Sei sulla pagina 1di 21

Leonardo La Polla, Sara Montagnani

DXP sul ring: Liferay,


Acquia, Adobe, Sitecore
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE

2 / 21

Leonardo La Polla
Delivery Manager di Extra Cube, ha alle spalle 10 anni di
esperienza di sviluppo software e portali. Nel tempo libero è un
grande appassionato di musica bandistica e polistrumentista.

Linkedin-in
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Sommario

3 / 21 1. Cos’è una Digital Experience Platform? 4

2. Panoramica delle piattaforme 11

3. Il confronto 15

4. Conclusioni 20
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Cos’è una Digital
Experience Platform?
4 / 21
Prima di affrontare l’argomento oggetto di questo ebook,
ovvero un confronto tra le migliori quattro piattaforme DXP
presenti sul mercato, è bene fare un passo indietro e dare
una definizione univoca di cosa si intende per DXP (Digital
Experience Platform).
Una DXP, in generale, è definibile come un insieme
integrato di tecnologie implementate su una piattaforma
comune, che consentono l’accesso alle informazioni a vari
segmenti di utenti. Tale accesso alle informazioni avviene nella
massima sicurezza attraverso diversi touchpoint di accesso
digitali, come ad esempio un sito web per utenti desktop, un
sito mobile o una app per gli utenti che desiderino accedere
DXP SUL RING: LIFERAY, alle informazioni attraverso uno smartphone. È compito della
ACQUIA, ADOBE, SITECORE piattaforma DXP presentare le informazioni all’utente in base
al ruolo, ai privilegi e alle preferenze di sicurezza.

5 / 21 In definitiva, una piattaforma DXP combina e


coordina la gestione dei contenuti e dei documenti, la
ricerca e la navigazione, la personalizzazione, l’integrazione
e l’aggregazione delle informazioni, la collaborazione tra
utenti, l’analisi e il flusso di lavoro attraverso una supporto
multicanale. Grazie all’integrazione e all’interazione di tutte
questa funzionalità, le DXP consentono di fornire agli utenti
finali (che non sono soltanto i clienti, ma anche i dipendenti,
i partner, i cittadini, gli studenti, ecc…), un accesso unificato,
tempestivo e continuativo alle informazioni,alle interazioni
e ai contenuti di loro pertinenza; permettono di aggregare
e coordinare contenuti locali e remoti di origine diversa e
disparata, applicazioni e servizi web in esperienze coesive
DXP SUL RING: LIFERAY, ed omogenee in termini di fruizione dei contenuti; aiutano a
ACQUIA, ADOBE, SITECORE migliorare la Digital Experience degli utenti grazie ad avanzate
tecniche di progettazione dell’esperienza utente che tengono

6 / 21 conto non solo della persona che intende accedere ai contenuti,


ma anche al percorso che l’utente seguirà nell’accesso alle
informazioni, facilitando il processo attraverso un layout fluido
e reattivo, per una User Experience ottimizzata e positiva.
Molte delle piattaforme di DXP presenti sul mercato
rappresentano un’evoluzione dei portali web basati sul Web
Content Management (WCM) o di sistemi di collaborazione
aziendale che sono stati rivisti e riadattati per supportare una
migliore esperienza digitale per l’utente. In questo ebook, però,
Leggi anche: Perché è faremo riferimento alle piattaforme per la Digital Experience
importante creare una nate appositamente per questo scopo, dunque estremamente
Digital Customer Experience ottimizzate e progettate per presentare le informazioni
omnichannel? all’utente secondo le caratteristiche di cui abbiamo parlato
DXP SUL RING: LIFERAY, poco prima. È bene anche fare attenzione a non confondere
ACQUIA, ADOBE, SITECORE una DXP con le piattaforme dedicate all’e-commerce: una DXP
infatti nasce per servire una più ampia gamma di casi rispetto al

7 / 21 solo commercio elettronico. In ogni caso, oggi la maggior parte


dei fornitori di DXP offre anche un pacchetto di funzionalità
dedicate all’e-commerce.
Quali sono, dunque, le funzionalità che una DXP deve
fornire come servizi integrati? Vediamole insieme nel dettaglio.

Esperienza Utente
Il tipo di esperienza utente fornita da una DXP comprende
l’interazione con il contenuto, la possibilità di effettuare
ricerche, instaurare collaborazioni tra utenti e la possibilità di
personalizzare l’ambiente da parte dell’utente finale.
DXP SUL RING: LIFERAY, Gestione della DXP
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Per gestione della DXP si intende in primis la possibilità di
gestire contenuti permettendone l’aggregazione e l’integrazione,
8 / 21
e significa inoltre poter personalizzare la visualizzazione delle
informazioni in funzione del profilo dell’utente destinatario e dei
dati comportamentali di profili simili. È anche necessario poter
analizzare e ottimizzare l’efficienza dell’esperienza digitale
per poterla migliorare continuamente. Nella gestione della
Il tipo di esperienza utente
Digital Experience rientrano infine anche l’amministrazione
fornita da una DXP comprende
della sicurezza, la gestione del flusso di lavoro e dei processi
l’interazione con il contenuto, la
aziendali e anche la disponibilità di funzioni per l’e-commerce.
possibilità di effettuare ricerche,
instaurare collaborazioni
tra utenti e la possibilità di
Architettura della piattaforma
personalizzare l’ambiente da Rientrano in questo gruppo tutte le funzioni tecniche
parte dell’utente finale intrinseche della piattaforma, tra cui la presentazione delle
DXP SUL RING: LIFERAY, informazioni, la gestione dei dati dell’utente, le funzionalità su
ACQUIA, ADOBE, SITECORE cloud, il supporto mobile e di geolocalizzazione ed il supporto
multilingue.

9 / 21 Negli ultimi tempi, la diffusione delle DXP si sta


espandendo moltissimo, arrivando a raggiungere una
moltitudine di settori e industrie. Nel B2C le piattaforme DXP
vengono utilizzate per acquisire informazioni sui potenziali
clienti, per poi utilizzarle in strategie di marketing sia digitale
che tradizionale. Servono inoltre per fornire un supporto alle
vendite e per gestire il supporto clienti in modo molto efficiente,
oltre che a realizzare intranet per la collaborazione aziendale,
customer portal e portali per i clienti. Nel B2B, invece, l’utilizzo
delle DXP permette ai siti web, portali ed extranet di fornire
un valido supporto al marketing, alla parte commerciale e a
tutte le iniziative di gestione delle relazioni. L’uso di una DXP in
applicazioni del tipo business-to-employee permette infine di
DXP SUL RING: LIFERAY, facilitare e favorire le comunicazioni azienda/dipendente e le
ACQUIA, ADOBE, SITECORE collaborazioni a livello intra-aziendale. Infine, ricordiamo che
oggi le DXP vengono largamente utilizzate nello sviluppo di siti

10 / 21 web e portali nel settore della pubblica amministrazione, nelle


organizzazioni scolastiche e nella sanità.
A questo punto è lecito chiedersi quali siano le
piattaforme DXP considerate leader di mercato: Gartner ha
dato una risposta a questa domanda individuando le quattro
piattaforme leader per innovazione, soddisfazione del cliente,
completezza dell’offerta e numerosi altri parametri. Vediamole
insieme!
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Panoramica delle
piattaforme
11 / 21

Liferay
Liferay, nato come enterprise portal open source nel
2004 in California, a partire dal 2016 ha messo sul mercato
una Digital Experience Platform pensata per aiutare le
aziende a creare una Digital Customer Experience coerente
e omnichannel. La piattaforma offre infatti una panoramica
globale del profilo utente, aggregando i dati provenienti anche
da sistemi separati, e avvalendosi di questa visione riesce a
migliorare le interazioni col cliente, attraverso l’integrazione
con le operazioni dell’azienda. Permette di raggiungere alti
livelli di personalizzazione dell’esperienza del cliente grazie
DXP SUL RING: LIFERAY, al targetizzazione dei contenuti e a una visione unificata dei
ACQUIA, ADOBE, SITECORE dati del cliente. A partire dal 2018, Liferay ha integrato la
propria DXP in una suite di prodotti che comprendono anche

12 / 21 un enterprise Cloud PaaS, Liferay DXP Cloud, una soluzione


per l’ecommerce, Liferay Commerce, e uno strumento per gli
insight del customer journey, Liferay Analytics Cloud.

Acquia

La Digital Experience Platform di Acquia è Acquia Open


Digital Experience Platform, progettata per fornire strumenti
di Content Management, personalizzazione e gestione del
Customer Journey esclusivamente su Drupal.
DXP SUL RING: LIFERAY, Adobe
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Con sede a San Jose, in California, Adobe offre le
funzionalità tipiche di una DXP attraverso la combinazione dei
13 / 21
pacchetti Adobe Experience Cloud, Adobe Creative Cloud, Adobe
Document Cloud e Adobe Cloud Platform. Adobe Experience
Cloud comprende Adobe Experience Manager (AEM), che
costituisce il fulcro di tutta l’offerta DXP di Adobe. Adobe punta
molto sulle funzionalità cloud e le numerose funzioni offerte
sono per lo più rivolte ad applicazioni di digital marketing
anche se, ultimamente, la soluzione Adobe inizia ad essere
impiegata anche in applicazioni intranet e extranet.

Sitecore
Sitecore ha sede a Copenaghen, in Danimarca, ed il
pacchetto offerto è Sitecore Experience Platform (SEP). Le
DXP SUL RING: LIFERAY, funzionalità offerte derivano da Sitecore Web Experience
ACQUIA, ADOBE, SITECORE Manager (un pacchetto di web content management) e da
Sitecore Experience Database, xDB, (un unico repository di

14 / 21 marketing per interagire con i dati dei clienti). Oltre a questo,


la soluzione Sitecore offre funzionalità di analisi, test e
ottimizzazione, mappe e strumenti per l’e-commerce, fruibili
sia da desktop che da mobile.
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Il confronto
Abbiamo effettuato il confronto tra le quattro piattaforme
15 / 21 leader individuate da Gartner utilizzando tre criteri di
valutazione: la flessibilità e la possibilità di customizzazione,
ossia la capacità di adattarsi ai bisogni del cliente e creare
soluzioni ad hoc per lui; la presenza di una soluzione cloud e il
supporto al cliente. Ecco cosa abbiamo scoperto!

Flessibilità e customizzazione
Riguardo alla flessibilità e alla customizzazione, Liferay
DXP risulta essere al primo posto. Per Liferay flessibilità non
significa solo avere un approccio di sviluppo che si adatta
velocemente alle varie esigenze, ma anche la capacità di
adattarsi ad una infinità di casi che vanno bel oltre quelli
DXP SUL RING: LIFERAY, classici di digital marketing, per i quali invece, per esempio,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE Adobe offre una soluzione più ottimizzata. Adobe sta infatti
tuttora lavorando per integrare i vari componenti della propria

16 / 21 suite per fornire le caratteristiche di sicurezza, di aggregazione


dei dati e di accesso personalizzato che invece sono richieste
dai portali di servizi. Acquia offre una DXP a tutto tondo, con
servizi Cloud, Asset Management, strumenti per la creazione
di siti web, eCommerce e Marketing Automation. Tuttavia, il
principale limite della piattaforma è l’essere completamente
basata su Drupal. La flessibilità della soluzione Sitecore è
Per Liferay flessibilità non
supportata da Sitecore xConnect™, e consente la connessione
significa solo avere un
e la raccolta di dati da quasi tutte le soluzioni di terze parti
approccio di sviluppo che si
attraverso un’architettura basata su API.
adatta velocemente alle varie
esigenze, ma anche la capacità
di adattarsi ad una infinità di
casi che vanno bel oltre quelli
DXP SUL RING: LIFERAY, Cloud
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
La funzionalità cloud sta diventando un requisito
essenziale per tutti i player. Lavorare in cloud non è più
17 / 21
privilegio di grandi aziende, ma sta diventando un modus
operandi anche per le piccole imprese. Per questo motivo,
il supporto cloud è spesso un criterio molto significativo
nella scelta di una piattaforma DXP. La piattaforma diviene
un servizio (PaaS – Platform-as-a-Service) e può dunque
essere scalata in funzione delle esigenze. Questa è una delle
caratteristiche peculiari di Liferay che, con Liferay Cloud,
consente al cliente di rimanere focalizzato sulla creazione del
valore aziendale, senza impiegare risorse nello sviluppo IT e
rimanendo comunque al passo con l’innovazione nella strategia
di trasformazione digitale. Gli utenti Drupal hanno apprezzato
l’hosting cloud di Acquia, disponibile in tre fasce di prezzo
DXP SUL RING: LIFERAY, per uso personale, business ed enterprise e basato su Amazon
ACQUIA, ADOBE, SITECORE Web Services. Tra i benefici troviamo la soluzione di Disaster
Recovery estendibile non solo in modalità multi-datacenter, ma

18 / 21 anche multi-regione. Adobe, con il suo Adobe Experience Cloud,


propone un set completo di componenti basati su core services
comuni. I servizi cloud di Adobe risultano ben organizzati ed
efficienti. SiteCore ha scelto di integrare nativamente strumenti
di marketing digitale con il suo Sitecore Experience Cloud™.
Questo permette di comprendere e rispondere in tempo reale
ad ogni interazione del cliente indipendentemente dal canale
da cui proviene.

Supporto clienti
Per quanto riguarda, infine, l’aspetto del supporto al
cliente sono state analizzate le recensioni lasciate dai clienti
stessi. Per Sitecore i clienti segnalano insoddisfazione per la
DXP SUL RING: LIFERAY, qualità e l’efficacia del supporto clienti. Per l’implementazione
ACQUIA, ADOBE, SITECORE dei servizi Sitecore dipende interamente dai partner e la
soddisfazione del cliente per tali servizi non è stata positiva,

19 / 21 sebbene in costante miglioramento. Molti clienti hanno ad


esempio lamentato un costo finale più alto di quanto previsto,
a causa di complessi imprevisti in fase di implementazione.
Risultato decisamente contrario per i clienti Liferay DXP
che, invece, sottolineano un eccellente supporto clienti e una
eccellente esperienza complessiva. Per Acquia, diversi utenti
non sono rimasti soddisfatti dal supporto clienti. Su Adobe
non vi sono molte informazioni disponibili, tuttavia diversi
clienti fanno notare che il servizio clienti consiglia spesso degli
upgrade a pagamento.
DXP SUL RING: LIFERAY,
ACQUIA, ADOBE, SITECORE
Conclusioni
Dal confronto tra le quattro piattaforme segnalate da
20 / 21 Gartner sono emersi profili interessanti che per praticità
abbiamo riassunto nella tabella.

Liferay Acquia Adobe Sitecore

Flessibilità e possibilità Molto alta Media (su Media Buona


di customizzazione Drupal)

Soluzione cloud Ottima Ottima (su Efficiente Nativa


Drupal)

Supporto al cliente Eccellente Scarso Upgrade a Scarso


pagamento

Alla luce di quanto esaminato, possiamo dedurre che pur


trattandosi di quattro piattaforme DXP molto efficienti, Liferay
DXP SUL RING: LIFERAY, DXP emerge per flessibilità, una caratteristica fondamentale
ACQUIA, ADOBE, SITECORE quando si tratta di realizzare una soluzione fatta su misura
del cliente. Essendo Liferay DXP molto più recente rispetto alle

21 / 21 altre tre piattaforme, è naturale dedurre che abbia una grande


potenzialità in termini di sviluppo ed espansione dal momento
che si trova già tra i leader di mercato.
Nello sviluppo di una rete intranet aziendale o di un
ECM è bene rivolgersi a consulenti esperti che possano indicare
quali siano le funzionalità strettamente necessarie alle proprie
esigenze e soprattutto come poter customizzare la piattaforma
affinché fornisca i servizi richiesti. Per questo tipo di attività,
i consulenti Extra Cube sono a tua disposizione per seguirti
nell’implementazione dei tuoi servizi su Liferay DXP, in modo
che tu possa concentrare la tua attenzione nella crescita del
tuo business, senza preoccuparti delle questioni tecniche legate
alla personalizzazione e all’ottimizzazione della piattaforma.