Sei sulla pagina 1di 38

Booster

Trend
Urbanizzazione  Edifici sempre più alti
 Punti di utilizzo alla fine della linea di approvvigionamento
 Condizioni geografiche

Pressione economica sui  Infrastrutture obsolete


servizi di pubblica utilità  Perdite
 Costi di gestione
 Riduzione della pressione in rete

Edifici  Periodi di picco durante il giorno


 Più rubinetti aperti contemporaneamente

Incidenti  Rotture
 Periodi di siccità

2
Effetti

La scarsa o irregolare pressione diventa un problema comune negli edifici:


 Bassa pressione nelle docce, rubinetti, ecc.
 Riempimento lento delle toilette
 Scarsa irrigazione
3
Boosters: Scopo

I gruppi di pressione sono prodotti che aumentano e mantengono la portata d'acqua e la


pressione richieste in tutto l'edificio, in conformità alle norme locali e nazionali.

Applicazioni principali:
 Aumentare la pressione dell'acqua di rete
 Aumentare la pressione dell'acqua proveniente dai serbatoi
 Sollevamento dell'acqua dal «piano terra» alla sommità degli edifici
 Stabilizzare la pressione dell'acqua
 Protezione contro future esigenze di pressione

4
Boosters: un concetto ampio

• pacchetti a pompa singola


• prodotti on-off per applicazioni minori
• unità dotate di pompe multiple, funzionanti a velocità variabile, in grado di
comunicare - monitoraggio e controllo a distanza / BMS / ...

5
Boosters

Pannello di
Sistema di Controllo
alimentazione
Sensori

Pompe
Valvola

Collettori di
aspirazione e di
mandata Telaio

6
Edilizia Residenziale

Case singole e plurifamiliari | Appartamenti | Ville | Piccoli edifici residenziali


7
Edilizia Commerciale

Uffici | Scuole/Università | Hotel/Resorts | Centri sportivi | Centri


8
commerciali | Ospedali
Agricoltura

Irrigation | Aquaculture | Green houses


9
Industria

General industry
10
Portfolio
GHV SMB
Resiboost
Velocità
variabile

GS GXS, GMD
Sphere, Block,
Velocità Genyosystem
fissa

CBS RBS

11
Velocità variabile
GHV SMB

Applicazioni • Uffici, Scuole • Ville, appartamenti


• Hotels, Ristoranti • Ristoranti
• Centri commerciali, Aeroporti • Spa, Centri benessere
• Ospedali • Piccoli edifici commerciali
Benefit • Certificato acqua potabile • Certificato acqua potabile
• Alta efficienza • Alta efficienza
• Affidabilità • Dimensioni compatte - curve smart
• Modbus + BACnet di serie • Affidabilità

Performance • Portata: fino a 640 m³/h • Portata: fino a 90 m³/h


• Prevalenza: fino a 160 m • Prevalenza: fino a 160 m
• Potenza: fino a 22 kW/pompa • Potenza: fino a 2,2 kW/pompa
12
Velocità fissa
GS GXS, GMD

Applicazioni • Complessi residenziali, uffici, • Ville, appartamenti


hotel, centri commerciali • Approvvigionamento idrico
• Irrigazione residenziale
Benefit • Certificato acqua potabile • Certificato acqua potabile
• Alta efficienza • Dimensioni compatte
• Affidabilità • Affidabilità
• Modbus di serie

Performance • Portata: fino a 630 m³/h • Portata: fino a 60 m³/h


• Prevalenza: fino a 160 m • Prevalenza: fino a 160 m
• Potenza: fino a 55 kW/pompa • Potenza: fino a 4 kW/pompa

13
Unità Residenziali
Resiboost Genyo plus, Sphere, Block,

Applicazioni • Sistemi residenziali a pressione • Pressurizzazione domestica


costante • Irrigazione e giardinaggio

Benefit • Controllo automatico della • Controllo automatico dell'avvio e dello


velocità della pompa spegnimento della pompa
• Funzionamento silenzioso • Pressione costante
• Maggiore durata della pompa

Performance • Portata: fino a 7,2 m³/h • Portata: fino a 29 m³/h


• Prevalenza: fino a 70 m • Prevalenza: fino a 77 m
• Potenza: fino a 2,2 kW/pompa

14
Antincendio

Tipologie
• Elettro-pompa
• Elettro-pompa + pompa pilota
• Pompa a motore diesel

Performance
• Portata: fino a 766 m³/h
• Prevalenza: fino a 146 m
• Potenza: fino a 200 kW

Caratteristiche
• Design modulare: flessibile, facile installazione e manutenzione
• Configurazione «back pull-out» per una facile manutenzione
• Diversi accessori disponibili

15
Booster a
velocità variabile
16
Velocità Variabile

SMB GHV
• RBS • CBS
• Pompa e-SV con e-SM • e-SV con Hydrovar
• Motore a magneti permanenti IE5 • Motore IE3
• Portata: fino a 90 m³/h • Portata: fino a 640 m³/h
• Prevalenza: fino a 160 m • Prevalenza: fino a 160 m
• Potenza: fino a 2,2 kW (Smart!) • Potenza: fino a 22 kW

17
SMB

La serie SMB è costituita da gruppi di pressione a


velocità variabile per la pressurizzazione e il
trasporto di acqua pulita per edifici residenziali e
commerciali di piccole dimensioni.

Gamma standard
 Portata: fino a 90 m³/h
 Prevalenza: fino a 160 m
 Potenza: fino a 2,2 kW (curva smart!)
 Fino a 3 pompa

18
SMB – value prop

Performances fino a 3 pompe, 2,2 kW/pompa

Ingombro ridotto
Curva Smart e alta efficienza per la riduzione delle dimensioni
della pompa.
Design unico SV..R per dimensioni estremamente compatte.
Pannello di controllo frontale, allineato alla HMI delle pompe:
ingombro ridotto, si adatta a tutti gli impianti con una facile messa
in servizio.

Affidabilità e controllo
Multi-master e 1 trasduttore di pressione per pompa.
Ciclo di avvio automatico della pompa per la massima affidabilità.
Protezione contro la marcia a secco e sensori di temperatura nel
motore e nel drive, registro degli allarmi.

19
SMB – value prop

Velocità variabile: risparmio energetico, controllo della pressione


uniforme e funzionamento silenzioso senza colpi d'ariete

Acqua potabile: Per l'uso con acqua potabile, (anche Kiwa).

Elevata efficienza: l'idraulica combinata con il motore a magneti


permanenti IE5 e il sistema di azionamento di potenza IES2
significa i più bassi costi di esercizio possibili: LCC ridotto
Semplicità di utilizzo e messa in servizio: HMI di serie con
software preimpostato; Ingressi/uscite digitali e analogici per le
installazioni più comuni

Materiali: Collettori in A304, telaio verniciato. Antivibranti di serie.


Componenti di qualità

20
SMB

SMB..SVT SMB..SVR
Flange ovali, esecuzione standard Flange tonde, design compatto

21
GHV

La serie GHV è costituita da gruppi di pressione


a velocità variabile per la pressurizzazione e la
movimentazione dell'acqua pulita in edifici
pubblici/privati e nelle reti di distribuzione.

Gamma standard
 Portata: fino a 640 m³/h (1280 m³/h)
 Prevalenza: fino a 160 m
 Potenza: fino a 22 kW
 Da 2 a 4 pompe (fino a 8)

22
GHV – value prop

Performance e ingombro ridotto Acqua potabile


 Pompa a design verticale per l'uso con acqua potabile:
 Motore con Hydrovar D.M.174, WRAS, ACS, Kiwa.
 su richiesta: fino a 8 pompe, 1-
ph e 3-ph
Efficienza energetica
 Cambiamo il modo di parlare di
Affidabilità efficienza
 Multi-master  Sistema di azionamento di
 1 trasduttore di pressione per pompa potenza IES2
 VFD raffreddato dal motore  La migliore efficienza idraulica
 Bypass di sensori difettosi della categoria
 Materiali di alta qualità: qualità,  Efficienza a velocità variabile
robustezza e lunga durata
 IP55 Monitoraggio e controllo a
 Motori standard, idraulica bilanciata distanza
 Tenuta meccanica standard e di facile  ModBus e BACnet di serie
sostituzione  Disponibili I/O aggiuntivi

23
Benefit della velocità
variabile
Risparmio potenziale in un sistema di pompaggio

Maggiore efficienza

Regolazione Ottimizzazione del sistema


della velocità

Il 40% del risparmio potenziale di un sistema di pompaggio può essere raggiunto


attraverso un'apparecchiatura ad alta efficienza e l'uso di un convertitore di
frequenza.

25
Cos’è l’ LCC?

Il costo del ciclo di vita (LCC) di un'apparecchiatura è il costo totale della "vita utile"
per: l'acquisto, l'installazione, il funzionamento, la manutenzione e lo smaltimento di
tale apparecchiatura. Per determinare l'LCC è necessario seguire una metodologia e
quantificare tutti i componenti dell'equazione LCC.
LCC = Cic + Cin + Ce + Co + Cm + Cs + Cd
Cic costi iniziali, prezzo d'acquisto (pompa, impianto, tubo, servizi accessori)

Cin costi di installazione e messa in servizio (compresa la formazione)

Ce costi energetici (costi previsti per il funzionamento del sistema, compreso il driver della pompa, i
controlli e gli eventuali servizi accessori)
Co costi operativi

Cm costi di manutenzione e riparazione (routine e riparazioni programmate)

Cs down time costs (loss of production)

Cd costi di smantellamento/smaltimento (compresi il ripristino dell'ambiente locale e lo smaltimento di


servizi accessori)

26
Il peso dei componenti nel LCC

27
L'impatto della Velocità Variabile nella LCC

DISPOSAL
COST

MAINTENANCE
• Maggiori costi di investimento
COST

• Riduzione del costo dell'energia tra il 55% e


DISPOSAL
COST

il 75%.

MAINTENANCE
COST

ENERGY
COST
• Riduzione dei costi di manutenzione tra il
ENERGY 20% e il 35%.
COST

INVESTMENT INVESTMENT • Maggiori costi di smaltimento (circa il 5%)

Senza Con
Velocità Velocità
Variabile Variabile

28
Variazione della portata e della prevalenza

Flow [m3/h] Head [m]

Time

29
Velocità Fissa vs. Velocità Variabile

 Risparmio energetico
 Portate diverse a pressione costante
 I colpi d'ariete sono stati eliminati grazie al soft start/stop
 Aumento della durata dei cuscinetti del motore (fino al 30%)
 Riduzione del rumore a carico parziale
 Soluzione più compatta

50 Hz
45 Hz
40 Hz

30 Hz

E' come cambiare la pompa in base alla richiesta del sistema

30
Riduzione dei costi di manutenzione

per scongiurare il colpo d'ariete che si verifica durante


l'arresto di una pompa a velocità massima

Senza VSD: a causa dell'arresto


improvviso della pompa si genera un
aumento di pressione all'interno del
tubo.

With a VSD

31
Riduzione dei costi di manutenzione

Sistemi di controllo tramite sensori e BMS

• Sensore di controllo

• Comunicazione BMS

• Manutenzione preventiva

• Sistema di protezione attiva

32
Booster a
velocità fissa
33
Velocità Fissa

GXS / GMD GS
• RBS • CBS
• BG, CEA, HM e VM • e-SV
• Monofase/trifase • Motore IE3
• Portata: fino a 62 m³/h • Trifase
• Prevalenza: fino a 160 m • Portata: fino a 630 m³/h
• Potenza: fino a 4 kW • Prevalenza: fino a 160 m
• Potenza: fino a 55 kW
34
GS – value prop
Pump Cycling Trasduttori di pressione
 Alternanza delle pompe in  Trasduttore di pressione
servizio per una maggiore primario sulla condotta di
durata del sistema. mandata.
 Alternanza sul tempo di
 Trasduttore di riserva di serie.
funzionamento o
sull'avviamento della pompa.  Possibilità di controllo tramite
pressostati
Funzionamente continuo Comunicazione
In caso di manutenzione  Interfaccia seriale Modbus
 I/O digitale e analogico
Pompe
 2 o 3 pompe, multistadio Allarmi
verticale (e-SV).  può essere impostato nel menu
 1 pompa pilota (opzionale). principale
 Start and stop su livello o  Registro degli allarmi visibile
valore di pressione (contatto nel menu e nella scheda di
o segnale analogico. memoria

35
GXS / GMD – value prop
GXS GMD
 Prevalenza fino a 140 m  Prevalenza fino a 160 m
 Portata fino a 58 m³/h  Portata fino a 62 m³/h
 Potenza fino a 2 x 1,5 kW  Potenza fino a 2 x 4 kW

 Alimentazione monofase  Alimentazione trifase


 Velocità fissa  Velocità fissa
 Azionamento con trasduttori di pressione  Azionamento a pressostato
 BG, CEA, HM e VM  CEA, HM e VM

Scambio ciclico delle pompe Pompe Protezione contro la marcia a secco


Nelle serie GXS e GMD, lo  2 pompe di servizio, La funzione di protezione contro la marcia a secco
scambio ciclico delle pompe è orizzontale/verticale. interviene se la riserva d'acqua alla quale è
controllato dal quadro elettrico. collegato il gruppo di spinta scende al di sotto del
livello minimo garantito per l'aspirazione. Il livello
può essere controllato da un galleggiante, da
sonde di livello o da un pressostato di minimo.

36
THANK YOU
Questions & Answers
FOR YOUR ATTENTION

Technical Training Team AWS EMEA – Alessandro Sanna, Nicolò Santon


THANK YOU

FOR YOUR ATTENTION

Technical Training Team AWS EMEA – Alessandro Sanna, Nicolò Santon

Potrebbero piacerti anche