Sei sulla pagina 1di 32

Anno XXX – 2020 10 Novembre | N°1388

CILECCA
L’ho fatta. Capita. In Altroconsumo Finanza 1386 – due settimane fa - ti
avevo detto di fare attenzione alle elezioni americane. Ti avevo detto
che in caso di un’America impantanata nel caos del riconteggio dei
voti questo avrebbe portato incertezze, dubbi, e instabilità alla Borsa
di New York e, di conseguenza, a tutte le Borse globali. Avevo in mente
i riconteggi della Florida di vent’anni fa. E, invece… Invece il verdetto
VINCENZO SOMMA
sulla vittoria di Biden non è arrivato netto e puntuale la sera stessa
Direttore Altroconsumo Finanza
del voto, ma si è comunque fatto strada piano piano, tra pacchi di voti
MI PUOI SCRIVERE A
postali che venivano scrutati, e un conteggio che poco per volta ha
direttore@altroconsumo.it
confermato la vittoria di Biden. Certo Trump nel momento in cui ti
MI PUOI TELEFONARE
scrivo sta ancora rifiutando la sconfitta, assediato da ex presidenti del
il giovedì dalle 9 alle 12 allo 02/6961577
suo partito e familiari che vogliono ricondurlo a più mite consiglio,
certo potrebbe ancora continuare con le sue denunce di brogli, cercare
di giocare la via giudiziaria, ma… le Borse hanno reagito positivamente, IN QUESTO NUMERO
giudicando poco consistenti le accuse. Dopo giorni di passione in
attesa del voto, sono risalite con forza e determinazione, come a dire: AZIONI pp. 2-6
–  Ottimismo a tutti i costi. p. 2
questa ce la siamo sfangata, guardiamo oltre. È evidente, quindi, che la
mia strategia di farti uscire e poi rientrare non ha avuto successo. Era –  Italia: banche protagoniste. p. 3

pensata come un modo per tenerti fuori dal rischio del caos di un Paese
diviso, per cui sono tuttora convinto che sia stata una buona idea per OBBLIGAZIONI pp. 11-13
metterti al sicuro, ma poi i fatti, più duri di ogni calcolo, hanno decretato –  I tassi scendono. p. 11
che le cose non sono così brutte come le temevo io. La morale è che se –  Torna il BTp futura. p. 12
hai venduto le azioni che avevi da parte seguendo il mio consiglio puoi
rientrare sui mercati azionari. Sempre limitatamente al 25% di quello DETTO TRA NOI pp. 14-19
che avevi da parte. Ti è costato il costo di compravendita dei titoli –  Borse giù, bond su. p. 14
che avevi in mano e hai perso il rimbalzo dei mercati che c’è stato, –  Una valutazione dei settori. p. 15
ma almeno non hai corso rischi. Ovviamente non è che ora sia tutto
bello e perfetto, per cui ti dico rientra, ma per il 25%. Il Covid, infatti,
DETTO TRA NOI pp. 20-23
è tutt’altro che sconfitto e, sebbene Trump e seguaci sembrino avere
–  Quanti soldi nel materasso? p. 20
oggi armi spuntate, chissà che non riescano in qualche capriola… A
–  Minusvalenze in successione. p. 21
meno che, ovviamente, tu non sia un investitore di lungo periodo, uno
che guarda impavido al futuro, ma in quel caso non dovresti essere mai –  Il fondo al posto del bond. p. 22

uscito dai mercati azionari e il problema non ti dovrebbe riguardare.

VEDI TUTTI I CONSIGLI SUL SITO:


altroconsumo.it/finanza
AZIONI

LA SETTIMANA DELLE BORSE

Ottimismo a tutti i costi


Alle notizie sempre più preoccupanti sulla pandemia si è aggiunto
l’esito elettorale Usa rimasto incerto per giorni, ma i mercati
hanno, comunque, festeggiato.

ESITO INCERTO… MA AI MERCATI NON È DISPIACIUTO AFFATTO


Ecco i risultati della settimana Fino alla fine della settimana di Borsa l’esito delle elezioni presidenziali
per le Borse consigliate (prima in negli Usa è rimasto in bilico: l’incertezza è però durata meno del previsto,
valuta locale e poi in euro). e nel fine settimana è arrivata l’indicazione del nuovo Presidente. Certo tra
Australia: +4,4%; +6,1% riconteggi e ricorsi la partita si potrebbe ancora prolungare, ma è difficile
Canada: +4,1%; +4,5% ormai un ribaltamento. Resta, però, da vedere l’equilibrio di poteri in
Corea: +6,6%; +5,9% Senato, e questo determinerà anche la “capacità di manovra” del nuovo
Eurozona: +8,3%; +8,3% vertice. Malgrado le giornate di incertezza prima di arrivare a un esito,
Giappone: +5,9%; +5,1% le Borse, che in genere non amano i dubbi, hanno a dir poco festeggiato:
Regno Unito: +6%; +5,7% Wall Street ha chiuso la settimana con un +7,3%, il Nasdaq con un +9% e
Russia: +7,1%; +7,8% a ruota l’indice dei 50 titoli principali dell’eurozona è salito dell’8,3%. Le
Svezia: +5,9%; +7% spiegazioni per l’apparente contraddizione sono diverse. Primo, il fatto che
Stati Uniti: +7,3%; +5,3% nessuna delle due parti abbia stravinto ostacolerà le posizioni più “estreme”
Svizzera: +7,7%; +7,6% dei rispettivi programmi elettorali: diventa, per esempio, meno probabile
un aumento delle tasse sulle grandi imprese. Secondo, il piano di stimoli
fiscali, nonostante la mancanza di una maggioranza forte, non dovrebbe
subire uno stop: vista la situazione economica le parti dovranno, giocoforza,
La tecnologia influenza anche arrivare a un compromesso. Terzo, i mercati più che alla politica sembrano
i conti di bpost (9,10 euro; Isin ora guardare alle mosse della Banca centrale, pronta a sfoderare nuove armi
BE0974268972), balzata del 19,6% se necessario. Ma questi motivi di ottimismo riusciranno ad avere la meglio
questa settimana. Dopo i solidi su una crisi sanitaria ed economica sempre più pesante?
risultati del terzo trimestre,
spinta soprattutto dal commercio TECNOLOGIA A GONFIE VELE
elettronico che “dopa” i volumi Il settore tecnologico ha brillato con rialzi a due cifre. Apple (118,69 Usd;
di attività del comparto pacchi, la Isin US0378331005) ha messo su il 9%, Alphabet (1.759,73 Usd;
società ha rivisto al rialzo le sue Isin US02079K3059) registra un +8,7%, Facebook (293,41 Usd; Isin
previsioni annuali. Questi risultati US30303M1027) non fa eccezione con un +11,6%. A spingere tutti e tre
dimostrano che il gruppo sta questi titoli non sono state notizie specifiche sulle società, ma ancora una
portando avanti con successo la volta la mancanza di una maggioranza elettorale forte, che rende meno
sua trasformazione in un fornitore probabile una “stretta” della regolamentazione sui giganti dell’hi tech.
di soluzioni logistiche, ma il titolo, Un ottimismo forse anche eccessivo, che rischia di far passare in secondo
a questi livelli, ne tiene già conto. piano aspetti più legati alle problematiche societarie (come, per esempio, le
Limitati a mantenere. recenti voci di difficoltà di approvvigionamento di chip da parte di Apple).

IN LINEA PER TE

Qualcosa che hai letto nelle nostre Danilo Magno


analisi non ti è chiaro? Nessun pro- — analista azioni
blema, chiamaci allo 02/6961577 dal mi puoi scrivere a:
lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. borsa@altroconsumo.it

2 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

RISPOSTE PER TE NON PERDERTI NULLA!

@Emanuele Se compri @Paolo Se converti @Timothy Nonostante Il sito www.altroconsumo.it/finanza


Etf “armonizzati” – come la oggi le azioni Air Liquide il calo del prezzo, non ti è una miniera di informazioni. Ogni
maggioranza degli Etf che ti (Isin FR0000120073; consigliamo l’acquisto giorno, per esempio, aggiorniamo
consigliamo – oppure azioni 137,90 euro; mantieni) né delle azioni Leonardo i consigli sulle  azioni riportate alle
e obbligazioni, non in titoli nominali, avrai un (4,34 euro) né delle azioni pagine 7-10. Non solo: sul sito trovi
devi indicare nulla in dividendo maggiorato del Eni (6,54 euro). Sulla anche molte analisi che, per motivi di
dichiarazione dei redditi: 10% dal 2023 in avanti. prima pesano i rischi di spazio, non trovi qui sulla rivista. Ecco
in regime amministrato Secondo noi non ne vale tagli delle spese per la un’anticipazione di quello che potrai
la banca fa i conti e la pena: Air Liquide paga Difesa di vari Stati, alle leggere online nei prossimi giorni:
paga le tasse per conto in genere dividendi del 2% prese con tagli di bilancio martedì 10 novembre troverai un’ana-
tuo. Solo per gli Etf circa, quindi otterresti solo per far fronte alla crisi. lisi su Royal Dutch Shell, mercoledì 11
“non armonizzati” devi uno 0,2% lordo in più (al Sulla seconda pesa la novità sulla spagnola Telefonica, gio-
compilare la dichiarazione netto delle tasse è la metà) diminuzione dei consumi vedì 12 un aggiornamento su Solvay.
dei redditi, ma nei rari tenendo “parcheggiate” e il calo del prezzo
casi in cui ti consigliamo le azioni per anni. Verifica del petrolio, indirette
prodotti di questo tipo te lo anche le (probabili) spese conseguenze della crisi.
specifichiamo chiaramente. bancarie per la conversione. Limitati a mantenere.

Non a caso la scorsa settimana, quando i riflettori erano puntati sulle Solo nell’ultima settimana,
previsioni pubblicate dalle società per il trimestre in corso, l’umore dei Qualcomm ha guadagnato il
mercati era ben diverso - tutti e tre i titoli restano da mantenere. C’è, però, 17,6%. Dal primo consiglio di
chi riesce a dare soddisfazione anche con i conti societari: è il caso di acquisto, in Altroconsumo Finanza
Qualcomm (145,01 Usd; Isin US7475251036) su cui ti abbiamo consigliato nº 1339, il rialzo è del 73,5%.
una speculazione anche settimana scorsa. La società ha registrato vendite
in crescita del 35% nel 3º trimestre, ma soprattutto (a differenza dei colossi
di cui ti abbiamo appena parlato) ha fornito indicazioni sul quarto trimestre
Novità dal settore finanziario
superiori alle attese del mercato. Queste notizie sono state l’occasione,
anche in Europa. Sale del 14%
per il titolo, per registrare nuovi consistenti rialzi (vedi qui a lato): a questi
l’assicuratore francese Axa
prezzi, se hai speculato su Qualcomm mantienila, ma non acquistarne più.
(15,73 euro; Isin FR0000120628;
mantieni) dopo che i conti
SETTORE FARMACEUTICO TRA LUCI E OMBRE trimestrali non hanno messo in
Il settore farmaceutico nel suo complesso ha seguito l’andamento positivo
evidenza la necessità di mettere a
dei mercati (+5,8%), ma per le singole società ci sono alcune notizie poco
bilancio ulteriori accantonamenti
rassicuranti. Ne è un esempio Teva Pharma (9,12 Usd; Isin US8816242098):
per far fronte alla crisi. Si limita
il gruppo ha chiuso il terzo trimestre in rosso a causa di una svalutazione
invece a un +3,5% Ing (6,06 euro;
legata ad alcune cause legali negli Usa, ma anche il fatturato è sceso del
Isin NL0011821202; mantieni) dopo
3%. L’unica nota positiva è che le vendite dell’Ajovy e dell’Austedo, farmaci
aver pubblicato per il 3º trimestre
su prescrizione su cui il gruppo conta molto, hanno continuato a mettere a
un utile in calo del 41,4% a causa
segno dei bei risultati. Al mercato questo è bastato per far salire il titolo del
di svalutazioni e dell’aumento
4,6%, ma a noi non basta per cambiare consiglio: limitati a mantenere.
degli accantonamenti per crediti
a rischio. La banca ha anche
IN ITALIA, BANCHE PROTAGONISTE tagliato la sua politica di dividendi.
Piazza Affari (+9,7%) ha fatto meglio della media europea grazie al settore
bancario. Intesa SanPaolo (1,62 euro) balza del 13,9% grazie a utili di oltre
3 miliardi nei 9 mesi (in calo, certo, del 7%, ma visti i tempi è un successo), ma
soprattutto grazie alle dichiarazioni sull’intenzione di tornare a distribuire Settimana da ottovolante per Mps
dividendi, magari “recuperando” anche una parte di quanto non pagato quest’anno. (1,12 euro, +8%): le voci di fusione
Su questo, tuttavia, bisognerà aspettare di capire le intenzioni della Banca centrale si alternano alle dichiarazioni
europea su un eventuale prolungamento dello stop. In calo, ma in linea con le sulla necessità di un nuovo
nostre attese, i conti di Unicredit (6,81 euro; +6,3%), tra l’altro alle prese con le aumento di capitale per ripianare
voci (ancora una volta smentite) su un possibile matrimonio con Mps. Puoi ancora le svalutazioni e i rischi di cause
mantenere sia Intesa, sia Unicredit, ma ricordati che il totale delle due azioni deve legali. Il buon padre di famiglia
avere un peso limitato, non più del 5%, sul tuo portafoglio complessivo. venda, lo speculatore mantenga.

1388 AF 3
AZIONI

BASICNET BAYER BNP PARIBAS

beni di consumo salute e farmacia settore finanziario

Borsa di Milano • 2,91 EUR Borsa di Francoforte • 42,85 EUR Borsa di Parigi • 33,23 EUR


Rischio: 2/5 Rischio: 4/5 Rischio: 3/5
Governance: 5/10 Governance: 5/10 Governance: 5/10
Dividendo 2020: 0,05 EUR Dividendo 2020: 2 EUR Dividendo 2020: 0 EUR
140 140 70

130
120 60
120

110 100 50
100
80 40
90

80 60
30
70
40
60 20
2016 2017 2018 2019 2020 2016 2017 2018 2019 2020 2016 2017 2018 2019 2020

Il titolo Basicnet (grassetto; base Nel 3º trimestre l’agrochimica ha Anche se dovrà affrontare ancora
100) ha pagato dazio più della Borsa rovinato di nuovo i risultati di Bayer, che molte sfide, ci sembra che BNP
(la linea sottile è Piazza Affari). In continua a pagare cara l’acquisizione di Paribas stia attraversando bene la
effetti il settore in cui opera è uno Monsanto. Anche se ai minimi storici, crisi attuale. I risultati del 3º trimestre
di quelli più colpiti dalla pandemia. non è quindi il caso di acquistare il titolo hanno rassicurato gli investitori, ma
Al contempo, però, prezzi così bassi (in euro), che ha prospettive incerte a ai prezzi attuali il titolo (in euro),
per il titolo non si vedevano da anni, medio termine per le attese perdite di che continua ad accusare la crisi
rendendolo correttamente valutato. brevetti e le difficoltà nell’agrochimica. economica, resta sottovalutato.

Basicnet ha annunciato che nei primi Nel 3º trimestre il fatturato di Bayer Nel 3º trimestre gli utili di BNP Pari-
9 mesi del 2020 le vendite dei prodotti (Isin DE000BAY0017) è sceso del 5% bas (Isin FR0000131104) sono scesi
con i marchi del gruppo sono calate (senza tener conto di cessioni/acqui- solo del 2,3% annuo, sostenuti dai
del 21,8% rispetto allo stesso periodo sizioni e degli effetti di cambio). A buoni risultati nelle attività legate ai
del 2019. Tieni conto che non tutto pesare è stata l’agrochimica (-11,6%), mercati finanziari e nelle attività di
ciò che viene venduto dalla società che ha patito pesantemente la pan- consulenza, nonché dalle riduzioni
viene prodotto in casa, anzi molto demia (calo dei prezzi delle materie dei costi nella banca al dettaglio in
viene prodotto su licenza da altri, per prime e dei consumi di biocarbu- Francia, Italia e Belgio. Per il 4º  tri-
cui al di là delle vendite dei marchi il ranti) tanto che la sua svalutazione mestre, a causa del peggioramento
fatturato (che è solo una frazione di (9,4  euro per azione ante impo- dell’economia, ci aspettiamo, però,
queste vendite) è sceso del 16,7% (ma ste) ha fatto sprofondare in rosso un calo degli utili rispetto al trimestre
nel solo terzo  trimestre è -10,7%). i conti trimestrali. In previsione di precedente, seppur attutito dai persi-
L’impatto di questo calo sugli utili un ulteriore peggioramento del set- stenti tagli ai costi. Per l’intero anno
industriali è pesante: al netto della tore, Bayer vara, come annunciato, il management prevede un calo tra il
quota parte dei costi pluriennali, sono un nuovo piano di ristrutturazione 15% e il 20% dell’utile netto; è una
calati a circa un quarto del valore di (risparmi aggiuntivi per 1,5 euro per stima credibile alla luce dei risultati
un anno fa. La società non si spinge azione ante imposte dal 2024). Le appena pubblicati per il 3º  trime-
a fare previsioni, ma noi abbiamo attività farmacia (-1,8% nel 3º trime- stre. Noi ci aspettiamo che il 2021 sia
comunque rivisto le nostre attese, stre) e salute (+6,2%), che beneficiano ancora difficile per le economie euro-
ritenendole più severe del dovuto e della pandemia e del lancio di nuovi pee, e di conseguenza per i risultati
alzando da 0,05 a 0,14 euro per azione prodotti, dovrebbero però sostenere della banca, che dovrebbero comin-
gli utili previsti per tutto il 2020. Que- i risultati del 2021. Stimiamo, quindi, ciare a “normalizzarsi” a partire dal
sto, ovviamente, non basta a cambiare una perdita di 9,7  euro per azione 2022. Ai prezzi attuali, il titolo resta,
il nostro giudizio sul titolo, che resta (non più di 3,6  euro) nel 2020 e un comunque, interessante in un’ottica
correttamente valutato. utile per azione di 3,1 euro nel 2021. d’investimento di lungo termine.

MANTIENI b MANTIENI b ACQUISTA a

4 AF 1388
AZIONI

CAMPARI FACEBOOK GENERAL ELECTRIC

alimentari e bevande alta tecnologia industrie e servizi vari

Borsa di Milano • 9,28 EUR Nasdaq • 293,41 USD Borsa di New York • 8,09 USD


Rischio: 2/5 Rischio: 3/5 Rischio: 5/5
Governance: 4/10 Governance: 3/10 Governance: 5/10
Dividendo 2020: 0,055 EUR Dividendo 2020: 0 USD Dividendo 2020: 0,04 USD
250 300 35

30
250
200
25
200
150 20
150
15
100
100 10

5
50 50
2016 2017 2018 2019 2020 2016 2017 2018 2019 2020 2016 2017 2018 2019 2020

Campari (grassetto; base 100) Facebook ha messo a segno dei Seppur non entusiasmanti, i risultati
continua a mantenere un forte risultati record nel 3º trimestre. del 3º trimestre mostrano che General
vantaggio nei confronti di Piazza Alziamo, quindi, le previsioni sull’utile Electric ha ritrovato la sua capacità di
Affari (linea sottile). Ciò nonostante, per azione 2020 (da 7,50 a 8,30 Usd) controllare i costi. Anche se il debito
alle attuali quotazioni e viste le stime e 2021 (da 9 a 9,50 Usd). In base a resta elevato, ai prezzi attuali l’azione
per i conti dei prossimi anni, il titolo queste nuove stime, anche se viaggia (in dollari) è correttamente valutata.
continua a essere, secondo noi, intorno ai massimi, il titolo (in Usd) Puoi mantenerla, conscio però che il
correttamente valutato. resta correttamente valutato. livello di rischio è elevato.

I primi nove  mesi del 2020 si sono Nonostante le crescenti critiche nei Nel 3º  trimestre il fatturato dell’at-
chiusi per Campari con un fatturato suoi confronti (abuso di posizione tività industriale di General Electric
in calo dell’1,6%, un utile industriale dominante, manipolazione dell’o- (Isin US3696041033) è sceso del
in flessione del 26,9% e un utile pinione pubblica, mancanza di 12% (senza cessioni/acquisizioni
prima delle tasse sceso del 22,4%. Il moderazione dei contenuti…), Face- e effetti di cambio) e l’utile indu-
terzo trimestre, tuttavia, ha mostrato book (Isin US30303M1027) resta una striale si è attestato a 0,06  Usd per
segnali incoraggianti: i ricavi sono, piattaforma privilegiata per gli inser- azione. Anche se superiori alle attese,
infatti, cresciuti del 12,8% rispetto zionisti che vogliono raggiungere una i dati mostrano che la situazione del
al corrispondente trimestre del 2019. larga base di consumatori. Non per gruppo resta difficile (scarsa competi-
Per quanto riguarda, invece, il risul- nulla, nel 3º  trimestre il fatturato ha tività, debito elevato, crisi sanitaria).
tato prima delle imposte, anche il superato le attese (+22%), beneficiando Nell’aviazione, attività già indebolita
terzo  trimestre è in calo (-3,1%), della pandemia che ha confinato a casa dai problemi del suo cliente Boeing, il
ma se non si tiene conto dei costi di gran parte dei suoi utenti. Nonostante fatturato è diminuito del 39% e l’utile
natura straordinaria, il risultato è in l’aumento dei costi per il personale e del 79%; nelle infrastrutture energe-
crescita del 13%. Per quanto riguarda le spese legali, il gruppo resta molto tiche (turbine, energie rinnovabili…)
l’ultima parte dell’anno, lo scenario è redditizio, con un margine industriale la crescita e la redditività restano
incerto e tutto dipenderà dall’evolu- (rapporto tra utili industriali e fattu- troppo deboli. Grazie ai tagli ai costi, il
zione della pandemia. Per ora, visto rato) al 37% (era il 41% nel 3º trimestre gruppo è riuscito, tuttavia, ad aumen-
che i risultati sono stati in linea con 2019). Certo il management teme che il tare la liquidità generata e conta di
le nostre attese, non modifichiamo le 2021 sia un anno difficile a causa delle fare altrettanto nel 4º trimestre e nel
stime e continuiamo a prevedere un attese modifiche nella tutela della pri- 2021. I margini di redditività restano,
utile per azione di 0,16 euro nel 2020 vacy. Secondo noi, tuttavia, grazie alla però, troppo deboli nell’attività indu-
e di 0,23 euro nel 2021. Il titolo, alle posizione di forza nei social network, striale (5,6% nel 3º  trimestre) e il
attuali quotazioni e con queste stime, Facebook continuerà a beneficiare gruppo non riesce ad arginare il calo
rimane correttamente valutato. della pandemia. degli ordini (-28% nel 3º trimestre).

MANTIENI b MANTIENI b MANTIENI b

1388 AF 5
AZIONI

PRYSMIAN SNAM TOTAL

industrie e servizi vari energia e servizi alla collettività energia e servizi alla collettività

Borsa di Milano • 24,56 EUR Borsa di Milano • 4,38 EUR Borsa di Parigi • 27,63 EUR


Rischio: 2/5 Rischio: 3/5 Rischio: 3/5
Governance: 5/10 Governance: 6/10 Governance: 4/10
Dividendo 2020: 0,25 EUR Dividendo 2020: 0,20 EUR Dividendo 2020: 2,68 EUR
30 130 55
70
28 120 50
60
26 45
110
50
24 40
100
22 40
35
90
20 30
30
80
18 20
25
16 70
20 10
14 60 J F M A M J J A S O
2016 2017 2018 2019 2020 2016 2017 2018 2019 2020 2020

Negli ultimi mesi il titolo Prysmian I conti trimestrali dimostrano che Gli investitori apprezzano la solidità
(in euro) era riuscito a recuperare il crollo Snam ha resistito meglio della media del gruppo e il mantenimento del
delle Borse dovuto alla diffusione del delle società italiane, e anche il dividendo. Il titolo (in grassetto; scala
coronavirus. I dati di bilancio, però, con prezzo di Borsa del titolo (grassetto; sinistra, in euro) resta, però, troppo
la situazione contingente e l’evoluzione base 100) registra un andamento dipendente dai prezzi del petrolio
della pandemia, hanno pesato migliore di quello di Piazza Affari (linea sottile; scala destra, in Usd
sull’andamento delle ultime settimane. (linea sottile). Ai prezzi attuali, al barile) e di conseguenza il suo
Restiamo prudenti nelle stime sul titolo. l’azione resta correttamente valutata. andamento resta molto incerto.

Si è chiuso di recente il terzo trimestre Nonostante gli effetti della pandemia Nel 3º trimestre la francese Total (Isin
di un anno indubbiamente difficile abbiano ridotto i consumi di gas in FR0000120271) è tornata a registrare
per quasi tutti i settori, in cui Pry- Italia, i conti trimestrali dimostrano un piccolo utile e il buon livello di
smian è stata particolarmente colpita che Snam ha saputo resistere bene. I liquidità generata le ha consentito
per via dei continui stop alla produ- ricavi dei primi 9 mesi dell’anno sono di ridurre un po’ il debito e di distri-
zione e ai progetti per cui il gruppo in crescita del 3,9%, un po’ grazie buire il terzo acconto sul dividendo
lavora. I dati del terzo  trimestre di alle attività “regolate” (dove i minori (0,66  euro per azione) per il 2020. È
quest’anno hanno, però, mostrato un volumi sono stati compensati da un una mossa che mostra la relativa fidu-
lieve miglioramento rispetto ai  mesi aumento delle tariffe), un po’ per le cia del gruppo nelle sue prospettive di
precedenti. Certo, il confronto con i nuove attività in cui il gruppo sta medio termine. Total, che ha raffor-
risultati dello stesso periodo del 2019 facendo il suo ingresso (per esempio zato le economie annuali e ha tagliato
è impietoso – parliamo di un utile idrogeno e fonti alternative di ener- ulteriormente gli investimenti per il
praticamente dimezzato rispetto al gia come il biometano). Anche se a 2020 (eccetto quelli nelle rinnovabili,
terzo  trimestre 2020, ma va anche ritmi più modesti, anche l’utile è in che sono stati mantenuti), ritiene, in
detto che si è resa necessaria anche crescita (0,26 euro per azione, con un effetti, di poter assicurare il dividendo
una svalutazione delle attività del +0,7% che di questi tempi è già una con un prezzo del greggio intorno ai
Sud Europa. Un timido segnale di buona notizia). Forte di questi risul- 40  Usd al barile. I nuovi lockdown in
ripresa viene, tuttavia, dai ricavi, tati, il gruppo conferma la politica Europa, pesando sulla domanda di
soprattutto nel comparto delle rinno- di investimenti e la distribuzione, a energia, rischiano, tuttavia, di frenare
vabili, in particolare negli Usa. I dati, gennaio, di un acconto sul dividendo. i prezzi degli idrocarburi, mentre l’in-
pur mostrando un calo rispetto al Anche noi siamo un po’ più ottimi- certezza sul fronte economico rende
2019, hanno evidenziato la capacità sti, ma non troppo: ritocchiamo solo il titolo volatile. Stimiamo una per-
del gruppo di reagire alle difficoltà, leggermente le nostre stime, aumen- dita pari a 2 euro per azione nel 2020
ma i prossimi mesi si annunciano dif- tando le previsioni sull’utile 2020 e e un utile pari a 2,2  euro per azione
ficili: lasciamo invariato il giudizio. 2021 da 0,31 a 0,32 euro per azione. nell’anno successivo.

VENDI c MANTIENI b MANTIENI b

6 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

rendimento
Prezzo (1)
Nome Borsa (2) a un anno Rischio (4) Commento Consigli
al 6/11/2020
in % (3)
SETTORE FINANZIARIO
Aegon 2.46 EUR Amsterdam -39.7 3/5 beneficia della risalita dei tassi negli Usa B
Ageas 34.89 EUR Bruxelles -29.1 3/5 approvata seconda parte del dividendo per il 2019 B
Axa 15.73 EUR Parigi -32.7 3/5 nessun dividendo aggiuntivo per il 2019 B
Banco BPM 1.65 EUR Milano -22.0 4/5 conti terzo trimestre sopra le nostre attese C
Bank of America 24.31 USD New York -29.1 3/5 incertezza per i prossimi trimestri B
Barclays Bank 110.94 p. Londra -37.3 4/5 crescono difficoltà per attività nel Regno Unito C
BBVA 2.49 EUR Madrid -47.1 4/5 si sono acuite le perdite nel 1º trimestre C
Bca Mediolanum 6.44 EUR Milano -15.4 3/5 raccolta ottobre 2020 superiore a ottobre 2019 B
BCP 0.08 EUR Lisbona -63.5 4/5 sopra le attese i risultati del 3º trim. B
BlackRock 654.90 USD New York 28.2 3/5 l’azione è di nuovo interessante A
BNP Paribas 33.23 EUR Parigi -33.4 3/5 conferma gli obiettivi per il 2020 A
Generali 12.35 EUR Milano -30.9 3/5 Copasir lancia allarme su mire francesi B
ING 6.06 EUR Amsterdam -42.8 4/5 3º trimestre deludente (utili -41,4%) B
Intesa Sanpaolo 1.62 EUR Milano -30.8 4/5 conti 3º trimestre superiori alle nostre attese B
Mediobanca 6.66 EUR Milano -35.4 4/5 vertice confermato, conti trimestrali così così C
Monte Paschi 1.12 EUR Milano -26.5 5/5 conti trimestrali gravati da accantonamenti C
Santander 1.79 EUR Madrid -52.6 4/5 le difficoltà si accumulano C
Société Génér. 13.08 EUR Parigi -53.1 4/5 risultati in ripresa nel 3º trimestre B
UBS Group 11.74 CHF Zurigo 1.8 2/5 prevede acquisti di azioni nel 2021 A
Unicredit 6.81 EUR Milano -43.7 5/5 conti 3º trimestre per noi non sorprendenti B
Unipol 3.37 EUR Milano -35.2 5/5 completato aumento capitale di Bper B
UnipolSai 2.06 EUR Milano -13.6 5/5 colloca bond perpetuo da 0,5 miliardi B
Zurich Insur. 322.30 CHF Zurigo -8.7 3/5 non modifica i suoi obiettivi 2020-2022 B
BENI DI CONSUMO
adidas Group 276.50 EUR Francoforte 3.4 2/5 in perdita nel 2º trimestre C
BasicNet 2.91 EUR Milano -40.9 2/5 vendite marchi del gruppo 9 mesi:-21,8% B
Brun. Cucinelli 27.14 EUR Milano -5.8 2/5 -29,6% il fatturato nel 1º semestre C
De’Longhi 30.08 EUR Milano 75.3 2/5 dati semestrali migliori delle attese C
Geox 0.50 EUR Milano -60.5 2/5 1º semestre difficile C
Inditex 23.23 EUR Madrid -17.4 3/5 nonostante il rialzo delle previsioni C
Kimberly-Clark 136.18 USD New York -0.7 2/5 3º trimestre deludente B
L’Oréal 297.00 EUR Parigi 13.6 3/5 fatturato torna a crescere nel 3º trim. (+1,6%) C
LVMH 435.50 EUR Parigi 10.3 3/5 -7% il fatturato nel 3º trimestre C
Moncler 37.55 EUR Milano 6.1 3/5 primo semestre in perdita C
Procter&Gamble 143.23 USD New York 13.8 2/5 “dopata” da domanda di prodotti per le pulizie C
Reckitt Benck. 7110.00 p. Londra 17.7 3/5 3º trimestre sopra le attese B
Salv. Ferragamo 11.96 EUR Milano -30.8 2/5 1º semestre: ricavi in calo del 46,6% B
Sioen 22.00 EUR Bruxelles -2.7 3/5 famiglia Sioen vuol lanciare Opa sul titolo B
Tod’s 18.95 EUR Milano -54.6 2/5 difficile primo semestre C
Unilever 51.58 EUR Amsterdam -1.6 2/5 +4,4% il fatturato nel 3º trimestre C
Van de Velde 20.30 EUR Bruxelles -11.5 3/5 torna a distribuire un dividendo B
Zignago Vetro 13.48 EUR Milano 38.1 2/5 primi 9 mesi 2020, utile: -31,7% B
ALIMENTARI E BEVANDE
AB InBev 47.66 EUR Bruxelles -32.6 3/5 nessun acconto sul dividendo B
Autogrill 3.38 EUR Milano -61.7 3/5 respira per dati su traffico aereo negli Usa C
Bell Food Group 235.00 CHF Zurigo -8.8 2/5 ben armato per far fronte alla crisi B
Campari 9.28 EUR Milano 12.8 2/5 utile netto primo semestre: -40,6% B
Coca - Cola 49.45 USD New York -9.7 2/5 limita al 6% il calo del fatturato nel 3º trim. B
Danone 49.65 EUR Parigi -31.1 3/5 -2,5% il fatturato nel 3º trimestre C
Diageo 2642.00 p. Londra -17.4 2/5 l’esercizio 2020/21 è iniziato bene B

1388 AF 7
AZIONI

rendimento
Prezzo (1)
Nome Borsa (2) a un anno Rischio (4) Commento Consigli
al 6/11/2020
in % (3)
Kraft Heinz Co 31.54 USD Nasdaq -6.0 4/5 beneficia dei consumi a domicilio negli Usa B
Mondelez Int. 55.84 USD Nasdaq 1.9 3/5 cerca di rilanciare la sua gamma di prodotti C
Nestlé 106.50 CHF Zurigo 7.2 2/5 +4,9% il fatturato nel 3º trimestre B
DISTRIBUZIONE
Ahold Delhaize 23.80 EUR Amsterdam 2.0 3/5 aumenta le previsioni dopo 3º trim. solido A
Carrefour 13.41 EUR Parigi -13.2 3/5 acquista il marchio Bio c’ Bon (prodotti bio) B
Sainsbury 200.90 p. Londra -5.4 3/5 paga un dividendo speciale 2019/20 (7,30 pence) C
Walmart 145.77 USD New York 15.8 2/5 lancia magazzini Walmart Express in Messico B
SALUTE E FARMACIA
Abbott 114.42 USD New York 30.4 3/5 la situazione è migliorata B
Alcon 56.52 CHF Zurigo 0.0 3/5 risultati deludenti nel 2º trimestre B
Amplifon 34.88 EUR Milano 51.3 3/5 primi 9 mesi 2020: ricavi in calo del 14,9% C
AstraZeneca 8473.00 p. Londra 13.1 3/5 buon 3º trim. e previsioni 2020 confermate C
Bayer 42.85 EUR Francoforte -37.5 4/5 3º trimestre ancora in perdita B
Diasorin 201.20 EUR Milano 94.0 2/5 via libera Usa per altri test anticovid C
Eli Lilly 142.74 USD New York 19.4 3/5 3º trimestre deludente B
EssilorLuxott. 112.30 EUR Parigi -16.8 2/5 praticamente azzerato utile semestrale C
GlaxoSmithKline 1399.00 p. Londra -18.8 3/5 prospettive confermate C
LivaNova 48.66 USD Nasdaq -38.6 3/5 chiude trimestre in perdita C
Medtronic 103.56 USD New York -7.5 3/5 acquisizione di Avenu Medical A
Merck 80.36 USD New York -7.3 3/5 acquisizione di Velosbio (farmaci oncologici) B
Novartis 76.38 CHF Zurigo -6.3 3/5 degli accantonamenti pesano sui risultati 3º trim. A
Novo Nordisk B 445.35 DKK Copenhaghen 19.7 4/5 beneficia ripresa visite ambulatoriali nel 3º tr. B
Pfizer 36.40 USD New York -5.1 3/5 previsioni confermate dopo un buon 3º trim. B
Philips 43.05 EUR Amsterdam 10.4 3/5 3º trimestre “dopato” dai dispositivi medici C
Recordati 46.31 EUR Milano 27.5 2/5 acconto su dividendo di 0.5 euro per azione B
Roche GS 320.70 CHF Zurigo 14.8 3/5 3º trimestre incolore B
Sanofi 83.32 EUR Parigi 3.6 3/5 acquisizione di Kiadis (biotecnologie) A
Teva Pharma 9.12 USD New York 5.0 4/5 3º trim. in rosso a causa di una svalutazione B
ENERGIA E SERVIZI ALLE COLLETTIVITÀ
A2A 1.13 EUR Milano -33.2 4/5 ok Autorità garante a aggregazione con AEB B
ACEA 17.48 EUR Milano 2.0 4/5 piano strategico al 2024 in linea con stime B
Astm 16.38 EUR Milano -45.4 5/5 siglati atti per completamento A33 C
Atlantia 14.22 EUR Milano -37.4 5/5 controllata Abertis pagherà dividendi C
BP 199.86 p. Londra -59.4 3/5 prudente sul livello d’attività nei prossimi mesi B
Chevron 71.15 USD New York -41.8 2/5 3º trimestre in utile B
EDP 4.37 EUR Lisbona 25.7 3/5 -8% utili primi 9 mesi dell’anno, come previsto B
EDP Renováveis 16.82 EUR Lisbona 64.5 3/5 -7% utili primi 9 mesi 2020, ma sopra le attese B
Enel 7.71 EUR Milano 16.4 3/5 risultati 3º trim in linea con le nostre attese B
Engie 11.04 EUR Parigi -26.0 3/5 cederà il 29,9% di Suez a Veolia A
ENI 6.54 EUR Milano -50.7 3/5 ancora in rosso, seppur più ridotto, il 3º trim. B
Exxon Mobil 32.78 USD New York -54.3 3/5 pesanti perdite di posti di lavoro B
Iberdrola 10.98 EUR Madrid 26.4 3/5 punta su nuovi mercati e nuovi settori B
Iren 2.00 EUR Milano -25.6 3/5 Fitch conferma il rating BBB B
Italgas 5.12 EUR Milano -8.9 3/5 3º trim. e nuovo piano senza grandi sorprese B
National Grid 935.00 p. Londra 4.4 3/5 incertezza sulle nuove tariffe nel Regno Unito B
Naturgy 17.31 EUR Madrid -24.7 3/5 rinegozia contratti nel gas B
R.Dutch Shell A 11.34 EUR Amsterdam -56.0 4/5 rialza il dividendo B
Repsol 5.77 EUR Madrid -58.5 3/5 crescenti difficoltà nella raffinazione B
Saipem 1.67 EUR Milano -62.3 5/5 conti del 3º trim. inferiori alle nostre attese B
Snam 4.38 EUR Milano -1.7 3/5 buona resistenza nei conti del 3º trimestre B

8 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

rendimento
Prezzo (1)
Nome Borsa (2) a un anno Rischio (4) Commento Consigli
al 6/11/2020
in % (3)
Tenaris 5.03 EUR Milano -49.1 4/5 nuovi investimenti in Texas C
Terna 6.10 EUR Milano 5.6 3/5 S&P migliora l’outlook a “stabile” B
Total 27.63 EUR Parigi -39.6 3/5 buon 3º trimestre B
Veolia Envir. 16.75 EUR Parigi -25.7 3/5 Suez continua a opporsi all’Opa di Veolia B
CHIMICA
Air Liquide 137.90 EUR Parigi 17.7 2/5 piccola ripresa delle vendite nel 3º trim. B
BASF 50.30 EUR Francoforte -24.7 3/5 in perdita nel 3º trimestre B
Solvay 76.50 EUR Bruxelles -23.4 3/5 conta su una ripresa nel 4º trimestre B
SETTORE AUTOMOBILISTICO
BMW 63.49 EUR Francoforte -8.8 3/5 vendite e redditività diminuiranno nel 2020 B
Brembo 8.97 EUR Milano -14.0 3/5 utile netto primo semestre: -83,8% C
CNH Industrial 7.87 EUR Milano -21.2 4/5 primi nove mesi dell’anno in perdita B
Daimler 48.40 EUR Francoforte -5.3 3/5 beneficia della ripresa del mercato cinese B
FCA 11.24 EUR Milano -22.3 5/5 3º trimestre in forte crescita C
Ferrari 174.80 EUR Milano 17.6 2/5 3º trimestre in crescita C
Michelin 97.20 EUR Parigi -14.2 3/5 rivede al rialzo gli obiettivi per il 2020 B
Peugeot 16.47 EUR Parigi -31.4 3/5 resta redditizia nel 1º sem. nonostante Covid B
Piaggio 2.41 EUR Milano -13.6 2/5 chiude il trimestre con dati in calo B
Pirelli 3.69 EUR Milano -31.3 4/5 primo semestre in perdita B
Renault 22.71 EUR Parigi -50.8 4/5 perdita storica nel 1º semestre 2020 B
Tesla 429.95 USD Nasdaq 513.9 4/5 conferma gli obiettivi di vendita per il 2020 C
Volkswagen 143.70 EUR Francoforte -16.1 4/5 torna a generare utili nel 3º trimestre B
Volkswagen VZ 133.82 EUR Francoforte -22.5 4/5 torna a generare utili nel 3º trimestre B
SIDERURGIA, MINERALI NON FERROSI, MINIERE
ArcelorMittal 12.61 EUR Amsterdam -13.2 4/5 vuole ricompensare meglio gli azionisti B
Rio Tinto 4622.00 p. Londra 8.8 3/5 cambiamenti al vertice C
Schnitzer Steel 20.26 USD Nasdaq -8.0 4/5 torna a generare profitti nel 4º trimestre B
COSTRUZIONI E IMMOBILI
Acciona 89.75 EUR Madrid -1.4 4/5 le rinnovabili continuano a sostenere i risultati C
Atenor 55.60 EUR Bruxelles -21.5 3/5 attesi dividendi in costante crescita A
Buzzi Unicem 19.80 EUR Milano -8.6 3/5 vendite primi 9 mesi -15,5% C
Covivio 53.40 EUR Parigi -43.0 3/5 completa l’acquisizione di 8 hotel NH B
MDC Holdings 45.93 USD New York 16.5 4/5 beneficia della salute del mercato immobiliare B
Sacyr 1.57 EUR Madrid -38.7 3/5 il titolo accusa troppo i problemi giudiziari B
Saint - Gobain 37.34 EUR Parigi -0.4 3/5 annulla una parte delle sue azioni proprie C
Webuild 1.03 EUR Milano -41.4 4/5 acquista 65% di Astaldi C
INDUSTRIE E SERVIZI VARI
Adecco 48.52 CHF Zurigo -10.9 3/5 risultati annuali senza sorprese C
Agfa - Gevaert 3.24 EUR Bruxelles -26.3 4/5 l’attività offset rimane non redditizia B
Beghelli 0.17 EUR Milano -26.0 4/5 lancia dispositivo UV contro virus C
Bouygues 29.76 EUR Parigi -17.6 3/5 perdita contenuta nel 2º trimestre B
bpost 9.10 EUR Bruxelles -9.2 3/5 risultati trim. “dopati” dall’e-commerce B
CIR (ex Cofide) 0.40 EUR Milano -13.8 3/5 chiude primi 9 mesi 2020 in perdita B
D’Amico 0.08 EUR Milano -33.4 4/5 conti 2º trimestre migliori delle attese B
Deutsche Post 41.58 EUR Francoforte 32.4 2/5 si aspetta dinamismo a fine anno B
Exor 50.52 EUR Milano -27.3 2/5 chiude il 1º semestre in perdita C
General Electr. 8.09 USD New York -31.2 5/5 riduzioni dei costi nel 3º trimestre B
Interpump 35.30 EUR Milano 34.3 2/5 utili in calo nel 1º semestre C
Leonardo 4.34 EUR Milano -60.0 5/5 conti 3º trimestre da attese ma teme lockdown B
Nasdaq 133.20 USD Nasdaq 26.6 3/5 buon 3º trimestre 2020 C
Pininfarina 0.95 EUR Milano -47.4 5/5 chiude Pininfarina engineering C

1388 AF 9
AZIONI

rendimento
Prezzo (1)
Nome Borsa (2) a un anno Rischio (4) Commento Consigli
al 6/11/2020
in % (3)
Poste Italiane 7.58 EUR Milano -27.4 3/5 dati Agcom confermano ricavi settore in calo B
PostNL 2.71 EUR Amsterdam 36.7 3/5 alza le previsioni di utili per il 2020 B
Prysmian 24.56 EUR Milano 13.9 2/5 chiude trimestre con dati in calo C
Waste Connect. 106.40 USD New York 10.8 3/5 rialza ancora il dividendo B
MEDIA E TEMPO LIBERO
IGT 9.08 USD New York -33.2 5/5 secondo trimestre in perdita B
Mediaset 1.54 EUR Milano -43.5 4/5 primo semestre in perdita B
Mediaset España 2.88 EUR Madrid -48.0 3/5 Telecinco resta leader dell’audience B
Mondadori 1.11 EUR Milano -45.9 2/5 primo semestre in perdita B
Pearson 540.00 p. Londra -24.5 3/5 transizione digitale difficile C
RCS MediaGroup 0.47 EUR Milano -51.1 4/5 primo semestre in perdita B
Walt Disney 127.46 USD New York -8.9 3/5 i parchi di divertimenti accusano la pandemia C
Wolters Kluwer 76.72 EUR Amsterdam 21.9 3/5 2º semestre 2019 più debole del 1° C
TELECOMUNICAZIONI
AT & T 27.44 USD New York -30.4 3/5 fatturato migliore delle attese nel 3º trim. B
Deutsche Telek. 14.24 EUR Francoforte -5.6 3/5 risultati in linea con le attese nel 2º trim. B
Orange 9.43 EUR Parigi -32.0 3/5 conferma gli obiettivi 2020 B
Orange Belgium 14.56 EUR Bruxelles -24.4 3/5 dopo un buon 3º trim. conferma le previsioni 2020 C
Proximus 15.70 EUR Bruxelles -39.8 2/5 sopra le attese i risultati del 3º trimestre B
Telecom Italia 0.31 EUR Milano -39.1 4/5 Oi propone offerta Tim a assemblea creditori B
Telefónica 2.79 EUR Madrid -55.8 3/5 perdita di 0,03 euro per azione nel 3º trim. B
Telefônica Bras 7.87 USD New York -37.0 4/5 risultati 3º trim. in linea con le nostre attese A
Telenet 31.30 EUR Bruxelles -25.6 4/5 attesi dividendi più elevati nei prossimi anni C
Verizon 58.53 USD New York -5.2 2/5 buon 3º trim e rialzato obiettivo su utili 2020 B
Vodafone Group 105.04 p. Londra -34.9 3/5 conferma le previsioni 2020/21 B
ALTA TECNOLOGIA
Accenture 236.29 USD New York 18.3 2/5 risultati trimestrali superiori alle attese A
Alphabet A 1759.73 USD Nasdaq 27.1 3/5 nel mirino della giustizia americana B
Apple 118.69 USD Nasdaq 74.1 2/5 vendite in netto calo in Cina nel 4º trim. 2019/20 B
Applied Mat. 70.53 USD Nasdaq 19.5 3/5 sopra le nostre attese risultati 3º trim. 2019/20 A
Cisco Systems 37.53 USD Nasdaq -25.0 2/5 risultati trimestrali sotto le attese B
Corning 34.71 USD New York 12.0 3/5 riesce a limitare il calo degli utili nel 3º trim. B
Ericsson B 104.85 SEK Stoccolma 29.5 3/5 sopra le attese i risultati del 3 trimestre B
Facebook 293.41 USD Nasdaq 42.9 3/5 attira sempre più pubblicità B
Flir Systems 34.75 USD Nasdaq -38.3 4/5 solo per gli speculatori A
IBM 114.04 USD New York -19.6 3/5 3º trimestre senza sorprese A
Intel 45.39 USD Nasdaq -24.7 3/5 margini in calo, ma rialzati obiettivi per 2020 A
Melexis 66.45 EUR Bruxelles 2.8 3/5 3º trimestre nettamente superiore alle attese A
Sage Group 663.80 p. Londra -10.2 2/5 sospende le sue previsioni di crescita B
Texas Instrum. 157.74 USD Nasdaq 25.9 3/5 risultati 3º trim. in linea con nostre attese B
Tiscali 0.03 EUR Milano 124.8 5/5 farà parte del progetto per la fibra ottica C
Xerox 19.16 USD New York -50.1 3/5 attività fortemente penalizzata da Covid C

A acquista B mantieni C vendi/aderisci all’OPA D in revisione

(1)  Prezzo in valuta locale (EUR = euro; CHF = (2)  Principale Borsa di quotazione. delle fluttuazioni del prezzo dell’azione in
franco svizzero; p. = pence; SEK = corona (3)  Percentuale rendimento a un anno. Borsa (volatilità), della situazione finanziaria
svedese; USD = dollaro americano), 1 CHF (4)  Indicatore di rischio (da 1/5 a 5/5): maggio- e del settore di attività dell’impresa, non-
= 0.9364 EUR, 100 p. = 1.1069 EUR, 1 SEK re è il numero, più elevato è il rischio lega- ché del rispetto delle regole di corporate
= 0.0974 EUR, 1 USD = 0.8421 EUR. to all’azione. Quest’indicatore tiene conto governance.

10 AF 1388
OBBLIGAZIONI

TASSI & VALUTE

I tassi sanno solo scendere


Le incertezze economiche e politiche non fermano il calo dei
rendimenti, soprattutto in Europa.

USA: DOLLARO IN CALO


L’incertezza sull’esito delle elezioni presidenziali Usa e il nulla di fatto da
parte della Fed, la Banca centrale Usa, che ha rimandato a dicembre possibili
decisioni in fatto di politica monetaria, hanno avuto l’effetto principale
di far perdere terreno al dollaro Usa: -1,4% la scorsa settimana e ora ce
ne vogliono 1,18 per fare un euro. Sui mercati obbligazionari, invece, le
reazioni sono state differenti a seconda delle tipologie di obbligazioni.
I titoli di Stato Usa hanno visto salire i propri rendimenti, seppur di poco COSA TROVERAI SUL SITO
- un decennale rende ora lo 0,83% lordo annuo rispetto allo 0,79% della
settimana precedente. I rendimenti delle obbligazioni societarie, in media, Giovedì 12 novembre ci sarà il
sono invece rimasti allineati a quelli della settimana precedente, mentre dato sull’inflazione Usa
quelli dei bond ad alto rendimento sono scesi di un 0,5% lordo annuo.
Questi movimenti non portano a modificare le nostre scelte in termini di Venerdì 13 novembre verranno
allocazione di portafoglio, che, come puoi vedere anche a pagina 14-15 e su resi noti i dati sul Pil della
www.altroconsumo.it/finanza/la-nostra-strategia, confermano la presenza zona euro del terzo trimestre
del dollaro Usa in tutte e tre le nostre strategie di investimento.
La conferma arriva anche per i prodotti con cui puntare sulla valuta a
stelle e strisce, per i quali la settimana appena trascorsa ha fatto registrare
andamenti differenti come conseguenza dei differenti andamenti dei
tassi d’interesse. Per cui, l’Etf iShares $ Treasury Bond 3-7yr, che punta
sui titoli di Stato, ha perso l’1,8%, mentre i due Etf per puntare sulle
obbligazioni societarie, Amundi Index Barclays US Corp BBB 1 e Ubs Etf Oltre al dollaro Usa, anche
Blmbrg Brcls US Liq Corp1-5 Yr, hanno perso l’1,7%. la corona svedese e lo yen
Il calo del dollaro ha invece frenato i guadagni dei bond ad alto rendimento, giapponese sono presenti nei
che hanno chiuso la settimana con un pareggio o un leggero guadagno. nostri portafogli.
Il migliore in assoluto è stato iShares $ High Yield Corp Bond (+0,4%),
mentre AXA WF US High Yield Bonds F C USD ha messo su lo 0,2% e Per lo yen (-0,2%; 122,66 per fare
Spdr Bloomberg Barclays 0-5Y US Hi YLd ha chiuso in pareggio. un euro) il prodotto per puntarci è
l’Etf Xtrackers II Japan
ZONA EURO: TASSI ANCORA IN DISCESA Govt Bond Ucits (+0,6%).
Secondo la Commissione europea, l’economia dell’eurozona quest’anno
Per la corona svedese (+0,9%;
andrà meno peggio di quanto previsto in estate (-7,8% per il Pil anziché
10,28 per un euro) il prodotto
-8,7%), ma crescerà meno il prossimo anno (+4,2% contro +6,1%). Discorso
giusto è Nordea 1 swedish short
simile per l’Italia: il Pil 2020 farà segnare -9,9% anziché -11,2%, ma quello
term bond (+0,8%).
del 2021 si fermerà a +4,1% rispetto al +6,1% stimato quest’estate.

Alberto Cascione
— analista obbligazioni
mi puoi scrivere a:
obbligazioni@altroconsumo.it

1388 AF 11
OBBLIGAZIONI

LO STORICO DEL CONSIGLIO SUI BOND SOCIETARI USA


114

112
La Banca centrale norvegese ha 110
lasciato i tassi fermi allo zero e su
questi livelli rimarranno fino alla 108
fine del 2022. La corona norvegese 106
ha reagito a tutto ciò con un
104
+1,6% (10,92 per fare un euro) e il
prodotto per puntarci è Nordea 1 102
norwegian bond BP (+1,6%).
100

98
2019 2020
La linea in grassetto rappresenta l’andamento dell’Etf Amundi Index Barclays US Corp BBB 1-5 (base 100) e
quella sottile l’andamento dell’Etf Ubs Blmbrg Brcls US Liq Corp1-5 Yr (dividendi inclusi; base 100) dal primo
consiglio di acquisto su Altroconsumo Finanza nº 1305.

Nonostante ciò, la settimana per le obbligazioni della zona euro è stata positiva.


Per quanto riguarda il BTp 2,8% I rendimenti offerti sono infatti calati per tutte le scadenze, da quelle più corte
1/03/2067 (132,805; a quelle più lunghe e i nostri titoli di Stato non sono stati da meno. Lo spread,
Isin IT0005217390), la scorsa cioè quanto paga in più un BTp decennale rispetto al titolo di Stato tedesco di
settimana ha guadagnato il pari durata, è calato infatti da 133,9 a 122,8 e così ora il BTp decennale ti offre
2,4% (siamo a +10,3% dal primo solo lo 0,40% netto annuo. In un contesto di bassi tassi d’interesse come questo,
consiglio del 18/09). Come già ti confermiamo la strategia da seguire sull’obbligazionario euro. A seconda del
detto anche la scorsa settimana, portafoglio che replichi, devi puntare su bond societari, ad alto rendimento,
con questi prezzi, se non hai liquidità – o una combinazione di essi. I prodotti per puntare sui bond ad alto
speculato quando te lo abbiamo rendimento sono stati i migliori della settimana: Amundi high yield liquid ha
suggerito nelle settimane scorse, messo su il 2,8%, iShares euro high yield il 2,3%. Passando alle obbligazioni
ora non conviene acquistarlo. societarie, anche i prodotti che puntano su questa tipologia di bond hanno
Se lo hai comprato, invece, guadagnato, seppur in misura minore: +1,1% per l’Etf Xtrackers iBoxx eur
mantienilo Corp. Bond Yield Plus 1D, +0,9% per iShares € Corp. Bond BBB-BB e +0,7%
per Schroder ISF EURO Corp Bd A Acc.

ARRIVA IL BTP FUTURA

Fino alle ore 13 di venerdì 13 novembre, salvo chiusura anticipata, puoi sottoscrivere il BTp
Futura 17/11/2028. Come la prima emissione, questo BTp pagherà cedole crescenti nel
tempo e riconoscerà un premio fedeltà, legato all’andamento del Pil italiano, a chi lo sotto-
scriverà in emissione e lo manterrà fino a scadenza. Tenuto conto di tutto e nella migliore
delle ipotesi questo BTp ti renderà lo 0,846% netto annuo, troppo poco per ripagarti dei
Le cedole del BTp Futura sono rischi – su https://bit.ly/3l5Q2LY trovi l’analisi completa. Se guardi solo al rendimento del
crescenti nel tempo e pari a: tuo investimento, il consiglio è dunque di non sottoscriverlo. Come già avvenuto per il
primo collocamento, questa emissione ha però lo scopo di finanziare le spese dei nuovi
0,35% lordo annuo dal 1º al
provvedimenti varati per fronteggiare l’epidemia da Covid-19. Allora, se vuoi aiutare il tuo
3º anno;
Paese, fornendogli liquidità in questo periodo di difficoltà, puoi acquistare il BTp Futura
0,6% lordo annuo dal 4º al 6º anno;
ben conscio del rischio che ti stai assumendo e che il rendimento offerto non è sufficiente
1% lordo annuo dal 7º all’8º anno
a ripagarti di questo rischio. Compralo però solo in emissione, per far finire il denaro nelle
casse dello Stato e non una volta emesso in Borsa e non metterci più del 5% del tuo patri-
monio. Se non riesci a comprarlo in emissione i soldi non vanno nelle case dello Stato. La
motivazione “patriottica” quando compri sul mercato non c’è più e a giustificare un acqui-
sto rimane solo il fattore rendimento, che però, per ora, dovrebbe essere molto più alto.
Tutto dipenderà dal prezzo di quotazione che il BTp avrà sul mercato nei prossimi mesi.
Dovessero esserci possibilità di acquisto in futuro, nel caso, ti avviseremo.

12 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

A IL MEGLIO DELLA SETTIMANA PER INVESTIRE LA TUA LIQUIDITÀ


INVESTIRE 5.000 EURO PER 3 MESI
Conto corrente Altroconsumo (sia I tassi sono: 1% lordo fino a 10.000 euro (20.000 se il conto è cointestato); 0% oltre i 10.000 euro (20.000
monointestato, sia cointestato e sia 1% lordo se cointestato). Il bollo lo paga la banca per te. Per informazioni: www.bccforweb.it/.
che tu sia già cliente o meno) (0,74% netto) Ricordati di non superare comunque i 100.000 euro depositati sul conto corrente. Se devi aprire il conto
di BccforWeb potresti incontrare temporanee difficoltà informatiche nella procedura di apertura.
Conto Deposito FCA Bank 1% lordo Conto deposito libero. Paghi tu il bollo. Per informazioni: www.fcabank.it/it/home/ oppure
di FCA Bank (0,74% netto) nº 011/44.88.000.
INVESTIRE 25.000 EURO PER 3 MESI
Per le somme eccedenti i 20.000 euro puoi avere un tasso dello 0,20% lordo annuo, anziché lo 0%, dal
1º ottobre a 31 dicembre 2020. Attenzione, la maggiorazione dello 0,2% non è applicata automaticamente:
Conto corrente Altroconsumo (solo
devi richiederla tu andando nella tua area clienti, entro il 31 dicembre 2020. È una promozione a cui
cointestato e con maggiorazione 1% lordo
possono aderire i già correntisti e chi ha chiesto l’apertura dal 24 agosto, ma non è riuscito ad attivare il
solo se sei già cliente) (0,74% netto)
conto per problemi tecnici della banca. La maggiorazione dello 0,2% è offerta anche sui conti monointestati
di BccforWeb
per cifre superiori ai 10.000 euro. Il bollo lo paga la banca per te. Per informazioni: www.bccforweb.it/.
Ricordati di non superare comunque i 100.000 euro depositati sul conto.
Conto corrente Altroconsumo I tassi sono: 1% lordo fino a 10.000 euro (20.000 se il conto è cointestato); 0% oltre i 10.000 euro (20.000
(solo cointestato e se sei un nuovo 1% lordo se cointestato). Il bollo lo paga la banca per te. Per informazioni: www.bccforweb.it/. Ricordati di non
cliente) (0,74% netto) superare comunque i 100.000 euro depositati sul conto corrente. Se devi aprire il conto potresti incontrare
di BccforWeb temporanee difficoltà informatiche nella procedura di apertura.
Conto Deposito FCA Bank 1% lordo Conto deposito libero. Paghi tu il bollo. Per informazioni: www.fcabank.it/it/home/ oppure
di FCA Bank (0,74% netto) nº 011/44.88.000.
INVESTIRE 50.000 EURO PER 3 MESI
Conto Deposito FCA Bank 1% lordo Conto deposito libero. Paghi tu il bollo. Per informazioni: www.fcabank.it/it/home/ oppure
di FCA Bank (0,74% netto) nº 011/44.88.000.
INVESTIRE PER 18 MESI
ViviBanca Extra 18 mesi 1,4% lordo Conto deposito vincolato. Paghi il bollo. Non è possibile lo svincolo anticipato. Investimento minimo:
di ViviBanca (1,036% netto) 1.000 euro. Per informazioni: vivibanca.it/conto-deposito-viviconto oppure nº 800/183.438.
INVESTIRE PER 24 MESI
Deposito102 1,25% lordo Conto deposito vincolato. Il bollo lo paga la banca. Non è possibile lo svincolo anticipato. Importo minimo:
di Guber Banca (0,925% netto) 5.000 euro. Per informazioni: www.deposito102.it/ oppure nº 800/978.877.
La classifica, aggiornata al 9 novembre 2020, è in ordine decrescente di interesse (rendimento, liquidabilità, politica sul bollo…). Per gli investimenti a tre mesi sono considerati
solo i conti deposito liberi o i conti correnti (non i conti vincolati). La lista completa di tutti i prodotti, sono 400 tra conti deposito liberi, vincolati e conti correnti, la trovi su
www.altroconsumo.it/finanza/risparmiare/conti-deposito. Le condizioni dei conti possono variare dopo la pubblicazione della rivista: per rimanere sempre aggiornato e sapere se
un prodotto conviene o meno, consulta il nostro sito.

AIL MEGLIO DELLA SETTIMANA PER INVESTIRE IN OBBLIGAZIONI


Quando ti
Codice L’anno ti Devi
Emittente Livello di Ti verrà Interessi paga
Tipo Valuta che identifica Prezzo rende (%) comprare
o nome del prodotto rischio (1) rimborsato annui gli interessi
il prodotto netto il… almeno…
(2)
Etf euro Xtr. iBoxx eur Corp. Bd Yield Plus 1D 3 IE00BYPHT736 Se vendi Sì Aprile 16,614 (3) 1 quota
Etf euro iShares € Corp. Bond BBB-BB 3 IE00BSKRK281 Se vendi Sì Gen/Lug 5,217 (3) 1 quota
Fondo euro Schroder ISF euro Corp Bd A Acc 3 LU0113257694 Se vendi No – 24,069 (3) 1.000 euro
Etf euro Amundi high yield liquid 4 LU1681040496 Se vendi No – 228,14 (3) 1 quota
Etf euro iShares euro high yield 4 IE00B66F4759 Se vendi Sì Mar/Set 97,40 (3) 1 quota
Fondo nok Nordea 1 norwegian bond BP 4 LU0173781559 Se vendi No – 21,150 (3) 50 euro
Fondo sek Nordea 1 swedish short term bond 4 LU0173785626 Se vendi No – 18,540 (3) 50 euro
Bond usd Mediobanca Rischiosa* IT0005331753 31/05/24 3,2 30/11 105,05 0,88 1.791 euro
Etf usd iShares $ Treasury Bond 3-7yr 3 IE00B3VWN393 Se vendi No – 121,44 (3) 1 quota
Etf usd Amundi Barclays US Corp BBB 1-5 3 LU1525418726 Se vendi No – 49,605 (3) 1 quota
Etf usd Ubs Blmbrg Brcls US Liq Corp1-5 Yr 3 LU1048314949 Se vendi Sì Gen/Lug 12,804 (3) 1 quota
Fondo usd AXA WF US High Yield Bonds F C Usd 4 LU0276015533 Se vendi No – 256,050 (3) 50 dollari
Etf usd Spdr Bloomberg Barclays 0-5Y US HY 4 IE00B99FL386 Se vendi Sì Feb/Ago 37,79 (3) 1 quota
Etf usd iShares $ High Yield Corp Bond 4 IE00B4PY7Y77 Se vendi Sì Mag/Nov 85,94 (3) 1 quota
Etf jpy Xtrackers II Japan Govt Bond Ucits Etf 3 LU0952581584 Se vendi No – 11,488 (3) 1 quota
SE, E SOLO SE, CERCHI UN INVESTIMENTO IPERSICURO
Bond euro OaT Ottima (4) FR0013404969 25/05/50 1,5 25/05 133,85 0,12 1.349 euro
Tipo: Acquisti Etf e bond tramite la tua banca su Borsa italiana come normali azioni. I fondi li acquisti per esempio su www.fundstore.it e/o https://investionline.bccforweb.it/.
Valuta: nok: corona norvegese; sek: corona svedese; usd: dollaro Usa; jpy: yen giapponese. Prezzi delle obbligazioni da circuito Reuters di lunedì mattina; cambi di chiusura di
venerdì; per Etf prezzo di Borsa al venerdì, per i fondi ultima quotazione disponibile in Lipper. (1) Per fondi e Etf il rischio è espresso da un numero (da 1, meno rischioso, a 7, rischio
massimo) che trovi nel KIID; per i bond il giudizio si riferisce all’affidabilità dell’emittente, inoltre per i bond in valuta diversa dall’euro trovi un * che indica la presenza di un rischio di
cambio. (2) Le date dei dividendi di Etf e fondi sono quelle in cui storicamente il prodotto ha pagato il dividendo: il dividendo potrà dunque anche essere staccato in un mese diverso
o addirittura non essere staccato. (3) Dipende dal prezzo di acquisto e di vendita dato che non ha scadenza. (4) L’emittente è ipersicuro, ma corri il rischio di oscillazione del prezzo se
lo rivendi prima della scadenza.

1388 AF 13
FONDI COMUNI

COME SONO ANDATI I TUOI FONDI?

A ottobre bond caldi e azioni fredde


Cresce l’incertezza, ma ti confermiamo i nostri portafogli.

A ottobre le Borse mondiali sono calate (in euro, e pur includendo i


dividendi) dell’1,4%. È andata male alle Piazze della zona euro (-4,7%)
così come alle vicine Stoccolma e Zurigo (entrambe -4,6%). Lievemente
meglio, ma comunque in rosso è andata Londra (-2,9%). La Borsa di New
York ha retto meglio di altre (-1,7%), così come Toronto (-1,7%) e Tokio
(-1%), mentre dall’Australia è venuta una piccola crescita dello 0,9%. Tra gli
Emergenti che hai in portafoglio è andata male a Mosca (-7,5%), mentre la
Borsa Coreana ha guadagnato l’1,2%. Sul fronte obbligazionario si è avuta,
invece, una relativa quiete e i titoli di Stato dell’eurozona si sono apprezzati
RISPOSTE PER TE dello 0,9% in un contesto in cui comunque i titoli di Stato mondiali sono
saliti dello 0,7%. Sono andati bene i titoli giapponesi (+1,5%, grazie al +1,6%
@Alberto Non abbiamo una lista di dello yen), e svedesi +1,6% (sostenuti dal +1,2% della corona). Il dato è in
fondi etici alternativi ai prodotti che ti rosso, invece, per i titoli di Stato Usa (-0,5%) e quelli norvegesi (-1,8%). Sul
consigliamo nella pagina qui a fianco. fronte degli altri bond abbiamo il +0,8% di quelli societari in euro e il +0,2%
Nelle schede dei fondi che trovi sul di quelli ad alto rendimento in euro, mentre la crescita è dello 0,5% per
nostro sito puoi comunque vedere se quelli societari in dollari e dell’1,1% per i bond ad alto rendimento in dollari.
si tratta di prodotti etici o meno (sta in In questo contesto così fluido, nonostante i nostri modelli ci proponessero
Carta d’identità). qualche cambiamento (per esempio inserire i bond cinesi in portafoglio),
abbiamo preferito non proporti modifiche nelle nostre strategie e darti
@Donato Se non trovi un Etf sulla tempo per digerire le novità dello scorso mese con l’entrata delle azioni
tua piattaforma di trading cercandolo coreane nei portafogli Equilibrato e Dinamico (vedi tabella).
solo in base al nome (spesso vengono
abbreviati in maniera differente), LE ALTERNATIVE PER COMPORRE IL TUO PORTAFOGLIO
prova a usare il codice Isin. Per comporre il tuo portafoglio ti basta avere un conto bancario a cui poi
appoggerai un conto titoli con cui puoi comprare gli Etf e una vetrina
@Cristiano La Cina non è nei nostri fondi online per i fondi. Come vetrina indichiamo www.fundstore.it
portafogli da molto tempo. Gli unici perché ci siamo accordati per farti avere uno sconto sul bollo, ma non
Paesi Emergenti che al momento con- significa che tu non possa usare anche altri canali come, per esempio,
sigliamo sono Russia e Corea. www.onlinesim.it, https://investionline.bccforweb.it/ o
www.fondionline.it. Ci sono due eccezioni: i conti deposito (te li devi
aprire a parte, vedi pagina 13 per saperne di più) e, se il tuo conto non ti dà
accesso allo Xetra o alla Borsa di Londra dove è quotato, l’Etf iShares Omx
Trovi l’elenco dei distributori di Nor- Stockholm capped (IE00BD3RYZ16) che investe in azioni svedesi. Come fare
dea su www.nordea.it/documents/ in questo caso? Prodotti simili a Milano non ce ne sono; ma puoi optare per
elenco-dei-collocatori-in-italia/ECI_ una seconda scelta di compromesso, l’Etf Amundi Msci Nordic (415,45 euro
N1_ita_IT.pdf/. il prezzo di Borsa al 30/10; Isin LU1681044647) quotato a Milano che punta
sui Paesi scandinavi.

Pietro Cazzaniga
— capo analista fondi
mi puoi scrivere a:
fondi@altroconsumo.it

14 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

LA NOSTRA VALUTAZIONE DEI SETTORI


Difensivo, Equilibrato e Dinamico,
questi sono i nomi dei tre
Settore Ris. Ren. Val. Settore Ris. Ren. Val.
portafoglio che ti proponiamo, tre
Utility 10,7 6,4 **** Energia 22,1 7 ***
Alimentare 10,9 6,1 **** B. e serv. industrali 15,1 4,8 ***
strategie di investimento graduate
Telecom 9,8 5,2 **** Attrezz. mediche 12,9 3,7 *** in base al rischio dal più basso
Immobiliare 14,3 5,9 *** Retail 13,2 3,7 *** (portafoglio Difensivo), al più alto
Finanziari 15,7 6,1 *** Technologia 15,5 4,3 *** (portafoglio Dinamico).
Farmaceutico 13,5 5,3 *** Materie prime 21,4 5,8 ***
Beni di consumo 12,3 4,7 *** Media 14,6 3,8 ***
Costruzioni e materiali 14,9 5 *** Viaggi e vacanze 17,2 4,2 ** LE ALTRE BORSE SCANDINAVE
Chimica 16 5,3 *** Auto 20,3 4,2 **
Ris. ossia rischio è la volatilità del mercato: più bassa è, meglio è; Ren. ossia rendimento atteso è in% più alto è, e Stoccolma è in portafoglio, ma le altre
meglio è; Val. ossia valutazione, va da un minimo di * a un massimo di ***** e mette insieme i due elementi di rischio
e rendimento, non è un consiglio che prevede ulteriori analisi. Dati a fine ottobre. In grassetto i settori all’acquisto in Borse nordiche sono care o no? Vediamo
cui puoi investire tramite i seguenti prodotti: Lyxor Msci world utilities (LU0533034558); Lyxor Stoxx Europe 600 Food due indicatori che funzionano come un
& Beverage (LU1834985845), Xtrackers Msci world communication services (IE00BM67HR47), Lyxor Msci world health
care euro (LU0533033238) e Xtrackers Msci world consumer staples (IE00BM67HN09).
prezzo al chilo delle Borse: i rapporti
prezzo/valore contabile e prezzo/utili.
Iniziamo col prezzo/valore contabile:
per le Borse mondiali è 2,3, per Stoc-
colma è 2,5, per Copenaghen è 3,9, per
Questo prodotto punta sulla Borsa svedese per poco meno di metà del suo Oslo è 1,7, per Helsinki è 2. Il rapporto
portafoglio, seguono Danimarca con poco più di un terzo del portafoglio, prezzo/utili è invece pari a 25 per le
quindi Finlandia e Norvegia. Poniamo, invece, che tu non voglia aprire una Borse mondiali, a 17 per Stoccolma, 30
vetrina fondi. Tutti i prodotti indicati hanno un Etf alternativo che puoi per Copenaghen, 29 per Oslo e 16 per
comprare dal conto corrente tranne i due Nordea che investono in bond in Helsinki. La Borsa più “cara” è quella
corone svedesi e in bond in corone norvegesi. In questo caso come seconda danese che pesa per un terzo di Amundi
scelta hai due prodotti quotati a Milano: Wisdomtree Long Sek Short Eur Msci Nordic. Ecco perché consideriamo
(42,655 euro; Isin JE00B3MQG75) per le corone svedesi e di Wisdomtree Long questo Etf una “seconda scelta”.
Nok Short Eur (36,55 euro; Isin JE00B3MRDD32) per le corone norvegesi.

COMPONI IL TUO PORTAFOGLIO CON QUESTI PRODOTTI


Peso nei portafogli
Mercato
Dif. Eq. Din. Prodotti che puoi acquistare per comporre il tuo portafoglio
Obbligazioni 80% 55% 30% Xtrackers II gl. govern. (LU0908508731); Nordea 1 gl. bond BP (LU0064321150); iShares gl. corp. (IE00B7J7TB45).
Liquidità 25% 5% 0% Scegli un conto deposito (vedi pagina 13 e su www.altroconsumo.it/finanza/risparmiare/conti-deposito).
Euro societarie 25% 5% 0% iShares euro corp. BBB-BB (IE00BSKRK281), Xtrackers iBoxx eur corp. bond (IE00BYPHT736).
Euro alto rendim. 5% 5% 5% Amundi euro HY (LU1681040496); iShares euro HY corp. (IE00B66F4759).
Corone svedesi 5% 5% 0% Nordea 1 swedish short term BP (LU0173785626 e LU0064321663).
Corone norvegesi 5% 5% 5% Nordea 1 norwegian bond BP (LU0173781559).
Usa medio term. 0% 15% 0% Invesco Us Treas. 3-7 (IE00BF2FNQ44); o un prodotto che trovi ogni settimana a pagina 13.
Usa societarie 0% 0% 5% Amundi Barcl. US Corp BBB 1-5 (LU1525418726); UBS Bl. Brcls US Corp1-5 (LU1048314949) o un bond di pagina 13.
Usa alto rendim. 5% 5% 5% SPDR Bloomberg Barclays 0-5 HY (IE00B99FL386); o un prodotto che trovi ogni settimana a pagina 13.
Giapponesi 10% 10% 10% Xtrackers II Japan government bond (LU0952581584).
Xtrackers Esg Msci World (IE00BZ02LR44); Vontobel Global Equity B (LU0218910536); Hsbc Msci World (IE00B4X9L533);
Azioni 20% 45% 70%
MS INVF global opportunity A (LU0552385295).
Invesco S&P 500 (IE00B3YCGJ38); iShares core S&P 500 (IE0031442068); Lyxor Etf S&P 500 (LU0496786574); Vanguard
Americane 0% 0% 10%
S&P 500 (IE00B3XXRP09); Vontobel US Equity USD B (LU0035765741).
Australiane 0% 0% 5% iShares Msci Australia (IE00B5377D42); Xtrackers S&P Asx 200 (LU0328474803).
Ubs Msci Canada (LU0950672807 e LU0446734872); Xtrackers Msci Canada (LU0476289540); Lyxor Msci Canada
Canadesi 0% 5% 5%
(LU0496786731).
Eurozona 5% 10% 15% Ubs Msci Emu socially resp. (LU0629460675); Lyxor Msci Emu (LU1646360971); Source e-stoxx 50 (IE00B60SWX25).
Coreane 0 5% 5% Hsbc Msci Korea capped (Isin IE00B3Z0X395).
Giapponesi 0% 5% 10% Xtrackers Nikkei 225 (LU0839027447).
Inglesi 5% 5% 5% iShares CoreFtse100 (IE0005042456); Lyxor Ftse 100 (LU1650492173).
Russe 0% 5% 5% iShares Msci Russia (IE00B5V87390); Lyxor Msci Russia (LU1923627092); Amundi russian equity E2 (LU1883868140).
Svedesi 5% 5% 5% iShares Omx Stockholm capped (IE00BD3RYZ16).
Svizzere 5% 5% 5% Ubs Etf Msci Switzerland 20/35 (LU0977261329).
NB: Dif.: difensivo; Eq.: Equilibrato; Din.: Dinamico. I prodotti alle righe “Azioni” e “Obbligazioni” hanno un respiro globale. Acquistali solo se vuoi investire in un colpo solo in un
intero portafoglio azionario globale o obbligazionario globale. I prezzi dei singoli prodotti li trovi nelle tabelle alle pagine 16-19.

1388 AF 15
FONDI COMUNI E ETF

Rendimento (%) in EUR Posizionamento del


TER Valore al
Tipo Nome Codice ISIN Div. Distributore preferito fondo all’interno della
(%) 30/10/2020
1 mese 1 anno 3 anni 5 anni sua categoria

Azionari Investono diversificando su tutte le Borse mondiali. Sono adatti a chi non teme il rischio.
INTERNAZIONALI X Accessibili anche a “piccole tasche”, costituiscono un investimento a lungo termine.
FND MS INVF global opport A LU0552385295 No Fundstore 1,84 115,45 USD -2,4 37,2 20,2 18,7 97 Eccellente
ETF Amundi Msci world Ucits LU1681043599 No Borsa Italiana 0,38 295,13 EUR -2,4 -0,1 5,8 6,9 84 Buono
ETF Hsbc Msci World Ucits Etf IE00B4X9L533 Si Borsa Italiana 0,15 22,88 USD -2,4 0,2 6,3 7,2 84 Buono
ETF Xtrackers Msci World LU0274208692 No Borsa Italiana 0,30 67,25 USD -2,4 0,0 6,1 7,0 84 Buono
ETF iShares MSCI World IE00B0M62Q58 Si Borsa Italiana 0,50 48,79 USD -2,4 -0,3 5,7 6,8 83 Buono
FND Vont. gl eq usd B LU0218910536 No Fundstore 1,99 341,84 USD -3,2 4,3 8,3 8,5 83 Buono
FND Eurizon Az. Intern. Etico IT0001083424 No Intesa Sanpaolo 1,91 13,07 EUR -3,4 2,7 6,7 5,5 77 Buono
FND Arca azioni internaz. P IT0000382264 No Onlinesim 2,05 22,88 EUR -2,1 -4,6 1,3 3,7 75 Buono
FND Eurizon Azioni Internaz. IT0001080446 No Intesa Sanpaolo 1,89 16,05 EUR -2,7 2,3 4,7 4,6 75 Buono
FND Ubs eq. S gl h div P -acc LU0611173427 No Fundstore 1,57 171,08 USD -1,4 -13,3 0,1 2,6 75 Buono
FND Pramerica Az. Globali IT0003242507 No Fundstore 2,16 9,46 EUR -3,3 -4,7 0,8 3,4 74 Buono
FND Seb 1 global C LU0030158231 No Fundstore 1,56 4,49 USD -3,0 -0,9 2,4 2,6 71 Buono
ETF Xtrackers MSCI World ESG IE00BZ02LR44 No Borsa di Parigi 0,20 24,41 USD -2,8 1,0 — — —
Azionari La Borsa di Milano è uscita dai nostri portafogli Equilibrato e Dinamico in AF 1375.
ITALIA X Mantieni gli Etf e i fondi sulla Borsa italiana che hai già acquistato.
FND Fideuram Italia R IT0000388147 No Banca Fideuram 1,98 35,86 EUR -6,7 -19,2 -5,0 -0,2 100 Eccellente
FND Pramerica Az. Italia IT0003242408 No Fundstore 2,11 6,80 EUR -5,1 -15,8 -5,5 -0,9 93 Eccellente
ETF Amundi Ftse Mib Etf LU1681037518 No Borsa Italiana 0,18 35,89 EUR -5,6 -19,3 -5,0 -1,6 88 Buono
FND Anima Italia A IT0001040051 No Fundstore 2,14 19,22 EUR -7,2 -23,6 -5,3 -1,4 86 Buono
ETF Lyxor Ucits Etf Ftse Mib FR0010010827 Si Borsa Italiana 0,35 17,33 EUR -5,7 -19,4 -5,1 -1,7 86 Buono
FND Arca Azioni Italia P IT0000388907 No Onlinesim 1,90 23,43 EUR -6,7 -22,0 -8,1 -3,0 75 Buono
Azionari Le Borse della zona euro pesano per il 5% del portafoglio Difensivo, il 10% dell’Equilibrato e il 15% del Dinamico.
AREA EURO X Se hai investito nell’Eurozona passando per un azionario Italia puoi mantenere il tuo investimento.
ETF Ubs Msci Emu soc resp LU0629460675 Si Borsa Italiana 0,22 84,49 EUR -6,5 -14,3 -1,5 4,2 100 Eccellente
ETF Lyxor Msci Emu (dr) ucits LU1646360971 Si Borsa Italiana 0,12 41,07 EUR -5,6 -13,7 -3,9 0,9 87 Buono
ETF Source euro stoxx 50 IE00B60SWX25 No Borsa Italiana 0,05 66,00 EUR -7,3 -16,0 -4,2 0,1 79 Buono
FND Allianz eurol. eq. gr. AT LU0256840447 No Fundstore 1,86 243,71 EUR -5,5 4,7 1,3 4,4 77 Buono
FND BGF Euro-Markets E2 EUR LU0093503141 No Fundstore 2,32 25,62 EUR -6,6 -4,5 -3,3 1,0 66 Nella media
FND Henderson HF Euroland A2 LU0011889846 No Fundstore 1,87 41,98 EUR -7,1 -15,8 -7,0 -0,9 61 Nella media
Azionari Questi prodotti uniscono l’investimento su più Borse europee (Londra, Eurozona, Zurigo, Stoccolma) in un prodotto solo.
EUROPA X Puoi sfruttarli per replicare i nostri portafogli, pur non disponendo di un patrimonio elevato.
ETF iShares MSCI Europe SRI IE00B52VJ196 No Borsa Italiana 0,20 44,05 EUR -5,5 -6,2 2,0 3,0 89 Buono
ETF iShares Msci Europe Ucits IE00B4K48X80 No Borsa Italiana 0,12 46,61 EUR -5,0 -13,0 -2,5 0,7 84 Buono
FND Ram (Lux) Eur. Eq. F LU0268506903 No Fundstore 2,34 377,39 EUR -4,4 -8,2 -3,7 1,1 74 Buono
FND Henderson Pan Europ Eq A2 LU0138821268 No Fundstore 1,87 28,76 EUR -4,6 -2,2 -0,6 0,4 72 Buono
FND Eurizon Azioni Europa IT0001050167 No Intesa Sanpaolo 1,88 10,44 EUR -5,5 -9,6 -4,6 -1,9 68 Nella media
Azionari Il loro approccio d’investimento tende a privilegiare solo alcuni aspetti delle Borse europee.
EUROPA (STILE) X Al momento non te li consigliamo, preferisci un fondo azionario tra quelli che trovi qui sopra.
FND FF Eur Dyn Gth A-ACC-EUR LU0261959422 No Fundstore 1,90 27,83 EUR -8,1 -0,3 7,0 7,1 84 Buono
FND Comgest Growth Europe R IE00B6X8T619 No Fundstore 2,02 27,31 EUR -4,7 1,8 6,2 5,6 77 Buono
Azionari La Borsa di Londra è presente in tutti i nostri portafogli. Vi sono quotate importanti multinazionali.
GRAN BRETAGNA X Il suo peso nei nostri portafogli è stato ridotto in AF 1384.
ETF iShares CoreFTSE 100 acc IE00B53HP851 No Borsa di Francof. 0,07 93,27 GBP -4,1 -23,9 -6,6 -3,3 97 Eccellente
ETF iShares CoreFtse100 Ucits IE0005042456 Si Borsa Italiana 0,07 5,47 GBP -4,1 -23,8 -6,5 -3,2 97 Eccellente
ETF Lyxor Ftse 100 Ucits Etf LU1650492173 No Borsa Italiana 0,14 8,35 GBP -4,1 -24,1 -6,7 -3,3 96 Eccellente
FND BGF United Kingdom E2 EUR LU0171293250 No Fundstore 2,33 110,82 EUR -4,6 -6,0 0,6 0,4 83 Buono
FND Ninety One UK Alpha A GBP LU0345775018 No Fundstore 1,90 15,79 GBP -4,3 -18,2 -5,4 -3,5 75 Buono
Azionari Le azioni svizzere sono presenti in tutti quanti i nostri portafogli con un 5%.
SVIZZERA X Puoi scegliere un Etf che è facile da acquistare anche tramite la tua banca.
FND AXA WF Framl. Switz. A LU0184627536 No Investionline 1,77 68,31 EUR -4,0 4,6 6,8 8,5 88 Buono
ETF Ubs Etf Msci Swit. 20/35 LU0977261329 No Borsa Italiana 0,20 21,24 CHF -5,0 -1,2 6,6 4,8 78 Buono
FND GAM Multistock Swiss Eq B LU0026741651 No Fundstore 1,51 773,67 CHF -3,5 2,7 5,5 7,7 74 Buono
ETF Xtrackers Switzerland LU0274221281 Si Borsa Italiana 0,30 102,77 CHF -5,1 -1,0 7,0 4,4 74 Buono
Azionari Una piccola quota di azioni svedesi è presente in tutti quanti i nostri portafogli.
SVEZIA X L’Etf qui sotto è quotato sia sullo Xetra, sia a Londra, vedi alle pagine 14 e 15 per approfondimenti.
ETF iShares Omx capped IE00BD3RYZ16 No Borsa di Francof. 0,10 54,83 SEK -4,9 8,6 4,2 — —
Azionari La Borsa americana è presente nel nostro portafoglio Dinamico.
AMERICA X Puoi scegliere un Etf che è facile da acquistare anche tramite la tua banca.
ETF UBS Factor Msci Usa qual. IE00BX7RRJ27 Si Borsa Italiana 0,25 29,95 USD -3,3 10,6 14,4 12,6 95 Eccellente
ETF Invesco S&P 500 Etf IE00B3YCGJ38 No Borsa Italiana 0,05 606,46 USD -2,0 5,0 10,3 10,3 94 Eccellente
ETF iShares core S&P 500 Ucit IE0031442068 Si Borsa Italiana 0,07 32,57 USD -2,0 4,8 10,1 10,0 93 Eccellente
ETF Lyxor Etf S&P 500 D LU0496786574 Si Borsa Italiana 0,15 28,74 EUR -2,0 5,0 10,3 10,4 93 Eccellente
ETF Vanguard S&P 500 ucits Et IE00B3XXRP09 Si Borsa Italiana 0,07 62,02 USD -2,0 4,7 10,0 10,1 93 Eccellente
ETF Xtrackers Msci Usa LU0274210672 No Borsa Italiana 0,30 92,76 USD -2,0 6,6 10,8 10,6 93 Eccellente
FND M. St. US Advantage A usd LU0225737302 No Fundstore 1,64 146,72 USD -2,0 47,1 25,2 18,7 89 Buono
FND Vont. US eq USD B LU0035765741 No Fundstore 1,97 1561,01 USD -3,6 1,1 9,8 9,9 87 Buono
FND Anima America A IT0001040093 No Fundstore 2,14 28,94 EUR -1,5 9,1 10,5 9,4 83 Buono
FND Eurizon Azioni America IT0001050126 No Intesa Sanpaolo 1,90 25,10 EUR -2,0 4,7 8,0 7,2 77 Buono

16 AF 1388
FONDI COMUNI E ETF

Rendimento (%) in EUR Posizionamento del


TER Valore al
Tipo Nome Codice ISIN Div. Distributore preferito fondo all’interno della
(%) 30/10/2020
1 mese 1 anno 3 anni 5 anni sua categoria

Azionari Investono in azioni Usa più aggressive rispetto al mercato. Per una analisi dettagliata vedi AF 1382.
AMERICA STILE GROWTH X In AF 1382 ti abbiamo consigliato il prodotto con Isin LU0079474960.
FND AB SICAV I-American Gr. A LU0079474960 No Fundstore 1,75 132,51 USD -1,7 19,4 17,6 14,6 87 Buono
FND WF Lux US Large Cap Growt LU0354030438 No Fundstore 1,71 334,81 USD -1,8 19,3 19,4 15,4 84 Buono
FND UBS (Lux) USA Grrowth P LU0198837287 No Fundstore 2,11 52,62 USD -2,2 19,9 17,0 13,2 71 Buono
Azionari Il listino canadese è presente con una percentuale del 5% nei nostri portafogli Equilibrato e Dinamico.
CANADA X La Borsa di Toronto conserva dinamiche indipendenti dal vicino Usa. Investici con un Etf.
ETF Lyxor Msci Canada Ucits D LU0496786731 Si Borsa Italiana 0,40 56,58 EUR -2,7 -10,0 -0,5 3,4 100 Eccellente
ETF Ubs Msci Canada ucits Etf LU0446734872 Si Borsa Italiana 0,33 39,27 CAD -2,7 -9,9 -0,6 3,2 98 Eccellente
ETF Xtrackers Msci Canada LU0476289540 No Borsa Italiana 0,35 50,90 USD -2,7 -10,2 -0,7 3,1 87 Buono
ETF Ubs msci Canada Ucits Etf LU0950672807 No Borsa Italiana 0,33 16,06 CAD -2,7 -9,9 -0,6 — —
Azionari Al più puoi mantenere i prodotti che già hai in portafoglio.
MESSICO X Le azioni messicane sono uscite da tutti quanti i nostri portafogli in AF 1370.
ETF iShares MSCI Mexico Capp. IE00B5WHFQ43 No Borsa Italiana 0,65 83,32 USD 3,0 -25,0 -10,9 -8,3 —
ETF Xtrackers Msci Mexico LU0476289466 No Borsa Italiana 0,65 3,42 USD 3,0 -25,0 -10,9 -8,3 —
Azionari La Borsa di Tokio pesa per il 10% del portafoglio Dinamico e per il 5% dell’Equilibrato.
GIAPPONE X Puoi scegliere un Etf (vedi pagina 15) che è facile da acquistare anche tramite la tua banca.
FND T Rowe Price Japan. Eq Q LU1127970256 No Fondionline 0,86 22,73 EUR -0,6 16,7 9,4 12,1 98 Eccellente
ETF Xtrackers Nikkei 225 1D LU0839027447 Si Borsa Italiana 0,09 2383,41 JPY 0,7 0,9 6,0 7,4 90 Eccellente
ETF l’iShares Core Msci Japan IE00B4L5YX21 No Borsa Italiana 0,15 43,65 USD -1,1 -4,3 1,5 4,2 83 Buono
FND Inv Jap Eq Adv A Acc JPY LU0607514717 No Fundstore 1,71 4977,00 JPY -2,5 0,4 4,5 7,2 81 Buono
Azionari La Borsa di Sidney pesa per il 5% del nostro portafoglio Dinamico.
AUSTRALIA X Puoi scegliere un Etf (vedi pagina 15) che è facile da acquistare anche tramite la tua banca.
ETF Xtrackers S&P Asx 200 LU0328474803 Si Borsa Italiana 0,50 49,17 AUD 0,5 -10,8 0,5 4,7 79 Buono
ETF iShares msci Australia IE00B5377D42 No Borsa Italiana 0,50 33,98 USD 0,6 -13,4 -0,1 4,4 72 Buono
FND FF Australia A-AUD LU0048574536 Si Fundstore 1,93 64,18 AUD -0,2 -7,2 2,4 4,8 67 Nella media
FND Candriam Eq L AuC AUD LU0078775011 No Fundstore 1,88 1337,78 AUD 1,5 -9,3 0,7 5,2 39 Sotto la media
Azionari San Paolo del Brasile è uscita dai nostri portafogli in AF 1313.
BRASILE X La Borsa brasiliana ha subito le incertezze del Paese che ha vissuto momenti di difficoltà. Non investirci.
FND DWS Inv Brazilian Eq LC LU0616856935 No Fundstore 1,99 105,18 EUR 2,4 -27,1 6,0 16,1 100 Eccellente
ETF Xtrackers Msci Brazil LU0292109344 No Borsa Italiana 0,09 32,55 USD -1,9 -41,0 -10,4 4,7 71 Buono
Azionari La Borsa di Mosca è presente con una quota del 5% nei nostri portafoglio Dinamico e Equilibrato.
RUSSIA X La Piazza russa è tornata all’acquisto in AF 1313.
FND Amundi funds Russian EqE2 LU1883868140 No Fundstore 1,85 5,51 EUR -6,5 -19,6 3,7 9,0 88 Buono
FND BNP Paribas Russia eq. C LU0823431720 No Fundstore 2,20 122,72 EUR -5,6 -18,9 0,9 7,4 68 Nella media
ETF iShares Msci Russia IE00B5V87390 No Borsa Italiana 0,65 96,44 USD -7,5 -34,1 0,4 5,9 57 Nella media
ETF Lyxor Msci Russia LU1923627092 No Borsa Italiana 0,65 29,16 EUR -7,5 -35,6 0,2 5,4 52 Nella media
Azionari La Borsa indiana è uscita dai nostri portafogli in AF 1313.
INDIA X Dopo una fase di ottimismo succeduta all’entrata in carica di Modi il Paese sembra ora avere perso smalto.
FND FF India Focus A-EUR LU0197230542 Si Fundstore 1,94 49,92 EUR 2,0 -8,2 0,2 4,2 84 Buono
FND Pinebridge India equity A IE00B0JY6M65 No Fundstore 2,03 57,11 USD 1,1 1,7 1,3 3,5 74 Buono
Azionari Le azioni cinesi non sono più presenti nei nostri portafogli oramai da qualche tempo.
CINA X Nonostante la crisi legata al Covid 19 il Paese si riprenderà, ma non è ancora ora di investirci.
FND Ubs lux China Opp. P LU0067412154 No Fundstore 2,40 1993,54 USD 2,6 23,8 16,3 17,7 92 Eccellente
ETF Xtrackers Ftse China 50 LU0292109856 No Borsa Italiana 0,50 41,06 USD 6,6 4,8 1,5 4,6 79 Buono
FND FF China Focus A-USD LU0173614495 Si Fundstore 1,91 65,03 USD 1,6 -4,2 -2,0 4,4 72 Buono
Azionari Al più puoi mantenere i prodotti che già hai in portafoglio.
INDONESIA X Le azioni indonesiane sono uscite dai nostri portafogli in AF 1370.
ETF Lyxor Msci Indonesia LU1900065811 No Borsa Italiana 0,45 95,32 EUR 8,4 -25,6 -7,5 0,8 100 Eccellente
ETF Xtrackers Msci Indonesia LU0476289623 No Borsa Italiana 0,65 12,15 USD 9,3 -25,3 -7,5 0,7 83 Buono
Azionari La Corea è entrata nei portafogli equilibrato e dinamico conun peso del 5% in AF 1384.
COREA X La Borsa coreana è ricca di titoli tecnologici e dominata dal colosso Samsung.
ETF Hsbc Msci Korea capped IE00B3Z0X395 Si Borsa Italiana 0,60 51,78 USD 1,3 9,6 -1,7 5,6 54 Nella media
ETF iShares Msci Korea IE00B5W4TY14 No Borsa Italiana 0,65 163,89 USD 1,3 9,1 -1,7 5,6 50 Nella media
ETF Xtrackers Msci Korea LU0292100046 No Borsa Italiana 0,65 75,15 USD 1,3 8,8 -1,9 5,5 48 Sotto la media
Azionari Al più puoi mantenere i prodotti che già hai in portafoglio.
SUD AFRICA X Le azioni sudafricane sono uscite dal nostro portafoglio dinamico in AF 1370.
ETF iShares Msci South Africa IE00B52XQP83 No Borsa Italiana 0,65 25,81 USD 1,0 -17,3 -8,5 -4,0 —
ETF iShares MSCI South Africa LU1900067270 No Borsa Italiana 0,45 25,98 EUR 0,9 -17,2 -9,1 -4,9 —
Azionari Puoi acquistare un prodotto che investe su titoli di tutto il mondo appartenenti a questo settore.
CONS. NECESS. MONDO X Sono i beni di consumo (alimentari, igiene personale...) che si comprano anche in momenti di crisi.
ETF Lyxor MSCI Wld Con. Stap. LU0533032263 No Borsa Italiana 0,30 310,19 EUR -3,3 -4,1 4,4 3,8 —
FND NN (L) food & bever X cap LU0332193779 No Fundstore 2,30 2117,24 EUR -3,7 -4,8 2,5 1,7 —
ETF Xtrackers Msci wd cons st IE00BM67HN09 No Borsa Italiana 0,30 37,08 USD -3,2 -4,0 4,4 — —
Azionari Questo settore è interessante per chi cerca una strategia d’investimento diversificata.
ALIMENTARI EUROPA X Si tratta di un settore particolarmente difensivo, che regge meglio di altri i momenti di crisi.
ETF Lyxor St. 600 Food & Bev LU1834985845 No Borsa Italiana 0,30 75,41 EUR -5,2 -14,6 -0,4 1,5 —
ETF Xtrack. Stoxx 600 food LU0292105359 No Borsa di Francof. 0,65 122,78 EUR -5,2 -14,6 -0,4 1,5 —

1388 AF 17
FONDI COMUNI E ETF

Rendimento (%) in EUR Posizionamento del


TER Valore al
Tipo Nome Codice ISIN Div. Distributore preferito fondo all’interno della
(%) 30/10/2020
1 mese 1 anno 3 anni 5 anni sua categoria

Azionari Puoi acquistarlo nell’ottica di crearti un portafoglio diversificato a livello settoriale.


COMUNICAZIONI MONDO X Scegli un prodotto che investe in tutto il mondo e non in una sola area geografica.
ETF Lyxor Msci World Tel Serv LU0533034129 No Borsa Italiana 0,30 129,26 EUR 1,8 7,8 8,7 4,9 —
ETF Xtrackers Msci world tel IE00BM67HR47 No Borsa Italiana 0,30 15,60 USD 1,8 8,0 8,9 — —
Azionari Al più mantieni i tuoi investimenti in questo settore.
ENERGIA MONDO X Stati Uniti (50%), Russia (25%) e Canada (10%) fanno la parte del leone in questo settore.
FND Eurizon Az. En. Mat. Pri. IT0001260618 No Intesa Sanpaolo 1,91 8,04 EUR -2,5 -29,2 -11,2 -3,4 100 Eccellente
ETF Amundi Msci World Energy LU1681046006 No Borsa Italiana 0,35 134,20 EUR -4,7 -47,9 -20,3 -11,9 88 Buono
ETF Xtrackers Msci World En IE00BM67HM91 No Borsa Italiana 0,30 16,48 USD -4,7 -47,4 -19,9 — —
Azionari Questo settore difensivo può meritare un piccolo investimento.
PUB. UTILITÀ MONDO X In questo settore sono incluse le società dell’energia elettrica e dei servizi urbani.
ETF Lyxor Msci wd utilities LU0533034558 No Borsa Italiana 0,30 230,04 EUR 2,5 -5,0 5,5 6,1 —
ETF Xtrackers MSCI World Ut IE00BM67HQ30 No Borsa Italiana 0,30 27,88 USD 2,5 -4,6 5,9 — —
Azionari Questo settore difensivo può meritare un acquisto.
SALUTE MONDO X Al di là del Coronavirus, le società di questo settore producono beni di cui non si può fare a meno.
ETF Lyxor Msci wd health care LU0533033238 No Borsa Italiana 0,30 320,61 EUR -4,3 4,6 9,1 6,2 82 Buono
FND NN (L) health care X cap LU0121188642 No Fundstore 2,30 2202,26 USD -3,8 6,9 8,6 6,1 68 Nella media
Bilanciati Sono prodotti per chi dispone di somme limitate e ha un profilo di rischio difensivo.
OBBLIGAZIONARI X In AF 1338 ti abbiamo consigliato LU0905233846 per un piano di accumulo di 10 anni di durata.
FND FF Gl MA Income A-ACC-USD LU0905233846 No Fundstore 1,69 13,09 USD 0,1 -5,8 2,1 2,9 89 Buono
FND Pramerica Tot R. Moderato IT0003242341 No Fundstore 1,68 7,95 EUR 0,6 2,8 2,5 1,7 83 Buono
FND Arca TE-Titoli Esteri IT0000384641 No Onlinesim 1,92 24,35 EUR 0,0 0,2 1,6 2,3 82 Buono
Bilanciati Sono prodotti per chi dispone di somme limitate e ha un profilo di rischio equilibrato.
BILANCIATI X Sono i fondi bilanciati “classici”: il loro portafoglio è ripartito tra azioni (40%-60%) e obbligazioni (60%-40%).
FND Janus Balanced A USD Acc IE0004445015 No Fundstore 1,90 33,69 USD -1,8 2,8 8,0 6,6 100 Eccellente
FND Eurizon Soluzione ESG 40 IT0001080388 No Intesa Sanpaolo 2,10 9,48 EUR -0,3 0,7 2,1 2,4 77 Buono
FND Pramerica Tot. R. Attivo IT0003242366 No Fundstore 1,90 8,46 EUR 0,6 2,1 2,4 2,4 74 Buono
FND Fondersel IT0000380060 No Onlinesim 1,70 60,83 EUR -0,6 -1,2 0,0 1,0 69 Nella media
Bilanciati Sono prodotti per chi dispone di somme limitate e ha un profilo di rischio dinamico.
AZIONARI X Sono i bilanciati più rischiosi e contengono in media azioni per oltre i due terzi del portafoglio e bond per il resto.
FND CS (Lux) Portfolio growth LU0078042453 No Fundstore 1,98 285,55 USD -1,4 -1,3 3,3 3,6 79 Buono
FND NN (L) Patrimonial Aggr X LU0121216526 No Fundstore 2,31 808,69 EUR -0,8 3,0 3,6 3,8 77 Buono
FND Eurizon Mgr Sel. MS 70 R LU0256013789 No Investionline 2,28 184,92 EUR -1,5 0,0 3,1 3,6 75 Buono
Obbligazionari Investono diversificando su tutte le obbligazioni mondiali e sono accessibili anche a “piccole tasche”.
INTERNAZIONALI X Diversificano su obbligazioni e valute di tutto il mondo: puoi acquistarli (vedi pagina 15).
ETF Xtrackers II glob gov bd LU0908508731 No Borsa Italiana 0,20 259,99 EUR 0,4 1,5 4,3 2,7 94 Eccellente
FND Eurizon F Global Bd LTE R LU0090978726 No Fundstore 0,62 168,26 EUR 0,4 0,7 3,7 1,8 86 Buono
FND Nordea 1 -global bd BP LU0064321150 No Fundstore 0,86 18,89 EUR 0,0 1,3 4,1 2,1 86 Buono
FND Arca Bond Globale P IT0000388881 No Onlinesim 1,14 17,26 EUR 0,4 -0,9 2,9 1,9 82 Buono
FND Eurizon Obb. Internaz. IT0001003612 No Intesa Sanpaolo 1,15 11,43 EUR 0,4 0,1 2,8 1,6 81 Buono
FND Pramerica Obblig. Globali IT0003242234 No Fundstore 1,26 7,69 EUR 0,5 1,6 3,5 1,7 81 Buono
FND Anima pianeta A IT0001015921 No Fundstore 1,31 12,09 EUR 0,0 -0,9 0,9 0,1 70 Buono
Obbligazionari Investono diversificando sulle obbligazioni mondiali e sono accessibili anche a “piccole tasche”.
INTERNAZ. SOCIETARI X I prodotti di questa categoria pescano tra le emissioni societarie. Puoi acquistarli (vedi pagina 15).
ETF iShares glob. corp. bond IE00B7J7TB45 Si Borsa Italiana 0,20 104,70 USD 0,6 1,6 4,6 3,7 100 Eccellente
FND BGF Gl Corp Bd E2 USD LU0326961470 No Fundstore 1,61 14,70 USD 0,5 1,1 4,3 3,1 70 Buono
FND AXA WF Global Aggregate B LU0266008472 No Fundstore 1,49 140,80 EUR -0,1 2,4 1,4 1,2 34 Sotto la media
Obbligazionari Investono diversificando sulle obbligazioni mondiali ad alto rendimento.
INTERNAZ. HIGH YIELD X I Bond in dollari Usa e secondariamente quelli in euro, hanno il peso maggiore.
ETF iShares Global HY corp bd IE00B74DQ490 Si Borsa Italiana 0,50 92,11 USD 0,8 -2,2 2,5 3,6 85 Buono
FND Anima Obbligaz. Corp. A IT0003066641 No Fundstore 1,33 11,09 EUR 0,2 -0,4 0,2 2,4 57 Nella media
Obbligazionari Al momento non ti consigliamo di investire in questa categoria di fondi.
EURO MEDIO TERMINE X Alle pagine 11-13 trovi come investire in bond in euro tra bond societari, titoli ad alto rendimento e conti di deposito.
ETF iShares Core € Govt Bond IE00B4WXJJ64 Si Borsa Italiana 0,09 135,38 EUR 1,0 2,7 3,8 2,9 88 Buono
ETF Amundi Gov Bd EuroMTS Brd LU1681046261 No Borsa Italiana 0,14 257,34 EUR 1,0 2,6 3,8 2,8 87 Buono
ETF iShares € Govt Bond 5-7yr IE00B4WXJG34 Si Borsa Italiana 0,20 165,85 EUR 0,7 1,4 2,3 2,0 83 Buono
FND Eurizon Obb. Etico IT0001083382 Si Intesa Sanpaolo 0,93 6,25 EUR 0,8 1,2 2,5 2,2 75 Buono
FND Bancoposta Obbl. Euro ML IT0003110886 No Poste Italiane 0,79 9,10 EUR 0,6 1,7 2,2 1,5 73 Buono
FND Eurizon Obb. Euro IT0000380540 No Intesa Sanpaolo 1,02 19,75 EUR 0,9 2,5 2,2 1,6 71 Buono
FND Amundi Obb. Euro distr. A IT0001127940 Si Fundstore 1,18 7,42 EUR 0,8 0,5 1,6 1,0 60 Nella media
Obbligazionari Al momento non ti consigliamo di investire in questa categoria di fondi ed Etf.
EURO BREVE TERMINE X In questa categoria trovi i fondi che investono in obbligazioni in euro la cui vita media è inferiore ai tre anni.
FND FF Euro ST Bond A-ACC-EUR LU0267388220 No Fundstore 0,71 26,41 EUR 0,2 1,5 0,7 0,8 93 Eccellente
ETF Xtrackers II iBoxx Eu 1-3 LU0925589839 No Borsa Italiana 0,15 144,35 EUR 0,2 0,3 0,5 0,4 91 Eccellente
ETF iShares € Govt Bond 1-3yr IE00B3VTMJ91 No Borsa Italiana 0,20 111,94 EUR 0,2 -0,3 -0,1 0,0 86 Buono
FND Amundi obb. Italia BT A IT0000388204 No Fundstore 0,67 13,97 EUR 0,4 0,8 0,8 0,0 71 Buono
FND Eurizon obb. Euro BT D IT0000386646 Si Intesa Sanpaolo 0,80 14,47 EUR 0,1 0,2 0,4 0,0 71 Buono
FND Pramerica obbligaz 12M IT0001077558 No Fundstore 0,70 7,34 EUR 0,0 -0,1 -0,4 -0,5 68 Nella media

18 AF 1388
FONDI COMUNI E ETF

Rendimento (%) in EUR Posizionamento del


TER Valore al
Tipo Nome Codice ISIN Div. Distributore preferito fondo all’interno della
(%) 30/10/2020
1 mese 1 anno 3 anni 5 anni sua categoria

Obbligazionari Costituiscono il 25% del nostro portafoglio Difensivo e il 5% di quello Equilibrato.


EURO SOCIETARIE X Per un’idea dei prodotti consigliati vedi ogni settimana a pagina 13.
ETF iShares Core € Corp Bond IE00B3F81R35 Si Borsa Italiana 0,20 134,59 EUR 0,8 1,0 1,8 2,5 88 Buono
FND Schr. ISF euro corp Bd A LU0113257694 No Fundstore 1,04 24,07 EUR 0,7 1,7 2,4 3,5 87 Buono
ETF iShares euro corp BBB-BB IE00BSKRK281 Si Borsa Italiana 0,25 5,22 EUR 0,8 0,7 1,7 2,7 85 Buono
ETF iShares Mark. iB. eur cor IE0032523478 Si Borsa Italiana 0,20 140,91 EUR 0,8 1,4 2,0 2,4 85 Buono
ETF Xtr. iBoxx euro crp bd YP IE00BYPHT736 Si Borsa Italiana 0,25 16,59 EUR 0,8 0,8 2,1 — —
Obbligazionari Li puoi utilizzare per realizzare i nostri portafogli in cui sono presenti con una quota del 5%.
EURO ALTO RENDIMENTO X Per un’idea dei prodotti consigliati vedi ogni settimana a pagina 13.
FND Candriam Bonds Euro HY R LU0942153742 No Investionline 0,86 136,13 EUR 0,2 1,2 2,4 4,2 100 Eccellente
FND Candriam bd Euro HY C LU0012119607 No Fundstore 1,29 1201,16 EUR 0,1 0,8 2,0 3,8 91 Eccellente
ETF Amundi euro high yield li LU1681040496 No Borsa Italiana 0,40 229,24 EUR 0,4 -1,2 1,2 3,1 83 Buono
ETF iShares euro HY corp. bd IE00B66F4759 Si Borsa Italiana 0,50 97,38 EUR 0,3 -1,7 0,4 2,4 76 Buono
Obbligazionari Al momento non ti consigliamo di investire in obbligazioni in sterline.
GRAN BRETAGNA X In questa categoria sono compresi i prodotti che investono in obbligazioni in sterline.
ETF iShares Ftse Uk All St. g IE00B1FZSB30 Si Borsa Italiana 0,07 14,69 GBP 0,2 0,2 4,3 0,3 92 Eccellente
FND Eurizon F Bd GBP LTE R LU0090978999 No Fundstore 0,56 178,05 EUR 0,1 0,6 4,3 0,0 59 Nella media
Obbligazionari La corona svedese è presente con un peso del 5% nei nostri portafogli Difensivo e Equilibrato.
SVEZIA BREVE TERMINE X Preferiamo i prodotti che investono in obbligazioni a breve termine e coi costi più bassi.
FND Nordea 1 sw sh ter bp sek LU0064321663 No Fundstore 0,38 192,08 SEK 1,2 4,1 -1,9 -1,8 —
FND Nordea 1 sw sh tr BP eur LU0173785626 No Fundstore 0,38 18,54 EUR 2,0 4,3 -1,9 -1,8 —
Obbligazionari La corona norvegese è presente in tutti i nostri portafogli con un peso del 5%.
NORVEGIA X Preferisci per i tuoi acquisti i prodotti con costi più bassi (vedi pagina 13).
FND Nordea 1 - norw bd BP LU0173781559 No Fundstore 0,86 21,15 EUR -0,2 -2,0 -2,1 -0,8 —
Obbligazionari Le obbligazioni in dollari Usa rientrano nella nostra strategia di portafoglio equilibrata.
USA MEDIO TERMINE X  Preferiamo i prodotti che investono con scadenze a 3-7 anni. Vedi a pagina 13.
FND FF US Doll Bd A-MDIST-USD LU0168055563 Si Fundstore 1,05 13,31 USD 0,0 5,4 6,6 3,7 91 Eccellente
FND FF US Dollar Bd A-ACC-USD LU0261947682 No Fundstore 1,05 18,81 USD 0,1 5,5 6,6 3,7 91 Eccellente
ETF iShares $ Treasury Bd 3-7 IE00B3VWN393 No Borsa Italiana 0,07 141,53 USD 0,2 1,8 4,5 2,0 85 Buono
ETF Amundi US Treasury 3-7 LU1681040736 No Borsa Italiana 0,14 233,26 USD 0,2 1,6 4,3 1,9 84 Buono
ETF Lyxor Core USD Treas 3-7 LU1407888996 Si Borsa Italiana 0,07 121,51 USD 0,2 2,8 5,2 2,1 79 Buono
ETF Invesco Us Treas. 3-7 Y IE00BF2FNQ44 Si Borsa Italiana 0,06 43,88 USD 0,2 1,8 — — —
Obbligazionari Al momento preferiamo consigliarti obbligazioni in dollari americani a medio termine.
USA BREVE TERMINE X In questa categoria trovi prodotti che investono in bond in dollari Usa con durata inferiore a 3 anni.
ETF iShares BC Usd Tr. bd 1-3 IE00B14X4S71 Si Borsa Italiana 0,07 134,51 USD 0,6 -1,1 2,6 0,7 71 Buono
ETF iShares $ tr. bd 1-3 yr IE00B3VWN179 No Borsa Italiana 0,07 114,43 USD 0,6 -1,2 2,6 0,6 69 Nella media
FND Eurizon Br. Term. Dollaro IT0001047437 No Intesa Sanpaolo 0,65 16,84 USD 0,6 -3,8 1,1 -0,4 41 Sotto la media
Obbligazionari Queste obbligazioni rientrano nel nostro portafoglio d’investimento Dinamico con un 5%.
USA SOCIETARI X Vai anche a pagina 13 per orientarti nella scelta.
ETF iShares Mark. iB. usd cor IE0032895942 Si Borsa Italiana 0,20 128,04 USD 0,4 3,3 6,8 5,2 88 Buono
ETF UBS ETF-Bloomberg Brcls U LU1048316647 Si Borsa Italiana 0,18 18,30 USD 0,3 2,3 6,6 4,9 87 Buono
ETF Ubs Etf US Liq .Corp. 1-5 LU1048314949 Si Borsa Italiana 0,18 14,91 USD 0,8 -0,2 3,8 2,2 65 Nella media
FND Amundi Bar. US C. BBB 1-5 LU1525418726 No Borsa Italiana 0,20 57,81 USD 0,9 0,2 4,0 — —
Obbligazionari Le obbligazioni di questo tipo rientrano in tutte le nostre strategie di portafoglio com un peso del 5%.
USA ALTO RENDIMENTO X Vai anche a pagina 13 per orientarti nella scelta.
FND AXA WF US Dyn. HY bd A C LU1105449950 No Investionline 1,56 139,96 USD 1,2 4,1 5,3 6,8 94 Eccellente
FND AXA WF US HY Bd F C LU0276015533 No Investionline 0,85 256,05 USD 1,1 0,6 4,2 4,5 91 Eccellente
ETF iShares $ HY Corp Bond IE00B4PY7Y77 Si Borsa Italiana 0,50 99,79 USD 1,0 -2,9 3,3 3,9 88 Buono
ETF SPDR Barclays 0-5y Us HY IE00B99FL386 Si Borsa Italiana 0,40 43,93 USD 1,0 -2,7 2,9 3,5 85 Buono
ETF iShares $ sh dur HY corp IE00BCRY6003 Si Borsa Italiana 0,45 89,21 USD 1,1 -3,3 3,0 3,2 84 Buono
ETF Pimco US sh term HY C Bd IE00B7N3YW49 Si Borsa Italiana 0,55 94,45 USD 0,9 -4,8 2,3 3,4 83 Buono
Obbligazionari I bond giapponesi rientrano in tutti i nostri portafogli con un peso del 10%.
GIAPPONE X Puoi scegliere un Etf (vedi pagina 13) che è facile da acquistare anche tramite la tua banca.
FND Eurizon F Bd JPY LTE R LU0090978643 No Fundstore 0,56 114,40 EUR 1,5 -3,7 2,8 2,1 —
ETF Xtrackers II Jap ETF LU0952581584 No Borsa Italiana 0,15 1400,22 JPY 1,4 -3,1 3,5 3,0 —
Materie prime Puoi compare oro per effettuare un investimento extra portafoglio in ottica di assicurazione.
ORO X Scegli prodotti finanziari che investono in oro. Con le monete rischi di pagare alte commissioni.
ETF Gold Bullion Securities GB00B00FHZ82 No Borsa Italiana 0,40 175,84 USD 0,4 18,8 13,5 8,9 —

Tipo: FND = Fondo d’investimento o Sicav, ETF = Exchange Traded Fund del fondo, costi e rendimenti più (o meno) in linea con il comportamento del
(fondo che si compra in Borsa come le azioni); Div: qui trovi se il fondo/ Etf mercato. Trovi tutti i dettagli su www.altroconsumo.it/finanza/metodologia.
distribuisce dividendi (Sì), o se, invece, è a capitalizzazione e reinveste i proventi In base al posizionamento all’interno della sua categoria ogni fondo o Etf
senza distribuire dividendi (No); TER: Total Expense Ratio, è il valore (in riceve una valutazione: “Eccellente” a partire da 90 in su, “Buono” tra 70 e
percentuale rispetto al patrimonio medio del fondo) dei costi a carico del fondo 90, “Nella media” tra 50 e 70; “Inferiore alla media” per valori sotto 50. Se c’è
stesso; i rendimenti dei fondi che trovi in tabella sono già al netto di questi il trattino “—” significa che il prodotto non ha ancora 5 anni di vita (lasso
costi; Rendimento: il dato è annualizzato su e 3 e 5 anni; Posizionamento del temporale preso in considerazione per calcolare il suo posizionamento), oppure
fondo nella sua categoria: si parte da 100 (valore attribuito ai migliori fondi che il numero di fondi o Etf all’interno della categoria di appartenenza non è
di una categoria) e di lì si scende; calcoliamo il posizionamento sulla base di sufficiente per avere un confronto significativo, oppure che mancano alcuni dati
cinque criteri: rendimento a cinque anni, regolarità del rendimento, rischio necessari per il calcolo.

1388 AF 19
DETTO TRA NOI

REGOLE PER IL BUON PADRE DI FAMIGLIA

Quanti soldi tenere nel materasso?


La piega presa dall’emergenza Covid-19 ricorda che gli imprevisti
sono dietro l’angolo. Qui ti diciamo come calcolare la scorta di
liquidità che ti serve per farvi fronte.

Anche se “voglio una vita spericolata, voglio una vita piena di guai” non è il
tuo motto, i guai, nella vita, arrivano ugualmente. Sono tante le esigenze
a cui puoi dover far fronte improvvisamente, una lavatrice guasta, un
allagamento in casa, un molare rotto e un impianto odontoiatrico da fare.
Ancora peggio, un lavoro perso o, come sta succedendo a molti, il Governo
La nostra simulazione è pensata che ti costringe a chiudere il tuo bar (ma devi pagarne comunque l’affitto).
per far fronte a degli imprevisti. Per tutti questi motivi è chiaro che avere da parte del denaro di riserva è
Nel caso di spese che hai modo sempre molto importante. Ma quanto deve essere?
di programmare in anticipo dovrai
accantonare soldi aggiuntivi. A UNA SEDUTA DI AUTOCOSCIENZA: CHI SONO IO?
cosa ci riferiamo? Per esempio, al Per prima cosa devi farti alcune domande.
matrimonio di un figlio. Primo: chi sei? Un pensionato, un dipendente pubblico o di un’azienda
privata, oppure un lavoratore autonomo? Le risposte sono in ordine
crescente di rischio. Se sei pensionato non rischi mai di restare un mese
senza reddito, ma se sei un autonomo potresti già essere rimasto a secco
da mesi per via del lockdown.
Come liquidazione maturi Secondo: da quanto tempo lavori? Se sei dipendente hai ancora a
ogni anno circa un mese di disposizione i soldi della liquidazione o te li sei fatti già anticipare? Hai
stipendio, quindi dopo sei anni aderito a un fondo pensione? Non è roba da poco, perché la liquidazione
la liquidazione ammonta a circa potrebbe significare un cuscino di sicurezza se ti licenziano.
sei mesi di stipendio. Se hai Terzo: hai figli? Sei l’unica fonte di sostegno della tua famiglia? Il tuo
aderito al fondo pensione non bisogno di denaro cresce a seconda di quante persone hai a carico.
hai la liquidazione, ma ti sarà Quarto: vivi in una casa di proprietà o in affitto? E se è di proprietà devi
sempre possibile, farti anticipare pagare un mutuo? Anche qui è intuitivo capire in che misura possono
il 30% dell’importo maturato dopo variare le necessità a seconda della situazione.
almeno 8 anni di permanenza nel Quinto: il tuo reddito è alto o basso? Se è elevato e rinunci al superfluo,
fondo e, comunque, dopo 48 mesi il denaro che devi mettere da parte in proporzione al reddito è inferiore
di disoccupazione puoi riscattare rispetto a chi ha un reddito basso e dedica quasi tutto a beni e servizi
tutti i tuoi soldi. Per saperne di più essenziali, spese che puoi comprimere, ma fino a un certo punto, perché
vedi AF 1.348. scivoleresti nell’indigenza.

IL REDDITO NETTO MENSILE, IL MATTONE BASE


Per indicarti quanto tenere sotto il materasso per le tue emergenze non
usiamo come unità misura gli euro (500, 1.000, 10.000 o 20.000 euro), perché
non sarebbe una soluzione sartoriale. Preferiamo indicare il denaro che ti
serve in termini di mensilità nette, che, in media, sei abituato a guadagnare.
In altri termini, diamo per scontato che, se sei abituato a vivere con 700 euro
di pensione al mese, le tue necessità possano essere differenti da chi è
abituato a vivere con 1.300 euro di pensione al mese, perché la definizione
Nel caso tu abbia un mutuo c’è di necessario dipende anche dall’abitudine. Qual è la soluzione che fa per
anche la possibilità di sospendere te? Nella tabella nella prossima pagina vedi la nostra risposta. Ti diciamo
per un po’ le rate. Non ne abbiamo subito che quei soldi, per non essere infruttiferi, dovranno finire su un conto
tenuto conto perché si tratta, deposito. Quale fa per te? Lo scopri a pagina 13 o sul nostro sito, qui https://
comunque, di spese che devi fare. www.altroconsumo.it/finanza/risparmiare/conti-deposito . La tabella è
organizzata secondo le domande che abbiamo visto prima.

20 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

QUANTE MENSILITÀ NETTE DEVI TENERE DA PARTE PER FAR FRONTE ALLE EMERGENZE?
Domanda 1: che lavoratore sei? Che tipo di reddito hai?
Sono pensionato Sono lavoratore
Sono dipendente pubblico (rischio basso, presenza di Sono dipendente privato (rischio moderato/alto, presenza
(rischio basso, no autonomo (alto rischio,
liquidazione) di liquidazione)
liquidazione) no liquidazione)
Domanda 2: lavori da tanti anni nella stessa posizione (hai accumulato con l’azienda o sul fondo pensione una liquidazione di almeno 6 mesi)?
Non si applica Sì No Sì No Non si applica
Domanda 3: sei l’unico sostegno alla tua famiglia (ovviamente è escluso il caso in cui vivi da solo)?
Non si applica Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No
Domanda 4: devi pagare un mutuo? Devi pagare un affitto?
Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No Sì No
Domanda 5/1: il tuo reddito è elevato? Allora devi tenere da parte almeno questi mesi di stipendio…
9 (*) 3 (*) 11 5 9 3 14 8 12 6 13 7 11 5 16 10 14 8 19 13 17 11
Domanda 5/2: Il tuo reddito è basso? Allora devi tenere da parte almeno questi mesi di stipendio…
11 (*) 5 (*) 13 7 11 5 16 10 14 8 15 9 13 7 18 12 16 10 21 15 19 13
NB: i mesi sono calcolati a partire dallo scenario base meno rischioso, quello di un pensionato con casa di proprietà e mutuo estinto o di un dipendente statale che lavora da
tanti anni nella stessa posizione; in questo scenario ipotizziamo sia necessario un materasso di almeno 3 mensilità nette nel caso di un reddito elevato. Se c’è da pagare un mutuo
o un affitto aggiungiamo 6 mesi di stipendio, se il lavoratore è l’unico sostegno di famiglia aggiungiamo 2 mesi, se il lavoratore non è pensionato e non ha diritto alla liquidazione
o lavora da meno di 6 anni nella stessa posizione abbiamo aggiunto 3 mesi, se il lavoratore è dipendente privato anziché pubblico 2 mesi, se è autonomo altri 3 mesi. Se il reddito
è basso abbiamo aggiunto 2 mesi. (*) Nel caso la tua salute non sia in perfette condizioni dovresti aggiungere altri 6-12 mesi di stipendio per tenere conto di spese improvvise (per
esempio l’adeguamento di casa in caso di disabilità sopraggiunta). Se hai più di 80/85 anni dovresti tenere liquido tutto il patrimonio che non intendi lasciare in eredità.

COME LEGGERE LA TABELLA


Vediamola. Ipotizziamo che tu abbia 55 anni, tua moglie lavori, abbiate
un figlio all’università e guadagni 50.000 euro l’anno lordi in un’azienda
informatica. Hai aderito a un fondo pensione nel 2009, la casa è di tua Se sei molto anziano e pensi di
proprietà e hai già finito di pagarla. Rispondi alle domande. Che lavoratore aver presto bisogno di un aiuto in
sei? Dipendente. Hai dei soldi nel fondo pensione? Sì. Sei l’unico sostegno? casa questi conti non fanno per te.
No. Devi pagare un mutuo? No. Il tuo reddito è elevato? Sì. Il risultato è che Dovresti, infatti, tenere liquidi tutti
devi tenere da parte almeno 3 mensilità nette per le emergenze, ossia, visto i soldi che ti servono e sai già che
che siamo di fronte a circa 2.400 euro di stipendio netto, sono 7.200 euro in non intendi lasciare in eredità.
tutto. Ovviamente, i nostri consigli sono una misura minima (il calcolo sta
in nota) che tiene conto di una riserva base di 3 mensilità, sufficienti per
riparare un’auto o un elettrodomestico, cifra che poi cresce man mano che ci
sono più esigenze a cui fare fronte.

INVESTIMENTI E FISCO

Le minusvalenze vanno in successione?


“Mio padre ha 92 anni e la banca, 2 o 3 anni fa, gli ha fatto fare
investimenti molto speculativi. Oggi ha necessità di denaro, ma su
circa 300.000 euro di investimenti ne stiamo perdendo 100.000. Che
fine faranno le minusvalenze alla successione? C’è possibilità che
non vadano perse?” Lorenzo

LE MINUSVALENZE NON VANNO IN SUCCESSIONE


Purtroppo, solo chi è titolare dell’investimento che ha generato una
minusvalenza può recuperarla – questo vale anche per le plusvalenze.
Le minusvalenze e le plusvalenze maturate sugli investimenti sono
strettamente personali e non si trasferiscono agli eredi. Per cui, al momento
della successione – che speriamo sia molto lontana nel tempo – queste
minusvalenze saranno perse per te e i tuoi fratelli. Fai attenzione: la

1388 AF 21
DETTO TRA NOI

possibilità che tuo padre possa recuperarne almeno una parte c’è, perché si
può fare nei 4 anni successivi a quello in cui sono state maturate.

PRODOTTI SBAGLIATI?
Noi stessi abbiamo consigliato Detto questo, facciamo qui un’altra considerazione: ci hai scritto che a tuo
l’investimento in azioni a padre novantenne sono stati consigliati, un paio di anni fa, dei prodotti
pluriottantenni dinamici, ma d’investimento molto speculativi. Senza nulla togliere alla competenza
non pensiamo che siano adatti di tuo padre in materia di investimenti, ci pare però che questi prodotti
alle esigenze di tutte le persone non siamo adatti alle esigenze di una persona anziana. Non sappiamo a
anziane, quantomeno per una quanto ammonta il suo portafoglio complessivo, ma ci dici che l’attuale
grossa fetta di patrimonio. perdita teorica su questi investimenti speculativi ammonterebbe a
100.000 euro su 300.000 investiti all’origine: parliamo di un -33% circa,
una cifra davvero considerevole. Tieni conto del fatto che, per poter
Per esempio, immaginiamo che
acquistare certi prodotti considerati molto rischiosi, tuo padre deve aver
a tuo padre sia stato venduto un
compilato la documentazione Mifid dimostrando di conoscere benissimo gli
fondo azionario che punta su titoli
strumenti proposti e di saper padroneggiare alla perfezione caratteristiche
di società di Paesi emergenti: è
e funzionamento di questi prodotti, oltre ad avere un animo da speculatore.
un prodotto caratterizzato da un
Di questi documenti devi averne una copia: se non la trovi tra le carte di
rischio elevato e, di solito, con
tuo padre, chiedila alla banca e verifica che davvero il profilo dichiarato sia
costi altrettanto elevati. Questo
in linea con quanto proposto. Ricorda che la Mifid stabilisce l’obbligo, per
prodotto non è adatto, di norma,
la banca, di testare l’adeguatezza dei consigli offerti al cliente (in parole
alle esigenze di un risparmiatore
povere, ti sto consigliano prodotti adatti per rischio e durata ai tuoi obiettivi
con un profilo di rischio “medio” e
di investimento o no?) e l’appropriatezza del prodotto offerto (conosci il
che abbia una certa età.
funzionamento del prodotto proposto e i rischi connessi al suo acquisto?).
Al limite, se questi documenti non ci sono, o se il profilo di rischio che
L’esposto a Consob – vedi emerge non è adeguato ai prodotti proposti – vedi a fianco - il contratto di
https://bit.ly/3etEb7L - può essere compravendita può essere dichiarato nullo, e la banca è tenuta a ridarvi i
fatto attraverso canali tradizionali soldi originariamente investiti. Come potete fare? Fate una segnalazione
come posta e fax, o anche online, alla Consob, vedi a fianco.
con posta elettronica certificata
o semplicemente compilando un CONSIGLI INTERESSATI
form che trovi qui: Più volte lo abbiamo ripetuto su queste pagine: i consigli che ti dà la banca
https://bit.ly/2IaOCBr. sono interessati, e l’interesse non è di sicuro il tuo, ma quello di chi te li
vuole piazzare, promotore e banca stessa. Non ci dai il nome dei prodotti
Quanto ti costa gestire il tuo che hanno venduto a tuo padre, ma la banca vende i prodotti che ha, e che
denaro? In media l’1,4% del tuo le rendono di più. Meglio scegliere, quindi, un’obbligazione o un fondo
patrimonio, come ti abbiamo obbligazionario con costi che al massimo arrivano all’1% l’anno, mentre per
dimostrato in questa nostra un fondo azionario i costi di gestione sono l’1,5%-2%, il doppio. Il maggior
analisi, vedi: https://bit.ly/38b2dTS costo è la ragione del consiglio.

INVESTIRE IN OBBLIGAZIONI

Il fondo al posto del bond


Per le corone svedesi e norvegesi consigliate un fondo, anziché le
singole obbligazioni. Come mai? Stefano

Il primo motivo è che i bond in queste due valute sono poco scambiati su
Borsa Italiana. Su un titolo in corone norvegesi come World Bank 1,75%
06/11/2024 (104,01; Isin XS2077546500) è dallo scorso marzo che non ci
sono contrattazioni, mentre i bond più scambiati, se superano una media
di 10 scambi mensili è una fortuna. Ragionamento del tutto simile si può

22 AF 1388
altroconsumo.it/finanza

fare per i bond in corone svedesi: l’ultimo scambio effettuato su Bei 1,25% Il fondo che ti consigliamo per
12/11/2029 (109,29; Isin XS1942622215) è stato lo scorso luglio. Il fatto che investire sulla corona svedese è
sono poco scambiati rende molto difficile per te investire in queste valute, Nordea 1 swedish short term bond
perché potresti non trovare nessuno disposto a vendere l’obbligazione, (18,7 euro; Isin LU0173785626),
oppure, una volta comprato, potresti non riuscire a rivenderlo se dovesse quello per la corona norvegese
servirti. Ma il fatto che siano poco scambiati rischia anche di pesare sui è Nordea 1 norwegian bond BP
rendimenti di questi investimenti. Quando infatti un bond è poco scambiato, (21,49 euro; Isin LU0173781559).
lo spread denaro – lettera (vedi a lato) tende ad essere consistente. Significa
che il prezzo a cui puoi comprare è molto più alto rispetto a quello cui puoi
vendere. Per esempio, Kfw 1,625% 3/04/2024 (Isin XS1967658243) nella Lo spread denaro-lettera
settimana in cui scriviamo lo acquistavi a 108,03, ma lo vendevi a 103,75: in rappresenta la differenza tra la più
pratica, ben il 4% lo perdevi solo per via dello spread denaro-lettera e questo alta proposta di acquisto e la più
incide sul rendimento dell’investimento. Se, invece, investi sulle due corone bassa proposta di vendita di un
attraverso un fondo, questi problemi non li hai. titolo presente sul mercato in un
Il secondo motivo è che il fondo ha accesso a obbligazioni che a te sono dato momento.
precluse, perché quotate su mercati a cui tu non hai accesso, oppure perché
hanno minimi elevati. Hanno dunque più possibilità di acquisti rispetto a
te, ma tu, puntando sul fondo, hai indirettamente accesso a tutte queste Ma il fondo investe sempre in
maggiori possibilità. bond in corone norvegesi e
Il terzo motivo è, infine, quello che il fondo gestisce attivamente i suoi svedesi che hanno rendimenti
investimenti: può per esempio vendere e comprare titoli per sfruttare negativi. Per cui anche il suo
l’andamento favorevoli dei prezzi facendoti così aumentare il valore della rendimento sarà negativo!
quota del fondo e quindi il valore del tuo investimento. Può sfruttare
l’andamento dei tassi sul mercato per guadagnare: per esempio, se i tassi sono In realtà, come abbiamo visto qui
in risalita può spostarsi su titoli a tasso variabile, le cui cedole aumentano con a lato, con la sua gestione attiva,
l’aumentare dei tassi e il rendimento sale di conseguenza, oppure, in caso di il fondo è in grado di generare
tassi in calo, può spostarsi su bond con scadenze lunghe che sono quelli che rendimenti positivi anche se il
più guadagnano quando i tassi scendono. Tutte queste cose tu, come visto, rendimento a scadenza dei bond
non puoi farle perché non avresti a disposizione i titoli per farlo. in cui investe è negativo.

POSTA DEL DIRETTORE

@Addimando L’Etf Pimco Short Term High Yld Eur Hed Ucits (81,81  euro; Isin
IE00BF8HV600) è consigliato solo a chi vuole integrare stipendio o pensione con una
rendita mensile. Resta fuori da tutte le logiche di portafoglio. SCRIVI AL DIRETTORE

@Claudio I prezzi dell’Etf Invesco Us Hiy Fallen Angels Ucits (20,465  euro; Isin Hai bisogno del mio aiuto? Scrivimi a
IE00BD0Q9673) sono in pratica allineati a quelli dei precedenti consigli speculativi: se direttore@altroconsumo.it o parla con
non hai ancora speculato, lo puoi ancora acquistare (al massimo il 5% del tuo patri- me al telefono il giovedì dalle 9 alle
monio). Se ce l’hai già, mantienilo. 12, chiamando lo 02/69.61.577.

@Luca Dalla scorsa settimana il BTp 2,8% 1/03/2067 (132,6; Isin IT0005217390) è
passato a mantenere: ai prezzi raggiunti da settimana prima, non conviene più acqui-
starlo. Se invece lo hai comprato prima, mantienilo.

@Luciano Diffida sempre di chi ti promette guadagni mirabolanti, spesso si tratta di


società truffaldine, o che ti propongono investimenti in prodotti molto rischiosi. Dai MIFID: MANDACI I DOCUMENTI!
un’occhiata qui: www.altroconsumo.it/finanza/fiscale-e-legale/avvisi-ai-risparmiatori
dove pubblico tutte le segnalazioni di società che attentano ai tuoi risparmi. I documenti legati alle spese dei tuoi
investimenti hanno cominciato ad
@Paolo In AF nº 1387 ho consigliato al buon padre di famiglia di puntare sulle società arrivare: aiutaci nella nostra inchiesta
che producono sui microchip comprando i titoli Intel (45,39 Usd; Isin US4581401001) o, mandandoci una copia priva dei tuoi
se non devi avere azioni Usa in portafoglio, Melexis (66,45 euro; Isin BE0165385973). dati personali a mifd2@altroconsumo.
Il consiglio è valido anche oggi. it. Grazie!

1388 AF 23
IN BREVE

Che fare questa settimana?


Valutazioni del rischio tra il 9 e il 15 novembre.

BASSO MEDIO ALTO

Trattiamo tutte quante le informazioni che Xtrackers II global government bond I consigli che trovi in questa
ci mandi via mail nel massimo rispetto delle (259,99 euro al 30/10; Isin LU0908508731) pagina hanno suscitato il tuo interesse?
norme sulla privacy. Trovi le regole che È un Etf che investe in titoli di Stato di tutto Prima di mettere mano al portafoglio e di
seguiamo su: il mondo, lo trovi quotato a Piazza Affari. Il investire vai a vedere all’interno della rivista
www.altroconsumo.it/finanza/privacy. rischio sta principalmente della presenza i dettagli di questi prodotti e, soprattutto, i
di titoli in valute diverse dall’euro. loro rischi e i termini del consiglio.

Conto Deposito FCA Bank di FCA Bank


È la migliore soluzione per investire Nordea 1 global bond BP (18,89 euro al BNP Paribas (33,23 euro; Isin
50.000 euro per tre mesi. I tassi sono: 30/10; Isin LU0064321150) FR0000131104)
1% lordo (0,74% netto). Conto deposito È un prodotto che investe in bond di Anche se dovrà affrontare ancora molte
libero. Paghi tu il bollo. Per informazioni: tutto il mondo. Anche qui il rischio sta sfide, ci sembra che BNP Paribas stia
www.fcabank.it/it/home/ oppure principalmente della presenza di titoli in attraversando bene la crisi attuale. I risultati
nº 011/44.88.000. valute diverse dall’euro. Lo compri presso del 3º trimestre hanno rassicurato gli
una vetrina fondi online come Fundstore o investitori, ma ai prezzi attuali il titolo, che
Onlinesim. continua ad accusare la crisi economica,
resta sottovalutato.
Deposito102 di Guber Banca
È la migliore soluzione per investire per Xtrackers II Japan government bond
24 mesi. Ti dà l’1,25% lordo (0,925% (11,488 euro; Isin LU0952581584) iShares Msci Australia (33,98 dollari
netto). Conto deposito vincolato. Il bollo lo È un prodotto che investe in titoli di Stato australiani al 31/10; Isin IE00B5377D42)
paga la banca. Non è possibile lo svincolo giapponesi. Il rischio sta principalmente È un Etf che investe in azioni australiane. Lo
anticipato. Importo minimo: 5.000 euro. Per della presenza di titoli in valute diverse compri in Borsa.
informazioni: www.deposito102.it/ oppure dall’euro.
nº 800/978.877.

Xtrackers iBoxx eur corporate bond Ubs Msci Emu socially responsible
(16,614 euro; Isin IE00BYPHT736) (84,49 euro al 31/10; Isin LU0629460675)
Scopri come investire la tua liquidità su È un Etf che investe in azioni dell’eurozona
www.altroconsumo.it/finanza/risparmiare/ È un Etf che investe in titoli societari in euro.
Il rischio sta nell’affidabilità degli emittenti. ed è attento ai valori etici. Lo compri in
conti-deposito. Borsa.

La tua banca ti ha inviato il resoconto per la


Vuoi una mano a sapere quanta liquidità Mifid2? Cancella tutti i tuoi dati personali Hsbc Msci Korea capped (51,78 dollari
dovresti tenere da parte (a fianco dei tuoi (ma non i costi in valore assoluto e in Usa al 30/10 Isin IE00B3Z0X395)
investimenti) per metterti al sicuro in caso percentuale) e inviacelo a È un Etf che investe in azioni coreane di
di imprevisti? Abbiamo approntato per te un mifd2@altroconsumo.it. Ci aiuterai a recente entrate nei nostri portafogli. Lo
breve vademecum in Detto tra noi. raccogliere dati per una inchiesta. compri in Borsa.

©ALTROCONSUMO EDIZIONI S.R.L.


Sono riservati tutti i diritti di riproduzione, adattamento e traduzione. Ogni utilizzazione a fini commerciali è proibita. Gra- Albarracín, 21-28037 Madrid. Le analisi pubblicate da Altroconsumo Finanza sono sempre redatte in autonomia secondo
fici: (c)Thomson Reuters Datastream – Abbonamento annuale a Altroconsumo Finanza: 302,40 €. Abbonamento annuale metodologie liberamente consultabili all’indirizzo https://www.altroconsumo.it/finanza/metodologia. Le analisi non ven-
a Altroconsumo Finanza + Supplemento tecnico: 332,36 €. Per abbonarsi è sufficiente inviare una lettera a: Altroconsumo gono mai preventivamente inviate all’emittente degli strumenti finanziari oggetto di valutazione e, pertanto, non vengono
Edizioni s.r.l. – Gestione abbonamenti – Via Valassina 22 – 20159 Milano. Non esce in agosto. Non diamo consigli per- mai modificate su richiesta di quest’ultimo. La retribuzione del personale coinvolto nella produzione dell’informazione
sonali sugli investimenti. Tel. uff. abbonamenti: 02/69 61 520 da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 finanziaria non è in alcun modo collegata all’andamento dello strumento oggetto di analisi. Tutti i consigli, azionari e
alle 17,00. Analisti mercato italiano e rispettive aree di competenza: Alberto Cascione: media, tecnologico, aziende indu- obbligazionari, se non diversamente specificato, vengono riconsiderati e, se necessario aggiornati, settimanalmente
striali, strumenti di risparmio gestito, strumenti di liquidità, mercati obbligazionari, valute; Pietro Cazzaniga: lusso, tessile, sulla rivista. Nessuno può fare previsioni sicure o garantire il successo dell’investimento. I prezzi delle azioni sono quelli
alimentare, aziende industriali, strumenti di risparmio gestito; Danilo Magno: bancario, assicurazioni, aziende industriali, di chiusura in Borsa, modalità “last” dell’ultimo giorno di quotazione della settimana precedente la data di pubblicazione,
strumenti di liquidità, strumenti di risparmio gestito; Pia Miglio: costruzioni, aziende industriali, strumenti di liquidità, stru- così come riportati da Datastream. I prezzi delle obbligazioni sono quelli “denaro” riportati dal circuito Reuters alle ore
menti di risparmio gestito, mercati obbligazionari, valute; Michela Sirtori: energia, gas, telecom, mercati obbligazionari, 9 del lunedì antecedente la data di pubblicazione, mentre i cambi sono quelli di chiusura dell’ultimo giorno di quota-
valute. Per le analisi dei mercati esteri Altroconsumo Finanza collabora con un gruppo di organizzazioni di consumatori zione della settimana precedente la data di pubblicazione. I prezzi di fondi, Sicav e Etf sono gli ultimi disponibili nella
europee con cui ha standardizzato le metodologie di analisi a cui cede, e di cui riprende, alcuni contenuti. La rete è così settimana precedente la data di pubblicazione. Qualunque scostamento da queste date viene esplicitamente segnalato
composta: Euroconsumers S.A. avenue Guillaume 13b, L-1651 Luxembourg. Test-Achats S.C. rue de Hollande 13, 1060 nella rivista. Stampa: Sumisura S.r.l.– via Como, 45 – 23887 Olgiate Molgora (LC). Reg. Trib. Milano nº 631 del 30.08.1991.
Bruxelles. Deco Proteste, Editores, Lda. Av. Eng.º Arantes e Oliveira, n.º 13, 1.º B, 1900-221 Lisboa. Ocu Ediciones S.A., C/ Direttore responsabile: Vincenzo Somma.

Altroconsumo Finanza – settimanale – Anno XXX – 6,90 € – Abb. anno 302,40 € – Altroconsumo Edizioni s.r.l. – via Valassina, 22 – 20159 Milano
Poste Italiane s.p.a. – Spedizione in a.p. – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, LO/MI
altroconsumo.it/finanza
10 Novembre 2020
altroconsumo.it/finanza

SUPPLEMENTO TECNICO

Supplemento a Altroconsumo Finanza n° 1388 del 10 Novembre – settimanale – anno XXX – Altroconsumo Edizioni s.r.l. – Via Valassina, 22 – 20159 Milano – Poste Italiane s.p.a. – Spedizione in a.p. – D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, LO/MI

BANCHE E ASSICURAZIONI
VALORI PER AZIONE CRITERI DI VALUTAZIONE
dell’esercizio precedente

Rendimento da dividendo
per il prossimo esercizio

Valore contabile atteso

Rapporto prezzo/valore
per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso
Dividendo lordo atteso

Dividendo lordo atteso

Rendimento atteso nel

Corporate governance
Rapporto prezzo/utile

lungo periodo (in %)


l’esercizio in corso
Utile dell’esercizio

prossimo esercizio
Utile atteso per il

Valore contabile

Giudizio globale
contabile atteso
Dividendo lordo

tangibile atteso
Utile atteso per

atteso (in %)
precedente

Rischio
atteso
NOME
DELL’AZIONE
Aegon 0.15 0.10 0.15 0.70 0.00 0.30 11.65 11.65 — 0.21 8.65 4.07 4 l COR
Ageas 1.86 1.54 1.68 5.09 6.25 4.80 58.53 55.25 5.6 0.60 8.62 4.41 7 l COR
Axa 0.73 0.00 1.10 1.51 1.40 2.30 38.60 29.60 11.2 0.41 8.26 0.00 4 l COR
Banco BPM 0.00 0.00 0.08 0.43 0.18 0.22 8.03 7.98 9.2 0.21 6.68 0.00 5 m CAR
Bank of America 0.66 0.72 0.72 2.77 1.60 2.00 30.30 22.90 15.2 0.80 6.26 2.96 4 l COR
Barclays Bank 3.00 0.00 5.00 14.40 6.00 8.00 384.00 330.00 18.5 0.29 7.31 0.00 5 m COR
BBVA 0.26 0.00 0.05 0.53 0.00 0.25 7.17 6.24 — 0.35 5.01 0.00 4 m CAR
Bca Mediolanum 0.21 0.00 0.44 0.72 0.54 0.62 3.75 3.56 11.9 1.72 8.38 0.00 6 l COR
BCP 0.00 0.00 0.00 0.02 0.01 0.02 0.36 0.36 6.8 0.22 9.83 0.00 4 m COR
BlackRock 13.20 14.52 15.50 28.50 30.00 32.00 245.60 164.00 21.8 2.67 5.34 2.22 3 l CON
BNP Paribas 0.00 0.00 2.60 6.21 4.75 4.70 92.30 85.50 7.0 0.36 9.40 0.00 5 l CON
Generali 0.50 0.00 0.80 1.70 0.91 1.02 18.48 13.91 13.6 0.67 9.31 0.00 7 l COR
ING 0.24 0.24 0.34 1.23 0.63 0.98 14.03 13.88 9.6 0.43 8.59 3.96 5 m COR
Intesa Sanpaolo 0.00 0.00 0.15 0.24 0.18 0.21 3.66 3.29 9.0 0.44 10.68 0.00 5 m COR
Mediobanca 0.00 0.50 0.53 0.69 0.79 0.85 11.50 10.47 8.4 0.58 8.89 7.51 6 m CAR
Monte Paschi 0.00 0.00 0.00 -0.94 -1.62 -0.01 5.88 5.87 — 0.19 3.72 0.00 5 n CAR
Santander 0.10 0.00 0.10 0.40 -0.50 0.20 5.84 4.25 — 0.31 7.70 0.00 2 m CAR
Société Génér. 0.00 0.00 1.10 3.05 -1.20 1.60 78.00 72.10 — 0.17 9.24 0.00 4 m CON
UBS Group 0.71 0.71 0.71 1.13 1.60 1.40 16.20 14.60 7.3 0.72 7.11 6.05 4 k CON
Unicredit 0.00 0.00 0.42 2.09 0.86 1.38 27.22 26.82 7.9 0.25 8.49 0.00 6 n COR
Unipol 0.00 0.00 0.18 0.80 0.88 0.82 10.30 8.07 3.8 0.33 7.01 0.00 4 n COR
UnipolSai 0.16 0.00 0.15 0.25 0.25 0.23 2.13 2.02 8.2 0.97 7.33 0.00 3 n COR
Zurich Insur. 20.00 0.00 20.00 27.80 20.00 25.00 256.00 232.00 16.1 1.26 7.17 0.00 6 l COR
DATI DI BORSA •  Il rapporto prezzo/valore contabile è il rapporto tra il prezzo di Borsa di un’azione e
• Il rendimento è calcolato tenendo in considerazione tutti gli elementi che contribui­ il cosiddetto valore di libro della società, ottenuto sommando capitale sociale, riserve
scono a generare redditività per l’azionista. Vengono inclusi nel calcolo sia la varia­ iscritte a bilancio e utili conseguiti, ma non distribuiti agli azionisti sotto forma di dividendi.
zione di prezzo del titolo, sia i dividendi eventualmente distribuiti. Fonte: Datastream. Poiché il valore contabile è meno soggetto, rispetto all’utile, ad andamenti congiunturali,
• La capitalizzazione è il numero di azioni in circolazione, moltiplicate per il prezzo. questo indicatore assume una particolare importanza nella valutazione di una società.
• La volatilità è l’ampiezza media (annualizzata) delle variazioni mensili del prezzo • Il rendimento atteso nel lungo periodo è il guadagno, in percentuale, che in media
di  Borsa del titolo. Per calcolarla, abbiamo utilizzato un periodo di osservazione di deriva sia dai dividendi sia dalle variazioni del prezzo dell’azione.
5 anni. • Il rendimento da dividendo, espresso in percentuale, è il rapporto tra il dividendo
• Il beta esprime quanto varia il prezzo dell’azione al variare del mercato in cui è quo­ distribuito agli azionisti e il prezzo di Borsa dell’azione.
tata; è calcolato in base ai prezzi di Borsa degli ultimi cinque anni. Se il beta è uguale a •  Il termine corporate governance indica il nostro giudizio sulle regole di governo
1 significa che l’azione tende a muoversi come la Borsa; se il beta è minore (maggiore) societario (che comprendono la partecipazione degli azionisti, le modalità di svolgi­
di 1 significa che l’azione tende a registrare oscillazioni di prezzo inferiori (superiori) mento dell’assemblea, la trasparenza nei confronti del mercato, la composizione degli
a quelle della Borsa. organi societari…). Il punteggio va da 0 (giudizio totalmente negativo) a 10 (giudizio
totalmente positivo).
CRITERI DI VALUTAZIONE • Il rischio è calcolato tenendo in considerazione diversi fattori. L’elemento di base è
•  Il rapporto prezzo/utile indica quanto viene valutato dal mercato l’utile di una socie­ la volatilità storica, cioè l’ampiezza degli “alti e bassi” registrati dal prezzo del titolo
tà. Questo multiplo esprime il tempo necessario perché la somma investita ritorni sotto (calcolata sugli ultimi cinque anni). L’indicatore tiene poi in considerazione il livello del
forma di utile nelle tasche degli investitori. Un rapporto basso può essere interpretato debito, le cause giudiziarie, il grado di specializzazione… Il punteggio va da 1 (titolo
come sintomo di scarse aspettative sulla crescita futura della società da parte degli poco rischioso) a 5 (molto rischioso).
investitori, oppure si può pensare che il titolo sia conveniente, cioè che il suo valore • Il giudizio globale è la sintesi dei diversi indicatori in base ai quali valutiamo le azio­
reale sia superiore al prezzo di mercato in quel momento. Viceversa, si può leggere ni. La scala delle valutazioni è così strutturata: azione molto conveniente (MCO),
un alto rapporto prezzo/utili sia come segnale di un titolo caro, sia come indicatore di conveniente (CON), correttamente valutata (COR), cara (CAR) e molto cara (MCA). In
elevate aspettative di crescita futura degli utili da parte del mercato. generale, e salvo giustificate eccezioni, le azioni molto convenienti e convenienti me­
•  Il rapporto prezzo/cash flow (vedi voce cash flow corrente) indica quanto viene va­ ritano un acquisto, le azioni correttamente valutate sono da mantenere, le azioni care
lutato dal mercato il flusso di cassa di una società. Esprime quindi il tempo necessario o molto care sono da vendere.
perché la somma investita ritorni sotto forma di flusso di cassa nelle tasche degli inve­
stitori. Più è piccolo il rapporto e meno tempo sarà necessario per vedersi rimborsato N.B. I dati della sezione “indici” sono calcolati sulla base dell’ultimo bilancio dispo­
l’investimento. nibile.

Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020  25


TITOLI INDUSTRIALI
altroconsumo.it/finanza

VALORI PER AZIONE

dell’esercizio precedente

dell’esercizio precedente
per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

Valore contabile atteso


per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso


Dividendo lordo atteso

Dividendo lordo atteso

Cash-flow atteso per


l’esercizio in corso
Utile dell’esercizio
Prezzo di chiusura

Cash-flow atteso

Valore contabile
Dividendo lordo

tangibile atteso
Utile atteso

Utile atteso
precedente
il 6/11/2020

Cash-flow
NOME Prezzo minimo-massimo
DELL’AZIONE negli ultimi 365 giorni
BENI DI CONSUMO
Ad. Domínguez 3.45 EUR 3.41 - 7.40 EUR 0.00 0.00 0.07 -0.90 -0.70 0.34 0.22 0.41 1.45 4.20 4.20
adidas Group 276.50 EUR 166.52 - 315.95 EUR 0.00 1.00 3.00 10.00 4.00 7.00 15.90 7.50 10.50 37.70 31.20
BasicNet 2.91 EUR 2.82 - 5.60 EUR 0.12 0.05 0.12 0.52 0.14 0.52 0.72 0.36 0.72 2.36 2.36
Brun. Cucinelli 27.14 EUR 23.80 - 38.54 EUR 0.00 0.20 0.30 0.83 0.75 0.90 1.20 1.12 1.27 5.61 5.61
De’Longhi 30.08 EUR 11.43 - 31.54 EUR 0.45 0.35 0.35 1.09 0.54 0.57 1.59 1.04 1.07 8.38 7.73
Geox 0.50 EUR 0.47 - 1.32 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.04 -0.25 -0.04 0.32 -0.07 0.14 0.84 0.84
Inditex 23.23 EUR 20.17 - 32.15 EUR 0.35 0.66 1.00 1.17 0.45 1.04 2.07 1.44 1.92 4.58 4.52
Kimberly-Clark 136.18 USD 112.34 - 158.84 USD 4.12 4.28 4.48 6.28 6.70 7.30 8.90 9.00 9.80 -0.06 -4.25
L’Oréal 297.00 EUR 207.60 - 299.90 EUR 3.85 4.25 4.60 6.70 6.50 7.50 10.20 9.50 10.70 51.10 33.90
LVMH 435.50 EUR 287.95 - 439.05 EUR 4.80 4.80 6.00 14.25 7.50 11.00 19.37 12.70 16.00 72.70 15.30
Moncler 37.55 EUR 26.00 - 42.72 EUR 0.00 0.25 0.36 1.40 0.83 1.20 1.61 1.32 1.50 6.18 4.46
Procter&Gamble 143.23 USD 97.70 - 144.49 USD 3.03 3.20 3.35 5.13 5.50 5.90 6.31 6.70 7.10 18.20 1.70
Reckitt Benck. 7110.00 p. 5150.00 - 7960.00 p. 174.60 174.60 174.60 -392.98 304.00 311.00 -343.96 353.00 361.00 1448.00 538.00
Salv. Ferragamo 11.96 EUR 9.56 - 19.40 EUR 0.00 0.20 0.30 0.52 0.28 0.55 1.61 1.27 1.64 4.86 4.86
Sioen 22.00 EUR 14.10 - 23.40 EUR 0.00 0.21 0.46 1.39 1.02 1.58 2.53 2.35 2.94 12.08 9.87
Tod’s 18.95 EUR 18.08 - 42.00 EUR 0.00 0.00 0.30 0.20 -1.40 1.00 4.62 3.16 5.56 31.35 31.35
Unilever 51.58 EUR 40.29 - 55.05 EUR 1.64 1.64 1.75 2.15 2.10 2.30 2.87 2.80 3.10 5.10 -2.80
Van de Velde 20.30 EUR 18.38 - 30.85 EUR 0.00 0.70 0.70 1.59 1.03 1.58 2.78 2.14 2.69 9.82 9.47
Zignago Vetro 13.48 EUR 9.34 - 14.34 EUR 0.42 0.30 0.44 0.61 0.42 0.68 1.09 0.92 1.18 2.23 2.20

ALIMENTARI E BEVANDE
AB InBev 47.66 EUR 30.97 - 74.49 EUR 0.91 0.56 1.12 4.13 -0.80 2.50 6.02 2.50 4.30 33.40 -25.00
Autogrill 3.38 EUR 3.15 - 9.83 EUR 0.00 0.00 0.00 0.81 -1.44 -0.53 3.26 1.21 2.14 1.94 -1.26
Bell Food Group 235.00 CHF 221.00 - 279.50 CHF 5.50 5.60 6.00 7.97 14.00 16.00 37.76 41.00 43.90 213.60 179.10
Campari 9.28 EUR 5.54 - 9.57 EUR 0.06 0.06 0.06 0.23 0.16 0.23 0.29 0.22 0.29 2.22 1.00
Coca - Cola 49.45 USD 37.56 - 60.13 USD 1.60 1.64 1.66 2.09 1.75 2.00 2.38 2.00 2.40 4.10 0.20
Danone 49.65 EUR 46.83 - 75.18 EUR 2.10 1.50 1.75 2.98 3.00 3.50 5.11 4.55 5.20 26.20 -0.90
Diageo 2642.00 p. 2200.00 - 3281.00 p. 69.88 72.00 75.00 109.38 120.00 130.00 184.76 141.70 152.55 338.55 256.67
Ebro Foods 19.50 EUR 16.03 - 20.75 EUR 0.57 0.65 0.65 0.82 1.29 1.23 1.54 2.14 2.06 14.77 6.54
Kraft Heinz Co 31.54 USD 20.06 - 35.93 USD 1.60 1.60 1.60 2.43 2.30 2.50 3.24 3.12 3.32 40.60 11.91
Mondelez Int. 55.84 USD 41.93 - 59.68 USD 1.09 1.20 1.26 2.15 2.00 2.20 2.87 2.73 2.97 19.81 5.28
Nestlé 106.50 CHF 90.00 - 111.28 CHF 2.70 2.70 2.90 4.30 4.00 4.30 6.33 5.75 6.20 14.30 4.30

DISTRIBUZIONE
Ahold Delhaize 23.80 EUR 18.73 - 26.33 EUR 0.76 0.90 1.00 1.60 1.74 2.24 4.17 4.92 4.90 12.50 5.93
Carrefour 13.41 EUR 12.33 - 16.89 EUR 0.23 0.50 0.52 1.43 1.08 1.23 4.30 3.45 3.72 12.09 2.28
Sainsbury 200.90 p. 174.95 - 235.80 p. 10.60 10.80 11.65 5.84 15.92 17.33 67.30 61.74 63.15 326.65 313.57
Walmart 145.77 USD 104.05 - 147.68 USD 2.12 2.16 2.20 5.22 5.32 5.45 8.35 7.83 9.38 27.14 16.71

SALUTE E FARMACIA
Abbott 114.42 USD 62.82 - 114.42 USD 1.32 1.48 1.64 2.09 2.35 2.70 3.78 4.05 4.40 18.50 5.35
Alcon 56.52 CHF 38.86 - 62.38 CHF 0.00 0.10 0.15 -1.34 -1.20 0.20 1.63 1.70 3.10 36.70 19.40
Amplifon 34.88 EUR 16.32 - 35.24 EUR 0.00 0.10 0.21 0.58 0.34 0.65 1.46 1.24 1.55 3.27 -2.36
AstraZeneca 8473.00 p. 6221.00 - 9320.00 p. 218.30 218.30 218.30 80.37 161.00 198.00 284.05 365.00 402.00 705.00 19.00
Bayer 42.85 EUR 40.43 - 78.26 EUR 2.80 2.00 2.00 2.46 -9.70 3.10 7.01 -5.20 7.70 33.60 -2.10
Diasorin 201.20 EUR 101.00 - 209.40 EUR 0.95 0.80 0.80 2.98 3.69 3.88 3.10 3.69 3.88 18.13 18.13
Eli Lilly 142.74 USD 111.39 - 169.13 USD 2.68 3.00 3.15 4.98 6.20 6.80 6.26 7.65 8.25 5.90 2.10
EssilorLuxott. 112.30 EUR 93.78 - 144.70 EUR 0.00 1.00 2.08 4.47 2.06 3.93 7.46 4.91 6.98 47.59 47.59
GlaxoSmithKline 1399.00 p. 1291.80 - 1846.00 p. 80.00 80.00 60.00 93.90 125.00 101.00 150.09 180.00 156.00 275.00 53.00
LivaNova 48.66 USD 34.22 - 85.27 USD 0.00 0.00 0.00 -2.46 0.06 0.06 -1.59 0.93 0.93 -10.21 -10.21
Medtronic 103.56 USD 72.92 - 121.30 USD 2.16 2.32 2.48 3.57 2.70 3.50 5.55 4.70 5.50 38.20 8.00
Merck 80.36 USD 66.40 - 92.04 USD 2.26 2.48 2.63 3.84 4.60 5.30 5.26 6.20 6.90 11.60 3.85
Novartis 76.38 CHF 69.96 - 95.82 CHF 2.95 3.05 3.20 3.10 3.35 3.60 5.61 5.85 6.15 19.70 7.90
Novo Nordisk B 445.35 DKK 352.00 - 465.95 DKK 8.35 9.00 10.00 16.41 18.30 19.90 18.79 20.60 22.30 26.80 26.80
Pfizer 36.40 USD 28.49 - 40.71 USD 1.44 1.52 1.60 2.92 1.90 2.05 4.00 3.00 3.15 11.80 2.15
Philips 43.05 EUR 28.97 - 45.73 EUR 0.85 0.85 0.85 1.29 1.40 1.80 2.84 3.00 3.55 14.25 4.70
Recordati 46.31 EUR 28.26 - 48.76 EUR 1.00 1.00 1.00 1.79 1.78 1.85 2.07 2.11 2.19 8.14 6.28
Roche GS 320.70 CHF 274.45 - 354.05 CHF 9.00 9.20 9.40 15.77 16.20 16.60 24.56 25.40 25.80 36.20 21.60
Sanofi 83.32 EUR 72.05 - 94.29 EUR 3.15 3.25 3.35 2.25 4.80 5.05 7.83 7.55 7.85 50.60 14.60
Teva Pharma 9.12 USD 6.69 - 13.45 USD 0.00 0.00 0.00 -0.92 -3.45 1.05 0.55 2.40 2.70 9.35 -9.15
UCB 95.00 EUR 61.66 - 113.25 EUR 0.87 0.89 0.91 4.23 4.00 4.25 6.17 5.94 6.24 38.89 12.88

ENERGIA E SERVIZI ALLE COLLETTIVITÀ


A2A 1.13 EUR 1.00 - 1.90 EUR 0.08 0.06 0.06 0.13 0.13 0.13 0.31 0.31 0.30 1.06 0.86
ACEA 17.48 EUR 12.40 - 21.80 EUR 0.78 0.80 0.80 1.33 1.32 1.34 3.80 4.06 4.08 8.47 7.45
Astm 16.38 EUR 12.38 - 29.38 EUR 0.00 0.00 0.56 0.58 0.84 1.63 3.68 3.14 6.18 22.36 21.73
Atlantia 14.22 EUR 9.82 - 23.03 EUR 0.00 0.00 0.61 0.17 -1.04 0.98 5.13 3.61 4.84 8.02 -8.12
BP 199.86 p. 193.44 - 513.90 p. 32.39 23.00 18.00 15.20 -3.00 11.00 113.60 80.00 90.00 275.70 230.00
Chevron 71.15 USD 54.22 - 122.28 USD 4.76 5.16 5.16 1.55 -0.50 2.00 17.00 9.00 10.00 71.60 69.00

26 Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020


altroconsumo.it/finanza
TITOLI INDUSTRIALI
INDICI DATI DI BORSA CRITERI DI VALUTAZIONE

Rendimento da dividendo
Capitalizzazione di Borsa
Rendimento ultimi 5 anni
EBITDA/fatturato (in %)

Rapporto prezzo/valore

Corporate governance
Rapporto prezzo/cash
Rapporto prezzo/utile
ultimi sei mesi (in %)
ultimi tre mesi (in %)

(in miliardi di euro)


(annualizzato, in %)

Rendimento atteso
ultimo anno (in %)

nel lungo periodo

Giudizio globale
contabile atteso
Volatilità (in %)
Gearing (in %)

Rendimento

Rendimento

Rendimento

flow atteso
ROE (in %)

Rischio
atteso

atteso
NOME

Beta
DELL’AZIONE
BENI DI CONSUMO
-1.6 -12.3 -12.9 -25.0 -16.1 -52.9 -2.0 0.032 32.5 0.67 — 8.4 0.82 4.95 0.00 3 l CAR Ad. Domínguez
12.9 29.8 -16.7 13.0 38.8 3.4 27.1 55.415 24.4 0.80 69.1 36.9 7.33 4.44 0.36 5 k CAR adidas Group
— — — -20.9 -12.6 -40.9 -5.3 0.177 31.0 1.02 20.8 8.1 1.23 6.25 1.72 5 k COR BasicNet
— — — 5.2 -1.7 -5.8 10.1 1.846 25.9 0.53 36.2 24.2 4.84 4.48 0.74 6 k CAR Brun. Cucinelli
— — — 7.0 82.4 75.3 7.9 4.528 31.4 0.83 55.7 28.9 3.59 3.88 1.16 6 k CAR De’Longhi
— — — -25.0 -29.3 -60.5 -33.8 0.130 39.8 1.20 — — 0.60 5.65 0.00 6 k CAR Geox
20.9 28.9 -40.0 5.2 5.9 -17.4 -4.9 72.400 22.5 0.99 51.6 16.1 5.07 5.81 2.84 5 l CAR Inditex
21.2 — 3765.5 -12.6 -6.8 -0.7 4.0 39.008 16.9 0.47 20.3 15.1 — 5.83 3.14 5 k COR Kimberly-Clark
22.0 15.7 -11.1 6.5 23.9 13.6 14.1 166.277 12.9 0.57 45.7 31.3 5.81 5.20 1.43 5 l CAR L’Oréal
26.0 21.0 20.1 16.4 30.3 10.3 23.2 219.822 19.4 1.03 58.1 34.3 5.99 5.12 1.10 4 l CAR LVMH
— — — 17.1 15.8 6.1 20.0 9.701 24.7 0.64 45.3 28.4 6.08 4.83 0.67 6 l CAR Moncler
26.4 27.4 39.5 8.2 16.5 13.8 14.8 297.865 14.4 0.40 26.0 21.4 7.87 5.43 2.23 5 k CAR Procter&Gamble
-12.5 -29.7 113.2 -6.1 5.4 17.7 0.2 56.010 19.0 0.45 23.4 20.1 4.91 6.53 2.46 6 l COR Reckitt Benck.
— — — 7.4 10.1 -30.8 -12.2 2.019 26.9 0.64 42.7 9.4 2.46 5.64 1.67 6 k COR Salv. Ferragamo
13.1 16.0 55.3 23.9 15.2 -2.7 4.5 0.435 26.4 0.46 21.6 9.4 1.82 6.40 0.95 4 l COR Sioen
— — — -20.8 -26.6 -54.6 -23.2 0.627 30.6 0.54 — 6.0 0.60 4.37 0.00 5 k CAR Tod’s
19.5 46.3 176.2 4.3 20.5 -1.6 8.0 75.344 15.2 0.59 24.6 18.4 10.11 6.23 3.18 6 k CAR Unilever
— — — 5.8 -4.7 -11.5 -16.7 0.270 26.3 0.64 19.7 9.5 2.07 6.36 3.45 5 l COR Van de Velde
— — — 4.0 18.9 38.1 22.8 1.186 22.9 0.56 32.1 14.7 6.04 6.26 2.23 6 k COR Zignago Vetro

ALIMENTARI E BEVANDE
39.3 7.2 150.5 3.5 23.2 -32.6 -13.8 80.700 28.6 1.51 — 19.1 1.43 6.02 1.17 4 l COR AB InBev
— — — -12.8 -19.7 -61.7 -15.5 0.860 34.4 1.16 — 2.8 1.74 3.50 0.00 6 l CAR Autogrill
7.0 3.9 52.4 3.7 -5.1 -8.8 0.4 1.383 17.1 0.40 16.8 5.7 1.10 4.54 2.38 6 k COR Bell Food Group
— — — 10.2 32.5 12.8 19.7 10.780 21.9 0.60 58.3 43.0 4.18 4.40 0.59 4 k COR Campari
29.5 37.9 103.8 4.7 2.2 -9.7 4.7 178.962 15.0 0.70 28.3 24.7 12.06 6.19 3.32 5 k COR Coca - Cola
17.6 15.6 112.0 -10.7 -16.4 -31.1 -2.3 34.091 16.8 0.65 16.6 10.9 1.90 5.92 3.02 3 l CAR Danone
33.8 37.9 156.9 4.0 -6.1 -17.4 4.7 68.396 15.9 0.84 22.0 18.6 7.80 6.93 2.73 6 k COR Diageo
11.4 6.8 33.5 -0.9 3.1 3.8 4.5 3.000 13.8 0.40 15.1 9.1 1.32 6.50 3.33 5 l COR Ebro Foods
23.9 5.7 52.1 -9.8 0.0 -6.0 -13.3 32.474 32.3 0.82 13.7 10.1 0.78 7.15 5.07 4 m COR Kraft Heinz Co
18.9 11.4 62.6 0.9 2.4 1.9 4.5 67.254 16.9 0.63 27.9 20.5 2.82 5.49 2.15 3 l CAR Mondelez Int.
20.6 20.3 70.3 0.2 2.2 7.2 10.5 287.303 12.2 0.74 26.6 18.5 7.45 5.04 2.54 5 k COR Nestlé

DISTRIBUZIONE
6.7 12.8 22.1 -7.5 9.1 2.0 8.1 26.197 19.4 0.37 13.7 4.8 1.90 6.96 3.78 6 l CON Ahold Delhaize
3.2 -6.4 34.6 -1.0 5.4 -13.2 -12.9 10.964 20.1 0.51 12.4 3.9 1.11 5.94 3.73 5 l COR Carrefour
4.1 2.6 0.5 6.0 2.6 -5.4 -7.0 4.946 25.6 0.48 12.6 3.3 0.62 8.82 5.38 7 l COR Sainsbury
6.3 9.2 63.2 12.9 8.4 15.8 20.4 347.868 16.6 0.45 27.4 18.6 5.37 4.73 1.48 7 k COR Walmart

SALUTE E FARMACIA
23.7 11.9 41.5 12.5 15.1 30.4 20.1 170.781 19.8 0.76 48.7 28.3 6.18 5.16 1.29 6 l COR Abbott
16.9 -3.4 13.8 2.9 10.8 0.0 — 26.023 26.2 0.80 — 33.2 1.54 3.12 0.18 7 l COR Alcon
— — — 22.6 53.1 51.3 38.8 7.896 29.4 0.81 102.6 28.1 10.67 4.34 0.29 5 l CAR Amplifon
27.4 10.2 83.5 1.2 -6.5 13.1 14.0 123.082 21.7 0.65 52.6 23.2 12.02 5.86 2.58 6 l CAR AstraZeneca
19.9 5.4 80.2 -23.8 -27.0 -37.5 -16.1 42.097 29.8 1.17 — — 1.28 6.19 4.67 5 m COR Bayer
— — — 30.3 32.3 94.0 38.8 11.257 28.2 0.34 54.5 54.5 11.10 3.94 0.40 6 k CAR Diasorin
27.8 177.9 477.2 -6.4 -16.4 19.4 12.6 114.988 20.2 0.39 23.0 18.7 24.19 5.22 2.10 4 l COR Eli Lilly
— — — 3.2 2.9 -16.8 -0.5 49.253 20.2 0.93 54.5 22.9 2.36 5.33 0.89 7 k CAR EssilorLuxott.
30.0 40.7 140.6 -8.9 -18.4 -18.8 1.0 77.700 17.5 0.65 11.2 7.8 5.09 7.15 5.72 7 l COR GlaxoSmithKline
— — — 3.1 -3.3 -38.6 -7.6 1.991 36.8 1.15 847.7 52.6 — 3.70 0.00 4 l CAR LivaNova
25.8 9.4 40.6 7.4 -1.5 -7.5 6.6 117.232 17.9 0.78 38.4 22.0 2.71 6.31 2.24 6 l CON Medtronic
32.6 38.0 61.1 -0.4 -3.8 -7.3 9.1 171.165 16.8 0.55 17.5 13.0 6.93 5.98 3.09 4 l COR Merck
30.6 14.7 33.5 1.5 -10.0 -6.3 3.0 176.444 16.6 1.13 22.8 13.1 3.88 6.30 3.99 7 l CON Novartis
47.7 67.6 -19.1 12.1 3.9 19.7 5.9 108.346 20.2 0.95 24.3 21.6 16.62 5.25 2.02 4 m COR Novo Nordisk B
45.1 25.8 66.7 -4.2 -11.4 -5.1 3.2 170.340 19.6 0.58 19.2 12.1 3.08 5.98 4.18 5 l COR Pfizer
15.6 9.9 33.9 -2.0 10.3 10.4 14.1 39.221 20.4 1.05 30.8 14.4 3.02 5.63 1.97 5 l CAR Philips
— — — 3.8 17.5 27.5 18.1 9.685 20.1 0.34 26.0 21.9 5.69 5.35 2.16 6 k COR Recordati
39.9 54.0 8.9 2.8 -8.9 14.8 7.1 210.975 14.7 0.81 19.8 12.6 8.86 5.21 2.87 5 l COR Roche GS
27.1 5.1 27.7 -3.6 -9.9 3.6 3.1 104.897 16.5 0.49 17.4 11.0 1.65 6.37 3.90 6 l CON Sanofi
7.6 -7.2 163.1 -25.1 -20.9 5.0 -31.2 8.414 57.1 1.18 — 3.8 0.98 3.94 0.00 5 m COR Teva Pharma
29.4 13.5 11.5 -8.2 13.3 31.3 4.5 18.478 21.6 0.34 23.8 16.0 2.44 4.63 0.94 4 m CAR UCB

ENERGIA E SERVIZI ALLE COLLETTIVITÀ


— — — -7.6 1.1 -33.2 2.8 3.540 25.8 1.01 8.7 3.6 1.07 7.40 5.31 5 m COR A2A
— — — -0.1 16.4 2.0 10.5 3.723 29.1 0.93 13.2 4.3 2.06 6.80 4.58 5 m COR ACEA
— — — -6.6 -2.4 -45.4 9.3 2.302 36.9 1.24 19.5 5.2 0.73 6.09 0.00 7 n COR Astm
— — — 2.3 7.9 -37.4 -7.8 11.743 34.9 1.16 — 3.9 1.77 7.03 0.00 5 n COR Atlantia
— — — -30.2 -34.7 -59.4 -10.6 44.838 23.5 1.02 — 2.5 0.72 13.04 11.51 5 l COR BP
— — — -17.7 -26.1 -41.8 -3.3 115.345 24.7 1.15 — 7.9 0.99 9.59 7.25 5 k CON Chevron

Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020  27


TITOLI INDUSTRIALI
altroconsumo.it/finanza

VALORI PER AZIONE

dell’esercizio precedente

dell’esercizio precedente
per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

Valore contabile atteso


per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso


Dividendo lordo atteso

Dividendo lordo atteso

Cash-flow atteso per


l’esercizio in corso
Utile dell’esercizio
Prezzo di chiusura

Cash-flow atteso

Valore contabile
Dividendo lordo

tangibile atteso
Utile atteso

Utile atteso
precedente
il 6/11/2020

Cash-flow
NOME Prezzo minimo-massimo
DELL’AZIONE negli ultimi 365 giorni
EDP 4.37 EUR 3.00 - 4.81 EUR 0.13 0.14 0.14 0.14 0.18 0.19 0.42 0.46 0.45 1.95 1.48
EDP Renováveis 16.82 EUR 8.89 - 17.30 EUR 0.06 0.06 0.07 0.54 0.42 0.32 1.06 0.93 0.76 8.19 6.89
Enagas 18.78 EUR 16.00 - 26.04 EUR 1.60 1.68 1.70 1.61 1.71 1.71 2.86 3.14 2.63 10.29 9.50
Endesa 24.38 EUR 15.50 - 26.12 EUR 1.48 1.60 0.80 1.31 1.27 1.10 2.82 2.59 2.71 5.47 4.98
Enel 7.71 EUR 5.23 - 8.57 EUR 0.33 0.28 0.28 0.21 0.34 0.39 1.17 0.96 1.01 2.74 1.35
Engie 11.04 EUR 8.70 - 16.65 EUR 0.00 0.50 0.60 1.11 0.70 0.80 1.88 2.32 2.32 13.92 6.18
ENI 6.54 EUR 5.89 - 14.32 EUR 0.86 0.36 0.37 0.04 -2.26 -0.11 3.04 1.38 2.62 9.90 9.40
Exxon Mobil 32.78 USD 31.45 - 73.01 USD 3.43 3.48 2.00 3.36 -1.00 1.00 8.00 2.00 4.00 36.20 36.20
Iberdrola 10.98 EUR 7.97 - 11.27 EUR 0.00 0.00 0.00 0.51 0.59 0.60 1.10 1.15 1.16 7.00 5.80
Iren 2.00 EUR 1.77 - 3.11 EUR 0.10 0.10 0.10 0.18 0.17 0.19 0.54 0.55 0.57 1.79 1.69
Italgas 5.12 EUR 4.11 - 6.29 EUR 0.26 0.26 0.27 0.43 0.42 0.43 0.91 0.95 0.95 1.90 1.90
National Grid 935.00 p. 799.70 - 1067.40 p. 45.00 46.00 48.00 56.00 55.00 57.00 103.64 104.08 107.52 579.22 397.17
Naturgy 17.31 EUR 14.38 - 24.61 EUR 1.37 1.44 1.25 1.42 1.13 1.25 2.72 2.59 2.70 10.12 6.90
R.Dutch Shell A 11.34 EUR 10.07 - 27.36 EUR 1.68 0.59 0.70 1.79 -0.50 1.00 5.00 2.50 3.00 18.10 15.40
Repsol 5.77 EUR 5.23 - 13.93 EUR 0.00 0.00 0.90 1.18 -1.50 0.50 2.80 1.30 1.80 15.00 13.70
Saipem 1.67 EUR 1.36 - 4.50 EUR 0.01 0.00 0.00 0.01 -0.99 -0.22 0.70 0.38 0.58 3.10 2.40
Snam 4.38 EUR 3.18 - 5.10 EUR 0.24 0.20 0.22 0.33 0.32 0.32 0.56 0.55 0.55 1.72 1.72
Tenaris 5.03 EUR 3.83 - 10.51 EUR 0.12 0.06 0.00 0.60 0.55 0.56 0.10 0.05 0.05 9.82 8.47
Terna 6.10 EUR 4.71 - 6.79 EUR 0.25 0.25 0.25 0.38 0.38 0.40 0.67 0.68 0.70 1.96 1.86
Total 27.63 EUR 21.80 - 50.44 EUR 2.68 2.68 2.00 3.80 -2.00 2.20 9.50 5.00 7.70 31.00 19.30
Veolia Envir. 16.75 EUR 15.85 - 28.90 EUR 0.50 0.50 0.55 1.13 0.40 0.60 4.00 3.20 3.36 10.13 0.65

CHIMICA
Air Liquide 137.90 EUR 99.22 - 142.75 EUR 2.70 2.70 2.90 4.76 4.80 5.20 9.11 9.30 9.90 39.35 9.75
BASF 50.30 EUR 38.30 - 71.37 EUR 3.30 2.60 2.90 2.70 -1.10 2.50 7.00 5.80 6.70 38.20 29.35
Solvay 76.50 EUR 56.80 - 105.50 EUR 2.63 2.63 2.72 1.15 4.90 6.30 19.62 14.59 15.98 76.51 48.82
Umicore 32.12 EUR 29.76 - 47.49 EUR 0.26 0.26 0.53 1.20 1.00 1.50 2.21 2.33 2.68 10.88 10.30

SETTORE AUTOMOBILISTICO
BMW 63.49 EUR 38.50 - 75.86 EUR 2.50 1.40 2.00 7.47 4.00 6.50 16.41 13.26 15.91 91.31 90.73
Brembo 8.97 EUR 5.91 - 11.48 EUR 0.00 0.10 0.16 0.71 0.32 0.54 1.31 0.92 1.14 4.29 4.29
CNH Industrial 7.87 EUR 4.80 - 10.23 EUR 0.00 0.00 0.12 0.95 -0.21 0.40 1.98 0.21 0.98 5.66 5.66
Daimler 48.40 EUR 22.09 - 53.80 EUR 0.90 0.50 1.50 2.22 1.30 4.50 8.39 9.25 11.98 54.55 53.41
FCA 11.24 EUR 5.81 - 14.68 EUR 0.00 0.00 1.86 2.73 -0.58 1.63 4.20 1.94 5.33 12.73 5.13
Ferrari 174.80 EUR 115.90 - 174.80 EUR 1.13 0.93 1.17 3.73 2.80 3.90 5.59 5.06 6.59 25.05 21.37
Michelin 97.20 EUR 70.98 - 116.95 EUR 2.00 2.20 2.60 9.75 4.50 8.00 19.52 14.58 18.37 73.84 61.23
Peugeot 16.47 EUR 9.56 - 24.31 EUR 0.00 0.50 0.70 3.58 1.60 2.30 7.29 5.52 6.32 22.92 18.10
Piaggio 2.41 EUR 1.43 - 3.09 EUR 0.11 0.09 0.09 0.20 0.11 0.11 0.55 0.30 0.31 1.35 0.11
Pirelli 3.69 EUR 3.06 - 5.53 EUR 0.00 0.05 0.11 0.46 0.12 0.26 0.93 0.51 0.71 4.89 3.06
Renault 22.71 EUR 14.55 - 47.45 EUR 0.00 0.00 0.60 -0.52 -24.00 3.00 13.20 -8.72 15.62 96.37 89.89
Tesla 429.95 USD 65.78 - 498.32 USD 0.00 0.00 0.80 -0.85 1.00 2.50 1.14 3.56 5.69 17.60 17.39
Volkswagen 143.70 EUR 101.00 - 182.80 EUR 4.80 3.00 4.00 26.63 7.00 18.00 57.52 40.91 53.91 218.06 171.69
Volkswagen VZ 133.82 EUR 86.40 - 185.18 EUR 4.86 3.06 4.06 26.63 7.00 18.00 57.52 40.91 53.91 218.06 171.69

SIDERURGIA, MINERALI NON FERROSI, MINIERE


Acerinox 7.29 EUR 5.82 - 10.10 EUR 0.45 0.45 0.45 0.49 0.60 0.76 1.14 1.24 1.41 7.88 8.65
ArcelorMittal 12.61 EUR 6.46 - 16.66 EUR 0.00 0.05 0.10 0.00 -1.80 0.80 3.30 2.00 5.00 36.50 31.10
Rio Tinto 4622.00 p. 2968.00 - 5135.00 p. 350.61 200.00 200.00 383.30 380.00 370.00 713.00 720.00 710.00 2070.00 2030.00
Schnitzer Steel 20.26 USD 11.21 - 22.38 USD 0.75 0.75 0.75 -0.15 0.40 1.00 2.00 3.00 3.00 24.10 15.60

COSTRUZIONI E IMMOBILI
Acciona 89.75 EUR 79.15 - 125.50 EUR 1.93 3.85 3.85 6.40 6.90 7.50 15.63 16.33 17.11 61.65 58.18
ACS 22.43 EUR 10.77 - 33.41 EUR 0.00 0.00 0.00 3.06 1.96 1.06 5.53 4.23 3.38 18.96 9.18
Atenor 55.60 EUR 51.40 - 74.61 EUR 1.55 1.70 1.78 6.79 6.75 7.00 6.98 6.95 7.10 34.73 32.71
Buzzi Unicem 19.80 EUR 13.52 - 23.55 EUR 0.15 0.15 0.15 1.88 1.99 2.07 3.08 3.19 3.27 25.17 21.61
Covivio 53.40 EUR 40.00 - 111.60 EUR 4.80 4.80 4.80 9.01 4.71 5.54 9.22 4.96 5.80 10.29 10.29
MDC Holdings 45.93 USD 16.67 - 51.78 USD 1.18 1.32 1.32 3.80 4.00 4.20 4.10 4.30 4.50 31.20 31.20
Sacyr 1.57 EUR 1.10 - 2.76 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.36 -0.03 0.09 -0.36 -0.03 0.47 1.53 1.23
Saint - Gobain 37.34 EUR 17.94 - 38.73 EUR 0.00 1.00 1.24 2.59 3.96 2.84 6.60 7.96 6.85 38.73 20.25
Webuild 1.03 EUR 0.69 - 1.85 EUR 0.03 0.01 0.02 0.01 0.09 0.10 0.31 0.29 0.29 0.89 0.89

INDUSTRIE E SERVIZI VARI


Abengoa 0.02 EUR 0.01 - 0.02 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.02 0.00 0.00 0.00 0.03 0.03 -0.26 -0.26
Adecco 48.52 CHF 31.50 - 62.84 CHF 2.50 2.50 2.50 3.88 4.52 4.63 4.84 5.45 5.57 25.23 4.89
Agfa - Gevaert 3.24 EUR 2.99 - 4.86 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.32 -0.25 0.17 0.44 0.13 0.55 4.28 2.63
Airbus 70.00 EUR 49.07 - 139.00 EUR 0.00 0.00 1.00 5.46 -2.00 3.00 9.22 1.70 6.83 3.87 -12.74
Beghelli 0.17 EUR 0.15 - 0.25 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.01 -0.01 0.00 0.04 0.05 0.06 0.49 0.49
Bouygues 29.76 EUR 23.16 - 41.20 EUR 1.70 1.00 1.50 3.18 1.70 2.50 8.59 6.30 8.00 26.60 9.70
bpost 9.10 EUR 5.50 - 11.57 EUR 0.43 0.00 0.32 0.77 0.80 0.90 2.01 2.13 2.25 3.95 0.43
CIR (ex Cofide) 0.40 EUR 0.37 - 0.60 EUR 0.00 0.02 0.02 0.01 0.00 0.00 0.31 0.30 0.00 1.44 1.44

28 Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020


altroconsumo.it/finanza
TITOLI INDUSTRIALI
INDICI DATI DI BORSA CRITERI DI VALUTAZIONE

Rendimento da dividendo
Capitalizzazione di Borsa
Rendimento ultimi 5 anni
EBITDA/fatturato (in %)

Rapporto prezzo/valore

Corporate governance
Rapporto prezzo/cash
Rapporto prezzo/utile
ultimi sei mesi (in %)
ultimi tre mesi (in %)

(in miliardi di euro)


(annualizzato, in %)

Rendimento atteso
ultimo anno (in %)

nel lungo periodo

Giudizio globale
contabile atteso
Volatilità (in %)
Gearing (in %)

Rendimento

Rendimento

Rendimento

flow atteso
ROE (in %)

Rischio
atteso

atteso
NOME

Beta
DELL’AZIONE
21.7 6.3 110.4 -0.8 20.4 25.7 11.8 17.330 21.4 1.12 24.0 9.4 2.24 6.56 3.13 5 l COR EDP
87.1 4.9 38.0 21.0 52.9 64.5 21.5 14.672 18.5 0.57 39.7 18.1 2.05 4.54 0.39 7 l COR EDP Renováveis
69.2 18.1 151.6 -11.6 -4.5 -11.5 -2.6 4.920 22.2 0.78 11.0 6.0 1.82 9.74 8.95 5 l COR Enagas
18.0 18.8 75.2 2.8 24.5 6.8 9.5 25.812 16.8 0.73 19.2 9.4 4.46 6.27 6.56 6 l COR Endesa
— — — -0.2 29.7 16.4 18.0 78.385 20.0 0.75 22.7 8.0 2.81 6.15 3.63 5 l COR Enel
12.6 8.1 68.1 -4.9 15.2 -26.0 -2.7 26.886 28.2 1.30 15.8 4.8 0.79 7.24 4.53 7 l CON Engie
— — — -16.2 -17.1 -50.7 -10.1 23.768 22.9 0.75 — 4.7 0.66 7.94 5.50 5 l COR ENI
— — — -23.6 -29.5 -54.3 -15.2 116.722 26.0 1.14 — 16.4 0.91 8.75 10.62 7 l COR Exxon Mobil
25.9 10.4 77.5 1.2 26.3 26.4 16.3 69.724 17.4 0.62 18.7 9.6 1.57 6.11 0.00 3 l COR Iberdrola
— — — -8.5 -8.3 -25.6 10.0 2.602 27.1 0.88 11.8 3.6 1.12 7.13 4.75 5 l COR Iren
— — — -5.2 9.8 -8.9 — 4.143 21.9 0.75 12.2 5.4 2.69 7.31 5.00 4 l COR Italgas
29.9 10.6 137.0 3.9 -0.5 4.4 1.1 36.435 17.7 0.57 17.0 9.0 1.61 9.28 4.92 5 l COR National Grid
16.4 12.1 97.4 7.4 9.2 -24.7 2.1 16.784 22.0 0.95 15.3 6.7 1.71 9.01 8.32 5 l COR Naturgy
— — — -13.3 -22.5 -56.0 -8.4 46.508 22.5 0.63 — 4.5 0.63 9.06 5.20 5 m COR R.Dutch Shell A
— — — -15.1 -28.4 -58.5 -8.2 9.384 24.2 0.99 — 4.4 0.38 16.34 0.00 4 l CON Repsol
— — — -13.6 -25.3 -62.3 -30.8 1.688 49.1 1.34 — 4.4 0.54 4.04 0.00 5 n COR Saipem
— — — 0.6 13.1 -1.7 7.2 14.721 16.8 0.50 13.7 8.0 2.55 7.01 4.57 6 l COR Snam
— — — -2.1 -17.3 -49.1 -13.3 5.938 34.7 1.05 9.2 100.2 0.51 3.50 1.25 4 m CAR Tenaris
— — — -0.4 11.7 5.6 10.3 12.261 14.9 0.42 16.1 9.0 3.11 6.42 4.09 5 l COR Terna
— — — -14.4 -10.5 -39.6 -4.4 73.306 19.4 0.75 — 5.5 0.89 9.48 9.70 4 l COR Total
12.0 10.5 150.9 -12.9 -9.5 -25.7 -1.7 9.502 23.6 0.93 41.9 5.2 1.65 6.04 2.99 6 l COR Veolia Envir.

CHIMICA
26.0 12.8 68.7 -1.1 21.3 17.7 9.5 65.308 15.7 0.66 28.7 14.8 3.50 5.45 1.96 4 k COR Air Liquide
13.4 6.4 40.6 3.2 18.6 -24.7 -4.2 46.199 24.4 1.28 — 8.7 1.32 7.56 5.17 5 l COR BASF
15.4 8.9 34.5 10.2 7.1 -23.4 -2.3 8.100 26.7 0.89 15.6 5.2 1.00 7.39 3.43 5 l COR Solvay
— — — -13.9 -10.4 -17.2 11.4 7.914 30.1 0.73 32.1 13.8 2.95 7.14 0.82 5 k CON Umicore

SETTORE AUTOMOBILISTICO
12.9 8.3 -29.3 14.8 31.2 -8.8 -3.6 38.221 28.1 1.39 15.9 4.8 0.70 5.07 2.21 4 l COR BMW
— — — 17.7 21.3 -14.0 3.4 2.995 30.6 1.07 28.0 9.8 2.09 4.03 1.11 4 l CAR Brembo
— — — 24.8 53.5 -21.2 5.4 10.738 33.8 1.20 — 37.5 1.39 4.67 0.00 6 m COR CNH Industrial
6.9 3.9 -17.5 18.9 64.8 -5.3 -5.0 51.780 31.4 1.59 37.2 5.2 0.89 5.01 1.03 6 l COR Daimler
— — — 20.8 47.3 -22.3 8.2 17.418 44.5 1.51 — 5.8 0.88 3.50 0.00 6 n CAR FCA
— — — 11.6 19.3 17.6 — 32.849 23.4 0.65 62.4 34.5 6.98 3.88 0.53 6 k CAR Ferrari
18.4 13.2 39.2 6.3 14.9 -14.2 3.8 17.257 21.4 1.05 21.6 6.7 1.32 4.74 2.26 5 l COR Michelin
11.2 16.8 -36.3 14.3 26.0 -31.4 1.7 14.738 34.7 1.54 10.3 3.0 0.72 5.55 3.04 5 l COR Peugeot
— — — -1.7 22.3 -13.6 3.4 0.863 30.7 1.15 22.3 8.0 1.78 5.06 3.73 4 k COR Piaggio
— — — 4.9 -0.2 -31.3 — 3.690 31.2 1.09 30.0 7.2 0.75 4.98 1.36 5 m COR Pirelli
10.6 -0.4 -4.9 1.1 32.8 -50.8 -21.9 6.716 35.5 1.59 — — 0.24 4.71 0.00 5 m COR Renault
8.5 -11.4 88.2 43.9 149.8 513.9 53.0
343.214 56.3 1.65 430.0
120.8 24.43 3.82 0.00 7 m CAR Tesla
12.9 12.2 -19.2 1.6 10.6 -16.1 5.4 42.404 26.0 1.28 20.5 3.5 0.66 4.85 2.09 3 m COR Volkswagen
12.9 12.2 -19.2 2.9 8.9 -22.5 8.8 27.594 33.5 1.60 19.1 3.3 0.61 4.98 2.29 3 m COR Volkswagen VZ

SIDERURGIA, MINERALI NON FERROSI, MINIERE


— — — 0.2 9.1 -21.3 -3.8 1.972 29.6 0.95 12.2 5.9 0.93 7.84 6.17 7 m COR Acerinox
13.5 13.7 23.1 25.0 31.9 -13.2 1.9 13.906 46.6 1.58 — 6.3 0.35 4.02 0.40 4 m COR ArcelorMittal
— — — -2.3 27.1 8.8 17.8 63.789 27.1 0.91 12.2 6.4 2.23 7.80 4.33 5 l CAR Rio Tinto
8.2 18.2 15.3 8.2 30.7 -8.0 5.0 0.459 40.8 1.13 50.7 6.8 0.84 5.69 3.70 4 m COR Schnitzer Steel

COSTRUZIONI E IMMOBILI
15.5 7.0 131.2 -6.1 7.2 -1.4 6.1 4.923 23.1 0.79 13.0 5.5 1.46 6.62 4.29 5 m CAR Acciona
6.2 20.8 0.0 7.0 2.7 -33.8 -1.7 6.968 32.0 1.54 11.5 5.3 1.18 9.32 0.00 4 m COR ACS
— — — -6.1 -13.7 -21.5 8.9 0.391 19.6 0.50 8.2 8.0 1.60 7.33 3.06 6 l CON Atenor
— — — -3.1 21.9 -8.6 4.9 3.274 26.0 1.01 9.9 6.2 0.79 3.74 0.76 4 l CAR Buzzi Unicem
— — — -15.1 0.9 -43.0 -3.3 5.046 33.7 1.41 11.3 10.8 5.19 8.75 8.99 5 l COR Covivio
9.9 13.6 38.6 2.7 59.1 16.5 19.0 2.509 37.4 1.31 11.5 10.7 1.47 5.87 2.87 3 m COR MDC Holdings
12.2 13.1 268.4 -20.2 -6.1 -38.7 -5.6 0.933 42.6 1.89 — — 1.03 7.09 0.00 5 l COR Sacyr
9.4 2.4 46.7 12.0 56.6 -0.4 0.9 20.002 27.9 1.44 9.4 4.7 0.96 5.55 2.68 3 l CAR Saint - Gobain
— — — -3.4 -22.2 -41.4 -22.4 0.919 35.7 0.99 10.9 3.6 1.16 4.40 0.97 4 m CAR Webuild

INDUSTRIE E SERVIZI VARI


13.6 — — 0.0 11.8 -19.9 -58.1 0.032 111.5 0.89 13.3 0.8 — 3.50 0.00 3 n MCA Abengoa
— — — 9.4 20.2 -10.9 -1.9 7.411 26.6 1.56 10.7 8.9 1.92 7.14 5.15 7 l COR Adecco
— — — -8.9 -15.2 -26.3 -4.9 0.557 36.9 0.53 — 24.9 0.76 4.62 0.00 7 m COR Agfa - Gevaert
5.6 71.0 -209.2 2.4 30.4 -46.3 2.7 54.885 36.0 1.29 — 41.2 18.09 4.61 0.00 5 l COR Airbus
— — — 4.0 -5.0 -26.0 -16.6 0.034 23.7 0.62 — 3.1 0.35 3.20 0.00 5 m MCA Beghelli
9.6 9.8 32.5 -2.5 17.1 -17.6 1.4 11.328 24.2 1.16 17.5 4.7 1.12 6.82 3.36 4 l COR Bouygues
14.0 22.6 114.2 19.0 46.6 -9.2 -12.8 1.820 40.3 0.76 11.4 4.3 2.30 6.60 0.00 5 l COR bpost
— — — 1.4 -1.6 -13.8 -0.8 0.511 31.5 0.80 — 1.3 0.28 6.82 5.00 6 l COR CIR (ex Cofide)

Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020  29


TITOLI INDUSTRIALI
altroconsumo.it/finanza

VALORI PER AZIONE

dell’esercizio precedente

dell’esercizio precedente
per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

per il prossimo esercizio

Valore contabile atteso


per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso

per l’esercizio in corso


Dividendo lordo atteso

Dividendo lordo atteso

Cash-flow atteso per


l’esercizio in corso
Utile dell’esercizio
Prezzo di chiusura

Cash-flow atteso

Valore contabile
Dividendo lordo

tangibile atteso
Utile atteso

Utile atteso
precedente
il 6/11/2020

Cash-flow
NOME Prezzo minimo-massimo
DELL’AZIONE negli ultimi 365 giorni
D’Amico 0.08 EUR 0.07 - 0.15 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.03 0.00 0.00 0.05 0.06 0.06 0.25 0.25
Deutsche Post 41.58 EUR 19.00 - 41.71 EUR 1.15 1.20 1.30 2.13 2.00 2.40 4.95 5.04 5.46 12.27 3.10
Exor 50.52 EUR 35.68 - 75.76 EUR 0.43 0.39 0.43 8.73 6.98 7.68 8.40 6.73 7.40 54.76 54.76
General Electr. 8.09 USD 5.49 - 13.16 USD 0.04 0.04 0.04 0.00 -0.20 0.50 0.54 0.40 1.00 3.70 -0.60
Interpump 35.30 EUR 19.51 - 35.30 EUR 0.25 0.25 0.30 1.68 1.30 1.73 2.31 2.06 2.39 10.78 6.08
Leonardo 4.34 EUR 4.09 - 11.82 EUR 0.14 0.00 0.14 1.25 0.60 0.88 2.40 1.85 2.06 9.53 2.70
Nasdaq 133.20 USD 72.86 - 137.28 USD 1.85 1.94 2.00 4.69 5.50 5.60 5.40 5.80 6.00 37.90 -0.90
Pininfarina 0.95 EUR 0.93 - 1.79 EUR 0.00 0.00 0.00 -0.22 -0.23 -0.17 -0.02 0.01 0.06 -1.42 -2.20
Poste Italiane 7.58 EUR 6.14 - 11.51 EUR 0.46 0.46 0.46 1.03 0.84 0.84 1.62 1.39 1.37 6.78 6.78
PostNL 2.71 EUR 0.99 - 3.10 EUR 0.08 0.10 0.15 0.11 0.20 0.25 0.66 0.60 0.65 0.15 -0.30
Prysmian 24.56 EUR 13.96 - 26.46 EUR 0.25 0.25 0.50 1.39 1.39 1.48 3.28 3.28 3.37 8.84 8.84
Randstad 46.02 EUR 28.58 - 55.90 EUR 0.00 2.00 2.00 3.24 1.03 2.04 4.88 2.64 3.66 19.03 2.62
Waste Connect. 106.40 USD 71.47 - 106.40 USD 0.67 0.76 0.82 2.10 0.80 2.10 5.00 4.00 4.50 26.30 7.00

MEDIA E TEMPO LIBERO


IGT 9.08 USD 3.79 - 15.93 USD 0.80 0.20 0.20 1.20 -3.05 -0.10 4.73 1.00 2.80 10.44 10.44
Mediaset 1.54 EUR 1.37 - 2.79 EUR 0.00 0.00 0.04 0.16 0.03 0.11 0.65 0.47 0.60 2.23 1.68
Mediaset España 2.88 EUR 2.67 - 6.11 EUR 0.00 0.00 0.00 0.65 0.35 0.36 0.71 0.41 0.42 3.38 2.33
Mondadori 1.11 EUR 0.95 - 2.19 EUR 0.00 0.00 0.04 0.12 0.05 0.09 0.22 0.15 0.19 0.68 0.68
NH Hotel Group 2.22 EUR 2.15 - 5.30 EUR 0.00 0.00 0.00 0.35 -0.12 0.02 0.61 0.18 0.20 3.78 3.50
Pearson 540.00 p. 423.50 - 709.20 p. 19.50 19.50 15.00 33.98 20.00 22.00 83.57 62.32 64.53 553.30 269.01
RCS MediaGroup 0.47 EUR 0.46 - 1.08 EUR 0.00 0.00 0.03 0.13 0.04 0.10 0.23 0.11 0.17 0.63 0.63
Walt Disney 127.46 USD 85.76 - 151.64 USD 0.88 1.03 1.59 -2.10 1.27 3.90 3.43 3.27 6.90 49.17 0.68
Wolters Kluwer 76.72 EUR 56.10 - 77.78 EUR 1.18 1.18 1.23 2.47 2.30 2.65 4.23 4.06 4.46 9.63 -4.62

TELECOMUNICAZIONI
AT & T 27.44 USD 26.50 - 39.63 USD 2.05 2.08 1.70 1.90 1.77 2.40 5.47 5.30 6.15 23.95 4.16
Deutsche Telek. 14.24 EUR 10.73 - 16.60 EUR 0.60 0.60 0.70 0.82 0.90 1.00 3.53 3.51 3.75 6.44 3.79
Orange 9.43 EUR 8.68 - 15.01 EUR 0.50 0.70 0.70 1.03 0.95 1.02 3.95 3.67 3.78 11.71 1.44
Orange Belgium 14.56 EUR 13.60 - 21.05 EUR 0.35 0.42 0.49 0.57 1.00 1.20 5.56 5.78 5.97 9.75 8.01
Proximus 15.70 EUR 15.34 - 27.91 EUR 1.05 0.84 0.84 1.16 1.76 1.68 4.46 5.10 5.02 7.47 -0.19
Telecom Italia 0.31 EUR 0.29 - 0.58 EUR 0.01 0.01 0.01 0.04 0.03 0.04 0.27 0.27 0.27 0.97 -0.38
Telefónica 2.79 EUR 2.79 - 6.67 EUR 0.40 0.20 0.20 0.56 0.35 0.35 2.00 1.78 1.96 2.94 -2.02
Telefônica Bras 7.87 USD 7.26 - 14.63 USD 0.96 0.59 0.55 0.73 0.54 0.60 2.33 1.82 1.81 7.28 4.88
Telenet 31.30 EUR 25.32 - 44.32 EUR 1.31 1.93 1.93 2.13 2.86 2.96 8.30 9.73 9.68 -15.43 -32.22
Verizon 58.53 USD 49.94 - 62.07 USD 2.44 2.49 2.54 4.66 4.20 4.90 8.63 8.11 8.90 16.55 10.56
Vodafone Group 105.04 p. 98.02 - 165.24 p. 7.88 5.31 5.31 -2.77 4.81 5.26 17.69 26.70 28.00 176.20 82.19

ALTA TECNOLOGIA
Accenture 236.29 USD 143.69 - 247.18 USD 3.20 3.52 3.88 8.03 8.00 8.70 10.77 10.84 11.70 28.16 16.00
Alphabet A 1759.73 USD 1054.13 - 1762.50 USD 0.00 0.00 18.00 52.04 50.00 55.00 69.05 69.96 76.84 327.49 296.69
Apple 118.69 USD 56.09 - 134.18 USD 0.80 0.85 0.90 3.31 3.95 4.15 3.95 4.72 4.95 3.56 3.56
Applied Mat. 70.53 USD 37.99 - 70.53 USD 0.87 0.94 0.00 3.75 4.00 0.00 4.16 4.43 0.00 13.57 9.62
Cisco Systems 37.53 USD 33.20 - 49.93 USD 1.42 1.46 1.54 2.65 2.45 2.70 3.07 2.87 3.13 10.31 2.07
Corning 34.71 USD 17.75 - 35.56 USD 0.80 0.88 0.88 1.24 0.45 1.00 2.84 2.28 3.05 16.44 13.24
Ericsson B 104.85 SEK 60.98 - 109.00 SEK 1.50 1.65 1.85 4.09 4.18 4.80 6.86 6.64 7.55 25.85 16.74
Facebook 293.41 USD 146.01 - 303.91 USD 0.00 0.00 3.20 8.61 8.30 9.50 10.63 10.68 12.26 43.15 36.59
Flir Systems 34.75 USD 25.52 - 58.79 USD 0.68 0.70 0.75 1.27 1.50 2.00 2.10 2.30 2.70 14.80 4.60
IBM 114.04 USD 94.77 - 156.76 USD 6.43 6.51 6.55 10.63 8.61 9.50 18.17 16.76 17.88 23.09 -42.84
Intel 45.39 USD 44.11 - 68.47 USD 1.26 1.32 1.38 4.77 4.55 4.30 7.60 7.87 7.58 19.01 12.52
Melexis 66.45 EUR 46.10 - 76.75 EUR 0.91 0.91 1.05 1.50 1.46 1.95 2.71 2.66 3.15 7.62 7.62
Sage Group 663.80 p. 534.80 - 794.60 p. 16.00 17.00 0.00 20.00 23.00 0.00 40.00 41.00 0.00 144.00 -43.00
Texas Instrum. 157.74 USD 93.50 - 157.74 USD 3.21 3.70 4.10 5.36 5.56 5.65 6.48 6.65 6.75 8.81 4.06
Tiscali 0.03 EUR 0.01 - 0.05 EUR 0.00 0.00 0.00 0.00 0.00 0.00 0.01 0.00 0.01 -0.02 -0.02
Xerox 19.16 USD 14.63 - 39.30 USD 1.00 1.00 1.00 3.60 0.80 1.30 5.53 2.61 3.20 26.51 7.11

30 Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020


altroconsumo.it/finanza
TITOLI INDUSTRIALI
INDICI DATI DI BORSA CRITERI DI VALUTAZIONE

Rendimento da dividendo
Capitalizzazione di Borsa
Rendimento ultimi 5 anni
EBITDA/fatturato (in %)

Rapporto prezzo/valore

Corporate governance
Rapporto prezzo/cash
Rapporto prezzo/utile
ultimi sei mesi (in %)
ultimi tre mesi (in %)

(in miliardi di euro)


(annualizzato, in %)

Rendimento atteso
ultimo anno (in %)

nel lungo periodo

Giudizio globale
contabile atteso
Volatilità (in %)
Gearing (in %)

Rendimento

Rendimento

Rendimento

flow atteso
ROE (in %)

Rischio
atteso

atteso
NOME

Beta
DELL’AZIONE
— — — -10.1 -22.5 -33.4 -31.8 0.099 57.4 1.07 — 1.3 0.32 3.60 0.00 6 m COR D’Amico
12.3 18.6 92.9 17.0 62.6 32.4 12.2 51.520 24.4 1.12 20.8 8.3 3.39 5.85 2.89 5 k COR Deutsche Post
— — — 1.0 9.2 -27.3 2.8 12.175 29.4 1.30 7.2 7.5 0.92 4.15 0.77 4 k CAR Exor
— — — 27.7 23.4 -31.2 -22.3 59.680 34.8 1.08 — 20.2 2.19 4.05 0.49 5 n COR General Electr.
— — — 28.1 32.8 34.3 21.4 3.843 30.4 0.86 27.2 17.1 3.27 4.31 0.71 6 k CAR Interpump
— — — -25.9 -26.0 -60.0 -17.8 2.509 40.2 1.37 7.2 2.3 0.46 6.06 0.00 3 n COR Leonardo
— — — 2.0 15.6 26.6 17.9 18.401 18.9 0.85 24.2 23.0 3.51 5.25 1.46 5 l CAR Nasdaq
— — — -18.1 -10.8 -47.4 -23.3 0.052 46.6 1.29 — 163.8 — 3.50 0.00 7 n CAR Pininfarina
— — — -3.1 7.1 -27.4 8.3 9.900 22.9 0.89 9.0 5.5 1.12 7.74 6.07 4 l COR Poste Italiane
9.8 — — 11.8 102.1 36.7 2.7 1.341 44.0 1.33 13.6 4.5 18.07 7.95 3.69 5 l COR PostNL
— — — 11.8 43.0 13.9 7.5 6.586 29.6 0.93 17.6 7.5 2.78 4.71 1.02 5 k CAR Prysmian
— — — 9.0 32.6 -10.5 0.9 8.436 31.5 1.63 44.7 17.4 2.42 7.59 4.35 7 l COR Randstad
30.8 8.5 59.7 2.9 12.3 10.8 25.5 23.557 18.1 0.84 133.0 26.6 4.05 4.86 0.71 4 l COR Waste Connect.

MEDIA E TEMPO LIBERO


— — — -15.6 29.0 -33.2 -8.9 1.566 48.3 1.58 — 9.1 0.87 5.13 2.20 6 n COR IGT
— — — -6.1 -14.3 -43.5 -19.9 1.819 38.0 0.94 51.3 3.3 0.69 4.76 0.00 6 m COR Mediaset
26.3 28.1 -19.0 -0.1 -4.9 -48.0 -20.6 0.943 28.9 1.09 8.2 7.0 0.85 3.20 0.00 3 l COR Mediaset España
— — — -3.3 -9.2 -45.9 -0.3 0.290 38.1 0.99 24.7 7.7 1.63 5.80 0.00 6 k COR Mondadori
20.8 11.0 7.5 -12.8 -30.1 -50.0 -16.4 0.871 35.1 1.07 — 12.3 0.59 6.77 0.00 6 m CAR NH Hotel Group
15.8 6.1 23.5 -10.1 22.1 -24.5 -8.8 4.501 28.2 0.46 27.0 8.7 0.98 6.04 3.61 6 l COR Pearson
— — — -22.7 -25.9 -51.1 -8.2 0.245 43.1 0.87 11.8 4.3 0.75 7.14 0.00 5 m COR RCS MediaGroup
— — — -2.8 14.9 -8.9 1.2 193.969 22.8 0.93 100.4 39.0 2.59 4.99 0.81 6 l CAR Walt Disney
— — — 12.3 15.7 21.9 21.6 20.524 14.3 0.69 33.4 18.9 7.97 4.65 1.54 5 l CAR Wolters Kluwer

TELECOMUNICAZIONI
31.9 10.5 88.4 -6.6 -10.2 -30.4 -0.1 164.670 19.2 0.79 15.5 5.2 1.15 7.13 7.58 6 l CON AT & T
28.9 7.9 138.2 -1.6 14.4 -5.6 0.7 67.803 18.7 0.77 15.8 4.1 2.21 5.82 4.21 5 l COR Deutsche Telek.
28.9 6.8 81.1 -3.2 -10.5 -32.0 -6.6 25.084 17.0 0.34 9.9 2.6 0.81 6.67 7.42 5 l COR Orange
22.3 5.8 47.5 4.2 -3.3 -24.4 -6.4 0.874 22.4 0.38 14.6 2.5 1.49 5.51 2.88 7 l CAR Orange Belgium
30.8 21.3 85.0 -5.3 -14.9 -39.8 -9.0 5.307 18.8 0.32 8.9 3.1 2.10 6.83 5.35 6 k COR Proximus
— — — -17.3 -8.3 -39.1 -22.7 4.713 31.8 1.04 10.3 1.1 0.32 5.46 3.23 4 m COR Telecom Italia
32.0 21.0 167.6 -18.6 -32.0 -55.8 -21.4 14.866 24.3 1.06 8.0 1.6 0.95 7.54 7.17 4 l COR Telefónica
41.0 12.5 3.1 -14.4 -11.0 -37.0 2.4 7.419 30.6 0.50 14.6 4.3 1.08 7.44 7.50 4 m CON Telefônica Bras
50.7 — — -0.6 -8.1 -25.6 -6.5 3.560 27.4 0.70 10.9 3.2 — 8.10 6.15 6 m CAR Telenet
33.8 37.9 201.6 2.0 -2.2 -5.2 7.7 203.969 16.6 0.38 13.9 7.2 3.54 6.06 4.25 6 k COR Verizon
30.1 -1.8 44.3 -9.7 -6.9 -34.9 -12.5 31.198 24.1 0.97 21.8 3.9 0.60 6.91 5.06 7 l COR Vodafone Group

ALTA TECNOLOGIA
16.3 39.2 -47.0 2.5 20.0 18.3 17.1 131.111 19.4 1.05 29.5 21.8 8.39 5.61 1.49 6 k CON Accenture
29.5 17.9 -57.1 16.6 18.9 27.1 15.9 445.536 21.0 1.08 35.2 25.2 5.37 4.77 0.00 5 l COR Alphabet A
30.8 55.6 33.8 4.3 44.5 74.1 30.8 1699.390 29.8 1.32 30.0 25.1 33.34 4.23 0.71 6 k COR Apple
30.4 63.2 18.7 11.0 27.9 19.5 32.2 54.245 30.8 1.24 17.6 15.9 5.20 5.51 1.33 7 l CON Applied Mat.
29.4 26.6 54.0 -20.9 -15.6 -25.0 7.0 133.919 22.7 0.79 15.3 13.1 3.64 6.34 3.89 5 k COR Cisco Systems
25.4 7.7 26.2 9.5 54.9 12.0 13.6 22.333 24.4 1.15 77.1 15.2 2.11 5.43 2.54 4 l COR Corning
4.5 -7.8 -42.5 4.6 34.0 29.5 4.6 34.059 30.3 0.72 25.1 15.8 4.06 4.90 1.57 4 l COR Ericsson B
49.1 24.3 -54.3 10.3 28.0 42.9 19.9 594.002 26.7 1.22 35.4 27.5 6.80 4.84 0.00 3 l COR Facebook
— — — -7.1 -29.8 -38.3 4.2 3.838 33.2 1.31 23.2 15.1 2.35 5.27 2.01 5 m COR Flir Systems
21.4 52.0 199.7 -8.6 -13.6 -19.6 -1.8 85.575 24.6 1.09 13.2 6.8 4.94 8.26 5.71 7 l CON IBM
47.9 28.2 19.5 -6.1 -29.3 -24.7 6.8 156.645 24.8 0.73 10.0 5.8 2.39 6.48 2.91 7 l CON Intel
31.2 39.9 0.0 -2.9 21.7 2.8 9.0 2.685 30.7 0.98 45.5 25.0 8.72 6.87 1.37 7 l CON Melexis
31.0 26.5 40.4 -11.9 3.2 -10.2 1.6 8.031 19.7 0.93 28.9 16.2 4.61 7.51 2.56 7 k COR Sage Group
48.6 62.0 9.3 18.5 29.4 25.9 23.1 121.939 21.0 0.97 28.4 23.7 17.90 6.99 2.35 6 l COR Texas Instrum.
— — — 130.9 137.4 124.8 -16.0 0.149 56.1 1.15 — 8.8 — 3.58 0.00 5 n CAR Tiscali
16.7 14.3 27.5 18.5 7.5 -50.1 -4.1 3.201 42.7 1.64 24.0 7.3 0.72 6.30 5.22 4 l COR Xerox

Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020  31


altroconsumo.it/finanza

BANCHE E ASSICURAZIONI
DATI DI BORSA INDICI

Capitalizzazione di Borsa
Rendimento ultimi 5 anni
Rendimento ultimo anno

Combined ratio (in %)


Rapporto costi/ricavi
(annualizzato, in %)

(in miliardi di euro)


Prezzo di chiusura

Rendimento ultimi

Rendimento ultimi

Solvibilità (in %)
Volatilità (in %)
sei mesi (in %)
tre mesi (in %)
il 6/11/2020

ROE (in %)
(in %)

(in %)
NOME Prezzo minimo-massimo

Beta
DELL’AZIONE negli ultimi 365 giorni
Aegon 2.46 EUR 1.67 - 4.27 EUR -6.9 18.0 -39.7 -11.2 5.179 33.5 1.42 — — — —
Ageas 34.89 EUR 25.30 - 54.74 EUR 10.4 7.9 -29.1 1.4 6.788 21.4 0.76 — 8.99 — 94.30
Axa 15.73 EUR 12.49 - 25.50 EUR -7.6 2.5 -32.7 -4.0 38.032 28.5 1.42 — — — —
Banco BPM 1.65 EUR 1.04 - 2.46 EUR 27.2 48.8 -22.0 -29.6 2.500 58.2 1.45 — — — —
Bank of America 24.31 USD 18.08 - 35.64 USD -4.1 0.3 -29.1 6.1 177.103 30.4 1.44 11.80 6.22 68.40 —
Barclays Bank 110.94 p. 80.24 - 192.46 p. 4.6 6.4 -37.3 -16.0 21.313 34.9 1.54 — — — —
BBVA 2.49 EUR 2.16 - 5.33 EUR -4.5 -8.6 -47.1 -17.2 16.603 32.2 1.62 12.91 11.49 64.44 —
Bca Mediolanum 6.44 EUR 4.08 - 9.31 EUR -1.5 22.9 -15.4 1.2 4.774 33.9 1.34 — — — —
BCP 0.08 EUR 0.07 - 0.22 EUR -25.1 -20.3 -63.5 -35.4 1.209 44.2 1.76 — — — —
BlackRock 654.90 USD 327.42 - 668.19 USD 12.9 24.8 28.2 13.6 84.112 21.8 1.08 — — — —
BNP Paribas 33.23 EUR 24.67 - 54.18 EUR -7.3 18.7 -33.4 -6.5 41.531 35.3 1.76 — 7.39 74.47 —
Generali 12.35 EUR 10.39 - 19.50 EUR -3.3 0.9 -30.9 -1.9 19.464 26.3 1.15 — — — —
ING 6.06 EUR 4.30 - 11.08 EUR -6.7 30.3 -42.8 -11.4 23.638 37.7 1.78 16.18 9.56 54.80 —
Intesa Sanpaolo 1.62 EUR 1.32 - 2.60 EUR -10.9 13.8 -30.8 -7.4 31.477 36.8 1.50 — — — —
Mediobanca 6.66 EUR 4.17 - 10.65 EUR -1.7 29.2 -35.4 -2.4 5.909 39.3 1.56 — — — —
Monte Paschi 1.12 EUR 1.00 - 2.11 EUR -28.3 2.8 -26.5 -63.1 1.277 79.9 1.32 — — — —
Santander 1.79 EUR 1.54 - 3.96 EUR -4.2 -7.7 -52.6 -16.7 29.746 32.7 1.48 12.77 7.08 72.00 —
Société Génér. 13.08 EUR 10.90 - 31.94 EUR -1.7 2.2 -53.1 -18.1 11.162 39.9 1.75 13.84 3.94 80.50 —
UBS Group 11.74 CHF 7.46 - 13.06 CHF 7.0 23.6 1.8 -5.7 42.423 25.7 1.32 18.22 2.06 81.88 —
Unicredit 6.81 EUR 6.21 - 14.17 EUR -12.4 3.1 -43.7 -24.4 15.236 45.5 1.84 — — — —
Unipol 3.37 EUR 2.52 - 5.50 EUR -10.8 6.1 -35.2 -2.5 2.418 40.1 1.41 — — — —
UnipolSai 2.06 EUR 1.70 - 2.76 EUR -7.0 0.9 -13.6 4.7 5.829 28.1 0.81 — — — —
Zurich Insur. 322.30 CHF 266.90 - 439.90 CHF -4.9 9.4 -8.7 11.3 45.408 16.3 0.99 — — — —
VALORI PER AZIONE INDICI
• Il dividendo è la quota di utile distribuita agli azionisti, in base a una specifica de- •  Il quoziente EBITDA/fatturato è il rapporto tra l’utile industriale (prima delle componenti
cisione dell’assemblea. Salvo casi particolari (ad esempio per le azioni di risparmio) finanziarie, della quota di costi pluriennali, delle tasse e dell’utile di competenza di terzi) e
una  società può decidere di non distribuire dividendi anche nel caso in cui abbia le vendite. L’EBITDA (earning before interest, taxes, depreciation and amortization) è una
rea­lizzato un utile. Normalmente le società italiane distribuiscono dividendi una vol- sorta di “utile grezzo”, derivante solo dall’attività caratteristica. Il rapporto EBITDA/fattura-
ta l’anno (anche se molte società hanno introdotto la consuetudine di distribuire un to indica quindi quanto la società è in grado di “trattenere” sulle somme incassate.
acconto). Molte società estere, invece, distribuiscono dividendi più volte l’anno (l’im- • Il ROE (return on equity) è il rapporto tra l’utile netto e il valore contabile. Misura
porto che trovate in tabella è la somma di tutti i dividendi distribuiti nell’esercizio di la redditività del denaro messo a disposizione dell’impresa dai suoi azionisti. Questo
riferimento). indicatore va usato con prudenza e valutato nella situazione globale della società.
• L’utile corrente è l’utile (o la perdita) che deriva dall’attività abituale della società, Ad esempio non tiene conto dei finanziamenti: se un’impresa ricorre massicciamente
esclusi quindi gli elementi straordinari e diviso per il numero delle azioni. Dal 2005, in all’indebitamento può aumentare notevolmente il ROE, ma non significa che sia miglio-
seguito all’applicazione dei nuovi principi contabili, questo concetto di fatto si avvicina rata la sua redditività complessiva.
molto all’idea di utile netto (comprensivo di tutti i costi e ricavi) registrato dal gruppo. • Il gearing è il rapporto tra l’indebitamento finanziario di una società (al netto delle
• Il cash-flow corrente rappresenta le entrate di cassa al netto delle relative uscite. disponibilità di cassa) e il capitale proprio. Un importo elevato segnala un rischio ele-
Indica quindi la capacità della società di generare liquidità e di investire senza ricorre- vato perché indica un massiccio ricorso all’indebitamento, che può portare a squilibri
re all’indebitamento. Si può calcolare anche partendo dall’utile netto e sommandovi gli economici (costo per interessi) e patrimoniali (difficoltà di rimborso).
ammortamenti e le altre poste che non generano entrate o uscite monetarie. • La solvibilità indica, per le società bancarie, la capacità di far fronte ai rischi. È data
• Il valore contabile è il valore del patrimonio netto diviso per il numero delle azioni dal rapporto tra le attività di base o tier 1 (capitale versato, riserve, fondo per rischi
emesse dalla società. In pratica rappresenta il valore della società se chiudesse in bancari generali) e il totale delle attività detenute, queste ultime ponderate in base al
quel momento e se tutti i beni potessero essere liquidati allo stesso valore indicato grado di rischio. È uno dei parametri utilizzati anche da Banca d’Italia per monitorare
nel bilancio. lo “stato di salute” delle banche; questo coefficiente non può infatti essere inferiore
• Il valore contabile tangibile è il valore contabile depurato di quegli elementi im- a determinati livelli minimi.
materiali la cui valutazione è particolarmente aleatoria, ad esempio l’avviamento (il • Il rapporto costi/ricavi indica, per le società finanziarie, quanto pesano i costi ope-
sovrapprezzo, rispetto al valore di bilancio, pagato al momento dell’acquisizione di rativi (quelli più strettamente legati all’attività tipica) sulle somme incassate.
un’azienda); il tutto diviso per il numero di azioni. Rispetto al valore contabile, rap- • Il combined ratio indica, per le assicurazioni ramo danni, quanto pesano i costi
presenta una misura più “prudente” del valore di una società perché considera solo sostenuti (risarcimenti, spese amministrative, provvigioni alla rete di vendita…) sul
i beni reali. totale delle somme incassate.

32 Altroconsumo Finanza, SupplementoTecnico  ·  10 Novembre 2020