Sei sulla pagina 1di 6

Curriculum Vitae

ssa
Dott. Simona Sampirisi
Esperienze
lavorative
Data Da Febbraio 2010 ad oggi

Collaboro con il dott. G. Interlandi (Psichiatra Dirigente del Dipartimento di


Salute Mentale di Caltagirone) e il dott. S. Aprile (Psichiatra del C.T.A. di
Caltagirone) sulla ricerca a livello nazionale:

“Valutazione del rischio di Sindrome Metabolica in soggetti in


terapia con farmaci antipsicotici”

Su circa 200 pazienti ricoverati presso le varie strutture residenziali del


Modulo Dipartimento di Salute Mentale di Caltagirone-Palagonia, emerge
un’alta percentuale di rischio della Sindrome Metabolica con insorgenza
di: Diabete, dislipidemie, problemi cardiovascolari, ipertensione con
fenomeni anche di ictus.

I farmaci antipsicotici, soprattutto quelli di ultima generazione, cioè gli


antipsicotici atipici, causano un aumento del senso della fame e
determino un aumento del peso corporeo e quindi l’aumento del rischio
che insorga la Sindrome Metabolica.
Questo Progetto ha lo scopo di rilevare la situazione clinica dei pazienti
ricoverati nelle strutture residenziali del Modulo Dipartimento di Salute
Mentale di Caltagirone-Palagonia al fine di individuare i soggetti a rischio
e i soggetti che già presentano i sintomi della Sindrome Metabolica.
Tale progetto ci permetterà di attivare un processo di educazione
nutrizionale, prevenzione per i soggetti a rischio e cura dei soggetti
che presentano già dei sintomi.

Date Da Novembre 2009 ad oggi

Lavoro o posizione ricoperti Libera professionista come Biologa Nutrizionista e Tecnologa


Alimentare

Principali attività e responsabilità Specializzata in Terapia Nutrizionale ad accertate condizioni fisiopatologiche


in soggetti aventi:

∗ Diabete mellito 1 e 2 (con pazienti avente anche il microinfusore)


∗ Diabete gestazionale
∗ Obesità adulta e infantile
∗ Malattie della Tiroide

∗ Litiasi, sindrome metabolica, errori congeniti del metabolismo


∗ Terapia nutrizionale delle dislipidemie
∗ Dispepsia, Stipsi, Diarree, Coliti, Disfagie, Esofagite, Gastrite, Ulcere
∗ Resezione gastrica, Malattie infiammatorie dell’intestino,
Neoplasie intestinali
∗ Enterostomie, Sindrome da malassorbimento
∗ Malattie del fegato (steatosi, epatite, cirrosi), Ascite
∗ Malattie infiammatorie del Pancreas
∗ Allergie e intolleranze Alimentari, Malattia Celiaca
∗ Osteoporosi, Ipertensione arteriosa
∗ Infarto del miocardio e insufficienza cardiaca
∗ Nutrizione nel paziente neoplastico (tumore)
∗ Dieta e lipodistrofia HIV correlata
∗ Disturbi del comportamento alimentare (bulimia, anoressia,
sindrome da abbuffamento)

Consulenza Nutrizionale per:


∗ Attività sportiva agonistica e amatoriale
∗ Diete dimagranti mirate
∗ Diete ingrassanti
∗ Gravidanza e allattamento

Nome e indirizzo dell’azienda “Studio Di Nutrizione” della Dott.ssa Simona Sampirisi, via Roma n° 80
Caltagirone. Tel: 0933/031331 Cel. 392/5690162.
e-mail: Studio.dinutrizione@libero.it
e-mail: dott.simonasampirisi@pec.onb.it
www.studiodinutrizione.blogspot.com

Date Dal 01/10/2008 al 01/01/2009

Lavoro o posizione ricoperti Tirocinio Biologo Nutrizionista “Azienda Ospedaliera Garibaldi”


Catania

Principali attività e responsabilità Affiancamento ai medici presso gli ambulatori del reparto di Endocrinologia
con particolare attenzione a: Diabete mellito 1, Obesità e impiego del
Bioimpedenziometro sotto la gestione della prof.ssa Lucia Frittitta

Nome e indirizzo dell’azienda “Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale e di alta specializzazione


Garibaldi” reparto di Endocrinologia, via Palermo n°639 Catania, in
associazione con l’Università degli Studi di Firenze

Date Dal 01/12/06 al 14/04/2009


Lavoro o posizione ricoperti Esperienze professionali come Biologo Nutrizionista presso l’
“Azienda Ospedaliera-Universitaria Careggi” Firenze

Principali attività e responsabilità Affiancamento ai medici presso gli ambulatori dei reparti di:
• Endocrinologia con particolare attenzione a:
o Diabete mellito 1 e 2 (con pazienti avente anche il
microinfusore),
o Diabete gestazionale
o Obesità adulta e infantile con approccio dietetico
o Malattie della Tiroidee
o Insufficienza renale cronica e acuta
o Litiasi, sindrome metabolica
o Dietoterapia negli errori congeniti del metabolismo
o Terapia dietetica delle dislipidemie
Sotto la guida del prof. E. Mannucci e prof. Rotella e dott. Monami.

• Gastroenterologia con particolare attenzione a:


o Dispepsia, stipsi
o diarree, Ascite
o coliti
o Disfagie
o Esofagiti
o Gastrite
o Ulcere
o Resezione gastrica
o Malattie infiammatorie dell’intestino
o Neoplasie intestinali
o Enterostomie
o Sindrome da malassorbimento
o Malattie del fegato
o Malattie infiammatorie del Pancreas
o Allergie e intolleranze Alimentari
o Malattia Celiaca
o Dieta e fibrosi cistica
Sotto la guida del prof. Surreni, prof. Calabrò e prof. Casini.

• Gerontologia – Geriatria, Medicina Interna e Psicologia Psichiatria con


particolare attenzione a:
o Osteoporosi
o Aterosclerosi
o Ipertensione arteriosa
o Malattie vascolari periferiche
o Nutrizione per trapianto di cuore
o Infarto del miocardio e insufficienza cardiaca
o Nutrizione nel paziente neoplastico
o Dieta e lipodistrofia HIV correlata
o Disturbi del comportamento alimentare
Sotto la guida del prof. Monami e del prof. Ricca

• Medicina dello sport con il Dipartimento di Sanità Pubblica


dell’Università di Firenze:
progetto “Carta dei Servizi” e misurazioni antropometriche presso la
scuola media inferiore del comune di Livorno.
Sotto la guida del prof. G. Galanti
Nome e indirizzo dell’azienda Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi via delle Oblate 1, Firenze

Istruzione e
formazione
Date Iscritta Settembre 2006 e terminato 30 Aprile 2009 con votazione 110/110

Titolo della qualifica rilasciata Laurea specialistica in SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA

Nome e tipo d'organizzazione Corso di laurea in “Scienze della Nutrizione Umana” della facoltà di
erogatrice dell'istruzione e Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze
formazione
Livello nella classificazione Laurea specialistica classe 69/S accesso all’Ordine Nazionale dei Biologi
nazionale o internazionale per l’ottenimento del titolo di BIOLOGO NUTRIZIONISTA

Date Iscritta Settembre 2000 e terminato il 16 Ottobre 2006 con voto 108/110

Titolo della qualifica rilasciata Laurea in SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARE


( laurea quinquennale vecchio ordinamento)

Nome e tipo d'organizzazione Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Catania


erogatrice dell'istruzione e
formazione
Livello nella classificazione Laurea quinquennale vecchio ordinamento con accesso all’albo dei
nazionale o internazionale Tecnologi Alimentari

Date Inizio il 14/05/2008 al 19/12/2008

Titolo della qualifica rilasciata Corso di compiuter (150 ore) per la preparazione all’ European
Computer Driving Licence (ECDL) patente europea

Principali tematiche/competenze Il corso si prefigge un duplice obiettivo: la diffusione della conoscenza e


professionali possedute dell'uso del Personal computer e la preparazione ai sette esami necessari
al conseguimento della E.C.D. Le materie sono :L’Informatica
generale,Sistema Operativo, Word, Excel, PowerPoint, Access, Reti di
calcolatori, Internet.

Nome e tipo d'organizzazione “ECAP” Ente per la formazione, la riqualificazione professionale e la ricerca
erogatrice dell'istruzione e costituito dalla CGIL
formazione

Data In svolgimento
Conseguimento della “European Computer Driving Licence (ECDL)”,
formato da 7 Moduli.

Tesi e
Relazioni
Data 30/04/2009

Titolo "Esiste una Terapia Nutrizionale per il Diabe Mellito di tipo 1?"

Tesi sperimentale della durata di 1 anno svoltasi presso il DH Diabetologico


dell’ Università Ospedaliera di Geriatria, Ospedale Careggi di Firenze.
Relatore prof. Edoardo Mannucci (Dirigente Medico I Livello in Diabetologia,
Coordinatore del Gruppo di Studio sull’Epidemiologia del Diabete dal 2008 ad oggi, Docente,
disciplina Endocrinologia e Diabetologia), correlatore dott. Matteo Monami (Medico di
I livello in SOD Agenzia Geriatrica – AOU Careggi).

Scopo della tesi sperimentale Lo scopo della tesi è stato quello di studiare una serie consecutiva di
pazienti (n=323) affetti da Diabete Mellito di tipo 1 con complicanze più o
meno evidenti, e di seguire nel tempo le variazioni dei principali parametri
antropometrici e laboratoristici nel tentativo di comprendere se e quale
aspetto nutrizionale vada implementato nella cura del Diabete Mellito di tipo
1. Lo studio ha dimostrato che con la sola terapia farmacologia non è
possibile evitare o arrestare la degenerazione della funzionalità renale, per
tale motivo l’implementazione della Terapia Nutrizionale risulta importante.

Data 13/06/2008

"L'attività fisica con la Nutrizione come prevenzione e trattamento all'obesità


infantile"

Relazione pubblicata in seguito alla sperimentazione svoltasi durante l'anno


scolastico 2007-2008 presso le scuole pubbliche del Comune di Livorno
con coordinatore il prof. Giorgio Galanti (Professore Ordinario in Medicina
Interna Azienda Ospedaliera Careggi Firenze; Cattedra di Medicina dello
Sport)

Scopo della relazione Dimostrare le cattive abitudini assunte dalle famiglie con conseguente
insorgenza dell’obesità infantile; insegnare, con metodi semplici, corrette
abitudini alimentari e un’appropriata attività fisica.

Data 16/10/2006
"Caratterizzazione enzimatica di ossidasi e pectinasi per la
conservazione della fragaria vesca e della fragaria x ananassa"

Tesi sperimentale della durata di 1 anno svoltasi nel laboratorio di Ricerca


Enzimatica del Relatore prof. Giovanni Spagna (prof. ordinario DOFATA
tecnologie Alimentari) del Dipartimento di OrtoFloroAlboricoltura e Tecnologie
Agroalimentari della facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Catania
e Correlatore il prof. riccardo Barbagallo (ricercatore DOFATA tecnologie
Alimentare)

Scopo della tesi sperimentale Sperimentare, tramite caratterizzazione degli enzimi ossidasi
(polifenolossidasi e perossidasi) e degli enzimi pecninasi (pectin-
fosfodiesterasi e pectinasi), nuovi metodi di conservazione delle cultivar
fragaria vesca e fragaria x ananassa evitando l’imbrunimento e il
rammollimento del frutto.

Abilitazioni
Data 10/07/2009

Esame di Stato abilitante la libera Ho superato l’esame di stato per l’abilitazione alla professione libera di
professione di Biologo Nutrizionista Biologo Nutrizionista presso la facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche,
Naturali dell’Università degli Studi di Firenze con punteggio 176/200.

Data 10/01/2007

Esame di Stato abilitante la libera Ho superato l’esame di stato per l’abilitazione alla professione libera di
professione di Tecnologo Alimentare presso la facoltà di Agraria dell’Università degli Studi
Tecnologo Alimentare
di Catania.

Ordine di
appartenenza
Iscrizione Da Ottobre iscritta all’Ordine nazionale dei Biologi Albo Professionale
sezione A n°061751