Sei sulla pagina 1di 1

58 Lunedì 28 settembre 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> SPORT
BASKET / SERIE A

VARESE BRESCIA

94 89
dopo 1 ts

La partita Curiosità
GERMANI
OPENJOBMETIS
PALLACANESTRO
VARESE
BRESCIA
13, Ruzzier 12, Chery
11, Douglas 10, Kalinoski
5, Ferrero 19, Crawford
12, Strautins 16, Cline
23, Scola 8, Ristic
3, Andersson 4, Sacchetti
7, De Nicolao 2, Burns
14, De Vico 7, Vitali
2, Jacoviks Ancellotti
4, Morse 6, Moss Masnago maledetto
n.e., Librizzi 5, Bortolani ieri e oggi
n.e., Virginio Parrillo Brescia ha una pessima tradizione
All. BULLERI All. ESPOSITO a Varese. Storicamente, ma anche
recentemente. È infatti la
Arbitri: Roberto Begnis, Valerio seconda sconfitta nell’arco di due
Grigioni e Giacomo Dori settimane sul medesimo terreno
NOTE: Parziali: 17-23, 33-43, 59-59, di gioco. Il 13 settembre,
81-81. nell’ultima di Supercoppa, la
Tiri da due: 18/35 Varese, 18/37 Germani aveva perso 102-100. Ieri,
Brescia. in un nuovo impegno ufficiale, un
Tiri da tre: 13/34 Varese, 10/28 altro ko. Brescia aveva giocato la
Brescia. prima di campionato a Masnago
Tiri liberi: 19/26 Varese, 23/25 anche il 7 ottobre del 2018: fu
Brescia. sconfitta anche allora, per 81-80.
Rimbalzi: 41 (10 offensivi) Varese, I due migliori. In primo piano TJ Cline, sullo sfondo Luis Scola: sono stati i più positivi per Brescia e Varese
35 (6 offensivi) Brescia.
Assist: 16 Varese, 16 Brescia.
Palle recuperate: 7 Varese, 7
Brescia.
Palle perse: 14 Varese, 13 Brescia.
Falli commessi: 27 Varese, 23
Brescia.
Falli subiti: 23 Varese, 27
Scivolone Germani, a Varese
un’amarezza supplementare
Brescia.
Giocatori usciti con cinque falli:
Ruzzier e Ferrero.
Spettatori: 660.

Numeri
lio. Un’altra salita, oppure una
C’è una falsa partenza pronta occasione di riscatto?

68 con sconfitta all’overtime In campo. Brescia inizia con il


quintetto che non ti aspetti:
ConChery,KalinoskieCrawfor-
A settembre si torna a Scola.
Tra Supercoppa e campionato,
Gettato via il +10 dopo dci sono Sacchetti e Burns. Bul-
leri non se lo aspetta, e chiama
Scola ha segnato a Brescia 68
punti in tre partite.
due quarti. Chery opaco time-out dopo un minuto e 12
secondi: Crawford ne ha segna-
ti 5 di fila. La Germani e
chi a due degli avversari. Anco- l’Openjobmetissi sfidanoda ol-
SERIE A
La gara ra una volta, però, a Masnago tre l’arco dei 6.75. Dopo
Giornata 1. è ko con Scola re della partita. Crawford, Kalinoschi piazza
Ben contenuto nei primi 20 mi- due bombe. Gli rispondono
Treviso-Dolomiti Trentino 84-80
Daniele Ardenghi nuti di gara (5 punti), chiude Douglas e Scola: 11-7 Brescia al
Virtus Roma-Fortitudo Bologna 81-76
dall’inviato a Varese con 23, e 11 rimbalzi. Ma 5’. Entrano sia Ristic che Cline.
Varese-Germani BRESCIA 94-89
l’Openjobmetis ha più soluzio- Quest’ultimo fatica con la palla
Reggio Emilia-Milano 71-87
ni, e sa far male anche quando in mano: sventaglia un passag-
Trieste-Cremona 102-77
VARESE. Maledetta Varese. Do- il campione quarantenne è in gio-bombaal serbocheportaal-
Pesaro-Sassari 85-95
po il ko all’ultimo respiro nella panchina. O sa sfruttare gli la persa da cui nasce il contro- Il bresciano più prolifico. Drew Crawford, a referto con 19 punti
Virtus Bologna-Cantù 84-65
Venezia-Brindisi 75-67
gara conclusiva della Super- sforzi fisici e cerebrali della piede di Ruzzier dell’11-10. La
coppa (102-100), alla prima di Germani per contenerlo, al fi- Germani inizia a balbetttare ed seria« di 5 punti a referto. Pur- scinare e segna il quinto punto
Classifica campionato giunge un’altra ne di dare palloni infuocati ad è punita dalle triple di De Vico e troppo, tutto cambierà presto. di fila: è 68-67 Brescia al 35’. Si
amarezza. La Germani perde altri protagonisti. Ferrero,chefannosegnareilpri- Crawford (10) è l’unico uomo soffre. I biancoblù sono in bo-
SQUADRE PT G
94-89 all’overtime. Non perde Per meriti dei padroni di ca- mo vantaggio interno (16-13). in doppia cifra. nus. Segna Scola, risponde Ri-
Trieste 2 1
solo la partita. Perde un inte- sa e demeriti dei bresciani, gi- Vitali predica pick’n roll con L’attacco di Brescia s’incep- stic, ma l’Openjobmetis torna
Virtus Bologna 2 1
ressante +10 maturato all’in- ganteggiano infatti anche De Burns (meno con Ristic) e libe- pa di nuovo in avvio di terzo avanti. Pareggia Crawford, Sco-
Milano 2 1
tervallo. E alcune delle piccole Vico (assassino da tre con un ra Kalinoski, Christian colpisce quarto. Varese rosicchia punti la si prende un fallo dubbio da
Venezia 2 1
certezze che avevano preso for- 4/6) e Ruzzier (13 punti, 5 as- da sotto: il vantaggio per 23-17 con Ruzzier, Scola e Douglas. Sacchetti. E qui Esposito non ci
Sassari 2 1
ma. Il tiro da tre di un Chery sist).Bene pure Strautins, che con cui si chiude il primo quar- L’argentino si sblocca: in metà vede più. Va a muso duro con
Roma 2 1
molto ben contrastato e non realizza punti in momenti chia- to è un bel «team effort», con quartosegnagli stessi puntirea- l’argentino. L’argentino si cari-
Varese 2 1
in palla (2/9), nonché la lucidi- ve del match. Lo stesso Dou- tanti «non titolari» alla ribalta. lizzati in tutto il primo tempo: ca. Si segna solo dalla lunetta.
Treviso 2 1
tà delle sue penetrazioni. Per- glas chiude in doppia cifra (11 Gliattacchisibloccanoall’ini- al 26’ Varese torna incollata a Varese riesce a compiere più
Trento 0 1
de la mano ferma di Sacchetti punti, e 6 assist). Sarà lui l’«un- ziodel secondoparziale.O, me- -1. Ristic entra nel tabellino, ma viaggi, e a 26’’ dalla fine Scola fa
BRESCIA 0 1
da oltre l’arco dei 6.75 (0/3). So- dertaker» della Germani al sup- glio, le difese salgono d’intensi- Scola pareggiaal 27’ con un gio- +4. Chery prova a raddrizzarla:
Fortitudo Bologna 0 1
no esempi. In generale, l’ag- plementare. tà. Brescia litiga col ferro dalla co da tre punti. Tutto da rifare. tripla, finalmente, con 16’’ sul
Pesaro 0 1
gressività di Varese sugli ester- Trarre giudizi affrettati sareb- lunga distanza. Masnago alza il La Germani e l’Openjobmetis cronometro. Dall’altra parte
Brindisi 0 1
ni bresciani fa sì che i ragazzi be un errore. Il campionato è volume, De Vico segna ancora ingaggianoundurocorpoa cor- Ruzzier fa 1/2 dalla lunetta, e il
Reggio Emilia 0 1
di Esposito sbaglino più del so- appena iniziato e la squadra ha da tre, Chery è in un carcere di po. Anche con Scola a rifiatare jumper di Crawford vale il pa-
Cantù 0 1
lito dalla distanza. Cline (16 bisogno di tempo per trovare massima sicurezza: è solo +3 in panchina, i biancoblù non reggio (81-81) a 6’’ dalla fine.
Cremona 0 1
punti) ha un ottimo impatto. l’amalgama. Il tempo, però, Bresciaal 15’. Clinepesca la car- riescono a riprendere quota: 59 All’overtime Brescia pasticcia.
Brescia si tiene Crawford (19 manca, se è vero che già doma- ta del Joker e ne segna sei di fila. pari al 30’. Varese passa sul +3 Douglas e Scola non perdona-
Prossimo turno: 4/10/20
punti), uomo caldo nei mo- ni si torna in campo, a Podgori- Crawford si riaccende e ne met- all’inizio dell’ultimo periodo. no e mettono a segno i canestri
Trento-Reggio Emilia (3/10 20.30); Cremona- menti chiave (il jumper che va- ca contro il Buducnost per l’Eu- te 5: doppia cifra di vantaggio al Un Cline a tutto campo e Vitali dell’allungo. Dopo possessi
Venezia (16.30); Milano-Treviso (17.00) le il supplementare, su tutti). rocup. Anche in questo caso, ci 17’: 36-26. Ancora più dieci da tre riportano avanti la Ger- mal gestiti dalla Germani, lo
BRESCIA-V. Bologna (17.30); Sassari-Trieste
(18.15); F. Bologna-Varese (18.30); Brindisi- Rivede Ristic, pericoloso in at- saranno due punti pesanti (e (43-33) all’intervallo lungo, con mani, Strautins ripaga della stesso Douglas fa calare il sipa-
Roma (19.00); Cantù-Pesaro (20.45) tacco, ma in difficoltà nei gio- difficili da conquistare) in pa- Bresciache lascia a Scola la «mi- stessamoneta.Vitaliprovaatra- rio dalla distanza: 94-89. //