Sei sulla pagina 1di 1

DIDATTICA LABORATORIALE

La didattica laboratoriale presenta il vantaggio di prestarsi a tutti gli ambiti disciplinari.

DIDATTICA TRADIZIONALE DIDATTICA LABORATORIALE


Il docente è il protagonista principale. Il docente assume il ruolo di regista che guida e
monitora il lavoro sostenendo l'attività svolta
dagli alunni.
Il docente svolge una lezione frontale e Il docente mette in atto strategie che permettano
trasmissiva. una costruzione attiva e collaborativa del sapere
da parte degli alunni, anche attraverso le TIC.
Ambiente di apprendimento in cui la conoscenza Ambiente di apprendimento in cui la conoscenza
viene trasmessa da chi sa a chi deve apprendere viene costruita secondo modalità collaborative e
attraverso un rapporto verticale. pluridimensionali.
Gli alunni acquisiscono le conoscenze trasmesse Gli alunni costruiscono, partendo dai contenuti
dal docente. delle discipline, delle competenze, sviluppando
anche processi di metacognizione.
Gli alunni mirano a raggiungere delle abilità. Gli alunni acquisiscono la consapevolezza delle
abilità raggiunte e comprendono come si devono
utilizzare.
Separazione tra il momento della costruzione del Superamento della separazione tra il momento
sapere e il suo utilizzo. della costruzione del sapere e del suo utilizzo.
Rischi legati alla decontestualizzazione del Evitamento dei rischi legati alla
sapere. decontestualizzazione del sapere.
Apprendimento significativo.

Componenti fondamentali della didattica laboratoriale:

– il ruolo attivo dello studente nello svolgimento delle attività.


– lo svolgimento di una attività che ha una certa durata ed è finalizzata alla realizzazione di un
prodotto.
– la presenza di postazioni di lavoro individuale o di gruppo attrezzate con strumenti da
utilizzare nelle varie fasi di lavoro.
– una sufficiente autonomia dello studente e la capacità di assumersi responsabilità per il
risultato.
– l'esercizio integrato di abilità cognitive e operative.
– l'uso contestualizzato di conoscenze teoriche per lo svolgimento di attività pratiche.
– la collaborazione con altri compagni nelle diverse fasi di lavoro.

Con riferimento a quest'ultimo punto, va sottolineato che la didattica laboratoriale consente un


approccio cooperativo, in quanto si basa sulle interazioni tra gli attori del processo insegnamento-
apprendimento