Sei sulla pagina 1di 42

Service Diagnostic Tool

Guida utente; versione 1.6 aprile 2019

1
Sommario
Introduzione ............................................................................................................................................................................ 3
Installazione di Service Diagnostic Tool .................................................................................................................................. 5
Download del file di installazione e del set di dati ............................................................................................................. 5
Installazione dell’applicazione ............................................................................................................................................ 6
Estrazione dei set di dati ................................................................................................................................................... 10
Installazione dei set di dati ............................................................................................................................................... 11
Aggiornamento dell’applicazione – Installazione di una versione successiva su una versione esistente ............................ 15
Disinstallazione dell’applicazione – Completa disinstallazione di applicazione e set di dati ............................................... 20
Installazione e aggiornamento dei set di dati ....................................................................................................................... 23
Configurazione del proprio profilo........................................................................................................................................ 24
Utilizzando la home page ...................................................................................................................................................... 25
Ricerca del primo carrello ..................................................................................................................................................... 26
Ricerca di carrelli e contenuti ............................................................................................................................................... 27
Ricerca carrelli ................................................................................................................................................................... 27
Ricerca contenuti .............................................................................................................................................................. 27
Invio di feedback ................................................................................................................................................................... 29
Invio del feedback sull’applicazione ................................................................................................................................. 29
Invio del feedback sui contenuti ....................................................................................................................................... 30
Modifica della lingua visualizzata.......................................................................................................................................... 32
Modifica della lingua dalla pagina Product Details ........................................................................................................... 32
Modifica della lingua dal menu Publication ...................................................................................................................... 33
Consultazione degli argomenti di manutenzione ................................................................................................................. 35
Navigazione degli schemi interattivi ..................................................................................................................................... 36
Navigazione nella diagnosi dei difetti guidata ...................................................................................................................... 38
Appendice A – Ricerca e risoluzione dei problemi di installazione....................................................................................... 40
In Demo mode, i link ai codici di guasto da PC Service Tool non funzionano................................................................... 40
Il software antivirus indica possibili minacce quando si installano i dataset ................................................................... 40
Invio dei registri dell’applicazione a O’Neil & Associates ................................................................................................. 41

2
Introduzione
Service Diagnostic Tool è uno strumento progettato per aiutare i tecnici di assistenza a risolvere i problemi di diagnosi
dei difetti relativi ai carrelli elevatori. Lo strumento è costituito da tre componenti principali:
• Diagnosi dei difetti guidata
• Schemi interattivi
• Manuali di assistenza elettronici con funzione di ricerca
Per l’uso di Service Diagnostic Tool è necessario Windows 7 o Windows 10 e .NET Framework versione 4.7.1. È anche
consigliabile disporre di un computer con 2 GB di RAM e una memoria di 64 GB.

NOTA: Le precedenti versioni di LTSB di Windows 10 Enterprise (in particolare la versione 2015) non sono compatibili
con .NET 4.7.1 e non consentiranno l’installazione di Service Diagnostic Tool.

Per l’installazione di Service Diagnostic Tool sono necessari almeno due file:

1. Il file di installazione dell’applicazione Service Diagnostic Tool (file .zip contenente il file .exe e la Guida utente)
2. Almeno uno dei seguenti set di dati (come file .zip):
o Hyster 1-3T ICE
o Hyster 4-9T ICE
o Hyster Electric Rider
o Hyster Class III US (aggiunto ad agosto 2018)
o Hyster Reach Truck, Order Selector, 3-wheel Stand US (aggiunto ad agosto 2018)
o Hyster Big Truck (UK o US) (aggiunto a febbraio 2019)

NOTA: Sia i file .zip di installazione che del set di dati devono essere estratti prima dell’installazione dell’attrezzo.
Per i dettagli, consultare le istruzioni Installazione di Service Diagnostic Tool.

NOTA: Per installare l’applicazione e i set di dati occorre disporre dei diritti di amministratore del proprio
computer.

3
Se occorre assistenza per l’installazione di questo strumento, inviare una e-mail all’indirizzo SIVSupport@hyster-
yale.com.

4
Installazione di Service Diagnostic Tool
Scaricare sia il file di installazione dell’applicazione che il set di dati da Hypass.

Download del file di installazione e del set di dati


IMPORTANTE: Si consiglia di salvare i file nella cartella Downloads sul proprio computer o in una cartella
facilmente accessibile.
1. Aprire un browser e accedere a Hypass.
2. Selezionare un carrello, quindi selezionare Software.

NOTA: Il Service Diagnostic Tool contiene informazioni relative alla ricerca guasti e alla
manutenzione per i carrelli prodotti a partire da marzo 2018. Se il codice di serie inserito è
precedente a tale data, continuare ad utilizzare i precedenti contenuti su manutenzione, ricambi e
ricerca guasti.

3. Selezionare l’icona accanto ai file da scaricare, quindi selezionare Begin Download.


4. Salvare il file nella cartella Downloads o in un’altra cartella nella quale possa essere successivamente
ritrovato con facilità:

5. Ripetere le operazioni di cui ai punti 3 e 4 e scaricare il set di dati desiderato.

5
Installazione dell’applicazione
1. Spostarsi sulla cartella Downloads del proprio computer (o sulla cartella nella quale si sono salvati i file).
2. Fare clic con il tasto destro sul file ONeSOURCE Client Setup X.X.X.XX.zip e selezionare Extract All. Il numero di
versione riportato di seguito è puramente indicativo.

3. Estrarre i file nella cartella Downloads o in un’altra cartella che si è sicuri di ricordare.
NOTA: si consiglia di estrarre i file nella stessa cartella nella quale si trova il file zip.

6
4. I file ONeSOURCE Client Service Setup (file di installazione) e quello della guida utente verranno estratti:

5. Fare doppio clic su ONeSOURCE Client Setup X.X.X.XX.exe. Si apre una finestra a comparsa con la domanda “Do
you want to allow this app to make changes to your device?” (Si autorizza questa applicazione ad apportare
modifiche al dispositivo?) Fare clic su Yes per aprire la procedura di installazione guidata.
6. Si apre la procedura guidata ONeSOURCE Client Installation. Fare clic su Next per iniziare l’installazione.

7
7. Inserire i nomi dell’utente dell’azienda, quindi fare clic su Next.

8. Fare clic su Install. Inizia il processo di installazione.

8
9. Quando si esegue l’aggiornamento ad una versione successiva (ad esempio dalla versione 2.0.* a 2.1.*)
potrebbe venire visualizzata la seguente schermata. Fare clic su OK per procedere:

10. La procedura di installazione guidata inizia ad installare i file. Quest’operazione potrebbe richiedere un paio di
minuti. Al termine, fare clic su Finish:

11. Sul desktop verrà aggiunta un’icona per l’applicazione ONeSOURCE Client:

9
Estrazione dei set di dati
1. Fare clic con il tasto destro su un file del set di dati (ad esempio, Hyster 1-3T ICE US-v1.3.50-PROD.zip), quindi
selezionare Extract All. I numeri di versione riportati di seguito sono puramente indicativi.

2. Estrarre i file nella cartella Downloads o in un’altra cartella che si è sicuri di ricordare.

NOTA: si consiglia di estrarre i file nella stessa cartella nella quale si trova il file zip.

10
3. Viene estratto il set di dati con un’estensione .ona:

NOTA: il file .ona è quello da selezionare per installare i set di dati.

4. Ripetere le operazioni 1 e 2 per i restanti set di dati.

Installazione dei set di dati


1. Fare doppio clic sull’icona ONeSOURCE sul proprio desktop per aprire l’applicazione.

2. Viene visualizzata la schermata Welcome to ONeSOURCE.

11
3. Fare clic su Browse.

4. Accedere alla cartella nella quale è stato estratto il set di dati (file .ona) sul proprio computer (ad esempio
cartella Downloads o un’altra cartella), selezionarla e fare clic su Select:

12
5. Fare clic su Install.

Il sistema installa il set di dati.

13
6. Terminata l’installazione del set di dati, fare clic su Continue.

14
Aggiornamento dell’applicazione – Installazione di una versione successiva su
una versione esistente
Se l’applicazione funziona correttamente e si vuole semplicemente aggiornare la versione corrente con una successiva, è
possibile installare la nuova versione senza prima disinstallare quella esistente. Prima di procedere occorre chiudere
l’applicazione.

Procedere come segue per installare un nuova versione su quella corrente:

1. Su TRD, selezionare un carrello, selezionare “Software” dalla pagina Truck Details:

2. Fare clic sul file di installazione:

3. Dopo l’apertura del file zip e l’esecuzione del file di installazione .exe, si apre la procedura guidata ONeSOURCE
Client Installation:

15
4. Fai clic su Next:

5. Digitare i nomi utente e dell’azienda quindi selezionare Next:

16
17
6. Fare clic su Install per iniziare l’installazione:

7. Fare clic su OK se viene visualizzata la seguente schermata:

NOTA: Anche se l’applicazione Client non è aperta potrebbe ancora essere in esecuzione in background con
conseguente visualizzazione di questa schermata.

18
8. La procedura di installazione guida elimina la precedente versione e installa quella nuova. Fare clic su Finish per
chiudere la finestra:

9. La schermata Configuration di ONeSOURCE Client deve ora indicare la nuova versione installata:

19
Disinstallazione dell’applicazione – Completa disinstallazione di applicazione e
set di dati
Talvolta potrebbe essere necessario disinstallare l’applicazione e tutti i set di dati associati e reinstallarli per risolvere un
problema verificatosi durante una precedente installazione. A differenza dei set di dati, non è possibile disinstallare
l’applicazione dal suo interno.

Seguire queste operazioni per disinstallare completamente l’applicazione e i set di dati dal proprio computer locale:

1. Aprire il pannello di controllo e selezionare “Programs and Features” (Windows 10):

2. Selezionare l’applicazione “ONeSOURCE Client” dall’elenco dei programmi:

20
3. Si apre la procedura guidata ONeSOURCE Client InstallShield:

4. Rispondere Yes per eliminare l’applicazione e le relative funzioni:

5. Rispondere Yes per rimuovere dall’applicazione i set di dati installati:

NOTA: questa operazione non rimuove i set di dati dal computer (dalla cartella dei download), ma solo
dall’applicazione Service Diagnostic Tool.

21
6. La procedura guidata rimuove ora l’applicazione; l’operazione può richiedere un paio di minuti:

7. Fare clic su Finish per chiudere la finestra:

8. Per reinstallare Service Diagnostic Tool, fare riferimento alle istruzioni Installazione di Service Diagnostic Tool.

22
Installazione e aggiornamento dei set di dati
Dalla pagina Configuration, è possibile aggiornare, gestire e installare i set di dati.

Un set di dati è un gruppo di tutti i contenuti (manutenzione, diagnosi dei difetti e schemi) per una specifica serie di
carrelli.

5 4
1 Update indicator – Se è disponibile un aggiornamento di uno specifico set di dati, viene
visualizzato qui.
2 Update – Selezionare questa opzione per installare l’aggiornamento disponibile.
3 Install Dataset – Selezionare questa opzione per ricercare e installare un set di dati aggiuntivo.
Per le specifiche istruzioni, fare riferimento a Installare i set di dati.
4 Check For Updates – Selezionare questa opzione per verificare l’eventuale presenza di
aggiornamenti disponibili sul server.
5 Automatically Update – Fare clic sul riquadro per aggiungere un segno di spunta. Dopo la
selezione della casella di controllo, Service Diagnostic Tool verificherà periodicamente la
presenza di aggiornamenti sul server e li installerà automaticamente.

SUGGERIMENTO: si consiglia di selezionare le caselle di controllo accanto ai termini “Automatically Update” per ciascun
set di dati in modo da garantire il costante aggiornamento dei contenuti.

23
Configurazione del proprio profilo
Il sistema visualizza la schermata Welcome to ONeSOURCE.

1. Inserire le informazioni del proprio profilo.


2. Selezionare la lingua di visualizzazione desiderata. Questa è la lingua nella quale verrà visualizzata l’interfaccia
utente così come qualsiasi contenuto visualizzato, a condizione che questo sia disponibile nella lingua
selezionata. Il contenuto, se non è disponibile nella lingua selezionata, verrà visualizzato in inglese.

3. Fare clic su Next.

24
Utilizzando la home page
Dalla home page, è possibile consultare i carrelli e i contenuti precedentemente visualizzati e consultare importanti
annunci e avvisi relativi al Service Diagnostic Tool.
1 2 3 4 5 6

1 Announcements – Selezionare questa opzione per leggere importanti notizie pubblicate da


Hyster su prodotti e servizi; un cerchio rosso indica che è disponibile un annuncio.
2 Alerts – Selezionare questa opzione per leggere importanti notizie su aggiornamenti,
miglioramenti e correzioni di errori di Service Diagnostic Tool; un cerchio rosso indica che è
disponibile un avviso.
3 Profile – Selezionare questa opzione per modificare i propri dati personali.
4 Configuration – Selezionare questa opzione per controllare, aggiornare e installare set di dati.
5 Support – Selezionare questa opzione per richiedere l’assistenza di Hyster o per segnalarci un
problema con i contenuti dello strumento.
6 Help – Selezionare questa opzione per consultare le domande frequenti
7 Truck search – Inserire un codice di serie per trovare il carrello sul quale occorre eseguire
l’intervento di manutenzione.
8 Previously viewed trucks – Selezionare questa opzione per consultare un carrello sul quale si è
recentemente intervenuti.
9 Previously viewed content – Selezionare questa opzione per consultare un argomento di
manutenzione, uno schema o una diagnosi dei difetti guidata recentemente letti.

25
Ricerca del primo carrello
1. Inserire il codice serie desiderato nella casella Series Code search.

Il sistema visualizza il codice serie selezionato. Selezionare il link al codice serie per visualizzare i contenuti
disponibili su tale carrello.

Lo strumento visualizza tutti i dati disponibili per il carrello selezionato.

26
Ricerca di carrelli e contenuti
Service Diagnostic Tool contiene due caselle di ricerca: rispettivamente per la ricerca di carrelli e di contenuti.

Ricerca carrelli

Dalla home page, digitare il codice di serie nella casella, quindi selezionare o premere Enter per cercare il codice di
serie.

È anche possibile inserire US o UK per vedere tutte le serie della regione indicata.

I risultati della ricerca vengono visualizzati sotto forma di elenco:

Ricerca contenuti

Dopo la selezione di un carrello, la ricerca dei contenuti viene abilitata.

Inserire una parola chiave nella casella, quindi selezionare o premere Enter per visualizzare i risultati della ricerca.

L’elenco delle pubblicazioni viene filtrato per mostrare le pubblicazioni contenente la parola chiave.

27
Le sezioni di una pubblicazione che contengono la parola chiave vengono visualizzate in giallo:

Per eliminare un filtro e iniziare una nuova ricerca, fare clic su :

28
Invio di feedback
Service Diagnostic Tool offre diversi modi per fornire il feedback. Lo strumento consente di fornire due diversi tipi di
feedback: a) feedback sull’applicazione stessa e b) feedback sul contenuto di una fonte.

Invio del feedback sull’applicazione


In caso di problemi durante l’installazione dell’applicazione o di problemi nel caricamento di un set di dati o
nell'aggiornamento dell’applicazione o di un set di dati alla versione più aggiornata, per inviare il feedback occorre usare
il link Support ( ) visualizzato sulla parte superiore di ogni pagina dell’applicazione.

Per l’invio del feedback dal link Support sulla parte superiore di ogni pagina, procedere come segue:

1. Selezionare un tipo di problema dall'elenco a discesa Issue Type.


2. Aggiungere una descrizione del problema riscontrato (questo campo è obbligatorio). Se si seleziona “Missing
Product Data”, fornire il set di dati o il codice serie che si stava cercando.
3. Al termine selezionare Submit e/o fare clic sul link dell’e-mail per inviare un’e-mail.

29
Invio del feedback sui contenuti
Se si trova un errore nei dati, si individua la mancanza di contenuti, o per sottoporre altri feedback relativi al contenuto,
utilizzare le icone di invio feedback ( ) presenti in tutta l’applicazione.

Di seguito sono indicati i punti nei quali si trovano le icone di feedback:

1. Sul menu Publication dopo la selezione di una fonte:

2. Sotto le voci d’indice del menu Publication:

3. Sotto ciascun knowledge model o voce di sezione:

30
Per l’invio del feedback con un’icona di feedback, procedere come segue:

1. Fare clic sull’icona di feedback più vicina al contenuto interessato; si apre una finestra a comparsa:

2. Selezionare un tipo di problema dall'elenco a discesa Issue Type:

3. Inserire una descrizione (questo campo è obbligatorio). Questa descrizione deve essere quanto più precisa
possibile per consentire un’efficace soluzione del problema segnalato.
4. Fare clic su Submit per inviare il feedback.

31
Modifica della lingua visualizzata
Gli utenti possono impostare la lingua dell’interfaccia utente dell'applicazione, come pure quella dei contenuti
visualizzati dall’applicazione. La selezione di una lingua nell’opzione Profile durante la configurazione iniziale
dell’applicazione fa si che l’interfaccia utente venga visualizzata in tale lingua e imposta la lingua predefinita per i dati
delle varie fonti, a condizione che questi siano disponibili in tale lingua.

Per le istruzioni sulle modalità di selezione della lingua dell’interfaccia utente dalla schermata Profile, fare riferimento
alla sezione Configurazione del proprio profilo.

La selezione della lingua con gli altri due metodi disponibili nell’applicazione fa si che i contenuti venga visualizzati
anch’essi in tale lingua, se disponibile.

Modifica della lingua dalla pagina Product Details


Gli utenti possono modificare la lingua dei contenuti visualizzati dopo la selezione di un codice serie dei carrelli. La
modifica della lingua in questo modo dipende dalla disponibilità della traduzione della relativa fonte. Inoltre, quando
l’utente esce da tale fonte e ne seleziona un’altra, oppure seleziona un altro codice serie, la lingua visualizzata torna ad
essere quella impostata nel profilo.

L’elenco delle lingue visualizzate nell'elenco a discesa è dinamico per codice serie e indica la presenza di almeno un file
sorgente nelle lingue elencate. Ad esempio, se un codice serie ha fonti soltanto in tre lingue, l’elenco a discesa mostra
soltanto tre lingue per il codice selezionato.

32
Se una pubblicazione sulla pagina Product Details non è disponibile nella lingua selezionata, al suo posto verrà elencata
la versione in lingua inglese della pubblicazione:

NOTA: nessuno dei suddetti manuale è disponibile nella lingua selezionata (russo), per cui al loro posto sono elencate le
versioni in lingua inglese.

Modifica della lingua dal menu Publication


Un altro modo per modificare la lingua del contenuto selezionato è da un’icona situata sul menu Publication. È
disponibile quando gli utenti selezionano un file sorgente. Per modificare la lingua, gli utenti fanno cli csull’icona del
globo che visualizza un elenco delle lingue disponibili. Se la fonte è disponibile nella lingua selezionata, l’applicazione
visualizza la relativa traduzione. Se la traduzione non è disponibile, viene visualizzato il testo originale in lingua inglese.
Quando l’utente esce da tale fonte e ne seleziona un’altra, oppure seleziona un altro codice serie, la lingua visualizzata
torna ad essere quella impostata nel profilo.

33
NOTA: se un knowledge model non è disponibile nella lingua selezionata, non verrà elencato fino a quando non sarà
disponibile una traduzione nella relativa lingua.

34
Consultazione degli argomenti di manutenzione
I comandi sull’interfaccia degli argomenti di manutenzione consentono di consultare e utilizzare il contenuto.

1 2 3 4
5
6

1 Details – Selezionare questa opzione per consultare i metadati sull’argomento di manutenzione


compreso il numero del manuale di assistenza.
2 Add Note – Selezionare questa opzione per aggiungere una nota personale all’argomento di
manutenzione. La nota viene salvata per consentirne la successiva consultazione.
3 Send Feedback – Selezionare questa opzione per segnalare ad Hyster un problema con
l’argomento di manutenzione.
4 Select Language – Selezionare questa opzione per visualizzare il contenuto in un’altra lingua.
5 Content Search – Selezionare questa opzione per cercare una parola chiave nell’argomento di
manutenzione che si sta consultando.
6 Print – Selezionare questa opzione per stampare l’argomento di manutenzione selezionato.
7 Full Screen – Selezionare questa opzione per iconizzare il riquadro di navigazione sinistro e
visualizzare l'argomento di navigazione a pieno schermo.

35
Navigazione degli schemi interattivi
I comandi sull’interfaccia degli schemi interattivi consentono di consultare e utilizzare gli schemi.

È possibile cliccare su numeri dei connettori, numeri di cavi, linee, e tag per evidenziare uno specifico componente.

1 2 3
4
5

1 Details – Selezionare questa opzione per consultare i metadati relativi allo schema.
2 Add Note – Selezionare questa opzione per aggiungere una nota personale allo schema. La nota
viene salvata per consentirne la successiva consultazione.
3 Send Feedback – Selezionare questa opzione per segnalare ad Hyster un problema con lo
schema.
4 Content Search – Selezionare questa opzione per cercare una parola chiave nello schema che si
sta consultando.
5 Print – Selezionare questa opzione per stampare lo schema selezionato.
6 Full Screen – Selezionare questa opzione per iconizzare il riquadro di navigazione sinistro e
visualizzare lo schema a pieno schermo.
7 Barra strumenti schematica – Vedere pagina seguente

36
Barra strumenti schematica:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

1 Iconizzazione della barra strumenti


2 Modifica della dimensione delle icone della barra strumenti
3 Adattamento del contenuto alla dimensione della finestra di navigazione
4 Adattamento del contenuto alla larghezza della finestra di navigazione
5 Adattamento del contenuto all’altezza della finestra di navigazione
6 Ingrandimento
7 Riduzione
8 Ingrandimento del testo selezionato
9 Tenere premuto per scorrere il testo durante l’ingrandimento
10 Selezione dei circuiti da evidenziare
11 Attivazione o disattivazione dei circuiti
12 Ritorno a schema precedente
13 Passaggio a schema successivo

37
Navigazione nella diagnosi dei difetti guidata

1 2 3 4
5
6

10
1 Details – Selezionare questa opzione per consultare i metadati relativi alla diagnosi dei difetti
guidata.
2 Add Note – Selezionare questa opzione per aggiungere una nota personale alla diagnosi dei
difetti guidata. La nota viene salvata per consentirne la successiva consultazione.
3 Send Feedback – Selezionare questa opzione per segnalare ad Hyster un problema con la
diagnosi dei difetti guidata.
4 Sessions – Selezionare questa opzione per visualizzare le sessioni della diagnosi dei difetti
guidata in sequenza per riassumerle.
5 Content Search – Selezionare questa opzione per cercare una parola chiave nella diagnosi dei
difetti guidata che si sta consultando.
6 Print – Selezionare questa opzione per stampare la diagnosi dei difetti guidata.
7 Full Screen – Selezionare questa opzione per iconizzare il riquadro di navigazione sinistro e
visualizzare la diagnosi dei difetti guidata a pieno schermo.
8 Back – Fare clic per tornare alla fase precedente della diagnosi dei difetti guidata.
9 End – Selezionare questa opzione per terminare la sessione corrente della diagnosi dei difetti
guidata.
10 Pulsanti Yes e No – Selezionarli per rispondere alle domande per passare alla fase successiva
38
della diagnosi dei difetti guidata.

39
Appendice A – Ricerca e risoluzione dei problemi di installazione

In Demo mode, i link ai codici di guasto da PC Service Tool non funzionano


Questo è dovuto ad un errore intermittente nel file di installazione di PC Service Tool.

Seguire queste operazioni per risolvere il problema.

1. Disinstallare tutte le versioni di PC Service Tool dai menu Control Panel o Apps and Features.
2. Accedere a C:\Program Files (x86)\Hyster\PC Service Tool.
3. Cancellare l’intera cartella.
4. Installare la nuova versione di PC Service Tool.

Il software antivirus indica possibili minacce quando si installano i dataset


Potrebbe trattarsi di un problema a qualsiasi tipo di installazione di Windows su una macchina sulla quale è installata e
attiva una protezione del tipo a scansione antivirus. L’applicazione copia diversi file criptati sul sistema operativo e tale
protocollo di crittografia richiede l’installazione di una determinata versione .net. Alcuni software antivirus potrebbero
interpretare questo file .net come un “falso positivo” e segnalarlo come una minaccia.

I set di dati, a condizione che vengano scaricati direttamente da Hypass e che non provengano da altre fonti, sono
sicuramente privi di minacce o malware.

Esistono due modi per prevenire questi “falsi positivi”:

• Il vostro team interno di assistenza informatica può aggiungere DotNetServiceHost.exe all’elenco dei
programmi esclusi dal controllo antivirus
• Disattivare momentaneamente il software antivirus durante l’installazione di Service Diagnostic Tool e dei set di
dati.

40
Invio dei registri dell’applicazione a O’Neil & Associates
Registri vengono automaticamente generati per ciascuna sessione dell’applicazione. Questi possono essere molto utili
per aiutare a stabilire la causa di un problema ed anche la relativa soluzione. Per problemi non risolvibili rapidamente,
O’Neil & Associates chiederà ai clienti di trasmettere loro i registri tramite e-mail.

Per copiare e trasmettere i registri dell’applicazione, procedere come segue:

1. From the user’s machine, navigate to the logs folder using one of two methods:
a. Method A: If the shortcut to the ONeSOURCE client is on the user’s desktop (PC, Laptop, Tablet, etc.),
right-click on the ONeSOURCE icon and select “Open file location” and open the logs folder:

b. Method B: If there is no shortcut to the ONeSOURCE client on the user’s desktop, open File Explorer
(Windows Key + E) and enter the full path to the logs (C:\ProgramData\ONeSOURCE\Client\logs) in
the window shown below:

NOTE: The ‘ProgramData’ folder is typically a hidden folder.

2. Copiare i registri e allegarli ad un’e-mail e trasmetterli a Hyster-YaleAnalyst@oneil.com. È anche utile inviare i


registri di quando l’applicazione era in funzione per poterli confrontare con quelli relativi al momento in cui si è
verificato il problema.

41
Esempi di file dei registri (viene creato un registro per ciascuna sessione):

42