Sei sulla pagina 1di 3

PROGRAMMA THE HILL QUARTET

Nel dicembre 2014, dopo un concerto tenutosi a Mottola, ridente collina denominata “Spia
dello Ionio” in provincia di Taranto, nasce The hill quartet o, meglio, nasce l’idea di formare
un quartetto.
Primo tempo In quest’occasione, infatti, tre musicisti, nonché amici di vecchia data, decidono di dare
vita a un quartetto d’archi per fare musica insieme, trascorrendo più tempo in compagnia
Quartetto in fa maggiore op. 96 "L'Americano" A. Dvorà k e magari anche divertendosi, ma principalmente per portare all’attenzione di un pubblico
più vasto un repertorio di musica classico-romantico e moderno con occhio, e orecchio è il
Allegro ma non troppo
caso di dire, attento alle buone proposte nell’ambito del genere pop e/o leggero.
Lento
Molto vivace
Finale. Vivace ma non troppo VINCENZO BARULLI Diplomatosi in violino nel 1990 col massimo dei voti e lode, ha studiato
col M° F. Cristofoli presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari. Risultato vincitore di una borsa di
studio, si è perfezionato presso la Scuola di Alto perfezionamento di Saluzzo con i maestri G.
Carmignola, F. Gulli e M. Sirbu e nello stesso anno è stato selezionato dalla "Orchestra Giovanile
Italiana". Ha collaborato con l'Orchestra della RAI di Torino, con la Filarmonica di Torino,
Breve intervallo l'Orchestra "G. Verdi" di Milano e l'Orchestra Sinfonica di Bari; vincitore di numerosi concorsi
nazionali, ha al suo attivo intensa attività concertistica sia in Italia che all'estero.

GIUSEPPE SIMONETTI Diplomatosi in violino nel 1992 presso il Conservatorio di Musica "N.
Piccinni" di Bari, sotto la guida del M° F. Cristofoli. Già dal 1987 ha iniziato a svolgere un'intensa
attività artistica sia come solista che in formazione da camera. Ha registrato per la RAI, ha
Secondo tempo collaborato con l'Orchestra sinfonica di Bari, con l'Orchestra Internazionale Giovanile di Lanciano,
con l'Orchestra Sinfonica della Magna Grecia e l'"Art Jonica" di Taranto. Ha partecipato all'incisione
Palladio K. Jenkins di numerosi CD ed attualmente suona stabilmente nel’ "Orchestra del Settecento". Oltre che dal punto
di vista squisitamente artistico-estetico, da vari anni si interessa alla musica anche sotto il profilo
Embraceable you G. Gershwin
terapeutico: ha infatti frequentato la Scuola Triennale di Musicoterapia "F. Smaldone" di Bari (centro
Swanee G. Gershwin F.I.M.), conseguendo il Diploma nel dicembre 2003
Theme from Ice Castles M. Hamlisch
GIUSEPPE RUTIGLIANO Diplomatosi in viola con il M° Massimo Paris al Conservatorio di S.
Newhart H. Mancini
Cecilia di Roma e successivamente in violino, si dedica fin da giovanissimo al repertorio cameristico
Tmeme from new New York, New York J. Kander per duo con pianoforte, col quale ha ricevuto diversi premi nazionali e internazionali (Rouen,
A Thousand Yeart C. Perri Garganum, P. Argento, Curci ect). Con la formazione di quintetto d’archi si è esibito nel 2005 per le
celebrazioni Boccheriniane promosse dal “Ministero per i Beni e le attività Culturali” presso
Mix EleonorRigby-Viva la vida Beatles-coldy pley
Discoteca di Stato di Roma, Teatro Dal Verme, Amici della Scala di Milano, Villa Olmo a Como,
Exaurum di Pescara, Parco el Capricho di Madrid, Salle Ibn di Algeri, Lazenske Divadlo di
Luhacovice (R.Ceca), ecc. Ha inciso col quartetto d’archi per la casa editrice Musikstrasse,
“KZMUSIC” CD 9 dell’Enciclopedia Discografica Concentrazionaria, raccolta di Composizioni
originali di musicisti internati nei lager nazisti. Attualmente è professore d’orchestra presso il “Teatro
Petruzzelli” di Bari.

FRANCESCO AMATULLI Diplomatosi brillantemente in violoncello, nel 1995, presso il


conservatorio “N. Piccinni” di Bari, ha studiato sotto la guida del M° Giovanni Melisi. Si è dedicato
al perfezionamento dei propri studi con i Maestri P. Vernikov, A. Nannoni, P.N. Masi e R. Bellugi,
presso l'Accademia di musica da camera di Modena, con la Prof.ssa M. Chen presso l’Accademia S.
Marinese e con i Maestri Bernard Gregor-Smith, H. Hubert e R. Duarte. Attivo come primo
Auditorium Chiesa San
violoncello in numerose manifestazioni concertistiche, ha collaborato con illustri solisti come: C.
Rossi, B. Canino, Uto Ughi, Martinucci, F.M. Ormezowski e F. Malducci. Ha partecipato, in qualità
di membro dell’Orchestra RAI a manifestazioni televisive quali: “Premio Barocco”, ”Oscar della
TV”, ”Domenica in…” e Festival Di Sanremo. Ha preso parte alla Stagione Verdiana presso il Teatro
Pietro
Regio di Parma. Vincitore di diversi concorsi nazionali, ha al suo attivo un'intensa attività
concertistica sia in Italia che all'estero.

Mottola (Ta)

“THE HILL QUARTET”


Per info: cell. 339 3059340
cell. 347 8307906
in concerto

Il 9 settembre 2020 - ore 20.30

Potrebbero piacerti anche