Sei sulla pagina 1di 3

COMUNICATO STAMPA

Roma, 14 Febbraio 2011

GGD ROMA #7
Presenta

L’OPEN SOURCE AL FEMMINILE


Venerdì 18 Febbraio 2011
dalle ore 19.30 al Lanificio 159
in Via di Pietralata 159a Roma
e dalle ore 22.00 DJ Set Smeerch

Le Geek Girls si ritrovano nuovamente!


Questa volta parleremo delle donne che mettono a disposizione il proprio
tempo a servizio dell’Open Source.
Speaker d’eccezione che provengono dal mondo del FLOSS, ci guideranno nel
complesso universo del software libero e delle sue implicazioni etiche e
sociali.

In particolare vi presenteremo i progetti al femminile di Ubuntu Women, del


suo branch italiano e di donne@softwarelibero.it.

Ascolteremo le testimonianze dirette di donne che hanno fatto dell’Open


Source una filosofia di vita:

• Silvia Bindelli, ingegnere, vive a Milano e lavora nell'area IT di una casa di


moda. È membro della comunità italiana di Ubuntu dove partecipa ai gruppi
promo e alla newsletter. È fondatrice del progetto Ubuntu-women.it;

• Flavia Weisghizzi, vive a Roma dove si occupa di giornalismo e di editoria.


È membro di Ubuntu.com e del Consiglio di Ubuntu-it, di cui cura anche i
rapporti con la stampa. È fondatrice del progetto Ubuntu-women-it.

1
• Valeria Silvestri ha lavorato nell'ambito delle Pari Opportunità e opera
come Consulente della Comunicazione attraverso la Rete. È consulente di
Digital Marketing e si è occupata della comunicazione digitale legata a
tematiche di genere.

• Patrizia Alfiero, responsabile marketing per Telecom Italia presenterà una


panoramica sulla presenza di Telecom Italia, sui social media e sulle modalità e
i progetti con cui interagisce nell'ecosistema di internet. Un approfondimento
sul recente lancio del blog Donna Impresa che nasce dalla proficua
collaborazione tra le GGD Roma e Impresa Semplice di Telecom Italia.

• Johanna Brewer, co-Founder presso FreStyl Inc. Ha conseguito il PhD in


Information & Computer Science all' Università della California, Irvine,
specializzandosi in urban computing e in particolar modo sul design delle social
technologies.

Per sponsorizzare l’evento le GGD Roma si sono affidate a Telecom


Italia che con la sua offerta Impresa Semplice porta in rete la creatività, la
flessibilità, la capacità di adattamento e innovazione, proponendo soluzioni ICT
all'avanguardia.

Chi sono le GGD?

Le Girl Geek Dinners sono cene o incontri destinati a donne appassionate di


tecnologia, internet e nuovi media. Nate da un’idea di Sarah Blow, fondatrice
del primo gruppo londinese nel 2005, le GGD si sono rapidamente diffuse a
livello internazionale, rivelandosi delle ottime opportunità per incontrarsi,
socializzare e discutere su tematiche di interesse comune in un ambiente
informale e stimolante. L’obiettivo di queste cene, eventi senza scopro di lucro
e organizzati da gruppi di volontarie, è far conoscere, “mettendole in rete”, le
donne che lavorano nell’IT, dando vita a una comunità attiva, vivace e
continuamente informata sull’evoluzione dei new media.

Come funziona una GGD?

Per partecipare a una GGD bisogna iscriversi attraverso il form che sarà presto
disponibile sul sito www.girlgeekdinnersroma.com.
La sera dell’evento ci si registra al tavolo dello staff per ritirare una serie di
simpatici gadget in omaggio. Quindi ci si tuffa subito nel social networking per
conoscersi e socializzare durante la light dinner offerta dallo sponsor.

La seconda metà della serata è dedicata alla condivisione più strutturata delle
conoscenze attraverso gli speech e a finire ci si scatena in pista con DJ
Smeerch.
Anche gli uomini possono partecipare, ma solo come ospiti di una Geek Girl!

2
Per avere ulteriori informazioni sul movimento Girl Geek Dinners Italia, visitate il
sito www.girlgeekdinnersitalia.com.
Per avere maggiori informazioni sull’evento e rimanere costantemente aggiornati è
possibile visitare il sito delle Girl Geek Dinners Roma,
www.girlgeekdinnersroma.com o i nostri contatti social:
Twitter: twitter.com/ggdroma
Friendfeed: friendfeed.com/ggdroma
Facebook: facebook.com/ggdroma

Per altre comunicazioni o interviste contattare:


Paola Santoro
Girl Geek Dinners Roma Staff
info@girlgeekdinnersroma.com

Sponsored by Media Partner