Sei sulla pagina 1di 44

LO STRAPPO CON FINI IL CROLLO DI AFRAGOLA

Berlusconi cerca i voti, aria di crisi Tre morti tra le macerie della casa
Bossi a Colico: «Non ci fermano» Dopo 12 ore salvata una bimba
servizi alle pagine 2, 3 e 21 servizio a pagina 5

Domenica 1 agosto 2010 Anno 119 • N. 209 • € 1,20* www.laprovinciadilecco.it

Poste Italiane Sped.in A.P.- D.L.353/2003 conv.L46/2004,art 1,c 1,DCB Como

[ SI SENTONO GLI EFFETTI DELLA MANOVRA ]

Anche a Lecco treni e autobus più cari


La rabbia dei pendolari: «Aumenti dei biglietti fino al 50%, così si penalizza il trasporto pubblico»
BOSISIO PARINI LECCO Verranno tagliate le tratte me-
no "frequentate" e i biglietti di autobus
Governo in bilico e treni aumenteranno. La scure della fi-
nanziaria si farà sentire, e parecchio, pu-
e rischio elezioni re sui pendolari lecchesi. Un incontro
in Regione con l’assessore Raffaele Cat-
per i conti sbagliati taneo è servito a fare il punto sulla ridu-
zione dei trasferimenti.
di Alessandro Casarin «A settembre avremo il quadro della si-
tuazione: cercheremo di contenere i di-

E’
un esercizio inutile e fuorvian- sagi per l’utenza - assicura il presidente
te quello di contare un deputa- di villa Locatelli Daniele Nava -. Purtrop-
to in più o in meno che sta dal- po siamo in una fase dove si devono fa-
la parte del Governo, dopo il divorzio tra re delle scelte, e dovremo adeguarci».
Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini. Il Coordinamento dei pendolari, com-
La realtà è semplice: oggi, senza i 33 finia- posto dai comitati delle varie zone lom-
ni, il Governo non ha una maggioranza. barde si dice preoccupato. «Con questi
La Camera è divisa a metà, uno stato di tagli si prevede un incremento del 50%
estrema pericolosità per un esecutivo che delle tariffe, il che porterà ad una di-
da settembre deve affrontare due battaglie minuzione drastica degli utenti, che al-
politiche irrinunciabili per la sua ragione la fine utilizzeranno i loro mezzi, così
sociale e dunque la sua sopravvivenza: il da portare al fallimento molte aziende
completamento del federalismo fiscale e di trasporto pubblico. Ciò senza conta-
la riforma della giustizia. Una nuova coa- re l’aumento dei costi sociali per il mag-
lizione troppo gracile per approvare due giore inquinamento e congestione stra-
pilastri politici del programma del 2008 dale».
e che depone a favore della tesi della ina- servizio a pagina 11
spettata consistenza del gruppo parlamen-
tare "Futuro e Libertà", quel numero 33
che a palazzo Grazioli - pare - nessuno [ filo di seta ]
avesse pronosticato.
Al Cavaliere devono essere state portate
altre cifre, al di sotto della soglia rischio Il consigli di Bill Clinton al marito
di venti deputati. Altrimenti non si spie-
gherebbe la decisione-lampo (in due ore) Torna il cross: rombano i motori e le polemiche della figlia Chelsea: «Almeno la pri-
ma notte passala con lei».
di rompere con il presidente della Came- Berti a pagina 24
ra, dopo l’ultima e inaspettata offerta di
pace, con la famosa frase "resettiamo tut-
to, ricominciamo…".
L’immediata e affannosa corsa ad accapar- [ LECCO, DRAMMA A POMEDO ]
rarsi nuovi deputati (dal gruppo Misto al-
l’Udc) suona come una toppa e, comun-
que, contraddice il dna dell’imprendito-
re sceso in campo contro i bizantinismi e
Cade dalla moto dell’amico: è grave un ventenne
le manovre di palazzo, dna alla radice del LAPROVINCIAWEB LECCO È grave, ricoverato in rianimazio- LECCO GALBIATE
suo successo anche nel campo della po- ne, il giovane che nella notte tra venerdì e
litica. Le vittorie elettorali di Silvio Ber- AUMENTA L’INFLAZIONE sabato è rimasto vittima di un incidente a
lusconi si sono sempre basate dal suo es- In Italia e nella Lombardia Pomedo, lungo la vecchia Lecco-Ballabio.
Traffico deviato «Auto e camion
sere "uomo del fare", non del teatrino. In- è in calo, a Lecco è in
aumento. A giugno il costo
Attorno alle 2,50, Roberto Tantardini, 24 per la galleria troppo veloci
vece quello che sta andando in scena in anni, residente a Primaluna, è caduto dal
queste ore, la pesca a strascico di deputa- della vita in città ha sellino posteriore della moto, condotta da chiusa di notte sulla provinciale»
ti in libertà, è proprio il teatrino. Ciò con- registrato un’impennata. M.B., anch’egli abitante nel paese valsassi-
ferma che forse il numero 33 (...) www.laprovinciadilecco.it nese. servizio a pagina 11 servizio a pagina 19
segue a pagina 7 servizio a pagina 10

[ DOLORE A OLGINATE E VALGREGHENTINO ] [ LECCO ]

Mamma coraggio vinta dal male Bione: torna il progetto dello "skate"
IL RICORDO OLGINATE Ha commosso due GALBIATE LECCO Il rifacimento della pi- CALCIO
paesi la notizia della morte di sta di atletica al Bione? Non se
Katia Corti, 36 anni, ingegnere. ne parla più, al suo posto com-
La giovane mamma era molto pare la pista di skateboard. Un
conosciuta a Olginate, dove abi- progetto lanciato dall’ex sin-
tava, e a Valgreghentino, suo daco Antonella Faggi e che
paese d’origine. venne subito cassato dalla sua
La donna lavorava nello studio stessa maggioranza che preferì
del padre, il geometra Gianni inserire nel’ambito della riqua-
Corti, e per anni ha lottato con- lificazione del Bione il rifaci-
tro una malattia che alla fine mento della pista atletica. Ora
non le ha concesso scampo. Ma inaspettatamente la pista di
nonostante le sofferenze era riu- skateboard ritorna e compare
Il vuoto lasciato scita con grande forza e corag- «Su via Milano scritto nero nelle linee pro-
da Elena Gandolfi gio a diventare la mamma for- troppo rischi» grammatiche di mandato del- Lecco: altri sei gol in amichevole
te e premurosa dell’amato fi- l’amministrazione Brivio. Ed
glioletto Giovanni. è subito polemica. Valsecchi a pagina 28
a pagina 14 Bernasconi a pagina 19
servizio a pagina 18 Pagano a pagina 9
2 [ POLITICA ■ maggioranza a rischio ]

LA SFIDA
Berlusconi va alla conta dei voti
Ma nel PdLc’è già chi parla di crisi
Il premier ostenta sicurezza: «Mentre gli altri sabotano, il governo va avanti a lavorare»
Cicchitto però avverte: «Se dovremo contrattare tutte le votazioni, si tornerà subito alle urne»
ROMA È l’ennesimo day af-
ter nella maggioranza. Quello
in cui, dopo il proclama del- La coalizione di governo
le «mani libere» di Gianfran-
co Fini, si ragiona di possibi-
CAMERA
630 SENATO 315
li scenari senza escludere la 316 deputati 162 senatori
crisi di governo. E mentre il Maggioranza Maggioranza più 7 a vita
Cavaliere vanta di aver porta- assoluta assoluta
to a casa ben quattro provve- 341 308 175 165
dimenti «contro tante chiac- centrodestra centrodestra centrodestra centrodestra
chiere», iniziano a registrarsi con finiani senza finiani con finiani senza finiani
smentite e controsmentite sul-
la "campagna acquisti" del
premier per rinforzare gover-
no e maggioranza dopo la co- Pdl Pdl
stituzione del nuovo gruppo
finiano «Futuro e Libertà».
33 Lega 10
Lega
LE TRATTATIVE Finiani Finiani
Ci sono deputati dell’Udc e Altri Altri
dell’Api di Francesco Rutelli ANSA-CENTIMETRI
ma anche del gruppo misto -
avrebbe detto l’altra notte du-
rante una cena con le deputa- ieri sera a Tor Crescenza - è lo processo breve, Lodo Alfano, re a fuoco lento, facendosi tiamo a casa. Se è nulla, non tro tante chiacchiere». Nuovo
te il premier - pronti a soste- stesso Cavaliere ad invitare riforma della giustizia e fede- condizionare di volta in volta vedo perchè dobbiamo vota- codice della strada, riforma
nerci, vanno intercettati. Ma ministri e sottosegretari ad es- ralismo saranno i primi ban- su ogni provvedimento. Se co- re contro gli interessi degli del cinema e della università,
dai diretti interessati la repli- sere più presenti in Parlamen- chi di prova. Ma il capogrup- sì fosse, si dovrebbe subito tor- elettori». ma soprattutto la manovra
ca è gelida. to quando si vota, a chiedere po del PdL alla Camera Fabri- nare a votare». Dopo il procla- Il premier - rientrato a Milano «che ha messo al riparo l’Ita-
«Nessuno pensi di spendere maggiore compattezza in Au- zio Cicchitto avverte i finiani: ma delle «mani libere» di dopo una giornata di lavoro a lia dalle conseguenze più gra-
il nome di un movimento po- la ed un maggior monitorag- «Vedremo ora come si com- Gianfranco Fini si smarca an- Roma ed intenzionato a tra- vi della crisi economica e ha
litico che è nato in modo co- gio delle presenze. porteranno in Parlamento que- che Raffaele Lombardo, lea- scorrere l’estate riorganizzan- posto le condizioni dello svi-
raggioso nuotando controcor- sti nuovi gruppi nati da par- der del Movimento per le Au- do il partito - rivendica di ave- luppo». «Frottole» per l’IdV,
rente per operazioni balneari. I TEST DEL VOTO lamentari eletti con la maggio- tonomie. «Quasi nulla del re fatto «contro tante chiac- per la quale invece «governo
Detto in cinque parole, non c’è I numeri traballano, insomma, ranza. Di certo né il presiden- programma per il Sud è stato chiere», 4 provvedimenti in 7 e maggioranza sono al capoli-
trippa per gatti» fa sapere chi e voto di sfiducia sul sottose- te del Consiglio né il PdL so- realizzato - dice -. Da ora in giorni, rafforzando «il profilo nea».
è vicino al leader dell’Api gretario Giacomo Caliendo, no disponibili a farsi cuoce- poi vogliamo vedere cosa por- riformatore del governo con- Milena Di Mauro
Francesco Rutelli. «Io sono co-
niugato stabilmente e non cer-
co fidanzamenti», ribatte Pier MEDIA - 1 MEDIA - 2
Ferdinando Casini. «Sono si-
curo che nessuno dei miei
passerà con Silvio, siamo blin-
dati - aggiunge il leader Udc -
La Rai: Riaprire gli show politici Vespa: Contratti ormai scaduti
semmai sono gli altri a bussa- ROMA - Con il divorzio Berlusconi- affidati ai tg; intanto si valuta la pos- BARI - L’approfondimento del ser- E se il direttore del Tg1, Augusto
re alla nostra porta». «Sono Fini e il terremoto all’interno del PdL sibilità di rimettere in piedi le pro- vizio pubblico «non può chiudere Minzolini, ha dedicato un servizio
una persona seria, rispetto gli si apre un caso approfondimenti a duzioni di rete sospese durante l’e- per ferie», dice il consigliere Rai ai fatti di queste ore venerdì sera
impegni presi con gli elettori Viale Mazzini. Raitre chiede di man- state. Bruno Vespa mette le mani Nino Rizzo Nervo, auspicando che all’interno di Tv7, Bianca Berlin-
che mi hanno collocato all’op- dare in onda uno speciale «Ballarò» avanti: «Al momento non esiste la il vertice dell’azienda dia il via li- guer ricorda che «l’approfondimen-
posizione - dice ancora Casi- martedì sera, il direttore del Tg2 redazione di Porta a porta». bera a «Ballarò» e anche Raiuno to del Tg3 è sempre acceso con Li-
ni - Ho chiesto alla luce del so- Mario Orfeo di ripristinare lo spa- Ma Giovanni Floris è pronto e il di- "riapra" «Porta a porta». nea notte».
le nelle cene private come in zio di «Punto di vista». Il direttore rettore di Raitre Paolo Ruffini dice «Non esiste al momento una reda- «Ma se si dovesse valutare l’ipo-
Parlamento a Berlusconi di generale, Mauro Masi, convoca al- che la rete «è in grado, in via ecce- zione, perché i contratti sono sca- tesi di aprire altri spazi - sottolinea
aprire una fase nuova. Serve lora i direttori di testata per lunedì zionale, con il personale interno o duti all’inizio di giugno e riprende- - siamo pronti a farcene carico».
all’Italia un governo di respon- mattina per trovare una soluzione. sotto contratto come Floris, di con- ranno all’inizio di settembre», re- Domani così alle 12 Masi riunirà in
sabilità nazionale che affron- L’ipotesi più immediata sembra fezionare una buona puntata: lo ab- plica Bruno Vespa, sorpreso dall’i- un summit a Viale Mazzini i diret-
ti il capitolo delle grandi rifor- quella di spazi di riflessione, even- biamo chiesto pensando che fosse dea che «altre trasmissioni possa- tori di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr, Rainews
me perchè così si campicchia tualmente anche in prima serata, nostro dovere proporlo e farlo». no avere un trattamento diverso». e Gr Radio Rai.
e noi non possiamo permet-
tercelo».

VENTI DI CRISI [ LE TRATTATIVE SOTTOBANCO ]


Di fatto, però, parlare di crisi
di governo e persino di elezio-
ni anticipate ormai non è un
tabù neppure per i ministri
Silvio deluso, la «campagna acquisti» non decolla
stessi. «Se un’eventuale vio-
lazione del patto con gli elet- Dicono «no» alla maggioranza in bilico Casini, Rutelli e Lombardo: «I nostri voti non si vendono»
tori da parte di qualcuno do-
vesse impedire al governo di ROMA Dovevano essere «quattro gatti» e invece, al- per l’Italia e gruppo misto. Dalle dichiarazioni dei lo-
andare avanti - afferma ad meno alla Camera, i finiani confluiti nel nuovo «Fli» ro leader, però, non sembrano esserci margini per trat-
esempio il ministro delle In- (acronimo di «Futuro e libertà per l’Italia») rischiano tare. «Nessuno dei miei passerà con Silvio, siamo blin-
frastrutture Altero Matteoli - di mettere in difficoltà il PdL. I numeri, del resto, par- dati», assicura il leader Udc Pier Ferdinando Casini,
Berlusconi ed il centrodestra lano chiaro: senza i deputati del nuovo gruppo fi- che sbatte la porta in faccia al premier.
vincerebbero le inevitabili ele- niano, al quale fino ad ora hanno aderito 33 depu- Anche Francesco Rutelli piazza al PdL un bel due di
zioni. tati, il centrodestra (PdL più Lega) si fermerebbe a 308 picche: «Nessuno pensi di spendere il nome di un mo-
Intanto, a Palazzo Grazioli il voti, mentre la maggioranza è di 316. Cifre non defi- vimento politico che è nato in modo coraggioso, nuo-
premier incontra tra gli altri nitive, certo, ma che bastano a far suonare l’allarme. tando controcorrente, per operazioni balneari», è l’o-
l’ex finiana Anna Maria Ber- Ecco perché le trattative sono scattate nello stesso mo- pinione ricorrente tra i fedeli dell’ex sindaco di Roma.
nini (che dovrebbe diventare mento in cui Berlusconi dava il benservito a Gian- Che, per essere più esplicito, ricorre al romanesco «non
vice ministro dello Sviluppo franco Fini. Telefonate, chiacchiere e ammiccamen- c’è trippa per gatti». E si smarca anche Raffaele Lom-
mercoledì). Per evitare inci- ti più o meno espliciti, rivolti soprattutto verso il cen- bardo, leader del Movimento per le Autonomie e pre-
denti - riferiscono le deputa- tro. A torto o a ragione, Berlusconi e i suoi uomini sidente della Regione Sicilia: «Quasi nulla del pro-
te che lo hanno visto a cena guardano con interesse alle mosse di Udc, Alleanza gramma per il Sud è stato realizzato».
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010 3

La classifica
I principali problemi che pesano sul futuro
dell'Italia secondo il sondaggio
Censis-Confcommercio

Classe politica
litigiosa 34,4%
Elevata
disoccupazione
29,6%
Corruzione

26,2%
Eccessiva presenza
di immigrati

Giovani
17,7%
poco tutelati
17,4%
Troppi evasori
fiscali
16,9%
Tasse
troppo alte
16,8%
Forte disparità
tra ricchi e poveri 12,2%

Scuole e università 7,1%


mal funzionanti

ANSA-CENTIMETRI

[hanno detto]
PIERFERDINANDO CASINI (UDC)
«Il paese avrebbe bisogno di un
governo che governa, invece
questo governo tira a campare.
Forse la maggioranza si rappat-
[ IL SONDAGGIO CENSIS ] tumerà ma non è questo il pro-
blema. Quando si arriva con

La casta in lite preoccupa gli italiani cento deputati di maggioranza


alla contabilità sui numeri, sia-
mo alla frutta»

«Così i politici bloccano la ripresa» ENRICO LETTA (PD)


«Sta emergendo un fallimento
Secondo il 34,4% delle persone il principale problema dell’Italia sono le divisioni complessivo della maggioran-
za, hanno fallito Berlusconi,
CRITICA ANCHE LA CHIESA ROMA Una classe politica litigiosa è il tita soprattutto tra le famiglie con livel- Bossi e Fini. Berlusconi, anzi-
principale problema che pesa al mo- lo economico più basso (il 19,5% a fron- ché dire che ha i numeri, venga
mento sull’Italia. È quanto evidenzia te del 13,7% di quelle con alti redditi).
L’allarme dei vescovi: una indagine Censis-Confcommercio, Anche guardando al futuro, emerge la in Parlamento e compia una
Non c’è classe dirigente da cui emerge che la maggioranza de- disillusione degli italiani nei confron- presa di coscienza che la sua
gli italiani (il 34,4%) indica proprio que- ti delle leadership. maggioranza non c’è più»
CITTÀ DEL VATICANO - L’Italia sta viven- sto come il difetto peggiore della situa- Come vedono l’Italia del prossimo fu-
do un momento «drammatico», appare zione attuale del Paese. turo? Anche in questo campo i pareri
«un Paese senza classe dirigente, sen- degli italiani sono davvero scoraggian- FABRIZIO CICCHITTO (PDL)
za persone che per ruolo politico, impren- «TROPPE DIVISIONI» ti. Saremo un Paese con una classe di- «Vedremo ora come si compor-
ditoriale, di cultura, sappiano offrire alla Insomma, le divisioni della classe po- rigente mediocre, afferma il 38,4% del
nazione una visione, degli obiettivi con- litica sono percepite davvero come un campione. Per il 34,6% sarà una Italia teranno in Parlamento questi
divisi e condivisibili»: è questa l’analisi guaio da parte della popolazione. segnata dalla crisi sociale; a sostener- nuovi gruppi nati da parlamen-
da cui parte il documento base della pros- Le critiche al ceto politico sono espres- lo sono soprattutto le persone apparte- tari eletti con la maggioranza.
sima «Settimana sociale», promossa dal- se dagli italiani in modo trasversale, a nenti a famiglie con redditi bassi, che
la Cei a Reggio Calabria, anticipato in prescindere dalle diverse caratteristi- rappresentano il 42,8% del campione Di certo né Berlusconi né il PdL
un’intervista a Radio Vaticana, dal segre- che socio-demografiche. Rispetto alla analizzato; è comunque emerge il qua- sono disponibili a farsi cuocere
tario del comitato organizzatore, Edoar- media nazionale, la disoccu- dro preoccupante di un Pae- a fuoco lento facendosi condi-
do Patriarca. «L’analisi che abbiamo fat- pazione è un problema preoc- se con troppe differenze so-
to, lavorando al documento preparatorio cupante soprattutto al Sud (il ciali (26,9%). zionare di volta in volta. Se così
- spiega Patriarca nell’intervista - è pro- dato sale al 35%) e tra le per- Pure fosse, si dovrebbe subito torna-
prio della sensazione di un paese che sta sone con redditi familiari bas- la fiducia POCHI FIDUCIOSI re a votare»
vivendo un passaggio pesante, in cui però si (37,7%). sulla Minoritarie, ma significative,
la politica non svolge la funzione che le La corruzione risulta odiosa le quote di italiani più fidu-
dovrebbe competere, cioè tentare di da- soprattutto ai giovani di 18- leadership ciosi. Per il 16,9% l’Italia sarà LUIGI DE MAGISTRIS (IDV)
re una visione con obiettivi di medio e 34 anni (il dato sale al 31,1%). è tornata un Paese in cui si vivrà anco-
«Il decesso politico del PdL de-
lungo termine». La presenza di immigrati è ri- ai minimi ra bene, nonostante le diffi-
«Quando parlo di classe dirigente - ha tenuta eccessiva soprattutto coltà attuali. Per il 12,9% sa- termina anche quello del gover-
detto Patriarca - parlo non solo della po- dagli anziani di 65 anni e ol- dopo anni remo un Paese vitale e con no. Berlusconi se avesse avuto
litica ma anche di tutti quei soggetti, im- tre (20,5%) e dai residenti del grandi risorse, nonostante tut-
prenditori, associazionismo. Mancano Nord-Est (19,5%). In pratica to. Per il 12,3% poi sapremo
rispetto per la democrazia, si
cioè soggetti che abbiano la capacità di la litigiosità politica preoccupa prima essere un Paese in cui la solidarietà tra sarebbe subito recato in Parla-
orientare, che si assumano la responsa- ancora della elevata disoccupazione, le persone sarà ancora forte. Ma solo mento per riferire in merito a
bilità di costruire percorsi nuovi di spe- indicata dal 29,6% del campione, e del- il 4% del campione sostiene che l’Ita-
ranza. Il cardinale Bagnasco ha parlato la corruzione, indicata dal 26,2%. lia del prossimo futuro potrà contare su
quanto accaduto all’interno del
spesso di questo bisogno di riprendere a una classe dirigente e politica affidabi- partito. Le scosse intestine al
crescere, economicamente ma anche GLI ALTRI PROBLEMI le nell’affrontare le sfide più importan- PdL non sono panni sporchi
moralmente da un punto di vista educa- Nella graduatoria dei problemi secon- ti.
tivo». Da qui l’esortazione «alla respon- do la percezione degli italiani, seguo- I giudizi più severi sulle élite del Pae-
che si possono lavare in fami-
sabilità per il laicato cattolico». «Noi cre- no l’eccessiva presenza di immigrati se provengono dai giovani (per il 41% glia, nel caso una cricca masso-
diamo - ha detto Patriarca - che questa (17,7%), le scarse tutele per i giovani dei quali la classe dirigente continuerà nico-eversiva, perché provoca-
responsabilità ce la dobbiamo assume- (17,4%), la presenza di troppi evasori ad essere mediocre anche nel prossimo
re, altrimenti rischiamo davvero non tan- fiscali (16,9%), le tasse troppo alte futuro), così come dai residenti delle
no una grave instabilità che si
to di essere irrilevanti ma di compiere un (16,8%), le forti disparità tra ricchi e grandi città (ovvero quelle con più di ripercuote sull’esecutivo e sul
peccato di omissione verso il bene co- poveri (12,2%), scuola e università mal 150mila abitanti: e sono il 47,3%) e dal- Paese»
mune». funzionanti (7,1%). le persone con livello economico fami-
La eccessiva pressione fiscale è avver- liare elevato (42,2%).
4 [ POLITICA ■ scandali e anniversari ] LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010

[ LE INDAGINI ]

Dopo il caso Caliendo


i magistrati vanno avanti
Formigoni sarà sentito
sul ricorso della sua lista
ROMA Week end di riflessione tra gli inquirenti
romani che indagano sulla P3 ed analisi degli ele-
menti raccolti alla luce degli interrogatori di que-
sta settimana, ultimo in ordine di tempo quello del
sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo
(nella foto tonda) indagato per la violazione della
PREOCCUPATO Il nuovo scandalo della P3 inquieta Giorgio Napolitano ANSA legge Anselmi sulla costituzione di società segre-
te.
Il Procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo ed il so-
[ INCHIESTE E MAGISTRATI ] stituto Rodolfo Sabelli hanno fatto ieri un punto
della situazione riservandosi ulteriori appuntamen-

P3,Napolitano lancia l’allarme:


ti per valutare se ci siano altre posizioni che deb-
bano comportare iscrizioni nel registro degli inda-
gati.
Allo stesso tempo i magistrati, secondo quanto si

Trame inquietanti,i giudici vigilino


è appreso, stanno mettendo a punto il calendario
dei prossimi interrogatori che dovrebbero poter far
luce su alcuni aspetti dell’inchiesta. Alcuni appun-
tamenti sono già fissati, come quello del governa-
tore della Lombardia, Roberto Formigoni, convo-
Il presidente si rivolge al nuovo Csm: «Attenzione alle squallide consorterie» cato in qualità di persona informata dei fatti (il ri-
corso della sua lista elettorale) in programma do-
LA RICHIESTA DEL PD ROMA Il nuovo Csm è chiama- marsi, "pratiche spartitorie" ri- re. Anche perché il Csm non mani.
to a un compito delicato e di spondenti ad ’interessi lobbisti- può diventare, come ha ricor- Sempre per questa settimana sono già convocati,
Bindi: «È urgente «importanza decisiva»: riaffer-
mare la credibilità delle toghe,
ci, logiche trasversali, rapporti
amicali o simpatie e collega-
dato anche nel suo intervento
Mancino, una terza Camera del-
per una audizione nella veste di testimoni, il capo
dell’ispettorato del ministero della Giustizia Arci-
una Commissione anche con il consolidamento di
«rigorose regole deontologi-
menti politici». Su questo è ne-
cessario un giro di vite.
lo Stato. «I pareri del Csm - di-
ce Napolitano - non possono
baldo Miller, dell’ex avvocato generale della Cas-
sazione, Antonio Martone e dell’ex presidente del-
per fare chiarezza» che». Nella cerimonia di com-
miato dai componenti del Csm ALLARME P3
sfociare in un improprio vaglio
di costituzionalità e non posso-
la Corte di Cassazione, Vincenzo Carbone. Ulterio-
ri convocazioni partiranno, ragionevolmente, da
ROMA - «La Com- uscenti e di saluto a quelli en- «Bisogna alzare la guardia - no interferire nel confronto par- domani.
missione parla- tranti, il presidente della Re- scandisce Napolitano - nei con- lamentare già in atto sui conte- Intanto, in merito all’interrogatorio di cinque ore
mentare sulla P3 pubblica Giorgio Napolitano, fronti di simili deviazioni e di nuti del provvedimento». svoltosi nel pomeriggio di venerdì, il sottosegre-
può essere una torna a lanciare un monito sul- altre che finiscono per colpire Nel suo intervento di tario alla Giustizia Caliendo ha smentito
prova di autonomia la P3 e i presunti collegamenti fatalmente quel bene prezioso commiato al Csm, categoricamente alcune ricostruzioni ri-
e responsabilità con alcuni magistrati: argomen- che è costituito dalla credibilità Nicola Mancino portate sui quotidiani, in particolare
della politica» af- ti che dovranno essere tra i te- morale e dall’imparzialità e dal- ricorda con or- con riferimento ad una presunta ri-
ferma la vicepresi- mi all’ordine del giorno del la terzietà del magistrato». Van- goglio, quanto chiesta a Flavio Carboni di interven-
dente Pd della Camera Rosy Bindi, nuovo Consiglio. Parla della ne- no «contrastate le oscure collu- è stato fatto to per un posto su un volo aereo.
commentando le parole del Capo del- cessità di riforme per la giusti- sioni di potere», ma anche «ed negli ultimi «E’ indecente - afferma Caliendo in
lo Stato sulla P3. zia, che devono comunque es- egualmente» le «esposizioni e quattro anni una nota diffusa dal ministero del-
«Giusto e doveroso il monito del Pre- sere equilibrate e sulle quali at- strumentalizzazioni mediati- rivendicando la Giustizia - che sul giornale "La
sidente della Repubblica sulla ne- tende di vedere i testi e, pun- che» da parte delle toghe. Un anche che ne- Repubblica" si riportino nei titoli
cessità di regole che rafforzino la tualizza, non commenterà in- richiamo alla sobrietà che do- gli scontri tra valutazioni dei magistrati che mi han-
deontologia dei giudici contro i ri- discrezioni. vrà passare da rigorose scelte politica e giustizia no interrogato e che non mi risulta sia-
schi di squallide consorterie e di po- deontologiche. l’obiettivo delle to- no state mai espresse, ma anche che si
teri occulti». «A maggior ragione - LA MAGISTRATURA «Nessuno è più di me consape- ghe è sempre stato quel- tenti di screditarmi facendo riferimento ad un
sottolinea Bondi - la politica deve af- Il capo dello Stato interviene vole - dice il capo dello Stato - lo di difendere la propria auto- interessamento di Carboni per trovarmi un posto
frontare la questione morale e stron- subito dopo il vicepresidente dell’importanza decisiva del- nomia. Inoltre, Mancino ricor- su un volo Cagliari-Milano su aereo Meridiana.
care con tempestività e autorevolez- uscente Nicola Mancino e ad l’affermazione e del consolida- da: «abbiamo voluto circoscri- Trattasi di circostanza che apprendo dalla Repub-
za ogni forma di degenerazione del- ascoltarlo, oltre al Guardasigil- mento di rigorose regole deon- vere solo parzialmente riuscen- blica e che non mi è stata contestata. Comunque,
la vita democratica». «La Commis- li Angelino Alfano ci sono i tologiche per i magistrati e per doci, modi, tempi e limiti del- non ho mai chiesto a Carboni, a Lombardi o a Mar-
sione - conclude - è una prova per ri- componenti del nuovo Csm, da gli stessi componenti del Con- le cosiddette pratiche a tutela tino di interessarsi del mio volo. Il rapporto di fi-
scattare la dignità della politica e la Matteo Brigandì ad Annibale siglio». E a questo dovrà pen- della imparziale funzione giu- ducia tra stampa e cittadino si fonda su inchieste
credibilità delle istituzioni». Marini, a Michele Vietti, il can- sare il nuovo Csm «anche alla diziaria e dell’autonomo e in- giornalistiche o anche su processi mediatici, a pre-
didato in pole position per la luce di vicende recenti, di am- dipendente esercizio dell’atti- scindere dalla correttezza deontologica, basati sul-
nuova vicepresidenza. pia risonanza nell’opinione vità giurisdizionale del singolo la realtà dei fatti e non su strumentalizzazioni per
«Già nella risoluzione adottata pubblica». magistrato». Un consiglio al fu- fini esclusivamente politici».
LA CRITICA dal Csm il 20 gennaio di que- turo Csm, poi, è quello di pen- Sul fronte politico, il Pd punta sulla mozione di
st’anno - ricorda - si è mostrata IL CSM sare a un’elezione con un mec- sfiducia al sottosegretario come occasione per un
Il PdLva all’attacco consapevolezza della percezio-
ne da parte dell’opinione pub-
Il Csm «organo unitario» sarà
impegnato in tutto ciò, con i
canismo simile a quello della
Consulta: e, in caso di separa-
nuovo «strappo» tra i finiani e il governo, nel ten-
tativo di far cadere quest’ultimo. Il primo obietti-
«Certi pm cercano blica che, alcune scelte consi-
liari siano in qualche misura
componenti laici, che, ha ricor-
dato Napolitano, «non sono
zione delle carriere, uno dei
due Csm non sia presieduto dal
vo è quello di far cadere il governo Berlusconi, con
qualsiasi strumento parlamentare e da qui l’idea
soltanto visibilità» condizionate da logiche diver-
se, che possano talvolta affer-
rappresentanti di singoli grup-
pi politici» e così dovranno agi-
ministro della Giustizia.
Alessandra Chini
di puntare sulla mozione di sfiducia al sottosegre-
tario.
ROMA - Il PdL con-
testa l’azione dei
magistrati sulla P3.
Tanto che il vice-
presidente dei de-
[il trentennale ]
putati del PdL,
Osvaldo Napoli,
polemizza aperta-
mente con Giancarlo Capaldo, il pm
titolare dell’inchiesta. «Perché il Pm
Strage di Bologna, il governo diserta il palco
Capaldo vuole il consenso del Pae-
se?» chiede polemicamente il parla- BOLOGNA Proprio per il trentesimo anniversa- partenza del corteo nella sala del Consiglio co- viceministro sarà presente, a Bologna, per com-
mentare. «Per combattere, la magi- rio della strage più grave degli anni di piombo e munale. La comunicazione ufficiale è arrivata ie- memorare le vittime: in trent’anni non è mai ac-
stratura ha bisogno del paese, ha bi- proprio nell’anno in cui, per evitare fischi e con- ri sera in Prefettura e da qui al commissario An- caduto». «Anche da Borsellino non c’era nessu-
sogno del paese dietro di sé - affer- testazioni era stato deciso di non far parlare l’e- na Maria Cancellieri. Perché Bologna in questo no, non vorrei che fosse una nuova strategia go-
ma Napoli -. Fa una certa impressio- sponente del governo dal palco sulla piazza del- trentennale ha un commissario e non un sinda- vernativa quella di evitare i momenti delicati»,
ne, sedici anni dopo Tangentopoli la stazione, domani l’esecutivo nazionale sarà co, dopo lo scandalo che ha fatto dimettere Fla- ha polemizzato Paolo Bolognesi, presidente del-
sentire un magistrato che fa appello rappresentato solo dal Prefetto alle celebrazioni vio Delbono. E non solo. Le proteste, tutto som- l’associazione tra i familiari e sempre il primo a
al Paese, chiedere che il Paese sia per la strage del 2 agosto 1980 che fece 85 morti mato, sono state limitate. A livello nazionale tra criticare i fischi a chi parlava dal palco (l’ulti-
con lui per combattere e fare cose e 200 feriti. Per la prima volta dunque non ci sarà i partiti si è indignato solo l’IdV che con Leolu- mo è stato Bondi). Pier Luigi Bersani ha scritto a
anche sgradite, dolorose e difficili. un ministro o un sottosegretario in veste ufficia- ca Orlando ha parlato di «uno schiaffo alla me- Bolognesi ma ha parlato degli «umilianti silen-
Ma in un Paese normale perché mai le e sarà il prefetto Angelo Tranfaglia a parlare ai moria delle 85 vittime e dei loro familiari». «È zi del segreto di Stato», garantendo l’impegno del
un magistrato, che non è eletto, si parenti delle vittime e ai superstiti prima della ignobile - ha detto - il fatto che nessun ministro e partito «affinché possa emergere tutta la verità».
preoccupa di avere il consenso?».
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[ATTUALITA’ 5 ]

LACRIME PER LORO LA SPERANZA


Pasquale, di 33 anni, e la moglie Enrica di 29: erano sposati da La piccola Imma (a sinistra) ce l’ha fat-
circa un anno, lei era incinta. Sono morti sotto le macerie. ta. Sua nonna no. Sopra, le ricerche.

[ TRAGEDIA NEL NAPOLETANO ]

Nel crollo della casa tre morti brevi [ GIALLO A MACERATA]

e il miracolo della piccola Imma Uomo sgozzato in casa


MACERATA - Un uomo di 44 anni, Felice Brandi, è sta-
to trovato morto con la gola squarciata da quelli che
Estratta viva dopo ore dalle macerie. La nonna e una coppia di sposi le vittime sembrano due colpi di arma da taglio nella sua abi-
tazione di Tolentino (Macerata). A fare la scoperta è
AFRAGOLA (NAPOLI) -Nove ore a mani nude fra LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA stato il fratello, ieri pomeriggio, dopo che stamani
le pietre per raggiungere la camera da letto sepolta non era riuscito a mettersi in contatto con lui. Sem-
dalle macerie di una palazzina crollata ad Afragola
(Napoli), in piena notte. Escono prima i pomelli di
una spalliera d’ottone, poi i corpi, stretti in un ulti-
«Violenza G8,non fu impedita» bra che l’uomo, separato dalla moglie, in passato ab-
bia gestito un bar, ma attualmente non avesse un la-
voro fisso.
mo abbraccio, di due giovani sposi, Pasquale ed Er- MILANO - I vertici della polizia presen- gio scorso 25 imputati, tra i quali il ca-
rica. Lei, secondo molti amici del quartiere, era in- ti all’irruzione nella scuola Diaz duran- po dell’anticrimine Francesco Grat- [ARRESTO A BOLOGNA]
cinta. te il G8 di Genova del 2001 furono re- teri (4 anni), l’ex comandante del pri-
Altro tempo, altra forza, altra speranza occorrono per sponsabili per le violenze commesse mo reparto mobile di Roma Vincenzo Investe l’ex fidanzata
arrivare alla salma di Anna, la nonna di una bam- e per i falsi atti, come le bottiglie mo- Canterini (5 anni), Giovanni Luperi (4 BOLOGNA - Al volante della sua auto, l’altra sera, ha
bina che dormiva con lei. Dopo 12 ore, però, c’è il lotov portate all’interno dell’edificio e anni), Spartaco Mortola (3 anni e 8 me- incontrato per strada l’ex fidanzata a bordo di uno
miracolo: si sente un lamento, la piccola Imma, 10 poi indicate come prova del possesso si) e Gilberto Caldarozzi (3 anni e 8 me- scooter e ad un semaforo l’ha investita in retromar-
anni, è viva. «Sono qui», risponde a un vigile del fuo- di armi da parte degli occupanti. È si). Le motivazioni della sentenza di se- cia, procurandole ferite giudicate guaribili in 20 gior-
co che la chiama. La mano del soccorritore trova il quanto si legge nelle motivazioni del- condo grado, contenute in 310 pagine, ni: lui, diciannovenne operaio bolognese con un pre-
visino. Lei l’afferra e non la lascia per tre ore. Poi la sentenza con la quale gli alti funzio- sono state depositate con anticipo sul- cedente da minorenne per furto e porto di coltello, è
chiede un gelato alla nocciola. nari della polizia sono stati condanna- la scadenza del 16 agosto che era sta- stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.
A lungo, in via Calvanese, dove hanno lavorato sen- ti dalla Corte d’Appello di Genova, pre- ta annunciata. Rispetto alla sentenza La ragazza, 20 anni, nei giorni scorsi aveva già pre-
za sosta protezione civile, vigili del fuoco, carabinie- sieduta da Salvatore Sinagra. Ribal- di primo grado, la novità della condan- sentato due denunce contro l’ex che aveva comin-
ri, polizia e la gente del posto, si è temuto che il bi- tando la decisione di primo grado, i na in Appello è la responsabilità dei ciato a perseguitarla.
lancio potesse essere anche più tragico: si cercava- giudici avevano condannato il 18 mag- vertici per le violenze e per i falsi atti.
no sette persone.
Oltre alla piccola Imma Mauriello, a Pasquale Zan-
fardino, Errica Tromba, sua moglie, e Anna Cuccu-
rullo, che purtroppo non ce l’hanno fatta, preoccu- [ SULLE STRADE DELLE VACANZE ]
pavano i nomi di tre immigrati che comparivano al-
l’anagrafe come abitanti del palazzo. Per fortuna non
c’erano però, quando la lunghissima notte di Afra-
gola è iniziata con un fulmine, seguito da un pau-
Esodo, tutti in coda ma evitata la paralisi
roso boato - per molti assomigliava a una esplosio-
ne - che ha fermato il tempo all’una e un quarto. Alla barriera di Trieste 14 km di fila: «Partenze più scaglionate, l’anno scorso fu il blocco»
Quando ancora si scavava senza trovare traccia del-
le vittime, quell’ora è stata ufficializzata per tutti MILANO Come ogni inizio estate anche que- ne che è la A3 Salerno-Reggio Calabria - ma
da un orologio, appeso alla parete comune all’edi- st’anno gli italiani non sono riusciti a lasciar- nessuna criticità.
ficio a fianco: quello rimasto minacciosamente in si alle spalle il rito dell’esodo, mettendosi Significa che le informazioni diffuse nei gior-
piedi sulle teste della gente. A terra, fra miriadi di tutti in fila verso le località di vacanze. An- ni scorsi e gli inviti ripetuti come un man-
pietre sono spuntati subito fuori anche pacchi di pa- che se stavolta, nel primo dei due week nd tra a scaglionare le partenze hanno funzio-
sta, bottiglie di salsa di pomodoro, un phone, il lac- da bollino nero, sono però riusciti a non crea- nato. O forse la verità è che quest’anno si
cio di una doccia, cassetti carichi di vestiti, libri, qua- re il temuto blocco, come invece avvenne lo parte meno perchè i soldi scarseggiano.
derni, «la sedia della nonna!», ha esclamato un ni- scorso anno quando il passante di Mestre Più che vere e proprie code, dunque, sulle
pote piangendo. E la fotografia, formato gigante, di appena inaugurato diventò una trappola e strade e le autostrade italiane si è vista una
Pasquale ed Errica: immortalati il giorno del matri- mandò in tilt tutto il traffico nel nord-est. fila di auto costantemente in movimento.
monio. E proprio il bollino nero, in qualche mo- Un serpentone ripreso dalle 1.300 telecame-
Non può essere stata la pioggia: non crollano sotto do, ha funzionato da deterrente: le partenze re disseminate lungo la rete autostradale e
un diluvio i palazzi. Il disastro è avvenuto nel cen- sono infatti iniziate già nella serata di gio- collegate ai monitor della sala operativa na-
tro storico, ma il quartiere è conosciuto come quel- vedì per proseguire in quella di venerdì e, zionale della polizia stradale, dove da ieri è
lo delle "case vecchie". Edifici degli anni ’40, poggia- soprattutto nella notte. E così ieri fin dalle riunito in seduta permanente il centro di
ti su una groviera di cavità: anche se, secondo la ri- prime ore della mattina si è registrato traffi- coordinamento della viabilità chiamato a ge-
costruzione degli esperti, non sono le grotte del sot- co intenso ma regolare sull’intera rete auto- stire le situazioni di crisi e a predisporre gli
tosuolo - dove è avvenuto non ve ne erano - ad aver stradale e soltanto qualche disagio, con lun- interventi preventivi per evitare il blocco
provocato il crollo. Nè si potrà ritenere probabilmen- ghi serpentoni sulle solite autostrade - in A4 della circolazione.
te cruciale l’assenza della Dia in comune, la notifica in direzione della Slovenia, in A14 verso la Solo due, di fatto, le situazioni che hanno
di avviamento dei lavori di ristrutturazione esegui- riviera romagnola e su quel cantiere peren- richiesto un intervento particolare: i 14 chi-
ti dalla coppia di sposi che avevano comprato l’ap- lometri di coda in direzione della Slovenia
partamentino di 70 metri quadrati per 120 mila eu- sulla A4 alla barriera Trieste Lisert (nella not-
ro, e l’avevano ristrutturato, nel 2006, per andarci a ORA RISCHIA L’ARRESTO te arrivati a 25 per via dei camion incolon-
vivere dopo il matrimonio. nati prima del blocco) che hanno obbliga-
Anche la palazzina crollata - per un cedimento strut- to i gestori dell’autostrada ad aprire i casel-
turale - risaliva agli anni ’40, ed era un esemplare di
edilizia rurale, riconvertito: si trattava di stalle, poi
Corona beccato a guidare senza patente li per quasi due ore, e i 9 km di incolonna-
menti sulla via Aurelia nei pressi del casel-
trasformate in abitazioni. Esempi comunque di una MILANO - Non finisce di mettersi nei guai Fa- da per essere stato fermato senza permesso lo dell’A12 a Rosignano.
edilizia vetusta - ha spiegato il sindaco Vincenzo Ne- brizio Corona. La Polstrada ieri lo ha fermato di guida al volante di una Land Rover in via Ora dunque non resta che aspettare il pros-
spoli in una conferenza stampa in municipio -, che mentre cercava di raggiungere La Spezia gui- Montenapoleone a Milano nel gennaio 2009. simo weekend, anche quello da bollino ne-
caratterizzano il territorio di Afragola, uno dei dodi- dando senza patente una Bentley bianca in- E ancora, l’8 novembre 2009 Corona era stato ro, ricordando a tutti che il nuovo codice
ci antichi casali rurali della provincia di Napoli. testata a una società. Con lui a bordo della vi- fermato dai carabinieri mentre accompagna- della strada prevede la tolleranza zero per
L’80% degli edifici della cittadina dovrebbe essere stosa auto altri due uomini in possesso di re- va in auto la compagna Belen Rodriguez al- i neopatentati, anche se cinquantenni, i gio-
sottoposta a degli interventi di "sostituzione edili- golare permesso di guida. la Fiera del Tartufo di Montechiaro d’Asti. vani fino a 21 anni e i guidatori professio-
zia". Ogni accertamento rispetto alle responsabilità Guidare senza patente sembra lo sport prefe- Corona questa volta rischia l’arresto fino ad nali (cioè coloro che trasportano persone o
spetterà però adesso alla magistratura, e la Procura rito di Corona che è già stato condannato il 9 un anno per aver reiterato il reato in un bien- cose, compresi gli automobilisti con roulot-
di Napoli ha aperto una inchiesta per omicidio plu- giugno scorso a pagare 3 mila euro di ammen- nio. te al seguito) che si mettono alla guida do-
rimo colposo, nei confronti di ignoti. po aver bevuto.
[6 ATTUALITA’ ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

INCENTIVI, UN FLOP

Bonus elettrodomestici,non utilizzato un milione


ROMA - Vendite prenotate e poi non all’81,63% dei 60 milioni a disposizio-
concretizzate, errori nelle richieste ne, per un totale di quasi 69.800 pez-
inviate dai commercianti. Per questo zi. Gli sconti prenotati per gli elettro-
1 milione di euro degli incentivi per domestici hanno raggiunto la cifra di
cucine ed elettrodomestici previsti oltre 23,5 milioni (47% della somma
dal pacchetto varato dal governo a a disposizione). Ai rivenditori la re-
inizio anno tornano a disposizione per stituzione degli anticipi degli incen-
nuove prenotazioni non essendo pos- tivi partirà a settembre quando saran-
sibile l’erogazione dopo i primi con- no disponibili i fondi dal ministero
trolli effettuati da Poste Italiane. Al dell’Economia che in questi giorni sta
26 luglio, spiega la rivista Eduesse ci- istituendo il capitolo di bilancio ne-
tando i dati del ministero dello svi- cessario. I fondi appena disponibili
luppo economico, la somma preno- saranno trasferiti a Poste Italiane che
tata per l’acquisto di cucine ammon- provvederà, dopo i controlli, a salda-
ta a quasi 49 milioni di euro, pari re i contributi ai rivenditori.

[ OTTIME PREVISIONI ]

Vendemmia, in alto i calici:


l’Italia sorpassa la Francia
Boom del vino made in Italy nel mondo: +8,4% di esportazioni
L’Italia sorpasserà la Francia ma un recupero, almeno
[i clinton ] nella vendemmia 2010. La previ-
sione è di Coldiretti secondo cui la
parziale, delle perdite su-
bite lo scorso anno. Al ge-
ANNATA
DA RECORD
produzione di vino italiano potreb- neralizzato incremento

Chelsea, un sì be segnare un aumento fino al 5%


rispetto allo scorso anno, su valo-
ri superiori a 47,5 milioni di ettoli-
del Sud sembrano, tutta-
via, sottrarsi le produzio-
ni delle due isole mag-
La Coldiretti annuncia: l’im-
minente produzione di vi-

da vera star tri.


Di converso, la produzione france-
giori».
«Il calendario di vendem-
no italiano potrebbe se-
gnare un aumento fino al
5% rispetto allo scorso an-
di Hollywood se potrebbe far registrare una cre-
scita limitata con una produzione
stimata da Franceagrimer pari a
mia dovrebbe svolgersi re-
golarmente senza gli anti-
cipi dello scorso anno poi-
no, su valori superiori a
47,5 milioni di ettolitri.
47,3 milioni di ettolitri, rispetto ai chè - spiega la Coldiretti - il
NEWYORK Per il matrimonio di Chel- 46,7 milioni di ettolitri dello scor- freddo rigido che ha contraddi-
sea Clinton, l’ex first daughter della Ca- so anno quando risultò superiore a stinto il lungo e piovoso inverno
sa Bianca, la cornice è stata da sogno. quella italiana ferma a 45,4 milio- ha infatti rallentato lo sviluppo ve-
L’Astor Court Estate, costruita all’inizio ni di ettolitri, secondo l’Istat. getativo, determinando uno slitta-
del Novecento sul modello del Grand Le previsioni sono positive sul la- mento in avanti, rispetto allo scor-
Trianon di Versailles, si trova su un va- to della qualità con il 60% della so anno, di quasi tutte le fasi feno- MENTRE IL VATICANO CONDANNA
sto prato incorniciato da alberi, adagia- produzione Made in Italy che - pre- logiche». I risultati positivi del vi-
to sulle sponde dell’Hudson, a circa 150 cisa la Coldiretti - sarà destinato al- no Made in Italy sono confermati
chilometri a nord di New York, nei pres- la realizzazione dei 498 vini a de- dalla crescita record fatta registra- Staminali: ok il primo trapianto
si dell’elegante citta-
dina di Rhine-
nominazione di origine controlla-
ta (Doc), controllata e garantita
re nel mondo con un aumento del-
le esportazioni in valore dell’8,4% ma gli esperti sono perplessi
beck. A pochi (Docg) e a indicazione geografica ti- dovuta a una crescita sia sui mer- ROMA - La notizia del via libera al primo trapianto al mondo di cel-
passi dal pica (320 vini Doc, 41 Docg e 137 cati dell’Ue (2,2%) sia su quello sta- lule staminali embrionali è stata accolta con molto interesse, ma an-
palazzo Igt). tunitense (12,4%), nonostante il tas- che con estrema cautela, dagli esperti italiani che lavorano sulle cel-
costruito In Francia si stima invece che su so di cambio sfavorevole dell’eu- lule "bambine". La perplessità maggiore deriva dalle scarse informa-
dall’archi- una raccolta stimata a 47,3 milioni ro rispetto al dollaro, sulla base dei zioni disponibili sull’intervento autorizzato dall’ente americano per il
tetto di ettolitri circa 23 milioni di etto- dati Istat sul commercio estero re- controllo sui farmaci e richiesto dall’azienda Geron Corporation.
Stanford litri per i vini Dop, circa 13 per i lativi al primo quadrimestre del «Di questo test pochissimo o niente è di dominio pubblico», ha detto
White per il vini Igp, 3,6 per altri vini e 7,8 per 2010. la direttrice del Laboratorio cellule staminali dell’università di Mi-
miliardario i vini destinati all’alcool. Il vino - precisa la Coldiretti - è la lano, Elena Cattaneo. Quasi tutto ciò che si sa risale al gennaio scor-
Jacob Astor IV, «Anche se la cautela è d’obbligo principale voce dell’export agroa- so, quando la Geron chiese per la prima volta l’autorizzazione alla Fda,
c’era il gazebo nuzia- poichè per gli esiti produttivi è de- limentare nazionale con oltre la ma poi fu costretta a correggere il protocollo in seguito alla formazio-
le, quello del doppio sì tra Chelsea, 30 terminante il mese di agosto - si leg- metà del fatturato estero che vie- ne di cisti nei topi nei quali le cellule erano state iniettate.
anni, e il giovane finanziere Marc Mez- ge nella nota di Coldiretti - secon- ne realizzato sul mercato comuni- Cauto anche Giulio Cossu, dell’università di Roma La Sapienza. «Evi-
vinsky, 32 anni, suo fidanzato storico, do le prime stime Ismea-Uiv l’au- tario dove la Germania (+3,0 per dentemente la tumoregenicità delle cellule embrionali utilizzate in
conosciuto quando ambedue erano ado- mento produttivo del 5% nella ven- cento nell’export) è il principale passato è stata superata, altrimenti la Fda non avrebbe dato l’autoriz-
lescenti. demmia 2010 è il risultato di livel- consumatore. Il primo mercato ex- zazione», ha detto l’esperto, riferendosi ai problemi che nel gennaio
Gli americani parlano di matrimonio li produttivi uguali o leggermente tracomunitario di sbocco, con un scorso avevano costretto la Geron a perfezionare la procedura.
dell’anno, o del decennio. Alcuni com- superiori allo scorso anno nel nord, quarto del valore totale delle espor- La Santa Sede, invece, condanna il nuovo sì Usa ai test clinici sull’uo-
mentatori ipotizzano che si tratta addi- previsioni in linea con il 2009 an- tazioni, sono invece gli Stati Uniti mo con l’utilizzo di cellule staminali derivate da embrioni umani. «Scel-
rittura del matrimonio del secolo, dimen- che per il Centro, ad eccezione del- dove il vino Made in Italy ha con- ta Inaccettabile», per monsignor Elio Sgreccia, presidente emerito
ticando forse che il presidente degli Sta- le Marche, dove, come in larga par- quistato il primato rispetto a Fran- della pontificia accademia per la vita.
ti Uniti Barack Obama - che non c’è non te delle regioni meridionali, si sti- cia e Australia.
essendo stato invitato alle nozze della fi-
glia del suo predecessore Bill Clinton e
della sua segretario di Stato ed ex riva- [ DA SETTEMBRE ]
le per la Casa Bianca Hillary - ha due fi-
glie, Sasha e Malia, che prima o poi si
sposeranno.
Fatto sta che l’interesse della stampa, sia
Stazione Centrale-Malpensa in treno no stop
quella tradizionale sia quella rosa, sia
quella internazionale è degna di un ma- Conclusi i lavori del "passantino" milanese: «Più comodo e veloce raggiungere lo scalo»
trimonio hollywoodiano. Centinaia di
cronisti sono accorsi nella piccola Rhi- MILANO Da settembre si potrà rag- di integrare, come mai avvenuto in vate, dunque, quattro corse ogni ora
nebeck, invasa dai camioncini Minifly giungere in treno l’aeroporto di Mal- passato, la rete delle Ferrovie Nord (due per direzione) tra Centrale e
per le trasmissioni televisive in diretta, pensa non più solo da Cadorna (sta- - ha spiegato Cattaneo, ieri durante l’aeroporto. I tempi di percorrenza
e dato che tutto si è svolto nella massi- zione della linea Nord), ma anche un sopralluogo presente il governa- saranno di 41 minuti per i treni con
ma segretezza e privacy sono circolate dalla Stazione Centrale di Milano. tore Formigoni - con quella delle Fer- la sola fermata a Milano Garibaldi,
le voci più assurde e incontrollabili. È la "rivoluzione", come l’ha defini- rovie dello Stato». Il collegamento mentre di 47 minuti per i treni con
Si è parlato di una megafesta dai costi ta l’assessore regionale alle Infrastrut- dalla stazione Centrale con lo sca- fermate nelle stazioni di Saronno e
che oscillano tra i 3 ed i 5 milioni di dol- ture, Raffaele Cattaneo, resa possi- lo di Malpensa partirà da settembre Bovisa. Ha aggiunto Cattaneo: «Po-
lari, di 4-500 invitati, tra cui star della tv bile dalla conclusione dei lavori del con il servizio Frecciarossa (due cop- tenzieremo così i servizi del Mal-
come Oprah Winfrey. Ma il fuso orario "Passantino", il raccordo ferroviario pie di treni al giorno), mentre dal 13 pensa Express con l’obiettivo di ave-
ci mette lo zampino: le nozze erano al- di otto chilometri che collega la Sta- dicembre, con il cambio orario in- re un treno ogni quarto d’ora che col-
la mezzanotte ora italiana. Per i partico- zione Centrale con Bovisa passan- vernale, sarà introdotto il vero e pro- lega lo scalo alla città». Il biglietto di
lari bisognerà attendere. do dalla stazione di Milano Garibal- prio servizio del Malpensa Express, collegamento da Milano Centrale a
di. L’opera, costata 87,5 milioni di come quello che oggi è operativo da Malpensa costerà 11 euro, come l’at-
euro e realizzata da Rfi, «permetterà Cadorna. Da dicembre saranno atti- tuale prezzo del ticket da Cadorna.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
7

leopinioni
[ IL CASO BERTRAND ] [ LA VIGNETTA ]
E il mondo ballò
con i 45 raggiri
GIORGIO SPREAFICO

S
e il suo nome non vi dice niente, probabil-
mente - tra le altre che vi auguriamo - ave-
te una fortuna: siete giovani. La storia di
Plastic Bertrand, però, forse può insegna-
re qualcosa anche a voi.
Chi era costui? Possiamo parlarne al passato benché
sia felicemente vivente, perché era una star degli an-
ni ’70 e ’80 e perché si sa come vanno le cose nel
mondo dello spettacolo: a un certo punto, passata
l’onda, uno su due vive sul bagnasciuga dei ricor-
di. Beh, Plastic (nome d’arte di Roger Jouret) può al-
meno consolarsi perché le sue onde sono state tra-
volgenti: stava in testa a tutte le classifiche, i suoi
pezzi di un punk facile facile, e come tale in odio
ai puristi del genere, andavano via come il pane. Ven-
ti milioni di dischi venduti, un fenomeno.
Ebbene, un quarto di secolo dopo - cioè proprio ora
- scopriamo che l’ossigenato divo dal sorriso da me-
renda, lui che aveva scalato le charts partendo dal
piattissimo Belgio, ci ha truffato come il più spregiu-
dicato degli imbonitori di piazza. Non era lui a can- [ LA CRISI DELLA POLITICA ]
tare quelle canzoni, la voce che faceva ballare mez-
zo pianeta era quella di un certo Lou Deprijck, il pro-
duttore che l’aveva scoperto. Il biondone, il divo, fa-
ceva il figo con le mossette, il playback e la presen-
L’orgoglio dell’uno è il declino del tutto
za scenica, insomma si occupava del pacchetto re- PERICLE BERGAMO Eminenti commentatori auspicano un definitivo chiarimen-
galo. E quel tipo che non aveva fisico né look da star to politico tra le parti contrapposte con una certa defini-

L
provvedeva alla polpa da dietro le quinte. L’ha ac- e vicende politiche di questi giorni, al di là degli zione, senza considerare che una effettiva disarticolazione
certato un tribunale, e l’ha ammesso lo stesso Ber- scandali e scandaletti che investono i singoli po- del centro, in termini politici, inevitabilmente comporterà
trand. Più che 45 giri, i suoi erano 45 raggiri. litici, purtroppo vanno in direzione di uno scon- una disarticolazione del complesso a livello nazionale e lo-
Secca smentita in arrivo da lontano per chi pensa quasso totale con riverberi a cascata su tutta la si- cale.
che l’impero del look, del contenitore privo di con- tuazione politica nazionale e non. Se, come si ve- In tempi di ristrettezze economiche di sacrifici e di neces-
tenuto, dei "famosi" arrivati a esser tali pur senza aver de, è giunto a conclusione il patto tra le diverse anime del sità di unità per affrontare la crisi, i nostri governanti, inve-
mai mostrato un briciolo di qualsivoglia talento, del- popolo della libertà, è evidente che esso non si fermerà a li- ce di preoccuparsi del bene comune si accapigliano, giu-
la logica televisiva del "bell’applauso", secca smen- vello centrale ma investirà il mondo politico nella sua to- sto o sbagliato che sia, dando l’impressione di avere a cuo-
tita - ecco - per chi crede che tutto questo sia figlio talità, con riflessi sulle amministrazioni comunali, provin- re solo il proprio prestigio personale. È indubbio che l’etica
dei nostri giorni. E una lezione mica male, un moni- ciali e regionali, dove tale formazione ha la preminenza nel pubblica deve essere al di sopra di tutto, anche a costo di sa-
to ad aprire gli occhi sui bluff, anche per chi di un governo locale. Se già oggi appare difficile gestire le varie crifici, ma è vero pure che l’arte della politica è anche l’ar-
mondo sfacciatamente taroccato si bea, non desi- realtà complesse , come d’altronde già è avvenuto in Sicilia, te del compromesso, compromesso nel senso di accordi
derando altro che diventarne parte. Tenga pronte le è evidente che anche le varie amministrazioni locali saran- tra le parti per superare l’impasse di un momento, ridise-
caloche, per il giorno in cui sotto un acquazzone la no investite dal ciclone che attualmente sta investendo il go- gnando i giochi, smussando angoli con l’occhio sempre vi-
cartapesta diventerà poltiglia. verno centrale. gile verso il bene comune dei cittadini e verso il governo del-
Ci si chiede innanzitutto se i massimi responsabili del par- la cosa pubblica.
tito abbiano considerato il pericolo e se, nello specifico, L’orgoglio dell’uno in politica è il declino del tutto. Si allar-
[ PREVEDERE IL FUTURO ] sapranno i vari amministratori resistere alla tentazione di gherà sempre di più il fossato tra Nord e Sud, considerando
schierarsi sull’uno o l’altro versante, con la consapevolezza che laddove la Lega è più forte, la possibilità di disfacimen-

Se persino alla Cia che alle prime avvisaglie di conflittualità ognuno si schie-
rerà dalla parte che più gli darà certezza di stabilità, con l’ov-
vio risultato di confondere ancor più le idee alla generalità
to sarà relativa e forse improponibile, mentre certamente
nelle regioni meridionali gli appetiti dei vari gruppi si fa-
ranno più consistenti e maggiormente avvertibili con il con-
lo dice un uccellino dei cittadini.
Forse è da dire che in tal caso, i nostri, poco accorti e lungi-
miranti governanti, non hanno messo in conto la destabiliz-
seguente scioglimento di quelle amministrazioni locali do-
ve più forte sarà la contrapposizione tra posizioni diverse.
Spero di essere contraddetto e di essere falso profeta, ma in
GIULIO FRAPESCI zazione generale che può conseguire dal loro litigioso atteg- uno scenario immaginario, stando così le cose e le varie po-
giamento e dalla voglia di ciascuno di essere protagonista sizioni, si prospetta un periodo molto duro per le ammini-

V
a bene, è una storia vecchia come il mon- esclusivo, al di là ed al di sopra degli interessi dei cittadini. strazioni in generale e per il cittadino in particolare.
do. Le arti divinatorie, in effetti, hanno ac-
compagnato da sempre gli uomini di po-
tere: spesso li hanno blanditi, in troppe oc-
casioni li hanno illusi, a volte li hanno spa-
ventati al punto di indurli a rivedere decisioni già pre- [dalla prima pagina ]
se. Dai tempi in cui si esaminavano viscere di anima-
li per "leggervi" le sorti dell’umanità, insomma, quelli
che sostenevano di poter vedere più lungo, per così di- Governo in bilico... proposte di legge, per ora solo accennate dal presidente della
Camera, come ad esempio la cittadinanza breve agli immigra-
re, il loro posticino al caldo nell’anticamera delle stan- ti? Un provvedimento legislativo che radunerebbe quella mag-
ze dei bottoni l’hanno avuto, ufficiale o no che fosse. (...) non era mai apparso nei pronostici della costituenda pattu- gioranza fuori dagli schemi, da Casini a Di Pietro, capace con
Convinti com’eravamo di essere sbarcati nell’era del- glia di "Futuro e Libertà". un voto di fare saltare il Governo. Una coalizione che poi non
le (relative) certezze scientifiche, non sospettavamo Ora il governo andrà in aula, ad ogni seduta, col fiato sospeso. potrebbe formare un nuovo esecutivo per diverse ragioni: l’Idv
però che potesse ancora accadere di interpellare, re- Tipica situazione che rievoca il "meglio tirare a campare che ti- è indisponibile e senza i deputati e i senatori della Lega nes-
stando seri, una Sibilla. E’ quanto abbiamo scoperto, rare le cuoia" di Giulio Andreotti. Ma Silvio Berlusconi e la Le- suna maggioranza alternativa al Pdl è possibile.
invece, apprendendo che Google e la Cia stanno in- ga rappresentano, per i milioni di elettori che li hanno votati, Berlusconi e Bossi hanno confermato il loro patto politico al
vestendo in una società che dice di poter prevedere il l’esatto contrario. Ecco perchè, nonostante la sicurezza fin qui termine dell’ultimo consiglio dei ministri, con una nota a par-
futuro spazzolando Internet con un motore di ricerca dimostrata, l’ipotesi di voto anticipato è più che mai all’ordine te: uniti anche in caso di elezioni anticipate. Il cavaliere potrà
«che va oltre la ricerca». Forse dovremmo entusiasmar- del giorno. tornare nelle piazze contro la manovra di palazzo che lo ha de-
ci per la nuova frontiera. Invece ci pare di essere sem- Ma si può immaginare i 33 finiani perfettamente allineati ad ap- fenestrato, il senatùr farebbe il pieno di voti perché spieghere-
pre lì: ieri interrogavamo i voli delle rondini, oggi i cin- poggiare l’iter parlamentare (da settembre a dicembre) dei de- rebbe che - ancora una volta - Roma ha fatto saltare il banco
guettii di Twitter. Me l’ha detto un uccellino, insom- creti attuativi del federalismo fiscale, la carta delle Autonomie, alla vigilia del federalismo.
ma. Ma allora non bastava ingaggiare Del Piero? il disegno di legge sulle intercettazioni… Senza contare alcune Alessandro Casarin

Direttore responsabile: 0342.535.553 VARESE - Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.836.611 - Fax 0332.836688 CANTU’ - Via 12.30 - Agenzia di Cantù: 14-18
GIORGIO GANDOLA E. Brambilla, 14 - Tel. 031.704.180 - Fax 031.715.727 E-MAIL: laprovincia@laprovincia.it SERVIZIO TELEFONICO NECROLOGIE: lunedì-venerdì 8.30-12.30 14.30-21.30; sabato 8.30-
Vicedirettore: BRUNO PROFAZIO ABBONAMENTI Orario sportello Como, via P. Paoli, 21, dal lunedì al venerdì: 9-12.30. Telefono 12.30; 17.30-21.30, domenica e festivi 17-21.30 - Como: tel. 031.582.222 - fax 031.582.233 -
Responsabili di edizione: VITTORIO COLOMBO (Varese); ERNESTO GALIGANI (Lecco) 031.582.333 - Fax 031.582.471. Abbonamenti Italia (consegna mezzo Posta) - Annuale 7 numeri € Lecco: tel. 0341.357.401 - fax 0341.364.339 - Sondrio: tel. 0342.200.382 - fax 0342.573.063; fax
SIMONE CASIRAGHI (Sondrio). 265,00 Annuale 6 numeri (a scelta senza domenica o senza lunedì) € 240,00 - Semestrale 7 nume- 031.582.233 - Varese: tel. 0332.836.666 - fax 0332.836.683
ri € 147,00 - Semestrale 6 numeri € 128,00 - Trimestrale 7 numeri € 78,00 - Trimestrale 6 numeri €
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Presidente: Massimo Caspani; Consigliere delegato: Massi- Per la pubblicità nazionale: OPQ S.r.l. via G.B. Pirelli, 30 - 20124 Milano - Tel. 02.66.99.25.11 - Fax
69,00 - C.C.P. 297226 - Canton Ticino Fr.sv 3,00 - Arretrati Italia: prezzo doppio
mo Cincera; Consiglieri: Lucio Carminati, Antonio Colombo, Maurizio Crippa, Paolo De Santis, 02.66.99.25.20 - 02.66.99.25.30
Piero Fiocchi, Luciano Guggiari, Leo Miglio, Emilio Moreschi, Giulia Pusterla, Renato Sozzani. PUBBLICITÀ: LA PROVINCIA ESSEPIEMME PUBBLICITÀ - Ag. di COMO: Via P. Paoli, 21 - Tel.
031.582.211 - Ag. di LECCO: Via Raffaello, 21 - Tel.0341.357.400 - Ag. di CANTU’: Via Ettore Bram- Privacy: Il responsabile per il trattamento dei dati raccolti in banche dati di uso redazionale è il
LA PROVINCIA S.p.A. Editoriale Via P. Paoli, 21 - 22100 Como - Tel. 031.582.311 - Fax billa, 14 - Tel. 031.716.924 - Ag. di SONDRIO: Via Nazario Sauro, 13 - Tel. 0342.200.380 Ag. di Direttore Responsabile Giorgio Gandola. Per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs.
031.505.003 VARESE: Via Carrobbio, 1 - Tel. 0332.239.855
CENTRO STAMPA - CSQ Via dell’Industria, 6 Erbusco (BS) 196/2003 privacy@laprovincia.it - fax 031.507.985
IL GIORNALE SI RISERVA DI RIFIUTARE QUALSIASI INSERZIONE
REDAZIONI - COMO - Via P. Paoli, 21 - Tel. 031.582.311 - Fax 031.505.003 LECCO - Via Raffaello, ORARI - Agenzia di Como: sportello 8.30-12.30 e 14.30-18.30; sabato: 8.30-12.30 - Agenzie di REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI COMO N° 3/49 DEL 2-2-1949 - Certificato ADS n° 6.660 del
21 - Tel. 0341.357.411 - Fax 0341.368.547 SONDRIO - Via N. Sauro, 13 - Tel. 0342.535.511 - Fax Lecco e Sondrio: sportello 9-12.30 e 14.00-18 - Agenzia di Varese: sportello 9-21.00; sabato 9- 01-12-2009 - La tiratura di sabato 31 luglio 2010 è stata di 58.649 copie
LA PROVINCIA
8 DOMENICA 1 AGOSTO 2010

ABBIGLIAMENTO DONNA CAMINETTI E STUFE CENTRI


ABBRONZATURA
ESTETICA

CAMINETTI - STUFE - BARBECUE


CUCINE IN MURATURA - INSERTI
• Show room - Sede amministrativa e
Produzione - PEREGO (LC)Via Roncada • LECCO (LC) - Viale Costituzione, 33
8/C - Tel. 039.5311371 - Fax 039.5313489 - Cell. Galbusera Tel. 0341.350598 Chiuso domenica. Aperto h. 8-22
Roberto 339.4098127 - Cell. Galbusera Dario 340.2233692
Parcheggio privato in Via Aspromonte, 7/9
• LECCO Via Cavour, 60 (Isolago) ORARI: DA LUNEDI’ A VENERDI’ 15.30 - 19.00
SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 • CALOLZIOCORTE (LC) - Corso Dante, 54/a
Tel. 0341.286260 Tel. 0341.633130 - Chiuso domenica. Aperto h. 9-22
SI RICEVE ANCHE SU APPUNTAMENTO TELEFONANDO
APERTI TUTTO AGOSTO ALLO 339.4098127 LIBRERIE
• Show room CALCO (LC) Via San Vigilio, 105
ANTIFURTI / CANCELLI AUTOMATICI Tel. 039.9912044 - Cell. 335.6743977 LECCO Via Cavour, 48
ORARI: SABATO 9.00-12.00 / 14.30-19.00 Tel. 0341.282072
www.edilperegolineamarmo.com www.libreriacavourlecco.it
info@edilperegolineamarmo.com SIAMO PRESENTI ANCHE
www.puntofocus.com - info@puntofocus.com
CON UNA NOSTRA PAGINA
• GARLATE (LC) Via Statale, 717
CONCESSIONARIE / RIVENDITORI ANCHE SU FACEBOOK
Specializzati nella vendita/installazione/assistenza impianti
ORARIO CONTINUATO
di antifurto e cancelli automatici. Dormite sani e tranquilli 9.00-19.30
anche in agosto perchè il personale non va in APERTI ANCHE
ferie!!! APERTI DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE 8 ALLE LUNEDI’ MATTINA
12 E DALLE 13.30 ALLE 18.30 - SABATO MATTINA DALLE
8 ALLE 12. Per qualsiasi esigenza potete contattarci: Tel. SALA GIOCHI / BOOWLING
0341.682000 Fax 0341.682739 - info@imsasrl.it - • MERATE (LC)
Via Como, 47 - Tel. 039.9900974 - info@salaluciano.it
www.imsasrl.it Vendita nuovo e usato - Ricambi - Officina meccanica
CHIUSI DAL 13 AL 23 AGOSTO
ARREDAMENTO

Vendita auto - assistenza meccanica


• OLGIATE MOLGORA (LC) Via Como, 5
Tel. 039.508366 - 039.9910091 - Fax 039.507543
autocrippa@tiscalinet.it CHIUSI DAL 8 AL 22 AGOSTO
• OLGIATE MOLGORA (LC) Via Nazionale
Tel. 039.509730 - 039.509659 - Fax 039.9274956
by
officina.autocrippa@tiscali.it CHIUSI DAL 15 AL 22 AGOSTO

• CERNUSCO LOMBARDONE (LC)


Via Spluga, 52 - (SS Lecco-Vimercate fronte MaxiSport)
Tel. 039.9901354 - Fax 039.5984804 STUDI DENTISTICI
www.casamaniasrl.it casamaniasrl@tiscali.it
• PEREGO (LC)
Via Statale, 89 Tel. 039.5312003
Fax 039.5312006 edil_arredo@libero.it • OLGINATE (LC) - Via Spluga, 66 - Tel. 0341.682842
APERTO TUTTO AGOSTO CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO • LECCO - Largo Caleotto, 25
• ROBBIATE (LC) - Via Milano, 52 - Tel. 039.511104 (all’interno del Centro Comm. Meridiana) - Tel. 0341.350336
lun.14.30-19.30 mart./sab. 9-12/14.30-19.30
CHIUSI DAL 9 AL 15 AGOSTO APERTI ANCHE IL SABATO
SCONTI 30% 40%
• VIMERCATE (MB) - Via Manin, 17 - Tel. 039.6260288 VISITA, DIAGNOSI, PANORAMICA
PER I MESI DI LUGLIO E AGOSTO CHIUSI DAL 7 AL 22 AGOSTO DIGITALE IN UNA SOLA SEDUTA SENZA IMPEGNO.
Implantologia e chirurgia implantare con tutte le novità del
ESTETICA / SOLARIUM
momento. Finanziamo l’intero preventivo fino a 60 mesi a
• CASSAGO tasso 0. Odontoiatria di qualità alla portata di tutti...
BRIANZA (LC)
Via Cascina Nuova, 2/F STUDI DENTISTICI
Tel. 039.9212142
APERTO
• CESANA BRIANZA (LC) Via Alfieri, 1 TUTTO AGOSTO
Tel. 031.658478 - Fax 031.6520144 PULIZIA DEL VISO,
www.mobili-ideacasa.com DEPILAZIONE COM-
PLETA, PEDICURE,
info@mobili-ideacasa.com • OGGIONO (LC) - Via Dante (fronte lago)
MASSAGGIO, PEDA-
SHOW ROOM APERTO LA DOMENICA Tel. 0341.579189 - www.stendhalsportclub.it
NA VIBRANTE, DOCCIA SOLARE, SMALTO SEMI PERMA-
DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 19.00 NENTE, QQN PER LA PERDITA DEI CHILI, CAVITAZIONE SIAMO APERTI TUTTO IL MESE DI AGOSTO
Da lunedì a sabato 9.00/12.00 - 14.30/19.30 ULTRALIPO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 19.30
9
LECCOCRONACHE
REDAZIONE CRONACA
redlecco@la provincia.it
Tel 0341.357411 Fax 0341.368547

Ernesto Galigani e.galigani@laprovincia.it, Edoardo Ceriani e.ceriani@laprovincia.it, Marco Corti m.corti@laprovincia.it, Gianluca Morassi g.morassi@laprovincia.it, Roberto Crippa r.crippa@laprovincia.it,
Maura Galli m.galli@laprovincia.it, Eugenio Gizzi e.gizzi@laprovincia.it, Nicola Panzeri n.panzeri@laprovincia.it, Paolo Giarrizzo p.giarrizzo@laprovincia.it, Lorenza Pagano l.pagano@laprovincia.it

[ LINEE PROGRAMMATICHE ] [ LA SCHEDA ]


Il lavori previsti

Al Bione torna l’ipotesi skate Secondo quanto previsto nella vecchia


amministrazione, al centro sportivo del
Bione andavano rifatti due campi da cal-
cio, il 2 e 5, i vialetti esterni che il comu-

e "sparisce" la pista d’atletica


ne avrebbe dovuto realizzare dal 1999,
l’impianto elettrico, fognario e la pista di
atletica.
La pista di skateboard
L’idea della pista era stata dell’ex sinda-
Il consigliere del Pdl Boscagli: «Assurdo, si smentisce quanto avevamo concordato» ma co Faggi subito esclusa dalla sua mag-
gioranza. Ora nelle linee di mandato com-
l’assessore Rota assicura: «Solo un errore degli uffici, una cosa non esclude l’altra» pare al posto della pista di atletica.

Il rifacimento della pista di DA GIOVEDÌ


atletica al Bione? Non se ne par-
la più, al suo posto compare la
pista di skateboard. Un proget- Apre il silo di via Oslavia
to lanciato dall’ex sindaco An-
tonella Faggi nella scorsa ammi- Nell’ex Oasa 80 posti
nistrazione ma che venne subi- Apre anche il secondo posteggio del com-
to cassato dalla sua stessa mag- parto ex Oasa e a questo punto (a parte il
gioranza che preferì inserire museo che è ancora chiuso) il Comune ha
nel’ambito della riqualificazio- ottenuto tutto quanto previsto dalla conven-
ne del Bione il rifacimento del- zione. E il rione potrà contare su altri posti
la pista atletica. Molto più utile auto che in quella zona sono ambitissimi.
visto il gran numero di atleti che Da giovedì 5 agosto dunque saranno dispo-
gravitano sul centro sportivo per nibili 80 posteggi gratuiti con ingresso dal
gli allenamenti. Ora inaspettata- piazzale del condominio che resteranno
mente ritorna e compare scrit- aperti ogni giorno, compresi il sabato e i fe-
to nero nelle linee programma- stivi dalle 8 alle 20. Questi posteggi vanno
tiche di mandato dell’ammini- ad aggiungersi a quelli in superficie già ce-
strazione Brivio: «a seguito del- duti nei mesi scorsi non appena insediata
le indicazioni avute dalla prece- la nuova amministrazione (l’accordo con la
dente amministrazione comu- cooperativa Due Mani era stato stipulato dal
nale le priorità nella progettazio- commissario prefettizio), così da porre fi-
ne sono le seguenti: campi cal- ne alle polemiche del rione che reclamava-
cio 2 e 5, percorsi esterni (vialet- no a gran voce quei posteggi pronti ma non
ti), impianti elettrici e fognari, ancora ceduti.
pista di skateboard». Ed è subi- Una prassi che purtroppo in passato era una
to polemica. normalità. I prossimi posteggi che saranno
«Per prima cosa nella scorsa am- aperti infatti sono quelli di via Balicco (in
ministrazione questa ipotesi ven- ottobre) dopo decenni dalla realizzazione.
ne subito scartata perché a fron- L’amministrazione ha raggiunto un accordo sta di skate? Ma stiamo scher- ta assicura che tutto quanto pre- MALRIDOTTA
te dei problemi che ci sono a con l’operatore che aveva aperto in passa- zando? Se mancano di soldi sa- visto verrà realizzato. La pista di atletica è in condizioni mol-
Bione lo skate non è affatto una to il posteggio con oltre 400 posti auto un rebbe stato meglio non scrivere «Si tratta certamente di un refu- to precarie e gli atleti che si allenano
priorità - commenta Filippo Bo- paio d’anni fa ma poi chiuso per mancanza nulla ma non prenderci in giro so degli uffici - dice - probabil- al Bione chiedono la riqualificazione
scagli consigliere del Pdl da di clienti. All’apertura non era stato segna- in questo modo». mente è stato fatto un copia e in-
sempre attivo su questo fronte lato e pubblicizzato e in pochi sapevano che I soldi stanziati per il Bione, un colla dal vecchio piano trienna-
- ora la cosa curiosa è che com- fosse disponibile. Ora l’amministrazione ha milione e 800 mila euro prove- le e si è lasciato fuori la pista di
pare nelle linee di mandato del deciso di aspettare la realizzazione il sotto- nienti dalla mancata realizzazio- atletica ma escludo categorica-
sindaco Brivio come indicazio- passo ferroviario previsto in ottobre per apri- ne della piscina scoperta, dove- mente che la pista di skate pos-
ne della precedente amministra- re anche i posteggi così da invogliare i pen- vano servire per la riqualifica- sa sostituirla. Sono due cose
zione, quando invece nella com- dolari a posteggiare li attraverso tariffe age- zione della struttura ma sarà dif- profondamente diverse: la pista
missione che ho richiesto con volate. Speriamo che funzioni. ficile che possano bastare. Biso- di atletica sarà rifatta nel sot-
assessore e dirigente non se n’e- gnerà rifare i vialetti ad esempio tofondo mentre qualla di skate,
ra fatto cenno. Anzi mi sono ri- che l’ufficio lavori pubblici do- se poi verrà fatta, è un interven-
letto i verbali e si è sempre par- veva realizzare da almeno dieci to da nulla, a margine delle tri-
lato di pista di atletica. Ma a che to il progetto, è solo un’ìpotesi anni (con tanto di stanziamen- bune. Una non può escludere
gioco stiamo giocando?». ereditata, la decisione sarà un at- to) e poi le fognature, nessuno lo l’altra». Certo è che nelle linee
Non è la prima volta a dire il ve- «Ho riletto i to successivo in seguito anche sapeva ma il centro ne è in par- di mandato però l’ateltica non
ro che la pista di skate compa- verbali della all’analisi dei costi». te sprovvisto e l’illuminazione. compare.
re negli atti dell’amministrazio- commissione, Ora però la pista è stata messa Per non parlare dello smaltimen- «Il documento verrà corretto -
ne. Se n’era parlato di sfuggita su nero su bianco e le ripercus- to del terreno. Il progetto com- assicura - si tratta certamente di
in uno scorsa seduto del consi- non si sioni sono inevitabili. plessivo di riqualificazione am- uno sbaglio, i lavori verranno
glio durante la presentazione del accenna allo «Io dico che è un insulto per la monta a 3 milioni di euro, da fi- completati tutti». Anche senza POSTEGGI EX OASA
piano dei lavori pubblici, e quan- skate ma solo cittadinanza - sbotta Boscagli - il nanziare in parte con la vendita la vendita del palazzo di via Ro- Aprono finalmente i posteggi inter-
do il consigliere del Pdl ha chie- centro sportivo cade a pezzi, ser- del palazzo di via Roma che il ma? rati nel comparto di via Oslavia. 80
sto spiegazioni all’assessore alla pista di vono interventi importanti e sindaco però ha escluso. Dun- «Si certamente - conclude - il de- posti auto che resteranno aperti dal-
Francesca Rota, lei era stata sfug- atletica» l’amministrazione scrive sulle que i lavori sono di là dal veni- naro verrà recuperato altrove» le 8 di mattina alle 20
gente: «non abbiamo ancora fat- linee di mandato che serve la pi- re. Ma l’assessore Francesca Ro- Lorenza Pagano

LO SPIGOLO DELLA DOMENICA


In merito alla spazzatura sono in po- sistenza che non trova una facile colloca- sioni? Pare proprio di sì. E’ una delle tante
I "nostri" rifiuti chi a batterci. La nostra provincia ha infat-
ti raggiunto quasi il 60% nella raccolta dif-
zione: dove lo buttiamo allora, tra il gene-
ral generico del sacco un tempo nero ed og-
ironiche contraddizioni del nostro tempo.
Peraltro ad uno dei due la catasta di rifiu-
usati come scaletta ferenziata, evidenziandosi come una delle
più impegnate in Italia in questo campo.
gi trasparente o dove? Mal che vada, se la
riunione di famiglia non approda ad un ri-
ti ha anche portato fortuna visto che non
l’hanno ancora trovato. Ma dove si è cac-
Un segno indubbio di civiltà che eviden- sultato certo, possiamo fare una scappata ciato? Una mezza idea qualcuno se l’è fat-
di Gianfranco Colombo zia quanto i lecchesi siano attenti a divide- in discarica e gettarlo in quel benedetto cas- ta. Venerdì mattina i bancomat della città
re i rifiuti ed a riconsegnarli a chi di do- sone degli “ingombranti”. Ma ieri le crona- sono stati letteralmente svuotati ed alle die-
vere nei loro sacchi di ordinanza, divisi per che riportavano un altro episodio, che fa ci qualche banca è rimasta senza soldi con-
colore. Ad ogni colore corrisponde il gene- curiosamente a pugni col nostro accumu- tanti. Chi pensa bene ha attribuito il feno-
re di schifezza che non ci serve più, con lare immondizie in un ordine maniacale. meno ai tanti che in procinto di partire per
una progressiva specializzazione che va tra- Pare che i due evasi dal carcere di Pescare- le vacanze hanno generosamente attinto al-
sformando il gesto un tempo quasi automa- nico si siano serviti proprio del cumulo le macchinette sputa soldi. Chi pensa ma-
tico di buttare i rifiuti nella pattumiera, in di rifiuti, appositamente accatastati, per le è sicuro che sono invece state visitate dal
una ponderata decisione spesso sottoposta spiccare il loro salto dal muro e raggiunge- nostro evaso. Possibile? Certamente no, ma
all’intero nucleo familiare. Non è raro tro- re la libertà. Ma come? Noi diversifichia- ogni epoca ha bisogno della suo Arsenio
varsi tra le mani un oggetto di dubbia con- mo e accumuliamo per poi facilitare le eva- Lupin, per quanto delinquente sia.
[10 LECCO ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ NELLA NOTTE TRA VENERDÌ E SABATO ]



Ciao

Cade dalla moto di un amico


Katia
un abbraccio forte a tutti i tuoi
cari.
NUCCIA e GIOVANNI, PAOLA e
ROCCO, ANNA e UMBERTO, AN-
NA e CESARE.
Malgrate, 1 agosto 2010
Grave ventenne di Primaluna
Il Presidente, il Consiglio, i So-
ci e i Volontari dell’AICIT di LEC- L’incidente sulla vecchia Lecco-Ballabio, lungo il rettilineo di Pomedo
CO, piangono la scomparsa del-
la cara È grave, ricoverato in Malgrado indossasse il casco, che ha provveduto a prende-
Katia rianimazione, il giovane che il giovane ha battuto la testa re i rilievi dell’incidente e a
KATIA CORTI
di 36 anni
se n’è andata.
Il profondo amore in Cristo, le
e sono tanto vicini a Daniele e
Giovanni, Nora e Gianni, Patri-
zia e Claudio.
Lecco, 1 agosto 2010
nella notte tra venerdì e sa-
bato è rimasto vittima di un
incidente a Pomedo, lungo
la vecchia Lecco-Ballabio.
sull’asfalto.
Immediati i soccorsi che, da
subito, hanno constatato la
gravità delle condizioni di
raccogliere la varie testimo-
nianze. Sulla base degli ele-
menti raccolti, gli agenti han-
no potuto fare una prima ri-
brevi
[VIA BALICCO ]
ha fatto accettare con pazien- Attorno alle 2,50, Roberto Roberto Tantardini. L’inci- costruzione della dinamica
za e dolcezza ogni sofferenza, La famiglia ROSA OSCAR profon- Tantardini, 24 anni, residen- dente è avvenuto sul rettili- dell’incidente. Mentre dal-
ora è con Lui e sorride già a tut- damente addolorata è vicina con te a Primaluna, è caduto dal neo di Pomedo. Sul posto è l’ospedale Manzoni sono Sottopasso:
ti coloro che le sono stati vicino grande affetto ai familiari per sellino posteriore della mo- subito arrivata una pattuglia partite un’ambulanza e deroga rumori
nella fede. la scomparsa di to (750 centimetri cubici di della Polstrada di Bellano un’automedica.
Sarai sempre tra noi: DANIELE Katia Corti cilindrata), condot- Il Comune di Lecco ha auto-
e il piccolo GIOVANNI, la mam- ta da M.B., anch’e- rizzato dal 6 al 9 agosto l’Im-
ma NORA, il papà GIANNI, la so- ricordandola con profonda sti-
ma e affetto. gli abitante nel presa Quadrio Gaetano Co-
rella PATRIZIA. paese valsassinese. struzioni spa di Morbegno a
I funerali avranno luogo lunedì 2 Olginate, 1 agosto 2010
agosto alle ore 10.00 nella Chie- Nella caduta, Tan- poter fare eccezione rispet-
sa parrocchiale di Olginate; indi tardini ha subito to ai limiti acustici stabiliti


proseguirà per il cimitero di Val- un trauma cranico dal piano di zonizzazione co-
greghentino. e un trauma toraci- munale, per permettere lo
La salma si trova ad Olginate È mancato co. Ed ora è ricove- svolgimento dei lavori di pro-
presso la Chiesina di S. Rocco FEDERICO GINO CAPRA rato in prognosi ri- lungamento del sottopasso
sino alle ore 9.00 di lunedì. servata all’ospeda- viaggiatori della stazione fer-
Non fiori, ma eventuali offerte di 86 anni
le Manzoni. roviaria di Lecco. Dalle 22 al-
all’A.I.C.I.T. Associazione Italia- L’annunciano i figli ALDO, AN-
na contro i Tumori Lecco - Ban- Secondo una pri- le 5 di mattino.
NA e FRANCA con le rispettive ma ricostruzione -
ca Pop. Lodi c.c. Iban famiglie.
IT94B0516422900000000126 I funerali avranno luogo in Oggio- che dovrà essere [ MAGGIANICO ]
737. no lunedì 2 agosto alle ore confermata - fatta
Si ringraziano anticipatamente 16.30 nella Chiesa di San Lo- dagli agenti della Anagrafe
quanti interverranno alla cerimo- renzo. Polizia della strada
nia funebre. Oggiono, 1 agosto 2010 di Bellano, M.B. aperta dal 9
Olginate, 1 agosto 2010 (Onoranze Funebri Galli) nell’intento di su-
perare un’auto ha L’ufficio anagrafe di Maggia-
Il Presidente ANTONIO BARTE- accelerato. E Tan- nico resterà chiuso fino all’8
SAGHI e tutti i soci del LIONS ANNIVERSARIO tardini sarebbe sta- agosto. Dal 9 al 30 agosto
CLUB LECCO SAN NICOLÒ par-
tecipano sentitamente al dolore 1993 - 2010 to "sorpreso" dal- l’ufficio sarà aperto: lunedì,
della famiglia per la perdita del- l’accelerazione e mercoledì e venerdì dalle
la cara amica con una mezza ca- 8:30 alle 10:30.
Katia Corti
priola sarebbe ca-
duto all’indietro.
Lecco, 1 agosto 2010

I dipendenti della Ditta EDIL RO- [ ORDINANZA DEL SINDACO ]


SA sono vicini a Daniele e fa-

L’acqua scarseggia, vietato annaffiare


miliari per la perdita della cara
Katia
Olginate, 1 agosto 2010

Profondamente commossi, i fra- Fra le 17 e le 24 vietata l’irrigazione, il lavaggio delle auto e il riempimento piscine
telli FRANCESCO, ADRIANO, CAR- MARIA STEFANONI
LO e CAMILLO FUMAGALLI con (del bar Stella) Nei comuni del territorio ci e quindi prevenire eventua- te idrica, all’inizio di luglio, que il sindaco vieta alla citta-
le rispettive famiglie sono parti- Non piangete la mia assenza. è una prassi, a Lecco città un li disagi della popolazione, in con la quale si raccomanda l’a- dinanza a partire da oggi e fi-
colarmente vicini al geom. Gian- Sentitemi vicina e parlatemi an- po’ meno. Quest’anno però il particolare nella stagione di dozione dell’ordinanza per la no al 15 settembre, l’irrigazio-
ni Corti e signora per la prema- cora. sindaco ha voluto a sua volta massimo consumo. Soprattut- regolamentazione del consu- ne degli orti e dei giardini, il
tura scomparsa della figlia Io vi amerò dal cielo come vi ho emanare un’ordinanza per il to alla luce della nota perve- mo di acqua potabile durante lavaggio degli spazi pubblici
Katia amato sulla terra. risparmio dell’acqua potabile nuta da Lario Reti Holding la stagione estiva. e privati, il lavaggio domesti-
Bulciago, 1 agosto 2010 Eri una grande! per usi diversi da quelli pota- Spa, soggetto gestore della re- Alla luce di tutto questo dun- co delle auto e il riempimen-
I tuoi figli e nipoti. bili e industriali, vale a dire to delle piscine. La cittadinan-
Suello, 1 agosto 2010
Il Consiglio di Amministrazione l’irrigazione di orti e giardini za inoltre è invitata a limitare
della FUMAGALLI EDILIZIA INDU- e l’innaffiamento di aree ver- l’uso dell’acqua potabile e evi-
STRIALIZZATA SPA partecipa al di pubbliche e private, il lavag- tare gli sprechi e ai trasgresso-
dolore del geom. Daniele Rosa, gio di spazi e aree pubbliche e ri potranno essere elevate mul-
del geom. Gianni Corti e rispet- private il lavaggio domestico te da 25 euro a 500 come pre-
tive famiglie per la perdita del-
la cara di veicoli e mezzi analoghi e visto dal decreto legge del
il riempimento di piscine. E 2000.
Katia NECROLOGIE sicuramente ci sarà qualcuno Il Corpo di Polizia Locale è in-
Bulciago, 1 agosto 2010 PARTECIPAZIONI che storcerà il naso: tanti sol- caricato della esecuzione del-
AL LUTTO di per realizzare una piscina o la ordinanza e di comminare
NUCCIA e ANDREA si uniscono allestire un giardino e poi im- le sanzioni previste per i tra-
affettuosamente al grande dolo- ANNIVERSARI
possibilità di utilizzarli en- sgressori. Effettuerà dei con-
re di Nora e Gianni, della sorel- trambi per mancanza di acqua. trolli nelle aree preposte e con-
la Patrizia con Claudio e del ma- si ricevono
rito Daniele con il piccolo Gio- Il provvedimento però si è re- trollerà che l’ordinanza venga
presso gli uffici di so necessario per evitare lo rispettata. Copia dell’ordinan-
vanni per la scomparsa della ca-
ra LECCO spreco di acqua potabile in za è affissa all’albo pretorio e
Katia via Raffaello modo da garantirne la fornitu- pubblicata sul sito internet del
c/o “Le Vele" ra per gli usi civili e domesti- Comune.
che con coraggio e tenacia ha
affrontato la sua sofferenza. da lunedì a venerdì
Valgreghentino, 1 agosto 2010 ore 9-12,30 - 14-18
Tel. 0341.357.401
SILVIA e SIBILLA con MASSIMO Fax 0341.364.339
e XAVIER partecipano commos-
si al dolore della famiglia Corti
e del marito Daniele con il pic- servizio telefonico
colo Giovanni per la scomparsa
della cara tutti i giorni
Katia sabato e festivi
Valgreghentino, 1 agosto 2010
feriali 9-12,30 - 14-21,30
ANTONIETTA e GIANNI LIMONTA sabato 8,30-12,30
sono vicini a Gianni, Nora, Patri-
zia e familiari per la grave perdi- 17,30-21,30
ta di festivi 17-21,30
Katia Tel. 0341.357.401
Fax 031.582.233
Costa Masnaga, 1 agosto 2010
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[LECCO 11 ]
[ LE RIPERCUSSIONI DELLA FINANZIARIA ]

Tagli sui trasporti, aumentano le tariffe


Il presidente Nava ammette: «Saremo costretti ad adeguarci» - Pendolari sul piede di guerra
Verranno tagliate le tratte PROVINCIALE
meno appetibili e il biglietto di
autobus e treni aumenteranno.
La scure della finanziaria si farà
Fino a Lomagna
sentire, e parecchio, pure nel
lecchese. Nei giorni scorsi un
ci sono 22 rotatorie:
incontro in Regione con l’asses-
sore ai trasporti Raffaele Catta-
una al chilometro
neo, ha annunciato la riduzio- È un girotondo è quello che devono
ne dei trasferimenti per il setto- fare gli automobilisti da Lecco a Lo-
re dei trasporti. magna sulla strada provinciale 583.
«A settembre faremo il punto Su questo tratto di strada lungo cir-
della situazione cercando di ca una ventina di chilometri si incon-
contenere i disagi - assicura il trano ben 22 rotatorie. Un record? Se
presidente di villa Locatelli Da- non lo è siamo comunque molto vici-
niele Nava -. Purtroppo siamo ni. Non c’è comune che attraversi in
in una fase dove si devono fa- quel tratto di strada dove non abbia-
re delle scelte, e dovremo ade- mo una o più rotatorie a rallentare o
guarci. Anche se non condivi- a snellire il flusso viabilistico. Nel-
diamo l’amento dei costi del bi- le ultime settimane proprio su que-
glietto dovremo farlo. Sia chia- sta strada ne sono state posate di
ro cercheremo in ogni modo di nuove, ma alcune di esse hanno fat-
venire incontro alle esigenze to storcere il naso a molti utenti, spe-
della gente, dei pendolari e de- cialmente coloro che guidano mezzi
gli studenti». pesanti. Stiamo parlando di quella
Dal 1 gennaio 2011 il taglio sarà nata solo qualche mese fa nel comu-
di 314 milioni in Lombardia - ne di Olginate presso via Belvedere
pari al 37% in meno di contri- che presto permetterà di raggiunge-
buti pubblici - che si ripercuo- re la frazione di Consonno. Ebbene
terà proporzionalmente sui fon- quella nuova rotonda secondo molti
di destinati ad ogni provincia. ha alcune pecche. C’è chi dice che il
«Faremo di tutto affinché i tagli AUTOBUS In arrivo l’aumento dei biglietti raggio della rotonda è troppo stretto,
al trasporto pubblico, che non specialmente per gli autoarticolati,
condividiamo, siano mitigati - ma lo sostengono anche i ciclisti e
ha dichiarato Cattaneo - .La pendolari e i rappresentanti del- per le società private di traspor- cremento del 50% delle tarif- motociclisti. E’ la contro pendenza
pressione sul Governo non verrà le aziende di trasporto. to. Il Coordinamento regionale fe, il che porterà ad una dimi- che la rende insicura, se poi si deve
meno. Che ci saranno ripercus- La Regione per il momento ha Il trasporto dei comitati pendolari invece nuzione drastica degli utenti, transitare con la pioggia i rischi so-
sioni però è evidente a tutti: non bloccato l’aumento annuale Istat su auto contesta gli aumenti presentan- che alla fine utilizzeranno i lo- no maggiori, anche se ora l’asfalto
possiamo nasconderlo e certo previsto ad agosto del 2,39% (in aumenterà do alternative all’attuale gestio- ro mezzi, così da portare al fal- ha un buon drenaggio. Anche la ro-
non possiamo affrontarle con previsione di possibili incre- ne delle risorse. limento molte aziende di tra- tatoria che porta verso il ponte Cesa-
qualche aggiustamento improv- menti più cospicui), che invece del 50% Il Coordinamento dei pendo- sporto pubblico. Ciò senza con- re Cantù è stata oggetto di critiche
visato». L’incontro al Pirellone l’Anav Lombardia chiede di a causa del lari, composto dai comitati del- tare l’aumento dei costi sociali piuttosto pesanti, dovute purtroppo a
è stato l’avvio di un percorso di sbloccare subito, evidenziando caro biglietti le varie zone lombarde si dice per il maggiore inquinamento e incidenti mortali. Poi la giusta siste-
confronto con i Comitati dei una «situazione molto difficile» preoccupato. «Si prevede un in- congestione stradale - dicono i mazione, e un nuovo manto d’asfalto
rappresentanti -, oltre alla cre- hanno appianato un po’ le reazioni
scita dei costi sanitari per l’au- e oggi quella rotonda riesce a snel-
[ VIABILITÀ ] mento dell’incidentalità strada- lire il traffico regolarmente.
le con il relativo contributo an- Nel nostro viaggio tra le rotonde c’è

La Lecco-Ballabio chiusa per lavori che in termini di vite umane,


l’impatto drammatico sui bilan-
ci famigliari e l’impossibilità per
un’altra che senza dubbio merita la
giusta attenzione. Si trova nel comu-
ne di Airuno ed è anche questa una
migliaia di pendolari di recar- presa di mira dagli autotrasportatori
Galleria Passo del Lupo inaccessibile di notte, così come la Super a Bellano si sul luogo di lavoro e di stu- che appena tracciata l’hanno defini-
dio». ta troppo stretta per i loro bisonti del-
L’Anas comunica che, per pro- co. L’impresa esecutrice dei lavori Ma non solo: fanno notare: «Ne- la strada. In quel luogo lo spazio è li-
cedere alla riqualificazione, adegua- si occuperà di indicare le limitazio- cessario riequilibrare il peso del- mitato e tracciarla in altri modi pro-
mento e messa a norma degli im- ni al traffico ed i percorsi alternati- la manovra tra gli utenti del tra- prio non era possibile perché nelle
pianti tecnologici installati all’inter- vi. sporto pubblico e di quello pri- vicinanze ci sono anche abitazioni.
no della galleria “Passo del Lupo”, Intanto proseguono i lavori di ade- vato, agendo ad esempio sulle Il semaforo però andava eliminato
si rende necessaria la chiusura del- guamento degli impianti tecnologi- accise dei carburanti, sulle tarif- quindi ecco la rotatoria. Cinquanta
la galleria, in entrambi i sensi di ci delle gallerie lungo la strada sta- fe autostradali -continuano -. metri più avanti ne è sorta un’altra
marcia, tra le ore 22,00 e le ore 06,00 tale 36 a Bellano. In questo tratto Dati gli elevati numeri in gioco, sempre piuttosto contenuta come
di tutte le notti comprese tra doma- quindi si è reso necessario istituire sarebbe infatti possibile ricava- raggio visto le vicine abitazioni. E
ni, lunedì 2 agosto 2010 e giovedì 2 la chiusura alternata delle corsie di re risorse significative senza che chiudiamo con una francesina dav-
settembre 2010, ad esclusione delle marcia carreggiata nord o sud, all’in- ciò pesi eccessivamente sul sin- vero molto odiata anche dagli auto-
notti comprese tra sabato e domeni- terno della galleria “Lezzeno”, tra le golo individuo. Ulteriori rispar- mobilisti. Si tratta di una nuova rota-
ca e tra domenica e lunedì. 22,00 e le ore 6,00 nel periodo com- mi si potrebbero ottenere con la toria, quella di Osnago nella zona a
Durante l’esecuzione dei lavori, il preso tra martedì 3 agosto 2010 e lu- revisione delle norme antiqua- due passi della ferrovia sul lungo ret-
traffico proveniente e diretto in Val- nedì 22 novembre 2010. Escluso il te che appesantiscono la circo- tilineo, definita troppo poco scorre-
sassina sarà deviato lungo la strada periodo tra il 7 e il 15 agosto e le not- lazione e i conti del trasporto vole.
provinciale 62 e lungo la viabilità ti tra venerdì e sabato in direzione ferroviario». Oscar Malugani
locale del territorio comunale di Lec- nord e sabato e domenca sud. P. San.

LC

http://shop.laprovinciadilecco.it

http://shop.laprovinciadilecco.it LC
[12 LECCO ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ L’ATTIVITÀ INDUSTRIALE DI CALOLZIOCORTE ]


[le garanzie ]
"Erc": dall’asta risposte incoraggianti «Il laminatoio?
La ditta piace a più di un imprenditore Produrrà ancora
all’Arlenico»
Al curatore sono arrivate diverse offerte d’acquisto che ora dovranno essere valutate
L’Erc HighLight corteggiata da praggiunga qualche nuova offerta dalla scelta della famiglia Borsani dei debiti e delle maestranze in esu- (gl.riv.) Il futuro del laminatoio
più di un acquirente: va a buon fi- tardiva. Per questo è prematuro for- di liquidare un’azienda che aveva bero. lecchese? I vertici della Lucchini che
ne la prima tappa della vendita al- nire qualsiasi informazione sulle accumulato un buco di 20 milioni I creditori della Erc avevano pre- anni addietro hanno acquisito lo stabi-
l’asta dell’attività industriale di Ca- caratteristiche delle offerte presen- di euro, una voragine. Da allora si sentato nel mese di febbraio istan- limento non hanno dubbi in merito.
lolziocorte. Per il momento il cura- tate». sono alternate una serie di liquida- za di fallimento per la Rimero (la Secondo loro l’azienda che produce
tore fallimentare Edoardo Palma A due anni esatti di distanza da tori e amministratori, il primo dei società di proprietà della famiglia vergella soprattutto per le imprese del
Camozzi preferisce stare sul vago e quel luglio 2008 che segnò il tracol- quali, Serenella Rossano, per sal- Borsani a cui faceva capo l’intera territorio resterà lì dove si trova, inca-
non sbilanciarsi eccessivamente, lo dell’azienda di via Sassi, la vi- vare la parte sana dell’azienda ave- Erc), e così il Tribunale di Milano stonato nel centro città e continuerà a
ma non nasconde la soddisfazione cenda Erc si appresta a una conclu- va diviso in due la società creando ha deciso di avviare una procedu- lavorare come sta facendo oggi, senza
per la prima fase del procedimen- sione che pare a lieto fine. Nel lu- una good company, la Erc HighLi- ra fallimentare per la Erc, nomina- alcun pericolo di speculazione.
to di vendita dell’azienda: «Le of- glio del 2008 i 280 lavoratori del- ght che aveva affittato lo stabilimen- to il curatore fallimentare Camoz- Secondo i manager dello stabilimento
ferte presentate per l’acquisto del- la Erc, scesero in strada per cerca- to, le macchine e assunto 140 di- zi, il quale sta oggi valutando la Lucchini di Lecco - l’ingegner Berti, di-
la Erc sono più d’una, provengono re di salvaguardare il loro posto di pendenti, e una bad company, la vendita dell’azienda. rettore dello stabilimento, Francesco
da imprenditori tutti italiani del set- lavoro, perché presi alla sprovvista vecchia Erc, che si era fatta carico Gloria Riva Semino, responsabile delle relazioni
tore elettronico o da esterne e istituzionali e Riccardo Gril-
parte di aziende li, il responsabile del personale - mal-
che svolgono un’at- grado la crisi del settore siderurgico,
tività similare a Severstal, la multinazionale russa pro-
quella di Erc, sono prietaria del 100% delle azioni di Luc-
tutte valide e in chini, non ha alcuna intenzione di
queste ore stiamo chiudere il laminatoio dell’Arlenico. I
valutando con qua- tre manager, nel corso di un incontro
li imprese avviare con l’assessore provinciale Fabio Da-
una trattativa di dati venerdì, avrebbero inoltre afferma-
vendita anche in to che proprio lo stabilimento lecche-
base alle offerte se ha un valore industriale elevato, non
economiche pre- per l’area favorevole in cui è collocata,
sentate». ma per il giro d’affari che è in grado di
Quindi, è importan- produrre. Infatti il laminatoio rappre-
te che ci sia stata senta una fonte di approvvigionamen-
una reazione posi- to di vergella per moltissime imprese.
tiva da parte degli Soddisfatto dell’incontro l’assessore
operatori del setto- Dadati: «Ho raccolto elementi che
re. Significa che l’a- rafforzano il mio impegno per la dife-
zienda di Calolzio- sa dello storico stabilimento di Lec-
corte viene ritenuta co. I dirigenti del gruppo Lucchini han-
interessante per il no detto chiaramente che la specificità
tipo di produzioni dell’azienda si fonda sul suo posizio-
e per il mercato nel namento strategico, in un’area ad altis-
quale opera. L’au- sima densità di piccole e medie indu-
spicio di tutti è che Una manifestazione davanti ai cancelli della Erc strie metal meccaniche. Sempre i diri-
la vendita possa genti hanno ribadito che il laminatoio
concretizzarsi in effettua una produzione di alta qualità
tempi rapidi e che la nuovo pro- che permette ai produttori locali di fi-
prietà punti a rilancio produttivo e IN PROVINCIA lo di ferro e di altre lavorazioni simila-
garantisca gli assetti occupaziona- ri di essere competitivi sui mercati».
li. All’incontro i manager avrebbero for-
Soddisfatto degli esiti di questa "pri-
ma tappa" anche il sindacalista del-
Da domani la consegna dei tesserini di caccia nito qualche indicazione di massima
sull’attività industriale del laminatoio.
la Cgil Diego Riva che a tal propo- L’Ufficio caccia e pesca della Provincia ha predispo- ne venatoria 2010-2011 la Provincia di Lecco ha prov- L’assessore ha infatti comunicato che
sito afferma: «Contiamo di poter sto i Tesserini venatori regionali e il calendario vena- veduto alla stampa di circa 3.000 tesserini: tanti sono per lo stabilimento Arlenico il trime-
chiudere questa triste parentesi del torio provinciale per la prossima stagione di caccia. infatti i residenti che risultano iscritti nei Comprensori stre in corso è negativo dopo due tri-
fallimento di Erc entro breve, e spe- Da lunedì domani è possibile andare nella sede della Alpini e negli Ambiti Territoriali di Caccia della Lom- mestri in cui la produzione è stata in
riamo che il nuovo gruppo impren- Provincia in corso Matteotti 3 per il ritiro della copia bardia e del resto d’Italia o che eserciteranno il prelie- crescita rispetto al 2009: «L’auspicio
ditoriale che subentrerà alla guida del Calendario venatorio e del Tesserino regionale, por- vo solo nelle Aziende private di caccia. è che il quarto trimestre ritorni ad es-
di Erc sia in grado di rilanciare que- tando con sé il porto di fucile a uso caccia in corso di I cacciatori residenti nella provincia di Lecco si suddi- sere di segno positivo e permetta di
sta impresa sul mercato, investen- validità corredato dai versamenti della tassa di con- vidono così: cacciatori residenti che esercitano la cac- contenere l’uso della cassa integrazio-
do e potenziando una struttura che cessione governativa di Euro 173,16 e regionale di Eu- cia vagante in Atc della Lombardia: 1.090; vagante in ne». Arlenico da giungo 2009 a giugno
ha un prodotto e uno know how va- ro 64,56. Cac della Lombardia: 1.162; da appostamento fisso in 2010 ha lavorato al 75% della sua ca-
lido. Sappiamo che le offerte pre- La tassa governativa e la tassa regionale annuali pos- Atc della Lombardia: 398; da appostamento fisso in Cac pacità produttiva, unico caso in Italia
sentate al curatore fallimentare so- sono essere pagate solo a partire dalla data di rilascio della Lombardia: 215 esclusivamente fuori regione e/o nel suo settore.
no state numerose, e inoltre è pos- del porto d’armi posta sotto la fotografia. Per la stagio- nelle aziende private di caccia: 133. Totale: 2.998.
sibile che nei prossimi giorni so-

[ L’INIZIATIVA ]

Contro le truffe la Cisl fa scuola agli anziani


Prima uscita a settembre a Monticello: in programma un incontro con i carabinieri
(gl.riv.) Lezioni antitruf- la chiusura delle borsette, di blema che interessa molti an- ziani, mostrando loro i peri-
fa, la Cisl avvierà da settem- non lasciare le macchine in- ziani. Nei prossimi mesi pro- coli che si corrono e inse-
bre un corso itinerante tra i custodite, aperte e magari le porremo iniziative e un cor- gnando loro a riconoscere i
comuni della provincia per chiavi di casa in vista così co- so di sensibilizzazione con segnali di pericolo, così
aiutare gli anziani a farsi fur- me la borsetta, e di non fidar- associazioni della terza età e quando si troveranno in una
bi e a non farsi ingannare da- si di chi cerca di entrare in anziani nel territorio, coin- situazione di difficoltà po-
gli imbroglioni e dai truffato- casa con la scusa di fare quat- volgendo anche le forze del- tranno riconoscerla e ci sta-
ri di professione. tro chiacchiere o di avere al- l’ordine. La prima uscita sarà ranno alla larga».
Da tempo il sindacato dei cune informazioni su quel a settembre con un’assemblea Truffe e raggiri hanno in mol-
pensionati della Cisl ha pre- lontano parente scomparso a Monticello in collaborazio- ti casi come vittima una per-
so a cuore la problematica, anni fa. Non bisogna aprire ne con l’Associazione Amici sona anziana: l’hanno raccon- LA CISL FA SCUOLA contro truffe e raggiri
dal momento che sempre più agli sconosciuti, in particola- della Casa di Riposo e del nu- tato più volte le cronache. Ma
spesso si presentano al sin- re ai falsi addetti di società di cleo operativo dei carabinie- perché è più facile convince-
dacato anziani traumatizzati servizio». ri di Casatenovo. Sarà utiliz- re gli anziani a fare qualcosa la luce o del telefono, che si mande per un sondaggio e al-
per colpa di uno scippo o di Ma le raccomandazioni sem- zato anche il materiale infor- di cui poi si pentiranno ama- presentano alla porta di casa la fine si fa firmare un modu-
una truffa subita. «Da tempo brano non essere mai suffi- mativo che la nostra federa- ramente? E i truffatori come dell’anziano sostenendo di lo dall’anziano per attestare
raccomandiamo agli anziani cienti, tant’è che alla Cisl zione e le forze di polizia fanno a ingannare tanto effi- dover incassare le bollette. che l’intervistatore ha svolto
di avere un pizzico di mal- hanno calcolato che il nume- hanno messo a disposizione cacemente le loro vittime? Altro inganno classico: il truf- il suo lavoro. Peccato che il
fidenza in più – dice Marco ro di anziani truffati è in cre- per gli accorgimenti pratici Uno dei trucchi più utilizza- fatore si finge intervistatore modulo in questione fosse il
Colombo della Cisl -, di pre- scita: «E’ necessario tenere di tutela. L’obiettivo è quello ti è quello dei falsi controllo- da strada, ferma l’anziano realtà un abbonamento a una
stare maggiore attenzione al- alta l’attenzione su un pro- di mettere in guardia gli an- ri del contatore del gas, del- con la scusa di rivolgergli do- costosa collana di libri.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[LECCO 13]
[corredo scolastico ]
Astucci e zaini: sono già i giorni dei primi acquisti
(p. san. ) Già si pensa al nuovo corredo che e modelli, tant’è che lo zainetto non si bisogna fare attenzione al fatto che siano pro- tite e regolabili in lunghezza, di una o due ma-
scolastico. Sono in molti a preparare adesso configura più tanto come un oggetto di utilità porzionate all’età e alla corporatura del bam- niglie superiori e di una cintura addominale
tutto l’occorrente, così da non dover correre pratica fondamentale, ovvero portare libri e bino; quando è indossato in modo corretto, la regolabile. I prezzi come dicevamo sono tan-
all’ultimo momento. Un tempo la cartella non materiale scolastico di vario genere, quanto sua parte inferiore deve rimanere al di sopra ti, così come i modelli. In media comunque
si trovava fino a settembre, adesso cartolerie come oggetto e fenomeno “di moda”. I costi dei glutei; bisogna evitare che lo zaino sia trop- si spendono attorno agli 80 euro per le scuo-
e negozi sono già forniti di tutto quanto serve sono vari. Si va dai 100 euro per quello super po capiente, poiché sei i suoi lati sono trop- le medie e sui 50 per quelli delle elementa-
per cominciare al meglio l’anno scolastico. moderno di tessuto pesante, griffato, ai 30 eu- po ampi il carico si allontana dal tronco, e il ri.
L’acquisto più importante riguarda lo zainet- ro per quelli più semplici. Attenzione non è peso reale e lo sbilanciamento posteriore au- Preso lo zaino, serve l’astuccio, dai 10 ai 20
to, quelli in commercio sono ormai numero- detto che il più costoso sia il più resistente. mentano in modo sensibile. Ma non solo do- euro, quaderni, penne, cartellette, conteni-
sissimi: ogni anno si aggiungono nuove mar- E’ importante tener conto delle dimensioni, vrà essere provvisto di spalline larghe, imbot- tori. Ed è solo l’inizio.

[ AMPLIATA L’OFFERTA ]

Elementari: tempo pieno in sette scuole


Le 40 ore settimanali da settembre verranno introdotte anche a Castello, San Giovanni e Ballabio
PROPOSTA Sette scuole elementari che erano in esubero e sono
con il tempo pieno di 40 ore rientrati, vuol dire quattro po-
La Carducci settimanali. A settembre l’of-
ferta delle 40 ore sarà introdot-
sti di lavoro.
Ecco il piano dettagliato del-
si prepara ta su tre nuove scuole alla Car-
ducci di Castello, a San Gio-
le prime classi che comince-
ranno a settembre. A Ballabio
al pre-scuola vanni e a Ballabio che se an-
che fuori città fa parte dell’isti-
sono 45 gli alunni con 2 clas-
si a tempo pieno, a Castello
(p. san. ) Dopo il succes- tuto comprensivo 1, e una vol- una classe di 26 alunni farà 40
so del pre scuola alle ta terminate le elementari la ore, mentre un’altra classe di
elementari di San Gio- maggior parte degli studenti 26 bambini farà 30 ore. A San-
vanni e della Bonacina, gravita sulle medie lecchesi. to Stefano sono 39 gli alunni
a settembre potrebbe Per tradizione il tempo pieno divisi in due classi da 30 ore
aggiungersi anche la era in vigore alle elementari di ciascuno, come richiesto dai
Carducci di Castello che Acquate e Chiuso, poi lo scor- genitori.
addirittura far il bis con so anno scolastico grazie al- All’elementare di San Giovan-
il pre e il post scuola. La l’impegno del dirigente Tizia- ni ci sarà una classe da 21
campanella delle scuo- no Secchi è stato introdotto a bambini con 30 ore, e un’altra
le elementari suona alle Belledo e Maggianico, e da set- con 18 alunni che farà il tem-
8.30 per l’ingresso e alle tembre arriverà in altre tre po pieno. A Malnago sono 19
16 o alle 16.30 per l’usci- scuole. gli iscritti in prima e faranno
ta a seconda dell’opzio- La formula delle 40 ore setti- le 30 ore. A Laorca la pluriclas-
ne di tempo scelta. manali è tra le più richieste se di 6 alunni farà 30 ore. Al-
Spesso per quei genito- dalle famiglie, in quanto assi- la Bonacina sono 14 gli alun-
ri che lavorano portare il cura la permanenza a scuola ni e hanno scelto le 30 ore.
bambino a scuola per le per l’intera giornata dei bam- Ad Acquate 45 alunni divisi
8.30 diventa difficile. E’ bini e soprattutto assicura il in due classi, entrambe con il
nata così l’idea del pre servizio mensa, visto che con tempo pieno.
scuola, con ingresso al- questa formula piena i bambi- A Belledo c’è una prima di 26 DA SETTEMBRE TEMPO PIENO La scuola elementare
le 8. I genitori col sup- ni hanno l’obbligo di fermarsi gli alunni di prima e hanno op- "Carducci" di Castello introdurrà il nuovo orario
porto del dirigente sco- a pranzare a scuola. L’ideale tato per le 40 ore settimanali.
lastico si sono organiz- per quei genitori che lavorano. A Germanedo in prima ci so-
zati, grazie al supporto di A settembre accanto alle scuo- no 11 alunni e le famiglie han-
una cooperativa che of- le dove già è in corso, il tempo no scelto le 30 ore settimana- COMUNITÀ DI VIA GAGGIO
fre questo genere di ser- pieno prenderà il via a Balla- li. Alla De Amicis ci saranno
bio, Castello e San Giovanni. due prime entrambe con la for-
vizi con personale pre-
parato, si è dato il via al
pre scuola, ovvero all’in-
«Più genitori hanno chiesto
questa formula - spiega Tizia-
mula delle 30 ore, mentre a
Chiuso una prima di 16 alun-
Oggi gita in bici lungo il corso dell’Adda
gresso anticipato. Gli no Secchi dirigente scolastico ni con le 40 ore settimanali e (a.pir.) Una domenica in bici lungo il corso Il programma prevede il ritrovo dei parteci-
alunni arrivano a scuo- - tenendo in considerazione le a Maggianico una prima di 25 dell’Adda. La Comunità di via Gaggio invita panti oggi alle 10, davanti alla stazione di
la, vengono accolti dai risorse a disposizione e le strut- bambini e anche qui hanno i lecchesi ad abbandonare l’auto per un gior- Lecco, dal lungo lago della città si partirà
responsabili della coo- ture, abbiamo introdotto nuo- scelto le 40 ore settimanali. no e saltare in sella partecipando ad una gi- poi fino a Brivio passando per Olginate. Do-
perativa e accompagna- vi tempi pieni. Con questa for- Da rilevamenti regionali la pro- ta in bicicletta alla scoperta delle bellezze po il pranzo al sacco chi vorrà potrà parteci-
ti in classe dove atten- mula abbiamo anche preserva- vincia di Lecco nel suo com- paesaggistiche del Territorio. pare ad una escursione in traghetto fino a
dono l’orario di inizio to dei posti di lavoro, e abbia- plesso ha incrementato l’offer- Crossing bike, la ciclofficina gestita dalla Imbersago. Nel pomeriggio, alle 16, si ripar-
delle lezioni. Una mezzo- mo soddisfatto le richieste del- ta del tempo pieno passando onlus, propone una giornata da trascorrere tirà da Brivio fino a Olginate, poi un percor-
retta che scorre tra gio- le famiglie». Addirittura c’è dal 14,6% al 18,55%: la città tra natura e storia lungo le rive del fiume, con so a Rivabella e l’arrivo a Chiuso, alla Casa
chi e chiacchiere. stato l’ampliamento di un so- ha fatto la sua parte. cena e festa finale alla Casa sul Pozzo. sul Pozzo. Alle 21 cena interculturale.
lo docente, che aggiunto ai tre Paola Sandionigi

[ SUBITO CANCELLATE ]

Scritte vandaliche sulla basilica


Con lo spray tracciati tre "6", il numero della "bestia"
Scritte sataniche sulla basilica di San Nicolò.
Più che sataniche, stupide. Sono apparse negli scor-
si giorni e sono state poi levate ma resta l’affronto al-
la chiesa simbolo della comunità cattolica lecchese.
Alla vista di tutti sono stati vergati il “666” ovvero il
“numero della bestia” dipinto sul muro laterale del-
la basilica, in via San Nicolò, unito a un pentagram-
ma diabolico (più simile alla stella delle Brigate Ros-
se in verità, a testimonianza della maldestraggine de-
gli imbrattatori). Poi, all’interno dell’oratorio, sulle
porte dei bagni degli strani segni, indecifrabili, ma
riconducibili alla stessa matrice blasfema. Entrambi
i graffiti sono stati subito cancellati, appena rinve-
Cancellate con l’acido nuto l’acido adatto per togliere queste vernici, da par-
te del sagrestano Albert Azizi.
[14 LECCO ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ l’intervista della domenica ]


Sergio Nava, designer
di lampade e oggetti
con il gusto di stupire
Ha 33 anni, una laurea in architettura e la convinzione
che con la creatività sia possibile conquistare il mondo
Sergio Nava, 33 anni, laurea in nica dimensione.
architettura, di Oggiono, ci parla del La vostra creazione per eccellen-
suo lavoro di designer con un entu- za, Kreaton, dove la si può trovare? Kreaton è una lampada
siasmo pari alla sua ferma convinzio- E’ distribuita in 160 punti vendita, modulare che cambia il
ne che la creatività non abbia limiti. dunque la si può trovare facilmente. modo di vedere la luce:
I concetti espressi sono arditi, sentia- Kreaton è una lampada ma può di-
mo menzionare l’architettura demo- ventare qualcosa di più. In che sen- chiunque può dar
cratica e la nozione quanto mai con- so? forma all’illuminazione
creta di “liquidità”, che si applica per- Essendo una creazione modulare, può dei desideri
fettamente alla lampada modulare assumere forme e strutture sempre DESIGNER DI OGGIONO Sergio Nava, 33 anni
Kreaton, invenzione pluripremiata di nuove. Al Salone del Mobile di Mila-
Sergio Nava e della sua giovane so- no del 2008 avevamo allestito una
cietà, la “Ntt Design”. Il 5 luglio scor- lampada gigantesca con 30.000 pez- avuto c’è stata anche una collabora- ro, pare che la preoccupazione prin- [ SCHEDA ]
so, Sergio Nava ed i suoi due soci, zi, si trattava di una vera e propria zione con il dj Frankie Energy, tanto cipale sia quella di farsi le scarpe a vi-
Matteo Tegas e Andrea Cabrino, sono scultura. Ha avuto un tale successo per fare un esempio. Quello che mi cenda. Ecco noi, invece, puntiamo sul PREMIATO IN GERMANIA
stati premiati al Teatro dell’Opera di che i Versace l’hanno voluta nel loro pare importante è aver voglia di met- confronto. In questo momento stiamo Il 5 luglio, Sergio Nava ed i suoi due soci,
Essen con il “Red dot award: product Teatro a Milano. In seguito abbiamo tersi in gioco, in una parola sola di ri- lavorando ad altri progetti e contiamo Matteo Tegas e Andrea Cabrino, sono sta-
design 2010”, un marchio per il desi- collaborato con Radio Deejay ed ab- schiare, anche se questo implica la di coinvolgere giovani design italia- ti premiati al Teatro dell’Opera di Essen
gn di alta qualità. biamo ricostruito il loro marchio con possibilità di sbagliare. ni. Anche questo è un aspetto impor- con il “Red dot award: product design
Inoltre la lampada modulare Kreaton Kreaton. Adesso quella struttura si Quali sono i punti cardine di que- tante. Si dice tanto del presunto im- 2010”, un marchio per il design di alta qua-
è stata inserita nella mostra perma- trova nell’ufficio di Linus. sto vostro lavoro targato Brianza mobilismo dei giovani ma se poi non lità. Inoltre la lampada modulare Kreaton
nente del "Red dot design museum" Quindi siete aperti ad ogni tipo di ma aperto al mondo intero? gli si danno spazi per esprimersi co- è stata inserita nella mostra permanente
nella città tedesca di Essen, capitale collaborazione? Oltre a quello che ho detto prima, di- sa si può pretendere da loro? Noi vor- del "Red dot design museum" nella città
europea della cultura 2010. Il lavoro del creativo non ha limiti e rei senz’altro la capacità di collabora- remmo fare anche questo, dare ai gio- tedesca di Essen, capitale europea della
Partiamo dalla lampada Kreaton. per questo non è mica detto che dob- re e di mettere a confronto le proprie vani design spazi in cui far crescere cultura 2010.
Cos’è e che cosa ha di così innova- biamo fare lampade per tutta la vita. idee. Viviamo in un’esasperata società la loro creatività. LA LAMPADA MODULARE
tivo? Tra le tante esperienze che abbiamo di singoli, in cui, soprattutto sul lavo- G. Col. Kreaton essendo una creazione modula-
Si tratta di una lampada modulare che re, può assumere forme e strutture sem-
cambia il modo di vedere la luce. Con pre nuove. Frutto della ricerca della mas-
Kreaton chiunque può dar forma e co-
lore all’illuminazione dei propri de-
sideri per ritornare a giocare con la
[idee innovative] sima qualità e perfezione, è una lampada
innovativa per la sua interattività. I modu-
li che la compongono consentono al de-
fantasia. Frutto della ricerca della mas- stinatario di modificare la struttura della
sima qualità e perfezione, è una lam- propria lampada a piacimento. Al Salone
pada innovativa per la sua interatti- del Mobile di Milano del 2008 era stata al-
vità. I moduli che la compongono lestita una lampada gigantesca con 30.000
consentono al destinatario di modifi- pezzi, si trattava di una scultura. Ha avu-
care la struttura della propria lam- to un tale successo che i Versace l’han-
pada a piacimento. Kreaton permet- no voluta nel loro Teatro a Milano
te all’utente finale di essere egli stes- CLIENTE E CO-DESIGNER
so light designer del proprio spazio e Kreaton permette all’utente finale di es-
co-designer dell’oggetto. La tecnica sere egli stesso light designer del proprio
del modulo con la sua ripetizione si- spazio e co-designer dell’oggetto. La tec-
stemica, permette di creare pezzi uni- LAMPADA DA VERSACE CREATIVITA’A KM ZERO nica del modulo con la sua ripetizione si-
ci e forme sempre nuove, suggerite di- «Al Salone del mobile di Milano del 2008 ave- «Tutto quello che creiamo lo produciamo a chi- stemica, permette di creare pezzi unici e
rettamente dalla creatività di chi le vamo allestito una lampada gigantesca con lometro zero, ovvero in Brianza. Ci piace pensa- forme sempre nuove, suggerite diretta-
compone. 30.000 pezzi, si trattava di una vera e propria re che le nostre idee trovino concretezza in que- mente dalla creatività di chi le compone.
Grazie a Kreaton avete avuto rico- scultura. Ha avuto un tale successo che i Versa- sta nostra terra. Del resto Milano e la Brianza ap- La lampada è distribuita in 160 punti ven-
noscimenti planetari, ma da dove ce l’hanno voluta nel loro Teatro a Milano» partengono ormai ad un’unica dimensione» dita, dunque la si può trovare facilmente.
arriva Sergio Nava e come è arri-
vato a creare la NTT Design?
Tanto per cominciare io arrivo da Og-
giono dove vivo tutt’ora. Mi sono lau-
reato in architettura ma ho sempre fat-
to un sacco di cose. Mi sono occupa-
[il ricordo a sette anni dalla morte ]
to dell’organizzazione di eventi, ho
lavorato per il cinema e la Tv, ho per
esempio collaborato con l’organizza-
zione italiana dell’ultimo film di 007.
Insomma mi sono sempre dato da fa-
«Elena Gandolfi nella politica cercava l’utopia»
re. Le mie grandi passioni sono sem-
pre state il design ed il marketing, per Sono trascorsi ormai te che amava affermare le proprie idee misurando- Mi piace ricordare Elena sui banchi del consiglio
questo, dopo un’esperienza a Londra, sette anni dalla prematura si con amici e avversari senza reticenze e condizio- comunale, provinciale e regionale, mi piace ricor-
nel 2007, con i miei due soci abbia- scomparsa di Elena Gandol- namenti. darla nella lettura dei suoi libri e delle sue prefazio-
mo deciso di far nascere la “NTT De- fi in Negrini. I progetti di cultura e solidarietà che abbiamo con- ni, immaginarla adesso a ragionare e litigare anco-
sign“ e dare il via al progetto Kreaton. Quel giorno stavo andando a diviso assieme, venivano realizzati dopo discussio- ra con Padre Turoldo. Perseguire l’utopia, non ras-
Oggi, dopo tre anni, siete soddisfat- Varese per lavoro, mi ricor- ni animate, analisi che potevano durare anche per segnarsi, cercare sempre la via per cambiare il “mon-
ti di come vanno le cose? do, come fosse oggi, la telefo- giornate intere, con l’obiettivo di promuovere ini- do” o perlomeno migliorarlo era la sua forza. Spes-
Certamente la crisi ci ha frenato. Ave- nata dell’amica Mariuccia ziative concrete che in qualche modo lasciassero un so non veniva compresa da politici che abituati ad
vamo in dirittura d’arrivo contratti che Buttironi che mi annunciava segno tangibile all’interno della comunità lecchese. amministrare la quotidianità non avevano il dono
si sono arenati dall’oggi al domani, il decesso di Elena. Ho pro- Sapeva perfettamente dove stava andando il mon- di avere una “vision“ di prospettiva, di volare al-
ma siamo contenti. La nostra è stata vato un dolore incredibile, come poche volte mi era do e non chiudeva gli occhi davanti alle grandi no- to, di crederci e questo provocava in Elena soven-
un scelta precisa, quella di fare un de- successo in passato. Si spegneva una delle persone vità e sfide che si aprivano con la fine del millenio. te amarezza e frustrazione. Credo che in occasione
sign aperto al mondo, ma di realizza- che maggiormente ho ammirato in vita mia. Una Quando il Presidente del Consiglio Romano Prodi dei riconoscimenti di San Nicolò sia giusto e dove-
re le nostre idee in Italia. Tutto quel- donna che non temeva il confronto con nessuno, nel 1996 venne in visita all’associazione, che aveva roso che l’amministrazione comunale trovi il mo-
lo che noi creiamo lo produciamo pra- decisa, determinata e sensibile, forte e autorevole, sede in via Ghislanzoni, fu l’unica figura istituzio- do più idoneo di ricordarsi di Elena Gandolfi e ri-
ticamente a chilometro zero, ovvero attenta e capace. nale che invitai a partecipare e prendere la parola. mettere al centro per un giorno la sua opera e la sua
in Brianza. Ci piace pensare che le no- Laica, cattolica, politicamente trasversale, ma so- Era, allora, l’unica personalità politica che si era me- esperienza all’interno del mondo istituzionale.
stre idee trovino concretezza in que- prattutto Elena era una donna libera e indipenden- ritata sul campo la nostra stima e gratitudine. Corrado Valsecchi
sta nostra terra. Del resto Milano e la
Brianza appartengono ormai ad un’u-
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[LECCO 15]
[ LE RICETTE DELL’ESTATE ]

La solita caprese si trasforma:


gioia per gli occhi e per il palato
Lo chef del San Gerolamo di Somasca innova e arricchisce la tradizione
D’estate la cucina subisce vuole un minimo di applicazio- mo “confezionare” un piatto di- Binda la depressione è scongiu-
le conseguenze del caldo e del- ne, ma soprattutto un po’ di sa- verso dal solito innanzitutto nel- rata.
l’inedia generale. Già durante na organizzazione. Allora anche la sua presentazionei. Poi arri- Gianfranco Colombo
l’anno cucinare è per molti un piatti come quello con cui vo- veranno i profumi ed infine da- Le prossime ricette:
peso esagerato, figuriamoci gliamo cominciare, ovvero l’in- remo spazio al gusto. Le diverse - Spaghetti freddi con bottar-
quando il termometro supera i salata caprese, si trasformano in consistenze del pomodoro, pra- ga di lago, mela verde e se-
trenta e l’umidità fa il resto. Di qualcosa di nuovo. Basta appli- ticamente liquido, della mozza- dano croccante
avvicinarsi ai fornelli non se ne care alla ricetta tradizionale un rella e delle alici, cui si accom- - I tre antipasti classici del-
parla proprio ed allora si vira po’ di inventiva, tener conto di pagneranno il croccante del ba- l’estate in chiave moderna
verso quelle ricette che vengono tutti gli ingredienti senza per silico e delle olive, saranno la (crudo e melone, insalata
solitamente dipinte come “im- questo riproporre il solito pomo- svolta totale di un piatto man- russa e vitello tonnato)
mediate”, “veloci” e “fresche”, doro, con la solita mozzarella e giato spesso per disperazione e - Tartare di manzo "alla Par-
aggettivo quest’ultimo che signi- l’immancabile fogliolina di ba- che in alcune sue presentazioni migiana" CAPRESE RIVISITATA Stefano
fica semplicemente prendere silico. Vi invitiamo ad uno sfor- mette un magone infinito. Con - Ricotta, fragole ed aceto Binda del San Gerolamo di Somasca
qualcosa dal frigorifero ed in- zo ulteriore, piccolo ma degno la “caprese di mare” di Stefano balsamico
goiarlo. di risultati eccellenti.
Da queste usanze sono nati i fi- Cominciamo allora questo giro
gli degeneri di piatti come il vi- tra i piatti dell’estate con un’in- [ LA RICETTA ]
tello tonnato, l’insalata di riso salata caprese di mare, rivisita-
o il famigerato prosciutto e me-
lone che il generale disamore
con cui vengono preparati spes-
ta da Stefano Binda.
«A volte – ci dice lo chef - non
sono i soliti sapori a stancarci
Bufala,pomodori e alici,un mix di sapori
so trasformano in qualcosa di ma le consistenze e l’estetica
molto vicino ad una simil-pla- sempre uguale degli ingredien- La preparazione della burrata deve avvenire in due fasi, con olive, basilico e capperi
stica senza sapore. ti. Proviamo a cambiare la con-
Ecco allora l’idea di affrontare sistenza, la temperatura e l’im- “CAPRESE DI MARE” re colare l’acqua (che ci servirà) in una ba- trale e dividere i due filetti. Stendere su
questi piatti estivi con una nuo- patto visivo dei vari elementi che Ingredienti per 4 persone: cinella tutta la notte. A parte aprire la bur- un vassoio e coprire con l’aceto ed il suc-
va prospettiva, che ha il fine be- compongono un piatto, otterre- 4 pomodori ramati; 10 pomodori dat- rata con le mani, eliminare la parte ester- co di limone; lasciare marinare per 15 mi-
nevolo di rivalutarli. Ci siamo mo ricette fresche, nuove e crea- terini; 8 alici freschissime; 12 foglie di na più dura e mettere in un colino fine nuti, poi scolare, asciugare su carta e con-
fatti aiutare da Stefano Binda, tive. Noi l’abbiamo fatto, utiliz- basilico fresco;12 fior di capperi; 250 l’interno (la parte”burrosa”) e lasciare co- dirle con olio e poco sale; riporre in frigo-
chef del Ristorante San Gerola- zando i piatti classici dell’esta- g mozzarella “burrata”; 10 olive tag- lare anch’essa tutta la notte (il liquido non rifero. Friggere le foglie di basilico e i cap-
mo di Somasca, che con Dario, te, ma sempre attenendoci alla giasche denocciolate; 1|4 spicchio d’a- ci servirà). Seccare le olive in forno a peri per pochi secondi in olio di semi a
la sua spalla, ed il patron, Luca regola principale: non acconten- glio: olio extravergine d’oliva; sale, pe- 100°C, poi tritarle con il mixer, fino a ri- 160°C, asciugarli su carta assorbente.
Dell’Orto hanno avuto la pazien- tarsi e selezionare e ricercare la pe, origano; 1|2 bicchiere di aceto durle in polvere. Conservare in un barat- Assemblaggio: Versare l’acqua di pomo-
za e la voglia di seguirci in un ra- materia prima giusta (che non bianco; il succo di 1 limone. tolo a chiusura ermetica. doro in 4 fondine , adagiare 3 cucchiai
gionamento elementare: coniu- vuol dire la più cara ma la mi- Procedimento: Il giorno prima: tagliare in Il giorno seguente: strizzare leggermente di burrata e su ognuno un filetto di alice
gare la semplicità di alcuni piat- gliore!) sul mercato, per ottene- quarti i pomodori, frullarli con il mixer ad il canovaccio, condire l’acqua ottenuta con e un pizzico di polvere di olive; guarnire
ti senza trasformarli in “cose” re il massimo risultato finale». immersione Minipimer e metterli in un poco sale, pepe e conservare in frigorife- con 3 foglie di basilico e 3 capperi per
senz’anima. Per far questo ci Seguendo questi consigli potre- canovaccio con l’aglio e l’origano e lascia- ro. Pulire le alici, privarle della lisca cen- ogni piatto.
LA PROVINCIA
16 DOMENICA 1 AGOSTO 2010

sondrioestate
■ COSA FARE mente alla sede del miniclub. paese. S inizia con la santa messa dei Disciplini, nella cornice di
■ dal lunedì al venerdì [ TEGLIO ] e si prosegue con il pranzo a base Santa Maria Maggiore.Aperta dal lu-
[Albaredo per San Alla scoperta dei vigneti di prodotti tipici locali. nedì al venerdì dalle 15 alle 17, saba-
Marco] Il centro storico si racconta ■ 1 agosto to e domenica dalle 15 alle 17 e dal-
Pastori in festa Alla scoperta del centro storico di dell’azienda Caven Camusa le 20.30 alle 22.
Festa dei pastori in alpeggio, a Bormio con una visita guidata ac- [Livigno] ■ sino al 2 agosto
quota 1800: oltre al pranzo con compagnati da una guida turistica. Visita guidata ai vigneti di proprietà dell’azienda agri-
L’organizzazione è a cura dell’as- cola Caven Camusa, situati in località “Caven dei Mo- Motoraduno nel Piccolo
i genuini prodotti dell’alpe, offre
la possibilità di visitare il tipico “ca- sessorato alla Cultura del Comune relli”, tra Tresenda e Teglio. Nelle vicinanze si snoda il Tibet [Sondrio]
tel.0342.912236.Ogni martedì dal- Sentiero archeologico Caven, dove sono ancora presen- In sella alla due ruote alle 10 per
lec”, assistere alle fasi di lavora- Occhi puntati su “900+”
le 16. ti delle incisioni che testimoniano il passaggio dell’an- una gita panoramica, si termina al-
zione del latte e accudire il bes-
■ sino al 20 settembre tica civiltà camuna. A pochi passi è inoltre possibile am- le 12 con l’esposizione delle classi- Si intitola “900 +” la mostra pro-
tiame, a contatto con la natura,
mirare la torre de Li Beli Miri di Teglio, che domina la fiche e premiazioni. dotta e organizzata dalla Fondazio-
le quotidiane fatiche, l’esperienza
vallata. ■ 1 agosto ne Gruppo Credito Valtellinese con
e il fascino di un’antica attività. [Buglio in Monte]
■ 1 agosto Il punto di ritrovo è fissato in piazza della stazione al- il patrocinio dell’Ordine degli archi-
A Campese con gli alpini le 14.30 a Tirano da dove si parte a bordo di un mini- [Madesimo] tetti pianificatori paesaggisti e con-
Tradizionale festa e pranzo tipico in bus. Una volta arrivati sul posto saranno i responsabi-
[Albosaggia] località Campasc organizzati dagli Personale di Ivana Carrozzi servatori della provincia di Sondrio
li dell’azienda a guidare i visitatori alla scoperta delle allestita alla Galleria Credito Valtel-
alpini di Buglio. bellezze naturali del territorio.La visita guidata durerà Mostra personale di Ivana Carrozzi
Festa ai Campei a Madesimo. linese e a palazzo Sassi de’Lavizza-
Si comincia alle 10.30 con la cele- ■ 1 agosto all’incirca un’ora e mezza. La quota di partecipazione è
L’artista dice di sé: “Il mondo risuo- ri, sede del museo. Le fotografie di
brazione della santa messa,all’1 cir- di 5 euro per gli adulti, 3 euro per bambini fino ai 12 an- na,è un cosmo di essenze spiritual-
ca pranzo a base di prodotti tipici lo- [Campodolcino] ni compiuti. Da pagare sul posto la quota di 6.50 euro a Václav Šedý (120 scatti), autore
mente attive. Ogni essere vivente
cali, nel pomeriggio divertimento persona, inclusa la degustazione di n. 3 vini, tra i quali praghese,vogliono investigare la vi-
Cronoscalata ad Angeloga prova emozioni e sentimenti simili,
per grandi e piccini. lo Sforzato di Valtellina Docg Messere, con un piccolo cenda poetica, estetica e tecnica di
Aricordo di Alfredo Bongianni e Lui- ed io li traduco attraverso la mia
■ 1 agosto spuntino tipico a base di pane di segale e formaggio lo- poetica artistica”. un linguaggio architettonico che,
gi Perfetti, già trofeo Fiorenzo Lupi,
si disputa la 45esima cronoscalata
cale. L’escursione la si effettuerà con un minimo di 5 par- ■ dall’1 al 15 agosto lontano da localismi, ha manifesta-
Ambria Jazz al Paribelli Fraciscio-Angeloga, gara di corsa in
tecipanti ed un massimo di 15. Le iscrizioni devono per- to un’identità eterogenea e spesso
Doppio concerto nella suggestiva montagna aperta a tutti. Ritrovo al- venire all’ufficio turistico di Tirano entro le 13 di oggi. in linea con gli esiti migliori del di-
Info: ufficio turistico Tirano Bambini, il divertimento è
cornice di castello Paribelli, loca- le 8, chiusura iscrizioni alle 8.30, battito internazionale. Orari e in-
tion dove fa tappa il festiva Ambria partenza della gara alle 9. Per infor- Tel: 0342.706066 qui
gressi: da martedì a domenica dal-
Jazz.Alle 20.30 ad esibirsi il Proget- mazioni ufficio turistico Campodol- ■ 2 agosto Giochi e intrattenimenti per bambi-
ni tutti i pomeriggi dal lunedì al ve- le 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, sabato
to Ritmo, alle 22.30 Terre di mezzo. cino tel. 0343.50611.
Ingresso libero. nerdì.Per informazioni rivolgersi al- e festivi dalle 15 alle 18,chiuso lunedì.
■ 1 agosto
■ 1 agosto l’ufficio turistico di Madesimo tel. Ingresso libero.
[ VALMASINO ] 0343.53015. Visite guidate su prenotazione al
La Via Spluga nell’arte
[Aprica] La mostra “La Via Spluga nell’arte” Torna la corsa in montagna ■ dal lunedì al venerdì numero 0342.522645, informazio-
ni al pubblico al numero
Anniversario della Madonna
è dedicata all’itinerario della Via
Spluga che ripercorre la storia dei con il trofeo Fiorelli “Il peso delle fiabe leggere” 0342.522738.
delle nevi transiti alpini, partendo da Thusis, in mostra ■ sino al 26 settembre
Si festeggia il ventisettesimo anni- nella regione svizzera dell’Hin- Paola Trussoni, Ivana Trussoni e
versario della consacrazione del- terrhein sino a raggiungere il passo Raffaela Tosi ne “Il peso delle fiabe
l’altare dedicato alla Madonna del- Spluga oltre quota 2000 metri. Al leggere”, mostra collettiva aperta [Teglio]
le nevi in località Magnolia,a due pas- Muvis, per informazioni e orari di sino all’1 agosto nella sala Carduc-
si dall’arrivo dell’omonima cabino- apertura ufficio turistico Campo- ci di Madesimo. Ingresso libero.Per Paesaggi della Valtellina
via. Alle 11 celebrazione della santa dolcino tel. 0343.50611. informazioni ufficio turistico Made- Sarà possibile ammirare le opere di
messa. ■ luglio e agosto simo tel. 034353015. Giuseppe Sottile alla mostra “Pae-
■ 1 agosto ■ sino all’1 agosto saggi della Valtellina”allestita al pa-
Corso di arrampicata per lazzo del Cucò dalle 10 alle 12 e dal-
Corpo musicale in concerto ragazzi [Novate Mezzola] le 16 alle 19. Per informazioni ufficio
Concerto del corpo musicale di Attività per ragazzi con le guide al- turistico Teglio tel. 0342.782000.
Aprica a chiusura degli appunta- Gite in barca, tra natura,
pine Valchiavenna: un corso di intro- ■ sino all’8 agosto
menti nelle suggestive contrade del duzione all’arrampicata in pro- arte e storia
paese. Dalle 21 al tennis club. Sarà la Valmasino a fare da cornice oggi al trofeo Daniele Escursioni alla scoperta di uno
gramma tutti i lunedì e venerdì dal- Fiorelli, decima edizione della corsa in montagna il cui
■ 1 agosto le 17 alle 19. Per informazioni ufficio percorso quest’anno arriva sino al rifugio Omio. Il traccia-
dei più suggestivi angoli della Valchia- [Valdidentro]
turistico Campodolcino tel. venna. Per chi desidera trascorrere
to che si snoda su 11 chilometri presenta un dislivello di una giornata all’insegna del relax Festa alpina in Val Vezzola
I rischi del cuore 0343.50611. circa 1000 metri. Le iscrizioni si ricevono fino ad un’ora e immergersi nella natura inconta- Tutti ospiti degli alpini di Pedenos-
Conferenza a cura di Stefano Giu- ■ sino al 13 agosto prima della gara da Fiorelli Sport a S. Martino, da Songi- minata c’è la possibilità di effettua- so che organizzano la festa in Val Vez-
stiniani, ex-Primario del reparto di ni fiorista ad Ardenno (tel. 0342.662232). La quota di iscri- re suggestivi giri turistici in barca
Cardiologia dell’ospedale di Son- zosa. Appuntamento alle 11.
[Caspoggio] zione è di 15 euro, quota in cui è compresa una maglietta sul lago di Novate Mezzola, con
drio, incentrata sui vari aspetti del- ed il pacco gara omaggio. Il limite di età è di 14 anni. sosta per visitare il tempietto di ■ 1 agosto
la prevenzione e cura della salute del In festa all’Astù Si parte alle 8.30 dal centro sportivo di San Martino. San Fedelino, una della più prezio-
cuore.Alle 21.15 nella sala congres- Tradizionale festa al maggengo se chiesette romaniche della
Astù. Si inizia alle 11, a seguire
Tre i rifornimenti previsti sul percorso: il primo dopo 4 chi- Gite in fuoristrada
si del centro direzionale. Lombardia,che sorge in riva al lago,
pranzo a base di polenta, salsicce, lometri, il secondo dopo 5,5 ed il terzo e ultimo dopo 7,5
■ 2 agosto chilometri. Il traguardo è previsto al rifugio Gianetti ed il all’imbocco della Valchiavenna. Conoscere l’Alta Valtellina andan-
formaggi e nel pomeriggio giochi Le escursioni in barca si effettuano do a piedi lungo i sentieri di monta-
per tutti. tempo massimo di percorrenza è fissato a 4 ore dalla par-
Playing with English tenza. Le premiazioni avverranno al centro sportivo di S. tutto l’anno previa prenotazione, gna,ma anche comodamente sedu-
■ 1 agosto contattando direttamente l’azienda ti su un fuoristrada è la proposta di
Tutti i lunedì e giovedì l’insegnante Martino alle 15.
di madrelingua Romy intratterrà Info: www.trofeodaniele.com agricola Val Codera Montagna Natura Avventura. Per
per due ore i bambini, anche picci- [Castione] Tel: 0342.601140 tel. 3400832232 oppure info, costi e prenotazioni chiamare
ni,facendoli giocare e cantare.Qua- 3337807686, www.agriturismoval-
A Morscenzo con le penne ■ 1 agosto i seguenti numeri: 3356123241 e
le metodo migliore per i bambini codera.it
nere ■ tutto l’anno su prenotazione 3488067068.
per imparare,o ripassare una lingua?
Dalle 14 alle 15 alla sala didattica Festa degli alpini di Castione all’al- ■ sino all’11 settembre
del centro direzionale. pe Morscenzo. Si parte con una [ CHIAVENNA ]
camminata alle 9 dal paese, alle 11
[Pedesina]
■ ogni lunedì e giovedì sino al
9 settembre
santa messa e a seguire pranzo con Ambria jazz "fuoriporta" Al family day Il bosco è…magico
polenta taragna e salsicce. Un pomeriggio all’insegna del gio- Ogni martedì trekking somaggiato
■ 1 agosto con due concerti in piazza co e del divertimento per le famiglie. di mezza giornata in compagnia
[Bormio] Alle 15.30 spettacolo del mago Sa- dei nostri amici asinelli con labora-
Ambria Jazz, protagonista in Valchiavenna. Il festival di lini, alle 16 merenda per tutti.
In visita alle cantine [Chiavenna] musica jazz e contemporanea con i migliori artisti italia- torio ludico ricreativo “Il bosco
■ 1 agosto magico” adatto in particolare per
dell’amaro Braulio In montagna con la guida ni e internazionali termina con la serata del 3 agosto in
Alla scoperta delle cantine dell’a- piazza Bertacchi a Chiavenna, serata dedicata a Max Gi- solo bambini (30 massimo).
Escursione di alpinismo sulla via
maro Braulio in via Roma tra normale al Bernina.Per informazio- ni, musicista recentemente scomparso. Due i concerti in [Rasura] Inoltre sarà offerta una piccola me-
antichi bar, negozi e ristoranti, ni contattare la guida alpina Pascal programma: il primo con inizio alle 20.30 vedrà esibirsi Sagra del mirtillo renda. Ritrovo in località Arroga al-
sotto ai quali riposa in botti di rove- Van Duin al 3355470126. sul palco Ottavo Richter, Raffaele Kohler alla tromba, Lu- Prosegue la sagra del mirtillo, giun- le 14 al parcheggio all’imbocco del-
re il famoso amaro. Ritrovo alle 17 ■ 1 agosto ciano Macchia al trombone, Domenico Mamone al sax ba- ta alla sua 13esima edizione e pro- la Val Viola. Rientro previsto intor-
al negozio-bar Braulio,costo bigliet- ritono, Paolo Xeres alla batteria, Marco Xeres al basso, Ales- mossa dalla Pro loco Rasura-Mella-
to 2 euro. no alle 16.30.
sandro Sicari alla chitarra. rolo. Dalle 10 ci sarà l’apertura del-
■ sino al 20 settembre [Chiesa Valmalenco] Alle 21 sarà la volta dei Cantodiscanto "Tutto il Mondo è la manifestazione, inaugurazione
■ ogni martedì sino al 27
Al parco geologico Paese". Un concerto che vedrà l’esibizione di Guido Sodo della mostra dedicata agli antichi agosto
Fate e folletti al miniclub Visita guidata al parco geologico alla chitarra, Frida Forlani alla voce, Paolo Caruso alle per- mestieri nel vecchio borgo. Si pro-
Appuntamento nella piazzetta con l’esperto Attilio Montrasio. Per cussioni, Roberto Bartoli al contrabbasso, Ivan Valentini segue per tutta la giornata.
[Villa di Chiavenna]
La Contea ogni giorno dalle 9.30 informazioni ufficio turistico Chie- al sax. Ambria Jazz è organizzato dal Comune di Piateda ■ 1 agosto
alle 12 e dalle 15 alle 18 con “Fate sa tel. 0342.451150. in collaborazione con l’associazione culturale ForteMente A scuola di ballo
e folletti”, miniclub per bambini dai ■ 1 agosto con i Comuni di Sondrio, Montagna, Albosaggia e Chia- [Sondalo] Appuntamento con la maestra
6 ai 10 anni e baby club per i picci- venna e con ENEL Green Power in qualità di main sponsor. Gianna alle 21 al ristoro Pos Motta
ni dai 3 ai 5 anni. Per informazioni [Civo] Info: ufficio turistico Sondrio Valmalenco Per grazia ricevuta dove si potrà partecipare alla scuo-
e costi rivolgersi a Bormio Servizi Tel: 0342.451150 “Per grazia ricevuta” il titolo della
in via Roma (tel. 0342.910812), Penne nere in festa mostra degli ex voto della chiesa la di ballo.
■ 3 agosto
le iscrizioni si ricevono diretta- Tradizionale festa degli alpini in del paese allestita all’oratorio ■ ogni martedì
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
17

leccoestate
[Lecco] del Coe dalle 21. Informazioni: 0341- [Cremeno] merce usata,antichità e articoli“d’antan”.
996125. [ ERVE ] Per informazioni: 0341-655612.
Oggi antiquariato ■ 3 agosto Festa del coro ■ 1 agosto
(f.rad.)Tornaquestadomenicacomeogni Largo a grigliate e dolciumi (f.rad.) Oggi in piazza Europa ecco la tra-
prima del mese: “Collezionismo d’anti- dizionale festa estiva del Coro Valsassi-
quariato”,che si svolge in piazza XXSet- [Barzio] nella festa del goloso na,dove dalle 19 si potrà degustare la po- [Pagnona]
tembre.Informazioni allo 0341/481351. lenta taragna,accompagnata da un bic-
Bancarelle d’estate (f. rad.) Tanta curiosità e aspettative per oggi a Erve, Corsa e mountain bike
■ 1 agosto (f.rad.) In località“Concenedo”consue-
chiere di buon vino; per l’occasione ci
(m.vas.) La Polisportiva Pagnona orga-
dove è prevista la “Festa del Goloso”, rassegna fra saranno canti del Coro ma anche di tut-
to appuntamento con le“Bancarelle d’e- piatti succulenti, grigliate, e soprattutto dolciumi, nizza oggi la 36esima cronoscalata di
to il pubblico intervenuto,accompagna-
[Lecco] state”, esposte dalle 8 alle 13 per la cu- con musica e intrattenimenti. to dalle fisarmoniche di Alessio e Rober-
corsa in montagna «La Rampegada» a
riosità di turisti e residenti.Per i dettagli: Si tratta della seconda edizione, organizzata dall’as- to.Per informazioni: 0341/996046. cui è abbinata la 19ª edizione della pro-
Ai Resinelli, sfida in bici 0341/996125. va in mountain bike.La partenza verrà da-
(f.rad.)Quest’oggigaraciclisticasulla“Lec- sociazione Pro Erve, in collaborazione con “Accade- ■ 1 agosto
■ 4 agosto mia Maestri Pasticcieri”. Gli appuntamenti sono fis- ta alle 8.40 per le mtb e cinque minuti do-
co-Piani Resinelli”, 34ª edizione, 3° Tro- po ai podisti,dalla piazza del municipio.
feo“Ditta Beneri-Trofeo dello scalatore co- sati nella stessa area dove si tiene la sagra: “E... sta- [Cremeno] Alle 11.15 verrà celebrata la messa e ci sarà
masco”,una sfida in salita con ritrovo al- [Barzio] te ad Erve”. Questo il programma: dalle 12,30 con
la possibilità di un pranzo convenziona-
le 8 al Convegno Parrocchiale di Maggia- l’apertura del ristorante (e menù a prezzo fisso); dal- Musica in chiesa to organizzato dal gruppo Alpini.
nico e partenza alle 9,15.Per informazio- Festa dei pensionati le 14 alle 17 con uno spazio per i bambini che ver- (f. rad.) Si inaugura oggi alle 11 e prose-
ni: 0341/498825. (f. rad.) È prevista mercoledì la “Festa ranno coinvolti in un laboratorio dolciario. Alle 17,30, guirà fino a domenica 15 agosto la mo- ■ 1 agosto
■ 1 agosto dei pensionati”, con musica e cabaret invece, una giuria costituita da alcuni “maestri pa- stra dedicata a Don Gnocchi,proclama-
nell’HM Palace (ex Palazzetto dello sticcieri”, valuterà i dolci in concorso, mentre alle to beato lo scorso anno,in villa Carneva- [Pasturo]
Sport) dalle 15. Per informazioni: 19,30, ecco la cena. li a Maggio di Cremeno.La rassegna è vi-
[Lecco] 0341/996125. sitabile tutti i giorni feriali in questi orari: Giochi per bimbi
La serata danzante comincerà alle ore 21 ed intro-
Reggae in piazza ■ 4 agosto lunedì,martedì e venerdi dalle 15 alle 18 (f. rad.) Domani “Giornata per i bambi-
durrà anche la cerimonia di premiazione dei dolci
(f.rad.)C’èattesapervedereall’operamer- e giovedì dalle 9 alle 12.(chiuso lunedì 2 ni” con i giochi gonfiabili in Piazza XXV
preparati per il concorso. Sin dal mattino e per l’in-
coledì il concerto dei “The Original Wai- agosto) Aprile dalle 10 alle 18. Per informazioni:
[Barzio] tera giornata i visitatori potranno gustare dolci nel- 338/4614173.
lers”,all’interno della rassegna: “Festival le bancarelle allestite per l’occasione. ■ fino al 15 agosto
Lago di Como-Lario Jazz & Rhythm’n’- La Grigna La festa del goloso è senza dubbio l’occasione per co- ■ 2 agosto
Blues”.Il gruppo è “l’erede”ufficiale del- Foto e relazioni,mercoledì sera per l’ap- noscere Erve e gustare autentiche ghiottonerie che [Dervio]
la tradizione di Bob Marley e vanta al puntamento con “Nel cuore della Gri- certamente saranno apprezzate dagli intenditori. [Pasturo]
suo interno due esponenti della vecchia gna.Viaggio alla scoperta del Parco Re- Coppa Corenno di vela
■ 1 agosto (m.vas.) Il Circolo Vela Dervio organizza “Costruire musica”
band del mitico cantante giamaicano.Il gionale”, conferenza con proiezione di
concerto è previsto in Piazza Garibaldi dal- immagini,prevista al Palazzo Manzoni dal- oggi la Coppa Corenno, regata velica in (f.rad.)E’previstapermercoledì:“Costruia-
le 21.15.Per informazioni: 0341/481111. le ore 21.Per informazioni: 0341-996125. tre prove riservata alla classe Dighy 12’. mo la musica”,il laboratorio creativo del
■ 3 agosto ■ 4 agosto Partenza alle 13. pomeriggio destinato ai bambini per co-
[ LECCO ] ■ 1 agosto struire strumenti musicali,partendo da
materiali poveri.Il ritrovo è fissato alla
[Ballabio] [Bellano] Bambini Tarzan per un giorno [Dervio] scuola elementare dalle 15. La quota di
Mercatini e ballo liscio partecipazione è di 5 euro (obbligatoria
(f.rad.) Oggi è la volta di:“Mercatini crea-
Sogni ad occhi aperti
Nell’ex chiesa di San Nicolao è aperta la
nella giungla dei Piani d’Erna Mostra in municipio l’iscrizione). Per informazioni:
tivi e serata di ballo liscio anni‘60”al Par- mostra su Bellano e il lago di Como «So- (m.vas.) Nell’ex municipio mostra foto- 339/5060238.
co Grignetta.Appuntamento dalle 10; e gni ad occhi aperti» con fotografie di Bar- grafica ed artistica di Edi Bidese del Fo- ■ 3 agosto
serata di ballo dalle 21.Per informazioni: bara Mezzera e Luca Colzani. Fino all’8 toclub Chiavenna. Si potrà visitare fino
0341/530111. al 12 agosto dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle
agosto è visitabile tutti i giorni dalle 20 al-
19 ed il venerdì anche dalle 20 alle 22. [Premana]
■ 1 agosto le 23 ed il sabato e la domenica anche
dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. ■ fino al 12 agosto Una giornata di calcio
[Ballabio] ■ fino all’8 agosto (m.vas.) Si conclude oggi alle 17 il torneo
[Dervio] di calcio «24 ore» organizzato dall’As Pre-
Musica al “Grignetta” mana al centro sportivo oratoriano «Don
(f.rad.)Ancora una serata di balli e di mu- [Casargo] Cinema all’aperto Antonio Pontiggia».
sica mercoledì al Parco Grignetta,dalle (m.vas.) Cinema all’aperto al «Paradise». ■ 1 agosto
Festa degli aquiloni Alle 21.30 di oggi c’è «Invictus-L’invinci-
21,ma non solo.Ad allietare la serata an-
(m.vas.) Festa degli aquiloni oggi con la bile» di Clint Eastwood con Morgan Free-
che appuntamento con il cabaret. Per
maggiori dettagli: 0341/530111.
Pro loco all’alpe Giumello.Alle 14 inizie- man, Matt Damon e Tony Kgoroge. Re- [Premana]
ranno la costruzione e le prove di volo,da- (f. rad.) Provare a mettersi nei panni di un Tarzan mo- plica martedì 3.
■ 4 agosto vanti al ristoro Genio. La via degli alpeggi
derno, anche se la natura dei Piani d’Erna non è cer- ■ 1 agosto (m.vas.) La 5ª edizione de «La via degli
■ 1 agosto to quella della giungla e i bambini non sono dei picco-
[Barzio] alpeggi» porta oggi all’alpe Varrone con
li Johnny Weissmuller ? Complicato. Ma si può prova- [Dervio] la passeggiata a cavallo.Il ritrovo è alle 9
Festa per don Tantardini [Casatenovo] re. Almeno questa oggi, grazie al terzo appuntamen- in zona industriale a Giabbio. Dopo il
(f.rad.) Il barziese don Giacomo Tantar- to dell’iniziativa: “Tarzan per un giorno”, che si tiene Serata di liscio pranzo al rifugio «CaseraVecchia»,nel pri-
dini celebra oggi il quarantennale del pro- Fiera San Gaetano al parco avventura di Erna, dove tutti i bambini fra i (m. vas.) La Pro loco organizza oggi al mo pomeriggio ci sarà la visita alle mal-
prio sacerdozio,con una messa solenne (f.rad.) Dura fino a domani a Rogoredo 7 ai 14 anni, potranno trasformarsi in novelli “uomo parco Boldona la serata di liscio con Ste-
ghe per assistere alla produzione del for-
in parrocchia dalle 18.A seguire ci sarà di Casatenovo la 60ª edizione della ker- scimmia”, nel cimentarsi in uno dei percorsi in prova fano Cento.
maggio. Ci saranno premi per il cavallo
la processione della Madonna del Rosa- messe zootecnica: “Fiera di San Gaeta- gratuita presso la struttura lecchese. La giornata sarà ■ 1 agosto più bello,il gruppo arrivato da più lonta-
rio.Alle 12 messa ai Piani di Bobbio con- no”,organizzata per gli allevatori del ter- caratterizzata anche da animazione, giochi e una me- no e il cavaliere più giovane.Organizza l’A-
celebrata da don Giacomo e dal futuro ritorio.Per informazioni: 039-9282015. renda per tutti; in più, per i migliori emuli di Tarzan, [Erve] genzia di sviluppo alta Valsassina.
parroco di Barzio, don Lucio Galbiati. ■ fino al 2 agosto ci sarà anche una simpatica maglietta omaggio a ricor- ■ 1 agosto
Don Giacomo è considerato uno dei do e, i più ardimentosi, potranno lanciarsi con la lia- “E..State a Erve”
massimi cultori italiani degli studi su (f. rad.) Proseguirà fino a domani la fe-
Sant’Agostino.Si è formato a Roma lau-
[Colico] na sulla rete protettiva ed emulare le gesta dell’uomo
sta del paese con concerti, tavolate e [Torre de’Busi]
della giungla. Una maglietta andrà poi in omaggio per
reandosi in teologia con il vescovo di Mi- Mercato in centro i bambini più coraggiosi. Tarzan per un giorno tornerà balli a Erve, per: “Festa E…state a Erve”.
Camminata da sogno
lano Cardinal Tettamanzi. (m. vas.) Dalle 8 alle 13.30 di oggi c’è il Per tutti i dettagli: 0341-607935.
per l’ultima domenica del ciclo, il prossimo 5 settembre. (c.doz.)Torna oggi la“Camminata da So-
■ 1 agosto mercato in centro a cura degli ambulan- ■ fino al 2 agosto
■ 1 agosto gno”,che giunge quest’anno alla sesta edi-
ti e commercianti.
zione. La manifestazione, organizzata
[Barzio] ■ 1 agosto [Erve ] dai gruppiAvis eAido della frazione mon-
[ MOGGIO ] Torneo di Calcetto tana di Torre de’Busi - Sogno, appunto
“Box Rally Speed Car”
(f.rad.) Si volge oggi il “Box Rally Speed [Colico] (f.rad.) Si svolge da domani sul campo - con il patrocinio del Comune e la colla-
Car”: la prima edizione della sfida citta- Mostra di pittura Trekking sulle due ruote e tubing sportivo dell’oratorio il torneo di calcet- borazione del Gruppo Giovani, degli Al-
pini e del gruppo Antincendio della loca-
dina su un percorso di velocità,con pro- to destinato ai ragazzi.Per informazioni:
va a ostacoli e gimcane.Percorso di ve-
(m.vas.) Mostra di pittura oggi dalle 10
alle 23 in piazza a lago a cura della Pro
le due novità nell’estate adArtavaggio 0341-607935. lità,si articolerà su un percorso di 7 km,
che porteranno i partecipanti ad attra-
locitàalle14.30eprovaaostacolialle20.30. loco. ■ Dal 2 al 10 agosto
Per informazioni: 0341-996125. (p. san.) Trekking in bici e tubing a tutta velocità. Sono que- versare le zone più belle e suggestive di
■ 1 agosto ste le due novità dell’estate ai Piani di Artavaggio. Per Sogno. Il programma prevede il ritrovo
■ 1 agosto [Esino]
chi vuole fare un giro in mountain bike ci sono vari per- all’oratorio della frazione alle 8.30. La
[Crandola] corsi di difficoltà diversa, per raggiungere i rifugi, ma an- Messa e grigliata partenza avrà luogo mezz’ora più tardi.
[Barzio] che sentieri ben curati ma impegnativi per arrivare sulle (m.vas.) Il gruppo Edelweiss invita tutti Quindi alle 11.30 riflettori puntati sulle
Festa della Pro loco cime. Per andare incontro alle esigenze dei turisti è aper- premiazioni degli atleti migliori.La quo-
Laboratorio di cucina (m. vas.) In località Larice Bruciato si
oggi ad Agueglio.Alle 11 ci sarà la messa
ta di partecipazione è fissata in 3 euro.
(f.rad.) Si tiene per due giorni da doma- to il noleggio di mountain bike al rifugio Casari. Si pos- al gesuolo e alle 12 la grigliata.
svolge oggi la tradizionale festa della Pro sono chiedere informazioni allo 0341/99.65.52. Le iscrizioni si raccoglieranno prima del-
ni a mercoledì il “Laboratorio cucina et- ■ 1 agosto
loco di Crandola eVegno.Inizia alle 11.30 Per chi invece cerca un divertimento diverso, insolito, c’è la partenza.La camminata si svolgerà con
nica”al Centro Rientamento Educativo.
conlamessaacuiseguiràilpranzoincom- il tubing, gommoni gonfiabili che scivolano lungo una pi- qualsiasi condizione atmosferica. Per
Per informazioni: 0341-996125. [Introbio]
pagnia. sta di erba sintetica e fanno la gioia di piccoli e grandi. Un informazioni contattare Simona Careni-
■ Dal 2 al 4 agosto
■ 1 agosto tapis roulant consente poi di risalire in cima alla pista per Concerto rock in piazza ni (3332008650) o Andrea Losa
cominciare una nuova discesa. Il tubing è aperto dalle 9.30 (m.vas.) In piazza Carrobbio c’è questa (3407181289).
[Barzio] alle 16.30. Una corsa costa un euro, sette corse costano 5 ■ 1 agosto
[Cremeno] sera alle 21 il concerto del gruppo rock
Documentario euro, quindici corse costano 10 euro. Per saperne di più si «Caduta Libera».
(f.rad.) Un zoom sul terzo mondo,i suoi Polenta per tutti può contattare lo 0341/91.81.52. Fino al 29 agosto la funi- ■ 1 agosto [Vendrogno]
costumi, i suoi problemi, la sua (f.rad.) Polenta per tutti,oggi,in occasio- via resterà aperta tutti i giorni con corse ogni mezzora dal-
violenza,la sua poesia nel film-documen- ne della: “Festa” con polenta taragna e le 8.30 alle 17.30, con pausa dalle 12.15 alle 13.30. A set- Festa della croce a Camaiore
salsicce,lotteria e fisarmoniche in piaz- [Olginate] (m.vas.) Festa della croce a Camaggio-
tario:“Maibobo-Des enfants dans les ar- tembre resterà aperta il sabato e la domenica. Il biglietto
bres-Negropolitain”,che presenta spac- za Europa dalle 19. Per informazioni: di andata costa 6 euro, quello di andata e ritorno 10 euro. Mercatino antiquariato re.Oggi alle 11 la messa al campo in ono-
cati di vita dal Ruanda; dall’Algeria e dal- 0341-996046. (f.rad.) Oggi ecco il mercatino de“La ro- re dei Caduti.
■ 1 agosto
le Guadalupa.Proiezione all’auditorium ■ 1 agosto ba vegia e di temp indre”.In vendita ci sarà ■ 1 agosto
[18 CIRCONDARIO ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

CALOLZIOCORTE [ OLGINATE ]

Aree di Capiate da riscattare


Dibattito acceso in consiglio, col prezzo agevolato in arrivo
OLGINATE (b. ber.) Ha acceso un’estensione di 37 mila metri to nella decisione dello sconto».
il dibattito, come sempre, l’ulti- quadri il Comune potrebbe in- Bruno Redaelli capogruppo del-
mo capito della storia infinita cassare 2 milioni di euro. Visto la Lega Nord ha aggiunto: «Si
del Pip nell’ultimo consiglio co- il periodo di crisi, le associazio- parla di cifre importanti e temia-
munale. Giovedì l’assise è stata ni imprenditoriali e gli assegna- mo che sia difficile arrivare a un
chiamata a deliberare i parame- tari hanno chiesto al Comune accordo, visto che i lottizzanti
tri per dare la possibilità agli im- uno sconto. chiedevano di pagare addirittu-
prenditori che più di 15 anni fa La richiesta è stata accolta. Per ra 10 euro a metro quadro. Te-
avevano costruito le loro ditte usufruire del prezzo agevolato miamo il rischio di ricorsi che
nella zona di Capiate, di riscat- si avrà tempo solo fino al 31 ot- ricadano con i costi su tutto il
(c. doz.) Grande esperienza nei giorni scorsi per tare le aree e chiudere così la tobre. Erminio Fumagalli, espo- paese». Gilardi ha rassicurato di
Marinai in gita i marinai dell’Associazione marinai d’Italia ca- questione per sempre. La cifra nente della lista civica nella coa- riportare la questione in assi-
a La Spezia lolziesi. Martedì scorso, guidati dal presidente
della sezione cittadina Luigi Radaelli, sono stati
fissata in base ai parametri di
legge è di 54,05 euro al metro
lizione di opposizione “Per Ol-
ginate”, ha votato a favore ma
se: «Secondo noi c’è un margi-
ne per trovare un accordo. Noi
sulla portaerei protagonisti di una gita a La Spezia dove sono sa-
liti sulla portaerei “Cavour”.
quadrato. E i lottizzanti potran-
no in 70 anni, tanto dura la con-
ha chiesto al sindaco Antonio
Gilardi: «Vorremmo che tutto il
diamo la possibilità di usufrui-
re del prezzo agevolato a chi farà
venzione, riscattare le aree. Su consiglio comunale sia coinvol- richiesta entro il 31 ottobre».

[ MONTE MARENZO ] [ GARLATE ]

Appartamenti per anziani e famiglie Le band giovanili


suoneranno
arriveranno nella casa parrocchiale in una sala prove
Sottoscritta la compravendita con cui lo stabile è diventato di proprietà del Comune nel municipio
MONTE MARENZO La casa gio a disposizione della po- GARLATE (b. ber.) Basta coi garage o loca-
parrocchiale di via Sant’Ales- polazione della zona. li di fortuna allestiti alla bell’è meglio per fa-
sandro è, ora, di proprietà del Conclusa la parte burocrati- re le prove con la propria band. A Garlate
Comune: presto la via la rea- ca – resa particolarmente la- tra poco i giovani musicisti potranno prova-
lizzazione di appartamenti boriosa e lunga dalla neces- re i loro pezzi direttamente in municipio.
per anziani e famiglie in dif- sità di ottenere gli indispen- Arriva una buona notizia per i gruppi arti-
ficoltà. sabili nulla osta dal Ministe- stici del paese che presto avranno una nuo-
E’ stato sottoscritto l’atto di ro per i beni e le attività cul- va sala prove che sarà allestita in uno dei lo-
compravendita con il quale turali, che vigila sull’interes- cali vuoti del municipio, che saranno com-
la parrocchia di San Paolo ha se culturale dei beni immo- pletati e destinati a nuovi usi. Finalmente i
ufficialmente venduto al co- bili alienati dalla chiesa -, la giovani musicisti potranno coltivare la loro
mune di Monte Marenzo l’e- palla passa dunque all’ammi- passione in uno spazio attrezzato e idoneo.
dificio adiacente la chiesina nistrazione comunale, la qua- E si sa mai che sboccia qualche talento.
di Sant’Alessandro, nella via le si dovrà occupare ora di La notizia è emersa nell’ultimo consiglio co-
omonima. Il corrispettivo che stabilire con precisione qua- munale, quando l’assise è stata chiamata ad
l’amministrazione comunale le indirizzo sociale dare alla approvare una variazione al bilancio per ri-
ha deciso di versare per l’o- palazzina (si parla di alloggi definire le somme stanziate per progetti al-
perazione è di 140.000 euro, di emergenza, ma anche del- la luce dei finanziamenti ottenuti dal Comu-
che aiuteranno la parrocchia la sede di micro comunità per ne, da Regione e Comunità montana e altri
ad affrontare i debiti contrat- persone sole e non autosuffi- enti. Parte di questi finanziamenti serviran-
ti negli anni scorsi per la rea- cienti, come pure di altri al- no a completare gli ultimi ritocchi in alcu-
lizzazione dell’oratorio dedi- loggi da assegnare ad anziani ni locali situati all’interno dell’edificio che
cato a suor Maria Laura Mai- e disabili indigenti). ospita il municipio. Uno diventerà una sa-
netti. Per finanziare i lavori di ri- la prove per musicisti.
Si tratta di un intervento par- strutturazione dello stabile, Come spiega l’assessore alla cultura Massi-
ticolarmente importante, de- l’ente locale si attiverà, come mo De Franco: «L’anno scorso abbiamo ri-
dicato alle persone fragili, al- sempre, per ottenere finanzia- cevuto in municipio la lettera di alcuni ra-
le quali la giunta locale, gui- menti e contributi dalla Re- gazzi del paese con la passione per la musi-
data dallo scorso anno dal gione e dagli enti superiori. IL NUOVO ORATORIO dedicato a suor Luisa Mainetti ca che ci chiedevano di poter avere in pae-
sindaco Gianni Cattaneo, ha Christian Dozio se uno spazio idoneo per ritrovarsi e prova-
sempre prestato grande atten- re con le loro band brani e canzoni».
zione. Casa Corazza, la strut- La richiesta non è caduta nel vuoto. «Ci sia-
tura che l’ente locale ha rice- [ DOLORE A OLGINATE E VALGREGHENTINO ] mo attivati per trovare degli spazi e le risor-
vuto in donazione dalla omo- se. A Garlate ci sono davvero tanti ragazzi
nima famiglia ormai parecchi
anni fa e nella quale sono sta-
ti realizzati alloggi per anzia-
Domani l’addio alla giovane mamma con questa passione, a volte provavano in
oratorio, a volte provavano in casa. Insom-
ma, avevano bisogno di uno spazio idoneo».
ni e un centro di aggregazio- A Garlate i musicisti in erba sono parec-
ne per la terza età, è infatti Katia Corti, 36 anni, ha lottato con tutte le sue forze contro la malattia chi, i richiedenti saranno circa una venti-
giunta ormai al limite delle na e sono i gruppi musicali per intenderci,
proprie possibilità, in termi- TORRE DE’ BUSI OLGINATE (b. ber) Ha commosso molto noto per la sua attività di che si sono esibiti di recenti all’interno del-
ni di accoglienza. Quindi, ec- due paesi la notizia della scompar- geometra e la figlia lavorava pro- la manifestazione “ViviFigina” organizzata
co che gli amministratori han- sa di Katia Corti (nella foto), 36 an- prio nel suo studio. il mese scorso dall’associazione “Paesevi-
no deciso di procedere all’ac- Acqua potabile, ni, ingegnere. La giovane mamma A Olginate la giovane madre scom- vo”. L’assessore prosegue: «Ci è sembrato
quisto della casa parrocchia-
le ormai inutilizzata da tem- sprechi da evitare era molto conosciuta a Olginate,
dove abitava, e a Valgreghentino,
parsa era particolarmente cono-
sciuta anche per il fatto che era la
giusto dare loro una risposta concreta. Ab-
biamo pensato a tre locali che si affacciano
po, presentando un’offerta di (c. doz.) Limitare al minimo - co- suo paese d’origine. moglie di Daniele Rosa, titolare di sul cortile interno del palazzo comunale. Si
140.000 euro, per la quale il munque soltanto a scopi igie- La donna lavorava nello un’impresa di costruzio- tratta però di effettuare dei lavori, tra cui la
parroco don Giuseppe Tura- nici e culinari - l’utilizzo dell’ac- studio del padre, il noto ni edili. Tutti erano al sistemazione del piazzale della piccola cor-
ni, fatti i passi del caso in Cu- qua potabile per scongiurare geometra Gianni Corti, e corrente della tenacia con te esterna su cui si affacciano. Una parte sarà
ria e Diocesi, ha dato il pro- possibili problemi di fornitura. per anni ha lottato con- la quale la donna - appar- destinata come alloggio, per una dobbia-
prio parere favorevole. Il sindaco del Comune di Torre tro una malattia gravissi- tenente al Lions Club San mo decidere la destinazione, la terza diven-
In base a questo accordo (che de Busi, Eleonora Ninkovic, ha ma che alla fine non le ha Nicolò di Lecco - per an- terà l’attesa sala prove».
ha rappresentato di fatto un firmato l’ordinanza secondo cui concesso scampo. Ma no- ni ha lottato contro la gra- Si tratta di uno spazio di dimensioni 4 me-
rafforzamento della conven- i cittadini - residenti e villeg- nostante le sofferenze era ve malattia e aveva avu- tri per 4 metri. «Abbiamo stanziato 9 mila
zione precedente, in base al- gianti - sono tenuti ad evitare riuscita con grande forza to anche la forza di dare euro per sistemare gli impianti elettrici,
la quale il Comune ha prov- ogni genere di spreco, relativo e coraggio a diventare la alla luce e crescere un idraulici e per mettere a posto i serramen-
veduto, lo scorso anno, a ri- al lavaggio di auto o all’innaf- mamma forte e premuro- bambino. Numerosi le ti. Si dovrà poi insonorizzare l’ambiente».
fare il fondo del campo di cal- fiatura di giardini, tanto per fa- sa dell’amato figlioletto Giovanni. persone che in queste ore si stan- Il sindaco Maria Tammi e l’assessore De
cio a sette in erba sintetica), re gli esempi più semplici. L’in- Venerdì la malattia non le ha la- no stringendo alla famiglia. Franco hanno contattato i giovani musici-
oltre a entrare in possesso vito all’amministrazione comu- sciato scampo. La triste notizia si Il funerale di Katia Corti sarà offi- sti: «Li abbiamo invitati a effettuare un so-
dello stabile, l’amministrazio- nale a intervenire in questo mo- è diffusa rapidamente tra Olgina- ciato domani, alle 10 nella chiesa pralluogo. Ci hanno detto che lo spazio va
ne comunale acquisisce an- do nei confronti della popola- te e Valgreghentino e ben presto parrocchiale di Olginate. Al termi- bene. Per cui siamo soddisfatti». Ora si trat-
che la proprietà del giardino zione è giunto direttamente dal- anche in altri comuni. La donna ne la salma sarà tumulata nel cimi- ta di aspettare le ultime formalità. «Bisogna
sottostante, nel quale si pro- la società che si occupa di ge- era molto conosciuta, come del re- tero di Valgreghentino. La giovane dare il via agli interventi per gli ultimi ritoc-
cederà nei prossimi mesi a stire la rete idrica, la Hidrogest.. sto tutta la sua famiglia. A Valgre- mamma ha lasciato anche la mam- chi, nel frattempo lavoreremo per una con-
realizzare un nuovo parcheg- ghentino il padre Gianni Corti è ma Nora e la sorella Patrizia. venzione per regolare l’uso della struttura».
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[CIRCONDARIO 19]
[ GALBIATE ]

«Aiuto, il pericolo corre in via Milano»


Recinzione danneggiata dai veicoli, alta velocità, scarsa sicurezza: l'appello a Comune e Provincia
GALBIATE «Ogni volta che devo usci- VALMADRERA
re dal mio cancello e passare su via Mi-
lano ringrazio il cielo per essere soprav-
vissuta un altro giorno. Questa strada è La borsa di studio
pericolosa. Ci sono auto che sfrecciano
ad alta velocità a tutte le ore, mezzi pe-
"Danilo Cesana"
santi che transitano a fatica lungo la stret- per due universitari
ta arteria e che mi danneggiano il muro
e la recinzione». (p. zuc.) Sarà messa in palio anche
È davvero preoccupata Geltrude Bonai- per il 2010 la borsa di studio "dottor
ti, 86 anni, residente da ben 43 anni a Danilo Cesana" per studenti univer-
Galbiate, in via Milano, la strada provin- sitari meritevoli in medicina, psico-
ciale che collega a Oggiono. La donna in- logia e scienze infermieristiche.
tende lanciare un appello alle istituzio- È un bando istituito dal «Gruppo cu-
ni. «Vivo qui da 43 anni e questa strada re primarie» di Valmadrera, in ricor-
è diventata davvero pericolosa, ma nes- do del medico ed assessore ai servi-
suno se ne cura». zi sociali del Comune: obiettivo del
Racconta: «basta venire sul posto per ca- premio è di «riconoscere chi, attra-
pire. Abito nel tratto compreso tra Ron- verso lo studio, dimostra una vera
cate e la strada che porta al centro, ma passione per la medicina» e vuole
è una zona dimenticata da tutti. Non so sinceramente utilizzare lo strumen-
quante volte ho segnalato tutti i proble- to del premio per «avvicinarsi con
mi alle autorità competenti a livello pro- professionalità e dedizione alla sof-
vinciale e comunale. Ho chiesto l’instal- ferenza e alla malattia».
lazione di dossi, ma mi è stato detto che Possono concorrere all’assegnazio-
non si possono mettere. Ho chiesto un ne i residenti nel circondario e, più
semaforo, ed è stata la stessa storia. Il ri- precisamente, nei comuni di Valma-
sultato è che le vetture che passano da drera, Civate, Malgrate e Oliveto La-
qui dirette a Oggiono non trovano nes- rio. La domanda deve consistere in
sun impedimento e sfrecciano a tutta ve- un’istanza di partecipazione in carta
locità. Camminare lungo la strada è dav- semplice alla quale andrà allegata
vero rischioso». una certificazione rilasciata dall’a-
«Come se non bastasse passano di qui, L’ALLARME teneo frequentato dai candidati, do-
nonostante sia una strada stretta, anche ve siano riportati i punteggi degli esa-
parecchi mezzi pesanti. La nostra abi- Gertrude Bonaiti davanti al- mi. Il materiale va inoltrato in busta
tazione dà proprio sulla strada per cui la recinzione della sua pro- chiusa alla segreteria del Comune di
ogni volta che passano questi mezzi, ol- prietà che si affaccia su via Valmadrera entro il 31 agosto.
tre allo spavento, mi ritrovo spesso dan- Milano: visibili i danni cau- Per quest’anno la commissione ha
ni alla recinzione e al muro. Non so più sati dai veicoli quando si in- deciso di assegnare due premi, ri-
quante volte ho dovuto fare riparare i crociano. A lato il cosiddet- spettivamente di 1.000 e 500 euro. La
danni. Gli ultimi sono ancora qui da ve- to "fontanino di San Carlo" commissione esaminatrice si riunirà
dere, perché questa volta non li ho fatti il 6 settembre per decretare i vinci-
riparare». tori che verranno successivamente
Per la galbiatese i problemi sono quoti- contattati telefonicamente. Per ogni
diani: «Oltre ai pericoli della strada de- altro chiarimento si può direttamen-
vo dire che questa zona non viene pro- te interpellare Giuseppe Castelnuo-
prio considerata. È buia e abbandonata. vo (allo 0341-581.073) o la segrete-
Capita spesso che coppie di ragazzini ria comunale (allo 0341-205.266).
vengano fino a qui per stare in intimità,
ma poi i resti e la sporcizia me li trovo
io fuori casa. Mi dispiace anche vedere
lo stato di abbandono in cui versa anche [ LA DENUNCIA ]
quello che chiamiamo il “fontanino di
San Carlo”, che è diventato un ricettaco-
lo di sporcizia».
La Bonaiti chiede attenzione per la sua
«Patto di stabilità, prevenzione a rischio»
segnalazione: «In altre parti del paese so-
no stati fatti interventi per ampliare la Da Valmadrera l’allarme, l’assessore Tentori: «Abbiamo difficoltà a realizzare interventi»
strada per la sicurezza di pedoni, guida-
tori e residenti. Mi riferisco all’ottimo la- VALMADRERA (p. zuc.) Non ci sono zione energetica. Pensiamo all’ammo- risorse per i consumi energetici o per mente limitati dal ridotto margine di
voro realizzato ad esempio a Vignola. An- neanche i soldi per risparmiare: «Si dernamento mediante l’installazione rincorrere i dissesti con interventi po- disponibilità finanziaria».
che su via Milano il problema è reale e stanno creando situazioni parados- della tecnologia a led sull’illuminazio- st emergenza. Lavorando invece sulla Per quanto riguarda i dissesti, è ben
occorrerebbe riservare la stessa attenzio- sali - rende noto l’assessore Gianpie- ne pubblica o alla realizzazione di tet- riqualificazione e la prevenzione sa- noto che Valmadrera risente tuttora
ne, anche perché è una strada provincia- tro Tentori - per rispettare il “patto di ti fotovoltaici sulle proprietà pubbli- remmo in grado di ammortizzare gli delle conseguenze dell’ultimo nubi-
le». stabilità” imposto dal governo ai go- che». investimenti nel giro di pochi anni e fragio abbattutosi sulla città, nel luglio
«In questa zona ci sono per lo più secon- muni sopra i 5mila abitanti: abbiamo «Fino a quando non interverrà una di- garantire ai cittadini una migliore qua- 2009 subì forse le maggiori conseguen-
de case e non ci sono tante abitazioni che infatti difficoltà a realizzare interven- versa normativa che escluda dal pat- lità della vita se non addirittura (nel ze, per 984.000 euro alle proprietà pub-
danno direttamente sulla strada - con- ti persino essenziali come quelli, ad to di stabilità gli interventi di preven- caso di frane e alluvioni) la sua salvez- bliche mentre i danni ai beni privati
clude - ma i problemi sono reali e spe- esempio, indispensabili per ripristi- zione dei rischi idrogeologici e quelli za. Con gli uffici - annuncia Tentori - - come le abitazioni – raggiunsero il
ro proprio che vengano considerati per nare la sicurezza nelle aree a rischio di riqualificazione energetica - manda stiamo studiando diverse opportunità milione di euro e ancora più elevata
essere risolti». idrogeologico. Ci mancano i soldi, inol- a dire Tentori - ci troveremo nell’as- per realizzare comunque programmi risultò la stima proprio delle aziende,
Barbara Bernasconi tre, per procedere con la riqualifica- surda situazione di spendere enormi di miglioramento energetico, logica- dove si sfiorarono i 4 milioni di euro.

[ GALBIATE ]

Suor Rosangela torna in Africa col tesoretto


L’associazione pensionati ha raccolto mille euro anche per altri tre missionari del paese
GALBIATE (p. zuc.) Suor Rosangela Confalo- ché ho avuto la possibilità di aiutare gli altri. In ra, che fornisce mezzi molto superiori alla sem-
nieri resterà in Italia fino a mercoledì 4 agosto, agosto, insieme ad altre suore apriremo una nuo- plice raccolta di quanto spontaneamente dà la
poi tornerà in Centrafrica: porterà con sé il teso- va comunità a Bagandù, ancora più all’interno foresta. In questo modo, alcuni gruppi hanno
retto (mille euro) che l’«Associazione pensiona- della foresta rispetto a quando sono rientrata in cominciato a stanziarsi in piccoli villaggi. Ab-
ti galbiatesi» ha donato a lei e, in eguale misu- Italia. Una sfida difficile, ma importante, ci aspet- biamo creato alcune scuole, forniamo assisten-
ra, ad altre tre missionari rientrati nel paese na- ta. Insieme ad altre sorelle forniamo assistenza za medica e svolgiamo un’azione pastorale».
tio in queste settimane dai quattro angoli del pia- e sostegno ai pigmei: un popolo nomade, che Un’attività in condizioni difficili: «I bantu, l’et-
neta: don Marco Bassani dal Brasile, Silvana vive raccogliendo i frutti della foresta, spesso in nia dominante del Centrafrica, non ci ama - am-
Panzeri laica in Camerun, suor Maria Riva 82 condizioni molto disagevoli. Basti pensare che mette suo Rosangela -. Aiutando i pigmei, chie-
anni e, da due soltanto, chiamata a una nuova le loro abitazioni sono capanne costruite con le diamo per loro il rispetto dei diritti umani, men-
missione in Etiopia. foglie in meno di una giornata, prive di qualsia- tre i bantu spesso li trattano quasi come schia-
«Sono 32 anni che opero nel sud del mondo - si elementare servizio come acqua o luce. Li ab- vi». Coloro che volessero sostenere concreta-
ricorda suor Rosangela che nella sua lunga espe- biamo aiutati a costruire delle case in fango che mente l’opera della religiosa possono rivolger-
rienza è stata persino ostaggio per mesi di un garantiscono almeno un minimo di protezione. si al laboratorio missionario gestito da Giusep- MISSIONARIA Suor Rosangela Confalonieri
gruppo di ribelli -. Sono stati anni splendidi per- Abbiamo insegnato loro a praticare l’agricoltu- pe Confalonieri e all’«Associazione pensionati».
LA PROVINCIA
20 DOMENICA 1 AGOSTO 2010

avvisieconomici
■ Gli avvisi economici si ricevono
presso gli uffici de «LA PROVINCIA SPM
PUBBLICITÀ» - COMO - Via P. Paoli, 21 -
TEL. 031/58.22.11 - FAX 031.52.64.50 -
CANTÙ - Via Ettore Brambilla, 14 - TEL.
031.71.69.24 - LECCO - Via Raffaello, 21
c/o compl. «Le Vele»; - TEL. YARIS 1.4D4D grigio metallizza-
0341.35.74.00- SONDRIO - Via N. to, 5 porte, aprile 2004, km
Sauro, 13 ang. via Battisti - Tel. LA Maver Srl Azienda leader
0342.20.03.80, fax 0342.57.30.63. 110.000, vendo a Euro 4500.
nella produzione e vendita
AGENZIA DI COMO: da lunedì a venerdì 346.9815945 Davide.
dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle di tessuti stampa digitale
18,30. Sabato dalle 8,30 alle 12,30. con sede in Fenegrò (CO)
AGENZIE DI LECCO E SONDRIO: da lunedì a cerca personale per la
venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle COMO Lora, affittasi bilocale MASPERO Elevatori spa con ADRIATICO Gatteo Mare Hotel
Segreteria Commerciale
14,00 alle 18,00 AGENZIA DI CANTÙ: da arredato al piano terra con sede in Appiano Gentile ricer- Azzurra***, climatizzato,
lunedì a venerdì dalle 14,00 alle 18,00. Estero. È richiesta buona
box 540 Euro mensili. ca, per ampliamento del pro- piscina, acquascivoli, idro-
La tariffa delle rubriche è di € 1,05 per conoscenza delle lingue
parola, minimo 12 parole (privati) o 16 Telefonare al 349.2458530. prio organico, impiegato/a straniere ed esperienza massaggi, animazione, mini- AFFARONI!!! Vendo mobili anti-
parole (aziende); le sole rubriche club, videogiochi, discoteca, chi: tavoloni, tavolini, sale,
«Domande di lavoro» e «Domande di amministrativo per contabilità minima quinquennale. Per
impiego» € 0,55 per parola, indirizzi COMO Lora, affittasi bilocale generale/fornitori. Inviare informazioni e/o per l'invio ombrellone, parcheggio. camere, divani, ribaltine, spec-
internet 3 parole, indirizzi e-mail 5 secondo piano con box e curriculum all'indirizzo email del C. V. scrivere a: uff.per- Atlantica gratis. Ultime dispo- chiere, oggestica varia,
parole + diritti e I.V.A.. Le offerte d'im- sonale@maver.it
posto auto 550 euro mensili. nibilità Agosto. Tel. ect...Privato, sgombero villa
piego e di lavoro si intendono rivolte personale@maspero.com
ad ambosessi (legge 903 del 9-12-77). Telefonare al 349.2458530. 0547.87301 www.azzurraho- 347.9313309 mattina.
PANETTERIA Peverelli a
Si prega di non inviare curricula indi- tel.com
rizzati a Casella «La Provincia Spm Bellinzona cerca panettiere
COMO Lora, affittasi quattro ANTICHITA' il Castello di
Pubblicità» tramite Raccomandata o esperto, disponibilità imme- A Igea Marina Rimini Hotel
Assicurata. locali e doppi servizi al piano diata. Tel. 004191.8292075 Vincenzo e Giancarlo acqui-
Informiamo gli inserzionisti di annun- Edward*** 0541.331183 stiamo in contanti quadri,
ci di ricerca di personale che, in caso terra con box e posto auto sig.ra Paola.
w w w. h o t e l - e d w a r d . c o m mobili, argenteria, oggettisti-
intendano mantenere l’anonimato, 750 Euro mensili. Telefonare al CERCASI ragazza seria e dina- RISTORANTE Steak House di Vicinissimo spiaggia, ogni
l’Editore è comunque tenuto all’invio
mica, buona volontà e spirito ca fino al 1970. Negozio in Fino
dei dati del commitente e del relativo 349.2458530. nota catena nazionale ricerca comfort, scelta menù, alta
di collaborazione tra i 18/25 Mornasco (Co) Via Garibaldi,
annuncio al centro per l’impiego di per nuova apertura, struttura Euro 47,00/60,00 settembre
competenza, in ottemperanza al COMO Lora, affittasi quattro giovane e dinamica 1. 163. 031.921019 -
decreto legislativo, n. 276 del
anni con esperienza in bar e Euro 35,00/40,00 bevanda
locali e doppi servizi al piano Restaurant Manager con 347.7207852 - 339.1315193
10/09/2003 e della successiva cir- caffetteria per prestigioso pasti incluse, bimbi, ombrello-
colare del Ministero del Welfare del secondo con box e posto auto esperienza gestione in massima serietà e riservatez-
Snack Bar a Lugano. ni scontatissimi.
21/07/2004. ambienti strutturati 2. Addetti za. Diffidate dalle imitazioni.
Gli annunci economici delle rubriche 725 Euro mensili. Telefonare al Disponibilità immediata! Dal
4 - 5 - 6 - 7 devono tassativamente
cucina 3. Personale Sala/Bar A Rimini offertissima Hotel Si effettuano sgomberi. Email:
349.2458530. lunedì al venerdì..weekend e Pluriservizio. Richiesta
riportare come prima parola del testo Consul*** Viale Regina Elena. info@antichitacastello.it
l’indicazione del comune dov’è ubi- liberi! Scrivere a C.P. 21 6964 esperienza 1/2 anni nel setto-
cato l’immobile.
COMO via Gorio 17, in zona tran- Pensione completa, doppio
Davesco (TI) Svizzera. re e flessibilità, Zona Como
quilla affittasi bilocale arreda- menù e buffets: fino al 12 ago-
Sud; inviare CV a:
to 550 Euro mensili. COMMESSI esperti cercasi per sto Euro 39,00; Settembre
personell@besteak.it gradita
Telefonare al 349.2458530. negozio abbigliamento e presenza fotografia. Si garan- Euro 25,00. Tel. 0541.380762.
accessori a Como, referenzia- tisce massima riservatezza. www.hconsul.it
COMO via Pedemonte affittasi 60ENNE conoscerebbe donna
ti, preferibilmente con cono- BELLARIA Hotel
CEDESI licenza per negozio edi- SOCIETA' di servizi ricerca per- 40-50 anni di bella presenza,
bilocale arredato Euro 450,00 scenza lingua inglese, buona sonale per appalto logistico Continental*** Tel. buon carattere, di casa, non
cola cartoleria a Ronago. Tel. mensili. Tel. 031.626561. presenza. Inviare curriculum nella zona di Como ed Erba, 0541.344375 Sul mare. amante ballo. Scopo matri-
031.980084 chiamare dalle a: La Provincia SPM casella gli interessati devono inviare
MARIANO Comense, 50 metri Parcheggio. Bassa Euro monio. Zona Olgiate
ore 06.00 alle ore 13.00. curriculum vitae al fax n.
21-R, 22100 Como. 43,00/47,00 - Alta Euro Comasco, Giuseppe dopo le
F. Nord, affittasi referenziati 02.84714560 o mail: alteravi-
PUB vendesi, palco musica 47,00/63,00. Speciale spiag- 18.00 Cell. 331.4510796.
bilocale arredato, balcone, DITTA installatrice cerca perito slabor@libero.it
attrezzato, lavoro prettamen- gia www.hcontinental.net
box doppio. Tel. 348.1518298. termotecnico esperto nella SINGLE! manda un Sms al
te serale, parcheggi, forte pas- STUDIO Edam, consulente del
progettazione di impianti di FINALE Ligure Hotel Astoria*** numero 335.384904, Eliana
saggio, ideale 2 persone euro SAGNINO affittasi nuovo 3 lavoro, seleziona per pro-
riscaldamento e condiziona- 019.601635 climatizzato. Monti ti invierà 5 profili gratui-
125.000,00 anticipo più dila- prio cliente un Tecnico per
locali, servizi, box, arredato, mento civili e industriali. Offerta spiaggia compresa,
zioni. Tel. 348.0332181. l’installazione di macchine ti, di persone adatte a te.
Euro 650,00. Tel. Inviare curriculum vitae detta- e impianti lavorazione pla- settimana agosto Euro
Scopo matrimonio. Tel.
348.7331822. gliato a: La Provincia SPM stica e gomma. Si richiede 560,00. www.hotelastoriafi-
031.267545.
provata esperienza sia nel nale.it
VILLA Guardia, affittasi ampio casella 22-R 22100 Como
campo elettrico che mecca-
monolocale termoautonomo, RIMINI Hotel Dalia - 50 metri
DITTA installatrice impianti di nico, autonomia e disponi-
bilità a viaggiare. La cono- mare. Camera e colazione
BRIANZA Erbese, vendesi terre- posto auto, Euro 500,00. Tel. riscaldamento e condiziona-
scenza della lingua inglese 25,00/33,00; mezza pensio-
no edificabile mq. 6000, zona
industriale ambito D2, recin-
348.7331822. mento civile ed industriale
cerca capo cantiere con espe-
sarà titolo preferenziale.
Inviare curriculum vitae
ne 49,00; pensione completa
60,00. Dal 21 Agosto
ricerchedi
tato, accesso con cancello rienza pluriennale. Inviare cur- 38,00/50,00. Tel.
carrabile m 6 su strada pro-
vinciale. Oneri Urbanizzazione
riculum vitae dettagliato a: La
Provincia SPM casella 22-R
all’indirizzo e-mail:
info@studioedamsrl.com 0541.381718 - www.hotelda- personale
STUDIO Fotografico cerca mon- lia.it
già assolti, indice edificatorio
0,50. Utenza. Acqua già dispo-
CANTÙ Cermenate, Mariano:
famiglia di 3 persone (con 2
22100 Como.

ESTETISTA qualificata cercasi


tatore stand, allestitore, max
30 anni, con esperienza.
RIMINI Miramare Hotel San qualificato
nibile più cabina Enel/MT Paolo*** Tel. 0541.370900.
buste a tempo indeterminato) per assunzione. Piergalì Tel. Inviare curriculum via mail a:
installata con 600 KVA (possi- Hotel climatizzato. La CEA Spa azienda leader nel
info.f2fotografia@libero.it
cerca appartamento / casa in 031.304500. Parcheggio. Tutti comfort. proprio settore cerca:
bilità di voltura) prezzo
affitto. Referenze. Tel. VICINANZE Fino cercasi elettri- Adiacente lungomare.
Euro/mq 300 trattabili. IMPRESA Edile vicinanze Erba, POSIZIONE 1
cista, frigorista, idraulico. Offertissime tutto incluso Caporeparto con esperienza
Astenersi non interessati. 393.2893195. cerca geometra e/o architetto Ottima retribuzione. Inviare bimbi gratis. www.sanpaolo- che abbia, preferibilmente, maturato
Marco Tel. 346.9871672 - per contratto impiegatizio. Si curriculum vitae a: competenze di carattere organizzati-
hotel.com vo e mansioni di coordinamento.
e m a i l richiedono: esperienza di can- ufficio9.risorse@gmail.com Indispensabile conoscenza schema
marco.alias1@gmail.com tiere, conoscenza programma elettrici, elettronici, uso strumenta-
zione/PC e capacità per la risoluzio-
BULGAROGRASSO centro sto- Cad, preventivi, contabilità e ne dei problemi tecnici.
rico, privato vende rustici, INVERIGO Statale Briantea sicurezza. Inviare curriculum
POSIZIONE 2
diverse metrature, con box. affittasi capannoni per attività a: ies.infolavoro@libero.it Collaudatore di fine linea, è
EMILIA Romagna, Lidi Ferraresi, richiesta conoscenza di schemi elet-
Da 35.000. Tel. 333.8599647. commerciali, diverse metratu- 45ENNE si propone come colla-
IMPRESA pulizie "Lecco Clean" la vacanza conviene. Affitti tronici e utilizzo relativi strumenti.
re disponibili subito. Telefono boratore tuttofare personale, Gli interessati possono scrivere a:
COMO e limitrofi, cerco terreno cerca 1 persona già esperta, settimanali, nuovi residence,
familiare, automunito per CEA Spa - Ufficio Personale
commerciale di mq. 5.000 per 031.607100 Fax 031.605602 no perditempo, automunita, piscina, villette confortevoli. C.so E. Filiberto n. 27 - 23900 Lecco
accompagnamenti, disponibi-
e - m a i l : solo mattina, zona Lecco. o inviare curriculum dettagliato a:
copertura mq. 1.500 su un le per mansioni di fiducia, Prezzi veramente vantaggiosi. inserzioni@ceaweld.com
piano Tel. 335.6042661. info@fornacegiussani.it 333.9871160. anche festivi. 348.7713398. 0533.37.94.16. www.vear.it

Le inserzioni per la Gazzetta Ufficiale


della Repubblica Italiana si ricevono agli sportelli de

Inserzioni per la

GAZZETTA UFFICIALE
DELLA REPUBBLICA ITALIANA Mezzi giusti, pubblicità vincenti

COMO LECCO
Via Pasquale Paoli, 21 Tel. 031.582.211 - Fax 031.526.450 Via Raffaello, 21 c/o Compl. “Le Vele” Tel. 0341.357400
CANTU’ SONDRIO
Via E. Brambilla, 14 Tel. 031.716.924 Via N. Sauro, 13 ang. via Battisti Tel. 0342.200.380
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[LAGO 21]
[ IN SERATA ANCHE IL COMIZIO ]

Bossi a Colico: «Non ci fermeranno»


Il Senatur inaugura la sede leghista: «In milioni per imporre la democrazia». La sfida delle bandiere
COLICO Tutto come ai bei tempi, quando il ritardo
si misurava in ore e ore di attesa ma alla fine i fede-
lissimi se ne tornavano a casa più che soddisfatti. Per
certi versi è successo anche ieri a Colico.
Atteso per le 18, Umberto Bossi si è presentato alle
21 per inaugurare la sede della Lega dove ha avuto
modo di parlare con i cronisti presenti della situa-
zione politica italiana più che mai in fermento dopo
lo strappo nel Pdl tra Silvio Berlusconi e Gianfran-
co Fini. «Quello che è successo non è una buona no-
tizia» ha commentato il leader della Lega.
Al fianco del vice ministro alle Infrastrutture Rober-
to Castelli, ha usato i toni forti per affermare l’al-
tolà a possibili ribaltoni o a soluzioni alternative a
quella attuale.
«Abbiano venti milioni di uomini per fermare chi
vuole andare contro la democrazia, la democrazia la
imponiamo noi. Ad agosto e settembre andranno tut-
ti a tramare al mare per tentare di fare cadere Ber-
lusconi. Il presidente della Repubblica è la chiave di
volta delle eventuali elezioni anticipate, ma non cre-
do che Napolitano arrivi a questa soluzione».
E a proposito dell’ipotesi di un governo tecnico, Bos-
si è stato lapidario: «Il governo tecnico non ci darà
mai il federalismo: o ce lo dà Berlusconi, o non ce lo
dà nessuno».
Poi, sul palco, quando Ugo Parolo ha indicato come SOLE DELLE ALPI
imminente la trattativa con la Regione per tenere sul
territorio le risorse della produzione di energia in
E TRICOLORE
Valtellina, Bossi l’ha interrotto dicendo: «Formigo-
Umberto Bossi davanti ai croni-
ni è il presidente, ma i voti sono della Lega». Quin-
sti al suo arrivo a Colico. Sopra,
di via, a stringere mani e firmare autografi, incu-
la benedizione di don Giovanni
rante di chi lo sollecitava a lasciare Colico per garan-
Quadrio alla sede della Lega. A
tire almeno una presenza alle feste dei lumbard in
lato, il "sole delle alpi" del Carroc-
corso a Perledo e Mandello.
cio e il tricolore esposto da Fabri-
L’inaugurazione della sede del Carroccio in largo San
zio Zambelli
Giorgio ha portato a Colico le principali testate gior-
nalistiche. Atteso per le 18, il Senatur è stato annun-
ciato dalla segretaria della sezione locale Ester Gog-
gia solo per le 20.30 che poi sono diventate le 21.
Erano presenti, tra gli altri, l’onorevole Giancarlo
Giorgetti, il senatore Lorenzo Bodega, l’assessore re-
gionale Giulio De Capitani, l’europarlamentare Fio- [ OLIVETO ]
rello Provera, l’onorevole Jonny Crosio, il presiden-
te provinciale di Sondrio Massimo Sertori e il segre-
tario della Lega di Lecco Ferdinando Ceresa, il con-
sigliere regionale Ugo Parolo, l’assessore provincia-
Ordinanza alghe: attenzione a fare il bagno
le Franco De Poi
La prima sede della sezione venne inaugurata diciot- Il sindaco: «La situazione è sotto controllo, ma vogliamo informare i turisti dei rischi»
to anni fa e ieri la tradizione e lo spirito sono stati
rinverditi attraverso un documento dove l’orgoglio OLIVETO Attenti alle alghe. La che nei giorni feriali come in pas- vie respiratorie e degli occhi, tos- re. Come già indicato dall’Asl, sa-
e l’emozione di allora sono state trascritte e sottopo- costiera sta fiorendo. Le tempera- sato e ad accoglierli ci saranno le se e dissenteria - spiega il sinda- rebbe bene non ingerire acqua del
ste alla firma di Bossi. Nella nuova sede della sezio- ture elevate e il sole stanno facen- alghe. Ci mancavano solo le al- co -. Visto che il fenomeno è dif- lago, nonché fare la doccia subi-
ne invece spiccano alcuni ricordi dedicati al segre- do rinverdire tutta la costiera da ghe. Dopo le montagne di fuso a tutto il bacino del to dopo il bagno. «Per il momen-
tario Canclini e le foto di quando il Senatur venne Limonta a Onno e fare il bagno pattumiera sulle spiag- Lario e che le zone di to la situazione è sotto controllo,
a Colico per la prima volta. Non solo. Anche l’imma- potrebbe rivelarsi pericoloso. Inu- ge e le auto parcheg- fioritura, grazie anche però preferiamo informare e in-
gine dell’intestazione di viale Padania inaugurato tile sperare nel battello spazzino: giate ovunque, ades- ai venti e alle corren- vitare i bagnanti a rispettare le re-
dallo stesso leader del Carroccio il 24 luglio del 1997. costa troppo, attorno ai 2 mila eu- so a creare difficoltà ti, possono spostar- gole basilari per evitare di trovar-
Tra il balcone del primo e secondo piano dell’abi- ro al giorno. arrivano le alghe. si e comparire in si in situazioni difficili», assicu-
tato che ospita la nuova sezione intitolata a Giusep- Dopo i problemi che si sono ri- Il primo cittadino più luoghi, invitia- ra sempre il sindaco Claudio Ri-
pe Canclini, storico segretario leghista, era stata fis- scontrati a Olginate, Pescate e Claudio Rivolta (nel- mo a fare attenzione volta.
sata ai due balconi una bandiera di circa quattro me- Garlate adesso la fioritura arriva la foto) ha emesso e ad evitare di im- La questione legata ai costi del
tri raffigurante il sole delle alpi. Al quarto piano pure a Oliveto, una delle mete tu- un’ordinanza in cui mergersi in presenza battello spazzino è un altro dei
Fabrizio Zambelli, che lì risiede, aveva esposto una ristiche d’eccellenza che puntual- non vieta i tuffi, ma invi- di acque torbide, schiu- problemi. Il fatto è che costa cir-
bandiera tricolore che sventolava, comprata per l’oc- mente viene presa d’assalto nei ta a fare molta attenzione. me e mucillagini, anche in zo- ca 2 mila euro al giorno e, visti i
casione per ribadire di sentirsi italiano e non pada- week-end. Da oggi scatta l’inva- «L’immersione in acque contami- ne momentaneamente individua- tempi che corrono, si cerca di ri-
no. sione settimanale, con gli inizi nate da alghe può causare derma- te come idonee». durne le uscite.
Mario Vassena d’agosto i turisti arriveranno an- titi con prurito, irritazione delle Un problema da non sottovaluta- Paola Sandionigi

[perledo evento senza precedenti ]


Un matrimonio "nobile" e ottocento ospiti
PERLEDO (m. vas.) Un evento a dir po- sarà impalmata da un altrettanto nobile mondo del lavoro, dovranno essere mes-
co singolare, che finirà per scrivere una sposo bergamasco. La scelta di Perledo si in atto alcuni provvedimenti.
pagina indimenticabile nella storia del non è stata casuale visto che le origini del- Al Comune è stato chiesto di riservare tre-
paese. Perledo e la chiesa parrocchiale di la famiglia di lei sono proprio lì, legate cento parcheggi pubblici tra Olivedo e
San Martino ospiteranno sabato 18 set- a quel castello Vezio nei pressi del qua- Campallo, da dove partiranno navette pri-
tembre un matrimonio d’eccezione che le si terrà successivamente il ricevimen- vate per portare gli invitati verso il cen-
vedrà ben ottocento invitati annunciati. to dei tanti invitati. C’è curiosità in pae- tro che dovrà essere percorso a piedi fi-
Un avvenimento senza precedenti che se per scoprire come sarà il matrimonio, no alla chiesa, su un percorso che già si
passerà alla storia del paese, che di abi- se con i tratti di qualche secolo fa, pari al- preannuncia tutto addobbato.
tanti ne contava 929 all’1 gennaio 2009 e la nobiltà dei tempi passati, oppure se La cerimonia religiosa nella vecchia chie-
che verrà ricordato per l’eccezionale nu- nella modernità più consolidata. sa di San Martino si svolgerà alle 17 e cor-
mero di persone invitate dai promessi Certamente per Perledo sarà una giorna- re voce che sarà pure visibile in piazza
sposi. ta campale poiché per sostenere l’afflus- della Libertà sullo schermo gigante, che
Top secret i particolari, ma indiscrezioni so di tanta gente, tra la quale ci saranno verrà installato appositamente per dare
di paese confermano che a salire all’alta- certamente numerose presenze di perso- la possibilità di assistere al matrimonio a
re sarà una giovane contessa milanese che nalità della nobiltà, dell’alta società e del chi non riuscirà a entrare.
[22 VALSASSINA ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ CASSINA VALSASSINA ]

Taglio del nastro per la piazza Teresio Olivelli


Palco per le manifestazioni, fontana, panchine, verde e camminamenti per questo nuovo spazio
CASSINA È stata inaugurata ieri Albano. Presenti anche gli altri sin- zione dell’allora sindaco Antonio ore. Sono rimasti invece liberi i do-
piazza Teresio Olivelli nella sua daci dell’altopiano: Andrea Ferra- Locatelli. La seconda volta invece dici parcheggi che si trovano in
nuova veste (nella foto). Grande fe- ri di Barzio, Fabrizio Valsecchi di occorre farla risalire in occasione piazza Teresio Olivelli.
sta, rinfresco e concerto ieri sera del Cremeno e Graziano Combi di Mog- della riqualificazione del 1982 con Oltre a spazio verde in più che è
Coro Valsassina per la piazza rimes- gio. il sindaco Giuseppe Invernizzi». stato creato grazie a questa opera,
sa a nuovo e benedetta dal vicario «Si potrebbe dire che è la terza I lavori in piazza Olivelli sono con- la piazza è stata dotata anche di un
episcopale di Lecco, monsignor inaugurazione di piazza Tenente sistiti nella creazione di un piano piccolo palco per le manifestazio-
Bruno Molinari alla presenza del Teresio Olivelli, nato a Bellagio e interrato, dove sono stati ricavati ni, una fontana, panchine e cam-
sindaco Roberto Combi, la presi- morto in campo di concentramen- ventotto box privati. In quello su- minamenti per farne un punto di
dente dell’associazione partigiani to durante la Seconda Guerra Mon- periore invece si possono trovare riferimento per i concittadini e gli
di Lecco, Giancarla Riva Pessina, il diale - ricorda il sindaco di Cassi- altri dieci garage e diciotto posti au- ospiti che sono sempre più nume-
ricercatore della medesimo sodali- na, Roberto Combi -. La prima si to, questi ultimi rimasti di proprietà rosi in questo piccolo comune del-
zio Pierfranco Mastalli e il vice pre- può datare nel 1964 quando fu co- comunale. Per sostarvi è stata isti- la valle.
fetto aggiunto di Lecco, Eleonora struita la piazza sotto l’amministra- tuita la zona a disco orario di due Beppe Grossi

[ BARZIO ]

Il maltempo presenta il conto: tre milioni


Nove comuni della valle e quattro della riviera chiedono i soldi per quanto accaduto nel maggio scorso
BARZIO Il maltempo di mag- i dati di Meteo Lecco è di 148 to luogo a frane e allagamenti. Si verso tipo e hanno interessato le
gio ha presentato il conto: 3 mi- millimetri nel quinquennio pre- sono pertanto verificate interru- infrastrutture legate all’attività
lioni 590 mila euro di danni che cedente e il raffronto con il dato zioni di strade agro silvo pasto- agricola, coinvolgendo sia la via-
sono stati rilevati in tredici co- basterebbe da solo a decretare rali come nel caso di Premana, bilità al suo servizio, sia i cana-
muni della provincia di Lecco, l’eccezionalità del fenomeno. proprio a causa del cedimento li di smaltimento delle acque su-
nove in Valsassina e quattro sul- I dati Arpa rilevati a Colico e del fondo dovuto alla fuoriusci- perficiali.
la Riviera. La Provincia, in col- Moggio sono ancora più elo- ta di valletti che hanno decupli- Adesso si è chiusa la trafila: la
laborazione con l’ufficio agricol- quenti: sul lago sono caduti 220 cato la loro portata normale. relazione predisposta dalla Pro-
tura della Regione, ha predispo- millimetri di pioggia, mentre la A Colico invece si è aggiunto il vincia di Lecco è stata trasmes-
sto la relazione tecnica su quan- stazione valsassinese ne ha mi- fenomeno dell’innalzamento del sa alla Regione che ha delimita-
to è accaduto tra il 3 ed il 19 surati 331. livello del lago che ha innesca- to l’area, seguendo le disposizio-
maggio. Ad aggravare il fenomeno si è to, assieme all’ingrossamento dei ni di legge e ha inoltrato la do-
La Regione l’ha avallata e invia- aggiunta l’acqua dello sciogli- canali di bonifica, l’erosione del- manda al ministero al fine di ot-
ta al ministero delle politiche mento delle nevi, già cadute ab- le sponde, l’intasamento dell’al- tenere il riconoscimento dell’ec-
agricole, alimentari e forestali bondanti dall’inverno fino a pri- veo a causa dei detriti alluviona- cezionalità dell’evento, quindi
per chiedere la dichiarazione mavera inoltrata, che ha aumen- li e il conseguente allagamento lo stanziamento dei fondi neces-
dell’eccezionalità dell’evento, tato la portata di torrenti e val- dei terreni. sari a far fronte ai danni.
già riconosciuta da questo en- li, ha creato scoli che hanno da- I danni quindi sono stati di di- Mario Vassena
te. I comuni interessati sono Bar-
zio, Casargo, Crandola, Creme-
no, Introbio, Moggio, Mortero- INFORMAZIONI DALLE AZIENDE

ne, Premana e Primaluna in val-


le, nonché Colico, Dervio, Esino
e Vendrogno nel resto del terri- Autotorino Main Sponsor per l’Automotive
torio delimitato dal provvedi-
mento.
Su tutta l’area della Provincia,
di “Orobie SkyRaid”, “Giir di Mont” e “Trofeo Kima”
l’inizio di maggio è stato piovo- Su blog.autotorino.it trovi le foto delle prove iridate di Skyrunning 2010
so con un carattere quasi inces-
sante tra il 3 e il 15, lo dimostra- A distanza di parecchi
no i dati: sono caduti 360 mil- giorni non si è ancora
limetri in tutto il mese e 338 si spento il clamore per il
sono concentrati nelle prime due successo conseguito dal
decadi. Giir di Mont, la SkyRace
CONSEGUENZE PESANTI per il maltempo
La piovosità media calcolata con di Premana che lo scorso
25 Luglio ha assegnato i
titoli iridati di SkyMa-
rathon al catalano Kilian
PREMANA PARLASCO Jornet e alla transalpina
Laetitia Roux.
Ecco i soldi dal Bacino Cimitero da ampliare, A festeggiare i successi
dei “ragazzi terribili”
per Premana,il frantoio la famiglia del sindaco dello scialpinismo inter-
e la strada a Comasira ha regalato il terreno nazionale e ad applaudi-
re ognuno dei 650 corri-
(m. vas.) Sono stati distribuiti in base alle (m. vas.) Il cimitero del piccolo comune di dori del cielo che hanno
richieste presentate alla Comunità monta- Parlasco deve essere ampliato e per farlo voluto cimentarsi in que-
na gli 88 mila euro che il Bacino imbrifero la famiglia del sindaco ha regalato al pae- sta mitica prova, vi erano
anche Autotorino, main lo dei concorrenti sia
montano ha reso disponibili per il territo- se il terreno necessario. Sono 410 metri qua- data dal pubblico che
rio del lago e della Valsassina. Le due fet- drati che dalla proprietà di Alberto Denti e sponsor per l’Automotive
della kermesse dell’alta riesce a creare una coreo-
te più grosse sono toccate al Consorzio Pre- della sorella Lucia sono passati con un at- grafia naturale a dir poco
max di Premana per il progetto «Steel net» to di donazione al Comune e vanno ad ag-
Val Varrone: «E’ stato
motivo di orgoglio e sod- mozzafiato – ha concluso
per il miglioramento della competitività e giungersi agli altri 40 metri quadrati che la Lanza -. Per questo
disfazione associare il
internazionalizzazione delle imprese. parrocchia ha ceduto in modo analogo tra- abbiamo cercato di
nome del Gruppo ad un
Altri 35 mila euro sono stati destinati al po- mite il prevosto di Primaluna, don Mauro
simile evento – ha esordi- immortalare sia i
tenziamento del frantoio di Biosio per per- Malighetti.
to senza la minima esita- prim’attori, sia tutti colo-
mettere un aumento della produzione, men- L’ampliamento avverrà sul lato verso Tace-
zione il responsabile ro che sono riusciti
tre a favore del settore dell’agricoltura è no, potrà essere fatto non appena il tecnico della sede di Valmadrera anche solo con la sempli-
stata riservata la somma di 14 mila euro. Fi- comunale avrà eseguito la variazione al ca- Oreste Lanza -. La pas- Oreste Lanza ce presenza a decretare il
nanziata anche la sistemazione del colle- tasto e ci sarà il rogito di passaggio al Co- sione per lo sport è uno successo di questo even-
gamento Taceno-Vendrogno con 9 mila eu- mune. Il primo passo è stata l’accettazione va: «Oltre al posizionare to».
dei tratti che da sempre alcune Subaru in zona
ro. «Il sindaco di Vendrogno - spiega il pre- della donazione da parte del consiglio co- ci caratterizza e a Prema- Archiviata con successo
sidente comunitario Alberto Denti - aveva munale che ha ringraziato il sindaco e sua parterre, tra cui la nuo- la collaborazione con
na è si è vissuta una due vissima Impreza XV,
segnalato la pericolosità del tratto di stra- sorella. Nella stessa seduta è stata appro- giorni di sport ad altissi- Orobie SkyRaid e Giir di
da vicino a Comasira dove era necessa- vata l’acquisizione dell’area su cui è stata abbiamo scattato un Mont, Autotorino il pros-
mo livello». sacco di immagini che
rio un intervento sia sulle strutture di so- costruita la stazione di pompaggio, in loca- Come già fatto in occa- simo 29 Agosto sarà al
stegno che sull’asfalto». La strada è di pro- lità Piano, in comune di Cortenova, per una sono poi state pubblicate fianco del Trofeo Kima,
sione del mondiale team su blog.autotorino.it». Il
prietà dalla Comunità montana e una con- spesa di 2.130 euro. L’atto è stato sottoscrit- di inizio luglio alla Pre- la “Grande Corsa sul
venzione a tre con i comuni di Taceno e to davanti al notaio ieri da tecnico comuna- Motivo? Subito spiega- Sentiero Roma” che di
solana (Bg), quella di to:«Riteniamo che la bel-
Vendrogno regola i compiti per la tenuta le e sindaco. La stazione di pompaggio è sta- Autotorino non è certo fatto assegnerà i titoli iri-
del raccordo, la spalatura delle neve e le ta realizzata per alimentare l’acquedotto lezza di questi eventi, dati ISF 2010 di Ultra-
stata un presenza passi- oltre al numero e al livel-
manutenzioni straordinarie. in caso di sofferenza per problemi di siccità. SkyMarathon.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[OGGIONO E BRIANZA 23]
[ OGGIONO ]

Dal verde pubblico arrivano grandi numeri


Cinquantamila metri a carico del "pubblico" mentre per altri ventimila ci pensa lo sponsor
OGGIONO (p. zuc.) Tutti i nume- 4.200 metri quadrati di marciapie- periodo di grande calura. sferici di particolare intensità».
ri del verde: a Oggiono l’estensio- di in autobloccanti e scalinate in Il territorio di Oggiono è ovvia- Il gruppo comunale è strutturato
ne delle aree verdi pubbliche am- acciottolato». mente affidato anche ad altre atti- in 5 squadre che garantiscono la
monta a 51mila metri quadrati, ol- Il servizio di manutenzione dei vità, tra cui quella sempre prezio- reperibilità nei giorni festivi e nei
tre a 20mila metri quadrati pur parchi pubblici e di tutela ambien- sa della Protezione Civile il cui feriali dalle 19 alle 7.
sempre comunali, ma la cui ma- tale prevede la manutenzione or- gruppo è attualmente composto Nel corso dell’anno la Protezio-
nutenzione è sponsorizzata (e a dinaria dei parchi, aree verdi, aio- da 23 volontari, di cui 22 operati- ne civile di Oggiono prevede di
cura della banca affidataria del ser- le e siepi di proprietà comunale; vi. «ampliare il gruppo con la ricer-
vizio di tesoreria). le siepi e gli arbusti vengono po- I principali interventi dei volon- ca di nuovi volontari e di aumen-
Su tutte queste superfici vengono tati due volte all’anno per 2.100 tari riguardano «manutenzione ai tare le conoscenze tecniche trami-
eseguiti «sei tagli annui, vengono metri quadrati complessivi di ver- diversi torrenti che attraversano il te incontri con associazioni e per-
inoltre tagliati i bordi stradali per de. Numeri che rappresentano territorio comunale, assistenza a sonale specializzato» così da ren-
complessivi 10mila metri lineari l’entità del patrimonio verde pub- eventi e manifestazioni, interven- dersi ancora più utile sul territo-
e tagliati e trattati con diserbante blico più che mai utile in questo ti in emergenza per eventi atmo- rio in caso di emergenze.

[ COSTA MASNAGA ]

Moschea, le transenne non si spostano


Bonacina: «L’edificio è pericolante». Il Comune nomina un avvocato per resistere al ricorso al Tar
COSTA MASNAGA (r. ber.) la data di inizio del Ramadan, il le eventuali modalità e tempisti- che trova conferma anche nelle
Continua il braccio di ferro tra mese sacro del digiuno che que- che per le celebrazioni del Ra- parole rilasciateci nei giorni scor-
amministrazione comunale e as- st’anno inizierà il prossimo 11 madan. Strano, perché l’anno si dall’avvocato dell’associazio-
sociazione islamica Della Spe- agosto. L’anno scorso l’affluen- scorso ci scrissero diverse setti- ne, Luigi Sangiorgio. «Al mo-
ranza sulla moschea di via Ca- za di fedeli, soprattutto per la mane prima». mento sia i vertici del gruppo
dorna. Nei giorni scorsi infatti il preghiera del venerdì, fu note- Il che consentì al Comune di or- che la maggior parte dei mem-
consiglio comunale masnaghe- vole. Quest’anno, però, c’è la ganizzare in tempo un piano per bri si trovano in Marocco. Po-
se ha approvato una variazione possibilità che ciò non avvenga. aumentare il numero dei posti trebbero comunque decidere di
di bilancio per dare mandato al- «A oggi - continua Bonacina - auto nell’area durante gli orari celebrare il Ramadan lontano da
l’avvocato Francesca Rota del fo- non ho ancora ricevuto comuni- di preghiera. Prende dunque pie- Costa Masnaga». Per quanto ri-
ro di Lecco. Atto che conferma cazioni da parte dell’associazio- de la possibilità che gli islami- guarda infine la possibilità, ven-
la volontà del Comune di costi- ne Della Speranza in merito al- ci si rechino altrove. Opzione tilata a più riprese dall’avvoca-
tuirsi in giudizio al Tar della to Sangiorgio, di intentare una
Lombardia. causa civile contro il Comune
La "Speranza" chiede l’annulla- [ IL PUNTO ] per impedimento della libertà
mento della delibera del consi- religiosa, non si è fatta attende-
glio comunale numero 13 del- re la replica di Bonacina. «Ne
lo scorso 30 marzo. Delibera che Sul tavolo due problemi prendiamo atto - conclude - ma
interessa diverse proposte di va- Due i problemi che hanno portato Comune e associazione islamica non abbiamo intenzione di to-
riante al piano regolatore gene- Della Speranza al muro contro muro. In primis: il ricorso al Tar per gliere quelle transenne. Lo sta-
rale, tra cui anche quella relati- chiedere l’annullamento della delibera comunale sul piano di recu- bile è stato definito pericolante.
va al Pr 9, ovvero il piano di re- pero di via Cadorna. Quindi la volontà di intentare una causa civile Perciò abbiamo messo in sicu-
cupero dell’ex opificio di via Ca- contro il Comune per impedimento nell’esercizio della libertà religiosa. rezza quell’area, per salvaguar-
dorna. Piano che, secondo la te- dare l’incolumità dei cittadini».
si dell’associazione, avendo ef-
ficacia decennale sarebbe ormai
scaduto perché risalente al 1998.
«Vista la piega che ha preso la
vicenda, in futuro saranno i no-
stri legali a parlare per noi su via
Cadorna - afferma il sindaco ma-
snaghese Umberto Bonacina -
Posso comunque confermare
IL RAMADAN inizia l’11 agosto che ci costituiremo al Tar».
Nel frattempo però si avvicina

OGGIONO BARZAGO

Nespoli nello spazio Donati cinque volumi,


prima di tornare l’arte protagonista
al "Marco d’Oggiono" della biblioteca comunale
(p. zuc.) Niente «premio Marco d’Oggiono» (p. zuc.) La biblioteca di Barzago tira le som-
per il 2010: la «Fondazione Renzo Conti» me: «Senza tema di smentita, nel settore
mantiene l’impegno assunto recentemente, artistico si presenta come una delle più ric-
di trasformare il riconoscimento e promuo- che del territorio e questo grazie al lavoro
verlo a cadenza biennale. costante di chi da tempo ha curato questo
Così si sa già chi sarà uno degli ospiti del- settore. Da qualche tempo - rende noto inol-
la prossima edizione: Angelo Paolo Nespo- tre - un insperato dono di un’utente barza-
li, astronauta. Partirà il prossimo 10 dicem- ghese ha ulteriormente incrementato que-
bre a bordo di un Soyuz da una base in Ka- sto patrimonio librario con cinque volumi
zakistan per una missione di sei mesi du- che illustrano preziose espressioni del ter-
rante i quali soggiornerà sulla stazione spa- ritorio, a partire dall’Alto Medioevo per con-
ziale internazionale in qualità di ingegne- cludere col Neoclassicismo».
re di bordo. Da li, a una distanza di 400 chi- Tra i titoli che arricchiscono l’offerta sul-
lometri in verticale, è peraltro già previsto la vasta area interessata compaiono «Pit-
un collegamento radio con alcune classi di tura in Brianza e in Valsassina», «Pittura
studenti, i quali verranno riuniti nel palaz- a Como e nel Canton Ticino», «Pittura in Al-
zetto dell’oratorio di Oggiono per l’emozio- to Lario e in Valtellina», «Pittura a Berga-
nante esperienza di una chiacchierata con mo», «Pittura tra Ticino e Olona».
lo spazio. Di ritorno sulla Terra, Nespoli tor- Alla collana appartengono «volumi lussuo-
nerà sul podio della «Fondazione Conti» che si, di grande formato, con saggi introdutti-
già lo insignì - e presentò al pubblico oggio- vi di specialisti che hanno svolto specifi-
nese - nel giugno del 2009, data dell’ultima che campagne di studio. Molto curata - co-
edizione del Premio. Nelle scorse settima- munica l’amministrazione - è la parte foto-
ne Nespoli è tornato a Oggiono per una se- grafica, per cui è possibile avere già sul-
rata in oratorio durante la quale ha parlato la pagina un’idea della tavola, dell’affre-
della propria singolare professione a una sco, del ciclo pittorico. Ricche schede con-
folta platea di ragazzini e genitori. clusive introducono ai singoli capolavori».
[24 OGGIONO E BRIANZA ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ IL CASO ]

Motocross,da Molteno chiedono silenzio


Non si placa la polemica, "Progetto" diffida Proserpio. Corti: «Troppo rumore, non è cambiato nulla»
MOLTENO Arriva la deroga
per la gara, ma a Molteno
esplode la polemica politica.
Continua a far discutere la vi-
cenda del crossodromo Bordo-
ne, che aprirà oggi dopo oltre
un anno di inattività. Una de-
cisione, quella di concedere la
deroga per la riapertura del-
l’impianto di via Carreggio, che
non è andata giù alla minoran-
za consiliare moltenese dell’ex
sindaco Ferdinando De Capi-
tani.
Il gruppo Progetto Molteno ha
infatti diffidato il primo citta-
dino Mauro Proserpio dal fir-
mare il nulla osta per la riaper-
tura. Firma che è comunque
arrivata nella mattinata di ie-
ri, dopo che il collega di Bosi-
sio Parini, Giuseppe Borgono-
vo, aveva già espresso parere
favorevole nella giornata di ve-
nerdì.
«La pista non era regolare
quando fu fatta chiudere dal-
l’amministrazione De Capita- AL "BORDONE" ATTESI 200 PILOTI
ni e neppure oggi lo è - spie-
ga il capogruppo Giusi Corti - Il "crossodromo" del Bordone con un pilota impegnato in uno spettacolare passaggio, e con la pi-
I problemi, soprattutto per sta e gli spazi vuoti da oltre un anno. Il Motoclub Parini attende per la riapertura di oggi 200 piloti
quanto riguarda l’impatto acu-
stico, non sono assolutamente
stati risolti. Durante quest’ul-
tima settimana, in cui sono sta-
te probabilmente fatte delle
prove in preparazione alla ga-
ra, la situazione era la stessa
degli anni passati. Gli abitanti
[il sindaco firma per le gare ]
delle frazioni di Luzzana e Pa-
scolo sono tornati a fare i con-
ti con il rumore assordante
proveniente dalla pista. Rumo-
re che nelle giornate di vento
«Deroghe subordinate ai lavori di adeguamento»
raggiunge addirittura il centro
di Molteno». MOLTENO (r. ber.) La diffida del gruppo Progetto Mol- ne a precisare il primo cittadino, sarà valido solo per ritenerci soddisfatti degli sforzi fatti in questi ultimi
Furono proprio gli abitanti del- teno non ha comunque fatto indietreggiare il sindaco la manifestazione odierna. «Non è una deroga illimi- mesi dal Motoclub che, come ha confermato la com-
le frazioni, aree di Molteno li- Mauro Proserpio dalle sue posizioni. La firma che ria- tata, al contrario - continua - È stato redatto un crono- missione provinciale pubblici spettacoli, ha risolto le
mitrofe alla pista, che diedero pre il Bordone è arrivata nella mattinata di ieri. «La programma dei lavori che dovrà essere rispettato dal criticità relative alla sicurezza. Ricordiamoci però che
il via negli anni scorsi alle po- minoranza sta facendo una mera polemica politica e Motoclub Parini, portando nel giro di qualche mese questa non è una deroga senza se e senza ma. Man ma-
lemiche che portarono alla strumentale - la piccata replica di Proserpio - In que- ad una sanatoria completa dell’impianto. Dunque, se no che procederanno i lavori di adeguamento dell’im-
chiusura del Bordone. «Abbia- sta vicenda la responsabilità è sì di chi amministra og- gli investimenti per migliorare la pista non continue- pianto, io e Proserpio valuteremo e decideremo se fir-
mo fatto presente questa situa- gi, ma anche di chi ha amministrato in passato. Ricor- ranno, in futuro le deroghe non verranno concesse. Ci mare o meno le ordinanze. Questa firma vale solo per
zione al sindaco Proserpio, che do pertanto all’ex sindaco Ferdinando De Capitani che tengo comunque a ricordare alla minoranza che i ri- oggi». «Aspettiamo circa 200 piloti e diverse centinaia
non terrà comunque conto del- fu proprio lui ad aver permesso dieci anni di gare sen- levamenti acustici hanno attestato più volte che il ru- di spettatori - conferma il presidente del Motoclub Pa-
le lamentele dei moltenesi, vi- za mai analizzare la situazione e risolvere i problemi. more della pista non supera i limiti previsti dalla leg- rini, Walter Gaiardoni - Se non ci fossero state le va-
sta la fermezza con cui sta por- Troppo comodo venire adesso a chiedere la chiusu- ge». Più sereno invece il clima a Bosisio Parini. «Il pro- canze di mezzo, le presenze sarebbero certamente sta-
tando avanti la sua decisione ra dell’impianto. Avrebbe dovuto farlo lui quando era blema acustico riguarda più che altro Molteno - sotto- te maggiori. Le prime batterie inizieranno intorno al-
- continua - Si ricordi però che al governo del paese». Detto ciò, il nulla osta, ci tie- linea il sindaco Giuseppe Borgonovo - Noi possiamo le 9, la conclusione è prevista invece per le 18».
lui deve proteggere i suoi cit-
tadini anche dall’inquinamen-
to acustico. Bene, se non lo fa-
ranno loro, saremo noi a pren-
derci carico degli interessi dei za creare disagi agli abitanti - ha senso. Se uno non è in re- Per quanto riguarda la questio- per i futuri lavori di migliorìa collinetta o una barriera albe-
residenti». l’affondo - Per noi l’impianto gola, non è continuando la sua ne acustica c’è però da dire verrà data priorità alla creazio- rata risolvano la situazione.
A detta della minoranza, lì la deve essere chiuso definitiva- attività che risolve i problemi. che, anche se i rilevamenti ne di una barriera fonoassor- Noi continuiamo il percorso
pista non ci deve stare. «L’im- mente. Dicono che senza in- Non solo, alcuni residenti ci hanno più volte confermato bente. intrapreso nel 2009. Quell’a-
pianto è collocato in una posi- troiti delle gare il Motoclub hanno anche segnalato che il che l’impatto del Bordone è al «Bisognerà vedere se e quan- rea non è assolutamente adat-
zione sbagliata, in una zona al- non può continuare a fare in- circuito sconfina in aree che di sotto dei limiti di legge, il do verrà realizzata, ad oggi non ta a ospitare un impianto del
tamente urbanizzata dove è vestimenti, quindi è giusto far- non sono di proprietà del Mo- Motoclub Parini ha già garan- c’è nulla - conclude Corti - genere».
impossibile che funzioni sen- li riaprire. Un discorso che non toclub. Controlleremo». tito che nel cronoprogramma Inoltre, non è detto che una Riccardo Berti

[ ROGENO ] [ ANNONE BRIANZA ]

Prima disattivano l’allarme, Le scardole uccise da un parassita


poi rubano orologi e anelli Resi noti i risultati delle analisi dopo la morìa registrata a inizio luglio
ROGENO (f. alf.) Hanno disattivato il geno, zona residenziale dove, accan- ANNONE (r. ber.) Fu un parassita, per strati più superficiali del lago». Ciò an- ri». «A oggi non risulta che abbia col-
sistema di allarme, approfittando del- to a tante villette a schiera si trovano la precisione il Myxobolus Eryth- cor prima che venisse avviato l’impian- pito altre specie ittiche, così come si ri-
l’assenza dei proprietari. Poi, con tut- anche alcuni condomini. A scoprire rophthalmi, a causare la morìa di scar- to di sifonamento installato nel baci- tiene escludibile la pericolosità dello
ta calma, dopo essere riusciti a intro- quanto accaduto, il proprietario di ca- dole nel lago di Annone a inizio luglio. no est del lago di Annone. stesso sull’uomo - la spiegazione - Al fi-
dursi in una villetta, hanno rivoltato sa che rientrato dopo mezzanotte, È quanto emerso dalle analisi effettua- «Il risanamento del bacino sta prose- ne tuttavia di adottare tutte le precau-
tutta la casa alla ricerca di denaro con- quando ha acceso le luci si è ritrovato te dal biologo Alberto Negri, su manda- guendo con significativi risultati e la zioni del caso, si raccomanda la bolli-
tante, monili e oggetti di valore. Alla con le stanze completamente sottoso- to del Consorzio Lago di Annone, do- quantità di ossigeno presente negli stra- tura o la cottura delle scardole a fini ali-
fine, dopo avere scovato due orologi e pra. Dopo avere verificato dove pote- po le tempestive segnalazioni di volon- ti superficiali del lago risulta tuttora ab- mentari, in modo che la possibile pre-
due anelli, nascosti in qualche casset- vano essere entrati i ladri, si è chie- tari e associazioni lacustri. bondante - continua - Solo attraverso senza del parassita negli esemplari pe-
to, se ne sono andati così come erano sto perché non fosse scattato l’allarme. «Già dalle prime analisi si è potuto analisi più approfondite di alcuni cam- scati possa essere debellata». Il fenome-
entrati, senza che nessuno dei vicini Ha così scoperto erano riusciti a disat- escludere che la morìa fosse causata da pioni di scardole morenti prelevate dal no sembra comunque rientrato nella
si accorgesse di nulla. tivarlo, per poi agire liberamente. So- sversamenti anomali di tipo fognario o lago, si è riscontrato come i pesci fosse- norma. «Per il futuro confidiamo anco-
È questo il bilancio del furto messo a lo a quel punto, ha avvertito i carabi- da inquinanti di altro genere - confer- ro stati infestati dal Myxobolus Eryth- ra nel senso civico di chi abita nei pres-
segno da ignoti la scorsa notte, poco nieri, presso i quali ha sporto denun- ma il primo cittadino Carlo Colombo - rophthalmi. Un parassita che vive nei si del lago - conclude - È importante che,
prima della mezzanotte, ai danni di cia. Il danno complessivo ammonta a Allo stesso modo si è appurata l’assen- laghi ungheresi, probabilmente portato come avvenuto a luglio, il fenomeno
un’abitazione di via Ca’ del Sole a Ro- tremila euro, coperto da assicurazione. za di possibili fenomeni anossici negli nelle nostre aree dagli uccelli migrato- venga segnalato tempestivamente»
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[MERATE E CASATESE 25]
[ CREMELLA ]

«Costi assurdi per seppellire mamma»


La famiglia Amadori ha un loculo dove si trova papà, ma per un’altra sepoltura occorre riacquistarlo
CREMELLA Per seppellire le ceneri della madre PEREGO
77enne nel luogo dove vent’anni fa è stato tumu-
lato il padre, la famiglia Amadori dovrà pagare
due volte lo stesso loculo. Questo nonostante il
contratto, sottoscritto nel 1989 e di durata quaran-
tennale, sia ancora valido.
brevi
[ MONTEVECCHIA]
A denunciare quanto accade è Donatella Amado-
ri, che ha voluto rendere pubblico il suo disap-
punto per una storia di ordinaria burocrazia. «Io Alcol alla guida
e i miei fratelli avremmo voluto riporre la salma (f. alf.) Aveva bevuto quattro volte il con-
della mamma, che sarà cremata domani, nello stes- sentito. Quando ieri notte alle 3,50 i mili-
so loculo in cui si trovano i resti di mio padre En- tari della stazione di Oggiono l’hanno fer-
rico morto nel 1989. Quando però ci siamo infor- mato, un 30enne di Montevecchia non ha
mati, in Comune ci è stato risposto che avremmo potuto negare l’evidenza. Dai controlli è
dovuto versare 1600-1700 euro per riaprire il lo- emerso come avesse 1,95 grammi/litro di
culo». Un costo enorme per una richiesta assur- alcol. Immediato il sequestro dell’auto.
da. Alla quale la famiglia ha risposto no. Soprat-
tutto perché, come detto, il contratto stipulato con
il Comune di Cremella nel 1989 prevede l’utiliz- [ OSNAGO ]
zo del loculo per quarant’anni.
«Quando l’altro giorno mia madre è morta, sono
subito andata in Comune per informarmi sul da
Un’aula ricorderà Giorgio Dall’Angelo Tentativo di furto
(f. alf.) Tentativo di furto ai danni dell’a-
farsi. Insieme ai miei fratelli avrei voluto mette- (f. alf.) Sarà dedicata a Giorgio Dall’An- famiglia ha voluto istituire a nome del- zienda Fimed di via dell’Artigianato nel-
re le ceneri della mamma nel loculo dove si tro- gelo, ex sindaco di Perego scomparso lo l’ex sindaco subito dopo la sua morte. la notte tra venerdì e sabato. Dopo aver
va anche il papà. In Comune mi hanno però det- scorso ottobre, un’aula di informatica che Alla breve ma toccante cerimonia, svol- raggiunto la zona industriale, spesso fi-
to che avrei dovuto riacquistarlo. Se ci fosse sta- l’associazione “Binario per l’Africa” ha tasi nella casa delle associazioni, hanno nita nel mirino dei delinquenti, ignoti si
to da pagare qualcosa per riaprirlo, va bene. Ma aperto nella scuola di Mikinduri in partecipato oltre ai rappresentanti del- sono avvicinati alla porta di servizio del-
pagarlo nuovamente, no». Kenya. Oggi una delegazione composta l’associazione e ai famigliari dell’ex pri- l’impresa. Mentre tentavano di scassinar-
L’ufficio ha fornito tutta una da volontari, partirà dal piccolo paese mo cittadino anche il sindaco di Perego la, è però scattato il sistema di allarme,
serie di spiegazioni tecniche, brianzolo alla volta del Kenya, portando Paola Panzeri, il suo vice Enzo Galeazzi che ha fatto fuggire i ladri, costringendo-
Per il sindaco ma alla famiglia non sono ba- con sé anche alcuni notebook e la targa e il sindaco di Santa Maria Hoè Gilber- li a desistere dal loro tentativo. Poco più
il contratto state. Tant’è vero che subito di dedica all’ex insegnante pereghino. to Tavola. tardi sul posto sono arrivati i proprietari,
è per una dopo Donatella Amadori si è A consegnarla nelle mani di Pierangelo «Abbiamo deciso di dedicare a Giorgio che hanno provveduto a sporgere denun-
recata dai carabinieri di Cre- Manzoni, vicepresidente dell’associazio- l’aula informatica - ha spiegato Manzoni cia ai carabinieri di Merate. Ancora da
sola salma, mella per sporgere denuncia. ne, un paio di giorni fa è stata la vedova -, perché quando abbiamo fondato la no- quantificare il danno subito dall’impresa,
chiesti così «Avrei voluto denunciare il Mariuccia Bernardi (nella foto). I soldi stra associazione tra anni fa Giorgio ci ha coperto da assicurazione, anche se non
1600 euro Comune per furto, perché se- utilizzati dall’associazione, i cui primi sempre aiutato. È grazie a lui che abbia- dovrebbe essere consistente dal momen-
condo me si tratta di questo. passi sono stati supportati proprio da Dal- mo mosso i primi passi e, in questo mo- to che i ladri sono stati bloccati in tempo.
Non è possibile che mi chie- l’Angelo, arrivano infatti dal fondo che la do, vogliamo ricordarlo».
dano 1.600-1.700 euro per riaprire un loculo. Ho
parlato della vicenda anche con l’impresario del-
le pompe funebri, che mi ha assicurato che solo
a Cremella succedono cose del genere». [ MERATE ]
Ieri si sono celebrati i funerali. Quindi domani,
non trovando accettabile il pagamento di una ci-
fra tanto alta, seguendo per di più le disposizioni
della defunta, la famiglia farà seppellire l’anzia-
Addio a Italo Della Rocca, storico primario
na nel campo comune. «Per ora faremo così - ha
dichiarato Donatella -, ma non appena avrò i sol- Fu il primo a dirigere il reparto di ostetricia che nel 1966 si staccava da quello di chirurgia
di, tornerò e porterò via mia madre e anche mio
padre». MERATE (f. alf.) È morto ieri all’età assistente del professor Edoardo ziato con l’arrivo di Roberto Zagni. ma in realtà era buono e affettuo-
Questa la spiegazione del sindaco Guido Besana di 82 anni Italo Della Rocca (nella Berla, facendosi subito notare per Ieri mattina la notizia della sua so». Scaglione ha inoltre ricordato
in merito a quanto sta accadendo: «Il contratto del foto). Per Merate, e non solo per la la passione con cui svolgeva il suo scomparsa si è diffusa in pochis- come «la ginecologia a Merate è na-
loculo è per una salma soltanto». Di conseguen- città, un personaggio indimenti- lavoro. Nominato assistente simo tempo in tutta la città ta con lui».
za, si deduce che, per mettercene due, occorre pa- cabile. Nel 1966 fu infatti il primo del professor Sartori, a e tanti hanno voluto por- Affranta anche Pinuccia Materni-
gare il doppio. In realtà, come ammette il sinda- primario del reparto di ostetrica del Della Rocca venne affi- gere personalmente le ni, sorella della compagna di Della
co, anche questo non sarebbe possibile perché «il San Leopoldo Mandic che nasceva dato il compito di oc- proprie condoglianze Rocca: «Sembrava burbero, ma in
regolamento non lo prevede. Dobbiamo certamen- con lui, staccandosi dalla chirurgia. cuparsi del reparto di ai parenti. Tra i tanti realtà era sensibile e generoso, co-
te adeguarlo, ma fino ad oggi non si sono mai ve- Sotto la sua guida nei successivi ostetricia e, quando che hanno voluto ri- me abbiamo imparato tutti noi che
rificati casi come questo. Questa è la prima vol- trent’anni quel reparto è cresciuto, nel 1966 venne ban- cordare Della Rocca, gli siamo stati vicini negli ultimi
ta». diventando punto di riferimento dito il primo concor- anche Domenico Sca- trent’anni. Inoltre, era un uomo in-
E così chissà ancora per quanto ancora, Enrico e per tutto il territorio. Della Rocca si so per il primariato, lo glione, per vent’anni telligente, colto e generoso».
Maria Luigia, separati da ventuno anni per la pre- è spento ieri mattina nella sua abi- vinse. Ebbe così inizio collega nel reparto di via L’ex primario di ginecologia e oste-
matura scomparsa dell’uomo, continueranno a re- tazione di via monsignor Colombo, la sua lunghissima carrie- Cerri: «Per me è sempre tricia Roberto Zagni lo ricorda co-
stare tali perché nessuno a Cremella aveva previ- accudito dalla moglie Anna Maria ra alla guida del reparto che nel stato un bravissimo primario. sì: «Era un uomo estremamente
sto sino ad ora l’eventualità che un caso del gene- Maternini e dal figlio Luigi. corso di trent’anni è cresciuto in Era come un fratello maggiore e mi sensibile, anche se pareva burbero.
re si verificasse. In città era arrivato trentenne nel maniera incredibile, per poi essere spiace moltissimo che se ne sia an- Di lui ho un ricordo molto frater-
Fabrizio Alfano 1958, entrando in ospedale come ulteriormente migliorato e poten- dato. Apparentemente era burbero, no».

[casatenovo corto circuito nella bergamasca ]


Evacuato il pullman dell’oratorio
CASATENOVO Rientro a casa movi- parte posteriore e ha subito avvisato il te. Un altro mezzo dell’azienda di tra-
mentato per i 45 ragazzi della Comunità conducente che ha poi accostato nel pri- sporti ha poi raggiunto la comitiva per
pastorale di Casatenovo al termine del- mo spazio utile per organizzare l’eva- riportarla a Casatenovo.
le vacanze trascorse in campeggio a cuazione del mezzo sul quale c’erano i Don Marco Zappa, coadiutore di Casa-
Temù, in Val Camonica. giovanissimi casatesi di prima e secon- tenovo, era rientrato qualche ora prima
Ieri verso le 15,30 hanno dovuto abban- da media e i loro accompagnatori: un’o- e ieri sera ha accolto i ragazzi: «Proba-
donare uno dei due pullman della "Caz- perazione che si è svolta senza partico- bilmente è stato un corto circuito a pro-
zaniga" di Barzago sul quale viaggiava- lari patemi. Per fortuna il fumo non è vocare questo contrattempo nel quale
no a causa di un probabile corto circui- entrato nell’abitacolo. nessuno si è fatto male. I ragazzi del ter-
to che ha anche originato un principio I vigili del fuoco e i carabinieri della zo turno del campeggio hanno vissuto
di incendio (nella foto), per fortuna sen- compagnia di Lovere hanno messo in si- quanto avvenuto come un’avventura e
za conseguenze se non per il veicolo. curezza il veicolo e raccolto le testimo- a questo proposito non si può che rin-
L’emergenza si è verificata sulla strada nianze del conducente, che ha raccon- graziare il sindaco e la protezione civi-
statale 42 a Piangaiano, frazione di En- tato di avere vissuto attimi di paura e di le di Endine che subito si sono prodiga-
dine (Bergamo), quando uno degli oc- avere fortunatamente trovato uno spiaz- ti per ospitare i nostri ragazzi a una fe-
cupanti ha visto uscire del fumo dalla zo per fermarsi quasi immediatamen- sta in corso nel paese».
[26 ERBA ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ AL CONFINE TRA ZELBIO E VELESO ]

Una tragedia della strada per «allenarsi»


Ieri l’esercitazione del Sos in occasione del decennale del distaccamento di Nesso
ZELBIO Un’auto che sbanda, forse per l’ecces- dice Gabriele Testori, responsabile dell’eserci- stivo e professionale salvataggio, far sì che non
siva velocità o forse per il fondo stradale reso tazione. si debbano piangere i propri cari morti sulle stra-
scivoloso dalla pioggia, e cade al ponte della val- L’esercitazione - continua Testori - è stata orga- de».
le che divide Zelbio da Veleso, travolgendo sul nizzata «anzitutto per tenersi in allenamento: è Anche il Sos, inoltre, cerca volontari; gli inte-
percorso alcuni pedoni e terminando la corsa brutto dirlo, ma quando davvero succede un in- ressati possono rivolgersi alla sede che da dieci
alcuni metri più a valle, nel letto del torrente. cidente, la tempestività e l’organizzazione dei anni si trova in frazione Lissogno, sulla via che
Era lo scenario di un’esercitazione, quella che soccorsi sono elementi essenzili per salvare la porta al Pian del Tivano.
ieri mattina ha tenuto impegnati per alcune ore vita dei coinvolti; se poi vogliamo spingerci E proprio al decennale dei volontari nessesi è
decine di volontari del Sos, di Nesso, distacca- oltre possiamo pensare anche ad un fine "edu- dedicata la festa che si conclude oggi al centro
mento del gruppo di Canzo, oltre a numerosi cativo": correre sulle strade mai è buona cosa, sportivo di Lissogno. Musica, gastronomia, la
mezzi di soccorso. specie quando si tratta di arterie di per sé peri- mostra dell’associazione allestita nella vicina
TRAGEDIA L’esercitazione «Un dispiegamento davvero ingente sia di for- colose; dunque la guida prudente ed osservan- palestra polifunzionale costituiscono i piatti forti.
ze dell’ordine sia di volontari che di "vittime"» te delle regole può, prima ancora di un tempe- Gianluigi Valsecchi

[ CANZO ]

Il paese cambia tutta l’illuminazione brevi [ASSO ]

Un progetto da quasi un milione Dai «gemelli» francesi


(Al. Gaff.) - Anche se è fissato per la pri-
Dopo le ferie via alla sistemazione dell’intera rete, s’interverrà su 500 lampioni ma settimana di settembre, è già tempo di
gemellaggio. Una delegazione assese, co-
CANZO Il 70% della rete d’il- turale presente. L’intervento ci me ormai da tradizione, andrà a Saint Pe-
luminazione pubblica del pae- permetterà complessivamente ray, cittadina francese gemellata con il
se vedrà un intervento nelle set- di ridurre gli sprechi, contiamo paese della Valassina, nell’ambito della
timane dopo le ferie, l’impegno di risparmiare il 30% dei 25mi- locale festa del vino, in programma da ve-
complessivo per l’amministra- la euro l’anno spesi per la cor- nerdì 3 a domenica 5 settembre. Per orga-
zione è di quasi un milione di rente elettrica». nizzare al meglio la trasferta, Comune e
euro. Si andranno a sistemare L’impegno economico si può di- «Amici di Saint Peray» sono già al lavoro;
i punti luce aggiornandoli, ma videre in due parti: «C’è la par- chi volesse partecipare alla trasferta si
saranno anche rifatti interi trat- te elettrica e la parte edile - è il prenoti nell’ufficio segreteria del munici-
ti di linea elettrica e conto presentato dal pio, in via Matteotti, entro martedì 10, co-
aggiunti o sostituiti i primo cittadino -, municando la preferenza per la sistema-
pali. La luce poi quest’ultima ha un zione presso una famiglia francese od in
cambierà d’intensità costo di 150mila eu- albergo. Il viaggio si farà con mezzi propri.
con lo scorrere delle ro. I punti luce sono
ore. Un impegno in- nostri questo ci per-
somma decisamente metterà di far partire [ MONGUZZO ]
corposo che partirà a una gara per sceglie-
breve, dopo l’apertu- re l’azienda che si Messe, orario estivo
ra della gara d’appal- F. Turba occuperà dei lavori In estate cambiano gli orari delle funzio-
to. senza vincoli con il ni religiose festive: fino a settembre le
Sono ottocento i fornitore, il progetto messe della domenica saranno officiate
punti luce presenti sul territo- è pronto a breve faremo uscire dalle 9.30 in chiesa parrocchiale e dalle
rio comunale, per cinquecento il bando». 18 in santuario.
è in previsione un intervento di L’amministrazione ha approva-
entità variabile, in alcuni casi si to anche un nuovo regolamen-
parla della posa di nuovi lam- to d’illuminazione pubblica e [ BENZINA]
pioni. privata: «Prevede le norme da
«Il nostro intento - spiega il sin- seguire - è la conclusione - per Distributori, il festivo
daco di Canzo Fabrizio Turba - l’illuminazione dei giardini o Aperti oggi: Total, via Milano 3, Erba, 7.30
è sistemare nel complesso l’il- per l’intensità della luce verso - 12.15 e 14.30 - 19; Erg, viale Lombardia 61,
luminazione del paese rispet- la strada, sono regole che saran- Albese con Cassano, 24 ore su 24 (self ser-
tando il nuovo regolamento re- no rispettate anche dal pubbli- vice).
centemente approvato che ri- co». LAMPIONI Intensità regolata elettronicamente
guarda pubblico e privato. Ci sa- Giovanni Cristiani
ranno minori sprechi e una
maggiore copertura, oltre ad un
aggiornamento complessivo. Co- [ SAN MAURIZIO ]
sì facendo si risolveranno i pro-
blemi riscontrati in alcune vie».
Il costo è importante, ma lo si
deve leggere in un’ottica di suc-
Il nuovo oratorio è in arrivo, ma quanti ostacoli
cessivo risparmio: «Il piano del-
l’illuminazione - continua infat- I soldi per la realizzazione della struttura ci sono quasi tutti, a mancare è l’autorizzazione della Curia
ti Turba - prevede un impegno
complessivo di 890mila euro, L’odissea del nuovo orato- munità ha bisogno urgente del in tranquillità e fornire gli spazi L’unica alternativa deve essere tanta percento dalle offerte do-
di cui 500mila è a carico della rio continua: grazie alle donazio- nuovo oratorio – dice don Bru- anche agli adolescenti per le at- il bar?». nate dalla gente, dalla parrocchia
Regione Lombardia il restante è ni sono già pronti 500 mila eu- no -, quando piove, nella parte tività, di musica, di teatro ed ora L’amarezza di don Bruno è com- e non, in sei anni di raccolta».
coperto con fondi del comune. ro da investire nella struttura, a fianco della casa Don Gerola- che anche l’associazione Noivoi- prensibile, siccome da quasi tre Il progetto è stato rifatto e corret-
Si parla di circa cinquecento ma l’ok della Curia tarda ad ar- mo, entra l’acqua e siamo costret- loro lascerà la frazione, gli anzia- anni sta aspettando che l’iter del- to, perdendo almeno due anni.
punti luce in cui s’interverrà. rivare e don Bruno Borelli lo co- ti a scappare sospendendo le at- ni si troveranno senza un posto le approvazioni si concluda e fi- Il Comune di Erba lo ha appro-
Non si può distinguere il tipo munica ai fedeli con un po’di tività. Abbiamo bisogno di un di ritrovo, anche solo per gioca- nalmente poter ini- vato con una modifi-
d’impegno perché è diverso da amarezza. Da anni, infatti, è ini- posto per far giocare i bambini re a carte. Dove andranno tutti? ziare i lavori. ca, riducendo le mi-
palo a palo, ci sono per esem- ziata la raccolta fondi e il contri- «Abbiamo avuto sure del nuovo edifi-
pio zone come il centro storico buto degli erbesi è stato sostan- l’impressione di non cio che sorgerà a fian-
in cui non interverremo neppu- zioso, arrivando a coprire circa essere capiti e consi- co dell’attuale orato-
re, altre come in via Gajum do- l’ottanta per cento della spesa, derati – scrive don rio, in via san Mauri-
ve rifaremo completamente la che si aggira tra i 700 e gli 800 Bruno - e ci è sembra- zio. Ma va bene an-
rete e aumenteremo il numero mila euro. Annunciando sul bol- to che ci fossero osti- che questo a don
di pali. Altri tratti vedranno la lettino parrochiale che il nuovo li e contrarie tante Bruno e ai fedeli, ba-
sostituzione della linea, si par- oratorio sta per arrivare, don Bru- persone che decido- Don B. Borelli sta che si faccia.
la poi di aggiornamento delle no ha fatto il punto della situa- no in Comune,nella «Ora finalmente
lampade e sostituzione dei pa- zione, dando conto della prolun- Comunità pastorale e sembra che l’autoriz-
li». gata attesa. »Dovevo dire qual- nella Curia diocesana. Non riu- zazione della Curia sia in arrivo
Si procederà poi ad adeguare la cosa, anche per le persone che sciamo a capire come si possa- – comunica don Bruno - , anche
luce allo scorrere delle ore: «In hanno sempre sostenuto il pro- no mettere tante remore , tante se slitterà ancora al mese di set-
tutto il paese - spiega ancora il getto». critiche, tanti ostacoli, tanti ra- tembre, e speriamo senza ulte-
sindaco - verranno posati dei re- Si sa che la burocrazia è una gionamenti astratti , ad un’ope- riori ostacoli».
golatori di stabilità di flusso, in macchina lenta e farraginosa e ra che è prima di tutto una ne- Se l’ok da Milano arriverà dav-
pratica aumenteranno o dimi- in questi casi non rimane altro cessità di bonifica e di messa in vero per settembre, forse in in-
nuiranno l’intensità dell’illumi- che votarsi a qualche santo. San ORATORIO L’attuale sede sicurezza dell’ambiente, ad un’o- verno inizieranno i lavori.
nazione a seconda della luce na- Gaetano in questo caso. «La co- pera che è già finanziata all’ot- Mara Cavalzutti
[ Strano ma vero] 27
LOSPORT
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
Kobayashi salta il controllo peso: retrocesso
Costerà cinque posizioni alla Sauber di Kamui Kobayashi non essersi ferma-
to per il controllo del peso della sua vettura alla fine della prima manche del-
le qualifiche. Il pilota giapponese classificatosi al termine delle prove ufficiali
con il diciottesimo tempo,partirà quindi dalla penultima posizione sulla griglia.

OGGI IN TV 10.00 RAITRE Campionati Europei atl. leggera (maratona maschile) ■ 13.00 LA7 Silverstone Superbike ■ 14.00 EUROSPORT Mondiali Supersport (GP Inghilterra) ■ 14.00 RAIUNO GP Ungheria di Formula 1

[ CALCIO D’AGOSTO ]

Milan e Roma: è un inizio incoraggiante


Pari rossonero con l’Arsenal e giallorosso col Bordeaux: segnali buoni per due protagoniste attese
MILANO È un buon pari quello che il Milan agguan- ATLETICA- EUROPEI A BARCELLONA
ta nella ripresa contro l’Arsenal grazie a un gol di te-
sta di Pato nella partita d’esordio della Emirates Cup.
Rispetto al brutto esordio con sconfitta contro il Va-
rese, Allegri può essere soddisfatto di una squadra che
sta bene in campo contro un’avversaria decisamen- [ BASEBALL]
te più avanti nella preparazione, visto che mancano
due settimane all’inizio del campionato inglese. Con L’Italia in finale
tanti campioni assenti da una parte e dall’altra, il Mi- agli Europei
lan gioca con un 4-3-3 che funziona meglio rispetto
al 4-3-1-2 visto domenica scorsa anche se in difesa so- ROMA - L’Italia ha sconfitto l’Olanda (11-
prattutto i due nuovi arrivi Yepes e Papastathoupolos 3) nell’ultimo impegno della seconda fa-
commettono molti errori. Molto bene, invece, Chri- se degli Europei e si è guadagnata il la-
stian Abbiati che salva più volte il risultato e Mathieu sciapassare per la finale, in programma
Flamini, decisamente stimolato dai tanti fischi del suo oggi alle 14 sul diamante di Stoccarda. Era
ex pubblico. Giocano bene anche i tanti giovani del- da 13 anni che gli azzurri non superavano
la Primavera che Allegri schiera nella ripresa ed è pro- gli orange in un torneo continentale (l’ul-
prio con i vari Merkel, Beretta e Verdi in campo che tima volta nella finale di Parigi nel 1997) e
il Milan rischia anche di vincere nei minuti finali. quella di sabato pomeriggio è stata dun-
David Beckham osserva dalla tribuna una gara che que la prima vittoria del Ct Mazzieri con-
lentamente scivola nelle mani dell’Arsenal che sfrut- tro i rivali di sempre, che ritroviamo in fi-
ta la sua condizione fisica migliore. La squadra di nale a distanza di cinque anni dalla scon-
Wenger passa quindi in vantaggio, grazie a una bella fitta di Praga 2005.
discesa di Arshavin che, ancora sulla sinistra, scap-
pa via a tutti e serve Chamakh che di piatto destro se-
gna. Le tante sostituzioni della ripresa non cambiano
la maggior pericolosità dei padroni di casa ma, da pal- [ CICLISMO ]
la inattiva arriva il pareggio del Milan con Pato che
di testa mette in rete una punizione battuta da See- Luis Sanchez vince
dorf. a San Sebastian
Pareggio anche per la Roma, con il Bordeaux nella
prima partita del torneo quadrangolare che celebra il ROMA - Lo spagnolo Luis Leon Sanchez
40° anniversario del Paris Saint Germain. ha vinto la Classica di San Sebastian bat-
Contro i cosiddetti ’girondini’, sotto di un gol per un tendo in volata il kazako Alexandre Vi-
rigore di Wendel al 25’ del secondo tempo (conte- nokourov e l’altro spagnolo Carlos Sastre.
statissimo dai giallorossi che lamentavano la manca- Gli italiani presenti, tra cui Damiano Cu-
ta concessione di un penalty per un ’manì dei france- nego, non sono riusciti a mettersi in luce
si), la Roma riesce a recuperare il pareggio in appe- nell’importante classica basca.
na 9 minuti (al 34’ st) con un gol di testa di Brighi a
conclusione di un’azione corale.
Al Parco dei Principi, Ranieri schiera solo due dei
titolari romanisti: Cassetti e Brighi. Nel 4-2-3-1 mes- [ CALCIO ]
so in campo punta centrale Okaka, in porta Lobont.
A centrocampo Faty, Barusso; Cerci, Brighi e Guber- Arbitri tedeschi
ti. Centrali difensivi Cassetti e Loria. contro la moviola
Esterni Cicinho e Antunes. Giocheranno dall’inizio
alla fine sempre questi giocatori. BERLINO - La Germania segua l’esempio
«Non mi interessa il risultato ma voglio vedere la stes- della tv pubblica italiana e abolisca la mo-
sa Roma dell’anno scorso sotto il profilo caratteriale», viola: lo dice Herbert Fandel, responsabi-
spiega Ranieri a fine partita. «Il Bordeaux - aggiunge
- è una squadra già pronta, tra sette giorni iniziano il
campionato, dal punto di vista della preparazione
La Mantia e Incerti,medaglie "rosa" le della commissione arbitrale tedesca,
in un’intervista al «Tagesspiegel». «Mi pia-
cerebbe che la moviola venisse abolita -
stanno più avanti di noi. Però a me è sembrato che BARCELLONA - Giornata positiva per l’Italia la penultima agli Europei di atle- afferma Fandel - Anche allo stadio, non
proprio nel momento più difficile, quando c’è stato il tica, con due medaglie: una d’argento l’ha conquistata a sorpresa la palermita- c’è bisogno di alimentare ulteriori emo-
calcio di rigore, i ragazzi hanno continuato ad essere na Simona La Mantia, seconda nella gara del salto triplo donne, con la misura di zioni, non fosse altro per motivi di sicurez-
in partita, hanno reagito, trovando il gol del pareggio. 14.56 mentre in mattinata era stata un’altra palermitana, Anna Incerti, 30 anni, za». Secondo l’ex arbitro, il replay «non
Questo significa che hanno buone gambe e che stan- a conquistare il bronzo nella prova di maratona col tempo di 2 ore 32’48". Fuori mostra la realtà, alle immagini manca la
no recuperando lo spirito dell’anno scorso e questo dal podio, invece, Giuseppe Gibilisco nell’asta con il quarto posto ottenuto con terza dimensione, non c’è la profondità».
per me è molto importante». Insomma, per Ranieri, un salto a 5,75 e anche Meucci (sesto) nei 5000. Il bottino complessivo degli az- Anche in Germania la decisione della Rai
oggi a Parigi si è vista una Roma che ha sempre «vo- zurri sale così a quota cinque, anche se manca ancora l’oro: possibilità oggi, so- di eliminare la moviola dai programmi
glia di far bene». Mentre Brighi «è una certezza, un prattutto con la staffetta 4x100 maschile. sportivi ha aperto un acceso dibattito.
marchio di fabbrica...è come una tassa».

[ VERSO LE OLIMPIADI ]

Italia, dal tiro i primi due pass per Londra 2012


Oro storico del fiorentino Campriani, primo azzurro iridato di sempre, e un bronzo di squadra
MONACO DI BAVIERA La prima qualificazio- se di qualificazione ha condotto una gara straor- volta lo shoot-off ha decretato l’esito della compe-
ne per i Giochi Olimpici di Londra 2012 arriva dal dinaria, chiudendo con un totale di 599, dietro so- tizione. Il finanziere ha chiuso infatti al quinto po-
tiro a segno, che ha portato all’Italia due carte olim- lo all’ungherese Sidi Peter. Durante la finale, do- sto, ottenendo quindi la seconda carta olimpica
piche, un oro mondiale e un bronzo a squadra. po soli 4 colpi è passato in testa alla classifica e si per l’Italia. La squadra azzurra poi, composta da
Nella prima giornata dei Mondiali di tiro che si è mantenuto saldo alla sua posizione fino all’ul- Campriani, De Nicolo e Giorgio Sommaruga ha
stanno svolgendo a Monaco di Baviera, l’azzur- timo colpo vincendo il titolo mondiale e portan- vinto il bronzo con 1782 punti; al primo posto la
ro Niccolò Campriani ha conquistato la prima car- do la prima carta olimpica alla squadra italiana Cina con 1787, al secondo la Russia con 1747.
ta olimpica per l’Italia nella carabina 10 metri uo- per Londra 2012. «Sono strafelice - ha detto Campriani - e spero che
mini, e ha vinto il titolo Mondiale. Un risultato Il finanziere Marco De Nicolo, qualificatosi al set- questo mio successo sia d’aiuto al futuro del no-
storico, visto che nessun azzurro nella storia del timo posto con 596, a pari merito con il serbo Mi- stro sport in Italia, e a tutto il movimento. Sono
tiro a segno, dal 1897 a oggi, era mai riuscito a vin- roslavjev Nemanja, e il finlandese Henri Hakki- orgoglioso anche per il fatto di essere stato il pri-
cere un titolo mondiale. Campriani, ventiduenne nen, ha vinto lo spareggio dopo 5 colpi, e si è qua- mo azzurro ad aver assicurato all’Italia un posto
Niccolò Campriani premiato studente fiorentino, reduce dai successi della Cop- lificato all’ottavo posto: durante la finale, De Ni- alle Olimpiadi di Londra: il pass va alla nazione
sul podio: risultato storico pa del Mondo di Belgrado e Fort Benning, dove colo è riuscito a risalire la classifica colpo dopo e non al singolo atleta, ma conto di realizzare il
aveva incassato due ori e un bronzo, ieri già in fa- colpo, piazzandosi al quinto posto. Ancora una mio sogno di andare a Giochi».
[28 SPORT ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

[ CALCIO: NELL’AMICHEVOLE DI CHIAVENNA ]

Lecco in "cantiere" segna sei gol al Traona


In campo anche il nuovo Christian Jidayi - In prova il portiere Bertani e l’esterno sinistro Di Antonio
LECCO 6
TRAONA 0
Marcatori : Chiecchi 31’pt,Anastasi 41’pt,Verone-
se 42’pt; Castagna 2’st,Chiecchi 12’st,Carroccio
18’st.
LECCO : Gadignani (Bertani 1’st),Jidayi (Cortese
22’st),Cortese (Di Antonio 1’st),Galli (Ciasca 1’st),
Pizzutti (Cozza 1’st),Chiecchi (Pizzuti 22’st),Bar-
toccini (Rapella 1’st),Corrent (Carroccio 1’st),Ve-
ronese (Castagna 1’st),Anastasi (Suriano 1’st),
Buda (Carofiglio 1’st).All.Roselli.
TRAONA : Vaninetti,Corazza,I.Mazzolini,M.Pon-
cetta,Bonetti,Spini,Tacchini,Bellotti,Copes (Pen-
sini 34’pt), Lorenzoni, Balatti. Subentrati nel 2°
tempo: Arietti,Pace,Bonetti,Folladori,Patrini,Ca-
nali,A.Poncetta.All.Marieni.
Arbitro : Pensotti di Lecco (Pedrazzoli e La Marca
di Lecco.

CHIAVENNA Altra goleada per il Lecco che,


dopo la Juniores della Chiavennese affron-
tata mercoledì, ha giocato ieri in amichevo-
le con il Traona, formazione valtellinese che
affronterà con discrete ambizioni il prossi-
mo campionato di 1^ Categoria. Tra le no-
te liete della giornata, fuori dal campo, c’è
la positiva presenza di un nutrito gruppo di
ultrà blucelesti che, al di là delle contesta-
zioni alla tessera del tifoso, hanno soste- TEST CONTRO IL TRAONA
nuto la giovane squadra di mister Roselli.
C’era attesa in particolare per vedere all’o- A sinistra il neo acquisto bluceleste Christian Jidayi pro-
pera l’ultimo arrivato, Christian Jidayi, schie- veniente dal Novara. Qui sopra invece l’attaccante Mar-
rato da Roselli a destra nel primo tempo e co Veronese svetta di Testa FOTO RIGAMONTI
al centro della difesa nel secondo. Ma so-
no pure altri due i volti nuovi scesi in cam-
po ieri in una squadra che rimane un can-
tiere aperto: il portiere Simone Bertani, clas-
se ’91 della Caratese (Serie D), e l’esterno si-
nistro Mattia Di Antonio, classe ’90 della Pri-
mavera dell’Ascoli. Entrambi sono in pro- [ I NUOVI VOLTI BLUCELESTI ]
va.
Ma veniamo a una partita che, contro il Trao-
na, ha rappresentato un test più probante ri-
spetto alla sgambata di mercoledì contro i
Luca Bartoccini, un giovane con il fiuto del gol
giovani della Chiavennese. Nel primo tem-
po Roselli fa debuttare al centro della dife- «Con il Lecco mi aspetto di giocare di più e fare meglio dello scorso campionato alla Lucchese»
sa Chiecchi che, archiviati gli acciacchi che
lo avevano tenuto a bordo campo mercoledì, CHIAVENNA (m. vil.) Ha segnato di là di queste indicazioni è diffici- ve dimostrare di valere la maglia da
guida la difesa accanto al giovane Pizzuti. già i primi gol con la sua nuova ma- le capire, visto in pochi minuti di titolare anche perché sulla fascia de-
L’ultimo arrivato, Jidayi, gioca invece a de- glia, ma soprattutto ha trovato un amichevole, cosa possa dare alla sua stra avanzata, a tutt’oggi, non sono
stra. Rispetto alla gara con la Chiavennese, gruppo e un mister che sembrano nuova squadra. Lui non ci aiuta mol- molte le frecce all’arco di mister Ro-
si vedono in campo dall’inizio anche Gal- dargli fiducia ed entusiasmo. Luca to: «Le mie qualità? Le devono dire selli. A sinistra sembra essere torna-
li, in mediana al fianco di Corrent, e Ana- Bartoccini, classe 1990, dopo una gli altri. Io non saprei cosa dire. So to in forma Samuele Buda, mentre
stasi, in tandem offensivo con Veronese. La stagione giocata senza quasi mai solo che l’anno scorso a Lucca avrei Thomas Cortese si trova meglio co-
preparazione e il caldo si fanno sentire, ma comparire sul terreno di gioco (solo meritato qualche presenza in più. me terzino destro che come ester-
i blucelesti non rinunciano a qualche trama 3 presenze) con la Lucchese in Se- È andata comunque bene perché ho no alto.
interessante. conda Divisione, seppur in un cam- vinto il campionato pur avendo gio- Per cui, se Bartoccini fosse in forma
Dalla destra Bartoccini si mette in evidenza pionato condotto vittoriosamente cato poco. Ero giovane e la squadra campionato, potrebbe avere grosse
con due cross non sfruttati da Veronese (8’) dalla squadra toscana, vuole riscat- era molto forte, per cui non mi la- chance di mettersi in luce. A parti-
e Anastasi (11’), mentre al 31’ il risultato si tarsi. Anzi, vuole trovare quello spa- mento. Però venendo dalle giovani- re dalla prossima Coppa Italia. «I ra-
sblocca con Chiecchi, bravo a incornare una zio che finora ha avuto solamente in li del Sanspolcro ed avendo fatto be- gazzi sono tutti fantastici – conclu-
punizione calciata dalla destra da Corrent. serie D. ne per due anni in serie D, speravo de l’esterno bluceleste – mi sono tro-
Il Traona, che inizierà nelle prossime setti- «Quello nel Lecco mi è parso un in qualcosa in più». vato subito bene sia con il mister che
mane la preparazione, cala nel finale e il Lec- buon esordio – spiega Bartoccini - Trentasei presenze e tre reti nel San- con il preparatore atletico. Mi aspet-
co arrotonda il risultato con un gol di Ana- mi sono trovato bene con tutti, mi- sepolcro a soli 18 anni sono senz’al- to di giocare di più e fare meglio del-
stasi su incursione di Galli e con un tap-in ster e compagni, appena arrivato. Mi tro un ottimo inizio di carriera. Però lo scorso anno, come obiettivo mi-
di Veronese su cross di Bartoccini rimesso sono fatto un’esperienza diversa, pri- ora Bartoccini è chiamato a fare sul nimo. Sono tanti anni ormai che fac-
al centro da Buda. Nella ripresa, oltre a un ma di arrivare a Lecco e ora voglio serio. L’esperienza alla Lucchese gli cio quel ruolo, l’esterno destro, e mi
gran tiro di Carofiglio che si stampa sulla tra- ricominciare da capo». è servita per capire il ruolo dei gio- viene d’istinto correre molto e copri-
versa al 10’, ci sono le reti di Castagna, Chiec- Quarto centrocampista, esterno a de- vani e di chi, comunque, ha davan- re. La porta? Speriamo di “vederla”
chi e Carroccio su punizione. stra o a sinistra, destro di piede, Bar- ti giocatori più esperti. Ma adesso il più degli altri anni. I test di questi Luca Bartoccini
Marco Valsecchi toccini è alto 1,88 per 78 chili. Ma al laterale di centrocampo toscano de- giorni non penso siano probanti…».

CALCIO TERZA CATEGORIA

Il Rogeno si rinnova per stupire: obiettivo i play off


(m. val.) Reduce da un’annata sotto- trocampisti Luca Remolato del Costa- metà classifica. L’anno scorso le co-
tono nel campionato di 3^ Categoria, masnaga e Alessandro Molteni ex Ci- se sono andate come sono andate, ma
con il sogno playoff riposto nel cas- vate e gli attaccanti Alessandro Cor- la squadra ha certamente margini di
setto dopo una manciata di giorna- ti del Barzago e Andrea Rovida ex miglioramento. Valuteremo i nuovi e
te, il Rogeno volta pagina e si vuole Molteno. ci auguriamo che ci aiutino a miglio-
rilanciare. E mentre il presidente Laura Viganò rarci».
Sono ben sette (nella foto) i volti nuo- e il vice William Mambretti hanno ca- Un plauso al Gs Rogeno è quindi ar-
vi approdati in casa biancoblù e pre- techizzato i ragazzi dando un’impron- rivato dall’assessore Gerosa, che ha
sentati nell’oratorio del paese, davan- ta di serietà e professionalità a quel- sottolineato come «questa sarà an-
ti a tutto lo staff societario e all’asses- la che si definisce «una piccola so- che una piccola società, ma non di-
sore allo sport Cesare Gerosa, che del cietà», il confermato tecnico Luigi Ru- mentichiamo che ha alle spalle 35 an-
Gs Rogeno è stato a lungo il presiden- sconi guarda al campo. ni di storia e ha numerose squadre nel
te. Le new entry sono il portiere Da- «L’obiettivo saranno almeno i play off calcio e nella pallavolo». La presen-
vide Colombo della Brioschese, i di- - dice ancora il presidente - anche tazione ufficiale di tutte le squadre
fensori Michel Casati della Briosche- perché siamo in Terza categoria e non è in programma per sabato 11 settem-
se e Alex Valerio del Merone, i cen- si può certo partire per arrivare a bre in oratorio.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[SPORT 29]
BOXE GIOVANILE VELA CLASSE HOBIE 16

Rota e Larosa questa sera sul ring Il tricolore di Dervio parla romano
(c. doz.) Ultimi appuntamenti per la boxe ca- ra, sempre nella categoria Junior 63 kg, af- (m. vas.) Diciassette equipaggi hanno par- Ravagnin della Canottieri Tevere Roma, so-
lolziese, prima della meritata pausa estiva: fronterà Luca Roda, tesserato della Massese tecipato al Campionato italiano della clas- cietà salita sul podio anche con i terzi clas-
questa sera, a salire sul ring saranno due gio- boxe che organizza la manifestazione. se Hobie Cat 16 open Spi (multiscafi), orga- sificati e cioè il team di Giacomo Banti-Ca-
vanissimi atleti della Frimas di Foppenico, in Dopo di lui toccherà ad un altro giovane atle- nizzato dal Circolo della vela di Dervio sul terina Marianna Banti.
trasferta a Massa Carrara. ta calolziese, Cristian Larosa. Per lui, nella campo di regata tra Corenno Plinio e Mus- Decimo il primo equipaggio di casa di An-
La riunione è fissata con inizio alle 21 allo sta- sua breve carriera, un pari e una sconfitta, che so, e riservato alle categorie youth e femmi- drea Veronica Sironi-Laura D’Auria seguito
dio comunale di Marina di Massa. Sarà qui non minano comunque la fiducia dei suoi al- nile. al 14° posto da Barbara Boldrini-Camilla Fer-
che tornerà a combattere, ad una manciata di lenatori, sicuri che il ragazzo (categoria Youth Ha dominato l’equipaggio della Canottieri rari ed al 15° da Giovanni Degli Uberti-Fran-
giorni dall’ultima convincente apparizione, kg75) sia vicino a sbloccarsi. Aniene di Francesco Porro, già bronzo ai cesco Maria Cancrini.
una delle giovani promesse di maggior pro- Il suo avversario odierno sarà Alessandro mondiali under 19, e Viola Monaci che nel- Breva all’inizio, attorno ai 5 metri al secon-
spettiva della società di Foppenico. Si tratta Venturotti, che a sua volta è un pugile della le nove regate hanno vinto sei volte, due vol- do, e tivano nelle ultime prove dagli 8 metri
di Carlo Rota, che dal suo esordio con i guan- società di casa. Dopo questa riunione, Bruno te sono arrivati quarti scartando con uno di iniziali alle raffiche fino a 12 metri al secon-
toni ha messo in luce una buona tecnica e e Giorgio Frigerio – allenatori della Frimas – questi piazzamenti assieme alla squalifica do, sono stati gli ingredienti del tricolore
grande capacità di stare sul ring, infilando sospenderanno le attività pugilistiche fino a rimediata in apertura. che ha impegnato i velisti e reso spettaco-
una serie di risultati molto positivi. Questa se- settembre. Al 2° posto Ferdinando Trambaiolo-Andrea lari alcune delle prove.

[ CORSA IN MONTAGNA ]

Luisa Riva, una "osservata" speciale [ MOUNTAIN BIKE ]

per un posto nella squadra azzurra Nel «Trofeo Fiera»


le maglie provinciali
Mountainbike giovanile alla ribalta que-
«Sono onorata di queste attenzioni, ma gareggio per passione e prima c’è il lavoro» sta mattina a Casatenovo, ai nastri di
partenza le categorie Giovanissimi ed
BALLABIO Per lei, ormai, zioni, anche perché ricevere Esordienti impegnati nell’11esima edi-
l’attività agonistica è sola- attestati di stima quando cor- zione del trofeo fiera di San Gaetano e
mente un piacevole passa- ri solo sette - otto gare a sta- valido come campionato provinciale di
tempo, anche se i risultati ot- gione francamente non è da Lecco.
tenuti da Maria Luisa Riva ex tutti. Difficile dire così su due
atleta dello Sci Lecco, di piedi se accetterei un even-
Maggianico, e attuale atleta tuale convocazione nel team [ CALCIO ]
dello Skyrunng (corsa in al- Italia, il lavoro adesso che so-
tura) sono decisa- no autonoma rive- Il barziese Bergamini
mente lusinghieri. ste un importanza finisce al Renate
Non finisce quindi fondamentale, guai
di stupire la 32en- Dopo gli trascurarlo. Onesta- Il barziese Marco Bergamini (classe 88),
ne lecchese, capa- exploit nella mente non mi sono scuola Milan - a Olginate due stagioni
ce di imporsi nella Resegup e sul posta il quesito, ci orsono - vestirà quest’anno la maglia
Resegup (24 km) penserò nel caso in del Renate compagine che ambisce al
performance bissa- Monte Rosa cui dovesse verifi- ripescaggio in Seconda Divisione. Do-
ta precedentemen- è tra le più carsi questo tipo di po due secondi posti in Serie D, la so-
te da un comunque forti in Italia situazione». cietà milanese è pronta a togliersi lo sfi-
brillante secondo E con il Valetudo, zio dello storico debutto tra i professio-
posto ottenuto nel- la tua nuova so- nisti. Le gare interne del Renate verran-
la prova disputate- cietà sportiva co- no giocate allo stadio di Meda.
si sui pendii del Monte Ro- me la mettiamo?
sa. «Ho accettato di entrare nel
A strabuzzare gli occhi pure loro organico solo dopo un [TENNIS ]
il commissario tecnico azzur- fortissimo corteggiamento, io
ro Mario Poletti che sta se- però sono stata chiara met- Trofeo Airc a Belledo
guendo con grande attenzio- tendo sul tavolo i miei pro- ok i fratelli Merelli
ne la ragazza in ottica nazio- blemi. Abbiamo trovato l’ac-
nale, insomma entrare nel cordo senza che le competi- Dafne e Glauco Merelli hanno vinto sui
team Italia dello skyrunng zioni agonistiche ostacolas- campi del Tennis club Lecco la tappa
per Luisa Riva potrebbe di- sero i miei piani e così sono del torneo Airc (doppio misto). La cop-
ventare una splendida realtà. entrata a far parte del sodali- pia bergamasca ha avuto la meglio su
In forza alla società sportiva zio orobico». CORSA IN MONTAGNA Maria Luisa Riva Marco Colleoni e Miriam Lodetti.
del Valetudo (Bergamo), Lui- Alessandro Montanelli
sa anche domenica scorsa a
Chiavenna nella vertical Val-
chiavenna (5 km), di cui ab- [ BASKET SERIE C REGIONALE ]
biamo già riferito, ha conse-
guito un onorevole quinto
posto. Motivo in più per pen-
sare in grande in chiave az-
L’americano Xavier Brown alla corte del Lierna
zurra. La diretta interessata
però racconta di vivere que- Dopo Fedrigo un altro importante acquisto del Tisettanta - Giuliano Botta nuovo preparatore atletico
sta nuova esperienza senza
assilli particolari ormai lo LIERNA Campagna acqui- condo cestista acquistato under. partecipanti al 4° trofeo BASKET
sport è diventato solo un re- sti ufficialmente chiusa per dal team lecchese dopo la Cambio di guardia anche «Città di Lierna»: il 17 e il
lax un impegno da affronta- la Tisettanta Lierna. La guardia Alberto Fedrigo, nella preparazione atleti- 18 settembre il palazzetto
re senza alcun patema. In squadra allenata da Paolo andrà quindi a colmare la ca: Alberto Losa verrà in- di via Parodi verrà calcato,
Varati i nuovi gironi
merito ecco le considerazio- Cappelletti, infatti, ha mes- lacuna lasciata nel settore fatti rimpiazzato da Giulia- oltre che dai padroni di ca-
ni della stessa Luisa Riva: so a segno l’ultimo colpo ali dalla partenza di Luca no Botta, proveniente da sa del Tisettanta, dai cam-
della C Regionale
«Ormai da qualche anno ho di mercato assicurandosi Viganò , e al tempo stesso Como in B2 prima del fal- pioni in carica del Basket
mollato un po la presa nel la guardia-ala di Salt Lake costituirà un’ulteriore ri- limento. Infine, sono state Lecco (C Dilettanti), dal
e anche della serie D
senso che adesso ho altri in- City Xavier Brown, prove- sorsa nella rotazione degli annunciate date e squadre Basket Bernareggio (pros- La Federbasket Lombardia ha varato
teressi. Nella stagione inver- niente dalla C1 e precisa- sima avversaria dei rivie- intanto i gironi di serie C e serie D: In
nale lavoro come maestra di mente dall’Aurora Desio. raschi nella stagione C Regionale, girone B, figurano le no-
sci, mentre in quella estiva Brown, classe 1991 e quin- 2010/2011 di C regionale) stre Robbiate, Carpe Diem Calolzio e
svolgo la mansione di accom- di utilizzabile come under, e dal Basket Olginate del- Tisettanta Lierna. Con loro Virtus Cer-
pagnatrice su media monta- è un figlio d’arte: suo pa- l’ex coach liernese Alber- menate, Pall.Milano, Agrate, Posal
gna, una sorta di guida per i dre, Mike Brown, è una to Colombo, iscritta al Sesto, Urania Mi, Libertas Cernusco,
clienti meno esperti che vo- vecchia conoscenza della campionato di serie D. Dipo Vimercate, Cusano, Fortitudo
gliono addentrarsi e visitare serie A italiana, avendo Sarà quindi assente la Car- Busnago, Ebro Mi, Virtus Meda, Mil-
le bellezze che i nostri pen- militato, oltre che nella pe Diem Calolzio, seconda lenium Cernusco e Bernareggio.
dii ci regalano». stessa Aurora Desio, nella classificata del torneo In serie D le lecchesi Mandello e Ol-
Niente nazionale di Sky- Fortitudo Bologna e nella 2009. ginate sono nel girone B con: Olim-
runng allora? Viola Reggio Calabria, ol- Intanto sono stati resi noti pia Cadorago, Alebbio, Casati Arco-
«Beh, sapere di essere osser- tre ad aver vestito le casac- i gironi di serie C Regiona- re, Paderno D., Biassono, San Rocco
vata speciale del tecnico az- che di squadre NBA come le come riferiamo a parte. Seregno, Villassanta, Groane Lenta-
zurro Mario Poletti mi rende i Chicago Bulls e gli Utah Il Tisettanta Lierna è nel gi- te, Veranese, Misinto, Lesmo, Mor-
felice. Ad ogni buon conto Jazz. rone B con Robbiate e Car- begno, Sondrio e Tirano. Niente ripe-
non esistono problemi anzi Il giovane americano (ma BASKET Xavier Brown pe Diem Calolzio. scaggio quindi per il Rovagnate.
sono onorata di queste atten- di madre italiana), è il se- Christian Turba
30 LA PROVINCIA DOMENICA 1 AGOSTO 2010

La Provincia di Lecco,
sole e relax.
Per tutto il mese di agosto La Provincia di Lecco
ti segue nelle edicole delle località di villeggiatura.

ASULLA
L MARE
RIVIERA ADRIATICA DI VENETO E FRIULI:
Punta Sabbioni, Jesolo, Eraclea, Duna Verde, Porto S.Margherita, Caorle,
Bibione, Lignano, Marano e Grado.
SULLA RIVIERA ROMAGNOLA:
Lido di Classe, Lido di Savio, Milano Marittima, Cervia, Pinarella,
Zadina P., Cesenatico, Valverde, Villamarina, Gatteo Mare, Savignano Mare, S.Mauro Mare,
Bellaria, Igea Marina, Torre Pedrera, Viserbella, Viserba, Rivabella, S.Giuliano Mare, Rimini,
Bellariva, Marebello, Rivazzurra, Miramare, Fogliano M., Riccione, Misano A., Cattolica,
Gabicce Mare, Pesaro.
SUL LEVANTE LIGURE:
Pieve L., Sori, Recco, Camogli, Portofino, S,Margherita, Zoagli, Chiavari, Lavagna, Cavi,
Sestri L., Riva Trigoso, Moneglia, Deiva Marina.
SUL PONENTE LIGURE:
Varazze, Celle L., Albisola, Vado L., Bergeggi, Spotorno, Noli, Varigotti, Finalpia, Finale L.,
Finale Marina, Pietra L., Loano, Borghetto S.S., Ceriale, Albenga, Alassio, Laigueglia, Andora,
Cervo, S.Bartolomeo Mare, Diano Marina, Oneglia, Porto Maurizio, S.Lorenzo Mare.

IN MONTAGNA
Come durante l'anno in Valtellina, Valchiavenna
e nelle Valli Bergamasche.

+ bella x te.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[SPORT 31]
FLASH [i commenti ]
Gp2, Maldonado
vince ancora
Massa sereno:
BUDAPEST - Pastor Maldonado
ha vinto gara 1 del Gp d’Unghe-
Le Red Bull?
ria, settima prova della Gp2 Se-
ries. Si tratta della quinta vitto-
ria consecutiva per il pilota ve-
Niente di nuovo
nezuelano del team Rapax, non-
chè leader della classifica. La ga- BUDAPEST «Per me la Red Bull non
ra è stata caratterizzata da due ha niente di nuovo, quello che hanno
"false partenze" e anche da inci- fatto vedere qui è uguale a quanto vi-
denti come quello che ha visto sto a Barcellona, Silverstone, in Tur-
protagonista Jules Bianchi (Art). chia specialmente in qualifica». Feli-
Il pilota del Ferrari Academy, che pe Massa rende merito allo strapotere
è stato portato al centro medico delle Red Bull tornate un gradino so-
del circuito ma non ha riportato pra a tutti in Ungheria. «In un circuito
conseguenze. Sul podio il tede- come questo dove ci sono tanti cambi
sco Christian Vietoris (Racing En- di direzione, frenate in laterale, certe
ginering) e il messicano sergio curve veloci e curve in terza marcia l’ae-
Perez (Barwa). Nono posto, do- rodinamica della Red Bull fa la diffe-
Sebastian Vettel con la sua Red Bull ha dominato le po una bella rimonta, per il co- renza. In qualifica loro erano imbatti-
prove sul circuito dell’Hungaroring masco Valsecchi che avrebbe do- bili».
vuto partire dalla prima fila ma In gara, secondo Massa, potrebbe an-
che per un intoppo al via è finito dare meglio per la Ferrari ma non fi-
nelle retrovie da dove è riuscito no ad arrivare davanti alle Red Bull in
[ FORMULA 1 GP D’UNGHERIA ] a risalire con una gara d’attacco. termini di prestazioni. «Con gomme
nuove per loro è più facile, hanno la

Vettel, pole stratosferica Superbike, macchina più pronta. Un secondo e 2


decimi è una grande differenza, non
pole a Crutchlow possiamo aspettarci domani di essere
SILVERSTONE - Cal Crutchlow più veloci ma di essere solo più vici-

Le Ferrari in seconda fila


(Yamaha Sterilgarda) ha ottenu- no. Dobbiamo provare a fare il massi-
to la superpole al Gp d’Inghilter- mo a cominciare dalla partenza, sap-
ra, decimo appuntamento del piamo che tante cose possono succe-
Mondiale Superbike "monogom- dere, c’è il passo gara, loro hanno avu-
mato" Pirelli. Il britannico, con il to dei problemi in alcune gare. Certo io
Staccato il compagno Webber, dietro di loro Alonso e Massa tempo di 2’04"091, ha precedu- non sono dalla parte pulita della pi-
to Jonathan Rea (Hannspree Ten sta in griglia, ma aspettiamo per vede-
BUDAPEST Se quello di saba- sorpassi durante la gara si po- Kate Honda), staccato di 672 mil- re cosa riusciamo a fare. Vediamo se c’è
Così alla partenza in Ungheria to tra Red Bull e Ferrari poteva tranno fare solamente dai box. lesimi e il nostro Michel Fabrizio, grip sull’altro lato della griglia e vedia-
Diretta TV: ore 14.00 Rai Uno avere anche le sembianze di un «La prima curva corrisponderà terzo con la Ducati 1098R a 992 mo cosa si può fare».
1 Sebastian Vettel 1ª Fila Mark Webber 2 duello, ieri le distanze sono sta- al 60-70% del risultato finale» millesimi. Il leader del mondiale Infine il pilota brasiliano della Ferrari
Red Bull-Renault Red Bull-Renault te decisamente più marcate. La è stato il realistico commento Max Biaggi (Aprilia Alitalia) ha assicura di non sentirsi condizionato
Red Bull ha allungato, viaggia del ferrarista che magari sogna chiuso in sesta posizione per il fatto di partire domani accanto
3 Fernando Alonso 2ª Fila Felipe Massa 4 decisamente più forte di tutti gli di emulare il suo compagno di (2’05".595), preceduto dal suo av- al compagno di squadra Alonso dopo
Ferrari Ferrari altri e si candida alla vittoria nel squadra Felipe Massa che do- versario Leon Haslam (Suzuki tutte le polemiche seguite al Gp di Ger-
Gp d’Ungheria. A partire in po- menica scorsa riuscì a sorpas- GSX-R1000). Oggi sono in pro- mania. «Penso che sono un pilota di
5 Lewis Hamilton 3ª Fila Nico Rosberg 6 le position sarà Sebastian Vettel sare lui e Vettel. Il brasiliano gramma le due gare con Max Formula 1 e ogni pilota vuole vincere,
McLaren-Mercedes Mercedes che, con un giro stratosferico in questa volta partirà dalla quar- Biaggi che potrebbe fare un al- quindi devi provare sempre a fare il
1’18"773, ha sbaragliato non so- ta posizione e probabilmente tro passo verso la conquista del massimo».
7 Vitaly Petrov 4ª Fila Robert Kubica 8 lo la concorrenza, ma anche il non sarà «costretto» a piegarsi Mondiale. Una Red Bull così forte non se l’aspet-
Renault Renault suo compagno di squadra, l’au- a ordini di scuderia. tavano forse neanche i suoi stessi pilo-
straliano Mark Webber che non È certo che se ci sarà un avver- Formula 2, ti Sebastian Vettel, autore della pole,
9 Pedro de la Rosa 5ª Fila Nico Hulkenberg 10 è andato oltre l’1’19"184. Solo sario per la Red Bull, esclusi sui- e Mark Webber. Capaci dopo le quali-
Sauber-Ferrari Williams-Cosworth nella Q2 con le gomme morbi- cidi e imprevisti, questo non primo De Marco fiche di oggi sul circuito dell’Hungaro-
de, il tedesco ha accusato un ca- può essere che la Ferrari. La BRNO - Nicola De Marco ha vin- ring di far sembrare lontano anni luce
11 Jenson Button 6ª Fila Rubens Barrichello 12 lo, ma per il resto sono state qua- McLaren, che comanda pur to gara 1 del Gp di Brno (Repub- la doppietta della Ferrari a
McLaren-Mercedes Williams-Cosworth lifiche pulitissime. Insomma sempre entrambe le classifiche blica Ceca), settima prova del Hockenheim. Vettel sembra già pregu-
7ª Fila
Webber ha perso la sfida in fa- mondiali, è un altro passo più mondiale di Formula 2. Il pilota stare il sapore di un’altra facile vittoria.
13 Adrian Sutil Michael Schumacher 14
miglia, ma ha vinto quella con indietro. Lewis Hamilton ha italiano (Spritzone), alla sua pri- «I tecnici ci hanno dato una macchina
Force India-Mercedes Mercedes tutti gli altri. Ferrari compresa, chiuso al quinto posto e senza ma vittoria dopo essere partito fantastica, è un piacere guidarla - affer-
8ª Fila
perché Fernando Alonso si è particolari recriminazioni visto dalla pole position, ha precedu- ma candidamente il pilota tedesco nel-
15 Sebastien Buemi Vitantonio Liuzzi 16
dovuto accontentare del terzo lo strapotere degli avversari. to sul podio il britannico Dean la conferenza stampa Fia al termine del-
Toro Rosso-Ferrari Force India-Mercedes posto che vale la seconda fila Il britannico è uno che non per- Stoneman (Silver Lining) e il rus- le qualifiche - E stata una bellissima
17 Jaime Alguersuar 9ª Fila Timo Glock 18 sulla griglia di partenza. Lo spa- de mai l’ottimismo e si dice con- so Sergei Afanasiev (Lukoil), che giornata per noi e finora è stato uno
gnolo ha girato in 1’19"987, ol- vinto di poter fare sicuramen- aveva dominato le prove libere. splendido weekend. Sono felice di es-
Toro Rosso-Ferrari Virgin-Cosworth
tre un secondo più lento di Vet- te meglio in gara. Non sarà del- Il leader della classifica Jolypn sere di nuovo in pole position e mi au-
19 Heikki Kovalainen 10ª Fila Jarno Trulli 20 tel, ma la posizione di partenza lo stesso parere il suo compa- Palmer (Comma) ha chiuso al guro di partire bene e fare una buona
Lotus-Cosworth Lotus-Cosworth
non è del tutto scomoda. Alla gno di squadra, l’attuale cam- quinto posto. «Questa è una vit- gara». Mark Webber fa capire di pun-
vigilia Alonso aveva detto chia- pione del mondo in carica Jen- toria davvero importante per me tare ad una partenza da brividi per cer-
21 Lucas Di Grassi 11ª Fila Bruno Senna 22 ramente che l’obiettivo sarebbe son Button, eliminato alla Q2 e - ha detto De Marco. E’ la mia care di bruciare al semaforo verde il
Virgin-Cosworth Hispania-Cosworth stato quello di finire tra i primi sulla griglia di partenza in un- prima in F2, ma sono contento compagno di scuderia. «Non sono sta-
tre e può dire di averlo raggiun- dicesima posizione. La rimon- anche perché qui a Brno dove to abbastanza veloce oggi per conqui-
23 Kamui Kobayashi 12ª Fila Sakon Yamamoto 24 to, consapevole che il divario ta si preannuncia difficile e l’o- l’anno scorso ho fatto un errore stare la pole, ma sarà una partenza in-
Sauber-Ferrari Hispania-Cosworth dagli avversari è notevole. biettivo resta quello di andare quando ero primo». teressante. Vediamo come andrà al via».
Ecco perché sarà determinante in zona punti per aiutare la
la partenza, in una pista dove i squadra.
32
MASSIMARIO MINIMO a cura di Federico Roncoroni

La libertà di coscienza è un diritto naturale, antecedente e superiore a tut-


te le leggi e le istituzioni umane: un diritto che non fu mai dato dalle leg-
gi e che le leggi non possono mai togliere. (John Stuart Mill)

DOMENICA 1 AGOSTO 2010

René: «Quella rapina fu una sfida»


Vallanzasca e il colpo al Credito italiano di Como, dal libro che ha ispirato il film
Per gentile concessione dell’editore, pubblichiamo un estratto del ragione, andiamocene». Mi chiamavano per nome, i dementi. Ci man-
[l’intervista]
ROMANZOCRIMINALE
libro «Il fiore del male», che ha ispirato il film diretto da Michele Pla- cava che gridassero anche il mio numero di telefono. Senza farmi ve-
cido. In corsivo le parole di Renato Vallanzasca. dere dagli impiegati, gli scaricai le armi. Erano talmente nervosi che
sarebbero stati capaci di far partire un colpo. E in quella situazione,
CARLOBONINI di Carlo Bonini uno sparo avrebbe dato ragione al questore. Non saremo più usciti da
Giornalista, autore della biografia Como. Uno dei due, in particolare, aveva gli spilli nel culo. E senza
Si fermarono nel primo pomeriggio a Como. Faceva un caldo motivo aveva cominciato a menare le mani su qualche impiegato.
«Ho evitato asfissiante e si sedettero ai tavolini di un bar per un gelato. Abban-
donato su una sedia, un quotidiano titolava con evidenza un’intervi-
sta al questore della città: «Como è la tomba di ogni rapinatore», era
Spiegai che non avevamo scelta. Il lavoro doveva essere concluso e
una volta aperto il caveau e presi i soldi, li avremmo rinchiusi lì den-
tro. Mollare in quel momento avrebbe significato lasciare gli impiega-
il "fascino" lo strillo del servizio. Il questore spiegava le ragioni dell’assenza di ra-
pine nell’area della sua giurisdizione. Le due sole statali di
ti nelle condizioni di poter dare l’allarme non appena fossimo usciti
dalla banca.

del male» accesso, Lipomo e Camerlata, erano una garanzia.


Bastava chiuderle. E chi si fosse infilato nel cu-
lo di sacco della città era bloccato per sem-
Il direttore e il cassiere si presentarono alle tre. Val-
lanzasca e i suoi erano dentro da quasi due ore.
Avrebbe raccontato Alberto Comis, allora
pre. impiegato della filiale del Credito e og-
La storia di Mi gustavo il gelato e leggevo… Può gi dirigente della stessa banca:
Renato Vallanza- darsi che il questore avesse ragio- «Quando entrò, al direttore spac-
sca il bandito più ne, ma valeva la pena di dare carono il setto nasale, quindi con-
famoso degli an- un’occhiata in giro. L’idea di far vinsero il cassiere ad accompa-
ni Settanta, conti- fare una figuraccia a quello gnarli nel caveau».
nua a fare notizia. sbruffone mi solleticava as- Che personaggio quel cassie-
Il 6 settembre, co- sai. Mollai Carluccio e Vito re. Un napoletano simpati-
lui che fu sopran- al bar e feci due passi. E do- cissimo, sorridente nono-
nominato «il bel René» sarà a Como, vevano essere proprio due, stante la situazione, dota-
a Parolario, per dialogare con Giorgio visto che il bar era proprio to di una flemma, straor-
Gandola, direttore de La Provincia e di fronte alla filiale del Cre- dinaria. Era lui a rassicu-
con il giornalista Leonardo Coen, au- dito italiano. Oltre i vetri si rare gli altri impiegati:
tore di una biografia sul personaggio. vedeva che era piena zep- «Tranquilli, mo’ prendo-
Sulla stessa vicenda è però in prepa- pa di impiegati. Si sarebbe no i soldi e se ne vanno».
razione anche un film che verrà pre- potuto tentare dal retro. En- E prima che richiudessi il
sentato fuori concorso alla Mostra del trai nell’ampia portineria e portellone della camera
Cinema di Venezia. Lo sta girando Mi- notai una porta proprio di blindata, mi disse: «Guagliò,
chele Placido con Kim Rossi Stuart fronte a quella posteriore del- mi raccomando, non scordar-
protagonista. La sceneggiatura è tratta la banca. Portava alle cantine ti di avvisare subito qualcuno,
da Il fiore del male scritto nel ’99 da ed era accostata. Il posto ideale perché se no qui dentro ci mo-
Carlo Bonini, giornalista di La Repub- per aspettare il rientro della pausa riamo». Lo tranquillizzai, io vole-
blica, proprio con l’ex bandito, oggi ri- pranzo dei dipendenti e accodarsi. vo i soldi e non certo una strage. La
stampato da Marco Tropea Editore. Alla faccia del questore… porta blindata non l’avrei nemmeno
Bonini, le piace l’idea di trarre un Tornò al bar ed espose il piano a Carluccio chiusa del tutto. Solo un mezzo giro di ruo-
film dal suo libro? e Vito. Ma non li convinse. Il primo doveva an- ta. I soldi, poco meno di cento milioni, furo-
Non sono stato coinvolto in nessuna dare al Gargano con moglie e figli, mentre il secon- no infilati in due borse portavivande e in un sac-
delle fasi di preparazione del film, co- do era pronto a partire per il Giglio. Decise di arrangiarsi. chetto di plastica da supermercato. Impiegati e clienti fi-
me è invece avvenuto a Vallanzasca. Si fece lasciare il borsone delle armi e, qualche giorno dopo, recuperò nirono nel caveau. Uscimmo a piedi e andammo a riprenderci la mac-
Come sempre accade quando un regi- Massimo Loi e altri due ragazzi. La mattina dell’11 agosto (1976, china posteggiata a qualche centinaio di metri di distanza, visto che
sta decide di prendere spunto da un ndr) erano di nuovo in piazza Cavour. Entrare in banca fu semplicis- la banca era in una zona pedonale. Imboccata l’autostrada per Mi-
libro, credo che Placido abbia preso simo e una volta dentro, armi spianate, si misero ad aspettare. lano, da un autogrill, telefonai alla polizia di Como. Spiegai e dissi di
dalle pagine ciò che di meglio ritiene Gli impiegati ci dissero che le chiavi del caveau le avevano solo il di- far presto, perché nel caveau non era molta l’aria disponibile. Il gior-
di aver trovato per raccontare una sto- rettore e il capo cassiere. Ma dei due, neanche l’ombra. La pausa pran- no dopo, leggendo il giornale, se da una parte mi veniva da ridere, dal-
ria. Per il resto, immagino che si pun- zo però era finita e la banca si andava riempiendo. A mano a mano l’altra pensai che il questore aveva rischiato la carneficina. Dopo l’al-
terà soprattutto sull’azione mentre ai che entravano, controllavo i documenti e dopo il discorsetto di rito: larme, invece di precipitarsi a liberare gli ostaggi, aveva circondato la
tempi in cui decisi di scrivere questa «Non conviene a nessuno fare l’eroe. I soldi non sono vostri, quindi… banca, convinto che dentro ci fossimo ancora noi. Si decisero ad en-
storia, volli attuare uno scavo in pri- state tranquilli e nessuno si farà male. Prima compaiono le chiavi, pri- trare due ore dopo. E non capii mai perché la denuncia della banca
mis psicologico sulla figura di Vallan- ma togliamo il disturbo», li facevo sdraiare in terra. In questa sorta fu di meno di cento milioni, visto che ce ne spartimmo cento a testa.
zasca. L’idea base era quella di capire di presepe pietrificato dal caldo e dalla paura, i primi nervi a cedere Lo chiesi pure in aula al presidente e al piemme, ma non ebbi rispo-
meglio le scelte così particolari e dram- furono quelli dei complici di Vallanzasca. «Dài Renato, smammiamo. sta.
matiche di un uomo che ha scelto la Il colpo è andato male. Il direttore non arriva. Scappiamo». «Sì, ha (© Il fiore del male. Bandito a Milano, Marco Tropea Editore)
via del crimine ad occhi aperti.
Libri, film, documentari. I rifletto-
ri si accendono puntuali su perso-
naggi come Vallanzasca. Non c’è il Piccolo mondo tutt’altro che antico
rischio di creare emulazione?
La fascinazione del male è sempre pre-
sente in tutti noi, quindi qualche ri- L’opera di Fogazzaro rilanciata dal passaggio della villa al Fai i libri
schio si corre quando si raccontano vi-
cende come quella del bandito Vallan- Ora che la villa Fogazzaro di Oria in Valsolda, in cui tensione ideale lo scientismo naturalista da un lato, e le ten-
zasca. Il mio libro però scongiura, in lo scrittore aveva scritto buona parte del suo capolavoro, «Pic- tazioni estetizzanti dall’altro». La Marcheschi, una delle mag-
un certo senso, questo pericolo perché colo mondo antico», è diventata patrimonio del Fai, grazie al giori studiose del Secondo Ottocento italiano, ci spiega, cri-
racconta di un mito rimasto fermo al lascito testamentario di Giuseppe Roi, vicentino, pronipote ticamente, anche perché è importante il fatto che la villa, per-
passato. Del resto non si può rimane- di Antonio Fogazzaro, è forse il caso di rileggere questo ro- fettamente tenuta, che ha mantenuto inalterata l’atmosfera
re prigionieri per sempre del ricatto manzo che tutti pensiamo di conoscere, ma che ad una nuo- che si respirava ai tempi di Fogazzaro, con il piccolo giardi-
morale che ci impedirebbe di raccon- va lettura riserva molte sorprese, soprattutto se si rivaluta Fo- no ricco di glicini e cipressi, immerso nell’aria romantica che
tare questa come tante altre storie. gazzaro, in un’ottica meno popolare, ma più legata ai desti- si respira sulla riva del lago di Porlezza, ramo italiano del la-
Negli ultimi mesi lei ha avuto mo- ni e alle tensioni del romanzo europeo dell’Ottocento. go di Lugano, sia diventata "patrimonio" di tutti. Infatti scri-
do di sentire Vallanzasca? Che uo- L’occasione arriva, quasi in una fortunata coincidenza, con ve: «Il paesagio lacustre e montano del lago di Lugano, che Oltre a «Il fiore del ma-
mo è oggi? la nuova edizione del romanzo, edita negli Oscar Classici di tante volte torna in Fogazzaro è indicato in modo preciso, le»,da cui è stato trat-
Ho notato in lui l’alternanza di mo- Mondadori (pag. 400, euro 9) con una nuova e decisamente se non minuzioso, e anche quando i luoghi sono maschera- to il testo qui pubblica-
menti di euforia, legati alla possibilità innovativa introduzione di Daniela Marcheschi, che, come ti da toponimi d’invenzione è facile risalire all’originale e in- to,che ha ispirato il film
di lavorare fuori dal carcere, a momen- aveva già fatto per Malombra, inquadra l’esperienza di Fo- dividuarne la precisa collocazione. Questo perché i luoghi fo- diretto Michele Placi-
ti di depressione, quando si rende con- gazzaro in un contesto di riferimento critico più ampio, tan- gazzariani sono vissuti, soprattutto nei loro particolari: un al- do,tra gli eventi del fe-
to che il tempo è passato e il mondo è to che sottolinea come, nella stesura del romanzo, «in sinto- bero, una roccia, una casa». La villa diventa quindi un docu- stival di Venezia, sul
cambiato senza di lui. nia con una grande tradizione internazionale del proprio tem- mento di critica letteraria importantissimo secondo quanto bandito ricordiamo
Sara Cerrato po che guardava alle poetiche-estetiche ispirate da Schiller sottolinea la Marcheschi, cioè che «la natura non è solo de- «L’ultima fuga.Vita di
Carlo Bonini e Renato Vallanza- più che da Schelling (si pensi alla narrativa anglo-america- scritta nei sui macro-eventi (le tempeste sul lago), ma è an- Renato Vallanzasca»,
sca, «Il fiore del male. Bandito a na, scandinava e russa di allora), Fogazzaro cercava un rea- che raccontata nei suoi micro dettagli, proprio come una par- di Leonardo Coen (Bal-
Milano», Marco Tropea Editore, lismo più ricco, un’arte in grado di "trascendere" verso le co- ticolarità di un luogo, e modo per far vibrare ancora il pun- dini Castoldi Dalai).
276 pagine, 16 euro. se… In pratica il romanzo doveva puntare a una unità di to di vista soggettivo nella narrazione».
intelletto e sentimento, di reale e possibile, rifiutando nella Fulvio Panzeri
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[CULTURA 33]
Nel Lecchese gli orridi sono tre:
quello di Varenna, nei pressi di
Perledo, vicino al castello di
l’orrido
TRA MISTERI E OPIFICI
Vezio, quello in Val dell’Oro a L’Orrido di Bellano è un monumento na-
Civate, ai piedi del monte turale formato dal Pioverna. La gola na-
Cornizzolo, e quello di Bellano turale si formò 15 milioni di anni fa, a cau-
sa dell’erosione delle acque del torren-
te Pioverna. Nel XV secolo la valle diven-
La recente uscita in libreria del vo- ne famosa per la lavorazione del ferro. Fu
lume “Orridi del Lario” (Macchione Edi- dimora di nobili famiglie e musa ispiratri-
tore) di Attilio Selva e Chiara Mannino, ce per il poeta Boldoni. I tetri anfratti, il
ha ridato la dovuta dignità a luoghi og- cupo rimbombo delle acque tumultuose
gi, forse, un poco trascurati dai visitatori, che hanno ispirato moltissimi scrittori,
mentre sono stati nei secoli passati auten- hanno fatto dell’Orrido una delle località
tiche attrazioni. più note del Lario.
Sono gli stessi autori a svelare il senso La Cà del diavol evoca nell’immaginario
della loro ricerca: «Riscoprire gli orridi di collettivo paure e riti satanici, rendendo
storica ed attuale frequentazione turisti- palpabile il fascino misterioso del luo-
ca per dimostrare come gli stessi possa- go.
no giocare un ruolo centrale per incre-
mentare il turismo del Lario e del Cere-
sio».
In provincia di Lecco gli orridi sono tre:
quello di Varenna, nei pressi di Perledo,
vicino al castello di Vezio, quello in Val
dell’Oro a Civate, ai piedi del monte Cor-
nizzolo, e quello di Bellano. Se i primi
due hanno la loro “orrida” dignità, è inu-
tile sottolineare come il più famoso sia
quello di Bellano è lo è non solo per la
sua imponenza, ma anche per la lunga se-
rie di testimonianze, anche illustri, che
ne hanno segnato la storia nei secoli pas-
sati.
Ci sembra quasi inutile stare a ricordare
cosa sia l’Orrido di Bellano. Dalle nostre
parti una visita all’Orrido nel corso della
giovinezza è quasi una tradizione; un po’
come lo era andare allo zoo o visitare il ILFASCINODELMISTERO
Duomo di Milano. L’Orrido di Bellano fa-
ceva parte di quel bagaglio di “sorpre- Unarecentefotografiadell’OrridodiBellanoe"ritratto"induedipinti
se” che i genitori riservavano per una do-
menica particolare o per un giorno di va-
canza qualsiasi e l’idea di andare all’Or-
rido solleticava un certo qual mistero, ri-
mandava a non poche fantasticherie. Una
volta dentro, poi, tra gole e salti d’acqua
imprevedibili, ci pensava lo spiritoso di
turno a rinfoltire quel certo non che di or-
rido, appunto, ricordando leggende di
donne murate vive, di festini dionisiaci,
L’Orrido tra misteri e leggende
di strani riti, simboleggiati e quasi confer-
mati da quella “Ca’ del Diavol”, il cui no-
me non ha e non aveva bisogno di altre
spiegazioni. Difficile che qualcuno illu-
strasse gli utilizzi industriali delle acque
rapì la fantasia di molti artisti
del Pioverna, nessuno accennava alle fa- Un libro appena pubblicato regala nuova dignità a luoghi che oggi sono un po’
miglie Gavazzi, Badoni, Cantoni, che pu-
re ebbero la loro importanza, erano noti- trascurati dal turismo. Quella volta che a Bellano si fermò Massimo D’Azeglio
zie troppo prosaiche per chi si divertiva
a veder le facce inquiete di bambocci che compasso, si allargano in quella rupe mi- bricare una specie di palco, ché altrimen- sina, cade, attraverso un crepaccio, da
ai misteri volevano credere a tutti costi. rabile e danno bellezza all’orrore suscita- ti mi sarebbe toccato di stare sulla gros- duecento piedi di altezza, nel lago dove
D’altra parte l’Orrido di Bellano è uno to dalla natura del luogo». sezza di un muro con sotto la cascata, e scava un profondo abisso. Al di sopra del-
di quegli spaccati della natura che porta Non meno affascinato ne fu Massimo non avrei voluto andarla a veder da la cascata esiste un ponte sospeso a del-
già tutto nel nome. Visitarlo è D’Azeglio. Il grande stati- vicino». Un luogo simile ha sem- le catene che trema sempre al fracasso del
come tuffarsi entro una natu- sta, nonché pittore e scrit- pre affascinato tutti. Ne parla con torrente. Questo quadro sarebbe di per sé
ra selvaggia e rapinosa, ma è an- tore, autore di opere come trasporto anche Ernst Fouinet, nel già grande e solenne, se alle convulsioni
che un salto letterario dentro L’Orrido “Ettore Fieramosca” e “I 1833, nella sua descrizione del lago fisiche, di cui esso dà eterno spettacolo,
tutta la realtà e i luoghi comu- di Bellano miei ricordi”. Arrivò a Bel- di Como. «Al di sotto di Bellano, do- non si legasse il ricordo di profonde con-
ni di quella poesia romantica faceva parte lano nel 1839 proprio per minato dal monte Grigna alto seimi- vulsioni dell’anima che vennero a placar-
che faceva dell’orrido, appun- dipingere l’Orrido e la sua la piedi… sarete molto tempo prima visi per sempre». Riferimento quest’ul-
to, e di certo gusto delle “rovi- delle non fu impresa facile. «Ie- avvertiti di qualche cosa di straordi- timo ad una leggenda che vuole la prota-
ne” una specie di punto di ri- “sorprese” ri ho principiato lo stu- nario dal lontano fragore di una ca- gonista suicida per amore, proprio tra le
ferimento. Non ci sarebbe da per i bimbi dio grande dell’Orrido – scata, rumore simile a quello di una rocce e le acque di questo luogo rapino-
meravigliarsi se vi si incontras- scrive alla moglie il 9 lu- gran colpo di vento in una foresta di so. Un fatto che rende ancora più miste-
sero le ombre del Pindemon- glio - e se potrò farlo be- alberi di alto fusto. Questa cascata si rioso ed intrigante l’Orrido di Bellano, un
te, dell’Alfieri o del Foscolo e non è un ne servirà. Ma è di molto incomo- chiama l’Orrido di Bellano; essa è in- sito che attirò l’attenzione dei viaggiato-
caso che Giovanni Berchet, nei suoi do e di molta fatica, e per poter essere in fatti di un sublime orrore. La Piover- ri di mezzo mondo.
“Frammenti sul Lario” lo citi sottolinean- una buona posizione ho dovuto farmi fab- na, uscita precipitosamente dalla Valsas- Gianfranco Colombo
do come “Orrendo è il loco; e dritto è ben
se il vulgo Orrido il noma”.
Un paio di secoli prima, ne aveva parla-
to con entusiasmo un bellanese illustre
come Sigismondo Boldoni (1597-1630),
[in dialetto si dice così]
che a questo proposito scrisse: «V’è un
fiume, di nome Pioverna, che scaturisce
di mezzo alla montagna, e che con im- Chèll lé l’è un brubrù, una persona da cui guardarsi
menso fragore, attraverso le anfrattuosità
della montagna, precipita nella pianura BELEE, BIGAROEU, BRUBRU’ biule" e il secondo è una sorta di nodo di
tagliandola in due zone; di qua vedi il pae- corda usata per trattenere gli animali. Ha
se, di là i vigneti. Il fiume non nasce lì; Il vocabolo belee non ha nulla che ve- una etimologia latina, da umbilicarium "che
ma dopo aver corso in un ampio letto, at- dere con "bello". Significa "giocattolo" an- si mette davanti all’ombelico".
traverso una lunga valle, quando sta per che se oggi in questo senso non è quasi più Tipicamente lecchese è il vocabolo brubrù
gettarsi nel lago, i monti unendo i loro usato e sostituito malamente dall’italiano o brubroeu, che significa "zotico, brocco,
gioghi tentano di impedirgli l’uscita. V’è giucàtul. zulù", ma anche persona da cui è meglio
quindi un grande scoscendimento da ci- Di una cosa graziosa, ben fatta, gradevole, si guardarsi: l’è mèj minga vècch a che fà cun
ma a fondo e, dentro a questo, spelonche sente dire: l’è un belee accostando erronea- chèll lé perchè l’è un brubrù, è meglio stare
terribili a vedersi per la mancanza di lu- mente la parola al senso di "bellezza". Era alla larga da quel tipo perché non dà nessu-
ce, nelle quali mugghiano profondi gor- Gianfranco Scotti molto in uso un tempo la frase, rivolta ai na fiducia. Probabilmente il vocabolo ha
ghi di acque. Uomini audaci, tuttavia, so- bambini,: belee faa a g’gia, giocattolo lavo- la stessa origine dell’italiano "imbroglio", at-
no entrati: e nulla si può immaginare di rato all’uncinetto. Il vocabolo deriva dal la- traverso il latino brodiculare e quindi l’ita-
più attraente pur in una natura così sel- tino bellarium che significava "pasticcino". liano brogliare.
vaggia: ampie caverne, regolari così da Bigaroeu ha due significati; il primo è "grem- Gianfranco Scotti
sembrare espressamente tracciate con il
34
GLISPETTACOLI [ipsedixit ]
«Ho un’immagine bionda, ma un animo da bruna: sono
sempre pronta all’avventura».
Charlize Theron

SUSO CECCHI D’AMICO


[ POP ]

Michael Jackson
A novembre
La scrittrice dei film il cd postumo
con dieci inediti
Addio alla signora È passato un anno e poco più di un
mese dalla scomparsa di Michael Jackson
e, dopo una trattativa conclusasi nel mar-

del cinema italiano zo scorso tra la società che gestisce il pa-


trimonio del compianto “King of Pop” e
la Sony Music, proprietaria di tutto il suo
catalogo dal 1979 fino alla morte, ecco l’an-
nuncio del primo album postumo. L’ac-
Scomparsa a 96 anni la grande sceneggiatrice che lavorò cordo, un contratto da ben 250 milioni di
con i più celebri registi e soprattutto con Luchino Visconti dollari, prevede la pubblicazione di diver-
so materiale di “Jacko”: ristampe dei di-
schi storici (i fan chiedono, soprattutto,
Suso Cecchi d’Amico, Giovanna all’a- un’antologia dei brani sparsi sui singoli o
nagrafe, Susanna per Luchino Visconti del nei dischi di altri musicisti, oggi di diffici-
quale fu probabilmente la più assidua e pros- le reperibilità), dvd, oltre al materiale ine-
sima collaboratrice da Bellissima in poi, è dito. A differenza di quanto accade per tan-
uscita di scena a 96 anni d’età lasciando nel- te altre star che guadagnano quasi più da
la storia del cinema italiano un apporto tra defunte che da vive (Elvis Presley e Fred-
i più decisivi al lavoro di sceneggiatura. «Se die Mercury per fare solo un paio di esem-
in una sceneggiatura tutti sono utili, la Cec- pi illustri) non si tratterebbe, però, di scar-
chi d’Amico è indispensabile» è la voce che ti o di pezzi appena abbozzati. Nel disco,
cominciò presto a girare nell’ambiente, se- per ora senza titolo,
condo una fonte massimamente attendibi- annunciato ufficial-
le come quella di Tullio Kezich e Alessan- mente per il 2 no-
dra Levantesi che in Una dinastia italiana vembre dal manager
la ritraggono, come si deve, in piedi, inizia- Frank DiLeo, com-
ta alla scrittura per il cinema da Renato Ca- pariranno dieci pez-
stellani, negli anni della guerra in un pro- zi fatti e finiti. Sareb-
getto che non arriva allo schermo, ma cui la- bero un centinaio in
vora anche Ennio Flaiano con il quale strin- tutto le canzoni che
gerà una grande amicizia, quindi per Mio fi- Jackson aveva com-
glio professore, con Aldo Fabrizi interpre- pletato, nel corso de-
te e poi tramite per film con Luigi Zampa e gli anni, e messo da
Alberto Lattuada fino al "grande salto" di La- parte, magari perché non si adattavano al-
dri di biciclette. Sarà di Suso Cecchi d’Ami- l’album che aveva in mente. Così, ma si
co l’idea di fare, infine, tentare il furto di una tratta di indiscrezioni, questa prima rac-
bici al protagonista, con il pieno consenso colta che, è facile prevederlo, venderà mi-
di Vittorio De Si- lioni di copie, dovrebbe comprendere an-
ca, nonostante la che due registrazioni lasciate fuori da Bad,
riluttanza di Ce- forse qualcuno dei numerosissimi duetti
sare Zavattini. Il come quello proprio con Mercury per la
film, si sa, avreb- prima versione di State of shock. Poco tem-
be poi conqui- po dopo la morte di Michael sono appar-
stato il primo si in rete frammenti di due brani, A pla-
Oscar mai asse- La sceneggiatrice Suso Cecchi d’Amico ce with no name e Another day, quest’ul-
gnato a un film tima realizzata con Lenny Kravitz che ha
non in lingua in- confermato il suo coinvolgimento negan-
glese e la sceneg- mico, la cui vena femminista scorre bro-intervista, Storie di cinema (e d’altro), do, al contempo, di essere responsabile
giatrice sarebbe in un’opera multiforme (è opportu- di quel rapporto Suso Cecchi d’Amico della diffusione di quella traccia che po-
entrata nel gotha no annotare la sua collaborazione a aveva già lasciato testimonianze inten- trebbe (tutti i condizionali sono d’obbligo)
del cinema, ma Vacanze romane) in cui spicca la sissime specie degli ultimi anni di Vi- entrare a far parte della prima di questa se-
con un ruolo in straordinaria intesa con Luchino Vi- sconti, insofferente dell’ictus che l’a- rie di antologie postume. Al momento non
apparenza subal- sconti. Era cominciata con la traduzio- veva colpito: «(…) fu portato a Cernob- è neppure dato sapere se i pezzi saranno
terno, considerando il proprio come il lavo- ne di testi teatrali dall’inglese, dopo Bel- bio, dove sono stata diverse volte a pubblicati così come li aveva lasciati Jack-
ro di un artigiano al servizio del regista. Im- lissima (1951) non si sarebbe più in- trovarlo», cercando di «organizzargli son o se ci saranno interventi successivi
pegno ausiliario, ma sul quale poggiano per terrotta. Lui si ostina a chiamarla Susan- il lavoro installando una moviola» anche se il coinvolgimento di Rodney
esempio l’esordio di Luigi Comencini, con na, raccontano Kezich e Levatesi, lei gli per il montaggio del Ludwig. A Su- Jerkins, il produttore di Invincible, fareb-
il quale lavorerà sempre, Avventure di Pi- si rivolge con un "Conte mio" tra deferen- so Cecchi d’Amico si deve anche il be propendere per la seconda ipotesi. In
nocchio televisivo compreso, oppure i pri- te e scherzoso, in «un’intesa operativa fon- salvataggio della versione integra- ogni caso per milioni di fan nel mondo è
mi film di Michelangelo Antonioni. La sua data sul rispetto reciproco, sull’ammira- le di quel film. scattato il conto alla rovescia.
eccezionalità - è comunque l’unica donna zione di lei e sulla fiducia di lui«. In un li- Bernardino Marinoni Alessio Brunialti
in un’eletta cerchia maschile che va da Al-
berto Moravia e Vitaliano Brancati, tra gli al-
tri, a Age e Scarpelli - risiede, osservano Ke- [ MILANO ]
zich e Levantesi, nella piena consapevolez- Concorso del 31/07/2010
za che nel cinema chi scrive «non può mai
invadere la competenza del regista». Forse
anche per un lontano imprinting, «un uo-
Inti Illimani, folk che fa storia 34
74
4
4
38
67
59
26
47
52
23
42
29
3
79 14 15 16 27 56 57
mo giovane, alto e bello (l’attore pensai con
un tuffo al cuore)» che l’aveva scortata, quin- Ad Assago uno dei due gruppi nati dall’ensemble andino 75 16 19 71 55
dicenne, quando accompagnò il padre - l’au- 21
87 49 50 73 29
torevolissimo Emilio Cecchi - alla visione Al Festival Latinoamericando di Milano, za su disco dell’ensemble che, in questa ema- 76
33 60 25 90 15
privata di un film italiano (per la cronaca, in corso dallo scorso giugno sul piazzale anti- nazione si avvale degli storici componenti, Jo-
Sole). Fu il padre a rivelarle che si trattava stante il Forum di Assago, arrivano questa se- sè Seves, Horacio Duràn e Horacio Salinas. Il 34 84 20 3 9
del "direttore artistico", scoprendo così l’e- ra gli Inti Illimani. In realtà sarebbe meglio pre- nome del gruppo significa sole dell’Illimani, la 26 34 33 12 89
sistenza del regista che, nel caso, era Ales- cisare, arriva una parte del gruppo cileno, che vetta andina, simbolo importante per tutto il 78 52 41 86 66 18 21 22 23 35 38
sandro Blasetti con il quale, per altro, Suso dal 1967, anno in cui nacque all’interno del- movimento culturale di quelle latitudini. La
39 85 76 19 32 Complementare 34
Cecchi d’Amico poi avrebbe lavorato. Del l’università di Santiago del Cile, coniuga reper- formazione è strettamente legata al nostro Pae-
resto con oltre cento sue sceneggiature di- torio folkloristico andino e canzone rivoluzio- se, dove visse in esilio fino all’88 a seguito del 73 22 29 82 38 Joker 007604
ventate film, il catalogo è poderoso: France- naria in maniera assolutamente originale. La colpo di stato di Pinochet. Oggi, gli Inti Illima- Quote Superenalotto Replay 8
- 34.365,52
sco Rosi e Franco Zeffirelli, Valerio Zurlini formazione, infatti, spesso mutevole nei suoi ni, continuano a portare in concerto gli ideali 107.800.000,00 343,31 Plus 2
e Damiano Damiani. E Mario Monicelli: da elementi, nel 2005 si è scissa in due realtà tut- di amicizia e solidarietà attraverso la storia, i 17,87
Proibito ai Soliti ignoti in un crescendo ne- tora operative: gli Inti Illimani e gli Inti Illi- sapori, la cultura e gli strumenti caratteristici Quote Superstar
- 1.791,00
gli anni novanta che si conclude con Fac- mani Historico. A Milano arrivano questi ul- dell’altopiano andino. Inizio alle 21, biglietti a - 100,00 4 - 16 - 19 - 26 - 33 - 34 - 38 - 39 - 47 - 49
ciamo paradiso (1995), salvo errore l’ultimo timi, con le canzoni dell’album Esencial, rea- 12 euro.
dei film sceneggiati da Suso Cecchi d’A- lizzato quattro anni fa, e ultima testimonian- Fabio Borghetti
-
34.331,00
10,00
5,00
52 - 59 - 60 - 67- 74 - 75 - 78 - 84 - 85 - 87
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
[SPETTACOLI 35]
CONCERTO A MILANO

All’Arena Civica l’osannata Sa Din Ding


(f.rad.) Anche a Lecco è già un Evento, tanto che si betano fino a quel linguaggio che ha inventato lei,
muoveranno parecchi concittadini di origine cine- per le proprie canzoni. L’abum “Alive”, dal quale so-
se anche dal nostro territorio per andare domani se- no tratte le canzoni che proporrà domani sera, ha
ra (ore 21) al concerto dell’Arena Civica “Gianni ottenuto un buon successo in tutto il mondo. Atmo-
Brera” della cantante tibetano-cinese, più famosa sfere orientali rilassanti e voci maschili fanno da
al mondo. Stiamo parlando di Sa Din Ding. L’artista contorno alla sua voce squillante, in canti dal tono
orientale che propone un mix di musica fusion ed religioso che stanno spopolando nel suo paese e in
elettronica, cantando nella sua lingua madre, il ti- tutte le enclavi di immigrati in Europa e negli Usa.

[ MUSICA CLASSICA ]

Fantasie e variazioni
con Fabrizio von Arx
e Floraleda Sacchi
L’atteso concerto per violino e arpa questa sera a Varenna
(ore 21) nell’ambito della rassegna «LakeComo Festival»
VARENNA Saranno il violino Royal Chamber Orchestra, la Gewandhaus – Mendelssohn dio. Tra il 1997 e il 2003 ha CLASSICA
di Fabrizio von Arx e l’arpa di Wiener Kammerorchester, i Saal (Lipsia), Konzerthaus – vinto l’eccezionale numero di
Floraleda Sacchi i protagoni- Berliner Simphoniker e la Kleiner Saal (Berlino), Klang- 16 competizioni internazio- Fabrizio von Arx, qui sopra, e
sti del concerto che si terrà Symphonisches Orchester di Bogen (Vienna), Matsuo Hall nali, tra cui il Concorso Floraleda Sacchi in concerto
stasera alle ore 21 a Varenna Zurigo. È stato diretto da arti- (Tokyo), Prefectural Hall Al- UFAM (Parigi), Gioventù Mu- questa sera a Villa Cipressi
nella stupenda cornice di Vil- sti del calibro di Alexander ti (Kyoto), Salle Varese (Lio- sicale Italiana, Rovere d’oro, nell’ambito della rassegna
la Cipressi. Vedernikov, Shunsaku Tsut- ne), Gasteig (Monaco), Con- T.I.M. (Roma), Concorso F. LakeComo Festival
Il concerto, inserito nell’am- sumi, Franco Petracchi, Yuri certs de la Croix Rouge (Gine- Schubert, Toronto Concerto
bito del LakeComo Festival, Bashmet, Peter Maag, e Lior vra), Theatre Bellevue (Am- Competition, Premio Galbia-
prevede un programma, inti- Shambadal. Ha al suo attivo sterdam), Gessler Hall (Van- ti (Milano). Parallelamente al-
tolato “Fantasie e variazioni”, tourneè negli Stati Uniti, Fran- couver), CBC - Glenn Gould la musica ha studiato inglese,
con musiche di Gaetano Do- cia, Germania, Belgio. Nel Studio (Toronto). Dal 2008 in- francese e tedesco e si è dedi-
nizetti (Sonata per violino e 2005 è stato protagonista di cide per l’etichetta Decca. Nu- cata con successo alla fotogra-
arpa), Sophia Giustina Corri una trionfale tournèe in Cina merosi sono i compositori che fia e alla scrittura. In campo sterclass in Europa, Stati Uni-
(Sonata per arpa op. 2 n. 3), al fianco di Roberto Prosseda. le hanno dedicato brani origi- musicologico ha pubblicato ti e Canada.
Gioachino Rossini (Andante Floraleda Sacchi ha suonato nali, tra questi Nicola Campo- uno studio sull’arpista ingle- Ingresso 10 Euro. Il Ristoran-
e variazioni sull’aria "Di tan- in importanti sale e festival in grande, Peter Machajdik, Pao- se Elias Parish Alvars che ha te La Contrada organizzerà
ti palpiti" dal "Tancredi", per tutto il mondo, tra cui: Carne- lo Castaldi, David Clarck Lit- ottenuto il premio Harpa una cena a buffet al costo di
violino e arpa), Niccolò Paga- gie Hall-Weill Recital Hall tle, Dimitri Nicolau, Gianlu- Award. Dal 2006 è direttore 15 € nell’intervallo del con-
nini (Due capricci per violino (New York), Palazzo delle Na- ca Cangemi, Jean Chatillon, artistico del LakeComo Festi- certo.
solo; Sonata N. 1 in La mino- zioni Unite (New York), Luis Berenguer, Gianluca Po- val e tiene regolarmente ma- Roberto Zambonini
re dal Centone di Sonate), Ca-
mille Saint-Saëns (Fanataisie
pour violon et harpe op. 124), [ MUSICA ]
Pablo Sarate (Carmen Fanta-
sy).
Fabrizio von Arx a soli dieci
anni è risultato vincitore al
Che botto: i The Original Wailers in piazza Garibaldi
concorso di Vittorio Veneto ed
in vari concorsi per giovani Martedì concerto di una delle band fra le più acclamate del panorama mondiale del genere “Reggae”
talenti. Diplomatosi al Con-
servatorio di S. Pietro a Majel- LECCO “Colpo grosso” per il palco di piazza Gari- to negli ultimi lustri. prima dell’album “Natty Dread”, registrando poi con
la, ha intrapreso studi di per- baldi a Lecco, con un grande gruppo musicale che Il nome “Wailers” era, infatti, proprio quello del grup- lui ben 14 album, fra studio e dal vivo, sino al 1980,
fezionamento ottenendo nu- vi salirà dopodomani, martedì 3 agosto alle ore 21,15 po guidato dai “mostri sacri” Bob Marley, Peter To- quando lasciò il gruppo per collaborare con Peter To-
merosi prestigiosi riconosci- (in visione gratuita) nell’ambito del “Lario Jazz & sh e Bunny Livingston a metà degli anni ’60. sh. L’album più significativo, per la parte inconfon-
menti come il diploma di Vir- R&’B Festival”. Si tratta dei “The Original Wailers” Alla fine di quegli anni il trio conquistò la prima sce- dibile di “slide-guitar”, resta quello del 1975, regi-
tuositè a Ginevra con Roma- che hanno scelto il nostro capoluogo per proseguire na reggae, tanto che Bob Marley e The Wailers avreb- strato a Londra: “Bob Marley & The Wailers Live!”.
no. Intensa l’attività concerti- il loro tour europeo. Loro sono una band fra le più bero poi scritto la storia della musica, vendendo più I “The Original Wailers” capitanati da Marvin e An-
stica internazionale a Milano, acclamate del panorama mondiale del genere “Reg- di 250 milioni di dischi in tutto il mondo. Junior Mar- derson, restano il gruppo reggae più acclamato, per
Napoli, Ravenna, Roma, Pari- gae”. I due leader: Junior Marvin e Al Anderson pro- vin che vedremo dopodomani sera a Lecco, incon- profondità e qualità dei brani, tanto che ogni loro ap-
gi, Zurigo, Berlino. Ha suona- seguono lo spirito e l’influenza musicale create da trò Bob Marley nel 1977 e si unì alla “The Wailers parizione pubblica è acclamata come un vero e pro-
to come solista con le orche- Bob Marley alla cui band si erano uniti negli anni band”, continuando, dopo la morte di Marley, a por- prio evento. Facile prevedere per mercoledì la piaz-
stre da Camera di Praga, quel- ’70, essendone oggi unanimemente riconosciuti co- tarne avanti la musica pubblicando vari album fra il za centrale di Lecco, gremita all’inverosimile. Per
la di Padova e del Veneto, I me i legittimi “eredi”. Forse ancor più del figlio di commemorativo e il celebrativo del grande Bob. Al dettagli: www.originalwailers.com
Solisti di Mosca, la Japan Bob, Ziggy Marley il cui percorso musicale ha devia- Anderson si è unì alla band di Marley negli anni ‘70, Fiorenzo Radogna

SEGNALAZIONI to il mondo, per le loro sonorità, espressione eviden- nuncia di movimento: “Il Marchese” e i “The NUV”.
[ FILAGO ]
te di una tradizione “Irish” in attualizzate sfumature Parte il “Filagosto Festival”
jazz ed una ritmica elaborata. [ SEGRATE ]
all’arena delle feste
[ BERGAMO ] [ SESTO SAN GIOVANNI ] Fra “Punk” e “Metal” (f.rad.) Comincia martedì sera 3 (alle ore 21, all’area
“Andar per Musica” al Circolo Magnolia feste di via Locatelli a Filago (autostrada A4, uscita
I “Fratelli Calafuria” in concerto
I Gràda a Levate (f.rad.) Serata “live” di band internazionali quella del Capriate), l’ottava edizione del “Filagosto Festival
mercoledì al “Carroponte” “Circolo Magnolia” di Segrate (ingresso: via Circon- 2010” che si tiene dal 3 all’ 8 agosto. Sul palco mila-
(f.rad.) Continua il percorso all’interno del genere “folk (f.rad.) Saranno sul palco del “Carroponte” (ingresso vallazione Idroscalo 41) mercoledì sera prossimo. Sul nese sfileranno in questa sei giorni, dai “Motel Con-
contemporaneo” fra domani 2 agosto e giovedì 5, di in Via Granelli 1) a Sesto San Giovanni, mercoledì pros- palco ecco i “Converge” con il concerto dal tour inti- nection” ad “Antony B”, da “Bushman” ai “Velvet” .
“Andar per Musica 2010”, la rassegna che ha pro- simo 4 agosto dalle 21, con il loro rock “sincopato”, tolato: “Axe to Fall”, che prende nome dall’omonimo Si comincia dopodomani sera (inizio concerti sempre
posto in provincia di Bergamo alcuni dei concerti più senza spazi vuoti fra una frase e l’altra e con la loro album. Ad accompagnare la band che presenterà il alle ore 21) con i “Motel Connection”, band piemon-
apprezzati di questa estate 2010. Ad aprire il mese di carica di aggressività verbale mai sopra le righe. Lo- suo repertorio di “metalcore” altri tre gruppi: gli Sta- tese, sorta da una costola dei “Subsonica”, con lea-
agosto ci sono due date e tre formazioni: i “Gràda” ro sono Andrea e Paco, in arte e nella realtà: i “Fra- tunitensi “Kylesa”, (che fanno uno “sludge metal” che der Samuel Romano. Nel loro repertorio dal vivo prin-
con il loro stile “irish jazz”; Andy White con la sua poe- telli Calafuria”, gruppo milanese che presenteranno si avvicina al “doom”), e i “Gaza”, band di Salt Lake cipalmente brani del loro ultimo album: “H.E.R.O.I.N”
sia in musica, i “Rusties”, gruppo italiano con il loro il loro ultimo album: “Altafedeltàpaura”, coi loro bra- City. Completerà la serata il gruppo emergente dei che, uscito lo scorso mese di marzo, è già un succes-
rock elettrico che si riferisce a Neil Young. Domani a ni di un rock “crudo”, innervato da qualche spunto di “Kvelertak”, giovanissimi norvegesi che fanno del so radiofonico e di “download”. Attesa anche per
Levate (Bg), sul palco di piazza Amedeo Duca D’Ao- musica elettronica che fanno della carica energetica “black metal” il loro genere musicale. Appuntamen- Anthony B, nei giorni a seguire, afro-giamaicano fra i
sta (dalle ore 21 e con ingresso libero) ci saranno i sul palco, la misura ideale per una serata adatta ad to per gli amanti delle sonorità aggressive decisamen- più apprezzati artisti del “reggae” mondiale. Insom-
“Gràda”. Si tratta di un gruppo irlandese, noto in tut- un pubblico giovane. Apriranno la serata che si an- te da non perdere. ma un po per tutti i gusti.
[36 A CURA DI SPM PUBBLICITÀ ] DOMENICA 1 AGOSTO 2010
LA PROVINCIA

In questa rubrica ospitiamo gratuitamente foto e messaggi di augurio per compleanni


(bambini e gioveni compresi), anniversari di matrimonio, gite di gruppo, riunioni con-
viviali, fiori d’arancio, quattro generazioni, lauree e quant’altro concorra a rendere fe-
stoso un incontro. Le foto a colori (scegliete le migliori) accompagnate da un testo pos-
sono essere inviate e-mail: caseinfesta@laprovincia.it o consegnate in sede a:
La Provincia SPM, Via Raffaello, 21 Lecco.

[ dillo con un sms ]


Al nostro "capo" MAX
Goditi questo compleanno perchè non sarai mai più cosi giovane, ma fai attenzione
perchè non sei mai stato cosi vecchio prima d'ora. Auguri speciali da tutto la staff del
ristorante da Max. - Calolziocorte, 3 agosto 2010

a MAX
Tanti auguri: due piccole parole con un significato immenso, due piccole parole che a volte
toccano nel profondo dei sentimenti di una persona, perché ricordati che le cose che
possono sembrare più banali sono, sono state e saranno sempre, quelle che toccano nel
profondo dei sentimenti, anche solo ti voglio bene... auguroniii... da mamma, papà e
fratello. - Calolziocorte, 3 agosto 2010

a MAX
E' un giorno speciale oggi, di festa, ed il festeggiato sei tu: la persona a cui vogliamo un
bene infinito, il nostro punto di riferimento, la nostra stella, la nostra meta. Non
nascondere le candeline, le abbiamo contate una ad una. Auguri ed una tirata di
orecchie per darti un sincero augurio di buon Compleanno! da Raffaella e Sara.
Calolziocorte, 3 agosto 2010

al piccolo THOMAS
Ben arrivato tra noi!!! Questo è un piccolo augurio speciale per un cugino speciale...

alla piccola MYA


La nascita della piccola Mya è stata una felicità immensa, oggi con il suo battesimo la
NICOLE nostra gioia è ancora più grande perché incontrerà l'amore di Gesù, l'amore
ROBERTA incondizionato di chi per noi si è scarificato. Auguri di cuore dai nonni Celeste e
A te che sei il mio grande amore, il mio Agnese, dagli zii e cugini e che la benedizione Divina, l'accompagni sempre nella sua
grande amore, a te che hai preso la mia Auguri alla nostra principessa che FLAVIA
vita. - Carenno, Opreno, 1 agosto 2010
vita e ne hai fatto molto di più.... spegne la sua prima candelina.
Auguri per il tuo quarto compleanno. Alla nostra stellina, tantissimi affet- Per veder pubblicato il tuo messaggio invia un sms al numero 335.16.38.209
Mamma Daniela Papà Marco tuosi auguri per i suoi 3 anni.
Mamma, Papà, Zia Marghe e dai fratelli Andrea
Indicare la località, nome del festeggiato, nomitativo di chi invia gli augu-
e Nonna Adri. Luca Cristian da Mamma, Papà e Linda ri. L’invio del messaggio non garantisce la certezza della pubblicazione. I
messaggi dal contenuto equivoco saranno cestinati a discrezione della re-
5 agosto 2010 Rossino, 1° agosto 2010 Molteno, 1° agosto 2010 dazione.

MARCO MIRIAM
LILIANA E ALFREDO
Non pensare che gli anni passano Ti auguro un anno di mille sorrisi. MELISSA THOMAS
velocemente, ma goditi questo Ti auguro un anno di mille occas- Dottor Ingegner Davide 45 anni di vita insieme. Ai cari
giorno come se dovesse durare sioni. Per i tuoi bellissimi 7 anni da chi Ben arrivato tra noi!!! Questo nonni un augurio speciale!!!
un'eternità Ti auguro un anno di mille emo- Congratulazioni al mio ti vuole un mondo di bene. è un piccolo augurio speciale
Da Mamma, Papà, Carla, zioni e tantissimi auguri per il tuo Ingegnere da 110 e lode! per un cugino speciale. dai vostri nipotini e dalla vostra
Laura e Pietro compleanno! Mamma e Papà grande famiglia
Da Carla Federica Lecco Valgreghentino
Sirone, 31 luglio 2010 Sirone, 27 luglio 2010 22 luglio 2010 Calolziocorte, 1° agosto 2010 22 luglio 2010 Costamasnaga 14 agosto 2010

LIDIA
PATRICK NONNO PEPE
A te dolcissima giungano graditi e AURORA TOPOLON
più cari, affettuosi, sinceri, dolci Buon compleanno! Tanti Auguri di Buon
auguroni per un felice, sereno, ANTONIETTA Buon compleanno per le tue Buon Compleanno per tuoi Compleanno al nostro caro
gioioso, carissimo buon onomasti- 51 primavere magnifici 17 anni! nonno Pepe,
co! I più cari auguri per i suoi primi 96 da mamma Roberta, Ti vogliamo bene
anni. Gesuino, Paolo, Maria Celeste, nonni Ester e Claudio, zii Dario, dai tuoi nipotini
Papà e tutta la compagnia Anna, Anna e Mattia Patrizia, Elisabeth I tuoi Topolin Achille e Gianni
Paola e Pinuccia
3 agosto 2010 28 luglio 2010 Vercurago, 26 luglio 2010 Vercurago, 25 luglio 2010 Vercurago, 26 luglio 2010 Garlate, 1° agosto 2010
IL SANTO 37
L’AGENDA S. Alfonso M. de’ Liguori v. dott.

IL PROVERBIO
Il Sole d’Agosto prepara un buon mosto. numeriutili
[Farmacie di turno ] 9.00 alle ore 13.25,sabato dalle ore 9.00 alle ore 11.45..Uffici de- tedì ore 8.30 – 22.30; Giovedì ore 8.30 – 22; Sabato,domenica e
LECCO centrati nei rioni cittadini:Zona 1: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle festivi ore 8.30 – 19.30. [Emergenze]
Provasi via Roma,73 13.Zona2(viaMoro4):lunedìdalle9alle13edalle14.30alle16.30; Piscina di Nibionno Wetlif
Internazionale lungo Lario Isonzo (dalle 9 alle 12,30) martedì e giovedìdalle 9 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 16.30.Zona 3 Nuoto libero: lunedì dalle 9 alle 16,30 e dalle 18 alle 22.30; martedì ■ Emergenza sanitaria 118
PROVINCIA (viaDonOrione8):lunedì,mercoledìevenerdìdalle9alle13.55.Zo- dalle 7,15 alle 22; mercoledì dalle 9 alle 14,30 e dalle 15,30 alle 22;
na4 (Centro sociale,via Eremo): lunedì,mercoledì e venerdì dal- giovedì dalle 7,15 elle 22,30; venerdì dalle 9 alle 14 e dalle 18 alle 22; ■ Carabinieri 112
Vercurago San Gerolamo,via Roma,122
Mandello Francoli,via Manzoni,15 le 9 alle 13.55,martedì e giovedì dalle 9 alle 12.25 e dalle 15 alle sabato dalle 9 alle 9,45 e dalle 11,15 alle 21.
■ Polizia di Stato 113
Cernusco L.Mauri,via Spluga,23 18.25; Zona 5 (via Olivieri,5): dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14. Monticello Spa & Fit tel.039/923051.Oraripiscina:lunedì,mar-
Rovagnate Nava,via Brusadelli,32 Lavoro tedì,mercoledì,giovedì,sabato e domenica dalle 9 alle 22,30,ve- ■ Vigili del Fuoco 115
Colle B.Selvetti,via Lecco,1 UnioneCommercianti:356911;UnioneIndustriali:477111;Unio- nerdì dalle 9 alle 24.
Galbiate Bellan,via IVNovembre,1 neArtigiani:250200;Acli:363719;Cna363811;AssociazioneCo- Piscina di Oggiono Stendhal tel.0341/579189.Nuoto libero: da ■ Soccorso Aci 803116
Bulciago Castellani,via Dante,16 struttori edili: 287225: Associazione Piccola e Media Industria: lunedì a domenica dalle 9,30 alle 19,30.
282822; Cgil: 488222; Cisl: 488300; Uil: 366214; Confesercen- ■ Guardia di Finanza 117
Premana Prudenzano,via Roma,18
Cremeno Rusconi,via Roma,2/4 ti:251014;DirezioneProvincialedelLavoro:287737;Associazio- [Distributori ] ■ Corpo Forestale dello Stato 1515
ne Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (Anmil) 369130. Aperti oggi
[Ospedali] Taxi In città: Tamoil,L.L.Piave loc.Brik; Ip,corso CarloAlberto;Api,via- ■ AntiViolenza Donna 1522
■ Ospedale Manzoni di Lecco0341 489111.Visita degenti:l’o- Servizio Taxi Lecco: 0341 364490. le Turati; Agip,corso Matteotti.
spedaleconsentelevisiteaidegentiinqualsiasiorariodiurnocon- Sport Nelterritorio:Ballabio(Agip,viaProvinciale);Barzago(Q8,viaSta- ■ Telefono Donna Udi Lecco 0341/363484
fidandonell’attenzionedeivisitatorialrispettodeidegentiedell’am- Centro 0341/35.00.47; Stadio “Rigamonti-Ceppi” tale); Barzio (Agip,via Milano); Calco (Esso,via Nazionale); Calol-
0341/28.32.09;TennisClubLecco0341/368048;CanottieriLec- ziocorte (Fina,corso Europa); Casatenovo (Fina,via Roma); Cas- ■ Emergenza infanzia – Telef Azzurro 114
biente ospedaliero.Centro unico di prenotazione 0341 286600.
■ Ospedale di Bellano 0341 829111 Visita degenti:tutti i gior- co 0341/364273 oppure 366160; Centro Sportivo Italiano sago Brianza (Q8,viale Rimembranze); Cernusco Lombardone
■ CCISS traffico e viabilità 1518
ni dalle 11 alle 20. 0341/362197. (Agip,viaMonza);Civate(Shell,viaProvinciale);Colico(Q8,viaNa-
■ Ospedale di Merate 039 59161 Visita degenti: tutti i giorni dal zionaleNord);Dervio(Shell,viaMatteotti);Dolzago(Tamoil,viaPro- ■ Unità Crisi Minist Affari Esteri 06/36225
le 12.45 alle 14.15 e dalle 19.30 alle 20.30. [Navigazione] vinciale); Garlate (Tamoil,via Roma); Malgrate (Erg,via Provincia-
Direzione di esercizio via per Cernobbio, 18, le);Mandello(Erg,viaStatale);Margno(Esso,piazzaleFunivia),(Ta-
Pediatria:dallunedìalsabatodalle19.30alle20.30;domenicadal-
Como; telefono 031/579211,fax 031/570080,www.navigazio- moil,via V.Veneto); Merate (Tamoil,via de Gasperi); Molteno (Ta-
[Ambulanze]
le 12.45 alle 14.15 e dalle 19.30 alle 20.30.
nelaghi.it,infocomo@navigazionelaghi.it.Pontile di L.L.Battisti, moil,superstradaMilano-Lecco);Montevecchia(Shell,viaBerga- ■ Croce Rossa Lecco 0341/498214
[Sanità] tel.364.036.Lecco-Bellagio:ferialiore10,14,18,19.32.Festiviore mo); Monticello (Agip,via Provinciale La Santa); Oggiono (Esso,
Asl tel.0341 482111 http://www.asl.lecco.it/ 11,15,10,16.45,18.50.Bellagio-Lecco:ferialiore6.40,8.20,11.45, viaV.Veneto); Olgiate Molgora (Q8,via Nazionale); Olginate (Agip, ■ Croce San Nicolò 0341/250118
URPDistretto di Lecco Tel 0341 482439; URPDistretto di Bel- 16.50,18.05.Festivi ore 12.45,14.34,15.30,16.35.Colico-Como: viaSpluga);Pasturo(Q8,viaRoma);Robbiate(Erg,incrocioS.Ele-
feriali ore 9.45,14.20,15.20,14.58,18.46.Festivi ore 14.25,15.10. na);Valmadrera(Tamoil,viaProvinciale);VerderioInferiore(Tamoil, ■ Croce Verde Bosisio Parini 031/865462
lano Tel.0341822112;URPDistrettodiMerate Tel.039-5916406;
Vaccinazioni in età pediatrica Lecco,Tel.0341482602-3;Mera- Como-Colico:feriali ore 9.20,10.30,12,15.10.Festivi ore 10.30. via Provinciale).
■ Croce Verde Costa Masnaga 031/855065
te,Tel.039 5916512; Bellano,Tel.0341 822114; Colico-Como(serviziorapido):ferialiore6.04,6.22,10.30,13.45,
Vaccinazioni in età pediatrica Lecco,Tel.0341482602-3;Mera- 15.50,17.41,19.49.Festiviore17.41.Como-Colico(serviziorapido): [Messe ] ■ Croce Verde Oggiono 0341/576370
te,Tel.039 5916512; Bellano,Tel.0341 822114; Servizio Preven- feriali ore 8.45,12.15,13.30,16.15,18,19.10.Festivi ore 11.10,14. Festive - Acquate: ore 7.30,10,18.Airoldi & Muzzi: 10.00; Belledo:
zioneeSicurezzaAmbientidiLavoro SededelServizio,Tel.0341 AutotraghettoVarenna-Bellagio:ferialiore7,7.35,8.15,9.05,9.35, 8.30,10.30,18.00; Bonacina: 8,10,18; Caleotto: 9,11,17; Castello: ■ Volontari Soccorso Calolzio 0341/643457
482449; Sede di Merate,Tel.039 5916621; Servizio Sicurezza e 10.25,10.55,14.35,12.10,12.50,13.45,14.25,15.10,16.25,17.10,17.50, 8,10,11 (Seminario),11.30,18.30; Chiuso: 8.30 (Beato Serafino),
18.40,19.10,19.50,21,22.35.Festiviore:7.55,9,9.40,11,11.50,13.05, 10.30,17.30; Germanedo: 8,10,18; Laorca: 8,10.30; Maggianico: ■ Croce Rossa Galbiate 0341/240444
Impiantistica Tel.0341482443;Servizio ProgrammazioneAS-
SI Tel.0341482385; Serviziotossicodipendenze LeccoTel.0341 13.45,14.15,15,15.55,16.35,17.15,17.55,18.25,19.05,19.55,20.45, 7.30,9.30,11,18.30; Malavedo: 18; Olate: 8,10,18; Pescarenico: 8,
■ Croce Rossa Valmadrera 0341/581880
482920; Bellano, Tel. 0341 811036; Merate, Tel. 039 9908991; 21.40. 10.30,18.30;Rancio Inf.: 8.30,11,18.30; Rancio Sup.: 7.30; S.Fran-
Servizio Alcologia Tel. 0341 482653 (segreteria telef.)0341 Bellagio-Varenna: feriali ore 6.20, 7.15, 8.05, 8.35, 9.25, 9.55, cesco: 7.30,10,11.30,18.30,21; S.Giovanni: 7,9.30,11,18; S.Nicolò: ■ Cri Valsassina Ballabio 0341/230516
482654/0341 482655; Consultori Distretto di Bellano Bellano 10.45,11.15,12.30,13.25,14.05,14.45,15.25,16.10,17,17.30,18.10, 8.30,10,11.30,18,19; Santuario dellaVittoria: 7.30,11,17;Varigione
Tel.0341 822115; Introbio,Tel.0341 983323; Mandello,Tel.0341 18.55,19.30,20.40,22.20.Festiviore7.35,8,8.50,9.20,10,10.50, di S.Giovanni: 8,10. ■ Soccorso Bellanese 0341/810250
739412; Distretto di Lecco Lecco,Tel.0341 482611; Olginate,Tel. 11.20,12.10,13.25,14.05,14.40,15.35,16.15,16.55,17.35,18.15,18.45,
19.20,20.25,21.20. [Rifugi] ■ Soccorso Alpini Mandello 0341/735666
0341 682950; Galbiate,Tel.0341 541310; Caloziocorte,Tel.0341
635014;Valmadrera,Tel.0341204660;Oggiono,Tel.0341482840; Capanna Alpi(1173 m) 0341/604595 o 338 6698742; Cainallo
■ Croce Rossa Colico 0341/940808
Costamasnaga,Tel.031856363;Distretto di Merate Casateno- [Piscine ] (1270 m) 0341/860131; Elisa (1515 m) 333-7950895; Giovanni
vo Tel.039 9231277; Olgiate Molgora,Tel.039 507423; Cernusco PiscinadiLeccoCentrosportivoBione,tel.0341/350047.Nuo- Riva al Piattè (1022m)0341/980080o348/7916250;Rosalba ■ Soccorso Val d’Esino 0341/860095
LombardoneTel.0395916515;CentroAdozioni DistrettodiLec- to libero Da lunedì a venerdì dalle 7 alle 22; sabato e domenica (1730 m) 0341/732793; Marchett (1300 m) 0341/505019; Bi-
co,Tel.0341 482415 / 0341 482436 / 0341 482419 Servizio Fa- dalle 9 alle 18. vaccoMarioTedeschi(1428m)0341/955462;SELAzzoni(1860 ■ Soccorso Centro Vals. Introbio
miglia DistrettodiLecco,Tel.0341482436/0341482419;Distret- PiscinadiMerate tel.039/9906334.Tel.031/69.05.01.Nuo- m) 335/6361803, 338/3504739; Stoppani (890 m)
to libero: vasca coperta: mercoledì e venerdì dalle 11,30-14,30; 0341/491517,347/0323045; Era (860 m) Monte Era; Armando 0341/981158
todiBellano,Tel.0341822126;DistrettodiMerate,Tel.0395916302;
ServizioDisabilieAnziani Sedecentrale,LePiazze,Tel.0341482388; giovedì19-21,15;sabatodalle15,30-19,30;domenicadalle10-19. Bogani (1816 m) 368/3527021; Cazzaniga Merlini (2000 m)
■ Cooperativa Lecco Soccorso 393/4641688
Distretto di Lecco,Tel.0341 482629; Distretto di Merate,Tel.039 Piscina di Barzanò tel.039/9211688.Nuoto libero: dal lunedì 0341/531055 o 0341/997839; S.E.V.(1200 m) corni di Canzo
5916302; Servizio sanità animale Distretto di Bellano,Tel.0341 al venerdì dalle 9 alle 21; sabato e domenica dalle 9 alle 19. 338/5063747; S. Rita (1988 m) Val Biandino 0341/982034-
822118,Distretto di Lecco,Tel.0341 482429 / 0341 482453,Di- PRATOGRANDE SPORTSSD SRL 890730;Nicola(1950m),0341/997939;SelRoccaLocatelli(1300 [Viaggiare]
stretto di Merate,Tel.039 5916371,Servizio Cure Domiciliari di Via Statale, Garlate LC. Tel. 0341 680267, fax 0341 652703, m),0341/590094; SELSassi-Castelli (1650 m) 0341/997938;
MALPENSA e LINATE: Informazioni voli
BaseeServizioCureDomiciliariSanitarieediAltaIntensità Bel- www.pratogrande.it SEL Grassi (2000 m) 348/8522784; Buzzoni (1590 m),
lano,Tel.0341 822113; Lecco,Tel.0341 482637 /482651; Oggio- Orari di apertura: Lunedì – Mercoledì –Venerdì ore 8 – 22; Mar- 0341/981175; Tavecchia (1510 m) Val Biandino,340/5012449. tel. 02/74852200.
no,Tel.0341 482830,Merate,Tel.039 5916488 /5916487.
BERGAMO Orio al Serio,informazioni voli
[Numeri utili ] CERCOPADRONE
Forze dell’ordine tel. 035/326111.
QuesturaePrefettura:279111;Carabinieri364008/364152;Guar- FIFA LUGANO: Aeroporto di Agno,informazioni voli
diadi finanza 364692; Polizia Stradale: 357311; Vigili del fuoco Fifa di nome e di fatto... eh già questo dolce amico di ta-
115,centralinosedeoperativaBione364251,servizitecnicoammi- glia molto piccola è pauroso e diffidente ma ha tanto bi- tel. 004191/6101212.
nistrativi,viaAmendola287371-287400;Vigiliurbani:481343;Cor- sogno di affetto da parte di una famiglia che abbia la pa-
po forestale dello Stato: comando stazione 494668 e comando zienza di insegnarlgli a non temere dell’uomo! Ideale per FERROVIE Lecco: biglietteria e informazioni
provinciale 255182; Polizia ferroviaria: 367087. appartamento! Tel. canile di Lecco 039-9273224.
Servizi demografici 892021.
Lun merc,giov e ven dalle ore 9.00 alleore 13.55,martedì dalle ore NAVIGAZIONE: Pontile di L.L.Battisti,tel. 364.036.

Anche se vi sembra di non Orgoglio e pregiudizi oggi E' in arrivo una domenica Un pizzico di prudenza per le Concentratevi sulle questioni Guai in famiglia: sarà il caldo
essere dell'umore adatto, non devono essere messi a tacere se movimentata ma non troppo, prime ore della giornata, poi familiari da risolvere subito, o forse la stanchezza ma oggi
rimanete chiusi in casa per volete andare d'accordo con un minimo di suspence, potrete tirare il classico sospiro senza preoccuparvi del... siete tutti di cattivo umore.
tutto il giorno: fuori qualcuno con chi vi circonda ma non abbastanza da di sollievo futuro remoto. Fate appello al vostro sano
vi sta aspettando generare serie preoccupazioni senso dell'equilibrio

Riuscirete a vivere questa Un po' di confusione vi rende Finalmente potete aspettarvi La famiglia vi regala momenti Un contatto con l'estero, o con Vi basterebbe poco per portare
giornata al meglio. Avete tante indecisi e il bello è che, dopo soddisfazioni notevoli, meritati preziosi di serenità. uno straniero, si rivelerà il a termine una "ghiotta"
idee e una buona dose di tanto esitare, spesso finirete riconoscimenti delle vostre Finalmente riuscirete a mettere filone più produttivo per dare conquista, cui magari date
originalità per fare proprio la cosa meno qualità e un pizzico d'amore in da parte l'ambizione e a una svolta originale alle l'assedio da tempo
indicata più prendervela comoda vacanze o al riposo
INTELEVISIONE scelti per voi
RAI UNO RAI DUE RAI TRE [I programmi]
6.00 Il meraviglioso mondo dei funghi Documen- 6.00 Made in TV-Ballando ballando 6.00 Fuori Orario. Cose (mai) viste Rubrica cinema-
tari 6.15 Tg2 Storie - I racconti della settimana tografica F1 - GRAN PREMIO DI UNGHERIA
6.20 Da da da 7.00 Freddie - La ragazza ideale Telefilm 7.00 Aspettando È domenica papa’ Programma All’Hungaroring si disputa la 12esima prova del Mon-
7.00 14° distretto Telefilm 7.40 Le cose che amo di te Telefilm per bambini diale. Il Circus andrà poi in vacanza fino al Gp del Bel-
gio, in programma per il 29 agosto. Lo scorso anno
7.45 Lady Cop Telefilm 8.00 Tg2 Mattina Notiziario 8.30 Mamme in blog si aggiudicò la gara Lewis Hamilton (foto).
8.30 La casa del guardaboschi Telefilm 8.20 La complicata vita di Christine Telefilm 8.40 E’ domenica papa’ Programma per bambini
con Christhian Wolff, Anja Kruse, Nora von Col- 9.00 Tg2 Mattina Notiziario 10.00 Atletica leggera: Europei Sport
lande, Bruni Löbel. Regia di Helmut Ashley 9.05 Tutti con Phineas and Ferb Cartoni animati 11.30 Timbuctu 2009 Documentari
9.10 L’Ispettore Derrick Telefilm 9.45 Tg 2 Mattina L.I.S. Notiziario 12.00 Tg3. Raisport Notizie Notiziario
10.00 Linea verde orizzonti estate 9.50 Numero 1 Rubrica sportiva 12.10 Tg3 Agenda del mondo Attualità
10.30 A sua immagine 10.00 Automobilismo: GP 2 Sport 12.25 TeleCamere Salute Attualità
10.55 Santa Messa 11.30 Atletica leggera: Campionati Europei Sport 13.00 Correva l’anno Attualità
12.00 Recita dell’Angelus 13.00 Tg 2 Giorno Notiziario 13.50 Verba volant Attualità
12.20 Linea verde Estate 13.30 Tg 2 Motori Attualità 13.55 Appuntamento al cinema Attualità
13.10 Automobilismo: Gran Premio di Ungheria di Caratteristiche, pregi e difetti dell’universo a due 14.00 Tg Regione. Tg Regione Meteo Notiziario
Formula 1 Sport e quattro ruote 14.15 Tg 3 Notiziario Raiuno - ore 14.00 -
13.30 Telegiornale Notiziario 13.40 Meteo Informazione 14.30 Filofax - Un’agenda che vale un tesoro Film
14.00 Automobilismo: Gran Premio di Ungheria di 13.45 La libreria del mistero Film-tv (comm., 1991) con James Belushi, Charles Gro- PRONTO ELISIR
Formula 1 Sport 15.10 Un delitto da un milione di dollari Film-tv din. Regia di Arthur Hiller Il reflusso gastroesofageo è il tema che apre la pun-
16.30 Tg 1 L.I.S. Notiziario 16.40 Stracult pillole 15.15 Tg3 Flash L.I.S. Notiziario tata. Michele Mirabella ne parla con il professor Da-
16.35 Heartland Telefilm 17.15 Abissi 16.15 Sapore di mare Film (comm., 1983) con Jerry rio Conte, ordinario di gastroenterologia all’Università
di Milano.
17.15 La nave dei sogni Film-tv Il programma di Roberto Santillo fa tappa in Sar- Calà, Marina Suma. Regia di Carlo Vanzina Raitre - ore 20.20 -
18.50 Reazione a catena Gioco degna. IL’esperto subacqueo s’immerge nelle ac- Gli amori e le avventure di un gruppo di giovani in
Il gioco sull’associazione logica fra le parole che que del Parco Nazionale della Maddalena vacanza in Versilia
permetterà anche ai telespettatori di mettere alla 18.00 Tg2 Notiziario 17.50 Kilimangiaro album Documentari CALCIO: MILAN-LIONE
prova l’intuito. Conduce Pino Insegno 18.10 Numero 1 Rubrica sportiva 18.10 Squadra Speciale Vienna Telefilm I rossoneri tornano in campo a Londra per la secon-
da sfida dell’Emirates Cup. È l’occasione per vedere
20.00 Telegiornale Notiziario diretto da Augusto Min- 18.30 Squadra Speciale Lipsia Telefilm 18.55 Meteo Informazione
lo stato di forma raggiunto da alcuni dei pezzi pregiati
zolini 19.25 Atletica leggera: Europei Sport 19.00 Tg 3. Tg Regione. Tgr Meteo Notiziario milanisti.
20.35 Rai Sport Rubrica sportiva 20.30 Tg 2 20.30 Notiziario 20.00 Blob Videoframmenti Rete 4 - ore 14.50 -
20.40 Da da da Varietà 21.05 Atletica leggera: Europei Sport 20.20 Pronto Elisir
L’ONORE E IL RISPETTO
21.20 Il commissario Manara 22.05 Funeral Party 21.00 Alle falde del Kilimangiaro Santi accetta di far parte del pool antimafia costitui-
Serie Luca (Guido Capri- Film Gran Bretagna. A Varietà Licia Colò ci to dal procuratore Donelli. Intanto, suo fratello Tonio
no) e Lara indagano sul Daniel viene recapitato a mostra le meraviglie del rompe con don Rosario, che medita vendetta. Poi
Nella sottrae a Tonio dei documenti scottanti.
furto di un prezioso gioiel- casa il feretro del padre, Costarica. La tappa suc- Canale 5 - ore 13.45 -
lo e contemporaneamen- ma presto si accorge che cessiva ci porta sull’isola
te sull’omicidio di un certo il corpo non è il suo greca di Sifnos. Ospite in
Franco Mussa studio Ela Weber IL RITORNO DI MISSIONE IMPOSSIBILE
ragazzi del fhurer - Il comando di un´organizzazione
23.20 Speciale Tg1 Attualità 23.40 La Domenica Sportiva Estate Sport 23.10 Tg 3 Notiziario neo nazista sta pianificando di riunire altri gruppi si-
0.25 Tg 1 - Notte. Che tempo fa Notiziario 0.50 Tg 2 Notiziario 23.20 Tg Regione Notiziario mili grazie a un elaborato programma.
0.50 Applausi Varietà 1.10 Sorgente di vita 23.25 L’ospite inatteso Film (comm., 2007) con Ri- La7 - ore 17.55 -
1.10 Maria Stuarda Musicale 1.40 Almanacco chard Jenkins, Haaz Sleiman, Danai Jekesai Guri-
3.40 Homo ridens Videoframmenti 1.55 Fernando Fernandel Telefilm ra, Hiam Abbass, Marian Seldes. Regia di Thomas [I film]
Gag comiche del passato prese dall’archivio Rai 2.50 Sam e Sally Film-tv McCarthy L’OLIO DI LORENZO
4.10 Nati stanchi Film 3.50 Scanzonatissima Musicale 1.10 Tg 3. Meteo 3 Notiziario
Nick Nolte, Susan Sarandon e Peter Ustinov in un
In un paesino della Sicilia, Salvo e Valentino pas- Trent’anni di repertorio Rai con presentatori, atto- 1.15 Appuntamento al cinema Rubrica cinemato- dramma tratto dalla storia vera dei coniugi Odone di
sano tutte le loro serate al bar. Ma un giorno si ri- ri e cantanti che si esibiscono in brani musicali. . grafica George Miller (“Mad Max”). Una coppia (lui econo-
trovano costretti a preparare i loro matrimoni Un programma di Nicoletta Leggeri 2.00 Fuori orario. Cose (mai) viste Rubrica cinema- mista, lei linguista), nell’estremo tentativo di salvare
5.45 Euronews 4.15 Nettuno - Network per l’Università Ovunque tografica il figlio, colpito dalla sindrome di O’Malley Greenburg,
scopre un rimedio in grado di prevenire e arrestare
la malattia (Usa, 1992).

CANALISATELLITARI EDIGITALI
C Cult SKF Sky Cinema Family SKMXSky Cinema Max MGM Mgm RAI MOVIE IRIS
ES Eurosport SKH Sky Cinema Hits SP1 Sky Sport 1
SK1 Sky Cinema 1 SKM Sky Cinema Mania SP2 Sky Sport 2 6.30 I fidanzati Film 15.21 Iris La Settimana
8.15 Dolci inganni Film 15.40 Dolmen Miniserie
La programmazione di Sky Cinema 2 è identica a quella di Sky Cinema 1 posticipata di un’ora. 9.50 La prima notte di quiete 17.11 Note di Cinema
Film 17.27 Trixie Film
FILM SPORT 12.05 Due bianchi nell’Africa 19.17 Anica Flash
Nera Film 19.21 Mystere Miniserie
17.15 Juggernaut Azione 13.45 Lady Henderson presenta 20.57 Tgcom Notiziario
Folle contatta una nave e dice di avervi messo una
13.00 Speciale: Speciale Rugby SP2
Film 21.04 Io l’ho Visto Canale 5 - ore 2.00 - 135’
Sport automobilismo: World Touring Car Cham-
bomba. Con Omar Sharif MGM 15.30 L’uomo del treno Film 21.06 Gangster n.1 Film
pionship ES
17.20 Un ciclone in casa Commedia 17.05 La niña dei tuoi sogni Film 22.48Dune Film
Una ex detenuta di colore si installa in casa dell’avvo-
13.30 Sport altri: Splash SP2 19.10 Requiescant Film 1.03 Anica Flash IL SEGRETO DEL MIO SUCCESSO
14.00 Sport beach soccer: Beach Soccer SP1 21.00 Il colonnello Buttiglione 1.06 Salento Finibus Terrae — Il
cato Steve Martin SKF
Sport wrestling: WWE Domestic Raw SP2 Commedia del rimpianto Herbert Ross per l’eterno
17.25 Scary Movie 3 - Una risata vi seppellirà Commedia diventa generale Film Mio Ultimo Giorno di
Sport motociclismo: Mondiale Supersport ES 22.40Andrey Bolkonskiy Film ragazzino (nonostante l’Alzheimer) Michael J. Fox
Un’inviata incappa in episodi misteriosi che mettono Guerra Cortometraggio
15.00 Magazine: Fan Club Roma SP1 (“Ritorno al futuro”), con Helen Slater, Richard Jor-
in pericolo la Terra SKM dan e John Pankow. Brantley, fattorino nella multi-
Sport calcio: Campionato del mondo femminile
18.35 Pomodori verdi fritti alla fermata del trenoDrammatico
U20 ES
RAI 4 BOING nazionale dello zio, si diverte a impartire ordini dal-
Nostalgie, sentimenti, storie di donne nel profondo
sud degli Stati Uniti SKH
15.30 Magazine: Fan Club Napoli SP1 15.25 Matrimonio alle Hawaii 17.35 Tazmania Cartoni animati l’ufficio di un dirigente. Ma il gioco viene scoperto e...
18.55 Top Secret! Commedia
15.45 Sport wrestling: Wrestling SP2 Film 18.00 Pokemon Cartoni animati (Usa, 1987).
Rockstar in tournée nella Germania dell’Est conosce
16.00 Magazine: Fan Club Fiorentina SP1 17.10 Taken Charlie & Lisa Ep. 6 18.25 Ben 10 Cartoni animati Italia 1 - ore 16.05 - 110’
Sport beach volley: Campionato italiano SP2 Serie 18.50 Johnny Bravo Cartoni
la figlia del prof Flammond SKM
16.30 Magazine: Fan Club Juventus SP1 18.40Life on Mars II ep.8 Serie 19.10 Scooby Doo Cartoni
19.05 Popi Drammatico
Un vedovo portoricano non può garantire un futuro ro-
17.00 Magazine: Fan Club Milan SP1 19.35 Streghe VIII Generazione 19.35 Tiny Toons Cartoni animati SCUOLA DI POLIZIA 3: TUTTO DA RIFARE
Sport beach volley: Campionato italiano SP2 magica Ep. 17 Serie 20.00Tom & Jerry kids Cartoni
seo ai due figli MGM 20.20Dead like me II Be still my 20.00Tom & Jerry kids Cartoni Terza puntata della fortunata serie diretta dal vete-
17.15 Sport motociclismo: Mondiale Superbike ES
19.10 Ponyo sulla scogliera Animazione
17.30 Magazine: Fan Club Inter SP1
heart ep.9 Serie 20.25 Le nuove avventure di rano (in televisione) Jerry Paris con Steve Gutten-
Dal mare emerge una pesciolina che resta intrappola- 21.10 Black & White - Indiziata di Scooby Doo Cartoni berg, Michael Winslow, George Gaynes e Bubba
ta in un barattolo di vetro SKF 17.45 Sport motociclismo: Mondiale Superbike ES omicidio Film 20.50Il laboratorio di Dexter
18.00 Magazine: Gnok Calcio Show Remix SP1 Smith. La solita banda di aspiranti poliziotti stavolta
19.15 Il tredicesimo piano Fantascienza 22.50Un anno vissuto Cartoni animati
Rubrica: Il favoloso mondo degli Azzurri SP2 pericolosamente Film 21.00 Robin Hood e l’invincibile
deve gareggiare perché la scuola non venga chiusa.
Il tredicesimo piano di un grattacielo è la porta
d’ingresso alla realtà virtual SKMX 18.30 Magazine: Gnok Calcio Show Remix SP1 0.40 Noose Film cavaliere Film Infatti, un improvviso taglio al bilancio comunale non
21.00 Air Bud 3 Commedia Sport rugby: Tri Nations 2010 SP2 permette di averne due e. (Usa, 1986).
Buddy stavolta se la dovrà vedere con lo sport più Magazine: Motorsports Weekend ES Italia 1 - ore 19.30 - 82’
18.45 Magazine: Watts ES
RAISPORT SPORTITALIA
amato al mondo: il calcio SKF
L’aereo più pazzo del mondo Commedia 19.00 Sport calcio: Mondiali 2010 SP1 15.00 Calcio Femminile Under 13.00 Si News Diretta Sport
Un aereo pieno di strampalati personaggi va in avaria, Sport atletica: Campionato Europeo ES 20: Campionati Mondiali - 14.00Supercoppa Francia: BLACK RAIN - PIOGGIA SPORCA
ma interviene un pilota SKM 19.30 Sport beach soccer: Beach Soccer Tour SP1 Finale Sport Olympique M.-Psg Sport Poliziesco cupo e crudo firmato dal migliore Ridley
Sport atletica: Campionato Europeo ES 17.00 Ciclismo: Trofeo Matteotti 16.00 Road To London Sport
Rock Machine Drammatico
Sport Scott per l’efficace coppia Michael Douglas e Andy
Biografia del produttore Bob Marcucci, scopritore di 20.15 Sport wrestling: WWE Domestic Raw SP2 16.30 Si Auto Moto Sport
17.45 Tiro a Segno: Campionati 17.00 Brasilerao 2010: Sao Paulo Garcia. Due poliziotti americani scortano un boss
talenti musicali anni ‘50 MGM 20.30 Sport calcio: Serie A 2009/10 SP1 mafioso in Giappone. Ma appena messo piede nel ter-
Mondiali Sport - Céara Sport
21.15 Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo 22.00 Sport beach volley: Campionato italiano SP2
22.30 Magazine: SKY Magazine SP1
18.50 Atletica leggera: Camp. 19.00 Magazine Sport ritorio nipponico, l’uomo scappa e loro dovranno col-
Avventura Europei Sport 19.30 Si News Diretta Sport
Magazine: Photo Finish ES
laborare con la polizia locale per riuscire a riacciuf-
Quarto episodio della saga. Harrison Ford ricomincia a 19.00 Atletica leggera: Camp. 20.00African Soccer Show
fare l’archeologo SKH 23.00 Sport beach volley: Campionato italiano SP2 farlo... (Usa, 1989).
Europei Sport Sport
22.45 The Ministers - Giustizia privata Azione Sport beach soccer: Beach Soccer SP1 22.30Equitazione: Concorso 21.00 Brasilerao 2010: Palmeiras
Rete 4 - ore 21.30 - 125’
Un agente di polizia vuole vendicare la morte del pa- 23.30 Sport tennis: Torneo WTA di Stanford ES Ippico Internazionale San - Corinthians Sport
dre avvenuta 13 anni prima SKMX Sport poker: Sisal Poker SP2 Patrignano Sport 23.00Si News Diretta Sport
39

1 2 3
DA DA DA VELONE REAZIONE A CATENA
I PIÙ VISTI IN TV [Raiuno, 20.39] [Canale 5, 20.46] [Raiuno, 19.45]
di Venerdì 30 luglio 4.488.000 3.987.000 3.875.000

RETE 4 CANALE 5 ITALIA 1 LA 7


6.25 Tg 4 Rassegna stampa News 6.00 Tg 5 Prima pagina Attualità 7.00 Ned - Scuola di sopravvivenza Telefilm 6.00 Tg La7- Meteo - Oroscopo - Traffico Informa-
Lettura e commento delle prime pagine dei gior- Rullo di notizie della durata di cinque minuti circa 7.40 I Puffi Cartoni animati zione
nali in edicola che si ripete identico fino al Tg5 delle 8. Alla fine, 8.00 Casper Cartoni animati 7.00 I pompieri di Viggiù Film (comm., 1949) con
7.05 Sei forte maestro Telefilm rassegna delle prime pagine dei quotidiani più 8.25 Akubi girl Cartoni animati Totò, Nino Taranto, Wanda Osiris. Regia di Mario
“Il segreto di Benedetta” - Benedetta, un’allieva di importanti. Tra un rullo di notizie e l’altro, 8.55 Fairez Cartoni animati Mattoli
Emilio, inizia a comportarsi in modo strano, senza l’oroscopo 9.10 Angel’s friends Cartoni animati Il comandante vuol dare una lezione a chi ha fatto
nessun motivo apparente. Il maestro scopre che 7.55 Traffico 9.40 Gormiti Cartoni animati una canzone sui pompieri
la bambina è rimasta turbata dopo aver ascoltato 7.57 Meteo 5 10.00 Tartarughe Ninja Cartoni animati 9.00 M.O.D.A.
una conversazione tra i suoi genitori 8.00 Tg 5 Mattina Notiziario 10.25 Blue dragon Cartoni animati 9.30 La settimana Attualità
9.20 Artezip 9.05 Finalmente arriva Kalle Telefilm 10.50 Malcolm Telefilm Conduce Alain Elkann
9.25 Vite dei Santi Documentari Kalle, un parson-russell-terrier, è il compagno di 11.25 Knight rider Telefilm 9.45 Movie Flash
10.00 S. Messa servizio di Pia Andersen, poliziotta di Flensburg. 12.25 Studio Aperto. Meteo Notiziario 9.50 Il tocco di un angelo Telefilm
11.00 Pianeta mare Documentari Pia dovrà alternarsi tra le indagini, che risolverà 13.00 Grand Prix Sport Il respiro di Dio - Lorena Watkins ha un tumore
Conduce Tessa Gelisio sempre grazie alla bravura di Kalle, e i problemi di 13.55 Doc Hollywood - Dottore in carriera Film inoperabile al cervello e ormai le resta poco da vi-
11.30 Tg4 - Telegiornale Notiziario marito e figli (comm., 1991) con Michael J. Fox, Julie Warner, vere. La sua principale preoccupazione è che alla
12.00 Melaverde Magazine 11.00 Forum Attualità Woody Harrelson, Barnard Hughes, David Ogden sua morte sua figlia Grace, di appena dodici anni,
In viaggio tra la storia, le tradizioni e la gastrono- In uno studio televisivo, che riproduce una vera Stiers. Regia di Michael Caton Jones resterà completamente sola.
mia del nostro Paese aula di tribunale, si affrontano e risolvono dispute Giovane medico sogna di far carriera in una clini- 11.55 Superbike - Pregara Sport
13.30 Pianeta mare Documentari e beghe giudiziarie applicando l’arbitrato, previ- ca di chirurgia plastica di LA 12.30 Tg La7 Notiziario
13.55 Donnavventura Documentari sto dal Codice Civile 16.05 Il segreto del mio successo Film (comm., 12.55 Sport 7 Rubrica sportiva
14.50 Trofeo Emirates: Milan-Olimpic Lione Sport 13.00 Tg 5. Meteo 5 Notiziario 1987) con Michael J. Fox, Helen Slater, Richard 13.00 Silverstone – Superbike – Round 10 – Gara 1
16.45 Ieri e Oggi in Tv Varietà 13.40 Giffoni Festival Rubrica cinematografica Jordan, Margaret Whitton, John Pankow, Merce- Sport
L’appuntamento settimanale con il meglio dell’in- 13.45 L’onore e il rispetto Miniserie des Ruehl. Regia di Herbert Ross 13.55 Movie flash
trattenimento delle reti Mediaset. Il programma 16.00 Piper Miniserie Il fattorino Michael J. Fox cerca di fare carriera 14.00 Arriva un cavaliere libero e selvaggio Film
racconta oltre vent’anni di tv commerciale italia- 18.00 Laguna blu Film (dramm., 1980) con Brooke nella società dello zio (western, 1978) con Jane Fonda, James Caan, Ja-
na, attraverso spezzoni di show programmati su Shields, Christopher Atkins. Regia di Randal Klei- 18.15 Picchiarello Cartoni animati son Robards. Regia di Alan J. Pakula
Canale 5, Italia 1e Rete 4 ser 18.30 Studio Aperto. Meteo Notiziario 16.20 Silverstone – Superbike – Round 10 – Gara 2
17.00 Tarzan nella giungla proibita Film 18.50 Uno contro 100 Quiz 19.00 Tutto in famiglia Telefilm Sport
18.55 Tg4 - Telegiornale Notiziario 20.00 Tg 5. Meteo 5 Notiziario 19.30 Scuola di polizia 3: tutto da rifare Film 17.55 Il ritorno di Missione Impossibile Telefilm
19.35 Commissario Cordier Telefilm 20.40 Bikini Varietà (comm., 1986) 19.00 Calcio: Roma – PSG Sport

21.30 Black Rain 21.15 Quando meno te lo aspetti 21.10 Guerre stellari 21.10 Old Gringo
Film I poliziotti americani Film La carriera della top Film Luke Skywalker, Film Nel Messico rivolu-
Michael Douglas e Andy model Helen è in ascesa rimasto senza famiglia a zionario s’incontrano lo
Garcia scortano un boss finché una telefonata ina- causa delle truppe del- scrittore Ambrose Bierce
in Giappone. Appena arri- spettata provoca nella l’impero Galattico, decide e un’insegnante. Ma un
vati a Tokyo, l’uomo fugge sua vita una vera rivolu- di intraprendere le vie rivoluzionario s’innamora
zione della forza di lei e lo uccide
23.55 Action Jackson Film (pol., 1988) con Carl 23.40 Best friends Film-tv 0.40 Dal tramonto all’alba Film (horror, 1995) con 23.20 Cold Squad Telefilm
Weathers, Craig T. Nelson, Sharon S tone, Vanity, 1.30 Tg5 Notte Notiziario George Clooney, Quentin Tarantino. Regia di Ro- 0.05 Tg La7 Notiziario
Thomas F. Wilson. Regia di Craig R. Baxley 2.00 L’olio di Lorenzo Film (dramm., 1992) con Su- bert Rodriguez 0.25 Movie flash
Dopo l’omicidio di due sindacalisti, il duro sergen- san Sarandon, Nick Nolte. Regia di George Miller Due fratelli rapiscono un uomo e i suoi figli. Fini- 0.30 World Series of Poker 2007 Sport
te Jackson indaga Una coppia (lui economista, lei linguista), nell'e- scono in un covo di vampiri 1.30 L’altra faccia del vento Documentari
1.50 Tg 4 Rassegna stampa News stremo tentativo di salvare il figlio, colpito dalla 2.40 Undercover Brother Film (comm., 2002) con 2.00 Le bambole Film
2.05 Drum, l’ultimo Mandingo Film (dramm., 1976) sindrome di O'Malley Greenburg, scopre un rime- Eddie Griffin, Chris Kattan. Regia di Malcolm D. 4.05 Cnn Informazione
con Ken Norton, Isela Vega. Regia di Steve Carver dio in grado di prevenire e arrestare la malattia. Lee Collegamento in diretta con la rete televisiva ame-
L’insaziabile figlia del padrone bianco insidia gli Un dramma tratto dalla storia vera dei coniugi Undercover Brother è una spia molto afro che ru- ricana. Il programma trasmette notizie di cronaca,
schiavi neri Odone, per la sempre impegnata Susan Saran- ba ai per dar a poveri attualità, politica, economia, cultura, sport e spet-
3.40 100 colpi di pistola Film don 4.30 Help me help you Telefilm tacolo, ventiquattr’ore su ventiquattro

ALTRETELEVISIONI
RSI 1 - SVIZZERA 20.45 Varese Produce LA 6
21.00 Solo Bici
14.30 Heidi torna a casa 21.45 Motorlandia 12.45 La Frusta
15.55 Marameo 22.30 Tg 55 13.30 Appuntamento in Bibliote-
17.25 Costarica ca
18.00 Telegiornale Flash TELENOVA 13.45 La pineta di Germignaga
18.05 Il re dell’Africa 6.00 Musica & Spettacolo 18.00 Basket senza barriere
19.00 Il Quotidiano 7.00 Lassie 18.15 IsFA Lugano
19.20 Telegiornale 13.00 La Chiesa nella Citta’ 18.45 Caccia e Pesca
19.45 Insieme 13.30 Terra del Garda 19.15 Notizie dal Malcantone
19.50 Meteo 18.00 I Consigli di Guerrino 20.15 TG6 Varese
19.55 Allocuzione 18.15 Mukko Pallino 20.30 Rotocalco Valle Olona
20.05 Festa nazionale del 1° di 18.45 Lassie 20.45 Info @ Cultura
agosto 19.30 Novastadio TELEUNICA
21.50 La diga 23.00 Top Fuel
23.15 Telegiornale notte 16.30 Supersea
ANTENNA 3 17.00 Teleshopping
TELELOMBARDIA 18.45 On race Tv
7.00 Shopping in Poltrona 19.10 Sport winner
7.00 Shopping in Poltrona 20.00 Apettando . . . Festa in Piaz- 19.40 Così Casa
19.45 Qui Studio a Voi Stadio za 20.15 Teleshopping
23.00 Qsvs Notte 20.30 Festa in Piazza 21.00 Tractor pulling
24.00 Superzap 23.00 Speciale Mi-Sex 21.15 Bike explorer
0.15 Shopping in Poltrona 23.15 Superzap 21.45 Village
0.30 Shopping in Poltrona 22.15 MSC magazine
ESPANSIONE TV

TELESETTELAGHI 12.50 Shopping Time


17.30 K-2 Cartoni Animati
7.00 TG7 Weekend 19.30 Sintesi
8.00 Cartoni animati 19.50 Infotourism
RETE 55 12.00 Agriprealpi 20.15 Sport Special
12.30 Il Coccio 20.50 Hard Trek
13.30 Rotocalco della Valle Olona 19.00 TG7 Weekend 21.20 Sport Winner
13.45 Varese Sociale 21.30 TG7 Weekend 21.50 Supersea
18.25 La Bibbia della Domenica 22.30 Sintesi
19.30 Tg 55 22.50 Village Club Viaggi
20.05 Varese Natura 23.15 Blu Italia
40
ALCINEMA
LECCO SONDRIO «Il segreto dei suoi occhi» [Sala Quattrocento] «Toy Story 3 - La grande fuga» «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 8]
ore 17.30-20.00-22.30. ore 15.00-17.40-20.20-22.45. ore 13.20-16.00-18.40-21.20.
[MARCONI] [EXCELSIOR] «Solomon Kane» «Riposo» [Sala 9]
Viale Dante, 38 ☎ 0341362731 Via C. Battisti, 9 ☎ 0342215368 [APOLLO] ore 15.00-17.35-20.00-22.40. «Chiuso per lavori» [Sala 10]
«Chiusura estiva». «Chiusura estiva». Galleria De Cristoforis, 3 ☎ 02780390 € 7,50 «Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero»
«The Box» [Sala Gea] ore 15.00-17.35-20.00. [ORFEO]
[MIGNON] APRICA ore 16.00-18.10-20.20-22.30 300 posti. «The Losers» viale Coni Zugna, 50 ☎ 0289403039 € 7,50
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341363228 «Il solista» [Sala Fedra] ore 15.00-17.20-20.20-22.40. «Predators» V.M. 14 [Sala Blu]
«Chiusura estiva». [CINEMA APRICA] ore 15.15-17.40-20.05-22.30 290 posti.
ore 15.50-18.00-20.15-22.30. «The Twilight Saga: Eclipse»
Corso Roma, 192 ☎ 0342745544 «The Box» [Sala Rossa]
[NUOVO] «Matrimoni e altri disastri»
«L’uomo nell’ombra» [Sala Elettra] ore 15.00-18.00-21.00.
ore 16.30-19.00-21.30. «Basilicata coast to coast»
ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
Piazza Mazzini, 29 ☎ 0341366331 ore 21.15. «Solomon Kane» [Sala Verde]
«Affetti e dispetti» [Sala Dafne] ore 14.50-17.20-19.50-22.30.
«Chiusura estiva». ore 15.30-17.50-20.10-22.30.
CHIAVENNA ore 16.30-18.30-20.30-22.30. «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
[PALLADIUM] «Bright Star» ore 14.40-17.20-20.00-22.35. [PLINIUS]
Via Fiumicella, 12 ☎ 0341361533 [] [CINEMA TEATRO VICTORIA] ore 16.00-18.15 130 posti. «The Box» viale Abruzzi, 28-30 ☎ 0229531103 € 10.00
«Chiusura estiva». Via Picchi ☎ 034336666 «Soul Kitchen» ore 14.35-17.20-20.00-22.30. «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Multisala 1]
«Riposo». ore 20.30-22.30 130 posti. «A-Team» ore 15.30-18.00-21.00 438 posti.
CALOLZIOCORTE ore 14.35-17.10-20.00-22.40. «The Box» [Multisala 2]
CHIESAVALMALENCO [ARCOBALENO FILMCENTER] «The Twilight Saga: Eclipse» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
[AUDITORIUM] viale Tunisia, 11 ☎ 0229406054 € 10.00 ore 14.30-17.30-20.30. «Tra le nuvole» [Multisala 3]
[CINEMA BERNINA]
Piazza Arcipresbiteriale, 20 ☎ 0341635820 «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 1]
Via V. Alpini, 1 ☎ 0342556300 «Predators» V.M. 14 ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
«Riposo». ore 15.00-17.30-20.00-22.30 320 posti. ore 14.30-17.00-19.50-22.30. «Toy Story 3 - La grande fuga» [Multisala 4]
«Toy Story 3 - La grande fuga»
ore 17.00. «Il concerto» [Sala 2] «Prince of Persia» ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
[CINEMA ALL’APERTO]
«The Twilight Saga: Eclipse» ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 14.25-17.15. «The Twilight Saga: Eclipse»
Chiostro del Monastero del Lavello
ore 21.15. «Basilicata coast to coast» [Sala 3] «Il solista» ore 15.00-17.30 141 posti.
«Riposo».
ore 15.00-17.30-20.00-22.30. ore 14.15-17.10-20.00-22.40. «Il solista»
CASATENOVO MADESIMO [CENTRALE] «Time of Darkness» ore 20.00-22.30 141 posti.
via Torino 30-32 ☎ 02874826 € 7,00 ore 14.15-16.25-18.30-20.35-22.40. «Riposo» [Multisala 6]
[AUDITORIUM] [LA BAITA]
«Fish Tank»
viale Parini, 1 ☎ 0399202855 Via Antonio De Giacomi, 7 ☎ 034353568 «Il concerto» [Sala 1] [PRESIDENT]
ore 14.10-17.00-20.00.
«Chiusura estiva». «Toy Story 3 - La grande fuga» ore 15.00-17.30-20.00-22.30 120 posti. Largo Augusto, 1 ☎ 0276022190
«La papessa» [Sala 2] «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
ore 17.00. «Chiuso per lavori» 250 posti.
ore 14.00-16.30-19.00-21.30.
DERVIO «Genitori & Figli» ore 16.00-19.00-22.00.
«Matrimonio in famiglia» [SALA SAN GIOVANNI BOSCO]
ore 21.15.
[CINEMA TEATRO PARADISE] [COLOSSEO] ore 13.50-16.05-18.20-20.35. Via Redipuglia, 13
Via Don Invernizzi ☎ 0341850147 MORBEGNO viale Montenero, 84 ☎ 0259901361 € 7,50 «Un microfono per due» «Riposo».
«The Box» [Venezia] ore 20.35-22.40.
«Riposo».
[CINEMA 3] ore 15.00-17.30-20.00-22.30 360 posti. «Butterfly Zone - Il senso della farfalla» CARATE BRIANZA
☎ 0342610161 «Departures» [Cannes] ore 22.50.
ERBA «Chiusura estiva» 76 posti.
[AGORÀ]
ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «5 appuntamenti per farla innamorare»
Via Colombo, 4 ☎ 0362900022
[AMBRA] «The Twilight Saga: Eclipse» [Berlino] ore 22.40.
[CINEMA PEDRETTI] «Chiusura estiva» 604 posti.
Via Segantini, 3 ☎ 031640670 ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «Robin Hood»
☎ 0342611711
«Chiusura estiva». «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sundance] ore 22.35. LISSONE
«Chiusura estiva» 432 posti.
[CINEMA TEATRO EXCELSIOR] ore 15.30-17.50-20.10-22.30. [GLORIA MULTISALA]
[CINEMA TEATRO IRIS] «Bright Star» [UCI CINEMAS LISSONE]
Via Diaz ☎ 031642039 Corso Vercelli, 18 ☎ 0248008908 € 7,50 Via Madre Teresa ☎ 892960
Viale Ambrosetti, 27 ☎ 0342611711 - www.cinegest.it ore 15.00-17.30 60 posti.
«Riposo». «Chiusura estiva» 303 posti.
«Il solista» [Sala Garbo] «Prince of Persia»
«City Island» ore 15.30-17.50-20.10-22.30 330 posti. ore 17.50-20.20.
GALBIATE ore 20.20-22.30 60 posti. «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala Marilyn]
LIVIGNO «The Twilight Saga: Eclipse»
[DUCALE] ore 15.20-17.30-19.40-21.50. ore 17.45-21.30.
[CINE-TEATRO C. FERRARI] [CINELUX]
Largo Indipendenza ☎ 0341240752 Via Dela Gesa, 45 ☎ 0342970480 Piazza Napoli, 27 ☎ 0247719279 € 10.00 [MEXICO] «The Losers»
«Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 1] via Savona, 57 ☎ 0248951802 ore 17.40-20.10.
«Chiusura estiva». «Sex and the City 2»
ore 15.00-16.00-17.30-20.00-22.30 360 posti. «L’uomo che verrà» «Predators» V.M. 14
ore 21.15 266 posti. ore 17.30-20.05-22.30.
LENTATE SUL SEVESO «Basilicata coast to coast» [Sala 2] ore 17.45-20.00 360 posti.
ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «18 anni dopo» «Toy Story 3 - La grande fuga 3D»
[ARENA ESTIVA LENTATE]
PONTE IN VALTELLINA ore 17.30-20.00-22.30.
«Mine vaganti» [Sala 3] ore 22.15 360 posti.
Via Monte Santo, 2 [CINEMA VITTORIA] ore 20.00-22.30. «Solomon Kane»
«Chiusura estiva». ☎ 0342489087 «Perdona e dimentica» V.M. 14 [Sala 4]
[ODEON MEDUSA CINEMA THE SPACE CINEMA] ore 17.30-20.00-22.30.
«Chiusura estiva». via Santa Radegonda, 8 ☎ 0297769007 «Toy Story 3 - La grande fuga»
ore 15.00-17.30-20.00-22.30.
MERATE «Toy Story 3 - La grande fuga 3D» [Sala 2 Modus] ore 17.25-20.10-22.40.
TIRANO [ELISEO MULTISALA] ore 12.00-14.30-17.00-19.30-22.00. «The Box»
[CINETEATRO A. MANZONI] via Torino, 64 ☎ 0272008219 € 7,50 «The Twilight Saga: Eclipse» [Sala 3] ore 17.20-19.50-22.20.
Via Giovanni XXIII, 24 ☎ 0395981992 [CINEMA MIGNON] ore 11.50-14.30-17.10-19.50-22.30.
«Il solista» [Sala Kubrick] «Basilicata coast to coast»
«Riposo». Piazza Marinoni, 1 ☎ 0342705454 - www.cinegest.it «Solomon Kane» [Sala 4]
ore 15.00-17.30-20.00-22.30 148 posti. ore 17.20-20.00-22.40.
«Chiusura estiva» 290 posti. ore 12.20-14.50-17.20-19.50-22.30.
«Fratellanza - Brotherhood» V.M. 14 [Sala Olmi] «The Book of Masters - Il Maestro e la pietra ma-
OLGIATE MOLGORA ore 15.30-17.50-20.20-22.30. «The Twilight Saga: Eclipse» gica»
MILANO ore 14.00-16.40-19.20 144 posti.
[CINEMA SAN ZENO] «Che fine ha fatto Osama Bin Laden?» [Sala Scorsese] ore 17.15-20.10.
Piazza San Zeno [ANTEO] ore 15.30-17.50-20.20-22.30. «A-Team» «The Twilight Saga: Eclipse»
«Riposo». via Milazzo, 9 ☎ 026597732 € 7,50 «Il segreto dei suoi occhi» [Sala Truffaut] ore 22.25 144 posti. ore 16.50-20.00-22.40.
«La nostra vita» [Sala Cinquanta] ore 15.00-17.30-20.00-22.30. «Predators» V.M. 14 [Sala 6] «Il solista»
OSNAGO ore 17.40-20.30-22.30 50 posti. ore 12.20-14.50-17.20-19.50-22.30. ore 22.40.
«Il padre dei miei figli» [Sala Cento] [EUROPLEX BICOCCA] «Toy Story 3 - La grande fuga» «A-Team»
[SALA DON G. SIRONI] ore 17.50-20.15-22.30. Viale Sarca, 336 ☎ 892960 ore 12.35-15.05-17.35-20.05 135 posti. ore 22.50.
Via Gorizia, 6 ☎ 03958093 «Fish Tank» [Sala Duecento] «The Twilight Saga: Eclipse» «Un microfono per due» «Un microfono per due»
«Chiusura estiva» 388 posti. ore 17.30-20.00-22.30. ore 16.30-19.30-22.30. ore 22.30 135 posti. ore 22.20.

TIME OF DARKNESS FISH TANK THE LOSERS IL MAESTRO E LA PIETRA MAGICA


leTrame

di Grzegory Kuczeriszka. Con Natalia Rybicka, Karolina di Andrea Arnold. Con Katie Jarvis, Kierston Wareing, Mi- di Sylvain White. Con Zoe Saldana, Chris Evans, Jeffrey di Vadim Sokolovsky. Con Mariya Andreeva, Maksim Lok-
Gorczyca, Pawel Tomaszewski, Jakub Wesolowski chael Fassbender, Rebecca Griffiths, Harry Treadaway Dean Morgan, Idris Elba, Columbus Short tionov, Liya Akhedzhakova, Leonid Kuravlyov, Artur
HORROR, Polonia 2008 ✪✪ ✪✪ DRAMMATICO, GB/Olanda 2010 ✪✪ ✪✪ AZIONE, Usa 2010 ✪✪✪ ✪✪✪ Smolyaninov, Irina Apeksimova
Quattro ragazzi arrivano nella zona di una vecchia fab- Mia è una quindicenne dal carattere impetuoso, nes- I membri di una unità delle Forze Speciali vengono COMMEDIA, Usa 2010 ✪✪✪ ✪✪✪
brica abbandonata nella Bassa Slesia, dove un an- suna amica, una sorellina specializzata in turpilo- inviati in missione nella giungla boliviana, ma la La Contessa di Pietra guida gli Ardari, un esercito di
no prima è scomparso un loro amico. Scoprono co- quio e una grande passione per la danza hip hop. squadra scopre ben presto di essere diventata il soldati malvagi che seminano paura e distruzione nei
sì una terribile verità: un gruppo di scienziati utilizza La sua vita viene sconvolta quando sua madre por- bersaglio di un mortale intrigo, pianificato dall'inter- villaggi del popoolo. Ma un giovane intagliatore la fer-
cavie umane per trasferire anime da un corpo ad un ta a casa un nuovo fidanzato, il misterioso Connor, no da un nemico conosciuto solo come Max. Tutti merà in nome dell’amore che prova per una giova-
altro e vendere l’ immortalità a misteriosi clienti. che promette a entrambe di cambiarle la vita. pensano che siano morti, invece... ne. E anche la Contessa ritroverà l’amore.

LA CRITICA ✪✪✪✪ Ottimo - ✪✪✪ Buono - ✪✪ Sufficiente - ✪ Mediocre IL PUBBLICO ✪✪✪✪ Ottimo - ✪✪✪ Buono - ✪✪ Sufficiente - ✪ Mediocre

A TEATRO [CARCANO] FRANCO PARENTI [OLMETTO] [TEATRIDITHALIA TEATRO DELL’ELFO]


Corso di Porta Romana 63 ☎ 0255181377. Via Pier Lombardo, 14 ☎ 0259995206. Via Olmetto 8 ☎ 0272021503. via Ciro Menotti 11 ☎ 0276110007.
Campagna abbonamenti 2010/2011. Dal 24 luglio al Sala Grande: Campagna Abbonamenti 2010/2011. Riposo. Riposo.
LECCO 31 agosto Chiusura Estiva. Dall’1 al 5 settembre Ore Orari biglietteria dal lunedì al sabato, ore 10.00-19.00.
Chiuso dall’1 a l 31 agosto. Riapertura dall’1 settembre. [ORIONE] [TEATRO DAL VERME]
[ TEATRO DELLA SOCIETÀ ] 10-18.30 da lunedì a venerdì. Infotel 0255181377.
Info 0259995206. Via Fezzan 1 ☎ 024294437. Via San Giovanni sul Muro 2 ☎ 0287905.
Piazza Garibaldi, 10 ☎ 0341367289 [CIAK] Riposo.
[LIBERO] Riposo.
Riposo Via Procaccini 4 ☎ 0276110093.
via Savona 10 ☎ 028323126. [PAOLO GRASSI - PICCOLO TEATRO] [TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI]
[ CENACOLO FRANCESCANO ] Aperta la campagna abbonamenti in vendita presso il Campagna abbonamenti stagione 2010-2011 Via Rovello 2 ☎ 02723331.
Piazza Cappuccini, 3 ☎ 0341372329 Teatro Ventaglio Smeraldo. Orario estivo in vigore sino via dell’Innovazione ☎ 0272003744.
Chiusura estiva dal 1 al 31 agosto. Orari biglietteria: dal Riposo.
Riposo al 19 settembre 2010: dal lunedì al sabato dalle 10.00 lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19. Info: tel. Elton John with Ray Cooper Evento unico. Venerdì
alle 18.30. Domenica chiuso. Chiusura estiva dall’ 1 al 02.8323126, e-mail biglietteria@teatrolibero.it. [PIM SPAZIO SCENICO] 17 settembre, ore 21.
COMO 29 agosto 2010 compreso. Info 0229006767 – Tel. Via Tertulliano, 68 ☎ 0254102612.
[LITTA] Riposo. [TEATRO DELLA COOPERATIVA]
[ TEATRO SOCIALE ] 199177199.
Corso Magenta 24 ☎ 0286454545. Via Hermada, 8 ☎ 0264749997.
Piazza Verdi, 1 ☎ 031270170 [CONSERVATORIO] Riposo. [QUELLI DI GROCK - TEATRO LEONARDO DA VINCI] Riposo.
Riposo Via del Conservatorio 12 ☎ 027621101. ☎ 0226681166.
[MANZONI] Campagna abbonamenti stagione teatrale [TEATRO DELLA MEMORIA]
[TEATRO NUOVO DI REBBIO] Riposo. via Manzoni 42 ☎ 027636901.
Via Lissi, 9 ☎031590744 2010/2011 (in cartellone dal 19 luglio al 06 ottobre), via Cucchiari 4 ☎ 024156666.
[CRT SALONE] Campagna abbonamenti stagione 2010-2011
Riposo chiusura estiva dal 31 luglio al 29 agosto.. Riposo.
via U. Dini 7 ☎ 0289011644. chiusura estiva dal 29 luglio al 31 agosto, nuovi abbo-
namenti da mercoledì 16 giugno a domenica 24 otto- [SALA FONTANA] [VENTAGLIO TEATRO SMERALDO]
MILANO Riposo.
bre (10-18 da lunedì a venerdì). Via Boltraffio 21 ☎ 026886314. Piazza XXV Aprile 10 ☎ 0229006767.
[ARSENALE] [ELFO-PUCCINI] [TEATRO NUOVO] Riposo. Aperta la campagna abbonamenti. Sono aperte le
via Cesare Correnti 11 ☎ 028321999. Corso Buenos Aires, 33 ☎ 0200660606. piazza San Babila 37 ☎ 0276000086. vendite per lo spettacolo di Beppe Grillo in scena dal
Riposo. [SAN BABILA]
Arsenale - lab presenta Arsenale - lab per le Colon- Riposo. Corso Venezia 2/a ☎ 0276002985. 22 ottobre. Orario estivo in vigore sino al 19 settembre
ne con i giovani attori di Arsenale - lab, coordinamento [FILODRAMMATICI] [OLINDA] Aperta Campagna abbonamenti 2010-2011 orari 2010: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 18.30. Dome-
di Lorena Nocera. Martedì 3, ore 21 presso le Colonne Via Filodrammatici 1 ☎ 028693659. Via Ippocrate, 45 ☎ 02266212315. di ufficio dal lunedì al venerdì 10.00-13.00 - 14.00 - nica chiuso. Chiusura estiva dall’1 al 29 agosto 2010
di San Lorenzo. Ingresso libero. Riposo. Riposo. 18.00 sabato 11.00-13.00. compreso. Tel. 0229006767 – Tel. 199177199.
LA PROVINCIA
DOMENICA 1 AGOSTO 2010
41

SOLUZIONI DI IERI
ORIZZONTALI 47. Eccezioni, irregolarità
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 1 2 3 4 1 5 6 7 8 9 6 2 1

6
4

9
1. Quelle votive si accendono 48. La musica dei Rolling Stones. 0
E R I T E M A S O L A R E
per grazia ricevuta

3
2

5
12 13 10 1 4 8 11 6 4 8 2 1 0 3 7
8. Uccelli dal piumaggio 0 0

2
1

5
nero D E T O N A T O R E 0 I S

12. Un anagramma di operiste 14 15 16 3 11 1 7 4 2 3 12 6 13 3 9 3

2
3

6
0
13. Rose gialle I N E S T R I C A B I L I

3
5

5
14. Varietà di mela 17 18 19 4 8 5 6 3 6 0 3 0 13 2 14 5

CRUCIVERBA CRITTOGRAFATO
0 0
15. Spazio espositivo in una

1
3

5
T O M A I A 0 I 0 B R U M
fiera 20 21 22 23 8 0 0 7 0 10 15 0 15 2 6 4 3

KAFKA
17. Il verso del grillo 0
O 0 0 S 0 D P 0 P R A T I
18. In moto VERTICALI 24 25 26 2 1 4 3 12 8 9 6 4 8 0 4 8
19. Poco intelligente, sciocca 0

B alloro, M antico = Ballo romantico


1. Il perimetro del cerchio R E T I C O L A T O 0 T O
20. Dolore all'orecchio 2. Dischiusa 27 28 3 0 4 1 6 11 8 0 0 7 14 6 0
23. Un undici di Milano 3. Cantilena 0 0 0 0 0
I 0 T E A N O 0 0 S U A 0

LABIRINTO
24. La città con Capodimonte 4. Organo finanziario che ha sostituito 29 30 31 32 6 5 0 15 2 6 4 1 7 1 0 11 12
(sigla) l'Intendenza di Finanza (sigla) 0 0
25. Native di Rio de Janeiro 5. Dieci in un chilogrammo
A M 0 P R A T E S E 0 N C

28. Cani di grossa taglia 33 9 14 15 3 11 0 8 12 6 0 8 4 8


6. Brande pieghevoli 0 0
29. Indovinelli, per lo più 7. Prefisso per "sei" L U P I N 0 O C A 0 O T O
in versi 9. Genere di strumenti a fiato
34 35 36 37