Sei sulla pagina 1di 7

PREGHIERE PER L'ULTIMO

GIORNO DELL'ANNO
Ringraziamento di fine anno
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Un anno è passato e uno si apre; staserafacciamo me-


moria degli avvenimenti gioiosi e dolorosi, delle con-
quiste e delle sconfitte, della vita donata e di quella
"risparmiata ". In questo anno avremmo voluto fare di
più e meglio per l'edificazione del regno di Dio ma, an-
che se il nostro cuore ci rimprovera, tu, o Signore, sei
più grande del nostro cuore e fiduciosi veniamo a te.

Atto penitenziale
Con onestà, riconosciamo davanti al Signore le colpe
che hanno offuscato la storia di questo 2019 che volge al
termine e chiediamo umilmente perdono q Dio.

• Ti chiediamo perdono, Signore, per la superficia-


lità con cui molte volte abbiamo portato le nostre
responsabilità. Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per tutte le volte
che non abbiamo saputo essere strumenti di pace e
di misericordia. Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per l'indifferenza
con cui abbiamo guardato chi era nel bisogno.
Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per non aver ri-
spettato il creato e per non esserci esposti per farlo
rispettare. Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per la prepotenza
con cui molte volte abbiamo imposto agli altri le
nostre idee e decisioni. Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per tutte le man-
canze di amore che hanno segnato le nostre rela-
zioni. Signore, pietà.
• Ti chiediamo perdono, Signore, per tutte le volte che
abbiamo trascurato il rapporto con te e ci siamo ver-
gognati del nostro essere cristiani. Signore, pietà.

� Preghiera di ringraziamento e supplica


O Dio, Padre onnipotente, come incenso salga a te
il nostro ringraziamento e la nostra lode, tu che in
Gesù tuo Figlio, ci hai amati prima della creazione
del mondo e nello Spirito Santo vuoi che esistiamo.
Rit. A te la lode e la gloria nei secoli.
• Ti magnifichiamo, Padre della vita: nel mistero
dell'Eucaristia che confessiamo e celebriamo nel-
la fede, riceviamo il dono della salvezza, lievito di
un'umanità nuova e redenta, seme della vita senza
fine. Rit.
• Ti ringraziamo forti nella speranza: fedele alle
promesse, illumini col tuo Spirito la Chiesa che in-
voca e attende l'avvento dello Sposo, rinnovatore
di tutte le cose, sorgente della vita senza fine. Rit.
• Ti supplichiamo, Padre misericordioso, per Gesù
Cristo nato dalla Vergine Madre: dona alla Chiesa
di portare il Vangelo fino ai confini della terra, di di-
fendere e amare l'uomo nella sua regale dignità, di
essere portatrice di pace e speranza nel mondo. Rit.
• Ti preghiamo, unanimi, per chi ti cerca in ogni
fede e cultura, per i fratelli della discendenza d' A-
bramo: alimenta in tutti la passione per la verità
e rinnova la certezza che sul tuo santo monte si
avvererà l'unico banchetto dei popoli. Rit.
• Ti supplichiamo fiduciosi, in comunione con la
Madre di Gesù e tutti i santi testimoni della fede:
fa' che possiamo essere conforto per i cuori smar-
riti e sollievo per gli ammalati. Rit.
• Ti supplichiamo, Padre di ogni bontà: conservaci
nel tuo amore e senza peccato, custodisci nell'uni-
tà e nella pace le nostre famiglie, sia sempre con
noi la tua misericordia. Rit.
A Colui che siede sul trono e all'Agnello, lode, ono-
re, gloria e potenza, nei secoli dei secoli. Amen.

TeDeum
Ti ringraziamo, Signore del tempo, degli anni e della sto-
ria. Il tuo amore fedele ci ha guidato fino a questo giorno
eh�. ci apre al 2020. Le nostre parole non saranno mai
abbastanza per dirti il "grazie" che tu meriti. Per questo
ci uniamo ai cori degli angeli per lodarti e magnificare
la tua gloria infinita.

Noi ti lodiamo, Dio,*


ti proclamiamo Signore.
O eterno Padre, *
tutta la terra ti adora.
A te cantano gli angeli *
e tutte le potenze dei cieli:
Santo, Santo, Santo *
il Signore Dio dell'universo.
I cieli e la terra *
sono pieni della tua gloria.
Ti acclama il coro degli apostoli *
e la candida schiera dei martiri;
le voci dei profeti si uniscono nella tua lode; *
la santa Chiesa proclama la tua gloria,
adora il tuo unico Figlio, *
e lo Spirito Santo Paràclito.
O Cristo, re della gloria, *
eterno Figlio del Padre,
tu nascesti dalla Vergine Madre*
per la salvezza dell'uomo.
Vincitore della morte, *
hai aperto ai credenti il regno dei cieli.
Tu siedi alla destra di Dio, nella gloria del Padre. *
Verrai a giudicare il mondo alla fine dei tempi.
Soccorri i tuoi figli, Signore, *
che hai redento col tuo sangue prezioso.
Accoglici nella tua gloria*
nell'assemblea dei santi.
Quest'ultima parte dell'inno si può omettere.
Salva il tuo popolo, Signore, *
guida e proteggi i tuoi figli.
Ogni giorno ti benediciamo, *
lodiamo il tuo nome per sempre.
Degnati oggi, Signore,
*
di custodirci senza
peccato.
Sia sempre con noi la tua misericordia:
*
in te abbiamo
sperato.
Pietà di noi, Signore,
*
pietà di noi.
Tu sei la nostra speranza, *
non saremo confusi in eterno.

Omaggio alla Vergine


(papa Francesco)
All'inizio del nuovo anno, ci affidiamo alla Vergine Ma-
dre, perché continui a intercedere presso il Figlio suo e ci
accompagni, ogni giorno, con la sua materna protezione.

Grazie, o santa Madre del Figlio di Dio, Gesù, santa


Madre di Dio!
Grazie per la tua umiltà che ha attirato lo sguardo di
Dio; grazie per la fede con cui hai accolto la sua Paro-
la; grazie per il coraggio con cui hai detto «Eccomi»,
.ìimentica di te, affascinata dall'Amore santo, fatta un
.utt'uno con la sua
speranza.
Jrazie, o santa Madre di Dio! Prega per noi,
pellegrini tel tempo; aiutaci a camminare sulla
via della pace.
\.men.