Sei sulla pagina 1di 96

Sommario

1. PREMESSA 1
1. SONDAGGIO A CAROTAGGIO CONTINUO 1
2. PROVE PENETROMETRICHE DINAMICHE SCPT 3
2.1. Penetrometro utilizzato 3
2.2. Correlazione con Nspt 3
2.3. Valutazione resistenza dinamica alla punta Rpd 4
2.4. Metodologia di Elaborazione 4
2.5. Valutazioni statistiche e correlazioni utilizzate 5
2.6. Correlazioni geotecniche utilizzati per i terreni incoerenti 5
2.7. Conclusioni 6
3. INDAGINI SISMOSTRATIGRAFICHE 7
3.1. Tomografia Sismica a Rifrazione 7
3.1.1. Metodo di acquisizione e di elaborazione 8
3.2. M.A.S.W. 10
3.2.1. Calcolo del Vs30 12
3.3. Conclusioni indagini sismostratigrafiche 12
4. HVSR 14
4.1. Analisi HVSR (Horizontal to Vertical Spectral Ratio) 14
4.2. Modalità esecutive della prova e acquisizione dati 14
4.3. Descrizione della strumentazione 15
4.4. HVSR 60_1 15
4.4.1. Verifiche SESAME HVSR 60_1 20
4.5. HVSR 60_2 21
4.5.1. Verifiche SESAME HVSR 60_2 25
4.6. Conclusioni HVSR 26
5. TOMOGRAFIA ELETTRICA DI RESISTIVITÀ (TER) 27
5.1. Note Tecniche di esecuzione 27
5.2. Note tecniche d’interpretazione 28
5.3. Conclusioni TER 30

Appendice:
 Ubicazione Indagini
 Stratigrafia
 Elaborazione prove SPT
 Elaborazione Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT
 Tomografia Sismica a Rifrazione
 M.A.S.W. (Analisi 1D)
 Tomografia Elettrica di Resistività
 Prove Geotecniche di Laboratorio
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 1

1. PREMESSA
La Prospezioni S.r.l., Società di Servizi Geofisici, Geologici e Geotecnici, con sede a Mon-
talto Uffugo (CS) in Via A. Manzoni – Trav. Ada Negri, nell’ambito del progetto per la
“Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso” in loc. Finita del
Comune di Lattarico ha eseguito, su incarico dell’Amministrazione Comunale di Lattarico
le indagini di seguito indicate:
 N° 1 Sondaggio a Carotaggio continuo con relative prove in foro;
 Prove geotecniche di laboratorio su n° 2 campioni di terreno;
 N° 12 Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT;
 n° 2 Tomografie Sismiche a Rifrazione;
 n° 2 MASW;
 n° 2 Misure HVSR;
 n° 1 Tomografia Elettrica di Resistività.
Le indagini sono state eseguite seguendo le prescrizioni dettate dalla D.L.; l’ubicazione è
riportata nella planimetria allegata. Tutte le indagini sono state documentate mediante foto.
L’interpretazione dei dati elaborati forniti con la presente relazione tecnica sulle inda-
gini e determinati con i metodi successivamente descritti, sono da ritenersi puramente in-
dicativi e non sostituiscono in alcun modo l’interpretazione del professionista/progettista.
I file di acquisizione delle indagini in sito sono a disposizione del Committente per la du-
rata di anni uno, mentre i risultati su supporto cartaceo e/o informatico lo saranno per 5 (cin-
que).

1. SONDAGGIO A CAROTAGGIO CONTINUO

Per l’esecuzione del Sondaggio, è stata impiegata una sonda Atlas Copco Mustang 50
cingolata, a rotazione, completamente corredata per l’esecuzione di perforazioni a carotag-
gio continuo. Il prelievo dei campioni è stato eseguito mediante carotiere del diametro di
101 mm. I campioni prelevati sono stati conservati in apposite cassette catalogatrici, su cui è
stata indicata la sigla del sondaggio e le quote; ogni cassetta, inoltre, è stata fotografata ed
ogni foto allegata.
Il Sondaggio a Carotaggio Continuo è stato spinto fino alla profondità di 20,00 metri ed è
stato attrezzato con tubo piezometrico in PVC del diametro di 40 mm.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 2

Nella Tabella 1 sono riassunti i dati relativi alla profondità di prelievo dei campioni di
terreno su cui far eseguire le prove geotecniche ed i dati delle prove SPT.
Le prove SPT in foro di sondaggio sono state elaborate con la stessa metodologia indica
per le SCPT. I risultati sono indicati in appendice.

Tabella 1. Dati riassuntivi SPT - Campioni

SONDAGGIO S1
Profondità SPT (m) N1 N2 N3
5,00 36 40 43
11,00 21 35 R
13,40 R
Profondità campioni (m)
S1C1 13,20 – 13,40
S1C2 15,60 – 16,00

Il sondaggio ha evidenziato una litologia riconducibile essenzialmente a depositi alluvio-


nali del Torrente Finita. Si evidenzia, all’interno dei depositi una spiccata eteropia di facies
tipica dei depositi fluviali. Dalla stratigrafia è possibile distinguere, dall’alto verso il basso,
essenzialmente tre principali litotipi:
a- Depositi sabbioso-ghiaiosi da moderatamente addensati ad addensati (da 0,00 m a
7,00 m);
b- Depositi ghiaiosi e ciottolosi con trovanti anche di grosse dimensioni (da 7,00 m a
13,00 m);
c- Depositi sabbiosi e sabbioso/limosi (da 13,00 m a ??? m);
Per i dettagli si rimanda alla stratigrafia allegata in appendice.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 3

2. PROVE PENETROMETRICHE DINAMICHE SCPT


Nell’ambito di questo lavoro, sono state eseguite un totale di n° 12 prove penetrometriche
dinamiche SCPT per un totale di 46,80 ml, mentre le singole prove hanno raggiunto le pro-
fondità riportate nella tabella successiva.

Tabella 2. Prove penetrometriche SCPT

N° SCPT 01 02 03 04 05 06 07 09 09 10 11 12
Profondità (m) 2,40 3,00 3,60 2,40 4,20 6,60 5,10 3,90 6,30 3,30 3,30 2,70

La prova penetrometrica dinamica consiste nell’infiggere nel terreno una punta conica
(per tratti consecutivi ) misurando il numero di colpi N necessari.
La loro elaborazione, interpretazione e visualizzazione grafica consente di “catalogare e
parametrizzare” il suolo attraversato con un’immagine in continuo, che permette anche di
avere un raffronto sulle consistenze dei vari livelli attraversati e una correlazione diretta con
sondaggi geognostici per la caratterizzazione stratigrafica.
La sonda penetrometrica permette inoltre di riconoscere abbastanza precisamente lo
spessore delle coltri sul substrato, la quota di eventuali falde e superfici di rottura sui pendii,
e la consistenza in generale del terreno.
Gli elementi caratteristici del penetrometro dinamico sono i seguenti:
 peso massa battente M;
 altezza libera caduta H;
 punta conica: diametro base cono D, area base A (angolo di apertura α);
 avanzamento (penetrazione) δ;
 presenza o meno del rivestimento esterno (fanghi bentonitici).

2.1. Penetrometro utilizzato


DINAMICO PESANTE ITALIANO (SUPERPESANTE secondo la classifica ISSM-
FE) massa battente M= 73 kg, altezza di caduta H= 0,75 m, avanzamento =30 cm, punta
conica (= 60°), diametro D= 50,8 mm, area base cono A= 20,27 cm².

2.2. Correlazione con Nspt


Poiché la prova penetrometrica standard (SPT) rappresenta, ad oggi, uno dei mezzi più
diffusi ed economici per ricavare informazioni dal sottosuolo, la maggior parte delle correla-
zioni esistenti riguardano i valori del numero di colpi Nspt ottenuto con la suddetta prova,
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 4

pertanto si presenta la necessità di rapportare il numero di colpi di una prova dinamica con
Nspt. Il passaggio viene dato da:
Nspt = t N
dove:
Q
t 
QSPT

in cui Q è l’energia specifica per colpo e Qspt è quella riferita alla prova SPT.
L’energia specifica per colpo viene calcolata come segue:
M 2 H
Q
A    M  M '
in cui
M = peso massa battente;
M’= peso aste;
H = altezza di caduta;
A = area base punta conica;
 = passo di avanzamento.

2.3. Valutazione resistenza dinamica alla punta Rpd


Formula Olandesi

M2 H M2 H N
Rpd  
A  e  M  P  A    M  P 
dove:
Rpd= resistenza dinamica punta (area A);
e= infissione media per colpo (/ N);
M= peso massa battente (altezza caduta H);
P= peso totale aste e sistema battuta.

2.4. Metodologia di Elaborazione


Le elaborazioni sono state effettuate mediante un programma di calcolo automatico Dy-
namic Probing della GeoStru Software.
Il programma calcola il rapporto delle energie trasmesse (coefficiente di correlazione con
SPT) tramite le elaborazioni proposte da Pasqualini 1983 - Meyerhof 1956 - Desai 1968 -
Borowczyk-Frankowsky 1981.
Permette inoltre di utilizzare i dati ottenuti dall’effettuazione di prove penetrometriche
per estrapolare utili informazioni geotecniche e geologiche.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 5

In particolare consente di ottenere informazioni su:


 l’andamento verticale e orizzontale degli intervalli stratigrafici,
 la caratterizzazione litologica delle unità stratigrafiche,
 i parametri geotecnici suggeriti da vari autori in funzione dei valori del numero
dei colpi e delle resistenza alla punta.

2.5. Valutazioni statistiche e correlazioni utilizzate

 Elaborazione Statistica Media: Valore medio dei valori del numero di colpi sullo stra-
to considerato.
 Pressione ammissibile: Pressione ammissibile specifica sull’interstrato (con effetto di
riduzione energia per svergolamento aste o no) calcolata secondo le note elaborazioni
proposte da Herminier, applicando un coefficiente di sicurezza (generalmente= 20-22)
che corrisponde ad un coefficiente di sicurezza standard delle fondazioni pari a 4, con
una geometria fondale standard di larghezza pari a 1 m ed immorsamento d= 1 m.

2.6. Correlazioni geotecniche utilizzati per i terreni incoerenti


Correzione Nspt in presenza di falda
 NSPT corretto = 15 + 0.5 × (Nspt - 15)
NSPT è il valore medio nello strato. La correzione viene applicata in presenza di falda solo se il nume-
ro di colpi è maggiore di 15 (la correzione viene eseguita se tutto lo strato è in falda) .

Angolo di Attrito
 Peck-Hanson-Thornburn-Meyerhof 1956 - Correlazione valida per terreni non molli a prof. < 5 m;
correlazione valida per sabbie e ghiaie rappresenta valori medi - Correlazione storica molto usata, va-
levole per prof. < 5 m per terreni sopra falda e < 8 m per terreni in falda (tensioni < 8-10 t/mq)
 Meyerhof 1956 - Correlazioni valide per terreni argillosi ed argillosi-marnosi fessurati, terreni di ri-
porto sciolti e coltri detritiche (da modifica sperimentale di dati).
 Sowers 1961)- Angolo di attrito in gradi valido per sabbie in genere (cond. ottimali per prof. < 4 mt.
sopra falda e < 7 mt. per terreni in falda) >5 t/mq.
 De Mello - Correlazione valida per terreni prevalentemente sabbiosi e sabbioso-ghiaiosi (da modifica
sperimentale di dati) con angolo di attrito < 38° .
 Malcev 1964 - Angolo di attrito in gradi valido per sabbie in genere (cond. ottimali per prof. > 2 m. e
per valori di angolo di attrito < 38° ).
 Schmertmann 1977- Angolo di attrito (gradi) per vari tipi litologici (valori massimi). N.B. valori spes-
so troppo ottimistici poiché desunti da correlazioni indirette da Dr %.
 Shioi-Fukuni 1982 (ROAD BRIDGE SPECIFICATION) Angolo di attrito in gradi valido per sabbie
- sabbie fini o limose e limi siltosi (cond. ottimali per prof. di prova > 8 mt. sopra falda e > 15 mt.
per terreni in falda) >15 t/mq.
 Shioi-Fukuni 1982 (JAPANESE NATIONALE RAILWAY) Angolo di attrito valido per sabbie medie
e grossolane fino a ghiaiose .
 Angolo di attrito in gradi (Owasaki & Iwasaki) valido per sabbie - sabbie medie e grossolane-ghiaiose
(cond. ottimali per prof. > 8 mt. sopra falda e > 15 mt. per terreni in falda) s>15 t/mq.
 Meyerhof 1965 - Correlazione valida per terreni per sabbie con % di limo < 5% a profondità < 5 mt.
e con % di limo > 5% a profondità < 3 mt.
 Mitchell e Katti (1965) - Correlazione valida per sabbie e ghiaie.

Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 6

Densità relativa (%)


 Gibbs & Holtz (1957) correlazione valida per qualunque pressione efficace, per ghiaie Dr viene so-
vrastimato, per limi sottostimato.
 Skempton (1986) elaborazione valida per limi e sabbie e sabbie da fini a grossolane NC a qualunque
pressione efficace, per ghiaie il valore di Dr % viene sovrastimato, per limi sottostimato.
 Meyerhof (1957).
 Schultze & Menzenbach (1961) per sabbie fini e ghiaiose NC , metodo valido per qualunque valore di
pressione efficace in depositi NC, per ghiaie il valore di Dr % viene sovrastimato, per limi sottostima-
to.

Stato di consistenza
 Classificazione A.G.I. 1977

Peso di Volume Gamma


 Meyerhof ed altri, valida per sabbie, ghiaie, limo, limo sabbioso.

Peso di volume saturo


 Terzaghi-Peck 1948-1967
Modulo di reazione (Ko)
 Navfac 1971-1982 - elaborazione valida per sabbie, ghiaie, limo, limo sabbioso .
Resistenza alla punta del Penetrometro Statico (Qc)
 Robertson 1983 Qc

2.7. Conclusioni
Le n° 12 prove SCPT hanno permesso di caratterizzare, dal punto di vista geotecnico, la
parte superficiale dei depositi alluvionali. A causa della granulometria dei terreni e della ete-
ropia di facies hanno raggiunto profondità comprese tra 2,40 m e 6,60 m. Essi hanno distinto
essenzialmente i tre litostrati, tutti riconducibili ai depositi alluvionali del Fiume Finita, di
seguito sintetizzati (per le profondità e d i dettagli si rimanda all’allegato in appendice).
 terreno agrario con spessore compreso tra 0,90 m ed 1,20 m. Si presenta con caratteri-
stiche geotecniche molto basse;
 livello di sabbia limosa con ghiaia, poco addensato e con caratteristiche geotecniche da
medie a medio-basse;
 Ghiaia e ghiaia sabbiosa, addensata e con caratteristiche geotecniche da medie a medio-
alte.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 7

3. INDAGINI SISMOSTRATIGRAFICHE
Le indagini sismostratigrafiche sono state eseguite utilizzando la seguente attrezzatura:
 sismografo Oyo Geospace DAS-1;
 energizzatore a massa battente;
 prolunghe e materiale d’uso;
 geofoni da 4,5 Hz.
Esse sono consistite in una due Linee Sismiche a Rifrazione ed in due M.A.S.W.

3.1. Tomografia Sismica a Rifrazione

La linea sismica è stata elaborata utilizzando 24 geofoni verticali ed una distanza inter-
geofonica di 5,00 metri. Ogni file è stato acquisito utilizzando una Lunghezza di Registra-
zione di 128 ms ed un Sample Rate di 0,25 ms. Gli scoppi sono stati eseguiti con massa bat-
tente di 10 Kg su piastra di alluminio. Per l’acquisizione della linea sismica è stata utilizzata
la configurazioni di seguito tabulata:

Tabella 3. Configurazione Linea Sismica 60_L1

file_name id shot_distance first_receiver receiver_interval


FILE0424.DAT 424 0 5 5
FILE0425.DAT 425 17.5 5 5
FILE0426.DAT 426 32.5 5 5
FILE0427.DAT 427 47.5 5 5
FILE0428.DAT 428 65 5 5
FILE0429.DAT 429 60 65 5
FILE0430.DAT 430 77.5 65 5
FILE0431.DAT 431 92.5 65 5
FILE0432.DAT 432 107.5 65 5
FILE0433.DAT 433 125 65 5

Tabella 4. Configurazione Linea Sismica 60_L2

file_name id shot_distance first_receiver receiver_interval


FILE0436.DAT 436 0 5 5
FILE0437.DAT 437 17.5 5 5
FILE0438.DAT 438 32.5 5 5
FILE0439.DAT 439 47.5 5 5
FILE0440.DAT 440 65 5 5
FILE0441.DAT 441 60 65 5
FILE0442.DAT 442 77.5 65 5
FILE0443.DAT 443 92.5 65 5
FILE0444.DAT 444 107.5 65 5
FILE0446.DAT 446 125 65 5
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 8

3.1.1. Metodo di acquisizione e di elaborazione

Il metodo della sismica a rifrazione è basato sulla misura del tempo necessario perché una
perturbazione elastica, indotta nel suolo da una determinata sorgente d'energia (Energizzato-
re - Minibang della TEGEO e/o Mazza Battente su piastra d'alluminio), giunga agli apparec-
chi di ricezione (geofoni), percorrendo lo strato superficiale a bassa velocità (con onde diret-
te) e le superfici di separazione di strati a velocità crescente con la profondità (con onde ri-
fratte). Ne consegue che, note le distanze fra punto di scoppio e ciascun geofono e noti i
tempi di percorrenza, è possibile costruire un diagramma (dromocrona) in cui ciascun seg-
mento è caratterizzato da un’inclinazione sull’asse delle ascisse che equivale all’inverso del-
la velocità delle onde dello strato cui esso si riferisce; inoltre, gli stessi segmenti consentono
il calcolo degli spessori degli strati.

Figura 1. Schema esecutivo Sismica a Rifrazione

I profili sono stati ricostruiti con il metodo dell’Ottimizzazione delle Velocità (Tomogra-
fia Sismica a Rifrazione di Superficie) utilizzando il software di elaborazione Sei-
sOpt@2D_v.6.0. Questo metodo, rispetto ai classici metodi d'interpretazione, consente di ri-
cavare la profondità dal p.c. dei rifrattori al di sotto d'ogni singolo geofono, fornendo in ma-
niera molto dettagliata l’andamento geometrico dei vari orizzonti rifrattori indagati, anche in
presenza di situazioni geologiche complesse.
In pratica, in fase di elaborazione, ad ogni cella viene attribuito un valore di velocità
campionato, mentre le celle che non vengono coperte dagli scoppi sono lasciate bianche,
senza attribuirgli alcun valore. Naturalmente, in queste “aree” il dato viene successivamente
interpolato. Il grado di “copertura” di punti di acquisizione delle sezioni è rappresentato
nelle Figure 3 e 4.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 9

L’algoritmo, di tipo probabilistico (Monte Carlo), utilizzato da questo software è il Gene-


ralized Simulated Annealing (E. Aarts and J. Korst, Simulated Annealing and Boltzmann
Machines - Wiley, New York, 1990) che simula la creazione dei cristalli.
Più semplicemente, sotto ogni linea sismica, si crea una griglia divisa in quadrati a velo-
cità costante. In un’area casuale, si crea una perturbazione variando la velocità e misurando
la variazione Questa perturbazione, eseguita almeno 40.000 volte consente di ottenere un
modello con RMS (errore statistico) sempre più prossimo a zero.

Figura 2. Hits Model - Tomografia Sismica 60_L1

Figura 3. Hits Model - Tomografia Sismica 60_L2

Nelle due figure seguenti sono riportati i Travel Time dei dati sperimentali (quelli acqui-
siti in campo) e di quelli calcolati con il metodo sopra descritto. Dall’analisi delle stesse si
evidenzia che l’errore statistico medio è molto basso per cui l’elaborazione ottenuta rispec-
chia abbastanza fedelmente la sequenza litologica locale.
L’elaborazione sismostratigrafica, è sintetizzata nelle sezioni allegate in appendice.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 10

Figura 4. Travel Time - Linea Sismica 60_L1

Figura 5. Travel Time - Linea Sismica 60_L2

Travel Time - 60_L2


Tempi misurati
60

50

40
Tempi, ms

30

20

10

0
0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120
Distanza, m

3.2. M.A.S.W.

I principali parametri di acquisizione della M.A.S.W. sono riportati nella tabella seguen-
te.

Tabella 5. Configurazione M.A.S.W.

N° Shot coord. Passo Coord. 1° geof. N° Record Length Sample Rate


Linea Sismica
Geof. (m) (m) (m) File (ms) (ms)
60_L1 24 120,00 5,00 0,00 434 4000 1
60_L2 24 0,00 5,00 5,00 435 4000 1
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 11

Nella maggior parte delle indagini sismiche per le quali si utilizzano le onde di compres-
sione, più di due terzi dell’energia sismica totale generata viene trasmessa nella forma di on-
de di Rayleigh, la componente principale delle onde superficiali. Ipotizzando una variazione
di velocità dei terreni in senso verticale, ciascuna componente di frequenza dell’onda super-
ficiale ha una diversa velocità di propagazione (chiamata velocità di fase) che, a sua volta,
corrisponde ad una diversa lunghezza d’onda per ciascuna frequenza che si propaga. Questa
proprietà si chiama dispersione.
Sebbene le onde superficiali siano considerate rumore per le indagini sismiche che uti-
lizzano le onde di corpo (riflessione e rifrazione), la loro proprietà dispersiva può essere uti-
lizzata per studiare le proprietà elastiche dei terreni superficiali. La costruzione di un profilo
verticale di velocità delle onde di taglio (Vs), ottenuto dall’analisi delle onde piane della
modalità fondamentale delle onde di Rayleigh, è una delle pratiche più comuni per utilizzare
le proprietà dispersive delle onde superficiali. Questo tipo di analisi fornisce i parametri
fondamentali comunemente utilizzati per valutare la rigidezza superficiale, una proprietà cri-
tica per molti studi geotecnici.
L’elaborazione della M.A.S.W. è stata eseguita mediante il Software SeisImagerSW che
permette di ricavare il “modo fondamentale” delle onde di Rayleigh e di discernerlo dagli
altri “modi” presenti e dal “noise.
La tecnica delle M.A.S.W. (Park et al., 1999) è stata sviluppata in parte per superare le
difficoltà dell’applicazione del SASW in ambienti rumorosi. La registrazione simultanea di
24 o più canali (separati da 0,5 m a 10 m) fornisce una ridondanza statistica delle misure di
velocità di fase e ne avvalora la veridicità. Il salvataggio delle tracce nel dominio temporale,
previsto dal metodo, permette inoltre di distinguere e evidenziare, durante l’analisi, le onde
di Rayleigh presenti nel record che, normalmente, sono caratterizzate da un’elevata ampiez-
za di segnale (circa il 60% dell’energia prodotta dalla sorgente artificiale si distribuisce in
onde di superficie). Una particolare analisi spettrale, “overtone analysis”, produce un grafico
Velocità di fase-frequenza in cui si può distinguere il modo fondamentale delle onde di su-
perficie da cui ricavare la curva di dispersione ed il profilo delle Vs per successiva inversio-
ne 1-D.
Ricapitolando, la procedura MASW può sintetizzarsi in tre stadi distinti:
1- acquisizione dei dati di campo;
2- estrazione della curva di dispersione;
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 12

3- inversione della curva di dispersione per ottenere il profilo verticale delle Vs (pro-
filo 1-D) che descrive la variazione di Vs con la profondità.

3.2.1. Calcolo del Vs30

Il D.M. 14.01.2008 ha introdotto la nuova normativa tecnica in materia di progettazione


antisismica, che ci adegua allo standard europeo e mondiale. Oltre alle importanti novità re-
lative alle metodologie di calcolo ingegneristico è stata introdotta la classificazione dei suoli
per la definizione dell’azione sismica di progetto in 5 categorie principali (dalla A alla E) a
cui ne sono aggiunte altre 2 (S1 ed S2 per le quali sono richiesti studi speciali per definire
l’azione sismica da considerare), sulla base del parametro Vs30.
Questo rappresenta la velocità equivalente di propagazione delle onde S entro 30 m di
profondità (al di sotto del piano di fondazione) ed è calcolato mediante la seguente espres-
sione:
30
Vs 30

h 1

V
i 1,n 1

dove h1 e V1 indicano lo spessore in metri e la velocità delle onde di taglio (per deformazioni
di taglio <10-6 ) dello strato i-esimo per un totale di N strati presenti nei 30 metri superiori.
Viene in sostanza enfatizzata l’importanza del parametro Vs che, com’è noto, è il para-
metro geofisico che meglio rappresenta la variabilità geotecnica dei materiali geologici pre-
senti nel sottosuolo.
I dati acquisiti hanno consentito di determinare i seguenti Vs30 (calcoli eseguiti riferendo
il piano di posa della fondazione all’attuale piano campagna):
 Linea Sismica 60_L1= 435,1 m/sec
 Linea Sismica 60_L2= 421,7 m/sec.

3.3. Conclusioni indagini sismostratigrafiche


Le prospezioni sismiche a rifrazione e le M.A.S.W. hanno consentito di individuare i si-
smostrati indicati nelle sezioni allegate, i valori di Vs30 e di calcolare i parametri elastomec-
canici di seguito riassunti.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 13

Tabella 6. Parametri riassuntivi ed elastomeccanici

Linea Sismica L1
Vp
Strato Vs (m/s)  (kg/mc)  G (Gpa) k (Gpa) E (Gpa)
(m/s)
Sismostrato 1 710 361 1.800 0.33 0.23 0.56 0.62
Sismostrato 2 1.200 384 1.900 0.44 0.28 2.11 0.81
Sismostrato 3 1.400 434 2.000 0.45 0.38 2.91 1.09
Sismostrato 4 2.000 464 2.000 0.47 0.43 6.31 1.27

Linea Sismica L2
Vp
Strato Vs (m/s)  (kg/mc)  G (Gpa) k (Gpa) E (Gpa)
(m/s)
Sismostrato 1 720 377 1.800 0.31 0.26 0.56 0.67
Sismostrato 2 1.200 393 1.900 0.44 0.29 2.10 0.85
Sismostrato 3 1.550 423 2.000 0.46 0.36 3.68 1.04
Sismostrato 4 2.300 436 2.000 0.48 0.38 8.56 1.13

Legenda:
Vp= Velocità delle onde prime (da sez. sismica)
Vs= Velocità delle onde seconde (da MASW)
Peso per unità di volume (da letteratura)
Coefficiente di Poisson 
G= Modulo di taglio dinamico 
k= Modulo di incompressibilità
E= Modulo di elasticità dinamico
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 14

4. HVSR
Nell’ambito del lavoro indicato in premessa sono state eseguite n° 2 registrazioni di mi-
crotemori al suolo effettuate su due stazioni di misura, elaborate secondo la tecnica HVSR
(Horizontal to Vertical Spectral Ratio).
L’indagine è stata condotta nel rispetto dello stato dell’arte e delle linee guida dettate dal
Progetto SESAME (Site EffectS Assessment using AMbient Excitations) che stabilisce la
corretta esecuzione delle misure di microtremore ambientale in stazione singola e array e
fornisce i criteri per valutare la bontà delle curve HVSR e la significatività dei picchi H/V
eventualmente trovati.

4.1. Analisi HVSR (Horizontal to Vertical Spectral Ratio)


La caratterizzazione sismica dei terreni tramite la tecnica di indagine passiva HVSR (Ho-
rizzontal to Vertical Spectral Ratio - Metodo di Nakamura), è finalizzata all'individuazione
delle frequenze caratteristiche di risonanza di sito, correlabili ai cambi litologici presenti sia
all'interno della copertura che nell'ammasso roccioso. Il metodo è basato sull’acquisizione
del rumore sismico (microtremore), generato dai fenomeni atmosferici (onde oceaniche,
vento) e dall’attività antropica. Le ipotesi alla base della tecnica sono: una concentrazione
del contenuto in frequenza localizzato maggiormente in quelle basse (tipicamente al di sotto
dei 20 Hz); assenza di sorgenti periodiche e/o con contenuto in alte frequenze; sorgenti di
rumore uniformemente distribuite intorno alla stazione di registrazione. Il risultato che si ot-
tiene da una registrazione di questo tipo è la frequenza caratteristica di risonanza del sito
che rappresenta un parametro fondamentale per il corretto dimensionamento degli edifi-
ci/strutture in termini di risposta sismica locale in quanto si dovranno adottare adeguate pre-
cauzioni nell’edificare edifici aventi la stessa frequenza di vibrazione del terreno per evitare
l’effetto di “doppia risonanza” estremamente pericolosa per la stabilità degli stessi.

4.2. Modalità esecutive della prova e acquisizione dati


Si esegue una registrazione del rumore ambientale lungo tre direzioni ortogonali tra loro
(X,Y,Z). Tale registrazione deve essere effettuata, secondo le indicazioni del progetto SE-
SAME, per una durata non inferiore a 20 minuti. Dopo opportuni filtraggi ed operazioni di
elaborazione si ottenere il rapporto spettrale H/V per tutti gli intervalli temporali in cui viene
suddivisa la registrazione durante l’operazione di windowing. Eseguendo per ciascuna fre-
quenza di tali rapporti spettrali una media sulle varie finestre, si ottiene il rapporto spettrale
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 15

H/V medio, la cui frequenza di picco (frequenza in cui è localizzato il massimo valore as-
sunto dal rapporto medio stesso) rappresenta la deducibile stima della frequenza naturale di
vibrazione del sito.

4.3. Descrizione della strumentazione


Per l’acquisizione dei dati è stato utilizzato il sismografo SR04S3 (Geobox) a 3 canali
della SARA Electronic Instruments S.r.l. con le seguenti caratteristiche strumentali principa-
li:
Numero canali 3 linearizzati a 0.5 Hz
Convertitore A/D 24 bit ()
Range dinamico 124dB (144 dB, 24 bit effettivi, fra 0.1 e 10 Hz)
Campionamento simultaneo sui tre canali
Sampling rates Da 10-600
Real Time Clock +/-10ppm (-20/+50°C)
Precisione rispetto a UTC <50s
Certificazioni CE (EN55022, EN55011)

4.4. HVSR 60_1


L’intero processo di elaborazione dei dati è stato effettuato con il programma Geopsy. Gli
elaborati relativi alla prova effettuata sono riportati di seguito.
Numero tracce: 3
Durata registrazione:1800s
Frequenza di campionamento: 300,00Hz
Direzioni tracce: Verticale; Nord-Sud; Est-Ovest.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 16

Figura 6. HVSR 60_1. Grafici Tracce (depurate dal noise)

Figura 7. HVSR 60_1. Spettri medi nelle tre direzioni


Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 17

Figura 8. HVSR 60_1. Mappa direzionalità degli spettri

# GEOPSY output version 1.1


# Number of windows = 118
# f0 from average 34.8021
# Number of windows for f0 = 118
# f0 from windows 35.7781 34.1569 37.3994
# Peak amplitude 3.97154
# Frequency Average Min Max
0.5 1.28513 0.970336 1.70204
0.525591 1.31543 0.98587 1.75516
0.552492 1.3563 1.01776 1.80746
0.58077 1.40161 1.05298 1.86568
0.610495 1.44376 1.08603 1.91932
0.641742 1.48027 1.12218 1.95262
0.674588 1.51127 1.14997 1.98607
0.709115 1.52661 1.17095 1.99029
0.745409 1.53316 1.18133 1.98978
0.783561 1.52395 1.18161 1.96547
0.823665 1.50114 1.17255 1.92182
0.865822 1.46705 1.15382 1.86531
0.910137 1.41689 1.12829 1.7793
0.95672 1.35838 1.09215 1.68952
1.00569 1.2914 1.04495 1.59597
1.05716 1.21999 0.99003 1.50337
1.11127 1.14754 0.930161 1.41573
1.16815 1.07546 0.868301 1.33204
1.22793 1.00571 0.80841 1.25116
1.29078 0.93962 0.753144 1.17227
1.35685 0.877909 0.703864 1.09499
1.42629 0.821661 0.661416 1.02073
1.4993 0.771752 0.626008 0.951426
1.57603 0.728471 0.597186 0.888618
1.6567 0.691831 0.573963 0.833904
1.74149 0.66241 0.556013 0.789166
1.83063 0.639867 0.542606 0.754563
1.92432 0.622669 0.532275 0.728414
2.02281 0.610971 0.525808 0.709928
2.12635 0.603366 0.522217 0.697124
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 18

2.23518 0.599541 0.521703 0.688994


2.34958 0.598315 0.523023 0.684446
2.46984 0.599046 0.525411 0.683001
2.59625 0.600991 0.527897 0.684206
2.72913 0.603378 0.529377 0.687724
2.86881 0.605555 0.529207 0.692919
3.01564 0.606904 0.527218 0.698635
3.16999 0.606918 0.523579 0.703522
3.33224 0.605198 0.518769 0.706027
3.50279 0.601064 0.513341 0.703777
3.68207 0.594395 0.50768 0.695922
3.87053 0.584836 0.501975 0.681375
4.06863 0.572474 0.496235 0.660426
4.27688 0.557837 0.490263 0.634726
4.49578 0.541957 0.483881 0.607005
4.72588 0.526038 0.477004 0.580112
4.96776 0.511345 0.469879 0.55647
5.22202 0.498771 0.462952 0.537361
5.4893 0.488951 0.456884 0.523269
5.77025 0.48219 0.452288 0.514068
6.06559 0.47859 0.44967 0.509371
6.37604 0.478303 0.449577 0.508865
6.70238 0.481451 0.452453 0.512308
7.04543 0.48811 0.458614 0.519502
7.40603 0.498364 0.468298 0.53036
7.78508 0.512139 0.481495 0.544732
8.18354 0.528986 0.497759 0.562172
8.6024 0.548192 0.516388 0.581954
9.04269 0.568857 0.53654 0.603121
9.50551 0.59018 0.557449 0.624832
9.99203 0.611575 0.578508 0.646532
10.5034 0.632765 0.599346 0.668049
11.041 0.653763 0.619811 0.689576
11.6061 0.674758 0.639919 0.711494
12.2002 0.696192 0.659962 0.73441
12.8246 0.718685 0.680441 0.759078
13.481 0.743139 0.702147 0.786525
14.171 0.770816 0.726211 0.818161
14.8963 0.803451 0.754134 0.855992
15.6587 0.84327 0.787788 0.902659
16.4602 0.893079 0.829421 0.961623
17.3026 0.956048 0.88146 1.03695
18.1882 1.03553 0.946397 1.13305
19.1191 1.13495 1.02673 1.25459
20.0977 1.25793 1.12501 1.40657
21.1264 1.40841 1.24363 1.59502
22.2077 1.58985 1.38426 1.82598
23.3443 1.80631 1.54865 2.10684
24.5391 2.06066 1.73761 2.44378
25.7951 2.35159 1.94954 2.83655
27.1153 2.6729 2.17985 3.27748
28.5032 3.01107 2.41812 3.74942
29.962 3.34207 2.64513 4.22263
31.4955 3.63442 2.83532 4.65875
33.1076 3.85487 2.96259 5.01588
34.8021 3.97284 3.00476 5.25283
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 19

36.5833 3.97046 2.95215 5.34002


38.4558 3.84454 2.80844 5.26286
40.424 3.6056 2.58778 5.02375
42.493 3.27684 2.31236 4.6436
44.6679 2.88966 2.00789 4.15867
46.9541 2.47891 1.69979 3.61515
49.3573 2.07731 1.40971 3.06109
51.8835 1.71046 1.15298 2.53749
54.5391 1.39472 0.938029 2.07377
57.3305 1.13696 0.766947 1.68548
60.2648 0.936577 0.637484 1.376
63.3493 0.788025 0.544827 1.13978
66.5917 0.683471 0.483289 0.96657
70 0.615011 0.447632 0.844975

Rapporto spettrale H/V


Dati riepilogativi:
Frequenza massima: 70,00 Hz
Frequenza minima: 0,50 Hz
Lunghezza finestre: 20 sec
Tipo lisciamento: Konno & Ohmachi
Percentuale di lisciamento: 20,00 %

Risultati: Frequenza del picco del rapporto H/V: 34,80 Hz ± 1,62 Hz

Figura 10. HVSR 60_1. Rapporto spettrale Figura 9. HVSR 60_1. Mappa direzionali-
H/V e suo intervallo di fiducia tà del Rapporto H/V
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 20

4.4.1. Verifiche SESAME HVSR 60_1

Max. H/V (Hz) 34.80 ± 1.62

Criteri per una curva H/V affidabile


[Tutti 3 dovrebbero risultare soddisfatti]

f0 > 10 / Lw VERO 34.80 > 0.5


nc(f0) > 200 VERO 82133 > 200
A(f) < 2 for 0.5f0 < f < 2f0 if f0 > 0.5Hz Superato 0 volte
VERO
A(f) < 3 for 0.5f0 < f < 2f0 if f0 < 0.5Hz su 100

Criteri per un picco H/V chiaro


[Almeno 5 su 6 dovrebbero essere soddisfatti]

Esiste f - in [f0/4, f0] | AH/V(f -) < A0 / 2 VERO

Esiste f + in [f0, 4f0] | AH/V(f +) < A0 / 2 VERO

A0 > 2 VERO 3.97 > 2


fpicco [AH/V(f) ± A(f)] = f0 ± 5% VERO
0.00 < 0.05
f < e(f0) VERO 1.62 < 1.74
A(f0) < q(f0) VERO 1.32 < 1.58

La registrazione eseguita rispetta i criteri SESAME sia per una curva H/V affidabile che
per un picco H/V chiaro.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 21

4.5. HVSR 60_2

Numero tracce: 3
Durata registrazione: 1800s
Frequenza di campionamento: 300,00Hz
Direzioni tracce: Verticale; Nord-Sud; Est-Ovest.

Figura 11. HVSR 60_2. Grafici Tracce (depurate dal noise)

Figura 12. HVSR 60_2. Spettri medi nelle tre direzioni


Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 22

Figura 13. HVSR 60_2. Mappa direzionalità degli spettri

# GEOPSY output version 1.1


# Number of windows = 109
# f0 from average 46.9541
# Number of windows for f0 = 72
# f0 from windows 46.2973 39.9029 52.6917
# Peak amplitude 1.48542
# Frequency Average Min Max
0.5 1.32796 0.978789 1.80168
0.525591 1.34044 0.98877 1.81717
0.552492 1.36339 1.01656 1.82855
0.58077 1.38998 1.04832 1.84298
0.610495 1.41495 1.07678 1.85933
0.641742 1.4385 1.10655 1.87003
0.674588 1.4565 1.12618 1.88371
0.709115 1.46137 1.13779 1.87698
0.745409 1.45624 1.13807 1.86336
0.783561 1.43275 1.12679 1.82179
0.823665 1.39344 1.10334 1.75982
0.865822 1.34076 1.0673 1.68429
0.910137 1.27434 1.02077 1.59091
0.95672 1.20324 0.965706 1.49919
1.00569 1.12903 0.905066 1.40841
1.05716 1.0593 0.84782 1.32352
1.11127 0.996171 0.796035 1.24662
1.16815 0.939457 0.749991 1.17679
1.22793 0.889785 0.710937 1.11363
1.29078 0.846881 0.678929 1.05638
1.35685 0.809974 0.653147 1.00446
1.42629 0.778396 0.632293 0.95826
1.4993 0.751614 0.614973 0.918614
1.57603 0.729143 0.600091 0.885949
1.6567 0.710637 0.587116 0.860146
1.74149 0.696069 0.576483 0.840463
1.83063 0.685069 0.568537 0.825485
1.92432 0.676573 0.562536 0.813729
2.02281 0.670361 0.558726 0.8043
2.12635 0.6655 0.555953 0.796632
2.23518 0.6616 0.553869 0.790287
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 23

2.34958 0.657981 0.551695 0.784743


2.46984 0.654302 0.54932 0.779348
2.59625 0.65027 0.546794 0.773328
2.72913 0.645793 0.544033 0.766587
2.86881 0.640928 0.541073 0.759212
3.01564 0.635681 0.538025 0.751064
3.16999 0.629864 0.534825 0.741793
3.33224 0.6231 0.531335 0.730714
3.50279 0.614701 0.527353 0.716517
3.68207 0.604167 0.522264 0.698915
3.87053 0.591296 0.51571 0.67796
4.06863 0.576683 0.507691 0.655049
4.27688 0.56167 0.498801 0.632463
4.49578 0.547816 0.490075 0.612361
4.72588 0.536316 0.482618 0.595989
4.96776 0.527907 0.477304 0.583874
5.22202 0.522579 0.474286 0.57579
5.4893 0.520093 0.473411 0.571378
5.77025 0.519913 0.474277 0.569941
6.06559 0.521581 0.476567 0.570846
6.37604 0.524716 0.480141 0.573429
6.70238 0.528928 0.484818 0.577051
7.04543 0.533934 0.490438 0.581288
7.40603 0.539428 0.496622 0.585923
7.78508 0.545125 0.502711 0.591119
8.18354 0.550775 0.507663 0.597549
8.6024 0.556365 0.510555 0.606285
9.04269 0.562056 0.511161 0.618019
9.50551 0.568223 0.510273 0.632753
9.99203 0.575346 0.509237 0.650036
10.5034 0.583956 0.509441 0.669369
11.041 0.594615 0.512035 0.690513
11.6061 0.607933 0.517943 0.713557
12.2002 0.624572 0.527998 0.73881
12.8246 0.645309 0.54303 0.766851
13.481 0.670942 0.563869 0.798347
14.171 0.702248 0.591346 0.833948
14.8963 0.739817 0.625959 0.874386
15.6587 0.783647 0.667372 0.920181
16.4602 0.832784 0.713844 0.971542
17.3026 0.884926 0.761924 1.02778
18.1882 0.93663 0.80728 1.08671
19.1191 0.984033 0.845949 1.14466
20.0977 1.02435 0.87585 1.19804
21.1264 1.0568 0.897048 1.245
22.2077 1.08173 0.91043 1.28526
23.3443 1.10179 0.919358 1.32042
24.5391 1.11994 0.92687 1.35323
25.7951 1.139 0.935607 1.38661
27.1153 1.16161 0.947732 1.42376
28.5032 1.18989 0.96483 1.46744
29.962 1.22453 0.987148 1.51901
31.4955 1.26492 1.0139 1.57809
33.1076 1.30881 1.04296 1.64243
34.8021 1.35291 1.07161 1.70805
36.5833 1.39359 1.09721 1.77003
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 24

38.4558 1.42795 1.11792 1.82394


40.424 1.45414 1.13296 1.86637
42.493 1.47218 1.14336 1.89556
44.6679 1.48272 1.1506 1.9107
46.9541 1.48651 1.15616 1.91124
49.3573 1.48473 1.16151 1.89789
51.8835 1.47813 1.16733 1.87168
54.5391 1.46725 1.17338 1.83472
57.3305 1.45266 1.1788 1.79014
60.2648 1.43473 1.18213 1.7413
63.3493 1.41362 1.18176 1.69096
66.5917 1.38917 1.17656 1.6402
70 1.36057 1.16551 1.58828

Rapporto spettrale H/V


Dati riepilogativi:
Frequenza massima: 70,00 Hz
Frequenza minima: 0,50 Hz
Lunghezza finestre: 10 sec
Tipo lisciamento: Konno & Ohmachi
Percentuale di lisciamento: 20,00 %

Risultati: Frequenza del picco del rapporto H/V: 46,95 Hz ± 6,39 H

Figura 14. HVSR 60_2 Rapporto spettrale Figura 15. HVSR 60_2. Mappa direzio-
H/V e suo intervallo di fiducia nalità del Rapporto H/V
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 25

4.5.1. Verifiche SESAME HVSR 60_2

Max. H/V (Hz) 46.95 ± 6.39

Criteri per una curva H/V affidabile


[Tutti 3 dovrebbero risultare soddisfatti]

f0 > 10 / Lw VERO 46.95 > 0.5


nc(f0) > 200 VERO 102360 > 200
A(f) < 2 for 0.5f0 < f < 2f0 if f0 > 0.5Hz Superato 0 volte
VERO
A(f) < 3 for 0.5f0 < f < 2f0 if f0 < 0.5Hz su 100

Criteri per un picco H/V chiaro


[Almeno 5 su 6 dovrebbero essere soddisfatti]

Esiste f - in [f0/4, f0] | AH/V(f -) < A0 / 2 VERO

Esiste f + in [f0, 4f0] | AH/V(f +) < A0 / 2 FALSO

A0 > 2 FALSO 1.49 > 2


fpicco [AH/V(f) ± A(f)] = f0 ± 5% FALSO
0.00 < 0.05
f < e(f0) FALSO 6.39 < 2.35
A(f0) < q(f0) VERO 1.29 < 1.58

La registrazione eseguita rispetta sia i criteri SESAME per una curva H/V affidabile men-
tre non rispetta i criteri per un picco H/V chiaro.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 26

4.6. Conclusioni HVSR

Le indagini HVSR hanno consentito di individuare le seguenti frequenze di picco del


rapporto H/V:
HVSR1: 34,80 Hz ± 1,62 Hz
HVSR2: 46,95 Hz ± 6,39 Hz
E’ stata eseguita anche una stima della profondità in funzione della frequenza di risonan-
za facendo riferimento alla relazione empirica:
𝑏
𝐻 = 𝑎 × 𝑓𝑟0 (1)
dove a e b sono state determinate empiricamente da una regressione non-lineare di valori di
𝒇𝒓𝟎 acquisiti in siti con valore noto di H.
Applicando la (1) alle nostre HVSR si ottengono i seguenti risultati:

Tabella 7. HVSR 60_1. Contrasti di impedenza

Profondità (m)
Picco di risonanza H/V (Hz) Ibs-von Seht e Wohlenberg Parolai
(1999) (2002)
Frequenza fondamentale (34,80 Hz) 0,70 0,44
Frequenza secondaria

Tabella 8. HVSR 60_2. Contrasti di impedenza

Profondità (m)
Picco di risonanza H/V (Hz) Ibs-von Seht e Wohlenberg Parolai
(1999) (2002)
Frequenza fondamentale (46,95 Hz) 0,46 0,28
Frequenza secondaria

I picchi di risonanza sono riconducibili al passaggio tra il “terreno” agrario ed il li-


totipo sottostante.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 27

5. Tomografia Elettrica di Resistività (TER)


I valori di Resistività Apparente della TER, sono stati acquisiti con un georesistivimetro
SYSCAL R2 dell'Iris Instruments ed acquisizione automatica dei dati di resistività apparente
mediante sistema multielettrodo. La strumentazione utilizzata ha le seguenti principali carat-
teristiche tecniche:
 Voltaggio massimo 800 V con 2 A
 Risoluzione 10  A ed 1  V
 Input impedenza 10 Mohm
 Compensazione automatica del potenziale spontaneo (da –5V a + 5V)
 Misurazione della resistenza di contatto da 0,1 a 1.000 K 
 Acquisizione dei dati di resistività mediante sistema multi elettrodo.

La TER è stata eseguita utilizzando la configurazione Wenner-Schlumberger (Figura 16).


Per ogni elettrodo sono stati inseriti i dati topografici, rilevati in modo speditivo.

Tabella 9. Configurazione TER

Lungh. N° Elet- Distanza interelettr. N° Li- Profondità di invest.


Nome N° Punti acq.
(m) trodi (m) velli (m)
60_TER 1 157,50 64 2,50 706 24 24,00

5.1. Note Tecniche di esecuzione

La TER è stata realizzata, mediante un sistema di acquisizione dati automatico (sistema


multielettrodo) con misure nel campo dominio frequenza utilizzando la configurazione elet-
trodica Wenner-Schlumberger. La percentuale di errore di acquisizione delle misure di resi-
stività apparente è stata bassa. Nella Figura 17 è riportato lo schema dei punti di acquisizione
depurato del “noise” con la deviazione statistica media. Dai dati si evidenzia che la percen-
tuale di errore delle misure di resistività utilizzate è stata uguale o prossima allo zero. Le mi-
sure “anomale” dovute a Noise strumentale e casuale e quelle dovute alla presenza di mate-
riale molto resistivo superficiale sono state eliminate in fase di pre-processing.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 28

Figura 16. Schema di Tomografia Elettrica Wenner-Schlumberger

Figura 17. Punti di acquisizione TER_1

5.2. Note tecniche d’interpretazione

Nel presente paragrafo viene brevemente riportata la tecnica di inversione 2D utilizzata


dal software RES2DINV per l’elaborazione dei dati. Nella figura seguente sono visibili i va-
lori di resistività apparente acquisiti in campagna.
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 29

Figura 18. Pseudosezione TER1

La tecnica di elaborazione, che consente di ottenere modelli ragionevolmente accurati di


diverse strutture geologiche, divide il sottosuolo in un certo numero di blocchi rettangolari e
utilizza una tecnica di ottimizzazione non lineare per migliorare un modello iniziale.
Loke e Barker (1995) hanno introdotto una rapida tecnica basata sull’ottimizzazione ai
minimi quadrati che produce un modello libero da distorsioni causate dalla geometria degli
elettrodi ed insensibile al rumore random nei dati. Questa tecnica è anche chiamata "metodo
di deconvoluzione ai minimi quadrati" (Smoothness constrained, least-square inversion),
perché separa l’effetto dovuto alla geometria dell’array di elettrodi sulla resistività apparen-
te, dall’effetto dovuto alla resistività del sottosuolo. Assumendo un modello 2D costituito da
blocchi rettangolari aventi resistività costante, l’approccio è quello di usare un metodo di ot-
timizzazione iterativo non lineare per determinare la resistività dei blocchi stessi.
Il metodo smoothness constrained ai minimi quadrati (de Groot-hedlin and Constable,
1990) viene usato per determinare la resistività dei blocchi rettangolari (parametri del mo-
dello) che minimizzi la differenza tra i valori di resistività apparente calcolata e quelli misu-
rati.
L’equazione ai minimi quadrati è:

( J T  C T C ) p  j T g
dove J è la matrice Jacobiana delle derivate parziali, l è il "fattore di smorzamento" (dam-
ping factor), g è il vettore di discrepanza che contiene la differenza logaritmica tra ra misura-
to e ra calcolato; p è il vettore di correzione dei parametri del modello e C è il flatness filter
il cui effetto è quello di forzare il lisciamento dei parametri del modello in alcuni valori co-
stanti (Sasaki, 1992).
Il vettore di correzione p si calcola usando i logaritmi dei valori di resistività del modello.
Il procedimento d’inversione si può dividere in tre passi fondamentali:
 Il primo passo consiste nel calcolare i valori di rapp per il modello in uso. Il calcolo
si esegue con il metodo alle differenze finite, o agli elementi finiti. (Sasaki, 1992).
Realizzazione di un Impianto per il Recupero del Materiale Legnoso – Relazione sulle indagini
Loc. Finita – Comune di Lattarico 30

 Si calcola la matrice Jacobiana J delle derivate parziali.


 Si risolve il sistema di equazioni linearizzato
La derivata parziale per un blocco rettangolare 2D si può ottenere integrando tra -8 e +8
in direzione y e entro opportuni limiti per x e z. In questo caso i blocchi rettangolari sono di-
stribuiti in modo da seguire la distribuzione di punti misurati in una pseudosezione di resi-
stività apparente (Barker, 1992). Il numero di blocchi usati è pari al numero di dati misurati;
la profondità del blocco è fissata alla profondità media d’investigazione dell’array di elettro-
di.

5.3. Conclusioni TER

L’indagine prima descritta ha evidenziato la presenza di una sequenza di sedimenti gra-


nulari riconducibili a depositi alluvionali con grado di addensamento da medio-basso ad ele-
vato.
Dalla sezione tomografica è possibile evidenziare, dall’alto verso il basso, la seguente
stratificazione:
a- Depositi superficiali con resistività compresa tra 17,00 e 60 Ohm.m, ascrivibili a ter-
reno agrario e depositi limosi con spessore complessivo massimo di 2,20 m;
b- Depositi alluvionali di tipo sabbioso e sabbioso ghiaioso. Si presentano con resistività
comprese 200 e 400 Ohm.m. Lo spessore è compreso tra 5,00 e 9,00 m;
c- Depositi alluvionali prevalentemente ghiaiosi in matrice sabbiosa. Si presentano con
resistività comprese 60 e 200 Ohm.m (valore di resistività minore dello strato prece-
dente per la presenza della falda acquifera). Lo spessore è compreso tra 5,00 e 7,00
m;
d- Depositi alluvionali limoso-argilloso-sabbiosi con sabbia limosa. Si presentano con
resistività comprese 20 e 60 Ohm.m.
Montalto Uffugo, novembre 2013
Coordinate Sondaggio n°
WGS 84
S1
Committente: Comune di Lattarico Latitudine: 39,47495°
Il Geologo
Località: Finita

Comune: Lattarico Longitudine: 16,20876°


Dr. C. Luci
Data Inizio: 08.11.2013 Data Fine: 08.11.2013

Piezometro
Carotaggio SPT
Profondità

Campioni
Litologia

(m)
(m)

Descrizione 0 100 0.0 100.0

0
da 0.00 m a -1.10 m
Terreno superficiale tessituralmente ascrivibile a sabbie fini ghiaiose limose di
colore bruno-rossastro. Sono presenti clasti di natura metamorfica
prevalentemente spigolosi di dimensioni centimetriche

2 da -1.10 m a -7.00 m
Sabbia ghiaiosa di colore marrone grigiastro. Presenza di clasti
prevalentemente di natura metamorfica da spigolosi a sub-arrotondati di
dimensioni centimetriche. Da 5,00 m a 5,50 m è presente un livello di sabbia
grossolana

5,00-5,45

36-40-43
6

da -7.00 m a -13.00 m
Ghiaia e trovanti anche di grosse dimensioni di natura cristallino metamorfica.
8 I clasti sono prevalentemente sub-arrotondati in abbondante matrice sabbiosa
grossolana. Colore grigiastro

10

11,00-11,45

21-35-R
12

da -13.00 m a -14.80 m S1C1 13,40-13,43


Sabbia con limo ghiaiosa di colore grigio. I clasti sono di natura eterogenea, di R
14 dimensioni centimetriche e prevalentemente arrotondati. Presenza di livelli
sabbioso-limosi

da -14.80 m a -20.00 m
Limo argilloso-sabbioso con inclusi minuti elementi ghiaiosi eterogenei ed
arrotondati. Colore grigio S1C2
16

18

20

Campioni: Cassette: N°4


S1C1: da ml 13,20 a ml 13,40 Piezometro a tubo aperto del diametro di 1" 1/2;
S1C2: da ml 15,60 a ml 16,00 Rivestimento: da ml 0,00 a ml 13,00 del diametro di 127 mm
Carotiere semplice: da 0,00 m a 8,50 m - da ml 13,00 a ml 20,00
Livello Falda: 7,15 m (data: 15/11/2013) Carotiere doppio: da 8,50 m a 13,00 m
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA

Committente: Comune di Lattarico


Cantiere: Lattarico
Località: Finita

Caratteristiche Tecniche-Strumentali Sonda: PROVE SPT IN FORO


Rif. Norme DIN 4094
Peso Massa battente 63.5 Kg
Altezza di caduta libera 0.76 m
Peso sistema di battuta 4.2 Kg
Diametro punta conica 50.46 mm
Area di base punta 20 cm²
Lunghezza delle aste 1m
Peso aste a metro 7 Kg/m
Profondità giunzione prima asta 0.80 m
Avanzamento punta 0.30 m
Numero colpi per punta N(30)
Coeff. Correlazione 1
Rivestimento/fanghi No
Sondaggio S1
Strumento utilizzato PROVE SPT IN FORO
Prova eseguita in data 15/11/2013
Livello Falda: 7,15 m da p.c.

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi


5.15 36
5.30 40
5.45 43

11.15 21
11.30 35
11.45 100

13.55 100
13.70 100
13.85 0

TERRENI INCOERENTI

Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Strato 83 5.45 81.89 100 100 100
[2] - Strato 135 11.45 60.04 100 100 100
[3] - Strato 100 13.85 46.35 85.58 90.97 87.33

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 83 5.45 83 50.71 43.71 51.24 32.99 40.09 42 >38 50.28 51.9 54.99 55.74
Strato
[2] - 135 11.45 75 48.43 41.43 49 30.53 41.47 42 >38 48.54 49.5 49.25 53.73
Strato
[3] - 100 13.85 57.5 43.43 36.43 44.1 29.36 42.69 39.98 >38 44.37 44.25 43.87 48.91
Strato

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Strato 83 5.45 83 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO
[2] - Strato 135 11.45 75 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO
[3] - Strato 100 13.85 57.5 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Strato 83 5.45 83 Meyerhof ed altri 2.50
[2] - Strato 135 11.45 75 Meyerhof ed altri 2.49
[3] - Strato 100 13.85 57.5 Meyerhof ed altri 2.27
Peso unità di volume saturo
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Strato 83 5.45 83 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967
[2] - Strato 135 11.45 75 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967
[3] - Strato 100 13.85 57.5 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

Coefficiente spinta a Riposo K0=SigmaH/P0


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione K0
(m) presenza falda
[1] - Strato 83 5.45 83 Navfac 1971-1982 11.93
[2] - Strato 135 11.45 75 Navfac 1971-1982 11.93
[3] - Strato 100 13.85 57.5 Navfac 1971-1982 9.41
PROVE PENETROMETRICHE DINAMICHE
SCPT

Committente: Comune di Lattarico (CS) Codice commessa: 60/2013


Cantiere: Lattarico Numero certificati allegati: 12
Località: Finita

Caratteristiche Tecniche-Strumentali Sonda: SCPT TG 73-200 PAGANI


Rif. Norme DIN 4094
Peso Massa battente 73 Kg
Altezza di caduta libera 0.75 m
Peso sistema di battuta 0.63 Kg
Diametro punta conica 51.00 mm
Area di base punta 20.43 cm²
Lunghezza delle aste 1m
Peso aste a metro 6.31 Kg/m
Profondità giunzione prima asta 0.40 m
Avanzamento punta 0.30 m
Numero colpi per punta N(30)
Rivestimento/fanghi No
Angolo di apertura punta 90 °
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 01

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 1 0.842 6.36 7.56 0.32 0.38
1.20 6 0.836 37.94 45.36 1.90 2.27
1.50 14 0.781 77.05 98.63 3.85 4.93
1.80 13 0.776 71.10 91.59 3.56 4.58
2.10 18 0.772 97.86 126.81 4.89 6.34
2.40 50 0.617 217.40 352.26 10.87 17.61

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità Peso unità Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction di volume di volume efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) saturo (Kg/cm²) Nspt
(t/m³)
0.9 1 7.76 Incoerente 0 1.36 1.86 0.06 1.13 1.13 Terreno agrario
2.1 12.75 90.6 Incoerente 0 1.87 1.95 0.23 1.15 14.7 Sabbia limosa
con ghiaia
2.4 50 352.26 Incoerente 0 2.28 2.5 0.38 1.17 58.5 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz 1957 Meyerhof 1957 Schultze & Menzenbach (1961) Skempton 1986
(m)
[1] - Terreno agrario 1.13 0.90 1.6 25.59 37.73 9.76
[2] - Sabbia limosa con ghiaia 14.7 2.10 44.64 83.28 90.44 42.47
[3] - Ghiaia 58.5 2.40 78.11 100 100 88.39

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.13 0.90 1.13 27.32 20.32 28.32 31.26 29.98 0 <30 19.12 27.34 19.83 19.75
Terreno
agrario
[2] - 14.7 2.10 14.7 31.2 24.2 32.12 32.5 35.37 39.66 30-32 29.85 31.41 41.57 32.15
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 58.5 2.40 58.5 43.71 36.71 44.38 33.69 42.69 42 >38 44.62 44.55 53.07 49.21
Ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.13 0.90 1.13 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 14.7 2.10 14.7 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
con ghiaia ADDENSATO
[3] - Ghiaia 58.5 2.40 58.5 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

2
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.13 0.90 1.13 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 14.7 2.10 14.7 Meyerhof ed altri 1.87
con ghiaia
[3] - Ghiaia 58.5 2.40 58.5 Meyerhof ed altri 2.28

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.13 0.90 1.13 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 14.7 2.10 14.7 Terzaghi-Peck 1948- 1.95
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia 58.5 2.40 58.5 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

3
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 02
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 0 0.853 0.00 0.00 0.00 0.00
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 5 0.842 31.81 37.80 1.59 1.89
1.20 8 0.836 50.58 60.49 2.53 3.02
1.50 7 0.831 40.99 49.32 2.05 2.47
1.80 7 0.826 40.75 49.32 2.04 2.47
2.10 12 0.822 69.46 84.54 3.47 4.23
2.40 7 0.817 40.30 49.32 2.01 2.47
2.70 7 0.813 37.53 46.17 1.88 2.31
3.00 50 0.609 200.73 329.78 10.04 16.49

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 0.5 3.78 Incoerente 0 1.33 1.86 0.04 1.15 0.58 Terreno agrario
2.7 7.57 53.85 Incoerente 0 1.69 1.91 0.26 1.15 8.73 Sabbia limosa con
ghiaia
3 50 329.78 Incoerente 0 2.27 2.5 0.47 1.15 57.65 ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 0.58 0.60 0 18.59 30.68 8.06
agrario
[2] - Sabbia limosa 8.73 2.70 32.77 63.42 68.82 30.12
con ghiaia
[3] - ghiaia 57.65 3.00 75.49 100 100 87.48

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 0.58 0.60 0.58 27.17 20.17 28.16 31.11 29.74 0 <30 17.95 27.17 14.09 18.41
Terreno
agrario
[2] - 8.73 2.70 8.73 29.49 22.49 30.44 31.46 33.18 0 <30 26.44 29.62 36.94 28.21
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 57.65 3.00 57.65 43.47 36.47 44.14 33.21 42.69 42 >38 44.41 44.3 52.61 48.96
ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 0.58 0.60 0.58 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 8.73 2.70 8.73 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - ghiaia 57.65 3.00 57.65 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

4
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 0.58 0.60 0.58 Meyerhof ed altri 1.33
[2] - Sabbia limosa 8.73 2.70 8.73 Meyerhof ed altri 1.69
con ghiaia
[3] - ghiaia 57.65 3.00 57.65 Meyerhof ed altri 2.27

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 0.58 0.60 0.58 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 8.73 2.70 8.73 Terzaghi-Peck 1948- 1.91
con ghiaia 1967
[3] - ghiaia 57.65 3.00 57.65 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

5
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 03
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 0 0.853 0.00 0.00 0.00 0.00
0.60 2 0.847 12.81 15.12 0.64 0.76
0.90 6 0.842 38.18 45.36 1.91 2.27
1.20 9 0.836 56.90 68.05 2.85 3.40
1.50 22 0.731 113.33 154.99 5.67 7.75
1.80 56 0.626 247.11 394.53 12.36 19.73
2.10 36 0.672 170.35 253.63 8.52 12.68
2.40 24 0.717 121.26 169.09 6.06 8.45
2.70 48 0.613 194.01 316.59 9.70 15.83
3.00 36 0.659 156.40 237.44 7.82 11.87
3.30 36 0.655 155.45 237.44 7.77 11.87
3.60 50 0.601 186.27 309.99 9.31 15.50

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 2 15.12 Incoerente 0 1.42 1.87 0.04 1.15 2.31 Terreno agrario
1.2 7.5 56.71 Incoerente 0 1.68 1.91 0.14 1.15 8.65 Sabbia limosa con
ghiaia
3.6 38.5 259.21 Incoerente 0 2.22 2.5 0.45 1.15 44.39 Ghiaia sabbiosa

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 2.31 0.60 12.54 37.04 58.38 13.3
agrario
[2] - Sabbia limosa 8.65 1.20 35.07 67.57 81.03 29.93
con ghiaia
[3] - Ghiaia 44.39 3.60 68.22 100 100 75.83
sabbiosa

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 2.31 0.60 2.31 27.66 20.66 28.65 33.21 30.51 0 <30 20.89 27.69 26.15 21.8
Terreno
agrario
[2] - 8.65 1.20 8.65 29.47 22.47 30.42 32.83 33.15 0 <30 26.39 29.59 37.32 28.15
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 44.39 3.60 44.39 39.68 32.68 40.43 32.87 42.01 42 35-38 40.8 40.32 50.39 44.8
Ghiaia
sabbiosa

6
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 8.65 1.20 8.65 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - Ghiaia sabbiosa 44.39 3.60 44.39 Classificazione A.G.I ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Meyerhof ed altri 1.42
[2] - Sabbia limosa 8.65 1.20 8.65 Meyerhof ed altri 1.68
con ghiaia
[3] - Ghiaia sabbiosa 44.39 3.60 44.39 Meyerhof ed altri 2.22

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Terzaghi-Peck 1948- 1.87
1967
[2] - Sabbia limosa 8.65 1.20 8.65 Terzaghi-Peck 1948- 1.91
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia sabbiosa 44.39 3.60 44.39 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

7
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 04

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 5 0.842 31.81 37.80 1.59 1.89
1.20 9 0.836 56.90 68.05 2.85 3.40
1.50 11 0.831 64.42 77.50 3.22 3.87
1.80 24 0.726 122.81 169.09 6.14 8.45
2.10 56 0.622 245.26 394.53 12.26 19.73
2.40 60 0.617 260.87 422.71 13.04 21.14

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 1 7.56 Incoerente 0 1.36 1.86 0.04 1.15 1.15 Terreno agrario
1.8 12.25 88.11 Incoerente 0 1.72 1.92 0.18 1.15 14.12 Sabbia limosa con
ghiaia
2.4 58 408.62 Incoerente 0 2.25 2.5 0.36 1.15 66.87 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 1.15 0.60 2.16 26.16 42.31 9.82
agrario
[2] - Sabbia limosa 14.12 1.80 44.83 83.89 94.44 41.39
con ghiaia
[3] - Ghiaia 66.87 2.40 82.96 100 100 99.01

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.15 0.60 1.15 27.33 20.33 28.32 32.17 29.99 0 <30 19.15 27.34 20.07 19.8
Terreno
agrario
[2] - 14.12 1.80 14.12 31.03 24.03 31.95 32.96 35.17 39.74 30-32 29.55 31.24 41.41 31.8
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 66.87 2.40 66.87 46.11 39.11 46.72 34.05 42.34 42 >38 46.67 47.06 54.34 51.57
Ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 14.12 1.80 14.12 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
con ghiaia ADDENSATO
[3] - Ghiaia 66.87 2.40 66.87 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

8
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 14.12 1.80 14.12 Meyerhof ed altri 1.86
con ghiaia
[3] - Ghiaia 66.87 2.40 66.87 Meyerhof ed altri 2.36

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 14.12 1.80 14.12 Terzaghi-Peck 1948- 1.94
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia 66.87 2.40 66.87 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

9
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 05

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 8 0.847 51.23 60.49 2.56 3.02
0.90 9 0.842 57.26 68.05 2.86 3.40
1.20 8 0.836 50.58 60.49 2.53 3.02
1.50 32 0.681 153.57 225.45 7.68 11.27
1.80 36 0.676 171.54 253.63 8.58 12.68
2.10 34 0.672 160.88 239.54 8.04 11.98
2.40 43 0.617 186.96 302.94 9.35 15.15
2.70 42 0.613 169.76 277.01 8.49 13.85
3.00 48 0.609 192.70 316.59 9.63 15.83
3.30 38 0.655 164.09 250.63 8.20 12.53
3.60 34 0.651 137.20 210.80 6.86 10.54
3.90 60 0.597 222.16 371.99 11.11 18.60
4.20 60 0.594 220.85 371.99 11.04 18.60

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
1.2 8.33 63.01 Incoerente 0 1.72 1.92 0.1 1.15 9.6 Terreno agrario
4.2 42.7 282.06 Incoerente 0 2.23 2.5 0.54 1.15 49.23 Ghiaia, ghiaia con
sabbia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 9.6 1.20 38.04 72.6 91.48 32.1
agrario
[2] - Ghiaia, ghiaia 49.23 4.20 69.21 100 100 79.72
con sabbia

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerho Sower Malce Meyerho Schmertman Mitchel Shioi-Fukuni Japanes De Owasak
Strat corretto Hanson- f (1956) s v f (1965) n (1977) l& 1982 (ROAD e Mell i&
o per Thornbur (1961) (1964) Sabbie Katti BRIDGE Nationa o Iwasaki
(m) presenz n- (1981) SPECIFICATIO l
a falda Meyerhof N) Railwa
1956 y
[1] - 9.6 1.20 9.6 29.74 22.74 30.69 33.6 33.52 0 <30 27 29.88 38.3 28.86
Terren 5
o
agrario
[2] - 49.2 4.20 49.23 41.07 34.07 41.78 32.65 42.42 42 35-38 42.17 41.77 50.9 46.38
Ghiaia 3 6
,
ghiaia
con
sabbia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 9.6 1.20 9.6 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
[2] - Ghiaia, ghiaia 49.23 4.20 49.23 Classificazione A.G.I ADDENSATO
con sabbia

10
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 9.6 1.20 9.6 Meyerhof ed altri 1.72
[2] - Ghiaia, ghiaia 49.23 4.20 49.23 Meyerhof ed altri 2.23
con sabbia

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 9.6 1.20 9.6 Terzaghi-Peck 1948- 1.92
1967
[2] - Ghiaia, ghiaia 49.23 4.20 49.23 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
con sabbia 1967

11
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 06
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 0 0.853 0.00 0.00 0.00 0.00
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 8 0.842 50.90 60.49 2.55 3.02
1.20 9 0.836 56.90 68.05 2.85 3.40
1.50 9 0.831 52.70 63.41 2.64 3.17
1.80 7 0.826 40.75 49.32 2.04 2.47
2.10 6 0.822 34.73 42.27 1.74 2.11
2.40 21 0.717 106.10 147.95 5.31 7.40
2.70 5 0.813 26.81 32.98 1.34 1.65
3.00 5 0.809 26.67 32.98 1.33 1.65
3.30 13 0.755 64.71 85.74 3.24 4.29
3.60 14 0.751 65.17 86.80 3.26 4.34
3.90 30 0.697 129.68 186.00 6.48 9.30
4.20 20 0.744 92.22 124.00 4.61 6.20
4.50 14 0.740 60.62 81.89 3.03 4.09
4.80 9 0.787 41.43 52.64 2.07 2.63
5.10 12 0.784 55.03 70.19 2.75 3.51
5.40 12 0.781 54.82 70.19 2.74 3.51
5.70 15 0.728 60.47 83.04 3.02 4.15
6.00 18 0.725 72.29 99.64 3.61 4.98
6.30 21 0.673 78.22 116.25 3.91 5.81
6.60 50 0.570 149.84 262.71 7.49 13.14

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 1 7.56 Incoerente 0 1.36 1.86 0.04 1.15 1.15 Terreno agrario
3 8.75 62.18 Incoerente 0 1.73 1.92 0.29 1.15 10.09 Sabbia limosa con
ghiaia
6.3 16.18 96.03 Incoerente 0 1.97 1.97 0.82 1.15 18.66 Ghiaia e sabbia
6.6 50 262.71 Incoerente 0 2.27 2.5 1.18 1.15 57.65 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 1.15 0.60 2.16 26.16 42.31 9.82
agrario
[2] - Sabbia limosa 10.09 3.00 35.17 67.07 71.52 33.19
con ghiaia
[3] - Ghiaia e 18.66 6.30 39.8 73.53 72.98 49.19
sabbia
[4] - Ghiaia 57.65 6.60 62.44 100 100 87.48

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.15 0.60 1.15 27.33 20.33 28.32 32.17 29.99 0 <30 19.15 27.34 20.07 19.8
Terreno
agrario
[2] - 10.09 3.00 10.09 29.88 22.88 30.83 31.44 33.7 37.39 <30 27.3 30.03 38.08 29.21
Sabbia

12
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

limosa
con
ghiaia
[3] - 18.66 6.30 18.66 32.33 25.33 33.22 30.17 36.66 38.29 30-32 31.73 32.6 41.42 34.32
Ghiaia e
sabbia
[4] - 57.65 6.60 57.65 43.47 36.47 44.14 31.21 42.69 42 >38 44.41 44.3 49.91 48.96
Ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 10.09 3.00 10.09 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
con ghiaia ADDENSATO
[3] - Ghiaia e sabbia 18.66 6.30 18.66 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
ADDENSATO
[4] - Ghiaia 57.65 6.60 57.65 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 10.09 3.00 10.09 Meyerhof ed altri 1.73
con ghiaia
[3] - Ghiaia e sabbia 18.66 6.30 18.66 Meyerhof ed altri 1.97
[4] - Ghiaia 57.65 6.60 57.65 Meyerhof ed altri 2.27

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 10.09 3.00 10.09 Terzaghi-Peck 1948- 1.92
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia e sabbia 18.66 6.30 18.66 Terzaghi-Peck 1948- 1.97
1967
[4] - Ghiaia 57.65 6.60 57.65 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

13
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 07
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 0 0.853 0.00 0.00 0.00 0.00
0.60 2 0.847 12.81 15.12 0.64 0.76
0.90 6 0.842 38.18 45.36 1.91 2.27
1.20 5 0.836 31.61 37.80 1.58 1.89
1.50 5 0.831 29.28 35.23 1.46 1.76
1.80 4 0.826 23.29 28.18 1.16 1.41
2.10 8 0.822 46.31 56.36 2.32 2.82
2.40 14 0.767 75.67 98.63 3.78 4.93
2.70 25 0.713 117.54 164.89 5.88 8.24
3.00 25 0.709 116.85 164.89 5.84 8.24
3.30 31 0.655 133.86 204.46 6.69 10.22
3.60 35 0.651 141.24 217.00 7.06 10.85
3.90 42 0.597 155.51 260.40 7.78 13.02
4.20 20 0.744 92.22 124.00 4.61 6.20
4.50 5 0.790 23.11 29.24 1.16 1.46
4.80 37 0.637 137.88 216.41 6.89 10.82
5.10 50 0.584 170.79 292.45 8.54 14.62

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 2 15.12 Incoerente 0 1.3 1.86 0.04 1.15 2.31 Terreno agrario
1.8 5 36.64 Incoerente 0 1.54 1.89 0.17 1.15 5.76 Sabbia limosa con
ghiaia
4.8 24.2 153.63 Incoerente 0 2.11 2.5 0.58 1.15 27.9 Ghiaia e sabbia
5.1 50 292.45 Incoerente 0 2.27 2.5 0.93 1.15 57.65 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 2.31 0.60 12.6 37.13 59.75 13.3
agrario
[2] - Sabbia limosa 5.76 1.80 26.18 54.02 62.84 22.83
con ghiaia
[3] - Ghiaia e 27.9 4.80 53.19 98.07 96.94 61.3
sabbia
[4] - Ghiaia 57.65 5.10 66.32 100 100 87.48

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerho Sower Malce Meyerho Schmertman Mitchel Shioi-Fukuni Japanes De Owasak
Strat corretto Hanson- f (1956) s v f (1965) n (1977) l& 1982 (ROAD e Mell i&
o per Thornbur (1961) (1964) Sabbie Katti BRIDGE Nationa o Iwasaki
(m) presenz n- (1981) SPECIFICATIO l
a falda Meyerhof N) Railwa
1956 y
[1] - 2.31 0.60 2.31 27.66 20.66 28.65 33.4 30.51 0 <30 20.89 27.69 26.1 21.8
Terren 6
o
agrario
[2] - 5.76 1.80 5.76 28.65 21.65 29.61 31.68 31.99 0 <30 24.3 28.73 33.6 25.73
Sabbia 4
limosa
con
ghiaia
[3] - 27.9 4.80 27.9 34.97 27.97 35.81 31.58 39.19 41.73 32-35 35.46 35.37 45.8 38.62
Ghiaia 6
e
sabbia
[4] - 57.6 5.10 57.65 43.47 36.47 44.14 31.73 42.69 42 >38 44.41 44.3 50.8 48.96
Ghiaia 5 6

14
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 5.76 1.80 5.76 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - Ghiaia e sabbia 27.9 4.80 27.9 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
ADDENSATO
[4] - Ghiaia 57.65 5.10 57.65 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Meyerhof ed altri 1.42
[2] - Sabbia limosa 5.76 1.80 5.76 Meyerhof ed altri 1.57
con ghiaia
[3] - Ghiaia e sabbia 27.9 4.80 27.9 Meyerhof ed altri 2.11
[4] - Ghiaia 57.65 5.10 57.65 Meyerhof ed altri 2.27

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 2.31 0.60 2.31 Terzaghi-Peck 1948- 1.87
1967
[2] - Sabbia limosa 5.76 1.80 5.76 Terzaghi-Peck 1948- 1.89
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia e sabbia 27.9 4.80 27.9 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967
[4] - Ghiaia 57.65 5.10 57.65 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

15
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 08
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 9 0.842 57.26 68.05 2.86 3.40
1.20 7 0.836 44.26 52.92 2.21 2.65
1.50 6 0.831 35.14 42.27 1.76 2.11
1.80 5 0.826 29.11 35.23 1.46 1.76
2.10 5 0.822 28.94 35.23 1.45 1.76
2.40 13 0.767 70.26 91.59 3.51 4.58
2.70 13 0.763 65.41 85.74 3.27 4.29
3.00 22 0.709 102.83 145.10 5.14 7.26
3.30 37 0.655 159.77 244.04 7.99 12.20
3.60 48 0.601 178.82 297.59 8.94 14.88
3.90 50 0.597 185.13 309.99 9.26 15.50

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 1 7.56 Incoerente 0 1.36 1.86 0.04 1.15 1.15 Terreno agrario
2.1 6.4 46.74 Incoerente 0 1.64 1.9 0.2 1.15 7.38 Sabbia limosa con
ghiaia
3.3 21 140.46 Incoerente 0 2.15 2.5 0.46 1.15 24.21 Sabbia con ghiaia
3.9 48 297.6 Incoerente 0 2.26 2.5 0.65 1.15 55.34 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 1.15 0.60 2.16 26.16 42.31 9.82
agrario
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 30.37 59.98 67.43 26.91
con ghiaia
[3] - Sabbia con 24.21 3.30 51.99 96.08 96.42 56.98
ghiaia
[4] - Ghiaia 55.34 3.90 70.23 100 100 85.16

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.15 0.60 1.15 27.33 20.33 28.32 32.17 29.99 0 <30 19.15 27.34 20.07 19.8
Terreno
agrario
[2] - 7.38 2.10 7.38 29.11 22.11 30.07 31.68 32.65 0 <30 25.52 29.21 35.67 27.15
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 24.21 3.30 24.21 33.92 26.92 34.78 31.86 38.26 41.45 30-32 34.06 34.26 45.09 37
Sabbia
con
ghiaia
[4] - 55.34 3.90 55.34 42.81 35.81 43.5 32.43 42.68 42 >38 43.81 43.6 51.55 48.27
Ghiaia

16
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - Sabbia con ghiaia 24.21 3.30 24.21 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
ADDENSATO
[4] - Ghiaia 55.34 3.90 55.34 Classificazione A.G.I MOLTO
ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Meyerhof ed altri 1.64
con ghiaia
[3] - Sabbia con ghiaia 24.21 3.30 24.21 Meyerhof ed altri 2.07
[4] - Ghiaia 55.34 3.90 55.34 Meyerhof ed altri 2.26

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Terzaghi-Peck 1948- 1.90
con ghiaia 1967
[3] - Sabbia con ghiaia 24.21 3.30 24.21 Terzaghi-Peck 1948- 2.48
1967
[4] - Ghiaia 55.34 3.90 55.34 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

17
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 09
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 0 0.853 0.00 0.00 0.00 0.00
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 7 0.842 44.54 52.92 2.23 2.65
1.20 28 0.736 155.87 211.70 7.79 10.58
1.50 35 0.681 167.97 246.58 8.40 12.33
1.80 34 0.676 162.01 239.54 8.10 11.98
2.10 11 0.822 63.68 77.50 3.18 3.87
2.40 6 0.817 34.54 42.27 1.73 2.11
2.70 5 0.813 26.81 32.98 1.34 1.65
3.00 17 0.759 85.07 112.12 4.25 5.61
3.30 33 0.655 142.50 217.65 7.12 10.88
3.60 27 0.701 117.32 167.40 5.87 8.37
3.90 48 0.597 177.73 297.59 8.89 14.88
4.20 47 0.594 173.00 291.40 8.65 14.57
4.50 53 0.590 183.00 310.00 9.15 15.50
4.80 51 0.587 175.13 298.30 8.76 14.91
5.10 55 0.584 187.87 321.69 9.39 16.08
5.40 53 0.581 180.12 310.00 9.01 15.50
5.70 50 0.578 160.04 276.78 8.00 13.84
6.00 58 0.575 184.77 321.07 9.24 16.05
6.30 60 0.573 190.27 332.14 9.51 16.61

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.9 2.67 20.16 Incoerente 0 1.45 1.88 0.07 1.15 3.08 Terreno agrario
1.8 32.33 232.61 Incoerente 0 2.08 2.5 0.22 1.1537.28 Ghiaia
3 9.75 66.22 Incoerente 0 2.29 2.5 0.46 1.1511.24 Sabbia limosa con
ghiaia
6.3 48.64 285.82 0 0.0 0.0 0.59 1.15 56.08 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 3.08 0.90 16.88 42.13 59.91 15.53
agrario
[2] - Ghiaia 37.28 1.80 68.94 100 100 70.15
[3] - Sabbia limosa 11.24 3.00 34.47 65.51 66.87 35.66
con ghiaia

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 3.08 0.90 3.08 27.88 20.88 28.86 32.75 30.85 0 <30 21.8 27.92 28.57 22.85
Terreno
agrario
[2] - 37.28 1.80 37.28 37.65 30.65 38.44 34.11 41.06 42 35-38 38.65 38.18 49.74 42.31
Ghiaia
[3] - 11.24 3.00 11.24 30.21 23.21 31.15 30.63 34.14 37.17 <30 27.98 30.37 38.39 29.99
Sabbia
limosa
con
ghiaia

18
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 3.08 0.90 3.08 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Ghiaia 37.28 1.80 37.28 Classificazione A.G.I ADDENSATO
[3] - Sabbia limosa 11.24 3.00 11.24 Classificazione A.G.I MODERATAMENTE
con ghiaia ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 3.08 0.90 3.08 Meyerhof ed altri 1.45
[2] - Ghiaia 37.28 1.80 37.28 Meyerhof ed altri 2.19
[3] - Sabbia limosa 11.24 3.00 11.24 Meyerhof ed altri 1.77
con ghiaia

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 3.08 0.90 3.08 Terzaghi-Peck 1948- 1.88
1967
[2] - Ghiaia 37.28 1.80 37.28 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967
[3] - Sabbia limosa 11.24 3.00 11.24 Terzaghi-Peck 1948- 1.93
con ghiaia 1967

19
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 10

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 3 0.842 19.09 22.68 0.95 1.13
1.20 6 0.836 37.94 45.36 1.90 2.27
1.50 5 0.831 29.28 35.23 1.46 1.76
1.80 5 0.826 29.11 35.23 1.46 1.76
2.10 4 0.822 23.15 28.18 1.16 1.41
2.40 8 0.817 46.06 56.36 2.30 2.82
2.70 26 0.713 122.24 171.49 6.11 8.57
3.00 30 0.709 140.22 197.87 7.01 9.89
3.30 50 0.605 199.42 329.78 9.97 16.49

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 1 7.86 Incoerente 0 1.36 1.86 0.04 1.15 1.15 Terreno agrario
2.4 5.17 37.17 Incoerente 0 1.58 1.89 0.22 1.15 5.96 Sabbia limosa
con ghiaia
3.3 35.33 233.05 Incoerente 0 2.2 2.5 0.47 1.15 40.74 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 1.15 0.60 2.16 26.16 42.31 9.82
agrario
[2] - Sabbia limosa 5.96 2.40 25.83 53.34 59.47 23.35
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.74 3.30 65.52 100 100 72.96

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.15 0.60 1.15 27.33 20.33 28.32 32.17 29.99 0 <30 19.15 27.34 20.07 19.8
Terreno
agrario
[2] - 5.96 2.40 5.96 28.7 21.7 29.67 31.14 32.07 0 <30 24.46 28.79 33.73 25.92
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 40.74 3.30 40.74 38.64 31.64 39.41 32.67 41.57 42 35-38 39.72 39.22 49.6 43.54
Ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 5.96 2.40 5.96 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.74 3.30 40.74 Classificazione A.G.I ADDENSATO

20
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 5.96 2.40 5.96 Meyerhof ed altri 1.58
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.74 3.30 40.74 Meyerhof ed altri 2.20

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 5.96 2.40 5.96 Terzaghi-Peck 1948- 1.89
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia 40.74 3.30 40.74 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

21
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 11
Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 1 0.853 6.96 8.16 0.35 0.41
0.60 1 0.847 6.40 7.56 0.32 0.38
0.90 7 0.842 44.54 52.92 2.23 2.65
1.20 7 0.836 44.26 52.92 2.21 2.65
1.50 6 0.831 35.14 42.27 1.76 2.11
1.80 6 0.826 34.93 42.27 1.75 2.11
2.10 6 0.822 34.73 42.27 1.74 2.11
2.40 20 0.767 108.09 140.90 5.40 7.05
2.70 28 0.713 131.64 184.68 6.58 9.23
3.00 34 0.659 147.71 224.25 7.39 11.21
3.30 60 0.605 239.30 395.73 11.96 19.79

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace correlaz. con
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²) Nspt
0.6 1 7.86 Incoerente 0 1.36 1.86 0.04 1.15 1.15 Terreno agrario
2.1 6.4 46.53 Incoerente 0 1.64 1.9 0.2 1.15 7.38 Sabbia limosa con
ghiaia
3.3 35.5 236.39 Incoerente 0 2.21 2.5 0.46 1.15 40.93 Ghiaia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz Meyerhof 1957 Schultze & Skempton 1986
(m) 1957 Menzenbach
(1961)
[1] - Terreno 1.15 0.60 2.16 26.16 42.31 9.82
agrario
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 30.37 59.98 67.43 26.91
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.93 3.30 65.75 100 100 73.11

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 1.15 0.60 1.15 27.33 20.33 28.32 32.17 29.99 0 <30 19.15 27.34 20.07 19.8
Terreno
agrario
[2] - 7.38 2.10 7.38 29.11 22.11 30.07 31.68 32.65 0 <30 25.52 29.21 35.67 27.15
Sabbia
limosa
con
ghiaia
[3] - 40.93 3.30 40.93 38.69 31.69 39.46 32.7 41.6 42 35-38 39.78 39.28 49.66 43.61
Ghiaia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Classificazione A.G.I SCIOLTO
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.93 3.30 40.93 Classificazione A.G.I ADDENSATO

22
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Meyerhof ed altri 1.36
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Meyerhof ed altri 1.64
con ghiaia
[3] - Ghiaia 40.93 3.30 40.93 Meyerhof ed altri 2.21

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Gamma Saturo
(m) presenza falda (t/m³)
[1] - Terreno agrario 1.15 0.60 1.15 Terzaghi-Peck 1948- 1.86
1967
[2] - Sabbia limosa 7.38 2.10 7.38 Terzaghi-Peck 1948- 1.90
con ghiaia 1967
[3] - Ghiaia 40.93 3.30 40.93 Terzaghi-Peck 1948- 2.50
1967

23
Prove Penetrometriche Dinamiche SCPT - Progetto per la realizzazione di un impianto per il recupero del materiale legnoso
Comune di Lattarico – Località Finita

SCPT 12

Tipo elaborazione Nr. Colpi: Medio

Profondità (m) Nr. Colpi Calcolo coeff. Res. dinamica Res. dinamica Pres. ammissibile Pres. ammissibile
riduzione sonda ridotta (Kg/cm²) con riduzione Herminier -
Chi (Kg/cm²) Herminier - Olandesi
Olandesi (Kg/cm²)
(Kg/cm²)
0.30 2 0.853 13.91 16.31 0.70 0.82
0.60 5 0.847 32.02 37.80 1.60 1.89
0.90 4 0.842 25.45 30.24 1.27 1.51
1.20 18 0.786 107.00 136.09 5.35 6.80
1.50 30 0.731 154.54 211.36 7.73 10.57
1.80 22 0.726 112.58 154.99 5.63 7.75
2.10 38 0.672 179.81 267.72 8.99 13.39
2.40 47 0.617 204.35 331.12 10.22 16.56
2.70 50 0.613 202.10 329.78 10.10 16.49

Prof. NPDM Rd Tipo Clay Peso unità di Peso unità di Tensione Coeff. di correlaz. Nspt Descrizione
Strato (Kg/cm²) Fraction volume volume saturo efficace con Nspt
(m) (%) (t/m³) (t/m³) (Kg/cm²)
0.9 3.67 28.12 Incoerente 0 1.51 1.88 0.07 1.15 4.23 Terreno
agrario
2.7 34.17 238.51 Incoerente 0 2.2 2.5 0.33 1.15 39.4 Ghiaia con
sabbia

TERRENI INCOERENTI
Densità relativa
NSPT Prof. Strato Gibbs & Holtz 1957 Meyerhof 1957 Schultze & Menzenbach (1961) Skempton 1986
(m)
[1] - Terreno agrario 4.23 0.90 22.44 49.29 68.98 18.75
[2] - Ghiaia con sabbia 39.4 2.70 67.65 100 100 71.88

Angolo di resistenza al taglio


Nspt Prof. Nspt Peck- Meyerh Sowers Malcev Meyerh Schmert Mitchell Shioi- Japanes De Owasak
Strato corretto Hanson- of (1961) (1964) of mann & Katti Fukuni e Mello i&
(m) per Thornb (1956) (1965) (1977) (1981) 1982 Nationa Iwasaki
presenz urn- Sabbie (ROAD l
a falda Meyerh BRIDG Railway
of 1956 E
SPECIF
ICATIO
N)
[1] - 4.23 0.90 4.23 28.21 21.21 29.18 33.18 31.34 0 <30 22.97 28.27 31.33 24.2
Terreno
agrario
[2] - 39.4 2.70 39.4 38.26 31.26 39.03 33.33 41.38 42 35-38 39.31 38.82 49.8 43.07
Ghiaia
con
sabbia

Classificazione AGI
Nspt Prof. Strato Nspt corretto per Correlazione Classificazione AGI
(m) presenza falda
[1] - Terreno agrario 4.23 0.90 4.23 Classificazione A.G.I POCO ADDENSATO
[2] - Ghiaia con sabbia 39.4 2.70 39.4 Classificazione A.G.I ADDENSATO

Peso unità di volume


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per presenza falda Correlazione Gamma
(m) (t/m³)
[1] - Terreno agrario 4.23 0.90 4.23 Meyerhof ed altri 1.51
[2] - Ghiaia con sabbia 39.4 2.70 39.4 Meyerhof ed altri 2.20

Peso unità di volume saturo


Nspt Prof. Strato Nspt corretto per presenza falda Correlazione Gamma Saturo
(m) (t/m³)
[1] - Terreno agrario 4.23 0.90 4.23 Terzaghi-Peck 1948-1967 1.88
[2] - Ghiaia con sabbia 39.4 2.70 39.4 Terzaghi-Peck 1948-1967 2.50

24
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 01
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 43.6 87.2 130.8 174.4 218.0
0.00
Terreno agrario

90 cm
1

90.0

1 1 Sabbia limosa con ghiaia

120 cm
2

2 2
210.0

Ghiaia
3 240.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 02
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 40.2 80.4 120.6 160.8 201.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

210 cm
2

2 2

270.0

ghiaia
3
3 3 300.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 03
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 49.6 99.2 148.8 198.4 248.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

60 cm
1 1 2
120.0

Ghiaia sabbiosa

2 2

240 cm
3

3 3

360.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 04
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 52.2 104.4 156.6 208.8 261.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

120 cm
2

180.0

Ghiaia
2 2

60 cm
3
240.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 05
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 44.6 89.2 133.8 178.4 223.0
0.00
Terreno agrario

120 cm
1

1 1
120.0

Ghiaia, ghiaia con sabbia

2 2

300 cm
2

3 3

4 4
420.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 06
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 30.0 60.0 90.0 120.0 150.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

240 cm
2
2 2

3 3 300.0

Ghiaia e sabbia

4 4
330 cm

5 5

6 6

630.0

Ghiaia
4 660.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 07
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 34.2 68.4 102.6 136.8 171.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

120 cm
2

180.0

Ghiaia e sabbia
2 2

3 3
300 cm

4 4

480.0

Ghiaia
5 5 4 510.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 08
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 37.2 74.4 111.6 148.8 186.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

150 cm
2

2 2
210.0

Sabbia con ghiaia

120 cm
3

3 3

330.0

Ghiaia
60 cm

4
390.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 09
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 38.2 76.4 114.6 152.8 191.0
0.00
Terreno agrario

90 cm
1

90.0

1 1 Ghiaia

90 cm
2

180.0

Sabbia limosa con ghiaia


2 2

120 cm
3

3 3 300.0

Ghiaia

4 4
330 cm

5 5

6 6

630.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 10
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 40.0 80.0 120.0 160.0 200.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

180 cm
2

2 2

240.0

Ghiaia

90 cm
3
3 3

330.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 12
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 41.0 82.0 123.0 164.0 205.0
0.00
Terreno agrario

90 cm
1

90.0

1 1 Ghiaia con sabbia

180 cm
2
2 2

270.0
PROVA PENETROMETRICA DINAMICA SCPT 11
Strumento utilizzato... SCPT TG 73-200 PAGANI

Committente: Comune di Lattarico (CS) Data:


Cantiere: Lattarico
Località: Finita
Scala 1:40

Numero di colpi penetrazione punta Rpd (Kg/cm²) Interpretazione Stratigrafica


0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 0 48.0 96.0 144.0 192.0 240.0
0.00
Terreno agrario

60 cm
1
60.0

Sabbia limosa con ghiaia

1 1

150 cm
2

2 2
210.0

Ghiaia

120 cm
3

3 3

330.0
SERVIZI PER L’INGEGN ERIA E LA GEOLOGIA
Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013
per prove geotecniche di laboratorio con estensione per il rilascio di certificati
per prove in sito quali: prove di densità, prove di carico su piastra e prove di carico su pali

L AB OR AT OR I O D I GE OT E C NI C A

L AVORI : Progetto per la realizzazione di un impianto per il


riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
comune di Lattarico (CS).-

COMMITTENTE : PROSPEZIONI S. R .L.


Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n.
87040 Montalto Uffugo (CS)

Verbale Accettazione N. 3911/13 del 11/11/2013

Sistema di gestione per la qualità conforme

alla norma UNI EN ISO 9001:2008

Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI :
P ROSPEZIONI S. R .L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Verbale Accettazione N. 3911/13 del 11/11/2013

L’elaborato è composto da N. 8 Certificati (dal N. 0596 al N. 0603)


per N. 16 pagine complessive.

IL DIRETTORE DEL LABORATORIO L’AMMINISTRATORE UNICO


(Ing. Luigi TRIPODI) (Ing. Paolo MERCURI)

18 Novembre 2013
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI :
P ROSPEZIONI S. R .L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Verbale Accettazione N. 3911/13 del 11/11/2013

Tabella riassuntiva delle prove geotecniche di laboratorio eseguite

Profondità GR Proprietà Indici Prove Meccaniche


Sond. Camp.
da m am γs γ w Wl Wp WS ED TD TDRSD CS

1 1 13.20 13.40 2 1 1 1 1

1 2 15.60 16.00 1 1 1 1 1 1 1 1

LEGENDA:

GR Analisi granulometrica WS Limite di ritiro


γs Peso specifico ED Prova di compressione edometrica
γ Peso dell'unità di volume TD Prova di taglio diretto (CD) – resistenza di picco
w Contenuto naturale d'acqua K-ed Permeabilità a carico variabile in cella edometrica
Wl Limite di liquidità
Wp Limite di plasticità
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 1; Profondità da m 13.20 a m 13.40

STATO DEL CAMPIONE DICHIARATO: Indisturbato [Q5] Da t a d i ric e vim en to : 11/11/2013


CONTENITORE: Fustella in ferro - L = 600 mm, D = 85 mm, S = 2.5 mm Data di apertura: 1 3 /1 1/ 2 0 13
CHIUSURA: Nastro adesivo

CARATTERISTICHE GENERALI DEL CAMPIONE

DESCRIZIONE:

Da sabbia con limo argillosa, nella parte alta, a sabbia limosa ghiaiosa nella parte bassa. Colore grigio.
Clasti poligenici di varia forma a spigoli da arrotondatia ben arrotondati.-

P ar t e a lt a d e l c a mp i o n e

PARAMETRI FISICI E PROPRIETA' INDICI:


Norme di riferimento:

Peso dell'unità di volume γ = 19.91 [kN/m ]


3
CNR Anno VII n. 40-1973

Contenuto naturale d'acqua w = 0.156 ASTM D 2216-80; D 2974-87 - CNR-UNI 10008

Peso secco unità di volume γd = 17.22 [kN/m ]


3

P ro ve m e cc an ic h e e s eg u it e :

Certificato n. 0596 Foglio 1/1

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 1 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 1; Profondità da m 13.20 a m 13.40

ANALISI GRANULOMETRICA
P ar t e a lt a d e l c a mp i o n e

CLASSIFICAZIONE A.G.I. SABBIA CON LIMO ARGILLOSA

GRANULOMETRIA [%] Ghiaia 2.5 Sabbia 43.6 Limo 40.4 Argilla 13.5

Norme di riferimento: BS 5930; 1981 ASTM D 422; D 1140; D 2487


AGI 1963; 1990; 1994 - Cap.1 CNR BU VI N. 27; UNI 10006

Sedimentazione Stacciatura per via umida Diam. Pass.te


0.075 [mm] [%]
LIMO SABBIA GHIAIA
ARGILLA CIOTTOLI
F M G F M G F M G

S
0.002 0.06 2 60 t
100 a 9.5 100.0
c 4 99
90 c 2 97.5
i 1 93.0
80 a
0.42 85.2
t
Passante [%]

0.25 79.5
70 u
r 0.125 69.6
a 0.075 59.6
60
0.0578 52.9
S 0.0431 43.0
50 e
0.0318 34.6
d
40 i 0.0231 29.0
m 0.0165 26.2
30 e 0.0122 23.4
t 0.0087 20.6
20 a 0.0063 17.7
z
0.0045 16.3
i
10 o 0.0032 14.9
n 0.0020 13.5
0 e 0.0013 12.1
0.001 0.01 0.1 1 10 100
Diametro [mm]

Certificato n. 0597 Foglio 1/2

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 2 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 1; Profondità da m 13.20 a m 13.40

ANALISI GRANULOMETRICA
P ar t e b as s a de l c a m p i on e

CLASSIFICAZIONE A.G.I. SABBIA LIMOSA GHIAIOSA ARGILLOSA

GRANULOMETRIA [%] Ghiaia 11.1 Sabbia 54.9 Limo 23.6 Argilla 10.4

Norme di riferimento: BS 5930; 1981 ASTM D 422; D 1140; D 2487


AGI 1963; 1990; 1994 - Cap.1 CNR BU VI N. 27; UNI 10006

Sedimentazione Stacciatura per via umida Diam. Pass.te


0.075 [mm] [%]
LIMO SABBIA GHIAIA
ARGILLA CIOTTOLI
F M G F M G F M G

S 19 100
0.002 0.06 2 60 t
100 a 9.5 98.6
c 4 93.8
90 c 2 88.9
i 1 78.9
80 a
0.42 65.3
t
Passante [%]

0.25 56.6
70 u
r 0.125 45.7
a 0.075 38.1
60
0.0605 34.1
S 0.0441 29.8
50 e
0.0320 25.4
d
40 i 0.0231 22.2
m 0.0165 20.1
30 e 0.0122 17.9
t 0.0087 15.8
20 a 0.0063 13.6
z
0.0045 12.5
i
10 o 0.0032 11.4
n 0.0020 10.4
0 e 0.0013 9.3
0.001 0.01 0.1 1 10 100
Diametro [mm]

Certificato n. 0597 Foglio 2/2

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 3 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 1; Profondità da m 13.20 a m 13.40

LIMITI DI ATTERBERG
P ar t e a lt a d e l c a mp i o n e

Determinazione del Limite di Liquidità W L Determinazione grafica di W L


Peso Umido Peso Secco
N. determ. N. Colpi Wi 29
[g] [g]
1 19.994 15.723 10 0.272
2 20.140 15.895 13 0.267 28
3 22.793 18.144 22 0.256
27
Determinazione del Limite di Plasticità W P

Wi [%]
Peso Umido Peso Secco
N. determ. Wi
[g] [g] 26

1 1.929 1.636 0.179


2 1.558 1.314 0.186 25

Limite di Liquidità WL [%] 25.4


24
25
Limite di Plasticità WP [%] 18.2 1 10 Numero Colpi 100

Indice di Plasticità IP [%] 7.1 Norme di riferimento: CNR UNI 10014


Attività A 0.53 ASTM D427-83; D 4318-84; D 4943-89

Determinazioni effettuate sul passante al setaccio N. 40 (0.425 mm) P40 = 85.2 [%]

Carta di attività Carta di plasticità di Casagrande

100 100
WL=50

A=1.25 A=2.00
IP [ % ]

IP=0.90*(WL-8)
80 80

A=0.75
60 60

CH o OH
40 40
IP=0.73*(WL-20)

CL o OL
20 20
MH o OH
CL - ML ML o OL
0 0
100 80 60 40 20 0 0 20 40 60 80 100
P0.002 [ % ] WL [ % ]

STATO DI ATTIVITA' Non attive

CLASSIFICAZIONE Descrizione Limi e/o argille inorganiche Gruppo CL - ML

Certificato n. 0598 Foglio 1/1

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 4 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

STATO DEL CAMPIONE DICHIARATO: Carota [Q4] Da t a d i ric e vim en to : 11/11/2013


CONTENITORE: Involucro di plastica Data di apertura: 1 2 /1 1/ 2 0 13
CHIUSURA: Nastro adesivo

CARATTERISTICHE GENERALI DEL CAMPIONE

DESCRIZIONE:

Limo argilloso sabbioso ghiaioso, moderatamente consistente, di colore grigio. Clasti poligenici di forma
sub-sferica a spigoli prevalentemente ben arrotondati.-

PARAMETRI FISICI E PROPRIETA' INDICI:


Norme di riferimento:

Peso specifico γs = 26.44 [kN/m ]


3
ASTM C 127-84; C 128-84; D 854-83 - CNR-UNI 10010; 10013

Peso dell'unità di volume γ = 21.01 [kN/m ]


3
CNR Anno VII n. 40-1973

Contenuto naturale d'acqua w = 0.158 ASTM D 2216-80; D 2974-87 - CNR-UNI 10008

Peso secco unità di volume γd = 18.15 [kN/m ]


3

Peso saturo unità di volume γsat = 21.22 [kN/m ]


3

Porosità n = 0.314

Indice di porosità e = 0.457

Grado di saturazione S = 0.930

P ro ve m e cc an ic h e e s eg u it e :
• Edometrica
• Taglio diretto (CD) valore di picco

Certificato n. 0599 Foglio 1/1

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 5 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

ANALISI GRANULOMETRICA

CLASSIFICAZIONE A.G.I. LIMO ARGILLOSO SABBIOSO GHIAIOSO

GRANULOMETRIA [%] Ghiaia 10.9 Sabbia 18.6 Limo 46.8 Argilla 23.7

Norme di riferimento: BS 5930; 1981 ASTM D 422; D 1140; D 2487


AGI 1963; 1990; 1994 - Cap.1 CNR BU VI N. 27; UNI 10006

Sedimentazione Stacciatura per via umida Diam. Pass.te


0.075 [mm] [%]
LIMO SABBIA GHIAIA
ARGILLA CIOTTOLI
F M G F M G F M G
25 100
S 19 98.4
0.002 0.06 2 60 t
100 a 9.5 96.6
c 4 92.3
90 c 2 89.1
i 1 84.8
80 a
0.42 81.8
t
Passante [%]

0.25 80.1
70 u
r 0.125 78.5
a 0.075 75.2
60
0.0555 68.9
S 0.0406 62.4
50 e
0.0297 56.0
d
40 i 0.0216 49.5
m 0.0156 44.6
30 e 0.0116 39.8
t 0.0083 36.5
20 a 0.0060 33.3
z
0.0043 30.1
i
10 o 0.0031 26.8
n 0.0020 23.6
0 e 0.0013 20.3
0.001 0.01 0.1 1 10 100
Diametro [mm]

Certificato n. 0600 Foglio 1/1

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 6 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

LIMITI DI ATTERBERG

Determinazione del Limite di Liquidità W L Determinazione grafica di W L


Peso Umido Peso Secco
N. determ. N. Colpi Wi 36
[g] [g]
1 19.294 14.794 38 0.304 35
2 19.826 14.964 22 0.325
3 21.264 15.842 15 0.342 34

Determinazione del Limite di Plasticità W P 33

Wi [%]
Peso Umido Peso Secco
N. determ. Wi 32
[g] [g]
1 1.699 1.462 0.162 31
2 1.994 1.725 0.156
30

Limite di Liquidità WL [%] 32.1


29
25
Limite di Plasticità WP [%] 15.9 1 10 Numero Colpi 100

Indice di Plasticità IP [%] 16.2 Norme di riferimento: CNR UNI 10014


Attività A 0.68 ASTM D427-83; D 4318-84; D 4943-89

Determinazioni effettuate sul passante al setaccio N. 40 (0.425 mm) P40 = 81.8 [%]

Carta di attività Carta di plasticità di Casagrande

100 100
WL=50

A=1.25 A=2.00
IP [ % ]

IP=0.90*(WL-8)
80 80

A=0.75
60 60

CH o OH
40 40
IP=0.73*(WL-20)

CL o OL
20 20
MH o OH
CL - ML ML o OL
0 0
100 80 60 40 20 0 0 20 40 60 80 100
P0.002 [ % ] WL [ % ]

STATO DI ATTIVITA' Non attive

CLASSIFICAZIONE Descrizione Argille Inorganiche - Limi e argille organiche di bassa Gruppo CL o OL


plasticità

Certificato n. 0601 Foglio 1/1

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 7 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI COMPRESSIONE EDOMETRICA

Da t i s per im en t al i di a gr am m a ( e - l og σ v )
DATI INIZIALI DEL PROVINO:

Altezza = 2.00 [ cm ] Peso dell'unità di volume γ= 21.58 [ kN/m ]


3

Diametro = 5.047 [ cm ] Contenuto naturale d'acqua W= 0.152


3
Volume = 40.00 [ cm ] Indice di Porosità e= 0.411
Grado di Saturazione S= 0.997
Contenuto d'acqua a fine prova Wf = 0.145

Pressione Cedimenti Altezza Provino Indice di Porosità Modulo Edometrico


σV Σδv H e Eed
[ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ]
(*) 9.81 0.013 19.987 0.4105

(*) 19.61 0.029 19.971 0.4094

(*) 39.23 0.062 19.938 0.4071


Fase di Carico

(*) 78.46 0.127 19.873 0.4025


10258
147.11 0.260 19.740 0.3931
13828
294.21 0.470 19.530 0.3783
17152
588.42 0.805 19.195 0.3546
26765
1176.84 1.227 18.773 0.3249
44363
2353.68 1.725 18.275 0.2897
Fase di scarico

588.42 1.576 18.424 0.3002

147.11 1.360 18.640 0.3155

39.23 1.089 18.911 0.3346

Nota : (*) il provino tende a rigonfiare

Norme di riferimento AGI 1994 - Cap.2 ASTM D 2435; D 4186

Certificato n. 0602 Foglio 1/5

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 8 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI COMPRESSIONE EDOMETRICA

Di a gr am m a: Indice di porosità - Logaritmo del carico ( e - l o g σ v )

0.46

0.44

0.42

e0
0.40
Indice di porosità "e"

0.38

0.36

0.34

0.32

0.30

0.28

0.26

0.24
1 10 100 1000 10000 100000

Pressione σV [ kPa ]

Certificato n. 0602 Foglio 2/5

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 9 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI COMPRESSIONE EDOMETRICA

Da t i s per im en t al i di a gr am m a ( c e d im ent i - te m po)

Cedimenti - Rigonfiamenti relativi ai carichi apllicati [ mm ]

Tempo
Fase di carico Fase di scarico
[ minuti ]
0.1 0.031 0.045 0.062 0.103 0.121 0.135 0.089 0.047 0.020

0.25 0.040 0.057 0.080 0.125 0.146 0.163 0.098 0.054 0.027

0.5 0.045 0.066 0.094 0.144 0.169 0.190 0.107 0.061 0.033

1 0.050 0.075 0.108 0.166 0.199 0.224 0.116 0.074 0.042

2 0.055 0.083 0.124 0.192 0.234 0.268 0.124 0.090 0.054

4 0.060 0.092 0.140 0.221 0.274 0.317 0.131 0.110 0.070

8 0.064 0.100 0.156 0.249 0.311 0.363 0.137 0.134 0.093

15 0.065 0.106 0.168 0.270 0.338 0.394 0.140 0.157 0.122

30 0.061 0.112 0.177 0.287 0.359 0.419 0.142 0.178 0.161

60 (*) 0.117 0.185 0.300 0.375 0.437 0.144 0.192 0.201

120 0.121 0.191 0.310 0.387 0.452 0.145 0.200 0.234

240 0.125 0.196 0.319 0.398 0.464 0.146 0.204 0.254

480 0.128 0.201 0.326 0.407 0.477 0.147 0.208 0.265

960 0.131 0.206 0.332 0.416 0.490 0.148 0.212 0.268

1440 0.133 0.210 0.335 0.422 0.498 0.149 0.216 0.271


Pressione
78.46 147.11 294.21 588.42 1176.84 2353.68 588.42 147.11 39.23
[ kPa ]

Nota: (*) il provino tende a rigonfiare

Certificato n. 0602 Foglio 3/5

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 10 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI COMPRESSIONE EDOMETRICA

Di a gr am m a: C e dim e nt i /R i go nf i am en ti - L o gar itm o d el t em po

0.00

0.05

0.10

0.15

0.20
Cedimenti [ mm ]

0.25

0.30

0.35

0.40
78.456 kPa

0.45 147.105 kPa

294.21 kPa
0.50
588.42 kPa

1176.84 kPa
0.55
2353.68 kPa
0.60
0.1 1 10 100 1000 10000
Tempo [ minuti ]

0.4
Rigonfiamenti [ mm ]

588.42 kPa

0.3 147.105 kPa


39.228 kPa
0.2

0.1

0.0

Certificato n. 0602 Foglio 4/5

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 11 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI COMPRESSIONE EDOMETRICA

Di a gr am m a: Var i a zi o n e a lt e z za pr o vi n o - L o gar i tm o d e l t em po

20.0

19.8
Altezza provino H [ mm ]

19.6

19.4

19.2

19.0

18.8

18.6

18.4

18.2
0.1 1 10 100 1000 10000
Tempo [ minuti ]

Certificato n. 0602 Foglio 5/5

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 12 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI TAGLIO DIRETTO(CD)


De ter m i na zi o n e r es is t en za d i p ic c o

T IPO DI P ROVA VE L OCITÀ DI PROVA


Consolidata drenata (CD) 0.0042 mm/min

DIMENSIONI DEI PROVINI


Base 6.0x6.0 = 36.0 cm2 Altezza 2.0 cm Volume 72.0 cm3

PROVINO N. 1 2 3 4 5 6
CONDIZIONI PRIMA DELLA PROVA:
γ [ kN/m ]
3
Peso dell'unità di volume 20.84 21.11 21.25 20.98 20.84 21.11
Contenuto naturale d'acqua W 0.159 0.148 0.139 0.158 0.168 0.165
Porosità n 0.320 0.305 0.294 0.315 0.325 0.315
Grado di saturazione S 0.912 0.912 0.897 0.926 0.940 0.971
CONDIZIONI INIZIALI DI PROVA:
Pressione verticale σv [ kPa ] 98.07 196.14 245.18 294.21 343.25 392.28
COSOLIDAZIONE:
∆H consolidazione ∆H [ mm ] 0.079 0.239 0.356 0.443 0.544 0.683
CONDIZIONI FINE PROVA:
Tensione tangenziale massima τM [ kPa ] 72.45 124.96 169.18 203.22 215.85 257.14
Spostamento orizzontale τM δ0 [ mm ] 0.85 1.58 3.28 2.28 3.13 3.06
Contenuto d'acqua Wr 0.182 0.156 0.153 0.158 0.168 0.158

400
τM [ kPa ]

300

200

100

0
0 100 200 300 400 500 600 700 800
σV [ kPa ]

Norme di riferimento ASTM D 4648

Certificato n. 0603 Foglio 1/4

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 13 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI TAGLIO DIRETTO (CD)


De ter m i na zi o n e r es is t en za d i p ic c o

Tensione tangenziale (τ) - Spostamento orizzontale (δo)


Cedimento verticale (δv) - Spostamento orizzontale (δo)

400
98.07
τ [ kPa ]

196.14
σv [ kPa ] 245.18
294.21
300 343.25
392.28

200

100

0
0 1 2 3 4 5 6 7
δO [ mm ]
-0.2
δV [ mm ]

0.0

0.2

0.4

Certificato n. 0603 Foglio 2/4

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 14 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI TAGLIO DIRETTO (CD)


De ter m i na zi o n e r es is t en za d i p ic c o

Tabella dati di prova

Provino N. 1 Provino N. 2 Provino N. 3 Provino N. 4 Provino N. 5 Provino N. 6


σV 98.07 [ kPa ] σV 196.14 [ kPa ] σV 245.18 [ kPa ] σV 294.21 [ kPa ] σV 343.25 [ kPa ] σV 392.28 [ kPa ]
τ δO δV τ δO δV τ δO δV τ δO δV τ δO δV τ δO δV
[ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ] [ mm ] [ mm ] [ kPa ] [ mm ] [ mm ]
0.00 0.000 0.000 0.00 0.000 0.000 0.00 0.000 0.000 0.00 0.000 0.000 0.00 0.000 0.000 0.00 0.000 0.000
45.61 0.131 0.000 50.50 0.137 0.033 46.68 0.129 0.028 34.50 0.032 0.019 62.91 0.109 0.013 67.78 0.086 0.006
59.99 0.304 -0.001 72.06 0.289 0.056 71.10 0.281 0.064 80.30 0.187 0.045 96.54 0.249 0.048 111.49 0.221 0.034
67.02 0.482 -0.005 86.57 0.449 0.066 90.10 0.436 0.091 111.28 0.346 0.068 117.21 0.398 0.080 142.35 0.366 0.057
71.49 0.666 -0.014 97.81 0.610 0.072 102.94 0.605 0.109 134.56 0.497 0.081 132.34 0.553 0.110 166.65 0.513 0.076
72.45 0.852 -0.028 105.49 0.768 0.075 111.54 0.776 0.126 151.22 0.672 0.087 144.81 0.709 0.134 186.35 0.663 0.093
69.41 1.028 -0.043 112.16 0.929 0.078 118.13 0.947 0.139 161.69 0.850 0.092 155.04 0.868 0.153 202.99 0.816 0.109
65.18 1.204 -0.055 117.52 1.088 0.078 125.06 1.115 0.148 170.64 1.025 0.095 165.13 1.027 0.170 217.15 0.971 0.120
63.02 1.380 -0.066 121.70 1.253 0.076 132.35 1.282 0.155 178.49 1.198 0.097 173.40 1.188 0.180 229.12 1.129 0.126
61.75 1.558 -0.076 124.34 1.415 0.074 139.42 1.447 0.160 185.45 1.372 0.098 179.98 1.350 0.190 238.98 1.285 0.129
60.63 1.739 -0.085 124.96 1.582 0.064 145.80 1.612 0.162 191.23 1.546 0.098 185.59 1.511 0.195 246.29 1.444 0.132
59.67 1.919 -0.091 124.19 1.750 0.057 151.15 1.776 0.165 195.92 1.728 0.097 190.07 1.673 0.199 251.13 1.601 0.132
59.03 2.098 -0.097 122.71 1.916 0.052 155.58 1.942 0.165 199.22 1.911 0.097 194.69 1.834 0.202 253.96 1.762 0.131
58.95 2.272 -0.104 121.70 2.085 0.049 159.33 2.108 0.165 201.98 2.096 0.095 199.60 1.994 0.203 254.73 1.923 0.131
58.79 2.446 -0.111 121.55 2.256 0.048 162.31 2.273 0.165 203.22 2.281 0.089 204.22 2.155 0.204 255.49 2.086 0.132
58.63 2.620 -0.119 122.09 2.420 0.047 164.19 2.440 0.165 202.80 2.463 0.080 208.14 2.315 0.204 255.91 2.248 0.131
122.09 2.583 0.044 165.64 2.608 0.165 201.56 2.642 0.075 211.09 2.477 0.205 256.50 2.408 0.132
121.78 2.745 0.044 166.96 2.777 0.165 200.05 2.819 0.072 213.26 2.638 0.204 256.97 2.570 0.132
121.32 2.909 0.044 168.28 2.945 0.165 198.60 2.996 0.070 214.52 2.800 0.202 257.03 2.731 0.134
120.85 3.073 0.043 168.97 3.113 0.165 196.95 3.171 0.070 215.29 2.963 0.199 257.09 2.892 0.136
121.08 3.238 0.043 169.18 3.282 0.165 195.85 3.346 0.070 215.85 3.125 0.198 257.14 3.056 0.139
120.46 3.402 0.042 168.56 3.452 0.165 195.23 3.520 0.070 215.43 3.287 0.196 256.97 3.219 0.140
119.77 3.566 0.042 168.21 3.621 0.164 194.95 3.694 0.072 214.80 3.450 0.194 256.97 3.384 0.141
119.92 3.730 0.043 167.38 3.793 0.163 193.78 3.869 0.072 213.54 3.614 0.192 256.79 3.548 0.142
119.77 3.894 0.043 166.96 3.964 0.161 192.06 4.044 0.071 211.30 3.777 0.192 255.97 3.713 0.143
119.53 4.056 0.043 166.20 4.136 0.158 190.68 4.219 0.070 210.04 3.941 0.192 255.20 3.876 0.144
119.46 4.216 0.043 165.16 4.306 0.157 189.99 4.394 0.067 208.71 4.104 0.192 254.55 4.039 0.146
119.38 4.376 0.043 164.60 4.477 0.154 189.44 4.568 0.067 208.28 4.271 0.191 253.96 4.202 0.148
119.77 4.535 0.043 163.91 4.645 0.151 188.00 4.742 0.066 207.65 4.435 0.191 253.02 4.366 0.151
120.39 4.697 0.043 163.56 4.815 0.149 187.17 4.917 0.065 207.51 4.600 0.192 252.19 4.530 0.155
120.62 4.860 0.043 163.49 4.984 0.147 207.02 4.767 0.192 251.42 4.695 0.161
120.31 5.023 0.043 206.53 4.933 0.192 250.89 4.857 0.162

Certificato n. 0603 Foglio 3/4

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 15 di 16
Laboratorio di Geotecnica

Autorizzato da Consiglio Superiore LL. PP. Prot. n. 0001685 del 25/02/2013


Via Settimo Torinese, 13 - 87040 Montalto Uffugo (CS), P.Iva: 01700210782, C.C.I.A.A. 112216, Cap. Soc. € 60.0000,00 i.v., ℡ 0984-937001,  info@lagic.it ,  www.lagic.it
Sistema di gestione per la qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 - Certificato da CERMET Reg. N. 9033 – A del 29/04/2011

C OMMITTENTE : L AVORI:
P ROSPEZIONI S. R.L. Progetto per la realizzazione di un impianto per il
Via A. Manzoni – Trav. A. Negri s.n. riutilizzo del materiale legnoso in località Finita del
87040 Montalto Uffugo (CS) comune di Lattarico (CS).-

Sondaggio N 1; Campione N. 2; Profondità da m 15.60 a m 16.00

PROVA DI TAGLIO DIRETTO (CD)


De ter m i na zi o n e r es is t en za d i p ic c o

Fase di Consolidazione: Determinazione Velocità di Prova


Cedimenti ∆H [ mm ]

0.0 1
2
3
0.2
4
5
0.4 6

0.6

0.8
0 1 10 100 1000 10000
Tempi [ minuti ]

Provino N. 1 2 3 4 5 6
Velocità determinata V [ mm/min ] rigonfia 0.0300 0.0378 0.0183 0.0248 0.0189

t ∆H
0.20
[ min ] [ mm ]
t100
Provino N. 4 0.10 0.224
0.25
0.25 0.253
0.50 0.272
Cedimenti ∆H [ mm ]

0.30
1 0.295
2 0.319
0.35 4 0.346
8 0.372
0.40 15 0.392
30 0.407
0.45 60 0.417
120 0.424
0.50 240 0.431
0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 480 0.435
1/2
Radice Quadrata dei Tempi [ minuti ] 960 0.439
1440 0.443

Tempo di cons. (Bishop ed Henkel, 1962) T100 [ min ] 11.0


Tempo di rottura (Ladd, 1971) Tf [ min ] 110
Velocità assunta per la prova
Spostamento di rottura ipotizzato Sf [ mm ] 2.0

Velocità massima di soglia [ mm/min ] 0.0183 [ mm/min ] 0.0042

Certificato n. 0603 Foglio 4/4

V ERBALE A CCETTAZIONE Il Direttore d el Laboratorio Pagina


3911-13 del 11/11/2013 (Ing. geotecnico Luigi Tripodi) 16 di 16