Sei sulla pagina 1di 48

NA1POM...............23.09.2010.............01:34:03...............

FOTOC24

QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE FONDATO NEL 1664


Giovedì 23 settembre 2010 00923
Anno 346, n. 261 DIREZIONE, REDAZIONE: PIAZZA CESARE MOZZARELLI N. 7, 46100 MANTOVA, TEL. 0376/3031, FAX 0376/303.263
Euro 1,00* Poste Italiane Sped. in A.P.-D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c. 1, DCB Mantova 9 771592 959007
www.gazzettadimantova.it

- FLI ACCUSA - ALLA CAMERA - TERMOVALORIZZATORE - PROFUMO


3 «Dossier falsi contro Fini» 2 Cosentino salvato:
inutilizzabili
4 Abruzzo, arrestato 6 Unicredit - 4%
Adesso Bossi
ed è rottura con il Pdl le intercettazioni assessore regionale Pdl teme i tedeschi

COMUNE DI MANTOVA
Tamponamento sulla strada per San Silvestro dopo una manovra di sorpasso: inutili i soccorsi del 118
Nuove nomine
e nuovi contrasti
fra Pdl e Lega Muore in moto contro un’auto
MANTOVA. Nuovi scogli
tra Lega e Pdl. Il parlamenta-
re lumbard Gianni Fava tor-
na all’attacco sulle candida-
Schianto vicino al rondò, vittima un ex studente del Virgilio
ture per la presidenza dell’A- MANTOVA. Si è schiantato
spef bocciando l’ipotesi Raf- FORMIGOSA in moto contro un’auto che
faella Roncaia, consigliere lo stava precedendo e che ha
comunale Pdl a Castelbelfor- tamponato al termine di un
te: «Non ha i requisiti ed è
una nemica
Camion di ghiaia si ribalta sorpasso. Nazareno Haupa-
la, 28 anni di Mantova, è mor-
della Lega.
Bene le ipote- Ostigliese chiusa per sei ore to nello schianto. L’incidente
è accaduto ieri sera attorno
si Soragna e alle 19.30 sulla strada che da
Prestini». MANTOVA. Un tir che tra- San Silvesto arriva al rondò
Ma è solo sportava ghiaia si è ribaltato del Gatto bianco. L’ambulan-
uno dei temi ieri mattina sull’Ostigliese, za e l’automedica del 118 non
su cui i due vicino a Formigosa. Un’auto- hanno potuto fare niente per
partiti non mobilista per evitare la rianimare il giovane. Haupa-
sono in sinto- ghiaia è finita in un fosso la è nato e cresciuto in città
nia e, in vi- mentre il traffico è rimasto dove aveva frequentato il li-
Giovanni Fava sta delle ele- paralizzato per sei ore. ceo classico Virgilio.
zioni per pa- La scena dell’incidente. La moto e il corpo del ragazzo sull’asfalto A PAGINA 11 ABIUSO A PAGINA 11
lazzo di Bagno, pesano le rot-
ture in molti Comuni. Intan-
to Vittorio Sgarbi propone a Tragedia sfiorata a Viadana. I tre se la svignano, ma la donna prende il numero di targa. Denunciato chi ha sparato
Sodano la vice presidenza ai

Impallinata mentre porta i bimbi a scuola


privati per il Centro Te.
CORRADINI A PAGINA 12

PAROLA AL TRIBUNALE
Risanamento Pansac Giovane mamma di Bellaguarda colpita da un cacciatore che puntava alle lepri
firmato VIADANA. Impallinata
mentre esce di casa per ac- CAOS BUS AMPLIAMENTO
compagnare i figli allo scuo-
da tutte le banche labus. E’ successo ieri matti- La Provincia Il Pronto Soccorso
na a Bellaguarda: una donna
MANTOVA. Anche Medio-
credito Trentino e Carife, le
di 34 anni di origini indiane
era sull’uscio quando, all’im- chiama i sindaci può attendere
ultime due banche che non provviso, ha sentito i colpi
avevano ancora firmato l’in- esplosi. Tre cacciatori, nel MANTOVA. Il confronto MANTOVA. Slittano anco-
tesa, hanno sottoscritto l’ac- campo di fronte, stavano spa- su disagi e soluzioni del ra una volta i lavori di am-
cordo per la ristrutturazione rando a una lepre in direzio- caos bus rimbalza sui ta- pliamento del pronto soccor-
dei debiti della Nuova Pan- ne della casa. La pioggia di voli amministrativi. La so del Carlo Poma. La Regio-
sac, la società di Fabrizio Lo- pallini si è abbattuta sulla Provincia chiama i sinda- ne, a febbraio, aveva promes-
ri. Ora la parola passa ai giu- porta e uno ha colpito la don- ci che si stanno fanno por- so: «Il cantiere aprirà a fine
dici della sezione fallimenta- na. Il responsabile è stato de- tavoce del malcontento. estate». E invece di muratori
re del Tribunale di Milano. nunciato. CORRADO A PAGINA 18 all’opera non c’è traccia.
BINACCHI A PAGINA 9 Carabinieri al lavoro. Cercano pallini a terra e i loro fori sulla porta MARCHI A PAGINA 17 BO A PAGINA 16

Minacce incrociate a Castiglione. E spunta la lupara


Tutti i retroscena che hanno portato all’arresto dell’assicuratore di Asola e di altri sette
ASOLA. Ricattatore, finto
PROGETTI IN MOSTRA Quaderni derubato, amico di mafiosi e
della
truffatore. Sono pesanti le ac-
All’Anconetta Ecco il vero volto C UCINA
Mantovana
cuse ad Alberto Calcina, l’as-
sicuratore 52enne di Asola
parcheggio congelato di Merlin Cocai Quattro quaderni di ricette arrestato dai carabinieri bre-
sciani coordinati dalla Procu-
ra antimafia nell’ambito del-
l’inchiesta “Operazione sotto-
zero” che ha portato in carce-
re otto persone, tra cui diver-
si siciliani affiliati al clan dei
Madonia. Una storia di mi-
nacce a lupara, ricatti incro-
ciati, affari immobiliari e tan-
ti soldi. Calcina è accusato
tra l’altro di aver falsificato
Ancora tempi lunghi e mo- In mostra al Museo della Questa settimana il testamento del padre, co-
difiche in vista per il nuovo Città il dipinto col volto au- 1° uscita stretto da un aguzzino che
parcheggio all’Anconetta. tentico di Teofilo Folengo. voleva la sua casa.
MORTARI A PAGINA 13 A PAGINA 36 È in edicola a € 4,90 + il quot. CANADÈ A PAGINA 20
NA2POM...............22.09.2010.............23:53:36...............FOTOC21

2 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

LO SCONTRO Dal voto segreto uno stop ai magistrati


POLITICO che indagano sul politico e sui casalesi

Cosentino salvato, la maggioranza tiene


La Camera (308 a 285) dice no all’uso delle intercettazioni contro il deputato Pdl
di Gabriele Rizzardi La fondazione di Montezemolo
ROMA. Berlusconi vince il primo round. Grazie al vo-
to segreto chiesto dal Pdl e a una pattuglia di 12-15 fran-
«Maggioranza ridotta a questo»
chi tiratori (finiani e Pd si scambiano accuse), la Came- ROMA. «La maggioranza esulta per il voto
ra nega ai magistrati l’uso delle intercettazioni telefoni- di oggi in Parlamento. C’è compattezza. Si va
che di Nicola Cosentino. I no sono stati 308, i sì 285. avanti. Avanti a fare le riforme? Certamente
no. Avanti nei provvedimenti per la crescita,
Il no alla richiesta avanza- 29 settembre, giorno in cui i redditi, il lavoro, il fisco? Meno che mai.
ta dai giudici di Napoli che parlerà a Montecitorio, allo- Avanti con la nomina di un Ministro dello
indagano sul clan camorristi- ra si può dire che l’esito è in- Sviluppo economico o di un Presidente della
co dei casalesi e che voleva- certo. E il perchè è spiegato Consob? Non scherziamo. Tutte cose trascu-
no acquisire le trascrizioni dal fatto che ieri ci sono stati rabilissime rispetto alla difesa di un signore
delle conversazioni dell’ex almeno 12 franchi tiratori su cui pende un mandato di arresto per ca-
sottosegretario, passa tra le (Dario Franceschini ne con- morra e che continua orgogliosamente ad es-
proteste dell’opposizione e il ta 15) che sono arrivati in sere il coordinatore del PdL in Campania».
no formale deciso dal gruppo aiuto del centrodestra dai E’ quanto si legge in un post di Italiafutura,
di Futuro e Libertà. Ma le co- gruppi che hanno dichiarato la fondazione presieduta da Luca Cordero di
se, in aula, sono andate in che avrebbero votato per Montezemolo.
modo diverso e alla fine il de- l’autorizzazione e cioè tutti E la Lega? «Nata per difendere i ceti pro-
putato del Pdl (che due anni ipartiti dell’opposizione più duttivi del Nord contro l’invadenza di un
fa evitò il carcere perché 360 Futuro e Libertà. Questo Sud parassitario e criminale, finisce invece
deputati del Pdl votarono il vuol dire che, tolti questi 12 Nicola Cosentino all’uscita del tribunale di Roma nel luglio scorso per votare, esultante, in difesa di Cosentino».
no all’arresto) ringrazia il o 15 voti, la maggioranza più
Parlamento i cespugli
e assicura
che la mag-
gioranza c’è.
Una dozzina di
franchi tiratori
non arriva a
quota 316.
Una situa-
L’ANALISI
Ma è proprio zione di gran-
tiene a galla il governo
Un Parlamento che diventa ostacolo per la giustizia
così? Diffici- de incertez-
le affermarlo
perché la so-
ma per il discorso di za che spin-
ge Roberto
glia dei 316 Berlusconi forse non Maroni ad in-
voti che a vocare le ele-
ci sarà il voto finale
Montecitorio
rappresenta
zioni antici-
pate: «Del vo- Come gioire per un accusato di collusioni camorriste?
l’autosuffi- to segreto
cienza è ancora lontana. Il ri- non mi fido. Il governo si de- di Luigi Irdi I parlamentari di scalzoni o almeno da quelli
sultato è che Silvio Berlusco- ve basare sul voto palese e se che vale la pena di mandare
ni, anche alla luce dell’ulti- non ci sono i numeri in Parla- eri alla Camera dei Depu- maggioranza non davanti a un tribunale. La
mo strappo con i finiani sul-
la giustizia, frena sull’ipotesi
di porre la questione di fidu-
mentio in grado di garantire
una maggioranza solida e sta-
bile, è più responsabile anda-
I tati c’era da stropicciarsi
gli occhi. Con un voto rac-
capricciante, coperti dal se-
riescono a fare una
cosa semplice: saper
storia dei parlamentari fati-
cosamente processati e messi
anche in prigione sta lì a di-
cia sui cinque punti che illu- re alle urne». La Lega insiste greto, i parlamentari aveva- mostrarlo.
strerà mercoledì prossimo a sul voto anticipato? «Berlu- no appena finito di negare ai distinguere tra persone Nemmeno per un colpevole
Montecitorio. sconi i conti li sa fare bene e magistrati napoletani l’uso riconosciuto dalla Corte di
Nell’attesa di capire se il alla Camera non c’è stato bi- delle intercettazioni telefoni- per bene e mascalzoni Cassazione come l’avvocato
governo potrà contare su sogno di Fini. Certo, se non che come prova nel processo Cesare Previti, corruttore di
una solida maggioranza e sfi- c’è la maggiopranza» avverte che vede il coordinatore del giudici e compratore di sen-
dare il Parlamento alla pro- il Senatur «la via diventa Pdl campano Nicola Cosenti- neutralizzato anche qualche tenze, fu concessa l’autorizza-
va del voto, il Pdl canta vitto- strettissima e governare di- no accusato di collusioni ca- processo minore a carico di zione all’arresto. Per fargli
ria. «Il voto su Cosentino con- venta pressoché impossibi- morristiche, e già il senatore Silvio Berlusconi (diffamazio- scontare quattro giorni nel
ferma che il governo ha un- le». Gaetano Quagliariello, scu- ne ai danni di Antonio Di Pie- carcere di Rebibbia fu neces-
’ampia maggioranza» assicu- A chiedere il voto anticipa- diero berlusconiano, dichiara- tro), degli ex deputati France- sario aspettare le sue dimis-
ra Paolo Bonaiuti. Nicola Co- to è anche Antonio Di Pietro, va: «Ciò che è accaduto dimo- sco De Lorenzo, Giulio di Do- sioni da deputato, presentate
sentino può tirare un sospiro per il quale un Parlamento stra che il governo Berlusconi nato, Ugo Grippo, Paolo Guz- con tutto comodo. E solo le di-
di sollievo e, dopo il no all’u- che non permette ai magi- ha tutte le carte in regola per zanti e Paolo Cirino Pomici- missioni, nel caso più recente,
so delle intercettazioni che strati di indagare sui deputa- continuare a governare per i no, tanto per gradire. L’unico hanno consentito l’arresto del
definisce «irrilevanti», si pre- ti è un Parlamento che «vio- prossimi tre anni». Cesare Previti in tribunale rimasto col cerino in mano è senatore Nicola Di Girolamo,
senta nella sala stampa di la la Costituzione». Di voto Quagliariello, naturalmen- stato Pierfelice Zazzera (Ita- coinvolto in un’inchiesta di ri-
Montecitorio per ribadire «vergognoso, indecoroso e te, voleva dire che il governo morriste, già scampato all’ar- lia dei Valori), accusato di dif- ciclaggio e ‘ndrangheta. Di
che le accuse contro di lui so- inaccettabile» parla anche ha dimostrato di avere anco- resto, è oggi un passo più vici- famazione nei confronti del Girolamo proprio pochi gior-
no «infondate» e per dire che Pier Luigi Bersani che accu- ra margini di maggioranza no alla salvezza perché i giu- sottosegretario all’Interno Al- ni ha patteggiato una condan-
ora vuole essere «processa- sa la Lega di essere «compli- alla Camera nonostante la de- dici non potranno utilizzare fredo Mantovano. Una rarità na a 5 anni con le restituzio-
to». ce» di Berlusconi. Ma davve- fezione dei seguaci di Gian- le prove ottenute con le inter- assoluta. ne di 4 milioni euro di botti-
Al momento del voto, nel- ro il governo rischia? Dopo franco Fini, ma la sua affer- cettazioni telefoniche. Il che Il Parlamento italiano di- no). Ma pazienza. L’impor-
l’aula della Camera c’è il tut- lo strappo dei finiani, a Mon- mazione, insieme con gli ap- dimostra che il governo sta be- mostra ancora una volta di tante è che il governo sia in
to esaurito. Il Cavaliere in- tecitorio Pdl, Lega e cespugli plausi sentiti di Umberto Bos- none. non saper fare una cosa forse buona salute e che Quaglia-
cassa la vittoria ma se il voto sono in vantaggio in 8 com- si per l’esito del voto, suona- Per rafforzare l’«en plein», non semplice, ma nemmeno riello sia soddisfatto. Per que-
di ieri su Cosentino doveva missioni e sotto in 5. va davvero sinistra. Un politi- la Camera, secondo le miglio- inarrivabile e cioè distingue- sto oggi è un giorno di festa.
essere la prova generale del A RIPRODUZIONE RISERVATA co sospettato di collusioni ca- ri tradizioni, già che c’era ha re le persone per bene dai ma- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Oggi la riunione della direzione, ieri faccia a faccia con Veltroni. La minoranza si divide, una parte col segretario
Famiglia Cristiana: sulla scuola
tagliato il futuro dei ragazzi Il Pd va alla conta, si vota sulla relazione di Bersani
ROMA. Il futuro dei giova-
ni è stato sacrificato sull’alta-
dramma angosciante». Ciò
che è più sbagliato, secondo
di Vindice Lecis Franceschini contro del partito nel momento di
maggior crisi della maggio-
ma dei 75, chiede se quella
che fino a ieri era l’opposizio-
re di tagli alla scuola fatti al il settimanale cattolico, è la ROMA. Dopo un quarto d’o- i 75, rottura dentro ranza di governo e, dall’al- ne interna entrerà nella mag-
buio, denuncia un editoriale «prospettiva» del governo ra nella sede del partito il fac- tra, ha determinato la divi- gioranza. La divisione passa
di Famiglia Cristiana in edi- che non investe nel futuro cia a faccia tra Bersani e Vel- Area democratica sione di Area Democratica, anche attraverso gli ex popo-
cola da oggi. «La questione dell’istruzione, con danno troni si conclude con un nul- la componente di minoranza lari: in effetti Franceschini,
delle migliaia di precari che, non solo dei precari ma an- la di fatto. Il segretario tiene chiederà il sostegno del mas- guidata da Dario Franceschi- Marini e Luigi Zanda punta-
quest’anno, hanno perso la che delle nuove generazioni il punto e oggi metterà ai vo- simo organismo dirigente. ni. Il presidente dei deputati no al sostegno al segretario
cattedra non può essere liqui- di studenti. ti in direzione la sua relazio- D’altra parte, avverte il presi- del Pd ha criticato duramen- Bersani sollecitando una ge-
data sbrigativamente in no- «All’Italia - aggiunge Fami- ne introduttiva. A Veltroni, dente dell’assemblea Pd Ro- te il documento dei 75 (firma- stione unitaria. I veltroniani
me di una riforma scolastica glia Cristiana - sarebbe an- che aveva sollecitato l’incon- sy Bindi rivolta ai veltronia- to oltre che da Veltroni an- comunque respingono con in-
definita epocale», afferma il che bastato rinunciare alla tro, il leader democratico ni, «se è normale discutere, è che da Fioroni e Gentiloni) dignazioni qualsiasi ipotesi
settimanale dei Paolini, per- megacommessa di 131 caccia- rimprovera le critiche sui normale votare. Io poi confi- così come hanno fatto altri scissionistica. Nessuno dei
ché «finora di epocale si so- bombardieri che ci costerà tempi e i modi del documen- do melle capacità inclusive esponenti della minoranza firmatari, spiega il senatore
no visti solo i tagli: otto mi- 14 miliardi di euro». «Nel to dei 75 con il quale ha criti- del segretario». La «bomba (Piero Fassino) e da Ignazio Lucio D’Ubaldo replicando
liardi di euro in tre anni». frattempo - sottolinea - le au- cato la rotta seguita sino ad atomica» (parole di Enrico Marino che alle primarie ave- al suo collega Giorgio Merlo,
Secondo Famiglia Cristia- le scolastiche cadono a pez- ora. Bersani riproporrà dun- Letta, vice del segretario) va presentato una propria parla di staccarsi dal partito.
na, «razionalizzare e combat- zi». «Abbiamo barattato il fu- que i punti fondamentali del sganciata da Veltroni sinora candidatura. Ieri, comun- Ma Antonello Giacomelli (vi-
tere sprechi va benissimo» turo dei nostri ragazzi con il discorso di Torino: nuovo ha ottenuto due risultati: da que, Area democratica è an- cino a Franceschini) sospet-
ma «disfarsi di giovani preca- passato nostalgico di qual- Ulivo, alleanza per il gover- una parte, ha suscitato irrita- data alla conta interna. Bep- ta che Fioroni «si lasci una
ri, come vuoti a perdere, è che dottor Stranamore». no e alternativa. Su questo zione e sgomento nella base pe Fioroni, l’ex popolare ani- via d’uscita».
NA3POM...............22.09.2010.............23:30:54...............FOTOC21

GAZZETTA PRIMO PIANO GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 3

LO SCONTRO Interrotta la trattativa sulla giustizia


POLITICO Berlusconi: io non c’entro nulla

«Dossier contro Fini»: è rottura Fli-Pdl


L’accusa dei ribelli: servizi deviati e ingenti risorse per costruire prove false
di Andrea Palombi pazione a questa azione di
dossieraggio di pezzi di servi-
ROMA. «Elmetto in testa» e
guerra totale. La nuova linea
zi deviati». Ma i finiani dico-
no nel frattempo di avere an-
Per l’invito a negare pubblicità ai giornali del gruppo
è decisa nel consueto pranzo
dei finiani del mercoledì. Die-
tro all’ennesimo, più pesante
che i riscontri che «ingenti ri-
sorse di denaro» sono state
utilizzate, sia in Italia che al-
Attacchi all’Espresso
atto d’accusa dei giornali ber-
lusconiani, il “Giornale” e
“Libero”, che accusano Fini
l’estero, «per produrre e dif-
fondere documentazione fal-
sa».
premier «insindacabile»
di aver mentito e suo cogna- Ma il problema è soprattut- ROMA. Sono «insindacabili» le af-
to, Giancarlo Tulliani, di es- to politico. Ai finiani giunge fermazioni di Silvio Berlusconi (fo-
sere sia il proprietario che voce che nel vertice del Pdl a to), citato in giudizio dall’Editoriale
l’affittuario della famosa ca- Palazzo Grazioli della sera “L’Espresso” per aver invitato, nel
sa di Montecarlo, i fedelissi- Carmelo prima, Berlusconi si è infor- corso di un convegno dei giovani di
mi del presidente della Came- Briguglio mato delle prime pagine del Confindustria, a non «dare pubbli-
ra vedono una regia tutta po- membro Giornale e di Libero. Il so- cità» ai gior-
litica, direttamente ispirata del Copasir spetto è che sia in atto l’affon- nali del grup-
da Palazzo Chigi, e una «ma- di Futuro do finale per tentare, se pos- po. Con un
nina» che profuma di servizi e libertà sibile, di far dimettere Fini voto a mag-
deviati. La conclusione: una prima del voto di fiducia del gioranza la
«patacca» costruita ad arte, 29. E in ogni caso per far sal- Camera ha
ma è impossibile trattare tare i nervi ai finiani e por- così negato
con chi fa «dossieraggio». tarli a rompere e a rimanere l’autorizza-
E’ dunque rottura su tutti
i fronti fra Pdl e Fli. A comin-
Briguglio chiede Futuro e libertà contro così con il cerino di una even-
tuale crisi in mano. Per que-
zione a pro-
cedere con-
ciare dalla giustizia, dove da a D’Alema di riunire il «linciaggio» sulla sto Italo Bocchino ripete che tro il Cavalie-
giorni si stava tessendo la te- voteranno la fiducia a Berlu- re chiesta
la di un accordo per fornire il Copasir sul caso casa di Montecarlo sconi sui famosi cinque pun- dal tribunale
l’ennesimo scudo al Cavalie- ti. Se qualcuno vorrà la rottu- di Milano dopo la richiesta del grup-
re dai processi in cui è impu- colombe: «Chi ci sta, ci sta. E sui servizi, sulla pubblicazio- Gianfranco Fini ra, ribadiscono, se ne dovrà po Espresso di risarcimento danni
tato. Ma non solo. I finiani ac- se qualcuno tentenna è bene ne «di atti di dubbia autenti- ieri durante assumere la responsabilità. per «concorrenza sleale». Per la Ca-
celerano anche la presenta- che cambi strada ora». cità, se non addirittura falsi» l’inaugurazione Ma se il Cavaliere avrà biso- mera sono insindacabili anche le af-
zione di una mozione in Par- Con il passare delle ore le intestati a Stati stranieri, per della caserma gno dei voti dei finiani per go- fermazioni di Berlusconi su Antonio
lamento contro Minzolini e accuse si fanno più pesanti. «alimentare la campagna dei carabinieri vernare, com’è assai probabi- Di Pietro. In una puntata di “Porta a
Masi, nell’ordine protagoni- «Chiederò al presidente Mas- scandalistica contro la terza a Bellegra (Rm) le, il suo cammino si trasfor- Porta” il Cavaliere aveva dato del bu-
sta principale e regista, a lo- simo D’Alema che riunisca il carica dello Stato italiano». merà in una passeggiata sui giardo al leader dell’Idv ed espresso
ro giudizio, di un’informazio- Copasir», dice Carmelo Bri- In particolare chiede di ac- carboni ardenti. dubbi sulla validità della sua laurea
ne pubblica ormai al servizio guglio membro del comitato certare «la possibile parteci- A RIPRODUZIONE RISERVATA in giurisprudenza.
del solo Berlusconi.
Si disintegra insomma
quel fragile equilibrio che si
stava ricostruendo all’inter- IL CASO
no della maggioranza e il
quadro politico torna di col-

«Quel documento non convince»


po indietro di qualche setti- ROMA.«Una carta strana, bertà ieri ha fatto quadrato
mana, il futuro del governo insolita, che non convince af- sostenendo che nell’operazio-
un’incognita e la possibilità fatto», dice il vice console ne tesa a infangare Fini sono
di elezioni anticipate più vici- onorario italiano di Santa Lu- chiaramente coinvolti «spez-
na. cia, Maria Piccinin, a propo- zoni dei servizi segreti o sog-
«Quel documento è una
porcata, un falso», sono le pa-
sito del documento pubblica-
to con gran fragore dal “Gior- Il console a Santa Lucia: una lettera improbabile getti a loro vicini». Di più gli
uomini di Fini non specifica-
role attribuite a Fini dall’An- nale” e “Libero”. Raggiunto no. Ma su alcuni nodi insiste
sa (ma poi smentite dal suo per telefono, il console espri- recenti articoli della stampa Luciana Perina: «È vero, co-
portavoce). Il presidente del- me seri dubbi sull’autenti- internazionale: la Printemps me scrive Libero, che tra l’ex
la Camera ha manifestato cità della lettera attribuita al La casa Ltd e la Timara Ltd, ovvero premier di St Lucia e Silvio
tutta la sua irritazione ai ministro della Giustizia del- di Montecarlo le due società che nel 2008, Berlusconi esiste un rappor-
suoi prima ancora che comin- l’isola Rudolph Francis. ereditata da An con un doppio passaggio, ac- to personale che deve far tre-
ciasse la riunione dei deputa- «Non mi sembra un atto pos- e al centro quistarono per 300mila euro mare Fini? E se è vero, come
ti di Futuro e libertà per deci- sibile, in più il ministro è sta- delle accuse la casa avuta in eredità da Al- scrive il Giornale, che il 17
dere il voto su Cosentino. Un to nominato soltanto da qual- dei giornali leanza Nazionale e attual- settembre scorso sono stati
documento, avrebbe com- che settimana ed è impegna- berlusconiani mente affittata a Giancarlo inviati a Santa Lucia agenti
mentato il presidente della to in una vivace campagna contro Fini Tulliani, il cognato di Fini. dei servizi e della Finanza,
Camera, fatto così ad arte da elettorale», dice la Piccinin Il Nel rapporto il ministro pre- chi li ha mandati?». E per-
far pensare che dietro ci sia- documento porta la data del cisa che proprio Tulliani sa- ché, si chiede ancora la Peri-
no i servizi segreti. La repli- 16 settembre 2010 ed è stato rebbe il titolare di entrambe na, «il documento filtra attar-
ca dei finiani non si è fatta at- pubblicato l’altro ieri da due greti. rizzate al premier e ministro le società: dunque il reale ac- verso un sito di Santo Domin-
tendere. Rompere ogni dialo- quotidiani di Santo Domin- Il documento ripreso dal delle Finanze dell’isola in quirente dell’appartamento go, località dove, guarda ca-
go e prepararsi allo scontro go. «Una patacca», denuncia- “Giornale” è scritto su carta cui si afferma di avere svolto monegasco «svenduto» dal- so, risiede Luciano Gaucci?».
frontale è stata la parola d’or- no gli uomini di Fini, chia- intestata del governo di San- indagini sulle due società off l’ex partito di Fini. Natalia Andreani
dine. Tempo scaduto per le mando in causa i servizi se- ta Lucia. Due paginette indi- shore di St Lucia oggetto di Il gruppo di Futuro e Li- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna Santoro: «Non accetterò ingerenze» il 20 per cento di share, con


introiti pubblicitari per 41
milioni di euro, della macchi-
na da guerra “Annozero”.
Michele
Santoro
prima della
conferenza
Questa sera riparte Annozero. Mozione dei finiani contro Minzolini e Masi Santoro riparte con un te- stampa di ieri
ma di stretta attualità politi-
di Annalisa D’Aprile contraddittorio» al termine avvelenati, si aggiunge nel ca: «Scacco al premier». Men-
dei «monologhi» del giornali- corso della mattinata un inat- tre sulla presenza di Trava-
ROMA. Al grido di «Anno- sta del Fatto quotidiano, non teso scambio tra il presiden- glio e sul suo
zero non ha paura», Santoro sono state le uniche della te del servizio pubblico, Pao- contratto, in-
torna in onda questa sera su
Raidue. E annuncia che non
giornata.
Un mercoledì qualunque,
lo Garimberti e la conduttri-
ce di “Parla con me”, Serena
terviene il di-
rettore gene-
«Un format uguale
accetterà «ingerenze ester- cominciato con la mozione Dandini. Al centro del botta rale della per tutti? È la camicia
ne, né limitazioni alla libertà presentata alla Camera dai e risposta, il blocco dello Rai, Mauro
di espressione» e che se ne in- deputati di Futuro e libertà spot del programma con la Masi: «Il pro- nera del fascismo»
fischierà di tutte le circolari che, per «assicurare il plura- parodia di Minzolini. «Non è blema non è
Il capogruppo uniformanti del direttore ge- lismo dell’informazione in opportuno che nella stessa Travaglio sì
di Futuro nerale Mauro Masi, «un for- Rai», chiamano in causa il di- azienda si faccia satira su al- Tg, dirigenti e impiegati. I fi- Travaglio no, né la persona
e libertà mat uguale per tutti? È la ca- rettore del Tg1 Augusto Min- tre persone dell’azienda» di- niani, nella loro mozione, ac- del giornalista. Il problema è
Italo Bocchino micia nera del fascismo». zolini e il dg Masi denuncian- ce Garimberti. «Se l’azienda cusano Minzolini di parteci- la mancanza di contradditto-
Un nuovo vento di bufera done le rispettive «mancan- non ci vuole più in onda è pare con i suoi editoriali «al rio e il pluralismo». Quindi?
soffia sulla Rai. Perché le po- ze». sufficiente che non rinnovi il dibattito politico e istituzio- Travaglio? «Ci sarà, in quan-
lemiche a distanza tra il con- In contemporanea al Santo- contratto», replica la Dandi- nale a sostegno di determina- to inscindibile dal program-
duttore, che conferma la pre- ro “mobbizzato” (subiamo il ni. te posizioni o proposte legi- ma», assicura Santoro. «An-
senza in squadra di Marco «mobbing, da Berlusconi? L’implosione della Rai par- slative». Il servizio pubblico drà in onda solo se c’è con-
Travaglio, e il direttore Masi Chi ci fa mobbing?», si chie- te dai vertici del settimo pia- registra il tracollo degli traddittorio», replica Masi.
che reclama la «mancanza di de il giornalista) ed ai finiani no e coinvolge direttori di ascolti del Tg1 di Minzolini e A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA4POM...............22.09.2010.............23:12:39...............FOTOC21

4 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

LE PRESSIONI SULLA GIUNTA


L’INCHIESTA
SUI RIFIUTI «Questa qui è una vera banda di delinquenti»
PESCARA. «Questa qui è stato anche quello di abbas- to europeo Crescenzio Crivel-
una banda organizzata di de- sare al 25% la quota della linin (non indagato), che poi
di Maria Rosa Tomasello linquenti». A parlare è l’ex raccolta differenziata fissata avrebbe girato 5 mila euro a
assessore all’Ambiente Da- con legge regionale 45/2007 al Di Stefano. Avrebbe ricevuto
PESCARA. Lo scandalo sul niela Stati, che in una con- 40%, in modo da creare le 20 mila euro come contribu-
business dei rifiuti investe la versazione intercettata con condizioni per la realizzazio- to elettorale,
giunta d’Abruzzo e travolge i il padre Ezio (poi arrestato ne del termovalorizzatore. richiesti se-
vertici regionali del Pdl due nell’ambito di un’altra in- Secondo l’accusa dei pm di condo i pm
anni dopo la decapitazione chiesta), commenta così le Pescara, Di Stefano avrebbe da Tancredi
dell’amministrazione di cen- pressioni ricevute per favori- tra l’altro chiesto e ottenuto considerato
trosinistra guidata da Ottavia- re la Deco. A insistere con da Rodolfo Di Zio (indagato il «garante»
no Del Turco per le presunte Stati (indagata per favoreg- col fratello Ferdinando Di politico del-
tangenti nella sanità. L’asses- giamento) perché la società Zio), oltre a una somma non l’operazione,
sore alla Sanità Lanfranco ottenesse vantaggi sarebbe- accertata, il versamento di anche il sin-
Venturoni, 59 anni, è stato ar- ro stati gli stessi amministra- 10 mila euro a favore dell’al- daco di Tera-
restato ieri mattina a Teramo tori della società, ma anche lora candidato sindaco di Pe- mo Maurizio
dagli investigatori della squa- l’assessore regionale Lan- scara Luigi Albore Mascia Brucchi, che
dra Mobile di Pescara guidati franco Venturoni e i senatori (estraneo ai fatti e non inda- sarebbe stato al corrente del-
dal dirigente Nicola Zupo con Fabrizio Di Stefano e Paolo gato), ma anche 20 mila euro l’accordo. (m.r.t.)
le accuse di corruzione, pecu- L’assessore Venturoni e a destra Di Stefano Tancredi: lo scopo sarebbe per il candidato al parlamen- A RIPRODUZIONE RISERVATA
lato, abuso d’ufficio e istiga-
zione alla corruzione. Un affa-
re da 15 milioni di euro per la
realizzazione di un termovalo-
rizzatore destinato a bruciare
200 mila tonnellate di rifiuti
l’anno a Teramo avrebbe mos-
so un giro di presunte mazzet-
te e contributi elettorali da de-
Abruzzo, arrestato assessore
cine di migliaia di euro in cui
sarebbero coinvolti anche i
senatori del Pdl Fabrizio Di
Venturoni e l’imprenditore Di Zio ai domiciliari, indagati due senatori Pdl
Stefano e Paolo Tancredi e il la Deco, società che in Abruz- legge, procurando a Di Zio ta a costruire e gestire l’im-
sindaco di Teramo Maurizio
Brucchi. Tra i dodici indagati
zo opera in regime di sostan-
ziale monopolio nella gestio-
L’accusa: un giro di mazzette «un ingiusto profitto» che gli
inquirenti stimano in almeno
pianto. Per l’acquisto delle
quote, Venturoni si sarebbe
dalla procura di Pescara, c’è ne dei rifiuti. Per entrambi, il per il nuovo termovalorizzatore 15 milioni di euro. Senza man- appropriato di 30 mila euro
l’ex assessore regionale al- gip Guido Campli ha disposto dato del consiglio di ammini- del patrimonio della Team
l’Ambiente Daniela Stati, che la detenzione domiciliare. Nei guai il sindaco di Teramo strazione, Venturoni avrebbe versandoli alla Deco. Con
si era dimessa dopo che il pa- Due anni d’indagine hanno deliberato l’acquisto del 60% quale corrispettivo? Secondo
dre, Ezio Stati, ex assessore permesso al pool guidato dal delle quote della società Te- i pm, l’imprenditore avrebbe
regionale della Dc, era stato procuratore capo Nicola Tri- turoni sarebbe stato al centro terà assessore regionale nel cnology srl (costituita dai fra- versato a Venturoni in più oc-
arrestato il 2 agosto nell’ambi- fuoggi con i sostituti Gennaro di un sistema corruttivo mes- 2009). L’obiettivo era far otte- telli Di Zio con capitale confe- casioni denaro (per importi
to di una indagine sulla rico- Varone e Annarita Mantini so in atto per favorire la Deco nere alla Deco la costruzione rito interamente dalla Deco e non accertati), promesso pro-
struzione nata da una costola di ricostruire quello che nel- attraverso la Team, società e la gestione di un impianto poi trasformata in Team te- fitti nell’affare, posti di lavo-
dell’inchiesta-madre. È accu- l’ordinanza di custodia caute- municipalizzata teramana di bioessiccazione dei rifiuti cnologie ambientali) in modo ro e finanziamenti da destina-
sata di favoreggiamento. Con lare viene definito «uno sce- dei servizi ambientali, (poi senza ricorrere ad appalti: da attribuire al privato un re al Pdl per consolidare la
Venturoni, è stato arrestato nario desolante» con una poli- Team Tec), di cui all’epoca l’affidamento avverrà infatti partenariato in una società sua posizione di potere den-
l’imprenditore Rofoldo Di tica «totalmente asservita al dei fatti, dal 2006 al 2009, Ven- in house, una modalità in que- pubblica sapendo che di lì a tro il partito.
Zio, 68 anni, proprietario del- privato». Per l’accusa, Ven- turoni era presidente (diven- sto caso non consentita dalla poco sarebbe stata autorizza- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Contestati legittimità dell’indagine e sequestro dei 23 milioni, presto Gotti Tedeschi sarà interrogato
Terremoto, il sindaco Cialente
si dimette da vicecommissario Il Vaticano protesta ma l’inchiesta-Ior procede
L’AQUILA. Il sindaco dell’Aquila, Massimo ROMA. Non l’ha presa be- al di fuori della giurisdizione informazione finanziaria ave-
Cialente, si è dimesso da vice commissario vi- ne il Vaticano l’iniziativa del- delle banche nazionali». va sospeso per cinque giorni
cario alla ricostruzione post terremoto. Le di- la procura di Roma che ha Insomma, «giù le mani dal- le operazioni in base a una
missioni sono contenute in una lettera invia- posto sotto sequestro 23 mi- lo Ior» protesta il Vaticano, segnalazione proprio dei diri-
ta al premier Silvio Berlusconi, e al commis- lioni di euro e indagato i ver- ma i magistrati della procu- genti del Credito Artigiano.
sario delegato alla Ricostru- tici dello Ior. In un articolo ra di piazzale Clodio vanno E’ ora probabile che i lega-
zione, il governatore Gianni in prima pagina sull’Osserva- avanti per la loro strada e li degli indagati ricorrano al
Chiodi. La decisione - spiega tore Romano intitolato “La presto potrebbero ascoltare Tribunale del Riesame con-
Cialente - «è dettata dal fatto trasparenza dello Ior” si re- cosa hanno da dire i due in- tro il sequestro, ma se ver-
che, in seguito alla nomina crimina sull’opportunità del- dagati: il presidente Ettore ranno sollevate — come sem-
del nuovo vice commissario l’inchiesta, visto che «la natu- Gotti Tedeschi e il direttore bra — eccezioni sulla legitti-
(Antonio Cicchetti, n.d.r.), ra e lo scopo delle operazioni generale Paolo Cipriani. Del- mità del sequestro, si scon-
vedo un preoccupante accen- ora oggetto di indagine pote- l’inchiesta si stanno occupan- treranno con una precedente
tuarsi dello stato di confusio- vano essere chiariti con sem- do il procuratore aggiunto sentenza della Cassazione
ne, peraltro ripetutamente plicità e chiarezza». L’Osser- Nello Rossi e il sostituto Ste- Ettore Gotti Tedeschi contro Radio Vaticana nel
da me segnalato, e difficoltà vatore però va oltre, ribaden- fano Rocco Fava che hanno 2003. Al tempo, la Cassazione
nella governance di gestione do che l’Istituto per le Opere indagato i dirigenti della gip Maria Teresa Covatta. chiarì che la magistratura
dell’emergenza e del processo di ricostruzio- Il sindaco di Religione «non può essere Banca Vaticana per omissio- Somma trasferita su un con- italiana ha la competenza
ne». Il sindaco spiega così le sue dimissioni: dell’Aquila considerata una banca nel- ni legate alla normativa anti- to del Credito Artigiano, con per procedere contro i diri-
«Sono convinto che la nomina di un ulteriore Massimo l’accezione corrente, ammini- riciclaggio. Lo Ior non ha in- destinatari finali due conti genti di enti o strutture di
vice commissario sia un appesantimento del- Cialente stra i beni di istituzioni catto- fatti comunicato per conto di sulle banche J.P. Morgan Città del Vaticano. Quindi, le
la struttura, di cui si è rivelata l’indetermina- liche a livello internaziona- chi avrebbe disposto il trasfe- Frankfurt (20 milioni), e Ban- regole valgono anche per i re-
tezza dei ruoli, con le conseguenti difficoltà le, ed essendo ubicata nello rimento dei 23 milioni ora ca del Fucino. Un sequestro sponsabili dello Ior. (p.c.)
di gestione». Stato di Città del Vaticano è sotto sequestro disposto dal scattato dopo che l’Unità di A RIPRODUZIONE RISERVATA

Iniezione letale per Teresa Lewis Venezia, s’impicca detenuto di 22 anni Assolto Vittorio Emanuele
la disabile mentale sarà uccisa oggi Sono 45 i suicidi in carcere nel 2010 finì in cella per i videopoker
WASHINGTON. Solo un miracolo può salvare la ROMA. Un detenuto marocchino di 22 anni, di ROMA. «Assolti perchè il fatto non sussiste». Si
vita a Teresa Lewis. Dopo il governatore della Vir- nome Naib, si è impiccato ieri nella cella del carce- è concluso così il processo che vedeva come impu-
ginia, anche la Corte Suprema ha negato la grazia re di Santa Maria Maggiore, in provincia di Vene- tato Vittorio Emanuele di Savoia, assieme ad altre
a questa disabile mentale di 41 anni, condannata a zia, che condivideva con altre 6 persone. L’uomo cinque persone, per la vicenda dei nulla osta lega-
morte sette anni fa con l’accusa di aver organizza- aveva già tentato più volte di togliersi la vita, rife- ti al videopoker. Il caso scoppiò, nell’estate del
to l’omicidio del figliastro e risce l’Osservatorio sulle 2006 a Potenza: il principe Sa-
del marito. L’esecuzione è fis- morti in carcere ed era sotto- voia finì in carcere su inizia-
sata per oggi, e solo su inter- posto al regime di grande sor- tiva del pm Henry John Woo-
net si lotta ancora per salvar- veglianza. Salgono così a 45 i dcock. Vittorio Emanuele ri-
le la vita. Così, a meno di im- casi di suicidio nei peniten- mase dietro le sbarre per set-
probabili sorprese dell’ulti- ziari italiani nel 2010. Il tota- te giorni e poi per alcuni me-
mo momento, stasera, notte le dei detenuti morti in cella, si ai domiciliari. Le persone
in Italia, il boia metterà fine tra suicidi, malattie e cause arrestate furono complessi-
alla sua esistenza, iniettando- da accertare a 126. In questi vamente 12, di cui sei in car-
le in vena una soluzione leta- giorni, sono avvenuti altri 3 cere e sei ai domiciliari, con
le. Una brutta storia che si suicidi di persone detenute, accuse diverse (dalla concus-
sta concludendo qui negli States, in un clima di in- ma non in carcere: Tomas Goller, semilibero di 43 sione all’associazione a delinquere finalizzata allo
differenza. Su internet però si lotta ancora. Oltre anni, che si è impiccato a Bolzano; Rodolfo Gottar- sfruttamento della prostituzione). Secondo l’accu-
agli appelli di Amnesty International, in tanti stan- do, in libertà vigilata; Yassine Aftani, tunisino sa, a partire dal 2004, i sei avrebbero messo in pie-
no cercando di mettere pressione sul governatore 22enne. Tutti per il terrore di dover tornare dietro di un’associazione per delinquere «impegnata nel
Bob McDonnell e convincerlo a cambiare idea. le sbarre. settore del gioco d’azzardo fuori legge».
P01POM...............22.09.2010.............19:57:10...............FOTOC24
NA5POM...............22.09.2010.............23:32:01...............FOTOC21

6 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

TERREMOTO Ora la battaglia per la successione


UNICREDIT Cucchiani, Allianz Italia, il favorito

I mercati bocciano l’addio di Profumo


Il titolo di Piazza Cordusio perde il 4%. E Rampl spiega: «Divergenze sulla gestione»
di Andrea Di Stefano ha sottolineato che «che Pro-
fumo ha fatto in questi anni IL CASO
MILANO. L’era post Profumo si apre all’insegna di una un lavoro importante: ha uni-
ridda di indiscrezioni e polemiche che sicuramente non ficato varie banche, ha crea-
aiuta il presidente Dieter Rampl a fare i conti con una to una delle principali ban- Scavalcati Arpe e Geronzi (ex Capitalia)
successione difficile. Tanto che in Borsa prevalgono i ti- che italiane che è anche la
mori e il titolo perde il 4%. quinta in Europa».
Con lo scatenarsi delle vo- Con quaranta milioni
Ieri Rampl ha inviato una Rampl non sono servite a di- ci su possibili operazioni le-
lettera ai dipendenti del
gruppo per sottolineare che
fendere il titolo in Borsa do-
ve il «licenziamento» dell’ad,
gate all’asse Mediobanca-Ge-
nerali nel mondo della politi-
Alessandro il grande
la decisione di accettare le di-
missioni di Alessandro Pro-
artefice della crescita degli
ultimi quindici anni, è costa-
ca serpeggia un po’ di preoc-
cupazione della quale si è fat- primo nelle buonuscite
fumo da Ceo di Unicredit to una nuova caduta: Unicre- to interprete il sindaco di Ro-
Group, «offerte» da lui stes- dit ha perso nel finale il 4% a ma, Gianni Alemanno, che ROMA. I 40 milioni di euro di buo-
so, «non è stata dettata da un 1,82 euro dopo aver registra- ha parlato di una «perdita nuscita per Alessandro Profumo,
singolo azionista o da in- to durante la seduta perdite gravissima» riferendosi alle mettono l’ex amministratore delega-
fluenze della politica. Invece, nell’ordine del 3%. Scambi «dimissioni» di Profumo. Il to di Unicredit al top nella classifica
è stata il risultato di differen- boom col 3,3% del capitale diretto interessato è stato an- italiana per le liquidazioni più ric-
ti prospettive riguardo la cor- della banca passato di mano. che ieri lontano dai rifletto- che. Finora ai primi posti c’erano
porate governance. La suc- E il ministero dell’Economia ri. Alessandro Profumo ha la- l’ex amministratore delegato di Capi-
cessione di Alessandro Profu- che ha provato a smorzare le sciato la sua abitazione situa- talia (oggi assorbita in Unicredit)
mo sarà gestita rapidamen- tensioni dicendo che «non ci ta a pochi passi da via Monte- Matteo Arpe, e il suo ex presidente,
te, ma con grande cura — sono rischi di rilievo per il si- napoleone nel primo pome- Cesare Geronzi. Quando Arpe diede
continua il presidente - vor- stema bancario e finanziario riggio di ieri, per recarsi nel- le dimissioni, maggio 2007, percepì
rei sottolineare che qualsiasi italiano». lo studio di un noto commer- una liquidazione di 30 milioni di eu-
lista di nominativi rappre- Significative le parole del cialista milanese che insie- ro lordi più le stock option. A Cesare
senta una pura speculazione. presidente dell’Abi, Giusep- me ai legali Bonelli, Erede, Geronzi assegno da 20 milioni. Rober-
Stiamo cercando un candida- pe Mussari, che ha parlato di lo scacco della politica al Pappalardo sta perfezionan- to Colaninno, Olivetti, prese 17 milio-
to appropriato sia all’interno una vera e propria perdita Alessandro mondo del business globale e do l’intesa per la buonausci- ni di euro, mentre Davide Croff, ex
che all’esterno». Uno dei can- per l’Abi e per il suo comita- Profumo per il vuoto di leadership che ta da 40 milioni di euro, 2 dei ad Bnl, 15,2 milioni. Per Gaetano Me-
didati più accreditati, anche to esecutivo. L’allontanamen- ripreso sembra profilarsi all’orizzon- quali saranno devoluti in be- le, Rcs, l’addio valeva 9,6 milioni di
se il diretto interessato smen- to di Alessandro Profumo da ieri per te. Ieri dal mondo della politi- neficenza alla Casa della Ca- euro, mentre a Enrico Bondi dimes-
tisce, è Enrico Cucchiani, at- Unicredit è stato visto da strada a ca e dell’economia sono arri- rità di Don Luigi Colmegna. sosi dalla carica di amministratore
tuale ad di Allianz Italia, ma- molti più come una confer- Milano vati moltissimi attestati di In serata, poi, l’ex ammini- delegato di Montedison furono versa-
nager molto conosciuto e ap- ma degli antichi mali della fi- Un passante stima nei confronti di Profu- stratore di Unicredit è anda- ti 9,2 milioni di euro. All’estero al top
prezzato dall’establishment nanza italiana che come una da 40 milioni mo. Il presidente di Confin- to al Meazza per assistere a c’è Wendelin Wiedeking, ex presiden-
bavarese. nuova era. Diversi analisti dustria, Emma Marcegaglia, Inter-Bari. te Porsche: 50 milioni di euro.
Ma le rassicurazioni di hanno espresso il timore per oltre al dispiacere personale A RIPRODUZIONE RISERVATA

IL RETROSCENA
E ora Bossi teme i conquistatori tedeschi
MILANO. Il giorno dopo il
siluramento «del banchiere «Possono prendersi la banca, le Fondazioni organizzino la difesa»
nemico dei territori del
Nord», come l’hanno definito Rampl, austriaco di naziona- tata dal vicepresidente Enri- viso già nei dettagli l’ipotesi
alcuni leghisti, scatta l’allar- Senatùr critico lità, ma nato a Monaco, ave- co Cucchiani. Gli altri consi- di fusione tra Mediobanca e
me Baviera. «Serve un’azio- sulle dimissioni va rotto con Profumo, affer- glieri tedeschi sono ben cin- Generali, progetto al quale
ne intelligente delle Fonda- mando di non essere stato in- que. Di libici c’è solo il vice- tiene molto Cesare Geronzi e
zioni — dice Umberto Bossi «Prima occorreva formato della crescita del presidente Ferhat Omar Ben- che secondo indiscrezioni,
— spero che non stiano con
le mani in mano e organizzi-
trovare un sostituto» fondo libico Lia nel capitale
del gruppo di Piazza Cordu-
gdara. Per il successore di
Profumo le voci impazzano,
che ieri hanno fatto schizza-
re il titolo in Borsa, potrebbe
no una difesa». Il rischio — Alemanno: «Almeno sio. In pratica suggeriva che ma è difficile la spunti un coinvolgere anche Mediola-
dice il Senatùr ai suoi— è Profumo avesse chiamato i Massimo Ponzellini, presi- num, la compagnia di assicu-
che ora la «Germania si pren- su questo stia zitto» nuovi azionisti per bilancia- dente di Banca Popolare di razioni per metà della fami-
da tutta la banca». Le mani Bossi ora teme i tedeschi re le pressioni politiche dei Milano e Impregilo, conside- glia Berlusconi. Un’ipotesi
leghiste su Unicredit, nata vecchi soci, ma secondo rato in questo momento il che avrebbe registrato un ac-
dalla fusione con Capitalia, troppo precipitosi nell’agita- Profumo, nonostante qual- quanto riferito da Hafed Gad- banchiere più vicino al Car- celerazione in vista delle pos-
ex Banca di Roma, non piace re lo spettro dei libici. Al mo- che perplessità della Banca dur, ambasciatore libico a roccio che ieri è stato l’unico sibile elezioni anticipate e
al sindaco della capitale, mento, però, i tedeschi conta- d’Italia che in questa vicen- Roma, era in realtà stato in- a dichiarare che «non è cam- della volontà, mai smentita,
Gianni Alemanno: «Bossi è no davvero. Dieter Rampl, da ha un ruolo ancora da de- formato della crescita dei li- biato niente». Un ruolo di pri- del presidente del consiglio
meglio che stia zitto, almeno entrato nel gruppo come pre- finire. Tanto che Bossi ag- bici nel capitale di Unicredit. mo piano, seppur lontano di trovare un modo per met-
su questo argomento. Il Cen- sidente della Hypoverein- giunge: «Quelle di Profumo Al momento Allianz è azio- dai riflettori, è destinato ad tere sotto controllo il Corrie-
tro sud è un grande credito- sbank, la banca fusa con il sono state dimissioni al buio, nista tedesco di Unicredit averlo il vicepresidente di re della Sera, oggi controlla-
re nei confronti del nord». Credito Italiano, è l’uomo che di solito non si fanno: si con poco più del 2% del capi- Unicredit e consigliere di Me- to da Mediobanca, primo
Ma Bossi sembra parlare che per il momento prende doveva prima trovare un so- tale e la compagnia assicura- diobanca Fabrizio Palenzo- azionista di Rcs. (a.d.s.)
ai suoi, a Zaia e a Tosi, forse tutte le deleghe operative di stituto». Nei giorni scorsi tiva germanica è rappresen- na, che sembra abbia condi- A RIPRODUZIONE RISERVATA

«Berlusconi? Ha lasciato fare» re riconoscente verso Pro-


fumo.
Intervista a Bruno Tabacci, Alleanza per l’Italia «La riconoscenza non è di
questo mondo».
Come vede la prossima
di Gigi Furini aiutare gli imprenditori dit è una grande banca italia- puntata?
padani. Per questo si è bat- na che ha tre quarti del suo «Bisogna trovare in fretta
MILANO. Hanno fatto fuori tuta per far cadere Profu- fatturato all’estero. Profumo un successore e bisognerà sa-
Profumo, la Lega applaude, mo. Cosa ne pensa? è andato a cercare opportu- nare gli appetiti delle Fonda-
si aprono nuovi scenari nel «Che cosa doveva fare Uni- nità in Paesi a forte cresci- zioni. Certo, mandare via
mondo bancario. Possibile credit? Stare vicino al territo- ta». Profumo è stata la scelta peg-
che Berlusconi non ci abbia rio? E cosa vuol dire? Dare i Per farlo fuori hanno giore».
messo lo zampino? soldi a chi non li merita? Da- usato questa storia dei libi- E Berlusconi?
Bruno Tabacci, parlamen- re i soldi agli imprenditori ci... «Ha lasciato fare».
tare da quattro legislature, padani anche se non ne han- «Tutto è stato strumenta- Futuro politico per Pro-
eletto nell’Udc e adesso al no i requisiti? Si può fare, lizzato. I libici ci sono anche fumo? E’ lui il «papa stra-
fianco di Rutelli nell’Allean- ma poi non si lamentino se le in Eni e Finmeccanica, però Bruno Tabacci, deputato dell’Api niero» indicato da Veltro-
za per l’Italia, condanna la cose vanno male. La Lega ci lì non succede niente. Ma no, ni? Se si va al voto nella
mossa decisa dai vertici di ha provato con il Credit Eu- erano le Fondazioni che vole- Secondo lei c’è stato lo Che Profumo ha salvato primavera 2011 sarà Profu-
Unicredit. ronord e sappiamo come è vano la botte piena e la mo- zampino di Cesare Geron- quando Unicredit si è com- mo l’anti-Berlusconi?
Cominciamo dalle Fon- andata a finire». glie ubriaca, cioè più soldi ai zi? prata Capitalia, che era «Inseguire questo disegno
dazioni. Dice la Lega che La banca della Lega è fal- loro amici e più dividendi. «Diciamo che è un uomo mal messa. E che aveva non è rispettoso nei confron-
Unicredit doveva essere lita.. Ma come si fa? Non è possibi- che ha grande capacità politi- già i libici come soci. Ge- ti di Profumo».
più vicina al territorio e «Appunto. Invece Unicre- le». ca». ronzi avrebbe dovuto esse- A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA7POM...............22.09.2010.............23:09:10...............FOTOC21

GAZZETTA ATTUALITA’ GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 7

La trentasettenne stroncata da un’emorragia. Si era sottoposta a fecondazione assistita Il Parlamento europeo vota risoluzione
Sanzioni penali in vista
Partorisce tre gemelli e muore per i pirati che scaricano
Tragedia a Milano. Il marito accusa: «I medici hanno aspettato troppo» musica e film dalla rete
di Fiammetta Cupellaro le Buzzi però non erano di- ROMA. Giro di vite contro i pira-
sponibili incubatrici, così ti della rete. I maghi del do-
MILANO. E’ morta dando era stata ricoverata al San- wnload, potrebbero rischiare san-
alla luce i suoi tre bambini. t’Anna di Como. Intanto, pe- zioni penali. Il Parlamento euro-
La tragedia è avvenuta mer- rò, era arrivata alla trentune- peo ha adottato (con 328 sì, 245 no
coledì sera in una sala parto sima settimana di gestazio- e 81 astenuti) una risoluzione con
dell’ospedale Buzzi di Mila- ne. Solo tre settimane dopo è la quale si invita la Commissione
no. La donna aveva 37 anni stata trasferita al Buzzi, do- europea a legiferare sull’applica-
ed era di Parabiago, un pae- ve mercoledì finalmente era zione dei «diritti di proprietà intel-
se in provincia di Milano. stato programmato il cesa- lettuale», ri-
Cercava da tempo quella gra- reo. Alle 12 è entrata in sala vedendo in
vidanza e si era sottoposta al- parto e ha dato alla luce i tre senso restrit-
la fecondazione assistita. E’ gemellini. Ma con i suoi bam- tivo la diret-
morta poche ore dopo il par- bini è riuscita a trascorrere tiva del 2004
to in seguito ad un’emorra- solo poche ore: a causa dell’ che esclude-
gia. I suoi tre gemelli sono emorragia è stata sottoposta va l’azione
ora in incubatrice, ma le loro ad un ulteriore intervento penale con-
condizioni sono buone. chirurgico. Tutti i tentativi tro i pirati in-
A denunciare l’episodio è dei medici di salvarle la vita formatici. Il
stato il marito che, dopo la sono stati però vani e alle 18 rapporto è
tragedia, si è presentato al la mamma è morta. stato presen-
posto di polizia dell’ospeda- «Non abbiamo nulla da na- tato dalla
le. Il pubblico ministero Clau- scondere — ha detto ieri An- francese Ma-
dio Gittardi ha aperto un fa- L’ospedale Buzzi di Milano dove è morta la mamma dei tre gemelli tonio Bonaldi, il direttore sa- rielle Gallo
scicolo per omicidio colposo nitario dell’ospedale Buzzi — Giro di vite contro i pirati on line del Ppe, in
a carico di ignoti e disposto
sia il sequestro delle cartelle
cia ha descritto chiaramente
in quali condizioni la moglie
CALABRIA collaboreremo per fare chia-
rezza e anche noi abbiamo
quota Ump
del presidente Sarkozy. L’approva-
cliniche sia l’autopsia per ca-
pire cosa sia accaduto in sala
parto e stabilire eventuali re-
sponsabilità.
ha affrontato il cesareo.
Quando è stata ricoverata pe-
sava 74 chili, ben 24 in più ri-
spetto al suo peso prima del-
Dossier dall’ospedale avviato un’indagine interna.
L’emorragia post-parto è
una complicazione che avvie-
ne con una certa frequenza a
zione ha suscitato la forte protesta
del centrosinistra. «Le misure di
inasprimento contro gli utenti del-
la rete finiranno per cancellare o
Secondo il padre dei tre la gravidanza che era di 50 ROMA. Il presidente della Commis- prescindere dal tipo di parto limitare il diritto fondamentale al-
bambini, i medici avrebbero chili. Anche il peso dei bam- sione parlamentare sugli errori sani- che è difficile da gestire. Di l’informazione e l’accesso alla cul-
fatto partorire la donna trop- bini, tra i 2,4 e i 2,9 chili è ri- tari e i disavanzi sanitari regionali, solito si riesce a far fronte, tura» ha detto l’europarlamenta-
po tardi esponendola a ri- sultato superiore a quello Leoluca Orlando, ha chiesto una rela- ma qualche volta l’evento è re, Luigi Berlinguer vicepresiden-
schi. «Potevano programma- che di solito si presenta nei zione al presidente della Regione Ca- drammatico». Al momento, i te della commissione Giuridica al
re il cesareo alla ventottesi- parti trigemellari e che varia labria, Giuseppe Scopelliti, sulla vi- primi accertamenti sembra- Parlamento europeo che ha an-
ma settimana quando i ri- dagli 800 grammi agli 1,8 chi- cenda del decesso del neonato avve- no escludere una negligenza nunciato il voto contrario del
schi erano minori — ha detto logrammi. La donna era sta- nuto giovedì negli Ospedali Riuniti da parte dei medici del Buz- gruppo socialdemocratico. A loro
il marito — invece hanno ta a riposo per 5 mesi, ma al- di Reggio Calabria. La procura ha av- zi, ma il magistrato vuole ca- ha ribattuto la relatrice: «La pira-
aspettato fino alla trenta- la fine di agosto era stata ri- viato un’inchiesta. Il padre del bim- pire se l’emorragia in quelle teria online provoca seri danni
quattresima». coverata perchè presentava bo ha accusato i medici di non aver condizioni era prevedibile. agli artisti, all’industria culturale
Il marito nella sua denun- diversi problemi. All’ospeda- praticato il parto cesareo. A RIPRODUZIONE RISERVATA e a tutti i suoi lavoratori».

31532CY.cdr

Conoscere i funghi
delle nostre montagne
Manuale pratico
per il riconiscimento,
la raccolta, la stagionalità, l’habitat.
Le esperienze di un esperto micologo.

*più il prezzo del quotidiano

Dolci cure e rimedi


con ERBE
e piante medicinali
Tisane, decotti, e prepararazioni
dalla farmacia della natura
dono d’amore e di conoscenza
per la salute del corpo
e della mente.

E’ in edicola a € 4,90 ciascuno


NUOVA

QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE FONDATO NEL 1664 QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE FONDATO NEL 1860 QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE
NH7POM...............22.09.2010.............22:51:43...............FOTOC21

8 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 ECONOMIA GAZZETTA

Iniziative unitarie a Palermo, Monfalcone e Castellamare


«Non vogliamo Fiat Industrial» Fincantieri, scioperi e cortei
Daimler smentisce l’interesse. Per Termini Imerese 5 proposte «Migliaia di posti sono a rischio»
ROMA. La tedesca Daimler nega contat- prevista per fine anno e ci sarebbe anche televisive) e Cicciolella (floro- ROMA. Anche ieri una giornata di mobilitazione
ti con Fiat Industrial per un’eventuale ac- una pre offerta di 9 miliardi. Il lingotto vivaistica). Esisterebbero al- degli operai della Fincantieri contro il piano di ri-
quisizione della neonata società nata dal- avrebbe chiesto 10 miliardi e mezzo per tre quattro proposte. Entro il strutturazione aziendale. Sciopero a Palermo e
lo spin off e che raggruppa Cnh e Iveco. nuovi acquisti e consolidare i debiti. Fiat 30 novembre Invitalia pre- corteo di 1500 lavoratori fino al palazzo della Re-
«Sono solo rumors» spiega l’ufficio stam- industrial, comunque, ammette di star senterà la lista definitiva. gione: chiedono che l’azienda non «scippi» la piat-
pa riferendosi a una notizia riportata ieri esaminando varie opportunità «per au- Ieri mattina i delegati del- taforma Saipem e garanzie
dal quotidiano la Repubblica. L’ipotesi di mentare le sinergie operative e accedere la Fiom di Termini hanno per l’occupazione diretta e
vendita arriverebbe dopo la quotazione a nuovi mercati». presidiato piazza Montecito- l’indotto. Assemblea anche
rio. Durante la manifestazio- nel cantiere di Monfalcone
VOTO DEL SENATO Intanto è iniziata al mini-
stero dello Sviluppo economi-
ne hanno avuto un vivace
confronto col ministro la
durante la quale è stato dura-
mente attaccato il piano
co la presentazione della Russa al quale hanno urlato aziendale che rischia di la-
Via libera ai pedaggi sul Gra short lista preliminare di ma-
nifestazioni di interesse per
il futuro dello stabilimento
che la chiusura dello stabili-
mento «favorirà la mafia» e
attaccato anche il ministro
sciare a casa seicento dipen-
denti. Domani a Monfalcone
nuova iniziativa col segretar-
ROMA. Via libera del Senato - col no dell’opposizione- al de- Fiat di Termini Imerese, che del welfare Sacconi. Al presi- rio generale della Fiom, Mau-
creto legge sui trasporti che accelera la realizzazione degli il Lingotto vuole chiudere en- dio ha partecipato anche l’I- La mobilitazione in Campania rizio Landini. A Castellama-
impianti per i pedaggi per austrade e raccordi austradali. tro la fine del 2011. Sono cin- talia dei valori che ha accusa- re di Stabia terzo giorno di
Per Gasparra (Pd) il Pdl «ha dato via libera all’Anas per i pe- que le aziende in lizza: tre le- to il governo «di fare lo zerbi- presidio davanti allo stabilimento. La città è tap-
daggi sul Grande raccordo anulare, trasformando Roma in gate all’automotive, Cape no della Fiat» chiedendosi do- pezzata di manifesti di protesta. Domani si terrà
un bancomat di Tremonti». Pdl-Lega hanno bocciato l’emen- Rev, De Tomaso e Map Engi- ve l’azienda torinese «andrà una manifestazione cittadina. I posti di lavoro a ri-
damento Pd che voleva evitare i pedaggi e votato il provvedi- neering, la Meda Studios a prendere i soldi per Cry- schio sono circa duemila. Il 1 ottobre è stato pro-
mento che velocizza il progetto dei caselli elettronici. (gruppo Einstein, produzioni sler». clamato lo sciopero generale di tutto il Gruppo.

BORSA
Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno
v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro
A 9570 Csp 0,990 0,983 -3,816 0,754 1,131 1403 Industria E Inn 2,569 2,552 -2,854 1,724 2,633 1402 Pierrel 3,294 3,280 +2,022 3,184 5,101
9028 A.s. Roma 1,174 1,162 -2,435 0,678 1,241 D 9290 Intek 0,433 0,426 -2,291 0,315 0,636 1405 Pierrel 08/12 W 0,185 0,185 -2,632 0,142 0,340
9621 A2a 1,137 1,141 +1,875 1,069 1,465 9355 D’amico 1,081 1,070 -1,654 1,045 1,386 9133 Intek 11 W 0,026 0,027 0,025 0,092 9206 Pininfarina 3,646 3,665 +2,949 1,635 3,671
9512 Acea 8,383 8,335 -1,941 7,232 9,254 9047 Dada 4,727 4,740 -0,733 3,230 6,133 9122 Intek R 0,729 0,729 0,586 0,964 1404 Piquadro 1,505 1,500 +1,488 1,048 1,516
9357 Acegas-aps 4,230 4,250 +0,118 3,738 4,629 9676 Damiani 0,824 0,810 -1,818 0,733 1,061 9554 Interpump 4,380 4,375 -0,171 3,156 4,597 9151 Pirelli Real 0,432 0,430 -2,384 0,309 0,539
9094 Acotel Group 48,066 47,920 -1,984 47,591 72,281 9089 Danieli 15,549 15,500 -1,774 13,853 20,474 9348 Interpump 09/12 W 0,643 0,660 -0,677 0,222 0,689 9208 Pirelli&co 5,748 5,740 -2,464 4,027 5,930
9080 Acq Potabili 1,696 1,692 -1,571 1,482 1,923 9090 Danieli Rnc 8,558 8,575 -0,233 7,649 11,165 9186 Intesa Sanpaolo 2,432 2,417 -2,026 1,958 3,196 9209 Pirelli&co R 5,406 5,445 -1,359 0,426 5,496
9566 Acsm-agam 1,137 1,149 +0,087 0,850 1,159 9018 Datalogic 4,236 4,240 +1,193 2,994 4,496 9187 Intesa Sanpaolo Rn 1,938 1,932 -1,429 1,571 2,488 9213 Pol Editoriale 0,534 0,535 -0,093 0,422 0,542
9124 Actelios 2,532 2,515 -2,140 2,496 3,882 9072 De’longhi 4,023 4,005 -2,078 2,762 4,142 9852 Invest E Svil 12 W 0,003 0,004 +9,375 0,003 0,014 9567 Poligraf S F 10,087 10,190 +1,292 9,983 12,320
9060 Adf 12,262 12,390 -0,801 11,850 14,309 9003 Dea Capital 1,290 1,295 +0,388 1,106 1,379 9361 Invest E Sviluppo 0,014 0,014 -2,027 0,014 0,038 9183 Poltrona Frau 0,764 0,765 -1,163 0,675 0,876
9005 Aedes 0,204 0,204 +1,190 0,180 0,252 9598 Diasorin 30,070 29,910 -1,806 23,513 34,581 9555 Irce 1,405 1,431 -0,625 1,298 1,587 1401 Pop Emilia 9,272 9,245 -2,169 8,005 11,380
9530 Aedes 14 W 0,057 0,058 -0,518 0,049 0,087 9326 Digital Bros 1,410 1,428 -1,381 1,234 2,334 9339 Iren 1,273 1,269 -1,014 1,168 1,516 1402 Pop Sondrio 6,777 6,755 -1,959 6,312 7,604
9836 Aeffe 0,336 0,335 -1,180 0,284 0,538 9351 Dmail Group 3,839 3,835 +0,524 3,692 5,697 9301 Isagro 3,067 3,025 -1,706 2,345 3,688 1404 Pramac 1,206 1,201 -1,557 1,002 2,361
9105 Aicon 0,237 0,239 -1,401 0,225 0,349 9350 Premafin 0,818 0,810 +2,986 0,800 1,068
9359 Dmt 13,196 13,240 -0,075 11,536 17,523 9054 It Way 3,276 3,230 -6,377 2,974 3,865
9434 Alerion 0,526 0,520 -3,073 0,484 0,635 9465 Premuda 0,813 0,810 -2,410 0,700 1,049
9049 Amplifon 3,560 3,552 -0,699 2,888 4,207 E 9149 Italcement R 3,553 3,562 -1,042 3,212 5,455 9587 Prima Ind 09/13 W 1,555 1,555 +0,258 1,537 2,905
9212 Ansaldo Sts 9,625 9,570 -2,546 9,056 15,402 9274 Edison 0,933 0,935 -0,213 0,872 1,156 9148 Italcementi 6,439 6,450 -0,922 5,626 10,279 9558 Prima Industrie 7,025 7,125 -0,070 6,628 9,174
9163 Antichi Pell 0,493 0,495 -0,901 0,438 0,779 9275 Edison R 1,272 1,283 +2,394 1,233 1,566 9152 Italmobil 25,537 25,740 -0,233 20,610 32,985 9353 Prysmian 13,366 13,240 -2,861 11,284 15,762
1402 Apulia Pront 0,383 0,386 -1,279 0,365 0,458 9138 Eems 1,397 1,390 -1,767 1,025 1,719 9153 Italmobil R 16,896 16,920 -0,995 15,117 23,364 R
9528 Arena 0,025 0,025 +2,000 0,024 0,041 9346 El.en 10,889 10,900 +0,461 10,832 13,003 1403 Iw Bank 1,425 1,435 1,420 1,990 9238 R Demedici 0,258 0,254 -3,962 0,172 0,264
1402 Arkimedica 0,501 0,500 -2,818 0,385 0,740 9188 Elica 1,553 1,559 -0,511 1,476 1,995 J 9342 Ratti 0,182 0,179 -2,809 0,155 0,285
9035 Ascopiave 1,657 1,665 -0,538 1,475 1,700 9613 Emak 4,123 4,170 +2,963 3,520 4,534 9116 Juventus Fc 0,878 0,873 -0,399 0,763 0,909 1404 Rcf 0,756 0,805 +10,274 0,706 0,981
9146 Astaldi 5,349 5,305 -0,094 3,983 6,248 9575 Enel 3,895 3,870 -1,777 3,442 4,239 K 9565 Rcs Medgr R 0,683 0,685 -0,653 0,604 0,821
9338 Atlantia 15,171 15,150 -1,431 14,111 18,957 1404 Enervit 1,236 1,205 -4,365 1,102 1,480 9358 K.r.energy 0,073 0,074 -0,801 0,049 0,198 9564 Rcs Mediagr 1,131 1,118 -2,273 0,910 1,419
1413 Aut Merid 21,480 21,600 -0,461 16,000 24,278 9347 Engineering 21,064 20,800 -1,188 18,948 27,750 1402 Kerself 3,643 3,640 -3,512 3,193 9,128 9461 Rdb 2,100 2,100 1,825 2,297
9020 Auto To Mi 10,097 10,110 -0,394 8,931 11,488 9525 Eni 15,911 15,790 -1,003 14,493 18,633 9253 Kinexia 1,931 1,926 +0,208 1,931 2,880 9221 Recordati 6,412 6,425 +0,469 5,112 6,420
9574 Autogrill 9,470 9,380 -2,697 8,269 10,452 9576 Erg 9,797 9,750 -0,713 9,089 10,776 9269 Kme Group 0,290 0,291 +0,865 0,260 0,363 9345 Reply 16,147 16,010 -0,311 14,721 17,267
9398 Azimut 7,025 7,045 +0,142 6,458 9,816 9057 Erg Renew 0,794 0,791 +0,127 0,670 0,978 9165 Kme Group 09-11 W 0,010 0,009 -3,125 0,008 0,026 9085 Retelit 0,357 0,353 -3,022 0,328 0,474
B 9154 Ergy Capital 0,541 0,541 -1,636 0,485 1,162 9270 Kme Group Risp 0,529 0,530 0,500 0,681 9065 Retelit 08-11 W 0,069 0,072 -2,838 0,066 0,137
1402 B&c Speakers 3,357 3,380 -0,588 2,457 3,393 9157 Ergy Capital 11 W 0,077 0,080 0,075 0,250 9334 Kme Group W09 0,010 0,011 +1,887 0,010 0,040 9549 Ricchetti 0,264 0,264 +0,380 0,259 0,569
9197 Banca Generali 8,705 8,750 -1,074 6,791 8,921 9366 Ergycapital W 16 0,173 0,178 -0,947 0,173 0,285 9483 Kr Energy 09/12 W 0,026 0,027 0,023 0,087 9447 Rich Ginori 0,049 0,049 +5,806 0,044 0,109
9268 Banca Ifis 5,099 5,145 +1,180 4,892 5,912 9099 Espresso 1,580 1,564 -1,138 1,444 2,427 L 9448 Rich Ginori 11 W 0,015 0,015 0,011 0,040
9143 Banco Popolare 4,690 4,657 -2,563 4,064 5,480 9104 Esprinet 6,773 6,700 -3,319 6,110 9,839 9524 La Doria 1,715 1,730 -0,860 1,638 2,496 9228 Risanamento 0,275 0,271 -2,518 0,275 0,436
9582 Basicnet 2,891 2,927 +1,298 1,915 3,225 9088 Eurotech 2,128 2,132 -0,350 1,802 2,918 9430 Landi Renzo 3,801 3,797 -1,619 2,686 3,961 1404 Rosss 1,420 1,428 -1,449 0,656 1,839
9033 Bastogi 1,705 1,705 -2,292 1,598 2,219 9011 Eutelia 0,215 0,215 0,099 0,395 9594 Lazio 0,348 0,342 -3,112 0,301 0,369 S
9325 Bb Biotech 43,557 43,470 -0,867 39,935 51,981 9590 Sabaf 18,187 18,100 -3,467 15,263 18,650
3042BXK.cdr
9506 Bca Carige 1,712 1,703 -1,674 1,484 2,023 9579 Sadi Servizi Indus 0,407 0,407 -1,570 0,400 0,508
9280 Bca Carige R 2,655 2,655 -0,562 2,510 2,990 9505 Saes Gett Rnc 4,683 4,730 +0,212 3,795 5,596
9292 Bca Finnat 0,522 0,524 0,483 0,618 9481 Saes Getters 6,043 6,125 4,806 6,199
9397
9474
9472
9548
Bca Intermobiliare
Bca Pop.etruria E
Bca Pop.milano
Bca Pop.spoleto
4,164
3,223
3,657
4,038
4,162
3,202
3,645
4,040
-0,120
-2,955
-1,619
+0,248
3,151
3,043
3,177
3,849
4,320
4,198
5,567
4,833
COMPRO 9091
9247
9248
9222
Safilo Group
Saipem
Saipem Ris
Saras
8,855 8,900
28,472 28,390
28,700 28,700
1,353 1,344
-0,392
-1,218

-1,322
6,110
23,078
23,000
1,331
9,720
29,959
29,930
2,311

ORO
9533 Bca Profilo 0,504 0,507 +2,319 0,429 0,677 9837 Sat 9,567 9,630 -0,052 8,503 10,720
9514 Bco Desio-brianza 3,841 3,890 +0,387 3,579 4,347 9008 Save 6,908 6,835 -2,217 5,754 8,027
9349 Bco Desio-brianza 3,846 3,800 -0,783 3,602 4,127 1404 Screen Service 0,595 0,594 -1,818 0,549 0,735
9616 Bco Popolare 10 W 0,011 0,011 -2,778 0,010 0,083 9256 Seat Pg 0,144 0,144 -1,296 0,125 0,207
9537 Bco Santander 9,491 9,505 -2,010 7,357 12,059 9257 Seat Pg R 0,855 0,855 -1,724 0,855 1,750
9,359 10,902 4,729 5,622
9029
9103
Bco Sardegna Rnc
Bee Team
9,359
0,397
9,370
0,390
+0,268
-1,763 0,350 0,495 e argento 1403
9123
Servizi Italia
Sias
5,434
6,936
5,435 -0,367
6,945 +0,072 6,243 7,475
9610 Beghelli 0,637 0,636 -0,625 0,608 0,752 9297 Snai 2,729 2,740 -0,182 2,177 3,115
9037 Benetton 5,393 5,385 -0,370 5,180 6,737 9115 Snam Gas 3,670 3,657 -1,349 3,218 3,805
9569
1404
9874
Beni Stabili
Best Union Co
Bialetti Industrie
0,649
1,474
0,397
0,652
1,490
0,400
-0,458
-1,128
+0,756
0,538
1,061
0,350
0,722
1,600
0,645
PAGO IN CONTANTI OCCASIONI
ORO - GIOIELLI
- OROLOGI
9271
9272
9190
Snia
Snia 10 W
Socotherm
0,099
0,003
1,425
0,099
0,003
1,425
0,080
0,002
1,425
0,138
0,006
1,451
NUOVO
1403 Biancamano 1,429 1,443 +0,208 1,252 1,560 USATO COME i
9276 Sogefi 2,029 2,010 -2,190 1,796 2,411
9048 Biesse 5,465 5,505 +0,091 4,650 6,593 a prezzi special 9618 Sol 4,522 4,562 -2,145 3,620 4,984
1401 Bioera 1,012 1,012 1,010 1,709 9032 Sole 24 Ore 1,322 1,315 -2,012 1,290 1,958
9040 Boero 20,072 20,350 19,000 21,500 Mantova - Via Conciliazione 94/A - Tel. 0376 321202 - Cell. 335 6917638 9278 Sopaf 0,113 0,118 +10,384 0,061 0,130
9092 Bolzoni 1,884 1,890 +1,613 1,374 2,071 9315 Sorin 1,704 1,695 -0,993 1,195 1,727
9041 Bon Ferraresi 28,937 28,810 -1,132 27,933 35,351 Cerea - Tel. 0442 321057 • Carpi (Mo) - Tel. 059 6229767 • Verona - Tel. 045 9298064 9283 Stefanel 0,604 0,600 -2,439 0,530 7,775
1412 Borgos Risp 1,264 1,260 1,056 1,392 9550 Stefanel Rnc 166,700 166,700 3,411 177,000
1411 Borgosesia 1,252 1,252 -0,949 0,880 1,406 9596 Stmicroel 5,709 5,675 -2,491 5,238 7,981
9062 Bpm 09-13 W 2,436 2,450 2,230 5,288 9627 Exor 16,425 16,370 +0,122 10,937 16,425 9207 Lottomatica 11,244 11,250 -0,968 10,407 14,793 T
9516 Brembo 6,525 6,510 -2,252 4,445 6,643 9139 Exor Priv 13,391 13,380 +0,905 6,116 13,391 9344 Luxottica 19,692 19,590 -2,099 17,871 21,789 1402 Tamburi 1,315 1,315 +1,154 1,163 1,409
9045 Brioschi 0,162 0,161 -1,889 0,161 0,239 9628 Exor Risp 14,062 14,180 +1,503 8,215 14,062 M 9031 Tas 13,223 13,400 10,000 14,859
9518 Bulgari 6,308 6,260 -2,034 5,372 6,802 9081 Exprivia 0,857 0,856 -1,040 0,793 1,267 9821 Maire Tecnimont 2,829 2,857 +0,351 2,282 3,269 9193 Telecom It 1,026 1,023 -1,823 0,888 1,138
9503 Buone Societa’ 0,494 0,488 -4,220 0,406 0,730 F 9245 Management E C 0,197 0,200 +4,595 0,129 0,197 9260 Telecom It R 0,815 0,820 +0,613 0,714 0,900
9102 Buongiorno 0,908 0,900 -0,166 0,782 1,204 9004 Fastweb 17,930 17,920 10,771 19,304 9513 Marcolin 2,862 2,870 -0,347 1,313 2,994 9647 Telecom Me 0,221 0,220 -2,222 0,168 0,527
9068 Burani F.g 2,522 2,522 2,522 2,573 9112 Fiat 10,956 10,890 +0,276 7,689 10,956 9019 Marr 7,708 7,730 +0,782 5,906 7,708 9648 Telecom Me R 0,375 0,375 -0,133 0,299 0,780
9557 Buzzi Unic R 4,421 4,432 +0,113 4,200 7,650 9113 Fiat Priv 6,856 6,845 +2,624 4,635 6,856 9052 Mediacontech 2,726 2,832 -0,264 2,412 3,347 9194 Tenaris 14,135 14,090 -1,192 13,153 17,411
9556 Buzzi Unicem 7,669 7,685 +0,589 7,106 12,033 9114 Fiat Rnc 7,065 7,100 +3,123 4,947 7,065 9543 Mediaset 5,208 5,180 -2,448 4,421 6,486 9360 Terna 3,100 3,092 -0,961 2,867 3,233
C 9335 Fidia 3,400 3,385 -0,514 3,168 4,758 9173 Mediobanca 6,914 6,870 +1,104 5,760 8,826 1404 Ternienergia 3,885 3,910 -0,887 1,875 4,863
9329 C Latte To 2,353 2,377 2,348 2,760 9211 Fiera Milano 4,049 4,020 -3,133 3,780 4,564 9539 Mediolanum 3,216 3,247 +4,758 2,903 4,568 9038 Tesmec 0,603 0,608 -0,328 0,568 0,644
9327 Cad It 4,550 4,550 +2,362 3,874 5,823 9377 Finarte Aste 0,105 0,105 0,103 0,204 9458 Mediterranea A 2,978 2,990 -0,250 2,363 3,013 9553 Tiscali 0,102 0,102 -1,448 0,096 0,186
9066 Cairo Communicat 2,720 2,687 -2,273 2,164 3,156 9259 Finmeccanica 8,509 8,455 -1,629 7,787 11,359 9084 Meridiana Fly 0,052 0,052 -1,515 0,051 0,120 9583 Tiscali 09/14 W 0,003 0,003 0,002 0,005
1402 Caleffi 1,036 1,050 +1,744 0,946 1,145 1406 Fnm 0,541 0,541 +1,500 0,478 0,596 9706 Meridie 0,352 0,356 -0,836 0,328 0,600 9331 Tod’s 67,113 67,030 -0,667 45,756 67,501
9058 Caltag Edit 1,754 1,759 -0,340 1,750 2,171 9243 Fond-sai 7,741 7,690 -1,725 7,364 12,155 9707 Meridie 11 W 0,016 0,016 +15,441 0,010 0,027 1403 Toscana Fin 1,477 1,481 1,233 1,484
9306 Caltagirone 1,906 1,919 -1,031 1,902 2,453 9244 Fond-sai R 4,818 4,802 -1,940 4,444 8,242 9039 Mid Industry Cap 11,253 11,200 -4,192 9,827 15,490 9511 Trevi Finanz 10,662 10,610 -1,026 9,908 13,152
9056 Camfin 0,369 0,369 -0,940 0,239 0,383 9077 Fullsix 1,110 1,119 1,057 1,242 9175 Milano Ass 1,409 1,403 -0,637 1,338 2,178 9063 Txt 5,592 5,710 +0,175 5,227 7,292
9282 Camfin 09-11 W 0,064 0,064 -1,852 0,029 0,067 G 9176 Milano Ass R 1,617 1,615 -0,920 1,454 2,373 U
9061 Campari 4,433 4,420 -1,669 3,504 4,503 9369 Gabetti 0,393 0,397 -0,376 0,312 0,657 9494 Mirato — — — — 9288 Ubi 09-11 W 0,010 0,010 -2,062 0,010 0,050
9617 Cape Live 0,309 0,315 +2,606 0,296 0,415 9365 Gabetti 09/13 W 0,101 0,101 0,081 0,143 9178 Mittel 3,130 3,080 -0,965 2,925 4,135 9287 Ubi Banca 7,110 7,105 -1,456 6,706 10,440
9527 Carraro 2,287 2,287 -1,401 2,204 2,690 9332 Gas Plus 5,020 5,035 -1,275 5,020 6,471 9010 Molmed 0,461 0,464 -1,066 0,421 1,297 9201 Uni Land 0,584 0,565 -4,958 0,524 0,949
9333 Cattolica As 18,998 18,930 -0,942 18,464 24,257 9607 Gefran 3,036 3,000 -2,676 2,028 3,120 9014 Mondadori 2,351 2,345 -1,263 2,185 3,227 9082 Unicredit 1,845 1,823 -4,002 1,563 2,335
9053 Cdc 1,815 1,855 +0,270 1,574 2,460 9129 Gemina 0,527 0,530 +0,474 0,448 0,668 1401 Mondo He 0,132 0,132 -1,859 0,109 0,179 9083 Unicredit Risp 2,178 2,180 -3,540 2,178 2,949
9312 Cell Therap 0,287 0,283 -3,571 0,244 0,842 9130 Gemina Rnc 1,210 1,210 1,166 1,701 9046 Mondo Tv 6,621 6,645 -0,225 5,979 8,095 9352 Unipol 0,540 0,538 -1,555 0,520 0,861
9580 Cembre 5,032 5,000 -1,186 4,398 5,169 9131 Generali 14,775 14,740 -1,799 13,901 19,098 9095 Monrif 0,427 0,427 -0,466 0,410 0,480 9601 Unipol 2013 W 0,025 0,024 -2,400 0,010 0,035
9067 Cementir Hold 2,423 2,400 -2,637 1,965 3,353 9006 Geox 4,016 4,020 -0,495 3,663 5,316 9500 Monte Paschi 1,027 1,024 -2,103 0,831 1,333 9303 Unipol P 0,358 0,358 -0,968 0,342 0,569
9042 Chl 0,139 0,139 -2,175 0,119 0,189 9330 Gewiss 4,132 4,132 +1,536 2,636 4,342 9184 Montefibre 0,156 0,159 +0,188 0,118 0,206 9534 Unipol Prv 2013 W 0,022 0,022 +0,455 0,007 0,032
1402 Cia 0,296 0,297 0,272 0,323 9622 Grandi Viaggi 0,855 0,855 0,822 1,044 9185 Montefibre R 0,301 0,304 -2,564 0,255 0,521 V
9087 Ciccolella 0,701 0,700 -0,568 0,684 1,033 9025 Granitifiandre 3,320 3,290 -1,791 2,695 3,808 1401 Monti Asc 1,062 1,069 -0,373 1,004 1,457 9024 V Ventaglio 0,137 0,137 0,137 0,138
9070 Cir 1,429 1,426 -1,791 1,329 1,928 1401 Greenvision 5,866 5,850 -0,085 4,295 7,340 9451 Mutuionline 5,319 5,320 -0,839 4,722 5,969 1403 Valsoia 4,115 4,187 -0,179 3,800 4,547
9317 Class Editori 0,510 0,502 -4,649 0,439 0,694 9510 Gruppo Coin 6,963 6,885 +2,000 3,996 6,963 N 9308 Vianini Indus 1,305 1,310 +2,987 1,272 1,478
9027 Cobra 1,211 1,201 -0,908 1,111 2,160 9126 Gruppo Minerali M 4,512 4,700 4,512 5,410 9236 Nice 2,827 2,812 -0,266 2,503 3,193 9309 Vianini Lavori 3,900 3,900 -1,453 3,840 4,730
9073 Cofide 0,638 0,638 -2,146 0,606 0,790 H 1402 Noemalife 6,004 6,000 -2,041 5,380 6,243 9310 Vittoria Ass 3,627 3,645 +1,040 3,447 4,025
1403 Cogeme Set 0,451 0,451 -1,636 0,408 0,953 9251 Hera 1,409 1,404 -0,637 1,341 1,740 1413 Nova Re 1,190 1,190 1,150 1,190 W
1403 Conafi Prestito’ 0,861 0,860 -2,273 0,775 1,200 I O 9267 W Mediobanca 11 0,026 0,030 +36,364 0,019 0,152
9508 Cr Artigiano 1,470 1,474 -0,874 1,318 1,910 9036 Igd 1,170 1,158 -2,443 1,041 1,599 9529 Olidata 0,715 0,705 -2,150 0,336 0,930 Y
9452 Cr Bergamasco 21,556 21,650 -1,591 21,556 25,645 9515 Ima 13,798 13,740 -1,505 12,832 15,120 9205 Omnia Network — — — — 9284 Yoox 7,456 7,505 -0,596 5,112 7,574
9223 Cr Val 2010 W — — 0,010 0,404 9001 Immsi 0,832 0,837 0,679 0,954 P 1404 Yorkville Bhn 0,079 0,079 -1,605 0,071 0,186
9229 Cr Val 2014 W 0,294 0,291 -2,185 0,294 0,513 9075 Impregilo 2,207 2,207 -1,341 1,811 2,605 9013 Panariagroup 1,645 1,649 -0,782 1,645 2,199 Z
9454 Cr Valtellinese 3,531 3,510 -2,568 3,531 5,689 9076 Impregilo R 7,834 8,000 +0,313 7,604 8,649 9110 Parmalat 1,911 1,904 -0,730 1,731 2,139 9239 Zignago Vetro 4,712 4,700 -1,053 3,799 4,778
9100 Credem 5,029 5,015 -1,182 4,067 5,714 9174 Indesit Com 8,849 8,765 -2,449 7,513 10,302 9109 Parmalat 15 W 0,919 0,914 -1,616 0,741 1,093 9314 Zucchi 0,531 0,530 -1,670 0,388 0,612
9522 Crespi 0,159 0,159 +1,848 0,141 0,230 9336 Indesit Com Rnc 6,822 7,030 -0,071 6,765 8,490 9180 Piaggio 2,453 2,475 +1,020 1,815 2,537 9340 Zucchi Rnc 0,510 0,522 +1,163 0,465 0,647

Gli indici Borse estere Euribor / Oro monete


Ftse Mib 6 1,81 20365,30 INDICI VAR SCADENZA Tasso 360 Tasso 365 Argento (per Kg.) 454,482 510,775 Pronto Borsa • 166.828.828 • 166.848.848 • 166.868.868
Ftit All S 6 1,68 20942,75 6038 Dow Jones (h.12) -0,32 1 Mese 0,618 0,627 Sterlina (v.c) 215,620 235,013 Nuovi numeri diretti Quotazione singolo Gestione lista personalizzata Tassi d'interesse
Ftit Mid C 6 1,08 23470,41 6041 Nasdaq Comp. (h.12) -1,05 6 Mesi 1,138 1,154 Sterlina (n.c) 215,620 235,013 titolo (il codice è
Ftit Itali — 6047 Franc.xetra Dax -0,68 12 Mesi 1,425 1,445 Sterlina (post.74) 215,620 235,013 • 166.818.818 • 166.838.838 pubblicato a sinistra • 166.858.858 • 166.878.878
Ftit Small 6 0,79 21791,28 6037 Lnd Ft 100 -0,44 Oro monete Marengo Italiano 167,332 189,023 Cambi in diretta Blue Chips di Milano del titolo stesso) Panoramica mercati mondiali Cambi Bankitalia
Mibtes 6035 Parigi Cac 40 -1,30 TITOLO Denaro Lettera Marengo Svizzero 166,299 187,990
Mib30s 6042 Tokyo Nikkei -0,37 Oro Fino (per Gr.) 29,438 31,059 Marengo Francese 166,299 187,990
NH4POM...............22.09.2010.............22:40:51...............FOTOC21

ECONOMIA MANTOVA e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031

AGRICOLTURA
Fattorie didattiche: in 15 anni migliaia di visite
Pronta la guida alle 24 aziende del Mantovano attrezzate per insegnare la vita nei campi
Sono state fre le prime a campagna tra gioco e cono- i programmi di 24 fattorie «Gli operatori sono tutti agri- da migliaia di classi di scuo-
nascere in Italia. E in questi scenza, guida alle fattorie di- con iniziative diverse in fun- coltori, partecipano a pro- le del Mantovano e delle pro-
primi 15 anni si sono dimo- dattiche mantovane. Presen- zione delle fasce d’età che si grammi di formazione e d’ag- vince limitrofe e hanno rap-
strate un valido strumento ti Marco Boschetti, direttore svolgono anche d’estate. giornamento — spiega Bo- presentato uno straordina-
di promozione dell’ambiente, del Consorzio agrituristico Che cos’è una fattoria di- schetti — ogni visita è un’oc- rio laboratorio naturale a di-
della corretta alimentazione, “Verdi terre d’acqua”, il diri- dattica? È un’azienda agrico- casione per un contatto diret- sposizione dei docenti per la
dell’agricoltura e della qua- gente scolastico Patrizia Gra- la attrezzata per accogliere to con gli animali, le piante, piena riuscita delle finalità
lità della vita. Stiamo parlan- ziani, l’assessore provinciale studenti, giovani e anziani gli spazi aperti, i mestieri de- didattiche; ma sono anche
do delle fattorie didattiche all’Agricoltura Maurizio Ca- con disabilità, famiglie con gli agricoltori e il mondo del- un’opportunità da scoprire
del Mantovano. Ieri all’Itas stelli e la funzionaria regio- bambini, e insegnare loro la le tradizioni rurali». tutti i giorni dell’anno, estate
Strozzi è stata presentata la nale Giovanna Nicastro. Cu- vita della campagna, le tradi- Le fattorie didattiche sono compresa.
quindicesima edizione di In rata da Sara Motta, presenta zioni, gli animali e le piante. state visitate in questi anni Luca Scattolini

RISTRUTTURAZIONE Passo in avanti verso il risanamento


DEL DEBITO Unicredit cancella le ipoteche

Pansac, firmano tutte le banche


Ok anche da Mediocredito Trentino e Carife: la parola ora passa ai giudici
di Corrado Binacchi
MANTOVA INNOCENTER
Un altro passo in avanti verso la chiusu- posta presentata dal consiglio di ammini-
ra dell’operazione di ristrutturazione del
debito. Non è quello decisivo, perché man-
strazione di Nuova Pansac, hanno accet-
tato e sottoscritto l’intesa. Il sì di Medio-
Design e colore
ca ancora il via libera del tribunale di Mi-
lano, ma è comunque un passo in avanti.
credito Trentino Alto Adige e della Cassa
di risparmio di Ferrara era condizione ob-
Domani seminario
Anche i due istituti di credito, che in pri-
ma battuta non avevano aderito alla pro-
bligata per poter proseguire il percorso
di risanamento della spa di Fabrizio Lori. all’Università
La parola passa ora ai giu- drio, Cassa di risparmio del Intesa Innovazione
dici della sezione fallimenta- Veneto, Credem, Mediocredi- con le banche e colore
re del Tribunale civile di Mi- to Italiano, Mediocredito del La fabbrica Giorgio
lano, che hanno tempo fino Friuli, Ugf, Cassa di rispar- di Mira Casoni
alle fine dell’anno per l’omo- mio di Parma e Piacenza-Cre- della project
loga del provvedimento (an- dit Agricole avevano dato la Nuova Pansac manager
che se il management di Pan- disponibilità a rifinanziare Ora il piano del Mantova
sac spera in tempi più brevi). la società in cambio di preci- per Innocenter
E se arriverà l’ok il piano po- se garanzie. Se il piano an- ristrutturare
trà finalmen- drà in porto, tutte le banche i debiti
te entrare che hanno crediti ipotecari attende solo
Il tribunale nella fase nei confronti della Nuova l’ok dei giudici
fallimentare operativa. Pansac manteranno le garan-
Il piano di zie attuali mentre gli istituti
di Milano ha tempo ristruttura- di credito con crediti chiro-
fino alla fine dell’anno zione del de-
bito dell’ex
grafari saranno garantiti
con ipoteche di grado succes- Non solo. Alla base dell’ac- ra (creditore per oltre 7 milio- Innovare attraverso l’uso del colore. E’
per omologare l’intesa gioiello della sivo sugli immobili già ipote- cordo ci sono anche intese in- ni tra finanziamenti a breve il tema del seminario in programma doma-
famiglia Lo- cati (valore di stima 90 milio- dividuali con i principali for- termine, prestiti chirografa- ni al Mamu (ore 15.30) a cura del Mantova
per l’azienda di Lori ri (244 milio- ni di euro) e di primo grado nitori (una cinquantina) per ri e finanziamenti a medio Innocenter, il centro design del Politecni-
ni di euro - il su quelli liberi (70 milioni). i piani di rientro del debito termini garantiti da ipoteca) co di Milano-Polo regionale di Mantova. Il
dato è fermo L’intesa prevede anche che mentre per gli altri fornitori anche l’ultima condizione seminario punta a definire gli aspetti con-
al 31 maggio scorso - di cui tutte le banche abbiano il pe- (poco meno di 600, che rap- prevista nel testo dell’accor- nessi all’uso del colore, portando all’atten-
ben 162 con le banche e la gno sulle azioni della Pansac presentano però solo il 16 do ora è una realtà. Nel ri- zione delle imprese anche il valore ergono-
parte restante con fornitori International (la società con per cento dei debiti scaduti) spetto degli impegni presi al mico, psicologico, percettivo e culturale
piccoli, medi e grande) aveva il ramo d’azienda che man- l’accordo proposto dal cda di tavolo con il cda di Pansac e del colore.
visto, dopo lunghe trattative, terrà la produzione concen- Pansac garantisce il paga- davanti al notaio, Unicredit A tenere il seminario sarà Cristina Boe-
l’adesione di una quindicina trandola su solo tre siti) men- mento al cento per cento, ov- ha cancellato intanto le ipote- ri, l’architetto che si occupa degli aspetti
di istituti di credito. Unicre- tre l’imprenditore mantova- viamente soltanto dopo l’o- che giudiziali iscritte sugli legati alla percezione del colore e al pro-
dit, Intesa San Paolo, Bnl, no - ed ex presidente del Man- mologa dei giudici. immobili della Pansac e di getto della componente cromatica all’in-
Mps, Banca Popolare Mila- toca calcio - costituirà in pe- Con le adesioni del Medio- Lori, in forza del decreto in- terno del laboratorio colore del diparti-
no, Bcc Castel Goffredo, Ban- gno a favore dei creditori le credito Trentino Alto Adige giuntivo che era stato emes- mento Indaco del Politecnico di Milano.
ca Popolare dell’Emilia Ro- azioni di sua proprietà, a ga- (che vanta crediti per poco so dal Tribunale di Mantova Ad aprire i lavori sarà Giorgio Casoni,
magna, Banca Popolare di ranzia del rimborso del debi- meno di 900mila euro) e della per 54,8 milioni di euro. project manager del Main.
Mantova, Popolare di Son- to complessivo. Cassa di risparmio di Ferra- A RIPRODUZIONE RISERVATA

205NGER.cdr 405ITEM.cdr

GAZZETTA DI MANTOVA IL TEMPO


Quotidiano d’informazione fondato nel 1664
PREVISIONI IN ITALIA LE TEMPERATURE DI IERI IN ITALIA
Enrico Grazioli direttore responsabile Bolzano 10/24 Bologna 13/24 Roma Fiumic. 18/23
Finegil Editoriale S.p.A.
Nord: soleggiato al primo mattino con possibile
Consiglio di amministrazione
formazione di locali foschie o banchi di nebbia sulle aree Verona 12/25 Imperia 18/np Bari 17/22
Presidente: Carlo De Benedetti
pianeggianti; successivo ma graduale aumento di nubi Trieste 18/25 Firenze 12/27 Napoli 16/27
medio-alte e stratiformi iniziando dalle regioni occidentali.
Amministratore delegato: Monica Mondardini
Centro e Sardegna: velato sulla Sardegna. Ampio Venezia 13/24 Pisa 15/25 Reggio C. 20/27
Consigliere preposto alla Divisione Nord Ovest: Lorenzo Bertoli
Consiglieri: Alessandro Alacevich, Fabiano Begal, Lorenzo Bertoli, Pierangelo Calegari, soleggiamento mattutino sulle regioni peninsulari con Milano 12/24 Ancona 14/22 Palermo 20/25
Rodolfo De Benedetti, Giovanni Dotta, Domenico Galasso, Bruno Manfellotto, formazione dal primo pomeriggio di addensamenti Torino 12/24 L’Aquila 12/18 Messina 20/26
Roberto Moro, Marco Moroni, Valter Santangelo, Raffaele Serrao cumuliformi nelle aree interne ed appenniniche centrali Genova 19/26 13/24 Cagliari
Pescara 16/26
Direttore Generale: Marco Moroni Direttore Editoriale: Luigi Vicinanza con associati brevi rovesci pomeridiani.
Sud e Sicilia: ancora maltempo esteso sul versante ionico
Sede legale: via Cristoforo Colombo 149 - 00147 Roma
di Calabria e Sicilia con rovesci e temporali ma in ALL’ESTERO
Divisione Nord Ovest: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova
Redazione: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova progressivo miglioramento dalla serata; nubi sparse Amsterdam 11/19 Ginevra 9/22 Parigi 8/23
Pubblicità: A. Manzoni & C. S.p.A. - piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova medio-alte sulle altre regioni con locali addensamenti Atene 19/30 Istanbul 18/22 Praga 8/22
Stampa: Citem Soc. Coop. - via G. F. Lucchini 5/7 - 46100 Mantova nelle aree interne associati a brevi piovaschi. Barcellona Lisbona 18/26 Stoccolma
17/23 6/15
Responsabile del trattamento dati (D.LGS. Temperature: massime generalmente stazionarie,
La tiratura del 22/9/2010 è stata di
30/6/2003 n. 196): Enrico Grazioli minime in lieve diminuzione. Berlino 6/np Londra 10/22 Tunisi 23/31
34.907 copie
Certificato ADS n. 6678 del 1/12/2009 Registrazione del Tribunale di Mantova n. 5 Venti: deboli variabili al nord, a regime di brezza lungo le Il Cairo 23/34 Mosca 7/17 Vienna 7/20
del 21/6/1948 coste, con locali rinforzi sulle aree ioniche.
*Prezzi: a richiesta, per i lettori di Mantova e provincia: Mari: mossi lo Ionio e lo Stretto di Sicilia; poco mossi i SERENO NUVOLOSO PIOGGIA VARIABILE NEBBIA NEVE
Benessere € 3,90; Memo English € 9,90
restanti mari.
P02POM...............22.09.2010.............19:58:09...............FOTOC24
NC1POM...............23.09.2010.............01:13:25...............FOTOC21

CRONACA
e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031

TRAGEDIA VICINO AL RONDÒ

In moto tampona un’auto e muore


Vittima un ex studente del Virgilio di 28 anni. L’incidente sulla strada per San Silvestro
Non c’è stato nulla da fare. I sanitari del 118 hanno
tentato in tutti i modi di salvare la giovane vita di Naza-
reno Haupala, 28 anni compiuti a luglio, ma poi anche
loro si sono arresi. Il ragazzo è morto subito dopo esser-
si schiantato con la sua Kawasaki contro un’auto sulla
provinciale che da San Silvestro va verso il rondò del
Gatto bianco. Erano circa le sette e mezza di sera.

Cognome di origine thai-


CONFESERCENTI landese, il 28enne era nato e
cresciuto a Mantova. Aveva
«L’alcol-test studiato sui banchi del liceo
classico Virgilio e in molti se
nei locali? lo ricordano perché era stato
molto attivo nella vita stu-
Paga il cliente» dentesca. Anni fa sembra
che avesse fatto le consegne
per una pizzeria della città.
Tra le nuove norme del Al momento dell’incidente
codice della strada c’è era già calato il buio: e su
l’obbligo per i locali di quel tratto di strada provin- Scontro fatale. Qui sopra
intrattenimento - ma dal ciale che è ancora fuori dal- Nazareno Haupala, 28 anni.
prossimo 13 novembre varrà l’abitato la visibiltà era certo A destra la sua moto a terra
anche per ristoranti, ridotta. I testimoni dicono
alberghi e bar aperti dopo la che il motociclista stava viag-
mezzanotte - di mettere a giando a velocità sostenuta zione, guidata da un settan- volante dell’auto ha capito mare il ragazzo, non c’è stato il traffico perché sulla strada
disposizione dei clienti un lungo la provinciale che arri- tenne di Mantova che abita subito la gravità di quello nulla da fare. L’ambulanza e nel frattempo si era formata
etilometro. Sull’argomento va al rondò di Borgochiesa- proprio in un gruppo di case che era accaduto e ha avver- l’auto medica sono ripartite una coda di automobili. Più
la Confesercenti ha diffuso nuova. Ha superato un’auto, a quell’altezza, e aveva appe- tito il 118. Eppure, nonostan- a sirene spente e il corpo di tardi sono arrivati anche i vi-
una nota per chiarire due forse ne aveva già sorpassa- na imboccato la provinciale. te che l’ambulanza e l’auto Haupala è stato portato all’o- gili del fuoco e la stradale. Al-
aspetti. Il primo: non occorre te altre. Poi — per cause an- L’urto è stato violento. Il medica dei sanitari siano bitorio. Sul posto sono rima- le forze dell’ordine il triste
un etilometro omologato ma cora da chiarire — è andato giovane è stato sbalzato dal- giunti sul posto in una man- sti solo i carabinieri di Curta- compito di rintracciare pa-
basta un precursore a sbattere una Fiat Palio che la motocicletta ed è finito ri- ciata di minuto, e abbiano tone a eseguire i rilievi del- renti e conoscenti.
chimico, anche monouso. E procedeva nella stessa dire- verso sull’asfalto. Chi era al tentato tutti i modi per riani- l’incidente, e a fare defluire Francesco Abiuso
su questo non c’è
discussione, l’importante è

Camion si rovescia, strada bloccata per sei ore


che il cliente sappia se è in
grado di mettersi al volante
o meno. Il secondo punto:
«La norma — sostiene
Confesercenti — obbliga i
pubblici esercizi a mettere a
disposizione dei clienti gli Tir di ghiaia sbanda: automobilista nel fosso per evitare di essere travolta
etilometri ma non
necessariamente in modo Trenta tonnellate di ac- so Renault carico di ghiaia. sa, quella del camionista:
gratuito». Tradotto, vuol ciaio e ghiaia lanciate a set- Alla guida un 45enne di Ve- «Un’auto mi ha sorpassato
dire che i locali, dopo aver tanta all’ora. L’automobili- glie (Lecce) che viaggiava ed è rientrata prima del tem-
servito da bere, possono sta si è trovata di fronte il ca- verso la città. In senso con- po tagliandomi la strada. Ho
chiede ai clienti una tariffa mion a poche centinaia di trario la Volkswagen Polo di frenato, ho perso il controllo
per il test dell’alcol. metri da Formigosa. E per una 54enne di Ostiglia e, die- e il camion si è ribaltato».
Confesercenti ha ragione: la evitare di essere travolta s’è tro, il furgone Iveco Daily Il camionista è rimasto ille-
norma non parla di chi buttata nel fosso. Il camion condotto da un ventenne di so mentre la conducente del-
debba pagare il test. «Ma è invece ha sbandato è s’è ri- Roncoferraro. la Polo se l’è cavata con una
anche vero — sostengono al baltato. Risultato: Ostigliese «Il camion ha invaso la cor- distorsione al collo. Pesanti
comando della Polstrada di bloccata per sei ore con il sia, mi veniva addosso. Ho invece le conseguenze sul
piazza Virgiliana — che lo traffico deviato verso Castel- frenato, il furgone mi ha tam- traffico. Carabinieri e polizia
spirito della legge è di letto Borgo. ponato e a quel punto ho ster- locale hanno chiuso alla cir-
incentivare i controlli non L’incidente è accaduto at- zato verso il fosso per evita- colazione due chilometri di
certo di scoraggiarli facendo torno alle sei del mattino a re di essere travolta dal ca- strada, dal rondò di Formigo-
pagare il test. È ovvio che, meno di mezzo chilometro mion». Questo è quanto la sa fino a Pontemerlano. Il
dovendo sborsare anche solo dal sovrappasso dell’auto- donna, finita al pronto soc- traffico è stato riaperto sol-
un paio di euro, qualcuno strada, in direzione di Ponte- corso, avrebbe raccontato ai tanto a mezzogiorno e mez-
rinunci». Ostigliese chiusa. Il camion rovesciato durante il recupero (foto Lui) merlano. Il camion è un gros- carabinieri. Versione diver- zo.

Stangata per il furto e gli spintoni al market


Ruba una pentola e un pigiama, condannata a sedici mesi
Come poteva immaginare che il furto di una pentola e di
un pigiama al supermercato le sarebbe costato tanto? E che,
uno spintone al vigilante che l’aveva sorpresa e al direttore
del market, avrebbe trasformato l’accusa da furto a rapina?
É stata condannata ieri mattina in tribunale la quaranta-
treenne immigrata marocchina arrestata nel primo pomerig-
gio di martedì al Famila di Borgochiesanuova. Una stangata,
quella del tribunale di via Poma, ma d’altra parte il reato di
rapina (anche se la donna non era certo armata) è pesante:
un anno e quattro mesi di reclusione. Non li farà, la pena le è
stata sospesa grazie al fatto che non ha alcun precedente con
la giustizia. Ma qualsiasi altra condanna futura potrebbe ria-
prirle la porta del carcere. Al termine dell’udienza la donna è
stata scarcerata.
A metterla nei guai, al di là del furto, la sua reazione quan-
do ha capito che il direttore del market avrebbe chiamato i
carabinieri: ha spintonato lui, il vigilante e cercato inutil-
Condanna dura. La donna era accusata di rapina impropria mente di fuggire. Poco dopo sono scattate le manette.
NC2POM...............22.09.2010.............23:04:15...............FOTOC21

12 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

GRANDI MANOVRE E per la sanità il Carroccio punta in alto:


PER LE PROVINCIALI vuole ottenere la direzione del Poma

Tra Lega e Pdl alleanza


Scelta

308MOSC.cdr
MOSCHEA: NO... FORSE... difficile
Acrobazie
29 AGOSTO 10 SETTEMBRE
diplomatiche
per il sindaco

sempre più difficile DICO NETTAMENTE


CHE FINO A QUANDO
SARÒ SINDACO IO A MANTOVA
NON SI FARÀ
NEL MIO PROGRAMMA
NON C’È LA MOSCHEA.
MA I MUSULMANI
HANNO DIRITTO
Da un lato
la conferma
pubblica
del suo no

Ora c’è lo scoglio Aspef NESSUNA MOSCHEA


AD AVERE LUOGHI
DOVE POTER PREGARE
alla
costruzione
di moschee
Dall’altro
la mano tesa
Pressing del Carroccio sui partner per la presidenza all’esponente
della comunità
Fava: la Roncaia? Non ha i requisiti ed è nostra nemica islamica
in nome
di Nicola Corradini del diritto
alla libertà
Governano assieme a Roma, al ni della provincia i due partiti, di culto
Pirellone e da qualche mese persi- l’asse portante del centrodestra, I musulmani
no nel municipio che sembrava sono su fronti opposti: uno all’op- non hanno mai
imprendibile per il centrodestra, posizione e l’altro al governo e vi- chiesto di
quello di via Roma. Eppure quella ceversa. Non solo. I primi mesi di edificare
tra Lega e Pdl è un’alleanza che, amministrazione Sodano hanno moschee
sul piano locale, mostra forti ele- visto la Lega assumere il ruolo di GOITO - Sodano alla festa provinciale MANTOVA - Sodano in municipio ad Hammadi
menti di instabilità e di rottura. partner critico con la tendenza a della Lega e del Capunsel Ben Mansour della comunità islamica
Basta pensare che in molti comu- dettare l’agenda dei lavori.

Segnali che lasciano preve- del Pd locale — è il commen- Arioli. Un quarto nome che profilo era un messaggio. ad affidare ad un consigliere
dere un percorso verso le to al vetriolo di Fava — ci so- circola negli ambienti pidiel- Nella sua giornata mantova- leghista la delega alla sicu-
provinciali tribolato. no altri nomi avanzati dal lini è quello dell’ex democra- na (vedi articolo sotto), Vitto- rezza».
MOSCHEA. Dopo il pres- Pdl su cui siamo invece d’ac- tico Nicola Taurozzi. Gli al- rio Sgarbi ha avuto sempre POMA. Sulle nomine ‘pe-
sing su questioni come l’ac- cordo». tri nomi per il Cda dell’Aspef vicino Fava, che lo scorso in- santi’, quelle della sanità, la
cattonaggio e il no preventi- PRESTINI. Quali? Fava (che dovrebbe essere eletto verno, quando sembrava ad Lega punta alto: vuole rom-
vo alle moschee (tema conte- promuove il capo di gabinet- tra la fine di settembre e i pri- un passo dall’essere candida- pere il monopolio pidiellino,
nuto nel decalogo leghista fir- to in Comune, Danilo Sora- mi di ottobre) sono la leghi- to sindaco del Carroccio, lo ottenendo la direzione dell’a-
mato da Sodano, come i lum- gna, ma fa anche un altro no- sta Sonia Spinoni (vice presi- voleva come eventuale asses- zienda ospedaliera Poma. Il
bard ogni me. «Mi hanno fatto il nome dente?) e i pidiellini Paolo Ce- sore alla cultura. «Con Sgar- nome non
tanto gli ri- dell’ex direttore Arpa, Mario lada e Gianni Martinelli, a bi abbiamo anche parlato del- c’è ancora,
Il parlamentare cordano), il Prestini — riferisce — lo ap- cui si aggiungerà un espo- le provinciali, gli ho detto ma prevale Tra i due partiti
apre però ad altri fronte più re-
cente di fri-
prezziamo perchè è un medi-
co ed ha esperienza nell’am-
nente di minoranza.
TE E SGARBI. Anche sulla
che saremmo lieti di coinvol-
gerlo per le proposte pro-
l’idea
non manto-
del è rottura in molti
due possibili candidati: zioni tra Car- ministrazione di enti pubbli- presidenza del Centro Te, la grammatiche» riferisce Fava vano. Arpa e centri della provincia
per noi andrebbero roccio e Pdl
(o diretta-
ci». Secondo i conoscitori del-
le geografie correntizie pi-
Lega non è in sintonia col
Pdl. Il Carroccio ha già boc-
al termine della giornata.
Probabile che abbiano anche
Asl (Azzoni
è favorito) re-
come Castiglione, Volta
bene Danilo Soragna mente con il dielline, la Roncaia è vicina ciato la proposta che si sente discusso della questione de- sterebbero Cavriana, Casalmoro
sindaco) è a Carlo Maccari (e Giancarlo in casa dell’alleato, Riccardo gli assetti del Centro. al Pdl, che
o Mario Prestini quello degli Serafini), Soragna è legato a Braglia. Il breve intervento SICUREZZA. E a proposito non è detto Poggio e Sabbioneta
incarichi nel- Sodano, mentre Prestini (ex di Claudio Bottari in consi- di richiami agli accordi, il se- intenda ri-
le aziende Fi e, come Maccari, guidizzo- glio comunale con cui si è ra- gretario provinciale Marco nunciare al
partecipate. E non solo, per- lese) è sostenuto dalle aree comandato col sindaco di sce- Prandini si dice «certo che il Poma. Se si considera che al-
chè la Lega aveva bocciato i di Enzo Lucchini e Romano gliere un presidente di alto sindaco provvederà presto la Lega spetta il candidato
nomi pidiellini (e del sinda- presidente per la Provincia,
co) per la Fondazione Carive- si capisce che la trattativa
rona e sollevato un polvero- sarà lunga e giocata anche
ne sul sospettato appoggio di
Sodano alla candidatura Fon-
tanili per l’A22.
Incontro con Sgarbi pensando al Te sui tavoli regionali.
FRATTURE. Ma se in città
ci sono innegabili tensioni in
IL CASO ASPEF. Ieri il par- Il critico lancia la proposta a Sodano: vice presidenza ai privati altri comuni tra Lega e Pdl
lamentare leghista Gianni la contrapposizione è trau-
Fava, ha messo dei paletti Voceri va o Voceri resta? In novembre si esaurirà il mandato del matica. Basta pensare a Ca-
sul futuro presidente dell’A- presidente del Centro Te, poltrona ambita da molti. Ma anche stiglione, dove la Lega spara
zienda per il servizio alla per- posto strategico, fino a oggi più tecnico che rappresentativo. È un a zero contro il sindaco Paga-
sona e alla famiglia, l’Aspef. tassello aureo che il sindaco Sodano sta decidendo se nella sostenuto dal Pdl. C’è
Gli accordi presi tra i partiti confermare o meno a Voceri. Molte le ipotesi. Ad esempio quella la rottura pesante sull’ipote-
dicono che il posto spetta al che immagina di traslare Elkann dalla presidenza del comitato si di campo da golf a Castella-
Pdl. «Ma la candidatura di scientifico a quella del Centro consentendo l’ingresso nella regia ro Lagusello (che la Lega
Raffaella Roncaia è sconve- a un altro intellettuale; o quell’altra che pretende un nuovo non vuole) mentre a Bozzolo,
niente — dice Fava — trovo mantovano al posto di Voceri. Altri pensamenti vedono Voceri la sindaca leghista Compa-
che non abbia i requisiti pro- restare al suo posto fino alla mostra concomitante con la visita gnoni ha defenestra un asses-
fessionali per un incarico di del Capo dello Stato. Vaga ancora il nome di Riccardo Braglia ma sore pidiellino. In molti pae-
questo tipo. E poi è nemica con minor convincimento. Vittorio Sgarbi, sovrintendente a si i due partiti sono su fronti
della Lega». La Roncaia, in- Venezia e in relazione con Elkann, sarebbe per confermare opposti (uno al governo e l’al-
formatore scientifico e segre- Voceri. Il critico ieri era in città. Doveva pranzare al Cigno con tro all’opposizione): Castel-
tario del Pdl di Castelbelfor- Sodano, Voceri, Fava e Toto Bergamo Rossi, referente del belforte, Ponti, Volta, Casti-
te, è da anni all’opposizione Venetian Heritage sul quale rotea qualche voce d’incarico al Te. glione, Poggio, Casalmoro,
della giunta a guida leghista E’ arrivato più tardi. Nel pomeriggio ha incontrato Sodano in Sabbioneta, Acquanegra,
del paese. «In aula si lascia municipio. Per parlare di mostre e per sostenere la vice Monzambano e Cavriana.
rappresentare dal segretario presidenza del Centro ai partner privati. Sgarbi e Fava nell’ufficio di Sodano A RIPRODUZIONE RISERVATA

Il consigliere: servono idee non il solito tavolo istituzionale


Grande Mantova, il no lumbard:
sterile esercizio politico
«La Grande Mantova? Uno Mantova oggi deve elemosi-
sterile esercizio politico, sen- nare i comuni vicini è per-
za idee e progetti, come solo ché non ha risposto al suo
fatto amministrativo». Lo di- ruolo di guida del territorio.
chiara il consigliere comuna- Ha fallito la politica urbani-
le della Lega Nord, Germano stica, sociale, industriale e
Tommasini, spiegano le moti- commerciale, ambientale. Vi-
vazioni che hanno portato i ceversa i Comuni vicini, fur-
lumbard a votare contro l’or- bescamente, hanno lasciato
dine del giorno pro Grande alla città compiti ingrati e
Mantova (di cui primo firma- gravosi (polo chimico, con-
tario è Antonino Zaniboni). centrazione di case popola-
Il documento è stato approva- ri).Ciò che serve — conclude
to da maggioranza e opposi- — è autorevolezza e non au-
zione. «Approvazione che in torità. Il prospettato tavolo
realtà sancisce il fallimento istituzionale non potrà da so-
della politica mantovana a lo garantire alcunché se
tutti i livelli degli ultimi 20 Mantova non proporrà idee
anni — dice Tommasini — se e progetti di ampio respiro».
NC3POM...............22.09.2010.............22:41:04...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 13

SOSTA L’appalto è stato aggiudicato da mesi


IN CITTA’ ma il cantiere non è mai partito

Anconetta, parcheggio ancora in sospeso


L’assessore Benedini: lo costruiremo ma senza la palazzina al servizio del porto
di Sandro Mortari
COMUNE
Il parcheggio dell’Anconetta (450 posti all’opere pubbliche Giampaolo Benedini.
auto sotto terra al posto dell’attuale a ra-
so da 280) resta ancora in sospeso. Anche
«Se non vi saranno ripensamenti andre-
mo avanti - afferma l’amministratore -.
Sigillo
se la giunta Sodano sembra orientata a
procedere, seppur ridimensionando il
Vorremmo, però, eliminare quella parte
di progetto che prevede la realizzazione
longobardo
progetto nella parte relativa ai servizi
pensati per il porto. A dirlo è l’assessore
di un edificio a due piani per il rimessag-
gio delle barche e destinato ad uffici». Dara candidato
La valutazione della propo- Macchè Jandolo come,
IL PIANO sta progettuale del Consor- provocatoriamente, ave-
zio cooperative costruzioni vano proposto i capigrup-
di Bologna che si è aggiudica- po di Idv, Benedetta Gra-
ta l’appalto-leasing è ancora ziano e della lista Brioni,
Auto sotto terra anche in corso, «e presto saremo
pronti a dire una parola defi-
Claudio Bondioli Bettinel-
li. Per l’onorificenza regio-
in viale Repubblica e Pradella tiva e ad illustrare il piano
parcheggi della città nel suo Auto sotto terra? L’attuale parcheggio a raso dell’Anconetta
nale «Il sigillo longobar-
do» il Comune di Manto-
complesso» dice l’assessore. va punta sul cantante liri-
Con la struttura interrata prevista all’Anconetta sta Una cosa è certa: «I 450 posti parte della vecchia giunta di via Trieste quel parcheggio è co Enzo Dara. Una lettera
lentamente prendendo corpo il piano parcheggi della giunta interrati previsti non verran- centrosinistra. La costruzio- diventato accessibile anche con il suo nome è stata in-
Sodano. L’assessore alle opere pubbliche Giampaolo no toccati, altrimenti tanto ne dell’opera è a carico del da nord». Poi la volontà di viata dal presidente del
Benedini invita i cittadini ad avere pazienza e assicura che varrebbe lasciare i circa 280 privato che poi concede la «tagliare» l’edificio al servi- consiglio comunale Giulia-
«tra qualche giorno daremo il quadro completo sugli attuali. Poi - aggiunge Bene- struttura in affitto al Comu- zio di porto Catena (in que- no Longfils al collega del-
interventi previsti per risolvere il problema dell’accessibilità dini - dobbiamo anche pensa- ne, il quale paga un canone sto modo la rata di leasing a la Regione Davide Boni.
al centro storico, come promesso in campagna elettorale». La re a come risolvere il proble- ventennale per poi diventar- carico del Comune dovrebbe «Dara - dice Longfils - ha
giunta aveva parlato di parcheggi provvisori in struttura da ma del parcheggio nella zona ne proprietario. La nuova ridursi, cosa non trascurabi- saputo portare la sua arte
costruire in attesa di quelli definitivi (sempre in struttura): durante il cantiere per la rea- giunta di centrodestra ha te- le in un periodo di vacche na- in tutto il mondo, onoran-
«Quello provvisorio - annuncia l’assessore - sarà soltanto lizzazione della nuova strut- nuto in sospeso l’opera «per- gre come l’attuale) e di predi- do in tal modo Mantova e
uno perchè le altre zone individuate presentano criticità». tura: non vorremmo, infatti, chè - spiega Benedini - prima sporre un piano per evitare la Lombardia». A sostene-
Dove sarà ubicato, è ancora top secret. In compenso, rimanere per due anni senza dovevamo fare una valutazio- che il cantiere tolga alla città re la candidatura di uno
Benedini conferma altri tre siti che si andrebbero ad posti auto». L’appalto da 14 ne sulla sua raggiungibilità. posti auto vitali. Altro pro- dei più celebri bassi buffi
affiancare all’Anconetta: «Presto - dice - delibereremo, in milioni fu aggiudicato dal Co- Se, infatti, la viabilità fosse blema da affrontare, e risol- anche 22 firme di consi-
accordo con i privati, le tariffe per il futuro parcheggio sotto mune all’impresa bolognese, rimasta la stessa il parcheg- vere, è quello della gestione glieri comunali di centro-
piazzale Mondadori. Poi, guardiamo con attenzione ad altri in maniera provvisoria, il 21 gio dell’Anconetta sarebbe del mega parcheggio; l’affide- destra e di centrosinistra,
privati che hanno riproposto l’idea di costruirne uno agosto 2009; a metà gennaio stato raggiungibile solo da rete a Mantova parking? compresa quella del sinda-
sotterraneo tra piazza Cavallotti e corso Vittorio Emanuele e di quest’anno vi è stata l’ag- corso Garibaldi, mentre con «Non si sa» è la risposta laco- co Nicola Sodano.
un altro in viale della Repubblica». giudicazione definitiva da l’apertura sperimentale di nica dell’assessore.

Accordo in via Roma


Integrativo: tagli Promozione
alle indennità LEONI MOTO
e alla produttività
«Non è il massimo, ma è il
meno peggio». Così la coordi-
natrice della Rsu del Comu-
ne di Mantova, Monica Bi-
gnardi (Cgil) giudica il con-
tratto integrativo firmato dal-
le parti dopo una lunga trat-
tativa. L’accordo prevede
una riduzione del 10% delle
indennità di rischio, disagio
e di specifica responsabilità
oltre che una decurtazione
del premio di produttività. A
conti fatti, 270 dipendenti su
487 percepiranno qualche de-
cina di euro al mese in meno
in busta paga mentre tutti,
mediamente, avranno un pre-
mio di produttività al di sot-
to dei 300 euro all’anno (nel
2009 ne incassarono 326).
«Abbiamo dovuto fare una
scelta di responsabilità - dice
la Bignardi -, poi vedremo di
trovare dei correttivi con la
produttività». Il contratto è
stato sottoscritto, finora, dai
segretari territoriali di Cgil,
Cisl e Uil funzione pubblica
mentre non avrebbe firmato
la componente Cisl della Rsu
(gli interessati non hanno vo- FZ1 LISTINO
€ 10.690,00 F.C.
luto né confermare né smen- PROMOZIONE
tire). «La scarsità delle risor-
se a disposizione - fa sapere € 8.990,00 F.C.
il Comune - ci ha costretti a
ridurre di 185mila euro il fon-
do destinato alla produtti- FZ1 LISTINO
€ 11.190,00 F.C.
vità. L’equilibrio raggiunto FAZER PROMOZIONE
salvaguarda noi e penalizza
il meno possibile i lavorato- € 9.390,00 F.C.
ri». Il premio di produttività
www.leonimoto.com
verrà assegnato in base a Sede: Negozio:
schede di valutazione predi- CASTELLUCCHIO (MN) MANTOVA
sposte per ogni lavoratore: il Via P. Sissa, 2 Via G. Acerbi, 33
51% del fondo premierà il
35% del personale collocato Tel. 0376 43 80 78 Tel. 0376 32 16 67
nella fascia alta della gradua-
CONCESSIONARIO UFFICIALE Fax 0376 43 61 61 Fax 0376 32 16 67
toria di merito.
P03POM...............22.09.2010.............19:58:51...............FOTOC24
NC4POM...............23.09.2010.............01:13:17...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 15

NATALE Il Comune convoca le categorie


IN CITTA’ I fondi vanno a Mantova Expo

Luminarie: 100mila euro SINDACO A CENA


«A Canneto
solo per il bene
Per i cantieri scolastici della città»
Il sindaco Sodano ha di-

stanziati solo 160mila sertato il pranzo con l’as-


sessore regionale al turi-
smo «solo per il bene del-
la città» e per ringraziare
i produttori cannetesi per
Il Comune conferma l’intenzione di investire 100mila la loro generosità. Lo af-
euro per le luminarie di Natale. Ieri la riunione operati- ferma in una nota l’ufficio
va con i rappresentanti delle categorie economiche per stampa di via Roma. Il sin-
esaminare le proposte e dare il via al progetto. A gestire daco aveva partecipato ad
le risorse e la pianificazione dell’intervento non sarà pe- un pranzo a Canneto ac-
rò l’Unione del commercio ma Mantova Expo, la società cettando l’invito dei floro-
pubblico-privata presieduta da Werther Gorni. vivaisti «che hanno dona-
to a Mantova le piante ser-
Nonostante le ristrettezze ne hanno partecipato i rap- vite per arredare i giardi-
di bilancio (solo qualche gior- presentanti di Upa, Cna, Un- ni Baden Powell di Vallet-
no fa l’assessore Marcello com, Confesercenti, Ape e ta Valsecchi e deciso di fa-
Napoli era stato costretto a Confindustria - e affidando re nuove donazioni». A
destinare solo 160mila euro la gestione delle risorse eco- partecipare al pranzo con
dell’avanzo di amministrazio- nomiche e della progettazio- l’assessore regionale ave-
ne per gli interventi di manu- ne degli interventi a Manto- va delegato i suoi assesso-
tenzione delle scuole) via Ro- va Expo, la società pubbli- ri Chizzini e Rose.
ma punta insomma ad un Na- co-privata che ha tra gli sco- L’assessore Fulvio Freddi Il centro storico illuminato dalle luci in stile Unesco
tale in grande stile. L’obietti- pi la promozione del territo-
vo è illuminare al meglio la rio. Una strada che dovrebbe
città (lo scorso anno le luci portare anche a ricevere un
in stile Unesco avevano solle- ulteriore contributo economi-
vato un mare di polemiche, e co da parte della Camera di
non solo tra gli operatori commercio. Via Calvi aveva
commerciali) e fare in modo infatti aveva condizionato l’e-
che la gente torni in centro rogazione di eventuali finan-
per fare acquisti durante le ziamenti per le iniziative del
feste. Natale in città al coinvolgi-

1, 68
Dopo le polemiche dei gior- mento di tutte le associazio-
domenicale

ni scorsi sulla gestione delle ni di categoria.


risorse (a sollevare dubbi sul- Tra le proposte emerse ieri
l’opportunità di affidare al- all’incontro, al quale hanno Tonno
l’Uncom il contributo di partecipato anche il sindaco all’olio di oliva
* L’offerta prosegue fino al 26 settembre per i punti vendita che effettuano l’apertura

100mila euro, associazione Nicola Sodano e l’assessore


che fino a pochi mesi fa ave-
va tra i dirigenti l’attuale as-
al turismo Vincenzo Chizzi-
ni, c’è quella di preparare un
AS DO MAR
l

sessore alle attività produtti- cartellone unico di eventi vaso vetro 3x80 g
ve Fulvio Freddi, erano stati che comprenda tutte le atti- €/kg 7,00
Confesercenti e la Lega, che vità che si svolgeranno nel anzichè € 4,20
ha presentato anche un’inter- periodo delle feste in città.
rogazione in consiglio) il Co- Concerti, spettacoli, mostre,
mune ha scelto di percorrere bancarelle e appuntamenti
un’altra strada. Aprendo il legati alla tradizione, pro-
tavolo a diverse associazioni mossi sia dal pubblico che da-
di categoria - ieri alla riunio- gli operatori privati.

A scuola di detective
Università, parte la formazione per poliziotti
L’assessore Rose: sarebbe utile anche ai vigili
È il primo corso di questo
tipo in Italia. Pensato per i

1,
Nettare
28
280 agenti di polizia presenti
nel Mantovano, attivato nel
luogo del sapere per eccelen-
za: l’Università. Il corso di
di frutta
Scienze criminologiche e fo- Optimum
rensi si prefigge di aggiorna-
re attraverso le tecniche di
formazione, ricerca e consu-
YOGA
vari gusti
lenza, gli operatori della sicu- 6x200 ml
rezza appartenenti ai diversi
comparti della polizia: stra- €/l 1,07 anzichè € 3,19
dale, ferroviaria e postale ol-
tre naturalmente agli agenti
della Questura. Le finalità FIN
delle lezioni è stata spiegata
ieri nella sede del polo man- O AL
tovano del Politecnico di Mi- Al lavoro. Rilievi dopo un crimine
25 * S
Tracce.com

lano dal docente Mauro Bian-


coni, affiancato dal Questo- tutti gli operatori della Poli- ETTEM
re, Antonino D’Aleo, e dal vi-
ce Stefano Duca, dal giudice
zia di Stato. Aumenterà le lo-
ro competenze». Rose ha am-
BR E
Luigi Fasanelli e dall’assesso- messo di guardare con inte-
re alla Protezione civile, resse al nuovo progetto: «Ve-
Espedito Rose. Si punterà a dremo se potrà essere appli-
riflettere sul significato di co- cato anche alla polizia loca-
municazione e sul concetto le». Si è appreso che l’organi-
di etica, sia comportamenta- co della Polizia di Stato a
le che delle responsabilità. Mantova è «sufficiente», au-
Gli esperti sono dell’Istituto spicando comunque che ven- V.le Marche, 7 - MANTOVA • V.le Sabotino, 2/B - MANTOVA
di criminologia, psicologi, do- gano concessi ulteriori uomi-
centi, il direttore dell’Opg di ni «già richiesti», a cui affida- Via Levata, 89 - LEVATA DI CURTATONE (MN)
Castiglione Antonino Caloge- re il servizio di prevenzione. P.zza Publio Virgilio Marone, 3-4 - S. ANTONIO DI PORTO MANTOVANO (MN)
ro: ciascuno leggerà in chia- «È un nuovo laboratorio per
vi diverse la società multie- il Terzo Millenio — osserva- Via Leonardo Da Vinci, 1/A - MOGLIA (MN)
tnica che cambia. «È un’ini- to Bianconi — Un valore ag-
N UOVRAA
ziativa pilota — spiega il Que-
store — da intendersi come
crescita professionale per
giunto per Mantova che met-
te in collaborazione varie isti-
tuzioni». (g.s.)
Zona Gradaro - MANTOVA APERTU
NC5POM...............22.09.2010.............22:52:55...............FOTOC21

16 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

Per la Regione dovevano già essere iniziati. E intanto il reparto scoppia ATTENZIONE

Nuovo pronto soccorso del Poma False telefonate


A chiamare non è
Un altro rinvio per i lavori il Parco del Mincio
Inviti perentori a «tagliare
le erbacce e le piante»,
di Roberto Bo IL PIRELLONE ALLA GAZZETTA indicazione di divieti
inesistenti o di procedure
Slittano ancora una volta i lavori di am-
pliamento del pronto soccorso del Carlo
Poma, nonostante la Regione Lombardia
Sette mesi fa la promessa: scorrette, minacce di multe,
persino insulti o altre
stranezze. È capitato in
alcuni mesi fa avesse garantito l’avvio
del cantiere «alla fine dell’estate». cantiere aperto a fine estate questi giorni ad alcuni
cittadini residenti nell’area
protetta del Parco del Mincio
Un passo indietro. A feb- Rinvio infinito Ecco la lettera inviata dalla Regione il 20 febbraio 2010 di ricevere telefonate di
braio, all’indomani della visi- Il pronto alla Gazzetta di Mantova in risposta ad un articolo dal tito- questo tenore in partenza da
ta a Mantova del governato- soccorso lo “L’ampliamento? Chissà quando”. un ‘numero privato’ da
re Roberto Formigoni, l’uffi- dovrà «A differenza di quanto sostiene un articolo pubblicato qualcuno che si presenta
cio stampa della Regione in- essere oggi sulla Gazzetta di Mantova, si sa quando cominceran- proprio come Parco del
viò una lettera alla Gazzetta ampliato no i lavori di ampliamento del pronto soccorso del Poma e Mincio. E lungo alcuni
di Mantova per replicare agli ma i lavori cioè alla fine dell’estate, dopo che sarà stata completata la percorsi nel Parco sono state
articoli sui continui rinvii non iniziano procedura per l’affidamento dei lavori, il cui bando sarà segnalate analoghe richieste
dell’apertura del cantiere: emesso a marzo. E’ stato necessario lo slittamento di alcuni da presunte guardie del
«A differenza di quanto pub- mesi rispetto ai tempi inizialmente previsti, come ha detto il Parco. Attenzione: non è il
blicato oggi sulla Gazzetta di presidente Formigoni in occasione della sua visita di giove- Parco a chiamare. Le
Mantova — si leggeva nel co- dì, per evitare sovrapposizioni con le opere già in corso. Il telefonate in partenza
municato stampa che pubbli- rischio sarebbe stato infatti di pregiudicare il buon funzio- dall’ente possono essere
chiamo integralmente a de- namento dell’ospedale, che invece deve poter continuare a visualizzate sui display
stra — si sa quando comince- garantire l’attività di cura senza intoppi». telefonici con il numero di
ranno i lavori di ampliamen- centralino (0376 - 2283) o con
to del pronto soccorso dell’o- le prime cifre della linea
spedale Poma e cioè alla fine
dell’estate». Ora, guardando
L’appalto per l’ampliamento La nuova divisione necessita Voip attivata dall’ente (1855)
e le guardie in servizio sono
il calendario, la stagione esti- è stato assegnato ad agosto da tempo di spazi più ampi in divisa o hanno il
va come tutti sanno è finita, tesserino. Segnalare
ma del cantiere al pronto soc- ma ancora è tutto fermo Ogni giorno 150 pazienti anomalie allo 0376 - 228331.
corso non c’è traccia. In ospe-
dale si vocifera — nulla di uf-
ficiale — di un ipotetico ini- genza che fu avvertita prati- (metà agosto 2010) dei lavori Sovraffollamento nei corri- cessità logistica che organiz- di codici, con la creazione
zio lavori ai primi di novem- camente il giorno dopo l’i- alla ditta che si è aggiudicata doi a causa degli spazi insuf- zativa. I medici attualmente della nuova sala per i barella-
bre. Le cause che hanno pro- naugurazione del nuovo l’appalto. L’intervento co- ficienti, lunghe attese (so- in servizio sono quindici, ti. L’attesa dei codici verdi (i
vocato di nuovo il rinvio sa- ospedale di Mantova, quan- sterà circa 800mila euro e l’o- prattutto per l’elevato nume- con tre al lavoro nella fascia pazienti meno impegnatiti)
rebbero di natura burocrati- do ci si rese conto che la divi- pera a quanto si dice in giro ro di codici bianchi e verdi, diurna e due in quella nottur- troverà una collocazione in
ca: a quanto pare mancano sione era obiettivamente in- sarà terminata nel giro di ot- più di cento ogni giorno) e na. I lavori di ampliamento una zona separata, con 10 po-
ancora alcuni documenti ne- sufficiente rispetto alla mole to mesi. Vale la pena ricorda- imbuto per accedere all’am- del pronto soccorso prevedo- sti a sedere. I lavori saranno
cessari per aprire il cantie- di lavoro. Tutto questo nel re che attualmente il pronto bulatorio radiologico. no locali rinnovati, più acco- organizzati per lotti tali da
re. Inutile ricordare che lontano 2003. Oggi a distanza soccorso ha circa 150 accessi Ecco perché i lavori di am- glienti, con open space e garantire la continuità del
l’allargamento del pronto di sette anni siamo arrivati fi- al giorno e circa 55mila ogni pliamento dei locali dovran- grandi spazi. Le sale d’attesa servizio di pronto soccorso.
soccorso del Poma è una esi- nalmente all’assegnazione anno. I principali problemi? no rispondere più ad una ne- saranno suddivise per classi A RIPRODUZIONE RISERVATA

ADOLESCENTI Più di duecento ragazzi stanno preparando l’evento Una giornata tra arte, musica, foto, ecologia e ricordi
La musica avvicina ai consultori Sul Lungolago fioriscono le idee
Un maxi concerto targato Asl Domenica le proposte dei giovani
Cosa c’è di meglio della gere i giovani, che più che gio delle problematiche sani- Una giornata dedicata alle energie creative giovanili in un
musica per avvicinare i gio- mai hanno bisogno di consu- tarie e sociali sul territorio è momento come quello attuale caratterizzato da una forte cri-
vani? Tutti l’ascoltano, molti lenza». una azione fondamentale si, non solo dal punto di vista economico, ma anche di valori
la suonano: è per questo che I due progetti sembrano che ci permette di impostare, e d’idee. Così l’assessore comunale al Welfare Arnaldo De
l’Asl ha intrapreso il proget- aver raggiunto l’obiettivo: in collaborazione con AsL, Pietri, ha presentato assieme al presidente della cooperativa
to MusicLive 2010 grazie al «Grazie alla collaborazione azioni di prevenzione più effi- sociale Alce Nero Marco De Pietri e al direttore della Fonda-
quale alcune band emergenti del comune di Mantova — ha caci». Un altro successo del- zione Mazzali Paolo Portioli, ‘La giornata dalle idee’ che si
e di nuova formazione avran- spiegato la dottoresa Pagani- l’iniziativa è il numero sem- terrà domenica dalle 15 fino a sera sul lungolago superiore al-
no la possibilità di realizzare Carlo Prezzi ni dell’ Asl — l’accesso di gio- pre crescente di giovani: la ‘Zanzara’. La manifestazione, organizzata dallo Sportello
professionalmente uno spet- direttore sociale vani ai consultori ha regi- «Erano 150 i ragazzi che han- Giovani del Comune in collaborazione con Alce Nero, Fotoci-
tacolo che verrà messo in dell’Asl di Mantova strato, rispetto all’anno scor- no partecipato l’anno scorso neclub Mantova, Fondazione Mazzali e con il sostegno del
scena all’arciTom il 16 otto- so, un aumento del 48%, arri- al cortometraggio, quest’an- Parco del Mincio, vedrà la presentazione dei contributi di al-
bre. Prosecuzione nartuale consultori. «Questi sportelli vando a toccare ben 810 ac- no sono 240: stanno tuti lavo- cuni giovani, che hanno partecipato a tre iniziative: ‘Idea
del progetto “ti mando un svolgono un ruolo fondamen- cessi». «Abbiamo subito ac- rando sodo per mettere in 9M2’, con la quale lungo le rive del lago verranno presentate
messaggio”, che l’anno scor- tale — ha spiegato Carlo colto con entusiasmo l’idea piedi lo spettacolo». «E’ fanta- le idee originali ed innovative pervenute attraverso un ban-
so aveva prodotto un corto- Prezzi, direttore sociale del- proposta da Asl — ha spiega- stico — conclude Alberto Be- do rivolto ai giovani di Mantova e della provincia; ‘Il tramon-
metraggio di ottimo succes- l’Asl — nella comprensione e to l’assessore al welfare Ar- natti, dello studio FunkLab to più bello della città’, con esposizione delle foto in concor-
so, MusicLive coinvolge i gio- nel monitoraggio dei compor- naldo De Petri — proprio al- di Luzzara — come attraver- so; ‘Non perdiamo la memoria’, iniziativa per valorizzare i ri-
vani in un tour che, arrivan- tamenti e delle problemati- la luce degli ottimi risultati so la musica e la creatività si cordi. Alle 15 apertura stand, alle 16 musica dal vivo e alle
do all’Arci di via Tom Bene- che, di carattere sessuale ma ottenuti l’anno scorso dal riesca a ricreare rapporti tra 17.30 premiazione del concorso fotografico. In caso di maltem-
tollo ha toccato tutti i comu- non solo. Per questo motivo progetto che ha realizzato il i ragazzi e con le famiglie». po l’evento si terrà con gli stessi orari in Galleria Ferri. Per
ni che ospitano una sede dei è per noi necessario coinvol- cortometraggio. Il monitorag- Vincenzo Bruno informazioni: Sportello Giovani 0376- 329672. (l.s.)

CSVM E PROVINCIA
Volontariato e scuola
Oggi incontro coi prof
Domani alle 17 il Csvm,
l’Ufficio scolastico di Manto-
va e la Provincia incontrano
nella sala del Plenipotenzia-
rio in piazza Sordello 43 gli
insegnanti per studiare gli
sviluppi del progetto ‘Volon-
tariato e scuola: idee per l’an-
no scolastico 2010/2011’, che
mira mira alla promozione e
alla valorizzazione della cul-
tura della solidarietà verso i
giovani. Iniziato nel 2001, il
percorso di avvicinamento
tra associazioni di volonta-
riato e studenti, entra nel de-
cimo anno di attività con l’in-
tento di proporre percorsi
sempre più strutturati per in-
trodurre i giovani alla cultu-
ra della solidarietà.
NP1POM...............22.09.2010.............22:35:59...............FOTOC21

PROVINCIA
e-mail: provincia.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.266 - Centralino 0376/3031

BELLAGUARDA DI VIADANA: TRAGEDIA SFIORATA

Impallinata mentre porta i figli a scuola


Giovane madre ferita sull’uscio di casa da una doppietta che punta alle lepri
di Daniela Marchi subito al proprietario, uno
dei tre cacciatori e alla fine PROTAGONISTI
VIADANA. Era sulla soglia di ca- scia sinistra. Tre cacciatori aveva- arrivano a quello che mate-
sa e stava uscendo per accompa-
gnare i due figli sulla strada a
no sparato a una lepre, ma nella
stessa direzione della casa e senza
rialmente ha sparato. Si trat-
ta di un artigiano 46enne di
Tre cacciatori
prendere il bus della scuola. Al-
l’improvviso, dei colpi d’arma da
tenere conto della distanza di sicu-
rezza. Solo un miracolo ha voluto
Viadana, L.G., che alla fine
ha ammesso la sua responsa-
Denunciato
fuoco, la porta d’ingresso crivella-
ta e un dolore lancinante alla co-
che soltanto la madre venisse col-
pita di striscio.
bilità ed è stato denunciato
per lesioni personali colpose. chi ha sparato
Sequestrato il fucile semiau-
Il fatto è successo ieri mat- Kaur Kriti tomatico Benelli calibro 12.
tina alle sette in una cascina la madre La donna ferita, intanto, è
di campagna in via Viazza 25 colpita stata visitata e medicata al
a Bellaguarda di Viadana. di striscio pronto soccorso dell’ospeda-
Kaur Kriti, 34 anni, di origi- le Oglio Po, dove ha trascor-
ni indiane, con i figli Sarvan, so tutta la mattinata. Nel po-
8 anni e Kaur Simar di 13, si meriggio è stata dimessa con
stava preparando per accom- una prognosi di pochi giorni:
pagnare i ragazzi sulla stra- I carabinieri dagli accertamenti, poi, è ri-
da davanti al portone, dove esaminano sultato che il pallino non è
c’è la fermata dei due pulmi- i calzoni forati penetrato nella gamba, la fe-
ni diretti alle medie di San della donna rita è stata solo di striscio.
Matteo e alle elementari di Su tutte le furie anche il
Casaletto.
Il bambino più piccolo è se-
Il portone resta crivellato di colpi marito di Kaur, Kuldip Sin-
gh: «Adesso chiudo il porto-
VIADANA. Dei tre cac-
ciatori solo uno è stato de-
duto sulla poltrona nell’atrio Gli uomini se la svignano in fretta ne di casa e qui non viene nunciato, cioè quello che
dell’abitazione che si affac- più nessuno. Non è possibile materialmente ha spara-
cia sui campi; la sorella si ma lei riesce ad annotare la targa che della gente entri nella no- to, il quale ha ammesso le
sta incamminando lungo il stra corte, senza chiedere proprie responsabilità.
vialetto, seguita dalla madre. San Matteo, così Kaur pren- Compagnia di Viadana si pre- prevista per legge è 150; e in nemmeno il permesso e si Credeva di aver rispettato
Proprio nell’istante in cui la de la sua auto e raggiunge il cipitano sul posto. Compiono ogni caso non può essere metta a sparare davanti a ca- le distanze e ha detto ai ca-
donna esce dalla porta, si ristorante. Una volta là però, i rilievi, contano ad uno ad puntato un fucile verso un’a- sa. Potevano ammazzare mia rabinieri che lo hanno
sentono i colpi esplosi e una il dolore si acuisce, così chia- uno i pallini conficcati nella bitazione. moglie o i miei figli». sentito di essersi poi
pioggia di pallini si abbatte ma il marito Kuldip Singh, il porta e finiti in casa, trovano In caserma intanto viene preoccupato della salute
sulla porta in legno dell’in- quale avverte prima il 118 le cartucce sparate nel cam- compiuta la ricerca dell’auto della donna ferita. Ma le
gresso. Due entrano fin nel poi i carabinieri. Gli uomini po: sono a 107 metri di distan- corrispondente al numero di versioni sono discordanti.
corridoio, a pochi centimetri del Nucleo Operativo della za, ma la misura di sicurezza targa, i carabinieri risalgono Kaur Kriti dice invece
da Sarvan e un altro colpisce che l’uomo ha minimizza-
la madre alla coscia sinistra. to quanto successo e che
La donna vede subito i tre
uomini nel campo di fronte.
«“Signori, fermatevi”, ho ur-
lato verso di loro - racconta
Bimbi illesi per un soffio: terrorizzati tutti e tre poi si sono allon-
tanati in fretta e furia sen-
za preoccuparsi di chia-
mare un medico e senza
Kaur - ma sembrava che non Il più piccolo, otto anni, non voleva più andare alle elementari lasciare i loro nominati-
mi sentissero. Allora li ho vi. Uno di loro, tra l’al-
raggiunti. Uno di loro mi è VIADANA. Sono ancora ter- to subito di cosa si trattasse, tro, non aveva nemmeno
venuto incontro, mi ha detto rorizzati i due ragazzini che era un rumore forte. Poi ho la licenza di caccia (revo-
che non si era accorto e che ieri mattina si sono salvati visto i cacciatori là nel cam- cata per mancanza dei re-
non era successo niente di per miracolo dalla scarica di po, ancora con i fucili in ma- quisiti necessari) ma ha
grave». Poi tutti e tre carica- pallini sparata da un caccia- no». «E’ vero non abbiamo affermato di aver solo ac-
no cani e lepri sull’auto che tore di fronte alla loro abita- capito subito che tipo di ru- compagnato i due amici e
avevano parcheggiato nella zione. Sono andati a scuola, more fosse - va avanti la ma- di non aver avuto con sè
corte della stessa famiglia ma il pensiero era per la dre - poi ho visto i buchi nel- alcun fucile.
Singh, tra l’altro senza alcu- mamma che, seppur lieve- la porta e dopo ancora il bru- L.G., artigiano 46enne
na autorizzazione, e si allon- mente, era stata colpita ad ciore nella gamba. Così mi di Viadana, comunque è
tanano in gran fretta. Ma una gamba ed era stata ac- sono messa a urlare per atti- l’unico denunciato e do-
Kaur non perde tempo: me- compagnata al pronto soccor- rare l’attenzione dei cacciato- vrà rispondere di lesioni
morizza la targa, si accerta so. ri e visto che non mi sentiva- personali colpose. A suo
che i figli stiano bene e li ac- «Io ero già uscita, stavo no ho detto a mia figlia di ur- carico anche una contrav-
compagna al pulmino. raggiungendo la strada - rac- lare insieme a me». venzione per non aver ri-
La gamba le fa un po’ ma- conta la più grande, Kaur Si- «Ho avuto paura - dice il spettato la distanza di si-
le, ma l’aspettano al lavoro, mar - All’improvviso ho sen- più piccolo - non volevo nem- curezza.
alla trattoria Gli Scalini di tito dei colpi, ma non ho capi- meno andare a scuola».

In moto contro un’auto Tiana attacca sui veleni


Castiglione, ferito un 17enne ma non è grave Castiglione, interrogazione sulle acque di falda
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. In sella al suo CASTIGLIONE. «Perché non si è dato seguito al-
ciclomotore si è scontrato con un auto a poca di- le decisioni prese dagli enti che nel 2007 avevano
stanza dal centro. Cadendo ha riportato numerosi ritenuto necessario fare un’indagine approfondita
traumi in diverse parti del corpo, ma nulla di gra- sulle acque di falda? E quali sono le iniziative in-
ve. Trasportato al pronto soccorso del San Pelle- traprese a un anno dalla presentazione dell’indagi-
grino, H.S., un 17enne di origine moldava è stato ne ambientale che ha tanto allarmato la cittadi-
medicato ma poi dimesso in serata. L’incidente è nanza castiglionese?». Ecco due quesiti che il con-
avvenuto nel primo pomeriggio di ieri in via Man- sigliere comunale di Castiglione Franceschino Tia-
tegna, mentre in sella suo ciclomotore tornava a na pone al sindaco Fabrizio Paganella, all’assesso-
casa da scuola. A rilevarlo è stata la polizia muni- re provinciale Rebuschi, al direttore dell’Asl Azzo-
cipale di Castiglione delle Stiviere che sta ancora ni e al direttore dell’Arpa Songini. Le richieste di
accertando le cause che hanno provocato il sini- Tiana fanno seguito a una serie di considerazioni:
stro. A quanto pare, comunque, ci sarebbe stata «Nel novembre 2009 è stata presentata un’indagi-
una mancata precedenza. In un primo momento il ne che parlava di un’incidenza di morte a Casti-
ragazzo era sembrato più grave di ciò che poi si è glione per tumori maligni del 21% in più rispetto
rivelato in seguito. L’unico trauma un po’ serio è al resto del Mantovano. Un dato che ha creato mol-
quello che ha subito ad un ginocchio a seguito del- ta preoccupazione e per il quale l’indagine sui poz-
la caduta. Ha riportato altri traumi e contusioni zi effettuata dall’Asl nel settembre 2009 non può
ma di lieve entità. Nel giro di qualche giorno considerarsi un monitoraggio che possa consenti-
verrà dimesso. re di formulare un giudizio conclusivo». (c.m.)
NP2POM...............22.09.2010.............22:36:09...............FOTOC21

18 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 PROVINCIA MANTOVANA GAZZETTA

ACCUSA
TRASPORTI SCOLASTICI
NELLA BUFERA L’Age: i disservizi erano prevedibili
MANTOVA. I sindaci si fanno portavoce «Si doveva aspettare l’inizio della ai mezzi di trasporto per avere poco
dei problemi degli studenti e riferiscono scuola e lasciare i nostri figli sulla o niente in cambio. «La nostra casel-
in Provincia cosa non va nel trasporto strada per ore, quando il decreto che la e-mail - spiega Pedrazzani - in que-
scolastico. A metà della prossima settima- ha imposto il cambio delle ore di le- sti giorni è stata letteralmente presa
na, intanto, una delegazione di Palazzo di zione risale a marzo 2010 ed è poi sta- d’assalto con richieste di aiuto e spie-
Bagno parteciperà al tavolo regionale sui to confermato a giugno?». Non usa gi- gazioni. Abbiamo quindi interpellato
trasporti. I problemi del territorio si ri di parole Davide Pedrazzani, presi- l’assessore provinciale Armando Fe-
scontreranno con i tagli della finanziaria dente provinciale dell’Associazione derici Canova e il provveditore agli
che scatteranno a gennaio. genitori, in relazione ai trasporti le- studi che ci hanno rassicurati. In po-
gati al cambiamento degli orari scola- chi giorni, finalmente, la situazione
Dopo l’incontro di Milano, Disagi. Anche stici. Le conseguenze del disservizio tornerà alla normalità. Tutti avreb-
l’assessore provinciale ai tra- l’associazione sono state, infatti, causa di forti ma- bero fatto un passo indietro per cer-
sporti incontrerà i primi cit- dei genitori lumori anche tra i genitori che han- care una soluzione che sia la meno
tadini della provincia, che in dice la sua no pagato in anticipo l’abbonamento negativa per i ragazzi». (c.m)
questi giorni hanno fatto
fronte comune con le mi-

La campanella suona per i sindaci


gliaia di genitori esasperati
dagli orari dei bus che ripor-
tano a casa i ragazzi dal capo-
luogo. L’ultimo caso, riporta-
to ieri dalla Gazzetta, riguar-
da San Martino dall’Argine,
dove l’amministrazione e i
genitori degli studenti hanno
scritto all’Apam, indicando
in maniera dettagliata gli in-
I Comuni raccolgono le segnalazioni dei disagi: convocati dalla Provincia
terventi da fare per migliora- operare i tagli, eliminando Loris Contesini, che ha scrit-
re il trasporto scolastico del- sovrapposizioni tra corse dei to all’Apam per segnalare i
la zona. bus e quelle dei treni. Ieri Ca- disagi degli studenti che ogni VIRGILIO
La riunione dei sindaci si mocardi ha inviato alla Re- giorno devono raggiungere
terrà entro la fine della setti-
mana. Dunque, mentre l’A-
gione i dati sul monitoraggio
del 2009 e una bozza di cosa,
Mantova e Viadana e rincasa-
no a «orari non accettabili,
Beduschi:
pam continua con gli inter-
venti tampone per arginare
nella peggiore delle ipotesi,
verrà sforbiciato.
per effetto della riorganizza-
zione delle scuole superiori
inevitabili
il caos dei bus, la questione
si sposta nelle stanze della
I tempi magri per il servi-
zio scolastico, insomma, sem-
imposta dalla riforma Gelmi-
ni». i rincari
politica. Lo spauracchio si brano cozzare con il libro dei Nel documento il primo cit-
chiama finanziaria: da gen- sogni presentato ieri da tadino ricorda all’azienda di VIRGILIO. «Le tariffe
naio il settore dei trasporti Apam alla Provincia, in cui trasporto che i ragazzi di dei servizi scolastici (men-
potrebbe perdere fino al 30% l’amministratore delegato Gazzuolo, così come quelli di sa, trasporto, pre e post
dei fondi. dell’azienda tracciava un pia- Belforte, non hanno alterna- scuola) sono rimaste inva-
Non a caso ieri scadeva il no con 24.500 corse in più al- tive al bus visto che la zona riate da gennaio 2007 fino
termine per la presentazione l’anno e che Camocardi ha non è coperta dal servizio fer- a giugno 2010; in particola-
da parte delle province della definito irrealizzabile. roviario. re la tariffa minima della
mappature del servizio di tra- Tornando al ruolo giocato Vincenzo Corrado mensa (euro 1,70) non è
sporto su gomma e ferro, dai sindaci della provincia stata aumentata ed è la
commissionato dal Pirellone nella partita politica del caos SEGNALA IL TUO CASO stessa dal 2005». L’ammi-
a fine luglio. bus, è di ieri l’iniziativa del SUL NOSTRO SITO nistrazione di Virgilio ri-
L’obiettivo? Capire dove primo cittadino di Gazzuolo, Vertice. La prossima settimana il tavolo sui trasporti in Regione www.gazzettadimantova.it sponde alle critiche del-
l’opposizione dei giorni
scorsi sugli aumenti dei
servizi scolastici.
VOCI DAL WEB ODISSEA QUOTIDIANA «Le tariffe dei centri ri-
creativi estivi sono rima-
li portava in stazione e, per- ste invariate dal 2007 al
Il dibattito sul caos bus passa anche
dal profilo Facebook della Gazzetta.
Ecco un botta e risposta tra alcuni
Lasciati a piedi anche dai treni tanto, restando a piedi, do-
vranno correre in stazione
2009 - spiega l’assessore
Vanni Cappa -. Gli aumen-
utenti del social network.
Protestano gli studenti di Suzzara per prendere in tempo il tre-
no per Pegognaga che parte
ti proposti per l’anno sco-
lastico 2010/2011 sono do-
Mara Borgo Con la linea 35 alle ore quattordici». vuti anche alle nuove ga-
Mirandola-Mantova di ritorno alle SUZZARA. Il caos bus si in- sa del ritardo del treno, gli Ma non solo. «Se, per sfor- re espletate e ai conse-
13.45, mio figlio viene scaricato a treccia con i ritardi dei treni. studenti sono costretti a re- tuna, troveranno un qualun- guenti maggiori costi che
Revere anzichè a Ostiglia. Perchè Così a Suzzara un centinaio carsi a scuola a piedi (e par- que ostacolo durante la loro il Comune deve sostenere
nessun pullman prevede l’arrivo fino di famiglie lamenta coinci- liamo di alcuni chilometri da corsa - conclude il genitore - (un pasto costa al Comu-
ad Ostiglia? denze sul filo del minuto: se percorrere con zaini pesan- dovrannorestare a Suzzara ne 5,03 euro)». Per quanto
Edda Cacchioni Signora Mara, c’è uno qualcosa va storto, i ragazzi ti), il problema più grande sino a sera. Mi chiedo, in riguarda gli aumenti delle
spazio riservato ai reclami sull sito rimangono a piedi fino a se- nasce per il viaggio di ritor- qualità di genitore che lavo- rette del nido ferme dal
Apam. Inoltre può organizzarsi con re. no». rae ha degli orarida rispetta- 2002, l’amministrazione
altre mamme senza pagare nulla. I «Mia figlia frequenta il li- C’è il rischio di rimanere a re, come si possa affrontare ha chiesto un contributo
servizi pubblici sono un nostro diritto. ceo scientifico Manzoni di Suzzara fino a sera. Il moti- la questo tipo di situazione. maggiore alle famiglie «a
Giovanni Laera Io frequento l’Ipsia Suzzara - spiega Paola Fred- vo? «Abbiamo preso solo tra- E’ con grande sacrificio che fronte di un aumento del-
Vinci ed esco alle 14 tutti i giorni: come di -. Abitando a Pegognaga, mite un passaparola che i veranno più l’autobus delle solo alcuni giorni prima del- la capacità ricettiva della
faccio a tornare a casa se la mia linea per recarsi a Suzzara, occor- bus dell’Apam che garantiva- ore 13.08 che li portava in sta- l’inizio della scuola, ho prov- struttura che passa da 30
parte 40 minuti prima? Compreso il re prendere il treno delle no il trasporto dalla scuola zione e, quindi, resteranno a veduto al pagamento dell’ab- a 40 posti».
sabato! La corsa dopo è alle 18: 07.32 della linea Ferrara. alla stazione verranno garan- piedi e dovranno letteralmen- bonamento annuale dei tra- «E stata ottenuta l’auto-
lascerebbero a piedi un intera scuola Una volta scesi, ci si avvale titi solo in alcuni giorni della te correre in stazione per po- sporti, che include sia il co- rizzazione al funziona-
(400 studenti) perchè solo il mio istituto dell’autobus di linea dell’A- settimana - continua la Fred- ter prendere il treno per Pe- sto del treno che dell’auto- mento per l’incremento
fa orari del genere. E’ un vero schifo. pam (che ferma davanti alla di, che ha presentato un re- gognaga che parte alle ore bus: quando ho versato i qua- degli inserimenti che ci
Mara Borgo Per Edda: abbiamo stazione) e che provvede a co- clamo all’Apam - più precisa- 13.30; mentre, i ragazzi che si trecento euro non sono sta- consente di ridurre in mo-
inviato noi genitori fin dal primo giorno prire il tragitto fino in viale mente: per tre giorni alla set- usciranno da scuola alle ore ta assolutamente informata do significativo la lista
reclami all’Apam ma la loro risposta è Virgilio, davanti alla scuola. timana, i ragazzi che usciran- 13.30, non troveranno più su eventuali variazioni di d’attesa - continua Cappa
stata: «Noi non possiamo modificare A parte le volte in cui a cau- no da scuola all’una, non tro- l’autobus delle ore 13.40 che servizio». (vin.cor) -. Questo comporta mag-
niente, deve venirvi incontro la giori oneri a carico del-
scuola!». la scuola dice di essere in l’amministrazione. Le ta-
riffe entrate in vigore a
corso di trattative con l’Apam e la
provincia e noi siamo qui ad aspettare,
intanto posticipiamo l’orario di lavoro
per poter recuperare i nostri figli.
Un solo collegamento diretto Viadana-Parma settembre sono in linea
con quelle applicate dagli
altri Comuni limitrofi.
Mara Borgo Per Giovanni: la scuola di Il piano della Tep potrebbe prevedere anche un aumento delle tariffe Non sono state aumentate
mio figlio prevede l’uscita alle 13.40 le tariffe dei servizi di assi-
martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, VIADANA. Linea di trasporti pub- tuali 8-9 corse giornaliere diventeran- stenza domiciliare (tra-
mentre il sabato e il lunedi uscita alle blici Viadana-Parma: si chiariscono i no 13, una all’ora; ma saranno “pro- sporto protetto, telesoc-
11.40. Ma allora non si potevano particolari dei provvedimenti che sa- miscue”: navetta tra Viadana e Bre- corso, pasti a domicilio e
distribuire meglio gli orari ed uscire rebbero allo studio della Tep, l’azien- scello, e trasbordo su un treno Fer assistenza domiciliare)».
come l’anno scorso alle 13.20 tutti i da parmigiana titolare della linea (ap- tra Brescello e Parma. Il tempo di at- Sull’attacco da parte
giorni? paltata poi all’Apam). E non sono vi- tesa nel cambio sarebbe sui 3 minuti. della Botteri all’ammini-
Giovanni Laera In effetti è quello che sti del tutto di buon occhio dai nume- Obiettivo: migliorare l’integrazione strazione comunale è in-
mi chiedo anche io! Noi usciamo tutti i rosi pendolari e studenti che usufrui- tra collegamenti su gomma e su fer- tervenuto anche il sinda-
giorni alle 14, sabato compreso. Ma scono del servizio. ro, evitando i “doppioni”. co Beduschi: «Qualche au-
attenzione a questa genialata: il Alcuni utenti si sono rivolti a Con- La cosa creerebbe alcuni disagi: mento era inevitabile - ha
martedì rimaniamo a casa perchè ci fconsumatori. L’associazione, a sua cambio del mezzo, percorso più lun- spiegato il primo cittadi-
sarebbe alternanza scuola-lavoro ma volta, ha contattato direttamente la go e tortuoso. Ma sarebbe compensa- no -. All’opposizione ricor-
non ci sono i fondi (strano!). Quando ci Società mobilità e trasporto pubblico ta da una certa ottimizzazione dei co- diamo i quattrocentomila
saranno i soldi, hanno previsto queste di Parma, ricevendone alcune indica- sti di esercizio. euro che sono stati investi-
attività il mercoledì pomeriggio! Invece zioni di massima. Le corse dirette dei Peccato però che si vociferi anche ti tra scuola e polisporti-
di farci stare a casa il martedì perchè pullman saranno garantite solo nelle di un riadeguamento (verosimilmen- va e la situazione di degra-
non si distribuiscono le ore? Io fasce orarie riguardanti gli studenti, te, un aumento) delle tariffe. do che abbiamo ereditato
preferisco fare un giorno in più a e in pratica saranno ridotte a due: Le novità dovrebbero essere pre- dalle precedenti ammini-
scuola piuttosto che tornare a casa alle una per Parma alle 7 del mattino, sentate pubblicamente a breve, ed en- strazioni». (vin.cor)
19 quasi tutti i giorni! Pendolari. La stazione degli autobus di Viadana una di ritorno alle 13.30 circa. Le at- trare in vigore da dicembre. (r.n.)
NP7POM...............22.09.2010.............22:36:45...............FOTOC21

GAZZETTA HINTERLAND - SINISTRA MINCIO GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 19

CASTELLUCCHIO RODIGO

Tampona la moglie in bici Ferito nello scontro


CASTELLUCCHIO. In fila frenata e il tamponamento RODIGO. Un furgone del soccorso di Mantova dov’è
indiana, per le strade di l’uomo è caduto ed è rima- Comune di Rodigo, carico di stato medicato ma subito do-
campagna tra Sarginesco e sto ferito. colori per la segnaletica stra- po dimesso. A causare l’inci-
Castellucchio. Ma un attimo Subito alcuni automobili- dale, si è scontrato nel pri- dente una mancata prece-
di distrazione è stato fatale: sti di passaggio si sono fer- mo pomeriggio di ieri con denza. Sul luogo del sini-
lei ha frenato, lui l’ha tampo- mati ed hanno chiamato i un trattore che stava tra- stro, per i rilievi, è interve-
nata ed è caduto rovinosa- soccorsi, un’ambulanza del sportando una rotoballa. nuta una pattuglia della poli-
mente a terra. 118 ha accompagnato l’uo- L’urto è stato particolarmen- zia stradale di Mantova. In
L’incidente è successo ieri mo in ospedale. Non ha nul- te violento ma per fortuna i seguito all’urto alcune latte
mattina poco dopo le nove la di grave, solo contusioni. conducenti dei messi sono di colore sono finite sull’a-
in via Pilone. Protagonisti Sul posto sono intervenuti rimasti praticamente illesi. sfalto, costringendo altri
I soccorsi al ciclista ferito due ciclisti statunitensi di anche gli agenti della poli- Il furgone Solo l’autista del furgone è operai del Comune ad inter-
(foto Lui) circa sessant’anni. Dopo la zia locale. del Comune di Rodigo stato trasportato al pronto venire per ripulire.

Autostrada, altro sì all’alternativa


L’assemblea del Parco del Mincio appoggia l’ipotesi Asse sud
VIRGILIO. Continua il processo di legittimazione del-
l’alternativa mantovana all’ultimo tratto della Mantova
GOITO
Cremona: se ne è parlato anche all’assemblea del parco
del Mincio, dove è stato approvato un documento di ap-
poggio all’alternativa. «È ormai assodato - ha spiegato il
Un concerto in basilica
sindaco di Virgilio Alessandro Beduschi - che i territori
possano apportare variazioni al tracciato autostradale». dedicato a don Fornari
«Per questo chiediamo og- sul suo comune. GOITO. Un concerto di musica sa-
gi che il parco del Mincio de- «Ovviamente il parco do- cra in omaggio all’indimenticabile
cida di appoggiare l’ipotesi vrà esprimersi sul tracciato - don Roberto Fornari, lo stimato sa-
di un tracciato che sfrutti a ha spiegato il sindaco di Cur- cerdote che per diversi decenni ha
pieno l’asse sud, che ad oggi tatone Antonio Badolato - e commentato il Vangelo della domeni-
è incompiuto, e passi il più quindi credo che sia giusto ca dalle pagine della Gazzetta, dece-
lontano possibile a nord dei raccogliere un parere anche duto nel 2007, all’età di 83 anni, dopo
centri abitati». ora, prima che sia ultimata avere trascorso gli ultimi 3 alla Casa
L’idea è quella di congiun- la fase di progettazione». di riposo Villa Maddalena. La serata
gere l’autostrada, all’altezza Non tutti, però, sono d’accor- è promossa dal «Comitato don Forna-
di Grazie, alla tangenziale do con questa visione: se la ri», che intende onorare e mantenere
sud con una bretella che evi- Provincia non è più presente viva la memoria del religoso e si svol-
terebbe il passaggio del trac- in aula a causa di un prece- gerà sabato, nella Basilica Madonna
ciato in comune di Curtato- dente scontro, ci pensa il sin- mentazione tecnica, poi ne di- de senza però che si riesca a Un’assemblea della Salute di Goito, grazie alla di-
ne: si dovrebbe poi continua- daco di Roncoferraro a chia- scuteremo. Non possiamo raggiungere un parere unani- del Parco sponibilità manifestata da don Mes-
re l’asse sud dall’incrocio rire le posizioni. «Io credo - certo essere noi - ha conclu- me: si decide quindi di anda- del Mincio sedaglia. L’appuntamento sarà carat-
con la Spolverina passando a ha spiegato Candido Roveda so - a decidere il tracciato o re ai voti, con l’approvazione terizzato dalla celebrazione di una
nord dei paesi fino all’auto- - che sia scorretto chiedere ad esprimere opinioni senza a maggioranza del documen- messa, officiata alle 20, da 11 presbi-
strada A22. D’accordo, ovvia- all’assemblea consortile del studiare le carte». to, che quindi segna un ulte- teri della Diocesi.
mente, sindaci di Bagnolo e parco del Mincio di esprime- «Si tratta soltanto di appog- riore passo verso la legitti- Successivamente si
di Curtatone: il sindaco Pen- re una opinione su un trac- giare una idea - spiega Bedu- mità di una alternativa man- lascerà spazio alle no-
na sostiene che il tracciato ciato che ancopra non è stato schi - non certo di esprimere tovana al tracciato D3 che in te della «Missa Bre-
addirittura valorizzerebbe le nemmeno progettato: porta- un giudizio di merito sul trac- molti stanno aspettando. vis», il canto scritto
aree archeologiche presenti te le carte, i disegni e la docu- ciato». La discussione proce- Vincenzo Bruno da don Roberto per la
Madonna, lasciando
trasparire un aspetto
della sua personalità,
CASTELLUCCHIO Una mini tangenziale quello musicale ap-
punto, da molti scono-
sciuto. Il brano è sta-
Collegherebbe il cimitero alla zona industriale to adattato dal mae-
stro Pietro Salvaggio
L’opposizione: è un pericolo per gli studenti Don Roberto Fornari che collabora stabil-
mente con la Fonda-
CASTELLUCCHIO. Il Comu- stanno gestendo questo pas- le elementari, gli stessi uten- zione Arena, per essere eseguito da
ne di Castellucchio è prossi- saggio in modo ristretto, qua- ti degli impianti sportivi e soprano, tenore, basso e quartetto
mo a dotarsi del Piano di go- si riservato». Da quanto so- tutti coloro che desiderano d’archi. Al termine verrà intonato lo
verno del territorio, in sosti- stiene il rappresentante del- andare al cimitero per fare «Strabat Mater», ideato dallo stesso
tuzione del vecchio Prg. Lo la minoranza, l’esecutivo visita ai propri cari». Il Pdl Salvaggio (le cui composizioni sono
strumento urbanistico avrà avrebbe intenzione di realiz- fa prudenzialmente rilevare pubblicate da RaiTrade), al quale
un impatto sullo sviluppo zare una strada di collega- che via Carrobbio si immette parteciperanno il soprano Ulpiana
economico-sociale del paese mento tra la zona industriale sull’ex statale Padana Infe- Aliay, il tenore Jeremy Palumbo, il
per i futuri anni a venire. ed il piazzale del cimitero. «Il riore, oltrepassata da un ele- basso Gabriele Lombardi. Il concerto
Battendosi affinché simili ini- sindaco la considera una sor- vato numero di autoveicoli sarà ripreso da Gianni Bellesia, per
ziative vengano adottate at- mente al passato, quando Lorenzo Rota ta di mini tangenziale -repli- nell’arco della giornata: «E’ essere trasferito in dvd. Le offerte
traverso decisioni il più pos- era buona prassi sentire i consigliere ca-, che consentirà, in modo facile immaginare l’enorme raccolte verranno devolute al restau-
sibile condivise o quantome- rappresentanti di tutte le ca- di opposizione particolare al traffico pesan- difficoltà di accesso a detta ro della facciata della basilica goite-
no discusse, il consigliere del tegorie produttive, sindacali a Castellucchio te, di scaricarsi su via Car- strada con conseguente inta- se. Ingresso libero. (g.s.)
Pdl all’opposizione, Lorenzo ed i vari studi tecnici locali, robbio con conseguente peri- samento del traffico veicola-
Rota, lamenta che «contraria- gli attuali amministratori colo per gli alunni delle scuo- re». (g.s.)
IN BREVE
Uno stop al Centro agroalimentare CASTEL D’ARIO
Festa per 200 anziani
Castelbelforte, priorità alle infrastrutture: servono 120 milioni di euro
Erano circa duecento gli anziani che,
CASTELBELFORTE. Un im- ha sortito l’effetto sperato. prescritto dalla Via, alla rea- recentemente, hanno partecipato al-
portante punto fermo è stato Il Centro non potrà essere lizzazione delle opere viabili- l’annuale festa di fine estate organiz-
messo sulla viablità che do- realizzato se prima non sa- stiche, compresa la bretelli- zata dal Centro sociale casteldarie-
vrebbe essere realizzata per ranno costruite tutte le infra- na a sud del capoluogo, pri- se-Auser, presieduto da Edda Zocca-
il Centro agroalimentare di strutture viabilistiche neces- ma dell’inizio dei lavori per telli. Sotto la tensostruttura dell’area
Trevenzuolo e che interessa sarie, a totale carico della so- la costruzione del Centro. feste, i soci del Centro sociale hanno
anche il vicino Mantovano cietà costruttrice per una «Questa nuova delibera, fa- consumato una cena allietata alla fi-
relativamente alla strada spesa di circa 120 milioni di cendo proprie le nostre osser- ne da una lotteria con ricchi premi.
provinciale che porta verso euro. Dunque la delibera con vazioni, ha recepito le pre-
il Veronese. Il ricorso presen- cui l’amministrazione Mene- scrizioni della Provincia in MARMIROLO
tato dal Partito democratico, ghello, nel settembre 2009, quanto la Via costituisce pre-
sul quale la Provincia di Ve-
rona aveva avviato una pro-
approvò il Pua è nulla. O me-
glio, la nuova amministrazio-
supposto o parte integrante
del procedimento di autoriz-
Giornata per gli animali
cedura di annullamento del- ne guidata da Osvaldo Zocca- zazione o approvazione» ha Sabato 2 ottobre giornata dedicata ai
le delibere del Comune di telli, appena insediatasi, ha dichiarato Vincenzo D’Arien- vertebrati presenti nella Riserva na-
Trevenzuolo relative al Pua approvato, in autotutela, zo, capogruppo Pd in consi- turale di Bosco Fontana. Al termine
(Piano urbanistico attuativo) una delibera-sanatoria in cui glio provinciale. un aperitivo offerto dal Comune.
del Centro agroalimenare, il Pua è subordinato, come Lino Fontana Il municipio di Castelbelforte L’appuntamento è per le dieci.
NP3POM...............22.09.2010.............22:37:03...............FOTOC21

20 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 CASTIGLIONE - C. GOFFREDO - ASOLA GAZZETTA

L’ARRESTO DELL’ASSICURATORE

Minacce con la lupara all’aguzzino


Ricatti incrociati, l’asolano costretto a falsificare il testamento del padre
di Rossella Canadè ovviamente mai sborsati. Ma
MAFIA E DINTORNI i figli dell’assicuratore man-
IN BREVE ASOLA. Ricattatore, finto derubato, ami- giano la foglia e si mettono

ASOLA
co di mafiosi e truffatore. Un quadro a tin-
te nere quello che gli investigatori bre-
Ad Ostiglia preso di traverso, impugnano il te-
stamento olografo e sporgo-
Riprende in oratorio sciani hanno costruito intorno ad Alber-
to Calcina, assicuratore 52enne di Asola. uno dei Madonia no denuncia per falso: i fondi
vengono congelati.
il corso di teologia Soldi: e tanti. Da ottenere Combinazioni? Gli affiliati finiti
Corfù cerca allora di mette-
re le grinfie anche su un de-
Riprende in oratorio, lune- ad ogni costo. Con minacce, nella retata non sono gli unici posito di 75mila euro di Calci-
dì 27, il corso di Teologia armi, assegni che ballano, se- esponenti del clan na. Che a quel punto si sente
di base. Le iscrizioni sono questri di persona che si av- Emmanuello Madonia passati l’acqua alla gola e assolda
aperte anche all’Istituto valgono della “amichevole da queste parti. Il 13 agosto ad una banda di pregiudicati si-
superiore di Scienze Reli- partecipazione” di personag- Ostiglia era stato arrestato ciliani, capeggiata da Fabio
giose di Mantova. gi affiliati al clan mafioso si- Antonio Passaro, 59 anni, boss Cascino, per intimidire il suo
ciliano dei Madonia e alla fa- con numerosi procedimenti carnefice. Corfù incassa due
MONZAMBANO miglia Emmanuello, tanto penali alle spalle, che per il feroci aggressioni armate co-
per fare due suo status di “sorvegliato me se niente fosse e anzi, co-
Chiusa con successo nomi altiso- speciale” non avrebbe dovuto mincia a torturare anche la
la Festa dell’Uva nanti.
Calcina,
In cella per falso frequentare locali pubblici né
avere contatti con altri
figlia della Francescon.
Calcina resta a bocca
Con una discreta parteci- che ora si simulazione di reato pregiudicati come invece asciutta, ai soldi e casa bloc-
pazione di pubblico si è trova nel car- faceva. Subito giudicato, ha cati si aggiunge anche un al-
chiusa lunedì sera la Fe- cere Canton ed estorsione A sinistra Alberto Calcina, sopra i carabinieri avuto una pena di 22 mesi. tro problema: la parcella da
sta dell’Uva. Particolare Mombello di pagare alla banda sicula. E
successo ha avuto la rap- Brescia, con combina un altro guaio: cede
presentazione della com- altri sette compari, su dispo- mica, Mariarosa France- ranzia, però, per 44mila eu- cono a trasferire al loro com- il credito di 9mila euro che
media dialettale Ruzante sizione del magistrato Silvia scon, nota immobiliarista di ro, nel corso delle manovre pare la proprietà di una casa vanta da un collega di Monti-
a Corte messa in scena Bonardi della Procura di- Montichiari. finanziarie della donna, non di Asola che Calcina stava chiari ai banditi, che così co-
per le vie del castello dal strettuale antimafia brescia- La donna è nei guai perché vengono coperti e finiscono ereditando dopo la morte del minciano a torturare lui.
gruppo teatrale “Il cOnta- na, sarà interrogato nelle ha truffato la persona sba- nelle mani di Corfù. Che, im- padre, dal valore ben supe- Nel corso dell’indagine Cal-
storie” di Ponti sul Min- prossime ore dal Gip Cesare gliata, Angelo Corfù, un sici- mediatamente, cerca di riva- riore a quello dei 4 assegni. cina è stato anche denuncia-
cio. La compagnia si è esi- Bonamartini per la convali- liano con cui aveva in ballo lersi con “forti pressioni” Per la buona riuscita della to per aver simulato il furto
bita con la storica forma- da. Anche se il quadro deli- una compravendita di una verso l’assicuratore e la fi- manovra, Calcina deve falsi- di una Mercedes per incassa-
zione che la compone dal neato dagli investigatori sem- casa. Dopo aver incassato glia della donna, che nel frat- ficare il testamento del pa- re i soldi dell’assicurazione,
1980, ossia:Claudio Salan- bra già piuttosto dettagliato. l’anticipo, l’immobiliarista tempo scompare. dre, che, nominando unici be- mentre l’aveva spedita sul
dini (Ruzante), Mirella Calcina entra in scena nel cambia idea ma deve restitui- Calcina viene minacciato neficiari i nipoti, l’aveva mercato nordafricano.
Bottoli (Gnua), Ninetto marzo dell’anno scorso, re il doppio del prezzo pattui- di morte e, nel maggio del estromesso dall’eredità. Deve rispondere anche di
Rizzo (Menato) e Aldo quando l’assicuratore acco- to a Corfù. Calcina emette 19 2009, sequestrato. Con fucili La casa viene intestata alla truffa ai danni dell’Inps per
Benvenuto (Andronico), glie l’accorata richiesta di assegni per 250mila euro. a canne mozze e pistola, gli moglie polacca di Corfù. La un debito di 38mila euro.
con l’aggiunta di Stefano- un prestito da parte di un’a- Quattro di questi titoli a ga- amichetti di Corfù lo convin- cifra scritta è 195mila euro, A RIPRODUZIONE RISERVATA
Vanessi e Bruno Velotti.
Gli attori hanno recitato
in modo magistrale la
commedia composta dallo
scomparso Giuseppe Zec-
Sapori in piazza nel weekend
chini, ex sindaco di Ponti
sul Mincio. Ecco Gustando Castiglione
REDONDESCO CASTIGLIONE Produttori attraverso un simpatico tre-
locali, aziende alimentari, ri- nino che collegherà la città.
Avis, quaranta storatori e strutture museali Gustando Castiglione, infi-
nuove adesioni del territorio insieme in una
formula nuova di promozio-
ne, nel suo terzo filone colla-
bora con otto ristoranti del
Quaranta nuove adesioni ne. Il prossimo fine settima- territorio che per tutta la du-
all’Avis di Redondesco. Il na in città approda Gustan- rata della manifestazione of-
dato è stato fornito duran- do Castiglione, una manife- friranno menù a base di piat-
te il pranzo sociale orga- stazione fortemente voluta ti della tradizione.
nizzato a Corte Adua. Al- dall’assessorato al Turismo Molte saranno inoltre le
la presenza del presidente e manifestazioni. novità e le sorprese: dalla Ce-
Matilde Rosa e del consi- A Parco Pastore, dalle 16 na al contrario di sabato se-
glio direttivo sono stati di sabato aprirà il Villaggio ra (dal caffè all’antipasto - su
premiati alcuni avisini del Gusto, un’elegante tenso- prenotazione al numero
tra cui Ugo Mori e Giusep- struttura di oltre 1.500 metri 0376/944061) animata dal cri-
pe Sandrini, che hanno ef- quadri dove scoprire i sapori stallofono Robert Liso, a la-
fettuato rispettivamente della produzione artigianale boratori per bambini, intrat-
102 e 106 donazioni. Molte di Castiglione. tenimenti musicali e letture
le inziative in calendario Il secondo filone prevede a tema proposte dal gruppo
per i prossimi mesi, in col- la riscoperta della storia e lettori.
laborazione con l’ammini- della cultura della città, sia Per informazioni ci si può
strazione comunale e le lo- attraverso un’area turistica collegare al sito internet del-
cali associazioni di volon- allestita nel Villaggio del Gu- la manifestazione: www. gu-
tariato. sto, sia visitando la basilica standocastiglione.it.
di San Luigi e i musei locali Claudia Morselli

«Fotovoltaico, un risparmio»
Piubega, il vice sindaco replica alle critiche della Lega
PIUBEGA. Sulla realizza- la volontà espressa dalla
zione del nuovo impianto fo- giunta per la realizzazione di
tovoltaico criticato dalla Le- un impianto ad energia alter-
ga scatta la risposta del vice- nativa è il sindaco Massimo
sindaco Stefano Arienti. «E’ Sbalchiero che conclude: «Se
una scelta coerente con il nel programma è presente
programma elettorale, peral- anche la realizzazione di tale
tro condivisa con altre ammi- impianto è per recuperare
nistrazioni comunali che si delle risorse e poter offrire
sono già mosse o si muove- alla comunità dei servizi sen-
ranno in questa direzione co- za aumentare le tariffe in
me Asola e Marcaria. Da un quanto il fatturato minimo
anno e mezzo che ci stiamo all’anno sarà di 150mila euro
mobilitando con la partecipa- netti».
zione di consulenti chiamati Ricordiamo che le mino-
apposta per erigere un ban- ranze avevano osteggiato il
do il più dettagliato possibi- progetto perché non commi-
le. Bando che è già uscito e surato alle reali esigenze del
che scadrà il 30 aprile 2011». territorio.
Il sindaco Massimo Sbalchiero A togliere ogni dubbio sul- Erika Prandi
NF1POM...............22.09.2010.............20:44:45...............FOTOC24

$FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6,

*LRYHGuVHWWHPEUH

8QDQXRYDVWDJLRQHVSRUWLYD $LQDVWULGLSDUWHQ]DO·2XWVLGHU
QHOVHJQRGHOOHQRYLWj SHUGLYHUVDPHQWHDELOL
ƒ„ƒ–‘ƒ‘œœ‘Ž‘Žǯ‹–‡””‡‰‹‘ƒŽ‡†‹…ƒŽ…‹‘ƒ͝

‹•…‡•‡‡ŽŽǯƒ‰‘”†‡Ž…ƒŽ…‹‘
Ž‡͠͞•“—ƒ†”‡†‡ŽŽƒ…ƒ–‡‰‘”‹ƒ’‡
(·JLjLQL]LDWDODVWDJLRQHVSRUWLYD WRGHOO·DWWLYLWjVSRUWLYDDOO·LQWHUQRGHO&6, 4XDQGRDFFHWWLDPRXQUDJD]]RQHOOHILOD
6XLFDPSLGLFDOFLRGLWXWWDODSUR q QDWR XQ GLDORJR DSHUWR WUD GLULJHQWL H GLXQDQRVWUDVRFLHWjVSRUWLYDqFRPHVH
YLQFLDVRQRWRUQDWLJOLDWOHWL´DUDQEOµWUD UHVSRQVDELOLGHOODGLVFLSOLQDUHXQGLDORJR ILUPDVVLPRXQFRQWUDWWRFRQFXLFLLPSH
SRFR SUHQGHUDQQR LO YLD L FDPSLRQDWL FKHKDFRQWULEXLWRDIDUFKLDUH]]DVXWXWWH JQLDPRDIDUHGHOQRVWURPHJOLRSHUIDUOR
JLRYDQLOLHQHOOHSDOHVWUHJLjqWXWWRSURQ TXHOOHVLWXD]LRQLFRQFUHWHFKHKDQQRFUH FUHVFHUHEHQH4XHVWRFRQWUDWWRILQRUD
WRSHUOHFRPSHWL]LRQLGLFDOFLRDSDOOD DWR´XQJLURGLULFRUVLHFRQWURULFRUVLµDOOD VHPSUHVRWWLQWHVRPLSLDFHUHEEHWURYDV
YRORSDOODFDQHVWURJLQQDVWLFDDUWLVWLFD ILQHGHOFDPSLRQDWRVFRUVR VHXQDIRUPXOD]LRQHUHDOH/RVRJQRGD
WHQQLVWDYROR NDUDWH H SHUFKp QR SHU L $QFKHQHOODULXQLRQHGHOFDOFLRJLRYDQLOH VHPSUHXQ´FRQWUDWWRHGXFDWLYRµFKLDUR
WRUQHLGLGRGJHEDOO VL q SDUODWR GL UHJRODPHQWL GL WHPSL GL H SUHFLVR GD IDU ILUPDUH DOO·LQL]LR GHOOD
/DQXRYDVWDJLRQHQDVFHGDOOHQRYLWjVL JLRFRGLHWjVHQ]DGLPHQWLFDUHSHUzFKH VWDJLRQHDLUDJD]]LDLGLULJHQWLDJOLDOOH
VYROJHUjD*HQRYDLORWWREUH YER[ LO SURJHWWR VSRUWLYR GHOO·$VVRFLD]LRQH QDWRUL FRQ SRFKH UHJROH VHPSOLFL PD
LQSDJLQD OD&RQYHQWLRQGLSUHVHQWD]LRQH SRQHO·DVSHWWRHGXFDWLYRDOSULPRSRVWR YLQFRODQWL VRWWR LO SURILOR HGXFDWLYR LQ
GHOQXRYRDQQRGRYHYHUUDQQRLOOXVWUDWLL 6LJQLILFDWLYH D TXHVWR ULJXDUGR VRQR OH FDOFH DOOH TXDOL DSSRUUH XQD ILUPD FKH
SULQFLSDOLDSSXQWDPHQWLJOLDVSHWWLRUJD SDUROHGHOSUHVLGHQWHQD]LRQDOH0DVVLPR DEELDLOYDORUHGLXQLPSHJQRVROHQQHD
QL]]DWLYHHOHVFHOWHDVVRFLDWLYHQRQFKp $FKLQLFKHSDUODQGRGHOOHDJLWD]LRQLVLQ ULVSHWWDUOH9DOHODSHQDSURYDUFL$O]LOD
OHVWUDWHJLHGLIRQGRFKHFDUDWWHUL]]HUDQ GDFDOLGHLFDOFLDWRULSURIHVVLRQLVWLVLULFRO PDQRTXDOFXQRFKHQRQQHVHQWHLOELVR
QRLOSHULRGRVHWWHPEUH²JLXJQR OHJDDOPRQGR&6,GXHPRQGLVLFXUDPHQ JQR 1HUR VX ELDQFR FLDVFXQR SHU OD
GHO&6, WHGLYHUVLPDQRQLQFRPSDWLELOL´«0D SURSULDSDUWHSHUFKpHGXFDUHqIDFFHQGD
1RQqGDPHQRLO&RPLWDWRGL0DQWRYDFKH TXHVWRQRQVLJQLILFDFKHDQFKHQRLFRQ FKHULJXDUGDWXWWLLQVLHPHJHQLWRULDOOH
GDOOD QXRYD VHGH GL YLD &UHPRQD D O·LQL]LR GHOOD VWDJLRQH QRQ YLYLDPR XQ QDWRULUDJD]]LDUELWULGLULJHQWLµ
LQDXJXUD XQ QXRYR FRUVR DSUHQGRVL DO QRVWURDXWXQQRFDOGRDJLWDWRGDOELVRJQR $GHVVR q WHPSR FKH OR VSRUW SDUOL VXL
GLDORJRHDOFRQIURQWRFRQOHVRFLHWjVX GLULQQRYDUHXQ«FRQWUDWWR1LHQWHTXDW FDPSLSDUOLFRQLIDWWLUDFFRQWLGLDJRQL
WHPL LPSRUWDQWL TXDOL L UHJRODPHQWL H OD WULQLVXOWDYRORGHOODWUDWWDWLYDFKHqVROR VPRGLEHOOHSDUWLWHGLVDQDFRPSHWL]LR
JLXVWL]LDVSRUWLYD&RQGLYLVRLOSULQFLSLRFKH WUDQRLHODQRVWUDFRVFLHQ]D6XOWDYROR QH GL QXRYH DPLFL]LH 6LDPR FHUWL FKH
FRPSLWRGHOODJLXVWL]LDVSRUWLYDqTXHOORGL FLVRQRLOYDORUHHLOVHQVRGHOQRVWURFR VDUjFRVuSHUOHVRFLHWjGHO&RPLWDWRGL
DVVLFXUDUHLOFRUUHWWRHUHJRODUHVYROJLPHQ VWUXLUH HGXFD]LRQH DWWUDYHUVR OR VSRUW 0DQWRYD

  
 
͚͙͘͘

8QOXQJRFDPPLQR
XQDJXLGDSHUWXWWL
(·XVFLWRLOƒQXPHURGHO'LVFR &RQ LO 'LVFREROR 9LUJLOLDQR OH
EROR9LUJLOLDQR VRFLHWjVSRUWLYHSRWUDQQRULWLUDUH
/DSXEEOLFD]LRQHHGLWDGDO&RPL SUHVVR OD VHJUHWHULD WHUULWRULDOH
WDWR GL 0DQWRYD FRQWLQXD D UDF DQFKHO·$JHQGD&6,
FRQWDUHODVWRULDOHJHVWDGLXR (·XQDSXEEOLFD]LRQHFKHVHJXLUj 3UHQGHUjLOYLDVDEDWRVHWWHPEUHD GL&DVWHOOHRQH &5 LO´3HSR7HDPµGL
PLQLHGRQQHFKHKDQQRYLVVXWR OHVRFLHWjGXUDQWHO·DQQRVSRUWLYR %R]]ROR O·RWWDYD HGL]LRQH GHO WRUQHR &DVWHOYHUGH &5  ´4XHUFLDQGHVµ GL
ODORURHVSHULHQ]DVSRUWLYDFRQLO ULFRUGHUjJOLLPSHJQLDVVRFLDWLYL RXWVLGHUPDQLIHVWD]LRQHGLFDOFLRD 5RYHUEHOOD 01 LO´3LFFROR3ULQFLSHµ
&6, HJOLDSSXQWDPHQWLDLTXDOLQRQq SHUGLYHUVDPHQWHDELOLHQRUPRGR GL 5HJJLR (PLOLD 5(  ´&DVWHOQXRYR
4XHVW·DQQR OR YXRO IDUH DQFKH SRVVLELOHPDQFDUH WDWL/·HYHQWRRUJDQL]]DWRGDOODVRFLH 6RWWRµ 5( HL)XRULJLRFRGL5LYDUROR
VRWWRIRUPDGLDQQXDULRGHOOHVR (QWUHPEH OH SXEEOLFD]LRQL VRQR WjVSRUWLYD)XRULJLRFRLQFROODERUD]LR 0DQWRYDQR 01 
FLHWjVSRUWLYH GLVSRQLELOLJUDWXLWDPHQWHSUHVVR QH FRQ OD 3ROLVSRUWLYD %R]]ROHVH LO $O WHUPLQH DOO·RUDWRULR GL %R]]ROR
/·HGL]LRQHLQIDWWLULSRUWDOH OD VHJUHWHULD WHUULWRULDOH LQ YLD &HQWUR6SRUWLYR,WDOLDQROD3DUURFFKLD PRPHQWR FRPXQLWDULR FRQ LO SUDQ]R
IRWRJUDILHGHOOHVTXDGUHFKHKDQ &UHPRQDDHSUHVVROHVHJUH GL %R]]ROR WURYD FRPH VHPSUH LQ SHU WXWWL L SDUWHFLSDQWL H DOOH 
QR GDWR YLWD DL FDPSLRQDWL QHOOD WHULHGL]RQDGL5LYDUROR0DQWRYD TXHVWDRFFDVLRQHLOVRVWHJQRGHOO·DV LQL]LRTXDOLILFD]LRQLVTXDGUHQRUPRGR
VFRUVDVWDJLRQHVSRUWLYD QRH&DVDOROGR VHVVRUDWRDOORVSRUWGHOODSURYLQFLDGL WDWL
0DQWRYDO·DPPLQLVWUD]LRQHFRPXQD $OOH  ILQDOL GLYHUVDPHQWH DELOL H
/DFRSHUWLQDGHO'LVFREROR OHGL%R]]RORODFRRSHUDWLYD$JRUD QRUPRGRWDWLHDVHJXLUHOHSUHPLD]LR
9LUJLOLDQR $OOHRUHVLLQL]LHUjFRQLOWRUQHR QL DOOD SUHVHQ]D GHOOH DXWRULWj GHJOL
6RSUDODFRSHUWLQDGHOO·DJHQGD GLTXDOLILFD]LRQHGHLGXHJLURQLQHOOH (QWLFKHKDQQRVRVWHQXWRODPDQLIH
(QWUDPEHOH VWUXWWXUH GHO SDODWHQQLV H GHO FHQWUR VWD]LRQH7XWWHOHJDUHVDUDQQRGLUHWWH
SXEEOLFD]LRQLVRQRGLVSRQLELOL VSRUWLYRSDUURFFKLDOHHFKHVDUDQQR GDXQDWHUQDGHOJUXSSRDUELWUL´6HGX
JUDWXLWDPHQWHSUHVVROD IRUPDWLGDOOHVTXDGUHGHO´,O'RVVRµ WR6FDODULµGHO&6,GL0DQWRYD
VHJUHWHULDWHUULWRULDOH

‘˜‡–‹‘†‡Ž‘”†

‡‘˜ƒ͙͞Ǧ͙͟‘––‘„”‡͚͙͘͘
/DSUHVHQWD]LRQHGHOODVWDJLRQHVSRUWLYD VWDJLRQHVSRUWLYD&6,DVHJXLUH
 WUDGL]LRQDOH RFFDVLRQH GL LQFRQWUR FRQ 6DOXWRGHOOHDXWRULWjHLQWHUYHQWLGHOOD
IURQWRDGLQL]LRDQQRVSRUWLYRVLWHUUjQHO 3UHVLGHQ]D1D]LRQDOH0DVVLPR$FKLQL
LQWUHGLVWLQWHFRQYHQWLRQ 'LEDWWLWR
*OLDSSXQWDPHQWLGLIIHUHQ]LDWLSHUDUHDJHRJUD RUH)LQHODYRULSRPHULJJLR
ILFDVRQRVWDWLILVVDWLD/·$TXLODD1DSROLHD RUH&HQDHGLQWUDWWHQLPHQWR
*HQRYDLORWWREUH
4XHVWRLOSURJUDPPDGHOOD&RQYHQWLRQ '20(1,&$
RUH:RUNVKRS VHVVLRQLSDUDOOHOH
6$%$72 ,QGLYHUVHVDOHVDUDQQRRUJDQL]]DWL
RUH$FFUHGLWR ZRUNVKRSVXVHJXHQWLWHPL
RUH$SHUWXUDGHLODYRUL 6WDWXWR
RUH´ODVILGDHGXFDWLYDDWWUDYHUVROR ,PSLDQWLVWLFDOHUHJLRQLFRQGLYLGRQROH
6SRUWµGRQ0DVVLPLOLDQR6DEEDGLQL SURSULHPLJOLRULHVSHULHQ]HFFHOOHQ]HH
&RQVXOHQWH(FFOHVLDVWLFR SURJHWWLSHUO·DWWLYLWjVSRUWLYDWUDGL]LRQDOH
&6,0LODQR DOILQHGLYHULILFDUHGHILQLUHSURSRVWH 3HULO&RPLWDWRGL0DQWRYDSDUWHFLSHUDQQR
RUH&RIIHHEUHDN LQGLFD]LRQLHPRGHOOLXQLFLSHULOIXWXUR LOSUHVLGHQWH*LDQ&DUOR=DQDIUHGLHLFRRU
RUH5LSUHVDODYRUL 6SRUWLYD GLQDWRUL0DUFR%RWWD]]LH*LOEHUWR3LODWLH
RUH3UDQ]R $WWLYLWjIRUPDWLYD LO FRRUGLQDWRUH DUHD VHJUHWHULD 5REHUWD
RUH&RQYHQWLRQGLSUHVHQWD]LRQHGHOOD RUH60HVVDFRQFOXVLYD 7UH]]D
NF2POM...............22.09.2010.............20:44:51...............FOTOC24

,, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

(FFHOOHQ]DH3URPR]LRQH
ULSDUWRQRFRQLVROLWLQRWL
Eccellenza A Eccellenza B Promozione A Promozione B Promozione C
RISULTATI RISULTATI RISULTATI RISULTATI RISULTATI
Grazie Freddi - Casalpoglio 2-1 Correggioli - Levata Km 3 2-3 Torneria Pochì - Tomasi auto 2-0 Cittadella - Sabbioneta 2-0 Virtus Company - Sermide 0-4
Tomasi - Lomek 1-0 Villa Poma - Trading Slot 1-3 Creazzi - Marianese 4-1 Canneto Re.Bo. - Frassino 7-0 Ghisiolo Due Bi - Formigosa 4-0
TME Goito - Gardinvest 2-1 3 Soci - Libiola 2-0
Madame Sisì - Maffei 3-0 Dak - Bigarellese 5-2 Sporting - Casalmoro 1-0 Bedriacum - Saviolese 1-1 Tormec - Dossese 3-2
Pozzolese - Marcaria 1-0 Tabellano - San Biagio 4-2 Real Porto - Voltesi 1-3 Nojume Atlas - Amal Mantova rinv. Nuvolato - S. Pietro 2-0
Soave - Redini 1-3 Mi.ca.R. - Vivai Rossi 1-4 Vignoni - Cereta 0-0 Buscoldo - Gazzuolo&Belforte 0-2 Quingentole - Hostilia Doria 1-1
Ival - Arte Gusto 1-1 Cà Vecchia - Bar La Torre rinv. Monzambano - S.Giuseppe rinv. Canott. Mincio - Rivarolese 3-1 Riposa: Taverna Artisti
CLASSIFICA P G V N P F S CLASSIFICA P G V N P F S CLASSIFICA P G V N P F S CLASSIFICA P G V N P F S CLASSIFICA P G V N P F S
Redini 3 1 1 0 0 3 1 Vivai Rossi 3 1 1 0 0 4 1 Voltesi 3 1 1 0 0 3 1 Gazzuolo&Belforte 3 1 1 0 0 2 0 Sermide 3 1 1 0 0 4 0
Madame Sisì 3 1 1 0 0 3 0 Trading Slot 3 1 1 0 0 3 1 Creazzi 3 1 1 0 0 4 1 Canneto Re.Bo. 3 1 1 0 0 7 0 Ghisiolo Due Bi 3 1 1 0 0 4 0
Grazie Freddi 3 1 1 0 0 2 1 Levata Km 3 3 1 1 0 0 3 2
TME Goito 3 1 1 0 0 2 1 Dak 3 1 1 0 0 5 2 Torneria Pochì 3 1 1 0 0 2 0 Canott. Mincio 3 1 1 0 0 3 1 Nuvolato 3 1 1 0 0 2 0
Pozzolese 3 1 1 0 0 1 0 Tabellano 3 1 1 0 0 4 2 Sporting 3 1 1 0 0 1 0 Cittadella 3 1 1 0 0 2 0 Tormec 3 1 1 0 0 3 2
Tomasi 3 1 1 0 0 1 0 3 Soci 3 1 1 0 0 2 0 Cereta 1 1 0 1 0 0 0 Saviolese 1 1 0 1 0 1 1 Hostilia Doria 1 1 0 1 0 1 1
Arte Gusto 1 1 0 1 0 1 1 Bar La Torre 0 0 0 0 0 0 0
Ival 1 1 0 1 0 1 1 Cà Vecchia 0 0 0 0 0 0 0 Vignoni 1 1 0 1 0 0 0 Bedriacum 1 1 0 1 0 1 1 Quingentole 1 1 0 1 0 1 1
Casalpoglio 0 1 0 0 1 1 2 San Biagio 0 1 0 0 1 2 4 Monzambano 0 0 0 0 0 0 0 Amal Mantova 0 0 0 0 0 0 0 Taverna Artisti 0 0 0 0 0 0 0
Gardinvest 0 1 0 0 1 1 2 Libiola 0 1 0 0 1 0 2 S.Giuseppe 0 0 0 0 0 0 0 Nojume Atlas 0 0 0 0 0 0 0 Dossese 0 1 0 0 1 2 3
Lomek 0 1 0 0 1 0 1 Bigarellese 0 1 0 0 1 2 5
Marcaria 0 1 0 0 1 0 1 Correggioli 0 1 0 0 1 2 3 Casalmoro 0 1 0 0 1 0 1 Rivarolese 0 1 0 0 1 1 3 S. Pietro 0 1 0 0 1 0 2
Maffei 0 1 0 0 1 0 3 Villa Poma 0 1 0 0 1 1 3 Tomasi auto 0 1 0 0 1 0 2 Sabbioneta 0 1 0 0 1 0 2 Formigosa 0 1 0 0 1 0 4
Soave 0 1 0 0 1 1 3 Mi.ca.R. 0 1 0 0 1 1 4 Marianese 0 1 0 0 1 1 4 Frassino 0 1 0 0 1 0 7 Virtus Company 0 1 0 0 1 0 4
Real Porto 0 1 0 0 1 1 3 Buscoldo 0 1 0 0 1 0 2
&ULVWLDQ0RQGLQL0DULDQHVH

&8 &DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQ(FFHOOHQ]D
352*5$00$=,21( &63&DOPHQRTXLQGLFLJLRUQLSULPDGHOODGDWDLQ *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
7851,,1)5$6(77,0$1$/, FXLODJDUDHUDVWDWDFDOHQGDULDWDULSRUWDQGRLQXRYL 9(1   6ROIHULQR 5HGLQL6ROIHULQR  $UWH*XVWR
&RPHSXEEOLFDWRVXO&8GHOQHLPHVLGL HVWUHPLFDPSRGLJLXRFRRUDULRGLLQL]LRHQXRYD 6$%   0DUFDULDYLD/HYDWD 0DUFDULDDPDWRULFDOFLR  6RDYH86%3/DQG
RWWREUHHQRYHPEUHSYVRQRSUHYLVWLGHLWXUQLLQIUD GDWD FKH GRYUj HVVHUH ILVVDWD DOPHQR VHL JLRUQL 6$%   &DVDOPDJJLRUHS0DULQL RUDWRULR*0DIIHL  3R]]ROHVH3ROLVSRUWLYD
VHWWLPDQDOLSHULJLURQL$H%GHOFDPSLRQDWR(FFHO GRSR OD SUHVHQWD]LRQH GHOOD ULFKLHVWD H QRQ ROWUH 6$%   3RQWLVXO0LQFLRFRP *DUGLQYHVWFRP  0DGDPH6LVV\
OHQ]DDGFDOFLDWRULHSHULJLURQL$H&GHOFDPSLR TXDWWURVHWWLPDQHGDTXHOODRULJLQDULD 9(1   &RPPHVVDJJLRFRP /RPHN&RPPHVVDJJLR  70(DPDWRUL*RLWR
QDWRDFDOFLDWRUL JLURQL$&  $VXRLQVLQGDFDELOHJLXGL]LROD&RPPLVVLRQHSRWUj 6$%   &DVDOSRJOLRGL&DVWHO &DVDOSRJOLR&*)  7RPDVLIOOLFHQWURUHYLVLRQL
1HOODVHWWLPDQDIUDLOHO·RWWREUHVDUjGLVSX DFFRJOLHUHULFKLHVWHSUHVHQWDWHGRSRLOTXLQGLFHVL 6$%   66LOYHVWURGL&XUWDWRQH /LWRFDUWRWHFQLFD,YDO  FRORUL)UHGGL*UD]LH$VG
WDWDO·XQGLFHVLPDJLRUQDWDGLDQGDWDGHOJLURQH$GHO PR PD QRQ ROWUH LO  VHVWR JLRUQR SUHFHGHQWH OD
FDPSLRQDWR(FFHOOHQ]DDFDOFLDWRULHODQRQDJLRU GDWDGLRULJLQDULDSURJUDPPD]LRQHFRQDGGHELWR *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
QDWDGLDQGDWDGHOJLURQH$GHOFDPSLRQDWR2SHQD DOOD ULFKLHGHQWH GL XQD WDVVD SUHYLVWD DQFKH QHO 6$%   5LYDGL6X]]DUD YLYDLIOOL5RVVL  &j9HFFKLD$6
/HVRFLHWjGRYUDQQRIDUSHUYHQLUHDOOD&RPPLVVLRQH FDVRULJXDUGDVVHXQRVRORGHJOLHVWUHPLGHOO·LQFRQ *,2   6DQ%LDJLRGL%DJQROR69 6DQ%LDJLRFDOFLR$VG  0LFD5FRVWDP%RQIHUUDUR
&DOFLRXQDFFRUGRVFULWWRHQWURHQRQROWUHOXQHGu WUR 9(1   *D]]RGL%LJDUHOOR %LJDUHOOHVH/
HOHWWURWHFQLFD  7DEHOODQR
VHWWHPEUHSYVFDGXWRWDOHWHUPLQHODSURJUDPPD /D &63& SRWUj SUHQGHUH LQ FRQVLGHUD]LRQH XQD 6$%   /LELRODGL6HUUDYDOOH3R *RPPH/LELROD6*  'DN)&
]LRQHVDUjGHFLVDG·DXWRULWjGDOOD&RPPLVVLRQH&DOFLR ULFKLHVWD XQLODWHUDOH VFULWWD GL XQD VRFLHWj QRQ LQ 6$%   7DEHOODQRGL6X]]DUD /67UDGLQJ6ORW  9LOOD6DYLROD3ROSL]]VRFL
1HOODVHWWLPDQDIUDO·HLORWWREUHVDUjGL JUDGRGLFRQRVFHUHO·DYYHUVDULDGDDIIURQWDUHFRQ 6$%   /HYDWDGL&XUWDWRQH /HYDWD.P  9LOOD3RPD
VSXWDWDO·XQGLFHVLPDJLRUQDWDGLDQGDWDGHOJLURQH% GXHVHWWLPDQHG·DQWLFLSRVXOODGDWDGLFDOHQGDULRR 6$%   'UDJRQFHOOR35 EDUOD7RUUH3RJJLR5XVFR  &RUUHJJLROL*3
GHOFDPSLRQDWR(FFHOOHQ]DDFDOFLDWRULHODQRQD SHUPRWLYDWHFDXVHGLIRU]DPDJ
JLRUQDWDGLDQGDWDGHOJLURQH&GHOFDPSLRQDWR2SHQ JLRUHVRSUDYYHQXWHROWUHLOWHUPL
D/HVRFLHWjGRYUDQQRIDUSHUYHQLUHDOOD&RPPLV QHGLVFDGHQ]DSUHYLVWRSHUODUL
VLRQH &DOFLR XQ DFFRUGR VFULWWR HQWUR H QRQ ROWUH FKLHVWDGLULQYLR DGHVGHFHVVR
JLRYHGuVHWWHPEUHSYVFDGXWRWDOHWHUPLQHOD GL XQ WHVVHUDWR GHOOD VRFLHWj LO
SURJUDPPD]LRQHVDUjGHFLVDG·DXWRULWjGDOOD&RP JLRUQR GHOOD JDUD R QHL TXDWWUR
PLVVLRQH&DOFLR SUHFHGHQWL IXQHUDOH VHPSUH GL
XQWHVVHUDWRFHOHEUDWRLOJLRUQR
6(59,=,2´626$5%,752µ GHOOD JDUD  9HULILFDWR FKH QRQ
6HPLQXWLSULPDGHOO·RUDULRILVVDWRSHUO·LQL]LRGHOOD VXVVLVWDQRPRWLYLSUHJLXGL]LHYROL
JDUDO·DUELWURGHVLJQDWRQRQIRVVHSUHVHQWHDOFDPSR DOO·DWWLYLWjOD&RPPLVVLRQHGDUjLO
OHVRFLHWjSRVVRQRFRQWDWWDUHHVFOXVLYDPHQWHSHU VXRDVVHQVR
WDOHVHUYL]LRWHOHIRQLFDPHQWHXQGHOHJDWRGHOJUXSSR
DUELWUDOHDGXQRGHLVHJXHQWLQXPHUL &$03,21$7223(1
 $*,82&$725,
(&&(//(1=$
63257(//2$/38%%/,&2
'(//$&200,66,21(&$/&,223(1 (9(178$/,5,3(6&$**,
'DOXQHGuVHWWHPEUHSYXQGLULJHQWHGHOOD&RP 67$*,21(
PLVVLRQH&DOFLRVDUjFRQWDWWDELOHWHOHIRQLFDPHQWHDO 6LULFRUGDFKHQHOFDVRYHQLVVH
 VHPSUH QHOOD IDVFLD RUDULD WUD OH RUH ULFRQIHUPDWDODGLVSXWDGHLFDP
HOHGHLOXQHGuIHULDOLQHOSHULRGRLQFXL SLRQDWRGL(FFHOOHQ]DH3URPR]LR
YLHQH VYROWD O·DWWLYLWj 6SLHJD]LRQL H DSSXQWDPHQWL QH SHU OD VWDJLRQH 
SRVVRQRHVVHUHULFKLHVWLWUDPLWHO·HPDLOGHOOD&RP QHOO·HYHQWXDOLWjXQDRSLVTXDGUH
PLVVLRQH DYHQWLGLULWWRQRQVLLVFULYHVVHUR
DO FDPSLRQDWR GL (FFHOOHQ]D VD
127,=,(87,/,,12/75$7($//(62&,(7­ UDQQRVRVWLWXLWHLQQXPHURQHFHV
$OOHVRFLHWjVRQRVWDWHLQYLDWHYLDHPDLOJOLLQGLUL]]LH VDULRGDIRUPD]LRQLULSHVFDWHGDO
OHQRWL]LHXWLOLGHOOHVTXDGUHSDUWHFLSDQWLDOFDPSLRQD FDPSLRQDWR GL 3URPR]LRQH FKH
WRGLDSSDUWHQHQ]D,GLULJHQWLVRQRWHQXWLDYHULILFDUH QRQDEELDQRRWWHQXWRLOSDVVDJJLR
ODFRUULVSRQGHQ]DGHLGDWLFRPXQLFDWLSHUFRQWRGHOOD GLUHWWRDOODVHULHVXSHULRUHVHFRQ
SURSULD6RFLHWjHVHJQDODUHDOOD&RPPLVVLRQHRJQL GR O·RUGLQH GL FODVVLILFD FRQ OD 5LFHYLWRULD&UHD]]L
HYHQWXDOHDQRPDOLDYDULD]LRQHRGLQWHJUD]LRQHHQWUR IRUPXODJLjXWLOL]]DWDSHUODSUH
HQRQROWUHLOVHWWHPEUHSY VHQWHVWDJLRQH
&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQ3URPR]LRQH
*$5(,17(55277(26263(6( &$03,21$7223(1
3(5027,9,',)25=$0$**,25( $*,82&$725, *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
6LUDPPHQWDFKHQHOFDVRGLJDUHLQWHUURWWHRVRVSH 6$%   &HUHWDGL9ROWD0DQ &HUHWD%HOODGHOOL  0RQ]DPEDQRDPDWRUL$VG
VHSHUPRWLYLGLIRU]DPDJJLRUHO·2UJDQR*LXGLFDQWH 683(5&233$´&$/&,2,16,(0(µ 6$%   9ROWD0DQWYLD*RLWR 9ROWHVL6NLOOHG  9LJQRQLDP&DVWHOJRIIUHGR
XQDYROWDDFFHUWDWRFKHODPDQFDWDGLVSXWDRSURVH /D 6XSHUFRSSD q VWDWD YLQWD GDOOD 6RFLHWj /D 9HOD 6$%   &DVDOPRURSDUU &DVDOPRUR$VG  5HDO3RUWR$SHO
JXLPHQWR GHOOD JDUD QRQ VLD  DVFULYLELOH DG XQD RG DL6LJJ'LULJHQWL7HFQLFLHG$WOHWLGHOODTXDOHLO 9(1   0DULDQD0DQWRYDQD 0DULDQHVH*6  6SRUWLQJ&0
HQWUDPEHOHVTXDGUHQHGLVSRUUjODULSHWL]LRQH FRPLWDWRWHUULWRULDOHGL0DQWRYDSRUJHOHSLYLYHIHOL *,2   0QYLD$PDGHL $*7RPDVLDXWR  5LFHYLWRULD&UHD]]L
6LLQWHQGHFKHODJDUDYHUUjULSHWXWDFRPSOHWDPHQWH FLWD]LRQL 6$%   &DVDOROGRFRPXQDOH RUDWRULR6*LXVHSSH*3$VG  *D]ROGRDP7RUQHULD3RFKu
RVVLDGDOO·LQL]LRGHOSULPRWHPSRHGLQL]LDQGRFROUL
VXOWDWRGLLQGLSHQGHQWHPHQWHGDTXHOORDFTXLVLWR 75$&&,$785$'(//(/,1(( *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
DOPRPHQWRGHOO·HYHQWXDOHVRVSHQVLRQH 6LULFRUGDFKHqREEOLJDWRULRHIIHWWXDUHODFRUUHWWD 6$%   6SLQHGDFRP &5 *D]]XROR %HOIRUWH8QLWHG  5LYDUROHVH3ROLVSRUWLYD
1HOODIDWWLVSHFLHUHODWLYDPHQWHDOODJDUDQRQGLVSX WUDFFLDWXUDGLWXWWHOHOLQHHGHOWHUUHQRGLJLXRFR 6$%   01/XQHWWD $PDO0DQWRYD  %XVFROGR3RO$VG
WDWDQRQVDUDQQRFRQVLGHUDWHHVWLQWHHYHQWXDOLJLRU SUHYLVWH GD 5HJRODPHQWR 4XHVWD SUHFLVD]LRQH VL 6$%   9LOOD6DYLRODGL0RWW 6DYLROHVH866  1RMRXPHHO$WODV
QDWH GL VTXDOLILFD PHQWUH VDUDQQR FRQWHJJLDWL JOL UHQGHQHFHVVDULDLQTXDQWRDYROWHqFDSLWDWRIRVVH 6$%   )UDVVLQRSDUURFFKLDOH )UDVVLQR3ROLPHUL(XURSD86  %HGULDFXP$6
HYHQWXDOLSURYYHGLPHQWLGLVFLSOLQDULDVVXQWLQHOO·RFFD VWDWD WUDVFXUDWD OD WUDFFLDWXUD GHOO·DUHD GL SRUWD R '20   01&ROOH$SHUWR &LWWDGHOOD86$VG  &DQQHWRFDOFLR5H%R$VG
VLRQH ,O UHFXSHUR GL WDOL JDUH DYYHUUj VHFRQGR OH GHOO·DUFRGLFHUFKLRHVWHUQRDOO·DUHDGLULJRUHFRVWULQ 6$%   01VWUDGD0DGGDOHQD &DQRWWLHUL0LQFLR  6DEELRQHWD
PRGDOLWjVWDELOLWHGDOO·DUWGHO5HJRODPHQWRGL'L JHQGRJOLXIILFLDOLGLJDUDDULFKLHGHUHDLGLULJHQWLGL
VFLSOLQD SURYYHGHUHLQPHULWR *,521(&*,251$7$*,521(',$1'$7$
6$%   &RUUHJJLROLGL2VWLJOLD +RVWLOLD'RULD  /D7DYHUQDGHJOL$UWLVWL$&5
5,63(772'(,&$/(1'$5, 9$5,$=,21(25$5,2 6$%   6DQ3LHWURLQYDOOH 95 63LHWURLQYDOOH)&  4XLQJHQWROHFDOFLR
('(//(*,251$7(',*$5$ ',,1,=,2,1&21752 6$%   6*LRYDQQLG'RVVR 'RVVHVH$VG  1XYRODWR6/XFLD
/DVRFLHWjFKHLQWHQGDDQWLFLSDUHRSRVWLFLSDUHOD /DVRFLHWj,VRODQDGLVSXWHUjOHSURSULHJDUHLQWHUQH 6$%   )RUPLJRVD )RUPLJRVD86  7RUPHF3HJRJQDJD
GDWDG·XQDJDUDGRYUjDFFRUGDUVLHVRWWRVFULYHUH FRQ RUDULR GL LQL]LR DOOH RUH  DQ]LFKp DOOH RUH 6$%   6HUPLGHYLD$UJLQH3R 6HUPLGH3RO$P$VG  *KLVLROR3RO'XH%L
FRQ O·DYYHUVDULD XQD ULFKLHVWD GD SUHVHQWDUH DOOD  ULSRVR 9LUWXV&RPSDQ\
NF3POM...............22.09.2010.............20:45:02...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH ,,,
†‹Ž„‘š
‘œœ‘Ž‹ƒ•—‰Ž‹•…—†‹

3LRJJLDGLUHWLQHOO·2SHQD
•‘”†‹‘ƒƒ”‘†‡ŽŽƒ‡†”‹ƒ…—…‘–”‘‹…ƒ’‹‘‹
Open 7 gir. A Open 7 gir. C &DPSLRQDWR3URYLQFLDOH2SHQD
RISULTATI RISULTATI
San Pietro - Or. S.Margherita 2-4 Casalromano - Medole 4-1 *,521($*,251$7$*,521(',$1'$7$
Bedriacum - La Vela 2 - 10 Bondeno - Sabbioneta 2-0 9(1   %DUFKLGL$VROD FDO]LILFLR7UH5H%DUFKLFDOFLR  3RPu
Orat. Guidizzolo - Probios (v.p.d.) 0-4 S. Lazzaro - Gozzolina 1-6 9(1   65RFFRGL4XLVWHOOR 3URELRV  6SDUWDN
Spartak - Tre Re 8-2 General Lift - Castelfranco 2-3 6$%   &DOYDWRQH &5 %HGULDFXP$6  RUDWRULR*XLGL]]ROR
Riposa: Pomì Riposa: Commessaggio 6$%   &DVWHOQXRYRG
$VROD RUDWRULR60DUJKHULWD$6'  OD9HOD
ULSRVR 6DQ3LHWUR86
CLASSIFICA P G V NP F S CLASSIFICA P G V NP F S
La Vela 3 1 1 0 0 10 2 Gozzolina 3 1 1 0 0 6 1 *,521(%*,251$7$*,521(',$1'$7$
Probios 3 1 1 0 0 4 0 Castelfranco 3 1 1 0 0 3 2 9(1   %UHGD&LVRQLRUDWRULR RUDWRULR%UHGD  ODIRQWDQHOOD&LYLGDOH
Or. S.Margherita 3 1 1 0 0 4 2 Casalromano 3 1 1 0 0 4 1 6$%   010LJOLDUHWWR &DQRWWLHUL0LQFLR  *R]]ROLQD$VG
Spartak 3 1 1 0 0 8 2 Bondeno 3 1 1 0 0 2 0 9(1   013LD]]D9LUJLOLDQD &HSLD6DQ/HRQDUGR  ,VRODQD
Pomì 0 0 0 0 0 0 0 Commessaggio 0 0 0 0 0 0 0 6$%   5LYDURORGHOUHRUDWRULR &RQV&DVGHOSRPRGRUR  0HGROH$&
Tre Re 0 1 0 0 1 2 8 Sabbioneta 0 1 0 0 1 0 2
San Pietro 0 1 0 0 1 2 4 Medole 0 1 0 0 1 1 4 *,521(&*,251$7$*,521(',$1'$7$
Orat. Guidizzolo 0 1 0 0 1 0 4 General Lift 0 1 0 0 1 2 3 /81   &D'
$QGUHD &5 5HDO&DVWHOIUDQFR  RUDWRULR&RPPHVVDJJLR
Bedriacum 0 1 0 0 1 2 10 S. Lazzaro 0 1 0 0 1 1 6 6$%   *R]]ROLQDGL&DVWG6W (GLOER[*R]]ROLQD  $**HQHUDO/LIW
9(1   6DEELRQHWDRUDWRULR 6DEELRQHWD  6DQ/D]]DUR&3&
9(1   0HGROHYLD3LHYH 0HGROH$&  %RQGHQR
,JRU=DQLQL2U60DUJKHULWD ULSRVR  &DVDOURPDQR

”‘˜˜‡†‹‡–‹†‹•…‹’Ž‹ƒ”‹
6L RPRORJDQR OH JDUH GLVSXWDWH $//(1$725,(',5,*(17, OD&RPPLVVLRQH'LVFLSOLQDUHYLVWR
GDODOSHU(F 5266,$UQDOGR 'DN LQLELWRSHU LO UHIHUWR DUELWUDOH DGRWWD QHL
FHOOHQ]D3URPR]LRQHH2SHQD JLRUQDWDGLJDUD FRQIURQWL GHOOD VRFLHWj 2UDWRULR
3HUTXHVWHJDUHOD&RPPLVVLRQH *XLGL]]ROR L VHJXHQWL SURYYHGL
'LVFLSOLQDUH DGRWWD L VHJXHQWL 35202=,21( PHQWLGLVFLSOLQDUL
SURYYHGLPHQWL ‡JDUDSHUVDSHUSHUFKpO·2UD
(638/6, WRULR*XLGL]]RORKDULSRUWDWRLQ
(&&(//(1=$ JLRUQDWH&$==(77$*LDQOXLJL GLVWLQWDJLRFDWRULLQFRQWUDVWR
86)UDVVLQR3ROLPHUL FRQ O·DUW  GHO 5HJRODPHQWR
(638/6, GHO&DPSLRQDWR2SHQDJLR
JLRUQDWHGLVTXDOLILFD&$6$5, 23(1$ FDWRUL
1XPD 'DN *5,*2/,<XUL %LJD
UHOOHVH  (638/6, ,QRWWHPSHUDQ]DDOODFRQYHQ
 JLRUQDWD &$1721,  $QGUHD  JLRUQDWH *+,5$5', 0DWWHR ]LRQH &6,8,63 VL FRPXQL
&RUUHJJLROL &$6(77$*LDQOXFD 0HGROH 026,1,0DQXHO %H FDQRLQRPLQDWLYLGHLWHVVH
H %8662/277, 6LPRQH 0LFDU GLDFUXP  UDWL 8,63 VTXDOLILFDWL D
%RQIHUUDUR  3(/,==21, 2PDU *DUD 2UDWRULR *XLGL]]ROR WHPSR
70(*RLWR $'251,$OHVVDQGUR 3URELRV GHO  ,Q *,$1277,&ULVWLDQGDO
&DVDOSRJOLR  PHULWRDOODJDUDVXPPHQ]LRQDWD DO
(GLOER[*R]]ROLQD

—–‘ƒ–‹•‘•“—ƒŽ‹Ƥ…ƒ’‡””ƒ‰‰‹—–ƒ
͔͜ƒ‘‹œ‹‘‡‡ŽŽ‡†‹•…‹’Ž‹‡
†‡ŽƒŽ…‹‘ǡƒŽ…‹‘ƒ͟ǡƒŽ…‹‘ƒ͝…ƒ–‡‰‘”‹ƒ’‡    ǡ 
      
$O ILQH GL IDFLOLWDUH LO UHJRODUH
VYROJLPHQWRGHOOHPDQLIHVWD]LRQL
FKH SUHYHGRQR ROWUH DO WXUQR GL
/DGLVWLQWDGHLSURYYHGLPHQWLGL
VFLSOLQDULqXQGRFXPHQWRXIILFLD
OH FKH SHUPHWWH DOOH VRFLHWj GL
GLVFLSOLQDUHLQVHULUjQHOFRPXQL
FDWRXIILFLDOHXQRVSD]LRGHGLFDWR
DOO·HOHQFRGHLJLRFDWRULFKHKDQQR
*UD]LH&RORUL)UHGGL
ILQHVHWWLPDQDDQFKHWXUQLLQIUD FRQRVFHUHO·HVDWWDSRVL]LRQHGHL UDJJLXQWRODDPPRQL]LRQH6L /D VTXDGUD $PDWRUL *UD]LH FKH GRSR DYHUH HOLPLQDWR IRUPD]LRQL
VHWWLPDQDOLGLJDUHLO&6,GL0DQ SURSULWHVVHUDWLLQPHULWRDOSURY SUHFLVD FRPXQTXH FKH OD PDQ GDQQL SDUWHFLSD DO FDPSLRQDWR GLEXRQOLYHOORFRPHOD'DNHOD,YDO
WRYD VX VROOHFLWD]LRQH GHOOH VR YHGLPHQWRGLDPPRQL]LRQH,QGL FDQ]DGLQRWLILFDGHOODUDJJLXQWD RUJDQL]]DWRGDO&6,KDFRQRVFLXWR 3XUWURSSRO·XOWLPRDWWRKDULVHUYD
FLHWjVSRUWLYHKDRWWHQXWRGDOOD SHQGHQWHPHQWHGDOO·DSSDUL]LRQH DPPRQL]LRQHVXOFRPXQLFDWR XQ EXRQ SHULRGR XQD GHFLQD GL WR XQD VSLDFHYROH VRUSUHVD LQ
'LUH]LRQH7HFQLFD1D]LRQDOHXQD VXOFRPXQLFDWRGHOODUDJJLXQWD XIILFLDOHQRQqXQPRWLYRYDOLGR DQQLRUVRQRTXDQGRSLYROWHKD TXDQWR L JUD]LROHVLPDQWRYDQL LQ
GHURJD VXOO·DSSOLFD]LRQH GHOOH DPPRQL]LRQHGDSDUWHGLXQWHV SHU LQFRUUHUH LQ HYHQWXDOL HUURUL VILRUDWRODILQDOH3RLO·DQRQLPDWR FDSSDQGRLQXQDJLRUQDWDQRFH
QRUPHLQHUHQWLLOSURYYHGLPHQWR VHUDWRODVRFLHWjKDO·REEOLJRGL VXOOD FRQWDELOLWj GHOOD VRFLHWj LQ FRQSLD]]DPHQWLGLPHGLDFODVVLIL GRQRDOOD5HGLQL6ROIHULQR7XWWDYLD
DFDULFRGHOWHVVHUDWRFKHUDJJLXQ IDUULVSHWWDUHJLRUQDWDGLVTXD PHULWRDOODVLWXD]LRQHGHLSURYYH FD ILQR D TXDQGR FRQ LO QXRYR ODVFRQILWWDQRQKDVFDOILWRO·RUJRJOLR
JHODDPPRQL]LRQH7DOHGLVSR OLILFDDOSURSULRWHVVHUDWRLPPH GLPHQWLGLDPPRQL]LRQHDFDULFR SUHVLGHQWH0DVVLPR/RVLVLqGH HODSURJHWWXDOLWjGHOJUXSSRFKH
VL]LRQHHQWUHUjLPPHGLDWDPHQWH GLDWDPHQWHQHOODJDUDVXFFHVVLYD GHLSURSULWHVVHUDWL FLVDODIXVLRQHFRQXQDVTXDGUDGL VLSUHSDUDDGDIIURQWDUHODQXRYD
LQ YLJRUH GD TXHVWD VWDJLRQH FKHVHJXHTXHOODGRYHLOSURSULR 6L UDFFRPDQGD DL UHVSRQVDELOL 0DQWRYDOD&RORUL)UHGGLGHOO·LQ VWDJLRQHFRQO·LQQHVWRGLJLRFDWRUL GLFDOFLRD8,63FRQO·HVSXOVLRQH
VSRUWLYD WHVVHUDWRqVWDWRVDQ]LRQDWRFRQ SUHSRVWL DO ULWLUR GHOOD FHGROD VWDQFDELOH5HQ]R/XLFKHYHOHJ QXRYLHLPSRUWDQWL H FRQVHJXHQWH VTXDOLILFD GL XQ
,QVLQWHVLTXDQWRSUHYHGHODQRUPD LOSURYYHGLPHQWRGLDPPRQL]LR SURYYHGLPHQWL GL HIIHWWXDUH XQ JLDYDQHLTXDUWLHULDOWLQHOFDPSLR ,QROWUHQHOO·DQWLFRERUJRYDQQRGL DQQR GL %DOOLVWD H *LJOLXWR GXH
3HULFDPSLRQDWLGLFDOFLR H  QHFKHVRPPDWDDOOHSUHFHGHQWL DWWHQWRFRQWUROORVXTXDQWRULSRU QDWR 8,63 ,O PDWULPRQLR WUD OD SDUL SDVVR O·DVSHWWR WHFQLFR H LPSRUWDQWL JLRFDWRUL GHOOD URVD
HFDOFLRDQHOODFDWHJRULH2SHQ UDJJLXQJHRVXSHUDLOWRWDOHGL WDWRGDOO·DUELWURDQFKHVXLSURY ´VLJQRUD*UD]LHµHLO´VLJQRU)UHGGLµ VWUHWWDPHQWHFDOFLVWLFRFRQO·RUJD 1RQRVWDQWH O·DUELWUR QRQ DYHVVH
DWHUPLQHJDUDO·DUELWURFRQVHJQH DPPRQL]LRQL6LUDPPHQWDDOOH YHGLPHQWLGHOODVRFLHWjDYYHUVDULD GjTXDVLVXELWRLIUXWWLVSHUDWL,Q QL]]D]LRQH GHOOD VWUXWWXUD ,QIDWWL VFULWWRQXOODVXOUHIHUWRL&RPPLV
Uj OD FHGROD GHL SURYYHGLPHQWL VRFLHWjFKHLOSURYYHGLPHQWRGL HYHQWXDOL FRQWHVWD]LRQL GHYRQR IDWWL VL FUHD LPPHGLDWDPHQWH XQ SUHVVRLO&LUFROR6SRUWLYRGL*UD]LH VDULGLFDPSRKDQQRFROSLWRLQJLX
GLVFLSOLQDULHURJDWLQHOSHULRGRGL HVSXOVLRQHWHPSRUDQHD FDUWHOOL HVVHUH IDWWH LPPHGLDWDPHQWH EXRQ DPDOJDPD IUD L JLRFDWRUL q SUHYLVWDOD FRVWUX]LRQH GL XQ VWDPHQWHLGXHFDOFLDWRULFKHQRQ
JLRFR/DFRQVHJQDDYYHUUjFRQ QR D]]XUUR  DYUj YDORUH SHU OD DOO·DUELWURSRLFKpSHUOD&RPPLV GHOOHGXHVTXDGUHFKHGDJOLVSR FDPSRSROLYDOHQWHSHULOWHQQLVOD DYHYDQR SDUWHFLSDWR DOOD ULVVD IL
OD ULFKLHVWD GL ILUPD GD SDUWH GL VFKHGDGLVFLSOLQDUHGLXQWHVVH VLRQH 'LVFLSOLQDUH OD ILUPD LQ JOLDWRL VL WUDVIHULVFH VXO FDPSR SDOODYRORHODSDOODFDQHVWURROWUH QDOH0DOJUDGRLQHTXLYRFDELOLWH
HQWUDPELLGLULJHQWLSUHSRVWLHLQ UDWRSDULDDPPRQL]LRQL FDOFH HTXLYDOH DOO·DFFHWWD]LRQH GLYHQWDQGR IRULHUD GL VXFFHVVL DGXQDVDODULXQLRQLSHULQFRQWULH VWLPRQLDQ]HVRQRVWDWLLGHQWLILFD
ORURDVVHQ]DVDUjLOFDSLWDQRDG 3HU IDFLOLWDUH LO FRQWHJJLR GHOOH VHQ]DULVHUYHVXTXDQWRqULSRU 'RSRXQSULPREXRQSLD]]DPHQWR PRPHQWL OXGLFL /·XQLFR DVSHWWR WLHSXQLWLDOSRVWRGLDOWULLQTXDQWR
DSSRUUHODILUPD DPPRQL]LRQL OD FRPPLVVLRQH WDWR LOVHFRQGRDQQROD)UHGGL*UD]LH QHJDWLYRGHOODVRFLHWjqDFFDGXWR LQGRVVDYDQR DQFRUD OD PDJOLD GL
DUULYDWULRQIDOPHQWHDOODILQDOLVVLPD D5LPLQLGXUDQWHOHILQDOLQD]LRQDOL JLRFR/DQRVWUDVRFLHWjVLDGRSH
UHUjSHUFHUFDUH
   GL SRUUH ILQH D
&RPXQLFDWR TXHVWDLQJLXVWL

&DOHQGDULGLFDOFLRVXOVLWR $L VHQVL GHOO·DUW  GHO 5HJRODPHQWR JHQHUDOH


GHOO·DWWLYLWj VSRUWLYD VL FRPXQLFD FKH VXO VLWR
]LD H QHO FRQ
WHPSR SURVH
JXLUj O·DWWLYLWj
7XWWL L FDOHQGDUL GHL &DPSLRQDWL GHO VHWWRUH &DOFLR ZZZFVLPDQWRYDQHWVRQRVWDWLSXEEOLFDWLLVH F R Q L X J D Q G R
$GXOWLSXEEOLFDWLVXOVLWRGHO&6,3URYLQFLDOHGL0DQ JXHQWL GRFXPHQWLUHJRODPHQWL QHOOH DSSRVLWH DPLFL]LD FRQ
WRYDZZZFVLPDQWRYDQHWVRQR,1',&$7,9,SHUGDWD VH]LRQL V R O L G D U L H W j 
RUDHLPSLDQWRFRQODVFULWWD´'DWD3URYYLVRULDµ'L ‡5HJRODPHQWRJHQHUDOHDWWLYLWjVSRUWLYDDJJLRU VSRUWFRQOHDOWj
YHQWHUDQQR'(),1,7,9,FRQODVFULWWD´'D'LVSXWDUHµ QDWR SDVVLRQH FRQ
TXDQGROD&RPPLVVLRQH&DOFLR$GXOWLDYUjFRQFRUGD ‡5HJRODPHQWR&DOFLRVHWWRUH*LRYDQLOH JUDWXLWj6RQRL
WRHFRQIHUPDWROHYDULD]LRQLLQDFFRUGRFRQOH6RFLH ‡5HJRODPHQWR)DLU3OD\ YDORULLQGLVSHQ
WjFRPHLQGLFDWRLQURVVRDOODVRPPLWjGHJOLVWHVVL ‡&LUFRODUHQ'LUH]LRQH7HFQLFD1D]LRQDOH V D E L O L  G H O O D
,FDOHQGDULVRQRDJJLRUQDWLVHWWLPDQDOPHQWHDQFKH FKHDJJLRUQDODSXEEOLFD]LRQH´6SRUWLQUHJRODµ VTXDGUD)UHGGL
FRQULVXOWDWLHFODVVLILFKH GPDQJHOR  FRORUL*UD]LH
NF4POM...............22.09.2010.............20:45:10...............FOTOC24

,9 *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

ŽŽƒ‹˜ƒ”‘Ž‡•‡‹Ž‡‡–‹‰†‹ƒ–Ž‡–‹…ƒŽ‡‰‰‡”ƒ

0HPRULDO6LOYLR)HUUDUL
XQDYLWWRULDOXQJDDQQL
/DYLJLOLDGHOPHHWLQJLQWHUUHJLR VWDWR8QDEHOOLVVLPDJLRUQDWDGL FRQLO&6,GL0DQWRYDHFKHKDYLVWR WDQWL VRQR JOL DQQL GL YLWD GHOOD
QDOHGLDWOHWLFDOHJJHUD´0HPRULDO VROH KD DFFRPSDJQDWR TXHVWD OD SDUWHFLSD]LRQH GL  DWOHWL LQ 3ROLVSRUWLYD 5LYDUROHVH ( QRQ
6LOYLR )HUUDULµ QRQ SURPHWWHYD HQQHVLPDPDQLIHVWD]LRQHRUJDQL] UDSSUHVHQWDQ]D GL  VRFLHWj SRWHYDHVVHUFLFRURQDPHQWRPL
QXOODGLEXRQRSHUTXDQWRULJXDU ]DWDQHOFHQWURVSRUWLYRFRPXQDOH VSRUWLYH JOLRUHSHUJOLDWOHWLHLGLULJHQWLQHO
GDYD OH FRQGL]LRQL PHWHR VXOOD GL5LYDUROR0DQWRYDQRGDOODORFDOH 0DQLIHVWD]LRQHJLXQWDTXHVW·DQQR VDOLUHVXOJUDGLQRSLDOWRGHOSRGLR
QRVWUDSURYLQFLD3HUzFRVuQRQq VRFLHWjVSRUWLYDLQFROODERUD]LRQH DOOD VXD TXDUDQWHVLPD HGL]LRQH HDJJLXGLFDUVLLOPHHWLQJGDYDQWL
DOO· $WOHWLFD ,Q
WHU IOXPLQD GL /D5LYDUROHVHVXOSRGLR
&DVDOPDJJLRUH
HDO%5&&DVWL WRULGHOOD5LYDUROHVHQRQFKpJLXGL
JOLRQHG·$GGDGL FHGLJDUDQD]LRQDOHGHO&6,GHFH
/RGL GXWR QHO PDJJLR GL TXHVW·DQQR
3ULPDGHOO·LQL]LR DOO·HWjGLDQQL
GHOOD  PDQLIH 0ROWHOHJDUHLQSURJUDPPDSHUOH
VWD]LRQHqVWDWR GLYHUVHFDWHJRULHGDJOLHVRUGLHQ
RVVHUYDWR  XQ WL DL YHWHUDQL VLD PDVFKLOL FKH
PLQXWR GL UDF IHPPLQLOLGRYHVLVRQRUHJLVWUDWL
FRJOLPHQWR LQ GLVFUHWLULVXOWDWLWHFQLFL
ULFRUGRGL)DX 'DVRWWROLQHDUHFRPHRUPDLFRQ
VWR /DQD XQR VXHWXGLQHQHOOHPDQLIHVWD]LRQLGHO
GHLSDGULIRQGD &HQWUR6SRUWLYR,WDOLDQRODSDUWH
FLSD]LRQHGLDOFXQLDWOHWLGHOODFD
/DVDQWD WH JRU LD GL YH U V DPH QWH DELOL
PHVVD TXHVW·DQQR UDSSUHVHQWDWL GDOO·$W
FHOHEUDWD OHWLFD ,QWHUIOXPLQD FKH VL VRQR
VXOFDPSR FLPHQWDWL QHO ODQFLR GHO YRUWH[ H
DOWHUPLQH QHLPWSLDQL
GHOOHJDUH 3UHVHQWH DOOH SUHPLD]LRQL LO GRWW
'DQLHOH%RWWROL
DVVHVVRUH DOOR
,OJUXSSRJLXGLFLGLJDUDGHOPHHWLQJ V S R U W  H  D O O D
FXOWXUD LQ UDS
S U H V H Q W D Q ] D
  
 GHOO·DPPLQLVWUD
]LRQHFRPXQDOH

3URJHWWR G L  5 L Y D U R O R
0DQWRYDQRFKH
XQLWDPHQWHDOOD
/DQFLRGHOYRUWH[
FDWHJRULDGLYHUVDPHQWHDELOL

7HQQLVWDYROR 5HJLRQH /RP


EDUGLD KDQQR
V R V WH Q X WR L O
SUDQ]R RIIHUWR GDOOD 3ROLVSRUWLYD
5LYDUROHVH D WXWWL L SDUWHFLSDQWL
KDQQRDUFKLYLDWRTXHVWDHGL]LRQH
/D3ROLVSRUWLYD%DJQROHVHFRQLOSDWURFLQLR VSRUWGHOWHQQLVWDYROR'DVHWWHPEUHTXDW PHHWLQJ/D6 GHOPHHWLQJSDUWLWRQHOORQWDQR
GHOOD5HJLRQH/RPEDUGLDKDUHDOL]]DWRXQ WURPHVLGLVSRUWJUDWXLWLSUHVVRODSDOHVWUD 0HVVDDOFDP VHWWHPEUH GHO  LQ XQD SLVWD
SURJHWWRGLSURPR]LRQHHLQVHJQDPHQWRGHO GHOOH6FXROHHOHPHQWDULGL%DJQRORVDUDQQR SR FHOHEUDWD DSSURQWDWD QHOOD SLD]]D )LQ]L GHO
WHQQLVWDYRORDLJLRYDQL,OSURJUDPPDSUHYH D GLVSRVL]LRQH DOOHQDWRULLVWUXWWRUL QHOOH GDOYLFDULRGHOOD SDHVHHFKHDQFRUDVLULSUHVHQWD
GH GLYXOJD]LRQH H VHQVLELOL]]DQGR QHOOH JLRUQDWHGLPDUWHGuHPHUFROHGuGDOOHRUH SDUURFFKLD 6 SXQWXDOPHQWHRJQLDQQRSLJLR
VFXROHDPELHQWLSDUURFFKLDOLHOXRJKLGLUL DOOHRUH,QIRFHOO3DROR 0DULD $QQXQ YDQHFKHPDLULPDQHQGRO·XQLFD
WURYRYDULDOILQHIDUFRQRVFHUHPHJOLROR 5LFFDUGR FLDWDGRQ0DUFR PDQLIHVWD]LRQHGHOVXRJHQHUHLQ
$ QV H OPL H L O WXWWDODSURYLQFLD

‹’”‡†‘‘‹…‘”•‹ ƒ˜‘”‹–ƒŽƒ’ƒ”–‡…‹’ƒœ‹‘‡
†‹
‹ƒ•–‹…ƒƒ”–‹•–‹…ƒ ƒƒ•…Š‹‡†‹•ƒ„‹Ž‹
†‡ŽŽƒ‘Ž‹•’‘”–‹˜ƒ‘ƒ˜‡
,O VHWWRUH ´*LQQDVWLFD DUWLVWLFDµ
GHOOD 3ROLVSRUWLYD 6RDYH · q
SURQWDSHUULFRPLQFLDUHXQQXRYR
DQQRVSRUWLYRULFFRGLLQL]LDWLYHH
PDQLIHVWD]LRQL
/XQHGu  VHWWHPEUH O·LVWUXWWULFH
)HGHULFD $OEHULQR LQYLWD OH VXH
JLQQDVWHDSUHVHQWDUVLLQSDOHVWUD
SHUULSUHQGHUHJOLDOOHQDPHQWLLQ 'RSRLVXFFHVVLRWWHQXWLQHOO·DQQRVSRUWLYR
SUHYLVLRQHGHLSURVVLPLDSSXQWD FRQOHQXPHURVHPHGDJOLHJXDGDJQDWHGDOOHQRVWUH
PHQWLFKHYHGUDQQROHDWOHWHLPSH JLQQDVWH QHO &DPSLRQDWR &6, ILQR DL QD]LRQDOL GL
JQDWH D UDJJLXQJHUH RELHWWLYL /LJQDQR6DEELDGRURGRSRODFKLXVXUDFRQODPD
VHPSUHSLHOHYDWL QLIHVWD]LRQHILQDOHD9LDGDQDDFXLKDSUHVHQ]LDWRLO
/D 3ROLVSRUWLYD LQIDWWL HVVHQGR SUHVLGHQWH&6,GL0DQWRYD*LDQ&DUOR=DQDIUHGLH
LVFULWWDDO&6,SDUWHFLSDDOOHFRP GRSRODVRVSHQVLRQHHVWLYDFRQOHPHULWDWHYDFDQ
SHWL]LRQLFKHGHWWR&RPLWDWRSUR ]HVRQRULSUHVLJOLDOOHQDPHQWLHLOQXRYRDQQRLQL
SRQHQHOODVSHFLILFDGLVFLSOLQD$ ]LHUjFRQLFRUVLDILQHVHWWHPEUHQHOOHSDOHVWUHGL
9LDGDQD6DQ0DWWHRHGL&RORUQRLQSURYLQFLDGL
4XHVW·DQQRLO*UDQ3UHPLR1D]LR
QDOHGL*LQQDVWLFD&6,VLqVYROWRD
/LJQDQR6DEELDGRURHFRQJUDQGH
VRGGLVID]LRQH GLYHUVH JLQQDVWH
GHOOD3ROLVSRUWLYDFKHVLVRQRPH
ULWDWH GL UDJJLXQJHUH TXHVWR WUD
JXDUGRKDQQRFRQTXLVWDWROHPH
GDJOLHSLSUHVWLJLRVHVDOHQGRVXO
SRGLR1RQVRORLPSHJQRHGLVFL
SOLQDPDDQFKHGLYHUWLPHQWR
3HU FKL YROHVVH YHQLUH D SURYDUH
TXHVWDGLVFLSOLQDOHSULPHGXHOH UHOD]LRQDOL/D*LQQDVWLFD/RQJR
]LRQLVDUDQQRJUDWXLWH QLYXROHIDYRULUHODSDUWHFLSD]LRQH
,FRUVLVLVYROJRQRSUHVVRLO3DOD] GHLPDVFKLHGHLVRJJHWWLVYDQ
]HWWRGHOORVSRUWGL6RDYHGL3RUWR WDJJLDWL D TXHVWD GLVFLSOLQD GD
0DQWRYDQROXQHGuHJLRYHGuGDOOH VHPSUHFRQVLGHUDWDHUURQHDPHQ
RUHDOOHRUH FRUVRDYDQ]D WHSULYLOHJLRHVFOXVLYRIHPPLQLOH
WR  H VHPSUH QHJOL VWHVVL JLRUQL 3DUPD0ROWHVRQROHQRYLWjQXRYLLVWUXWWRULQXRYL H IDU  SDUWHFLSDUH  WXWWL DOOH FRPSHWL]LRQL &6, ,O
VHFRQGDGHOOHFDWHJRULHHOLYHOOLGL FKHSHUPHWWRQRODTXDOLILFD]LRQH GDOOHRUHDOOHRUH FRUVR SURJUDPPLSHUODSULPDYROWDYLHQHLQIDWWLSURSR WUDPSROLQRSRLqXQDGLVFLSOLQDVSRUWLYDSUDWLFDELOH
SUHSDUD]LRQH GHOOH DWOHWH VRQR DOODUHJLRQDOHILQRDGDUULYDUHDOOD EDVH /·HWjPLQLPDqGLDQQL VWRXQFRUVRGLWUDPSROLQRULYROWRDLPDVFKLHXQ DTXDOXQTXHHWjGLIRUWHDWWUD]LRQHSHULSUDWLFDQWL
SUHYLVWHJDUHDOLYHOORSURYLQFLDOH IDVHSLDPELWDTXHOODQD]LRQDOH ,QIR$QQDULWD FRUVRGHQRPLQDWR+*<0SHUGLVDELOLLQWHOOHWWLYL HGLOSXEEOLFR
NF5POM...............22.09.2010.............20:45:16...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH 9

,O&DOFLRJLRYDQLOHDIDFHQWUR
‘ƒ‹•‡”ƒ”‹—‹‘‡†‹”‹‰‡–‹…ƒŽ…‹‘ƒ͟
1HOODFRQVXOWDGLOXQHGuULVHUYDWD &DVWHOODQD6FXRODH&DOFLR&DVWHO ‡OHVRVWLWX]LRQLVRQRGDHVHJXLUH
DOFDOFLRJLRYDQLOHDWDQWLLGLUL *RIIUHGRFKHKDFKLHVWRWHPSRSHU QHO VHJXHQWH PRGR ƒ WHPSR
JHQWLHDOOHQDWRULSUHVHQWLDFRQIHU ODGHFLVLRQH WXWWL L WLWRODUL LQ GLVWLQWD SHU OD
PDGHOO·LQWHUHVVDPHQWRSHUTXHVWD /HLVFUL]LRQLVRQRDSHUWHVLQRDO GXUDWD GHOO·LQWHUR WHPSR QHO
GLVFLSOLQDVSRUWLYD VHWWHPEUH H LO FDPSLRQDWR DYUj VHFRQGRHWHU]RWHPSRVRVWLWX
$SUH OD VHUDWD LO SUHVLGHQWH *LDQ LQL]LRLORWWREUH$OPRPHQWRVL ]LRQLGHOOHULVHUYHOLEHUHQHOULVSHW
FDUOR=DQDIUHGLULQJUD]LDQGRLGLUL SUHYHGRQRGXHJLURQL]RQDOL WRGHOUHJRODPHQWRFKHSUHYHGH
JHQWLSUHVHQWLSHUODORURSDUWHFL &DVDOLVLqSRLVRIIHUPDWRVXOO·LQYL FKHODULVHUYDVRVWLWXLWDFRQXQ
SD]LRQH,QIRUPDFKHOD&RPPLV WR DL GLULJHQWL GHOOH VRFLHWj SHU LO WLWRODUHJLRFKLDOPHQRLOVHFRQGR
VLRQH&DOFLRKDGHFLVRGLGLYLGHUH IXWXURQHOIDUHPDJJLRUDWWHQ]LRQH RWHU]RWHPSRSHULQWHURVHQ]D
LQGXHVHWWRULEHQGLVWLQWLLOFDOFLR DOOH SUHLVFUL]LRQL SHU SHUPHWWHUH HVVHUHVRVWLWXLWD/·DUELWURVHJQH
JLRYDQLOHDJLRFDWRULHDJLR DOOD&RPPLVVLRQHGLPHJOLRRUJD UjOHULVHUYHVRVWLWXLWHQHOƒRƒ
FDWRUL/DVFHOWDqVWDWDSUHVDSHU QL]]DUH OH PDQLIHVWD]LRQL H JOL LQ WHPSR 2JQL DOOHQDWRUH KD OD
YHQLUHLQFRQWURDOOHYDULHQHFHVVLWj FRQWUL (· VWDWR SRL HIIHWWXDWR XQ SRVVLELOLWjGLHIIHWWXDUHXQ´WLPH
GHOWHUULWRULRODVFLDQGRVSD]LRDJOL SDVVDJJLRSHUTXDQWRULJXDUGDOH RXWµ SHU WHPSR GD HVHJXLUH D
LQWHUYHQWLGHOOHVRFLHWjVSRUWLYH QRUPHUHJRODPHQWDUL JLXRFR IHUPR SUHYLR DVVHQVR
,QTXHVWRQXRYRDQQRGLVSRUWLO ‡QHVVXQ GLULJHQWH DOOHQDWRUH R GHOO·DUELWUR7XWWHOHVRVWLWX]LRQLVL
SURJUDPPDFRLQYROJHUjPDJJLRU FDOFLDWRUHSXzHQWUDUHLQFDPSR HIIHWWXDQRGDFHQWURFDPSRHD
PHQWHOHVRFLHWjFKHDYUDQQRROWUH HSUHQGHUSDUWHDOODJDUDVHQRQ JLXRFRIHUPR
DOOHYDULHJLRUQDWHGLFDPSLRQDWR WHVVHUDWR SHU LO FRUUHQWH DQQR /HLVFUL]LRQLVRQRDQFRUDDSHUWH
RIHVWH´SROLVSRUWLYHµQHOFRUVR VSRUWLYR PRGHOOR7R5YLGL ,QIRPDLOFDOFLRFRP
GLWXWWDODVWDJLRQH PDWRSHUODVWDJLRQH JLRYDQL#FVLPDQWRYDLW
/·LQWHUYHQWRGHOUHVSRQVDELOHFDOFLR WHVVHUDGHILQLWLYD  /DSURVVLPDULXQLRQHSHULOVHWWRUH
D'DULR&DVDOLKDSRVWRO·DFFHQ ‡QRQqFRQVHQWLWRLOULFRQRVFLPHQ JLRYDQLOHTXHVWDYROWDULVHUYDWDDO
WRVXOQXPHURGHOOHVTXDGUHLVFULW WRSHUVRQDOHQHPPHQRGDOO·DUEL FDOFLRDGRPDQLVHUDYHQHUGu
WHDO&DPSLRQDWR5DJD]]LFKHULVXO WURVHQ]DXQLGRQHRGRFXPHQWR FRQODSDUWHFLSD]LRQHGHOSUR 3URJUDPPD]LRQHDWWLYLWj'HVWUD2JOLR
WDQRHVVHUH2OLPSLD8V)UDV ‡SHULOULFRQRVFLPHQWRVLDGLDGXO IHVVRU*LOEHUWR3LODWLFKHLOOXVWUHUj
VLQR8V6DYLROHVH3RO26*6DQ WL FKH GL PLQRUL LQ DWWHVD GHOOD OHQXRYHOLQHHGHOFDOFLRDVHWWHFKH
/XLJL *RLWR 6DQ /XLJL *RLWR %LV WHVVHUD GHILQLWLYD q FRQVHQWLWR VLFRQLXJKHUDQQRFRQODSROLVSRU
0DUPLUROR5LYDUROHVH6DQ0LFKH O·XVR GL WHVVHUD &6, FRQ IRWR R WLYLWj 6L LQYLWDQR SHUWDQWR WXWWL L
OH $UFDQJHOR 6DQ /XLJL *RLWR )LJFGHOO·DQQRSUHFHGHQWHRGR GLULJHQWLGHOOHVRFLHWjLQWHUHVVDWH
&DOFLR 6X]]DUD *RQ]DJD FRQ OD FXPHQWRG·LGHQWLWjRDXWRFHUWLIL GLSUHVHQWDUVLDOOHRUHSUHVVR
SRVVLELOLWj GHOO·LQVHULPHQWR GHOOD FD]LRQH ODQXRYDVHGHGLYLD&UHPRQDD

6LqWHQXWDSUHVVRO·RUDWRULRGL&RPPHVVDJJLROD 0DIIHL6DEELRQHWD&RPPHVVDJJLR7UH3RQWL5L
ULXQLRQHGHLGLULJHQWLGHOOD]RQD'HVWUD2JOLRSHUOD YDURORGHO5H3ROLVSRUWLYD&7526*6DOLQD3HULO
SURJUDPPD]LRQHGHOO·DWWLYLWjGHOFDOFLRHGHOOHIHVWH &HQWUR6SRUWLYR,WDOLDQRSUHVHQWLLOSUHVLGHQWH*LDQ
OXGLFRVSRUWLYH GD RUJDQL]]DUVL QHOO·DQQR VSRUWLYR &DUOR=DQDIUHGLHLUHVSRQVDELOLGHOFDOFLRJLRYDQLOH
3UHVHQWLOHVRFLHWj5LYDUROHVH2UDWRULR D6HUJLR&XOSRHFDOFLRD'DULR&DVDOL
8QDSDQRUDPLFDGHLGLULJHQWLSUHVHQWL6RSUD,GLULJHQWLGHO&6,%RWWD]]L&XOSR=DQDIUHGL&DVDOL

••‘…‹ƒœ‹‘‡’‘”–‹˜ƒƒŽ…‹‘ 

'LYHQWDUH*UDQGL,QVLHPH
$VHWWHPEUHVLqFRVWLWXLWDO·$VVRFLD]LRQH6SRU FRQYLQWL GHOOD QHFHVVLWj GL RIIULUH DL QRVWUL ILJOL XQD
WLYD&DOFLR4XLVWHOORJUD]LHDOO·LPSHJQRSURIXVRGDXQ JXLGDQHOODORURFUHVFLWDqTXHVWRLQWHQWRFKHFRQGL
JUXSSRGLJHQLWRUL YLGLDPRFRQOHDWWLYLWjSURSRVWHGDDOWUHDVVRFLD]LRQH
/HPRWLYD]LRQLFKHKDQQRLQGRWWRTXHVWDVFHOWDVRQR FRPHTXHOOHGHO&$,GHOQRVWUR3DHVH
GDULFHUFDUVLQHOO·LQWHQWRGLFRQWLQXDUHHYDORUL]]DUHLO ,QTXHVWDRFFDVLRQHYRUUHPPRULFRUGDUHLO3UHVLGHQ
SLSRVVLELOHLO6HWWRUH*LRYDQLOHPDQWHQHQGRFRVWDQ WHIRQGDWRUH6LOYDQR0RUHWWLFKHWDQWRKDFRQWULEXLWR
WLOHEDVLGLLPSHJQRPRUDOHHVSRUWLYRLQSHUIHWWR DIDUVLFKHVLULFRVWLWXLVVHTXHVWDQXRYDVRFLHWjFDO
HTXLOLEULR FLVWLFD/DVXDHVSHULHQ]DHODVXDGHWHUPLQD]LRQHFL
/·DWWLYLWjVRFLDOHGLEDVHLQSULPROXRJRVXOOD6FXROD KDQQRJXLGDWLLQTXHVWRFDPPLQRFKHSHUPHWWHUjDL
&DOFLRHVXOODSDUWHFLSD]LRQHDL&DPSLRQDWL*LRYDQLOL QRVWULEDPELQLQRQVRORGLSUDWLFDUHXQRVSRUWVDQR
GL (VRUGLHQWL 5DJD]]L 3XOFLQL 0LQLSXOFLQL H 3LFFROL PDDQFKHGLDSSUHQGHUHUHJROHHYDORULFKHTXHVWD
$PLFLFRSUHQGRXQDIDVFLDGLHWjFKHYDULDGDLDL GLVFLSOLQDSXzLQVHJQDUHORUR
DQQLFRQXQJUXSSRGLFLUFDEDPELQL ´8RPRGLSRFKHSDUROHPDVHPSUHSUHVHQWHQHJOL
1HOO·RWWLFDGLDUULFFKLUHLOOLYHOORGLFRPSHWHQ]DGHJOL DOOHQDPHQWLQHOOHSDUWLWHLQFDVDHLQWUDVIHUWDLOSULPR
DOOHQDWRULDEELDPRSUHYLVWRODORURSDUWHFLSD]LRQHD DGDUULYDUHHO·XOWLPRDODVFLDUHJOLVSRJOLDWRL
FRUVLGLIRUPD]LRQHFRQODFROODERUD]LRQHGHO0DQWRYD 6HQ]DLOVXRDLXWRQRQVDUHPPRVWDWLLQJUDGRQRQR
&DOFLR)LJFH&6, VWDQWHWXWWDODQRVWUDEXRQDYRORQWjGLULFUHDUHLQ
,OQRVWURVIRU]RqHVDUjTXHOORGLJDUDQWLUHDLQRVWUL EUHYHWHPSRWXWWRTXHVWRµ
SLFFROLVSRUWLYLXQDSSRUWRWHFQLFRHGXPDQRLQFR 5LQJUD]LDPHQWL D GRQ 5REHUWR GHOOD SDUURFFKLD GL
VWDQWHPLJOLRUDPHQWR 4XLVWHOORSHUODVXDIDWWLYDFROODERUD]LRQHDO3URJHWWR
&RPH VRFLHWj H VRSUDWXWWR FRPH JHQLWRUL VLDPR *LRYDQL
NF6POM...............22.09.2010.............20:45:24...............FOTOC24

9, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

‰”‹–—”‹•‘Žƒ‹‰ƒǦƒŽ…‡––‘‹˜ƒŽ–ƒ

4XHVWDVHUD6XSHUFRSSDD&DVWHOOXFFKLR
ƒŽ—‡†¿Žƒ…‘”•ƒ˜‡”•‘‹Ž–‹–‘Ž‘͚͙͘͘Ǧ͚͙͙͘
,GLULJHQWL&6,
9DULD]LRQLUHJRODPHQWRFDPSLRQDWR2SHQD *REEL9LWDUL
=DQDIUHGL
/HVHJXHQWLYDULD]LRQLHQWUDQRLQYLJRUHDIDUGDWDGDO 6HTXDQWRSUHFHGHQWHPHQWHLSRWL]]DWRVLYHULILFDVVH 3DSD
VRVWLWXHQGRHGDQQXOODQGRRJQLSUHFH ROWUHODVFDGHQ]DGHOWHUPLQHSUHGHWWRGLWUHRUHOD 6RWWR
GHQWHQRUPDWLYDLQFRQWUDVWRFRQOHVWHVVH VTXDGUDSULPDQRPLQDWDQRQVXELUjFRPXQTXHOD SDQRUDPLFD
SHUGLWD GHOO·LQFRQWUR FKH YHUUj ULSURJUDPPDWR LQ GHLGLULJHQWL
$57,&2/2 DOWUDGDWDPDOHYHUUjDGGHELWDWDXQDWDVVDVSR SUHVHQWL
VWDPHQWRJDUDGLHXURFRPHULPERUVRVSHVH DOODULXQLRQH
7HVWR9HFFKLR GLFXLHXURSHUODVTXDGUDRVSLWDWDHGHXUR GHO
4XDORUDSULPDGHOODGLVSXWDGHOODJDUDODVRFLHWj SHUO·DUELWUR 
SULPDQRPLQDWDFRPXQLFKLSHULVFULWWRODGHFLVLRQH
GDSDUWHGHOO·(QWHSURSULHWDULRGHOO·LPSLDQWRGLQRQ $57,&2/2
FRQFHGHUHODGLVSRQLELOLWjGHOFDPSROD&RPPLV
VLRQH&DOFLRDGLVSRUUjG·XIILFLRLOULQYLRGHOO·LQFRQ 1XRYRWHVWR
WUR /DJDUDVLGLVSXWHUjLQGXHWHPSLGLYHQWLFLQTXHPL
QXWLO·XQRLQGHURJDDOO·DUWGHOOH1RUPHGHOO·DWWL
7HVWR1XRYR YLWj6SRUWLYDFRQXQLQWHUYDOORGLFLQTXHPLQXWL2JQL
4XDORUDDOPHQRWUHRUHSULPDGHOO·RUDULRSUHYLVWRSHU VRFLHWjSXzXVXIUXLUHGLXQWLPHRXWSHURJQLWHPSR
O·LQL]LRGLXQDJDUDO·(QWHSURSULHWDULRGHOO·LPSLDQWR UHJRODPHQWDUH GHOO·LQFRQWUR /D SDUWLWD QRQ SRWUj
IDFFLDSHUYHQLUHFRPXQLFD]LRQHVFULWWDDO&6,GLQRQ HVVHUHLQL]LDWDRSURVHJXLWDLQPDQFDQ]DGHOQXPHUR
SRWHUFRQFHGHUHODGLVSRQLELOLWjGHOO·LPSLDQWRSHUOR PLQLPRGLJLRFDWRULSHUVTXDGUD WUH (·SUHYLVWRXQ
VYROJLPHQWRGHOO·LQFRQWURHVHPSUHHQWURWDOHWHUPL WHUPLQHGLDWWHVDGLTXLQGLFLPLQXWLFKHGHFRUUHGDOO·RUD
QHXQGLULJHQWHGHOODVRFLHWjSULPDQRPLQDWDLQIRUPL VWDELOLWDSHUO·LQL]LRGHOODJDUDHQWURLOTXDOHODVTXDGUD
YHUEDOPHQWH LO UHVSRQVDELOH GHOOD  &RPPLVVLRQH ULWDUGDWDULDGRYUjSUHVHQWDUVLFRQDOPHQRWUHFDOFLD
&DOFLR D  YHUUj GLVSRVWR G·XIILFLR LO ULQYLR GHOOD WRUL LQ WHQXWD GL JLXRFR GRFXPHQWL H GLVWLQWH JLj
SDUWLWDVHQ]DFKHFLzFRPSRUWLSURYYHGLPHQWLGLVFL FRPSLODWH6FDGXWRLOWHUPLQHODJDUDQRQYHUUjGLVSX
SOLQDUL WDWD

7HVVHUHG
,OFDOHQGDUL VHGHGL0DULWLUDUHDOODVHJUH
R
VJXLGRFRQ GHOJLURQH%SHUGL $PDWR DQWRYD WHULDGHOOD

OHUYLHQHF
LOJHVWRUHG 3DVTXDOL UL&DOFLR5HYHUH
HO3DOODURO   9 9
3URVSHUR LYDL)OOL5RVVL5 D LOO
R
&DIIq VXE VLPRGLILFDWRO·$OID 7RUUH$VG &DQRWWLHUL0LQ LYD6DQ
H 
2UDWRULR' QWUHUj DJOL ´ $PLF 0DULDQHVH*D]]XROR %HFLR/D
RQ%RVFRµ L 0XOWLVSRUW %LJDUHOOHVH OIRUWH

FL 2UDWRULR H
'RQ%RV JOL´$PL
 
WUHUDQQRD FRµ VXEHQ 7HVVHUHG
OSRVWRGHOO  ]RQDGL& DULWLUDUHDOODVHJUH
·$OID&DIIq
 &RPPDVDOROGR WHULDGL
&RPPLVV &DOFLR5H HVVDJJLR$&
&DOFLR2S LRQH %R$VG &DQQHWR

HQD

/RQJREDUGD /HYRQL $PLFL2UDWRULRGRQ%RVFR $PLFLGHO%LJKL

JLRUQDWDXIILFLDOH JLRUQDWDXIILFLRVD
*,521($ *,521($
9(1   3DO0HGROH 0HGROH&DOFLRD  3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH *,2   3DO$FTXDQHJUD 6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH  &DOFHWWR5LYDOWD
*,2   3DO3LDGHQD *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD  3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH *,2   3DO%R]]RORRU 6DQ3LHWUR8V  *V/HYRQL
*,2   3DO&DVWHOOXFFKLR *V/HYRQL  5HGLQL6ROIHULQR *,2   3DO6ROIHULQR 5HGLQL6ROIHULQR  *LHPPH)RU$OE'UL]]RQD
*,2   3DO5LYDOWDV0 &DOFHWWR5LYDOWD  6DQ3LHWUR8V 9(1   3DO%R]]RORY&DVW 3ROLVSRUWLYD%R]]ROHVH  0HGROH&DOFLRD
0$5   3DO5RGLJR $F&DOFHWWR5RGLJR  6SRUWLQJ$FTXDQHJUHVH 9(1   3DO5LYDUROR0QR 3ROLVSRUWLYD5LYDUROHVH  2U6DQ*LXVHSSH
5LSRVD 2UDWRULR6*LXVHSSH 5LSRVD &DOFHWWR5RGLJR

*,521(% *,521(%
0(5   3DO*XDVWDOOD5XVV *XDOWLHULFDOFLRD  5LVW3L]]GD0DUFR *,2   3DO&DPSLWHOOR &DPSLWHOOR&DOFLRD  $OID&DIIq6X]]DUD
0$5   3DO*XDVWDOOD5XVV %59  5HJJLROR&DOFLRD *,2   3DO'RVROR 8V'RVROHVH  3RO%UHVFHOOR&
0(5   3DO'RVROR 1RUP  $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR /81   3DODUROOHU6X]]DUD 5LVW3L]]GD0DUFR  1RUP
9(1   3DO%UHVFHOOR 3RO%UHVFHOOR&  &DOFHWWR'RVROR 9(1   3DO'RVROR &DOFHWWR'RVROR  *XDOWLHUL&DOFLRD
/81   3DODUROOHU6X]]DUD $OID&DIIq  8V'RVROHVH 0(5   3DO*RQ]DJD 5HJJLROR&DOFLRD  3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&D
0(5   3DO&DVWHOOXFFKLR 3ROLVSRUWLYD%XVFROGR&D  &DPSLWHOOR&DOFLRD 0(5   3DODUROOHU6X]]DUD $PLFL2UDWRULR'RQ%RVFR  %59

*,521(& *,521(&
*,2  3DO/HYDWD 3RO/HYDWD  ,*LJDQWL *,2   3DO/HYDWD $VLD0RWRU  *OL$PLFLGHO%LJKL
*,2   3DO3LHWROH 0RQWDOGL)RRG  9LOOD'HO%RUJR *,2   3DO&HUHVDUD &REUD7RUQHULDGLSUHFLVLRQH  %ODFN$QG:KLWH
*,2   3DO%DQFROH $VG$VVL  &REUD7RUQHULDGL3UHFLVLRQH /81   ,O%RUJR0DUPLUROR ,*LJDQWL  0DODYLFLQD&
/81   3DO,O%RUJR0DUPLUROR %ODFN$QG:KLWH  6F/D6SLDJJHWWD *,2   3DO3LHWROH 6DQ0LFKHOH  3RO/HYDWD
9(1   3DO5RYHUEHOOD 0DODYLFLQD&  &DQWLQH9LUJLOL8QW /81   ,O%RUJR0DUPLUROR &DQWLQH9LUJLOL8QW  0RQWDOGL)RRG
*,2   3DO4XLVWHOOR *OL$PLFL'HO%LJKL  6DQ0LFKHOH 0$5   3DO%DQFROH $VG$VVL  9LOOD'HO%RUJR

*,521(' *,521('
9(1   3DO0RJOLD &DOFHWWR%RQGDQHOOR  *W(GLFROD(&DO]DWXUH *,2   3DO9LOOLPSHQWD 9LOOLPSHQWD&  /RQJREDUGD
9(1   3DO3RJJLR5XVFR &DOFHWWR3RJJLR  +RVWLOLD0HGLFD7HDP 0(5   3DO0RJOLD *W(GLFRODH&DO]DWXUH  &DOFHWWRSRJJLR
5LQYLDWDLQGDWDGDGHVWLQDUVLSHULQGLVSRQLELOLWjGHOODSDOHVWUD 'UHDP&DIq  ,GHH,Q7HVWD$FFRQF *,2   3DO4XLVWHOOR ,GHH,Q7HVWD$FFRQF  &DOFHWWR%RQGDQHOOR
0(5   3DO4XLQJHQWROH /RQJREDUGD  $JULWXU/D9LJQD 0(5   3DO4XLQJHQWROH $JULWXULVPR/D9LJQD  'UHDP&DIq
*,2   3DO5HYHUHY1D] +D]DUGELNHLW  9LOOLPHQWD& /81   3DO2VWLJOLD +RVWLOLD0HGLFD7HDP  )UDVVLQR
5LSRVD 86)UDVVLQR 5LSRVD +D]DUGELNHLW
NF7POM...............22.09.2010.............20:45:33...............FOTOC24

GAZZETTA DI MANTOVA *LRYHGu


VHWWHPEUH 9,,

5LXQLRQHVRFLHWj
OXQHGuVHWWHPEUH
3URVHJXRQRFRQSRVLWLYHVRUSUHVH HQWURVDEDWRGRSRO·HVLWRGHO&RQ GDVFDULFDUHGDOVLWRZZZFVLPDQ
OHLVFUL]LRQLDLFDPSLRQDWLGLSDOOD VLJOLR VRFLHWDULR LQ SURJUDPPD WRYDLWQHOOLQNGHOEDVNHWLQPRGX
FDQHVWUR SHU O·DWWLYLWj  VWDVHUD 6X]]DUD HLSULPLDOOHQD OLVWLFDHUHJRODPHQWL
FKHDSULUjLEDWWHQWLFRQLOFDPSLR PHQWL 7HDP$OO6WDUVH0LUDQGROD  ,O PRGXOR q GD LQYLDUH YLD ID[ DO
QDWR2SHQLORWWREUH 3HUGDUHPRGRDTXHVWHVTXDGUH QXPHUR   HQWUR LO
/HEHOOHQRWL]LHULJXDUGDQRVRSUDW GLDJJUHJDUVLDOJUXSSRHDOOD&RP RUHVSHFLILFDQGR
WXWWRO·LQWHUHVVDPHQWRGHOOHVRFLH PLVVLRQHSDOODFDQHVWURGLSUHSDUD D TXDOH FDPSLRQDWR VL LQWHQGH
WjDOO·DWWLYLWj2SHQ UHOD´JULJOLDILQDOHGLSDUWHQ]DµOD DGHULUHHDOOHJDQGRHYHQWXDOLVXJ
8Q EHO PL[ GL QXRYH VRFLHWj H FKLXVXUDGHOOHLVFUL]LRQLqSURURJD JHULPHQWLHRSURSRVWH(·SRVVLEL
YHFFKLHFRQRVFHQ]H$OPRPHQWR WDDVDEDWRVHWWHPEUHRUH OHLQYLDUORDQFKHDOO·LQGLUL]]RHPDLO
VRQR LQWHUHVVDWH DO FDPSLRQDWR /DULXQLRQHGHOOHVRFLHWjGLEDVNHW GHOOD&RPPLVVLRQHSDOODFDQHVWUR
2SHQVTXDGUH3DOO%R]]ROR1HZ SHU OD SURJUDPPD]LRQH ULPDQH EDVNHWFRP#FVLPDQWRYDLW GRYH
7HDP9ROWD03DOO$FTXDQHJUD LQYDULDWD H ILVVDWD SHU OXQHGu  qSRVVLELOHFKLHGHUHDQFKHLQIRU
3DOO'XFDOH3RO6RDYH·0DU VHWWHPEUHDOOHRUHSUHVVROD PD]LRQL
FKHWWL %RVFKHWWR %N 6XVWLQHQWH QXRYDVHGHGHO&6,LQYLD&UHPRQD 3HU RJQL XOWHULRUH FKLDULPHQWR
/HJQR$UWH3ROLURQH3L]]HULD9HFFKLR D FRQWDWWDUHOD&RPPLVVLRQHSDO
0XOLQR0RJOLD /H 6RFLHWj LQWHUHVVDWH DOO·DWWLYLWj O D F D Q H V W U R  D L  Q X P H U L     
$OWUH WUH VTXDGUH 6X]]DUD 7HDP VSRUWLYDVRQRLQYLWDWHDIRUPDOL]  3DROR R
$OO6WDUVH0LUDQGROD GHFLGHUDQQR ]DUHO·LVFUL]LRQHWUDPLWHLOPRGXOR 5RVDULR 
4XHVWH OH FDWHJRULH G·HWj SHU OD
VWDJLRQHVSRUWLYD

&DWHJRULHG·HWj
SHUODVWDJLRQH
23(1 PI HSUHFHGHQWL %DVNHW3ROLURQH
-81,25(6 PI HVXFFHVVLYL
$//,(9, PI HVXFFHVVLYL &DWHJRULD2SHQ7DVVD,VFUL]LRQH &DWHJRULH JLRYDQLOL TXRWH GD
81'(5 PI  HXUR FRPSUHQVLYHGLLVFUL]LRQH FRQFRUGDUHLQEDVHDOQXPHURGL
81'(5 PLVWR  FDPSLRQDWRWDVVDJDUHDEERQD VRFLHWjLVFULWWHDOODFKLXVXUDGHOOH
81'(5 PLVWR   PHQWRD&6,1HZV FDX]LRQHHXUR LVFUL]LRQLLORWWREUH
81'(5 PLVWR  SHUVTXDGUD

3L]]HULD9HFFKLR0XOLQR6RSUDGDVLQLVWUD3DROR&DVRQLH9DQQL5RVDULR

6DEDWRFKLXVXUDLVFUL]LRQL
2SHQIHPPLQLOH
&DWHJRULH81'(5
7DVVDLVFUL]LRQHSHUVRFLHWjSDUWH 6LULFRUGDDWXWWHOHVRFLHWjGHOODFDWHJRULD2SHQ 6$%$722772%5(VSHGL]LRQHDPH]]RHPDLO
FLSDQWHHXUR )HPPLQLOH FKH PDQFDQR RUDPDL SRFKL JLRUQL DOOD GHOFDOHQGDULRSURYYLVRULR
FKLXVXUD GHOOH LVFUL]LRQL GHOOH SURSULH VTXDGUH 6L 6$%$722772%5(WHUPLQHXWLOHSHUHYHQWXDOL
&DWHJRULH81'(5 LQYLWDQRGLULJHQWLHUHVSRQVDELOLGHOOHVRFLHWjDGLQ VSRVWDPHQWLRPRGLILFKHGHOFDOHQGDULRXIILFLRVR
$//,(9,(²-81,25(6PI YLDUHOHDGHVLRQLQHLWHUPLQLSUHVFULWWLLQPRGRGL 5LPDQHLQWHVRFKHOHYDULD]LRQLVLDFFHWWDQRVROD
7DVVD LVFUL]LRQH IRUIHWWDULD SHU ULVSHWWDUHOHVFDGHQ]HJLjSURJUDPPDWH PHQWH D PH]]R ID[   RSSXUH WUDPLWH
FDWHJRULD FRPSUHQVLYD VLD GHOOD HPDLO
IDVHDXWXQQDOHFKHSULPDYHULOH /HVFDGHQ]H *,29(',·2772%5(SXEEOLFD]LRQHVX&6,QHZV &DX]LRQHHXURSHUVTXDGUD GL VHJQDSXQWL QRQ KD VFDGHQ]D
(XUR  SHU  VTXDGUD FRP 6$%$726(77(0%5(HQWUROHRUHWHUPL GHOOD*D]]HWWDGL0DQWRYDGHOFDOHQGDULRXIILFLDOH *OLLPSRUWLILVVDWLSHUOHLVFUL]LRQL VDOYRPRGLILFKHDOUHJRODPHQWR
SUHQGHDEERQDPHQWLD&6,QHZV  QHLVFUL]LRQL 2772%5(LQL]LRGHOFDPSLRQDWR ULJXDUGDQRVRORLJLURQLHOLPLQDWR
(XUR  SHU  VTXDGUH FRP UL/HVTXDGUHILQDOLVWHGRYUDQQR 7251(,35,0$9(5,/,
SUHQGHDEERQDPHQWLD&6,QHZV  YHUVDUH DOWUD TXRWD SHU VSHVH 3HULRGRDSULOHPDJJLR·
(XURSHURSLVTXDGUH WHDJOLLQFRQWULGLIRUPD]LRQHLQGHW 3$//$92/2 $QQR $OWH]]DUHWH DUELWUDOLFKHVDUDQQRFRPXQLFDWH 4XRWDGLLVFUL]LRQHLQEDVHDOQX
FRPSUHQGH  DEERQDPHQWL D WL GDO &6, 7XWWH OH SDUWLWH GHL 8QGHU PLQLYROOH\  P VXFFHVVLYDPHQWH7XWWHOHSDUWLWH PHURGLVRFLHWjLVFULWWH
&6,QHZV  FDPSLRQDWLJLRYDQLOLVDUDQQRGLUHW 8QGHU PLQLYROOH\  P VDUDQQRGLUHWWHGDDUELWULXIILFLDOL 3HUWXWWHOHFDWHJRULHF·qODSRVVL
&DX]LRQHHXURSHUVTXDGUD WHGDDUELWULGLVRFLHWjVDOYRSDUWL 8QGHU  P 3HUSDUWHFLSDUHDLYDULFDPSLRQD ELOLWj GL SDUWHFLSDUH DO SRVWFDP
3HU LVFULYHUVL DL YDUL FDPSLRQDWL FRODULLQFRQWULGRYHVDUjULFKLHVWD 8QGHU  P WL DGXOWL RJQL VRFLHWj VSRUWLYD SLRQDWR,OUHJRODPHQWRHOHPRGD
JLRYDQLOLRJQLVRFLHWjVSRUWLYDGHYH ODSDUWHFLSD]LRQHGHOO·DUELWURXIIL $OOLHYL HVXFFHVVLYL P GHYHREEOLJDWRULDPHQWHSUHVHQ OLWjGLVYROJLPHQWRGLWDOLFDPSLR
REEOLJDWRULDPHQWH SUHVHQWDUH FLDOH $OOLHYH HVXFFHVVLYL P WDUHDOO·DWWRGHOO·LVFUL]LRQHLOQRPL QDWLVDUDQQRGHFLVHLQEDVHDOQX
DOO·DWWRGHOO·LVFUL]LRQHLOQRPLQDWLYR -XQLRUHVP HVXFFHVVLYL P QDWLYRGLXQRRSLGLULJHQWLFKH PHURGLVRFLHWjLVFULWWH
GL XQ GLULJHQWH FKH DVVROYHUj OH &DWHJRULH723-81,25 -XQLRUHVI HVXFFHVVLYL P DVVROYHUjODIXQ]LRQHGL6(*1$
IXQ]LRQLGL$5%,752',62&,(7$· H23(1PI 7RS-XQLRUP HVXFFHVVLYL P 3817,3HUVYROJHUHWDOHFRPSLWR 127$,03257$17(
R6(*1$3817,3HUVYROJHUHWDOH 7DVVD LVFUL]LRQH HXUR  7RS-XQLRUI HVXFFHVVLYL P L GLULJHQWL LQWHUHVVDWL GHYRQR 3HUWXWWHOHFDWHJRULHqSUHYLVWR
FRPSLWRLGLULJHQWLLQWHUHVVDWLGH FRPSUHVR  DEERQDPHQWR D 2SHQP HSUHFHGHQWL P SDUWHFLSDUHDJOLLQFRQWULGLIRUPD R LO WRUQHR R LO FDPSLRQDWR PD
YRQRSDUWHFLSDUHREEOLJDWRULDPHQ &6,QHZV 2SHQI HSUHFHGHQWL P ]LRQHLQGHWWLGDO&6,,OWHVVHULQR VFKLOH
NF8POM...............22.09.2010.............20:45:40...............FOTOC24

9,,, *LRYHGu
VHWWHPEUH $FXUDGHOOHFRPPLVVLRQLVSRUWLYHSURYLQFLDOLGHO&6, GAZZETTA DI MANTOVA

ƒ”ƒ–‡ƒ–‘˜ƒƒŽ”ƒ†—‘†‡Žƒ‡•–”‘”Žƒ†‘

6WDJHG·DOWLVVLPROLYHOOR
SHUJOLDWOHWLGL'DYLGH5HJJLDQL
'LQXRYRXQRVWDJHG·DOWROLYHOOR IDVFLQDUH JOL DOOLHYL FRQ QXRYH VHPSOLFLWjPDJUDQGHVLJQRULOLWj    
SHUJOLDWOHWLGHO0ƒ'DYLGH5HJ WHFQLFKH SRUWDWH LQ ,WDOLD GDO 0ƒ O·LPSRUWDQ]D GHO PRYLPHQWR H
JLDQL TXHVWD YROWD D &LQLVHOOR
%DOVDPR 0, FRQXQRGHLPDVVL
PL HVSRQHQWL
<DKDUD FDSRVFXROD GHOOD .:)
IHGHUD]LRQH LQWHUQD]LRQDOH FRQ
GHOOD SRVL]LRQH SHU O·HIILFDFLD
GHOOHVLQJROHWHFQLFKH3UHVHQWH
DQFKH XQ·DOWUD
3ULPRDSSXQWDPHQWRVWDJLRQDOH
GHONDUDWHLWDOLD
QR 6L WU DW W D
GHOO·ƒ'DQ0ƒ
SDOHVWUDGL9H
URQD GHO &6,
DOO·DOOHQDPHQWR
LOVHWWHPEUHD/XELDQD
6DOYDWRUH2UODQ LQVLHPHD.DUD (·XIILFLDOPHQWHLQL]LDWDO·DWWLYLWjGHOOD6KRWRNDQ.DUD &DVWHOG·$ULRH%DJQROR6DQ9LWRH)HUUXFFLR6LYLHULGL
GRXQNDUDWHND WHPDQWRYD VL WHGR,QWHUQDWLRQDOFRQO·LQDXJXUD]LRQHD0LODQRGHOOD 6HUPLGH &RPH VHPSUH OD SUH]LRVD FROODERUD]LRQH
GHOODSULPDRUD WUDWWDGHOO$.= QXRYDVHGHGLYLD0RQWH*UDSSDFRQFRQVHJXHQWH GHOODVHJUHWDULDUHJLRQDOHORPEDUGD(PDQXHOD0RUHVFKL
F R Q V L G H U D W R =HYLRFKHVSHV UDGXQR H FRUVR LVWUXWWRUL DO FHQWUR 6DLQL WHQXWR GDO KDSHUPHVVRGLWHQHUHXQUHVRFRQWRGHOODULXQLRQHSHU
FKHqVWDWRXQR VRULWURYLDPRLQ PDHVWUR0DVDUX0LXUDFRQODFROODERUD]LRQHGHO0ƒ ULDVVXPHUHFRQSUHFLVLRQHFURQRORJLFDWXWWLJOLLPSH
GHLSULPLDOOLHYL WXWWHOHFRPSH *URVVHOOHGL/LYRUQRHGHO0ƒ5RPHRGL7RULQRSHUOD JQLFKHPHQVLOPHQWHVLGRYUDQQRDIIURQWDUH
GHO 0ƒ 6KLUDL WL]LRQLDQFKHQHO SDUWH DUELWUDJJLR H NDWD PHQWUH DO 0ƒ /XVYDUGL GL ,O SULPR DSSXQWDPHQWR GRPHQLFD  VHWWHPEUH D
TXDQGRLONDUDWH PDQWRYDQR 0DQWRYD OD SDUWH ULJXDUGDQWH JOL DJRQLVWL GL NXPLWH /XELDQDXQDFRPSHWL]LRQHLQWHUQD]LRQDOHDFXLSDU
qVWDWRSRUWDWR $ Q F R U D  X Q D FRPEDWWLPHQWR 3UHVHQWLLPDHVWULPDQWRYDQL0DXUR WHFLSHUDQQRROWUHDLQRVWULDWOHWLDJRQLVWLSURYHQLHQWL
LQ,WDOLDDOODILQH YROWDLO0ƒ5HJ H*DEULHOH/DQ]RQLULVSHWWLYDPHQWHGHOOHSDOHVWUHGL GDWXWWD(XURSD
GHJOL DQL ¶ JLDQLKDVDSXWR
8QDHVSHULHQ]D L P E D V W L U H  H
GLROWUHDQQL F R Q I H U P D U H
GLNDUDWHFKHLO XQ·DPLFL]LD H
0 D H V W U R  K D XQDIXWXUDFRO
YROXWRWUDVPHWWHUHLQTXHVWRDOOH VHGHLQ*LDSSRQH(QHOORVSLULWR ODERUD]LRQHFRQXQDLPSRUWDQWH
QDPHQWRIXRULSRUWD.DUDWHPDQ GHOODWUDGL]LRQHJOLDWOHWLPDQWRYD SHUVRQDOLWjGHOPRQGRLQWUHFFLD
WRYD$6'FRQLO0ƒ5HJJLDQLO·,VWU QLSURVHJXRQRLOORURSHUFRUVRGL WR H GLIILFLOH GHO NDUDWH LWDOLDQR
/DXUD %ROHWWL LO ƒ 'DQ $QGUHD DOOHQDPHQWR YHUVR LPSRUWDQWL ODVFLDQGRGDSDUWHSHUzO·DSSDU
$QWRQHOOLSRL$OHVVDQGUR&DFFLD RELHWWLYL QRQ XOWLPL TXHOOR GHOOH WHQHQ]D DOOH )HGHUD]LRQL FKH
H0DQXHOH*LDURQQRQKDQQRYR L P S R U W D QW L F R P S H W L ] L R Q L G L VROR LQILDPPDQR H GLYLGRQR OH
OXWRPDQFDUHDOO·DOOHQDPHQWRDQFKH TXHVW·DQQR SHUVRQHFKHLQYHFHORVSRUWHLQ
VHORQWDQRGDOOHPXUDYLUJLOLDQH 0DDOGLOjGHOODVHPSOLFHJDUDLO SDUWLFRODUH LO NDUDWH GRYUHEEH
,O0DHVWUR2UODQGRKDVDSXWRDI PDHVWUR KD VRWWROLQHDWR FRQ XQLUH

ŽŽ‡ƒ‡–‘…‘‹Žƒ‡•–”‘
Š‘Œ——‰‹›ƒƒ ƒ&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH
,O 0DHVWUR 6KRMXP 6XJL\DPD ƒ ,QIR %RQL  R *HVVL '2'*(%$//
GDQ UHVSRQVDELOH LQ ,WDOLD GHOOD 
1LSSRQ.DUDWH'R6KRWRNDQ'RMLQ 5LFRUGLDPRLQROWUHFKHULSDUWRQRL 'RPHQLFDRWWREUHRUHSULPDJDUDGLFDPSLRQDWR6HGHGHOOD
.DLWHUUjXQDOOHQDPHQWRGRPHQL FRUVL GL NDUDWH LO  VHWWHPEUH PDQLIHVWD]LRQHORVSD]LRDOO·DSHUWRGHO&HQWUR&RPPHUFLDOH4XDWWURYHQ
FDRWWREUHGDOODDOOHDO3DOD SUHVVRODSDOHVWUDGHOOD3ROLVSRUWL WLGL&XUWDWRQH/DPDQLIHVWD]LRQHqDSHUWDDWXWWLHODVTXDGUDYLQFLWULFH
VRSRUW GL 5RQFRIHUUDUR SHU VROH YDGL/HYDWDFRQJOL,VWUXWWRUL*LOEHU ULFHYHUjLQSUHPLRROWUHDOODFRSSDPHUDYLJOLRVHWXWH$WXWWHOH
FLQWXUHQHUHHPDUURQ/·$OOHQDPHQ WRH9LFWRU%RQL/HOH]LRQLVLWHUUDQ VTXDGUHJLjLVFULWWHDO&DPSLRQDWR3URYLQFLDOH&6,VDUDQQRFRQVHJQDWL
WRqDSHUWRDWXWWHOHVRFLHWjFKH QR OXQHGu H YHQHUGu GDOOH  DOOH SDOORQLRPRORJDWLSHUOHJDUHGLGRGJHEDOO7HUPLQHLVFUL]LRQLDOFDP
YRUUDQQRSDUWHFLSDUH&RVWRGHOO·DO /H SULPH WUHOH]LRQL VDUDQQR SLRQDWRRWWREUH1HOODVWHVVDVHUDWDDOOHRUHSUHVVROD
OHQDPHQWRHXUR JUDWXLWH2VV VHGHGHO&6,ULXQLRQHSHUOHVTXDGUHLVFULWWHDOFDPSLRQDWR
3HUXOWHULRULLQIRUPD]LRQLFRQWDWWDUHUREHUWRFRSSLDUGL#\DKRRLW

6RQRILQLWHOHIHULH
VLULFRPLQFLD
‘˜‹–‡Ž”‡‰‘Žƒ‡–‘‡—‘˜‡•‡†‹†‹ƒ‹ˆ‡•–ƒœ‹‘‡
´$ULHFFRFLµPHQWUHLQRVWULYDOLGLHLQVWDQFDELOLJXHU
ULHULVLVRQRULSRVDWLHULFDULFDWLSHUOHQXRYHVILGHOD
&RPPLVVLRQH GHO ELOLDUGLQR KD SDVVDWR O·HVWDWH LQ
HVWHQXDQWLULXQLRQLFRQO·LQWHQWRGLPLJOLRUDUHLOUHJR
ODPHQWRGLJLRFRHGLPDQLIHVWD]LRQHDFFRJOLHQGRL
IMMERSERVICE srl
ASSISTENZA CALDAIE A GAS tel. 0376.410059 BUSCOLDO
VXJJHULPHQWLGHLQRVWULDSSDVVLRQDWLULOHYDWLGXUDQWH
OHYDULHWDSSH$LWUDGL]LRQDOLVSRQVRUGHOODFRPSHWL
]LRQHVLqDJJLXQWRLO5LVWRUDQWH3L]]HULD/D%UXVFKHW Venerdì 8 ottobre
WD,OFDOHQGDULRFRPSOHWRHLOUHJRODPHQWRVDUDQQR 


   
YLVLELOLHQWURLOVHWWHPEUHVXOVLWRGHO&6,GL0DQWR al Bar Bertani di Buscoldo
YDFVLPDQWRYD#QHWHVXELODUGLQRPDQWRYD#LW,Q
DQWHSULPDDOFXQHGHOOHPRGLILFKHDSSRUWDWH
3HURYYLDUHDJOLLQWROOHUDELOLRUDULGLILQHPDQLIHVWD]LRQH
,OVHWWHPEUHDO7HDWUR
Ricomincia il Campionato Provinciale CSI di biliardino
VLqGHFLVRGLDXPHQWDUHLOQXPHURGHLJLURQLQHOOHYDULH
VHUDWHWHQHQGRDQFRUDLQYLJRUHODIRUPXODGHOODTXDOL
ILFD]LRQHFRQLOVLVWHPDGLJLURQHDOO·LWDOLDQD/HLVFUL]LR
Tanti premi di serata offerti dai nostri sponsor DOO·$QWLFDGL6DEELRQHWD
Gironi all’italiana - Inizio gare ore 21,00
QLFKLXGHUDQQRLQGHURJDELOPHQWHDOOHSHUSHU $ VFRVSRU W 6DEELRQHWD LQ QHWDYHGUjFRPHUHODWRUHLOILJOLR
PHWWHUHO·LQL]LRGHOOHSDUWLWHHQWUROHULPDQHOD RFFDVLRQH GHO VXR YHQWHQQDOH GHO FRPSLDQWR *LDFLQWR *LDQ
SRVVLELOLWjGLSUHLVFUL]LRQHFRQWDWWDQGRLUHVSRQVDELOL GDOODQDVFLWD  LQWHQ )HOLFH)DFFKHWWLFRQLQWHUYHQWLGL
SUHSRVWL/·DWWHVDGHLFRQFRUUHQWLJLjLVFULWWLQRQDQGUj GHSURSRUUHJLRYHGuVHWWHP 'HOL]LD%HQDVL3UHVLGHQWH$VVR
ROWUH OH  , JLURQL VDUDQQR IRUPDWL LQVHUHQGR OH EUHRUHDO7HDWURDOO·$QWLFD FLD]LRQH 6FRODVWLFD 6SRUWLYD
FRSSLH FRQ XQ VLPLOH TXR]LHQWH GL SXQWL GDWR GDOOD
Per informazioni e pre-iscrizione contattare GL 6DEELRQHWD XQ PRPHQWR )UDQFR $OHVVDQGULD $VVHVVRUH
VRPPDGHLSXQWLDFTXLVLWLGDLGXHJLRFDWRUL1HOODSULPD Marzio cell 346.6937768 IRUPDWLYRSHUWXWWLLSURSULFRQ DOOR6SRUWGHO&RPXQHGL6DEELR
VHUDWDGHOO·RWWREUHDO%DU%HUWDQLVLFDOFROHUjLOTXR VLJOLHULWHFQLFLDVVRFLDWLFRQR QHWD0DVVLPR7HGLROL3UHVLGHQ
]LHQWHSXQWLGHOODFRSSLDWHQHQGRYDOLGRLOSXQWHJJLR o Stefano cell 339.5840995 VFHQWL HG DPLFL FRQ OD WDYROD WH,QWHU&OXE6DEELRQHWD&RUUDGR
GHOODFODVVLILFDILQDOHVLQJRORFDPSLRQDWR URWRQGD´,YDORULGHOORVSRUWLQ 6DPSLHWUL 3UHVLGHQWH 6DSRUL
GDOODVHFRQGDWDSSDVLFDOFROHUjLOQXRYRSXQWHJJLR FDUQDWL  GDO JUDQGH  *LDFLQWR $UWH &XOWXUD &RRUGLQD 5REHUWR
DFTXLVLWRGDOODFRSSLD9DULD]LRQLWHFQLFKHGLJLRFRUL )DFFKHWWLµ 0DUFKLQL
JXDUGDQRLQSDUWLFRODUPRGRLOJLRFRGHOODPHGLDQDHLO 2UJDQL]]DWDLQFROODERUD]LRQHFRQ 6DUj LQROWUH SUHVHQWH DQFKH OD
GRSSLRWRFFRHTXLVLULPDQGDDOWHVWRXIILFLDOH O·,QWHU &OXE GL 6DEELRQHWD O·$V PRJOLHGL*LDFLQWRVLJQRUD*LR
/HWDSSHSUHYLVWHVRQRWXWWHDOYHQHUGuVHUDHLO VRFL]LRQH6DSRUL$UWH&XOWXUDO· YDQQD*XDUQHUL
FDPSLRQDWR VL FRQFOXGHUj D ILQH PDJJLR  9L $VVRFLD]LRQH6FRODVWLFD6SRUWLYD 9LDWWHQGLDPRQXPHURVLVWDQWH
DVSHWWLDPR WXWWL DO %DU %HUWDQL YHQHUGu  RWWREUH ´$FKLOOH'H*LRYDQQLµHO·$PPL O·LPSRUWDQ]DGHOO·HYHQWRHLOOLYHO
F·qGDGLYHUWLUVL« QLVWUD]LRQH&RPXQDOHGL6DEELR ORGHJOLLQWHUYHQWL
NP4POM...............22.09.2010.............23:04:24...............FOTOC21

GAZZETTA VIADANA - MARCARIA - SABBIONETA GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 29

VIADANA. Una famiglia ru-


mena è finita in un labirinto
“burocratico”: a causa forse
di incomprensioni, e proba-
Sei ostaggi della burocrazia per tornare apposta a casa; e
nessun congiunto che possa
sbrigare questa pratica per
loro». Sempre che sia possibi-
bilmente anche della stessa Viadana, famiglia senza aiuti, figli senza scuola le delegare qualcuno.
farraginosità delle normati- Conseguenza: il ragazzo
ve, gli immigrati rischiano sono parenti cui affidare i no a Milano, e l’operazione è più grande non può iscriver-
di perdere una serie di oppor- bambini nel Paese d’origine. costata ben 480 euro, senza si a scuola (mentre i due di
tunità, senza contare il tem- «E’ necessario - spiega Pa- contare il tempo perso nel mezzo sono stati regolarmen-
po sprecato e i soldi già spesi trizia Pezzali, la cittadina raccogliere informazioni e te accolti a S. Matteo). E inol-
purtroppo inutilmente. La fa- che sta seguendo l’inserimen- carte; ma il Comune chiede - tre la famiglia, che è in stato
miglia - mamma, papà e quat- to di questi immigrati - avere come da accordi internazio- di necessità, non ha potuto
tro ragazzi da 16 a 2 anni - ri- il certificato originale di resi- nali - un particolare tim- usufruire della dote-scuola, e
siede a Casaletto dall’estate, denza dei ragazzi, per ottene- bro-visto che può essere rischia di non poter parteci-
domiciliata in un alloggio re la residenza qui a Viada- emesso solo da una Prefettu- pare ad altri bandi di soste-
messo a disposizione gratui- na». Ma ottenerlo sembra ra romena. Probabilmente la gno che scadono a breve. Il
tamente da una famiglia via- Il sindaco una chimera: il documento cosa non è stata chiara subi- Comune cercherà comunque
danese. La madre era in Ita- Penazzi originale in possesso dei ge- to per un’incomprensione. di contattare il consolato,
lia da più tempo; ora il ricon- e uno scorcio nitori è stato tradotto e “cer- «In ogni caso - nota la Pezzali per vedere di trovare una so-
giungimento, perché non vi di Casaletto tificato” dal Consolato rome- - la famiglia non ha i soldi luzione alla questione. (r.n.)

«Per le Ztl servono i lucchetti» VIADANA


IN BREVE

Successo di Gruppinfesta
Portanuova e Pdl per la rivitalizzazione del centro di Viadana «Un’esperienza da ripetere»: il presi-
dente della Consulta del volontariato
Omar Lodi Rizzini esprime soddisfa-
VIADANA. La rivitalizzazione del centro storico, e le corre coinvolgere commer- zione per la buona riuscita della pri-
questioni legate alla viabilità, continuano ad essere al cianti e professionisti. Alcu- ma edizione di “Gruppinfesta”, l’e-
centro del dibattito cittadino. In materia la lista civica ne idee, peraltro, le poniamo vento tenutosi nel week-end all’inse-
Portanuova ha presentato una interpellanza, con alcu- già sul tavolo. L’isola pedona- gna di volontariato e multicultura-
ne proposte inerenti soprattutto il rispetto della Ztl. Pro- le “a tempo”: in alcuni orari, lità. Il presidente coglie anche l’occa-
poste più a 360 gradi vengono anche da Leonardo Calef- traffico inibito per lasciare sione per ringraziare associazioni,
fi, coordinatore Pdl. spazio alla pedonalizzazione; gruppi e sponsor che con il loro impe-
in altri, transito regolare o gno hanno sancito il successo delle
Portanuova. La civica ri- vono prevalere civismo e carico-scarico merci. È im- manifestazioni e iniziative messe in
leva che la Zona a traffico li- buona educazione». Da qui portante incentivare l’uso campo finora.
mitato (in vigore dal sabato una serie di proposte: «Ga- della bicicletta: ma servono
sera al lunedì mattina) «vie- rantire un servizio di control- le rastrelliere, in numero VIADANA
ne costantemente non rispet- lo mediante turni di vigilan- adeguato e ben distribuite,
tata: auto e moto in transito
e in sosta, problemi per le fa-
za del vigile di quartiere. Mi-
gliorare l’informazione, an-
magari accompagnate da
panchine. Migliore illumina-
Via ai corsi di musica
miglie e i ciclisti». Secondo i che sulle sanzioni. Valutare zione, specie nei portici. Rior- Al via le iscrizioni alla Scuola comu-
consiglieri comunali Carmi- l’uso di nuove strutture più ganizzazione della raccolta nale di musica. Novità 2010-‘11: i cor-
ne Tipaldi e Antonio Vizzac- efficaci. Fissare definitiva- rifiuti: alla domenica pome- si di musical, violino, strumenti a fia-
chero, la sola cartellonistica, mente con un lucchetto la riggio lo spettacolo è indeco- to per ragazzi delle medie, tecnico
barriere e cavalletti non han- barriera protettiva di acces- roso. Sistemazione dei gradi- del suono, dj, djembe, propedeutica e
no una reale efficacia. «Ed so da vicolo Ginnasio». ni, invisibili ma pericolosi, “Musikiamo” per bambini della pri-
anzi vengono regolarmente Pdl. «Per rivitalizzare il formatisi nella pavimentazio- maria. Per informazioni si può telefo-
spostati o by-passati». Ma de- centro - afferma Caleffi - oc- Un consiglio comunale aperto sul piano traffico ne di piazza Manzoni». (r.n.) nare al numero 331 3132822.

Approvato il piano del territorio


Rivarolo, cambierà l’area destinata al mercato
RIVAROLO. Dopo il consi- po Bertoli. Ad un certo pun-
BOZZOLO glio saltato la volta preceden- to Strina e Sarzi Madidini
te per mancanza del numero erano già tra il pubblico e
Inizia la Fiera legale, l’altra sera in apertu-
ra si sono verificati nuovi
Laffranchi stava per seguirli
ma poi è scoppiata la pace.
Sport, musica momenti di tensione tra mag-
gioranza e minoranza, poi si
Nuova accesa incomprensio-
ne su una telefonata tra Stri-
e mostre d’arte è entrati in una fase costrut-
tiva e l’ordine del giorno è
na e l’assessore Maltraversi
per entrare poi nell’ordine
passato pur con differenzia- del giorno del PGT. Iniziava
BOZZOLO. Inizia sabato la zioni. In apertura Vanna il lunghissimo esame delle
tradizionale fiera. Fino al Lanfanchi della minoranza osservazioni tra cui le novità
primo ottobre sarà aperta la in un lungo documento dava dell’abolizione dell’area mer-
mostra dedicata ad Albano la sua versione dell’abbando- catale all’ingresso del paese
Seguri in sala civica e fino al no dell’aula la volta prece- o la richiesta “alla rovescia”
3 quella archeologica nella dente come atto di protesta di chi ha voluto il ritorno ad
chiesa di San Francesco. Si per rivendicare al suo grup- area agricola della propria
comincia sabato col torneo po maggiore rispetto e consi- individuata industriale e arti-
di calcetto per disabili e derazione. Cosa che non è gianale. Ma se le osservazio-
normodotati promosso dalla mai venuta a meno secondo ni passavano all’unanimità,
Polisportiva. Alle 17 alla il vice sindaco Milani che an- sull’approvazione complessi-
Domus la rappresentazione zi si stupiva per la presenta- va solo la maggioranza ha vo-
“Uno dritto...e...uno zione del documento in as- tato a favore. Nella minoran-
rovescio”. Dalle 17 alle senza del sindaco. Iniziava za adducendo il motivo di
medie mostra “Atti di vita un acceso accavallarsi di pre- non essere stati coinvolti nel-
creativa” de La Cometa. In se di posizione con Strina, la parte iniziale del PGT, il
serata in piazza Pognani Laffranchi, Sarzi Madidini consigliere Lodi Rizzini si
esibizione dal musical per la minoranza e dall’altra asteneva e votavano contro
Flashdance e spazio giovani il vice sindaco e il capogrup- gli altri 3. (a.p.)
con dj. Domenica dopo la
messa alla Domus si
svolgerà la Giornata della VIADANA
solidarietà. In piazza
Vespasiano Gonzaga
esposizione dedicata alla
celebre Lambretta con
numerosi premi. Alle 15.30
Udc: rispettate gli impegni
apertura dell’Archivio VIADANA. Elezioni comu-
fotografico della fondazione nali: «Prima di parlare del fu-
Mazzolari. Alle 17 spettacolo turo, si tirino le fila del man-
di danza, arti marziali e dato in scadenza». A chieder-
fuochi. In serata dilettanti lo è Dario Anzola (Udc): «Ne-
allo sbaraglio nella famosa gli anni ho presentato diver-
Corrida. Lunedì alle 20.30 se mozioni consiliari: manu-
“Danzando sotto le stelle”. tenzione parco sculture, pub-
Martedì è in programma la blicità consigli, intitolazione
classica gara ciclistica. Per vie. Pur approvate, esse sono
tutta la durata della fiera rimaste sulla carta; mentre
mostra fotografica “Volti” e sarebbe il caso che la giunta
“Momenti artistici” di Carla portasse a termine gli impe-
Ferrari Roviaro. (a.p.) Dario Anzola gni presi». (r.n.)
NP5POM...............22.09.2010.............22:36:32...............FOTOC21

30 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 SUZZARA - GONZAGA - S. BENEDETTO GAZZETTA

TORNA LA BANDA DELLE SUPERCAR

Chiavi all’amo, sparisce la Porsche


I ladri infilano la canna da pesca attraverso la finestra e rubano il mazzo
di Daniela Marchi A Motteggiana MOGLIA
MOTTEGGIANA. Tornano in azione i la- prende il volo
dri di supercar. La scorsa notte ben due
sono stati i colpi messi a segno in altret- una Mercedes C 320
tante abitazioni: a Ospitaletto di Castel-
lucchio è stata rubata una Porsche Bo-
parcheggiata
xter mentre a Motteggiana è sparita una sotto l’abitazione
Mercedes C 320.

Fantasioso il modo in cui i Una Porsche sono trovati il vialetto vuoto


malviventi sono riusciti ad Boxter simile e il cancello spalancato.
entrare in possesso della Por- a quella I ladri hanno usato il pro-
sche. Il fatto è successo in rubata dai ladri cedimento contrario - cioè
via Nazionale, nella villetta hanno forzato l’auto e trova-
singola di S.L. una commes- to all’interno le chiavi di ca-
sa 28enne. La Porsche Bo- sa, poi svaligiata - a Motteg-
xter (vecchia di qualche an- giana. Vittima un professio-
no, valore dichiarato 20mila nista che abita in piazza Mo-
euro), era del fidanzato della MOTTEGGIANA schini. L’auto, una Mercedes
ragazza, R.P., bancario tren-
tenne di Mantova. L’aveva
C320, era parcheggiata nella
piazza vicino all’abitazione.
Ritrovata l’auto usata
parcheggiata nel vialetto
d’ingresso dell’abitazione e,
come facciamo tutti, aveva
Villetta sottosopra: via tutti i vestiti Non si sa come, i malviventi
sono riusciti ad aprire l’auto;
dentro hanno trovato il tele-
nella rapina in banca
lasciato le chiavi sul tavolo MOTTEGGIANA. A Motteggiana ieri andarsene a mani vuote, hanno comando del cancello auto- MOGLIA. E’ stata ritrovata ieri not-
nella sala principale della vil- notte è stato messo a segno anche un arraffato gli abiti del proprietario matico, le chiavi di casa e, te l’auto usata dai banditi per mette-
letta. I ladri prima hanno for- altro furto, probabilmente ad opera cioè quattro giubbini, tre camicie, probabilmente conoscendo il re a segno la rapina di martedì pome-
zato e aperto gli scuri di una della stessa banda che ha portato via alcune paia di scarpe, qualche proprietario e l’esatto nume- riggio alla banca Monte Paschi di Mo-
finestra poi, attraverso le in- la Mercedes. Bersaglio, l’abitazione borsone. Il padrone di casa, tornato a ro civico in cui abita, sono glia. E’ una Lancia Libra del 2001, ru-
ferriate, hanno infilato una in via Matteotti, di V.M., 38 anni, casa la mattina dopo, si è trovato di andati a colpo sicuro. Dall’a- bata a Cappelletta di Virgilio, che i
canna da pesca lunga alme- libero professionista che abita da fronte ad una scena che non avrebbe bitazione hanno rubato un malviventi hanno abbandonato in
no tre metri (che si erano solo. Ieri notte non era in casa. I mai voluto vivere: la casa a orologio, un cellulare, un po’ una radura sulla strada Moglia-Bon-
portati) e con quella hanno malviventi hanno approfittato per soqquadro, cassetti aperti, disordine di denaro (poco più di duemi- danello. I carabinieri della Compa-
letteralmente preso all’amo forzare una finestra al piano terra ed in ogni stanza. Ha compiuto un la euro il valore di tutto); poi gnia di Gonzaga hanno compiuto i ri-
le chiavi appoggiate sul tavo- entrare indisturbati. Hanno messo rapido inventario e ha realizzato che sono tornati in strada e sono lievi sull’auto e stanno visionando i
lo. Quindi hanno avviato la tutto sottosopra, aperto ante non era stato rubato niente di fuggiti con la Mercedes da video del sistema di sorveglianza.
Porsche e sono fuggiti. I pro- d’armadio, cassetti, mobili in cerca particolare valore. Se non, appunto, 30mila euro. Non saranno molto utili, perché i
prietari non si sono accorti di chissà cosa. Alla fine, i suoi vestiti. Non gli è rimasto altro Anche in questo caso il due banditi erano travisati e uno di
di nulla; solo al mattino al ri- probabilmente non trovando né che denunciare il fatto ai carabinieri proprietario non si è accorto loro, appena entrato in banca, ha gi-
sveglio, alle sette e mezza, si denaro né preziosi, per non di Suzzara. (dm) di nulla. rato le telecamere.

BASONI Srl ricerca autista patente C, BELLISSIMA 25enne dolce, deliziosa, ORIENTALE giovane bella intrigante
207RN27.CDR

ANNUNCI ECONOMICI preferibilmente con ADR, disponibi-


lità immediata. Inviare curriculum via
fax 0376372579, mail info@basoni.it
coccolona, sensuale, tutta da bacia-
re. 3883088309
BELLISSIMA bellezza tropicale prima
ti aspetta tutti i giorni 389 1082080.
SOLFERINO: ragazza bella, mora,
massaggia tutti giorni, tel.
SOCIETA’ produttrice di articoli tessili ri- volta. 380.1571794. 3319073894
ELENCO RUBRICHE cerca tecnico di tintoria e stiro di collant CERESE bellissima Moldava bionda, SONIA brasiliana esegue massaggi.
e calze da donna per lavoro occasiona- delicata, 23enne, molto dolce, pa- Comunicare sms 349.5265323.
le all’estero. Disponibilità a viaggiare. In- ziente. 3404501418 VOLTA Mantovana bella ragazza
viare curriculum al fax 045986775 CERESE Daisy bellissima mora pro- orientale 25enne massaggio tutti
1 Immobili Vendita 8 Vacanze e tempo libero STUDIO Consulenza del Lavoro in sperosa, sudamericana, per mo- giorni. 3881464500.
AL prezzo di un appartamento vendo Mantova ricerca impiegata esperta in menti rilassanti. 3317943993.
½ bifamiliare usata, 3 letto, 2 bagni, busta paga part time e full time. Di- CERESE trans Tiara bellissima
2 Immobili Acquisto 9 Finanziamenti taverna, bigarage giardino a due pas- sponibilità immediata. Inviare completissima seducente, senza li-
si città, tel. 3472484851 curriculum al fax 0376 379996. miti. 3487197885
CINESE novità a Mantova per massag-
3 Immobili Affitto 10 Comunicazioni personali IMMEDIATE vicinanze di Pinzolo, in gi tutti i giorni. 3801489520.
Tione, affare irripetibile! Vendiamo DESENZANO Pamela, bionda tra-
direttamente nuovi panoramicissimi sgressiva, tacchi a spillo, prelimina-
4 Lavoro Offerta 11 Matrimoniali appartamenti da euro 40.000 al rogito re unico, disponibilissima.
e 75.000 mutuo. Tel. 3488872838 3394200995
5 Lavoro Richiesta 12 Attività cessioni/acquisizioni www.ducaint.it
PAIOLO appartamento ristrutturato
GUASTALLA novità bellissima bionda
ungherese per ogni fantasia.
spazioso 2 matrimoniali, sala, cuci- 3453434043.
6 Automezzi 13 Mercatino na, bagno, soffitta e garage euro NICOLETTA trans mantovana ACQUISTIAMO conto terzi attività
industriali, artigianali, commercia-
160.000, tel. 0376360777 italianissima tutti giorni per piacevoli
massaggi. 3398852493 li, turistiche, alberghiere, immobi-
7 Attività professionali 14 Varie NINA sconvolgente trans bionda atti- liari, aziende agricole, bar. Clien-
VENDO Bmw 530 Touring, 2006, interni va passiva, preliminare naturale, am- tela selezionata paga contanti.
pelle, perfetta. Laura 3807113270. biente riservato. 3274945031. Business Services 02 29518014.

LISTINO PREZZI (IVA esclusa)


A parola (minimo 10 parole)
La rubrica 10 feriale € 5,10
festivo € 6,10
Le altre rubriche € 4,60 AFFITTASI da Euro 250 appartamenti
arredati e non con 1, 2, 3 letto a
Mantova, S. Giorgio, Porto
NERETTO MAIUSCOLO + 20% del prezzo base Mantovano, Virgilio e Curtatone.
0376/224790 - 335/6112468. IL benessere che cerchi! Massaggi pro-
CERESE Vittoria esotica, spudorata, fessionali: cervicalgia, tensioni mu-
tacchi spillo, autoreggenti, scolari. 3393276674
dominatrice. 339 6967923. MASSAGGI orientali, rilassanti,
Supplementi IMPRESA edile vende direttamente ap- antistress. 28 euro. Via Fancelli, 24.
Data fissa + 30% sull’importo totale partamento 90 mq. con due ampi 3348693689
giardini a S. Antonio, finiture di pre-
Diritto trasmissione € 6,70 gio, pannelli solari, riscaldamento a
pavimento in contesto di 4 unità, tel.
IVA + 20% 3474013791

- La Direzione del giornale non si assume alcuna responsabilità per il


contenuto degli annunci pubblicati né per eventuali errori od omissioni
e si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare qualsiasi an-
nuncio.
A A A A A A A Mantova italiana.
- Le inserzioni si ricevono presso il nostro sportello: 3459471395.
A A A A A A A mulatta disponibilissi-
ma. 3454176213
A.MANZONI & C. Spa - Piazza Mozzarelli, 7 A Mantova centro di produzione assu- A A A orientale bravissima giovane tutti
me 11 ambosessi per reception, se- giorni. 366.5994233.
46100 MANTOVA - Tel. 0376 375511 greteria, archivio, inserimento ordini. A Lunetta bella trans ti aspetta intensi
0376 248677. momenti piacevoli. 3293344576.
NP6POM...............22.09.2010.............22:36:38...............FOTOC21

GAZZETTA SUZZARA-DESTRA SECCHIA GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 31

OSTIGLIA: IL DIBATTITO IN BREVE

Sindaco possibilista
sulle moschee
Qui diremmo sì
OSTIGLIA. Gli extracomunitari: ciali sulle precedenze di cui go- PEGOGNAGA
questi “diversi”. E che importa se drebbero i “marocchini” sui con-
siamo in Europa, se il flusso immi-
gratorio non si può arrestare. Dal-
tributi economici e sugli alloggi.
L’argomento è stato il filo condut-
Raccolta dei rifiuti
la platea è più facile parlare “di tore dell’incontro dell’ammini- Dal 1 novembre inizia la raccolta do-
pancia” e attaccare a più riprese strazione con i cittadini che si è te- miciliare dei rifiuti. Lo fa sapere
sindaco e assessore ai servizi so- nuto l’altra sera in municipio. Mantova rea Gruppo Ambiente. I cas-
sonetti verranno eliminati dalle stra-
E qualcuno ha sollevato “nostri” cittadini, di anziani de e, al loro posto, verranno conse-
pure il “problema” della mo- che vivono con la pensione gnati a domicilio a tutti i cittadini,
schea. minima, che sono in serie dif- sacchi e contenitori per la raccolta
Per la quale il sindaco di ficoltà economiche ma che dei materiali di scarto. I contenitori,
Ostiglia Umberto Mazza è as- non hanno il coraggio di ri- una volta pieni dovranno essere espo-
solutamente favorevole. volgersi al Comune». Della sti davanti alla propria abitazione in
Un diritto da difendere an- questione del “disagio som- giorni stabiliti perché vengano ritira-
che di fronte ad un eventua- merso” non ha fatto mistero ti. Per illustrare le novità Comune e
le referendum che indiche- Viviana Malavasi, assessore Tea hanno fissato per stasera un in-
rebbe il contrario da parte ai servizi sociali, che però ha contro pubblico al Teatro Anselmi.
della maggioranza degli osti- spiegato anche come le asse-
gliesi. «Per noi è sacrosanto gnazioni di contributi e allog- SUZZARA
il principio di libertà di tutti gi siano regolamentate da
di professare la propria fede.
Un principio, per altro, sanci-
leggi e criteri Regionali e
non sulla base di decisioni
Cai, gita del trentennale
to dalla Costituzione. E la re- politiche di giunta. Qualcu- Il Cai di Suzzara organizza per dome-
ligione non può e non deve no ha tentato di forzare il di- nica il giro delle Tre Cime del Bondo-
essere un fattore discrimi- scorso, irrompendo con pole- ne. Il tempo di percorrenza dell’itine-
nante - sottolinea il sindaco mica sulle abitudini degli rario è di circa quattro ore e mezza.
Mazza - Se la comunità mu- extracominitari e additando- Partenza da Suzzara in pullman alle
sulmana dovesse richiedere Polemica damentale della Costituzio- era connotabile. Simpatizzan- li quasi come usurpatori di 6.30 con punto di ritrovo nel piazzale
al Comune di erigere una mo- Il sindaco ne, che nemmeno l’eventua- ti della Lega Nord e compo- diritti che altrimenti spette- del Palazzetto dello Sport. Per infor-
schea non vedo perché impe- Umberto le maggioranza dei cittadini nenti del partito. Nelle prime rebbero ai “nostri”. Senza at- mazioni telefonare a Capelli:
dirlo. È un diritto. E il refe- Mazza ostigliesi potrebbe cancella- file c’era il segretario di se- tendere risposte in merito e 335/7617046.
rendum su questo argomen- possibilista re. Fino a che sarò io sindaco zione del Carroccio che ha abbandonando la sala prima
to non ha alcun senso, pro- sulla moschea questo diritto sarà preserva- chiesto con forza di indivi- di ascoltare risposte. SUZZARA
prio perché è un diritto fon- ad Ostiglia to». Chi parlava dal pubblico duare prima i bisogni dei Paola Merighi
Insieme da 67 anni
Asili nido, 57 posti in più primo anno di applicazione
della convenzione (2010/2011)
si farà riferimento a quelli
già iscritti e frequentanti i
BAGNOLO
Addio estate
Festa grande, lunedì scorso, in casa
della famiglia Artoni, in via Torino
9, A Suzzara, dove i coniugi Fernan-
do Artoni e Igea Giorgi, hanno cele-
Suzzara, firmata la convenzione con quattro strutture servizi offerti dalle struttu- Aperitivo in musica brato il loro 67º anniversario di ma-
re. Qualora il bambino stia trimonio. Lui 97 anni, lei 91, si sono
SUZZARA. Applicando le già frequentando privata- Si terrà oggi alle 18.30 sposati nella chiesa di Brusatasso il
indicazioni del Piano Zonale mente il servizio del gestore “Aperitivo... in Musica!”. 23 settembre 1943, poco dopo l’armi-
Triennale, il Comune di Suz- privato, potrà optare per la «L’idea di salutare l’esta- stizio firmato tra il gen. Badoglio e
zara ha stipulato una specifi- continuità purchè rientrante te - afferma l’assessore al- gli Alleati. Fernando, agricoltore ed
ca convenzione con quattro nel numero massimo previ- la Cultura Maria Rosa Igea, casalinga, dopo qualche anno si
ditte private che gestiscono sto dei posti convenzionabili Borsari - vuole essere una sono trasferiti a Bondeno con il resto
servizi per la prima infanzia e nel rispetto delle condizio- forma di promozione per i della famiglia. Prima della festa, con
il cui scopo è quello di garan- ni adottate. corsi di musica che ripren- torte, pasticcini e buon vino, don Re-
tire una pluralità di offerte Il gestore non può rifiuta- deranno il prossimo otto- nato Menegazzo ha officiato, nel sa-
nell’ambito del sistema edu- re l’accoglimento dei bambi- bre». I corsi riguarderan- lotto di casa, una breve messa.
cativo integrato del territo- ni indirizzati dal Comune, nè no i seguenti strumenti
rio. «Potendo beneficiare di per motivazioni di razza, di musicali con i relativi in- OSTIGLIA
un contributo regionale religione e di etnia, nè per le segnanti: pianoforte e ta-
triennale pari a 214.485 euro
- ha evidenziato il vice sinda-
loro condizioni psico-fisiche
o sociali. Le famiglie degli
stiera (Francesca Tassini
e Debora Cortesi), flauto
Concerto delle band
co Ivano Africani - si è proce- utenti sono tenute al paga- (Valeria Piva), chitarra Il 3 ottobre, al palatenda dell’area
duto alla acquisizione di 57 mento della retta dovuta per (Valentina Orlandi, Fran- Expo, va in onda “Ostiglia Wave”, il
posti-nido regolarmente in la frequenza del nido comu- cesco Bonfà e Federico palcoscenico per band giovanili. Dal-
esercizio nel nostro territo- L’asilo che renderanno noti ai gesto- nale di residenza e stabilita Goffi), violino (Anna Lodi le 16 alle 23 musica non stop con l’esi-
rio». L’accordo è stato sigla- nido ri privati i nominativi dei di anno in anno dalla ammi- Rizzini). Sarà inoltre pos- bizione di almeno 15 gruppi che suo-
to con le unità socio-educati- Primavera bambini ad essi destinati de- nistrazione comunale. Il co- sibile iscriversi a laborato- neranno dai due ai tre brani ciascu-
ve degli asili nido privati di di Suzzara sumendoli dalla graduatoria sto del pasto sarà a carico ri di canto con l’insegnan- no, cover o pezzi inediti. Una giuria
Suzzara. Saranno i servizi per l’accesso ai rispettivi ni- della famiglia. te Cristiana Bombonati. selezionerà il miglior gruppo. In pa-
scolastici dei vari Comuni di di infanzia mentre per il Giordano Cucconi lio 200 euro.

Materne private, stanziati 79mila euro Applausi per il coro giapponese


Il contributo del Comune di Gonzaga. Assicurata l’assistenza ai disabili San Benedetto, celebrato anche un martire nipponico
GONZAGA. Ammonta a ni. La convenzione stipulata SAN BENEDETTO. Calorosi e senti- molto intenso nel tardo pomeriggio
79mila euro il contributo an- con il Comune stabilisce che ti applausi sono stati tributati marte- di lunedì durante la celebrazione del-
nuale stanziato dal Comune le scuole accolgano i bambi- dì sera alla corale giapponese “St. Al- la messa. Al centro della celebrazio-
di Gonzaga a favore delle ni dai 3 ai 6 anni senza distin- phonso Choir”, della Taniyama Ca- ne è stata posta, infatti, la lapide del
scuole materne autonome zione di religione e prove- tholic Church di Kagoshima, a con- 1585, che ricorda la venuta nell’abba-
del territorio. E’ recente il nienza. «Pur in un momento clusione del Concerto tenutosi in zia di Polirone di quattro giovani
rinnovo, da parte della giun- di grandi difficoltà per i con- una Basilica strapiena di gente. Il giapponesi, uno dei quali, Julian Na-
ta, delle convenzioni valide tinui tagli agli enti locali - gruppo, con l’organizzazione genera- kaura divenuto sacerdote gesuita al
dagli anni scolastici commenta il sindaco Claudio le di Joseph Muhlberger, ha propo- suo ritorno in patria, sarebbe morto
2010-2011 al 2012-2013. Le ri- Terzi - abbiamo mantenuto il sto musiche religiose della grande come martire nel 1632. Due anni fa
sorse sono destinate alla significativo sostegno econo- tradizione europea con la finale di Nakaura è stata beatificato, di conse-
scuola materna “Bizzoccoli mico a favore delle scuole canti tradizionali nipponici. Tra i guenza anche la lapide, trasportata
Sala” di Gonzaga, per l’im- materne autonome, nella presenti anche monsignor Manzoli, per l’occasione in Basilica, ha acqui-
porto di 32mila euro, e alla consapevolezza del ruolo che in rappresentanza della Diocesi. Il stato il significato di memoriale reli-
scuola “S. Pio X” di Bonde- svolgono nell’educazione e concerto è stato l’ultimo atto di una gioso. Il legame di amicizia, nato con
no, nella misura di 47mila eu- formazione dei più piccoli cit- trasferta in terra mantovana molto il viaggio in Giappone di Hikari
ro. Il plesso gonzaghese acco- tadini del nostro Comune». ricca di stimoli e di significati religio- Miyata e Valentina Tampellini, è sta-
glie 92 bambini ripartiti in L’Amministrazione si impe- si. Accanto all’aspetto turistico con to rafforzato anche con la cena in
quattro sezioni, mentre la gna inoltre a garantire assi- la visita lunedì al complesso poliro- oratorio, preparata dalle donne di
struttura di Bondeno ha 55 stenza educativa ad perso- niano e martedì mattina a Mantova, “Focus”.
utenti suddivisi in tre sezio- nam agli alunni disabili. Il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi il gruppo ha vissuto un momento Oriana Caleffi
NX1POM...............22.09.2010.............21:18:49...............FOTOC21

32 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 LETTERE & OPINIONI GAZZETTA

o letto con rammarico e FUORISACCO zia. A questo signore se pensa e tutto l’entusiasmo di un cit-
H sdegno tutto quanto si
è scritto dopo l’invito
del signor Luca De Marchi al De Marchi, se non vuole Napolitano
alle spese celebrative, propon-
ga di sopprimere quelle inuti-
li delle Province, delle auto
tadino che si onora di far par-
te di un’Italia madre di ci-
viltà e maestra di vita.
massimo distacco verso il ca- blu, dei loro stipendi, del nu- Come un certo Garibaldi di
po dello Stato a seguito del-
l’invito a visitare Mantova.
Non manca quasi mai giorno
riempia l’ampolla e vada a Venezia mero dei senatori e dei depu-
tati e venga nel mio studio do-
ve troverà 20 anni di presta-
Boccadiganda, comunista in-
tegrale, allievo delle teorie fi-
losofiche di Marx ed Engels,
che il signor De Marchi non Lega e dai diversi De Marchi. zioni professionali a favore fatte poi proprie da Lenin e
si faccia sentire in una forma In quei marmi troverà o non del Comune di Mantova, per Stalin, che soleva indossare
che suscita, quasi sempre, la troverà il nome di mio padre, gli insediamenti industriali, sempre la camicia rossa ed
disapprovazione della stra- soldatino porta feriti, che senza la Ies, senza un centesi- andare a letto con le lenzuola
grande maggioranza dei nel ’16, sul Carso, unitamen- mo, ma solo il grato riconosci- rosse, così lei si cinga la pan-
mantovani. Questo leghista te ad un suo commilitone, por- mento dei sindaci di Manto- cia con una grande fascia tri-
non sa che oltre seicentomila tando sulla barella il loro ca- va, Gianni Usvardi in testa. colore ed all’arrivo di Napoli-
morti della guerra ’15/ ’18 si pitano ferito, al giungere di Ecco, caro De Marchi la lezio- tano, lo saluti con un forte ab-
sono immolati e hanno dato una granata austriaca tutti e ne di vita, tenendo presente la braccio e dica: «Viva l’Italia,
il loro sangue per l’Unità d’I- tre furono ridotti in pezzi. le, uno Stato unico, una Na- imposta partecipazione al cor- viva il nostro Presidente» e,
talia. Vada a fare una visita Questi tre soldati d’Italia zione unica. so ufficiali e poi guerra e pri- se vuole, pure aggiunga: «Vi-
a Redipuglia e vedrà quanti hanno combattuto per una Se tanto fastidio gli procu- gionia in Germania. va la Lega sorta solo per one-
soldati sono eternati in quei Patria unica, per una Italia ra l’arrivo di Napolitano, Ora lasci che arrivi Napoli- sti».
marmi per quella Italia uni- unica, un tricolore unico, un- può, in quel giorno, riempire tano e goda anche lei di que- Grazie signor De Marchi.
ta così avversata da questa ’unica Roma, un’unica capita- l’ampolla e andare a Vene- sta festa e partecipi con cuore Luigi Spezia

ministrazione comunale e,
nel caso specifico, sulla deci- SCUOLA
sione in merito alla costru-
zione della nuova Scuola del-
l’infanzia e la sua localizza-
Oltre il declino
zione (zona Fontane).
Il problema “nuovo asilo” anche i disservizi
non è una battaglia di Gandi-
ni ma della Gente di Guidiz- e proteste di studenti e fa-
zolo.
Il comitato spontaneo Asi-
lo è formato da persone mol-
L miglie sono giustificate,
perché la situazione ri-
schia di diventare insostenibi-
to motivate che ben rappre- le, sia per i costi a loro carico
PRENOTAZIONE sentano gran parte della so- sia per la necessità di adegua-
cietà Guidizzolese. re la vita familiare a nuove si-
Le eccellenze della sanità Ed è nato proprio per dare tuazioni. Detto questo, è oppor-
e l’appuntamento al 2012 la possibilità di partecipazio-
ne, attraverso l’ apposizione
tuno essere pienamente consa-
pevoli che tutto è solo ed esclusi-
Martedi 21 settembre chia- della firma, per far sentire il vamente riconducibile alle poli-
mo il numero telefonico OASI BOSCHETTO proprio dissenso. tiche disastrose del governo
800638638. Dopo aver compo- Il sindaco ritiene di aver che, con i cambiamenti intro-
sto tutti i numeri indicatimi dato sufficienti chiarimenti e dotti, sta producendo non solo
da una voce registrata atten-
do circa quindici minuti e mi
risponde una gentile opera-
Finale col botto per Viviani giustificazioni in un incon-
tro organizzato dall’ammini-
strazione presso il teatro co-
il lento declino della scuola
pubblica ma anche una serie ri-
levante di disservizi. Un colpe-
trice. Finale di stagione col botto per il fondista tempo utile. E’ un piazzamento di tutto presti- munale. vole accanimento contro la
Io: Buonasera. Dovrei spo- dell’Oasi Boschetto Andrea Viviani (’93) alla gio che ha coronato una stagione in crescen- Probabilmente ha già di- scuola pubblica e contro le fa-
stare un appuntamento pre- gara nazionale di medio fondo di San Terenzi- do che è cominciata con il nono posto ai Cam- menticato che, in quella occa- miglie. Auspico, quindi, che
so da mia moglie in quanto è no nel golfo di La Spezia, dove si è piazzato al pionati Regionali di categoria svoltisi a Mila- sione, non fu consentito con- questa giusta protesta venga
stata ricoverata oggi pome- terzo posto assoluto su 77 atleti classificati in no sulla distanza dei 1500 stile libero. traddittorio ed i presenti han- indirizzata nei confronti del
riggio presso l’ospedale di no potuto ascoltare solo la Ministero della pubblica istru-
Mantova. “sua” campana. zione, affinché le cause di que-
Operatrice: mi dia i dati..., APAM e se giustamente non li cari- tutto ciò tramite il servizio Se fosse stata data la paro- sto disastro siano annullate e
per quando aveva l’appunta- cano tutti quanti chi si pren- reclami del loro sito, vi alle- la agli ascoltatori, il sindaco si torni alla situazione prece-
mento? Trasporti scolastici de la responsabilità di tutti ghiamo le due e-mail scritte avrebbe potuto scoprire se- dente. In Parlamento noi del
Io: per mercoledi 22 settem-
bre allo ore 10.30 presso l’O-
I problemi di Bondanello quei ragazzi che se ne stanno
fuori dalla scuola?
per conoscenza.
Grazie della vostra atten-
duta stante la lacunosità e
contraddittorietà delle sue af-
Pd ci siamo opposti con deter-
minazione ai provvedimenti
spedale di Pieve di Coriano. Scrivo a nome dei genitori 2) il pullman arriva a Bon- zione. fermazioni. della Gelmini, ma la forza dei
Operatrice: attenda un atti- di ben 17 ragazzi di Bondanel- danello a giorni alterni: il I genitori Di criticità il nuovo proget- numeri ha fatto prevalere il
mo in linea. Se vuole pren- lo, una frazione di Moglia, martedi, il giovedi ed il saba- dei ragazzi to asilo ne ha parecchie non centrodestra. Occorre quindi
dersi nota: 11 aprile 2012 ore perché anche noi desideria- to con partenza dalla scuola di Bondanello riassumibili nel problema un grande movimento di popo-
8.45. mo farvi conoscere i nostri alle 13.03 con arrivo alle geologico come vorrebbe il lo, perché il governo ha già ot-
Io: ho capito bene? 11 apri- problemi legati ai trasporti 13.50; mentre il lunedi, il mer- GUIDIZZOLO sindaco. tenuto un primo risultato: con-
le 2012 ore 8.45? scolastici. coledi ed il venerdi con par- Auspichiamo che il sinda- trapporre le istituzioni locali
Operatrice: esatto. Mi spia- Premetto che i ragazzi fre- tenza alle 13.15 con arrivo a La “campana” del sindaco co sappia riconoscere ai pro- alle famiglie, anche se le istitu-
ce.
Io: anche a me. Buonasera.
quentano l’Istituto Manzo-
ni-Marangoni di Suzzara il
Moglia alle 14.00 come ulti-
ma fermata, praticamente
sul nuovo asilo pri concittadini il diritto di
esprimere liberamente la lo-
zioni locali, sull’organizzazio-
ne scolastica, non hanno alcu-
Motivo di questa mia lette- quale, nonostante la riforma noi un giorno si e uno no dob- Chiediamo cortesemente ro opinione, senza avventu- na responsabilità. Lo stesso ra-
ra: ai signori addetti ai lavo- Gelmini, non ha cambiato co- biamo trovare un ulteriore spazio per esprimere la no- rarsi in sconvenienti proces- gionamento vale per il traspor-
ri mi sento di dire che eviden- sì radicalmente gli orari di le- trasporto per portarli a casa stra preoccupazione nonché si alle intenzioni, soprattutto to, poiché la situazione è una
temente i tempi ragionevoli zione da mettere nel caos i (distanza Moglia-Bondanello marcata delusione per l’ in- quando il buon senso segna- logica conseguenza dell’orga-
non rientrano fra le eccellen- trasporti. 4 chilometri). tervento del sindaco di Gui- la palesi criticità e inopportu- nizzazione scolastica. Ha ra-
ze rincorse della nostra sa- Detto ciò i problemi esisto- Noi tutti ci siamo chiesti dizzolo sulle pagine del suo ne onerosità che il saggio am- gione il vice presidente della
nità. no ugualmente e sono: se per l’Apam è un problema giornale in data 19 settembre ministratore sa riconoscere Provincia Camocardi: il gover-
È proprio autunno! 1) all’uscita della scuola il così grosso portarceli a casa 2010. anche attraverso indicazioni no, con l’ultima manovra fi-
Lettera firmata pullman della linea 29 è uno tutti i giorni dato che l’han- Traspare con evidenza l’ provenienti da altri accettan- nanziaria di luglio, ha taglia-
solo ed insufficiente per cari- no sempre fatto, inoltre il co- avversione (l’astiosità) che il done il confronto. to 3,5 miliardi sul trasporto
CONTROMISURE care tutti i ragazzi, infatti ie- sto dell’ abbonamento è au- Sindaco esprime ogni qual- Con fiducia.... pubblico, e dal primo gennaio
ri c’erano un centinaio di mentato mentre il servizio è volta qualche Cittadino espo- Il comitato 2011 questa scelta folle avrà del-
Un superadesivo alunni (chi risponde se per peggiorato. ne un proprio parere su prov- Asilo le ricadute pesantissime su tut-
per salvare le bici dai furti disgrazia succede qualcosa?) L’Apam è a conoscenza di vedimenti adottati dall’am- Guidizzolo te le province italiane. Anche
su questo ci siamo opposti ma
In merito alle proposte del- il governo, Pdl e Lega, sono an-
l’amministrazione comunale dati avanti fregandonese dei
per limitare i furti di biciclet- ARIETE 21/3~20/4 LEONE 23/7~22/8 BILANCIA 23/9~22/10 SAGITTARIO 23/11~21/12 problemi di famiglie e studen-
te, volevo evidenziare che or- Il momento appare molto La giornata si trascinerà Buona parte della giornata Sul lavoro sarete apprezzati ti. Per mantenere questi fondi
mai da qualche anno in città fortunato per stabilire nuo- stancamente anche perché dovrete dedicarla alla fami- per l'abilità con cui sapete sul trasporto pubblico, noi ab-
a noi vicine come Brescia, ve basi di lavoro. Gli incontri saran- non volete reagire alla depressione glia e ai suoi problemi occupandovi sempre risolvere le situazioni più biamo proposto un incremento
no particolarmente interessanti, sia- che oggi vi opprime. Possibilità di di tutte quelle piccole faccende che complesse e delicate. In amore do-
Cuneo, Parma, Ferrara, Reg- te molto attenti. Maggiore organiz- equivoci poco piacevoli in campo la- rimandate di settimana in settima- vrete trattenervi e non forzare i tem- della pressione fiscale sulle ren-
gio Emilia, Modena, Lodi, Mi- zazione. vorativo. na. pi. dite finanziarie e sui privilegia-
lano, Bergamo si attua un ti dello scudo fiscale. Ma, anco-
TORO 21/4~20/5 CAPRICORNO 22/12~19/1
progetto che comporta l’ap- ra una volta, il governo ha det-
Con un poco di slancio sa- Parte della mattinata impie-
plicazione alla bici stessa di
un adesivo numerato difficil-
mente rimovibile.
prete superare bene i vari
dubbi ed organizzarvi meglio. I brevi
momenti di tensione dovrebbero ra-
pidamente passare. Un invito per la
OROSCOPO gatela nella ricerca della per-
sona che fa per voi. Il resto della gior-
nata passerà nel tentativo di convin-
cerla ad appoggiare i vostri progetti.
to «no». La nostra battaglia
per recuperare i 3,5 miliardi
sta continuando nelle aule par-
Il numero deve essere regi- sera.
lamentari e nel Paese. L’auspi-
strato al Registro Italiano Bi- VERGINE 23/8~22/9 SCORPIONE 23/10~22/11 cio è che famiglie e studenti so-
ci, consultabile dalle Forze GEMELLI 21/5~20/6 La routine di tutti i giorni vi Una circostanza favorevole ACQUARIO 20/1~19/2 stengano le battaglie che l’am-
dell’Ordine. Siete soggetti ad influssi mol- annoierà più del solito e per vi consentirà di approfondi- La giornata si presenta ric- ministrazione provinciale, le
to misti e dovete cercare di questo preferirete rifugiarvi nel mon- re un rapporto con una persona co- ca di svariate sorprese, alcu-
Credo che sia una strada disporre con una buona concentra- do dolce e sereno della fantasia. Il nosciuta di recente. Piccole incom- Società che gestiscono il tra-
ne delle quali molto interessanti.
da percorrere dato che nella zione. La situazione sentimentale la- partner vi troverà molto affascinanti. prensioni nei rapporti familiari. Non fatevi prendere in contropiede sporto pubblico locale e il Pd
sola mia famiglia abbiamo scia un poco a desiderare. Relax. ed approfittatene immediatamente. stanno facendo, perché se i ter-
già subito sei furti con nessu- Un incontro. ritori sono divisi, il governo
na speranza di recuperare il CANCRO 21/6~22/7 PESCI 20/2~20/3 avrà gioco facile per continua-
maltolto! Vi verrà proposto di conclu- Non dovrebbero esserci
re a portare avanti politiche
Ovviamente oltre a ciò è dere un importante affare problemi, saprete organiz- che negano diritti fondamenta-
auspicabile l’ aumento dei all'estero. Questa opportunità vi re- zarvi con le idee chiare e potrete con- li dei cittadini.
percorsi riservati alle bici. galerà sorprese non solo professio- tare su diverse facilitazioni e appro- On. Marco Carra
nali. Godetevi con spensieratezza vazioni. Seguite una dieta anche bre-
Laura Mutti questo momento. ve. Gruppo PD
Camera dei Deputati
NX2POM...............22.09.2010.............21:18:45...............FOTOC21

GAZZETTA LETTERE & OPINIONI GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 33

Sull’asilo i conti
non tornano
olevo rispondere alla let- vrebbe stanziare una cifra al all’incirca avere una famiglia
V tera del Comune di Rodi-
go relativa alle lamente-
le di genitori per l’aumento ec-
massimo di 160 al mese per
bambino che moltiplicati per
30/35 bambini per 11 mesi di
monoreddito che percepisce me-
no di 900 euro al mese con al-
meno 400 euro di affitto. Per
cessivo degli asili Nido di Rodi- frequenza da una cifra che si quanto riguarda infine il fatto
go e Rivalta. aggira sui 60mila? Se poi si che il sindaco dichiari che gli
Il Comune sostiene di aver considera che sono quasi tutti aumenti sono stati minimi vor-
stanziato 100.000 euro per par- fuori fascia ne consegue che il rei fargli presente che a parità
tecipare alla spesa a carico de- Comune non stanzierà quasi di reddito dell’anno scorso per
gli utenti. Ma come è possibile nulla per il Nido. Anche la di- 2 figli part-time passerei da
dato che la maggior parte de- chiarazione che il Comune met- una retta di circa 570 mensili a
gli utenti ha un reddito Isee te a disposizione 432 euro men- circa 1015 (+78%) di aumento,
maggiore di 20mila (fuori age- sili per famiglie con un Isee in- semplicemente allucinante!,
volazioni) e anche se tutti rien- feriore a 6.600 è pura propa- considerando che l’inflazione
23 settembre 2000. Kremer dà il la a Tempo d’Orchestra, edizione nume- trassero nella fascia di reddito ganda. Invito il Sindaco a vive- attuale e’ del 1,5% (Istat).
ro otto, in San Francesco. Con lui l’Orchestra da Camera di Mantova sotto i 20mila il Comune do- re con un reddito tale, significa Michele Carnielli

IMMIGRATI ritto alla mobilità. si erge, erroneamente e osti-


Collettivo studentesco natamente, a “Giudice Supre-
Scuola senza frontiere Aca Toro mo della politica mantova-
Cercansi insegnanti volontari na”.
Volevo far presente al si-
VIRGILIO
Oltre sessanta persone par- gnor Scaglioni che vi è una
tecipano quotidianamente ai Autostrada Mn-Cr enorme differenza tra l’am-
corsi di lingua italiana per
stranieri organizzati nella
Beduschi, ci dica una data biente politico e l’aula di un
tribunale, dove forse lei per
nostra città dall’Associazio- Nel 2005 la realizzazione professione è avvezzo a stare
ne Scuola Senza Frontiere. della tangenziale Cerese-Cap- e dove lei può e deve leggere
Tutto questo da un lato dimo- pelletta - opera accessoria sentenze compilate dopo i di-
stra la necessità di questo dell’autostrada Mn-Cr, volu- battimenti (a volte anche pri-
servizio essenziale per per- ta da Regione Lombardia - ma ma quella è un altra sto-
mettere l’inserimento degli era pronta per partire, essen- ria).
immigrati nella nostra vita do progettata, approvata e fi- La quotidianità politica
sociale e dall’altra comporta nanziata. La fine dei lavori non può essere assillata dai
uno sforzo organizzativo non era prevista entro il 2009, e suoi editti bulgari contro il
indifferente cui si deve far avrebbe risolto i problemi di nostro partito quasi come se
fronte con una notevole ca- viabilità sul territorio di Vir- fossimo i suoi acerrimi nemi-
renza di mezzi. gilio, liberando Cisa e Roma- ci di sempre, quasi come fos-
Per queste ragioni ci per- na dal traffico pesante. Bedu- se già accertato quanto lei af-
mettiamo di rivolgere un ap- schi fece di tutto per fermare ferma, quasi come il princi-
pello a coloro, in particolare quel progetto, e lanciò dai pio costituzionale della pre-
insegnanti in servizio o pen- giornali diverse soluzioni, fi- sunzione di innocenza fino a
sionati, che volontariamente no al tracciato a serpentone prova contraria non fosse ap-
possano permettere, nei limi- che va a toccare - interamen- plicabile.
ti delle loro possibilità, di af- Ben riuscita la 2ª Festa della Comunità castellucchiese or- te sul territorio di Virgilio Le dirò che lei facendo par-
frontare l’impegno che que- CASTELLUCCHIO ganizzata dal Comune - Assessorato alla Cultura e dalla Par- (per forza a Bagnolo esulta- te di una formazione politica
sta iniziativa richiede. Per rocchia e associazioni di volontariato. Con la chiusura della no!) tutte e 3 le frazioni, addi- non può permettersi di ren-
contatti si può telefonare al
339/2221488 oppure scrivere
In 2000 alla Festa statale 10 limitata al periodo della manifestazioni e piazza
Vittoria con spettacoli, la corrida, il musical “Benedetto cie-
rittura dividendo in due Pie-
tole. La serietà di un ente
dere tali affermazioni che
sembrano consistere in “rac-
a:
mail.com
saccanisandrowhot-
della Comunità lo”, la distribuzione di pizza, risotto, polenta condita e bevan-
de. Grande successo di partecipazione, circa 2000 persone nel-
(Regione Lombardia) che
propone un’autostrada e do-
comandazioni” ai magistrati
che conducono l’inchiesta
Sandro Saccani le due serate. Gli organizzatori ringraziano tutti i volontari po 15 anni non ha prodotto sulle presunte firme false ap-
Presidente che si sono adoperati in qualsiasi modo e dicono arrivederci nulla è evidente a tutti. Lei, poste su ben cinque liste elet-
Associazione all’anno prossimo, per la terza edizione. sindaco Beduschi, venga a torali.
Scuola Senza Frontiere Pietole a mostrare agli abi- Oltre a confidare nell’ope-
tanti dove passeranno le sue rato dei magistrati in cui ri-
SCUOLA 1 po e arriva persino a sconvol- za. con in più la beffa di vedere 4 corsie di autostrada e il ca- poniamo massima fiducia,
gere gli orari degli istituti I trasporti devono essere regalati sempre più fondi al- sello. crediamo anche che le sue
Gli esiti della privatizzazione purtroppo consequenziale pubblici e devono essere ga- le scuole private. E dica se i progetti che lei frasi siano gravemente lesi-
e dello smantellamento che un sistema di trasporti
pubblici già “riformato” e
rantiti servizi accessibili e di
qualità.
Il diritto alla mobilità ver-
sa in condizioni anche peg-
annuncia sui giornali sono fi-
nanziati e da chi. Dica quan-
ve del loro ruolo perché essi
non necessitano di alcun con-
I percorsi di “privatizzazio- orientato solo verso il profit- Sinistra Critica Mantova giori: a causa della riforma do finiranno i lavori, e final- siglio per svolgere egregia-
ne e smantellamento” del tra- to subisca un collasso. Gelmini, che ha diversificato mente l’annoso problema del mente il proprio lavoro come
sporto pubblico sono iniziati Gli studenti subiscono dun- SCUOLA 2 gli orari degli istituti, il servi- traffico che assedia Cerese, siamo sicuri che i suoi “sug-
anni fa e hanno già prodotto que a tutto campo l’offensiva zio di Apam, già dequalifica- Cappelletta e Pietole verrà ri- gerimenti” nulla potranno
degli effetti. contro diritto allo studio e al- Riprendiamoci tutto to negli ultimi anni, è lette- solto. ne in senso positivo ne nega-
Lavoratori subappaltati e
precari, corse periferiche ta-
la mobilità e stanno vivendo
nel caos questi primi giorni
e scendiamo in piazza ralmente esploso, costringen-
do gli studenti ad attese inter-
Senza giri di parole, ci dica
una data.
tivo perché non hanno e ne
avranno rilevanza alcuna.
glate e aumenti continui sul- di scuola. Quest’anno scolastico è ini- minabili sotto le «stazioni Vittoria Bracchi Quindi la invitiamo a scen-
le tariffe per fare cassa. In Appaiono dunque ridicoli i ziato nel peggiore dei modi: passanti», che altro non sono dere dal suo pulpito che sem-
più c’è stato il danno provo- distinguo di partiti che trami- la riforma Gelmini ci ha con- che semplici pensiline. ITALIA DEI VALORI bra essere solo la prosecuzio-
cato dalla chiusura della au- te azionisti pubblici e Cda go- segnato tagli enormi all’istru- Quest’autunno preparia- ne di una campagna elettora-
tostazione unica di Piazzale vernano Apam nessuno zione e un diritto allo studio moci a scendere in piazza Scaglioni, scenda dal pulpito le ormai morta e defunta.
Mondadori che ha complica-
to, se possibile, ancora di più
escluso.
Il diritto alla mobilità di-
umiliato. Edifici fatiscenti,
aule sovraffollate, insegnan-
per riprenderci tutto: voglia-
mo una scuola pubblica di
La politica non è un tribunale Paolo Refolo
Vicecoordinatore
il quadro. venta così carta straccia: ser- ti precari e presidi vacanti di- qualità per tutti e tutte e ri- Egregio Direttore, approfit- Provinciale Italia
Mentre la riforma Gelmini ve una mobilitazione genera- ventano la nostra quotidia- vendichiamo un trasporto to della sua rubrica per repli- dei Valori
devasta la scuola a tutto cam- le che inverta questa tenden- nità nella scuola pubblica, pubblico che garantisca il di- care al signor Scaglioni che Mantova
NX3POM...............22.09.2010.............21:18:25...............FOTOC21

34 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 AGENDA GAZZETTA

METEO IERI
CALENDARIO SERENO NUVOLOSO
Temperatura massima:
Temperatura minima:
25°
12°
CASTIGLIONE d/S.
Umidità: 57%
FARMACIE DI TURNO
311ARPA.CDR
PIOGGIA VARIABILE CINEMA
Dal 17 al 23 settembre compreso. Pressione barometrica: 1018.0 mb ARISTON Multisala Tel.0376/328139
NEVE NEBBIA Via P.Amedeo 20
- CITTÀ - Silvestri, Via Roma 24, tel. 0376/321356 (anche notturno con sospen-
sione del servizio dalle 12.30 alle 15.30); Sacri Vasi, C.so Vittorio Emanuele 106, OGGI: sereno con innocue ve- - Mangia, prega, ama di R.Murphy con J.Bardem, J.Roberts
tel. 0376/320455 (servizio continuato dalle 8.30 alle 20). lature. Verso sera cielo poco o Giovedi 18.40/21.20
- PROVINCIA - Castiglione d/Stiviere, P.zza S. Luigi 9, tel. 0376/638848; Asola, parzialmente nuvoloso per stra- - La solitudine dei numeri primi di S.Costanzo
P.zza XX Settembre 13, tel. 0376/710147; Marcaria, Via Crispi 62, tel. tificazioni medio-alte. Giovedi 20/22.30
GOITO
0376/950666; Motteggiana, Via Merlino 5, tel. 0376/527136; San Benedetto Po, DOMANI: sensibile peggiora- - Somewhere di S.Coppola con S.Dorff
Via Ferri 42, tel. 0376/615127; Casalmaggiore (solo domenica), Via Cairoli 2, tel. Giovedi 20.15/22.30 - ULTIMO GIORNO
0375/42322; Rivarolo Del Re, Via F. Aporti, tel. 0375/534016; Ostiglia, Via Trento CANNETO s/0. mento al Nord Ovest entro se-
Trieste 3, tel. 0386/802082; Sarginesco, Via Gramsci 1/A, tel. 0376/438893; Mala- ra. Nubi sparse altrove, con Da domani: La passione
vicina, Via Piave 1/9, tel. 0376/696163. MANTOVA qualche rovescio.
Per le farmacie di turno in ZTL chiedere il Pass in farmacia. Orario di apertura: CINEMA DEL
8,30-12,30 / 15,30-20. Per la dispensazione di medicinali durante le ore notturne OSTIGLIA TENDENZA: sabato maltem- CARBONE London river di R.Bouchareb con
a battenti chiusi sono dovuti euro 3,87 (farmacie urbane), euro 4,91 (Farmacie ru- po sul Triveneto, con fenomeni P.zza Don Leoni 18 B.Blethyn.
Tel.0376/369860 Ore 21.15
rali sussidiate) D.M. Sanità 18/08/1993. Informazioni farmacie di turno:ASL Man- in esaurimento serale.
tova al n. verde 800228521; ASL Brescia al n. verde 800231061.
MERCATI SUZZARA MIGNON
Giovedì: Bondeno di Gonzaga, Canedole, Carbonara di Po, Casatico (pomeridia- CINEMA D’ESSAI OGGI CHIUSO
no), Castel Goffredo, Gazzuolo, Mantova, Rodigo, Quistello, San Giovanni del Via G. Benzoni 22
VIADANA Tel. 0376/366233
Dosso, San Silvestro. Mercato contadino (dalle 8 alle 13): Castiglione d/Stiviere,
P.zza San Luigi. SO2 = Biossido di zolfo

Venerdì: Bozzolo, Cesole, Felonica, Governolo, Malavicina, Magnacavallo, Mot- PM10 = Polveri inferiori a 10 micron CINECITY Multisala Tel.0376/340.740
teggiana, Poggio Rusco, Piubega, Revere, Rivalta sul Mincio, San Biagio, Viada-
PM2,5= Polveri inferiori a 2,5 micron Viale La Favorita www.cinecitymantova.it
O3 = Ozono
GAZZETTA Agenzia Regionale
na, Villa Saviola, Villastrada, Volta Mantovana, mercato contadino a Goito
8.00-13.00, P.zza della Rocca; mercato contadino: San Giorgio, p.zza Giotto,
Accadde oggi DI MANTO
VA
per la Protezione
dell’Ambiente
NO2
CO
= Biossido di azoto
= Monossido di carbonio - Sharm el Sheik
della Lombardia
GAZZETTA DI 100 ANNI FA * dato sottoposto a verifica
Giovedi 20.20/22.30
8.30-12.30; Suzzara dalle 8 alle 13, P.zza Garibaldi. La figlia di Guglielmo sposa l'erede al trono d'Austria? di funzionalità strumentale

ORARI UFFICI Vienna, 22 settembre - Gli imperatori di Germania e d'Austria Stazioni SO2 PM10 PM2,5 NO2 CO O3 BENZENE - Mordimi di J.Friedberg
avrebbero combinato il matrimonio dell'arciduca Carlo France- Mantova Giovedi 20.30/22.40
Servizi cimiteriali — Tea s.p.a. — Via Nenni 6c, tel. 0376.321371, fax 0376.319712
— da lunedì a sabato 9,00-12,00; lunedì e giov. anche pomeriggio 14.30-17.30. sco Giuseppe, con la principessa Vittoria Luisa, figlia di Gugliel- Ariosto 3 26 - 62 - - 1 - Fratelli in erba
mo II. Gli ostacoli... sarebbero stati eliminati. L'arciduca Carlo Gramsci 4 29 - 128 0.8 - 1 Giovedi 20.15/22.40
Cremazione tel. 0376.220886, via Altobelli 19 da lunedì a sabato 8,30-11,30; da lu- Francesco Giuseppe è il figlio del defunto arciduca Ottone, fra-
nedì a giovedì anche 14.00-17.00. Lunetta 2 5 - - 89 - 111 - - Cani & Gatti-La vendetta di Kitty 3d
tello dell'arciduca ereditario Francesco Ferdinando (nel 1914 la
S. Agnese - 30 19 84 0.5 - 1 Giovedi 20.10/22.30
VISITE sua uccisione a Sarajevo scatenò la 1ª guerra mondiale, ndr) e di-
Tridolino - nd - 107 0.9 - -
verrà erede alla corona austriaca non avendo i figli di - Niente paura di P.Gay con L.Ligabue
Cimiteri - Comune di Mantova: 1/10 - 31/05 ore 8.00-17.00; 1/06 - 30/09 ore quest'.ultimo, sposo della contessa Chotek, ora principessa di B. Fontana - - - 36 - 88 - Giovedi 20.30/22.30
7.30-19.00. Suzzara feriali 8-12 / 16-19. Festivi 8-12.30 e 16-19. Israelitico: 9-12 / Hohemberg, alcun diritto alla Corona. Carlo Francesco Giusep- Porto Mant. 4 - - 73 - 117 -
15-17, escluso venerdì pom. e sabato. pe, capitano dei Dragoni, ha 23 anni. La principessa Vittoria Lui- - Resident Evil-Afterlife - 3D di P.Anderson
Provincia Giovedi 20.10/22.40
Ospedale - tutti i giorni 15-16 / 19.30-20.30. Festivi 10.30-20.30 continuato, reparto sa ne ha 18. Borgofranco 2 29 20 33 - - 1
di Medicina 11.30-12.30 e 19.00-20.00. Obitorio: feriali 8-12.30 / 14.00-19.00. Dom. Almanacco Magnacavallo -
- I Mercenari di S.Stallone con S.Stallone
e festivi 9.00-12.00 / 15.00-18.00. - - 31 - 115 - Giovedi 20.20/22.30 - ULTIMO GIORNO
S. Clemente: feriali 14-16, 18.30-20. Dom. e festivi 10-11.30; 15-20. GIOVEDI' 23 SETTEMBRE 2010 Monzambano - - - 68 0.3 - 0
266° giorno dell'anno, ne restano 99. Il Sole sorge alle 7.04 e tra- Ostiglia - 24 - 45 0.3 - - Da domani: Inception - L’ultimo dominatore dell’aria 3D
MUSEI & MONUMENTI monta alle 19.14, la Luna alle 18.49 e alle 8.12. Pieve di Coriano - - - 28 - 116 - Somewhere
Museo Diocesano, p.zza Virgiliana, tel. 0376/320602: dal mercoledì alla domeni- IL SANTO: PIO da Pietrelcina (1887-1968). Entrò nell'ordine Ponti s/Mincio
dei Frati minori cappuccini e, promosso al presbiterato, esercitò - 25 14 nd - 110 -
ca 9.30-12.00 - 15.00-17.30. Galleria storica VV.FF., Largo VVF, tel. 0376/227745 con grandissima dedizione il ministero sacerdotale soprattutto Schivenoglia 4 28 21 26 0.3 118 0 ASOLA
gg. feriali: per gruppi e scolaresche (telef.) sab. 14.30/18; dom. e fest. nel convento di San Giovanni Rotondo in Puglia. Servì nella pre- Sermide - 25 - 34 - - - SAN CARLO OGGI CHIUSO.
10/12-14.30/18. Museo Internaz. CRI, Castiglione/S., via Garibaldi 50, tel. ghiera e nell'umiltà il popolo di Dio con particolare cura per i mala- Viadana 3 - - 50 0.4 89 -
0376/638505; tutti i gg. (apr. sett.) 9-12/15-19; lun. chiuso. Museo Archeol. ti e i poveri. Pienamente configurato a Cristo Crocifisso. Salionze - 24 - nd - - - CASTEL GOFFREDO
A. Mant.no, Cavriana, p.zza Castello 8, tel. 0376/806330-826038 (cell. S.LUIGI OGGI CHIUSO
347/1403247). Museo Risorgimento, Solferino, p.zza Ossario, tel. 0376/850419;
tutti i gg. 9-12.30/14.30-18.30 (lun. chiuso). Museo Civico Polironiano, S. Benedet- S.O.S. EMERGENZA CASTEL GOFFREDO 0376 77.471 CASTIGLIONE
to Po, tel. 0376/623036, da martedì a domenica 9.00-12.00, 14.30-17.30 (lunedì
chiuso); Palazzo Ducale, p.zza Sordello, tel. 0376/352100; tutti i gg. (lun. chiuso)
EMERGENZA SANITARIA
EMERGENZA ANZIANI
118
0376 262975
NUMERI UTILI OGLIO PO
OGLIO PO (urgenze)
0375 2811
0375 200.831
d/STIVIERE
SUPERCINEMA
OGGI CHIUSO
POLIZIA DI STATO 113 SUZZARA 0376 5171
8.45-19.15. A pagamento. Palazzo Te, viale Te, tel. 0376/365886; lunedì 13/18, CARABINIERI 112 AG. ENTRATE (Mn/Bozzolo, Suzzara, Viadana) PIEVE 0386 717.111
mart/dom. 9/18. A pagamento. Palazzo Arco, p.zza D’Arco 4, tel. 0376/322242; G.d.F. (pubbl. util.) 117 0376 375011-91146-539911 0375 781495 PIEVE (urgenze) 0386 717.207 CURTATONE Loc.Quattro Venti
mart. dom. 10-12.30/14.30-17.30; lun. chiuso. A pagamento.Museo della Città-Pa- VIGILI DEL FUOCO 115 GUIDE TURISTICHE 0376 368.917 POG. RUSCO (P.R.) 0386 733753 STARPLEX www.starplex.it
ACI 803 116 GUIDE TUR. VIRGILIO 0376 225989 SERMIDE (P.R.) 0386 62.961 Tel.0376/348395
lazzo S. Sebastiano, Largo XXIV Maggio 12, tel. 0376/367087, lunedì 13/18, da POLIZIA STRADALE 0376 330.611 CENTRO GUIDE TUR. P.TO M.NO 0376 397155 QUISTELLO (P.R.) 0376 62.761
mart. a dom. 9/18. A pagamento. Museo Archeol. Naz., piazza Castello (provv.) POLIZIA MUNICIPALE 0376 320255 PALAZZO DUCALE 0376 352.100 BOZZOLO (P.R.M.) 0376 9091 - Mordimi Ore 20.30/22.20
Mantova, tel. 0376/320003/329223 - Lun. chiuso. Mart./sab. 8.30-18,30, dom. e fe- 323181 - 322724 - 338806 PALAZZO TE 0376 365.886 PR: pt riferim. PRM: pres. riabil.
st. 8.30-13.30. Ingr. libero. Museo Numismatico Fondazione Bam C.so Vittorio NUMERO VERDE 800 505454 UNIV. 3ª ETA' 0376 220392-362654 ASL MANTOVA
Uffici: lun-sab 8-11.30 - lun. pom. 15/16.30 TELEFONO ROSA 0376 225.656 CENTRALINO 0376 334.111
- Cani e gatti la vendetta Ore 20.20/22.15
Emanuele, 13 mart./sab 9-12.30/15-18. Tel. 0376/311869, a pagamento. Istituto AMBULANZE TELEFONO GIOVANE 800 560990 VETERINARI 0376 334.512-334.505
storia contemporanea, corso Garibaldi 88, tel. 0376/352713, orari di apertura al CROCE VERDE 0376 366.666 TEL. GIO. ANTIVIOLENZA 0376 225959 PRENOTAZ. VISITE 0376 334.705 - Sharm el Sheik Ore 20.25/22.30
pubblico: da lun. a ven. (tranne merc.), ore 9,30-13, lun. e giov. anche CROCE ROSSA 0376 262.626 TELEFONO AMICO 199 284284 INFERMIERI/DOMIC. 0376 334.607
14,30-18,30. Casa del Mantegna, martedì/domenica 10-12.30 e 15-18 (lunedì chiu- PORTO EMERGENZA 0376 396.000 EMERGENZA INFANZIA 114 TAXI BUS TRENI AEREI
CROCE MEDICA 0376 557.557 NARCOTICI ANONIMI 392 7138197 TAXI: Cavallotti 0376/324.407 (ore 7-20). - Mangia, prega, ama Ore 20.10/22.45
so) in caso di mostre. Altrimenti visite concordate con nº 0376/360506. Museo VIRGILIO SOCC. 0376 280.737 ALCOLISTI TRATT. 0376 329771 Sordello 324.408 (7-20). Ospedale 362.491 (7-
delle Armi Antiche «Fosco Baboni», Castellucchio, p.zza Pasotti n. 26, domenica SOCCORSO AZZURRO 0376 648091 ALCOLISTI ANONIMI 334 7341327 20). Staz. Fs 325.351 (5-1).
8.30-12.30. SOCCORSO LUNA BLU 348 2949871 DIRITTI DEL MALATO 0376 326323 RADIO TAXI: 0376 368844 (ore 5-1) servizio 7
PROTEZIONE CIV. GUIDIZZOLO 349 8608653 A.M.I.C.I. 339 3663495 giorni su 7 - Shrek 4Ore 20.25
S. MESSE CROCE GIALLA 0376 252496 TRIB. MALATO 0376 201026-517600 AUTOBUS APAM: Linee urbane ed extraurbane
Messe giorni feriali: Duomo 7.15, 8.15, 18; S. Andrea 8, 10; S. Barnaba 18.30; S. AVIA (14/17) 0376 369000 ANDOS 0376 221960 0376 230346
SERVIZI VARI AVIS (MN) 0376 364944 e 363222 INFORMAZIONI FS: Fsinforma (nazionale) - I mercenari Ore 22.30
Caterina 17.30; S. Egidio 18; S. Filippo Neri 17; S. Francesco 7, 18.30; S. Gerva- GAS ACQUA 800 637637 892021 (fisso) - 199 166177 (cell.)
PRONTO CUORE 0376 360659
sio 17.30; S. Giuseppe 18; S. Leonardo 18.15; S. Luigi (mar/gio) 18.30; S. Maria ENEL 800 900800 OLTRE LA SIEPE 0376 201535-223732 (dalle 7 alle 21 tutti i giorni).
del Gradaro 18; S. Maria della Carità 18.30; Ognissanti 18.30; S. Pio X 8, 18; S. Te- SUOLO PULITO TEA 800 169981 OSPEDALI E ASSIMILATI BIGLIETTI + PRENOTAZIONI
resa 7.30, 9, 18.30; Borgo Angeli 18; Colle Aperto 18; Frassino (lun./merc./ven.) ANPANA guardie ecozoofile 339 3177183 CUP MANTOVA 800 638638 Ostiglia 0386 802.329 * - La solitudine dei numeri primi Tutti i gg. 20.15/22.40
ENPA protezione animali 335 6462907 Poggio Rusco 0386 51171 *
18.30, Lunetta (mart./giov.) 18.30; Formigosa (lun./merc./ven.) 17; Castelletto GUARDIE ZOOF. 338 1209509
MANTOVA CITTÀ 0376 2011
Suzzara 0376 521757 *
Borgo (mart./giov.) 17; Clinica S. Clemente 6.30; Ospedale 7.15 (S. Camillo), 16 DIR. PROV. DEL LAVORO 0376 322691 CASTIGLIONE d/STIVIERE 0376 6351
* (da lun. a ven. 6/13)
VOLTA MANTOVANA 0376 83.293 - Resident evil afterlife Tutti i gg. 20.20/22.20
(S. Pio); Cittadella 18. SPORTELLO GIOVANI (MN) 0376 364233
VOLTA M. (urgenze) 0376 83.774
AEROPORTO VILLAFRANCA:
INFORMAGENITORI 0376 289287 045 809.56.66 -Telecheck 800 402402
www.alcenero.org ASOLA 0376 7211

OSTIGLIA
TEATRO SOCIALE OGGI CHIUSO

QUISTELLO
TEATRO LUX OGGI CHIUSO

S.MATTEO
CINEMA LUX CHIUSURA ESTIVA.

REVERE
CINEMA DUCALE OGGI CHIUSO

SERMIDE
CAPITOL MULTISALA OGGI CHIUSO

SUZZARA
CINEMA DANTE CHIUSURA ESTIVA
POLITEAMA OGGI CHIUSO

VIADANA
CINEMA VITTORIA Programm.non pervenuta

CASALMAGGIORE
CINEMA ZENITH OGGI CHIUSO

CEREA
CINEMA PRINCIPE
www.cinemaprincipe.it OGGI CHIUSO

LONATO
MULTISALA KING
www.multisalaking.it Mangia, prega, ama Ore 20/22.35
La solitudine dei numeri primi
Ore 20.10/22.40
Cani e gatti la vendetta di Kitty
Ore 20.30/22.30
Shrek e vissero felici e contenti 3D
Ore 20.10
Sharm el Sheik Ore 20.30/22.45
The american Ore 22.40

TEATRI
MANTOVA
Arci Salardi Sabato 25/9 ore 21
Via V.da Feltre 79/81 L’usèl in gabia
tel.0376/328323 con la Compagnia dialettale
Teatromania di Buscoldo

SAN GIORGIO
Centro Culturale Venerdi 8 e sabato 9/10 ore 21
Via Frida Kalho Festa in famiglia commedia in
due atti col gruppo Il Palcaccio.
Pren. 0376-374131
NT1POM...............23.09.2010.............01:12:39...............FOTOC21

CULTURA & SPETTACOLIe-mail: spettacoli.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.237 - Centralino 0376/3031

Alla Rizzetto il premio Callas


Cecilia Rizzetto trionfa a Ve- va, Palazzo Ducale, 2007) e la
rona grazie al Premio Specia- Madonna nella Sacra Rappre-
le ‘Maria Callas Meneghini’ in sentazione Laudario di Corto-
qualità di soprano emergente. na (Mantova, 2008). Ha parteci-
Domani pomeriggio, sotto il
balcone della Casa di Giuliet-
Domani consegna sotto il balcone di Giulietta pato alla rappresentazione di
L’elisir d’amore al Sociale di
ta a Verona, riceverà il pre- Assieme al soprano anche Katia Ricciarelli Mantova con regia di Enzo Da-
mio in compagnia di una gra- ra. Il suo repertorio lirico com-
ditissima ospite: Katia Riccia- te diplomata in canto lirico stesso giorno verrà assegnato prende personaggi di opere di
relli. Intrapresi gli studi di pia- con Cristina Pastorello. At- il prestigioso Premio Giulietta Pergolesi, Mozart, Rossini,
noforte con Margherita Ansel- tualmente insegna pianoforte a Katia Ricciarelli per i suoi Bellini, Donizetti, Puccini.
mi, la giovane e talentuosa presso la scuola Musincanto 40 anni di carriera... ricevere Tra i prossimi impegni sarà
cantante (nella foto) ha ottenu- di S. Maria di Zevio. «Un gran- un premio proprio con lei, can- Serpina ne La Serva Padrona
to nel 2009 il diploma presso il de onore per me — racconta tante lirica di chiara fama, di Paisiello al Bibiena, dove il
Conservatorio di Mantova stu- ancora emozionata la Rizzetto non può che essere di buon au- 9 ottobre eseguirà un’aria dal-
diando con il maestro Camillo —, non me lo sarei mai aspet- spicio!». La Rizzetto, soprano l’opera L’isola disabitata di
Bertetti. Nel 2010, sempre al tata, è stata una notizia che leggero, è stata Euridice nel- Luigi Gatti in occasione di un
‘Campiani’, si è brillantemen- mi ha colta di sorpresa. Nello l’Orfeo di Monteverdi (Manto- convegno a lui dedicato.

Ducale musicale per 6 ore L’iniziativa è voluta da Magani


Il sovrintendente
Martedì Tempo d’Orchestra invade le sale. Ingresso gratis apre i Martedì in Arte
alazzo Ducale sarà invaso dal- che il sovrintendente Fabrizio Ma- Visita serale nel segno da due segmenti. Il Ducale Tutto doppio. I concerti dei solisti del-
P la musica. E la reggia - aperta
gratuitamente - mostrerà stan-
ze segrete, camere private, deposi-
gani ha voluto in calendario per il
28 settembre. La corte sarà aperta
a tutti dalle 16.30 alle 23. Ospiterà
del romanticismo
sarà aperto al pubblico gratui-
tamente dalle 14.30 quando
partiranno anche i concer-
l’Orchestra da Camera di Mantova, fra il
pomeriggio e la sera. Sempre il 28 farà il
replay anche il percorso fuori rotta nella
ti leggendari. Lo spettacolo roman- la presentazione, decisamente Alle 18 per i giovani ti. Alle 18 è prevista una vi- reggia e
tico e romanticista è assicurato straordinaria, della 18ª edizione sita per i giovani, guidata da dentro la
per il primo dei “Martedì in Arte” della rassegna Tempo d’Orchestra. con aperitivo Scansani, Aperitivowucale. musica, gui-
segreto. Puntuale, per i ragaz- dato da Ste-
Sarà un iper-concerto non sta approssimandosi, Carlo zi, un aperitivo offerto dalla fano Scan-
stop, difficile da descrivere al Fabiano. Non musiche d’ac- Strada del Riso e dei Risotti sani. Molti-
dettaglio tanto è articolato e a compagnamento alle visite, Mantovani e dal Bambù di plicato per
sorpresa. Il sovrintendente ma veri e propri concer- Borgoforte. Sarà la prima vol- due l’ora-
Magani ha connesso l’iniziati- ti. La scelta romantica è pa- ta che il cosiddetto popolo del- rio di aper-
va dei “Martedì in Arte” con rallela all’iniziativa che scan- le discoteche avrà occasione tura del Pa-
il lancio di Tempo d’Orche- dirà il pomeriggio e la serata di scoprire un Ducale diverso Il sovrintendente Magani lazzo. Ini-
stra. La rassegna di classica di martedì prossimo. Stefano insieme a musica altrettanto zia così la
sarà inaugurata il 14 ottobre Scansani guiderà una visita diversa. Alle 21, invece, è in serie dei “Martedì in Arte” voluti dal so-
al Sociale. Ricchissimo ed fra gli spazi conosciuti e quel- programma l’avvio del secon- vrintendente ai beni artistici e storici Fa-
esteso assaggio il 28. Nelle sa- li solitamente fuori rotta del- do segmento con il saluto del brizio Magani che in questa occasione si
le e nei corridoi della reggia i la corte gonzaghesca che si sovrintendente Magani, una presenta a Mantova e al territorio speri-
solisti dell’Orchestra da Ca- farà romantica perché nottur- breve presentazione di Fabia- mentano un’iniziativa molto articolata.
mera di Mantova interprete- na e labirintica per il suo no, e un giro anomalo nelle Magani ha competenza anche sulle provin-
ranno duetti, trii, quartetti e “vuoto” e per la sua storia leg- stanze verso uno “sprofonda- ce di Cremona, Brescia, Verona, Rovigo e
quintetti di Chopin, Schu- gibile nelle dimensioni gigan- mento” totale nella musica Vicenza. L’evento (come quelli che segui-
mann, Beethoven, Ravel, Bra- tesche e nei suoi piccoli canto- che a quell’ora, dalle 14.30, ranno, ognuno con caratteri diversi) con-
hms e Paccini. Tutte pagine ni spirituali. L’iniziativa sarà non avrà mai cessato di popo- ferma la volontà di aprire la reggia - che
romantiche, scelte dal diretto- caratterizzata (anche se la lare la reggia. L’evento è aper- ha forma di città - alla città.
re artistico della stagione che Ducale di sera. Le visite martedì 28 saranno gratis frattura proprio non ci sarà) to a tutti.

CARNET
CAPRA ALLA ROVERE. ‘Un
artista mantovano che si
Enzo Dara porta in scena Paisiello
distingue. Mantova nell’opera
grafica di Antonio Carbonati’. Al Bibiena dal 2 al 5 ottobre “La serva padrona”
E’ il tema dell’incontro con
Hanno preso il via le prove della compagnia del labora-
Matteo Capra, domani alle 18,
al circolo La Rovere (via Giulio torio Teatromusicale del Settecento “Enzo Dara”, che Da ieri in teatro
Romano 22, Mantova). dal 2 al 5 ottobre porterà in scena sul palco del Bibiena il via alle prove
DIALETTO PER L’ENS. l’opera buffa “La serva padrona” del compositore Gio-
Sabato al teatro Ariston (ore 16 vanni Paisiello, dal libretto musicato in precedenza da dei ragazzi
e 21) in scena ‘L’am par na
cumedia’ con I Cumediant di
Giovan Battista Pergolesi. Un mimo, accompagnato da
due soprani e due bassi, che si alterneranno nelle quat-
del laboratorio
Levata. Biglietti 18 euro. tro serate, porteranno il pubblico nelle gioie, capricci e Teatromusicale
Iniziativa per l’Ente nazionale dolori, patemi e allegrie di Serpina, Uberto e Vespone. Enzo Dara coi ragazzi di Teatromusicale durante le prove (foto Saccani)
protezione e assistenza sordi.
CONCERTO ALLA MOSTRA. Nel 2008 fece da padrona SABATO E DOMENICA ra, responsabile del corso di tra i migliori allievi dell’an-
All’interno della mostra l’opera di Pergolesi, e que- formazione e regista, tra i no, diretti dal docente del
dedicata a Marcello Morandini,
domani alle 21 alla Casa del
Mantegna concerto di musica
st’anno è la volta di Paisiel-
lo, ma non si tratta di man-
canza di idee, anzi di una sfi-
La Campogalliani in scena al Te più importanti “bassi buffi”
oggi operanti al mondo. «Do-
po tanti anni — dice il mae-
Campiani Luca Bertazzi.
L’opera in due atti inizia
con il ricco e non più giova-
classica con Irene Frigo e
Matteo Zanetti.
CAMBIO DI SEDE. A
da, come spiega il maestro
Enzo Dara: «Rispetto a due
anni fa, ho voluto riadattare
per le Giornate del patrimonio stro — il laboratorio si può
considerare un’esperienza di
successo, consolidata, che dà
ne Uberto che ha al suo servi-
zio la furba Serpina, approfit-
tatrice della sua bontà. Il pa-
differenza di quanto epoca e costumi per diversifi- Per il quarto anno consecutivo la Campogalliani si esi- ai giovani l’opportunità di drone per darle una lezione
comunicato in precedenza dal care le due composizioni, e birà nelle sale di Palazzo Te in occasione delle Giornate eu- farsi conoscere a un pubbli- finge di dover prendere mo-
‘Campiani’, i corsi di dare loro un nuovo valore». ropee del patrimonio. Domani e domenica, con due ingres- co più vasto, che sicuramen- glie rifiutando le attenzioni
propedeutica musicale per gli Selezionati la scorsa prima- si previsti per le 21 e le 21.30 il pubblico potrà assistere gra- te riconoscerà le capacità dei della ragazza. Così Serpina
alunni delle primarie vera tra altri trenta ragazzi, tuitamente alle performance teatrali rappresentate lungo ragazzi». Teatromusicale è inventa a sua volta di aver
organizzati dal Conservatorio sono stati scelti come prota- il percorso della villa giuliesca che costituirà un’insolita infatti al decimo complean- trovato marito, Vespone. Col-
non si terranno in via gonisti dell’opera Simone ma suggestiva cornice alle scene selezionate da alcuni la- no: ideato e realizzato a sca- po di scena nel finale.
Conciliazione ma in Piazza Tansini e Giovanni Romeo vori teatrali della recente produzione della storica compa- denza biennale dal Conserva- L’appuntamento è allora
Dante per la ristrutturazione nel ruolo di Uberto, Cecilia gnia mantovana che quest’anno festeggia il suo 63̊ anno di torio ha già portato in scena per sabato 2 ottobre alle 21
nella nuova sede. Rizzetto e Sachika Ito nella ininterrotta attività. Dopo l’accoglienza e presentazione diverse opere, e Galuppi, Pai- con la prima di “La serva pa-
GRUPPO DI LETTURA. Alle parte di Serpina, mentre Den- del percorso a cura di Italo Scaietta all’ingresso del palaz- siello, Pergolesi e Mozart so- drona”. Lo spettacolo, della
21 nella biblioteca Falcone e ny Dondi sarà il servo muto. zo il pubblico si sposterà nella Camera del Sole e della Lu- no stati i protagonisti del la- durata di circa sessanta mi-
Borsellino di Montata Carra Una doppia compagnia quin- na dove verranno illustrate le origini dell’Accademia. Il boratorio fino ad oggi. nuti, è a ingresso libero ma
incontro del gruppo di Porto di, che ieri per la prima volta percorso poi, come si diceva, si snoderà lungo le sale dove Da sabato inizieranno an- molte poltrone saranno riser-
Mantovano con Simonetta si è riunita per l’inizio delle si susseguiranno diverse rappresentazioni. che le prove insieme all’or- vate agli inviti. I posti restan-
Bitasi. Ingresso libero. prove, che proseguiranno fi- Il coordinamento e la direzione delle serate, ad ingresso chestra, composta da venti- ti potranno essere occupati
CANTIERE DI RESTAURO. E’ no al giorno prima del debut- libero, sono a cura di Mario Zolin, l’allestimento e le luci cinque elementi la maggior dal pubblico esterno fino ad
il titolo della giornata di lavori to in teatro. Il tutto sotto l’oc- di Giorgio Codognola e Gerardo Valente. parte già diplomati al conser- esaurimento.
che si terrà oggi a Sabbioneta. chio attento del maestro Da- vatorio mentre alcuni scelti Elena Caracciolo
NT2POM...............22.09.2010.............22:42:37...............FOTOC21

36 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 CULTURA E SPETTACOLI GAZZETTA

grande pista i mastodontici


Musical circense nel nuovo show firmato Moira Orfei elefanti indiani e africani. Ste-
fano è un grande addestrato-
re di felini e con il suo nume-
Da oggi a lunedì il tendone sarà installato accanto al centro commerciale Favorita ro di tigri ha vinto il Festival
del Circo di Montecarlo. Co-
Torna il tendone del circo menica e lunedì gli show sa- manifestazioni del settore. me da tradizione il Circo Moi-
accanto al centro commercia- ranno due, alle 17.30 e alle L’intento è quello di miscela- ra Orfei ha inserito nella nuo-
le La Favorita: da oggi a lune- 21.15. Tutti pazzi per Moira è re la tradizione alla moder- va produzione diverse attra-
dì sarà infatti di scena lo uno show in stile musical che nità che in questo spettacolo zioni con animali. Scelta, que-
show Tutti pazzi per Moira, il nasce con l’intento di soddi- si fondono con grande armo- sta, che è stata di recente con-
nuovo musical circense pro- sfare un pubblico di ogni fa- nia. Moira Orfei, icona del cir- testata da formazioni animali-
dotto da Moira Orfei e Walter scia di età ed è frutto di una co italiano, è presente, come ste venete, con scontri verba-
Nones (biglietteria e preven- regia che tutto ha curato, dal sempre, a tutti gli spettacoli li tra gli attivisti e il vincitore
Moira dita agli sportelli del circo, in- materiale delle scene, ai co- in programma. La regia dello dell’ultima edizione del Gran-
Orfei fo 333 5498227 o 340 3666524). stumi sfarzosi, fino alla scelta show è firmato da Stefano Or- de Fratello. Lo spettacolo
propone Lo spettacolo di debutto si del cast composto da artisti di fei, (figlio di Moira Orfei e di sarà presentato da Giorgio Vi-
a Mantova terrà oggi alle 21.15; uno solo fama internazionale che han- Walter Nones, marito di Bri- dali, con l’orchestra diretta
il suo nuovo spettacolo serale anche doma- no ricevuto prestigiosi ricono- gitta Boccoli e papà del picco- dal maestro Richard Rejdjch
spettacolo ni (21.15), mentre sabato, do- scimenti nelle più importanti lo Manfredi) che porta nella e il Corpo di ballo del circo.

La cuoca pluridecorata curerà la ristorazione al ‘Resort Il Tesoro’ che aprirà tra pochi giorni Con le foto di Stefano Saccani
Nuova guida Audi
In cucina ritorna una stella Sette i mantovani
Silvana Ferrari del Bersagliere resta in riva al Mincio ma a Rivalta tra i ristoranti
di Luca Ghirardini La struttura immersa La differenza col passato
starà nei prezzi: la famiglia Re-
a stella del suo storico ristorante si era spenta all’ini- nel verde avrà anche stori, infatti, punta a contener-
L zio di quest’anno. Ora si riaccende a pochi chilometri
di distanza, con nuova impostazione e un ambizioso
progetto alle spalle. A tornare tra i fornelli è Silvana Fer-
quattro suite li al massimo, pur nell’ambito
di una qualità elevata. «Voglia-
mo che i clienti si stupiscano
rari, regina in cucina al ristorante Al Bersagliere di Goito. e un centro benessere per il rapporto tra qualità e
prezzo» spiegano, e questo sia
Il locale sotto il Ponte della che ha rilevato la corte Teso- rante con centro per congres- per il ristorante che per le ca-
Gloria è stato tra i più celebra- ro, già di proprietà dei conti si e ricevimenti, e le 4 suite ar- mere. Oltre alla normale car-
ti di sempre in provincia di Arrivabene. Un’attenta pro- redate all’insegna del design ta, a mezzogiorno ci saranno
Mantova, e non solo. La scom- gettazione, tecnologicamente moderno. In cucina, Silvana anche menu leggeri a prezzi
parsa di Roberto Ferrari e la d’avanguardia e, nel contem- Ferrari sarà affiancata da Si- ancor più contenuti, rivolti al- Da sinistra: Raspelli, D’Amato, Bravi
crisi economica che ha messo po, rispettosa delle rigide nor- mone, che conta una plurien- la clientela d’affari o a chi si
in difficoltà molti locali di fa- mative legate al fatto di rien- nale esperienza all’Aquila Ni- vuole prendere una pausa Nuova edizione per la guida Circuito
scia medio-alta, avevano impo- trare in una zona protetta del gra. La proposta di cucina del pranzo in mezzo al verde, po- enogastronomico Audi, curata dal vero-
sto la dura decisione di chiude- Parco del Mincio, ha portato a Tesoro avrà una base legata al tendo magari continuare a la- nese Giovanni Bravi e con le fotogra-
re i battenti. Ma il grande ta- una struttura immersa nel territorio, con tutti i principa- vorare (l’intera zona avrà co- fie del mantovano Stefano Saccani. Il
lento restava, e la voglia di verde, quello della Valle del li piatti della cucina mantova- Silvana pertura wi-fi). Entro l’anno, volume 2011/12 è stato presentato mar-
esprimerlo anche. L’occasio- Mincio come quello del giardi- na, ma non sprecherà la crea- Ferrari poi, dovrebbe decollare il cen- tedì sera, come ormai avviene da tem-
ne si è ripresentata sempre in no o dell’orto botanico. Si chia- tività e il bagaglio di esperien- cuoca stellata tro benessere, con accesso di- po, al ristorante Rigoletto di Reggiolo,
riva al Mincio, qualche chilo- merà Il Tesoro living resort, za della cuoca. Si potranno in- al Bersagliere retto dalle camere e dall’ester- ospiti di Gianni e Fulvia D’Amato. In
metro più a valle. Da Goito a ed entro l’anno dovrebbe en- contrare, ad esempio, l’uovo no. Ci saranno la Spa, bagni quasi due anni di lavoro, sono state
Rivalta, via Settefrati, dove trare completamente in fun- in camicia con salsa di fegatel- turchi e saune, una piscina co- realizzate le schede di 196 ristoranti si-
sta per aprire un centro unico zione. li e tartufo nero o gli spaghetti perta, docce emozionali (an- tuati nelle vicinanze delle località in
nel suo genere in provincia di E’ praticamente tutto pron- tiepidi alla chitarra con pomo- che nelle suite), centro massag- qualche modo legate al marchio Audi:
Mantova. A coordinare l’ope- to per il primo step: coi primi doro fresco, basilico, cipollot- gi, percorsi benessere e tratta- circuiti automobilistici, golfistici, veli-
razione è la famiglia Restori, di ottobre partiranno il risto- to, olive taggiasche e bottarga. menti estetici. stici e sciistici. Ci sono molti locali di
fascia alta, ma non mancano le tratto-
rie, in linea con l’attuale situazione del-
l’economia e con una riscoperta della
SERMIDE Il figlio del ‘Giusto’ al festival del Po tradizione. Fatto, quest’ultimo, che
non ha mancato di sottolineare Edoar-
do Raspelli, autore della prefazione al-
Franco Perlasca ricorda il padre che salvò cinquemila ebrei la Guida e intervenuto a sua volta alla
presentazione. Raspelli è stato prodigo
Particolare interesse e ge nell’intervista di fine anni tora meritevole di maggior di complimenti per Bravi, definito una
grande commozione ha susci- Ottanta — quando la sua vi- considerazione. specie di suo alter ego, e Saccani. Le fo-
tato l’intervento di Franco cenda divenne di dominio E’ di notevole risalto la di- tografie, infatti, sono una componente
Perlasca al ‘Festival del cine- pubblico grazie ai sopravvis- stinzione tra Eroe e Giusto, fondamentale del volume, che si diffe-
ma del documentario e della suti — contenuta nello splen- metro imprescindibile di giu- renzia da altre guide proprio per la pre-
fotografia del Po’, che si sta dido documentario presenta- dizio dello Yad Vashem: «L’E- senza di immagini e per il fatto di non
svolgendo in questi giorni a to da Piero Angela e proietta- roe è chi compie opere di be- dare giudizi: i locali segnalati, sempli-
Sermide, nella serata di mar- to in sala. ne e poi subito le divulga di- cemente, meritano di essere visitati.
tedì, dedicata al padre Gior- «Quanto mi è capitato — rettamente, di persona. Giu- Quelli nuovi sono 66, rispetto all’edizio-
gio, riconosciuto ‘Giusto tra Perlasca, Reggiani e Bresciani spiega Perlasca — deve servi- sto è colui che fa del bene ma ne precedente le esclusioni sono 61: al-
le nazioni’ dallo Yad Vashem re ai giovani a fare in modo non lo dice, torna nella nor- cuni hanno chiuso, per altri è normale
di Gerusalemme per aver sal- Alla Multisala Capitol del- che certe tragedie non si ripe- malità della vita quotidiana turnover. Sette i mantovani citati: Dal
vato, da solo, dallo sterminio la cittadina in riva al Po era- tano più». Franco e le sue gesta vengono rese Pescatore di Runate, Aquila Nigra, La
dei campi di concentramento no presenti anche molti stu- Al termine, Franco Perla- Perlasca pubbliche da chi ne è stato Porta Accanto e Grifone Bianco di Man-
nazisti oltre cinquemila denti delle scuole medie, sca ha riportato interessanti giovato, come nel caso di tova, Osteria da Pietro di Castiglione,
ebrei ungheresi fra il 1944 e quelle nuove generazioni a retroscena sulla storia che vi- Giorgio Perlasca». Al Pesce d’Oro di Gazoldo, Gli Scalini
il 1945. cui Giorgio Perlasca si rivol- de protagonista il padre, tut- Siro Mantovani di S. Matteo delle Chiaviche.

In mostra il dipinto col viso di Folengo


sco membro del Cda del Cen-
tro Te, e Ugo Bazzotti, ex diret-
tore di Palazzo Te. Parteci-
perà l’Associazione Amici di
Palazzo Te e dei Musei Manto-
Domenica mattina l’esposizione dopo i restauri vani, che ha collaborato all’ac-
quisizione del ritratto. Oltre
al dipinto, che troverà colloca-
E’ il ritratto autentico di Teofilo Folengo, che mostra zione permanente al Museo,
Merlin Cocai assieme ai suoi libri: acquistato dalle Colle- nella sola giornata di domeni-
zioni Civiche nel 2008, ora è pronto per essere mostrato ca verranno esposte al pubbli-
al pubblico dopo il restauro. L’occasione è data dalle co alcune edizioni antiche del-
Giornate Europee del Patrimonio 2010, domenica alle 11 le opere folenghiane conserva-
al Museo della Città di Palazzo San Sebastiano. te presso la Biblioteca Teresia-
na di Mantova. L’incontro è
Il risultato è un segreto gelo- gura del poeta mantovano gratuito e aperto a tutti.
samente custodito dall’orga- che, utilizzando un linguaggio L’olio su tela di autore ano-
nizzazione dell’evento, al pun- personalissimo (originale com- nimo raffigura il letterato in
to da non volerne diffondere mistione fra latino classico, abito nero da benedettino se-
l’immagine prima di domeni- lessico volgare e forme dialet- duto ad un tavolo presso uno
ca. La Gazzetta è comunque tali), seppe proporre una de- scaffale di legno su cui poggia-
in grado di presentarlo, com’e- scrizione anticonvenzionale Sopra il viso Aprirà l’incontro il sindaco di no alcuni volumi delle sue ope-
ra prima degli interventi. Il ri- della realtà del suo tempo. L’e- di Folengo Mantova Nicola Sodano. I la- re. L’identità del letterato è su-
tratto, databile alla fine del vento offrirà anche lo spunto A sinistra vori saranno introdotti da Ste- bito rivelata dalla presenza di
Cinquecento, fornirà l’occasio- per un confronto con più tardi la scritta fano Benetti, direttore dei Mu- una scritta che recita: Theo-
ne per una presentazione sto- ritratti di Teofilo Folengo con- e i libri sei Civici. Seguiranno gli inter- philos Fole n go / poeta Merli-
rico-artistico-letteraria della fi- servati in altri musei italiani. del letterato venti di Rodolfo Signorini, fre- nos / Obyt 1545.
NT4POM...............22.09.2010.............22:29:45...............FOTOC24

GAZZETTA OGGI IN TELEVISIONE GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 37

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

Spazio Santoro / Chiambretti Night Uomini e donne Elizabeth Gandhi L’intrigo della collana
Annozero
Parte la sesta edizione Piero Chiambretti al- Questa settimana è ri- I primi, difficili anni di Vita e morte di Mohan- Nella Francia di fine
della trasmissione con- la guida dell’irriveren- preso anche il consue- regno di Elisabetta Tu- das Karamchand Gan- Settecento, una giovane
dotta da Michele Santo- te talk show in secon- to appuntamento con i Batman Begins dor, figlia (ripudiata) di dhi: studi a Londra, poi donna che ha lasciato la
ro. Spazio all’attualità da serata. Il conduttore tronisti di Maria De Fi- Bruce torna a Gotham City dopo un lungo addestra- Enrico VIII e Anna Bo- in Sudafrica, attività sua casa adottiva, par-
politica e, visto il perio- piemontese guida con la lippi, che per la crona- mento in giro per il mondo e, con difficoltà, inizia la lena, che nel 1558 succe- politica, digiuni di pro- te alla ricerca di quella
do, si preannunciano consueta verve il calei- ca sono Samuele Nardi sua vita da eroe. Superato lo choc di aver visto ucci- de sul trono alla sorella- testa, morte violenta per che lei sospetta essere la
serate roventi... doscopico programma. e Andrea Angelini. dere i genitori, il futuro Batman brucia di vendetta. stra Maria. mano di un bramino. sua eredità reale.
RAIDUE, ORE 21.05 CANALE 5, ORE 23.00 CANALE 5, ORE 14.45 ITALIA 1, ORE 21.10 RETE 4, ORE 21.10 LA 7, ORE 21.10 RETE 4, ORE 23.40

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 Euronews 6.00 Extra Factor - conduce 6.00 News Rassegna stampa 6.00 Prima pagina 6.40 Franklin; Il trenino Tho- 5.40 Tg4 - Rassegna stampa 6.00 Tg La7; meteo; oroscopo; 6.00 Coffee & Deejay
6.10 Quark Atlante - Immagi- Francesco Facchinetti 6.30 Il caffè di Corradino Mineo 7.55 Traffico mas; Viva Pinata; Alla 5.55 West Wing - Tutti gli uo- traffico; Informazione 9.45 Deejay Hits
ni dal Pianeta 6.20 Girlfriends - Telefilm 8.00 Rai 150 anni - La Storia 7.57 Meteo 5 ricerca della valle in- mini del presidente - Tf 7.00 Omnibus; nel corso, ore 10.00 Deejay Chiama Italia
6.30 Tg1 - Viabilità 6.40 8 semplici regole - Tele- siamo noi 7.58 Borse e monete cantata; Scooby Doo; 6.40 Media shopping 7.30: Tg La7 Story
6.45 Unomattina - condu- film 9.00 Figu 8.00 Tg5 - Mattina Bugs Bunny; Braccobal- 7.10 Più forte ragazzi - Tf 9.55 Omnibus (hai)Piroso - 11.00 Deejay Hits
cono Michele Cucuzza, 7.00 Cartoon Flakes 9.05 Sherloko investigatore 8.40 Mattino Cinque - condu- do Bau - Cartoni 8.10 Starsky & Hutch - Tele- conduce Antonello Piro- 13.30 The Club
Eleonora Daniele 10.00 Tracy & Polpetta sciocco - Film (1962) di cono Federica Panicucci 8.40 Kyle Xy - Telefilm film con William Shatner so - 2a edizione 13.55 Deejay Tg
7.00 Tg1 - Tg1 L.I.S. 10.15 Tg2 Costume e Società Frank Tashlin con Jerry e Paolo del Bobbio 9.35 Smalville - Telefilm 9.05 Hunter - Telefilm 10.50 Movie Flash 14.00 Deejay Hits
7.35 Tg Parlamento 10.30 Tg2 Mattina Lewis 10.00 Tg5 - Ore 10 11.25 Heroes - Telefilm con 10.30 Ultime dal cielo - Tf 10.55 Otto e mezzo - conduce 15.55 Deejay Tg
8.00 Tg1 - Che tempo fa 10.45 Medicina 33 10.25 Cominciamo Bene Esta- 10.45 Speciale Tg5 Sandra Milo Ventimiglia, Adrian 11.30 Tg4 Lilli Gruber (r) 16.00 Deejay Hits
9.00 Tg1 - Tg1 - Flash 11.00 I Fatti Vostri - con Gian- te - con Michele Mira- Mondaini Pasdar, Ali Larter, Masi 12.00 Vie d’Italia - Notizie sul 11.25 Hardcastle & McCor- 19.30 Deejay Tg
10.00 Verdetto finale - condu- carlo Magalli, Adriana bella e Arianna Ciampoli 13.00 Tg5 - Meteo 5 Oka traffico mick - Telefilm con 19.35 The Club
ce Veronica Maya Volpe, Marcello Cirillo, 12.00 Rai Sport Notizie 13.40 Beautiful - Soap con 12.25 Studio Aperto - Meteo 12.02 Wolff un poliziotto a Brian Keith e Daniel 20.00 Deejay Music Club
11.00 Tg1 Paolo Fox, Gegia 12.25 Tg3 - Fuori Tg Ronn Moss, Susan Flan- 13.02 Studio Sport Berlino - Telefilm Hugh Kelly 21.00 I.D.
11.05 Occhio alla spesa - con 13.00 Tg2 - Giorno 12.45 Cominciamo Bene Esta- nery, John McCook, Ka- 13.40 Cotto e mangiato - Il 12.55 Detective in corsia - Tf 12.25 Movie Flash 22.00 Deejay Chiama Italia
Alessandro Di Pietro 13.30 Tg2 Costume e Società te - seconda parte therine Kelly Lang menù del giorno 13.50 Il tribunale di Forum - 12.30 Jag - Avvocati in divisa - Story
12.00 La prova del cuoco - con 13.50 Medicina 33 13.00 Cominciamo Bene Esta- 14.10 Centovetrine - Soap con 13.50 I Simpson - Cartoni Anteprima Telefilm 23.00 The Club
Antonella Clerici 14.00 Pomeriggio sul Due - te - Condominio Terra... Claudia Alfonso, Alex 14.20 My name is Earl - Te- 14.05 Forum - Sessione po- 13.30 Tg La7 24.00 Rock Deejay by Night
13.30 Telegiornale - Tg1 Eco- conducono Caterina Ba- 13.10 Julia - Telefilm Belli, Barbara Clara, Mi- lefilm con Jason Lee, meridiana con Rita Dalla 13.55 Movie Flash 1.00 Deejay Night
nomia livo e Milo Infante 14.00 Tg Regione - Tg3 chele D’Anca, Giulia Tro- Ethan Suplee Chiesa 14.00 Il segno di Zorro - Film
14.10 Bontà loro - con Mauri- 16.10 La signora in giallo - 14.50 Prix Italia iano, Alessandro Cossu 14.50 Camera Cafè - Sitcom 15.10 Hamburg distretto 21 - Tf (1940) di Rouben Ma-
zio Costanzo Telefilm con Angela 15.05 Speciale Ambiente Ita- 14.45 Uomini e donne - Talk 15.40 One Piece tutti all’ar- 16.15 Sentieri - Soap moulian con Tyrone Po-
15.05 Se... a casa di Paola - Lansbury lia: Puliamo il mondo show rembaggio - Cartoni 16.30 Arabesque - Film (1966) wer, Linda Darnell, Basil
conduce Paola Perego 17.00 Numb3rs - Telefilm con 15.20 Tg3 Flash L.I.S. 16.20 Pomeriggio Cinque con 16.10 Sailor Moon - Cartoni di Stanley Donen con Rathbone
16.15 La vita in diretta - con David Krumholtz 15.25 Il richiamo della foresta Barbara D’Urso 16.40 Il mondo di Patty - Tele- Sophia Loren, Gregory 16.00 Atlantide - Storie di uo-
Lamberto Sposini e 17.45 Tg2 Flash L.I.S. - Telefilm 18.00 Tg5 - 5 minuti novela Peck, Alan Badel, Kieron mini e di mondi - condu-
Mara Venier 17.50 Tg Sport 16.10 Tg3 Gt Ragazzi 18.50 Chi vuol essere milio- 17.35 Ugly Betty - Telefilm Moore ce Natascha Lusenti MTV
16.50 Tg Parlamento 18.15 Tg2 16.20 Cose dell’altro Geo con nario - conduce Jerry 18.30 Studio aperto - Meteo 17.07 Tgcom - Vie d’Italia - 18.00 Relic Hunter - Telefilm
17.00 Tg1 - Che tempo fa 18.45 Extra Factor - conduce Massimiliano Ossini Scotti 19.00 Studio Sport Notizie sul traffico con Tia Carrere
7.00 News
18.50 L’Eredità condotto da Francesco Facchinetti 17.40 Geo & Geo con Sveva 20.00 Tg5 - Meteo 5 19.30 The Big Bang Theory - 18.55 Tg4 - Meteo 19.00 NYPD Blue - Telefilm
7.05 Only Hits
Carlo Conti 19.35 Squadra Speciale Cobra Sagramola 20.30 Striscia la notizia - La Telefilm 19.35 Tempesta d’amore - Te- con Dennis Franz
8.00 Teen Cribs - Show
20.00 Telegiornale 11 - Telefilm 19.00 Tg3 - Tg Regione - Blob voce dell’improvvidenza 20.05 I Simpson - Cartoni lenovela 20.00 Tg La 7
8.30 Disaster Date - Show
20.30 Soliti ignoti - con Fabri- 20.25 Estrazioni del Lotto 20.10 Seconda chance - Tf - conducono Ezio Greg- 20.30 Mercante in fiera - con 20.30 Walker Texas Ranger - 20.30 Otto e mezzo - conduce
9.00 Taking The Stage - Tele-
zio Frizzi 20.30 Tg2 - 20.30 20.35 Un posto al sole - Fiction gio ed Enzo Iacchetti Pino Insegno Telefilm Lilli Gruber
film
10.00 Only Hits
21.20 21.05 21.05 21.10 21.10 21.10 21.10 12.00 Love Test
Ho sposato Spazio Santoro / Trappola sulle I Cesaroni 4 Batman Begins Elizabeth Gandhi 13.00 Mtv News
uno sbirro 2 Annozero montagne rocciose TELEFILMRegia di Stefano Vica- FILM Regia di Christopher No- FILMRegia di Shekhar Kapur FILM Regia di Richard Atten- 13.05 Teen Cribs - Show
FICTION Con Flavio Insinna, ATTUALITÀ Conduce Michele San- FILMRegia di Geoff Murphy con rio con Claudio Amendola, An- lan con Christian Bale, Michael con Cate Blanchett. Storico- borough con Ben Kingsley, 13.30 Disaster Date - Show
Christiane Filangeri, Antonio toro. Steven Seagal, Eric Bogosian. tonello Fassari, Max Tortora. Caine, Morgan Freeman, Katie Gb-1998. Edward Fox, Candice Bergen. 14.00 Mtv News
Catania. Quarta puntata. Azione-1995. Per adulti. Commedia-Italia-2010. Holmes. Fantastico-Usa-2005. Biografico-Gb/India. 14.05 My Life As Liz - Telefilm
15.00 Mtv News
23.35 Porta a Porta 23.20 Tg2 23.00 C’era una volta: Dimen- 23.00 Chiambretti Night: Solo 23.55 Batman - Film (1989) 23.40 L’intrigo della collana - 0.30 Tg La 7 15.05 Trl On The Road: Tappa
1.00 Tg1 Notte 23.35 Rai 150 anni - La Storia ticateci per numeri uno - Show di Tim Burton con Jack Film (2001) di Charles 0.40 Movie Flash Milano
1.30 Che tempo fa siamo noi 24.00 Tg3 Linea notte - Tg3 - con Piero Chiambretti NIcholson, Michael Ke- Shyer con Hilary Swank, 0.45 Otto e mezzo - conduce 16.00 Only Hits
1.35 Appuntamento al cinema 0.35 Stile Meteo 3 1.00 Tg Notte - Meteo 5 aton, Kim Basinger, Ro- Adrien Brody, Christo- Lilli Gruber (r) 18.00 Love Test
1.50 Sottovoce 1.10 Tg Parlamento 1.00 Appuntamento al cinema 1.30 Striscia la notizia - La bert Wuhl pher Walken, Simon 1.20 Alla corte di Alice - Tele- 19.00 Mtv News
2.20 Fuoriclasse canale Scuo- 1.20 Extra Factor - conduce 1.10 Magazzini Einstein - La voce dell’improvvidenza 2.25 Studio aperto - La gior- Baker, Jonathan Pryce film con Cara Pifko, Mi- 19.05 Trl On The Road: Tappa
la-Lavoro - Documentari: Francesco Facchinetti vita dolce - FestivalLet- - conducono Ezio Greg- nata 0.26 Tgcom - Meteo chael Riley, Michael He- Milano
Un museo a cielo aperto 1.50 Almanacco - Meteo 2 terature Massenzio gio ed Enzo Iacchetti (r) 2.40 Media shopping 1.45 Tg4 - Rassegna Stampa aley 20.00 Mtv News
2.50 Lost in la Mancha ov- 2.05 Appuntamento al cinema 1.40 La Musica di Raitre: 2.10 Uomini e donne - Talk 2.55 Cinque in famiglia - Tf 2.12 L’ultimo domicilio cono- 3.30 CNN News - Collega- 20.05 Taking The Stage - Tele-
vero la mancata realiz- 2.10 La carica dei 101 - Film Roccella Jazz Festival show 3.35 Media shopping sciuto - Film (1969) di mento con la rete Tv film
zazione di Don Quixo- (1996) di Stephen Herek 2.30 Fuori Orario. Cose (mai) 3.45 In tribunale con Lynn 3.50 Jekyll e Hyde - Film Tv Josè Giovanni con Lino americana 21.00 Mtv The Summer Song
te - Film-documentario con Glen Close, Jeff Da- viste presenta: Fuoriora- - Telefilm con Kathle- (1989) di David Wickes Ventura, Marlene Jo- 22.00 The Pink Floyd Story
(2002) di Louis Pepe e niels, Joely Richardson rio en Quinlan, Christopher con Michael Caine, Che- bert, Michael Constantin 23.30 Speciale Mtv News
Keuth Fulton 3.30 Stracult pillole 2.35 RAInews: Next; Riflet- McDonald, Dixie Carter ryl Ladd, Joss Ackland, 3.55 Media shopping 24.00 Jersey Shore
4.30 La rivoluzione a tavola - 4.15 NET.T.UN.O. tendo con...; Usa 24h; 5.30 Tg5 Notte - replica Ronald Pickup 4.10 Le comiche di Stanlio e 1.00 Skins
Documentario 5.45 Extra Factor - conduce Dentro la notizia; Maga- 5.59 Meteo 5 Notte - replica 5.30 Media shopping Ollio 2.00 Only Hits
5.25 Cercando Cercando Francesco Facchinetti zine tematico 6.05 La tata - Sitcom 5.12 Come eravamo - Show 5.45 News

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/7.20/8/9/10/11/12.10/13/14/15/ Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45/ News 6/7/8/9/10/18.30/20. A cura di A. 6 Capital All News 7 Il caffè di Radio Capi- 5-7 Soundzrise - Andrea Rango 7-9 M to
17/18/19/21.33/23/24/1/2/3/4/5/5.30 15.30/16.30/17.30/19.30/22.30 22.45 Sessa, P. Menegatti, S. Salardi, M. Bram- tal 8.25 Lateral con Luca Bottura 9 Il caf- Go - Leandro Da Silva 9-12 Dual Core 2.0
6.10 Italia, istruzioni per l’uso 7.37 L’Eco- 6 Nostress 8 Il ruggito del coniglio 10 Io 6 Qui comincia 6.55 Mondo 7.15 Prima billa Pisoni, A. Prisco fè di Radio Capital 10 Ladies And Capital - Alberto Remondini 12-13 Boulevard Ro-
nomia in tasca 9.02 Radio anch’io 10.12 Chiara e l’Oscuro 11 Radio2 Super Max Pagina 9 Pagina 3 9.30 Primo movimen- 6 Deejay 6 Tu 7 Chiamate Roma Triuno con Betty Senatore e Silvia Mobili 12 Ca- biony - Chiara Robiony 13-14 The Bomb
RADIO

Questione di Borsa 12.00 Come vanno 12.48 Gr Sport 13 28 minuti 13.35 Esclu- to 10 Tutta la città ne parla 10.50 Chiodo Triuno 9.15 Aspettando Volot 9.30 Deejay pital In The World con Doris Zaccone 13 - Dj Ross 14-15 m2o - musica allo stato
gli affari 12.35 La Radio ne parla 13.35 si i presenti 15 Così parlò Zap Mangusta fisso 11.30 Mondo 12 Concerto del mat- chiama Estate 12 Collezione Privata 13 Your Song con Giancarlo Cattaneo 14 Ma- puro 15-16 Prezioso in Action 16-18 Pro-
Attenti a Pupo 14.08 Con parole mie 15.15 Ottovolante 16 Taxi Driver 17 610 tino 13 I Maestri Cantori 14 Alza il volume Ciao Belli 14 50 Songs (everyday) con Al- ster Mixo 16 Disco Match con Gigi Ariem- venzano DJ Show 18-19 Gabry 2o 19-20
15.40 Baobab 17.40 Tornando a casa (sei uno zero) 18 Caterpillar 19.50 De- 15 Fahrenheit 16 Ad alta voce 18 Sei gra- bertino 15.30 Tropical Pizza 17 Pinocchio ma 17 Tea Time con Mary Cacciola e An- Real Trust 20-21 Tribe 21-22 Trance Evo-
19.33 Ascolta, si fa sera 19.40 Zapping canter 20.53 Italia150.baz, viaggio nella di 19 Hollywood Party 19.50 Suite 20.30 18.30 Platinissima 20 Solo 3 minuti 22 drea Lucatello 19 Anteprima Tg Sera a lution 22-24 Stardust 24-1 Stardust in
20.45 Posticipo Serie A: Juventus-Paler- storia 21 Moby Dick 22.40 Rai Tunes 24 Accademia Nazionale di Santa Cecilia Deejay chiama Estate (r) 23.30 Ciao Belli cura della redazione giornalistica con Vit- Love 1-5 U.M.C. - m2o dj crew
mo 23.05 Demo 23.27 Uomini e camion Italia150.baz, viaggio nella storia 0.05 Ef- 23.20 Suite: Tre Soldi 24 Il racconto della (r) 24 Dee Notte 2 Deejay Podcast 4 De- torio Zucconi 20 Vibe con Massimo Oldani
23.40 Prima di domani fetto Notte 5 Twilight mezzanotte 0.10 Battiti 1.40 Ad alta voce ejay chiama Estate (r) 21 Heart & Song 22 Capital Gold

SATELLITE
Italia 7 E DIGITALE
Telemantova TERRESTRE
Tele Pace Mantova Tv
Tg7 12.30/19/23.20 7.00 Tg Mantova (8.00) 16.00 Santo Rosario 9.00 In diretta con Elide
8.30 Spazio locale 12.30 Mantova Flash (13.15) 16.30 Adorazione eucaristica 11.30 Felice di giorno
13.30 Tg7 Sport Rubrica 19.00 Tg Sport (20.00, 21.00) 17.35 Doctor Book 14.15 Il medico e il cittadino
sportiva 19.10 Porta dei Mulini Doc. 17.55 L’anno che verrà 18.35 La Banca in casa
14.05 Viaggiando Tv Rubrica 19.20 Tg Economia (23.40) 18.25 Appunti di viaggio 19.15 MnSport (20.10, 22.30)
di viaggi e turismo 19.30 Tg Mantova (20.30, 23.00) 19.15 Tg regionale (22.45) 19.30 MnNotizie (20.30, 22)
14.20 Pomeriggio con Casalotto 21.15 I grandi classici 23.00 Gocce di spirito 20.00 Target
Rubrica sul gioco del lotto 23.45 Serie D: 23.15 Adorazione eucaristica 21.10 Pesci e pescatori
con Katia Fiorelli, Lio Trento-Castellana 23.55 Te Deum 22.40 Partita Dilettanti
Galimberti, Marco
Bonfante, Sheila
Capriolo Radio locali MO, RE, PR - FM 106.150 Mhz RADIO ALFA
17.55 The Black Stallion RADIO BASE
Notiziari locali: 7.30 - 8.30 - 10.30 - 11.30 - Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
Telefilm 13 - 16.30 - 17.30 - 19.00 7 Makiavelli; 9 Day by Day; 12 Chiedilo a
Mantova 103.2 Mhz - Viadana 89,8 Mhz Notiziari Italia Estero: 7 - 8 - 10 - 11 - 12 - 15 Lei; 14 Alfa Day Super 70; 15 100% Italia;
19.30 Diretta stadio... speciale Streaming - Podcasting - 16 - 17 - 18 - 20.Ore 7 Mattinata 29; 9.30 16 Pop Up; 17 Casa Gigante; 18 Drivetime;
posticipo Campionato RSS: www.radiobase.eu Magazine; 11 Dediche e richieste; 13.00 Di- 19 S.Station; 21 Programmi vari; 22 Remix
Notiziari: ogni ora dalle 7 alle 20 scovery Time machine; 13.30 Numero 1; RADIO LAGHI INBLU - (Mantova 97.15
Rubrica Notiziario sportivo: 8.30 - 12.30 - 18.30 14 Alto volume; 16.00 Pomeriggio 29; 18 Mhz - Suzzara 92.50 Mhz)
20.00 Casalotto Rubrica Rassegna stampa: 7.15 Onda Latina; 19 A spasso nel tempo; Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
sul gioco del lotto 8 Radiobase Mattina con Gianni Lorenzi- RADIO MANTOVA 6.45 Buongiorno inBlu; 10.10 Illustrissimi;
20.30 Diretta stadio... speciale ni; 9.45 Pareri Distorti di Roberto Storti; 10 96.900 Mhz 10.45 GR Cultura; 11.10 Librando; 11.30 Pa-
Radiobase Mattina (2ª pt.); 13 Golden Hits; Notiziari: 8.30 - 10.30 - 12.30 - 13.30 - 16.30 rola di chef; 14.06 Ricordando Discoring;
posticipo Campionato 19.30 Pareri Distorti di Roberto Storti; 20 - 17.30 - 18.30 - 19.30. 15 Pomeriggio inBlu; 17 GR Diocesi; 17.05
Trasmissione sportiva in Golden Hits; 21 Platinum Collection; 1 RB Ore 7.30 Profumo di caffè; 8.40 Telecoman- Monografie in musica; 18.12 Tre per anno;
diretta a cura della Night. do - I programmi alla Tv (13.25 - 19.55); 19.10 Il leone e la gazzella; 19.30 Almanac-
RADIO CIRCUITO 29 8.50 Mantovappuntamenti (14.25 - 19.10); 9 co degli spettacoli. 20.05 The best music.
redazione di 7 Gold MN, CR, BS - FM 105.800 Mhz In diretta con Elide Pizzi.
NS1POM...............23.09.2010.............01:13:32...............FOTOC21

SPORT
e-mail: sport.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.226 - Centralino 0376/3031

Serie D. Il numero uno di Viale Te IL MARKETING


ringrazia il pubblico e ribadisce: Il Martelli si riaccenderà
non mollerò prima di tornare in C1 con il maxischermo sulla Cisa
Pian piano sta cominciando a viaggiare sui
giusti ritmi anche il settore marketing bian-
A mister corosso, che nei primi mesi di vita del Manto-
Archimede va Football Club è stato un po’ trascurato a
Graziani causa dei mille altri impegni cui la società ha
il compito dovuto far fronte. La prossima settimana sa-
di indicare ranno presentate le intese con gli sponsor te-
i rinforzi cnici Errea e Sixtus, quindi a seguire quelli
necessari con gli sponsor istituzionali e le altre realtà
economiche che sostengono il club. Grazie a
A destra un’intesa con Italtelo, inoltre, dalla prossima
il Mantova partita casalinga (il 10 ottobre contro il Tren-
sceso to), sarà riacceso anche il maxischermo che
in campo sovrasta la curva Cisa. La società infine si
domenica sta attivando per lanciare diverse iniziative
contro il in vista del centenario del calcio cittadino,
Villafranca che sarà festeggiato il 24 marzo 2011.

«Anch’io mi sono vergognato per i primi 45’ col Villafranca: martedì vedremo il tecnico e agiremo»
di Massimo Biribanti
MANTOVA. Un ciclone.
Non c’è altro termine per de-
finire un Bruno Bompieri
che, in vista della gara di Ca-
stel Goffredo, si rivolge diret-
«Il Mantova a maggio sarà in C2»
tamente ai tifosi del Manto-
va per ringraziarli e invitarli
a restare vicini alla squadra,
Bompieri: i tifosi ci stiano vicini, compreremo tutti i rinforzi che servono
scusandosi per la sofferta LA SQUADRA
partenza in campionato e
promettendo a breve «tutti
gli acquisti che servono»,
perché «a maggio dovremo
essere assolutamente in C2».
Mister Graziani prova due moduli tattici nuovi
Il numero uno di Viale Te A fianco i tifosi MANTOVA. In attesa che Maomet- Mantova 3-4-1-2: Bellodi; Caruso,
comincia così il suo monolo- Sotto il regista to (un regista adatto al 4-4-2) vada al- Zaninelli, Bersi; Colonetti, Spinale,
go-sfogo: «Devo chiedere ai ti- Giacomo la montagna, la montagna (mister Mamadou, Vinatzer; Pettarin; D’An-
fosi del Mantova di avere an- Pettarin Graziani) va da Maometto. Il tecnico gelo, Ferrari.
cora un po’ di pazienza. Loro biancorosso ha avviato infatti ieri Mamadou, che pure avverte il mi-
sono fin troppo bravi, li capi- delle esercitazioni per provare a cam- ster «non ha ancora i 90’ nelle gam-
sco se non sono soddisfatti in biare modulo tattico be», potrebbe partire titolare. La so-
pieno di queste prime partite e verificare così se è cietà ha chiesto lumi alla Lega e il
ma li invito a restarmi vici- possibile sfruttare 19enne regista ivoriano domenica po-
ni. Mi sono impegnato con lo- meglio le caratteristi- trà essere impiegato anche se non ha
ro in prima persona e non fa- che degli uomini a di- risposto alla convocazione in nazio-
rò brutta figura: centreremo sposizione. nale. Pettarin potrebbe essere ripro-
l’obiettivo». Graziani ha prova- posto da trequartista e in difesa il te-
Ma non basta: «Domenica to sul campo prima cnico ha provato Mariani terzino de-
io per primo mi sono vergo- il 4-3-1-2 e poi il stro e Terranova a sinistra. Quest’ul-
gnato per il primo tempo gio- 3-4-1-2 già adottato timo si è fermato prima per un risen-
cato contro il Villafranca: con ottimi risultati timento al polpaccio.
nell’intervallo sono sceso ne- nella ripresa della ga- Va ricordato che a disposizione del
gli spogliatoi e ho detto ai ra- me andrà domenica, speran- remo. Anche in questo caso ra contro il Villafran- mister è tornato anche il centravanti
gazzi di stare calmi, che di do di vincere contro la Ca- sarà il mister a fare le sue va- L’allenatore vara ca. Gherardi, che ha scontato la lunga
fronte non avevamo il Real
Madrid. E in effetti nella ri-
stellana. Poi lunedì o marte-
dì ci vedremo io e Castagna-
lutazioni».
Bompieri, dal canto suo,
4-3-1-2 e 3-4-1-2 «Non mi fossilizzo
certo soltanto sul mo-
squalifica che si trascinava dalla
scorsa stagione.
presa potevamo anche vince- ro con il mister e sarà lui, conferma la promessa fatta con Mamadou titolare dulo 4-4-2 — spiega il Per quanto riguarda i giocatori ac-
re. Il fatto è che siamo partiti
da zero e in ritardo rispetto
com’è giusto, a dire cosa ser-
ve per migliorarci. Gli altri
in estate alla città di Manto-
va: «Mi sono messo in testa
e Pettarin trequartista tecnico —, con calma
possiamo provare
ciaccati, Ciccio Graziani e il giovane
Favalli sono tornati ad allenarsi con
agli altri — aggiunge Bompie- soci mi hanno già dato il via di riportare la squadra alme- Oggi amichevole tutto. Senza per que- il gruppo. Out resta soltanto il fanta-
ri —. Questo non è un alibi, libera a fare ciò che sarà ne- no in C1 e lo farò. Qui ho tro- sto stravolgere il la- sista Stefano Franchi, che potrà for-
ma la verità: abbiamo dovu- cessario: non ci sono proble- vato un affetto incredibile, sul campo di Sarginesco voro fatto negli ulti- se rientrare nella prossima trasferta
to costruire la squadra in mi in questo senso, siamo non avrei mai immaginato mi due mesi». di Verona contro la Virtus.
fretta e furia, abbiamo preso davvero una squadra com- una cosa del genere. Davve- E’ presto per dire Oggi, alle ore 15, il Mantova gio-
tanti ottimi gocatori ma qual- patta e che ha un solo obietti- ro, non cerco scusanti nè ali- se l’innovazione tattica sarà utilizza- cherà un’amichevole a Sarginesco
che pedina possiamo averla vo in testa, quello di riporta- bi, chiedo soltanto ai tifosi di ta fin dall’inizio domenica a Castel contro la locale compagine che mili-
sbagliata. Siamo pronti a in- re in alto il Mantova». restarci vicini e incitare la Goffredo, ma l’ipotesi non è per nul- ta nel campionato di Prima catego-
tervenire per riparare dove Semmai il problema sarà squadra: non li deluderò, ci la campata in aria. ria. Sarà l’occasione per capire qual-
serve e per assicurarci an- quello di aumentare il già metterò tutta la passione che Queste le due formazioni provate cosa in più sulle intenzioni di Archi-
che dei rincalzi all’altezza congruo (28) numero di gioca- ho e farò di tutto perché a ieri. Mantova 4-3-1-2: Bellodi; Maria- mede Graziani per la sfida di domeni-
dei titolari». tori: «A dicembre la rosa an- maggio il Mantova dovrà es- ni, Caruso, Zaninelli, Terranova; Spi- ca contro la Castellana, che lo vedrà
Il presidente fissa anche i drà sfoltita — spiega Bompie- sere assolutamente in C2». nale, Mamadou, Bersi; Pettarin; fra l’altro nella nutrita pattuglia de-
tempi: «Adesso vediamo co- ri —, qualche ragazzo lo cede- A RIPRODUZIONE RISERVATA D’Angelo, Graziani. gli ex di turno.

«Alla prossima in casa un campo da A» Per il derby restano 80 biglietti


Presentato l’accordo con Tea e Tecnoverde, iniziati i lavori al Martelli Già acquistati 370 tagliandi, il Comunale sarà gremito
MANTOVA. Saranno il gruppo Tea di Man- MANTOVA. Com’era facile ha una capienza di soli 1.100
tova e Tecnoverde Zani di Castellucchio a ge- immaginare visto l’entusia- posti e consta di un’unica tri-
stire il terreno del Martelli e dei campi del smo che circonda Spinale e buna (interamente coperta)
Te. L’intesa con il Mantova per la manuten- compagni, i biglietti per Ca- divisa in due settori. Il prez-
zione straordinaria e ordinaria dei campi di stellana-Mantova, in pro- zo dei biglietti è ovviamente
gioco e degli impianti di irrigazione, è stata gramma domenica (ore 15) a uguale per tutti: 12 euro.
presentata ieri. «Il manto erboso è stato a Castel Goffredo, stanno an- La Questura ha comunica-
lungo senz’acqua e le sue condizioni in estate dando a ruba. I tifosi bianco- to alla società di Viale Te che
erano disastrate — ha detto il dg Maurizio rossi in due giorni hanno già i 450 biglietti in prevendita
Ruberti —. Grazie a questo accordo, posso acquistato 370 tagliandi e al saranno gli unici riservati ai
già dire che il 10 ottobre, per la prossima ga- Mantova Point ne restano in tifosi biancorossi: domenica
ra casalinga, il campo sarà da serie A». Han- Un singolare vendita soltanto 80. Il nego- non ne verranno venduti ai
no poi preso la parola l’assessore comunale tifoso zio posto sotto la tribuna del tifosi ospiti.
allo Sport, Enzo Tonghini, il presidente Tea biancorosso Martelli è aperto nei seguen- I cancelli dello stadio Co-
Luigi Gualerzi, Aldo Zani di Tecnoverde e il ti orari: 9-12 e 15.30-19. munale di Castel Goffredo sa-
patron biancorosso Bruno Bompieri. (m.s.) Lo stadio della Castellana ranno aperti alle ore 14.
NS5POM...............22.09.2010.............22:39:53...............FOTOC21

GAZZETTA SPORT GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 39

CALCIO SERIE D

Il derby dei presidenti fa già scintille


Bignotti: vinceremo 2-1. Bompieri: i tre punti a noi ma biancazzurri salvi
Presidente, domenica arriva al Co- MANTOVA. In vista del derby Castella- za ai playout. Di quella Castellana Bom- Domenica per la prima volta tor-
munale un Mantova che non potrà na-Mantova, la sfida nella sfida è quella pieri era il presidente, Bignotti il vice. E nerà da avversario a Castel Goffre-
permettersi passi falsi. fra i presidenti: il 49enne Giorgio Bignot- a raddrizzare la baracca nel finale di sta- do: che sensazioni prova?
«Nemmeno noi possiamo. Nelle ulti- ti e Bruno Bompieri, ormai prossimo alle gione arrivò Archimede Graziani, attua- «Sarà un’emozione speciale perché
me due gare abbiamo subito altrettante settanta primavere. Due generazioni a le allenatore del Mantova. Ora Bignotti e nella Castellana ho passato nove anni
sconfitte da polli. Abbiamo comunque confronto, due modi molto diversi di in- Bompieri si trovano uno contro l’altro ed splendidi. Forse quest’estate ho un po’
dimostrato che la squadra anche que- tendere il calcio ma anche due dirigenti entrambi contano di vincere sul campo deluso i tifosi, che volevano che tornas-
st’anno c’è». che hanno vissuto fianco a fianco nella una sfida importante per le loro squadre, si, perché è ovvio che in una società l’u-
Sarà la partita dell’anno per Ca- Castellana un tormentato campionato di che - pur con obiettivi opposti - non sono nione fa la forza. Ma penso che anche lo-
stel Goffredo. Come sta vivendo que- serie D chiuso con una miracolosa salvez- partite al meglio in campionato. ro avranno capito la mia scelta. Era
sta settimana? troppo importante ridare il calcio alla
«Con grande serenità. Non vedo l’ora città di Mantova».
di vedere la partita e di accogliere i tifo- Che aneddoti legati al club bian-
si del Mantova che con la loro passione cazzurro le vengono in mente?
riempiranno il Comunale». «Ricordo l’inizio, quando arrivai da
Parlando di passione e Mantova, il Sarginesco e la Castellana era in Prima
riferimento a Bruno Bompieri viene categoria: non c’erano neanche le ma-
quasi spontaneo. glie per giocare. Poi penso di aver fatto
«Sono davvero felice per lui. Ha final- molto per la squadra ma ho anche rice-
mente realizzato il suo grande sogno, vuto tantissimo dai tifosi, che sono cer-
ovvero quello di fare calcio in una gran- to mi vogliano ancora bene».
de piazza che può regalargli tante soddi- I ricordi più belli quali sono?
sfazioni. Personalmente spero sia un an- «Senz’altro la cavalcata dalla Promo-
no di passaggio in D per il Mantova che zione all’Eccellenza e quindi il salto in
sicuramente merita altri palcoscenici. serie D, per il quale ci fu grande festa».
Negli ultimi anni, a causa dei problemi E’ rimasto legato a qualche mister
finanziari, ci capita spesso di giocare o a qualche giocatore in particolare?
contro realtà ben superiori alla nostra. «Ho avuto tanti allenatori bravi, ma
Come sempre daremo tutto per fare bel- sono rimasto legato in particolare a
la figura. Tornando a Bompieri qui a Lucchetti. E anche con i giocatori ho
Castel Goffredo credo che abbia vissuto avuto sempre un ottimo rapporto».
anni importanti. Ora noi abbiamo una Poi però è andato via da Castel Gof-
linea ben definita e cercheremo di por- fredo. Perché?
tare avanti il nostro progetto». «Perché con i nuovi soci, che sono de-
Un progetto che per forza di cose gli amici e che devo ringraziare perché
prevede la permanenza in serie D. prima del loro arrivo ero da solo a do-
«E’ chiaro. Credo che la nostra squa- ver tirare avanti, avevo idee diverse. A
dra possa dire la sua prorpio come ha me piace vincere, loro volevano fare le
fatto lo scorso anno». cose con più calma... E’ normale che
L’avvio però non è stato dei miglio-
ri...
Il patron biancazzurro: sono Il patron biancorosso: ho dato ognuno veda le cose a suo modo. Ma ri-
peto, gli attuali dirigenti della Castella-
«Non sono preoccupato. Anche il davvero contento per Bruno e avuto tanto da Castel Goffredo na sono degli amici e domenica li ritro-
Mantova non è partito benissimo. L’In- verò volentieri, così come tutti quelli
subria lo ha messo parecchio in diffi- Giocheremo per il successo Ritroverò tutti con piacere che sono stati vicini alla società e alla
coltà. La stessa cosa è successa a Casti- squadra nel corso dei miei nove anni di
glione dove alla fine è saltato fuori un presidenza».
pari. Per non parlare poi del Villafran- Insomma, domenica avrà il cuore
ca che nel primo tempo ha costretto i diviso a metà?
biancorossi ad andare al riposo sotto di «No, questo assolutamente no. Io
due reti. E’ normale in questa fase del
campionato non avere ancora i giusti
LA SCHEDA LA SCHEDA adesso sono nel Mantova e mi conside-
ro il primo tifoso della squadra. Dome-
equilibri».
Ma come si ferma il Mantova?
Al timone da due stagioni Da vent’anni nel calcio nica andrò a vedere la partita proprio
in mezzo ai nostri tifosi perché mi sento
«Ho visto difese non ancora al meglio CASTEL GOFFREDO. Giorgio Bignotti è MANTOVA. Bruno Bompieri è nato a Ca- uno di loro e non finirò mai di ringra-
in questa prima parte del campionato e nato a Brescia il 30 novembre del 1961. stellucchio il 23 ottobre del 1940 e dunque ziarli per l’affetto che mi stanno dan-
chiaramente tra queste metto anche la Sposato, ha un figlio di 13 anni e una figlia in autunnno spegnerà settanta candeline. do».
nostra. Dobbiamo cercare di metterli in di 26 (tifosissima biancazzurra). Insieme E’ sposato e ha due figli. Sul piano impren- In campo come finirà?
difficoltà sul piano agonistico. Poi do- al fratello Marco è proprietario della ditta ditoriale è molto attivo: possiede aziende «Domenica dobbiamo vincere, ma au-
vremo sfruttare gli errori che ci conce- Tecnomais Srl - Metal Workers con sede a agricole (la principale a Piubega) e nume- guro alla Castellana di fare altrettanto
deranno». Ceresara (azienda che si occupa della lavo- rosi allevamenti di suini (tra gli altri a nella partita successiva. A fine campio-
Al bando le paure quindi e soprat- razione dell’acciaio). Da due anni è il pre- Piubega e a Sarginesco). E’ nel mondo del nato sarei felicissimo se il Mantova an-
tutto in campo per i 3 punti. sidente della Castellana dopo esserne sta- calcio da vent’anni: per 10 stagioni è stato dasse in C2 e la Castellana festeggiasse
«Questo sempre. Sono sicuro che do- to il vice presidente proprio quando al ti- presidente del Sarginesco, portandolo dal- la salvezza».
menica sarà una gara con gol. Speria- mone c’era l’attuale numero uno di viale la Terza categoria alla Promozione e per 9 Che partita si aspetta?
mo di non subire troppo le loro qualità Te Bruno Bompieri. Da quando è nella so- anni patron della Castellana, portandola «Loro ce la metteranno tutta per fare
tecniche. Prevedo una domenica di cietà biancazzurra ha raccolto una salvez- dalla Prima categoria fino alla serie D. un colpo storico. Battere noi sarebbe co-
grande spettacolo». za miracolosa (quella di due anni fa con la Nella scorsa stagione è stato vicepresiden- me vincere il campionato e li capisco,
Quale sarà il giocatore che deci- vittoria sul Russi ai playout), e una stagio- te del Carpenedolo in Seconda divisione e perché se fossi dall’altra parte della bar-
derà il match? ne tutto sommato tranquilla con l’esor- da luglio è presidente del Mantova Foo- ricata la penserei allo stesso modo. Ma
«Non lo so, ma le dico una cosa toc- diente tecnico Cogliandro. tball Club. per noi questa è una partita delicata e
cando ferro. Secondo me finirà 2 a 1 per mi aspetto davvero una grande prova
noi. Se sbaglio al massimo prendo del- da parte della squadra». (max)
l’illuso. ma se ci azzecco...»(aga) A RIPRODUZIONE RISERVATA

CASTEL GOFFREDO. Ami-


Avanzini in forte dubbio campo. L’appuntamento per
chevole infrasettimanale per
la Castellana che ieri ha sfi-
Ieri amichevole con la Berretti del Montichiari tutti i tifosi è al Frog Cafè do-
ve i supporters biancazzurri
dato la squadra Berretti del Avino a segno con una doppietta, forse resterà si ritroveranno prima del
Montichiari. La gara è termi- derby. Ieri si è aperta la pre-
nata 3 a 0 per i biancazzurri Mantova: «Dobbiamo valuta- ciso, d’accordo con la so- vendita per i tifosi di Castel
in rete con il bomber in pro- re se integrarlo in rosa - spie- cietà, di seguire i piccoli del- Goffredo: nelle 2 ore di aper-
va Dario Avi- ga il ds Mauro Viola - e nei la scuola calcio. Un modo tura degli uf-
no (per lui prossimi giorni la società per stare a contatto con il cal- fici sono sta-
Maraldo e Borgonovi una doppiet-
ta di testa) e
prenderà una decisione in
tal senso». Se la risposta del-
cio biancazzurro in questo
periodo di riposo forzato per
ti venduti cir-
ca 150 bigliet-
Castel Goffredo pronta
hanno recuperato con il solito la dirigenza sarà affermativa la fascite plantare. ti. La preven- alla gara dell’anno
Fornito. c’è tempo fino alla chiusura Il tifo organizzato della Ca- dita conti-
dai rispettivi acciacchi L’inferme- degli uffici postali sabato stellana ha da tempo avviato nuerà oggi Biglietti a ruba
ria continua manttina per il tesseramen- la macchina organizzativa (dalle 17 alle
a preoccupa- Michele Maraldo castellano doc to. L’appendicectomia di Sil- per la gara col Mantova. Infe- 19) e domani
re lo staff di Castel Goffredo: vano Olivetti è andata bene, riori in numero rispetto ai (stesso orario). Sabato inve-
se da una parte Maraldo, Co- ma muscolare da valutare ma chiaramente domenica mantovani, i ragazzi del ce doppio turno: dalle 10 alle
ly e Borgonovi sono al passo con attenzione. Sempre mol- non potrà essere in campo. Commando Ultras si sisteme- 12 e nel pomeriggio dalle
col resto del gruppo, c’è la si- to complicato il recupero di Novità anche per quanto ri- ranno come di consuetudine 15.30 alle 17.30. Prezzo del ta-
tuazione Avanzini da tenere Festa che verrà sostituito tra guarda Marco Petresini. Il nel settore a destra nella tri- gliando unico fissato a 12 eu-
d’occhio. L’esterno è uscito i pali da Pettenati. Riguardo Rapace si sta curando e po- buna. Ci sarà anche una co- ro. Il tutto esaurito è dietro
in anticipo dal match col ad Avino c’è la possibilità di trebbe tornare intorno a di- reografia speciale per saluta- l’angolo.
Montichiari per un proble- vederlo in campo contro il cembre. Nel frattempo ha de- re le squadre all’ingresso in Andrea Gabbi
NS2POM...............22.09.2010.............23:03:43...............FOTOC21

40 GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 SPORT GAZZETTA

In Prima Mantova deve inseguire


Due squadre bresciane in fuga dopo le prime giornate di campionato
MANTOVA. Due sole giornate non posso-
no dare risposte chiare ma è evidente che
la classifica di Prima categoria regala già
una particolare anomalia. Le dieci manto-
Solo Bacchiega resiste a quota due
vane al via (su di un totale di sedici squa-
dre iscritte), sono costrette ad inseguire. Anche tra i bomber
In cima, infatti, due bre- Francesco
sciane, le uniche di quella
provincia di questo raggrup-
pamento. Si tratta di sempli-
Azzarelli
in azione
con la maglia
spiccano i giocatori
ce casualità o esiste davvero
il rischio che Pavonese e Cal-
vina possano beffare le no-
del Porto
In basso
Il Bagnolo
di fuori provincia
stre squadre, superando an- durante la gara MANTOVA. Le squadre mantovane
che società che si erano mos- con la Virtus di Prima inseguono in classifica. E lo
se in maniera importante nel- Guidizzolo stesso vale per i bomber. I cannonie-
l’ultimo mercato estivo? ri più prolifici sono quasi tutti di fuo-
I dirigenti interpellati, pur ri provincia. Con due reti guidano,
riconoscendo il valore delle infatti, Dusiri della Pavonese, Messa
capoliste, predicano calma. e Zaccarini del Calvina e Storti del
Il Marmirolo Psg. Unico
di patron giocatore no-
Giuseppe
Pradella do-
I dirigenti all’erta: Guidi, San Lazzaro: strano in vet-
ta, Bacchie-
menica sarà sono due buoni club nel Bresciano ci sono ga, grande
a Pavone protagonista
Mella: «La ma è ancora presto più punte esperte nelle prime
Pavonese è due gare con
una buona il Bagnolo.
squadra — dice — noi pur- mia sul Calvina dopo averlo Il numero uno del Sargine- E’ doveroso ricordare che molte
troppo non saremo al comple- sfidato — spiega il presiden- sco, Tazio Tarchini, invita, squadre non hanno ancora potuto
to e saremo costretti a gioca- te Massimo Tozzo — ma però, a non abbassare la sfruttare al meglio le loro punte: nel
re di rimessa. Credo che da- avendolo visto in amichevo- guardia: «Non conosco bene Marmirolo devono ancora debuttare
re giudizi sulla classifica sia le, posso già sbilanciarmi: è queste squadre, però non cre- Benedini, Lanza e Borghi; la Rover-
prematuro. La preparazione una buona compagine. Biso- do si possa parlare di prima- bellese attende la prima uscita di Par-
non è ancora assorbita. La gna ricordare, però, che fino- to casuale. Vincere due gare meggiani; nell’Asola Rivera ha gioca-
mantovane, comunque, di- ra ha battuto due cremonesi su due è un segnale impor- to sinora solo 70’. Per il ds del S. Laz-
ranno la loro: attenzione a e penso che il livello delle tante. In più la Pavonese ha zaro, Guidi, le assenze non sono l’uni-
Asola e Sarginesco e anche squadre di quella provincia fatto bene anche in Coppa. ca spiegazione: «Credo che la classifi-
al Marmirolo, quando sarà sia inferiore. Sono in condi- Per quanto riguarda il Calvi- ca marcatori alla fine parlerà bre-
al completo». zione ma hanno avuto anche na, poi, giocare le gare inter- sciano. Là ci sono ancora molti bom-
Il prossimo turno regala po’ di fortuna: la Pavonese a ne sul sintetico potrebbe por- ber “vecchia scuola”. Con Zanca, Pa-
una trasferta bresciana an- Pegognaga perdeva fino a po- targli qualche vantaggio». setti e Vaina, però, qui al S.Lazzaro
che all’Asola: «Potrò dire la chi minuti dalla fine». Matteo Sbarbada siamo tranquilli». (m.s.)

Seconda categoria. Il ds Coffani dopo l’avvio Coppa Lombardia. Rivarolese con la Martelli
«Il Cerlongo lotterà Terza, a Suzzara Il Viadana rilancia gliato occasioni incredibili
per chiudere la partita e poi
siamo stati puniti, ma d’al-
Prima Crer. Il dirigente Reni: il pari a Concordia tronde il calcio è questo». Il
per il primo posto» il Soave cerca il pass una beffa da provare a riscattare col Cadelbosco
Viadana è già concentrato
sull’impegno di domenica
contro il Colombaro: «E’ una
CERLONGO. Tutto come da copio- MANTOVA. Questa sera alle ore 20.30 si gio- VIADANA. C’è ancora del- squadra che da anni è in Pri-
ne: il Cerlongo è stato costruito per ca l’ultima giornata della fase a gironi della l’amaro in bocca in casa Via- ma categoria, ha le carte in
puntare in alto e fino ad ora il pro- Coppa Lombardia di Terza. A Suzzara i bian- dana dopo il pareggio di do- regola per recitare un ruolo
gramma è stato rispettato. Due gare, coneri ospitano il Soave: i padroni di casa so- menica, il dispiacere per la da protagonista nel campio-
due vittorie e un attacco invidiabile. no già fuori dalla competizione, quindi è faci- mancata vittoria potrà però nato — commenta Reni —.
Otto gol è una media da capogiro a le immaginare che mister Turini faccia un essere subito cancellato dal L’esordio vittorioso ha con-
fronte di due subiti. po’ di turn over. Per il Soave invece, la gara match in avvicinamento. Il fermato anche il loro buono
«Tutto è co- conta tantissimo. Agli uomini di mister Onga- debutto ha visto la compagi- stato di forma, non sarà una
minciato be- ri serve solo vincere. Il ds Alansi ci crede: ne viadanese impattare 2-2 a gara semplice. Oltretutto sia-
ne — com- «Dispiace - afferma Alansi - per come abbia- Concordia, raggiunta nel re- mo a inizio stagione, quando
menta il ds mo perso contro il Rodigo. Eravamo in van- cupero da un classico gol del- i risultati a sorpresa sono
Daniele Cof- taggio e nei minuti finali abbiamo sciupato l’ex, mentre domenica i cana- quasi la regola».
fani alla luce tutto. In ogni caso meno male che c’è subito rini ospiteranno il Colomba- Il Viadana sarà impegnato
dei due suc- la partita di coppa così abbiamo la possibilità ro, squadra che all’esordio mercoledì 13 ottobre (ore
cessi in av- per buttarci alle spalle quella spiacevole ha sconfitto con una bella Una fase di Concordia-Viadana 20.30) nell’andata dei sedice-
vio —. Senza sconfitta». Sempre alle 20.30 la Rivarolese prova il San Faustino. simi di Coppa, che vedrà i ra-
alcun dubbio sul campo di Commessaggio riceve la Martel- L’ambiente viadanese è va da un inizio un po’ troppo gazzi di mister Dall’Asta fare
è stata più li. Ai ragazzi di mister Termenini basterà il convinto nelle potenzialità contratto e dalla beffa finale visita al Cadelbosco. La gara
dura nel der- pari per passare il turno: «Stiamo - afferma il della rosa, analizza il momen- al 93’. In mezzo si è visto un di ritorno è fissata per merco-
by con il Goi- dirigente Lazzari - vivendo un buon momen- to il dirigente Francesco Re- gran bel Viadana, che ha te- ledì 27 (sempre ore 20.30) sul
to, mentre ci to. Ora pensiamo alla coppa ma questo cam- ni: «Il pari dell’esordio in nuto autorevolmente in ma- terreno del Viadana.
sono state pionato mantovano sarà davvero duro». (gc) campionato purtroppo deri- no l’incontro. Abbiamo sba- Matteo Bursi
meno diffi-
coltà con la
Sambenedet- ALLIEVI PARMA
tina. Ma non
dobbiamo
SECONDA CATEGORIA
Calcio a 5 C2 nel vivo Canarini ko contro
montarci la
testa, le pri- Daniele Coffani ds del Cerlongo
me due sfide
Medesi si gode il suo Curtatone Real e Viadana a tutta il Milan Club
erano con neopromosse e ci può sta- CURTATONE. Il Curtato- terani che stanno facendo MANTOVA. La stagione entra nel VIADANA 2
re di vincerle entrambe. Non sarà co- ne è partito col piede giu- veramente bene. La nostra vivo anche nel calcio a 5. Le due com-
sì facile nelle prossime gare. Già per sto. La bella realtà di que- forza, almeno in questo ini- pagini mantovane impegnate in C2 MILAN CLUB PR 4
domenica ad esempio preoccupa non sta squadra è rappresenta- zio di stagione, è rappresen- sono uscite sconfitte dall’esordio in
solo l’avversario, ma anche le dimen- ta dai giovani che mister tata dai vari Cappucci, Fio- campionato, ma l’attenzione è già ri- - VIADANA:Furlotti, Volpe, Monti, Ro-
sioni ridotte del terreno di gioco del Rossetti ogni domenica met- rina, Bossi, e Bretoni: il lo- volta ai prossimi impegni (Real Gon- tondo, Vittimberga, Artoni, Grande, Pa-
Ponti Travetti». te in campo. Ragazzi che si ro entusiasmo e la voglia di zaga-Correggio e New Life-Viadana). nazza, Dollani, Gjoka, Gullo. A disp.:
Coffani prosegue: «Sappiamo che sono calati subito nella par- fare bene ci fanno veramen- Fa il punto in casa Viadana il dirigen- Kalack, Brighenti, Rossi, Giordani
sarà dura sin da quest’estate. Anche te dei grandi e ora rappre- te sognare». te Igor Gambini: «La sconfitta di do- All.: Migliorini
considerando come si sono mosse sul sentano il futuro immedia- Due successi netti nelle menica contro il Fabbrico è anche
mercato diverse squadre, special- to della squadra. Un Curta- prime due gare e ora si frutto delle numerose assenze. Ave- - MILAN CLUB PR:Aloke, Maini, Alza-
mente il Gonzaga. Abbiamo costrui- tone che non a caso si trova guarda già al prossimo im- vamo infortunati tutti e cinque i tito- piedi, Saccani, Termine, Piemontese,
to una squadra però che può lottare al comando: «Siamo solo al- pegno casalingo con il Pom- lari. Per la prossima gara recuperia- Cancello, Settecasi, Bianchi, Tedeschi,
per il primo posto e non ci nascondia- l’inizio - spiega il ds France- ponesco, già battuto in Cop- mo Barbiani. Andremo a giocare per Osmenaj. A disp.: Lacer, Murtazi, D’Ar-
mo. I playoff potrebbero non bastare sco Medesi - ma quando si pa: «Ma questo non vuole vincere». In Coppa Emilia, è in pro- rigo
per ottenere il salto di categoria nei parte bene, poi diventa più dire niente - frena Medesi -. gramma per il 9 ottobre la seconda All.: Tincati
piani della società». facile proseguire. Non dia- Non dobbiamo assoluta- giornata del girone che vede coinvol-
«Quindi — conclude Coffani — mo il merito tutto a questi mente pensare a quella ga- te le due mantovane. Alle 14.30 si di-
guardiamo avanti con ottimismo, ragazzi perché sarebbe in- ra, il campoionato è tutt’al- sputerà la gara tra Fabbrico e Viada- PARMA. Gara sfortunata
consci della nostra forza». giusto nei confronti dei ve- tra cosa». (s.b.) na. Nella prima gara 2-2 tra Real Gon- per gli Allievi del Viadana
Sergio Ballarini zaga e Fabbrico. (mtb) battuti dal Milan Club. (ms)
NS3POM...............22.09.2010.............23:03:54...............FOTOC21

GAZZETTA SPORT GIOVEDI’ 23 SETTEMBRE 2010 41

RUGBY MAGNERS LEAGUE IN BREVE


GLI AVVERSARI

Aironi, la fiducia di Moretti Tour dei bar italiani


per preparare il 2º Italian job
Curioso modo di avvicinarsi allo
scontro di sabato con gli Aironi. Gli
Ospreys in queste sera hanno fatto
«Momento duro ma col lavoro verranno anche le soddisfazioni» un tour dei bar italiani per chiamare
i tifosi allo stadio. Dapprima sono sta-
ti al Mamma mia di Swansea, quindi
al Caffè Napoli di Neath infine, stase-
ra, al Zia Nina di Bridgend. E sem-
di Leonardo Bottani gio». Quanto alla tecnica, in pre a bordo di una MiniCooper, l’au-
touche Moretti ha visto pro- to di ‘The Italian job’, film di alcuni
VIADANA. Come si rico- gressi in attacco ma vuole anni fa, remake del 1969.
struisce il morale di una miglioramenti in difesa. In
squadra che, apparsa arren- mischia chiusa poi «ci vorrà LA FRANCHIGIA SI ALLARGA
devole nella ripresa a Llanel- ancora pazienza, con Perugi-
li, è attesa da una battaglia ni ancora fuori ruolo». Ora è ufficiale: Monza
ancora più dura a Swansea?
«Facendo capire, grazie an-
Infine i complimenti al Tre-
viso: «Avendo cambiato me-
nuovo club fiancheggiatore
che al video, che almeno 3 no, si sapeva che poteva fare Il Rugby Monza entra ufficialmente
delle 6 mete subite sono il bene. I nostri tifosi dovranno nella famiglia degli Aironi. Il club
frutto di nostri errori e non avere pazienza: col lavoro ho biancorosso è a tutti gli effetti un
meriti degli avversari. Dicen- fiducia che verranno anche nuovo club fiancheggiatore della
do ai giocatori che sabato le soddisfazioni». franchigia composta da Viadana,
contro gli Ospreys devono Intanto Roberto Quartaro- Gran Parma, Rugby Parma, Colorno,
scendere in campo con la se- li è stato operato alla casa di Noceto e Mantova. L’accordo verrà
renità di chi sa che la partita cura Città di Parma dal prof. presentato martedì 28 settembre, alle
è tutta da giocare e con la co- Paolo Adravanti per rico- ore 15 all’Eurohotel di Concorezzo.
scienza di dover dare il 100% struire il crociato anteriore Ma anche altri club del Nord-Ovest
in ogni momento». del ginocchio destro lacerato d’Italia stanno valutando l’opportu-
Andrea Moretti, e tutto lo nel finale contro l’Ulster l’11 nità di entrare. «E’ con grande piace-
staff tecnico degli Aironi, di settembre. Nella stessa parti- re che accogliamo il Rugby Monza al-
ritorno dal 49-10 subito dagli un calcio in più di Mercier si Lo staff no essere un alibi — ripren- ta e per lo stesso infortunio, l’interno della franchigia degli Airo-
Scarlets hanno vestito i pan- poteva andare al riposo con Moretti con de Moretti —. Anzi. Abbia- gli Aironi hanno perso an- ni, primo ingresso dopo i soci fonda-
ni degli psicologi. E’ soprat- un parziale ben più roseo ri- Zanichelli mo una rosa di oltre 40 gioca- che il centro sudafricano Dy- tori — il commento di Maurizio Re,
tutto un lavoro mentale quel- spetto al 18-3 effettivo. Ma e Bernini tori di alto livello e chi gioca lan Des Fountain. Oltre al le- consigliere con delega ai rapporti
lo al quale stanno sottopo- sia in difesa che in attacco a Llanelli deve sfruttare la sua chance. gamento, l’intervento ha ri- con le società fiancheggiatrici —. Rin-
nendo i giocatori alla vigilia non si è trattato di errori te- Sabato co- guardato pure il menisco grazio i dirigenti del Rugby Monza
dello scontro in casa dei cam- cnici ma mentali: «Non ab- munque non esterno e una pulizia della per l’entusiasmo con cui hanno aderi-
pioni in carica. Mentre al
gruppo si è unito il nuovo pi-
biamo avuto la concentrazio-
ne necessaria — spiega Mo-
Il coach della mischia: ci saranno
grandi cam-
cartilagine. L’operazione è
perfettamente riuscita.
to al progetto e per l’importante con-
tributo che ci hanno già fornito, a di-
lone Ulises Gamboa (per il retti — e poi nella ripresa è a Swansea più attenti biamenti. Come già preannunciato, mostrare l’importanza di coinvolge-
nuovo centro Penney forse venuta a mancare la fiducia Quello che la stagione per Quartaroli è re forze e idee nuove». Il Rugby Mon-
se ne parla la settimana pros- in noi stessi». Ma, pur con Gamboa in gruppo dovrà cam- già finita. Il centro inizierà za è stato fondato nel 1949. Sotto la
sima), la squadra è stata tor- qualche infortunato in più, biare sarà subito la riabilitazione per es- presidenza di Carlo Gaudino, conta
chiata a dovere sugli errori la squadra è la stessa che ha l’approccio sere pronto all’inizio della su una prima squadra in C1-Elite e
commessi in difesa ma an- tenuto bene il campo sia a alla gara. O, meglio, la tenu- preparazione per la prossi- su un’altra in A femminile. Ben 7
che in attacco: fosse riuscito Munster che in casa con l’Ul- ta mentale per tutta la sfida, ma stagione. team giovanili dall’U.6 all’U.18, cui si
l’intercetto di Demas e con ster. «E le assenze non devo- a prescindere dal punteg- A RIPRODUZIONE RISERVATA aggiunge l’U.16 femminile.

Canottaggio. Ai tricolori alla Mincio anche Vincenzo Abbagnale, figlio di Giuseppe

MANTOVA. Domenica po-


meriggio i vincitori del due
senza maschile oltre a diplo-
ma, distintivo di campione,
Nel segno di Azelio Mondini
maglia e medaglia dorata, ri- Trofeo in memoria del tecnico per i vincitori del 2 senza
ceveranno un premio specia-
le, il Trofeo Azelio Mondini. Amarcord cuperi mentre domenica se-
Un bel modo di onorare la Marco Penna mifinali al mattino e finali al
memoria del padre del canot- col compianto pomeriggio in diretta su Rai-
taggio mantovano che nel fi- tecnico sportPiù. Difficilmente in ri-
ne settimana osserverà da Azelio Mondini va al lago Superiore ci sarà
lassù i Campionati italiani Giampiero Galeazzi a com-
che 19 anni fa lui stesso dires- mentare alla sua maniera i
se come pure in precedenza. Tutto pronto colpi al minuto degli eredi di
Da tanto infatti la massima Il campo Giuseppe e Carmine Abba-
rassegna del remo tricolore di regata gnale. Ma ci sarà un premio
mancava dalla Canottieri attende dedicato a papà Galeazzi, Ri-
Mincio e va a merito del Con- gli atleti no. E in acqua ci sarà la se-
siglio di amministrazione conda generazione degli Ab-
presieduto da Diego Rossi emergente nuova squadra ta la strada azzurra. Un cruc- Da settimane la macchina due giorni di gare che faran- bagnale, il 17enne Vincenzo,
aver riportato la manifesta- del circolo di Cittadella ci cio che restò indelebile nel organizzativa è a pieni giri no da prologo ai Mondiali figlio di Giuseppe, due volte
zione che verrà presentata sarà Marco Penna, il pupillo grande allenatore, attenuato in riva al lago per allestire che si terranno dal 31 otto- bronzo iridato junior con l’8:
oggi a mezzogiorno in sede al- di Azelio Mondini che insie- dai successi di Penna insie- uno spettacolo di alto livello. bre al 7 novembre a Karapi- col Circolo Nautico Stabia
la presenza del vice presiden- me a Marco Gola formò pro- me ad altri compagni sulla Ben 36 i titoli in palio, con ro, nel pieno della primavera farà l’8 stesso e il 4 con, sotto
te federale Stefano Comelli- prio un due senza straordina- stessa imbarcazione e poi sul- 800 atleti in scena tra Junio- neozelandese. Sabato sarà il lo sguardo di papà. (Leb)
ni. In qualità di tecnico della rio al quale tuttavia fu nega- l’ammiraglia azzurra. res, Pesi leggeri e Assoluti in giorno delle batterie e dei re- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Goito campione provinciale D4 Tennis, Bertazzi e Faccin trionfano


Tennis. In finale successo per 3 a 1 sul Guidizzolo nel 19º memorial Vincenzi
GUIDIZZOLO. Match equilibrato, nonostan- MANTOVA. Successo di
te il risultato di 3/1, tra Guidizzolo e Goito, fi- partecipazione (35 le coppie
nale valevole per il titolo provinciale a squa- iscritte) alla 19esima edizio-
dre di serie D/4 maschile. Le due formazioni ne del memorial Maurizio
dell’alto mantovano hanno tenuto fede al pro- Vincenzi, torneo di doppio
nostico che le proponeva prime due teste di maschile over 100 promosso
serie nel tabellone finale a 8 squadre, fase fi- e organizzato dal Gentlemen
nale preceduta dai quattro gironi prelimina- Tennis Team alla Canottieri
ri, disputati a maggio. Nell’incontro decisivo, Mincio.
Davide Morganti beneficiava del ritiro di Fa- A iscrivere i propri nomi