Sei sulla pagina 1di 5

CN0803@081-085.

qxd 5-02-2008 18:33 Pagina 81

g u s t A p p u n t o a cura di Saverio Pepe


Appuntamenti, fiere, corsi, vacanze ecologiche, iniziative equo e solidali

f
8° Festival del formaggio (BZ)
Torna anche quest’anno, dal 7 al 9 marzo a
Campo Tures l’appuntamento per gli appassionati
del formaggio e delle produzioni tipiche. Il territo-
rio è quello della Valle Aurina, ormai quasi Austria,
anzi Tirolo, ma i formaggi provengono da tutta Ita-
lia e anche dall’Europa. Protagonisti i formaggi
dell’arco alpino e delle valli montane, il parmi-
giano e altri monumenti caseari italiani ma anche
le piccolissime produzioni locali, con forme,
colori e sapori meno conosciuti. Padrone di casa
l’Alto Adige e le sue numerose produzioni di eccel-
fiere e sagre lenza gastronomica, insieme a eventi sulla cultura
del formaggio, seminari di cucina dal vivo, curio-
sità ed accostamenti alimentari insoliti.
Info: 0474678076; www.kaesefestival.com

Il naturale in fiera a Piacenza (PC)


Agricoltura biologica ma anche enogastronomia e
cucina tipica, in sinergia con il mondo della salute,
della medicina alternativa, del benessere e dei pro-
dotti ecocompatibili all’Expo Fiere di Piacenza dal
7 al 9 marzo. Due le aree tematiche a disposizio-
ne dei visitatori: Naturalmente Benessere e Natu-
ralmente Buon vivere. Laboratori, degustazioni,
seminari, presentazioni ed eventi per 3 giorni sul
mondo del naturale e del cibo genuino. A comple-
tare l’appuntamento Seminat, mostra mercato
delle piante per giardinaggio e orticoltura dedicata
al pubblico amatoriale e Apimell, mostra mercato
di apicoltura e attrezzature apistiche, con il meglio
della produzione italiana di miele.
Info: 0523602711, www.naturalmente.piacenzaexpo.it

Golosaria in Monferrato (AT)


Asti ma anche Alessandria, ovvero il Monferrato,
protagonista dal 7 all’8 marzo di Golosaria,
un’immersione nella storia medievale con la pre-
sentazione di eccellenze enogastronomiche da
tutta Italia e la leggendaria bottega rinascimenta-
le che girerà per i paesi delle due province portan-
do musica e divertimento. 150 artigiani del gusto
tratti dalla guida Golosario scritta da Paolo Masso-
brio, animeranno le iniziative, da Vignale Monfer-
rato all’ex convento del Sant’Uffizio di Cioccaro di
Penango, al Castello di Cortanze, fino a Coccona-
to d’Asti per un’immersione al cioccolato. Per
scaricare l’invito e accedere gratuitamente a tutti
gli eventi, visitate il sito www.clubpapillon.it
Info: 0131261670, www.clubpapillon.it

Parte la Primavera del Prosecco (TV)


Quindici grandi eventi, da Conegliano a Valdobbiade-
ne, celebreranno i vini dell’Altamarca Trevigiana del-
l’ultima vendemmia, con centinaia di etichette in
degustazione. La prima a iniziare è la 39° Mostra
Assaggio Prosecco e Cartizze DOC, dall’8 al 24
marzo a Santo Stefano, seguita dalla 40° Mostra del
Prosecco DOC di Valdobbiadene, a Guia, che si
terrà dal 15 al 30 marzo, dalla 4°Mostra dei vini d’an-
nata di Villa di Cordigliano dal 15 al 24 marzo per fini-
re con la 38°Mostra del Valdobbiadene Prosecco e
Cartizze DOC di San Pietro di Barbozza che dal 22
marzo prosegue fino al 6 aprile. In contemporanea
parte la 52°Mostra del Prosecco DOC di Col S. Mar-
tino, che si svilupperà tra il 15 marzo e il 6 aprile.
Info: 0438893385 www.primaveraproseccodoc.it

marzo 2008 81
CN0803@081-085.qxd 5-02-2008 18:33 Pagina 82

g u s t A p p u n t o
Salone agroalimentare ligure (SV)
Dal 14 al 16 marzo a Finale Ligure nel suo pre-
zioso borgo medievale, il Salone dell’agroali-
mentare ligure giunge alla sua quarta edizione.
Il pesto, la focaccia di Recco, la focaccia classica
genovese, la panissa, la farinata, l’olio extravergi-
ne d’oliva, i formaggi, i dolci, il pane allo zaffe-
rano, l’aglio di Vessalico, i fagioli di Badalucco,
Conio e Pigna, l’Asparago violetto di Albenga, le
salse liguri, il miele, i liquori, i vini Doc, la birra
artigianale. Insomma tutta la Liguria genuina e
saporita, suddivisa in aree tematiche: Carruggio
del Pesto, Largo dell’Olio, la Cantinetta, Largo del
Dolce, Largo degli Orti, Via dei Sapori, il Giardino
dei sapori e dei profumi. Info: 0196898607;
www.saloneagroalimentareligure.org

Sagra del carciofo di Uri (SS)


L’appuntamento per gustare il tipico carciofo
sardo è dall’8 al 9 marzo a Uri, tra Sassari e
Alghero, famosa per gli oltre 40 nuraghi sparsi sul
suo territorio. Il carciofo di Uri, considerato, dagli
esperti, tra i migliori in Italia, viene presentato in
involtino con il formaggio di capra, come ripieno
di lasagne e cannelloni, in umido con le patate, al
forno e in altre pietanze, sia agli stand sia in
diversi ristoranti della zona. Per gli appassionati,
l’8 marzo ci sarà il Convegno sulla valorizzazio-
ne della carcioficoltura. Sarà possibile visitare il
sito archeologico dei Nuraghe di Santa Cadrina,
situato al centro di Uri, nonché le mostre del rica-
mo e del costume tradizionale.
Info: Associazione Pro Loco Uri 079417037
Prodotti Made in Marche (FM)
L’appuntamento è a Fermo, al padiglione fieristico
di Girola, dall’8 al 10 marzo per la 16° edizione di
Tipicità il festival dei prodotti tipici delle Mar-
che. Tre le aree tematiche: Tipicità Marche Expo,
destinata all’incontro tra domanda e offerta; Mer-
catino di Tipicità, lungo il quale si possono degu-
stare e acquistare, dai produttori, le eccellenze
marchigiane di nicchia, come olive ascolane, for-
maggio di fossa, ciauscolo, maccheroncini di
Campofilone, lonza di fico, vino cotto, tartufi e
salame di Fabriano; Tipicità MarcheTur, salone
del turismo enogastronomico marchigiano, con
percorsi enogastronomici che viaggiano sul dop-
pio binario sapore e cultura. Ingresso 7,50 euro.
Info: 0734225237, www.tipicita.it
Trieste capitale dell’extravergine (TS)
Secondo appuntamento per il Salone degli oli
extra vergini tipici e di qualità, alla fiera di Trieste
dal 7 al 10 marzo, in collaborazione con l’Asso-
ciazione nazionale città dell’olio. Si potranno
assaggiare ed acquistare oli introvabili nei
supermercati, con una particolare attenzione alle
produzioni biologiche, sia italiane sia estere. All’in-
terno dei padiglioni, si potrà partecipare a corsi di
cucina con l’olio d’oliva, strumento salutare per la
prevenzione di malattie. Spazio anche a incontri
sull’olio d’oliva nella cosmesi naturale ed ipoal-
lergenica. Durante i 4 giorni, Trieste e i comuni
limitrofi organizzeranno eventi artistici e informa-
tivi a corredo della manifestazione.
Info: 0409494111, www.fiera.trieste.it

82 marzo 2008
CN0803@081-085.qxd 5-02-2008 18:33 Pagina 83

g u s t A p p u n t o

i
“Corto e mangiato” a Montebello (PU)
Giovedì 27 marzo, nella sala audiovisivi del Mona-
stero di Montebello (Comune di Isola del Piano, in
provincia di Pesaro-Urbino), saranno proiettate le
opere finaliste della seconda edizione del concor-
so “Premio Montebello d’oro”: “Corto e mangia-
to: equi e solidali”, indetto dall’'Istituto Alberghie-
ro “Santa Marta” di Pesaro, insieme al Comune di
Isola Del Piano ed Alce Nero Cooperativa. Si tratta
di un concorso di cortometraggi che veicolino
messaggi significativi sulla cultura del cibo in
relazione alla produzione del biologico e al com-
iniziative mercio equo e solidale. La premiazione avverrà
la sera di venerdì 28 marzo presso il laboratorio-
ristorante dell’Istituto alberghiero Santa Marta.
Per informazioni: 072137221, www.alberghieropesaro.it
Una cucina davvero buona (FI)
Cucina toscana e piatti semplici, preparati con
cura alla trattoria “I Ragazzi di Sipario” gestita
da ragazzi diversamente abili, in Via dei Serragli
104, nel cuore antico e popolare del quartiere fio-
rentino di San Frediano, descritto nei romanzi di
Vasco Pratolini. Il locale ha 40 coperti e ci lavorano
17 ragazzi coordinati da una cuoca professioni-
sta. L’esperienza, ospitata nei locali del circolo
MCL, è il punto di approdo del corso formativo di

a
ristorazione, realizzato dall’associazione Sipario,
sostenuta da privati e dalla Cassa di risparmio di
Firenze. La trattoria è aperta per il pranzo dal
lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14. Un pranzo com-
pleto costa intorno ai 10 Euro.
Info: 0553900707, www.associazionesipario.it

appuntamenti

In mostra le diversità del gusto (FI) A Milano si fa cultura sul cibo (MI)
Nella cornice della Stazione Leopolda di Firenze, Anche a marzo “Sapere. Il sapore del sapere”
dal 15 al 17 marzo ritorna Taste, evento enoga- prosegue i suoi incontri, intesi come viaggio cul-
stronomico. In questo spazio, che ospita le turale dall’anima alla tavola. L’appuntamento è
mostre e gli eventi creativi di Pitti immagine, 150 per il 14 con “L’Italia in tavola: la cultura del
aziende sono protagoniste qualificate della cultu- cibo”. Sede del convegno, a partecipazione gra-
ra alimentare. L’evento vuole mostrare un’impor- tuita ma prenotazione obbligatoria, è Palazzo
tante selezione della ricerca e originalità nel Castiglioni in Corso Venezia a Milano (fermate
campo del gusto, della convivialità a tavola, della Palestro o San Babila della MM1). Si discuterà di
cucina, con assaggi e percorsi guidati. Saranno regionalismo alimentare e dei territori che
presenti boutique del gusto, professionisti della esprimono attraverso il cibo, le produzioni loca-
distribuzione e dell’accoglienza, chef, sommelier li, i riti della cucina e della tavola, le tradizio-
e personalità dell’enogastronomia mondiale. Tra ni legate al mangiare, il proprio modo di vede-
gli organizzatori di Taste, Davide Paolini, il Gastro- re e comprendere il mondo, la salute, i rapporti
nauta ed giornalista, “esploratori del gusto”. tra persone.
Info: 0553693434, www.pittimmagine.com Info: 0266114397, www.saporedelsapere.it


marzo 2008 83
CN0803@081-085.qxd 5-02-2008 18:34 Pagina 84

a
g u s t A p p u n t o
CORSI 2008 Pasqua biologica e vegetariana
Proseguono per tutto il mese di marzo le iniziati-
METODO ve delle associazioni vegetariane per una
KOUSMINE Pasqua senza carne e senza il tradizionale con-
alimentazione per la salute
sumo di agnelli da latte, supportate dalla Lega
antivivisezione. Oltre alle consuete campagne di aria aperta
grande impatto emotivo, come il cartone animato
Corsi di base per apprendere dell’Organizzazione Internazionale Protezione
tutto quello che serve per Animali, “Il signore degli agnelli”, vengono propo-
conoscere e praticare il metodo ste alternative vegetariane per l’intero menu di
6/9 marzo Pasqua e per la gita fuori porta del lunedì dell’An-
Roseto degli Abruzzi - ¼ 150 gelo. Il network di imprese “Ristoranti Verdi”
corso breve a costo contenuto offre, presso i 38 associati, menu pasquali non
7/11 maggio solo vegetariani ma anche biologici.
Re (Valle Vigezzo) - ¼ 220 Info: Associazione vegetariani 0245471720,
www.ristorantiverdi.it, www.oipaitalia.com
8/12 ottobre
Atena Lucana (Salerno) - ¼ 220 Cercasi animatori & Co. per l’estate (LU)
12/16 novembre Tra terra e cielo organizza dal 1979 vacanze nella
Rimini - ¼ 220 natura, curando particolarmente l’alimentazione,
corsi base completi di quattro giorni senza carne ma soprattutto biologica e proponen-
21/29 giugno do attività per il benessere e la salute. È in prepara-
Quarna Sopra (Lago d'Orta) - ¼ 345 zione il programma delle vacanze estive 2008 e
otto giorni per praticare insieme il digiuno, l’associazione cerca collaboratori che sappiano
importante premessa del metodo Kousmine mostrare i propri talenti. Servono insegnanti, ani-
matori, cuochi e altre professionalità. La stagione
sarà dal 14 giugno al 6 settembre. Le attività pro-
poste, sempre con grande rispetto per gli spazi pri-
vati, sono yoga, massaggi, meditazione, danza,
teatro, cesteria, scrittura creativa, osservazione
www.kousmine.eu delle stelle, Tai chi, pittura, Fiori di Bach per adulti e
bambini, erbe officinali, escursioni naturalistiche.
Info: 2008@traterraecielo.it, www.traterraecielo.it
“Gusto in scena” alla Giudecca (VE)
Tre eventi in uno per scoprire il meglio dell’enoga-
stronomia dall’Alto Adige alla Sicilia: Magnifici vini
di mare, montagna, pianura e collina, Seduzioni
di Gola e Chef in Concerto. Ad ospitare la manife-
stazione enogastronomica sarà il Mulino Stucky
Hilton sull’isola della Giudecca di fronte a San
Marco, dal 3 al 5 marzo. Gusto in Scena si propo-
ne come esperienza enogastronomica, per cono-
scere i produttori di vini famosi o emergenti e di
specialità golose di tutta Italia. La location dell’e-
vento è un antico mulino ottocentesco realizzato
nella tipica architettura industriale. Cento sono le
aziende selezionate che presenteranno oltre 300
vini provenienti dai distretti enologici più pregiati.
Info: 0229404086, www.gustoinscena.it
Pasqua in agriturismo bio
Gli Agriturismi Aiab offrono soggiorni per il perio-
do pasquale, in diverse località italiane, dal mare
alla montagna, in zone termali o di particolare pre-
gio enogastronomico. Le fattorie bio-ecologiche
sono aziende agricole che producono secondo i
principi dell’agricoltura biologica, e che realizzano i
propri servizi turistici nel rispetto dei criteri definiti
dal disciplinare Aiab, che applica i principi del turi-
smo sostenibile. Mantenimento della biodiver-
sità, risparmio di energia, offerta di attività per il
benessere e coinvolgimento degli ospiti nelle atti-
vità agricole, sono le caratteristiche di questi agritu-
rismi. Il prezzo medio a notte, per persona, in pen-
sione completa va dai 40 agli 80 euro.
Info: 0645437485; www.bioagriturismi.it

84 marzo 2008
CN0803@081-085.qxd 5-02-2008 18:34 Pagina 85

c
g u s t A p p u n t o
A scuola in fattoria (BO)
È un’iniziativa dedicata ai bambini dalla scuola
dell’infanzia alle medie. Il percorso didattico
della durata di una giornata va alla scoperta del-
l’agricoltura biologica per trasferire la scuola in
fattoria, avvicinarsi all’ecologia in maniera diretta e
pratica, imparare cos’è un orto biologico colti-
vando la terra, piantare siepi, imparare ad usare il
legno e altri materiali naturali, dar da mangiare
agli animali. Tante le proposte possibili suddivise
per fascia d’età. Si va dai laboratori di erbe aroma-
tiche, alle giornate per imparare a fare il pane
con le farine naturali, dalla scoperta dell’orto bio-
logico alla visita degli animali della fattoria, dal-
corsi
l’uso dei giocattoli di una volta all’utilizzo della
cera d’api per fare le candele.
Info: 051796643; www.coopdulcamara.it
Marzo alla Sana Gola (MI)
Anche questo mese La Sana Gola offre corsi,
seminari, conferenze. “Circolazione e problemi
di cuore” è il tema della conferenza del 13
marzo, al costo di 7 euro, con spuntino dopo
pasto. Tutti i martedì sera continua il corso base di
cucina con Fabrizio Martinelli. Il 9 e il 16 “Buffet
delle feste” con Rosanna Passione a 95 euro. La
domenica è invece il giorno degli altri corsi, con
argomenti che vanno dal seitan, al tempeh, alla
frittura Tempura. Il 14 e il 28, con obbligo di pre-
notazione, “Le cene dell’amicizia”. Presso la
sede di Via Farini 90 a Milano sono possibili consulen-
ze con una diagnosi basata sui principi della medici-
na tradizionale cinese e della macrobiotica.
Info: 026687188 - 0260730452, www.lasanagola.com
La Zelata apre ai visitatori (PV)
L’appuntamento è per domenica 9 marzo, per la
visita alla fattoria biodinamica La Zelata, l’azienda
leader nella produzione di riso coltivato secon-
do i principi steineriani nel territorio del parco
del Ticino. Sono 30 anni che quest’azienda coltiva
in maniera biodinamica e la gita sarà l’occasione
anche per poter conoscere i metodi di produzio-
ne. La fattoria utilizza per i suoi prodotti il letame
proveniente dalle proprie stalle, che hanno muc-
che che si nutrono al 90 per cento di cibo prodot-
to nella stessa azienda. A guidare il tutto è Giulia
Crespi, pioniera dal 1975 dell’agricoltura biodi-
namica. A organizzare la gita è la scuola e associa-
zione pedagogica steineriana Aurora.
Info: 0499401303; www.rudolfsteiner.it
Erbe e fiori in cucina (CN)
Il corso si terrà alla sede di Agri.Bio a Cissone dal
28 al 30 marzo e sarà guidato da Rita Possemato,
esperta di alimentazione naturale, chef di profes-
sione e naturopata. Durante le tre giornate si
conosceranno i tipi di erbe più adatti all’alimenta-
zione e sarà possibile cucinare un intero menu a
base di erbe e di fiori. Tra gli argomenti del corso
e i principi attivi delle più diffuse erbe spontanee
utilizzate a scopo alimentare, la scelta degli ingre-
dienti e dei metodi di cottura più adatti a mante-
nersi in salute. La domenica sarà dedicata alla
ricerca di erbe e fiori, approfondendo i metodi di
riconoscimento, raccolta e utilizzo. Il corso, com-
preso il pranzo della domenica, costa 85 euro.
Info: 0173748211, www.agribionotizie.it

marzo 2008 85