Sei sulla pagina 1di 5

CUBASE AUDIO

Connessioni audio
Per poter eseguire la riproduzione e la registrazione in Cubase è necessario configurare dei bus di
ingresso e uscita nella finestra Connessioni audio. Da questa finestra è possibile inoltre configurare
i canali gruppo e i canali FX, gli effetti esterni, gli strumenti esterni e la Control Room.

Il tipo di bus specifico da utilizzare dipende dalla configurazione hardware audio utilizzata, dal
sistema audio impiegato (ad esempio un set di altoparlanti surround) e dai progetti utilizzati.
La configurazione impostata viene salvata insieme al progetto; creando un nuovo progetto senza
chiudere il software l’ultima configurazione utilizzata verrà applicata anche al nuovo progetto.
Quando viene creato un nuovo progetto subito dopo l’apertura di Cubase la configurazione
utilizzata sarà quella di default.

Per aprire la finestra Connessioni audio, selezionare Studio > Connessioni audio.

Le schede Ingressi/Uscite

Le schede Ingressi e Uscite consentono di configurare i bus di ingresso e uscita.

Sopra l’elenco dei bus sono disponibili le seguenti opzioni:

Aggiungi bus

Apre la finestra di dialogo Aggiungi bus di ingresso in cui è possibile creare una nuova
configurazione per il bus.

Preset

Apre il menu a tendina Preset in cui è possibile selezionare dei preset contenenti le configurazioni
dei bus. Il comando Salva consente di salvare una configurazione dei bus sotto forma di preset. Il
comando Elimina consente di eliminare il preset selezionato.

Periferica audio

Visualizza il driver ASIO selezionato.

Porta della periferica

Mostra quali ingressi e uscite fisiche della propria periferica hardware audio sono in uso da parte
del bus.
Aggiunta dei bus di ingresso e uscita
Per poter stabilire un collegamento tra le unità hardware audio e Cubase è necessario aggiungere dei
bus di ingresso e uscita.

PROCEDIMENTO:

Nella finestra di dialogo Connessioni audio, fare clic sulla scheda Ingressi o sulla scheda Uscite.

Fare clic su Aggiungi bus.

Nella finestra di dialogo Aggiungi bus di ingresso, configurareil bus.

Facoltativo: digitare un nome per il bus.

Se non si specificaalcun nome, il nome del bus viene impostato in base alla configurazionedei
canali.

Fare clic su Aggiungi bus.

Il nuovo bus viene aggiunto all’elenco dei bus.

Per ciascun canale altoparlante nel bus, fare clic nella colonna Porta periferica e selezionare una
porta della periferica hardware audio utilizzata.
Operazioni preparatorie per le registrazioni audio
Prima di poter eseguire una registrazione audio, è necessario eseguire alcune operazioni
preparatorie.

1) Selezionare un formato file di registrazione


È possibile definire il formato file di registrazione, cioè la frequenza di campionamento, la
risoluzione in bit e il tipo dei file registrati per i nuovi file audio.

PROCEDIMENTO

1) Selezionare Progetto > Configurazione del progetto.

2) Definire le impostazioni per i parametri Frequenza di campionamento, Risoluzione in bit e


Tipo dei file registrati.

IMPORTANTE
La risoluzione in bit e il tipo di file possono essere modificati in qualsiasi momento, mentre la
frequenza di campionamento di un progetto non può essere cambiata successivamente.

2) Impostare la cartella di registrazione audio


Ciascun progetto di Cubase dispone di una propria cartella di progetto contenente una cartella
chiamata Audio. Per impostazione predefinita,in questa cartella vengono salvati i file audio
registrati. Tuttavia, se necessario è possibile selezionare delle cartelle di registrazione indipendenti
per ciascuna traccia audio.

3) Aggiunta di una traccia e impostazione della configurazione dei canali


Per registrare l’audio, è necessario aggiungere una traccia audio e definirne la configurazione dei
canali. La configurazione dei canali della traccia determina la configurazione dei canali del file
audio registrato.

PROCEDIMENTO:

1) Nell’area dei controlli globali delle tracce all’interno dell’elenco tracce, fare clic su Aggiungi
una traccia .

2) Fare clic su Audio.

3) Nel campo valori Numero, selezionare il numero di tracce che si intende aggiungere.
4) Aprire il menu a tendina Configurazione e selezionare una configurazione dei canali.

5) Nel campo Nome, inserire il nome di una traccia.

6) Fare clic su Aggiungi una traccia.

4) Selezionare un bus di ingresso per la traccia


Prima di poter effettuare una registrazione su una traccia, è necessario aggiungere e configurare i
bus di ingresso necessari e specificare da quali di questi bus la traccia eseguirà la registrazione.

PROCEDIMENTO:

1) Nell’Inspector della traccia audio, aprire il menu a tendina Assegnazione ingresso.

2) Selezionare un bus di ingresso.

Registrazione audio
È possibile registrare l’audio utilizzando uno dei metodi di registrazione di base.

Al termine della registrazione, viene creato un file audio nella cartella Audio all’interno della
cartella di progetto. Nel Pool viene creata una clip audio per il file audio e sulla traccia di
registrazione compare un evento audio che riproduce l’intera clip. Infine,viene calcolata
un’immagine per la forma d’onda dell’evento audio. Se la registrazione ha una durata piuttosto
elevata, tutto ciò può richiedere parecchio tempo.
Modalità di registrazione audio

Selezionando una delle Modalità di registrazione audio disponibili è possibile decidere ciò che
accade alle proprie registrazioni e a tutti gli eventi esistenti nella traccia su cui si sta effettuando la
registrazione. Questa funzione è importante poiché non si registrerà sempre su una traccia vuota.
Potrebbero esserci infatti situazioni in cui si esegue una registrazione sopra degli eventi esistenti,
specialmente in modalità ciclica.

Per accedere alle modalità di registrazione, selezionare Trasporto > Modalità di registrazione
audio.
È possibile accedere alle Modalità di registrazione audio anche facendo clic sulla destra del
simbolo audio nella sezione Modalità di registrazione della Barra di trasporto.

1)Mantieni storia

Gli eventi esistenti o le porzioni di eventi che vengono sovrapposti da una nuova registrazione
vengono mantenuti.

2)Storia del ciclo + Sostituisci

Gli eventi esistenti o le porzioni di eventi che vengono sovrapposti da una nuova registrazione sono
sostituiti dalla nuova registrazione. Tuttavia, se si registra in modalità ciclica, tutte le take della
registrazione ciclica corrente vengono mantenute.

3)Sostituisci

Gli eventi esistenti o le porzioni di eventi che vengono sovrapposti da una nuova registrazione sono
sostituiti dall’ultima take registrata.