Sei sulla pagina 1di 10

Vieni, Spirito Santo,

manda a noi dal cielo


un raggio della tua luce. 
 
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori. 
 
Consolatore perfetto;
ospite dolce dell'anima,
dolcissimo sollievo. 
 
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto. 
 
O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli. 
 
Senza la tua forza,
nulla è nell'uomo,
nulla senza colpa. 
 
Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina. 
 
Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato. 
 
Dona ai tuoi fedeli,
che solo in te confidano,
i tuoi santi doni. 
 
Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna. 
 
Amen
I Magi: il cammino verso Dio

Dal Vangelo di Matteo (Mt 2,1-12)


1
Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a
Gerusalemme 2e dicevano: "Dov'è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua
stella e siamo venuti ad adorarlo". 3All'udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta
Gerusalemme. 4Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, si informava da loro sul
luogo in cui doveva nascere il Cristo. 5Gli risposero: "A Betlemme di Giudea, perché così è scritto
per mezzo del profeta: 6E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero l'ultima delle città
principali di Giuda: da te infatti uscirà un capo che sarà il pastore del mio popolo, Israele". 7Allora
Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire da loro con esattezza il tempo in cui era apparsa la
stella 8e li inviò a Betlemme dicendo: "Andate e informatevi accuratamente sul bambino e, quando
l'avrete trovato, fatemelo sapere, perché anch'io venga ad adorarlo". 9Udito il re, essi partirono. Ed
ecco, la stella, che avevano visto spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove
si trovava il bambino. 10Al vedere la stella, provarono una gioia grandissima. 11Entrati nella casa,
videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e
gli offrirono in dono oro, incenso e mirra. 12Avvertiti in sogno di non tornare da Erode, per un'altra
strada fecero ritorno al loro paese.
Domande per la riflessione personale

1. Nato Gesù a Betlemme di Giudea: dove nasce Gesù nella mia vita? In quali circostanze?

2. Al tempo del re Erode: chi non vuole far nascere Gesù? In che modo?

3. Alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme: da dove parte, o è partita, la mia ricerca di Dio?

4. Dov'è colui che è nato, il re dei Giudei?: quali sono le mie domande su Dio? Che cosa Gli
chiedo?

5. Abbiamo visto spuntare la sua stella: quali sono le stelle che mi conducono a Dio? Le seguo?
Come?

6. Siamo venuti ad adorarlo: a che punto sono del mio cammino di fede? Mi muovo? Come? Dove?

7. All'udire questo, il re Erode restò turbato: che cosa mi spaventa di Dio? Ho paura di cambiare la
mia vita?

8. E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero l'ultima delle città principali di Giuda: sono
umile? So farmi piccolo per accogliere il Signore che viene?

9. Erode, chiamati segretamente i Magi…: come uso i miei talenti? Li metto a servizio della ricerca
di Dio?

10. Provarono una gioia grandissima: che cosa mi rallegra nella mia vita? Sono un cristiano
gioioso?

11. Gli offrirono in dono oro, incenso e mirra: che cosa offro al Signore? Lo riconosco re? Lo so
riconoscere Dio? Lo so riconoscere e accettare nella croce?

12. Per un'altra strada fecero ritorno al loro paese: come mi cambia, o mi ha cambiato, l’incontro
con il Signore? Come e dove Lo annuncio?

Link del filmato

https://www.youtube.com/watch?v=7ebX44QlfbY

Potrebbero piacerti anche