Sei sulla pagina 1di 1

Economia dell’Organizzazione

 Economia politica nasce con Adam Smith (la ricchezza delle nazioni)  capacità di organizzare gli organi
produttivi in maniera automatica.
 Qualche volta richiede degli interventi da parte dello stato o di un altro organo dall’esterno.
 La rappresentazione del mercato dei neoclassici descrive la situazione dell’epoca  struttura di
imprese fondate sul concetto di attività individuale, scambi sostanzialmente anonimi. È quindi una
rappresentazione inadeguata. Perché ora:
 C’è la produzione su larga scala.
 I rapporti “personalizzati” non esistono più (es. non posso più pagare a fine mese il panettiere).
 Le piccole botteghe stanno scomparendo.
 È nato il settore pubblico, all’epoca di Adam Smith non esisteva la nascita del settore pubblico è
strettamente legata al servizio della difesa.
 Nascita specializzazione lavoro  leva fondamentale per l’aumento di produttività.
 Lo stato moderno nasce quando il servizio della difesa è prodotto su larga scala perché i costi non sono
più sostenibili da parte di un solo re o borghese ricco (è una teoria).
 La presenza dello stato nell’economia:
 È un attore che ha delle sue regole.
 Si finanzia attraverso le imposte.
 Adam Smith: capitale, lavoro, terra.
 Lavoro è sostanzialmente indifferenziato: immagina che le persone possono lavorare per un certo
periodo (fa una media)  la sostituibilità del fattore lavoro scatenava una competizione al ribasso
(un contadino valeva l’altro, il latifondista prende quello più a buon mercato)  ora esiste il
personale specializzato  cresce la produttività.
 Verticalizzazione processo produttivo: un’azienda integra interamente il processo di produzione (se
un’industria voleva un bene di un’altra si comprava l’industria stessa)  processo conveniente, ma in
momenti di particolare crisi diventava un elemento di rigidità  si crea un processo di esternalizzazione
(il contrario di verticalizzare).
 Ci sono varie organizzazioni: for-profit, not-for-profit ecc.
 Ogni organizzazione ha le sue finalità, e propri obiettivi. Il problema dell’organizzazione è di far lavorare
i propri dipendenti nella sua stessa direzione  questo problema è direttamente proporzionale alla
complessità di un’organizzazione.
 Le transazioni sul mercato sono di tipo contrattuale, si generano una serie di costi che nascono nella
scelta con cui fare lo scambio e nello scambio stesso i contratti hanno la caratteristica di essere
incompleti.
 Perche le industrie italiane non sono quotate in borsa? Perché per entrare in borsa è difficile e
comporta un esborso iniziale, ci sono una serie di obblighi aggiuntivi.
 I soggetti che stipulano un contratto spesso sono in asimmetria informativa.