Sei sulla pagina 1di 2

Risposta alle

Domande
di
TEORIA MUSICALE

1. Quante sono le note?


2. Cos’è una scala?
3. Quando la scala si dice ascendente e quando discendente?
4. Forma la scala discendente di 5 suoni partendo dalla nota SOL.
5. Tono e semitono: cosa sono?
6. SI-DO: tono o semitono?
7. RE#-MI#: tono o semitono?
8. 3/8: tempo semplice o composto?
9. Qual è il relativo tempo composto di 2/4?
10. Qual è l’unità di battuta del tempo 3/4?
11. Qual è l’unità di movimento e di suddivisione del tempo 9/4?
12. Cos’è un intervallo?
13. Quali sono gli intervalli giusti e perché si definiscono così?
14. Sib-DO (ascendente): che intervallo è?
15. LA-RE (discendente): che intervallo è?
16. Classifica i seguenti intervalli ascendenti e forma il loro rivolto, classificandoli soltanto per la
distanza (es.: DO-RE, interv. di 2a; suo rivolto RE-DO, intervallo di 7a):
SOL-DO; DO-MI; RE-LA
17. Cos’è la tonalità?
18. Quante sono le tonalità?
19. Qual è la scala modello e in quale ordine ha i toni e i semitoni?
20. Come si ottiene la scala minore?
21. Qual è la caratteristica della scala minore armonica?
22. Come si chiama il VII grado della scala e perché?
23. Qual è la tonalità relativa minore di RE+?
24. Qual è la tonalità relativa minore di MI+?
25. Un brano con 4 bemolli in chiave in che tonalità può essere?