Sei sulla pagina 1di 5
e TEENTINO ‘Trento, 6 gonnato 2021 Prot. n, ADD'/202114296-1 Ordinanza n. 62 Utteriore ordinanza in tema di Covid-19. Ulterorl disposizion! in materia di organizzazione didattica dalle isttizioni scolastiche secondarie di secondo grado, IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO VISTO rarticolo 32 della Costtuzione: VISTO Fartcolo 8, comma 1, punto 13) del decreto del Presidente dela Repubblica 31 agosto 1872, n_ 670 (Appiovazione del testo unico delle lagi costtuzional concemert lo sttuto speciale perl Trentino Alto Adige) che prevede la competenza legislatva primaria in materia di opere di prevenzione © ai pronto soccorso per calamita pubblena @ Tartcolo 52, comma 2, che prevede Fadozione da parte del Presidente dela Provincia di proweeimend contngbil e urgent in materia di sicurezza e igiene pubbica nefinteresce dalle popolazion di due opal comuns VISTO raricolo 36, comma 1, del decreto del Presidente delia Repubbica 22 marzo 1974, n. 381 che dspone, per le Province’autonome di Trento e Bolzano, che gi interven dello Stato hanno Caralere aggluntivo rispetto @ quoi regional e provincial in presenza dl tal interven, sono {atte salve le competenze provincial e foperativita del ordinamente provincial; VISTO Fartcolo 9, comma 1, punto 2), del decreto del Presidente dela Repubbica 31 agosto 1872, n. 670 (Approvazione del testo unico delle legal costitzionai concernent lo statuto speciale per if Trentino Alto Adige), in base ai qual la Provincia ha competenza logislativa in materia di 'struzione elementare © secondara (mecia, ciassica, scentfca,ragisale, tecnica, prfessionale eartsca), VISTO raticolo 8, comma 1, numero 10), dello Sttuto di autonomia che attibuisce autonoma di Trento competenza In materia diigiene e sania, fa Provincia VISTO il decroto del Presidente della Repubblica 28 marzo 1975, n. 474, recante Nome di alluazione delo Stato per la regione Trentino = Ato Adige In materia di igiene © santa e, Daricolare, quanto prevstodalfartcolo 3, che individua le competenze degl organi stata, VISTA la legge provinciale 1 luglio 2011, n. 8, "Disipina dele attivta di protezone ive in provincia i Trent PRESO ATO delle delibere de! Consgio dei Mnistr de! 31 gennaio 2020, del 28 luglio 2020 e de 7 ettobre 2020, con le quali @ stalo cichlarato © prorogato lo Sato di emergenza sul terrtoro nazionale relativo al rschi santario connesso alinsorgenza di patologe dervani da agent vial ‘rasmisibil i cu termine & ogg determinate nel giomo 31 gennaio 202"; VISTO il decretoegge 17 marzo 2020, n. 18, recante “Misure oi potenziamento del Senizio sanitaio nazionale © i sostegno economico per famigle, lavorator imprese connesse Aalfemergenza epidemiolagica da COVID- 10", convertto con macicanioni data 24 aprile 2020, nar. VISTO ii decretolegge 25 marzo 2020, n 19, ecante “Misure urgent nar contrastaraYemergenza epdemiologica da COVIO-18", che nelfarcoio 6, comma 2, plevede espressamente che "Le sposizioni del presente decieto si appicano alle Regioni a salute specale alle Province autonome i Trento e di Bolzano compatibimente con | speti statute Fe relative norme ‘attuaione’,convertto con mociicazion dala legge 22 maggio 202, 1. 35; VISTO il decreto-egge 16 magglo 2020, n. 33, recante "Uterior misure urgent per fonteggiare Temergenza epidemiologica ds COVID-18", converte con modificazon dala legge 14 hugo 2020 na: VISTO il decreteegge 30 luglio 2020 n. 83, convertio con modifeazion’ dalla legge 25 settembre 2020, n. 23 e recante"Misure urgent connesse con la scadenza calla cchiaraziene di emergenza ‘epidemiologica da Covid-19 deibratail 31 gennaio 2020" che ha spostato al 15 ottobre 2020 i termine dele stato i emergenza, VISTO il decreto del Presidente del Consigio dei instr del 7 settembre 2020, recane “Uterio sposizoni attuaive del decreto legge 25 marzo 2020, n. 18, recante misure gent per ‘tonteggiare femergenza epidemiciogca da Covi-19, del decreto legge 16 maggio 2020, n. 33, ‘ecanto ulterior misure urgent per frontegglareemergenza epidemiologic da Covd-18 VISTO i deoretoegge 7 oltotre 2020 n. 125 recante “Misure went connesse con la proroga: ella cichiarazione dello stato di emergarza epidemiologica da COVID-10 por la continua ‘operatva del sistema dt allrta COVID, ronché per Fattuazione dala diretva (UE) 2020739 del 3 ‘iugne 2020", VISTO II deereto-legge 2 dicembre 2020, n. 158, recarte “Disporizion’ urgent per fronteggiare 1 Fisch sanitariconness ala diffusions del vrus Covid-19", pubblcsio su G.U. n. 289 del 2 deembre 2020; VISTO it decreto dal Presidente del Gonsigo dei ministi del 03 dcembre 2020, ecante “Uerion| isposzion allvaive del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19, convert, con madifeazion, dalla legge 25 magoio 2020, n_ 36, recente «Misure urgent par ronteggare Femergenza epidemioiogica da COVID-18», @ del decretoregge 16 maggio 2020, n. 33, corvertto, con modieazioni, dalla legge 14 lugio 2020, n. 74, recante wUlterion misure urgent per frontaggare Yemergenza epidemiologica da COVID-18» nonché del decretolegge 2 dcemore 2020, 1. 158, recante ‘Disposiion. urgent per Fontegoiare | risehieantai conness! gla ifusione dal vius COVID- 19", VISTA Fultina ordinanza del Ministero della Salute del't1 dicembre 2020, relava allo uiterir! misure urgent in material conterimentoe gestione delfemergenza epidemidlogica da COVI-19, publicate In G.U n. 308 del 12 cloembee 2020, CONSIDERATO quindi che alla Provincia Autonoma i Trento soo applicate in questa fase le m= sure i cul alfart 1 del Dpom 3 dicembre 2020, quelle delle cd. "ee gill CONSIDERATO iil report settimanale, aggiomato al 29 dicembre 2020, effettuato dal Ministero dalla Salute, Istuto Superiore ai Sania, che per la Provincia Autonoma a Trento india valor RT per rcovero ospedalero ed In rfemento alla settmana 21-27 dleembre 2020 pati a 0.7 (Cl 0.55~0.5) medio 14 gah, VISTO il decretoegge 18 dicembre 2020, n, 172, recante “Ulteror dsposzion| urgent por fronteggiare | riech santar connessi alla clusions del virus Covid-10", pubblicata su GU n. 313 {el 18 dembre 2020, che indvdua le misure appiabil al tert delle Regione dele Province [Autoname dal giomo 24 gicembre 2020 fine al gio & gennato 2021; ISTE le precedent! erdinanze del Presidente della Provincia In tema dl misue per la prevenzione gestone delfemergenza epidemiologica da COVID-19, VISTO il decreto logge 5 gennaio 2021, n.1,recante “Uteriori csposizoni urgent in materia di contenimento @ gestions dellemergenza epidemiclogica da COVID-18" Ripresa atvita ddatica in presenza pe le isitizioni scolastiche secondarle dl secondo grado a patie dal 7 gennaio 2021 VISTO quanto disposto daar. 1, comma 10, lets) del Dpem 3 cicambre 2020, lade prevede che ‘le Isituzion scolstche secondarie dl secondo grado adottno forme fessbilnelforganizza- Zone delativté didatica ai sensi degl art. 4 © 5 dal docroto dl Presidente della Repubblica & ‘marzo 1999, . 275, in modo che [..] a decorree dal 7 gennaio 2021, al 75 per canto dela popo- Iazione studentesca dole predeleisituzion sie garanta Fatt ddeitca in presence” VISTO quanto previsto, successivamente, dalla 1, comma 1, delfOrdinanza del Ministero deta Salute di data 24 dicembre 2020 recante ‘Uterior misure urgent materia di contenimenio © ge- ‘done delfemergenza epdemiclogica da COVID-18", secondo cul “al fh! det contonimonto