Sei sulla pagina 1di 35

MANUALE DEL PENDOLO EBRAICO

CON ETICHETTE PASSO PASSO

Vicente Herranz
© 2017, The Alchemist.

© 2017, Vicente Herranz Fernandez.

C / Magdalena, 12

28012, Madrid, Spagna


INDICE

1. INTRODUZIONE

1.1.- Rabdomanzia / Intuizione.


1.2.- Alfabeto ebraico / Come funziona l'ebraico.
1.3.- L'importanza delle informazioni.

2. IL METUTELET (PENDOLO EBRAICO)

2.1.- Descrizione fisica del pendolo ebraico.


2.2.- Come funziona il pendolo ebraico.
2.3.- Come usare il pendolo ebraico.
2.4.- Personalizzazione / Formula di personalizzazione standard.
2.5.- Determinazione Sì / No.
2.6.- Determinazione di etichette per TRATTAMENTI (spirituali) personalizzati

(non standard).
2.7.- Utilità.
2.8.- TRATTAMENTI (spirituali) o benefici del pendolo ebraico.
2.9.- Raccomandazioni.

3. CONCETTI

3.1.- Etichette.
3.2.- Larve energetiche.
3.3.- Miasmi.
3.4.- Malocchio.
3.5.- Magia.
3.6.- V-Green negativo.
3.7.- Geopatologie.

4. TRATTAMENTI (SPIRITUALI) CON IL PENDOLO EBRAICO

4.1.- Processo dettagliato del trattamento faccia a faccia standard.


4.2.- Trattamento a distanza.
4.3.- Trattamento degli animali domestici.
4.4.- Pulizia dei luoghi (abitazioni, centri di lavoro e luoghi frequentati).

5. ALLEGATO I - MODELLO DI SCHEDA DI TRATTAMENTO.


INTRODUZIONE

1.1.- RADIESTESIA / INTUIZIONE.

La RADIESTESI è la capacità di sentire la radiazione emessa da qualsiasi forma di


energia a distanza, attraverso un pendolo, un'asta o una forcella. In linea di principio, gli
strumenti da rabdomante sono sempre stati molto semplici, un anello legato a una corda,
un filo a piombo da muratore o un semplice ramo di un albero era utile per trovare
l'acqua, il bestiame e fare i loro piccoli oracoli.

Queste tecniche si perdono all'inizio del tempo; Sono stati trovati oggetti risalenti a più di
5.000 anni che potrebbero essere usati come pendoli, evidenziando i pendoli egiziani.

Le credenze popolari attribuivano doni speciali ai rabdomanti incaricati di cercare acqua o


oggetti smarriti.

In questo momento sappiamo che con una buona predisposizione e pratica possiamo tutti
avere buoni risultati per l'uso della rabdomanzia.

Con qualsiasi tipo di pendolo possiamo trovare blocchi, misurare e bilanciare le energie.
Praticando e approfondendo a contatto con la sensibilità energetica otterremo
padronanza della rabdomanzia.

Per misurare il livello vibrazionale è stato creato il Biometro, che è un semplice disegno,
su una scala da 0 a 100.000, la cui unità è stata denominata Bovis (UB). All'inizio, questa
misura era associata all'Armstrong (dieci milionesimo di millimetro) ma in seguito si è
scoperto che non erano coincidenti, l'Armstrong non aveva nulla a che fare con l'unità
Bovis.
Dopo aver testato molte persone, A. Bovis ha stabilito che il corpo è sano quando vibra
nell'intervallo da 6.500 a 8.000 BU; una persona malata di cancro vibra tra 4.000 e 4.500
BU e una persona prossima alla morte vibra di circa 1.000 BU.

INTUNZIONE NEL PENDOLO EBRAICO. Come applicatori del pendolo ebraico o di altre
tecniche, dobbiamo essere chiari sull'idea e sul metodo da seguire, senza dimenticare di far
sentire la nostra intuizione in ogni caso.

Abbiamo tutti l'intuizione, ma pochi di noi si fidano di essa, imparare a fidarsi delle proprie
sensazioni è la base dell'intuizione cosciente. La nostra intuizione ci dà messaggi e
risposte alle domande poste dall'anima, la nostra intuizione ci disconnette da falsi miti che
ci allontanano dalla nostra stessa felicità e dal nostro stesso essere, l'intuizione nasce
dalla connessione tra l'universo e la nostra mente, essendo linguaggio dell'universo.

1.2.- ALFABETO EBRAICO / COME FUNZIONANO GLI EBREI.

L'alfabeto ebraico è una lingua composta da ideogrammi, in origine erano sempre lettere
sacre che la loro conoscenza e applicazione veniva trasmessa segretamente oralmente
di generazione in generazione.

L'ebraico è una lingua solare il cui scopo è nominare le idee destinate alla sua creazione.
COME FUNZIONA GLI EBREI. Funziona emettendo energia ponendo parole sul pendolo,
irradiamo l'energia della parola ebraica.

Attraverso il pensiero della parola, l'energia che forma la creazione dell'ideogramma


dell'alfabeto ebraico, contribuisce a una nuova codificazione nel nostro sistema
energetico.

1.3.- L'IMPORTANZA DELL'INFORMAZIONE.

Ogni essere che vive ed esiste ha informazioni, oggetti, animali e tutto ciò che ci circonda
porta informazioni dentro di sé allo stesso tempo che può connettersi a livelli universali di
coscienza, con i quali sappiamo che le informazioni vengono trasmesse e ricevute dal
nostro vite passate, presenti e future, tutto ciò che esiste prima è stato pensato e
successivamente creato.

Nella moderna concezione della vita incorporiamo il valore delle informazioni, queste
informazioni sono sempre trattate emotivamente, cioè le nostre esperienze ed esperienze
sono come le abbiamo vissute, in modo tale che la stessa esperienza segna
emotivamente in un modo diverso da ogni persona che l'ha sperimentato.

Prima credevamo che i ricordi, tutte le nostre informazioni, fossero solo dentro di noi che
ci appartenevano, attualmente non si sa dove possano essere localizzati i nostri ricordi,
ma sappiamo che con la nostra mente possiamo andare a cercarli ovunque sia.

Pertanto, lo scopo del trattamento con il pendolo ebraico è quello di modificare e trattare le
informazioni che portiamo in questa esistenza che ci impedisce di andare avanti trasmutandole in
modo sottile (per questo abbiamo bisogno in media di circa 3 sedute).

Possiamo essere certi di essere esseri energetici-computer, questo ci permette di


comprendere la grande importanza che l'informazione ha nella nostra vita. La missione
dell'informazione è la continuità della vita, della specie e del clan.
NOTA: le informazioni che abbiamo è sopravvivere per non essere felici.

Le informazioni contengono anche credenze che possono ritardarci o danneggiarci e


dobbiamo liberarcene. Il vantaggio del pendolo ebraico è che non dobbiamo fare
un'indagine personale su di loro se non lasciamo che la tua energia parli e scegliamo le
informazioni di cui ha bisogno per disaccoppiare in ogni momento.

L'importante è sapere e non credere.


IL METUTELET (PENDOLO EBRAICO).

2.1.- DESCRIZIONE FISICA.

Di solito si tratta di un cilindro di legno di faggio o rovere (l'uso di questi legni è consigliato
per la loro neutralità energetica) di lunghezza inferiore a 10 cm e largo circa 3 cm, con
una delle sue basi completamente liscia (da provare come un pendolo normale) e l'altra
parte con due feritoie parallele (per l'irradiazione).

Il pendolo ha una corda al centro che simbolicamente serve per avere la connessione
cielo / terra - mondo sottile / piano fisico - realtà ordinaria / realtà non ordinaria. Questo
cavo serve per collegare l'alimentazione all'applicatore.

Nella corda c'è una sfera che a volte ci aiuta a fissare le domande sul pendolo
dall'applicatore.

A differenza dei pendoli tradizionali che richiedono un'accurata pulizia indipendentemente dal fatto
che vengano utilizzati o meno, il pendolo ebraico non richiede alcuna manutenzione o pulizia
speciale.

NOTA: Faremo sempre attenzione ogni volta che lo utilizzeremo, a non prenderlo
direttamente con la mano oa non toccarci in nessuna parte del corpo e tenerlo ad una
distanza di 20 cm dal nostro corpo in modo che non interferisca con la nostra energia e
dia tre colpi al legno dicendo "trasmuta, trasmuta, trasmuta".

2.2.- COME FUNZIONA.

Il pendolo ebraico è una combinazione di rabdomanzia tradizionale (pendolo) e l'energia


e la vibrazione delle lettere ebraiche.

Come origine il fisico Dan Winter [1] indagando scientificamente l'emissione di energia
nell'essere umano, ha scoperto che il muscolo cardiaco emette onde molto simili a quelle
emesse dalle lettere ebraiche.
In seguito scoprì che le onde emesse dalle lettere ebraiche venivano riprodotte dalle
onde del cuore.

Il francese Pierre Heli [2] nel ventesimo secolo fu colui che iniziò a lavorare con il
concetto di onde di risonanza di Dan Winter applicato al pendolo ebraico.

2.3.- COME VIENE UTILIZZATO.

Con il lato liscio del pendolo testeremo i miasmi e le etichette da testare, quindi annotare
il risultato del test sulla scheda di trattamento, una volta terminato il test, gireremo il
pendolo ebraico e useremo la parte striata che deve irradiare, vibrare .

Con l'aiuto di un elastico metteremo le etichette sul pendolo nella posizione corretta Test
o Irradiare.

IMPORTANTE, facendo attenzione che la gomma non copra le lettere ebraiche, in questo modo
possiamo testare o irradiare il campo energetico in ogni caso.

Inizialmente applicheremo una leggera oscillazione sul pendolo, che poi resterà o
oscillerà da solo, lasciandolo totale libertà di movimento e attendendo fino al suo arresto
totale.

2.4.- PERSONALIZZAZIONE / FORMULA STANDARD DI


PERSONALIZZAZIONE.

Per avere una totale identificazione con il pendolo ebraico o qualsiasi oggetto che ci aiuti
a connetterci con le energie universali e i diversi piani della realtà, dobbiamo sempre
personalizzarli. In questo caso, per personalizzare il pendolo ebraico rimanendo sereni e
calmi, lo prenderemo tra le nostre due mani e lo avvicineremo al chakra del cuore, gli
diremo questa formula standard adattata alla nostra energia e personalità:
FORMULA DI PERSONALIZZAZIONE STANDARD

Pendolo, ti riconosco, io sono…. (Pronuncia il nome completo)…. Sei entrato nella


mia vita per svolgere un lavoro leggero, per la guarigione e la trasformazione delle
energie. Ogni volta che ti uso, lavoreremo con le energie della luce, fornendo
l'energia appropriata in ogni momento in cui viene applicata. Ti ringrazio per
essere nella mia vita ”.

Prima lo accogliamo e riconosciamo la sua esistenza, ci ha riconosciuto per nome


creando un legame energetico, secondo ne abbiamo decretato l'uso e infine abbiamo
ringraziato con rispetto.

È conveniente che questo strumento, una volta personalizzato, venga gestito solo da te,
poiché si identifica con la tua energia e con la tua intenzione, se vuoi utilizzare il pendolo
per altre intenzioni che non hai decretato, sarebbe conveniente avere uno strumento
diverso. La raccomandazione è di averne un massimo di 3, ad esempio, uno da utilizzare
con il nostro clan, un altro per le persone che possiamo servire e il terzo per porre
domande specifiche di sì o no.

Dobbiamo sempre trattarlo con rispetto, ringraziandolo prima e dopo averlo usato in ogni
seduta, tenendo presente che useremo il pendolo per chiamare e lavorare con energie
superiori e riparatrici. Quando non lo si utilizza, è bene tenerlo in una borsa dove solo il
pendolo viene tenuto isolato da altri componenti (etichette, gomma).

2.5.- DETERMINAZIONE DEL SÌ / NO.

Una delle funzioni del pendolo è quella di poter porre domande la cui risposta è SI / NO e
quindi poter diagnosticare sulle etichette quale sia l'energia corretta in ogni caso.

Per creare questo codice con il nostro pendolo il modo più corretto e comune sarebbe
tenerlo con la mano e dire 3 volte " Dimmi se ".

Per determinare il SI / NO ci sono due grandi famiglie:


- SÌ: Gira in senso orario. Movimenti verticali.

- NO: Gira in senso antiorario. Movimenti orizzontali.

2.6.- DETERMINAZIONE DELLE ETICHETTE PER TRATTAMENTI PERSONALIZZATI


(SPIRITUALI) (NON STANDARD).

1- METODO A

Metteremo le etichette sul tavolo e posizionando il pendolo sopra ognuna di esse,


chiederemo se quell'etichetta è quella che dobbiamo mettere in ogni caso e il pendolo ci
risponderà sì o no.

2- METODO B

Metteremo il pendolo con l'etichetta sul cuore o sulla mano sinistra dell'individuo e
chiederemo se quell'etichetta ne ha bisogno in quel momento e il pendolo risponderà sì o
no.
2.7.- PROFITTI.

Il pendolo ebraico è una tecnica per ripristinare lo stato di benessere ottimale sia
fisicamente, mentalmente, energeticamente ed emotivamente.

Con questa tecnica, blocchi e disturbi possono essere trovati e rilevati prima che
appaiano nell'esistenza fisica.

Una volta che il disturbo, i blocchi, vengono trovati dal pendolo, li trasmuta con la sua
energia o vibrazione cabalistica.

2.8.- TRATTAMENTI (SPIRITUALI) O BENEFICI DEL PENDOLO EBRAICO.

Rileva le larve energetiche e la loro eliminazione.

La magia che ci colpisce può provenire da questa vita o da altre.

Influenze in questa esistenza di reincarnazioni ed esperienze su questo piano materiale o


su altri piani sottili.

Lavoro ed eliminazione di paura e stress.

Eliminazione dei miasmi.

Energiche rotture di alleanze e legami che in passato ti hanno compromesso con altri
individui.

Pulizia ed equilibrio dei sette corpi.

Equilibrio e pulizia dei 7 chakra.

Eradicazione degli effetti negativi della magia e dell'invidia.

Contribuisce all'acquisizione dell'equilibrio mentale ed emotivo.


2.9.- RACCOMANDAZIONI.

Le donne incinte possono riceverlo, ma non possono applicarlo.

Usa etichette legittime come priorità, poiché ci sono molte etichette sul mercato che sono
state realizzate senza la conoscenza dello studio cabalistico e senza contrastare le
vibrazioni emesse da esse. Per usare il pendolo ebraico non è necessario avere
conoscenza dell'ebraico o della Kabbalah, ma nel fare correttamente le etichette c'è uno
studio approfondito sull'emanazione della loro energia.

Possiamo trovare varie etichette, soprattutto su internet o nei libri pubblicati che non
hanno alcun tipo di risonanza corretta.

Abbracciamo sempre gli studi di Dan Winter e Pierre Heli.

È conveniente usarlo prima su se stessi per purificarsi e curarsi e abituarsi ai movimenti e


sviluppare manualità prima di usarlo con gli altri.

È assolutamente necessario quando trattiamo altre persone che ci chiedono e ci danno il


loro permesso. Non dovremmo persuadere le persone a sottoporsi al trattamento,
dovrebbero essere loro a decidere di ricevere questo trattamento curativo.

Il trattamento e la diagnosi del pendolo ebraico non escludono in alcun modo il


trattamento di uno specifico professionista.

Il numero di sessioni sarà sempre designato dal soggetto incaricato di svolgerle, come in
casi normali sarebbero raccomandazioni generiche, due sessioni ogni 15 giorni con le
etichette di livello 1 e 7 giorni dopo l'ultima sessione, eseguire una sessione con etichette
di livello 2. E per un corretto mantenimento del livello energetico, effettuare pulizie e
trattamenti standard ogni 6 mesi.
CONCETTI.

3.1.- ETICHETTE.

Le carte o le etichette che usiamo contengono tutte le informazioni sulla nostra esistenza
e rivelano traumi e malattie che producono sequele.

DESCRIZIONE ETICHETTA:

1- APRI E CHIUDI IL PROCESSO.

Copre il campo elettromagnetico e si irradia prima e dopo ogni seduta preparando la


diagnosi e la guarigione.

2- PULISCI IL CORPO E IL LUOGO IN CUI VIVE.

Questa etichetta pulirà lo spazio in cui vivi e lavori, così come intorno al corpo, una volta
utilizzata questa etichetta, il corpo ei suoi sistemi energetici saranno puliti, in questo
modo riceveremo informazioni più approfondite.

3- RAFFORZARE L'AURA

Questa etichetta contiene le informazioni d'oro che hanno il potere di unire il fisico con lo
spirituale, rinforzando il campo energetico.
4- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / MIASMA.

5- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / MIASMA PSORICO.

6- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / MYASM PSICOTICO.

7- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / MIASMA LUÉTICO.

8- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / LARVE MAGNETICHE.

9- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / OCCHIO MALE.


10- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / RITUALE MAGICO.

11- DIAGNOSI (NON IRRADIARE) / REINCARNAZIONE.

Questa etichetta ci collega con le informazioni che portiamo da questa esistenza e dalle
vite precedenti, preparando la guarigione in base al grado evolutivo che abbiamo in
questo momento. Se portiamo un problema o un blocco in questa esistenza, a volte è una
forma di apprendimento, con la quale ci aiuterà a rilevare il problema delle vite passate
ma la soluzione totale a quel conflitto dipende dal nostro grado di evoluzione e quindi lo
tratteremo solo se il nostro grado di evoluzione è adeguato. Allo stesso modo, ci sono
persone che in questa esistenza portano un grande carico sui loro organi o parti del
corpo, con questa etichetta colleghiamo i campi quantistici per migliorare il processo di
apprendimento.

12- V-VERDE

13- CAMPO ELETTROMAGNETICO (GEOPATOLOGIE).


14- IRRADIATO / QUATTRO ELEMENTI / TERRA.

15- IRRADIATO / QUATTRO ELEMENTI / ACQUA.

16- IRRADIATO / QUATTRO ELEMENTI / FUOCO.

17- IRRADIATO / QUATTRO ELEMENTI / CIELO.

18- IRRADIARE / REGISTRARE MIASMI E TESSUTI MALATI / CANCELLARE LO


STRESS.

19- IRRADIARE / REGISTRARE MIASME E TESSUTI MALATI / CANCELLARE LA


DIPENDENZA.
20- IRRADIARE / REGISTRARE MIASMI E TESSUTI MALATI / CANCELLARE LA
MEMORIA CELLULARE MALATA.

21- IRRADIARE / REGISTRARE MIASME E TESSUTI MALATI / MEMORIA


CHIMICA PERFETTA SALUTE.

22- IRRADIARE / REGISTRARE MIASMI E TESSUTI MALATI / PERFETTO


MODELLO METABOLICO.

23- IRRADIARE / REGISTRARE MIASME E TESSUTI MALATI / MODELLO


GENETICO PERFETTO.

ETICHETTE DAL 18 AL 23 Tutte le cellule trasportano informazioni che trasmettono da


tutte le esperienze vissute in questa e in altre esistenze, sia la nostra che la nostra stirpe.
In primo luogo, cancelleremo con queste etichette lo stress, la dipendenza e la memoria
delle cellule malate, al fine di dedurre informazioni, quindi irradieremo nuovi modelli con
origine perfetta.
24- IRRADIARE IN CASO DI MAGIA RITUALE / SCIOGLIERE.

25- IRRADIARE IN CASO DI RITUALE MAGICO / SCOLLEGAMENTO.

26- IRRADIATO IN CASO DI RITUALE / MAGIA ROSSA.

ETICHETTE DAL 24 AL 26 Queste etichette dissolvono il nostro campo energetico ed


eliminano la memoria, le malattie energetiche che si indeboliscono e non ci permettono di
avanzare nella nostra evoluzione.

27- COLORI DA IRRADIARE / ROSSO.

Forza, vigore, specifica e dì.

28- COLORI DA IRRADIARE / ARANCIONE.

Voglio, posso, ordine di pensiero, parole di successo e azione.


29- COLORI DA IRRADIARE / GIALLO.

Diventa pratico, persevera finché non raggiungiamo i nostri obiettivi.

30- COLORI DA IRRADIARE / VERDE.

Energia di unione, equilibrio e migliora il senso dell'umorismo.

31- COLORI DA IRRADIARE / BLU.

Comunicazione verbale e non verbale e migliora la creatività.

32- COLORI DA IRRADIARE / INDACO.

Serenità.

33- COLORI DA IRRADIARE / VIOLA.

Migliora l'intuizione e la connessione con i nostri spiriti guida.


34- COLORI DA IRRADIARE / BIANCO.

Contiene tutti i colori e innalza la vibrazione a livelli più alti.

35- BILANCIAMENTO DEI CHACRAS / PERFETTA ENERGIA TERMICA.

Sano, ginocchia, traumi dei primi anni di vita, senzatetto, sradicamento ed esilio.

36- EQUILIBRARE I CHAKRA / PERFETTA ENERGIA CINETICA.

Rilascia i ricordi con esperienze sessuali aggressive, rilascia e rilascia la sensazione di


vittima.

37- EQUILIBRARE I CHAKRA / PERFETTA ENERGIA MAGNETICA.

Rilascia relazioni affettive, valori condizionati, origine della sfiducia nelle relazioni.
38- BILANCIAMENTO DEI CHACRAS / PERFETTA ENERGIA NEUTRO.

Rilascia il rifiuto materno, i modelli ricevuti dalla madre e anche in alcuni casi da entrambi
i genitori (presenti o meno).

39- EQUILIBRARE I CHACRAS / PERFETTA ENERGIA DELLA LUCE.

Rilascia la mancanza di approvazione creativa, migliora l'autostima e migliora le aspettative di


successo, connettendosi con l'energia della leadership.

40- EQUILIBRARE I CHACRAS / PERFETTA ENERGIA STATICA.

Migliora i conflitti familiari, evita di essere nell'adempimento dei desideri degli altri, migliorando
l'affaticamento mentale.

41- BILANCIARE IL CHACRAS / PERFETTA PULSIONE DELL'ENERGIA.

Ricordi dei nostri genitori, progenitori, non educatori e aiuta a superare tutti i traumi
inconsci.

ETICHETTE DA 35 A 41- Restituiscono la forza e lo stato originario aiutando a superare i


traumi vissuti, apportano il ricordo della nostra origine divina e perfetta.
42- CRESCITA / FORZA PERSONALE - VALIDITÀ.

Ci connette con la vita, con il vivere giorno per giorno, porta gioia e ci aiuta a fissare le
esperienze umane.

43- CRESCITA PERSONALE / PACE.

Ci connette con la terra, con il qui e ora.

44- CRESCITA PERSONALE / ENERGIA.

Ci fornisce informazioni per poter governare la nostra vita.

45- CRESCITA PERSONALE / GUARIGIONE - GUARIGIONE.

Mette ordine nella nostra vita, ci aiuta a liberarci dalle malattie e dalla paura di esse.

46- CRESCITA PERSONALE / LUCE.

Questa etichetta ci aiuta a trovare la giusta direzione nel nostro destino evolutivo,
aiutandoci a connetterci con il nostro sé superiore ea disconnetterci dai miti che non
hanno nulla a che fare con il nostro sviluppo personale.
47- CRESCITA PERSONALE / VERITÀ.

Apre il nostro sviluppo spirituale, consentendo ai doni giusti di evolversi nella nostra vita
ed energia.

48- REDENTORE DI YHWH.

Ci connette con la fonte originale del nostro sé superiore, le nostre guide protettive per
avere il nostro sviluppo in questa esperienza terrena.

3.2.- LARVE ENERGETICHE.

Le larve energetiche sono parassiti che si nutrono delle vibrazioni negative delle persone,
in alcuni casi possono essere esseri dell'astrale inferiore o esseri che vivono in altre
dimensioni. Questi parassiti energetici si nutrono della nostra bassa energia di vibrazione.
Le larve possono essere attaccate a noi da altre persone che ci inviano energie negative
o anche frequentando luoghi con vibrazioni energetiche molto basse. Possiamo anche
generarli noi stessi attraverso pensieri negativi, convinzioni limitanti mantenute nel tempo,
ansia, depressione o qualsiasi tipo di carenza emotiva su noi stessi. Queste larve si
nutrono quando ci sentiamo male e in alcuni casi possono perforare l'aura.

È comune che le persone affette da larve in una fase avanzata abbiano qualsiasi tipo di
problema, inevitabilmente queste persone collaboreranno sempre con i loro problemi o
disturbi in un modo o nell'altro, quindi è consigliabile trattare le larve energetiche per il
loro guarigione olistica, anche se l'individuo desidera occuparsi di altre discipline.
3.3.- MIASMAS.

I miasmi sono energie che influenzano la salute e il benessere derivate da influenze della
vita passata o da squilibri o interruzioni tra i livelli biologici elettromagnetici ed endocrini
del corpo fisico.

I miasmi possono anche essere conflitti emotivi che non sono stati superati e possono
dare origine a una manifestazione fisica.

Tutti i tipi di miasma sono modelli di risposta alla malattia del corpo e dell'individuo
insieme.

I miasmi influenzano i livelli mentali, emotivi o eterici, passando attraverso il corpo.


Quando lo rileviamo, lo puliremo e ripristineremo l'armonia energetica.

Il pendolo rileva i miasmi che l'individuo può essere colpito e che lo predispongono a
soffrire di un certo squilibrio fisico.

Esistono tre tipi principali di miasmi:

- Miasmi primari ( psorico, psicotico e luetico), indefinito, generico.

- miasma psorico, che sono caratterizzati da un'ipofunzione (mancanza di reazione)


dell'organismo.

- Miasma psicotico, che è una funzione eccessiva dell'organismo.

- miasma luetico, che è la degenerazione o distruzione dell'organismo.

Quando il test è positivo in questo miasma, si raccomanda di non curare il suo disturbo,
al massimo pulire le larve e ricavarlo il più immediatamente possibile.

Alcune teorie definiscono due diversi tipi di miasmi, che corrispondono alla somma dei
primari.
- Miasma della tubercolina, corrisponde alla somma del miasma psorico e lutico. C'è
una debolezza generale e una degenerazione avanzata del corpo.

- Miasma del cancro, Corrisponde alla somma dei tre miasmi primari (psorico, psicotico
e luetico) Quando si tratta di questo miasma, i sintomi attuali che derivano dalla reazione
esagerata dell'organismo scompaiono, ma possono apparire come sintomi latenti.

3.4.- OCCHIO MALE.

Il malocchio che rileva e pulisce questa etichetta non è ciò che comunemente
conosciamo come il malocchio esterno di una persona ci invia vibrazioni ed energie
negative, in questo caso questo malocchio è considerato come larve magnetiche. È un
malocchio che funziona secondo la legge di attrazione, attirando l'individuo stesso (alla
sua vita e alla sua energia), secondo l'energia in cui vibra.

3.5.- MAGIA.
Sono interferenze prodotte da energie dense ed esterne che arrivano attraverso rituali,
maledizioni, incantesimi, incantesimi o pensieri negativi emessi da una persona in modo
insistente e persistente.

In generale, questa energia viene ricevuta e installata nel primo chakra e da lì si diffonde
al resto del campo magnetico, potendo generare momenti di tristezza e apatia ed i suoi
effetti possono aumentare.

L'effetto rilevato può essere in questa esistenza, in esistenze passate e possono anche
essere cattivi pensieri, maledizioni che abbiamo proiettato su altre persone in questa
esistenza o in altre.

3.6.- V-VERDE NEGATIVO.

Quando la vibrazione del corpo scende al di sotto di 42 hertz, il corpo invia segnali che
qualcosa non va, come mal di schiena, mal di testa, dolori muscolari, depressione,
emicranie, peggioramento della malattia, apatia…. Il corpo vuole che ti fermi.
In questo stato di bassa energia abbiamo un risultato simile all'inversione della polarità
energetica del corpo che può portare all'indebolimento del sistema immunitario.

3.7.- GEOPATOLOGIE.

Derivato dal greco Geo: terra e Pathos: malattia.

Questa etichetta rileva i sintomi nella persona di essere esposta per lungo tempo in un
luogo che è influenzato dalle radiazioni elettromagnetiche
emanato di il terra o di onde
elettromagnetici come cavi ad alta tensione, onde a microonde, forni ...

Nella maggior parte dei casi le persone non sono consapevoli di ricevere o di essere
influenzate da questo tipo di energia, ma con il passare del tempo tendono ad apparire
sintomi come stanchezza mattutina, insonnia, apatia ...

Anche se frequentiamo siti con geopatologie energetiche telluriche (sistema di frange di


radiazione del campo magnetico terrestre); Linee di Hartmann, linee di Curry, ciminiere
telluriche, correnti d'acqua sotterranee, linee elettriche, guasti e radioattività.

In caso di correnti d'acqua sotterranee, l'effetto sulla nostra salute è tanto maggiore
quanto maggiore è la quantità, la torbidità e la velocità del flusso.

I camini cosmici sono i più pericolosi, poiché sono i luoghi in cui avviene lo scambio tra
l'energia tellurica e quella cosmica della terra, attraverso la quale si respira.

Il "Linee H", Le reti telluriche di Hartmann, si estendono su tutta la terra e sono costituite
da una rete elettromagnetica che crea radiazioni. È presente e può essere rilevato
ovunque, su terreno pianeggiante, in montagna, in acqua, al chiuso o all'aperto. Nel caso
di case a più piani, questa rete è così potente che può penetrare anche nel cemento e
raggiungere il piano più alto dell'edificio.
Il "Curry Lines", sono linee che circondano la terra e sono più sottili e di minore intensità
radiestesica di quelle di Hartmann, ma più dannose.

Un'energia è considerata dannosa per la salute di una persona quando è inferiore a


6.000 BU.

Se manteniamo l'esposizione a queste linee per lungo tempo, possono finire per
influenzare i sistemi nervoso, endocrino e ormonale, abbassando il nostro sistema di
difesa contro le malattie abbassando il nostro sistema energetico e possono causare
malattie gravi.

Una persona con il cancro tende a vibrare intorno ai 3.500 - 4.000 BU.

Dobbiamo stare attenti se qualcuno ci dice: "Mi sono ammalato quando ho cambiato
casa"; "Nel mio nuovo lavoro mi stanco troppo"

Nel caso di test di geopatologie, se lievi o transitorie, possiamo risolvere e disaccoppiare


quelle energie in più sessioni. Nel caso in cui siano geopatologie permanenti, con la
seduta allevieremo i sintomi, ma l'individuo ne subirà nuovamente le conseguenze.
TRATTAMENTI (SPIRITUALI)
CON IL PENDOLO
EBRAICO.
La prima cosa che faremo con le etichette di prova è diagnosticare (test) per trovare il
conflitto e successivamente guarire (irradiare) con le etichette di guarigione e liberazione.

Queste lettere o parole scritte sulle etichette in alfabeto ebraico vengono trasmesse o
emesse attraverso il pendolo ebraico che irradia ciò di cui vogliamo occuparci.

Le energie emesse dall'alfabeto ebraico vengono applicate alla mano sinistra se non
abbiamo una barella o una posizione sdraiata, è conveniente irradiare questa energia a
pochi centimetri dal cuore.

4.1.- PROCESSO DETTAGLIATO DI TRATTAMENTO PRESENZIALE STANDARD.

Nella prima seduta questo è il trattamento da eseguire:

a- Iniziamo con la persona sdraiata a faccia in giù e dalla parte del cuore con il ETICHETTA
1 ( Apri e chiudi processo) Sulla parte liscia del pendolo applichiamo una leggera
oscillazione iniziale e lasciamo che si muova liberamente fino a quando non si ferma
(come facciamo in tutti i processi).

b- Possiamo il ETICHETTA 2 ( Corpo pulito e luogo in cui vive)


orientare nella parte scanalata del pendolo (Radiate).

c- Irradiamo il ETICHETTA 3 ( Rafforza l'aura).

d- Testiamo il file ETICHETTA 4 ( Miasma), approssimativamente dalla parte posteriore


sopra il chakra del cuore. Se positivo irradiamo il
ETICHETTA 24 ( Sciogliere) ETICHETTA 25 ( Disimpegnarsi) e ETICHETTA 26 ( Rosso).
e- Testiamo il file ETICHETTA 5 ( Miasma psorico). Se positivo irradiamo il ETICHETTA
24 ( Sciogliere) ETICHETTA 25 ( Disimpegnarsi)
e ETICHETTA 26 ( Rosso).

f- Testiamo il file ETICHETTA 6 ( Miasma psicotico). Se positivo irradiamo il ETICHETTA


24 ( Sciogliere) ETICHETTA 25 ( Disimpegnarsi)
e ETICHETTA 26 ( Rosso).

g- Testiamo il file ETICHETTA 7 ( Luetic Miasm). Se positivo irradiamo il ETICHETTA 24


( Sciogliere) ETICHETTA 25 ( Disimpegnarsi)
e ETICHETTA 26 ( Rosso).

h- Testiamo il file ETICHETTA 8 ( Larve magnetiche). Testiamo sul chakra del cuore, se ci
dice che è positivo irradiamo ETICHETTE 24 ( Sciogliere), 25 ( Disimpegnarsi) E 26 ( Rosso).

i- Testiamo il file ETICHETTA 9 ( Il malocchio). Testiamo sul cuore e se dà

positivo irradiamo ETICHETTE 24 ( Sciogliere), 25 ( Disimpegnarsi) E 26 ( Rosso).

j- Testiamo il file ETICHETTA 10 ( Magia rituale). Proviamo ancora sul cuore e se è


positivo irradiamo ETICHETTE 24
( Sciogliere), 25 ( Disimpegnarsi) E 26 ( Rosso).

k- Testiamo il file ETICHETTA 11 ( Reincarnazione). Continuiamo sul cuore e se è


positivo irradiamo il ETICHETTA 2 ( Corpo pulito e luogo in cui vive).

l- Testiamo il file ETICHETTA 12 ( V-Green). Se risulta positivo, irradiamo due etichette di


crescita personale ETICHETTE da 42 a 47 ( Crescita personale).

m- Testiamo il ETICHETTA 13 ( Geopatologie). Se risulta positivo, irradiamo due


etichette di crescita personale ETICHETTE da 42 a 47 ( Crescita personale) e il ETICHETTA
2 ( Pulizia del corpo e del luogo in cui vive) e ti consigliamo di pulire casa, posto di
lavoro o ritrovo.
n- Irradiamo le 7 etichette dei chakra ( ETICHETTE DA 38 A 41 Bilancia i chakra) ognuno
di loro sul chakra corrispondente secondo il numero.

o- Irradiamo il ETICHETTA 13 ( Campo elettromagnetico).

p- Irradiamo le etichette opportunamente selezionate tra i quattro elementi ( ETICHETTE


DAL 14 AL 17; quattro
elementi).

q- Irradiamo il ETICHETTA 48 ( Yhwh). Con la persona in posizione prona, sopra il cuore.

r- Chiudiamo la sessione con il ETICHETTA 1, ( Apri e chiudi processo)


in grado di testare.

Nelle prossime sessioni saremo in grado di applicare tecniche di trattamento del pendolo
ebraico di secondo livello.

4.2.- TRATTAMENTO A DISTANZA.

La prima cosa è avere l'approvazione della persona con cui abbiamo a che fare. Non
dobbiamo fare TRATTAMENTI (spirituali) alle persone senza il loro consenso.

Nel caso in cui una persona sia resa incapace da una grave malattia, come coma,
paralisi, possiamo contattare le loro guide spirituali per chiedere il permesso, anche così,
proveremo a non fare questo tipo di TRATTAMENTO (spirituale) se non possono
verbalizzare il loro consenso.

Avremo una foto davanti e dietro della persona da guarire con le gambe divaricate.

4.3.- TRATTAMENTO ANIMALI DOMESTICI.


Poiché gli animali domestici non possono darci il loro consenso, la cosa eticamente corretta
da fare è parlare con l'animale ed esprimere il desiderio di guarigione attraverso il suo
caregiver (non useremo mai la parola proprietario, ma custode). Nel caso in cui il caregiver
ci verbalizza più volte
Nella query la parola proprietario indica che dobbiamo trattare l'animale e il "proprietario".

Se l'animale da trattare è irrequieto durante il trattamento, proveremo ad applicarlo il più


vicino possibile all'area del cuore o della colonna vertebrale. Nel caso in cui l'animale non
possa collaborare, utilizzeremo una foto di tutto il corpo.

Nel caso in cui l'animale venga con una diagnosi specifica di coinvolgimento d'organo,
irradieremo il ETICHETTA 45 ( Guarisci - Guarisci)
e ETICHETTA 42 ( Forza - vigore).

4.4.- PULIZIA DEI LUOGHI (ABITAZIONI, CENTRI DI LAVORO E LUOGHI


FREQUENTI).

Molte persone sono irrequiete, nervose in determinati luoghi ed è consigliabile pulire


questi luoghi, può anche darsi che in alcuni luoghi specifici siano avvenute disgrazie,
sofferenze ed è bene pulire questi luoghi che sono stati impregnati di queste vibrazioni.

In questi casi è meglio utilizzare una planimetria della casa con l'indirizzo completo.

Metteremo alla prova ETICHETTA 10 ( Magia rituale), ETICHETTA 8 ( Larve magnetiche), ETICHETTA
9 ( Il malocchio) e se risulta positivo irradiamo il ETICHETTE 24 ( Sciogliere), 25 ( Disimpegnarsi)
e 26 ( Rosso).
ALLEGATO I - SCHEDA MODELLO
TRATTAMENTO.

[1] Stimato fisico, psicofisiologo, autore, musicista, mago del computer e ricercatore di poligrafo, laureato con lode presso l'Università di
Detroit,
https://11pattern.com/dan-winter/

[2] Pierre Heli. Membro dell'Associazione dei Guaritori della Francia.


FINE