Sei sulla pagina 1di 48





  

Quotidiano della
provincia di LATINA Anno XXXIV - N. 15
Sabato 16 gennaio 2021
In vendita obbligatoria con
1,50 €

Sabaudia Toghe in lutto Il judo perde una stella


Erosione Si è spento ieri L’ultimo ippon
da fronteggiare il giudice Ottavio di Pierluigi
Ieri il vertice Archidiacono Ottocento
Pagina 29 Pagina 12 Pagina 39

Covid, ultimo giorno in giallo


L’emergenza Domani scatta l’arancione: ci si potrà muovere solo nel proprio Comune
Bar e ristoranti chiusi anche a pranzo. In provincia altri 173 casi positivi e quattro decessi
Da pagina 2 a 5

Latina I ladri riescono a portare via quasi 40.000 euro in pochi secondi, locali devastati. Indagini serrate dei Carabinieri

Esplosione e fuga con gli incassi


Una banda di specialisti ieri notte ha svuotato una delle casseforti dell’Eurospin sulla Pontina alle porte del capoluogo
Dopo una lunga serie di ten-
All’interno Il caso La beffa degli uffici trasferiti dal Palacultura sopra la Manuzio tativi andati a vuoto, gli speciali-
sti dei furti sono riusciti a mette-
Latina re le mani sugli incassi di uno dei
supermercati disseminati tra la
Trovato morto
Biblioteca
periferia di Latina e i comuni li-
mitrofi. È successo ieri notte nel
nel sangue punto vendita Eurospin al chilo-

come il teatro,
metro 80,8 della statale Pontina,
Giallo sulle cause devastato al suo interno nella zo-
na dove si trova il box office che

senza misure
Pagina 17 custodisce le casseforti: in realtà
il colpo è riuscito solo in parte,
perché i ladri, prima di scappare
Aprilia
antincendio
all’arrivo delle guardie giurate
Metronotte, hanno fatto in tem-
Sei anni di carcere po a svuotarne solo una, di cas-
setta blindata, facendola esplo-
per un etto di coca A PAGINA 11
dere probabilmente con una mi-
scela di gas. Il bottino comunque
accanto al letto rasenta i 40.000 euro. Sul caso
indagano i Carabinieri.
Pagina 21 La biblioteca comunale di Latina chiusa ormai da tempo per i lavori di adeguamento Pagina 15

Latina
Sezze L’autista degli scuolabus era fuggito sul nuovo tratto della 156 dei Monti Lepini. Indagano i carabinieri
A caccia di tracce
sullo scooter
di Moretto
Ritrovato morto l’uomo scomparso
Pagina 19 Il 54enne Giampiero Peloso aveva fatto perdere le tracce giovedì scorso dopo un lieve incidente d’auto
Pagina 27
y(7HC4C1*KPNQKQ( +=!"!#!#!]
COVID19
CORONAVIRUS
PRIMO PIANO SULLA PANDEMIA

i dati
Altri 4 morti e 173 casi COVID-19
PROVINCE DI FROSINONE,
Il Goretti si riorganizza LATINA E ROMA
NEI COMUNI CASI
2593
DI OGGI

in caso di nuovi ricoveri


Aprilia 21
Bassiano 43
Campodimele 4
Castelforte 234 9
Cisterna di Latina 1223 7
Cori 401 5
Fondi 994 11
La situazione Siamo a 2.769 positivi nel 2021 e a 320 vittime complessive Formia 1152 20
Gaeta 478 10
All’ospedale si ottimizzano gli spazi per reggere l’urto delle prese in carico Itri 253 1
Latina 4278 26
Lenola 171 2
Maenza 94 1
IL VIRUS TRA NOI Minturno 680 9
ALESSANDRO MARANGON
Monte San Biagio 122
Norma 89 2
La guerra continua. Il L’entrata Pontinia 452 6
SARS-CoV-2, nonostante una principale Ponza 25 1
curva epidemiologica altalenan- dell’ospedale Priverno 459 5
te, non attenua la pressione an- Santa Maria Prossedi 39
Goretti di Latina
che nella nostra provincia prose- e, in basso, Rocca Massima 34
guendo a far registrare un bel ca- la tensostruttura Roccagorga 158 3
rico di casi positivi e, purtroppo, installata Roccasecca 25 3
anche nuove vittime. Ieri, nel nel parcheggio Sabaudia 364
consueto report quotidiano del- ed utilizzata
l’emergenza sanitaria, la Asl di per la campagna
San Felice Circeo 192 4
Latina ha annunciato 173 conta- vaccinale SS. Cosma e Dam. 227 2
gi territoriali e quattro decessi Sermoneta 253 1
relativi a pazienti residenti nel Sezze 790 8
capoluogo, a Terracina, Fondi e Sonnino 270 1
Castelforte (68, 73, 74 e 85 anni le Sperlonga 44
età dei morti). Numeri che ag- Spigno Saturnia 69 1
giunti a quelli precedenti hanno Terracina 1460 14
portato il conto della settimana Ventotene 18
in corso a quota 901 casi e 13 de-
ceduti che, a loro volta, hanno TOTALE 17688 173
fatto lievitare il totale dall’inizio
dell’anno a 2.769 casi (in appena I casi dei singoli Comuni includono guariti e deceduti
15 giorni) e a 42 deceduti (senza
contare altre due vittime non in-
serite nell’elenco della Asl ponti- terapia intensiva, come noto, ci livello regionale, ieri l’Unità di minuiscono i casi, i decessi e i ri-
na perché non residenti in pro- sono attualmente otto pazienti), crisi della Pisana ha reso noto coveri - si legge nel bollettino -,
vincia). Sta di fatto che il conto saranno sfruttati i posti letto del- che, nel Lazio, su oltre 12mila mentre aumentano le terapie in-
complessivo territoriale dei casi la cappella del presidio in modo tamponi e oltre 16mila test anti- tensive. Il rapporto tra positivi e
da inizio pandemia ha raggiunto da continuare ad utilizzare la genici effettuati, per un totale di tamponi è a 11% ma se conside-
quota 17.700 e quello delle vitti- neo tensostruttura del parcheg- oltre 28mila test, si sono regi- riamo anche gli antigenici la per-
me le 320 unità. Il bollettino del- gio per la campagna vaccinale. strati 1.394 casi positivi. Trenta- centuale scende a 4%». l
l’Azienda sanitaria locale ha an- Allargando infine il discorso a sei i decessi e 1.583 i guariti. «Di- © RIPRODUZIONE RISERVATA

che annunciato che sono stati


127 i guariti nelle ultime 24 ore.
Sul fronte dei Comuni, dopo i
24 contagi segnalati nel capoluo-
go e i 21 ad Aprilia, spiccano so-
prattutto i 20 di Formia.
Nel frattempo, alla luce dei ri-
coveri per Covid che continuano
a registrarsi, all’ospedale Goretti
di Latina ci si riorganizza anche
in previsione di un ulteriore au-
mento delle prese in carico rica-
vando altri spazi. Con un Pronto
soccorso e i reparti dedicati alla
pandemia già sotto pressione (in
Il conteggio
Con la tensostruttura territoriale
del parcheggio della
riservata ai vaccini settimana
in corso:
si sfrutteranno anche 901 casi
i posti della cappella e 13 deceduti

2 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Gli obiettivi: riforma
assistenza territoriale,
ospedali moderni,
nuova formazione
e digitalizzazione

DATO NAZIONALE
2.352.423
16.146
558.068
81.325
NUOVI CASI POSITIVI
POSITIVI
VITTIME
Recovery Plan,
TOTALE CASI COINVOLTI 1.713.030

1.394 NUOVI CASI POSITIVI


GUARITI
i dubbi sul reale
LAZIO 105.021
rilancio del Ssn
GUARITI

187.118
contagiati
4.342
2.780
299
DECEDUTI
RICOVERATI
TERAPIA INTENSIVA
74.676 ISOLAMENTO DOMICILIARE Il punto Dopo i tentativi falliti la comunità scientifica
si interroga sul futuro del Sistema sanitario nazionale
93 NUOVI CASI POSITIVI
FROSINONE 147 NUOVI NEGATIVIZZATI
12.396 GUARITI* DIBATTITO APERTO
16.465
contagiati
1.570
296
IN ISOLAMENTO DOMICILIARE**
DECESSI
«Non interrogarsi sui nodi
strutturali che hanno impedito o
rallentato da anni il persegui-
*compresi i dimessi _ **pazienti positivi mento degli stessi obiettivi che si
Dati aggiornati secondo le rilevazioni ufficialmente comunicate dalla ASL di Frosinone prefigge ora il nuovo Piano Na-
zionale di Ripresa e Resilienza
(PNRR), e cioè riforma assisten-
173 NUOVI CASI POSITIVI za territoriale, ospedali moderni

LATINA 127 GUARITI NELLE ULTIME 24H e sicuri, nuova formazione e im-
pulso alla digitalizzazione della
4 DECESSI NELLE ULTIME 24H sanità, è sicura garanzia di una

17.688
contagiati
320 TOTALE DECESSI almeno parziale inefficacia di
tutte le progettualità da questo
previste che hanno già alle spalle
una lunga storia di insuccessi».
Queste le parole di Claudio Maria
Maffei, coordinatore scientifico
di Chronic-on, in merito al rilan-
cio del Sistema sanitario nazio-
93 NUOVI CASI POSITIVI nale (Ssn) previsto dal Ricovery modo più o meno diretto, ripro-
ASL ROMA 6 5 DECESSI NELLE ULTIME 24H Plan. Un Piano che, a grandi li-
nee, mantiene fermi alcuni degli
ducono le indicazioni di quelli
che sono probabilmente i due at-
541 TOTALE DECESSI
18.929
obiettivi che il sistema si era già ti che integrati e resi coerenti tra
dato negli ultimi anni. loro avrebbero potuto già costi-
Obiettivi mai raggiunti ma ri- tuire la ossatura di una sanità più
(ANZIO, NETTUNO, LANUVIO, ARDEA, POMEZIA, spetto ai quali spesso non si è pronta ad affrontare le pande-
contagiati praticamente fatto, specie in al- mia, vale a dire il decreto mini-
TORVAJANICA, VELLETRI, LARIANO) cune Regioni, alcun passo avanti. steriale 70/2015 e il Piano Nazio-
Semmai dei passi indietro. «Se si nale della Cronicità. «Il DM 70 -
va agli obiettivi generali del Pia- spiega il coordinatore scientifico
no - spiega Maffei (su “quotidia- di Chronic-on - non solo non è
nosanità.it” l’analisi completa) - stato applicato in molte realtà,

«Utilizzare la vitamina D per fare alcuni esempi, se ne ri-


trovano tre da anni all’ordine del
giorno ed oggetto di disposizioni
tanto che si è arrivati alla costitu-
zione di un apposito e inutile Ta-
volo ministeriale di Monitorag-

nella terapia antivirus»


e indicazioni da parte del livello gio ai sensi di una Intesa Sta-
centrale con atti passati anche to-Regioni del 24 luglio 2015. Poi
dalla Conferenza Stato-Regioni: è arrivato il Covid-19 che ha addi-
intervenire con azioni di raffor- rittura fatto in molte realtà “re-
La società scientifica Sis 118 pazienti Covid. «Centrale la ne- zamento sia del sistema ospeda- suscitare” la ipotesi di una ria-
cessità, clinica e gestionale, di im- liero sia, in particolare, della rete pertura dei piccoli ospedali (lad-
pone l’accento su un’arma pedire che i pazienti positivi, con dell’assistenza territoriale, al fi- dove la chiusura o riconversione
utile alla prevenzione sintomatologia respiratoria acu- ne di garantire omogeneità nella sia avvenuta) vista la ridotta ca-
ta, si deteriorino al domicilio svi- capacità di dare risposte integra- pacità della rete ospedaliera di
luppando livelli di insufficienza te (di natura sanitaria e sociosa- molte Regioni a far fronte al pic-
L’INTERVENTO respiratoria talmente gravi da ri- nitaria), nonché equità di acces- co epidemico. Quanto al Piano
sultare difficilmente responsivi Il presidente so alle cure; dare impulso alla sa- Nazionale della Cronicità, che,
«Nella strategia di prevenzio- alle cure intensive ospedaliere - Mario nità digitale, disporre di soluzio- ricordiamo, è del 2016 - sottoli-
ne del contagio da Sars-CoV2 è spiega il presidente della Sis 118 Balzanelli: ni digitali per piani di presa in ca- nea Claudio Maria Maffei -, va
fondamentale assicurare valori Mario Balzanelli -. E’ stato docu- «Contrasta rico multidisciplinari e multi- detto che i ritardi nella sua tradu-
ematici elevati adeguati di vita- mentato come nella totalità dei professionali in grado di integra- zione sul campo hanno a loro vol-
mina D3 (perché sono diretta- pazienti con insufficienza respi- la tempesta re processi di cura ed assistenza, ta portato alla istituzione da par-
mente correlati ad una aumenta- ratoria acuta secondaria a polmo- citochinica nonché di supportare la vicinan- te del Ministero della Salute di
ta risposta immunitaria), in sup- nite interstizio-alveolare, deficit infiammatoria» za e la comunicazione alle perso- una apposita e ancora una volta
porto alla terapia contro la malat- estremamente severo di vitamina ne; realizzare ospedali sicuri, inutile Cabina di Regia. Non han-
tia, nonché alla terapia della sin- D3, tanto più marcato quanto più tecnologici, digitali e sostenibili, no avuto un maggior impatto le
drome post-Covid, poiché la mo- compromesse erano le condizio- con azioni miranti all’ammoder- Maffei, linee guida sulla telemedicina di
dulazione della risposta immuni- ni cliniche. La vitamina D3 non è namento tecnologico delle strut- coordinatore recente aggiornate, né quelle su-
taria della vitamina D contrasta solo una vitamina come comune- ture ospedaliere con particolare di Chronic-on: gli ospedali di comunità anche
la tempesta citochinica infiam- mente si ritiene quanto un vero e riferimento alle attrezzature di «Alle spalle queste riviste di recente dopo an-
matoria». Lo scrive la Società proprio ormone, che interviene alta tecnologia e ad altri inter- ni che se ne parlava sia nel DM 70
scientifica Sis 118 che ha docu- nella regolazione della risposta venti orientati alla digitalizza- c’è una lunga che nel Piano Nazionale della
mentato i dati emersi dalla presa infiammatoria sistemica». l zione delle strutture sanitarie». serie di Cronicità». l A.M.
in carico di alcune centinaia di © RIPRODUZIONE RISERVATA Tre obiettivi che, di fatto e in insuccessi» © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 3
COVID19
CORONAVIRUS
PRIMO PIANO SULLA PANDEMIA

focus
Ultimo giorno
in zona gialla
L’arancione
scatta domani
L’ordinanza Ci si potrà muovere solo nel proprio Comune
Bar e ristoranti chiusi anche a pranzo. Da oggi in vigore
il nuovo Dpcm, fino al 5 marzo: coprifuoco confermato

Rt superiore a 1 si diventa aran- cose sarebbero andate anche di spostamento tra regioni, an-
LE MISURE cioni anche con il rischio mode- peggio. La conclusione è che che in fascia gialla, fino al 15 feb-
STEFANO PETTONI rato (con 1,25 invece si va in ros- «L’epidemia resta in una fase de- braio; da parenti e amici si può
so) ma quando il rischio è alto si licata ed un nuovo rapido au- andare al massimo in due fino al
Ci si potrà spostare soltanto entra nella stessa zona anche con mento nel numero di casi nelle 5 marzo. Tra le novità è stato in-
nel proprio Comune di residenza un Rt sotto 1. Noi siamo diventati prossime settimane è possibile, trodotto il divieto di asporto per i
e tutti i locali resteranno chiusi, arancioni perché il nostro Rt è di qualora non venissero mantenu- bar dopo le 18: misura introdotta
dai bar ai ristoranti, dalle pizze- 1.07: la nuova divisione del Paese te rigorosamente misure di miti- con l’intento di evitare gli aperi-
rie alle pasticcerie. Sono queste in fasce colorate partirà domani gazione sia a livello nazionale sia tivi in strada. Riaprono i musei
le principali disposizioni che do- e non oggi soltanto perché non regionale. Questa tendenza a li- nelle zone gialle ma soltanto nei
vremo rispettare da domani, c’è stato il tempo utile per pubbli- vello nazionale comporta forti giorni feriali. Resta in vigore il
quando entrerà in vigore l’ordi- care l’ordinanza del ministero variazioni tra le regioni: in alcu- coprifuoco dalle 22 alle 5. Nelle
nanza del ministero della Salute della Salute in Gazzetta ufficiale. ne di queste - come la nostra, ndr zone arancioni ci si potrà sposta-
che prevede il passaggio del La- Secondo gli esperti, che hanno - visto il numero assoluto dei ri- re tra i Comuni con meno di
zio dalla zona gialla a quella preso in considerazione il perio- coverati in area critica ed il rela- 5.000 abitanti per una distanza
arancione. Resteranno aperti i do compreso tra il 4 e il 10 gen- tivo impatto, uniti all’elevata in- inferiore ai 30 km, mai verso i ca-
negozi, così come parrucchieri Indice Rt naio «C’è stato un peggioramen- Il decreto cidenza, si sono rese necessarie poluoghi di provincia. Palestre e
ed estetiste. Oggi, in poche paro- salito a 1.07 to generale della situazione epi- vieterà incisive misure restrittive». piscine ancora chiuse.
le, sarà l’ultimo giorno che passe- Ci attende demiologica nel Paese. L’incre- l’asporto Mentre la nuova divisione del Confermato per lunedì, infine,
remo in giallo: il Governo ha tol- almeno una mento dell’incidenza è stato co- ai bar dopo le Paese in fasce colorate partirà il rientro in classe delle scuole su-
to la zona arancione in tutta Ita- munque contenuto grazie alle domani, è già in vigore il nuovo periori, ma soltanto al 50 percen-
lia nei weekend, introducendo settimana misure di mitigazione adottate 18 per evitare Dpcm (lo resterà fino al 5 marzo) to e con orari di ingresso e uscita
però parametri più stringenti di ulteriori nel periodo festivo». In sintesi: aperitivi che in sostanza mantenie le nor- scaglionati. l
per quella gialla. Con un valore di restrizioni se non si fosse chiuso a Natale le in strada me già esistenti. Resta il divieto © RIPRODUZIONE RISERVATA

«Piano vaccini, serve bando per infermieri dipendenti»


Nursing Up, De Palma: lato fallimentare in partenza? ma - In Italia abbiamo almeno
Occorre subito un nuovo bando e 30mila professionisti sul territo-
«E’ necessario che venga deve essere lo stesso Commissa- rio, che oggi non superano le 6
rivisto il precedente avviso» rio Straordinario Arcuri a met- ore al giorno di lavoro ordinario,
terlo in atto. Non dubitiamo del ai quali si aggiungono almeno al-
suo acume e della sua capacità tri 120mila colleghi operanti con
L’INTERVENTO manageriale di rivedere in corsa i turni compatibili, che avrebbero
propri intenti, anche rifacendo tutto il tempo per dare un enor-
«Perché ostinarsi a cercare tutto di nuovo se ne necessario». me aiuto, con la loro esperienza,
12mila infermieri (che nemmeno Così Antonio De Palma, presi- a questa delicata missione. I fon-
sarebbero sufficienti, lo abbiamo dente nazionale del Sindacato di ci sono. Le risorse arrivano di-
ribadito più volte, perché ne ser- Nursing Up, propone concreta- rettamente dalla recente finan-
virebbero almeno 27mila per mente un nuovo bando che pren- ziaria che mette a disposizione
portare a compimento il piano de in considerazione gli infer- 50 euro orari per le prestazioni
vaccini entro la fine dell’anno in mieri dipendenti, totalmente aggiuntive, a questi possono ag-
corso), tra i disoccupati o tra co- ignorati dal primo avviso. «Non è giungersi le risorse messe a di-
loro che lavorano come indipen- affatto vero che incaricando gli sposizione delle singole regioni.
denti magari a partita iva? Per- infermieri dipendenti del Ssn si Ma occorre costruire un progetto
ché complicarsi maledettamente toglierà forza lavoro alle già criti- che da subito abbia le peculiarità
la vita con un bando che si è rive- che aree Covid - aggiunge De Pal- per essere vincente».

4 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Loreto Bevilacqua Nella nostra provincia
Responsabile vaccini
il numero degli antidoti
somministrati dall’inizio
della campagna
è salito a quota 5.328

Un certificato vaccinale
per una maggiore libertà
L’iniziativa Da febbraio attivo nella nostra regione: sarà un modo per
dichiarare di aver ricevuto l’antidoto e poter circolare con meno vincoli
ricevere il siero: categorie che sa-
LA CURA ranno determinanti poi per vac-
STEFANO PETTONI cinare i cittadini. La Regione in
quest’ottica sta pensando, non
Da febbraio nella nostra re- appena saranno a disposizioni
gione tutti coloro che avranno ef- quantità di vaccino anti Covid
fettuato il vaccino anti-Covid be- adeguate, di organizzare dei mo-
neficeranno di una maggiore li- menti di vaccinazione di massa
bertà di circolazione rispetto a per velocizzare il processo di co-
chi non sarà stato ancora immu- pertura della popolazione, e a
nizzato. Questo accadrà con l’av- questo scopo sta cercando grandi
vento della Fase II della campa- spazi anche all’aperto e in cam-
gna vaccinale, quella riservata ai pagna che possano essere logisti-
cittadini: verrà consegnato alle camente allestiti per questo sco-
persone immunizzate un vero e po. «Noi ci siamo attivati per cer-
proprio certificato che sarà scari- care spazi idonei. Ma ora la prio-
cabile sull’anagrafe vaccinale Vaccini rità è avere più vaccini possibili –
con accesso attraverso Spid. A co- fatti anche ha dichiarato Alessio D’ Amato,
municarlo è stato direttamente a Poggio assessore alla sanità regionale -
l’assessore alla Sanità regionale Ducale Quando avremo a disposizione le Al Santa Maria
Alessio D’Amato. «Il certificato quantità giuste di vaccino sarà
sarà un modo per dichiarare di Oggi tocca necessario lavorare h24 e avere
Goretti è salito a
quota 2.358 il
aver effettuato il vaccino, qualo- alla Rsa spazi idonei per farle». l numero dei vaccini
ra sia necessario - ha spiegato di Cori © RIPRODUZIONE RISERVATA somministrati
l’assessore - Questa modalità var-
rà per tutti, non solo per gli over
80. Non è una novità, perché an-
che i bambini hanno il certificato
dei vaccini. Poi sarà il Governo a
decidere la possibilità che questo
certificato sia utile per andare al
cinema o al teatro».
Nella nostra provincia ieri il
numero degli antidoti sommini-
strati è salito a quota 5.328. Ulte-
riori dosi sono state iniettate al-
l’ospedale Santa Maria Goretti di
Latina, al Dono Svizzero di For-
mia e nella Rsa Poggio Ducale di
Minturno, oggi toccherà a quella
di Cori.
Le scuole Da martedì (oltre agli operato-
superiori ri sanitari, medici di base, perso-
tornano in nale e ospiti delle Residenze per
classe lunedì anziani) verranno vaccinati con
le prime iniezioni anche gli
al 50% odontoiatri, i dottori liberi pro-
con orari fessionisti e gli igienisti dentali
scaglionati che manifesteranno la volontà di

CAMPAGNA VACCINALE IN PROVINCIA


dosi somministrate 5.328
2.358
936 576 642
258 348 210
LATINA FORMIA FONDI TERRACINA LATINA APRILIA RSA
SANTA MARIA GORETTI DONO SVIZZERO SAN GIOVANNI DI DIO ALFREDO FIORINI OSPEDALE ICOT CITTÀ DI APRILIA CAPOLUOGO
E PROVINCIA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 5
6 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Latina
Corso della Repubblica, 297
L’altro nome nuovo
che ha preso a
circolare con
insistenza è quello del
04100 Latina consigliere Calvi
Tel. 0773 1728 199
redazionelt@editorialeoggi.info

Nel centrodestra
si riaffaccia
l’ipotesi Zaccheo
POLITICA
TONJ ORTOLEVA
candidato sindaco
La data da segnare sul calen- La scelta La Lega non ha mai tolto il nome
dario, per la scelta del candidato
sindaco del centrodestra, è quel- dai papabili e attende l’esito del processo il 18
la del 18 gennaio prossimo. Quel
giorno dovrebbe essere chiaro il gennaio. Ma prende quota anche l’ipotesi Calvi
destino dell’ex sindaco Vincen-
zo Zaccheo, alla prese col pro-
cesso sul caso Metro leggera.
Dovesse uscirne indenne, Zac- A sinistra l’ex
cheo sarebbe pronto a tornare sindaco Vincenzo IL NODO
in pista, riproponendosi come Zaccheo, sopra il
coordinatore
sindaco di Latina. Una ipotesi
che, se fino a qualche mese fa pa- provinciale di
Forza Italia
Ritorno a scuola
reva remota, ora inizia ad assu-
mere i contorni del possibile,
Alessandro Calvi
Le audizioni
anche perché dalle parti di Lega,
Fratelli d’Italia e Forza Italia,
non sembra esserci ancora l’in-
in commissione
tesa sul nome del candidato sin-
daco.
regionale
La figura di Zaccheo è circola-
ta sul tavolo del Centrodestra re- DALLA PISANA
gionale alla prima riunione di
un paio di mesi fa. In quella oc- Nella commissione presie-
casione è stato Claudio Durigon, duta da Eleonora Mattia si è te-
potente coordinatore regionale nuta l'audizione sulle "Strate-
della Lega, a fare il nome dell’ex gie di ripresa e gestione delle at-
sindaco. Le sue intenzioni erano tività scolastiche" con l' Ufficio
quelle di tastare il polso degli al- scolastico regionale; il Garante
tri, di annusare le reazioni. In dell'infanzia e dell'adolescenza
particolare quella di Claudio della Regione Lazio; ANCI La-
Fazzone. Ma da politico naviga- zio, l'Associazione nazionale
to, Fazzone non s’è messo di tra- presidi e alte professionalità
verso, lasciando uno spiraglio della scuola (ANP), la Rete degli
pur ricordando a tutti che Zac- studenti medi del Lazio, il Fo-
cheo finì la sua esperienza sfidu- rum regionale dei genitori nel-
ciato dal centrodestra. E ripre- la sensazione è che la scelta rica- ca Di Cocco e della consigliera la scuola (Forags); hanno con-
sentarlo ora comporta una ri- drà su un politico. Alcuni nella Matilde Celentano. Ma se doves- cluso l'incontro i rappresentan-
flessione approfondita. Lega spingono appunto per Zac- se salire con prepotenza il nome ti sindacali di Cgil, Cisl, Uil e
Proprio in questo senso ragio- cheo, che ha la personalità e la di Zaccheo, è facile che i due par- Ugl. Unanime il coro sulla ne-
nano sia Forza Italia sia Fratelli caratura per giocarsela. Ma il titi finiranno dalla stessa parte cessità di far rientrare i ragazzi
d’Italia. Lo scenario è semplice: Carroccio sostiene anche Gio- per cercare un’alternativa e con- delle scuole superiori in pre-
se Zaccheo si candida, anche da vanna Miele, consigliera comu- vincere la Lega a desistere. In senza che sia al 50% o al 75% ma
solo, porta sicuramente via con- nale in carica, in campo col suo questo caso, secondo i bene in- comunque in aula, anche alla
sensi ma la coalizione è solida e laboratorio Identità Futuro. formati, i due partiti mettereb- luce dei disagi riscontrati sugli
può reggere. Anche perché ad Viene considerata adatta essen- bero sul piatto i rispettivi leader adolescenti che trascorrono vi-
un eventuale secondo turno do giovane, ma con esperienza locali, il senatore Nicola Calan- te confinate sui divani, con ri-
Zaccheo dovrebbe sostenere il amministrativa, e soprattutto drini e il consigliere comunale svolti sociali e psicologici de-
candidato del centrodestra, non Tanti no donna. L’immagina adatta al Alessandro Calvi, con quest’ulti- nunciati sia dal presidente del-
certo Coletta. Ma qui torniamo incassati rinnovamento che il centrode- mo decisamente favorito. Il suo l'Associazione nazionale presi-
nel campo dei problemi che Le- da esponenti stra insegue. Restano al mo- profilo potrebbe essere quello di e alte professionalità della
ga, Fi e FdI si trascinano da set- della società mento più defilate le posizioni giusto per proporre un sindaco scuola (ANP), Antonello Gian-
timane: il nome del candidato di Forza Italia e Fratelli d’Italia. che sia in grado di gestire la nelli che dalla preside del Liceo
sindaco su cui non c’è intesa. civile e dal Il partito di Calandrini ha messo complessa fase amministrativa Newton di Roma, Caterina Co-
Dopo i numerosi niet incassati mondo sul tavolo, in particolare, i nomi che la città ha davanti. l starelli. l
da esponenti della società civile, professionale del portavoce comunale Gianlu- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

Editoriale Oggi Presidente Direttore responsabile Redazione Latina Ufficio di corrispondenza Concessionaria pubblicità
Testata iscritta al Tribunale Valerio Tallini Alessandro Panigutti corso della Repubblica, 297 via Bari, 19 - 03043 Cassino Iniziative Editoriali srl
di Cassino al n.1 del 04/01/1988 04100 Latina - tel. 0773.1728199 tel. 0776.1801182 Frosinone - via Fratelli Rosselli, 16 - 03100
Direzione editoriale redazionelt@editorialeoggi.info cassino@editorialeoggi.info tel. 0775.877073 - cell. 331.3061773
Editore Daniele Ciardi Contributi incassati nel 2020: e-mail: pubblicita@iniziativeeditoriali.net
Giornalisti Indipendenti Cristiano Ricci Euro 1.629.932,66. Indicazione Redazione Frosinone Stampa
Soc. Coop. Editrice p.a. resa ai sensi della lettera f) del via Fratelli Rosselli, 1 - 03100 Frosinone Società Tipografico, L’Associazione aderisce all’Istituto dell’Autodisciplina
via Fratelli Rosselli, 1 comma 2 dell'articolo 5 del decreto tel. 0775.962211 Editrice Capitolina S.r.l. Pubblicitaria – IAP – vincolando tutti i suoi Associati al rispetto
03100 Frosinone legislativo 15 maggio 2017, n. 70 redazionefr@editorialeoggi.info Via dei Mille,1 - Via G.Peroni, 280 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale
Impresa iscritta al R.O.C. al n.25449 Roma e delle decisioni del Giurì e del Comitato di Controllo

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 7
Olivier Tassi

Latina «Coinvolgeremo il tessuto produttivo e


sociale di Latina, senza steccati ideologici»

Pd-Lbc? Azione
non si rassegna
POLITICA
MARIANNA VICINANZA

Il Partito Democratico ha rot-


to gli indugi ed ha ufficializzato
al «meno peggio» to, proporre alla città una squadra
di persone competenti con le quali
condividere valori comuni ed un
progetto politico. Proprio mentre
stavamo iniziando ad associare a
questo progetto rappresentanti
l’appoggio al Sindaco Coletta per La terza via Il referente Olivier Tassi: Coletta ha fallito nella della società civile, in cui poter
le prossime elezioni, scegliendo la trovare anche un candidato Sin-
strada più semplice di tornare sui soluzione delle vere priorità. Presenteremo un progetto per la città daco, il PD ha cambiato idea». Per
suoi passi e ancorarsi alla possibi- Azione la trasposizione a Latina
lità di un secondo mandato con della strategia nazionale del PD,
Lbc piuttosto che rischiare in pro- che prevede un campo largo con
prio e viaggiare da solo. Una mos- partiti vari e alleanze con il M5S e
sa che rende più definiti gli scena- formazioni civiche, accomunati
ri solo in apparenza perché gli al- dalla necessità di opporsi al cen-
tri partiti dell’area di centrosini- trodestra, ha ridato fiato al Sinda-
stra si guardano intorno. Lo fa si- co in carica. «Così però si rischia di
curamente Azione, il partito rap- avere gli stessi problemi che oggi
presentato nel capoluogo da Oli- stiamo vivendo nel governo nazio-
vier Tassi per il quale non cambia nale, con continue fibrillazioni e
la valutazione degli schieramenti in cui gli incarichi sono frutto del
in campo espressa in tempi non compromesso tra le parti, con per-
sospetti e che poteva essere una sone che in primis devono essere
chance per il Pd di non seguire il fedeli ai vari capi partito, con buo-
civismo e rimanere fedele a se na pace delle effettive capacità».
stesso. «Il centrodestra è respon- «Noi di Azione non ci rassegnia-
sabile dei gravi ed annosi proble- mo al meno peggio e per fortuna
mi che affliggono la città, si fa ve- non siamo soli – conclude Tassi - ci
ramente fatica a credere che pro- sono associazioni che, come noi,
prio loro li risolveranno – spiega condividono la necessità di rap-
Tassi in una nota - per contro l’at- po, basti pensare all’ex mercato Una campagna mentre invece lo stile di Coletta è presentare delle proposte fattibili
tuale amministrazione, anche se annonario, o anche la difficoltà informativa quello di scegliere chi è fedele alla e di qualità, coinvolgendo profes-
ha sicuramente il merito di aver dei lavori pubblici di andare oltre recente di Azione causa, piuttosto che chi è prepara- sionalità importanti ed il tessuto
interrotto una gestione ammini- la normale amministrazione, co- in piazza del to, cosa che ha portato ad un valzer produttivo e sociale della città,
Popolo
strativa malsana, ha però clamo- Nè con la me nel caso del parco Vasco de Ga- di assessori e dirigenti, che veni- senza steccati ideologici. Latina
rosamente fallito nella soluzione destra né con ma». Tassi spiega che «non basta vano rimossi per manifesta inca- merita delle risposte e presto pre-
delle vere priorità, come la raccol- Pd-Lbc. Avere buone intenzioni e procla- pacità o perché non accettavano senteremo un progetto per ammi-
ta dei rifiuti ancora sotto il 30% e Azione mare la propria onestà, che per di sostenere delle scelte sbagliate. nistrare la città, per dare nello
l’assenza di proposte per gli im- noi di Azione sono scontati, se si Il percorso di Azione con il PD e le stesso tempo concretezza e pro-
pianti di trattamento, oppure il sceglie un vuole affrontare questa crisi oc- altre forze politiche e sociali di spettiva per il futuro, un progetto
blocco dell’Urbanistica, incapace progetto corre mettere persone competenti ispirazione riformista e liberale si in cui il contributo della società ci-
di dare una prospettiva di svilup- alternativo nelle posizioni di responsabilità, basava proprio su questo elemen- vile sarà fondamentale”.

8 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Dal Comune capoluogo ancora
resistenze ma la strada sembra segnata

Area industriale
del capoluogo
per la discarica
Scelta a un passo
Il retroscena Contatti in queste ore con
l’assessore regionale Valeriani per stabilire
i passaggi in vista dell’autorizzazione

IL CASO RIFIUTI SERVIZI SOCIALI


Il passo avanti decisivo ver-
so la scelta dell’area in cui rea- Accoglienza
lizzare un sito di stoccaggio dei
rifiuti sembra finalmente esse- diurna
re stato fatto. In queste ore il
sindaco di Latina Damiano Co-
letta e il presidente della Pro-
per chi non ha
vincia Carlo Medici hanno avu-
to contatti con l’assessore regio-
una dimora
nale ai Rifiuti Massimiliano Va-
leriani, al quale sarebbe stato LA NOVITÀ
garantito che massimo merco-
ledì prossimo si arrivierà all’in- È attivo da oggi, venerdì 15
dicazione di una o due aree tra gennaio, un servizio diurno
le quali la Regione Lazio potrà temporaneo di accoglienza e ri-
poi scegliere per realizzare il si- storo per persone senza dimora
to di stoccaggio dei rifiuti. presso i locali messi disposizio-
Una accelerazione che sareb- ne dal Centro Sociale di via Vit-
be stata già in essere mercoledì torio Veneto. Il servizio è frutto
scorso quando si sono riuniti i di un percorso attivato dal tavo-
sindaci della provincia pontina, lo di co-progettazione compo-
ma che non era ancora arrivata sto dal servizio di emergenza
a giusto compimento. In queste sociale del Comune e dalle asso-
ore, dopo l’ultima relazione dei ciazioni del terzo settore. Sarà
tecnici della Provincia che han- coordinato dal Pronto Inter-
no consegnato un elenco ag- vento Sociale e dalla Croce Ros-
giornato delle aree, il traguardo sa Italiana con il supporto della
appare finalmente a un passo. Caritas e di altre realtà associa-
Il sito in pole position è torna- tive.
to ad essere quello sulla via Pon- Le zone inquinare qualcosa o qualcu- Sopra, il La discarica che sarà realizza- Allestito per questi giorni in
tina a Latina, all’altezza dello individuate no». presidente della ta in provincia di Latina, oltre cui si preannuncia un drastico
stabilimento Plasmon. L’orientamento dei tecnici di Provincia di Latina ad essere di completa proprietà calo delle temperature per for-
attraverso un Carlo Medici e il
La scelta dell’area su cui stoc- lavoro svolto via Costa è stato chiaro: i siti più pubblica (il Consorzio provin- nire ristoro e un posto caldo a
sindaco di Latina
care i rifiuti si trascina ormai da idonei sono rappresentati dalle ciale tra comuni che si sta costi- chi non ha una casa, sarà artico-
quasi un anno. La Regione ha dai tecnici cave dismesse e dalle zone indu- Damiano Coletta
tuendo) sarà diversa da quella lato in due fasce orarie, dalle 10
dato anche un ultimatum, un della striali, e la scelta dovrà ricadere di Borgo Montello. Mentre in alle 12 e dalle 15 alle 17, e sarà at-
mese fa, ma tra una cosa e l’altra Provincia su un sito al sud e uno al nord via Monfalcone veniva portato tivo in attesa che venga avviato
i sindaci pontini hanno preso della provincia. il tal quale, in questa finirà solo un vero e proprio Centro Diur-
tempo fino a oggi. Dopo l’ulti- Nei giorni scorsi l’ultima ver- la parte inerte del ciclo della dif- no Comunale per adulti in
ma, perentoria, richiesta di ri- sione della griglia è stata conse- ferenziata, ossia quella che non emergenza abitativa le cui pro-
sposte da parte dell’assessore gnata ai primi cittadini e all’in- è più recuperabile. Una bella cedure per l’affidamento sono
regionale Valeriani, il presiden- terno ricadono diverse aree differenza che però va appunto tuttora in corso.
te Medici aveva provato a indi- considerate idonee. Tra queste, spiegata e che non eviterà al- Si ricorda che nella fascia
care una strada ai colleghi, pro- c’è appunto quella di Latina, l’amministrazione comunale notturna, dalle 19 alle 8, sono
ponendo che a decidere sulle sulla via Pontina, a qualche chi- strumentalizzazioni e polemi- sempre operativi i servizi di ac-
soluzioni finali da mettere ai vo- lometro in linea d’aria dallo sta- che. Anche se la scelta dell’area coglienza dei due dormitori co-
ti fossero stati i tecnici dell’am- bilimento della Plasmon. Un si- nel capoluogo è la più logica per munali, quello permanente di
ministrazione provinciale, ai to che soddisferebbe una serie una serie di motivi, sia perché via Aspromonte e quello inver-
quali è stata affidata una griglia di requisiti, non ultimo quello Latina è la città che ha la per- nale di viale XXIV Maggio. Co-
di riferimento che partendo del della facile raggiungibilità a li- centuale più bassa di differen- me avviene nelle due strutture
dettato del Piano provinciale vello viario. ziata in provincia sia perché il di accoglienza notturna, anche
dei rifiuti. Un documento che Ovviamente su questa opzio- capoluogo ha aree dismesse presso i locali del Centro Socia-
teneva in considerazione la col- ne, per diverso tempo, ci sono idonee ad ospitare lo stoccag- le di via Vittorio Veneto saran-
locazione degli impianti da sud stati i dubbi sollevati dal Comu- gio. no attuate tutte le misure an-
a nord, la compatibilità dei siti ne di Latina, anche per ovvie ra- Ad ogni modo l’idea è di sce- ti-Covid previste (triage, misu-
con le norme vigenti in materia gioni legate al fatto che il terri- gliere, mercoledì prossimo, due razione della temperatura e di-
di ambiente e di vincoli paesag- torio comunale del capoluogo aree da indicare alla Regione spositivi di protezione indivi-
gistici, le dimensioni dei comu- ha ospitato per anni la discarica Lazio Lazio, lasciando poi a duale).
ni ospitanti, il collegamento di Borgo Montello e averne ora quest’ultima la decisione for- Associazioni e volontari inte-
viario per il trasporto. «Alla ba- un’altra potrebbe risultare dif- male. Latina appunto, e una zo- ressati a collaborare possono
se di tutto - ha spiegato Medici ficile da spiegare alla città. Un na a Minturno dovrebbero esse- mettersi in contatto con il nu-
ai colleghi - deve esserci l’idea ruolo centrale lo avrà la narra- re quelle selezionate. l T.O. mero verde del Pronto Inter-
che non stiamo lavorando per zione relativa a questa scelta. © RIPRODUZIONE RISERVATA vento Sociale 800 212 999.

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 9
LA TUA SPESA
A DOMICILIO
Chiama al seguente numero e ordina la tua spesa

375.535.2058
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00
il sabato dalle 10.00 alle 13.00
In caso di linea occupata
contattaci tramite whatsapp,
ti risponderemo al più presto

CONSEGNA GRATUITA
per ordini superiori a € 90



Comuni in cui viene effettuato il servizio


Latina - Nettuno - Sezze - Roccagorga - Cisterna
Velletri - Terracina - Cori - Priverno - Sonnino

10 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Latina Palacultura chiuso a singhiozzo da 5 anni
come il Cafaro. La Manuzio da 18 mesi

Biblioteca Manuzio
senza antincendio
La storia infinita
del teatro si ripete
La grana Durante i lavori l’ente scopre che mancano i
documenti di conformità dei vigili del fuoco. Beffa degli
uffici trasferiti lì dal D’Annunzio per ragioni di sicurezza
2018) è avvenuta a febbraio 2019 tificazione necessaria». Tanti gli Sopra un precedente altamente simboli-
IL CASO con i lavori avviati dalla ditta Ital- interrogativi che suscita questa un’immagine dei co, con lavori e nuove prescrizioni
MARIANNA VICINANZA Pro Srl. E proprio durante questi vicenda, tutti ricadenti probabil- lavori all’interno che si rincorrono da più di tre an-
lavori «è stato constatato – si leg- mente nei cavillosi meccanismi della biblioteca ni, ma c’è anche il teatro Cafaro
Manuzio
Cosa c’è di peggio di un Teatro ge nell’atto – che relativamente al- della pubblica amministrazione. che non ha mai riaperto, il museo
chiuso da anni allo scopo di otte- l’immobile interessato dagli stes- Come è stato possibile a suo tem- della medaglia che è stato smem-
nere la certificazione antincendio si non è stata rinvenuta alcuna do- po approvare un progetto di lavo- brato per ragioni di spazi in comu-
e condizioni accettabili di sicurez- cumentazione inerente la certifi- ri così importanti come quelli per ne con il teatro, e molti uffici che
za? Un’altra struttura di pari peso cazione antincendio, sia agli atti la Manuzio (iniziato nel 2017) sen- sono spariti proprio dal Palacul-
e importanza per la cultura della del Comune che presso il Coman- za avere i pareri dei vari enti pre- tura per questioni di sicurezza,
città, come la biblioteca Manuzio, do Provinciale dei vigili del fuoco posti alla sicurezza tra cui i vigili non costituendo più una attività
che si avvia sulla stessa strada. Il di Latina». Insomma con un pro- del fuoco e dunque senza acquisi- compatibile con i lavori. Anche
rischio è concreto andando a sco- getto già finanziato e in corso d’o- re la certezza che lo stabile fosse a questo è un altro paradosso per-
prire che proprio la biblioteca co- pera ci si è accorti che mancavano posto sotto il profilo della sicurez- ché gli uffici sfrattati sono finiti
munale di Piazza del Popolo, chiu- le certificazioni antincendio del- za? Che tempi comporterà questa dalla padella… nella brace: oggi
sa per lavori di ristrutturazione e l’immobile, una lacuna macrosco- “scoperta” su un decorso dei lavo- sopra la biblioteca ci sono gli uffici
ampliamento da 18 mesi, è ogget- pica e che ha indotto l’ente a inse- ri già pieno di ostacoli, iniziati nel del servizio pubblica istruzione ri-
to da pochi mesi di un progetto rire il nuovo incarico «a latere del- 2019, poi prorogati per problemi mossi dal D’Annunzio e poi Suap,
per ottenere il parere di conformi- l’appalto in corso per cogliere tecnici legati a un cavidotto Enel, Tari e Tributi a loro volta sfrattati
tà dei vigili del fuoco e per proce- l’opportunità di completare il fa- interrotti di nuovo dal Covid e ri- dall’ex scuola di via Varsavia, sede
dere alle autorizzazione per otte- scicolo dell’immobile con la docu- presi a singhiozzo? Le strutture anch’essa inadeguata per am-
nere la Scia, l’iter complesso e de- mentazione e avviare un procedi- già chiuse ai fini della sicurezza a bienti e sicurezza. Peccato siano
licato analogo a quello che tiene mento amministrativo finalizza- Latina non fanno di certo ben spe- finiti tutti sopra una struttura
ancorato il Palacultura all’otteni- to alle attività per acquisire la cer- rare in tal senso: il Palacultura è che, a detta degli atti presenti in
mento delle prescrizioni di sicu- albo pretorio, ha i medesimi pro-
rezza da più di tre anni. I dettagli blemi non avendo le certificazioni
di questo “intoppo” che sembra antincendio, come pure sembra
essere stato scoperto dal servizio essere per il settore del personale
comunale quasi per caso è conte- alloccato all’ex Albergo Italia. A
nuto in due determine, la numero proposito di quest’ultimo, riade-
1587 del 24 settembre scorso e la guato proprio dall’amministra-
2456 di dicembre, entrambe del zione di Lbc, sarà a norma sotto il
servizio Lavori pubblici a firma profilo anti incendio con uscite di
della dirigente Angelica Vagnoz- sicurezza e vie di fughe per il per-
zi. Nel primo atto, nel quale si de- sonale dal momento che è lo stes-
finisce l’affidamento diretto per la so stabile che ospita la biblioteca?
redazione del progetto e della re- E il museo Cambellotti, destinata-
dazione tecnica allo scopo di otte- Il Comune rio di fondi regionali per innovar-
nere il parere di conformità dei vi- ha affidato lo? Probabilmente andrebbe veri-
gili, si legge che l’aggiudicazione il progetto ficato il resto degli edifici di cultu-
dei lavori di adeguamento degli per ottenere ra di proprietà dell’ente sotto il
spazi culturali, espositivi e ricrea- profilo di agibilità e sicurezza e
tivi della Biblioteca comunale del- il parere di non è escluso che il Comune lo stia
l’importo di 425 mila euro (su pro- conformità già facendo. l
getto esecutivo approvato a luglio dei vigili © RIPRODUZIONE RISERVATA

Corden Pharma, concordato col dubbio


Lettera dei sindacati confederali agli amministratori giudiziali. Il rebus della vendita delle quote Roberto
IL FATTO imprevisti dell’ultima ora, a La Corden e Paola Turriziani
primavera arriverà il decreto Pharma è stata
di omologa e l’imprenditore venduta ad una si stringono
potrà poi compiere qualunque società estera
con grande affetto
I sindacati non si fidano atto senza che vi sia bisogno di
molto del futuro a medio ter- alcuna autorizzazione. Il piano alla Famiglia
mine della vicenda Corden industriale parla di ulteriori per la perdita
Pharma ed esprimono i dubbi
in una lunga lettera ai due
cento licenziamenti da effet-
tuarsi prima della prossima dell’amico fraterno
commissari giudiziali. «Men- estate. I sindacati non rinunce- e stimatissimo
tre tutti esprimono soddisfa- ranno a combattere poiché dal
Dott.
OTTAVIO
zione per il risultato del voto nostro punto di vista non è così
positivo dei creditori alla pro- che si compie il rilancio della accordi mentre i consulenti l’intero pacchetto azionario ad
ARCHIDIACONO
posta concordataria di Corden società. Negli ultimi due anni dell’azienda hanno già intasca- una società estera appena un
Pharma, noi al contempo sia- giù 100 lavoratori hanno la- to i loro compensi». mese dopo aver chiesto l’acces-
mo alquanto preoccupati. - sot- sciato l’azienda e attendono Ci sono anche altri nodi solle- so alla procedura di concorda- Latina, 16 gennaio 2021
tolineano nella nota Cgil, Cisl e ancora il pagamento degli in- vati dai sindacati, per esempio to sui debiti. l
Uil - Sappiamo bene che, salvo centivi all’esodo previsti dagli la singolare scelta di vendere © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 11
Latina
Il lutto Ottavio Archidiacono si è spento ieri all’ospedale Santa Maria Goretti. Aveva 90 anni IL SALUTO

Il giudice di sempre
E’ stato Pretore, Giudice istruttore e Procuratore capo. Innamorato di Latina, la sua città adottiva
L’Ordine forense:
«Ci ha lasciato
un segno forte
del suo passaggio»
UNA VITA CON LA TOGA LA NOTA DEL COMMISSARIO
Ottavio Archidiacono si è Ottavio Il Commissario dell’Ordi-
spento ieri mattina presso l’ospe- Archidiacono ne degli Avvocati di Latina,
dale Santa Maria Goretti di Latina durante Giacomo Mignano, ci ha in-
all’età di 90 anni. un’udienza viato una nota in ricordo del
dal Presidente
Pretore, Giudice istruttore, poi della Repubblica
Giudice Ottavio Archidiaco-
Procuratore della Repubblica, Mattarella
no, padre del collega avvoca-
Presidente della Commissione to Renato Archidiacono, nota
Tributaria provinciale, Ottavio che volentieri pubblichiamo.
Archidiacono ha trascorso l’intera «Con la scomparsa di Ottavio
vita lavorativa in magistratura ri- Archidiacono il Foro e la nostra
coprendo sempre incarichi di provincia perdono un indiscusso
grande responsabilità. Originario personaggio oltre che un punto
della provincia di Avellino, ma ro- di riferimento. Se ne va un pezzo
mano di adozione, ultimo di otto di storia del nostro Palazzo di
fratelli e figlio di un giornalista, Giustizia. È stato indubbiamen-
Nicola, che era stato vicedirettore te, insieme ad altri suoi colleghi
de Il Tempo durante la direzione scomparsi, uno dei Magistrati
del fondatore Renato Angiolillo, che ha maggiormente lasciato
Ottavio Archidiacono era arrivato un segno nel Foro Pontino, da
a Latina nel 1960 per il suo primo storico Giudice istruttore prima
incarico come Pretore. Era rima- e da Presidente della Sezione Pe-
sto un paio di anni e poi aveva rico- nale del nostro Tribunale poi.
perto incarichi in diverse sedi giu- Con lui se ne va, non solo un Giu-
diziarie dal sud al nord del Paese, dice, ma un profondo ed attento
fino al rientro a Latina sul finire vestito fino alla pensione nel era molto stimato e apprezzato, e osservatore delle vicende sociali
degli anni ‘60. 2002. Per i suoi meriti professio- manifestava la sua partecipazione del nostro territorio e delle sue
Membro del collegio giudicante nali e le sue doti era stato insignito dialogando frequentemente con il mutazioni.
ed anche Presidente della Sezione dal Papa della Croce di Cavaliere nostro giornale di cui era un affe- Pontino d’adozione, aveva una
penale del Tribunale di Latina, di San Gregorio Magno. zionato lettore. conoscenza incredibile dei pro-
aveva affrontato il processo per il Molto affezionato alla città di Ottavio Archidiacono lascia la blemi e delle prospettive di que-
delitto Calzati; poi in veste di Giu- Latina, Ottavio Archidiacono non moglie Lia, il figlio Renato, la nuo- sto nostro territorio cui sentiva
dice Istruttore aveva gestito i casi ha mai voluto allontanarsi da ra Alessandra e i nipoti Luca, Mat- fortemente di appartenere.
del massacro del Circeo; l’omici- quello che ormai considerava il teo e Ottavio. A tutti loro vanno le Aveva gestito La sua simpatica burbera bo-
dio di Luigi Di Rosa a Sezze che suo luogo di vita, malgrado i suoi condoglianze della redazione di l’istruttoria nomia ci mancherà.
portò all’incriminazione del de- familiari si trovassero da diversi Latina Oggi. di alcuni tra Per ricordarlo proporrò alla
putato missino Sandro Saccucci; anni tutti a Roma. I funerali avranno luogo questa i processi più Presidenza del Tribunale di inti-
il sequestro Bulgari Calissoni; l’o- L’affetto che nutriva nei con- mattina con inizio alle ore 11 pres- tolargli la sala conferenze del pa-
micidio di Rossella Angelico. fronti della città lo aveva reso at- so la Chiesa del Sacro Cuore in importanti lazzo di Giustizia, quale giusto ri-
Nel 1989 la nomina a Procurato- tentissimo ai fatti e ai problemi Piazza Paolo VI. l nella storia conoscimento per una vita spesa
re Capo di Frosinone, incarico ri- della comunità locale, dalla quale © RIPRODUZIONE RISERVATA della città per la nostra comunità».

12 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE GRATUITA
SAPRAI SEMPRE TUTTO, ANCHE IN VACANZA

Vasco De Gama
senza gestione,
grande assente
la garante del Comune
Fatti In una ispezione la Finanza accertò lo stato di
pericolosità del parco. La segretaria avrebbe dovuto
vigilare e verificare la correttezza dell’azione dell’ente
guardia di finanza con una ispe- Corte dei Conti, era nevralgico in
GIUDIZIARIA zione del febbraio 2019 a seguito quanto con le sue funzioni di se- L’ORDINANZA
della quale trovò il parco inuti- gretario e direttore generale do-
Mettere insieme i settori
coinvolti, definirne gli obiettivi
lizzabile e verificò che alcune
aree andavano interdette al pub-
veva farsi garante della legalità e
della correttezza amministrati- Scuola
nei piano economici di gestione, blico per garantire l’incolumità va dell’azione dell’ente locale e
riannodare le fila di un progetto dei fruitori, compresa l’area gio- avrebbe dovuto svolgere la sua del Gionchetto
che andava ripreso per la cuffia e co dei bambini. Proprio la man- funzione di garante del diritto
valorizzato. Era questo che l’am-
ministrazione con in testa il suo
cata fruizione per la collettività,
oggi avviata grazie ai lavori e al-
ponendo in evidenza le gravi vio-
lazioni di legge che, da quando i
chiusa per altri
direttore generale (fulcro del-
l’organizzazione dell’ente) dove-
l’affidamento del parco ad una
cooperativa, è il cuore delle con-
fatti erano pervenuti alla sua co-
noscenza, si stavano effettuando
cinque giorni
va fare nel caso del parco attrez- testazioni della giustizia conta- nel parco. Per questo avrebbe do-
zato Vasco De Gama, l’area gioco bile che vengono rivolte a Da- vuto indirizzare correttamente DISAGI
e sport finanziata con i soldi del miano Coletta, al commissario l’azione del sindaco e dei dirigen- Sotto il sindaco
Plus e finita nel limbo tra buro- prefettizio Giacomo Barbato, al ti competenti. Ma, nulla di tutto Damiano Coletta E’ stata prorogata dal 18 gen-
crazia, mancanza di risorse e ri- direttore generale Rosa Iovinel- questo è avvenuto secondo il Pm, con il direttore e naio fino al 22 gennaio la chiusura
tardi. Una involuzione progres- la e otto tra dirigenti passati e at- e su questo sarà chiamata a di- segretario della scuola elementare del Gion-
generale Rosa
siva che ha portato all’inchiesta tuali del Comune. In particolare fendersi nell’udienza di aprile. l Iovinella
chetto in via Gran Sasso. Lo ha sta-
della guardia di finanza e alle il ruolo di Iovinella secondo la © RIPRODUZIONE RISERVATA bilito il sindaco Damiano Coletta
contestazioni della Corte dei con una ulteriore ordinanza che
Conti con gli undici tra ammini- segue la precedente e che definisce
stratori e dirigenti del Comune questo periodo necessario all’ese-
rinviati a giudizio e chiamati a cuzione delle ulteriori verifiche
difendersi nel processo di luglio. tecniche e gli interventi volti al ri-
Per tanto tempo l’emblema del pristino del complessivo grado di
degrado del parco è stato il chio- sicurezza e della piena funzionali-
sco-bar adiacente al parcheggio, tà dell’immobile. La scuola era sta-
una struttura che il Comune ave- ta chiusa dal 12 gennaio per poter
va pensato come necessaria per effettuare lavori urgenti di messa
l’ampliamento dei servizi offerti in sicurezza in seguito al rinveni-
all’utenza ma che, è stata caratte- mento di un vecchio serbatoio di
rizzata da quattro mura spoglie, gasolio interrato e dismesso da de-
ingressi senza porte rifugio per cenni, allagato dall’acqua piovana.
senzatetto, una tettoia pratica- La scoperta era stata fatta a causa
mente inutile, un tappeto di siga- dell’odore insistente di carburante
rette, bottiglie e rifiuti. Inutiliz- che proveniva dalla cisterna. Il sin-
zabili per anni anche le numero- Fu verificato daco ha prorogato la chiusura per
se panchine, molte delle quali che alcune organizzare l’intervento comples-
smontate e senza le strutture di aree sivo per le indagini, pulizie, smalti-
ferro. E’ stato desolante e spoglio andavano mento, rimozioni e verifiche se-
anche il percorso salute, ossia condo le norme, tutte operazioni
un’area con una serie di attrezzi interdette che richiedono un cronoprogram-
studiati per l’attività fisica. Era per ragioni ma di durata maggiore. l
uno stato che accertò la stessa di sicurezza © RIPRODUZIONE RISERVATA

Smart city, Latina città del futuro,


dialogo con gli esperti del settore
Nel capoluogo la persone - si legge in una nota - il quindi diventa uno degli obiettivi
Covid ha imposto delle accelera- primari per renderla più competi-
digitalizzazione non è zioni e delle scelte che segneranno tiva e sempre più calata nel suo
pienamente sviluppata il nostro futuro e delle città che ruolo-guida nell’ambito del terri-
abitiamo. Innovability è una paro- torio provinciale. All’incontro
la che sintetizza il concetto di in- parteciperanno il sindaco e l’as-
IL CASO novazione e sostenibilità, ed è la sessora all’Innovazione e Politi-
nuova frontiera per l’implemen- che giovanili Cristina Leggio, che
Proseguono gli appuntamenti tazione di una città smart; per ne parleranno con gli esperti Pino
di Latina in Corsa ed il prossimo, questo è anche necessario un in- Viglialoro (development director
dal titolo “Smart City, Latina città cremento dell’alfabetizzazione di- di Cisco) e Felice Arcuri (direttore
del futuro”, si terrà in diretta gitale per la cittadinanza ma an- operativo di Technoscience e do-
streaming sulla pagina facebook che dell’amministrazione per una cente all’Università di Tor Verga-
del movimento, alle 19:00 di mar- governance smart, interattiva e ta). Moderano Ortu La Barbera,
tedì 19 gennaio 2021. «Questa è reattiva. A Latina, come in molte segretaria di LBC, e Di Rosa, diret-
una città smart - ma può esserlo altre città la digitalizzazione non è tore generale di Technoscience. l
solo e soprattutto se parte dalle ancora pienamente sviluppata, © RIPRODUZIONE RISERVATA Una panoramica della città

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 13
ARCA
Opportunità Sostenibili 2025

Il Fondo che può


migliorare il mondo
I vantaggi dell’investimento ripetuto
ed il rispetto dei principi responsabili,
in un unico Fondo

Vieni nelle filiali della Banca Popolare di Fondi


e scopri la gamma delle soluzioni
Sostenibili e Responsabili di Arca Fondi
o vai su arcaonline.it

nvironmental Social Governance DA SEMPRE, PIÙ VALORE AI TUOI INVESTIMENTI

Messaggio pubblicitario. Prima dell’adesione leggere le informazioni chiave per l’investitore (KIID) che il proponente l’investimento deve consegnare prima
della sottoscrizione nonché il Prospetto e l’informativa MiFID disponibili presso il Soggetto Collocatore e sul sito www.arcaonline.it. L’obiettivo di rendimento
non costituisce garanzia di rendimento minimo dell’investimento finanziario. I prodotti non sono garantiti. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

14 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Latina L’intervento lampo dei Metronotte, i ladri
scappano senza aprire la seconda cassetta

Esplosione e fuga
con gli incassi
Eurospin devastato
Il colpo Gli specialisti dei furti fanno saltare la cassaforte
Bottino quasi 40.000 euro. Indagini serrate dei Carabinieri

Nelle foto ai lati


BORGO GRAPPA l’interno
ANDREA RANALDI dell’Eurospin
devastato
dall’esplosione
Dopo una lunga serie di ten- della cassaforte
tativi andati a vuoto, gli speciali- e l’inter vento
sti dei furti sono riusciti a mette- dei Metronotte
re le mani sugli incassi di uno dei supermercati del circondario, L’esplosione che ha fatto sal-
supermercati disseminati tra la sempre in azioni con vetture o tare il coperchio della cassaforte,
periferia di Latina e i comuni li- suv di grossa cilindrata, come il è stata tanto forte da devastare
mitrofi. È successo ieri notte nel costoso Audi Q8 recuperato nel tutto ciò che c’era attorno. È sta-
punto vendita Eurospin al chilo- frattempo a Roma, rubato qual- ta avvertita anche da una guar-
metro 80,8 della statale Pontina, che mese prima nel marchigiano dia giurata Securitas Metronot-
tra i borghi San Michele e Grap- e impiegato per una lunga serie te che si trovava poco lontana e si
pa, devastato al suo interno nella di azioni fotocopia. è precitata sul posto: l’allarme è
zona dove si trova il box office Ieri notte il piano è scattato arrivato poco dopo, praticamen-
che custodisce le casseforti: in nel cuore della notte. Ed è pro- te mentre i ladri mettevano già le
realtà il colpo è riuscito solo in prio la loro capacità di muoversi mani sui soldi. Fatto sta che il vi-
parte, perché i ladri, prima di tra le strade deserte, che tradisce gilante ha impiegato meno di un
scappare all’arrivo delle guardie l’esperienza dei ladri, profondi minuto a raggiungere il di-
giurate, hanno fatto in tempo a conoscitori dei territori che bat- scount, rovinando i piani dei la-
svuotarne solo una di cassetta tono. Il piano era piuttosto sem- dri che, allertati certamente da
blindata, facendola esplodere plice, basato proprio sulla rapi- uno di loro, rimasto fuori per fa-
probabilmente con una miscela dità d’intervento: dopo avere in- re da “palo”, si sono dati alla fuga
di gas. In ogni caso l’azione cri- franto la vetrata di una porta, i prima di riuscire a svuotare an-
minale ha fruttato un bottino ladri si sono infilati subito nel che la seconda cassaforte. Per un
consistente, che si aggira tra i 35 box office situato vicino alle cas- soffio, la guardia giurata non è
e i 40.000 euro, ovvero gli incassi se e si sono dati da fare per fare riuscita a chiudere la strada al-
degli ultimi giorni che dovevano esplodere le casseforti. Perché l’auto dei ladri, che poi hanno
essere prelevati in giornata. gli investigatori ritengono che la sfruttato i cavali della potente
Gli investigatori dei Carabi- Utilizzata Stando a una prima ricostruzio- banda intendesse svuotarle tut- berlina per svanire sulla Pontina
nieri che si stanno occupando probabilmente ne, i banditi erano almeno quat- te e due. In ogni caso hanno ini- in direzione Latina. Intanto era-
del caso ritengono che ad agire una miscela tro, fuggiti a bordo di una poten- ziato da quella più grande, pro- no stati allertati i Carabinieri
siano stati veri e propri speciali- di gas per te Audi di colore scuro. Non vie- babilmente saturata con una mi- che si erano lanciati alla loro ri-
sti dei furti, o meglio velocisti ne escluso, quindi, che ad agire scela di gas mediante dei tubi e cerca e poi sono intervenuti al-
delle incursioni notturne visto fare saltare possa essere stata la stessa ban- poi fatta esplodere con un con- l’Eurospin per le indagini del ca-
che sono riusciti a portare via i la cassa in da che, negli ultimi mesi, ha ten- gegno azionato a distanza trami- so. l
soldi in una manciata di secondi. pochi secondi tato assalti simili ai danni di altri te un cavo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il fatto Sorpresi dalla polizia durante un controllo

In auto con la sirena


Scattano due denunce
una calotta a mo’ di lampeggiante - A destra il
CRONACA fa sapere la Questura di Latina in Questore di Latina
una nota - contenente un faro Michele Maria
Prosegue l’attività di controllo brandeggiabile, con i colori appar- Spina, i servizi
di controllo del
da parte degli agenti della polizia tenenti ad una società di servizi». territorio andranno
nell’ambito dei servizi per la pre- A bordo del veicolo c’erano due avanti anche
venzione dei reati predisposti dal fratelli entrambi di Latina di 37 e nei prossimi
Questore Michele Spina. Gli agen- 28 anni, sottoposti all’avviso orale giorni
ti della polizia con il contributo del Questore. Al volante c’era il fra- per la prevenzione
delle pattuglie del Reparto Pre- tello più grande che non aveva la dei reati
venzione Crimine Lazio, ieri mat- patente che gli era stata revocata
tina hanno denunciato due fratelli l’anno scorso e a quel punto è scat-
già noti negli archivi delle forze A bordo tata la denuncia per guida senza
dell’ordine, sorpresi a bordo di del veicolo patente. «Sono in corso mirati ac-
un’auto intestata ad una società di c’erano certamenti - fanno sapere dalla
servizi della provincia di Caserta. due fratelli Questura - per comprendere come
Gli investigatori hanno bloccato mai i due fratelli avessero la dispo-
un veicolo che transitava e che non già conosciuti nibilità del veicolo, intestato ad
è passato inosservato. «Sulla parte nella banca una società di servizi campana che
superiore della carrozzeria, c’era dati opererebbe anche nel capoluogo.

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 15
TOYOTA
AYGO CONNECT

5.000 BONUS
FINO A

€ DI
In caso di rottamazione

BONUS
TOYOTA + ECOINCENTIVI
STATALI
Ti aspettiamo anche domenica
CONTINUIAMO A ESSERE APERTI IN TOTALE SICUREZZA
Esempio di applicazione Bonus Toyota Aygo. Toyota Aygo Connect 1.0 x-music 5p. Prezzo di listino € 16.350. Prezzo promozionale chiavi
in mano € 12.850 (esclusa I.P.T. e Contributo Pneumatici Fuori Uso, PFU, ex DM n. 82/2011 di € 5,17 + IVA), con il contributo della casa e
del concessionario. Promozioni valide solo in caso di contratto sottoscritto entro il 31/01/2021, in caso di rottamazione di un autoveicolo
posseduto da almeno 5 mesi, presso i concessionari che aderiscono all’iniziativa. Contributo di € 1.500 per l’acquisto in Italia, dal 1° gennaio
to normativo)
appartenente alla categoria M1, a fronte della contestuale rottamazione di un veicolo omologato in classe inferiore ad euro 6, immatricolato in
data anteriore al 1° gennaio 2011. Il contributo è conc quisiti, condizioni,
oyota.it.
Immagine vettura puramente indicativa. Valori massimi WLTP riferiti alla gamma Toyota Aygo: consumo combinato 18,3 km/l, emissi
124,1 g/km, emissioni NOx g/km 0,0222. (WLTP - Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure ai sensi del Regolamento UE 2017/1151).

16 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Latina Ascoltati a lungo gli altri clochard per
ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo

Morto nel degrado, un mistero


Il caso Il cadavere di un senzatetto indiano di 50 anni trovato nel casolare che occupava con altri suoi connazionali
Non ha segni di violenza, ma ha perso molto sangue: la verità con l’esame medico legale. Indagini della Polizia
BORGO PIAVE
ANDREA RANALDI

È un vero e proprio giallo la Nelle foto al lato


morte di un senzatetto cinquan- e sotto il casolare
tenne di nazionalità indiana, di strada Acque
trovato senza vita ieri mattina Alte che un tempo
ospitava
nel rifugio di fortuna che, insie- un ristorante
me ad altri suoi connazionali, e il rifugio di
aveva improvvisato da qualche fortuna allestito
tempo all’interno di un casolare dai senzatetto
abbandonato vicino Borgo Pia- asiatici
ve, alle porte di Latina. Il corpo
senza vita dell’uomo non sem-
bra avere segni di violenza, ma
ha perso molto sangue e sarà ne-
cessario l’esame medico legale
per fugare tutti i dubbi del caso
che sta seguendo la Polizia.
La scoperta risale alla mattina
di ieri, quando uno degli stranie-
ri che vivono nello stabile incu-
stodito di via Acque Alte, un ex
ristorante, si è accorto che uno di
loro non si muoveva nel letto.
Probabilmente ha cercato di
smuoverlo e ha scoperto che ave-
va perso molto sangue dalla boc-
ca. A quel punto è scattato l’al-
larme al 118, ma quando sono ar-
rivati i soccorritori di un’ambu-
lanza ormai non c’era più niente go per documentare le condizio- stesso casolare o che comunque
da fare: impossibile rianimare ni in cui è stato trovato il cadave- frequentano la stessa comitiva
l’indiano a quel punto. Nel frat- re, poi sequestrato su mandato di senzatetto, persone che vivo-
tempo erano intervenuti anche i dell’autorità inquirente per gli no di espedienti o comunque di
poliziotti della Squadra Volante accertamenti medico legali. accattonaggio. Attraverso le loro
che hanno proceduto con i primi Resta infatti da chiarire per dichiarazioni, in attesa dei ri-
accertamenti utili alle indagini. quale ragione l’uomo abbia per- scontri autoptici, i detective
A quanto pare la vittima sof- so tanto sangue e soprattutto stanno lavorando per ricostrui-
friva di problemi di salute e ave- perché non è riuscito a chiedere re le ultime ore di vita dell’uo-
va rifiutato qualsiasi sostegno aiuto in tempo. Intanto ieri i po- mo.
da parte degli assistenti sociali, liziotti della Squadra Volante Intanto torna a crescere l’al-
così come gli altri senzatetto che hanno ascoltato gli altri suoi larme per i numerosi clochard
occupavano l’ex ristorante di connazionali che vivono nello che vivono ai margini della città,
Borgo Piave. Quindi l’ipotesi più in vista dell’ondata di freddo “si-
accreditata sembra essere quella beriano” in arrivo proprio in
di un malore, ma ci sono comun- Lo straniero questi giorni. Anche alla luce del
que una serie di aspetti che non era malato da tempo decesso di uno straniero, tre
convincono. Con gli investigato- giorni prima di Natale, trovato
ri della Questura sono interve- Aveva rifiutato in ipotermia vicino a una barac-
nuti anche gli specialisti della
Polizia scientifica che hanno ef-
più volte gli aiuti ca tra la vegetazione di via Ison-
zo, nel perimetro della città. l
fettuato un accurato sopralluo- dei servizi sociali © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il fatto L’incidente ieri sera nella zona del litorale. Rilievi della Polstrada

Investito in bici da un suv


Gravissimo uno straniero
ria che sul parabrezza, visibil-
BORGO SABOTINO mente infranto, tant’è vero che il
ciclista è volato a bordo strada fi-
Un grave incidente stradale nendo tra la vegetazione. È stato
si è registrato ieri sera alle porte lo stesso automobilista, sotto
di Borgo Sabotino. In circostan- choc per l’accaduto, a dare l’al-
ze al vaglio della Polizia Stradale larme ai soccorritori: un’ambu-
di Latina, un suv Range Rover lanza del servizio 118 ha soccorso
Evoque guidato da 35enne, un l’uomo e lo ha trasportato d’ur-
commerciante della zona, ha ur- genza presso il pronto soccorso
tato un ciclista straniero che pe- dell’ospedale Santa Maria Go-
dalava in strada Sabotino alle retti in condizioni gravissime.
porte della frazione del litorale, Sono in corso, inoltre, gli accer-
facendolo cadere a bordo strada. tamenti necessari a identificare
L’urto è stato molto violento, il ferito, oltre alle verifiche per ri-
come testimoniano i segni rima- costruire le circostanze che han-
sti sulla vettura, sia sulla parte no portato allo scontro. l
anteriore destra della carrozze- © RIPRODUZIONE RISERVATA In foto sopra la bici volata tra la vegetazione e a sinistra il suv che l’ha travolta

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 17
Alberto Veneruso

Latina I giudici hanno sciolto la riserva


in merito all’istanza presentata

Agw e Meccano,
niente risarcimento
IL FATTO
Il ricorso presentato dalle
curatele al Tribunale delle Im-
da 68 milioni tività contestata, sulla base di
una indagine che non ha trova-
to ancora conferme nel proces-
so penale è immediato il ri-
chiamo ai principi della Cassa-
prese per i fallimenti della Agw Il processo Il Tribunale delle Imprese si è pronunciato zione secondo cui “per l’eserci-
e della Meccano Aeronautica zio dell’azione di responsabili-
per un importo totale pari a 68 sull’azione di responsabilità presentata dalle due curatele tà, nei confronti dell’ammini-
milioni è stato respinto. La ri- strazione di una società di ca-
chiesta relativa all’azione di re- pitali, non è sufficiente invoca-
sponsabilità per le due azien- re genericamente il
de, riconducibili all’imprendi- I giudici hanno compimento di atti di mala ge-
tore Alberto Veneruso, è stata sciolto stio”».
rigettata. Per l’Agw la richiesta la riserva La curatela comunque potrà
era di 53 milioni di euro men- in merito alla impugnare la decisione.
richiesta
tre per la Meccano invece era presentata
Proprio nei giorni scorsi in
di 15 milioni di euro e i giudici dalla curatela
Tribunale a Latina si doveva
hanno disposto il pagamento per il caso sia svolgere il processo che aveva
delle spese processuali alla cu- del’Agw portato nel settembre del 2016
ratela: sono 50mila euro per che per la vicenda all’emissione dei provvedi-
ogni parte. Oltre a Veneruso la della Meccano menti restrittivi nei confronti
richiesta aveva riguardato an- di Veneruso e altri imputati,
che la moglie Giuseppina Pica davanti al Collegio Penale do-
e il commercialista Giorgio Di veva deporre un investigatore
Mare, erano assistiti dagli av- della Guardia di Finanza, ma
vocati Giuseppe Fevola e Anto- alla fine per un impedimento il
nio Briguglio. dibattimento è stato rinviato.
L’Agw è stata dichiarata fal- L’operazione era stata deno-
lita dal Tribunale di Latina il 10 minata Speedy Fly ed era stata
maggio 2012 con sentenza con- coordinata dal pubblico mini-
fermata anche in Appello. La stero Marco Giancristofaro
richiesta era quella di condan- che aveva chiesto al gip l’emis-
nare in solido - secondo le ri- sione dei provvedimenti. Nel-
spettive responsabilità - al ri- l’inchiesta viene contestata la
sarcimento del danno in favore bancarotta e l’appropriazione
del fallimento Agw. Nell’atto di indebita. Sempre sul fronte pe-
citazione erano stati presi in nale proprio ieri dal giudice
esame moltissimi punti, a par- Pierpaolo Bortone si doveva
tire anche da un particolare: il svolgere l’udienza preliminare
sistema appoggiava sulla costi- nei confronti di Alberto Vene-
tuzione di una società estera in ruso, Giorgio Di Mare e altri
zona franca attraverso l’inter- L’istanza nale. Per quanto riguarda inve- la. imputati per alcune bancarot-
posizione di una società del risale ce la vicenda Meccano, nell’at- I giudici Giuseppe Di Salvo te relative alla cessione dell’ex
Lussemburgo, è questo uno dei al gennaio to di citazione era stato preso presidente, Francesco Scerra- sito della Good Year. L’udienza
passaggi dell’azione che era del 2017 in esame un punto ritenuto ne- to e Aldo Ruggiero, hanno ri- è stata posticipata in questo ca-
stata esaminata dai magistrati. vralgico: l’elemento caratteriz- gettato entrambi i ricorsi e in so al prossimo 14 giugno da-
Nell’atto era stata inserita l’im- Allegati zante delle condotte era un una lunga sentenza hanno vanti al giudice Giuseppe Ca-
ponente inchiesta della Procu- anche gli atti controllo totalitario della hol- spiegato che: «A fronte di una rio. l A.B.
ra con il Dvd del processo pe- dell’inchiesta der, aveva osservato la curate- ricostruzione generica dell’at- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il caso L’arresto a maggio con tre chili di hascisc

Droga, patteggia
due anni dal gup
tato nell’ambito di una mirata A destra gli agenti L’operazione
IL FATTO attività per contrastare lo spac- con la droga
era scattata TRIBUNALE DI LATINA
cio e il consumo di stupefacenti. sequestrata
Fallimento n.13/2016
Ha patteggiato la pena di due L’operazione era avvenuta in nel corso nel corso Il Curatore, avv. Claudio De Felice, rende noto
dell’operazione
anni di reclusione davanti al giu-
dice Giuseppe Cario. E’ la sen-
una zona centrale della città e
l’ulteriore approfondimento in- scattata di un normale che il 10 febbraio 2021 alle ore 16.30 nel suo
studio di Terracina, Viale della Vittoria 33, avrà
tenza emessa ieri nei confronti vestigativo aveva permesso di ri-
nel centro
di Latina
controllo su strada luogo la vendita di immobile acquisito
all’attivo, così sinteticamente indicato:
di Simone Vertaglia, 40 anni, trovare la droga che era stata se- nella zona LOTTO 14: Terreno di mq.84.606, ubicato a
fermato lo scorso maggio dagli questrata dagli investigatori. di via Ezio Sabaudia (LT) - località Colle D'Alba di Levante,
formato da corpi contigui in zona industriale di
agenti della Squadra Volante L’accusa per l’uomo, si tratta di avvenuta conote di vario taglio, denaro P.P.E., prezzo base ulteriormente ribassato €
con 3,2 chili di hascisc, 150 di un incensurato, è quella di de- lo scorso maggio suddiviso in pacchetti all’inter- 475.875,00 (offerta minima € 356.906,25).
marijuana e 50 di cocaina, oltre a La Squadra tenzione ai fini di spaccio di so- no di buste di cellophane dello Termine deposito offerte 09 febbraio 2020
materiale utile al confeziona- stanze stupefacenti. stesso tipo utilizzato per confe- ore 12,00.
Volante Condizioni e termini di vendita, stime:
mento delle dosi. Ieri davanti al aveva I poliziotti avevano sequestra- zionare le dosi. Ieri davanti al https://portalevenditepubbliche.giustizia.it;
magistrato si è svolto l’ultimo at- fermato to nel corso dell’attività i panetti giudice del Tribunale a distanza www.astegiudiziarie.it; www.tribunale.latina.-
to del processo: in sede di inter- di hascisc da un etto ciascuno di sette mesi dall’operazione si è giustizia.it; www. giustizia.lazio.it.
rogatorio l’uomo si era avvalso l’uomo nella per un peso complessivo di tre svolto l’ultimo atto dell’inchie- Latina, 30 dicembre 2020

della facoltà di non rispondere. zona chili e duecento grammi e infine sta. l Il Curatore Fallimentare
avv. Claudio De Felice
Il servizio della polizia era scat- di via Ezio anche 38mila euro circa in ban- © RIPRODUZIONE RISERVATA

18 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Il pm Taglione
Le indagini sono condotte
dai carabinieri del Nucleo Investigativo

A caccia di tracce sullo scooter


Il caso Accertamento tecnico irripetibile sul T-Max Yamaha di Fabrizio Moretto, ucciso lo scorso 21 dicembre a Bella Farnia
Sul mezzo analisi della scientifica dei carabinieri. Pipistrello dopo la morte di D’Arienzo aveva messo in vendita il motociclo
IL FATTO
Saranno eseguite dagli
esperti della Scientifica dei ca-
rabinieri di Roma una serie di
analisi di natura tecnica sullo
scooter di Fabrizio Moretto, co-
nosciuto come Pipistrello, ucci-
so da un colpo di pistola lo scor- A sinistra il luogo
so 21 dicembre a Bella Farnia in dove è avvenuto
via della Tartaruga e che era l’omicidio lo scorso
stato indagato a piede libero 21 dicembre
a Bella Farnia
per l’omicidio di Erik D’Arien- dove è stato ucciso
zo. Il T-Max Yamaha è lo stesso Fabrizio Moretto
mezzo che il 50enne aveva mes- con un colpo
so in vendita pochi giorni dopo di arma da fuoco
la scomparsa del 29enne, ridot-
to in fin di vita sulla Pontina e
morto al Santa Maria Goretti
dopo una settimana di coma a
causa delle gravissime ferite ri-
portate al termine di un’ aggres-
sione.
Moretto aveva sostenuto che
D’Arienzo era caduto dallo
scooter, proprio dal T-Max, una
versione a cui gli inquirenti non
hanno mai creduto alla luce
delle risultanze investigative e
delle operazioni peritali che
hanno sconfessato la ricostru-
zione.
L’accertamento tecnico irri- Giuseppe de Falco. una segnalazione relativa pro- bile con i fatti, alcune persone
petibile da parte del Racis è pre- Nel corso dell’inchiesta gli in- prio alla sera dell’aggressione a mentre erano a piedi lungo la
visto nei prossimi giorni per quirenti avevano sequestrato D’Arienzo, quando un testimo- strada e che impugnavano degli
trovare eventuali elementi che alcuni attrezzi da lavoro che ne aveva riferito di aver visto attrezzi simili a dei picconi. La
possano aiutare gli inquirenti a erano appartenuti a Moretto, lungo la Pontina, tra Latina e condotta di Moretto, la cui te-
raccogliere nuovi spunti, a par- una circostanza suggerita da Sabaudia, in un orario compati- stimonianza in merito all’ag-
tire dalle tracce di sangue. E’ un gressione di Erik è stata smenti-
ulteriore riscontro all’attività ta poi dall’autopsia, ha inso-
investigativa. Moretto quando spettito ancora di più riguardo
era stato convocato in Procura ad un suo coinvolgimento an-
aveva dichiarato di aver portato che indiretto.
con sé in scooter Erik che poi sa- La conclusione dell’elaborato
rebbe caduto dalla sella ed era peritale ha lasciato poco spazio
rimasto ferito. alle interpretazioni ed è emerso
Gli accertamenti tecnici ri- che Erik è stato colpito con un
guarderanno anche un’auto, oggetto contundente e che le fe-
una Ford Focus in uso ad un fa- rite non sono minimamente ri-
miliare del 50enne. conducibili ad una caduta acci-
Le inchieste dei carabinieri del Agli inquirenti Sopra il luogo dove dentale dallo scooter.
Nucleo Investigativo sull’omi- aveva detto era avvenuto Moretto era stato freddato
cidio di Erik D’Arienzo e su l’omicidio mentre stava rientrando a casa
che Erik era la sera del 22
quello di Fabrizio Moretto sono caduto dallo da un colpo di pistola. Si era
dicembre scorso
parallele e sono seguite dai pub- trattato di un agguato in piena
blici ministeri Martina Taglio- scooter in via della
regola, un’esecuzione pianifica-
ne e Andrea D’Angeli e sono Analisi anche Tar taruga
ta nei dettagli. l
a Bella Farnia
coordinate dal Procuratore su un’auto © RIPRODUZIONE RISERVATA

Speronamento in auto, un imputato


punta sul giudizio abbreviato
Inchiesta chiusa dal pm dale. Uno degli imputati Emi- Miozzi socio in affari di Bruno,
dio Cirolla, difeso dall’avvoca- indagato anche lui nella stessa
Emidio Cirolla to Alessia Vita, finito nell’in- operazione condotta dalla
sceglie su un rito alternativo chiesta punta sul giudizio ab- Guardia di Finanza e dalla Pro-
breviato, un rito previsto dal cura di Pordenone per una co-
codice che consente la riduzio- lossale truffa per l’importazio-
GIUDIZIARIA ne di un terzo della pena sulla ne di supercar dall’estero.
base delle risultanze raccolte. In base alla ricostruzione
La Procura ha chiuso l’in- Cirolla che ha 40 anni ed è Miozzi ha coinvolto Bruno in
chiesta e ha disposto il giudizio residente a Nettuno è un ven- un affare con Cirolla e al centro
immediato per il tentato omi- ditore di auto, ed era finito in di tutto ci sarebbe la fornitura
cidio di Fabrizio Bruno, l’epi- carcere per tentato omicidio e di un’auto tedesca che è finita
sodio su cui aveva fatto luce la secondo quanto ipotizzato ave- male, a quel punto Bruno è sta-
polizia stradale di Aprilia era va cercato anche di alterare la to convocato per un appunta-
avvenuto il 29 luglio scorso alla scena del crimine dove era av- mento che in realtà era una
periferia del capoluogo ponti- venuto l’incidente stradale. trappola dove Cirolla voleva la
no, quando Bruno, fu sperona- Nei giorni scorsi è stato defi- restituzione dei soldi o la con-
to in auto e finì anche fuori nitivamente chiuso il cerchio segna dell’auto. l
strada e fu ricoverato in ospe- anche nei confronti di Stefano © RIPRODUZIONE RISERVATA Il luogo dove erano avvenuti i fatti con lo speronamento dell’auto

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 19
Anzio Nettuno Pomezia l l

Esplosione in un centro Caf, indagini a 360 gradi


Nessun ferito. Tra le ipotesi dazione né quella di una fuga di gero dagli operatori del 118 giunti
gas come molti hanno pensato a via Bainsizza. A dare l’allarme,
una bomba carta, meno dopo lo scoppio. Le indagini della dopo aver sentito il forte boato
probabile la fuga di gas Polizia infatti stanno procedendo udito fino al centro, sono stati i re-
a 360 gradi, mentre è in corso di sidenti di via Bainsizza e via Diaz
redazione la denuncia dei titolari che hanno richiesto l’intervento
NETTUNO dell’attività colpita dall’esplosio- della Polizia e dei Vigili del Fuoco.
ne. A finire in frantumi a causa Sul posto, poco dopo, anche la
Non esclude nessuna pista, il della deflagrazione, è stata la ve- scientifica che sta cercando di
Commissariato di Polizia di An- trina della Federazione Autono- Una volante della raccogliere ogni elemento utile a
zio e Nettuno dopo l’esplosione ma Europea, che si occupa di Caf, Polizia della chiarire la natura dell'episodio, la
che nella tarda mattinata di ieri è patronato, consulenze finanzia- compagnia di cui natura non è ancora del tutto
risuonata tra Piazza Garibaldi e rie e visure catastali. Al momento Anzio e Nettuno chiara. Tra le ipotesi sulle quali
via Diaz, al centro di Nettuno. Un dell’esplosione, all’interno dell’a- sta lavorando la Polizia ci sono la
boato spaventoso, come hanno genzia c’erano tre persone – la ti- possibilità che a provocare il forte
raccontato i residenti di via Bain- tolare ed altre due donne - che for- boato sia stata una bomba carta
sizza, proprio dove c’è stato lo tunatamente non sono rimaste oppure, come hanno pensato in
scoppio, forse, di una bomba car- ferite dalle schegge di vetro che molti, una fuga di gas. Non è anco-
ta, come si è subito ipotizzato. Al sono volate dappertutto. Per le tre ra stato chiarito di quale tipo di
momento, come confermano gli solo molto spavento e un leggero materiale esplosivo si sia trattato
investigatori, non è esclusa nes- fastidio causato dal rimbombo e se alla base dell’episodio ci siano
suna pista: né quella dell’intimi- dell’esplosione, giudicato passeg- i contorni di una intimidazione.

Coronavirus, Progetto
nuovo Cibiltà
focolaio per ridurre
a Villa Gaia gli sprechi
Ventisette nuovi casi di Si chiama "Cibiltà", il pro-
Covid-19, venti con un unico getto partito a Pomezia contro
link che riporta ancora una gli sprechi alimentari, con-
volta a Villa Gaia a Nettuno. traddistinto dallo slogan: uti-
Prosegue inarrestabile il filo lizzare il cibo consapevolmen-
conduttore dei contagi che te. «Usiamo il cibo civilmente.
coinvolgono le strutture re- Stop agli sprechi”, questa l'ini-
sidenziali sanitarie della cit- ziativa promossa dall'ammi-
tà del litorale romano. Men- nistrazione grazie al finanzia-
tre salgono a 30 le vittime, mento della Città Metropoli-
l'ultimo decesso si è regi- tana di Roma Capitale. L’ini-
strato 5 giorni fa quando la ziativa - che coinvolge a vario
Asl Roma 6 ha comunicato titolo ristoratori, negozi di ali-
la morte di un anziano di 81 mentari, scuole e famiglie –

Troppa sabbia nel canale,


anni, «l’ennesima vittima di mira a sensibilizzare sul tema
questo virus, una ferita aper- dello spreco alimentare, of-
ta per la comunità che conti- frendo nuove possibilità di
nua a soffrire per questa realizzare concretamente un
pandemia a causa della qua- cambiamento dello stile di vi-

le barche toccano il fondale


le stiamo pagando un prezzo ta, come spiegano dall’ammi-
altissimo» il commento del nistrazione. Ai ristoratori
primo cittadino Alessandro aderenti verranno consegnati
Coppola che, quotidiana- vetrofanie di riconoscimento
mente, informa la città sulla e Family Bag in materiale eco
situazione dei contagi. Co- sostenibile per consentire ai
Il fatto I pescherecci rischiano di restare incagliati. Un comandante me nel caso, appunto, della
Rsa di Villa Gaia, i positivi
clienti di portare a casa le ec-
cedenze dai ristoranti. E anco-
di paranza: «Ormai siamo tutti spaventati, non si riesce a rientrare» sono venti: in base alla pri-
ma indagine epidemiologica
ra: sono previsti “sacchetti an-
ti spreco” da consegnare alle
avviata dall'azienda sanita- scuole e azioni concrete di ri-
«Scrivo questa lettera per comu- zio, la società che ha in conces- ria: si tratta di ospiti ed ope- duzione nelle mense scolasti-
ANZIO nicare che ormai il fondale è sione lo specchio acqueo, ormai ratori sanitari. Ma in queste che. Oltre 40 le attività com-
completamente chiuso – scrive non si contano più, mentre un ore i tecnici e i funzionari merciali che hanno aderito al-
Rischiano, tutti i giorni, or- il capitano - Ogni giorno traccia- intero settore – quello della pe- della Asl stanno eseguendo l'iniziativa. «Ora più che mai è
mai, i pescatori della flottiglia di mo una traccia che bisogna ri- sca –, in ginocchio, continua a la verifica del link epidemio- necessario ripensare al modo
Anzio che continuano a chiede- cambiare il giorno dopo, poiché chiedere aiuto. «Ho letto la let- logico al fine di evitare il pro- in cui il cibo viene prodotto,
re, a viva voce, un intervento ur- il mucchio di sabbia frana da tera del capitano del motope- gressivo espandersi dei con- distribuito e consumato –
gente e risolutivo per la messa in fuori verso terra. Stamattina (ie- schereccio con un tonfo nello tagi a partire dalle persone spiega l’Assessore Stefano Iel-
sicurezza dei fondali del bacino ri, ndr) con il mare grosso, le stomaco – commenta la consi- già risultate positive. Diver- mini - Se sprecato, il cibo ha un
portuale la cui situazione è or- barche hanno toccato tutte il gliera Giannino - Denuncio pub- se le strutture sanitarie che effetto dannoso sull’ambiente
mai sotto gli occhi di tutti: i mo- fondale, tra cui anche la mia, ad blicamente questa amministra- sono state travolte dalla e comporta una produzione di
topescherecci ma in genere tutte eccezione di quelle piccole. Or- zione per il dissesto, sia econo- pandemia sia nel Comune di rifiuto organico, con conse-
le imbarcazioni con pescaggio mai siamo tutti spaventati, per mico che gestionale, avvenuto Nettuno che in quello di An- guenti elevati costi di smalti-
superiore ai due metri, rischia- adesso non possiamo rientrare nel nostro porto, e la ritengo re- zio, dinamiche che sono sta- mento. Un gesto poco etico, se
no di incagliarsi a causa dell’in- sperando che dopo bonacci un sponsabile di qualsiasi inciden- te oggetto anche di interro- pensiamo a chi invece quel ci-
sabbiamento del canale di ac- po’». Il problema dell’insabbia- te avvenga alle barche e agli gazioni in consiglio comu- bo non può averlo». «Cibiltà si
cesso. Un problema annoso, mai mento del canale si trascina da equipaggi della nostra marine- nale. In base ai dati forniti inserisce in un progetto più
risolto, la cui soluzione è divenu- anni, ma da qualche mese ha ria». Più volte il sindaco di An- dal bollettino delle ultime ampio che abbiamo avviato
ta ora di massima priorità. A raggiunto i contorni della vera zio, Candido De Angelis, ha sol- 24 ore sono 473 gli attual- partendo dal recupero delle
conferma del rischio che ogni emergenza. Una situazione di lecitato sia la Capo d’Anzio – che mente positivi, di cui 9 ospe- eccedenze alimentari delle
giorno corrono i pescatori an- grave criticità che mette appren- ha competenza sulla messa in si- dalizzati e gli altri trattati mense scolastiche a favore de-
ziati è la lettera del capitano di sione soprattutto alle imbarca- curezza dei fondali del porto – anche in isolamento domici- gli indigenti – evidenzia il sin-
un motopeschereccio – paranza zioni della flottiglia pescherec- sia la Regione Lazio per eseguire liare a seconda delle varie daco Adriano Zuccalà –Il mes-
- di Anzio, fatta recapitare anche cia. l’escavo urgente del canale di ac- circostanze valutate dalla saggio che vogliamo divulgare
al consigliere comunale di oppo- Le richieste di intervento alla cesso al bacino portuale. l Asl. è che il cibo non si butta».
sizione Lina Giannino (Pd). Regione Lazio e alla Capo d’An- © RIPRODUZIONE RISERVATA

20 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Aprilia Le indagini lampo
dei carabinieri
e l’autorità giudiziaria
ha ritenuto insufficienti
gli arresti domiciliari
redazionelt@editorialeoggi.info
www.latinaoggi.eu

L’arresto Costretta rifugiarsi per ore in camera perché lui temeva che uscisse per andare a denunciarlo dopo l’ultima aggressione

«Ti faccio a pezzi» e poi le botte


Liti violente tra conviventi, sotto Natale poi la situazione è degenerata: dalle minacce di morte alle aggressioni

CRONACA GLI INTERROGATORI


GIUSEPPE BIANCHI

Offese, minacce, e poi botte Marijuana a chili,


e maltrattamenti continui. E se
provava a ribellarsi finiva ma- tre arrestati
le. Un incubo vero e proprio
quello di una donna che tra ot-
tobre e l’inizio di gennaio, era
rispondono al Gip
sprofondata in un vortice di in-
timidazioni e violenze da cui è
e negano ogni accusa
Il Comando
stata tirata fuori grazie ai Cara-
binieri e all’autorità giudizia-
del Reparto
territoriale
GIUDIZIARIA
ria. dell’Arma
Ha addirittura passato la vi- di via Tiberio Sono stati interrogati dal
gilia di Natale negli uffici della ad Aprilia giudice Molfese i primi cinque
Caserma di Campoverde la arrestati accusati di produzio-
42enne di origini ecuadoregne ne e spaccio di enormi quanti-
per denunciare uno degli epi- tà di marijuana. Difesi dall’av-
sodi di violenza che da ottobre vocato Alessia Vita, padre e fi-
caratterizzavano la vita di cop- glio, Roberto e Luca Mirabilio,
pia in una abitazione tra Cam- hanno deciso di rispondere al-
poverde e Campo di Carne. Lei, le domande del giudice del Tri-
insieme al figlio, aveva iniziato bunale di Latina che ha firma-
una convivenza con un 58enne to le ordinanze che li vogliono
di origini Serbe che da subito in carcere, per negare qualsiasi
aveva mostrato prima una ge- accusa. Così ha fatto anche An-
losia fortissima, poi veri e pro- drea Spognardi difeso dall’av-
pri segnali di violenza. La con- vocato Felline.
siderava una sua proprietà e Scelta diversa, quella di av-
non sopportava nemmeno l’i- dole sbattere violentemente la sura più stretta: il carcere. E’ valersi della facoltà di non ri-
dea che lei potesse avere altre nuca e il braccio contro lo spi- così che nelle scorse ore i mili- spondere per Loris Valdassini
frequentazioni. golo di un muro. Poi le è salito tari agli ordini del tenente co- e Marika Ponzo.
A più riprese le avrebbe detto sopra tenendola bloccata a ter- lonnello Riccardo Barbera, co- Per i destinatari delle misure
che le avrebbe «fatto erra bru- ra. Qualche ora dopo, era ormai mandante del Reparto territo- cautelari in carcere, gli avvoca-
ciata intorno», poi le minacce: il 5 gennaio, ha preteso che lei riale dell’Arma di Aprilia, lo ti hanno avanzato una richie-
«Ti metto sotto terra», «Per ri- consegnasse le chiavi dell’auto. hanno tradotto nella casa cir- sta di sostituzione della misura
mettere insieme i tuoi pezzi, fa- Aveva capito che la donna vole- condariale di Regina Coeli a cautelare con una meno afflit-
ranno fatica». Minacce di mor- va andare al pronto soccorso e Roma. tiva se non proprio libertà. Al
te e aggressioni che con l’ap- temeva che avrebbe sporto de- L’impegno dei Carabinieri termine degli interrogatori il
prossimarsi del Natale hanno nuncia. Lei si è rifugiata in ca- soprattutto in questi mesi ca- giudice ha deciso di prendersi
subito una impennata. Il gior- mera n preda al terrore. ratterizzati dalla necessità di li- qualche ora per decidere. l
no prima della prima denuncia I militari della Stazione han- mitare spostamenti e da convi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

lui le aveva strappato e portato no raccolto tutta una serie di venze più assidue e strette, è ri-
via il telefono. Con l’anno nuo- Le aveva elementi che hanno permesso I carabinieri volto proprio a contrastare fe- Padre e figlio accusati
vo non è cambiato nulla. Nella levato all’autorità giudiziaria di di- hanno nomeni di stalking e violenze di gestire un giro
successiva denuncia la povera il telefono sporre una misura cautelare a ricostruito che maturano proprio all’inter-
donna ha descritto una violen- cellulare carico del compagno violento. i fatti e sentito no delle abitazioni. Serve fidu- di spaccio e le serre
ta aggressione protrattasi per
due giorni. Il 4 gennaio duran- e pretendeva
Impossibile lasciarlo a casa an-
che se ai domiciliari, per resti- il figlio
cia, le forze dell’ordine ci sono e
sono pronte ad aiutare, e l’auto-
di coltivazione
te l’ennesima lite, l’ha scara- le chiavi tuire un po’ di serenità alla e un’amica rità giudiziaria pure. l ad Aprilia e Velletri
ventata contro un muro facen- dell’auto donna, era necessaria una mi- della vittima © RIPRODUZIONE RISERVATA

La condanna Il pm ne aveva chiesti “solo” 5, il giudice Cario ha superato quella richiesta alcuni episodi di spaccio. Lo
hanno fermato per un controllo

Un etto di droga sul comodino: 6 anni di carcere


proprio nei pressi di quell’abita-
zione dove, poco dopo, è stata ef-
fettuata una perquisizione in se-
guito alla quale sono stati seque-
strati 105 grammi di polvere
dice Giuseppe Cario che ha rite- bianca. La droga era sul comodi-
GIUDIZIARIA nuto di aumentare la pena ri- no della camera da letto. Il quan-
chiesta dal pubblico ministero titativo di droga già di per sé
Il 35enne Kammah Fakhr La droga D’Angeli che riteneva sufficiente comportava un’ipotesi di reato
Khedira dovrà scontare sei anni e il materiale 5 anni di reclusione. di detenzione ai fini di spaccio,
di reclusione per la detenzione sequestrato L’uomo venne tratto in arresto confermata dai precedenti che
di oltre un etto di cocaina che i nella casa all’inizio dell’agosto dello scorso l’uomo risulta avere e dal ritro-
di La Gogna
carabinieri di Aprilia gli hanno dai carabinieri
anno dai carabinieri del Reparto vamento di materiale che si so-
trovato accanto al letto, nel co- di Aprilia
territoriale di Aprilia. Lo teneva- spettava fosse stato usato per
modino. Lo ha deciso ieri il giu- no sotto controllo anche perché suddividere e confezionare le
il giovane immigrato era un vol- dosi da spacciare al dettaglio.
Il 35enne venne tratto to particolarmente noto. I mili- Dopo le formalità il presunto
in arresto dai militari tari diretti dal tenente colonnel- spacciatore venne trasferito nel
lo Riccardo Barbera, lo avevano carcere romano di Regina Coeli.
dell’Arma con l’accusa seguito fino alla sua abitazione a Oltre alla detenzione, il 35enne
di spaccio nell’agosto La Gogna perché avevano forti
sospetti e probabilmente anche
dovrà anche versare 30mila euro
di sanzione pecuniaria. l
dello scorso anno elementi, che fosse collegato ad © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 21
Aprilia
«Sì ai vincoli sul solare
ma serve un regolamento»
L’intervento Lombardi: giusta la delibera ma per bloccare
la richiesta di impianti fotovoltaici servono anche altri strumenti
URBANISTICA
FRANCESCA CAVALLIN

Dopo il passaggio in commis-


sione urbanistica e ambiente e le
obiezioni al documento presen-
tato dall’assessore all’Urbanisti-

Ad Aprilia tornano
ca Omar Ruberti dai consiglieri
di maggioranza Fabio Di Leonar-
do e Marco Moroni, appare chia-
ro che la delibera “anti-fotovol-

i Giovani Democratici,
taico” andrà modificata per po-
ter passare indenne al voto.
Il consigliere comunale di Fo-
rum per Aprilia infatti nel suo

Ferrera referente
lungo intervento ha rilevato tut-
ta una serie di criticità che rende-
rebbero lo strumento travalican-
te o comunque in conflitto ri-
spetto alla normativa nazionale e
regionale; così il capogruppo di Parte la campagna
Unione Civica, che addirittura
ha paventato una pioggia di ri- di adesione tra i ragazzi
corsi da parte dei privati. Le in- tra i 14 e i 29 anni
tenzioni dell’assessore Omar Ru-
berti, di porre un argine al consu-
mo sfrenato di suolo, che va a col- POLITICA
pire principalmente le aree agri- Un impianto
cole di maggior pregio – non per fotovoltaico Nella città di Aprilia torna a
contrastare le imprese per la pro- e la consigliera costituirsi il gruppo dei Giova-
duzione di energia rinnovabile, della Rete ni Democratici, la sezione gio-
dei Cittadini,
ma per incardinarle all’interno Alessandra
vanile del Partito Democratico.
di un complesso di modalità di Lombardi
Dopo diversi anni di assenza i
gestione del territorio a iniziati- Gd hanno intenzione di torna-
va pubblica, quindi non domina- re a fare attività, la fase di ade-
ta dalle leggi di mercato -. sem- sione che porterà al Congresso
bra però aver raggiunto e trovato La consigliera che eleggerà il futuro segreta-
pieno accoglimento da parte del- della Rete: rio è stata affidata a Matteo
la consigliera della Rete dei Cit- lo strumento Ferrera, già Responsabile Poli-
tadini Alessandra Lombardi, che potrebbe tiche Giovanili e Sport del Pd Matteo Ferrera
come già in passato, ha espresso Aprilia. «Costruire un’organiz-
perplessità sulla temporaneità essere zazione giovanile radicata e dif- coinvolto nel Partito Democra-
degli impianti e sulle ripercus- un argine fusa che riparta, in ogni luogo, tico. «Vogliamo creare un luo-
sioni per il suolo. Proprio da que- alle richieste dal diritto alla città, mutuali- go per sensibilizzazione, avvici-
sta riflessione di fondo, sono smo e apertura al movimenti- nare e rendere protagoniste le
emersi consigli utili per rendere fotovoltaico su terreni, chiedo strade confinanti), compresi i smo e all’associazionismo, è la giovani generazioni. Le attività
più efficace uno strumento di sal- anche di dotarci di un regola- piani di concimazione e gli im- sfida che abbiamo lanciato saranno interamente gestite -
vaguardia per la città e soprattut- mento comunale da applicare pianti di irrigazione per preveni- ovunque. Anche ad Aprilia - di- spiega Matteo Ferrera - dai ra-
to per il territorio agricolo. nel caso in cui la Regione Lazio re la desertificazione del terreno chiara il neo segretario Provin- gazzi che, nella sede locale del
«Esprimo un parere favorevole – autorizzi impianti nel nostro ter- sottostante i pannelli, nonché di ciale Leonardo Majocchi - luo- partito, potranno confrontarsi
ha sottolineato la consigliera ritorio e che indichi come devono assicurare garanzie economiche go in cui siamo assenti da tem- sull'attualità politica e sociale,
Lombardi - all’iter necessario a essere realizzati, con particolare per gestire le fasi di dismissione po». fare comunità, condividere lo
dotare la nostra città di uno stru- attenzione alle fasce alberate pe- degli impianti alla fine del lungo Le iscrizioni saranno aperte spirito di partecipazione co-
mento di salvaguardia del terri- rimetrali a salvaguardia dell’im- periodo di produttività». l ai ragazzi dai 14 ai 29 anni, an- struttivo alla vita del Paese». l
torio agricolo dalla richiesta di patto visivo (e del riverbero per le © RIPRODUZIONE RISERVATA che a chi non è direttamente © RIPRODUZIONE RISERVATA

In Senato Soddisfazione per Iacoangeli che aveva promosso la raccolta firme in città

Lavoro, ok al Ddl contro le molestie


ad Aprilia dalla consigliera co- ferenza generale dell’Organiz-
L’INIZATIVA munale Ilaria Iacoangeli e so- zazione.
stenuta dalla lista Piazza Civi- Ed è per questo che l’espo-
La comunità di Aprilia esul- ca. L’iniziativa promossa dalla nente di piazza Civica esprime
ta per la ratifica della conven- consigliera comunale nel corso soddisfazione per il risultato
zione dell’organizzazione in- di questi mesi ha permesso di raggiunto, frutto anche della
ternazionale del lavoro (Oil) raccogliere 158 firme, sia pres- sollecitazione dal basso che va-
per l’eliminazione della violen- so gli uffici la segreteria gene- ri da tutta Italia. «Il tema del
za e delle molestie sui luoghi di rale – dove il testo e i moduli mobbing – commenta la consi-
lavoro. Il Senato della Repub- sono stati messi a disposizione gliera Ilaria Iacoangeli – è un
blica nella seduta del 21 giugno dei cittadini nel corso dell’e- tema particolare, delicato,
ha infatti approvato il disegno state – sia attraverso banchetti spesso abusato dal qualunqui-
di legge, già votato all’unani- o adesioni personali, registrate smo che rende la vittima anco- Il Senato che hanno voluto sostenere l’i- «Ringrazio
mità dalla Camera dei Deputa- soprattutto in questo ultimo ra più ferita e maltrattata se ha approvato niziativa, l’assessorato alle Po- tutte
ti nei mesi scorsi e dunque ap- periodo. La Convenzione OIL non compresa nel profondo e Il Ddl litiche Sociali e gli uffici della
contro le molestie
le persone
provato in via definitiva. sull’eliminazione della violen- nella radice del problema. Si segreteria generale per la di- che hanno
sui luoghi
Nei mesi scorsi, proprio l’ap- za e delle molestie sul luogo di tratta di una tematica che non sponibilità. E’ bello iniziare il
provazione di questo testo era lavoro è stata adottata a Gine- è poi così lontana dal nostro vi- di lavoro
2021 sotto i migliori auspici». voluto
stata fortemente sostenuta da vra il 21 giugno 2019 nel corso vere quotidiano. Anche per l sostenere
una petizione di Udi, lanciata della 108a sessione della Con- questo ringrazio tutti coloro © RIPRODUZIONE RISERVATA la petizione»

22 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Aprilia L’assessore Caporaso: «Vogliamo
introdurre un nuovo concetto di mobilità»

Mobilità più verde,


ecco i monopattini
a noleggio per la città
La novità Dal 18 gennaio parte il servizio di sharing affidato
a Bird Italia: 100 mezzi per favorire i percorsi casa-lavoro

Alcuni monopattini
IL PROGETTO della Bird Italia
LUCA ARTIPOLI e (a sinistra)
un momento
della
Ad Aprilia parte il servizio di presentazione
monopattini elettrici a noleggio del progetto
nel centro urbano. Da lunedì 18
gennaio infatti 100 mezzi in con-
divisione saranno a disposizione mezzo e 0,25 centesimi per ogni sui luoghi di rilascio maggior-
in vari punti della città, in parti- minuto di utilizzo. Una volta ter- mente utilizzati, proprio in vista
colare alla stazione ferroviaria minato il tragitto il monopattino di possibili implementazioni del
di Aprilia e sugli snodi principali potrà essere lasciato negli spazi servizio o di azioni volte ad una
del trasporto pubblico, per favo- indicati sull’app. Il pagamento migliore integrazione con servi-
rire in modo più sostenibile gli potrà avvenire tramite PayPal o zi di trasporto pubblico comple-
spostamenti casa-lavoro e ca- carta di credito, previsti inoltre mentari. «Sulla nostra app -
sa-studio. Ad illustrare i dettagli anche degli abbonamenti men- spiega Cristina Donofrio, gene-
del progetto ieri mattina sono sili. «Siamo convinti che l’intro- ral manager di Bird Italia - ci so-
stati l’assessore ai Lavori Pubbli- duzione di questo servizio aiute- no tutte le informazioni sulla
ci ai Trasporti Luana Caporaso e rà Aprilia a diffondere un nuovo guida che serviranno per orien-
Cristina Donofrio e Giulio Del concetto di mobilità – commen- tarsi, per capire come parcheg-
Balzo, rappresentanti di Bird ta l’assessore Luana Caporaso – i giare. Bird è nata tre anni fa a
Italia, la società al quale il Co- nuovi monopattini sono veicoli Los Angeles ed è la prima società
mune ha affidato il servizio in sicuramente sostenibili e posso- al mondo di monopattini in sha-
via sperimentale. no aiutarci a decongestionare il ring. Siamo già presenti in tan-
Per utilizzare il servizio biso- traffico nel centro urbano, senza tissime città come Roma, Rimi-
gnerà scaricare l’app di Bird sul alcun costo per le casse comuna- ni, Torino e Verona. Nella piazza
telefono cellulare, che permette- li. La speranza è che la sperimen- di Aprilia vedo un movimento e
rà di localizzare i monopattini tazione dia subito buoni risulta- l’utilizzo di tante auto: il nostro
più vicini. Prima di iniziare un ti, in modo da permettere un am- obiettivo è far diminuire questo
viaggio, l’utente dovrà fornire le pliamento dell’offerta». traffico attraverso una mobilità
informazioni di pagamento e i Gli scooter Il servizio verrà effettuato nel- sostenibile, più green. Siamo
dati anagrafici, poi con la scan- alla stazione l’anello urbano (i monopattini contenti di portare il nostro ser-
sione del codice QR potrà inizia- e in altri punti, possono girare solo su strade vizio qui ad Aprilia, perchè cre-
re il noleggio. Per terminare il prenotazioni con limite di 50 km) e per i mino- diamo che il monopattino sia un
viaggio un cittadino dovrà scat- renni ci sarà l’obbligo del casco. mezzo che si presta perfetta-
tare una foto dello scooter par- e pagamenti L’accordo tra il Comune di Apri- mente a coprire il cosiddetto ‘ul-
cheggiato. Il costo del noleggio tramite lia e la società, infine, prevede timo miglio». l
prevede 1 euro per lo sblocco del l’app anche uno studio sulle tratte e © RIPRODUZIONE RISERVATA

Associazioni Continua la donazione promossa da Comune, Asl e Andos

Raccolti 6 mila euro


per i caschi oncologici
Consiglio Comunale il 29 luglio La campagna
SOLIDARIETÀ 2020, è stata lanciata ufficialmen- di presentazione
te il 26 settembre per l’apertura del Nastro Rosa
Procede a pieno ritmo la cam- della campagna Nastro Rosa. Il ca- con cui il Comune
ha dato via
pagna di donazione del “Progetto sco refrigerante è un dispositivo alla raccolta
in Rosa”, la raccolta fondi avviata clinico che può permettere di pre- fondi
sensibilità del territorio. E’ stata quintuplicare quanto raccolto fi-
dal Comune di Aprilia in collabo- venire o ridurre la caduta dei ca- raccolta una cifra importante e ciò no ad oggi – concludono Lombar-
razione con l’Asl e l’Andos per ac- pelli a seguito delle cure chemio- ci inorgoglisce». Tra i donatori fi- di, Barbaliscia e Langiano – rivol-
quistare dei caschi refrigeranti terapiche. «Ringraziamo di cuore gurano, tra gli altri, l’associazione giamo ancora una volta il nostro
per il centro oncologico della Casa quanti hanno voluto contribuire Alessandro Laganà di Latina, che invito alle aziende del territorio, ai
della salute. L’importo raccolto in con una propria donazione – com- sostiene la lotta contro le leuce- comitati di quartiere, alle nume-
questi mesi sfiora ormai i 6 mila mentano la consigliera Lombardi, mie; Giuseppina Cadoni che per rose realtà associative del territo-
euro (5.908,01 euro), una cifra che L’assessore l’assessore Francesca Barbaliscia conto dell’Avo di Latina; Adriano rio, professionisti e singoli cittadi-
dimostrano il grande impegno e la Barbaliscia: e la presidente del comitato Andos Lemma per conto del comitato di ni». Chiunque volesse donare può
sensibilità della comunità di Apri- «Ottimo di Aprilia Resy Langiano – la som- quartiere Borgata Agip; la Spi Cgil farlo al conto corrente dedicato
lia verso un tema molto sentito co- risultato ma raccolta sfiora i 6 mila euro: le Frosinone Latina e la società Para- intestato ad "ANDOS Comitato di
me la lotta ai tumori al seno. La donazioni, piccole e grandi, sono to di Aprilia. «L’obiettivo però ri- Aprilia odv", causale “caschi onco-
raccolta, frutto di una mozione ma serve arrivate da giovani e meno giova- chiede ancora lo sforzo di tutti: un logici x Aprilia” all’Iban: IT37
presentata dalla consigliera Ales- ancora ni, singoli cittadini e associazioni casco refrigerante costa circa A083 2773 9200 0000 0004 881. l
sandra Lombardi e approvata dal uno sforzo» o comitati e questo testimonia la 25mila euro e dobbiamo riuscire a © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 23
Cisterna Cori l

In aula per sfiduciare Carturan


Crisi di maggioranza Dopo l’annuncio dei consiglieri pentastellati di una mozione per mandare a casa il sindaco,
i civici e il PD chiedono un Consiglio comunale straordinario: il primo cittadino sembra avere le ore contate
CISTERNA
GABRIELE MANCINI

Un Consiglio straordinario A destra


dove verrà presentata la mozio- il sindaco
ne di sfiducia al sindaco. Que- Mauro Carturan
ste le prime e ufficiali contro- e sotto,
l’ingresso
mosse dell’opposizione che in del Comune
parole e termini diversi conver- di Cisterna
gono comunque su un punto
comune: la fine del mandato di
Carturan come sindaco. Un epi-
logo però che non deve finire
davanti ad un notaio ma all’in-
terno dell’aula consiliare du-
rante la massima assise cittadi-
na. Il gruppo civico rappresen-
tato da Maria Innamorato e Ge-
rardo Melchionna conferma la
deposizione al protocollo gene-
rale, insieme ad Andrea Santilli
del PD, della richiesta di un
consiglio comunale straordina-
rio sulla crisi politica. Una ri-
chiesta che arriva nelle stesse
ore di un’ altra azione impor-
tante: la mozione di sfiducia
annunciata dal Movimento 5
Stelle con i consiglieri Marco
Capuzzo ed Elio Sarracino. Tut-
ta la minoranza è d’accordo poi
su un altro aspetto: l’apertura zioni e schieramenti per creare mettiamo dunque fine alle voci
del sindaco Carturan all’oppo- un tavolo di lavoro con tutti i che si rincorrono ancora oggi e
sizione è tardiva, arrivata sola- capigruppo. Adesso è tardi». chiariamo alla cittadinanza di
mente dopo la crisi netta della La richiesta del consiglio voler perseguire i passaggi poli-
sua maggioranza. straordinario come detto fa se- tici che rendono giustizia alla
«È un tentativo raffazzonato guito all’annuncio di giovedì, città nel rispetto delle istituzio-
– ha affermato in un video Ma- da parte dei pentastellati, di ni e dopo aver valutato attenta-
ria Innamorato – per cercare una mozione per sfiduciare il mente la difficile situazione in
una maggioranza per sopravvi- primo cittadino oramai privo cui versa Cisterna e l’intero
vere ma questo non riguarda il dei numeri per tenere in piedi il Paese costretto a fronteggiare
futuro di Cisterna. I numeri che suo governo: «La presentazio- una pandemia mondiale».
sta cercando Carturan sono ne della mozione di sfiducia al L’appello Azione questa condivisa anche
una toppa che non ha garanzie sindaco – si legge nella nota di- fatto dal dal gruppo Del Prete che ha
per il futuro». Idea condivisa ramata - è un’iniziativa che ha sindaco per chiesto con forza un confronto
dai dem: «Ci siamo sempre ap- già trovato la convergenza con un governo in aula e una presa di responsa-
pellati noi alla responsabilità in il gruppo Del Prete e la chiara bilità sia del sindaco che dei
Consiglio comunale. Dallo adesione del gruppo Innamo- di scopo non due gruppi oggi dissendi, Lega
scorso aprile abbiamo detto al rato e del Pd. Con la presenta- ha convinto e FdI. l
sindaco di mettere da parte fa- zione della nostra mozione l’opposizione © RIPRODUZIONE RISERVATA

Quindici nuovi alloggi Ater,


avviato l’iter per la realizzazione
Il progetto L’impegno dell’agenzia e della Regione Lazio
Gli appartamenti andranno da 50 a 80 metri quadrati
CORI Una veduta
del borgo di Cori
Quindici nuovi alloggi di edi- e il presidente
lizia popolare a Cori, l’Ater di La- dell’Ater di Latina,
Marco Fioravante
tina attiva le procedure per la lo-
ro realizzazione. Una buona no-
tizia per il borgo lepino che è og- operativi, come il nostro, nel da- L’intervento nasce da una si-
getto di un intervento per un to- re risposte ad esigenze di emer- nergia che vede unite Regione
tale di 2.900 metri quadrati, e un genza abitativa ma anche di sti- Lazio e Ater di Latina per ri-
investimento di un milione e molo agli investimenti nell'edi- spondere al fabbisogno abitati-
670 mila euro (di cui 150 mila lizia. L’Ater di Latina si sta im- vo e, allo stesso tempo, offrire
per la sicurezza) che prevede la pegnando con importanti inve- agli assegnatari alloggi che ga-
realizzazione di 15 alloggi di di- L’importante no di interventi in via di realiz- stimenti sul fronte della rispo- rantiscono standard elevati, ef-
verse tipologie abitative: 4 unita investimento zazione anche in altri comuni sta a bisogni sociali delle fami- ficientamento energetico e so-
abitative da 50 metri quadrati e da un milione della provincia pontina: glie oggi in forte difficoltà. Del stenibilità ambientale come ha
altri unidici di varia grandezza e 670mila «Siamo – spiega il presidente resto la realizzazione di nuove sottolineato Massimiliano Vale-
fino a 80 metri quadrati. Un’a- di Ater Latina, Marco Fioravan- abitazioni di edilizia sociale - riani, assessore alle Politiche
zione di risposta concreta ai bi- euro per te – impegnati nella apertura di conclude il presidente - questo è abitative della Regione Lazio nel
sogni di edilizia sociale del Co- l’emergenza cantieri consci del ruolo che in il core business della nostra presentare l’intervento. l
mune lepino e fa parte di un pia- abitativa questo momento svolgono enti azione». © RIPRODUZIONE RISERVATA

24 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Velletri Lanuvio l

Si dà fuoco in carcere dopo l’ultima condanna


Detenuto salvato dagli ne, ha usato la bomboletta in no Napoli-Roma per recarsi a
dotazione per il fornelletto, per prendere servizio, hanno soc-
agenti della Polizia tentare di darsi fuoco. Grazie al- corso un 30enne che ha accusa-
penitenziaria di Velletri le telecamere la Polizia peni- to un malore improvviso e lo
tenziaria è intervenuta e ha evi- L’entrata hanno tenuto in vita fino alla
tato il peggio. La sera prima un del carcere stazione di Falciano del Massi-
VELLETRI altro detenuto romeno ha dato di Velletri co, dove era stata fatta arrivare
GIUSEPPE BIANCHI fuoco ad alcuni stracci nella un’ambulanza del 118. Il ragaz-
propria cella. L’agente addetto zo ha ripreso conoscenza ed è
Tre episodi in cui gli agenti alla vigilanza della sezione, ac- stato trasportato in ospedale.
della Polizia penitenziaria in corgendosi della fuoriuscita del «Come sindacato - afferma-
servizio al carcere di Velletri fumo intenso, ha immediata- no Carmine Olanda e Ciro Bor-
hanno dato prova di prontezza, mente spento il fuoco utilizzan- relli del Si.P.Pe. Sindacato Poli-
dedizione e professionalità. do l’estintore nonostante che il zia Penitenziaria - ci congratu-
L’ultimo in ordine di tempo, ie- detenuto continuasse ad invei- liamo ancora una volta con gli
ri nel primo pomeriggio quan- re e minacciare di morte chiun- Agenti di Polizia Penitenziaria
do un detenuto di origini rome- que si avvicinasse alla propria di Velletri per avere dimostra-
ne, appreso dell’ultima condan- cella. to, come sempre, grande capa-
na che faceva lievitare a cinque Mercoledì infine, alcuni cità di intervento». l
anni il suo periodo di detenzio- agenti che si trovavano sul tre- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Una banda di romeni


CRONACA

Ricercato
per tentato omicidio,

VELLETRI specializzata in furti si nascondeva


a Lanuvio

sgominata dagli agenti


Una banda specializzata LANUVIO
nei furti in ville e appartamen-
ti, è stata finalmente sgomina- Ricercato da anni per tentato
ta dagli agenti di Polizia che omicidio si nascondeva a Lanu-
erano riusciti a tenerla sotto vio.
controllo per alcuni giorni. Durante una lite aveva preso
Nelle scorse ore, i sospettati
erano addirittura stati pedina-
L’arresto Sorpresi a Roma durante il sopralluogo per un futuro un’accetta e aveva ripetutamen-
te colpito un uomo fuggendo via
ti da Roma fino alle porte di
Velletri dove avevano messo a
colpo, sono stati pedinati e arrestati dopo un blitz in villa e lasciandolo in fin di vita. Da
quel momento, era il 2016, il
segno un colpo. 35enne di origini romene era
Dopo aver infranto il vetro di fuggito lasciando il Paese natio e
una finestra, i quattro immi- facendo perdere le proprie trac-
grati - il gruppo è composto da Recuperati ce.
tre uomini e una donna - si so- dai Poliziotti Nei giorni scorsi una pattuglia
no intrufolati all’interno di di Roma del Commissariato di Polizia di
una villetta nelle campagne di Esquilino Genzano che transitava lungo
Velletri e, dopo essersi impos- via Cisternense, in territorio di
sessati di oro e preziosi per un gioielli e averi Lanuvio, ha notato un giovane
valore di circa 15 mila euro si per circa uomo che alla vista degli agenti
sono dati alla fuga scappando 15mila euro ha tentato di defilarsi e di fuggi-
per i campi in prossimità del- re in una vigna. Gli agenti lo han-
l’autostrada. Ed è proprio qui no inseguito e al termine di una
che un complice li attendeva breve colluttazione lo hanno
per assicurargli la fuga con una bloccato e trasferito in Commis-
vettura. sariato dove si è accertato che a
Purtroppo per loro - sottoli- suo carico pende un mandato di
neano dalla Questura della Ca- arresto europeo. Il giovane uo-
pitale - il pedaggio questa volta mo aveva trovato riparo insieme
è stato molto caro: ad attender- alla compagna, in una abitazio-
li infatti alla barriera autostra- ne nelle campagne tra Lanuvio e
dale, i ladri hanno trovato gli Aprilia. Tradotto in carcere at-
uomini in borghese della Poli- tenderà l’esito delle pratiche di
zia di Stato che ne seguivano le estradizione per rispondere del
mosse e che li hanno fermati. grave reato che gli viene conte-
Si apprende infatti che gli in- stato. l
vestigatori della Polizia di Sta- © RIPRODUZIONE RISERVATA

to del Commissariato Esquili-


no, diretto dalla dottoressa
Stefania D’Andrea, stavano te-
nendo sotto controllo il grup-
po. A spingere i poliziotti sulle
loro tracce, sono stati i movi-
menti sospetti di alcuni com-
ponenti impegnati in un possi- la donna di 43 anni S.A. di ori-
bile sopralluogo effettuato nei gini marocchine) e sono stati
giorni scorsi proprio nel quar- dichiarati in arresto. In loro
tiere Esquilino a Roma. Gli possesso sono stati trovati
agenti li hanno visti osservare gioielli e monili per un valore
con attenzione alcuni esercizi di circa 15mila euro che gli è
commerciali. Sospettando che valsa un’accusa di furto plu-
stessero progettando un colpo, riaggravato in concorso.
li hanno tenuti d’occhio fino al L’intera refurtiva che natu-
furto a Velletri. ralmente oltre al valore econo-
Una volta fermati, i sospetti mico ha un grande valore in-
sono stati accompagnati negli trinseco in ricordi e significati
uffici del Commissariato: qui Sopra: la refurtiva personali, è stata riconsegnata
sono stati identificati (I.T., V.J. recuperata alla legittima proprietaria.
e T.I di origine romena e rispet- dagli agenti l G.B.
tivamente di 33, 43 e 46 anni e di Polizia © RIPRODUZIONE RISERVATA Agenti del Commissariato di Genzano

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 25
Priverno Maenza Prossedi l l

«Ci sono tre strutture


da far rinascere»
I nodi Felice Cipriani, presidente di Amici dei Monti Lepini,
pone l’accento sugli stabili finanziati con i fondi del Giubileo
venuta la locanda Borgo Anti- territorio, di coordinamento di
AREA LEPINI co. Oggi quelle tre strutture promozione regionale. Vi è l’e-
LUCA MORAZZANO giacciono abbandonate da an- sigenza di coinvolgere i privati,
ni o non sono mai entrate in es- ma non le piccole cooperative
Recuperare tre strutture sere, come l’ex convento delle locali prive di esperienze e sen-
che erano state finanziate con i Clarisse a Sezze. In questo caso za collegamenti a livello nazio-
fondi per il Giubileo del 2000 e si tratta di milioni di euro spre- nale e internazionale. Un aiuto
che oggi sono chiuse. Una sor- cati. Il fatto sconcertante è che - conclude Cipriani - ci si aspet-
ta di uovo di Colombo da cui né Regione né amministrazio- terebbe dal Ministero ma l’im-
però deve per forza passare un ni locali si pongano il proble- mobilismo lì è massimo. Se
sensato piano di rilancio turi- ma sul cosa fare. Una cosa è queste realtà fossero funzio-
stico locale. Succede sui Lepi- certa: starsene fermi di fronte nanti sarebbero state utili per
ni, per la precisione a Priverno, a tali situazioni è deplorevo- combattere la pandemia ospi-
Maenza e Sezze. Le tre struttu- le». tando i contagiati non gravi,
re in questione sono l’Albergo Dopo l’accusa, Cipriani for- isolandoli dalle famiglie; in-
del Borgo, l’Ostello della Gio- mula una proposta: «I comuni somma gli hotel Covid». l
ventù e l’ex Monastero delle devono ragionare in termini di © RIPRODUZIONE RISERVATA L’Ostello San Tommaso d’Aquino di Maenza
Clarisse.
A sollevare la questione del

Screening agli studenti, querelle in corso


loro abbandono, che configura
anche un danno erariale vista
l’ingente quantità di fondi
pubblici investita nelle tre
strutture dall’Agenzia per il
Giubileo, è il presidente e stori-
co dell’Associazione Amici dei
Il punto Il sindaco Anna Maria Bilancia risponde alle opposizioni che hanno parlato
Monti Lepini Felice Cipriani:
«Attorno al 2000 furono finan-
di ritardo in merito ai tamponi rapidi: «Solo corbellerie, era questo il mese previsto»
ziate varie opere con i fondi eu-
ropei e quelli regionali per il Il sindaco ti e attribuendo colpe, entram-
Giubileo. Me ne sono occupato PRIVERNO di Priverno bi inesistenti».
come responsabile dell’ufficio Anna Maria Il riferimento alla presa di
“Strategia della Comunicazio- Come annunciato nelle Bilancia posizione dei consiglieri di
ne” in Regione. Accompagnai scorse ore, il prossimo sabato Agenda per Priverno è palese:
personalmente l’allora presi- 23 gennaio, e poi martedì 26, in «Penso che le attività di scree-
dente della Regione Piero Ba- due diverse tornate gli studen- ning su target ampi di persone
daloni nelle varie località dove ti di tutti gli indirizzi di studio abbiano certamente valore
si erano realizzate. Nell’area dell’Isiss Teodosio Rossi di Pri- diagnostico, ma soprattutto
dei Lepini - sottolinea Cipriani verno saranno sottoposti ad hanno un valore scientifico per
- furono finanziati lavori di ri- uno screening tramite tampo- lo studio della pandemia e del-
strutturazione e riconversione ni rapidi per la ricerca del Co- le soluzioni e per questo deb-
di ex edifici religiosi. A Maenza vid-19. bono essere effettuate dalla Asl
l’ex convento delle monache A spiegare il senso dell’ini- e non dai Comuni, ragion per
come “Ostello di San Tomma- ziativa e delle tempistiche, è cui il Comune di Priverno ha
so”, l’ex convento delle mona- stato il sindaco Anna Maria Bi- scelto di non farlo. L’effettua-
che Clarisse a Sezze, a Fossano- lancia che del Teodosio Rossi è zione dei tamponi ai nostri stu-
va i locali dell’ex foresteria, di- dirigente scolastico: «Come denti non è in ritardo perché
già comunicato ai genitori e sarà effettuata in tutta la Re-
agli studenti del Teodosio Ros- gione per tutto il mese di gen-
Sul tavolo l’Albergo si lo scorso 4 gennaio, la Asl, at- fettuato direttamente presso i ganizzato l'effettuazione dei naio. Chi accusa l’Amministra-
del Borgo, l’Ostello traverso i suoi Distretti sta ef- due Istituti Superiori che ne tamponi antigenici nelle pros- zione comunale di essere disat-
fettuando lo screening anti Co- fanno parte, come richiesto al- sime settimane. Nulla di stra- tenta o di non impegnarsi ver-
della Gioventù vid sugli studenti delle Scuole la dottoressa De Angelis, che in no, se non fosse che anche in- so i temi della salute, dice solo
e l’ex Monastero Secondarie di II grado. Nel no-
stro Distretto, Latina Monti
qualità di direttrice del distret-
to, e in collaborazione con il
torno a questa cosa si stia ten-
tando di ingenerare sterile
corbellerie perché la realtà è
ben diversa». l L.M.
delle Clarisse Lepini, lo screening verrà ef- dottor Coppola e l'Uscar, ha or- confusione, millantando meri- © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’intervento La minoranza vuole che vengano ascoltate le proposte migliorative

Lavori a via Borgo, ora le modifiche


scavato totalmente. antiestetici che passano sulle
PROSSEDI Secondo il consigliere di mi- facciate: «Chiediamo al sinda-
noranza Ornella Mastrantoni, co - ha affermato Mastrantoni
Segnalato il problema di co- che a Pisterzo ci è nata e cre- in conclusione - di effettuare le
municazione per l’ennesimo sciuta e ci torna ogni fine setti- modifiche al progetto ancora
episodio in cui l’amministra- mana, quella dei lavori in corso rivedibile a questo punto, per
zione ha proceduto ad effet- è un’occasione per risolvere il prevedere il posizionamento
tuare dei lavori senza prima problema dei cavi, pericolosi e dei cavi sotterranei. Ciò per-
consultare tutte le parti in gio- metterebbe di eliminare il gro-
co, i consiglieri di minoranza viglio di fili che passa sulle fac-
di Prossedi avanzano la loro Il consigliere ciate delle case costituendo, ol-
proposta. Il problema in que- Ornella Mastrantoni: tre che una bruttura, un moti-
stione è quello dei lavori in cor- vo di rischio alla sicurezza. Si
so su via del Borgo a Pisterzo. «Si tratta di rispetto e tratta di rispetto e considera-
Per rifacimento della pavi-
mentazione della strada e del
considerazione verso zione verso l’intera frazione di
Pisterzo». l L.M.
I lavori in corso
in via del Borgo
parcheggio, il selciato è stato la frazione di Pisterzo» © RIPRODUZIONE RISERVATA a Pisterzo

26 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Sezze

Ritrovato morto l’uomo scomparso


Il caso Il 54enne Giampiero Peloso aveva fatto perdere le proprie tracce nel primo pomeriggio di giovedì scorso
L’autista degli scuolabus era fuggito dopo aver avuto un lieve incidente sul nuovo tratto della 156 dei Monti Lepini
CRONACA
SIMONE DI GIULIO

Si sono concluse con il ritro-


vamento del cadavere le ricer-
che di Giampiero Peloso, il
54enne autista degli scuolabus
di Sezze che il giorno preceden-
te, giovedì 13 gennaio, aveva L’auto lasciata
fatto perdere ogni traccia di sé. sul luogo
Intorno alle 12:45 è arrivata la dell’incidente
conferma che il corpo ritrovato e la vittima
In basso, il
a ridosso dell’Arnalo dei Bufali, recupero della
un vecchio riparo preistorico, salma nell’area
fosse quello di Giampiero Pelo- dell’Arnalo
so. L’uomo che aveva fatto per- dei Bufali
dere le tracce di sé nel pomerig-
gio di giovedì intorno alle
14:30. Peloso, stando alle testi-
monianze raccolte, qualche
istante prima era stato prota-
gonista di un lieve incidente tra
la sua vettura, una utilitaria
Hyundai Atos, e un autoartico-
lato che procedeva nel senso
opposto. Una piccola struscia-
ta tra il mezzo pesante e la vet-
tura dell’uomo, proprio nel
tratto in cui la carreggiata si re-
stringe a ridosso della linea fer-
roviaria e all’altezza delle grot-
te che compongono l’Arnalo
dei Bufali. L’autista del mezzo
pesante si era fermato qualche
decina di metri dopo il leggero
impatto, era sceso e si era avvi- mi soccorsi. Da quel momento ra avevano ritrovato i suoi do- tezione Civile. Le ricerche sono
cinato alla macchina di Peloso di Peloso non si è saputo più cumenti e il suo telefono cellu- proseguite anche nel corso del-
per rassicurarsi che stesse be- nulla e i Carabinieri contattati lare appoggiato sul sedile lato la notte, con tante persone sul-
ne. dallo stesso autista del mezzo passeggero, mentre l’uomo, la collina adiacente a cercare
L’uomo, stando sempre a pesante all’interno della vettu- stando alle testimonianze rac- tracce. La mattina successiva si
quanto sostenuto dall’autista colte, aveva imboccato a piedi è deciso di dragare anche il ca-
del mezzo pesante, era sembra- la collinetta antistante. A quel nale che scorre lungo il nuovo
to in buone condizioni ma par- punto, dopo una breve attesa tratto della 156 e, nell’eventua-
ticolarmente scosso dall’inci- nella speranza che tornasse o lità, di ricorrere ad una unità ci-
dente avvenuto, tanto che lo che riuscisse a dare notizie di sé nofila pronta a partire da Ro-
stesso autista gli aveva detto a casa, sono partite ufficial- ma. Alle 12:45, però, la tragica
che avrebbe raggiunto il mezzo mente le ricerche. Impegnati in scoperta e l’avvistamento di un
e da lì avrebbe preso una botti- una zona impervia del territo- corpo a ridosso di una delle
glia d’acqua per aiutarlo. Il rio alle porte dell’abitato seti- grotte presenti in quella zona,
tempo, però, di allontanarsi no, in un versante di Monte con la successiva conferma che
dall’auto di Peloso e di voltarsi Trevi difficile da attraversare si trattava di Giampiero Peloso.
era stato sufficiente al 54enne per un appassionato cacciatore Il corpo è stato quindi conse-
autista di scuolabus di Sezze Il corpo senza come Peloso, i Carabinieri della gnato agli inquirenti che con L’esame
per uscire dalla vettura, la- vita rinvenuto locale caserma coadiuvati da molta probabilità effettueran- autoptico
sciarla lì al centro della strada e a poche militari arrivati dal capoluogo no un esame autoptico per sulla salma
fuggire dal luogo scavalcando il centinaia pontino, i vigili del fuoco, gli comprendere le cause del de- servirà
guard-rail, nello stupore gene- agenti della Polizia Locale di cesso e l’ora presunta in cui è
rale dell’autista dell’autoarti- di metri Sezze e diverse squadre, setine avvenuto, per far luce sull’inte- a chiarire
colato e di qualche vettura che dal luogo e dei paesi limitrofi, della Pro- ra vicenda. l l’orario
si era fermata per prestare i pri- del sinistro © RIPRODUZIONE RISERVATA del decesso

I soccorsi Mobilitati carabinieri, Polizia locale, vigili del fuoco e diverse squadre della Protezione civile st si sono decuplicati: 20 ore di
lunga attesa e di speranza che, co-

Ventidue ore di speranza fino al tragico epilogo


me detto, si sono trasformate in
frustrazione e sgomento quando
la notizia del ritrovamento del
corpo di Giampiero Peloso senza
vita a ridosso di una grotta dell’Ar-
quanto era accaduto il pomeriggio nalo dei Bufali ha cominciato a
LE RICERCHE precedente, su come fosse vestito prendere piede, prima sulle chat
al momento della scomparsa e su private, poi su Facebook. La spe-
Una città intera in ansia, attac- dove avrebbe potuto recarsi a pie- ranza riposta per un lieto fine, a
cata per tante ore, 20 in totale, ai di e senza telefono. Qualche uten- quel punto, si è spenta di colpo ed è
Social con la speranza di avere te inizialmente aveva anche ini- iniziata una inevitabile carrellata
qualche notizia confortante sull’e- ziato a dare alcune indicazioni, tra di condoglianze via social nei con-
sito delle ricerche di Giampiero le quali quella di aver avvisato un fronti della sua famiglia, della gio-
Peloso. Le prime notizie circa la uomo simile nella descrizione a ri- vane figlia Claudia e di sua moglie
scomparsa dell’uomo erano arri- dosso dell’abitato di Roccagorga. Cinzia. Molto conosciuto ed ap-
vate nella serata di giovedì, quan- Una notizia, come alcune altre, L’uomo, molto prezzato in città, Peloso è stato ri-
do le ricerche erano già iniziate che poi si è rivelata non essere cor- conosciuto cordato come una persona gentile
ma probabilmente si brancolava retta. Tra condivisioni, aggiorna- in città, e sempre con il sorriso sulle lab-
nel buio. Da lì e dalle richieste di menti e speranze rivolte pubblica- ricordato bra, con molti amici e colleghi di
alcuni parenti, è iniziato un vero e mente, la storia si è protratta per lavoro che si sono soffermati an-
proprio tam-tam mediatico, con tante ore, anche durante la notte. da tutti come che sugli aneddoti che lo riguarda-
alcuni utenti di Facebook a chie- La mattina di ieri, poi, qualche gentile vano. l S.D.G.
dere maggiori informazioni su dettaglio ulteriore è emerso e i po- e affabile © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 27
28 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Sabaudia Circeo l

Erosione, progetti da 39 milioni


Cronaca Ieri il tavolo tecnico voluto dal Comune di Sabaudia per fare il punto sulle criticità del litorale
Cinque i piani di intervento per contrastare il fenomeno: il primo è quello che riguarda la realizzazione di Technoreef
Clima” un progetto già in attua-
SABAUDIA zione da parte del Parco Nazionale
MARIASOLE GALEAZZI del Circeo che mira ad avviare e
potenziare le azioni di conserva-
Si è parlato di progetti nel cor- Alcune immagini zione e sviluppo sostenibile, an-
so del confronto promosso dal- dei danni che socio-economico, del territo-
l’amministrazione comunale sul causati rio. Nel corso del tavolo tecnico so-
tema dell’erosione costiera. Ma dall’erosione no stati evidenziati altri passaggi
a Sabaudia
soprattutto si è parlato di tempi importanti. Il sindaco Giada Ger-
perché le mareggiate sono sempre vasi ha più volte fatto appello alla
più frequenti e violente e la situa- necessità di attivarsi subito. Una
zione è davvero molto grave. Sulle progettualità così complessa ed
azioni che verranno messe in cam- onerosa rende infatti necessaria
po nell’immediato e cioè per fron- la più amplia concertazione istitu-
teggiare la prossima ondata di zionale per il reperimento dei fon-
maltempo, ancora il quadro non è di. Altro passaggio su cui si è insi-
proprio chiarissimo, c’è un con- stito molto, quello relativo la ma-
fronto in piedi con la Regione per nutenzione che deve essere garan-
trovare soluzioni che possano es- tita negli anni per evitare che
sere compatibili con il lungomare eventuali interventi dopo essere
di Sabaudia. Sui progetti per così stati realizzati perdano di effica-
dire a lungo termine sono state re- cia. Il sindaco e l’assessore Tacco-
se note invece diverse novità. Tan- ni hanno quindi chiesto che venga
to per cominciare a fine 2020 il Co- istituito un tavolo tecnico perma-
mune di Sabaudia ha presentato nente che possa mettere a sistema
alla Regione il progetto “Erosione tutte le competenze necessarie
Costiera nell’area del Parco Nazio- per salvare la costa. E si è parlato
nale del Circeo” che prevede inter- anche di blue economy anche se
venti per un valore complessivo di uno sviluppo sostenibile sul terri-
39milioni di euro alcuni dei quali torio pensato sul mare resterà una
già messi i campo e finanziati. Di milioni di euro, durata per la rea- mera utopia se prima non si andrà
cosa si tratta? I piani di intervento lizzazione degli interventi, 3 anni. a tutelare quel patrimonio unico e
sono cinque. Il primo è quello ine- Altro piano di intervento, quello straordinario che è il lungomare
rente la realizzazione di Techno- relativo la gestione dei depositi di Sabaudia. Hanno partecipato al
reef, una sperimentazione già av- sabbiosi che si accumulano lungo confronto, moderato dall’ex as-
viata negli anni scorsi su un tratto la costa e davanti ai canali spo- sessore Ennio Zaottini oltre alle
di 100 metri in zona Bufalara che stando la sabbia che si accumula persone già citate: Enrica Onora-
ha avuto risultati incoraggianti lungo le foci dei corsi d’acqua e nei ti, Assessore all’Ambiente della
sia dal punto di vista dell’incre- bassi fondali per poi riportarle a Regione Lazio, Sergio Celestino,
mento della spiaggia che del ripo- riva. Costo 2 milioni di euro, dura- Capo Segreteria Assessore ai La-
polamento ittico. Questa volta ta 5 anni. La quarta azione riguar- vori Pubblici della Regione Lazio, i
l’intervento riguarderebbe il trat- derà l’utilizzo della sabbia presen- consiglieri regionali Enrico Forte
to da Capoportiere a Torre Paola te nei numerosi canali, costo 5 mi- e Salvatore La Penna, Carlo Medi-
per una lunghezza complessiva di lioni di euro, durata almeno 10 an- ci Presidente Provincia di Latina,
circa 22 km e un costo di 22 milioni ni. Infine il quinto intervento è Antonio Ricciardi Presidente Par-
di euro. Durata 5 anni. Il secondo quello denominato “Parchi per il co Nazionale, del Circeo Ester Del
piano è quello che porterebbe alla Bove Direttrice facente funzioni
raccolta delle sabbie da giacimen- Al vertice Parco Nazionale del Circeo, Dario
ti offshore e dei depositi sabbiosi hanno preso parte Tarozzi tecnico del Parco Nazio-
accumulati lungo la costa con l’o- nale del Circeo, Sergio Cappucci
biettivo di avviare il ripascimento rappresentanti Ricercatore Enea, Nello Ialongo
del litorale di Latina con ripristino
del trasporto solido litoraneo ver-
di enti e istituzioni, Geologo già Sindaco del Comune
di Sabaudia, Mario Ganci Presi-
so Sabaudia. Costo complessivo 10 nonché alcuni tecnici dente provinciale del Sib.

Il caso Il Dpcm suggerisce la modalità a distanza salvo «motivate ragioni»

Covid, ma Consigli in presenza


Persino per le riunioni private «è Un’immagine
SAN FELICE CIRCEO fortemente raccomandato» lo del Consiglio
FEDERICO DOMENICHELLI svolgimento in modalità a distan- di San Felice
za. Quali possano essere le «moti-
Il Consiglio Comunale di San vate ragioni» che hanno spinto
Felice Circeo tornerà a riunirsi il alla convocazione dell’assise in
19 gennaio alle 12 e ancora una presenza, modalità riportata nel-
volta lo farà “in presenza”. Moda- l’avviso firmato ieri dal presiden-
lità che non è mai stata abbando- te dell’assise Rita Petrucci, non è
nata a parte una brevissima pa- dato sapere. Anche perché, come
rentesi durante il lockdown. Una accennato, durante il lockdown
decisione che “stona” con le mag- sono state svolte in modalità a di-
giori restrizioni che sono state stanza (con successiva pubblica-
imposte con il nuovo Dpcm e con zione dei video sulle pagine isti-
l’ultimo decreto legge, considera- tuzionali dell’Ente, social e web)
to pure che il Lazio, con ogni pro- sia le commissioni consiliari che dalla capacità della sala. Cosa ac- tutti gli altri Comuni le sedute si
babilità, a partire da domani sarà le sedute di Consiglio Comunale cadrebbe qualora si presentasse- stanno svolgendo in videoconfe-
zona arancione. Il Dpcm firmato L’assise senza particolari problematiche. ro più persone di quelle che l’aula renza, con molti enti locali che
ieri dal Presidente del Consiglio è stata Dopodiché, non appena è stato consiliare può contenere in base hanno preso la palla al balzo per
Giuseppe Conte prevede che convocata possibile, si è tornati alle sedute alle regole vigenti? Improbabile, mettersi al passo con i tempi ap-
«nell’ambito delle pubbliche am- ieri in presenza. Ovviamente è previ- si potrebbe opinare, visto che la provando anche i regolamenti
ministrazioni – citando testual- sto l’obbligo di mascherina e, pur partecipazione di norma è ridot- per lo streaming, a San Felice no.
mente – le riunioni si svolgono in per il 19 essendo la seduta aperta al pub- ta ai minimi termini, ma non per Consigli solo in presenza: l’inno-
modalità a distanza, salvo la sus- gennaio blico, è previsto un numero mas- questo è possibile escluderlo tout vazione può attendere. l
sistenza di motivate ragioni». alle 12 simo di pubblico determinato court. Mentre praticamente in © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 29
Pontinia Sabaudia l

Maltratta l’ex moglie, fermo per un 45enne


Dopo l’ultima lite struzione di quanto accaduto, zioni audio che la vittima ha
l’uomo, che già da agosto scorso consegnato ai poliziotti.
le minacce di andare via aveva deciso di andar via dalla Poi la situazione si è compli-
dall’Italia col figlio casa coniugale, avrebbe conti- cata ulteriormente. Infatti do-
nuato ad avere comportamenti po l’ultima lite, il 45ebbe avreb-
violenti anche negli ultimi me- be minacciato la ex consorte, di
SABAUDIA si, ogni qualvolta vi si recava essere intenzionato ad andare
per fare visita al figlio minore. via dall’Italia portando con sé il
Maltrattamenti nei con- Insulti, gravi minacce e le figlio minorenne.
fronti della ex moglie, intervie- percosse contro la ex moglie Quindi, per evitare che la si-
ne la Polizia. E’quanto accaduto donna si sono protratte fino alle tuazione potesse precipitare,
Le attività a Sabaudia dove la Polizia di festività natalizie, quando la gli agenti della Mobile, coordi-
di indagine Stato di Latina ha tratto in arre- donna ha trovato il coraggio di nati dal Procuratore Aggiunto
sono state sto un 45enne del posto con l’ac- chiedere aiuto alle forze dell’or- Lasperanza e dal sostituto pro-
avviate cusa di maltrattamenti in fami- dine. curato Giancristofaro, hanno
glia nei confronti della ex mo- Gli agenti della Squadra Mo- operato il fermo a carico del
dagli agenti glie e anche del figlio minoren- bile hanno quindi avviato le at- 45enne, trasferito presso la casa
della Squadra ne. tività d’indagine, suffragate pe- circondariale di Frosinone. l
Mobile Stando ad una prima rico- raltro anche da alcune registra- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Belli (Lega) pronto


CRONACA

PONTINIA Sorpreso
FEDERICO DOMENICHELLI
con un coltello

alle elezioni Scatta


A Pontinia nei precedenti
confronti elettorali, a una man-
ciata di mesi dal voto, solitamen-
te gli schieramenti erano già de- la denuncia
finiti da tempo. Quest’anno, pro-

«Unico “no” a Medici»


babilmente anche a causa della
pandemia, le cose sono andate SABAUDIA
per le lunghe e soltanto ora si co-
minciano a definire gli schiera- Andava in giro con un col-
menti. Nel centrodestra in que- tello a serramanico in auto, ma
sti giorni c’è parecchio fermento, poi sono scattati i controlli. E’
tra interventi sulla stampa e quanto accaduto nei giorni
un’accesa riunione che si è tenu-
ta giovedì sera. Il coordinatore Politica Il coordinatore del partito di Salvini non esclude scorsi a Sabaudia dove un 37
del posto è stato fermato nella
locale della Lega Giuseppe Silvio
Belli, che non ha partecipato a altre alleanze per dare vita a una lista civica trasversale tarda mattinata, dai Carabi-
nieri della locale stazione che
quell’incontro, è pronto a scen- stavano effettuando un’attivi-
dere in campo per le prossime tà di monitoraggio del territo-
Amministrative e chiarisce an- rio.
che la sua posizione. C’è un solo In alto Dagli accertamenti di rito è
“no” a priori ed è nei confronti il Comune emerso che il 37enne che si tro-
del candidato sindaco «del Pd» di Pontinia vava alla guida della propria
Carlo Medici. a sinistra macchina, aveva addosso un
Giuseppe
Per il resto, Belli al momento Silvio
coltello a serramanico con la-
non si sbilancia. Ma va da sé che Belli
ma della lunghezza di dieci
le altre ipotesi in campo, almeno centimetri. L’arma è stata po-
per ora, prevedono possibili pro- sta sotto sequestro. Per l’uomo,
getti con il centrodestra unito o invece, è scattata una denun-
con Eligio Tombolillo, la cui sto- cia.
ria politica di centrosinistra è Nei suoi confronti viene ipo-
chiara, ma che si è svincolato dal tizzato il reato di "possesso e
Partito Democratico ormai da porto abusivo ingiustificato di
anni e che comunque a livello lo- oggetti atti ad offendere".
cale ha sempre puntato su pro- Un controllo che rientra ne-
getti civici (basta pensare all’ac- gli accertamenti effettuati dai
cordo che portò in maggioranza militari dell’Arma su tutto il
i due consiglieri de La Destra, territorio; verifiche che si sono
ndr). In merito, il coordinatore intensificate negli ultimi mesi
della Lega non conferma e non anche per quanto riguarda il ri-
smentisce, ribadendo solo che spetto delle norme di conteni-
«c’è un unico “avversario” in mento del Covid-19. l
questa competizione ed è Carlo M.S.G.
Medici, anche per un discorso © RIPRODUZIONE RISERVATA

politico di livello provinciale».


Sulle tensioni interne al centro- zare, dal mio punto di vista, ma realizzare un progetto vincente
destra, Belli spiega che «al mo- occorre aprire anche ad altre per il bene di Pontinia».
mento evidentemente non c’è realtà puntando alla trasversali- Il coordinatore locale del par-
empatia fra alcuni componenti» tà. Sono disposto a parlare con tito di Salvini precisa che al mo-
di quella compagine. Fa anche tutti – dice – per costruire un mento questa è una sua posizio-
riferimento all’affondo di Fratel- progetto che risulti vincente. Ci ne che non riguarda pertanto al-
li d’Italia di qualche giorno fa, ri- sono persone che guardano sia a tri esponenti di partito, tra cui i
volto anche ai consiglieri di op- destra che a sinistra con un solo consiglieri comunali Alfonso
posizione, dicendo che «è un obiettivo: il bene del paese. Per il Donnarumma e Giuseppe Mo-
peccato, perché non hanno fatto mio ruolo, avrei potuto tranquil- chi, entrambi appartenenti al
sconti a nessuno». Un possibile lamente pretendere una candi- gruppo consiliare della Lega;
ostacolo, insomma, anche all’u- datura a sindaco, ma non mi in- con loro, Belli dice che ci sarà un
nità del centrodestra, rispetto al- teressa e ho fatto dei passi indie- confronto così come con gli altri
la quale Belli sostiene che la stes- tro perché quello che mi preme è iscritti al partito.
sa «non è da ricercare a tutti i co- «Se ai vertici del partito non
sti, magari creando poi un pro- dovesse stare bene la mia deci-
getto perdente. Bisogna puntare Belli pronto sione, visto che non ho alcuna in-
ad amministrare e non per forza a dimettersi tenzione di creare imbarazzi, so-
con l’etichetta di un partito». Ci- no pronto a rimettere il mandato
ta quali esempi altre esperienze da coordinatore al senatore Rufa, commissario
politiche di Comuni diversi con
popolazione inferiore a 15mila
nel caso la situazione provinciale di Latina della Le-
ga». l
abitanti. «Non ci si può fossiliz- creasse imbarazzi © RIPRODUZIONE RISERVATA Il coltello sequestrato

30 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Terracina SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE GRATUITA
SAPRAI SEMPRE TUTTO, ANCHE IN VACANZA

Ascensore, i lavori restano appesi


Cronaca Resta fermo il cantiere edile al piazzale Eni dove è ormai quasi completata la struttura di collegamento col centro storico
Non è chiara la ragione dello stop dello storico progetto di mobilità integrata nato nel 2006 e che prevede anche un parcheggio
IL CASO I CONTROLLI
DIEGO ROMA

Rischia seriamente di entra-


re nella lista delle opere pubbli-
Due immagine del
cantiere
Aveva hashish
che eternamente incompiute del
Comune di Terracina, protago-
dell’ascensore
scattate qualche
mese fa
e un bilancino
Nei guai
nista di una inspiegabile quanto
prolungata complicazione buro-
cratica, iniziata tredici anni fa
con la bocciatura del parcheggio
seminterrato che si voleva rea-
lizzare in via Posterula, e nono-
un 33enne
stante penali, riassegnazioni e
modifiche, a quanto pare ancora CRONACA
non risolta.
L’ascensore del piazzale del- Sorpreso con la droga e
l’Eni si è fermato prima di parti- denunciato. Nei guai un uo-
re. Oggi che gran parte della mo di 33 anni, fermato dai
struttura è stata realizzata, con militari del Nucleo operativo
appalto alla Rti composta dalle e radiomobile della Compa-
Impresa Capogruppo Molinaro gnia di Terracina nella gior-
Salvatore, mandante Ipm spa nata di ieri e trovato con 8
cooptata Edumol di Lenola, è grammi di hashish e un bilan-
quasi un mistero il motivo per cio di precisione. Il controllo
cui non si arrivi al completa- da parte dei Carabinieri è av-
mento e alla consegna dell’ope- venuto nell’ambito di un’atti-
ra. Tutto fermo, per l’opera che vità finalizzata alla preven-
di anno in anno viene rilanciata mobilità cittadina, turistica e re- zione ed al contrasto dei reati
come strategica per la promo- sidente, ma soprattutto è in fieri in materia di stupefacenti. Il
zione del centro storico, e di an- a partire dal lontano 2006, 33enne è stato denunciato al-
no in anno puntualmente resta quando fu redatto il primo pro- l’autorità giudiziaria, si so-
appesa. Per gli interventi, in cor- getto, e che ha fatto scontare sin spetta che il possesso dello
so da diversi anni, è stato qual- troppi errori e spese. Ora la do- stupefacente, benché di un
che mese fa nominato un nuovo manda è: cosa succede? E so- quantitativo modesto, potes-
direttore dei lavori, dopo le di- prattutto, riuscirà il Comune ad se essere legato all’attività di
missioni del precedente. Gli uffi- ottenere l’opera entro l’estate, spaccio, per la presenza del
ci scontano una vera emergenza C’è grave strapparla alla incompiutezza, bilancino. Ma saranno le in-
di carenza di personale, questo è carenza di per poi passare all’altra parte del dagini a stabilirlo.
un dato che non può sfuggire a personale progetto, la realizzazione di un Lo stupefacente ed il mate-
nessuno degli addetti ai lavori, in Comune parcheggio nella zona di San Do- riale rinvenuto sono stati sot-
ma resta un obbligo dell’ammi- menico? Anche lì, lavori iniziati, toposti a sequestro per gli ac-
nistrazione comunale dare una ma i ritardo ma di cui poi si sono perse le certamenti del caso. l
risposta rispetto a un’opera che diventa tracce. l © RIPRODUZIONE RISERVATA

non soltanto è strategica per la “storico” © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trasporti e rientro a scuola


«Tpl potenziato per gli studenti»
Il servizio L’assessore Annarelli annuncia l’aumento delle corse
da lunedì anche da e per la stazione di Monte San Biagio
L’assessore
L’INTERVENTO ai Trasporti
Giovanni
Il Comune di Terracina ha Annarelli
potenziato alcune corse del tra-
sporto pubblico locale in vista
della riapertura delle scuole su-
periori prevista per lunedì 18
gennaio.
Lo rende noto l’assessore Gio-
vanni Annarelli, che proprio in
vista della ripresa dell’attività
didattica in presenza delle
scuole superiori e tenendo con-
to dello scaglionamento degli
orari di ingresso e di uscita fa
sapere: «Le linee D1, G1, I e M1
sono state potenziate con corse
aggiuntive, alle ore 9 e alle ore della sicurezza nei trasporti per merose videoconferenze, alle dal Polo Trasporti, infatti, parti-
15. raggiungere i plessi, più che la quali ha sempre partecipato il «Le decisioni sono state ranno due nuove corse alle ore 9
Ci sembra un segnale di con- permanenza negli istituti scola- nostro sindaco Roberta Tinta- adottate dopo numerosi e alle ore 15 alla volta della sta-
creta attenzione nei confronti stici. La nostra iniziativa si in- ri». Aumentate anche le corse zione, mentre da Monte San
dell’ampia platea di studenti, quadra nel programma stilato da e per la stazione ferroviaria confronti del sindaco Biagio a Terracina saranno di-
una delle categorie più penaliz-
zate dalla pandemia, il cui mag-
da Prefettura, Cotral e Ufficio
Scolastico Provinciale che in
di Monte San Biagio. «Due cor-
se aggiuntive all’andata e due al
Tintari Prefettura, sponibili corse aggiuntive alle
9,50 e alle 15,50». l
gior problema è proprio quello questi giorni hanno svolto nu- ritorno - conclude l’assessore - Cotral e Scuole » © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 31
Fondi Itri l

Preso con la coca, condanna e pena sospesa GIUDIZIARIA

Aggressione
Un anno e sei mesi per mese di settembre, misura a bastonate
concessa dopo circa un mese di
il 28enne arrestato l’estate Un’aula del reclusione in carcere. Il pro- Un indagato
scorsa con droga e bilancini tribunale di Latina cesso si è celebrato con il rito
abbreviato.
I fatti contestati al 27enne di
nega tutto
Fondi risalgono allo scorso 11
FONDI agosto del 2020, quando i Ca- FONDI
rabinieri della locale tenenza
È stato condannato a un an- durante un blitz scoprirono Si è tenuto ieri in collega-
no e sei mesi di reclusione, pe- nell’abitazione del 28enne cir- mento con il carcere di Rieti,
na sospesa, il 28enne arrestato ca 28 grammi di cocaina, na- l’interrogatorio di convalida di
l’estate scorsa a Fondi con l’ac- scosti all’interno di un borso- uno dei sei indiani indagati per
cusa di detenzione ai fini di ne. Insieme al quantitativo di l’aggressione a bastonate ai
spaccio di sostanze stupefa- droga, contenuto in due invo- danni di alcuni connazionali
centi, perché trovato in posses- lucri, c’erano anche quattro bi- avvenuta a Fondi lo scorso me-
so di circa 28 grammi di cocai- tina il gip Giuseppe Cario ha danna ma concedendo al gio- lancini di precisione, segnale se di settembre. S.J., recluso a
na nascosti in un borsone sotto pronunciato la sentenza per il vane, incensurato, le attenuan- secondo gli investigatori di Rieti, è uno dei tre indagati ar-
il letto, insieme a ben quattro 28enne, assistito dall’avvocato ti generiche e sospendendo co- una possibile attività di spac- restati dalla Polizia lo scorso 15
bilancini di precisione. Arcangelo Peppe, stabilendo sì la pena. Il 28enne fondano cio. l dicembre, poi risultato positi-
Ieri presso il tribunale di La- in un anno e sei mesi la con- era agli arresti domiciliari dal © RIPRODUZIONE RISERVATA vo al Covid, circostanza che ha
determinato il rinvio della fase
dell’interrogatorio.
Ieri l’uomo è stato sentito da
La richiesta Servono 250 mila euro per “disegnare” l’opera da 2,9 milioni remoto, assistito dall’avvocato
Arcangelo Peppe. Lo straniero

Messa in sicurezza dei torrenti


davanti al gip ha risposto alle
domande negando di essere re-
sponsabile dell’aggressione,
poiché non era presente sul po-
sto la sera del fatto.

Fondi statali per la progettazione


Una circostanza che avreb-
bero confermato anche altri
due indagati. Il nome di J.S.
non ra infatti presente nella
prima lista dei possibili autori
del pestaggio, stilata quando
sono stati ascoltati alcuni stra-
la progettazione di interventi di nieri coinvolti a sommaria in-
ITRI manutenzione e di riqualifica- formazione.
DIEGO ROMA zione di opere pubbliche per «fa- Le immagini riprese dalle te-
vorire gli investimenti». Vengo- lecamere di videosorveglianza,
Fondi statali della legge di Bi- no assegnati agli enti locali «per invece, avrebbero consentito
lancio per la progettazione dei la- spesa di progettazione definitiva di individuare l’uomo. Il giudi-
vori di rigenerazione dei torrenti ed esecutiva, relativa ad inter- ce si è riservato di decidere en-
che costituiscono un rischio idro- venti di messa in sicurezza del tro cinque giorni, inviando gli
geologico. Il Comune di Itri pro- territorio a rischio idrogeologi- atti al pubblico ministero per il
va a sfruttare l’opportunità offer- co, di messa in sicurezza ed effi- parere. l
ta dalla legge 160 del 2019 per fa- cientamento energetico delle © RIPRODUZIONE RISERVATA
re un sostanzioso passo avanti scuole, degli edifici pubblici e del Nei giorni
nell’imponente opera di rigene- patrimonio comunale» e anche scorsi avviata
razione dei torrenti Paretola e per «investimenti di messa in si- l’istruttoria
Rio d’Itri, che in tutto vale 2,9 mi- curezza di strade», contributi A febbraio la
lioni di euro. Il contributo richie- soggetti a rendicontazione. Par-
sto, pubblicato il 14 gennaio scor- liamo di 85 milioni di euro per il risposta, poi
so, un giorno prima del termine 2020, 128 milioni di euro per il tre mesi per
ultimo, riguarda appunto la pro- 2021, 170 milioni di euro per il Il Comune di Itri gli incarichi
gettazione definitiva ed esecuti- 2022 e 200 milioni di euro per
va dell’opera, qualcosa che coste- ciascuno degli anni dal 2023 al tempo per affidare la progetta- verso la rigenerazione dei torren-
rà 200.944 euro, con l’Iva si arri- 2034. Il responsabile del diparti- zione. Si tratta di termini indero- ti. I corsi d’acqua anche questo
va a 245.151,68 euro. Chiaramen- mento finanziario del Comune di gabili, trascorsi i quali il ministe- inverno di forte maltempo han-
te una cifra importante, che se fi- Itri ha già inviato i documenti per ro competente ritirerà il finazia- no dimostrato come, se non mes-
nanziata dallo Stato favorirà un l’istruttoria, ora si dovrà aspetta- mento e lo rimetterà in circolo. si in sicurezza, possono essere pe-
accorciamento dei tempi di affi- re il termine del 28 febbraio per Per il Comune si tratta di una ricolosi per l’incolumità umana e
damento dei lavori. capire se la richiesta di finanzia- grande opportunità di avviare distruttivi per il territorio. Non
È proprio la legge 160 che pre- mento è passata e poi, da quella una grande opera di mitigazione c’è tempo da perdere. l
vede nell’articolo 1 di finanziare data, il Comune avrà 3 mesi di del rischio idrogeologico attra- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Accusato di stalking, giovane assolto dal gup


Il ragazzo era sottoposto pubblico ministero aveva chiesto sotto al gazebo. In ultimo, parti-
la condanna a un anno di reclu- colare attenzione è stata rivolta a
alla misura del divieto sione. un messaggio in cui l’imputato
di avvicinamento I fatti di cui il ragazzo era chia- diceva di voler “pugnalare” la
mato a rispondere erano iniziati giovane in un prossimo futuro.
nell’estate del 2019. Il giovane In udienza, il ragazzo ha spie-
FONDI avrebbe dimostrato un «ossessi- Il Tribunale gato di aver usato quel termine in
vo interesse e un morboso inva- di Latina un contesto più ampio e con
Un giovane di Fondi, 24 anni, ghimento» nei confronti della ra- un’accezione metaforica, in sen-
era chiamato a rispondere del gazza. Tra le condotte contestate, so “metafisico”. La difesa dell’im-
reato di stalking, per il quale era il fatto di aver immortalato in fo- putato ha sostenuto che la con-
stato sottoposto alla misura del to e video la giovane e i familiari dotta contestata, per quanto fa-
divieto di avvicinamento a una pubblicando poi il materiale sui stidiosa, non integrasse il reato
ragazza del posto. Ieri l’imputa- social; inoltre, in un’occasione, il di “atti persecutori”, chiedendo
to, assistito dall’avvocato Giulio giovane si sarebbe introdotto di conseguenza l’assoluzione del
Mastrobattista, è comparso da- abusivamente nel giardino del- giovane. Il gup al termine dell’u-
vanti al gup Giuseppe Cario per l’abitazione della giovane tratte- dienza ha mandato assolto il
essere processato con il rito ab- nendosi fino al rientro a casa del- 24enne con la formula “per non
breviato ed è stato assolto “per la ragazza, che lo ha trovato lì aver commesso il fatto”. l
non aver commesso il fatto”. Il mentre leggeva un libro seduto © RIPRODUZIONE RISERVATA

32 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Golfo
Via Vitruvio, 334
Vittorio Ciaramaglia
Coordinatore
«Abbiamo chiesto
l’interessamento
del Capogruppo
in Regione, l’onorevole
Angelo Tripodi»
04023 Formia
Tel. 0771 1833108
redazionelt@editorialeoggi.info

Spiaggia divorata
dalle mareggiate
Ennesima richiesta
di intervento
Il fatto Il coordinatore della Lega Vittorio Ciaramaglia
ha sottolineato come sia indispensabile ormai contrastare
il fenomeno passando dalle solite parole alle azioni
L’erosione stri progetti togliessero loro altro Alcune immagini maggiormente interessate al fe- Gaeta Vittorio Ciaramaglia, ha
GAETA costiera pane». Una situazione che ha co- di Sant’Agostino nomeno dell’erosione. Soprattut- sottolineato come sia indispensa-
FRANCESCA IANNELLO riguarda minciato a preoccupare l’ammi- to dopo la devastante mareggiata bile ormai contrastare il fenome-
sia il litorale di nistrazione comunale di Gaeta del 28 dicembre scorso, che ha fat- no passando ai fatti e non più pre-
«Se non si interverrà il mare si tanto da spingere così il primo cit- to sì che il sindaco scrivesse alla stare attenzione solo alle parole,
prenderà tutto». Questa la preoc- Sant’Agostino, tadino Cosmo Mitrano a chiedere Regione Lazio, Nicola Zingaretti. rimarcando l’impegno del capo-
cupazione più grande che ultima- che il tratto un intervento immediato per il ri- Anche l’ala destra rappresenta- gruppo, l’onorevole Angelo Tripo-
mente sta dando molto da pensa- di Serapo pascimento delle spiagge di Gaeta ta dal coordinatore della Lega di, che ha accolto la richiesta di
re alle località costiere del sud un’audizione: «Abbiamo letto
pontino, tra cui Gaeta. della richiesta d’aiuto del sindaco
Il fenomeno dell’erosione co- di Gaeta Cosmo Mitrano alla Re-
stiera di Gaeta è tornata sotto i ri- gione Lazio in merito all’erosione
flettori in questi ultimi giorni. costiera di Gaeta, e aggiungiamo
Complice il maltempo delle ulti- di tutto il Lazio. Abbiamo chiesto
me settimane, le spiagge del lito- al Capogruppo in Regione l’ono-
rale gaetano, hanno subito note- revole Angelo Tripodi un richie-
voli danni coinvolgendo non solo sta di audizione il quale ovvia-
il litorale di Sant’Agostino, ormai mente ha risposto in maniera po-
sempre più inesistente, ma anche sitiva richiedendola, con invito
la spiaggia di Serapo caratterizza- esteso agli Enti locali». «Ci tengo
ta da finissima sabbia dorata, da a ricordare a tutti – ha sottolinea-
sempre un vanto per i cittadini di to il coordinatore di Lega Gaeta -
Gaeta, sembra aver subito un du- che dalle parole bisogna passare
ro colpo dal gravissimo fenomeno ai fatti. Inoltre, visto il mutismo in
erosivo del mare. merito della giunta regionale gui-
Già qualche tempo fa infatti, data da Zingaretti, invitiamo il
era stato lanciato l’allarme riguar- sindaco Mitrano a rivolgersi alle
do questo fenomeno che lo stesso sue conoscenze “sinistre” in Re-
geologo Nello Ialongo ha così de- gione, visto che a destra la Lega
scritto: «Le spiagge è come se fos- tramite il nostro Capogruppo ci
sero dei poveri cristi affamati che sta lottando dal 2018». l
chiedono pane, ed è come se i no- © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’iter In vista del bilancio di previsione 2021, parla il neo presidente dell’Autorità Portuale Pino Musolino tendo dagli equilibri di bilancio.
L’amministrazione in questa

Al lavoro per riequilibrare i conti dell’ente


fase ha voluto prudenzialmente
vincolare le uscite dell’ente al ren-
diconto dello scorso anno, anzi-
ché alle previsioni, quindi di fatto
autolimitandosi nella spesa dei
primi mesi dell'anno. «Abbiamo
I DATI ritenuto - dichiara il presidente Pi-
no Musolino - con la evidente vo-
In attesa dell’approvazione lontà di dare un segno tangibile, di
del bilancio di previsione 2021, il operare in modo estremamente
neo presidente dell’Autorità di Si- prudenziale rispetto all’esercizio
stema Portuale del Mar Tirreno provvisorio, per impostare quel
Centro Settentrionale Pino Muso- percorso di risanamento del bi-
lino, è al lavoro in questi ultimi lancio dell’Ente necessario per po-
giorni per riequilibrare i conti del- ter aspirare a lavorare con sereni-
l’ente. Per poter dare il via a tutta tà per il futuro». Si tratta di un
una serie di progettualità che pre- Il porto chiaro segnale di come si stia ope-
sto coinvolgeranno tra gli altri, il commerciale di rando per raggiungere prima pos-
porto commerciale di Gaeta, tra Gaeta e il neo sibile l’equilibrio economico-fi-
cui consolidare gli stessi ruoli del presidente nanziario dell’ente, in modo da
dell’Autorità
network gaetano, e recuperare il Portuale Pino
poter approvare il bilancio di pre-
traffico passeggeri, è stato neces- Musolino
visione 2021 . l F.I.
sario fare un passo indietro par- © RIPRODUZIONE RISERVATA F.I.

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 33
Tessitrici di idee /2 «Quella volta che ho
scoperto la coltivazione
di zafferano a
Castellonorato»

Pompea, la cuoca
OPZIONE 4.0

!
che va a caccia Pompea

di vecchi mulini
Bianchini nel
gergo 4.0 è
un’imprendi-
trice di nuova
generazione,
una donna che
ha deciso di
mettere a
Frasi «Cerco farine antiche, sono parte del nostro frutto il
patrimonio di
conoscenze e
patrimonio storico e culturale irrinunciabile» sapienza della
sua famiglia,
per metà
composta di potrebbero aver perduto col in mulini, alcuni antichissimi per
LA STORIA pescatori, per
portare avanti passare del tempo. venire incontro ad una doman-
GRAZIELLA DI MAMBRO un’idea di da dei consumatori che vuole
ristorazione Com’è fatto questo ricetta- una certificazione sempre più
Certe domeniche Pompea insolita. rio, è un libro, un bloc no- accurata degli alimenti biologi-
Bianchini si avventura verso Cammin tes? Quando lo compila? ci. Credo che sia parte di quel ri-
vecchi mulini a pietra ristruttu- facendo ha E’ un quaderno e in genere ci torno alla terra e ai mestieri di
rati per cercare farine di grani deviato verso scrivo su la notte, mi sveglio e un tempo di cui tutti parlano. Il
antichi che poi utilizzerà nei la ricerca di comincio a riorganizzare gli ap- che non è solo una riscoperta,
alimenti
suoi corsi di panificazione. E tradizionali e
punti di ricette che mi hanno ri- bensì una filosofia cui si appli-
(anche) per questo si definisce loro ferito a voce, poi inserisco delle cano nuove tecnologie con ri-
archeocuoca, ossia una figura lavorazione modifiche da sperimentare. So- sultati molto interessanti an-
professionale che propone ri- ma tutto no ingredienti e modifiche se- che dal punto di vista economi-
cette antichissime e dimentica- questo ha gretissimi. co.
te. Pompea ne parla con entu- prodotto un Quindi questo quaderno è
siasmo in barba a tutte le paure vero e proprio sotto chiave? Com’è il suo allievo-tipo ai
di questo tempo dagli incubi racconto di un Sì, certo. corsi di panificazione?
impressionanti. Se le si chiede pezzo di città e Soprattutto donne, alcune
della sua
chi mai dovrebbe imparare co- storia
Ha sempre fatto questo nel- molto giovani, che vogliono im-
me si impasta il pane, quando è realizzato la vita? E’ un’attività con cui parare una tecnica antichissi-
tutto scritto nelle ricette on li- attraverso un procurarsi un reddito o non ma per se stesse ma c’è anche
ne, risponde che «non è la stes- ricettario. si va oltre l’hobby? chi vuole avviare un’attività in
sa cosa» e invita tutti ad andare (Nella foto Ho fatto tanti lavori nella questo settore. Ci sono tre o
a vedere i luoghi in cui ancora si accanto mia vita ma ora sto trasforman- quattro cose da non dimentica-
macinano i chicchi di grano con Pompea do questa passione nel mio vero re se si vuole trasformare que-
la ruota in pietra. Bianchini, lavoro e c’è grande interesse sta passione in professione.
sopra la Torre per il cibo abbinato alla cultura
di Mola,
Qual è la ricetta più antica di quartiere da
e alla Storia. La pandemia ha Ce ne dica almeno due.
Formia? cui frenato, anzi fermato tutto que- Per esempio legare ciò che si
Ce ne sono tantissime, la mia provengono sto ma ricominceremo ne sono fa al territorio, ogni storia fa
preferita è il «vaccariello», è molte delle certa. Io sono anche cuoca a do- parte di un contesto che non
fatto con la farina di mais ed era ricette micilio, faccio parte di un’asso- possiamo e non dobbiamo tra-
il pranzo dei pescatori di Mola. dell’archeocuoca) ciazione nazionale dei cuochi a dire perché altrimenti il risul-
stellonorato e ho scoperto che domicilio, siamo tanti e siamo tato risulterebbe artificiale.
Lei ha un ricettario come su quella collina c’era una soli- (eravamo prima del covid) mol- Inoltre se vogliamo lavorare
tutti cuochi famosi? da tradizione di coltivazione to richiesti. con il cibo ci dobbiamo attrez-
Non sono famosa, però sì ne «Ho un dello zafferano. La mia non è zare per rispettarne la prove-
ho uno ed è segretissimo, alcu- ricettario solo ricerca di ricette o ingre- E’ vero che lei cerca perso- nienza. Certe volte basta sem-
ne ricette le ho scritte riportan- segretissimo dienti ma di atmosfere. Se rea- nalmente i mulini a pietra e plicemente guardarsi attorno e
do gli ingredienti che mi sono che tengo lizzo una pietanza come quella le coltivazioni di grani anti- scoprire un mondo di suggeri-
stati riferiti dagli anziani della dei pescatori della città o delle chi per poi avere farine bio menti. Infine c’è un ingrediente
città, per esempio il pane allo sotto chiave cantine del quartiere di Mola speciali? sempre valido, prezioso: l’umil-
zafferano mi è stato suggerito e lo integro credo che ciò equivalga a resti- Sì e ho scoperto che molti gio- tà. l
da una vecchia contadina di Ca- la notte» tuire a quei luoghi l’anima che vani stanno riaprendo vecchi © RIPRODUZIONE RISERVATA

Orme
l Prima che la pandemia
bloccasse tutte le iniziative
culturali l’associazione Sinus
Formianus aveva messo in
piedi un cartellone che
includeva mostre di piatti
antichi e relativi prodotti
utilizzati con corsi e
degustazioni fatti in alcuni
luoghi archeologici-simbolo
della città.

Dettagli

34 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Formia

Al Comune è arrivato
il commissario
Ieri l’insediamento
Il fatto La dottoressa Silvana Tizzano ha incontrato dapprima
l’ex sindaco Paola Villa; poi i dirigenti ed il segretario comunale
munale, nei termini di legge, non un intervento degli attivisti del Sopra il nota nonché di massima fiducia,
POLITICA ha adottato i provvedimento di meetup Formia 5 Stelle: «Bene la commissario sottolineare la competenza del
MARIANTONIETTA DE MEO riequilibrio del bilancio dell’En- scelta del Prefetto Silvana Tizzano prefettizio Silvana neo Commissario in materie tanto
te». Situazione finanziaria di cui come Commissario Prefettizio al Tizzano e in basso delicate quanto sentite nel nostro
a sinistra il
E’ giunta presso il Comune di dovrà ora occuparsi la dottoressa Comune di Formia: il suo conside- comune di Formia
territorio quali la criminalità or-
Formia nella tarda mattinata di Silvana Tizzano. revole curriculum parla per lei. In ganizzata, il racket, l’usura. Leg-
ieri. Dapprima un incontro con Sulla nomina ieri si è registrato particolare, ci sembra degno di giamo che è stata Componente
l’ex sindaco Paola Villa per il pas- della Commissione Straordinaria
saggio di consegne e poi un breve per la gestione straordinaria del X
saluto ai dirigenti comunali ed un Municipio di Roma (Ostia) per di-
lungo colloquio con il segretario ciotto mesi a seguito dell’accerta-
generale dell’ente Alessandro Izzi. ta permeabilità dell’Ente ai condi-
Si è insediata così la dottoressa Sil- zionamenti esterni della crimina-
vana Tizzano quale commissario lità organizzata “mafia capitale”.
straordinario del Comune, che do- Inoltre, presso il Ministero del-
vrà traghettare l’amministrazio- l’Interno, Capo di Gabinetto del
ne fino a nuove elezioni che porte- Commissario Straordinario per il
ranno al rinnovo del Consiglio co- Coordinamento delle iniziative
munale. Il tempo di fare una rico- antiracket e antiusura e Capo di
gnizione dello stato della situazio- Gabinetto del Commissario per il
ne e poi subito al lavoro «per dare Coordinamento delle iniziative di
le risposte ai cittadini». solidarietà per le vittime dei reati
Essendo un comune molto di tipo mafioso nonché a Vicepre-
grande è molto probabile che il fetto presso l’Ufficio del Respon-
commissario sarà sostenuta da sabile della Prevenzione della
Una prima due subcommissari che saranno Corruzione e della Trasparenza. E,
ricognizione nominati prossimamente. ancora, protagonista in territori
e poi subito L’altro ieri sera è stata firmata difficili come la Calabria. Insom-
al lavoro la nomina del commissario pre- ma, un’esperienza di significativo
fettizio e contemporaneamente lo rispetto che riteniamo le tornerà
per dare scioglimento del consiglio comu- particolarmente utile nel nostro
risposte nale che «si è avviato in quanto è territorio». l
ai cittadini» stato accertato che il Consiglio co- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Equilibri di bilancio
ministrazione e qualsiasi scelta
sia stata presa o evitata non si è
rivelata una azione giusta per la
Città». Sul destino dei fondi che
non potranno essere utilizzati

Ecco gli interrogativi


prima dell’approvazione del
Conto Consuntivo 2020 da par-
te del Commissario Prefettizio,
le associazioni in questioni han-
no specificato: «Si, i fondi non
potranno essere utilizzati fino a
La nota I dubbi sollevati da alcune associazioni quando il Commissario Prefetti-
zio non approverà il Conto Con-
dopo l’approvazione dell’apposita delibera suntivo 2020 nei mesi di feb-
braio/marzo, nel quale quelle
somme verranno riconosciute
23 Novembre 2020 la cui siste- come avanzo vincolato. Va detto
IL CASO mazione contabile avrebbe ri- però che la situazione nazionale
chiesto l’adozione di provvedi- di emergenza in atto potrebbe
Le associazioni “Incontri e menti di variazione di bilancio, portare ulteriore flessibilità che
Confronti – Formia”, “Comuni- non approvati nella seduta del però al momento rimane tra le
tà Lazio Meridionale e Isole Consiglio Comunale del 28 Di- ipotesi all’interno del dibattito
Pontine”, “Sud Pontino Social cembre 2020; del permanere della conferenza Stato, Città».
Forum” e l’Associazione “La dei predetti squilibri alla data Riguardo i risultati positivi rag-
barba di Giove” hanno voluto fa- del 31 Dicembre”. Dalla relazio- giunti dall’amministrazione,
re chiarezza su cosa ad oggi, ha ne allegata alla delibera – hanno come dichiarato dalla sindaca
deliberato il commissario ad continuato le associazioni - si Villa, i rappresentanti delle as-
Acta Maurizio Alicandro, e po- trovano chiaramente tempi e Il commissario ad sono fatte delibere di variazione sociazioni in questione sono ri-
nendo l’attenzione sul futuro quantità di risorse inviate a For- Acta Maurizio di bilancio in Consiglio Comu- masti per lo più scettici, sottoli-
delle risorse che il Comune di mia dal Governo. Già alla fine di Alicandro nale per l’estate Formiana, non neando come: «Fintanto che il
Formia ha ottenuto dal Gover- Luglio il Comune riceveva dallo si comprende perché non siano Conto Consuntivo 2020 non
no. Stato oltre 2 Milioni di euro. state portate a variazione que- verrà approvato, non ci sarà al-
Altre «Si tratta di una Certificazio- Perché attendere la fine dell’An- ste importanti somme in tempi cun verdetto. I ristori del Gover-
istanze ne di dati di fatto – hanno spie- no e il riequilibrio di bilancio più stringenti. Fatto sta che il 2 no non si sono fatti attendere né
sul futuro gato - Dei 4 punti di cui è compo- per una operazione che, se por- Settembre, gli ex alleati di oggi, in tempi né in quantità, e po-
delle risorse sta la delibera prendiamo alcu- tata in Consiglio Comunale ad dichiaravano alla stampa che trebbero quindi essere più che
ni punti, che riteniamo essere Agosto, avrebbe trovato tutti avrebbero dato un appoggio sufficienti a “tappare” i buchi
che l’ente quelli decisivi. Essi citano te- d’accordo? Se non ad Agosto esterno alla maggioranza e da che la situazione emergenziale
ha ottenuto stualmente: dell’esistenza di perché non Settembre o Otto- quel momento qualcosa è stato ha generato». l F.I.
dal Governo squilibri di bilancio alla data del bre? Con la somma urgenza si scelto di fare da parte dell’am- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 35
Minturno
Abbandono di rifiuti
Scattano dieci sanzioni
Il fatto La Polizia Locale ha scovato e multato gli incivili
che si sbarazzano delle buste dell’immondizia per strada
do strada. Sono intervenuti anche Panoramica di
L’ATTIVITA’ gli operai della ditta Del Prete, Minturno e sotto la
GIANNI CIUFO che gestisce il servizio di raccolta, Polizia Locale di
i quali hanno esaminato il conte- Minturno
Dieci sanzioni nelle ultime ore nuto delle buste, all’interno delle
sono state elevate dalla Polizia quali sono state trovate tracce de-
Locale di Minturno, che ha scova- gli autori dell’abbandono. Anche
to gli incivili che si sbarazzano dei per loro è scattata la sanzione.
rifiuti, abbandonandoli in vari Stesso provvedimento per altri
posti del territorio comunale. incivili che avevano lasciato i ri-
Operazioni portate a termine gra- fiuti in via Miano. Anche qui stes- cunto - se si procede sui controlli no deluso per l’abbattimento del-
zie all’attività di controllo predi- sa tecnica di controllo e successi- specialmente in questo momento la soglia psicologica del 70%. C’è
sposta dai Vigili Urbani e voluta va individuazione degli autori. nel quale, a causa del Covid-19, ol- ancora molto da fare». Giustifica-
dall’Amministrazione comunale Non ha nascosto la propria soddi- tre 500 famiglie a rotazione e per to lo sfogo dell’assessore D’Acun-
minturnese, che ha in Piernican- sfazione l’assessore all’igiene lunghi periodi non differenziano to, ma è anche opportuno ricor-
dro D’Acunto l’assessore all’igie- Piernicandro D’Acunto, che ha i rifiuti. Purtroppo l’evasione del- dare da dove è partito il Comune,
ne. Grazie alla videosorveglianza anche sottolineato come questi la Tari è la causa principale del- che da cenerentola tra gli enti rici-
e alle foto-trappole, proprio ieri è gesti scaturiscano dal fatto che c’è l’abbandono dei rifiuti, che han- cloni è salito ai vertici provinciali
stata individuata una Fiat Panda ancora una fetta di utenti che non no fatto scendere la percentuale per quanto riguarda la raccolta
bianca che si recava sul Monte paga la Tari. «Non posso che esse- nel 2020 al 69,81%. La percentua- differenziata. l
d’Oro per sbarazzarsi di sacchi re soddisfatto - ha spiegato D’A- le è ufficiosa al momento, ma so- © RIPRODUZIONE RISERVATA

pieni di rifiuti. Ieri le immagini


della foto-trappola hanno im-
mortalato il responsabile, che è
stato sanzionato dalla Polizia Lo-
cale. Erano giorni che sulla strada
del Monte d’Oro, a Scauri, veniva-
no trovate delle buste dei rifiuti. E
così sono state utilizzate le foto-
trappole, che vengono continua-
mente spostate nei punti più sen-
sibili del territorio comunale. E
ieri il “lanciatore” di buste è stato
scovato e convocato anche presso
il Comando della Polizia Locale di
Minturno. Nei giorni precedenti
altre nove persone sono state san-
zionate, ma questa volta i rifiuti
sono stati abbandonati in zone
molto frequentate, come il caso di
via Antonio Sebastiani. L’altra In ausilio L’ultimo
mattina una pattuglia della Poli- le riprese episodio:
zia Locale, coordinata dal coman- della video individuata
dante Antonio Di Nardo, ha effet- sorveglianza una Fiat
tuato un controllo in via Antonio
Sebastiani, a Minturno capoluo- e delle Panda che si
go, in quanto delle buste come di foto recava sul
rifiuti erano state lasciate al bor- trappole Monte d’Oro

«Serve maggiore sicurezza in via Romanelli»


La nota Chiesto un intervento dopo l’ennesimo incidente che si è verificato l’altro giorno e che fortunatamente non ha provocato danni
Il tratto di strada in
L’ISTANZA questione e
Erminio Di Nora
Invocano interventi e provve-
dimenti tesi ad evitare sinistri
stradali. Questa la richiesta di
gran parte degli abitanti di via Ro-
manelli, a Scauri, i quali, attraver-
so il loro portavoce, Erminio Di
Nora, sollecitano una maggiore
attenzione nel tratto di strada si-
tuato all’incrocio tra via Giuseppe
Romanelli e via Eugenio Montale.
La richiesta è scaturita in seguito
all’ennesimo incidente che si è ve-
rificato l’altro giorno e che, fortu-
natamente, non ha provocato «Il ripristino luzione migliore sarebbe quella di to a mantenere un’andatura pru-
danni alle persone coinvolte. «So- del senso rimettere il senso di marcia a sali- dente. Evidentemente, visti i di-
no decine gli incidenti - ha affer- di marcia re per via Romanelli e a scendere versi sinistri, lo specchio non ba-
mato Di Nora - e innumerevoli le che è stato in via Montale. Inoltre sarebbe op- sta più. E il dosso potrebbe essere
richieste di noi residenti, che chie- portuno posizionare un dosso in una soluzione come è già accaduto
diamo il ripristino del senso di in vigore sino prossimità di ogni incrocio delle su diverse strade del territorio co-
marcia che è stato in vigore sino a a qualche due vie parallele, in maniera tale munale». l
qualche anno fa; in sostanza la so- anno fa» da obbligare i conducenti delle au- © RIPRODUZIONE RISERVATA

36 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Minturno Castelforte Ausonia Spigno Saturnia
l l l

Piano opere pubbliche


Ecco le richieste di fondi
La nota I dettagli nella relazione presentata dal sindaco Cardillo
«Si tratta di contributi per alcuni interventi di messa in sicurezza»
Il secondo progetto che inten- in sicurezza non solo delle strade
CASTELFORTE diamo predisporre riguarda il ri- ma anche di un’area specifica del
pristino, la sistemazione e il mi- territorio che da anni attende una
«Abbiamo inserito nel piano glioramento della strada Santa sua adeguata sistemazione. Sono
triennale delle opere pubbliche Maria in Pensulis. Il terzo riguar- molto soddisfatto - ha concluso
tre interventi, per i quali abbiamo da la progettazione di opere tese al Giancarlo Cardillo- di questa nuo-
presentato una specifica richiesta miglioramento del rischio idro- va iniziativa che dell’amministra- La sede della Soes
di contributo». Il sindaco di Ca- geologico nelle aree comunali di zione comunale che pone le basi in

Sosta a pagamento
stelforte, Giancarlo Cardillo, ha impluvio comprese tra via Fusco, maniera seria e concreta per la
ufficializzato l’iniziativa dell’am- via Garibaldi nel Comune di Ca- realizzazione di qualificanti inter-
ministrazione, che «continua il stelforte e via Randaccio nel Co- venti nel settore delle opere pub-
proprio impegno nel campo delle mune di Santi Cosma e Damiano. bliche. Questi sono i fatti che i cit-

Al via il bando di gara


opere pubbliche». Interventi che vanno a integrarsi tadini chiedono e queste sono le
Si tratta di messa in sicurezza di con il più vasto e articolato dise- cose che io e la mia Amministra-
opere, per le quali è stata presen- gno strategico di rilancio del terri- zione Comunale stiamo facendo
tata richiesta di assegnazione di torio con la creazione di spazi per per il bene comune». La richiesta

per gestire il servizio


un contributo erariale per spese di una più sicura viabilità pedonale di finanziamento che ammonta a
progettazione per interventi di ed automobilistica e per la messa circa 230.000 euro è stata già pre-
messa in sicurezza. «Non appena sentata ai competenti Ministeri e
riceveremo il relativo contributo - al comitato interministeriale per
ha aggiunto Cardillo - avvieremo «Contiamo di ricevere la programmazione economica
la progettazione di tre importanti l’approvazione presso la Presidenza del Consiglio Il 23 febbraio il termine L’appalto non è suddivisibile
lavori da tempo attesi. Il primo dei Ministri. Contiamo di poter ri- in lotti e il valore stimato è pari a
progetto riguarda la costruzione in tempi celeri cevere l’approvazione in tempi ab- per la presentazione 1.427.890.00 euro. L’amministra-
di nuovi marciapiedi lungo tre im- e dare così corso bastanza celeri a dare corso alla delle varie offerte zione minturnese agisce da sta-
portanti strade: via delle Terme, specifica progettazione». l G.C. zione appaltante e l’incarico sarà
di via Garibaldi e di via Capanna. alla progettazione» assegnato con il criterio dell’of-
© RIPRODUZIONE RISERVATA
MINTURNO ferta economicamente più van-
taggiosa. Come è noto l’incarico
È fissato al 23 febbraio prossi- avrà una durata di dodici mesi
mo il termine per la presentazio- dalla data della stipula. Un tempo
ne delle offerte relative all’affida- ridotto, in quanto, come sottoli-
mento del servizio di gestione neato dall’amministrazione Ste-
della sosta a pagamento nel Co- fanelli, che ha deciso che per l’as-
mune di Minturno. Il bando di ga- segnazione a lungo termine ci
ra è stato ufficializzato, con le di- penserà il nuovo sindaco eletto
sposizioni previste. nella prossima primavera. Nel
Si tratta di procedura aperta frattempo il servizio è garantito
per l’affidamento del servizio di dalla società Soes, che ha ottenu-
gestione della sosta a pagamento, to una proroga di sei mesi (sino a
senza custodia, in ambito comu- fine giugno). I cittadini potranno
nale, del servizio di noleggio di ri- rinnovare l’abbonamento per i
levatori automatici fissi delle in- prossimi sei mesi entro il 30 gen-
frazioni al codice della strada, del naio. Infatti la proroga non è stata
servizio di gestione delle opera- di quindici giorni, ma di un mese
zioni materiali afferenti i proce- per consentire a tutti gli utenti di
dimenti amministrativi sanzio- non accalcarsi nei primi quindici
natori delle violazioni alle norme giorni. Gli uffici di via Antonio Se-
del codice della strada e dei pro- bastiani sono aperti dal lunedì al
cedimenti amministrativi bona- venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e dal-
ri, tesi al recupero dei crediti deri- le 14.30 alle 17.30. Il costo per i re-
vanti e inesatti, prima della fase sidenti, della durata di sei mesi,
coattiva dei servizi accessori e sarà di dieci euro, mentre chi avrà
complementari. I documenti di la scadenza annuale nei primi
gara sono disponibili presso l’in- mesi, dovrà pagare 1,66 euro per
dirizzo https://www.cucriviera- ogni mese, sino a giugno. l G.C.
Il Comune di Castelforte diulisse.it/N/G00022. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il cimitero si ingrandisce Assistenza ai diversamente abili


Presto oltre cento loculi Si cercano operatori volontari
L’amministrazione comunale del paese - Sono di- Potranno fare domanda nell’ambito del progetto “Inte-
sponibili presso l’ufficio tecni- gr-azione” promosso dall’area
annuncia co nel palazzo municipale i i giovani di età compresa servizi sociali in collaborazione
l’avvio dei lavori moduli per la prenotazione dei tra i 18 e i 28 anni con Anci Lazio. L’attività propo-
nuovi loculi». sta riguarda l’assistenza ai diver-
«Il Comune di Ausonia – ha samente abili presso le istituzio-
AUSONIA precisato il sindaco Benedetto SPIGNO SATURNIA ni scolastiche, per una durata di
Cardillo - è pronto ad affidare i dodici mesi a cavallo tra il 2021 e
Il cimitero di Ausonia si in- lavori alla ditta che procederà Servizio civile per giovani di il 2022.
grandisce. Presto sarà realizza- alla realizzazione di centodo- età compresa tra i 18 e i 28 anni a La scadenza di presentazione
to il cantiere che consentirà la dici nuovi loculi nel cimitero Spigno Saturnia. delle domande è prevista per le
costruzione di nuove tombe. È comunale. La comunicazione è stata di- quattordici dell’8 febbraio 2021.
prevista l’edificazione di oltre I loculi saranno costruiti in ramata dall’amministrazione I progetti prevedono 25 ore di
cento loculi. una nuova struttura costituita guidata dal sindaco Salvatore impiego settimanale, distribuito
«Stanno per iniziare i lavori da un lato da tre piani fuori ter- Vento, la quale ha precisato che su cinque giorni per dodici mesi,
per la realizzazione di un nuo- ra e da un altro da quattro pia- sono disponibili quattro posti con un rimborso mensile di
vo blocco di loculi – ha infatti ni». l R.D.A per chi volesse diventare opera- 439,50 euro. l
annunciato l’amministrazione © RIPRODUZIONE RISERVATA tore volontario di servizio civile, © RIPRODUZIONE RISERVATA Il sindaco Salvatore Vento

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 37
Sport
sportlt@editorialeoggi.info
Salvatore Rossini
Libero Itas Trento
L’ex Rossini:
«Cercheremo di
raccogliere il
massimo dei punti
disponibili»

Top Volley,
trasferta
proibitiva
in Trentino
Si gioca La formazione pontina dovrà vedersela
contro l’Itas del formiano Sasà Rossini per cercare
di tenere alto almeno l’onore in una stagione nera

tivo della compagine pontina - La


VOLLEY, SUPERLEGA sfida con Trento ci metterà di
fronte a una squadra attrezzata
Avversario proibitivo per la per competere per il titolo e che
Top Volley Cisterna che oggi alle dopo lo stop per il Covid ha dimo-
tornerà in campo per giocare la strato tutto il suo valore con risul-
sfida di Trento valida per l’ottava tati molto importanti: purtroppo Boban Kovac, con maggiore tranquillità». carriera.
giornata di ritorno della regular sarà complicato per noi mettere allenatore della I precedenti non sorridono di Nell’ultimo match giocato coa-
season del campionato di Super- sul campo il nostro gioco, anche Top Volley certo alla formazione di coach ch Boban Kovac ha schierato Sot-
lega Credem Banca. I pontini, ul- se la speranza di dare una scossa a Cisterna Boban Kovac visto che su 40 mat- tile in regia opposto a Sabbi, di
timi in classifica e reduci da un questa stagione resta sempre, ch disputati nella massima serie banda Cavuto e Randazzo, al cen-
periodo grigio con risultati delu- provando a chiudere dimostran- sono state appena otto le affer- tro Krick e Szwarc con Cavaccini
denti, sono attesi dall’Itas Trenti- do che nonostante tutto abbiamo mazioni della Top Volley contro i libero. Nel corso del match c’è sta-
no, formazione in grande spolve- ancora voglia di lottare e provare 32 successi dei trentini. Oltre a to spazio anche per Tillie mentre
ro e in forte ascesa in classifica. I a chiudere nel migliore dei modi Rossini c’è un altro ex della squa- Szwarc è stato usato in posto due
trentini sono attualmente terzi questa travagliata stagione». dra di Cisterna di Latina visto che con spazio a Rossi al centro. Il pal-
nella graduatoria del massimo Dall’altra parte della rete ci sa- Carlo De Angelis ha vestito la ma- leggiatore Seganov non sarà a di-
campionato italiano di pallavolo rà anche Salvatore Rossini, libero glia della Top Volley Cisterna nel- sposizione del coach per la sfida
con 38 punti conquistati in 18 formiano ed ex-Top Volley, che la stagione 2017/2018 mentre lo di Trento visto che è impegnato
match: tredici vittorie e cinque ha aggiunto: «Si tratta di una par- schiacciatore Oreste Cavuto ha in Israele per le qualificazioni ai
sconfitte per Nimir Abdel-Aziz e tita importante, perché è quella giocato a Trento dal 2017 al 2019. campionati europei con la nazio-
soci. Candido conclusiva di questo ciclo iniziale Per quanto riguarda le statistiche nale della Bulgaria: Seganov è
«Purtroppo i risultati che stia- Grande: del 2021 che dal 3 gennaio ci ha vi- i due bomber più attesi di en- stato sempre in campo e protago-
mo ottenendo sono lo specchio di «La sfida con sto sino ad ora scendere in campo trambe le squadre sono vicini alla nista delle due vittorie consecuti-
una stagione iniziata male e pro- Trento ci ogni tre giorni – ha chiarito Rossi- cifra tonda: Giulio Sabbi della ve (3-1 con l’Austria e 3-0 con
seguita peggio. Ci dispiace molto ni – Abbiamo il vantaggio di po- Top Volley è fermo ad appena at- Israele), portando la selezione di
perché il nostro obiettivo iniziale metterà di terla giocare in casa e cercheremo tacchi vincenti ai 3.000, Nimir coach Silvano Prandi al primo po-
era quello di regalare qualche fronte a una di raccogliere il massimo dei pun- Abdel-Aziz (Trento) è a 28 attac- sto nel suo girone in attesa di gio-
gioia di più ai nostri tifosi che ci squadra ti disponibili, per poi affrontare chi vincenti dai 1.500 mentre care ancora contro l’Austria e in-
seguono a distanza - ha ammesso attrezzata» la settimana successiva, che ci Oreste Cavuto si trova ad appena fine di nuovo contro Israele. l
Candido Grande, direttore spor- porterà alla gara in casa di Vibo, tre battute vincenti dai 100 ace in © RIPRODUZIONE RISERVATA

Meta Formia, ostacolo Pozzuoli


discendente del calendario. «Il
nostro intento è sempre lo stes-
so, vale a dire quello di giocare
sempre a testa alta e senza pau-
ra, contro ogni avversario» af-
Per i ragazzi di coach l’immediato desiderio dell’ en- quelle nelle quali sarà impor- ferma Gianni Di Rocco, allena-
tourage tirrenico è quello di ri- tante andare a cercare la posta tore degli orange «finora lo ab-
Di Rocco l’ultima gara partire di slancio, nel contesto in palio. La particolarità della biamo fatto, e sono atteggia-
della prima fase del torneo di una partita che non appare formula di quest’anno, che di menti giusti che tornano sem-
certo impossibile e che per- fatto ha accorciato quello che è pre utili».
metterebbe ai pontini di fare il naturale percorso stagiona- Fare tesoro degli errori com-
un altro passo in avanti nel le, rende determinante di fatto messi contro Sant’Antimo per
BASKET, SERIE B MASCHILE cuore di una classifica ancora ogni partita, anche conside- cercare di tornare a sorridere:
PAOLO RUSSO decisamente corta ed incerta. rando il fatto che quanto mes- per il Meta Formia la strada
Inoltre, il fatto di dover inizia- so insieme nella prima fase an- appare chiara. l
Obiettivo Pozzuoli. E’ quel- re il girone di ritorno con un drà inevitabilmente a ricadere © RIPRODUZIONE RISERVATA


lo che proverà a centrare nel trittico di confronti niente af- sulla seconda parte del torneo,
modo migliore oggi pomerig- fatto comodo contro le miglio- quando ci saranno da affronta-
gio il Meta Formia, che alle ore ri del raggruppamento (Avelli- re le compagini pugliesi e cala-
19 sarà ospite della squadra fle- no e Salerno in casa, con l’in- bresi che formano l’altro mi-
grea nell’ultima giornata d’an- termezzo della trasferta sul ni-girone. Ed ecco che in terra
data della prima fase del cam- campo della capolista Rieti, puteolana ci si attende un For- Il nostro intento è
pionato di serie B maschile di
basket. Messa da parte la scon-
che sta facendo corsa per pro-
prio conto), lascia intendere
mia deciso a farsi sentire ed a
cogliere quello che serve per
quello di giocare
fitta della scorsa settimana, come la gara odierna sia di introdursi al meglio nella fase Longobardi del Meta Formia a testa alta contro tutti

38 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
6
l Sono sei le
vittorie
consecutive da cui
proveniva la
squadra di coach
Nasta

Hc Pontinia ferma
a causa del Covid
La scelta Ci sono dei casi nel Mestrino, la squadra padovana
che avrebbe dovuto affrontare oggi il team pontino: si rinva
classifica. determinazione, abbiamo
PALLAMANO, A FEMMINILE «Contro l’Oderzo mi aspetto qualche giocatrice acciaccata
una buona reazione dopo il ma stiamo progressivamente
L’HC Cassa Rurale Ponti- brutto primo tempo della par- recuperando grazie al nostro
nia, impegnata nel campiona- tita giocata contro Salerno, staff». La formazione pontina
to di serie A Beretta femminile, sulla carta partiamo sfavoriti partirà domenica alla volta di
non giocherà la partita in pro- ma questa sfida sarà fonda- Oderzo dove si allenerà dome-
gramma oggi a Mestrino a cau- mentale per il resto del nostro nica sera grazie alla disponibi- Pierluigi Ottocento al centro, dietro al Maestro Renato Argano e Fabrizio Pietrosanti
sa del rinvio imposto dalla Fe- campionato perché ci potrà di- lità della squadra di casa.

Pierluigi Ottocento
derazione per alcuni casi di Co- re se questo gruppo è pronto Intanto la squadra di serie
vid-19 nella squadra padova- già adesso per restare tra le A2 dell’HC Cassa Rurale Ponti-
na. Il match con il Mestrino sa- grandi - chiarisce coach Nasta, nia sarà impegnata domenica
rebbe stato valido per la secon- che con l'Oderzo ritroverà an- pomeriggio alle 17:00 al palaz-

Una bandiera
da giornata del girone di ritor- che la sua ex squadra - ripongo zetto dello sport Marica Bian-
no del massimo campionato moltissima fiducia nelle mie chi di Pontinia. La formazione
nazionale di pallamano fem- giocatrici, si tratta di una squa- diretta da coach Ciro Iengo con
minile. La formazione del pre- dra molto giovane ma questo il supporto di Marco Gianni,

pontina del judo


sidente Mauro Bianchi dovrà non deve essere visto come un sarà impegnata con il Conver-
tenere comunque alta la con- alibi per i momenti negativi sano nella seconda giornata
centrazione nel fine settimana che talvolta viviamo durante il del campionato cadetto a cui la
poiché lunedì sarà subito im- match. Non sono stato per compagine pontina partecipa
pegnata nel match di recupero niente soddisfatto dell’approc- con una formazione sotto-età
in casa dell’Oderzo (Treviso) cio contro Salerno e questo lo in cui molte giovanissime ver- E’ morto improvvisamente via dalle competizioni, Pierluigi
che è valido per l’undicesima abbiamo chiarito nello spo- ranno fatte crescere preparan- ha continuato lo stesso a fre-
giornata di andata, inizial- gliatoio e possiamo solo fare dole alla serie A Beretta gomito ieri all’età di 70 anni. quentare la palestra, la sua pale-
mente previsto per il 21 no- meglio. L’umore del gruppo è a gomito con un gruppo di gio- Una delle prime cinture nere stra, quella del Maestro Renato
vembre scorso. positivo, vedo una importante catrici più esperte che rappre- con il quale è sempre stato in
La formazione di coach Gio- sentano la storia e l’identità sintonia se non in vera e propria
vanni Nasta si sarebbe presen- del Club del presidente Mauro LO SPORT NELL’ANIMA simbiosi, come del resto tutti gli
tata a quell’appuntamento Un peccato, perché Bianchi. La squadra di Ponti- ALESSANDRO PANIGUTTI altri della sua generazione, cre-
lanciatissima dalle sette vitto- la formazione nia si presenta all’appunta- sciuti col kimono sempre indos-
rie di fila e alla ricerca dell’ot- mento dopo la vittoria in tra- E’ stata una delle prime cin- so e con la propensione all’in-
tavo squillo consecutivo con- di coach Nasta sferta in casa del Benevento e tura nere di judo uscite dalla pa- chino rispettoso che li ha ac-
tro una formazione che, dopo
una sosta per Covid-19, ora è
veniva da un periodo prima in classifica nel rag-
gruppamento D. l
lestra Samuraj del Maestro Re-
nato Argano. Era la fine degli
compagnati anche fuori della
palestra.
proiettata verso la vetta della di risultati positivi © RIPRODUZIONE RISERVATA anni ‘60 e Pierluigi Ottocento, La passione di Pierluigi Otto-
non ancora ventenne, era già cento per lo sport era tale da
una promessa delle arti marzia- portarlo ovunque ci fosse biso-
li. gno di una guida, di una prote-
Se n’è andato ieri, all’età di 70 zione, di una mano solida cui af-
anni, senza preavviso, portato fidarsi. Era innamorato del cal-
via da un malore, probabilmen- cio e intere generazioni di dilet-
te un infarto. tanti lo ricordano quando era
Una vita spesa sul tatami, a dirigente del Tor Tre Ponti-Pan-
inseguire i successi nelle gare tanaccio, così anche dell’R11 ed
che lo hanno portato in giro per anche del Latina Calcio.
l’Italia insieme al gruppo storico Al Francioni lui c’era sempre,
degli atleti della palestra Samu- seguiva soprattutto le giovanili
raj, Mario Pernarella, Franco Di regionali ed anche i giovanissi-
Viccaro, Elio Paparello e tanti mi, ma anche i professionisti lo
altri che hanno dato lustro all’a- apprezzavano e lo volevano ac-
gonismo pontino e alla discipli- canto a loro prima, durante e do-
na delle arti marziali. po le partite di campionato.
Insieme a loro, Pierluigi Otto- Adesso dovranno imparare a
cento ha portato a casa titoli re- fare a meno di lui, o meglio, del-
gionali, titoli nazionali, la Cop- la sua presenza fisica. Perché
pa Italia, un bronzo nazionale una delle doti di Pierluigi Otto-
come cintura marrone. Era un cento, come di tutte le persona-
atleta fortissimo, un combatten- lità belle, è quella di restare in
te massiccio, una corporatura ogni posto dove è stato.
rocciosa, un osso duro per tutti A salutarlo per l’ultimo saluto
gli avversari, con un carattere di addio ci saranno tante perso-
d’oro che è sempre sembrato ne questa mattina nella chiesa
contrastare con la potenza del di Tor Tre Ponti, dove alle 10.30
suo fisico e con l’energia che sarà officiato il rito del funerale.
sprigionava durante i combatti- La città di Latina perde una
menti. grande figura dello sport, ma
Sempre attento, gentile con può vantare di aver espresso un
tutti, pronto a spendersi per gli atleta completo, portatore del
altri, disponibile e aperto, vero messaggio migliore che lo sport
interprete della lezione delle ar- sappia dare, che è quello della
ti marziali improntate al rispet- forza di carattere unita alla for-
to dell’altro e al fair play. za d’animo. Addio Pierluigi. l
Coach Nasta della HC Cassa Rurale Pontinia Quando l’età lo ha trascinato © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 39
Sport
6
I giorni in cui si
disputerà la kermesse
10
Le giornate che
mancano all’inizio
dal 26 al 31 gennaio della manifestazione

Elite “nostrani”
agli Assoluti,
Nappi e Caratelli
orgoglio pontino
L’evento Il classe ’92 di Sermoneta e il 2001 di Cori
alla fine del mese saliranno sul ring ad Avellino
per giocarsi il titolo italiano nelle rispettive categorie

PUGILATO A destra
Gianmarco
STEFANO PETTONI Caratelli e
Manuel Nappi
Manuel Nappi e Gianmarco A sinistra
Caratelli. Uno di Sermoneta, Maurizio Centra,
l’altro di Cori. Con un destino Roberto
comune: saranno i due Elite Chiarucci e
pontini a difendere i colori del Maurizio
Romano
Lazio nei campionati Italiani In basso
Assoluti di pugilato in pro- Gianmarco
gramma dal 26 al 31 gennaio ad Caratelli con
Avellino. Nappi è un 56 kg del Michele Frasca e
1992, Caratelli è nato nel 2001 e Davis Chiarucci
combatte per i 52 kg. Entrambi
si troveranno sulla propria rivate soltanto promesse non che il nostro pugilato è stato
strada i migliori italiani delle mantenute. Come delegato sempre all’avanguardia a livel-
rispettive categorie: per con- provinciale – ha continuato lo regionale nonostante ci sia
quistare il titolo servirà vincere Maurizio Centra – Mi sto bat- da combattere contro realtà ro-
tra i 4 e i 5 match. tendo e continuerò a farlo per il mane di assoluto spessore.
Nappi è tesserato con la The nostro movimento, ma andan- Nappi e Caratelli stanno lavo-
Champion di Maurizio Centra, do contro un muro è difficile». rando duramente in questo pe-
si allena nella struttura del ca- Maurizio casi di società che non sono riu- Nonostante i problemi, ave- riodo per farsi trovare pronti
poluogo (in via Congiunte De- Centra: scite ad aprire per via delle re due pugili Elite agli Italiani è all’appuntamento di Avellino.
stre) della palestra che ha la «Nonostante nuove norme e sono costrette a sicuramente un fattore di gran- Si tratta di una vetrina molto
propria sede principale a Ser- il periodo la far allenare i propri ragazzi in de orgoglio. «Su questo non ci importante, di un trampolino
moneta, ed è seguito quotidia- condizioni davvero difficili. sono dubbi – ha proseguito fondamentale verso il profes-
namente da Maurizio Romano, nostra boxe si Noi stiamo ancora aspettando Maurizio Centra – Siamo vera- sionismo. La concorrenza sarà
Valerio Bordonaro e Massimi- conferma di segnali dal Comune, più volte mente contenti di poter essere tanta ma andremo lì per fare la
liano Caccia. Caratelli invece livello» sollecitato, ma finora sono ar- presenti agli Assoluti. Ripeto nostra importante figura».
combatte per la Asd Fight Club Ancora 10 giorni di duro la-
di Cori del presidente Lamber- voro, di sedute intense, di dieta
to Frasca e si allena seguendo ferrea: Nappi e Caratelli si
le direttive di Davis Chiarucci, stanno preparando alla ker-
Michele Frasca e Roberto Chia- messe di Avellino dando il
rucci. massimo in ogni quotidiano al-
«Erano anni che il nostro lenamento, senza lasciare nul-
territorio non si presentava la al caso. Forza e potenza, resi-
con due pugili Elite agli italiani stenza e velocità: troppo im-
– ha dichiarato Maurizio Cen- portante la partecipazione agli
tra, presidente della The Italiani di fine mese per farsi
Champion e delegato provin- trovare impreparati, sarà fon-
ciale della boxe – Questo dimo- damentale arrivarci nella mi-
stra che nonostante i numerosi gliore condizione possibile. La
problemi dovuti all’emergenza boxe è tecnica e disciplina, si
Covid, qualcosa di buono si basa su abilità fisica e capacità
continua a fare. Nappi e Cara- della mente. Destrezza, veloci-
telli avranno la possibilità di tà e coordinazione dei movi-
fare bene, poi naturalmente sul menti, ma anche il rispetto per
ring troveranno avversari di l’avversario, la costanza e lo
valore provenienti da tutta Ita- spirito di sacrificio. Tutte com-
lia e non sarà semplice primeg- ponenti che fanno parte della
giare. Importante è esserci. E’ noble art. E la nostra noble art,
importante anche perché il pe- a fine gennaio, sarà unita tifan-
riodo storico è davvero compli- do per Caratalli e Nappi, orgo-
cato, le difficoltà sono tante in glio pontino ai prossimi Cam-
questo momento a causa delle pionati Italiani Assoluti. l
restrizioni, e a Latina abbiamo © RIPRODUZIONE RISERVATA

40 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
Attori sul palco in live streaming
Teatro La rassegna curata da Katia Caselli: tre residenze e tre spettacoli dallo Spazio Rossellini
L’iniziativa dell’Atcl. Si inizia con la storia di uno streamer che vive di visualizzazioni veicolate da device

SIPARIO
CLAUDIO RUGGIERO

Un teatro costretto a reinven-


tarsi e a progettare una nuova for-
ma di avvicinamento con lo spet-
tatore, in questi mesi ‘sospesi’ in
seguito alla chiusura delle sale per
la pandemia. Ecco che allora l’Atcl
decide di scendere in campo ri-
pensando per il settore artistico
un nuovo futuro, sviluppando
nuove progettualità e offrendo la
possibilità a nuovi linguaggi di
emergere. Uno dei risultati tangi-
bili è la rassegna ‘Live Streaming
Theatre’ curata da Katia Caselli,
che promuove in questi giorni tre
residenze e tre spettacoli sul palco
dello Spazio Rossellini di Roma.
Grazie a una call destinata a com-
pagnie professioniste, sono scatu-
riti progetti artistici della scena
contemporanea, nuove produzio-
ni o riallestimenti pensati e rivisi-
tati apposta per il ‘live streaming’
che, al termine di una settimana di
residenza, verranno messi in sce-
na sul palco trasformato in un set.
‘L'ultima live di Jumbobimbo87’,
‘Sibylla Tales’ e ‘Due addetti alle In alto videocamera e quello del pubblico
pulizie’ sono i tre spettacoli che, “Sibylla Tales” coincidono nell’entrare all'inter-
selezionati tra 74 proposte dalla e di lato flash no di un luogo misterioso e sugge-
commissione selezionatrice, oltre da “Due Addetti stivo per seguire nella sua opera
alle Pulizie”
a un sostegno economico, dispor- e “Jumbobimbo”
una bizzarra ricercatrice, ispirata
ranno di un palco con tutto il ne- alla figura dell’appassionata natu-
cessario per la messa in onda, a cu- ralista e pittrice Marie Sibylla Me-
ra di Erma Pictures. Gli eventi rian che indaga, studia e cataloga
conclusivi saranno on-line e in di- insetti, piante, oggetti che trova
retta streaming visibile gratuita- nel bosco.
mente sulla piattaforma www.at- Il 7 febbraio toccherà all’ultima
clmagazine.it/live. pièce ‘Due addetti alle pulizie’, con
‘L'ultima live di Jumbobim- retta quello che vede, e di chiedere i quattro ex allievi dell’Accademia
bo87’, sarà on line il 17 gennaio alle all’attore di fare determinate cose, Silvio d’Amico Chiara Arrigoni,
ore 21.30. Scritto da Federico Bru- ballare, cantare, ecc., ma rispet- Andrea Ferrara, Massimo Leone,
gnone con Giulio Della Monica e la tando però il decalogo delle richie- Francesco Toto. Già vincitore del
regia video di Dario Aita, il prota- ste consentite pubblicato dalla Premio Nazionale Scena&Poesia
gonista è uno streamer che vive di piattaforma Twitch. Il 24 gennaio Sviluppare 2018, Selezione Festival In-Dive-
‘live’, visualizzazioni veicolate da verrà trasmesso ‘Sibylla Tales’ del- progettualità nire 2018 e Premio Giovani Realtà
device. Connesso al mondo virtua- la Compagnia Zaches, spettacolo e offrire del Teatro 2018, prende spunto da
le, ma scollegato da quello reale: fiabesco adatto a bambini e adulti, a nuovi due pulitori alle prese con uno
anche la sua memoria ormai è un mix tra teatro di narrazione, di scantinato sporcato da una mac-
esclusivamente esterna, una serie figura con ombre, marionette, pu- linguaggi chia. Un lavoro come un altro, ma
di hard disk. Il pubblico avrà la pazzi, di sound design originale e la possibilità forse non è proprio così. l
possibilità di commentare in di- di linguaggio video. L’occhio della di emergere © RIPRODUZIONE RISERVATA

l l
Cedi alla
l

l
l
l

tentazione
ll

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 41
CULTURA & TEMPO LIBERO
Sabaudia Frame alla Papier
La mostra L’esposizione, un atto d’amore verso la città
diatamente leggibile, un frame
ARTE appunto di una storia più com-
MARIASOLE GALEAZZI plessa, quella della città di Sabau-
dia, che seppur declinata in origi-
L’artista Roberto Carfagna nali e personali interpretazioni
racconta ancora una volta Sabau- mantiene il suo anelito razionali-
dia attraverso i suoi lavori. E Gal- sta e metafisico”. Lo stupore c’è.
leria Papier ha deciso di chiudere Sono luoghi conosciuti dai cittadi-
il 2020 e di iniziare il 2021 con una ni e dalle persone che negli anni
esposizione che ancora una volta hanno imparato ad amare la città
si pone come una dichiarazione ma allo stesso tempo ogni elemen- L’artista Roberto immagini. “La storia non si cam-
d’amore alla città. Un passaggio si to viene passato attraverso una Carfagna bia – fanno sapere ancora dalla
aggiunge quindi alla prima mo- lente che rende la lettura del pas- e l’allestimento Galleria, spazio realizzato grazie
stra “I love Sabaudia Razionale” sato suggestiva. C’è l’elemento negli spazi all’impegno di Matteo Pippa - ma
della galleria
che in un certo senso prosegue con umano identificato con il lavoro, Papier
rileggerla proietta in una dimen-
“Sabaudia Frame” un progetto anzi con la costruzione vera e pro- di Sabaudia
sione superiore e internazionale
che “nasce - fanno sapere da Galle- pria di Sabaudia, ci sono le auto quello che è stato il progetto di
ria Papier - dalla curiosità di rileg- che scandiscono il tempo attra- fondare le città nuove di cui Sa-
gere con creatività grafica alcuni proiettati così a nuova vita dentro I lavori verso modelli più o meno recenti, baudia è con il suo impianto archi-
scorci della città conferendole un una dimensione di un passato fu- di Roberto ci sono i ricordi, quelli belli come il tettonico l’esempio universal-
aspetto più essenziale, quasi fu- turibile intriso di tinte forti, pri- Carfagna brigantino e le palme ancora poco mente riconosciuto più rappre-
mettistico, ma al contempo miste- marie. La collezione mira a susci- rileggono più che ciuffi di foglie sul viale che sentativo del Razionalismo Italia-
rioso. Si è partiti dall’elaborazione tare una sorta di stupore, sugge- porta alla chiesa della Santissima no”. Per percorrere le strade della
grafica di foto d’epoca inserendo rendo una visione nuova dei luo- i luoghi Annunziata. Interessanti “i mes- città attraverso “Sabaudia Frame”
alcuni elementi contestualizzati ghi della quotidianità. La città vis- per creare saggi” che possono essere letti nel- c’è tempo fino al 31 gennaio. l
per epoca, dimensione e storicità suta diventa uno scorcio imme- stupore le opere realizzate con il collage di © RIPRODUZIONE RISERVATA

È Dominio Pubblico
per i creativi under 25
Il Festival Si svolgerà al Teatro India e allo Spazio Rossellini
C’è tempo ancora per aderire fino al prossimo 7 febbraio
RIFLETTORI Al centro
LUISA GUARINO il Teatro India
di Roma
Si potrà aderire fino al 7 feb- e Giorgio
Barberio Corsetti
braio prossimo al bando indetto Nella foto
per l’ottava edizione di “Dominio a destra
Pubblico”, il festival multidisci- Dominio
plinare riservato alla creatività Pubblico_
under 25, che si svolgerà al Teatro “Monoscopio”
India e allo Spazio Rossellini di
Roma. Per l’occasione sono chia-
mati a raccolta cento giovani arti-
sti per oltre cinquanta eventi, per
la rinascita dello spettacolo all’in-
segna della nuova creatività.
Avviso pubblico del bando e ap-
plicazione form sono disponibili
sul sito: www. dominiopubblico-
teatro.it
Il bando si rivolge ad artisti e
gruppi under 25 che operano sul
territorio nazionale. “Dominio
Pubblico” nasce nel 2013 a Roma mente preziosa per la realizzazio- Municipio. “Dominio Pubblico” è
dall’incontro delle direzioni arti- ne della scorsa edizione, in piena anche un originale progetto di
stiche di Teatro Argot Studio e emergenza covid. Il Teatro di Ro- formazione del pubblico: esso in-
Teatro dell'Orologio, e nel 2015 ma - Teatro Nazionale, con la pre- fatti si rivolge ai ragazzi che vo-
viene riconosciuto come una delle sidenza di Emanuele Bevilacqua, gliano sperimentare se stessi in
venti realtà meritevoli nel capito- la consulenza artistica di Giorgio un percorso da spettatori attivi fi-
lo promozione / formazione del Barberio Corsetti e la consulenza nalizzato alla produzione, promo-
pubblico da parte del Ministero di Francesca Corona per Teatro zione e organizzazione del festival
dei beni culturali. Sotto la direzio- India, sostiene e condivide la dif- stesso. Ogni anno partecipano a
ne di Tiziano Panici oggi “Domi- fusione del bando attraverso i queste attività oltre 250 giovani di
nio Pubblico U25” conta su una propri canali d’informazione. Al- età compresa tra i 16 e i 25 anni,
comunità di oltre ottocento giova- trettanto avviene con lo spazio fruendo peraltro di varie offerte.
ni: artisti che danno nuova linfa al Rossellini, grazie alla supervisio- Trenta di essi infatti formano an-
progetto con la collaborazione del ne del direttore Alessandro Berdi- nualmente una nuova direzione
Teatro di Roma - Teatro Naziona- Chiamati ni, dell’AD Luca Fornari e di Katia artistica partecipata con il compi-
le, main partner fin dal 2015. a raccolta Caselli, responsabile della pro- to di scegliere gli artisti del festi-
Spazi principali e privilegiati di cento giovani grammazione. val, che vengono selezionati tra-
questa nuova ottava edizione artisti Il progetto è sostenuto da: Mi- mite chiamata pubblica. La dire-
2021 saranno il Teatro India, gra- nistero per i beni e le attività cul- zione artistica U25 del festival, a
zie alla collaborazione con Teatro per oltre turali, Regione Lazio, Comune di sua volta valuterà le proposte in-
di Roma - Teatro Nazionale, e Atcl cinquanta Roma - Roma Capitale, Teatro di sieme agli esperti del settore. l
per Spazio Rossellini, particolar- eventi Roma - Teatro Nazionale, VIII © RIPRODUZIONE RISERVATA

42 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
GUSTO a cura di
Roberto Campagna

La famiglia Santarelli e i vini prodotti


Una storia di passione Santarelli & Figli” da tutta la l’imbottigliamento di vino su successo tutte le potenzialità nel hanno il nome che rimanda alla
famiglia, compreso Emilio, il larga scala. Nel 1967 si campo vitivinicolo fino allora storia del territorio in cui
e grande professionalità nonno di Antonio. Il papà Dino trasferisce in Agro Pontino, inespresse del territorio nascono. Eccoli: il Mater Matuta,
Dopo aver chiuso l’esercizio invece, dopo aver conseguito la acquista una vecchia fattoria a dell’Agro Pontino. Oltre l’Aphrodisium, l’Anthium, il
che aveva a Capricchia, una laurea in Scienze Agrarie a Le Ferriere e avvia l’attuale all’azienda, Antonio Santarelli ha Satrico, l’Albiola, il Faro della
piccola frazione di Amatrice, in Perugia, si butta a capofitto nel azienda. Sulle prime coltiva i anche ereditato nel 1990 questo Guardia, il Madreselva, l’Antinoo
provincia di Rieti, il bisnonno di settore della produzione tipici vitigni della zona, poi, nel progetto. Da alcuni anni inoltre e il Matidia. Tutti gli altri vini si
Antonio Santarelli, l’attuale enologica italiana allo scopo di 1984, avvia un progetto di ricerca ha ripreso a coltivare anche chiamano come il vitigno con cui
titolare della cantina avvia in promuoverne lo sviluppo. Nel e sperimentazione impiantando antichi vitigni del territorio, come vengono prodotti: Merlot,
diverse strade di Roma la vendita 1950 fonda la società “B. vitigni internazionali e iniziando a il Bellone, il Biancolella di Ponza Chardonnay, Petit Verdot,
al dettaglio di vini e oli. Una vera e Santarelli & C.” e tramite questa produrre una parte delle odierne e il Cesanese . Shiraz, Petit Manseng, Viognier,
propria catena di negozi, gestiti società apre, nel 1954, il primo etichette. Un progetto che ha Complessivamente produce Cabernet Sauvignon e
attraverso la società “B. stabilimento italiano per permesso di sviluppare con diciannove vini, alcuni dei quali Tempranijo.

*
L’Azienda
agricola Casale
del Giglio
de Le Ferriere
(Latina)
con i suoi ottimi
vini,
assieme
alla Famiglia
Cotarella
di Montefiascone,
rappresenterà
il Lazio

Opera Wine: Casale del Giglio


tra le cantine selezionate
L’evento È l’unica degustazione organizzata fuori dagli Usa da Wine Spectator
I dieci anni
La rivista considerata un’autorità a livello internazionale nel settore della degustazione

N
l “Opera Wine 2021 - ha
el 2012, dalla Mastroberardino, Livio Felluga, tutta la penisola che, pur nella affermato Giovanni
collaborazione tra Bellavista, Cà del Bosco, Nino differenza di territorio, stile Mantovani, direttore generale
Veronafiere, Vinitaly Negri (Gruppo Italiano Vini - Giv), produttivo e dimensioni aziendali, di Veronafiere - sarà
e la prestigiosa Umani Ronchi, Aldo Conterno, sono accomunate dall’altissima un’edizione storica, con tutte
rivista americana Bruno Giacosa, Giuseppe qualità dei vini prodotti. Vera le cantine che hanno segnato
“Wine Spectator” Mascarello & Figlio, Paolo Scavino, protagonista della serata di gala è la storia di questo grande
nacque “Opera Wine”, l’unica Renato Ratti, Vietti, Planeta, Tasca la capacità di raccontare la grande evento, mettendo in sinergia
grande degustazione organizzata d’Almerita, Ferrari, Castello di diversità del vino italiano, sia nella Vinitaly e Wine Spectator”. E
fuori dagli Usa dalla stessa rivista. Ama, Castello di Volpaia, Domini tradizione sia nelle nuove frontiere Thomas Matthews, direttore
Pandemia permettendo, il 17 aprile Castellare di Castellina, Fontodi, dell’enologia. Comunque sia esecutive della rivista
del prossimo anno sarà festeggiato Marchesi de’ Frescobaldi, declinata, questa ricchezza merita americana, ha aggiunto: “Sarà
il suo decimo anniversario con Ornellaia, San Felice, Tenuta San di essere comunicata e promossa l’edizione più grande di
duecento cantine che apriranno le Guido, Arnaldo Caprai, in tutto il mondo: “Opera Wine” è sempre. Quando abbiamo
danze del Salone internazionale Lungarotti, Allegrini, Leonildo infatti anche una kermesse di pensato a ‘Opera Wine’, nel
del vino e dei distillati di Verona. Pieropan, Masi e Zenato. Da respiro internazionale, una vetrina 2011, abbiamo pensato di
Le cantine sono state selezionate precisare che questi sono i che proietta i migliori vini italiani ideare una degustazione
dagli stessi esperti della “Wine produttori da sempre presenti ad verso l’export sui grandi mercati capace di raccontare la
Spectator” e annunciate durante lo “Opera Wine”, evento esclusivo che esteri. qualità, la varietà e il
“Wine2Wine”, il forum del offre agli operatori specializzati di I vini italiani selezionati non dinamismo del vino italiano,
business del vino che quest’anno si tutto il mondo, la possibilità di sono però unicamente una merce. selezionando ogni anno 100
è svolto online alla fine di conoscere i migliori vini italiani. Al contrario, sono veri e propri cantine. Poche rispetto alla
novembre. Ebbene, è stata scelta La classifica viene redatta sempre ambasciatori del Made in Italy, un ricchezza del vino italiano, per
anche l’Azienda agricola Casale del dagli stessi esperti di “Wine intreccio di emozionalità e questo le abbiamo fatte
Giglio de Le Ferriere, che, assieme Spectator”, rivista considerata cultura che va oltre la semplice sempre ruotare. Ci sono dei
alla Famiglia Cotarella di un’autorità a livello internazionale bottiglia. Sono prodotti che, in leader di riferimento dei lori
Montefiascone, rappresenterà il nel settore vitivinicolo. Ogni anno, Il 17 aprile occasione di questa degustazione territori, che sono sempre
Lazio. Tra queste duecento cantine i giudici sottopongono a un attento del prossimo d’élite, creano la preziosa rimasti gli stessi. Abbiamo
ci sono nomi di prestigio del vino esame visivo e gusto-olfattivo i vini anno opportunità di discutere di pensato di celebrare
italiano come Antinori (con la italiani selezionati e assegnano a la kermesse comunicazione, di e-commerce e l’edizione n. 10 di ‘Opera Wine’
tenuta bolgherese Guado al Tasso, ciascuno un punteggio sulla base di marketing legati a un ambito unendo a questi produttori le
l’umbra Castello della Sala e la di diversi criteri. Da questo festeggia commerciale che, in questi campi, cantine che ne hanno fatto
pugliese Tormaresca), Masciarelli, scrutinio esce l’eccellenza dei il suo decimo ha ancora molta strada da fare. l parte almeno una volta”.
Feudi di San Gregorio, produttori italiani: cantine da anniversario © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 43
16S.GENNAIO
Marcello I Papa

ITALIA
Ondata di freddo
Buon compleanno alla signora
sul Paese Nives
l Oggi ricorrono gli 80 anni della
con temperature signora Nives Magliocca, consorte
di Giancarlo Tarallo di Gaeta. Le
in calo ovunque augurano un felice compleanno il
marito con i figli Michele, Dora e
Nicola, le sorelle, la nuora e i 4 nipoti.
l Nebbie al Nordovest e sul
Trentino. Cielo sereno o poco
nuvoloso sul resto delle regioni.
Clima freddo per venti di Bora e
Grecale con massime comprese
tra -1 e 6 gradi.
Al Centro cielo molto nuvoloso
sugli Appennini anche con
possibili deboli nevicate in
provincia di Pesaro, per il resto il
sole sarà prevalente. Venti freddi
Nordorientali e massime
comprese tra 0 e 13 gradi.
Cielo coperto al Sud in Sicilia e
Calabria . Molte nubi anche sulla
Puglia centrale con qualche
piovasco. Venti forti di
Tramontana e mar Ionio agitato.
Temperature massime
comprese tra 0 e 12 gradi

Doppie felicitazioni Felicitazioni anche a Lavinia Picca


LAZIO l Congratulazioni a Sergio Picca che ha conseguito la laurea
per la sua laurea magistrale in triennale il lettere moderne in data
Cielo sereno ingegneria informatica conseguita 15 gennaio con votazione 110/110.
il 14 gennaio presso l’università La Dalla mamma!!!
in Ciociaria Sapienza di Roma con votazione di
110 con lode.
Tutto sole
sul litorale pontino
Auguri grande amore nostro
l Cielo sereno in Ciociaria. I venti per i tuoi 12 anni!
saranno prevalentemente l Francesco stai crescendo in fretta
moderati e soffieranno da NNE anche tu nonostante sei ancora un
con intensità di 13 km/h. Possibili cucciolo da tenere per mano anche
raffiche fino a 18 km/h. se pronto a mollarla presto.
Temperature minime comprese Immaginiamo già i cambiamenti che
tra -4 e 0 °C e massime comprese farai da qui a breve, già solo il salto
tra 1 e 7 °C. Quota 0°C a 600 metri. alla scuola media ne influisce, anche
Ampio soleggiamento sul litorale se tu con il tuo modo di essere non lo
pontino con i venti che soffieranno dimostri perchè sai essere ancora un
da Nord-Nord-Est con intensità di figlioletto da portare per mano che inizia
12 km/h. Raffiche fino a 16 km/h. però a scoprire la giovinezza di un
Temperature minime comprese ragazzetto preciso, educato fin troppo da
tra -2 e 4 °C e massime comprese restarci male quando intorno a te noti il contrario e noi
tra 5 e 9 °C. Quota 0°C a 800 metri. poi ci troviamo qui a spiegarti che nella vita tutto torna e la
Sereno anche a Roma con tua precisione te la ritroverai come ogni altra cosa
temperature minime comprese tra positiva che fai e dimostri di essere ogni giorno.Ti
-2 e -1 °C e massime comprese tra auguriamo che tutti i sogni nascosti nel tuo cuore
6 e 8 °C diventino realtà. Sai farti voler bene ed essere stimato da
tutti e di questo ne siamo fieri.Ti vogliamo un infinito
Legenda
mondo di bene e ti facciamo tantissimi auguroni di buon
Soleggiato Variabile Poco nuvoloso Nuvoloso Pioggia Temporali Nebbia Neve compleanno da mamma Moira, papà David, dai tuoi fratelli
Leonardo e Gabriele, dai nonni e dagli zii.

oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine
21/03 - 20/04 21/04 - 20/05 21/05 - 21/06 22/06 - 22/07 23/07 - 23/08 24/08 - 22/09

Se non riuscite ad essere e Se non siete supereroi, in Se vi distrarrete troppo è Questa è un’ottima giornata È giunto il momento di stabilire Oggi troverete l’umore giusto
restare tranquilli in questa questa giornata cercate di possibile che dobbiate fare due per prendersi cura di se una linea guida per i vostri per affrontare una situazione
giornata, sarebbe meglio rallentare i vostri ritmi, perché volte la stessa cosa perché non stessi, dedicarsi al proprio progetti e per far mantenere in sospeso che in realtà non vi
lasciar parlare gli altri in modo state esagerando. Sarà il riuscirete a portarla a termine. corpo. Dovete prima di tutto anche agli altri lo stesso vostro dà noia ma che comunque
tale da non far venir fuori il vostro fisico a darvi i primi Preparatevi a una giornata ascoltare le vostre esigenze indirizzo. Ci riuscirete in questa avete dovuto rimandare fino
vostro aspetto peggiore sentori di stanchezza impegnativa e poi pensare a tutto il resto giornata con grande pazienza ad ora

Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci


23/09 - 22/10 23/10 - 22/11 23/11 - 21/12 22/12 - 20/01 21/01 - 19/02 20/02 - 20/03

La vostra relazione sta Se non volete correre dei Se non siete d’accordo con le Provate da soli a controllare i Se non riuscirete a controllare Se state aspettando che
perdendo colpi perché non rischi in questa giornata persone che vi sono vicino vostri impulsi in questa le vostre emozioni in questa accada qualcosa di magico
abbastanza alimentata dal fareste proprio bene a oggi, cercate di non fare giornata poiché le tentazioni giornata evitate il contatto con dovrete essere più propositivi.
sentimento. Se oggi farete prendere più sul serio tutto notare loro il vostro saranno tante ma la voglia di gli altri e restate in disparte. Le vostre esperienze passate vi
uno sforzo ritroverete una quello che accadrà intorno a disappunto. Non è il momento resistere poca. Attenzione, Riuscirete così ad arginare possono consigliare soltanto di
sintonia perfetta voi di mettersi a discutere potreste farvi male eventuali discussioni essere più calmi

44 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
SCARICA LA NOSTRA APP ED INVIACI I TUOI AUGURI
Vuoi pubblicare un messaggio di auguri su questa rubrica? LATINAOGGI.EU
Ora puoi: è semplice, veloce e soprattutto gratuito APP UFFICIALE GRATUITA

gossip
Formia/Gaeta-Latina-Roma Roma-Latina-Formia/Gaeta
FORMIA/GAETA
04.10
05.10
LATINA
05.01
05.48
ROMA
05.45
06.27
ROMA
05.00
05.36
LATINA
05.41
06.14
FORMA/GAETA
06.31
07.03 Giulia De Lellis e i suoi 25 anni
Per lei una sorpresa speciale
05.28 06.16 07.04 06.06 06.50 -
05.51 06.32 07.13 06.26 07.00 07.33
05.58 06.46 07.24 06.36 07.14 08.04
06.08 06.54 07.34 06.56 07.32 08.08
06.12 07.00 07.40
- 07.10 07.54
07.26
07.36
08.00
08.14
08.33
09.04
Euforica Cena intima con il fidanzato Carlo tra fiori e palloncini
06.28
07.06
07.17
07.43
08.04
08.27
07.56 08.32 09.08 E poi la dedica da grande innamorato dal suo compagno
08.06 08.51 09.40
07.22 08.00 08.34 08.36 09.18 10.06

U
- 08.10 08.54 09.06 09.50 -
07.28 08.16 08.59 n compleanno ma niente che potesse
07.52 08.32 09.04 09.36 10.14 11.01 speciale, romantico fermare il party con Carlo.
07.56 08.45 09.24 10.21 (Ost) 10.57 11.32 e intimo, tra le mura Per la serata - scrive
08.22 09.00 09.34 10.36 11.14 12.04 di casa ma con tutti i tgcom24.mediaset.it - Giulia
08.33 09.12 09.51 10.56 11.32 12.08
11.26 12.00 12.33 propri desideri realizzati. ha indossato un tubino color
08.56 09.45 10.24 Giulia De Lellis compie 25 cipria che risaltava le sue
- 10.10 10.54 12.26 13.00 13.33
10.58 11.46 12.24 12.36 13.14 14.04 anni e festeggia con il curve, nella sala tanti
11.22 12.00 12.37 (Tib) 13.14 (Tib) 14.06 14.42 fidanzato Carlo Gussalli palloncini sospesi, i suoi fiori
11.58 12.46 13.24 13.22 (Tib) 14.00 14.33 Beretta che per l’occasione preferiti e un’atmosfera
12.22 13.00 13.34 13.36 14.13 15.07 le ha organizzato una cena a intima e dolce con il
12.56 13.45 14.24 14.06 14.50 - base di gnocchi, il piatto cagnolino Tommaso e il
13.22 14.00 14.34 14.26 15.00 15.33 preferito dalla influencer, fidanzato Carlo. Ancora però
13.48 14.45 15.24 14.36 15.14 16.04
14.22 15.00 15.34 14.56 15.32 16.08 buon vino, una torta del cuore non si sa quale sia stato il
- 15.10 15.54 15.06 15.50 - e tanto amore. E il regalo? vero regalo di Beretta…
14.52 15.32 16.04 15.26 16.00 16.33 “Una sorpresa inaspettata ha Il fidanzato è accanto a lei e
14.56 15.45 16.24 15.36 16.14 17.04 fatto battere il mio cuore più sempre via web replica:
15.22 16.00 16.37 15.56 16.32 17.08 che mai!” scrive Giulia… “Auguri amore!”. Ha
- 16.10 16.54 16.06 16.50 - Ha tenuto i follower con il organizzato una sorpresa
15.51 16.41 17.24 16.26 17.00 17.33 fiato sospeso per un’intera con i fiocchi utilizzando
15.52 16.32 17.04 16.36 17.14 18.01
15.48 16.25 17.06 (Tib) giornata. Giulia De Lellis sa persino il colore preferito
16.56 17.32 18.08 come incollare i fan al web in della mora romana: il ‘pink’
15.56 16.45 17.24 17.06 17.50 -
16.22 17.00 17.34 17.26 18.00 18.33 attesa di sue notizie. E’ che colora il suo mondo. E
- 17.10 17.54 17.36 18.14 19.01 partita 24 ore prima della per finire una torta semplice
16.52 17.32 18.04 17.49 18.39 19.27 data fatidica del compleanno e bellissima al centro di un
16.56 17.45 18.24 mostrando il pacchetto che cerchio di rose che
17.22 18.00 18.34 17.56 18.32 19.08
- 18.10 18.54 18.06 18.50 - Carlo le ha fatto trovare in raccontano tutte le tonalità di
17.52 18.32 19.04 18.26 19.00 19.33 casa: una scatola rosa quel rosa adorato dalla
17.56 18.45 19.24 18.36 19.14 20.01 scintillante con la scritta ragazza.
18.22 18.59 19.39 (Ost) 18.56 19.32 20.08 “resisti fino al 15/01”. Si sa
- 19.10 19.54 19.06 19.50 - che la influencer è curiosa e
18.58 19.46 20.24 19.36 20.14 21.01
19.56 20.32 21.08 avrebbe avuto difficoltà ad
19.22 20.00 20.34 aspettare a scartare e così
19.52 20.32 21.04 20.36 21.14 22.01
19.56 20.45 21.24 21.22 (Tib) 22.00 22.33 alle 22.10 del 14 gennaio ha
20.22 21.00 21.34 21.31 22.07 22.42 aperto: dentro c’erano una
20.53 21.41 22.34 22.06 22.53 23.45 serie di dolcetti con le foto più
21.28 22.05 22.41 23.00 23.35 00.12 belle e le lettere del suo nome
e cognome.
Ma prima dei festeggiamenti
un imprevisto aveva
spaventato i fan della De
Lellis. Giulia ha raccontato
Aprilia COMUNALE Pontinia COMUNALE nelle Stories di essere
Via Alcide De Gasperi, 68 • Tel. 0692062265 Piazza Roma • Tel. 0773867384 caduta mentre si alzava dal
letto e aver battuto la testa
Cisterna GALENO Sabaudia DEL CENTRO forte e così, invece che
Via delle Regioni, 14 • Tel. 069698120 Corso Principe di Piemonte, 4 • Tel. 0773359989 occuparsi dei tanti impegni
previsti per la giornata, è
Fondi GRIECO Santi Cosma CIUFO dovuta restare buona e
Corso Appio Claudio, 66 • Tel. 0771202404 Via Francesco Baracca, 571 • Tel. 0771674343 tranquilla per capire se
Formia COMUNALE San Felice DEL CIRCEO fossero stati necessari
accertamenti o se il dolore
Via Appia Lato Napoli, 13 • Tel. 077123492 Viale Tommaso Tittioni, 77 77/A • Tel. 0773546398
sarebbe passato senza
Latina FIACCO Sezze SANTA RITA problemi. Alla fine, solo
Via Carlo Romagnoli, 11 • Tel. 0773484775 Largo Bruno Buozzi, 12 • Tel. 077388326 spavento per il trauma e un
po’ di dolore a testa e collo,
Priverno DEL POPOLO Terracina TELESCA DR.A MARIA LUISA
Piazza Giovanni XXIII, 11 • Tel. 0773905005 Piazza Bruno Buozzi, 8 • Tel. 0773727531

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 45
TELECOMANDO
Timothee
Chalamet

Stasera su Rai2
Elio e Oliver: chiamami col tuo nome
Marzia, sua amica d’infanzia e
Elio Perlman, 17 anni, Lo studente selezionato maturo della sua età. sorella di Chiara, a sua volta
ebreo-italo-francoamericano, nell’estate del 1983 è Oliver, Elio e Oliver incominciano a invaghitasi del
trascorre le vacanze estive ventiquattrenne ebreo trascorrere del tempo bell’americano. Un giorno,
nella campagna del nord Italia americano di bell’aspetto, insieme, tra gite in bicicletta, durante una passeggiata in
con i suoi genitori, in una villa intelligente e spigliato, la cui nuotate e serate danzanti, paese, Elio trova il coraggio di
immersa nelle campagne del personalità spensierata e attraendosi e respingendosi a dichiararsi, seppur non
Cremasco, dove suo padre, un apparentemente esuberante vicenda. Tuttavia, mentre i esplicitamente, ma Oliver non
professore di archeologia, è mette a disagio Elio, che è sentimenti del giovane appare propenso ad affrontare
solito ospitare ogni anno uno invece un ragazzo Perlman crescono giorno il discorso. Nonostante
studente straniero, impegnato introspettivo, amante dei libri dopo giorno, Oliver sembra l’apparente riluttanza di
nella redazione della sua tesi e con uno spiccato talento distaccato e disinteressato, e Oliver, i due si baciano, per poi
di dottorato. musicale, decisamente più ciò lo porta ad avvicinarsi a allontanarsi di nuovo. l

Raiuno Raidue Raitre Da non perdere


08:00
08:18
08:30
TG 1
Tg1 Dialogo
UnoMattina in famiglia
07:55
08:40
10:10
Homicide Hills
La Valle delle Rose Selvatiche
I Durrell
08:00
09:15
10:25
Elisir del sabato
Mi manda Raitre in più
Timeline Focus
06:40 Anteprima Tg
06:45 Tg Universo
Una storia
09:00
09:04
TG 1
UnoMattina in famiglia
10:55
11:00
Meteo 2
TG Sport Giorno
10:45
11:00
TGR Parma 2020
TGR Bell Italia
07:30 L'edicola
09.00 Film:A Ciascuno Il Suo di formazione
ironica
09:30 TG 1 L.I.S. 11:15 Shakespeare & Hathaway 11:30 TGR Officina Italia Destino Regia Di Mitchell
09:33 UnoMattina in famiglia 12:00 TG3 Leisen
12:00 Un ciclone in convento
10:25 Buongiorno Benessere 12:21 TG3 persone 10.30 L'edicola
13:00 TG 2 GIORNO
11:17
11:20
12:00
Che tempo fa
Passaggio a NordOvest
Linea Verde Radici
13:30
14:00
TG2 WeekEnd
Il Filo Rosso
12:25
12:55
13:25
TGR Il Settimanale
TGR Petrarca
TGR Mezzogiorno Italia
11.00 Vox Libri
11.30 T.Novela:Valeria
12.00 Tg Flash
e delicata
15:35 Stop And Go 12.05 Meteo Universo
12:30 Linea Verde Life Viterbo
16:15 Magazzini Musicali
14:00 TG Regione
13:30 Telegiornale 14:18 TG Regione Meteo 12.10 Formula Motori
17:15 Il Provinciale 12:40 Giradischi
14:00 Linea Bianca 14:20 TG3
18:00 Gli imperdibili 13:30 Anteprima Tg
15:10 A Sua immagine 14:55 Gli imperdibili
18:05 TG2 L.I.S. 13:45 Tg Universo
15:55 Gli imperdibili 15:00 TV Talk
18:08 Meteo 2 14.25 Meteo Universo
16:00 Aspettando Italia Sì! 16:35 Frontiere
18:10 Dribbling 14.30 Cibum
16:30 TG 1 17:25 Report
18:25 TG Sport Sera 14.30 L'angolo Della Fede
16:40 Che tempo fa 18:55 Meteo 3 15.15 Televendita
16:45 Italia Sì! 18:50 Dribbling 19:00 TG3
19:40 N.C.I.S. Los Angeles 17.00 Giradischi
18:45 L'Eredità Week End 19:30 TG Regione 17.30 Din Don Art
20:00 Telegiornale 20:30 TG2 20.30 19:51 TG Regione Meteo 18:00 Tg Flash
20:35 Affari Tuoi ( viva gli sposi! ) 21:05 F.B.I. Sensi di colpa 20:00 Blob 18:05 Televendita
22:45 TG1 60 Secondi 21:50 Blue Bloods Il prezzo che paghi 20:20 Le parole della settimana 19.40 T.Novela:Valeria Il tabaccaio di Vienna (Rai3)
22:50 Chiamami col tuo nome 22:40 Instinct Caccia macabra 21:45 Il tabaccaio di Vienna Prima 20:15 Anteprima Tg Franz, poco più che adolescente,
01:10 Rai News2 23:30 TG2 Dossier Visione Assoluta 20:25 Tg Universo vive con la madre, Margarete, in
21:05 Meteo Universo un villaggio austriaco. Il lavoro
21:10 Film:Ambizione Regia Di scarseggia, così qua ndo il suo
Rete 4 Canale 5 Italia 1 Howard Hawks patrigno muore, Margerete decide
22:30 Tg Flash di mandarlo a Vienna, da Otto, un
06:00 Sandra E Raimondo Show 06:00 Prima Pagina Tg5 06:55 The Goldbergs 22.35 L'invitato Speciale amico conosciuto da giovane, che
06:25 Tg4 L'ultima Ora Mattina 07:55 Traffico 07:55 Memole Dolce Memole 23.05 Videomotori ha una tabaccheria. Otto è un
06:45 Stasera Italia 07:58 Meteo.It 08:45 E' Quasi Magia Johnny 23:30 Tg Universo vecchio molto saggio, che prende
07:37 Occhio Alla Perestrojka 07:59 Tg5 Mattina 09:38 The Vampire Diaries 00.10 Bla Bla Bla subito sotto la sua ala protettrice il
08:27 Tgcom 08:44 Meteo.It 12:25 Studio Aperto 00.40 Racing Time ragazzo. In città è appena
08:29 Meteo.It 08:45 Documentario 12:58 Meteo.It 01:15 Tg Universo comparso il nazismo e
08:33 Occhio Alla Perestrojka 11:00 Forum 13:00 Sport Mediaset 01.55 Programmazione Notturna quotidianamente si assiste ad atti
09:42 Benvenuti A Tavola 2 13:00 Tg5 13:45 I Griffin di violenza contro gli ebrei e i
12:00 Tg4 Telegiornale 13:39 Meteo.It 14:40 Batwoman socialisti. Otto si oppone con tutte
12:28 Meteo.It 13:41 Beautiful 1atv 16:30 Arrow le sue forze al nuovo pensiero
12:31 Il Segreto 14:10 Amici 18:22 Studio Aperto Live politico e continua a servire ebrei e
13:00 Sempre Verde 05.50 In Forma Con Jill socialisti nel suo negozio,
16:00 Verissimo 18:29 Meteo 06.25 Pillole Di Sapori
14:00 Lo Sportello Di Forum inimicandosi molto persone.
18:45 Caduta Libera 18:30 Studio Aperto 07.00 Rassegna Stampa Nazionale
15:30 Pensa In Grande Intanto Franz inizia a inserirsi
19:42 Tg5 Anticipazione 19:30 C.S.I. Miami – Roma – Province Del Lazio
16:40 Doc West La Sfida nella vita della città. Conosce
19:43 Caduta Libera 21:20 Kung Fu Panda 2 10.05 Documentario
18:58 Tg4 Telegiornale Freud, un cliente della tabaccheria
19:35 Tempesta D'amore 19:57 Tg5 Prima Pagina 22:10 Tgcom 10.40 Parole Di Donna e con lui instaura una peculiare
20:30 20:00 Tg5 22:13 Meteo.It 11.10 Magia Del Bisturi
Stasera Italia Weekend amicizia. Si rivolgerà a lui più volte
21:22 Miami Supercops 20:38 Meteo.It 22:16 Kung Fu Panda 2 12.00 Senorita Andrea per avere consiglio sui suoi
22:00 Tgcom 20:40 Striscia La Notizia 23:10 I Simpson 13.30 Lazio Tg problemi d’amore con la giovane
22:02 Meteo.It 21:20 C'e' Posta Per Te 01:00 American Dad 14.15 Lazio Tg Sport di cui si è innamorato, Aneske.
22:06 Miami Supercops 01:00 Tg5 Notte 01:48 Studio Aperto La Giornata 15.00 Senorita Andrea
23:31 Scuola Di Ladri 01:34 Meteo.It 01:58 Sport Mediaset La Giornata 16.00 Documentario Miami supercops (Rete4)
00:29 Tgcom 01:35 Striscia La Notizia 02:18 La Solitudine Dei Numeri Primi 19.30 Lazio Tg Doug Bennet e Steve Forrest sono
00:31 Meteo.It 02:01 Il Clan 04:09 Primo Amore 20.15 Lazio Tg Sport grandi amici; il primo lavora per
00:35 Scuola Di Ladri Dei Camorristi 05:40 Belli Dentro La Guerra Del Golf 20.45 Rubrica l’Fbi, il secondo ha lasciato il corpo
21.00 Festival Italia In Musica perchè nauseato dalla lentezza della
23.20 Lazio Tg burocrazia che, secondo lui, lega le
La 7 TV8 Real Time 23.55 Lazio Tg mani alla giustizia. Ma c’è un caso
che richiede la bravura dei due
07:00 Omnibus News 06:00 TG24 mezz'ora Live 06:00 Vite al limite agenti: un ex galeotto, Garret, esce di
07:30 TG LA7 07:30 TG24 mezz'ora rassegna Live 10:25 Primo appuntament prigione e sta per dirigersi a Miami.
07:55 Omnibus Meteo 08:00 Artisti del panettone 11:45 Cortesie per gli ospiti Egli, assieme ad altri complici, aveva
08:00 Omnibus Dibattito 08:30 Due sotto un tetto 14:45 Fatto in casa per voi 07:00 Risveglio con Zumba fatto una rapina di venti milioni di
09:40 Coffee Break 10:25 Il Natale di Grace 15:50 Il salone delle meraviglie 08:00 Documentario dollari. Nessuno seppe mai il nome
11:00 L'Aria Che Tira Diario 12:00 TG8 Live 18:25 Bake Off Italia Dolci sotto un 09:20 Info sul traffico dei complici e dove finì tutto il
13:30 TG LA7 12:45 TG8 Sport Live tetto Ep. 2 09:30 Rassegna stampa dei denaro. Bisogna seguire Garret per
14:15 Atlantide 13:15 4 ristoranti Etruria 20:05 Bake Off Italia Dolci sotto un quotidiani locali e nazionali scoprirne di più....
18:00 The good wife 14:30 Io prima di te tetto Ep. 3 09:50 Tele In News
19:55 Il meteo della sera 16:30 Kokowaah 21:45 Vite al limite: e poi June, Chad e 13:30 Tele In News Scuola di ladri (Rete4)
20:00 TG LA7 18:30 Un bacio sotto il vischio Pauline 17:00 Tele In News Zio che si finge ricco convince tre
20:35 Otto e Mezzo Sabato 20:15 4 ristoranti Isola d'Elba 23:25 Vite al limite: e poi Fratelli 19:30 Tele In News suoi nipoti imbranatissimi a fare
21:15 Eden Un pianeta da salvare 21:30 A casa per Natale Assanti 20:30 Rubrica motorismo squadra per mettere a segno un
01:00 TG LA7 Notte 23:15 Una sposa per Natale 01:05 Vite al limite: e poi Lupe e 21:00 Talk “Cose in Comune” grosso furto. Lo scopo dello zio,
01:00 La vetrina delle meraviglie Ashley 22:45 Tele In News naturalmente è quello di
01:10 Otto e Mezzo Sabato (r)
02:45 Lady Killer 02:45 Vite al limite abbindolare i tre. l

46 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021
ANNUNCI ECONOMICI
INFO:
Tel.: 335.5801593
annunci@iniziativeeditoriali.net

RAGAZZO 33ENNE CERCA LAVORO URGENTE CERCO LAVORO UOMO 34 ANNI, COME NE LAYLA TRANS BELLA E VOGLIOSA A CASSINO BELLISSIMA SARDA CAMILA, ROBERTA, LATO B FANTASTICO A LATINA, 4A
COME MAGAZZINIERE / SPEAKER BADANTE, MATURATA ESPERIENZA E BUONE AFFASCIANANTE COMPLETISSIMA, ABBONDANTE DI SENO, UN BEL CORPO DA
MOLTO FEMMINILE, CAPACE DI FARTI
RADIOFONICO / AIUTO DEEJAY. ZONA REFERENZE. ZON A ROMA MASSAGGIO A 4 MANI, VERO MASSAGGI O LECCARE, SONO UNA BELLA MORA AMANTE
PROVARE EMOZIONI E P IACERE UNICHE,
RICERCA PERSONALE ADDETTO ALLA FROSINONE E PROVINCIA. NO PERDITEMPO CORPO A CORPO ... RILASSANTE.. DEI MASSAGGI CORPO A CORPO, COMPLETI...
339.7875349 PRELIMINARI LUNGHI FINO ALLA FINE. SONO
RACCOLTA FUNGHI, PRESSO LO 371.4270439 TRATTAMENTO PER CONTROLLO DEL MOLTO PASSIONALE E DISPONIBILE PER
COMPLETA A/P, C HIAMAMI PER ESSERE
STABILIMENTO DI BORGOSAN DONA TO – PIACEREPIU' IN TENSO ... CON LA LINGUA PRELIMINARI, GIOCHI CON TANTA
SODDISFATTO. ZONA FROSINONE BASSO
SABAUDIA VIA PORTOSELLO N. 252. EMAIL: CERCO LAVORO COME AUTISTA DI FURGONI, TRASGRESSIONE
351.1768628 351.0057223
PER CONSEGNE ANCHE DI NOTTE 351.1142205
AMMINISTRAZIONECIRCEO@FUNGICIRCEO.COM
347.6680649
0773.50032 LUCY ARRIVATA A FROSINONE BASSA, BELLA BIONDA A CASSINO BOMBA SEXY,
SEXY 29ENNE KAROL BELLA CUBANA
AFFASCINANTE BAMBOLINA TUTTA PER TE! REGINA DEI PRELIMINARI AL NATURALE, 69..
TUTTO PER LA CASA MURATURA, PITTURA, MASSAGGIATRICE COMPLETA, AMANTE DEL
DISPONIBILE E COMPLETISSIMA, CON ME PUOI SONO BRAVISSIMA! SENZA FRETTA!
RIPARAZIONI IDRAULICHE, RIVESTIMENTI 69, I MIEI PRELIMINARI AL NATURALE SONO
DARE SFOGO A TUTTE LE TUE FANTASIE, MONELLINA SENZA LIMITI! SENSUALE E
BAGNI, GIARDINAGGIO, ANTENNISTA ETC. ALTA ESPLOSIVI, PIACERE INTENSO E TANTI GIOCHI
MASSAGGI, PRELIM INARI, BACI, GOLA, MANI, GIOVANE IN CERCA DI UN INCONTRO
CERCO LAVORO EFFETTUO LAVORI DI PITTURA PROFESSIONALITA' PARTICOLARI, A LATINA VICINO AUTOLINEE.
PICCANTE.. BASTA CHIEDERE, SAPRÒ
E MURATURA, RASATURA E PAVIMENTI. PREZZI 330.930469 LATO B ... POSSO FARE CON PIACERE TUTTO SONO LA MIGLIOR ESPERIENZA DI
QUELL O CHE VUOI SODDISFARE TUTTE LE TUE VOGLIE TRASGRESSIONE CHE TROVERAI
MODICI, MASSIMA SERIETA' E
HO BISOGNO URGENTEMENTE DI UN LAVORO TRASGRESSIVE.
PROFESSIONALITA' . 320.6970240 351.1738785
SERIO E ONESTO TIPO AUTISTA, 351.2234020
375.5440954
MAGAZZINIERE, BENZINAIO, SETTORI A SORA LA TUA VERA PORCELLINA JESSICA, A LATINA ELKA EROTICA E PASSIONALE 10 DI
AGRICOLI, LAVORI DOMESTICI, ASSISTENTE SPAGNOLA, 50ENNE. VIENI A TROVARE I MIEI 4 A CASSINO NUOVA ARRIVATA BELLISSIMA SENO NATURALE SONO UNA GIOVANE
SIGNORA ITALIANA MOLTO SERIE CERCA
ALLE PERSONE ECC. DISPOSTO A CANALI DI DIVERTIM ENTO. POSTO GIOVANE CON UN CORPO FAVOLOSO, RAGAZZA MOLTO EDUCATA MA ANCHE MOLTO
LAVORO ZONA CASSINO COME DOMESTICA
TRASFERIRSI IN QUALUNQUE LOCALITÀ. TRANQUILLO E RISERVATO... POSSIAMO INTRIGANTEE SENSUALE, MOLTO BRAVA E VOGLIOSA, BOCCA CALDA E FONDO SCHIENA
AD ORE PRESSO ABITAZIONI O UFFICI,
331.8194137 DIVERTIRCI ALLA GRANDE, ACCIO TUTTO CON DISPONIBILE. SONO UNA MASSAGGIATRICE DA SOGNO, LA MIA MALIZIA TI FARÀ ECCITARE,
ASSISTENZA ANZIANI O BABY SITTER.
PASSIONE. MILF MOLTO VOGLIOSA MOLTO ESPERTA, AMANTE DE I PRELIMINARI E SENZ A LIMITI! DISPONIBILE, 69, SPAGNOLE,
ESPERIENZA LAVORATIVA PRESSO OSPEDALI.
RAGAZZO CERCA LAVORO VOLANTINAGGIO PRELIMINARI E TANTO ALTRO.. GIOCHI
351.0257196 DEL CORPO A CORPO
NO ANONIMI. NO PERDITEMPO PER ATTIVITÀ COMMERCIALE ZONA CECCANO 351.0994057 EROTICI!
338.3982091 E FROSINONE NEW A FROSINONE BASSO SINDY TI ASPETTA
A FROSINONE BASSA SENSUALE 351.1480958
334.7010988 UNA VERA MAIALINA, DAL CORPO SEXY ED
MASSAGGIATRICE, MOLTO EDUCATA,
CERCO LAVORO COME ASSISTENTE ANZIANI. ECCITANTE, CON PRELIMI NARI AL NATURALE,
AMBIENTE RISERVATO E PULITISSIMO, IL MIO
PRESSO OSPEDALE SANTA SCOLASTICA DI BADANTE UCRAINA BELLA PRESENZA E LATO B PER TE, IN GINOCCHIO CON LE MIE
FISICO E' DA SOGNO, FACCIO PRELIMINARI
CASSINO E CLINICHE PRIVATE. MASSIMA MATURATA ESPERIENZA CERCA LAVORO PER LABBRA VEDRAI IL PARADISO! BELLISSIMA E
NATURALI, 69, GIOCHI... SENZA LIMITI DI
SERIETÀ. CHIAMARE SOLO SE INTERESSATI. LATINA CITTA' E PROVINCIA SENSUALE! AMBIENTE PULITO E RISERVATO
TEMPO, SARO' LA TUA AMANTE PERFETTA
0776.22641-331.9762541 327.1399569 389.1540925 TUTTO IL GIORNO

SIGNORA POLACCA CERCA LAVORO COME 351.1723759


PIZZAIOLO NAPOLETANO ANNI 40
AAA NOVITÀ BELLISSIMA ORIENTALE 21ENNE
PROVENIENTE DA 2 GENERAZIONI DI BADANTE E/O COLF , PULIZIE PART TIME, ALESSIA BELLA DONNA A CASSINO, MAI VISTA
APPENA ARRIVATA A FROSINONE CENTRO CLAUDIA 1A VOLTA A LATINA BELLA SIGNORA
PIZZAIOLI, CON 26 ANNI DI ESPERIENZA, ANCHE ASSISTENZA ANZIANI GIORNALIERA O PRIMA, COMPLETISSIMA, UN BEL BOCCON
NOTTURNO. FROSINONE E DINTORNI CITTA', FISICO DA MODELLA, VISO D'A NGELO. PRIMA VOLTA IN ITALIA, SENSUALE
CERCA LAVORO. NON FUMATORE. DISPOSTO CINO DAL FISICO DA MODELLA E DALLA
PRELIMINARI FANTASTICI, TANTI GIOCHI. TI TRAVOLGENTE IN CANTEVOLE PER MOMENTI
AL TRASFERIMENTO SIA IN ITALIA CHE 331.3090262 BOCCA GOLOSA! GIOVANE E VOGLIOSA, E
ASPETTO TUTTI I GIORNI . CHIAMAMI NON TE DI VERO PIACERI, ANCHE BELLA PADRONA
ALL'ESTERO SPERTA IN MASSAGGI RILASSANTI ... VIENI A
DONNA DIPLOMATA E REFERENZIATA CERCA NE PENTIRAI 351.5436040
342.0728927 RILASSARTI E A GODERE, SONO BRAVISSIMA!
LAVORO DA BABYSITTER, BADANTE O PULIZIE 388.8813599
344.2314599 LATINA BELLISSIMA DONNA MATURA DAL
A ORE, ZONA FROSINONE. MASSIMA SERIETÀ,
SIGNORA TEDESCA SERIA ED EDUCATA CORPO SEXY E ECCITANTE, SENSUALE E
NO PERDITEMPO BELEN TRANS A FROSINONE 27ENNE
RESIDENTE IN PROV. DI FR. OFFRESI PER PASSIONALE SAPRO' SODDISFARE TUTTE LE
338.3854045 BELLISSIMA E SENSUALE, AMANTE DEI GIOCHI
LAVORO CON BAMBINI DI TUTTE LE ETA', TUE FANTASIE EROTICHE, MASSAGGI AL
BAMBINI DISABILI E ANZIANI, DISPONIBILE TRASGRESSIVI, BEL BASTONE DI FUOCO NATURALE CON FINALE COMPLETO ...
MARIA 59ENNE DIPLOMA MAGISTRALE,
GIORNALMENTE/ PART TIME/ FINE SEMPRE CARICO PER FARTI DIVERTIRE SENZA DIVERTIMENTO CON CALMA, COCCOLONA E
ESPERIENZA: 10ANNI EDICOLA -
SETTIMANA O GUARDIA NOTTURNA. FRETTA. CERCO UOMINI DECISI O ANCHE VOGLIOSA. CHIAMAMI NON TE NE PENTIRAI
TABACCHERIA - COMMERCIO. CERCA LAVORO
MADRELINGUA TEDESCA, OTTIMO ITALIANO E COME BADANTE O BABY SITTER ANCHE PRIMA ESPERIENZA 351.0692221
INGLESE. MAX SERIETA' LAVORI SALTUARI TUTTO FARE 388.4811487
347.7537119 LATINA FAVOLOSA TRANS SEXY E MOLTO
327.5684148
PASSIONALE A LETTO E MOLTO DISPONIBILE
PER LA TUA FANTASIA ATTIVA E PASSIVA
TUTTO SENZA LIMITI TI ASPETTO

366.5034927

Annunci economici A PAGAMENTO


SARA LA CUBANA E' TORNATA!!! A LATINA!
40ENNE DIVORZIATA, CORPO SPETTACOLARE
1.80 DI BELLEZZA, 4^ D I SENO PER GIOCHI

Gli annunci economici a pagamento sono:


PER INFORMAZIONI
EROTICI, LATO B DA GUSTARE, SUPER

offerte di lavoro, agenti rappresentanti,


COMPLETISSIMA, MA ESTRA DEI LUNGHI
PRELIMINARI, SAPRO' FARTI FELICE!
aziende esercizi, appartamenti affitto/vendita,
E PER INSERIRE
351.0150649
locali affitto/vendita, autoveicoli, moto, taxi, NOVITA' LATINA MARE BELLISSIMA ITALIANA
varie, salute e bellezza 28ENNE, 4A PIENA, FISICO MOZZAFIATO. TI

IL TUO ANNUNCIO
ASPETTO PER DEI MOMENTI UNICI
Il pagamento potrà essere effettuato nei PASSIONALI CON DEI MASSAGGI INTIMI, BACI,

nostri uffici in Frosinone piazza Caduti di via DOLCISSIMI, PRELIMINARI UNICI CON UNA

Fani, 49 int. 2 oppure tramite ricarica Poste-


GOLA PROFONDA ANCHE SOTTO LA DOCCIA!
COCCOLONA E DOLCISSIMA, ANCHE ALTRUI IN
pay, contattando il seguente numero 335 ZONA.

5801593. Per la prima pubblicazione delle 329.4699551

seguenti rubriche: messaggi, cuore, amicizie, A CISTERNA TOP TRANS SICILIANA 24 ENNE

astrologia e finanziamenti dovrà essere PORNOSTAR REGINA DEI PRELIMINARI

effettuato direttamente presso i nostri uffici NATURALE VERA DEA D EL PIACERE SONO
UNA GRAN PORCELLINA A LETTO DA ME
presentando il documento di riconoscimento. TROVERAI DIVERTIMENT O GARANTITO

Il pagamento minimo è di euro 50,00 per 7 SONON UNA GATTA

giorni. Iniziative Editoriali S.r.L. non si ritiene 389.1754997

responsabile della veridicità delle inserzioni NEW A LATINA TRANS BELLISSIMA


TRASGRESSIVA PER VIVERE MOMENTI
EROTICI MAESTRA DEI PRELIMINARI PICCAN

Annunci economici GRATUITI


335.5801593
TISSIMI, POTENTISSIMA E DOTATA PER LE TUE
FANTASIE SEGRETE CHIAMAMI!

333.2183343
Gli annunci economici gratuiti sono
riservati esclusivamente alla cessione
annunci@iniziativeeditoriali.net
COPPIA, 2 BELLE DONNE TERRACINA E
DINTORNI TI ASPETTA CON PIACERE ...
gratuita (es. regalo animali, regalo oggetti PASSIONALI E MOLTO ECCITANT I! ANCHE

ecc.) e alle domande di lavoro. Per questi COPPIE... POSSIBILI INCONTRI CON COPPIE ...

bisogna compilare la cedola e spedirla per DISPONIBILI E COM PLETE PER FARTI VIVERE
UN'ESPERIENZA UNICA SENZA LIMITI, SENZA
posta o per fax TEMPO.. .
351.0750423

Sabato
16 gennaio 2021
EDITORIALE
OGGI 47
FORD

KUGA HYBRID PUMA HYBRID


ANTICIPO ZERO ANTICIPO ZERO
€ 349 AL MESE € 249 AL MESE
TAN 5,99% TAEG 7,19% TAN 5,99% TAEG 7,45%

A GENNAIO CON FORD HYBRID BONUS E INCENTIVI STATALI

Euroteam Automontegiove Car House


Vendita e assistenza Vendita e assistenza Vendita e assistenza
S.S. 156 dei Monti Lepini Km 50,600 S.S. Pontina Km 104,500 S.S. Formia-Cassino Km 3,600

Show Room Via Piave, 45/D LATINA


tel. 0773.26591 - 0773.265931 (assistenza) TERRACINA (LT) FORMIA (LT) Gruppo Euroteam S.p.A.
tel. 0773.694755 Show Room tel. 0773.753053 tel. 0771.725222 Unica Concessionaria per Latina e Provincia

Offerte valide fino al 31/01/2021 : Nuova Puma MY2021.25 Titanium 1.0 EcoBoost Hybrid 125 CV a € 18.000, solo in caso di acquisto tramite finanziamento Ford Credit (prezzo senza finanziamento Ford Credit € 18.750) grazie
al contributo dei Ford Partner aderenti all’iniziativa. Ford Puma: Ciclo misto NEDC consumi 3,8 a 4,6 litri/100km, emissioni CO2 da 97 a 105 g/km. Ciclo misto WLTP consumi 4,5 a 6,1 litri/100km, emissioni CO2 da 118 a
138 g/km. Esempio di finanziamento IdeaFord a € 18.000,00. Anticipo zero, 36 quote da € 247,90 escluse spese incasso rata € 4.00, più quota finale denominata VFG pari a € 12.480,00. Importo totale del credito di € 18.530,00
comprensivo dei seguente servizio facoltativo: Assicurazione “Guida Protetta” e distribuita dall’intermediario Victor Insurance Italia srl. Totale da rimborsare € 21.594,73. Spese gestione pratica € 350. Imposta di bollo in misura di legge
all’interno della prima quota mensile. TAN 5,99%, TAEG 7,45%. Salvo approvazione FCE Bank plc. Km totali 30.000. costo esubero 0,20€/km.*Nuova Kuga MY 2021.25 Connect 2.5 Benzina - Full Hybrid 190CV a € 23.650 solo in
caso di acquisto tramite finanziamento Ford Credit (prezzo senza finanziamento Ford Credit € 24.400) grazie al contributo dei Ford Partner aderenti all’iniziativa. Ford Kuga: Ciclo misto NEDC consumi 1,2 a 5,9
litri/100km, emissioni CO2 da 26 a 134 g/km. Ciclo misto WLTP consumi 4,7 a 7,6 litri/100km, emissioni CO2 da 32 a 166 g/km. Esempio di finanziamento IdeaFord a € 23.650,00. Anticipo zero, 36 quote da € 347,48 escluse
spese incasso rata € 4.00, più quota finale denominata VFG pari a € 15.337,00. Importo totale del credito di € 24.180,00 comprensivo del seguente servizio facoltativo: Guida Protetta, Assicurazione sul credito 4LIFE differenziata per
singole categorie di clienti come da disposizionI ivass e distribuite dall’intermediario Victor Insurance Italia srl. Totale da rimborsare € 28.050,73. Spese gestione pratica € 350. Imposta di bollo in misura di legge all’interno della prima
quota mensile. TAN 5,99%, TAEG 7,19%. Salvo approvazione FCE Bank plc. Km totali 30.000. costo esubero 0,20€/km.* *Documentazione precontrattuale in concessionaria. Per condizioni e termini dell’offerta finanziaria e delle
coperture assicurative fare riferimento alla brochure informativa disponibile presso il Ford Partner o sul sito www.fordcredit.it. Le immagini presentate sono a titolo puramente illustrativo e possono contenere accessori a pagamento.
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prezzo raccomandato da Ford Italia S.p.A. IPT e contributo per lo smaltimento pneumatici esclusi. Le offerte sono state calcolate tenendo conto dello sconto praticato in ragione
del contributo statale Ecobonus a fronte di rottamazione di un veicolo immatricolato da oltre 10 anni dalla data di stipula del contratto del nuovo veicolo dell’importo di euro 1.500 previsto dalla legge di bilancio 2021
ed è soggetta alla disponibilità del relativo fondo statale come indicato sul sito https://ecobonus.mise.gov.it/ e dello sconto di € 6.150 (Kuga) e € 4.500 (Puma) dei Ford Partner aderenti all’iniziativa. Per l’accesso
all’Ecobonus è necessario versare un acconto obbligatorio di €1. Il Ford Partner applicherà €1 di sconto aggiuntivo alla promozione in corso.

48 EDITORIALE
OGGI
Sabato
16 gennaio 2021