Sei sulla pagina 1di 40

PCPPOM...............28.08.2010.............23:32:24...............

FOTOC12

PAURA A VIGEVANO NELL’INTERNO

Tenta di stuprare una 14enne - PAVIA


Bus gratis verso la stazione
solo per i pendolari da mercoledì
L’afferra al collo e la trascina a terra davanti a casa SERVIZIO A PAGINA 11

VIGEVANO. Aggredita vicino a


casa, è riuscita a sfuggire a un ten-
spinta a terra, mentre stava pas-
seggiando con il suo cagnolino. E’
re sorpreso. La vicenda, accaduta
pochi giorni fa, verso le 19.30, è al
- PAVIA
tativo di violenza sessuale, subìto stata salvata probabilmente dal- centro di un’indagine avviata dai
S. Matteo, cura dei tumori
proprio nel giorno del suo com- l’arrivo di un’automobile che ha carabinieri. I militari stanno cer- con le donazioni dei pazienti
pleanno. Una studentessa di 14 an- costretto l’aggressore a fuggire in cando di risalire al giovane che ha SERVIZIO A PAGINA 13
ni è stata aggredita alla periferia sella a una bicicletta da uomo di tentato di violentare la ragazza.
La zona dell’aggressione della città, da un ragazzo che l’ha colore rosso, per il timore di esse- A pagina 31

Aveva 47 anni e un passato da tossicodipendente. L’allarme lanciato dall’amico PAVIA

Trovata morta tra topi e rifiuti La piscina chiude


Tre clienti «liberati»
dai vigili del fuoco
Donna viveva nell’ex deposito locomotive di viale Trieste PAVIA. Sono rimasti
chiusi in piscina ed è stato
necessario l’intervento dei vi-
gili del fuoco per liberarli.
PAVIA. E’ morta tra i topi e l’im- TERRIBILE SCHIANTO La disavventura è capitata
mondizia, nell’ex deposito delle loco- l’altra sera a tre clienti abi-
motive di viale Trieste diventato da tuali al Chiozzo. I tre, un
tempo ritrovo degli emarginati. Ame-
lia Conca, una donna di 47 anni, tossi-
codipendente, è stata trovata dall’a-
Moto spezzata nell’urto, ragazzo muore 35enne e due ragazze di 21 an-
ni, tutti di Pavia, si sono giu-
stificati: «Non ci siamo resi
mico. Si indaga. Sul corpo non c’era- conto dell’ora».
no segni di violenza, ma il magistra- A pagina 12
to ha comunque disposto l’autopsia
per chiarire le cause del decesso. Le
Ferrovie garantiscono: «Metteremo
l’area in sicurezza». PONTE SUL PO
A pagina 9
Detriti da togliere
Ladri scatenati, al Mondino portafogli spariti a due pazienti A Pieve P. Morone
Derubata dopo la spesa ritardi e polemiche
PIEVE P. MORONE. «I de-
triti sotto il ponte potremmo
toglierli in due ore di lavo-
Via la borsetta al parcheggio del market ro». Lo dice Alberto Marche-
si, presidente del Consorzio
PAVIA E’ stata derubata della bor- Mondino, dopo l’auto rubata nel par- Forestale dell’Unione agricol-
setta nel parcheggio dell’Esselunga, cheggio a un medico, sono stati deru- tori. I detriti sui piloni del
mentre metteva a posto la spesa. La bati due pazienti all’interno della cli- ponte di Pieve Porto Morone
vittima aveva appoggiato la borsa nica. Si erano assentati e non hanno invece sono lì da mesi. Per il
sul sedile dell’automobile, un uomo trovato più i portafogli. Vigevano, i soccorritori cercano di rianimare il 23enne A pagina 29 sindaco un problema serio.
si è avvicinato e l’ha afferrata. E al A pagina 9 A pagina 15

Tassa rifiuti, la revisione può costare 100 euro in più


Da Zerbolò a Carbonara preoccupano gli accertamenti ordinati dai Comuni
Federconsumatori: attenti
alle spese in più che CALCIO
non toccano alle famiglie

ZERBOLO’. Per le fami-


Pavia «carico»
glie di alcuni Comuni pavesi,
tra cui Zerbolò e Carbonara
cerca i suoi tifosi
Ticino, è in arrivo una stan-
gata sulla Tarsu. Una mag- Esordio in casa
gior spesa sulla tassa rifiuti
di circa 100 euro. Una situa-
zione che si è creata in segui-
to alla procedura di revisio-
ne della superficie tassabile
attuata dalle amministrazio-
ni comunali, che agli utenti
accollano anche gli oneri per
i propri ritardi nell’applica-
zione della legge che prevede
il nuovo calcolo della Tarsu.
Per Federconsumatori «ser-
ve chirezza», perchè «si di- PAVIA. Una conferma do-
rebbe che i Comuni vogliano po il buon esordio. E’ quello
applicare le sanzioni indistin- che il Pavia di Andrissi (nel-
tamente per coprire le spese la foto) cerca oggi nel debut-
della società incaricata». to casalingo con la Paganese.
A pagina 14 A pagina 36
PA2POM...............28.08.2010.............22:59:36...............FOTOC11

2 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

LA CRISI Il ministro: approvazione in tempi brevi


POLITICA Ma i finiani confermano i loro dubbi

Processo breve
di Andrea Palombi
LA NORMA
ROMA. Sarà ancora sulla
giustizia che si riaccenderà
lo scontro politico a settem-
bre. Il ministro Alfano ha in- Una “tagliola”
fatti chiarito che il cosiddet-
to processo breve sarà una
delle “priorità” su cui av-
verrà la verifica di governo.
E aggiunge in una intervista
l’Anm contro Alfano su misura
Ecco il testo
che per questo si potrà pensa-
re anche a «investimenti
straordinari». Si tratta della
contestata legge che, per
bloccare i processi che pen-
«Legge inutile» approvato
in Senato
dono sulla testa di Berlusco-
ni, cancellerà con un solo col- Italo Bocchino:
po di spugna, migliaia di al-
tri procedimenti.
il governo spieghi ROMA. Sono passati oltre
sette mesi dal primo varo in
«E’ grave e non più tollera- come intende Senato, tra molte polemiche,
bile», protesta il presidente
dell’Associazione magistrati,
superare le perplessità del processo breve. Ora il mi-
nistro della Giustizia Angeli-
Luca Palamara, che, mentre del Quirinale no Alfano inserisce il testo
la giustizia è «al collasso» e approvato da Palazzo Mada-
si ripetono «episodi di violen- ma tra i punti prioritari del-
ze e minacce», si perda tem- A sinistra la verifica nella maggioran-
po con un disegno di legge il presidente za.
«che nulla ha a che vedere dell’Anm Il cuore del provvedimento
con l’esigenza di affrontare Palamara prevede che i processi po-
le vere priorità del sistema a destra tranno estinguersi dopo un
giustizia». I magistrati, tutti il ministro periodo che sarà di tre anni
i magistrati, ribadiscono in- Alfano in primo grado, due in appel-
somma di essere assoluta- lo e un anno e sei mesi per la
mente contrari. Ma nono- corsa verso le elezioni. Il Ca- non accetteranno un provve- anche Adolfo Urso avverte La prima è che voglia verifi- Cassazione. E prevede rim-
stante Alfano abbia detto di valiere ha bisogno che sia ap- dimento che rischia di avere che i finiani esamineranno care se esiste una maggioran- borsi per processi troppo lun-
voler parlare con tutti, va provata prima di poter pensa- l’effetto di una vera e pro- «i testi», lasciando aperta la za sui temi che gli stanno più ghi. Ma a far discutere è la
dritto per la sua strada. «Evi- re allo scioglimento delle Ca- pria amnistia nascosta. porta del confronto. a cuore (e in caso contrario “norma transitoria”, quella
dentemente all’Anm stanno mere. Il problema è che pro- «Noi siamo disposti a di- Bersani promette intanto tentare di andare ad elezioni secondo cui la “tagliola” scat-
bene le lungaggini della giu- prio il processo breve fa par- scutere - sottolinea poi Italo una «opposizione molto for- immediate). La seconda è terà dopo solo due anni per i
stizia italiana, sa dire solo no te di quel «cinque per cento» Bocchino - ma Alfano ci dica te» contro una legge che ser- che confidi su un «soccorso processi in corso su reati
e difende i privilegi di una ca- si cui i finiani vogliono dire come intende superare le per- ve soprattutto «a cancellare rosso» alla Camera per ap- commessi prima del maggio
sta». la propria. Hanno più volte plessità del Quirinale». Per- un processo». E chiede an- provare la legge anche se do- 2006. Una norma, denuncia
Ma l’accelerazione sul pro- sottolineato che la legge non ché, ricorda il capogruppo di che ai finiani di essere «coe- vessero mancare i voti dei fi- l’opposizione, che sembra
cesso breve avrà anche con- faceva parte del programma Futuro e libertà, Berlusconi renti». Resta da capire come niani. Sarà dunque determi- pensata su misura per far sal-
seguenze politiche. Si tratta con cui il Pdl si è presentato e Fini insieme decisero di fer- mai Berlusconi abbia deciso nante, anche per gli scenari tare i processi Mediaset e
infatti della legge in nome alle elezioni e che dunque se mare la legge alla Camera di provare l’affondo su un te- politici futuri, l’atteggiamen- Mills in cui è imputato Berlu-
della quale Berlusconi ha ne può e se ne deve discute- proprio per i dubbi sollevati ma così delicato. E le ipotesi to dell’Udc. sconi. Ecco comunque i pun-
chiesto a Bossi di fermare la re. E hanno già detto che da Napolitano. In ogni caso non possono che essere due. A RIPRODUZIONE RISERVATA ti principali del provvedi-
mento.
Prescrizione. Il processo
Al corteo per la festa della Perdonanza slogan contro la cricca: «3,32 io non ridevo» ferimento alle intercettazio- dovrà considerarsi estinto se
ni telefoniche della «cricca». il giudizio di primo grado

L’Aquila, i terremotati contestano Letta Intercettazioni entrate nel-


l’inchiesta sui grandi eventi
che vede coinvolto anche il
capo della Protezione civile
non sarà concluso entro tre
anni (dall’esercizio dell’azio-
ne penale da parte del Pm);
entro due per l’appello, ed en-
di Enrico Nardecchia do, su ordine del questore Guido Bertolaso. Distribuiti tro un anno e sei mesi per il
Stefano Cecere, sono stati fat- volantini con la scritta «Nes- giudizio in Cassazione. Ma
L’AQUILA. Letta contestato, poliziotti ti rimuovere gli striscioni. A suna passerella per chi ride- questo riguarderà solo i pro-
che strattonano manifestanti. Movimen- quel punto i cittadini, tra i va quella notte». cessi relativi a reati con pe-
tato avvio per la festa del Perdono del- quali anche persone anziane, Alcuni manifestanti han- ne inferiori nel massimo a 10
l’Aquila. La città, ancora segnata dalle hanno cercato in tutti i modi no dato le spalle al corteo e anni. In caso di annullamen-
ferite del terremoto, si è ritrovata attor- di non farseli strappare di interrotti gli applausi che, fi- to con rinvio disposto dalla
no all’urna di Celestino V. mano. Ne è nato un parapi- no a un attimo prima, aveva- Cassazione, ogni grado di giu-
glia con spintoni e strattona- no salutato il passaggio della dizio che dovrà celebrarsi di
Ma a movimentare la festa menti, andato in scena poco teca con le spoglie del santo nuovo non dovrà durare più
religiosa sono state le conte- prima del passaggio del cor- scortata dai vigili del fuoco di un anno. I termini si allun-
stazioni rivolte al braccio de- teo storico della Bolla celesti- che, invece, hanno ricevuto gano in presenza di reati più
stro di Berlu- niana. Gli striscioni, poi, so- l’apprezzamento della folla. gravi: 4 anni per il primo gra-
sconi (il pre- no stati ugualmente issati al Letta ha chiesto al sindaco do; due per l’Appello; un an-
Momenti di tensione mier manca
all’Aquila da
passaggio di Letta, che si è gi-
rato a leggerli. Quando il sot-
quanti fossero i contestatori.
«Una trentina». L’uomo di go-
no e sei mesi per il giudizio
di merito. Fino ad arrivare
quando la polizia ha 7 mesi) da tosegretario (abruzzese di verno non ha commentato ai reati di mafia e terrorismo
un folto grup- tadini hanno esposto striscio- La polizia cerca Avezzano), che aveva rag- né la contestazione né la rea- per i quali il primo grado do-
rimosso gli striscioni po di manife- ni: «Il gran rifiuto della cric- di rimuovere giunto piazza Duomo in auto zione della polizia, ma è sta- vrà durare cinque anni: tre
stanti dei co- ca», «Zona rossa di vergo- uno striscione attraverso un percorso alter- to contestato anche alla sua per l’appello e due per la Cas-
mitati civici gna» e «Molinari e Cialente contro Letta nativo, ha sfilato accanto ai partenza dall’Aquila dal po- sazione. Il Pm deve esercita-
sorti per vigilare sulla rico- (vescovo e sindaco, ndr) ver- all’Aquila manifestanti, sono partiti co- polo delle carriole che lo ha re l’azione penale entro tre
struzione e del cosiddetto gogna, Letta vattene». ri di «Vergogna, vergogna» e invitato ad andarsene. mesi dalla fine delle indagini
«popolo delle carriole». I cit- Tensione al culmine quan- «3 e 32, io non ridevo», con ri- A RIPRODUZIONE RISERVATA preliminari.

Anche Futuro e libertà apre all’uninominale. Berlusconi: non è all’ordine del giorno, si voterà con il ‘porcellum’
ROMA. Si riaccende il di-
battito sulla legge elettorale.
Il Partito democratico, in sin-
Legge elettorale, asse trasversale per la riforma nato Maurizio Gasparri, «il
tema non è in agenda» e quin-
di Bersani, chiosa Osvaldo
tonia con le altre opposizio- centrosinistra, Radicali in te- Il segretario nel merito, Bersani assicura Napoli (Pdl), deve «rasse-
ni, ma anche con Futuro e Li- sta, e a intellettuali e docenti del Pd di puntare comunque a una gnarsi a andare al voto con
bertà, insiste e chiede di mo- universitari hanno firmato Pierluigi legge elettorale che «preser- questa legge elettorale».
dificare l’attuale ‘porcel- sulle pagine del Corriere del- Bersani e vi il bipolarismo e consenta Ma non è solo l’opposizio-
lum’. Il Pdl ufficialmente fa la Sera un appello per intro- il viceministro al cittadino quando sceglie il ne a essere convinta che si
però muro e assicura che durre i collegi uninominali. allo Sviluppo suo candidato anche di sape- debba aprire una nuova di-
non è un tema all’ordine del L’obiettivo principale è Adolfo Urso re che maggioranza e che go- scussione su questo fronte:
giorno. Silvio Berlusconi, se- quello di restituire ai cittadi- verno sta votando». anche Futuro e Libertà si
condo quanto riferiscono am- ni «il potere di scelta», spie- Ragionamento che non schiera a favore di nuove re-
bienti parlamentari di mag- gano, e ottenere anche in convince il capogruppo del gole e dice sì alla reintrodu-
gioranza, infatti non ha alcu- «Italia quella stabilità e cer- Pdl alla Camera Fabrizio Cic- zione dei collegi uninomina-
na intenzione di aprire an- tezza delle leggi elettorali chitto: il tanto demonizzato li. Se Gianfranco Fini non en-
che questo fronte. che gli standard democratici ‘porcellum’, dice, ha «tenuto tra in prima persona nel di-
Eppure l’esigenza di rive- internazionali raccomanda- minati in Parlamento». ma del centrosinistra e sono in piedi il bipolarismo e ridot- battito lascia parlare i suoi
dere le regole del voto è senti- no». La verità è che il pre- E proprio impedire che convinto - afferma infatti il to il numero delle liste sem- che sottoscrivono l’appello
ta anche da alcuni esponenti mier, attacca il capo della se- questo possa ripetersi è un segretario del Pd Pier Luigi plificando il quadro politi- per un nuovo sistema eletto-
del primo partito di governo greteria politica di Bersani obiettivo che dovrebbe esse- Bersani che sembra guarda- co». E per contro reintrodur- rale. «E’ bene che si apra un
(tra i firmatari c’è Antonio Filippo Penati, non ha alcu- re condiviso, dicono i Demo- re anche a Fini - che il discor- re le preferenze potrebbe ave- dibattito politico - spiega il vi-
Martino ma anche Benedetto na intenzione di «abbandona- cratici, dalle altre forze poli- so di una nuova legge eletto- re esiti negativi soprattutto ceministro Adolfo Urso - e
della Vedova e Adolfo Urso) re il ‘porcellum’ per mante- tiche, anche nel centrode- rale andrà avanti e lo faremo al Sud. Comunque sia, taglia che sia data rappresentanza
che insieme a colleghi del nere il pieno controllo sui no- stra: «Non è solo un proble- andare avanti». Entrando corto il numero del Pdl al Se- al bisogno di cambiamento».
PA3POM...............28.08.2010.............22:59:40...............FOTOC11

La Provincia Pavese FATTO DEL GIORNO DOMENICA 29 AGOSTO 2010 3

LA VISITA Sbarca con tende e cavalli, domani la festa


in caserma a due anni dal Trattato di amicizia

Gheddafi a Roma in viaggio d’affari


Banche, energia, appalti: con l’Italia (e con Berlusconi) il business è miliardario
ROMA. Muammar Gheddafi atter- mani tra un convengno ed una mo- bia già allertato centinaia di hostess si sentire l’Italia dei valori che ha già
ra a Ciampino oggi a mezzogiorno. stra fotografica all’Accademia libica e, questa volta, anche di steward. Av- annunciato contestazioni al seguito
Un arrivo confermato dopo il ricor- e la sontuosa festa (800 gli invitati) volto dal mistero invece, il program- del «teatrino del beduino». «Si inchi-
rersi di notizie sulle false partenze, nella caserma di Tor di Quinto, con ma di oggi. Cosa farà il colonnello do- nerà di nuovo a Gheddafi» afferma il
quello del leader libico che inizia il tanto di spettacolo di cavalli berberi po aver piantato la tenda beduina portavoce Idv, Leoluca Orlando, sot-
suo quarto soggiorno nella capitale (ben 30, anche loro attesi per oggi, nella residenza dell’ambasciatore li- tolineando la natura esclusivamente
con 24 ore di anticipo rispetto ai fe- ma a Fiumicino) e carosello dei cara- bico, in via Cortina d’Ampezzo, sulla economica dei rapporti tra i due lea-
steggiamenti per il secondo anniver- binieri. E chissà se come l’anno scor- Cassia, già presidiata dalla polizia? der. Replica Margherita Boniver,
sario della firma del Trattato di ami- so Gheddafi terrà una lezione di Co- Non un giro nelle aziende del presi- Pdl, sostenendo che il Trattato por-
cizia tra Italia e Libia, datato 30 ago- rano a beneficio di avvenenti ragaz- dente del Consiglio, a sentire l’amba- terà «grandi vantaggi». (a.d’a.)
sto 2008. Già definita la scaletta di do- ze. L’agenzia Hostessweb sembra ab- sciatore Gaddur. Intanto, torna a far- A RIPRODUZIONE RISERVATA

di Gigi Furini
Gli affari tra i due Paesi I punti chiave del business italo-libico
Il vescovo di Mazara del Vallo
MILANO. Italia e Libia un
po’ di affari li hanno sempre
fatti, un po’ per motivi di vici-
nanza e un po’ per il mare di a libica
«Gli chiederò conto
Autostrada costier
petrolio e gas che sgorga dal
deserto libico
che viene poi
raffinato e
A rea liz za re l'opera,
prevista nel trattato
di amicizia
dei respinti in mare»
gosto
venduto nel Investimenti e cooperazione dell'a MAZARA DEL VALLO. L’invito a
nostro Paese. , sa ran no tut te im prese una «riflessione» sulla politica dei re-
Però la svolta Impregilo, Selex 2008 spingimenti in mare che tenga in con-
ve rra nn o
vera e pro- sistemi integrati italiane: i lavori siderazione i diritti dei richiedenti asi-
lot ti e aff ida ti
pria avviene e Finmeccanica divisi in tre lo e dei rifugiati: è questo l’appello
nel 2008 quan- hanno già siglato a tre co ns or zi che il vescovo di Mazara del Vallo,
do Berlusco- commesse milionarie monsignor Domenico Mogavero, da
ni e Gheddafi con il governo libico sempre impegnato sui temi dell’immi-
firmano il grazione, intende rivolgere in occasio-
Trattato d’a- ne dell’incontro di domani con il lea-
micizia bilate- der libico Gheddafi. «Non so se avrò
rale. A quel la possibilità di parlare con Gheddafi
trattato ave- - spiega il vescovo - ma in ogni caso
vano lavora- quella sui respingimenti è una legge
to anche i go- italiana. Penso che bisognerebbe co-
verni prece- Banche noscere cosa aspetta gli immigrati
denti, perché Petrolio che vengono riportati in Libia, anche
bisognava L'Eni, in base Sotto osservazione perchè nessuno di noi, fino ad ora, ha
pur chiudere a un accordo firmato la presunta scalata avuto la possibilità di compiere un so-
le ferite della nel 2007 con libica a Unicredit, pralluogo in quei centri di detenzio-
guerra e la Li- la principale compagnia in seguito all'accresciu ne». Dopo avere sottolineato che, tut-
ta
bia era in at- al presenza della compag tavia, anche dalla Libia giungono «se-
petrolifera libica, la Nation ine di
tesa, dal 1945, atio n, potrà Tripoli, giunta al 7% gnali di un cambiamento», monsi-
Oil Cor por
di un risarci- gnor Mogavero invita a «trovare una
mento. Invece, con il «Tratta- estrarre oro nero fino soluzione che superi gli automatismi
to» firmato dal Cavaliere, un Gheddafi al 2042 legati al respingimento alla frontiera
risarcimento per danni di è atteso di questi esseri umani». Comunque,
guerra è diventato un patto a Ciampino conclude, «quando due interlocutori
d’amicizia. Anzi, di più. Ecco, alle 12 ANSA-CENTIMETRI si parlano è sempre positivo».
allora, gli intrecci d’affari fra
Italia e Libia (e tra le società governativo con 50 miliardi di è ben vista dalla lega Nord che anche la Lega possa dire bra ottica in Libia. essere il «cavallo di Troia» per
del premier e quelle di Ghed- euro da investire) è salita dal che strilla con il governatore la sua in tema di banche e affa- Juventus. Dopo essere en- conquistare vecchia salotti
dafi). 2% al 7,05% di Unicredit. Una veneto Zaia e il sindaco di Ve- ri, e Gheddafi se ne vada da trati e poi usciti, con i fondi go- buoni, da Telecom a Rcs (che
Eni. La società petrolifera bella mano i libici l’avevano rona, Tosi (in Unicredit sono un’altra parte. Però, e questo vernativi, nel capitale di Fiat, controlla il Corriere della se-
italiana, con la maggioranza già data alla banca di Alessan- confluite le Casse di Rispar- la Lega lo deve mettere in con- ai libici resta il 7,5% della Ju- ra) a Generali dove, guarda
ancora nelle mani del ministe- dro Profumo nell’ottobre 2008, mio di molte realtà del Nord, to, non è forse Ponzellini l’uo- ventus, un investimento di un po’, ritroviamo Geronzi
ro del Tesoro, estrae 800mila ai tempi del fallimento di Le- comprese Treviso e Verona). mo che potrà fare questa ope- non grande valore (tutta la Ju- (l’uomo che per primo ha aper-
barili di petrolio al giorno in hman Brothers, anche se, a Umberto Bossi, invece, si affi- razione, se è vero che lo stesso ve vale 176 milioni) e scarsa to la porta a Gheddafi).
Libia. Ora i fondi libici hanno ben vedere, i libici stanno in da a Ponzellini. «L’abbiamo è anche presidente di Impregi- redditività. Il cinema. Infine Berlusco-
l’1% di Eni, ma è del dicembre quella banca da 13 anni, da messo lì noi», dice. lo, molto interessato alla lun- Mediobanca. Unicredit è il ni è socio di Gheddafi in pri-
2008 la nota di Palazzo Chigi quando entrarono nel capitale E quando dice «lì», intende ga autostrada (1700 chilometri maggior azionista di Medio- ma persona, se è vero che Tre-
che informa come la Libia vo- di Capitalia (ex Banca di Ro- la Banca Popolare di Milano, per 2,3 miliardi di spesa) che banca dove una quota del finance (controllata al 100%
lesse salire al 10%. Adesso se ma) poi confluita in Unicredit. di cui Ponzellini, ex allievo di imprese italiane dovranno co- 5,5% è posseduta da Fininvest da Fininvest) e Lafitrade (con-
ne riparla e si dice addirittura A Capitalia c’era Cesare Ge- Romano Prodi all’Iri, è presi- struire in Libia. e Mediolanum. Tra i soci di trollata da Lafico, la principa-
che i libici sarebbero pronti a ronzi (ora sulla poltrona più dente. Il pensiero del Senatur Sirti. La società italiana da Piazzetta Cuccia, con un pool le finanziaria governativa libi-
entrare con il 15%. alta di Generali), che dice: «I li- è questo: Unicredit resti nelle sempre impegnata nel settore di azionisti francesi accredita- ca) hanno quote in Quinta
Unicredit. Nelle scorse set- bici sono gli azionisti migliori mani delle Fondazioni (che delle infrastrutture per le tele- ti di un 10-15%, c’è Tarak Ben Communications, società fran-
timane la Lybian Investment che abbia mai avuto». L’avan- hanno i cda espressi dalle am- comunicazioni sta piazzando Ammar (fidatissimo di Berlu- cese guidata da Ben Ammar.
Authority (un fondo sovrano zata dei libici in Unicredit non ministrazioni locali) in modo 7 mila chilometri di cavi in fi- sconi) e Mediobanca potrebbe A RIPRODUZIONE RISERVATA

di Annalisa D’Aprile L’intervista. Matteo Mecacci (radicale): il premier fa gli interessi di un’oligarchia Gli sbarchi sulle nostre
coste sono diminuiti, ma a
ROMA. «La storia di Ghed-
dafi è quella di un negoziato-
re, e ricattatore, formidabile.
Corriamo il rischio di metter-
«Politica impresentabile, e il Pd tace» che prezzo? E dove finisco-
no i clandestini respinti?
«Diventano gli schiavi del-
la Libia, chiusi in dei veri e
ci in casa non un investitore ve c’è la crisi economica più ma solo accordi commercia- propri campi di concentra-
qualsiasi, grave degli ultimi 50 anni, li. I 4 miliardi di euro che l’I- mento (in
ma un espo- nemmeno una. È un dato po- talia darà alla Libia in ven- centri non
«In vent’anni daremo nente politi-
co che sa co-
litico: Berlusconi fa sette ver-
tici bilaterali con Gheddafi,
t’anni sono soldi pubblici: bi-
sogna chiedersi se la popola-
monitorati),
non possono
«Attenti: il colonnello
a Tripoli 4 miliardi: me ottenere che è il leader straniero più zione non avrebbe preferito tornare da è un negoziatore e un
quello che incontrato, praticamente un venissero investiti qui o usa- dove sono
siamo tutti d’accordo?» vuole». privilegiato. Così il presiden- ti per abbassare le tasse. Ber- scappati, nè ricattatore formidabile»
Matteo Me- te del Consiglio delegittima lusconi porta avanti gli inte- avere un per-
cacci, deputa- le istituzioni internazionali». ressi di un’oligarchia politi- messo di sog-
to radicale, promotore lo Oltre la scenografia com- ca ed economica. Il Pd sosten- giorno per lavorare da rego-
scorso anno della manifesta- posita di tende beduine, ca- ta con il silenzio questa poli- lari. Un normale trattato
zione contro “l’accordo d’a- valli arabi e amazzoni, a tica estera, invece dovrebbe avrebbe chiesto, in cambio
micizia” tra Italia e Libia, sot- Matteo Mecacci che punto è lo sdogana- rivedere la propria posizio- dei soldi, almeno una clauso-
tolinea l’anomalia, tutta ita- mento di Gheddafi e qual è ne. Spero ci si confronti pre- la sui diritti umani, visto che
liana, dell’assidua frequenta- Quella che inizia oggi è la natura dei rapporti tra i sto su questo. E Ghedda- si parla di un paese che non
zione tra Berlusconi e il co- la quarta visita del dittato- due leader? fi...impazzerà per la città con ha ratificato la convenzione
lonnello, e pone il problema re libico nel nostro Paese «Quella scenografia na- quella macchina che manda Onu per i rifugiati, anzi due
di una politica estera nella in poco più di un anno. sconde una politica estera di in tilt i cellulari! A livello po- mesi fa a Tripoli è stato perfi-
quale «l’opposizione dovreb- «E il premier è andato in tipo mercantilistico. Tra loro polare non credo sia stato no chiuso l’ufficio dell’Onu».
be intervenire». Libia tre volte e in Grecia, do- non ci sono discorsi politici, sdoganato». A RIPRODUZIONE RISERVATA
PA4POM...............28.08.2010.............22:59:47...............FOTOC11

4 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

I dati del Tesoro confermano: ultimi in Europa. L’opposizione: fallimento del governo Il confronto

Aiuti alla famiglia, Italia in coda


Spesa per famiglia e maternità
in rapporto al Pil
Danimarca 3,7%
Lussemburgo 3,2%
Svezia 3,0%
Finlandia
Per sostenere la maternità spendiamo la metà di Francia e Germania Germania
Austria
2,9%
2,8%
2,8%
ROMA. Italia cenerentola d’Europa per LO STUDIO DELLA CGIA Francia 2,5%
l’impegno della spesa pubblica a sostegno Irlanda 2,6%
della famiglia e della maternità. Nella Ue
a 15 l’Italia risulta, insieme con la Spa-
gna e il Portogallo, fanalino di coda per
la spesa in rapporto al prodotto interno
Diminuite le tasse centrali, boom delle locali Belgio
Olanda
Regno Unito
2,0%
1,6%
1,5%
lordo. VENEZIA. Negli ultimi die- pe Bortolussi - e all’abolizio- del 1999 ai 93,88 miliardi del Grecia 1,5%
ci anni le entrate fiscali a li- ne dell’Ici sulla prima casa 2009. Portogallo 1,2%
Per la famiglia e la mater- vello centrale sono diminui- avvenuta nel 2008, la cresci- «Sicuramente molte am- Spagna 1,2%
nità l’Italia spende infatti so- te dell’1,5%, quelle degli en- ta ha subito una brusca fre- ministrazioni locali conti- ITALIA 1,2%
lo l’1,2% del Pil, quando in ti locali, invece, sono au- nata». nuano a mantenere alte le 15 MEDIA UE-15 2,1%
Europa si spende decisamen- mentate del 25,2%. Lo ripor- In termini assoluti, preci- tasse sui propri cittadini - Ungheria 2,8%
te di più (2,1% nella Ue a 15 e ta la Cgia di Mestre, sottoli- sa la Cgia, l’Amministrazio- commenta Bortolussi - e Cipro 2,0%
2,0% nella Ue a 27). A fotogra- neando che la crescita delle ne centrale ha diminuito gli non sempre alle imposte pa-
fare la situazione della spesa tasse locali è comunque mol- incassi passando dai 344,29 gate corrispondono dei ser- Slovenia 1,8%
per la famiglia in Italia e ne- to più contenuta di quanto miliardi di euro del 1999 ai vizi qualitativamente e Repubblica Ceca 1,7%
gli altri Paesi europei è il mi- avvenuto in precedenza 339,24 del 2009. I dati sono a quantitativamente accetta- Romania 1,7%
nistero dell’Economia nell’ul- quando l’incremento, rispet- prezzi costanti, ovvero al bili. Tuttavia va ricordato Slovacchia 1,5%
tima «Relazione Generale to al decennio precedente, netto dell’inflazione e, per che negli ultimi anni, so- Estonia 1,4%
sulla situazione economica Nel sostegno toccava punte superiori al avere un raffronto con la prattutto i Comuni hanno Bulgaria 1,3%
del Paese 2009». alle politiche 100%: «Grazie alla stabiliz- crescita economica del Pae- assunto un gran numero di
Lettonia 1,2%
Il dato comparato tra i vari per la famiglia zazione degli importi richie- se, basta osservare che il Pil nuove competenze e di nuo-
Paesi più aggiornato risale al l’Italia sti dagli enti locali ai propri nello stesso periodo è cre- ve funzioni senza ricevere Lituania 1,2%
2007, anche se la Relazione of- cenerentola cittadini - spiega il segreta- sciuto del 9,1%. Le imposte in cambio un corrisponden- Malta 1,1%
fre «un aggiornamento al in Europa rio dell’Associazione degli locali, invece, sono passate te aumento dei trasferimen- Polonia 0,8%
2009 dei soli dati relativi all’I- con Spagna artigiani di Mestre Giusep- dai 74,98 miliardi di euro ti, anzi». 27 MEDIA UE-27 2,0%
talia» dai quali emerge che e Portogallo Fonte: ministero dell'Economia ANSA-CENTIMETRI
lo scorso anno la spesa per la
famiglia è salita all’1,4%. sta lontano anche dal 2,5% fare, pesa il 4,7% (in Polonia me all’indennità di malattia sulta evidente a tutti che que- i nostri parametri sulla spe-
Non disponendo dei dati com- della Francia, per fare un il 4,5%). Mentre la media e per infortuni: la riduzione sto governo non ha sostan- sa a favore delle famiglie e
parati non si sa se con quello esempio, o del 2,8% della Ger- complessiva dei Paesi euro- delle uscite è stata nel 2009 zialmente fatto nulla per aiu- più in generale per le presta-
0,2% in più l’Italia ha scalato mania, dove in ogni caso si pei è dell’8%. Se poi si guar- del 2,5% rispetto al 2008. tare le famiglie italiane e zioni sociali ci faranno usci-
qualche posto della classifi- spende il doppio per la fami- da alle voci del Bilancio del- L’opposizione attacca su che, dopo tanta retorica sul- re dall’Europa e ci metteran-
ca, dalla posizione di coda, glia rispetto al nostro Paese. lo Stato, e in particolare a questo che era considerato la loro difesa, spende circa la no alla pari con quei Paesi
ma è evidente che questo ri- Per quanto riguarda inve- quelle delle prestazioni di un punto sensibile del pro- metà di quanto spendono che consideriamo del Terzo
sultato resta ancora lontano ce la quota di spesa nell’am- protezione sociale, emerge gramma del centro de- Francia e Germania e quasi Mondo».
dal 3,7% di spesa sul Pil regi- bito di tutte le prestazioni di che nel 2009 la spesa pubbli- stra. «Bene ha fatto il mini- un terzo della quota di spesa E Maurzio Zipponi, respon-
strato in Danimarca o dal protezione sociale, l’Italia ca per assegni familiari è sce- stro dell’Economia a darci del Nord Europa. Per l’espo- sabile Welfare dell’Idv: «I da-
3% in Svezia. In ogni modo, tra i 27 Paesi europei prece- sa a 6,390 miliardi di euro dai una fotografia sulla spesa nente del pd «questi dati so- ti diffusi dal ministero del Te-
pur escludendo i Paesi scan- de solo la Polonia: nel nostro 6,675 del 2008 (-4,3%). In calo dello Stato per la famiglia e no la foto della situazione a soro smascherano la propa-
dinavi che hanno una tradi- Paese, infatti, la quota per la anche la spesa per l’inden- la maternità - dice Cecilia fine 2009. Quando avremo ganda e le chiacchiere del go-
zione di welfare di un certo famiglia e la maternità, nel- nità di maternità, che è in un- carmassi, responsabile politi- quelli che tengono conto del- verno Berlusconi sulla fami-
peso, l’1,2-1,4% dell’Italia re- l’ambito della spesa per wel- ’unica voce di bilancio assie- che per la famiglia del Pd - Ri- l’ultima manovra approvata, glia». (a.g.)

L’INTERVISTA
«Cancellate le misure «Come fai a lavorare se hai un figlio?»
del nostro governo» Livia Turco, ex ministro di Prodi: da Berlusconi solo parole
di Maria Berlinguer il congedo parentale, varato no. Tutte misure che sono
la norma che impediva le di- LA CURIOSITÀ state cancellate».
ROMA. «Sono dati che non missioni in bianco delle lavo- L’Italia resta un Paese a
sorprendono, questo gover-
no ha fatto solo retorica sul-
ratrici in caso di maternità.
Misure insufficienti, per ca-
Dai nonni italiani crescita zero, con una del-
le natalità più basse nel
la famiglia, facendo tornare
in auge il familismo amora-
rità, ma certo meglio del nul-
la che è venuto dopo». l’1,2 per cento del Pil mondo.
«E si capisce perché. Da
le». Livia Turco, ex ministro Da dove bisognerebbe co- noi una donna giovane non
della Salute e degli Affari So- Mamme con i figli piccoli. Sotto Livia Turco minciare? ROMA. Contribuiscono per 18,3 miliardi può pensare di avere un lavo-
ciali, commenta i dati forniti «La più grande politica per l’anno, ossia per l’1,2% del Pil, alla ricchezza ro, spesso precario, e dei fi-
dal governo che confermano già desolante, andranno ag- la famiglia è l’occupazione del Paese ma pochi lo sanno: è la stima del gli. E’ questo il vero scanda-
che l’Italia è il fanalino di co- giunti i tagli alla sanità e ai femminile e anche in questo «valore» dei nonni italiani, vale a dire quegli lo. Non abbiamo servizi so-
da in Europa per le spese di comuni». campo il nostro paese è la Ce- anziani che offrono attività d’aiuto informa- ciali, asili nido. Nessuno di
sostegno a famiglia e mater- Eppure a parole il soste- nerentola d’Europa. Noi ave- le, badano ai nipotini oppure fanno volonta- noi spera di poter mandare i
nità con appena l’1,2 del pro- gno alla famiglia è nei pro- vamo varato diverse misure riato. E’ quanto si evince dall’ultima ricerca suoi figli in un asilo modello
dotto interno lordo. grammi di tutte le forze po- fiscali di sostegno, soprattut- dell’Ires Cgil, «Il capitale sociale degli anzia- come quello di Reggio Emi-
«Attenzione che questi so- litiche. to per le famiglie numerose. ni». Ad esempio per la cura dei bambini, se- lia. Rivediamo l’idea del ser-
no i numeri del 2007. Quando «A parole. L’unico gover- E avevamo lanciato il credi- condo la ricerca, il contributo degli anziani vizio educativo, consideria-
avremo quelli che tengono no che ha fatto qualcosa è to d’imposta per le aziende non si limita al valore intrinseco dell’attività mo altri modelli, tate compre-
conto dell’ultima manovra fi- stato il governo Prodi. Abbia- che assumono donne, un’ini- ma è a sua volta generatore di economie se, ma finiamola di contare
nanziaria, andrà anche peg- mo fatto il bonus bebè, lan- ziativa che ha avuto succes- esterne positive, specie a favore delle donne. sui nonni».
gio perché alla fotografia, ciato l’assegno di maternità, so soprattutto nel Mezzogior- A RIPRODUZIONE RISERVATA

L’apparecchio di casa usato da sette famiglie su dieci. Nel 2009 inviati 75 miliardi di sms
Romiti contro la strategia di Marchionne
«I sindacati li puoi battere, non dividere» I cellulari sorpassano il telefono fisso
ROMA. Ci ha pensato Cesare Romiti, dal crinale pericoloso». Critiche ROMA. La voce corre sempre meno (-10,3%). Scontato è anche il crollo
1976 al 1998 alla guida della Fiat, a impar- anche all’idea che «non esi- sul filo del telefono e sempre più sul- del vecchio Internet dial up (-34,7%),
tire una lezione di relazioni industriali a ste la lotta di classe» perché le frequenze mobili del telefonino. soppiantato dalla banda larga (12,5
Sergio Marchionne: «Il sindacato lo puoi «la contrapposizione degli in- Tanto che nel 2009 è avvenuto lo sto- milioni di accessi a marzo 2010), men-
battere non dividere» afferma in un’inter- teressi ci sarà sempre ed è rico sorpasso, con 103,8 miliardi di tre un vero e proprio requiem spetta
vista al Corriere della Sera. un bene che ci sia». minuti di conversazioni passati alla alla telefonia pubblica, vale a dire le
Anche il segretario del Pd vecchia cornetta contro i 113,8 miliar- vecchie cabine: nel 2009 sono servite
Romiti spiega che «divide- Bersani replica a Marchion- di di minuti trascorsi con l’orecchio soltanto per 170 milioni di minuti di
re il sindacato è un errore ne: «Non dividiamo l’Italia» incollato al cellulare. Secondo gli ul- telefonate, contro i 220 milioni del-
grave, perché il sindacato afferma il leader del Pd. Il timi dati dell’Autorità per le Tlc, i mi- l’anno precedente (-25%).
escluso ti tormenterà nelle punto è «dare più responsabi- nuti di traffico voce su rete fissa nei Parallelamente aumenta il traffico
fabbriche, a maggior ragione lità alla partecipazione e alla cinque anni che vanno dal 2005 al sui telefoni cellulari, passato dai
se è il sindacato più grande». decisione diretta dei lavora- 2009 sono crollati del 32%, passando 108,7 miliardi di minuti del 2008 ai
Il riferimento è all’accordo tori». La vice segretaria del- da oltre 152 miliardi a meno di 104. 113,8 del 2009. Un uso sempre più in-
Cesare su Pomigliano e l’intesa sepa- la Cgil, Susanna Camusso, Ormai sono Una perdita di posizioni che prose- tensivo, accompagnato dal traffico di
Romiti rata con Cisl e Uil. Romiti commenta favorevolmente quasi gue senza interruzioni, visto che nel- Sms: l’anno scorso ne sono stati in-
ha guidato bacchetta Marchionne per la proposta della Fiat di un scomparse l’ultimo anno il calo è stato del 7,6%. viati quasi 75 miliardi. L’epoca delle
la Fiat aver elogiato pubblicamente patto per lo sviluppo: «Ma le cabine Il telefono fisso, insomma, si usa sem- vecchie cornette, insomma, si appre-
dal 1976 Bonanni e Angeletti «chia- non si può fondare sulle dero- telefoniche pre meno, sia per le chiamate locali sta a finire: ormai tre famiglie su die-
al 1998 mandoli persino per nome, ghe ai contratti nazionali, al- pubbliche (nel 2009 -4,1%), che per quelle inter- ci hanno ormai rinunciato ad avere
tra gli applausi: mi pare un le leggi e via dicendo». nazionali (-19,1%) e verso i cellulari il telefono fisso in casa.
PA5POM...............28.08.2010.............22:59:52...............FOTOC12

La Provincia Pavese ATTUALITA’ DOMENICA 29 AGOSTO 2010 5

SANGUE Sicilia, tra le vittime ispettore Polstrada. Cinque giorni fa il suo appello in tv: guidate con prudenza
SULLE STRADE
Scontro frontale, quattro morti
Controesodo, giornata da bollino rosso. Ieri code fino a 20 chilometri
PALERMO. Stavano tornando a c’è il comandante della Polstrada
casa dopo avere partecipato a un di Palermo, Giovanni Messina di IL METEO DEL RIENTRO
matrimonio, quando davanti alla 56 anni, che cinque giorni fa in tv
loro Peugeot 407, all’improvviso aveva lanciato un appello alla gui-
sono apparsi i fari di una Bmw da sicura. L’incidente è avvenuto
120. L’impatto frontale è stato mi- lungo la strada statale che da Por-
cidiale. Il bilancio drammatico: 4 to Empedocle (Ag) conduce a Cal-
morti e tre feriti. Tra le vittime tanissetta.

A bordo della Peugeot, as- Polstrada e il padre sono mor- li, quella di ieri, ultima tappa
sieme al dirigente della Pol- ti nell’impatto, così come i del grande rientro dalle va-
strada che era alla guida, c’e- due ragazzi che si trovavano canze, è stata una giornata da
rano il padre Alfonso di 80 an- nella parte anteriore della bollino rosso. Oggi si replica.
ni, seduto nella parte anterio- Bmw. Ferite la madre e la mo- Già dalla prima mattinata, il
re, dietro la moglie, Antonia glie di Messina, entrambe traffico è stato sostenuto sul-
Croce di 47 non gravi, ricoverate nell’o- l’A23 Tarvisio-Udine, interes-
anni, e la ma- spedale Sant’Elia a Caltanis- sata da un consistente flusso
dre Melchior- setta. Nello stesso nosocomio, turistico verso l’Italia: oltre
ra Furno, 76 in prognosi riservata, è rico- 20 mila i veicoli in transito so-
anni. Lo verato il terzo ragazzo. lo tra mezzanotte e le 15, se-
scontro è av- Cinque condo i dati
venuto intor- giorni fa, Gio- di Autovie
no alle 2.30,
all’altezza di
vanni Messi-
na aveva lan-
Forti rallentamenti Venete. Tra
Udine e Pal-
A partire dal Nord Italia arriva da oggi, in ritardo, la burrasca di Ferragosto
in Veneto, Trentino
contrada
Grottarossa,
in un tratto
rettilineo del-
ciato un ap-
pello in tv: «I
conducenti
devono esse-
e in Toscana sull’A12
manova si so-
no formate
code che han-
no toccato
Aria più fresca “rompe” l’estate
la statale 640. re in grado un picco di ROMA. Arriva, in ritardo, la burra- sto». La burrasca di ferragosto inte-
Alla guida di mettersi alla guida in per- 18 chilometri. Incolonnamen- sca di ferragosto, cioè l’evento che, in resserà tutta l’Italia con 2-3 giorni di
della Bmw fetto stato, senza superare li- ti in Trentino Alto Adige, sul- gergo meteorologico, rappresenta la forte e diffusa attività temporalesca
120 c’era miti di velocità e attuando tut- l’A22 del Brennero. Alla bar- prima vera “rottura” della stagione oltre che da un brusco calo delle tem-
Gioacchino te le manovre di sicurezza ne- riera di Vipiteno, in direzione estiva ed è seguito in genere, 3-5 gior- perature (anche 10-12 gradi tra dome-
Castellana, cessarie - aveva detto -. La sud, i 4 chilometri di fila for- ni di temperature molto al di sotto del- nica 29 e lunedì 30 agosto) e forti venti
Sopra, l’auto distrutta in Sicilia 24 anni, ac- prudenza è viaggiare avendo matisi ieri mattina sono di- la media. «Ebbene - dice il meteorolo- dai quadranti settentrionali. L’aria
canto Giam- il controllo del mezzo e in con- ventati 8 nel pomeriggio. In go Mario Giuliacci - è molto probabile piuttosto fresca in imminente arrivo
piero Camardo di 28 anni, dizioni psicofisiche ottime». Toscana, sulla carreggiata che quest’anno la burrasca di ferrago- dal Nordatlantico, a contatto con l’a-
mentre dietro sedeva D.P. 28 E quasi come un presagio, nord della Variante Aurelia, sto si presenti oggi perché appunto l’I- ria molto calda e molto umida che ri-
anni. Per cause in via di ac- aveva invitato alla prudenza. all’altezza dello svincolo per talia sarà interessata dal primo tem- stagna da quasi 10 giorni sull’Italia,
certamento, la Bmw avrebbe Grande traffico, ma per for- la A12, all’altezza di Rosigna- pestoso arrivo, dopo 2 mesi di caldo potrebbe dar luogo a temporali, an-
invaso la corsia della Peugeot tuna pochi gli incidenti sulle no, in provincia di Livorno, più o meno ininterrotto, di aria molto che di forte intensità, sulle regioni di
che procedeva in direzione di strade del rientro. Sulle arte- le file delle auto hanno rag- più fresca di quella che ha già interes- Nordest. Seguirà poi, fino al 5 settem-
Agrigento. Il dirigente della rie autostradali e sulle stata- giunto punte di 12 chilometri. sato la penisola tra il 13 e il 14 ago- bre, un periodo di bel tempo.
PA6POM...............28.08.2010.............23:12:39...............FOTOC11

6 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

MALASANITÀ LE REAZIONI

A MESSINA Fazio: «Fatto indecoroso, invieremo gli ispettori»


ROMA. «Questo non è solo do, presidente della Commis- co, il loro comportamento è
malasanità, ma è un episodio sione parlamentare d’inchie- inqualificabile. Una volta in-
di Sara Scarafia assolutamente indecoroso: sta sugli errori sanitari: dossato il camice, tutti i pro-
non deve più succedere». An- «Chiederemo un immediato blemi e i fatti privati vanno
MESSINA. Una violenta li- nuncia l’invio degli ispettori ed esemplare intervento di messi da parte, deve esistere
te tra due medici in sala par- a Messina il ministro della carattere sanzionatorio e solo il pazien-
to, mentre una giovane don- Salute Ferruccio Fazio: «que- cautelare a carico dei respon- te». Vuole in-
na, al culmine del travaglio, ste cose» aggiunge «succedo- sabili, qualora venisse con- vece «l’imme-
aspetta di partorire il suo pri- no purtroppo, prevalente- fermato quanto denunciato diato trasfe-
mo figlio. Una lite che avreb- mente, anche se non unica- dal marito della donna». rimento» dei
be ritardato troppo a lungo mente, in regioni in cui c’è «Si tratta di un fatto gravis- medici «an-
la nascita, mettendo a ri- un “lassismo” della sanità. simo: tutte le responsabilità che se non ci
schio la vita della mamma e Abbiamo attivato gli ispetto- vanno accertate in modo da fossero re-
del bimbo, adesso ricoverati ri, d’intesa con l’assessore re- punire chi ha sbagliato» com- sponsabilità
entrambi in gravissime con- gionale Massimo Russo, che menta Ignazio Marino, chi- penali» Anto-
dizioni. Quello che avrebbe ha anche lui attivato un’in- rurgo e senatore del Pd. «È nio Gaudio-
dovuto essere il giorno più chiesta amministrativa». un bene che i due ginecologi so, vicesegre-
bella della sua vita, per Lau- Sollecita una relazione det- siano stati sospesi. Indipen- tario generale di Cittadinan-
ra Salpietro, 30 anni, è diven- tagliata all’assessorato sici- dentemente dalle loro re- zattiva-Tribunale diritti del
tato un incubo: lei e il suo Un’immagine del Policlinico di Messina liano anche Leoluca Orlan- sponsabilità nel caso specifi- malato.
piccolo Antonio rischiano la
vita, mentre i due medici so-

Lite sul parto, gravi madre e bimbo


no stati sospesi dal servizio.
È accaduto giovedì, al poli-
clinico di Messina, dove due
ginecologi, entrati in sala
parto, sono arrivati alle ma-
ni perché non si trovavano
d’accordo su come interveni-
re. La lite è degenerata: uno
dei due ha afferrato il colle-
ga per il collo, l’altro ha dato
La denuncia del marito: rissa tra i medici, il cesareo eseguito in ritardo
un pugno a un vetrata man- «Quello che è accaduto a mia voglio la verità». medici, due aiuti della clini-
dandola in frantumi. Nel frat-
tempo Laura era distesa su
moglie e a mio figlio è gravis-
simo» ha detto. «Prima della
La direzione del Policlinico apre L’ospedale è corso ai ripari
sospendendo subito i due me-
ca che sono intervenuti subi-
to per effettuare il cesareo.
un lettino a pochi metri. lite mia moglie stava benissi- un’inchiesta: «Ma il problema dici e censurando il loro com- Siamo molto rammaricati,
Quando i medici hanno deci- mo». L’uomo, che di profes- portamento. Ma il policlinico ho sospeso i due medici dal-
so per il cesareo le sue condi- sione fa l’investigatore priva- della signora non è legato al litigio» esclude che le complicazioni l’attività ambulatoriale: quel-
zioni si erano già aggravate: to e lavora anche come con- siano legate alla lite: «Il pro- lo che hanno fatto è grave,
alla donna è stato asportato sulente delle forze dell’ordi- blema che ha avuto la signo- ma voglio precisare che la
l’utero. Il piccolo Antonio, ne, racconta cosa è accaduto: taglio cesareo e l’altro ha to che tutto era a posto, poco ra non è correlato al litigio donna è stata male non per
appena nato, ha avuto due ar- «Erano le 7.40 di giovedì. Mia avuto da ridire. C’è un buco dopo però mi hanno chiesto che i due medici hanno avu- la lite o per un eventuale ri-
resti cardiaci. moglie era già in sala parto che va dalle 7.40, quando è l’autorizzazione per l’aspor- to e che è avvenuto fuori dal- tardo negli interventi da par-
Una storia grottesca e terri- quando il ginecologo che l’ha scoppiata la lite, fino alle 9, tazione dell’utero di mia mo- la sala operatoria» ha detto te dei medici. Tutto si è svol-
bile, raccontata dal marito seguita durante la gravidan- quando hanno operato mia glie e poi ho visto mio figlio Domenico Granese, direttore to regolarmente». Ma sulla
della donna, Matteo Molo- za e un altro medico hanno moglie: perché è trascorso cianotico e ho capito che era dell’unità operativa di Oste- rissa in sala parto il policlini-
nia, 37 anni, che ha presenta- cominciato a litigare. La lite tutto questo tempo?». Molo- successo qualcosa di molto tricia e ginecologia del poli- co ha aperto un’indagine in-
to denuncia facendo irrompe- è scoppiata quando il gineco- nia chiede giustizia: «Dopo il grave. È tutta colpa dei medi- clinico universitario. «La si- terna.
re i carabinieri in sala parto. logo di fiducia ha proposto il parto cesareo mi hanno det- ci. Assumerò un mio perito: gnora è stata operata da altri A RIPRODUZIONE RISERVATA

Padre e figlia soffocati nel rogo ospedale, nel Centro grandi


ustioni di Brindisi. Daniele è
ricoverato in Pediatria a Ca-
Cornacchie morte MAGNITUDO 4
Scossa nel Perugino
Tragedia in Puglia: la bimba aveva 5 anni, grave la mamma
stellaneta: incolume, ma in
stato di choc. È riuscito a sal- messaggio per Saviano Paura e lievi danni
varsi uscendo dalla porta di
TARANTO. È morta assie- ingresso. Un’altra figlia della ROMA. Un avvertimento mafioso PERUGIA. Lievi danni
me al suo papà in mezzo alle coppia, Raffaella, di 7 anni, rivolto allo scrittore Roberto Savia- in provincia di Perugia
fiamme, soffocata dal fumo, era a casa di parenti. no che era ospite di una villa sul lun- per il terremoto che ieri,
nella povera abitazione di Ca- Le fiamme - probabilmente gomare di Sabaudia. Sarebbe questo alle 9.08, ha fatto tremare
stellaneta, provincia di Ta- causate dal malfunzionamen- il motivo per cui sono state lasciate l’Umbria, con una magni-
ranto, in cui viveva con la to dell’impianto elettrico - si sulla spiaggia della cittadina laziale, tudo 4. La scossa (seguita
mamma e con i fratelli. Ave- sarebbero propagate veloce- nel tratto compreso tra due stabili- da piccole repliche) è sta-
va solo cinque anni France- mente a causa della presen- menti balneari, le carcasse di venti ta registrata a una profon-
sca, e l’hanno trovata in cor- za in casa di decine e decine cornacchie grigie congelate, ritrova- dità di otto chilometri,
ridoio. Il padre era in cucina, di buste contenenti indumen- te il 23 agosto scorso dal personale con epicentro tra Castel
seduto su una sedia, forse ti usati, forse destinati a esse- del corpo Forestale dello Stato. Le Ritaldi, Trevi e Giano del-
perché colto da un malore. Il re venduti per portare qual- carcasse erano collocate a circa 30 l’Umbria ed è stata netta-
fuoco non li ha toccati. Giu- che soldo nella casa di una fa- metri l’una dall’altra secondo una di- mente avvertita dalla po-
seppe Di Turo, 71 anni, ex miglia povera, che viveva sposizione ben precisa. I veterinari polazione. Più di 50 le tele-
operaio all’Ilva, e la sua bim- con l’aiuto della Caritas. avevano escluso che la morte degli fonate ai vigili del fuoco.
ba potrebbero essere morti Il sindaco di Castellaneta, animali fosse avvenuta per malattia Un edificio inabigile è
per l’intossicazione causata Italo D’Alessandro, ha pro- o arma da fuoco. Sin dall’inizio, tra crollato a Montefalco. In
dal fumo denso e acre che ve- La casa la, Lucia Di Napoli, di 37 an- clamato il lutto cittadino e le ipotesi investigative c’era proprio alcune abitazioni crepe e
nerdì notte, assieme alle popolare ni, e un altro figlio della cop- ha annunciato che il Comu- l’avvertimento malavitoso, ma non inagibilità parziali. La
fiamme, ha invaso l’apparta- dove si pia, Daniele, di 10 anni, si so- ne, assieme all’Istituto auto- era stato individuata la persona a scossa, per l’Istituto nazio-
mento al primo piano di una è sviluppato no messi in salvo: la donna nomo case popolari, troverà cui era diretto. Poi è stato accertato nale di geofisica, si inqua-
palazzina in via Aldo Moro, l’incendio si è lanciata dal balcone del- una sistemazione per le dieci che in quei giorni l’autore di «Gomor- dra nella normale attività
nella zona delle case popola- l’appartamento e ora è rico- famiglie fatte evacuare dalla ra» ha fatto il bagno in quel tratto di sismica» della zona.
ri. La mamma della picco- verata in gravi condizioni in palazzina. mare.

Fiamme nel campo nomadi. Ancora grave il fratellino del bambino morto
Catania, agguato in strada
Ucciso un giovane, due feriti Il dolore dei rom: la mamma non sa
CATANIA. È sfuggito ai diversi colpi d’arma da fuo- ROMA. «Dobbiamo dirglielo, dob- sono andati a trovarlo, hanno parla-
suoi assassini trovando rifu- co. Rimasti senza proiettili si biamo dirglielo». Il padre di Mario, il to con i medici. Poi i due giovani so-
gio nella casa di una persona sono avvicinati e lo hanno bambino rom morto giovedì notte no andati via, pare, in una riservata
che gli ha aperto la porta a anche colpito con il calcio nell’incendio di un accampamento struttura comunale. Solo poche ore
cui aveva bussato disperata- della pistola alla testa. I due abusivo di Roma sud è impietrito dal prima al Policlinico era stato in visi-
mente per chiedere aiuto. Si feriti sono ricoverati, ma dolore, ancora sotto choc. Ha gli oc- ta il sindaco di Roma Gianni Aleman-
è salvato così Michele Beni- non sono in pericolo di vita. chi asciutti, e pensa alla moglie che no. «Ci auguriamo e preghiamo tutti
nato, 23 anni, rimasto ferito Teatro dell’agguato è stata ancora non sa che il loro piccolo, di affinchè non ci sia una seconda vitti-
nella sparatoria che venerdì via delle Medaglie d’Oro, do- soli tre anni, non c’è più. Non gliel- ma di questo terribile incendio» ha
notte, a Catania, è costata la ve i due giovani sono stati ’hanno ancora detto ed è convinta detto il primo cittadino che per doma-
vita a Luigi Giustolisi, 21 an- raggiunti dai sicari a bordo che sia ricoverato in ospedale. ni ha convocato una riunione con il
ni, incensurato. I killer si so- di una moto mentre viaggia- Il sindaco Marian Firu ed Emilia Parinescu, i questore per fare il punto degli ac-
no accaniti anche contro una vano su uno scooter. Le in- Alemanno genitori di Mario, hanno solo 23 e 21 campamenti abusivi «pericolosi sia
terza persona, Michele Di dagini sono affidate ai carabi- all’uscita anni e un altro figlio, Marco Giovan- per la sicurezza dei cittadini che per
Mauro, 30 anni, risultato nieri, coordinati dal pm della dal Gemelli ni, tre mesi appena, ricoverato al Ge- chi ci abita». Secondo Alemanno, che
completamente estraneo alla Dda Agata Santonocito: Giu- melli in terapia intensiva. Ha ustioni vorrebbe costruire 13 campi, «l’uni-
vicenda: mentre inseguivano stolisi e Beninato non risulta- di secondo e terzo grado su oltre il 40 ca soluzione è il piano nomadi». Ulti-
Beninato, hanno creduto di no collegati a ambienti crimi- per cento del corpo e lotta ancora tra ma iniziativa per sciogliere un nodo,
riconoscerlo nel giovane, nali ma, per le sue modalità, la vita e la morte. Ci vorranno alme- quello dei rom, con cui ogni sindaco
che stava rientrando a casa, l’agguato è giudicato di chia- no altre 48 ore per sapere se si sal- della Capitale ha dovuto fare i conti
e hanno sparato contro di lui ro stampo mafioso. verà. Ieri pomeriggio mamma e papà negli ultimi 30 anni.
PR1POM...............28.08.2010.............21:51:13...............FOTOC11

La Provincia Pavese LA VOCE DEI LETTORI DOMENICA 29 AGOSTO 2010 7

POLITICA giuridicamente orientata,


non può intendersi che come
IL VANGELO DELLA DOMENICA
Assenza poco giustificata
del Pdl a Pavia
Il Pdl a Pavia c’è? Le rispo-
il diritto di ciascuno di parte-
cipare nel rispetto della lega-
lità. E questo, ci si auspica,
dovrebbe essere il filo con-
Abbiamo qualcosa da condividere
ste da Prima Repubblica che duttore del dibattito cittadi- di Michela Vercesi*
il coordinatore provinciale no dei prossimi giorni.
Bellaviti dà sono imbarazzan- Certo, parlare di questi te- Il Vangelo di oggi sembra
ti e dimostrano quanto lonta- mi invisi al premier si sa, so- voler ripartire dall’ultima
no sia dalla realtà. «Il Pdl c’è prattutto in casa Pdl, costa frase di quello di domenica
a Pavia», ma allora risponda caro. Stando agli ultimi fatti scorsa: i primi saranno ulti-
dov’era in queste occasioni. di cronaca politica, e all’at- mi e gli ultimi saranno pri-
Chi ha approvato e spinto teggiarsi del Pdl a livello na- mi. Gesù viene inviato ad un
Chiriaco Carlo ad occupare zionale e locale, lanciare un banchetto dove a pochissimi
un ruolo di rilievo all’Asl? dibattito sulla libertà sa di era consentito accedere e gli
Chi ne ha seguito l’operato? burla. Il deferimento dei fi- sguardi sono tutti su di Lui: Michela Vercesi
Chi ha permesso che Chi- niani ai probiviri è solo l’ulti- come si comporterà, cosa
riaco Carlo facesse campa- ma delle tante aberrazioni dirà? non la viviamo nella dimen-
gna elettorale ad Abelli? che denota l’inclinazione pi- Gesù osserva e parla ricor- sione cristiana.
Chi ha impedito ad Abelli ventata ormai un’abitudine gnifica sviluppo per la città e diellina a processare le idee. dando ai presenti che lo Per il cristiano, però, c’è in
di ricandidarsi dopo l’imba- difficile da estirpare, mentre una discussione politica più Ma se, come d’auspicio, l’im- sguardo di Dio si posa su tut- più la intima consapevolezza
razzante arresto della mo- su tutti gli italiani che paga- ariosa. Sarà più indolore del minente dibattito cittadino ta la vita dell’uomo, anche di aver imboccato con questo
glie? no onestamente le tasse rica- previsto il taglio, se per sua non ha una connotazione sar- su una normale occasione di gesto la strada che porta al
Chi ha chiuso gli occhi af- dono le amare conseguenze. stessa ammissione il sindaco castica, può allora rappresen- convivialità. banchetto vero, quello di
finchè Pavia diventasse re- Gli effetti delle truffe all’In- è stato abbandonato dal suo tare una buona occasione Agli invitati ricorda di non Dio, a cui non accedono solo
gno di Abelli e, secondo l’in- ps sono gli stessi dell’evasio- partito di riferimento. per dimostrare che Pavia, correre ad accaparrarsi il po- coloro a cui in Terra è stato
chiesta della magistratura, ne fiscale: chi non paga le tas- Ad ogni modo, quest’anno sposando il principio secon- sto accanto al padrone di ca- dato di più, ma soprattutto
porto franco per i clan cala- se costringe lo Stato ad alzar- il tema del festival è la li- do cui non c’è Futuro senza sa ma di mettersi in fondo al- coloro a cui molto in vita è
bresi? le. Quindi allo stesso modo, bertà. Libertà, ha finalmente trova- la tavola e sarà il padrone di stato negato.
Qualcuno si domanda per- chi truffa l’Inps costringe lo Tema scottante di questi to la propria dimensione nel casa ad invitarli ad avanza- E a coloro che hanno avu-
chè il Pd non attacca su que- Stato a tagliare le risorse an- tempi, perché per quanto il terzo millennio, contribuen- re: non deve essere ciò il frut- to di più compete una respon-
sti punti? che per chi ne ha bisogno, concetto di libertà possa tro- do ad avviare il processo di li- to di un freddo calcolo uma- sabilità maggiore: condivide-
Per coloro i quali — com- ma questa è l’Italia. vare largo impiego in ogni beralizzazione della Seconda no di convenienza ma il ri- re i propri beni con chi ha
preso il coordinatore Bellavi- Fabio Cobianchi ambito, dal contesto sociale Repubblica sempre annun- flesso di un atteggiamento di meno per testimoniare con i
ti— hanno responsabilità la Pieve Porto Morone a quello politico, dal conte- ciato e finora rimasto solo vera umiltà intesa come ca- fatti la propria gratitudine al
parola dimissioni è così di- sto etico a quello religioso, sulla carta. pacità di ridimensionare i bi- Signore.
stante? Si chiedano: ho fatto PAVIA che piaccia o no, è solo il di- Avv. Giammatteo Rona sogni e le ansie tipici dell’ani- E non dobbiamo nascon-
quello che dovevo? sono in ritto a stabilire il contenuto Generazione Italia, Pavia mo umano, spesso miope e derci dietro un filo d’erba
pace con me stesso ed i miei Festival dei Saperi della libertà e i suoi limiti. E piccolo. pensando che questo atteg-
elettori?
Stefano L.
A proposito di libertà il rispetto della Legge sem-
bra non essere mai in voga
ANTI BERLUSCONI Al padrone di casa invece
è rivolto l’invito a non chiu-
giamento di generosità del
tutto disinteressata debba
Pavia A Pavia si sta per celebra- in Italia: si chiedono a gran Famiglia Cristiana dersi nella ristretta cerchia provenire sempre dall’alto e,
re una nuova edizione del Fe- voce meno regole, ma il ri- e la politica del Vaticano delle persone a lui gradite soprattutto, dall’altro da noi
EVASORI stival dei Saperi in un clima spetto delle stesse provoca per freddi motivi di conve- (umanamente troveremo
politico di grande comples- sempre e comunque un sen- Ogni qualvolta Famiglia nienza familiare e sociale, sempre davanti a noi chi, se-
Chi truffa l’Inps sità e incertezza, in attesa so di fastidio in gran parte Cristiana la spara grossa ma ad alzare lo sguardo ver- condo il nostro punto di vi-
fa pagare tutti gli altri che il sindaco Cattaneo tolga
la giunta dagli imbarazzi po-
dell’attuale centro-destra.
Tuttavia, anche quando è
(sempre e solamente contro
Berlusconi e tutti i governi
so chi non può ricambiare
un atto di generosità se non
sta ha avuto, magari del tut-
to immeritatamente, ha di
Sono usciti i nuovi dati del- st — intercettazioni, e avvii maggiormente severo, l’ordi- di centro destra), mezza Ita- con la semplice gratitudine e più e suscita pure la nostra
l’Inps, che evidenziano un il piano di amministrazione namento giuridico ci va coi lia si scandalizza. I suoi nemi- riconoscenza dell’anima non invidia) perché anche noi
buco da 100 milioni di euro e e di rinnovazione che la città piedi di piombo nel limitare ci la demonizzano ed i suoi avendo null’altro di concreto possiamo avere ricevuto mol-
questo è l’ammontare del si aspetta, tagliando se neces- la libertà personale di qual- amici la elogiano. L’equivo- da offrire: in poche parole, to più di altri, magari non
danno causato dalle truffe sario la testa al proprio pa- cuno. Per vivere in un mon- co di fondo, nasce dalla titola- mostrando misericordia. sotto l’aspetto economico ma
calcolato nei primi sette me- dre. Tagliando, cioè, quel cor- do giusto è fondamentale il zione della rivista, in partico- E cosa c’è di più bello del nella salute, nella serenità,
si del 2010. Ciechi che leggo- done ombelicale che ancora rispetto delle regole da parte lare dall’aggettivo Cristiana. «grazie!» da parte di una per- nell’avere una famiglia e
no il giornale, invalidi sulla lo lega a una superata conce- di tutti. Ciò significa che li- In realtà di cristiano e tanto- sona che abbiamo aiutato, in amici vicini e amorevoli.
sedia a rotelle che all’improv- zione della politica. A volte, bertà, diritto, giustizia e lega- meno di cattolico, il settima- qualsiasi situazione, anche Abbiamo così anche noi,
viso si alzano al gol della per crescere, occorre andare lità, sono concetti che si im- nale fondato dal beato Giaco- nelle cose più piccole? nel nostro piccolo, qualcosa
squadra del cuore: questa è al di là dei propri padri, spe- plicano e presuppongono a mo Alberione, ne conserva Lo sguardo felice di una da condividere con chi non è
la situazione tragicomica, di- cie se questo superamento si- vicenda. La libertà quindi, unicamente la sua compo- persona sollevata dalle sue stato altrettanto fortunato e
nente progressista e moder- piccole o grandi preoccupa- l’occasione di essere davvero
nista, vale a dire tutto il con- zioni quotidiane, anche se so- misericordiosi, vicini a Dio
trario predicato da Benedet- lo per un attimo, è una bellis- che lo è infinitamente.
to XVI. sima ricompensa anche se *Parrocchia di Broni
Bene ha fatto dunque il
reggente del pontificio Consi-
glio della nuova evangelizza- scolare del S. Matteo di Pa- vente, ma evidentemente a
zione mons. Fisichella a pre- via, protrattosi ben oltre le tutti i ricoverati, nonostante
cisare che Famiglia Cristia- due settimane. il condizionamento del perio-
na non rappresenta i cattoli- Sorvolando sugli eventuali do feriale.
ci e tantomeno le sfere vati- e conseguenti traumi, va sot- Questo, che dovrebbe esse-
cane. tolineato in questo momento re la norma, visti i comporta-
Gianni Toffali storico di apparenti disvalori menti attuali anche di perso-
via e.mail la presenza costante, sia di naggi pubblici non la si può
persona che telefonica, dei fa- considerare tale, e quindi va
PAVIA miliari, degli amici e dei col- apprezzata e riconosciuta
leghi, che si può considerare per quello che è. Una testimo-
Quando il «pubblico» in un certo senso scontata. nianza ed un esempio di
funziona e conforta Ma quello che scontato
non è, è la disponibilità, la
buon funzionamento delle co-
se pubbliche, che conforta e
La vita porta a percorsi vo- cortesia, la professionalità, gratifica di tante delusioni.
luti e percorsi subìti, a volte le attenzioni che il personale Grazie, con gratitudine e
anche impegnativi e coinvol- medico e paramedico, hanno per tutti, ai medici dott. Ra-
genti. quotidianamente prodigato, gni, dott. Bozzani, dott. Maz-
Nel caso, sto parlando di affinchè la degenza si risol- zotta.
un ricovero avvenuto l’11 vesse nel migliore dei modi. Gaetano Respizzi
agosto presso la chirurgia va- E questo, non solo allo scri- Pavia

Stato del cielo: Poco nu- Stato del cielo: Irregolar-


voloso o velato. Precipi- mente nuvoloso, quindi
tazioni: in serata adden- poco nuvoloso. Precipita-
samenti estesi a ridosso zioni: possibili deboli ro-
dei settori montuosi. vesci sui rilievi. Tempe-
Temperature: minime e rature: minime in dimi-
massime in lieve diminu- nuzione, massime stazio-
zione tra 21ºC e 27ºC. Ven- narie tra 16ºC e 24ºC. Ven-
ti: da deboli a moderati. ti: da moderati a forti.
PR5POM...............28.08.2010.............22:02:28...............FOTOC12

8 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 AGENDA La Provincia Pavese

/ PAVIA / VIGEVANO / VOGHERA


Emergenze POLIZIA LOCALE 0382/5451 POLIZIA LOCALE 0381.71053 POLIZIA LOCALE 0383/369000 Calendario
EMERGENZA SANITARIA 118 POLIZIA FERROV. 0382/31795 ASM (CENTRAL.) 0381/697211 ASM (CENTRAL.) 0383/3351 E’ il 235º giorno dell’anno, ne mancano 130. Ricorrenza: Martirio di San
CARABINIERI 112 PREFETT. QUESTURA 0382/5121 ASM (EMERG.) 0381/83455 ASM (GUASTI) 800413330 Giovanni Battista. Il sole sorge alle 6.39 e tramonta alle 20.13.
POLIZIA 113 C.DO CARABINIERI 0382/5341 ASM (ACQUEDOTTO) 0381/83455 ASM (SEGNAL.) 800.233.021
VIGILI DEL FUOCO 115 C.DO FINANZA 0382/301262 ENEL (GUASTI) 800.900.800 CC STRADELLA 0385/249000
GUARDIA DI FINANZA 117 ASM FILO DIRETTO 800.189.600 CC MORTARA 0384/99170 ENEL (GUASTI) 800.900.800
CORPO FORESTALE 1515 POLFER MORTARA 0384/98065 ACQUEDOTTO 0383/45943
POLIZIA STRADALE 0382/5121 GUARDIA MEDICA 84.88.81.81.8 ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 C.DO CARABINIERI 0383/338000
ENEL (GUASTI) 800.900.800 Il servizio è attivo nei feriali dalle ore 20 fi- C.DO CARABINIERI 0381/335500 POLIZIA STRADALE 0383/369674
ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 no alle 8 del mattino successivo, nei pre- COMMISSARIATO P.S. 0381/340911 POLFER VOGHERA 0383/48852
EMERGENZA INFANZIA 114 festivi dalle 10 e nei festivi per 24 ore. POLIZIA STRADALE: 0381/340911 COMMISSARIATO P.S. 0383/369674

ROZZANO
FARMACIE STASERA ALL’ORATORIO DI SAN GENESIO
The Space Multicinema

PAVIA
Oggi: Borgo, via dei Mille 34,
Il giallo comico dei San Genesis per la sagra Tel. 892.111
Intero euro 8,00 - Ridotto euro 6,00

Sala 1 Shrek e vissero felici


tel. 0382/22375; appoggio festi-
e contenti (3D)
vo S.Teresa, viale Partigiani 16.00, 18.10, 20.20, 22.40
24, tel. 0382/460235.
PAVESE Sala 2 L’apprendista stregone
Oggi: Santa Cristina (tel. 15.00, 17.30, 20.00, 22.40
0382/70584), Cura Carpigna-
no (tel. 0382/488016) Casorate Sala 3 Shrek e vissero felici
(tel. 02/9056624) Garlasco e contenti (3D)
(tel. 0382/822353). 15.00, 17.10, 19.25, 21.40
Sala 4 L’apprendista stregone
VOGHERA 16.30, 19.00, 21.30
Oggi: Rondò, rondò Carduc-
ci 6, tel. 0383/366286.
OLTREPO Sala 5 Qualcosa di speciale
OGGI: Varzi (tel. 17.30, 20.00, 22.40
0383/53291), Broni (tel. Sala 6 The box 15.00, 20.15
0385/51836), Stradella (tel. Splice
0385/48693) Casteggio (tel. 17.40, 22.40
0383/82230), Bastida (tel.
0383/85052). Sala 7 Sansone
15.40, 18.00, 20.10, 22.30
VIGEVANO Sala 8 Giustizia privata
Oggi: Bertazzoni (via del Car- 16.45, 19.35. 22.00
mine 0381/82281), Bonec- SAN GENESIO. Il gruppo teatrale dei San Genesis (nella hanno trovato nel teatro una passione, un modo per stare
chi-Borgazzi (c.so Repubbli- foto) ripropone stasera al campino dell’oratorio di San Ge- insieme, divertirsi e divertire. Da cinque anni si esibiscono Sala 9 Toy Story 3 16.00, 18.15, 20.30
ca 0381/84220). nesio “Uno strano caso per l’ispettore Saint Honorè”, giallo negli oratori e nei teatri della provincia di Pavia. Tra gli Alone 22.40
LOMELLINA. comico in due atti ambientato nella Parigi degli anni’60 (in- spettacoli del loro repertorio “I Promessi Sposi - La Vendet- Sala 10 Letters to Juliet
Oggi: Mede (0384/820064), gresso libero, in caso di maltempo si terrà nel teatro dell’o- ta”, divertente parodia del romanzo di Manzoni, “L’Ulis- 15.10, 17.40, 20.10, 22.35
Garlasco (0321/822034), Paro- ratorio). I San Genesis, un’associazione senza scopo di lu- sea”, parodia della famosa Odissea di Omero, “Il cielo può Sala 11 Giustizia privata
na (0384/253105), Robbio cro, sono una quindicina di ragazzi intorno ai 20 anni che attendere”, commedia spassosa e brillante. 17.30, 20.15, 22.40
(0384/670201).
Sala 12 Nightmare
15.30, 18.10, 20.30, 22.45
MONTEBELLO B. PARONA ASSAGO PIEVE FISSIRAGA Sala 13 Shrek e vissero felici e contenti
The Space Cinema Movie Planet Uci Cinemas Cinelandia 15.30, 17.40, 19.50, 22.10
Tel. 0383 894922 Tel. 0384 296728 Tel. 892960 Tel. 0371 237012
Intero euro 8,00 Intero euro 7,50 - Ridotto euro 5,50 Intero euro 10,00 - Ridotto euro 4,50 Intero euro 7,00 - Ridotto euro 5,00
PAVIA Sala 1 Shrek e vissero felici... (2D)
Sala 1 Shrek e vissero felici e contenti Sala 1 Shrek e vissero felici
e contenti (3D) 11.20, 15.15, 17.45, 20.15, 22.45 Sala 1 Shrek e vissero felici TORTONA
Politeama 15.00, 17.10, 19.20, 21.30 e contenti (3D)
Corso Cavour, 20 - Tel. 0382 530343 15.00, 17.30, 20.10, 22.30 Sala 2 L’apprendista stregone 14.30, 16.30, 18.30, 20.30, 22.30 Stardust Tortona
Sala 2 Sansone 15.40, 17.55 15.00, 17.30, 20.00, 22.30
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 6,50 L’apprendista stregone 20.05, 22.40 Sala 2 Shrek e vissero felici e contenti Tel. 0131 880754
Shrek e vissero felici e contenti 15.00, 17.30, 20.10, 22.30 Sala 3 Letters to Juliet Sala 2 L’apprendista stregone Intero euro 7,00 - Ridotto euro 3,50
15.30, 17.30, 20.30, 22.30 Sala 3 Nightmare 11.10, 15.15, 17.35, 19.55, 22.20 15.10, 17.40, 20.10, 22.40
15.10, 17.45, 20.10, 22.45 Sala 3 L’apprendista stregone
Corallo 15.00, 17.30, 20.00, 22.30 Sala 4 Toy Story 3 (2D) Sala 1 Shrek e vissero felici
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 Sala 4 L’apprendista stregone 11.20, 14.50, 17.20 Sala 3 Shrek e vissero felici e contenti (3D)
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 16.30, 19.00, 21.30 Sala 4 Qualcosa di speciale Qualcosa di speciale 19.45, 22.15 e contenti (3D) 18.30, 20.40, 22.40
Nightmare 15.00, 17.30, 20.10, 22.30 15.20, 17.20, 20.20, 22.40
Sala 5 Shrek e vissero felici... (3D)
15.30, 17.30, 20.30, 22.30 Sala 5 Shrek e vissero felici... (3D) Sala 5 Nightmare 11.30, 15.00, 17.30, 20.00, 22.30 Sala 2 Shrek e vissero felici
Ritz 15.15, 17.30, 19.45, 22.00 15.00, 17.30, 20.10, 22.30 Sala 4 Shrek e vissero felici e contenti e contenti (3D)
Sala 6 L’apprendista stregone 15.00, 17.10, 20.10, 22.35
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 Sala 6 Giustizia privata Sala 6 L’apprendista stregone 11.10, 14.10, 16.45, 19.15, 21.45 17.30, 19.50, 21.40
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 15.20, 17.50, 20.15, 22.40 15.30, 18.30, 21.30 Sala 7 Giustizia privata Sala 3 Nightmare
L’apprendista stregone Sala 5 Nightmare
Sala 7 Letters to Juliet Sala 7 Sansone 15.00 11.15, 14.55, 17.25, 19.50, 22.15 15.30, 17.45, 20.30, 22.45 17.30, 20.40, 22.40
15.30, 17.30, 20.15, 22.30
15.10, 17.40, 20.05, 22.25 Letters to Juliet Sala 8 Sansone
17.30, 20.10, 22.30 11.15, 14.05, 16.10, 18.10, 20.10 Sala 4 L’apprendista stregone
Sala 8 Shrek e vissero felici e contenti Sala 6 Sansone 17.30, 20.20, 22.40
VOGHERA 15.45, 18.00, 20.15, 22.30
Splice 22.10 15.15, 17.30
Sala 9 Nightmare Qualcosa di speciale Sala 5 Giustizia privata
Arlecchino Sala 9 Qualcosa di speciale 14.20, 16.25, 18.30, 20.35, 22.40 20.00, 22.40
17.30, 20.30, 22.40
Via XX Settembre, 92 - Tel. 0383 648124 14.55, 17.25, 20.00, 22.45 Sala 10 Shrek e vissero felici... (3D)
Intero euro 6,00 - Ridotto euro 3,00 VIGEVANO 14.00, 16.30, 19.00, 21.30 Sala 6 Letters to Juliet
riposo 17.30, 20.20, 22.40
Cortile del Castello
SIZIANO MOTTA VISCONTI
BINASCO Info 0384/256585 CASORATE PRIMO Sala 7 Sansone
Lanterna Intero euro 6,00 - Ridotto euro 2,00 17.30, 20.40, 22.40
Cinema S. Luigi Arcobaleno
Tel. 0382 617873 E’ complicato Nuovo Cinema
Tel. 02 90007691
Tel. 347 3615853 Sala 8 Qualcosa di speciale
Intero euro 5,00 21.15 Tel. 02 90059020 Intero euro 6,00
Intero euro 5,50 17.30, 20.10, 22.40
riposo Intero euro 6,00 riposo
riposo
Shrek e vissero... 16.30, 21.15
PC1POM...............28.08.2010.............22:53:51...............FOTOC11

L’amico dà l’allarme. I due vivevano in mezzo al degrado nei locali di viale Trieste

Trovata morta in stazione


Disposta l’autopsia, non c’erano segni di violenza
di Maria Fiore
PAVIA. E’ morta tra i topi e l’immondizia, nell’ex de-
posito delle locomotive di viale Trieste diventato da tem-
po ritrovo degli emarginati. Amelia Conca, una donna
di 47 anni con un passato di tossicodipendenza, è stata
trovata dall’amico. Sono in corso accertamenti.

La donna era originaria di


Pinarolo Po, dove viveva con La polizia indaga
la madre, ma da tempo si era
trasferita a Pavia. Sul suo
sulle cause
corpo non sono stati trovati del decesso. La donna
segni di violenza, ma il magi-
strato ha comunque disposto
da qualche giorno
l’autopsia per fare luce delle accusava malesseri
cause del decesso. A dare l’al-
larme è stato il compagno,
che viveva con lei. L’ha tro- I poliziotti della volante, in-
vata l’altro pomeriggio river- tervenuti insieme ai colleghi
sa sul pavimento di uno dei della scientifica, non hanno
locali utilizzati come rifugio trovato documenti nello sta-
dalla coppia e ha chiamato il bile, ma hanno risconosciuto
118. Quando i medici sono ar- la donna, nota anche per I locali dell’ex deposito ferroviario in viale Trieste. L’area è stata transennata Chiuso anche l’accesso alla rimessa delle locomotive
rivati la donna era già mor- qualche piccolo precedente
ta. L’amico ha spiegato che penale e qualche denuncia ha constatato il decesso per na sia rimasta vittima di un è chiaro se qualche altro dramma di Amelia Conca ha
da tre giorni non stava bene: per furto. La conferma è arri- arresto cardiaco. malore, forse un infarto. I ospite della struttura (ieri messo in luce anche il degra-
aveva febbre e mal di testa e vata dalle verifiche successi- Il magistrato ha disposto suoi problemi con la droga, nell’edificio non c’era più do della zona, dove sorge l’e-
stava assumendo un antipire- ve. A questo punto è stato av- comunque ulteriori accerta- che si trascinavano da tem- nessuno) fosse presente dificio di proprietà delle fer-
tico. vertito il medico legale, che menti e il trasferimento del- po, sarebbero stati amplifica- quando la donna si è sentita rovie che ospitava le locomo-
la salma all’istituto di Medi- ti dalle condizioni di degrado male. tive e che invece negli anni è
cina Legale. L’autopsia po- in cui viveva. Ai carabinieri di Santa diventato rifugio dei senza-
trebbe essere eseguita marte- Deve essere ancora accer- Giuletta è toccato il triste tetto. Al piano superiore, che
dì prossimo. tato se soffrisse di qualche compito di avvertire la ma- affaccia su viale Trieste, c’è
Rifiuti Al momento ogni ipotesi è patologia. Il medico legale ha dre, che abita a Pinarolo Po la mensa della stazione, fre-
abbandonati aperta, compresa quella di comunque escluso la morte e che appena un mese fa ave- quentata dal personale dipen-
negli ex uffici una overdose, anche se quel- violenta, soprattutto per l’as- va dovuto fare i conti con la dente.
del deposito la più probabile è che la don- senza di segni sul corpo. Non perdita di un altro figlio. Il A RIPRODUZIONE RISERVATA

Da deposito ferroviario a rifugio degli emarginati


Si vive tra topi e siringhe. La proprietà: «L’area sarà messa in sicurezza»
PAVIA. Materassi, elettro- ze che portano tracce del pas- di eliminazione del degrado mentre si discuteva di una se- ne la situazione di disagio.
domestici rotti, cartoni acca- saggio e della permanenza di richiede più tempo e altri rie di operazioni per rendere «Ho visto alcuni dipendenti
stati. E siringhe disseminate diverse persone non è rima- strumenti. I guanti degli ope- più strategico il nodo ferro- della mensa uscire con un ba-
in ogni angolo. L’ex deposito sto più nessuno. rai non sembrano bastare a viario di Pavia. Ma l’edificio stone anche solo per andare
delle locomotive in viale Ieri pomeriggio c’erano pe- proteggersi dal rischio di di viale Trieste, ad eccesione a buttare la spazzatura — di-
Trieste, al rò due operai, incaricati dal- pungersi con le siringhe na- dei locali mensa, è rimasto ce un resi-
Al piano superiore numero 14, è
una piccola
la proprietà di pulire l’edifi-
cio. «Facciamo il possibile»,
scoste a decine tra le mace-
rie. «Sarà fatto sicuramente
come prima. Delle operazio-
ni previste non è stato fatto
dente —. Or-
mai qui è di-
Nel 2004 si era parlato
c’è la mensa, sotto Snia a due hanno spiegato asciugandosi un intervento più incisivo di nulla, e negli anni tutta la ventata ter- di alcuni interventi
passi dal cen- il sudore, con le mascherine messa in sicurezza», assicu- struttura si è trasformata in ra di nessu-
uno squallido ricovero tro. Lo stabi- sulla bocca per non respira- rano dalle Ferrovie. Ma i un rifugio per gli emargina- no e non sai di riqualificazione
le, che ospita re la polvere che si solleva a tempi e i modi non sono stati ti. Anche se si trova su viale mai chi puoi
anche la mensa ferroviaria, ogni movimento. Decine di ancora decisi. Trieste, e a due passi dalla trovare nascosto dietro a
è diventato al piano inferiore sacchi di spazzatura erano Della possibilità di riutiliz- frequentata stazione degli au- quei pilastri. Non mi stupi-
il ritrovo di senzatetto e tossi- stati accatastati fuori dai lo- zare il deposito, con interven- tobus, l’edificio, a cui si acce- sce quello che è accaduto.
codipendenti. La struttura cali, pronti per essere portati ti mirati di riqualificazione, de attraverso un cancello, ri- Speriamo che ora qualcuno
ora è transennata, delimita- via con un camioncino. Ma si era parlato nel 2004, in un mane nascosto alla vista dei si decida a trovare finalmen-
ta dal nastro rosso e bianco non è bastato. L’operazione incontro tra Ferrovie e Co- passanti. Ma chi abita e lavo- te una soluzione». (m. fio.)
degli inquirenti. E nelle stan- di sgombero dei materiali e mune in Regione, proprio ra in questa zona conosce be- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Le rubano la borsa dall’automobile Ladri al Mondino, spariscono


Il furto nel parcheggio dell’Esselunga i portafogli di due pazienti
PAVIA Un attimo di distrazione, il tem- mento la signora non si è ac- PAVIA. Ancora furti al Mondino. Dopo ro, documenti e anche la tes-
po di mettere la spesa nel baule. E il la- corta di nulla: a notare la sce- l’auto rubata nel parcheggio a un medico sera bancomat.
dro ne ha approfittato: ha aperto lo spor- na è stato un altro automobi- ricercatore, sono stati derubati due pa- Il furto è avvenuto quasi
tello dell’auto e rubato la borsa appoggia- lista che era poco distante. Si zienti all’interno della clinica. Si sono as- in contemporanea con la spa-
ta sul sedile. E’ accaduto nel parcheggio è messo a gridare, per cerca- sentati per andare al bar e non hanno tro- rizione di un’automobile dal
dell’Esselunga di viale Cesare Battisti. re di fermarlo, ma il ladro, vato più i portafogli nei cassetti. parcheggio della clinica, l’al-
con la borsa in mano, con tro ieri. La vettura appartie-
Il furto è avvenuto l’altro dentro documenti e banco- I due degenti hanno dato ne a un giovane medico ricer-
pomeriggio, nel parcheggio mat, è scappato attraverso il l’allarme e una volante della catore, che ha lanciato l’ap-
che si trova sopra al centro parcheggio vicino. polizia si è precipitata nella pello affinché i ladri possano
commerciale. La vittima ave- La vittima e l’altro automo- struttura, per raccogliere la almeno restituire il compu-
va fatto la spesa e stava tor- bilista non sono riusciti a Il centro commerciale Esselunga denuncia ed eventuali tracce ter che si trovava all’interno
nando all’auto. Probabilmen- raggiungerlo e hanno chia- dei ladri. I pazienti hanno dell’auto e che conterrebbe
te era tenuta d’occhio dal la- mato la polizia. La vittima to da spingere i clienti del su- raccontato agli agenti di es- dati molto importanti di una
dro, che è entrato subito in ha fornito una descrizione permercato di chiedere l’in- sersi allontanati dalla came- ricerca medica. I furti negli
azione non appena la donna del ladro come un uomo alto stallazione di telecamere, ra per pochi minuti, il tempo ospedali (che hanno portato
si è distratta per mettere le e di carnagione piuttosto scu- per rendere la zona più sicu- di prendere qualcosa al bar. anche all’arresto di un inser-
borse della spesa nel baule. ra. Non si tratta del primo ra. Nel frattempo la polizia Al ritorno non hanno trova- viente al San Matteo qualche
L’uomo ha aperto di scatto la furto all’interno di questo consiglia di usare tutti gli ac- to più i portafogli. In uno c’e- mese fa) non accennano a di-
portiera davanti e ha arraffa- parcheggio, teatro nei mesi corgimenti possibili contro i rano 30 euro e carte di credi- minuire nonostante gli sforzi
to la borsa. In un primo mo- scorsi di diversi episodi. Tan- malintenzionati. (m. fio.) to, l’altro conteneva 100 eu- degli investigatori. (m. fio.)
P01POM...............28.08.2010.............21:50:34...............FOTOC12
PC2POM...............28.08.2010.............22:52:49...............FOTOC11

La Provincia Pavese CRONACA DI PAVIA DOMENICA 29 AGOSTO 2010 11

PROGETTO DEL COMUNE Garantirà altri 80 posti auto


Nuovo parcheggio
Da mercoledì il via in via Flarer
ai bus gratuiti PAVIA. Da una parte la razionalizza-
zione del trasporto urbano, con il “no-
ctibus” e le corse gratuite per i pendola-
ri; dall’altra l’intervento diretto sui par-
cheggi. La giunta Cattaneo sta lavoran-

solo per i pendolari do sul fronte della mobilità portando


avanti più progetti. Il prossimo in ordi-
ne di tempo, dopo aver soddisfatto le esi-
genze dei pendolari, che da tempo han-
no manifestato la necessità di essere so-
di Donatella Zorzetto stenuti nel
quotidiano
PAVIA. Bus navetta gratuiti sta alle esigenze dei pendolari». peregrinare
per i pendolari che si spostano in Due bus navetta ogni giorno fa- con l’auto in
città verso la stazione ferroviaria. ranno la spola tra il piazzale della città alla ri-
Il servizio partirà il 1º settembre, stazione e il parcheggio di viale In- cerca di un
e ad organizzarlo è il Comune, che dipendenza. L’obiettivo è allegge- parcheggio,
definisce l’operazione «una gran- rire il traffico da chi cerca un po- tocca a chi i
de rivoluzione, la più forte rispo- steggio per prendere il treno. posteggi li
ha bisogno
Ogni giorno sono centi- sporti pubblici pavesi, dopo Antonio Bobbio Pallavicini per rimane-
naia i pavesi che depositano mesi di indiscrezioni e studi re in città il
l’auto nei pressi della stazio- per immaginare l’impatto tempo che richiedono il lavoro o le ne-
ne ferroviaria congestionan- della razionalizzazione, è ini- cessità del momento. «In via Flarer ab-
do il traffico e occupando ziata il 2 biamo già riqualificato un parcheggio
parcheggi a corona del cen-
tro. Il progetto che dal 1º set-
maggio scor-
so. Nel pia-
Faranno la spola situato all’angolo con via Aselli — spie-
ga l’assessore comunale alla Mobilità
tembre metterà le ali ha pro- no, la revisio- tra la stazione Antonio Bobbio Pallavicini —. Ne abbia-
prio l’obiettivo di riordinare ne dei per- mo ricavato 100 posti. Ora vogliamo ri-
il flusso di mezzi in circola- corsi con l’e- e viale Indipendenza qualificarne un altro nelle vicinanze,
zione cercando di alleggerir- liminazione dove ora c’è un campo incolto, per otte-
lo il più possibile dal transito di alcune deviazioni all’inter- nere altri 80 posti auto. Secondo le no-
quotidiano. no dei rioni, costituiva il pri- stre previsioni dovrebbe essere pronto
«Il servizio di navette gra- mo atto, ed è partito puntua- Dal parcheggio di viale Indipendenza partirà il bus navetta per la stazione entro l’autunno».
tuite per i pendolari è una le. Nel maggio scorso — era
delle novità introdotte a giu- stato annunciato da Line e
gno con la rimodulazione — dal Comune — sarebbe dovu-
spiega l’assessore alla Mobi-
lità Antonio Bobbio Pallavici-
ni —. Questa è una grande ri-
to partire il servizio di bus
navetta dal posteggio dell’A-
sl in viale Indipendenza ver-
Le neuroscienze entrano in aula
voluzione, la consideriamo so la stazione ferroviaria, e Due casi giudiziari da discutere in Università con esperti europei e Usa
la più forte risposta rispetto l’ultimo atto, programmato
alle esigenze dei pendolari per il giugno scorso, doveva PAVIA. Nel 2007, a Udine, Di questo caso, di una vi- dell’Irccs Fatebenefratelli di
che l’amministrazione di Pa- essere la soppressione delle l’algerino Abdelmalek cenda analoga accaduta ne- Milano e Nita Farahany, con-
via abbia mai dato». corse serali sulle linee 11, 13 Bayout, uccise a coltellate gli Usa, oltre che del nuovo sulente di Barak Obama.
I due autobus saranno a di- e 14, sostituite dal “nocti- un colombiano che lo aveva ruolo delle neuroscienze si «Il giorno successivo, nel-
sposizione tutti i giorni feria- bus”, il mezzo a chiamata da deriso per i suoi occhi trucca- occuperà il Caffè scientifico l’aula magna del Palazzo di
li dal lunedì al venerdì dalle prenotare in anticipo. I ritar- ti con il kajal e insieme ad al- che si terrà il 16 settembre, Giustizia di Milano — spiega
6.55 alle 8.55 con partenza di nell’entrata in vigore delle cuni connazionali l’aveva ag- alle 21, al bar dell’Univer- Santosuosso — si terrà il con-
ogni 20 minuti dal parcheg- navette erano da ricondurre gredito. Ma la Corte d’Assise sità. Un evento organizzato vegno aperto al pubblico “Le
gio di viale Indipendenza ver- alla volontà di risparmiare d’Appello di Trieste gli ave- dal Centro europeo per il di- neuroscienze nella pratica
so la stazione. Alla sera il ser- anche sulla comunicazione. va ridotto la pena di un anno ritto, la scienza e le nuove te- giuridica europea e nordame-
vizio si svolgerà seguendo Quanto alla “rimodulazio- perché giudicato “genetica- cnologie dell’Università di ricana”. Sarà l’occasione per
un percorso contrario: dalle ne del servizio” della linea 3 mente vulnerabile”. Ovvero Pavia, dal collegio Ghislieri rifettere sulla necessità di
17.55 alle 19.55 per il rientro tra i residenti di Colombaro- i suoi geni - avrebbe rivelato e dal Tribunale di Milano. creare una database e una ca-
le navette faranno il tragitto ne, che hanno visto diminui- un’indagine cromosomica - Più di 20 illustri relatori, sistica internazionale. Parle-
opposto, ossia dalla stazione re il numero dei passaggi, so- lo rendono più incline a ma- provenienti dall’Europa e da- remo tra l’altro anche della
a viale Indipendenza. no prevalsi i malumori. La nifestare aggressività se pro- gli Stati Uniti, rifletteranno carenza di fondi per finanzia-
I bus navetta per i pendola- maggior parte delle corse in- vocato o escluso socialmen- sull’ancora poco collaudato re la ricerca. Le neuroscien-
ri dovevano partire entro fi- fatti ora ferma a cascina Pe- te. Una sentenza innovativa ma promettente rapporto tra ze e le innovative tecniche
ne maggio. Poi l’iniziativa è lizza. Prevale il sollievo di in cui le Neuroscienze sono diritto e neuroscienze. correlate stanno entrando
slittata a giugno e infine a non avere perso del tutto un entrate forse per la prima Tra i relatori Amedeo San- nella pratica giudiziaria più
settembre, soprattutto per capolinea conquistato due volta in Italia in un’aula di tosuosso, giudice di Corte di quanto si pensi. E’ dunque
motivi burocratici. La “rivo- anni fa, ma le lamentele non giustizia condizionando il d’Appello e docente dell’ate- importante conoscere cosa
luzione in tre atti” dei tra- sono mancate. Un’aula di tribunale verdetto. neo pavese, Marina Boccardi sta succedendo». (m.g.p.)

IL RICORDO

di Maria Grazia Piccaluga


PAVIA. Riposerà per sem-
pre sulla collina che guarda
L’ultimo saluto a Montemartini ma un unicum, un tutt’uno
che sinergicamente costitui-
va un individuo. Quindi ho
sempre cercato di curare il
il lago. Il professor Carlo
Montemartini, accademico e Sepolto sul lago, dove trascorreva le vacanze malato e non la malattia». E
questo è il pregio che tutti gli
fondatore della divisione di riconoscono. Gli ex colleghi
Cardiologia al San Matteo, della Cardiologia, gli infer-
ha voluto essere sepolto a mieri, i pazienti.
Verbania, il luogo della quie- Ma Carlo Montemartini è
te e di tante estati spensiera- stato anche un uomo di
te trascorse con la famiglia. sport. Presidente del Cus,
E lì ieri pomeriggio la moglie ma anche un azzurro della
Vanna, i figli Maria, Lucilla, nazionale di basket. «Ho fat-
Noemi, Cate- to 6 campio-
rina e Guido, nati di serie
Presidente del Cus i nipoti, i fa-
miliari, gli
A prima con
l’Onda, nata
Clemente Ferrario:
e azzurro del basket amici e gli ex sulle ceneri «Un medico capace
colleghi ve- Il cardiologo è il primo a destra con la divisa della Nazionale del Guf —
Uno sportivo di rango nuti da Pa- raccontava di parlare ai pazienti»
via, gli han- sua famiglia e della città. «E denti del Regio liceo-ginna- —. Si chia-
no portato dove andavamo a giocare da sio Ugo Foscolo. Ma, come mava così
l’ultimo saluto. bambini — ricorda profonda- lui stesso raccontava, fu ben per il motto pavese anduma
Aveva 84 anni. Una lunga mente commosso l’avvocato poco «secchione», «essendo- a fa l’onda, cioè andiamo a
vita costellata di ricordi che Clemente Ferrario —. Io so- mi occupato in ordine decre- ubriacarci. Poi la squadra si
la sua memoria ormai fatica- no nato trenta giorni prima scente di sport, della Resi- è data un nome serio, Palla-
va a trattenere. Si erano sbia- di lui. Eravamo amici da più stenza e dello studio». Il professor Carlo Montemartini canestro Pavia. Una passio-
diti, come le rose antiche del di 70 anni e mi lascia un Ma quegli studi umanistici ne, quella per lo sport, tra-
giardino, nella grande casa grande vuoto. Poi è diventa- hanno lasciato un segno an- ha impedito di considerare il messa ai figli. In particolare
all’angolo tra via Scopoli e to anche il mio medico. Ave- che nella sua carriera profes- malato come un insieme di a Guido, contagiato dall’amo-
viale Gorizia, dove era cre- va una capacità speciale di sionale, trascorsa quasi inte- organi assemblati e inter- re per il fiume e il canottag-
sciuto e che negli ultimi quat- comunicare con il malato». ramente al San Matteo. cambiabili — ha scritto una gio, e a Lucilla che ha gioca-
tro anni aveva lasciato Una Montemartini e Ferrario «Non ho mai dimenticato decina di anni fa in una lette- to a lungo nell’allora Anna-
casa legata alla storia della sono stati tra gli ultimi stu- la radice umanistica che mi ra alla “Provincia Pavese” — bella.
PC3POM...............28.08.2010.............22:51:14...............FOTOC11

12 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 CRONACA DI PAVIA La Provincia Pavese

IL CASO Chiusi dentro all’ora di cena. «Non ci siamo accorti dell’orario»

PAVIA. Sono rimasti


chiusi in piscina ed è stato
necessario l’intervento dei vi-
Intrappolati in piscina
gili del fuoco per liberarli.
La disavventura è capitata
l’altra sera a tre clienti abi-
Al Chiozzo tre clienti liberati dai vigili del fuoco
tuali della struttura del lo hanno neppure visto. ra infatti non c’era più nessu- della struttura Sergio Riscal-
Chiozzo, in via Mascherpa. I Fatto sta che quando si so- no e non si riusciva a trova- zati —. Sono nostri clienti da
tre, un 35enne e due ragazze no resi conto che le 19, ora- re il responsabile, per avere anni e spiace per quello che
di 21 anni, tutti di Pavia, ave- rio di chiusura della struttu- le chiavi e aprire senza trop- è accaduto. E’ che la piscina
vano deciso di trascorrere ra, erano ormai passate, han- pi danni. Alla fine (anche chiude alle 19, ma già un
un pomeriggio di relax nella no trovato tutte le uscite perchè i giovani erano all’in- quarto d’ora
piscina che frequentano or-
mai da anni, ma si sono tro-
sbarrate. E non c’erano vie
di uscita alternative. Dopo
terno da quasi un’ora) si è de-
ciso per la soluzione più rapi-
prima
ospiti devo-
gli I giovani si trovavano
vati costretti, a fine giornata, avere tentato inutilmente di da. L’operazione dei pom- no preparar- in una zona nascosta
a chiamare la polizia, spie- trovare una soluzione si so- pieri è stata veloce: è bastato si a uscire, li-
gando di essere rimasti in- no decisi a dare l’allarme tranciare il lucchetto del can- berando letti- della struttura
trappolati all’interno del cen- chiamando il 113. cello per liberare gli “ostag- ni, bagni e
tro sportivo. scina aveva fatto, poco pri- Il singolare L’auto della polizia è arri- gi”. Che hanno riconosciuto, spogliatoi. Alla fine comun-
Con un po’ di imbarazzo, ma delle 19, l’ultimo giro di episodio vata in pochi minuti, ma una comunque, il loro errore, do- que non è successo niente di
agli agenti i giovani hanno controllo per i ritardatari, alla piscina volta sul posto gli agenti si vuto a una distrazione. «Pur- grave. Nella struttura ci so-
raccontato di non essersi ac- ma i ragazzi, che erano na- del Chiozzo sono resi conto che era neces- troppo nessuno si è reso con- no per fortuna condizioni di
corti della chiusura dei can- scosti in un lato della struttu- sario anche l’intervento dei to che loro erano ancora den- sicurezza». (m. fio.)
celli. Il responsabile della pi- ra vicino agli spogliatoi, non vigili del fuoco. Nella struttu- tro — spiega il responsabile A RIPRODUZIONE RISERVATA

Emergenza affitti, 800 domande per 50 assegnazioni


Il Cub lancia l’allarme, oltre 500 appartamenti di proprietà dell’Aler sono ancora inagibili
PAVIA. Quest’anno a Pa- la crisi: «Un problema di cui biamo un consiglio di ammi- quasi tutti affittati. Per siste-
via ci sono state oltre 800 ri- a Pavia si parla troppo poco» nistrazione fortemente inges- mare un cinquantina di ap-
chieste di assegnazione di un ha dichiarato Pasquale Di To- sato — ha dichiarato Gallie- partamenti bisognosi di ma-
alloggio popolare. Di queste, maso, della Cub, che ha mo- na — anche perché il nostro nutenzione occorrerebbe
soltanto 50 sono state esaudi- derato l’incontro all’area attuale presidente è indagato mezzo milione di euro, «ma
te. Pochissime. Soprattutto Vul. Secondo i dati forniti da e questa situazione pesa sul il patto di stabilità e la nuova
se si pensa che più di 500 ap- Giovanni Galliena, consiglie- funzionamento dell’ente». Finanziaria ci impediscono
partamenti di proprietà del- re dell’Aler di Pavia, «in tut- L’assessore al bilancio del di superare un dato tetto di
l’Aler sono chiusi perché ina- ta la provincia ci sono circa Comune di Pavia Marco Ga- spesa». Per questo anche l’ac- Brendolise, Galliena, Di Tomaso e Galandra al convegno del Cub
gibili. Questi numeri sono 5000 alloggi di proprietà del- landra (intervenuto al posto quisto di 15 appartamenti ap-
emersi nel corso del dibattito l’Azienda lombarda di edili- di Luigi Greco) ha difeso la partenuti alle Poste e da de- dell’edilizia pubblica», ha ri- «Bisogna poi ricordare che
organizzato ieri dalla Confe- zia residenziale», ma molti di giunta, la quale «guarda con stinare all’edilizia popolare cordato il capogruppo del Pd gli immigrati da meno di 5
derazione unitaria di base questi sono sfitti perché ina- particolare attenzione al pro- sarà molto probabilmente ri- Francesco Brendolise. Una anni — ha detto Brendolise
(Cub) sui problemi dell’edili- gibili. Il problema è che man- blema delle case popolari». mandato all’anno prossimo. difficoltà che a Pavia è aggra- — non possono accedere alle
zia popolare a Pavia. Un pro- cano i soldi per i necessari la- L’assessore ha ricordato che «Da anni si assiste in tutta vata dalla presenza degli stu- case popolari a causa di una
blema vecchio eppure sem- vori di manutenzione: «Pur- il Comune possiede circa 800 Italia a una grande difficoltà denti universitari che “dro- ingiusta legge regionale».
pre presente, aggravato dal- troppo come come Aler ab- alloggi di edilizia pubblica, nell’affrontare il problema gano” il mercato degli affitti. Gabriele Conta

Avviso a pagamento

Uniti sì, ma con onestà intellettuale


La sfida del vino dell’Oltrepò
Un saggio detto recita “La prima gallina sempre la piena condivisione dei temi, poi, il modello di un agroalimentare identitario, Proprio in Oltrepò stiamo da tempo assi-
che canta ha fatto l’uovo” … in riferimen- di fronte alla necessità di mettere nero su in cui gli interessi dei singoli soci vengo- stendo a situazioni paradossali, visto che si
to all’intervento di Livio Cagnoni, direttore bianco e di passare dalle parole ai fatti, ecco no prima di quello delle strutture e dei riesce a vendere due volte di più di quello
della cantina “Terre d’Oltrepò”, più che di scomparire tutti i buoni propositi per anda- personalismi dei loro dirigenti, si potrà che si produce! E il tutto con buona pace di
uova potremmo parlare di “frittata”. re in direzioni addirittura antitetiche. parlare di “vera cooperazione”. chi, pur avendo gli strumenti, tollera che la
Un’uscita tanto infelice quanto menzo- Per esempio: a proposito del prezzo delle Nel documento unitario, consegnato alla nostra produzione ed il suo mercato, conti-
niera che ha cercato solo di allontanare le uve il direttore Cagnoni cita i mediatori de- riunione di lunedì sera a Casteggio, le As- nui ad essere inquinato dal “vino di carta”;
responsabilità di chi, con visione miope, finendoli sociazioni solamente perché a qualcuno, che poco ha
ha per anni continuato a pensare ed agire “ barla- hanno a che fare con la serietà della filiera e con la
ignorando il concetto di qualità legato ad fus”, ma ci a n c h e volontà di valorizzare il prodotto del terri-
un forte legame al territorio. sarebbe indicato torio, interessa molto di più ciò che certifica
Che si stia andando in una direzione che da do- possibili il documento di trasporto, piuttosto che il
porta verso il declino è dimostrato non mandarsi percorsi vino ad esso corrispondente.
tanto dai nostri ripetuti richiami, ma dagli per quale da svilup- E’ chiaro che l’interrogativo rimanda ai di-
stessi numeri snocciolati l’altra sera in occa- motivo pare in versi meccanismi previsti per la regolazione
sione della riunione indetta dal Consorzio si stiano previsio- delle quantità di vino prodotte e immesse
di Tutela dei vini dell’Oltrepò: la maggior scredita- ne del co- sul mercato, in primis il Consorzio Vini Doc.
cantina cooperativa oltrepadana vende no oggi stituendo Anche in questa direzione abbiamo più vol-
ancora sfuso il 93% del vino prodotto! figure “ distretto te chiesto, senza esito, di poter intervenire
E che questi richiami delle Associazioni sia- che, sino del Vino”. nei processi decisionali a partire da un ra-
no stati ripetutamente ignorati, visto che p o c o Concetti dicale rinnovamento interno, in modo da
sono state chiamate in causa per il loro si- tempo su cui sia- rappresentare realmente le diverse realtà
lenzio, è documentato dagli innumerevoli fa, faceva mo pronti vitivinicole provinciali.
atti portati in discussione al “Tavolo Verde”, comodo ad aprire Tale condizione è prioritaria e vincolante
nato per volere delle Associazioni Agricole, avere al una di- per far si che gli obiettivi strategici tesi a
della Camera di Commercio e dell’Ammini- proprio scussione valorizzare la viticoltura di qualità del ter-
strazione Provinciale in cui si è tentato di fianco. con tutti ritorio che si pone il Consorzio vini, siano
affrontare il problema del vino dell’Oltrepò Pu r t r o p - i soggetti condivisi dalla totalità della filiera, quindi i
e della giusta valorizzazione delle uve che po da tempo alcune cooperative si sono interessati nell’unico interesse dei produt- viticoltori, i vinificatori e imbottigliatori.
lo originano. trasformate da strumento utile per i soci, in tori e del territorio. Ma mentre da una parte Coldiretti si è sempre dichiarata disponibile
Per cui è evidente che, se si tratta di chiac- strumento di potere di pochi, rincorrendo si accusano le Associazioni di non essere a un confronto aperto, anche in sede pub-
chiere, il direttore della cooperativa Cagno- il modello della piattaforma commerciale. presenti, dall’altra si agisce per escludere la blica, certa della sua storia e dell’agire che
ni è un vero specialista, visto che da anni Contro questo modo di agire da “ furbetti rappresentanza delle imprese e continuare ha costruito molti percorsi di soddisfazione
siamo abituati a sentirlo “predicare bene, del quartiere”, abbiamo sempre ritenuto ad agire indisturbati preoccupandosi mag- condividendo metodi e onestà intellettuale
ma razzolare male”. che l’unica strada percorribile fosse quella giormente di ricercare le giustificazioni dei in difesa dell’identità territoriale, dell’origi-
Su una cosa siamo d’accordo, sul fatto che di favorire una maggiore aggregazione del propri insuccessi, più che di risolvere i temi ne e della tracciabilità.
proprio le nostre cooperative siano lo stru- prodotto, per presentarci con un identifi- nodali del comparto. Se anche in Oltrepò troveremo questa si-
mento che meglio di altri possa valorizzare cativo univoco sul mercato. Ma non basta Una seria rappresentanza di cooperazione nergia, siamo pronti ad offrire il nostro con-
il prodotto del territorio. Ma il paradosso è aggregarsi per crescere, occorre che le co- dovrebbe porsi interrogativi su quello che tributo.
proprio che poi le stesse rappresentanze operative pongano il socio-produttore al non ha fatto per rendere competitivo il Giuseppe Ghezzi
del mondo cooperativo non sostengono, centro del loro agire e ribadiscano che la comparto che rappresenta e non prender- Presidente
nelle azioni concrete, nulla di tutto ciò. vera distintività sta nel legame con il terri- sela con chi sta operando per l’interesse dei Coldiretti Pavia
Nei dichiarati e sulle questioni generali c’è torio. Solo in questo modo, cioè applicando Soci.
PC4POM...............28.08.2010.............23:05:44...............FOTOC11

La Provincia Pavese CRONACA DI PAVIA DOMENICA 29 AGOSTO 2010 13

SAN MATTEO I PERSONAGGI E LE STORIE


L’idea di Maria Martinetti
Tumore del fegato che diventò la Lega del Bene
e io non avessi assistito per 4 anni,
«S nel Comitato pro Minorenni, a certi

I pazienti finanziano dolorosi casi, non mi sarei sentita


trascinata a fare quello che faccio, per dove-
re di cristiana e di italiana»: così nel 1922
Maria Martinetti spiega l’origine della voca-
zione di “imprenditrice di bene” a Pavia.

la ricerca genetica Nata a Torino nel 1861, terza di cinque fi-


gli, segue il padre capostazione nelle diverse
sedi assegnate; dopo la sua morte, dal 1874
risiede definitivamente a Pavia, con il fratel-
lo maggiore, pure impiegato nelle ferrovie.
di Maria Grazia Piccaluga Ha una discreta cultura, pur senza titoli uffi-
ciali, secondo lo stile di vita della madre “be-
«Il dna potrà PAVIA. I pazienti finanziano la ricerca.
Più di 140mila euro messi già a disposizio-
nestante”; coltiva la sua inclinazione alla
pittura con le lezioni di Romeo Borgognoni,
potrà spiegare ne da privati e famiglie per sostenere un
nuovo filone di ricerca sul cancro.
brava nei paesaggi, che vanno a ornare i sa-
lotti delle famiglie amiche.
i meccanismi» Il direttore Sono sedici le famiglie che un tumore dopo il trattamen- sono in grado di allungare la
Di carattere estroverso e risoluto, si muove
con originalità in quel diffuso attivismo fem-
dell’Unità per ora rappresentano lo zoc- to. E scegliere, di conseguen- vita dei pazienti affetti da tu- minile che sta trasformando il “benefattore”
PAVIA. Una fondazione di Chirurgia colo duro della “Fondazione za, la terapia migliore per more, distruggendo selettiva- in operatore sociale. Le sollecitazioni non
per sostenere la ricerca e interventistica per la cura mini-invasiva dei quel paziente. «Le indagini mente il tessuto neoplastico mancano: nel 1910 Pavia, alle soglie dell’in-
allevare una nuova gene- del San Matteo tumori”, nata di recente a Pa- strumentali attuali non sono senza danneggiare quello sa- dustrializzazione conta 15.705 poveri iscritti
razione di ricercatori. Il Sandro Rossi via e presieduta dal primario in grado di prevedere cosa ac- no circostante — spiega Ros- su 37.789 abitanti.
progetto sull’indagine ge- dell’Unità di Medicina gene- cadrà a questi pazienti dopo si —. Per affinare queste te- Nel 1914 fonda la “Lega del Bene”, un
netica dei tumori epatici è rale e chirurgia interventisti- una terapia — spiega Rossi cniche sono necessarie ulte- gruppo di signore borghesi, affiancate da un
condotto dall’Unità del ca del San Matteo, Sandro —. Alcuni guariscono, in al- riori ricerche, che però com- “comitato di lavoro”, sempre di donne, più
San Matteo diretta da San- Rossi. Piccole e grandi dona- tri il tumore si ripresenta portano un grande sforzo disponibili a spendersi in prima persona.
dro Rossi in stretta colla- zioni alle quali hanno deciso con un andamento progressi- economico La fondazione è L’insegna è generica, ma l’attenzione è per i
borazione con Enrica Ca- di affiancar- vo nodulo dopo nodulo e in nata anche per creare le con- bambini “abbandonati” nel brefotrofio oppu-
pelli del dipartimento di si anche la altri ancora riappare subito, dizioni necessarie all’esecu- re rimasti orfani. Sopravviene la guerra e
Genetica e microbiologia
dell’Università di Pavia,
E’ nata una fondazione fondazione
comunitaria
multifocale e spietato. Ma
non conosciamo il perché di
zione di queste ricerche».
I costi dell’analisi genetica
l’orizzonte assistenziale deve allargarsi an-
che ad altri bisogni, soprattutto a quelli dei
Orsetta Zuffardi di Geneti- che studia nuove cure della Cariplo reazioni tanto diverse. E allo- - a cominciare dalla biopsia soldati concentrati a Pavia città-ospedale; fi-
ca medica e biologia appli- che ha stan- ra cerchiamo una risposta che preleva le cellule - sono nita l’emergenza, l’idea originaria si confer-
cata ed Enrico Silini, di- e alleva ricercatori ziato 100mila nell’analisi genetica». elevati. «Grazie ai primi fon- ma con il riconoscimento legale ottenuto nel
rettore del dipartimento euro all’an- Un modello che si appli- di raccolti siamo riusciti an- 1918.
di anatomia e istologia pa- no per un cherà, inizialmente, alle pato- che a dotarci di una centrifu- La Martinetti indica, nelle sue relazioni,
tologica di Parma. La fon- triennio. E ovviamente il logie del fegato - per il quale ga e di un frigorifero per la le tante povertà che colpiscono i bambini: ol-
dazione è in rete all’indi- San Matteo (il comitato bioe- il centro diretto da Rossi van- conservazione dei campioni tre che di sostentamento materiale, di istru-
rizzo www.fondazione- tico ha approvato il protocol- ta già la più ampia casistica istologici a meno 80 gradi, zione, di educazione morale, di affetto. Da
cmt.it che indica finalità, lo sperimentale per 500 pa- con oltre mille casi trattati - che abbiamo donato al San principio la “Lega” cerca i fanciulli privi di
progetti e presto anche la zienti in 3 anni). ma che potrà in seguito esse- Matteo» dice Rossi. E il pro- assistenza e li colloca in istituti, non solo a
tracciabilità di ogni dona- L’obiettivo è ambizioso: re declinato anche ad altri ti- getto permetterà inoltre di Pavia (dove solo già grandicelli possono esse-
zione e di ogni spesa. studiare il dna per capire, in pi di tumore. arruolare un gruppo di giova- re accolti nei due orfanotrofi e nelle “Derelit-
anticipo, come si comporterà «Le terapie mini-invasive ni ricercatori. te”), ma presto il progetto si concentra sui
bambini dai due agli otto anni, proprio per
completare l’assistenza offerta dagli istituti
tradizionali.
Concorso della Finanza PORTALBERA (STRADELLA) - AFFITTASI/VENDESI Senza esitare cerca fondi rivolgendosi a vi-
so aperto ai pavesi ricchi che conosce o addi-
per arruolare ufficiali • Appartamento bilocale mq. 50
rittura con questue nei giorni di mercato, at-
tirandosi critiche per la sua insistenza e an-
tra i neolaureati primo piano completamente arredato
che per un certo modo di presentarsi schietto
e un po’ trasandato nel vestire. Nulla la fer-
ma: nel 1920 riesce a farsi ricevere dal papa
PAVIA. La Guardia di Finanza ar- Benedetto XV che le assegna la bella somma
ruola 27 allievi ufficiali in ferma pre- • Appartamento bilocale mq. 50 primo piano di diecimila lire; nel 1925 ottiene il patronato
fissata: 14 sottotenenti in ferma pre- dal re (il cui nome viene aggiunto a quello
fissata, ausiliari del ruolo speciale; originario dell’ente); l’anno successivo, forte
13 tenenti in ferma prefissata, ausi- con posto auto e cortile indipendente del diploma di medaglia d’argento per la “re-
liari del ruolo tecnico-logistico-ammi- denzione sociale”, addirittura organizza a
nistrativo. La presentazione delle do- Pavia un convegno su come affrontare il pro-
mande dovrà avvenire entro il 17 set- • Capannone mq. 1000 con uffici blema dell’infanzia abbandonata.
tembre 2010. Possono partecipare al Nel 1928 finalmente apre la prima casa
concorso i cittadini italiani che, alla
data del 1º gennaio 2010, non abbiano
• Capannone mq. 300 per i bambini, e la chiama “Nido”, un nome
concreto e poetico che entra (ed è tuttora) nel
superato il 32º anno di età e siano in cuore dei pavesi: è una villetta in periferia
possesso di un diploma di laurea spe- (ancora esistente, in via Brichetti 44) dove
cialistica o magistrale (con esclusio- PAVIA - AFFITTASI - VIA VIGENTINA ospita sedici bambini. È significativo che per
ne, quindi, delle lauree triennali). La dirigere e condurre il suo “Nido” scelga due
domanda di partecipazione va pre- donne che incarnano ideali diversi e comple-
sentata, possibilmente a mano, oppu- • Capannone mq. 500 Libero 1/01/2011 mentari dell’assistenza: Dina Toscani, ispet-
re inviata a mezzo raccomandata trice delle infermiere della Croce Rossa e An-
con ricevuta di ritorno, al comando € 27.000+iva annuale gela Corona, laica consacrata nelle “Orsoli-
provinciale della Guardia di Finanza ne” di Sant’Angela Merici. La Martinetti
del capoluogo di provincia di residen- non è un’improvvisatrice, studia la pedago-
za. Info su www.gdf.it. • Capannone mq. 1000 Libero 1/08/2010 gia, conosce personalmente Rosa Agazzi e ne
applica il metodo, adattandolo con il suo vi-
€ 60.000+iva annuale vace buon senso.
Sabato 4 settembre al santuario di Oropa Il 1930 è un anno fondamentale perché la
“Lega del Bene” viene riconosciuta in ente
• Ufficio mq. 20 € 500+iva annuale
Chierichetti in gita morale e il “Nido” viene trasferito nella casa
più bella e ampia sulla sponda sinistra del
Naviglio, dov’è tuttora. Il Fascismo sostiene
l’istituto attraverso l’Opera Nazionale Ma-
PAVIA. Sabato 4 settembre si svol- BRONI- AFFITTASI/VENDESI ternità e Infanzia, ma la signorina Maria,
gerà la gita diocesana dei chierichet- estrosa e insieme diplomatica, riesce a salva-
ti. L’edizione del 2010 avrà come il
santuario di Oropa, dedicato alla Ma-
• Negozio 6 vetrine centro paese mq. 120 circa guardarne sempre l’autonomia, restando
presente ogni giorno, infaticabile anche in
donna nera, a circa 1200 metri di al- vecchiaia. Ma proprio la constatazione del
tezza nell’anfiteatro naturale delle calo delle forze e delle nuove esigenze di una
Alpi biellesi. I chierichetti dovranno CELLA DI VARZI società che cambia, la inducono ad affidarne
portare con sè l’abito liturgico. la gestione alle suore Figlie di Maria Ausi-
L’Ufficio pastorale diocesano ha
raccolto le adesioni dei molti giovani
• Vendesi villa da ristrutturare di circa mq. 100 liatrice: l’adozione della moderna pedago-
gia di don Bosco chiude idealmente l’anello
che fanno il chierichetto nelle parroc- con gli anni della sua infanzia torinese.
chie cittadine. con progetto e autorizzazione approvati Logorata dalla sua appassionata fatica,
Il programma della giornata preve- Maria Martinetti muore, assistita dalle suo-
de la partenza in pullman alle 8.30. re del “Nido”, nella sua casa di piazza Ghi-
Alle 11.30 sarà celebrata una santa slieri il 6 settembre 1934. La strada a lei in-
messa al santuario di Oropa. Seguirà Per INFO: Casella s.r.l. - Tel. 0382.466923 titolata è fuori mano, dietro la Cascina Peliz-
il pranzo al sacco e un pomeriggio di za; ma la sua memoria rimane nel “Nido” di
giochi. Si ripartirà per Pavia alle
16.30, il rientro è previsto per le
ca.casella@tiscali.it - www.casellaimmobiliare.it viale Sicilia, sempre vivo di solidarietà e di
speranza.
18.30. La quota di partecipazione è di Cierre
15 euro.
PC6POM...............28.08.2010.............23:12:26...............FOTOC12

14 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 PAVIA E PROVINCIA La Provincia Pavese

SANT’ANGELO CURA Sommo, cambiano gli orari


Esce di strada e scappa Comune, l’apertura del parco della cicogna
SANT’ANGELO LODIGIANO. Esce di strada degli uffici SOMMO. Il “parco della cicogna”, situato nel comune di
dopo una curva, finisce nel fosso e scappa. E’ Sommo, cambia gli orari d’accesso. Da mercoledì 1 settembre
successo l’altra notte verso le 23 all’altezza di CURA CARPIGNANO. Da infatti, fino al prossimo 30 ottobre, l’apertura del parco è pre-
Castiraga Vidardo sulla provinciale. La vet- domani cambiano gli orari vista per tutti i giorni della settimana la mattina alle ore 8,
tura è sbandata forse per l’eccessiva velo- degli uffici comunali. Il mu- mentre la chiusura è per le ore 19. Dal primo novembre al 28
cità. Il conducente, un giovane, dopo l’impat- nicipio apre al pubblico dal- febbraio 2011 invece ci sarà l’orario invernale (8-17.30). Al di
to è scappato forse per lo spavento. I carabi- le 8 alle 13, dal lunedì al sa- fuori di tali orari l’accesso è consentito solo per motivi di ser-
nieri lo sottoporranno all’alcol test. bato e martedì e giovedì po- vizio e alle persone autorizzate.
meriggio, dalle 15 alle 18. Il municipio di Cura Carpignano

STANGATA IN PROVINCIA

Tassa rifiuti, revisione a peso d’oro


Zerbolò, Federconsumatori: «I Comuni fanno pagare i propri ritardi»
di Donatella Zorzetto ti, non può comportare, ora
IL CONTO per allora, sanzioni o interes-
ZERBOLO’. Una stangata sulla Tarsu. si per la sua ritardata appli-
Lo sta diventando la procedura di revisio- cazione, là dove le nuove me-
«Ogni famiglia sborserà ne della superficie tassabile attuata da di-
versi Comuni. Che agli utenti accollano
trature non sono derivate da
errore del contribuente ma
100 euro per coprire anche gli oneri per i propri ritardi. unicamente da revisione legi-
slativa — conclude Spadini
oneri che non sono dovuti» Sul problema il presidente
di Federconsumatori Pavia
—. L’avviso di accertamento
inviato agli utenti, così come
ha scritto una lettera al Co- è stato concepito, non fa chia-
ZERBOLO’. Una procedura di revisione mune di Zerbolò, che «ha in rezza rispetto agli elementi
che si traduce in una spesa di circa 100 eu- atto una procedura di revisio- probatori assunti per la revi-
ro in più a famiglia sulla Tarsu. «Spesa che ne della su- sione, ed è quindi in contra-
però non deriva dall’applicazione dei nuovi perficie tas- sto con lo statuto del contri-
criteri per la determinazione della tassa ri-
fiuti — spiega Mario Spadini, presidente di
Gli uffici hanno avviato sabile ai fini
delle deter-
buente. Si direbbe che il Co-
mune voglia in ogni caso ap-
Federconsumatori Pavia —, ma dagli oneri un riesame a tappeto minazioni re- plicare le sanzioni indistinta-
derivanti ai Comuni che si sono fatti carico lative all’am- Allarme di Federconsumatori sulla revisione della tassa sui rifiuti mente da ogni posizione per
di avviare questo nuovo procedimento pre- delle superfici tassabili montare del- coprire le spese della società
visto dalla legge del 2004, dai ritardi ad essi la tassa co- da assoggettare a tassazione. matori, questo viene fatto a esterna incaricata». Spadini
stessi imputabili». Tra i Comuni che hanno munale sui E’ infatti risaputo che i Co- discapito degli utenti. Il Co- perciò chiede al Comune di
dato il via alla nuova procedura non c’è so- rifiuti solidi urbani». «Que- muni stanno applicando que- mune ha incaricato una so- precisare che «la dove la revi-
lo Zerbolo, altri stanno percorrendo questa sta revisione — spiega Spadi- sta norma con molto ritardo cietà esterna di effettuare le sione è unicamente dovuta
strada, tra cui Carbonara Ticino. Ora Fe- ni — sembrerebbe diretta ad ai fini di adeguarsi alle dispo- operazioni di revisione, so- all’applicazione della norma
derconsumatori chiede chiarezza: «Una po- applicare l’art. 1 della legge sizioni di legge che modifica- cietà il cui operato ha un co- in questione, le sanzioni e gli
sizione delle amministrazioni comunali che 311/04, che impone il limite no d’ufficio i regolamenti co- sto. «Va ricordato che la nor- interessi di ritardata iscrizio-
certifichi che gli oneri non sono dovuti». minimo dell’80% della super- munali della Tarsu». ma, modificando le metratu- ne a ruolo non devono essere
ficie catastale dell’abitazione Ma, secondo Federconsu- re già denunciate dagli uten- sostenute».

MAGHERNO
MAGHERNO. Manca poco
al termine dei lavori di ma-
Scuole, lavori finiti a settembre IN BREVE
TRAVACO’ SICCOMARIO
nutenzione delle scuole ele-
mentari e medie e della pale- Stanziati anche 150mila euro per le asfaltature La corsa dei ragazzi
stra comunale. L’intervento, Alla foresta grande di Travacò si corre og-
che ha previsto la sostituzio- I lavori dovrebbero termi- tarci agli interventi più ur- gi la corsa ciclistica Zanza Cup, trofeo
ne delle caldaie, ed è costato nare entro settembre, men- genti». agriturismi Scevola, gara per i bambini
complessivamente 70mila eu- tre partirà tra un mese la ra- L’intenzione dell’ammini- dai 7 ai 12 anni. Il ritrovo è a partire dalle
ro, ha ottenuto un finanzia- dicale sistemazione dei par- strazione comunale era infat- 7 alla frazione Boschi, la partenza è alle
mento dalla Regione Lombar- cheggi davanti al centro spor- ti quella di sistemare anche 10.30. Dalle 13.30 alle 14.30 la premiazione.
dia di 40mila euro. «Il Comu- tivo e in via Manzoni, un in- la centrale via Roma, via Mo-
ne spenderà solo 30mila euro tervento di riasfaltatura che ra fino all’incrocio con Torre MIRADOLO TERME
per la sistemazione dell’im- costerà circa 150mila euro. D’Arese, il piazzale vicino al
pianto di riscaldamento del-
le strutture scolastiche e del-
«La spesa è interamente a ca-
rico del Comune — chiarisce
cimitero e una parte di via
Chiesa. Si tratta di strade for-
Materiale sospetto
la palestra — spiega il sinda- il sindaco —. Speravamo di temente dissestate, piene di Preoccupazione per alcuni sacchi di mate-
co Enrico Zucca —. E’ un in- ricevere un contributo regio- buche che non garantiscono riale non ancora identificato stoccati al-
tervento necessario, in quan- nale per riuscire a sistemare la piena sicurezza di chi vi l’interno di una area privata a Campori-
to sono impianti che risalgo- buona parte delle strade e passa. Un progetto da 310mi- naldo. A sollevare la questione è il vicesin-
no agli anni ottanta, che han- delle piazze del paese che si la euro, una spesa che il bi- daco e assessore all’ambiente Ottavio De-
no consumi elevati e che or- trovano in pessime condizio- lancio comunale, messo in hò a seguito di una segnalazione dei resi-
mai non garantiscono la pie- ni. Ma il progetto che aveva- crisi anche dai tagli ai trasfe- denti che da tempo lamentano la presenza
na funzionalità. Per questo mo presentato non ha avuto rimenti statali, non può so- di materiale non identificato. Infatti da ol-
— aggiunge — abbiamo deci- il punteggio sufficiente per stenere, obbligando gli ammi- tre un anno i sacchi stazionano all’inter-
so di provvedere alla loro so- ottenere il finanziamento e nistratori a rimandare l’in- no di un cortile privato dove erano inizia-
stituzione». quindi siamo costretti a limi- tervento. (st. pr.) Stanno per terminare i lavori alle elementari e medie ti dei lavori per il recupero di rustici e che
da tempo sono stati interrotti. I sacchi si
stanno deteriorando favorendo la fuoriu-
CURA CARPIGNANO scita delle sostanze nel terreno. Il vice sin-
Arriva la festa Bereguardo, ultima tappa daco ha richiesto l’intervento dell’Arpa e
dei Carabinieri di Chignolo Po.
delle «belle età» della sagra di San Rocco LODI
CURA CARPIGNANO. Si
tiene il 4 settembre la “Fe-
BEREGUARDO. Gran fina-
le domani sera per la sagra
scita molto bene — ha com-
mentato il sindaco Roberto
Le letture manzoniane
sta delle belle età”, orga- di San Rocco di Bereguardo, Battagin — e ne siamo molto Sbarca nel lodigiano «Letture e personag-
nizzata dal Comune alle organizzata dalla Pro loco contenti. C’è stato un buon gi dai Promessi Sposi di Alessandro Man-
Terme di Miradolo. L’ini- con il patrocinio del Comune afflusso di partecipanti». Re- zoni», progetto voluto dalla Provincia per
ziativa vuole essere l’occa- e cominciata sabato 21 ago- sterà aperto fino al 13 settem- avvicinare il pubblico della Bassa alla co-
sione per trascorrere una sto. Lunedì sera ci sono state bre il concorso fotografico noscenza del grande romanzo. Tre serate
giornata di relax tra gare anche le premiazioni sociali “Bereguardo in tutti i sensi”, in luoghi storici con l’appassionata recita-
di bocce, di pesca e di bal- e sportive. La sagra ha visto che ha preso il via in occasio- zione di due attori e la colonna sonora suo-
lo. «Il ritrovo è alle 9, nel una ricca varietà di eventi, ne della sagra, all’oratorio nata dal vivo. Si parte questa sera alle 21
piazzale davanti alle scuo- dalla gara ciclistica-48 coppa “G. Frassati”. Le fotografie a Castelnuovo Bocca d’Adda in piazza Ga-
le per coloro che intendo- San Rocco al 19 Memorial verranno esposte e premiate ribaldi con «Fra Cristoforo». Domenica 12
no aggregarsi al gruppo Carlo Panza (gara intersocia- in occasione della sagra di a Codogno alle 21 «La monaca di Monza» e
del Centro Anziani», dice le di pesca al colpo), oltre al- San Zeno a ottobre. Info ai domenica 26 dalle 18.30 a Casalpusterlen-
il sindaco Ezio Manelli. le cene in Castello e alle sera- numeri: 349/8872157- go in Piazza Pusterla «L’Innominato».
Un momento della sagra di San Rocco te in musica. «La sagra è riu- 333/6458906. L’ingresso è libero.
PC7POM...............28.08.2010.............22:50:33...............FOTOC11

La Provincia Pavese PAVESE DOMENICA 29 AGOSTO 2010 15

I GUAI DEL FIUME L’onlus di Pavia ha operato a San Zenone e Spessa


Ripristino delle aree per prevenire piene e incendi

«Detriti in Po, potevamo toglierli»


Il rischio a Pieve Porto Morone, un Consorzio apre il caso manutenzione
di Fabrizio Guerrini
PIEVE P. MORONE. «Noi,
quei detriti sotto il ponte po-
Parla l’assessore regionale Alessandro Colucci
tremmo toglierli al massimo
in due ore di lavoro». Lo dice
convinto Alberto Marchesi
Sistemi verdi lombardi
nella sede di Pavia del Con-
sorzio Forestale dell’Unione
agricoltori, di cui è presiden-
verso il quarto bando
te. I detriti in questione che MILANO. «I Sistemi verdi rappre-
si potrebbero togliere in due sentano uno dei punti di forza per la
ore (ma sono lì da mesi) sono tutela dell’ambiente lombardo». Lo
quelli che premono sui pilo- afferma Alessando Colucci (foto), l’as-
ni del ponte sul Po di Pieve sessore regionale ai sistemi verdi e
Porto Morone. Detriti che, a al paesaggio.
detta del sindaco Angelo Co- La sfida è
bianchi, rappresentano un il recupero e
problema serio in caso di pie- la manuten-
ne del fiume deviando e fran- zione di ter-
tumando la corrente spingen- reni boschi-
dola contro le sponde. Ma po- vi. L’ultimo
trebbero rappresentare an- bando scadu-
che una minaccia reale per
la stabilità del ponte stesso
«Quel Comune Rami e tronchi Progetti che, va ricordato,
vengono valutati se sono pre-
to nell’otto-
bre dello
(«Quando la corrente è forte non ha risposto stanno premendo sentati dai Consorzi che han- scorso anno,
senti lo senti ballare» ha af- no risposto al bando regiona- ha previsto
fermato allarmato il primo al progetto» contro il ponte le». Bando che è giunto al ter- diecimila et-
cittadino). zo lotto. Dovrebbe partire il tari di nuovi
Rami e tronchi trasportati sfida anche economica che tervenire direttamente il Co- A sinistra quarto che sarà aperto an- boschi e sistemi verdi anche privati.
dal fiume: sono uno dei pro- consente, infatti, di incassa- mune vista la determinazio- detriti che ad aziende singole olte Sono previsti contributi regionali pa-
blemi più segnalati dalle am- re 20mila euro per ettaro «ri- ne con cui ha segnalato il sotto il ponte che ai consorzi. La sfida dei ri a 30mila euro per ettaro nei soli po-
ministrazioni «fluviali». C’è pristinato», avendo poi l’ob- problema? «No — risponde A destra detriti è un business giocato li urbani, 20mila euro ettaro in tutti
chi sta operando. «Li abbia- bligo della gestione per cin- Marchesi — ogni singolo pro- i lavori sulla sicurezza del fiume. In- gli altri contesti.
mo rimossi ripristinando an- que anni e della manutenzio- getto d’intervento sul fiume, a Spessa tanto i detriti sotto il ponte Tocca alla Provincia controllare le
che aree verdi intervenendo ne per altri trenta. nell’ambito dei Sistemi ver- di Pieve anche ieri erano al domande presentate. Ma nel caso del
a San Cipriano, Spessa, Por- Interventi atti a prevenire di, va concordato preventiva- loro posto. Aspettando le Po è necessario anche un parere pre-
talbera, Zerbo, San Zenone, oltre alle piene soprattutto mente e approvato dall’Aipo. piogge. ventivo da parte dell’Aipo.
Monticelli — spiega Marche- gli incendi del sottobosco flu-
si — Il tutto nell’ambito dei viale. A Pieve Porto Morone
Sistemi Verdi, il progetto di i detriti che destano più
riqualificazione ambientale preoccupazione sono quelli A PIEVE PORTO MORONE
finanziato dalla Regione accatastati sotto le arcate.
Lombardia. Abbiamo contat- «Il sindaco Cobianchi — os-

«Povertà zero», la parrocchia è in campo


tato tutti i Comuni lungo il serva Marchesi — pareva
Po. L’unico che non ha aderi- convinto della opportunità
to è proprio Pieve Porto Mo- del nostro intervento. Sem-
rone». brava la soluzione migliore
Il progetto lombardo parti- per questa manutenzione
to nel 2006 è giunto al terzo
lotto ed è finanziato con un
straordinaria. Poi non si è sa-
puto più nulla se non che Programma in dieci punti per dimostrare l’impegno anti disagio
milione di euro. l’amministrazione stava pen-
In provincia di Pavia, oltre sando di creare un proprio VILLANTERIO. Si chiama sostituire un regalo di com- ma. Settimo: fare un gesto
al Consorzio pavese opera il consorzio». Il primo cittadi- «povertà zero» ed è la campa- pleanno con una donazione a concreto per aiutare una fa-
Consorzio forestale del Par- no di Pieve Porto Morone gna cui aderisce la parroc- un’organizzazione no profit, miglia disagiata, un povero,
co del Ticino (in azione in aveva però da parte propria chia di Pieve Porto Morone meglio se impegnata per i po- una mamma senza lavoro.
questo periodo per ripulire rilevato come la questione proponendo dieci gesti quoti- veri, in Italia o nel Terzo Ottavo: se si scopre una si-
le sponde lungo il torrente della manutenzione fluviale diani da compiere entro la fi- Mondo. tuazione di povertà in paese,
Scuropasso in Oltrepo pave- riguardi l’Aipo, ovvero l’A- ne del 2010 per combattere la Quarto: fare la spesa nei informare il Comune, o ac-
se, dalle parti di Broni). Il genzia interregionale per il povertà. negozi delpaese, riducendo il certarsi che la situazione sia
Consorzio di Pavia è una On- fiume Po. La stessa ammini- Un decalogo che spazia dal ricorso alla grande distribu- almeno già nota agli uffici di
lus sorta nel 2002 che oggi an- strazione provinciale di Pa- classico fioretto al gesto di zione. Quinto: fare acquisti assistenza sociale.
novera aziende associate per via, responsabile della manu- buona educazione ambienta- consapevoli, informandosi Nono punto del program-
oltre 1.300 ettari di bosco. tenzione stradale del ponte, le. Si comincia con l’impe- se la produzione di ciò che ma: acquistare una rivista
Tra gli associati figura an- ha spiegato di aver contatta- gno a spiegare a un bambino comperi è basata sul rispetto da un venditore di giornali
che il presidente dell’Inter to verbalmente più volte pro- cosa significa essere poveri dei diritti dei lavoratori. Se- di strada. Decimo: non spre-
Massimo Moratti, titolare di prio l’Aipo per intervenire oggi. sto, un invito ai giovani che care acqua, cibo e merci, ad
una azienda biologica con 54 sul Po a Pieve Porto Morone. Secondo punto: acquistare vanno a scuola: organizzare esempio dona il tuo telefoni-
ettari di impianti boschivi. «Ma L’Aipo scarseggia di fon- un prodotto del commercio una festa in un luogo simbo- no usato e dismesso perché
Rimuovere detriti e ripristi- di» spiegano al Consorzio Fo- equo e solidale. lo della lotta alla povertà, o fuori moda a chi ne ha biso-
nare il verde lungo il Po: una restale. Ma non potrebbe in- La parrocchia di Pieve P. Morone Terzo: contro gli sprechi, almeno discutere del proble- gno. (ch. rif.)

VILLANTERIO. Bambini
Bambini in vacanza dalle radiazioni
perte e soprattutto tanto, tan-
in vacanza dalla contamina- to affetto da parte delle fami-
zione radioattiva. glie ospitanti».
Cristina Clerici e Angela «Innanzitutto si inizierà
Mariani raccontano la loro
sfida umanitaria: «Come suc-
Riproposto il soggiorno estivo nel pavese per i piccoli bielorussi con una breve vacanza al ma-
re e poi si proseguirà con vi-
cede ormai da dieci anni, an- Così Villanterio sta aiutando i baby di Chernobyl a svagarsi e curarsi site a parchi, pranzi in diver-
che quest’anno un gruppo di si ristoranti, giochi. I bambi-
bambini provenienti da zone tati da famiglie di Villanterio di vista continuando poi a se- ni verranno presentati a tut-
vicine a Chernobyl, arriverà e dei paesi limitrofi, sono guirli anche una volta rien- ti il 4 settembre alle ore 21 in
a Villanterio per un soggior- quindici». Continuano Cleri- trati nel loro Paese di origi- oratorio a Villanterio con la
no terapeuti- ci e Mariani: «Lo scopo del ne». tradizionale
co della dura- Comitato è che questi bambi- E grazie al soggiorno italia- Festa di ben-
Tra feste in oratorio ta di un me-
se.
ni abbiano giovamento dal
soggiorno nei nostri paesi.
no migliorano, e di molto, an-
che le loro codizioni di salu-
venuto Du-
rante questa
Previste visite mediche
e incontri in paese I piccoli ar- Sono quindi state fissate di- te. Lo dicono screenig attenti serata ani- grazie alla convenzione
riveranno do- verse visite specialistiche condotti sui piccoli bielorus- mata dai ra-
sono tante le iniziative mani all’ae- (pediatrica, oculistica, der- si. gazzi del Gre- con il San Matteo
roporto di matologica e un’ecografia ti- Concludono Clerici e Ma- st, saranno
Berga- roidea) presso il policlinico riani: «Ma non ci saranno so- presentati i
mo-Orio al Serio, dove ver- San Matteo, con il quale que- lo visite e dottori nelle gior- bambini e le famiglie che li
ranno accolti dal Presidente st’anno è iniziata una colla- nate dei piccoli ospiti, non ospiteranno ed è un’occasio-
del Comitato Villanterio per borazione ufficiale». Spiega- avranno certo tempo per an- ne per conoscere le attività
Chernobyl, don Antonio Vita- no ancora le due volontarie: noiarsi. Come sempre il pro- del Comitato e valutare la
li e da alcuni componenti del «Negli anni scorsi sono stati gramma è fitto di appunta- possibilità di dare la propria
comitato. Anche quest’anno curati diversi bambini che menti con tanto divertimen- disponibilità per un aiuto».
i bambini, che verranno ospi- avevano problemi di udito e L’iniziativa a Villanterio to, buona cucina, tante sco- Chiara Riffeser
PC9POM...............28.08.2010.............22:49:09...............FOTOC11

16 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 PAVESE La Provincia Pavese

Alle 9 riapre il ponte sul Po Donatella e Roberta ricorda- Sandra e Antonella Curti ab- XVII ANNIVERSARIO
no con affetto l’amato bracciano affettuosamente No-
Tra Bressana e Cava PROF.
CARLO MONTEMARTINI
emi per la perdita del suo papà
PROF.
CARLO MONTEMARTINI
si torna a circolare e si uniscono al dolore della
famiglia.
Pavia, 29 agosto 2010
Pavia, 29 agosto 2010

PAVIA. Dopo due mesi e mezzo di chiusu- Alberto Perotti partecipa al


ra riapre il ponte sul Po, sull’ex statale dei Lucio, Lilli Di Guglielmo par- grande dolore di Mariolina,
Giovi. Riapre al traffico questa mattina alle 9 tecipano commossi al grande Noemi, Lucilla, Caterina e Gui-
ridando respiro alla circolazione stradale dolore per la scomparsa di do per la perdita dell’amato e
che sino ad ora ha dovuto ripiegare sulla Bro- stimato
nese. Nel frattempo la ditta al lavoro sul pon- CARLO MONTEMARTINI PROF.
te ha portato a termine il progetto di riqualifi-
cazione costato circa 1 milione 300mila euro:
Fraterno, carissimo, valoro- CARLUCCIO
so amico. Grande padre e grande uomo.
in particolare sono stati rifatti i giunti, realiz-
zate opere di canalizzazione dell’acqua, rico- Pavia, 29 agosto 2010 Pavia, 29 agosto 2010 SIMONE CARAMELLI
struite le pendenze e impermeabilizzata la se-
de stradale che è stata completamente rifat- Giuseppe e Luisa Specchia
Partecipano al lutto: DI CLAVESANA
ta. Nell’immediato futuro è in programma la partecipano al dolore di Vanna - Manuela Fiorani e Greta Pe- Sei sempre nei nostri cuori,
Ultimi lavori sul ponte, alle 9 la riapertura sistemazione dei marciapiedi. e famiglia per la scomparsa del rotti specialmente nei momenti diffi-
cili.
PROF.
Il Presidente, il Consiglio Di- Una S. Messa in ricordo sarà
«Bruciare una frazione di rifiuti non è un deterrente alla differenziata» CARLO MONTEMARTINI rettivo ed i soci del Rotari Club celebrata dall’amico don Ro-
Pavia Minerva, sono vicini alla berto Maria Fraccia nella chie-
Pavia, 29 agosto 2010 Famiglia nel doloroso momen- sa di Zelata domenica alle 20,30.

Ecodeco, nove istituti scientifici PROF.


CARLO MONTEMARTINI
to della scomparsa del
PROF.
CARLO MONTEMARTINI
Zelata, 29 agosto 2010

VIII ANNIVERSARIO

promuovono il suo sistema Gli spiriti illuminati attraver-


sano la vita e restano aldilà dei
confini di spazio e tempo.
A noi resta la consapevolezza
Illustre clinico e già Presiden-
te del Club.
Pavia, 29 agosto 2010
31-8-2002 31-8-2010

CORTEOLONA. Rilancia universitaria ha infatti con- del privilegio di aver percorso Livio e Clelia Silvani partecipa-
Ecodeco, tranquillizza e ras- cluso che si può arrivare a una parte del cammino con no al lutto per la scomparsa del
sicura, dati alla mano, sul un livello di emissioni che loro. PROF.
nuovo impianto industriale non alterano, per certi para- Un abbraccio a Mariolina e
che, dopo la pausa d’agosto, metri, il livello di polveri sot- Roberto. CARLO MONTEMARTINI
sarà sottoposto al vaglio del- tili presenti nell’ambiente». Laura Madonia carissimo amico.
la Regione. I dati citati dai E il nuovo impianto di Cor- Pavia, 29 agosto 2010 Pavia, 29 agosto 2010
vertici di Ecodeco sono il ri- teolona, fortemente innovati-
sultato di una ricerca scienti- vo, assicurano i vertici Eco-
fica, finanziata dal Miur (Mi- deco, garantisce il minor im- Giocanda Ianco con Rinal- Il Presidente, il Consiglio Di-
nistero istruzione, univer- La Ecodeco di Corteolona patto ambientale possibile. do, Edoardo e le loro famiglie rettivo ed i soci tutti del Rotary
sità e ricerca) che si è recen- «Proprio a Corteolona, dove partecipa commossa al dolore Club Pavia Ticinum partecipa-
temente conclusa e che ha vi- processo di bioessicazione esistono maestranze qualifi- di Vanna e dei figli per la scom- no affettuosamente al lutto dei
sto insieme, oltre all’Enea, che trasforma in combustibi- cate e una grande esperienza parsa del caro consuocero familiari per la scomparsa del FERRARI MARIA
un pool di università italia-
ne. Il Politecnico e l’univer-
le i rifiuti non più riciclabili
o recuperabili». Insomma
— conclude Testa —, è stato
possibile sperimentare que-
CARLO MONTEMARTINI PROF. VED. FORLINO
sità Bicocca di Milano, gli dal rifiuto si produce energia ste nuove tecnologie». Pavia, 29 agosto 2010 CARLO MONTEMARTINI Ricordandola con immutato
atenei di Pavia, Torino, Ge- e se ne ricava materia. Stefania Prato insigne maestro di scienza e di affetto, la famiglia annuncia che
nova, Napoli, Reggio Cala- E ora la sfida per Ecodeco vita, nonchè socio fondatore saranno celebrate S. Messe in
Nini con Raffaele, Francesca, suffragio martedì 31 agosto alle
bria, l’Istituto Mario Negri è quella di riutilizzare la E’ mancata Ottavia ricorderà sempre lo zio- del Club.
hanno passato al setaccio il maggior parte dei rifiuti. Ser- ore 18 nel Santuario S. Maria
sistema Ecodeco, quello adot- gio Testa, direttore dei Cen- RITA MERLI fratello
PROF.
Pavia, 29 agosto 2010 delle Grazie e sabato 4 settem-
tato nei centri di Corteolona tri Ecodeco spiega: «Il termo- bre alle ore 18 nella Chiesa
e Giussago (Pavia), di Lac- valorizzatore non è un deter-
VED. BRAMBILLA CARLO MONTEMARTINI RINGRAZIAMENTO Parrocchiale dei PP. Barnabiti.
chiarella (Milano) e di Mon- rente per la differenziata. di anni 92 Piera e Gian Marco Bianchi Voghera, 29 agosto 2010
Con affetto, ammirazione,
tanaso (Lodi) dove viene va- Ma esiste sempre una frazio- Lo annunciano i figli Renza, ringraziano commossi tutti
gratitudine. On.fun.gabettacasteggio-voghera
lorizzata la frazione residua ne di rifiuti che non può esse- Giuliano, genero, nuora, nipo- quanti hanno partecipato al-
dei rifiuti dopo la raccolta re ulteriormente differenzia- ti, parenti tutti. Roma, 29 agosto 2010 l’immenso dolore per la perdita
differenziata. Sono stati valu- ta, se non con costi eccessivi. La salma dalla Casa Funera- del loro adorato ANNIVERSARIO
tati l’impatto ambientale e E’ la produzione di energia a ria BBM Bonizzoni e Frattini di Mino e Antonella Milani ri-
gli aspetti economici di strut- costituire la vera alternativa Pavia - Via Ciapessoni, 21 giun- cordano con profondo affetto EDO 29-8-1975 29-8-2010
ture industriali che hanno alle discariche». Le nuove te- gerà lunedì 30 agosto alle ore 10 l’amico di sempre e in particolare chi l’ha avuto
già raggiunto il traguardo di cnologie consentono maggio- nella Chiesa di S. Maria delle e l’avrà sempre nel cuore.
recuperare come materia e
trasformare in energia il
re efficienza degli impianti.
«Viene utilizzato un materia-
Grazie per i funerali. CARLUCCIO Pavia, 29 agosto 2010
Pavia, 29 agosto 2010 MONTEMARTINI
95% dei rifiuti in ingresso, ri- le più omogeneo, un combu- Bonizzoni & Frattini - A.r.o.n.a. F.lli Malattia
ducendo al 5% la quantità di stibile con caratteristiche co- Bonizzoni & Frattini - A.r.o.n.a. F.lli Malattia
materiale che deve inevitabil- stanti — sottolinea Testa — Sestri Levante, 29 agosto 2010
mente finire in discarica. Ed che permette di diminuire ANNIVERSARIO
emerge che «si può soddisfa-
re il 6% del fabbisogno nazio-
l’inquinamento». «Il sistema
Ecodeco — aggiunge — è ri-
CARLUCCIO Ciao 1968 2010
Ciao
nale di energia elettrica bru- sultato il più conveniente dal ci ha lasciati. CARLO
ciando la frazione secca dei punto di vista della compati- Guido, Nina, Didi, Bruna
sono vicini a Vanna e famiglia e amico dall’infanzia e valente
rifiuti, ovvero attraverso il bilità ambientale. La ricerca mio medico.
lo piangono con loro.
Partecipo sentitamente al do-
Pavia, 29 agosto 2010 lore della moglie e figli.
San Zenone. Ottenuti i fondi dalla Regione Vittorio Gavazzi
MARIANO SANGIORGI
Antonietta Ravizza, Simonet-
Dai lampioni alla nuova piazza ta e Luca con Andrea e Giulia,
Dado e Lavinia con Camilla e
Pavia, 29 agosto 2010

Lia Cazzola Quario, Franco e


Il papà Lino, la mamma Iole
e la sorella Laura.

finanziati due nuovi progetti Virginia, si stringono affettuo-


samente a Noemi e a tutta la
famiglia Montemartini nel do-
Alberto Perotti, Sandra Inver-
nizzi ricordano con nostalgia e
Zinasco Vecchio, 29 agosto
2010
lore per la scomparsa del loro gratitudine il caro amico di sem-
SAN ZENONE. Con i contributi regionali arrive- pre
ranno nuovi servizi per la comunità. A farlo sape- caro
PROF.
re è il sindaco Eugenio Tartanelli: «Il Comune di CARLUCCIO MARCO
San Zenone ha partecipato a un primo bando in- Pavia, 29 agosto 2010
CARLUCCIO
detto da Regione Lombardia ottenendo un finan- Mamma e papà.
ziamento di 20.000 euro. Con questi fondi l’AMmi- Partecipano al lutto:
MONTEMARTINI San Martino Sicc, 29 agosto
nistrazione ha sostituito buona parte dei punti lu- - Famiglia Bottinelli e abbracciano con affetto i 2010
ce lungo la via Luigi Ponti con moderni proiettori familiari tutti.
a led che consentono un risparmio energetico con- Pavia, 29 agosto 2010
siderevole, oltre che una migliore e più uniforme Pucin Zucca e Lucilio e Mario
illuminazione». Gnocchi di Cremona piangono
Ma non finisce qui. Perchè l’amministrazione co- la perdita del cugino Elisabetta Scorbati e famiglia
munale di San Zenone, attenta alle opportunità sono vicini a Caterina Monte-
che possano favorire l’arrivo di finanziamenti uti-
CARLUCCIO martini e famiglia per la perdita
li a sostenere i vari progetti in cantiere, ha parteci- MONTEMARTINI del papà
pato a un secondo bando, sempre indetto da Regio-
ne Lombardia, e rivolto ai Comuni con popolazio- e sono vicini alla Famiglia. CARLO
ne inferiore ai 5.000 abitanti, ottenendo un finan- Pavia, 29 agosto 2010 Pavia, 29 agosto 2010
ziamento di 105.000 euro. «Questa somma — si an-
ticipa dal Comune — servirà alla realizzazione del
progetto della nuova piazza. Progette che prevede
un costo complessivo di 210.000 euro e che quindi
riusciremo a coprire per metà con questi aiuti».
Chiara Riffeser
P02POM...............28.08.2010.............22:49:19...............FOTOC12

I
LA VETRINA
METROQUADRO
E S AS I s.a.s.

Area VEN
D
AF FITT
Immobiliare
PAVIA
Corso Cairoli, 34
Tel. 0382.304356
IMMOBILIARE PAVIA OLTREPO PAVESE LOMELLINA MILANO PROVINCIA
Pavia - Corso Mazzini n. 14
Tel. 331.4757622
e-mail:info@metroquadrosas.com

I I
Domenica 29 agosto 2010 http://annunci.laprovinciapavese.it a cura di A.Manzoni & C. S.p.A. mcampaci@agenti.manzoni.it I La Provincia PAVESE

Supplemento gratuito al numero odierno de La Provincia Pavese - A cura di A.Manzoni & C. S.p.A. - Pavia: Tel.0382.439111 - Voghera: Tel. 0383.43140 - Vigevano: Tel. 0381.75604
Finegil Editoriale S.p.A. - Pavia - Viale Canton Ticino, 16 - Tel. 0382.434511 - Fax 0382.473875 - Direttore responsabile: Pierangela Fiorani - Stampa: Rotocolor S.p.A. - Paderno Dugnano (Mi) - Via Nazario Sauro, 15

no con angolo cottura, camera da letto ma- gusto. Immobiliare il mattone 338.
trimoniale, servizio, ripostiglio. Termoauto- 66.90.525
nomo, arredato, occupato dallinquilino an-
PAVIA: COMUNE DI CASTELLO D’AGOGNA
Euro 215.000,00 - via Rivie-
cora per qualche tempo. OTTIMO INVESTI-
ra, appartamento ristrutturato,
MENTO !!! Immobiliare il mattone
(Provincia di Pavia)
338.66.90.525 composto da ingresso, soggior-
no con cucina a vista, camera,
C.F. 83000570180 - P.IVA 00490090180
servizio, terrazzino e ripostiglio.
wwww.areaimmobiliarepavia.it corso
Servizio tecnico - Ufficio lavori pubblici e manutenzioni
Cairoli, 34 tel. 0382.304356 cell.339.
7441193 339.1032720

Abitazioni Euro 255.000,00 - PAVIA -


AVVISO DI ASTA PUBBLICA

MONOLOCALI
OGGETTO: ALIENAZIONE STRUTTURA AD USO
PIAZZA PETRARCA ad. - ven-
diamo nuovissimo bilocale al
COMMERCIALE, ACCESSORI E PERTINENZE,
piano primo con colonnati e DENOMINATO “LAGHETTI ZERMAGNONE”
stucchi originali: ingresso, sog-
Euro 138.000,00 - PAVIA - giorno, cucinino, camera matrimoniale, stu-
DISTINTO IN CATASTO AL FOGLIO 4 MAPPALE
VIA BERNARDINO DA FELTRE Euro 165.000,00 - PAVIA - dio ricavato su un soppalco, cabina arma-
CORSO GARIBALDI - vendia-
N. 160 DEL COMUNE DI CASTELLO D’AGOGNA
- vendiamo spazioso monoloca- dio, servizio, ripostiglio, balcone e cantina.
le in buon ordine e con cucinino mo bel bilocale completamente Immobiliare il mattone 338.66.90.525
(superficie totale mq. 99.788,00)
separato. Immobiliare il matto- ristrutturato, al secondo ed ulti-
ne 338.66.90.525 mo piano: ingresso, soggiorno con cucinino
separato, camera matrimoniale, servizio, Euro 220.000,00 - PAVIA -
In esecuzione della Determinazione del Responsabile Servizio Tec-
Euro 160.000,00 - PAVIA - CORSO GARIBALDI - in conte-
PAVIA:
balconcino, cantina. Parquet, muratura a vi- Euro 280.000,00 - zona
nico n.18 del 14.07.2010,
PIAZZA PETRARCA ad. - in sta. Termoautonomo, libero subito! Capito- sto appena ristrutturato - ven-
stabile storico - vendiamo nuo- p.zza Emanuele Filiberto,in-
lato davanguardia! Immobiliare il mattone diamo nuovissimo bilocale al gresso, soggiorno, cucina, ser-
SI RENDE NOTO
vissimo ampio monolocale fine- piano primo: ingresso, soggiorno con cami-
mente ristrutturato mantenendo 338.66.90.525 vizio,piccolo soppalco e giardi-
no, angolo cottura, camera matrimoniale,
che mercoledì 29.09.2010 alle ore 15.00, presso la sede comunale
gli stucchi originali dellepoca: ingresso, zo- no privato. wwww.areaimmo-
na giorno/notte, servizio, ripostiglio. Immo- servizio, ripostiglio. Termoautonomo, biliarepavia.it corso Cairoli, 34 tel.
sarà tenuta asta pubblica per l’alienazione dell’immobile in oggetto,
biliare il mattone 338.66.90.525 PAVIA luminosissimo, libero subito! Possibilita' di 0382. 304356 cell.339.7441193 339.
affare al piano soprastante!!! Immobiliare il
nello stato di fatto e di diritto nel quale si trova, con il metodo delle
Euro 190.000,00 - centro 1032720

BILOCALI
storico, particolare soluzione mattone 338.66.90.525
offerte segrete in aumento da confrontare con il prezzo a base
composta da ingresso, soggior- d’asta di € 350.000,00 (oltre IVA se dovuta) e con aggiudica-
no con camino, cucina abitabile,
camera, servizio,tavernetta e cantina.
zione al miglior offerente, ex art.73, comma 1 lett. c) del R.D.
Euro 130.000,00 - PAVIA - wwww.areaimmobiliarepavia.it corso
PAVIA 23/05/1924 n.827.
ZONA CANARAZZO VENDIA- Cairoli, 34 tel. 0382.304356 cell.339. UNIVERSITA' CENTRALE
MO GRAZIOSO PIED A TERRE 7441193 339.1032720
PER SINGLES SCALMANATI Euro 238.000,00 - in nuo- Il plico contenente l’offerta dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo
COMPOSTO DA: INGRESSO, vissima palazzina vendiamo
ZONA GIORNO CON ANGOLO COTTURA
del COMUNE DI CASTELLO D’AGOGNA - PIAZZA VITTORIO
nuovissimo bilocale mansar-
E ZONA NOTTE SOPPALCATA! Immobi- dato composto da: ingresso,
EMANUELE II n.22 - a mano o tramite servizio postale, PE-
liare il mattone 338.66.90.525 soggiorno con cucina a vista e delizioso RENTORIAMENTE entro e non oltre le ore 12.00 di mercoledì
terrazzino affogato nel tetto, camera ma-
trimoniale, servizio, posto auto a rotazio-
TRILOCALI
29.09.2010.
ne. Termoautonomo, libero subito, RO-
PAVIA:
Euro 150.000,00 - zona sta-
zione, app.to composto da in- MANTICISSIMO !!! Immobiliare il matto- Le condizioni di vendita ed i documenti necessari per partecipare al-
gresso,soggiorno con cucina a ne 338.66.90.525
vista, servizio, camera e piccolo
l’asta sono specificati nel bando integrale che potrà essere richie-
balcone. wwww.areaimmobi-
PAVIA Borgo Ticino
immersi nel verde di un conte- sto all’Ufficio Tecnico Comunale tel. 0384.56017 - fax 0384.256548.
liarepavia.it corso Cairoli, 34 tel. 0382. sto unico e signorile vendesi ap-
304356 cell.339.7441193 339.1032720 partamenti, di varie metrature e
tipologie in ultimazione costruiti Castello d’Agogna, lì 14.07.2010
con attenzione ai particolari e
materiali di pregio, ottime le finiture. Ideali
PAVIA - VIA LANGOSCO
Euro 215.000,00 - Vendiamo
anche uso investimento. Ultime disponibili-
luminosissimo bilocale ristrut-
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
ta': bilocale di al piano terra, trilocale com-
turato e termoautonomo. Im- posto da ingresso, soggiorno, cucina, due
F.to Dott.ssa Angela NATALE
mobiliare il mattone 338. camere e doppi servizi. Disponibili boxes
66.90.525 singoli e doppi. Tutte le nostre offerte visio-
nabili sul sito www.consulcasaoltrepopave- 137.000,00 trattabili. CONSULCASA tel.
se.it CONSULCASA tel. 0385/51510. BRONI centro 0385/51510.
in palazzina di pregio comple-
PAVIA - STRADA NUOVA AD. tamente ristrutturata proponia-
Euro 240.000,00 - in piccola mo ultimi appartamenti con dis-
palazzina ristrutturata - vendia- ponibilita' di boxes e posti auto:
appartamento al 1° piano di mq.
PAVIA - PIAZZETTA BELLI mo nuovissimo bilocale al piano 85 con ingresso, soggiorno, cucina, came-
(ad. TEATRO FRASCHINI) primo con ascensore: ingresso, ra, bagno e terrazzo, ottimo anche uso uffi-
Euro 165.000,00 - in storica soggiorno con cucina a vista, camera matri- cio o studio professionale. Euro 110.000,00;
e signorile palazzina - vendia- moniale, servizio, ripostiglio. Cantina. Ter- appartamento con travi a vista al 3° piano di
mo bilocale al piano secondo mq. 96 composto da ingresso, soggiorno,
composto da: piccola zona gior- moautonomo, aria condizionata. Rifinito con cucina, 2 camere, servizio e terrazzo. Euro

PAVIA Castello adiacenze – Libero monolocale con BELGIOIOSO LIBERA COMPLETAMENTE INDI-
angolo cottura e servizio. Richiesta Interessante. PENDENTE, OTTIMA VILLA SU 2 PIANI DI CIR-
PAVIA – VALLONE libero al rogito in residenziale CA 15OMQ. CAD. AMPIO TERRENO DI PRO-
termoautonomo in ottimo stato 130 mq. con balco- PRIETÀ. TRATTATIVE RISERVATE.
ne, cantina e box.
PAVIA adiacenze V.le Gorizia (Via Faruffini) in signorile residenziale - PAVIA Vallone nuovo monolocale mq. 40c. più giardino di pertinenza
PAVIA – V.LE LIBERTAʼ libero 80 Mq. circa uso
PAVIA EST Libera da riattare villetta indipendente
appartamento mq. 200c. biservizi dotazioni di pregio cantina e box su- €. 80.000,00
Negozio/Ufficio.
su due piani con terreno di proprietà. Richiesta in-
bito disponibile (transazione riservata) PAVIA Città Giardino Via Olevano al p.no rialz.Trilocale mq. 100c. con
teressante. BELGIOIOSO libero termoautonomo in ottime
PAVIA - V.le Indipendenza (adiac. Ospedale S. Matteo) - in locazio- box €. 200.000,00.
condizioni: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2
ne appartamento mq. 70c. PAVIA Via Dossi adiacenze V.le Partigiani in signorile stabile d’epoca
PAVIA P.zza della Vittoria in locazione in stabile epoca signorile ap- PAVIA – STRADA NUOVA Di nuova ristrutturazio- camere, servizio balcone, cantina e box.
ne in stabile d'epoca con ascensore: ingresso, sog-
ristrutturato con ascensore, splendida mansarda con panoramica vi-
Euro 140.000,00.
partamento semiarradato mq. 150c. biservizi possibile uso ufficio. sta su Pavia mq.105c. più box.
giorno/cucina, servizio, ripostiglio, camera soppal-
BELGIOIOSO liberi termoautonomi locali uso uffi-
SAN GENESIO - importante villa indipendente superficie abitazione SAN GENESIO centro paese di prossima realizzazione residenziale
mq.500c. con piscina e ampio giardino. Transazione riservata.
cata; termoaut., tuffo arredato a nuovo.
cio - negozio con vetrina
“La Riviera” appartamenti: bilocali trilocali quadrilocali boxses, finiture
Euro 150.000,00.
BELGIOIOSO Libero termoautonomo, in ottime
PAVIA Città Giardino introvabile villa indipendente sup.Abitazione mq. di pregio, ascensore, giardini privati.
condizioni: ingresso, soggiorno/cucina camera, BELGIOIOSO Pronto termoautonomo di nuova
400c. Divisibile per più nuclei familiari giardino transazione riservata.
S.statale Bronese loc. Campospinoso occasione abitazione (otti-
servizio e ripostiglio. costruzione ingresso, soggiorno/cucina, camera, ri-
PAVIA centro storico, nelle immediate adiacenze del castello Viscon- mo stato) indipendente mq. 250 per due famiglie box doppio giardi- Euro 90.000,00.
postiglio, servizio, 2 balconi, impianto di condizio-
teo, V.le Matteotti, vendesi negozio su due livelli mq. 500c.
PAVIA-VIALE CREMONA Libero con ascensore
no mq. 1.200c.
namento, box doppio.
PAVIA P.zza della Vittoria bar superalcolici gelateria due vetrine più
Euro 125.000,00.
ottimo appartamento: ingresso, soggiorno, cucina
OLTREPÒ PAVESE - S. Maria di Bobbio rustico da ristrutturare, su-
sala the, cedesi attività.
abitabile, camera, servizio, ripostiglio e 2 terrazzi. STATALE LODI Libero ampio capannone 250 mq.
perficie mq. 300c. più terreno di pertinenza mq. 4.000c. €. 70.000,00
PAVIA lungo Ticino Visconti in signorile stabile con spettacolare vista
Climatizzato e completamente arredato. ca. e 800 mq. ca. di proprietà. Euro 160.000,00
su fronte ponte coperto appartamento mq. 280c. Tripli servizi con box. SUD MILANO adiac. V.le Cermenate in locazione ,eleganti, nuovi mono-
locali (mq. 40 c.) e piccoli laboratori per arti e mestieri (mq. 110-55 c.).
Euro 145.000,00. STRADELLA libero completamente da ristruttura-
(transazione riservata)
CAVA MANARA (adiacenze casamercato), graziosa, recente villetta
re ingresso, soggiorno, cuocivivande, 2 camere,
PAVIA Via Menocchio (centro storico) adiacenze C.so Cavour Via Me-
indipendente, ampia superficie abitazione, ottime finiture, ampio box e CURA CARPIGNANO adiacenze Libero al rogito
servizio, cantina, posto auto e orto di proprietà.
nocchio, in signorile residenziale, nuovo indipendente appartamento
mq. 70c. (arredato) libero subito. giardino. prezzo interessante. di recente costruzione termoautonomo aria condi-
PAVIA adiacenze P.zza E. Filiberto Castello Visconteo signorile abita- Strada statale per lodi Santa Cristina cedesi recentissimo ampio bar zionata impianto antifurto inserito in contesto con- Euro 80.000,00
dominiale ottimo ingresso salone con cucina due SAN MARTINO liberi termoautonomi, ristrutturati e
zione indipendente mq. 250c. più box. transazione riservata. pasticceria ristorazione.
camere servizio ampio terrazzo e giardino di pro- luminosi ampi locali ad uso ufficio circa 100 mq. con
PAVIA Mirabello 1° piano ampio bilocale. Arredato in perfetto stato Vigalfo strada statale per Lodi occasione appartamento mq. 90 in
prietà. Euro 160.000 servizio. Euro 140.000,00
con box €. 150.000,00 perfetto stato con box €. 115.00,00

FILIGHERA Libera in buone condizioni casa semin-


dipendente su due piani con annesso terreno, box e PAVIA- AFFITTASI MONO
cantina di proprietà. Termoaut. Euro 135.000,00. BI-TRILOCALI-BOX IN VARIE ZONE.
P03POM...............28.08.2010.............22:49:25...............FOTOC12

2 La Provincia PAVESE
LA VETRINA IMMOBILIARE I Domenica 29 agosto 2010
I a cura di A.Manzoni & C. S.p.A.
I http://annunci.laprovinciapavese.it
I
retta, servizio, ripostiglio, balcone, cantina. PAVIA - PIAZZA DUOMO AD. Euro 250.000,00 - PAVIA -
PAVIA CENTRO Libero subito! Immobiliare il mattone - in palazzina recentemente ri- AD. CLINICA CITTA DI PAVIA - MONTALTO PAVESE Zerbolo':
Rarissima soluzione al secon- 338.66.90.525 strutturata con gusto vendiamo vendiamo quadrilocale al 2° p. Euro 220.000,00 - favoloso Euro 330.000,00 - Ampia
do ed ultimo piano servita da abitazione di circa 230 mq con 2 con ascensore: ingresso, sog- casale panoramico completa- porzione di cascinale da ristrut-
ascensore, completamente ri- ingressi indipendenti e vista gra- giorno, cucina abitabile, 3 came- mente ristrutturato in stile rustico turare,con 3000 mq di terreno
strutturata, 105 mq circa, com- S.MARTINO SICCOMARIO tuita sul cupolone del Brunelleschi. Possibi- re da letto, servizio, possibilita' del secondo, cucina abitabile con forno, salo- privato. Ulteriori informazioni e
posta da ingresso, soggiorno, Euro 190.000,00 - - in picco- lita' parziale recupero del sottotetto. Ter- 2 balconi, cantina e box. Libero quasi subi- ne con camino, 4 camere con dettagli in ufficio wwww.areaim-
cucina a vista, due camere,servizio e canti- la e recentissima palazzina - moautonoma, libera subito! EURO 3.300,00 to! Immobiliare il mattone 338.66.90.525 cabine armadio, 3 bagni. Portico Giardino mobiliarepavia.it corso Cairoli, 34 tel.

VILLE BIFAMILIARI
na. Tratt. Riservate. wwww.areaimmobilia- vendiamo bel trilocale con am- AL MQ. Possibilita' box doppio. Immobilia- pertinenziale di mq. 800. Immobiliare Pro- 0382.304356 cell.339.7441193 339.
repavia.it corso Cairoli, 34 tel. 0382. pio giardino che circonda labita- re il mattone 338.66.90.525 getto Casa srl viale Liberta' 4 Stradella 1032720
304356 cell.339.7441193 339. 1032720 zione: ingresso, soggiorno con Tel. 0385.43282
cucina a vista. 2 camere da letto, doppi ser- A SCHIERA
vizi. Termoautonomo. Immobiliare il matto- PAVIA:
ne 338.66.90.525 Euro 115.000,00 - v.le Parti- STRADELLA
giani, soluzione composta da in- immediate vicinanze in pae-
gresso, soggiorno, con angolo
cottura, due camere, servizio e se servito splendida villa abbina-
cantina. OTTIMO INVESTI- ta di recente costruzione di am-
MENTO wwww.areaimmobiliarepavia.it pie metrature. Box e giardino.Fi-
corso Cairoli, 34 tel. 0382.304356 niture extra capitolato. Immobi-
cell.339.7441193 339.1032720 liare Progetto Casa srl viale Liberta' 4
Stradella Tel. 0385.43282

CASE INDIPENDENTI
STRADELLA
Via Sentirolo in piccola palazzi- BRONI E SEMI
na nuova ultimo trilocale al p. 1
Euro 230.000,00 - in nuovo
di ca. mq.100 (terrazzo) , box TRAVACO' SICCOMARIO ad.ze
Euro 206.000,00 - In splendi- complesso residenziale propo-
ampio, cantina. Euro
150.000,00; ultimi bilocali con do contesto proponiamo solu- niamo ville in costruzione di va- REDAVALLE
seconda cameretta, box e cantina. Euro zione disposta su un piano uni- rie metrature composte da in- Euro 75.000,00 - casa se-
120.000,00 Immobiliare Progetto Casa srl co, composta da ingresso, sog- gresso, soggiorno, cucina, 2 ca- mindipendente completamente
viale Liberta' 4 Stradella Tel. 0385.43282 giorno, cucina abitabile, due ser- BRONI mere, doppi servizi, box, posti auto e giardi- ristrutturata di 70 mq su 2 livelli
vizi, due camere e loggia 110 mq circa. ni privati. Ottimi capitolati conformi alle nuo- con ingresso, soggiorno con zo-
wwww.areaimmobiliarepavia.it corso
PAVIA in zona residenziale prestigio- ve normative energetiche. Altre proposte vi-
A DUE PASSI DALLA STAZIONE sa villa bifamigliare indipenden- na cottura, camera, servizio, ri-
Cairoli, 34 tel. 0382.304356 cell.339. Euro 210.000,00 - al secon- sionabili sul sito www.consulcasaoltrepopa- postiglio e posto auto. Tutte le nostre offerte
7441193 339.1032720 te di ampie metrature su due li-
do ed ultimo piano - vendiamo velli con ottime finiture, circon- vese.it. CONSULCASA tel. 0385/51510. visionabili sul sito www.consulcasaoltrepo-
abitazione di circa 100 mq ab- data da un curatissimo parco di pavese.it CONSULCASA tel. 0385/51510.
bondanti, frazionabile in 2 bilo- oltre 2.000 mq. Prezzo di sicuro interesse.
cali, 2 cantine. Termoautonoma, Tutte le nostre offerte visionabili sul sito
libera subito! BUON AFFARE! Immobiliare
il mattone 338.66.90.525 www.consulcasaoltrepopavese.it CONSUL-
CASA tel. 0385/51510.

BRONI Via Eseguiti

PIÙ LOCALI
Euro 70.000,00 - apparta-
mento di nuova costruzione mq.
80 p. 1 composto da cucina,
soggiorno, camera, cameretta,
bagno. Impianti autonomi. Im- MEZZANA CORTI: Euro 140.000,00 - Servito
mobiliare Progetto Casa srl viale Liberta' Euro 315.000,00 - Splendida dai mezzi cittadini - vendiamo
4 Stradella Tel. 0385.43282 PAVIA: zona Castello villa indipendente composta da abitazione di ampia metratura,
Ampio app.to al piano alto con SAN MARTINO SANTA GIULETTA
ingresso, soggiorno con camino, INDIPENDENTE SUI 4 LATI,
ascensore, da ristrutturare, Euro 215.000,00 - Soluzione Euro 160.000,00 - ultime 2 disposta su 2 piani ed in discre-
cucina abitabile, due camere,
composto da ingresso, soggior- composta da ingresso, soggior- porzioni di villa abbinata nuova te condizioni: ingresso, salone, ampia cuci-
cabina armadio, taverna, ampio
no, cucina abitabile, tre camere, no, cucina, 3 camere, 2 servi- costruzione cucina, soggiorno, na abitabile, 4 camere matrimoniali, doppi
box,taverna con camino e giardino privato.
servizio, solaio e cantina. Tratta- zi,due balconi,cantina e box . Da 3 camere, 2 bagni Box. Giardi- servizi, ripostiglio, terrazzo, giardinetto di
wwww.areaimmobiliarepavia.it corso
tive in sede wwww.areaimmobiliarepa- non perdere wwww.areaimmo- no. Ottime Finiture! Predisposi- proprieta'. Libera subito! Immobiliare il
Cairoli, 34 tel. 0382.304356 cell.339.
via.it corso Cairoli, 34 tel. 0382.304356 biliarepavia.it corso Cairoli, 34 tel. 0382. zione aria condizionata, giardino. Immobi- mattone 338.66.90.525
7441193 339.1032720
cell.339.7441193 339.1032720 304356 cell.339.7441193 339. 1032720 liare Progetto Casa srl viale Liberta' 4

RUSTICI CASALI
Stradella Tel. 0385.43282
E
CASCINE

Euro 135.000,00 - PAVIA -


VIA TASSO - dedicato solo a co- PIETRA DE' GIORGI
loro che possono dimostrare di Euro 38.000,00 - colline casa
avere scalato lEverest - sven- semindipendente in posizione
diamo: ingresso, soggiorno con panoramica da riattare con am-
cucina a vista, camera matrimoniale, came- pio rustico e cortiletto. Tutte le

CERTOSA - TORRIANO - LIBERA A


PAVIA – CORSO CAIROLI - IN PA- ROGITO VILLETTA BIFAMIGLIARE CAVA MANARA - LIBERA A
LAZZO D'EPOCA MONOLOCALE composta da n° 2 appartamenti SAN LEONARDO - LIBERA DA ROGITO VILLA SINGOLA su
TERMOAUTONOMO COMPLETA- completamente indipendenti : P.T In- RISTRUTTURARE VILLA INDI- due piani con annesso terre-
MENTE RISTRUTTUTATO, ARRE- gresso, soggiorno, cucina abitabile, PENDENTE BIFAMIGLIARE su no circostante composta da:
PAVIA – ZONA STAZIONE PAVIA – C.SO GARIBALDI – LIBERO apparta- DATO CON SOPPALCO COSI' 2 camere, bagno. P.1° Ingresso, sog- un unico piano di mq.154 con P.1 Ingresso, soggiorno, cu-
mento di mq. 160 TERMOAUTONOMO da ri- COMPOSTO: INGRESSO, SOG- giorno, 2 camere, cucina abitabile, annesso seminterrato di pari
NEGOZIO ESPOSIZIONE di mq. 300, GIORNO CON ANGOLO COTTURA,
cina abitabile, 2 camere, 2 ba-
strutturare composto da: Ingresso, tinello, sa- bagno, balcone. Annessi: Ampio metratura. Giardino circostan- gni, 2 balconi. P.T 2 ampi lo-
otto vetrine, da ristrutturare. BAGNO, SOPPALCO CON ZONA giardino di proprietà, 2 box, lavande- te di mq.300. EURO 160.000,00
lone, 2 camere, cucina abitabile, bagno, 3 bal- cali, camera, ripostiglio cuci-
EURO 600.000,00. coni e cantina. EURO 480.000,00 TRATTABILI. NOTTE. EURO 175.000,00 ria, ripostiglio. Euro 235.000,00. TRATTABILI. na, bagno. Euro 300.000,00.

PAVIA – MIRABELLO – LI-


BERA A ROGITO VILLA BI-
CAVA MANARA - BIVIO CAVA - IN FAMIGLIARE INDIPENDEN-
SAN LEONARDO – LIBERA A ROGI- SAN MARTINO – LIBERA a TORRE DʼISOLA – CASOTTOLE LIBERA A ROGI- TE COMPOSTA DA 2 AP-
TO recentissima VILLETTA A SCHIE- rogito CASA SEMINDIPEN- FASE REALIZZAZIONE SI PRE-
NOTANO APPARTAMENTI TER- TO VILLETTA UNIFAMIGLIARE SU PIUʼ LIVELLI PARTAMENTI CIASCUNO DI
RA DI TESTATA MATTONI FACCIA A DENTE su due livelli com- MQ. 120 CON ANNESSI 2
VISTA con : P.R. Ingresso, ampio posta da: P.T Ingresso, sog- MOAUTONOMI DI VARIA METRA- COMPOSTA DA: PT. INGRESSO, SOGGIORNO, PAVIA – BORGO TICINO – LIBERO
TURA CON GIARDINI PRIVATI, CUCINA ABITABILE, BAGNO, RIPOSTIGLIO. P1°3 BOX, LAVANDERIA, CANTI-
soggiorno, cucina abitabile, bagno, giorno, cucina abitabile, ba- NEGOZIO /UFFICIO DI MQ. 85 CON
CANTINE E BOX. OTTIMO CAPI- CAMERE, 2 BAGNI., BALCONE. P. 2 SOTTOTET- NA E GIARDINO CIRCO-
ripostiglio 2 balconi. P.1° 3 camere, gno, lavanderia, cantina.P.1° VETRINA TERMOAUTONOMO: IN-
TOLATO. CONSEGNA PREVISTA TO AGIBILE. P.S1 LAVANDERIA, LOCALE STANTE. Euro 485.000,00.
bagno, 2 balconi. P.S1 Ampio box 2 camere, bagnetto. Annes- GRESSO CON SALA RIUNIONI, 3
doppio, bagno/lavanderia. GIARDI- si:2 porticati, box e giardi- DICEMBRE 2010. PREZZI A PAR- HOBBY. AMPIO BOX DOPPIO. ANNESSI: PORTI- LOCALI, BAGNO RIPOSTIGLIO. CLI-
NO SU TRE LATI. Euro 290.000,00 netto. Euro 155.000,00. TIRE DA Euro 90.000,00. CATO E MQ. 800 DI GIARDINO. Euro 400.000,00. MATIZZATO. EURO 150.000,00.

ROTTA -TRAVACOʼ SICCOMARIO – LIBERO – APPAR-


SAN LEONAR- BORGARELLO - IN DORNO – IN CEN-
TAMENTO di mq. 110 con: Ingresso, soggiorno, cucina DO ULTIMI PRONTA CONSE- TRO PAESE IN
abitabile, 2 camere, 2 bagni, 2 balconi, cantina ed ampio DUE APPAR- GNA APPARTAMEN- FASE DI ULTIMA-
box. EURO 150.000,00. TI DI VARIA METRA- ZIONE IN RESI-
TA M E N T I DENZIALE VILLE
TURA TERMOAU-
SAN MARTINO SICCOMARIO – LIBERO “Dicembre TERMOAUTO- TONOMI CON GIAR- SINGOLE CON:
NOMI DI MQ. P.T. Ingresso, sog- PAVIA – VIA TEODOLINDA
2010”AMPIO BILOCALE ristrutturato con: ingresso, DINO O TERRAZZO, – LIBERO A ROGITO Ap-
soggiorno, cucina abitabile, 2 balconi, ampio box. 81 E MQ. 95 POSTI AUTO E BOX. giorno, cucina abi-
partamento TERMOAUTO-
CON: Ingresso, soggiorno con angolo OTTIME RIFINITU- tabile, bagno, la-
EURO 135.000,00. vanderia, box doppio. P.1° 3 camere, 2 bagni, NOMO di mq. 60 parzial-
cottura, 2 camere, bagno, ampia balco- RE. MATTONI FAC- mente da rifinire con: In-
PAVIA – VIA POLLAIOLI – LIBERO AMPIO BILOCALE CIA A VISTA. PREZ- ampio balcone. Sottetto agibile di mq. 80. An-
nata e cantina . OTTIMO CAPITOLATO. nesso giardino di mq,. 800. Euro 350.000,00 gresso, soggiorno con an-
TERMOAUTONOMO DI MQ. 60 con: Soggiorno con an- ZI A PARTIRE DA golo cottura, camera, ba-
DA EURO 118.500,00. Possibilità di BOX. comprensivo di provvigioni Agenzia.
EURO 90.000,00. gno. Euro 150.000,00.
golo cottura, camera, bagno, cantina. Euro 90.000,00.
PKLPOM...............28.08.2010.............21:56:29...............FOTOC12

Il tempo oggi Il tempo domani Il tempo martedì


Al mattino irregolarmente nuvoloso, poi Nella prima parte della giornata nuvolosità Cielo sereno o poco nuvoloso. Precipiazioni
poco nuvoloso. Possibili brevi rovesci e irregolare a tratti estesa specie al primo assenti. Temperature minime in
temporali sui settori di pianura nel corso mattino. Quindi nuvolosità in attenuazione. diminuzione, massime stazionarie. Venti
della mattinata. Temperature: in lieve Minime e massime in diminuzione. Venti da deboli o moderati da ovest nordovest.
diminuzione sia le minime sia le massime deboli a moderati in pianura, in montagna Tendenza nelle ore successive: qualche nube
che si attesteranno tra i 16ºC e 26ºC. invece moderati o forti. in aumento in pianura e Oltrepo.

Il rock di AmbraMarie Oggi alle ex elementari


A Scaldasole
dal palco di X Factor un’intera giornata
di musica non stop
arriva al Palio di Robbio
Alle 21 in piazza Dante spettacolo a ingresso libero
Tra un brano e l’altro la tradizionale sfilata di moda
ROBBIO. Rock targato X Factor chetti con la sua band. La bionda
stasera per il Palio dl’Urmon: do- rocker, una delle voci più energi-
po l’arrivo della fiaccola portata che uscite dalla seconda edizione
dalla podistica Robbiese dal sacro del talent show di Rai Due insie-
monte di Andorno (Biella) fino al me a Noemi, proporrà i suoi pezzi
braciere, salirà sul palco di piazza tra un’uscita e l’altra dei modelli
Dante la bella AmbraMarie Fac- della tradizionale sfilata di moda.

AmbraMarie si è diploma- chitarre rosse con due te- Sul palco


ta al liceo classico, ma la sua schietti e l’immancabile scrit- di piazza Dante
vera passione sono canto e ta Rock’n’roll, i suoi miti stasera salirà
danza, che studia da quando Lenny Kravitz, Skunk Anan- la promessa
ha 4 anni. Per cinque anni è sie e Robbie Williams. Nel del rock Via alla Woodstock lomellina
stata sotto le ali protettrici 2009, ha partecipato al pro- lanciata da
della Warner Music Italia, getto “Nessuna pietà” di Pie- X Factor SCALDASOLE. Oggi l’a-
con la quale ha pubblicato tro Pelù (Litfiba) con Stefano AmbraMarie rea dell’ex scuola elemen-
due singoli (“Urla” e “Via da Bollani, Riccardo Tesi, Mas- Facchetti tare ospiterà Scaldasole
te”). Poi, nel 2004 l’incontro simo Carlotto e Carlo Luca- protagonista Rock, la Woodstock lomel-
con Christian Lepri (chitar- relli e a settembre dello scor- della festa lina giunta alla 13esima
ra e voci), Raffaele D’Abru- so anno ha registrato la sigla dl’Urmon edizione. Musica non stop
sco (basso e voci) e Mattia della serie tv Central Sta- dalle 14 alle 24 con Space
Degli Agosti (batteria), i mu- tion, “I don’t mind” e a fine Muse (tributo ai Muse),
sicisti professionisti che gira- anno uscirà il nuovo disco. Random things (hard ro-
no i palchi di mezza Italia Parallelamente al palio ck), Doctor Cyclops (rock
con la giovane leonessa del prosegue anche la festa di fi- anni Settanta), Los Mata-
rock e il suo particolare re- ne estate dell’associazione chines (rock latino), i Cor-
pertorio dai Guns’n’roses “Contado di Robbio” con la vi di pietra (rock), Unkno-
agli AC/DC. Il “simbolo” di sagra del biscotto Urmon (fi- wn type (rock e funk), Me-
questa ragazza sensuale dal- no al 7 settembre) e la festa lodie distorte (punk), Bad
la voce esplosiva sono due dell’orata e della pizza. B (rock), Back Bones
(punk rock), Griever (in-
die), Fynt Floyd (tributo
ai Pink Floyd), Trattamen-
La corale Verdi canta le arie d’opera a Varzi to sonoro obbligatorio
(contaminazione) e Rays
of the moon (metal). «Nel
Per il Festival dei Castelli in scena i cori del melodramma italiano 1997 lanciammo la propo-
sta di dedicare un’intera
VARZI. Stasera alle 21 in della corale ci sono Traviata, lungo tempo è stato un coro giornata alla musica. Non
piazza del Municipio appun- Rigoletto, Bohème, Lucia di solo maschile. Alla morte di gruppi conosciuti, ma
tamento con la musica del Fe- Lammermoor, Turandot, Ca- Pietra nel 1943 successe il complessi emergenti —
stival dei Castelli organizza- valleria Rusticana, Aida, Na- maestro Primo Casale, poi spiega il patron France-
to dalla comunità montana bucco, mentre tra le operette Giannino Zecca e, nel 1989, il sco Vallini —. Non è faci-
dell’Oltrepo pavese. si annoverano La Vedova al- maestro Consogno che aprì le per i gruppi di nuova
La corale Giuseppe Verdi legra, Il Paese dei Campanel- le porte dell’associazione mu- formazione trovare un
di Pavia, diretta dal maestro li, La Danza delle Libellule. sicale anche al gentil sesso. palcoscenico: noi, nel no-
Enzo Consogno, presenterà L’associazione musicale La corale spazia dai concerti stro piccolo, vogliamo da-
una selezione dei più bei cori Giuseppe Verdi di Pavia que- lirici ai canti popolari, dalle re una mano». In caso di
tratti dalle opere del melo- st’anno compie 76 anni. Fon- rappresentazioni teatrali al- maltempo tutto rinviato a
dramma italiano accompa- data dal maestro Achille Pie- la musica sacra. domenica prossima. Info:
gnati al pianoforte dal mae- tra, è stata la prima “massa In caso di maltempo il con- www.myspace.com/scal-
stro Andrea Albertini. Nel re- corale” del teatro Fraschini certo si terrà nella sala del ci- dasolerock. (u.d.a.)
La corale Giuseppe Verdi di Pavia, fondata nel 1924 pertorio lirico più richiesto di Pavia. Agli esordi e per nema Italia.

Con la vespa sulle vie del vino


Gita su due ruote ai castelli del Gavi
VIGEVANO. Giro dei Ca-
stelli del Gavi per il Vespa
Club «Rane vagabonde».
Oggi la partenza è in pro-
gramma alle 9.15 da Vigeva-
no: poi i vespisti raggiunge-
ranno Tortona, Serravalle
Scrivia. In programma la vi-
sita alle rovine dell’antica Li-
barna, Gavi e l’esplorazione
delle vie del vino: Parodi Li-
gure, Montaldeo, Castelletto
d’Orba, San Cristoforo e Tas-
sarolo. Percorso di 180 chilo-
metri con pranzo al sacco.
«Le gite sono progettate per
cilindrate almeno di 125 cc
ed è bene controllare l’effi-
cienza del mezzo prima di
mettersi in viaggio», avverto-
no dal club. (u.d.a.) Sono 180 chilometri in vespa
PKMPOM...............28.08.2010.............21:56:03...............FOTOC12

ESTATE
PAVIA. E’ ancora tempo di
feste e sagre in molte loca-
lità. Ecco cosa propone il ca-
lendario degli appuntamenti
odierni.

Alluvioni Cambiò, la sagra


del sedano. Nel piccolo bor-
go in provincia di Alessan-
dria alle 19 apre il ristorante
campagnolo; alle 21 veglione
con l’orchestra di Carlo San-
ti e a seguire elezione della
Lady della sagra.

Albuzzano, festa di fine esta-


te. In piazza oggi aperitivo e
pranzo; nel pomeriggio gio-
chi d’altri tempi e gara di sco-
pa d’assi. Alle 21.30 concerto
di Alberto Rocchetti e del
suo gruppo Max Brando.

Belgioioso, finale del palio.


Gran finale del.Palio delle
Terre Viscontee. Alle 10.30
corteo storico delle squadre
Feste, fiere e sagre di fine estate
finaliste, ore 11.30 spettacolo
di sbandieratori e tamburini, Ecco il calendario degli appuntamenti di oggi
ore 11.45 corsa con le carrio-
le, ore 12.15 proclamazione
del vincitore. Alle 20.45 cena
medievale nel cortile della
meridiana in Castello.

Broni, letture al monte. Pas-


seggiata letteraria lungo il
percorso che conduce alla
cappella del monte di San
Contardo. Le letture si ter-
ranno dalle 21 davanti alle
stazioni della via crucis che
costellano il percorso. Radu-
no dei partecipanti all’incro-
cio tra via Emilia e via San
Contardo.

Candia Lomellina, festa d’e-


state. In piazzetta Leonardo
da Vinci dalle 21 canzoni da-
gli anni Sessanta con Paolo
Maggi e il gruppo «Insieme
per caso». Sarà allestito un lo di Oramala. Commento a piazzale Mainoli, dibattito stra di ricami al museo Pove-
punto di ristoro aperto dalle cura di Mirko Volpi. Accom- «La Lomellina fra risorse, re cose di povera gente; alle
19.30: prenotazioni dalle 19. pagnamento musicale di criticità e opportunità» 14.30 giochi per i bimbi al
Maurizio Schiavo (viola) e (10.30): alle 12.30 pranzo su parco della cicogna e gare di
Galliavola, sagra paesana. In Luca Torciani (violino). Al prenotazione (333.2713621), scala 40 e burraco per i gran-
vari punti del paese mo- termine presentazione dello alle 14 la tombolata e, alle di; stasera alle 21 teatro dia-
stra-mercato di hobbisti, spumante Plant Dorè della 19.30, cena. Si chiude con il lettale con la compagnia I
mercatino dell’antiquariato, Cantina Torrevilla. E’ un’ini- tributo ai Pooh degli Aloha. Falsi d’Autore che presenta
torneo di calciobalilla al bar ziativa dell’Associazione Spi- “I surpres ien mai finì”.
Jolly, visita alla fattoria del- no Fiorito; ingresso libero. Pizzocorno, festa nel borgo
ANTIPASTI Soufflé ai porcini con fonduta al Montebore le sorelle Broglia. Dopo il antico. Oggi bancarelle con Voghera, gimkana con i ca-
e tartufo nero pranzo, sfilata di abiti e con- Pizzale, concerto per Gino prodotti del territorio, scam- valli. Al Palatexas di via Mo-
Sformato di verdure e funghi corso di auto e moto d’epoca, Marchesi. Al Centro l’Ottago- bio e vendita di oggettistica, rato oggi finale del Campio-
Salame norcino - Coppa piacentina di 500 e di Harley Davidson. no concerto jazz «Echi della pranzo in piazza, passeggiate nato Italiano Giovanile di
Guanciale con miele d’acacia e mandorle tostate memoria». E’ una iniziativa a cavallo e carretto per i Barrel Racing (letteralmente
Bresaola di cinghiale con funghetti di muschio Mede e la festa del Pd. Nel del festival Borghi e Valli in bambini. “corsa del barilotto”), una
Carpaccio di porcini freschi piazzale della stazione si memoria del grande clarinet- delle discipline più spettaco-
Salametto nostrano tiepido mangia e si balla alla festa tista e sassofonista pavese Gi- Portalbera, musica e alle- lari dell’equitazione. Le ma-
con pioppini in guazzetto del Partito democratico; la no Marchesi. Di scena l’ottet- gria. Questa sera concerto nifestazioni inizieranno alle
PRIMI PIATTI Risotto taleggio e porcini
cucina apre alle 19.30. to «Gianni Dosio Swing Set»; con l’orchestra Giorgio Villa- ore 14.30.
ore 21.15. ni; servizio bar e ristorante.
Tortelli allo zola con fonduta di bitto e tartufo nero Molino dei Torti, la sagra del- Vigevano, si balla col Pd. Ul-
SECONDI PIATTI Tagliata di sanato su patate croccanti
l’aglio. Oggi alle 16 distribu- Pavia, in motobarca sul Tici- Retorbido, festa per il Set- timo giorno alla festa demo-
e porcini freschi
zione gratuita di panini e no. Anche oggi gite gratuite tembre. La tradizionale ras- cratica di Vigevano: stasera
Vitello arrosto con porcini e speck
bruschette con pancetta all’a- in motobarca sul Ticino, con segna di incontri gastronmi- ballo liscio con Pino Quarto.
glio. Alle 12.30 e 19.30 si può partenza e arrivo dal Lido di ci e musicali di fine estate Ristorante aperto a pranzo e
VINI IN ABBINAMENTO Pecorino semistagionato con uva rosa pranzare e cenare. Dalle Pavia. Le corse si effettuano per stasera ha messo in ca- cena. Appuntamento all’area
Az. Agr. BALLABIO
Sorbetto al limone e wodka
21.30 si balla con i Punto e alle 15, 15.45 e 16.30. Si acce- lendario l’esibizione dei No- Piccolini, via Gravellona.
• CRUASÉ 2007 o crostata pere e cioccolato Virgola. de alla motobarca soltanto madi di Franco e quella della
Docg Pinot Nero
Euro 30,00
su prenotazione che oggi si scuola di pattinaggio su rotel- Zeme, la festa patronale. Al-
• CLASTIDIO Doc 2009 Caffè e digestivi a scelta può effettuare al numero del- le Roller Dream di Casteg- le 21 alla balera comunale la
Pinot Grigio Fermo
Oramala, letture e musica al
• BONARDA Vivace
castello. Oggi alle 18 lettura l’ufficio IAT 0382.079943. gio; a cena pizza per tutti i musica degli Acquadolce e
Doc 2009 di un canto della Divina Com- gusti. sorpresa di mezzanotte. Do-
• NARBUSTO Merlot media (il IX del Paradiso) da Sannazzaro, la festa del Pd. mani, invece, tocca alle fonta-
Igt Fermo 2009 parte di Bianca Rabbiosi e Musica e buona cucina alla Sommo, la festa del patrono. ne danzanti in concerto con
Giovanni Torlasco al castel- Festa democratica. Oggi, in Oggi alle 10 s’inaugura la mo- fumo e fiamme.
PKNPOM...............28.08.2010.............21:55:29...............FOTOC12

ESTATE

STORIE PAVESI
in da quando era molto da aver dato addirittura un
F piccolo Federico d’esta-
te adorava andare in bi-
ci col papà e il nonno a dar Tre pesci del naviglio
nome ai tre più grossi: Tim-
my, Tommy e Mago Pancio-
ne.
da mangiare ai pesci del navi- Si divertiva a lanciare loro
glio; dapprima stando dentro il pane dal ponte per vederli
il seggiolino da passeggero,
poi crescendo, con la sua bici- Amici speciali del piccolo Fede saltare al volo fuori dall’ac-
qua per acchiapparlo.
cletta, facendo tutta la pista Quell’estate il padre, no-
ciclabile arrivava fino al pon- tando in lui notevoli segnali
ticello dell’Alzaia in corri- di crescita, pensava tra sé
spondenza di Via Ludovico il «quest’anno sicuramente
Moro e, nelle giornate di “ve- non gli interesserà più dar
na ciclisti- da mangiare ai pesci, ormai
ca”, anche fi- sta crescendo...»
no a quello Terminato il Grest, a fine
dopo lo sta- luglio, iniziò il solito rito dei
dio in zona giri in bici.
viale Certo- Durante le prime uscite,
sa. come pensava papà, Fede
Il bimbo si passava dai ponti, guardava
era sempre gli animali e poi proseguiva.
chiesto come A un certo punto, un bel
M. Bozzini mai, costeg- giorno, fermandosi ad osser-
giando per varli, all’improvviso escla-
tutta la ciclabile il naviglio mò: «La prossima volta vo-
da viale Sardegna a Borgarel- glio portargli da mangiare
lo, le uniche due mega-con- perché quest’anno non ho an-
centrazioni di pesci fossero cora visto nessuno lanciargli
in prossimità di questi due il pane, non vorrei patissero
ponti. la fame!»
«Probabilmente - pensava Al che il padre, fingendo
tra sé Fede - qui c’è spesso indifferenza, gongolava tra
qualcuno che viene a dar lo- sé pensando: «E’ diventato
ro da mangiare come me e grande, ma non ancora del
quindi i pesci, che sono ani- tutto per fortuna!»
mali intelligenti, non si muo- Beata illusione di questi ge-
vono!» nitori che, egoisticamente,
Questo rituale estivo si ri- non vogliono “rassegnarsi”
peteva ormai da anni. all’idea che i figli cresca-
Federico ormai conosceva no...!!!
a memoria i pesci al punto Un pescatore sul naviglio Massimo Bozzini

M
a cosa m’è venuto in
mente di implorare
Osman il saggio per Il paradiso dei bambini Un racconto
tornare, almeno una volta,
nel mondo degli umani? Un gioco diventente al parco Brugnatelli. Ma... di 30 righe
Qui le uniche cose rimaste
come prima sono la pista da PAVIA. Prosegue la pub-
ballo e gli alberi... blicazione dei racconti
Alle feste d’estate il parco scritti dai nostri lettori.
Brugnatelli era pieno; anda- Sul nostro sito internet
vo spesso a mangiare a Riva- www.laproviciapavese.it,
nazzano, ma dopo un po’ mi dove sono pubblicati tutti
stufavo di stare seduto a ta- i racconti arrivati in reda-
vola con la famiglia e mi ag- zione, è anche possibile
giungevo alle corse degli al- votare la storia preferita.
tri bambini. Trenta righe per racconta-
Era divertente non cono- re una storia pavese è la
scersi neanche e giocare in- regola base per partecipa-
sieme. L’autore re all’iniziativa «Racconti
La sera di vent’anni fa, al- Daniele pavesi»: 1800 battute in
lo scivolo c’era una bambina Ferro tutto, ambientate in luo-
bionda: i suoi occhi punsero e una foto ghi della nostra provin-
dolci i miei, come lance fa- del parco cia.
sciate di seta. Brugnatelli Un premio verrà asse-
Quando al villaggio il sole gnato al racconto giudica-
cade dietro le cascate, e gli no della sirena e in un atti- Quando vidi la barba lun- to migliore.
usignoli incrociano i canti mo eri pronto per spegnere ga e arricciata di Turgut il I nostri lettori possono
tra le fronde spruzzate di ros- l’incendio. marinaio mi spaventai; lui ri- inviare il loro dattiloscrit-
so dal tramonto, sento anco- Le scarpe verdi della mia se, mentre mi allungava la to alla redazione di Pavia
ra il mormorio del suo sorri- nuova amica toccarono terra mano per salire sulla barca (viale Canton Ticino 16)
so: «Dai, saliamo e veniamo sollevando un po’ di polvere: di legno. con una fotografia e una
giù aggrappati al palo, come «Dai, vieni giù!» Arrivati al villaggio, breve biografia. I vostri
i pompieri!». Nell’agitazione inciampai, Osman il saggio mi diede il racconti, foto e biografia,
Quello scivolo ora non c’è e il palo lo scesi al contrario. benvenuto tra una folla di possono anche essere in-
più. A noi bambini ci faceva Di testa. cappelli a punta che mi lan- viati via mail a raccontipa-
impazzire dalle risate. Riaprii gli occhi e mi sem- ciava fiori: «Sei nel paradiso vesi@laprovinciapave-
Com’era alto! Da un lato brò passata un’eternità. Ero dei bambini. Guarda, spec- se.it. Il racconto non deve
potevi andar giù con il sede- rannicchiato su una roccia, e chiati». essere scritto a mano, per
re, oppure in mezzo c’era un intorno i raggi del sole pene- E vidi che anch’io ero di- ovvi motivi di comprensio-
buco e il palo per scendere. travano sottili negli alberi ventato un folletto. ne del testo.
Bastava immaginare il suo- gonfi della foresta. Daniele Ferro
PKOPOM...............28.08.2010.............21:57:51...............FOTOC12

“
P04POM...............28.08.2010.............22:49:28...............FOTOC12

La Provincia 3
I http://annunci.laprovinciapavese.it
I I
a cura di A.Manzoni & C. S.p.A. Domenica 29 agosto 2010
I LA VETRINA IMMOBILIARE PAVESE

nostre offerte visionabili sul sito www.con- zo, balcone e BOX. Euro 450,00 mensili + Euro 650,00 - Ad. POLICLINI- Euro 750,00 - PAVIA AD. VIA-
sulcasaoltrepopavese.it CONSULCASA tel.
0385/51510.
San Martino Siccomario vic.ze:
Euro 115.000,00 - Vendiamo
splendide soluzioni di nuova co-
spese. Studio Compagnoni tel. 0382.
303927
CO: ampio TRILOCALE man-
sardato - non arredato - Euro
650,00/mese+spese. Metro-
LE MATTEOTTI: trilocale com-
pletamente arredato adatto a
due/tre studenti.- termoautono- Commerciali
IMMOBILI
Euro 450,00 - PAVIA VIA quadro s.a.s. Corso Mazzini mo- Euro 750,00/mese+spese.
struzione, finiture e capitolato di
PORTA NUOVA: grazioso bilo- 14 Pavia - tel. 331.4757622 info@metro- Metroquadro s.a.s. Corso Mazzini 14 Pa-
alto livello, mono , bilo, trilo , quadrosas.com
quattrolocali e soluzioni su misu- cale completamente arredato.- via - tel. 331.4757622 info@metroquadro-
ra per le vostre esigenze. wwww.areaim- termoautonomo- Euro sas.com
450,00/mese+spese Metroqua- Euro 650,00 - PAVIA C.so
mobiliarepavia.it corso Cairoli, 34 tel. GARIBALDI: ampio e particolare
0382.304356 cell.339.7441193 339. dro s.a.s. Corso Mazzini 14 Pavia - tel. Euro 800,00 - PAVIA C.SO Euro 1.100,00 - PAVIA- STA-
331.4757622 info@metroquadrosas.com monolocale con zona notte sop- CAIROLI: ampio trilocale com-
1032720 palcata, cabina armadio, aria ZIONE- AFFITTASI UFFICIO AL
pletamente arredato, adatto a PIANO RIALZATO DI MQ. 95
condizionata, termoautonomo. tre studenti. Euro 800,00+spe-
Euro 450,00 - PAVIA - VIA Euro 650,00/mese+spese Metroquadro COMPOSTO DA 4 LOCALI BA-
COSSA - BILOCALE ARREDA- se. Metroquadro s.a.s. Corso GNO CANTINA. Studio Com-
s.a.s. Corso Mazzini 14 Pavia - tel. Mazzini 14 Pavia - tel. 331.4757622 in-
TO TERMOAUTONOMO CON 331.4757622 info@metroquadrosas.com pagnoni tel. 0382.303927
fo@metroquadrosas.com

ATTIVITÀ
MOBILI NUOVI SU DUE PIANI

CASE VACANZE
CON: P.1 INGRESSO, SOG- Euro 650,00 - PAVIA - STRA-
GIORNO CON ANGOLO COTTURA P.T. Euro 900,00 - C.SO GARI-
DA NUOVA - affittasi - trilocale BALDI: ampio TRILOCALE - mq
CAMERA, BAGNO. ANNESSA CANTINA . mansardato arredato e termoau-
EURO 450,00 MENSILI + SPESE. Studio 130 - composto da 2 camere,
tonomo con: soggiorno, cucina,
Compagnoni tel. 0382.303927 2 camere e bagno. EURO cucina abitabile , soggiorno, ba-
gno - termoautonomo. Euro PAVIA - PIAZZA DUOMO -
650,00 + SPESE. Studio Compagnoni tel. VENDIAMO ULTIMISSIMO
Euro 450,00 - SAIRANO - AF- 0382.303927 900,00/mese+spese (rif.A28) Metroquadro
ALBISSOLA (SV) s.a.s. Corso Mazzini 14 Pavia - tel. BOX DOPPIO CON BASCU-
Euro 330.000,00 - in centro FITTASI TRILOCALE TER- LANTE AUTOMATIZZATA E RI-
MOAUTONOMO CON: IN- 331.4757622 info@metroquadrosas.com
paese, a due passi dal mare, SCALDAMENTO. OCCASIONE
GRESSO, SOGGIORNO, CU- BRONI vicinanze IRRIPETIBILE !!!. Immobiliare il mattone
appartamento al piano rialzato CINA ABITABILE, 2 CAMERE, Euro 900,00 - PAVIA - CITTA
Euro 670,00 - villa di nuova 338.66.90.525
composto da ingresso, soggior- BAGNO, BALCONI, CANTINA BOX, PO- GIARDINO - affittasi apparta-
costruzione su due livelli di oltre
no, cucina, camera e servizio. STO AUTO. Studio Compagnoni tel. 140 mq. composta da ingresso, mento completamente ristruttu-
Balcone, giardino privato, cantina e posto 0382.303927 soggiorno, cucina abitabile, 3 rato termoautonomo con arreda-
auto coperto. Impianti autonomi. Tutte le no- camere, doppi servizi, ampio mento nuovo composto da: cuci-
stre offerte visionabili sul sito www.consul- na abitabile, 3 camere, bagno, balcone e
Euro 500,00 - PAVIA VIA porticato, doppio box e giardino. Richieste La nuova Vetrina
casaoltrepopavese.it CONSULCASA tel. cantina. ideale per 3 studenti. ogni camera
PARCO VECCHIO: ottimo trilo- referenze. Tutte le nostre offerte visionabili
0385/51510. e' perfettamente arredata. appartamento
cale arredato composto da cuci- sul sito www.consulcasaoltrepopavese.it
na abitabile, due ampie camere, CONSULCASA tel. 0385/51510.
dotato di lavatrice nuova. canone euro Immobiliare.
900,00 mensili + spese Studio Compagno-
bagno, ripostiglio. Euro
ni tel. 0382.303927
500,00/mese+spese. Metroquadro s.a.s.
Corso Mazzini 14 Pavia - tel. 331.4757622
Euro 900,00 - PAVIA - viale li-
Ogni domenica
info@metroquadrosas.com

Abitazioni Euro 500,00 - PAVIA - COR-


berta - affittasi in palazzo signo-
rile trilocale posto allultimo piano
con ascensore parzialmente ar-
e mercoledì.

La Provincia
SO GARIBALDI - AFFITTASI redato di ampia metratura con:
Euro 370,00 - PAVIA - ZONA NUOVISSIMO ROMANTICO
POLICLINICO - AFFITTASI MO- ingresso, soggiorno con camino, cucina abi-
MANOLOCALE MANSARDA- tabile, 2 camere, bagno, 2 balconi, solaio .
NOLOCALE COMPLETAMEN- TO. FINEMENTE ARREDATO. PAVESE
TE RIMESSO NUOVO ARRE- euro 900,00 piu spese Studio Compagno-
TERMOAUTONOMO. Immobiliare il mat- ni tel. 0382.303927
DATO CON CAMERA CON AN- tone 338.66.90.525

CANTIERI
GOLO COTTURA, BALCONE E BAGNO.
EURO 370,00 MENSILI + SPESE. Studio Euro 500,00 - PAVIA - ZONA
Compagnoni tel. 0382.303927 POMPIERI- VIA ASSI SAN
PAOLO -AFFITTASI BILOCALE
Euro 380,00 - PAVIA - VIA ARREDATO CON : Ingresso,
LANGOSCO -AFFITTASI MO- soggiorno, cucina abitabile, ca-
San Martino Siccomario: NOLOCALE ARREDATO TER- mera, bagno, e cantina. Euro 500,00 mensi-
MOAUTONOMO composto da: li + spese. Studio Compagnoni tel.
Pavia - Corso Mazzini n. 14 -Tel. 331.4757622 - e-mail: info@metroquadrosas.com
centro ultime soluzioni di tre ingresso, una camera, cucina e 0382.303927
locali, finiture di altissimo livello, bagno. Euro 380,00 mensili piu' spese. MONO-BILOCALI PAVIA – ad. STAZIONE: villa indipendente completa-
CLASSE energetica A. Trattati- Studio Compagnoni tel. 0382.303927
Euro 500,00 - PAVIA - ZONA PAVIA - BORGO BASSO: ottimo MONOLOCALE mente da ristrutturare. Mq. 190 circa di abitazione, pia-
ve in ufficio wwww.areaimmo-
STAZIONE - AFFITTASI TRILO- completamente ristrutturato e arredato - €90.000,00 no seminterrato, giardino di circa Mq. 250. – trattative
biliarepavia.it corso Cairoli, 34 tel. Euro 400,00 - AD. CANA- CALE NON ARREDATO CON: : riservate (rif V13)
0382.304356 cell.339.7441193 339. RAZZO - argine Pavia/Carbona- Ingresso, soggiorno, cucina abi-
(rif V18)
1032720 ra: inserito in una suggestiva PAVIA - centro storico: prestigiosa UNITAʼ ABITATI-
tabile, 2 camere, bagno, balco-
VA indipendente mq.400 - trattative riservate
TRILOCALI QUADRILOCALI
corte immersa nel verde, delizio-
ne. Euro 500 mensili + spese. Studio Com- PAVIA - Zona POLICLINICO: TRILOCALE: ingresso,
so BILOCALE su 2 livelli. P.t.: in-
pagnoni tel. 0382.303927 cucina, soggiorno, 2 camere, bagno - balcone - ottimo
(rif V11)
gresso, cucina, soggiorno con camino; 1°p.:
bagno, camera con balcone. Belle finiture - investimento - €180.000,00 (rif V4) PAVIA - Zona CORSO GARIBALDI: valido APPAR-
termo autonomo - libero dal 01/06/10 - Eu- Euro 500,00 - V. BORDONI 9: TAMENTO mq. 200: ingresso, tinello, sala da pranzo,
caratteristico appartamento PAVIA - Zona TICINELLO: signorile TRILOCALE mq.
ro 400,00/mese+spese Metroquadro s.a.s. soggiorno con camino, studio, 3 camere da letto, dop-
Corso Mazzini 14 Pavia - tel. 331.4757622 composto da cucina, tinello, ba- 125 ottimamente ristrutturato: ampio soggiorno con ter-
pi servizi, cantina, solaio – termoautonomo - trattative
info@metroquadrosas.com gno - completamente arredato - razza con bella vista, cucina abitabile con balconcino,
Euro 500,00/mese+spese Me- due camere da letto, doppi servizi, cantina. (rif V6) riservate. (rif V12)
Euro 400,00 - BORGAREL- troquadro s.a.s. Corso Mazzini 14 Pavia - PAVIA- SAN PIETRO IN VERZOLO: valido negozio di
tel. 331.4757622 info@metroquadro- PAVIA - SAN PIETRO IN VERZOLO: QUADRILOCA-
LO- AFFITTASI LIBERO appar-
sas.com LE: ingresso, cucina, soggiorno, 3 camere, bagno, bal- mq.60 con due vetrine. €150.000,00
tamento parzialmente arredato
con: soggiorno con angolo cot- coni, cantina, box - €180.000,00 (rif V9) FUORI PAVIA
Euro 550,00 - BORGAREL-
tura, 1 camera, bagno e balcone
LO- AFFITTASI LIBERO SUBI- PAVIA - ad. P.le TEVERE: valido TRILOCALE - in- MEZZANINO - Villa indipendente ottimamente rifinita -
TERMOAUTONOMO e ARIA CONDIZIO- mq. 170 - centro paese - €300.000,00 (rif V16)
San Martino Siccomario: NATA Studio Compagnoni tel. TO appartamento MANSARDA- gresso, soggiorno con cucina a vista, 2 camere, ba-
Euro 105.000,00 - zona Ben- 0382.303927 TO non arredato con: soggiorno, gno, 2 balconi - €200.000,00 (rif V5) REA PO - Casa indipendente di mq.130 circa comple-
net,soluzioni in complesso di cucina abitabile, 2 camere, ba- PAVIA - ZONA VALLONE: ampio trilocale composto tamente ristrutturata, più bilocale attiguo da sistemare.
Euro 400,00 - PAVIA - MIRA- gno, balconi e box TERMOAUTONOMO e Trattative riservate. (rif V26)
nuova costruzione,mono,bilo,tri-
ARIA CONDIZIONATA Studio Compagno-
da: ingresso, tinello, cucina, soggiorno, due camere,
lo e quattrolocali, con balconi, BELLO - AFFITTASI BILOCALE bagno, cantina, posto auto. €135.000,00 (rif.V3)
giardini e terrazzi.Prezzi a parti- PARZIALMENTE ARREDATO ni tel. 0382.303927 CAVA MANARA: - ampia villa singola con giardino, fi-
re da Euro 105.000,00 , finiture e tecnologie CON : Ingresso, soggiorno, cu- PAVIA – VIA RIVIERA: ampio trilocale composto da: nemente e recentemente riattata, cosi composta: in-
di alto livello, CLASSE energetica B. cina abitabile, camera, bagno, Euro 550,00 - PAVIA - C.SO ingresso, tinello, cucina, soggiorno, due camere, ba- gresso, soggiorno, cucina abitabile, tre camere da let-
cantina. Euro 400,00 + spese. Studio Com- CAIROLI AFFITTASI DA NO- gno, cantina, posto auto. €135.000,00 (rif.V3) to di cui una con ampia cabina armadio, due bagni.
wwww.areaimmobiliarepavia.it corso VEMBRE TRILOCALE ARRE-
pagnoni tel. 0382.303927 Nel piano inferiore: ampia taverna, cantina, box. Terre-
Cairoli, 34 tel. 0382.304356 cell.339. DATO IN PALAZZO SIGNORI- PAVIA - C.SO GARIBALDI: caratteristico TRILOCALE
7441193 339.1032720 LE CON : INGRESSO, SOG- mq.120 - termoautonomo - €400.000,00 (rif V8) no edificabile attiguo alla villa. Trattative riservate. (rif
Euro 400,00 - STRADA NUO-
VA : grazioso monolocale arre- GIORNO CON ANGOLO COTTURA, 2 CA- V27)
MERE, BAGNO, CANTINA . EURO 550,00 SAN MARTINO: in gradevole complesso residenziale
dato. - termoautonomo - Euro
ultimo piano, TRILOCALE con ampi balconi, cantina, ROMAGNESE - Ottima soluzione indipendente rivesti-
400.00/mese+spese Metroqua- MENSILI + SPESE Studio Compagnoni ta in pietra, costituita da: ingresso, cucina abitabile,
dro s.a.s. Corso Mazzini 14 tel. 0382.303927 box. €170.000,00 (rif V24)
soggiorno, piccolo bagno. Al primo piano si trovano
Pavia - tel. 331.4757622 info@metroqua-
drosas.com Euro 580,00 - PAVIA - COR-
AMPIE METRATURE due camere da letto e un bagno. Box e cantina.
SO CAVOUR - AFFITTASI PAVIA - zona V. Riviera: in tranquillo condominio si- €85.000,00 (rif V28)
Euro 450,00 - BELGIOIOSO - NUOVISSIMO BILOCALE FI- gnorile appartamento termoautonomo - mq. 150 circa
- box doppio - ampio soggiorno, cucina, 3 camere,
AFFITTI
AFFITTASI non arredato TRI- NEMENTE ARREDATO: MU-
LOCALE composto da: Ingres- RATURA ORIGINALE,TRAVI A doppi servizi, ripostiglio, balconi. €450.000,00 tratta- PAVIA Centro Storico MONO e BILOCALI arredati.
so, soggiorno, cucina abitabile, VISTA.TERMOAUTONOMO. Immobiliare bili (rif V14) PAVIA TRILOCALI NON arredati.
2 camere, bagno, ampio terraz- il mattone 338.66.90.525

CAVA MANARA - TRE RE – Affittasi capannone a destinazione d’uso commerciale di 400 mq. con ba-
San Martino San Martino gni,uffici e area privata adibita a cortile. € 24.000 / anno
Siccomario Siccomario: PAVIA – AD.ZE VIA FERRINI – Ampio trilocale al terzo ed ultimo piano composto da ampio ingresso, cu-
vic.ze: ven- zona Bennet, cinotto, tinello, soggiorno, due camere, bagno, due balconi e box. € 230.000
diamo splen- soluzioni in SAN MARTINO SICCOMARIO – In nuovo ed esclusivo contesto residenziale disponiamo di appartamen-
dide soluzioni complesso to al secondo ed ultimo piano composto da: soggiorno con angolo cottura, disimpegno, camera matri-
di nuova co- di nuova co- moniale, bagno e terrazzo coperto. Locale mansardato con travi a vista. Cantina e box. Possibilità scelta
struzione, fi- struzione, mo- finiture interne. € 180.000
niture e capi- no,bilo, trilo e PAVIA – Via Ferrini – Box singolo al piano seminterrato. Comodo accesso. € 20.000
tolato di alto quattrolocali, TRAVACO’ SICC. – LA ROTTA – Di imminente realizzazione ville indipendenti di ampia metratura disposte
livello, mono, con balconi, su due livelli composte da: ampio soggiorno, cucina abitabile, tre camere da letto, studio, due bagni, due
bilo, trilo, giardini e ter- terrazzi, porticato, box doppio e giardino privato. € 385.000
quattrolocali razzi. Prezzi
e soluzioni su a partire CERTOSA DI PAVIA – In centro paese disponiamo di villetta a schiera disposta su due livelli, piano terra
misura per le da Euro con soggiorno e cucina abitabile, piano primo con due camere da letto, bagno e due balconi, piano se-
vostre esi- 105.000,00, minterrato con cantina e ampio box. Giardino privato. € 240.000
genze .Prezzi finiture e tec- SAN MARTINO SICC. – In complesso residenziale di nuova costruzione proponiamo diverse tipologie di
a partire da nologie di alto appartamenti: monolocale da € 85.000; bilocali a partire da € 120.000; trilocali a partire da € 135.000;
Euro livello, CLASSE quadrilocale da € 205.000. Possibilità box e cantina. Villa singola di ampia metratura con tre camere,
115.000,00 energetica B. due bagni, studio, box e giardino. € 340.000.
PAVIA – VIA SOLFERINO – Ampio quadrilocale libero su tre lati composto da: ingresso, soggiorno, cu-
cina abitabile, tre camere da letto, bagno, ripostiglio e tre balconi. Box e cantina. € 180.000
Pavia: PAVIA – Zona clinica Città di Pavia – In tranquilla palazzina appartamento quadrilocale al secondo pia-
no composto da ingresso, soggiorno, cucina, ripostiglio, tre camere da letto, bagno, due balconi e can-
zona Vallone
tina. Climatizzato, zanzariere e allarme perimetrale e volumetrico. € 245.000
San Martino nuovo,
Siccomario: soluzione TRAVACO’ SICCOMARIO – Disponiamo di appartamenti di nuova costruzione in zona residenziale con
centro, ultime recentissima possibilità di avere appartamenti al piano terra con giardino privato o primi ed ultimi piani con balconi. Bi-
soluzioni di composta da locali a partire da € 90.000. Trilocale da € 170.000. Quadrilocale da € 195.000. Possibilità box e cantina.
tre locali, ingresso, SAN GENESIO ED UNITI – In nuova zona residenziale villa indipendente disposta su due livelli composta
finiture di soggiorno da: ampio soggiorno, cucina abitabile, due bagni, locale stireria/lavanderia, tre ampie camere da letto,
altissimo con cucina a terrazzo, box e giardino privato. Ampia possibilità di personalizzazione. € 385.000
livello, vista, camera PAVIA – Via Ferrini – Bilocale ristrutturato al primo ed ultimo piano composto da : soggiorno con cuci-
CLASSE matrimonia- na a vista, camera e bagno. Con box nelle immediate vicinanze. € 120.000
energetica A. le, servizio, PAVIA – Viale Bligny – Appartamento trilocale al secondo ed ultimo piano composto da soggiorno, cu-
Trattative giardino cina, due camere da letto, bagno e locale sottotetto attualemente al rustico con la possibilità di collegar-
in ufficio privato, lo all’abitazione per ampliamento. € 250.000
portico. Euro PAVIA- Via Ferrini – Disponiamo di trilocali in palazzina di nuova ristrutturazione forniti di arredamento
150.000,00 completo, impianti, pavimentazioni, serramenti nuovi. Aria condizionata. Posto auto e cantina. Ideale per
studenti, possibilità 3/4 posti letto. € 750/mese
BORGARELLO – Villetta a schiera di testa composta da: P.Terra: Ingresso, soggiorno, cucina abitabile e
bagno di servizio. P.Primo: Tre camere da letto e bagno. Mansarda rifinita e piano interrato con tavernet-
www.areaimmobiliarepavia.it ta e box doppio. Ampi giardini. Ottime finiture.
P05POM...............28.08.2010.............22:49:16...............FOTOC12

MONOLOCALI PAVIA - ZONA TICINELLO - Appartamento com- PAVIA – ZONA L.GO TICINO – Ampio e lumino-
pletamente ristrutturato, composto da: ingres- so appartamento di 3 locali, con 3 balconi e can-
PAVIA – AD.ZE CASTELLO - Libero,completa- so, due ampi locali, disimpegno e bagno. Adat- tina. Possib. di trasformazione in quadrilocale.
mente ristrutturato, ampio monolocale con zo- to sia ad uso residenziale che come ufficio. Eu- Info in ufficio. L 445
na notte soppalcata e servizio. Riscaldamento ro 195.000,00 C 246
autonomo, climatizzato. Arredato. Euro PAVIA – ZONA L.GO TICINO – Appartamento di
135.000,00 L 488 PAVIA – ZONA TICINELLO - Libero, luminoso ampia metratura, composto da: salone, cucina
bilocale di mq. 70 c.a composto da: ingresso, abitabile, due camere, doppi servizi, ripostiglio,
BILOCALI soggiorno, cucinotto, ampia camera matrimo- ampio balcone. Cantina e box. TRATTATIVE RI-
niale, servizio e cantina. Euro 230.000,00 L SERVATE. C 245
493
PAVIA – ZONA CITTA’ GIARDINO – In stabile si-
TRILOCALI gnorile, tre locali con cucina abitabile, soggior-
no, 2 balconi, 2 camere, studio, bagno, cantina
PAVIA - ZONA TICINELLO - Appartamento al e box. Euro 235.000,00 L 313 Box a parte Eu-
piano alto con ascensore, composto da: in- ro 20.000,00
gresso, salone, cucina abitabile, 2 camere, ba-
gno, balconi. Cantina e box. Trattative riservate PAVIA - ZONA BORGO TICINO - Apparta- PAVIA - AD.ZE VIA OLEVANO - Appartamento
mento completamente ristrutturato, com- PAVIA - ZONA STADIO - In cascina ristrut-
M256 di 100 mq c.a., composto da: ingresso, sog-
posto da: ingresso, soggiorno con cucina, turata, soluzione semindipendente posta su
giorno, cucina abitabile, 2 camere, servizio, bal-
PAVIA – AD.ZE VIA RIVIERA – Con splen- due camere, servizio, balcone, cantina, so- due livelli oltre mansarda, e composta da:
PAVIA – VIALE LIBERTA’ – Appartamento di coni, cantina e box. Euro 205.000,00 M 303 P.T: soggiorno con camino, ampia cucina,
dida vista sul Ticino, trilocale di ampia me- laio e box. Euro 205.000,00 tratt. C 236
100 mq composto da: soggiorno, cucina abita- bagno, ripostiglio; 1° P: 3 camere e bagno
bile, 2 camere, bagno, cantina. Trattative riser- tratura con finiture di pregio, doppi servizi, PAVIA - AD.ZE VIALE PARTIGIANI - In stabile di
terrazzo di mq 25, parquet, impianto allar- padronale; mansarda di 70 mq. Ottime fini-
vate C 222 PAVIA – AD.ZE CORSO CAVOUR - Ottimo ap- nuova costruzione, studio di 105 mq, composto ture. Giardino privato e posto auto. Tratta-
me, aria condiz. cantina e box. Euro
partamento completamente ristrutturato, com- da: sala d'attesa, tre locali e doppi servizi. Euro tive riservate C 220
350.000,00 C 164
PAVIA – AD.ZE VIALE LIBERTA’ – Ottimo ap- posto da: soggiorno con cucina a vista arredata, 180.000,00 C 240
partamento completamente ristrutturato, com- due camere, servizio. Annessi taverna e posto
PAVIA - AD.ZE VIALE PARTIGIANI – Ampio PAVIA - ZONA CITTA' GIARDINO - Prestigiosa
bilocale di recente costruzione con annessi posto da: ingresso, soggiorno, cucina, 2 came- PAVIA – AD.ZE VIALE LIBERTA’ - Ottimo trilo- auto. Trattative riservate C 232 PAVIA – SAN PIETRO IN VERZOLO – Completa-
re, servizio, balcone. Cantina. Trattative riserva- cale finemente ristrutturato di mq 125 compo- mente ristrutturato, trilocale di mq 85, composto villa d'epoca, completamente indipendente, di-
cantina e box. Euro 170.000,00 C 208 sposta su tre livelli, oltre mansarda. Annessi lo-
te M 293 sto da: ampio salone, cucina abitabile, 2 came- PAVIA – CENTRO STORICO AD.ZE SAN TEO- da: ingresso, soggiorno, angolo cottura, due ca-
re, doppi servizi, terrazzo, cantina. Aria condi- mere, bagno e balcone. Euro 148.000,00 M 294 cali accessori, box triplo, con ampio parco pian-
DORO – Ampio e luminoso 3 locali completa-
PAVIA – ZONA VIA FERRINI – Appartamento PAVIA – CORSO GARIBALDI - In stabile signori- zionata. Trattative riservate C 216 tumato di 1.000 mq. Finiture di pregio. Trattati-
mente ristrutturato. Trattative riservate L 409
composto da: ingresso, soggiorno, cucina abi- le con ascensore, recentemente ristrutturato, li- 4 LOCALI E OLTRE ve riservate C 218
tabile, camera, servizio. Box. Euro 115.000,00 bero appartamento mansardato: ingresso, sog- PAVIA - C.SO GARIBALDI - Libero, completa- PAVIA – AD.ZE VIALE PARTIGIANI – In conte-
M 299 giorno con cucina a vista, 2 camere, doppi ser- mente ristrutturato: ingresso, soggiorno, cucina PAVIA - ZONA BORGO TICINO - Villa su due li- PAVIA – AD.ZE VIALE LIBERTA’ – Ottimo ap-
sto residenziale con piscina, splendido apparta-
vizi, terrazzino e cantina. Riscaldamento auto- abitabile, 2 camere, doppi servizi, balcone e velli, di ampia metratura, completamente ristrut- partamento composto da: ingresso, soggiorno
mento composto da: ingresso, soggiorno, cuci-
PAVIA CITTA’ GIARDINO - Libero: ingresso, nomo. Aria condizionata. Ottime finiture. IN- cantina. Riscaldamento autonomo, aria condi- na abitabile, due camere, doppi servizi, balconi, turata, con giardino di 2.800 mq. Trattative ri- con terrazzo, due camere, studio, doppi servizi,
soggiorno, cucina, camera matrimoniale, servi- FORMAZIONI IN SEDE L 472 zionata. TRATTATIVE RISERVATE. L 489 servate C204 cantina e box. Trattative riservate. C 241
cantina e box. Euro 345.000,00 C 239
zio e cantina. Euro 160.000,00 L 486
PAVIA – AD.ZE CASTELLO - Libero, in stabile
PAVIA – AD.ZE VIA OLEVANO - In piccola pa- d'epoca, ultimo piano con ascensore, apparta-
lazzina, posto all'ultimo piano: ingresso, sog-
giorno con cucina a vista, camera matrimoniale,
servizio e balcone. Aria condizionata. Euro
RESIDENZE LA MADONNINA mento di ampia metratura: ingresso, soggiorno,
cucina abitabile, 3 camere,studio, doppi servizi,
balcone e cantina. Trattative riservate L 475
130.000,00 L 490

PAVIA – AD.ZE SAN PIETRO IN VERZOLO – Po-


sta al 4° piano con ascensore, mansarda di 55
NEI DETTAGLI, LA VILLA DEI TUOI SOGNI
mq, con posto auto coperto. Euro 110.000,00
Ottimo investimento. L 466

PAVIA - S. PIETRO IN VERZOLO - Libera casa


semindipendente completamente ristrutturata:
ingresso, soggiorno con cucina, camera e ba-
gno. Riscaldamento autonomo. Ottime finiture.
Arredata. Euro 160.000,00 L 474

PAVIA – AD.ZE SAN PIETRO IN VERZOLO – So-


luzione semindipendente disposta su due livelli,
composta da: soggiorno con cucina a vista, ca- PAVIA - ZONA OVEST - Splendida villa di-
mera, servizio e piccola cabina armadio. Giardi- sposta su due livelli oltre seminterrato,
no di proprietà. Euro 180.000,00 M 295 composta da: p.t. soggiorno doppio, cuci-
na abit., bagno: p. 1° : tre camere, studio,
bagno e due balconi; p. semint., ampia ta-
PAVIA – ZONA STAZIONE – Luminoso apparta-
verna con cucina, box doppio. Giardino di
mento composto da: cucina abit., soggiorno
proprietà. Trattative riservate C 217
con terrazzino, camera, bagno, ripostiglio, otti-
me finiture. L 465

PAVIA - A DUE PASSI DALL’UNIVERSITA’ – PAVIA – AD.ZE STRADA NUOVA – Splendido


Graziosissimo bilocale completamente ristruttu- immobile semindipendente di ampia metratura
rato, con finiture di pregio. Riscaldamento auto- con terrazzo e box. Info in sede. C 173
nomo. Euro 195.000,00 L 322
PAVIA – L.GO TICINO - In stabile di rappresen-
PAVIA – ZONA CENTRO – Appartamento posto tanza, posizione invidiabile, appartamento di
all’ultimo piano, completamente ristrutturato, 280 mq con annessi cantina e box . Trattative
composto da: ingresso, soggiorno con cucina a riservate L 384
vista, terrazzino, camera, servizio. Posto auto.
Euro 240.000,00 L 491 AFFITTI

PAVIA - AD.ZE CORSO GARIBALDI - Ottimo ap- PAVIA – ZONA TICINELLO – Affittasi apparta-
partamento con ingresso indipendente, comple- mento composto da: ingresso, soggiorno, cuci-
tamente ristrutturato, composto da: soggiorno na abitabile, due camere, servizio. Cantina. In-
con cucina a vista, camera, bagno, ripostiglio formazioni in agenzia
soppalcato. Predisposizione aria condizionata.
Trattative riservate M 302 PAVIA - PIENO CENTRO - Affittasi n. 2 luminosi
bilocali completamente ristrutturati, arredati.
PAVIA – AD.ZE PIAZZA DUOMO - Libero, com- Termoautonomi, climatizzati. Informazioni in
pletamente ristrutturato, posto al primo piano: ufficio
ingresso, soggiorno con angolo cottura, came-
ra matrimoniale, servizio e cantina. Riscalda- PAVIA - AD. ZE P.ZZA CASTELLO – Affittasi bi-
mento autonomo. Euro 220.000,00 L 471 locale arredato. Uso abitazione/ufficio. Informa-
zioni in ufficio
PAVIA – AD.ZE PIAZZA DUOMO – N° 2 bilocali
posti al piano terra con cortile di proprietà e can- PAVIA - ZONA V.LE CAMPARI - Appartamento
tina. Poss. posto auto. Da ristrutturare. Trattati- in ottimo stato, composto da: doppio ingresso,
ve riservate L 478 salone doppio, cucina abitabile, 3 camere matri-
moniali, camera singola, doppi servizi, riposti-
PAVIA - ZONA CLINICA MORELLI - Completa- glio/cabina armadio, 2 balconi, cantina, box.
mente ristrutturato, bilocale composto da: sog- Trattative riservate C 193
giorno, cucina arredata, camera, bagno arreda-
to , 2 balconi e cantina. Aria condizionata. Fini- PAVIA – AD.ZE V.LE CAMPARI – Ampio e lumi-
A cinque minuti dal centro di Pavia e a quindici minuti da Milano, stiamo realizzando noso appartamento di 140 mq, con soggiorno,
ture di pregio. Trattative riservate L 421
il primo complesso residenziale di pregio di Pavia. Una progettazione curata nei mi- cucina abit., 3 camere, doppi servizi, cabina ar-
nimi particolari, studiata nell’equilibrato rapporto tra estetica, funzionalità degli spazi madio, giardino di 300 mq di prop. Risc. aut. Fi-
niture di pregio. Euro 335.000,00 L 414
e rispetto della natura con oltre l’80% della superficie dell’intervento costituito da
giardini. Un’ampia proposta di personalizzazioni e finiture consentono di avere un PAVIA- AD.ZE V.LE LODI – Porzione di cascina
oggetto unico, studiato e realizzato secondo le esigenze proprie, e della propria fa- del ‘700 ristrutturata, composta da 3 locali,
miglia. Perchè la qualità e lo stile, nascono dai dettagli. doppi servizi, loc. lavanderia, loc. hobby, cami-
no, portico e giardino privato. Euro 280.000,00
L382

IN PROVINCIA

TRAVACO’ SICCOMARIO – Villa indipendente


su due livelli oltre seminterrato, di quattro locali
e doppi servizi, taverna, cantina e box doppio
Euro 300.000,00 C 247
PAVIA – ZONA CENTRO STORICO – In sta-
bile d’epoca splendido appartamento com- SAN MARTINO SICCOMARIO – Appartamento
pletamente ristrutturato, con soppalco,
disposto su due livelli, composto da: soggiorno,
ampio terrazzo, giardino pensile di proprie-
cucina abitabile, servizio, terrazzo; piano supe-
tà. Finiture di pregio. Trattative riservate. C
244 riore due camere, grande cabina armadio, ba-
gno. Cantina e box. Euro 210.000,00 C 248
PZ1POM...............28.08.2010.............21:52:39...............FOTOC11

Monsignor
Gianni
Captini
indica
i dipinti
restaurati
recentemente
Ora tocca
all’altra
metà
della chiesa

Monsignor Captini fa il punto dei lavori dopo l’ok dei finanziamenti della Fondazione Cariplo
VOGHERA. Si sogna un mu-
seo per il Duomo, per valoriz-
zare le testimonianze stori-
Un nuovo altare per San Lorenzo la euro). A partecipare in
parte alle spese sono stati an-
che Comune, Regione, Cei e
che custodite in parrocchia,
ma intanto la chiesa più mae-
stosa della città si trasforma
e rinasce, dopo 400 anni.
Sarà più accogliente, me-
«Ecco come spenderemo i 2 milioni» privati. La regia di gran par-
te degli interventi si deve al-
l’università di Genova. Vita-
le la sinergia creatasi con i
responsabili di zona della So-
glio illuminata, più sicura e printendenza, Paola Strada e
avrà un nuovo altare centra- Paolo Savio.
le. Il finanziamento da 2 mi- 2010. Il secondo maxi pro-
lioni di euro di Fondazione getto finanziato da Cariplo
Cariplo consentirà di proce- consentirà di procedere al re-
dere alla seconda metà dei re- stauro dell’apparato decorati-
stauri. A svelare cosa cam- vo interno, al restauro delle
bierà è il sacerdote, monsi- vetrate, all’adeguamento e
gnor Gianni Captini, appas- messa a norma dell’impianto
sionato alla storia dell’arte e elettrico e all’abbattimento
al recupero dei beni monu- delle barriere architettoni-
mentali fin dai tempi del se- che, al rifacimento dell’area
minario. Prima di riflettere celebrativa, all’allestimento
sul futuro, però, fa il punto del nuovo organo sinfonico,
su cinque anni di lavori. «Ab- all’infrastrutturazione della
biamo raggiunto risultati in- tribuna dell’organo, a opere
sperabili — dice —, che fa- murarie (consolidamento sta-
ranno bene alla parocchia e tico del tiburio) e a un’indagi-

«E’ Azzaretti che non ha aiutato Voghera»


alla città, il cui centro stori- ne archeologica sulle cripte.
co le è abbracciato intorno». Accanto ai contributi impor-
2005-2008. Furono le tanti la chiesa ha anche do-
preoccupazioni per il campa- vuto accendere un mutuo da
nile e per le infiltrazioni d’u- 500mila euro.
midità a mettere in moto le
prime analisi approfondite. Finanziamenti per il teatro Sociale, la replica di Torriani L’altare. I nuovi interventi
programmati serviranno a
«Si capì che era ora d’interve- rendere stabile quanto speri-
nire — spiega Captini —, per VOGHERA. Giovanni Azzaret- progettino». tro Sociale, ne sarei personalmen- mentato in questi mesi: si
evitare l’insorgere di guai ti, consigliere della Fondazione Ca- Appena letta questa decina di ri- te felicissimo. Ci mancherebbe. dirà regolarmente messa al
più seri». Dal 2005 al 2008 in riplo, bacchetta l’amministrazio- ghe, l’ex primo cittadino ha fatto Vorrei però ricordare che se Azza- centro della chiesa. Se la So-
Duomo si sono già portati a ne comunale uscente e, in partico- un salto sulla sedia. E non solo retti avesse voluto, avremmo già printendenza approverà
termine lavori per 2milioni lare, l’ex sindaco Aurelio Torria- per la dichiarazione di Azzaretti, risolto il problema del teatro. In- quanto progettato, saranno
262mila euro. Prima si è siste- ni. Rei, a sentire l’ex senatore, di ma anche perché il tema del tea- fatti, durante la mia amministra- però realizzati un nuovo alta-
mato il campanile (371mila non essersi mossi a sufficiente per tro Sociale, ormai chiuso da una zione, era stato presentato un pro- re, una mensa e una sede di-
euro), poi si è proceduto al re- ottenere i fondi necessari alla ri- trentina d’anni, è sempre stato getto nell’ambito dell’accordo qua- versa per il celebrante. I ma-
stauro strutturale (992mila strutturazione del teatro comuna- una ferita aperta per le ammini- dro tra Comune, Provincia, Uni- teriali cambieranno, al posto
euro) pensando agli intonaci le. Per la precisione, parlando de- strazioni che si sono succedute a versità e fondazione insieme al mi- del legno arriveranno pietra
e a creare una cintura di gal- gli aiuti economici a favore della Palazzo Gounela. Da parte di Aure- nistero, coordinati dalla Regione, e metallo. L’impatto sarà del
lerie sotterranee contro le in- L’ex sindaco curia, ha aggiunto: «I fondi emble- lio Torriani, dunque, arriva una per recuperare le piazze Castello e tutto diverso rispetto ad og-
filtrazioni d’umidità che insi- Aurelio matici Cariplo potevano essere secca risposta al consigliere della Duomo e il teatro Sociale». «Basta- gi, lo scopo sarà valorizzare
diavano, specialmente, la Torriani una chance per procedere nel re- fondazione Cariplo: «Vorrei prima va decidere come spendere i soldi l’intera pianta della chiesa e
parte bassa della chiesa. Poi replica cupero dell’ex teatro Sociale. Si di- di tutto fare una premessa — esor- per Voghera. A noi sono arrivati sfruttare al meglio gli spazi
si è pensato alle cappelle ad Azzaretti ce manchino 5 milioni di euro per disce l’ex sindaco —: se il consi- 700mila euro, i milioni la Cariplo per avvicinare l’assemblea
(596mila euro), alla canonica arrivare all’agognata riapertura. gliere Azzaretti riuscisse, come li ha destinati ad altri. Insomma, dei fedeli.
del Duomo (71mila euro) e a Peccato che a Milano per il Socia- membro della fondazione, a far ar- se Azzaretti avesse voluto, i soldi Emanuele Bottiroli
quella di San Giovanni (4mi- le non sia arrivato nemmeno un rivare a Voghera i fondi per il tea- per il teatro ci sarebbero stati». A RIPRODUZIONE RISERVATA

Caso Rubiconto, la presidente del consiglio d’istituto accusa il dirigente regionale


Nella notte tentano di bruciare il portone
Un residente riesce a spegnere le fiamme «Adesso, quale futuro per la Plana?»
VOGHERA. Fiamme su un VOGHERA. «Non abbiamo avuto sa di più nella scelta di trasferire Ru-
portone di legno del centro alcuna risposta. Nessuna di quelle biconto, qualcosa di più rispetto alle
di Voghera: è stato uno scher- che ci potevamo aspettare da un diri- ripetute esigenze tecnico-ammini-
zo, un atto vandalico o una gente regionale». Un giudizio senza strative». Da parte del consiglio d’i-
goliardata? Qualcuno ha ap- appello quello che Simona Airò, pre- stituto c’è una duplice preoccupazio-
piccato il fuoco alla porta car- sidente del consiglio d’istituto della ne. La prima riguarda le qualità pro-
raia in legno del civico 13 di scuola media Plana, dà dell’incontro fessionali di Rubiconto: «Ha lavorato
Il portone via Borroni, dove ha sede la avuto nei giorni scorsi con Giuseppe benissimo in questi anni, creando un
dato ditta Alubox. Vista la dinami- Colosio, dirigente scolastico regiona- rapporto ottimo con insegnanti e do-
alle fiamme ca dell’episodio, si è trattato le. Ossia con chi ha deciso e poi con- centi. Perché mandare via chi aveva
nella notte certamente un atto doloso: fermato la scelta di assegnare l’or- creato tutto questo?».
Sono qualcuno ha versato sul le- mai ex presidente della Plana France- Dall’altra, c’è il timore per il futu-
intervenuti gno dl liquido infiammabile, sco Rubiconto alla scuola elementa- ro. «Adesso verrà assegnato un sup-
anche probabilmente alcol. I vigili re Dante. Un movimento di pedine plente che, per un anno, dovrà gesti-
i pompieri del fuoco di Voghera sono in- L’ex preside che copre il posto vacante della Dan- re la scuola. Noi tutti daremo la no-
tervenuti alle 23: un ragazzo della scuola te lasciando la Plana senza preside. stra massima collaborazione, ma è
che abita lì vicino aveva pe- media Plana Una decisione che aveva fatto infu- evidente che un dirigente tempora-
rò già provveduto a gettare ora trasferito riare sia i genitori, sia gli insegnanti. neo non può progettare un futuro
dei secchi d’acqua sulle fiam- alla «Dopo l’incontro a Milano — spie- per la nostra scuola. Perché, allora,
me, evitando che l’incendio elementare ga l’Airò — siamo tornati a Voghera non lasciare Rubiconto? Non abbia-
si propagasse. (p.fiz.) Dante con la convinzione che ci sia qualco- mo mai avuto la risposta». (f.ma.)
PZ2POM...............28.08.2010.............21:56:56...............FOTOC11

26 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 OLTREPO La Provincia Pavese

PINAROLO Il figlio spiega: «Quell’auto gli ha invaso la corsia


Mio padre è sotto choc, sconvolto per l’episodio»

«Era impossibile evitare lo schianto»


Tragico incidente in tangenziale, il racconto dell’automobilista rimasto ferito
di Paolo Fizzarotti vadeva la sua corsia e gli ve-
niva addosso. Ha pensato a
PINAROLO. «Mio padre ha
visto la morte in faccia, sen-
un attimo di distrazione e ha
rallentato: ma poi ha visto
Pietra De’ Giorgi. Intervengono i carabinieri
za poter fare nulla per evita-
re lo scontro frontale con l’al-
tra auto. Papà ha potuto solo
che l’altra macchina non tor-
nava nella sua corsia; anzi,
sembrava sempre più veloce.
Un furgone sospetto
aggrapparsi al volante negli
ultimi attimi, aspettando l’ur-
to violentissimo che è arriva-
Allora ha cercato di buttarsi
a destra, ma il guard rail gli
ha chiuso la strada. A quel
Era dei ladri di rame
to poco dopo. Ora lui ha una punto non ha potuto fare al- PIETRA DE’ GIORGI. Un agricolto-
prognosi di 40 giorni, mentre tro che rallentare il più possi- re, passando con il suo trattore, nota
purtroppo per la signora che bile, aggrappandosi al volan- un furgone parcheggiato in un posto
guidava l’altra auto non c’è te: un istante dopo c’è stato «strano», si insospettisce e chiama il
stato nulla da fare». Giaco- lo scontro e gli air bag sono 112, permettendo così ai carabinieri
mo Antonioli è il figlio di scoppiati. Sono stato sul po- di S. Giuletta di bloccare l’attività di
Giorgio Antonioli, l’uomo di sto, non c’erano segni di fre- una banda di
Torrazza Coste rimasto coin- nata da parte della 600: pen- ladri specia-
volto nell gravissimo inciden- so che l’altra automobilista lizzata nei
te stradale di venerdì matti- abbia avuto un malore pri- furti di ra-
na lungo la Ss35, sul cavalca- ma dell’incidente, perdendo i me. E’ acca-
via dell’A21. Poche ore dopo sensi». duto a Pietra
lo schianto, al San Matteo di Come sta suo padre? «Sta- dè Giorgi, in
Pavia è morta Rosa Monguz-
zi Folino, una donna di 60 an-
L’utilitaria Ha perso la vita notte si è lamentato per tutto
il tempo, sia per il dolore che
una cascina
abbandonata
ni che abitava a Pinarolo. A si è accartocciata Simona Monguzzi per lo choc. Lo distrugge il ri- in via Scuro-
salvare Antonioli è stato so- cordo del senso di impotenza passo. Sul
prattutto il fatto che guidava contro il Suv Guidava una Fiat 600 che ha provato negli attimi furgone c’e-
un robusto Suv Bmw X3; la precedenti lo scontro». ra una gros-
donna, invece, era al volante — I medici gli hanno diagno- a comprare un attrezzo da I soccorritori Il corpo di Simona Monguz- sa quantità di cavi di alluminio e ra-
di una Fiat 600 che è finita sticato la frattura di una ver- giardinaggio nel negozio che cercano zi si trova ancora nella came- me già spellati, e altri ancora con le
completamente accartoccia- tebra cervicale, con una pro- c’è vicino al casello di Casteg- di estrarre ra mortuaria del San Matteo, guaine, avvolti su 4 bobine da un me-
ta. gnosi di 40 giorni, e varie al- gio-Casatisma, e stava tor- la donna a disposizione del magistra- tro di diametro: una targhetta ha per-
«Mio padre è sotto choc, do- tre ferite. A noi parenti, pe- nando a Torrazza — raccon- dall’auto to: quasi certamente verrà di- messo di stabilire che erano state ru-
lorante e molto dispiaciuto rò, ha spiegato un po’ come ta il figlio — Quindi aveva distrutta sposta l’autopsia, che verrà bate all’Enel di Piacenza. I ladri era-
per la morte di quella signo- si è verificato l’incidente». percorso poche centinaia di eseguita lunedì. Solo dopo po- no al lavoro da almeno quattro gior-
ra: non se la sente di parlare In che direzione procedeva metri. Sul cavalcavia ha vi- tranno essere fissati i funera- ni. Il furgone era stato rubato ad un-
— spiega Giacomo Antonioli suo padre? «Papà era andato sto da lontano la 600 che in- li. Grande dolore a Pinarolo. ’azienda agricola piacentina. (p.fiz.)

Zavattarello LA COLLINA CHE RESISTE


«Valtidone
Pometo, duecento anime e due panifici
POMETO DI RUINO. Sarà
Uno sfratto davvero grazie all’aria di
montagna. Oppure per meri-
giustificato» to dell’antico mestiere arti-
giano tramandato da genera-

ZAVATTARELLO. Sullo
zioni. O forse ancora, saran-
no gli ingrendienti che con- «Vengono fin qui perché c’è il pane più buono dell’Oltrepo»
sfratto della Valtidone tribuiscono a creare un pro-
Soccorso, parla il sindaco dotto apprezzato e stimato in Nadia Cerutti
di Zavattarello, Simone Ti- tutto il territorio. Addirittu- e Delio Rocca
glio. “Il rapporto con la ra, per Paolo Massone, presi- tra i banchi
Valtidone è iniziato in mo- dente del Consorzio tutela vi- del loro
do positivo, — esordisce ni: «Il pane di Pometo è il più panificio
Tiglio - ma purtroppo si è buono dell’Oltrepo». A destra
rapidamente deteriorato Fatto è che oggi Pometo si Giuliano
a causa di comportamenti scopre “borgo del pane”, con- Gasio
tenuti dalla stessa asso- siderato le sole 200 anime mentre sforna
ciaizone che hanno fatto che popolano questo angolo i panini
venir meno il rapporto di di appennino pavese, piccola
fiducia”. Tra i comporta- frazione di Ruino. Ma c’è di
menti che riferisce il pri- più: in quel di Pometo il fiore
mo cittadino ci sarebbe del grano non è monopolio di
l’utilizzo “improprio” del- un’unica attività. Sono ben
la palestra accanto alla se- due i panifici che, a pochi
de della Valtidone (al pia- passi l’uno dall’altro, si con- ogni giorno. Prima di loro, lo tre il segreto di tanta bontà
no terra di un edificio sco- tendono lo scettro di re dei zio e il nonno, che avevano il non è altro che la semplicità.
lastico), utilizzata per cor- panificatori. Una rivalità che laboratorio poco più in su, «Ne facciamo di due tipi: a
si interni oltre che per fe- si scopre essere invece una nella piazzetta. Il pane, se- pasta dura e a pasta morbi-
ste e ritrovi. Il tutto senza serena e proficua conviven- condo la ricetta Gasio, nasce da. Micconi, filoni, treccioni.
l’autorizzazione dell’am- za tra due famiglie che l’arte alle 4 del mattino, viene poi Entrambi senza dentro nulla
ministrazione. Ma la que- del pane la praticano per tra- caricato in furgone per pren- in più degli ingredienti ba- Un’attenzione questa, con- cio, gestiscono il piccolo ne-
sto è che, in generale, se- dizione e per passione, ormai dere il largo verso Zavattarel- se». Ingredienti pochi ma divisa dai panificatori “con- gozietto drogheria nel cuore
condo il sindaco, quella da decenni: i Gasio e i Cerut- lo, Valverde, Ruino e Canevi- buoni: farine accuratamente correnti”, Nadia Cerutti e De- di Pometo. «Ho 42 anni e non
non sarebbe una sede ade- ti. Un quintale di pane, pro- no, frazioni comprese. Men- scelte nei mulini locali. lio Rocca che, oltre al panifi- verrei via da Pometo neppu-
guata per un corpo di soc- dotto quotidianamente. re per tutto l’oro del mon-
corritori: “La prossimità Ognuno ha la sua zona, i do», premette Nadia. Il forno
alla scuola e agli spoglia- suoi clienti e gli affezionati Cerutti era stato aperto dal
toi degli operai comunali,
la posizione infelice, diffi-
estimatori che hanno contri-
buito a far nascere la buona
La terza negoziante abbina nonno e ora è nelle mani sa-
pienti del papà e del marito
cilmente raggiungibile e
visibile al pubblico, la ren-
novella. Quella di un pane
senza pari. il salame alle nuove cartoline che, sveglia alle 5.30, conti-
nuano a sfornare pane, focac-
de inapropriata. Ci siamo Sessantacinque anni, cin- ce, pizze, brioches, brasadè e
impegnati a reperire un- quantacinque dei quali tra- POMETO DI RUINO. Oltre ai due storici panificatori, anche torte fino a tarda mattinata,
’altra sede a Zavattarello. scorsi con le mani in pasta, il Katia Codognelli titolare, insieme alla madre, del negozietto 7 giorni su 7. Naturalmente,
Ma le due proposte da noi signor Gasio apre volentieri di alimentari, frutta e verdura del paese, pare soddisfatta e secondo la ricetta del nonno,
fatte, non andavano bene le porte del suo mondo. «A fiera di offrire un servizio alla sua Pometo. «Siamo aperti 363 scomparso nel ’94. E, in mez-
ai responsabili della Valti- Pometo c’è voglia di lavora- giorni all’anno», racconta da dietro al bancone. Un vero e zo a tanto ben di Dio, qual è
done. Per il sindaco, il ser- re», dice scherzando mentre proprio punto di riferimento, visto che il negozio serve un il pane preferito dai clienti?
vizio sanitario offerto dal- controlla la cottura dell’ulti- grande fazzoletto dell’alta collina pavese. Gli esercizi più vici- «I turisti prediligono il pane
la Valtidone sarà in ogni ma infornata. L’attività dei ni sono a Santa Maria della Versa oppure alle porte di Zavat- ai cereali. La nostra gente
caso garantito dalla Croce Gasio vede coinvolta tutta la tarello, quindi a circa 20 minuti di auto. L’offerta è varia e vuole il pane bianco. Forse
Azzurra di Romagnese famiglia, dalla moglie Luisa non manca niente: salumi, ortaggi, generi alimentari di ogni perché si ricordano che il pa-
che ha un’ambulanza col- Fronti alle figlie Maria Rita e sorta, giornali e da quest’anno anche cartoline della bella Po- ne nero lo hanno mangiato
locata a 4 km dal centro di Manuela. Per tutto l’anno si meto, fatte stampare appositamente da un professionista di in tempo di guerra».
Zavattarello. (s.co.) danno il cambio, per garanti- Pavia. Dimostrazione che il turismo c’è. «Nei mesi di luglio e Simona Contardi
re alla clientela, pane fresco agosto e nei fine settimana, la gente non manca». Katia Codognelli con le cartoline A RIPRODUZIONE RISERVATA
PZ3POM...............28.08.2010.............21:57:09...............FOTOC12

La Provincia Pavese OLTREPO DOMENICA 29 AGOSTO 2010 27

Il Comune: mancano i soldi, ma rilanceremo nel 2011. La delusione degli operatori del settore

Casteggio rinuncia alla «Rassegna»


Salta il più antico appuntamento della Lombardia dedicato al vino
CASTEGGIO. La «Rassegna di Casteggio», ossia la vetri-
na vitivinicola più antica della Lombardia, finisce nel
C’è chi accusa: CASTEGGIO
cassetto. E avviene tra le polemiche. Dopo quaranta edi- «Aggiungere Oltrevini
zioni consecutive, per l’anno 2010 la tradizionale ker-
messe casteggiana va tristemente in letargo. è stato un errore» Presto riapre
Una pausa per ripensare profilo qualitativo e che via Cignoli
al modello giusto per un’epo- avrebbe tuttavia comportato
ca che non è più quella del- pesanti costi per l’allestimen- CASTEGGIO. Riaprirà
l’Oltrepo in damigiana, una to». Dal prossimo anno, pe- questa settimana via
scelta che però divide il mon- rò, il passo dovrebbe cambia- Cignoli, strada che
do vitivinicolo. Il sindaco Lo- re: «Con la collaborazione di costeggia il muro
renzo Callegari non vuol sen- partner importanti, infatti, perimetrale della Certosa
tir parlare di «rinuncia» e si potrà realizzare un’iniziati- Cantù: «Considerando il
chiarisce che tra un anno ci va di ampio respiro, capace periodo della vendemmia,
saranno grandi novità. «Pre- di essere una vetrina d’ecce- abbiamo ritenuto
sto — annuncia Callegari — zione per l’intero Oltrepo». opportuno riaprire via
prenderò contatto con Pro- La lettura all’insegna del Cignoli per permettere il
vincia e Camera del Commer- «pensiamo a domani e voglia- transito dei mezzi
cio affinché siano coinvolte L’enologo Fabrizio Maria Marzi moci bene», non va però giù agricoli, ad esempio
in un rilancio concreto della critico contro le scelte degli a tutti. Fabrizio Maria Mar- diretti alla Cantina di
Rassegna già dal 2011 — anti- anni passati. E una fotografia zi, enologo della Travaglino Casteggio - spiega
cipa il primo cittadino —. Ri- della rassegna di pochi anni fa di Calvignano, si fa quindi Maurizio Antoniazzi,
nunciando a quest’edizione portavoce di una sensazione assessore comunale alle
porremo le basi per fare in
modo che la manifestazione
IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO oggi molto diffusa tra i viti-
coltori, che della Rassegna
opere pubbliche -. I lavori
proseguiranno
riacquisti, poi, il prestigio di
un tempo». Per quest’anno
niente Rassegna all’area fie-
riestica Truffi, insomma.
«Meglio fermarsi per ripartire meglio» sono sempre stati protagoni-
sti: «Io in tempi non sospetti
ho detto che sdoppiando la
Rassegna con l’avvento di Ol-
comunque, proprio
com’era avvenuto nel
periodo di Ferragosto.
Secondo quanto è stato
Si tratta di una scelta su CASTEGGIO. Paolo Massone, presi- Che fare adesso, rinunciare? trevini alla Certosa Cantù disposto dalla
cui ha pesato anche il patto dente del Consorzio vini, sul caso del- «No, rilanciare. Dobbiamo metter- avrebbero fatto male due Soprintendenza, è stata
di stabilità, sforato per le la Rassegna dei Vini “congelata” invi- ci al lavoro subito, a un tavolo terri- eventi in un colpo solo. C’era adottata una particolare
scelte pregresse. «La conse- ta a prendere il fatto come uno spun- toriale, per l’edizione 2011. C’è da ca- una manifestazione storica procedura per il riutilizzo
guenza più immediata è sta- to di riflessione. pire cosa fare e dove. Parliamoci, che tutti c’invidiavano e che dei mattoni che
ta ridurre spese ed investi- Cosa significherà un settembre non aspettiamo». andava difesa. Nessun dub- componevano il muro
menti — spiega Lorenzo Vi- senza Rassegna? Ma la Rassegna non è stata ac- bio sulla necessità di qual- originale». Per la nuova
go, assessore comunale a Fie- «Non dev’essere un addio ma un cantonata perché “superata”? che altro evento settoriale in struttura si è realizzato
re e mercati —. Abbiamo rite- arrivederci. La giunta Callegari, già «Non la era, ma si voleva farci star Certosa, ma la Rassegna non un sistema di drenaggio
nuto che non fosse opportu- molto critica sull’edizione dello scor- dentro tutto e, alla fine, il meglio del doveva essere sminuzzata. che faciliti il deflusso
no organizzare per quest’an- so anno, ha avuto coraggio. Il corag- territorio non emergeva. Ripartiamo Portava gente in Oltrepo a ri- delle acque piovane per
no una Rassegna che sareb- gio di fermarsi, per ripartire con di- da un evento dedicato al vino e alle ti- dosso della vendemmia. Ora, evitare danni.
be stata comunque di basso gnità e qualità». picità di casa». cosa resta?». (s. d. e e. b.)

Godiasco. Gli episodi alla frazione San Giovanni. Nessuna reazione dell’Asl

Le misteriose macchie rosse


Allarme per 2 bambini colpiti da una strana dermatite
GODIASCO. Macchie rosse sulla pelle, sui quali nessuno ha finora disposto ap-
prurito e poi antistaminici per due bambi- profondimenti. Intanto, tra le case, si ag-
ni in villeggiatura a casa dei nonni e poi girano sciami di vespe. Le famiglie rac-
per altri residenti. Strani casi di arrossa- contano di aver chiamato carabinieri, vi-
menti cutanei in frazione San Giovanni, gili, e ancora Asl di Voghera e Pavia.

Ci sono altri casi


Il sindaco:
«Non è arrivata
alcuna segnalazione
ma siamo pronti
a intervenire»
Risultato? «Uno scaricaba-
rile», raccontano in frazione,
tra l’arrabbiato e il sorpreso.
Soltanto un agente della poli-
zia locale si è presentato, per
un sopralluogo e qualche ri-
levamento a vista. Operazio-
ne che non ha dato ovvia-
mento alcun risultato. In Co-
mune, però, non è arrivata La frazione San Giovanni di Godiasco, qui i casi di dermatite
alcuna segnalazione scritta.
L’assessore Severino Gia- ro preoccupazione: «Portare qui e due ore dopo sono tor-
cobone invita tutti alla cal- i nostri nipotini qui, a godere nati a grattarsi e riempirsi di
ma: «Ci sono stati solo due dell’aria buona, è diventato macchie. Poco più tardi li ab-
bambini con la dermatite. impossibile». Giovanni Pelo- biamo riaccompagnati a Pa-
Per quanto riguarda le ve- so racconta la paura vissuta via». La famiglia Peloso ha
spe, beh, quest’anno sono qualche settimana fa. «I pic- tentato di darsi una spiega-
dappertutto». Il sindaco An- coli, che per larga parte del- zione ma non sembrano es-
na Corbi promette il suo im- l’anno vivono a Pavia, sono sercene. «Quelle macchie le
pegno: «Io non ne sapevo nul- venuti da noi in collina, nel- ho avute anch’io, ho ancora i
la. Strano che l’Asl non ci ab- la casa delle vacanze. Pur- segni. Se non è l’acqua — al-
bia inoltrato segnalazioni, co- troppo sono tornati a casa larga le braccia Giovanni Pe-
munque non mi sottrarrò ai quasi subito con strane mac- loso — e gli alberi sono sani,
miei doveri». chie rosse sulla pelle. Il pe- possono solo essere gli scari-
Le prime preoccupazioni a diatra ha prescritto loro cor- chi». Ma c’è chi, come Gian
San Giovanni risalgono a tisone e antistaminici». Si è Pio Magnoli, invita il Comu-
una ventina di giorni fa, ma pensato a un fatto fortuito, ne a intervenire anche su un
solo oggi alcuni cittadini che magari alla puntura di qual- altro fronte: «Da tutto agosto
non hanno trovato risposte che insetto. I nonni ci hanno viviamo con sciami di vespe
esaurienti presso gli organi- riprovato. «E’ successo anco- davanti a casa. Del Comune
smi competenti gridano la lo- ra. I bambini sono arrivati non si vede nessuno». (e. b.)
PZ4POM...............28.08.2010.............21:57:24...............FOTOC11

28 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 OLTREPO, TORTONA E VALENZA La Provincia Pavese

Tortona, risse e feriti di notte


TORTONA. Risse e pugni medicato, giudicato guaribi-
in centro storico. Gli abitanti le in circa una settimana, e
della zona, svegliati nel cuo- dimesso.
re della notte, sono stati co- Un analogo episodio è acca-
stretti a chiamare i carabi- duto la notte precedente nel
nieri. Un episodio grave, an-
che perchè la sera preceden- I carabinieri denunciano quattro persone centro storico di Pontecuro-
ne: a finire nei guai, stavolta,
te era successa la stessa cosa è stato un immigrato maroc-
a Pontecurone. Identico l’epi- facendosi accompagnare da ro. Il sudamericano però abitanti della zona che han- chino di 33 anni, residente a
logo: i protagonisti che si fan- due giovani di 21 e 26 anni re- non aveva i soldi: e così dalla no subito chiamato i carabi- Monleale.
no medicare al pronto soccor- sidenti a Sarezzano, ha avvi- parole si è passati alle vie di nieri. Questi ultimi hanno po- Dopo un acceso litigio pro-
so e i residenti che chiedono cinato un giovane di 26 anni: fatto. I due giovani di Sarez- sto fine alla rissa, sedato gli vocato da futili motivi, ha
maggiore sicurezza e control- un immigrato colombiano, zano, secondo una prima animi e denunciato alla pro- preso a calci e pugni un suo
li alle forze dell’ordine. residente a Boscomarengo. sommaria ricostruzione effet- cura della repubblica di Tor- connazionale che abita a Sa-
L’ultimo episodio di violen- L’imprenditore ha chiesto al- tuata dai carabinieri della tona tutte e quattro le perso- le. Il ferito è stato trasporta-
za si è verificato nella notte l’extracomunitario la restitu- compagnia di Tortona, avreb- ne per rissa aggravata. Il gio- to al pronto soccorso di Tor-
tra venerdì e sabato in corso zione del denaro che gli ave- bero preso a calci e pugni il vane sudamericano è stato tona, dove lo hanno medica-
Montebello, una parallela va prestato qualche tempo colombiano. Le voci concita- trasportato con l’ambulanza to per un taglio alla fronte e
della via Emilia. Un impren- prima, una cifra che ammon- te dei quattro e la rissa che al pronto soccorso dell’ospe- contusioni varie. La progno-
Il centro di Tortona ditore tortonese di 40 anni, tava ad alcune migliaia di eu- ne è seguita, ha svegliato gli dale di Tortona dove è stato si è di 9 giorni. (a.b.)

Tortona, parcheggio difficile Tortona, cominciano i lavori


Strada Gaglierasco
Introvabili i tagliandi da mezzo euro. «Torneranno domani» Lampioni «tecno»
TORTONA. Scoppia il caso dei “gratta e parcheggia” da si poteva parcheggiare gratis TORTONA. Svolta tecnologica per
mezz’ora che sono introvabili presso i punti vendita e di e nelle due settimane centra- l’illuninazione pubblica alla perife-
quelli di un’ora che riportano come scadenza, l’anno li del mese di agosto sarà ria di Tortona. La prossima settima-
2009 e sono ancora in vendita nelle edicole e presso i ri- sempre così. Il problema evi- na iniziano infatti nuovi interventi
venditori autorizzati. La mancanza di voucher relativi a dente è sorto in questi ultimi sugli impianti di illuminazione pub-
mezz’ora è stata segnalata da diversi automobilisti che giorni». blica in città. Si tratta della realizza-
sono stati costretti ad utilizzare quelli da un’ora. «Da domani, lunedì, co- zione di un nuovo impianto di illumi-
munque - assicurano all’Atm nazione in strada Gaglierasco, una
Gli stessi automobilisti si del 2010 ne erano stati stam- - il problema verrà risolto e diramazione di strada Paghisano, do-
sono accorti che molti vou- pati in numero eccessivo, saranno distribuiti i voucher ve attualmente abitano numerosi nu-
cher erano già “scaduti” ri- per cui l’amministrazione co- nuovi da mezz’ora che la tipo- clei famigliari. L’intervento prevede
portando la data del 2009. munale, d’accordo con l’A- grafia sta stampando». la posa di 14 centri luminosi con lam-
Qualcuno, temendo non zienda Tortonese Multiservi- Solo un piccolo inconve- pade a vapori di sodio ad alta pressio-
siano regolari, si è rifiutato zi (Atm) che ha in gestione il niente della durata di pochi ne, da 100 watt. Ma non ci saranno
di acquistarli per non incap- servizio, aveva deciso di pro- giorni, già risolto da parte nuovi lampioni: le luce saranno collo-
pare in questioni poco piace- rogarne la validità per ben del Comune e dell’Azienda cate sui pali già esistenti della linea
voli. due volte, allo scopo di arri- Tortonese Multiservizi, spie- di distribuzione dell’energia elettri-
In effetti il 2009 si è conclu- vare ad esaurimento dei ta- Parcheggio Purtroppo il periodo estivo gano i protagonisti della vi- ca. Lavori anche nel tratto terminale
so da ormai quasi otto mesi, gliandi. difficile non ha con sentito all’Atm di cenda. Ma con qualche mal di via Valle. Anche qui è previsto il
ma al comando dei vigili ur- Diversa la situazione per a Tortona provvedere alla loro stampa: di pancia da parte dei tanti rifacimento dell’impianto di illumi-
bani informano che pur ri- quanto riguarda la carenza Mancano «D’altro canto - dicono al co- utenti tornati ieri mattina a nazione, ormai obsoleto, con la sosti-
portando la scadenza del di tagliandi da mezz’ora, an- persino mando dei Vigili - fino a po- casa dopo le ferie. tuzione delle lampade e del quadro
2009 sono validi fino alla fine dati praticamente esauriti. i tagliandi chi giorni fa in tutta la città Angelo Bottiroli di comando. (a.b.)

Luglio, Avis da record TORTONA


Da fissare i funerali
del pensionato suicida
Broni, a settembre c’è la festa Si terranno probabilmen-
te a metà settimana, mer-
BRONI. In estate la carenza di sangue per le tra- coledì o giovedì al massi-
sfusioni è sempre alta, ma l’Avis di Broni c’è. «Il mo, i funerali di Felice Al-
sangue non basta mai — spiega il presidente Gian- bera, il pensionato di 81
carlo Lucchini — soprattutto in estate. Per fortu- anni che l’altro giorno si è
na abbiamo tanti volontari, pronti a fare la loro gettato dal balcone della
parte. E’ accaduto il mese scorso quando abbiamo propria abitazione. La pro-
ricevuto dal nostro medico trasfusionista la richie- cura della Repubblica in-
sta di sangue zero positivo e negativo. i volontari fatti, non ha ancora con-
sono accorsi a donare. A luglio abbiamo avuto il cesso il nulla osta in quan-
record di 91 donazioni. Ennesima dimostrazione to ha disposto l’autopsia.
che le giornate di raccolta in più accordateci dall’a- Comunque verrà celebra-

aperti oggi
zienda ospedaliera stanno portando a grandi risul- ta la funzione religiosa
tati. Una premessa che ci porterà probabilmente a preso la parrocchia di San
chiedere un lunedì in più da mettere a disposizio- Michele, ma non il sacro
ne dei nostri donatori». A oggi, sono 546 le sacche rosario.
donate dall’Avis Broni: numeri che segnano un ul-
teriore incremento rispetto all’anno record 2009. VOLPEDO
Nel frattempo l’Avis Broni riceverà, per interces-
Guida senza patente:
sione dello storico locale Mino Baldi, alcune copie
di un libro di poesie dialettali scritto da Antonio
Dominione, e fatto stampare da Filippo Arsi. Il 4
dalle 9 alle 20 denunciato
settembre in piazza Garibaldi a Broni ci sarà la fe- E’ stato sorpreso mentre
sta dell’Avis, con la musica degli «Uragani». (s.co.) guidava un’auto pur non
avendo la patente perché

Val Borbera e Valle Spinti Broni mai conseguita ed è finito


nei guai. Si tratta di un
giovane di albanese di 24
anni, residente a Ricaldo-
Una guida per conoscerle strada Padana Inferiore ne che i carabinieri di Vol-
pedo hanno denunciato al-
la procura della repubbli-
TORTONA. L’associazione Progetto Ambiente, ca di Tortona per guida
con il contributo della Provincia di Alessandria, senza patente. L’auto è
ha pubblicato il libro “Val Borbera e Valle Spinti -
Guida naturalistica e storico-architettonica con iti-
nerari escursionistici”. Si
Pavia stata sequestrata.

VILLAROMAGNANO
tratta di una pubblicazione
di 124 pagine a colori con alla Minerva, via Fabio Filzi Piano regolatore:
molte fotografie; l’opera è
suddivisa in aree tematiche:
Ok quasi a tutto
dopo una parte introduttiva La Giunta provinciale ha
che spiega come raggiungere approvato solo in parte la
la Val Borbera e quali sono Per informazioni variante al Piano regolato-
le caratteristiche del territo- sulle aperture: 24 ore su 24 www.esselunga.it ®

re per il Comune di Villa-


rio, sono elencati i principali romagnano. Il parere posi-
monumenti della zona; se- N.B.: Le aperture domenicali e festive sono effettuate in base tivo riguarda tutti i punti
guono le pagine dedicate ai alle decisioni di ogni singola amministrazione comunale. della variante ad esclusio-
“paesi fantasma”, luoghi di incredibile fascino che ne di alcune aree, già co-
costituiscono autentici musei a cielo aperto; un’im- municate, e riguardano la
portante sezione della guida è poi dedicata agli iti- frazione Fonti.
nerari escursionistici.
PV1POM...............28.08.2010.............23:23:48...............FOTOC11

ANCORA UN LUTTO Disperato tentativo di frenata, il giovane sbalzato


dalla sella ha perso il casco nell’impatto
di Anna Mangiarotti
VIGEVANO. La moto troncata in due dall’urto, una poz-
za di sangue vicino al marciapiede. Oscar Tomasin, 23
anni, è morto ieri con il collo spezzato dal contraccolpo
del casco sull’asfalto, dopo l’impatto con un suv Pajero
in corso Di Vittorio, all’incrocio con via Gramsci.

Ieri poco dopo le 10.30, gui- Il sorriso di Oscar Tomasin


dando una moto Aprilia 125 Il ragazzo di 23 anni stava
tornava a casa, in via Santa tornando dal lavoro in sella
Maria 10: figlio unico, viveva alla sua moto Aprilia quando
con i genitori e lavorava da all’incrocio con via Gramsci
qualche mese alla sede vige- c’è stato il terribile schianto
vanese della A.W.S., una so-
cietà di autotrasporti. La mo-
to percorreva corso Di Vitto-
rio, tratto della circonvalla-

Schianto in moto, muore 23enne


zione interna a due corsie di-
vise da uno spartitraffico da
corso Pavia verso corso Ge-
nova. Il Mitsubishi Pajero
guidato da M.F., 60 anni, di
Vigevano, veniva dal centro
città lungo via Gramsci, che
incrocia corso Di Vittorio.
L’auto ha attraversato la pri-
ma corsia, riservata al senso
Contro un’auto in corso Di Vittorio. I genitori sul posto con i soccorsi
di marcia opposto a quella di
Tomasin. Si è fermata al cen-
UNA FAMIGLIA NEL DOLORE
tro fra le due carreggiate, do-
ve lo spartraffico si interrom-
pe, per consentire alle auto
Sognava di fare il pasticcere
di attraversare corso Di Vit-
torio e passare sulla corsia
opposta, per cambiare dire-
intanto lavorava come autista
zione o immettersi in vie se- VIGEVANO. Valentino Rossi ovunque, moltipli-
condarie sull’altro lato. Re- cato in poster e foto ritagliate dai giornali appese
sta da capire se e di quanto nella cameretta di Oscar, insieme ai pupazzi di pe-
l’auto si sia fermata avanti, e luche di quando era bambino, alla foto con l’ex fi-
quale fosse la velocità dell’A- danzata bionda «Perché mio figlio somigliava a Va-
prilia: ma nell’urto si è dan- lentino, lo dicevano tutti», spiegava ieri la mam-
neggiato il cambio, quindi ma Anna, che ha un negozio di parrucchiere in
non è stato possibile capire corso Pavia. E intanto accarezzava Axel, il cane
quale marcia fosse inserita. meticcio di casa, che vagava da una stanza all’al-
A ricostruire la dinamica tra agitatissimo. Anche Oscar aveva una gran pas-
sarà la polizia locale: i carabi- sione per le moto: «Sono il
nieri hanno lavorato ieri Rossi dei poveri, diceva sem-
mattina per gestire la viabi- pre». Si era diplomato in una
lità. Il ragazzo ha probabil- scuola professionale, voleva
mente provato a frenare, vi- aprire una pasticceria-panet-
sto che ci sono segni di scar- teria. «Ma nessuno finora lo
rocciamento. La moto ha im- aveva preso neanche come
pattato sullo spigolo anterio- garzone, per fare almeno un
re sinistro della macchina. po’ di esperienza».
L’urto è stato così violento Il trasporto all’ospedale di Oscar e sotto al centro il padre accorso sul luogo dell’incidente Allora, a gennaio di que-
che si è spezzata in due. st’anno aveva iniziato a lavo-
Oscar Tomasin è stato sbalza- i genitori di Oscar: Gianni, rare per la ditta di trasporti,
to dal sellino: cadendo a un 56 anni, e Anna Colombo, 50 facendo l’autista come il pa-
decina di metri di distanza, anni. Il motociclista è stato dre Gianni. «Non voleva sta-
si è fratturato in più punti la intubato dal medico del 118 e re a casa a far nulla, ma non
gamba destra. Ma soprattut- si è cercato a lungo di riani- abbandonava il sogno di di-
to, stando ai primi accerta- marlo sul posto. La morte è Anna, la mamma di Oscar ventare un grande pasticce-
menti ha battuto sull’asfalto stata dichiarata poco dopo re». Nel piccolo appartamen-
la testa, protetta dal casco in- l’arrivo di Oscar Tomasin al to al secondo piano del condoimnio, a ricevere le
tegrale. In modo così violen- Pronto soccorso dell’ospeda- condoglianze c’era anche la nonna paterna Bruna:
to che per il contraccolpo il le. Auto e moto sono sotto se- «L’ho visto l’ultima volta una settimana fa. Vai
bordo anteriore del casco, questro: il magistrato di tur- piano con quella moto, gli ho detto». Nel tempo li-
con la testa che si piegava al- no in procura ha ordinato bero per Oscar c’erano anche le partite a ping
l’indietro, ha contribuito a l’autopsia. Dovrebbe essere pong all’oratorio di San Giovanni e Pio, che fre-
spezzare le vertebre cervica- eseguita domani mattina al- quentava assiduamente da anni. Ieri, come ogni
li. Automedica mandata dal l’obitorio dell’ospedale. Poi sabato mattina era andato qualche ora in ditta, a
118 di Pavia e Croce Rossa so- la famiglia deciderà luogo e preparare i carichi da consegnare in settimana.
no arrivate dopo pochi minu- data del funerale. «Lo aspettavamo a casa entro le 11». Invece hanno
ti. In corso Di Vittorio anche A RIPRODUZIONE RISERVATA telefonato i vigili urbani. (a.m.)

VIGEVANO. Una lunga


scia di sangue sulle strade vi-
gevanesi e lomelline, dall’ini-
zio della primavera ad oggi.
Nove vittime della strada in 5 mesi li. Cadendo aveva subìto un
forte trauma cranico.
Domenica 18 luglio, un in-
cidente in moto, invece, a
In molti casi, giovani le vitti- Tanti i giovani vigevanesi e lomellini che hanno perso la vita Mortara, è costato la vita a
me di incidenti stradali avve- Giovanni Allorio, 55 anni, di-
nuti in zona o anche fuori. L’impatto non gli ha lasciato rigente d’azienda. Ai primi
Il triste elenco inizia nel scampo. Alla fine di maggio, di agosto, in Francia, ha tro-
mese di aprile con la morte invece, l’addio a Fabio Piras, vato la morte, sempre in un
di Andrea Curione, 16 anni, 24 anni, tecnico antennista incidente stradale in auto, il
studente dell’Itis Caramuel, di Vigevano, morto in un vo- maestro Mauro Ziglioli, 59
è rimasto vit- lentro scontro stradale ad anni, organi-
tima di un in- Abbiategrasso. sta della Co-
In aprile la tragedia cidente stra-
dale. Era un
A metà giugno, invece, in-
cidente mortale in moto, a
rale Lauren-
ziana di Mor-
In luglio il decesso
di Andrea Curione giovane del- Casolnovo, per Francesco Pa- tara. del 17enne Luca Zandi
l’oratorio del- A sinistra, van, 58 anni. L’uomo, è usci- E a Ferre-
studente del Caramuel la frazione gli amici to di strada con la motoco- ra Erbogno- caduto con la bici
Piccolini. di Andrea cletta sulla circonvallazione ne, il 6 ago-
Domenica Curione del paese, non molto lontano sto, è morto,
25 aprile, a Mortara, invece, Sopra, dalla sua abitazione. Giuseppe Quaini, 76 anni, in-
un’altra giovane vittima: è Luca Il 29 giugno, grave inciden- vestito da un’automobile
morto in un incidente d’auto Zandi te in bicicletta, nella zona dei mentre attraversava la stra-
Davide Terramani, studente laghi di Santa Marta: dopo da: Quaini, da qualche anno,
del liceo scientifico Omodeo: dieci giorni di coma, muore si muoveva con una sedia a
aveva solo 18 anni, si è Luca Zandi, 17 anni, studen- rotelle. Ieri, a Vigevano, un
schiantato con l’automobile. te del liceo scientifico Cairo- altro morto. (d.a.)
PV2POM...............28.08.2010.............21:51:00...............FOTOC11

30 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 VIGEVANO E LOMELLINA La Provincia Pavese

SETTE FERITI LIEVI MULTE DEI VIGILI

Gropello, tamponamento in autostrada Vigevano, sorpresi senza le cinture


GROPELLO. Sette feriti non gravi Su una delle due auto viaggiava an- VIGEVANO. Altre multe della poli- trolli si sono estesi anche ad altre zo-
in un incidente avvenuto ieri matti- che un cane. zia lacale a prostitute di strada e lo- ne della città, anche per la tutela del-
na poco dopo le 9 sull’autostrada A7 Il 118 ha mandato sul posto ambu- ro clienti, con il nuovo “maxi-mini- l’ordine pubblico. In dettaglio, i vigi-
Milano-Genova. lanze della Croce Rossa e della Cro- mo” che è passato da 160 a 400 euro. li hanno lavorato nell’area della sta-
Due auto sono rimaste coinvolte ce verde di Pavia, oltre all’autonedi- E 38 verbali per violazioni al codice zione e della “movida” notturna vi-
L’incidente in un tamponamento su una corsia ca. Per ricostruire la dinamica dello I vigili della strada, undici in particolare gevanese del week end, in zona Lun-
oltre il in direzione sud, oltre il casello di scontro sono invece andati sul posto hanno per mancato uso delle cinture di si- goticino e fino al ponte sul fiume in
casello Gropello Cairoli. Quattro componen- gli agenti della polizia stradale di Mi- effettuato curezza da parte di chi si è messo al località Podazzera.
di Gropello ti dello stesso nucleo famigliare, due lano Ovest. Dai primi accertamenti controlli volante. Sono state controllate 60 macchi-
sulla Milano ragazzi e due sessantenni, sono stati eseguiti nei pronto soccorso degli con quattro Con quattro pattuglie, i vigili han- ne con ritiro di una patente perché
Genova trasferiti al policlinico San Matteo ospedali, appunto, nessuno dei feriti pattuglie no sanzionato l’altra sera sette clien- scaduta, e cinque multe da 100 euro
di Pavia. Altri tre feriti sono stati in- sembrava essere in gravi condizio- ti e due lucciole sulla ex statale 494, per la mancanza del “bollino blu”
vece portati all’ospedale di Voghera. ni. (a.m.) all’altezza della Morsella. Ma i con- sull’auto. (a.m.)

Applicavano l’interesse del 72% ogni 6 mesi. Gli inquirenti: «Nessun legame con organizzazioni criminali»

Usura, arrestato impiegato postale


Manette anche alla convivente, le vittime una negoziante e suo figlio
di Anna Mangiarotti nalità organizzata. Invece, la
LOMELLO loro era un’attività gestita in
VIGEVANO. Prestavano soldi a usura a filippini immi- proprio. Il commissariato di
grati in città. Michele Di Luccio, 52 anni, impiegato alle
Poste, e la convivente filippina Susana Zanacco, 48 an-
Spento fuoco viale Libertà continua co-
munque a indagare, per ac-
ni, sono stati arrestati dalla polizia.
alla discarica certare se altre persone - in
particolare all’interno della
Le indagini del commissa- era del 17,22 per cento al mo- comunità filippina di Vigeva-
riato diretto dal vice questo- mento della denuncia. Il fi- LOMELLO. In fiamme no - siano state vittime di pre-
re Anna Leuci sono durate glio invece ha chiesto un pre- una piccola discarica abu- stiti a usura.
tre mesi. Sono partite quan- stito da 5mila euro, denaro siva sulla ex strada stata- Intanto, l’altra mattina è
do una commerciante filippi- che gli serviva per un viag- le 211 fra Lomello e San stato eseguito l’ordine di cu-
na 53enne, che vive in Italia gio in patria. Avrebbe dovu- Giorgio. I vigili urbani, stodia cautelare, concesso
da oltre vent’anni, e il figlio to restituirlo con lo stesso partiti dal distaccamento dal sostituto procuratore Pie-
ventenne sono andati a de- tasso di interesse. di Robbio, sono intervenu- tro Mondaini in base agli ele-
nunciare prestiti a usura, e Entrambi hanno comincia- ti ieri alle 17.30 per spe- menti raccolti dalla polizia.
tentativi di estorsione. La to a ridare con assegni le ra- gnere le fiamme appiccate E’ stato l’ultimo suo provve-
donna, con problemi di liqui- te dei prestiti, minacciati dal- da una mano ignota. Lo dimento firmato a Vigevano,
dità nella gestione del nego- l’impiegato e dalla conviven- spegnimento dell’incen- prima del trasferimento alla
zio, aveva chiesto un prestito te per avere puntualità nei dio ha richiesto meno di procura di Verbania dove la-
da 3mila euro. Ma la coppia versamenti. Per questo vie- mezz’ora di lavoro. Non ci vorerà come giudice. A Mi-
di presunti usurai ne aveva ne contestata anche la tenta- sono stati danni alle colti- chele Di Luccio e Susana Za-
concessi 1.800, pretendendo ta estorsione. Il postino (che vazioni circostanti. E non nacco è stato concesso di re-
poi la restituzione di 3mila di recente ha avuto il trasfe- ci sono dubbi che il rogo stare agli arresti domiciliari
200 euro. Con un tasso di in- rimento in un ufficio di Mila- di vecchi mobili abbando- nel loro appartamento, per-
teresse quindi del 72 per cen- no) e la convivente, secondo nati sulla piazzola sia di ché non hanno precedenti pe-
to semestrale, mentre il mas- le accuse, facevano credere origine dolosa. nali.
simo consentito dalla legge di avere legami con la crimi- Due arresti per usura, forse altre vittime nella comunità filippina A RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo la stangata sul metano Prima di essere colpita da aneurisma cerebrale lavorava come assistente all’istituto De Rodolfi

Parona, proteste VIGEVANO. «Mi hanno tol-


to l’indennità di accompagna- «Mi hanno tagliato la pensione»
per le bollette Enel mento, da gennaio, e non so
ancora perché. So solo che io
non ho più soldi e non so co-
me fare». Rosa Madonia, 50
Vigevano, invalida totale di 50 anni si è vista decurtare l’indennità
PARONA. Dopo le bollette da pri- anni, chiede di raccontare la la sua invalidità totale. Da al- e ai sindacati. «Perché non
mato del gas metano, ora anche quel- sua storia, perchè spera che lora in poi, la sua vita è stata ce la faccio più a vivere così
le dell’energia elettrica. Obiettivo del- qualcuno la possa aiutare a stravolta. Tutti i mesi ha per- — sottolinea la signora —.
le proteste, l’Enel, che a Parona gesti- capire esattamente che cosa cepito circa 1.100 euro di pen- Non riesco nemmeno ad arri-
sce entrambi i servizi e che è successo e a ridarle una se- sione di invalidità e inden- vare alla metà del mese con i
ha spedito bollette energeti- renità economica. Colpita nità di accompagnamento. A 700 euro di pensione, devo pa-
che relative a sette mesi, da nel febbraio del 2004 da aneu- gennaio la sorpresa. «Mi han- gare l’affitto, le spese, man-
gennaio a luglio. Il portavoce risma cerebrale, si salvò solo no tolto l’accompagnamento giare. E così non ci riesco,
degli utenti arrabbiati è Lui- perché il figlio Massimilia- — spiega Rosa Madonia — non posso lavorare. Chi mi
gi Rosato, ex assessore nella no, oggi 30enne, rientrò a ca- senza una spiegazione, anco- prende così? Ad agosto mi ha
giunta Ganzi, titolare di una sa quando il malore, davvero ra non ho capito perché. An- dato una mano mio figlio,
carpenteria in ferro a Morta- molto grave, si era da poco zi, mi è arrivata una richie- che però ha un suo lavoro, vi-
ra. «Non capisco perché solo manifestato. «Nove ore di sta, da parte dell’Inps, di re- ve in un’altra casa e ha una
a Parona succedano questi operazione all’Humanitas di stituire circa 3.800 euro per sua vita, e ha diritto ad aver-
disguidi, che fra l’altro non Rozzano e cinque mesi di ri- Rosa Asa all’istituto di riposo De l’indennità percepita prima, la». La signora chiede spiega-
possiamo nemmeno discute- Proteste covero in ospedale alla Mau- Madonia Rodolfi — spiega — mi pren- quasi fossi una falsa invali- zioni: «Io voglio capire per-
re con la società interessata per le bollette geri» racconta oggi Rosa, che 50 anni devo cura degli anziani. Oggi da. Eppure basta vedermi ché mi è stato tolto l’accom-
visto che il numero verde da quel giorno fatica a parla- si è vista non mi vuole più nessuno, so- per capire quali sono le mie pagnamento — dice — e poi
non dà risposte — accusa Rosato —. re e si muove solamente con tagliare no invalida al 100%, inabile condizioni fisiche». chiedo di riavere la mia in-
Nella mia ditta di Mortara ricevo la l’aiuto di un bastone, avendo la pensione al lavoro». Lo certificano le Rosa Madonia, con l’aiuto dennità, con gli arretrati,
bolletta dell’energia elettrica ogni una parte del corpo paraliz- visite dell’Asl, che sancisco- del figlio, ha presentato un ri- perché è evidente che c’è un
due mesi, ma a Parona no e non si ca- zata. «Prima ero assistente no e confermano ogni anno corso, si è rivolta a un legale errore». (d.a.)
pisce il motivo». Come Rosato prote-
stano altri paronesi. L’ex assessore
deve pagare 830 euro per i primi set-
te mesi dell’anno in cui ha utilizzato
Pannelli sul tetto del municipio per risparmiare Gli sarà dedicato un impianto polisportivo di 22mila metri quadrati
l’energia elettrica. Ma sborsare una
cifra simile non è semplice. «Non è
ammissibile che la bolletta arrivi nel-
la mia cassetta postale il giorno stes-
Il solare a Villa Biscossi Ferrera, ricordato Enrico Mattei
so della scadenza del pagamento: io, VILLA BISCOSSI. Pannelli solari sul tetto del municipio. FERRERA. Il centro polisportivo di 22mila metri quadrati
guarda caso, non avevo liquidità in L’energia elettrica prodotta sarà utilizzata per l’immobile sarà intitolato a Enrico Mattei, fondatore dell’Ente nazionale
banca e il mio conto corrente è anda- pubblico e, il resto, venduta all’Enel per garantire un rispar- idrocarburi morto a Bascapè nel 1962. La targa in memoria
to in rosso», confessa l’ex assessore. mio al Comune. I pannelli solari produrranno energia elettri- dell’uomo simbolo dell’Eni sarà scoperta l’anno prossimo,
L’Enel è percepita come una società ca mediante effetto fotovoltaico, mentre il Comune ha previ- per l’inaugurazione del centro di strada Corradina costato po-
lontana, senza possibilità di contatto sto il rifacimento del tetto del palazzo. La spesa è di 97mila co più di 3 milioni di euro. «La scelta di intitolare l’area spor-
diretto. «Capisco il disagio dei miei euro. «Credo che la prima energia prodotta in loco si avrà già tivo-ricreativa a Mattei è stata dettata dal fatto che l’interven-
concittadini — dice il sindaco Silva- alla fine dell’anno — dice il sindaco Giuseppe Fassardi — Sco- to è stato finanziato con fondi comunali e derivanti dalla con-
no Colli —. Il Comune cercherà di po è risparmiare sulla bolletta con una fonte rinnovabile: Ferrera venzione fra Comune ed Eni — spiega il sindaco Giovanni
aprire uno sportello in municipio fruiremo degli incentivi previsti dal Conto energia, che il go- ricorda Fassina — Inoltre, Ferrera ospita il gruppo Eni ormai da 40
per interagire con queste società». verno ha prorogato fino al prossimo dicembre». L’impianto Enrico Mattei anni e fra qualche mese saluterà l’arrivo di impianti all’avan-
Umberto De Agostino di pannelli fotovoltaici avrà una potenza di 800 chilowatt-ora. guardia come Eni Est e il Centro elaborazione dati». (u.d.a.)
PV3POM...............28.08.2010.............21:50:39...............FOTOC12

La Provincia Pavese VIGEVANO E LOMELLINA DOMENICA 29 AGOSTO 2010 31

Vigevano, portava a spasso il cagnolino in via Brigate Partigiane. Un uomo l’ha afferrata al collo

Tentano di violentarla sotto casa


Una 14enne malmenata e spinta a terra, salvata dall’arrivo di un’auto
di Adriano Agatti L’aggressore fugge in GARLASCO
VIGEVANO. E’ sfuggita a un tentativo di violenza ses- bici, la ragazza contusa Sportello affitti
suale il giorno del suo compleanno. Una studentessa di
14 anni è stata aggredita vicino a casa, in via Brigate medicata all’ospedale Rinnovato il servizio
Partigiane, da un ragazzo che l’ha gettata a terra men-
tre stava portando a passeggio il cagnolino. con una mano: voleva impe- Agevolazioni sui canoni
dire che i residenti dei palaz- di locazione purché sia
L’aggressore, forse un gio- marciapiede verso il fondo zi delle case popolari la sen- comprovabile lo stato di
vanissimo nordafricano se- della strada dove c’è l’incro- tissero. E, infatti, nessuno si difficoltà economica. La
condo il racconto della vitti- cio con via Frasconà. Proba- è reso conto di quello cha sta- giunta ha rinnovato il ser-
ma, è fuggito in sella ad una bilmente il violentatore l’ave- va succedendo. Le ha toccato vizio di Sportello affitto,
bicicletta perchè stava arri- va già vista e sapeva che usci- il seno e ha cercato di toglier- istituito undici anni fa.
vando un’automobile. Teme- va sempre con il cane nel tar- le la maglietta. Sono stati at-
va di essere scoperto e ha do pomeriggio. E’ così quan- timi terribili. Per fortuna in TROMELLO
preferito abbandonare la ra- do l’ha vista, l’ha aggredita via Brigate Partigiane è arri-
gazzina terrorizzata senza alle spalle. L’ha afferrata per vata un’automobile e la ra- Senso unico
aver consumato la violenza.
La vittima del tentativo di
il collo con forza e l’ha trasci-
nata sul marciapiede. La ra-
gazza ha cercato di attirare
l’attenzione del conducente.
vicino alle scuole
stupro, che frequenta la scuo- gazzina ha cercato di urlare Il giovane aggressore, che Tra la prima e la seconda
la media, è ora seguita da ma l’aggressore l’ha fatta nel frattempo stava cercan- settimana di settembre
una psicologa che la dovrà smettere tappandole la bocca Il tentativo di violenza è avvenuto in via Brigate Partigiane do di spogliarla, si è reso con- parte la sperimentazione
aiutare a dimenticare. Du- to che poteva essere sorpre- del senso unico in via Pa-
rante l’aggressione ha anche so da un momento all’altro. subio, zona scuole elemen-
riportato una contusione al
collo ed è stata visitata al
LA MAMMA Ha mollato la presa, è salito
in sella alla sua bicicletta ros-
tari. A giorni ta la data in
cui partirà il rodaggio.
Pronto soccorso dell’ospeda-
le cittadino: i medici l’hanno
giudicata guaribile in cinque
giorni. I carabinieri hanno
«Mia figlia era sotto choc e piangeva» sa ed è fuggito velocemente.
La ragazza, in lacrime, ha
recuperato il cane e ha per-
corso alcune di metri: ha poi
MEDE
Dibattito sulla sanità
aperto un’inchiesta per iden-
tificare l’aggressore che si è
VIGEVANO. «Non l’aveva mai vi-
sto prima. Mi figlia è stata scelta per
cune vicine di casa. Mia figlia era sot-
to choc, piangeva e non riusciva a
chiesto aiuto a una vicina.
Poi è arrivata anche la ma-
alla festa democratica
allontanato in sella ad una bi- caso». Parla la madre della studentes- parlare. Adesso la stiamo aiutando a dre che l’ha accompagnata al Domani alla Festa demo-
cicletta da uomo rossa. sa di 14 anni che è sfuggita a un ten- riprendere la vita normale. Sono pas- Pronto soccorso. Ha raccon- cratica il dibattito «La sa-
La vicenda è avventa nel tativo di violenza sessuale avvenuto sati pochi giorni ma sembra che le co- tato i particolari dell’aggres- nità in Lombardia: il caso
tardo pomeriggio di alcuni vicino a casa. se si stiano già mettendo a posto. Ho sione e, il giorno, è stata por- della provincia di Pavia»
giorni fa in via Brigate Parti- «Esce spesso con il cagnolino al avvisato anche la scuola. Si figuri tata dai carabinieri dove ha con gli esponenti del Pd
giane. La studentessa è usci- guinzaglio — spiega la donna con cal- che quel ragazzo per non aver ostaco- sporto denuncia. Le indagini Alan Ferrari e Giuseppe
ta di casa verso le 19.30 per ma — e lo porta a passeggio. Ero in li ha afferrato il guinzaglio e ha sca- sono in corso: l’aggressore, Villani e con Paolo Grami-
portare a passeggio il suo ca- casa al momento dell’aggressione raventato il cane lontano. Mi figlia è nonostante la giovane etè gna, responsabile sanità
gnolino che teneva al guinza- ma non mi sono accorta di nulla an- stata salvata anche dai pantaloni, se (sembra dai 14 ai 16 anni) sa- del Pd provinciale (ore 18,
glio. E’ uscita dal cancello e che perchè è successo verso la fine avesse avuto la gonna non so come rebbe alto circa un metro e piazza Costituzione).
si è messa a camminare sul della strada. Mi hanno chiamato al- sarebbe finita». (a. a.) ottanta.

Il CASO
Il Comune pronto
«Senza gas da un anno» Spesi 12mila euro per le vie S. Biagio e Boldrini
Garlasco, più sicurezza
Vigevano, mamma di 42 anni chiede aiuto
ad ascoltarla Una figlia da crescere ma non ha lavoro con i nuovi lampioni
VIGEVANO. «Passeremo un boiler grazie a un amico ne. Ma non posso andare GARLASCO. Quattro punti luce
l’inverno al freddo». E’ Luisa idraulico e ho preso la bom- avanti così: è una cosa vergo- orientati sulla rotatoria, cinque lun-
Lomasto a raccontare questa bola a gas per cucinare». gnosa». Interventi da parte go la via di ingresso al nuovo quartie-
storia. «Ho 42 anni — dice— Con l’arrivo dell’inverno dell’amministrazione sono re. Sono i primi lampioni con i Led al
e vivo in una casa comunale. la donna però dovrà far fron- stati fatti. posto dell’illuminazione tradizionale
Pago trenta euro di affitto, te al freddo e alle spese lega- «Se la signora ha questo con cui l’amministrazione Spialtini
ma non ho reddito». La don- te alla scuola che frequenta problema — dice l’assessore ha scelto di mettere in sicurezza il
na ha perso il lavoro qualche sua figlia. «Ai libri ci pensa comunale ai servizi sociali punto di intersezione tra via San Bia-
tempo fa e ora vive grazie al il padre — racconta — ma io Andrea Ceffa — siamo pron- gio e via Boldrini, all’altezza della mi-
sostegno delle borse della Ca- non ho altri contributi. Il suo ti ad ascoltarla. Bisogna però ni rotatoria. Un impianto pilota, spie-
ritas. Ma sembra non basta- mantenimento è a carico mio tener conto che noi abbiamo ga l’assessore all’Urbanistica Massi-
re. «Sono separata — raccon- iniziata l’odissea della don- Luisa per questo chiedo un aiuto. un importo erogabile massi- mo Bertani, «che stiamo valutando
ta — e vivo con mia figlia na, che non riesce a far fron- Lomasto Ho appena pagato una bollet- mo e cerchiamo di dare aiuti di replicare lungo pista pedonale di
che ha quindici anni. Ho la- te alle spese e ha chiesto più 42 anni ta dell’energia elettrica di che non siano solo un contri- via Toledo in fase di completamento,
vorato fino a qualche mese volte il sostegno del Comu- chiede 300 euro». Al Comune la don- buto, ma permettano di usci- e la ciclopedonale Bozzola-capoluogo
fa come assistente di una si- ne. «Gli aiuti non sono stati aiuto na chiede un aiuto per trova- re in modo autonomo da si- prevista per la primavera». I Led, sot-
gnora anziana. Poi lei ha scel- sufficienti — spiega — e l’in- al Comune re un lavoro. «Non voglio tuazioni di difficoltà. Noi ab- tolinea Bertani, «costano di più, ma
to di avere una badante che verno scorso mi hanno taglia- avere la carità — dice — ma biamo concentrato tutte le ri- durano dieci anni, richiedono poca
potesse assisterla giorno e to il gas. Mi sono trovata per solo un lavoro. Oggi non rie- sorse disponibili nell’aiutare manutenzione e soprattutto hanno
notte. Così io mi sono ritrova- tre mesi, da febbraio ad apri- sco a trovarlo da sola, ma se i nostri concittadini italia- una resa eccellente in termini di po-
ta senza lavoro». le, costretta a lavarmi con l’avessi molti dei miei proble- ni». tenza e qualità della luce». I nove
Da quel momento in poi è l’acqua fredda. Poi ho messo mi troverebbero una soluzio- Andrea Ballone Led sono costati 12mila euro. (si.bo)

Automobili, moto, edilizia e arredi Inoltre, la parrocchia di


Santo Stefano allestirà la pe-
sca di beneficenza. La serata
Cilavegna, 450mila euro
Sabato la fiera campionaria di Robbio inaugurale della fiera robbie-
se sarà allietata dalla presen- per lavori di manutenzione
za di alcuni membri del club
ROBBIO. Saranno trenta gli espositori fine». italiano dei sosia ufficiali: CILAVEGNA. Interventi di manutenzio- no dalla manutenzione del ci-
che parteciperanno alla fiera campiona- La fiera campionaria «Ci saranno sicuramente i so- ne ordinaria e straordinaria su piazze, mitero (95.000 euro) al rifaci-
ria che prenderà il via sabato prossimo. aprirà i battenti sabato pros- sia di Litz Taylor e mister scuole, strade, impianti sportivi, cimite- mento degli asfalti di via Vec-
Automobilismo e motociclismo, edilizia, simo con l’inagurazione uffi- Bean — evidenzia Fabrizio ro e rete fognaria grazie al mutuo «frazio- chiarino, via Gramsci, via
fotografia, arredi per la casa, giardinag- ciale da parte del sindaco Cappella — chi pensa di asso- nato». La giunta ha deciso di suddividere Marx e via Quasimodo
gio saranno i settori più rappresentati. Marcelo Gasperini. Poi gli migliare a qualcuno si faccia 450mila euro per coprire diversi progetti. (90.000). E poi il rifacimento
stand resteranno aperti fino vivo: potrebbe entrare nel di alcuni marciapiedi
La fiera si terrà nei padi- alla sera di martedì 7 settem- club». «Il mutuo acceso dalla (36.134) e gli interventi al
glioni e nei cortili delle scuo- bre. E’ fitto il programma degli giunta precedente avrebbe campo sportivo (21.866) e al-
le elementari di piazza Dan- Oltre al commercio, verrà spettacoli nel cortile princi- dovuto essere utilizzato solo l’arredo urbano (15mila). Già
te. «Nonostante la crisi del riservato molto spazio anche pale. Domenica 5 settembre, per interventi in piazza Cadu- effettuato, invece, il posizio-
commercio negli ultimi anni alla solidarietà e allo spetta- alle ore 21, è prevista l’esibi- ti della Liberazione, ma, poi- namento di una palestra per
il numero di standisti non è colo nell’ambito della rasse- zione della scuola di danza ché i soldi non erano ancora la scuola elementare e le ope-
calato — spiega l’organizzato- gna che è arrivata alla venti- «Dancemania», mentre lune- stati impegnati, abbiamo de- re accessorie, costato 72mila
re della fiera campionaria, seiesima edizione. Protezio- dì, alle 21, la sfilata di abbi- ciso di devolverli, cioè di fra- euro. La somma residua di
Fabrizio Cappella —. La fie- ne Civile “Rosa dei venti”, gliamento bimbo di Miky zionarli in singoli e più fun- 120mila euro è stata investi-
ra, soprattutto per gli oggetti Croce Azzurra, Robbio nel Sport e a seguire passerella zionali progetti», commenta- ta nel rifacimento di piazza
di un certo valore, come le cuore, Ardea e Centro Misso- dedicata alla moda con vesti- no il vice sindaco Giovanna Liberazione, ancora in corso.
auto, è una vetrina in cui si nario Magentino avranno il ti realizzati a mano da tre gio- Falzone e l’assessore ai Lavo- «Sono solo l’inizio di un pro-
intavolano sempre trattive loro spazio espositivo in fie- vani stiliste. ri pubblici, Giovanni Savini. getto di rinnovamento del
che poi vanno anche a buon ra. Sandro Barberis Gli interventi prioritari van- paese», concludono. (u.d.a.)
P06POM...............28.08.2010.............22:53:45...............FOTOC11

la Provincia Pavese - 29 agosto 2010

Questi avvisi si ricevono dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,00 negli uffici della A. Manzoni & C. S.p.A. • PAVIA - Via San Paolo, 16 - Tel. 0382.43.91.11. Prezzo economici
(minimo 10 parole): lavoro offerte 3,00 Euro a parola; lavoro richieste 3,00 Euro a parola; attività cess./acq. 3,00 Euro a parola; finanziamenti 4,50 Euro a parola (minimo 15 parole); varie 3,00 Euro a
parola. Le offerte di impiego e di lavoro si intendono rivolte ad ambosessi (legge 903 del 9/12/77). Per avvisi in NERETTO maggiorazione 100%. Aggiungere IVA 20%. Tutte le lettere indirizzate alle
caselle “Pubbliman” saranno respinte se assicurate o raccomandate. Necrologie 4,00 Euro a parola; foto 47,00 Euro; adesioni 11,00 Euro a parola; ringraziamento, trigesimo 3,60 Euro a parola.

ALASSIO albergo Alla Fontanella


ambiente familiare, scelta menù,
climatizzato, colazione, antipasti
buffet. 0182 642281

AFFETTUOSA splendida, gioche-


rellona, sexy, per momenti di relax.
Voghera. 366 2076867.
A Pavia, Wendy, mulatta, 22enne,
prosperosa, amante delle cocco-
le. 327 4982747.
BRONI (PV), novità, bellissima Mor-
gana, 20enne, relax, dolce doc-
cia!!!! 340.8126751.
PAVIA bella, giovane, bravissima,
massaggi sensuali, tutti i giorni.
333 6216064.
PAVIA novità, bionda, bravissima,
fisico armonioso, momenti di relax.
329 2132829.
PAVIA novità, bionda incantevole,
tutta pepe, fisico affascinante,
bravissima. 327.1711265.
PAVIA Rosy, mulatta, caldissima,
amante del bacio, dolce, coccolo-
na. 320 3811380.
TRANS spettacolare, prosperosa,
amante bacio, 24 h 24, Pavia. 389
5361605.
VIGEVANO affascinante, dolcissi-
ma, ti aspetta in ambiente riserva-
to. 327.2268079.
VOGHERA bellissima massaggiatri-
ce 19enne, prosperosa, dolce.
Tutti i giorni. 320 6824471.
VOGHERA sensuale, dolcissima,
calda e passionale, tutto con cal-
ma. 345 1234582.
PV4POM...............28.08.2010.............22:54:34...............FOTOC12

La Provincia Pavese MORTARA E LOMELLINA DOMENICA 29 AGOSTO 2010 33

Mezzana Bigli, pepita d’oro pescata nel Po


L’analisi: «Presenti venature ad alta percentuale del prezioso metallo»
MEZZANA BIGLI. Una pepita d’oro, arri- prezioso». La certezza però oggi, sull’Orba, che del Po è
vata a valle da qualche confluente prodi- solo quando Bompan ha fat- un affluente, si tengono an-
go di minerali preziosi, forse l’Orba, tor- to analizzare il sasso nero, che le gare per cercatori d’o-
rente piemontese, è stata trovata nel gre- forse di origine vulcanica, ed ro». Il sasso-pepita sarà con-
to del Po all’approdo di Balossa Bigli. il suo prezioso contenuto: servato da Claudio Bompan
oro allo stato minerale. Ed in tra i vari ritrovamenti effet-
Claudio «Ho visto brillare al sole alta percentuale. Lo stesso tuati dal barcarolo del fiume
Bompan quel sasso nero — conferma Bompan conferma: «Questo in tanti anni di frequenza del
mostra Claudio Bompan, uno dei sasso dimostra che anche il Po: «Ho ritrovato pietre ro-
il sasso barcaroli del fiume — e quan- Po, come alcuni fiumi pie- mane, ciotole medioevali, fos- Il Palio dell’oca in calendario il 26 settembre
venato do l’ho raccolto ho notato al- montesi e lombardi, può esse- sili di animali. Questa pepita
d’oro l’interno della roccia diverse
venature dorate. Ho capito
re la sede per ritrovamenti
auriferi,trascinati a valle dal-
va ora ad arricchire la mia
piccola collezione di reperti
Va meglio per ristoranti e pensioni
poteva essere qualcosa di le correnti. Del resto, ancora fluviali». (p.c)
Mortara, hotel senza
A lezione dal lunedì al venerdì per la prima volta in paese. Materna Traversi, ancora 18 posti disponibili
prenotazioni
Sannazzaro, settimana corta alle medie per il Palio dell’oca
MORTARA. Gli scenari possibili so-
Alla Montanari prima campanella alle 7,55. Sezioni tagliate, in aula fino a 26 alunni no due: prenotazioni dell’ultima ora
oppure visite mordi e fuggi al posto
SANNAZZARO. Settimana corta alle me- dell’albergo. A un mese dalla Sagra
die Montanari: stop lezioni al sabato a dell’oca ristoranti e hotel mostrano i
Sannazzaro e prima campanella alle 7,55 registri intonsi. Dalle due stelle in su
degli altri giorni. Poi taglio delle classi i turisti hanno cominciato a chiama-
prime, ma l’affollamento in aula resterà re in questa settimana, ma solo per
al massimo con gruppi di 26 alunni. le informazioni. «La gente non può
più permettersi di pianificare e fa co-
I remigini delle elementari I tabelloni me con la vacanze»: gli operatori cre-
saranno spalmati su sue sole con gli esiti dono nel last minute e aspettano fidu-
classi prime (26 alunni per a giugno ciosi che il telefono squilli. Anche
classe) contro le tre della sta- alla media perché in due anni la sagra è cresciu-
L’istituto gestito dalle Rosminiane gione passata (erano compo- Montanari ta di pubblico da 90mila a 100mila vi-
ste rispettivamente da 17, 18 sitatori. E i mortaresi sono 15mila.
ALL’ASILO e 16 alunni); anche alla scuo-
la media ci saranno tre pri-
Diverso il caso delle pensioni a prez-
zi popolari. Tra gli alberghi a una

Garlasco, ultimo me classi (composte da 24, 23


e 24 alunni) contro le quattro
dall’anno precedente. Anche
no alla direzione di via Jaco-
po da Sannazzaro — è stato
ni già alle ore 7,55; dureran-
no sino alle ore 13,36. Sarà
stella qualcuno ha esaurito da un an-
no i coperti per il pranzo del wee-
kend clou dell’evento, con prenota-
anno con le suore nel plesso di Ottobiano spa-
rirà una classe e funzione-
ranno solo due pluriclassi ed
fortemente voluto dalle fami-
glie. Verrà allungata la per-
manenza scolastica nei re-
forse confermata la dirigente
scolastica Rita Vitale, reggen-
te a Sannazzaro oltre che tito-
zioni all’indomani dell’edizione 2009.
Fabio Rubini, assessore con delega
al Turismo, è ottimista: «Ristoratori,
GARLASCO. Via le suore da Garla- una classe. Tengono i livelli stanti cinque giorni». A scuo- lare a San Martino. Si decide albergatori, bar che hanno pianto mi-
sco dopo 160 anni. In via Asilo le Ro- dall’anno passato invece i la si andrà di primissima il 31 agosto. seria durante la sagra io non ne ho
sminiane suor Annarita e suor Caro- plessi di Ferrera Erbognone mattina con inizio delle lezio- Paolo Calvi mai visti. Ma la crisi incide su tutto,
lina - ultime due consorelle rimaste a (56 bambini distribuiti su di mettiamo in conto che qualcuno po-
seguire i bambini della materna che una pluriclasse e tre classi) e trà decidere di sacrificarsi con due di
un tempo a gestione religiosa - resta- di Mezzana Bigli (due sole Il Pgt individua due zone. Il sindaco: pronti al dopo crisi ore macchina per risparmiare sul
no solo quest’anno ancora. Hanno pluriclassi con 26 alunni in conto dell’albergo». Prezzi stabili tra
una settantina di anni e la sede pro-
vinciale dell’ordine, a Borgomanero,
le richiamerà in convento. Da settem-
bre 2011 il loro posto sarà occupato
totale). Alla scuola d’infan-
zia Traversi di Sannazzaro si
va in controtendenza: 96 so-
no gli iscritti e ci sono ben 18
Gropello, aree artigianali le strutture ricettive di Mortara, an-
che per competere anche con Vigeva-
no e Castello d’Agogna, dove allo
stesso modo l’alberghiero pesca al tu-
da due maestre laiche, oltre le tre in posti ancora disponibili; a GROPELLO. In autunno Giuseppe Chiari — . E a rismo del palio dell’oca: da 35 a 45 eu-
servizio attualmente. «E’ una pagina Ferrera l’asilo è invece al entra in vigore il nuovo Pgt. sviluppo e occupazione. ro la singola, 75-78 euro la doppia, 40
di Garlasco che si chiude — dice un completo con 29 iscritti. La Dopo il voto unanime Gropello ha il vantaggio di euro la pensione completa a una stel-
papà — . La scuola non sarà più la grande novità alla scuola me- consiglio, si guarda al lavoro essere servita da la. «Io ho esaurito i posti da un anno
stessa». La crisi delle vocazioni e dia Montanari è l’orario sco- e alle nuove aziende. Due le collegamenti stradali — spiega un operatore di bassa fa-
l’età delle due religiose non ha lascia- lastico. Dal 13 di settembre a aree artigianali e efficaci». Trenta le scia economica — . Sono parenti ro-
to scelta alla madre superiora. La Sannazzaro vigerà la «setti- commerciali previste sulle osservazioni presentate mani di persone che abitano qui». E’
scuola si servirà comunque di perso- mana corta». Lo hanno deci- direttrici Santo Spirito e nell’ultima fase dopo comunque positivo il trend turistico
nale laico a forte impronta religiosa so il consiglio di d’istituto, la Zinasco, per 200mila metri l’accoglimento dei 90 sui dodici mesi: oltre 500 le persone
per mantenere la caratterizzazione dirigenza scolastica e i geni- quadri. «Pensiamo al dopo suggerimenti su 100 arrivati che nel 2009 hanno visitato la città.
educativa del servizio. (si.bo) tori. «Il sabato libero — dico- crisi — dice il sindaco dai cittadini. (si.bo) Simona Bombonato
PT1POM...............28.08.2010.............21:51:24...............FOTOC11

PAVIA, IL FESTIVAL
DEI SAPERI
Ritorna il Mercato europeo
Per quattro giorni 61 bancarelle in viale XI Febbraio
PAVIA. Un balletto per più di 500 perso-
ne il 5 settembre alle 18 nel piazzale del PAVIA. Si chiama “Europa in fe- Finlandia, Repubblica Ceca, Gran
ponte Coperto chiuso per i fuochi d’artifi- sta” la Vª edizione del Mercato euro- Bretagna, Spagna, Bulgaria, Belgio,
cio: è il Flash Mob di Pavia, uno degli peo organizzata da Confesercenti Lituania e Croazia. Al Mercato eu-
eventi più curiosi della rassegna “Intor- Pavia e sostenuta da Regione, Ca- ropeo inoltre, parteciperanno 15 im-
no al Festival” presentata ieri a palazzo mera di Commercio, Provincia, Co- prese pavesi di prodotti locali. «Sia-
Mezzabarba insieme agli appuntamenti mune e Asm. Si terrà lungo viale XI mo orgogliosi di questa iniziativa
del Festival dei Saperi 2010. Febbraio dal 1 al 4 settembre prossi- — ha spiegato Romeo Iurilli, presi-
mi. Saranno presenti 61 bancarelle dente di Confesercenti Pavia — per
«Un flash mob — ha spiega- Il sindaco di sei regioni italiane e 16 Paesi eu- il successo che ha riscosso nelle
to Maurizio Vallati, uno de- Cattaneo ropei: Olanda, Germania, Francia, passate edizioni e perchè è stata col-
gli organizzatori — è un con Centinaio Grecia, Ungheria, Austria, Polonia, locata all’interno del Festival».
evento spontaneo che nasce e Facchinotti
dalla rete. Un gioco in cui
centinaia di persone si radu-
nano all’improvviso, senza Ieri in municipio è stata presentata la carrellata degli eventi che animeranno la città dal 3 al 12 settembre 290mila euro, più di 120mila
motivazione apparente, e fan- visitatori attesi. Ieri è stata

Balletto per 500 al ponte Coperto


no qualcosa per stupire i pas- anche l’occasione per annun-
santi». Che si possono unire ciare gli eventi last minute:
all’evento, partecipare, foto- dalla custodia per i più picco-
grafare. Il più grande del li alla possibilità di fare bun-
mondo è stato a Londra nel jee-jumping, ovvero di but-
2007, con oltre 4mila parteci- tarsi da 80 metri con un ela-
panti, ultimamente vanno di Il “flash mob” è l’evento più curioso delle iniziative che precedono la kermesse stico, passando per l’esibizio-
moda quelli “danzerini” con ne dei due dj pavesi (dj Steve
balli di gruppo sulle note di Youtube, il portale online do- Mezzabarba, con la giunta centro non sarà più in piazza dalla scienza alla musica, e il vocalist Boyler) che han-
Waka Waka o di Lady Gaga, ve si possono caricare e vede- schierata (quasi) al completo della Vittoria ma in piazza ma anche una parte di micro no lanciato l’inno dell’estate
veri e propri inni alla libera re filmati video, già si può e una platea composta di or- Leonardo da Vinci perché, e macro eventi “ludici” «per 2010 “Solo solo Formentera”
espressione che poi, puntual- scaricare la coreografia da ganizzatori, associazioni par- ha spiegato il sindaco Ales- accontentare tutti», come ha in testa alle classifiche dance
mente, finiscono su Youtube preparare, “provata” da tre tecipanti, istituzioni e sempli- sandro Cattaneo, «vogliamo spiegato l’assessore alla cul- di I-tunes su internet.
e diventano un mezzo per far ragazzi di Pavia in un gara- ci cittadini curiosi di scopri- far scoprire tutti i luoghi di tura Gian Marco Centinaio. Tra le novità del 2010 an-
conoscere la città che li ha ge. Ma l’annuncio ufficiale è re qualcosa in più sugli even- Pavia, non solo quelli più co- Che ha dato i numeri del che l’annullo postale con il
ospitati. stato dato ieri alla conferen- ti correlati al Festival 2010 nosciuti». Concerti, lezioni, Festival: 40 spettacoli, 33 dia- logo del Festival: appunta-
La notizia del flash mob pa- za stampa di presentazione “Dialoghi sulle libertà” in incontri tra autori e professo- loghi, 7 visite guidate, 18 mento alle 17.30 in piazza
vese serpeggiava sui social del Festival dei Saperi nella programma dal 9 al 12 set- ri per esplorare le libertà e i eventi per i bambini, 32 luo- Leonardo da Vinci giovedì 9
network da settimane e su sala Consiglio del palazzo del tembre. Quest’anno il bari- loro limitri in tutti i campi, ghi, un investimento di circa settembre.

IL NOSTRO GIOCO
Valentina continua la sua corsa e si lascia alle spalle Ileana
Quasi 1.500 voti separano la prima dalla seconda concorrente. Ma c’è ancora tempo per rimediare
PAVIA. Valentina non demorde. E’ anco- na e rientrare a Savona).
ra sua la testa della classifica guadagna- Ma torniamo al nostro gio-
ta a suon di tagliandi che i supporter han- co: per regalare alle ragazze
no inviato al giornale. Ileana, al secondo un’ulteriore opportunità di
posto, si deve accontentare di guardare farsi conoscere abbiamo da-
da molto lontano la fuggiasca con corona to spazio ai loro book sul no-
e scettro. Martina è terza; Angelica la tal- stro sito. Per comparire an-
lona al quarto posto, Sonia, quinta, è vici- che sulla fotogallery del sito
na a loro. Ecco i risultati ottenuti dal con- www.laprovinciapavese.it le
teggio dei coupon arrivati sino a ieri. ragazze che ancora lo deside-
rano devono inviare una bre-
Il gioco dell’estate termi- ve biografia, oltre a una o
nerà fra qualche settimana. più foto all’indirizzo di posta
E’ dunque questo il momen- elettronica laragazzadell’e-
to del tutto per tutto: se vole- state@laprovinciapavese.it..
te sostenere la “Ragazza del- Valentina Peroncini Le ragazze della fotogalle-
l’estate” che perferite, dove- ry del nostro sito possono es-
te solo fare incetta di schede. sere votate dai lettori diretta-
Ogni giorno, sul giornale, mente in rete e anche il que-
noi la pubblichiamo. Voi sto caso chi otterrà il mag-
compilatela, tagliatela e in- gior numero di preferenze
viatecela. La ragazza più vo- avrà un super regalo.
tata vincerà la classica cro- Le due classifiche, quella
ciera per due persone nel Me- dei tagliandi e quella in inter-
diterraneo (quest’anno si net, saranno sempre separa-
parte il 18 ottobre da Savona, te e i voti non verranno mai
a bordo della magnifica nave sommati insieme (ricordia-
Costa Pacifica, per toccare mo che la classifica web vie-
Civitavecchia, Malta, Tunisi, ne pubblicata sul giornale di
Palma di Maiorca, Barcello- I. Preda M. Rossi mercoledì).

OROSCOPO
ARIETE CANCRO BILANCIA CAPRICORNO

a 21 marzo
20 aprile d 21 giugno
22 luglio g 23 settembre
22 ottobre j 22 dicembre
19 gennaio

Non è sempre facile rompere con le abitudi- Cercate di rilassarvi e di trascorrere una Non preoccupatevi troppo a causa di piccoli Giornata positiva sotto molti aspetti. Cerca-
ni, ma in questo periodo astrale è necessa- giornata serena. Il riposo è la cosa di cui dissapori con la persona che amate. Gli te di fare qualcosa per la vostra salute, di di-
rio cambiare, magari solo il modo di acco- avete maggiormente bisogno in questo mo- astri oggi non favoriscono i rapporti senti- vagarvi in compagnia di persone simpati-
starsi agli altri. Un incontro stimolante. mento. Vi attende una serata diversa. mentali. Domani tutto migliorerà. che. Interessanti gli spostamenti.

TORO LEONE SCORPIONE ACQUARIO

b 21 aprile
20 maggio e 23 luglio
22 agosto h 23 ottobre
22 novembre k 20 gennaio
19 febbraio

Gli astri vi daranno umore sereno e brillan- L’intervento inaspettato di una persona Non giova pensare al passato. Fate una te- Un incontro inaspettato con una persona
te ed otterrete un buon successo nella comi- esperta ed amica vi toglierà rapidamente lefonata ed uscite. Una persona aspetta un con cui avete rapporti di lavoro e di amici-
tiva che vi capiterà di frequentare, ma fate da una situazione di serio imbarazzo. Non vostro cenno per muoversi. Con il vostro at- zia, vi consentirà di chiarire uno spiacevole
in modo che non sia troppo numerosa. perdete la calma e attendete gli eventi. teggiamento rischiare di sciupare tutto. malinteso. Accettate un invito: vi divertirete.

GEMELLI VERGINE SAGITTARIO PESCI

c 21 maggio
20 giugno f 23 agosto
22 settembre i 23 novembre
21 dicembre l 20 febbraio
20 marzo

Dovreste sentirvi prevalentemente in for- La vostra vita sentimentale sarà dinamica e Gli astri vi sono oggi favorevoli e non soltan- Oggi c’è molto nervosismo nell’aria: vi con-
ma, avere soddisfazioni personali, forse vivace, avrete un dialogo più spigliato. Pro- to nella vita sentimentale. Approfittatene viene dominare il vostro stato d’animo. In
qualche tensione sul piano privato e senti- getti interessanti per il futuro. Se desiderate per trascorrere una giornata ben equilibra- amore cercate di capire i vostri sbagli. Non
mentale. Un colloquio con un familiare. viaggiare, trovatevi la compagnia giusta. ta che vi sappia dare le soddisfazioni. fate promesse di cui non siete sicuri.
PT3POM...............28.08.2010.............21:58:06...............FOTOC11

La Provincia Pavese OGGI IN TELEVISIONE DOMENICA 29 AGOSTO 2010 35

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

MotoGp Formula 1 - Contro campo Racconti Free Willy - Tutti pazzi per Mary
Gran Premio di Spa da Stoccolma Un amico da salvare
Lo spagnolo Jorge Lo- Mark Webber, su Red Con l’inizio del campio- Sullo sfondo di una Incaricato alle pulizie Ted non ha mai dimenti-
renzo su Yamaha è l’in- Bull, è il leader della nato di calcio di serie A Stoccolma che nessuno di un acquarium, un ra- cato Mary, la più bella del
contrastato dominatore classifica iridata. Deve riprende anche la tra- Castle immagina, la violenza gazzino fa amicizia con liceo, che aveva portato
della stagione del mo- difendere il suo prima- smissione condotta da In onda due episodi della prima stagione della se- si nasconde dietro il vol- un’orca marina, sfrutta- al ballo di fine anno. La
tomondiale. Ma il tema to da altri quattro piloti Alberto Brandi. Imma- rie che ha come protagonisti uno scrittore di gialli to stesso delle persone ta dall’avido impresario ricerca e la trova a Mia-
del giorno è il passaggio che lo incalzano con po- gini e commenti sulla e una detective della squadra omicidi di New York amate. Ma qualcuno de- del North West Adven- mi, ma deve misurarsi
di Rossi alla Ducati. chi punti di distacco. giornata inaugurale. che collaborano per la soluzioni dei casi. cide di ribellarsi. ture Park. con i suoi corteggiatori.
CANALE 5, ORE 20.30 RAIUNO, ORE 14.00 RETE 4, ORE 23.30 RAIDUE, ORE 21.00 RAITRE, ORE 23.25 ITALIA 1, ORE 14.00 CANALE 5, ORE 22.50

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 La rivoluzione a tavola - 6.00 Homo Ridens 6.00 Fuori orario. Cose (mai) 6.00 Prima pagina 7.00 Ned - Scuola di soprav- 5.45 Le indagini di miss So- 6.00 Tg La7; meteo; oroscopo; 6.00 Coffee & Deejay
Documentario 6.10 Tg2 Storie - I racconti viste) 7.55 Traffico vivenza - Telefilm phie - Telefilm traffico; informazione Weekend
6.20 Da Da Da della settimana 7.00 Aspettando è domenica 7.57 Meteo5 7.40 I Puffi; Casper; Akubi 6.25 Tg4 - Rassegna stampa 7.15 Siamo tutti inquilini - 9.45 The Club
7.00 14° Distretto - Telefilm 7.00 Out of practice - Telefilm papà 8.00 Tg5 - Mattina Girl; Fairez; Mostri e 6.35 Media shopping Film (1953) di Mario 10.30 Deejay Hits
7.45 Lady Cop - Telefilm 7.40 Le cose che amo di te - 8.10 Mamme in blog 9.05 Un piedipiatti e mezzo pirati; Gormiti; Tartaru- 7.05 Sei forte maestro - Tele- Mattoli con Aldo Fabrizi, 13.30 The Club
8.30 La casa del guardabo- Telefilm 8.20 È domenica papà: Tinga - Film (1993) di Hen- ghe Ninja; Blue Dragon film con Emilio Solfrizzi Anna Maria Ferrero 13.55 Deejay Tg
schi - Telefilm 8.00 Tg2 Mattina Tinga Tales; Pipì, Pupù ry Winkler con Burt - Cartoni 9.20 Artezip 8.55 Cognome & Nome - 14.00 Via Massena - Long Ver-
9.10 L’Ispettore Derrick - Te- 8.20 La complicata vita di e Rosmarina; Elephant Reynolds, Norman D. 10.50 Knight Rider - Telefilm 9.25 Trentino - Dalla Val di Speciale - Giancarlo sion
lefilm Christine - Telefilm Princess - Telefilm II Goldn, Ruby Dee, Hol- 11.50 Grand Prix Sella al lago di Santa Perretti 15.00 Summer Love
10.00 Linea verde orizzonti 9.00 Tg2 Mattina 9.30 Cameriera bella presen- land Taylor 12.25 Studio Aperto Giustina - Documentario 9.25 Volley - Gran Prix: Giro- 15.55 Deejay Tg
estate 9.05 Phineas and Ferb; Jim- za... Film (1951) di Gior- 10.00 Tgcom - Navigare infor- 12.58 Meteo 10.00 Santa Messa ne Finale - Italia-Polonia 16.00 Summer Days
10.30 A sua immagine my Jimmy - Cartoni gio Pastina con Peppino mati 13.00 Guida al campionato - 11.00 Pianeta Mare - C’era (diretta) 18.55 Deejay Tg
10.55 Santa Messa dal Duomo 9.45 Tg2 Mattina L.I.S. De Filippo, Gino Cervi 11.00 Forum - conduce Rita conduce Mino Taveri una volta in fondo al 11.30 Hardcastle & McCor- 19.00 Deejay Music Club
di Scala (Salerno) 9.50 Numero Uno 11.10 Arsenio Lupin - Telefilm Dalla Chiesa 14.00 Free Willy - Un amico da mare - con Tessa Gelisio mick - Telefilm 20.00 The Club
12.00 Recita dell’Angelus 10.00 Da Spa (Belgio): Auto- con Georges Descrieres 13.00 Tg5 - Meteo 5 salvare - Film (1993) di 11.30 Tg4 12.25 Movie Flash 21.00 Deejay Music Club
12.20 Linea verde estate - con mobilismo - GP2 12.00 Rai Sport Notizie 13.40 Due imbroglioni e... Simon Wincer con Ja- 12.00 Melaverde 12.30 Tg La7 - Sport 7 22.00 The Life & Times of Tim
Massimiliano Ossini 11.30 Jane Doe: Battuta di pe- 12.10 Agenda del mondo mezzo! - Film Tv di Fran- son James Richter, Lory 13.30 Pianeta Mare - Sulle rot- 13.00 Cuoe e batticuore - Tele- 23.00 The Lift
13.10 Da Spa - Gran Pre- sca - Film Tv 12.25 TeleCamere Salute co Amurri con Sabrina Petty, Michael Madsen, te dei gabbiani film con Robert Wagner, 1.00 Deejay Night
mio del Belgio di For- 13.00 Tg2 Giorno - Tg2 Motori 13.00 Correva l’anno Ferilli, Claudio Bisio Jayne Atkinson 13.48 Vie d’Italia - Traffico Stefanie Powers 4.00 The Club
mula 1: Pole Position; - Meteo 2 13.50 Verba volant 16.00 Piper: Dichiarazioni 14.57 Tgcom - Meteo 13.57 Donnavventura 14.00 Chiamata d’emergenza 5.00 Deejay Night
ore 13.30: Telegiorna- 13.45 Paradiso rubato - Film 14.00 Tg Regione - Tg3 d’amore - Miniserie 16.30 Tremors 3 - Film (2001) 14.35 Le comiche di Stanlio e - Telefilm con Bjorn Kir-
le; ore 13.40: Pole Po- Tv (2005) 14.30 Gli onorevoli - Film (2008) di Francesco di Brent Maddock con Ollio schniok
sition; ore 14.00: Gara; 16.50 Il Commissario Herzog - (1963) di Sergio Corbuc- Vicario con Teo Mam- Michael Gross, Shawn 15.00 I diavoli volanti - Film 14.25 Movie Flash
ore 15.45: Pole Position Telefilm ci con Totò, Walter Chia- muccari, Anna Falchi, Christian, Susan Chuang (1939) con Stan Laurel e 14.30 Nicola e Alessandra -
16.30 Tg1 - L.I.S. 17.50 Stracult pillole ri; nell’intervallo, ore Maurizio Casagrande 17.27 Tgcom - Meteo Oliver Hardy Film (1971) di Franklin MTV
16.35 Una giornata particolare 18.00 Tg2 - Meteo 2 15.25: Tg3 Flash L.I.S. 17.45 In diretta da Indianapo- 18.15 Mr. Bean - Telefilm 16.50 Tarzan e lo stregone - J. Schaffner con Lau-
a spasso con la Miss 18.10 Numero Uno 16.15 Squadra Speciale Vien- lis (Usa) - Campionato 18.30 Studio Aperto - Meteo Film (1958) di Bruce H. rence Olivier, Michael
7.00 News
17.30 L’Estate sta finendo - 18.35 Secondo Canale na - Telefilm mondiale di motocicli- 19.00 Save the last dance - Humberstone con Gor- Jaynston
7.05 Biorhythm
con Massimo Proietto 19.00 Le due verità di Jean - 17.00 Atletica leggera: Meetinf smo: Indy - ore 18.00: Film (2001) di Thomas don Scott, Eve Brent 18.00 Gli avventurieri della cit-
8.00 Behind The Music
ed Elisabetta Gregoraci Film Tv (2005) di Louis di Rieti Classe 125 - ore 19.15: Carter con Julia Stiles, 18.37 Commissario Cordier - tà perduta - Film (1987)
9.00 100 Greatest Songs Of
18.50 Reazione a catena - con Belanger con Madchen 19.00 Tg3 - Tg Regione - Tg Moto2 Sean Patrick Thomas, Telefilm di Gary Nelson
The 90’s
Pino Insegno Amick, Andrew W. Wal- Regione Meteo - Blob 20.00 Tg5 - Meteo 5 Kerry Washington, Fre- 18.55 Tg4 - Meteo 20.00 Tg La7
10.00 The City - Telefilm
20.00 Telegiornale - Tg Sport ker, Joseph Kell 20.20 Pronto Elisir - conduce dro Starr 19.35 Commissario Cordier - 20.30 Chef per un giorno - Max
11.00 The Hills - Telefilm
20.40 Da Da Da 20.30 Tg2 - 20.30 Michele Mirabella 19.57 Tgcom - Meteo Telefilm Tortora
11.30 Europe Top 10
12.30 Mtv The Summer Song
21.20 21.00 21.00 20.30 21.10 21.15 21.30 13.00 Justin Bieber’s Teen
Un medico in famiglia 6 Castle Alle falde MotoGp Save the last dance 2 La prossima vittima Missione natura Stars
Con Giulio Scarpati,
FICTION TELEFILMcon Stana Katic, Na- del Kilimangiaro - MOTOCICLISMO In diretta da India- FILM Regia di David Petrarca con FILM Regia John Schlesinger ATTUALITÀConduce Mario Venu- 15.00 Jessica Simpson’s The
Margot Sikabonyi: «Comple- than Fillion, Susan Sullivan: Last Minute naopolis (Usa), gara valevole Izabella Miko, Columbus Short, con Sally Field, Joe Mantegna, to. Quinta edizione (replica). Price Of Beauty - Show
anno a sorpresa», «Questo «Topo d’appartamento», «Fan- ATTUALITÀ Conduce Licia Colò. per il campionato mondiale di Jacqueline Bisset, Maria Broo- Kiefer Sutherland, Ed Harris. 15.30 Exiled - Show
matrimonio non s’ha da fare». tasmi». MotoGp. ks. Drammatico-Usa-2006. Drammatico-Usa-1995. 16.00 Mtv News
16.05 Mtv The Summer Song
23.25 Speciale Tg1 - Settima- 22.35 RaiSport - La Domenica 23.10 Tg3 - Tg Regione 21.50 Campionato mondiale di 23.10 Eli Stone - Telefilm con 21.57 Tgcom - Meteo 23.50 Cold Squad - Telefilm 16.30 Summer Hits
nale del Tg1 Sportiva - conduce Pao- 23.25 Racconti da Stoccolma motociclismo: Fuorigiri Jonny Lee Miller, Victor 23.20 Contro campo - Antepri- 0.35 Tg La7 17.00 Mtv News
0.30 Tg1 Notte - Che tempo la Ferrari - Film (2006) di Ander 22.50 Tutti pazzi per Mary - Garber ma 0.55 Movie Flash 17.05 Love Test
fa 1.00 Tg2 Nilsson con Oldoz Ja- Film (1998) di Bobby e 24.00 Journeyman - Telefilm 23.30 Contro campo - condu- 1.00 WSOP - World Series of 18.00 Mtv News
0.55 Applausi speciale - La 1.20 Sorgente di vita vidi, Lia Boysen, Bibi An- Peter Farrelly con Ca- 1.50 Johnny Mnemonic - cono Alberto Brandi e Poker 2007 18.05 Mtv The Summer Song
vita è scena - ideato, 1.50 Almanacco dersson - per adulti; nel meron Diaz, Ben Stiller, Film (1995) di Robert Alessia Ventura 2.00 L’altra faccia del vento 19.00 Mtv News
curato e condotto da 2.00 Meteo2 corso, ore 0.30: Tg3 Matt Dillon Longo con Keanu Re- 1.10 Tg4 - Rassegna stampa - Docu-fiction - ultima 19.05 Mtv World Stage: Be-
Gigi Marzullo 2.05 Rainotte: Ama il tuo ne- 1.40 Meteo 3 23.50 Tgcom - Meteo 5 eves, Dolph Lundgren, 1.23 Correndo per il mondo puntata yoncè
1.15 Dal Teatro alla Scala di mico - Film Tv 1.50 Fuori Orario. Cose (mai) 1.30 Tg5 Notte - Meteo 5 Ice-T, Dina Meyer 2.10 Don Franco e Don Ciccio 2.30 All’inseguimento del- 20.00 True Life
Milano: Aida - musica di 2.50 La porta sul buio - Film viste presenta «Horror 2.00 Hollywood ending - Film 3.25 Media shopping nell’anno della contesta- la morte rossa - Film 21.00 Mtv News
Giuseppe Verdi Tv; vacui: vuoto d’orrore» (2002) di e con Woody 3.40 Help me help you - Sit- zione - Film (1970) di Ma- (1995) di George Mihal- 21.05 Made In Sud - Show
4.05 Superstar 3.40 Videocomic con i film: Demonio Allen, con George Ha- com rino Girolami con Franco ka con Michael Caine, 22.30 Blue Mountain State -
4.40 Fernando Fernandel: 4.15 NET.T.UN.O. - Master di (1963) di Brunello milton, Tea Leoni, Debra 4.20 Media shopping Franchi, Ciccio Ingrassia, Mia Sara, Jason Conne- Telefilm
Terrore al castello - Film psicologia Rondi; L’odio esplode a Messing 4.35 Jake in progress - Tele- Edwige Fenech ry 23.30 I Soliti Idioti - Show
Tv 5.00 Beauty in the Islamic Dallas (1962) di Roger 2.37 Tgcom - Meteo 5 film 3.45 Giornalisti - Telefilm 4.40 CNN News - Collega- 24.00 Speciale Mtv News
5.30 Superstar Aesthetics Corman - in lingua ori- 4.00 Helicops - Telefilm 5.20 A casa di Fran - Sitcom 4.35 Genitori in diretta - Sit mento con la rete Tv 2.00 Summer Hits
5.45 Euronews 5.45 Homo Ridens ginale con sottotitoli 5.30 Tg5 Notte - Meteo 5 6.35 La tata - Sitcom 5.02 Come eravamo - Show americana 5.45 News

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/8/9/10.30/11/13/15/17/18.50/ Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45 News 7/8/9/10/17/18/19/20. A cura di 6 Capital Re-Summer (r) 7 Super News a 5-7 Soundzrise 7-9 The Switch 9-10
21.32/23/24/1/2/3/4/5/5.30 15.30/17.30/19.30/22.50 6 Qui comincia 6.53 Mondo 7.15 Prima Andrea Sessa, Paolo Menegatti, Stefania cura della redazione giornalistica 9 Hot Pass Wordl 10-11 Dual Core Anni ‘80
6.05 Suoni d’estate 7.15 Voci dal mon- 6 Radio2 Remix solo musica 6.40 Stretta- Pagina 9 Pagina 3 9.30 Le musiche del- Salardi, Marta Brambilla Pisoni, Alessan- Hot Summer con Giancarlo Cattaneo 12 11-12 Happy Edition - Dj Osso 12-13 No
do 8.35 Il viaggiatore 9.30 Santa Mes- mente confidenziale 9 Astrologica 10 Mu- la vita 10.15 File Urbani 10.51 Passioni dro Prisco Heart & Song 13 Super Capital 16 Ca- Stress 13-14 Pop Up - Lauretta 14-15
RADIO

sa 10.17 Contemporanea 10.37 Doppio sical Box 13 Tutti i colori del giallo 13.40 11.20 A3: Il formato dell’arte 11.50 Il Con- 6-24 Deejay Summertime 24-7 Deejay pital Re-Summer con Gigi Ariemma 17 m2o Club Chart - Molella 15-16 Gamepad
femminile 11.35 Speciale Con parole mie Nessuno è perfetto con Francesca Zanni certo del mattino 13 Uomini e profeti 14 Night (musicale) Soultracks con Massimo Oldani 18 Super - Tarquini & Prevale 16-17 Song Selecta -
11.55 Oggi Duemila (recita dell’Angelus) e Andrea Santonastaso 15 Musical Box Body and Soul 14.50 Radio3.rai.it 15 Pan- News 20 Heart & Song 21 Capital Party Ranucci & Pelusi 17-18 Gabry 2o - Gabry
13.30 Suoni d’estate 13.55 Domenica 19.43 Gr Sport 19.50 Catersport 20.30 tagurel 16.55 Orchestra del Teatro La Fe- 24 Capital Gold Ponte 18-20 G.D.C. - Renée la Bulgara &
sport 17.55 Bari-Juventus 18.56 Ascol- Circo Massimo con Massimo De Luca e nice di Venezia 19 Il Dottor Djembè 19.50 Capital News: 7-8-9-10-11-12-13-17- Chiara Robiony 20-21 Beat Box - The Best
ta, si fa sera 20.45 Tutto il calcio minuto Joe Violanti 23 Music Graffiti con Ema- Suite 20.05 Schleswig-Holstein Music Fe- 18-19-20 Meteo live: 9.50-10.50-11.50 e Of - Fish 21-22 Millybar - Milly De Mori
per minuto Serie A 23.33 Suoni d’estate nuela Castellini 0.30 Superfly 1.30 Radio2 stival 22.30 Accademia Nazionale di San- alle 18.50-19.50 22-23 La Noche Escabrosa 23-34 KUni-
23.50 Oggi Duemila 0.25 Brasil Remix solo musica ta Cecilia 24 Battiti 1.30 Notte Classica L’Oroscopo di Chandra: 9.10-11.10 que 24-1 Elektroset 1-5 Notte Zero DB

SATELLITE E DIGITALE TERRESTRE IRIS


7.20 Jake in progress TELEFILM
RAI 4
6.05 Blog Evergreen ATTUALITÀ
PREMIUM CINEMA
6.35 Space Chimps - Missio-
PREMIUM STEEL
7.05 Ufo TELEFILM (1970) CON E.
SKY CINEMA 1 SKY CINEMA FAMILY SKY CINEMA MAX SKY CULT 8.15 Aston Gorilla CORTO 6.30 Vite Reali ATTUALITÀ ne spaziale FILM ANIMAZIO- BISHOP, G. SEWELL
8.22 Io Mi Racconto: Sandra 6.50 Life on Mars II SERIETV NE (2008) 8.00 Hamburg Distretto 21 3
8.15 Houdini - L’ultimo mago 8.15 I miei amici Tigro e 8.05 Lo squalo bianco FILM TV 7.30 Lost in Translation - Milo DOCUMENTARIO 7.45 Streghe VIII SERIETV 8.02 Red Dragon FILM (2002) TELEFILM (2008) CON S. EN-
FILM (2007) CON G. PEARCE, Pooh - Il musical di Ti- (2000) CON T. KAYE L’amore tradotto FILM 9.15 Kitchen confidential TE- 8.30 Taken SERIETV CON E. NORTON, A. HOPKINS, GLUND, R. HARDER
C. ZETA-JONES gro e Pooh FILM ANIMAZIONE 9.45 Il demone dei ghiacci (2003) CON B. MURRAY, S. LEFILM 10.00 I racconti di Terramare R. FIENNES 8.50 R.I.S. 4 TELEFILM (2008)
9.55 Terminator Salvation (2009) FILM TV (2009) CON N. CHIN- JOHANSSON, G. RIBISI 9.45 Karleksbarn CORTO FILM ANIMAZIONE (2006) 10.12 Troyl FILM (2002) CON B. CON L. FLAHERTY, U. DIGHERO
FILM (2009) CON S. WOR- 9.40 Un ciclone in casa FILM LUND, E. KARPLUK 9.30 Finchè nozze non ci se- 10.00 Incubo senza fine FILM 11.55 Streghe SERIETV PITT, O. BLOOM, E. BANA 10.50 Taken MINISERIE (2002) CON
THINGTON, C. BALE (2003) CON S. MARTIN, Q. 11.15 The Lodger - Il pensio- parino FILM (2004) CON H. TV (2001) CON K. SMITH, L. 13.25 Stregata dalla luna FILM 12.58 Questione di cuore FILM D. FANNING, M. FREWER
12.00 Lezioni d’amore FILM LATIFAH, E. LEVY nante FILM (2009) CON A. DE FOUGEROLLES, J. ZACCA MUNRO, A. FEATHERSTONE (1987) CON CHER, N. CAGE, (2008) CON K. ROSSI STUART, 12.15 Being Human 1 TELEFILM
(2008) CON P. CRUZ, B. 11.30 Madagascar 2 FILM ANI- MOLINA, H. DAVIS 11.00 13 variazioni sul tema 11.42 C.S.I. TELEFILM (2001) D. AIELLO A. ALBANESE, P. VILLAGGIO (2008) CON R. TOVEY
KINGSLEY, D. HOPPER MAZIONE (2008) 12.55 La maledizione di Ko- FILM (2001) CON J. TURTURRO, 13.19 Inviernos calidos CORTO 15.15 Prima dell’alba FILM 14.48 Una top model nel mio 13.15 L’ultimo uomo della Ter-
13.55 Immagina che FILM 13.05 Neverwas - La favola modo FILM (2004) CON T. A. ARKIN, M. MCCONAUGHEY 13.35 L’uomo che rubò la Gio- (1995) CON E. HAWKE, J. letto FILM (2006) CON G. ra TELEFILM (1964) CON V.
(2009) CON E. MURPHY, T.H. che non c’è FILM (2005) ABELL, P. LOGAN 13.00 Il vento fa il suo giro FILM conda MINISERIE (2005) DELPY, A. ECKERT ELMALEH, A. TAGLIONI, D. AU- PRICE
CHURCH CON A. ECKHART, I. MCKELLEN 14.30 Terrore dal deserto FILM (2005) CON T. TOSCAN, A. CON A. PREZIOSI, V. PLACIDO 16.55 Taken SERIETV TEUIL 14.50 Io sono leggenda FILM
15.50 Baarìa FILM (2009) CON F. 14.50 Supercuccioli a Natale TV (2009) CON J. GEDRICK, T. AGOSTI 15.16 Ofelia CORTO 18.35 Life on Mars 2 SERIETV 16.20 Miracle FILM (2004) CON K. (2007) CON W. SMITH
SCIANNA, M. MADÈ, A. MOLINA FILM (2009) CON G. WENDT HOPE 15.00 Prima dell’alba FILM 15.30 Dolmen MINISERIE 19.30 Streghe SERIE TV RUSSELL, P. CLARKSON 16.35 Senza Traccia 6 TELEFILM
18.30 2012 SPECIALE CINEMA 16.40 Il tesoro dei templari - 16.05 Loch Ness - Il risveglio (1995) CON E. HAWKE, J. 17.18 Mary Reilly FILM (1996) 21.10 Break Up - Punto di rot- 18.40 Decisione critica FILM (2007) CON A. LAPAGLIA
18.50 Star Trek - Il futuro ha Ritorno al passato FILM del mostro FILM TV (2008) DELPY, A. ECKERT CON J. MALKOVICH, J. RO- tura FILM (1998) CON B. (1996) CON K. RUSSELL, H. 18.10 It Crowd II TELEFILM (2007)
inizio FILM (2008) CON C. (2007) CON J. GRUNDTVIG CON B. KRAUSE, N. MATTER 17.00 Frozen River - Fiume di BERTS, G. CLOSE, G. COLE FONDA, K. SUTHERLAND, P.A. BARRY, S. SEAGAL CON C. O’DOWD , R. AYOADE,
PINE, Z. QUINTO, E. BANA WESTER 17.40 L’ombra del sospetto ghiaccio FILM (2008) CON 19.21 The inside TELEFILM MILLER 21.00 Viola di mare FILM (2008) K. PARKINSON
21.00 Road Trip 2 FILM (2009) 18.05 I miei amici Tigro e FILM (2008) CON A. BANDE- M. LEO, M. UPHAM, C. MC- (2005) 22.45 Bug - La paranoia è CON V. SOLARINO, L. DELLA 19.10 Chuck TELEFILM (2007) CON
CON P. JONES, M. TROTTER, D. Pooh - Il musical di Ti- RAS, L. NEESON, L. LINNEY DERMOTT 21.05 Seven swords FILM contagiosa FILM (2006) ROVERE, G. VOLODI Z. LEVI, Y. STRAHOVSKI
NEWMAN gro e Pooh FILM ANIMAZIONE 19.05 Extra RUBRICA DI CINEMA 19.00 Intacto - Gioca o muori (2005) CON D. YEN, S. HON- CON A. JUDD, M. SHANNON, H. 22.52 Mama’s boy FILM (2007) 19.55 Being Human 1 TELEFILM
22.45 District 9 FILM (2009) CON (2009) 19.15 2012 - Doomsday FILM FILM (2001) CON M. VON GLEI, C. YEUNG, M.F. WONG CONNICK JR. CON J. HEDER, D. KEATON, J. (2008) CON R. TOVEY
S. COPLEY, D. JAMES, J. COPE 19.10 Un ciclone in casa FILM (2008) CON C. DE YOUNG, D. SYDOW, L. SBARAGLIA 23.38 Io l’ho visto SHOW 0.30 Jill Rips - Indagine e luci DANIELS 21.00 It Crowd 2TELEFILM (2007)
0.45 Terminator Salvation (2003) CON S. MARTIN, Q. MIDKIFF 21.00 L’onda FILM (2008) CON J, 23.40 False verità FILM (2005) rosse FILM (1994) CON D. 0.29 Mulholland Drive FILM CON C. O’DOWD , R. AYOADE
FILM (2009) CON S. WOR- LATIFAH, E. LEVY 21.00 Agent Red FILM TV (2000) VOGEL, F. LAU, M. RIEMELT CON K. BACON, C. FIRTH, A. LUNDGREN, D. BRETT (2001) CON N. WATTS 22.00 Decameron Pie FILM
THINGTON, C. BALE 21.00 Io e Marley FILM (2008) CON D. LUNDGREN 23.00 La vera storia di Jack lo LOHMAN, R. BLANCHARD, D. 2.00 La fortezza FILM (1983) 2.57 Miracle FILM (2004) CON K. (2007) CON H. CHRISTENSEN
2.45 VINCERE FILM (2009) CON J. ANISTON, O. WILson 22.45 The Lodger FILM (2009) Squartatore FILM (2001) HAYMAN CON S. GLENN, G. BYRNE RUSSELL, P. CLARKSON 23.40 Tripping the Rift TELEFILM
PB1POM...............28.08.2010.............21:56:42...............FOTOC12

CALCIO - PRIMA DIVISIONE

Il Pavia in cerca di conferma


Contro la Paganese prova a conquistare il suo pubblico
di Luca Simeone playout) come il Pavia, do- proroga di almeno una setti-
vrebbe in partenza conferma- mana l’obiettivo minimo di
PAVIA. Una conferma, dopo il buon esordio. E’ quello re la coppia Tedesco-Tortori, 500 abbonamenti potrebbe
che il Pavia cerca oggi pomeriggio nel debutto casalingo ma con Magliocco pronto a anche essere avvicinato.
contro la Paganese, che a sua volta ha piazzato il colpo a subentrare a gara in corso Sul risultato peserà natu-
sorpresa nella giornata inaugurale del girone A di Pri- (domenica è stato determi- ralmente la gara di oggi: è ov-
ma Divisione battendo il Verona di Giannini, considera- nante il suo ingresso). vio che una vittoria contro la
to come uno dei favoriti per la vittoria finale. La gara di oggi per il Pavia Paganese farebbe lievitare
poi ripescata l’entusia-
Il Pavia si presenta con come il Pa- smo. Intanto
qualche problema di forma- Dopo la buona via) è impor- ieri nella pre-
zione: mancheranno ancora
Beretta e Mazzocco. Per sosti-
prestazione tante non so-
lo per cerca-
vendita sono
stati venduti
tuire quest’ultimo sarà bal- nel debutto a Lumezzane re di confer- circa 120 bi-
lottaggio tra due dei tanti gio-
vani della compagine allena-
prima gara casalinga mare quanto
la giovane
glietti.
Prevendi-
ta da Gianluca Andrissi: Ta- Gli abbonamenti truppa di An- ta biglietti.
rantino e Giannattasio, con drissi ha fat- Continua sta-
quest’ultimo che appare favo- oltre quota 350 to vedere nel- mattina (dal-
rito. Per il resto, la formazio- l’esordio, ma Stefano Del Sante le 10 alle 12)
ne dovrebbe essere quella di anche per nella sede
domenica scorsa, anche se cenda che mentalmente ha no chiamati a spingere parec- gio contro una squadra di Ec- conquistare i tifosi nella pri- del Pavia calcio la prevendi-
c’è il dubbio sulla posizione creato problemi all’attaccan- chio. Sulla fascia opposta cellenza come l’Oltrepo. ma uscita al Fortunati. ta dei biglietti per la gara
di Ferrini, che potrebbe esse- te parmense. Ma molto ci si agirà Tattini, reduce dalla Confermare la buona pre- La buona gara di Lumezza- contro la Paganese. I prezzi:
re avanzato a centrocampo. attende anche da Mirko Gua- convocazione della naziona- stazione di sette giorni fa ne ha dato certamente una curva euro 11.50, tribuna est
Molto ci si aspetta dal duo dalupi, che a Lumezzane non le Under 20. non sarà semplice perché di spinta agli abbonamenti, che (verde) 16.50, tribuna ovest
d’attacco Del Sante-Ferretti, ha particolarmente brillato. In settimana il Pavia im- fronte gli azzurri avranno da 5-6 al giorno sono passati azzurra 22, tribuna ovest ros-
che a Lumezzane ha fatto in- Guadalupi sarà ancora una bottito di giovani ha perso in una squadra che ha mostra- a una ventina nel corso di sa 33. Dalle 14.30 inizia la nor-
travedere di poter essere volta chiamato a giostrare Coppa 2-1 con la Valenzana, to di essere tosta, capace di questa settimana. L’ultimo male vendita al botteghino
una coppia di ottimo livello. sulla fascia sinistra, abba- ma scaramanticamente c’è pressare a tutto campo e do- dato a ieri pomeriggio parla (ma i prezzi sono identici a
Su Ferretti, tra l’altro, in set- stanza a ridosso della linea da dire il giovedì prima del tata di un pacchetto offensi- di oltre 350 tessere già fatte, quelli del mattino), ma con il
timana c’è stata la conferma d’attacco, in un 4-4-2 dall’ap- debutto gli azzurri in amiche- vo di prim’ordine: Palumbo, un numero comunque infe- forte rischio di incappare in
che resterà in azzurro: una proccio offensivo nel quale vole avevano addirittura fati- mister della Paganese ripe- riore alle aspettative della so- lunghe code.
notizia che ha chiuso una vi- gli esterni di centrocampo so- cato ad agguantare il pareg- scata (era retrocessa ai cietà. Ma con la probabile A RIPRODUZIONE RISERVATA

IL MISTER
PAVIA. «Sarà una partita
A centrocampo due dubbi per mister Andrissi
importante perché è il debut- «I nostri avversari? Un gruppo molto concreto». Restano indisponibili Beretta e Mazzocco
to davanti al nostro pubblico
e ci teniamo a far bene come B. Credo che contro di noi di-
è accaduto a Lumezzane». sputeranno tatticamente
Gianluca Andrissi parla così una gara simile: sono capaci
al termine della rifinitura di di difendersi in undici, ma di
ieri mattina svolta a Sant’A- ripartire con grande grinta».
lessio. «Novità? Rispetto a do- E il Pavia? «Non mi stanche-
menica continuano a non es- Gianluca Andrissi rò di dire che per noi ogni
sere disponibili Mazzocco e partita sarà fondamentale
Beretta — spiega il tecnico stro basso o spostarlo a cen- per ottenere punti, sempre
del Pavia — ha accusato un trocampo inserendo Squilla- giocando con lo stesso spiri-
problema fisico dopo la gara ce». In settimana il tecnico to, quello di lottare su ogni
di Valenza Mangiarotti, men- del Pavia ha visionato il fil- palla fino all’ultimo — dice
tre tra i non convocati c’è mato di Paganese-Verona, il Andrissi — ai giovani conti-
Boldrini per questioni di debutto vincente dei campa- nuo a dire che bisogna cre-
mercato». Squadra che po- ni. «La Paganese è una squa- scere, farsi trovare pronti.
trebbe essere quella di dome- dra molto concreta, senza Ho fatto l’esempio di Beppe
nica scorsa? «In linea di mas- fronzoli, corre molto — spie- Bergomi che non era titolare
sima sì, ho un paio di dubbi ga il tecnico azzurro — certa- nell’Inter, ma a 17 anni per
— ammette Andrissi — il pri- mente il Verona ha eviden- una serie di infortuni da
mo è un ballottaggio a centro- ziato dei problemi, ci ha mes- quarto difensore si è trovato
campo tra Tarantino e Gian- so del suo, senza voler toglie- a debuttare in serie A e l’an-
nattasio. Il secondo riguarda re meriti alla Paganese che no dopo è diventato addirittu-
l’impiego tattico di Ferrini: ha battuto una delle squadre ra campione del mondo».
se riproporlo esterno sini- costruite per salire in serie Enrico Venni

VALENZA. Inizia oggi in Seconda divisione. Impegno contro il Mezzocorona per la squadra di Rossi, al 10º torneo tra i professionisti «Siamo cresciuti, certo non
Trentino il decimo campiona- siamo al top». Nella Valenza-
to consecutivo della Valenza-
na tra i professionisti. L’o-
biettivo della società è una
stagione senza patemi, con
La Valenzana comincia da Trento, Bachlechner c’è na buca il debutto il centrale
Arrigoni, squalificato. La so-
cietà ha già comunicato che
il mercato è chiuso.
una salvezza guadagnata in sano. A Trento la Vale tro- gnato due gol — ribatte Ros- Mezzocorona (4-4-2): 1 Zat-
anticipo. Per centrarlo sono verà un Mezzocorona quasi si — mi risulta che i nostri tin; 2 Traversi, 5 Mallus, 6 Pa-
stati scelti elementi giovanis- altrettanto giovane, allenato avversari siano in condizio- vesi, 3 Severgnini; 7 Coppari,
simi che mister Roberto Ros- dal debuttante Maraner (è ne, in coppa hanno fatto una 4 Forò, 8 Ziviani, 10 Beccaro;
si definisce «tutti di qualità e stato vice di Maran a Trie- vittoria, un pari e una scon- 11 Zanetti, 9 Florean. (12 Fra-
grandi prospettive». Il compi- ste). Roberto Rossi per abitu- fitta ma sempre giocando be- calossi, 13 De March, 14 Alle-
to di dare esperienza spetta dine non dà la formazione ne. Il reparto offensivo è vali- gretti, 15 Reali, 16 Nervi, 17
ad Affatigato in primis, poi a ma solo la lista dei 18. Torna- do e si è rinforzato con Flo- Mondini, 18 Cognigni). All.
Bachlechner. Qualcuno nelle no a disposizione dopo picco- rean (che debutta oggi, ndr) Maraner.
gambe ha già un po’ di Secon- li acciacchi Benvenga, Capo- e a Rodengo hanno giocato a Valenzana (5-4-1): 1 Frige-
da divisione, come i confer- ni e Bachlechner. «Sono inde- un certo punto in dieci per rio; 2 Benvenga, 4 Narducci,
mati De Stefano, Caponi e Pa- ciso sul sistema di gioco — Andrea l’espulsione di Pavesi, che è 5 Drudi, 6 De Stefano, 3 Fori-
lazzo, titolari la scorsa stagio- spiega Rossi — tra i il 5-3-2 e Caponi uno dei punti di forza insie- no; 7 Giorgione, 8 Caponi, 10
ne. La maggioranza deve far- il 5-4-1. Dipende da cosa fa- uno dei me a Ferretti e Florean». Pro- Palazzo,11 Affatigato; 9 Ba-
si le ossa: qualcuno alle spal- ranno gli avversari». Il Mez- confermati prio Ferretti oggi salta per chlechner. (12 Lamberti, 13
le ha buone stagioni in D, co- zocorona è reduce dal match della squalifica, alla pari del cen- Caidi, 14 Pellè, 15 Uggeri, 16
me il portiere Frigerio e l’at- infrasettimanale di Rodengo, Valenzana trocampista Demasi. In dub- Corazza, 17 Franciosi, 18 Ri-
taccante Corazza, altri sono dove ha subito tre reti che bio l’altro centrocampista dolfi). All. Rossi.
stati comprimari in club im- hanno fatto indiavolare il te- Mondini, comunque convoca- Arbitro: Taioli di Cesena
portanti, come Drudi nel Bas- cnico Maran. «Però hanno se- to. E la Valenzana come sta? Angelamaria Scupelli
PB2POM...............28.08.2010.............21:50:50...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT DOMENICA 29 AGOSTO 2010 37

TORTONA. Confortanti se-


Derthona, Motta piega la Solbiatese
menti in porta, dove si sono
gnali di ripresa per il Dertho- alternati Rosti, classe 93, e Fi-
na, dopo l’eliminazione dalla lograno, 94. «Una buona
Coppa Italia. La seconda ami- squadra che sta crescendo»,
chevole in tre giorni confer-
ma la crescita di condizione
Calcio, serie D. Buoni segnali per Falsettini dall’amichevole al «Coppi» conferma il presidente Am-
brogio Pelagalli «Con queste
della squadra di Marco Fal- Il gol decisivo nel primo tempo. Bene in difesa la coppia Coletto-Mauri gare stiamo completando il
settini e porta buone prospet- lavoro di preparazione: i se-
tive in vista del debutto in re fallito domenica scorsa na tecnica e una tenuta fisi- gno dell’uruguaiano Martin gnali sono confortanti».
campionato, domenica pros- nella gara con l’Asti che è co- ca che hanno consentito di Colombo che però ha avuto Oggi ancora un’amichevo-
sima a Sarzana. Contro la stata l’eliminazione dalla giocare almeno tre quarti di pochi palloni giocabili. Il cen- le del Derthona a Castelnuo-
Solbiatese ieri al “Fausto Coppa. Il gol che ha deciso la gara a ritmo accettabile. Il trocampo, assenti Montingel- vo Belbo, contro una squa-
Coppi” il Derthona ha ben fi- partita, giocata davanti a cir- portiere ospite ha poi dovuto li e Pellegrini, ha visto Cano- dra di Seconda categoria. Sa-
gurato e vinto per 1-0, con un ca 150 persone nonostante il effettuare parate determinan- nico dettare i tempi ai giova- ranno schierati soprattutto i
gol di Motta. L’esterno, che caldo estivo, è arrivato al 20’ ti in almeno due occasioni, ni Orlandini e Tonetto, men- giovani e gli elementi non im-
era stato determinante in Le- del primo tempo: un colpo di su iniziative di Pupita e Co- tre la coppia centrale di dife- piegati ieri, per dare a tutti
ga Pro lo scorso anno ad testa di Motta ha deviato in lombo. sa Coletto-Mauri si è dimo- un’opportunità di mettersi
Alessandria, ha ampiamente rete un rilancio dalla difesa Falsettini ha proposto un strata di livello superiore, in mostra e testare la condi-
riscattato con tre reti tra di Coletto. Per il resto i bian- 4-3-3, con Motta e Pupita a ben sostenuta ai lati da Mu- zione di tutta la rosa.
Marco Falsettini Bressana e Solbiatese il rigo- coneri hanno mostrato buo- scambiarsi le fasce a soste- solino e Ambrosini. Esperi- Stefano Brocchetti

Voghe, Giacomotti fa sul serio


L’incontro alle 17 a Borgo San Siro
Biancocelesti senza Zucchetti
Bigica in cerca di risposte
«Affrontiamo il test con il Vigevano come se fosse campionato» «Anche per noi è importante»
VOGHERA. «Non è campionato, ma è come se lo fosse», Lombardia. In difesa Botturi VIGEVANO. Anche il Vigevano cer-
Massimo Giacomotti attribuisce molta importanza all’a- e Bandirali sono i favoriti a ca risposte importanti dall’amichevo-
michevole di oggi con il Vigevano (alle 17 a Borgo S. Si- partire titolari con Paloschi le di oggi alle 17 a Borgo S. Siro con il
ro). E’ l’ultimo test del Voghera prima del debutto in se- e Ansaldo sulle fasce (Colom- Voghera. «Voglio vedere — spiega
rie D, domenica prossima ad Alzano. La formazione non bo e Moretti entreranno a ga- Emiliano Bigica — come i giocatori
cambierà molto rispetto a quella schierata con l’Equipe ra iniziata). A centrocampo reagiranno alla brutta figura di do-
Lombardia. Verranno provati Triglia e Moretti. oltre a D’Amico è in cerca di menica scorsa contro la Caratese».
conferma l’idea di Cardamo- Non sarà in campo il terzino sinistro
Appena terminato l’allena- cevere palla quando siamo ne centrale con Londino in Zucchetti, che potrebbe essere il tas-
mento del sabato al campo in movimento: possiamo met- alternativa. Dietro a Farina sello mancante della squadra bianco-
Vanoni, Giacomotti commen- tere in difficoltà chiunque». il trio Coccu, Speziale e celeste. Oggi troveranno posto anche
ta i lavori al «cantiere Voghe- L’amichevole con il Vigeva- Troiano. Oltre alle indicazio- molti giovani che hanno avuto la pos-
ra». «Tutto bene, questa setti- no sarà un termometro im- ni dal campo Giacomotti po- sibilità di giocare con la Sanmartine-
mana abbiamo lavorato sul- portante per stabilire la for- trebbe ricevere buone noti- se. «Mi fa piacere — aggiunge Bigica
la fase difensiva e offensiva: ma fisica e l’intesa del nuovo zie tra qualche giorno. Il ds — di aver visto i ragazzi impegnarsi
soprattutto in possesso di pal- Voghera. «Sarà importante Ragazzoni ed il dg Troiano a fondo, anche se abbiamo giocato
la la squadra si è mossa be- l’atteggiamento con il quale hanno in agenda alcuni in- con una squadra di Seconda Catego-
ne». Considerate le caratteri- scenderemo in campo in pre- Massimo la e quando deve costruire. contri con potenziali sponsor ria». Ieri i biancocelesti hanno effet-
stiche dei giocatori disponibi- parazione del campionato — Giacomotti E’ un test importante con (liguri e toscani?) interessati tuato l’ultimo allenamento prima del-
li nel reparto offensivo, (Coc- spiega Giacomotti — Voglio è tornato una squadra di pari catego- ad entrare nel Voghera; inol- la sfida di oggi. «E’ una gara impor-
cu, Speziale, Troiano: brevili- una squadra con la tensione ad allenare ria». Fedele al 4-2-3-1, la for- tre si attende sempre un regi- tante con un avversario che gioca
nei, piccoli e rapidi) Giaco- giusta che sappia cosa fare il Voghera mazione non si discosterà da sta di centrocampo. nel nostro stesso campionato anche
motti predica: «Dobbiamo ri- quando non è in possesso pal- in serie D quella vista con l’Equipe Marco Quaglini se in un girone diverso». (a.ball.)

Zavattarello, si cambia
Tante facce nuove nella rosa di mister Bissacco
Ticinum, quanti giovani
dopo la retrocessione in Seconda categoria Promozione. Il traguardo è la salvezza
ZAVATTARELLO. Lo Zavattarello si presenta ai PAVIA. «Una squadra con molti giovani Mister
nastri di partenza della Seconda categoria molto del vivaio e diverse partenze di elementi Maurizio
rinnovato rispetto alla scorsa stagione. La retro- d’esperienza. Ma io penso sempre a lavo- Longobardo
cessione ha convinto la società ad operare diverse rare con quello che la società mi mette a A destra
modifiche. disposizione. L’obiettivo della Ticinum è la Ticinum
«C’era l’esigenza — spiega Marco Castelli, ds del- la salvezza». A fissare i traguardi è il te-
la società — di cambiare, rinnovando la rosa dopo cnico Maurizio Longobardo.
un campionato negativo. Abbiamo scelto di riparti-
re con un gruppo di giocatori della zona. La rosa Partiti i vari Rognoni, Sco- riti solamente Pezzoni e San- va nella nuova stagione. Un fosse giovane, per valorizza-
sarà composta da una ventina di elementi». petta, Martini e Casella, mi- giorgio che già possono dare paio di campionati in panchi- re anche il lavoro di un vi-
Lo Zavattarello ha cambiato volto in tutte le zo- ster Longobardo (un passato qualcosa in più per aver gio- na alla Virtus Binasco, uno vaio come quello della Tici-
ne del campo. Per l’attacco è stato preso Castagna da giocatore tra A e B con le cato in questi campionati. al Bareggio, poi lo scorso an- num. Ora cercheremo di fare
dal Magherno, mentre dal Bressana sono arrivati maglie di Pisa, Milan e Cata- Per il resto ci affidiamo ad no la chiamata della Tici- quadrato, di trovare la giu-
cinque giovani: Triglione, esterno, classe ’89, per nia) cerca leader in campo. un gruppo molto giovane che num nel corso del girone di sta intesa per ottenere i risul-
la difesa Clava e Tortora, entrambi classe ’91, De «Ci vuole del carisma in un deve crescere in fretta per ritorno. Obiettivo la salvez- tati che ci vengono richiesti
Bernardi, classe ’89, in porta Antimide,calsse ’91. gruppo come il nostro, qual- centrare la salvezza». Oggi za: traguardo centrato con la dalla società». Ticinum che
Dal Casteggio sono arrivati Ceccato, per la dife- cuno che in campo possa da- pomeriggio partitella in fami- vittoria nei play out contro giovedì sera ospiterà il Codo-
sa, Picchi e Caligiuri, per il centrocampo. Ritorna- re esperienza e guidare il re- glia, ultimo test prima di ini- l’Atletica del Po. «E anche gno nel debutto in Coppa nel
no dai prestiti Crotta, Ferrari e Zelaschi. Agli ordi- sto dei compagni: è quello ziare giovedì sera la stagione quest’anno ci sarà molto da girone 27, prima della trasfer-
ni di mister Bissacco, confermato in panchina, la che sto cercando di trovare ufficiale con la Coppa Italia. lavorare e lottare — ammet- ta di domenica 5 settembre a
squadra ha iniziato la preparazione lo scorso ve- in queste prime uscite ami- Sarà proprio questa fase di te il tecnico della Ticinum — Rozzano per poi chiudere a
nerdì 20 agosto. chevoli — spiega il tecnico avvicinamento al debutto in Come ho detto, quando accet- ridosso del debutto in cam-
Il primo impegno ufficiale è fissato per giovedì 2 della Ticinum — Non è facile campionato, ad Ossona il 12 to un compito mi metto a di- pionato, giovedì 9, ancora in
settembre con la Cavese, in Coppa Lombardia. Ca- fare a meno di giocatori che settembre, un ulteriore pas- sposizione della società e casa contro la Settalese. E il
stelli non si pone obiettivi per la stagione: «Voglia- la Promozione l’avevano di- so del lavoro che Longobar- prendo in mano il materiale 12, come detto, la prima di
mo fare bene, il meglio possibile. Dobbiamo forma- sputata. In rosa, rispetto allo do dovrà svolgere per presen- che mi viene dato. In questo campionato in trasferta ad
re un gruppo affiatato e competitivo». (m.q.) scorso anno, sono stati inse- tare una Ticinum competiti- caso era chiaro che la rosa Ossona. (e.v.)

Un Oltrepo «vero» per la Coppa Italia Nella trasferta sul campo del Real Milano spazio a chi ha giocato poco

Eccellenza. Bonfoco: «Vogliamo battere il Magenta e restare in corsa» Villanterio, il turnover di Sangiorgio
BRONI. La prima gara uffi- vogliamo andare avanti dob- schierata la squadra, in dife- VILLANTERIO. Dopo il pa- per il passaggio del turno nel versarie di categoria. Da con-
ciale casalinga dell’Oltrepo è biamo fare un risultato posi- sa Carucciu e Merenda sono reggio casalingo (0-0) di mer- girone 5. Il Villanterio non fermare le indicazioni positi-
in programma oggi con il Ma- tivo visto che poi giochere- titolari insieme a uno tra coledì sera nel derby con l’Ol- pensa molto alla Coppa e og- ve che Del Monte e compa-
genta sul campo di Broni. Do- mo in trasferta con il Real Chianello e Mauri. A centro- trepo, il Villanterio affronta gi dovrà fare a meno dello gni hanno evidenziato con
po il pari con il Villanterio, Milano — analizza Fabrizio campo Meda è una certezza: oggi pomeriggio (ore 15,30) la squalificato Mevoli (che scon- l’Oltrepo: una squadra soli-
la squadra di Chierico affron- Bonfoco, ds dell’Oltrepo — accanto a lui Moltini (più of- trasferta sul campo del Real ta il secondo turno di stop) e da che fa ben sperare per un
ta oggi la seconda giornata Vincere a Broni? Lo scorso fensivo) o Premoli (più incon- Milano nel secondo turno di all’infortunato Fedegari. Per campionato di Eccellenza do-
di Coppa Italia. Alle 15,30 i anno non era un discorso di trista). Sciannameo a destra Coppa Italia di Eccellenza. Si il resto, come preannunciato ve il primo obiettivo sarà
rossoblu vogliono partire be- campo, ma di squadra: ci te- e Verdi (più di Marabelli) a gioca nel capoluogo lombar- dopo il derby con l’Oltrepo, quello di una salvezza tran-
ne lasciandosi alle spalle i di- niamo». Chierico ha tutti a sinistra. In attacco Merlano do nel centro sportivo dell’E- mister Claudio Sangiorgio quilla. Dopo l’addio del bom-
spiaceri della scorsa stagio- disposizione tranne Brusca- sta bene, D’Aniello e Chessa notria, storica società di cal- dovrebbe adottare un robu- ber Guerrisi (approdato al
ne nei match interni. «Gio- glia (infiammazione tendi- agiranno come punte ester- cio giovanile. L’avversario sto turnover per regalare mi- Naviglio Trezzano) e degli ex
chiamo contro una squadra nea), Valsecchi (dito del pie- ne. Da venerdì si allena con odierno dei gialloneri ha de- nutaggio a tutti gli elementi Casteggiobroni Di Bari e Gar-
a zero punti (nella prima ga- de rotto) e il brasiliano Baia la squadra Baccaglini, clas- buttato alla grande in Coppa, della sua rosa, soprattutto ai ghenti, la rosa è ancora più
ra il Magenta ha perso 4-1 (distorsione al ginocchio). At- se ’91, lo scorso anno al Ca- 4-1 a Magenta ed è quindi di- giovani che possono matura- giovane, ma non per questo
con il Real Milano, ndr): se torno al 3-4-3 con cui verrà nelli. (m.q.) ventata la squadra favorita re disputando gare contro av- meno competitiva. (e.v.)
PB3POM...............28.08.2010.............21:57:43...............FOTOC11

38 DOMENICA 29 AGOSTO 2010 SPORT La Provincia Pavese

BASKET A dilettanti. «Ok l’atteggiamento della squadra, ma dobbiamo crescere»

PAVIA. Massimiliano Bal-


diraghi ieri ha concesso ai
suoi giocatori mezza giorna-
Pavia, il primo sorriso
ta di riposo, premio per la
buona prestazione offerta a
Piacenza nella prima amiche-
Baldiraghi soddisfatto dopo il test con Piacenza
vole della stagione. E anche a sé stesso. In difesa abbia- umile e ha voglia di impara-
oggi e domattina niente alle- mo provato a pressare, an- re. Cissè leggerino? E’ una
namenti. «Una boccata d’ossi-
geno concessa dopo tanto la-
che a costo di commettere
qualche fallo duro. In attac-
pecca e un vantaggio: ha ele-
vazione, mani veloci, un di-
B femminile, mercoledì il raduno
voro svolto in palestra —
spiega il coach di Pavia —
Con la Copro i miei mi sono
co poche soluzioni individua-
li: abbiamo cercato di resta-
re dentro ai giochi, di gioca-
fensore cui le statistiche non
rendono giustizia». Persico è
l’unico che non ha convinto.
Broni di nuovo al lavoro
piaciuti». Cominciamo però
dalle cose su cui c’è ancora
re assieme». Bene Marcante
e Corcelli. «Il primo è un jol-
«Gli manca brillantezza per
il lavoro svolto. Soffre per- con i play off nel mirino
da lavorare. «Siamo all’ini- ly utile anche in regia. Poco ché i compagni ancora non
zio — mette le mani avanti appariscente, ma il suo tabel- lo conoscono». Intanto si ve- BRONI. Mercoledì il Basket Bro-
“Baldo” — In attacco siamo lino è sempre illuminante: dono i primi effetti dello spo- ni ’93 inizierà la nuova stagione in B
ancora poco fluidi, ci sono giocatore concreto e di squa- stamento della linea dei tre d’eccellenza femminile. Oggi riunio-
momenti in cui andiamo in dra. Corcelli ha fisico e fac- punti e di quella “antisfonda- ne fra il coach Michelangelo Cossu,
difficoltà soprattutto sulla cia tosta, sta progredendo, mento” sotto canestro. Nel la preparatrice Roberta Malchiodi ed
conclusione dei giochi. D’al- minuti Corcelli. Oltre al suo Massimiliano non è ancora un play ma ci primo caso nell’angolo c’è po- il direttore sportivo Andrea Achilli
tronde al primo test era da buon impatto sulla partita, Baldiraghi sta lavorando. Biligha? E’ co spazio fra la linea di cam- per definire gli ultimi dettagli. La
mettere in preventivo, consi- mi è piaciuto l’atteggiamento torna alla guida una forza della natura, gli po e quella delle triple; nel se- preparazione dovrebbe iniziare alla
derato che dobbiamo impara- della squadra: lo spirito è sta- di Pavia manca continuità ma giocan- condo occorre rivedere gli palestra di Borgonovo Valtidone. Il
re a conoscersi. Serve più or- to quello di essere utili al do l’avrà. Ha doti incredibili, aiuti al pivot. motivo è rappresentato dall’impossi-
dine. In difesa sulle rotazioni gruppo, nessuno ha pensato un ottimo tiro da tre punti, è Maurizio Scorbati bilità di allenarsi al palaBrera di Bro-
siamo sempre arrivati in ri- ni, dove sono in corso i lavori in vi-
tardo, ma non ci abbiamo an- sta del prossimo campionato. La ro-
cora lavorato a fondo». Le
gambe imballate, poi, hanno
concesso poco contropiede e
velocità solo a sprazzi. «Ab-
Bognetti, ricorso anche al Coni sa a disposizione di Cossu è compo-
sta dalle nuove giocatrici Francesca
Bicocca (play, ex Moncalieri), Elena
Viganò (play, ex Biassono), Jessica
biamo ancora un mese per L’arbitro robbiese squalificato per il suo sito internet Genta (guardia-ala, ex Sesto San Gio-
arrivare a posto per l’avvio vanni), Giulia Minati (ala-pivot, ex
della stagione: l’obiettivo è ROBBIO. Alessandro Bo- primo grado da parte della Torino) ed Elisabetta Berna (ala-pi-
essere in forma per la prima gnetti, il 29enne arbitro, ra- commissione disciplinare vot, ex Borgonovo), cui si deve ag-
di campionato a Siena. Le diato dall’Aia perché gesti- del Piemonte e Valle d’Ao- giungere il rientro del centro venten-
amichevoli ci servono per sce il forum sta, verdetto confermato in ne Claudia Pellegrino e la conferma
giocare e capire dove interve- arbitri.com è seconda battuta da parte del- delle giovanissime che provengono
nire con più attenzione». Bor-
gna e Scodavolpe sono rima-
Il fischietto lomellino pronto a ri-
correre al
la commissione nazionale di
Roma. Ora il ricorso al Coni.
dal vivaio Elisa Borghi, Michela Ros-
si e Viviana Canfora, oltre alla ricon-
sti in panchina. Il primo a è stato condannato Tribunale di La solidarietà degli utenti ferma di Martina Brusadin, una del-
scopo precauzionale dopo giustizia del sito arbitri.com è stata Alessandro Bognetti, 29 anni le migliori nella scorsa stagione.
l’indurimento al polpaccio; il alla radiazione sportiva del tangibile: oltre ai messaggi Obiettivi? «Se la fortuna ci assiste —
secondo rimarrà fermo fino Coni. Bognet- di solidarietà hanno raccolto tre quaranta pagine, è stata spiega Achilli — possiamo centrare
a martedì, per superare il ti negli scor- 2.400 euro per coprire le spe- già inviata alle controparti. la semifinale play off come lo scorso
problema al ginocchio. «Ho si mesi è stato condannato al- se legali. La decisione finale verrà pre- campionato: significherebbe che la
tenuto in campo per diversi la radiazione due volte: in L’istanza di ricorso, di ol- sa entro 90 giorni. (s.b.) società ha lavorato bene». (m.sc.)

Gambolò, Tunesi resta


C dilettanti. Confermato anche Menarini
Gropello, Orlandi ci crede. «Vogliamo la B2»
Si spera nel recupero dell’infortunato Sala Volley, C femminile. «Il gruppo è forte, però restiamo umili»
GAMBOLO’. Ironia della sorte, nei giorni scorsi GROPELLO CAIROLI. Giu-
è arrivata dal comitato regionale Fip l’autorizza- seppe Orlandi, tecnico che ar- L’ORGANICO
zione a giocare le partite di serie C regionale al pa- riva da Chieri per portare
laBasletta di Vigevano. Ma ormai l’American Ea-
gle Gambolò, già da qualche giorno, aveva ufficia-
Gropello in serie B2, non ha
paura del pronostico a favo-
Il ritorno
lizzato la sua decisione di restare a Gambolò, con-
siderati gli sviluppi della vicenda estiva di basket
re della sua squadra, autenti-
ca corazzata della prossima di Cozzi
a Vigevano. serie C. «Dovremmo dichia- Volpi Reggio Filippini P. Tiberti
La squadra del presidente Culetta e del giemme rare il falso? Certo che no», GROPELLO CAIROLI. Il
Andreossi alla fine giocherà in C dilettanti al pa- spiega il coach che lo scorso nuovo allenatore di Gro-
laOlimpia di Gambolò il venerdì sera, come di con- anno ha iniziato con il Villa- pello, Giuseppe Orlandi,
sueto, le ga- ta ed ha poi concluso la sta- avrà in Gianluca Beretta
re casalin- gione in B1 a Giaveno. «Alle non solo il preparatore
ghe del suo ragazze continuo a ripetere atletico della squadra, ma
campionato. che dobbiamo tenere i piedi anche il suo assistente.
Per il mo- a terra: la squadra è forte, Orlandi Verri Ricci G. Tiberti Alessandro Reggio è il
mento si alle- ma c’è un intero campionato diesse confermato, lo staff
na a Parona, da giocare». Il tecnico aveva dirigenziale è presieduto
ma già la assistito alla drammatica ga- da Adriano Volpi, la segre-
prossima set- ra3 di spareggio dello scorso teria è retta da Paolo Ti-
timana potrà 2 giugno, quando Gropello berti. La figlia Giuditta si
utilizzare il perse la B2 ai vantaggi del occuperà delle rilevazioni
suo impian- tie-break. «Il nostro primo ac- statistiche, mentre l’asset-
to dopo che quisto sarà la motivazione Bosco Maraffini Dellavia Castellotti to societario si dota di un
saranno sta- del gruppo preesistente, del- nuovo dirigente, Paolino
ti ultimati i Tunesi giocherà ancora con l’American Eagle le ragazze rimaste con noi Filippini.
lavori di risi- dalla passata stagione e che Quanto all’organico, le
stemazione del fondo di gioco, adattato alle nuove avranno grande voglia di ri- novità sono Valentina
disposizioni dei regolamenti Fip e Fiba. provarci». Dal mercato sono Cozzi che torna a casa do-
Sul fronte del mercato, il giemme Andreossi si arrivati colpi di primo piano, po anni in A1, A2 e B1, la
sta muovendo per completare una rosa che al mo- a cominciare dall’ingaggio centrale Elisa Cellati, lo
mento può contare sul play Menarini, le ali Finaz- della gropellese Valentina Colli V. Lucariello Cellati F. Lucariello scorso anno in B2 a Chie-
zi e Kam, la guardia Rocca che torna in gialloblu, Cozzi reduce da diverse sta- ri e Paola Rapetti che ha
l’esterno Di Girolamo che arriva a Gambolò dopo gioni in B1 e A2, ma anche in aggiunge il nuovo dirigente giocato in B2 e B1 nelle
stagioni in serie C1 con formazioni abruzzesi. A1 in cui ha quasi sempre Paolino Filippini, ma l’obiet- stagioni più importanti di
La notizia importante per il giemme Andreossi è giocato da libero. In maglia tivo è ambizioso e, soprattut- Sannazzaro, solo pochi an-
la disponibilità rinnovata da parte di Cristiano Tu- biancorossa tornerà a fare to, fortemente voluto da tut- ni fa. Le confermate dalla
nesi, una delle bandiere di questa squadra e gioca- l’attaccante, ma Orlandi non to l’ambiente. passata stagione sono la
tore decisamente duttile dal momento che può gio- ha ancora deciso se in banda Orlandi ha iniziato a lavo- palleggiatrice Chiara Ver-
care sia sul perimetro che da secondo lungo. La so- o da opposto; stesso discorso rare con il gruppo già da una ri ed il suo cambio Ludovi-
cietà sta poi attendendo notizie certe a giorni circa per Paola Rapetti, attaccante Rapetti Cozzi settimana. La squadra non ca Colli, le attaccanti Ila-
il pieno recupero di Matteo Sala, seriamente infor- lussuosa per la C, reduce da parteciperà alla coppa Lom- ria Ricci, Valentina Ca-
tunatosi durante il torneo scorso. un periodo di inattività, ma sta estate; anche dal punto di bardia. «Preferiamo sceglier- stellotti, Fabiana Lucariel-
Se Sala potrà essere pienamente a disposizione, sempre una garanzia. Al cen- vista economico serviranno ci amichevoli e tornei con lo, le centrali Federica Bo-
il mercato gialloblu potrebbe a questo punto com- tro arriva Elisa Cellati, lo nervi saldi e grande attenzio- formazioni di categoria supe- sco e Valentina Lucariel-
pletarsi con la conferma del centro Polozzi che do- scorso anno in B2 a Chieri. Il ne», sottolinea Paolo Tiberti, riore», spiega il presidente lo, il libero Monica Della-
vrebbe concretizzarsi nei primi giorni della prossi- resto è un gruppo storico che segretario del club biancoros- Adriano Volpi. Già il 12 set- via, la capitana Eva Mar-
ma settimana. ha già dimostrato di poter so. «Cercheremo altre risor- tembre è in programma un raffini. La centrale Elena
Della rosa affidata a coach Maurizio Bertelà fa- reggere il vertice della cate- se e nuovi sponsor da affian- quadrangolare a Gropello: ci Negri andrà a fare espe-
ranno, poi, ancora parte i giovani Vanagolli e Da- goria. «La società ha fatto care a quelli esistenti per so- sarà anche Binasco. rienza in D a Mede. (f.ba.)
vide Andreossi. (f.ba.) grandi sforzi nel corso di que- stenere il nostro progetto», Fabio Babetto
PS1POM...............28.08.2010.............23:39:41...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT DOMENICA 29 AGOSTO 2010 39

Milan, il sogno Ibra si è avverato


Contratto di 4 anni per lo svedese. Stasera i rossoneri contro il Lecce
CARNAGO (Va). Ieri pomeriggio Zlatan Ibrahimovic
non era ancora arrivato, ma Massimiliano Allegri già ri- I NERAZZURRI
spondeva alle domande sull’impatto che lo svedese avrà
sul Milan. Pato, Ronaldino e Ibra sarebbero l’attacco
più forte d’Europa? «Credo proprio di sì — sorride —
con l’aggiunta di Borriello, Inzaghi e Huntelaar».
Piace Forlàn. Domani l’esordio in campionato contro il Bologna
Poi, poco dopo le 21, l’uffi-
cialità è arrivata con l’an-
«Non credo che pensino a me
visto che hanno vinto tutto»,
Dopo il ko con l’Atletico
nuncio di Adriano Galliani
dalla sede del Barcellona. Il
ha aggiunto Ibrahimovic,
spiegando che «questa situa- l’Inter si rituffa sul mercato
club catalano e il Milan han- zione che si è creata a Barcel-
no definito il passaggio di lona mi ha dato molta adre- MILANO. «Noi stiamo lavorando sul campo, Mar-
Ibrahimovic in rossonero nalina e ora il mio sogno è co Branca e il presidente fuori. Vediamo se si può
con la formula sempre più vincere tutto con il Milan». fare qualcosa»: Rafa Benitez l’altra sera ha avuto
utilizzata del prestito con di- In ogni caso per il Milan è la certezza che la sua Inter - domani impegnata
ritto di riscatto obbligatorio stato un affare, visto che il con il Bologna nell’esordio in campionato - ha deci-
al 24 milioni. Il fuoriclasse Barca che un anno fa prese samente bisogno di qualche arrivo e con il suo sti-
ex Juve e Inter firmerà oggi lo svedese dall’Inter in cam- le, pacato e discreto, lo ha co-
un quadriennale da 8 milioni bio di Eto’o e circa 50 milioni sì fatto presente a una so-
a stagione. di euro. cietà che finora ha pensato
Subito dopo arriva la pri- Alla fine, Mino Raiola, l’a- soprattutto a vendere. La
ma dichiarazione di Ibrahi- gente che a suon di «mal di sconfitta che ha interrotto la
movic, dopo aver risolto il pancia» sta traghettando striscia vincente dei neraz-
contratto con il Barcellona: Ibra per le grandi d’Italia e zurri è stata netta.
«Sono contentissimo, è tutto d’Europa, ha telefonato al Zlatan Ibrahimovic con Pep Guardiola, in alto Massimiliano Allegri In molti hanno mostrato
risolto al meglio anche se la suo assistito. «Sono venuto a scarsissima condizione visto
situazione non era facile. firmare il prolungamento, cherà in Italia per essere in gliatoio del Milan dal punto che la partita dell’Inter è sta-
Ora torno a Milano per un’al- me lo ha chiesto Guardio- serata in tribuna al Meazza di vista del carattere», e che ta brillante solo nei 10’ inizia-
tra squadra diversa dall’In- la...», ha detto con sarcasmo nella gara d’esordio congtro «la crisi è alle spalle, ma la li, con un secondo tempo pas-
ter, si va avanti. Il Milan è l’attaccante arrivando poco il Lecce, molto probabilmen- gente non apprezzerebbe spe- Forlàn con Lucio in Supercoppa sato a rincorrere Reyes e
uno dei club più forti al mon- dopo le 20 per risolvere il te al fianco del premier. se folli». Ma a inizio agosto compagni senza mai prender-
do, per la squadra e la tradi- contratto con il Barcellona, «Presidente assente», urla- c’è stato un contatto telefoni- li. In panchina però, a parte Pandev, Benitez pote-
zione che ha. Con Pato e Ro- proprio mentre Huntelaar vano i tifosi fuori da Milanel- co fra lo stesso Berlusconi e va contare solo su giovani di buone speranze con
naldinho abbiamo un attac- svuotava il suo armadietto e lo il giorno del raduno della Ibra, sempre più emarginato scarsissima per non dire nulla esperienza ad alto
co fantastico, ora dipende da con un colpo di teatro Berlu- squadra, il 20 luglio, mentre nel Barcellona, per il pessi- livello: Coutinho, Biabiany e Mariga. Diego
noi: penso che i tifosi del Mi- sconi atterrava a Milanello il presidente del Consiglio no- mo rapporto con Guardiola e Forlàn è un giocatore che da sempre piace a Massi-
lan si divertiranno allo sta- per dare la buona notizia ad tava che «Ibrahimovic è un la concorrenza col neoacqui- mo Moratti ma il presidente del club spagnolo En-
dio con noi tre». E cosa diran- Allegri. Oggi verso mezzo- grande campione, ma non si sto Villa. E’ stata la scintilla rique Cerezo ha escluso la possibilità di cederlo
no invece i tifosi dell’Inter? giorno Ibrahimovic sbar- troverebbe bene nello spo- per accendere la trattativa. mentre l’uruguayano è apparso più possibilista.

Juve, subito Quagliarella FORMULA UNO

Titolare a Bari: «A Napoli non c’era feeling» Gp Spa, in pole parte ancora la Red Bull con Webber
Parte Trezeguet, giocherà nell’Alicante
TORINO. «Vogliamo tornare a fare la Juventus. Abbia-
Doccia fredda per la Ferrari
mo valori e intensità giusti. Il gap dall’Inter? Non mi in-
teressa. E’ ancora la squadra da battere, perché una par- Alonso e Massa restano indietro
tita non fa testo. Ma il nostro obiettivo stagionale è quel-
lo di disputare un campionato da Juventus». Gigi Del Ne- SPA-FRANCORCHAMPS (Bel). Sarà stata colpa
ri inquadra così l’esordio in campionato di oggi a Bari. della pioggia oppure solo di causalità avverse, ma
quelle di Spa per la Ferrari sono state qualifiche
Gara in cui giocherà sicu- da dimenticare. E tanto per
QUATTRO ESORDIENTI ramente Quagliarella, nono- cambiare oggi dalla pole par-
PAZZINI IN AZZURRO stante sia arrivato solo ve- tirà ancora una Red Bull,
- Senza Balotelli e Amau- nerdì. L’ex napoletano, che per l’esattezza la monoposto
ri, il ct della nazionale ha scelto il numero 18, si è del leader del campionato
Prandelli per le gare di detto felicissimo di approda- Mark Webber che, tra uno
qualificazione con Esto- re a Torino, ritornando sul scroscio e l’altro, può sorride-
nia (3 settembre a Tallin) proprio rapporto con l’am- re più di tutti e spegnere alla
e Far Oer (7 settembre a biente partenopeo: «Se non grande le trentaquattro can-
Firenze) richiama in az- c’è feeling con qualcuno, può sponsabilità vanno suddivi- dispiaciuto di non poter gio- Mark Fernando deline sulla torta del suo
zurro Gilardino, Pazzini e succedere di andarsene, ma se. Siamo professionisti e so- care in Europa». Di lui, Del Webber Alonso compleanno. Niente da fe-
Pirlo. Quattro gli esor- io non avevo particolari pro- no certo che capiranno». Del Neri dice che «è un arrivo im- steggiare invece per la scude-
dienti assoluti, tutti in di- blemi con nessuno, a Napoli, Neri ammette che sarà lui a portante e che si incastra ria di Maranello che vedrà scattare dalla griglia
fesa: Antonelli (Parma), ma le condizioni generali mi fare coppia con Del Piero, molto bene nel nostro gio- Felipe Massa solo in quinta posizione e Fernando
Bovo (Palermo), De Silve- hanno portato ad accettare perché mancano Amauri e Ia- co». Intanto è ufficiale il di- Alonso addirittura in decima, al termine di una
stri (Fiorentina), Gastal- questa proposta. Tantomeno quinta. vorzio da Trezeguet, che in sessione di prove ufficiali da thriller per degli ac-
dello (Sampdoria). li avevo con i tifosi, che sono «Non temo la pressione di bianconero ha segnato 171 quazzoni improvvisi tanto cari alla pista di
stati grandissimi. Forse questa maglia — aggiunge ben gol in dieci anni. Il fran- Spa-Francorchamps nel cuore delle Ardenne. A de-
ATLETICA avrebbero voluto che io rifiu- Quagliarella — perché anche cese va all’Hercules di Ali- ludere, dopo le promettenti prove libere di vener-
PEA VINCE GLI 80 tassi, ma le decisioni si pren- a Napoli non si scherzava. cante, dove percepirà 1,5 mi- dì, è soprattutto Alonso che oggi sarà costretto a
- Bella vittoria di Sa- dono in tre e quindi le re- Sono molto motivato e solo lioni a stagione. rincorrere fin dal semaforo verde con i principali
muele Pea negli 80 metri avversari per il titolo, vedi Red Bull e McLaren,
cadetti alla sesta edizione tutti davanti a lui. Eppure nonostante la debacle
del Meeting Caprioli San
Vito disputato a Cortina
d’Ampezzo. Il velocista
della Virtus Binasco si è
Il Cesena degli ex Pavia ferma la Roma in qualifica lo spagnolo non si dà per vinto, non ve-
de errori di strategia e promette battaglia. «Non
c’è stato nessuno sbaglio, si è trattato solo di sfor-
tuna per le condizioni del tempo in continuo cam-
imposto nel tempo di 9”30. Giaccherini e Ceccarelli protagonisti all’Olimpico. Il Genoa passa a Udine biamento. L’obiettivo resta il podio e la vittoria è
possibile, su questa pista la griglia non è fonda-
NEI 10 MILA METRI ROMA. Il neopromosso Ce- incisiva e il Cesena pronto mentale. In Q3 ci era rimasto solamente un treno
SESTA LA ZUCCA sena degli ex Pavia Giacche- ad approfittare sulle ripar- di gomme morbide nuove e — ricorda l’asturiano
- Ottimo sesto posto as- rini e Ceccarelli mette paura tenze. Clamorosa la doppia — lo abbiamo utilizzato nel secondo tentativo
soluto e seconda fra le ju- alla Roma: termina 0-0 la ga- occasione per i giallorossi al quando, purtroppo, c’è stata un po’ di pioggia. Inu-
nior per la mezzofondista ra dell’Olimpico. Già nel pri- 27’, prima con Vucinic (mira- tile fare drammi per questa decima posizione: dob-
dell’Ilpra Vigevano Gaia mo tempo il Cesena, con un colo di Antonioli), poi con un biamo rimanere calmi e concentrati perché le qua-
Zucca, che ha corso in Giaccherini intraprendente, tiro di Riise a botta sicura de- lifiche sono un conto e la gara un altro ed è lì che
44’34”7 i 10.000 al Memo- mette paura alla Roma con viato sulla linea da Ceccarel- si assegnano i punti, non oggi». Strategia sbagliata
rial Leonardo Villa a la velocità sulle ripartenze. li. Al 35’ però e Bogdani ad in qualifica? «Chi predice il tempo non fa nessuna
Guanzate, nel comasco. La gara è vivace con occasio- andare a un passo dal clamo- magia, abbiamo tutti lo stesso radar e la pioggia ar-
ni da entrambe le parti: Na- roso vantaggio per i roma- riva in trenta secondi».
MEETING DI RIMINI gatomo proprio su iniziativa gnoli, solo davanti a Julio Non nasconde l’amaro in bocca per le deludenti
GENTILI IN PISTA di Giaccherini sfiora il palo, Sergio, tocca appena fuori. qualifiche l’altro ferrarista Felipe Massa: «Una
- Oggi l’azzurra campio- la Roma replica con Vucinic Nell’altro anticipo della qualifica difficile, senza dubbio. Già in mattinata
nessa italiana dei 400 osta- e De Rossi, poi Bogdani per il giornata, colpaccio in trasfer- avevamo visto che McLaren e Red Bull erano più
coli Manuela Gentili, che Cesena spreca un gran con- ta del Genoa sul terreno del- veloci di noi e sono riuscite a confermarsi nel po-
si allena e lavora nel Pave- tropiede. La ripresa ricomin- l’Udinese: i grifoni hanno meriggio, quando noi abbiamo avuto qualche diffi-
se, scende in pista al Mee- cia sulla stessa falsariga del vinto 1-0 con rete realizzata coltà e non abbiamo ottenuto il risultato che ci
ting di Rieti sui 400 hs. primo tempo, ma con una Ro- da Mesto a 9’ dal termine di aspettavamo: vorrà dire che cercheremo di miglio-
ma che appare più lucida e Luca Ceccarelli una gara molto equilibrata. rare la nostra posizione in gara».
P07PCM...............28.08.2010.............23:32:18...............FOTOC12