Sei sulla pagina 1di 2

Tabelle comparative polizze di RC Professionale

Sintesi delle principali caratteristiche e dei costi di 2 polizze del mercato italiano e di proposta del Mercato Anglosassone Lanalisi non prende in considerazione la garanzia RCO

AGENTI IMMOBILIARI

19/11/2010 Ge.S.A.F. Consulting Graziano Cavallini

Ge.S.A.F. CONSULTING
MASSIMALE 260.000 EURO
CARATTERISTICA TIPO DI POLIZZA1 FORMA DELLA POLIZZA2 POLIZZA A RISCHI NOMINATI CLAIMS MADE POLIZZA B RISCHI NOMINATI CLAIMS MADE Polizza C ALL RISK CLAIMS MADE MASSIMALE INTERAMENTE DEDICATO A TUTTE LE GARANZIE NON PREVISTO

AGENTI IMMOBILIARI:
le tabelle a fianco riportano il confronto delle principali caratteristiche e dei premi indicativi per fasce di fatturato . Sono evidenziate in giallo le principali differenze tra la proposta Lloyds e le polizze presenti sul mercato italiano.

SOTTOLIMITI3

NON PREVISTI

PREVISTI PER DIVERSE GARANZIE SCOPERTO 10% CON MINIMO 500 EURO MASSIMO 10.000 NON PREVISTE ESISTONO PERO SCOPERTI MINIMI E MASSIMI 5 ANNI

SCOPERTI4

SCOPERTO 10% CON MINIMO 1 PRO MILLE MIN. 250

FRANCHIGIE

NON PREVISTE

FISSA 250,00 EURO SU TUTTE LE GARANZIE PARI AGLI ANNI DI ASSICURAZIONE ININTERROTTA NON PREVISTA 25% OLTRE MASSIMALE 361.40

NOTE:
1

Tipo di polizza: nelle polizze rischi

RETROATTIVITA6 REGOLAZIONE PREMIO7 SPESE LEGALI8 PREMIO FATTURATO 50.000 PREMIO FATTURATO 100.000

3 ANNI

nominati tutto ci che non


espressamente richiamato escluso al contrario della formula All Risk in cui tutto ci che non escluso compreso.
2

SUL FATTURATO 25% ENTRO MASSIMALE 489,00

SUL FATTURATO 25% ENTRO MASSIMALE 400,98

Forma della polizza: la formulazione claims made prevede che i sinistri devono essere denunciati entro la scadenza della polizza e non oltre.

780,63

Sottolimiti: con questo termine si intende che per specifiche garanzie il limite indennizzo inferiore al massimale assicurato.

MASSIMALE 520.000
CARATTERISTICA TIPO DI POLIZZA FORMA DELLA POLIZZA POLIZZA A RISCHI NOMINATI CLAIMS MADE POLIZZA B RISCHI NOMINATI CLAIMS MADE POLIZZA C ALL RISK CLAIMS MADE MASSIMALE INTERAMENTE DEDICATO A TUTTE LE GARANZIE NON PREVISTO

Scoperti: per scoperto si intende che una percentuale del danno di norma il 10% rimane a carico dellassicurato in rari casi previsto un limite massimo.
Franchigie: importo di danno a carico dellassicurato in forma fissa. Retroattivit: periodo di validit della copertura antecedente la data della stipula. Serve per tutelare il cliente che cambia Assicuratore.
7 Regolazione premio: lAssicuratore al termine di ogni annualit assicurativa chiede il conguaglio del premio sulla base del fatturato dellanno appena concluso. 8 Spese legali: a seguito di sinistro indennizzabile lAssicuratore tiene a proprio carico le spese di resistenza entro il limite indicato. 6

SOTTOLIMITI

NON PREVISTI

PREVISTI PER DIVERSE GARANZIE SCOPERTO 10% CON MINIMO VARIABILE PER GARANZIA NON PREVISTE ESISTONO PERO SCOPERTI MINIMI E MASSIMI 5 ANNI

SCOPERTI

SCOPERTO 10% CON MINIMO 1 PRO MILLE MIN. 250

FRANCHIGIE

NON PREVISTE

FISSA 2.500 EURO SU TUTTE LE GARANZIE PARI AGLI ANNI DI ASSICURAZIONE ININTERROTTA NON PREVISTA 25% OLTRE MASSIMALE 650,52

RETROATTIVITA REGOLAZIONE PREMIO SPESE LEGALI

3 ANNI

SUL FATTURATO 25% ENTRO MASSIMALE 978,00

SUL FATTURATO 25% ENTRO MASSIMALE 801,96

N.B. LE TARIFFE LLOYDS SONO VALIDE PER ASSICURATI SENZA SINISTRI ED IN ASSENZA DI NOTIZIE SU POSSIBILI RICHIESTE DANNI.

PREMIO FATTURATO 50.000 PREMIO FATTURATO 100.000

650,52

Gestione Servizi Assicurativi e Finanziari Via Bologna 172 Ferrara tel. 0532 1916520 fax 0532 1916540 e-mail professionisti@gesafconsulting.net www.gesafconsulting.net