Sei sulla pagina 1di 1

Music In  Gennaio-Febbraio 2010 SARspEecM

ialO
e
SANREMO NUOVA GENERAZIONE Il servizio di SAREMO Diana Tejera, Jacopo RECENSIONE Manuale di
MUSIC IN VIDEO su www.youtube.com/musicinchan- Ratini, Francesca Maini, Stefano sopravvivenza per musicisti (Ma
a cura di ROMINA CIUFFA
nel e i video con i quali hanno concorso alle selezioni Pais Perché Saremo non è Sanremo non avete mai osato chiedere)

SA(N)REMO di ROMINA CIUFFA


DIANA TEJERA
ma una vita no
D iana Tejera nasce a Roma da padre andalu-
so, non a caso quel tocco - «nascere con la
Ma alla ligure Nina chitarra» qui andrebbe coniato - che ha apprez-
Zilli (nella foto) diamo zato persino Tiziano Ferro quando le ha chiesto
Videoreportage il podio - purché non (riscrivendone il testo) la sua Nel nostro presen-
gracchi stile Giusy te (intitolandola E fuori è buio), e poi l’intero
Ferreri (è sul filo) - per pacchetto - musica e parole - di Scivoli di nuovo.
www.youtube.com/musicinchannel aver dato prova di ori- Ha fatto parte del gruppo Fiori d’acqua dolce,
ginalità e insieme scel- diretto da Mogol, sa arrangiare e scrivere colon-
to gli anni 50, binomio ne sonore (quella del cortometraggio L’Anima

L
e selezioni degli artisti di Nuova audace; perché ha can- Dentro, di Sabrina Simonetti, è suo cameo), è
Generazione sono avvenute attra- tato con i bravi reggae diplomata in fonia presso il Saint Louis College
verso un videoclip; i brani inviati Giuliano Palma ex of Music, è stata più che orecchiata da ventenne
sono stati resi pubblici prima del Bluebeater (50mila), i con le Pink, un disco di solista all’attivo,
Festival (novità rispetto alle 59 Franzisca ed Africa Distanze, e - richiestissima autrice - collabora
precedenti edizioni) per renderli orecchiabili e Unite; perché ci riporta con cantautori quali Marco Fabi, Barbara
non hanno richiesto una label di presentazione. indietro con stile al Eramo, Chiara Civello. Ma a Sanremo è già pas-
Ci sia consentito: tra i 10 emergenti seleziona- soul americano, al sata con i Plastico nel 2002, portando Fruscio.
ti non salviamo Nicolas Bonazzi, la falsa riga di rocksteady jamaicano e al beat italiano, che pre-
Gigi D’Alessio, anche un po’ Nino Buonocore e dilige; perché le piacciono il Motown, Otis
testo sanremese; non salviamo Jessica Brando, Redding, Billie Holiday, Etta James, Ella
aristoniana; non salviamo La Fame di Camilla,
per gli accostamenti vocali ad Albano Carrisi con
Fitzgerard, Mina, e ha cantato You Can’t Hurry
Love delle Supremes in italiano; per L’inferno, JACOPO RATINI
rime sui futuri e troppe allitterazioni; non salvia-
mo Tony Maiello per il solito giro armonico e un
dove le auguriamo di non andare quando avrà
vinto, ma sparisca dai gironi commerciali; e per- su
tema ridondante (lei non tornerà), oltre a un brid-
ge scontato e ossessivo studio della tecnica voca-
ché porta un brano ispirato a un film di Truffaut.
Noi avremmo scelto Stefano Pais, per l’estro questa panchina
le, l’errore di Giorgia. Mattia De Luca è suffi- e la completezza a 360 gradi di un artista che ci
cientemente raffinato, peccato il brano contenga
riff prevedibili e una nenia di uuh-uuh senza uno
porta dentro una grotta di Calcata che è miglio-
re dell’Ariston; e Francesca Maini, per il jazz È uno dei due fortunati (l’altro è Romeus) a
vincere il concorso SanremoLab, spiccando
scopo preciso (il bridge, poi, letteralmente e la tecnica che mette ne La pagina nuda acco- su 312 iscritti ed entrando a Sanremo dalla porta
distrugge il brano). Luca Marino non si dà pace standola a un whisky liscio sul bancone. della cucina. Il romano Jacopo Ratini, 27 anni, è
con sole, cielo e lacrime varesine, ma nulla che Qualcosa di lei, mentre canta, ci riporta, intan- innanzitutto laureato in Psicologia (del lavoro e
non sia già vecchio prima ancora di uscire. to, a Diana Tejera (di cui si ascolta in giro la delle organizzazioni). Per la musica molti premi:
Salviamo Jacopo Ratini per la semplicità e la sua Scivoli di nuovo cantata da Tiziano Ferro), è sua la Personalità artistica 2008, poi l’argento
modulazione vocale, e perché siamo seduti con a cui diamo il podio del nostro Saremo perché - del Concorso Musica Controcorrente e l’oro
lui su una panchina; Romeus per la voce convin- oltre ad aver scritto insieme a Chiara Civello il come miglior cantautore nel Tour Music Fest e
ta e, finalmente, da maschio; i Broken Heart brano con cui si è proposto Daniele Magro - con nel Roma Music Festival. Il video di Stile Anni
College, perché con Mesi ci ricordano l’Ambra una meravigliosa Ma una vita no dimostra di 60 è selezionato tra i finalisti di Sanremoweb
Angiolini di Non è la Rai e i Velvet dei nostri 20 aver toccato ferro, in ogni senso. Ed anche per- 2009. Vince Musicultura 2009 con Studiare,
anni, dunque un mero nostalgico anelito. ché una volta a Sanremo sì, ma una vita no. lavoro, pensione e poi muoio, brano che è tra-
smesso da Radio Uno Rai; per il Premio Lunezia
2009 è sempre lui il miglior cantautore emergen-
te e, a novembre 2009 secondo la Rai, uno dei
migliori Nuovi Talenti.

FRANCESCA MAINI
la pagina nuda
F rancesca Maini nasce il 27 giugno 1985 a
Bergamo e a 11 anni si avvicina alla musica
tramite lo studio del pianoforte. Nel 2004 si iscri-
ve al Saint Louis College of Music dove frequen-
ta il corso professionale di canto pop e parallela-
mente quelli di piano pop e jazz, basso elettrico
con Marco Siniscalco ed arrangiamento con
Antonio Solimene. Nel 2006 consegue il diplo-

MANUALE ma di solfeggio presso il conservatorio


dell’Aquila. Un gruppo pop-rock, poi un proget-
to da solista di musica inedita con predilezione
LEGGI VS. MUSICA verso una formazione più acustica in stile pop-
jazz. Studia Composizione sperimentale presso il
Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Il Saint
Cos’è il plagio? Albano Carrisi vs. Michael Jackson, Corte Louis produce La pagina nuda, e lei sentenzia:
di Appello, sentenza 24 novembre 1999: «In un giudizio di plagio «Tra il viaggio e la destinazione, preferiamo
che verta esclusivamente sulla melodia di un brano musicale, è sempre la partenza: e a me piace viaggiare».
sufficiente la non originalità di questa per la non tutelabilità
dell’opera, a prescindere dal distinto carattere di originalità dell’ar-
monia e/o del ritmo (omissis)». A questa e ad altre 99 «maledette
domande» risponde questo Manuale di sopravvivenza per musicisti STEFANO PAIS
Q ual’è la prima cosa che deve sapere un
musicista? Che cos’è il diritto di sincro-
nizzazione? In qualità di compositore,
Antonini, crea un equipollente strumento tradu-
cendolo e adattandolo alla normativa e alla realtà
musicale italiana senza privarlo di quegli aned- l’amore è dentro
quali diritti posso cedere? È necessario deposita- doti, consigli e aspetti innovativi provenienti
re le opere alla Siae perché vengano riconosciuti
i diritti d’autore? Quale sarà il futuro del P2P?
dalla città «dalle cento anime e dai cento suoni»,
Barcellona, fulcro di un movimento musicale e S tefano Pais è una rivelazione, non necessaria-
mente canora - ride di sé per aver portato alla
Nel caso in cui a metà del concerto inizi a piove- meta perenne di un crescente esodo artistico. commissione di Sanremo un brano «un po’
re, l’impresa contraente ha l’obbligo di pagare il Si tratta di una guida nella giungla, stilistica- lento», L’ultima balena, alle 2.30 della notte
100% del catchet, visto che nel settore questa è mente non perfetta, ma concretamente fonda- (www.youtube.com/sabriesse), seppure alla stes-
la norma? Qual’è la forma giuridica consigliabi- mentale per tutti i musicisti e professionisti del sa presenta, un altro anno, Questo è il mondo
le per aprire un’etichetta discografica? Quanto settore che necessitano, come il pane, di cono- scritto con l’astrofisica Margherita Hack - ma
costano i bollini Siae? scere i propri diritti, approfondire gli aspetti certamente spettacolare. Nel senso che questo
Sono le «100 maledette domande» abituali cui legati alla prassi, alla formalizzazione (contratti Pais ha tutte le doti del divo e merita una platea,
risponde questo manuale (Paolo Emilio Persiani discografici, di edizione musicale, di manage- un palco in legno e spettatori che lo seguano dal-
Editore - 24,90 euro), nato dall’unione del centro ment etc.), apprendere le novità e le informazio- l’inizio alla fine in grado di percepirne la ludicità.
di consulenza per la tutela e la promozione delle ni necessarie per produrre, promuovere e distri- Del 1998 il primo cd, Il centro delle cose, nel
arti di Bologna Idealex e l’Asesorìa Jurìdica de buire musica autonomamente. Include anche un 2001 partecipa con due brani al cd tributo Tutti
las Artes de Barcelona, studio legale catalano formulario (scritture private, liberatorie, moduli pazzi per Rettore, è autore nel disco di Carla Boni
specializzato in diritto d’autore, che ha già pub- Siae ed altro), informazioni utili e pratiche, inter- dal titolo Aereoplani e Angeli e debutta a teatro
blicato il Manual de Supervivencia spagnolo a viste a molti professionisti del settore. come protagonista dello spettacolo originale
firma dell’avvocato Josep Coll i Rodriguez il Ma resta la prima domanda: cosa deve sapere Vestito piaccio, nudo convinco. Con cui fa bingo.
quale oggi, insieme alla collega italiana Sveva un musicista? Suonare. (Romina Ciuffa)