare la sua sfera di tamento di Torino. L’allar-
influenza interessandosi a ope- me è stato dato dai colleghi
razioni legate alle costruzioni di lavoro - la donna era
immobiliari» e ad altre attività domestica in una clinica -
imprenditoriali «nella zona di che non l’hanno vista arri-
Rho-Pero» a nord di Milano vare al lavoro. La cena era
«in previsione del prossimo ancora sui fornelli. Il cada-
Expo che si terrà nel 2015». vere era riverso sul letto, la
Non solo: tra i progetti del clan gonna era sollevata, le mu-
c’era anche quello di ottenere tandine buttate per terra,
le licenza per aprire «un mini ma non sembra avere se-
casinò, una discoteca e anche gni di stupro.
attività di ristorazione» nel co-
mune di Pero approfittando
del progetto di riqualificazione PESCARA
delle aree «in virtù del prossi-
mo Expo».
È quanto emerge dall’ordi-
nanza di custodia cautelare fir-
Uccide
mata dal gip di Milano Giusep-
pe Gennari che ha portato in
la compagna
carcere quindici persone con PESCARA - Litigavano in
beni immobili sequestrati per continuazione per le condi-
un valore di circa 8 milioni di zioni di indigenza in cui
euro nell’ambito dell’inchiesta erano costretti a vivere e, al
della Dda di Milano sul clan culmine di un ennesimo
calabrese dei De Stefano accu- scontro, lui l’ha uccisa stroz-
sato, a vario titolo, di associa- zandola. Così è morta Ange-
zione mafiosa, usura e intesta- la Mihalova Nijinic, rome-
zione fittizia di beni. In cima na di 47 anni. Il suo convi-
agli interessi delle cosche c’è il vente, Rashev Geaorgev,
polo che sta sorgendo attorno cinquantasettenne bulgaro,
alla futura esposizione. E di è ora nel carcere di Pescara
una «straordinaria operazione con l’accusa di omicidio vo-
anti ‘ndrangheta a Milano, la lontario. Un delitto d’impe-
prima mirata contro le infiltra- to, lo ha definito il dirigente
zioni nell’ambito dell’Expo» dellasquadra Mobile, Nico-
parla proprio il ministro del- la Zupo, esito di «un dram-
l’Interno Roberto Maroni. È ma della miseria».
l’area nord di Milano, in ogni
caso, la più appetibile per gli
interessi dei clan. In un’inter- PAVIA
cettazione del 23 gennaio 2009
Fortunato Valle dice: «L’han-
no fatta zona, come si dice,
zona essendoci l’Expo». Un al-
Cade tv
tro risponde: «Sarà di espansio-
ne, di interesse». A gestire le
bimba muore
attività criminali era il presun- PAVIA - Una bambina di
to boss Francesco Valle, che 5 anni è morta dopo essere
aveva costruito un vero e pro- rimastaschiacciata dal tele-
prio bunker con telecamere, visore nella cameretta del-
sensori e allarmi in una masse- la sua abitazione a Sannaz-
ria a sud-ovest del capoluogo zaro dè Burgondi (Pavia).
lombardo. Tra i piani, anche il Michela Rocca era nipote
tentativo di infiltrazione «nel- del sindaco del paese, Ro-
l’amministrazione del comune berto Bolognese, scompar-
di Cologno Monzese, facendo so appena tre mesi fa. Se-
candidare Valle Leonardo a condo i carabinieri 15 la
consigliere comunale». In una bambina ha chiesto alla
conversazione del 27 aprile mamma di poter guardare
2009 Riccardo Cusenza - uno i cartoni in tv. All’improv-
degli arrestati - vanta «di essere viso la donna, che si trova-
molto vicino all’attuale presi- va in casa con la sorella, ha
dente della Provincia di Mila- sentito un tonfo: ed ha tro-
no Podestà». Immediata la vato la bimba in camera
smentita della Provincia. schiacciata dal televisore.
C.Gu.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 13 - 02/07/10-N:

ESTERI
e-mail: esteri@ilmessaggero.it fax: 06 4720629

Dopo la Spagna, fino a dicembre tocca a Bruxelles


IL NUOVO SEMESTRE Alla guida il premier dimissionario Leterme
do di preservare il modello di

LaUe al Belgio senzagoverno vita europeo, la politica estera


dell’Unione attraverso «il so-
stegno agli sforzi della
Ashton», la riforma del siste-
ma finanziario, con la creazio-

«Il nostro metodo è la sobrietà»


ne delle autorità di vigilanza e
lo sviluppo di un quadro di
regole per gli hedge funds.
«C’è stato un lungo periodo di
introspezione, ma ora è il mo-
mento di agire e per questo

La presidenza di turno e la sua sfida: ritorno alla crescita economica una modifica del Trattato
non è assolutamente una prio-
rità», ha spiegato il premier
di CRISTINA MARCONI ficile dopo le elezioni di giu- Van Rompuy e del rappresen- uscente.
BRUXELLES -Con un gover- gno in cui i partiti separatisti tante per la Politica estera, Annunciando che la mag-
no ancora da formare, una hanno riportato un risultato Ashton, non è stata ancora del gioranza deiconsigli verrà pre-
situazione politica a dir poco senza precedenti, sembra esse- tutto metabolizzata. Il primo sieduta dai ministri federali,
complicata e un’economia in reottobre,quando la presiden- è impegnato, insieme alla sua ma che una parte – ossia pe-
grave crisi, il Belgio, paese di za sarà già in fase avanzata. task force a mettere a punto la sca, ricerca e ambiente - verrà
indiscussa tradizione europei- Tanto chealcunefonti suggeri- riforma della governance eco- invece affidata ai ministri re-
sta, ha iniziato ieri il suo seme- scono che un ritardo nei nego- nomica dei Ventisette, in cu- gionali, con una turnazione
stre di presidenza di turno ziati potrebbe esserefunziona- riosa competizione con la tra fiamminghi e valloni. Un
dell’Unione. Forte di una di- le al successo del semestre. Commissione, a cui spetta il sistema complesso in un con-
plomazia solida e abituata a la sua autorità.
Dall’altra una posizione più diritto d’iniziativa e che pro- testo difficile. Ma come osser-
lavorare anche in assenza di «Dopo Lisbona bisogna ri- vato da un alto funzionario
defilata per la presidenza di prio l’altroieri ha presentato Sopra, una
un esecutivo stabile, e di un turno appare inevitabile. Da le sue proposte di riforma del immagine dimensionare il ruolo della «l’11 settembre è avvenuto
presidente permanente del- quando è entrato in vigore il Patto di stabilità e di crescita. di festa presidenza di turno», ha di- durante la nostra ultima presi-
l’Unione europea, Herman Trattato di Lisbona, a genna- La seconda sta creando, tra
per l’avvio chiaratoLeterme, sottolinean- denza e questo ci permette
Van Rompuy, che è stato tra i del semestre
io, ci sono stati molti cambia- mille difficoltà, il servizio di- belga; do come le priorità del Belgio senz’altro di dire che sappia-
pochi politici in grado di tene- menti nell’assetto istituziona- plomatico europeo, ma non è nel tondo siano un ritorno ad una cresci- mo come gestire una crisi».
re le redini di un paese sempre le dell’Ue, e la presenza di ancora riuscita ad affermare il premier ta economica durevole, in gra- © RIPRODUZIONE RISERVATA
più sull’orlo della spaccatura, Yves Leterme
il governo del premier uscente
Yves Leterme ha annunciato MEDIO ORIENTE
che la parola d’ordine sarà
«modestia».
Per perseguire gli obiettivi
fissati, i belgi intendono «met-
tersi al servizio delle istituzio-
GERUSALEMME - Il primo mini-
stro israeliano Benyamin Netan-
Netanyahu: mille prigionieri per Shalit soldato Shalit, secondo il quale il
premier israeliano avrebbe riciclato

Hamas:«E’ solouna manipolazione»


yahu è disposto a liberare mille dete- il discorso dell’ex primo ministro
ni» e usare «un metodo ispira- nuti palestinesi in cambio del solda- Ehud Olmert. Nel quinto giorno del-
to alla sobrietà», in modo da to Gilad Shalit, il caporale israelia- la marcia diretta a Gerusalemme,
«lasciare spazio a Van Rom- no, catturato il 25 giugno 2006 nella per fare pressioni sul governo in
puy e a Catherine Ashton af- Striscia di Gaza. «Nell’accordo pre- Samaria (Cisgiordania)e nessun arci- lit, dà comunque alla famiglia del della seconda Intifada. E ci sono stati vista di un possibile accordo con il
finché possano svolgere le lo- sentato dal me- terroristaverrà rilasciato». Immedia- caporale poche speranze di ottimi- altri casi, come l’accordo Tenen- movimento
ro competenze», secondo diatore tede- ta la risposta di Hamas. «Netanyahu smo. «Il popolo di Israele è unito nel baum, nel quale sono stati rilasciati islamico, No-
quanto riferito da Leterme sco,che ioaccet- sta tentando di manipolare l’opinio- desiderio di riportare Shalit a casa. 400 detenuti palestinesi, e uccisi 26 amShalit havo-
nel corso di una conferenza to, vi sono mille ne pubblica israeliana» ha detto il Non c’è nessuno che incontrando la israeliani dal loro rilascio nel 2004». luto ringraziare IL PAPA’ DEL SOLDATO
stampa in cui, affiancato dal terroristi, que- portavoce di Hamas, Ismail Rad- famiglia di Shalit non pensa tra sé, «Ladecisione di rilasciare dei terrori- tutti i parteci- ISRAELIANO
sto è il prezzo wan. «Non c’era nulla di nuovo nel “Gilad potrebbe essere mio figlio, o sti è difficile e complessa per ogni panti all’inizia-
ministro degli Esteri Steven
che sono pron- tiva. Shimshon
Liebman, capo «Il premier ha
Vanackere, fiammingo, e dal discorso di Netanyahu - ha detto mio fratello, o mio nipote”. Per que- governo - ha proseguito Netanyahu
to ad affrontare l’esponente del movimento islamico sto è naturale l’atteggiamento della -. Per la sua complessità, come lea-
ministro per gli Affari europei per portare Sha- della campa- solo riciclato un
Olivier Chastel, francofono, è -. Se Israele vuole un accordo, deve famiglia ed è naturale dar loro soste- der dell’opposizione mi rifiutai di
lit a casa», ha accettare le richieste delle organizza- gno». criticare il governo di Olmert su gna per liberare
passato con disinvoltura dal detto ieri Ne- Shalite organiz- vecchio discorso
francese all’olandese all’ingle- zioni palestinesi». Fonti palestinesi In merito al prezzo da pagare per questa questione. La pressione del-
tanyahu. Tutta- vicine ai negoziati per lo scambio dei la liberazione del soldato, Netan- l’opinione pubblica e le richieste non zatore della
se. Non che il governo uscente via il primo mi- prigionieri, comunque, hanno di- yahu ha detto che «Israele ha deciso devono essere rivolte direttamente “marcia per la di Olmert»
di Leterme, che gestisce gli Benyamin Netanyahu nistro ha ag- chiarato a Ynet (il sito del quotidia- diverse volte di rilasciare terroristi e contro il governo, ma contro Hamas, libertà”, ha det-
affari correnti ma non ha più giunto che non no Yediot Ahronot) che sono stati assassini in cambio di israeliani. Il un’organizzazione terroristica che to di aspettarsi
credibilità politica, abbia mol- permetterà il ri- fatti progressi nell’ottica di raggiun- caso più famoso fu l’accordo Jibril, non ha mai permesso alla Croce di più dal di-
ta scelta. torno in Cisgiordania dei detenuti gere un accordo tra le parti. con il rilascio di 1.150 detenuti pale- Rossa divisitare Shalit», come preve- scorso di Netanyahu. Il premier, ha
Da una parte appare diffi- liberati. «Rimango attaccato a due Netanyahu, che lunedì parlerà stinesi. Almeno la metà sono tornati de la Convenzione di Ginevra. aggiunto, avrebbe dovuto dire che
cile che la formazione di un principi - ha spiegato - i terroristi con il presidente Usa Barak Obama al terrorisimo. Hanno ripreso a ucci- Contestazioni al discorso di Ne- avrebbe fatto di tutto per riportare
nuovo esecutivo, impresa dif- non devono tornare in Giudea e delle trattative per il rilascio di Sha- dere e hanno rappresentato il cuore tanyahu sono arrivate dal padre del Shalit a casa.

PROCURA BANCA D’ITALIA AZIENDA OSPEDALIERA AZIENDA OSPEDALIERA AZIENDA OSPEDALIERA


DELLA REPUBBLICA DI VASTO EUROSISTEMA S. CAMILLO - FORLANINI S. CAMILLO-FORLANINI S. CAMILLO-FORLANINI
SERVIZIO GESTIONI IMMOBILIARI P.ZZA CARLO FORLANINI, 1 - 00151 ROMA
UFFICIO ESECUZIONI VIA NAZIONALE, 91 - 00184 ROMA AVVISO DI GARA VIA NAZIONALE, 91 - 00184 ROMA P.ZZA CARLO FORLANINI, 1 - 00151 ROMA P.ZZA CARLO FORLANINI, 1 - 00151 ROMA
ESTRATTO AVVISO GARA ESPERITA
TEL. 0647921 - FAX 0647923216 Si rende noto – ai sensi del D.Lgs. TEL. 0647921 - FAX 0647924742
ESTRATTO AVVISO GARA ESPERITA ESTRATTO AVVISO GARA ESPERITA
N. 24/2010 SIEP BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 163/2006 e s.m.i. – che la Banca d’Italia BANDO DI GARA - ESTRATTO Questa Azienda con deliberazione n. 1454
Questa Azienda con deliberazione n. 927
Questa Azienda con deliberazione n. 1626
Il Tribunale di Vasto in data ESTRATTO ha indetto una gara ad evidenza pubblica Ai sensi del Decreto Legislativo n. 163/2006 e del 24/06/10 ha aggiudicato una gara a pro- del 28/04/10 ha aggiudicato una gara a
In data 04/06/10 è stato spedito per la pubblicazione sulla s.m.i., si rende noto che è stato pubblicato sulla del 22/06/10 ha aggiudicato una gara a
per la locazione di collegamenti in fibra cedura aperta per la fornitura di materiale pla- procedura aperta per la fornitura di un
24/11/2006 ha emesso la seguente GUUE, il bando integrale di gara, da esperirsi mediante pro- Gazzetta della Comunità Europea del 18 giu- procedura aperta per la fornitura di
ottica tra gli stabili della Banca d’Italia in gno 2010 e sulla Gazzetta Ufficiale della stico sterile per le necessità biennali Sistema macchina reattivi per esami di
sentenza penale contro Thiam cedura aperta, per l’affidamento del servizio di conduzione e Radiofarmaci per le necessità biennali
manutenzione ordinaria e “a richiesta” degli impianti termici area metropolitana - cod. G858-007/10. Il Repubblica Italiana n. 73 del 28 giugno 2010, il dell’Azienda ospedaliera San Camillo Emocoagulazione per le necessità bienna-
Samba, nato a Dakar (Senegal) il valore complessivo stimato dell’appalto è dell’Azienda ospedaliera San Camillo li dell’Azienda ospedaliera San Camillo
installati presso gli immobili a reddito della Banca d’Italia in bando di gara (procedura aperta) per l’aggiudi-
Roma. L’importo presunto dell’appalto comprensivo del- di Euro 436.800 oltre IVA. L’importo cazione dell’appalto per il servizio di posta ibri- Forlanini. L’avviso di aggiudicazione è stato Forlanini. L’avviso di aggiudicazione è Forlanini. L’avviso di aggiudicazione è
05/11/1971, domiciliato in Montesil- l’eventuale opzione di rinnovo è di Euro 1.068.234,48 da per la corrispondenza della Banca d’Italia. inviato alla GUCE il 25/06/10 e pubblicato sui stato inviato alla GUCE il 24/06/10 e pub-
posto a base di gara, che verrà aggiudi- stato inviato alla GUCE il 24/06/10 e pub-
vano (Pe) imputato del reato di cui oltre IVA. Condizioni, termini e modalità per la partecipa-
cata secondo il criterio del prezzo più
Descrizione dell’appalto: acquisizione di un ser-
siti www.regione.lazio.it, http://www.servizio- blicato sui siti www.regione.lazio.it, blicato sui siti www.regione.lazio.it,
zione alla gara e per il ritiro della documentazione sono vizio di posta ibrida interconnesso con la proce- http://www.serviziocontrattipubblici.it e
all’art. 171 ter. L. 633/41 per avere indicati nel bando e nel disciplinare di gara disponibili pres- basso, è di Euro 370.000 oltre IVA. Il dura corrispondenza della Banca d’Italia e uti- contrattipubblici e http://www.scamilloforlani- http://www.servizicontrattipubblici.it e
detenuto, ai fini di commercio, n. so i punti di contatto ivi indicati. Copia integrale del bando termine per la ricezione delle offerte da lizzabile anche attraverso l’accesso a un porta- http://www.scamilloforlanini.rm.it/benieser- http://www.scamilloforlanini.rm.it/benieser-
ni.rm.it/benieservizi, da ciascuno dei quali vizi, da ciascuno dei quali può essere trat- vizi, da ciascuno dei quali può essere trat-
e del disciplinare di gara è altresì disponibile sul sito inter- parte della Banca d’Italia – a pena di le via web. Costituiscono prestazioni principali
160 CD musicali e n. 6 DVD, non net della Banca d’Italia, all’indirizzo www.bancaditalia.it, la trasformazione in formato cartaceo dei docu- può essere tratta ogni ulteriore informazione. ta ogni ulteriore informazione utile. ta ogni ulteriore informazione utile.
esclusione – scadrà alle ore 16,20 del menti trasmessi dalle unità operative della
muniti del contrassegno S.I.A.E. in nella sezione “Gare d’appalto e vendite immobiliari”.
giorno 16 luglio 2010. I termini e le IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE
PER DELEGAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Banca in formato elettronico, l’imbustamento e
Vasto il 18/03/2003 omissis condan- IL CAPO DEL SERVIZIO: A. PIETRONI modalità per la presentazione delle offer- la consegna degli stessi ai destinatari attraver- (Dott. Luigi MACCHITELLA) (Dott. Luigi MACCHITELLA) (Dott. Luigi MACCHITELLA)
na Thiam Samba alla pena di mesi te sono contenuti nel bando di gara – so il gestore del servizio postale universale e la
pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale gestione delle ricevute di ritorno. Costituiscono
8 di reclusione ed Euro 5.000,00 di prestazioni secondarie la preelaborazione e
dell’Unione Europea in data 8 giugno
multa. Ordina la pubblicazione della MINISTERO DELLA DIFESA 2010 e in corso di pubblicazione sulla
l’interconnessione con la Procedura corrispon-
denza e la disponibilità di un sistema di connes-
sentenza sul quotidiano “Il Messag- SEGRETARIATO GENERALE DELLA DIFESA Gazzetta Ufficiale della Repubblica sione via web. Durata: tre anni dal 1° gennaio
E DIREZIONE NAZIONALE DEGLI

www.legalmente.net
Italiana - nonché nel relativo disciplinare 2011 al 31 dicembre 2013 con facoltà di proro-
gero”. Irrevocabile il 29/04/2008. È ARMAMENTI VI REPARTO (EX TELEDIFE) ga espressa di 1 anno. Termine di ricevimento
di gara, entrambi disponibili sul sito inter-
estratto conforme all’originale. COMUNICAZIONE net www.bancaditalia.it.
offerte o domande di partecipazione: entro il 28
luglio 2010 ore 16.20. Il bando di gara è pubbli-
Vasto, 25 giugno 2010 Questo Reparto ha in programma di procedere, IL CAPO DEL SERVIZIO cato integralmente sul sito internet della Banca
IL CANCELLIERE mediante Procedura Negoziata con la TELBIOS d’Italia (www.bancaditalia.it).
S.p.A. con sede legale in via Olgettina 58 - CAP RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO PER DELEGAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE
(Antonio SARACENI) 20132 MILANO, alla stipula di un contratto per la Ing. Andrea CIVIDINI Claudio DEL CORE
“Manutenzione del Sistema di Telemedicina dello
Stato Maggiore della Difesa”. Informazioni possono
essere richieste al Ministero della Difesa -
Segretariato Generale e Direzione Nazionale degli
Armamenti - VI Reparto (già TELEDIFE) - 2^
Divisione (dell’ex TELEDIFE) - Viale dell’Università,
4, 00185 ROMA, previo appuntamento telefonico al
numero 0649863467, dalle ore 09,00 alle ore 12,00
dal Lunedì al Venerdì, entro e non oltre 30 (trenta)
giorni dalla data di pubblicazione della presente
comunicazione. TRIBUNALE DI MILANO
IL DIRETTORE DEL VI REPARTO
Sezione del Giudice per le indagini preliminari e dell’Udienza Preliminare
(Dirig. Gen. Ing. Tommaso GUASTAMACCHIA)
dr.ssa Mariolina Panasiti Per orientarsi
Procedimento penale N. 25194/08 R.G.N.R . - N. 9633/08 R.G.G.I.P. nel mondo
(c.d. procedimento TELECOM)
Con decreto in data 28 maggio 2010 il Giudice per le indagini preliminari dr.ssa Mariolina
delle aste giudiziarie...
AVVISO DI GARA PER ESTRATTO N. 11 Panasiti ha disposto il rinvio a giudizio avanti la sezione I Corte Assise di Milano per il
AMA S.p.A. comunica di indire una gara ad evidenza pubblica mediante Procedura giorno 22.9.2010 ore 9.30 per la celebrazione dell’udienza dibattimentale nel procedimento
Aperta suddivisa in due lotti, perl affidamento del noleggio Full Service senza condu-
indicato
cente di autocompattori a carico posteriore occorrenti per la raccolta del cartone, da
aggiudicare ai sensi dell art.83 del D.lgs 163/2006 e ss.mm.ii. Si avvertono le persone offese del procedimento che i dati completi relativi al detto provve- Legalmente, è anche su internet all'indirizzo www.legalmente.net. Nel
Importo presunto complessivo massimo di spesa: Euro 1.8420.000,00 oltre IVA, di cui Euro
1.032.000,00 oltre IVA per il lotto I ed Euro 810.000,00 oltre IVA per il lotto II. Il bando di
dimento di rinvio a giudizio, con la indicazione completa delle persone offese, è rinvenibile sito troverete, grazie anche ad un potente motore di ricerca, gli avvisi
sul sito internet del Palazzo di Giustizia di Milano www.tribunale.milano.it, alla consultazio-
gara integrale stato inviato, per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell Unione
ne del quale con il presente annunzio le parti sono direttamente rimandate . d’asta con tutte le informazioni utili per parteciparvi, i testi delle leggi
Europea, all Ufficio delle Pubblicazioni Ufficiali della Gazzetta in data 22/06/2010 ed stato
pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, parte 5a Serie Speciale Contratti Il presente vale come parte della più complessa procedura di pubblico annunzio di cui vigenti, un consulente on line sempre pronto a rispondere alle vostre
pubblici n. 73 del 28/06/2010.Tale bando consultabile sul sito www.amaroma.it nonch sui
siti informatici di cui all art.66, comma 7 del D. Lgs.n.163/2006 e s.m.i. Le offerte, corredate
all’art. 155 cpp, che trova il suo completamento nella pubblicazione di tutti i dati del proce-
dimento sull’indicato sito internet, nel deposito degli atti da notificare nella Casa Comunale
Legalmente domande e i link ai siti più interessanti per voi.
dalla documentazione prevista dal bando di gara integrale, dovranno pervenire, entro le ore
13:00 del giorno 30/08/2010. Per informazioni rivolgersi a AMA S.p.A., Direzione Centrale di Milano, nella pubblicazione di un estratto degli atti da notificare nella Gazzetta Ufficiale
Acquisti e Approvvigionamenti inviando una mail a direzione.acquisti@amaroma.it. della Repubblica
L AMMINISTRATORE DELEGATO Dott. Franco PANZIRONI
Per informazioni: Piemme Concessionaria di pubblicità Tel. 06 37708466 - fax 06 37708415 - e-mail: legalmente@piemmeonline.it
IL CANCELLIERE Patrizia Celotti
-MSGR - 20 CITTA - 14 - 02/07/10-N:

14
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
ESTERO 2 LUGLIO 2010

Rivelazioni-choc TERRORISMO
FRANCIA nelle intercettazioni Al Qaeda ora pubblica
dell’erede L’Oréal
una rivista e spiega
di FRANCESCA PIERANTOZZI va lo stesso col fisco e che deci- come fare bombe in casa
PARIGI - Tutto è cominciato ne di milioni di euro della sua
come una lite di famiglia, la fortuna erano stati sottratti alle NEW YORK - «Lo chef di al Qaeda»:
famiglia più ricca di Francia. E dichiarazioni dei redditi grazie ovvero «Come cucinare una bomba nella
rischia di finire come uno scan- a esportazioni su conti esteri. cucina di tua madre». È l’ultima trovata di
dalo di Stato, che sta travolgen- Nessuno può dire se Woerth al Qaeda nella Penisola Arabica. Il titolo,
do ministri, istituzioni e lo stes- fosse al corrente di tale prati- che si fa subito leggere, è una delle cover
so presidente Nicolas Sarkozy. che, qualche sospettopesa inve- story di “Inspire”, una rivista di propagan-
Ieri sono arrivate per la prima ce sulla signora Woerth, che dal da in inglese al suo “numero zero” rintrac-
volta davanti ai giudici le or- 2007 lavorava in una società ciata da ricercatori privati che pattugliano
mai famose intercettazioni pi- incaricata proprio di gestire il la rete. Il titolo evoca giovani aspiranti
rata realizzate dal maggiordo- patrimonio di Liliane Betten- terroristi un po’ mammoni che pasticcia-
A sinistra, il ministro del Lavoro Eric Woerth e sua moglie Florence court.
mo di Liliane Bettencourt, an- all’Eliseo a Parigi in occasione di un invito a pranzo dal presidente no con fertilizzanti e cosmetici ai fornelli
ziana erede della fortuna Sarkozy. La signora Florence lavorava per una società che gestisce il
Sulfronte dellalite madre-fi- della madre in burqa. Sembra quasi una
L’Oréal: 21 ore, 28 cd-rom pro- patrimonio di Liliane Bettencourt, erede della fortuna L’Orèal. Qui glia il processo è stato rinviato burla, ma burla probabilmente non è se
dotti dalla figlia della miliarda- sopra, la miliardaria con il fotografo Francois-Marie Banier ieri pomeriggio dal tribunale di non altro perché hanno fatto ricorso a
ria per dimostrare che la madre che le illustra le sue opere a una mostra a Krefeld, in Germania Nanterre, alle porte di Parigi: i ordigni fatti in casa sia gli attentatori di
non era in grado di intendere e giudici hanno disposto un sup- Londra del 2005 che Faizal Shahzad (l’uo-
volere quando regalava a plemento di indagini proprio mo di Times Square), ma anche Najibul-

Profumo di scandalo,
François-Marie Banier - di me- sulla base dei nuovi elementi lah Zazi, l’afgano-americano che con due
emersidalle intercettazioni. So- compagnidi scuolavo-
stiere fotografo-scrittore e vo-
lo al termine di queste verifi- leva colpire New
lentieri cicisbeo di donne famo- che, ha precisato il tribunale,
se - circa un miliardo di euro in York e aveva compra-
sarà fissata una nuova data per to gli ingredienti della
assegni, assicurazioni e capola- l’apertura del processo. sua «torta esplosiva»

tremano Parigi e Sarkozy


vori. Sul fronte dello scandalo,
Peccato che nelle conversa- in un negozio di pro-
invece, le polemiche, le accuse dotti per parrucchie-
zioni registrate dal maggiordo- e la tensione continuano ad
mo con un microfono nascosto re.
aumentare e cominciano ad as- Spesso questi aspi-
sotto un pannolenci nero nello sumere i contorni dell’affare di
studio di madame Bettencourt, ranti stragisti attingo-
Stato. Il governo, su ordine pre- no le loro ricette dal
non vengano fuori soltanto in- ciso di Sarkozy, fa per il mo-
formazioni su una vecchietta AFGHANISTAN mento quadrato attorno al mi-
web. E gli ultimi esem-
ricchissima, psicologicamente pi di tentati attentati
nistro Eric Woerth, sommerso in America hanno
e mentalmente vulnerabile e
molto generosa con un amico
di 25 anni più giovane di lei. Le Ordigno contro blindato italiano: dalle critiche e da richieste di
dimissioni da parte di tutta l’op-
posizione. Non sono servite a
puntato i riflettori sui La rivista “Inspire”
“terroristi della porta
accanto”, ragazzi ap-
intercettazioni del maggiordo-
mo rivelano anche che la signo-
ra, prima contribuente di Fran- tutti illesi i militari a bordo calmare le acque le dimissioni
di sua moglie, Florence Woer-
th, che ha ammesso di aver
parentemente insospettabili e ben inseriti
o mimetizzati nella società americana ma
sensibili al richiamo sanguinario delle
cia, aveva grande intimità con «sottovalutato il rischio di con-
l’allora ministro del Bilancio KABUL - Ieri sera, un veicolo blin- mando regionale Ovest della missio- flitto di interessi». Il successore
frange più estremiste dell’Islam. “Inspire”
Eric Woerth, oggi responsabile al Bilancio François Baroin ha si rivolge a loro: è una rivista di propagan-
dato italiano Lince è rimasto coin- ne Isaf, stava svolgendo una pattu-
del dicastero del Lavoro, della annunciato un’inchiesta del- da ed è la prima di al Qaeda nella Penisola
volto nello scoppio di un ordigno glia con un altro Lince e due cingola- Arabica in lingua inglese. L’esistenza del
fondamentale riforma della l’ispezionegeneraledelle Finan-
Pensioni e molto amato da Ni-
avvenuto a 5 km a est della base tiDardo nell’ambito di un’operazio- magazine, segnalata dal direttore dell’anti-
della Task Force Centre di Shin- ze mentre non è esclusa una
colas Sarkozy. Rivelano anche ne che aveva già portato alla scoper- commissione parlamentare. terrorismo Michael Leiter a un forum
che la signora era in costanti dand, a sud di Herat, in Afghani- ta e alla neutralizzazione di due Inutili anche i tentativi di far sulla sicurezza interna a Aspen in Colora-
rapporti con il consigliere sulla stan. Illesi i 4 militari a bordo del scomparire le intercettazioni, do è rimbalzata sulla Fox dove è stata
ordigni rudimentali grazie alla se- presa sul serio dagli esperti di terrorismo.
giustizia di Sarkozy, Patrick Lince, che ha resistito alla deflagra- registrate in modo illegale e
Ouart, che l’hapiù volterassicu- gnalazione della popolazione civile pubblicate in parte il 14 giugno Nel numero zero c’è un messaggio «al
zione avvenuta lungo la strada che
rata sull’amicizia del Presiden- collega la Ring-Road, l’arteria che di Adraskan e Shindand. Gli ordi- sul sito di informazione Media- popolo dello Yemen» di Ayman
te e sul buon esito del processo, gni ritrovati erano stati fatti brillare part e dal settimanale Le Point. Al-Zawahari, il numero due della rete che
attraversa le principali città dell’Af- da anni si nasconde con bin Laden nelle
facendo pesare gravi dubbi sul- sul posto dagli specialisti genio in «Ordinare il ritiro di tali docu-
l’indipendenza dei giudici. Le ghanistan, al villaggio di Jambaran, menti - hanno stabilito i giudici caverne del Waziristan. Dello stesso bin
intercettazioni del maggiordo- nella zona orientale del distretto di modo da non causare danni alla Laden c’è uno scritto su «come salvare la
- equivarrebbe a esercitare una
mo rivelano infine che se la Shindand. popolazione civile e all’ambiente censura contraria all’interesse terra». Un’intervista ai capi di al Qaeda
signora Bettencourt regalava Il veicolo, hanno riferito dal co- circostante. Un soldato italiano in Afghanistan pubblico». nello Yemen promette «risposte alla Jihad
milioni al suo amico non face- © RIPRODUZIONE RISERVATA nella penisola arabica».

Speck Alto Adige/Südtirol IGP: una specialità unica


con il sapore di una passione antica.
tel. 0471 999 999 . www.suedtirol.info/prodotti
-MSGR - 20 CITTA - 15 - 02/07/10-N:

ECONOMIA
fax: 06 4720597

Euro/Dollaro Euro/Sterlina Euro/Franco Euro/Yen Ftse Italia All Share -1,91% Ftse Mib -1,91% Ftse Italia Mid Cap -1,71% Ftse Italia Star -1,72%
+0,46% +0,57%
-0,79% -0,60% 20781
19.489,44 20250
18.943,76 23095
21.961,05 10780
10.247,47
1 1,2328 1 0,82215 1 1,3178 1 108,14

ANSA-CENTIMETRI
1,240 0,830 1,37 110,260

1,225 0,815 1,34 109,195

1,210 0,800 1,31 108,129 19372 18825 21858 10199


24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07 24/06 25/06 28/06 29/06 30/06 01/07

Secondo l’Istat si tratta del risultato peggiore dal ’93. La crisi ha colpito industria, servizi e agricoltura A GIUGNO

Investimenti, calo record del 12,1% nel 2009 Auto, vendite


giù del 19,2%
Per il Lingotto
Confindustria: a giugno la produzione è cresciuta dell’1,1 rispetto a maggio tonfo del 27,4%
ROMA K Un autentico crol- so le imprese manifatturiere ha fatto registrare un’ulterio- ROMA - Nuovo tonfo delle
lo, un livello mai raggiunto LIVELLI
prima, a partire dai primi an-
segnalano più alte attese di
produzione a tre mesi, scorte
I numeri del crollo
re flessione (-17,4%) confer-
mando così la tendenza nega-
immatricolazioni in Italia. E
giugno regala al mercato del-
ni Settanta e pari soltanto al
ANNI SETTANTA ritenute più basse del normale Così gli investimenti fissi lordi tiva rilevata nei due anni pre- l’autoil minimo storico dal
calo registrato durante la crisi e giudizi più elevati sugli ordi- cedenti (-2,7% nel 2008 e ’96: il calo delle vendite è del
del 1993. Stiamo parlando de- Un indice così basso ni dall’estero».
3 +1,7% 19,12% a 170.625 unità. A
gli investimenti fissi che, se- non era stato Tornando agli investimen-
0 -11,5% -4,7% nel 2007). Nel 2009 gli
investimenti fissi lordi per ad- fronte di un -27,4% del gruppo
condo uno studio dell’Istat, -3 Il calo detto ammontano a 9.600 eu- Fiat. Per gli ordini di nuove
ti, l’Istatnel suorapporto pren-
nel 2009 sono arretrati del mai raggiunto de in considerazione un po’ -6 -4,0% registrato ro, rafforzando la tendenza auto la flessione del mercato è
12,1% in termini reali. Prati- del 17%, a quasi 150 mila, il
alla diminuzione già manife-
camente allasogliafatta segna- da circa quaranta anni riguardo all’industria, agricol-
tutti i settori con particolare -9 durante peggior risultato dal ’98, il pri-
-12
-12,1% la crisi statasi nel 2008 (10.600 euro mo anno di rilevazioni del Mi-
re ben dicias- tura e servizi. Nel comparto contro gli 11.000 nel 2007).
sette anni or -15 del '93 nistero delle Infrastrutture e
industriale lo scorso anno so- Gli investimenti per addetto Trasporti. Segnoche peril futu-
sono quando
fu raggiunto
LAPAROLA CHIAVE
no diminuiti del 14,9% rispet-
to all’anno precedente, dopo
2007 2008 2009 sonopari a10.200 euronell’in- ro non c’è da spettarsi niente di
Per settore dustria e a 9.500 nei servizi. buono. Anzi. Il Centro studi
il -11,5%. 2007 2008 2009
Una crisi, INVESTIMENTI un calo del 4,1% nel 2008
(+4,9%nel2007). Nelcompar- 5
+4,9% Al netto degli investimenti in
abitazioni, quelli per addetto
Promotor prevede un secondo
precisa il no- +0,7% semestre «in profondo rosso»
L’investimento in campo aziendale to dei servizi è stato rilevato 0 nel settore dei servizi sono e sollecita «interventi del go-
stro istituto un calo della spesa per capita-
di statistica, rappresenta l’incremento di beni capitali pari a 6.600 euro (7.300 nel vernodi sostegno delladoman-
le fisso pari a -10,6% nel 2009 -5 -2,7% -4,1% -4,0%
che ha inte- in un determinato periodo di tempo, -4,7% 2008 e 7.700 nel 2007). Nel da nei settori strategici per
e a -4,0% nel 2008 (+0,7% nel -10 settore agricolo gli investi- l’economia e per l’occupazio-
ressato tutti i solitamente valutato in un anno. Più in 2007). Gli investimenti, valu- -10,6% menti per addetto ammonta- ne».In primi filaquello dell’au-
settori del- generale, l’investitore si sottopone a un tati al netto di quelli in abita- -15 no a 6.400 euro (7.600 nel to. «Per tornare ai livelli del
l’economia. sacrificio (privandosi di un bene) per zioni, risultano in calo del- -14,9% 2007 occorreranno circa 4 an-
In com- -20 -17,4% 2007 e nel 2008).
avere un beneficio futuro (un bene l’11,3% nel 2009 e del 5,1% ni», stima poi Federauto, la
penso, a giu- nel 2008 (+0,6% nel 2007). Agricoltura Industria Servizi Cos. voce dei concessionari.E nean-
gno la produ- rivalutato).
Infine il comparto agricoltura Fonte: Istat ANSA-CENTIMETRI © RIPRODUZIONE RISERVATA che il segno positivo del bilan-
zione indu- cio a sei mesi conforta l’Unrae:
striale è au-
mentata dell’1,1% rispetto al LA VERTENZA il dato del semestre (+2,9% a
oltre 1,16 milioni di unità) è
mese di maggio quando si era

Pomigliano, incontro Fiat-sindacati la prossima settimana


influenzato dalle consegne dei
avuto un incremento del- primi tre mesi dell’anno anco-
l’1,4% su aprile (+1,8% la sti- ra legate alle vendite con incen-
ma preliminare, rivista sulla tivi del 2009, precisano i co-
base dei consuntivi comunica-
ti dalle imprese). E’ questa la
La Fiom: pronti a riaprire il tavolo se l’azienda rispetterà leleggi. Sacconi: «La Panda si farà in Italia, non c’è un piano C» struttori esteri. Di qui la deci-
sione dei costruttori italiani
progressione in base alle rile- (Anfia), dell’Unrae e dei con-
vazioni del Centro Studi di di LUCIANO COSTANTINI reiterata richiesta del leader sindaca- no di Varsavia di avere contributi l’esito dell’assemblea della Fiom di cessionati di fare fronte comu-
Confindustria. A giugno la va- ROMA K La Fiom tutta formalizza le, Maurizio Landini, di riavviare il per la produzione della ”Y”. Richie- ieri per verificare un possibile, ma ne presentando un pacchetto
riazione sui dodici mesi è sta- il «no» all’accordo su Pomigliano. negoziato con il Lingotto. Inserendo- sta che fa presumere come il Lingot- improbabile, riavvicinamento delle di proposte congiunte al gover-
ta del 10,0%. Il Csc di viale Anche se si dice disposta a riaprire il vi anche il futuro dell’impianto di to ormai abbia deciso la localizzazio- ”tute blu” cigielline con la riapertura no. Da quella del bonus malus
dell’Astronomia stima per il tavolocon laFiat «a patto che l’azien- Termini Imerese che la casa torinese ne dei due poli produttivi. Ne è del tavolo delle trattative. Eloquen- adottato dalla Francia, all’al-
secondotrimestre 2010 un’ac- da rispetti le dà per chiuso da tempo. Niente da convintoanche ilministro del Welfa- te, quasi pro- leggerimento fiscale del setto-
leggi». Cioè fare: la Fiat non aveva e non ha re Sacconi: «La Panda andrà a Pomi- vocatoria, re dei veicoli aziendali, fino
celerazione della produzione se offrirà ga- alcuna intenzione di sedersi al tavo- gliano nonostante tutto. Non c’è un unadichiara-
al 2,5% sul primo, dall’1,7% ranzie sul di- lo, se non con le sigle firmatarie piano C». Che il tavolo sarà aperto è zione del se-
LA FISMIC all’estensione della Tremon-
ti-ter ai veicoli commerciali, o
per il periodo precedente. ritto di scio- dell’accordo e solo per avviare la scontato: i sindacati aspettano solo gretario del- AVVERTE alle agevolazioni per le vetture
«Nel terzo trimestre - scrive il pero e sulla riorganizzazione dellavoro nello sta- la convocazione che sarà fissata, la Fismic, non inquinanti e per le innova-
Centro studi - si profila un questione bilimento campano, mettendovi an- verosimilmente, per la prossima set- Roberto Di «Non ci saranno zioni tecnologiche.
ulteriorerecupero guidatodal- delle assenze che 700 milioni. Altre strade, a Tori- timana anche se a Torino, ufficial- Maulo, per
Le auto immatricolate da
la domanda estera e ricostitu- sul posto di no, non sono neppure ipotizzate. mente, non trapela nulla. Il pressing fotografare altre trattative Fiat a giugno scendono, dun-
lavoro. Un Sarà un tavolo nuovo, appunto, a continuo e quasi asfissiante delle la realtà: «La
zione delle scorte: la crescita il negoziato que, a quota 52.011 con una
«no» deciso decidere tempi e modi dell’avvio di organizzazioni che hanno firmato Fiom non
ereditata è già dell’1,2% men- all’unanimi- Pomigliano 2 con la produzione del- l’intesa e quello di Confindustria è riesce a capi- quota ridotta al 30,48%
tre leindagini qualitative pres- tà, al termi- la Panda che verrà trasferita dalla un segnale evidente che il vertice ci re che non è ormai chiuso» (33,96% un anno prima), sep-
Marchionne ne dell’as- fabbrica polacca di Tichy. Sfumata sarà. E’ slittato semplicemente per- c’è alcuna pure in crescita rispetto ai risul-
semblea dei l’idea di una Newco, è stato allonta- ché Marchionne nei giorni scorsi era trattativa da tati di maggio (in crescita i
delegati delle ”tute blu” della Cgil nato anche il rischio che Sergio Mar- negli Usa ed Epifani sta tornando riaprire, ma che il negoziato con la volumi del 6,2% e la quota di
chionne decidesse di mantenere in dal Canada dove ha partecipato al Fiat è finito con l’accordo di Roma 0,7 punti percentuali).
che, per la verità, era assolutamente Polonia anche la Panda dopo la congresso mondiale dei sindacati. E del 15 giugno». R.Amo.
scontato. Così come scontata era la richiesta ufficiale della Fiat al gover- poi l’azienda voleva anche aspettare © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

OPERAZIONI & DEBITI ABCD Fondato nel 1878

Enel vende la rete di Endesa e incassa 1,4 miliardi


Direttore Responsabile: ROBERTO NAPOLETANO
Vicedirettori: STEFANO BARIGELLI (Vicario)
ALESSANDRO BARBANO
GIANCARLO MINICUCCI
Redattori Capo Centrali: ALESSANDRO DI LELLIS (Responsabile)
Mandato alla Leonardo & co di advisor per la quotazione di Green Power, ma molte banche nutrono dubbi RAFFAELE ALLIEGRO,
ANGELA PADRONE,
MASSIMO PEDRETTI,
ROMA - Enel ingaggia Leonardo & co circa 1,478 miliardi di euro di cui: poco ruolodiMediobancachesaràsicuramen- comunque perplessità perchè ritengono
LUCIA POZZI
come advisor per la quotazione in Borsa meno di 1,27 miliardi per la cessione te uno dei global coordinator. Posizione alle attuali condizioni di visibilità, non ci Responsabile Regioni: LUCIANO DI DOMENICO
di Enel Green Power (Egp) sulla quale degli asset in servizio, 142,272 milioni che potrebbe essere allargata ad almeno sia un mercato propizio dove collocare il
Presidente: FRANCESCO G. CALTAGIRONE
però, negli ultimi giorni si stanno adden- per gli asset in fase di costruzione e 66 altre due grandi istituzioni internaziona- gruppo verde. D’altro canto la cautela
Vicepresidente: GAETANO CALTAGIRONE
sando i dubbi del pool di banche allertate milioni quale corrispettivo per la manu- li: in pole ci sarebbero Credit Suisse e delle banche nasce anche dalla fuga di
Amministratore Delegato: ALBINO MAJORE
dalgruppoenergeti- tenzione delle reti cedute. Sicuramente Morgan Stanley. Anche se l’avvento di molti investitori istituzionali italiani ed
Consiglieri: ALESSANDRO CALTAGIRONE
co per costituire il questasforbiciata simuovenell’ottica del Leonardo&cofarimontarelequotazioni esteri a entrare nel capitale prima dell’i- AZZURRA CALTAGIRONE
consorzio di collo- riequilibrio finanziario dell’intero grup- di Intesa Sanpaolo visti i solidi rapporti po: oltre a Sintonia, anche Gic, il fondo CARLO CARLEVARIS
camento e garan- po guidato da Fulvio Conti che per fine esistenti. Ma i tempi improvvisamente sovrano di Singapore, azionista della hol- MARIO DELFINI
zia. L’ipo della su- anno vuol scendere a 45 miliardi. Oltre allungatisinelladefinizionedelconsorzio ding dei Benetton e alcuni fondi orientali Direttore Generale: FABRIZIO CAROTTI
bholding delle rin- che col l’ipo di Egp, con le cessioni della - il secondo giro di consultazione con la avrebberoesaminato ildossierma avreb- Il Messaggero S.p.A.
novabile è funzio- rete gas di Endesa e degli asset in Grecia e quindicinadiistitutifinalistisièconcluso berolasciatocadere l’interesse.Tuttique- Sede legale Via del Tritone, 152 - 00187 Roma - Tel. 0647201
nale alla riduzione Bulgaria. Il possibile sbarco in piazza da due settimane - sarebbe riconducibile sti considerano elevata la valutazione di G Copyright Il Messaggero S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati.
dei 50,8 miliardi di Affari - ed eventualmente a Madrid - di alle perplessità manifestate da molte isti- Enel - circa 13 miliardi - e in cambio di Piemme S.p.A. - Concessionaria di pubblicità
debiti di Enel cui Green Power programmato per ottobre tuzioni sull’opportunità di procedere con questo ticket la governance non sarebbe Via Montello, 10 - 00195 Roma - Tel. 06377081
Fulvio Conti peròierihadatoun assicurerebbe una ulteriore riduzione di la quotazione. E questi dubbi sarebbero adeguata. Comunque toccherà a Leonar- Registrazione R.S. Tribunale di Roma n. 164 del 19/6/1948
primo taglio con la 3-4 miliardi delle esposizioni. Qualche cresciuti ieri col flop del debutto di Te- do & co tastare il terreno per suggerire la Stabilimenti stampa de «Il Messaggero»:
cessionedapartediEndesaaunacontrol- giorno fa Enel ha formalizzato l’incarico smec, società di progettazione, produzio- soluzione più appropriata visto che gode Il Messaggero S.p.A., viale di Torre Maura 140, Roma;
Litosud - Centro Stampa di Pessano con Bornago (MI);
lata di Red Electrica de Espana, delle reti alla boutique finanziaria della banca gui- ne e commercializzazione di soluzioni di credenziali nel sistema bancario e fi- Gazzetta del Sud Calabria S.p.A., Rende (CS) località Lecco;
di trasmissione di energia elettrica di cui data da Gerardo Braggiotti. Il mandato è integrate per la costruzione e la manuten- nanziario: sempre in tema di ipo, è advi- Unione Sarda S.p.A., 09100 Cagliari viale Elmas;
S.E.S. Società Editrice Siciliana S.p.A., Messina via Bonino 15c.
risulta titolare Endesa Distribucion diconsulenteglobaleperl’interaoperazio- zionediinfrastrutture:seppuredidimen- sordiIntesaSanpaolosullaquotazionedi
Electrica, società a sua volta interamente ne compresa la scelta delle banche e la sionimodeste, il crollo del 20% nel primo Fideuram, non a caso rinviata. La tiratura di giovedì Certificato ADS
1 luglio 2010 N. 6822 del
posseduta dal gruppo spagnolo. Il corri- suddivisionedeiruolidelconsorzio.L’ar- giorno di quotazione ha messo ancora r. dim.
è stata di 284.794 copie 1-12-2009
spettivo complessivo è stato pattuito in rivo di Leonardo & co definisce anche il più in allarme le banche. Che nutrono © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 16 - 02/07/10-N:

16
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010

dal 2 all’11 luglio

Parti bene, t i c o n v i e n e .
Offerte valide dal 2 all’11 luglio 2010, fino ad esaurimento scorte e salvo errori e/o omissioni di stampa. Le foto sono puramente rappresentative. I prezzi dei nostri prodotti sono comprensivi degli Eco-contributi RAEE.

16”

PROCESSORE INTEL® CORE™ i7-720QM


NVIDIA GEFORCE GT 330M DA 1 GB
HARD DISK 500 GB

TOSHIBA
Notebook Satellite A660-11M
Processore Intel® Core™ i7-720QM (1.60 GHz, Turbo Boost fino a 2,80 GHz,
6 MB Cache L3). RAM 4 GB DDR3. Hard Disk 500 GB. Grafica NVIDIA
GeForce GT 330M 1.024 MB dedicati. Display 16”. Masterizzatore DVD.
Wi-Fi 802.11bgn. Windows 7 Home Premium.

Celeron, Celeron Inside, Centrino, Centrino Inside, Core Inside, Intel, Logo Intel, Intel Atom, Intel Atom Inside, Intel Core, Intel Inside, Logo Intel Inside, Intel Viiv, Intel vPro, Itanium, Itanium Inside, Pentium,
Pentium Inside, Viiv Inside, vPro Inside, Xeon, e Xeon Inside sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti o in altri Paesi. Per ulteriori informazioni sulla classifica dei processori Intel, consultare la pagina www.intel.it/classifica.

APERTI DOMENICA 4 LUGLIO > Grugliasco (TO) - Moncalieri (TO) - Asti - Varese - Gallarate (VA) - Limbiate (MI) - Milano, V.le Troya - Milano, Via Pitteri - Milano, Centro PiazzaLodi
Milano, Via Lorenteggio - Cinisello B.mo (MI) - Novate M.se (MI) - Rozzano (MI) - Busnago (MI) - Rescaldina (MI) - Vignate (MI) - Lodi - Montebello della Battaglia (PV) - Cantù (CO)
Lecco - Curno (BG) - Orio al Serio (BG) - Brescia, via Dalmazia - Brescia, via Mantova - Erbusco (BS) - Gadesco Pieve Delmona (CR) - Mantova - Bassano del Grappa (VI) - Mestre
(VE) - Monfalcone (GO) - Genova - Trieste - Agliana (PT) - Firenze, C. Comm. I Gigli - L’Aquila - Avezzano (AQ) - Terni - Roma, C. Comm. La Romanina - Roma, C. Comm. Primavera
Roma, C. Comm. Tor Vergata - Roma, C. Comm. Porta di Roma - Roma, Market Central Da Vinci - Casoria (NA) - Nola (NA) - Benevento - Molfetta (BA) - Bari - Surbo (LE) - Rende
(CS) - Catanzaro - Reggio Calabria - Belpasso (CT) - Palermo - Siracusa
-MSGR - 20 CITTA - 17 - 02/07/10-N:

17
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010 ECONOMIA 17

STATI UNITI ECO FLASH

Riforma di Wall Street, primo ok al piano di Obama GLAXO

Azienda salva: accordo


dal nostro corrispondente
slitterà a metà luglio. Il guaio, per i rono e la legge è passata solo dopo te» e che le transazioni che in passa-
ANNA GUAITA
NEW YORK - Sembrava cosa fat-
democratici della Camera alta, è IL VARO SLITTA mesi di sudatissimi negoziati, de- to sono sfuggite al controllo «saran- con l’americana Aptuit
che uno dei loro senatori, Robert MARCIA PIÙ ARDUA pennata delle sue caratteristiche no ora alla luce del sole.» Ma i
ta. Barack Obama aveva già prepa- La vertenza Glaxo si è chiusa positiva-
rato la penna per firmare la legge di Byrd, è deceduto pochi giorni fa, e più liberal. Per fare contenti alcuni repubblicani hanno risposto con
allo stesso tempo Scott Brown, un senatori più conservatori, anche la aperta disapprovazione: «Questo è mente, con il mantenimento del Centro
riforma di Wall Street nella simboli-
repubblicano moderato che aveva Voto a metà mese, legge di riforma di Wall Street è un attacco al capitale» ha detto il ricerche farmaceutiche diVe-
ca data del 4 luglio, giorno dell’Indi- rona,ceduto alla societàame-
pendenza. E invece il tragitto della assicurato il suo voto, ha fatto mar- cresce il rischio stata privata delle proposte più ag- vice leader della minoranza repub-
ricana Aptuit con soddisfa-
lege si allunga, e i pessimisti temono cia indietro, e così ora non si sa più gressive, e in questi ultimi giorni blicana alla Camera, Eric Cantor.
che in questo allungarsi possa addi- se la legge otterrà i 60 voti necessari di ostruzionismo anche del codicillo che prevedeva La legge rafforza le regole e i control- zione di tutti: sindacati, lavo-
ratori, azienda, istituzioni lo-
rittura arenarsi. La prospettiva è a evitare l’ostruzionismo che il par-
tito repubblicano desidera realizza-
dei repubblicani una tassa di 19 miliardi sulle ban-
che e gli hedge funds più grossi.
li sulle società finanziarie, obbliga
le banche più grandi ad aumentare cali e Governo. L’intesa defi-
improbabile, ma il nervosismo è nitiva, che salvaguarda il po-
comprensibile:i legislatori di Came- re. Obama ha cercato di apparire il capitale di base, crea un sistema
Come minimo può succedere ottimista, ricordando che la legge per la liquidazione ”ordinata” delle sto di 462 ricercatori in Ita-
ra e Senato avevano ”riconciliato” lia, è stata sottoscritta tra Gsk e Aptuit
le due versioni della legge, e la che l’ala destra del partito organizzi mette il Paese «nella posizione di istituzioni fallimentari e instaura
Camera l’ha votata mercoledì con proteste come l’anno scorso contro offrire maggiore protezione ai con- un’Agenziadi protezione dei consu- nella sede del ministero del Lavoro (nella
237 voti favorevoli e 192 contrari. la riforma sanitaria: quelle manife- sumatori e all’economia». Il presi- matori sui prodotti finanziari, co- foto il ministro Sacconi).
Ma il voto del Senato, che sarebbe stazioni divennero così fragorose dente ha aggiunto che il sistema me i mutui e le carte di credito.
dovuto avvenire fra ieri e oggi, che anche i democratici si spaventa- finanziario ne esce «più trasparen- © RIPRODUZIONE RISERVATA UTILITY
Moody’s minaccia di togliere la “tripla A” alla Spagna. Produzione Usa in calo Acea, Alemanno riceve
Caltagirone e Mestrallet
Borse europee ancora giù, Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha
ricevuto nel pomeriggio di ieri i due princi-
pali azionisti privati di Acea, l’ingegnere

ma l’euro risale a 1,25 dollari Francesco Gaetano Caltagirone e Gerard


Mestrallet, amministratore delegato di
Gaz de France-Suez. L’incontro, informa
una nota del Campidoglio, si è svolto in
«un clima cordiale e costruttivo», ed è
di ROSSELLA LAMA vra di riduzione del deficit promessa al- consentito di continuare ad operare. La Bce stato l’occasione per fare «il punto della
ROMA K Nervosismo e in incertezza regna- l’Unione europea. Tanto è bastato a rendere ha preparato minuziosamente tutta l’opera- situazione sulle trattative in corso tra Gdf
no sui mercati. Per le Borse europee è stata i mercati nervosi, impedendo ad un’altra zione, e ripetutamente nelle scorse settima- e Acea e sulle prospettive industriali nel
un’altra giornata da dimenticare. Piazza notizia, questa positiva, di fare il suo corso. ne aveva assicurato che non ci sarebbero settore dell’acqua della società romana».
Affari ha perso l’1,91%, Pari- stati contraccolpi. Ma i mercati continuava-
gi il 2,99%, Londra il 2,26%, e Si è infatti conclusa senza no a temere questa scadenza, ipotizzando VALORE DI 25 MILA EURO
Francoforte l’1,81%. Nel com- BANCHE, CALA problemi l’operazione con cui una nuova crisi di liquidità.
plesso le Borse del Vecchio LA TENSIONE la Bce ha rastrellato dal merca- Invece tutto è andato liscio, e nonostante
Continente hanno perso 118
miliardi di capitalizzazione.
to i 442 miliardi di liquidità
che aveva dato alle banche un
tutto è andata bene anche l’asta di titoli di
Stato spagnoli, con la domanda che ha
Mercati in calo Unicredit-consumatori,
Diversi fattori hanno pesato Rimborsatoalla Bce anno fa, quando, in piena crisi superato di 1,7 volte l’offerta. Con un rendi- L’allentamento della tensione sulle ban- accordo di conciliazione
negativamente. L’annuncio finanziaria con il mercato in- mento un po’ più elevato (i bond a cinque
Moody’s sulla Spagna, arriva- senzaproblemi
che ha riportato su l’euro. Con un solo balzo
terbancario bloccato, non era- anni sono stati collocati ad un interesse la moneta europea ha recuperato tutto quel- Unicredit e 12 associazioni di consumatori
to mercoledì sera a mercati ilmaxiprestito no in grado di finanziarsi auto- medio del 3,657% rispetto al 3,532% di lo che aveva perso in una settimana di hanno firmato a Roma un accordo quadro
chiusi, è stato uno di questi. nomamente. Le banche euro- maggio), ma Madrid è comunque riuscita a continua discesa, e da 1,22 sul dollaro, è che istituisce, tra l’altro, quattro commissioni
Dopo Fitch e Standard & Po- di 442 miliardi di euro pee hanno restituito il presti- vendere obbligazioni per 3,5 miliardi di arrivata a sfiorare quota 1,25. di conciliazione paritetica a Torino, Bologna,
ors è arrivata la terza minac- to, e hanno fatto ricorso solo euro. Sempre secondo Fithc la crisi del Dagli Usa è arrivato un dato sulla produ-
per 111 miliardi ai finanzia- debito europeo, con i suoi effetti negativi Roma e Palermo, per controversie nate dopo
cia di taglio della ”tripla A” ai zione manifatturiera che a giugno è scesa il 2007 su conti correnti, carte di debito,
titoli di Stato spagnoli. La ”tripla A” è il voto menti che la banca centrale ha messo al- sulla fiducia dei consumatori, «ha aumenta- rispetto a maggio in proporzione superiore
to il rischio di una ricaduta in recessione dei alle aspettative, non lasciando presagire nul- incassie pagamentifino aunvaloredi25mila
di affidabilità massima, e la minaccia di l’asta, per scadenze più brevi, al tasso del- euro. Presenti all’incontro, per la banca, i vice
paesi europei». Probabilità che «nel breve la di nuovo rispetto ai nuovi numeri aggior-
ridurlo è subordinata alla capacità del pre- l’1%. Segno che non hanno più bisogno di termine rimane bassa», ma che l’agenzia nati sulla disoccupazione in arrivo oggi. ceo Paolo Fiorentino e Roberto Nicastro.
mier Zapatero di portare in porto la mano- tutta quella liquidità che un anno fa ha loro comunque segnala. © RIPRODUZIONE RISERVATA

BANCHE TELEFONICA
A I nipoti SILVIA, LUCREZIA e MASSIMILIANO CARLO FEDERICO e FRANCESCA
danno l’ultimo affettuoso bacio all’artista ROMANA nel momento in cui il tempo

Bnp-Bnl,igiudiciUebocciano Stop di Bruxelles al veto GIOVANNI ADDUCCI


un abbraccio
SERGIO TALIA
NONNA LIDIA
Roma, 2 luglio 2010
umano si mostra nella sua brevita’
affidano commossi al Padre l’amica

CARLA REZZA
gli“aiuti”dellaleggeAmato di Lisbona sull’Opa Vivo Roma, 1 luglio 2010
Si e’ spento serenamente
ROSELLI ALBERTO SRL 06/44232323
Vi siamo molto vicini in questo momento
difficile della vostra vita.
Roma, 1 luglio 2010

MAURO CRIPPA, ANDREA DELOGU e la


Direzione Generale Informazione
CORRADO DE ANGELIS Che Dio accompagni e guidi l’anima Mediaset sono vicini a SEBASTIANO per
ROMA - Il tribunale Ue boccia il ricorso di Bnp Pari- ROMA - Scende in campo Bruxelles a bocciare il veto di La moglie ROSANNA con i figli CAROLA, del vostro caro padre la perdita del papa’
bas-Bnl: le agevolazioni fiscali concesse ad alcune banche Lisbona all’Opa su Vivo. E intanto, l’uso della golden share DOMENICO e RICCARDO insieme a LUCIO
italiane con la Finanziaria 2004 nell’ambito della legge da parte del governo portoghese non ferma Telefonica e e LUCIA ed ai nipoti ANDREA, GIACOMO, CESARE EGIDIO STERPA
Amato, non sono che «aiuti di stato», per i giudici europei. Portugal Telecom. Che confidano nel verdetto della non ASIA e CORRADO commossi e addolorati nel Regno dei Cieli e della Purezza. Milano, 1 luglio 2010
ne danno il triste annuncio.
E dunque, «incompatibili con le norme comunitarie», mollano il dossier Vivo e aspettano il verdetto della Corte di E che egli possa essere in eterno il vostro

come già sottolineato nel 2004 dalla Commissione euro- Giustizia del Lussemburgo per sbloccare il dossier. I funerali saranno celebrati nella
Cattedrale di Avezzano il 2 Luglio 2010 alle
protettore, l’Angelo a voi piu’ vicino.
LUDOVICA DODO GALA e GABRIELE.
TRIGESIMI
pea. Sfuma, quindi, la speranza del gruppo Bnp Pari- Il responso della corte è atteso fra una settimana, per l’8 ore 11,00.
luglio. Ma nel frattempo, è la Commissione Ue a bollare Roma, 2 luglio 2010
bas-Bnl, di recuperare quanto già restituito nel 2008 al
come «una restrizione ingiustificata alla libera circolazione
Avezzano, 1 luglio 2010
NICOLA e BEATRICE sono vicini con molto
e ANNIVERSARI
Ministero dell’economia, a seguito dell’altolà di Bruxelles. “Non tornerai tu forse a darci vita,
dei capitali» l’intervento di Lisbona. Lo stesso commissa- affetto a NICOLA e MARCELLO per la 2003 2 Luglio 2010
I vantaggi alle banche italiane concessi sulla base del rio Ue al mercato interno, Michel Barnier, ricorda le mosse perche’ in te gioisca il tuo popolo? scomparsa del loro padre
regime introdotto con la manovra 2004 (gli stessi bocciati già fatte da Bruxelles in questa direzione. La Commissione
Mostraci, Signore, la tua misericordia e
CESARE GINA DE LUCA
donaci la tua salvezza”
ieri dal Tribunale Ue) ammontavano complessivamente a aveva già aperto una procedura d’infrazione sulla questio- Roma, 2 luglio 2010 Ved. COLAGEO
Si e’ spento serenamente
586 milioni di euro. Una cifra interamente recuperata già ne nel 2005 . E vista la reticenza del governo di Lisbona ad Il Tuo insegnamento e la tua bonta’ non mi
Tutto il Codacons si stringe vicino a TINO
tre anni fa, subito dopo la contestazione delle agevolazioni adeguarsi alle richieste Ue, era passata nel 2008 davanti alla CORRADO DE ANGELIS OLDANI, amico del consumatore, e alla abbandoneranno mai.
da parte della Commissione Ue. Corte di giustizia europea di Lussemburgo, da cui è attesa la sono vicini a ROSANNA, ai figli ed alle loro sua famiglia nel dolore per la perdita della CATERINA.
Era stato lo stesso Stato Italianoa, allora, ad attivare la sentenza il prossimo 8 luglio. «Vedremo cosa stabilirà la famiglie ERNESTO e CARLA TRONCONI, cara moglie
Roma, 2 luglio 2010
Corte», ha aggiunto Barnier, lasciando però trapelare ROSELLA SILIGATO e tutti i nipoti che lo
LIDIA
procedura di recupero presso le sei banche interessate ricordano per il suo grande affetto e la sua 02 Luglio 2008 02 Luglio 2010
ottimismo per un esito favorevole a Bruxelles della senten- generosita’.
grazie a un decreto emesso nel settembre 2008. Dopo i za.
Roma, 2 luglio 2010
Nel secondo anno della sua scomparsa,
conteggi concordati con il Tesoro, i benefici erano stati Avezzano, 1 luglio 2010
E’ venuto a mancare all’affetto dei suoi cari il GIULIANO con ERMINIA e NICCOLO’,
Due giorni fa il governo portoghese ha usato la golden
puntualmente restituiti. Anche da Bnp-Paribas-Bnl. Con share malgrado il 74% degli azionisti di Portugal Telecom Stamane 1 Luglio e’ venuta a mancare N.H.
ricordano
una differenza: il gruppo italo-francese era stata l’unica a abbia già approvato l’offerta di Telefonica sul 30% in mano MARISA LUIGIA DUILIO SEQUI
fare ricorso al Tribunale Ue. La sentenza di ieri chiude a PT del maggiore operatore carioca di telefonia mobile.
GREGORIO PACILEO
definitivamente il dossier. Senza nessun aggravio ulteriore Un apprezzamento per l’operazione maturato dopo che gli GUIDOTTI Ne danno il triste annuncio: i figli, le 02 Luglio 2008 02 Luglio 2010
sorelle, i cognati, i nipoti ed i parenti tutti.
per il sistema bancario, dunque. Che il conto con il spagnoli avevano alzato la loro offerta di 650 milioni, a 7,15 coniugata GAETANO NARDONE - A due anni dalla sua scomparsa, GIANNI,
Le esequie avranno luogo venerdi 2 Luglio LAURA e tutto il personale del “Ristorante
ministero dell’economia l’aveva già abbondantemente sal- miliardi di euro proprio a ridosso dell’assemblea di PT, Presidente della Banca Popolare di
c.a. alle ore 16,30 nella Chiesa Matrice di Tullio”, ricordano con affetto il loro maestro
Fondi
dato. mercoledì. Santa Maria delle Nevi in Girifalco.
Il marito, i figli, i generi e i nipoti ne danno Il Corteo funebre muovera’ da P.zza DUILIO SEQUI
il triste annuncio.
VERTICE SULLA LUCCHINI Le esequie avranno luogo oggi 2 Luglio
Umberto I.
La Famiglia ringrazia quanti prenderanno
1982 2 Luglio 2010
alle ore 10,30 nella Chiesa di San Pietro in
Fondi.
parte al suo dolore. AMALIA TURRISI PARLATI

Proposta delle banche per salvare l’acciaio


Girifalco, 1 luglio 2010 Vive sempre con VINCENZO
Fondi , 1 luglio 2010
Impresa Funebre Calio’ Girifalco e MARIAGRAZIA.
Si e’ spento serenamente il 30 Giugno 2010 il
Dott.

Istituti disponibili alla moratoria a patto che Severstal torni azionista e ricapitalizzi il gruppo GIOVANNI IALACCI
Ne danno il triste annuncio la moglie NECROLOGIE PARTECIPAZIONI
ROMA - Resta alta la tensione fra le ni. Questa versione non viene conside- advisor, almeno con 100-150 milioni FLORA, i figli ANGELO e FAUSTO, le nuore
LIA e MONICA, le nipotine BEATRICE SPORTELLI ORARIO
banche creditrici di 770 milioni nei rata plausibile dagli istituti che comun- freschi in modo da ricostituire i cove- e LAVINIA. BUFFETTI BUSINESS Via S. Costanza, 31 (Zona Trieste-Salario) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.45-18.00 Sab: 9.00-12.30
confronti del gruppo Lucchini dopo la que avrebbero abbozzato una propo- nants, cioè i parametri che regolano i Roma, 2 luglio 2010 BUFFETTI BUSINESS P.le Clodio, 62 (Zona Prati) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
mossa di Severstal di vendere per un sta che dovrebbe essere messa nero su rapporti fra debiti, equity e ebitda. BUFFETTI Via Tuscolana, 486 (metro Arco di Travertino) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30

A
BUFFETTI BUSINESS V.le Pinturicchio, 32 (Flaminio-Ponte Milvio) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
euro il 50,8% del gruppo bresciano a bianco al più presto e notificata trami- Quando questa proposta verrà forma- BUFFETTI BUSINESS V.le Beethoven, 18 (EUR) Lun-Ven: 9.30-18.00 Sab: 9.00-13.00
una scatola praticamente vuota di te gli avvocati. Le banche sarebbero lizzata la controparte farà conoscere la AUTOSCUOLA CARPEGNA P.zza Carpegna, 40 (Zona Aurelio) - Roma Lun-Ven: 9.30-13.00/15.30-18.00 Sab: 9.00-12.30
BUFFETTI BUSINESS Via F. Ozanam, 64 (Monteverde) - Roma Lun-Ven: 9.30-13/15.30-18 Sab: 9-12.30
Alexei Mordashov, l’oligarca russo disponibili ad aderire alla richiesta di suarisposta. Il trasferimento diLucchi- Il giorno 1 Luglio 2010 e’ improvvisamen- BUFFETTI BUSINESS CORSO VITTORIO EMANUELE II° n. 341, Roma Lun-Ven: ore 9,00-13,00/15,30-19,00 Sab: 9,00/12,30
azionista del colosso dell’acciaio. Ieri stand-still, cioè di mantenimento delle ni alla scatola di Mordashov indispo- te deceduta la Signora SPORTELLO OSTIENSE Via Gaspare Gozzi, 123 (metro B San Paolo) Lun-Ven: 9.30-13/14-18 Sab: 9-12.30
BUFFETTI BUSINESS Piazza Esquilino 3-4 (Zona Stazione Termini) Lun-Ven: ore 9,30-13/15,30-18 sabato 9,30-13
presso lo studio Freshfield c’è una linee di credito in essere fino al 30 ne gli istituti in quanto l’eventuale
ottobre a due condizioni. La prima: precipitare della situazione, come il LIDIA LOSURDO TEL. 199.303.586
Costo: 0,0264 centesimi di euro al minuto
06-66.19.22.34
stata una riunione fra i rappresentanti Mordashov restituisca a Severstal il ricorso a qualche procedura concor-
SERVIZIO con uno scatto alla risposta di 0,0612 ORARIO: TUTTI I GIORNI
dei principali istituti alla presenza an- in FERRANTELLI TELEFONICO centesimi di euro
FAX 06-66.19.22.33 COMPRESI I FESTIVI
controllo di Lucchini spa. E questa suale, compreso ilfallimento, scariche- E-mail: necro.messaggero@numeroblu.it DALLE 9.00 ALLE 19.30
che dei legali di Legance. Sembra che il possibilità è contenuta negli accordi rebbe il rischio per intero sulle spalle
Ne danno il doloroso annuncio il marito
DIMA, i figli ALBERTO con MARZIA TARIFFE (+IVA)
trasferimento della proprietà della ufficializzati l’altro giorno secondo i delle banche in quanto la società cui è e ANTONELLA con SALVATORE. Parola
EURO
Simbolo
Lucchini sia stata la reazione alla lette- quali Severstal ha un opzione call intestato il pacchetto non avrebbe i I funerali avranno luogo oggi 2 Luglio alle
Sportello Telefonico Sportello Telefonico
Necrologie 5,00 5,60 25,00 28,00
ra di messa in default inoltrata da Bnp (acquisto) per ricomprarsi la quota mezzi propri per sostenere il salvatag- ore 10,00 nella Chiesa di San Gaetano (Via Partecipazione lutto 9,00 9,50 45,00 47,50
Poggio Martino, 1) Anniversari Ringraziamenti 5,20 5,80 26,00 29,00
Paribas a nome delle banche del pool ceduta allo stesso prezzo simbolico. La gio. DIRITTO PRENOTAZIONE SPAZIO (ad annuncio) 5,20
(Unicredit, Intesa Sanpaolo, Centro- seconda: Severstal ricapitalizzi il grup- r. dim. Roma, 2 luglio 2010 Abilitati all’accettazione
delle carte di credito
banca, Mps) che ha erogato 350 milio- po bresciano, che ha Lazard come © RIPRODUZIONE RISERVATA
ROSELLI ALBERTO S.R.L. 06/44232323
-MSGR - 20 CITTA - 18 - 02/07/10-N:

18
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
ECONOMIA 2 LUGLIO 2010

FONDI D’INVESTIMENTO
data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. %

ITALIANI ANM CapitalePiù Comp.Az. c 30/06 4,493 -0,53 Bnl Obbligazioni Euro Ml/t b 30/06 6,910 0,06 Eurizon Obiettivo Rend.to 30/06 8,057 0,00 Imi Italy c 30/06 20,254 -3,34 Pioneer Target Controllo c 30/06 5,346 -0,06 Sai Fdf Pacifico c 30/06 3,320 -0,54
8 8a+ Eiger b 30/06 4,289 0,33 ANM CapitalePiù Comp.Bil.15 c 30/06 5,228 -0,06 Bnl per Telethon c 30/06 5,957 -0,15 Eurizon Rendita b 30/06 5,916 0,07 Imi Rend b 30/06 9,284 0,22 Pioneer Target Equilibrio c 30/06 5,338 -0,21 Sai Fdf Paesi Emergenti c 30/06 5,894 -1,32
8a+ Gran Paradiso b 30/06 5,259 0,04 ANM CapitalePiù Comp.Bil.30 c 30/06 4,945 -0,06 Bnl Protezione c 30/06 22,496 -0,07 Eurizon Soluzione 10 c 30/06 6,833 -0,13 Imi West c 30/06 17,013 -3,09 Pioneer Target Sviluppo c 30/06 22,390 -0,28 Sai Globale c 30/06 8,137 -0,94
8a+ Latemar b 30/06 5,048 0,10 ANM CapitalePiù Comp.Obb. c 30/06 5,456 -0,04 Bnl Target Return Conservativo c 30/06 5,049 -0,14 Eurizon Soluzione 40 c 30/06 6,048 -0,67 Imindustria c 30/06 12,034 -2,08 Prima Fix Emergenti A c 30/06 12,913 -0,19 Sai Italia b 30/06 15,681 0,21
8a+ Monviso c 30/06 5,078 -0,53 ANM Corporate Bond c 30/06 7,297 -0,08 Bnl Target Return Dinamico c 30/06 12,374 -0,34 Eurizon Soluzione 60 c 30/06 23,549 -0,96 Intesa CC Prot.Dinamica c 30/06 5,624 -0,09 Prima Fix Emergenti Y c 30/06 13,198 -0,19 Sai Linea Aggressiva c 30/06 3,369 -1,03
ANM Emerging Mkts Bond c 30/06 6,170 -0,11 Bnl Target Return Liquidità c 30/06 9,958 -0,03 Eurizon Team 1 c 30/06 5,990 -0,12 Intra Assoluto c 30/06 5,844 -0,03 Prima Fix High Yeld Y c 30/06 7,834 -0,06 Sai Linea Dinamica c 30/06 4,290 -0,69
A Abis Flessibile 30/06 5,707 0,00
Sai Linea Prudente c 30/06 4,858 -0,37
ANM Emerging Mkts Equity c 30/06 6,977 -1,06 BNPP 100% e Piu’ Gr Asia c 30/06 5,360 -0,08 Eurizon Team 1 Cl G c 30/06 5,990 -0,12 Intra Azionario Area Euro b 30/06 5,289 0,28 Prima Fix High Yield A c 30/06 7,680 -0,07
Agora Cash 30/06 5,538 0,00 Sai Liquidità 30/06 11,447 0,00
ANM Euroland b 30/06 4,137 0,36 BNPP 100% e Piu’ Gr Eur c 30/06 5,058 -0,02 Eurizon Team 2 c 30/06 5,651 -0,16 Intra Azionario Internaz. c 30/06 5,224 -1,42 Prima Fix Imprese A c 30/06 6,494 -0,09
Agora Equity b 30/06 3,795 0,08 Sai Obblig. Corporate c 30/06 6,604 -0,09
ANM Europa c 30/06 12,143 -0,17 BNPP Equipe Attacco b 30/06 4,521 0,02 Eurizon Team 2 Cl G c 30/06 5,644 -0,16 Intra Flessibile c 30/06 6,259 -0,05 Prima Fix Monetario Y 30/06 8,575 0,00
Agora Selection c 30/06 4,843 -0,02 Sai Obblig. Internazion. c 30/06 8,308 -0,19
ANM Europe Bond c 30/06 7,598 -0,05 BNPP Equipe Centrocampo b 30/06 4,813 0,10 Eurizon Team 3 c 30/06 4,706 -0,34 Intra Obb. Euro b 30/06 6,004 0,02 Prima Geo Asia Y c 30/06 6,613 -1,15
Agora Valore Protetto b 30/06 6,317 0,03 Sai Performance c 30/06 17,248 -0,11
ANM Flessibile c 30/06 2,743 -0,36 BNPP Equipe Difesa c 30/06 5,409 -0,02 Eurizon Team 3 Cl G c 30/06 4,726 -0,34 Intra Obb. Euro BT 30/06 5,621 0,00 Prima Geo Europa Y c 30/06 10,655 -0,33
AgoraFlex b 30/06 6,826 0,09 Sofia Flex 30/06 0,699 0,00
ANM Fondo Liquidità 30/06 7,570 0,00 BP Step 30/06 4,993 0,00 Eurizon Team 4 c 30/06 3,943 -0,73 Investitori America c 30/06 3,513 -1,18 Prima Geo Italia Y b 30/06 12,845 0,25
Alarico Re b 30/06 4,270 0,40 Soprarno 0 Rit. Ass. 6 B c 18/05 5,092 -0,08
ANM Iniziativa Europa c 30/06 6,384 -0,28 BP Trend b 30/06 4,945 0,04 Eurizon Team 4 Cl G c 30/06 3,967 -0,70 Investitori Europa c 30/06 4,738 -0,13 Prima Geo PaesiEm. Y c 30/06 5,960 -1,46
Alboino Re b 30/06 5,308 0,06 Soprarno 0 Ritor. Ass 6 Cl.A c 30/06 5,174 -0,39
ANM Internazionale c 30/06 12,379 -0,64 BPVi Azionario Europa b 30/06 3,631 0,08 Eurizon Team 5 c 30/06 3,771 -0,92 Investitori Far East c 30/06 4,882 -1,49 Prima Fix Imprese Y c 30/06 6,581 -0,09
Alkimis Cap Ucits 30/06 4,914 0,00 Soprarno 1 Rit. Ass. 5 B c 30/06 5,240 -0,28
ANM Italia b 30/06 14,179 0,24 BPVI Azionario Europa B b 30/06 3,634 0,08 Eurizon Team 5 Cl G c 30/06 3,795 -0,84 Investitori Flessibile c 30/06 6,100 -0,16 Prima Fix Monetario A c 30/06 8,489 -0,01
Alleanza Obbligaz. b 30/06 5,363 0,08 Soprarno 1 Ritor. Assol 5 Cl.A c 30/06 5,218 -0,29
ANM Managers&Co. Comp.30 c 30/06 5,338 -0,26 BPVi Azionario Intern. c 30/06 3,335 -0,92 Euromob. Azioni Internazionali c 30/06 11,452 -1,41 PRIMA Fix Obbl. BT Y c 30/06 10,139 -0,02
Allianz Az Paesi Emer L c 30/06 9,174 -1,17 K Kairos P. Income Fund c 30/06 6,689 -0,02 Soprarno Azioni Euro 50 b 30/06 3,590 0,50
ANM Managers&Co. Comp.50 c 30/06 4,986 -0,42 BPVi Azionario Italia b 30/06 4,383 0,28 Euromob. Azioni Italiane b 30/06 18,171 0,29 PRIMA Fix Obbl. Glob Y c 30/06 9,517 -0,45
Allianz Az Paesi Emer T c 30/06 9,050 -1,18 Kairos P. Small Cap c 30/06 8,862 -0,14 Soprarno Azioni Giappone 225 c 30/06 2,816 -1,57
ANM Managers&Co. Comp.70 c 30/06 4,482 -0,82 BPVI Azionario Italia B b 30/06 4,388 0,27 Euromob. Bilanciato c 30/06 26,328 -0,11 PRIMA Fix Obbl. MLT Y b 30/06 5,763 0,10
Allianz Az. Ita. All Stars c 30/06 3,970 -0,08 Kairos Partners b 30/06 5,560 0,04 Soprarno Contrarian B c 30/06 3,560 -0,70
ANM Managers&Co. Comp.90 c 30/06 3,993 -0,92 BPVi Breve Termine b 30/06 6,268 0,02 Euromob. Conservativo c 30/06 11,067 -0,01 Prima Fix Obbligazionario Bt c 30/06 10,118 -0,02
Allianz Azioni America L c 30/06 13,012 -1,26 L LaurinMoney b 30/06 6,889 0,02 Soprarno Contrarian Cl.A c 30/06 3,550 -0,70
ANM Mix b 30/06 5,610 0,14 BPVI Breve Termine B b 30/06 6,269 0,02 Euromob. Dinamico b 30/06 31,679 0,15 Prima Fix Obbligaz. Globale c 30/06 9,484 -0,44
Allianz Azioni America T c 30/06 12,897 -1,27 Leonardo 80/20 b 30/06 5,961 0,02 Soprarno Global Macro B c 30/06 4,983 -0,56
ANM Monetario c 30/06 12,099 -0,02 BPVi Obblig. Intern. c 30/06 6,200 -0,29 Euromob. Em.Markets Bond c 30/06 7,305 -0,42 Prima Fix Obbligazionario Mlt b 30/06 5,747 0,11
Allianz Azioni Europa L c 30/06 15,568 -0,06 Leonardo Italian Opp. b 30/06 8,121 0,24 Soprarno Global MacroA c 30/06 4,929 -0,55
ANM Obiettivo Rendimento 30/06 5,780 0,00 BPVI Obblig. Intern. B c 30/06 6,203 -0,29 Euromob. Europe E. F. c 30/06 12,988 -0,15 Prima Forza 1 A c 30/06 5,109 -0,10
Allianz Azioni Europa T c 30/06 15,369 -0,06 Leonardo Monetario c 30/06 6,043 -0,03 Soprarno Inflaz. 1,5% B c 30/06 5,517 -0,13
ANM Pacifico c 30/06 4,851 -1,28 BPVi Obbligaz. Euro b 30/06 6,692 0,03 Euromob. Internation. B. c 30/06 8,776 -0,05 Prima Forza 1 Bond Y c 30/06 5,147 -0,08
Allianz Azioni Glob L c 30/06 2,908 -1,16 Leonardo Obbligaz. c 30/06 7,562 -0,01 Soprarno Inflaz. 1,5% Cl.A c 30/06 5,487 -0,13
ANM Pianeta c 30/06 10,228 -0,30 BPVI Obbligaz. Euro MT B b 30/06 6,696 0,05 Euromob. Moderato c 30/06 6,489 -0,03 Prima Forza 2 A c 30/06 4,646 -0,15
Allianz Azioni Glob T c 30/06 2,858 -1,14 Soprarno Pronti Termine c 30/06 5,131 -0,02
ANM Premium-Protetto b 30/06 6,528 0,03 BPVI Obiettivo Increm. A c 30/06 4,988 -0,22 Euromob. Prudente c 30/06 8,459 -0,01 M M.Gestion Trend Global c 30/06 4,876 -0,65 Prima Forza 2 Y c 30/06 4,697 -0,15
Allianz Azioni Italia L b 30/06 18,794 0,26 Soprarno Relat. Value B b 30/06 5,512 0,02
ANM Risparmio c 30/06 7,745 -0,03 BPVI Obiettivo Reddito A c 30/06 5,681 -0,02 Euromob. Real Assets c 30/06 4,173 -0,22 Macro F.0. b 30/06 3,806 0,03 Prima Forza 3 Cl.A c 30/06 4,928 -0,34
Allianz Azioni Italia T b 30/06 18,480 0,25 Soprarno Relative Value Cl.A b 30/06 5,454 0,02
ANM Sforzesco c 30/06 10,040 -0,11 BPVI Obiettivo Rend A c 30/06 5,229 -0,02 Euromob. Reddito b 30/06 15,446 0,06 MC G.FdF America A c 30/06 5,023 -1,97 Prima Forza 3 Cl.Y c 30/06 5,012 -0,32
Allianz Azioni Pacifico L c 30/06 5,192 -1,22 Symphonia MS Adagio c 30/06 5,926 -0,47
ANM Tesoreria-Imprese 30/06 6,881 0,00 BPVI Obiettivo Valore B c 30/06 3,339 -0,92 Euromob. Strategic Flex c 30/06 13,331 -0,28 MC G.FdF America B c 30/06 3,946 -1,96 Prima Forza 4 Cl.A c 30/06 4,271 -0,70
Allianz Azioni Pacifico T c 30/06 5,093 -1,24 Symphonia MS America c 30/06 3,883 -1,27
ANM Valore Globale c 30/06 19,281 -0,73 BPVI Tesoreria A b 30/06 5,638 0,02 Euromob. Total Return Flex 2 b 30/06 6,620 0,02 MC G.FdF Asia A c 30/06 6,502 -0,82 Prima Forza 4 Cl.Y c 30/06 4,351 -0,69
Allianz F100 L c 30/06 3,969 -0,70 Symphonia MS Asia c 30/06 5,222 -0,72
ANM Visconteo c 30/06 34,222 -0,04 Euromob. Total Return Flex 3 c 30/06 4,563 -0,24 MC G.FdF Asia B c 30/06 3,684 -0,19 Prima Forza 5 Cl.A c 30/06 3,837 -0,96
Allianz F100 T c 30/06 3,896 -0,71 C Carige Azionario America A c 30/06 2,372 -1,21 Symphonia MS Europa c 30/06 5,217 -1,06
Aqqua 30/06 4,845 0,00 MC G.FdF Bilanciato A c 30/06 6,003 -0,18 Prima Forza 5 Cl.Y c 30/06 3,909 -0,96
Allianz F15 L c 30/06 5,368 -0,02 Carige Azionario Europa A b 30/06 5,123 0,02 F Federico Re c 30/06 5,194 -0,04 Symphonia MS Largo c 30/06 5,626 -0,81
Arca 27 az. Estere c 30/06 10,740 -1,02 MC G.FdF Bilanciato B c 30/06 4,450 -0,22 Prima Geo America A c 30/06 4,158 -1,28
Allianz F15 T c 30/06 5,290 -0,04 Carige Azionario Intern. A c 30/06 6,025 -0,79 Fideuram Azione c 30/06 12,447 -2,74 Symphonia MS P. Emer. c 30/06 12,748 -0,72
Arca Azioni America c 30/06 15,834 -1,28 MC G.FdF Europa A c 30/06 6,099 -0,89 PRIMA Geo America Y c 30/06 4,292 -1,29
Allianz F30 L c 30/06 5,158 -0,12 Carige Azionario Italia A b 30/06 4,822 0,31 Fideuram Moneta 30/06 14,604 0,00 Symphonia MS Vivace c 30/06 5,029 -1,24
Arca Azioni Europa c 30/06 8,818 -0,15 MC G.FdF Europa B c 30/06 3,453 -0,89 Prima Geo Asia A c 30/06 6,383 -1,16 Symphonia SC Asia Flessibile c 30/06 5,981 -0,50
Allianz F30 T c 30/06 5,082 -0,12 Carige Bilanciato 10 30/06 5,451 0,00 Fideuram Performance c 30/06 12,316 -0,85
Arca Azioni Far East c 30/06 5,549 -1,58 MC G.FdF Flx Low Vol A b 30/06 5,221 0,12 Prima Geo Eu PMI Alto Pot A c 30/06 13,846 -0,12 Symphonia SC Az. Euro b 30/06 5,107 0,24
Allianz F70 L c 30/06 26,751 -0,43 Carige Bilanciato 30 c 30/06 5,062 -0,02 Fideuram Security 30/06 9,535 0,00
Arca Azioni Italia b 30/06 18,072 0,24 MC G.FdF Flx Low Vol B b 30/06 5,212 0,12 Prima Geo Euro A b 30/06 5,848 0,33 Symphonia SC Az. Internaz. c 30/06 6,175 -0,50
Allianz F70 T c 30/06 26,210 -0,43 Carige Bilanciato 50 Cl.A b 30/06 5,641 0,04 FMS - Absolute Return c 30/06 9,016 -0,56
Arca Azioni Paesi Emerg. c 30/06 9,470 -1,07 MC G.FdF Flx.HighVol. A c 30/06 4,353 -0,32 Prima GEO EURO CL Y b 30/06 6,038 0,32 Symphonia SC Az. Italia b 30/06 9,836 0,14
Allianz Liquidita’ A c 30/06 5,575 -0,07 Carige Corporate Euro A c 30/06 6,565 -0,06 FMS - Eq.Glob.Resources c 30/06 10,357 -2,94
Arca BB b 30/06 29,856 0,02 MC G.FdF Flx.HighVol. B c 30/06 3,695 -0,35 Prima Geo Euro Pmi A c 30/06 18,899 -0,29 Symphonia SC Az. Ita SmallCap b 30/06 3,423 0,29
Allianz Liquidita’ AT c 30/06 5,048 -0,06 Carige Flessibile Cl.A c 30/06 5,207 -0,04 FMS - Equity Asia c 30/06 8,693 -1,44
Arca Bond c 30/06 13,214 -0,29 MC G.FdF Flx.Med.Vol. A c 30/06 5,635 -0,60 Prima Geo Euro Pmi Y c 30/06 19,506 -0,29 Symphonia SC Bil. Equil. Italia b 30/06 5,220 0,04
Allianz Liquidita’ B c 30/06 5,700 -0,05 Carige Flessibile Piu’ Cl.A c 30/06 4,508 -0,09 FMS - Equity Europe c 30/06 8,432 -2,29
Arca Bond Corporate c 30/06 7,044 -0,10 MC G.FdF Flx.Med.Vol. B c 30/06 3,729 -0,61 Symphonia SC Bond Flessibile c 30/06 5,167 -0,04
Allianz Monetario c 30/06 15,842 -0,02 Carige Liquidità Euro A 30/06 6,317 0,00 FMS - Equity Gl Em Mkt c 30/06 12,282 -2,43 Prima Geo Europa A c 30/06 10,312 -0,33
Arca Bond Dollari c 30/06 9,673 -0,41 MC G.FdF Global Bond A b 30/06 5,307 0,11 Symphonia SC Fortissimo c 30/06 2,485 -0,32
Allianz Multi20 c 30/06 5,862 -0,49 Carige Monetario Euro A c 30/06 11,654 -0,03 FMS - Equity New World c 30/06 16,391 -1,58 Prima Geo Globale A c 30/06 23,395 -0,99
Arca Bond Paesi Em. c 30/06 13,267 -0,02 MC G.FdF Global Bond B b 30/06 5,251 0,11 Symphonia SC Italia Flessibile b 30/06 4,783 0,11
Allianz Multi50 c 30/06 4,823 -1,25 Carige Obbl. Euro LT A c 30/06 5,687 -0,02 FMS - Equity Usa c 30/06 7,838 -2,55 Prima Geo Globale Y c 30/06 24,167 -0,98
Arca Bt Breve Term. c 30/06 8,721 -0,01 MC G.FdF High Yield A c 30/06 7,221 -0,17 Symphonia SC Monetario c 30/06 7,431 -0,04
Allianz Multi90 c 30/06 3,575 -1,92 Carige Obbl. Internazionale A c 30/06 6,286 -0,30 Fondaco Absolute Return 30/06 97,860 0,00 Prima Geo Italia A b 30/06 12,477 0,24
Arca BT-Tesoreria 30/06 5,751 0,00 MC G.FdF High Yield B c 30/06 5,217 -0,17 Symphonia SC Obb.Area Eur. c 30/06 9,544 -0,05
Allianz MultiAmerica c 30/06 5,041 -2,33 Carige Obbligazionario Euro A c 30/06 10,887 -0,06 Fondaco Eu Sri Eq. Beta c 30/06 82,270 -0,03 Prima Geo PaesiEm. A c 30/06 5,760 -1,44
Arca Cap. Gar. Dic 2013 c 30/06 5,189 -0,10 MC G.FdF Megatr. Wide A c 30/06 6,896 -0,40 Symphonia SC Patrim.Glob.R. c 30/06 7,030 -0,11
Allianz MultiEuropa c 30/06 6,739 -1,61 Civ. Forum Iulii Azione Cl.A c 30/06 4,629 -0,45 Fondaco Euro Cash 30/06 116,072 0,00 Prima Strategia E.PMI Alto P Y c 30/06 13,839 -0,10
Arca Cap.Gar. Giu 2013 c 30/06 4,969 -0,04 MC G.FdF Megatr. Wide B c 30/06 4,016 -0,45 Symphonia SC Patrim.Globale c 30/06 5,071 -0,28
Allianz MultiPacifico c 30/06 6,845 -1,78 Civ. Forum Iulii Azione Cl.B c 30/06 4,677 -0,51 Fondaco Eurogov Beta b 30/06 120,604 0,09 Prima Strategia Ita AltoPoten. Y b 30/06 4,703 0,04
Arca CeBoGlE 30/06 4,994 0,00 MC G.FdF Paesi Emerg. A c 30/06 8,665 -1,49 Synergia Az. Europa c 30/06 5,598 -0,07
Allianz Reddito Euro L b 30/06 32,856 0,01 Civ. Forum Iulii Prudenza Cl.A c 30/06 5,450 -0,02 Fondersel c 30/06 45,409 -1,05 Prima Strategia A-RT 100 Cl.A b 30/06 5,153 0,06
Arca Ced.Bo.2015 Alto Pot c 30/06 4,909 -0,04 MC G.FdF Paesi Emerg. B c 30/06 4,055 -1,48 Synergia Az. Globale c 30/06 5,841 -0,31
Allianz Reddito Euro T b 30/06 32,184 0,01 Civ. Forum Iulii Prudenza Cl.B 30/06 5,507 0,00 Fondersel America c 30/06 9,601 -2,14 Prima Strategia A-RT 200 Cl.A b 30/06 4,918 0,02
Arca Ced.Corp.Bond II c 30/06 5,048 -0,12 Mediolanum Borse Int. c 30/06 13,667 -1,09 Synergia Az. Italia b 30/06 5,372 0,09
Allianz Reddito Glob L c 30/06 16,943 -0,28 Civ. Forum Iulii Rendita Cl.A b 30/06 5,379 0,09 Fondersel Duemila 30/06 93,869 0,00 Prima Strategia A-RT 50 Cl.A c 30/06 16,351 -0,11
Arca Ced.Corp.Bond III c 30/06 4,988 -0,10 Mediolanum Intermoney c 30/06 6,321 -0,02 Synergia Az. Sm.Cap It. b 30/06 5,306 0,23
Allianz Reddito Glob T c 30/06 16,613 -0,28 Civ. Forum Iulii Rendita Cl.B b 30/06 5,512 0,09 Fondersel Euro b 30/06 8,024 0,13 Prima Strategia Eur.AltoPoten. A c 30/06 2,206 -0,05
Arca Ced.Gov.Eu. Bond 30/06 5,059 0,00 Mediolanum R.I.Cre. b 30/06 15,150 0,21 Synergia Azionario Usa c 30/06 6,059 -0,96
Alpi Obbligazionario Int. c 30/06 7,215 -0,08 Civ. Forum Iulii Strategia Cl.A c 30/06 5,575 -0,04 Fondersel Europa c 30/06 12,344 -0,13 Prima Strategia Ita AltoPoten. A b 30/06 4,653 0,04
Arca Ced.Gov.EU.Bond II c 30/06 4,910 -0,02 Mediolanum Ri.Mo. c 30/06 5,464 -0,02 Synergia Bilanciato 15 c 30/06 5,250 -0,06
Alpi Risorse Naturali c 30/06 5,751 -0,62 Civ. Forum Iulii Strategia Cl.B c 30/06 5,697 -0,04 Fondersel Int. c 30/06 14,944 -0,41 PrimaFix Monetario I c 30/06 8,587 -0,01
Arca Ced.Gov.Eu.Bond III c 30/06 4,969 -0,02 Mediolanum Vasco De Gama b 30/06 10,098 0,01 Synergia Bilanciato 30 c 30/06 5,375 -0,11
Alto America Az. c 30/06 4,387 -1,26 Consultinvest Alto Div. c 30/06 3,115 -0,67 Fondersel Italia c 30/06 17,031 -0,08 PRIMAforza 1 B c 30/06 5,111 -0,08
Arca Cedola Corp.Bond c 30/06 5,333 -0,11 Synergia Bilanciato 50 c 30/06 5,505 -0,18
Alto Azionario b 30/06 13,368 0,26
Arca Cinquest.-Comp. A/B 25 c 30/06 5,393 -0,19 Consultinvest Azione c 30/06 8,105 -0,28 Fondersel Oriente c 30/06 6,927 -1,21 N Nextam Par. Flessibile 30/06 4,684 0,00 PRIMAforza 2 B c 30/06 4,648 -0,15
Synergia Monetario 30/06 5,007 0,00
Alto Bilanciato c 30/06 16,148 -0,90 Consultinvest Bilanciato c 30/06 5,033 -0,57 Fondersel P.M.I. b 30/06 14,467 0,07 Nextam Part. Az. Europa c 30/06 4,716 -0,09 PRIMAforza 3 B c 30/06 4,929 -0,34
Arca Cinquest.-Comp. C 50 c 30/06 4,469 -0,40 Synergia Obbl Corporate c 30/06 5,396 -0,06
Alto Internazion. Obbl. c 30/06 6,740 -0,41 Consultinvest Breve Term b 30/06 4,960 0,02 Fondersel Reddito b 30/06 14,032 0,03 Nextam Part. Bilanciato c 30/06 5,982 -0,22 PRIMAforza 4 B c 30/06 4,273 -0,67
Arca Cinquest.-Comp.D/E 75 c 30/06 3,238 -0,52 Synergia Obbl. Euro BT c 30/06 5,057 -0,02
Alto Internazionale Az. c 30/06 4,058 -1,07 Consultinvest Global c 30/06 3,947 -0,65 Fondo Fucino Dynamic c 30/06 4,671 -0,17 Nextam Part. Liquidità c 30/06 5,761 -0,04 PRIMAforza 5 B c 30/06 3,840 -0,95
Arca Corporate BT c 30/06 5,468 -0,07 Synergia Obbl. Euro MT 30/06 5,205 0,00
Alto Monetario b 30/06 7,032 0,03 Consultinvest High Yield c 30/06 5,688 -0,44 Formula 1 - Alpha Plus 20 b 30/06 6,384 0,05 Nextam Part. Obbl. Misto c 30/06 5,945 -0,10 PRIMAstrat A-RT 100 Y b 30/06 5,167 0,06
Arca MM c 30/06 14,659 -0,01 Synergia Tesoreria 30/06 5,036 0,00
Alto Obbligazionario b 30/06 8,731 0,06 Consultinvest Mercati Em c 30/06 4,993 -0,48 Formula 1 Conservative c 30/06 6,423 -0,02 Nordfondo Etico Obbl. Misto b 30/06 6,553 0,08 PRIMAstrat A-RT 200 Y b 30/06 4,934 0,06
Arca Obbligaz. Europa c 30/06 8,337 -0,04 Synergia Total Return c 30/06 5,177 -0,08
Alto Pacifico Az. c 30/06 5,696 -1,47 Consultinvest Monetario b 30/06 5,373 0,02 Formula 1 High Risk c 30/06 6,638 -0,05 Nordfondo Liquidità 30/06 6,173 0,00 PRIMAstrat A-RT 50 Y c 30/06 16,386 -0,10 * RISULTATO A UN ANNO
Arca Rendimento Assol t3 c 30/06 5,063 -0,06
AmEuSet2016 30/06 4,826 0,00 Consultinvest Multi Flex c 30/06 4,686 -0,49 Formula 1 Low Risk c 30/06 6,626 -0,05 Nordfondo Obbl. Conv. c 30/06 5,220 -0,08 PRIMAstrat Eu AltoPot Y 30/06 2,226 0,00
Arca Rendimento Assol t5 30/06 4,840 0,00
Amu EurUSA15 30/06 4,636 0,00 Consultinvest Obbl. MT c 30/06 5,093 -0,04 Formula 1 Risk c 30/06 6,343 -0,03 Nordfondo Obbl. Dollari c 30/06 15,373 -0,45 Profilo Best Funds c 30/06 5,851 -0,27
Arca RR b 30/06 8,921 0,03 Tutte le quotazioni dei Fondi
Amundi Absolute 30/06 5,200 0,00 Consultinvest Obbligaz. c 30/06 5,125 -0,04 G GestiBrasile c 30/06 5,011 -0,32 Nordfondo Obbl. Euro B.T. b 30/06 8,934 0,01 Profilo Elite Flessibile c 30/06 5,443 -0,02
Arca TE c 30/06 16,209 -0,36 di investimento, italiani,
Amundi Azionario Trend c 30/06 94,298 -0,06 Consultinvest Plus c 30/06 5,128 -0,04 Gestielle America Cl.A c 30/06 7,404 -1,20 Nordfondo Obbl. Euro Corp. c 30/06 7,593 -0,08 R Ritorni Reali c 30/06 5,814 -0,12
Aureo Azioni Globale c 30/06 8,273 -0,54 assicurativi, esteri autorizzati,
Amundi Azioni QEuro b 30/06 11,648 0,39 Consultinvest Reddito c 30/06 7,149 -0,13 Gestielle America Cl.B c 30/06 7,610 -1,19 Nordfondo Obbl. Euro M.T. b 30/06 17,192 0,15
Aureo Cash Dynamic c 30/06 5,187 -0,02 sono pubblicate in versione
Amundi Breve Termine c 30/06 7,437 -0,01 CS Monetario - I 30/06 7,817 0,00 Nordfondo Obbl. Paesi Em. c 30/06 9,029 -0,21 S Sai America c 30/06 11,149 -1,31
Aureo Defensive 30/06 5,058 0,00 Gestielle Bond Dollars Cl.A c 30/06 9,953 -0,44
Amundi Corporate 3 anni 30/06 101,113 0,00 NorVega Az. America Cl.A c 30/06 3,752 -1,08 Sai Bilanciato c 30/06 3,643 -0,65 integrale anche sul sito
Aureo FF 1Classe Crescita c 30/06 3,608 -1,53 E EC Focus Cap Pro 12/14 c 30/06 5,006 -0,12 Gestielle Bond Dollars Cl.B c 30/06 10,098 -0,44
Amundi Corporate Giu 2012 30/06 5,012 0,00 NorVega Az. America Cl.B c 30/06 3,820 -1,09 Sai Eurobbligazionario c 30/06 12,800 -0,01 www.ilmessaggero.it/borsa
Aureo FF 1Classe Dinamico c 30/06 3,880 -1,12 Epsilon Cash 30/06 6,271 0,00 Gestielle BT Cedola Cl.B b 30/06 6,323 0,08
Amundi Dyn. Allocation c 30/06 5,213 -0,04 NorVega Az. Asia Cl.A c 30/06 4,872 -0,59 Sai Europa c 30/06 9,634 -0,03
Aureo FF 1Classe Flessibile c 30/06 5,387 -0,19 Epsilon DLongRun b 30/06 6,041 0,13 Gestielle Cash Euro Cl.A b 30/06 7,015 0,04
Amundi Eonia 30/06 102,108 0,00 Gestielle Cash Euro Cl.B b 30/06 7,052 0,04 NorVega Az. Asia Cl.B c 30/06 4,953 -0,60
Aureo FF 1Classe Valore c 30/06 4,910 -0,61 Epsilon QEquity b 30/06 4,180 0,36
Amundi Equipe 1 c 30/06 5,239 -0,08 Gestielle Cedola b 30/06 6,321 0,06 NorVega Az. Europa Cl.A c 30/06 4,325 -0,02
Aureo Finanza Etica c 30/06 6,084 -0,10 Epsilon Qincome b 30/06 7,386 0,18
Amundi Equipe 2 c 30/06 5,165 -0,14 Gestielle Cina Cl.A c 30/06 10,399 -0,41 NorVega Az. Europa Cl.B c 30/06 4,386 -0,02
Aureo Flex Euro b 30/06 9,310 0,25 Epsilon QReturn 30/06 5,993 0,00
Amundi Equipe 3 c 30/06 5,131 -0,52 Gestielle Cina Cl.B c 30/06 10,705 -0,40 NorVega Az. Italia Cl.A b 30/06 5,759 0,24
Aureo Flex Italia b 30/06 16,242 0,74 Epsilon QValue b 30/06 5,017 0,28
Amundi Equipe 4 c 30/06 4,734 -0,73 Gestielle East Europe Cl.A c 30/06 14,135 -0,72 NorVega Az. Italia Cl.B b 30/06 5,771 0,28
Aureo Flex Opportunity c 30/06 4,839 -0,04 Eurizon Az. Asia Nuove Eco c 30/06 10,591 -0,82
Amundi Eu Doppia Opp 2014 30/06 5,072 0,00 Gestielle East Europe Cl.B 30/06 0,000 0,00 NorVega Flessibile A c 30/06 7,568 -0,32
Aureo Liquidità c 30/06 5,711 -0,02 Eurizon Az. Finanza c 30/06 17,012 -0,97
Amundi Eur Cina Ripr 2015 30/06 4,953 0,00 Gestielle Em. Mkt. Cl.A c 30/06 14,340 -0,97 NorVega Flessibile B c 30/06 7,624 -0,14
Aureo Obblig. Globale b 30/06 8,078 0,06 Eurizon Az. Int. Etico c 30/06 5,506 -0,99
Amundi Eureka Bric Rip 2014 30/06 5,181 0,00 Gestielle Em. Mkt. Cl.B c 30/06 14,782 -0,97 NorVega Mobiliare RE Cl.A c 30/06 4,136 -0,58
Aureo Plus c 30/06 5,902 -0,07 Eurizon Az. Salute e Amb. c 30/06 14,762 -0,77
Amundi Eureka China D.Win 30/06 5,539 0,00 Gestielle Em. Mkt.B. Cl.A c 30/06 10,186 -0,10 NorVega Mobiliare RE Cl.B c 30/06 4,136 -0,58
Aureo Rendim. Ass. c 30/06 5,503 -0,31 Eurizon Az. Tecn.Avanz c 30/06 3,864 -1,65
Amundi Eureka Do Win 2013 30/06 4,742 0,00 Gestielle Em. Mkt.B. Cl.B c 30/06 10,375 -0,10 NorVega Monetario Cl.A c 30/06 5,853 -0,02
Azimut Bil. b 30/06 22,640 0,14 Eurizon Az.ALto Dividendo Euro b 30/06 23,521 0,39
Amundi Eureka Double Call 30/06 5,359 0,00 Gestielle Etico Per Ail Cl.B b 30/06 6,315 0,06 NorVega Monetario Cl.B c 30/06 5,895 -0,02
Azimut Garanzia c 30/06 12,279 -0,02 Eurizon Az.EnMatPrime c 30/06 8,591 -1,08
Amundi Eureka Double Win 30/06 5,450 0,00 Gestielle Etico Per Ail Cl.A b 30/06 6,260 0,06 NorVega Obb. Euro BT Cl.A 30/06 5,807 0,00
Azimut Reddito Euro c 30/06 15,608 -0,03 Eurizon Az.EuropaMult c 30/06 5,380 -0,85
Amundi Eureka Dragon 30/06 6,231 0,00 Gestielle Europa Cl.A c 30/06 6,598 -0,24 NorVega Obb. Euro BT Cl.B 30/06 5,854 0,00
Azimut Reddito Usa c 30/06 6,405 -0,50 Eurizon Az.Italia 130/30 b 30/06 15,312 0,28
Amundi Eureka Or 2015 30/06 4,893 0,00 Gestielle Europa Cl.B c 30/06 6,768 -0,24 NorVega Obb. Euro Cl.A b 30/06 6,543 0,02
Azimut Scudo c 30/06 7,549 -0,29 Eurizon Az.MondoMult c 30/06 3,221 -1,32
Amundi Eureka Rip. 2016 30/06 4,858 0,00 Gestielle GA PLUS 30/06 5,314 0,00 NorVega Obb. Euro Cl.B b 30/06 6,624 0,02
Azimut Solidity c 30/06 7,838 -0,15 Eurizon Az.PMI Amer. c 30/06 19,818 -1,26
Amundi Eureka Ripr.2 2014 30/06 4,784 0,00 Gestielle Gl. Asset 2 c 30/06 12,203 -0,48 NorVega Obb. Internaz. Cl.A c 30/06 6,118 -0,23
Azimut Str. Trend c 30/06 4,936 -0,06 Eurizon Az.PMI Europa c 30/06 7,732 -0,48
Amundi Eureka Ripresa 2014 30/06 5,080 0,00 Gestielle Harmonia Dinamico b 30/06 5,349 0,06 NorVega Obb. Internaz. Cl.B c 30/06 6,193 -0,23
Azimut Trend c 30/06 17,770 -0,27 Eurizon Az.PMI Italia b 30/06 4,356 0,37
Amundi Europe Equity c 30/06 4,014 -1,35 Gestielle Harmonia Moderato b 30/06 5,304 0,08 NorVega Obb. Paesi Em. Cl.A c 30/06 7,542 -0,23
Azimut Trend America c 30/06 8,855 -0,53 Eurizon Bilan.Euro Multimanager c 30/06 34,784 -0,54
Amundi For.EU.Eq. Op 2013 30/06 4,360 0,00 Gestielle Harmonia Vivace b 30/06 5,397 0,02 NorVega Obb. Paesi Em. Cl.B c 30/06 7,663 -0,21
Azimut Trend Europa c 30/06 11,250 -0,33 Eurizon DiversEtico c 30/06 7,833 -0,10
Amundi For.EurEqOp2 2013 30/06 4,398 0,00 Gestielle India Cl.A b 30/06 6,641 0,33 NorVega Rendimento Cl.A b 30/06 5,382 0,04
Azimut Trend Italia b 30/06 13,881 0,38 Eurizon F. Az.America c 30/06 8,379 -1,21
Amundi For.GaEMEqRe 2014 30/06 5,003 0,00 Gestielle India Cl.B 30/06 0,000 0,00 NorVega Rendimento Cl.B b 30/06 5,410 0,06
Azimut Trend Pacifico c 30/06 6,371 -1,21 Eurizon F. Az.Euro b 30/06 12,456 0,26
Amundi For.Gar.2012 30/06 5,084 0,00 Gestielle Internazionale Cl.A c 30/06 16,279 -1,09 NorVega Sintesi Audace c 30/06 5,643 -0,16
Azimut Trend Tassi 30/06 8,900 0,00 Eurizon F. Az.Europa c 30/06 7,721 -0,23
Amundi For.Gar.2013 30/06 4,969 0,00 Gestielle Internazionale Cl.B c 30/06 16,707 -1,10 NorVega Sintesi Dinamico c 30/06 5,742 -0,24
Azioni Stati Uniti 500 c 30/06 3,624 -0,77 Eurizon F. Az.Internazionali c 30/06 6,997 -1,16
Amundi For.Gar.Due 2013 30/06 4,956 0,00 Gestielle Italia Cl.A b 30/06 11,512 0,17 NorVega Sintesi Moderato c 30/06 5,631 -0,12
B Banco Posta Azion. Euro b 30/06 4,130 0,32 Eurizon F. Az.Italia b 30/06 10,921 0,28
Amundi For.Gar.Em.MrkEq.Recall 2013 30/06 4,990 Gestielle Italia Cl.B b 30/06 11,831 0,17 O Obiettivo Nordest Sicav c 30/06 3,790 -3,07
0,00 Banco Posta Extra c 30/06 5,278 -0,23 Eurizon F. Az.Pacifico c 30/06 3,860 -1,51
Eurizon F. Az.Paesi Emer c 30/06 8,885 -1,00 Gestielle LT Euro Cl.A b 30/06 8,065 0,21 Open Fund Ritorno Ass.Var2 c 30/06 4,437 -0,29
Amundi For.Gar.Eq. Re. 2013 30/06 4,923 0,00 BancoPosta Az. Internaz. c 30/06 3,410 -1,02
Eurizon F. Garantito 03/13 b 30/06 5,137 0,06 Gestielle LT Euro Cl.B b 30/06 8,153 0,21 Open Fund Ritorno Ass.Var4 c 30/06 3,666 -0,54
Amundi For.Gar.Eq.Recall Due 2013 30/06 4,931 0,00 BancoPosta Centopiu’ c 30/06 5,288 -0,02
Eurizon F. Garantito 06/12 b 30/06 5,110 0,06 Gestielle MT Euro Cl.A b 30/06 14,888 0,07 Optima Azionario America c 30/06 3,952 -1,30
Amundi For.Gar.EqRe 14 30/06 5,191 0,00 BancoPosta CentoPiu’ 07 c 30/06 5,242 -0,02
Eurizon F. Garantito 09/12 b 30/06 5,089 0,04 Gestielle MT Euro Cl.B b 30/06 15,037 0,07 Optima Azionario Europa c 30/06 2,750 -0,11
Amundi For.Gar.HiDiv 14 30/06 4,932 0,00 BancoPosta Inv Pr 90 c 30/06 5,424 -0,02
Eurizon F. Garantito 12/12 b 30/06 5,100 0,06 Gestielle Obbl. Corporate Cl.A c 30/06 7,030 -0,06 Optima Azionario Far East c 30/06 3,286 -1,65
Amundi For.Gar.Mer. Emer. 30/06 5,721 0,00 BancoPosta Mix1 30/06 5,875 0,00
Eurizon F. Garantito 2sem06 c 30/06 5,238 -0,06 Gestielle Obbl. Corporate Cl.B c 30/06 7,143 -0,06 Optima Azionario Internazionale c 30/06 4,310 -1,08
Amundi For.Priv.Div. Opp. 30/06 5,000 0,00 BancoPosta Mix2 c 30/06 5,944 -0,03
Eurizon F. Garantito 2tri07 c 30/06 5,111 -0,02 Gestielle Obbl. Intern. Cl.A c 30/06 6,782 -0,27 Optima Azionario Italia b 30/06 5,096 0,20
Amundi Global Emerging Eq c 30/06 5,003 -1,75 BancoPosta Monetario b 30/06 6,172 0,03
Eurizon F. Garantito 3tri07 b 30/06 4,952 0,04 Gestielle Obbl. Intern. Cl.B c 30/06 6,891 -0,28 Optima Money 30/06 6,131 0,00
Amundi Global Equity c 30/06 4,170 -2,09 BancoPosta Obbligaz. Euro b 30/06 6,868 0,02
Eurizon F. Garantito 4tri07 c 30/06 5,200 -0,04 Gestielle Pacifico Cl.A c 30/06 12,074 -1,53 Optima Obb. Em. Market c 30/06 7,892 -0,42
Amundi Liquidità c 30/06 8,935 -0,01 Bg Focus Azionario c 30/06 21,821 -0,38
Eurizon F. Garantito Isem06 c 30/06 5,286 -0,08 Gestielle Pacifico Cl.B c 30/06 12,401 -1,53 Optima Obbl. Euro Global b 30/06 6,932 0,12
Amundi MultiCorporate Dic 2012 30/06 5,022 0,00 Bg Focus Monetario c 30/06 16,322 -0,01
Eurizon F. Garantito Itri07 30/06 5,153 0,00 Gestielle Total Return c 30/06 13,918 -0,15 Optima Obbligazionario Euro b 30/06 6,902 0,01
Amundi Obbligaz. Euro c 30/06 5,507 -0,02 Bg Focus Obbligazionario c 30/06 6,735 -0,10
Eurizon F. Ob. Cedola b 30/06 6,077 0,02 Gestielle TR Ob. Cedola c 30/06 4,931 -0,06 Optima Reddito B.T. c 30/06 6,631 -0,02
Amundi Pacific Equity c 30/06 4,750 -0,88 Bim Az. Small Cap Italia b 30/06 6,585 0,37
GestiTROPiu b 30/06 5,005 0,02 Optima Riserva Euro c 30/06 5,273 -0,02
Amundi Piu’ c 30/06 5,593 -0,13 Bim Azionario Europa c 30/06 8,922 -0,11 Eurizon F. Ob. Emergenti c 30/06 11,237 -0,04
Eurizon F. Ob. Euro b 30/06 13,933 0,08 Gestnord Asset Allocation c 30/06 4,683 -0,43 Optima Small Caps It. b 30/06 5,275 0,13
Amundi Premium Power c 30/06 5,068 -0,30 Bim Azionario Globale c 30/06 3,768 -0,29
Eurizon F. Ob. Euro B/T b 30/06 15,133 0,03 Gestnord Azioni America c 30/06 10,655 -1,36 Optima Tecnologia c 30/06 2,659 -1,41
Amundi Private Alfa 30/06 4,762 0,00 Bim Azionario Italia b 30/06 6,359 0,14
Gestnord Azioni Europa c 30/06 7,926 -0,29
Amundi QBalanced b 30/06 8,439 0,10 Bim Azionario Usa c 30/06 5,746 -0,85 Eurizon F. Ob. Euro Corp. c 30/06 5,585 -0,09 P Paritalia Orchestra c 30/06 71,580 -0,22
Gestnord Azioni Italia b 30/06 9,432 0,21
Amundi Qreturn c 30/06 5,284 -0,02 Bim Bilanciato c 30/06 21,628 -0,22 Eurizon F. Ob. Euro HY c 30/06 7,080 -0,03 Passadore Monetario b 30/06 7,099 0,01
Gestnord Azioni Pacifico c 30/06 6,986 -1,31
Amundi Soluzione Azioni c 30/06 4,556 -0,18 Bim Corporate Mix c 30/06 5,488 -0,06 Eurizon F. Profilo Din. c 30/06 5,219 -0,69 Pepite b 30/06 3,439 0,15
Gestnord Azioni Paesi Em. c 30/06 9,216 -1,16
Amundi Soluzione Tassi 30/06 4,814 0,00 Bim Flessibile c 30/06 3,821 -0,21 Eurizon F. Profilo Moder. c 30/06 5,312 -0,26 Pepite Bric c 30/06 4,051 -0,32
Gestnord Azioni Trend Sett. c 30/06 2,453 -0,97
Amundi Strategia 95 c 30/06 4,926 -0,06 Bim Obblig. Breve Term. c 30/06 6,533 -0,02 Eurizon F. Profilo Prud. c 30/06 5,447 -0,11 Pepite Fondi c 30/06 2,748 -1,01
Gestnord Bilanciato Euro c 30/06 14,194 -0,01
Amundi Usa Equity c 30/06 3,983 -1,92 Bim Obblig. Globale c 30/06 6,120 -0,31 Eurizon F. Rend.Ass 2anni c 30/06 5,218 -0,06 Pioneer Az. Crescita b 30/06 11,957 0,16
GROUPAMA I. Bond Sel.Funds 30/06 5,832 0,00
ANM Americhe c 30/06 8,594 -1,17 Bim Obbligazionario Euro 30/06 6,936 0,00 Eurizon F. Rend.Ass 3anni c 30/06 5,451 -0,09 Pioneer Az Area Pacifico c 30/06 3,621 -1,12
GROUPAMA Italia Eq. Sel.Fund c 30/06 5,790 -2,31
ANM Anima America c 30/06 3,828 -0,96 Bnl Azioni America c 30/06 14,479 -1,38 Eurizon F. Rend.Ass 5anni 30/06 4,857 0,00 Pioneer Az Valore Eur Dis c 30/06 6,377 -0,11
ANM Anima Asia c 30/06 6,023 -0,95 Bnl Azioni Emergenti c 30/06 9,254 -0,85 Eurizon F. Tesor.Dollaro c 30/06 13,431 -0,53 I IGM FdF Bilanciato Az. Cl.A c 30/06 4,327 -0,37 Pioneer Az. Am. c 30/06 6,275 -1,32
ANM Anima Convertibile c 30/06 6,022 -0,10 Bnl Azioni Europa Crescita c 30/06 11,363 -0,18 Eurizon F. Tesor.Dollaro $ c 30/06 16,452 -0,53 IGM FdF Bilanciato Az. Cl.B c 30/06 4,381 -0,36 Pioneer Az. Europa c 30/06 13,616 -0,05
ANM Anima Emerging Mkts c 30/06 9,579 -0,54 Bnl Azioni Europa Dividendo c 30/06 2,656 -0,30 Eurizon F. Tesoreria Euro A b 30/06 7,637 0,01 IGM FdF Flessibile Cl.A c 30/06 4,021 -0,20 Pioneer Az. Paesi Em. c 30/06 10,638 -1,12
ANM Anima Europa c 30/06 3,747 -0,19 Bnl Azioni It PMI b 30/06 4,896 0,21 Eurizon Focus Tesor Eu B b 30/06 7,680 0,01 IGM FdF Flessibile Cl.B c 30/06 4,063 -0,20 Pioneer Liquidita’ Euro 30/06 5,063 0,00
ANM Anima Fondattivo c 30/06 13,324 -0,52 Bnl Azioni Italia b 30/06 15,952 0,47 Eurizon Liquidità cl. A b 30/06 7,257 0,01 Imi 2000 c 30/06 16,833 -0,01 Pioneer Monet. Euro b 30/06 13,163 0,02
ANM Anima Fondimpiego c 30/06 19,652 -0,38 Bnl Cash 30/06 22,100 0,00 Eurizon Liquidità cl. B b 30/06 7,434 0,03 Imi Bond b 30/06 17,032 0,81 Pioneer O.Euro C.Et. Dis c 30/06 4,781 -0,08
ANM Anima Fondo Tranding c 30/06 12,145 -0,71 Bnl Obbl Emergenti c 30/06 23,481 -0,37 Eurizon Ob. Internaz. c 30/06 8,960 -0,30 Imi Capital c 30/06 29,711 -1,47 Pioneer Obb. Euro Dis b 30/06 6,575 0,06
ANM Anima Liquidità 30/06 6,600 0,00 Bnl Obbl Euro BT c 30/06 7,521 -0,01 Eurizon Obb. Euro C. BreveT. c 30/06 7,439 -0,05 Imi East c 30/06 6,082 -1,60 Pioneer Obb. Paesi E. Dis c 30/06 10,182 -0,35
ANM Anima Obbl.Euro c 30/06 7,040 -0,06 Bnl Obbligazioni Dollaro Ml/t c 30/06 6,713 -0,40 Eurizon Obblig. Etico b 30/06 5,429 0,06 Imi Europe c 30/06 17,368 -2,78 Pioneer Obb. Più Dis c 30/06 8,303 -0,13
-MSGR - 20 CITTA - 19 - 02/07/10-N:

19
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010 ECONOMIA 19

FONDI D’INVESTIMENTO
data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. % data var. %

T Talento c.America c 30/06 81,581 -2,74 UBI Pra. Port. Prudente c 30/06 6,119 -0,08 Zenit Zerocento FdF c 30/06 4,472 -0,27 Ina Val Att c 29/06 4,117 -0,07 Fondit. Eq. Glb Em Mkt R c 30/06 10,869 -1,20 Fonditalia Eu Yield Plus T b 30/06 9,442 0,01 Interf. Equity Europe c 30/06 5,556 -0,32
Talento Comp. Asia c 30/06 106,843 -0,93 UBI Pra. Tot.Ret.Dinamico c 30/06 4,939 -0,04 ASSICURATIVI Ina Val Est b 29/06 1,221 1,16 Fondit. Eq. Pacif. ex Japan R c 30/06 3,626 -1,79 Fonditalia Euro B. Long T R b 30/06 7,354 0,23 Interf. Equity Italy b 30/06 7,919 0,28
Talento c.Europa c 30/06 115,491 -1,43 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato A c 30/06 5,122 -0,04 I valori si riferiscono al prospetto dei Fondi del giorno lavorativo NV Ina Va At b 29/06 7,850 0,14 Fondit. Eq. Usa Blue Ch T c 30/06 8,406 -1,37 Fonditalia Euro B. Med. T R b 30/06 10,968 0,13 Interf. Equity Japan c 30/06 2,701 -1,60
precedente. Interf. Euro Bond Long T b 30/06 8,338 0,19
Teodorico Monetario b 30/06 7,431 0,03 UBI Pra. Tot.Ret.Moderato B c 30/06 5,141 -0,06 Rea Bil. Agg c 28/06 6,581 -2,03 Fondit. Eq. Usa Blue Ch. R c 30/06 8,326 -1,36 Fonditalia Euro Currency R c 30/06 7,852 -0,01
Ubi Pramerica Azioni Europa c 30/06 5,407 -0,11 Bpn Un Futur c 25/06 2,960 -1,33 Rea Bil. Att c 28/06 8,684 -1,40 Fondit. Euro Bnd Short T R b 30/06 7,931 0,03 Fonditalia Euro Cyclicals R c 30/06 10,566 -0,04 Interf. Euro Bond Med. T b 30/06 8,267 0,13
Total Return b 30/06 2,166 0,14
UBI Pramerica Euro Bt 30/06 6,723 0,00 Bpn Un Overl b 25/06 5,620 0,18 Rea Cap Eu c 28/06 12,728 -0,36 Fondit. Euro Corporate Bd R c 30/06 8,399 -0,04 Fonditalia Euro Defensive R 30/06 10,678 0,00 Interf. Euro Corporate Bd c 30/06 5,006 -0,06
Total Return Obblig. b 30/06 4,254 0,17
UBI Pramerica Euro Cash b 30/06 7,266 0,01 CU V Allegro c 29/06 4,350 -3,12 Rea Din Prot b 28/06 13,056 0,38 Fondit. Flexible Dynamic R c 30/06 5,655 -0,60 Fonditalia Euro Financials R b 30/06 5,117 0,99 Interf. Euro Currency 30/06 6,677 0,00
U UBI Pra Privilege 1 c 30/06 5,549 -0,38 CU V Andante c 29/06 6,600 -0,45 Rea Imp Em c 28/06 14,631 -1,30 Fondit. Flexible Growth R c 30/06 8,576 -0,44 Fonditalia Euro T.M.T T c 30/06 5,253 -0,08 Interf. Euro Short T 1-3 c 30/06 6,968 -0,01
UBI Pramerica Euro Corporate c 30/06 7,756 -0,05
UBI Pra Privilege 2 c 30/06 5,506 -0,72 CU V Balan. c 29/06 5,350 -0,56 Rea Imp It c 28/06 6,835 -2,93 Fondit. Flexible Opportunity R c 30/06 7,693 -0,21 Fonditalia Euro T.M.T. R c 30/06 5,208 -0,06 Interf. Euro Short Term 3-5 b 30/06 11,623 0,02
UBI Pramerica Total Retur. Pru. c 30/06 10,547 -0,04
UBI Pra Privilege 3 c 30/06 5,347 -1,02 CU V EB $ B b 29/06 5,860 1,21 Rea Imp Mon c 28/06 7,158 -3,06 Fonditalia Bond Usa R c 30/06 9,204 -0,42 Fonditalia Flex Em. Mkts R c 30/06 2,468 -0,12 Interf. Global c 30/06 54,295 -0,66
Unibanca Azionario Europa c 30/06 5,700 -0,35
UBI Pra Privilege 4 c 30/06 5,005 -1,46 CU V EB Dutc c 29/06 3,040 -3,49 Rea L Equ c 29/06 9,000 -3,36 Fonditalia Bond Usa T c 30/06 9,277 -0,43 Fonditalia Flex Em. MktsT T c 30/06 2,492 -0,12 Interf. Inflation Linked b 30/06 13,756 0,23
Unibanca Monetario b 30/06 5,707 0,04
UBI Pra Privilege 5 c 30/06 4,702 -1,92 CU V EB EmuB b 29/06 7,160 0,14 Rea L Futuro c 29/06 7,196 -5,34 Interf. Int. Sec. New Economy c 30/06 32,459 -1,60
Unibanca Obbligazionario Euro b 30/06 5,798 0,05 Fonditalia Core 1 R c 30/06 10,246 -0,48 Fonditalia Flex Multi R c 30/06 9,251 -0,33
UBI Pra. Active Beta c 30/06 4,686 -0,13 CU V EB Eur. c 29/06 3,660 -2,92 Interfund System 100 c 30/06 9,414 -0,01
Unibanca Plus c 30/06 5,228 -0,21 Rea L Gar c 28/06 9,167 -0,83 Fonditalia Core 1 T c 30/06 10,327 -0,47 Fonditalia Flex Multi T c 30/06 9,314 -0,33
UBI Pra. Active Duration c 30/06 5,643 -0,05 CU V EB ITF c 29/06 1,260 -2,33 Interfund System 40 c 30/06 11,102 -0,01
Rea Obbl. c 28/06 11,948 -0,35 Fonditalia Core 2 R c 30/06 9,876 -0,80 Fonditalia Flexib Growth T c 30/06 8,654 -0,44
UBI Pra. Alpha Equity b 30/06 5,114 0,04 V Valori Resp. Azionario c 30/06 4,647 -0,96
CU V EB Jap. b 29/06 2,540 0,40 Interfund System 80 c 30/06 10,002 -0,08
Rea Trasf. c 28/06 9,688 -0,08 Fonditalia Core 2 T c 30/06 9,962 -0,80 Fonditalia Flexib Income T c 30/06 8,461 -0,11
UBI Pra. Az. Merc. Emerg. c 30/06 10,225 -1,13 Valori Responsabili Bilanciato c 30/06 6,621 -0,69 Interfund System Flex c 30/06 10,236 -0,20
CU V EB NA c 29/06 2,720 -2,16 Sai Alfa2000 c 30/06 4,630 -1,07 Fonditalia Core 3 R c 30/06 9,807 -0,97 Fonditalia Flexib Opp T c 30/06 7,740 -0,19
UBI Pra. Azionario Etico b 30/06 4,636 0,20 Valori Responsabili Monetario c 30/06 5,875 -0,02 Italfortune Global Equities 30/06 18,110 0,00
CU V Eur. c 29/06 3,770 -2,08 Sai Beta2000 c 30/06 4,660 -0,85 Fonditalia Core 3 T c 30/06 9,908 -0,97 Fonditalia Flexible Income R c 30/06 8,421 -0,11
Valori Responsabili Ob. Misto c 30/06 6,127 -0,15 Pioneer CIM EuroFixIncome b 30/06 15,937 0,12
UBI Pra. Azioni Euro b 30/06 5,214 0,17 CU V Eur. c 29/06 5,540 -1,42 Sai Omeg2000 c 30/06 7,110 -0,14 Fonditalia Eq. Europe R c 30/06 8,525 -0,13 Fonditalia Global R c 30/06 108,463 -0,48
VGR Coro Tesoreria b 30/06 5,640 0,02 Pioneer CIM GlobalEquity c 30/06 31,375 -0,76
UBI Pra. Azioni Globali c 30/06 4,181 -1,04 CU V Eur.C c 29/06 29,250 -0,54 Sai Quota 30/06 20,240 0,00 Fonditalia Eq. Europe T c 30/06 8,610 -0,13 Fonditalia Global T c 30/06 109,492 -0,47
Volterra Dinamico b 30/06 5,334 0,04 Ras Lux B. Europe c 30/06 58,525 -0,10
UBI Pra. Azioni Italia b 30/06 4,558 0,33 CU V Gl. B 29/06 5,170 0,00 ESTERI AUTORIZZATI Fonditalia Eq. Italy R b 30/06 10,168 0,29 Fonditalia Inflat Linked T b 30/06 13,920 0,19
Volterra TR Glob. c 30/06 5,364 -0,17 Ras Lux Equity Europe c 30/06 37,666 -0,11
UBI Pra. Azioni Pacifico c 30/06 6,218 -1,49 CU V Global c 29/06 4,890 -1,41 Capital Italia c 30/06 70,580 -0,91 Fonditalia Eq. Italy T b 30/06 10,269 0,28 Fonditalia Inflation Linked R b 30/06 13,834 0,20
VRG Coro Reddito c 30/06 5,684 -0,02 Ras Lux Short T. Dollar c 30/06 145,330 -0,09
UBI Pra. Azioni Usa c 30/06 3,872 -1,43 CU V Japan 29/06 27,030 0,00 Flex Dinam E 30/06 0,000 0,00 Fonditalia Eq. Japan R c 30/06 2,624 -1,54 Interf. Bond Euro High Yield 30/06 7,550 0,00
VRG Coro Rendimento c 30/06 5,237 -0,02 Ras Lux Short T. Eur. c 30/06 65,399 -0,03
UBI Pra. B. Euro Ris. Cont. b 30/06 5,736 0,07 CU V Mosso c 29/06 5,220 -2,25 Flex Growth E 30/06 0,000 0,00 Fonditalia Eq. Japan T c 30/06 2,650 -1,52 Interf. Bond Glb Em Mkt c 30/06 10,681 -0,03
UBI Pra. Euro M/L Term. b 30/06 6,941 0,03 Z Zenit Absolute Return Cl.I c 30/06 5,716 -0,56 CU V Plus c 19/04 10,986 -0,10 Fondit Bnd Eu High Yield T b 30/06 13,807 0,01 Fonditalia Eu B. Long T T b 30/06 7,416 0,23 Interf. Bond Japan c 30/06 6,384 -0,41 Indici Banca Fideuram (30.12.98 = 100)
UBI Pra. Obb. Dollari c 30/06 5,513 -0,45 Zenit Absolute Return Cl.R c 30/06 5,631 -0,55 CU V Prest. c 29/06 4,480 -2,40 Fondit Bnd Glb Em Mkt T c 30/06 10,416 -0,04 Fonditalia Eu B.Med. T T b 30/06 11,041 0,12 Interf. Bond USA c 30/06 8,006 -0,42 Generale c 30/06 106,630 -0,08
UBI Pra. Obb. Gl. Alto Ren. c 30/06 8,517 -0,07 Zenit Azionario Cl.I b 30/06 8,597 0,02 CU V Pro. c 29/06 10,920 -0,09 Fondit Eq Glb Em Mkt T c 30/06 10,987 -1,20 Fonditalia Eu Corp Bnd T c 30/06 8,448 -0,05 Interf. Eq. Glb Em Mkt c 30/06 8,862 -1,48 Azionari c 30/06 88,760 -0,54
UBI Pra. Obb. Glob. Corp. b 30/06 6,823 0,02 Zenit Azionario Cl.R b 30/06 8,475 0,02 CU V Pro. 70 c 29/06 5,610 -0,71 Fondit Eq Pacif ex Japan T c 30/06 3,658 -1,80 Fonditalia Eu Currency T c 30/06 7,887 -0,01 Interf. Eq. Japan H c 30/06 2,087 -1,09 Bilanciati c 30/06 109,590 -0,20
UBI Pra. Obb. Globali c 30/06 6,070 -0,30 Zenit Monetario Cl.I c 30/06 7,504 -0,03 CU V Pro. 80 c 29/06 5,680 -0,70 Fondit Eur Bnd Short T T b 30/06 7,974 0,04 Fonditalia Eu Cyclicals T c 30/06 10,687 -0,03 Interf. Eq. Pacif. ex Japan c 30/06 5,180 -1,86 Obbligazion. c 30/06 131,600 -0,02
UBI Pra. Port. Aggressivo c 30/06 5,057 -0,49 Zenit Monetario Cl.R c 30/06 7,459 -0,03 CU V Pro. 90 c 29/06 5,730 -0,52 Fondit Flexib Dynamic T c 30/06 5,672 -0,60 Fonditalia Eu Defensive T b 30/06 10,800 0,01 Interf. Eq. Pacif. ex Japan H c 30/06 4,518 -0,83
UBI Pra. Port. Dinamico c 30/06 5,500 -0,45 Zenit Obbligazion. Cl.R c 30/06 8,071 -0,14 CU V Tech. c 29/06 2,030 -1,46 Fondit. Bond Eu High Yield R b 30/06 13,743 0,02 Fonditalia Eu Financials T b 30/06 5,158 1,00 Interf. Eq. USA c 30/06 5,124 -1,46 ( A cura dell’ Agenzia Radiocor )
UBI Pra. Port. Moderato c 30/06 5,941 -0,22 Zenit Obbligazionario Cl.I c 30/06 8,126 -0,12 CU V Usa C. 29/06 27,860 0,00 Fondit. Bond Glb Em Mkt R c 30/06 10,370 -0,03 Fonditalia Eu Yield Plus R b 30/06 9,377 0,01 Interf. Eq. USA H c 30/06 4,645 -0,88 * RISULTATO A UN ANNO

MERCATI AZIONARI
AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max AZIONI prezzo diff. min. max
rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità rifer. % anno anno quantità

A A.S. Roma c 0,901 -0,50 0,679 1,041 459574 Danieli rnc c 8,185 -3,36 8,131 11,166 157118 Granitifiandre c 2,815 -1,92 2,695 3,808 4379 IT WAY c 3,300 -2,87 3,305 3,865 2090 Omnia Network 0,000 0,00 0,000 0,000 0
A2A c 1,108 -1,51 1,111 1,465 9251220 Datalogic c 3,330 -0,30 2,995 4,103 3273 Greenvision c 5,850 -3,54 4,296 7,340 8075 Italcementi c 5,975 -4,78 6,042 10,280 1694206 P Panariagroup Ind.Ceram. c 1,799 -0,50 1,649 2,200 2010
Acea c 8,075 -0,98 7,232 8,474 308765 De’ Longhi b 3,698 5,57 2,763 3,687 692966 Gruppo Coin c 5,240 -0,29 3,997 5,597 126631 Italcementi rnc c 3,420 -5,00 3,461 5,455 291038 Parmalat SpA c 1,896 -0,94 1,732 2,139 9535283
Acegas-APS c 4,050 -0,74 3,739 4,336 1516 Dea Capital 1,195 0,00 1,107 1,379 64996 H Hera c 1,348 -0,22 1,342 1,741 982023 Italmobiliare c 21,680 -2,78 20,610 32,985 45165 Parmalat warrant 2015 0,889 0,00 0,741 1,093 0
Acotel Group c 51,900 -1,89 52,332 72,282 1240 Diasorin c 29,890 -0,70 23,514 34,582 157811 Italmobiliare rnc c 15,390 -2,22 15,386 23,365 6063 Piaggio c 1,909 -2,35 1,817 2,537 1015336
Acque Potabili Torino b 1,552 0,78 1,483 1,924 15760 Digital Bros b 1,350 1,35 1,234 2,334 2291 I I Grandi Viaggi c 0,874 -3,96 0,830 1,045 7636 IW Bank b 1,503 0,13 1,498 1,991 11475 Pierrel c 3,730 -0,67 3,419 5,101 20938
Acsm-Agam c 0,970 -2,02 0,851 1,082 27694 Dmail Gr. c 3,970 -3,87 3,693 5,698 3016 IGD-Imm. Grande Distrib. c 1,070 -2,73 1,078 1,599 274019
Ima c 12,970 -0,38 12,833 15,120 3803
J Juventus FC c 0,800 -0,37 0,764 0,909 54205 Pierrel 2008/2012 warrant 0,225 0,00 0,195 0,340 0
Actelios c 2,850 -2,73 2,627 3,882 26878 DMT-Digital Mult.Tech c 13,600 -1,45 11,536 17,524 33306 Pininfarina c 1,906 -3,25 1,888 3,048 65754
AdF - Aeroporto di Firenze b 12,600 4,91 11,850 14,309 261 Immsi c 0,710 -4,05 0,715 0,954 389414 K K.R.Energy (ex Kaitech) c 0,060 -1,82 0,049 0,199 1070766
E Edison c 0,890 -1,33 0,880 1,156 2765386
Impregilo c 1,851 -1,86 1,812 2,605 5649617 Kerself c 4,138 -2,88 3,898 9,128 54834
Piquadro b 1,313 2,98 1,048 1,373 9713
Aedes c 0,186 -4,58 0,180 0,253 1965993 Edison risparmio c 1,234 -2,76 1,241 1,566 8050 Pirelli & C. c 0,441 -3,29 0,366 0,491 39922592
Impregilo rnc c 7,750 -3,00 7,604 8,649 211 Kinexia c 2,450 -4,20 2,176 2,881 12872
Aeffe c 0,322 -1,98 0,285 0,539 71594 Editoriale L’Espresso c 1,510 -5,27 1,535 2,428 1374069 Pirelli & C. Real Estate c 0,326 -1,96 0,309 0,539 9939707
Indesit c 8,965 -3,29 7,823 10,303 304163 KME Group c 0,287 -1,03 0,261 0,363 1681416
Aicon c 0,261 -0,76 0,257 0,349 37680 EEMS c 1,344 -2,75 1,026 1,719 1023509 Pirelli & C. rnc c 0,430 -4,44 0,426 0,562 102000
Indesit rnc 7,745 0,00 7,163 8,491 0 KME Group rnc c 0,501 -0,79 0,502 0,682 31820
Alerion Clean Power c 0,550 -3,51 0,485 0,636 209528 El.En b 11,120 0,18 11,165 13,003 3648 Poligrafica S.Faustino c 10,440 -0,48 9,983 12,321 40
Amplifon c 3,640 -4,21 2,889 4,208 692536 Industria e Innovazione b 1,850 4,52 1,724 2,482 6920 L La Doria 1,931 0,00 1,791 2,497 3840 Poligrafici Editoriale c 0,487 -1,02 0,423 0,542 38755
Elica c 1,534 -1,41 1,477 1,996 9648
Ansaldo Sts c 13,130 -0,76 12,054 15,402 396154 Intek c 0,476 -9,60 0,315 0,636 179817 Landi Renzo b 3,003 0,08 2,687 3,962 694923 Poltrona Frau c 0,736 -1,47 0,676 0,876 7719
Emak c 3,865 -2,15 3,521 4,412 17374
Antichi Pellettieri c 0,573 -5,91 0,438 0,779 40581 Intek risp c 0,738 -3,78 0,586 0,965 2397 Lazio c 0,300 -1,32 0,301 0,370 13485 Pramac c 1,236 -1,12 1,003 2,361 25751
Enel c 3,440 -1,43 3,442 4,240 57944429
Apulia Prontop b 0,383 2,14 0,365 0,459 197033 Interpump c 3,935 -3,67 3,156 4,172 134167 Le Buone Società c 0,498 -7,70 0,406 0,730 27810 Premafin Finanziaria c 0,880 -0,56 0,873 1,069 121659
Enervit c 1,178 -1,83 1,102 1,480 5650
Arena c 0,027 -1,82 0,024 0,041 4885629 Interpump 09/12 warrant 0,347 0,00 0,222 0,366 0 Lottomatica(ex NewGame) c 10,520 -0,75 10,407 14,793 1130536 Premuda b 0,749 0,54 0,700 1,050 4000
Engineering c 19,720 -2,38 20,105 27,750 2805
Arkimedica b 0,502 0,50 0,385 0,741 131405 Intesa Sanpaolo ord c 2,138 -2,17 1,958 3,196 121055232 Luxottica c 18,800 -5,72 17,871 21,790 2102180 Prima Industrie b 7,000 0,29 6,629 9,174 798
Eni c 14,710 -3,16 14,494 18,634 21946351
Ascopiave c 1,549 -0,71 1,475 1,700 25425 Intesa Sanpaolo rnc c 1,613 -2,12 1,572 2,489 4223557 Prysmian c 11,710 -1,10 11,285 15,762 2317253
Erg c 9,465 -1,41 9,089 10,776 242218
Invest e Sviluppo c 0,047 -0,43 0,042 0,091 30050
M Maire Tecnimont c 2,520 -4,18 2,283 3,270 703207
Astaldi c 4,140 -0,78 3,984 6,248 665041 Erg Renew b 0,800 0,50 0,671 0,978 59290 Management e Capitali c 0,151 -2,95 0,130 0,170 55902 R Ratti c 0,178 -1,11 0,172 0,285 4600
Atlantia c 14,450 -0,96 14,111 18,958 2163121 Ergy Capital c 0,642 -3,46 0,504 1,207 94261 Inv. e Svil. warr 2009 0,007 0,00 0,006 0,014 0
Marcolin c 2,620 -7,42 1,314 2,817 289287 RCF c 0,800 -4,76 0,812 0,981 13748
Autogrill c 9,640 -2,23 8,270 10,336 1332753 Esprinet c 6,580 -1,05 6,111 9,840 134602 Irce b 1,345 0,37 1,299 1,587 10
Mariella Burani Fashion Group 2,523 0,00 2,574 2,574 0 Rcs MediaGroup c 0,923 -2,12 0,917 1,419 479287
Autostrada To-Mi c 9,930 -0,80 8,931 11,489 118987 Eurotech c 1,840 -0,27 1,802 2,919 74259 Iren c 1,229 -0,08 1,224 1,517 1294327
MARR c 6,085 -1,06 5,907 7,135 63395 Rcs MediaGroup rnc b 0,623 1,80 0,605 0,821 60540
Autostrade Meridionali c 20,000 -0,30 16,000 24,278 130 Eutelia 0,215 0,00 0,100 0,396 0 Isagro b 2,760 0,09 2,346 3,688 3050
Mediacontech 2,688 0,00 2,412 3,348 490 RDB 2,000 0,00 1,964 2,298 3000
Azimut Holding c 6,400 -6,30 6,483 9,816 2336399 Exor c 13,560 -2,52 10,937 14,394 443602 It Holding 0,176 0,00 0,184 0,184 0
Mediaset ord. c 4,508 -3,89 4,548 6,487 6244198 Recordati c 5,690 -1,30 5,113 6,072 462916
B B&C Speakers b 2,940 0,43 2,457 3,095 2596 Exor prv c 9,445 -4,79 6,116 9,827 506946 Mediobanca c 6,075 -1,38 5,761 8,827 2985636 Reno de Medici c 0,196 -0,51 0,172 0,259 52500
Banca Carige c 1,577 -2,05 1,484 2,023 2624161 Exor risp c 10,790 -1,37 8,215 10,786 18703 Mediolanum c 3,153 -2,32 3,175 4,568 1607583 Reply c 15,410 -3,26 14,721 17,268 2930
Banca Carige risparmio c 2,633 -1,50 2,510 2,990 3058 Exprivia c 0,870 -3,33 0,794 1,267 37141 Mediterranea Acque 2,990 0,00 2,363 2,991 3110 Retelit b 0,365 0,83 0,328 0,475 64393
Banca Finnat c 0,533 -1,48 0,483 0,619 25318 F Fastweb c 12,270 -2,39 12,297 19,304 84859 Meridiana Fly c 0,102 -0,39 0,097 0,158 695851 Retelit 08/11 warr 0,072 0,00 0,069 0,137 0
Banca Generali c 7,665 -2,73 6,791 8,635 300503 Fiat c 8,180 -3,93 7,690 10,931 19165486 Meridie 0,390 0,00 0,381 0,600 0 Richard Ginori 1735 b 0,052 2,55 0,051 0,110 3226957
Banca Ifis c 5,150 -0,96 4,892 5,913 71768 Fiat prv c 4,818 -3,94 4,636 6,413 264322 Meridie warr 2011 0,013 0,00 0,013 0,027 0 Risanamento c 0,340 -3,82 0,295 0,436 461956
Banca Pop. dell’E. Romagna c 8,255 -1,08 8,006 11,380 342373 Fiat rnc c 5,180 -3,45 4,947 6,726 200932 Mid Industry Cap b 10,200 2,00 9,827 15,490 1500 Rosss c 1,372 -10,50 0,656 1,839 252783
Banca Pop. dell’Etruria e Lazio c 3,195 -2,89 3,044 4,198 57885 Fidia c 3,540 -3,54 3,169 4,758 1425 Milano Assicurazioni c 1,342 -3,45 1,340 2,179 631559 S Sabaf S.p.a. c 16,550 -1,49 15,264 18,004 2051
Banca Pop. di Milano c 3,400 -0,07 3,177 5,568 3495789 Fiera Milano c 4,040 -2,12 3,780 4,565 17032 Milano Assicurazioni rnc c 1,457 -5,39 1,466 2,373 63541
Sadi 0,440 0,00 0,400 0,509 0
Banca Pop. di Sondrio c 6,550 -1,65 6,312 7,605 273845 Mirato 0,000 0,00 0,000 0,000 0
Banca Pop. di Spoleto c 3,985 -1,36 3,850 4,833 1201
Finarte Casa D’Aste
Finmeccanica
c 0,142 -6,14 0,127 0,205 127489
c 8,420 -1,41 8,416 11,359 3271314
INDICI AZIONARI Mittel 3,100 0,00 3,111 4,136 20113
Saes c 5,700 -3,14 4,807 6,200 3978
Saes rnc c 4,160 -2,12 3,795 5,597 1751
Banca Profilo c 0,470 -0,32 0,430 0,677 212482 FNM c 0,480 -3,03 0,487 0,597 57651 BORSA ATTUALE VAR.% MolMed c 0,720 -8,86 0,737 1,298 685780
Safilo Group c 7,100 -6,89 6,110 9,720 151996
Banco di Desio e della Brianza b 3,713 0,34 3,580 4,348 6052 Fondiaria-Sai c 7,435 -3,94 7,503 12,155 1399766 Mondadori c 2,340 -2,60 2,306 3,228 1939727
Milano (Ftse Italia All Share) 19.489,44 -1,91 Saipem c 24,620 -2,42 23,078 29,959 2683004
B.co Desio e Brianza rnc 3,680 0,00 3,602 4,127 0 Fondiaria-Sai rnc c 4,433 -7,32 4,524 8,243 706237 Mondo HE c 0,138 -0,86 0,110 0,180 69800 Saipem risp (old rnc) 26,670 0,00 23,000 29,930 0
Banco di Sardegna rnc c 9,620 -0,82 9,504 10,903 4733 Fullsix 1,116 0,00 1,057 1,242 0 Milano (Ftse/Mib) 18.943,76 -1,91 Mondo Tv c 6,450 -2,27 5,980 8,095 9098
SARAS c 1,663 -2,98 1,538 2,311 2193042
Banco Popolare c 4,513 -0,82 4,065 5,481 5192016 Monrif c 0,433 -1,14 0,410 0,481 11100 Sat 9,000 0,00 8,504 10,720 151
Basicnet c 2,768 -1,16 1,915 3,225 76805
G Gabetti 09/13 warr. 0,086 0,00 0,081 0,143 0 Francoforte (Dax) 5.857,43 -1,81 Monte Paschi Siena c 0,917 -1,93 0,832 1,333 17773189
Gabetti Property Solutions c 0,330 -3,93 0,313 0,657 90141 Save c 6,275 -1,34 5,755 8,028 9219
Bastogi c 1,730 -4,95 1,639 2,219 10115 Montefibre c 0,161 -4,38 0,119 0,206 149385
Gas Plus c 5,050 -1,85 5,088 6,472 1143 Londra (Ft 100) 4.805,75 -2,26 Screen Service b 0,564 1,08 0,549 0,736 304445
BB Biotech c 43,300 -2,48 41,765 51,981 807 Montefibre rnc c 0,401 -8,86 0,255 0,521 63075 Seat Pagine Gialle c 0,133 -2,64 0,126 0,207 5403411
Gefran ord c 2,283 -2,67 2,028 2,485 5026 Parigi (Cac 40) 3.339,90 -2,99 Monti Ascensori c 1,110 -0,80 1,031 1,457 8249
Bca Pop.Ital. warr 2010 0,019 0,00 0,010 0,083 0 Seat Pagine Gialle risp 1,020 0,00 1,000 1,750 0
Gemina c 0,493 -1,40 0,487 0,668 715442 Mutuionline c 4,800 -0,62 4,723 5,970 4263
Bco Santander C.Hispano c 8,665 -1,42 7,358 12,059 10834 Tokyo (Nikkei) 9.191,60 -2,04 Servizi Italia c 5,110 -1,35 4,730 5,622 283
Gemina rnc 1,400 0,00 1,333 1,701 0
Bee Team b 0,367 4,26 0,357 0,495 96845
Generali c 14,140 -2,01 13,901 19,099 7659326
N Nice c 2,985 -1,65 2,503 3,137 5431 SIAS c 6,840 -0,87 6,243 7,476 345637
Beghelli ord b 0,645 4,03 0,608 0,753 51469 New York (Dow Jones) 00.000,00 0,00 Noemalife b 6,200 1,14 5,381 6,243 231 Snai c 2,800 -2,10 2,178 3,116 130156
Geox S.p.A. c 3,658 -0,81 3,669 5,316 815378
Benetton Group c 5,370 -2,36 5,385 6,738 217009 Novare 1,190 0,00 1,150 1,190 0 Snam Rete Gas b 3,348 2,14 3,218 3,805 15832978
Beni Stabili c 0,620 -0,80 0,538 0,722 6643961
Gewiss c 4,193 -0,18 2,637 4,200 46859 New York (Nasdaq) 0.000,00 0,00
O Olidata 0,376 0,00 0,337 0,581 8050 Snia 2010 warrant 0,003 0,00 0,002 0,006 0
Gr. Minerali Maffei b 5,185 5,39 4,518 5,411 121
Best Union Company 1,109 0,00 1,062 1,600 0 Snia Bpd 0,099 0,00 0,081 0,138 0
Bialetti Industrie c 0,426 -5,44 0,350 0,645 167851 Socotherm 1,425 0,00 1,452 1,452 0
Biancamano c 1,332 -0,08 1,253 1,561 55261 REDDITO FISSO Sogefi c 2,020 -0,98 1,797 2,411 189389
Biesse 5,000 0,00 4,651 6,594 21513 Sol c 4,300 -1,38 3,620 4,529 32613
Bim c 4,160 -0,24 3,152 4,321 58271 Btp 17/04/07-12 S 4,00 103,52 1,47 103,48 Btp 02/01/07-17 S 4,00 103,33 2,95 103,45 Sole 24 Ore c 1,385 -1,07 1,327 1,958 17432
Bioera 1,012 0,00 1,010 1,709 0
OBBLIGAZIONI Btp 15/10/07-12 S 4,25 104,46 1,71 104,67 Btp 03/09/07-18 S 4,50 105,03 3,21 105,06 Sopaf c 0,066 -6,69 0,065 0,131 1211631
TITOLO Cedola Prezzo rend. Prezzo Btp 02/03/09-12 S 3,00 101,72 1,57 101,65 Btp 02/05/08-18 S 4,50 104,65 3,29 104,97
Boero Bartolomeo 21,000 0,00 19,000 21,500 0 in cor. d’asta effett. sottosc. Sorin c 1,413 -2,48 1,195 1,567 477941
Bolzoni b 2,043 2,12 1,374 2,072 2149 Btp 01/07/09-12 S 2,50 100,87 1,74 100,89 Btp 01/02/03-19 S 4,25 102,40 3,41 102,38 Stefanel c 7,630 -14,27 7,832 17,500 3575
ABN AMRO 28/01/09-14 2,38 101,45 1,66 101,40
Btp 04/01/10-12 S 2,00 99,53 1,92 99,53 Btp 23/05/08-19 S 2,35 98,65 3,55 98,50
Bonifiche Ferraresi c 28,200 -0,84 28,427 35,352 668 Centrobanca 30/01/98-18 0,00 74,45 3,53 74,75 Stefanel risp. 177,000 0,00 3,550 177,500 0
Btp 01/08/02-13 S 4,75 105,86 1,82 105,89 Btp 03/11/08-19 S 4,50 104,21 3,34 104,23
Borgosesia 0,991 0,00 0,881 1,407 0 Intesa SanPaolo 22/09/04-19 4,50 100,26 2,68 100,39
Btp 01/02/03-13 S 4,25 105,19 1,98 105,16 Btp 04/05/09-19 S 4,25 102,20 3,45 102,24 STMicroelectronics N.V. c 6,385 -3,04 5,823 7,982 6635684
Borgosesia rnc 1,170 0,00 1,119 1,392 0 CCT Btp 15/04/08-13 S 4,25 104,92 1,89 104,95 Btp 01/02/04-20 S 4,50 103,65 3,51 103,70 T Tamburi c 1,245 -0,40 1,163 1,389 365
Brembo ord c 4,940 -2,18 4,446 5,950 142786 TITOLO Cedola Prezzo rend. Prezzo Btp 15/12/08-13 S 3,75 103,71 2,16 103,71 Btp 01/10/09-20 S 4,25 101,82 3,52 101,75 TAS b 10,580 0,86 10,140 14,859 760
Brioschi c 0,175 -2,83 0,165 0,240 361663 in cor. d’asta effett. sottosc. Btp 01/06/10-13 S 2,00 98,93 2,09 99,00 Btp 01/03/10-20 S 4,00 99,72 3,56 99,77
Telecom Italia Media c 0,170 -8,55 0,178 0,528 12629597
Bulgari c 5,760 -2,37 5,372 6,802 2193978 Cct 01/12/03-10 S 0,80 100,22 0,85 100,22 Btp 02/02/04-14 S 4,25 105,51 2,30 105,41 Btp 01/02/06-21 S 3,75 97,98 3,52 98,04
Btp 18/02/04-14 S 2,15 103,12 2,09 102,98 Btp 23/04/10-21 S 2,10 94,12 3,80 94,07 Telecom Italia Media rnc b 0,700 11,82 0,300 0,686 101790
Buongiorno c 0,882 -5,06 0,783 1,204 283685 Cct 01/05/04-11 S 0,55 99,96 1,12 99,97
Cct 01/11/04-11 S 0,55 99,59 1,41 99,58 Btp 15/06/09-14 S 3,50 102,72 2,33 102,79 Btp 01/11/93-23 S 9,00 144,55 3,65 144,79 Telecom Italia rnc c 0,740 -1,53 0,714 0,900 22477057
Buzzi Unicem c 8,035 -2,96 8,040 12,034 2145162 Btp 01/09/04-15 S 4,25 105,60 2,43 105,58 Btp 22/12/93-23 S 8,50 142,50 3,47 142,50 Telecom Italia(già Olivetti) c 0,900 -1,15 0,889 1,138 71789617
Cct 01/03/05-12 S 0,45 99,20 1,60 99,14
Buzzi Unicem rnc c 4,868 -2,06 4,821 7,651 255625 Btp 02/05/05-15 S 3,75 103,48 2,56 103,59 Btp 15/03/07-23 S 2,60 98,10 3,78 98,02 Tenaris c 14,050 -1,82 13,756 17,411 4300763
Cct 01/11/05-12 S 0,56 98,88 1,61 98,88
C Cad It c 4,005 -2,32 3,875 5,824 6266 Cct 01/07/06-13 S 0,64 98,62 1,61 98,61 Btp 15/01/10-15 S 3,00 100,38 2,55 100,38 Btp 11/04/08-23 S 4,75 103,65 3,83 103,80 Terna b 2,968 0,51 2,868 3,233 18468100
Cct 02/05/07-14 S 0,47 98,08 1,67 98,09 Btp 15/06/10-15 S 3,00 100,14 2,61 100,16 Btp 01/03/09-25 S 5,00 104,38 4,01 104,54 TerniEnergia b 3,388 2,42 1,875 4,863 41091
Cairo Communication c 2,475 -1,00 2,164 3,157 4653
Cct 01/12/07-14 S 0,81 97,97 1,65 97,93 Btp 01/03/06-16 S 3,75 102,99 2,76 102,95 Btp 01/11/96-26 S 7,25 126,91 4,11 127,10 Tesmec 0,560 0,00 0,619 0,619 10061871
Caleffi b 1,059 0,86 0,946 1,146 778 Btp 01/02/02-17 S 5,25 110,15 3,00 110,16 Btp 01/11/97-27 S 6,50 118,49 4,22 118,69
Caltagirone c 2,150 -8,12 1,909 2,454 66781 Cct 01/09/08-15 S 0,47 97,03 1,72 97,03 Tiscali c 0,110 -4,26 0,109 0,187 28700177
Cct 15/06/10-15 S 0,92 99,95 1,66 100,02 Btp 15/03/06-17 S 2,10 99,23 3,18 99,25 Btp 01/11/98-29 S 5,25 104,40 4,30 104,70
Caltagirone Editore b 1,860 0,05 1,751 2,172 101130 Tiscali 09/14 w 0,003 0,00 0,003 0,005 0
Cct 01/07/09-16 S 0,64 96,46 1,73 96,45 Tod’s c 50,970 -1,70 45,757 56,321 35141
Cam-Fin c 0,255 -6,08 0,239 0,315 454154 Cct 01/03/10-17 S 0,47 95,76 1,78 95,77
VALUTE BOT/MERCATO TELEMATICO METALLI (in Euro) Toscana Finanza c 1,471 -0,47 1,234 1,480 2000
Camfin 09-11 warr. 0,034 0,00 0,029 0,056 0
Campari c 3,988 -1,42 3,505 4,291 1291311 BTP Giorni rendim. Trevi Finanziaria Industriale c 11,780 -0,76 11,143 13,152 245131
QUOTAZIONI INDICATIVE SCADENZA vita res. prezzo netto
Cape Live 0,339 0,00 0,296 0,416 0 TITOLO Tasso Prezzo rend. Prezzo
BOT 15/07/10 10 99,982 0,000
Domanda offerta Trevisan 0,719 0,00 0,722 0,722 0
in cor. d’asta effett. sottosc. Ieri Prec. Lire TXT c 6,075 -0,41 5,502 7,293 2107
Carraro c 2,265 -0,88 2,204 2,690 30476 Btp 01/11/99-31 S 6,00 112,54 4,37 112,56
BOT 16/08/10 42 99,918 0,590
Oro fino (per gr.) 30,720 32,620
Dollaro Usa b 1,232 1,227 1.570,627 BOT 15/09/10 72 99,871 0,560
Cattolica Assicurazione c 19,810 -3,37 18,703 24,257 49312 Btp 18/03/02-33 S 5,75 109,49 4,41 109,68 BOT 15/10/10 102 99,783 0,660
U UBI Banca 7,100 0,00 6,706 10,441 2864284
Sterlina Inglese b 0,822 0,817 2.355,129
Cdc b 1,880 1,84 1,574 2,460 5801 Btp 01/08/03-34 S 5,00 100,84 4,36 100,93 BOT 15/11/10 133 99,689 0,750 Argento (per kg.) 428,659 484,440 Uni Land c 0,550 -2,57 0,524 0,950 57440
Cell Therapeutics b 0,335 5,35 0,245 0,843 13353587 Btp 15/09/04-35 S 2,35 100,85 3,39 100,80 Franco Svizzero c 1,317 1,328 1.469,320 BOT 15/12/10 163 99,594 0,780 UniCredit c 1,815 -1,31 1,563 2,336 500185266
Cembre c 4,750 -2,71 4,398 5,170 126 Btp 01/08/05-37 S 4,00 87,50 4,33 87,63 Yen Giapponese c 108,140 108,790 17,905 BOT 14/01/11 193 99,483 0,880 Sterlina (v.c) 218,461 242,218 UniCredit rnc c 2,313 -0,32 2,264 2,949 22816
Cementir c 2,113 -2,65 2,127 3,354 149081 Btp 01/08/07-39 S 5,00 100,76 4,37 100,94 BOT 15/02/11 225 99,382 0,880
Corona Danese 7,448 7,448 259,947 Unipol c 0,528 -4,61 0,533 0,862 23561856
Btp 16/09/09-40 S 5,00 100,28 4,40 100,39 BOT 15/03/11 253 99,263 0,960
Centrale LatteTorino c 2,418 -0,51 2,351 2,760 1195 Corona Svedese b 9,601 9,525 201,656 BOT 15/04/11 284 99,128 1,010 Sterlina (n.c) 218,461 242,218 Unipol priv c 0,343 -4,99 0,347 0,570 13762647
Btp 28/10/00-41 S 2,55 96,15 3,83 96,64
Ceramiche Ricchetti c 0,336 -0,44 0,307 0,569 9957 Corona Norvegese b 8,045 7,972 240,679 BOT 16/05/11 315 99,032 0,950 V Valsoia c 4,190 -2,10 4,122 4,548 1212
Btp 01/11/99-10 S 5,50 101,46 0,22 101,45
CHL c 0,125 -1,27 0,120 0,189 125047 BOT 15/06/11 345 98,827 0,000 Sterlina (post.74) 218,461 242,218
Btp 15/09/04-10 S 0,95 99,96 0,00 99,99 Corona Ceca b 25,770 25,691 75,136 Viaggi del Ventaglio 0,138 0,00 0,139 0,139 0
Ciccolella c 0,745 -1,72 0,700 1,033 9895 Btp 01/08/07-10 S 4,50 100,25 0,00 100,25 Vianini Industria c 1,335 -0,15 1,300 1,478 7215
Cir c 1,348 -3,02 1,343 1,929 2789980 Fiorino Ungherese b 287,450 286,000 6,736
Btp 01/02/01-11 S 5,25 103,79 1,03 103,84 Vianini Lavori c 4,100 -2,38 3,994 4,731 5926
Class Editori(ex scis.) c 0,468 -0,53 0,446 0,695 19932 Btp 01/11/01-11 S 1,90 100,97 0,91 101,35 Zloty Polacco b 4,177 4,147 463,555
Vittoria Assicurazioni c 3,530 -3,29 3,447 4,026 18140
Cobra c 1,112 -4,55 1,149 2,161 59520 Btp 15/03/06-11 S 3,50 101,57 0,79 101,56 Corona Estone 15,646 15,646 123,750 A cura della
Cofide c 0,617 -2,45 0,607 0,790 162355 Btp 18/09/06-11 S 3,75 102,46 1,19 102,40 Dollaro Canadese b 1,312 1,289 1.475,365 W W Mediobanca 11 0,031 0,00 0,032 0,152 0
Cogeme Set c 0,490 -3,26 0,493 0,954 70808 Btp 03/03/08-11 S 3,75 101,48 0,66 101,44 War Ergy Capital 11 0,098 0,00 0,090 0,250 0
Dollaro Neozelandese b 1,806 1,776 1.072,013
Compagnia Immobiliare Az. b 0,298 1,36 0,272 0,324 2002 Btp 01/09/08-11 S 4,25 102,90 1,15 102,88 Warr Aedes 14 0,055 0,00 0,057 0,087 0
Btp 01/08/01-12 S 5,00 104,67 1,36 104,62 Dollaro Australiano b 1,475 1,440 1.312,458 Warr BPM 09-13 2,400 0,00 2,230 5,288 0
Conafi Prestito’ c 0,801 -1,60 0,776 1,200 22379
Btp 30/03/07-12 S 1,85 102,28 1,54 102,28 Rand Sudafricano b 9,584 9,380 202,020 Warr Intek 08/11 0,042 0,00 0,029 0,092 0
Cred. Bergamasco c 22,000 -0,86 21,585 25,646 1789
Cred. Emiliano c 4,575 -1,77 4,068 5,714 159921 Warr KME Group 06-11 0,016 0,00 0,015 0,040 0
Cred. Valtellinese c 3,713 -1,13 3,719 5,690 584350 Warr KME Group 09-11 0,012 0,00 0,012 0,026 0
Credito Artigiano 1,345 0,00 1,318 1,910 36988 Warr Kre 09/12 0,024 0,00 0,023 0,087 0
Crespi
Csp
c
c
0,148
0,965
-2,95 0,141 0,231
-1,53 0,754 1,131
34078
21640
Ogni giovedì Warr UBI 09-11
Y Yoox c
0,015 0,00
5,465 -4,29
0,015
5,113
0,050
7,219 293484
0

D D’Amico c 1,121 -1,41 1,098 1,386 16172 ti aspetta un nuovo Yorkville Bhn 0,090 0,00 0,081 0,187 161223
Dada c 3,890 -1,77 3,231 6,134 30126 Z Zignago Vetro b 4,148 0,42 3,799 4,538 23269
Damiani c 0,862 -1,03 0,804 1,061 8250 appuntamento di lavoro. Zucchi c 0,485 -1,12 0,389 0,613 14950
Danieli c 14,490 -3,40 14,724 20,475 114962 Zucchi rnc c 0,489 -2,20 0,466 0,647 6060
Informazioni e prenotazioni PIEMME SpA Concessionaria di pubblicità Tel. 06.37708536
-MSGR - 20 CITTA - 20 - 02/07/10-N:RCITTA'

20
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010

DIRITTIDIPRIVACYEDICRONACA FEDERALISMO FISCALE


Difendere l’equilibrio Se si trasferiscono anche le entrate
civile del Paese SEGUE DALLA PRIMA PAGINA

di OSCAR GIANNINO
ché, per dimostrare questo, bisognerà aspetta-
re il cuore della controversia che riguarda la
spesa delle Regioni per le funzioni essenziali, a
cominciare dalla sanità che pesa per oltre
E se lo Stato afferma che il trasferimento è
SEGUE DALLA PRIMA PAGINA sione personale critica su di esse. Chi perchéstiamotoccandoinervisensi- avvenuto per la finalità ics l’Ente locale ribatte l’80% del loro bilancio. Ma per i costi standard
si illude che la Tv o peggio Internet, bili del Paese reale. in sanità al posto dei vecchi costi storici, che
di PAOLO POMBENI dove ben poco è molto elaborato e C’è stata e forse perdura una fase che esso invece è dovuto per quella ipsilon, col
verificabile, possano oscurarla defi- in cui diciamo che non c’è stata bel risultato di non riuscire mai davvero a premiavano chi spende di più e chi spende
Alsensazionalismonondiciamodel- mettersi d’accordo su quanto davvero lo Stato peggio, bisognerà ancora aspettare tempo. Me-
la gogna mediatica (che ci fa orrore), nitivamente, non sa che sta metten- molta attenzione per il problema
do a rischio la democrazia come dell’equilibrionell’eserciziodeidirit- trasferisce ed eroga per le finalità prioritarie K si, ha promesso Tremonti ieri. Perché, fino a
ma neppure del presunto scoop che questo momento, le Regioni che sono sotto
momentodiconfrontorazionaledel- ti: da parte dell’informazione, da quelle delle Regioni sono sanità, assistenza e
si suppone faccia vendere ma non le opinioni. partedeigiudici,da parte dellaclasse istruzione K e che cosa invece venga a ricadere procedura d’infrazione e che devono rientrare
trova riscontri fattuali. Questo gior- Proprio la delicatezza dei temi politica e da parte dei tanti “partigia-
nale ritiene fondamentali e irrinun- nella sfera della spesa discrezionale.La relazio- dai propri sforamenti sanitari hanno tenuto
trattati dovrebbe invitare alla caute- ni” dell’una o dell’altra fazione. Però ben coperte le carte che riguardano i costi che
ciabililapienaespressionedeldiritto la.Perriprendereinchiusural’appel- pensare di risolverla con prove di ne tecnica ci squaderna il dettaglio dei trasferi-
di cronaca e del diritto-dovere di menti a Regioni, Comuni e Province ferman- sostengono, e la qualità dei servizi che offrono
lo del Capo dello Stato, ricordiamo forza che con un colpo di accetta
indagineda partedellamagistratura. che varare manovre economiche facciano pendere la bilancia tutta da dosi alla parte meno controversa, quella dei in cambio. È solo a quel momento, che si capirà
Dirittientrambichepossonobenissi- quando non ci si sia sforzati di farle una parte è una pessima tattica: per rapporti finanziari per le funzioni non essen- davvero che il federalismo fa risparmiare co-
mo essere esercitati con il dovuto condividere e di spiegarle per bene tutti. ziali per le quali lo Stato trasferisce K o meglio me si spera e si promette, quanto davvero fa
rispetto per la privacy e con la caute- non è impresa che porti buoni frutti, © RIPRODUZIONE RISERVATA trasferiva, nel 2008 K agli Enti locali la risparmiare, e, a quel punto, chi ne sarà
lachesiimponequandosimaneggia- colpito, avendo inevitabilmente meno risorse
no strumenti pericolosi (cose che,
bellezza di 112,8 miliardi: 96,5 alle Regioni,
di prima a disposizione.
ammettiamolo, non sono state pro- LA FOTO DEL GIORNO 15,9 ai Comuni e 1,4 alle Province. Con i
Tremonti e la Lega, Berlusconi e i governa-
prio pane comune), ma che devono meccanismi proposti e illustrati nella relazio-
ne tecnica, di questi 113 miliardi lo Stato tori del Sud del Pdl, sanno tutti benissimo che è
potersi esprimere sempre al meglio il Sud K anzi, la parte più arretrata economica-
nei tempi e nei contenuti, in quella prevede di cederne alla diretta titolarità impo-
mente del Sud K a temere di finire inevitabil-
nobilegaraadare notiziaprimadegli sitiva delle Autonomie ben il 18%, cioè intorno
altri al servizio dei cittadini. mente “tagliato”. E i governatori appena eletti,
ai 20 miliardi. È una media però che divide le
Il Capo dello Stato ha il dovere di da Caldoro in Campania a Scopelliti in Cala-
Autonomie tra loro, accontentando molto Pro-
difendere innanzitutto proprio bria alla Polverini nel Lazio, sono fortemente
vince e Comuni, e scontentando invece le contrari a vedersi tagliare l’erba sotto i piedi
l’equilibrio costituzionale, ma vor- Regioni. Le Province infatti si vedrebbero
remmo dire anche quello civile di quando i debiti li hanno accumulati altri,
una nazione. In questa sua opera trasformato in proprio gettito diretto il 70% prima di loro. Mentre Formigoni in Lombar-
deveesseresostenutoconconsapevo- dell’attuale trasferimento, cioè un miliardo su dia e Zaia nel Veneto scalpitano, perché i
lezza da una opinione pubblica re- 1,4. Per i Comuni, la percentuale salirebbe al propri elettori si aspettano finalmente di veder-
sponsabile che, invece di tirarlo per 75%: diverrebbero gettito proprio 12,2 miliar- si premiati e non più puniti, come capita
la giacchetta chiedendogli supplenze di sui 15,9 trasferiti loro nel 2008 dallo Stato. ancora una volta con la manovra all’esame del
che non rientrano nei suoi compiti (e Per le Regioni la percentuale scenderebbe Parlamento e sulla quale continuano a chiede-
da cui egli si tiene scrupolosamente invece di molto: solo l’8% degli attuali trasferi- re a Berlusconi un segnale in controtendenza.
lontano),sappiapassarglil’autorevo- menti statali K ripeto: per le funzioni non
lezza di un largo consenso. Davvero si risparmierà con l’accordo di
prioritarie K diverrebbe gettito proprio, cioè tutti? È questa la domanda che resta aperta. In
La stampa ha un ruolo importan- solo 7,5 miliardi su 97.
te in questo contesto. La gente si un contesto di mercati che all’Italia chiedono
Il motivo di questa differenza coincide con un forte rientro della sua finanza pubblica, e
appassiona purtroppo relativamen- L’ALLIGATORE AMANTE DELLE MOTO ciò che alla relazione tecnica di Antonini non si con una politica che in Italia è sempre restia a
te a questo tema, ma è un errore, L’alligatore si aggirava indisturbato tra le moto nella vetrina di un
perché proprio la parola stampata è concessionario a Gross-Rohrheim, in Germania. È stato necessario l’intervento
poteva chiedere, e cioè la dimostrazione che «il tagli veri nella spesa pubblica, è una sfida tutta
la più adatta per una assunzione della polizia per catturarlo e riconsegnarlo al circo da dove era fuggito federalismo premia i virtuosi», e insieme che ancora da riempire di contenuti.
meditatadellenotizieeperunarifles- «il federalismo non scontenta nessuno». Per- © RIPRODUZIONE RISERVATA

ARIETE Luglio vi riserva tre fasi TORO Luglio felice. Certo, ci GEMELLI Saturno ritornerà defi- CANCRO Per un puro caso, le tre LEONE La vita è bella, luglio VERGINE Luglio, benvenuto,
lunari importanti ma an- saranno ancora pres- nitivamente in Bilancia fasi lunari di luglio si inizia con uno degli porterà via Saturno il
che molto impegnati- sioni dal Leone (Vene- il 21, Marte lo seguirà il presentano di domeni- aspetti più generosi, 21! Dopo tre anni, vi
ve, sul piano personale giorno30, ma sono an- ca. Domenica 3, uno Venere e Giove, amore siete ormai abituati al-
(salutecompresa),fami- re, Mercurio e Sole),
liare, professionale. La ma si tratta di proble- cora presenti con il lo- stressanteUltimoquar- comenon l’avete vissu- la sua pressione, però
21 Marzo Luna ultimo quarto na- 21 Aprile mi domestici ormai in 22 Maggio ro bagaglio di doveri, 22 Giugno to in Ariete; domenica 23 Luglio to da molto. Conquiste 23 Agosto dovetestare ancora at-
sce nel vostro segno tra via di soluzione, positi- fatica, contrasti coniu- 11, nasce la vostra per- assicurate, particolar- tenti, avete anche Mar-
20 Aprile domani sera e domeni- 21 Maggio 21 Giugno gali e domestici. Non 22 Luglio sonale Luna nuova e 22 Agosto mente importanti i rap- 22 Settembre te nel segno in litigio
va. A causa della ec-
ca, mette molti di voi si può prendere alla Sole va in eclissi totale; porti con il lontano, an- con la Luna - matrimo-
davanti a questo dilemma: carriera o cessiva emotività, che che con parenti-amici residenti all’este-
leggera la Luna in Pesci, fino a domani infine, domenica 18, Primo quarto in nio molto agitato. Ma in luglio arriverà
famiglia? Non c’è una risposta pronta, nel vostro caso diventa imprudenza Bilancia, che metterà ancora sotto esa- ro. Chiamiamo all’azione soprattutto i
sera, consigliamo quindi di staccare Venere, prima della fine del mese
dovete rispondere e decidere da soli. fisica (specie per Toro giovane), vi con il lavoro, dedicare molto tempo me la famiglia. Anticipiamo questi giovaniLeoni, di talento, gli imprendito- anche il vostro Mercurio che resterà
Considerando che vi attendono ancora invitiamo a controllare spesso la salu- alle relazioni sociali, amicizie. Ilproget- eventi che non potranno non avere ri, gli inventori... Insomma voi tutti che molte settimane al vostro fianco, avre-
Luna nuova, accompagnata dall’eclissi te. Solo con una forma smagliante,
solare (giorno 11), e il Primo quarto del to che volete presentare nel vostro effetti rinnovativi sulla vostra vita, per- vi considerate speciali, di cercare op- te tante possibilità di fare finalmente
sarete in grado di vivere pienamente ambiente, alle persone autorevoli o ché possiate programmare oggi stes- portunità all’estero, in particolare negli quella clamorosa svolta professiona-
18, noi crediamo sia meglio iniziare a
mettere a posto i rapporti privati. Nel tutte le stelle meravigliose di agosto, alle società, deve essere spostato a so - le iniziative di luglio. Ansia incide Stati Uniti (la crisi da quelle parti sarà le-affaristica, che non vi è riuscita
mezzo, Venere e Giove, mai dire mai anche per gli affari. Andate da qualche lunedì, ci sono più possibilità di suc- anche sulla salute fisica, regalatevi un superata, in Europa non si sa). Se finora! Questo week-end, riposo com-
alla fortuna. parte, Luna è pronta a darvi fortuna. cesso. po’ di mare. amate il poker, Urano vi porta fortuna. pleto con amici.

BILANCIA Dovete accettare il fat- SCORPIONE Amore! Luglio inizia SAGITTARIO Sorvoliamo venerdì... CAPRICORNO Acqua e fuoco sono gli ACQUARIO Ci sono stelle che non PESCI Emozioni sotto la Luna.
to che siamo tutti tenuti con Luna in Pesci, la Intendiamoci, Venere elementi astrali che pre- possono mandare in- Non è magari quella
a seguire le regole, te- settimanaprossima an- è bella anche oggi, ma valgono nel week-end, flussi diretti, per questo giusta per trovare
nete afreno i vostri sco- che Venere diventa questa Luna in Pesci la situazione non è pro- avete qualche volta la l’amore della vostra vi-
pi d’ira che non sono cacciatrice in Vergine, prio quella giusta per il
sensazione di essere ri- ta, se soli o separati di
certo d’aiuto nel cam- non ci convince, trop- vostro segno di terra,
insieme a Marte e Sa- po imprecisa per le masti sempre lì, impri- recente (il divorzio è an-
23 Settembre po degli affari, carriera. 23 Ottobre turno, la vostra como- 23 Novembre 22 Dicembre però: Luna oggi in Pesci 21 Gennaio 19 Febbraio
Le stelle di luglio non questioni economi- non è niente male per gionati in situazioni sta- cora attuale, con Satur-
22 OTTOBRE 22 Novembre da posizione da single 21 Dicembre che, rende distratti alla 20 Gennaio 18 Febbraio gnanti, ma vi state la- 20 Marzo no contro fino al 21),
sono per niente vacan- sta per finire (oh, Gio- chiarire i rapporti con le
ziere, le tre fasi lunari guida e nel movimen- donne della vostra vita, mentando troppo. Se il ma è una Luna che riu-
interessano da vicino il vostro segno, ve, potrebbe finire an- certamente romantica per quelli che
che qualche vecchio legame, ma que- to fisico (sport da evitare, eccezion problema sono i soldi, Giove sorride; nisce la famiglia, riavvicina i parenti
soprattutto le vostre collaborazioni di fatta per il nuoto), agita la famiglia. sono alla ricerca di emozioni passegge- se si tratta di amore, Venere sarà anche lontani, splende sulle amicizie. Sconsi-
vecchia data. Ultimo quarto, Luna nuo- sta non è certo una sorpresa - è da re (difficilmente nascono amori duraturi
tanto che ci state pensando). Mercurio Abbiamo invece molte aspettative contro però tiene sempre in esercizio i gliamo attività sportive impegnative,
va e Primo quarto (sempre di domeni- per la Luna di sabato sera, quando con Giove contro); intensa la presenza vostri sensi. Qualche innocente tra- contatticon i macchinari (ancheelettro-
ca), si incrociano con Giove-Urano, le ancora bellissimo per i viaggi, anche dellafigura materna per igiovani. Consi-
situazionicritichesono destinate a con- per mare, simpatico per intrattenere inizia a calare in Ariete, vicina al vostro gliamo invece completo relax da doma- sgressione magari nel matrimonio, sì. domestici), Mercurio è invece bellissi-
cludersi. Incredibili invece i transiti di nuove relazioni sociali, che saranno Giove - un segnale di fortuna non ni sera fino a lunedì, Ultimo quarto in Luna vi segue tutto il week-end, vita mo per un viaggio di piacere, natural-
agosto, faranno iniziare una nuova pri- poi utili per la carriera. Possibile che mancherà. Con i figli maschi è più Ariete butta giù anche dei giganti come sociale brillante, nuove conoscenze e mente in posti di mare, isole. Attività:
mavera dellavostra vita.Tenetevi stret- non ci siano tutti quei soldi che vorre- facile ragionare, con le femmine un voi. Studiate come chiudere un rappor- contatti, con qualche esperto che potrà siete sulla cresta dell’onda, per questo
to l’amore. ste avere, però state meglio di altri. po’ meno - infatti hanno preso da voi. to, in Luglio. essere utile anche per la famiglia. valutati e criticati anche di domenica.

IL TEMPO TEMPERATURE ITALIANE


Min Max Min Max
Ancona 20 29 Napoli 20 28
Poco
OGGI DOMANI DOPODOMANI Sereno
Nuvoloso
Nuvoloso Coperto Aosta 17 32 Palermo 20 26
Bari Palese 21 29 Perugia 18 33
Pioggia Precipitazioni Temporale Grandine
Bologna 21 33 Pescara 21 28
Bolzano 19 34 Pisa 19 32
Cagliari 20 30 Potenza 16 26
Neve Nebbia
Campobasso 19 28 Reggio Calabria 21 30
A B Catania 18 30 Roma Ciampino 20 33
Alta Bassa Fronte Cuneo 19 31 Roma Fiumicino 19 30
pressione pressione freddo
Firenze 18 34 Como 22 30
Fronte caldo Molto mosso Calmo
Genova 24 27 S.M. di Leuca 21 26
Imperia 22 26 Torino 20 33
Poco mosso Mosso Forza 0/3 L'Aquila 12 28 Trieste 25 30
Forza 4/5 Forza 6/7
Lecce 21 30 Venezia 21 30
Forza 8/9
Messina 22 29 Verona 20 32
NORD: generali condizioni di bel tempo con maggiori NORD: bel tempo prevalente, salvo acquazzoni NORD: soleggiato e caldo ovunque, salvo occasionali Milano 23 34
addensamenti su Alpi occidentali, Prealpi e dorsale dove pomeridiani su Alpi centro occidentali, Prealpi e dorsale. temporali al pomeriggio sui rilievi. Temperature in 990 1015
1015 55N
995 1000
non mancheranno brevi acquazzoni. Temperature in lieve Temperature stazionarie, massime tra 29 e 34. ulteriore ascesa, massime tra 30 e 35. Afa al mattino e in
1005 TEMPERATURE ALL'ESTERO IERI
ascesa, massime tra 28 e 33. CENTRO: cieli sereni o poco nuvolosi su coste e pianure. serata. 1010 50N

CENTRO: bel tempo, salvo modesta variabilità diurna Maggior variabilità sui rilievi associata a sporadici CENTRO: bel tempo ovunque, salvo addensamenti Min Max
Max Min Max
sulla dorsale associata a locali temporali. Temperature acquazzoni diurni. Temperature in lieve ascesa, massime pomeridiani sui rilievi con brevi acquazzoni. Afa lungo le 1015 1010
1015 45N Amsterdam 17 22 Hong Kong 25 32
stabili, massime tra 28 e 33. tra 29 e 34. aree costiere. Temperature stabili, massime tra 30 e 35.
SUD: modesta variabilità su interne peninsulari con SUD: frequenti addensamenti su interne e rilievi dove SUD: generali condizioni di bel tempo, salvo sporadici 1015 Atene 22 32 Il Cairo 23 35
acquazzoni tra la tarda mattinata e il pomeriggio. Più sole non mancheranno acquazzoni pomeridiani. Più sole acquazzoni pomeridiani sulla Sila. Temperature in lieve 40N Bangkok 28 33 Lisbona 17 28
altrove. Migliora in serata. Temperature stabili, massime lungo le coste e in Sicilia. Temperature in lieve aumento, ascesa, massime tra 29 e 34. Afa lungo le coste, specie 1015 Belgrado 22 29 Londra 17 25
tra 27 e 32. massime tra 28 e 32. tirreniche. 1015 35N
Berlino 20 29 Madrid 19 34
10 W 5W 0 5E 10 E 15 E 20E 25E

Bruxelles 23 35 Monaco 19 28
Bucarest 20 29 Mosca 19 27
Buenos Aires 13 16 New York 17 26
VOLVO V50 POLAR 1.6 D DRIVe CON ECOINCENTIVI VOLVO,
Copenaghen 15 24 Parigi 22 35
OFFERTA VALIDA SOLO PER LE AUTO DISPONIBILI PRESSO LE CONCESSIONARIE Francoforte 25 33 Stoccolma 17 24
Gerusalemme 20 29 Vienna 23 31
Helsinki 16 21 Zurigo 23 29
-MSGR - 20 CITTA - 21 - 02/07/10-N:RCITTA'

CULTURA & SPETTACOLI


e-mail: cultura@ilmessaggero.it fax: 06 4720462

Premi letterari/In uno straripante Ninfeo di Villa Giulia, appassionante testa a testa tra lo scrittore e l’esordiente Silvia Avallone
PUNTO CRITICO

L’epopea
della Bonifica
di RENATO MINORE

E COSÌ, tra i tre esordienti (Avallone, Nucci,


Sorrentino), con la venticinquenne di Acciaio
che sembrava pronta a cogliere l’alloro prolungan-
di LEONARDO JATTARELLI
NOTTE do l’“effetto Giordano” (vincere a 25 anni il più

A TTESA, palpitazioni. Se-


rata al fotofinish, nessuna
delusione, una sessantaquat-
MAGICA
Antonio
importante premio italiano), lo Strega ha scelto
“l’opera di una vita”. Scriveva ieri Antonio Pen-
nacchi che Canale Mussolini è la storia di amori,
Pennacchi dolori, gioie e sofferenze che «fin da bambino
tresima edizione dello “Stre- assediato
ga” ieri nel magnifico scenario dai fotografi
sapevo di dover raccontare e se non lo avessi fatto
ieri al Ninfeo nonavrei potuto,ilgiornocheverrà,ricongiunger-
del Ninfeo di Villa Giulia che mi ai miei morti in pace». I quattrocenogiurati del
di Villa Giulia,
ha confermato non solo le otti- dove è stato premio, che pure ha di molto “ringiovanito” i suoi
me scelte della cinquina, ma proclamato quadri, hanno poi votato il romanzo più comples-
soprattutto la tendenza del no- vincitore so e maturo, più “antico”, il racconto in chiave
stro romanzo a farsi sempre della 64.ma
edizione
epica del grande esodo organizzato dal regime
più specchio del Paese, passa- del Premio attraverso la vicende di una famiglia veneta in
to e presente. Strega (foto terra laziale, per bonificare le Paludi Pontine.
Ha vinto sul filo di lana Anto- di Alessandro Pennacchi affida il racconto, come testimo-
nio Pennacchi col suo Canale Di Meo) nianza orale, a un personaggio fino all’ultime
Mussolini che ha ottenuto 133 righe senza nome. Memoria genetica e autentico
voti (Mondadori, editore al “passaparola” di eventi collettivi, egli vuole consi-
quarto anno di premi consecu- derare le ragioni e i torti singoli, prima durante e
tivi dopo gli “Strega” andati dopolabonifica.Tuttoha ilsaporequasileggenda-
ad Ammaniti nel 2007, Gior- rio di un viaggio in mezzo secolo di storia,
dano nel 2008 e Scarpa l’anno senza falsità apologetiche o denigrato-
scorso, dato rie. Il viaggio è dentro scontri e
contraddizioni, con socialisti e fa-

Vince Pennacchi
che sicura-
scisti, violenze e vendette, i con-
mente scate-
flitti con gli abitanti dei monti,
nerà polemi- quelli interni al regime e alle
che). Secon- famiglie trapiantate. Così
doposto a Sil- nel fluire della storia e delle
via Avallone storie senza soluzione di
(129 voti) se- continuità, ma con conti-
guita da Pao- nue iterazioni, ingorghi,
lo Sorrentino ipertrofie e sovrapposizio-

per quattro voti


(59 voti), ninarrative,vereinterruzio-
Matteo Nuc- ni e virate brusche che opa-
ci (38) e Lo- cizzano in qualche punto il
renzo Pavoli- racconto, dovrebbe contare
ni con 32 vo- più il coro, dovrebbe valere più
ti. la storia della cronaca. La voce di
«Sono chi scrive usa bene le fonti grazie a
una ricchissima, straripante, ricerca
contento di storico-antropologica. Di essa il libro por-
questo Strega ta le stigmate insieme a una sperimentata “pas-
- ha detto a sione” per la materia: nel Fasciocomunista Pen-
caldo il vincitore - e faccio il E così tra i tavoli del Ninfeo si to, la verità di un nonno pater- (Canale Mussolini di Antonio
dibatteva in particolaredell’at- no attivista fascista e ministro Pennacchi, ed. Mondadori). nacchi s’era già mostrato interessato alla comuni-
mio in bocca al lupo soprattut- tà di veneti, friulani,
to alle giovani generazioni di tenzione ormai consolidata di Mussolini (Accanto alla ti- E ad andare a ritroso rileggen- ferraresi accorsi per
scrittori». Quella di Pennac- nei confronti della provincia gre di Lorenzo Pavolini, ed. do titoli e storie anche dei testi la bonifica. Un pun-
chi è una storia di “colonizza- italiana in un momento in cui Fandango)); l’elaborazione che facevano parte dell’inizia- QUELL’EDOSO to di vista modellato
zione”, di sradicamento con la il Paese “reale” si dilania a del lutto da parte di Lorenzo le pacchetto di diciannove ro- DA NORD A SUD sulla grana della vo-
famiglia Peruzzi che dalle pia- livello politico frantumandosi che, alla morte del padre, ini- manzi presentati all’inizio del- ceironicaedisincan-
sempre di più nei suoi contor- zia una tormentata, lacerante l’avventura di questa edizione
nure del Nord vienecatapulta-
ta nelle terre nuove di zecca ni e nelle sue appartenenze ricerca “verticale” dentro di sessantaquattro, il panorama
“Canale Mussolini” tata che guida il rac-
conto di Pennacchi
bonificate da Mussolini pres- regionali. sè, terrorizzato anche dal- era tutt’altro che monocorde. recupera convinto che “le sto-
rie infatti non le in-
so le paludi pontine. E a scen- Lo “Strega”, tra le altre cose, l’ideadi somigliare a quel geni- A voler sottolineare come, al
dere sono lo zio Pericle e gli ha dimostrato come, narrati- tore così debole (Sono comuni di là delle inevitabili spinte da una genealogia ventano gli autori,
vamente, ciò che appare netta- le cose degli amici di Matteo ma girano nell’aria
anziani genitori, i fratelli e le
mente diviso sotto l’aspetto Nucci, ed. Ponte alle Grazie);
parte dei “poteri forti”dell’edi- di “senza nome” cercando chi le col-
nuore. Un vero e proprio eso- toria per la vittoria del Pre- ga”.CanaleMussoli-
do familiare raccontato con sociale è in realtà indissolubil- la vena caricaturale, il sarca- mio, esiste fortunatamente
mente unito dal punto di vista smo con cui Paolo Sorrentino ni recupera uno spa-
passione e anche con ironia da la gente comune. Sopra, una larga schiera di autori che zio, un paesaggio simbolico, una genealogia di
Pennacchi, e che riporta sotto letterario: nelle problemati- un’immagine alla sua prima prova lettera- catalizzanoattenzione, affasci-
Edecco gli operai delleacciaie- della serata
“senza nome” pressoché dimenticati. Paride, Te-
i riflettori vicende dal sapore che prese in oggetto; nel lin- ria, tratteggia la storia del suo nano, al di là delle etichette. mistocle, la misteriosa Armida, vedova che cerca
rie di Piombino sprofondati al Ninfeo
tristemente nostrano. guaggio che al di là delle diver- di Villa Giulia
protagonista, Tony Pagoda, un nuovo talamo, parla con le api e, grazie ad esse,
sità stilistiche è un linguaggio nel degrado di una periferia cantante di night, dagli anni
© RIPRODUZIONE RISERVATA

senza umanità dove a risaltare (foto Michele porta in salvo la sua famiglia in un campo minato,
non certo elitario ma sosfisti- Audisio/Toiati) Settanta ad oggi (Hanno tutti le altre zie, Modigliana e Bussola, padri, madri,
catamente semplice e persino sono le giovani vite delle due In alto, ragione, ed. Feltrinelli); infi-
nel tondo,
fratelli, mogli e figli dei “cispadani-polentoni” che
nel tratteggio dei personaggi, amiche protagoniste, France- ne, appunto, il viaggio epico di abitano in un nuovo Sud senza l’identità contadi-
Silvia Avallone
figure che non hanno nulla di sca e Anna (Acciaio di Silvia secondo una famiglia che dalla propria na del Nord, rievocata dalla voce passaparola nei
divisticonè di irrealema incar- Avallone ed. Rizzoli); ecco classificata terra d’origine, il Veneto, deve suoi riti e nella sua materialità su una scena
nano sempre più la quel bambino al quale la Sto- (foto di A. migrare nel Lazio della paludi animata da timori, speranze, amori, dolori.
Di Meo)
quotidianità e la memoria del- riaconsegnerà,diventato adul- Pontine bonificate dal Duce © RIPRODUZIONE RISERVATA

GRANDI OPERE
di GENNARO SANGIULIANO

L’affascinante storia della direzione spirituale


sta negli esseri ferini, di volgersi alle
realtà somme e si propone di svilup-
S ECOLI di filosofia cristiana si
sono interrogati sull’esistenza di
un cammino individuale e colletti-
parla».
La conversione dei Sassoni e
vo verso la perfezione e la santità, tuale (Edizioni Morcelliana) è dedi- regola di Benedetto, se è vero che venne meno quando la riforma mo- mato a guidare la comunità mona- Frisoni avviene sotto suggerimento
ricerca che la storia medievale sinte- cata una gigantesca opera in tre Loredana Lazzari ritiene di appro- nastica della seconda metà del X stica nel percorso spirituale alla ri- di Alcuino, così la riconquista di
tizza nella formula della «direzione volumi(L’età antica,L’età medieva- fondire in un saggio i tratti della secolo,la Regularis concordia proi- cerca dei valori fondanti della fede pezzi della Spagna sottratta ai Sara-
spirituale». Inaltre parole, quel biso- le, L’età moderna) curati rispettiva- “cultura monastica anglosassone” e bì a monaci e laici, qualunque fosse ma anche su questioni di vita prati- ceni, il nucleo essenziale del pensie-
gno dell’umano mente da Giovanni Filoramo, Sofia in particolare il ruolo femminile il loro rango, quasi ogni contatto ca, ciò nel presupposto di un’identi- ro politico al-
di definire la pro- Boesch Gajano e Gabriella Zarri, nella direzione spirituale. con monasteri femminili. tà coincidente fra morale religiosa e cuiniano, a re-
pria identità at- che raccolgono saggi di altrettanti Le comunità mo- La storia della di- laica. Si aggiunga, inoltre, il ruolo
TRE VOLUMI traverso modelli studiosi. Se è vero che il fenomeno nastiche, non a caso rezione spirituale è dei predicatori che nel Medioevo
gendo rex dici- LA FORZA
tur, afferma
PER CAPIRE forti capaci di trova il momento di istituzionaliz- depositarie degli an- molto di più di un svolgonoun ruolo cruciale nel deter- DELLA CHIESA
tichi testi, si configu- L’ABATE
che la prosperi-
evocare il subli- zazione nell’età della Controrifor- momento della sola minare le correnti di pensiero collet- tà del regno di-
Analizzata me e garantire la ma quale strumento di controllo rano secondo il mo- COME IL PRINCIPE storia del cristianesi- tive. Il ruolo
pende dalla di-
salvezza. delle coscienze, posto in essere per dello della società se- mo perché seguendo- Alcuino,neidue decennitrascor-
rezione morale
l’età antica, La direzione arginare derive diverse, la sua origi- colare aristocratica, ne le tracce è possibi- si accanto a Carlo Magno, come dei predicatori
spirituale, in que- ne è più vasta in termini storici ma «con l’abate che rive- Quando lecomunità le ricostruire la storia rileva Marta Cristiani, svolge di chi lo gover-
medievale sta accezione, è anche sostanziali. Ecco perché una stiva la funzione ap- monastiche pedagogicadell’Euro- un’azione profonda capace di cam- na. sulla società
uno degli aspetti compiuta analisi come quella di partenuta al prince- pa, predicatori ed biare le sorti della cultura europea. In anni re-
e moderna fondamentalidel- questa trilogia ci porta ad indagare ps e i monaci quella seguivanoil modello abati,infatti, assumo- «Nel dialogo con Carlo, De rhetori- centi non solo del Medioevo
la storia del cri- sudimensioni antropologiche, stori- deisuoicomites». Al- no spesso il ruolo di cae virtutibus, alla richiesta del so- la letteratura
stianesimo, dove che e intellettuali. cune figure di mona- dell’aristocrazia laica consiglieri non solo vrano di illustrare le origini della ma anche il ci-
il cammino verso la perfezione, non In tutto l’Oriente come nell’Oc- ci, come Guthlac o religiosi nelle grandi retorica, Alcuino evoca “vichiana- nema hanno riproposto il fascino
dipende solo dalla ricerca teologica cidente il luogo dove si costruiva la monaci vescovi co- case regnanti o pres- mente” l’età ferina, in cui gli umani dell’alto Medioevo, le sue comples-
e dogmatica ma soprattutto da un direzione spirituale fu quello della me Aldhelm, Aidan, Cuthbert, in- so i feudatari. Il monastero forte del si distinguevano a fatica dalle be- se geometrie spirituali, politiche e
costante e vivo rapporto tra mae- vita monastica, che dal Sinai all’In- carnarono l’ideale del santo confes- suo prestigio condiziona,spesso mo- stie, incapaci di usare l’intelletto,
sore. Il ruolo delle donne, rileva dera e indirizza il potere politico culturali non possono essere com-
stro e discepolo che il Medioevo ghilterra anglosassone si connotò privi di religione, fino a quando “un
ridefinisce rispetto ai canoni dell’an- come l’ambito in cui avveniva la Lazzari, fu molto attivo nella stagio- nelle mani dei laici, si pensi al ruolo uomo grande e sapiente” non si prese se non si inquadra la direzio-
tichità. ricerca della perfezione. Non solo ne dei monasteri doppi sotto una conferito al direttorio abbaziale, do- rende conto della vera natura del- ne spirituale.
Alla Storia della direzione spiri- una tradizione latina, legata alla guida femminile di rango reale ma ve l’abate, vicario di Cristo è chia- l’uomo, della “opportunità”, nasco- © RIPRODUZIONE RISERVATA
-MSGR - 20 CITTA - 22 - 02/07/10-N:

22
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010

Scegli e compra su www.binacci.it

PORTATI VIA IL MEGLIO


CON SCONTI FINO AL 75%

Tranquillo. I monumenti più belli del mondo


non si toccano. I tesori di Binacci, invece, sì.
Rinnoviamo l’esposizione con sconti fino al 75%.
Decisamente un’occasione straordinaria per
arredare la tua casa in modo esclusivo e a Via Tiburtina 440
condizioni supervantaggiose, uniche in
Europa, senza rinunciare alla qualità e al Via C. Colombo 440/F
servizio di sempre. Ma approfittane subito, CENTROCUCINE
questa opportunità non durerà in eterno. Via Anagnina 147
-MSGR - 20 CITTA - 23 - 02/07/10-N:

CULTURA 23
23
IL MESSAGGERO
VENERDÌ
2 LUGLIO 2010 & SPETTACOLI 23

In sala “Brotherhood”, il controverso film del danese Nicolo Donato che ha vinto a Roma SPOLETO 53

Il Due Mondi premia


Nazigay, due cuori e una condanna John Malkovich
SPOLETO K Il Festival dei Maestro usava appunto affac-
Fra pestaggi e razzismo, un amore imprevisto e impossibile Due Mondi ritrova un even- ciarsi, spesso in compagnia
to assai caro agli spoletini: dei grandi artisti suoi ospiti.
l’uso della finestra dalla qua- Al davanzale sarà oggi im-
di FABIO FERZETTI le Gian Carlo Menotti, il pa- mortalato Malkovich: lo scat-
BROTHERHOOD - FRATELLANZA
ROMA - Due cuori e una con-