Sei sulla pagina 1di 1

SEGRETERIA GENERALE DELLA PRESIDENZA

SEZIONE RACCORDO AL SISTEMA REGIONALE

Sezione regionale OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI

Bari, 02 Luglio 2020


AOO_092/0001679
Protocollo Uscita

COMUNICATO
alle Amministrazioni e alle Società aggiudicatrici della Puglia in materia di
monitoraggio degli appalti pubblici.

Oggetto: Contratti pubblici - D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e s.m. ed i.


Tracciabilità dei flussi finanziari – L. 13 agosto 2010, n. 136 e s.m. ed i.
Rispetto degli obblighi informativi e di pubblicità in relazione alla Banca
dati Nazionale dei Contratti Pubblici.

Come noto L’ANAC gestisce la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici, nella quale
confluiscono tutte le informazioni onde garantire accessibilità unificata, trasparenza, pubblicità e
tracciabilità delle procedure di gara e delle fasi a essa prodromiche e successive. Per la gestione di
tale Banca dati l’ANAC si avvale dell’Osservatorio dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e
forniture, composto da una sezione centrale e da sezioni regionali.
Come previsto dal comma 9 dell’art. 213 del D.Lgs. 50/2016, l’Autorità stabilisce le modalità di
funzionamento dell’Osservatorio nonché le informazioni obbligatorie, i termini e le forme di
comunicazione che i RUP delle stazioni appaltanti e degli enti aggiudicatori sono tenuti a trasmettere
all’Osservatorio. Nei confronti del soggetto che ometta, senza giustificato motivo, di fornire le
informazioni richieste ovvero fornisce informazioni non veritiere, l’Autorità può irrogare la sanzione
amministrativa pecuniaria di cui al comma 13 dello stesso art. 213. La Sezione Centrale
dell’Osservatorio si avvale delle Sezioni Regionali competenti per territorio per l’acquisizione delle
informazioni necessarie allo svolgimento dei compiti istituzionali.
Tanto premesso occorre rilevare che in occasione delle verifiche sistematiche in ordine al
corretto assolvimento degli obblighi informativi a carico dei RUP volte ad accertare l’avvenuta
comunicazione dei dati sugli appalti di lavori, servizi e forniture, nelle forme previste dai comunicati
dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, continua a rilevarsi, in misura considerevole, il mancato
aggiornamento dei dati successivi al perfezionamento della scheda CIG.
Questa Sezione Regionale dell’Osservatorio, nell’ambito delle consuete attività di monitoraggio,
si è fatta carico di sollecitare ripetutamente ciascun RUP affinché provvedesse alle necessarie
verifiche e all’aggiornamento delle schede informative e/o dati mancanti nella Banca Dati Nazionale
dei Contratti Pubblici.
Tanto premesso si invitano nuovamente i RUP al pieno rispetto della disciplina in materia di
contratti pubblici, tracciabilità dei flussi finanziari.
Risulta importante, altresì, evidenziare che in caso di variazione del RUP, ovvero di quiescenza o
cessazione dal servizio o di incarico presso altra unità di questa Amministrazione o presso altra
Amministrazione, il Responsabile del centro di costo è tenuto ad assicurare la continuità dell’azione
amministrativa e, quindi, a procedere con tempestività alla nomina di altro responsabile che deve
farsi carico anche delle successive comunicazioni obbligatorie sull’andamento dell’appalto,
eventualmente anche pendenti.

Sezione regionale
Osservatorio contratti pubblici Il Dirigente
Alessandro Lofano
LOFANO
Nicola Lopane
LOPANE
ALESSANDRO NICOLA
02.07.2020 02.07.2020
07:14:42 06:48:48 UTC
UTC
http://www.regione.puglia.it/web/osservatorio-contratti-pubblici

Sezione Raccordo al Sistema Regionale – Sezione Regionale Osservatorio Contratti Pubblici


Via G. Gentile, n. 52 - 70126 Bari - Tel: 080 540 6855 mail: osservatorio.contrattipubblici@pec.rupar.puglia.it