Sei sulla pagina 1di 39

NA1POM...............21.09.2010.............01:34:00...............

FOTOC24

QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE FONDATO NEL 1664


Martedì 21 settembre 2010 00921
Anno 346, n. 259 DIREZIONE, REDAZIONE: PIAZZA CESARE MOZZARELLI N. 7, 46100 MANTOVA, TEL. 0376/3031, FAX 0376/303.263
Euro 1,00* Poste Italiane Sped. in A.P.-D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004 art. 1, c. 1, DCB Mantova 9 771592 959007
www.gazzettadimantova.it

Giallo nel Mincio. I cadaveri trovati a Peschiera. Trascinati dalla corrente avvolti in un cartone

Incaprettati e ammazzati
Vittime senza nome. Sono un uomo e una donna anziani
PESCHIERA DEL GARDA. Due ca- una decina di ore uno dall’altro. A fa- ca e avvolte in scatoloni chiusi con e al momento non sono ancora stati
daveri - quelli di un uomo e una don- re la scoperta, alcuni commercianti nastro isolante. Ad un primo esame, identificati. Le indagini, oltre che nel
na entrambi sui settant’anni - sono del luogo. Entrambe le vittime erano i corpi non mostrano segni di ferite Veronese, sono estese alle province
stati rinvenuti nel canale di Mezzo a legate mani e piedi, incaprettate, la da armi. Potrebbero essere stati vicine, compreso il Mantovano.
Peschiera del Garda, a distanza di testa infilata in un sacchetto di plasti- strangolati. Erano senza documenti A PAGINA 17

IL SINDACO
Trasporti scolastici nel caos ATTRITI TRA FAMIGLIE
Rissa all’asilo nido
«Solo De Marchi Ora l’Apam anticipa 19 corse fra due papà
Arriva la polizia
è contrario Il piano per gli studenti subito in vigore MANTOVA. Rissa tra geni-
tori davanti all’asilo Chaplin
di via Conciliazione. Due fa-
miglie di origine serba, divi-

a Napolitano» se da anni di rancori, hanno


accompagnato i propri figli
all’asilo per il primo giorno.
Ma appena si sono ricono-
sciute hanno iniziato a insul-
MANTOVA. Da via Roma è partita la lette- tarsi e quindi a picchiarsi,
ra d’invito al presidente della Repubblica Na- finché non sono intervenuti
politano per il 150esimo dell’Unità d’Italia. vigili e questura. Oggi la poli-
La Lega farà opposizione alla visita del Capo zia locale presidierà l’asilo.
dello Stato? «No — spiega il sindaco — è vero A PAGINA 11
che il consigliere De Marchi si è detto contra-
rio, ma la sua è una posizione personale».
MORTARI A PAGINA 13
TRAFFICO IN CITTÀ
LEGHISMI I comitati pro-Ztl
Se arriva il Capo di Stato (estero) annunciano
un autunno caldo
di Stefano Scansani
Aspettando la corriera. La stazione passante dell’Apam a Borgo Chiesanuova (foto Saccani) MANTOVA. Sul fronte del-
ignitosa indifferenza. invito in bell’italiano e carta la riapertura delle Ztl si pre-
D La Lega invita i manto-
vani ad accogliere il
presidente della Repubblica
filigranata al Quirinale. So-
no ormai quindici giorni che
Sodano sprizza entusiasmo e
MANTOVA. L’Apam corre ai ripari e mo-
difica gli orari di una ventina di linee: da og-
gi, il martedì, il giovedì e il sabato, le corse
no ragione a lamentarsi, ma anche noi sia-
mo vittime della riforma Gelmini. Non ci so-
no abbastanza soldi per aggiungere nuove
para un autunno caldo. Con-
tatti e incontri tra i tre comi-
tati contrari alla riapertura
italiana con distacco. Cioè sogna uno sventolìo di trico- che riportano gli studenti a casa da scuola corse, ma stiamo studiando altre soluzioni di corso Libertà e via Trie-
ignorare Napolitano. Quan- lori in piazza Sordello e un partiranno un’ora prima, cioè poco dopo l’u- per rendere più efficiente il trasporto dei ra- ste, compreso quello di Fiera
do ancora il sindaco Sodano W l’Italia fra i tre laghi. na. Il presidente dell’azienda di trasporto, gazzi che abitano in provincia». Catena. I cittadini chiedono
non aveva spedito il formale SEGUE A PAGINA 13 Daniele Trevenzoli, spiega: «Gli utenti han- CORRADO A PAGINA 18 di incontrare il sindaco.
ABIUSO A PAGINA 12

Orari massacranti. Arrestato un imprenditore


È il titolare della ditta di autotrasporti Tcf di Mantova. Il figlio dice: «È una vendetta»
MANTOVA. Costringeva i
DOSOLO VOLLEY suoi camionisti ad orari mas-
sacranti e a viaggiare con il
Strisce pedonali Il “russo” Bagnoli GOCCE DI BENESSERE tir sovraccarico. E per chi si
rifiutava scattava la minac-
color verde Lega prepara i Mondiali cia del licenziamento. Il tito-
lare della ditta di autotra-
sporti Tcf di via Verona, An-
tonio Rosignoli, 51 anni, è sta-
to arrestato ieri dalla Polizia
Stradale con l’accusa di
estorsione ai danni di alcuni
autisti. L’indagine è partita
dalla denuncia di un camioni-
sta. Per gli inquirenti Rosi-
gnoli minacciava i dipenden-
ti per costringerli a guidare
DOSOLO. Il vicesindaco MANTOVA. Daniele Bagno- È in edicola la 9ª uscita per ore senza soste. Il figlio
Asinari (Lega) fa dipingere li, ct mantovano della Rus- a € 2,90 + il quotidiano dell’imprenditore: «E’ la ven-
di verde i dossi pedonali. sia, si prepara ai Mondiali. detta di un licenziato».
A PAGINA 21 A PAGINA 35 BO A PAGINA 11
NA2POM...............20.09.2010.............22:45:34...............FOTOC21

2 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

ROMA. Calisto Tanzi non è


Tanzi non è più Cavaliere
essa collegate».
più Cavaliere del Lavoro, Il pm ha fatto poi riferi-
«per indegnità». Una decisio- mento alle società del grup-
ne attesa da tempo, forse an- po turistico, al Parma calcio,
che scontata, ma che almeno
in parte cerca di andare in-
Il Capo dello Stato ha revocato l’onorificenza al gruppo televisivo Odeon
Tv che era di proprietà di
contro al desiderio delle mi- all’ex patron della Parmalat «per indegnità» Tanzi. Successivamente l’ac-
gliaia di risparmiatori beffa- cusa ha ripercorso la creazio-
ti dal crac Parmalat. Il presi- malat era motivo di orgoglio continuano anche in sede ne e lo sviluppo di quelli che
dente della Repubblica, Gior- non solo per l’Emilia, ma per giudiziaria. E proprio ieri, vengono definite le «società
gio Napolitano, venerdì scor- l’intero Paese, ed erano anco- nel corso della seconda discarica», cioè quelle so-
A sinistra so ha firmato il decreto di re- ra lontani gli scandali che udienza decicata alla requisi- cietà che servivano a Parma-
Giorgio voca della decorazione di Ca- avrebbero portato alla sco- toria dell’accusa nel proces- lat per occultare i debiti del
Napolitano valiere al Merito del Lavoro perta di una delle più grandi so in corso a Parma, il pm ha Gruppo ed evitare che venis-
e sopra all’ex patron del colosso ali- truffe finanziarie a livello affrontato lo spinoso tema sero iscritti a bilancio come
Calisto mentare, accogliendo la pro- mondiale. Comunque non è delle «distrazioni». «Le di- tali. Parmalat disponeva an-
Tanzi posta del ministro dello Svi- la prima onorificenza tolta al- strazioni sono avvenute — che di una società italiana
luppo Economico. «Per inde- l’ex re del latte: il 30 luglio il ha spiegato il pm Paola Reg- che aveva la funzione di «cas-
gnità» è detto nella motiva- Capo dello Stato gli ha infatti giani — a beneficio nella sonetto» per debiti che non
zione della revoca. revocato anche quella di Ca- maggior parte dei casi se si volevano iscrivere a bilan-
Tanzi aveva ricevuto il 2 valiere di Gran Croce. non nella loro totalità della cio: la Contal. (a.g)
giugno 1984, quando la Par- I guai di Tanzi, intanto, famiglia Tanzi o di società ad A RIPRODUZIONE RISERVATA

Riciclaggio, manager si costituisce


Arrigoni parla e inguaia gli ex dirigenti di Fastweb e Telecom Sparkle
di Annalisa D’Aprile Ma la voglia di ricongiungersi con la fami- stro degli indagati. ne a delinquere transnazionale pluriaggrava-
glia (questa la spiegazione fornita al procura- Una ricostruzione molto puntuale quella ta per avere avuto un ruolo nella commissio-
ROMA. Fabio Arrigoni è la nuova gola pro- tore Giancarlo Capaldo, a capo delle indagi- di Arrigoni che ha dato indicazioni pesanti ne di un numero indeterminato di reati in
fonda dell’inchiesta Telecom Sparkle-Fa- ni) e, forse, il timore di essere raggiunto da- su Gennaro Mokbel e Carlo Focarelli, consi- materia di evasione fiscale e riciclaggio attra-
stweb. Dopo le rivelazioni dell’ex senatore gli uomini di Gennaro Mokbel (l’imprendito- derati a capo dell’operazione di maxievasio- verso operazioni bancarie.
del Pdl Nicola Di Girolamo e re figura-chiave al centro del- ne e riciclaggio di denaro, e Considerato il ruolo che
del manager romano Marco l’inchiesta) hanno convinto sull’ufficiale della Guardia ha avuto Arrigoni nell’in-
Toseroni, a vuotare il sacco Arrigoni a collaborare. di Finanza, ora sospeso, Lu- chiesta dopo la decisione di
sulle operazioni del maxirici-
claggio da due miliardi di eu-
L’ex amministratore Quindi, nei giorni scorsi, il
manager si è costituito, e nel
ca Berriola.
L’ex amministratore ha
Si aggravano collaborare, i magistrati han-
no disposto che proprio per
ro delle compagnie telefoni- di Telefax Srl corso di alcuni interrogatori parlato anche di altri perso- le posizioni dei “capi” la delicatezza della sua posi-
che è l’ex amministratore de- in carcere ha rivelato al pro- naggi di primo piano come la zione venga sottoposto in car-
legato della Telefax Srl e del- era fuggito a Panama curatore Capaldo il coinvolgi- moglie di Mokbel, Giorgia Mokbel e Focarelli cere a particolare tutela. Le
la Telefax International Srl. mento nella vicenda di alti di- Ricci e, soprattutto, ha aggra- sue dichiarazioni, infatti,
Arrigoni, 56 anni, a feb- rigenti delle due società tele- vato la posizione di Augusto avrebbero smentito in manie-
braio sfuggì alla cattura inse- foniche, Fastweb e Telecom Murri, uomo di fiducia di Mo- ra decisiva le affermazioni di
guito da un’ordine di arresto per associazio- Italia Sparkle. Informazioni che aggravano kbel. Proprio Murri, secondo l’accusa, opera- alcuni dei principali imputati, fornendo così
ne a delinquere e riciclaggio e riparò a Pana- le posizioni processuali degli ideatori della va sui conti correnti austriaci e società pana- agli investigatori una diversa e nuova visio-
ma. Una latitanza protetta da amicizie altolo- truffa-carosello (movimento circolare di fal- mensi. ne del loro ruolo nella vicenda che potrebbe
cate nel paradiso fiscale, trascorsa in una bel- se fatture per false compravendite), e che de- Per il momento Arrigoni resta in prigione. portare più rapidamente al processo.
lissima villa. terminano anche nuove iscrizioni nel regi- I reati ipotizzati a suo carico sono associazio- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Vertice contro la povertà. Londra e Washington contrari, sì di Lula e Zapatero

NEW YORK. Il mondo della


finanza in aiuto alla lotta
mondiale contro la povertà.
Ovvero: tassare le transazio-
«Una tassa sulle transazioni»
ni finanziarie. Il presidente La richiesta del presidente francese Sarkozy all’Onu
francese, Nicolas Sarkozy,
ha così lanciato il suo appel- Il presidente rantire la sostenibilità am- Gran Bretagna, oltre ai paesi sia del G8 sia del G20, inten-
lo choc dalla tribuna dell’As- francese bientale, sviluppare un parte- asiatici, il Canada e l’Austra- de però premere al massimo
semblea generale dell’Onu a Nicolas nariato mondiale per lo svi- lia, mentre piace ad un Pae- per convincere i suoi par-
New York dedicata nei primi Sarkozy luppo. se emergente che ‘conta’ co- tner.
tre giorni agli Obiettivi di svi- parla «Il tempo scorre - ha detto me il Brasile. Nel 1971 i paesi membri
luppo del Millennio, tra cui alle Nazioni Ban aprendo il vertice al Pa- Vista l’opposizione di Lon- dell’Onu si erano impegnati
quello prioritario di dimezza- Unite lazzo di Vetro delle Nazioni dra e della Svezia (che l’ave- a destinare allo sviluppo lo
re la povertà estrema e la fa- Unite - e abbiamo molto da fa- va istituita negli anni Ottan- 0,7% del Pil, pari a 272,2 mi-
me nel mondo entro il 2015. re». «La ripresa dalla crisi ta provocando una fuga di ca- liardi di dollari. Nel 2009 so-
«Non riusciremo a farlo con economica non deve signifi- pitali verso i Paesi vicini), no stati erogati dai vari Pae-
i soli fondi pubblici» ha detto care il ritorno alle politiche ma appoggiata dalla Germa- si solo 119,6 miliardi, pari al-
Sarkozy, ci vogliono «finan- fallaci e ingiuste del passa- nia, la tassa ideata dall’eco- lo 0,31% del Pil. Una ‘missio-
ziamenti alternativi» e lo pos- to». nomista americano James ne’ in cui l’Italia resta fanali-
siamo decidere qui. «Perché una tassa su ogni transazio- 10 anni fa, dimezzare la po- L’idea di Sarkozy, che l’in- Tobin negli anni settanta no di coda rispetto agli altri
attendere. La finanza si è glo- ne finanziaria». vertà, garantire l’educazione quilino dell’Eliseo aveva già molto difficilmente verrà ap- paesi industrializzati con so-
balizzata in nome di che co- Poco prima il segretario ge- primaria, promuovere la pa- ventilato in occasione della provata in tempi brevi in se- li 3,31 miliardi di dollari ero-
sa? - si è chiesto il presidente nerale dell’Onu, Ban rità dei sessi, ridurre la mor- crisi del 2008, non piace a tut- no all’Unione europea, an- gati nel 2009 contro i 12,2 del-
francese - Gli chiediamo di Ki-Moon, aveva spronato i talità infantile, migliorare la ti, e vede in particolare l’op- che perchè piace poco alla la Francia, i 12 della Germa-
partecipare alla stabilizzazio- leader a rispettare gli otto salute materna, combattere posizione di giganti finanzia- Commissione Ue. Sarkozy, nia e i 28,7 miliardi degli
ne del mondo prelevando obiettivi del Millennio fissati l’Aids e le altre malattie, ga- ri come gli Stati Uniti e la futuro presidente di turno Usa.

L’abbraccio di Napolitano e della città Allarme terrorismo a Parigi


per l’ultimo saluto al tenente Romani Caccia a una donna kamikaze
ROMA. Sono finiti con l’applauso della le Dio vivente viene inchioda- PARIGI. L’informazione è arrivata dal- Francia proveniente da Alge-
gente e l’abbraccio commosso del presi- to dagli uomini in quella l’Algeria: una donna kamikaze è sbarca- ri. Sarebbe sbarcata a Marsi-
dente Napolitano ai genitori del tenente, mortale immobilità che am- ta a Parigi per commettere un attentato, glia per poi trasferirsi a Pari-
i funerali solenni di Alessandro Romani, mutolisce ogni voce», ha det- probabilmente sul metrò. Ieri il ministro gi. Con una missione: prepa-
l’incursore del reggimento Col Moschin to nell’omelia l’ordinario mi- degli Interni, Brice Hortefeux, ha confer- rare un attentato a Parigi.
caduto venerdì scorso in Afghanistan. litare, monsignor Vincenzo mato che il livello di allerta è «rosso». Ieri il ministro Hortefeux
Pelvi. ha confermato che la minac-
La cerimonia è stata cele- Ai funerali, tra picchetti Ad informare la Francia - cia è «reale». Una settimana
brata nella basilica di Santa d’onore e auto blu, anche gli dove da un paio di settimane fa si è pensato che le telefona-
Maria degli Angeli davanti amici e i commilitoni col ba- si parla di un imminente pe- te che minacciavano attenta-
alle più alte autorità dello sco amaranto della Folgore. ricolo terrorista nelle strade ti alla Tour Eiffel e alla me-
Stato, in una città avvolta «Presto si sarebbe sposato L’arrivo in chiesa - sarebbero stati, secondo fon- tropolitana di Saint-Michel,
nei tricolori per i festeggia- con Laura, la sua storica fi- ti attendibili, i servizi della fossero legate alla legge ap-
menti dei 140 anni dalla brec- danzata», ha detto uno di lo- nunciate in memoria del fi- sicurezza militare algerini, provata che vieta il burqa. Ie-
cia di Porta Pia. Moltissimi i ro ricordando i progetti della glio saranno devolute all’as- un interlocutore di primaria ri, l’ipotesi prevalente è che
cittadini presenti nella chie- coppia il carattere buono e sociazione Peter Pan, la on- importanza per gli 007 france- la Francia sia finita nel miri-
sa o assiepati in piazza, oltre sempre riservato di Alessan- lus che nella capitale sta co- si. Le informazioni arrivate no del terrorismo soprattut-
le transenne; gente comune dro. struendo una grande casa da Algeri erano abbastanza to per il suo impegno in
venuta per dare l’ultimo salu- La famiglia Romani, a se- per ospitare i bambini mala- precisa da mettere in allar- Afghanistan e per la politica
to al tenente. «La sua è stata ra, ha annunciato che tutte ti di cancro, e i loro genitori, me Parigi: una donna è arri- che conduce in Africa, in par-
un’altra via crucis nella qua- le donazioni ricevute o an- durante i soggiorni di cura. vata di recente via mare in ticolare in Niger.
NA3POM...............20.09.2010.............22:59:04...............FOTOC21

GAZZETTA PRIMO PIANO MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 3

LO SCONTRO Fitto verso lo Sviluppo economico


POLITICO Galan ai rapporti con le Regioni

Poltrone per allargare la maggioranza


Berlusconi lavora al rimpasto. Alla Lega un ministero e il candidato per Bologna
di Nicola Corda stenza di una terza gamba
Il punto sulla conta dei voti Per raggiungerei 316 voti
necessari ne mancano 10
guidata da Fini fa fare un
ROMA. Una girandola di
ministeri per raggiungere
Così la maggioranza alla Camera
senza il sostegno dei 35 finiani
passo avanti al centrodestra
e alla legislatura» dice Italo
Intervento del Cavaliere durante il pranzo
quota 316. Berlusconi sta lu-
cidando l’arma del rimpasto
per ottenere la fiducia e, se-
Gli alleati Sosterranno Berlusconi

Noi Sud
Gli indecisi Bocchino che però censura
severamente le operazioni
che prevedono trattative sui
Il premier ai leader Ue:
condo alcuni, lo schema di
un ricambio di poltrone
Pdl
5+ Mpa posti di governo «che hanno
come finalità solo il potere». «Resto il più forte»
avrebbe bisogno solo degli ul-
timi ritocchi dei sottosegreta-
237 Repubblicani - Adc
5 Insomma i finiani restano
«contrari alla compravendi- PARIGI. «Sono il più forte, resto il
ri. I finiani criticano la ricer- ta». Ma si complica anche la più forte», ha assicurato Silvio Berlu-
ca di voti al di fuori della
maggioranza mentre spingo-
+
Lega Nord
2+ +
Udc
trattativa sui temi della giu-
stizia. Fabio Granata (foto)
sconi rivolgendosi agli altri 26 leader
europei nel corso del pranzo di lavo-
no per il riconoscimento del- chiede infatti ai suoi colleghi ro del vertice Ue a Bruxelles, il 16 set-
la “terza gamba” della coali-
zione per rafforzare la legi-
slatura.
59 PER IL RINNOVAMENTO
Liberal Democratici

3 5 dissidenti di reagire giudi-


cando duramente le «trovate
giuridiche per garantire im-
tembre. Lo riferisce “Le Monde”: «Al-
le 13 e 30 - scrive il quotidiano france-
se in un lungo articolo intitolato
A una settimana dal discor- punità nei confronti di chi, “Pranzo di fiele a Bruxelles”, centra-
so programmatico alle Came- potendo, ci cancellerebbe dal- to sul duro scontro tra Parigi e Com-
re, il premier fa pressing a
caccia di nuovi voti che pos-
296 306 316 ANSA-CENTIMETRI
la scena politica». Nel miri-
no non c’è solo il lodo Alfano
missione Ue sui rom - Silvio Berlu-
sconi non attende che qualcuno gli
sano rendere ininfluente l’ap- costituzionale esteso ai mini- dia la parola ed espone una serie di
porto di Futuro e Libertà. Le
prime due caselle da muove-
Il Carroccio Il finiano Granata: stri, ma le voci di un disegno
di legge che porterebbe ad ac-
percentuali sulla nuova ripartizione
delle forze politiche in Italia. Nessu-
re saranno quelle del mini- vuole riconquistare no a trovate giuridiche celerare la prescrizione per i no ci capisce nulla. La dirigente fin-
stero degli Affari regionali e processi del premier. Sulla le- landese, al primo vertice Ue, prende
dell’Agricoltura, con Fitto de- l’Agricoltura per garantire impunità galità poi nessun passo indie- appunti in modo frenetico». Il quoti-
stinato allo Sviluppo econo- tro dai finiani che sarebbero diano conferma anche che nel corso
mico e Galan che andrebbe a sarebbe superato. Spargono ministro degli esteri Fratti- intenzionati a votare a favo- del concitato pranzo a Palazzo Ju-
sostituirlo ai rapporti con le ottimismo da palazzo Grazio- ni, l’esecutivo otterrà i voti re per l’uso delle intercetta- stus Lipsius, storica sede del consi-
Regioni, liberando così il di- li con il portavoce del pre- necessari «senza l’apporto zioni a carico di Nicola Co- glio dell’Ue a Bruxelles, Berlusconi è
castero che la Lega vuole ri- mier Bonaiuti che definisce dei finiani che pure hanno sentino. L’aula esaminerà la intervenuto più volte in soccorso del
conquistare a tutti i costi. la situazione sotto controllo: garantito la loro lealtà». Da richiesta domani e i voti di presidente francese Nicolas Sarkozy
Nel nuovo patto siglato dal «Non sono un mago come Ca- Futuro è Libertà cantano vit- Futuro e Libertà potrebbero sostenendo che «bisogna vietare la
Cavaliere con Bossi, per con- sini ma sappiano che la gen- toria per il riconoscimento sommarsi a quelli dell’oppo- parola ai commissari e ai loro gabi-
vincerlo ad accettare in mag- te ci chiede di andare avanti della terza componente della sizione. netti. Solo Barroso deve avere il dirit-
gioranza la nuova pattuglia e di governare». Anche per il coalizione: «Ammettere l’esi- A RIPRODUZIONE RISERVATA to di parlare».
centrista e sudista, ci sareb-
be anche la cessione a un le-
ghista della candidatura del
centrodestra per il comune 140 ANNI DELLA BRECCIA DI PORTA PIA
di Bologna. Per i nuovi arri-
vati, Berlusconi avrebbe in-

Da Napolitano monito a Bossi


vece in serbo alcune poltro- di Paolo Carletti tali che, anche attraverso la
ne da sottosegretario, e po- Regione arrivano ad essa». Il
trebbe liberarsi anche un po- ROMA. «Nessuna ombra presidente della Provincia
sto da viceministro all’econo- sull’unità d’Italia, Roma è la Zingaretti ha stigmatizzato
mia, con Vegas che potrebbe capitale indiscussa d’Italia». l’idea di ministeri al Nord
andare a fare il presidente
della Consob. Tutto però av-
Il presidente della Repubbli-
ca Napolitano non ha usato «Roma è la capitale, nessuna ombra sull’unità» della Lega: «Un’assurdità».
Da parte della Lega una re-
verrebbe dopo il 29 settem- metafore per ribadire con plica affidata al deputato Gri-
bre a fiducia incassata. forza — durante i festeggia- do omaggio a Roma più che moldi, coordinatore dei Gio-
Sui numeri della nuova menti per i 140 anni di Roma mai capitale di uno stato de- vani Padani: «Quando Roma
maggioranza è scettico Casi- Capitale — che non può esse- Il capo mocratico che si trasforma si scandalizza davanti alla le-
ni e si lancia all’attacco del re messo in discussione il dello Stato restando saldamente stato gittima richiesta di un decen-
Pdl che ha pescato proprio suo ruolo e non può essere festeggiato nazionale unitario». Il sinda- tramento dei ministeri in ot-
tra gli Udc siciliani per raf- denigrato. Messaggio alla Le- durante co Gianni Alemanno ha inve- tica federalista, quando Ro-
forzare il governo. Cinque da ga Nord: stop a “Roma ladro- le ce attaccato con più durezza ma vuole scippare Festival
una parte, altri cinque dal- na”, e soprattutto a velleita- celebrazioni chi continua a lanciare lo slo- del Cinema, della Letteratu-
l’altra (i parlamentari di rie rivendicazioni di trasferi- della presa gan «Roma ladrona». Per Ale- ra, e Gran Premi di Formula
“Noi Sud”), più o meno altret- menti di ministeri al Nord. di Porta Pia manno si tratta di «dissenna- Uno a chi li detiene per tradi-
tanti dal Mpa di Lombardo, Giornata intensa per il capo te e autolesioniste invettive zione, quando Roma si oppo-
l’esploratore Nucara e i tre li- dello Stato che ha partecipa- politiche che puntano a depo- ne al pagamento dei pedaggi
beraldemocratici: la quota si- to alla commemorazione di tenziare il ruolo di Roma Ca- che al Nord si pagano da sem-
curezza per Berlusconi sareb- Porta Pia, con la storica par- to cardinale Tarcisio Berto- siglio comunale dopo il varo pitale. Per rendersi conto di pre, ebbene, con questi atteg-
be sfiorata e se poi dovesse tecipazione del Vaticano (la ne: «Allora nacque Roma in- del decreto su Roma Capita- come stanno le cose — ha giamenti non si pone certo
arrivare dall’opposizione an- prima volta presente all’anni- discussa capitale dello Stato le, e ha lasciato nero su bian- proseguito — basta confron- come capitale di uno Stato
che il voto di Calearo, che versario della fine del potere Italiano» ha detto. co la sua particolare «com- tare i dati del gettito fiscale democratico ma come sede
tutto da solo si è candidato a temporale dei pontefici) che Napolitano ha partecipato mozione per l’alto riconosci- verso lo Stato della nostra di un impero».
un posto di governo, l’esame ha inviato il segretario di Sta- poi alla prima seduta del con- mento», aggiungendo: «Ren- città con i trasferimenti sta- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Sicilia, al via l’esperimento terzo polo del Pd. «Capisco che Micci-
Sky chiede più concorrenza in tv
Nasce il “Lombardo quater” di Mpa, finiani e Udc con il sostegno Pd
chè voglia evitare ad altri le
sue esperienze negative, vo- Mediaset e Rai: non diano lezioni
glio rassicurarlo, il Pd sicilia-
ROMA. Sicilia, tutti dentro leata però con Silvio Berlu- no non si farà infinocchiare ROMA. L’Italia delle tv «è «vadano a nuovi entranti nel
salvo il Pdl. Oggi Raffaele
Lombardo presenterà all’As-
Miccichè va all’attacco: sconi.
«Quello di Lombardo è un
e non farà la figura dell’utile
idiota». Lupo avverte che,
un paese con scarsa concor-
renza e questo incide sulla
mercato, anche ad aziende
straniere». Dure le repliche
semblea regionale siciliana «È un governo folle vero ribaltone, faccio appello senza intesa sul programma, qualità dell’offerta televisiva di Rai e Mediaset. «Finalmen-
la sua nuova giunta. La mag- al Pd: non si faccia infinoc- dal Pd non arriverà nessun che non si rinnova». Tom Mo- te Mockridge ha imparato l’i-
gioranza sarà composta da democratici utili idioti» chiare dal governo dei tecni- sostegno ma aggiunge: «Se ci ckridge, amministratore de- taliano con accento napoleta-
Mpa, il movimento per l’auto- ci, pretendete che vi conceda- saranno le condizioni contri- legato di Sky Italia, chiede no, chiagne e fotte», attacca
nomia del governatore Lom- no gli assessori politici per- buiremo a mandare a casa un cambiamento radicale Fedele Confalonieri. Il presi-
bardo, da finiani, rutelliani, ni del 2001 un clamoroso cap- chè state facendo la parte de- Berlusconi cominciando dal- che spezzi il duopolio Rai-Me- dente di Mediaset rivendica
Udc rimasti fedeli a Casini e potto, il centrodestra sembra gli utili idioti», attacca Micci- la Sicilia che è stata massa- diaset. E avverte: il sistema «il diritto di non prendere le-
partito democratico. Fuori in preda al virus della divi- chè. Per il sottosegretario al- crata dal suo governo». Mol- italiano ha permesso a un’u- zioni di concorrenza dal
tutti i centristi legati all’ex sione. Con Gianfranco Micci- la presidenza del Consiglio il te sulla carta le promesse di nica azienda, Mediaset, di ri- gruppo media più dominante
governatore Totò Cuffaro e chè che conferma l’uscita dal leader del Movimento per le Lombardo per il programma coprire una posizione di tale nel mondo». «Qui non c’è nul-
fuori tutti gli esponenti del partito del predellino a livel- autonomie darà vita a un «go- di governo. La prima potreb- dominanza nel settore televi- la da liberare, esiste semmai
Pdl guidati da Gianfranco lo nazionale e la nascita di verno folle» con il “Lombar- be essere l’eliminazione del- sivo da raccogliere il 65% del- un problema di fatturato, la
Miccichè. Un laboratorio del un grande partito del Sud. E do quater” e la Sicilia avrà le province siciliane. La se- le entrate pubblicitarie. Per parola libertà nasconde fattu-
prossimo scenario di allean- l’Udc Calogero Mannino che davanti momenti drammati- conda riguarderebbe il di- Mockridge ora è necessario rato, il supermercato è qui
ze a livello nazionale? Quel dà dell’opportunista e del ci- ci che saranno i tecnici e non mezzamento dei dirigenti del- «liberare la Rai dal controllo ma la casa è altrove», rinca-
che è certo è che nella regio- nico a Pier Ferdinando Casi- i politici a governare. Imme- la Regione, un esercito di della politica» e garantire ra per la Rai Antonio Mara-
ne dove il partito di Berlusco- ni e non esclude la nascita di diata la replica di Giuseppe 2000 persone. (m.b.) che le nuove frequenze libe- no. (m.b.)
ni ha conquistato nelle elezio- una nuova forza centrista, al- Lupo, segretario regionale A RIPRODUZIONE RISERVATA rate dal digitale terrestre A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA4POM...............20.09.2010.............23:55:50...............FOTOC21

4 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

IL VADEMECUM Arrivata la lettera del provveditore


Adro, salta l’incontro
Sì ai cellulari in classe tra il sindaco e Bossi
ma niente riprese sul web MILANO. L’incontro con Umberto Bossi
non c’è stato. Ma ieri Oscar Lancini, il sinda-
co di Adro finito nella bufera per la scuola de-
corata per centinaia di volte con il «Sole delle

Il Garante detta le regole Alpi», ha ricevuto la lettera del provveditore


regionale Giuseppe Colosio. A sollecitata, nei
giorni scorsi, era stato il ministro dell’Istruzio-
ne Mariastella Gelmini che, investita dalle po-
lemiche, aveva criticato la decisione e aveva
Una guida di 28 pagine spiega la privacy a scuola chiesto di cancellare i simboli. «Solo Bossi
può chiedermi di togliere il “Sole”, e io obbe-
Voti pubblici e telecamere spente durante il giorno dirà» aveva ripetuto Lancini nei giorni scorsi.
Ma ieri, giorno fissato per la riunione, il sinda-
di Maria Rosa Tomasello co è rimasto inutilmente ad aspettare per due
ore nella sede della Lega Nord di via Bellerio,
ROMA. Il cellulare in classe? Sì, desktop del personal computer, a Milano, dove ha incontrato solo i maggioren-
ma solo a patto di usarlo per regi- ma attenzione a pubblicarli su Fa- ti lombardi della Lega. Della vicenda potreb-
strare suoni e immagini per uso cebook perché potrebbe diventare be interessarsi ora la Corte dei Conti. Il Pd, in-
personale. Va bene le foto della gi- una violazione. Su voti, scrutini e fatti, si prepara a presentare un esposto: «Se-
ta scolastica se genitori e ragazzi risultati degli esami di Stato, inve- condo noi» ha spiegato Silvio Ferretti, del Pd
li conservano nel loro album o sul ce, massima trasparenza. di Adro, «per togliere i simboli serviranno fi-
no a 30 mila euro, tutto per una bravata degli
Cellulari Con un vademecum che Videofonini e Mms. Il amministratori». Ieri anche il presidente del-
«confiscati» raccoglie dieci anni di pareri, Garante dà il via libera all’u- la Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha
durante provvedimenti e comunicati, so di videofonini e registrato- bocciato Lancini: «Il simbolo non è compatibi-
gli esami il Garante per la protezione ri, ma solo se gli studenti usa- le con una scuola che deve essere di tutti».
di maturità dei dati personali spiega, in no le registrazioni per fini
28 pagine, «La privacy tra i personali. Non è possibile, in-
banchi di vece, diffondere riprese e suo-
scuola». Lo ni senza il consenso delle per- alla pubblicazione sui social Temi in classe. Nessuna scuole possono comunicare a
Foto di gite fa sottoli- sone coinvolte: quindi, niente network, quando «diventa ne- violazione se i temi in classe privati dati relativi al rendi-
e registrazioni neando per-
ché «a volte
più filmati del prof o del com-
pagno di banco su YouTube
cessario ottenere il consenso
delle persone presenti».
riguardano storie personali o
familiari, ma «è affidata alla
mento dei ragazzi per aiutarli
nell’orienta-
pubblicate su Internet può bastare senza che lui lo sappia. Nè Voti, scrutini ed esa- sensibilità di ciascun inse- mento e nel-
solo con il consenso una lettera
contenente
mms su blog o siti web senza
autorizzazione perché «tale
mi. «Le informazioni sul
rendimento scolastico sono
gnante la capacità di trovare
il giusto equilibrio tra esigen-
l’inserimen-
to nel mondo
«A volte la tutela
delle persone presenti dati sensibili pratica può dar luogo a gravi soggette a un regime di tra- te didattiche e tutela dei dati del lavoro, della riservatezza usata
può violare violazioni del diritto alla ri- sparenza», dunque i risultati personali». ma solo «su
anche invo- servatezza», con il rischio di delle interrogazioni non devo- Niente impronte. È «spro- richiesta de- contro la trasparenza»
lontariamente la dignità di sanzioni e denunce. In ogni no essere tenuti segreti e l’esi- porzionato» l’utilizzo delle im- gli studenti».
una persona», ma al tempo caso, la scuola ha il diritto di to di scrutini ed esami «deve pronte digitali per consentire Videosor-
stesso «che la privacy talvol- vietare l’utilizzo dei cellulari. essere pubblicato nell’albo de- agli studenti universitari di veglianza. Le telecamere a
ta è utilizzata in maniera im- Gite e foto di clas- gli istituti», sempre con ri- accedere alla mensa. L’uso di scuola sono ammesse solo «in
propria, per non rendere pub- se. Non violano la privacy guardo a non rivelare infor- dati biometrici è giustificato caso di stretta necessità», ma
bliche determinate informa- le riprese video e le foto di gi- mazioni sulla salute degli stu- solo se esistono «reali esigen- possono funzionare «solo ne-
zioni», come i risultati di scru- te e saggi, purché restino tra denti (riferimenti a prove dif- ze di sicurezza». gli orari di chiusura».
tini ed esami. familiari o amici. Attenzione ferenziali di ragazzi disabili). Mondo del lavoro. Le A RIPRODUZIONE RISERVATA

Un altro caso di malasanità, dopo il Policlinico coinvolto l’ospedale Papardo

Messina, denunciato primario


rito il documento nel quale
si assumeva la responsabi-
lità di far praticare il cesa-
reo, dicendogli di non firma-
re niente, perché avremmo
fatto il parto naturale».
Neonato in coma, i genitori volevano il cesareo il medico no Il primario smentisce qual-
siasi lite: «Né in sala parto
di Sara Scarafia di decidere il tipo di parto da sco Abate avrebbe imposto L’ospedale né in sala travaglio è avvenu-
applicare. Due episodi che ai medici di andare avanti Papardo ta alcuna lite» Una tesi condi-
MESSINA. Ancora caos ne- hanno riacceso i riflettori con il parto naturale. Ma il di Messina visa dalla direzione generale
gli ospedali di Messina dove sul clamoroso caso del 26 ago- bambino di oltre quattro chi- finito dell’ospedale che dice: «Non
attorno alle sale parto, dopo sto scorso al Policlinico di li sarebbe rimasto incastrato sotto c’è nessun caso di malsanità.
il caso della lite tra medici Messina. «È psicosi», denun- con gravi conseguenze: è ri- inchiesta per Siamo alla psicosi scatenata
che in pieno agosto ha causa- ciano i medici che sentono di coverato in coma farmacolo- un cesareo dai fatti di Messina».
to complicazioni a una ma- lavorare sotto assedio. gico per essere rimasto sen- negato A creare caos sulla dinami-
dre e al figlio, sale la tensio- I nuovi fatti, sui quali inda- z’aria. «Ha tre lesioni cere- ca dei fatti un altro episodio,
ne. Ieri al centro delle pole- ga la Procura, risalgono al 13 brali, un rene compromesso accaduto nello stesso ospeda-
miche è finito l’ospedale Pa- settembre. Ivana Rigano, 24 e pobeli cardiaci», si dispera le lo stesso giorno. Protagoni-
pardo. Da un lato la denun- anni, che ha denunciato il la nonna mentre la madre sta Rosario Pino, anche lui
cia dei familiari per un cesa- primario, arriva al Papardo, racconta: «Ero arrivata all’o- nuto, vietando il cesareo. È cilissimo. Non avrei mai pen- ginecologo, che è stato aggre-
reo negato dal primario che nosocomio poco lontano dal spedale Papardo dove, a pare- stato tremendo». sato a un parto naturale per- dito e percosso dai familiari
avrebbe mandato in coma Policlinico. È alla 41esima re di tutti i medici avrei do- Ieri la donna, insieme con ché le dimensioni del bambi- di una puerpera perché
un neonato, il piccolo Gio- settimana e vorrebbe partori- vuto partorire con un cesa- il marito Nicola Mangraviti, no lo sconsigliavano. L’unico avrebbe litigato con un colle-
suè. Dall’altro una rissa tra i re con il cesareo. Ma, secon- reo, viste le dimensioni del 34 anni, era in ospedale dove a insistere è stato il prima- ga prima di scegliere che ti-
parenti di una puerpera e i do la ricostruzione, nono- bambino, che pesava 4 chili e il figlio Giosuè è ricoverato. rio. I suoi colleghi erano favo- po di parto applicare. Per Pi-
medici accusati di aver avu- stante avesse firmato per l’in- 150 grammi. Ma il primario, «Ho subito lacerazioni — rac- revoli al cesareo. Ma il medi- no dieci giorni di prognosi.
to un pesante diverbio prima tervento, il primario France- Francesco Abate, è interve- conta — il parto è stato diffi- co ha tolto di mano a mio ma- A RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA. «Non credo che ci


sia una psicosi, nè che si pos-
L’INTERVISTA
«Ostetricia, situazione da allarme» «Sicuramente i cesarei in
alcune regioni hanno un co-
sa pensare a errori sporadi- Il Tribunale del Malato: un settore “sensibile” con poca trasparenza sto più elevato rispetto al
ci». Francesca Moccia, coor- parto naturale, ma ci sono
dinatrice nazionale del Tri- nità, relativo al 2008, Gineco- ziente. Un medico che toglie anche regioni che stanno fa-
bunale del malato, parla di logia e Ostetricia sono evi- di mano al paziente e ai fami- La coordinatrice cendo passi avanti rispetto a
una situazione che desta «al-
larme». Sette casi, seppure
denziati tra i settori più”sen-
sibili” sia per liste d’attesa
liari il consenso informato
mi fa pensare più alla “belli-
nazionale Moccia questo, equiparando i costi».
La malasanità è un pro-
diversi, in cinque mesi. A Ve- che per errori medici dopo geranza” che all’alleanza te- «Falle organizzative blema soprattuto del sud?
nezia, Cosenza, Partinico,
Matera, Messina: «Sicura-
Ortopedia e Chirurgia gene-
rale. Le problematiche sono
rapeutica: tanti congressi e
iniziative per dire che era il
ma anche rottura «Le generalizzazioni non
vanno mai bene. Certo al sud
mente ci sono falle nell’orga- legate soprattutto alle com- paziente a decidere, una scel- del rapporto di fiducia c’è tanta sanità privata, ma
nizzazione dei reparti di Oste- plicanze negli interventi, a ta consapevole per il proprio anche in Lombardia. E biso-
tricia e Ginecologia e biso- errori nelle diagnosi e a ca- diritto alla salute, ed è scioc- tra medico e paziente» gnerebbe chiarire perché in
gna affrontare questo “no- renze nell’umanizzazione». cante trovarsi di fronte a Bimbi a Neonatologia Campania il 60% dei parti è
do” come un problema nazio- A Messina per la secon- una involuzione così forte. Si cesareo, e percentuali alte ci
nale, anche se l’organizzazio- da volta, un neonato in rischia di tornare indietro». si a medici privati, ma poi si ne e integrare il territorio sono in Sicilia, Molise, Pu-
ne cambia da regione a regio- gravi condizioni, questa Ancora una volta sem- va a partorire nelle strutture con la struttura pubblica, glia, Lazio. Ma io farei distin-
ne e maggiore attenzione va volta per un contrasto tra bra esserci stato un conflit- pubbliche. Il percorso dalla creando una continuità. Sicu- zioni tra le regioni dove si
riservata al sud». il primario, che ha di fatto to tra medico interno e gi- gravidanza al parto non è ramente c’è un problema di sta lavorando, come in Sici-
È una situazione genera- impedito il cesareo, e gli al- necologo esterno. chiaro, quindi bisogna mi- standard di sicurezza». lia, e altre regioni, come la
lizzata, quindi? tri medici. Cosa ne pensa? «C’è poca trasparenza tra gliorarlo in modo che le don- Esiste un problema di in- Calabria, dove la situazione
«Nel nostro ultimo rappor- «È una rottura del rappor- il pubblico e il privato. C’è la ne sappiano quali sono i ser- teressi economici legati ai è davvero difficile». (m.r.t.)
to sulla situazione nella sa- to di fiducia tra medico e pa- prassi consolidata di riferir- vizi pubblici a loro disposizio- costi dei parti cesarei? A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA5POM...............20.09.2010.............23:12:19...............FOTOC21

GAZZETTA ATTUALITA’ MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 5

IL PERSONAGGIO
LA RESA
DEI CONTI L’ascesa e la caduta del banchiere liberal
MILANO. Amministratore po omonimo nel 1998. Da que- nale con incentivi e a premia-
delegato di Unicredit dalla sto momento inizia una vera re gli azionisti facendo cre-
MILANO. Resa dei conti in fondazione nel 1997, Alessan- campagna di acquisizioni, scere il valore dell’azienda.
casa Unicredit: ieri a sorpre- dro Profumo, 53 anni, si è im- che gli fa conquistare sulla Il cosiddetto’salotto buono’
sa è stato convocato un consi- posto sulla scena finanziaria stampa internazionale l’ap- ha però guardato spesso con
glio di amministrazione per lo stile inedito, connubio pellativo di «Alessandro il sospetto tale
straordinario dove l’ammini- tra modernità aggressiva e Grande». Del 2005 è l’integra- dichiarata in-
stratore delegato, Alessan- un rigore da capitalismo cal- zione con la tedesca Hvb. dipendenza.
dro Profumo, potrebbe an- vinista. Dopo il passaggio in Mentre nel 2007 con Capita- Identificato
che essere costretto alle di- McKinsey (1987-1989), come lia dà vita ad uno dei più come cam-
missioni. responsabile dei progetti grandi gruppi bancari euro- pione della
Diversi azionisti avrebbe- strategici e organizzativi per pei. Appena apparso sulla classe diri-
ro ormai apertamente chie- aziende finanziarie, e in scena, in un sistema banca- gente libe-
sto un avvicendamento alla Bain & Cuneo a capo delle re- rio ancora ingessato, Profu- ral, nell’otto-
guida della banca di Piazza lazioni istituzionali, nel 1991 mo si è mosso da subito di- bre del 2007
Cordusio e alcuni consiglieri assume la direzione centrale chiarando di avere all’oriz- si è anche re-
sarebbero pronti a sostenere della Ras. Quindi al Credit. zonte il solo faro della con- cato a votare
una eventuale sfiducia già og- Qui diventa direttore genera- correnza e di puntare a con- per le primarie insieme alla
gi nel consiglio d’ammini- le poi amministratore delega- quistare clienti con servizi moglie Sabina Ratti, candida-
strazione straordinario. Ad Sopra Alessandro Profumo. A destra con Tremonti to nel 1997 e dar vita al grup- migliori, a motivare il perso- ta nella lista di Rosy Bindi.
Alessandro Profumo, oltre al-
la mancata comunicazione

Caso Libia, Profumo oggi se ne va


dei movimenti dei soci libici,
sarebbero imputati anche i
risultati economici al di sot-
to delle attese e la perdita di
valore del titolo.
I rumors milanesi accredi-
tano contatti e consultazioni
già in corso per arrivare ad
un eventuale resa dei conti
con un candidato forte da so-
I soci Unicredit: l’ad lasci per bloccare la crescita dei fondi di Gheddafi
stenere per l’avvicendamen- ti, riconosciuto come un in- non ha dubbi: «Profumo è si- non ci crede nessuno. Non
to sulla poltrona dell’ad. L’i-
dentikit sarebbe quello di un
terlocutore affidabile da un
nucleo compatto di soci, pri-
Consiglio di amministrazione curamente un manager di al-
to profilo, ma questa vicenda
c’è nulla di casuale. E il fatto
che il tutto viene da Ghedda-
uomo che assicuri affidabi- vati, fondazioni e tedeschi, straordinario, le deleghe l’ha gestita un po’ in proprio. fi, persona molto furba e in-
lità e credibilità a livello na- che da mesi chiedono una Normalmente chi svolge il telligente, non fa che aumen-
zionale e internazionale, che dialettica diversa con il verti- andrebbero al presidente Rampl suo ruolo non ha solo compi- tare la preoccupazione: il Co-
abbia riconosciuta esperien- ce operativo della banca. Si ti di leadership ma anche di lonnello è tutto fuorché un
za nel settore finanziario e tratta, oltre alle fondazioni coordinamento». investitore istituzionale».
che, soprattutto, venga accol- Cariverona, Crt e Carimon- giorni fa da parte di Suddeu- Ieri il sindaco di Verona, Perché che si tratti di una Per la Confindustria gli inve-
to con favore dal mercato. te, di azionisti del calibro di tsche Zeitung. Il quotidiano Flavio Tosi, non ha usato scalata da parte di Tripoli To- stimenti stranieri sono ben
Non è da escludere l’ipote- Allianz, Maramotti, Pesenti, tedesco titolava l’articolo Mi- mezzi termini a proposito del- si ne è certo quanto il collega accetti «finchè sono traspa-
si, che sarebbe stata avanza- pronti a far sentire la pro- ster Arrogance è tornato (ri- le conseguenze delle tensioni Governatore del Veneto, Lu- renti e seguono solo obiettivi
ta nelle ultime ore, di una fa- pria voce in un passaggio ferendosi e Profumo) e, par- interne al management di ca Zaia, «è evidente che si di mercato e non politici» di-
se di transizione con le dele- cruciale per la banca di cui tendo dalla vicenda Libia, ha Unicredit scatenate dall’in- tratta di una scalata: hanno ce Luca Paolazzi direttore
ghe dell’amministratore dele- sono azionisti stabili. insistito molto sui contrasti gresso dei soci libici: «Chi comprato prima il 5%, poi il del Centro studi.
gato affidate al presidente Un primo attacco è arriva- al vertice, parlando di cre- sbaglia paga». E su chi abbia 2,5%. E fingono di essere sog- Andrea Di Stefano
Dieter Rampl. Rampl è, infat- to da Monaco di Baviera tre scente pressione sull’Ad. sbagliato in questa vicenda getti separati. E’ ovvio che A RIPRODUZIONE RISERVATA

L’ANALISI
di Andrea Di Stefano fumo è diventato a tutti gli effet-

a vendetta di Cesare Ge- LA VENDETTA DI CESARE ti l’uomo del mercato, soprat-


tutto degli investitori finanzia-
L ronzi, forse. La resa dei
conti con Silvio Berlusco-
ni, meno probabile. La voglia
CONTRO ALESSANDRO IL GRANDE ri internazionali, in particola-
re di quelli della piazza londi-
nese con la quale l’amministra-
dei leghisti di mettere le mani salvataggio a Profumo, costret- vicende apparentemente mino- tore delegato con pedigree
su un grande istituto di credito to a un difficile aumento di ca- ri hanno appesantito il conto McKinsey si relazionava al me-
è il dato sicuramente più soli- pitale per migliorare i parame- aperto tra Profumo e Geronzi. glio. Durante l’estate i libici so-
do. Per il resto siamo nel capi- tri di capitalizzazione imposti L’amministratore delegato di no tornati alla carica, acqui-
tolo delle congetture. Certo nel- dal mercato e dalle autorità Unicredit ha deciso in prima stando nuovi pacchetti di azio-
le possibili, monetarie. Il fondo sovrano li- persona di trasmettere alla pro- ni all’insapu-
quasi certe, di- bico aveva voglia di investire cura della Repubblica della ca- ta dei princi-
Consegnò alla procura missioni di
Alessandro
in Italia, i rapporti con Tripoli
erano ottimi, in miglioramen-
pitale il dossier relativo al con-
to corrente aperto dallo Ior in
pali soci e del-
lo stesso am-
L’ultima mossa
le carte sui conti Profumo dal- to, e l’amministratore delegato una filiale ex Capitalia nei ministratore spericolata costata
la guida di ha accolto con favore l’offerta pressi di oltre Tevere dove sono delegato che
segreti di Capitalia Unicredit le sottovalutando, forse, che il re- stati incassati molti assegni al ha cercato di una fragorosa caduta
caselle del Gheddafi con Berlusconi gista dell’operazione poteva es- portatore per i quali non sono cavalcare i
puzzle del sere l’ex presidente di Medio- rintracciabili i beneficiari. nuovi azioni-
complotto si compongono a me- sione con Capitalia, ma non banca ed oggi delle Generali, Molte linee di credito delibe- sti di riferimento per liberarsi
raviglia. L’amministratore de- ha superato quella che a tutti Cesare Geronzi. Quel Geronzi rate tra parti correlate, cioè a dall’abbraccio delle fondazio-
legato della prima banca ita- gli effetti, e con il senno di poi, che di fatto Profumo aveva silu- imprese rappresentate nel cda ni bancarie nel frattempo ri-
liana per proiezione interna- sembra essere la “trappola dei rato dopo la fusione, ritenendo- di Unicredit da amministrato- vendicate dalla Lega vincente
zionale, ha superato prove mol- libici”. Durante la crisi Silvio lo responsabile di una gestione ri-proprietari-azionisti di rife- in Piemonte e Veneto. Una mos-
to difficili, dallo tsunami della Berlusconi, con il supporto del discutibile e del pesante tasso rimento degli stessi soggetti be- sa spericolata che è costata
crisi finanziaria alla riorga- solito Tarak Ben Ammar, ha di sofferenza dei crediti porta- neficiari dei finanziamenti, so- una fragorosa caduta.
nizzazione dopo la difficile fu- offerto una bella ciambella di to in dote da Capitalia. Alcune no state revocate o riviste. Pro- A RIPRODUZIONE RISERVATA

La svolta dalle indagini sulla tragedia di Capua dove morirono in un silos tre operai per le esalazioni e ha sottolineato in una nota
che sul caso «verranno adot-

Falsi controlli, arrestati tre ispettori della Asl tati tutti i provvedimenti con-
sequenziali previsti in questi
casi nei confronti dei dipen-
denti interessati raggiunti
NAPOLI. Sono stati arresta- In manette sono finiti uo- su mandato del pm Donato dall’azione della magistratu-
ti in sei, tre ispettori del lavo- mini del Dipartimento di pre- Ceglie della procura di Santa ra». Gli inquirenti stanno ve-
ro dell’Asl più i loro tre com- venzione dell’Asl di Caserta Maria Capua Vetere, uno dei Il silos rificando se ci siano collega-
plici. Avrebbero dovuto con- Aldo Nuzzolo, Pasquale D’A- magistrati del pool che si oc- dove sono menti tra quanto emerso nel-
trollare eventuali irregola- more e Donato Faraone e i cupa dell’incidente nello sta- morti l’ inchiesta e altri infortuni
rità nei cantieri, compreso lo tre loro complici Antimo bilimento chimico-farmaceu- i tre operai sul lavoro. Ma in molti ora si
stabilimento Dsm di Capua Marcello, Luigi Marcello e tico di Capua, sequestrarono Un incidente interrogano sulla consisten-
dove tre operai hanno perso Francesco D’Angiolella. So- una robusta documentazio- forse evitabile za e sulla credibilità dei con-
la vita lo scorso 11 settembre no accusati, a vario titolo, di ne nella sede della Asl. Di con controlli trolli nei cantieri, anche in
durante un’operazione di associazione per delinquere particolare importanza sa- adeguati quelli meno esposti.
routine: furono uccisi da una finalizzata alla concussione rebbero risultati fascicoli re- Sulla morte dei tre operai
miscela di azoto mentre ri- ed alla falsità ideologica com- lativi ai controlli e alle verifi- avvenuta nello stabilimento
muovevano le impalcature messa da pubblico ufficiale che sulla sicurezza nei luo- chimico farmaceutico Dsm
in una cisterna. Invece, se- in atti d’ufficio. Le indagini ghi di lavoro. Secondo la pro- di Capua le indagini condot-
condo i carabinieri, quegli partirono a luglio su denun- cura, molti documenti erano tolari delle imprese ad accet- no persino di avere deleghe te dal pm Donato Ceglie e
ispettori nei cantieri si occu- cia di un imprenditore ma fabbricati con date false e si- tare le loro imposizioni era d’indagine dell’autorità giu- coordinate dal procuratore
pavano solo di imporre agli hanno avuto una svolta la gilli apparentemente prove- la classica minaccia di san- diziaria. I profitti derivanti aggiunto Raffaella Capasso,
imprenditori professionisti settimana a scorsa, nel gior- nienti da uffici pubblici. E ve- zioni o controlli per conto dalla riscossione delle som- hanno portato finora a una
raccomandati o l’acquisto di no in cui fu fatta l’autopsia nivano utilizzati più volte. dell’Asl fino a paventare il se- me estorte sono pari a 600mi- ventina di indagati.
falsi documenti e attestati su sui tre operai. Il sistema con cui gli ispet- questro del cantiere. In alcu- la euro. L’Asl di Caserta ha Ferruccio Fabrizio
sicurezza e formazione. Quel giorno i carabinieri, tori cercavano di indurre i ti- ni casi gli arrestati fingeva- avviato un’indagine interna A RIPRODUZIONE RISERVATA
NA7POM...............21.09.2010.............01:03:26...............FOTOC21

6 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 ATTUALITA’ GAZZETTA

Assassinata, denunciò uno stupratore


NAPOLI. Crivellata di colpi Prestò servizio anche nello
sotto il ponte della tangenzia- studio di un noto penalista,
le di Napoli, in via Ponte dei scomparso dieci anni fa.
Francesi. Teresa Buonocore, Negli ultimi tempi non ave-
51 anni di Portici, madre di 4
figli, è stata trovata ieri mat-
La donna di 51 anni aveva fatto condannare un uomo che abusò va un lavoro fisso. «Si alzava
la mattina per andare a lavo-
tina riversa nella sua auto. della sua bambina di 8 anni, compagna di scuola delle figlie di lui rare e tornava la sera, era
Un agguato di camorra, se- una gran lavoratrice», dico-
condo la Dda, anche se la pi- Gli inquirenti cercano in le, una sorella e due delle senza scartare altre ipotesi. no alcuni vicini.
sta privilegiata è quella della quel processo un collegamen- sue quattro figlie: due bambi- Tre anni fa qualcuno appic- Qualcuno ricorda che era
vendetta personale: la donna to per spiegare l’assassinio. ne di 10 e 13 anni avute in se- cò il fuoco alla porta d’ingres- «una donna solare e una bra-
testimoniò contro Enrico Pe- Secondo la ricostruzione conde nozze con un domini- so della sua abitazione. Re- va persona».
rillo, che aveva stuprato la fi- emersa al processo, Perillo, cano che la donna conobbe sponsabili e movente non so- Tra le lacrime, l’ex marito
glia di 8 anni. padre di due gemelline com- quando si recò alle Maldive. no stati mai scoperti dagli in- Antonio Esposito ha balbetta-
L’uomo è stato condanna- pagne di classe di una figlia Gli altri due figli maschi, quirenti. to poche parole: «E’ il mo-
to per violenza sessuale su di Teresa, approfittò dell’as- oggi adulti, sono nati dal pri- La donna aveva lavorato mento del dolore ed è il mo-
minori a quasi quindici anni senza della donna per abusa- mo matrimonio con l’ex ma- per 13 anni in una agenzia di mento di pensare alle due fi-
di reclusione lo scorso 9 giu- re della piccola. rito Antonio Esposito. viaggio alla Stazione maritti- glie altrimenti non si va più
gno e ora è nel carcere di Mo- Teresa Buonocore viveva Gli inquirenti scavano nel ma di Napoli, lavoro lasciato avanti». (f.f.)
dena. in casa con la madre disabi- suo passato, ricco di fatti, solo poco tempo fa. A RIPRODUZIONE RISERVATA

Uccide la figlia e poi si spara NAPOLI


Ucciso in pieno centro
Lonato, la bambina di tre anni era stata affidata alla ex moglie Un uomo di cui non si conoscono
ancora le generalità è stato ucciso in
di Monica Viviani l’ha portata a Esenta e ha par- un agguato avvenuto poco prima del-
cheggiato vicino a un campo le 21 nel centro di Napoli, a piazza
MANTOVA. Erano uno accanto all’altra. La bimba a di mais. «I colpi li ho sentiti Francese, alle spalle del teatro Mer-
pancia in giù, il padre con il fucile ancora vicino alla te- verso le 20.45 - ha raccontato cadante e a pochi metri da piazza del
sta e a poca distanza la carcassa del loro cane. A trovar- l’agricoltore che abita poco di- Municipio. Vani i soccorsi e il tra-
li, ieri mattina in una strada sterrata a Lonato nel Bre- stante -. Ho pensato ai bracco- sporto al vicino ospedale Loreto Ma-
sciano, è stato un agricoltore. nieri, quindi ho avuto paura re.
ad uscire: comunque i colpi li
«Una scena orribile - ha rac- na, i rapporti erano rimasti ricordo bene, due in successio- LATINA
contato -. Straziante». Dispera- buoni ed entrambi si erano ri- ne e dopo qualche istante il
to per l’affidamento della fi-
glia di 3 anni alla ex compa-
fatti una vita, ma la decisione
dei giudici lo aveva turbato.
terzo». Con il suo fucile da cac-
cia aveva colpito la bimba alle
Operaio fulminato
gna, Alberto Fogari, 42 anni, Commesso in un ipermerca- spalle, il cane e si era sparato E’ morto sul colpo, folgorato da
ha ucciso la sua piccola Nicole to a Concesio, risiedeva a Brio- alla testa. Ieri mattina l’agri- una scarica elettrica mentre lavora-
per poi togliersi la vita. ne in Valtrompia e dal suo pro- coltore è uscito col trattore, va. E’ successo ad un operaio di un’a-
Giovedì il Tribunale aveva filo su Facebook, emerge che ha imboccato la sterrata e ha zienda di pannelli fotovoltaici, vitti-
disposto che la figlia restasse aveva un altro figlio di 13 an- trovato i corpi vicino all’auto. ma di un incidente sul lavoro avve-
affidata alla madre e che lui ni. «Nessuno l’ha aiutato, nes- I carabinieri volevamo aprire un asilo insie- A poca distanza c’era la car- nuto nel pomeriggio in località Mesa
potesse vederla solo un giorno suno e per questo ringrazio portano via me». Venerdì aveva preso in cassa del meticcio da caccia di Pontinia, lungo la Migliara 52, vici-
alla settimana. E due settima- tutti: giudici, psicologi, assi- il corpo consegna la bambina dalla ex, che, pare, sia stato il primo a no a Latina. L’uomo stava lavorando
ne fa la donna si era risposata. stenti sociali - ha accusato ieri della bambina doveva ridarla alla madre a morire. Sul cruscotto dell’au- su una gru per montare un pannello
La loro storia era finita un an- la sua compagna -. Amava tan- uccisa Ome domenica sera. Invece al to un biglietto: «Ora staremo quando la gru ha toccato i cavi del-
no dopo la nascita della bambi- tissimo i bambini e per questo dal padre volante della sua Mitsubishi sempre insieme». l’alta tensione.

trova il sinonimo di metano.

Entrambe le risposte sono esatte.


Perché se acquisti Panda a metano fino al 30 settembre hai:
4.500 EURO DI ECOINCENTIVI
FINANZIAMENTO CON ANTICIPO ZERO E INTERESSI
RESSI ZERO
TI ASPETTIAMO ANCHE SABATO E DOMENICA
www.fiat.it GUIDATI DAL FUTURO
Iniziativa valida in caso di rottamazione fino al 30 settembre 2010.
Panda Dynamic Natural Power con Pack Class, prezzo promo € 10.400 (IPT escl.) Es.: Ant. 0, rate 48 da € 263,04 (compresi Prestito Protetto e Sava DNA Furto/Incendio € 1.911,03); Spese pratica € 300 + bolli. TAN 0% TAEG 2,69%. La polizza furto/incendio è calcolata su un cliente
residente a Roma. Salvo approvazione . Ciclo combinato: metano 4,2 kg/100km. CO2 (g/km): metano 113.

ANSAUTO Gonzaga - Strada Pascoletto, 3 - Tel. 0376.528250


Mantova - Via Brescia, 2 - Tel. 0376.391014
NH7POM...............20.09.2010.............22:17:05...............FOTOC21

GAZZETTA ECONOMIA MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 7

Fincantieri, esplode la rabbia degli operai


Scioperi e occupazioni contro il piano che prevede 2500 licenziamenti
di Vindice Lecis vocazione di un tavolo a Pa- rò di non saperne nulla, di
lazzo Chigi», commenta Gior- «non aver ricevuto nessuna
ROMA. Esplode la rabbia ope- otto ore, tre operai sono saliti per gio Cremaschi, coordinatore comunicazione». Il fronte sin-
raia alla Fincantieri contro il pia- protesta su una gru. A Riva Trigo- nazionale Fiom-Cgil del dacale è sempre caldo a parti-
no di ristrutturazione. A Castella- so e a Sestri Ponente, in Liguria, i Gruppo. Ma la vicenda Fin- re dai contratti sulle cui dero-
mare di Stabia, dove i sindacati lavoratori hanno occupato la dire- cantieri, dice il segretario ghe previste dall’accordo se-
hanno proclamato uno sciopero di zione aziendale. Cgil Vincenzo Scudiere, è parato Cisl-Uil con Confindu-
«l’ultimo atto di una situazio- stria, Emma Marcegaglia di-
Astensione dal lavoro a le a Roma. I sindacati conte- ne economica sempre più dif- ce di voler «andare avanti
Monfalcone e presidio della stano radicalmente il pesan- ficile e complicata ma soprat- senza accettare i veti di nes-
piattaforma Scarabeo a Pa- te piano di ristrutturazione tutto la grave e non più tolle- suno. Non ci può essere un
lermo. Oggi del gruppo Fincantieri che rabile assenza del ministro contratto inderogabile che
a Roma si prevederebbe la chiusura dello sviluppo economico». vada bene a tutti». In arrivo le tute blu della Fiom contro Castellamare
Tre lavoratori su una terrà
semblea
l’as- dei cantieri di Castellamare
di Stabia (Napoli) e Riva Tri-
Il segretario nazionale
Uilm Giovanni Contento si
un’ondata di scioperi e mobi-
litazioni. Oggi presidio in
la disdetta del contratto. Alla
fine di questo percorso la
di Stabia
operai di
gru a Castellamare Fiom, Fim, goso (Genova) e tagli di qua- chiede come mai Fincantieri piazza Navona a Roma con- Cgil terrà a Roma una gran- Fincantieri
Uilm dei de- si 2500 posti di lavoro. parli di chiusure e tagli quan- tro il ddl sul collegato lavo- de manifestazione nazionale saliti
Tutti fermi il 1º ottobre legati dei «La crisi della cantieristi- do «prima delle ferie aveva ro, il 29 manifestazione confe- per lavoro e diritti, Cgil che su una gru
cantieri na- ca si affronta con interventi detto che c’erano dei proble- derale a Roma in occasione dal 3 novembre avrà un nuo- dell’impianto
vali mentre di politica industriale, inve- mi e che bisognata efficienta- della mobilitazione europea, vo segretario in sostituzione
per il 1 ottobre è stato procla- stimenti e finanziamenti pub- re l’azienda, ma qui parlia- l’8 ottobre sciopero dei lavo- di Guglielmo Epifani: Susan-
mato lo sciopero di otto ore blici. Per questo abbiamo mo di chiusure». ratori della conoscenza, il 16 na Camusso.
con manifestazione naziona- chiesto e pretendiamo la con- Il ministro Sacconi dice pe- manifestazione nazionale del- A RIPRODUZIONE RISERVATA

BORSA
Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno Quot. uff. Quot. rif. Var. Rif. Min. anno Mass. anno
v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro v TITOLO in euro in euro in % in euro in euro
A 9570 Csp 1,025 1,020 -1,449 0,754 1,131 1403 Industria E Inn 2,608 2,627 +1,841 1,724 2,633 1402 Pierrel 3,251 3,290 +1,858 3,184 5,101
9028 A.s. Roma 1,167 1,166 -1,103 0,678 1,241 D 9290 Intek 0,430 0,435 +2,233 0,315 0,636 1405 Pierrel 08/12 W 0,190 0,190 0,142 0,340
9621 A2a 1,099 1,107 +1,467 1,069 1,465 9355 D’amico 1,076 1,080 +2,467 1,045 1,386 9133 Intek 11 W 0,025 0,027 +2,692 0,025 0,092 9206 Pininfarina 3,447 3,680 +15,000 1,635 3,447
9512 Acea 8,405 8,470 +1,925 7,232 9,254 9047 Dada 4,814 4,755 -0,523 3,230 6,133 9122 Intek R 0,729 0,729 -0,068 0,586 0,964 1404 Piquadro 1,470 1,470 1,048 1,516
9357 Acegas-aps 4,229 4,247 -0,293 3,738 4,629 9676 Damiani 0,827 0,823 +1,605 0,733 1,061 9554 Interpump 4,417 4,437 +1,082 3,156 4,597 9151 Pirelli Real 0,437 0,440 +0,342 0,309 0,539
9094 Acotel Group 48,364 47,800 -0,871 47,591 72,281 9089 Danieli 15,712 15,830 +1,344 13,853 20,474 9348 Interpump 09/12 W 0,660 0,678 +0,519 0,222 0,689 9208 Pirelli&co 5,862 5,920 +1,806 4,027 5,862
9080 Acq Potabili 1,713 1,715 +0,469 1,482 1,923 9090 Danieli Rnc 8,503 8,570 +1,360 7,649 11,165 9186 Intesa Sanpaolo 2,409 2,430 +1,145 1,958 3,196 9209 Pirelli&co R 5,418 5,470 +2,243 0,426 5,418
9566 Acsm-agam 1,133 1,135 -1,304 0,850 1,159 9018 Datalogic 4,165 4,300 +5,977 2,994 4,496 9187 Intesa Sanpaolo Rn 1,910 1,925 +0,627 1,571 2,488 9213 Pol Editoriale 0,517 0,531 +2,312 0,422 0,542
9124 Actelios 2,595 2,577 -0,097 2,496 3,882 9072 De’longhi 4,037 4,180 +4,893 2,762 4,037 9852 Invest E Svil 12 W 0,003 0,004 0,003 0,014 9567 Poligraf S F 10,070 10,010 +0,100 9,983 12,320
9060 Adf 11,945 12,490 11,850 14,309 9003 Dea Capital 1,215 1,220 +4,452 1,106 1,379 9361 Invest E Sviluppo 0,014 0,014 0,014 0,038 9183 Poltrona Frau 0,751 0,761 +1,467 0,675 0,876
9005 Aedes 0,204 0,204 -0,536 0,180 0,252 9598 Diasorin 30,749 30,650 -0,487 23,513 34,581 9555 Irce 1,446 1,454 +1,678 1,298 1,587 1401 Pop Emilia 9,362 9,405 -1,000 8,005 11,380
9530 Aedes 14 W 0,057 0,057 -0,352 0,049 0,087 9326 Digital Bros 1,461 1,470 +1,379 1,234 2,334 9339 Iren 1,276 1,270 +0,634 1,168 1,516 1402 Pop Sondrio 6,921 6,935 -1,561 6,312 7,604
9836 Aeffe 0,339 0,345 +0,145 0,284 0,538 9351 Dmail Group 3,882 3,950 +0,127 3,692 5,697 9301 Isagro 3,121 3,100 +0,895 2,345 3,688 1404 Pramac 1,218 1,201 -2,358 1,002 2,361
9105 Aicon 0,246 0,247 +2,144 0,225 0,349 9350 Premafin 0,804 0,810 +0,746 0,801 1,068
9359 Dmt 13,285 13,440 +1,129 11,536 17,523 9054 It Way 3,238 3,290 +1,700 2,974 3,865
9434 Alerion 0,539 0,544 +0,834 0,484 0,635 9465 Premuda 0,843 0,838 -1,296 0,700 1,049
9049 Amplifon 3,546 3,552 +1,211 2,888 4,207 E 9149 Italcement R 3,476 3,500 +1,376 3,212 5,455 9587 Prima Ind 09/13 W 1,613 1,500 -5,956 1,551 2,905
9212 Ansaldo Sts 9,569 9,630 +1,422 9,056 15,402 9274 Edison 0,925 0,929 +1,586 0,872 1,156 9148 Italcementi 6,282 6,325 +0,797 5,626 10,279 9558 Prima Industrie 7,043 7,165 +0,491 6,628 9,174
9163 Antichi Pell 0,492 0,504 0,438 0,779 9275 Edison R 1,269 1,275 +0,791 1,233 1,566 9152 Italmobil 25,221 25,500 +2,286 20,610 32,985 9353 Prysmian 13,289 13,390 +1,363 11,284 15,762
1402 Apulia Pront 0,397 0,397 +0,761 0,365 0,458 9138 Eems 1,425 1,438 +1,268 1,025 1,719 9153 Italmobil R 16,840 16,940 +3,104 15,117 23,364 R
9528 Arena 0,025 0,025 -1,167 0,024 0,041 9346 El.en 10,832 10,710 -3,514 10,832 13,003 1403 Iw Bank 1,433 1,435 +0,914 1,420 1,990 9238 R Demedici 0,264 0,265 +4,126 0,172 0,264
1402 Arkimedica 0,509 0,510 -0,778 0,385 0,740 9188 Elica 1,546 1,550 +0,846 1,476 1,995 J 9342 Ratti 0,184 0,193 +11,117 0,155 0,285
9035 Ascopiave 1,656 1,669 +1,459 1,475 1,700 9613 Emak 4,042 4,050 -1,220 3,520 4,534 9116 Juventus Fc 0,874 0,877 +3,175 0,763 0,909 1404 Rcf 0,717 0,723 +1,903 0,706 0,981
9146 Astaldi 5,201 5,200 +0,386 3,983 6,248 9575 Enel 3,919 3,942 +1,676 3,442 4,239 K 9565 Rcs Medgr R 0,679 0,675 -0,442 0,604 0,821
9338 Atlantia 15,347 15,410 +1,382 14,111 18,957 1404 Enervit 1,278 1,260 +2,024 1,102 1,480 9358 K.r.energy 0,074 0,073 -2,122 0,049 0,198 9564 Rcs Mediagr 1,141 1,160 +1,754 0,910 1,419
1413 Aut Merid 21,391 21,600 +1,076 16,000 24,278 9347 Engineering 20,283 20,400 +2,256 18,948 27,750 1402 Kerself 3,868 3,800 +5,190 3,193 9,128 9461 Rdb 2,097 2,097 1,825 2,297
9020 Auto To Mi 10,063 10,070 8,931 11,488 9525 Eni 15,824 15,920 -0,933 14,493 18,633 9253 Kinexia 1,941 1,920 -3,275 1,941 2,880 9221 Recordati 6,393 6,420 +1,182 5,112 6,420
9574 Autogrill 9,576 9,640 +1,314 8,269 10,452 9576 Erg 9,923 9,990 +1,628 9,089 10,776 9269 Kme Group 0,287 0,290 +1,576 0,260 0,363 9345 Reply 16,057 16,260 -0,245 14,721 17,267
9398 Azimut 7,062 7,120 +0,707 6,458 9,816 9057 Erg Renew 0,794 0,791 +0,700 0,670 0,978 9165 Kme Group 09-11 W 0,010 0,010 -6,796 0,008 0,026 9085 Retelit 0,360 0,359 -0,829 0,328 0,474
B 9154 Ergy Capital 0,541 0,548 +1,481 0,485 1,162 9270 Kme Group Risp 0,526 0,530 -1,761 0,500 0,681 9065 Retelit 08-11 W 0,070 0,073 -0,410 0,066 0,137
1402 B&c Speakers 3,361 3,380 2,457 3,393 9157 Ergy Capital 11 W 0,080 0,078 -4,177 0,075 0,250 9334 Kme Group W09 0,011 0,011 -8,621 0,010 0,040 9549 Ricchetti 0,260 0,262 -0,756 0,259 0,569
9197 Banca Generali 8,815 8,830 +0,113 6,791 8,921 9366 Ergycapital W 16 0,176 0,183 -1,135 0,175 0,285 9483 Kr Energy 09/12 W 0,026 0,027 0,023 0,087 9447 Rich Ginori 0,047 0,047 +3,247 0,044 0,109
9268 Banca Ifis 5,075 5,140 +1,984 4,892 5,912 9099 Espresso 1,503 1,521 1,444 2,427 L 9448 Rich Ginori 11 W 0,015 0,015 0,011 0,040
9143 Banco Popolare 4,836 4,860 +0,673 4,064 5,480 9104 Esprinet 6,310 6,305 -1,330 6,110 9,839 9524 La Doria 1,721 1,739 -0,344 1,638 2,496 9228 Risanamento 0,278 0,282 +4,059 0,278 0,436
9582 Basicnet 2,853 2,940 +6,618 1,915 3,225 9088 Eurotech 2,135 2,135 -0,928 1,802 2,918 9430 Landi Renzo 3,814 3,825 +1,190 2,686 3,961 1404 Rosss 1,424 1,464 +3,099 0,656 1,839
9033 Bastogi 1,721 1,745 1,598 2,219 9011 Eutelia 0,215 0,215 0,099 0,395 9594 Lazio 0,355 0,345 +2,985 0,301 0,369 S
9325 Bb Biotech 43,711 43,550 -0,797 39,935 51,981 9590 Sabaf 18,471 18,450 -0,539 15,263 18,549
3042BXK.cdr
9506 Bca Carige 1,727 1,742 +0,752 1,484 2,023 9579 Sadi Servizi Indus 0,407 0,407 -0,245 0,400 0,508
9280 Bca Carige R 2,670 2,670 +1,232 2,510 2,990 9505 Saes Gett Rnc 4,701 4,720 +0,212 3,795 5,596
9292 Bca Finnat 0,526 0,530 +0,856 0,483 0,618 9481 Saes Getters 6,126 6,150 +1,653 4,806 6,199
9397
9474
9472
9548
Bca Intermobiliare
Bca Pop.etruria E
Bca Pop.milano
Bca Pop.spoleto
4,164
3,282
3,694
4,053
4,177
3,325
3,695
4,020
-0,060
+0,302
-0,672
-1,891
3,151
3,043
3,177
3,849
4,320
4,198
5,567
4,833
COMPRO 9091
9247
9248
9222
Safilo Group
Saipem
Saipem Ris
Saras
8,988 8,990
28,768 29,040
28,700 28,700
1,352 1,351
-0,498
+2,434
+1,413
+0,297
6,110
23,078
23,000
1,331
9,720
29,959
29,930
2,311

ORO
9533 Bca Profilo 0,489 0,489 -0,102 0,429 0,677 9837 Sat 9,635 9,635 +1,421 8,503 10,720
9514 Bco Desio-brianza 3,860 3,880 +0,518 3,579 4,347 9008 Save 6,927 6,920 -1,001 5,754 8,027
9349 Bco Desio-brianza 3,743 3,705 3,602 4,127 1404 Screen Service 0,602 0,602 -0,166 0,549 0,735
9616 Bco Popolare 10 W 0,011 0,011 +1,852 0,010 0,083 9256 Seat Pg 0,143 0,144 +0,208 0,125 0,207
9537 Bco Santander 9,701 9,820 +0,977 7,357 12,059 9257 Seat Pg R 0,900 0,900 0,860 1,750
9,409 10,902 4,729 5,622
9029
9103
Bco Sardegna Rnc
Bee Team
9,494
0,410
9,595
0,395
+1,642
-1,250 0,350 0,495 e argento 1403
9123
Servizi Italia
Sias
5,461
6,920
5,485
6,910
+1,106
+0,145 6,243 7,475
9610 Beghelli 0,640 0,637 -0,391 0,608 0,752 9297 Snai 2,749 2,770 +1,095 2,177 3,115
9037 Benetton 5,422 5,355 -0,557 5,180 6,737 9115 Snam Gas 3,699 3,717 +1,571 3,218 3,805
9569
1404
9874
Beni Stabili
Best Union Co
Bialetti Industrie
0,643
1,409
0,393
0,650
1,490
0,400
+1,325
+7,271
+1,781
0,538
1,061
0,350
0,722
1,600
0,645
PAGO IN CONTANTI OCCASIONI
ORO - GIOIELLI
- OROLOGI
9271
9272
9190
Snia
Snia 10 W
Socotherm
0,099
0,003
1,425
0,099
0,003
1,425
0,080
0,002
1,425
0,138
0,006
1,451
NUOVO
1403 Biancamano 1,419 1,425 +0,494 1,252 1,560 USATO COME i
9276 Sogefi 1,980 2,020 +4,935 1,796 2,411
9048 Biesse 5,529 5,565 +0,815 4,650 6,593 a prezzi special 9618 Sol 4,560 4,680 +0,429 3,620 4,984
1401 Bioera 1,012 1,012 1,010 1,709 9032 Sole 24 Ore 1,290 1,288 -1,679 1,290 1,958
9040 Boero 20,072 20,350 +1,750 19,000 21,500 Mantova - Via Conciliazione 94/A - Tel. 0376 321202 - Cell. 335 6917638 9278 Sopaf 0,093 0,094 +4,631 0,061 0,130
9092 Bolzoni 1,833 1,870 -0,426 1,374 2,071 9315 Sorin 1,716 1,733 +0,756 1,195 1,727
9041 Bon Ferraresi 28,921 29,000 -0,821 27,933 35,351 Cerea - Tel. 0442 321057 • Carpi (Mo) - Tel. 059 6229767 • Verona - Tel. 045 9298064 9283 Stefanel 0,605 0,605 +0,332 0,530 7,775
1412 Borgos Risp 1,269 1,265 -1,172 1,056 1,392 9550 Stefanel Rnc 166,700 166,700 3,411 177,000
1411 Borgosesia 1,260 1,260 -0,552 0,880 1,406 9596 Stmicroel 5,759 5,800 +2,564 5,238 7,981
9062 Bpm 09-13 W 2,489 2,455 +1,029 2,230 5,288 9627 Exor 16,049 16,240 +4,370 10,937 16,049 9207 Lottomatica 11,395 11,440 10,407 14,793 T
9516 Brembo 6,610 6,645 +0,302 4,445 6,643 9139 Exor Priv 12,970 13,070 +3,484 6,116 12,970 9344 Luxottica 19,995 20,100 +0,149 17,871 21,789 1402 Tamburi 1,299 1,300 -0,763 1,163 1,409
9045 Brioschi 0,163 0,164 +0,244 0,161 0,239 9628 Exor Risp 13,696 13,560 +2,340 8,215 13,696 M 9031 Tas 13,223 13,400 10,000 14,859
9518 Bulgari 6,251 6,300 +2,522 5,372 6,802 9081 Exprivia 0,861 0,869 +1,995 0,793 1,267 9821 Maire Tecnimont 2,743 2,765 +1,282 2,282 3,269 9193 Telecom It 1,036 1,048 +2,045 0,888 1,138
9503 Buone Societa’ 0,475 0,475 -4,618 0,406 0,730 F 9245 Management E C 0,189 0,191 +1,535 0,129 0,193 9260 Telecom It R 0,805 0,812 +0,557 0,714 0,900
9102 Buongiorno 0,886 0,904 +1,744 0,782 1,204 9004 Fastweb 17,911 17,910 10,771 19,304 9513 Marcolin 2,862 2,900 +2,113 1,313 2,994 9647 Telecom Me 0,229 0,228 -0,610 0,168 0,527
9068 Burani F.g 2,522 2,522 2,522 2,573 9112 Fiat 10,716 10,850 +4,730 7,689 10,931 9019 Marr 7,425 7,470 +0,403 5,906 7,647 9648 Telecom Me R 0,376 0,376 -6,000 0,299 0,780
9557 Buzzi Unic R 4,288 4,315 +2,312 4,200 7,650 9113 Fiat Priv 6,553 6,660 +6,731 4,635 6,553 9052 Mediacontech 2,762 2,820 2,412 3,347 9194 Tenaris 14,133 14,200 +1,356 13,153 17,411
9556 Buzzi Unicem 7,301 7,350 +1,449 7,106 12,033 9114 Fiat Rnc 6,803 6,855 +3,864 4,947 6,803 9543 Mediaset 5,213 5,240 +2,745 4,421 6,486 9360 Terna 3,103 3,117 +0,565 2,867 3,233
C 9335 Fidia 3,427 3,395 -0,074 3,168 4,758 9173 Mediobanca 6,636 6,685 +1,983 5,760 8,826 1404 Ternienergia 3,941 3,950 +0,637 1,875 4,863
9329 C Latte To 2,367 2,380 -0,418 2,348 2,760 9211 Fiera Milano 4,041 4,082 +1,052 3,780 4,564 9539 Mediolanum 3,071 3,105 +1,388 2,903 4,568 9038 Tesmec 0,603 0,605 -0,083 0,568 0,644
9327 Cad It 4,463 4,465 -1,868 3,874 5,823 9377 Finarte Aste 0,105 0,105 0,103 0,204 9458 Mediterranea A 2,982 2,980 -0,251 2,363 3,013 9553 Tiscali 0,103 0,103 +1,268 0,096 0,186
9066 Cairo Communicat 2,736 2,752 +2,419 2,164 3,156 9259 Finmeccanica 8,509 8,550 +1,183 7,787 11,359 9084 Meridiana Fly 0,053 0,052 +0,380 0,051 0,120 9583 Tiscali 09/14 W 0,003 0,003 -3,846 0,002 0,005
1402 Caleffi 1,044 1,040 +1,167 0,946 1,145 1406 Fnm 0,530 0,530 +0,189 0,478 0,596 9706 Meridie 0,369 0,370 +0,407 0,328 0,600 9331 Tod’s 66,608 66,850 +1,565 45,756 66,608
9058 Caltag Edit 1,779 1,789 +1,648 1,750 2,171 9243 Fond-sai 7,836 7,845 -0,381 7,364 12,155 9707 Meridie 11 W 0,015 0,015 0,010 0,027 1403 Toscana Fin 1,477 1,477 1,233 1,484
9306 Caltagirone 1,941 1,940 +0,258 1,902 2,453 9244 Fond-sai R 4,848 4,900 +1,344 4,444 8,242 9039 Mid Industry Cap 11,143 11,490 +4,550 9,827 15,490 9511 Trevi Finanz 10,669 10,650 +0,094 9,908 13,152
9056 Camfin 0,368 0,370 +0,271 0,239 0,383 9077 Fullsix 1,105 1,117 -0,179 1,057 1,242 9175 Milano Ass 1,419 1,423 +0,850 1,338 2,178 9063 Txt 5,526 5,600 +0,089 5,227 7,292
9282 Camfin 09-11 W 0,064 0,065 +0,772 0,029 0,067 G 9176 Milano Ass R 1,612 1,614 +2,087 1,454 2,373 U
9061 Campari 4,470 4,482 +0,844 3,504 4,470 9369 Gabetti 0,396 0,397 +1,923 0,312 0,657 9494 Mirato — — — — 9288 Ubi 09-11 W 0,010 0,009 -2,083 0,010 0,050
9617 Cape Live 0,308 0,316 +2,597 0,296 0,415 9365 Gabetti 09/13 W 0,101 0,101 +0,500 0,081 0,143 9178 Mittel 3,130 3,130 +0,401 2,925 4,135 9287 Ubi Banca 7,128 7,175 +1,056 6,706 10,440
9527 Carraro 2,279 2,307 +0,108 2,204 2,690 9332 Gas Plus 5,090 5,145 -0,097 5,027 6,471 9010 Molmed 0,470 0,469 +2,514 0,421 1,297 9201 Uni Land 0,585 0,609 +14,259 0,524 0,949
9333 Cattolica As 19,015 19,050 +1,222 18,464 24,257 9607 Gefran 2,991 3,150 +10,140 2,028 2,991 9014 Mondadori 2,314 2,310 +0,435 2,185 3,227 9082 Unicredit 1,923 1,940 +0,884 1,563 2,335
9053 Cdc 1,859 1,879 +4,389 1,574 2,460 9129 Gemina 0,528 0,527 +1,055 0,448 0,668 1401 Mondo He 0,129 0,130 -0,153 0,109 0,179 9083 Unicredit Risp 2,285 2,297 2,216 2,949
9312 Cell Therap 0,288 0,294 +0,858 0,244 0,842 9130 Gemina Rnc 1,199 1,200 -2,041 1,166 1,701 9046 Mondo Tv 6,854 6,840 -0,073 5,979 8,095 9352 Unipol 0,542 0,547 +1,389 0,520 0,861
9580 Cembre 5,059 5,070 -0,197 4,398 5,169 9131 Generali 14,862 14,960 +1,700 13,901 19,098 9095 Monrif 0,428 0,428 +0,117 0,410 0,480 9601 Unipol 2013 W 0,025 0,025 0,010 0,035
9067 Cementir Hold 2,302 2,310 +2,212 1,965 3,353 9006 Geox 4,030 4,047 +0,935 3,663 5,316 9500 Monte Paschi 1,038 1,045 +0,288 0,831 1,333 9303 Unipol P 0,358 0,362 +0,976 0,342 0,569
9042 Chl 0,142 0,141 +1,143 0,119 0,189 9330 Gewiss 4,106 4,130 +1,474 2,636 4,342 9184 Montefibre 0,155 0,157 +2,951 0,118 0,206 9534 Unipol Prv 2013 W 0,022 0,022 +1,835 0,007 0,032
1402 Cia 0,296 0,295 +0,170 0,272 0,323 9622 Grandi Viaggi 0,857 0,860 -0,348 0,822 1,044 9185 Montefibre R 0,303 0,312 +1,461 0,255 0,521 V
9087 Ciccolella 0,702 0,711 +1,643 0,684 1,033 9025 Granitifiandre 3,407 3,400 +0,592 2,695 3,808 1401 Monti Asc 1,070 1,070 +1,230 1,004 1,457 9024 V Ventaglio 0,137 0,137 0,137 0,138
9070 Cir 1,431 1,436 +0,985 1,329 1,928 1401 Greenvision 5,976 5,875 -2,893 4,295 7,340 9451 Mutuionline 5,464 5,450 -0,638 4,722 5,969 1403 Valsoia 4,200 4,200 3,800 4,547
9317 Class Editori 0,451 0,445 -0,669 0,439 0,694 9510 Gruppo Coin 6,760 6,800 +2,719 3,996 6,760 N 9308 Vianini Indus 1,300 1,300 1,279 1,478
9027 Cobra 1,235 1,219 -0,894 1,111 2,160 9126 Gruppo Minerali M 4,690 4,690 -0,213 4,518 5,410 9236 Nice 2,863 2,870 +1,683 2,503 3,193 9309 Vianini Lavori 3,918 3,905 +0,257 3,840 4,730
9073 Cofide 0,649 0,650 +2,765 0,606 0,790 H 1402 Noemalife 6,056 6,055 +1,936 5,380 6,243 9310 Vittoria Ass 3,611 3,625 -0,412 3,447 4,025
1403 Cogeme Set 0,460 0,460 -1,393 0,408 0,953 9251 Hera 1,415 1,418 +0,496 1,341 1,740 1413 Nova Re 1,190 1,190 1,150 1,190 W
1403 Conafi Prestito’ 0,874 0,884 +0,511 0,775 1,200 I O 9267 W Mediobanca 11 0,020 0,020 +0,508 0,019 0,152
9508 Cr Artigiano 1,484 1,499 +1,627 1,318 1,910 9036 Igd 1,190 1,189 +0,848 1,041 1,599 9529 Olidata 0,755 0,733 +0,479 0,336 0,930 Y
9452 Cr Bergamasco 21,953 22,000 +0,228 21,585 25,645 9515 Ima 13,872 13,900 +0,289 12,832 15,120 9205 Omnia Network — — — — 9284 Yoox 7,293 7,320 +0,688 5,112 7,293
9223 Cr Val 2010 W — — 0,010 0,404 9001 Immsi 0,790 0,799 +2,174 0,679 0,954 P 1404 Yorkville Bhn 0,082 0,081 +0,368 0,071 0,186
9229 Cr Val 2014 W 0,302 0,301 -0,660 0,295 0,513 9075 Impregilo 2,213 2,227 +1,481 1,811 2,605 9013 Panariagroup 1,676 1,660 -1,014 1,649 2,199 Z
9454 Cr Valtellinese 3,636 3,627 -1,158 3,555 5,689 9076 Impregilo R 7,975 7,975 -0,250 7,604 8,649 9110 Parmalat 1,933 1,937 +1,255 1,731 2,139 9239 Zignago Vetro 4,740 4,750 +0,636 3,799 4,778
9100 Credem 5,008 5,020 +0,200 4,067 5,714 9174 Indesit Com 8,674 8,710 +1,044 7,513 10,302 9109 Parmalat 15 W 0,935 0,940 +0,913 0,741 1,093 9314 Zucchi 0,553 0,555 +4,717 0,388 0,612
9522 Crespi 0,157 0,158 +4,636 0,141 0,230 9336 Indesit Com Rnc 6,949 6,995 +0,575 6,765 8,490 9180 Piaggio 2,308 2,317 -0,108 1,815 2,537 9340 Zucchi Rnc 0,518 0,518 +3,704 0,465 0,647

Gli indici Borse estere Euribor / Oro monete


Ftse Mib +1,14 20753,54 INDICI VAR SCADENZA Tasso 360 Tasso 365 Argento (per Kg.) 433,820 516,460 Pronto Borsa • 166.828.828 • 166.848.848 • 166.868.868
Ftit All S +1,05 21313,14 6038 Dow Jones (h.12) +0,98 1 Mese 0,617 0,626 Sterlina (v.c) 215,620 235,010 Nuovi numeri diretti Quotazione singolo Gestione lista personalizzata Tassi d'interesse
Ftit Mid C +0,41 23628,92 6041 Nasdaq Comp. (h.12) +0,96 6 Mesi 1,139 1,155 Sterlina (n.c) 215,620 235,010 titolo (il codice è
Ftit Itali — 6047 Franc.xetra Dax +1,25 12 Mesi 1,427 1,447 Sterlina (post.74) 215,620 235,010 • 166.818.818 • 166.838.838 pubblicato a sinistra • 166.858.858 • 166.878.878
Ftit Small +1,07 21943,97 6037 Lnd Ft 100 +1,71 Oro monete Marengo Italiano 167,330 189,020 Cambi in diretta Blue Chips di Milano del titolo stesso) Panoramica mercati mondiali Cambi Bankitalia
Mibtes 6035 Parigi Cac 40 +1,77 TITOLO Denaro Lettera Marengo Svizzero 166,300 187,990
Mib30s 6042 Tokyo Nikkei Oro Fino (per Gr.) 29,540 31,500 Marengo Francese 166,300 187,990
P01POM...............20.09.2010.............19:28:41...............FOTOC24
NH4POM...............20.09.2010.............22:20:18...............FOTOC21

ECONOMIA MANTOVA e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031

FORMAZIONE INNOVAZIONE IMMOBILIARI

Estetiste, c’è il seminario Commercio, fondi in arrivo Corso per mediatori


Seminario formativo di Bando regionale “Innova Al via ieri il corso prepa-
Ama, Associazione manto- Retail” per negozi e impre- ratorio per intermediatori
vana artigiani, per le esteti- se commerciali. Previsti immobiliari al Centro for-
ste. Il tema: “Radiofrequen- contributi fino al 70% delle mazione imprese Confcom-
za tripolare e profusione spese (max 10.500 euro) per mercio. Il percorso si artico-
d’ossigeno, le tecnologie investimenti sull’innovazio- la su tre tematiche: profes-
che rallentano il passare ne: in tecnologie della co- sionale, giuridica e tributa-
del tempo sulla pelle”. L’in- municazione, per la sicurez- ria. Al termine è previsto
contro, che è gratuito e prevede dimostrazioni za, riduzione consumi, logistica e strutture. La un attestato valido per superare l’esame alla
pratiche, si terrà lunedì prossimo dalle 14.30 alle dotazione per Mantova è di 540mila euro. L’Un- Cciaa. Il corso si svolge dal lunedì al venerdì (ore
17.30 nella sede di via Parigi (tel. 0376/408778). com è a disposizione (tel. 0376-231235 o 231233). 19-22) per cento ore. Info: tel. 0376 396749.

TAGLIO Esperienza pilota, i locali allestiti


DEL NASTRO dove c’erano uffici e sala campionaria

Lubiam apre il suo nido aziendale


Viale Fiume, accolti dieci figli di dipendenti e otto bimbi del quartiere
Lubiam, la più mantovana delle indu- basso per festeggiare le nozze di diaman-
strie, prossima a scrivere nel 1911 la pagi- te di Ida ed Edgardo Bianchi. Ora, sem-
na numero cento della sua storia, segna- pre nel loro ricordo, dentro la Lubiam un-
ta da un dato sempre più raro nel panora- ’altra testimonianza ma affidata alla pre-
ma nazionale: la continuità di azienda fa- senza di un altro futuro, quello dei più
miliare, arrivata a toccare a quinta gene- piccoli. Ieri in viale Fiume è stato inaugu-
razione. Saranno certamente diventate rato il nido “Ida e Edgardo Bianchi”, volu-
un piccolo bosco le sessanta piante che i to dai figli Luigi, Luisa e Giuliano con le
dipendenti fecero piantare nel 1999 a Bar- rispettive famiglie e discendenze.

In un’ala dello stabilimen-


ACCONCIATORI IMPRESE EDILI to, che ospitava uffici e sala
campionaria, sono stati crea-
Come evitare Inizio lavori ti e allestiti gli spazi di quel-
lo che è il primo esempio di
il rischio Adesso bisogna nido aziendale a Mantova.
Con un valore aggiunto, quel-
delle allergie inviare la Scia lo di essere aperto anche ai
bimbi del quartiere.
Il progettista, l’ingegner
L’Associazione mantovana Novità per le imprese Renato Buttini, con le archi- Nello stabilimento. La festa di inaugurazione e il nuovo asilo della Lubiam
artigiani ha organizzato per edili. Per avviare attività tette Elisa e Laura Bianchi,
lunedì 4 ottobre (ore di costruzione o ristruttu- ha dovuto lavorare in tempi aperto dal lunedì al venerdì, di cerimonioso, nel clima fe- gono indifferenti al tempo,
15.30-17.30) nella sede di via razione le imprese ora de- strettissimi. Tra giugno e set- dalle 7.30 alle 18.30 per dieci stoso creato dai bambini libe- come hanno dimostrato gli
Parigi un seminario per ac- vono presentare all’ente tembre il nido era pronto, se- figli di dipendenti Lubiam e ri di scorrazzare sul prato, adulti presenti. Giuliano
conciatori. Il titolo: “Proble- competente non più la Dia condo gli standard della Re- otto bimbi del quartiere. dopo essere rimasti fermi e Bianchi ha portato la voce
matiche allergiche nel setto- (Denuncia di inizio atti- gione Lombardia. Possono es- Rituale taglio del nastro da incantati dai burattini di della famiglia e la ricono-
re acconciatori e nella clien- vità) ma la Scia (Segnala- sere accolti diciotto bambini, parte di Margherita, nipote Maurizio Corniani, arrivato scenza a quanti, da Cesare
tela”. Sotto esame il rischio zione certificata di inizio da zero a tre anni, nei due nu- di Luigi, ma non poteva es- con il suo Apecar-teatrino. Truffelli, agli altri e alle im-
allergologico dell’attività re- attività). Con la Scia, auto- clei per lattanti (fino a un an- serci alcunché di ufficiale o Fagiolino e Brighella riman- prese, che hanno lavorato in
lativo alle sostanze chimiche certificazione corredata no) e per divezzi (uno-tre an- stagione di ferie.
utilizzate, le problematiche dalla relazione di un tecni- ni). Ambienti luminosi con Dopo di lui, gli interventi
che interessano i prodotti co- co abilitato, se dopo ses- gli arredi necessari e un am- del vicesindaco Alessandra
smetici e i modi per prevenir-
le e affrontarle. Saranno illu-
santa giorni l’ente non
contesta l’opera di ristrut-
pio spazio aperto a prato che
verrà coperto da una pensili-
Uncom e Upa, 130 camionisti Cappellari, a rappresentare
con l’assessore Giampaolo
strate le patologie professio-
nali che colpiscono cute,
turazione, ampliamento o
costruzione, l’impresa
na. La gestione didattica è af-
fidata all’associazione Isola a lezione di codice stradale Benedini la partecipazione
della città e del vescovo Ro-
cuoio capelluto, apparato re- può proseguire i lavori. dei bimbi, già attiva a Gam- berto Busti, che ha impartito
spiratorio e fornite nozioni L’amministrazione può co- barara. Le educatrici in viale Sono 130 gli autotrasportatori che hanno partecipato al- la benedizione. Altre presen-
di diagnosi e terapia sia me- munque intervenire in se- Fiume sono Laura Truzzi, la giornata di studio sul nuovo codice della strada, iniziati- ze: Mauro Redolfini per As-
dica che preventiva. L’incon- guito nel caso di pericolo, Laura Dalledonne, Michela va di Fai-Uncom e del sindacato autotrasporti Upa. Il diri- sindustria, il vicario genera-
tro sarà tenuto dal dottor Ma- danni al patrimonio arti- Fusari con la presidente del- gente della Polstrada Salvatore Ripa ha approfondito i le monsignor Gian Giacomo
rio Zanca, allergologo e im- stico, alla salute, all’am- l’associazione, Iolanda Be- nuovi articoli, in particolare su tempi di guida, ebbrezza Sarzi Sartori, il cerimoniere
munologo del Poma. Info: biente e alla sicurezza. nuzzi che ha seguito la realiz- al volante, sovraccarico, velocità e cronotachigrafo. monsignor Maurizio Luzza-
0376/408778 (interno 112). zazione con le colleghe. Nido ra, don Paolo Gibelli. (rda)

205NGER.cdr 405ITEM.cdr

GAZZETTA DI MANTOVA IL TEMPO


Quotidiano d’informazione fondato nel 1664
PREVISIONI IN ITALIA LE TEMPERATURE DI IERI IN ITALIA
Enrico Grazioli direttore responsabile Bolzano 12/23 Bologna 12/22 Roma Fiumic. 13/26
Nord: passaggio di nubi in prevalenza medio-alte e stratificate
Finegil Editoriale S.p.A. sul nordovest, con locali addensamenti sulle aree alpine occi-
Consiglio di amministrazione
Verona 16/22 Imperia np/22 Bari 17/22
dentali associati ad occasionali piovaschi; soleggiato sulle altre
Presidente: Carlo De Benedetti regioni con tendenza a parziale aumento di velature; nottetempo Trieste 15/21 Firenze 10/25 Napoli 16/22
Amministratore delegato: Monica Mondardini ed al primo mattino formazione di foschie dense sulla Pianura Venezia 13/21 Pisa 11/24 Reggio C. 22/27
Consigliere preposto alla Divisione Nord Ovest: Lorenzo Bertoli Padana.
Consiglieri: Alessandro Alacevich, Fabiano Begal, Lorenzo Bertoli, Pierangelo Calegari, Centro e Sardegna: nubi sparse sulla Sardegna con locali ad- Milano 14/22 Ancona 13/21 Palermo 20/24
Rodolfo De Benedetti, Giovanni Dotta, Domenico Galasso, Bruno Manfellotto, densamenti associati ad occasionali piovaschi nelle aree interne; Torino 14/20 L’Aquila 12/19 Messina 22/22
ampi spazi sereni tra il pomeriggio e la sera. Su Toscana, Umbria
Roberto Moro, Marco Moroni, Valter Santangelo, Raffaele Serrao e Lazio aumento graduale della nuvolosità in prevalenza medio- Genova 19/26 Pescara 15/22 Cagliari 14/25
Direttore Generale: Marco Moroni Direttore Editoriale: Luigi Vicinanza alta e stratiforme, nel pomeriggio arriva qualche nube in più sul
Sede legale: via Cristoforo Colombo 149 - 00147 Roma Lazio meridionale; ALL’ESTERO
Divisione Nord Ovest: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova Sud e Sicilia: sulla Sicilia passaggio di nubi in prevalenza medio-
Redazione: piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova alte e stratiformi, temporaneamente più consistenti nelle ore cen- Amsterdam 13/16 Ginevra 6/19 Parigi 8/21
trali della giornata, quando non si escludono occasionali piova- Atene 22/30 Istanbul 19/21 Praga 5/15
Pubblicità: A. Manzoni & C. S.p.A. - piazza Cesare Mozzarelli 7 - 46100 Mantova schi, rasserena dal tardo pomeriggio;
Stampa: Citem Soc. Coop. - via G. F. Lucchini 5/7 - 46100 Mantova Temperature: minime in lieve calo al sud peninsulare, in lieve Barcellona 16/25 Lisbona 17/30 Stoccolma 6/15
Responsabile del trattamento dati (D.LGS. aumento sulle altre regioni, specie sulla Sardegna; massime sen-
La tiratura del 20/9/2010 è stata di Berlino 12/17 Londra 15/18 Tunisi 20/30
34.369 copie 30/6/2003 n. 196): Enrico Grazioli za variazioni di rilievo.
Certificato ADS n. 6678 del 1/12/2009 Registrazione del Tribunale di Mantova n. 5 Venti: deboli orientali al nord; deboli dai quadranti settentrionali Il Cairo 23/33 Mosca 8/18 Vienna 4/17
del 21/6/1948 sulle altre regioni, moderati sulla Puglia.
*Prezzi: a richiesta, per i lettori di Mantova e provincia: Mari: mossi il basso Adriatico, lo Jonio e localmente il Canale di SERENO NUVOLOSO PIOGGIA VARIABILE NEBBIA NEVE
Benessere € 3,90; Memo English € 9,90 Sardegna; generalmente poco mossi i restanti mari.
P02POM...............20.09.2010.............19:28:50...............FOTOC24
NC1POM...............20.09.2010.............22:22:09...............FOTOC21

CRONACA
e-mail: cronaca.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.221 - Centralino 0376/3031

OPERAZIONE Per Antonio Rosignoli della Tcf


DELLA POLSTRADA anche l’accusa di estorsione

Minacciava i suoi camionisti, arrestato


Orari massacranti e autocarri sovraccarichi. «Se ti rifiuti ti licenzio»
di Roberto Bo
LA DIFESA
Obbligava alcuni camionisti ad altera- del licenziamento. Così per mesi, fino a
re il cronotachigrafo del camion, costrin-
gendoli a guidare per troppe ore, metten-
quanto un autista si è rivolto alle forze
dell’ordine. Ieri gli agenti della Polstrada
Il figlio:
do a rischio la circolazione stradale. Ad
alcuni chiedeva anche di viaggiare in so-
guidati dal comandante Laura Patrizi
hanno bussato alla porta dell’ufficio di
è la vendetta
vraccarico, per guadagnare tmpo. E con-
tro chi si opponeva scattava la minaccia
Antonio Rosignoli, 51 anni, titolare della
Tcf autotrasporti di Valdaro. di un licenziato
In mano gli agenti aveva- voro, aveva deciso di vuota-
no un’ordinanza di custodia re il sacco. A seguito di scru-
cauterale emessa dal giudice polose ed articolate indagini
delle indagini preliminari di gli inquirenti, stando alle ac-
Mantova su richiesta del Pm cuse, hanno portato alla luce
Marco Martani. una situazione estremamen-
Rosignoli è stato arrestato te anomala, che oltre ad evi-
con l’accusa di estorsione ai denziare numerose violazio-
danni di alcuni suoi autisti, ni alle norme sulla guida e il
violazione di riposo degli autisti aveva an-
sigilli e dan- che preoccupanti implicazio-
Nei guai il titolare neggiamento ni sulla sicurezza stradale.
di una ditta di apparec-
chi atti a pre-
In particolare risulta che Ro-
signoli minacciasse con una
di autotrasporto venire gli in- certa sistematicità alcuni Un camion della Tcf
Modificava i dati fortuni sul la-
voro, in pra-
suoi autisti di licenziamento
o di applicare loro trattamen- costretti, pena la perdita del conta circa una quarantina A sinistra «Qualcuno, e sappiamo
dei cronotachigrafi tica la modi- ti sfavorevoli, in modo da ob- posto di lavoro, a guidare di camion. E’ specializzata Antonio anche chi è, ha voluto far-
fica dei cro- bligarli a viaggiare costane- per parecchie ore, oltre i limi- nel trasporto eccezionale di Rosignoli; cela pagare perché lo ave-
notachigrafi. mente in regime di sovracca- ti consentiti dalla legge, met- prodotti siderurgici, coils e sopra la sede vamo licenziato, tra l’al-
Le indagini, portate avanti rico o a utilizzare strumenti tendo a rischio la loro incolu- carri ferroviari. Nel 1990, si legale della Tcf tro per giusta causa». Car-
dalla procura in collaborazio- elettronici volti ad alterare mità e quella degli altri auto- legge sul sito internet azien- in via Verona lo Rosignoli è il figlio del-
ne con la Polizia Stradale di le funzioni del cronotachigra- mobilisti. dale, è stata rilevata dalla fa- Il centro l’imprenditore arrestato
Mantova, erano iniziate di- fo. La ditta di autotrasporti miglia Rosignoli e nel 2007 logistico dalla Polizia Stradale.
versi mesi fa, quando un auti- Tutto questo al fine di vio- Tcf, con sede fino a pocho ha conseguito la certificazio- ora è a Valdaro Con voce pacata vuole di-
sta, evidentemente esaspera- lare la normativa relativa al- tempo fa in via Verona e og- ne per il sistema di controllo (foto Pnt) re la sua versione sull’ar-
to dalle continue pressioni le ore di guida e di riposo. I gi con deposito dei camion a e gestione della qualità. resto del padre: «La perso-
praticate dal suo datore di la- camionisti in sostanza erano Valdaro, è nata nel 1976 e A RIPRODUZIONE RISERVATA na che avevano licenziato
ci ha diffamato, raccon-
tando un sacco di cose

Famiglie nemiche, rissa al nido tra papà


non vere. Alla fine l’unica
LA FAIDA verità è che mio padre
aveva deciso di aiutare,
prestando dei soldi, alcu-
ni nostri autisti che non
I figli finiscono entrambi al “Chaplin”: loro si picchiano riuscivano ad arrivare a
fine mese. I soldi veniva-
no restituiti scalandoli
Le loro famiglie sono in guerra da tempo, tiche rabbie. Appena i genitori che accompa- dalla busta paga, ecco per-
divise da antichi dissapori. E l’ultima violen- gnavano i figli a scuola si sono riconosciuti, ché l’hanno accusato di
ta lite è esplosa ieri mattina, nel momento sono subito arrivati agli insulti. E in pochi se- estorsione». Per quanto ri-
meno opportuno. Era il primo giorno di asilo condi fra i due papà erano già botte, davanti guarda invece il sovracca-
per due bambini, appartenenti a due famiglie allo sguardo impotente del personale dell’asi- rico e il cronotachigrafo
di origine serba che vivono a Mantova, iscrit- lo che non sapeva nemmeno il motivo di quel- la tesi difensiva è un’al-
ti entrambi al “Chaplin” di via Conciliazio- lo a cui stavano assistendo. A didere i due liti- tra: «Sfido chiuque in que-
ne. Le loro famiglie sono seguite dai Servizi ganti sono arrivati i vigili e poi la polizia, dal- sto periodo a riuscire a
sociali ma di questo antico dissidio nessuno la procura sono arrivati rinforzi. Per la dire- stare sul mercato. Se sfo-
sapeva nulla. Il caso, poi, c’ha messo anche zione dell’asilo si profila una situazione diffi- ro di 5 o 10 quintali, non
del suo: i bambini sono finiti proprio nello cile: oggi i due bambini non andranno a scuo- di 200 o 300, non posso fa-
stesso nido, dove a centinaia di chilometri di la, e questa mattina ci sarà un vigile a presi- re un secondo carico».
distanza dall’ex Yugoslavia sono riesplose an- diare l’asilo, per evitare incidenti. Rissa davanti all’asilo. L’ingresso del nido Chaplin

Presi prima della rapina


Fermati in auto con i passamontagna
Due in auto, altri due a bor- patrimonio. Sull’Alfa, un
do di un furgone. Quattro 30enne originario di Napoli
banditi pronti a mettere a se- ma residente a Mantova e un
Passamontagna gno un colpo già studiato. E’ altro rumeno con alle spalle
e arnesi l’identikit dei componenti di un passato burrascoso. I 4
da scasso una banda fermati dalla poli- vengono invitati a scendere
sequestrati zia domenica sera a Reggio daiveicoli, mentre gli agenti
dalla polizia Emilia. A loro disposizione chiedono rinforzi. I poliziotti
sull’auto passamontagna e arnesi da sospettano che quei quattro
e sul furgone scasso. I quattro vengono in- possano essere in città per
dei quattro tercettati domenica sera in- compiere furti, o peggio, rapi-
fermati torno alle 20.30 su un furgo- ne in villa. Una prima confer-
ne e un’Alfa Romeo 145 che ma di questa supposizione ar-
viaggiavano a tutta velocità. riva dalla perquisizione del
Sul furgone, due rumeni, furgone, dove la polizia ritro-
uno di 38 e l’altro di 36 anni. va tre passamontagna e di-
Uno di loro ha precedenti al- versi arnesi da scasso. La lo-
le spalle per reati contro il ro posizione è al vaglio.
NC2POM...............21.09.2010.............01:01:05...............FOTOC21

12 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

Nuova viabilità. Protesta anche da Fiera Catena. «Corso Garibaldi è tornato nel caos»

Ztl, si prepara un autunno caldo


I comitati contrari alla riapertura salgono a tre: Sodano ci incontri
Almeno tre focolai di protesta: nelle vie Arrivabe-
ne-Tassoni-Cavour, sull’asse piazza Arche-via Pompo- PROTESTA
nazzo-via Trieste e a Fiera Catena. Più altre voci di dis-
senso che arrivano da altri punti della città, non per for-
za interessati dalla Ztl. Il fronte contrario alla riapertu-
Tornano i lenzuoli
ra di via Trieste e corso Libertà è in fermento: contatti,
riunioni. Sul versante Ztl si annuncia un autunno caldo.
La giunta: ci hanno
Il coordinamento perma- Battaglia. Un’auto imbocca votato per questo
nente A difesa della salute via Trieste riaperta al traffico
dei cittadini, nato in via Pom- e uno striscione di protesta Tutto ricominciò con i rondò
ponazzo, è l’ultimo arrivato dei residenti anti-sperimentazione bianconeri di piazza Martiri.
fra i gruppi cittadini che si Segnale che la
sono organiz- sperimentazione stava per
zati e dati un partire. Le proteste non ci
nome. La hanno messo molto a
sua protesta riaccendersi. Anni fa
è partita la avevano preceduto, a suon
scorsa setti- di lenzuolate, la creazione
mana: si de- delle Ztl in città. Ed ecco
nuncia il fat- tornare i lenzuoli. A mano a
to che, an- mano che la
che a seguito sperimentazione di
della riaper- riapertura di via Trieste
tura delle corso Libertà si precisava
scuole, il nu- nei dettagli, il fronte della
mero delle protesta si è, anche prima
automobili dell’avvio della
che passano sperimentazione partita
da via Pomponazzo è aumen- REPLICA STOP AL TRAFFICO all’inizio di settembre.
tato: questo perché, sostengo- Ma è stato il ritorno dei
no i residenti, nelle ore di ria- lenzuoli alle finestre che l’ha
pertura di via Trieste al traf-
fico di tutte le automobili, la
via è diventata «una sorta di
«Non siamo una minoranza» Già 115 amici su Facebook reso ancora più evidente.
Novantuno, sparsi in varie
zone della città, con una
tangenziale utilizzata da tut- Botta e risposta tra il co- te —. Ci hanno sentito men- La battaglia prosegue via di ztl elastiche, di apertura nuova battaglia (stavolta per
ti, anche i non residenti, per mitato nato lungo l’asse di tre la telecamera riprende- Facebook. Da un paio di set- per fasce orarie, ma queste mantenere ciò che era stato
attraversare la città da nord piazza Arche e via Trieste e va gli striscioni di protesta timane è comparso un grup- fasce orarie sono talmente acquisito, cioè le Ztl) e nuovi
a sud: arrivano dalla Legna- Sodano. La protesta di via alle nostre finestre. Poi han- po che condivide la batta- estese da rappresentare slogan. A partire dal Sodano,
ghese e passano sotto le no- Pomponazzo è stata raccon- no intervistato anche Soda- glia contro la riapertura praticamente una demoli- vacci piano rivolto al nuovo
stre case, per infilarsi in via tata sabato dal telegiornale no, che ha detto che la no- della città al traffico della zione di questo presidio a primo cittadino. La giunta,
Trieste e corso Garibaldi in regionale con interviste ai stra è l’opinione di una mi- auto. Save Ztl, lo slogan so- tutela della salute e della da parte sua, ha già risposto
direzione Cerese». Dopo l’ar- promotori dell’iniziativa. noranza di cittadini. Non pra un’immagine di Manto- tranquillità dei cittadini e a queste proteste: da una
ticolo sulla Gazzetta i cittadi- «Non ci aspettavamo che co- credo, ma se anche lo fossi- va vista dai laghi. Poi una delle cittadine». Il comitato parte garantendo che si
ni promotori della protesta sì in tanti si interessassero mo, ma per questo motivo breve spiegazione della lot- pro-ztl rinvia anche all’ini- tratta di una
hanno avviato contatti con alla nostra battaglia — rac- dobbiamo soffocare tra lo ta comune: «La nuova am- zitiva Finestre che parlano: sperimentazione e che i suoi
altri comitati: «Già eravamo conta Giuseppe Magnani smog? La nostra via che or- ministrazione, dal 1º set- galleria di immagini dei 90 effetti sono sotto
vicini al comitato di via Arri- Casali, tra i promotori del mai è diventata una tangen- tembre, ha iniziato a riapri- striscioni esposti contro lo osservazione. Dall’altro,
vabene, con il quale abbiamo Coordinamento permanen- ziale. Davvero invivibile». re le Ztl di Mantova. Parla smog. tagliando corto: «Le ztl? Ci
condiviso la raccolta firme, hanno votato per riaprirle».
ora stiamo estendendo la no-
stra rete anche al comitato
di Fiera Catena» spiega Giu- zione sulle due ex corsie pre- più dove mettersi». Era me- col sindaco avrebbe dovuto mentre da un paio di settima- le nostre vie ma propongono
seppe Magnani Casali, uno ferenziali trasformante in glio prima? Per Dusi non ci già esserci ma Sodano l’ha ne la battaglia si è trasferita un progetto più ampio, i con-
dei promotori. Sul fronte Fie- Ztl elastiche dove l’accesso sono dubbi. «Anche se Fiera rinviato». Dalle via Arrivabe- anche su Facebook dove ha tatti con i comitati ci sono e,
ra Catena, il presidente del col pass si alterna a quello li- Catena è sempre stata pena- ne, Tassoni e Cavour il Comi- trovato l’appoggio di 115 per- perché no, potrebbero esser-
comitato, Giorgio Dusi, lo bero a tutti. «È stato creato lizzata dal punto di vista del tato pro-ztl continua la pro- sone. «Nessuna volontà di ci iniziative comuni». Tutti
aveva detto già alla fine di un danno per la viabilità — traffico, prima era meglio. — pria battaglia a favore del mettere il cappello sulle ini- aspettano di incontrare il sin-
agosto: «Il doppio senso in dice Dusi — all’altezza del no- dice il presidente del comita- mantenimento delle ztl attua- ziative avviate da altri citta- daco e attendere l’esito delle
via Trieste? Porterà altro stro quartiere l’ora peggiore to — so che è una sperimen- li e anzi dell’estensione del dini — spiega Marisa Manto- sperimentazione. Ma se le co-
traffico di cui non sentivamo è dalle 16 alle 18, con auto tazione che dovrebbe termi- traffico limitato a tutta la vani del comitato — tuttavia se restassero così? «Beh — di-
la mancanza». Questo prima che spuntano da tutte le par- nare a breve, speriamo che città. A suon di firme: già 550 le nostre proposte non si li- ce Dusi — sarebbero guai».
che partisse la sperimenta- ti e i ciclisti che non sanno poi non prosegua. L’incontro il totale di adesioni raccolte, mitano alla salvaguardia del- Francesco Abiuso

ECOLOGIA
Ecco la casa che si ripaga da sé
L’idea di due architetti: sfruttare energie pulite
Una casa innovativa, intel-
ligente, ideale. Un’abitazione
che per l’eolico. Non solo:
«Abbiamo previsto infine un
ALLA ZANZARA
che non consuma, anzi pro-
duce assieme a chi ci vive, e
che per questo da una parte
aiuta alla difesa dell’ambien-
sistema di raccolta delle uri-
ne, che sono dei fertilizzanti
e quindi, potranno essere ri-
vendute e andare a incre-
Il progetto in mostra
te dall’inquinamento e dal- mentare ancora di più il capi- Il progetto iHouse sarà presentato domenica a “Idea
l’altro viene incontro alle ta- tale». Conti alla mano, i due 9M2”, spazio aperto alle idee originali e innovative e uno
sche di chi l’ha scelta. Per- spiegano che in una città co- dei momenti della giornata dedicata alla libera espressio-
ché la casa intelligente non me Mantova una casa così ne di ogni forma di creatività giovanile organizzata alla
solo non consuma, ma anzi (120metri quadri, abitabile “Zanzara” da Art&Life, associazione di giovani artisti. Ap-
riesce a produrre, facendo da una famiglia di quattro puntamento alle 15. Ci sarà anche la premiazione del con-
guadagnare il padrone di ca- persone) potrebbe portare a corso fotografico Il tramonto più bello della città.
sa tanto da recuperare un un rendita mensile di 80 eu-
terzo dell’investimento (cir- ro al mese nei primi dieci an-
ca 120mila euro). Com’è pos- ni, e di 310 euro dall’undicesi-
sibile? La risposta arriva da mo al ventesimo. In vent’an-
due giovani architetti: uno ni il guadagno potrebbe arri-
già laureato e al lavoro, Luca vare a 46.800 euro, circa un
Aldrighi, e Marcello Ghirar- Casa ecologica. L’esterno dell’abitazione progettata dai due architetti terzo del costo di costruzio-
di, che invece è laureando. Il ne». Il progetto è molto più
loro progetto si chiama iHou- dalla profondità della terra e Di più: grazie a Conto ener- complesso: prevede anche la
se: «La costruzione che abbia- eolica, grazie a una pala che gia, tariffa incentivante con possibilità di ricaricare l’au-
mo realizzato è in legno, che raccoglie il vento». Già que- la quale il gestore della rete to elettrica con l’energia del-
impedisce gli sprechi. Ma è sto rende la casa autosuffi- elettrica ripaga le case che la casa, l’uso di acqua piova-
soprattutto a livello di consu- ciente da un punto di vista producono energia foovoltai- na per innaffiare, l’impiego
mi che la scelta è vincente: è energetico, nel senso che pro- ca, la casa accumula nel cor- di piante che assorbono so-
un mix di energia fotovoltai- duce da sé (sfruttando, certo, so degli anni anche un capita- stanze inquinanti. Il sogno
ca, prodotta cioè sfruttando gli elementi della natura) le economico, a tutto vantag- dei due ragazzi è di vederlo
il sole catturato con i pannel- quello che serve agli abitanti gio del proprietario. Esisto- diventare realtà. Magari pro-
li, geotermica che proviene per vivere. no poi contributi simili an- prio a Mantova.
NC3POM...............21.09.2010.............01:00:58...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 13

MAGGIORANZA Il leader del carroccio in consiglio


SPACCATA aveva chiesto il massimo distacco

Il sindaco: «Lega contraria LA LETTERA


«Tutti orgogliosi
alla visita del Presidente? delle sue parole
per il Rigoletto»
No, solo De Marchi lo è» La lettera inviata da Sodano
al presidente Napolitano.

gregio Senatore
Sodano spedisce al Quirinale la lettera ufficiale
Visita in città per Virgilio o per l’Unità d’Italia
«E Napolitano, faccio
riferimento al Suo
messaggio televisivo del 4
settembre 2010, rivolto a un
Lega o non Lega, ieri dal munici- lia a cui la città, con i Martiri di vastissimo pubblico di
pio di via Roma è partita la lette- Belfiore, diede un fondamentale telespettatori in occasione
ra d’invito del sindaco Sodano al contributo. E se Napolitano doves- della diffusione in
presidente della Repubblica Napo- se accettare, come ha lasciato in- mondovisione del ‘Rigoletto
litano. E’ l’atto formale che fa se- tendere con una telefonata a Soda- a Mantova’. Nello stesso
guito alla disponibilità manifesta- no dopo il Rigoletto (il periodo sa- tempo mi riferisco
ta del capo dello Stato a visitare rebbe i primi giorni di marzo op- all’attenzione che mi ha
Mantova l’anno prossimo, nel pure il mese di aprile), per Manto- riservato con la telefonata
150º anniversario dell’Unità d’Ita- va sarebbe un’occasione doppia. Il giorno di Ciampi Nel 2002 folla ovunque per il presidente Ciampi a Mantova che ho avuto con Lei nel
pomeriggio del giorno
Quella di rilanciare all’at- venisse accolto nella «massi- della Repubblica un’occasio- Probabilmente la visita del lio, la Provincia, l’Accade- successivo. Posso
tenzione dell’opinione pubbli- ma indifferenza» e, soprattut- ne per accelerare quelle ope- Presidente sarà occasione mia Virgiliana e il Centro in- confermarLe che tutte le
ca nazionale la figura di Vir- to, senza che il Comune spre- re di manutenzione che ser- per l’una e per l’altra cosa: ternazionale d’arte e cultura parole del Suo discorso
gilio, il sommo poeta latino casse soldi per le celebrazio- vono alla città». «Tutto dipenderà dalla data - di Palazzo Te». televisivo, durante il quale
che con Dante rappresenta ni dell’unità d’Italia giudica- Per Sodano, dunque, «non dice Sodano -. Se il capo dello Nella sua lettera a Napoli- ha lodato anche Mantova in
l’identità di un’Italia faticosa- te «inutili». vi è alcuna necessità di chia- Stato venisse ai primi di mar- tano Sodano, però, insiste quanto parte integrante
mente costruita nel corso dei «E’ una posizione persona- rimento con gli alleati del zo probabilmente tutto si sul ruolo che la città ebbe della grandezza culturale e
secoli con il sangue e con la le di De Marchi che non ha ri- Carroccio, perché nulla è concentrerebbe sulla figura nel Risorgimento: «La sua vi- artistica del nostro paese,
cultura. scontri nel suo partito - così successo. Noi siamo concen- di Virgilio, visto che le cele- sita - scrive il primo cittadi- sono state accolte con
La polemica, però, innesca- il primo cittadino prova a get- trati su questa visita, una brazioni per l’Unità d’Italia no rivolgendosi al capo dello grande partecipazione e
ta dal capogruppo della Lega tare acqua sul fuoco, stuzzi- grande opportuntà che ono- inizieranno il 17 marzo; se do- Stato - costituirebbe certa- orgoglio da tutti i
in consiglio comunale, Luca cando però lo stesso De Mar- ra Mantova». vesse venire in aprile, Belfio- mente il miglior tributo alla mantovani. Questo a
De Marchi, rischia di gettare chi -. Mi spiace che dica quel- Resta ancora da stablire se re sarebbe al centro della memoria di quanti a Manto- riconferma della
un’ombra su questo evento le parole perché sono sicuro Napolitano renderà visita al- sua visita. In entrambi i casi, va morirono per la causa uni- considerazione, del rispetto
che, parole del sindaco, «i che Mantova vivrebbe que- la città dei Martiri di Belfio- però, non dimenticheremmo taria». e del senso di amicizia che
mantovani accoglierebbero sto evento con grande parte- re, che sacrificarono la loro Virgilio. Come? E’ ancora Resta un dubbio: il capo tutta la città nutre nei Suoi
con vivo entusiasmo». cipazione e rispetto. Se il pro- vita per la causa nazionale, presto per dirlo. Potrebbe es- dello Stato verrà in piena confronti, proprio come è
Come riportato dalla Gaz- blema è di soldi, assicuro tut- oppure a quella di Virgilio, sere una mostra o un conve- campagna elettorale e con già stato evidenziato nel
zetta De Marchi, infatti, vor- ti che la nostra giunta farà simbolo delle radici culturali gno. Presto decideremo coin- questo clima? corso della Sua visita del
rebbe che il capo dello Stato della visita del presidente di un’intera nazione. volgendo il Comune di Virgi- Sandro Mortari novembre 2002.
Consapevole di tutto
questo, durante la
DALLA PRIMA telefonata di domenica 5
settembre ho insistito nel
dirLe che per noi sarebbe
Ricordate Guareschi? Dignitosa indifferenza per il Capo di Stato estero motivo di grande
soddisfazione se nel corso
del prossimo anno
Il 5 settembre Sodano, nella sede della Gaz- quindi dell’estero viene espansa anche sul pre- potessimo averLa come
zetta, aveva conversato al telefono con il Capo sidente della Repubblica Italiana. Ospite per una visita alla
dello Stato dicendo - entrambi - un gran bene Ma non finisce qui. Ci sono leghisti morbidi nostra città, nel quadro di
del Rigoletto in mondovisione e convenendo che non sono freezer come De Marchi: trovano una manifestazione da
che sarebbe giusto mettere in agenda una visi- altre maniere per giustificare il distacco dalle dedicare a Virgilio. Inoltre
ta presidenziale a Mantova. cose e dai simboli italiani. Lei stesso ci ha ricordato
Gli sviluppi ci sono stati, informali. Sodano Dicono che il Risorgimento, compreso quel- che, nella ricorrenza del
venerdì ha annunciato al consiglio comunale lo mantovano, va riscritto e reinterpretato. Ag- 150º anniversario della
che Napolitano potrebbe essere ospite nostro giungono che una visita presidenziale con- fondazione dello Stato
nel marzo o nell’aprile 2011 (possibile?, ci sa- travviene la regola economicista pane-e-acqua Unitario, che cade appunto
ranno le elezioni provinciali). che la giunta cittadina s’è data. Si tratta di nel 2011, Mantova
Gli intrepidi placcatori alleati leghisti si una giustificazione mimetica. dovrebbe essere al centro
son messi immediatamente di traverso. Dopo Di questa pasta è fatto il leghista tabaccaio di importanti occasioni di
il nicht alla moschea che non c’è, al raus agli assessore al turismo Vincenzo Chizzini, detto commemorazione per
accattoni molesti che non ci sono, ecco che Cencio. Conferma l’indifferenza verso Napoli- rinnovare il ricordo dei
avanza l’accoglienza di ghiaccio nei confronti tano e la sua visita, ma preferisce aderire alla Martiri di Belfiore che
del “presidente italiano”, il quale deve ancora motivazione che da tempo il deputato Giovan- pagarono con la vita la loro
confermare il suo arrivo. ni Fava brandisce per non dire abbasso l’U- dedizione alla causa
La Lega ama pigliare in contropiede Soda- perfetta materializzazione-citazione del testo nità d’Italia, abbasso Mazzini, abbasso Gari- nazionale. In questo caso si
no. E Sodano plana fin che può. Il sindaco de- di Guareschi. Leggiamolo. baldi, abbasso Cavour... tratterebbe di un
v’essersi specializzato nel Bossi-surfing den- “Domenica sarà ospite della nostra borgata Le manifestazioni celebrative - secondo il de- riconoscimento che
tro le improvvise onde leghiste che, se lo potes- il rappresentante di uno Stato estero, quello putato Fava - costerebbero troppo alle casse onorerebbe tutti noi.
sero... stesso rappresentante che, indirettamente, ha L’arte degli enti locali in questo momento di crisi. Confido perciò che, nella
Come fanno a stare insieme, lui e loro? Lui dato origine all’indegna gazzarra: tenuto con- del placcaggio Chizzini è d’accordo, chiuso nel suo completo definizione delle visite che
nel discorrere con Napolitano si levò la giacca to del vostro risentimento e della vostra indi- Il gruppo grigio perla e rigidissima cravatta in piazza riterrà di effettuare nelle
per le caldane provocategli dall’emozione. Lo- gnazione, ci preoccupiamo di evitare domeni- leghista Marconi, già del Purgo. varie località della penisola
ro, i leghisti, stanno invece producendo ghiac- ca ogni dimostrazione che possa complicare le nell’aula Evidenzia che il colore della fascia del sin- per rievocare la nostra
cio secco intorno all’evento dell’anno prossi- nostre relazioni con gli stranieri e vi invitia- di via Roma daco più vicina alla testa è proprio il verde, epopea risorgimentale,
mo, perché l’Italia è una cosa e la Padania un- mo quindi categoricamente a limitarvi ad ac- De Marchi tinta leghista. E poi evoca la dottrina del pa- voglia ricomprenderne una
’altra. Napolitano dunque rappresenta uno cogliere il rappresentante dello Stato estero ha evocato ne-e-acqua della quale è artefice l’assessore co- anche alla nostra città.
Stato estero? con dignitosa indifferenza. le parole munale al bilancio Napoli. Sul cui cognome Sono sicuro che
Giovanni Guareschi parodiò il conflitto bor- W la Repubblica democratica! W il Proleta- di Guareschi Chizzini scherza connettendo via Roma a Ro- nell’eventualità i mantovani
ghigiano fra comunisti duri e puri e democri- riato! W la Russia!”. ma: «Napoli, ta? No!» La accoglierebbero, signor
stiani clericali. Con Peppone e don Camillo Provate a sostituire la vecchia parola Prole- Strano questo assessore al turismo. Pensa- Presidente, con vivo
profetò anche l’anatomia del leghismo, ovvero tariato con la recente Popoli Padani e la fati- vamo che la visita di un Capo di Stato potesse entusiasmo. Attendiamo
del Mondo Piccolo. La “dignitosa indifferen- dica Russia con la sbandierata Nazione Pada- promuovere la città. Ancor di più un Capo di quindi fiduciosi, forti
za” che De Marchi e compagnia carroccesca nia: il gioco è fatto. Stato estero... dell’assenso che ha voluto
predicano nei confronti di Napolitano è una La tecnica “paureggiante” dello straniero e Stefano Scansani anticiparmi proprio nel
corso della citata
telefonata. La Sua visita

Piazza Diaz ridotta ad un colabrodo costituirebbe certamente il


miglior tributo alla memoria
di quanti a Mantova
morirono per la causa
Proteste dei residenti per le buche nel cuore di Formigosa unitaria. Per l’occasione, il
nostro impegno sarebbe da
Piazza Diaz ridotta ad un per la verità, oggetto nei me- un’altra zona della città: gli Piazza subito rafforzato nell’intento
colabrodo. La segnalazione si scorsi di un importante la- abitanti di viale Montello groviera di organizzarLe la più
arriva dagli abitanti di For- voro di sistemazione della hanno segnalato che dopo i Un’immagine doverosa e più calda
migosa, che lamentano le strada d’ingresso. Ma la piaz- lavori di sistemazione dell’a- di piazza accoglienza. La ringrazio
pessime condizioni dell’asfal- za è rimasta esclusa anche sfalto avvenuti nel corso del- Diaz intanto per l’attenzione e Le
to della piazza principale del dal piano asfalti nonostante l’estate, non sono state ridi- a Formigosa invio i nostri migliori saluti».
quartiere e delle vie circo- le pessime condizioni del pinte le strisce. Ieri, però, il Nicola Sodano
stanti. Il quartiere è stato, manto. Lamentele anche da Comune ha provveduto.
NC4POM...............21.09.2010.............01:03:38...............FOTOC21

14 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 CRONACHE MANTOVANE GAZZETTA

LINEE Il sindaco presenta in consiglio


DI MANDATO il piano per i prossimi cinque anni

Sodano apre all’opposizione


«Vorremmo cambiare la città anche con il vostro contributo»
di Sandro Mortari In aula.
Il sindaco
Tricolori e magliette anti Padania
«Cambieremo la città per
invertire la parabola di re-
Sodano. Sotto
l’assessore
Porta Pia divide l’aula
gressione in cui è precipitata Napoli Serio e faceto si sono mescolati in aula.
in questi anni, anche con A destra L’Idv ha esposto un drappo tricolore men-
l’aiuto dell’opposizione». Co- la stazione Fs tre il capogruppo Graziano indossava una
sì il sindaco Nicola Sodano maglietta anti Padania. Un minuto di rac-
ha teso la mano alle minoran- coglimento per il parà morto in Afghani-
ze in consiglio comunale du- stan è stato osservato su richiesta di De
rante l’illustrazione delle li- Marchi (Lega). Bondioli (Per Brioni) ha
nee di mandato della sua commemorato Porta Pia «e l’inizio di un’e-
giunta per i prossimi cinque ra di libertà». Per Zaniboni (Patto) il 20
anni. Un Sodano emozionato settembre 1870 «non è la sconfitta della
che, nella sua relazione, ha
parlato in generale del «cam-
chiesa», mentre la Lega, respingendo l’at-
tacco di Bondioli, sottovoce ricordava che
Benedini: sul tunnel sotto il lago
biamento» che l’amministra- il 20 settembre (1958) è anche la data del- siamo messi bene. E puntiamo
zione di centrodestra impri- l’entrata in vigore della legge Merlin.
merà a Mantova per rivitaliz- anche a una metropolitana leggera
zarla così come chiedono i ci-
tatdini lasciando, poi, ai sin- perà dell’affidamento in hou- è stato il tratto politicamente ni, se sceglieranno l’aula per Benedini, oltre a confermare l’idea di una metropolitana
goli assessori l’illustrazione se del teleriscaldamento a rilevante della serata. E’ sta- ragionare sui bisogni della di essere a buon punto con lo leggera su ferro o su gomma.
di come ciò avverrà. La rispo- Tea, rinviato ieri, mentre gio- to un vero e proprio appello città e non come palcosceni- studio per il tunnel sotto il la- «Dalla stazione ferroviaria
sta della minoranza è stata vedì di equilibri di bilancio e quello di Sodano: «Il consi- co». E che di carne al fuoco go come tangenziale ovest di Mantova - ha detto - po-
rinviata alla seduta di lunedì lunedì 4 ottobre delle mozio- glio deve essere in sintonia su cui misurarsi ce ne sia lo («abbiamo contattato azien- trebbe partire una metropoli-
quando si aprirà il dibattito ni rimaste in sospeso nella con la città e sono pronto a denotano le relazioni dei va- de importanti e dal punto di tana per raggiungere le sta-
che si concluderà con il voto. seduta di venerdì scorso. raccogliere il contributo del- ri assessori. Per esempio, vista tecnico non esistono zioni di Levata, Sant’Anto-
Il giorno dopo l’aula si occu- L’apertura all’opposizione le minoranze senza preclusio- quello alle opere pubbliche, problemi») ha anche lanciato nio o Castellucchio da cui
prendere il treno passeggeri
per Modena, Verona e Mila-
DIABETE/1 DIABETE/2 no. Le merci, invece, verreb-
bro spostate a Valdaro». Be-
nedini ha anche riferito di
Percorso veloce per i pazienti Via alla campagna prevenzione «aver individuato alcune
aree su cui edificare il nuovo
carcere» e di procedere col
Un percorso integrato tra diabetologia e Ha preso il via a Goito il consueto appun- piano parcheggi. Sul fronte
la neurologia per il trattamento delle conse- tamento autunnale con la ‘Campagna di del traffico l’assessore alla
guenze neurofisiologiche del diabete, che Prevenzione e Informazione’ organizzata mobilità Rose ha confermato
coinvolge i dipartimenti Medico e Specia- dall’associazione per l’Aiuto ai Giovani con l’idea di andare avanti con le
lità Mediche, diretti dal professor Pier Pao- diabete, in collaborazione con l’associazio- Ztl elastiche mentre la De To-
lo Vescovi, è stato attivato dall’azienda ne Diabetici di Mantova, la Pediatria e il gni (urbanistica e riqualifica-
ospedaliera Carlo Poma. Il coinvolgimento Centro di Diabetologia dell’adulto del Po- zione ambientale) ha ribadi-
del sistema nervoso periferico in corso di ma. In alcuni comuni in occasione del mer- to l’impegno a redigere entro
malattia diabetica è molto frequente, inte- cato settimanale sarà presente un gazebo breve il Pgt «che ci consen-
ressando fino al 50% dei pazienti, e si può in cui verrà effettuata gratuitamente, a chi tirà un corretto uso del terri-
manifestare con polineuropatia o con neu- lo desiderasse, la prova glicemica e dispen- torio dicendo no a nuove abi-
ropatie focali. Si tratta di stabilire una cor- sate informazioni e consigli dal personale tazioni». Il vice sindaco Cap-
sia preferenziale per questa tipologia di pa- medico e paramedico presente. pellari, assessore all’ambien-
zienti, con l’obiettivo di snellire le procedure di accesso al- Il professor Le altre piazze toccate dall’iniziativa sono Bagnolo San Un gazebo te, ha insistito sulla lotta al-
la diagnosi e alle cure e offrire un’assistenza più comple- Pierpaolo Vito (Città della Moda), Castel D’Ario, Campitello e Mo- per la prova l’inquinamento atmosferico
ta. I pazienti sintomatici affetti da diabete di tipo 1 e 2 ven- Vescovi glia, le date verranno rese note prossimamente. Alla fine della glicemia («censiremo le fonti di emis-
gono selezionati dai professionisti dalla Diabetologia - di- dell’anno scorso i casi di diabete nella popolazione resi- sione»). Il tutto con la spada
retta da Stefano Fazion - e quindi inviati all’ambulatorio dente nella provincia di Mantova erano più di ventunomi- di Damocle di una situazione
di Elettromiografia - coordinato da Paolo Buzzi - per la va- la. Un altro obiettivo che l’associazione dei Giovani Diabe- finanziaria delicata: «Per il
lutazione neurofisiologica, che consiste nello studio della ti vorrebbe raggiungere è quello di dare maggiore infor- bilancio di previsione del
velocità di conduzione motoria e sensitiva dei nervi perife- mazione ai genitori, di bambini piccoli o adolescenti che 2011 dovremo fare a meno di
rici, nella valutazione delle latenze distali e delle ampiez- molto spesso non pensano a questa patologia abbinata a 5 milioni di euro rispetto a
ze dei potenziali motori e sensitivi. una giovane età dei loro figli. quello di quest’anno» ha am-
monito l’assessore Napoli.

PROVINCIA

Ancora movimenti nell’or- Tre manager hanno il contratto in scadenza non ci sono legami tra il pas-
ganico dell’amministrazione saggio al tempo indetermina-
provinciale, a pochi mesi dal-
le elezioni che segneranno la
fine del decennio di Maurizio
Aggiustamenti all’organico to di due caselle dell’organi-
gramma e le singole figure
dei dirigenti arrivati a fine
Fontanili alla presidenza del-
l’ente di via Principe Ame-
deo. A inizio estate erano sta-
ti messi a concorso otto posti
Posto fisso a due dirigenti incarico».
Sempre sul fronte della ge-
stione del personale, la Pro-
vincia ha ancora aperte altre
a tempo indeterminato in di- Corsa al posto. Candidati due partite. La prima riguar-
versi settori, scatenando una a un concorso pubblico. A sinistra da il fondo incentivi per i di-
corsa cui si erano iscritte ol- il presidente Fontanili e pendenti, del quale si sta di-
tre ottocento persone (siamo il direttore generale Santostefano scutendo proprio in questi
a metà della gara: fatti gli giorni dopo le polemiche dei
scritti, mancano gli orali). mesi scorsi.
Ora la Provincia ha deciso di La seconda ruota attorno
stabilizzare due figure finora
a tempo determinato. Si trat-
Manovra a pochi mesi alle rivendicazioni di Carlo
Micheli, il funzionario del Co-
ta si due caselle da dirigente dalla fine del mandato mune che chiede di essere in-
dell’organigramma di via serito nell’organigramma
Principe Amedeo che oggi, della giunta della Provincia dopo la sen-
su dieci dirigenti, ne ha sette tenza che ha riscritto la gra-
assunti a tempo indetermina- (progettazione viabilità e in- per primo, ha la possibilità ferenziali. Qualora né da Ro- In ogni caso per l’ente non duatoria di un concorso del
to e tre con incarichi fiducia- frastrutture). Ma con l’assun- di indicare del personale da ma né dagli altri enti doves- sono previsti costi aggiunti- 1995 che avrebbe dovuto ve-
ri, la cui scadenza coincide zione di due dirigenti a tem- mandare a occupare le due sero arrivare candidature, vi: «L’operazione serve solo derlo vincitore. «In questi
con quella del mandato del po indeterminato non si avrà caselle in palio. Il secondo toccherebbe all’ente indire ad avere due dirigenti in più giorni ho ricevuto il decreto
presidente. A fine contratto una semplice stabilizzazione step - quello a cui è arrivata un concorso aperto a tutti i a tempo indeterminato e a ri- del presidente della Repub-
ci sono Barbara Faroni (set- dei tre manager: il percorso via Principe Amedeo - preve- funzionari con i requisiti ne- durre gli incarichi fiduciari blica che chiude la vicenda
tore risorse, sviluppo orga- è lungo - serviranno diversi de l’invio di una comunica- cessari al salto da dirigente. — spiega il direttore genera- — spiega — ora presenterò ri-
nizzativo e affari istituziona- mesi - e la Provincia lo ha ap- zione a tutti gli enti pubblici: Solo a questo punto i tre at- le Francesca Santostefano — chiesta di rimborso per i sol-
li), Gloria Vanz (patrimonio, pena avviato. se ci sono dirigenti di altre tuali manager incaricati da Per la Provincia è una parti- di persi in questi quindici an-
provveditorato, contratti, Il primo passaggio è chiede- strutture interessati al trasfe- Fontanili potrebbero rientra- ta a costo zero (gli stipendi in ni e poi l’ente dovrà trovar-
manutenzione infrastrutture re il via libera al ministero rimento in Provincia anche re in gioco. Ma senza corsie scadenza variano dagli 85mi- mi un posto».
e viabilità) e Giulio Biroli della funzione pubblica che, per loro esiste una corsia pre- preferenziali. la ai 120mila euro, ndr). E Gabriele De Stefani
NC5POM...............20.09.2010.............22:20:26...............FOTOC21

GAZZETTA CRONACHE MANTOVANE MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 15

SCUOLA IN BREVE

Mensa in laboratorio
I ragazzi dell’Alberti
perdono un’aula Gli Scarponauti durante un’escursione

SCARPONAUTI
Fuori gli strumenti che servono si i ragazzi hanno pranzato in un
per educazione tecnica, dentro
piatti e posate. Ieri, giorno del pri-
laboratorio. Il preside Archi chie-
de spazio nell’edificio comunale
I benfici del camminare
mo rientro pomeridiano dell’an- di vicolo Sant’Agnese ma intanto Il circolo degli Scarponauti organiz-
no, alla media Alberti rimasta sen- studia con l’assessore Cavarocchi za la prima lezione di avvicinamento
za mensa per l’aumento delle clas- l’ipotesi di allargare l’istituto. al trekking: ‘Camminare perché?’. Si
parlerà dei benefici fisici e psicologi-
«Avevamo una trentina di zione Marco Cavarocchi stan- ci del camminare. La lezione, tenuta
alunni e dunque siamo riu- Si riunisce il Parco no studiando una soluzione dal dottor Giannella dell’Asl, sarà
sciti a garantire il servizio molto ambiziosa: l’allarga- giovedì alle 20.45 all’Arci Tom di Bor-
anche nel laboratorio» spie- Assemblea dei soci del- mento della scuola. «Nel cor- gochiesanuova. Info al 3396656136.
ga Alberto Colombari, docen- Parco del Mincio oggi alle tile interno, tra le due ali del-
te proprio di educazione te- 17.30. I primi punti all’or- l’edificio, c’è lo spazio per ri- UNIONE CIECHI
cnica. Ma il problema resta dine del giorno sono le cavare una sala mensa e un
per due motivi: la scuola ha
perso un’aula attrezzata e,
adozioni dei piani di ge-
stione dei siti di Castella-
paio di aule — dice il preside
— La Alberti è in costante
Serata di beneficenza
nel caso in cui dovesse au- ro Lagusello, ‘Ansa e valli crescita e ci si potrebbe pen- L’Unione italiana ciechi e ipovedenti
mentare il numero dei ragaz- del Mincio’ e ‘Valli del sare». Sul tema l’assessore organizza per venerdì alle 21 al dopo-
zini che si fermano in pausa Mincio’. L’assemblea di Cavarocchi si mostra possibi- lavoro ferrovieri una serata con mu-
pranzo, lo spazio sarebbe in- Porta Giulia sarà chiama- lista, se non ottimista. Ma sica anni ’70 e ’80, karaoke e pesca di
sufficiente. Un’ipotesi, que- ta a discutere anche della com’è possibile, in tempi di beneficenza. L’ingresso costerà 5 eu-
st’ultima, che non va sottova- posizione dell’ente sui te- ristrettezze economiche in ro: incasso destinato al sostegno del
lutata perché alla mensa so- mi del tracciato dell’auto- cui si deve faticare per man- servizio di accompagnamento e dello
no interessati due classi al lu- strada Cremona-Mantova tenere in sicurezza le scuole sportello autonomia Maria Sissa.
nedì e al giovedì e tutti gli e della tangenziale ovest pensare di ampliarne una?
studenti iscritti all’indirizzo della città. «Ci sono fondi ministeriali, CENTRO PER L’ANZIANO
musicale. come quelli destinati alla ele-
Il preside Roberto Archi
un’idea l’avrebbe, ma deve atto, dopo aver parlato con il In vicolo nata a vestire i panni della
mentare Pomponazzo. Sta
poi al dirigente scegliere do-
Iscrizioni ai corsi al via
alzare le mani: «Ci sarebbero Comune, che non si può fa- Sant’Agnese mensa per un po’ di tempo. ve indirizzarli all’interno del Si sono aperte ieri le iscrizioni ai cor-
gli spazi usati da Labcom in re». Anche se gli uffici dei l’alternativa Probabilmente per tutto l’an- suo comprensivo, ma da par- si dell’università della terza età gesti-
vicolo Sant’Agnese. Sono a servizi sociali hanno chiesto bocciata no scolastico che si è appena te del Comune c’è la volontà ta dal centro per i problemi dell’an-
due passi dalla scuola e a noi all’Asl di valutare l’idoneità In alto l’Alberti aperto. di capire cosa si possa fare». ziano di via Mazzini. Decine i corsi
basterebbe averli per un’ora degli spazi, l’aula di educazio- È per il lungo periodo che Gabriele De Stefani organizzati. Iscrizioni e informazioni
e mezza. Ma devo prendere ne tecnica pare dunque desti- Archi e l’assessore all’istru- A RIPRODUZIONE RISERVATA in via Mazzini 28 o allo 0376220392.

A Reumantova anche il Nobel Luc Montagnier Caduta accidentale


Maxi convegno con 160 relatori e lo scopritore del virus dell’Aids per la barista del Moxa
Tra relatori e moderatori i za di conoscere le moderne La giovane scooterista rimasta feri-
medici invitati sono 160, ma tecniche d’indagine scaturite ta in modo grave venerdì scorso al
la star internazionale sarà il da un’evoluzione tecnologica Boma è caduta accidentalmente. Va-
professor Luc Montagnier, il sempre più precisa ed affida- leria Pavanelli, 27 anni, barista al
medico, biologo e virologo bile hanno stimolato e guida- Moxa, è stata ripresa dalle telecame-
francese, docente all’istituto to l’organizzazione di questa re del locale pubblico proprio duran-
Pasteur di Parigi, che nel quinta edizione del congres- te il suo arrivo in prossimità del bar.
1983 scoprì il virus dell’Aids so internazionale. Un altro Le immagini mostrano chiaramente
e nel 2008 vinse il Premio No- aspetto significativo nella ge- che la scooterista ha frenato, forse
vel per la medicina. Tutto stione del paziente è l’eviden- con il freno anteriore, ed è caduta a
questo al quinto congresso za scientifica di una possibi- terra.
internazionale “Reumantova le sinergia tra il trattamento Al momento dell’incidente indossa-
2010) dal titolo “Approccio farmacologico e la terapia va il casco di protezione, ma questo
clinico e riabilitativo in reu- non farmacologica, sia riabi- non ha impedito il trauma cranico.
matologia” che si terrà dl 6 litativa che chirurgica». Ec- La dinamica della caduta, avvenuta
al 9 ottobre al Mamu di Lar- co i medici mantovani che in- intorno alle 19, era apparsa piuttosto
go Pradella. Presidente del terverranno: Beccaria, Be- strana in un primo momento, ma l’in-
prestigioso congresso è il dot- L’ospedale specialisti giunti da ogni par- un continuo aggiornamento dotti, Bernardelli, Canazza, cidente non aveva avuto testimoni di-
tor Giovanni Arioli, capo del Carlo Poma; te d’Italia e dall’estero. Tra sulle nuove opportunità tera- Ferraresi, Ferraro, Ghirardi, retti. La giovane scooterista è ancora
dipartimento di Riabilitazio- a destra questi anche il professor peutiche farmacologiche, chi- Ghirardini, Grioni, Magri, ricoverata nella rianimazione dell’o-
ne dell’azienda ospedaliera Il Nobel Montagnier, che terrà la sua rurgiche e riabilitative — sot- Manfredini, Olivetti, Pascal, spedale di Brescia per il trauma cra-
di Mantova. Nella quattro Montagnier relazione il 7 ottobre, e llu- tolina il dottor Arioli nella Pavan, Politano, Renzi Bri- nico. Ieri trapelava la notizia che le
giorni sono previsti gli inter- stri professori finlandesi e presentazione del congresso vio, Stucchi, Sturani, Vesco- sue condizioni stessero lentamente
venti di oltre un centinaio di israeliani. «La necessità di — unitamente all’importan- vi, Zamboni, Zanini. migliorando.

S’era reso conto che qual-


Gli animalisti oscurano cosa nella macchinetta non Doppio timbro: turista sanzionato sul treno Alle Mercedes in sosta
aveva funzionato. Per questo
i poster del circo Orfei aveva chiesto indicazioni al
personale di Trenitalia, ma
non è bastato a evitare una
La macchinetta è guasta sparisce la centralina
Il circo di Moira Orfei nei
mirino dei Centopercento
animalisti, l’associazione
che ha come obiettivo l’aboli-
multa da più di duecento eu-
ro. Protagonista della costo-
sa disavventura un turista
milanese.
Multa al viaggiatore Aprivano l’auto, ma non
per portarla via. I ladri entra-
ti in azione tra Valletta Paio-
lo e Cerese puntavano alla
zione di qualsiasi forma di «Vengo nella vostra città multa, s’è avvicinato a un di- doveva multarlo perché quel centralina di accensione. Al-
violenza sugli animali. La più o meno ogni due settima- pendente di Trenitalia fermo tagliando era già stato utiliz- meno tre quelle sparite nella
notte scorsa, si autodenun- ne a trovare degli amici — lungo il binario per chieder- zato. «Gli ho spiegato l’acca- stessa nottata, tutte da mo-
cia l’associazione di animali- racconta Federico Battivelli gli come comportarsi. Rispo- duto e le indicazioni che ave- delli di Mercedes di media ci-
sti, alcuni volontari di Cento- — domenica mattina dovevo sta: «Stia tranquillo, quando vo ricevuto dal suo collega lindrata non più in produzio-
percento hanno oscurato I manifesti tornare a Milano con il treno incontrerà il controllore le ma è stato intuile. Anche se Bersaglio ne. Perché un simile obietti-
gran parte dei manifesti affis- del circo delle 11.40. Ho comprato il bi- basterà spiegare che la mac- non sarebbe stato giusto, ho I ladri puntano vo? Lo spiegheranno forse le
si sulle strade mantovane oscurati glietto e poi l’ho timbrato. chinetta non ha funzionato dato anche la disponibilità a alle Mercedes indagini. Ma sembra impro-
che pubblicizzano l’arrivo in Ma la macchinetta non fun- bene. Sono cose che succedo- ripagare gli 8,75 euro del bi- babile che l’intenzione fosse
città del circo di Moira Orfei. In parti- zionava: ho sentito il rumore no spesso». glietto — protesta Battivelli quella di rivendere i pezzi di ricam-
colare gli animalisti hanno affisso so- ma sul biglietto la scritta era Il turista s’è fidato ed è sali- — ma non c’è stato verso. Il bio sul mercato dell’usato, sebbene
pra i manifestini del circo altri mani- illeggibile. Così l’ho reinseri- to a bordo. Ma di lì a pochi controllore è stato inflessibi- ogni centralina abbia un valore, se
festi con la scritta “Al circo gli ani- to nell’obliteratrice e questa minuti è arrivata la doccia le e mi ha lasciato un verba- nuova, sui duemila euro. Più proba-
mali non si divertono”. Tempo fa l’as- volta la macchinetta ha la- fredda. All’altezza di Castel- le da 207 euro. Ora farò ricor- bile che il ladro volesse un ricambio
sociazione Centopercento animalisti sciato due timbri in un atti- lucchio è spuntato il control- so, è assurdo che io debba pa- per la propria auto. I furti sono avve-
aveva contestato anche il circo Orfei mo, sovrapposti». A quel lore, che gli ha contestato gare per un disservizio di nuti la notte del 9 settembre in viale
in quel di Castelfranco (Tv). punto Battivelli, temendo la l’infrazione dicendogli che Trenitalia». Gorizia, in viale Isonzo e a Cerese.
P03POM...............20.09.2010.............22:10:26...............FOTOC24
NP1POM...............20.09.2010.............23:57:08...............FOTOC21

PROVINCIA
e-mail: provincia.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.266 - Centralino 0376/3031

GIALLO Indagini estese anche nel Mantovano


NEL MINCIO I corpi erano nel canale di Mezzo

Due cadaveri con mani e gambe legate


Il macabro ritrovamento a Peschiera, le vittime sono anziani non ancora identificati
PESCHIERA DEL GARDA. I corpi di due ne, con le teste nascoste dai sacchi di pla- killer. Anche se trovati a di-
persone, un uomo e una donna dall’appa- stica, legati gambe e piedi, incaprettati stanza di ore uno dall’altra e
rente età di sessanta-settant’anni, sono come si usa negli ambienti mafiosi. Era- non nel medesimo punto, il
stati rinvenuti a distanza di dieci ore uno no senza documenti e ancora non sono modo in cui sono stati uccisi
dall’altro nello stesso canale di Mezzo stati identificati. Si indaga anche nel - sembra per soffocamento,
che da Peschiera porta al Mincio. Li han- Mantovano per dar loro un nome e trova- non ci sono segni di ferite
no trovati entrambi avvolti in un carto- re i responsabili del duplice omicidio. d’arma da fuoco né di violen-
za - e ancor più come gli as-
Il corpo di lui è stato avvi- sul collo alcuni lividi. sassini si siano disfatti dei ca-
stato domenica sera dal tito- Il corpo della donna, sui daveri, non lascia alcun dub-
IL SINDACO lare del Bar Centrale di Pe- sessant’anni, è affiorato da- bio sulla stessa matrice cri-
schiera, che stava pulendo vanti agli occhi di Nadia Ti- minale. Neanche il tempo
«Mai vista con alcuni dipendenti una
piattaforma sull’acqua, che
nelli e Luca Bertoldi, i due
coniugi che gestiscono la piz-
della loro morte è certo, ma
secondo gli investigatori non
tanta violenza» viene utilizzata durante l’e-
state. «Stavamo raccoglien-
zeria “La Vela”, sempre sul-
la riva. E’ successo ieri a
risale a più di due giorni fa,
o chi li ha trovati li avrebbe
do le alghe dalla piattaforma metà mattina, ad un centi- visti prima. Entro oggi co-
PESCHIERA. E’ scosso esterna - ha raccontato il pro- naio di metri di distanza dal munque, dovrebbero essere
il sindaco di Peschiera del prietario del bar che si trova punto in cui la sera prima compiute le autopsie.
Garda, Umberto Chincari- a poche decine di metri dal era stato rinvenuto il cadave- Come si diceva, non sono
ni, per il duplice dramma canale - E ci siamo accorti di re dell’uomo. stati ancora trovati documen-
che ha investito la sua co- un grosso involucro, sembra- L’anziana aveva addosso ti personali delle due perso-
munità. «In 18 anni da va un grande pacco, che era una polo blu e una gonna ros- ne rinvenute e al momento
quando sono sindaco - di- rimasto incastrato tra la no- sa e nel reggiseno aveva due I sommozzatori recuperano il cadavere della donna (foto Fadda) non sono state presentate de-
ce - è la prima volta che re- stra terrazza e l’argine del ca- rotoli di banconote da 120 e nunce di scomparsa.
gistriamo una violenza si- nale». «E’ un lavoro che fac- 80 euro. Non aveva segni par- Era legato con del nastro da nylon, ma i polsi erano legati I carabinieri stanno batten-
mile. Questo è uno sfregio ciamo abitualmente - aggiun- ticolari sul corpo, a parte un pacchi, tranne che nella par- e probabilmente anche le do tutto il territorio di Pe-
al modo di intendere la co- ge - e due giorni fa non c’era sanguinamento dal na- te centrale. Abbiamo solleva- gambe». schiera in cerca di indizi uti-
munità, di intendere la vi- nulla, altrimenti ce ne sarem- so. «Abbiamo visto un car- to con l’uncino una parte del- Cosa abbia unito l’uomo e li ad individuare le due vitti-
ta». Il sindaco ha già offer- mo subito accorti». L’uomo, tone impigliato nelle alghe - l’involucro e abbiamo visto la donna rinvenuti nelle ac- me. Le indagini, vista la vici-
to la disponibilità dell’am- sui 75 anni, di corporatura ha raccontato la coppia della spuntare un avambraccio... que del Garda, non si sa an- nanza con la nostra provin-
ministrazione comunale mingherlina, capelli bianchi, pizzeria - e con un rampino Il viso non si vedeva, perché cora. Quasi certamente, pe- cia, sono rivolte anche al
agli inquirenti per la cac- è stato ritrovato seminudo; lo abbiamo avvicinato a riva. era coperto da una borsa di rò, sono vittime dello stesso Mantovano.
cia ai responsabili degli
omicidi. «Vogliamo trova-

Soffocati, incaprettati e avvolti in un cartone


re i criminali al più pre-
sto possibile. Peschiera
non è certo famosa per
questi episodi» ha aggiun-
to. Parlando del luogo do-
ve sono stati trovati i due
corpi, a distanza di una L’uomo e la donna, sui 70 e 60 anni, erano senza documenti
dozzina di ore, Chincarini
ha detto di ritenere che le PESCHIERA DEL GARDA. Do- no sapere anche se le vittime pri- essere ripescato. I carabinieri sa-
vittime «possano venire vrebbe essere eseguita entro oggi ma di essere uccise sono state dro- rebbero propensi a pensare che il
da lontano». I corpi infat- l’autopsia sul corpo dell’uomo ri- gate; fondamentale da questo pun- duplice omicidio sia maturato in
ti, ha spiegato, sarebbero pescato con le mani legate e la te- to di vista risulterà l’esito degli ambiente domestico.
stati trasportati dalla cor- sta avvolta in un sacchetto nelle esami tossicologici. La vicinanza di età tra le vitti-
rente imboccando il cana- acque del canale di Mezzo del La- Il macabro impacchettamento me porterebbe a ipotizzare che
le giusto dove l’acqua as- go di Garda, a Peschiera. L’esame dei due cadaveri sarebbe stato ese- possa trattarsi di una coppia. Ma
sume la maggiore velocità autoptico sulla donna verrà ese- guito con la medesima modalità, non si esclude neppure l’ipotesi
in uscita dal lago, diretta guito con molta probabilità doma- utilizzando due corde, diverse per che la donna fosse una badante.
al Mincio. «In questi gior- ni mattina. diametro per l’uomo e per la don- Sul piano investigativo, al momen-
ni la corrente è molto for- Secondo quanto riferito dal co- na, ma simili a quelle utilizzate to, non risulterebbero segnalazio-
te - ha concluso il sindaco mandante dei carabinieri di Pe- nei traslochi. ni di persone scomparse, ma il fat-
- serve a non far crescere schiera del Garda, capitano Mario I corpi erano legati mani e piedi to che quello che appare come un
troppo il livello del Gar- Marino, le due vittime potrebbero con nodi rudimentali e avvolti con duplice omicidio è risalente proba-
da. All’imbocco di quel ca- essere state strangolate. I corpi più spirali in cartoni chiusi a loro bilmente all’altro ieri non ha fatto
nale poi non ci sono alghe non presentano segni di ferite d’ar- volta con nastro per pacchi. Viste escludere che i familiari delle due
perchè è la rotta di transi- ma da fuoco nè di violenza. Gli in- le condizioni del cadavere, l’uomo vittime - non ancora identificate -
to dei battelli di linea». Gli inquirenti sul luogo vestigatori, comunque, oltre che avrebbe dovuto essere stato in ac- non siano a conoscenza della loro
del rinvenimento la causa certa del decesso, voglio- qua per circa cinque ore prima di scomparsa.

Perde il fucile da caccia, denunciato Madre di Revere si allontana da casa


Viadana, il pensionato l’aveva lasciato sul tettuccio dell’auto Scatta l’allarme, ricerche in Po
VIADANA. Aveva appoggia- aver perso l’arma al termine REVERE. In forte stato di depressio- re i figli.
to il fucile da caccia sul tet- di una battuta di caccia. ne, una cinquantenne di Revere si è A quanto pare è arrivata a Quin-
tuccio dell’auto e poi lo ave- I militari lo hanno denun- allontanata ieri mattina da casa, fa- gentole per l’argine o per la golena.
va dimenticato. Era partito ciato per omessa custodia di cendo perdere le sue tracce. Subito Ieri in tardo pomeriggio i vigili del
per tornare a casa e la dop- armi con l’avvio della proce- sono partite le ricerche che, dopo il fuoco di Mantova e Suzzara hanno
pietta era caduta a terra. A dura delle autorizzazioni in presunto avvistamento di un corpo sospeso le ricerche in acqua ma, se
portarla ai carabinieri di Via- materia. nel Po, hanno mobilitato vigili del la signora non darà notizie di sé en-
dana un cittadino che l’ha E sabato sera i militari fuoco con sommozzatori, elicottero e tro la notte, riprenderanno a cercar-
trovata a terra, lungo la stra- hanno arrestato Sandro gommoni. la con i cani questa mattina.
da fra Gussola e Martignana Guaita, di Viadana, 38 anni, L’allarme è rientrato dopo che la Chi dovesse notarla - è una donna
Po, a Isola Maria Luigia. Con senza occupazione, perché donna è stata riconosciuta da un’ami- esile, alta circa un metro e sessanta,
il numero di matricola del ca- colpito da ordine di carcera- ca, a Quingentole. Ma sono prosegui- con capelli castani e mossi - è prega-
libro 12 Benelli modello Su- zione emesso il 17 settembre te le ricerche, perché la cinquanten- to di avvisare subito i carabinieri at-
per Black Eagler in mano, i dal tribunale di Brescia: do- ne non è rientrata nella sua abitazio- traverso il 112.
carabinieri sono risaliti al vrà scontare un anno, 5 mesi ne. I famigliari temono il peggio e si Come si diceva, la donna è stata vi-
proprietario del fucile, G.G. e 25 giorni di reclusione per- sono rivolti a carabinieri e vigili del sta l’ultima volta ieri pomeriggio in-
un pensionato di 57 anni di ché riconosciuto colpevole di fuoco. La donna è fuggita a piedi, torno alle tre a Quingentole, in pros-
Gussola. L’uomo ha raccon- reato di calunnia commessa mentre si trovava in auto col marito, simità del centro abitato. E’ a piedi
tato di non essersi accorto di nel 2006 a Brescia. Una battuta di caccia il quale era entrato a scuola a prende- ed è in evidente stato confusionale.
NP2POM...............20.09.2010.............23:17:23...............FOTOC21

18 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 PROVINCIA MANTOVANA GAZZETTA

CRONISTORIA
CAOS BUS
CONTROMISURE Sei mesi di incomprensioni
Sei mesi di riunioni prima del zienda dei trasporti avanza forti dub-
caos. Gli incontri tra Apam, scuole e bi sulla possibilità di coprire le fasce
MANTOVA. L’Apam corre ai ripari e mo- Provincia per discutere i nuovi orari orarie necessarie al ritorno a casa de-
difica gli orari di una ventina di linee: da imposti dalla riforma Gelmini inizia- gli studenti. Il 23 giugno gli orari di
oggi, il martedì, il giovedì e il sabato, le no il 22 marzo, quando ancora il po- uscita degli istituti sono ancora in al-
corse che riportano gli studenti a casa da sto di Provveditore è vacante. I presi- to mare. Si arriva ad un compromes-
scuola partiranno un’ora prima. Il presi- di decidono di non aver un rappre- so: posticipare, quando possibile, il
dente dell’azienda di trasporto, Daniele sentante unico al tavolo di trattativa: termine delle lezioni alle 14. A fine lu-
Trevenzoli, spiega: «Gli utenti hanno ra- salta l’ipotesi di un tavolo tecnico glio l’Apam ribadisce: serve unifor-
gione a lamentarsi, ma anche noi siamo permanente dei tre enti. A giugno mare gli orari. Il resto è cronaca re-
vittime della riforma Gelmini». l’Apam contatta singolarmente i diri- cente: ragazzi costretti a rincasare al-
genti scolastici. A metà mese l’asses- le 16 e proteste dei genitori, fino al-
«Apam - prosegue Treven- Gli studenti sore provinciale Camocardi incontra l’occupazione di un bus da parte de-
zoli - esegue le corse previste aspettano il bus il nuovo Provveditore Petralia: l’a- gli studenti. (vin.cor)
dal contratto con la Provin-
cia. Il nostro chilometraggio

Cambiano gli orari di 19 linee


è lo stesso dell’anno scorso e
non è stata tagliata nessuna
linea». Ma non solo. «Voglia-
mo ricordare a tutti che fino
a giugno il servizio era im-
peccabile - conclude Traven-
zoli -. Oltre agli interventi
che metteremo in campo og-
gi, abbiamo in cantiere altre
modifiche, ma non possiamo
Modifiche da oggi. Ma l’Apam avverte: non possiamo fare miracoli
fare miracoli perchè non ci lezioni alle ore 13. Eccole. chiesanuova Ipsia). Linea 11 le Chiaviche, via Trieste 18). mento). Linea 23 Manto- (partenza da viale Risorgi-
sono fondi a sufficienza. Que- Linea 6 Mantova-Bigarel- Mantova-Belvedere: 13.25 Linea 20 Mantova-Gazzuo- va-San Giacomo Po: ore 13.25 mento). Linea 27 San Bene-
sta settimana, in cui tutte le lo-Canedole, nuovo orario (partenza da viale Risorgi- lo-Rivarolo Mantovano: ore (partenza da viale Risorgi- detto Po-Quistello: ore 14.15
scuole adottano l’orario defi- nei giorni martedì, giovedì e mento). Linea 11 Manto- 13. 25 (partenza da viale Pia- mento). Linea 23 Manto- (partenza da San Benedetto
nitivo, ci servirà per mappa- sabato: ore 13.15 (partenza va-Belvedere (ritorno): ore ve). Linea 21 Mantova-Scor- va-San Giacomo Po (ritorno): Po, Piazza Canossa). Linea
re la situzione». da Mantova Borgochiesanuo- 14.05 (partenza da Belvedere zarolo: 13.32 (partenza da via- ore 14.05 (partenza da San 28 Mantova-San Benedetto
Da oggi Apam anticipa di va Ipsia). Linea 8 Asola-Ca- via Marconi 45). Linea 16 le Piave). Linea 21 Manto- Giacomo Po, via Priore) Po-Moglia: ore 13.20 (parten-
un’ora le corse su alcune li- stiglione-Desenzano: ore Mantova-Dosolo-Viadana: va-Scorzarolo (ritorno) ore Linea 25 Mantova-Schive- za da viale Risorgimento). Li-
nee nei giorni di martedì, gio- 13.25 (partenza da Asola, ore 13.32 (partenza da viale 14.15 (partenza da Scorzaro- noglia: 13.12 (partenza da Bi- nea 29 Mantova-Suzza-
vedì e sabato, ovvero nei piazza Mangeri). Linea 10 Piave). Linea 16 Manto- lo, via Vaschi). Linea 22 gattera, via dei Toscani, fron- ra-Gonzaga-Moglia: ore 13.28
giorni nei quali la maggio- Mantova-Soave-Sacca: 13.20 va-Dosolo-Viadana: ore 14.19 Mantova-Governolo: 13.25 te Bigattera). Linea 26 Man- (partenza da Mantova Borgo-
ranza delle scuole termina le (partenza da Mantova Borgo- (partenza da San Matteo del- (partenza da viale Risorgi- tova-Pegognaga: ore 13.25 chiesanuova Ipsia).
Linea 30 Mantova-Pego-
gnaga-Moglia: ore 13.20 (par-
L’INTERVENTO L’ODISSEA tenza da Mantova Borgochie-
sanuova Ipsia). Linea 31
HANNO DETTO Mantova-Quistello-Ostiglia:

SINISTRA CRITICA
Fermata per l’agrario Dodici ore fuori di casa ore 14.10 (partenza da Qui-
stello, via Martiri Libertà,
municipio). Linea 55 Manto-
«Società in declino»
SAN BENEDETTO. Da ieri è entrata in funzione CURTATONE. I problemi legati ai nuovi orari im- va-Mariana Mantovana-Aso-
«La riforma Gelmini deva- la fermata Apam di Villa Garibadi, ad uso pubbli- posti dalla riforma Gelmini non interessano solo la: ore 13.30 (partenza da
sta la scuola e sconvolge gli co, ma destinata principalmente agli studenti del- gli studenti che dalla provincia ogni giorno devo- Mantova viale Isonzo, sta-
orari degli istituti - spiega l’Istituto professionale per l’agricoltura e l’ambien- no raggiungere il capoluogo. Mamme e papà di dio). Linea 55 Mantova-Ma-
un comunicato di Sinistra te. Su sollecitazione della dirigenza della scuola, Curtatone chiedono un pullman privato per i ra- riana Mantovana-Asola (ri-
Critica -. E’ consequenziale per migliorare il servizio di gazzi che rincasano alle sette torno): ore 13.10 (partenza da
che un sistema di trasporti trasporto degli studenti che di sera. «I nostri figli - spiega Remedello Sopra, viale
orientato solo verso il profit- vengono dal Destra Secchia, un gruppo di genitori - fre- Avis). Linea 57 Mantova-Ac-
to subisca un collasso». il Comune si è fatto carico quentano la scuola superiore quafredda-Brescia diramazio-
del problema, che comporta- di Gazoldo degli Ippoliti. Da ne Asola: 13.25 (partenza da
PERUGINI va per le famiglie il pagamen- quest’anno le ore di lezione Mantova Borgochiesanuova
«Il cda si dimetta» to di un secondo abbonamen- sono aumentate: i ragazzi fi- Ipsia). Linea 57 Mantova-Ac-
to mensile per coprire il tra- niscono alle 14.25. Il pullman quafredda-Brescia diramazio-
Duro attacco di Sinistra Po- gitto dalla fermata del capo- di cui si servono (linea 13) è ne Asola (ritorno): ore 13.25
polare all’Apam. «L’esposto luogo fino alla scuola. previsto per le 15.10 solo di (partenza da Asola, piazza
in Procura dei genitori per Allo scopo, dopo aver pre- lunedì, mercoledì e venerdì. Mangeri). Linea 58 Manto-
interruzione di pubblico ser- so accordi con l’Apam, ha ac- Gli altri giorni della settima- va-Acquanegra-Asola: ore
vizio deve portare Viola e quistato un pezzo di terreno na, sabato escluso, le lezioni 13.26 (partenza da viale Pia-
Trevenzoli a dimettersi». in fregio alla provinciale per terminano alle 15.25 e il bus ve). Linea 58 Mantova-Ac-
Quistello e in corrisponden- parte alle 18.10. Ci chiedia- quanegra-Asola: ore 13.18
CARRA za della frazione, dove è sta- mo: i ragazzi quando hanno (partenza da Asola Itc, via
«E’ colpa del governo» ta allestita la nuova fermata. il tempo di studiare? E anco- Salvo D’Acquisto) Linea 59
L’assessore Spinardi si mo- Nuova fermata a Villa Garibaldi ra, la scuola non fa rimanere La scuola superiore di Gazoldo Mantova-San Martino dal-
«Le proteste di studenti e fa- stra soddisfatto del nuovo gli studenti all’interno dell’e- l’Argine-Rivarolo Mantova:
miglie sono ampiamente servizio, che assicura un miglior collegamento dificio dopo la fine delle lezioni: i nostri figli arri- ore 13.30 (partenza da Manto-
giustificate - spiega il depu- con un importante bacino di utenza dell’istituto. vano a casa alle sette di sera, dopo essere stati in va, viale Isonzo, stadio).
tato del Pd Marco Carra -. Rimane, però, il problema del rientro a casa degli giro per 12 ore». Vincenzo Corrado
Tutto è esclusivamente ri- studenti. I genitori hanno chiesto alla scuola di mettere a
conducibile alle politiche di- La corsa più comoda, quella delle 14.01, si ferma disposizione un pullman privato per far rientrare SEGNALA IL TUO CASO
a Quistello, costringendo gli studenti di Ostiglia a casa i ragazzi in orari «più consoni, come già pre- SUL NOSTRO SITO
ad attendere la corsa successiva delle 15.06. (o.c.) visto per altre destinazioni». (vin.cor) www.gazzettadimantova.it

MATERNE, ELEMENTARI E MEDIE


VIRGILIO. Attacco alla annui, che arrivano fino ad
Virgilio. Opposizione all’attacco
205RINC.cdr

maggioranza da parte del I RINCARI 2009/10 2010/11 un incremento massimo del


gruppo consiliare Progetto 18 per cento nel caso del ser-
per Virgilio: l’accusa mossa
dall’opposizione è quella di
aver aumentato sensibilmen-
Rincari per scuolabus SCUOLABUS
MENSA MATERNA
ELEMENTARE E MEDIA
€ 230,00
€ 4,20
€ 250,00
€ 4,70
+14%
+12%
vizio post-scuola, passato da
27 a 32 euro al mese. Venti
euro in più per questa fascia
te le tariffe per i servizi scola-
stici, soprattutto a danno del-
le fasce più deboli della popo-
lazione.
mense e asili nido PRE SCUOLA
(tariffa mensile)
€ 20,00 € 25,00 +25%
Isee anche per il trasporto da
e verso la scuola, che passa
da 230 a 250: per la mensa, in-
vece, un aumento di 50 cente-
Sotto la lente dell’opposi- La Botteri di Progetto per Virgilio POST SCUOLA € 27,00 € 32,00 +18,5% simi a pasto, che porta il co-
zione sono caduti non solo il e il sindaco Alessandro Beduschi (tariffa mensile) sto a quattro euro e settanta
servizio di trasporto e la centesimi. «Siamo seriamen-
mensa, ma tutto l’insieme di PRE POST SCUOLA € 30,00 € 35,00 +17% te preoccupati - conclude la
prestazioni che il comune-
mette a disposizione dei citta-
Aumenti fino al 75% (tariffa mensile) capogruppo Botteri - per i sa-
crifici che il sindaco Bedu-
dini per fornire un sistema Sono concentrati ASILO NIDO € 440,00 € 460,00 +4,6% schi sta chiedendo ai cittadi-
scolastico completo: compa- ni senza che per altro nulla
rando le tariffe imposte per sulle fasce più deboli ASILO NIDO (part time) € 410,00 € 430,00 +5%
di concreto sia stato realizza-
l’anno scolastico 2009/2010 to dopo più di un anno di am-
dalla vecchia amministrazio- stica, delle assicurazioni e aumenti per i centri estivi, c’è sicuramente quello per la male, che segna un aumento ministrazione. Solo aumenti
ne Mora con le nuove della dei contributi più o meno vo- l’aumento degli abbonamen- retta dell’asilo nido comuna- da 50 euro a 80: anche il servi- che pesano sulle tasche delle
giunta Beduschi gli aumenti lontari richiesti dalle scuole, ti della piscina comunale e le part time che passa, per le zio di trasporto, infine, regi- famiglie più bisognose, che
arrivano al 75 percento. si stanno per abbattere una l’aumento della tariffa sui ri- famiglie con Isee inferiore a stra un aumento a 60 euro an- già devono fare i conti con
«Sulle famiglie di Virgilio - raffica impressionante di au- fiuti, che con il porta a porta cinque mila euro, da 40 a 70 nui. Altri aumenti, comun- una crisi economica che ha
spiega la capogruppo Barba- menti deliberati dall’ammini- è stimato attorno al cinque euro. Sostanziale, per questa que, sono stati previsti an- ridotto all’osso la capacità di
ra Botteri - oltre al costo dei strazione comunale. per cento». fascia Isee, anche l’ aumento che per le famiglie della fa- spesa di molti lavoratori di-
libri e dell’attrezzatura scola- Questi si aggiungono agli Tra gli aumenti che spiccano per l’asilo nido ad orario nor- scia Isee fino a 12 mila euro pendenti». (vb)
NP7POM...............20.09.2010.............23:17:33...............FOTOC21

GAZZETTA HINTERLAND - SINISTRA MINCIO MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 19

CASTELBELFORTE IN BREVE

Le scuole divise
tra due Comprensivi
Il sindaco: uniamole La prossima settimana, autovelox a Castelbelforte

BIGARELLO
di Daniela Marchi
CASTELBELFORTE. Ricomincia il viso in due: due scuole, materna
Corridoio verde
nuovo anno scolastico, moduli da ed elementari sotto la guida dell’I- Lo studio per la costruzione di un
compilare, richieste, iscrizioni e stituto comprensivo di Castel d’A- corridoio verde ad Est di Mantova
Castelbelforte si trova ancora di- rio, le medie con San Giorgio. verrà presentato questa sera, alle 21,
in sala consiliare.
Un paese spaccato a metà strazione comunale».
per una semplice questione Il fatto è che Castelbelforte CASTELBELFORTE
di numeri: troppo piccolo ha una popolazione in cresci-
per costituire un Comprensi-
vo da solo, troppo grande per
ta, in particolare la popola-
zione scolastica è in conti-
Autovelox in funzione
rientrare totalmente in uno nuo aumento. Attualmente Da lunedì 27 a venerdì 1º ottobre, sul-
di quelli vicini. ci sono 104 bambini alla scuo- le strade comunali sarà in funzione
La situazione però sta la d’infanzia, 140 alle elemen- l’autovelox per controllo velocità.
creando disagio: ai genitori tari e 76 alle medie.
che hanno più figli da iscrive- «Per comodità vorremmo PORTO MANTOVANO
re e devono spostarsi da San che tutti i plessi rientrassero
Giorgio a Castel d’Ario; al Co-
mune che, per mille ragioni
sotto la direzione di San Gior-
gio - va avanti il sindaco Bus-
Il Pd e i temi del lavoro
deve dialogare una volta con solini - ma so che quel Com- Il Circolo del Pd di Porto Mantovano
uno, una volta con l’altro Isti- prensivo ha già numeri re- promuove una mobilitazione sui te-
tuto comprensivo. cord, credo oltre i mille stu- mi del lavoro e occupazione. Gazebo
L’attuale sindaco Graziella denti, quindi non può acco- sono allestiti oggi dalle 9 alle 12 in
Bussolini ha proposto allora gliere anche tutti i nostri. Ca- piazza a Bancole e domenica davanti
come soluzione, quella di tro- stel d’Ario per noi è meno co- al municipio.
vare un’altra direzione di ri- modo; così ho fatto richiesta
ferimento, anche a Mantova anche di poter entrare a far VILLIMPENTA
città, purché sia unica. siamo mai riusciti a risolve- Il sindaco riunificare le nostre scuole parte di un Istituto compren-
«Conosco bene questa si-
tuazione perché la seguo da
re il caso, ma i genitori conti-
nuano a lamentarsi perché
Bussolini
e le scuole
sotto un unico organo dire-
zionale. Mi sono già rivolta
sivo cittadino. Certo, il prov-
veditore dovrà ragionare sui
Incontro col comitato
sei anni, fin da quando ero vorrebbero avere una certa materna al provveditorato, ma anco- numeri e quest’anno ormai Il sindaco Polettini ha convocato per
assessore alla pubblica istru- continuità nel percorso scola- e media ra non ho avuto risposte, il il problema non sarà risolto. stasera alle 20.30 in sala consiliare
zione nella precedente ammi- stico dei propri figli, e anche dirigente è cambiato da poco Ma spero che prima o poi una riunione riservata ai membri
nistrazione comunale. Non noi come Comune vorremmo e così pure la nostra ammini- verrà affrontato». del comitato manifestazioni.

RODIGO Stretta sui contributi per l’asilo nido CASTELBELFORTE Porto, una quarantina
Nuove dipendenze:
Le opposizioni criticano la giunta una conferenza di volontari ambientali
RODIGO. Un’interrogazio- del servizio. La preoccupazio- Venerdì, alle 21, al Centro PORTO. Sono già 44 i volontari che
ne in merito alla determina- ne adesso è indirizzata ad evi- polivalente di Castelbel- hanno dato l’adesione per supporta-
zione delle nuove tariffe per tare che i bimbi emigrino in forte, incontro pubblico re le iniziative del Comitato per la di-
il servizio di asilo nido a Ro- altre strutture, facendo dimi- sul tema: «Le nuove dipen- fesa dell’Ambiente di Porto. Lo comu-
digo e Rivalta è stata presen- nuire drasticamente il nume- denze, conoscerle per af- nica Fabrizia Martinato, tra i mem-
tata al sindaco Gianni Chiz- ro dei frequentanti agli asili frontarle». Si parlerà del- bri del raggruppamento, sottolinean-
zoni, dal gruppo d’opposizio- locali. Nella vicenda scende le malattie compulsive do che gli aderenti sono tutti compat-
ne Insieme, guidato da Alceo in campo anche il segretario dal gioco d’azzardo, al ses- ti, anche dopo la recente uscita della
Fratti. Da quanto asserisco- del circolo Pd del capoluogo, so, ad internet ecc... Rela- Lega. Salgono intanto a 350 le firme
no Fratti, Rita Gauli, Tina Enrico Ambrosini. «Il sinda- tore il dottor Cesare Guer- per chiedere al sindaco Maurizio Sal-
Lanfredini e Maurizio Bulga- co ha risposto pubbicamente reschi, psicologo, presi- varani di posticipare l’istituzione del
relli, l’amministrazione co- in modo evasivo -dichiara-, dente del Circolo porta a porta al 2012, attivando nel
munale avrebbe «eliminato non entrando neppure nel S.i.i.pa.c. (Società italiana frattempo il potenziamento delle
il contributo alle famiglie ol- merito del costo del pasto e intervento patologie com- piazzole della raccolta differenziata e
tre un Isee di 20mila euro». nella fascia Isee cancellata. pulsive) di Roma e Bolza- distribuendo i contenitori dell’umido
Una fascia particolarmente Rammarica apprendere che no. Organizzano Comune, a ridosso dei cassonetti degli Rsu. A
numerosa in paese, che ades- il sostegno alle famiglie vie- Acs, Biblioteca comunale giorni verrà inoltrata anche la propo-
so sarebbe stata messa in for- Alceo Fratti vigore senza un adeguato ne trattato come un costo da e Associazione volontari sta di un consiglio comunale aperto
te difficoltà. «Le rette sono capogruppo preavviso». Fratti punta ad ridimensionare. L’ammorta- «San Biagio». L’incontro è sull’argomento. Sabato in piazza Al-
più onerose -ribatte il grup- di Insieme incentivare una politica a so- mento della ristrutturazione rivolto ai medici, ai singo- lende a Soave, dalle 9 alle 12.30, un
po Insieme-. Molti genitori all’opposizione stegno delle famiglie, ritenen- dei due asili (realizzata dalla li e alle famiglie. Per infor- gazebo dell’Acm (aderente al Comita-
hanno intenzione di ritirare do necessario riproporre in- cooperativa Gulliver) e del mazioni telefonare al nu- to) raccoglierà altre adesioni. Altre
i bambini. La decisione degli centivi ed agevolazioni a tut- servizio stesso, viene fatto ri- mero 339/3860744 (l.f.) date seguiranno nei prossimi giorni.
amministratori è entrata in ti coloro che usufruiscono cadere sulle famiglie». (g.s.) (g.s.)

Approvato il piano Paradisin CASTELBELFORTE Rodigo inaugura


Fuori Bussolini e Sgarbossa lo sportello affitti
CASTELBELFORTE. Il sin- firmare a dei consiglieri di mille» - sono rientrati in aula RODIGO. Istituito lo Spor-
daco Graziella Bussolini la- maggioranza, un documento il sindaco e Sgarbossa men- tello Affitti al quale i cittadi-
scia la seduta perchè interes- attraverso il quale lo accusa- tre è uscito il vice sindaco ni possono rivolgersi per l’as-
sata al punto in discussione. no di conflitto di interesse. perchè interessato al punto segnazione di contributi. L’i-
La segue - ma per protesta - Fatto che sarebbe avvenu- in discussione, che è stato ap- niziativa è stata deliberata
il consigliere di minoranza to durante l’approvazione di provato col voto contrario di dalla giunta comunale, in ot-
Fabrizio Sgarbossa. una lottizzazione. Il manife- Sgarbossa. temperanza a quanto dispo-
E’ accaduto nel corso del- sto conclude chiedendosi: Sull’argomento, il consi- sto dalla Regione e si prefig-
l’ultimo consiglio comunale «Quale lo scopo di quel docu- gliere di minoranza ha osser- ge di dare un aiuto ai residen-
di Castelbelforte durante mento, visto che lo si voleva vato che dal 1999 non ci sono Nadia ti in difficoltà, supportandoli
l’approvazione definitiva dal- tenere nascosto? Forse per più aree Peep, pertanto «sa- Zamporetti nel pagamento dell’affitto.
l’area produttiva «Paradi- intimidire? E’ invece Gazza- rebbe opportuno prevederle, assessore Lo comunica l’assessore ai
sin». ni in conflitto di interesse, vi- come ha sollecitato l’on. Gio- Servizi Sociali, Nadia Zampo-
«Esco ma lascio il mio pen- sto che durante l’approvazio- vanni Fava. «Con l’edilizia retti, specificando che il termine per
siero - così dicendo Sgarbos- ne di lottizzazioni favorevoli popolare è più facile control- presentare le richieste in Comune
sa ha srotolato sul tavolo un a propri parenti, entra ed il manifesto, dopo di chè il la sede lare i flussi migratori». Il sin- scade il 20 ottobre. E’ possibile farsi
grande manifesto della sua li- esce continuamente». punto è stato approvato dal- municipale daco ha fatto notare che coadiuvare nella compilazione dei do-
sta, già affisso di recente, Il vice sindaco - che presie- la sola maggioranza. di «L’on. Fava si riferiva alle cumenti dai Centri di assistenza fi-
con il quale si attacca il vice deva la seduta - si è limitato Per l’argomento successi- Castelbelforte aree Peep nei grandi Comu- scale. Tra i requisiti spiccano la resi-
sindaco Massimiliano Gazza- a chiedere al segretario co- vo - approvazione definitiva ni, per cui non è il nostro ca- denza anagrafica e l’abitazione prin-
ni accusandolo di aver fatto munale di acquisire agli atti del Pua residenziale «Le Ca- so». (l.f.) cipale in Lombardia. (g.s.)
NP3POM...............20.09.2010.............23:17:44...............FOTOC21

20 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 CASTIGLIONE - C. GOFFREDO - ASOLA GAZZETTA

GUIDIZZOLO GUIDIZZOLO

Premiati per mezzo secolo di attività Un pieno di cultura con teatro e letture
GUIDIZZOLO. Una vita una rete di vendite che por- GUIDIZZOLO. Cultura so- dazione NonsoloArte Fran-
professionale tra le macchi- ta le macchine per il legno prattutto nel prossimo fine co Bombana; alle 17 “Fai un
ne per la lavorazione del le- targate Amac Stanghellini settimana a Guidizzolo. Si pieno di cultura... in biblio-
gno; un’attività iniziata da anche fuori Europa. Per que- inizia venerdì 24 al mattino teca”: lettura per bambini
meccanico specializzato e sto, in concomitanza con per le scuole: “Fai un pieno dal titolo “Storie per ridere”
proseguita poi delocalizzan- “Fieramac Stanghellini - fe- di cultura... a teatro”, spetta- di Henriette Bichonnier con
do nella sua Guidizzolo, do- sta del falegname” la quale colo “A nord della primave- la Compagnia Pandemo-
ve pian piano è divenuta ha richiamato alla ditta ol- ra”, compagnia Teatro al- nium; la sera alle 20,30 al Sa-
una delle più grandi d’Euro- tre 2.000 persone, la Pro-Lo- l’Improvviso; sempre vener- lone parrocchiale don Giu-
pa nel settore. Ora Remo co Guidizzolo ha voluto ri- dì a Birbesi “Guidizzoloinar- lio presentazione del libro
Staghellini la conduce con cordare questo mezzo secolo te 2010” performance mura- “La lunga vita di don Anto-
le figlie Anna, Marzia e Cri- di attività con la consegna les con “I colori delle star” nio Ilario Fortunati”, di
Staff Stanghellini e Pro Loco stina, molti collaboratori ed di un una targa. (s.d.) in collaborazione con la Fon- Franco Mondadori. (s.d.) Una manifestazione a Guidizzolo

La Lega in trincea per Castellaro


Fava: nessuna deroga alla tutela, ci opporremo al golpe in Regione
di Rossella Canadè CASTIGLIONE
L’ASSEMBLEA
MONZAMBANO (Castellaro Lagusello). I toni dell’ouvertu-
re sono quelli pacati di chi «difende l’ambiente delle col-
line», ma subito dopo arriva la cavalcata delle Walkirie. Oggi pomeriggio alle
Gli ex carabinieri:
«Se credono di fare il golpe in Regione su Castellaro La-
gusello si sbagliano di grosso». Parola di Gianni Fava.
17,30 assemblea consorti-
le del Parco del Mincio.
All’ordine del giorno l’a-
nessuna lamentela
All’assemblea consortile dozione del piano di ge- CASTIGLIONE. Non avrebbero ricevuto la-
sul piano di gestione del sito stione dei siti di importan- mentele dirette e anzi starebbero ancora rac-
naturalistico del borgo man- za comunitaria “Comples- cogliendo manifestazioni d’affetto e di gradi-
cano poche ore, ma l’aria fa so morenico di Castellaro mento dalla popolazione locale per una ini-
fumo da giorni. La gita a Mi- Lagusello”, “Ansa e Valli ziativa che ha portato a Castiglione eventi
lano dei sindaci di Cavriana, del Mincio” e della zona che rimarranno scolpiti nella storia cittadi-
Monzambano e Rodigo con il di protezione speciale na. Se da un lato l’amministrazione non rila-
presidente del Parco Alessan- “Valli del Mincio”. In di- scia commenti, l’Associazione Nazionale Ca-
dro Benatti, che hanno porta- scussione anche l’ipotesi rabinieri vive ancora l’entusiasmo degli ulti-
to una proposta di riduzione progettuale della tangen- mi giorni e spiega di non aver saputo diretta-
dell’area tutelata, (sia come ziale ovest di Mantova. mente nulla sulla reazione di Padre Italo,
Sic che come Parco del Min- che domenica avrebbe interrotto la messa
cio) «con la prospettiva della “disturbata” dal corteo dei volontari in sfila-
costruzione di un campo da maglie per la tutela di que- vantaggio di chi lo scoprire- sotto un tappeto verde». È A sinistra ta. Piuttosto l’associazione ricorda gli appun-
golf e di un residence di lus- st’area. Questa, non il verde mo, a scapito di chi lo sappia- questo che vogliono fare, as- l’onorevole tamenti che hanno segnato un ricordo indele-
so, Fava l’ha mandata giù co- apriori». Fava va a braccetto mo già. Vogliono rovinare sicura e insinua che «l’im- Gianni Fava bile nella città: dal convegno del 17 settem-
me olio di ricino. Oltre ai con Emilio Crosato, il presi- uno dei pochi territori che at- provvisa accelerazione na- Sopra la cinta bre sui carabinieri e il volontariato che ha re-
dubbi sulla composizione del dente del Parco delle Colline trae il turismo. Stanno facen- sconde qualcosa. Qualcuno muraria gistrato il tutto esaurito in Sala consiliare, al-
quartetto, «un bipartisan Moreniche, ammette e ribadi- do un accordo in Regione? A ha molta fretta». Sulla gita a del castello l’inaugurazione sabato del monumento dedi-
molto dubbio, che d’altra par- sce il no alle deroghe per gli noi non riguarda e ci oppor- Milano promette di indaga- di Castellaro cato “Alle donne eroiche” nel sagrato anti-
te rispecchia il quadro che si insediamenti di quattro anni remo». re. Ambientalista nell’ani- Lagusello stante il Duomo, dalla mostra a Palazzo Men-
è creato nel Parco del Min- fa. «Non siamo mica verdi E riscopre l’anima verde mo? «No, difensore delle col- ghini e l’annullo filatelico in sala don Rinal-
cio, i leghisti più verdi che dell’ultima ora» ripete. «Vo- anche Claudio Bottari, consi- line moreniche: sostituire do Dalboni, all’ammassamento e la sfilata in-
mai «ma non agitati», si pro- glio costruire dentro il par- gliere del Carroccio al Pirel- una porcilaia con un albergo dimenticabili di domenica di migliaia di radu-
clamano «assolutamente con- co. Un campo da golf, mica lone. «Non riusciranno a na- e un parco da golf mi sembra nisti provenienti da tutto il Nord Italia.
trari all’allargamento delle un ospedale o una scuola. A scondere la cementificazione eccessivo. Gatta ci cova». Claudia Morselli

Cerimonia per l’apertura dell’anno scolastico PONTI SUL MINCIO IN BREVE


La quarta elementare a Roma GUIDIZZOLO
per la festa con Napolitano Viaggio studio
Anche quest’anno l’Istituto d’Arte
PONTI SUL MINCIO. Sta- ne e delle massime autorità la Repubblica. Per agevolare “Alessandro Dal Prato” di Guidizzo-
mattina i bambini della clas- dello Stato. Quest’anno, in il viaggio il Comune ha mes- lo ha ripetuto l’esperienza estiva del
se quarta della scuola prima- occasione della ricorrenza so a disposizione un pul- viaggio-soggiorno studi, mettendo
ria “Tamburino Sardo” di dei 150 anni dall’Unità d’Ita- lman, che ha trasportato la tra le mete, oltre a Londra, anche Pa-
Ponti sul Mincio sono partiti lia, la manifestazione si classe con Salami, tre mae- rigi. Due settimane in giro per l’Euro-
per raggiungere il Quirinale. terrà anche a Napoli e Tori- stre e i genitori fino a Pe- pa attraverso percorsi artistici, cultu-
Infatti proprio pochi giorni no: in tutto saranno presenti schiera, dove è stato preso il rali e linguistici, passando da una ca-
fa il sindaco Roberto Amica- circa seimila tra docenti e treno Freccia Rossa che arri- pitale all’altra. Accompagnati dalla
bile ha ricevuto la notizia studenti. verà a Roma in tre ore. Sta- loro docente di lingua inglese Fioren-
che la classe era stata invita- Grande soddisfazione del notte la classe si fermerà a za Travagliati, i ragazzi hanno potu-
ta a Roma per la celebrazio- sindaco e del presidente del- nella capitale - tutto natural- to ammirare le bellezze delle due ca-
ne della cerimonia di apertu- l’Istituto comprensivo San- so anno. E naturalmente La scuola mente spesato dal Quirinale pitali in un’atmosfera vacanziera, an-
ra dell’anno scolastico, alla zio Salami per questo impor- grande gioia dei bambini nel elementare - e rientrerà a Ponti domani che se programmata.
presenza del presidente della tante invito motivato dalla poter visitare la capitale e di Ponti per riprendere il normale
Repubblica Giorgio Napolita- qualità dei numerosi proget- un luogo tanto importante co- sul Mincio svolgimento delle lezioni. ASOLA
no, del Ministro dell’Istruzio- ti scolastici realizzati lo scor- me la sede del Presidente del- Sara Boschetti
Multe davanti a scuola
Dopo il preavviso della polizia locale,
Blitz anticlandestini a Ceresara Quattrocentomila euro dalla Regione da oggi scattano le contravvenzioni
per chi parcheggia in malo modo la
Fozzato: stop agli irregolari per le terre dell’aquila e del leone propria auto davanti alla scuola ele-
mentare.

CERESARA. Dopo il blitz grazie all’azione della Polizia CASTEL GOFFREDO. Gli ciali Turistiche e dei Servizi PIUBEGA
dei carabinieri di Piubega e Municipale con la stazione assessori regionali al Com- della Provincia di Mantova e
Canneto, il sindaco Enzo Foz-
zato risponde alle accuse
di Polizia esterna convenzio-
nata ed il prezioso ausilio dei
mercio, Turismo e Servizi
Stefano Maullu e alla Sempli-
decine di partner di rete tra
cui la Provincia, la Camera
Festa della solidarietà
mosse dall’opposizione. Al carabinieri» afferma deciso ficazione e Digitalizzazione di Commercio e l’Associazio- “Giornata della solidarietà”. Questo
centro della polemica la sco- il sindaco che poi attacca: Carlo Maccari sono interve- ne Industriali, si propone di il titolo della manifestazione di Piu-
perta di un laboratorio tessi- «La cosa - prosegue Fozzato - nuti ieri a Castel Goffredo al sviluppare azioni di marke- bega giunta quest’anno alla undicesi-
le clandestino cinese che, se- non accade nei Comuni dove convegno di presentazione ting, promozione e diffusio- ma edizione. Contributi andranno
condo il deputato del Pd Mar- governa la sinistra in cui del Distretto “Commercian- ne delle attività commerciali alla Lega italiana per la lotta contro i
co Carra, è il frutto di politi- ognuno può scorazzare libe- do tra castelli e casali dell’a- e turistiche nel territorio del- tumori di Mantova, che li confluirà
che sbagliate. ramente in barba alle leggi e Carlo Maccari quila e del leone”. l’Alto Mantovano. in due borse di studio e fondi andran-
«A Ceresara ogni forma di ricevere addirittura sovven- assessore Il Distretto, che aggrega i L’intervento, finanziato no alla Comunità Shalom di Palazzo-
irregolarità, di clandestinità zioni di assistenza sociale regionale comuni di Castel Goffredo, con 1,5 milioni di euro, ha ri- lo sull’Oglio in provincia di Bre-
sia abitativa che di carattere per gente che invece andreb- Casaloldo, Castiglione delle cevuto un contributo dalla scia. La giornata clou sarà domeni-
artigianale - commerciale be allontanata». Stiviere, la Confederazione Regione Lombardia pari a ca 24 ottobre ma sono previste anche
viene stroncata sul nascere Erika Prandi Esercenti Attività Commer- quattrocentomila euro. iniziative a partire dal 21.
NP4POM...............20.09.2010.............23:17:54...............FOTOC21

GAZZETTA VIADANA - MARCARIA - SABBIONETA MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 21

VIADANA (S. Matteo). Ca- stenere. Come succede in


none di depurazione: i comi-
tati ambientalisti non condi-
Viadana, le associazioni ambientaliste molti Comuni, dovrebbe esse-
re l’ente erogatore a dotarsi
vidono la presa di posizione
del comitato di cittadini. contro l’autoriduzione delle bollette alla fonte di tale impianto».
Rete fognaria: «Molte fra-
Un gruppo di utenti delle zioni non sono dotate, e scari-
frazioni nord aveva proposto spettata dal comitato di citta- Le associazioni colgono cano ancora nei canali. Chi
ai concittadini di autoridur- dini non è corretta: «Si ri- l’occasione per fare il punto ha la biologica, scarica le ac-
re le bollette errate, detraen- schierebbero errori di con- anche sul servizio idrico e fo- que nere in campagna. Ma
do la quota relativa al cano- teggio - spiega Pietro Baruf- gnario in zona. «Da qualche dove ci sono le fognature,
ne di depurazione non dovu- faldi (presidente di “Aiutia- anno - rileva Baruffaldi - fun- manca il collettamento al de-
to. In effetti, in molte fami- mo l’ambiente”) - pensiamo ziona, anche se non su tutto puratore. Occorre risolvere
glie l’arrivo di queste fatture alle persone anziane o poco il territorio, l’acquedotto. la questione».
- dall’importo in certi casi pratiche». Le associazioni Molti cittadini non si sono pe- Una riflessione “politica”:
piuttosto rilevante - aveva propongono una diversa so- rò ancora allacciati: trattan- «I problemi delle frazioni di-
provocato un certo “panico” luzione: «L’ente emittente dosi di acqua ricca di calca- mostrano che l’acqua deve
sul da farsi. Secondo le asso- Pietro Tea Acque deve considerare re, occorrerebbe dotarsi di tornare ad essere gestita lo-
ciazioni “Aiutiamo l’ambien- Baruffaldi nulle le fatture emesse, infor- un impianto depuratore casa- calmente dall’ente pubblico,
te” e “Noi, Ambiente, Salu- mare i cittadini ed emetterne lingo. Una spesa che molti per tutelarla come bene co-
Condutture. Nelle frazioni errori in bolletta te”, però, la soluzione pro- di nuove». singoli non sono disposti a so- mune». (r.n.)

Strisce con tappeto verde Lega Faccia a faccia con la Tea


sulle fogne di Viadana
Dosolo, la scelta del leghista Asinari per gli attraversamenti VIADANA. La cittadinanza di Casa-
letto è invitata a partecipare ad un in-
DOSOLO. Arrivano a Dosolo gli attraversamenti pedo- curano un ottimo risultato contro pubblico con l’amministrazio-
nali di colore verde. Ieri mattina, davanti alle scuole del pure nelle ore notturne». ne comunale, domani alle 21 nella sa-
capoluogo, il passaggio rialzato - di quelli che solitamen- Ma c’era un’intenzione “le- la dell’oratorio. Interverrà un funzio-
te sono di colore rosso - è stato dipinto col colore preferi- ghista” nella scelta del colo- nario della società Tea Acque, che il-
to della Lega, forza politica della maggioranza. E dopo il re? «Non è mica una brutta lustrerà le modalità e le tariffe di ap-
caso di Adro (il “sole delle alpi” davanti alle scuole), la domanda - glissa il vice sin- plicazione dei canoni di depurazione
cosa ha fatto bonariamente discutere in paese. daco - ma ognuno può pen- e fognatura conseguenti al colletta-
sarla come vuole. La cosa im- mento dell’impianto fognario di Casa-
Le strisce pedonali verran- in linea con tanti altri prov- portante è che si faccia un in- letto al depuratore. Sarà nell’occasio-
no completate nella giornata vedimenti in tal senso presi tervento funzionale ed esteti- ne ribadito l’invito ai cittadini ad al-
odierna. Ma già ieri il “tappe- da questa amministrazione: camente gradevole». lacciarsi: per ora in via bonaria, an-
to” di colore posto sui dossi ricordo per fare un esempio i Dalle opposizioni consiglia- che se a norma di legge potrebbero
faceva bella mostra di sè con trattamenti biologici an- ri non giungono contrarietà essere previste pure delle sanzioni
la sua tonalità smeraldo. ti-zanzare, le bat-box e le pa- al verde in sè. «E’ un bel colo- per gli inottemperanti.
Perché questa scelta so- stiglie anti-larve, senza ricor- re - commenta Luigi Bastoni L’amministrazione sottoporrà inol-
stanzialmente inconsueta? so a trattamenti insetticidi di - e l’amministrazione è libe- tre alla cittadinanza alcune possibili
«Trovo che il verde - afferma tipo chimico». ra di decidere. L’importante soluzioni (da confrontare poi con la
il vice sindaco Dennis Asina- Asinari garantisce inoltre è che la cosa sia consentita Provincia) per la sicurezza viabilisti-
ri, esponente Lega - sia un che i nuovi dossi promuove- dal Codice della Strada: se la ca agli ingressi dell’abitato, davanti
bel colore, che si intona me- ranno la sicurezza viabilisti- normativa vuole il rosso, oc- alle scuole ed agli Ottoponti: ad esem-
glio di altri al contesto urba- ca: «La visibilità è notevole, corre colorare di rosso. Ma pio, incroci canalizzati, rallentatori e
no. La cosa conferisce all’abi- e nel colore vi sono anche se c’è libera scelta, io non ho semafori.
tato un’impronta ecologista, particelle brillanti che assi- Il tappeto verde davanti alle scuole motivi di contrarietà». (r.n.) Riccardo Negri

Il caso Bettoni sbarca in consiglio


Bozzolo, fari puntati sulla cacciata dell’assessore
BOZZOLO. Chi si aspettava ha detto di non aver ancora
un chiarimento dal comuni- posto ufficialmente il proble-
cato del sindaco sul “dimis- ma all’interno del gruppo.
sionamento” del’assessore E’ ovviamente lui il punto
Giovanni Bettoni non può di riferimento per il Pdl, lo si
che essere rimasto deluso vede anche come possibile
dallo striminzito comunicato successore di Bettoni. Per in-
ufficiale emesso ieri mattina tanto ha fatto inserire la que-
dall’amministrazione. Il do- stione Bozzolo nell’ordine
cumento si limita a dire che del giorno del Coordinamen-
«con decreto numero 5 del 17 to Provinciale del Pdl previ-
settembre sono state revoca- sto per ieri sera ma posticipa-
te a Giovanni Bettoni le dele- to per la concomitanza del
ghe alle politiche e Program- consiglio comunale di Manto-
mazioni connesse al bilancio Anna Compagnoni va. Il fatto è che la giunta di
ed alle attività produttive» e Bozzolo è espressione di ac-
che «i motivi del ritiro delle Sindaco». cordi tra Lega e Pdl a livello
deleghe a Giovanni Bettoni Sull’intera vicenda persi- provinciale. Bettoni intanto
sono riconducibili al venir ste una assoluta consegna ci ha detto che rimarrà nel
meno del rapporto fiduciario del silenzio, ma la contempo- Pdl e di stare già valutando
che aveva portato alla sua ranea convocazione del con- il suo intervento nel prossi-
nomina», mentre «nell’attesa siglio comunale per il 29 set- mo consiglio. A Bozzolo que-
del nuovo conferimento, le tembre lascia intendere che sto è il secondo caso di dimis-
deleghe alle Politiche e Pro- per quella data la partita do- sionamento di un assessore.
grammazioni connesse al bi- vrebbe essere chiusa. Intan- Il primo avvenne, per que-
lancio ed alle attività produt- to il capogruppo del Pdl in stioni diverse, negli anni Ot-
tive sono ritornate in capo al consiglio, Davide Luani, ci tanta. (a.p.)

VIADANA SABBIONETA

Rapina, nuovi testi Convegno sui restauri


VIADANA. Nuova udienza ieri mat- SABBIONETA. «Il cantiere di re-
tina in tribunale del processo per la stauro, da una corretta diagnostica
rapina nel magazzino del negozio Ne- all’utilizzo di materiali affini e com-
ferty di Viadana, che vede imputato patibili», è il titolo del convegno di
Giovanni Passafaro, 23 anni, crotone- studi che si terrà giovedì a Sabbione-
se di origine ma residente nel reggia- ta, al Teatro all’Antica. Interverran-
no, e più precisamente a Brescello. no gli arch. Andrea Alberti, Sergio
L’udienza si è bloccata sulla richie- Cavalieri, Emiliano Ambrogio Cam-
sta del difensore di sostituire tre te- pari e Benito Dodi, oltre a mons.
stimoni. Richiesta accolta dal Tribu- Achille Bonazzi, che affronterà il te-
nale in composizione collegiale, il ma: «classificazione e metodi d’inda-
quale ha poi fissato la nuova udienza gine su malte e intonaci». Verrà pre-
per l’11 ottobre prossimo, quando do- sentato anche il manuale di cantiere
po essere sentiti i nuovi testi, si pro- «Restauro & colore», un corso teori-
cederà alla discussione e relativa ca- co pratico di restauro scritto da ma-
mera di consiglio per la sentenza. stro Gilberto Quarneti. (r.m.)
NP5POM...............20.09.2010.............23:23:17...............FOTOC21

22 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 SUZZARA - GONZAGA - S. BENEDETTO GAZZETTA

BORGOFORTE. Il sistema
raccolti rifiuti porta a porta
introdotto dall’amministra-
zione comunale di Borgofor-
La differenziata supera l’83% risulta che il servizio domici-
liare avrebbe raggiunto la
punta massima dell’88,22%
riducendo la parte secca a po-
te dal 1 luglio ha già dato ri- Borgoforte, successo del sistema porta a porta co meno del 12%. Escluden-
sultati sorprendenti. In un do ciò che viene depositato
solo mese, dal 39% di giugno, cittadinanza, l’amministra- nale intende recuperare. nella piazzola di Virgilio il
la percentuale di differenzia- zione comunale non resterà «Ci complimentiamo con i dato ufficiale è dell’83,51%.
ta è salita all’83,51%. affatto insensibile. cittadini di Borgoforte per- Per questo il nostro plauso
Aumentata anche la richie- Per premiare la buona vo- ché hanno recepito alla gran- va a tutti i cittadini di Borgo-
sta di compostiere per i rifiu- lontà e l’impegno dei vari de le modalità del nuovo si- forte. A novembre tornere-
ti vegetali. Merito dei cittadi- utenti, il sindaco Gianfranco stema porta a porta - ha det- mo a fare il punto della situa-
ni che hanno recepito l’im- Allegretti in accordo con l’as- to l’assessore Ruggerini - Ci zione». «Stiamo studiando co-
portanza di differenziare la sessore all’ambiente Cristia- sono state difficoltà nella pri- me premiare l’impegno dei
raccolta rifiuti, attraverso i no Ruggerini hanno intenzio- ma settimana in cui è partito nostri utenti - ha concluso
vari incontri organizzati dal- ne di potenziare il servizio. il servizio dove abbiamo do- Ruggerini - e nello stesso
la Giunta comunale nel capo- Cristiano Restano tuttavia alcune criti- vuto effettuare alcuni inter- tempo intendiamo prendere
luogo e nelle frazioni. Ruggerini cità relative a vecchi debiti venti straordinari ma poi la provvedimenti per recupera-
E per questo straordinario assessore di utenze non domestiche situazione è decisamente mi- re vecchie pendenze relative
I bidoni per la differenziata senso civico dimostrato dalla di Borgoforte che l’amministrazione comu- gliorata. Dai dati in possesso a ditte insolventi». (m.p.)

Traversine tossiche nel campo GONZAGA


IN BREVE

Serata sull’osteoporosi
San Benedetto, il proprietario le aveva acquistate dalle Ferrovie La Fondazione Ospedale Civile di
Gonzaga organizza per domani sera,
alle 21, nella sala riunioni di via Bar-
SAN BENEDETTO. Quattrocentocinquanta travetti fer- Il creosoto, oltre ad essere bieri 1, un incontro sul tema «Osteo-
roviari tossici. Sono stati trovati dalle Guardie Foresta- cancerogeno, è molto infiam- porosi: diagnosi e trattamento». In-
li di Mantova in un fondo agricolo a Gorgo di San Bene- mabile e soprattutto scarsa- terverrà Ciro Lenti, specialista in ge-
detto. Il proprietario del campo li aveva acquistati dieci mente solubile: questa parti- riatria e gerontologia, all’ospedale
anni fa dalle Ferrovie con l’idea di utilizzarli per inter- colarità aumenta i rischi per Montecchi di Suzzara. L’iniziativa è
venti in campagna. Non sapeva che fossero imbevuti di l’ambiente perché può causa- patrocinata da Comune di Gonzaga,
creosoto, un idrocarburo velenoso molto pericoloso. re una contaminazione delle Avis e dalla Società Scientifica Italia-
falde acquifere. na di Sonno e Salute (Ssiss).
Per l’uomo è comunque utilizzati fino ad una decina Per questo le traversine
scattata la denuncia per ab- di anni fa dalle Ferrovie per non possono essere riutilizza- SUZZARA
bandono di rifiuti tossici. poggiare i binari che veniva- te come materiali per costru-
Il cumulo di traversine,
grande circa 70 metri cubi, è
no imbullonati per fornire
stabilità.
zione e vanno smaltite come
rifiuti pericolosi in impianti
Corsi di musica
stato posto sotto sequestro Poi vennero sostituite da autorizzati. Riaprono le iscrizioni alla scuola di
dalle Guardie e Forestali e travetti di cemento precom- Il proprietario non era a co- musica dell’associazione “Play Mu-
dai tecnici dell’Arpa, che presso. noscenza della pericolosità sic School” con sedi a Suzzara e a Pe-
hanno fatto un sopralluogo Prima invece, per rendere del cumulo. Aveva recupera- gognaga. I corsi proposti, ad indiriz-
nel terreno di Gorgo: per ora impermeabile agli agenti at- to le traversine con l’idea di zo moderno, riguardano lo studio del
è rimasto nel campo, ma nei mosferici il legno delle tra- utilizzare il legno per realiz- rock, funk, blues, metal e jazz, con
prossimi giorni interverrà versine, che altrimenti si sa- zare una lunga recinzione. l’aiuto di basi musicali. Le iscrizioni
una ditta specializzata per lo rebbe deperito in pochi anni, Non ne aveva più avuto l’oc- restano aperte tutto l’anno. Per info
smaltimento. I travetti di le- veniva rivestito di creosoto, casione e aveva lasciato le ci si può rivolgere agli uffici Informa-
gno, perlopiù quercia, erano un derivato del petrolio. La guardia della Forestale mostra le traversine traversine accatastate. (r.c.) giovani di Suzzara e Pegognaga.

207RN27.CDR

ANNUNCI ECONOMICI SOCIETA’ produttrice di articoli tessili


ricerca tecnico di tintoria e stiro di
CERESE trans Tiara bellissima
completissima seducente, senza li-
miti. 3487197885
collant e calze da donna per lavoro
CINESE novità a Mantova per massag-
occasionale all’estero. Disponibilità gi tutti i giorni. 3801489520.
ELENCO RUBRICHE a viaggiare. Inviare curriculum al fax NICOLETTA trans mantovana
045986775 italianissima tutti giorni per piacevoli
massaggi. 3398852493
1 Immobili Vendita 8 Vacanze e tempo libero ORIENTALE bella, giovane, intrigante,
ti aspetta tutti i giorni. 3891082080
ADIACENZE v.le Asiago appartamen- VOLTA Mantovana bella ragazza orien- ACQUISTIAMO conto terzi attività in-
2 Immobili Acquisto 9 Finanziamenti to da ristrutturare, termoautonomo, tale 25enne massaggio tutti giorni. dustriali, artigianali, commerciali, tu-
3 letto sala cucina bagno balconi, 3881464500. ristiche, alberghiere, immobiliari,
cantina solo euro 85.000, tel. aziende agricole, bar. Clientela sele-
3 Immobili Affitto 10 Comunicazioni personali 3472484851 101Rn01.cdr zionata paga contanti. Business
AFFARISSIMO casetta indipendente Services 02 29518014.
con garage S. Silvestro centro euro
4 Lavoro Offerta 11 Matrimoniali 70.000, tel. 0376360777
PER LA PUBBLICITÀ SU A. MANZONI & C.

Tel. 0376 375511


5 Lavoro Richiesta 12 Attività cessioni/acquisizioni CUOCO esperto valuta proposte lavo-
rative Mantova e provincia sud.
3483012341.
6 Automezzi 13 Mercatino
7 Attività professionali 14 Varie

LISTINO PREZZI (IVA esclusa)


AFFITTO Cerese bell’appartamento
grande con 3 letto 2 bagni bigarage,
A parola (minimo 10 parole) bel giardino piantumato e privato,
La rubrica 10 feriale € 5,10 euro 600 mensili 3480582849
IMPRESA edile vende direttamente
festivo € 6,10 appartamento 90 mq. con due ampi MASSAGGI orientali, rilassanti,
giardini a S. Antonio, finiture di pre- antistress. 28 euro. Via Fancelli, 24.
Le altre rubriche € 4,60 gio, pannelli solari, riscaldamento a 3348693689
pavimento in contesto di 4 unità, tel.
3474013791
NERETTO MAIUSCOLO + 20% del prezzo base

Supplementi
Data fissa + 30% sull’importo totale
Diritto trasmissione € 6,70
IVA + 20%
A A A A A A A mulatta disponibilissi-
- La Direzione del giornale non si assume alcuna responsabilità per il ma. 3454176213
BASONI Srl ricerca autista patente C, A A A A A bella sensuale italiana Jessy.
contenuto degli annunci pubblicati né per eventuali errori od omissioni preferibilmente con ADR, disponibi- 3339959941
lità immediata. Inviare curriculum via A A A orientale bravissima, giovane tutti
e si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare qualsiasi an- fax 0376372579, mail info@basoni.it giorni. 3665994233
nuncio. COOPERATIVA C.S.A. ricerca respon- ASSOLUTAMENTE bellissima pupa,
sabile polo socio educativo “L’Ippo- sexy, decoltè, padroncina, piedini
castano”. Retribuzione commisurata stuzzicanti. 3334857846.
- Le inserzioni si ricevono presso il nostro sportello: esperienza e professionalità. Inviare
BELLISSIMA novità bionda, decoltè
C.V. fax 0376/285619 e-mail:
selezione@csa-coop.it abbondante, completissima, prelimi-
A.MANZONI & C. Spa - Piazza Mozzarelli, 7 OTTIMA opportunità Prean Mantova
seleziona 1 venditore seriamente
nari speciali, indimenticabile.
3271417185.
46100 MANTOVA - Tel. 0376 375511 motivato anche prima esperienza,
0376 392967 - www.prean.com -
CERESE bellissima Moldava bionda,
Piazza Mozzarelli, 7 - Mantova - Tel. 0376/375511 - lunedì/venerdì 8.30-12.20; 14.30-18.30
delicata, 23enne, molto dolce, pa-
vallecamonica@prean.com ziente. 3404501418
NP6POM...............20.09.2010.............23:57:15...............FOTOC21

GAZZETTA OLTREPO’ MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 23

POGGIO RUSCO. Atmosfe- to d’accesso a tutti i servizi


ra festosa all’inaugurazione
dei nuovi uffici che l’ammini-
Sportelli comunali nell’ex Enel del Comune. I cinque dipen-
denti che sono qui dislocati,
Sciopero all’Iveco
strazione comunale di Pog-
gio Rusco ha aperto in via Poggio, taglio del nastro dei nuovi uffici si occupano di tutte le prati-
che riguardanti anagrafe, La Fiom: un successo
Garibaldi. Si tratta del nuo- stato civile, servizio elettora-
vo sportello per i servizi cit- ne del parroco don Tonino le, autorizzazione alle atti- SUZZARA. La Fiom Cgil ha indetto
tadini e alle imprese realizza- Frigo, hanno presenziato vità economiche e supporto ieri all’Iveco un’ora di sciopero per
to nella palazzina del com- Giunta e consiglieri di mino- alle imprese esistenti sul ter- ogni turno con assemblea esterna.
plesso che per tanti anni è ranza, il presidente del con- ritorio o che intendono apri- Buona la partecipazione degli ope-
stato sede dell’Enel, acquista- sorzio dell’Oltrepo’ Alessan- re a Poggio. Lo sportello for- rai, soprattutto del reparto montag-
to dalla Giunta di Sergio Ri- dro Pastacci, alcuni sindaci nisce le informazioni riguar- gi, che ha rallentato e in qualche ca-
naldoni nel 2008. Nell’area della zona, dipendenti comu- danti tutti i servizi comuna- so fermato la produzione. Nelle as-
sorgono palazzina uffici, due nale e cittadini. Il costo della li, l’accesso agli atti della semblee, il segretario provinciale
capannoni e palazzina ripo- ristrutturazione palazzina uf- pubblica amministrazione e Fiom Cgil, Alessandro Pagano, che a
stiglio. Il costo, 450 mila eu- fici, con nuovi impianti an- all’attività amministrativa novembre sarà trasferito a Roma per
ro, era stato finanziato con che informatici, è stato di 250 in genere. Qui si trova il pro- far parte della segreteria generale
la vendita dei magazzini di mila euro; 30 mila euro per tocollo a cui consegnare ri- guidata da Gianni Rinaldini, ha fatto
via Martiri. Al taglio del na- arredi e attrezzature. chieste e comunicazioni indi- il punto della situazione dopo la di-
stro, seguito dalla benedizio- Il nuovo sportello è il pun- rizzate al Comune. (r.b.) sdetta del contratto del 2008 da parte
di Federmeccanica. Le rsu Fiom Cgil
hanno minacciato di indire altre gior-
nate di sciopero compresi i rientri

Eurodepuratori verso lo stop produttivi del sabato concordati con


l’azienda prima delle ferie estive. In-
tanto per due giornate a cavallo del-
la fine del mese di settembre e i pri-
mi di novembre, ci sarà un fermo
produttivo per inventario con ade-
San Giacomo, stipendi a singhiozzo e niente versamenti guamento dei prodotti di magazzino
con specifici codici barra. I lavorato-
ri saranno tuttavia coperti, dal pun-
SAN GIACOMO SEGNATE. La storica sede dell’Azienda depositato il 19 agosto. Il gior- to di vista salariale, da Par collettivi.
Eurodepuratori Spa di San Giacomo delle Segnate è ad no successivo l’azienda è sta- Intanto, la direzione Iveco ha infor-
un passo dalla chiusura. La ditta specializzata nel tratta- ta ammessa al Concordato e mato le maestranze che l’emergenza
mento, depurazione e potabilizzazione delle acque e nel ora tutto è nella mani del sanitaria relativa ai due casi di Tbc è
risanamento ambientale, con all’attivo la realizzazione Commissario Giudiziale. «Al- rientrata. Dopo il caso dei due lavora-
di centinaia di impianti in tutt’Italia, da ottobre 2009 è cuni di noi per sopravvivere tori trovati positivi, dagli esami suc-
inadempiente verso i lavoratori. hanno fatto debiti con fami- cessivi sulle 40 persone che potevano
liari e amici. Ora la situazio- essere venute a contatto con loro, an-
Inadempiente nell’erogare mare la ditta a regolarizzare ne è diventata insostenibile. che tre positività hanno avuto riscon-
cassa integrazione e stipendi le inadempienze. Però, termi- E come riciclarsi? Il nostro tri negativi. (m.p.)
arretrati e da due anni non nata la cassa integrazione or- status di dipendenti ci taglia
provvede ai versamenti al dinaria di 12 mesi, i dipen- fuori da ogni altra possibilità
fondo Cometa cui alcuni di- denti non hanno ricevuto di lavoro, dicono Berton e POGGIO RUSCO
pendenti hanno aderito. Le nessuna notifica di modifica Monfardini. Com’è possibile
scarse prospettive aziendali del loro stato attuale: nè cas- che un’azienda che non è sta-
avevano portato negli ultimi
anni ad un drastico ridimen-
sionamento del personale
sa integrazione straordina-
ria, nè licenziamento e mes-
sa in mobilità». Il 9 luglio Eu-
ta in grado di pagare 800 eu-
ro al mese a 5 dipendenti sia
ancora in essere? Una vicen-
Il Bastardon a Frida
che, dalle 35 unità raggiunte rodepuratori ha aperto la L’azienda chiesto di essere ammessa a da assurda e ancora una vol-
nel anni’80, oggi è ridotto a 6, procedura di mobilità senza di San procedura di Concordato Pre- ta i dipendenti non sono tute-
di cui 5 in cassa integrazione voler pagare l’indennità di Giacomo ventivo per evitare eventuali lati da gestioni aziendali su-
ordinaria autorizzata a zero mancato preavviso di licen- delle istanze di fallimento che, in- perficiali e incapaci».
ore da giugno 2009. Una vi- ziamento. Il 17 agosto ha Segnate fatti, i dipendenti avrebbero Roberta Bassoli
cenda che priva le famiglie,
alcune monoreddito, di un so-
stentamento sicuro e San
Giacomo di una realtà pro-
duttiva presente negli anni
Settanta. A parlare sono i di-
pendenti Luciano Berton e
Ostiglia, 50mila euro per il Fissero
Antenore Monfardini, che è
anche Rsu dell’azienda. Dalla Regione due milioni per la sistemazione dei canali
A parte la crisi e la penu-
ria di commesse, la causa Ci sono anche 50mila euro firmare l’atto a breve e poi 400mila euro per la Seriola POGGIO RUSCO. Si chiama Frida
più importante - dicono Ber- per la sicurezza di Ostiglia, restituirlo. Ma i lavori, che Gardesana: due anni fa un’ Facchini, poggese doc, accompagna-
ton e Monfardini - è ricondu- nei circa due milioni che la dovranno essere appaltati da- esondazione allagò il centro ta dalla padroncina Ilaria, la vincitri-
cibile alla politica aziendale Regione investirà per la mes- gli enti locali che hanno in storico. ce della 35ª edizione del Concorso na-
dei soci di maggioranza en- sa in sicurezza del sistema gestione i canali, in primis i Opere strutturali anche ad zionale per cani meticci Al Bastar-
trati da alcuni anni, tutt’al- idrico lombardo. «Saranno consorzi, non partiranno pri- Asola, ed è previsto e finan- don. Al 2º posto è arrivato un altro
tro che lungimirante e molto spesi per interventi lungo il ma della primavera del 2011, ziato anche il recupero dello poggese, Birillo Loschi, accompagna-
penalizzante per la sede di canale del Fissero-Tartaro, quando la stagione diventa storico ponte Navazzone, in to da Sergio; 3ª classificata è la mode-
Mantova, a favore di ditte as- all’altezza della conca del favorevole agli interventi. località Rocca, manufatto di nese Amanda di Campagnola Emilia.
sociate e di altre sedi della Trevezuolo, per proteggere il Circa 147 milioni l’investi- pregio artistico che risale ai “Can da l’ua” è risultato Kiko della
ditta dislocate sul territorio Da sistemare paese dai rischi collegati alle mento regionale. I circa due tempi dei Gonzaga. Nella li- località di Cantaboa. A tutti i parteci-
nazionale, che si sono dimo- La conca piene» ha spiegato l’assesso- milioni per il mantovano sta dei lavori anche la sistem- panti premi offerti dal negozio per
strate fallimentari. Sindaca- di Trevenzuolo re regionale, Carlo Maccari, vengono destinati alla siste- nazione del canale Osone in animali Gualdi di Poggio e una cop-
to, Inps, ufficio del lavoro, as- ad Ostiglia presentando ieri la delibera mazione di una serie di cana- località Vasalgana e Villa pa al vincitore consegnata dal sinda-
sociazione industriali sono a del Pirellone. È un accordo li: uno degli interventi più Cappella, e la manutezione co Rinaldoni. La manifestazione è
conoscenza della situazione di programma col ministero importanti riguarda Rover- staordinaria del canale Gol- stata condotta da Giuseppe Belluzzi,
e stanno procedendo a richia- dell’Ambiente, che dovrebbe bella, dove verranno spesi done in località Sette frati. su questo palco da 30 anni. (r.b.)

Tornaghi vince Nebbia Gialla Il Premio Suzzara torna all’antico IN BREVE


Lo ha deciso la giuria popolare Melli: al centro il lavoro SUZZARA

SUZZARA. Contro ogni pro- gazzo è un’altra. Da qui par- SUZZARA. In tanti hanno presenziato al- ninelli — c’è un richiamo ai
Aperitivo in musica
nostico, la giuria popolare te l’indagine a ritroso nel la inaugurazione della mostra delle ope- valori che anche la nostra Continuano a Suzzara i festeggiamen-
formata da 50 lettori, ha de- tempo. La cerimonia di pre- re in ferro dello scultore suzzarese Gil- azienda quotidianamente ti di Comune e Anima Suzzara per la
cretato il libro vincitore del- miazione si è svolta domeni- berto Re, scomparso nel 2004 a 68 anni, al- persegue». Nato a Suzzara tradizionale Sagra del Crocifisso. Og-
la prima edizione del Premio ca sera in piazza Garibaldi al- lestita nei locali in disuso della sede stori- nel 1936, Gilberto Re frequen- gi, a partire dalle 19, aperitivo musi-
Nebbia Gialla: Eugenio Tor- la presenza dell’assessore al- ca dello stabilimento Iveco di viale Zonta tò dal 1952 al 1960 i corsi sera- cale al bar l’ecole di viale Zonta; alle
naghi “Il debito dell’ingegne- la cultura Patrizio Guandali- dove sono stati collocati 22 lavori. li della scuola di Arti e Me- 19.30 l’apertura della Bettola in piaz-
re” (ed. Todaro). E’ lui ad es- ni e di Romy Tasca che ha cu- stieri Bertazzoni per poi esse- za Garibaldi con protezione civile e
sersi aggiudicato i duemila rato l’organizzazione della Opere messe a disposizio- re assunto come operaio-at- Amici per il Po; alle 21.30, in piazza
euro del primo premio. «Par- manifestazione. La serata è ne dai famigliari e da colle- trezzista dallo stabilimento Garibaldi, esibizione di ginnasti.
te di questi soldi - ha detto il stata condotta da Valentina zionisti. «Con questa iniziati- Bondioli & Pavesi di Suzza-
vincitore - saranno destinati Bigi di Mantova Tv e da Van- va — ha detto il sindaco Wai- ra. Iniziò la sua attività di OSTIGLIA
per aiutare un amico in diffi- ni Buttasi ideatore del Pre- ner Melli — abbiamo espres- scultore nel 1970 e partecipò
coltà». Gianfranco Nerozzi
con “Il cerchio muto” (ed.
mio Nebbia Gialla. Prima del-
la votazione della giuria po-
so la volontà dell’ammini-
strazione comunale di ricon-
a sei edizioni del Premio Suz-
zara. Nel 1997 l’amministra-
Incontro con la giunta
Nord) ed Enrico Pandiani polare, i due conduttori han- durre il Premio Suzzara alle zione comunale gli affidò l’in- Un incontro pubblico tra la giunta e
con “Les Italiens” (ed. Instar no intervistato i tre finalisti. sue origini riproponendo, carico di riordinare il patri- la cittadinanza, il quarto dall’insedia-
Libri) si sono aggiudicati il A Sergio Scorzillo è stato in- Alcune cioè, il tema del lavoro e dei monio artistico del mu- mento, è fissato per questa sera nella
premio di 500 euro ciascuno. vece affidato il compito di sculture di lavoratori». La direzione del- seo/galleria e di allestire le sala delle colonne del municipio, alle
Il libro narra la storia di un leggere, grazie alla sua forza Gilberto Re l’Iveco ha recepito l’impor- manifestazioni artistiche che 21. Ampio spazio sarà dato al pubbli-
laureato che deve assolvere interpretativa, alcuni brani in mostra tanza culturale di questa ini- si succedettero. La mostra è co per domande, critiche, suggeri-
il servizio di leva in una ca- dei tre libri in gara. Dallo ziativa e delle altre che si stata curata da Marco Paniz- menti e confronto su questioni che
serma, dove, il giorno prima spoglio delle schede il plebi- succederanno nella stessa se- za e da Claudio Cavalli ed Er- investono la vita sociale e la quotidia-
del suo arrivo, un giovane scito per Eugenio Tornaghi: de. «Nelle opere di Gilberto nesto Lojero e chiuderà e bat- nità di tutti. Venerdì 24 settembre è
soldato, si era suicidato. Ma 31 voti contro i 7 di Nerozzi e Re — così si è espresso il di- tenti il prossimo 17 ottobre. convocato, invece, il consiglio comu-
la verità sulla morte del ra- i 4 di Pandiani. (m.p.) rettore dell’Iveco, Marco Za- Giordano Cucconi nale, sempre alle 21.
P04POM...............20.09.2010.............19:29:56...............FOTOC24
NX3POM...............20.09.2010.............21:06:30...............FOTOC21

GAZZETTA AGENDA MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 25

METEO IERI
CALENDARIO SERENO NUVOLOSO
Temperatura massima:
Temperatura minima:
25°
12°
CASTIGLIONE d/S.
Umidità: 56%
FARMACIE DI TURNO
311ARPA.CDR
PIOGGIA VARIABILE CINEMA
Dal 17 al 23 settembre compreso. Pressione barometrica: 1020.0 mb ARISTON Multisala Tel.0376/328139
NEVE NEBBIA Via P.Amedeo 20
- CITTÀ - Silvestri, Via Roma 24, tel. 0376/321356 (anche notturno con sospen-
OGGI: fino al mattino ovunque se- - Mangia, prega, ama di R.Murphy con J.Bardem, J.Roberts
sione del servizio dalle 12.30 alle 15.30); Sacri Vasi, C.so Vittorio Emanuele 106, reno o poco nuvoloso. Poi in ge-
tel. 0376/320455 (servizio continuato dalle 8.30 alle 20). Martedi e mercoledi 18.40/21.20
- PROVINCIA - Castiglione d/Stiviere, P.zza S. Luigi 9, tel. 0376/638848; Asola, nerale da poco nuvoloso a velato - La solitudine dei numeri primi di S.Costanzo
P.zza XX Settembre 13, tel. 0376/710147; Marcaria, Via Crispi 62, tel. per passaggi di nubi alte e sottili Martedi e mercoledi 20/22.30
GOITO provenienti da sud-ovest. Locali
0376/950666; Motteggiana, Via Merlino 5, tel. 0376/527136; San Benedetto Po, - Somewhere di S.Coppola con S.Dorff
Via Ferri 42, tel. 0376/615127; Casalmaggiore (solo domenica), Via Cairoli 2, tel. annuvolamenti cumuliformi dal Martedi e mercoledi 20.15/22.30
0375/42322; Rivarolo Del Re, Via F. Aporti, tel. 0375/534016; Ostiglia, Via Trento CANNETO s/0. pomeriggio sui rilievi occidentali.
Trieste 3, tel. 0386/802082; Sarginesco, Via Gramsci 1/A, tel. 0376/438893; Mala- DOMANI: cielo da poco nuvolo- CINEMA DEL
vicina, Via Piave 1/9, tel. 0376/696163. MANTOVA CARBONE London river di R.Bouchareb con
so a velato. P.zza Don Leoni 18 B.Blethyn.
Per le farmacie di turno in ZTL chiedere il Pass in farmacia. Orario di apertura:
8,30-12,30 / 15,30-20. Per la dispensazione di medicinali durante le ore notturne OSTIGLIA TENDENZA: fino a giovedì tem- Tel.0376/369860 Ore 21.15
a battenti chiusi sono dovuti euro 3,87 (farmacie urbane), euro 4,91 (Farmacie ru- po stabile e prevalentemente so-
rali sussidiate) D.M. Sanità 18/08/1993. Informazioni farmacie di turno:ASL Man- leggiato, venerdì ovunque nuvo-
tova al n. verde 800228521; ASL Brescia al n. verde 800231061. MIGNON
loso o coperto. CINEMA D’ESSAI OGGI CHIUSO
MERCATI SUZZARA Via G. Benzoni 22
Martedì: Buscoldo, Casaloldo, Ceresara, Cerese, Dosolo, Ostiglia, Pompone- Tel. 0376/366233
sco, Ponti sul Mincio, Porto Mantovano, Roverbella, San Benedetto Po, San Mar- VIADANA CINECITY Multisala Tel.0376/340.740
tino dell’Argine, San Michele in Bosco, Schivenoglia, Suzzara, Villastrada, mer- Viale La Favorita www.cinecitymantova.it
cato contadino a Cittadella, p.zza Porta Giulia, 16.00-20.00 (15.00-19.00 orario in- SO2 = Biossido di zolfo
PM10 = Polveri inferiori a 10 micron
vernale). PM2,5= Polveri inferiori a 2,5 micron
- Sharm el Sheik
Mercoledì: Acquanegra sul Chiese, Belforte, Canneto sull’Oglio, Castellucchio, GAZZETTA Agenzia Regionale O3 = Ozono Tutti i gg. 20.20/22.30
Castiglione Mantovano, Gonzaga, Guidizzolo, Mottella, Sabbioneta, San Giaco-
mo delle Segnate, San Giorgio, Sermide, Sustinente. Mercato contadino (dalle 8
Accadde oggi DI MANTO
VA
per la Protezione
dell’Ambiente
NO2
CO
= Biossido di azoto
= Monossido di carbonio
- Mordimi di J.Friedberg
GAZZETTA DI 100 ANNI FA della Lombardia
* dato sottoposto a verifica Tutti i gg. 20.30/22.40
alle 13): Asola, P.zza XX Settembre e Viadana, P.zza Matteotti. di funzionalità strumentale
- Fratelli in erba
Nuovi Cavalieri del lavoro. L'on. Raineri, ministro di Agricoltura,
ORARI UFFICI ha sottoposto alla firma reale il decreto che conferisce le onoran- Stazioni SO2 PM10 PM2,5 NO2 CO O3 BENZENE Tutti i gg. 20.15/22.40
Servizi cimiteriali — Tea s.p.a. — Via Nenni 6c, tel. 0376.321371, fax 0376.319712 ze al merito del lavoro a: marchese Alessandro Di Bagno dei con- Mantova
- Cani & Gatti-La vendetta di Kitty 3d
— da lunedì a sabato 9,00-12,00; lunedì e giov. anche pomeriggio 14.30-17.30. ti Guidi, presidente Consorzio di Bonifica del Polesine, Ferrara; Ariosto 1 6 - 22 - - 2 Tutti i gg. 20.10/22.30
Cremazione tel. 0376.220886, via Altobelli 19 da lunedì a sabato 8,30-11,30; da lu- Banchiero Fortunato, materiale mobile ferroviario ed accessori Gramsci 2 8 - nd 0.2 - 0
di carrozzeria, di Torino; Centenari Adriano, fabbricazione og- Lunetta 2 - Niente paura di P.Gay con L.Ligabue
nedì a giovedì anche 14.00-17.00. 3 - - 20 - 88 - Tutti i gg. 20.30/22.30
getti elastici, di Milano; Pietra Vittorio, bonificatore di terreni e
S. Agnese - nd nd nd nd - nd
VISITE commerciante di prodotti agricoli in Puglia.
Tridolino - nd - nd nd - - - Resident Evil-Afterlife - 3D di P.Anderson
Cimiteri - Comune di Mantova: 1/10 - 31/05 ore 8.00-17.00; 1/06 - 30/09 ore Tutti i gg. 20.10/22.40
7.30-19.00. Suzzara feriali 8-12 / 16-19. Festivi 8-12.30 e 16-19. Israelitico: 9-12 / Almanacco B. Fontana - - - 11 - 75 -
- I Mercenari di S.Stallone con S.Stallone
MARTEDI' 21 SETTEMBRE 2010 Porto Mant. 3 - - 23 - 89 -
15-17, escluso venerdì pom. e sabato. Tutti i gg. 20.20/22.30
Ospedale - tutti i giorni 15-16 / 19.30-20.30. Festivi 10.30-20.30 continuato, reparto 264° giorno dell'anno, ne restano 101. Il Sole sorge alle 7.02 e tra- Provincia
monta alle 19.18, la Luna alle 18.09 e alle 6.08. Borgofranco 5 16 12 20 - - 1
di Medicina 11.30-12.30 e 19.00-20.00. Obitorio: feriali 8.00-12.30 / 14.00-19.00. IL SANTO: MATTEO, apostolo ed evangelista (I sec. d.C.). Matteo, Magnacavallo -
Dom. e festivi 9.00-12.00 / 15.00-18.00. - - 20 - 85 -
il pubblicano, detto anche Levi (Mc 2, 14; Lc 5, 27) passò dal banco Monzambano - ASOLA
S. Clemente: feriali 14-16, 18.30-20. Dom. e festivi 10-11.30; 15-20. - - 67 0.4 - 0 SAN CARLO OGGI CHIUSO.
delle imposte alla sequela del Maestro che gli aveva detto: «Vieni e se-
guimi» (Mt 9,9). Il banchetto che festeggiò la sua vocazione è il segno Ostiglia - 9 - 10 0.2 - -
MUSEI & MONUMENTI dell'amore misericordioso di Gesù che chiama i peccatori a penitenza Pieve di Coriano - - - 14 - 80 -
Museo Diocesano, p.zza Virgiliana, tel. 0376/320602: dal mercoledì alla domeni- e ne celebra la riconciliazione con il Padre (Lc 5, 27-32). Nel suo Van- Ponti s/Mincio - 11 4 nd - 86 - CASTEL GOFFREDO
ca 9.30-12.00 - 15.00-17.30. Galleria storica VV.FF., Largo VVF, tel. 0376/227745 gelo, redatto per la comunità giudeo-cristiana, il Cristo si manifesta co- Schivenoglia nd 11 9 11 0.4 88 0 S.LUIGI CHIUSURA ESTIVA
gg. feriali: per gruppi e scolaresche (telef.) sab. 14.30/18; dom. e fest. me il maestro e il fondatore del nuovo Israele, che promulga la giustizia
nuova del regno dei cieli incentrata sull'amore. E' il Vangelo della Chie- Sermide - 10 - 16 - - -
10/12-14.30/18. Museo Internaz. CRI, Castiglione/S., via Garibaldi 50, tel. sa, costituita sulla fede di Pietro, chiamata ad essere sacramento di ri- Viadana 3 - - 54 0.4 71 -
0376/638505; tutti i gg. (apr. sett.) 9-12/15-19; lun. chiuso. Museo Archeol. conciliazione e di incontro tra Israele e tutti gli uomini. Salionze - 9 - nd - - - CASTIGLIONE
A. Mant.no, Cavriana, p.zza Castello 8, tel. 0376/806330-826038 (cell. d/STIVIERE OGGI CHIUSO
347/1403247). Museo Risorgimento, Solferino, p.zza Ossario, tel. 0376/850419; SUPERCINEMA
tutti i gg. 9-12.30/14.30-18.30 (lun. chiuso). Museo Civico Polironiano, S. Benedet- S.O.S. EMERGENZA CASTEL GOFFREDO 0376 77.471
to Po, tel. 0376/623036, da martedì a domenica 9.00-12.00, 14.30-17.30 (lunedì
chiuso); Palazzo Ducale, p.zza Sordello, tel. 0376/352100; tutti i gg. (lun. chiuso)
EMERGENZA SANITARIA
EMERGENZA ANZIANI
118
0376 262975
NUMERI UTILI OGLIO PO
OGLIO PO (urgenze)
0375 2811
0375 200.831
CURTATONE
STARPLEX
Loc.Quattro Venti
www.starplex.it
POLIZIA DI STATO 113 SUZZARA 0376 5171
8.45-19.15. A pagamento. Palazzo Te, viale Te, tel. 0376/365886; lunedì 13/18, CARABINIERI 112 AG. ENTRATE (Mn/Bozzolo, Suzzara, Viadana) PIEVE 0386 717.111
Tel.0376/348395
mart/dom. 9/18. A pagamento. Palazzo Arco, p.zza D’Arco 4, tel. 0376/322242; G.d.F. (pubbl. util.) 117 0376 375011-91146-539911 0375 781495 PIEVE (urgenze) 0386 717.207 - Mordimi Ore 20.30/22.20
mart. dom. 10-12.30/14.30-17.30; lun. chiuso. A pagamento.Museo della Città-Pa- VIGILI DEL FUOCO 115 GUIDE TURISTICHE 0376 368.917 POG. RUSCO (P.R.) 0386 733753
ACI 803 116 GUIDE TUR. VIRGILIO 0376 225989 SERMIDE (P.R.) 0386 62.961
lazzo S. Sebastiano, Largo XXIV Maggio 12, tel. 0376/367087, lunedì 13/18, da POLIZIA STRADALE 0376 330.611 CENTRO GUIDE TUR. P.TO M.NO 0376 397155 QUISTELLO (P.R.) 0376 62.761 - Cani e gatti la vendetta Ore 20.20/22.15
mart. a dom. 9/18. A pagamento. Museo Archeol. Naz., piazza Castello (provv.) POLIZIA MUNICIPALE 0376 320255 PALAZZO DUCALE 0376 352.100 BOZZOLO (P.R.M.) 0376 9091
Mantova, tel. 0376/320003/329223 - Lun. chiuso. Mart./sab. 8.30-18,30, dom. e fe- 323181 - 322724 - 338806 PALAZZO TE 0376 365.886 PR: pt riferim. PRM: pres. riabil.
st. 8.30-13.30. Ingr. libero. Museo Numismatico Fondazione Bam C.so Vittorio NUMERO VERDE 800 505454 UNIV. 3ª ETA' 0376 220392-362654 ASL MANTOVA - Sharm el Sheik Ore 20.25/22.30
Uffici: lun-sab 8-11.30 - lun. pom. 15/16.30 TELEFONO ROSA 0376 225.656 CENTRALINO 0376 334.111
Emanuele, 13 mart./sab 9-12.30/15-18. Tel. 0376/311869, a pagamento. Istituto AMBULANZE TELEFONO GIOVANE 800 560990 VETERINARI 0376 334.512-334.505
storia contemporanea, corso Garibaldi 88, tel. 0376/352713, orari di apertura al CROCE VERDE 0376 366.666 TEL. GIO. ANTIVIOLENZA 0376 225959 PRENOTAZ. VISITE 0376 334.705 - Mangia, prega, ama Ore 20.10/22.45
pubblico: da lun. a ven. (tranne merc.), ore 9,30-13, lun. e giov. anche CROCE ROSSA 0376 262.626 TELEFONO AMICO 199 284284 INFERMIERI/DOMIC. 0376 334.607
14,30-18,30. Casa del Mantegna, martedì/domenica 10-12.30 e 15-18 (lunedì chiu- PORTO EMERGENZA 0376 396.000 EMERGENZA INFANZIA 114 TAXI BUS TRENI AEREI
CROCE MEDICA 0376 557.557 NARCOTICI ANONIMI 392 7138197 TAXI: Cavallotti 0376/324.407 (ore 7-20).
so) in caso di mostre. Altrimenti visite concordate con nº 0376/360506. Museo VIRGILIO SOCC. 0376 280.737 ALCOLISTI TRATT. 0376 329771 Sordello 324.408 (7-20). Ospedale 362.491 (7- - Shrek 4Ore 20.25
delle Armi Antiche «Fosco Baboni», Castellucchio, p.zza Pasotti n. 26, domenica SOCCORSO AZZURRO 0376 648091 ALCOLISTI ANONIMI 334 7341327 20). Staz. Fs 325.351 (5-1).
8.30-12.30. SOCCORSO LUNA BLU 348 2949871 DIRITTI DEL MALATO 0376 326323 RADIO TAXI: 0376 368844 (ore 5-1) servizio 7
- I mercenari Ore 22.30
PROTEZIONE CIV. GUIDIZZOLO 349 8608653 A.M.I.C.I. 339 3663495 giorni su 7
S. MESSE CROCE GIALLA 0376 252496 TRIB. MALATO 0376 201026-517600 AUTOBUS APAM: Linee urbane ed extraurbane
Messe giorni feriali: Duomo 7.15, 8.15, 18; S. Andrea 8, 10; S. Barnaba 18.30; S. AVIA (14/17) 0376 369000 ANDOS 0376 221960 0376 230346
SERVIZI VARI AVIS (MN) 0376 364944 e 363222 INFORMAZIONI FS: Fsinforma (nazionale)
Caterina 17.30; S. Egidio 18; S. Filippo Neri 17; S. Francesco 7, 18.30; S. Gerva- GAS ACQUA 800 637637 892021 (fisso) - 199 166177 (cell.)
- La solitudine dei numeri primi Tutti i gg. 20.15/22.40
PRONTO CUORE 0376 360659
sio 17.30; S. Giuseppe 18; S. Leonardo 18.15; S. Luigi (mar/gio) 18.30; S. Maria ENEL 800 900800 OLTRE LA SIEPE 0376 201535-223732 (dalle 7 alle 21 tutti i giorni).
del Gradaro 18; S. Maria della Carità 18.30; Ognissanti 18.30; S. Pio X 8, 18; S. Te- SUOLO PULITO TEA 800 169981 OSPEDALI E ASSIMILATI BIGLIETTI + PRENOTAZIONI
resa 7.30, 9, 18.30; Borgo Angeli 18; Colle Aperto 18; Frassino (lun./merc./ven.) ANPANA guardie ecozoofile 339 3177183 Ostiglia 0386 802.329 *
ENPA protezione animali 335 6462907
CUP MANTOVA 800 638638
Poggio Rusco 0386 51171 *
- Resident evil afterlife Tutti i gg. 20.20/22.20
18.30, Lunetta (mart./giov.) 18.30; Formigosa (lun./ merc./ven.) 17; Castelletto GUARDIE ZOOF. 338 1209509
MANTOVA CITTÀ 0376 2011
Suzzara 0376 521757 *
Borgo (mart./giov. 17); Clinica S. Clemente 6.30; Ospedale 7.15 (S. Camillo), 16 DIR. PROV. DEL LAVORO 0376 322691 CASTIGLIONE d/STIVIERE 0376 6351
* (da lun. a ven. 6/13)
VOLTA MANTOVANA 0376 83.293
(S. Pio); Cittadella 18. SPORTELLO GIOVANI (MN) 0376 364233
VOLTA M. (urgenze) 0376 83.774
AEROPORTO VILLAFRANCA: OSTIGLIA
INFORMAGENITORI 0376 289287 045 809.56.66 -Telecheck 800 402402 TEATRO SOCIALE Sharm el Sheikh Ore 21.15
www.alcenero.org ASOLA 0376 7211

QUISTELLO
TEATRO LUX OGGI CHIUSO

S.MATTEO
CINEMA LUX CHIUSURA ESTIVA.

REVERE
CINEMA DUCALE Mordimi Ore 21.15

SERMIDE
CAPITOL MULTISALA The american Ore 21.30
Incontro con Franco Perlasca Ore 21
Ingresso gratuito

SUZZARA
CINEMA DANTE CHIUSURA ESTIVA
POLITEAMA OGGI CHIUSO

VIADANA
CINEMA VITTORIA Programm.non pervenuta

CASALMAGGIORE
CINEMA ZENITH OGGI CHIUSO

CEREA
CINEMA PRINCIPE
www.cinemaprincipe.it The Karate Kid Ore 21

LONATO
MULTISALA KING
www.multisalaking.it Mangia, prega, ama Ore 20/22.35
La solitudine dei numeri primi
Ore 20.10/22.40
Cani e gatti la vendetta di Kitty
Ore 20.30/22.30
Shrek e vissero felici e contenti 3D
Ore 20.10
Sharm el Sheik Ore 20.30/22.45
The american Ore 22.40

TEATRI
MANTOVA
Arci Salardi Sabato 25/9 ore 21
Via V.da Feltre 79/81 L’usèl in gabia
tel.0376/328323 con la Compagnia dialettale
Teatromania di Buscoldo

SAN GIORGIO
Centro Culturale Venerdi 8 e sabato 9/10 ore 21
Via Frida Kalho Festa in famiglia commedia in
due atti col gruppo Il Palcaccio.
Pren. 0376-374131
NX1POM...............20.09.2010.............21:06:42...............FOTOC21

26 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 LETTERE & OPINIONI GAZZETTA

n risposta alla proposta le- FUORISACCO paganda e provocazione leghi- una democrazia giovane come
I ghista di indifferenza e au-
sterità per la visita del Ca-
po dello Stato a Mantova, lan- Unità d’Italia, facciamo una colletta
sta indirizzata soprattutto
verso la Amministrazione
Provinciale, prossimo terreno
la nostra, fossero stati tra-
smessi meglio alle numerose
generazioni che si sono succe-
cio l’idea di una pubblica sot- di conquista. Le dico senza dute, non saremmo giunti a
toscrizione rivolta a tutti colo-
ro che hanno a cuore la cele-
brazione del 150º dell’Unità
tra tutti quelli che l’hanno a cuore mezze misure, che il linguag-
gio ed i toni che usate nei vo-
stri comizi e, in genere, nella
questo punto, almeno attorno
ai valori fondativi del nostro
Paese. Proprio per questo le ce-
d’Italia. Signor De Marchi, di e quant’altro faccia piacere il Federalismo, un vero e pro- comunicazione, mi fanno pau- lebrazioni dell’Unità d’Italia
lei, da pochi giorni sulla sce- alla gente nelle chiacchiere prio eldorado che, alla perso- ra. Risvegliano i miei ricordi assumono un valore ancora
na politica, dovrebbe essere nei bar o per la strada. Pecca- ne che si «sforzano» di pensa- di bambino dove zio e papà mi più importante e rinnovo la
più cauto e rispettare chi la to però che si predichi in un re, appare come un cantiere raccontavano del fascismo, proposta di pubblica sottoscri-
pensa diversamente o, meglio, modo e si razzoli nell’altro, vi- sempre aperto; è come se una della guerra e dell’odio instil- zione. Potrei anche portare a
chi si sforza di elaborare un sto che la Lega appoggia un famiglia decidesse di costrui- lato subdolamente fra le perso- sostegno proiezioni economi-
pensiero, processo assai com- Governo che sta smantellando re una casa senza aver bene ne in buona fede. Un mix fan- che che dimostrano che è più
plesso che lei definisce tempo stato sociale, servizi pubblici, chiaro come sarà alla fine, tastico, la proposta di Gover- facile far crescere tutto il Pae-
perso nella lettera del 14/9. scuole e tutto quanto è stato co- quanto costerà e, soprattutto no che gli italiani e i mantova- se unito (con maggiori benefi-
In virtù di questa sua affer- struito ed ha portato l’Italia, se servirà alle esigenze dei ni hanno scelto: il Partito «del- ci al nord), migliorando an-
mazione, so già che forse non distrutta da due guerre mon- suoi componenti. Quindi, la l’amore» e il partito dell’odio e che di poco la situazione al
arriverà alla fine di questa let- diali, al benessere, alla coesio- proposta di destinare i fondi dell’intolleranza. sud. Ma, come dice lei, è tempo
tera, impegnato com’è a stana- ne sociale e ad essere fra le pri- del 150º alle famiglie in diffi- Ma la colpa è anche del cen- perso. Viva la democrazia, vi-
re barboni, extracomunitari, me potenze industriali nel coltà, nobile nelle intenzioni, tro sinistra, di cui faccio par- va l’Italia.
statali fannulloni, finti invali- mondo. In cambio si propone non è altro che l’ennesima pro- te. Se determinati valori, in Massimo Dall’Aglio

le famiglie che non pagano la


retta della mensa scolastica. LA SETTIMANA
Detta misura, molto semplice-
mente, consiste nel rispedire
a casa il bambino. Chi ha par-
Per una mobilità
torito questa idea certo deve
essere animato da una rettitu- più sostenibile
dine morale implacabile e in-
tegerrima. Certamente la ten- nche quest’anno, I’Unio-
tazione di strumentalizzare
la situazione per farsi notare
o per ottenere facili consensi
A ne Europea si è fatta pro-
motrice della Settimana
Europea della Mobilità Soste-
cavalcando sentimenti poco nibile, in corso fino al 22 set-
PORTA A PORTA 1) edificanti non lo sfiora mini- tembre. Il tema della settima-
mante. Ma ve lo immaginate na «Travel Smarter, Live Bet-
Rifiuti, io punto al meglio il bambino, la cui unica colpa ter» (viaggiare in modo intelli-
e non alla mediocrità è quella di essere figlio di ge-
nitori insolventi, che viene ri-
gente, vivere meglio), vuole es-
sere un richiamo alle autorità
Noto senza troppo stupore spedito a casa al momento locali affinché prestino la do-
come la mia lettera sia stata SABBIONI dell’erogazione dei pasti ma- vuta attenzione all’impatto
strumentalizzata in meno di gari offrendo occasione di delle politiche dei trasporti ur-
48 ore. Vorrei rassicurare la pubblico ludibrio ai suoi com- bani sull’ambiente e sulla qua-
sig.ra Albè che si è così senti-
ta tirata in causa al punto di
sentirsi offesa: io non ho eti-
Toni e Marino al Saloon pagni? Un sadismo ammini-
strativo di rara fattura. Qui
non si tratta di essere ipocri-
lità della vita, aiutando i citta-
dini a compiere scelte più intel-
ligenti e sane. Le autovetture e
chettato come incivile nessu- Molti la Movida (divertimento) la vanno a di Sabbioneta, grazie ai ragazzi volontari del ti: chi non paga deve mettersi i camion sono responsabili di
no in senso stretto, tanto me- cercare addirittura nel luogo più classico, ov- Saloon che hanno proposto l’esibizione di To- in regola. Ma appunto chi gran parte dell’inquinamento
no lei che si accanisce con tan- vero Formentera. ni e Marino. Il barman del locale della frazio- non paga! Cosa succede se acustico e atmosferico e del
to fervore alla raccolta Porta Questo divertimento estivo è stato vissuto ne sabbionetana, appunto il Saloon, è Toni non pago il canone Tv? La congestionamento che afflig-
a porta. Ribadivo solo che al- però anche nella piccola località di Sabbioni (bisogna conoscerlo a tutti i costi). Rai mi ingiunge il pagamento gono gli abitanti delle città e
la base della civiltà di certo minacciando il ricorso alle ga- producono ingenti quantità
non c’è lo spreco delle risorse nasce fiscali. Benissimo. Ma di anidride carbonica (CO2),
e che l’attuale sistema, fonda- ha un costo, ma credo che la cettare passivamente una so- che l’attivazione del Porta a a chi le applicherà? Ai miei fi- uno dei principali gas a effetto
to su un impegno individuale Giunta, al contrario di quan- luzione senza che questa sia porta è una scelta di civiltà; gli?! Non si può trasformare serra. L’ampio ricorso ai vei-
che spesso latita, non lo favo- to si affermi, stia già lavoran- spiegata esaustivamente ai forse pensa che i cittadini che un’insolvenza amministrati- coli nelle città, in particolare
risce. Quelli che lei quantifi- do per abbattere al minimo cittadini. Lo sa quanto verrà praticano la differenziata con va in una gogna umiliante del- le vetture private, crea molti
ca, in «alcuni cittadini poco questo tipo di disagio. a costare, in soldoni, il Porta altri sistemi (meno costosi e la persona, specie se questa è problemi per la salute dei cit-
virtuosi», sono in realtà mol- Ilaria Annalisa Baruffaldi a porta? Lo sa quanto verrà a ugualmente efficaci) siano in- minorenne ed impossibilita- tadini. Tra essi si annoverano
ti di più che nelle sue rosee costare, in termini ambienta- civili? Saremo presenti a tut- ta a difendersi. Insomma an- infezioni respiratorie e malat-
aspettative. E per «poco vir- PORTA A PORTA 2) li, sulla salute dei cittadini? te le riunioni, alle quali invi- cora una volta torna il re- tie da aria inquinata, nonché
tuoso» non si intende necessa- Lo sa quanti km saranno per- tiamo anche la Sig.a Baruffal- frain: “Forte coi deboli e debo- condizioni croniche, quali obe-
riamente che abbandona vo- Serviva un referendum corsi dagli automezzi prepo- di, così sentirà con le proprie le coi forti”. Per la legge della sità o disturbi cardiovascola-
lontariamente i rifiuti nel-
l’ambiente, ma anche «ecolo-
prima di scegliere sti alla raccolta, con i conse-
guenti consumi? A proposito
orecchie le risposte dovute, e,
solo dopo, avrà gli elementi
proporzione mi chiedo: se al
figlio del padre insolvente ri-
ri frutto di una vita sempre
più sedentaria. L’isolamento
gicamente pigro», ovvero che Non c’è peggior sordo di di degrado ambientale, lo sa per decidere. Era necessario fiuto il pasto scolastico, al fi- sociale e la disgregazione del-
getta ciò che potrebbe essere chi non vuol sentire. La Sig.a quante tonnellate di Co2/pol- un referendum per una que- glio dell’evasore fiscale cosa la comunità innescati dal traf-
recuperato, nell’indifferen- Baruffaldi si lancia in una ac- veri sottili verranno disperse stione di democrazia, c’è sta- dovrei fare? A quanto pare fico e dalla riduzione degli
ziato. I dati di cui lei così orgo- cusa al gruppo che si è costi- nell’ambiente a danno della ta negata. nulla anzi, a mo’ di “lascia o spazi pubblici, nonché l’inqui-
gliosamente si fregia (49% di tuito a Porto Mantovano con- salute dei cittadini portuen- Ass.ne Civica Mantovana raddoppia?”, concedo al pa- namento acustico che genera
materia riciclata, ma citare tro l’imposizione, da parte si? Pensa forse che il proble- Comitato di P.Mantovano dre non solo l’impunità, ma disturbi del sonno e stress, co-
un dato senza indicare nè fon- dell’Amministrazione, senza ma di chi getta i rifiuti dal fi- altresì di far rientrare, sotto stituiscono ulteriori fattori di
te né anno di riferimento lo una preventiva informazione nestrino si risolva con il Por- MENSE SCOLASTICHE copertura, i suoi milioni tra- rischio per la salute fisica e
rende senza valore) non mi alla cittadinanza rispetto ad ta a porta? Ha forse partecipa- fugati illecitamente e chie- mentale e abbassano la no-
sembra gran motivo di vanto altri sistemi alternativi esi- to ad almeno una riunione E i figli di chi non paga dendogli, per il disturbo, un stra qualità della vita.
quando la media percentuale
dei Comuni che hanno adotta-
stenti, sui costi economici e
ambientali che graveranno
dell’Amministrazione dove
siano state date risposte a
vengono rispediti a casa? balzello insignificante.
Ci sarà dunque qualcuno
Chi va regolarmente in bici
aiuta la città: è più in forma e
to la raccolta domestica si at- per anni sulle tasche dei citta- queste e altre domande? Non Le cronache recenti ci in- che poi spiegherà questa stra- si ammala di meno, è più alle-
testa per il 2008 intorno al dini, del sistema di raccolta siamo Nostradamus ma pen- formano che alcune Ammini- na sproporzionalità al bambi- gro, non inquina, occupa poco
72,21% (dai dati della Provin- dei rifiuti Porta a porta. Nes- siamo che a tutte queste do- strazioni comunali hanno no mentre viene rispedito a spazio e non fa rumore. La no-
cia di Mantova). E ci vantia- suna strumentalizzazione po- mande la risposta sia solo un adottato, o stanno adottando, casa? stra Città ha ancora molto da
mo di un misero 49% speran- litica ma solo il rifiuto ad ac- No. La Sig.a Baruffaldi dice una misura drastica contro Francesco Dugoni fare in questa direzione, poi-
do che in tre anni sarebbe sa- ché ad oggi vi è un uso eccessi-
lito al 65%? Sarebbe acconten- vo dell’automezzo a motore
tarsi della mediocrità. privato, con le conseguenze
Dopo aver vissuto recente- ARIETE 21/3~20/4 LEONE 23/7~22/8 BILANCIA 23/9~22/10 SAGITTARIO 23/11~21/12 che sono sotto gli occhi di tutti
mente per un periodo lungo Non abbiate fretta e cerca- Ci sarà una rivincita in una si- Non pensate solo al lavoro, Concluderete un buon affa- (congestione delle strade cen-
in Germania, dove si adotta te di trovare un accordo per tuazione di lavoro. Cercate gli aspetti pratici della vita re oppure riuscirete a con- trali e periferiche, pessima
un metodo simile, ritengo la soluzione di una faccenda di lavo- di indirizzare bene la forza positiva debbono essere ridimensionati. durre in porto una difficile trattativa. qualità dell’aria).
ro che vi da qualche preoccupazio- che vi viene dagli astri. Avete delle Un'evasione dal quotidiano sareb- L'incontro casuale con un vecchio
questo passaggio non solo ne. Soltanto se necessario ricorrete ottime possibilità di chiarire un equi- be salutare per il mondo dei senti- amore creerà delle incertezze den- Questi problemi non si limi-
possibile, ma necessario e au- alle maniere forti. voco. menti. tro di voi. tano alla dimensione locale
spicabile. Ma non serve anda- ma interessano l’UE nel suo
TORO 21/4~20/5 CAPRICORNO 22/12~19/1
re oltralpe, basterebbe solo complesso.
Con tatto e diplomazia po- Nel corso della mattinata il
notare l’alto gradimento dei
Comuni già virtuosi, per ren-
dersene conto.
trete ottenere molto di più
dal lavoro che da un'azione inutil-
mente aggressiva. Riuscirete anche
a risparmiare tempo e fatica. Ma oc-
OROSCOPO buon andamento del lavoro
in una situazione piuttosto difficile vi
confermerà i vostri valori e la fiducia
che avete in voi stessi. Un invito.
La settimana della mobilità
intende cambiare il modo di
viaggiare dei cittadini spin-
Non so quali siano i para- corre tutto il vostro impegno.
gendo le amministrazioni
metri attraverso cui si sia VERGINE 23/8~22/9 SCORPIONE 23/10~22/11 pubbliche aderenti all’inizia-
quantificato un impegno di GEMELLI 21/5~20/6 C'è un po' di tutto. Buoni ra- Non fate confidenze di cui ACQUARIO 20/1~19/2 tiva a realizzare almeno una
ore e ore per la divisione dei Giornata abbastanza impor- gionamenti, sempre tanta presto potreste pentirvi. Te- Nessun timore, datevi da fa- misura permanente che contri-
tante e fruttuosa per quanto capacità persuasiva, colloqui utili e nete per voi, almeno per il momen- re con buon senso e buona
rifiuti: come per tutte le nuo- riguarda l'attività professionale. Impe- rassicuranti. Buoni progressi anche to, pensieri e preoccupazioni. Solo buisca a lasciare l’auto priva-
volontà. Con l'aiuto degli astri si pos-
ve cose occorrerà un po’ di gnatevi di più nel rapporto di coppia. sul piano pratico. Limitatevi nelle voi potete risolverli. Buon senso. sono superare vari ostacoli, basta ta a favore di un mezzo pubbli-
tempo per imparare e poi fa- Sono da evitare le impuntature. spese. avere idee chiare sul da farsi. Amo- co o alternativo, ad esempio,
re di questo nuovo sistema re. la realizzazione di vie pedona-
una routine. Presumo che ap- CANCRO 21/6~22/7 PESCI 20/2~20/3 li e ciclabili, oppure la creazio-
parteniamo a due generazio- Godete del favore degli Vi attende una giornata
ne di corsie preferenziali per i
ni e prospettive diverse ma astri, per cui vi conviene scorrevole. Alquanto van- mezzi pubblici, ovvero offren-
credo che dovrebbe essere in- svolgere in giornata tutti gli impegni taggiosa la situazione finanziaria. do alternative all’auto con un
teresse comune ambire il me- di lavoro, senza rimandare nulla, an- Affiatamento discreto con i collabo- minore impatto ambientale.
che se questo vi costerà un po'. ratori. Non affannatevi per ogni mini-
glio per la nostra Porto Man- ma cosa. Vanna Adinolfi
tovano. Di sicuro, il meglio Pres. Club Unesco Mantova
NX2POM...............20.09.2010.............21:06:14...............FOTOC21

GAZZETTA LETTERE & OPINIONI MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 27

Etica, onestà
e fare politica
ei miei scritti non ho perché aveva provocato una contano principi di etica e di
N mai sostenuto che una
parte del popolo italia-
no sia migliore dell’altra cui
tragica divisione all’interno
del suo partito che le ha fatto
mancare il sostegno di una
onestà, sarebbe giusto che si
astenesse dal fare politica.
Non ho mai frequentato
è contrapposta. parte consistente del suo alet- osterie e non faccio discorsi
Non devo quindi difender- torato. che si adattino a questi am-
mi da inviti alla cautela per Personalmente ho rimpro- bienti.
affermazioni che non ho mai verato al sindaco Brioni di Ricordo, però, al signor Ca-
fatto. Quanto alla’ccusa rivol- aver acriticamente accettato staldo che a chi del suo parti-
ta dal signor Castaldo dell’I- l’alleanza con il partito dell’I- to ha commesso delitti di fal-
talia dei Valori al Patto Nuo- talia dei Valori, sapendo che so in atto pubblico può capita-
vo di aver fatto vincere le ele- questo si era presentato ai cit- re di andare a frequentare
zioni a Sodano, tutti sanno tadini mantovani con un atto ambienti di via Poma, a fian-
che l’ex sindaco Brioni è sta- di frode, falsificando le firme co del Tribunale.
21 settembre 2000. I bambini - che oggi sono ragazzi - colorano con i ges- ta sconfitta non per meriti del- dei presentatori della lista. Giovanni Scaglioni
setti via Tasso a Mantova per il benvenuto all’anno scolastico lo schieramento di destra, ma Se, per il signor Castaldo non Il Patto Nuovo

SOLFERINO A CERESE Però subito a ridosso del fila-


re di pioppi è in costruzione
I fatti smentiscono Investita e poi deceduta un complesso residenziale
la minoranza-Cassandra Ora cerco testimoni composto da 5 parallelepipe-
di a più piani, strettamente
E’ singolare che, dopo 4 an- Domenica 5/9 intorno alle ravvicinati. L’intento della
ni di battaglia, con esposti 18, a Cerese, sulla statale Ci- società committente i lavori
presso ogni genere di istitu- sa, un’anziana che conduce- di sfruttare al massimo lo spa-
zione per impedire la costru- va una bicicletta a mano è sta- zio edificabile è stato piena-
zione del nuovo plesso scola- ta investita da un furgone ed mente soddisfatto da chi le ha
stico, ora la minoranza consi- è poi deceduta. In quel mo- fornito la concessione urbani-
liare di Solferino si lamenti mento la strada era partico- stica. Queste piante, che sfio-
perchè è stato deciso dalla larmente trafficata e vi era rano già con le fronde le pare-
giunta, concordi gli insegnan- una coda di auto in direzione ti delle case, le manterranno
ti, di traslocare nel nuovo edi- Mantova. Nonostante ciò nes- costantemente in ombra, inta-
ficio durante le vacanze di Na- suno si è fermato per lasciare seranno le gronde e sporche-
tale, consentendo anche un una testimonianza che per- ranno viali e balconi con fo-
periodo per conoscere meglio mettesse di ricostruire la di- glie morte, e quindi sono a for-
il nuovo edificio. L’obiezione namica dell’incidente. Sono te rischio di abbattimento, an-
fa il paio con quella sulle con- il figlio di quella signora e ri- che perchè impediscono la vi-
sulte, non ancora operanti: la volgo un accorato appello a sta del Lago ai possibili abi-
minoranza, in ogni sede, ha eventuali testimoni perchè si tanti del residence. La vista
detto di non voler partecipa- mettano in contatto con me ai panoramica può rendere il
re in quanto inadeguate e ora numeri 0376/281217 o complesso appetibile, nono-
lamenta che non siano anco- 347/1167695 affinchè l’indiffe- stante la sua soffocante strut-
ra operative. Quando si vuole renza e il cinismo non siano tura. Non è comunque esclu-
criticare a tutti i costi... causa di ulteriore dolore. dibile che gran parte di que-
Preferisco parlare dei servi- La conviviale del Rotary Mantova Sud al ristorante Amba- Giancarlo Marchi sti appartamenti possano ri-
zi che Solferino offre e che, a ROTARY sciata di Quistello ha accolto la delegazione appartenente al manere invenduti, come è ac-
differenza di quanto sostiene club Aetna Nord Ovest di Bronte del Distretto 2110- Sicilia e CEMENTO A BELFIORE caduto nel complesso residen-
la minoranza, vengono molto
apprezzati e sono forniti a ta-
Gemellaggio siciliano Malta in visita a Mantova per il Festivaletteratura. Il nuovo
presidente Alessandro Cabrini ha comunicato l’inizio della I pioppi cipressini ziale di Fiera Catena, altro
sfregio lacustre. La rappre-
riffe in linea o spesso inferio-
ri a quelle di Comuni limitro- per il Mantova Sud procedura per il gemellaggio del Rotary club Mantova Sud
con il club Rotary Aetna Ovest rappresentati dal presidente
devono essere salvati sentazione grafica del com-
plesso di Belfiore a lavori ter-
fi. Pe ben 2 anni abbiamo con- Valerio Saitta accompagnato dalla consorte, dal segretario e Viale Mons. Luigi Martini, minati, esposta in cantiere,
sultato, con questionari e riu- president incoming Giacomo Crisci, dal past president Miche- al suo inizio, nei pressi di Vil- mostra un ammasso abitati-
nioni, i genitori per assecon- le Romeo e consorte, da Lorenzino Scalisi e signora. la al Lago, è costeggiato da vo punteggiato da qualche
dare eventuali necessità di uno splendido filare di pioppi sporadico alberello neo-pian-
corsi pomeridiani integrati- cipressini. Gli esemplari plu- tato e induce a chiederci fino
vi. La proposta di quest’anno pagata dal Comune. Ricordo ruolo di Cassandra, che si è ri- sita d’inizio anno. ridecennali vengono percepi- a quando i mantovani permet-
era di ben 4 pomeriggi la setti- che il costo a carico del Comu- velato falso quanto profetizza- E’ da smentire Cassandra ti dall’interno del parco di teranno di deturpare il pae-
mana fino alle 18, con opera- ne non è sostenuto da «Panta- va: prima elementare con me- anche sul futuro dei residenti Belfiore come una piacevole saggio cittadino e saccheggia-
tori qualificati, a un costo a lone» ma sempre dai cittadini no di 10 iscritti, a causa della a Solferino: se così tanti cer- muraglia di verde che comple- re il territorio periurbano. In-
carico delle famiglie di meno stessi e quindi la parsimonia fuga verso paesi con servizi cano in questi anni di trasfe- ta e delimita lo spazio natura- vito quanti interessati a espri-
di 1 euro l’ora, nel caso di al- è d’obbligo. Risposta: 5 utenti migliori. Dei 17 della classe di rirsi qui, credo che alcuni mo- listico, non meno della riva mere da subito dissenso e ad
meno 10 utenti. Il costo è sta- alle elementari e 2 alla mater- prima elementare di quest’an- tivi siano la qualità della vita del Lago Superiore. Tali pian- adoperarsi affinchè non ven-
to calcolato facendo riferi- na e pertanto i corsi non ven- no, 2 hanno iniziato a 5 anni e che viene garantita, la tutela te, parte integrante del parco, ga sacrificato ulteriore patri-
mento alle stesse tariffe dei gono attivati, salvo diverse i rimanenti 15 li ho volentieri del paesaggio e di servizi. dovrebbero essere curate e monio comune per l’interes-
Comuni confinanti per servi- proposte. Ricordo alla mino- salutati al primo giorno di Germano Bignotti mantenute in quanto caratte- se di gruppi ristretti.
zi similari, con la differenza ranza, fallimentare nel suo scuola nella mia consueta vi- Sindaco di Soferino re, e vincolo, paesaggistico. Patrizia Negri

l voto del Consiglio Comu- I CINQUE COMUNI alla governance di territorio e


I nale a favore della realiz-
zazione della Mantova
Centrale, la Mantova dei 5 Co- Mantova Centrale: ecco il modo nuovo e moderno di fare città
affrontare con originalità la
dura manovra che si prospet-
ta ai Comuni. Esempi che pos-
muni, dei 100 mila abitanti è siamo fare sulla via della na-
un fatto di grandissimo rilie- tura istituzionale del legame
vo. E’ l’approdo di un lunghis- nali (Regione, Provincia), sia trale in quanto siamo di fron- vranno anche raccordarsi con autonomie e delle autonomie possono essere: l’idea del Con-
simo dibattito, di un percorso come territorio competitivo e te a una durissima stagione Roncoferraro. locali in particolare, dai Co- siglio dei Sindaci; l’inserimen-
accidentato. E’ il punto base capace di presenza e relazione economica e finanziaria che E’ giunto il momento di co- muni alle Regioni. E saranno to di questo nuovo soggetto nel-
per il futuro del «territorio» autorevoli a livello nazionale già pone gravi problemi agli minciare a fare concretamen- significativi e originali attori. lo statuto dei singoli Comu-
rappresentato dai Comuni di e sovranazionale. Enti Locali, ai territori. I qua- te. Serve convinzione profon- La Mantova dei 5 Comuni e ni... All’interno ovviamente di
Curtatone, Virgilio, S. Gior- Decideranno gli organismi li dovranno presto affrontare da, volontà reale, consapevo- dei 100 mila abitanti scoprirà un assetto organico di grande
gio, Porto Mantovano, Manto- prescelti quali saranno i setto- una politica di contenimento lezza «territoriale». Non chi la necessità di basarsi su vin- valore innovativo. Si tratta di
va. Affronta il dovere di rico- ri di comune azione ammini- della spesa. Il progetto della dice territorio territorio avrà coli e natura istituzionali, creare un modo nuovo e mo-
noscere un territorio naturale strativa. Una struttura forte, Mantova dei 5 Comuni, può in- il regno dei cieli. E’ possibile e non puramente volontaristici derno di fare città.
e di organizzarlo, razionaliz- in cui ogni Comune conserva carnare l’apertura di una sta- doveroso. Si potrà dire un o anche semplicemente politi- Il Consiglio comunale di
zarlo, renderlo modernamen- la sua soggettività da cui na- gione di azioni di saggezza e giorno: ritenevano la cosa im- ci; avrà il potere del conteni- Mantova ha assunto una deli-
te competitivo e capace di rela- sce una soggettività comune. inventiva e rivelarsi una gran- possibile, quindi la fecero. mento della spesa e della capa- berazione di grande rilievo im-
zionalità, di connessioni so- E pluribus unum, direbbero de opportunità per ottenere Il territorio di cui parliamo cità di territorio competitivo pegnando il Sindaco e il Consi-
vralocali. Di dargli valenza gli americani. Noi diciamo: so- obiettivi concreti: minori spe- non è una semplice geografia, attraverso il governo coordi- glio medesimo a intraprende-
istituzionale. Il progetto, il no 5 e fanno unità. Come po- se; più efficienza; migliori ri- è una storia, un «territorio na- nato. Sceglierà i settori di go- re, in dialogo, confronto e ac-
più delle volte chiamato con trebbe un solo Comune fare sultati sociali ed economici; turale», un secolare divenire verno:... servizi sociali, servizi cordo con gli altri 4 Comuni
un po’ di presunzione Grande neoindustrializzazione, inse- più responsabilità e fantasia culturale, economico, civile. civici, politiche educative e gio- una comune azione per affron-
Mantova, addirittura concepi- diamenti produttivi, politiche amministrativa. In Italia per La questione che qui poniamo vanili, trasporti, strutture te- tare il problema finalmente
to a 16 Comuni, è stato tratta- lavoro-imprese-ambiente, coe- decenni si è lavorato su un’al- è il dovere conseguente: più cnologiche di punta, strutture concretamente. Il quale è già
to, a parte alcuni studi e pro- sione sociale, welfare, urbani- tra linea: vivere e spendere che il governo la governance, urbanistiche di area vasta; il alla loro singola attenzione, e
poste, come un oggetto impre- stica, infrastrutture, forza ben al di sopra delle possibi- la gestione complessa di que- piano di governo del territo- sottoporre una proposta op-
cisato e fumoso. Esso in realtà competitiva con l’esterno per lità senza affrontare le que- sto territorio con efficienza e rio; nuovi processi di impre- portunamente studiata ai
c’è già, non va inventato. E’ l’economia, la cultura, il turi- stioni dell’equilibrio generale forza di obiettivi: razionaliz- sa-lavoro-innovazione; il con- Consigli comunali e a una lo-
presente nella sua natura di smo? Non si può pensare a un e del rigore, ossia program- zare, irrobustire il territorio trollo ambientale e dell’equili- ro Assemblea comune.
territorio storico dei 5 Comu- futuro luminoso per il singolo mando politiche basate su in sé e dargli autorevolezza re- brio sviluppo-ambiente; il si- Il documento è stato, come
ni, con l’opportunità di realiz- comune, a cominciar da Man- una solida, compatibile pro- contenere la spesa e reperire ri- stema sportivo; promozione in- raramente accade, frutto di
zare permanenti strumenti di tova, al di fuori di una città gettualità, debellando la logi- sorse per lo sviluppo ambien- tegrata; il sistema culturale e una elaborazione comune, al
amministrazione, di muover- dei 100 mila abitanti, della ca dello spreco e della facile, ef- te-impresa-lavoro-giovani. I 5 del tempo libero... di là degli schieramenti politi-
si in rete sia per affrontare i città dei 5 Comuni. Non è pos- fimera cattura del consenso. I Comuni della Mantova Cen- E’ anche la via per impegna- ci. Un vasto viatico e mandato
problemi comuni, sia per ac- sibile, soprattutto nei ritmi 4 Comuni attorno a Mantova trale acquisiranno sempre re il senso della responsabi- per una grande impresa.
quisire peso nei confronti de- della società moderna. hanno affrontato in vario mo- più la consapevolezza degli ef- lità generale, l’inventiva, per Antonino Zaniboni
gli interlocutori sovracomu- La questione è tanto più cen- do questo tema; i 5 Comuni do- fetti che subirà il sistema delle concorrere in modo virtuoso Cons. Comune di Mantova
P05POM...............20.09.2010.............19:29:10...............FOTOC24
NT1POM...............20.09.2010.............22:22:18...............FOTOC21

CULTURA & SOCIETA’e-mail: spettacoli.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.237 - Centralino 0376/3031

DIVERTIRSI CON LA STORIA

E i musei fanno scuola


Pronti 169 progetti didattici per studenti e insegnanti
icostruire lo sviluppo urbano della città nel corso Al termine è prevista la ni sono in calo: c’è bisogno di
R dei secoli, attraverso manufatti lapidei e statue, la-
sciandosi coinvolgere dall’abilità tecnica dei gran-
di maestri del Rinascimento, ripercorrendo la storia di
realizzazione di un sito web
sull’archeologia dedicato ai
ragazzi, costruito attingendo
una rinnovata fiducia e di
mettere in rete le risorse del-
la scuola per essere rivitaliz-
Mantova dall’antichità fino ai giorni nostri. Questo è dai materiali prodotti dalle zate».
soltanto uno dei 169 progetti didattici rivolti alle scuole classi durante le varie fasi Il dirigente dell’Ufficio Cul-
di ogni ordine e grado del Mantovano e accessibili du- progettuali. tura del Pirellone, Claudio
rante l’anno scolastico 2010-11. «Abbiamo un patrimonio Gamba, ha elogiato l’azione
di indiscusso massiccia
Progetti messi in campo prestigio -ha portata avan-
dai quarantacinque musei affermato Esce la guida: ti da Manto-
aderenti al Sistema Museale
provinciale.
Giovanni
Perrino, pre-
in programma va nell’ambi-
to musea-
Proposte, come di consue- side del Li- laboratori, visite le-culturale,
to, racchiuse all’interno del-
la guida alle attività didatti-
ceo Virgilio,
in rappresen-
e la realizzazione definendo
Crescere al
che intitolata Crescere al Mu- tanza del di un sito web dedicato Museo «uno
seo, giunta alla VIº edizione, provveditore strumento di
promossa dalla Provincia in -, che merita all’archeologia crescita so-
collaborazione al Sistema di diventare ciale fonda-
Museale ed alla Regione Il tavolo dei relatori ieri alla presentazione della guida (foto g.s.) un’occasione mentale».
Lombardia. di crescita. All’inizio dell’an- Quest’anno sono un centi-
Il volume è stato presenta- denti ed adulti), compreso museali del Mantovano - ha tovamo di Cavriana fino al no le scuole stanno lavoran- naio le nuove proposte pro-
to e distribuito ai docenti ieri un capitolo solo per gli inse- sottolineato l’assessore pro- 10 dicembre)». do e, questa pubblicazione, si gettuali, mentre quelle pre-
pomeriggio alla Cervetta, e gnanti. vinciale alla Cultura, Rober- I percorsi didattici verran- inserisce appropriatamente. senti anche nell’edizione pre-
ha raccolto commenti molto Una vera e propria mappa to Pedrazzoli-, con l’obiettivo no strutturati in una serie di Sarà insomma uno strumen- cedente, hanno comunque
positivi. che si arricchisce di anno in di avvicinare questo mondo incontri-laboratori che si to di grande utilità. I docenti tutte subito un’aggionamen-
La guida caratterizzata da anno. alla gente ed alle scuole. Que- svolgeranno nell’aula dell’I- non vanno lasciati soli, altri- to. Tra le varie iniziative
160 pagine nelle quali vengo- Basti pensare che nel 2005 st’anno il tema scelto è l’ar- stituto scolastico di riferi- menti la produttività didatti- collegate è stata presentata
no ospitate le proposte per la erano 26 i musei presenti, cheologia e la comunicazio- mento, grazie alla collabora- ca e pedagogica resta limita- anche la manifestazione «Fai
scuola dell’infanzia, la prima- mentre i progetti pubblicati ne, non a caso la copertina è zione di esperti esterni, alter- ta. La crisi economica - ha il pieno di cultura» che si
ria, secondaria di 1º e 2º gra- si fermavano a quota 79. dedicata alle Tavolette Enig- nando visite ai musei prescel- aggiunto - si fa sentire anche terrà nella nostra provincia
do, ma anche risevate ad un «La pubblicazione nasce matiche (in mostra al Museo ti, rielaborando sucessiva- in questo ambito, ma biso- dal 24 al 26.
pubblico indifferenziato (stu- dall’impegno degli operatori Archeologico dell’Alto Man- mente i dati raccolti. gna investire quando le azio- Graziella Scavazza

Tre fotografi mantovani a Liverpool Lisa di San Giorgio


canta al Quirinale
Sermide, oggi
omaggio a Perlasca
Gli scatti in mostra all’Indipendent Biennial fino al 27 Diretta su Raiuno al festival del Po
Tre fotografi mantovani a Liverpool. Fino al 27 settem- l’interno del parco di Calder- gentina, con una personale Oggi dalle 16.30 in diret- Oggi il ‘Festival del cine-
bre, Massimiliano Boschini e Mauro Manuini del collet- stones. La Biennale Indipen- che ha trovato sede al Museo ta su Rai1 i Piccoli Canto- ma del documentario e della
tivo “Pommefritz” insieme a Marco Brioni saranno ospi- dente di Liverpool vede coin- de Artes Plasticas Pompeo ri di Milano si esibiranno fotografia del Po’ di Sermide
ti all’Indipendent Biennial, che ospita un progetto lega- volti un centinaio di artisti, Boggio di Buenos Aires. «La nel Cortile d’Onore del Pa- sarà dedicato alla figura di
to all’Italia dal titolo Non più dolce vita. provenienti da tutto il mon- mostra, patrocinata dall’asso- lazzo del Quirinale per l’a- Giorgio Perlasca, riconosciu-
do e attivi in diversi ambiti. ciazione Mantovani nel Mon- pertura dell’anno scolasti- to Giusto tra le nazioni dallo
Un trio di mantovani, quin- Il 2010 è stato ricco di sod- do - spiegano - ha riscosso un co e per l’avvio delle cele- stato di Israele per aver sal-
di, nella città dei Beatles, disfazioni per il collettivo ar- ottimo successo ed è stata po- brazioni del 150º dell’U- vato, da solo, dallo sterminio
con un’esposizione «che po- tistico Pommefritz, nato a sticipata la data di chiusura nità d’Italia nelle scuole. dei campi di concentramento
ne l’obiettivo - come spiega- Mantova nel 2005, grazie al- a settembre». In autunno il Nel coro anche una man- migliaia di ebrei ungheresi
no in una nota - sul decadi- l’intuizione di Massimiliano collettivo Pommefritz sarà tovana: Lisa Zerbinati di fra il 1944 e il 1945. Alla pre-
mento e l’appiattimento dei Boschini e Mauro Manuini in Spagna, per la seconda edi- San Giorgio che è stata senza del figlio Franco, alle
valori della società italiana, con l’obiettivo di promuove- zione di Photo Soup, un even- scelta dalla direttrice Lau- 16 alla Multisala Capitol
dalla ‘Dolce Vita’ ai giorni re, organizzare e divulgare to artistico itinerante (lo ra Marcora. Lisa, già co- sarà proiettato il film Perla-
nostri». La selezione degli attività di carattere fotografi- scorso anno si è svolto a Lon- rista del Coro Voci Bian- sca un eroe italiano. Alle 21 il
scatti è stata curata da Loris co. Dopo la retrospettiva alle- dra) legato alla fotografia che “Verdi” di Ostiglia, ex documentario ‘La storia mae-
Franzini, presidente del cir- stita in marzo nei locali della sperimentale che vedrà gli allieva del Cemas di Por- stra di vita. L’esempio di
colo “La Ghiacciaia” di Ma- Ghiacciaia, in agosto le ope- scatti di Boschini e Manuini to, attualmente è allieva Giorgio Perlasca, Giusto tra
rengo. Circa una cinquanti- re del duo virgiliano sono sta- appesi alle pareti dell’Espai del Conservatorio di Man- le Nazioni’, con la presenta-
Uno scatto na le opere a colori esposte te esposte nell’ambito del 27, a Barcellona dal 16 otto- tova Lucio Campiani. zione e il commento video di
del collettivo alla Coach House Gallery, al- XVI Festival de la Luz, in Ar- bre al 14 novembre. Piero Angela. (s.m.)

Via ai corsi del Conservatorio per giovanissimi


Gli alunni delle primarie a lezione di musica: il 9 ottobre presentazione delle attività ai genitori
A partire da questa setti- scelte dalle organizzatrici Ila- dattiche ci si avvarrà dello dal terzo anno al coro di voci si svolgeranno in aule attrez-
mana anche i giovanissimi ria Gionfra e Isabella Plac- strumentario Orff (strumen- bianche. «I corsi di propedeu- zate nella nuova sede del con-
potranno rivolgersi al Con- chi. Attraverso lo svolgimen- ti a percussione indetermina- tica - puntualizza Giordano servatorio di via Conciliazio-
servatorio di Mantova per i to di attività ritmiche, voca- ta, xilofoni, metallofoni...). Fermi - li abbiamo sempre of- ne a partire dal mese di no-
nuovi corsi di musica indiriz- li, strumentali, di ascolto, im- Saranno inoltre presentati ferti alla città per dare un’op- vembre fino alla fine del me-
zati agli alunni della scuola provvisazione e composizio- nel corso dell’anno scolasti- portunità ai più piccoli. Sco- se di maggio (28 lezioni). La
primaria. Sabato 9 ottobre al- ne, i bambini si avvicineran- co gli strumenti tradizionali lari delle scuole primarie frequenza è di una lezione
le 17, nell’Aula Campogallia- no agli elementi fondamenta- (flauto, violino, violoncello, che magari non hanno la pos- settimanale della durata di
ni della sede in piazza Dante, li del linguaggio musicale. oboe, fagotto ecc.) e dal se- sibilità di avvicinarsi alla un’ora, e la retta annuale del
è previsto un incontro per i Le opportunità per appren- condo anno di frequenza gli musica in maniera corretta. corso è di 255 euro. Per qua-
genitori in cui saranno pre- dere la musica divertendosi allievi potranno iniziare un Oggi abbiamo dei docenti lunque informazione è possi-
sentati nel dettaglio i corsi e spaziano dai laboratori di corso di strumento e far par- specializzati e una serie di op- bile rivolgersi alla segreteria
la loro organizzazione. Ascol- musica d’insieme all’orche- te dell’Orchestra dei bambi- portunità dal punto di vista di via Dante tutti i giorni dal-
tare, cantare, suonare, im- stra e al coro di voci bianche ni e dei ragazzi del Conserva- strumentale che non ha nul- le 11 alle 13 o visitare il sito
provvisare, comporre e dan- del Conservatorio. Per lo torio. Gli alunni potranno la da invidiare ai grandi con- www.conservatoriomanto-
zare: queste le parole chiave Tornano i corsi di propedeutica svolgimento delle attività di- inoltre partecipare a partire servatori nazionali». I corsi va.com
NT4POM...............20.09.2010.............22:08:17...............FOTOC24

30 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 OGGI IN TELEVISIONE GAZZETTA

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

Ballarò Ale & Franz X Factor Cellular N.Y.P.D. Blue Seven Swords
Sketch Show
Servizi su argomenti di Esordio in seconda sera- Elio è uno dei nuovi giu- Ryan è un ragazzo spen- La serie racconta la vi- Nel 1600 i Manciuriani
attualità e la discussio- ta per l’affiatata coppia dici della terza stagione sierato che risponde per ta, lavorativa e non, del hanno conquistato la
ne in studio con uomini di comici che propongo- del talent show dedicato All Stars caso a una chiamata di- «Quindicesimo Distret- Cina e fondato la dina-
politici, rappresentan- no un nuovo loro spetta- ai cantanti. Con lui Enri- Prima puntata di questa nuova sitcom ambientata sperata e improvvisa- to» della Omicidi di stia Ching. Il principe
ti delle forze sociali, colo a base di gag e bat- co Ruggeri e Anna Tatan- in un campo di calcio, in cui ogni settimana un mente si trova ad esse- New York, dove si verifi- Dokado emette un edit-
magistrati, giornalisti, tute. Nella foto Ale (Ales- gelo, insieme con la vete- gruppo di amici si incontra per correre dietro al pal- re l’ultima speranza di cano ogni giorno casi di to contro le arti marzia-
esperti dei vari settori. sandro Besentini). rana Mara Maionchi. lone, con le storie della loro vita quotidiana. Jessica. ordinaria follia. li vietandone la pratica.
RAITRE, ORE 21.05 ITALIA 1, ORE 22.10 RAIDUE, ORE 21.05 ITALIA 1, ORE 21.10 RETE 4, ORE 21.10 LA 7, ORE 19.00 RETE 4, ORE 23.10

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 Euronews 6.00 Extra Factor - conduce 6.00 News Rassegna stampa 6.00 Prima pagina 6.40 Franklin; Il trenino 5.40 Tg4 - Rassegna stampa 6.00 Tg La7; meteo; oroscopo; 6.00 Coffee & Deejay
6.10 Quark Atlante - Immagi- Francesco Facchinetti 6.30 Il caffè di Corradino Mineo 7.55 Traffico Thomas; Viva Pinata; 5.55 West Wing - Tutti gli uo- traffico; Informazione 9.45 Deejay Hits
ni dal Pianeta 6.20 Girlfriends - Telefilm 8.00 Rai 150 anni - La Storia 7.57 Meteo 5 Alla ricerca della valle mini del presidente - Tf 7.00 Omnibus; nel corso, ore 10.00 Deejay Chiama Italia
6.30 Tg1 - Viabilità 6.40 8 semplici regole - Tele- siamo noi 7.58 Borse e monete incantata; Scooby Doo; 6.40 Media shopping 7.30: Tg La7 Story
6.45 Unomattina - condu- film 9.00 Figu - Album di persone 8.00 Tg5 - Mattina Bugs Bunny; Braccobal- 7.10 Più forte ragazzi - Tf 9.55 (ha)iPiroso - conduce 11.00 Deejay Hits
cono Michele Cucuzza, 7.00 Cartoon Flakes notevoli 8.40 Mattino Cinque - condu- do Bau - Cartoni 8.10 Starsky e Hutch - Tf Antonello Piroso - 2a 13.30 The Club
Eleonora Daniele 9.45 Cult Book Storie: La 9.05 Miseria e nobità - Film cono Federica Panicucci 8.40 Kyle Xy - Telefilm 9.05 Hunter - Telefilm edizione 13.55 Deejay Tg
7.00 Tg1 - Tg1 L.I.S. giornata della memo- (1954) di Mario Mattoli e Paolo del Bobbio 9.35 Smalville - Telefilm 10.30 Ultime dal cielo - Tf 10.50 Movie Flash 14.00 Deejay Hits
7.35 Tg1 Parlamento ria - conduce Francesca con Totò, Sophia Loren 10.00 Tg5 - Ore 10 11.25 Heroes - Telefilm con 11.30 Tg4 - Meteo 10.55 Otto e mezzo - conduce 15.00 The Flow
8.00 Tg1 - Che tempo fa Fialdini 10.35 Cominciamo Bene Esta- 11.00 Forum - conduce Rita Milo Ventimiglia, Adrian 12.00 Vie d’Italia - Notizie sul Lilli Gruber (r) 15.55 Deejay Tg
9.00 Tg1 10.15 E... state con costume te - con Michele Mira- Dalla Chiesa Pasdar, Ali Larter, Masi traffico 11.25 Hardcastle & McCor- 16.00 Deejay Hits
9.30 Tg1 - Flash 10.30 Tg2 Mattina bella e Arianna Ciampoli 13.00 Tg5 - Meteo 5 Oka 12.02 Wolff un poliziotto a mick - Telefilm con 19.30 Deejay Tg
10.00 Verdetto finale - condu- 10.45 Medicina 33 12.00 Rai Sport Notizie 13.40 Beautiful - Soap con 12.25 Studio Aperto - Meteo Berlino - Telefilm Brian Keith e Daniel 19.35 The Club
ce Veronica Maya 11.00 I Fatti Vostri - con Gian- 12.25 Tg3 - Fuori Tg Ronn Moss, Susan Flan- 13.02 Studio Sport 12.55 Detective in corsia - Tf Hugh Kelly 20.00 Deejay Music Club
11.00 Tg1 carlo Magalli, Adriana 12.45 Cominciamo Bene Esta- nery, John McCook, Ka- 13.40 Cotto e mangiato - Il 13.50 Il tribunale di Forum - 12.25 Movie Flash 21.00 The Flow
11.05 Occhio alla spesa - con Volpe, Marcello Cirillo, te - seconda parte therine Kelly Lang menù del giorno Anteprima 12.30 Jag - Avvocati in divisa - 22.00 Deejay Chiama Italia
Alessandro Di Pietro Paolo Fox, Gegia 13.00 Cominciamo Bene Esta- 14.10 Centovetrine - Soap con 13.50 I Simpson - Cartoni 14.05 Forum - Sessione po- Telefilm Story
12.00 La prova del cuoco - con 13.00 Tg2 - Giorno te - Condominio Terra... Claudia Alfonso, Alex 14.20 My name is Earl - Te- meridiana con Rita Dalla 13.30 Tg La7 23.00 The Club
Antonella Clerici 13.30 Tg2 Costume e Società 13.10 Julia - Telefilm Belli, Barbara Clara, Mi- lefilm con Jason Lee, Chiesa 13.55 Movie Flash 24.00 Rock Deejay by Night
13.30 Telegiornale - Tg1 Eco- 13.50 Medicina 33 14.00 Tg Regione - Tg3 chele D’Anca, Giulia Tro- Ethan Suplee 15.10 Hamburg distretto 21 - 14.00 Lettera del Kremlino 1.00 Deejay Night
nomia 14.00 Pomeriggio sul Due - 14.50 Prix Italia iano, Alessandro Cossu 14.50 Camera Cafè - Sitcom Telefilm - Film (1970) di John
14.10 Bontà loro - con Mauri- conducono Caterina Ba- 15.05 Speciale Ambiente Ita- 14.45 Uomini e donne - Talk 15.40 One Piece tutti all’ar- 16.17 Ieri e oggi in Tv Huston con Bibi Anders-
zio Costanzo livo e Milo Infante lia: Puliamo il mondo show rembaggio - Cartoni 16.30 I giorni dell’ira - Film son, Richard Boone, Ni-
15.05 Se... a casa di Paola - 16.10 La signora in giallo - Tf 15.20 Tg3 Flash L.I.S. 16.20 Pomeriggio Cinque con 16.10 Sailor Moon - Cartoni (1967) di Tonino Valerii gel Green
conduce Paola Perego 17.00 Numb3rs - Telefilm 15.25 Il richiamo della foresta Barbara D’Urso 16.40 Il mondo di Patty - Tele- con Giuliano Gemma, 16.00 Atlantide - Storie di uo-
16.30 Tutti a Scuola - conduce 17.45 Tg2 Flash L.I.S. - Telefilm 18.00 Tg5 - 5 minuti novela Lee Van Cleef mini e di mondi - condu-
Fabrizio Frizzi 17.50 Tg Sport 16.10 La tv dei ragazzi 18.50 Chi vuol essere milio- 17.35 Ugly Betty - Telefilm 17.07 Tgcom - Vie d’Italia - ce Natascha Lusenti MTV
16.05 Tg Parlamento 18.15 Tg2 16.20 Cose dell’altro Geo con nario - conduce Jerry 18.30 Studio aperto - Meteo Notizie sul traffico 18.00 Relic Hunter - Telefilm 7.00 News
16.15 Tg1 - Che tempo fa 18.45 Extra Factor - conduce Massimiliano Ossini Scotti 19.00 Studio Sport 18.55 Tg4 - Meteo con Tia Carrere 7.05 Only Hits
18.50 L’Eredità condotto da Francesco Facchinetti 17.40 Geo & Geo con Sveva 20.00 Tg5 - Meteo 5 19.30 The Big Bang Theory - 19.35 Tempesta d’amore - Te- 19.00 NYPD Blue - Telefilm 8.00 Teen Cribs - Show
Carlo Conti 19.35 Squadra Speciale Cobra Sagramola 20.30 Striscia la notizia - La Telefilm lenovela con Dennis Franz 8.30 Disaster Date - Show
20.00 Telegiornale 11 - Telefilm 19.00 Tg3 - Tg Regione - Blob voce dell’improvvidenza 20.05 I Simpson - Cartoni 20.30 Walker Texas Ranger - 20.00 Tg La 7 9.00 Taking The Stage - Tele-
20.30 Soliti ignoti - con Fabri- 20.25 Estrazioni del Lotto 20.10 Seconda chance - Tf - conducono Ezio Greg- 20.30 Mercante in fiera - con Telefilm con Chuck Nor- 20.30 Otto e mezzo - conduce film
zio Frizzi 20.30 Tg2 - 20.30 20.35 Un posto al sole - Fiction gio ed Enzo Iacchetti Pino Insegno ris Lilli Gruber 10.00 Only Hits
12.00 Love Test
21.10 21.05 21.05 21.10 21.10 21.10 21.10 13.00 Mtv News
Preferisco il Paradiso X Factor Ballarò il diavolo veste Prada All Stars Cellular Crossing Jordan 13.05 Teen Cribs - Show
FICTION Regia di Giacomo Cam- REALITY Conduce Francesco ATTUALITÀ Conduce Giovanni Flo- Regia di Savid Frankel con
FILM SITCOM Con Diego Abatantuono, FILM Regia di David R. Ellis con TELEFILM Telefilm con Jill Hen- 13.30 Disaster Date - Show
piotti con Gigi Proietti, France- Facchinetti. In giuria: Elio, Mara ris. Anne Hathaway, Meryl Streep, Fabio De Luigi, Ambra Angio- Kim Basinger, Chris Evans. nessy, Miguel Ferrer: «Per Har- 14.00 Mtv News
sco Salvi, Roberto Citran. 2a e Maionchi, Enrico Ruggeri e Simon Baker, Stanley Tucci. lini. Situation comedy-Ita- Thriller-Usa-2004. ry, con amore e squallore», «Il 14.05 Jersey Shore
ultima parte. Anna Tatangelo. Commedia-Usa-2006. lia-2010. Prima puntata. dono della vita». 15.00 Mtv News
15.05 Trl On The Road
23.30 Porta a Porta condotto 0.15 Tg2 23.15 Correva l’anno: Dalla ri- 23.30 Chiambretti Night: Solo 22.10 Ale & Franz Sketch 21.52 Tgcom - Meteo 23.05 Leverage - Telefilm con 16.00 Only Hits
da Bruno Vespa 0.30 Squadra speciale Lipsia costruzione al Made in per numeri uno - Show Show -1a puntata 23.10 Seven Swords - Film Timothy Hutton, Chri- 18.00 Love Test
1.05 Tg1 Notte - Telefilm Italy di Alessandro Var- con Piero Chiambretti 23.10 La strana coppia - Sit- (2005) di Tsui Hark con stian Kane, Gina Bel- 19.00 Mtv News
1.35 Che tempo fa 1.20 Tg Parlamento chetta 1.30 Tg5 - Meteo 5 notte com con Luca e Paolo Donnie Yen, Sun Hon- lman, Beth Riesgraph, 19.05 Trl On The Road
1.40 Appuntamento al cinema 1.30 Almanacco 24.00 Tg3 Linea notte - Meteo 2.00 Striscia la notizia - La 0.10 ... e se domani - Film glei, Charlie Yeung Aldis Hodge 20.00 Mtv News
1.45 Sottovoce - condotto da 1.45 Appuntamento al cinema 1.10 GAP: Rosarno voce dell’improvvidenza (2005) di Giovanni La 23.56 Tgcom - Meteo 24.00 Tg La7 20.05 Taking The Stage - Tele-
Gigi Marzullo 1.50 Il club delle vedo- 1.40 Fuori Orario. Cose (mai) - conducono Ezio Greg- Parola con Luca Biz- 2.00 Tg4 - Rassegna stampa 0.10 Delitti - Documentario (r) film
2.15 Scrittori per un anno: ve - Film (1992) di Bill viste presenta: Eveline gio ed Enzo Iacchetti (r) zarri, Paolo Kessisoglu, 2.30 Un maledetto imbroglio 1.10 Movie Flash 21.00 The City - Telefilm
Javier Moro Duke con Ellen Burstyn, 2.00 RAInews: News Me- 2.40 Io canto - Show - con- Sabrina Impacciatore - Film (1960) di Pietro 1.15 Otto e mezzo - conduce 22.00 America’s Most Smar-
2.50 Mai storie d’amore in Olympia Dukakis, Diane teo Approfondimento; duce Gerry Scotti 2.00 Studio aperto - La gior- Germi con Leandro Ma- Lilli Gruber (r) test Model - Show
cucina - Fiction con Ladd, Christina Ricci Next; Riflettendo con...; 5.30 Tg5 Notte - replica nata rini, Claudia Cardinale, 1.55 Alla corte di Alice - Tele- 23.00 South Park - Cartoni
Bianca Guaccero, Chi- 3.25 Stracul pillole Usa 24h; Dentro la noti- 5.59 Meteo 5 Notte - replica 2.15 Cinque in famiglia - Te- Eleonora Rossi Drago, film con Cara Pifko, Mi- 23.30 Speciale Mtv News
sco Amado, Michelle 4.15 NET.T.UN.O. - Network zia; Magazine tematico; lefilm Claudio Gora, Saro Urzì chael Riley, Michael He- 24.00 The Dudesons in Ameri-
Bonev, Gigi Proietti per l’Università Ovunque America today; Super- 4.10 Alias - Film Tv (2002) di 4.15 Media shopping aley ca - Show
4.25 la rivoluzione a tavola 5.45 Top Of The Pops 2010 - zap Jan Verheyen con Hilde 4.30 Le comiche di Stanlio e 4.05 CNN News - Collega- 1.00 Skins
5.15 Cercando Cercando conducono Ivan Olita e De Baerdemaeker Ollio - Telefilm mento con la rete Tv 2.00 Only Hits
5.45 Euronews Gaia Ranieri - replica 6.00 La tata - Sitcom 5.12 Come eravamo - Show americana 5.45 News

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/7.20/8/9/10/11/12.10/13/14/15/ Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45/ News 6/7/8/9/10/18.30/20. A cura di A. 6 Capital All News 7 Il caffè di Radio Capi- 5-7 Soundzrise - Andrea Rango 7-9 M to
17/18/19/21/23/24/1/2/3/4/5/5.30 15.30/16.30/17.30/19.30/22.30 22.45 Sessa, P. Menegatti, S. Salardi, M. Bram- tal 8.25 Lateral con Luca Bottura 9 Il caf- Go - Leandro Da Silva 9-12 Dual Core 2.0
6.10 Italia, istruzioni per l’uso 7.37 L’Eco- 6 Nostress 8 Il ruggito del coniglio 10 Io 6 Qui comincia 6.55 Mondo 7.15 Prima billa Pisoni, A. Prisco fè di Radio Capital 10 Ladies And Capital - Alberto Remondini 12-13 Boulevard Ro-
nomia in tasca 9.02 Radio anch’io 10.12 Chiara e l’Oscuro 11 Radio2 Super Max Pagina 9 Pagina 3 9.30 Primo movimen- 6 Deejay 6 Tu 7 Chiamate Roma Triuno con Betty Senatore e Silvia Mobili 12 Ca- biony - Chiara Robiony 13-14 The Bomb
RADIO

Questione di Borsa 12.00 Come vanno gli 12.48 Gr Sport 13 28 minuti 13.35 Esclu- to 10 Tutta la città ne parla 10.50 Chiodo Triuno 9.15 Aspettando Volot 9.30 Deejay pital In The World con Doris Zaccone 13 - Dj Ross 14-15 m2o - musica allo stato
affari 12.35 La Radio ne parla 13.35 At- si i presenti 15 Così parlò Zap Mangusta fisso 11.30 Mondo 12 Concerto del mat- chiama Estate 12 Collezione Privata 13 Your Song con Giancarlo Cattaneo 14 Ma- puro 15-16 Prezioso in Action 16-18 Pro-
tenti a Pupo 14.08 Con parole mie 15.40 15.15 Ottovolante 16 Taxi Driver 17 610 tino 13 I Maestri Cantori 14 Alza il volume Ciao Belli 14 50 Songs (everyday) con Al- ster Mixo 16 Disco Match con Gigi Ariem- venzano DJ Show 18-19 Gabry 2o 19-20
Baobab 17.40 Tornando a casa 19.34 (sei uno zero) 18 Caterpillar 19.50 Decan- 15 Fahrenheit 16 Ad alta voce 18 Sei gra- bertino 15.30 Tropical Pizza 17 Pinocchio ma 17 Tea Time con Mary Cacciola e An- Real Trust 20-21 Tribe 21-22 Trance Evo-
Ascolta, si fa sera 19.40 Zapping 21.10 ter 20.53 Italia150.baz, viaggio nella sto- di 19 Hollywood Party 19.50 Suite 20 Il 18.30 Platinissima 20 Solo 3 minuti 22 drea Lucatello 19 Anteprima Tg Sera a lution 22-24 Stardust 24-1 Stardust in
Gigi D’Alessio in concerto 23.05 Demo ria 21 Moby Dick 22.40 X Factor 22.43 cartellone: Jazz 23.20 Suite: Tre Soldi 24 Deejay chiama Estate (r) 23.30 Ciao Belli cura della redazione giornalistica con Vit- Love 1-5 U.M.C. - m2o dj crew
23.27 Uomini e camion 23.40 Prima di Rai Tunes 24 Italia150.baz, viaggio nella Il racconto della mezzanotte 0.10 Batti- (r) 24 Dee Notte 2 Deejay Podcast 4 De- torio Zucconi 20 Vibe con Massimo Oldani
domani 0.25 L’Uomo della Notte storia 0.05 Effetto Notte 5 Twilight ti 1.40 Ad alta voce 2.10 Notte Classica ejay chiama Estate (r) 21 Heart & Song 22 Capital Gold

SATELLITE
Italia 7 E DIGITALE
Telemantova TERRESTRE
Tele Pace Mantova Tv
Tg7 12.30/19/23.30 12.30 Mantova Flash (13.15) 16.00 Santo Rosario (19.30) 9.00 In diretta con Elide
8.30 Spazio locale 19.00 Tg Sport (20.00, 21.00) 16.30 Adorazione eucaristica 11.30 Felice di giorno
13.30 Tg7 Sport Rubrica 19.10 Porta dei Mulini Doc. 17.00 Gocce di spirito/ Pietre vive 14.15 Che calcio dici?
14.05 Viaggiando Tv Rubrica 19.20 Tg Economia (23.40) 18.05 Il fatto/ Appunti di viaggio 14.50 Palla ovale
di viaggi e turismo 19.30 Tg Mantova (20.30, 23.00) 19.15 Tg Regionale (22.45) 19.15 Mantova Sport (20.10, 22.30)
14.20 Pomeriggio con Casalotto 21.20 Terre del Garda 20.00 Gocce di spirito/ Speciale 19.24 4’ con Elide / Meteo
Rubrica sul gioco del lotto 21.50 Telefilm 20.30 Linea aperta/ Itinerari d’arte 19.30 MNotizie 20.30, 22
con Katia Fiorelli, Lio 23.50 Serie D: Caratese- 22.35 Il suo nome è Maria 20.00 Target
Galimberti, Marco Sterilgarda Castiglione 23.00 Gocce di spirito/ Te Deum 21.10 Musical Mamma Mia
Bonfante, Sheila Capriolo
17.55 The Black Stallion Telefilm
19.30 Diretta stadio... Speciale Radio locali MO, RE, PR - FM 106.150 Mhz RADIO ALFA
Champions League RADIO BASE
Notiziari locali: 7.30 - 8.30 - 10.30 - 11.30 - Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
Trasmissione sportiva 13 - 16.30 - 17.30 - 19.00 7 Makiavelli; 9 Day by Day; 12 Chiedilo a
Mantova 103.2 Mhz - Viadana 89,8 Mhz Notiziari Italia Estero: 7 - 8 - 10 - 11 - 12 - 15 Lei; 14 Alfa Day Super 70; 15 100% Italia;
in diretta Streaming - Podcasting - 16 - 17 - 18 - 20.Ore 7 Mattinata 29; 9.30 16 Pop Up; 17 Casa Gigante; 18 Drivetime;
20.00 Casalotto Rubrica RSS: www.radiobase.eu Magazine; 11 Dediche e richieste; 13.00 Di- 19 S.Station; 21 Programmi vari; 22 Remix
Notiziari: ogni ora dalle 7 alle 20 scovery Time machine; 13.30 Numero 1; RADIO LAGHI INBLU - (Mantova 97.15
sul gioco del lotto Notiziario sportivo: 8.30 - 12.30 - 18.30 14 Alto volume; 16.00 Pomeriggio 29; 18 Mhz - Suzzara 92.50 Mhz)
20.30 Tg7 Sport Rassegna stampa: 7.15 Onda Latina; 19 A spasso nel tempo; Notiziari ogni ora dalle 7.00 alle 20.00
21.10 E’ una sporca faccenda 8 Radiobase Mattina con Gianni Lorenzi- RADIO MANTOVA 6.45 Buongiorno inBlu; 10.10 Illustrissimi;
tenente Parker Film ni; 9.45 Pareri Distorti di Roberto Storti; 10 96.900 Mhz 10.45 GR Cultura; 11.10 Librando; 11.30 Pa-
Radiobase Mattina (2ª pt.); 13 Golden Hits; Notiziari: 8.30 - 10.30 - 12.30 - 13.30 - 16.30 rola di chef; 14.06 Ricordando Discoring;
spionaggio (Usa, 1974) di 19.30 Pareri Distorti di Roberto Storti; 20 - 17.30 - 18.30 - 19.30. 15 Pomeriggio inBlu; 17 GR Diocesi; 17.05
John Sturges, con John Golden Hits; 21 Platinum Collection; 1 RB Ore 7.30 Profumo di caffè; 8.40 Telecoman- Monografie in musica; 18.12 Tre per anno;
Wayne, Eddie Albert. Night. do - I programmi alla Tv (13.25 - 19.55); 19.10 Il leone e la gazzella; 19.30 Almanac-
RADIO CIRCUITO 29 8.50 Mantovappuntamenti (14.25 - 19.10); 9 co degli spettacoli. 20.05 The best music.
Durata 1h e 48’ MN, CR, BS - FM 105.800 Mhz In diretta con Elide Pizzi.
NS1POM...............21.09.2010.............01:03:19...............FOTOC21

SPORT
e-mail: sport.mn@gazzettadimantova.it - Fax 0376/303.226 - Centralino 0376/3031

Mantova Fc cambia: 10 soci per la risalita


Stasera un vertice informale, il 27 cda per assegnare le quote societarie
di Massimo Biribanti
MANTOVA. La società che
ha fatto rinascere il calcio cit-
tadino si sta pian piano strut-
turando e fra una settimana
(il consiglio d’amministrazio-
ne è fissato per il 27) definirà
ufficialmente i suoi nuovi as-
setti, con l’assegnazione del-
le quote che per ora sono an-
cora rimaste in capo ai sei so-
ci fondatori che a luglio fir-
marono la costituzione del
Mantova Football Club Srl
davanti al notaio.
Nei fatti, dopo l’addio di
Giancarlo Mondovì (mai en-
trato ufficialmente nel capi-
tale sociale) e l’arrivo di Le-
voni e Bianchi (che devono
ancora entrarvi), il club sem-
bra destinato - fatti salvi al-
tri colpi di scena - ad andare
avanti con ben dieci soci, fra
i quali anche il Mantova Uni-
Formula innovativa Del “laboratorio” pace di gestire con efficacia
la vita del club.
ted, cooperativa sostenuta per dividere i rischi fa parte il Mantova Utd Il declino degli ultimi anni
dai tifosi che finora ha rac- dell’Acm, al di là delle diffi-
colto oltre settanta adesioni e avere più solidità Iniziativa unica in Italia coltà economiche finali che
ma che si propone di cresce- hanno messo in ginocchio Lo-
re in maniera esponenziale progetto - spetta insomma il un arricchimento di idee e, I soci ri, è in effetti andato di pari
nel prossimo futuro. compito di vincere una scom- di conseguenza, a risultati fondatori passo con la mancata cresci-
Dopo il fallimento dell’A- messa affascinante dentro apprezzabili. Il giorno ta della struttura societaria,
cm, l’approccio dei nuovi pro- ma anche (forse, soprattutto) Se nel calcio restano infat- della che addirittura negli anni si
prietari di Viale Te è insom- fuori dal campo. E di dimo- ti prioritarie le vittorie spor- costituzione è andata impoverendo e che
ma improntato ad avere una strare che, se mettere d’ac- tive, va ricordato che quasi del Mantova nell’ultima stagione ha perfi-
base larga, per dividere il ri- cordo tante teste è sempre e sempre dietro una squadra Football club no fatto a meno di un diretto-
schio e le responsabilità, evi- indiscutibilmente molto diffi- vincente c’è una società soli- re generale.
tando che, in caso di neces- cile, riuscirci può portare a da, coesa al suo interno e ca- A RIPRODUZIONE RISERVATA
sità di una ricapitalizzione, il
futuro del calcio cittadino
sia legato alle disponibilità
di un solo “mecenate”. LA SQUADRA
La formula è innovativa e
abbastanza inusuale nel

Attesa per Franchi, Favalli e Ciccio


mondo del calcio, dove impe- MANTOVA. Oggi pomerig- di, che ha finalmente finito
ra da sempre il concetto di gio il Mantova riprenderà gli di scontare i tre turni di
proprietario unico. Assoluta- allenamenti in vista della ga- squalifica rimediati nella
mente inedita in Italia è poi ra di domenica contro la Ca- passata stagione quando mili-
la partecipazione dei tifosi al stellana. C’è un po’ di appren- tava nel Carpi.
capitale sociale attraverso
l’azionariato popolare.
sione per le condizioni fisi-
che di Stefano Franchi, Ga- Oggi esami per valutare l’entità degli infortuni La squadra dopo l’allena-
mento di oggi pomeriggio tor-
Mantova insomma sotto briele Graziani e Andrea Fa- nerà al lavoro domani con la
molti aspetti può essere con- valli. qualificazione alla Coppa tradizionale doppia seduta.
siderata un “laboratorio”. Franchi, che ha saltato l’ul- d’Africa e giocherà domeni- Le prove generali in vista del
Naturale evoluzione - fra l’al- tima partita a causa di un in- Gli acciaccati ca contro il Gambia. Mama- derby di domenica saranno
tro - del fortissimo legame fortunio muscolare, oggi Da sinistra dou doveva partire ieri da invece fatte da mister Grazia-
con gli sponsor-tifosi che si è sarà sottoposto a risonanza a destra Milano, ma è rimasto imbot- ni giovedì, quando il Manto-
instaurato negli anni d’oro magnetica per verificare l’en- Gabriele tigliato nel traffico e ha per- va giocherà un’amichevole a
del ciclo Castagnaro-Lori. tità dell’incidente. Per Faval- Graziani, so l’aereo. Sarginesco,
Un rapporto, questo, che va
considerato un’eredità pre-
li, uscito domenica per un ri-
sentimento al polpaccio, è in-
Stefano Franchi
e Andrea
Dovrebbe
prenderne
Coulibaly perde l’aereo contro la
squadra loca-
ziosissima al pari di quella vece in programma un’eco- Favalli un altro in Giovedì amichevole le che milita
indicabile nella crescita espo- grafia. Da verificare sono an- giornata. nel campio-
nenziale dello zoccolo duro che le condizioni di Ciccio, In attesa contro il Sarginesco nato di Pri-
della tifoseria. costretto a uscire domenica che lo staff ma catego-
All’entusiasta presidente a causa di una forte contusio- ni importanti titolari e sicu- match contro il Villafranca. medico sciolga i dubbi sulle ria.
Bruno Bompieri e ai suoi so- ne alla coscia. ramente non avrà a disposi- Il 19enne regista è stato infat- condizioni dei biancorossi ac- Gli allenamenti pomeridia-
ci - che stasera avranno una Mister Archimede Grazia- zione Mamadou Coulibaly, ti convocato dalla Costa d’A- ciaccati, la buona notizia del- ni di venerdì e sabato com-
riunione su questi temi e an- ni rischia dunque di dover fa- che si è messo in luce dome- vorio under 20 per la gara di la settimana è il rientro del pleteranno quindi il pro-
che sugli aspetti tecnici del re a meno domenica di alcu- nica nella seconda parte del andata del secondo turno di centravanti Enrico Gherar- gramma settimanale.

In vendita a 12 euro 450 biglietti per Castel Goffredo ti. I cancelli dello stadio Co-
munale saranno aperti a par-
tire dalle ore 14.
Come per la gara di due do-
L’EX ACM
Lo stadio ha una capienza di 1.100 posti, non ci saranno altri tagliandi per i tifosi biancorossi meniche fa a Castiglione del- Sedivec passa
le Stiviere, non sussistono al-
MANTOVA. Da questa mat-
tina al Mantova Point sono
Visto l’esodo di tifosi bian-
corossi registrato nel prece-
larmi di alcun tipo per quan-
to riguarda l’ordine pubbli- alla Salernitana
in vendita i biglietti del setto- dente derby di Castiglione co. Non esistono infatti pre-
re ospiti per la partita Castel- delle Stivere, c’è da scommet- cedenti e non c’è alcuna ani- MANTOVA. L’ex bianco-
lana-Mantova, in program- tere che i tagliandi in vendi- mosità fra le due tifoserie. rosso Jaroslav Sedivec,
ma domenica alle ore 15 a Ca- ta al Mantova Point saranno Più che di un derby nel sen- che in estate più volte è
stel Goffredo. bruciati in pochi giorni. so stretto della parola, quin- sembrato a un passo dal
Lo stadio della società Questi gli orari di apertu- di, si può immaginare la par- ritorno a Mantova, è stato
biancazzurra è omologato ra del negozio posto sotto la tita di domenica come una fe- ingaggiato dalla Salernita-
per contenere 1.100 spettato- tribuna del Martelli: 9-12 e sta dello sport mantovano. na, squadra di Prima divi-
ri e consta di una sola tribu- 15.30-19. Una sfida inedita che non è sione nella cui rosa figura
na (interamente coperta) di- La Questura di Mantova azzardato definire storica anche l’altro ex Acm Jaco-
visa in due settori. ha comunicato alla società di per la Castellana ma che si- po Balestri. Il 29enne
Il prezzo unico dei biglietti Viale Te che domenica a Ca- curamente sarà vissuta con esterno ceco ha firmato
è di 12 euro e al Mantova ne stel Goffredo non saranno simpatia anche sulla sponda un contratto annuale.
sono stati riservati 450. Al Lusetti I tifosi biancorossi a Castiglione venduti biglietti ai tifosi ospi- biancorossa.
NS2POM...............20.09.2010.............22:19:42...............FOTOC21 NS3POM...............20.09.2010.............22:19:53...............FOTOC21

32 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 SPORT GAZZETTA GAZZETTA SPORT MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 33

CALCIO La Top 11 di Prima categoria


DILETTANTI
JUNIORES: COPPA
BALZANELLI
(Asola) Il Volta si sblocca con Raschi
Pomeriggio di derby SCATTOLINI
(Roverbellese)
MONDINI
(Marmirolo)
SAI
(Porto)
Il bomber figlio d’arte firma il primo gol fra Coppa e campionato
MANTOVA. Oggi pomeriggio alle 15,30 il VOLTA. Alessandro Raschi è va se si pensa che il bomber, dopo punti: «Siamo una squadra con
Porto ospita il Dosolo nell’ultimo confronto l’uomo da tre punti del Volta. Gli una breve parentesi nelle giovani- tanti nuovi innesti, servirà del
del girone 9 di Coppa Lombardia per forma- uomini di Mari superano di misu- li della Castellana, è una colonna tempo per trovare l’amalgama che
zioni Juniores regionali. La squadra allenata ra la Bedizzolese grazie alla rete del Volta da 4 stagioni: «Ho servi- ci permetta di migliorare le nostre
da Baraldi ha ottenuto i tre punti a Desenza- POZZI SCARDUELLI OTTOLINI ZORZELLA del nº 9, che racconta così la vitto- to sulla fascia Domenegoni - dice - prestazioni. Nel frattempo godia-
no, contro il team bresciano che aveva battu- (Bagnolosangiacomo) (Dosolo) (Virtus) (Sarginesco) ria: «Siamo partiti molto bene, poi che ha atteso il mio inserimento e moci la solidità della difesa, è un
to fuori casa il Dosolo, per cui basterà un pa- una volta in superiorità numerica mi ha servito alla perfezione». segnale importante». Sul campio-
reggio per accedere al turno successivo. abbiamo un po’ tirato il freno a Il gol è un vizio di famiglia in ca- nato Raschi ha le idee chiare: «Il
Nel girone 11 della Coppa Lombardia per mano. A 10’ dall’intervallo è arri- sa Raschi, visto che anche papà Castellucchio mi ha impressiona-
formazioni Juniores provinciali sono in pro- vata la rete che ci ha permesso di Ezio (vice presidente nel club colli- to, farà benissimo. Noi partiamo
gramma le partite della seconda giornata: a BACCHIEGA DAOLIO BORNATI portare a casa i tre punti». nare) è stato bomber con l’allora con umiltà, ma con l’organico al
Romanore alle 15,30 il Borgovilla attende la (Bagnolosangiacomo) (Dosolo) (Asola) La prima rete stagionale dei vol- Cooperativa autoscuole mantova- completo potremo dire la nostra e
visita della Rivaltese mentre alle 20,30 la Pon- tesi in Coppa e campionato è grif- ne. Un gol in due partite per il Vol- toglierci delle soddisfazioni». A
tevichese scende in campo contro la Leoncel- fata Raschi. Ancor più significati- ta, capitalizzato al massimo con 4 partire dal Navecortine. (mtb) Alessandro Raschi (Volta)
li. Dopo il turno inaugurale Leoncelli e Rival- Allenatore: GOLA (Bagnolosangiacomo) 404TOP1(p.1).CDR
tese sono a 3, Borgovilla e Pontevichese a 0. PROMOZIONE: IL PUNTO
Castellucchio leader
Daolio: il Dosolo è casa mia Rivaltese al riscatto
MANTOVA. 15 punti su 18, domenica da in-
corniciare per il calcio mantovano di Promo-
L’attaccante abita al confine col campo: puntiamo ai playoff zione. Solamente il Castei esce a mani vuote
dal secondo turno di campionato. Gli aggetti-
vi per l’inizio di stagione del Castellucchio si
DOSOLO. Per far parte del Doso- no pieno contro la squadra di Ca- pendenze con la malasorte e di riu- sprecano, replica il 4-0 dell’esordio anche
lo Enzo Daolio, 29enne attaccante brini: «Eravamo sotto di un gol, il scire a fare in modo che il Dosolo contro il Rezzato e conferma di essere una
di razza, ci ha messo poco, fin da tempo stava scadendo quando un riesca a togliersi parecchie soddi- fuoriserie per la categoria. La Rivaltese forni-
piccolo. Gli bastò scavalcare la re- difensore ha ‘lisciato’ di testa la sfazioni». Il rapporto con mister sce la risposta che ci si auspicava (5-2 ester-
cinzione che si poneva fra casa palla, ho stoppato e dribblato il di- Fabrizio Cabrini, al debutto in ca- no al Calcinato), cancellando l’infelice debut-
sua e il campo sportivo per comin- fensore, mentre il portiere mi veni- tegoria nel calcio mantovano, è ec- to stagionale e mostrando tutte le potenzia-
ciare a far vedere ai dirigenti loca- va incontro l’ho superato con un cellente: «E’ un tecnico - sottoli- lità dell’organico. Importante il doppio colpo
li che lui al pallone riusciva a da- tocco di esterno. E’ stato un pari nea Daolio - che ci impegna ma delle matricole Governolese - che manda ko
re del «tu», senza sforzo. Dopo cen- meritato». che ci dà anche la possibilità di di- l’ambizioso Concesio - e Casalromano - corsa-
tinaia di partite in maglia bianco- Daolio viene da una stagione vertirci. Quest’anno il Dosolo ha ro a Gussola. Prezioso fieno in cascina per la
rossa il bomber continua a dimo- particolarmente travagliata: scelto di puntare sulla valorizza- quota salvezza. Il Volta di mister Mari supe-
strare eccellenti doti tecniche, co- «L’anno scorso ho avuto due infor- zione dei giovani, credo che si trat- ra la Bedizzolese di misura, in attesa del gio-
me testimonia il gol che domenica tuni seri, in pratica ho potuto gio- ti di una decisione giusta e che è co. In casa Castei il rodaggio dei nuovi ele-
ha evitato al San Lazzaro (dove care solo poche partite. Quest’an- destinata a dare i suoi frutti nel menti va accelerato, l’impegno con l’Urago
Enzo Daolio (Dosolo) aveva giocato 1 anno) di fare botti- no mi auguro di non avere altre prossimo futuro». (af) chiama al riscatto. (mtb)

PRIMA: IL PUNTO TERZA: IL PUNTO IL PERSONAGGIO DI SECONDA


CHI SALE CHI SCENDE
Attacchi da rivedere Sei team a pieni voti Francioli, doppietta che regala la vetta a Villimpenta
MANTOVA. Sarginesco e Porto im- MANTOVA. Dopo due giornate di VILLIMPENTA. Il cuore della Vil- tantissimo, nel rush finale li abbia-
pattano a Roverbella e Vescovato e campionato restano 6 le squadre a limpentese ribalta il risultato e spin- mo schiacciati nella loro area».
lasciano la testa della classifica a Cal- punteggio pieno. Nel girone A Maia- ge gli uomini di Renato Re in vetta al- Le due reti del bomber - una di te-
vina e Pavonese, a punteggio pieno, letto, Rivarolese e Ceresarese non la graduatoria della Seconda catego- sta e la seconda con una rasoiata dal
grazie alle vittorie esterne di San Gio- sbagliano proseguendo così in vetta ria, appaiati alle ambiziose Sporting limite dell’area - hanno regalato la
vanni in Croce e Pegognaga. Di rado, alla classifica. Il Maialetto ha rifilato Cerlongo e Curtatone. Arriva pro- vetta. Francioli è un bomber di lun-
in passato, avevamo assistito a due ben 5 reti al San Martino mentre la prio dal campo di Villimpenta la sor- go corso (sino all’Eccellenza) e con di-
squadre non mantovane in vetta ed è Rivarolese compie la vera impresa presa della settimana, con bomber versi campionati vinti in carriera,
segno che le formazioni nostrane mandando ko il S. Egidio S. Pio X. Si Francioli a guadagnare ancora una tra Nogara, Sanguinetto, Casteisan-
stentano ancora. Domenica sono sta- chiude con la Ceresarese che nono- volta i riflettori. giorgio, Oppeano, Governolese. A Vil-
ti segnati 14 gol, dopo i 17 della pri- stante qualche sofferenza realizzati- E pensare che al minuto 66 il Goito limpenta dal dicembre scorso, l’attac-
ma giornata. Siamo ai minimi stori- va alla fine regola il Robur. Nel giro- era avanti 2-0. Il finale di gara ha vo- cante con un debole per l’Inter, ha
ci. Probabilmente i mister hanno pri- ne B, Suzzara, Boca e Pievese avanti luto raccontare un’altra storia. «Ab- già realizzato 15 reti: un bottino invi-
vilegiato la messa a punto della fase tutta. I bianconeri domano la matri- biamo giocato benissimo sin dall’ini- diabile. Dopo le prime due uscite sta-
difensiva. La seconda giornata segna cola Sustinentese senza affanni. Stes- RIVALTESE. la squadra PEGOGNAGA. Mister Giacomo zio — racconta Francioli — ma il Goi- gionali in casa Villimpentese ci si è
la prima vittoria dell’Asola, atteso so discorso per il Boca Juniors che di Smania ha risposto coi Perboni (foto) sapeva che Francioli to ci ha punito nelle uniche due occa- già fatti un’idea di quello che potrà
domenica prossima dal match contro supera all’inglese la Gennari Schie- fatti alle critiche piovute all’inizio sarebbe stata du- attaccante sioni che gli abbiamo concesso. Noi essere il campionato: «Sporting Cer-
il Calvina. Conferma l’imbattibilità venoglia. La Pievese esce dal campo dopo la debacle dell’esor- ra. Il Pego è una squadra della abbiamo avuto il grande merito di longo, Gonzaga, Castel d’Ario e Cur-
del Bagnolo, vittorioso sulla Virtus del Segnate con tre preziosi punti. dio. Vittoria netta a Calci- molto rinnovata. Ci vorrà Villimpentese crederci sino in fondo e ad un quarto tatone sono tre gradini sopra tutte le
Guidizzolo, mentre anche il Marmi- Non era facile centrare l’intera po- nato contro la squadra na- un po’ di tempo per trova- d’ora dalla fine abbiamo ribaltato la altre. Loro si giocheranno i posti che
rolo, il San Lazzaro e la Roverbellese sta. Una citazione anche per il Mo- ta dalle ceneri del Casti- re la giusta amalgama. Do- partita alla grande». E’ stato un vero contano. Per quel che ci riguarda l’u-
sono al secondo pari consecutivo. Pri- glia, squadra che insegue il terzetto glione Fc. Treccani si è menica è arrivata una e proprio assedio alla porta goitese: nico obiettivo è arrivare a una salvez-
mo punto, infine, per il Dosolo. (nv) con due punti di ritardo. (ger.cic.) Una fase di gioco tra Bagnolo e Virtus Guidizzolo sbloccato e Favalli (in fo- sconfitta casalinga contro Alessandro Beschi in azione con la maglia del Castellucchio «Nei novanta minuti abbiamo tirato za tranquilla». (m.b.)
to) non ha tradito. la Pavonese.

Terza Categoria 404TOP1.CDR (p.6) FICARELLI Terza, Buali entra e il Rodigo va Il punto di Seconda: Cerlongo ok La Top 11 di Seconda
Top 11
Top 11
Girone B
(Sustinente)
«Voglio ritagliarmi più spazio» Continua la marcia del Curtatone MARTINELLI
Girone A PENITENTI BINA (Hostilia)
RODIGO. Rodigo-Soave, big match di gior- MANTOVA. La seconda uscita ha conferma-
F. PRETE
(Boca Juniors) (Dinamo) nata in Terza, non ha deluso le aspettative e to che il Curtatone è squadra da vertice, il
(Maialetto) BERNARDELLI si è concluso con un pirotecnico 4-3. A decide- Cerlongo non è da meno e la Villimpentese
ANTONIETTI FUMAGALLI (Pievese) re la sfida nei minuti finali, Matteo Buali: resta aggrappata alle prime in attesa di test
(Rivarolese) (Campitello) «Un lancio dalla destra di Viardi ha scavalca- più importanti. Il Gonzaga è stato costretto a LORENZI CARNEVALI BOMBANA
to la difesa - dice - io ho stoppato la sfera e ho dividere la posta in palio con il Castel d’Ario, (Olimpia) (Don Bosco) (Monzambano)
MERCADANTE PASOLINI REGGIANI calciato con il sinistro. Domenica siamo par- complice anche l’espulsione di Fava. La squa-
(Ceresarese)
(Suzzara) (Boca Juniors) titi con un po’ di tensione ma era una gara dra comunque è apparsa tonica anche in die-
MARAGNA che tutti aspettavamo. Io sono entrato a 30’ ci. Al Castel d’Ario il merito di averci credu-
(Rivarolese) ARIOTTI dalla fine ma spero che la panchina iniziale to fino alla fine. Altro pareggio per la Don Bo-
(Rodigo) IORI VINCENZI
ERRICO (Moglia) (Pievese) sia stata solo un episodio». Nella passata sta- sco, che si è fatta rimontare due reti da un GHIZZI GIORDANO CAPPUCCI SCHIAVO
(Maialetto) gione alla Don Bosco, Buali ha vestito in pas- CERESARESE. A pun- OLIMPIA. Ci si aspetta- Pomponesco in netta crescita. Quattro gol si (Pomponesco) (Sermide) (Curtatone) (Castel d’Ario)
TERMENINI sato altre maglie importanti. Per lui la Prima teggio pieno dopo due par- va un inizio diverso da sono visti anche in collina a Monzambano,
(Acquanegrese) categoria a Castellucchio, la Seconda a Cere- tite e con un Mercadante parte dei giallorossi. La tra i locali e il Sermide. Cerlongo a parte, il
VANINI BERGALESI sara e la Terza a Marmirolo, dove ha vinto il (foto) in grande spolvero. sconfitta casalinga contro risultato più eclatante arriva da Viadana, do-
FEZZARDI (Moglia) (Suzzara) Matteo Buali campionato. Seconda punta abile nel saltare La squadra di mister Pan- il Curtatone è stata pesan- Maurizio ve la squadra di Boni ha rifilato quattro reti
BUALI DAINI FRANCIOLI COMPAGNI MAZZONI
(Ceresarese) (Rodigo) giocatore l’uomo, Buali mira in alto e vede un Rodigo dolfo vuole ritagliarsi un te anche perché la squa- Nardi al Ponte Travetti. Due pareggi per le due
VEZZOSI (Serenissima) del Rodigo protagonista: «Vogliamo i playoff. Io cerche- ruolo da protagonista e lo dra di mister Piazza (foto) (Hostilia) squadre nei gironi fuori provincia: la Canne- (Villimpentese) (Atl. Viadanese) (Cerlongo)
(Rivarolese) rò di trovare spazio e di riportare in alto que- sta facendo con grande au- non è riuscita a controlla- tese ha strappato un nulla di fatto con il Tor-
sta squadra, segnando qualche rete in più torità. Domenica prossi- re una gara che sembrava razzo, mentre il Cavrianponti ha colto un
Allenatore: ARIOTTI (Rodigo) Allenatore: ROTA (Dinamo Gonzaga) delle passate stagioni». ma l’esame Rodigo. inidirizzata verso il pari. punto sul campo della Calvagese. Allenatore: ROSSETTI (Curtatone) 404TOP11(p.10).CDR
Matteo Sbarbada Sergio Ballarini
NS4POM...............21.09.2010.............01:01:11...............FOTOC21

34 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 SPORT GAZZETTA

A sinistra lo stadio Comunale


Al centro Cogliandro saluta
il tecnico Manfredini del Trento
A destra la festa dopo il vantaggio

La Castellana ferita pensa al derby


Serie D, Pedrocca dopo il ko di Trento: recuperiamo fiducia in noi stessi
di Andrea Gabbi
CASTEL GOFFREDO. E’ ufficialmente iniziata la setti-
mana del derby. La Castellana sta preparando la gara
che richiamerà al Comunale un alto numero di tifosi.
Prima però è giusto ritornare sulla sconfitta di Trento.
Una sconfitta che pesa riavvolgendo il nastro del match.

La Castellana, proprio co- mo fare trovando le motiva-


me contro l’Insubria, è parti- zioni durante gli allenamen-
ta col piede giusto. Poi però, ti. L’unico modo che conosco
alla prima esitazione, ha re- per uscire da questo momen-
galato metri di campo al to negativo è quello di met-
Trento che è uscito dal letar- tersi a lavorare sodo». In que-
go: «Una gara dai due volti - sto periodo Pedrocca sta fa-
analizza Diego Pedrocca -. cendo bene: «Fisicamente mi
Nel primo tempo siamo anda- sento al meglio - analizza il
ti benissimo, poi però non so mediano - ma tutta la squa-
spiegarmi cosa sia successo. dra sta bene. Dobbiamo solo
In settimana rivedremo il fil- trovare la fiducia in noi stes-
mato dell’incontro e provere- si. Alla fine siamo gli stessi
mo a capire i nostri errori». I dello scorso anno, quindi uno squadrone con grandi mercato: «Siamo alla fine- invece è stato da buttare». uffici dello stadio (via Sve-
biancazzurri hanno subito non ci resta che compattar- qualità rispetto a noi. Sarà stra - commenta a tal proposi- Oggi la ripresa. Da valutare zia). La capienza del Comu-
gol in chiusura di primo tem- ci». una partita molto sentita dal to il ds Mauro Viola - ma al gli acciacchi di Borgonovi e nale è di circa 1100 posti. 450
po su palla inattiva. Poi l’u- Domenica al Comunale ar- paese visto che non capita momento ci sono richieste Burzio. tagliandi sono stati spediti a
no-due della ripresa che ha riva il Mantova dei mille ex, tutti i gironi di ospitare una troppo alte e noi non abbia- PREVENDITA. La prevendi- Mantova e i rimanenti saran-
tagliato le gambe alla truppa tra i quali c’è Davide Bersi: squadra così importante. mo intenzione di uscire dal ta dei biglietti destinati ai ti- no a disposizione dei tifosi ca-
di Cogliandro: «Dobbiamo «Lo sento spesso - confida Pe- Cercheremo di dimostrare il budget. Non sono preoccupa- fosi biancazzurri (prezzo uni- stellani. Domenica i cancelli
reagire sul campo - sottoli- drocca - e quindi sarà un pia- nostro valore». Intanto arri- to: a Trento abbiamo fatto be- co 12 euro) comincerà da do- apriranno alle 14.
nea il capitano - e lo dobbia- cere rivederlo. Loro sono va una frenata sul versante ne in avvio. Il secondo tempo mani pomeriggio presso gli A RIPRODUZIONE RISERVATA

I rossoblù di D’Innocenzi riprendono la preparazione nel pomeriggio, Luciani non è ancora disponibile Terza categoria girone B

CASTIGLIONE. Tre punti


Pace: Sterilgarda, vai avanti così Magnacavallo
e Poggese
che ci volevano quelli conqui-
stati dallo Sterilgarda contro Il bomber ritrovato domenica sfida gli ex compagni della Virtus Vecomp pareggiano
la Caratese nell’ultimo turno
di campionato, la prima vitto- POGGESE 1
ria in serie D consente ai ros-
soblù di fare un balzo in Sterilgarda: il punto MAGNACAVALLO 1
avanti in una classifica anco-
ra molto corta e di non perde- - POGGESE: Maffiolini; Marinella,
re troppo terreno rispetto al- Cosa va Cosa non va Loddi (40’ Guerra); Vicenzi, Michele
le formazioni che stanno Vincenzi, Armondi; Napolitano, Ghidi-
emergendo dopo queste pri- È arrivata la Permane la ni, Moi, Guicciardi, Chiavelli. A disposi-
me tre giornate. Protagoni- prima vittoria scarsa zione: Cavazzoni, Guandalini, Luppi,
sta della vittoria da batticuo- concretezza Savoia, Grilli, Chiaramonte. Allenatore:
re in terra brianzola è stato Pace si è offensiva Roveri
Luca Pace, autore dei primi sbloccato
La difesa
due gol castiglionesi: il pri- La rosa conferma incassa troppi - MAGNACAVALLO: Tamburro; Bel
mo su rigore e il secondo con le sue qualità gol Aid, Gandini; Rosi, Bottura, Rossin;
un tiro ad alto tasso di diffi- Mattia Vincenzi, Malagò, Zaniboni, Sil-
coltà che ha permesso ai ros- Alcune pause vestri, Caldana. A disposizione: Zenesi-
soblù di riacciuffare il pareg- vanno eliminate ni, Tonini, Franzini, Covacchi, Dotti,
gio prima che il subentrato Bambini. All.: Modenesi
Coppola risolvesse al meglio
la situazione. Una formazione dello Sterilgarda; Pace è il primo in basso, da sinistra 204STIG.cdr (pag 2)
ARBITRO: Bianchini
«Siamo contenti che sia fi- RETI: 48’ Malagò, 54’ Guicciardi
nalmente arrivata la vittoria girare in nostro favore gli mazione di Verona in cui mi- primo obiettivo quello di una
- dice Pace - e sono felice an- episodi: a parte una fase del litava lo scorso anno. «Sarà salvezza tranquilla. Mi augu- REVERE. Buon pareggio
che a livello personale per la primo tempo in cui hanno un impegno che sentirò sicu- ro di cuore che la ottengano fra due squadre ancora in
mia prestazione. Al di là dei giocato meglio loro abbiamo ramente - prevede Pace, che e che riprendano presto a far cerca della migliore condizio-
due gol, che mi hanno per- fatto una grande prestazione l’anno scorso firmò 21 gol in risultato ma - conclude riden- ne. Apre le danze Malagò,
messo di sbloccarmi a livello ma abbiamo sprecato troppe 21 partite giocate -, ho vissu- do la punta del Castiglione - che su contropiede di Mattia
realizzativo, ho fatto un bel occasioni. Potevamo chiude- to bei momenti con quella non proprio domenica». Vincenzi riceve a centro
passo in avanti rispetto al re ben prima la partita, inve- maglia e conservo molte ami- Pace e compagni riprende- area e di destro, in corsa, fa
derby col Mantova, dove non ce fino a pochi minuti dalla cizie a Verona, in particolare ranno oggi pomeriggio gli al- secco Maffiolini. Il pareggio
mi sono piaciuto molto. E’ fine rischiavamo di perderla. col difensore centrale Luca lenamenti in vista del prossi- ad opera di Guicciardi, con
stata una gara sofferta ma Speriamo sia comunque la Pizzini. Hanno avuto una mo impegno di campionato. un calcio di punizione che si
siamo stati bravi a venire prima di una lunga serie di partenza in salita in cui han- Le sedute riprenderanno con insacca all’incrocio dei pali.
fuori nella difficoltà e anche soddisfazioni: gli avversari no raccolto solo due punti, tutti gli effettivi, D’Innocenzi Classifica. Suzzara, Boca
se tutto si è deciso nei minuti sono tutti agguerriti ma il no- stanno facendo fatica ad esse- dovrà fare ancora a meno di Juniors e Pievese 6; Moglia e
finali credo che i tre punti stro potenziale è tale che ab- Il ds Il tecnico re pericolosi davanti e stan- Luciani, per il bomber c’è da Poggese 4; Serenissima, Se-
che abbiamo portato a casa biamo l’obbligo di provare a Erminio Giuseppe no soffrendo il fatto di essere valutare lo stato dell’infiam- gnate, Borgovilla e Dinamo
siano più che meritati. Dopo vincere con tutti». Gizzarelli D’Innocenzi in un girone per loro tutto mazione al collaterale del gi- Gonzaga 3; Magnacavallo e
queste prime giornate è im- Per Pace il prossimo turno nuovo che li mette di fronte nocchio destro per fare una Felonica 1; Bigarello, Reve-
portante capire che vincere è di campionato avrà un sapo- ad avversari mai incontrati stima più precisa sui tempi re, Gennari Schivenoglia e
difficile su ogni campo e per re particolare, al ‘Lusetti’ ar- prima. Ma sono una buona di recupero. Sustinentese 0 punti.
farlo occorre essere pronti a riverà la Virtus Vecomp, for- squadra e si pongono come Davide Casarotto Marco Bellutti
NS5POM...............20.09.2010.............22:46:33...............FOTOC21

GAZZETTA SPORT MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 35

Bagnoli e la Russia per la storia


Volley, il ct mantovano prepara l’assalto al Mondiale: obiettivo prime 4
di Alessandro Taraschi Serbia e Bulgaria sono più o
meno sullo stesso livello. Ne-
APERTO AL PUBBLICO
MANTOVA. Riportare la Russia in cima al mondo dopo
28 anni. Il commissario tecnico della Nazionale russa, il
mantovano Daniele Bagnoli, da ieri al PalaBam per pre-
gli incontri tra queste si può
vincere o perdere per una
palla. Le differenze sono mi-
Alle 18 allenamento
parare i Mondiali che cominciano venerdì, non lo confes-
sa, ma il sogno non può che essere la medaglia d’oro.
nime e i fattori che influenze-
ranno i risultati saranno mol-
tissimi. Sarà dura per tutti.
con l’Italia al PalaBam
Sarebbe la perla di una car- Quel che conforta la nostra
LA PRESENTAZIONE riera stracolma di successi, squadra è che nel 2009 e nel-
partita proprio da Mantova, la World League di questa
Anastasi: puntiamo 30 anni fa. «E’ un enorme sti-
molo iniziare una manifesta-
estate abbiamo capito che se
quando incrociamo queste
alla finale di Roma zione così. Io ho un grande
obiettivo: entrare nelle pri-
compagini giochiamo bene
vinciamo. Contro il Brasile
me 4 — abbassa leggermente invece non basterà giocare
Magri: nessun limite le aspettative Bagnoli —. Ma bene, bisognerà esprimersi
non sarà semplice. Una volta molto, molto bene».
ROMA. A 4 giorni dal via arrivati lì poi ognuno si gio- Per prepararsi al meglio
del Mondiale (preceduto cherà le proprie carte. Parla- ha scelto Mantova. «Mi sento
venerdì a Milano dalla re prima di medaglie è inuti- a casa, abito a due chilome-
cerimonia inaugurale), la le. I Mondiali sono una mani- tri dal PalaBam — sorride
Nazionale azzurra è pronta festazione difficilissima, mol- —. Per tre giorni lavoreremo
per la sfida iridata (che 32 to più delle Olimpiadi. Ci so- insieme all’Italia poi ci spo-
anni dopo torna in Italia). E’
il presidente della Fipav,
no il doppio delle squadre.
Non manca nessuno. Al di là
«Che emozione essere In alto Daniele
Bagnoli parla ai
steremo a Modena per comin-
ciare e speriamo vada bene».
Magri, ad incitare gli della prima fase che per le a casa e avvicinarsi suoi a fianco Mondiale azzurro, Mantova
azzurri. «Non dobbiamo migliori non sarà troppo im- l’allenamento casa Italia. «Credo che sia un-
porci limiti - ha detto -. Non pegnativa, quando ci si tro- a un evento così» ’esperienza importante per
c’è un obiettivo minimo, ma verà in 12 sarà complicatissi- tutti. Il nostro Paese ha una
speriamo di arrivare alla mo. Le squadre che si incro- grande cultura pallavolisti- MANTOVA. La nazionale russa è ar-
final four». «E’ ovvio che ceranno saranno tutte forti e ca. Siamo stati i numeri uno rivata ieri al PalaBam dove ha inizia-
puntiamo ad arrivare a non si potrà sbagliare nul- al mondo per 10 anni. Abbia- to ad allenarsi. Oggi svolgerà un nuo-
giocarci la finale a Roma - ha la». Chiaro però che la Rus- mo tradizione, impianti, co- vo allenamento congiunto con l’Ita-
aggiunto il ct Anastasi -. sia deve puntare al bersaglio noscenze. E’ uno dei posti mi- lia di Anastasi (ore 18, ingresso gra-
Sicuramente siamo grosso, centrato l’ultima vol- gliori per i Mondiali. C’è tut- tuito). Ecco il roster di una delle co-
avvantaggiati nel girone, ma ta in Argentina nel 1982 e 4 to perché riescano al meglio. razzate del mondiale che debutterà
niente è scritto». anni prima nell’ultimo Mon- Il fatto che Mantova sia di- sabato a Modena col Camerun.
Beneficenza. Prima diale giocato in Italia. «Gli ventata “base azzurra” poi è Russia. Sergey Makarov, Maxim
dell’allenamento di oggi addetti ai lavori sono concor- bellissimo. Sono contento Mikhailov, Alexander Volkov, Dmi-
(apertura al pubblico dalle di nel considerare il Brasile non solo perché è la mia try Muserskiy, Semen Poltavskiy,
17.30: gratuito) Savani e un gradino sopra tutti — ana- città, ma perché è importan- Anton Astashenkov, Dmitry Shcher-
alcuni compagni poseranno lizza le favorite —. Sotto c’è te per il Nord Italia. Manto- binin, Taras Khtey, Yury Berezhko,
per degli scatti in favore un gruppo di 7 squadre: Usa, va ha ogni comodità per lavo- Denis Biryukov, Evgeny Sivozhelez,
della Onlus Grimm. Cuba, Italia, Russia, Polonia, rare nel migliore dei modi». Alexey Verbov, Valery Komarov.

Rugby Magners. Sabato contro gli Ospreys


Assoluti, la Mincio è pronta
MANTOVA. Sarà questo fi- gio. Un lavoro immane per
ne settimana il 114º Campio- quanti da giorni stanno lavo-
Gli Mps Aironi al lavoro nato italiano assoluto di ca-
nottaggio. Proprio oggi si
chiudono le iscrizioni e alla
rando affinché il campo gara
sia perfetto.
Certo lo skyline unico in
per la sfida di Swansea Canottieri Mincio la macchi-
na organizzativa approntata
per l’evento freme.
Weekend con i tricolori di canottaggio Italia aiuta, ma oltre a quello
servono tante braccia, com-
prese quelle dei consiglieri
VIADANA. Dopo il pesante ko in ca- La Federazione canottag- della società e del presidente
sa degli Scarlets, ieri mattina al La- gio ha stimato in quasi 3.000 Diego Rossi stesso che, diret-
vadera Village è ripresa la prepara- le presenze tra atleti, tecnici, ti dall’occhio esperto di Mar-
zione dei Montepaschi Aironi in vi- dirigenti e semplici appassio- co Penna, negli ultimi giorni
sta della trasferta a Swansea contro nati al seguito. La conferma stanno lavorando alacremen-
gli Ospreys nel 4º turno di Magners di una presenza massiccia te. Ed è successo anche che,
League (sabato alle 19.30, diretta Da- viene anche dall’agenzia Li- a corto di motoscafi, qualcu-
hlia 2 Sport). Non cambia la situazio- beri Tutti, che si occupa del- no sia arrivato al pontile af-
ne degli infortunati con un’inferme- la sistemazione alberghiera frontando i 2000 metri del
ria affollata (una dozzina gli indispo- per conto della società stes- percorso gara in pedalò. Una
nibili) e che sa: gli alberghi sono tutti pie- faticaccia, ma del resto è
non si svuo- ni nell’area di 20 chilometri sport anche questo.
terà nemme- dalla città. Dopo l’accreditamento di
no questa set- Sono otto i trofei speciali venerdì, sabato si parte con
timana. Ieri da assegnare durante i cam- le batterie al mattino mentre
mattina la pionati italiani che, oltre agli unica per ben figurare nel con l’allineamento del ponti- Toso e Sala al pomeriggio si terranno i
squadra si è assoluti, mettono in gara an- palcoscenico nazionale, dopo le di partenza (lungo ben 110 della Mincio recuperi. Domenica semifina-
ritrovata da- che i pesi leggeri e la catego- aver riattivato in soli due an- metri), alle 8 spighe di boe saranno li al mattino e finali al pome-
vanti al vi- ria juniores. ni il campo regata fermo dal che segnano le corsie. Uno in gara tra riggio. Giovedì alle 12 in sede
deo per ana- Per Mantova e per la so- lontano 1991. Proprio il cam- spettacolo che, visto da lonta- gli Juniores conferenza stampa di presen-
lizzare la cietà sportiva di Cittadella in po di regata è stato oggetto ie- no, trasforma il lago Superio- tazione.
sconfitta di particolare è un’occasione ri delle ultime attenzioni, re in una pista di atterrag- Davide Dalai
Llanelli e an-
che per ini-
ziare a stu-
diare
Ospreys,
gli
BOXE DILETTANTI
Pallamano femminile: Rugby C: test ok
campioni in
carica della Erasmus contro gli Scarlets
Magners Lea-
Haddaji vince a Rivarolo del Re serata Squassabia per i Caimani
gue. Quindi i giocatori disponibili si MANTOVA. Il peso me- MANTOVA. Perfezionata l’iscrizio- BONDANELLO. I Caimani
sono spostati sul campo per un alle- dio-massimo della Boxe Man- ne alla B e iniziati il 30 agosto gli alle- del Secchia hanno pareggia-
namento imperniato principalmente tova Jamel Haddaji ha otte- namenti di tutte le giovanili (sarà to 5 a 5, con meta di Barbieri,
sulla fase difensiva. Oggi doppia ses- nuto domenica sul ring di Ri- l’Under 18 a giocare in B), stasera al- nell’incontro con il West Ve-
sione di allenamento: al mattino lavo- varolo del Re un’importante le 21 in sala civica a Bancole (piazza rona di sabato subendo la
reranno separati avanti e trequarti, vittoria sul pugile di casa Ci- della Pace) lo Squassabia si presen- meta del pari proprio allo
al pomeriggio invece sessione unifi- ro Di Marzo, atleta esperto terà e illustrerà i programmi della scadere. Le due squadre han-
cata sul campo. Domani giornata di con 60 incontri all’attivo. stagione del dopo A1. Una presenta- no disputato 3 tempi, 2 da 30
riposo; giovedì allenamento mattuti- Con gli allenatori Bruno Fa- zione informale, senza autorità invi- minuti e l’ultimo da 20 e il te-
no per preparare gli ultimi dettagli. lavigna e Massimo Di Pado- tate all’evento. Il campionato ini- cnico Garavaldi ha potuto
La squadra partirà poi per il Galles va all’angolo, Jamel ha dato zierà a fine ottobre e prevede una esaminare tutti gli atleti a di-
nel primo pomeriggio di venerdì da vita a un match intenso, spet- suddivisione geografica macroregio- sposizione. Soddisfacente
Parma con un volo charter. tacolare ed equilibrato. Ver- nale con la Lombardia accorpata a l’atteggiamento in gara dei
Negli uffici dello stadio Luigi Zaffa- detto sul filo di lana: decisi- Liguria, Piemonte, Veneto e Friuli. Caimani che hanno comun-
nella sono intanto già disponibili i bi- va un’ammonizione per scor- Oltre alla B e all’U.18, lo Squassabia que evidenziato insufficiente
glietti per la seconda partita casalin- rettezze ricevuta da Di Mar- disputerà Under 16, 14 e il campiona- coesione fra reparti motiva-
ga che andrà in scena il 2 ottobre alle zo nel secondo round. Classe to Aurora con i bambini delle ele- ta dall’arrivo di forze nuove
19.05 contro gli Edinburgh Gunners. 1986, il forte virgiliano-tunisi- mentari. In attesa di poter entrare e dal ritorno di vari ex. La se-
I prezzi. Tribuna Est e Mps: 10 euro no della Boxe Mantova ha ot- nel nuovo palazzetto di Lunetta, le ra- rata è poi continuata con la
(ridotto 5); tribuna Ovest: 20 euro; tri- tenuto la 15ª vittoria della gazze si stanno allenando a Suzzara. presentazione delle squadre
buna Vip: 50 euro. carriera da dilettante. Haddaji all’angolo con i tecnici Benedetta Montagnoli senior, U.16, U.14 e U.12.
NS7POM...............20.09.2010.............21:50:41...............FOTOC21

36 MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 PRONOSTICI GAZZETTA

Numeri in massimo ritardo Concorso

I 20 numeri più in ritardo


NELLA SESTINA VINCENTE
3 BARI
ritardi
CAGLIARI
ritardi
FIRENZE
ritardi
GENOVA
40
61
16
129
30
87
31
30
58

91
50
77
59
5
14
56
83
71
89
63
23
15
55
21
61
28
60
61
36
52
40
45
26
57
28
COLONNA

3
A B

7
Il jackpot del SuperEnalotto oggi arriva a 142 milioni di
euro, il secondo più alto mai messo in palio dal concorso.
Intanto sabato si è registrata una crescita delle giocate
del 4,6%: tra opzione classica e SuperStar sono state
del 21/9/2010

17
ritardi 82
28
62
89
61
64
52
90
50
63
10 22 convalidate oltre 62 milioni di combinazioni (per una
42 estrazioni 68 25 estrazioni 30 MILANO
ritardi 81 74 66 44 41
25 34 raccolta di 31 milioni di euro) contro i 59,3 milioni di una
76 estrazioni 61 55 estrazioni 29 NAPOLI 51 56 74 39 30 settimana fa. Rispetto al concorso del 17 luglio - quello in
81 estrazioni 56 84 estrazioni 29 ritardi 122 80 < 52 47 39 41 cui il jackpot superò la soglia dei 100 milioni - le giocate
PALERMO 32 40 51 10 37
60 estrazioni 50 20 estrazioni 28 sono cresciute dell'81,3% (34,2 milioni di combinazioni
estrazioni estrazioni
ritardi 84 76 62 45 45 50 63
39 49 46 28 ROMA 32 48 58 11 41 circa).
ritardi 81 65 63 49 49 78 80

8
22 estrazioni 39 33 estrazioni 26 Con l'estrazione di sabato scorso sale a 716 milioni di
TORINO 83 84 22 81 57
12 estrazioni 37 41 estrazioni 25 ritardi 76 70 58 57 56 Jackpot euro l'ammontare dei premi finora distribuiti dal
68 estrazioni 35 34 estrazioni 22 VENEZIA 29 3 60 38 26 € 142.000.000,00 SuperEnalotto. La raccolta complessiva invece
ritardi 77 75 73 52 49

606LOT1.cdr
43 estrazioni 31 15 estrazioni 21 Giocata minima raggiunge il miliardo e 954 milioni.
TUTTE 28 60 32 85 21
€1
61 estrazioni 31 27 estrazioni 21 ritardi 13 6 5 5 5

BARI. Per ambo e terno ritarda- massimi ritardatari 30-50-89-28-26, da noi consigliato nella scorsa ru- tardatari 32-40-51-10-37, in particola- L’ambo16-83 manca da 1331 estra-
tari 40-30-14-15-66, in particolare le quartine 14-28-82-88 e 3-14-30-41. brica. Tenteremmo per ambo e ter- re l’ambo 10-40 e le quartine zioni. Per ambo 3-27-30-72.
l’ambo 30-40, le quartine 6-36-40-66 e Per ambo le terzine 3-30-33 e no ancora la cinquina degli zerati 1-23-32-33 e 31-32-35-37. VENEZIA. Per ambo e terno i
14-24-40-44. Gli ambi più in ritardo 30-60-90. L’ambo 30-76 non esce da 10-30-40-60-90, i massimi ritardatari ROMA. Per ambo e terno la terzi- massimi ritardatari 29-3-60-38-26 e
ad uscire con il «40» capogioco so- 1690 estrazioni. La decina 50/59 non 28-89-64-90-63 e le quartine na 28-48-58, i massimi ritardatari lequartine 2-20-26-29 e 20-30-60-90.
no 40-13, 40-77 e 40-39. dà l’ambo da 42 estrazioni. 4-24-42-64 e 3-6-60-90. 32-48-58-41-11, in particolare l’ambo Per ambo 3-4-12 e 26-27-72. L’ambo
CAGLIARI. Per ambo e terno i GENOVA. Per ambo e terno i NAPOLI. Per ambo e terno i ri- 32-48, le quartine 1-11-41-71 e 29-71 non esce da 2367 estrazioni e
ritardatari 16-5-83-21-40, le quartine massimi ritardatari 31-59-23-61-28. tardatari 51-56-74-39-30 e le quarti- 2-32-46-64. L’ambo 32-59 manca da l’ambo 22-48 non esce da 3139.
16-18-61-81, 16-40-61-80, le terzine La decina 30/39 non dà l’ambo da 72 ne 15-51-56-59 e 51-54-56-58. Per am- 3151 estrazioni. A tutte per ambo terno
8-16-32 e 1-16-90. La terzina 16-46-76 estrazioni, consigliamo bole terzine 21-22-23 e 5-15-51. L’am- TORINO. I ritardatari 30-40-50.
non esce per ambo da 278 estrazio- 31-32-35-36-39. L’ambo 31-13 non bo 5-51 non esce da 3515 estrazioni. 83-84-22-81-57 e le quartine LA SMORFIA
ni. Per ambo e terno 8-80-88-89. esce da 444 estrazioni. PALERMO. Sulla ruota della Si- 2-22-27-72, 8-18-81-83, 80-81-83-84. Per Il fatto del giorno: Milano allaga-
FIRENZE. Per ambo e terno i MILANO. E’ uscito l’ambo 44-46 cilia per ambo e terno i massimi ri- ambole terzine 7-70-77 e 8-38-83. ta da un nubifragio, 9-16-37.

Italia
Coni
aams
per i giochi
607TOTT.CDR

Concorso n. 71 del 22/9/2010


1 2 3 4 5 6 7 1 2 3 4 5 6 7
Pronostici per “il 9”

1 Bologna Udinese 1 X 1 X 2
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
2 Brescia Roma 2 X
2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2
3 Cagliari Sampdoria 3 X
3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3
4 Catania Cesena 4 X
4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4
5 Genoa Fiorentina 5 X
5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5
6 Inter Bari 6 X
6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6 6
7 Lazio Milan 7 X
7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7 7
8 Lecce Parma 8 X
8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8
9 Napoli Chievo 9 X 1 X 2 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9 9
10 Borussia D. Kalserslautern 10 1 X 2 1 X 2 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10
11 Borussia M. Fc St. Pauli 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11
12 Friburgo Schalke 04 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12 12
13 Norimberga Stoccarda 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13

14 Juventus Palermo 14 1 X 2 1 X 2 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14 14

Partecipo Partecipo
Per partecipare a “il 9” marcare la casella corrispondente a “il 9” a “il 9”
205TRI1.CDR

205TRI2.CDR

N. CAVALLO METRI MONTA VALUTAZ. N. CAVALLO PESO FANTINO VALUTAZ.

Tris Tris
1) NORDIO 1600 A. CHIERCHIA 1) PAYSAGISTE 63 G. MARCELLI
2) NATURELLE BELL “ V. STANZIONE 2) GRAN ZAMIR 62 P. BORRELLI
3) NUMENOR BABA “ B. BEVILACQUA 3) GABY NORTH 59 U. RISPOLI
4) NIAGARA LUIS “ S. MINEO 4) NICIO 59 C. FIOCCHI
5) NEW DREAM DAGY “ L. FARINA JR. 5) MAGIC ASTRONEF 58,5 M. BIAGIOTTI
6) NIMBUS AMNIS GIOV. BORRINO 6) REVOLTIN 58,5 A. SANNA
7) NO STRESS ZEN “ E. MARZIO 7) SISTEMATICO 58,5 M. MONTERISO
8) NORI “ V. D'ALESSANDRO 8) SRIVIJAYA 58 F. BRANCA
9) NORMAN LA SOL “ G. CASTIGLIA 9) CIAMARRO 57 P. ARAGONI
10) NYARCOS “ E. CLAAR 10) BALLANTYNES 54,5 S. DIANA
11) NIPPON RODI “ L. GALLUCCI 11) ISLAND WAIF 54,5 S. GUERRIERI
12) NORRIS GRIF “ SAV. GALLO 12) BIONDINA 53,5 G. CHIOFFI
13) DIVERSO 53,5 GP. FOIS
NAPOLI ROMA 14) ANOUSH ELLAH 52,5 M. BELLI
Ippodromo Ippodromo 15) PAMMACHIO 52,5 A. POLLI
Agnano Capannelle 16) SHABI 52 C. DEMURO
Trotto Galoppo 17) ROYAL MIRAGE 51 M. VARGIU
Premio Premio 18) VANITY TIME 52 S. SULAS
Pr. Caprera Pr. Alemagna
Tris Euro 22.000 19) CYCLONE CLUB 53,5 S. BASILE
Euro 10.450 H.I.
m. 1600 m. 1200
ore 16.40 I NOSTRI 5) New Dream Dagy; 6) Nimbus Amnis; 7) No Stress Zen; ore 19 I NOSTRI 1) Paysagiste; 7) Sistematico; 8) Srivijaya;
FAVORITI 10) Nyarcos; 11) Nippon Rodi; 12) Norris Grif FAVORITI 17) Royal Mirage; 18) Vanity Time; 19) Cyclone Club
NS9POM...............21.09.2010.............01:03:31...............FOTOC21

GAZZETTA SPORT MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2010 37

SCIOPERO CALCIATORI FALLO SU MESSI CICLISMO: VUELTA

Oggi incontro chiave Ujifalusi si scusa Festa per Nibali


ROMA. Questo fine settimana il calcio po- MADRID. «Mi spiace. Volevo chiedergli scu- MONTECATINI. Bagno di folla per Vincen-
trebbe non fermarsi, lo sciopero potrebbe sa pubblicamente, perché davvero non vole- zo Nibali al ritorno in Italia dopo il trionfo
rientrare. Non è ancora una certezza ma una vo fargli male»: così Thomas Ujifalusi, difen- nella Vuelta di Spagna. Il campione della Li-
possibilità sempre più concreta. Dopo gli in- sore ceco dell’Atletico Madrid, all’indomani Vincenzo quigas è stato accolto a Peretola da più di
contri della scorsa settimana oggi potrebbe del brutto fallo su Lionel Messi, ha chiesto Nibali cento tifosi giunti da Mastromarco, il paese
essere la giornata «decisiva». Secondo il pre- scusa all’argentino. Messi dovrà stare fermo nel comune di Lamporecchio che lo ha «adot-
sidente della Figc, Giancarlo Abete, lo sciope- 15 giorni dopo il colpo alla caviglia destra. La tato». Nibali è stato poi ricevuto in munici-
ro potrebbe essere revocato o sospeso. risonanza ha scongiurato guai peggiori. pio dal sindaco Vincenzo Chiaramonte.

Lionel Messi in barella

L’Inter si coccola super Eto’o Juventus in ripresa


Giovedì posticipo col Palermo

Benitez aspetta il miglior Milito, domani sfida al Bari di Ventura Krasic uomo in più
MILANO. Quando Guardio- ra è la solita, quasi infallibi- TORINO. Risorta o quasi. La Juve
la due estati fa decise che il le: a Palermo ha ubriacato delle esagerazioni si rilancia a modo
Barcellona poteva fare a me- Munoz. suo: passa da sei gol subiti in casa in
no di Eto’o, Lionel Messi sup- L’unico effetto collaterale due partite a zero in trasferta, per di
plicò l’allenatore catalano: di questo Eto’o è che fa risal- più segnandone quattro a Udine. Gi-
«Lascia anda- tare il momento opaco di Die- gi Del Neri tira un grosso sospiro di
re via chiun- go Milito. Devastante lo scor- sollievo, in un momento assai criti-
GLI AVVERSARI que ma non so anno con i suoi 30 centri, co. Adesso tutti si domandano se la
Samuel». La dopo un Mondiale piuttosto vera Juventus sia finalmente sboc-
BARI. Nella passata stagio- storia è nota, frustrante l’argentino fatica ciata e se abbia davvero imboccato la
ne la favola del Bari iniziò il cameru- a trovare la forma migliore e strada giusta. Sarà il Palermo, giove-
nell’esordio a San Siro: i pu- nense poi ar- l’astinenza da gol lo innervo- dì, a dare la risposta. Tra le note lie-
gliesi bloccarono sul pari l’In- rivò all’Inter sisce. Alla quarta sostituzio- te, due nuovi su tutti, Krasic e Qua-
ter campione. I biancorossi in cambio di ne in sei partite a Palermo gliarella, ma anche il Marchisio in
domani tornano a S.Siro. Il Zlatan Ibra- ha sbottato con Benitez progresso e
difensore Masiello vuole bis- himovic: un («sempre io esco, dobbiamo il reparto ar-
sare l’impresa: «I nerazzurri affare per parlare»), che non lo ha mai retrato final-
fanno paura ma sappiamo co- cui Massimo messo in dubbio, convinto mente immu-
me metterli in difficoltà». Moratti ogni Samuel Eto’o in una fase di ripiegamento contro il Palermo che presto si sbloccherà. La ne da gravi
giorno di più questione infastidisce l’Inter errori. Il ser-
si frega le un messaggio alle concorren- più prolifica. Punta a quota molto meno delle polemiche bo ha confer-
mani soddisfatto, special- ti, già costrette a inseguire 25 reti e ne ha già segnate 6 del presidente del Palermo mato le me-
mente quando Eto’o è decisi- dopo tre giornate. in altrettante partite. La sua Maurizio Zamparini, secon- raviglie mes-
vo come con la doppietta di I 16 gol della passata stagio- forma atletica è eccellente, e do cui i nerazzurri «sono la se in mostra
Palermo che consente ai cam- ne non erano un pessimo bot- infatti ancora spesso rincor- nuova Juventus in quanto a nelle prime
pioni d’Italia di andare in te- tino. Ma quella appena co- re i centrocampisti avversari potere mediatico». Paolillo due partite:
sta alla classifica e mandare minciata si annuncia ancora e recupera palloni. La sua mi- ha chiuso le polemiche. è giocatore
tatticamente
magistrale,

«Il vero Milan fra un mese»


capace di
Roma, si ferma De Rossi aprire le dife-
se, impreve-
Difficile sia disponibile dibile, rapi-
dissimo e al-
per la gara di Brescia Seedorf è fiducioso, Robinho e Flamini in campo Milos Krasic (Juventus)
truista. «So-
no molto fi-
ducioso - di-
ROMA. Un altro guaio per Ranieri. MILANO. Il Milan è tornato nuovi poi qualcuno è stato ghi con i tempi, si potranno ce di lui il dg Beppe Marotta - perchè
Era nell’aria e oggi è diventato al lavoro ieri pomeriggio a fuori, ad esempio Robinho, vedere degli automatismi tra se coniughiamo l’entità economica
realtà: De Rossi è in forte dubbio per Milanello in vista della tra- Pato si è fatto male di nuo- i nuovi e quelli che erano già dell’acquisto e il valore del giocatore
la trasferta di domani a Brescia. Il sferta di domani sera allo vo», ha ricordato l’olandese, qui. Dobbiamo fare risultato si tratta di un ottimo investimento e
centrocampista della Nazionale è Stadio Olimpico di Roma con- prima e concentrarci sugli mi auguro possa dare soddisfazione
uscito per una contusione alla co- tro la Lazio. Robinho e Flami- aspetti difensivi perchè, se ai nostri tifosi».
scia. Ieri si è presentato a Trigoria ni hanno lavorato con il non prendiamo gol, prima o Marotta è anche entusiasta dello
claudicante, ha un ematoma che gli gruppo. Antonini, Ambrosi- poi il gol lo facciamo». spirito da vero professionista da cui
procura dolore e quindi potrebbe sal- ni e Pato all’interno della pa- Il Milan è atteso da tre ga- è animato, quando ricorda che per
tare la gara con le Rondinelle. Casset- lestra. Lavoro differenziato re impegnative nei prossimi venire a Torino si è ridotto lo stipen-
ti invece è recuperabile, ha solo una per Ibrahimovic e Ronaldin- otto giorni e il primo avversa- dio. «Onestamente non mi aspettavo
leggera con- ho. Oggi, dalle 15.30, la squa- rio sarà la Lazio: «Hanno vin- un impatto così forte di Krasic - ha di-
trattura. Og- dra sosterrà la rifinitura. to - sottolinea Seedorf - una chiarato Vlado Borozan, agente del
gi verranno Ci vorrà ancora al massi- partita importante ma, alla fi- serbo - Lui vuole diventare il nume-
valutate me- mo un mese per vedere il ve- ne, parla il campo. Dobbia- ro uno, ma deve ancora migliorare
glio le sue ro Milan: ne è convinto Cla- Clarence Seedorf (Milan) mo dimostrare di essere più nella fase difensiva». Fabio Quaglia-
condizioni, rence Seedorf che chiede an- in forma, più forti, e di meri- rella si è riconfermato l’attaccante
ma sembra cora un pò di tempo per giu- convinto che il Milan sia tare la vittoria contro la La- rapido e votato al tiro di cui la squa-
che possa far- dicare la forza della squadra «una squadra completa, che zio mercoledì». Flamini è tor- dra lo scorso anno ha dimostrato di
cela. La squa- rossonera. sa come sostituire i giocatori nato disponibile e si gio- avere bisogno come il pane. Ma ora
dra si è pre- «Abbiamo fatto forse solo che stanno fuori. Credo che cherà una maglia da titolare tutto sarà di nuovo in discussione
sentata a Tri- tre allenamenti con tutti i tra un mesetto, per stare lar- con Kevin Prince Boateng. contro un Palermo ferito.
goria pro- Daniele De Rossi (Roma)
prio per lavo-
Recuperato Cassetti
MotoGp, i giochi sono riaperti
rare in vista
della partita
di domani se- Contro le Rondinelle
ra, in cui è ROMA. La Ducati ad Ara- molto: intanto Stoner ha su-
assolutamen- vietato fallire gon ha riaperto i giochi della La vittoria di Stoner ridà forza alle ambizioni di Pedrosa perato Valentino Rossi in ter-
te imperati- MotoGp. Con Valentino sca- za posizione nella classifica
vo mirare ai rico della sua carismatica A cinque gare dal termine può ancora succedere di tutto iridata; e anche se, certamen-
tre punti. Fallita l’opportunità con il forza e acciaccato dai guai fi- te, non potrà andare più in là
Bologna, i tifosi giallorossi aspettano sici - non ultimi i problemi al- ceva da un anno e dopo i mol- sarà probabilmente proprio
la prossima partita per il verdetto. la spalla, che verosimilmen- ti errori e i passi falsi addebi- lui l’ago della bilancia fra i
Dopo il deludente (soprattutto per co- te lo costringeranno a operar- tabili in gran parte proprio a due piloti iberici, che potreb-
me ci si è arrivati) 2-2 con i rossoblù si prima della fine dell’anno - lui, la matematica, con cin- bero ritrovarselo sempre più
di Di Vaio, sembravano più spiazza- il campionato della classe re- que gare ancora da disputa- spesso fra le ruote. Se è vero
ti, preoccupati e impauriti che arrab- gina sta prendendo una pie- re (Giappone, Malaysia, Au- infatti che Jorge potrebbe
biati: perchè più volte questo stesso ga inaspettata. stralia, Portogallo e Valen- permettersi, ormai, di arriva-
gruppo si è dimostrato in grado di ri- La casa di Borgo Panigale cia), dice esplicitamente che re sempre secondo per aggiu-
prendersi, ma anche di rendersi pro- ha fatto ieri in Spagna quello il titolo è ormai una questio- dicarsi il Mondiale, è altresì
tagonista di cali eccezionali, soprat- che un’altra Rossa, la Ferra- ne fra spagnoli, con Jorge Lo- innegabile che un terzo po-
tutto a livello psicologico. ri, aveva fatto a Monza la do- renzo (Yamaha) e Dani Pe- sto non gli consentirebbe di
Come ha rilevato Ranieri, che ha menica prima: prima e terza drosa (Honda) separati da ap- portarsi a casa il primato del-
definito i giocatori mortificati, lo con Casey Stoner e Nick Hay- pena 56 punti. la classe regina. Un bel ri-
scorso anno le vittorie arrivavano den, un risultato identico a Già, «appena», perche so- schio per chi sentiva già in
anche giocando male e questo ha aiu- quello centrato da Fernando no ben 125 i punti ancora da tasca il titolo.
tato la ripresa psicologica della squa- Alonso e Felipe Massa nel parzialmente il Mondiale, Casey Stoner assegnare. In quest’ottica, e Certo, è del tutto improba-
dra: che però è capace di demoraliz- tempio della velocità. Ma se per quella a due l’obiettivo è tornato visto quanto è successo ad bile che Pedrosa possa vince-
zarsi pesantemente ed andare nel pal- per la Rossa a quattro ruote sembra ormai fuori portata. al successo Aragon, la Ducati però avrà re tutte e cinque le restanti
lone nei momenti difficili. ciò ha significato riaprire L’australiano Stoner non vin- con la Ducati la possibilità di dire ancora gare.
P19POM...............21.09.2010.............00:54:46...............FOTOC24
P18POM...............21.09.2010.............00:54:53...............FOTOC24

Ci ha lasciato È mancato all’affetto dei suoi cari È mancata all’affetto dei suoi cari Ci ha lasciato Per la scomparsa di
Anniversario
ORLANDO ANGHINONI 21-9-2007 21-9-2010

partecipano al lutto
– ERNESTO, FRANCO, LINO PEDRAZZI
e Famiglie
– Famiglie BASSI

I cacciatori di Casatico, commossi par-


tecipano al lutto della Famiglia ANGHI-
NONI per la scomparsa dell’ amico

ORLANDO
Casatico, 21 settembre 2010

I condomini e l’amministratore del Con-


dominio Partigiani prendono parte al lut-
to dei familiari per la scomparsa del

Dott.
DINO FURINI BRUNA ZOPPINI
ved. BERGAMASCHI BUONAMICO
di anni 92 PAOLO MONTANARI BENTIVOGLIO
di anni 44
di anni 95 AUGUSTO PALUAN
Ne danno il triste annuncio i figli RO-
Mantova, 21 settembre 2010
BERTO con MORENA e DANIELA con Ne danno il triste annuncio la figlia LO- di anni 66
UMBERTO, la sorella DINA ed i parenti Ne danno il doloroso annuncio la mam- REDANA, il nipote ANDREA con ANGELO BROCAIOLI
tutti. ma ORIANA, il fratello DAVIDE con MANUELA e LIEN, il genero LUCIANO Lo annunciano la moglie TERESA
SIMONA, il nipotino MIRKO ed i parenti L’amore che ci hai dato non è morto con
I funerali avranno luogo mercoledì 22 GILLI, i nipoti GIANNI con CARLA e MORBIO, il figlio ENRICO con SONIA Ringraziamento
settembre, alle ore 15.10, partendo dal tutti. CAROLINA ed i parenti tutti. e le care nipotine, il fratello RINO, le te, vive nel nostro cuore e nella nostra
Civico Ospedale di Mantova per la chie- Il funerale avrà luogo domani, mercole- I funerali avranno luogo mercoledì 22 cognate, il cognato, i nipoti e parenti tutti. I familiari di memoria.
sa ed il cimitero di Bagnolo San Vito. dì 22 settembre, alle ore 10.15 parten- settembre, alle ore 15.20, partendo dal Ne ricordano commossi l’ ingegno, la Con infinito rimpianto, i tuoi Cari
do dall’Ospedale C. Poma di Mantova
Si ringraziano anticipatamente tutti co- Civico Ospedale di Mantova per la chie- creatività, l’ amore sempre dimostrato ESTERINO SARZI Campitello, 21 settembre 2010
loro che parteciperanno alla cerimonia. per la Chiesa di Cappelletta ed il Cimi- sa di San Filippo Neri, indi per il cimite- nei confronti della Famiglia, della Casa,
tero di Borgo Angeli per la cremazione. ro degli Angeli per la cremazione. dell’ Attività. MADIDINI
Bagnolo San Vito, 21 settembre 2010 Si ringraziano tutti coloro che prende-
ranno parte al lutto della famiglia.
Si ringraziano anticipatamente tutti co- I Funerali si svolgeranno Oggi Martedì
(FRANCO)
On. Fun. MAFFIOLI loro che parteciperanno alla cerimonia. 21 c.m. partendo alle ore 15.00 dalla Anniversario
Tel. 0376/47087 Non fiori ma eventuali offerte alla “Casa Un particolare ringraziamento a MARTA propria abitazione in Pegognaga - Stra-
nell’impossibilità di farlo singolarmente,
del Sole” di San Silvestro. che l’ha assistita amorevolmente ed a da Prov. le Est n. 26 per la Chiesa Par- 21-9-2009 21-9-2010
ringraziano tutti coloro che, in qualsiasi
tutto il personale del reparto Cure Pal- rocchiale indi si proseguirà per il Cimi-

† Cappelletta di Virgilio,
21 settembre 2010
On. Fun. VIRGILIO - Tel. 0376 280999
liative del Carlo Poma.

Mantova, 21 settembre 2010


tero locale.
Si ringraziano anticipatamente tutti co-
loro che interverranno alla mesta Ceri-
modo, hanno partecipato al loro lutto.

Mantova, 21 settembre 2010

–––––––– On. Fun. MAFFIOLI monia.


Improvvisamente è mancato all’affetto
Partecipano al lutto: Tel. 0376/47087 Non fiori, ma eventuali offerte da devol-
dei suoi cari
– Zia VITTORINA, NADIA, MORENA, NEL- vere alla Lega Italiana per la Lotta con- Anniversario
LY, FLAVIA e famiglie –––––––– tro i Tumori.
ROMOLO TOGNOLI Partecipano al lutto:
21-9-2009 21-9-2010
Le Famiglie del condominio “PONTE – DELLA CASA GIULIANA, WANDA CAVAL- Pegognaga, 21 settembre 2010
di anni 75 LO e BORDANZI AZZURRINA
ROSSO” partecipano al dolore dell’ami- On. Fun. BRAGA SERGIO
Lo annunciano la mamma GIUDITTA, i co AGOSTINO per la perdita del fratel- Pegognaga - Quistello
Tel. 0376/618508
fratelli GISELLA e SILVIO, i nipoti, i co- lo, sig. Per la scomparsa di
gnati ed i parenti tutti.
I funerali avranno luogo mercoledì 22 GIUSEPPE DI GANGI
settembre, alle ore 9.45, partendo dal
LEDA BABONI A quel straordinario ed indimenticabile
Mantova, 21 settembre 2010 amico che sei stato per noi.
Civico Ospedale di Mantova per la chie-
partecipa al lutto Continueremo nel tuo ricordo a fà vedar
sa di San Pio X, indi per il cimitero di – Famiglie ANSELMO, LUIGI SCALARI e “fünsionà i tü rütam”.
Montanara. È Cristianamente spirata Addio
Non fiori, eventuali offerte alla Parroc-
chia di San Pio X. È mancata all’affetto dei suoi cari

Mantova, 21 settembre 2010


On. Fun. MAFFIOLI - Tel. 0376/47087

DANIELA LANCEROTTO
È mancata all’affetto dei suoi cari
Vivere nel cuore di chi resta non è mori-
re.
La Tua dolcezza e il Tuo sorriso sono
sempre con noi.
MARIA CHIERICATI Tuo papà e la Tua famiglia.
Una S. Messa per ricordare DANIELA
ved. COPPIARDI verrà celebrata domenica 26 settembre
alle ore 10.00 presso la Parrocchia di
I Tuoi cari Ti ricordano con affetto.
S. Maria del Gradaro.
Sacca di Goito, 21 settembre 2010
Mantova, 21 settembre 2010

AUGUSTO
Anniversario
Il Gruppo Amatori Trattori d’Epoca Anniversario
LINA FERRARI RINA ZOMBINI Pegognaga MN: 2000 2010
ved. GARUSI GIOVANNI in MONDIN MAURO, SILVANO, ABELE, ORESTE, 21-9-1990 21-9-2010
ARMANDO, ERMINIO, SERGIO,
di anni 81 FRANCO, LUCIANO E., GUIDO, LU-
di anni 94
CIANO P., PIERINO, GIULIANO, FRAN-
Ne danno il triste annuncio il marito CESCO.
Addolorati ne danno il triste annuncio i
ARCISO, la figlia MARISA con GIAN-
figli GIANFRANCO e NATALINA, la nuo- Pegognaga, 21 settembre 2010
LUCIA BORGHI ra MARISA, gli adorati nipoti CARLO,
FRANCO, le nipoti SIMONA con
FLAVIO e PAOLA con GIANLUCA, la
ved. BARATTA RICCARDO e FRANCESCO e i parenti
pronipote SARA, i fratelli, la sorella, i
tutti. Le maestranze della ANSALONI Con-
di anni 96 nipoti ed i parenti tutti.
I funerali avranno luogo domani mer- tenitori srl si uniscono al dolore della
Il funerale avrà luogo oggi, martedì 21
coledi 22 settembre alle ore 14.30 par- famiglia per la prematura ed improvvi-
Ne danno il triste annuncio i figli BRU- settembre, alle ore 17 partendo dal-
tendo dall’abitazione in Pieve di Coriano sa scomparsa del caro
NA con BENITO, CARLA con ANGELO, l’Ospedale di Mantova per la Chiesa
via Provinciale, 6 per la Chiesa Parroc-
FRANCA con NELSON, CLAUDIO con Nuova di Cerese ed il Cimitero di Pie-
MARIELLA, i nipoti, la pronipote
chiale. Dopo la Santa Messa il corteo
tole.
AUGUSTO PALUAN
proseguirà per il cimitero locale.
CATERINA e parenti tutti. Si ringraziano tutti coloro che si uniran-
Un particolare ringraziamento al Dottor Pegognaga, 21 settembre 2010
I funerali si svolgeranno domani mer- no al lutto della famiglia.
ANGELO ADOVASIO, alla Dottoressa
coledì 22 c.m. alle ore 15 partendo dal- Un grazie di vero cuore a tutto il Perso-
ROBERTA PRADELLA per la straordi-
l’abitazione Via Randaccio n 90 per la nale del Reparto Malattie Infettive del-
naria umanità e per le cure prestate. Un IVANA e GINO CAPISANI insieme alle
Chiesa locale e Cimitero di Governolo. l’Ospedale C. Poma, al Dr. CLAUDIO
pensiero di profonda gratitudine alla collaboratrici dello Studio BRAGHINI
Si ringraziano anticipatamente tutti co- CARRETTA ed alle infermiere ANGE-
loro che interverranno alla mesta ceri-
cara OLGA che l’ha assistita con affetto
LA e CLAUDIA.
partecipano al dolore che ha colpito GIOVANNI VARINI
per tanti anni. TERESA, ENRICO e SONIA per la
monia. scomparsa del caro
Il Santo Rosario sarà recitato oggi
martedi 21 settembre alle ore 17.30
Virgilio, 21 settembre 2010 CESARINO TOSI Ti ricordiamo sempre con immutato af-
Casale di Governolo, 21 settembre 2010 On. Fun. VIRGILIO fetto.
presso l’abitazione. tel. 0376 280999 AUGUSTO Sei sempre nei nostri cuori. I Tuoi cari.
On. Fun. Magnani tel. 0376 663152
–––––––– I tuoi cari. Una Santa Messa verrà celebrata oggi
–––––––– Pieve di Coriano, 21 settembre 2010 e porgono sentite condoglianze. alle ore 18.00 nella Cattedrale di Asola.
Partecipano al lutto:
Partecipa al lutto: On. Fun. CONCORDIA SRL – ROSETTA con GIANCARLO, PATRIZIA e Cereta di Volta Mantovana,
– DARIO ANNA MAGNANI Pieve di Coriano Tel. 0386-395042 nipoti Pegognaga, 21 settembre 2010 21 settembre 2010 Asola, 21 settembre 2010
P17POM...............21.09.2010.............01:34:08...............FOTOC24

Potrebbero piacerti anche