Sei sulla pagina 1di 3
RUTIGLIANO ALL'ILL.MO SIG. SINDACO DEL COMUNE DI RUTIGLIANO, DOTT. GIUSEPPE VALENZANO ALL'ILL.MO SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL COMUNE DI! RUTIGLIANO: DOTT. ALESSANDRO MILILLO Rutigliano, 07 dicembre 2020 INTERROGAZIONE ‘SUI CONTROLLI RELATIVI ALLA VERIFICA EX ART. 71 DEL D.P.R. N. 445/2000, SULLA VERIDICITA DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RESE A SEGUITO DEGLI AVVISI PUBBLICI PER L’ATTRIBUZIONE DEI BUONI SPESA, DI CUI ALL‘OCDPC N. 658/2020. premesso che © Ai sensi dell’art. 71 del DPR n. 45/2000 “Le amministrazioni procedenti sono tenute ad effettuare idonei controlli, anche a campione, ¢ in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicita delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 ¢ 47”; A seguito di Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020, al Comune di Rutigliano veniva assegnato il contributo di € 161.373,95 per venire incontro alle esigenze indifferibili dei nuclei familiari in difficolta per effetto delle conseguenze dell’emergenza Covid-19, da impiegare nell’acquisizione di buoni spesa, da utilizzare per Pacquisto di generi alimentari presso esercizi commerciali contenuti in un elenco pubblicato da ciascun Comune sul proprio sito istituzionale; Con deliberazione n. 62 del 02/04/2020, Ia Giunta Comunale, al fine di dare attuazione all’ordinanza suddetta, ha approvato, tra Valtro, lo schema di “Avviso Pubblico per Vrassegnazione del buono spesa”, unitamente al Disciplinare per la concessione del buono spesa ed allo schema di “Domanda per buoni spesa”; * Con Ia determinazione dirigenziale n. 409 del 02/04/2020, si @ dato attuazione alle linee operative di cui alla predetta deliberazione di G.C.; © Con successiva determinazione, n. 448 del 16/04/2020, sono stati approvati, tra T'altro, i scguenti elenchi, cosi come successivamente aggiomati con determinazioni n. 510 del 04/05/2020 e n. 567 del 15/05/2020: 1. elenco dei beneficiari d’ufficio della misura di assistenza alimentare predisposto sulla base delle relazioni teeniche dei Servizi Sociali del Comune, che hanno segnalato Je motivate necessita di concedere il buono spesa a determinati utenti, anche gia seguiti (AIL A); 2. elenco dei beneficiari della misura di assistenza alimentare in oggetto, predisposto a seguito di apposita istruttoria delle istanze pervenute in risposta all’avviso pubblico in premessa dettagliato (All. B); ‘* Successivamente, a fronte di economie di spesa, con deliberazione n. 65 del 30/04/2020 la Giunta Comunale ha disposto di ampliare il pitt possibile Ia platca dei nuclei familiari beneficiari delle misure di sostegno alimentare, mediante la pubblicazione di un secondo awviso per la richiesta di concessione dei buoni spesa, altresi adottando Ie relative linee operative, approvando lo schema del “Secondo Avviso per Passegnazione del buono spesa” ed il relativo schema di “Domanda per buoni spesa”; * Con determinazione dirigenziale n, 509 del 04/05/2020, si é data attuazione alle linee operative di cui alla predetta Deliberazione di G.C. n. 65 del 30/04/2020; * Con determinazione n. 574 del 19/05/2020, sulla scorta delle autocertificazioni rese richiedenti, & stato approvato, tra l’altro, elenco dei nuclei familiari beneficiari (All. A) delle misure di sostegno di cui al Secondo Avviso; Considerato che * Ai sensi dellart. 6, “Verifica veridicita delle dichiarazioni”, di cui al Disciplinare approvato per il primo Avviso, @ previsto che “I’Amministrazione verifica la veridicit delle dichiarazioni rese in sede di istanza provvedendo al recupero delle somme erogate ed alla denuncia all’Autorita Giudiziaria, ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/200 in caso di false dichiarazioni”; * Ai sensi di quanto contenuto ne! secondo Aviso é previsto che “il Comune di Rutigliano Provvedera, avvalendosi della collaborazione della Guardia di Finanza, ad effettuare gli opportuni controlli in ordine alla veridicita delle dichiarazioni riportate nelle domande pervenute”; si interrogano ill Sindace e la Giunta Comunale Per conoscere: ¥ In merito al primo avviso: = il numero dei beneficiari di cui agli Allegati A) ¢ B) delle Determinazioni n. 448/2020, n. 510/2020 e n. 567/2020; - la mumerosita e la metodologia di scelta per I'eventuale campione relativo all'effettuazione dei controlli di cui all’art. 6 del Disciplinare ed in particolare per la verifica della veridicita delle dichiarazioni rese dagli istanti, cosi come da domanda approvata da D.G.C. n, 62/2020, alle lettere A), B), C), D) ed E); + Pesito dei controlli effettuati. Y —_Inmnsito al secondo avvise: - il numero dei beneficiari di cui agli Allegati A) e B) della Determinazione n. 574/2020; ~ la numerositi e la metodologia di scelta per eventuale campione da inviare alla Guardia di Finanza por Veffettuazione dei controlli per la verifica della veridicita delle dichiarazioni rese dagli istanti, cosi come da domanda approvata da D.G.C. n. 65/2020; + Pesito dei controlli effettuati. Ai sensi dell’art. 20, commi 3 e 4, del Regolamento del Consiglio Comunale, si chiede Vinserimento della presente interrogazione nell’ordine del giomo del prossimo Consiglio ‘Comunale, nonché la risposta scritta entro il termine stabilito, Consigliere comunale — SRR