Sei sulla pagina 1di 8

Volume : 1

Numero: 13
Data: Febbraio 2011
Sede: Gruppo Alternativa
Liguria
Di: Asta Paolo, Martini
Claudio

Alternativa news
In collaborazione con: Megachip

….CHE I MEDIA MAINSTREAM SONO STATI


OBBLIGATI AD AMMETTERE ESSERE
EFFETTIVAMENTE VERE - FONTE: ENDOFAMERICANDREAM.COM
IN QUESTO NUMERO:
1 – …Che i media mainstream
Chi ne sa di più sulla salute - i media mainstream o quelli che credono nelle "teorie della
sono stati obbligati ad ammettere cospirazione"?
essere effettivamente vere – Bene, la verità è che dopo tempo e tempo, quelli dei "media alternativi" e quelli delle
Fonte: Endofamericandream.com "teorie cospirative" hanno dimostrato di essere molto più avanti di quelli dei media
[pagina 1/2/3] principali su questioni di salute. Purtroppo i media mainstream ricevono così tanti
finanziamenti e così tanti dollari in pubblicità provenienti dall' industria farmaceutica, da
2 – Due strade. Una in discesa e quella medica, dalle grandi compagnie chimiche, e dal business delle assicurazioni
una in salita. – Di: Barbara Listinco sanitarie, che sono diventati estremamente cauti nel riportare qualsiasi informazione che
– Megachip [pagina 2/3] possa risultare dannosa per loro. Così, per anni, i principali media si sono generalmente
rifiutati di parlare dei pericoli provenienti da cose come: il floruro, l' aspartame, i farmaci
3 – Gli Usa annettono il Canada.
da prescrizione, le colture geneticamente modificate, e i telefoni cellulari. Ora che i media
Ma nessuno lo nota. - Di: Fabio
alternativi stanno facendo così tanto rumore, da così tanto tempo, su questi fatti di salute,
Ghioni [pagina 3]
il mainstream è stato forzato ad ammettere che alcune di queste "teorie complottistiche"
4 – Acqua e Nucleare, referendum sono effettivamente vere.
in tandem – Fonte: Megachip Non che i media mainstream di colpo abbiano voltano le spalle ai giganti della finanza, che
[pagina 3/4/5] gli pompano nelle tasche miliardi di dollari, ma la verità è che stiamo cominciando a vedere
un briciolo di onestà in più nei report sui problemi di salute da parte del mainstram in
5 – C’è da fare una rivoluzione – questi giorni.
Fonte: femminismo-a-sud-no Di seguito ci sono 8 teorie complottistiche riguardo il tema della salute che i media
blogs.com [pagina 5] mainstream sono stati obbligati ad ammettere essere effettivamente vere.....
6 – Merkel prepara la svolta in
#1Un alto tasso di Floruro nell' acqua potabile fa male - Incredibilmente il governo
fabbrica - Fonte:
federale degli Stati Uniti, per la prima volta in 50 anni, esce allo scoperto e sta abbassando
www.repubblica.it [pagina 6] la "percentuale raccomandata" di floruro nella nostra acqua potabile. Sicuramente sarebbe
bello se vietasse e basta il floruro dalla nostra acqua, ma per il governo, ammettere
7 – E’ di twitter e face book la addirittura che alti livelli di floruro nell' acqua potrebbero essere un problema, è ancora un
rivoluzione egiziana? - Di: passo troppo grande. In un recente articolo sulla CNN è stato riportato che il governo sta
Giulietto Chiesa [pagina 6/7] ora dicendo che alti livelli di floruro nell' acqua è ufficialmente collegato con la fluorosi....
Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti (HHS) e l' Environmental
8 – Lavoro autonomo: Senza Protection Agency (protezione ambientale e della salute umana) stanno effettuando un
rappresentanza - Di: Romano cambiamento a causa dell' incremento di fluorosi - una condizione che provoca macchie e
Calvo [pagina 6/7] striature sui denti dei bambini.
9 – Cosa possiamo imparare dalla .#2 Una volta permesso alle colture geneticamente modificate di essere usate, queste si
Transilvania (veramente) - Di: Jay sarebbero sparse ovunque - Per anni, molti di noi hanno provato ad avvertire la gente che
Walljasper [pagina 7/8] le colture GM sono incredibilmente pericolose. Ora un famoso giornale nel Regno Unito
ammette che un particolare insetticida specifico, cresciuto nel mais GM, sta velocemente
infiltrandosi nelle acque circostanti....
L' insetticida è il prodotto di un gene batterico immesso nel mais GM, ed in altri culture di
cereali, per proteggerle da insetti come la piralide del mais. Gli scienziati hanno trovato l'
insetticida in un numero significativo di flussi di drenaggioggio della grande corn-belt del
Mid-West.
#3 Ci sono farmaci e sostanze chimiche cancerogene nella nostra acqua - Negli ultimi
PAGINA 1 – Alternativa news n°12 due….
DUE STRADE: UNA IN SALITA E #3 Ci sono farmaci e sostanze chimiche cancerogene nella nostra acqua - Negli ultimi due
anni, i principali media hanno effettivamente iniziato a riportare tutte quelle schifezze
UNA IN DISCESA - di Barbara comparse nelle nostre acque. Per esempio, vi ricordate di una sostanza molto cancerogena
Listinco – Megachip.
come il "cromo esavalente", reso famoso dal film "Erin Brockovich"? Bene, giusto un paio
Due ricerche prodotte recentemente di settimane fa, il Washington Post ha riportato che alti livelli di cromo esavalente sono
stati riscontrati nelle acque di 31 città americane....
da McKinsey e da Standard Chartered Un gruppo ambientalista che ha analizzato l' acqua potabile in 35 città degli Stati Uniti,
annunciano come sicuro e imminente un incluso Bethesda e Washington, ha riscontrato in molti casi del cromo esavalente,
ciclo formidabile di crescita economica. I probabilmente cancerogeno, reso famoso dal film "Erin Brockovich."
protagonisti di questo balzo in avanti Ma non c'è solo il cromo esavalente nella nostra acqua, la verità è che ci sono migliaia di
saranno quei paesi che chiamavamo fino altri prodotti chimici e farmaci nelle nostre riserve d' acqua, un articolo del Time Magazine
a dieci anni fa “sottosviluppati”, come di qualche mese fa diceva....
Cina, India, ma anche America Latina e Nel complesso, ci sono circa 3000 farmaci da prescrizione in uso negli Stati Uniti ed altre
persino Africa. Questa previsione, che migliaia di farmaci da banco, per non parlare creme e unguenti che ci spalmiamo e poi
sicuramente allieta i cultori dello sviluppo togliamo. "Tra cosmetici, farmaci e altre fonti," dice John Spatz, commissario del
infinito e li convince della bontà dei loro dipartimento di Chicago di gestione delle risorse idriche, "ci sono 80000 potenziali
presagi, suscita comprensibili combinazioni di sostanze chimiche." E' impossibile tenere al sicuro le nostre riserve d' acua
preoccupazioni, soprattutto fra gli da un pantano come quello.
ecologisti. Anche Vladimiro Giacchè su «Il #4 I telefoni cellulari sono collegati ai tumori - I media mainstream non sono ancora pronti
Fatto Quotidiano» non perde l’occasione per uscire allo scoperto e dichiarare apertamente che i telefoni cellulari causano il cancro,
per manifestare apertamente i suoi ma almeno stanno iniziando a riportare risultati di studi che sembrano suggerire un
dubbi, tuttavia lo fa in modo assai diverso collegamento fra le due cose. Per esempio, considerate la seguente frase da un recente
da come lo farebbe chi nei conti del gioco articolo della CNN....
economico inserirebbe anche i costi Alle maggiori esposizioni -- usando un telefono cellulare per mezz' ora al giorno per un 10
ambientali. Due estratti del suo articolo anni -- lo studio ha riscontrato un incremento del 40% del rischio di glioma al cervello.
bastano per mettere a fuoco il vizio di #5 Il Bisfenolo A (BPA) è collegato alla sterilità maschile - Per anni, molti "teorici della
fondo del suo ragionamento. cospirazione" hanno urlato a gran voce che una sostanza chimica chiamata bisfenolo A,
Eccoli: trovata in migliaia di prodotti plastici, è effettivamente molto, molto dannosa per noi.
«… i paesi emergenti continueranno a Ultimamente qualcuno nei principali media sta cominciando a parlare. Lo scorso ottobre,
essere grandi esportatori, ma saranno uno dei maggiori quotidiani inglesi ha pubblicato un articolo intitolato "Bisfenolo A ora
sempre più importanti come collegato alla sterilità maschile" con la seguente dichiarazione inequivocabile riguardo il
consumatori; e non soltanto di materie pericolo del BPA....
prime, ma anche di prodotti finiti. Non si Il bisferolo A (BPA), conosciuto come il "gender bender" chimico per la sua connessione all'
tratta di un futuro lontano: nel 2010 le impotenza maschile, è stato ora dimostrato ridurre la mobilità e la qualità degli
importazioni della Cina sono cresciute di spermatozoi.
400 miliardi di dollari, attestandosi a #6 I farmaci prescritti uccidono un gran numero di americani ogni anno - Per anni,
1.400 miliardi. Insomma: la crescita di operatori della medicina alternativa e "cospirazionisti" hanno affermato che la cattiva
quello che una volta consideravamo il reazione ai farmaci prescritti è una delle prime cause di morte negli Stati Uniti. Ora i media
Terzo mondo rappresenta una gigantesca mainstream cominciano a mettersi in pari. Un recente articolo su Vanity Fair intitolato
opportunità […] In questo nuovo scenario "Medicine mortali" inizia con la seguente frase....
il successo dei Paesi più sviluppati I farmaci da prescrizione uccidono circa 200.000 americani ogni anno. Questo numero
dipenderà più che mai dalla ricerca, dalla aumenterà, ora che molti test clinici vengono condotti all'estero - su malati russi, polacchi
tecnologia e dalla capacità di innovare». senza casa, e cinesi in baraccopoli - in posti dove le regolamentazioni sono virtualmente
È facile capire dove Giacchè voglia inesistenti, la Food and Drug Administration (FDA) non può arrivare, ed "errori" possono
andare a parare. La ricetta per rimanere portare alla morte di poveri?br>
competitivi e cogliere le opportunità #7 L' Aspartame non fa bene alla nostra salute - molti media mainstream stanno iniziando
offerte dalla globalizzazione è quella di a svegliarsi sul fatto che il dolcificante artificiale aspartame possa non essere salutare per
sollecitare il capitale ad investire noi. Questa estate, l' Huffington Post (che è spesso molto "mainstream") permise al Dr.
seriamente nell’innovazione di prodotto Joseph Mercola di fare un articolo sull' aspartame che cominciava con il seguente stupendo
e di processo, al fine di sommergere di paragrafo....
beni ad alto tasso tecnologico (e di lusso, L' Aspartame è l' additivo per alimenti piu controverso della storia, e l' approvazione per l'
c’è da scommetterci) i nuovi mercati uso alimentare fu la più contestata nella storia del FDA. Alla fine, il dolcificante artificiale fu
emergenti. approvato, non su basi scientifiche, ma piuttosto per pressioni politiche e finanziarie. Dopo
La prospettiva del noto economista – che tutto, l' aspartame fu precedentemente elencato dal Pentagono tra gli agenti di guerra
pure è un eminente studioso che conosce biochimica!
Marx in dettaglio - rimane tutta nel solco #8 Molti tra l' elite cosmopolita (come Ted Turner) vogliono istituire globalmente la
“riformista e progressista”, essendo politica del figlio unico e vogliono ridurre la popolazione per il bene dell' ambiente - Molti
mirata a contestare il modo di fare americani hanno molta difficoltà a credere che alcuni dei più ricchi e potenti uomini del
impresa dei vari Marchionne, manager mondo vogliano effettivamente istituire una politica globale del figlio unico e che siano
insensibili e poco lungimiranti, che non ossessionati dalla riduzione della popolazione del mondo. Ma purtroppo, come ho scritto
capiscono l’importanza di separare la precedentemente, questo è molto, molto reale. Di seguito ecco come uno dei maggiori
produttività del lavoro (sacrosanta) dalle giornali canadesi ha riassunto le osservazioni pubbliche che Ted Turner ha fatto sulla
ore effettivamente lavorate. Insomma: popolazione globale.... Mr. Turner - un sostenitore di lungo corso del controllo della
invece di massacrare la salute e la dignità popolazione - ha detto che lo stress ambientale della Terra richiede radicali soluzioni,
dei lavoratori, il capitale investa per… suggerendo che i paesi dovrebbere seguire la Cina nell' istituzione di una politica del figlio
unico, che riduca la popolazione globale nel tempo….
PAGINA 2 – Alternativa news n°12
…creare valore aggiunto sul versante …Ha aggiunto che il diritto di fertilità potrebbe essere venduto così la povera gente
della ricerca e dell’innovazione, magari potrebbe trarre profitto dalla loro decisione di non riprodursi.
sognando una sterminata classe media Purtroppo, su altri problemi di salute i media mainstream continuano a sostenere il
cinese che riproduca il nostro modello di programma della grandi compagnie, ad esempio il mainstream è accanito sostenitore dei
mobilità urbana alla guida di una vaccini.
Cinquecento appena più moderna. Ma spero che i media alternativi continuino a raccontare la verità sulla salute, così che il
Questa logica ci avvisa che stiamo pubblico americano richieda un' informazione sempre più equilibrata da parte dei media
entrando nel deserto di una sinistra che principali.
ancora crede alla possibilità di conciliare Dopo tutto, è solo la salute di milioni e milioni di americani in gioco. Quando si tratta di
“qualità del lavoro” e una certa questioni di vita o di morte, si dovrebbe pensare che non dovrebbe essere troppo chiedere
“modernizzazione” (una di quelle parole di avere un' informazione un po' più onesta.
che fregano). Su questa illusione hanno
scritto pagine imprescindibili Marino
Badiale e Massimo Bontempelli. GLI USA "ANNETTONO" IL CANADA. MA NESSUNO LO
Ci chiediamo infatti come sia possibile NOTA DI: FABIO GHIONI fabioghioni.net COME DON CHISCIOTTE
pensare a un Occidente (intendendo con
questo termine impreciso la Vecchia Dal 4 febbraio, Canada e Stati Uniti non sono più due nazioni distinte. O meglio, gli Stati
Europa e il Nord America) che continui a Uniti potrebbero aver ‘annesso’ il Canada, come alcuni osservatori hanno interpretato
crescere, seppur indirettamente, l’accordo firmato da Barak Obama e dal primo ministro canadese Stephen Harper. Mentre
approfittando dello sviluppo vertiginoso il mondo intero guarda all’Egitto e si domanda chi sarà il prossimo leader mediorientale a
dei nuovi protagonisti mondiali. cadere, accade anche l’impensabile, e succede nel silenzio e degli stessi interessati.
L’inquinamento, l’erosione del suolo, il L’accordo USA-Canada stabilisce un perimetro di sicurezza che racchiude le due nazioni,
surriscaldamento globale e altri segnali di che ufficialmente faciliterà gli scambi commerciali. Ma i ‘confini allargati’ imporranno
turbolenza che annunciano la transizione anche un sistema comune di entry-exit, e non è difficile presupporre che il Canada dovrà
sono già numerosi, a volerli vedere. Per adeguarsi alle restrizioni antiterroristiche degli USA. In pratica, le due nazioni vanno verso
questo va affermato che alla crescita una fusione delle proprie sovranità. Il fatto è che lo stanno facendo senza dirlo ai propri
inarrestabile dei paesi emergenti – che cittadini.
non può ricalcare il nostro modello - deve La Casa Bianca ha dato l’annuncio sul proprio sito in perfetto diplomatichese:
affiancarsi una decrescita guidata del Oggi, il presidente Barack Obama e il primo ministro Stephen Harper ha diretto la
miliardo d’oro: una decrescita che, una creazione del Consiglio per la Cooperazione Normativa (RCC), composto da alti funzionari
volta governata in modo pacifico e legislativi, commerciali e affari esteri da entrambi i governi. In riconoscimento della nostra
democratico, ci restituirà il diritto di relazione da 1.000 miliardi dollari annui in scambi e investimenti, l’RCC ha un mandato di
dialogare in modo franco e aperto con due anni per lavorare insieme promuovendo la crescita economica, la creazione di
chi oggi si affaccia sul balcone dello occupazione e benefici per i nostri consumatori e per le imprese attraverso una maggiore
sviluppo senza sapere che l’edificio sta trasparenza della regolamentazione e del coordinamento.
per crollare. Essi hanno stabilito che la prima riunione del RCC sarà convocata entro 90 giorni da parte
Ciò è fondamentale poiché, piaccia o degli organismi competenti negli Stati Uniti e in Canada.
meno agli economisti progressisti, non si Che nell’accordo ci fosse qualcosa di strano, l’ha notato però qualcuno in Canada, dove
dà alcuna possibilità di riforma del l’opinione pubblica è notoriamente poco favorevole agli USA. “Il New York Times” scrive il
capitalismo globale, nato per distruggere National Post “non ha nemmeno menzionato l’accordo Harper-Obama (malgrado abbia
ogni principio di conservazione in nome citato alcune dichiarazioni rilasciate dal Primo Ministro sull’Egitto). C’era un articolo nel
dell’innovazione continua e della Wall Street Journal, ma se qualche altra testata ha riferito dell’incontro e della conferenza
mercificazione di ogni relazione e stampa, non l’ho trovata. Non c’è alcun segno che il Congresso degli Stati Uniti sia
creazione umana, una dinamica in sé interessato”.
mentecatta. Per allontanarsi dal baratro Il Toronto Star News Service ha evidenziato come anche il governo canadese ha fatto del
autodistruttivo del capitalismo terminale suo meglio per sfumare e tenere nascosto l’entità della “fusione”:
occorrerà qualche spinta teorica più Il governo federale ha deliberatamente mantenuto segreti i negoziati sul confine con
coraggiosa che immaginarci Washington mentre pianificava di massaggiare l’opinione pubblica in favore del patto,
concessionari di chincaglierie secondo una strategia di comunicazioni confidenziali. Il documento di 14 pagine di
tecnologiche nei paesi BRIC. pubbliche relazioni raccomandava che i dialoghi mantenessero un “basso profilo pubblico”
nei mesi precedenti all’annuncio del Primo Ministro Stephen Harper e del presidente USA
Acqua e Nucleare, Barak Obama. Nel frattempo, il governo avrebbe coinvolto segretamente dei soggetti –
parti interessate come grandi gruppi di affari e altri – in modo da rispettare la
referendum in tandem confidenzialità dell’annuncio. Le corporazioni dietro questo accordo possiedono i politici
che l’hanno firmato, e i media ci stanno raccontando ‘quanto sia buono’.
Fonte: Megachip
In pratica, secondo il Toronto Star News, gli USA stanno tentando di evitare il disastro
Qui riportiamo l’interessante economico e sociale condividendolo con il Canada: “L’accordo ‘ci proteggerà’ dal terrore.
Ecco come è stato ‘venduto’, ma nei fatti stiamo andando a letto con la nazione terrorista
comunicato dell’Assemblea nazionale
numero uno al mondo oggi, gli Stati Uniti d’America; una nazione che è anche in
promossa dai promotori della proposta di
bancarotta e potrebbe essere vicina allo sconvolgimento sociale. […] Il nuovo accordo
legge di iniziativa popolare “Sviluppo
renderà più facile attraversare il confine. Questo è l’altro punto a favore, ma
dell’efficienza energetica e delle fonti
naturalmente il ‘rafforzamento’ della frontiera Canada-USA ci regalerà un problema che
rinnovabili per la salvaguardia del clima” e
ora [gli Stati Uniti] intendono risolvere con una nuova frontiera attorno a noi”.
a conclusione Assemblea dell’Associazione
“Comitato Si alle energie rinnovabili NO al
nucleare” per adempimenti statutari…..
PAGINA 3 – Alternativa news n°12
…Roma 22 gennaio 2011, sala della Pace …per stoppare il ritorno al nucleare in …della ricerca, della scienza, della cultura,
della Provincia di Roma. Le firme raccolte a Italia. Per questo occorre anzitutto lavoratori, pensionati, studenti.
sostegno della proposta di legge sono un’alleanza strategica con il Comitato per il Naturalmente il Comitato nazionale non
110.211, un buon risultato. Da sottolineare referendum sull’acqua pubblica. Insieme può che essere un punto di riferimento, in
gli oltre 5.000 moduli scaricati questi 3 referendum possono sostenersi grado di offrire argomenti, promuovere
direttamente da Internet, i tanti comitati reciprocamente per raggiungere il iniziative, con un lavoro diffuso nel
locali e gruppi di persone che hanno quorum, obiettivo non facile di questi territorio i cui veri protagonisti debbono
raccolto le firme e le hanno inviate tempi. Per questo occorre stabilire un essere le persone che nel territorio
permettendo di raggiungere questo rapporto positivo anche con Italia dei debbono prendere contatto con migliaia e
risultato. Naturalmente il risultato finale è Valori perché l’unico obiettivo non può che migliaia di elettori per convincerli a votare
dovuto anzitutto alle organizzazioni che si essere vincere il referendum. e a votare si.
sono impegnate e che hanno dato un Aiuta in questa direzione la richiesta La campagna elettorale deve avere un
contributo fondamentale. rivolta a noi da Antonio Di Pietro di punto fermo ed è fare vincere il Sì al
Grazie a tutti/e per questo lavoro. considerare superate le differenze iniziali e referendum per bloccare il ritorno al
Il controllo delle firme consegnate il 21 di lavorare insieme, stabilendo un nucleare. Anche il lavoro fatto a sostegno
dicembre scorso alla camera dei Deputati rapporto di alleanza tra il Comitato della legge di iniziativa popolare può
è terminato e nei prossimi giorni il testo promotore e un secondo Comitato che aiutare a dimostrare che il nucleare non
della proposta di legge verrà ufficialmente deve essere costituito da noi e solo è un errore ma semplicemente non ce
stampato e ne verrà data notizia in aula naturalmente da altri che vorranno n’è bisogno. Tanto più che è già stato
contestualmente all’assegnazione in partecipare. Di Pietro ha dichiarato di ricordato che sommando le previsioni del
commissione per iniziare l’esame essere disponibile a fare in modo che il nucleare, del gas e delle rinnovabili l’Italia
parlamentare. nostro secondo Comitato, ampio e finirebbe con l’avere una
Questo significa che presto potremo unitario, sia a pieno titolo coprotagonista sovrapproduzione energetica. In realtà
chiedere di essere ascoltati dalla Camera nella campagna elettorale. come ha ricordato il documento dei 200
per fare sentire le nostre proposte. Per questo nei prossimi giorni ci sarà un imprenditori (prima firma Pistorio) gli
Inoltre i gruppi parlamentari del PD e incontro con Di Pietro per verificarne investimenti nel nucleare finirebbero con il
dell’IDV di Camera e Senato si sono concretamente le reali disponibilità. rendere impraticabili gli investimenti nelle
impegnati a presentare la proposta anche Come sapete di fatto è già iniziata la rinnovabili, come del resto conferma la
per via parlamentare e di chiedere di campagna elettorale per il nucleare, in un scelta dell’Enel di vendere parte del suo
conseguenza la discussione della proposta modo fintamente neutrale, spendendo patrimonio nelle rinnovabili per diminuire
di legge alla Camera, nella quota di leggi risorse ingenti (almeno 6 milioni di euro il debito e potersi così reindebitare per il
che l’opposizione ha il diritto di per questa prima fase di spot) e dobbiamo nucleare. In altre parole l’Enel ha venduto
pretendere che vengano discusse in attrezzarci per rispondere al più presto rinnovabili per fare il nucleare.
parlamento, senza illudersi sull’esito finale, possibile, senza aspettare l’inizio ufficiale Enel inoltre ha reso noto di avere vinto
ma utilizzando questa occasione per fare della campagna elettorale. l’appalto di fornitura di energia elettrica a
conoscere le nostre proposte che, come È uscito in questi giorni un bel libro di Carrefour in Francia. Delle 2 l’una, o Enel
sapete, la stampa e la televisione hanno Mattioli e Scalia che offre molti argomenti, non dice la verità sul costo reale
praticamente ignorato. che va presentato e discusso. dell’energia prodotta oppure vende in
Dopo la sentenza della Corte Naturalmente questo non basta. Francia energia elettrica in dumping,
Costituzionale, entro il 15 giugno si voterà Dobbiamo attrezzarci a preparare anche perché questa fornitura avviene
per i 2 referendum sull’acqua e per quello argomenti da utilizzare perché sarà una negli orari di massima richiesta e quindi di
sul nucleare, mentre fino ad ora non si sa campagna elettorale difficile e tariffa.
se ci sarà anche quello sul legittimo impegnativa. Abbiamo poche risorse, la C’è da sperare che Enel venga costretto a
impedimento, su cui deve ancora maggiore è il nostro impegno e quello dire la verità, dopo tante chiacchiere sul
pronunciarsi la Cassazione. Noi vogliamo e delle persone che riusciremo a mobilitare costo dell’energia in Italia.
dobbiamo essere in campo con un nostro e che quindi debbono essere il più Sarebbe un errore sottovalutare la
Comitato per il SI al referendum. numerose possibile. Quindi dopo determinazione della lobby affaristica del
Il referendum per abrogare la legge l’incontro con l’Italia dei valori dovremo nucleare che in tandem con il Governo sta
99/2009 che reintroduce il nucleare in convocare un incontro per iniziare un tentando in ogni modo di creare fatti
Italia e il conseguente decreto attuativo è rapido percorso costituente del Comitato compiuti irreversibili o almeno in grado di
stato promosso dall’Italia dei valori con per il Si al referendum. assicurare lucrose indennità in caso di
una decisione unilaterale. IDV ha sbagliato Non dimentichiamo che al referendum si blocco del nucleare.
all’epoca a procedere unilateralmente, dovrà votare SI e quindi occorre evitare A questa lobby occorre rispondere con le
anche se va dato atto che ha fatto un buon una propaganda che utilizzi il NO per nostre iniziative, con i nostri argomenti.
lavoro nella raccolta delle firme. Ora il evitare di confondere gli elettori, ad Non c’è paragone sui mezzi disponibili, ma
referendum è in campo (salvo elezioni esempio: vota SI al referendum per noi possiamo mobilitare tante persone e
politiche anticipate) e occorre vincerlo ad bloccare il ritorno al nucleare. questa è la nostra arma più importante.
ogni costo. Per vincerlo ci sono 2 Il Comitato che dobbiamo costituire deve Il Comitato per il SI al referendum sul
condizioni, la prima è fare il quorum e vedere la presenza di tutti coloro che nucleare da noi promosso sarà una nuova
quindi convincere ad andare a votare oltre possono contribuire alla vittoria: e più ampia struttura unitaria, oltre e
24 milioni di elettori, la seconda è associazioni e organizzazioni, persone diverso dalle forze che hanno sostenuto la
convincere la maggioranza dei votanti a rappresentative di organizzazioni, proposta di legge.
esprimersi, 23 anni dopo, come nel 1987 … personalità anche quando le loro Entro i primi di febbraio verrà convocato
organizzazioni non si impegnano un primo incontro per avviare il percorso
direttamente, singole personalità… per la sua rapida costituzione…..
PAGINA 4 – Alternativa news n°12
…Al termine della discussione si è anche riunita l’Assemblea dei soci dell’associazione “Comitato SI alle energie rinnovabili NO al nucleare”
che ha modificato lo Statuto e di conseguenza ha integrato la vecchia Presidenza che risulta così composta:
1)Alfiero Grandi, Presidente - 2)Massimo Scalia, Presidente del Comitato scientifico e membro di diritto - 3)Umberto Zona, Tesoriere -
4)Walter Mancini - 5)Massimo Serafini - 6)Gianni Mattioli - 7)Simona Ricotti - 8)Mauro Bulgarelli - 9)Mario Agostinelli, responsabile
progetti formativi - 10)Giovanna Tinè - 11)Maria Maranò - 12)Davide Pappalardo - 13)Antonio Filippi - 14)Vittorio Bardi

…Ma è quello che vogliono, perché chi ti riduce a fare l’elemosina


C’è da fare una rivoluzione! scommette tutto sul fatto che ti concentrerai ad alimentare la
da femminismo-a-sud-noblogs.com. guerra tra poveri e non capisce quando tu gli dici che stai
andando al sindacato per fargli un culo così.
Che significa concretamente che una donna su due non ha un Le donne che si ribellano alla perdita del posto di lavoro
lavoro e ha perfino smesso di cercarlo? l’abbiamo visto come sono trattate. I ministri in televisione che
Significa che le donne sono sempre più dipendenti dalle famiglie dicono che devono sapersi arrangiare, che è peggio per loro se
di provenienza, dai partner, senza più la speranza di una non hanno fantasia e capacità d’iniziativa. E grazie al cappero che
autonomia, a riadattare le proprie esigenze ad un modello di vita l’iniziativa non ce l’hai perché ti mancano quei venti mila euro al
che poteva essere forse quello delle nostre nonne ma di sicuro mese che guadagna un parlamentare che non fa assolutamente
non è il nostro. niente di niente per nessuno a parte se stesso.
Significa essere di peso perché chiunque sborsi gli euro per darti E così si spiega anche perché i maschi mirano a sistemare altri
una mano a tirare avanti comunque non ce la fa. Perché il lavoro maschi e perché in parlamento ci vanno tanti deficienti mezzi
delle donne non è neanche un vezzo ma una necessità. poeti e tanto papponi invece che donne capaci e intelligenti che
Significa totale assenza di prospettiva, con la necessità di potrebbero fare bene anche quel lavoro.
reinventarsi senza sapere da dove iniziare per farlo. Metà della popolazione femminile che non ha un lavoro è il
Significa essere senza futuro, accontentarsi di niente, in un paese collasso dei nostri diritti, è la nostra piena ricattabilità, è la nostra
dove l’unica possibilità sembra essere quella di darla via a pochi o sovraesposizione a qualunque genere di violenza, è la minaccia
molti soldi al primo che passa. Dove l’unico bene mercificabile che ci fa piegare le ginocchia e che ci fa dire di si a tutto pur di
sembra essere solo il nostro corpo. Dove il nostro destino è unito avere da mangiare, un tetto, e da campare per i nostri figli se ne
a quello di tanti giovanissimi uomini e giovanissime donne che abbiamo.
sanno di non avere prospettive e perciò manifestano e si Le donne dovrebbero fare un gran casino, sciopero ad oltranza in
arrabbiano, così come dovremmo fare noi. tutte le case perché la loro esclusione dal mercato del lavoro le
C’è una intera generazione di donne che va dai 35 ai 45 anni che costringe a fare le schiave in casa a tutte le ore facendo
non rientra più nei contratti di apprendistato, viene guardata con risparmiare un sacco di soldi a chi ha fatto del welfare la nostra
sospetto se non ha ancora un figlio perché potrebbe sfornarlo di lì trappola.
a poco, viene liquidata con giudizi crudeli che non lasciano alcuna Le donne dovrebbero mostrare tutta la loro rabbia, non perché
via di scampo. c’è un puttaniere che usa i suoi soldi per fare dei corpi femminili
Hai lavorato per dieci anni immaginando di poter mettere fine un bene privato ma perché ci hanno tolto il reddito, ci hanno tolto
alla precarietà e invece la precarietà c’è ancora e come se non i diritti, ci hanno tolto tutto.
bastasse perdi perfino l’unico lavoro che hai. E bisogna fare uno Possibile che siete ancora lì a chiedervi cosa fare? Che altro
sforzo terribile per non reagire con violenza quando il tizio che ti devono togliervi per farvi incazzare come si deve? Non vi fa male
fa il colloquio ti dice che se non hai trovato qualcosa di stabile fino sentirvi dire che avete l’indole da schiave? Che state bene a casa a
ad ora evidentemente deve esserci qualche motivo. farvi mantenere da qualcuno? Non vi fa arrabbiare da morire che
E certo che c’è un motivo, maledetto idiota. E’ la precarietà, è qualcuno possa sindacare sulle vostre scelte perché voi non siete
quello il motivo, sono i datori di lavoro come te che hanno in grado neppure di aprirvi un conto corrente alla posta?
prorogato contratti a progetto per anni e che meriterebbero tutti Chiedetevelo e quando ne avrete abbastanza fate un fischio.
mille vertenze al giorno. Magari è già ora di fare una bella rivoluzione.
Poi ci sono quelli che ti dicono che sei troppo qualificata e per E nel frattempo, mentre state ancora lì a rimuginare, cominciate
quanto tu dica che non importa, che hai bisogno di lavorare, a comprare di meno. Comprate quasi niente. Mandate in frantumi
allora ti dicono che sicuramente non hai più il fisico per andare su i consumi, smettete di farvi prendere in giro dalle pubblicità per
e giù come una trottola. Perché i lavori che danno alle donne sono comprare quella cosa di marca che costa il triplo e vale tanto
un po’ sul modello delle marce forzate, la scrivania lì, il computer quanto il prodotto da discount. Mandate in crisi chi vi manda in
là, il timbro da mettere due chilometri più giù e bisogna essere crisi perchè se non ci sono soldi non possono perfino pretendere
pimpanti, felici, gioviali, soprattutto se hai a che fare con quei che vi indebitiate per mandare avanti l’economia.
lavorini da chiacchiera con il cliente, che devi raccontargli un Smettete di comprare. Smettete di alimentare un capitalismo che
sacco di balle e devi essere anche tanto felice di farlo. vi sfrutta e vi butta via quando non servite più. L’unica cosa che vi
Quanti sono i sorrisi fasulli che regalano le donne? Quante volte serve è il cervello. Non fatevi rubare anche quello.
alle donne viene chiesto di prostituire i pensieri e le parole? Come
mai su venti licenziati in azienda 18 sono donne e solo due sono
uomini?
E non puoi neppure dire questo perché già ti fanno sentire in
colpa ché a desiderare le pari opportunità nei licenziamenti si fa
una figura di merda in ogni caso. E non è giusto neppure
prendersela con chi resta perché tanto lo sai che tutti hanno
bisogno dello stipendio e che i nemici sono quegli altri e non i tuoi
colleghi…..

PAGINA 5 – Alternativa news n°12


Merkel prepara la svolta in fabbrica – fonte: www.repubblica.it
"Orario di lavoro a misura di famiglia"
Governo, sindacati e imprenditori si impegnano a rivedere l'attuale sistema entro il 2013: più spazio al tempo libero. L'obiettivo è dare ai
lavoratori la possibilità di occuparsi dei figli
BERLINO - Non basta la forza della ripresa economica, non basta il robusto ruolo della Germania come global player, primo della classe
mondiale nell'export di qualità, numero uno del welfare: bisogna ripensare il modello-paese cominciando dall'orario di lavoro. Deve
diventare flessibile e offrire a chi lavora più tempo ed energia per la famiglia. Ecco la nuova sfida di Angela Merkel. Parlando a un
congresso a Berlino, la cancelliera ha firmato con i vertici dell'industria e dei sindacati la Carta dell'orario di lavoro orientato sulla famiglia.
Una nuova idea di riforma del sistema Germania.
"Imprenditori, siate creativi su questo tema, altrimenti costringerete noi leader politici a essere creativi per tutti", ha detto Angela Merkel.
Le piaghe sono da un lato "lo scandalo", ha sottolineato la cancelliera, della presenza assolutamente insufficiente, irrisoria delle donne ai
piani alti del potere economico: tra il 2,2 e il 3% appena. Dall'altro i problemi demografici, comuni alle società occidentali. Nascono troppo
pochi bambini, anche in Germania, perché la gente si concentra sul lavoro, non ha tempo per i figli o pensa di non averlo, né di poterseli
permettere. E' inutile e sbagliato pensare di risolvere i problemi introducendo le quote rosa nel mondo economico, pensa Angela Merkel.
Secondo lei ci vuole ben altro, e in quella dichiarazione programmatica la sua linea è passata. Governo, imprenditori, sindacati, si
impegnano nella Charta der familienfreundlichen Arbeitszeiten a rivedere il sistema dell'orario lavorativo entro il 2013. A quella data,
governo e parti sociali faranno una verifica. Il documento promette di creare nuove condizioni, una realtà flessibile che si muova caso per
caso tra gli estremi del lavoro a tempo pieno con annessi straordinari visto che l'economia tira e del part-time. L'obiettivo è dare in tal
modo alle famiglie "possibilità attendibili, durevoli e adeguate ai loro bisogni di occuparsi dei figli e della loro educazione".
E' una nuova sfida del centrodestra moderno europeo, quello saldamente al potere a Berlino con la Merkel, a Londra con David Cameron, a
Varsavia con Donald Tusk. Bisogna guardare alla realtà con altri occhi, ha detto la giovane ministro della Famiglia, Christian Schroeder, che
pure è incinta e ha deciso di continuare a lavorare senza congedo. "La cultura tradizionale della priorità alla presenza alla scrivania in ufficio
o alla catena di montaggio è obsoleta e dannosa", ha spiegato, "perché chi ha meno tempo per sé finisce per non lavorare bene come
potrebbe".

È di Twitter
Twitter e Facebook la sollevazione LAVORO AUTONOMO: SENZA
egiziana? RAPPRESENTANZA
di Giulietto Chiesa – Megachip. di Romano Calvo - Megachip

Vien da sorridere a leggere i commenti dei nostri autorevoli Il mercato del lavoro italiano si attesta a 22.882.000 occupati. Il
inviati, ivi inclusi i più rispettabili, come Bernardo Valli su 74,5% è costituito da occupati dipendenti e il restante 25,5% da
«Repubblica», che sabato apriva il suo pezzo dal Cairo, indipendenti (dati ISTAT primo semestre 2010). Il problema di
appiccicando sulla rivolta egiziana l'etichetta di “rivoluzione del quei 5,8 milioni di “indipendenti” è che appartengono ad una
web”. Questo è stato del resto, ormai da tempo, il cliché galassia che mette insieme Marchionne ed il CoCoCo, l’agricoltore
mediatico che viene imposto dal mainstream su tutti i fenomeni e lo stilista, l’artigiano ed il notaio, il bottegaio ed il web-designer,
sociali degli ultimi anni. Era già capitato in Ucraina, con la il muratore e il presidente di banca, l’idraulico e l’estetista, il
“rivoluzione arancione”, poi a Teheran con quella – non finita fotografo e l’imbianchino, l’amministratore di multinazionale ed il
bene per l'Occidente - “verde iraniano”. consulente della P.A.
Adesso tocca all'Egitto. Il primo trucco – e vedremo che si tratta Una galassia troppo eterogenea perché possa riconoscersi su un
proprio di un trucco – consiste nell'introdurre di soppiatto, nella comune interesse. Fin qui nulla di nuovo. Dal dopoguerra in poi,
mente di chi segue questi eventi, una serie di concetti destinati a forti di una gloriosa tradizione medioevale, i corpi intermedi si
diventare normali, ovvii, scontati: è cioè che la politica, la rivolta, sono articolati in associazioni di categoria ed in ordini
il cambiamento, sono determinati dalle nuove tecnologie professionali.
“americane”. E' un inno all'America, perché è grazie all'America e Fino al 1989 hanno rispecchiato al loro interno i rapporti di forza
alle sue tecnologie, ai suoi social network, che i popoli si possono determinati dalla guerra fredda, prevedendo una componente
“liberare”. (maggioritaria) liberal-cattolica ed una componente social-
Il secondo luogo comune da introdurre surrettiziamente, insieme comunista. Queste associazioni, per oltre 4 decenni hanno
al precedente, è che Mubarak non sarebbe caduto se l'America cercato di rappresentare presso i governi gli interessi economici
non avesse aiutato i dimostranti, la piazza,la rivolta dei loro rappresentati.
“democratica”. Ora, che Mubarak fosse ormai bollito e che Oltre alla dimensione politica hanno sviluppato col tempo anche
Washington (e Israele) stessero ormai esaminando le varianti la capacità di erogare servizi ai propri associati, mentre la
possibili per liquidarlo, non ci sono dubbi. Ma, se questi piani dimensione mutualistica veniva gradualmente trasferita alle
c'erano, sullo sfondo, è tutt'altro che certo che Obama e i suoi li istituzioni pubbliche del welfare state. Sebbene la
avessero già messi a punto. vera e forse unica protagonista della rappresentanza politica
Lo provano le incertezze della prima ora, apparse a Washington, dell’imprenditoria, sia sempre stata la Confindustria, in dialettica
la brusca sostituzione dell'ambasciatrice Usa al Cairo, rea con le allora potenti rappresentanze dei lavoratori dipendenti.
evidentemente di non avere tenuto tutto sotto controllo. E molti Oggi, ad oltre 20 anni dal crollo del muro di Berlino ed oltre 2 anni
altri dettagli. dallo scoppio della grande crisi, nel sistema di rappresentanza del
Adesso fa gioco mettersi dalla parte del popolo, almeno sui titoli lavoro è cambiato qualcosa? I piccoli (artigiani, commercianti e
di giornale e telegiornale, riesumando la favola della esportazione piccole imprese) si sono messi insieme in Rete Imprese Italia, la
della democrazia senza guerra, cioè l’Imperialismo alla Premio… Confindustria subisce la minaccia di Marchionne di tornare alla
contrattazione ad personam, la CGIL rischia di perdere la FIOM, la
PAGINA 6 – Alternativa news n°12 destra politica si è inventata l’UGL, i COBAS e CUB….
…Nobel per la pace Barack Obama. ....si rafforzano, gli ordini professionali rischiano di essere
Col che si dimentica bellamente, in un attimo, che Mubarak si cancellati dalle norme europee.
trovava al potere da 30 anni solo ed esclusivamente perché aveva Seppure con molto ritardo, qualcosa si muove. Le Partita IVA - gli
l'aiuto economico, militare, politico, e di intelligence di USA e indipendenti che non sono rappresentati da queste associazioni -
Israele. sono stati tra i primi ad accorgersi della inadeguatezza e per molti
E torniamo ora alla sciocchezza subliminale degli esegeti dei social aspetti della dannosità del vecchio sistema di rappresentanza.
media americani , Bernardo Valli incluso. Rileggendo uno ad uno tutti i comunicati che le “Parti sociali”
Definire ciò che sta accadendo in Egitto come “la rivoluzione del hanno emanato dopo lo scoppio della crisi del 2008, si ha la chiara
web” è una sciocchezza, appunto, paragonabile alle favole che ci consapevolezza della loro irrilevanza, non solo rispetto agli esiti
raccontarono al momento dell'attacco contro l'Afghanistan: che si della crisi (ovviamente), ma persino rispetto alla capacità di
andava là, in missione di pace, per aiutare le donne afghane a spostare di un millimetro il baricentro della politica economica e
liberarsi del burqa, e gli uomini afghani a liberarsi della barba e a fiscale del governo.
andare finalmente in strada sbarbati come ci vanno gli uomini Rete Imprese Italia, più di Confindustria, si è distinta per
della City e di Wall Street. Questo si chiama proiettare i nostri ossequiosità verso il governo ed incapacità di analisi. Vi sono due
desideri sugli altri. E poi pensare che i nostri desideri (le nostre punti che hanno messo tutti d’accordo (Categorie, CGIL-CISL-UIL e
idee in generale) siano le loro idee. O lo diventeranno molto Governo): gli ammortizzatori sociali e la bilateralità. Con i primi
presto, quando noi li avremo rieducati. Ci vorrebbero far credere credono di aver messo un tappo alla crisi, con la seconda hanno
che gli egiziani, che hanno assai poco da mangiare, che sono in garantito la sopravvivenza per le proprie strutture.
miseria, che hanno disoccupazione assai peggiore della nostra, E i lavoratori autonomi? Quelli come sempre si devono aggiustare
non si sono ribellati per queste molto concrete ragioni, ma perché da soli. Deboli accenni alle responsabilità delle banche e l’illusione
hanno finalmente potuto twittare via web. Come dire che, se non di risolvere il problema del credito mediante i Confidi (quando
ci fossero stati Twitter e Facebook, non sarebbe successo niente. tutti sanno che il problema non sono i tassi ma l’avversione al
E noi dovremmo credere che 80 milioni di egiziani non solo rischio da parte delle banche).
conoscono l'inglese perfettamente, ma addirittura sono diventati Sul resto muti. Eppure i lavoratori autonomi si misurano ogni
capaci di usare le abbreviazioni, gli acronimi, i meccanismi verbali giorno con i problemi dell’Euro, toccano con mano i danni della
di Twitter in inglese. I miei amici egiziani mi confermano che si globalizzazione, sentono sulla propria pelle la pressione fiscale più
può twittare anche in arabo (e in farsi), ma che questo richiede elevata al mondo, subiscono il crollo della domanda, lo
qualche artificio tecnico non da tutti superabile al volo. E questi smantellamento del welfare state e la mancanza di una
tutti sono comunque ancora assai pochi. Assai meno delle masse indicazione politica sul come uscire da questa crisi.
che abbiamo visto in movimento e in combattimento. Se vai Le scappatoie disponibili rimangono l’evasione fiscale e la
infatti su wikipedia leggi che Twitter c'è in una serie di lingue, protezione di privilegi corporativi. Ma quanti di quei 5,8 milioni di
(inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, coreano, “indipendenti” si possono ancora permettere queste scappatoie?
giapponese etc.). Ma non c'è in cinese e in arabo. l’ISTAT, a questa domanda dovrebbe rispondere. Una delle novità
Per cui, certo, si potrà dire che gli egiziani hanno usato Facebook di ACTA – che presenterà il suo manifesto il prossimo 12 Gennaio
in arabo (s'intende studenti, ceti medi impiegatizi e pochi altri), a Milano - è di rappresentare proprio quella parte di lavoro
ma che quelli che hanno twittato non possono essere molti. Non autonomo che non può evadere (in ogni senso).
tanti da avere caratterizzato l'evento sotto le Piramidi. Tra i risultati di questa crisi vi sarà quello di ridisegnare il sistema
Su un punto si può essere d'accordo con il leader dell'opposizione della rappresentanza del lavoro. Perché per molti, le varie CNA,
iraniana, Mir-Hossein Mousavi, che ha paragonato la sollevazione Confcommercio e Confindustria (oltre a CGIL, CISL, UIL ed
in Egitto con le esplosioni di protesta che seguirono le ultime Ordini professionali), sono una palla al piede, una tassa in più da
elezioni iraniane: entrambe hanno avuto aiuto dall'esterno. pagare per ricevere servizi né meglio né peggio di ciò che offre il
mercato.
Giusto: le comunicazioni Twitter vennero “monitorate” in Israele.
L’incapacità delle categorie di fornire rappresentanza e direzione
Vi prese parte un ufficio a Teheran della PBS. La CNN organizzò un
politica al lavoro autonomo, si aggiunge alla ben nota
ufficio speciale per dare la massima copertura a una rivoluzione autoreferenzialità dei partiti politici. Perciò è inevitabile che
nascente che non si sviluppò. Sfortunatamente gli apprendisti nascano altre forme di aggregazione degli interessi e di
stregoni non sempre funzionano bene. Non funzionarono bene in rappresentanza politica del mondo del lavoro, auspicabilmente più
Iran nemmeno quando, tolto di mezzo, dal popolo insorto, Rezha efficaci delle attuali.
Pahlevi , si proposero di sostituirlo con un uomo fedele Romano Calvo fa parte del consiglio direttivo di Acta
all'Occidente. E ne venne fuori Khomeini. Allora Facebook non
c'era. Sarà forse questo il motivo principale per cui l'Occidente
perdette la battaglia? COSA POSSIAMO IMPARARE DALLA TRANSILVANIA
Adesso hanno cercato di cavalcare l'onda della protesta. Può (VERAMENTE)
andargli bene, oppure male, ma corrergli dietro come servi, DI Jay Walljasper - energybulletin.net
ripetendo le loro ridicole diagnosi, è proprio un segno di
irredimibile subalternità. La parola “comune” risale all’epoca medioevale e
originariamente stava ad indicare un territorio condiviso da una
comunità, secondo regole ben definite. Ai contadini era spesso concesso il diritto di cacciare e pescare in quelle terre, raccogliere erbe
medicinali e andare in cerca di bacche o paglia per i propri tetti.
Quando, successivamente, questi privilegi furono revocati (dando la terra, che fino a quel momento era della comunità, ad uso esclusivo
dei proprietari o dei nobili, in un processo chiamato “enclosure”) molti contadini cominciarono ad avere serie difficoltà a provvedere a se
stessi. Alcuni furono costretti ad abbandonare le campagne e ad affrontare lunghe ore di duro lavoro nelle insalubri fabbriche che
cominciavano a comparire in giro per il continente. La tradizione di condivisione della proprietà esiste ancora nelle culture indigene e
contadine del mondo in via di sviluppo, ma è sparito in tutto il resto d’ Europa ad eccezione di un angolo della Transilvania, dove alcune
usanze tipiche dei comuni ancora resistono. “E’ l’unico posto in Europa dove ancora si può trovare la vita che esisteva nel XIII secolo”…

PAGINA 7 – Alternativa news n°12


… fa notare Krusche. “Sono le radici … in collaborazione con la Technical …University di Dresda, Krusche visitò per la
dell’ideale moderno di uno stile di vita University di Dresda – ad uso degli abitanti prima volta quei villaggi prendendo parte
biologico" - agricoltura e allevamento di quei luoghi, per il restauro delle proprie ad un progetto sponsorizzato dal Prince’s
sostenibili, cibo locale, metodi di case, e dei funzionari della UE per la Trust—la fondazione del Principe Carlo che
costruzione naturali ed una comunità molto definizione dei piani turistici e di finanzia il Mihai Eminescu Trust, altra
compatta. conservazione. La professoressa crede fondazione locale che si occupa di reperire
Con i loro appunti, le foto e i loro stessi vivi inoltre che l'interesse manifestato dagli fondi per il mantenimento della peculiarità
ricordi, gli studenti raccontano di uno stile studenti per i villaggi, abbia convinto la culturale dei villaggi. Questa organizzazione
di vita che è miracolosamente popolazione locale che le proprie tradizioni rumena si oppose molto coraggiosamente
sopravvissuto all’avvento dei tempi non sono superate, ma rappresentano ai piani del dittatore Nicolae Ceausescu per
moderni. Gli abitanti dei villaggi abitano realmente un esempio del grande valore di il livellamento “culturale” dei villaggi e in
splendide case antiche, dipinte di azzurro uno stile di vita verde. epoca recente ha contribuito a ristrutturare
chiaro, verde e ocra - disseminate lungo “Inizialmente queste persone mi hanno 300 edifici, educare 100 abitanti ad usare le
tortuose strade di ciottoli, bordate di alberi colpito per l’estrema povertà in cui vivono, conoscenze tradizionali per migliorare il
di pere. Le case sono molto vicine l’una ma poi siamo arrivati a capire che sono proprio stile di vita e ha incoraggiato 1000
all’altra, dando la possibilità di piacevoli ricchi in molti altri modi", ricorda Alejandra sassoni a tornare nella regione. Il loro
passeggiate tra di esse, ma allo stesso Guttzeit, studente di architettura. “C’era lavoro include iniziative di turismo eco-
tempo ogni famiglia può godere di uno una tale armonia nel loro rapporto con la sostenibile come la creazione di bed &
spazio non trascurabile e un giardino terra, gli animali e tra loro stessi.” breakfasts, sentieri per passeggiate a piedi
privato nel retro delle propria casa, limitato Un’altra studentessa, Ashley Vaughan, fu e a cavallo, gruppi di danze folcloristiche,
da un fienile dalla struttura in legno in stile colpita da come gli abitanti le offrissero un frutteto biologico adibito alla vendita e
tedesco. Sul lato opposto al fienile ci sono vino fatto in casa, caffè e dolci mentre la trasformazione di attività artigianali
orti, frutteti, alberi di noci e piccoli effettuava le misurazioni e analizzava le come la tessitura, la produzione di
appezzamenti coltivabili. Al di là si trova caratteristiche architettoniche delle loro ceramiche, marmellate, formaggi, miele e
l’area condivisa, sotto forma di campi e case. Riguardo all’abbondante cibo prodotti dell’orto, in vere e proprie attività
pascoli, usati in maniera cooperativa dagli contadino preparato in gran parte con commerciali. Sono riusciti inoltre a sventare
abitanti per far pascolare gli animali e ingredienti prodotti localmente, dice con la costruzione nell’area di un parco
produrre fieno. I campi sono ricoperti di entusiasmo “ è stato tra il cibo migliore che tematico su Dracula.
fiori selvatici, incluse alcune varietà che io abbia mai mangiato.” La missione degli studenti di Notre Dame si
sembra non crescano altrove in Europa. In A catturare l’immaginazione di quasi tutti spinge oltre, con la offerta di idee su come
fine si arriva ai boschi di querce e faggi che gli studenti del gruppo di Notre Dame poter accogliere centri per turisti, caffè,
ricoprono i fianchi di ripide colline, dove i furono comunque le mucche. Dopo aver guesthouse, laboratori artigiani e negozi,
cittadini raccolgono collettivamente legna pascolato per tutto il giorno fuori dal negli edifici preesistenti, per portare i
da ardere e materiale da costruzione. villaggio nei pascoli comuni, al tramonto se servizi necessari ai cittadini assicurando
Oggi questi villaggi sono la casa di Rumeni e ne tornavano da sole a passo tranquillo contemporaneamente il rispetto di uno
Rom (zingari) e di un ristretto numero di verso i rispettivi fienili, per essere munte. stile di vita autentico.
persone di lingua tedesca, conosciute come Chi immaginava che le mucche potessero ”Forse non vogliamo vivere come queste
“Sassoni”, i cui antenati furono raccolti qui fare una cosa del genere? Tutto ciò sembra persone,” fa notare la prof. Krusche, “ma
nel XIII secolo dal re di Ungheria, per simboleggiare le sconosciute possibilità che oggi c’è un enorme interesse nella
riceverne aiuto nel difendere quelli che la società moderna perde nel non guardare conoscenza di ciò che c’è in quei villaggi."
erano allora i confini del paese. La maggior con più attenzione i cicli della natura. Jay Walljasper- Il cui libro “All That We
parte dei Sassoni, che un tempo Marcela K. Perett, laureata in studi Share: A Field Guide to the Commons
dominavano l'area, accettarono l'offerta medievali che si unì al gruppo per studiare (Tutto ciò che condividiamo: guida ai
del governo tedesco di emigrare dopo la le fortificazioni delle chiese sassoni, tornò a comuni;ndt)”, uscirà questo inverno - è co-
caduta del muro di Berlino. casa con una più profonda conoscenza editore di On The Commons.org e
Questo esempio unico, di vita tradizionale della cultura medievale, ma anche con il collaboratore del National Geographic
della Romania rurale è però minacciato senso di come la vita sarebbe difficile in Traveler. Questo articolo è stato tratto e
dall’avanzare della modernizzazione, quei villaggi, oggi come allora. "Fui colpita adattato dalla rivista Notre Dame. Il suo
dall’abbandono di quei posti da parte dei da come era primitiva. Queste sono sito: JayWalljasper.com.
giovani, che si spostano in cerca di migliori persone che vivono al limite della
opportunità di realizzazione economica, e sussistenza; io non vorrei mai vivere in
di molte delle persone di madrelingua questo modo. Ma d’altra parte, c'era una
tedesca che decidono di emigrare verso la enorme bellezza della natura, un paesaggio
Germania. veramente splendido. Non mi sembrava
Gli studenti hanno documentato gli stili che le persone non vivessero con l’ansia di
architettonici e le abitudini di vita, possedere molte delle cose moderne." La
abbozzando dei progetti che possano Professoressa Krushche – specialista nella
permettere alle famiglie di rinnovare le conservazione storica, che ha condotto
proprie case, introducendovi comodità studi estesi sull'architettura sacra dell'India,
moderne senza alterare le pratiche di vita suo paese natale, per l'uscita prossima di
sostenibili. Questo è stato più di un un libro, e che ha passato un’ estate a
semplice progetto accademico. Krusche sta Roma analizzando le rovine con uno
mettendo insieme le ricerche degli scanner laser tridimensionale – sostiene
studenti, in un libro di modelli…. che gli studenti hanno scorto la possibilità
di un equilibrio fra antico e moderno."
Mentre era studentessa alla Technical…
PAGINA 8 – Alternativa news n°12