Sei sulla pagina 1di 44

MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 ANNO 122 • NUMERO 181

EURO 1,20 www.laprovinciadilecco.it

Santanché: niente accordo Egitto: Morsi sempre più solo


Scontro Pd-Pdl sul voto Ha respinto l’ultimatum ma
per la Camera. Alfano: «Da noi la sua posizione sembra
nessun passo indietro» ormai del tutto compromessa
SERVIZI A PAGINA 4 SERVIZIO A PAGINA 10

GOVERNO
E PAESE
Folle sparatoria del vigile sospeso
ENTRAMBI Mattinata da Far west nel Varesotto, a Cardano al Campo: un agente della polizia
locale, Giuseppe Pegoraro, 61 anni, di Busto Arsizio, ha fatto fuoco con la pistola
PRECARI ferendo gravemente il sindaco Laura Prati e il vice Costantino Iametti ALLE PAGINE 2-3

di PIERFRANCESCO FRERÉ

Vandali scatenati a Pescarenico


ifficile negare che il

D verticedimaggioran-
zaincalendariogiove-
dìabbiaunqualcosadi
antico,unrichiamoinvolonta-
rioairitidellaprimarepubbli-
ca. Prese di mira decine di auto: spaccati vetri e specchietti, ora si esaminano le telecamere
Sceltacivica,chelohavolu-
toancheperquestionidivisi- RaidvandalicoaPesca- chietti retrovisori mandati in Filo di seta nedì e martedì sono giunte 12 compiuto nelle vie Pescatori,
bilità,fasapereconilministro renico.Unicoobiettivodichiha frantumi per danni alla singola denunce per danneggiamento del Barcaiolo e piazza Era sono
MarioMaurochel’obiettivoè colpito era quello di provocare vettura di diverse centinaia di Pato lascia Barbara con un maèprobabilechealtrepersone comunque i carabinieri che ora
quello di essere di stimolo al il più grave danno possibile alle euro.Dagliabitacolinonèstato tweet. Fosse così facile mollare possano aver sporto denuncia stanno passando al setaccio le
’’governo delle mille paure’’. vetture parcheggiate nelle vie portato via nulla, si è quindi il babbo... aifiniassicurativiancheinQue- immagini delle telecamere pri-
Unadefinizionepocoincorag- del rione di Lecco. trattatodelclassicoattovanda- stura e alcomandodella polizia vatepresentiinzonapercercare
giante in vista della manovra Sono state almeno una cin- lico e non di un tentativo di fur- locale. elementi utili per risalire agli
economicache,traIva,Imue quantinalevetturepresedimi- to. Al comando provinciale dei Le indagini per cercare di ri- autori del raid vandalico.
tagli alla spesa pubblica, do- ra con finestrini, lunotti e spec- carabinieri nelle giornate di lu- salire agli autori dello scempio DE VITA A PAGINA 20
vrebberilanciareilnostroPae-
se.Cisichiedecomepossano
reagireicittadiniseiprimiad
avanzare pesanti perplessità Goletta verde. Il lago è ancora troppo inquinato
sull’esecutivosonoipartitiche
CONTINUA A PAGINA 11
Ponte Vecchio, si cambia
Brivio riapre la rotonda
SPARANO
Clamoroso dietro- tazioneavessedatoesitinegati-
AL SINDACO front.Ventiquattr’oredopol’an- vi, si sarebbe cambiato.
E UCCIDONO nunciodelsindacodivolercon- Evidentementeil“summit”tra
tinuarelasperimentazionedel- polizia locale, ufficio viabilità e
LA RAGIONE la viabilità sul Ponte Vecchio lostessosindaco,hasortitol’ef-
così com’era iniziata per tutta fetto di modificare le posizioni.
l’estate,eccol’inversionedirot- Un segno di intelligenza, visti
di PAOLO ROSSETTI ta. i disagi vissuti lo scorso week-
Inverità,Brivioavevaannun- end.
acrisinonèsoloecono- ciato che, nel caso la sperimen-

L
VILLANI A PAGINA 19
mica,nonèsolofattadi
personesenzapiùunla-
voroedifamigliechefa-
ticanoadaffrontarelaterzao Abbadia Merate
quartasettimanaperchéscar- Ciclabile “ Super” Pista di atletica
seggiano i soldi.
Laveracrisi,ilverodegrado
«Tutto fermo» Soldi dall’Auchan
di un mondo che non sa più L’ex sindaco Cardamone Accordo per l’ampliamento
dovesbatterelatesta,chenon torna ad attaccare l’Anas dell’Auchan. Nuove rotonda
riesceaimmaginareunfuturo per la pista ciclabile e pista di atletica
èquellochesimanifestainepi- SERVIZIO PAGINA 25 PEREGO A PAGINA 30
sodicomelasparatoriadiieri
aCardanoalCampo.Vicende
che più che a una provincia Oggiono DOMANI
lombardafannopensareauna Nuove bacheche in omaggio
sperduta contea del Texas,
quella dei film dove la legge è
«Più eleganti» l’inserto
abbinamento valido nelle province di CO-LC-SO

solosullacartaeognunosire- Nuovi gli spazi per le Campionato


golaicontidasolo,dellespara- Cattive le notizie sulla qualità dell’acqua del Lario: dodici dei sedici punti in cui sono stati fatti i prelievi sono affissioni. A costo zero
torie nelle scuole ad opera di per il Comune
Mondiale
a richiesta con “Viversani & belli” € 1,50

risultati inquinati e nove lo sono fortemente. Sette sono sul ramo lecchese . Questi i risultati del monitorag-
CONTINUA A PAGINA 11 gio effettuato dalla “Goletta dei laghi” di Legambiente. VASSENA A PAGINA 17 ZUCCHI A PAGINA 28 Trial

Tutti assieme in pullman


per ritirare la pensione
Casatenovo
Le Poste chiudono gli uffici di ta, e rientro un’ora e mezza
Onno e Limonta. I pensionati dopo. Un servizio che offre ai Scuola di musica
restano a piedi e devono anda- pensionati la possibilità anda- Paga tagliata
re a Vassena, almeno tre chilo- re in posta a Vassena senza Il Consorzio di Villa
metri di distanza da entrambe problemi e senza troppi disagi. Greppi decide di tagliare
le frazioni, per ritirare la pen- Il servizio verrà ripetuto il gli stipendi dei docenti
sione. secondo giorno di ogni mese della civica scuola
Per chi non ha un proprio mez- (giorno di ritiro pensione). di musica. E incarichi
zo di trasporto è un problema. Nel caso in cui dovesse cadere soltanto di un anno. Non
Così da ieri è attivo il servizio di domenica, il servizio slitterà tutti accetteranno
di minibus del Comune, con al giorno successivo. SERVIZIO A PAGINA 29
partenza da Onno e da Limon- SANDIONIGI A PAGINA 26
2 LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Cardano al Campo L’attacco al Comune


A pochi metri la chiesa era affollata I colpi di pistola sono stati sentiti a Cardano poteva fare una strage. benissimo,noncredevofosserode- sto niente – raccontano i fedeli al-
anche durante la messa delle 9. C’è Durantelacelebrazionedellalitur- gli spari. Non ci credeva nessuno, l’uscita – abbiamo saputo solo più

Quei proiettili durante la messa statoanchequestonellagiornatadi


ordinariafolliadiGiuseppePegora-
giadellamattinaifedelihannosen-
tito distintamente i colpi di pistola
quandosiamouscitiabbiamosapu-
tocosafosseaccadutoesiamorima-
tardi. In questo momento preghia-
mo perché il nostro sindaco e il no-

«Adesso preghiamo per loro» ro,soprannominato“Peg”,l’exvice-


comandantedellapolizialocaleche
esplosi in mezzo alla strada. «Sì –
diceun’anziana–liabbiamosentiti
stisconvolti».Lamessaèprosegui-
taregolarmente:«Nonabbiamovi-
strovicesindacosiriprendanoalpiù
presto. Che stiano bene in fretta».

Vigile sospeso
spara al sindaco
Voleva una strage
Cinque colpi: ferito anche il vice di Laura Prati
Aveva con sé un arsenale. Ha agito per vendetta

PINO VACCARO quellicheallavorononc’erano.La direzionimanelgirodiunaqua-


MattinatadaFarWesta vicendarisaleal2005,lacondan- rantinadiminutiPegoraroèstato
Cardano al Campo: intorno alle na era stata emessa alla fine del rintracciato.Unavoltaabbando-
9.30unuomo,l’exvicecomandan- 2012: a giugno l’agente era stato natalamacchinainavaria,èstato
tedeivigiliurbaniGiuseppePe- sospeso dal servizio. Motivo che intercettato dalla polizia in via
goraro,detto“Peg”,61annidiBu- avrebbescatenatoilraptusdiven- MartiridiCefalonia.Diarrender-
stoArsizio,hasparatodiversicolpi detta di ieri in Comune si,però,nonnevolevapropriosa-
dipistolaferendoinmanieragra- pere.Moltoprobabilmenteapiedi
veilsindacoLauraPratieilvice- Uninseguimentodafilm stavaraggiungendoaltriobiettivi
sindaco Costantino Iametti. DopoavercolpitoPratieIametti, sensibili, forse vecchi ammini-
Il primo cittadino è stato rag- Pegorarosièallontanatorapida- stratoricheritenevaresponsabili
giunto da almeno tre colpi di pi- mentedalmunicipioraggiungen- perlasospensionedelsuoincarico
stola765,all’addome,albraccioe dolavicinasededellaCgil,affolla- di lavoro.
all’anca,mentreilsuoviceèstato ta a quell’ora di mattina: ha fatto
colpitodadueproiettili,unoalla irruzione, gridando a tutti di al- Tentatoomicidioplurimo
testa(perfortunasolodistriscio) lontanarsi gettando una sorta di «C’era il timore – dice Eugenio
e l’altro all’addome. molotov artigianale, Fusco,procuratorediBusto–che
probabilmente per potessecolpireancora».Prontoa
FarWesttraipassanti Operate crearsi un diversivo. tuttopurdivendicarsianchesesul
I due amministratori Poilafuga,insegui- moventegliinquirentihannopre-
pubblicisonostatitra- le due todaunagentedipoli- feritononsbilanciarsi.Armatofi-
sportatinegliospedali vittime zia locale con il quale no ai denti ha esploso due colpi
di Gallarate e Varese:
sono stati entrambi
Sono gravi haingaggiatounaspa-
ratoria. Colpi esplosi
contro la macchina della polizia
raggiungendoilfinestrinomaper Assalto alla Rambo
sottopostiaundelicato ma fuori perstrada,aduepassi fortunasenzaferirenessuno.Siè
interventochirurgico
chehaavutoeffettipo-
sitivi. Sono ricoverati
pericolo dainegoziedallagente
che in quel momento
affollavano il centro
poiallontanatonellevielimitrofe,
inassettomilitare,conunpaiodi
carabinealbraccioecontantipro-
Fucili a pompa, mimetica e munizioni
inrianimazione,inprognosiriser- delpaese.Nellevicinanzec’eraan-
vata,masullelorocondizionic’è cheilmercatocontantivisitatori
iettiliadisposizione.Avevaanche
una decina di bottiglie piene di
Era armato fino ai denti e pronto a tutto
uncautoottimismo:almomento impegnatiafareshoppingdaban- benzina.
nonsarebberoinpericolodivita. carella. Una sorta di Rambo pronto a GiuseppePegoraroeraprontoatutto coraggiodavendereetantosangue Busto Eugenio Fusco, dal Pm Nadia
Quelladiierièstataunamatti- Pegoraroèsalitoabordodella tutto con nessuna intenzione di tantodaessersimessoinassettomili- freddo:«Stavaattraversandolastra- CalcaterraedalQuestoreDaniloGa-
natadiordinariafolliasullaquale sua Peugeot incalzato dal vigile farsi catturare. È stato sorpreso tarecontantodicarabine,pistole,mu- da–raccontaDalfino–inquelmomen- gliardi: «Ha dimostrato freddezza e
laProcuradiBustoArsiziostaten- urbanoarmato.Iproiettiliesplosi dalresponsabiledelcommissaria- nizioni,mimeticaebottigliepienedi tocisiamoaccortichenonsierareso ancheuncertoatletismo».Coraggio
tando di fare chiarezza. Dietro il dall’agente hanno colpito la car- todiGallarate,GianlucaDalfino, benzina.Sembravaessereuscitoda conto del fatto che lo stessimo se- agrappoliperildirigentediGallarate.
folle gesto sembra che ci sia una rozzeriaelegommedell’utilitaria chedopounacolluttazioneloha un film di Rambo. guendo. Ci ha dato le spalle, mi sono «Ancoraunavolta–diconoilQuesto-
vecchiaquestione,uncontoinso- dell’exvicecomandantecheèriu- immobilizzatoearrestato.Pego- Bloccatodaunuomochestavasvol- lanciatodicorsapropriomentrestava reeilprocuratore–carabinieriepoli-
speso,unasortadivendetta:Pego- scitoafuggire.Sulpostosonoso- rarodovràorarisponderediten- gendoilsuolavoroditutoredell’ordi- imbracciandolacarabina.Glihodato ziahannodimostratoungrandissimo
raro,infatti,erastatocondannato praggiunte volanti della polizia tatoomicidioplurimo.Leindagini ne,eroeperungiorno.Ilcapodelcom- un calcio sul petto, poi siamo caduti coordinamento.Volevoringraziare
pertruffaaidannidelloStatoin- delcommissariatodiGallaratee vannoavanti:ilpm,NadiaCalca- missariatodiGallarate,GianlucaDal- perladiscesa.Eloabbiamoarresta- – aggiunge il Pm – carabinieri e poli-
siemeadaltricolleghiconiquali le pattuglie dei carabinieri della terra,haespressosolidarietàagli fino,senzaalcunapaurasièavventa- to».NellacolluttazioneDalfinohari- ziottipercomehannooperato.Grazie
avevacreatounsistemasecondo compagniadiGallarate.Lericer- amministratoriferiticomplimen- to contro Pegoraro, armato fino ai portatolafratturadelperone.Unge- alorolasituazioneèstatacontenuta,
cuialcunitimbravanoancheper chesonoandateavantiintuttele tandosiconleforzedell’ordine. 1 denti,elohaarrestatodimostrando stoesaltatoanchedalprocuratoredi avrebbepotutoandarepeggio». P.VAC.

ne....». Pegoraro, sempre dopo dioneiconfrontidelsindacoedel

Lucido e senza pentimento l’interrogatorio,haanchesmen-


tito fortemente che qualcuno
fosseaconoscenzadiquelloche
vice sindaco e dei due agenti di
Poliziachesitrovavanonellavo-
lantecolpitadaicolpidifuciledi

«Così sia fatta giustizia» voleva fare.

«Nessuno sapeva nulla»


«Leconfermochedell’azionedi
Pegoraro.Asuocaricoanchel’ac-
cusa di porto d’armi abusivo e
resistenzaall’arresto.Neiprossi-
migiornicisaràl’interrogatorio
questa mattina nessuno sapeva digaranziadavantialgip.Pegora-
«Fiatiustitianecivesadar- motivazioni del suo gesto. L’uo- risposto ieri alle domande del nulla.Iononhoavvisatonessuno. ro è difeso dagli avvocati
maruant».Inlatino:vengafattagiusti- moavrebbeagitocontroilsinda- sostitutoprocuratoreNadiaCal- Domenica ho mangiato con la Gianluigi Ceriotti e Gianluca
zia,cosìcheicittadininonusinolearmi co Laura Prati perché ce l’aveva caterra,però,eraunuomotran- mia famiglia, abbiamo parlato Fontana,cheierieranopresenti
per farsela da soli. con lei per quanto successo in quillo, lucido, per nulla turbato delle vacanze. Anzi, i più stupiti durantel’interrogatoriodell’in-
« È questa la frase che Giuseppe passato.Perquellavicendalegata da quanto fatto. sonostatiproprioimieifratelli». dagato.«Glieloprometto,incar-
Pegoraro avrebbe ripetuto più aiturnidilavorocheavevaporta- Neanchegliexcolleghi,coinvolti cere mi comporterò bene».
volte,davantialsostitutoprocu- to prima al processo per truffa e «Se questo è un crimine...» nel processo con lui, sapevano Questo l’ultimo messaggio
ratoreNadiaCalcaterra,nelcor- peculato e poi alla condanna di «Penso di averle detto tutto - ha nulla?«Nessunosapeva,neanche mandatodaPegoraroalsostituto
sodell’interrogatoriochesiète- Pegoraro e alla sospensione dal spiegatol’uomoalpm,subitodo- i colleghi. Anche perché non mi procuratoreCalcaterraprimadi
nutoieriserainprocuraaBusto servizio. poessereuscitodall’interrogato- avrebberoseguito».Dopol’inter- essereaccompagnatoincarcere
Arsizio.Un’audizionecheèdura- Volevaesserereintegratonel rio-,anchelemotivazioniperso- rogatoriol’uomoèstatoportato dagli agenti di Polizia. Ora avrà
ta diverse ore, in cui Giuseppe suo ruolo e così ha deciso di im- nali,intellettualieumanedelmio in carcere. Le accuse, nei suoi tempo per ripensare a quanto
Pegoraro ha spiegato a lungo le bracciare le armi. Quello che ha gesto. Se poi questo è un crimi- Giuseppe Pegoraro in divisa confronti,sonoditentatoomici- fattoierimattina. 1 TizianoScolari
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 3

Gambizzato in piazza: il precedente di due anni fa Dicembre 2000, la strage del Nautilus
In molti ieri a Cardano hanno pensato a un’altra sparatoria. Duebuttafuorimortieunoferito.Ilbilanciodellastrage
Era il 25 luglio 2011, quando in piazza Sant’Anastasio, davanti alNautilusaCardanol’8dicembredel2000.Aspararefu
all’ingresso di un bar, Pasquale Fuscà esplose sette colpi di SalvatoreGreco(condannatoa20anni),arrivatoalladiscoteca
pistola contro Michele Ranieri. Fu un regolamento di conti. perdifendereifiglimalmenatidalpersonaledellocale.

Alla Cgil con la molotov


Era il secondo obiettivo
«Ha parcheggiato la sua
Peugeotrossaconivetrirottielegom-
me bucate appena fuori dalla nostra
sede.Poi,conunfucileapompainma-
no,èentrato,hagridatoatuttidiuscire
e ha buttato una specie di bomba car-
ta».
GiuseppeRoveda,volontariodel
patronatoIncadellaCgilaCar-
dano, ha ancora negli occhi la
faccia di Giuseppe Pegoraro,
2 l’uomo che ieri mattina, dopo
aversparatoalsindacoealvice-
Follia premeditata sindaco di Cardano ed essere
sfuggitoaunagentedellaPolizia
1. Giuseppe Pegoraro, agente localechelorincorreva,sièfer-
di polizia locale di 61 anni mato nella sede dello Spi Cgil L’impressionante arsenale in dotazione all’aggressore VARESEPRESS
originario di Busto Arsizio, piena di pensionati in cerca di
viene portato in carcere dagli aiuto per il modello Red della e portava i segni inequivocabili
uomini del commissariato dichiarazione dei redditi e ha diuntentativodiarrestoalquale
di Gallarate. Poco prima l’uo- seminato il panico facendo Prima di gettarla l’uomoèriuscitoasottrarsisolo
mo aveva sparato al sindaco di esplodere una sorta di molotov in un primo momento.
Cardano e al suo vice sindaco. molto rudimentale. Un’azione ha fatto uscire tutti
I due, feriti gravemente, sono quasidimostrativaperchèprima dalla sede Non ci sono motivi
fuori pericolo dopo ore di dilanciarequellasottospeciedi Alla Cgil resta il sollievo per lo
angoscia ordigno ha fatto sgomberare il
del patronato scampato pericolo ma anche
2. Il sindaco di Cardano al locale la cui entrata dà diretta- l’incredulità per un gesto del
Campo Laura Prati mente sulla strada: i volontari ciato.Dall’altrapartedellastra- qualenonsicapisconoleragioni:
3. Il vice primo cittadino della sede hanno aiutato gli da,atreoquattrometridall’en- «Non ci sono motivi plausibili
Costantino Iametti utentidelpatronato,unaventi- tratadelloSpi,c’è,inveceilcap- per spiegare quanto accaduto-
naintutto,adabbandonarel’uf- pellinoverde,stilemilitare,che commenta Umberto Colombo,
1 3 VARESEPRESS ficio.Soloalloral’uomohagetta- l’aggressore ha perso prima di segretariogeneraledelloSpiCgil
to la bottiglia incendiaria. risalire in macchina e darsi alla di Varese- Questa persona non
fuga,allontanandosidalcentro eraunnostroiscritto,nonhamai
Nessuna conseguenza di Cardano. avutovertenzeorapporticonla
Non c’era, insomma, la volontà Sotto il portico del cortile di Cgil.Ogginelpatronatoc’erano
esplicitadifarmalecomequella fronteunabottigliettadiplastica ipensionatichechiedevanoaiu-
sitatoalcunemedicazioni.Così, dimostrataqualcheminutopri- che potrebbe essere quella uti- to per le lettere Red dall’Inps:
All’esterno dell’ospedale l’ex vigilie è stato condotto al-
l’ospedale di Gallarate.
ma in Comune. Resta comun-
que, e non è poco, lo spavento
lizzataperlabombaincendiaria.
E’ schiacciata ma non riporta
forsehavistolagenteehapensa-
todientrarelì.Manonpossiamo

la rabbia degli amici Qui, però, sono sopraggiunti


anche i famigliari e gli amici del
sindaco di Cardano al Campo,
provatodaivolontarichestava-
no svolgendo il loro servizio e
dallagentechegremival’ufficio.
segniparticolari,ariprova,for-
se,chela“bomba”noneravera-
mentetale,ocomunquenonpo-
entrarenellatestadellepersone.
Di certo la paura è stata tanta ,
sia per i volontari che per chi si
Laura Prati. Quando Pagoraro, Persone giunte in via Mameli teva causare danni più di tanto. era rivolto ai nostri sportelli».
GiuseppePegoraro,61 dentidellaviafuggireapiedive- dopoesserestatomedicato,èsta- per fare il loro dovere di contri- Ilmodellocorrispondealtappo Ilmotivodiquestogestoforse
anni,harischiatoillinciaggioal- stitointutadamimetica,zainoda tocondottoallaVolanteperesse- buenti e costrette a fuggire per giallochesitrovaall’ingressodel Pegorarolospiegheràagliinqui-
l’esternodelProntoSoccorsodel- mimeticaecappello,indirezione reportatoalcommissariatoalcu- non pagare le conseguenze del patronato.Inmezzoallastrada, renti. Colombo, dal canto suo,
l’ospedale di Gallarate. diviaBaracca.Dopoaversparato nicittadinisisonoscagliaticon- gesto di un folle. infine, ancora qualche pezzo di tienesoloadarelasuasolidarie-
L’uomo, artefice dell’aggres- duecolpicontrolaVolantechelo tro l’automobile degli agenti. Un’oradopoilblitzdiPegora- vetro,diquellidisseminatisulla tà,econluidituttoloSpivaresi-
sionearmataall’internodelmu- stavainseguendo,edopoaverab- Per un attimo si è temuto il roallaCgilrimangonol’entrata strada a partire dal municipio no, al sindaco Laura Prati e al
nicipio di Cardano al Campo e bandonatolozainopienodimu- peggio: le persone presenti al- sporcatadibiancodall’estintore finoalpatronatoIncadaun’auto vicesindacoCostantinoIametti:
dopo una rocambolesca fuga in nizionidavantiallapalazzinadel l’ospedale,preoccupateperlosta- usato per spegnere un principi che era stata danneggiata nei «E’ un fatto che ha spaventato
auto,èstatofermatodagliagenti signor Alfeo Gorgi, i poliziotti todisalutedellaPrati,hannoini- o di incendio, una pila parte del finestrini. molto ma che ci interroga». Sì,
del commissariato di Polizia di sono riusciti a fermarlo. Ma du- ziatoascuoterel’automobileeha fumogeno, il tappo giallo della La sua fuga nonpoteva avere ora è il tempo delle domande,
Gallarate.L’uomohaabbandona- rantel’arresto,Pagoraroharipor- imprecare contro l’aggressore. bottigliettadiplasticausataco- esito diverso da quello che ha della ricerca di quel perchè che
to la Peugeot rossa in via Monte tato alcune contusioni al volto Gliagentisonoriuscitiaportare me “molotov”, il tappetino che effettivamente avuto visto che in questi casi è sempre difficile
Rosso,doveèstatovistodairesi- nongravichehanno,però,neces- in salvo Pagoraro. 1 Valeria Deste eraposizionatoall’entratabru- lamacchinaeragiàstatacolpita da scoprire 1 Paolo Rossetti

comunale di Cardano Matteo no il fatto, hanno dichiarato di

Truffa ai danni dello Stato Bottariconl’avvallodell’ammi-


nistrazione.
Quellocheilgiudiceestensore
essereanchestatimobbizzatiper
nonaveraccettatodifarpartedel
sistema(accusaperòarchiviatasu

Anche lui tra i condannati dellasentenzahadefinito«unsi-


stema»vedevaaturnounodegli
indagati timbrare anche per gli
altricolleghiconliberauscitasuc-
richiesta del pm).
Gli imputati hanno sempre
dettodinonaverenullaacheve-
dere con le accuse e in effetti le
cessiva per tutti. difesemiseroinlucealcunefalle
Lachiamavanoaltruffadel Novik il 19 ottobre 2012. Per gli a Maria Salvato; tre anni a Vi- LaFinanzapiazzòanchedelle nelleindagini.Perquestoilgiorno
cartellinoquell’operazionedellaguardia altrilecondannesisonoabbattu- viana Scrosati e Massimo Re- telecamereefilmòpermesiilgio- dellasentenzainmoltirestarono
difinanzache,partitanel2005,sièchiu- te pesanti: due anni Giuseppe ghenzani. chetto. di pietra.
sasetteannidopo(allimitedellaprescri- Pegoraro,cheieriaunannodalla La sentenza ha riconosciuto Avariotitologliagenticoinvol- Dopo la sentenza per tutti è
zione). sentenzavolevaprendersilasua ancheunrisarcimentodi63mila tifuronoaccusatiditruffaaidan- arrivata la sospensione. I reati
Durissima la sentenza: condan- vendetta;quattroannialcollega euroalComunecostituitosiparte nidelloStato(avrebberointasca- contestatisonoandatiprescritti
natisetteimputati,traexeancora EnricoMascheroni;dueannie civilequandol’amministrazione toancheicompensidistraordina- nel gennaio 2013.
inservizio,dipendentidelcoman- sei mesi per Marino Andorno era retta da Mario Aspesi. ri non lavorati) e peculato d’uso: Lavicendagiudiziariasièchiu-
do di polizia locale di Cardano. (Mascheroni e Andorno sono di L’indagine(avviatadaLore- in qualche occasione avrebbero sainquelmomento,malesospen-
Degli otto indagati, tra agenti recentestatilicenziaridalcomu- danaGiglioechiusadaLucaGa- utilizzato l’auto di servizio per sioni sono state confermate po-
eamministrativi,solouno(Ore- nediCardanoinseguitoallacon- glio),èpartitadaunespostopre- svolgerecommissionipersonali. chesettimane,fafacendoesplo-
ste Miglio)m è stato assolto dal danna);dueannieseimesiaDa- sentato da due ex colleghi degli Moltocontroversoilprocesso: I due fucili trovati dalla polizia dere la follia dell’ex vice coman-
collegiopresiedutodaToniAdet nielaDiBari;dueannieseimesi indagati e dall’allora segretario idueexcolleghichedenunciaro- nell’auto di Pegoraro VARESEPRESS dante Pegoraro. 1 S. Car.
4 LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Il fatto del giorno Fibrillazioni politiche


Il ddl carceri alla Camera È ostruzionismo alla Camera di Fra- cesso e di accedere a un programma re il più possibile l’approvazione del il filibustering hanno sostanzial-
telli d’Italia e Lega sul ddl sulla di rieducazione. Misure che vengo- provvedimento. Un sì che arriverà mente esaurito i minuti a disposi-

Ostruzionismo di Fratelli d’Italia «messa alla prova». Il testo preve-


de la possibilità, per gli imputati di
no duramente contestate da Fdi e
dal Carroccio, i cui deputati inter-
comunque: a parte la maggioranza
schiacciante a supporto del testo, i
zione. Non praticano ostruzionismo,
ma sono molto critici su diversi pun-

e Lega sulla «messa alla prova» processi con pena massima 4 anni,
di chiedere la sospensione del pro-
vengono a raffica con centinaia di
emendamenti allo scopo di ritarda-
tempi per l’esame sono contingen-
tati. E i partiti che stanno praticando
ti del testo i deputati M5S, pure mol-
to critici nei confronti di Berlusconi.

Nulla di fatto
sulla Santanchè
Pd e Pdl ancora
ai ferri corti
Spaccatura nella maggioranza, rinviato il voto
sull’elezione della fedelissima del Cavaliere
alla vicepresidenza di Montecitorio

GIULIANA PALIERI catura multi-


ROMA pla con il Pdl
a La «pitonessa» (come pronto a salire
lei stessa s’è definita) Daniela sulle barricate
Santanchè deve rinunciare, al- per il «veto inac-
meno per ora, al titolo di vice- cettabile» contro
presidente della Camera. L’ele- la «pasionaria».
zione della fedelissima berlu- È stata tentata
sconiana slitta ad altra seduta una mediazione in ex-
dopo il verdetto giunto dalla tremis nella riunione
stessa Assemblea di Montecito- dei capigruppo chia-
rio che con uno scarto di 193 mati a sbrogliare la
voti ha deciso per il rinvio della matassa, ma è falli-
«grana» ad altra seduta. Con il ta e la patata bol-
risultato di alzare al massimo la lente è passata di-
tensione tra Pd e Pdl, alleati nel Matteo Orfini (Pd) rettamente all’Au-
sostegno al governo. la. Il Pdl livido di
È accaduto che con l’appros- rabbia ha gridato un segnale di giochi di palazzo». I grillini in-
simarsi dell’evento (si deve so- alla violazione dei unità. Ha chiamato fatti si sono dati molto da fare
stituire Maurizio Lupi che, di- patti e delle larghe di prima mattina la per tagliare le gambe alla San-
ventato ministro dei Trasporti, intese. Sandro Santanchè per rassicu- tanchè, anche se poi non sono
ha lasciato vuota la quarta ca- Bondi ha puntato rarla e poi subito dopo il voto riusciti nell’intento di propor-
sella della vicepresidenza della l’indice contro la sini- I banchi dell’aula ha fatto sapere che non re un nome alternativo su cui
Camera) si siano moltiplicate stra che «non ha perso Pdl alla si cambia cavallo e che su quel convogliare gran parte dell’op-
nel Pd le voci di dissenso verso il vizio di dare patenti Camera nome non si fa dietrofront. posizione.
la Santanchè; pollice verso da di moralità e presentabi- durante D’altra parte la fedelissima L’obiettivo era far emergere
Pippo Civati, Laforgia, Matteo lità». Renato Schifani ha la discus- del Cavaliere sta molto a cuore la spaccatura nella maggioran-
Orfini, con Ivan Scalfarotto che tuonato contro il vulnus al- sione che a Berlusconi perché molto si sta za o quantomeno costringere il
ha smontato di netto la candi- la democrazia parlamentare. ha precedu- spendendo in sua difesa dopo la Pd a uscire allo scoperto o a
datura: «Non mi sembra che la Ma c’è chi ha girato il col- to il rinvio batoste giudiziarie. Anche lu- sporcarsi le mani.
Santanchè si contraddistingua tello nella piaga come Bruno dell’elezio- nedì sera era ad Arcore davan- A dare la linea il capogruppo
come una costruttrice di ponti, Tabacci che ha fatto notare: ne del vice- ti villa San Martino, con Verdi- del Movimento Riccardo Nuti:
di tessitrice di tele». Ma anche Sandro Bondi (Pdl) «Anche il Pdl non è compat- presidente. ni e Bondi, ad arringare la folla «Mentre il paese muore, i par-
da Scelta civica si sono levate to su quel nome». Ma il par- Nello scon- berlusconiana manifestando titi sono su un altro pianeta, la
voci di dissenso: «Non la voto, tito e lo stesso segretario torno, Da- solidarietà al Cavaliere. politica pensa alla Santanchè»
troppo divisiva», ha sentenzia- Angelino Alfano che se- niela San- Per il momento quindi il Pd ■
to Gianfranco Librandi. condo boatos non avrebbe tanchè tira un sospiro di sollievo men- .
Quindi alla fine nella mag- un rapporto idilliaco con la ANSA tre il movimento Cinque stelle
gioranza si è prodotta una spac- candidata, ha voluto dare esulta per aver fatto «saltare i

a
Cavaliere ne ha parlato in non far mancare nemmeno un presenta però la realtà. I malu-
Berlusconi la blinda serata proprio con l’ex
sottosegretario in un
incontro ad Arcore.
voto: «Nessuno ha intenzione di
mettere in discussione il gover-
no sulla votazione del vice pre-
mori all’interno delle file pidiel-
line sono diversi e pronti a veni-
re fuori alla prima occasione. Gli

«Lei il nostro nome Raccontano infatti che


Santanchè avrebbe
chiesto ieri in Aula di
sidente di Montecitorio – ha
messo in chiaro Berlusconi –
ma il Pd deve rispettare gli ac-
occhi sono infatti puntati sulla
riunione del gruppo della Ca-
mera che si terrà oggi alle 12 e a
non votare il rinvio della cordi». cui dovrebbe prendere parte an-
il Pd rispetti i patti» votazione in modo da far
emergere le divisioni nel
Pd.
A fare da quadrato intorno al-
la «pasionaria» berlusconiana ci
pensano tutti i big del partito a
che Angelino Alfano. In quella
sede, spiegano vari dirigenti del
partito, la fronda degli sconten-
La tensione resta dunque al- namento dell’ex partire dal segretario Angelino ti ha intenzione di mettere in lu-
ROMA do per il momento in secondo le stelle, ecco perché l’ordine premier. Alfano che in poche righe con- ce i mal di pancia. I fronti aper-
a Daniela non molla e piano le «beghe» legate al parti- impartito ai parlamentari pi- La Santanchè ferma l’intenzione di «andare ti sono vari: si va dalla scelta del-
Silvio la blinda anche se l’inten- to. Resta il fatto che l’ex capo del diellini resta quello di fare mu- dunque rimane avanti con la candidatura del- la Santanchè come sostituto di
zione di Berlusconi è quella di governo non ha gradito il caos ro intorno alla fedelissima del l’unico nome che il la Santanchè». Una presa di po- Maurizio Lupi (decisione che ha
restare lontano dalla Capitale scoppiato intorno alla candida- Cavaliere. La diretta interessa- Pdl continuerà a proporre al re- sizione volta anche a tentare di generato più di qualche mugu-
per tutta la settimana. Con ogni tura di Daniela Santanchè alla ta d’altronde non ha intenzione sto della maggioranza in attesa sedare i malumori interni allo gno tra i deputati) alla gestione
probabilità il Cavaliere rimarrà vice presidenza della Camera: e di fare passi indietro avendo an- che venga calendarizzata la vo- stesso partito sul nome dell’ex stessa del gruppo, fino ad arri-
ad Arcore a occuparsi di que- il conseguente rinvio della vota- che il Cavaliere dalla sua parte: tazione dalla prossima confe- sottosegretario. vare ai rapporti con la delega-
stioni personali come il dossier zione per evitare fibrillazioni al- non possono essere gli altri a renza dei capigruppo. E l’input La fotografia di un partito zione pidiellina presente al go-
legato ai suoi processi, lascian- l’interno della maggioranza. Il imporci chi candidare, è il ragio- che arriva da Arcore è quello di granitico e compatto non rap- verno. ■
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 5

In commissione al Senato Regge l’intesa nella maggioranza to. A spianare la strada l’accordo Di fatto escludendo, almeno per ora, nocchiaro dopo l’ok alla sua propo-
sulle riforme costituzionali. Il dise- raggiunto tra governo e maggioran- che ci siano interventi riguardanti il sta arrivato con il si della maggio-

Sulle riforme costituzionali gno di legge che istituisce il comita-


to che istruirà la pratica viaggia spe-
za e che ha portato a un emenda-
mento della relatrice, la presidente
Titolo IV della Costituzione, quello
sulla magistratura. «Ora è chiarissi-
ranza e il no di Sel e Movimento Cin-
que Stelle (poco persuasi, in realtà

l’intesa regge: passi avanti ditamente verso l’ok della commis-


sione Affari costituzionali del Sena-
Anna Finocchiaro che ha ben delimi-
tato il campo d’azione del comitato.
mo e non ci sono più alibi» per inter-
venire su questo fronte, dice la Fi-
che con esso non si apra a successi-
vi interventi in materia di giustizia).

Renzi contro i big Pd


«Basta tiro al piccione»
Affondo del sindaco sulle regole per il congresso
Ma dal partito: «Anche tu sei un capo corrente»
CRISTINA FERRULLI
ROMA
a Non ha ancora deciso
se si candiderà alla leadership
del Pd ma, certo, Matteo Renzi
(nella foto) non ha intenzione di
subire il «tiro al piccione», quel-
lo sport denunciato a sinistra di
colpire, e affondare, i rivali di
partito. «Signori, conosco il gio-
chino e non ho voglia di fare il
piccione», affonda il sindaco che
torna a chiedere regole e data
certa del congresso. E dà voce ai
sospetti di un asse della vecchia
guardia contro la sua candidatu-
ra, molto diffusi tra i renziani
che diserteranno domani la riu-
nione dei bersaniani, alla quale
invece parteciperanno big come
Massimo D’Alema e Dario Fran- nistra – osserva l’ex premier, già tina. Mentre, con meno tatto,
ceschini. lunedì duro con il sindaco – Nico Stumpo, già finito sotto gli
La stretta sull’iter congres- aspetti le primarie per eleggere strali del sindaco, ironizza in
suale, compresa l’eventuale se- il candidato del centrosinistra e transatlantico: «Come si dice a
parazione tra il ruolo di segreta- ci consenta di eleggere il segre- Firenze "Renzi fa il fava" ma è
rio e quello di leader, sembra an- tario del Pd. anche lui un capo corrente».
cora lontana. Nella prossima riu- Altrimenti rischiamo di eleg- Il nodo dell’ira renziana resta
nione, lunedì prossimo, Gugliel- gere un cattivo segretario». l’«alchimia delle regole» che una
mo Epifani dovrebbe indicare i Nel mirino dell’(ex) rottama- buona fetta del partito vuole
tempi di massima ma per le re- tore finiscono ancora una volta cambiare per distinguere segre-
gole ci vorrà almeno un altro i «capi corrente romani». Il par- tario e candidato premier. «Le
mese. Se, però, spiegano alcuni regole ci sono già, basta applicar-
«Sciolga il Parlamento» membri della commissione con- le», sostiene il sindaco, proprio
A
gresso, nelle riunioni della com- lunedì accusato dall’ex ministro
missione il clima con i renziani
Lunedì Epifani degli Esteri di pretendere cam-
Grillo contro il Quirinale Sospetto più che legittimo visto il
tono dell’intervento del capo del
M5S. Il blog di Grillo titola: «Le di-
è di dialogo, Renzi sente puzza di
bruciato. «In privato – scrive il
dovrebbe bi di norme solo se giocano a suo
vantaggio. Sulla «separazione
Gelo di Napolitano missioni di Letta. Grillo capo del Go-
verno. Un proclama di Napolitano».
sindaco nella sua newsletter –
tutti mi dicono: Matteo, stai buo-
indicare i tempi
di massima
delle carriere», anche per met-
tere al riparo il premier Enrico
A L’immagine sullo sfondo è un foto- no, ti facciamo fare il candidato Letta dalle tensioni congressua-
Beppe Grillo attacca a testa bassa che righe dopo, chiede «un incon- montaggio con la prima pagina del premier. Stai buono, che poi toc- tito, secondo il sindaco, va rivo- li, nel Pd sono d’accordo l’area di
Giorgio Napolitano ricevendo una tro» per «porre fine a questa ago- Corriere della Sera del 25 luglio 1943 ca a te. Faccio un appello ai diri- luzionato perché «un Pd delle Bersani, di Franceschini e, in
risposta gelida dal Quirinale. Il capo nia». La risposta del Quirinale libe- che annuncia la caduta del fascismo. genti: non preoccupatevi delle correnti non riesce a vincere, al una ritrovata sintonia, di Massi-
dello Stato è «regista» di «un gover- ra il campo da fraintendimenti: «Il L’allusione è chiara: via Letta come mie mosse, datevi una mossa». massimo può partecipare». mo D’Alema con Gianni Cuper-
no che fa solo annunci e tira a cam- presidente – affermano fonti del Mussolini, spazio a Grillo come a Ba- Anche perché «quello che fare- E la reazione dei big non si fa lo che ieri ha presentato la sua
pare» mentre «elargisce segni di Colle – non ha ricevuto nessuna ri- doglio. Ma mentre Grillo dal suo mo, sia che ci candidiamo sia che attendere ed è quasi unanime: candidatura ai parlamentari. I
sostegno quotidiano ai ministri». chiesta di incontro nei modi neces- blog chiede lo scioglimento delle non ci candidiamo, lo faremo co- anche Renzi, sostengono, è un tre big, insieme ad Epifani, si tro-
Un presidente – secondo il leader sari perché potesse prenderla in Camere, i deputati Cinque stelle di- me sempre senza chiedere il capo corrente con fedelissimi veranno insieme nella riunione
del M5S – che dovrebbe andare «in considerazione». Insomma, se Gril- mostrano di iniziare a conoscere i permesso ai capi corrente». piazzati in segreteria e anche promossa dai bersaniani sul do-
tv a dire la verità sullo stato dell’e- lo ha intenzione di incontrare il ca- meccanismi del Palazzo e tendono Una sfida che, prima di accet- nella commissione congresso. cumento «Fare il Pd». Prove di
conomia» e poi – scrive sul suo blog po dello Stato lo faccia come tutti gli una trappola alla maggioranza sul- tare, Massimo D’Alema consiglia «È incomprensibile chiamarsi dialogo tra le diverse aree che è
– «sciogliere il Parlamento». Lo altri e, soprattutto, non cerchi di la nomina di Daniela Santanchè al- a Renzi di considerare bene. «Se fuori quando si è dentro», osser- prematuro dire se si trasforme-
stesso presidente al quale, però, po- strumentalizzarlo per polemizzare. la vicepresidenza della Camera. vuole fare il leader del centrosi- va il bersaniano Maurizio Mar- ranno in un asse congressuale. ■
6 Italia LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

a a

Disoccupati
Saccomanni: ripresa più vicina Giovannini:
sforzo comune

Ma Confindustria non gli crede o affondiamo


ROMA
a Il decreto legge per il rilan-
Il ministro: l’economia si sta consolidando. Squinzi lo gela: crisi sempre acuta cio dell’occupazione, che punta in-
nanzitutto sui giovani, a cui seguirà
Il governo accelera su Iva e Imu. Napolitano: strategico l’afflusso di capitali esteri in autunno il secondo pacchetto di
misure del governo, «dà strumenti
maggiori per chi vuol far ripartire
l’Italia mettendoci del suo perché
FRANCESCO CARBONE penso che possa essere un se- ora serve l’impegno di tutti per riat-
ROMA gnale verso la ripresa, anche tivare il mercato del lavoro».
a La ripresa divide il Te- grazie alle misure prese». Il monito arriva dal ministro del
soro e Confindustria. Mentre si Ma gli industriali appaiono Lavoro, Enrico Giovannini, che
anima il dibattito sui tempi del- poco convinti e ipotizzano una sottolinea il risultato ottenuto
l’uscita dalla recessione, sem- tempistica diversa: «Io Sacco- anche in Europa sui fondi tripli-
brano divergere le posizioni tra manni lo stimo moltissimo – di- cati per la cosiddetta «Garanzia
gli industriali e il ministro del- ce il presidente di Confindu- giovani» (1,5 miliardi per il 2014-
l’Economia Fabrizio Saccoman- stria, Giorgio Squinzi – ma in 2015). Ma non basterà» l’impe-
ni, che però scommette sulla effetti la luce in fondo al tunnel gno del «solo governo. «O è l’in-
chiusura dei dossier Imu e Iva non la vedo ancora». tero Paese, comprese le impre-
entro luglio. Il titolare di Via XX se, che farà questo esercizio o il
Settembre tenta, infatti, di met- «Punto di non ritorno» peso di 2,2 milioni di "Neet" (i
tere il turbo e portare a casa due Anche perché dai dati emerge giovani che non studiano, non
dei «cardini» della politica eco- che «la produzione industriale lavorano e non si formano) ci
nomica prima dell’estate: lo a giugno è in calo dell’1,7% su porterà a fondo». Perché, sotto-
stop all’aumento Iva base annua. Cioè ci linea il ministro intervenendo
e la riforma della tas- stiamo stabilizzando ad un convegno promosso da
sazione sulla prima
casa con contestuale
Diverse sul fondo. Verso fine
anno ricominceremo
Confindustria e parlando, quin-
di, alle imprese, «è attraverso
intervento sull’Imu. valutazioni la risalita». Una posi- l’innovazione e la generosità gio-

Tempistica diversa
sui dati zione che appare più
vicina a quella di Za-
vanile che si fa il salto».
Un monito sulla «grande
E infatti già il decreto relativi nonato: «Siamo arri- emergenza» dell’Italia, la disoc-
sulla prima rata Imu
dovrebbe essere li-
ai primi vati ad un punto di
non ritorno. È una
cupazione che mina la «credibi-
lità delle istituzioni» oltre che la
cenziato rapidamen- 2 trimestri corsa contro il tempo Il presidente di Confindustria Squinzi tra i ministri Saccomanni (a sinistra) e Zanonato ANSA tenuta sociale del Paese, arriva
te (cioè senza modifi- per dare speranza al- anche dal presidente della Ca-
che) in Senato. Resta ancora da la nostra economia». E sempre mera, Laura Boldrini: «Senza ri-
definire se, per quanto riguarda Zanonato torna su un argo- Domani bord Bce su tassi sposte concrete al dramma del-
A
l’imposta sul valore aggiunto, mento di contrasto: «L’Imu sul- la disoccupazione, del precaria-
quello che sarà portato a casa è le parti produttive delle nostre to, della caduta verticale del po-
solo lo stop per un trimestre op- aziende, come magazzini e ca- Task-force Si torna a parlare di eurobond nelle
istituzioni europee, alla vigilia della
schi, i requisiti legali e le conseguen-
ze finanziarie» delle iniziative per tere d’acquisto degli stipendi e
pure, come chiede il ministro pannoni, è un controsenso». delle pensioni, la situazione po-
per lo Sviluppo Flavio Zanona- Una via viene indicata anche su eurobond consueta riunione mensile della Bce
di domani che, con tutta probabilità,
l’emissione di debito comune euro-
peo «sotto le forme di un fondo di trebbe anche repentinamente
to, lo stop definitivo. E sempre dal Capo dello Stato: «Oggi l’af- cambiare in peggio. E questo de-
a Palazzo Madama il decreto sul flusso di investimenti dall’este- Bruxelles manterrà i tassi fermi al minimo sto-
rico dello 0,50%, mentre negli Usa la
riscatto e di eurobond». Il gruppo
sarà presieduto dall’austriaca Ger- ve essere chiaro a tutti noi». È
lavoro sarà all’esame delle com- ro in Italia – dice Giorgio Napo- una questione anche di perdita
missioni Finanze e Lavoro del litano – è cruciale per dare uno dà il via libera Federal Reserve adotta la normati-
va di Basilea 3 sulle banche. La Com-
trude Tumpel-Guigerell, ex membro
Bce. La creazione del gruppo di di capitale umano, che crea un
Senato da giovedì. Saccomanni, stimolo innovativo alla ripresa missione europea – ha annunciato il esperti è legata all’accordo raggiun- «buco nero» non indifferente:
intanto, vede avvicinarsi la ri- produttiva e all’occupazione». A presidente Josè Manuel Barroso da- to con il Parlamento europeo per con i Neet «noi buttiamo 25 mi-
presa: «Il primo trimestre era Ma come è noto per esercitare vanti alla plenaria del Parlamento l’approvazione del «two pack», il liardi di euro l’anno di capitale
molto brutto, il secondo direi questa «attrazione» sono ne- Europeo a Strasburgo – ha formato pacchetto legislativo che rafforza umano», dice Giovannini, ricor-
che è un trimestre di stabilizza- cessarie le riforme: giustizia e il gruppo di esperti incaricato di stu- ulteriormente la governance econo- dando che l’Italia ha oltre 3 mi-
zione. Quindi, da economista, Pubblica amministrazione. ■ diare, «sotto tutti gli aspetti e i ri- mica europea. lioni di disoccupati. ■

L’intervista accia alle risorse finan- gatrice di servizi. Noi oggi abbia- possono essere usati per copri-

C
trovare i soldi?
a ziarie per coprire i «bu- «Prima di tutto una doverosa mo una Prefettura in ciascuna re l’Imu o l’Iva».
chi» che si creano nei premessa. Quello che è emerso provincia e il personale che vi la-
STEFANO VISALLI conti pubblici magari con estrema chiarezza dal lavo- vora è più o meno indipendente Perché?
analista di problemi finanziari perché si riducono voci di entra- ro fatto, a tale scopo, sia dalla dal numero degli utenti serviti. «Perché bisogna ragionare in
ta come Imu e Iva. Commissione istituita dal com- Anche le cose che fa ogni Prefet- una prospettiva di cinque anni
A
È una spirale che va bloccata. pianto ministro Padoa Schiop- tura sono, più o meno, indipen- con processi di riorganizzazio-
Basta con gli interventi sporadi- pa nel 2007 sia da quello svolto, denti dalla tipologia della pro- ne calibrati per questo arco tem-
«La spesa si riduce ci o d’emergenza: serve, invece,
un piano di riorganizzazione
più recentemente, dai tecnici in-
caricati dal ministro Giarda è
vincia in cui si trovano ad opera-
re questi uffici. Se uno ripensas-
porale. Fatto questo, alla fine ci
si ritroverà con una trentina di
della spesa pubblica a medio che lo spazio per riorganizzare se alla loro organizzazione, si miliardi di spesa in meno che
eliminando gli sprechi raggio, calibrato su un arco di al-
meno cinque anni, altrimenti la
la spesa è uno spazio molto im-
portante. Lo confer-
dovrebbe chiedere: "Ma quali
sono le cose che effet-
potranno essere reinvestiti pro-
prio nei servizi. Ragionare sul-
toppa rischia di essere peggio del mano anche le analisi tivamente servono l’immediato, con la caccia alle
Ma servono 5 anni» buco. È questa l’analisi di Stefa-
no Visalli, analista di McKinsey
di McKinsey portate
a termine in altri Pae-
nella mia provincia e
quali, invece, vanno
coperture di Iva e Imu, non mi
sembra serio. Se lo si fa con que-
& Company, nota società di con- si». studiate per la popo- sta enfasi e insistenza è solo per-
sulenza per la gestione di pro- lazione di Roma?". Se ché la politica, in realtà, non vuol
blemi finanziari e societari. Vis- «Importante» nel senso si ragionasse così ci cambiar niente».
salli ha, tra l’altro, fatto parte del- del valore economico? accorgeremmo facil-
la Commissione ministeriale «Sì. Non è difficile im- mente che un buon Forse l’emergenza incalza?
per la revisione della spesa tra il maginare che questa 30% delle attività «Non credo che sia così. Penso
2007 e il 2008 e di fronte alle po- riorganizzazione po- svolte potrebbe esse- invece che sia più difficile fare le
lemiche di questi giorni taglia trebbe liberare risor- Stefano Visalli re razionalizzato. Una cose di cui ho parlato prima
corto: «I centri di spesa – spiega se per una trentina di razionalizzazione piuttosto che operare con i soli-
– sono tanti e ramificati in ogni miliardi l’anno». che, col trascorre del tempo, ti tagli lineari a tutti gli enti sta-
livello dell’amministrazione porta a risparmi ed economie di tali. Verificare nel dettaglio
pubblica. Basterebbe razionaliz- Due punti di Pil? scala». quando, dove e come si spendo-
zarli, senza intaccare la qualità «Esatto ma il problema è che no i soldi dei cittadini è una stra-
dei servizi, per avere a disposi- riorganizzare la spesa pubblica Il problema, allora, è come condur- da più ardua. Tocca interessi
zione trenta miliardi l’anno di vuol dire ristrutturare le moda- re in porto questa riorganizzazio- concreti. Invece tagliare un po’
nuove risorse a disposizione del- lità di erogazione dei servizi. At- ne? a tutti si tramuta nella solita,
lo Stato. Ma invece si preferisce tenzione: non meno servizi ma «Certo, non si può procedere neutra, operazione contabile.
correre sempre dietro all’emer- rivedere come questi vengono per decreto. Bisogna entrare nel Quindi si preferisce percorrere
genza. Per non cambiare davve- offerti». merito, rivedere la situazione, ri- la via più facile. Quella che, di
ro le cose. L’emergenza rischia strutturare e riorganizzare, esat- fatto, non rompe gli equilibri e
di essere un alibi». Possiamo fare qualche esempio? tamente come farebbe una qual- che soprattutto non si fa nemi-
«Prendiamo il caso delle Prefet- siasi azienda. Gli spazi per ope- ci». ■
Spending revew, tagli alla spesa, ture, ma questo potrebbe valere rare e risparmiare ci sono. Pec- Daniele Vaninetti
Il palazzo del ministero delle Finanze a Roma sua riqualificazione. Come e dove per qualsiasi altra "agenzia" ero- cato che questi stessi spazi non ©RIPRODUZIONE RISERVATA
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Italia 7
a

Inchiesta Mps
Il presidente
del Santander
davanti al pm
SIENA
a L’interrogatorio del presi-
dente di Banco Santander Emilio
Botin, come persona informata sui
fatti, in rogatoria internazionale da
parte del pm Antonino Nastasi.
L’audizione del banchiere da-
vanti al magistrato, partito ieri
da Siena per Madrid, è in pro-
gramma oggi e potrebbe avvici-
nare la chiusura da parte dei
magistrati senesi dell’inchiesta
principale sul Monte dei Pa-
schi, quella sull’acquisizione di
Antonveneta. Era proprio l’in-
Riforma della giustizia, strada in salita Il ministro Anna Maria Cancellieri, in una foto del 26 giugno scorso, protagonista di una dura polemica con gli avvocati ANSA terrogatorio di Botin uno degli
a ultimi tasselli che i magistrati
aspettavano per chiudere que-
ciata dal ministro lasciando il da da Firenze, parlando di «resi- sto filone.

Il Guardasigilli: convegno al quale stava parteci- stenze» alle riforme che vengo-
pando, che spinge i legali parte- no dai «tanti campanilismi che
nopei a chiedere, se non ci sarà ci sono in questo Paese», il capo-
una marcia indietro, le sue di- gruppo del Pdl in commissione
missioni e che fa protestare di- Giustizia alla Camera Enrico Co-
Il potente banchiere spagno-
lo, che nel novembre 2007 riu-
scì a vendere Antonveneta al
Monte per 9,3 miliardi – tre
mesi prima l’aveva comprata a

«Le grandi lobby verse associazioni forensi. sta, non gradisce l’uscita del mi-
Peraltro tutto avviene alla vi- nistro: « Cancellieri parla di
gilia dell’incontro del ministro grandi lobby che frenano le rifor-
con i vertici dell’avvocatura, che me? Il Parlamento dimostrerà
contestano oltre alla riforma dei che non è così, attraverso propo-
sua volta per 6,6 miliardi –, do-
veva essere sentito a gennaio
ma «declinò» l’invito a Siena e,
solo nei giorni scorsi, ha dato la
sua disponibilità. A lui Nastasi,

frenano le riforme» tribunali, le misure sulla giusti- ste costruttive».


zia civile contenute nel decreto E dal Pd, il presidente del Fo-
legge «del fare», a cominciare rum giustizia Danilo Leva ricor-
dalla reintroduzione della me- da al Guardasigilli che le riforme
diazione obbligatoria, e soprat- sono «più forti» se c’è condivisio-
titolare insieme ai colleghi Al-
do Natalini e Giuseppe Grosso
dell’inchiesta, chiederà come
riuscì a convincere l’ex presi-
dente Giuseppe Mussari ad ac-
«Fuori onda» del ministro fa infuriare gli avvocati tutto l’assenza di un confronto ne «non quando vengono fatte
con la categoria. per penalizzare qualcuno».
quistare l’istituto veneto. A Sie-
na, dove ieri è arrivato anche il
Cancellieri non risparmia critiche alla maggioranza Cancellieri interviene al con-
vegno di Confindu-
Ma il fronte aperto più caldo
è quello con gli avvo-
vicepresidente del Csm Miche-
le Vietti per portare la sua «so-
«Sulla giustizia prevalgono interessi di parte» stria sulla crescita del-
le imprese. Parla delle
cati, dopo la «gaffe» lidarietà ai magistrati che qui
lavorano con zelo e professio-
riforme sulla giustizia,
Le del ministro a Napoli.
«Le parole di Cancel- nalità», la prossima settimana
ROMA i cui tempi lunghi sco- associazioni lieri sono gravissime. potrebbe sbloccarsi anche la vi-
a Gli avvocati tra le gran- Protestano anche i sindacati raggiano gli investi- cenda del sequestro d’urgenza
di lobby al lavoro per bloccare le
A
menti, e delle diffi-
forensi: Rappresentano una
mancanza di rispetto di 1,8 miliardi di banca Nomu-
coltà incontrate, so- «Una grave ed esprimono una
riforme che il governo sta por-
tando avanti per ammodernare
la giustizia, a cominciare dalla re-
Sette deputati del Pd prattutto sulla sop-
pressione dei tribuna-
caduta concezione antide-
mocratica», tuona il
ra che il gip Ugo Bellini non
aveva convalidato. Il tribunale
del riesame, infatti, esaminerà
visione della geografia giudizia-
ria, che prevede l’accorpamento
«Ricucire, intervenga Letta» li, sulla quale, raccon-
ta, si combatte una
di stile» presidente dell’Ordi-
ne di Napoli France-
l’appello presentato dai pm
convinti che nel contratto con
e la soppressione di tribunali e A «battaglia» quotidiana. E rispon- sco Caia. E le associazioni foren- il Monte per la ristrutturazione
uffici del giudice di pace e che «Il premier Letta valuti se non sia il governo si regge su una maggio- de senza peli sulla lingua alla do- si definiscono «inaccettabili» o del derivato «Alexandria» ci
proprio ieri è approdata all’esa- opportuno intervenire per ristabi- ranza di grandi intese, sarebbe sin- manda del direttore del Tg de quanto meno una «grave caduta siano stati i presupposti per il
me della Consulta. L’affondo vie- lire il corretto rapporto con la cate- golare che si cercasse lo scontro La7 Enrico Mentana, su chi sia di stile» quelle espressioni. Ma il reato di usura e truffa. Tesi che
ne dal Guardasigilli Anna Maria goria degli avvocati che rappresen- gratuito contro una delle categorie al lavoro per frenare le riforme: ministro non arretra: parla di il gip aveva respinto, così come
Cancellieri, che prende di petto ta uno dei pilastri del sistema della professionali». «Gli avvocati... le grandi lobby «gazzarra» degli avvocati napo- non aveva convalidato neppure
anche le forze politiche che com- giustizia». È quanto dichiarano i de- «Siamo francamente colpiti dall’in- che impediscono che il Paese di- letani, e spiega che la sua decisio- il sequestro di 14,5 milioni di
pongono la maggioranza: sulla putati del Partito democratico Da- differenza del ministro della Giusti- venti normale». Così come è al- ne di lasciare il convegno è stata euro, complessivi, a Mussari, al-
giustizia non c’è unità di intenti, vid Ermini, Matteo Biffoni, Luigi Fa- zia Anna Maria Cancellieri, a cui ab- trettanto diretta quando Menta- una conseguenza proprio di que- l’ex dg Antonio Vigni e all’ex ca-
perché quando si scende sul con- miglietti, Michele Anzaldi, Ernesto biamo congiuntamente avanzato na le chiede se nel governo c’è sto comportamento, per consen- po area finanza Gianluca Bal-
creto entrano in campo campa- Magorno, Alessia Morani, Franco una richiesta ufficiale di incontro, una unità di intenti sulla giusti- tire ai lavori di andare avanti. Ad dassarri. A loro, oltre che a Sa-
nilismi e interessi di parte. Vazio. «Dopo il discutibile inter- senza ricevere né una risposta né zia: «Non c’è un sentimento co- alzare la tensione sono anche le deq Sayeed, ex executive mana-
Parole che pesano anche per- vento del ministro Cancellieri – ag- tanto meno una convocazione. Una mune, o meglio c’è solo a parole», nuove dichiarazioni al convegno ger per Europa e Medioriente
ché arrivano proprio nel giorno giungono i deputati – che avrebbe mancanza di attenzione che mal si dice, spiegando che «quando af- di Confindustria: «L’avvocatura di Nomura e all’ex responsabi-
in cui il ministro è al centro di potuto semplicemente scusarsi per concilia con la volontà di riformare frontiamo il singolo caso, scatta- non è una lobby, il ministro si le per l’Italia dell’istituto giap-
una polemica sollevata dagli av- la leggerezza commessa e invece l’organizzazione giudiziaria», pro- no i campanilismi e le lobby»; confronti», è l’invito che viene ponese Raffaele Ricci, i magi-
vocati di Napoli per un fuori on- ha preferito rincarare la dose, è giu- testano a loro volta i segretari di anche se poi chiarisce che inten- dalle associazioni forensi. E an- strati contestano anche le accu-
da su di loro, che sabato scorso sto che sia la presidenza del Consi- Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Pa. Che spiega- deva riferirsi non al governo ma che i rappresentanti della Fun- se di usura e truffa. Intanto lo
protestavano contro la riforma glio a valutare se non sia il caso di no: «Cancellieri pensa di poter pro- «al Parlamento e più in genera- zione pubblica di Cgil, Cisl e Uil, stesso giudice Bellini, la scorsa
dei tribunali: «Li vado a incon- stemperare con un intervento la cedere facendo a meno della parte- le alla società civile». contestano al Guardasigilli l’as- settimana, ha detto no ai domi-
trare così me li tolgo dai piedi», delusione che ha colpito migliaia di cipazione degli stessi lavoratori». Se il vice presidente del Csm senza di risposte e di un confron- ciliari per Baldassarri, in carce-
è la frase incriminata, pronun- professionisti. Nel momento in cui Michele Vietti le offre una spon- to. ■ re dallo scorso febbraio. ■
moma comunicazione bg

QUESTA SETTIMANA LA QUALITÀ


MANGIARTIPICO SORRIDE AI GOLOSI DI... Ciliegie
Succhi e confetture extra di ciliegie per gustare il buono della nostra frutta,
la genuinità della tradizione, la freschezza dell’estate.

Confettura extra di ciliegie e Succo biologico di ciliegia


Dolce e gustosa, la ciliegia è ricca di vitamina A e di alcune vitamine del
gruppo B. Combatte l’infiammazione in molti organi, favorisce un’azione
antiossidante contro i radicali liberi e ha effetti positivi nelle malattie vascolari.

A partire da 3,35 euro

Acquista on line su www.mangiartipico.it


8 Cronache LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Scozia, il re Stefano d’Ungheria,


Venceslao duca di Boemia e Pa-
pa Gregorio VII.
Ultima in ordine cronologico
quella stabilita da Benedetto
XVI che ha esteso alla Chiesa
universale il culto liturgico in
onore di santa Ildegarda di Bin-
gen. Giovanni XXIII adottò la
stessa «canonizzazione equipol-
lente» per San Gregorio Barba-
rigo.

Guarigione prodigiosa
Il secondo miracolo attribuito a
Papa Wojtyla, una guarigione
prodigiosa che sarebbe avvenu-
ta su una donna e sulla cui iden-
tità il Vaticano mantiene un as-
soluto riserbo, è stato approva-
to ieri dai cardinali e dai vescovi
Papa Giovanni XXIII, fotografato durante la lettura di un radiomessaggio Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II: approvato il suo secondo miracolo FOTO ANSA riuniti in plenaria dopo essere
a già passato al vaglio di una con-
sulta medica che ne ha certifica-

Wojtyla e Roncalli Santi insieme


to l’inspiegabilità scientifica e
della commissione dei teologi
della Congregazione. Ora, com-
piuto l’ultimo passo decisivo nel
processo che ha avuto tempi re-

È il desiderio di Papa Francesco


cord, la «palla» passa diretta-
mente al Pontefice che dovrà ap-
porre la sua firma sul decreto,
convocare un Concistoro e in
quest’occasione annunciare la
data della cerimonia.
Ieri l’approvazione definitiva del secondo miracolo di Giovanni Paolo II Ieri i cardinali e i vescovi si so-
no espressi in favore di una ce-
Per Giovanni XXIII una procedura speciale. La cerimonia forse l’8 dicembre lebrazione da tenersi a dicem-
bre, dopo la conclusione dell’An-
no della Fede. Una scelta, che se
sarà percorsa, scontenta un po’
EMANUELE RONCALLI Pontefice bergamasco, già bea- procedura, secondo fonti vicine Padre Giovangiuseppe Cali- precettivamente a tutta la Chie- i polacchi, grandi sostenitori del-
a Giovanni Paolo II e tificato, prendendo in conside- alla causa, potrebbe utilizzare fano postulatore – da noi inter- sa il culto di un servo di Dio non la causa, che avrebbero voluto
Giovanni XXIII Santi insieme, razione la strada della deroga al- uno strumento diverso, dero- pellato l’altro giorno quando già ancora canonizzato, mediante celebrare Wojtyla Santo già ad
entro quest’anno, a conclusione l’approvazione di un secondo gando al miracolo secondo la circolavano notizie su una pos- l’inserimento della sua festa, con ottobre, in coincidenza con la fe-
dell’Anno della Fede. La notizia miracolo per proclamare anche formula «ex certa scientia» – sibile canonizzazione di Roncal- Messa e ufficio, nel Calendario sta liturgica del 22 ottobre. A
– che circolava negli ambienti il Papa del Concilio santo entro conferma anche lo storico Al- li – ha smentito che sia all’esame della Chiesa universale.
vaticani già da alcuni giorni – il 2013. berto Melloni – e permettendo un presunto miracolo. E a pro- In questo atto pontificio Be- Due pastori universali
non ha ancora trovato confer- così a Papa Francesco di usare la posito della canonizzazione per nedetto XIV ravvisava gli estre- Al momento, comunque, la data
me, ma l’ufficialità potrebbe es- Avanza la causa di Paolo VI così dire per «decreto» ha affer- mi di una vera canonizzazione, già ipotizzata è quella dell’8 di-
sere vicina, forse già la prossima Secondo fonti bene informate, mato che sarebbe sicuramente cioè di una sentenza definitiva cembre, coincidente con la festa
settimana. inoltre, l’accelerazione sulle un «fatto giusto e doveroso, ol- del Papa sulla santità del servo dell’Immacolata Concezione, fe-
I cardinali e i vescovi della cause dei due Papi è caldeggiata tre che bello, vista la grande de- di Dio. Questa sentenza, però, stività liturgica mariana cara a
Congregazione per le Cause dei dallo stesso Papa Francesco che vozione dei fedeli di tutto il non è espressa con la solita for- entrambi i due «nuovi Santi». La
Santi, riuniti ieri in seduta ple- potrebbe riservare qualche sor- mondo verso questo Pontefice». mula di canonizzazione, ma me- cerimonia, dunque, appare sem-
naria, hanno intanto approvato presa favorendo anche passi in diante un «decreto» che obbliga pre più plausibile, non avrà co-
definitivamente il secondo mi- avanti nel processo di beatifica- Canonizzazione equipollente tutta la Chiesa a venerare quel me solo protagonista Giovanni
racolo attribuito a Giovanni zione del Papa bresciano Paolo In particolare, alla luce degli at- servo di Dio con il culto riserva- Paolo II. A suggello dell’Anno
Paolo II, compiuto dal Beato po- VI. Giovanni XXIII era stato sua libertà e di supplire alle ca- ti apostolici e dei riferimenti sto- to ai Santi canonizzati. della Fede l’accelerazione sulle
lacco su una donna proprio la beatificato nel 2000 in seguito renze procedurali per interpre- rici, Papa Roncalli potrebbe es- Molti esempi di questa forma canonizzazioni va ad interpre-
sera della beatificazione, il Pri- al riconoscimento di un miraco- tare il senso dei fedeli con il pro- sere proclamato Santo in base a di canonizzazione risalgono al tare anche il desiderio di Papa
mo maggio 2011. Il rito della ca- lo consistente nella guarigione prio «carisma». Del resto, alla quanto stabilito da Benedetto IV pontificato di Benedetto XIV; Bergoglio di dare lustro al Papa-
nonizzazione potrebbe svolger- prodigiosa di una suora, Cateri- stessa formula ricorse proprio nel «De Servorum Dei beatifica- per esempio, i Santi Romualdo to – non solo come istituzione –
si a dicembre e in San Pietro ver- na Capitani. La sua definitiva Papa Giovanni, nel 1960, cano- zione et de Beatorum canoniza- (canonizzato 439 anni dopo la proponendo al culto dei fedeli le
rebbe appunto elevato agli ono- consacrazione agli onori degli al- nizzando un Santo a lui caro, tione», dove aveva formulato la sua morte), Norberto, Bruno, figure dei Pontefici che si sono
ri degli altari anche Giovanni tari attualmente non prevede- Gregorio Barbarigo che fu ve- dottrina sulla «canonizzazione Pietro Nolasco, Raimondo Non- distinte nel loro ruolo di pastori
XXIII. In estate la Congregazio- rebbe dunque il riconoscimen- scovo di Bergamo alla fine del equipollente», che in sostanza è nato, Giovanni di Matha, Felice universali. ■
ne riaprirà infatti il dossier sul to di un secondo miracolo. La Seicento. disposta quando il Papa estende di Valois, la regina Margaret di ©RIPRODUZIONE RISERVATA

a
milioni di euro, provenienti dal- italiane avevano bloccato i sol-

Ior, ecco cos’è cambiato ai vertici la Svizzera, di un imprenditore di, facendo partire quell’indagi-
di Salerno, eludendo le norme ne delle Fiamme Gialle che
fiscali italiane. portò all’iscrizione nel registro

Aria nuova con la «cura» Bergoglio


In Vaticano da qualche setti- degli indagati di Gotti Tedeschi,
mana stanno lavorando per far Cipriani e Tulli. Dopo quell’epi-
luce sull’intreccio di conti e di sodio i rapporti tra Gotti Tede-
movimentazione nello Ior gli schi e Cipriani si raffreddarono
007 finanziari della Promon- molto.
NOSTRO SERVIZIO precisa del Papa, un episodio vista a fine maggio, aveva sotto- tory – società americana ai ver- Poi Gotti Tedeschi si dimise
ALBERTO BOBBIO concreto». lineato la buona sintonia con il tici mondiali delle aziende di ad- da presidente dello Ior, sbatten-
CITTÀ DEL VATICANO Il vertice del management direttore generale e il vice: «Sia- visory finanziario (quelle che do la porta in un turbinio di po-
a L’Osservatore Roma- della banca vaticana si è dimes- mo un buon team, lavoriamo in- scandagliano i docu- lemiche e accuse.
no riporta di spalla in prima pa- so, secondo la nota della Sala sieme in modo veramente feli- menti e valutano i ri- Ora l’indagine sa-
gina, senza alcun commento, la stampa, per «il bene dell’Istitu- ce». schi) – chiamati dal rebbe alla fine e sem-
notizia delle dimissioni del di- to e della Santa Sede». È questa Cosa è accaduto dunque? presidente tedesco
E per Gotti brerebbe che Gotti
rettore e del vice direttore dello frase la più importante del co- Con buon probabilità è stato il come suoi consulen- Tedeschi Tedeschi ne esca be-
Ior, Paolo Cipriani e Massimo municato. Cipriani era indaga- caso di monsignor Nunzio Sca- ti. Sicuramente a loro
Tulli. In Vaticano da un lato c’è to da quasi due anni dalla Pro- rano, il prelato funzionario del- non è sfuggito il mo-
buone ne, non avendo avuto
lui potere di control-
grande preoccupazione, ma dal- cura di Roma, insieme all’ex l’Apsa arrestato pochi giorni fa, vimento sui conti di notizie dalla lo sulle movimenta-
l’altro la certezza che la «cura» presidente Ettore Gotti Tede- a far saltare il banco e a rendere Scarano, ma forse
di Papa Francesco porti aria schi, che un anno fa lasciò l’Isti- noto un vorticoso giro di dena- hanno capito anche
Procura zioni finanziarie, po-
tere che invece stava
nuova nell’Istituto. tuto in una mare di polemiche, ro di provenienza illecita che gi- altro. Sullo sfondo c’è in capo al direttore
Anche il presidente dei ve- e insieme al suo vice Tulli. Ma rava almeno sui conti del mon- l’inchiesta del 2010 della Procu- generale.
scovi italiani, il cardinale Ange- per loro non era valsa la regola, signore. ra di Roma, non ancora conclu- Così, se le responsabilità di
lo Bagnasco, ne è convinto. Par- prevista per i dipendenti vatica- Come è potuto avvenire sen- sa e dalla quale si attendono Cipriani e di Tulli fossero rico-
lando ieri a Genova ha ricorda- ni, di lasciare l’ufficio nel caso di za che nessuno, all’interno del- possibili rinvii a giudizio, sui 23 nosciute, i due rischiano il rin-
to che il Papa «più volte» aveva azione penale. Sono sempre ri- lo Ior, si ponesse qualche inter- milioni di euro transitati dallo vio a giudizio. Le dimissioni so-
detto che «avrebbe fatto una re- masti al proprio posto. Anzi: il rogativo? Scarano è coinvolto in Ior su un conto del Credito Ar- no state consigliate per evitare
visione e una riforma dello Ior», nuovo presidente dello Ior, il te- due inchieste: la prima per so- tigiano per finire su un altro del- un ennesimo devastante scan-
e riguardo alle dimissioni ha ag- desco von Freyberg – nominato spetto riciclaggio della Procura la filiale di Monaco della banca dalo? Sicuramente sono l’effet-
giunto: «Mi sembra sia un epi- da Benedetto XVI pochi giorni di Salerno; la seconda, più com- d’affari JpMorgan. to di qualcosa che sta potente-
sodio che si innesta in quella prima di lasciare l’ufficio di plessa, per aver cercato di far Il Credito Artigiano aveva av- mente cambiando. ■
che è l’intenzione e la volontà Sommo Pontefice – in un’inter- transitare su conti dello Ior 20 Ettore Gotti Tedeschi visato Bankitalia e le autorità ©RIPRODUZIONE RISERVATA
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Cronache 9
a

La talpa chiede asilo a ventun Paesi


La Farnesina: un fax è prassi anomala
La maggior parte degli appelli dichiarati irricevibili. A Snowden restano Venezuela, Ecuador e Bolivia
Il ministro Bonino: «Ne discuterà il Parlamento». Oggi riunione congiunta delle commissioni Esteri
MOSCA compromettere rapporti già dif-
a Ha chiesto asilo a 21 ficili, anche se ha assicurato che Duro l’Europarlamento
A
Paesi, tra cui l’Italia, Edward la Russia «non sta estradando né
Snowden, la «gola profonda» del estraderà nessuno». Tantomeno Merkel: garanzie
Datagate, che ieri sul sito di in un Paese dove vige la pena di
Wikileaks ha interrotto i nove morte, come ha sottolineato Pe- dagli Stati Uniti
giorni di silenzio nel limbo del-skov. «Lui si sente non un agen- A
l’aeroporto Sheremetevo di Mo- te della Cia ma un combattente Il Parlamento europeo si scandaliz-
sca, accusando Obama di perse- per i diritti dell’uomo, una specie za per il Datagate. Ma è soprattutto
guitarlo e sfidando la Casa Bian-di dissidente... cioè una specie di il centrosinistra a volere che la Ue
ca con la promessa di nuove rive-Sakharov», ha sottolineato Putin. mostri i muscoli rinviando l’avvio
lazioni. Ma per lui il campo delle
Ma ieri per Snowden è arrivata del negoziato per l’accordo di libero
opzioni si sta restringendo sem- una sorta di doccia fredda dalla commercio fin quando gli Usa non
pre di più: gran parte dei Paesi a
maggioranza dei Paesi ai quali ha avranno dato tutti i chiarimenti. A
cui ha bussato hanno già rispo- chiesto aiuto. Molti dell’Ue. Tra Bruxelles e nelle capitali le reazioni
sto picche per motivi formali, quelli che hanno già annunciato sono più caute. E mentre Hollande
non essendo stata presentata la di non poter o voler esaminare la auspica «una posizione coordinata
sua domanda personalmente nei richiesta di asilo figurano: Polo- comune», Angela Merkel interviene
rispettivi territori o nia, Spagna, Irlanda, in prima persona. Dice che la vicen-
ambasciate. Finlandia, Norvegia, da avrà grande rilevanza anche nel-
L’Italia, che ha rice-
vuto «irregolarmen-
Mosca: non Austria, Svezia, Olan-
da e Islanda. Porte
le trattative su temi economici con
gli Usa e chiede che anche per l’eco-
te» la richiesta via fax estraderemo chiuse anche da Brasi- nomia ci siano condizioni certe, tra
all’ambasciata italiana
di Mosca, deciderà la
ma non lerifiutata
e India. La Cina si è
di conferma-
cui «il fatto che non si venga spiati,
non importa da chi». Ma non accen-
propria posizione al deve più re se è tra i destinata- Edward Snowden, protagonista del «Datagate». La «talpa» ha rivelato lo spionaggio Usa verso gli alleati ANSA na a rinvii della trattativa.
massimo entro oggi,
ha fatto sapere una
danneggiare riFrancia di una domanda. La
ha negato di
fonte della Farnesina. gli Usa aver ricevuto alcun- a
«Domani (leggi oggi
ndr) in Parlamento», si è limita-
ta a dichiarare il ministro degli
ché, mentre la Ger-
mania ha respinto la richiesta.
L’Ecuador ha negato di avere
Stucchi: non c’è motivo di accoglierlo mentre l’ex agente della Nsa è
nella capitale russa. Difficile
che Roma accolga il fuggitivo.
Esteri Bonino che oggi riferirà al-
fatto marcia indietro, ma è fuori «Non mi appare – ha osservato
la commissione Esteri congiun- dubbio che questa ipotesi si è as- ROMA italiane in Usa siano state spia- il presidente del Copasir, Gia-
ta di Camera e Senato. Bonino ha sottigliata e ora per Snowden re- a Chiede asilo anche al- te. Approfondimenti sono tut- como Stucchi – mosso da filan-
anche auspicato che la vicenda stano solo altri due Paesi suda- l’Italia Edward Snowden, la tavia in corso e si attendono le tropia, non è completamente
non metta a rischio i negoziati di
mericani tra i più «papabili», an- «talpa» del Datagate. Altamen- informazioni chieste ai colleghi trasparente, non vedo quindi
libero scambio tra Ue e Usa. Al- che se non brillano certo per la te improbabile che lo otterrà. statunitensi. Oggi il ministro perché bisognerebbe conceder-
cuni esponenti politici hanno giàdifesa dei diritti umani: Venezue- Intanto, investita dal ciclone, degli Esteri, Emma Bonino, ri- gli l’asilo politico». Sel e M5S
spezzato una lancia a favore del la e Bolivia. Il presidente vene- l’intelligence italiana si difen- ferirà in Parlamento sulla vi- chiedono invece che l’Italia ac-
30enne americano. zuelano Nicolas Maduro, esclu- de, per bocca del direttore del cenda. cetti la richiesta.
L’ex agente della Cia ha intan-
dendo che Caracas abbia già ri- Dis, Giampiero Massolo, ascol- La richiesta di asilo all’Italia Una mozione in questo sen-
to rinunciato a chiedere «ospita-cevuto istanze, ha sostenuto che tato ieri dal Copasir. Gli accessi (e ad altri 20 Paesi) è stata pre- so è stata presentata al governo
lità» alla Russia dopo aver sapu-il fuggitivo merita protezione in dei servizi alle banche dati ita- sentata da Snowden via fax da dai Cinque stelle per «esprime-
to la condizione posta da Putin, conformità con il diritto interna- liane – circa 300 mila in sei me- Mosca. Il governo si pronun- re solidarietà non solo formale
come ha ricordato oggi il suo zionale umanitario come perso- si – sono avvenuti nel rispetto cerà entro oggi, ma fonti della verso un personaggio che, ri-
portavoce Peskov: «Mettere fine na che ha rivelato la verità. della legge. Non c’è stato alcun Farnesina segnalano un’ano- schiando in prima persona pe-
all’attività che danneggia i nostri Disponibilità a esaminare l’a- passaggio illegale di dati sensi- malia nella domanda. La proce- santi ripercussioni penali, ha
partner americani». Un segnale silo politico anche da parte del bili dagli 007 italiani a quelli dura prevede infatti che il ri- preferito rivelare inquietanti
gradito alla Casa Bianca, con cuipresidente boliviano Evo Mora- americani. Né ci sono prove – chiedente asilo si trovi sul ter- scenari che riguardano l’uso che
il leader del Cremlino non vuole les che si trova a Mosca. ■ allo stato – che le ambasciate ritorio del Paese a cui si rivolge, Giacomo Stucchi il governo Usa fa di Internet». ■
10 Mondo LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Caos Egitto, Morsi respinge l’aut aut


Lungo faccia a faccia del presidente con il ministro della Difesa capo delle forze armate
Sul tavolo le dimissioni del premier. Prova di forza in piazza anche dei Fratelli musulmani
DANILA CLEGG della notte ha ricevuto una te- dello scoccare dell’ultimatum
IL CAIRO lefonata dal presidente Usa Ba- del militari.
a A qualche ora dalla fi- rack Obama che gli ha rinnova- Secondo fonti militari citate
ne dell’ultimatum di 48 ore da- to tutte le preoccupazioni di da vari media egiziani quella che
to dai militari alle forze politiche Washington e il sostegno ame- Sissi ha illustrato a Morsi è la
egiziane, ma soprattutto al pre- ricano al processo democratico road map per la sua uscita di
sidente Mohamed Morsi, per egiziano. scena. Uno degli scenari circola-
trovare una via di uscita alla cri- Obama, ha precisato in sera- ti in serata è che Morsi cambi il
si sempre più profonda e lace- ta il dipartimento di Stato, non governo e convochi elezioni pre-
rante del paese la soluzione ha però sollecitato una adesione sidenziali anticipate.
sembra ancora lontana. di Morsi ad elezioni anticipate, Secondo altri scenari el Sissi
Morsi, sempre più solo e as- una voce rimbalzata per tutta la ha già pronto il dopo Morsi che
sediato dai manifestanti anche giornata di ieri in Egitto e che prevede la riscrittura della Co-
nel palazzo dove si è trasferito avrebbe schierato il presidente stituzione in tempi brevi, l’inse-
per evitare le contestazioni, ha Usa accanto alla principale ri- diamento di un governo di tec-
respinto l’ultimatum dei milita- vendicazione del movimento nici che segua la transizione fi-
ri. I Fratelli musulmani non dei Ribelli e delle opposizioni. no ad elezioni presidenziali an-
hanno reagito ufficialmente al- Malgrado la linea intransi- ticipate. Un percorso che si av-
la dichiarazione dei militari ma vicina molto a quello delineato
più voci hanno ribadito che la le- dalle opposizioni che ieri hanno
gittimità del presidente non si individuato nel premio Nobel
tocca. Un alto dirigente della
Il leader islamista per la pace Mohamed el Baradei
Fratellanza è andato oltre invo- assediato nel la personalità che sarà la sua vo-
cando il martirio per protegge- ce nei negoziati per definire il
re la legittimità del primo presi-
Palazzo. Telefonata dopo Morsi.
dente eletto dei Fratelli musul- con Obama A poche ore dallo scadere del- Un carro armato presidia una strada al Cairo. Sale sempre più la tensione nell’Egitto del dopo-Mubarak ANSA
mani mentre in serata il porta- l’ultimatum è cresciuta la ten-
voce della Fratellanza Gehad el gente annunciata dalla presi- sione nelle strade. In giornata la
Haddad ha twittato: «Il popolo denza e sostenuta dai movimen- sicurezza centrale ha innalzato Flop islamico
A
egiziano non permetterà a nes- ti islamici, Morsi ieri ha avuto il livello di allerta temendo scon-
suno di fare prepotenze alle lo-
ro scelte democratiche e ri-
un lunghissimo colloquio col
ministro della Difesa e capo del-
tri fra le opposte fazioni. In se-
rata sono scoppiati violenti di- Tunisia L’eco della protesta di piazza Tahrir
non è lontana dagli altri Paesi della
le. I partiti islamici, usciti vincitori
dalle elezioni politiche, hanno so-
marrà fermo davanti a chiunque
minacci la legittimità».
le forze armate Abdel Fattah el
Sissi insieme al premier Hisham
sordini nel quartiere di Giza al
Cairo. e Marocco «primavera araba», soprattutto da
quelli che, cacciati i tiranni o ammor-
stanzialmente fallito nel contratto
che avevano stipulato con gli elet-
Come negli scorsi giorni an-
che ieri le piazze si sono divise
Qabdil per definire i passi futu-
ri. In mano Morsi aveva la lette-
Nel frattempo carri armati
egiziani – fra venti e trenta – temono bidite le forti rivendicazioni con
blande riforme, sono guidati da par-
tori e che verteva, soprattutto, sul
sanare la crisi economica e restitui-
fra pro e anti Morsi, ma ieri i so-
stenitori del presidente hanno
ra di dimissioni, la sesta, di un al-
tro ministro, quello degli esteri
hanno fatto la loro prima com-
parsa in assoluto lungo la linea il contagio titi connotati dall’islam. In Marocco
e Tunisia il timore del contagio, di un
re certezze alla società. Sia il tunisi-
no Ennahda, guidato da Gannouchi,
puntato ad essere più numerosi Kamel Amr e quella con la qua- di confine fra il Sinai egiziano e effetto domino impensabile solo fi- che il marocchino Partito per la giu-
e più visibili per dimostrare che le il premier rimetteva nelle sue Gaza, in parallelo con l’acuirsi A no a poche settimane fa, è ora palpa- stizia e lo sviluppo, con il suo leader
il peso dei due schieramenti è mani il mandato, lasciandolo li- delle tensioni politiche al Cairo. bile. I due Paesi, pur diversi, sem- Benkirane, hanno fallito per quanto
equivalente. bero di valutare se un addio al Da giorni Hamas ha proclama- brano percorrere la stessa strada, riguarda la sicurezza che, in fortis-
La giornata di Morsi è comin- suo governo potesse servire ad to «zona militare chiusa» il con- che somiglia a quella che ha porta- simo pericolo in Tunisia, rischia di
ciata presto quando nel cuore trovare una via di uscita, prima fine con l’Egitto. ■ to l’Egitto sull’orlo della guerra civi- diventarlo anche in Marocco.

a INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Ballavano sotto lare sui cellulari, fosse stato bol-


lato come «un disonore» per la
famiglia.
Nuova Jeep® Grand Cherokee, per chi ama fare off road… con classe

la pioggia: ragazzine La regione di Gilgit, che con-


fina con quella di Abbottabad,
dove era situato il covo di Osa-
Vieni a provarla nella sede Autotorino di
Valmadrera
uccise in Pakistan ma bin Laden, capo della rete
terroristica Al Qaeda, è abitata
da una popolazione molto con-
servatrice soprattutto per Presentata ufficial- stico, la Grand Cherokee è stata
quanto riguarda la vita delle mente la scorsa settimana, la aggiornata nel campo della si-
ISLAMABAD donna di nome Khutore e quat- donne. nuovissima sport utility ameri- curezza con l'introduzione di
a In Pakistan, ballare sotto tro suoi amici. Questi ultimi Appena una decina di giorni cana ha riscosso grande interes- Adaptive Cruise Control, Advan-
la pioggia e soprattutto farsi filma- hanno confessato il crimine fa infatti, sempre nella stessa se tra tutti coloro che, con ansia, ced Brake Assist e Forward Col-
re, può costarti la vita, se sei una delle due ragazzine e sono stati provincia, alle falde della mon- attendevano l'uscita dell'ultima lision Warning con Crash Miti-
donna. Due ragazzine e la loro ma- arrestati, mentre Khutore è in- tagna Nanga Parbat, un com- ammiraglia di casa Jeep®. "I pri- gation. Anche l'articolazione del-
dre sono state uccise nel nord del vece riuscito a scappare prima mando di militanti integralisti mi feedback sono decisamente l'offerta è stata ritoccata, con
Pakistan a causa di un filmato ri- dell’arrivo della polizia. ha ucciso nove alpinisti stra- positivi - ha esordito il respon- l'arrivo del ricco allestimento
preso con un cellulare che le mo- Sembra che l’innocente fil- nieri e una guida turistica sabile della sede lecchese di Au- Summit, che diventa il nuovo Oreste Lanza
strava ballare sotto la pioggia nel mato, realizzato ben sei mesi fa mentre dormivano in un rifu- totorino Oreste Lanza -. La nuo- top di gamma".
prato di casa. Lo riferisce il quoti- da un parente e poi fatto circo- gio alpino. va Grand Cherokee* incarna la Se abbiamo stuzzicato la vostra sito: www.autotorino.it….
diano «The Dawn». Pochi giorni prima un attac- massima espressione dei valo- attenzione, non vi resta che ve- Ne resterete piacevolmente
I fatti si sono verificati domeni- co terroristico articolato in due ri di libertà, autenticità, avven- nire a provarla nello showroom impressionati!!
ca sera a Chilas, una cittadina fasi aveva seminato morte e di-
della provincia himalayana di
Anche la madre sperazione a Quetta, capoluo-
tura e passione del marchio di Gennaio lo showroom Autoto-
*Consumi Massimo Nel Misto
Jeep® in termini di potenza, rino di Valmadrera in Via Como,
Gilgit-Baltistan, sull’autostrada vittima go della provincia pachistana comfort, innovazione e qualità 84 - Tel. 0341/213511
(7.5 l/100km); Emissioni CO2
del Karakoram diretta in Cina. del Baluchistan, lasciando al (198g/km)
Secondo la polizia locale, cin-
del commando termine di una tremenda gior-
costruttiva. Rispetto al prece- info.valmadrera@autotorino.it
dente modello si contraddistin-
que uomini armati a viso coper- omicida nata segnata da esplosioni e
gue grazie ad un nuovo design
to si sono presentati a casa del- sparatorie un bilancio di oltre
interno ed esterno, contenuti
le due sorelle di 15 e 16 anni e le 20 morti, a cui vanno aggiunti
hanno uccise brutalmente con i quattro militanti uccisi dalle tecnologici di ultima generazio-
una raffica di proiettili insieme
Gruppo integralista forze di sicurezza. ne e prestazioni su strada e in
alla loro madre. Erano figlie di nove giorni fa Tutto è cominciato – aveva fuoristrada ulteriormente per-
un ex poliziotto in pensione di riferito il ministro dell’Interno fezionate anche grazie all'intro-
nome Rehmat Nabi.
ha assassinato Chaudhry Nisar – quando un duzione del nuovo cambio au-
Gli investigatori ritengono nove alpinisti ordigno collocato di nascosto tomatico a otto rapporti".
che si sia trattato di una «puni- su un autobus dell’Università Decisamente rinnovata nel look,
zione» per un video in cui si ve- femminile Sardar Nahadur la famiglia Grand Cherokee pre-
de le due adolescenti inscenare Khan, era stato attivato a di- senta interessanti innovazioni
un ballo gioioso sotto la pioggia stanza facendo una strage fra le in termini di sicurezza attiva.
come avviene non di rado in studentesse che vi avevano ap- "Fedele alla tradizione del mar-
numerosi film indiani di Bol- pena preso posto, uccidendone chio nelle dotazioni per affron-
lywood. sul colpo almeno quattordici e tare il fuoristrada più speciali-
I killer sono poi stati identi- ferendone numerose altre in
ficati. Sono un altro figlio della modo grave. ■
Punti di vista 11
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Puntidivista Tra virgolette


«Le grandi lobby frenano le riforme»
«Gli avvocati. Le grandi lobby che impediscono mente, Lavorando. Poi è la politica che fa le sue
che il paese diventi normale. Ma noi andiamo scelte. E’ una battaglia che combattiamo tutti i
avanti.Quandovaiatoccareunsingolocasoscatta giorni, ma sulla quale non possiamo arretrare»
un meccanismo di lobby e di campanilismi’. Tra Annamaria Cancellieri
ipartitinonc’èsentimentocomunesullemodifi-
che c’è solo a parole. Noi andiamo avanti serena- MinistrodellaGiustizia

EDITORIALI DEI LETTORI

GOVERNO E PAESE Il calcio non è più


l’oppio dei popoli
ENTRAMBI PRECARI di ANGELO PEREGO

M
eno bola , più escola” .E’ lo slogan
simbolo della violenta protesta di
di PIERFRANCESCO FRERÉ milioni di brasiliani che hanno in-
vaso per giorni le strade di Rio e di
segue da pagina 1 altre città provocando purtroppo danni, feriti e
morti.
losorreggono.Inaltreparole,nonsicapiscechecosa Laviolenzanonèmaigiustificatamalacontesta-
potrebbeaccadereovenonfosseapprovatoil“con- zionedeigiovani,sefattainmodopacifico,contro
tratto di coalizione’’ proposto da Mario Monti per lacorruzione,glisprechielamancanzaditraspa-
vincolarel’azionedigoverno:dalmomentocheall’at- renza,ècondivisibile.Unodeimotoridellarivolta
tualemaggioranzanoncisonoalternative,probabil- cariocaèilfinanziamentoeccessivoperimondiali
mente nulla. dicalcio2014eperleolimpiadidel2016.Ilgover-
E’ questo senso di perenne precarietà che rende nobrasilianohapromesso,graziealleduemanife-
impervialastradadiEnricoLetta.Lepolemichetra stazioni quasi quattro milioni di nuovi posti di
l’altrorischianodicompromettereancheleriforme lavoro.
cheinveceperilmomentoseguonouniterpiùrapido La folla chiede al proprio governo di investire
delprevisto.SuquestofronteilPdsiritienesoddisfat- risorse in settori ,quali l’istruzione, la sanità , i
to dall’aver escluso che ne possa fare parte il tema trasporti e nella lotta alla disuguaglianza sociale,
dellagiustizia.Marestalabombaadorologeriadella la vera piaga che lo sport difficilmente saprà
leggeelettorale:l’accennodelministroQuagliariello sanare. Non si fa “panem” con il” circenses”. Un
adunpercorsoprivilegiatodella“clausoladisalva- panemchenutresologlisponsorequanticostrui-
guardia’’èstatoduramentecriticatodalsuocompa- sconoglistadienonchinehaveramentebisogno.
gno di partito Sandro Bondi con la scusa che ciò Chiediamociseservonoveramentenuoviimpian-
significadareunmessaggiodiinstabilitàall’opinione tisportiviinunpaesedovemancanobuoniospe-
pubblica.Inrealtàtuttisannochelaveraverificasi dali e buone scuole, dove manca l’essenziale a
terrà in autunno. milioni di persone.
ComespiegaFabrizioCicchittoil“bombardamento Bisogna chiedersi a chi sono serviti gli stadi in
giudiziario’’controBerlusconièun’ulteriorecompli- Sudafrica,attualmenteinpienacrisieconomica?
cazione per Letta e rischia di far saltare il quadro da escludere nuovi colpi di scena. Ne deriva che il dice di non voler finire vittima del tiro al piccione, Italia ’90 con appalti controversi e Atene 2004
politico:nonsipuòipotizzare,èilsensodelladichia- governodevetentaredifareprestoeperciòabbando- uno sport molto popolare - sottolinea - tra i capi con lo sfacelo economico cosa hanno portato?
razione, che il Pdl assista inerte ad una raffica di narelesue’’millepaure’’pervararelemisureneces- correntedemocratici:ilsindacodiFirenzefasapere Siamo di fronte a uno sport preda di grandi inte-
condanneemagarialtentativodispedireincarcere sarieallaripresa.Ripresachetral’altroperilministro diesserecontinuamenteincoraggiatoacorrereper ressi economici, che costruisce stadi con soldi
ilCavaliere.Inquestosenso,lostopallacandidatura dell’EconomiaSaccomannièvicinaechevaincorag- la segreteria ma di non fidarsi affatto dei colleghi. pubblici.
diDanielaSantanchèavicepresidentedellaCamera giataanchesulpianopsicologico.L’interrogativoè IntantoBeppeGrilloinvocaunincontroconNapoli- ”Menocalcioepiùistruzione”salealtalavoceche
èperilmovimentoazzurrounsegnalecontroverso: seitrepartitidellamaggioranzariuscirannoarag- tano: il capo dello Stato dovrebbe andare in Tv per viene dalla strada del popolo carioca che chiede
apparentemente il partito non accetta veti su una giungere un accordo che sfrutti i fondi europei in spiegareladrammaticitàdellasituazioneeconomica, giustamente “panem” ma riceve dalla politica
figuragiudicatadaglialleatifontedinuovedivisioni, tempibrevissimi:ilpremierèchiamatoasuperare imporrelariformadelPorcellumesciogliereleCa- solo”circenses”. Un’ offerta che non placa l’ira
madietrolafrenatacisonoancheleantipatiechealla lastrategiadeipiccolipassichefinorahafunzionato mere.Ilpopoloitaliano,dice,puòdiventaremolto brasiliana . E’ anomalo vedere i brasiliani prote-
Santanchè non mancano tra i suoi. In vista della ma che non può andare avanti molto a lungo. Lo feroce.MailQuirinalelogela:modiinopportuni,la starecontroilcalcio,religionelaicadelpaese,ma
nascitadellanuovaForzaItaliatraiberlusconiani scenario si complica se si guarda alla lotta in atto richiestanonpuònemmenoesserepresainconside- probabilmente il pallone non è più l’oppio dei
èinattounalottasenzaesclusionedicolpienonsono all’internodelPdinvistadelcongresso.MatteoRenzi razione. popoli.

Male accompagnati
SPARANO AL SINDACO dall’Unione europea
di ALBERTOCORVI

N
di PAOLO ROSSETTI releproprieragioni,maaffermareprimadituttose spessopercepiamoilpoteredialtreistituzioni.Non onsmetteremomaidirichiedereall’Unio-
stessi, piuttosto anche usando la violenza. per niente i sindaci in questi tempi sono i primi ai ne europea di assumere pienamente un
segue da pagina 1 Laveritàdiquestavicendastanellefaccedeiprotago- quali arrivano le accorate richieste di lavoro di chi ruolo di partnership per accompagnare
nisti:quellaalmenoapparentementedistaccatadello nonhapiùunaoccupazioneochevivonosullapro- l’Egittoinquestadelicatissimasfidaperla
studentichesfoganolelorofrustrazioniabbando- sparatore dopo l’arresto, come se in quello che ha pria pelle la pesantezza dei tagli di bilanci. sua futura democrazia».
nandosiallafuriaomicida.IlfattochenelVaresotto fatto non vi fosse nulla di sconvolgente, e quella VicendecomequellediCardanonondevonoessere LohadettoappenaieriGiacomoFilibeck,presidente
l’esitofinalenonsiastatocosìtragico,chenoncisia sofferente della sindaca Laura Prati che con una catalogate semplicemente come un “folle gesto”, ForumesteridelPartitodemocratico.Quellochesta
stata una strage come quelle tristemente note nei pallottolainpanciasmettediesserelarappresentan- quasisidovesseprendereledistanzedauncompor- accadendoinEgittoèsicuramentedegnodiattenzio-
campus americani non significa che si può stare te di una istituzione e diventa prima di tutto una tamentotalmenteestraneoanoidabollarloricorren- ne(edipreoccupazione)dapartedituttoilmondo
tranquilli,pensandocheinfondononsiamoancora madrechespendelesueparoleperifigli,preoccu- do alla follia. In realtà il virus della violenza, senza occidentale.ManelladichiarazionediFilibeckdesta
sull’orlodelbaratro.Enonsignificaneanche,solole pandosiperloroanchesehaunapallottolainpancia. arrivareaquestieccessi,èdentroognunodinoi,esi sospettoeperplessitàquellafunzionedi“accompa-
indaginipotrannoappurarlo,chel’esitofinalenon Qualcunoguardandoleimmaginidelprimocittadino manifestaspessoevolentieriancheneicomporta- gnamento”cheegliattribuisceall’Ue.Nonmipare
potesseessereunaltro,vistol’armamentariodicui portato via in barella ha detto di aver pensato che mentiquotidianiinunmondoincuil’insicurezzaper che,finoaoggi,l’Europaabbiaavutosuccessonell’ac-
erainpossessol’uomoarrestatodallaPolizia.Certo, quellapotevaesseresuamadre.Esequestavicenda ilfuturo,larabbiaperl’assenzadigiustiziaspingono compagnare qualcuno se non al disastro.
in una realtà come Varese, o come qualsiasi altra veramenteportaaimmedesimarsiinquestomodo areazioniesagerate.Staanoisceglieresuqualestrada
provincialombarda,nonvigelaleggedellagiungla, forseèancheperchépuressendounapersonache, vogliamo incamminarci: quella dell’indifferenza
Inviate i vostri elaborati (massimo 2.700 battute)
mailvuotoumanoesocialechestadietroallaspara- almeno sul suo territorio, ha potere, il sindaco è stampatasulvoltodell’aggressoreodellacompassio- alla casella email editorialilettori@laprovincia.it
toriadiCardanociportasuunastradapericolosa,che ancoraunafiguraaportatadimano,abbastanzada ne verso cui muove la faccia di una sindaca che si è La direzione si riserva il diritto di pubblicazione
arrivaadunmondoincuiciòchecontanonèafferma- non sentirla del tutto lontana e indifferente come presa un proiettile in pancia. anche parziale del materiale pervenuto.

CONSIGLIERE DELEGATO MASSIMO CINCERA SONDRIO Via N. Sauro, 13.Tel. 0342.535.511,Fax 0342.535.553 - Trimestrale 7 numeri € 90,00 - Trimestrale 6 numeri € 77,00. Agenzia di VARESE: Via Carrobbio, 1. Tel. 0332.239.855 Per la pubblicità nazionale OPQ S.r.l. via G.B. Pirelli, 30 - 20124
CONSIGLIERI ALBERTO BONAITI, LUCIO CARMINATI, VARESE Via Carrobbio, 1. Tel. 0332.836.611. Fax 0332.836.688 Abbonamenti Italia (consegna mezzo posta) edizione di Varese - IL GIORNALE SI RISERVA DI RIFIUTARE QUALSIASI INSERZIONE Milano Tel. 02.66.99.25.11 - Fax 02.66.99.25.20 - 02.66.99.25.30
ANTONIO COLOMBO, PAOLO DE SANTIS, LEO MIGLIO, cantù Via E. Brambilla, 14. Tel. 031.704.180, Fax 031.715.727 Annuale 7 numeri € 271,00 - Annuale 6 numeri 246,00 - Semestrale 7 ORARI da lunedì a venerdì: Agenzia di Como: 8.30-12.30 e 14.30-18.30;
EMILIO MORESCHI, RENATO SOZZANI. E-MAIL: laprovincia@laprovincia.it numeri € 150,00 - Semestrale 6 numeri € 131,00 - Trimestrale 7 numeri - Agenzia di Lecco: 9-12.30 e 14.30-18.30 - Agenzia di Sondrio: 9-12.30 PRIVACY Il responsabile per il trattamento dei dati raccolti in banche
DIRETTORE RESPONSABILE DIEGO MINONZIO € 78,00 - Trimestrale 6 numeri € 69,00.
ABBONAMENTI Orario sportello Como, via P. Paoli, 21, e 14-18 - Agenzia di Varese: 9-13 e 14.30-18.30 - Agenzia di Cantù: 9-15. dati di uso redazionale è il Direttore Responsabile Diego Minonzio.
VICEDIRETTORE BRUNO PROFAZIO SEDE LEGALE: LA PROVINCIA S.p.A. Editoriale, via P. Paoli, 21 C.C.P. 297226 - Canton Ticino Fr.sv 3,00 - Arretrati Italia prezzo doppio
dal lunedì al venerdì: 9-12.30; 15-18. Per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003
CAPOREDATTORE CENTRALE FRANCESCO ANGELINI 22100 Como, Tel. 031.582.311, Fax 031.505.003
Tel. 031.582.333, Fax 031.582.471. E- PUBBLICITÀ SESAAB SERVIZI s.r.l. Divisione SPM SERVIZIO TELEFONICO NECROLOGIE lunedì-venerdì 8.30-12.30 e privacy@laprovincia.it - fax 031.507.985
RESPONSABILI DI EDIZIONE FEDERICO DELPIANO (Varese), CENTRO STAMPA - CSQ Via dell’Industria, 6 Erbusco (BS)
mail:abbonamenti@laprovincia.it Agenzia di COMO: Via P. Paoli, 21. Tel. 031.582.211 14.30-21.30; sabato 8.30-12.30; 17.30-21.30, domenica e festivi 17-21.30
VITTORIO COLOMBO (Lecco), SIMONE CASIRAGHI (Sondrio) REDAZIONI Abbonamenti Italia (consegna mezzo Posta) - Annuale 7 numeri € Agenzia di LECCO: Via Raffaello, 21. Tel. 0341.357.400 Como: tel. 031.582.222 - fax 031.582.233 - Lecco: tel. 0341.357.401 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI COMO
SOCIETÀ EDITRICE La Provincia S.p.A. COMO Via P. Paoli, 21. Tel. 031.582.311, Fax 031.505.003 299,00 - Annuale 6 numeri (a scelta senza domenica o senza lunedì) € Agenzia di CANTÙ: Via Ettore Brambilla, 14. Tel. 031.704.180 - fax 0341.364.339 - Sondrio: tel. 0342.200.382 - fax 0342.573.063; N° 3/49 del 2-2-1949 - Certificato ADS n° 7.561 del 10-12-2012
PRESIDENTE MASSIMO CASPANI LECCO Via Raffaello, 21. Tel. 0341.357.411, Fax 0341.368.547 274,00 - Semestrale 7 numeri € 179,00 - Semestrale 6 numeri € 152,00 Agenzia di SONDRIO: Via Nazario Sauro, 13. Tel. 0342.200.380 fax 031.582.233 - Varese: tel. 0332.836.666 - fax 0332.836.683 La tiratura di martedì, 2 luglio 2013 è stata di 40.213 copie
LA PROVINCIA
12 MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 13

Economia
TOCCANDOFERRO

Fino a un po’ di anni fa chi lavorava con il ferro a Lecco trovava tutto.
Oggi, se ho bisogno di fornitori o servizi devo fare le mie ricerche al di
fuori del territorio perché molti hanno chiuso
Alessandro Frigerio - imprenditore -

economialecco@laprovincia.it
Tel. 0341 357411 Fax 0341 368547

«L’export non si può improvvisare»


Alessandro Frigerio guida l’azienda di famiglia: «Il distretto ha perso forza e molte competenze»
«Vendere sui mercati esteri non è facile: servono programmi e una mentalità molto elastica»

MARIA G. DELLA VECCHIA mepersona,comeimprenditore


LECCO e come cittadino contribuente.
AlessandroFrigerio,a «Illavoroconl’estero–dice–non
capodellaFrigerioEttorediLec- puòessereunastradadaprende-
cochefastampaggiolamieraper reall’ultimomomentoquandoti
conto terzi e minuterie metalli- accorgichenonarrivanopiùor-
che,lavorasoprattuttoperl’auto- dini. Per andare nel mondo ser-
motive, dà un giudizio senza vono programmazione e una
scontisuldistrettometalmecca- mentalità molto elastica. Noi,
nico lecchese. dallaTurchiaall’EstEuropa,alla
Germania, alla Francia, alla Ro-
Il monitor di Banca Intesa maniacisiamoadattatiallevarie
All’indomanidellapubblicazio- esigenzedeiclienti.Inoltre–ag-
ne del Monitor dei distretti di giunge – l’estero comporta una
Intesa Sanpaolo secondo cui il gestionedelpropriotempoanche
distrettoleccheseèfraipochiche in termini di sforzo aggiuntivo
nelprimotrimestre2013segna- perlacuradiquellochecisilascia
no una lieve crescita di export dietro nella propria azienda».
(+1,4%) l’imprenditore, forte- Frigerio spiega che l’aspetto
menteinternazionalizzato,dice positivodelcontattoconl’estero
che in realtà «il nostro distretto èche,daimprenditore,vedecose
sistaimpoverendo.Finoaunpo’ chevorrebbeapplicarealrientro
diannifa–aggiunge-chilavorava inItalia,salvorendersicontoche
colferrotrovavaaLec- esistonodifficoltàog-
cotuttoquelcheservi- gettive:«Danoigliim-
va.Oggi,sehobisogno
di fornitori o servizi «L’Italia prenditori non sono
visti,comeinGerma-
devofarelemiericer- fa fatica nia ad esempio, come
chealdifuoridelterri-
torio perché molti a reggere colorochedannolavo-
roeinsiemeaiqualisi
hanno chiuso. Il Lec- il confronto cresce. Qui un im-
chesehapersoparec- con le altre prenditore è prima di
chio,soprattuttonelle tuttoquellochesfrut-
persone, che sono il nazioni» ta gli altri, e su questa
cuore di ogni attività, basetuttelerelazioni
ed è anche perciò che c’è grossa poi risultano falsate. La crisi ha
difficoltà nel trovare operatori fatto il resto, perciò penso che
specializzati con esperienza. saràdifficileperilmercatoeper La Ettore Frigerio di Lecco vende sui mercati esteri l’80% della produzione
Sembrerebbechelenuovegene- il Paese risollevarsi. Credo che
razioni non mirino a costruirsi l’Italia – dice - sia fortemente in
una professionalità specifica». pericolo,enonparlodellasitua-
Se gli diciamo che nei tempi zionepolitica.Parlodellanostra stampi progettati e costruiti in
in cui il lavoro non c’è i ragazzi cultura arretrata su concetti da
non possono vedere un futuro anniSessantachenoncifaregge-
Vendite cresciute in Turchia e Romania azienda.L’altrosettoreriguarda
leminuteriemetallicheeinpar-
risponde che «per certe figure reilparagoneconaltreeconomie ticolarelechiusurealevaearti-
professionaliquestononvale.Le vicine». LECCO consuasorellaFlaminia.Con75 coli di fissaggio sia standard sia
figurespecializzatehannosem- Forteinternazionaliz- dipendentieunaquotadifattu- su disegno dei clienti, per le più
preunospaziodiriguardoediffi- Il sistema paese zazione, innovazione continua ratoesterodioltrel’80%(erala varie applicazioni.
cilmenterestanosenzalavoro». E chiarisce che l’estero «non è grazie a un reparto interno di metàsolo6-7annifa),l’azienda Lo sviluppo sull’estero, av-
FrigerioEttore,oggiallaterza solocompetitivoperunaquestio- ricerca e sviluppo e lavoro in haduegrandicompartiprodut- viatodiversiannifa,ècontinuo
generazione, ha fatto scelte co- ne di basso costo del lavoro, ma partnership coi grandi marchi tivi: il primo, che determina il e ora copre i mercati dell’Est
raggiose innovando e andando perl’insiemedifattorichecom- dell’automotivesonostatideter- corebusiness,èlostampaggiodi Europa oltre che di Germania,
all’estero anni fa. Scelte dettate pongonolamentalitàdelPaese, minantiperlacrescitadellaFri- lamiereafreddosoprattuttoper Francia,RomaniaeTurchia,due
daunafilosofiaaziendalematu- dalle leggi alla burocrazia, alla gerio Ettore Spa di Lecco. l’automotivemaancheperilmo- mercati,questiultimi,incresci-
ratalavorandocoigrandimarchi rigidità e specialmente la voglia L’azienda è stata fondata nel tociclistico,glielettrodomestici, ta costante nello sviluppo più
delleautoechel’imprenditoreha di reagire al cambiamento e di secondo dopoguerra e oggi gui- lemacchineagricoleel’elettro- attivodinuoviprodottoinquan-
assorbitoinunaconcezioneinte- mettersiingiocoinprimaperso- data,conlaterzagenerazione,da tecnica.Sitrattadiprodottirea- tosedidigrosseaziendedell’au-
graledelsuostarenelmondoco- na». 1 AlessandroFrigerio,inazienda Alessandro Frigerio lizzatisudisegnodelclientecon tomotive. 1 M. Del.

L’intervento FRANCESCOMEGNA*
ziariachedevefarebreccianelle
Lecchesi molto cauti mentiafrontedibassirischi.Se
aquestoaggiungiamocheil30%
circa non va oltre la conserva-
seguentemente una maggiore
domandadivenditeeminoredi
acquisti. Oggi poco più di un
nuovegenerazioniequestasarà
una delle sfide chiave per gli
anni a venire.
lo scenario è capovolto rispetto
aititolidistato:infattisolol’11%
di chi investe in titoli azionari

I risparmi sui bond zione del capitale in termini di


aspettative, emerge che il 90%
circa degli investitori locali ha
lecchese su quattro investe in
strumenti finanziari (bond,
azioni, fondi etc..). Si tratta del
Laplateadeiprodottifinanziari
èsemprepiùampiamaleprefe-
renze dei risparmiatori vanno
destina oltre il 50% del proprio
portafoglio all’equity mentre il
42%hasolounapiccolapercen-
un atteggiamento molto pru- 28%chesaleal33%perlafascia versoititolidiStato,considerati tuale in azioni.
dente, stretto tra un sano reali- di età compresa tra i 35 e i 54 a minor rischio. Quasi due lec- Infine l’instabilità finanziaria

I
titoli di stato continuano ad risparmiatore lecchese si con- smofinanziarioeunafiducianei anni,mentreinterminigeogra- chesi su tre che si avvicinano al haspintoinquestimesilasotto-
essereglistrumentidiinvesti- fermaancoraunavoltarestioad mercati ancora da rafforzare. Il fici balza al 36% per gli abitanti mondofinanziariousanoquesta scrizione dei conti di deposito:
mentopreferitidailecchesiin assumere grandi rischi soprat- crollodell’economiahagenera- della nostra provincia. assetclass.Andandoancorapiù conti interbancari con funzio-
un anno di turbolenze legate tutto in una fase come questa. to una diminuzione del livello Fanalino di coda sono i giovani a fondo si scopre che ben il 40% nalità limitata al pagamento
alla crisi dei debiti sovrani. Il La prudenza è la bussola che di fiducia sia nelle borse sia nei under 34 (solo il 22% investe). deipossessoridititolideldebito dell’interesse.Unbalzodel28%
61% degli investitori detiene ti- guidalemossenelsettorefinan- prodotti finanziari. E’ chiaro I giovani sono sicuramente pubblicoriservaoltreil50%del conuntrenddellaraccoltacom-
toli del debito pubblico. ziario e questo emerge anche dunque che una continuazione l’anellopiùdeboleinquestomo- proprioportafoglioaibondsta- plessivasubaseannuachecon-
Sitrattadiunapercentualedop- dalleatteseperlasecondaparte della frizione economica potrà mento, patiscono più di altri la tali . Un altro indicatore molto tinua a correre.
piarispettoaipossessoridiazio- dell’anno:lamaggiorpartedella determinareunulteriorecalodi crisieconomico-occupazionale, significativo è quello dell’espo-
ni e di fondi d’investimento. Il clientela si aspetta bassi rendi- fiducianelleborseequindicon- ma c’è anche una cultura finan- sizioneazionaria.Inquestocaso *direttoredibanca
LA PROVINCIA
14 Lecco economia MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Arlenico, riaccesi gli impianti Cooperative sociali


Si cerca l’accordo
Ma il futuro rimane incerto con il sindacato
Da lunedì e fino al 24 i novanta lavoratori ritornano in fabbrica LECCO
Si attende la presentazione del piano industriale del gruppo Lucchini I sindacati del commercio
di Cgil, Cisl e Uil stanno cercando
trovare un accordo anche per definire
oneri e diritti dei lavoratori delle
ECCO cooperative sociali.
Confermataancheper Un percorso in salita, segnato
luglio l’attivazione delle linee dalla crisi che toglie fondi a chi
produttive dell’Arlenico Luc- si occupa dei più deboli, un
chini e questa volta i 90 dipen- settore, questo, che come tanti
dentilavorerannoperpiùdidue altri sta soffrendo per il diffici-
settimane, probabilmente da le momento economico.
lunedì8al24diquestomeseper «Stiamo cercando di costru-
far fronte alle commesse delle ire un’intesa con le numerose
trafilerie italiane. cooperative sociali che hanno
un ruolo importante sul terri-
Situazione ingarbugliata torio - spiega Celestino Comi
Lunedì scorso, una parte del- della Cisl - ma il percorso non
l’impianto è stato attivato per è per nulla semplice, specie per Celestino Comi
ricevere le billette arrivate da le criticità del momento».
Piombino. Tuttavia la situazio- Gli addetti delle Cooperati- l’esterno alcune lavorazioni
ne di Lucchini resta complessa ve sociali in provincia di Lecco manuali. Sfortunatamente an-
e oltre al piano aziendale che il sono oltre un migliaio e si divi- che per le imprese del territo-
commissariodellaproceduradi dono fra cooperative di tipo A, rio il periodo è nero e sempre
amministrazionestraordinaria, che si occupano di assistenza più spesso le aziende decidono
PieroNardi,devepresentare,si alle persone fragili, come i mi- di scogliere gli accordi di ap-
pone anche il problema degli nori, i disabili e gli anziani palto per effettuare le lavora-
ammortizzatori sociali. Da lunedì all’Arlenico riparte la produzione del laminatoio delle case di riposo, le quali zioni all’interno.
A settembre scadrà l’ultimo fanno sempre più uso di appal- Un problema per le coope-
pezzodicontrattodisolidarietà dentedellaCommissioneeuro- il commissario straordinario trebbeaumentarel’interesseda ti esterni; e le cooperative di rative che hanno sempre meno
(ora in uso al 60% dell’orario di pea AntonioTajani e l’approva- Nardi il piano Tajani sarà un partedinuoviinvestitori.Nardi tipo B che si prendono cura lavoro: «Eppure svolgono un
lavoro) e non essendoci ancora zione da parte del Senato del punto di riferimento nella pre- alle tre ipotesi già in campo dell’inserimento lavorativo servizio molto importante per
un piano definito per il futuro, decretochericonoscePiombino parazione del programma che (mantenimento del ciclo inte- delle persone con disabilità. la comunità - conclude Comi
non si sa ancora cosa potrebbe area di crisi industriale com- dovràesserepresentatoalmini- grale, sostituzione dell’area a Queste cooperative, per es- - perché le persone con diffi-
succedere. plessa. steroentrosettembre.Secondo caldo con un forno elettrico o, sere riconosciute come tali, coltà si sentono incentivate a
Secondo fonte sindacale, il l’azienda,rispettoall’incertafa- in ultima istanza vendita sepa- devono avere almeno un 30 per svolgere un’attività fuori dalla
commissariopresenteràilnuo- Piano europeo seiniziale,ilrisultatofinalepre- rata dei laminatoi) avrebbe ag- cento del persone formato da cerchia famigliare, coltivando
vo piano industriale entro la Il piano europeo per la siderur- senta interessanti elementi di giuntoanchequelladirealizza- persone svantaggiate. Sul ter- relazioni umane importanti».
metà di questo mese. Il quadro gia potrebbe aprire degli spazi approfondimentoperlaLucchi- re a Piombino un impianto con ritorio le cooperative più im- Da qui la decisione delle co-
dentro il quale ricercare solu- che Lucchini potrebbe sfrutta- nisiasugliaspettisocialicheper le tecnologie del Corex, che eli- portanti sono la Due Mani, e operative e del sindacato di
zioni alla crisi del polo siderur- re, soprattutto nel settore dei la possibilità dei finanziamenti mina la necessità di avere una la Don Bosco. Si tratta di attivi- affrontare insieme una tratta-
gicodiPiombinoèrapidamente costi dell’energia, dell’innova- che possono essere attivati per cokeriaerestituirebbeallaLuc- tà storiche che lavorano grazie tiva contrattuale per sostenere
mutato dopo la presentazione zione tecnologica e del risana- favorire investimenti in nuove chini la possibilità di usare mi- alla disponibilità delle imprese il più possibile l’attività delle
dell’Action plan del vice presi- mento ambientale. Quindi per tecnologie. E tutto questo po- nerale di ferro . 1 G. Riv. del territorio ad appaltare al- cooperative. 1 G. Riv.

A CASA TUA,
FRESCO DI GIORNATA,
CON IL 30% DI SCONTO*.

ABBONAMENTO ANNUALE ABBONAMENTO SEMESTRALE ABBONAMENTO TRIMESTRALE


7 giorni 299 euro anziché 431 7 giorni 179 euro anziché 216 7 giorni 90 euro anziché 108
6 giorni 274 euro anziché 370 6 giorni 152 euro anziché 185 6 giorni 77 euro anziché 93

COME ABBONARSI

SPORTELLO via Raffaello Sanzio, 21 a Lecco


Orari: feriali 9,00/12,30 e 14,30/18,30
PAGAMENTO contanti, assegno, bancomat o carta di credito
POSTA bollettino al n. 000000297226 intestato a Editoriale La Provincia,
via Pasquale Paoli, 21 - 22100 Como **
BANC A bonifico su Istituto Bancario Intesa Sanpaolo, Piazza Cavour - 22100 Como,
codice IBAN IT72 Y030 6910 9001 0000 0000 287, intestato a Editoriale La Provincia **
MODALITÀ DI CONSEGNA posta e appoggio in edicola

* la percentuale di sconto indicata è relativa all’attivazione di un abbonamento annuale 7 giorni la settimana.


** inviare ricevuta via fax allo 031 582471 completa di numero telefonico e indirizzo.

UFFICIO ABBONAMENTI
tel 031 582333 - abbonamenti@laprovincia.it
www.laprovinciadilecco.it/abbonamenti
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Lecco economia 15

NOTIZIE FLASH
Crisi Ferrari, un nuovo incontro Deutsche Bank gioca in A
Si tratta per ridurre gli esuberi E’ tra gli sponsor dell’Inter

E’ stato siglato l’accordo tra comeunicoclubdicalcioita-


GLORIA RIVA DeutscheBankeFcInterna- liano ad avere come official
VERDERIO SUPERIORE zionale per la stagione calci- bankunpartnermoltocono-
I203dipendentidella stica 2013/2014. sciutoalivellointernaziona-
AgostinoFerraripuntanotutto Per la prima volta, Deut- le».
su una trattativa che possa scheBankdiventatopspon- Conquestoaccordo,Deu-
estendereilnumerodeilavora- sor di un club di calcio. tsche Bank offre ai tifosi va-
tori che da metà mese saranno «Abbiamo un partner di rieopportunità.Cosìneine-
coinvoltinellanewco,l’obiettivo sicura affidabilità, con cui goziufficialiInter,itifosipo-
èridurregliesuberida118ame- possiamo condividere stra- trannosottoscriverel’abbo-
no di cento. tegie rivolte ai nostri tifosi - namento,ricorrendoaunfi-
spiegaMarcoFassone,diret- nanziamento targato Db. In
Due unità produttive tore generale dell’Inter - aggiunta, la banca metterà a
Lunedìsisonotenuteleassem- L’interesse nei confronti disposizione agli sportelli
bleeneiduestabilimentidiVer- dell’Inter e della sua nuova un’offertadiprodottieservi-
derioediCarvico,nelcorsodelle politica commerciale, e il zidedicatiacondizionicom-
qualiisindacatihannoillustrato conseguente arrivo di Deut- petitive, quali carte di credi-
il piano industriale abbozzato sche Bank, è un attestato di to, conti correnti, specifiche
dall’azienda in Confindustria. stimadicuisiamoorgogliosi, offerte di investimento. 1
Sostanzialmentesitrattadices-
sarel’attivitàdellaAgostinoFer-
rari,porreinliquidazionelaso- IN BREVE
cietà e attivare subito dopo una Enrico Civillini segue la vertenza della Agostino Ferrari per la Fim-Cisl
new co più leggera, specie dal
puntodivistaoccupazionale.La a tal proposito l’rsu Elisabetta - spiega Enrico Civillini della re il possibile per favorire un DOMANI SERA DALLA REGIONE
cifra proposta dall’azienda è di Marzani chiarisce che «Gli sti- Fim,chestaseguendolavicenda climacollaborativo,riuscendoa Dipendenti turismo Assunzione giovani
salvare 85 posti di lavoro su un pendi sono stati finora regolar- insiemeaDomenicoAlvarodella traghettarel’esperienza,ilknow
organicocomplessivo-fralavo- mente pagati, seppur con qual- Fiom-inbaseaquantocihanno how della storica impresa Ago- Fiaccolata in centro Sostegno alle ditte
ratori diretti e indiretti - di 203 che giorno di ritardo. La parte riferito alcuni lavoratori gli 85 stinoFerrariversounfuturopiù Confermata la fiaccolata di Fino a venerdì 12 è possibile
unità. finoranonelargita,riguardauna dipendentipotrebbeesserestati roseo. Il passaggio è finalizzato domaniseraperidipendenti presentare le domande di
Nel corso dell’assemblea i partedellaquotadicontrattodi sottostimati,perchéperalcune a mantenere i clienti attuali e a del turismo che rischiano di contributo per l’assunzione
sindacatihannospiegatocheper solidarietà, che a detta e su ga- lavorazioniritengonocisarebbe creare una struttura capace di doverdireaddioallaquattor- di giovani (sino a 35 anni)
colorochenonentrerannoafar ranziadell’azienda,verràcorri- bisogno di più personale e per risponderemeglioallaclientela. dicesima. L’intero settore nell’ambito dell’iniziativa
parte della new co sarà attivata sposta il 10 luglio». questocercheremodiarrivareal Nonsitrattainfattidiunachiu- delturismoèinfibrillazione StartdellaRegione.Ilcontri-
lacassaintegrazionestraordina- I dipendenti dall’inizio del- tavoloconunquadrochiaro,pe- sura aziendale, ma di un ridi- eCgil,CisleUilhannoindet- buto è di 10mila euro per as-
riache,conleopportuneproro- l’anno stavano usando un con- raumentareilnumerodilavora- mensionamentoerestaaltal’in- to una fiaccolata di protesta sunzione a tempo indeter-
ghe, potrebbe durare circa 18 trattodisolidarietàperfarfron- tori coinvolti nella new co». tenzionedellaproprietàdicon- in piazza Garibaldi domani minato(8milapericontratti
mesi,poiprobabilmentescatte- te al calo di commesse. «In as- tinuareamantenereattivoilsito apartiredalle20,30.Inpiaz- a termine o a progetto). Pos-
rebbeillicenziamento.L’azien- sembleaidipendentihannodato Clima collaborativo produttivo,nonostantelaneces- zasonoattesimoltilavorato- sono avere il contributo im-
dasièimpegnataachiuderetut- mandatoalsindacatodiintavo- L’incontrosisvolgeràvenerdìed sità di effettuare i tagli annun- ri. prese di diversi settori.
telependenzeconidipendenti, lareunatrattativaconl’azienda ènell’intenzionedell’aziendafa- ciati. 1

CISL Monza Brianza Lecco


Via Besonda 11 - Telefono 0341 275555 - Fax 0341 275700 - www.cisl.lecco.it - Spazio a cura di CISL LECCO

L’agenda

Un passo avanti per Lavoro ai giovani: CONSORZIO COOPERATIVE


LAVORATORI

occorrono i fatti Il Consorzio Cooperative Lavorato-

tutto il nostro territorio Dare lavoro ai giova- Gli effetti possono avviare a
ri della Cisl di Lecco, intende realiz-
zare un nuovo intervento edilizio
ad Airuno, in via Postale Vecchia.
Saranno realizzati due edifici, per
un totale di 15 alloggi di diverse ti-
ni è un obiettivo condiviso da breve il lavoro sostitutivo di
Il protocollo sulla le- Per la Cisl e la Filca Cisl è que- suo tessuto imprenditoriale”. tutti. In Europa sta diventan- giovani su anziani, in mancan- pologie e metrature, comprensivi
galità negli appalti pubblici è sto un grande risultato, volu- “Da ultimo - conclude Colleo- do una priorità, ma la ripresa za di nuovo lavoro, e comin- di box e cantine. Gli appartamenti
stato voluto da Cgil, Cisl e Uil to con caparbietà. “La firma di ni - va considerata l'importan- che dovrebbe dare lavoro a ciare a ridare speranza. Il so- saranno in classe energetica B ed
lecchesi. “Ci sono voluti quasi questo protocollo – sottolinea za degli attori coinvolti nel- avranno finiture e materiali di qua-
questi giovani si sposta conti- ciale e il volontariato possono
lità. Chi fosse interessato a saperne
tre anni per questo risultato. – Claudio Cogliati segretario l'accordo, oltre al prefetto di nuamente in là e ad oggi si spe- continuare a impegnare gli an- di più può telefonare al Consorzio
ricorda Valerio Colleoni, se- della Filca Cisl Monza Brianza Lecco, hanno sottoscritto il ra possa concretizzarsi nel ziani in quegli ambiti dove non al numero 0341 275690 oppure
gretario generale aggiunto Lecco – premia tutti coloro che protocollo il presidente della 2014. E' evidente che in attesa arriva più la risposta pubblica andare sul sito www.cisl.lecco.it/ccl.
Cisl Monza Brianza Lecco - Il sono stati convocati dal pre- Provincia di Lecco, i sindaci di nuovo lavoro aggiuntivo a e che sono necessari per la
percorso è stato avviato in fetto di Lecco. Siamo arrivati dei Comuni di Lecco, Calolzio- quello che oggi dà lo stipendio qualità di vita dei soggetti più GRIGNA EXPRESS: LONDRA
Provincia e poi ripreso con a questo risultato grazie a Fil- corte, Valmadrera, Merate, Ca- ad un numero sempre minore deboli e fragili. Tutti auspichia- Dal 10 al 17 agosto, Grigna Express
passione dal prefetto Valenti- ca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil, satenovo e Mandello del La- di giovani e di famiglie, biso- mo che le istituzioni garanti- organizza un gran tour a Londra. La
ni e riportato nell'ambito isti- che dal 2010 hanno iniziato un rio, il presidente della Came- gna inventarsi qualcos'altro. scano risposte ma in futuro do- quota di partecipazione è di euro
tuzionale corretto, con il so- confronto sui temi della lega- ra di Commercio Industria Ar- 1.250,00; supplemento singola eu-
L’ipotesi di patto intergenera- vranno essere integrate dal
ro 390,00. La partenza è prevista
stegno continuo del prefetto lità, che è giunto alla sua feli- tigianato e Agricoltura di Lec- zionale, ovvero quella di dare contributo di prossimità del
per il 10 agosto con arrivo in sera-
dott.ssa Bellomo e del dott. Si- ce conclusione con il coinvol- co, i presidenti di Lario Reti lavoro a un giovane, metten- territorio. ta a Reims. Il giorno successivo ci si
meone che, dopo l'avallo del gimento di numerose associa- Holding S.p.a., A.C.E.L. Servi- do part time un anziano, è una Le possibilità di assunzioni dei imbarca sul traghetto a Calais e si
ministero, ha finalmente per- zioni, enti ed istituzioni. E’ ve- ce S.r.l., Idroservice S.r.l., La- buona idea ma di difficile pra- giovani con interventi di favo- arriva a Dover , per poi raggiunge-
messo la firma questo impor- ro che stiamo vivendo una cri- rio reti gas S.r.l, A.L.E.R. Lecco, ticabilità; oggi è affiancata da re alle imprese, volute dal de- re Canterbury e successivamente
tante accordo. Oltre a combat- si che, soprattutto nel settore i presidenti di A.N.C.E. Lecco, proposte di modifica sulle pen- creto sul lavoro della scorsa Londra. Il 12 agosto sarà interamen-
tere concretamente le infiltra- dell’edilizia, è drammatica, ma Confartigianato Lecco, Confin- sioni con un allentamento tem- settimana, devono trovare nel- te dedicato alla capitale inglese. Si
zioni mafiose negli appalti il protocollo firmato oggi è un dustria Lecco, Associazione poraneo e la possibilità di an- le aziende la voglia di accoglie- visiterà il quartiere della City e suc-
pubblici, il protocollo afferma, premio per i lavoratori e gli Piccole e Medie Industrie Lec- darci prima dei 66 anni con pe- re questa sfida e favorire l'ap- cessivamente visita esterna di Buc-
in modo condiviso e forte, imprenditori che vogliono la- co, Confederazione Nazionale nalizzazioni o con 41 anni di prendistato e i tirocini forma- kingam Palace, Abbazia di Westmin-
l’importanza della sicurezza vorare nel rispetto delle rego- Artigiani e Piccole Imprese anzianità. tivi per una lavoro a tempo in- ster, Big Ben, Parlamento, Trafalgar
sul lavoro, indicatore di rap- le, con assoluta trasparenza e Lecco, i segretari di Cgil, Cisl e L'attenzione ai costi e la priori- determinato che ridia fiducia Square, Piccadilly Circus, Oxford
porti regolari, di rispetto del- rispettando la sicurezza sul la- Uil Lecco, Fillea-Cgil, Filca-Cisl Street. I giorni successivi si visiterà
tà agli esodati sono assoluta- ai giovani e la possibilità, oltre
Stratford, Oxford e Windsor. Il 15
le norme contrattuali e di ga- voro. In questo modo, lo ripe- e FeNEAL-Uil Lecco. La gran- mente condivisibili, ma questa alla voglia oggi sacrificata, di agosto, a Londra, giornata libera per
ranzie di comportamenti e to, verranno premiate le im- de partecipazione indica l'in- nuova direzione che sacrifica investire nel proprio futuro. visite individuali e shopping. Il 16
procedure per la sicurezza dei prese sane. Non dimentichia- teresse di tutti per una gestio- l'assegno di pensione degli an- agosto partenza per Dover e per-
lavoratori. Inoltre riafferma la mo che Lecco ha recentemen- ne degli appalti nuova che dia ziani ma dà una primo reddito Valerio Colleoni nottamento a Nancy. Il 17 agosto
trasparenza degli appalti pub- te dovuto fare i conti con le in- risposte alle comunità e ai la- da lavoro ai giovani è a mio pa- Segr. gen. aggiunto vista a Colmar e rientro a Lecco. Per
blici in edilizia”. filtrazioni della criminalità nel voratori impegnati”. rere quella da percorrere. Cisl Monza Brianza Lecco informazioni tel. 0341 275444.
LA PROVINCIA
16 MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Borsa
Gli indici Gli indici dell’estero

FTSE MIB 15.365,71 -0,61% Francoforte -0,92% NY Dow Jones -0,28%


FTSE Italia All Share 16.373,23 -0,62% Tokyo 1,78% NY Nasdaq -0,03%
FTSE Italia Mid Cap 20.297,72 -0,28% Londra -0,06% Bruxelles -0,48%
FTSE Italia Small Cap 12.895,07 -1,33% Zurigo -0,11% Madrid -0,26%
FTSE Italia Micro Cap 17.253,07 -0,25% Amsterdam 0,12% Hong Kong -0,70%
FTSE Italia Star 12.588,80 0,05% Parigi -0,66% Eurostoxx 50 -0,74%

Oro e monete FTSE All Share Petrolio - Brent


Marengo italiano 173.91 215.22
DENARO Lettera
Marengo svizzero 169.68 210.26 16.800 103
Oro fino (euro/gr) 29.36 33.05
Argento (euro/kg) 366.18 484.18 Marengo francese 169.17 209.74 16.400 102
Londra ($/oncia) 1242.49 1242.81 Marengo belga 169.17 207.67
16.000 16.373,23 101 103,50
Argento Londra ($/oncia) 19.34 19.38 Marengo austriaco 169.17 207.67
20 Marchi 216.87 253.06 15.600 - 0.62% 100 + 0,67%
Sterlina n.c. (ANT.73) 219.78 265.98
Sterlina (POST.74) 219.78 265.98 10 Dollari liberty 526.99 594.71 26/06/13 27/06/13 28/06/13 01/07/13 02/07/13 26/06/13 27/06/13 28/06/13 01/07/13 02/07/13

AZIONI PREZZO VAR PREZZO VAR CAP MINIMO MASSIMO VAR% AZIONI PREZZO VAR PREZZO VAR CAP MINIMO MASSIMO VAR% AZIONI PREZZO VAR PREZZO VAR CAP MINIMO MASSIMO VAR% AZIONI PREZZO VAR PREZZO VAR CAP MINIMO MASSIMO VAR%
MED. POND. % CHIUS. % ANNO ANNO INIZ ANNO MED. POND. % CHIUS. % ANNO ANNO INIZ ANNO MED. POND. % CHIUS. % ANNO ANNO INIZ ANNO MED. POND. % CHIUS. % ANNO ANNO INIZ ANNO

A D'Amico 0,500 0,50 0,508 2,31 183 0,319 0,591 56,79 Milano Ass 0,462 -1,03 0,462 -1,07 851 0,313 0,527 47,56 V
Acea 6,437 -1,20 6,450 -2,05 1374 4,095 6,523 40,51 Danieli & C 17,997 -0,12 18,000 0,17 736 17,803 23,715 -17,90 Milano Ass Rsp 0,687 0,88 0,687 0,96 70 0,364 0,728 88,53 Valsoia 3,940 -0,15 3,968 0,71 41 3,702 4,274 4,97
A2a 0,601 2,65 0,599 0,50 1877 0,391 0,666 37,74 Danieli & C Rsp 11,710 0,47 11,680 0,52 472 11,584 13,998 -7,95 Mittel 1,688 0,35 1,690 0,12 149 1,289 1,713 30,87 Vianini Industria 0,970 0,00 1,010 0,00 30 0,938 1,088 -1,81
Acotel Group 17,683 0,67 17,600 -1,95 73 17,188 27,564 -23,59 Danone 56,275 -1,44 56,250 -1,49 28901 49,205 59,913 13,57 Moleskine 1,717 0,60 1,720 0,70 365 1,621 2,260 0,00 Vianini Lavori 3,277 0,64 3,260 -0,91 143 3,045 3,523 7,61
Acque Potabili 0,788 0,96 0,787 0,32 28 0,743 0,815 3,83 Datalogic 6,612 1,93 6,650 1,76 389 5,600 7,073 0,55 Molmed 0,473 -2,65 0,468 -2,50 104 0,402 0,661 11,49 Vittoria ass 6,379 -0,19 6,385 -0,23 430 4,834 6,968 31,95
Acsm-Agam 0,749 -0,11 0,749 -0,13 57 0,618 0,835 21,19 Dea Capital 1,287 -1,70 1,297 -0,69 398 1,238 1,472 -4,78 Mondadori 0,878 1,01 0,880 2,33 217 0,862 1,267 -21,59
Vivendi 14,600 -0,64 14,600 -0,68 17085 14,154 17,260 -15,39
Aedes 0,038 -0,26 0,038 0,52 39 0,032 0,071 -33,74 Delclima 0,725 0,51 0,715 -0,56 107 0,669 0,884 8,48 Mondo TV 0,402 0,00 0,404 0,25 11 0,402 0,584 -16,75
Aeffe 0,539 -1,66 0,540 -1,01 58 0,524 0,706 -3,24 De'Longhi 12,133 -0,13 12,100 0,41 1809 10,844 13,024 10,12 Monrif 0,275 -1,19 0,275 0,00 41 0,252 0,317 -1,22 Y
Aegon 5,356 1,17 5,305 -0,56 837 4,443 5,356 12,30 Deutsche Bank 32,039 -0,87 31,800 -0,87 18153 29,846 38,410 -2,87 Montefibre 0,081 -1,46 0,081 1,63 11 0,068 0,105 18,74 Yoox 17,220 2,04 17,300 0,00 994 11,879 17,220 44,95
Aeroporto di Firenze 8,960 0,00 8,960 0,00 81 8,955 10,531 -11,21 Deutsche Telekom 8,930 0,10 8,980 0,67 39165 0,816 9,953 4,19 Montefibre Rsp 0,159 0,00 0,164 0,00 4 0,151 0,194 -12,44 Z
Ageas 27,218 0,00 27,670 0,00 65070 22,344 29,342 21,82 Diasorin 31,077 -1,81 31,130 -1,61 1740 26,472 31,649 2,40 Moviemax 0,066 -0,60 0,066 -2,22 1 0,064 0,097 -19,30 Zignago Vetro 4,278 -1,63 4,256 -2,16 375 4,264 4,911 -5,16
Ahold Kon 11,990 0,00 11,990 0,00 1429 9,305 12,660 28,86 Digital Bros 1,159 0,00 1,177 0,00 17 1,071 1,328 -8,23 Munich RE 140,000 0,00 140,000 0,00 28897 132,200 156,463 3,17 Zucchi 0,069 -1,99 0,068 -2,27 12 0,067 0,099 -18,99
Aicon sosp 0,00 0,122 0,00 13 0,122 0,122 0,00 Dmail Group 3,713 1,90 3,710 1,92 6 2,008 5,465 84,87 Mutuionline 3,711 0,81 3,710 0,43 147 0,159 3,800 15,31
Zucchi Rsp 0,178 -0,67 0,187 0,00 1 0,178 0,213 -5,84
Aion Renewables sosp 0,00 0,621 0,00 11 0,520 0,794 19,52 E N
Alcatel-Lucent 1,377 -1,68 1,364 -0,87 3161 1,007 1,510 33,76 Edison Rsp 0,898 0,53 0,899 1,58 99 0,876 1,434 2,48 Nice 2,375 -1,51 2,400 -0,50 278 2,375 2,866 -9,43
Alerion 3,343 -1,37 3,350 -1,82 146 3,343 4,069 -7,53 Eems 0,267 -0,92 0,266 -2,10 12 0,267 0,387 -25,38 Noemalife 3,575 0,00 3,578 0,00 22 2,910 3,770 16,24 elaborazione dati di borsa a cura di MF-MilanoFinanza
Allianz 112,498 -0,73 116,400 2,28 52834 102,430 120,890 7,47 Ei Towers 27,595 2,92 27,980 4,99 791 20,486 29,723 34,70 Nokia Corporation 2,940 -3,53 2,944 0,34 11190 2,352 3,511 -0,59
Ambienthesis 0,290 -1,16 0,290 0,00 27 0,244 0,346 18,84 El En 14,189 -1,03 14,340 -1,24 69 14,077 16,421 -7,88 Nova Re 0,738 0,00 0,740 0,00 10 0,695 0,997 -26,02 Obbligazioni Convertibili
Amplifon 3,810 -1,25 3,786 -1,92 848 3,595 4,325 1,87 Elica 1,084 0,68 1,080 -0,83 68 0,999 1,228 8,54 O
Ansaldo STS 7,353 -1,78 7,400 -1,07 1184 6,669 8,277 4,04 Emak 0,713 5,61 0,724 3,57 119 0,525 0,777 31,70 Olidata 0,279 -0,04 0,286 -0,28 10 0,261 0,319 6,72 PREZZO VAR PREZZO VAR MINIMO MASSIMO VAR%
TITOLO CAP
Antichi Pellettieri 0,083 1,10 0,082 0,73 4 0,082 0,196 -54,04 Enel 2,427 -0,55 2,438 -0,08 22925 2,412 3,249 -23,10 Orange 7,173 -1,36 7,170 -0,83 18745 7,173 9,058 -13,60 UFFICIALE % CHIUS. % ANNO ANNO INIZ ANNO
Arena 0,002 7,41 0,002 7,41 5 0,002 0,005 -47,27 Enel Green Power 1,635 1,39 1,650 1,23 8250 1,369 1,712 16,04
Ascopiave 1,345 0,48 1,347 0,52 316 1,100 1,523 5,15 P B Interm 15 Cv 1,50% 95,105 -0,14 94,960 0,06 14116 92,134 96,471 1,46
Enervit 1,900 0,00 1,900 0,00 34 1,855 2,078 -5,00 PanariaGroup 1,082 -1,35 1,089 -0,73 49 1,063 1,268 1,74
Astaldi 5,391 0,65 5,385 -0,09 530 5,087 5,714 5,97 Engineering 28,496 -1,71 27,610 -4,13 345 25,473 31,677 11,86 Banco Popolare 2014 4.75% 100,380 0,02 100,330 -0,10 99973 99,591 101,133 0,31
Astm 8,679 -1,96 8,715 -1,86 767 7,819 9,716 10,99 Parmalat 2,407 -0,34 2,412 0,17 4252 1,734 2,540 36,86
Eni 15,756 -1,12 15,780 -1,19 57347 15,379 19,453 -14,63 Philips 21,270 -0,39 21,270 0,42 20683 19,901 23,865 6,88
Atlantia 12,711 -0,05 12,730 0,16 8425 12,028 14,297 -7,47 E.On 12,102 -3,64 12,190 -2,01 24392 0,193 14,600 -13,85 Bca Carige 13 1,5% cv 115,600 0,00 115,600 0,00 1142 113,160 116,500 2,16
Autogrill 10,713 0,34 10,780 0,94 2742 8,568 10,812 22,88 Piaggio 1,930 -1,83 1,910 -2,00 689 1,849 2,243 -4,98
Erg 7,109 -2,17 7,055 -4,01 1061 6,780 8,179 -7,57 Pierrel 0,700 0,57 0,701 0,57 11 0,617 1,050 13,43
Autos Meridionali 15,296 1,32 15,670 2,82 69 14,680 17,037 -7,95 Ergycapital 0,150 -3,91 0,147 -6,96 14 0,116 0,330 28,42 Cogeme Set 2014 Cv 19,015 0,00 19,000 0,00 368 19,015 19,015 0,00
Axa 15,356 -0,01 15,320 -0,65 32006 13,015 16,006 15,57 Pininfarina 2,728 2,75 2,764 3,13 83 2,647 3,390 -8,16
Espresso 0,782 -1,73 0,791 -1,13 324 0,696 1,018 -10,44 Piquadro 1,365 -0,24 1,387 1,61 69 1,348 1,791 -13,00
Azimut 14,176 0,60 14,250 0,42 2041 10,477 15,420 35,31 Eukedos 3% Cv 2012-2016 68,954 -2,44 69,010 -1,41 827 56,038 73,086 23,05
Esprinet 3,301 1,75 3,288 -0,54 172 3,171 3,784 -2,24 Pirelli e C. 8,895 0,75 8,860 -0,28 4215 7,175 9,652 2,31
B Eukedos 0,630 -0,63 0,630 -0,32 11 0,456 0,721 10,71 Pirelli e C. Rsp 6,316 1,83 6,350 1,60 78 5,669 6,896 11,42 Sias 17 Cv 2,625% 98,459 0,16 98,320 0,02 32951 95,923 101,230 1,82
B Carige 0,459 -0,24 0,460 0,22 1002 0,459 0,884 -40,21 Eurotech 1,209 0,38 1,202 -1,48 43 1,087 1,318 9,03 Poligrafica S.Faustino 4,890 1,03 4,890 0,00 6 3,854 6,354 26,86
B Carige Rsp 1,125 1,17 1,145 6,02 3 1,071 1,377 -5,80 Exor 22,795 -0,86 22,800 -0,61 5614 19,000 25,140 19,97 Poligrafici Editoriale 0,215 2,03 0,226 3,80 30 0,210 0,282 -18,53 Sopaf 2015 cv 3,875% 12,360 0,00 12,360 0,00 92 12,360 12,360 0,00
B Desio Bria Rnc 1,819 -1,85 1,850 -1,07 24 1,799 2,167 -3,71 Exprivia 0,662 0,62 0,667 0,00 35 0,611 0,785 6,34 Poltrona Frau 1,435 2,72 1,492 6,34 209 0,935 1,435 48,24
B Desio e Brianza 1,930 -1,12 1,900 -1,96 222 1,823 2,352 -3,07 F Sopaf 9% cv 2011-2015 12,720 0,00 12,720 0,00 295 12,720 12,720 0,00
Pramac sosp 0,00 0,186 0,00 6 0,169 0,169 0,00
B Ifis 8,263 0,29 8,290 -0,48 446 5,514 8,716 49,85 Falck Renewables 0,834 2,00 0,832 0,06 243 0,795 1,139 -14,06 Prelios 0,621 -0,46 0,613 -1,13 52 0,573 0,938 -22,75
B Intermobiliare 2,961 -1,00 2,966 -0,80 463 1,763 3,058 52,57 Fiat 5,368 -1,36 5,360 -2,10 6703 3,825 6,300 40,33 Premafin 0,162 -1,40 0,162 -0,06 66 0,128 0,267 26,32
B M.Paschi Siena 0,201 1,41 0,201 -0,54 2321 0,165 0,298 -10,74 Fiat Industrial 8,605 -0,77 8,600 -1,04 10514 8,257 9,686 4,22 Premuda 0,249 0,85 0,246 -4,31 46 0,204 0,281 5,09
B P di Sondrio 3,853 -0,27 3,846 -0,31 1185 3,853 5,467 -12,26 Fidia 2,345 -0,70 2,350 1,03 12 2,306 2,805 1,68 Prima Industrie 8,739 2,26 8,930 2,06 77 8,517 9,846 -3,32 Cambi monetari Mercato denaro
B P Emilia Romagna 4,435 -2,31 4,410 -3,63 1472 4,435 6,702 -15,30 Fiera Milano 4,317 -1,96 4,306 -1,24 181 3,915 4,953 10,09 Prysmian 14,615 -0,97 14,590 -1,08 3131 14,095 17,788 -2,85 OFFERTA
CAMBI PER UN EURO QUOTAZIONE PREC. PERIODO DOMANDA
B Pop Etruria e Lazio 0,765 0,25 0,757 0,80 38 0,663 1,809 -49,81 Finmeccanica 3,764 -2,40 3,740 -2,96 2162 3,568 5,059 -13,28
B Pop Milano 0,312 0,13 0,308 -3,75 995 0,309 0,581 -31,26 R Corona Svedese 8,7008 8,6958 Tassi di deposito
Fnm 0,194 -1,02 0,193 -0,82 84 0,169 0,234 -3,62 Ratti 2,078 0,51 2,078 0,19 57 1,960 2,283 5,99
B Pop Spoleto 1,623 -3,21 1,698 -1,85 51 1,623 3,017 -6,21 Fondiaria Sai 1,405 -0,92 1,407 -1,26 1295 0,949 1,665 47,95 Corona Danese 7,4601 7,4591 1 mese 0,02 0,12
B Profilo 0,219 -0,14 0,220 -1,26 149 0,219 0,270 -10,16 Rcs Mediagroup 1,917 9,75 1,870 8,09 206 1,419 4,427 -55,26
Fondiaria Sai Rsp 122,040 0,89 122,800 0,82 157 79,136 132,228 53,78 Corona Norvegese 7,9200 7,8985 3 mesi 0,08 0,18
B Santander 5,065 1,06 5,050 0,50 54588 4,913 6,624 -15,37 Rcs Mediagroup Rsp 0,658 10,54 0,600 -5,51 18 0,178 0,687 140,29
Fondiaria Sai Rsp B 1,259 0,13 1,250 -0,79 89 0,673 1,393 87,12 Rdb sosp 0,00 0,054 0,00 2 0,054 0,054 0,00 Dollaro Australiano 1,4222 1,4190 6 mesi 0,12 0,33
B Sardegna Rsp 7,450 -0,08 7,450 0,00 49 7,177 7,896 3,80 Fullsix 1,917 0,61 1,940 0,52 22 1,831 2,063 -0,62 Dollaro Canadese 1,3756 1,3714
Banca Generali 16,839 0,16 16,930 0,24 1932 12,856 17,958 30,98 Recordati 8,665 1,11 8,580 -1,38 1794 6,904 8,665 25,52 9 mesi 0,22 0,42
G Renault 52,884 0,34 53,100 1,14 15130 39,220 63,730 27,98 Dollaro Usa 1,3017 1,3037
Banco Popolare 0,906 -0,63 0,904 -0,06 1595 0,906 1,556 -27,74 Fiorino Ungherese 293,3300 294,0700 Euribor
Basf 68,285 0,06 68,350 -0,29 63096 65,979 75,942 -4,10 Gabetti 0,039 -3,70 0,039 -2,25 11 0,039 0,063 -29,73 Reno De Medici 0,105 -0,38 0,106 0,19 40 0,105 0,149 -27,18
Franco Svizzero 1,2354 1,2340 1 mese 0,122 0,124
Basicnet 1,532 -1,31 1,550 -0,58 95 1,342 1,697 14,16 Gas Plus 4,602 0,06 4,650 1,09 209 4,382 5,008 -6,82 Reply 33,061 -0,19 33,250 -0,72 308 20,970 35,171 57,66
Gdf Suez 14,990 0,03 14,990 0,13 32883 14,110 16,693 -3,20 Retelit 0,461 0,68 0,465 1,17 76 0,436 0,582 -5,22 Reinmimbi Cinese 7,9833 7,9952 3 mesi 0,221 0,224
Bastogi 0,758 -2,92 0,765 0,39 14 0,749 0,931 -6,82 6 mesi 0,341 0,346
Bayer 81,619 -1,21 81,600 -1,45 62370 69,209 86,479 13,15 Gefran 2,451 -1,01 2,430 -3,34 35 2,326 2,845 -5,88 Ricchetti 0,173 5,08 0,173 0,58 14 0,165 0,209 -2,19 Sterlina Inglese 0,8579 0,8563
Gemina 1,391 0,20 1,398 1,16 2054 1,087 1,520 27,17 Risanamento 0,218 -1,36 0,217 -1,76 176 0,140 0,253 29,63 Yen Giapponese 130,0800 129,9900 9 mesi 0,441 0,447
BB Biotech 96,093 2,73 96,500 1,85 1144 72,896 97,854 31,82
B&C Speakers 3,848 -0,84 3,878 -0,31 43 3,005 4,228 28,05 Gemina Rsp 1,413 1,93 1,429 3,10 5 1,030 3,026 36,40 Roma A.S. 0,452 0,76 0,456 -0,02 61 0,449 0,549 -9,52 Zloty Polacco 4,3329 4,3329 12 mesi 0,534 0,541
Bca Finnat 0,259 -1,45 0,256 -3,21 93 0,257 0,299 -3,18 Generali 13,617 -0,41 13,560 -1,17 21111 11,940 14,720 -1,15 Rosss 1,199 0,00 1,199 0,00 14 0,966 1,344 24,07
Be 0,208 -1,79 0,211 0,09 15 0,164 0,252 26,85 Geox 1,966 0,51 1,961 0,05 508 1,837 2,732 -10,06 Rwe 22,461 -5,29 22,440 -3,48 11745 22,461 31,679 -28,88 Titoli di Stato
Beghelli 0,325 -0,91 0,322 -1,73 65 0,316 0,430 -4,55 Gtech 19,745 0,84 19,990 0,65 3457 17,301 21,626 14,13 S
BOT Pr.Netto Rend. BTP 01.03.2021 3,75% 99,7 3,83
Beni Stabili 0,479 0,23 0,487 4,39 934 0,449 0,555 6,82 H Sabaf 8,880 1,22 9,065 3,01 105 8,725 9,975 1,77 BTP 1.8.2021 3,75% 99,79 3,81
BOT 12.07.2013 (91) 99,99 0,32
Best Union Company 1,040 -0,47 1,077 0,00 10 0,870 1,187 19,37 Hera 1,450 -0,07 1,454 0,28 1953 1,223 1,668 18,54 Saes Getters 6,833 -0,69 6,900 -0,29 101 6,596 7,890 -0,36 BOT 12.07.2013 (361) 99,97 0,47 BTP 01.09.2021 4,75% 105,54 4,03
Bialetti Industrie 0,200 -0,20 0,200 -0,20 15 0,187 0,260 6,95 I Saes Getters Rsp 6,108 -0,89 6,120 -0,49 45 5,587 7,142 9,32 BOT 31.07.2013 (181) 99,94 0,34 BTP 1,3,2022 5% 106,19 4,19
Biancamano 0,458 0,17 0,459 -1,08 16 0,455 0,746 -31,36 I Grandi Viaggi 0,339 4,01 0,342 1,15 15 0,326 0,427 -12,13 Safilo Group 15,060 1,51 15,000 0,13 926 6,614 16,035 127,67 BOT 14.08.2013 (364) 99,97 0,3 BTP 01.09.2022 5,5% 108,68 4,38
Biesse 2,925 -0,36 2,894 -1,56 79 2,394 3,160 18,64 Igd 0,764 -0,01 0,777 4,16 270 0,728 0,849 -0,04 Saipem 14,027 6,16 14,100 4,44 6222 12,595 32,181 -52,31 BOT 27.02.2013 (183) 99,93 0,31 BTP 01.11.2022 5,5% 108,44 4,43
Bioera 0,286 -1,88 0,298 3,44 11 0,195 0,315 5,40 Il Sole 24 Ore 0,475 -0,83 0,479 -0,27 21 0,475 0,685 -9,80 Saipem Rcv 27,000 0,00 26,290 0,00 4 25,000 35,000 -22,86 BOT 13.09.2013 (364) 99,93 0,33 BTP01.05.2023 4,5% 101,2 4,4
Bmw 66,086 -1,86 66,450 -1,41 40003 64,438 75,755 -10,26 Ima 17,484 -1,05 17,390 0,75 640 14,417 19,691 21,27 Salvatore Ferragamo 24,471 0,26 24,530 0,53 4131 16,749 24,833 46,11 BOT 30.09.2013 (186) 99,9 0,35 BTP 01.08.2023 4,75% 104,25 4,27
Bnp Paribas 42,427 0,10 42,280 -0,98 38563 38,532 47,254 -0,76 Immsi 0,418 -1,79 0,414 -3,68 141 0,409 0,586 -6,00 Sanofi 79,660 -0,35 79,450 -0,38 104518 67,088 86,557 11,95 BOT 14.10.2013 (364) 99,89 0,41 BTP 15.09.2023 2,6% 95 3,16
Boero 21,040 0,00 21,040 0,00 91 18,618 22,500 2,19 Impregilo 3,207 0,49 3,200 0,31 1288 2,367 3,449 35,51 Sap 55,600 0,04 55,600 0,09 68152 52,019 64,773 -8,55 BOT 29.04.2013 (184) 99,8 0,5 BTP 1.11.2023 9% 137,13 4,5
Bolzoni 2,782 0,00 2,814 0,00 73 2,017 3,030 35,05 Impregilo Rsp 12,674 -2,83 12,890 -4,52 21 11,225 15,329 10,61 Saras 0,939 -4,25 0,920 -5,83 875 0,872 1,152 -5,27 BOT 14.11.2013 (364) 99,77 0,58 BTP 22.12.2023 8,5% - 2,09
Bon Ferraresi 35,984 -0,48 35,690 -0,89 201 35,984 40,841 -0,74 Indesit 5,813 -1,15 5,770 -0,86 656 5,384 6,985 0,04 Sat 8,800 -6,34 8,800 -1,73 87 8,148 9,948 3,83 BOT 29.11.2013 (182) 99,72 0,6 BTP 01.03.2025 5% 104,99 4,55
Borgosesia 0,900 -1,56 0,892 -3,83 40 0,727 0,947 20,74 Indesit Rsp 5,041 -0,76 5,100 -3,04 3 4,998 6,780 -7,21 Save 12,183 -0,09 12,200 0,00 675 7,882 12,323 54,57 BOT 13,12,2013 (364) 99,7 0,61 BTP 01.03.2026 4,5% 100,67 4,49
Borgosesia Rsp 0,960 0,00 0,960 0,00 1 0,960 1,291 -1,03 Industria e Innovazione 1,180 -1,64 1,217 1,42 29 1,120 1,650 -16,66 Screen Service 0,057 -6,25 0,053 -10,08 7 0,057 0,172 -63,46 BOT 19.12.2013 (219) 99,73 0,59 BTP 1.11.2026 7,25% 125,38 4,73
Brembo 13,824 -1,48 13,770 -1,78 920 9,688 14,032 41,94 Ing Groep 7,182 0,83 7,140 -0,70 14718 5,592 7,858 2,46 Seat Pagine Gialle 0,001 0,00 0,001 0,00 31 0,001 0,053 -60,87 BOT 31.12.2013 (186) 99,7 0,69 BTP 1.11.2027 6,5% 118,15 4,81
Brioschi 0,081 -1,82 0,082 -0,60 65 0,076 0,101 -3,80 Intek Group 0,280 0,68 0,282 -0,91 98 0,271 0,370 -15,59 Seat Pagine Gialle Rsp 0,661 0,00 0,661 0,00 0 0,660 1,270 -44,92 BOT 14.01.2014 (365) 99,65 0,68 BTP 01.09.2028 4,75% 100,62 4,74
Brunello Cucinelli 20,356 3,22 20,700 1,97 1408 13,408 20,356 51,79 Intek Group Rsp 0,315 1,90 0,330 3,71 17 0,310 0,392 -9,90 Servizi Italia 3,285 0,25 3,310 1,10 90 3,198 3,803 1,41 BOT 13.02.2014 (365) 99,48 0,77 BTP 1.11.2029 5,25 105,4 4,83
Buzzi Unicem 11,412 -0,22 11,420 -0,35 1888 10,331 13,175 8,19 Interpump 6,833 -0,63 6,765 -2,38 737 5,584 6,912 17,89 Sias 6,457 0,43 6,500 -0,61 1479 5,950 7,440 2,95 BOT 14.03.2014 (365) 99,43 0,89 BTP 01.05.2031 6% 113,76 4,9
Buzzi Unicem Rsp 5,832 -0,78 5,900 0,94 240 5,109 6,516 13,15 Intesa Sanpaolo 1,229 -0,73 1,223 -1,37 18958 1,117 1,518 -5,92 Siemens 78,753 -0,98 78,650 -1,07 71902 76,103 87,367 -4,26 BOT 14.04.2014 (367) 99,28 0,97 BTP 1.2.2033 5,75% 111 4,92
C Intesa Sanpaolo Rsp 1,039 -0,53 1,039 -0,48 969 0,974 1,253 -2,29 Sintesi 0,092 6,85 0,092 -2,75 4 0,086 0,136 -11,62 BOT 14.05.2014 (365) 99,15 1,02 BTP 01.08.2034 5% 102,38 4,87
Cad It 4,354 0,00 0,00 7,53 Snai 0,755 3,71 0,744 0,61 87 0,541 0,918 39,48 BOT 13.06.2014 (364) 99,06 1,07 BTP 1.2.37 4% 90,49 4,74
4,378 39 4,049 4,969 Invest e Sviluppo 0,034 4,57 0,035 7,69 4 0,032 0,050 -12,28
Snam 3,509 0,15 3,530 0,91 11937 3,394 3,836 -0,32 BTP Pr.Netto Rend. BTP 01.08.2039 5% 101,5 4,95
Cairo Communication 3,401 -0,63 3,440 0,35 270 2,465 3,423 37,98 Irce 1,479 1,64 1,479 0,00 42 1,357 1,540 6,96
Societe Generale 26,751 1,25 26,440 -1,31 15354 24,233 34,086 -7,35 BTP 1.8.2013 4,25% 100,25 - BTP 01.09.2040 5% EUR 100,98 5
Caleffi 1,407 -1,30 1,420 1,43 18 1,340 1,508 0,39 Iren 0,808 -0,47 0,805 -0,74 951 0,456 0,911 76,90
Sogefi 2,604 0,64 2,600 -0,38 304 1,929 2,797 35,02 BTP 01.11.2013 2,25% 100,55 0,51 BTP 15.09.2041 2,55% 84,79 3,41
Caltagirone 1,183 0,99 1,183 0,00 142 1,164 1,360 1,20 Isagro 1,973 -1,18 1,972 -0,65 35 1,973 2,335 -7,29
Sol 5,251 1,08 5,250 1,06 476 4,010 5,626 30,95 BTP 15.12.2013 3,75% 101,35 0,64 BTP 01.09.2044 4,75% 96,49 5,04
Caltagirone Editore 0,747 0,17 0,749 -0,13 94 0,726 0,903 -12,56 It Way 1,372 0,00 1,404 0,00 11 1,186 1,467 13,19 BTPI Pr.Netto Rend.
Camfin 0,798 0,01 0,798 0,00 626 0,543 0,886 46,96 Italcementi 5,179 4,23 5,150 4,42 912 4,177 5,731 21,85 Sopaf sosp 0,00 0,007 0,00 3 0,007 0,007 0,00 BTP 01.04.2014 3% 101,57 0,93
Sorin 1,982 1,06 1,987 -0,50 951 1,686 2,207 17,59 BTP 01.06.2014 3,5% 102,12 1,13 BTPI 15.9.2014 2,15% 101,57 0,76
Campari 5,591 -0,27 5,595 0,18 3250 5,501 6,280 -3,65 Italcementi Rsp 2,596 4,14 2,630 5,20 277 2,117 2,862 22,59 BTP IT 26.03.2016 2,25% 101,82 1,68
Cape Live 0,049 -1,79 0,048 -2,61 16 0,046 0,075 -2,56 Italmobiliare 16,197 -0,86 16,350 0,00 363 12,775 16,397 26,78 Stefanel 0,259 1,29 0,259 2,85 22 0,254 0,413 -35,47 BTP 01.07.2014 4,25% 102,96 1,2
Stefanel Rsp 146,000 0,00 146,000 0,00 0 146,000 167,500 -12,84 BTP IT 11.06.2016 104,35 2,03
Carraro 2,016 0,86 1,970 -2,38 91 1,876 2,311 -5,83 Italmobiliare Rsp 10,426 -0,64 10,500 0,00 172 7,973 11,043 30,77 BTP 1.8.2014 4,25% 103,07 1,31
BTPI 15.09.2016 2,1% 100,88 1,78
Carrefour 21,400 0,00 21,400 0,00 15085 19,090 23,755 9,38 Ivs Group 6,577 -2,42 6,770 -0,44 264 6,271 7,649 -13,96 STMicroelectronics 6,939 0,40 7,000 0,79 6374 5,346 7,569 29,79 BTP 15.11.2014 6% 106 1,53
BTP IT 22.10.2016 101,19 2,11
Cattolica Assicurazioni 15,578 -0,69 15,600 -0,70 886 11,638 16,386 33,86 T BTP 1.2.2015 4,25% 104 1,64
J BTP 01.03.2015 2,5% 101,19 1,77
BTP IT 22.04.2017 100,3 2,16
Cdc sosp 0,00 0,423 0,00 5 0,372 0,618 11,56 Juventus FC 0,195 -0,05 0,195 -0,61 197 0,188 0,219 -7,38 Tamburi 1,561 -0,93 1,566 -0,76 213 1,482 1,644 4,41 BTPI 15.9.2017 2,10% 100 2,08
Cell Therapeutics 0,782 -1,42 0,780 -0,89 88 0,782 1,195 -20,54 Tas 0,453 4,02 0,455 4,59 19 0,401 0,572 -9,99 BTP 15.04.2015 3% 101,89 1,88
K BTPI 15.09.2018 1,7% 96,97 2,37
Cembre 6,950 0,65 6,950 0,72 118 6,305 7,351 10,23 Telecom Italia 0,528 -2,06 0,530 -1,76 7118 0,515 0,764 -22,74 BTP 15.06.2015 3% 101,82 2,01
BTPI 15.09.2019 2,35% 98,8 2,45
Cementir Holding 2,126 0,24 2,156 0,75 343 1,630 2,417 30,45 Kering 155,500 0,00 155,500 0,00 19679 141,673 179,400 9,76 Telecom Italia Rsp 0,422 -1,95 0,417 -3,09 2516 0,417 0,654 -29,52 BTP 15.07.2015 4,5% 104,72 2,09 BTPI 15.9.2021 2,1% 93,67 2,94
Centrale del Latte To 1,612 -1,45 1,647 -1,26 16 1,457 1,979 10,36 Kinexia 1,217 1,05 1,217 -0,73 26 1,021 1,482 19,08 Telecom Italia Media 0,076 -0,78 0,076 0,66 110 0,074 0,179 -50,26 BTP 1.8.2015 3,75% 103,24 2,12 BTPI 15.9.2026 3,1% 97,11 3,31
Chl 0,037 -1,82 0,037 -4,58 8 0,037 0,072 -36,79 K.R.Energy 1,115 -0,46 1,125 -0,88 37 0,838 1,605 33,07 Telecom Italia Media Rsp 0,182 0,77 0,182 0,77 1 0,165 0,270 -24,56 BTP 01.11.2015 3% 101,83 2,15 BTPI 15.9.2035 2,35% 86 3,22
Cia 0,270 0,90 0,279 0,07 26 0,200 0,288 12,11 L Telefonica 9,750 -2,50 9,750 -2,50 45874 9,500 11,626 -3,04 BTP 01.12.2015 2,75% 101,3 2,19 CCT Pr.Netto Rend.
Ciccolella 0,280 -0,96 0,292 0,69 53 0,280 0,436 -4,53 La Doria 2,292 0,65 2,302 0,96 71 1,673 2,463 35,85 Tenaris 15,676 0,08 15,730 0,38 18570 14,759 16,878 -0,25 BTP 15.04.2016 3,75% 103,79 2,32 CCT TF DC16 3% - 2,27
Cir 0,859 -1,14 0,854 -1,61 678 0,742 0,931 8,61 Landi Renzo 1,157 -0,17 1,160 0,69 131 1,100 1,646 -22,77 Terna 3,214 0,39 3,232 1,25 6496 3,010 3,583 6,48 BTP 15.05.2016 2,25% 99,68 2,4 CCT 1.3.2014 IND 100,15 0,93
Class Editori 0,179 0,84 0,182 0,00 19 0,175 0,253 -16,14 Lazio S.S. 0,414 1,25 0,418 3,06 28 0,400 0,546 -8,93 Ternienergia 1,978 -1,52 1,940 -3,29 73 1,889 2,330 -6,11 BTP 1.08.2016 3,75% 103,56 2,54 CCT 1.12.2014 99,65 1,27
Cobra 0,271 -0,95 0,274 -0,33 27 0,271 0,421 -17,48 L'Oreal 127,700 -0,39 127,700 -0,39 76928 104,533 137,985 21,50 Tesmec 0,631 -2,06 0,639 -1,08 68 0,456 0,698 38,37 BTP 15.09.2016 4,75% 106,38 2,65 CCT 01.09.2015 98,67 1,77
Cofide 0,413 -1,55 0,409 -3,51 294 0,366 0,458 4,21 Luxottica Group 39,910 0,42 39,750 -0,45 18933 31,098 42,299 28,34 Tiscali 0,038 6,32 0,038 4,37 71 0,035 0,047 0,26 BTP 01.02.2017 4% 104 2,84 CCT-EU 15.12.2015 98,34 2,05
Cogeme Set sosp 0,00 0,048 0,00 3 0,049 0,049 0,00 Lventure Group 0,045 -2,99 0,045 -3,23 5 0,045 0,369 -17,30 Tod's 110,290 -0,31 109,900 -0,81 3364 95,914 115,565 14,99 BTP 01.05.2017 4,75% 106,31 3,03 CCT 01.07.2016 IND 97,5 2,02
Conafi Prestito' 0,598 0,98 0,600 0,08 28 0,583 0,749 -3,83 LVMH 126,538 -0,39 125,600 -1,95 61536 119,888 142,683 -9,90 Total 37,466 0,00 37,500 0,00 88943 35,534 40,546 -4,05 BTP 01.06.2017 4,75% 106,09 3,08 CCT 1.03.2017 95,85 2,3
Cr Bergamasco 11,310 1,58 11,500 1,77 710 10,731 14,718 -19,64 Trevi 6,243 -0,07 6,200 -1,98 435 4,033 7,159 54,79 BTP 1.8.2017 5,25% 108,3 3,09 CCT-EU 15.06.2017 101,64 2,73
M BTP 01.11.2017 3,50% 101,55 3,15
Cr Valtellinese 0,903 -0,86 0,906 -0,60 427 0,854 1,372 -22,55 Txt e-solutions 9,550 0,03 9,590 0,95 57 6,288 9,908 51,88 CCT-EU 15.10.2017 94,99 2,65
Maire Tecnimont 1,042 -0,90 0,778 -30,16 26 0,780 1,816 -1,07 BTP 01.02.2018 4,5% 105,45 3,21
Credem 3,635 -0,65 3,612 -1,58 1201 3,496 4,576 -11,57 CCT-EU 15.04.2018 95,09 2,72
Marr 9,170 -0,95 9,270 2,09 617 7,857 10,016 16,71 U BTP 01.06.2018 3,5% 101 3,32
Credit Agricole 6,584 0,25 6,580 0,46 14649 6,091 7,730 8,09 CCT-EU 01.11.2018 98 2,8
M&C 0,159 -0,44 0,161 0,63 76 0,150 0,182 -5,81 Ubi Banca 2,779 -0,27 2,778 0,51 2505 2,740 4,002 -20,69 BTP 01.08.2018 4,5% 105,5 3,34 CTZ Pr.Netto Rend.
Crespi sosp 0,00 0,025 0,00 4 0,025 0,043 -4,20 Mediacontech 0,420 -4,24 0,420 -4,52 8 0,409 1,695 -67,04 Uni Land sosp 0,00 0,504 0,00 80 0,504 0,504 0,00 BTP 1.2.2019 4,25% 103,95 3,51 CTZ 30.09.2013 99,94 0,36
Csp International 1,288 0,66 1,290 0,00 43 0,957 1,458 33,58 Mediaset 2,839 -0,15 2,858 0,35 3376 1,490 2,901 81,65 Unicredit 3,607 -0,09 3,582 -1,54 20737 3,240 4,764 -3,14 BTP 01.03.2019 4,5% 104,63 3,6 CTZ 31.01.2014 99,6 0,76
D Mediobanca 4,203 1,04 4,220 0,29 3634 3,825 5,597 -9,73 Unicredit Rsp 7,615 -0,47 7,980 4,31 19 7,615 9,311 -12,06 BTP 01.09.2019 4,25% 103,48 3,63 CTZ 30.05.2014 99,02 1,08
Dada 3,948 2,52 3,930 0,92 64 3,005 4,001 30,76 Mediolanum 4,793 -0,60 4,770 -1,85 3505 3,841 5,628 24,79 Unilever 30,400 0,05 30,430 -0,16 52179 28,460 33,310 5,36 BTP 1.2.2020 4,5% 104,21 3,79 CTZ 30.09.2014 98,24 1,43
Daimler 46,815 -0,55 47,100 -0,21 45432 32,943 49,924 12,57 Meridie 0,074 0,14 0,076 3,92 4 0,072 0,096 1,65 Unipol 2,469 -1,33 2,450 -1,21 1088 1,510 2,876 63,48 BTP 01.03.2020 4,25% 102,9 3,78 CTZ 31.12.2014 97,58 1,61
Damiani 1,004 -0,74 1,000 -0,99 83 0,934 1,115 6,78 Mid Industry Capital 4,199 -1,94 4,200 -1,91 18 4,199 6,870 -37,70 Unipol p 2,275 -0,75 2,268 -1,39 620 1,333 2,625 70,67 BTP 01.09.2020 4% 101,55 3,78 CTZ 30.06.2015 96,19 2,09
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 17

Lecco
redlecco@laprovincia.it Vittorio Colombo v.colombo@laprovincia.it, Dario Cercek d.cercek@laprovincia.it, Marco Corti m.corti@laprovincia.it, Gianluca Morassi g.morassi@laprovincia.it, Roberto Crippa r.crippa@laprovincia.it,
Tel. 0341 357411 Fax 0341 368547 Antonella Crippa a.crippa@laprovincia.it, Maura Galli m.galli@laprovincia.it, Eugenio Gizzi e.gizzi@laprovincia.it, Lorenza Pagano l.pagano@laprovincia.it, Gugliemo De Vita g.devita@laprovincia.it

L’Asl

La salute del lago La Goletta verde sul lago di Como


Entro limiti
di legge
INQUINATO FORTEMENTE
INQUINATO
«Bagno sicuro
Le spiagge
Ancora troppi 3 rio
)
1
8
sono pulite»

i punti inquinati
a
9 Se le foci sono inquinate, le spiag-

L
ge lecchesi sono invece tutte bal-
neabili, questo il dato positivo for-
nito dall’Asl.
Alla presentazione delle analisi

m o
10 delle acque del Lario c’era anche la
Presentati ieri i risultati di Legambiente

Co
dottoressa Rita Cattaneo, respon-
g an
o 4 11 sabiledelServiziodiigieneesanità
Nel weekend serie di controlli della “Goletta” pubblica dell’Asl di Lecco che ha

d i
messoinevidenzaledifferentimo-
Sotto accusa soprattutto le foci dei torrenti dalità che l’azienda sanitaria se-
gue.

L. di
2 La
6
g o 12 «Le normative dei controlli per la
balneazioneel’inquinamentohan-

ecc
MARIO VASSENA dettoSimoneNuglio,responsa- centomillilitridiacqua,ilpunto no come finalità ultima un lago pu-

o
Ancoraunavoltanega- biledella“Goletta”presentando èdefinito“inquinato”;seivalori lito e facilmente fruibile a tutti.
tivelenotiziesullaqualitàdell’ac- idatiallastampanellasalaconsi- sonooltrei1.000edi2.000ufcsi Legambiente ha analizzato le foci,
qua del Lario: dodici dei sedici gliare del comune di Lecco – I classifica come “fortemente in- noi – ha spiegato il medico – andia-
puntiincuisonostatifattiiprelie- punti critici sono dodici, cinque quinato”. 14 mo nella zone per la balneazione
visonorisultatiinquinatienove sullaspondacomascaesettesulla Itecnicidella“Golettadeila- 7 13 chesonodistanti.Negliultimiquat-
lo sono fortemente. lecchese.Ilfocusprincipaleèsulla ghi”eseguonoleanalisichimiche tro anni, i dati sono buoni».
Settesonosulramolecchese: qualitàdell’acquaelecampiona- direttamente sul posto con la 5 L’eccezione riguarda Bellano al
inquinata è la foce della valle dei turesonostateallefocideifiumi strumentazionedacampo,entro lido di Puncia e Colico, a Laghetto
Mulini,neipressidella perchéildecretolegge le ventiquattr’ore.
C e in zona lido.
spiaggiadiOro,aBella- del 2008 ha indicato i Oltreaiparametrimicrobiolo- «La stagione è iniziata bene. – ha
no;fortementeinqui- Situazione puntidovesipensaesi- gici,sonoanalizzatiquellichimi- sottolineato Cattaneo – I tre cam-
nati invece le foci del
torrenteIngannaedel poco stano reali criticità».
Per la prima volta
co-fisicicomelatemperaturadel-
l’acqua,ilpH,l’ossigenodisciolto 1 DOMASO COLICO
pionamenti sono rientrati nella
normativa, anche sul lago di Pusia-
8
fiume Adda a Colico, cambiata sonorientratineiliniti e la conducibilità che sono rap- (Foce Livo) (Foce Inganna) no. La fioritura algale non ha quasi
del torrente Esino a
Perledo, del Meria a
rispetto dileggelafocedeltor-
rentePiovernaaBella-
portatiaivalorilimiteperlabal-
neazionefissatidaldecretolegge
2 ARGEGNO
(Foce Adda) maisuperatoilimititranneaPusia-
no, il 24 giugno».
(Foce Telo) DORIO
Mandello,delCaldone all’anno noelaspiaggiaLc45di del 2010.
9
(Spiaggia ) Il presidente lombardo di Legam-
(allaCanottieri)aLec- 3 DONGO
coedelRioTortoaVal-
scorso Dorio. Nell’ultimo qua-
L’assessore alle politiche per
ilterritoriodelcomunediLecco,
(Spiaggia foce Albano 10 BELLANO
biente Damiano Di Simine ha evi-
denziato che spesso alle foci si tro-
(Foce Pioverna)
madrera. driennioinveceresta- Martino Mazzoleni ha ringra- 4 MENAGGIO (Spiaggia di Oro) vano persone che fanno il bagno.
Questi i risultati del monito- no fuori parametro i campiona- ziatoLegambienteperl’attenzio- (lido foce Senagra) Sarebbero quindi necessari mag-
raggio effettuato dalla “Goletta mentiallafocedell’AddaaColico necheponeversoleacqueinter- COMO 11 PERLEDO giori controlli
5 (Foce Esino)
dei laghi” di Legambiente nella edaMandelloegiàtrevolterisul- ne. (Mausoleo Volta) «Uno dei nostri compiti – ha rispo-
campagna giunta all’ottava edi- ta inquinata la foce del Caldone. «È evidente che con un cam- 6 LEZZENO 12 MANDELLO sto la stessa dottoressa Cattaneo–
zione,arrivataquest’annosulLa- Iparametrichedefinisconoil pionamentofattocosì,l’inquina- (Foce Meria) è verificare che i comuni apponga-
(Foce Bagnana)
rio dopo la prima tappa del lago livellodiinquinamentotengono mentositrovaedaltrettantoevi- CERNOBBIO 13 LECCO no i cartelli dove ci sono i divieti.
7
d’Iseoetoccheràpoiglialtriprin- contodellapresenzadeglientero- denteèlasottostimaversogliim- (Foce Breggia)
(Foce Caldone) A questo proposito il 22 maggio
cipalibacinilacustrifinoadarri- cocchi intestinali e dell’escheri- pianti di depurazione. Legam- 14 VALMADRERA scorso c’è stata una riunione ma
vare in Sicilia. chia coli. bientefabeneasollecitarel’atten- (Foce RioTorto) solo tre dei comuni invitati hanno
«Lasituazioneèpococambia- Selaquantitàèrispettivamen- zionedelpubblicoedeiprivatiche partecipato:Lecco,AbbadiaeMan-
ta rispetto all’anno scorso. – ha temaggioredi500e1.000ufcper sono quelli che scaricano». 1 dello». M. VAS.

«Continueremo a suonare il campanello d’allarme»


IlpresidentediLegambien- ni ma anche un fattore addizio- vrebbeessereunaresponsabili-
te Lecco, Pierfanco Mastalli ha com- naleperattrarreituristierisol- tà condivisa per recuperare il
mentatoirisultati:«L’importantecam- «In passato verelacrisiditipoeconomico». drammaticoritardoinfrastrut-
pagnasiintegraconl’azioneistituzio- Per Damiano Di Simine, turale e di gestione delle strut-
naledell’Asl.Sono duemodidiandare
i depuratori presidente di Legambiente ture. Bisogna fare investimenti
aricercareidati–hasottolineato–ma sono stati Lombardia,«quest’annoèunpo’ importantiperrisanareibacini
è un modo per essere sentinelle sul megliorispettoaipassati.Dorio lacustricondepuratorichefun-
territorio. Andando alle foci si racco-
trascurati» cidàunafotografiadiacquanon zioni a dovere ma soprattutto
glie tutto un bacino, come nel caso inquinata. Dove abbiamo fatto recuperare la funzionalità dei
dell’Adda». i campionamenti – ha detto – sistemidellefognaturecheoggi
La denuncia di Mastalli è stata erano luoghi dove comunque sonodiventatiinadeguaticonlo
precisa: «Le amministrazioni «In alcuni punti avveniva la balneazione e quasi sviluppo edilizio».
passate hanno puntato più su mai c’era un esplicito divieto». Alibi non ce ne sono, nem-
opere per soddisfare l’occhio, necessari Irilevatoridicontaminazio- meno davanti alla mancanza di
andandoacementificareanche cartelli di divieto ne delle acque hanno però evi- fondichepotrebbeessereeleva-
le spiagge, mentre i depuratori denziato un valore elevato: «Le ta a difesa.
venivano lasciati come ultima
di balneazione» misure hanno dato valori venti «L’Unione europea dice che
utilità. La sorpresa è invece che oanchequarantavoltesuperiori la copertura degli investimenti
nell’elencodellenegatività–ha ai livelli consentiti dalle norme deve essere affidata alle tariffe
detto – non c’è il depuratore di peribatteri.Sonoveriindicatori che devono essere in grado di
Lecco perché di fatto non ha di inquinamento che si riscon- coprire i costi. InItalia – ha evi-
avuto grossi interventi». tra più forte man mano che ci si denziato Di Simine – sono sei,
L’appello ad una maggiore avvicinaaiduecapoluoghi.–ha sette volte più basse. Ci vuole
sensibilitàhaundoppiovalore: precisato Di Simine – Il senso una gestione delle risorse allo-
«Sidevepuntaremoltosullatu- dellanostracampagnaèdicon- cateinmodogiustopertutelare
tela ambientale – ha concluso tinuareasuonarefinoallosfini- ilterritorioeleacqueemigliaia
Mastalli - perché un ambiente mento il campanello d’allarme di famiglie che vivono di turi-
tenutosanoèsalutepericittadi- L’incontro di ieri in municipio per le istituzioni perché ci do- smo». 1 M. Vas.
LA PROVINCIA
18 Lecco MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

«La Provincia? Più virtuosi di così»


Il presidente Daniele Nava difende il ruolo dell’ente: «Tagliati 10 milioni su un bilancio di 60»
Sotto accusa il patto di stabilità, il sindaco Brivio: «Fondi bloccati che aiuterebbero l’economia»

CHRISTIAN DOZIO la spesa corrente. La nostra è la attenzione ai problemi incon-


«Senza Province po- prima Provincia per quanto ri- traticonilpattodistabilità,che
tranno essere garantiti servizi guarda il manifatturiero e non nonostante milioni disponibili
menopuntualiedefficienti.Non abbiamonemmenolapossibili- nellecassemunicipalinonper-
ècosìchesiotterrannorisparmi tà di chiudere le buche nelle mettediintervenirenellatutela,
consistenti per il bilancio dello strade, con la conseguenza che ad esempio di Villa Manzoni, il
Stato». la gente in moto ci muore». cui restauro invece «potrebbe
Quindi,Navahasottolineato costituirelanascitadinuovipo-
Aziende penalizzate ilproblemacheriguardailponte sti di lavoro». Fino all’invito a
All’indomanidellavisitadelmi- di Brivio: «Ha urgente bisogno noncontrapporrelenecessitàdi
nistroagliAffariregionaliealle di un intervento di messa in si- risanamento,ilraggiungimento
Autonomie locali, Graziano curezza,maperilpattodistabi- dell’equilibriodeicontipubblici
Delrio,aLecco,quellocheresta lità non possiamo intervenire. eilrecuperodell’efficienzadella
sono l’annuncio della riforma Così siamo di fronte a un bivio: Pubblica amministrazione.
degli enti provinciali («Si farà seinterveniamosubiamoconse-
perché fa parte delpro- guenze per non Autonomia come risorsa
gramma di questo Ese- aver rispettato le Unarichiestadisupportocon-
cutivo. Saranno enti di normative; altri- cretoègiuntaanchedalprefetto
secondolivello,costitu- menti,incasodiin- diLecco,AntoniaBellomo,che
iti dall’assemblea dei cidenti, rischiamo ha sottolineato come «per me
sindaci che sceglieran- la galera». sarebbepiùfacilesvolgereilmio
no tra loro stessi il pre- La conclusione incaricosedalGovernogiunges-
sidente e si occuperan- è forte:«Siamoalla sero indicazioni chiare. Spesso
no prevalentemente di schizofrenia: la Si- facciovisitaaiComunieascolto
viabilità e strade»), la cilia toglie le Pro- gli amministratori, raccoglien-
volontàdipuntaresulle vincemalesostitu- do le loro espressioni di disagio
unioni dei Comuni e la Daniele Nava iscecon36consor- per questa situazione, in cui è
promessa di modifiche zi.Itantodecantati difficileperloroassolvereailoro
dell’odiatopattodistabilitàche risparmimilionarilegatiall’abo- compitiacausadeivincolistrin-
stabloccandoiComuniecontri- lizione di questi enti sono una genti del patto di stabilita. An-
buendoastrozzareleeconomie bufalaclamorosa.Senzaqueste cheiltessutosocialerichiedeun
locali. istituzioni,cisarannosoloservi- intervento da parte del pubbli-
Giàdurantel’incontro,orga- zimenopuntualiedefficienti». co».
nizzato dal parlamentare Pd Chi ha puntato i riflettori «Glientilocali–haconcluso
GianMarioFragomeli,sinda- sulle difficoltà incontrate dai ildeputatoVeronicaTentori–
codiCassago,ilpresidentedella Comuni è stato in primo luogo devono essere considerati una
ProvinciadiLeccoDanieleNa- il sindaco Virginio Brivio, che risorsa e non solo un costo da
va ha messo sul piatto la neces- haprovatosubitoasdrammatiz- tagliare.E’giustodareunasfor-
sitàdiriconoscerel’importanza zare ipotizzando come il mini- biciata agli sprechi, ma senza
deglientiprovinciali.«Dal2009 strocontutta probabilità «avrà compromettere l’attività di chi
ad oggi ci hanno tagliato 10 mi- ansiadaprestazione,neltenta- opera in modo virtuoso e con
lionidieurosuunbilanciocom- tivo di realizzare quello che co- spiritodiserviziopervenirein-
plessivodi60,azzerandodifatto mesindacoauspicava».Quindi, contro ai cittadini». 1 Il sindaco Virginio Brivio e il ministro Graziano Delrio FOTO MENEGAZZO

«Lavoroeindustriasonoindifficoltà
duttive. Chi le gestirà una volta rideevivacicomequellalecche-
chelariformacostituzionaleavrà se».
salutato le province? Iltimoreèche,dopotantafati-
Delriohasìprevistolacreazio- caperrealizzarecentridiricerca

Inquestafaseserveunagestionelocale» ne di un ente intermedio fra co-


munieRegionepergestirelein-
frastruttureelescuole,manulla
è stato detto in merito alle que-
localieattivareunsistemaLecco
che faticosamente sta comin-
ciando a dare risultati interes-
santi,sitorniaunsistemacentra-
stione di carattere economico: lenoningradodileggerelespeci-
Provincedasmantellareper Nelcorsodell’incontroristret- goPirelli.Ilministrohaassolu- diComunichesulterritorionon «Sarebbe un grave errore - dice ficheesigenzediciascunterrito-
dare più peso ai Comuni che dovranno to fra Delrio e le parti sociali, il tamenteesclusolapossibilitàdi staavvenendo,perviadiunapro- ancoraPirelli-assegnareallaRe- rio.
unirsi in distretti più grandi per avere sindacato ha cercato di capire intervenirecondecisionivertici- fondaframmentazionefraipic- gione il compito di decidere le «Vorrei ricordare che siamo
maggiorforza,eanchealleRegioniche come il governo sosterrà il per- stiche, piuttosto di lasciare l’ag- coliComuni.L’assenzadiunadi- strategie per favorire il lavoro e ancora in piena crisi, che non ci
assumeranno un ruolo importante. corso di unione dei Comuni, un gregazioneallavolontàdelleam- sposizione dall’alto sul riordino l’economia, perché le province sonopostidilavoroechelamani-
All’annuncio del ministro Gra- nervo scoperto per la provincia ministrazioni locali. deiComunicipreoccupaperché lombardesonomoltodiversefra fatturaèfragile-concludePirelli
zianoDelrio-l’altropomeriggio di Lecco «in cui ogni Comune è «Egiàquesto-continuaPirelli rischiamodidisperderelerisorse loro, hanno necessità distanti e -Serveunlivellodigestioneloca-
incittà-laCgillecchesehaposto uncampanileec’èdavveropoca - pone un grave problema per il al sostegno delle famiglie». differenti e l’indicazione regio- le anche per le politiche econo-
dueproblemiintemadiwelfare volontàdiavviareunaveraunio- territorioperchéisistemidiwel- Mailproblemapiùgrossoèla nale,chesilimitaadarebonuse miche,altrimentisirischiadila-
eoccupazionechetuttaviasono nefraComuni»,diceilsegretario fare possono essere sostenibili gestionedellepoliticheeconomi- indicazionidimassima,rischiadi sciarcisfuggirepartiteimportan-
cadute nel vuoto. dellaCameradellavoroWolfan- soloattraversounaaggregazione che,dellavoroedelleattivitàpro- penalizzareleeconomiepiùflo- ti. ». 1 G. Riv.

Arrestò il killer di Maver, assegnato in Sardegna


Dal nucleo investigativo vestigativo. Vanta oltre 30 anni varie forze armate. A Nassirya,
del reparto operativo del comando di carriera e impegno in prima in diverse occasioni, è stato in
provinciale lecchese alla provincia linea, contro criminali e delin- pericolo di vita. Per l’esempla-
del Medio Campidano. quenti di ogni risma, in gran re impegno di militare e inve-
Il luogotenente Maurizio parte della Lombardia, memo- stigatore ha ricevuto numerosi
Porfirio assumerà il comando ria storica di vicende terribili encomi.
della stazione carabinieri di tra Bergamo, Merate e Lecco. Tra quelli che lo hanno emo-
Serramanna. Porfirio è appena Romano doc, nei suoi anni zionato di più, per l’attività
sbarcato a Porto Torres per di servizio spicca la professio- profusa senza sosta, spicca
raggiungere la nuova residenza nalità acquisita e praticata co- l’encomio solenne per avere
e presentarsi al comando Com- me ardimentoso paracadutista contribuito, con alcuni colle-
pagnia di quel territorio della del “Tuscania”, tanto da fare ghi, all’arresto del killer e com-
Sardegna. disporre il suo impiego nelle plice del benzinaio Giuseppe
Subissato di saluti e auguri, unità speciali in Libano e poi Maver, freddato il 25 novem-
non solo dai colleghi che hanno anche nella base di Nassirya, bre 2004 a Chiuso nel tentati-
apprezzato in lui l’interprete in Iraq e Bagdad, nei mesi ter- vo di rapina. Killer e complice
degli autentici valori di milita- ribili dell’acuirsi delle esplo- furono arrestati infatti due set-
re dall’infaticabile impegno in- Maurizio Porfirio sioni e attacchi ai militari delle timane dopo. 1 U. Fil.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Lecco 19

Ponte Vecchio, contrordine «Che il provvisorio


non duri 50 anni
Ora “rinasce” la rotonda Lavoriamo assieme»
Confermata la sperimentazione del senso unico alternato «Ilproblemadellapercorri-
Ma tolte le restrizioni all’incrocio tra le vie Visconti e Amendola bilitàdelPonteVecchiorichiedel’atti-
vazione urgente di una progettualità
direttaarisolvereilproblemainmodo
definitivo».
MARCELLO VILLANI IlsindacodiGarlate,Giuseppe
Un clamoroso dietro- Contitornaaparlaredelproble-
front.Ventiquattr’oredopol’an- madellaviabilitàdell’infrastrut-
nunciodelsindacodivolerconti- tura,consciodelfattochelede-
nuare la sperimentazione della cisioniresedalcomunediLecco,
viabilità sul Ponte Vecchio così ricadrannoanchesulterritorio
com’erainiziatapertuttal’estate, garlatese.
ecco l’inversione di rotta. « Abbiamo saputo che per le
Inverità,VirginioBrivioave- passerelle pedonali “aggiunte”
vaannunciatoche,nelcasolaspe- sul ponte sono state “provviso-
rimentazioneavessedatoesitine- rie”per60anni,nonvorremmo
gativi,sisarebbecambiatavela... cheoraiprovvedimenti“provvi-
Evidentementenellamattina- sori” di questi giorni durino al-
ta di ieri il “summit” tra polizia trettanto!» Giuseppe Conti
locale,ufficioviabilitàelostesso .Quindispiegalasuaposizio-
sindaco,hasortitol’effettodicam- ne:«Ritengonecessariochiede- proprioperconfrontarcisuque-
biare posizioni. re che il metodo inaugurato e sto e sulle possibili “soluzioni
Segnodiintelligenza,vistiidi- positivo della condivisione sia intermedie”.Madiquestiimpe-
sagi vissuti lo scorso week-end. mantenuto e che si chiariscano gninonhopiùtrovatotracciané
Nelcomunicatochecambialecar- due questioni. Nell’ultima riu- nelledichiarazioni,néneiprov-
te in tavola, si legge: «Dopo una nionefraComunieProvinciasul vedimentidefinitivi.Sonoanco-
primafasedimonitoraggiodella problemasieracondivisalane- ra validi o no?».
sperimentazione il Comune di Via le transenne: la rotonda di via Amendola torna in funzione cessità si mettere in campo un E la seconda questione:« Vi-
Leccohaistitutoalcunicorrettivi progetto urgente che prospet- sto che fin d’ora sia la città , sia
allaviabilitàsulponteAzzoneVi- zioneobbligatoriadestraperivei- zoneViscontieviaAspromonte, ciantidiviaVisconti,chesierano tasse con soluzioni l’obiettivo ilcircondariostannosopportan-
scontipermigliorarelacircolazio- colichepercorronolaviaAzzone passando di fronte al Nh Hotel. visti“svuotare”lastradadaquesto (chedovevarappresentarelaso- do disagi dovuti a questa situa-
neaseguitodell’istituzione,invia Viscontiindirezionedell’areadi Chi, invece, viene da via Aspro- assettoviabilistico,maunavitto- luzionedefinitiva)delripristino zione e che per la sistemazione
sperimentale,delsensounicoal- intersezioneconlaViaAmendola monte(dalparcheggio-silos,per riaanchedeitantiscetticiinterni delle due corsie carrabili sul definitivasononecessaritempi
ternato lo scorso venerdì». e il Ponte Azzone Visconti, con esempio)odaviaAzzoneVisconti, alla stessa amministrazione. ponteAzzoneViscontiedelper- non brevi, è necessario a mio
Lenuovemisureviabilistiche, l’obbligo di dare la precedenza; non sarà più costretto a tornare Non a caso il comunicato che corso ciclopedonale “aggiunti- parereessereinformatisuirisul-
appostalanuovasegnaleticache l’istituzionedeldivietoditransito indietro(c’eraundivietoditransi- chiude la questione, postilla: vo” accanto al ponte o in altra tatideglieventualimonitoraggi
era stata preannunciata dal co- sulponteaiveicolidimassaapie- topostoappenadopol’hotel),ma «L’amministrazione comunale, posizione.Delresto,sesiposso- esullemodifichechesipotranno
mandante della polizia locale nocaricosuperiorea3,5tonnella- potrà girare verso il ponte Vec- scusandosi per i disagi arrecati, nofarenuovipontiaVenezia,si prendereinconsiderazioneper
FrancoMorizio,vannoinvigore te,nonadibitialtrasportodiper- chio, ovvero a destra. Non potrà, assicurachecontinueràunatten- potrà realizzare, con le dovute migliorare, ove migliorabile, la
daoggieprevedonolarevocadella sone. invece,comeavvenivaprimadel- toecostatantemonitoraggiodella tecnicheesoluzioniprogettuali situazione, soprattutto in vista
direzione obbligatoria “dritto” Traducendodalburocratese: l’istituzionedelsensounicoalter- sperimentazione e verranno as- idonee,ancheunnuovopercor- dellaripresadeltrafficoautun-
periveicolichepercorronoilPon- chidaPescateeMalgratepercorre nato,tornareversol’incrociocon sunti in futuro eventuali nuovi so ciclopedonale sull’Adda...o nale.E’possibileconcertarefra
teVecchioindirezioneLeccoal- ilPonteVecchioindirezioneLec- corsoMartiri,indirezioneMeri- provvedimentiviabilisticipermi- no? Si era anche ipotizzata la ComunediLeccoeProvinciaun
l’intersezione con la via Azzone co potrà girare a sinistra, alla ro- diane per intenderci… gliorarelacircolazioneemitigare richiestaallaSoprintendenzadi incontro congiunto di verifica
Visconti;l’istituzionedelladire- tondadopoilponte,versoviaAz- Una vittoria per i commer- i disagi». 1 unincontrourgentecongiunto della situazione?». 1 B. Ber.

I promossi della “Nava”


e i “licenziati” della Stoppani
SCUOLA MEDIA “NAVA” LECCO Daisy Del Fedele, Simone Denti, Arian- Vicente Alejandro Navia Garcia, Mauri- sca Bertarini 7, Oriana Bolis 7, Naomi
CLASSE 1 A na Galli, Chiara Geminiani, Luca Gemi- zio Rapone, Lorenzo Ripamonti, Elena Bonacina 9, Emanuele Bonfanti 9,
Alessandro Benito Aiello, Ezgi Altintas, niani, Samuele Goretti, Massimiliano Schipani, Gurwinder Singh, Mario Gemma Borsani 8, Arianna Carotta 6, ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C.
Abdoulaye Ba, Veronica Cantu’, Luca Invernizzi, Jessica Manera, Martina Trovato, Olga Zorri. Martina Crippa 8, Lorenzo Dell’Acqua 7, DELLA PROVINCIA DI LECCO
Cataffo, Alessia Cirillo, Salimata Cisse, Moneta, Emanuela Nikaj, Manuele Giorgio Dell’Oro 7, Bamba Diallo 6, (Allegato verbale del 28 giugno 2013)
Matteo Crotta, Gaia Dragone, Eric Pigazzi, Beatrice Pozzi, Lucia Prandoni, SCUOLA MEDIA TICOZZI LECCO Matteo Maida 6, Veronica Manca 6, Si comunica che ai sensi e con le procedure dell’art. 3 del D.P.R. 8 luglio
Esposito, Cecilia Firzi, Ardinard Gashi, Giuseppe Regina, Giulia Rusconi, CLASSE 3A Daniela Alejan Escalona Matta 7, 2005 n° 169 è convocata, presso la sede dell’Ordine in Lecco, Via Roma
n. 28, l’Assemblea generale degli iscritti per l’elezione del nuovo
Makarii Korsakov, Antonio Lia, Anna Stefania Sala, Maria Jessica Schipani, Amal Aboulhassan 6, Pietro Campi 7, Riccardo Mattavelli 9, Alessandra
Consiglio Direttivo dell’Ordine per il quadriennio 2013 – 2017.
Lombardo, Marigona Markovic, Marti- Matteo Smatteopreafico, Stefano Sara Castelletti 8, Aurora Cocco 9, Pelizzari 6, Marina Perego 7, Thomas 1a convocazione:
na Mutti, Andrea Panetta, Luca Pelizza- Spreafico, Alessandro Stanzione, Sabrina Crimella 7, Matteo Donadoni 7, Pinchetti 6, Raja Qassid 6, Alessandro Martedì 16 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
ri, Lorenzo Ponziani, Francesco Pozzi, Clarissa Adele Stassi, Lorenzo Venturi- Martina Fantoni 6, Giulia Frigerio 6, Redaelli 7, Camilla Renzi 8, Marta Mercoledì 17 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Membere Sepe, Giulia Uberti, Giulia ni. Emma Gandolfi 7, Alessandro Gatti 8, Sabbadini 6, Samantha Scollato 8. Affinchè sia valida tale convocazione dovranno intervenire 465 iscritti (pari alla
Villa. Simone Gatti 8, Michele Guzzetti 7, metà degli aventi diritto al voto)
CLASSE 3 A Pietro Manzoni 6, Giacomo Marchesi 9, CLASSE 3D 2a convocazione:
Giovedì 18 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
CLASSE 2A Giovanni Bianchi, Andrea Bonasia, Stefano Meinardi 10 e Lode, Nicole Waqas Ahmed 6, Marco Bartesaghi 9, Venerdì 19 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Salvatore Ametrano, Paola Ameyibor, Arianna Ciattini, Chiara Ciceri, Cecilia Nava 8, Sara Paolillo 9, Achille Piattoli Stefania Andrea Bechet 7, Giacomo Sabato 20 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Federica Arnaboldi, Matteo Arrigo, Destito, Harouna Guebre, Valeria 7, Alberto Pozzi 9, Veronica Riva 8, Bellotto 6, Francesca Bonacina 8, Lunedì 22 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Hady Assaf, Stefano Biancu, Federica Hammoud, Benedetta Lohore, Martina Elisa Riviera 6, Maurizio Rossi 6, Alessandro Brivio 8, Stefano Casari 6, Affinchè sia valida tale convocazione dovranno intervenire 233 (pari ad
Bonacina, Andrea Callegari, Cristina Lombardo, Martina Marocchini, Luca Alessandro Rusconi 6, Giacomo Sac- Alice Codecasa 8, Elena Colombo 7, 1/4 degli iscritti aventi diritto al voto)
Castelletti, Cristian Colombo, Giada Perucchini, Silvia Rosa, Camilla Silipi- chetti 9, Edoardo Spreafico 7, Daniele Giovanni Corti 6, Matteo Corti 9, 3a convocazione:
Corti, Nicola Dell’oro, Eduard Demaj, gni, Ivan Trainito, Gabriela Vicol, Troka 10, Giulia Vaccani 8, Luca Vaccari Zakaria El Yaakoubi 6, Emma Fracas 9, Martedì 23 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Mercoledì 24 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Marco Farias, Elena Franzante, Olimpia Martina Zefi. 8. Michele Galperti 8, Viola Garlati 8, Giovedì 25 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Galbusera, Samuele Galeppi, Andrea Alessandro Invernizzi 6, Sara Khaif 6, Venerdì 26 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Gerosa, Dennis Iacovelli, Matteo CLASSE 3B CLASSE 3B Emma Pensa 7, Pietro Redaelli 9, Sabato 27 luglio dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Lenzoni, Beatrice Lupi, Federico Rosa, Pamela Ameyibor, Matteo Bergamini, Filippo Airoldi 7,Simone Cristian Giovanni Ripamonti 8, Alessia Rosito 6, La 3a convocazione sarà ritenuta valida qualunque sia il numero dei
Elena Vitarelli. Camilla Blasucci, Sara Buizza, Martina Bechet 7, Matteo Bergamini 7, Simone Alessio Rotta 6, Andrea Sala 7, Loreda- votanti.
Ciresa, Chiara Colombo, Luca Cozzarolo, Brigatti 7, Guido Buratti 7, Valentina na Scalese 9, Daniele Schipani 6, Luca Rammentiamo che qualora non si raggiungesse il quorum in 1a e 2a con-
vocazione i voti di coloro che hanno esercitato il diritto di voto verranno
CLASSE 2B Kattia Christina Del Castillo Ayquipa, Caslini 6, Alice Cataffo 10, Andrea Sinopoli 6, Luca Spandri 6, Christopher
annullati.
Bilel Ben Ameur, Anna Lavinia Bena- Riccardo Ernesti, Andrea Frigerio, Luca Consales 7, Aleksandar Djordjevic 6, Tocchetti 6, Federica Valsecchi 8. I Colleghi sono pregati di accertarsi se sia stato raggiunto il quorum in 1a
glio, Linda Bianco, Sara Castelli, France- La Cara, Andrea Lixi, Gabriel Lorenci, Valentin Kola 6, Marco Longhi 6, convocazione o se vi sia la necessità di votare nella seconda o eventual-
sco Casti, Jennifer Cattaneo, Emanuele Matteo Macaione, Elena Francesca Agnesa Macovei 8, Sara Malagutti 7m CLASSE 3E mente nella terza convocazione; tale comunicazione sarà pubblicata sul
De Giorgio, Arianna Fusi, Desiree Manico, Luca Melesi, Riccardo Monti, Stefano Marinello 7, Fabiana Meles 7, Stefano Bassani 9, Beatrice Berra 9, sito dell’Ordine: www.ordinearchitettilecco.it
Invernizzi, Gustavo Ernesto Jaime Erica Pantusa, Martina Redaelli, Davide Arianna Mella 8, Armend Mustafa 6, Laura Bonacina 8, Giulia Cassanelli 6, Si comunica che il numero totale degli iscritti aventi diritto al voto è di 930 di
Lainez, Ilarion Korsakov, Domenik Revrena, Ebrima Sajaw, Lisa Tomassini, Francesca Panzeri 8, Nicolò Paroli 9, Francesco Cavaliere 7, Lorenzo Cava- cui 913 appartenenti alla sezione A e 17 alla sezione B.
La scheda elettorale sarà consegnata all’elettore dal Presidente del seggio;
Lorenci, Daniele Mangola, Lorenzo Alice Viola. Nicolò Picariello 9, Agnese Pozzi 10 e liere 7, Gianni Cavallier 6, Martina
tale scheda riporterà un numero di righe pari a quello dei consiglieri da eleg-
Odobez, Arianna Paleari, Salma Rahimi, Lode, Alice Rigamonti 6, Paolo Ripa- Comberiati 8, Claudio Galimberti 9, gere. L’elettore vota in segreto scrivendo sulle righe della scheda il nome ed il
Francesco Riva, Michele Rota, Roberto CLASSE 3C monti 8, Samuele Spandri 9, Filippo Alessia Garofalo 8, Giulia Gilardi 9, cognome del candidato o dei candidati per i quali intende votare tra coloro che
Sala, Eleonora Serra, Alessio Spada, Simone Arlati, Riccardo Barachetti, Spreafico 9, Marta Valsecchi 8, Veroni- Maria Hrazmi6, Mattia Invernizzi 7, si sono candidati.
Stefano Tagliaferri, Jasmine Takieddi- Matteo Brivio, Lucia Calcaterra, Stefa- ca Valsecchi 10. Federica Logaglio 6, Michael Lovati 6, I Colleghi che volessero candidarsi potranno presentare la loro candida-
ne, Marco Tocchetti, Marta Vimercati, nia Combi, Samuele Corti, Beatrice Elisa Maggi 8, Renato Manfreda 6, tura entro e non oltre le ore 12.30 di martedì 9 luglio 2013; il fac-simile
Giulia Zona. Crimella, Martina Failla, Gjon Gashi, CLASSE 3C Giada Ravasio 7, Erika Rossi 7, Angelica della domanda di candidatura è scaricabile dal sito dell’Ordine:
www.ordinearchitettilecco.it
Beatrice Giliberti, Mauro Greco, Anna Valentina Acquistapace 8, Bernadette Spreafico 7, Serena Tenderini 7, Ma- f.to IL SEGRETARIO f.to IL PRESIDENTE
CLASSE 2 C Frehiwot Maconi, Alessandra Martucci, Adje Bisola 7, Anna Anghileri 9, Rama- nuel Maykod Trocino 6, Andrea Vasse- (arch. Marco Pogliani) (arch. Maria Elisabetta Ripamonti)
Omeima Bayaa, Francesco De Alberti, Ilaria Martucci, Erika Montanelli, taines Banse 6, Chiara Bazzi 6,France- na 7.1
LA PROVINCIA
20 Lecco MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

La CASA DI RIPOSO LUIGI e BREVI


REGINA SIRONI di Oggiono par-
tecipa al dolore dei familiari per Raid notturno a Pescarenico DENUNCIATO
Spaccio di droga

Danneggiate oltre 50 auto


la scomparsa del signor
EMANUELE FUMAGALLI
Ragazzo nei guai
IcarabinieridiCasateno-
Presidente della Casa di Riposo vo lo hanno notato vicino
alcimiterodelpaeseinat-
dal 2002 al 2009 e porge le più
sentite condoglianze.
Presi di mira dai vandali finestrini e specchietti retrovisori teggiamento sospetto e
quando hanno deciso di
Oggiono, 3 luglio 2013 Indagano i carabinieri, al setaccio le immagini delle telecamere perquisirlo gli hanno tro-
vatoindossodueinvolucri
con 12 grammi di hascisc.
Ciao Nei guai, denunciato per
GUGLIELMO DE VITA detenzioneaifinidispac-
Emanuele Un raid vandalico in ciodisostanzestupefacen-
piena regola: unico obiettivo di ti,èfinitounragazzodi16
con il tuo affetto ed i tuoi utili chi ha colpito era quello di pro- anni.
consigli sei sempre stato vicino vocare il più grave danno possi-
bile alle vetture parcheggiate
a noi ed alle nostre famiglie. nelle vie di Pescarenico. UN INCONTRO
Noi che abbiamo avuto il privile- Nella notte tra domenica e Imprenditoria
lunedì sono state almeno una
gio di conoscere le tue qualità, cinquantina le vetture prese di multietnica
la tua forza e la grande dignità mira con finestrini, lunotti e
specchiettiretrovisorimandati Lunedì prossimo 8 luglio
della vita semplice e silenziosa,
in frantumi per danni alle vet- alle 17.30 alla Casa del-
proprio per il rispetto che ti ture da diverse centinaia di eu- l’economiadiviaTonaleci
dobbiamo, cercheremo di fare ro. Dagli abitacoli non è stato saràunincontrodedicato
portato via nulla, si è quindi all’imprenditoriamultiet-
del tuo modello un esempio di trattatodelclassicoattovanda- nica.Verrannopresentate
vita. lico e non di un tentativo di letestimonianediimpren-
furto. ditori stranieri che dal
Grazie per tutto quello che ci hai niente hanno messo su
insegnato, mancherai tanto a Le denunce aziende. P.SAN.
Alla sede del comando provin-
tuttenoimaresteraisemprevivo ciale dei carabinieri nelle gior- Una strage di specchietti retrovisori e finestrini l’altra notte a Pescarenico
nei nostri ricordi. nate di lunedì e martedì sono SABATO
giunte 12 denunce per danneg- vandalico. Allo stato attuale ti, i vandali, hanno lasciato alle i colpiti anche proprietari di Un’escursione
Con immenso affetto, LUISA, giamento ma è probabile che nonrisultachecisianotestimo- loro spalle un’impressionante negozi che danno sulla strada
LAURA e BARBARA. altre persone possano aver ni oculari o comunque nessuno sciadivetridifinestrinisfonda- oltre che i residenti nelle vie a villa Balbianello
sporto denuncia ai fini assicu- si sarebbe fino ad ora fatto ti. interessate. IlFaiorganizzapersabato
Oggiono, 3 luglio 2013 rativi anche in Questura e al avantiperinformaregliinvesti- Oltre alla rabbia per quanto una gita alla Villa del Bal-
comando della polizia locale. gatori riferendo su movimenti La scoperta accaduto, anche la frustrazione bianello a Lenno. Si parte
Ciao Le indagini per cercare di ri- particolari. La sgradita sorpresa se la sono per molti automobilisti che do- alle9dall’imbarcodelTa-
salire agli autori dello scempio Ilraiddev’esserestatomesso ritrovata lunedì mattina tutti i vrannoripagarsiildannosubito xiboat sul lungolago di
Emanuele compiuto nelle vie Pescatori, a segno nel cuore della notte, in proprietari delle vetture dan- in quanto solo chi è assicurato frontealLarius.Perlepre-
del Barcaiolo e piazza Era sono un orario compreso fra le 2 e le neggiate: uno alla volta, scesi in contro gli atti vandalici potrà notazioni, telefonare in
grazie di tutto. comunque i carabinieri che ora 3 del mattino: chi ha colpito lo strada per prendere la macchi- sperare di essere risarcito. In orariod’ufficioentroilpri-
stanno passando al setaccio le ha fatto in serie, sfondando via na per andare al lavoro, hanno alcuni casi si è trattato di spec- moluglioallo031/850.050.
PIERO.
immagini delle telecamere pri- via tutti i finestrini della auto- trovato il “regalo” del danneg- chietti retrovisori ma per chi si Ilcontributodipartecipa-
Oggiono, 3 luglio 2013 vate presenti in zona per cerca- mobili che gli capitavano a tiro. giamento subito. dovrà ripagare un intero para- zione,atitolodirimborso
reelementiutiliperrisalireagli Il vandalo, o molto più proba- Le reazioni sono state quelle brezza la cifra da sborsare sarà spese, è di 40 euro. P.SAN.
autori del pesantissimo gesto bilmente secondo gli inquiren- di comprensibile sconforto: fra decisamente elevata. 1
La Direzione ed i Dipendenti del
GRUPPO REDAELLI RICAMBI
Srl sono vicini ad Agnese, Lam-
due donne sono state giudicate
berto, Betty e nipoti in questo
momento di grande dolore per la Auto tamponata in autostrada guaribili con prognosi di 30
giorni.
L’esatta dinamica di quanto
Grave un’anziana di Lecco
perdita del caro
accaduto è comunque tuttora
rag. al vaglio degli agenti della
Polstrada di Pont-Saint-Mar-
Emanuele tin.
Lavetturasucuiviaggiava- L’incidente si è verificato al- due anziane sono state soccor- Da segnalare, inoltre, che ie-
Oggiono, 3 luglio 2013 no è stata tamponata al casello di le 11.30 al casello di Aosta est se da un’ambulanza e traspor- ri pomeriggio si è verificato an-
Aosta e per due anziane, una di Lecco, sull’autostrada A5: da quanto tate all’ospedale Parini. che un incidente tra un’auto e
si è temuto il peggio. ricostruito dalla polizia strada- Mentre la novantenne bre- una moto sulla Lecco Ballabio
La Direzione del GRUPPO RE- Dopo il ricovero all’ospedale le di Pont-Saint-Martin la Fiat sciana è stata immediatamente con coinvolto un ventenne. Sul
DAELLI RICAMBI Srl si unisce al UmbertoParinidiAosta,ilqua- Panda su cui viaggiavano le an- giudicata noningravi condizio- posto è giunta un’ambulanza
dro clinico di una lecchese di 85 ziane è stata tamponata da un ni, la signora di 85 anni lecche- della Lecco Soccorso ma fortu-
dolore di Marilena, Ileana ed
anni e di una bresciana di 90 fuoristrada. L’impatto è stato se è stata trasportata in riani- natamente le condizioni del ra-
Alma per la perdita del caro anni è lentamente migliorato particolarmente violento e, mazione, in osservazione per gazzo erano tali per cui non si
fratello fino a giudicare entrambe le mentre l’uomo che si trovava un serio politrauma. In serata è reso necessario il ricovero,
signore fuori pericolo di vita alla guida del fuoristrada è sono giunte però notizie deci- rifiutato dallo stesso giovane
Emanuele (per loro prognosi di 30 giorni). uscito illeso dall’incidente, le samente più rassicuranti: le Rilievi della Polstrada motociclista. 1 G. Dev.

Oggiono, 3 luglio 2013


LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 21

Agenda Il Santo
San Tommaso
Apostolo
Lo incontriamo tra gli Apostoli, senza
nulla sapere della sua storia precedente.
otto giorni dopo, Gesù viene e lo invita a
controllare esclamerà: «Mio Signore e
Il suo nome, in aramaico, significa mio Dio», come nessuno finora aveva
“gemello”. Ci sono ignoti luogo di nascita mai fatto. A metà del VI secolo, un
e mestiere. Faremmo torto a Tommaso mercante egiziano scrive di aver trovato
Il Proverbio ricordando solo il suo momento di nell’India meridionale gruppi inaspettati
Di Luglio è ricca la terra e povero il mare incredulità quando dopo la morte del di cristiani e di aver saputo che il Vangelo
Signore, sentendo parlare di risurrezione, fu portato ai loro avi da Tommaso
esige di toccare con mano. Quando però, apostolo. E’ patrono degli architetti.

Numeri utili Emergenze

segred@laprovincia.it per variazioni e segnalazioni

Farmacie di turno Bellano, Tel 0341/822114; Tel. 0341 482429 / 0341 Unione Commercianti: libero: dal lunedì al Barzio, via Roma: Malgrate, piazza del Emergenze
Abbadia Lariana - Servizio Prevenzione e 482453, Distretto di 356911; Unione venerdì dalle 9 alle 21; venerdì. Donatore: martedì. Emergenza sanitaria 112
Guglielmetti, via Sicurezza Ambienti di Merate, Tel. 039 5916371, Industriali: 477111; sabato e domenica 9-19. Bellano, via Tommaso Mandello del Lario, Carabinieri 112
Nazionale, 65 Lavoro: Sede del Servizio, Servizio Cure Unione Artigiani: 250200; Pratogrande Sport SSD Grossi: giovedì. piazza Mercato: lunedì. Polizia di Stato 112
Barzio - Casiraghi, via Tel. 0341 482449; Sede di Domiciliari di Base e Acli: 363719; Cna 363811; SRL Via Statale, Garlate Bosisio Parini, via A. Margno, piazza Vigili del Fuoco 112
Roma, 8 Merate, Tel. 039 5916621; Servizio Cure Associazione Costruttori LC. Tel. 0341 680267, fax Appiani: sabato. Municipio: giovedì. Soccorso Aci 803116
Servizio Sicurezza e Domiciliari Sanitarie e edili: 287225: 0341 652703, Merate, Centro città: Guardia di Finanza 117
Calolziocorte - San Brivio, via Manzoni:
Impiantistica: Tel. 0341 di Alta Intensità Bellano, Associazione Piccola e www.pratogrande.it. Corpo Forestale dello
Giuseppe, corso Europa, lunedì. martedì.
Tel. 0341 822113; Lecco, Media Industria: 282822; Stato 1515
71/F 482443; Servizio Orari di apertura: Lunedì Calco, via Trento: venerdì. Missaglia, via G.
Tel. 0341 482637 /482651; Cgil: 488222; Cisl: AntiViolenza Donna 1522
Pescate - Brambilla, via Programmazione ASSI: e mercoledì 8-16,45 e Calolziocorte, Parco Beretta/via Merlini:
Oggiono, Tel. 0341 Sportello Antistalking
Roma, 96 Tel. 0341 482385; 488300; Uil: 366214; 17,45-22,30. Martedì 6,45- lunedì.
Martiri delle Foibe: Ospedale Lecco
Garbagnate Monastero - Servizio 482830, Merate, Tel. 039 Confesercenti: 251014; 16,45 e 17,45-20,15. Moggio, parcheggio Agro:
martedì. 0341/086888 attivo 24
Brianza, S.S. 36, km 36, 10 tossicodipendenze: 5916488 /5916487 Direzione Provinciale del Giovedì 6,45-16,45 e martedì.
Carenno, piazza Mercato: ore su 24
Lecco Tel. 0341 482920; Lavoro: 287737; 17,45-22,30. Venerdì 8- Molteno, piazza Europa:
Verderio Superiore - mercoledì. Telefono Donna Lecco
Bellano, Tel. 0341 811036; Associazione Nazionale 16,45 e 17,45-22. Sab. mercoledì.
Pavarone, via Sernovella Casargo, piazza Onlus 0341/363484
Merate, Tel. 039 9908991; Numeri utili Mutilati e Invalidi del 8,30-18,30. Dom. 8,30-18. Monte Marenzo, via
antistante la Chiesa: attivo 24 ore su 24
Servizio Alcologia: Tel. Lavoro (Anmil) 369130. Piscina di Nibionno
Ospedali Forze dell’ordine lunedì. Manzoni: venerdì. Emergenza infanzia -
0341 482653 (segreteria Taxi Wetlif Monticello Brianza, Telef Azzurro 114
OSPEDALE MANZONI DI Questura e Prefettura: Casatenovo, piazzale Via
LECCO 848-884422 telef.) 0341-482654/0341 Tel. 0341/364490. Nuoto libero: lunedì dalle piazza J. della Quercia: Unità Crisi Minist Affari
279111; Carabinieri Casati: sabato.
- 482655; 9 alle 16,30 e dalle 18 alle venerdì. Esteri 06/36225
Visita degenti: tutti i 364008/364152; Guardia Sport Cassago Brianza, via San
giorni dalle ore 11.30 alle CONSULTORI 22.30; martedì dalle 7,15 Nibionno, via Kennedy:
di finanza 364692; Polizia Centro 0341/35.00.47; Gregorio: sabato.
ore 13.30 e dalle ore 17 Distretto di Bellano Tel. Stradale: 357311; Vigili del
alle 22; mercoledì dalle 9 martedì. Ambulanze
Stadio “Rigamonti-Ceppi” Cassina Valsassina,
alle ore 19. alle 14,30 e dalle 15,30 Oggiono, piazza Sironi: Croce Rossa Lecco
0341 822115; Introbio, fuoco 115, centralino sede 0341/28.32.09; Tennis piazza Olivelli: lunedì.
alle 22; giovedì dalle 7,15 venerdì. 0341/498214
Centro unico di Tel. 0341 983323; operativa Bione 364251, Club Lecco 0341/368048; Cernusco Lombardone,
elle 22,30; venerdì dalle 9 Olgiate Molgora, via G. Croce San Nicolò
prenotazione: 848- Mandello, Tel. 0341 servizi tecnico Canottieri Lecco piazza della Vittoria:
alle 14 e dalle 18 alle 22; D’Annunzio: giovedì. 0341/250118
884422 oppure 800- 739412; Distretto di amministrativi, via 0341/364273 oppure mercoledì.
sabato dalle 9 alle 9,45 e Croce Verde Bosisio
638638. Lecco Tel. 0341 482611; Amendola 287371- 366160; Centro Sportivo Olginate, piazza
dalle 11,15 alle 21. Cesana Brianza, piazza Parini 031/865462
OSPEDALE DI BELLANO Olginate, Tel. 0341 287400; Vigili urbani: Italiano 0341/362197. Volontari: venerdì.
Borromeo: venerdì. Croce Verde Costa
682950; Galbiate, Tel. 481343; Corpo forestale Monticello Spa & Fit tel. Osnago, piazza della
tel. 0341-829111 Biblioteca Civate, via del Ponte: Masnaga 031/865462
0341 541310; dello Stato: comando 039/923051. Orari Pace: venerdì.
Visita degenti: tutti i Civica “U. Pozzoli”, via mercoledì. Croce Verde Oggiono
Caloziocorte, Tel. 0341 stazione 494668 e piscina: lunedì, martedì, Paderno d’Adda, piazza
giorni dalle 11 alle 20. Bovara, 58, tel. Colico, viale Padania: 031/865462
comando provinciale mercoledì, giovedì, Nino Colnaghi: giovedì.
OSPEDALE DI MERATE 635014; Valmadrera, Tel. Volontari Soccorso
0341/286835. Orari: da sabato e domenica dalle 9 venerdì.
tel. 039-59161 0341 204660; Oggiono, 255182; Polizia Pagnona, località Calolziocorte
lunedì a venerdì dalle 9 alle 22,30, venerdì dalle 9 Cortenova, piazza
Tel. 0341 482840; Costa ferroviaria: 367087. Contoleggia: sabato. 0341/643457
Visita degenti: tutti i alle 12.30; dalle 14 alle 18; alle 24. Umberto I: martedì.
Masnaga, Tel. 031 Servizi demografici Pasturo, via IV Croce Rossa Galbiate
giorni dalle 12.45 alle sabato dalle 9 alle 12,30 Costa Masnaga, via
856363; Distretto di Piscina di Oggiono Novembre: martedì. 0341/240444
14.15 e dalle 19.30 alle Lun, merc, giov e ven tutti gli spazi; (giornali, Donatori Volontari del
Merate: Casatenovo Tel. Stendhal tel. Pescate, via Giovanni Croce Rossa Valmadrera
20.30. Pediatria: dal dalle ore 9 alle ore 13.55, sala lettura, internet, Sangue: lunedì.
039 9231277; Olgiate 0341/579189. Vasca XXIII: martedì. 0341/581880
lunedì al sabato dalle martedì dalle ore 9 alle videoscrittura, biblioteca Dervio, via Don Luigi
Molgora, Tel. 039 507423; grande (25Mt): lunedì e Premana, via Venezia: Cri Valsassina Ballabio
19.30 alle 20.30; ore 13.25, sabato dalle ore adulti-ragazzi, prestito Penati: martedì.
giovedì dalle 8.00 alle sabato. 0341/230516
domenica dalle 12.45 alle Cernusco Lombardone 9 alle ore 11.45. Uffici interbibliotecario, ecc.). 16.00; martedì, mercoledì Dolzago, via Provinciale: Soccorso Bellanese
14.15 e dalle 19.30 alle Tel. 039 5916515; decentrati nei rioni Primaluna, via
e venerdì dalle 8.00 alle mercoledì 0341/810250
20.30. CENTRO ADOZIONI cittadini: Zona 1: dal Provinciale: giovedì.
16.00 e dalle 18.45 alle Ello, via Risorgimento: Soccorso Alpini
Distretto di Lecco, Tel. lunedì al venerdì dalle 9 Robbiate, via Don A.
Piscine 22.00; Sabato dalle 8.00 martedì Mandello 0341/735666
Sanità 0341 482415 / 0341 alle 13. Zona 2 (via Moro alle 19.00; Domenica dalle
Villa: venerdì.
Croce Rossa Colico
Piscina di Lecco Centro Erve, piazza G. La Pira: Rogeno, viale Piave:
ASL tel. 0341-482111 482436 / 0341 482419, 4): lunedì dalle 9 alle 13 e 9.00 alle 19.00. Vasca venerdì. 0341/940808
SERVIZIO FAMIGLIA dalle 14.30 alle 16.30; sportivo Bione, tel. martedì.
http://www.asl.lecco.it/ piccola (18Mt): sab. dalle Soccorso Val d’Esino
Distretto di Lecco, Tel. martedì e giovedì dalle 9 0341/350047. Nuoto Esino Lario, piazza Ing. Santa Maria Hoè, piazza
URP Distretto di Lecco 16.30 alle 19.00; dom. 0341/860095
0341 482436 / 0341 alle 11.30 e dalle 14.30 alle libero Da lunedì a venerdì Pietro Pensa: martedì. Mercato: mercoledì.
Tel. 0341-482439; URP dalle 11.30 alle 19.00. Soccorso Centro
482419; Distretto di 16.30. Zona 3 (via Don dalle 7 alle 22; sabato e Galbiate, largo Sirone, via G. Mazzini:
Distretto di Bellano Tel. Valsassina Introbio
Bellano, Tel. 0341 822126; Orione, 8): lunedì, domenica dalle 9 alle 18. Indipendenza: lunedì. giovedì.
0341 822112; URP 0341/981158
Distretto di Merate Tel. Distretto di Merate, Tel. mercoledì e venerdì dalle Piscina di Merate tel. Garbagnate Monastero, Sirtori, via Leopardi: Cooperativa Lecco
039 5916302; Servizio 9 alle 13.55. Zona 4 039/9906334. Tel.
Mercati piazza Butti: lunedì. mercoledì.
039-5916406; Soccorso 0341/355815
Disabili e Anziani Sede (Centro sociale,via 031/69.05.01. Nuoto Lecco, via Amendola, Imbersago, piazzale Taceno, via Roma: Cri Merate-Olgiate
Vaccinazioni in età
centrale, Le Piazze, Tel. Eremo): lunedì, mercoledì libero: vasca coperta: area ex Piccola Velocità: Pertini: sabato. venerdì. Molgora 039/9910300
pediatrica: Lecco, Tel.
e venerdì dalle 9 alle mercoledì e venerdì dalle mercoledì e sabato. Introbio, piazza Cri Casatenovo-Barzanò
0341/482602-3; Merate, 0341 482388; Distretto di Valmadrera, piazza
Tel. 039/5916512; Lecco, Tel. 0341 482629; 13.55, martedì e giovedì 11,30-14,30; giovedì 19- Airuno, via Postale Carrobbio: lunedì. Mercato: giovedì. 039/9212100
Bellano, Tel. 0341- Distretto di Merate, Tel. dalle 9 alle 12.25 e dalle 15 21,15; sabato dalle 15,30- Vecchia: mercoledì. Lierna, via Parodi Verderio Inferiore, via Adda Soccorso-Brivio
822114; Vaccinazioni età 039 5916302; Servizio alle 18.25; Zona 5 (via 19,30; domenica dalle 10- Barzago, via Manzoni: (posteggio scuola dei Tre Re venerdì. 039/5320817, cell.
pediatrica: Lecco, Tel. sanità animale Distretto Olivieri, 5): dal lunedì al 19. martedì. elementare): venerdì. Verderio Superiore, 338/8139504
0341/482602-3; Merate, di Bellano, Tel. 0341 venerdì dalle 10 alle 14. Piscina di Barzanò tel. Barzanò, piazza mercato: Lomagna, via Osnago/via largo della Battaglia:
Tel. 039/5916512; 822118, Distretto di Lecco, Lavoro 039/9211688. Nuoto giovedì. Volta: mercoledì. sabato.

L’oroscopo

Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine


21 MAR - 20 APR 21 APR - 20 MAG 21 MAG - 21 GIU 22 GIU - 22 LUG 23 LUG - 23 AGO 24 AGO - 22 SET
Ordinate i vostri impegni, affrontate Sia gli amici che il partner vi lasceranno La Luna in buon aspetto vi concede Una giornata un po' noiosa stuzzica Sarete circondati da tanto fermento, Superate i piccoli bisticci, imparerete
una cosa alla volta e non "mollate ampi spazi per affermare la vostra una giornata serena, in cui riceverete il diavoletto che è in voi... e a farne che però rischia di finire in pura a comunicare con maggiore umanità
l’osso" prima di aver ottenuto personalità: cercate di non esagerare. il meritato premio per il vostro lavoro. le spese è, come al solito, il partner. e semplice confusione. e dolcezza. Confidatevi segreti
un risultato! e debolezze.

Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci


23 SET - 22 OTT 23 OTT - 22 NOV 23 NOV - 21 DIC 22 DIC - 20 GEN 21 GEN - 19 FEB 20 FEB - 20 MAR
Appena vi è possibile, passate Date fiducia al partner: un altro giorno Con la vostra intraprendenza potete Ci vuole veramente poco a ottenere Momento propizio per chi si ritiene Finirete smascherati da chi al lavoro,
la giornata soli con chi vi ama, riuscirete a spiegargli le vostre esigenze fare grandi passi avanti nel rapporto da voi una risposta brusca, un estroso artista. I risultati aspettati magari è meno pronto di voi, ma
in un angolino che ispiri la vostra calda e comprendere meglio le sue. che vi sta a cuore. e molti decideranno che è meglio finalmente arrivano a darvi decisamente più puntuale e preciso.
sensualità. lasciarvi perdere. soddisfazione!
LA PROVINCIA
22 MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Le lettere
CERCOPADRONE

FIONA
Peccato, la bella Fiona, MIX LABRADOR di
una decina di mesi, vaccinata, sterilizzata,
Come partecipare
chippata, testata, e tutta BIANCA, ancora non
ha trovato l’amore della sua vita...lo sta
Le lettere, firmate con nome, cognome e testi troppo lunghi. cercando. Timida, ma le piace andare a
indirizzo,vanno inviate a: La Provincia di Lecco, Per veder pubblicato il tuo SMS invialo al numero passeggio al guinzaglio, mite, ma sveglia e
rubrica Le Lettere, via Raffaello 21, 23900 Lecco; 335.163.82.09 curiosa di ciò che le si propone.
oppure spedite al fax al numero 0341-36.85.47; L’invio del messaggio non garantisce la certezza Info Cristina 338 2426258 - ORANGE
o ancora per posta elettronica all’indirizzo: della pubblicazione. I messaggi dal contenuto
letterelecco@laprovincia.it. equivoco saranno cestinati a discrezione della >078 9218721
La redazione si riserva il diritto di sintetizzare i redazione.

LA REPLICA

La Bregaglio Cara Provincia DILLO CON UN SMS


e la strada A SIMONA
di Biandino Auguroni per il tuo

Replico all’articolo “Schema


di accordo per la strada della
Maggior cura compleanno, i suoceri Lina
Ernesto, con Ffabrizio e
Chiara.
Val Biandino”, pubblicato il
30 giugno.
1. La società Bregaglio non
ritiene di essere l’unica pro-
per gli angoli A ROSSANA E LUCA
Che il vostro matrimonio sia
una piacevole passeggiata
prietaria del sedime della
strada ma, contrariamente a
quanto asserito dal sindaco,
ha diritti di proprietà e reali
della nostra città lungo i sentieri della vita!
Anita e Ilaria.

derivanti da titoli legittimi, a A TOMMASO


conoscenza anche del Comu- Con la presente desidero ti, ma che si possa almeno Auguri di buon
ne, su tutto il percorso della sottoporre a chi di dovere tagliare l’erba in alcuni angoli onomastico!!! Mamma e
strada carreggiabile Introbio- alcune assurdità, accompa- strategici rimuovere le stuoie papà.
Val Biandino. gnate da una documentazio- sulla ciclabile e infine rimuove-
2. Le sentenze sono pubbliche ne fotografica, che si riscon- re la carcassa del mezzo dei A TOMMASO.
e non devono essere com- trano nel nostro territorio. pompieri. Una delle foto inviateci dal nostro lettore: non è un bel vedere Auguri di buon onomastico
mentate ma devono essere Da città metallurgica di Se vogliamo che Lecco diventi nonna Rita e nonno
eseguite, specie dalle parti in grande importanza quale è una città turistica iniziamo Di Lecco città turistica si parla indubbio che una maggior Giuseppe
causa fra cui i Comuni di statain anni passati, si vuole dalle cose semplici quali l’ordi- da anni, ma è più una leggenda cura di alcuni angoli di
Introbio e Primaluna, nei trasformarla in città turisti- ne la pulizia e l’accoglienza, - o un “sogno” - che un autenti- città farebbe bene a tutti. E
confronti dei quali gli accer- ca, ma essendo io un cittadi- elementi che servono da bi- co programma. Basta vedere, non solo agli improbabili A BG
tamenti contenuti nella sen- no orgoglioso di essere glietto da visita come primo per esempio, cosa è stato fatto turisti, ma soprattutto ai Resistere non serve a niente.
tenza del Tar hanno valore di lecchese, vorrei avere la impatto per le (non fatto e soprattutto “di- lecchesi orgogliosi come lei Bacio, Fabio.
cosa giudicata a tutti gli effetti promessa che si possa con persone che arrivano da fuori sfatto”) dei luoghi manzonia- che vogliono continuare a
(art.209 cod.civ.). pochissime sia italiani che stranieri. ni. Ma l’elenco potrebbe conti- vivere in quello che è uno dei
Quanto già “chiarito” unilate- risorse senza prosciugare le Distintamente nuare, parlando delle altre più bei paesaggi del mondo A BEATRICE M.
ralmente dal sindaco nel casse del Comune, non _ ADRIANO SALA grandi risorse che sono il lago e (per dirla con l’abate Stop- Complimenti per i brillanti
Consiglio del 9 ottobre 2012 è chiedo dei costosi interven- Lecco le montagne. Detto questo, è pani). risultati scolastici e per la
stato completato e smentito promozione al “trinity”.
nella nostra documentata Mamma e papà.
risposta rivolta a tutti i consi- della legge sulla trasparenza eseguire manutenzioni me- illegittimo nella sentenza conoscenza per una successi-
glieri comunali di maggioran- ed estrarne copia. diante l’indizione di regolari esecutiva e definitiva del Tar. va regolamentazione che A ANGELA
za e minoranza protocollata 3. La sottoscritta legale rap- gare di appalto affidate a 6. L’affermazione estrapolata intendiamo perfezionare con Buon compleanno dopo la
in Comune con prot. n.5119 in presentante della soc. Brega- esecutori qualificati di lavori dal nostro telegramma del 4 il Comune, salvi i nostri diritti tempesta è arrivato il sereno
data 29-10-2012; altri docu- glio non aveva né diritto né pubblici secondo le vigenti giugno 2003 al Comune di quesiti, in uno spirito di colla- tvb stellina.
menti a completamento sono dovere di intervenire in sede leggi. Introbio che ci è stata attribu- borazione finora mancato».
stati depositati in Comune di Consiglio comunale. 5. Non spettava, pendente ita tra virgolette è stata ripro- 7. La società che rappresento A ZIA GIO
con prot. n.51183 del 5-11- 4. Il Comune di Introbio ha tale kafkiana situazione, ai dotta parzialmente in modo ha intenzione di godere dei Sono quasi 70 ma tu sei in
2012. detenuto (illegittimamente) proprietari il diritto di inter- tale da essere fraintesa. Il propri beni nel rispetto della piena forma come una
Chi ritiene di doversi infor- la strada carrabile per oltre 12 venire sui propri beni, il che testo esatto è il seguente: legge e delle sentenze legitti- cinquantenne. Ti vogliamo
mare e conoscere quanto da anni. Ha ottenuto finanzia- era loro precluso proprio dal «Pertanto abbiamo dovuto mamente espresse. un mondo di bene, e ti
noi come sopra protocollato, menti pubblici con i quali, regime pubblico e di agrosil- farci noi promotori di un _ FRATELLI BREGAGLIO S.NC. dstaremo sempre vicini
può prenderne visione in come ente gestore di diritto vopastoralità successivamen- procedimento, ormai indila- _ DI ADELE BREGAGLIO & C. i tuoi adorati nipoti Rosi e
Comune di Introbio ai sensi pubblico, aveva il dovere di te accertato e dichiarato zionabile, di indispensabile Lecco Luca.

ciale e dunque, se non antica, è quantomeno


buonanotte scontata, banale, già vista. La tecnologia “vera”
dunque, sarebbe quella di cui parlano le riviste,
su carta e online, che si sforzano di prevedere
ciò che sta per arrivare o, nei casi più coraggiosi
MARIO SCHIANI e non di rado ridicoli, ciò che arriverà tra anni
e anni.
m.schiani@laprovincia.it
Vista così, in estremo e spericolato anticipo,
la tecnologia dà il brivido più intenso, offre
l’eccitazione della quale ogni appassionato del
genere non sa più fare a meno: la dipendenza

Sempre dall’essere sempre aggiornato.


Io ce l’ho un amico così, sempre sul chi vive
in fatto di gadget: Bicio Crosetti, program-

aggiornato ming-consulting-financing manager di una


grandecompagnia efieroanalfabeta diritorno.
Lo incontro nel reparto maschile di un gran-
de magazzino. Mi sembra piuttosto impegnato
tracamicieecravattemanonresistodalprovo-
carlo: «Hai sentito? La Apple ha depositato in
Giappone il marchio iWatch, segno che sta
bollendo qualcosa nella pentola di un orologio
rivoluzionario. Se si considera che Google è a
un passo dal lanciare i “Google glasses” il trend
del futuro è chiaro...»

I
l fatto curioso della tecnologia è che si trova, A questo punto Bicio mi guarda tra l’ironico
idealmente, un passo davanti a se stessa. e l’annoiato ma io sono deciso a non troncare
Quella che utilizziamo ogni giorno, solo per la mia lezioncina imparaticcia da una lettura
il fatto che la usiamo e dunque sappiamo online: «...il futuro non è più nei computer
come usarla, è da considerarsi obsoleta; quella portatili ma nei computer “portabili” ovvero
che vediamo nelle vetrine dei negozi, così indossabili...» Bicio mi interrompe secco.
scintillante, ad alta definizione ed efficiente, «Vuoi star zitto? Sto cercando di capire come
che ci viene venduta come “ultima novità”, è funziona la connessione wi-fi di questa cravat-
in realtà già incanalata nel sistema commer- ta».
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 23

Circondario
“San Paol in fest” fa il bis: fondi per la frana di Levata nofaericordatidagliorganizza-
tori: «birra artigianale, natura,
grandi nomi della musica live,
dranno protagonisti “Danilo
Valsecchi e il gruppo della Ma-
donna”,“Ilmioinfernoprivato”,
piatti nostrani e volontariato “Bianchi sporchi” e “Backseat
in fest” aveva riscosso un suc- sipreparaafareilbisearaddop- ne nere, punto di riferimento locale». boogie”. Durante l’evento, i ra-
Monte Marenzo cesso clamoroso, con centinaia piare,conlamanifestazioneche immancabile per ilterritoriodi La kermesse si aprirà dun- gazzidiAndech(cheorganizza-
Fine settimana all’insegna di dipersoneaccorseinpaesedal- terrà banco venerdì 5 e sabato Monte Marenzo per appunta- que venerdì, quando la serata noconla collaborazione di Mo-
musica e divertimento, nei bo- l’intero circondario. Quest’an- 6 luglio. menti di aggregazione di parti- (dalle21)saràanimatadallamu- saicoeAlpinieconilpatrocinio
schi tra Monte Marenzo e San no, l’associazione Andech (co- Ad ospitare l’iniziativa, se- colare successo. sicadi“Juda”,“Psychovox”e“In di Comune e Provincia) racco-
Gregorio. stituitapropriosullasciadelbel condo il programma stilato dal Qui, dunque, nel fine setti- the howling storm”. Sabato, in- glierannofondidadestinareal-
L’anno scorso, in occasione gruppo di giovani coagulatosi sodaliziopresiedutodaStefano mana gli ingredienti miscelati vece, i concerti inizieranno nel l’emergenza frana della Levata,
dell’esordio, l’evento “San Paol attorno a quel primo progetto) Losa, sarà sempre ilParcopen- sarannoquelligiàtestatiunan- pomeriggio (dalle 16.30) e ve- L’ingresso è gratuito. 1 C. Doz.

Scuola: la giunta cambia tutto L’allieva lo vota


Il professore vince
Altolà al super accorpamento Ora è vicesindaco
Bloccato l’iter per l’istituto omnicomprensivo in Valle San Martino
Il sindaco: «Non è il caso». La Lega: «A rischio l’autonomia del Rota» Calolziocorte
E’ riuscita a votare sul filo di lana, per-
ché ha compiuto il proprio diciottesi-
mo anno di età solo un paio di giorni
prima dell’appuntamento con le urne
Calolziocorte Elapreferenzadataalsuo“vec-
Niente più istituto omnicom- chio”professoreèstatapremia-
prensivo in Valle San Martino: tanonsoltantodall’elezionedel
lanuovagiuntacalolziesedecide candidato, ma anche dalla no-
di aspettare e sospende l’iter mina di quest’ultimoalla carica
lanciatodallaprecedenteammi- di vicesindaco.
nistrazione comunale. La sua prima volta, c’è da
Unodeiprimiattidell’esecu- dire, è stata particolarmente
tivodelsindacoCesareValsec- fortunata: Miriam Nava è riu-
chi è stato deliberare il passo scita ad ottenere il certificato
indietrodelComunecapoluogo. elettorale giusto in tempo per
«Abbiamoritenutochenonfos- votareelohafattoscegliendodi
seilcasodiprocederesubitocon assegnarelapropriapreferenza Miriam Nava con Massimo Tavola
questosuperaccorpamento,che a Massimo Tavola, suo ex inse-
avrebbeaggiuntoall’attualeisti- gnante di religione alle scuole to che ho ricevuto la delega ai
tutocomprensivo,didimensio- medie “Alessandro Manzoni”, giovani». L’insegnante, infatti,
ni già particolarmente impor- doveilneoamministratoreèdo- èstatochiamatodalsindacoCe-
tanti,anchel’istitutosuperiore cente ormai da parecchi anni. sare Valsecchi ad occuparsi, ol-
“Rota”–hasottolineatoilprimo Recentemente, lasciatotra- tre che di sport, tempo libero e
cittadino-.Percui,abbiamoin- scorrerequalchegiornodalvoto trasporti, anche di giovani, am-
viato in Provincia una delibera edall’insediamentodellanuova bitoalqualeTavolatieneinmo-
di giunta con cui si chiede di Esami di maturità all’istituto Rota che, secondo la Lega, rischia l’autonomia se salta l’accorpamento amministrazione comunale di do particolare.
lasciarelecosecomestanno,per cui Tavola fa parte, Miriam è Nei giorni scorsi, lo stesso
avere il tempo di fare le valuta- ca già dal prossimo settembre, futurol’autonomiadell’Istituto re la costituzione di un unico stata in Comune a salutare il insegnante ha partecipato alla
zioni del caso». adeccezionediMonteMarenzo. Rota»,haspiegatoilcapogruppo polo omnicomprensivo, senza neoamministratore. presentazione dell’iniziativa
Una scelta, questa, che ha Chi non ha apprezzato la li- Marco Ghezzi, che ha quindi nemmenodarnecomunicazio- «Ha voluto darmi la sua pre- “Util’estate”,cheporteràanche
suscitato qualche perplessità nea assunta e i metodi seguiti denunciato«lamancanzadidi- ne alle minoranze». ferenza e questo mi ha fatto un gruppo di 12 ragazzi della
nellealtreamministrazionico- dallagiuntaèstataanchelaLega scussione con gli altri Comuni Il Carroccio ha presentato molto piacere, come lo è stato, città ad essere protagonisti di
munali,cheavevanoconcordato Nord, che ha attaccato la mag- interessati» e «l’arroganza con unamozioneperchiederelaso- per lei, vedermi ora in munici- unaseriediinterventidimanu-
conCalolziodiappoggiarelana- gioranzadicentrosinistra.Que- cuièstatapresaunilateralmen- spensionedelladelibera“incri- pio. Si è detta soddisfatta – ha tenzione sul territorio, quale
scitadellanuovarealtàscolasti- sta delibera «mette a rischio in teladecisionedinoncondivide- minata”. 1 aggiuntoTavola–anchedelfat- avviamento al lavoro. 1

principali».
Apertalacacciaa50milaeuro Se non ci si aggiorna, è il
succo, si va a scomparire. Per
cui, lo staff guidato da don Mat-
Conicontrolli
èpiùpulita
Il concorso
dell’Uoei,
PersalvareilcinemaAuditorium teo e da Giacomo Castelli –
storicoreferente per quantori- l’area un successo
guarda i volontari che gestisco-
noilcinemaAuditoriumaccan- delmercato Ecco i vincitori
to alla chiesa Arcipresbitrale –
Calolziocorte si è dovuto mobilitare per pro-
La parrocchia di San Martino cedereall’acquistodiunanuova
Vescovo“acaccia”di50milaeu- apparecchiatura che permetta Calolziocorte Carenno
roper salvare ilcinema Audito- alla sala calolziese di restare al I controlli degli agenti della po- Chiusura in grande stile, anche
riumqualepuntodiriferimento passo con i tempi. lizialocalestannoavendoeffet- quest’anno, per il consueto ap-
pergliamantidelgrandescher- Unpassaggio,però,tutt’altro to:gliambulanticontribuiscono puntamentoconilconcorsolet-
mo di tutto il territorio. che indolore, dal punto di vista alla pulizia dell’area del merca- terario figurativo che l’Uoei ha
Èunanecessitàindifferibile, economico.«L’impiantodipro- to, riducendo i costi sostenuti organizzatocoinvolgendodecine
quella che imporrà alla parroc- iezione digitale costa circa dall’Ausm per il ripristino della diragazzidellescuolediCaren-
chia calolziese di acquistare un 50mila euro – ha aggiunto don situazione ottimale. no, dalle elementari alle medie.
nuovoproiettoredigitale,desti- Matteo-:soldichedovremoper «EffettuiamoverifichealLa- Comesempre,larispostade-
nato a sostituire quello storico forza di cose reperire, per per- vello – ha spiegato l’assessore gli alunni non è mancata, tanto
che ha permesso ai cinefili di Il cinema Auditorium deve adeguare li suoi impianti metterealnostrocinemadicon- Valentino Mainetti – con i vi- cheilavoripresentatiinconcor-
vedere dalle poltroncine del- tinuare ad essere un punto di gilipercontrastarel’abbandono so sono stati ben 124, di cui 68
l’unicasalacinematograficaca- cinema,chenonperdonol’occa- nuovetecnologieimpongonoun riferimento per i nostri ragazzi di immondizia che si registrava testi e 56 disegni.
lolziese film scelti per l’ultra- sioneconcessadallaparrocchia adeguamento dell’intero im- e per tutti gli amanti di film e regolarmenteilmartedìdopoil Tra questi, la commissione
trentennale cineforum piutto- di San Martino di assistere a pianto di proiezione del nostro grande schermo». mercato». Come evidenziato compostada5hasceltoivincito-
stochepellicolenuove,rilancia- proiezioni di qualità. cinema – ha sottolineato il sa- Sicuramente, ha comunque dall’Ausm, i lavori di pulizia il ri: per le elementari Michele
te in tempo reale. Ma, questo, è proprio il pro- cerdote -. Ormai, le case cine- garantito il coadiutore, la pros- martedìpomeriggiorichiedeva- Carsana, seguito da Gianluca
La rassegna in tre tranche, blema al quale i responsabili matografiche distribuiscono sima stagione si aprirà con la no tempo e denaro. «Serviva la Brini, Martina Perrone, Da-
che da settembre accompagna dellastrutturadevonofarefron- filmsoloinformatodigitale,per nuova dotazione già installata spazzatriceperquattroore.Ora, mianoFornonieAriannaVir-
icalolziesifinoamaggio,infatti, te, come spiega il direttore del- cuiilnostrosistema,ancoraba- e funzionante, che permetterà invece,grazieallacollaborazio- zì. Per le medie, Carolina Zac-
èunappuntamentoimperdibile l’oratorio e coadiutore parroc- sato sulla pellicola, rischia di anchedirinunciareall’impegno ne degli ambulanti, si impiega canti, Vanessa Cosimo e An-
per centinaia di appassionati di chialedonMatteoBartoli.«Le restaretagliatofuoridaicircuiti di alcuni dei volontari. 1 C. Doz. meno della metà». 1 drea Perucchini. 1 C. Doz.
LA PROVINCIA
24 Circondario MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Cemento stop Centro Aldo Moro


alla scoperta
Città a misura dell’acqua calda
di pedoni Valmadrera

e di biciclette Il centro professionale “Aldo Moro” è


andato“Allascopertadell’acquacalda”.
Con questo singolare progetto
–daltitolodecisamenteautoiro-
nico – la scuola ha conquistato
Su 58 osservazioni, 13 respinte l’attenzione della Fondazione
Cariplo, che ha recentemente
Piano di governo del territorio deciso di contribuire concreta-
mente a sostenerlo.
«Nessun ampliamento concesso» L’obiettivo?«Farrifletteregli
allievisulconsumidiacquacal-
daincucinaeproporrepercorsi
concreti per far sì che anche al-
trefigureprofessionaliimpari-
noavalutaregliimpattiambien-
ampliamento: non sono stati tali di determinate pratiche di
Valmadrera concessi ulteriori volumi, sia consumoesiadoperinoperpro- Il centro Aldo Moro
PATRIZIA ZUCCHI residenziali sia commerciali». porre alternative sostenibili»,
Sono state 58 le osservazioni Ilpianohaaltresìconfermato spiegano dalla scuola stessa. ragazzi del territorio.
presentate da cittadini ed enti la volontà politica di realizzare Dunque,ilmessaggioèrivolto Lascuolahaperòampiamen-
“portatoridiinteresse”,relative un polo per l’infanzia e un inse- per esempio agli idraulici, che tedimostratodisapersievolve-
alpianodigovernodelterritorio diamento d’edilizia convenzio- perprimisonodirettamentein- re;dal1978èconvenzionatacon
che,incittà,èappenadiventato nata. «Quest’ultimo – spiega il teressati all’impiantistica; la Regione Lombardia (i primi
realtà; sul totale, 23 sono state sindaco–consentiràdicompra- quantoaicuochi«dovrannoim- anni tramite l’ente “Elpaf”).
accolteintegralmente,22accol- recasaallegiovanicoppie:èpre- parare a comprendere l’onere «Fortedellapropriatradizio-
te parzialmente, 13 invece re- visto in un’area di proprietà in Il furturo di Valmadrera orientato sulla vivibilità e sulla mobilità dolce dell’energiasulbilanciodelpro- neumanistica–ricordanoifon-
spinte. parte privata e in parte pubbli- prio ristorante – suggerisce il datori–ilcentrosiinseriscecon
«L’amministrazione comu- ca».Ilpianoincludelaprogram- progetto-di abituarsi a modifi- lepeculiaritàeducativenelcon-
nale – commenta il sindaco mazione del traffico: «Lo stru- Dove va la città care certi modelli di comporta- testo della formazione profes-
MarcoRusconi-sièmantenu- mento specifico è collegato al mento attuali, a favore di altri sionale,attentoallacrescitain-
ta salda su quelli che sono gli “Pgt” e – informa Rusconi - Sotto il segno della partecipazione ecosostenibili». tegrale dei suoi alunni: si pre-
obiettivi di piano emersi nelle identificalosviluppodiunamo- Unprogettoeducativoinsen- sentaquindicomeluogochein-
riunioni svolte gli anni scorsi e bilità “dolce”, ovvero delle bici so lato che ha meritato l’atten- tegrapreparazioneculturaleed
definitiattraversolelineediin- e dei pedoni, all’interno della 2011 zionedellaFondazioneCariplo esperienza operativa, nozioni
dirizzo. Il concetto principale cittàtramitenuovicollegamenti Più di due anni di lavoro per la sua utilità sotto il profilo teoriche ed applicazioni prati-
del nuovo piano – ribadisce - è tra i grandi spazi verdi: Parè, il LastesuradelnuovoPianodigover- delladiffusionedellasensibilità cheepuntaasvilupparel’insie-
di contenere ilconsumodi suo- centro sportivo del Rio Torto, no del territorio che sostituisce i ambientale. me delle capacità: intellettive,
lo, mantenendo il perimetro via Leopardi e il parco di via vecchi piani regolatori è stata av- Il linguaggio dell’ambiente operative, relazionali».
dell’urbanizzatoeottimizzando Casnedi.Sièmantenutalavoca- viatadalComuneall’iniziodel2011. non esisteva quando il centro Dietroalcentroc’èlaparroc-
le realtà all’interno di tale peri- zione turistica dell’area di Parè Ancheicittadinisonostaticoinvolti “AldoMoro”nacque,neglianni chiache,nel1995,nehaaffidato
metro, senza tuttavia intaccare garantendonelafruizionepub- con un questionario in cui indicarei Cinquanta,dall’esigenzadidare la gestione a un’associazione
i diritti acquisiti. Per questo so- blica secondo il progetto preli- temieiproblemidaaffrontaredella risposte formative e d’inseri- senza fini di lucro. 1 P. Zuc.
no state respinte le richieste di minare di riqualificazione». 1 città Il sindaco Marco Rusconi mento nel mondo del lavoro ai

INFORMAZIONI DALLE AZIENDE A CURA DELL’UFFICIO P.R. DE “LA PROVINCIA SPM PUBBLICITA’”

maimessolafaccianelsollevare
Un negozio di oltre 1200 mq per ospitare il mondo della montagna
GliallagamentiaLurago ilproblemadegliallagamenti».E
ancora:«Redaellihadettodies-

Inaugurato a Olginate fannoscoppiaretensioni serestatoinvitatodaunresiden-


te:seavessimovolutointrapren-
dere questa strada di certo non

il nuovo Mountain Store


avremmoavutobisognodelcon-
problemaemierastatodettoche sigliere,chehovistosolodurante
Olginate asostegnodell’interrogazione,ci la campagna elettorale e poche
DopoognitemporalelaviaCesareCan- sarebbe stata una petizione sot- settimanefaperinvitarmiarac-
Sabato 29 giugno è sta- tù,inlocalitàLurago,finiscesott’acqua, toscritta da 100 persone – ha cogliere le firme.
to inaugurato a Olginate, un nuo- conpesanticonseguenzepergliabitanti. spiegato - Ma la petizione non è Ci è sembrato inopportuno
vo Mountain Store, negozio spe- Perquestoilconsiglieredelgrup- mai arrivata. Se non c’è il soste- raccogliere le firme per un pro-
cializzato nell’abbigliamento da podiopposizione“Indipendenti gno dei diretti interessati, che blemaormaiquasirisolto.Reda-
montagna e outdoor. Il negozio per Olginate”, Bruno Redaelli nonhannovolutomettercilafir- ellicosìcihadatodegliimmaturi
si trova in via del Pino 33, nello hapresentatoinconsigliocomu- ma,misembragiustoritirarel’in- e degli irresponsabili. Credo di
spazio precedentemente occu- nale,un’interrogazionealsinda- terrogazione». aver agito responsabilmente.
pato da G Life. co Rocco Briganti. Ma al mo- Parolechenonsonopiaciute Il mio pensiero è che non si
Il Mountain Store è gestito dalla mentodelladiscussioneRedaelli al Lurago. Giovanni Busselli, puòavereunruolopoliticosenon
società All Time Srl specializzata hasorpresotutti,ritirandoildo- titolaredelristorante“LaBotte” siharispettoperipropricittadi-
nella produzione e nella distri- cumento.«Sonostatocontattato ha affermato: «Non è vero che i ni. Redaelli dovrebbe dimetter-
buzione di abbigliamento e ac- dai residenti di via Cantù per il residenti del Lurago non hanno si». 1 B. Ber.
cessori per la montagna.
“L’apertura del Mountain Store
di Olginate è per noi un grande ti gli appassionati di montagna, Massima qualità e garanzia di
orgoglio: lo spazio è dislocato su ma anche per tutti coloro che soddisfazione sono quindi i mu-
due piani per una superficie com- amano indossare capi sportivi e primocittadino:«Lunedìpome-
plessiva di circa 1200 mq che ci
permette di offrire ai nostri clien-
comodi nel tempo libero e nella
vita quotidiana.
st delle collezioni Great Escapes
per tutti coloro che desiderano
un marchio di assoluta affidabi-
Controlli intensificati riggio due agenti hanno effet-
tuato un controllo nei parchi e
ti una vasta scelta di abbiglia-
mento e accessori per tutte le at-
tività sportive e ricreative in
Great Escapes offre, infatti, capi
e accessori ideali per ogni atti-
vità all’aria aperta e per affron-
lità nei vari momenti della vita a
contatto con la natura.
Tutti i capi sono realizzati in tes-
nei parchi e sulla pista ciclabile. Sono stati controllati
8proprietaridicaniverificando
cheavevanoconsel’occorrente
montagna” racconta Giovanni tare tutti i climi e gli ambienti: suti e materiali tecnici e sono par- per la raccolta delle deiezioni,
Nova, amministratore di All Ti- dall’arrampicata in ferrata all’e- ticolarmente curati nei dettagli, glievaibisogninideipropricani, e ben 31 ciclisti che, secondo la
me. “Il negozio gode di una posi- scursione in alta quota, dalla pas- nel taglio stilistico e nella scelta Pescate ma soprattutto le multe date ai relazione giornaliera del co-
zione strategica e ottimale, fa- seggiata in montagna per la fami- di colori che privilegiano i trend Conl’arrivofinalmentedellabellasta- ciclistichetransitavanoinsella mandanteCristinaCorti,ave-
cilmente raggiungibile e visibile glia al trekking per professionisti, della stagione con nuance forti e gione, saranno intensificati i controlli alle bici, ma sprovvisti di cam- vano tutti il campanello di se-
sulla statale Merate-Lecco” con- dallo sci alpinismo alle ciaspola- vivaci, senza però dimenticare adoperadellaPolizialocaleneiparchi panello,hannoscatenatoaccese gnalazione». Quindi per una
clude Nova. te, dalla piccola alla grande av- una particolare attenzione ai elungolapistaciclopedonalediPesca- polemiche e lamentele. Ma il volta c’è una buona notizia, ma
Marchio di punta del negozio è ventura. prezzi che sono assolutamente te. sindaco Dante De Capitani è tuttiifrequentatorisonoavver-
lo storico Great Escapes che da La raffinata ricerca estetica e le convenienti. Perquestosiaiciclisticheipro- sempre determinato ad andare titi,ancheneiprossimigiornisi
oltre trent’anni è protagonista nel caratteristiche tecniche assicu- Il negozio è aperto il lunedì dal- prietari di cani sono avvisati: avanti nel suo intento di far ri- torneràafarecontrolli:«Nessu-
mondo outdoor con la sua ampia rano protezione termica, imper- le 15.00 alle 19.15 e da martedì a occorre rispettare le regole al- spettareleregole,perconsenti- na sanzione comminata quindi
collezione di abbigliamento tec- meabilità, elevata traspirazione, sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dal- trimenti scatteranno le sanzio- reatuttidifrequentareiparchi. in oltre due ore e mezza di con-
nico pensata e realizzata per tut- leggerezza, vestibilità e comfort. le 15 alle 19.15. ni. E nelle scorse settimane le Infatti ha dato il via a nuovi trolli,cheproseguirannoanche
multeelevateperchinonracco- controlli. Come ha spiegato il nei prossimi giorni». 1 B. Ber.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 25

Lago

Ciclabile di Abbadia
«Lavori ancora fermi
Ma tutti se ne fregano»
Il consigliere provinciale Rocco Cardamone
incaricato di seguire le opere dall’amministrazione
si prepara a dar vita a una class action contro Anas

rieranopartiti,manelgirodipo- Piazzo hanno protestato, sono


Abbadia che settimane erano bloccati. A stati in prima linea. Pare che la
PAOLA SANDIONIGI fine estate l’azienda incaricata ciclabile non interessi».
«Miaugurochenonsiarriviaun dall’Anaseratornata.Un’illusio-
grave incidente per portare l’at- ne,perchéentropocotempoera Raccolta firme I lavori sulla pista ciclabile di Abbadia non avanzano, secondo quanto afferma Rocco Cardamone
tenzione sulla ciclabile che da di nuovo tutto fermo. Stesso di- Cardamone è deciso a portare
LeccodovrebberaggiungereAb- scorso qualche mese fa, quando un’interrogazione nelprossimo
badia.Quelcantiereèancorauna l’operasembravaprendereforma consiglioprovincialeeasettem- Il progetto
volta bloccato. I lavori sono di perpoifiniredinuovo brepotrebbedareilvia
nuovofermienessunoneconosce
ilmotivo.Maancorpeggioleisti-
al palo. adunaclass-actionpo-
«Premesso che il L’ex sindaco polare contro l’Anas, Dodici milioni a disposizione nonchéunacorsiadaPradelloaLecco.
Lospaziodestinatoallaciclabile,che
tuzioni,chetantosisonostraccia- termine lavori al 31
te le vesti per la Monte Piazzo, agostodiquest’annoè è pronto con tanto di raccolta
firme. Fine prevista per il 31 agosto dovrebbeancheessereutilizzatoco-
mecorsiapermezzidisoccorso,scor-
tacciono.Nessunopareesserein- unafavola-sbottaCar- a chiedere «Stiamo vivendo rerà sul lato a lago.
teressato a questo disagio». damone -, è assurdo
RoccoCardamone,exsinda- questocontinuoritar-
chiarimenti L’Anas controsenso.
un
ha i soldi a di- L’assurdodituttaquestastoriaèche toppo.Ognivoltacisonodegliimpre-
Lavorovisibile,ancheperchéquesto
trattoerailpiùsemplicedarealizzare,
coeattualeconsigliereprovincia- do.Edèaltrettantoas- al consiglio sposizione, è uno di i soldi ci sono: sono stati stanziati e visti che frenano. con lo spostamento dei guard-rail.
le è esasperato per la situazione surdo il silenzio da provinciale quegli enti che non è messi a disposizione da Anas. Nelle Dovevano essere completati per il IlsecondotrattodaPradellofinoalla
di stallo. parte degli enti, delle soggettoapattodista- cassesonoprontii12milionidieuro prossimo 31 agosto. spiaggiasottoilcomplessoresiden-
istituzioni.IlComune bilità, però non trova necessariperrealizzareiquattrochi- Iltracciatochedalcapoluogosisno- zialeBolisadAbbadia,all’ingressodel
Progetti e soldi diLecconondicenulla,quellodi impresecapacidifarprocederei lometri di ciclabile. Tutto a carico di derà verso Abbadia è diviso in due paese,saràlungo2,8chilometriever-
È stato lui nel corso dei suoi due Abbadia non protesta». lavori in modo spedito. Imprese Anas,chegiàdaanniavrebbedovuto parti. La prima lunga 1,2 chilometri rà realizzato con una passerella a
mandatidaprimocittadinoase- «L’amministrazione provin- chehannofirmatouncontratto. risolvere quella convivenza promi- partedalleCaviateearrivaaPradello, sbalzosullago,conalcunitrattirecu-
guire l’evolversi dei progetti, a ciale non sembra neppure ren- Ilcantiereèfermodasettimane. scuatramezziautorizzatienon,come interamentesuterritoriodiLecco.Qui perati sulla spiaggia.
spingereaffinchél’Anasmettesse dersicontodiquantostiasucce- Controllocostantemente-prose- motoriniebiciclette,lungoiltrattodi iltracciatovienerecuperatoconilre- È qui a quanto pare che le opere si
a disposizione i soldi. dendo-rincaral’exprimocittadi- guel’exsindaco-emergeuncom- Ss36daAbbadiaaLeccoeviceversa. stringimento della carreggiata esi- sonoarenateperl’ennesimavolta.I
Nella primavera del 2012 fi- nodiAbbadia-,lostessotuttiquei pletodisinteressedaparteditut- Nonostanteisoldipronti,ilavorinon stente.Siavràperciòunasolacorsia lavorisonofermienessunonecono-
nalmentedopotantiritardiilavo- partitiepoliticicheperlaMonte ti». 1 partonospediti,ognivoltac’èunin- da Lecco verso Pradello di Abbadia, sce il motivo. P.SAN.

fatto intervenire l’elicottero,


Girointaxisulleacquedellago Maloresullaferrata decollatodall’ospedalediComo
e che poi è atterrato al Bione.

ARivaNerasiaccendonoimotori Recuperatoconl’elicottero Con l’arrivo della bella sta-


gione stanno aumentando gli
interventi del Soccorso alpino
della XIX delegazione di Lecco
e in previsione di un fine setti-
Mandello mana all’insegna del sole viene
Lierna Ieri pomeriggio è dovuto raccomandata la massima at-
Il “Taxi e rent boat” al pontile di Riva intervenire l’elicottero del 118 per re- tenzione a chi intende effettua-
Nera è diventato realtà. cuperare una persona colta da malore re un’escursione sulle monta-
Per la gioia di tutti coloro che sulla ferrata dei monti sopra Mandel- gnelecchesi.Indumentiappro-
si vogliono fare un “giro in taxi” lo. priati, soprattutto scarponcini
sul lago con conducente. Oppu- Da quanto è stato possibile ac- e non avventurarsi in punti pe-
re anche noleggiare una barca. certare,lecondizionidell’uomo ricolosi sono gli inviti che ven-
Un progetto che doveva de- noneranopreoccupantimanon gono mossi soprattutto a chi
collare la scorsa estate. Ma poi, era più in condizioni di rientra- intende effettuare la classica
come più volte riferito, per una reconleproprieforzeedèstato gita fuori porta e non conosce
serie di intoppi di carattere bu- lanciato l’allarme al 118 che ha E’ intervenuto l’elisoccorso bene le zone. 1
rocratico non se ne era fatto più
nulla.
«Adesso - conferma soddi-
sfatto l’assessore ai lavori pub-
blici Corrado Rumi - la confe- comunitàaipiùsconosciutaedi
renza dei servizi, che riunisce
tutti gli enti deputati a rilascia-
Riva Nera a Lierna è dotata anche di un servizio di taxi boat Festa d’estate benefica trovare in pure la disponibilità
del sindaco bellanese».
re le rispettive autorizzazioni,
ha dato il via libera. Dai giorni
scorsi anche a Lierna è possibi-
lo-Lierna. La giunta si era subi-
to espressa positivamente nel
merito della concessione di un
di approdo. Per gli enti superio-
ri occorreva posizionarlo in
maniera diversa rispetto a
Asilo nido da costruire IlcollegaAngelaZibordiha
scritto:«Ladecisionediricostru-
ire il micro nido nasce dall’esi-
le farsi un giro in taxi sul lago punto di approdo al pontile di quella originariamente previ- genzadiriappropriarsidell’unico
in barca. Oppure noleggiare Riva Nera ad un privato. sta. Cosa fatta. E il pontile è raggiungereunsoddisfacenteri- centro di aggregazione che ci è
un’imbarcazione». Successivamenteilprogetto stato riaperto dopo anni di Bellano sultato per la sottoscrizione da rimasto,inquantolachiesaèan-
Il pontile di Riva Nera è si era scontrato con gli inevita- chiusura. Successoperlafestad’estateorganizza- noisostenuta,propostadalloSpi data distrutta. Per un paese pic-
stato recentemente al centro bili intoppi burocratici a pro- Un evento per Lierna, tanto tadalloSpiCgilCentrolagoedall’Auser e dall’Auser Lombardia, per la colo come il nostro, vuol dire ri-
delle cronache. posito delle procedure relative che l’assessore ai lavori pubbli- di Bellano. costruzionedell’asilonidoaSan chiamaregiovanifamiglieeriav-
Da questa baia, l’Autorità di alle opere di sistemazione del ci Rumi va anche oltre e pro- Dopo la visita all’Orrido e alla Giovanni del Dosso, piccolo co- viare la comunità».
bacino del Lario ha fatto recen- pontile, anche se quasi mini- mette: «Un’inaugurazione uffi- chiesettadiSantaMartadovec’è munedelmantovanofortemente Prima di chiudere la festa,
temente rimuovere nove im- mali. ciale. Anche se il servizio di statalapossibilitàdiammirarela colpito dal terremoto dell’anno sono stati estratti i numeri vin-
barcazioni abbandonate. Inol- Ma che sono diventate un trasporto sul lago e noleggio preziosa scultura lignea del scorso.Ilsindaco,danoiinforma- centi della lotteria: 965, 1039,
tre la stessa area, con tutto il ostacolo quando si è trattato di barche a Riva Nera è già dispo- “Compianto”,nelpomeriggiosi todell’iniziativadisolidarietà,ha 1426, 799, 732, 291, 1638, 1210,
lungolago, rientra nella zona a mettere d’accordo gli innume- nibile da qualche giorno - assi- è svolto al Palasole il torneo di voluto inviare un messaggio di 1079,703,1832,78,1264,791,317,
traffico limitato istituita pochi revoli enti parte in causa. cura -, siamo intenzionati a burraco che ha registrato un’af- riconoscenza.Ciauguriamodav- 621, 250, 798.
mesi fa dalla giunta, su suggeri- In soldoni, il pomo della di- inaugurare ufficialmente, con fluenza non prevista. vero,unavoltaconclusoeavviato Ipremipossonoessereritira-
mento del Comando di polizia scordia era relativo al l’adegua- taglio del nastro, il rinnovato «Igiocatori–affermaSergio l’asilo, che si possa organizzare tialloSpiCgildiBellano,contat-
locale convenzionata Mandel- mento del progetto del punto pontile di Riva Nera». 1 B.Gro. Fenaroli - hanno contribuito a unavisitaperraggiungerequesta tando il 335/742.17.75. 1 M.Vas.
LA PROVINCIA
26 Lago MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Minibus dedicato ai pensionati Malattia stronca


giovane mamma
Obiettivo centrato al debutto Mandello commossa
Una decina coloro che si sono presentati a Onno e Limonta
Il viaggio verso la posta, la farmacia e poi il ritorno verso casa Mandello
Un brutto male l’ha strappata ai suoi
affetti. Ai suoi due bimbi di sei e nove
anni.Noncel’hafattaMiriamLocatelli,
lagiovanemammacheieripomeriggio
Oliveto dopo un lungo periodo di malattia è
PAOLA SANDIONIGI spirata a soli 34 anni.
Le Poste chiudono gli uffici di Cresciuta ad Abbadia dove ha
Onno e Limonta. I pensionati abitato per diversi anni, era
restanoapiediedevonorecarsi molto conosciuta in paese, ed
finoaVassena,almenotrechilo- anche nella vicina Mandello.
metri di distanza da entrambe Da tempo combatteva con
le frazioni, per ritirare la pen- una grave malattia che aveva
sione. colpito lo stomaco. Recente-
Per chi non ha un proprio mente era stata in Messico per
mezzoditrasportoèunbelpro- unacuranaturale,malesperan-
blema.Ipullmandaquesteparti zediguarigionesieranoaffievo-
sono un miraggio, il treno non lite in breve. Miriam Locatelli
esiste e il battello c’è solo qual- La notizia della sua scom-
che mese d’estate. parsa lascia attonito il paese, i cure naturali a cui si era sotto-
tanti amici di Miriam Locatelli postaOltreoceano,cheavevano
Andata e ritorno e del marito Carlo Nicoletta. inizialmente portato qualche
Da ieri è attivo il servizio di mi- Proprioquegliamicicheneime- beneficio, ma alla fine la malat-
nibus siglato dal Comune, con si scorsi si erano mobilitati per tia era ormai in stato avanzato
partenzadaOnnoedaLimonta, aiutarla a sostenere le spese del e non c’è stato nulla da fare.
erientronellerispettivefrazio- viaggio in Messico per affidarsi Le esequie si terranno nei
ninelgirodiun’oraemezza.Un Debutto positivo per il minibus che trasporta gli anziani per svolgere le commissioni più urgenti allecurealternativedelBiome- prossimi giorni probabilmente
servizio che offre ai pensionati dical center Hoxsej di Tijuana. ad Abbadia, dove vivono i fami-
lapossibilitàdirecarsiagliuffici non è facile muoversi se non si debutto è andato bene. Ieri il vati a Vassena possono anche Un paio d’anni fa la giovane liari della coppia.
postalidiVassenasenzaproble- ha l’auto, considerato che da servizio ha raccolto molti con- andare in farmacia o svolgere mammaavevascopertodiesse- Tante le dimostrazioni d’af-
mi. queste parti gli autobus sono sensi da parte dei pensionati. altre piccole commissioni, te- reammalata.Immediatamente fetto che in queste ultime ore
Servizio che verrà ripetuto centellinati. Per andare da Li- Nei prossimi mesi il servizio è nendocomunquecontrodelpe- si era sottoposta alle cure del stannoarrivandoaifamiliari,al
il secondo giorno di ogni mese. monta a Vassena si rischia di destinato a crescere anche per- riodo di sosta del minibus». caso all’ospedale Niguarda di marito e ai suoi due bimbi che
Nel caso in cui dovesse cadere stare in giro mezza giornata. chénontuttisapevanodiquesta Il pullmino comunale parte Milano. piangonolamammascomparsa.
di domenica, il servizio slitterà opportunità-spiegaMariaCar- da Limonta alle 9.30, accompa- Tante cure, tante speranze, Un affetto che non è mai ve-
al giorno successivo. Promessa mantenuta laMuzio-.Conlachiusuradegli gna i pensionati all’ufficio di unagrandeforzapercombatte- nuto meno da parte di parenti
Damesiormaihannochiuso Il neo sindaco Bruno Polti in uffici di Onno e Limonta i pro- Vassena. Raggiunge Onno da re quel male che la stava strap- e amici che si sonostretti intor-
gli uffici postali di Onno e Li- campagnaelettoraleavevapro- blemi si sono fatti sentire, per dove parte alle 10.30 verso Vas- pando all’affetto dei suoi cari, noaquestaragazza,cercandodi
monta e per molti pensionati, messo di mettere in campo ini- raggiungerel’ufficiodiVassena sena. Terminate le operazioni dei suoi due bambini. vincerelamalattia.Tantiimes-
soprattutto per chi è anziano, ziativeasostegnodellefascepiù sidevonopercorrerevarichilo- postali,riportaacasalepersone. Miriam ha combattuto fino saggidicordogliocheierihanno
recarsiallosportellodiVassena deboli e così è stato. metri.Ilnostroobiettivoèquel- Il debutto è andato bene, il all’ultimo con tutte le sue ener- invaso la rete, a dimostrazione
diventa un’impresa. A coordinare il servizio il lodioffriredeiserviziaglianzia- riscontro è stato positivo e dai gie.Ieriilsuocorpoormaisfini- del grande amore che la comu-
Le varie frazioni distano tra consiglierecondelegaaiservizi nicosìdarenderemenodifficili prossimimesiilservizioèdesti- to si è arreso. nitàvantavaperMiriamoLoca-
di loro almeno tre chilometri e socialiMariaCarlaMuzio.«Il gli spostamenti. Una volta arri- nato a crescere. 1 Aveva sperato molto nelle telli. 1 P.San.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 27

Valsassina

Casadell’acqua Gettoni scartati


per la pesa pubblica
dainaugurare Meglio la chiavetta
Litriinregalo Primaluna

perlefamiglie Com’erastatoannunciato,dalunedìèin
funzionelanuovapesapubblicainlocali-
tàFregera,a200metricircadidistanza
dalla vecchia andata in pensione.
Rispettoaquantostabilitoprima,
Cerimonia sabato in via Pascoli èstatoscartatoilfunzionamento
agettonepoiché,comehaspiegato
Dieci litri donati in una tessera ilsindacoMauroArtusinell’ulti-
moconsigliocomunalechiamato
Presto arriverà anche il latte amodificareilregolamento,crea-
reigettonisarebbestatomoltopiù
oneroso rispetto alla chiavetta e
all’utilizzo delle monete.
Lariscossionedellapesatura
modoabbiamovolutoancorme- dunqueavverràtramiteildistri- Nuova pesa pubblica a Primaluna
Cremeno gliopubblicizzarelanostracasetta butoreselfserviceelavenditadel-
BEPPEGROSSI dell’acqua,laprimadell’altopiano lechiavetteèstataaffidataall’uffi- 10%.Adifferenzadiprima,lapesa
Ettolitridiacqua,gassataenon,in valsassinese. Un momento im- cio tecnico. chehaunaportatamassimadi800
regaloaresidentievilleggianti.In portante,chedaunlatoattestala I lavori sono stati ultimati in quintali,èsempredisponibile,in
periododicrisi,anchel’acquadi- bontàdell’acquadeinostriacque- tempoperattivareilnuovoservi- qualsiasi giorno e ora grazie ap-
ventaunbenepreziosoelagiunta dotti,dall’altroponel’attenzione Casetta dell’acqua in arrivo anche a Cremeno zio, visto che era stata fissata la puntoalfunzionamentoselfser-
la regala. all’ambiente con la logica di una scadenzadfinegiugnoperlavec- vice.
L’hanno studiata bella in Co- riduzionedeirifiutiedeitraspor- di prelevare acqua proveniente diantel’ampliamentodellaparte chia gestione. L’asfaltatura del- Le tariffe sono variabili a se-
muneperincentivareicittadinia ti». dall’acquedottocomunale,offren- coperta della casetta dell’acqua, l’ampio piazzale è stato l’ultimo condadegliscaglionidipesoeso-
prelevarel’acquadaldistributore Acquacremenese“doc”,natu- dointalmodoun’opportunitàdi questarimaneun’intenzioneacui passodopolaposadellacasettina no fissate con una delibera della
delparcheggiodiviaPascoli.Sarà raleegasata,allacasettadiviaPa- risparmioeconomicoe,allostesso daremo seguito». prefabbricata che ospita l’appa- giunta comunale che potrà con-
inauguratosabatoalle16etuttii scoli:«Microfiltrataerefrigerata tempo,tutelarel’ambientegrazie E allora tutti a brindare con recchiaturaperilfunzionamento fermarleomodificarleneiprossi-
capifamiglia di Cremeno - circa auncostoparia5centesimialitro alla riduzione delle bottiglie di l’acqua sabato nel parcheggio di della pesa. mianniinbasealtassodicostodi
700-avrannodirittoaunatessera, -ricordanodalComune-.Ilbonus plastica». via Pascoli. Non dimenticando i Ilavoriedilisonostatieseguiti copertura del servizio.
ricaricabile,con10litrid’acquain deidiecilitrigratisvalesiaperl’ac- Enonèfinitaqui:«Ilprossimo diecilitriadisposizioneperogni dall’impresaB&BdiAndreaBuz- Lagestioneinpropriodell’im-
regalo.Manonsolo:anchecento qua gasata che non. A scelta». autunno-ribadisceilsindacoIn- famiglia cremenese (e cento vil- zonidiPrimalunacheavevavinto pianto,cheèstatocollaudatodal-
villeggiantinellesecondecasepo- La casetta dell’acqua di Cre- vernizzi-intendiamoabilitarela leggianti) gratis. l’appaltoper28.905europiùIva l’architetto Alessandro Riga-
trannorichiederelatessera,sem- meno sarà gestita dalla società casettadell’acquaancheall’eroga- Letesseresonoacquistabili(al al10%,mentreladittaBottaroSi- monti,porteràabilancio2013un
preinmunicipio,condiecilitridi “Imsa srl” di Garlate. zionedellattefresco.Nonsiamo prezzodi2,50euro)allapasticce- stemidiGrassobbio(Bergamo)si introito previsto in 10mila euro,
“bonus” fino ad esaurimento. «L’obiettivodell’amministra- riusciti,permotivitecnici,amet- riagelateriadiviaCarrobbioeri- era aggiudicata la realizzazione superiorerispettoapassato,pro-
«Èvero-commentailsindaco zione-affermanosindacoeasses- tereadisposizionel’erogatoredel caricabilidirettamentealdistri- dellapartetecnicadell’impianto prioperchélapesaèautomatizza-
PierLuigiInvernizzi-,inquesto sori-èquellodidarelapossibilità latteentrol’estate.Anchese,me- butore di via Pascoli. 1 per19.205europiùIva,sempreal ta. 1 M.Vas.

«Tenuto conto di ciò che è


Via alle Ville, un altro caso aperto statospesoesispende–hadetto
Rupani–,lasituazionefinanzia- Quanti stranieri
«Da tempo utilizzata senza limiti» riadell’entechenonpermettedi
faremutuiedelpattodistabilità
il consenso dovrebbe arrivare alla festa del Lego
senza oneri finanziari per il Co-
riferito durante l’ultimo consi- cisonodueterrenidiCarloeGio- mune,adeccezionedellespesedi
Introbio gliocomunaleilsindacoFernan- vanni Arrigoni e uno della Pro- frazionamentoperimappalido- TrairappresentantidellaCa-
Via alle Ville è il tratto di collegamento doRupani–harealizzatoopere vincia del Sacro Cuore dei padri venonèstatofatto.L’acquisizio- Ballabio sa non mancherà il designer
tra il paese e l’inizio della strada per la diurbanizzazioneeinmodocon- Passionisti di Torino. ne del consenso da parte degli Tutto pronto per la ottava della “ItLug Maarten Simons, autore di
val Biandino e, se per quest’ultima si tinuativosièoccupatodellapuli- Per sanare la situazione, ha attualiproprietarièunelemento Ballabio 2013” organizzata dall’asso- molti set della linea.
devearrivareaunasoluzionedelleposi- ziadellaneve,dell’illuminazione dettoRupani,sidovrebbefarri- indispensabile per attivare la ciazione degli appassionati dei mat- «Il designer - anticipano gli
zioni contrapposte tra Comune e ditta pubblicaedellaraccoltadeirifiu- corsoallaleggechepermetteagli procedura». toncini lego e il Comune, fissata per organizzatori - sarà impegnato
Bregaglio,altrettantovafattoperrego- ti.Tuttavia,dalpuntodivistafor- enti di disporre l’accorpamento Ilpercorsopersanarelasitua- sabato e domenica 6 e 7 luglio nella induesessioniapertealpubbli-
larizzare anche questa porzione. maleilComunenonèproprieta- aldemaniostataledelleporzioni zione di via alle Ville è stato ap- consuetasededellescuoleprimariedi co, per illustrare tecniche e se-
Da decenni è utilizzata «senza riodellastradacheingranparte diterrenoutilizzateininterrotta- provatodalconsigliocomeparte viaConfalonieri.Inaugurazionesabato greti che stanno dietro la pro-
limiti»dagliutentichehannole è frazionata». menteausopubblicodavent’an- integrantedellaconvenzione,le- alle 10.30. gettazionediunascatoladeitra-
proprietà in loco e dal pubblico. Sudiciassettemappali,lapro- ni,dopoaverottenutoilconsenso gataallapiùcomplessaquestione Con soddisfazione il sindaco dizionali mattoncini. Sempre il
«Nel tempo il Comune - ha prietà maggiore è Bregaglio poi delle proprietà. dellastradaperBiandino. 1 M.Vas. Luigi Pontiggia, il presidente designersaràimpegnatoinuna
diItLugItalia,MarcoChiappa conferenzasolopergliesposito-
el’assessorealturismoManue- ri ad alto tasso tecnico».
la Deon hanno illu- «L’esposizione di
strato i contenuti di creazioni Lego sarà
questa fortunata Apertura come sempre l’attra-
Il sindaco di Premana premiato in Regione esposizionedivenuta
ormaiuntrattocarat- sabato zione principale e se
ne vedranno delle
teristico del centro Sono 111 belle, come un diora-
duta di ieri mattina, ha presen- delle sue potenzialità. «Silvano alle porte di Lecco.
Premana tato la figura di Bertoldini, 47 Bertoldini è uno degli esempi Centoundici gli
gli iscritti ma cittadino di nove
metri per tre…la re-
Il sindaco di Premana, Silvano Bertol- anni, dal 2009 sindaco di Pre- più significativi della gratuità iscritti a «questo che all’evento plica funzionante
dini, è stato premiato ieri in Regione mana. della politica -ha detto Piazza-, èuneventomoltoim- della funivia Cabrio
Lombardia. Il riconoscimento è stato intesa come vero e autentico portanteperilterritorioalivel- delloStanserhornoltreadiora-
«Un’iniziativapervalorizzarela proposto dal consigliere regio- servizioallagente.Hasaputofar lo turistico, in quanto porterà miwestern,starwarsecittadini
buona politica e dare voce ad nale lecchese Mauro Piazza sì che la tradizionali attività lo- lavoroaristoranti,bedandbre- oppureastatueemosaicietanto
amministratori che si sono di- (Pdl), a testimonianza dell’im- calidivenisserorisorsaportante akfast, pizzerie e campeggi, un altro ancora».
stinti nell’attenzione e la cura pegno quotidiano di Bertoldini dellacrescitaeconomicadelsuo riscontro a livello di immagine Diverse inoltre le attività a
del territorio - ha detto il presi- afavoredellasuacomunitàeper territorio». perlanostraBallabio»,hadetto corollariodell’esposizione.Illa-
dente del Consiglio regionale la promozione delmarchiocol- «Il premio che ricevo oggi è l’assessore Deon. boratoriovedràimpegnatoLu-
RaffaeleCattaneo-.Èilcasodi lettivo di qualità di Premana, unriconoscimentoatuttalamia L’ottavaedizioneospiteràco- caRusconi(famosoautoredel-
Premanaedelsuosindaco,dove capace di valorizzare le risorse comunità e rende merito al la- sì oltre cento espositori prove- lemigliorireplicheLegodiauto
siècreataunabuonasinergiain locali attraverso il coinvolgi- voro quotidiano di tanti ammi- nientidatuttaItaliaedall’Euro- da F1 al mondo) e Stefano Fer-
particolare per la promozione mentodeglioperatorieconomi- nistratori che operano nei no- pa. Sei i tedeschi, uno spagnolo, rari dell’Università di Milano
di un marchio storico e signifi- ci del territorio, di sviluppare e stri piccoli Comuni di Lombar- duesvizzeri,altrettantiolandesi perlarobotica.Poi,Puntogiochi
cativo in Italia e all’estero». promuoverel’immaginedelter- dia»,haaffermatolostessoBer- nonché due rappresentanti di apertoper bambini e adulti con
CosìCattaneo,aprendolase- ritorio, delle sue tradizioni e La premiazione di Bertoldini toldini. 1 M.Vas. “Lego Billund”. aree di gioco. 1 B. Gro.
28 LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Oggiono e Brianza

Le bacheche Lavori aVilla Sironi


«Sì alla proroga»
“old style”
fanno il paese Oggiono
«A seguito di positivi contatti con la
Regione,riteniamoauspicabilelapro-
tratoufficialmenteilperdurare
di una inottemperanza agli or-
dini di servizio impartiti per il
completamento delle ultime

più elegante rogadeiterminiperilrestaurofunzio-


nale di Villa Sironi»
opere previste dall’appalto».
Il restauro rientra in un pro-
Ilsindaco,RobertoFerrari,ha getto transfrontaliero ed è fi-
commentatocosì la rescissione nanziato dall’Unione europea.
del contratto, di cui s’è scritto «L’impresa – per Ferrari -
Le precedenti erano inguardabili ieri. avrebbe dovuto ultimare l’ese-
Ferrari ne ha dato annuncio cuzione entro lo scorso mese di
I nuovi impianti per le affissioni al consiglio comunale, riunito gennaio:dopounaprorogacon-
lunedì sera: presso- cessa dalla Regione,
sono a costo zero per la collettività ché totalmente as- è stata ultimamente
sente dall’aula, l’op-
posizione non
75% interrotta dall’im-
presa senza alcuna
avrebbe potuto co- È l’importo apparente motiva-
menterispettoaprimaraggiun-
munque dire la sua
trattandosi di un’in-
per cui zione.Lelavorazioni
eseguite e contabi-
Oggiono gendo luoghi del territorio pre- formativa in apertu- risultano lizzate sono state
PATRIZIA ZUCCHI cedentementedimenticati».Le ra di seduta e non di a oggi tutte puntualmente
Ecco le nuove bacheche: ne è nuove bacheche sono “old sty- un punto all’ordine
disseminato il paese. «Gli im- le”, come le definisce sempre il delgiorno.Lereazio- realizzati liquidate dalla no-
stra amministrazio-
pianti per le pubbliche affissio- sindaco Roberto Ferrari. ni non si faranno at- ne».
ni sono stati sostituiti a carico tendere, visto che proprio “In- La rescissione del contratto
del concessionario – ricorda il Sovrapprezzoperipuntistrategici sieme per Oggiono” ventilava fa notizia e agita le acque per
sindaco, Roberto Ferrari – Si- «Abbiamo ritenuto opportuno datempoilflopsempresmenti- due motivi: l’esempio preoccu-
gnifica che il completo rinnovo – precisa Ferrari - indicare il to dal Comune. pante della caserma dei carabi-
deitabelloni,precedentemente modello in acciaio anticato per Le nuove bachehe in paese danno maggiore decoro «I lavori, aggiudicati a segui- nieri incompiuta (da dove l’im-
molto malconci, non è costato il centro storico sia di Oggiono, to di gara all’impresa Elettrodi- presa costruttrice se ne andò
un euro alla collettività. sia di Imberido, ma la tipologia ratoilterrenoperpassareall’in- prie spese di tutti gli impianti». namica Spa di Genova – ha rias- nell’autunno 2010 senza fare
in alluminio per l’installazione casso;attualmenteilserviziodi Afine2012ilconsigliocomuna- sunto il sindaco in consiglio - più ritorno), cosa che fa presa-
Traivantaggi:unmaggiordecoro fuori dai nuclei storici; gli spazi accertamentoeriscossionedel- leavevaapprovatol’incremento sono stati revocati e le opere gire il peggio anche per il re-
I vantaggi dell’operazione sono per le affissioni sono definiti in l’imposta e dei diritti è affidato deglispaziperlebacheche,per- risultano a oggi realizzate per staurodella proprietà comuna-
evidenti:maggioredecoro,dato modo ordinato e omogeneo, alladitta“DuomoGpa”diMila- ciò più superfici disponibili per un importo complessivo pari al le ex sede della biblioteca. E per
che le bacheche sono fatte pro- permettendo un’efficace appli- no, con un contratto valido fino i cartelloni pagati dalle attività 75% dell’importo totale, e al- le voci da tempo insistenti sul
prio per essere viste, ma le pre- cazionedelregolamentocomu- al 2015. commerciali, applicando, d’ora l’85% rispetto all’importo di naufragio dell’appalto sempre-
cedenti erano inguardabili. nale sull’imposta in materia di «Tra i punti qualificanti del- in poi, un sovrapprezzo per contratto. smentite dal sindaco. Adesso i
Inoltre,maggiorediffusionedei pubblicità e diritti sulle pubbli- l’offerta – ricorda il sindaco – quelli dove possonoessere visti La revoca è stata un atto ob- nodi sono venuti al pettine, or-
messaggi:infattiipannellinuo- che affissioni». presentatadalladitta,rientrava da un più elevato numero di bligato per legge, in quanto la mai al termine dell’ultima pro-
visonostatidistribuitimaggior- Dunque,ilComunehaprepa- appunto la sostituzione a pro- passanti. 1 direzione dei lavori ha riscon- roga. 1 P. Zuc.

Stazione e chiesa “Come eravamo” Preso


senza patente
Secchielli
per la raccolta
Addio ai parcheggi Barzago nel ’700 e con l’auto del vetro
non assicurata a domicilio
occasionedeifuneralimancava sonodistinteperBarzago,Beve-
Rogeno lospazioperilcarrofunebre;in Barzago ra e Verdegò (che all’epoca por-
Al via da ieri la riorganizzazione della condizionialtrettantopericolo- Comeeravamo:l’amministrazioneco- tava il poco onorevole nome di
sosta in due punti strategica la chiesa se avvenivano le processioni, munalediffondelasintesidellostudio Merdegò, attesto anch’esso da- Molteno Annone
parrocchiale di Rogeno e la stazione strette tra portale e auto in so- effettuato sul catasto “teresiano” dal gli scritti). Fu allora che iniziò Eccounadelletanteautofanta- È cominciata la distribuzione
ferroviaria di Casletto. sta.Adesso–concludeMartone nome appunto di Maria Teresa d’Au- ilriordinodell’amministrazione sma,praticamentesconosciute dei secchielli per la raccolta del
Inentrambiicasi,l’amministra- - con una spesa irrisoria abbia- stria. locale: terminò intorno al 1783 alle assicurazioni: sembra che vetro a domicilio: entro questa
zionecomunalehadecisodieli- morestituitoallachiesalapiaz- LaraccoltaèoperadiItaloAlle- quandolefrazionifuronounifi- in Italia siano ormai 3 milioni. settimana le famiglie possono
minareiposteggi.«Davantialla zetta,agevolandoinoltrelapar- gri,chehariunitosedicimappe cate.Pagaretuttiperpagareme- L’hanno trovata i carabinieri di rifornirseneinmunicipio,dove
chiesa i posti erano tre, di cui tecipazione delle persone con messeadisposizionedall’archi- no:nemmenoquestoè untema CostaMasnagaaMoltenol’altra icontenitorisiritiranogratuita-
uno solo riservato ai disabili – difficoltà di movimento». vio di Stato di Como, dove sono dei giorni nostri: infatti le map- notte attorno alle 2,30, in viale mente.
fa il punto il sindaco, Antonio In stazione le auto avevano normalmenteconservate.Lari- pedimostranocheilnuovocata- Lombardia. L’amministrazionecomuna-
Martone – Ora la sosta verrà sempre potuto sostare lungo la cerca ha permesso di scoprire stodebuttònel1766eilrisultato I militari erano di pattuglia lehaindividuatoinoltreunfor-
consentitasoltantoai strada che corre pa- com’eraBarzagonelSettecento: fu straordinario: le casse statali edhannonotatoun’autosospet- matomaxipericondomini,che
portatoridihandicap, rallela ai binari; spie- un esercizio per si riempirono ma la ta, hanno quindi deciso di pro- potrannocosì aderire anch’essi
ai quali vengono de- galanovitàilsindaco: esperti,maancheper pressioneimpositiva cedere ad un controllo ma non allanuovaformadidifferenzia-
dicati due spazi ben «E’ stato ultimato il appassionatidistoria Gli abitanti suicittadinis’allegge- appenailconducentehavistola ta.
delimitaticonsegna- nuovo,ampioposteg- locale. Dalla compa-
letica nuova, visibile gio nelle vicinanze razione delle carte erano 650 rìterritorio
proprio perché il
veniva ge-
gazzella dei carabinieri ha ten-
tato la fuga. E’ stato inseguito e
Il vetro comincerà a essere
ritirato poi casa per casa il 18
echiarissima;tuttigli del bar-tabaccheria: emerge infatti qual- e le strade stito più accurata- bloccato poco dopo. Si tratta di luglioe, da allora inpoi, sempre
altriveicolinonauto-
rizzati al trasporto di
così abbiamo deciso
diliberareillatodella
che“curiosità”:lana-
scitadelcatastotere-
a misura mente.Gliabitantidi
Barzagos’aggiravano
una Peugeot 306 guidata da un
uomo di 45 anni senza fissa di-
ilgiovedì.Periniziare,lecampa-
neverdidisseminatesulterrito-
persone con handi- stradadallaautoequi siano si colloca al- di cavalli sui 650; il 60% del mora.Icarabinierihannoquin- rio non spariranno, perciò ri-
cap si accomoderan- individuare una cor- l’iniziodelSettecento territorioeracoltiva- diprocedutoadalcunicontrolli: marranno a disposizione di
nonellevicinanze:al- Antonio Martone sia ciclopedonale in un periodo già di crisi che to mentre la residenza – come l’uomo è risultato sprovvisto di quanti non avessero fatto in
l’oratorio o sul piaz- (consegnaleticadise- perciò non è affatto un male sidirebbeoggi–occupavameno patente di guida perché gli era tempo ancora a dotarsi del sec-
zaledelvicinoasilo».Ladecisio- gnata a terra) indispensabile soltanto dei nostri tempi. Le del2%delsuolo.Laviabilitàera già stata revocata. chiello oppure per favorire chi
nescaturiscedalla«necessitàdi nellaprospettivadelnoleggiodi casse dello Stato erano vuote pensata per carri e cavalli però L’auto era intestata ad un nel primo periodo avesse diffi-
prevenire incidenti e favorire, biciprevistoproprioinstazione alloracomeora,benchélaragio- si riduceva, essenzialmente, a prestanome,erasenzaassicura- coltà a organizzarsi.
alcontempo,l’aggregazione:in- e del collegamento protetto tra ne fossero le frequenti guerre. ununicoasse:Barzagoeraattra- zioneesenzarevisioneobbliga- In seguito le isole saranno
fatti – evidenzia il sindaco – lo centro e lago; inoltre, quando il A ciò si aggiunse una epidemia versatoeservitodallastradache toria. I carabinieri l’ hanno de- però cancellate, anzitutto per-
spazio antistante è davvero li- passaggio a livello è abbassato, bovina tra il 1706 e il 1709. Il collegava Monza a Lecco, via nunciatoperguidasenzapaten- ché originano da sempre pro-
mitato e attraversato da una la sfilata dei mezzi in sosta im- primocambiamentosiebbecon Villasanta;oltreaquestaarteria te.Recentementelaleggeèstata blemi, dove sono state spesso
strada:quando,alterminedelle pedisce la svolta delle auto che l’arrivo degli austriaci, che su- se ne contavano poche altre tra modificata ed hanno potuto ricettacolo di pattume d’ogni
funzionireligiose,ifedelisitrat- non lo devono attraversare . bentraronoaglispagnolineldu- cuil’attuale“Briantea”chepas- procedere al sequestro dell’au- genere ma, periodicamente, ha
tengono per scambiare saluti e D’ora in poi la fila potrà accor- cato di Milano. La produzione sasempreperBarzago,periferi- to, prima invece restava incapo imperversato anche la moda di
due parole all’esterno, il rischio ciarsi,diminuendosmog,rumo- dellemappeoggettodellostudio camente, e per Bulciago cioè la al prestanome che ne rientrava rovesciareicupolonipervanda-
di finire investiti è elevato; in re e traffico tra le case».. 1 P.Zuc. si colloca tra il 1771 e il 1773: Como-Bergamo. 1 P.Zuc. in possesso. 1 L. Per. lismo. 1 P. Zuc.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Oggiono e Brianza 29

Scuola di musica in rosso


Docenti, paghe “leggere”
Sonofermedal2002eoraeccoitagli:da23,46euroall’oraa19,94
Incarichisoloperladuratadiunanno.Nonsisaquantiaccetteranno

Casatenovo
LORENZO PEREGO
Spendingreviewallabrianzola: La scuola media di Cassago
perrisparmiareicostidellacivi-
cascuoladimusicadiCasateno-
vo si taglieranno i compensi ai
docenti,enessunodiloropotrà
I sette magnifici
avere un incarico pluriennale.
Sono le linee guida approvate
dalconsigliodiamministrazio-
promossi con il 10
ne del consorzio Villa Greppi
perlagestionedell’annoprossi-
mo, con il dichiarato obbiettivo
di ridurre il disavanzo.
Ma i 6 abbondano
Concerti per maggiori introiti mediediBarzanòsonotralepiù
Una strategia in atto già dal Cassago grandi del territorio, con un to-
2011, quando l’assemblea con- Nessunbocciatonellescuolemediedel tale di 96 alunni. Il voto che è
sortile stabilì «l’annullamento Casatese,tuttiglistudentihannosupe- andato per la maggiore è il 6,
in tempi ragionevoli del disa- ratolaprovadell’esamediterzamedia. conquistato dal 36% degli stu-
vanzoeconomicorelativoall’at- Hannopotutocominciareleva- denti.ACasatenovoc’èstatauna
tività della Scuola di musica at- canzecontuttatranquillità,ma- media abbastanza elevata, con
traversouna sua graduale ridu- gari con un pensiero rivolto al- una media superiore al 7 e tre
zione». l’annoprossimo,quandoinizie- ragazzi che non hanno potuto
Negli ultimi tempi c’è stato ranno gli studi superiori. In to- sostenerel’esameperchèconsi-
unaumentodell’attivitàesterna taleilvotomassimo,il10,èstato deratinonidonei.Ilsetteèstato
della scuola di musica che ha preso da sette alunni, nessuno preso dal 32% degli studenti, il
svoltoconcertiedesibizioniper Villa Mariani a Casatenovo, sede della scuola civica di musica ha però conquistato 6dal26%edil16%ha
icomunimembridelconsorzio, la lode. E sono quasi conquistatoilnove.A
echehaportatomaggioriintroi-
La missione
fessionistiincaricatichegaran- presiergeadifesadell’istituzio- tutteragazze,soloun Nessun Barzanò, come detto,
ti.Oraperòèarrivatoilmomen- tiscano l’alta qualità della pre- ne. La portavoce Simona Pa- alunno di sesso ma-
to dei tagli, che si riverberano stazione professionale che il squinelli aveva fatto presente schile ha avuto il 10, a bocciato spiccano le tre eccel-
lenze, compensate
sui compensi dei docenti. Sono Formazione servizio stesso richiede». all’assessore provinciale alla conferma del luogo all’esame però da un largo uso
fermi dal 2002, senza aumenti,
ma ora vengono decurtati. Se
e grandi eventi Fondi e finanziamenti
culturaMarcoBenedettiedal
presidente del consorzio Enzo
comune che vuole le
femmine più brave o
nelle scuole dellavotazionemini-
ma,conilseiottenuto
finoaieriprendevano23,46eu- Almomentononsisaquantidei Brunilepropriepreoccupazio- più studiose dei ma- medie dal 37,5% degli stu-
rol’orapiùcontributipreviden- 1993 docentiprofessionisticheinse- ni: «Non possiamo evitare di schi. del Casatese denti,paria36.situa-
ziali e Iva, dall’anno prossimo Una realtà ventennale gnanooggiallascuoladimusica sottolinearecomeilconsigliodi A Casatenovo il zione praticamente
non potranno prendere più di Tra la formazione musicale di base accetterannolariduzioneunila- amministrazionenonabbiaaiu- dieci è stato assegnato solo ad identica a Missaglia, con una
19,94 euro più contributi e Iva. el’organizzazionedieventicultura- terale dei propri compensi e la tato,ignorandoquasisemprela una ragazza, Giulia Galletti di sola eccellenza ed il sei come
Diverso il discorso per il canto, li. Ampio il raggio di azione dela mancanza di incarichi plurien- Scuola di Musica e facendo ri- 3A, a Cassago è finito a Silvia votopiùlargamentedistribuito
doveicompensieranomaggiori, scuolacivicadimusica,chehasede nali.Ilconsigliodiamministra- corso,perconcertiemanifesta- Maranesi, di 3A, a Missaglia dagliinsegnanti.Risultanobas-
si arrivava a 27,14 euro l’ora più nella cinquecentesa Villa d’Adda zione ha infatti deciso, d’accor- zione, ad associazioni e forma- StefaniaVittoriaNigliazzo,di si anche i voti degli studenti di
oneriaccessori.Lapromozione Mariani, dove si insegnano: piano- do con il direttore Massimo zionimusicalivenutidall’ester- 3B, a Monticello ecco l’unico Monticello, divisi in due classi
delle attività culturali è uno de- forte, violino, viola, violoncello, Mazza,chenessunincaricopo- no». Benedetti aveva suggerito studente,PietroCitteriodi3A. per un totale di 49 alunni. Tra
gliscopiprincipalipercuiilcon- flauto, clarinetto, tromba, trombo- trà superare la durata di un an- dirivolgersiallaFondazioneCa- Spicca invece Barzanò, con ben questi sedici hanno preso 6 e 14
sorzio è nato e per raggiungere ne, canto lirico, chitarra e gli inse- no. riploperottenerefondiefinan- tre ragazzi conilvotomassimo: il sette, ma il nove è andato a
questo obbiettivo «è assoluta- gnamenti complementari. L’orga- Perdareunamanosièmossa ziamenti e di organizzare sta- Arianna Meroni di 3B, Nicole circa il 20% degli alunni. Solo
menteimprescindibileprovve- nizzazionedeglistudiricalcainbuo- anchel’associazioneAmiciege- gioni di concerti e interventi Rosenwasser di 3A e Sara Fu- per un pelo non hanno conqui-
dereattraversol’operatodipro- na parte quella dei Conservatori. nitori della scuola, che da sem- nelle scuole del territorio. 1 magalli di 3D. C’è da dire che le stato il massimo. 1 L.Per.

QUALIFICATO centro massaggi tan- BELLARIA Hotel Continental *** Tel.


Annunci Aziende, tra a Chiasso cerca signore/ ine ita- 0541.344375 - sul mare. Parcheg-
3 Attività liane/ europee da inserire part
economici e Negozi time ( 3 gg a settimana ) nel pro-
gio, bassa 47,00/ 51,00; alta 51,00/
67,00. Speciale spiaggia con ani-
prio organico. Gradita solarità e
bella presenza, anche senza espe- mazione. Settimane speciali all in-
■ Gli avvisi economici si ricevono presso
gli uffici SESAAB SERVIZI S.R.L. - DIVISIONE SPM ACQUISTIAMO conto terzi attività rienza specifica. Si offre ottimo clusive. Promozioni: famiglie, gio-
- COMO - Via P. Paoli, 21 - TEL. 031/58.22.11 industriali, artigianali, commer- ambiente di lavoro, clientela, ot- vani. www.hcontinental.net
- FAX 031.52.64.50 - CANTÙ - Via Ettore ciali, turistiche, alberghiere, immo-
Brambilla, 14 - TEL. 031.70.41.80 - LECCO - timi guadagni. Tel. 331.2353444.
Via Raffaello, 21 c/o compl. «Le Vele»; - biliari, aziende agricole, bar. Clien- RIMINI Hotel Aragosta ***
TEL. 0341.35.74.00- SONDRIO - Via N. Sauro, tela selezionata paga contanti. SOCIETÀ settore progettazione im- 0541.381366 Sul mare. Piscina.
13 ang. via Battisti - Tel. 0342.20.03.80, Business services 02.29518014. pianti elettrici cerca perito/ lau-
fax 0342.57.30.63. Idromassaggio. Parcheggio. Ottima
AGENZIA DI COMO: da lunedì a venerdì dalle reato settore elettrotecnico di
cucina. Camere aria condizionata,
8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30. comprovata esperienza lavorativa
AGENZIE DI LECCO E SONDRIO: da lunedì a Domande non inferiore a due anni. Inviare tv, wireless, balcone. Giugno set-
venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 14,30
alle 18,30 AGENZIA DI CANTÙ: da lunedì a
7 Affitto Case curriculum dettagliato via e- mail: tembre euro 45,00/ 53,00. Luglio
venerdì dalle 9,00 alle 15,00.
La tariffa delle rubriche è di € 1,05 per
e Appartamenti segreteria@tsisrl.net 61,00. Agosto 61,00/ 80,00.
parola, minimo 12 parole (privati) o 16 www.hotelaragosta.net
parole (aziende); le sole rubriche
«Domande di lavoro» e «Domande di
CANTU’, Erba, loro vicinanze, Domande
Gruppo informatico, cerca per pro- Matrimoniali
impiego» € 0,55 per parola, indirizzi
internet 3 parole, indirizzi e-mail 5 paro- pri direttori, 2 appartamenti.
15 Lavoro
le + diritti e I.V.A.. Le offerte d'impiego e 342.9463996. 50
di lavoro si intendono rivolte ad ambo-
sessi (legge 903 del 9-12-77).
Si prega di non inviare curricula indirizza-
ti a Casella «La Provincia Spm Pubblicità» Offerte 46ENNE cerca lavoro come magaz-
tramite Raccomandata o Assicurata.
Informiamo gli inserzionisti di annunci di
14 Lavoro ziniere, operaio generico, autista
patente B/ C. Tel. 340.9642104.
ANNA vedova senza figli, onesta,
ricerca di personale che, in caso intenda- poche pretese, graziosa, snella
no mantenere l’anonimato, l’Editore è CUOCO con lunga esperienza cerca
comunque tenuto all’invio dei dati del cerca bravuomo. Scopo matrimo-
commitente e del relativo annuncio al lavoro anche stagione.
ALZATE Brianza Publiline cerca gra- nio. Tel. 338.8382506.
centro per l’impiego di competenza, in 331.4425628.
ottemperanza al decreto legislativo, n. fico per realizzazione immagini
per sito internet. Inviare curricu- SIGNORA 35enne cerca lavoro come LUISA 33enne laureata, tanti inte-
276 del 10/09/2003 e della successiva cir-
colare del Ministero del Welfare del lum a: info@publiline.it badante a Como e dintorni. ressi, molta vivacità, curiosità per
21/07/2004.
Gli annunci economici delle rubriche 4 - 5 327.4513622. tutto ciò che è bello, cerca compa-
DITTA termoidraulica in Como ri-
- 6 - 7 devono tassativamente riportare gno 40enne che come lei sappia
come prima parola del testo l’indicazione
cerca artigiani prestatori di mano-
del comune dov’è ubicato l’immobile. dopera per lavori idraulici indu- Vacanze apprezzare il bello della vita.
IMPORTANTE striali. Telefonare ore ufficio al Scopo matrimonio. Nuovi Incontri.
A decorrere dal 1 gennaio 2012, tutti gli
annunci finalizzati alla vendita o alla 335.6423570.
19 e Turismo 031.260137.
locazione di immobili, devono riportare L H̀otel Ristorante Leonardo da Vinci
obbligatoriamente la classe e l'indice di SIGNORA 52enne di Como con bam-
prestazione energetica dell'edificio o con sede a Erba in via Leonardo da
della singola unità abitativa. In caso di bino di 11 anni cerca uomo serio
Vinci ricerca: cameriera/ re per A Cesenatico Hotel Calypso *** - Pi-
inottemperanza sono previste sanzioni a amante bambini. No perditempo.
carico dei titolari degli annunci. (Legge sala ristorante e colazioni, auto- scina. Tel. 0547.86050. Last minute
Regionale Lombardia 11/12/2006 n. 24, muniti. Presentarsi direttamente luglio fino 3/ 8 euro 400,00. All in- No agenzie. Scopo matrimonio.
artt. 9 c. 1, lett. d e 27 n. 1 - quater). per la compilazione del curriculum. clusive. www.hotel-calypso.it 346.6928324.
30 LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Meratese

Ampliamento Auchan
In cambio arriverà
una pista di atletica
Sarà realizzata tra via Turati e la provinciale
Avrà un costo di 250mila euro con 4 corsie
Previsto un ingresso pedonale per gli atleti

renidiproprietàcomunaleall’an- condoingressocarrabileperl’ac-
Merate golotraviaTuratielaprovinciale cesso dei mezzi sarà realizzato a
LORENZO PEREGO 54edèun’operachevalecirca250 sud, lungo la strada provinciale,
Tutto il comparto tra il centro mila euro. proprioa fiancodeldistributore
commercialeAuchan,lapiscinae LaAuchanrealizzeràlapistae Total Erg. Vi potranno entrare Il supermercato Auchan vuole ingrandirsi e il Comune di Merate cerca un accordo vantaggioso
lastradaprovincialeèdestinatoin larecinzionedell’area,diventata furgoniemezziperiltagliodell’er-
futuro a cambiare volto. comunalenell’ambitodelpianodi baoaltriinterventimanutentivi.
Merito di due progetti diversi lottizzazionediviadegliAlpini,la Sarà il Comune a provvedere L’altro intervento
macollegati:l’ampliamentodella famosa“stecca”dicon- all’illuminazionerecu-
Auchancheaumenteràlasuperfi-
cedi2milametriquadrati,mille
dominilunga200me-
tri che corre lungo la
perando i fari che già
Previsti illuminanol’attualepi- Il sottopasso sarà pedonale vantaggio di rallentare la velocità
di percorrenza del rettilineo tra le
per la vendita e altri mille per il via.
magazzino,nonchéperl’annun- altresì sta sul lato opposto
della strada, per i pali Rotatoria davanti al Brico due rotatorie esistenti, a doppia
corsia e diviso da un guard rail, che
ciato e contestato ampliamento Quattrocorsie gli spazi nondovrebberoesser- tempofailconsiglierediopposizio-
dellapiscinache“invaderà”lazo- Lapistaadanellosarà
nadellapistadiatleticaedellaRo- lunga 200 metri a 4
per il salto ci problemi.
Alcunicommissari La proposta Auchan dal punto di di calcio Ferrario alla piscina alla
neTinoPassoniavevadefinito«pe-
ricoloso» in un’interrogazione per
tellistica Roseda. corsie, realizzata se- in alto hanno chiesto come vista della viabilità presentata al- pista di atletica», ha spiegato l’as- la velocità delle auto in transito.
condolespecificheFi- e in lungo mai non si arrivi a l’amministrazionecomunalediMe- sessoreall’urbanisticaAndreaVal- Il sottopasso sarebbe chiuso alle
Progettoall’esame dal. un’operacompleta:«È rate prevede in estrema sintesi la li. automobiliediventerebbeunasor-
L’altropomeriggioincommissio- Acorredocisaràun giàun’operaaggiunti- trasformazionedelsottopassocar- Lanuovarotatoriasicollocherebbe ta di pista ciclabile e pedonale per
neurbanisticaèstatoesaminato rettilineolungo80metrisempre va, non abbiamo voluto tirare rabile sotto la provinciale 54 e la a metà strada tra la rotonda di via collegare lo stadio con la piscina, la
ilprogettodelleopereaccessorie aquattrocorsie,glispaziperilsal- troppolacordaperevitaredire- costruzione di una nuova rotonda Gramsci, meglio nota come “roton- nuova pista di atletica e la palestra.
ascomputodeglioneridiurbaniz- to in lungo e il salto in alto. Gli stare conunpugnodi mosche in davantialBricoperl’accessoalcen- da dei carabinieri”, nonché quella Verrà realizzato anche un nuovo
zazioneperl’ampliamentodelsu- atleti,chenormalmentesiprepa- mano»,haspiegatol’assessoreai tro commerciale. del “Melas”, che di fatto costituisce parcheggio che amplierà i posti a
permercato. rano nella palestra di via Turati, lavoripubbliciMassimoPanze- Ilsottopassodiventerebbesolope- la principale via di accesso ai par- disposizione, non solamente del
Ilcomuneèriuscitoastrappare raggiungerannolapistaapiediat- ri.L’associazionesportivahagià donale «risolvendo i problemi di cheggi del centro commerciale Au- centrocommercialemaanchedegli
lacostruzionediunanuovapista traverso un ingresso pedonale datoilproprioassensoallanuova mobilitàpedonalenelcollegamen- chan-Brico. utenti della futura piscina amplia-
diatletica.Saràrealizzataneiter- lungo la stessa via Turati. Un se- pista. 1 to tra le aree sportive, dal campo Questa rotonda avrebbe anche il ta. L.PER.

strutturata, si prevedevano
Lomagna rinuncia all’English camp quattrogiornidifullimmersion
astrettocontattoconinsegnan-
Nuovo rettore Festa alpina
al Santuario tra buon cibo
Mancano gli iscritti, colpa della crisi ti madrelingua che utilizzano
un metodo ludico che stimola
l’acquisizione spontanea del- della Madonna musica e sport
l’inglese, attraverso competi-
no non sarà possibile attivare il tutor. Purtroppo la crisi eco- zioni, sport, musica, teatro e a Imbersago in via Postale
Lomagna il camp in lingua inglese con nomica morde e, nonostante il uno spettacolo finale presenta-
English Camp no grazie. La proposta insegnanti madrelingua per successodellapassataedizione, to dagli studenti, inoltre ci sa-
dell’amministrazione comunale non mancanza di iscritti, complice quest’anno anche le famiglie rebbe stato anche un corso on
è stata raccolta dalla popolazione e la crisi economica che non con- che avevano trovato appetibile line per migliorare il proprio Imbersago Airuno
dallefamigliedeglialunnidellascuola sente a molte famiglie di far lapropostanonselasonosenti- inglese a scuola e a casa. Cambio della guardia al vertice ÈtuttoprontoperlaFestalpina
primaria e secondaria di primo grado partecipare i propri figli a que- ta. Sisarebbeottenutounodegli delSantuariodellaMadonnadel 2013diAiruno,chepartevener-
per «crisi economica». sta iniziativa culturale e forma- D’altrapartetraaumentodel English Certificate. Non è stata Bosco di Imbersago. dì sera in via Postale vecchia e
È stato l’assessore alla cultura tiva». costo della vita, Imu, Iva, Tares, la qualità della proposta a far Nei giorni scorsi don Diego abbina cibo, sport e musica.
DanielaPanzeriacomunicare L’anno scorso era stato fatto cassa integrazione, mobilità e cambiare idea alle famiglia, ma Arfani ha lasciato la carica di Ogni sera si potrà cenare op-
la soppressione del corso di in- e costava 200 euro, con sconti licenziamenti,lefamigliefanno molto più banalmente una rettoredopotreanni.Alsuopo- pure consumare al bar, mentre
glese per i ragazzi lomagnesi. per il secondo fratello e per le sempre più fatica a tirare fine mancanza di soldi per spese ex- sto è arrivato don Giulio Bina- l’iniziodeiconcertièalle21,con
«Nonostanteleattesequest’an- famigliecheavrebberoospitato mese. La proposta era ben tra. 1 L.Per. ghi,sacerdotedal1975,parroco spettacoli anche se piove.
invarieparrocchiedelladiocesi Venerdì sera si esibiscono i
diMilano,prefettodelsantuario CaniSciolticoncovera360gra-
di Santa Maria dei Miracoli a di, sabato e domenica si tiene il
SanCelsoesuperioredell’istitu- torneo di basket, sabato sera
Prima di tutto l’intero peri- to di Corso Italia a Milano. musica punk rock con
Ampliamento del Molino Colombo metro della proprietà del Moli-
no Colombo dovrà essere pian-
DonDiegosièfattoconosce-
re e apprezzare alla Madonna
Kantina27 e Gerson.
Domenica quadrangolare di

I progetti all’esame dei residenti tumata con un filare di pioppi


per mascherare i capannoni.
Il profilo dei mulini attual-
delBosco. Sacerdote dal1982, è
stato viceparroco di Sant’Anto-
nia Maria Zaccaria a Milano,
calcioasetteeballiinseratacon
gli Alta Quota. Dall’8 al 14 tor-
neo serale maschile di calcio a
menteèbenvisibilepiùdalpon- oblato vicario a Sant’Ambrogio sette e dal 15 al 21 torneo di
hachiestoneimesiscorsidipo- mentetuttoilpossibiledelvolu- techedalcentropaese.IlComu- perleVicarieaMilano,ammini- calciofemminilea7.Lunedì8si
Paderno terampliarelapropriasuperfice meedificabile.Sarebbeunquar- ne vorrebbe che venissero na- stratore a Maria Madre della esibisconoL’epidemia,Everste-
Neiprossimigiorniicittadinipotranno produttiva costruendo un altro tocapannone che si aggiunge ai scosti dalle fronde delle piante. Chiesa a Milano, a San Paolo el e Cracked, martedì 9 Pietas,
esprimereilpropriopareresulproget- capannoneel’amministrazione tre già esistenti. Tutti i capannoni dovrebbero Apostolo a Induno Olona. Era a TheBucherseCracked,merco-
to di ampliamento del Molino Colom- comunalehasalutatoconsoddi- L’amministrazionecomuna- inoltreessereridipintiassieme Imbersagodal2009ehadifatto ledìbluesconSottosobrass,gio-
bo. sfazionelapresenzadiun’azien- le ha chiesto una serie di inter- a quello nuovo. rilanciato il santuario con pa- vedì Mother Inc, venerdì 12 se-
Al momento i progetti sono de- dachesembranonrisentiredel- ventidibonificaesistemazione Infinelastradadiaccessoche recchie iniziative, tra cui il sen- rata della birra e dello stinco,
positati e possono essere con- lacrisi,anzipensadiespandersi. dell’esistente. Interventi che dal ponte conduce all’ingresso tiero di Papa Giovanni XXIII sabato13inveceèinprogramma
sultatiinmunicipio,nelperiodo Ha dato il via libera all’am- miranoessenzialmenteasalva- dell’area industriale dovrebbe inauguratoil7maggioscorso,ed il tributo a Vasco.
che va dall’8 al 24 luglio. pliamentoche prevede unnuo- guardare l’ambiente, pur non essere asfaltata. Il Comune ha il progetto “Matrix”, dove gli Previstainoltrelaseratalati-
Successivamentesipotranno vocapannoneperl’insaccodella fermando l’espansione di richiesto anche un polizza a tu- studentidell’accademiadiBrera no americana il 14, tre band di
presentare le osservazioni, che farina ed il relativo stoccaggio, un’azienda che va controcor- tela dell’intervento, visto che la hanno creato i bozzetti di varie scena il 17, il tributo a Jovanotti
verranno discusse in consiglio più la costruzione di nuovi uffi- renteinunperiodoincuilacrisi precedenteconvenzionepreve- statuechediventerannolepro- il 18 e agli 883 il 19, ballo dome-
perl’adozionedefinitiva.Come ci. In tutto si tratta di circa 9 si sta facendo sentire in modo deva la piantumazione che non tagoniste del museo all’aperto nica 21 e rock con i Punkreas
si ricorderà il Molino Colombo mila e 600 metri cubi, pratica- pesante. è stata realizzata. 1 L.Per. lungo il sentiero. 1 L.Per. sabato 19. 1 L. Per.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 31

Erba
Mario Cavallanti m.cavallanti@laprovincia.it 031.582345, Roberto Caimi r.caimi@laprovincia.it 031.582361, Barbara Faverio p.faverio@laprovincia.it 031.582369, Stefano Ferrari s.ferrari@laprovincia.it 031.582346
Tel. 031 582311 Fax 031 521303 Franco Tonghini f.tonghini@laprovincia.it 031.582451

Parcoapertoanchedinotte Piscina in ritardo


«Sbagliato illudere
«Unpianoperilluminarlo» i giovani erbesi»
L’assessore: «Vogliamo riportare gli erbesi nello spazio verde» Erba
Musica, eventi, e maxischermo per le partite della nazionale Aspettavano solo l’annuncio ufficiale
da parte del sindaco Marcella Tili. Ma
chelapiscinaesternanonsarebbestata
prontaintempo,adispettodeiprocla-
mi,iconsiglieridiminoranzalosapeva-
no benissimo.
Erba Stasera «Pergiustificareiritardi-ricor-
LUCA MENEGHEL dailcapogruppodelPdMichele
Riportare gli erbesi a vivere il
parco Majnoni. Dopo l’Erba
Estate in città Spagnuolo-ilsindacohapunta-
to il dito contro la pioggia. Che
Music Fest, la tre giorni di con-
certi andata in scena lo scorso con musica questaprimaveraabbiapiovuto
tantoèunfatto.Maproprioper
fine settimana, l’obiettivo della
giunta di Marcella Tili è sfrut- e negozi aperti questosarebbestatomeglioevi-
tare di illudere i cittadini fino a
tare al massimo gli spazi offerti pochi giorni fa».
dal polmone verde della città. Agli erbesi, dice Spagnuolo,
Un percorso che passerà dalla Lamusicatornaadanimareleviedi nonresteràcheandareanuotare Michele Spagnuolo
posa di punti luce fissi, dall’al- Erbaquestaseradalle20.30,nell’am- alSegrino.Oppuredovrannori-
lungamento degli orari di aper- bito della rassegna “Estate in Città”. metterenelcassettoilcostume settimana dalla fine dei lavori,
tura nella bella stagione, dalla Comeognimercoledì,sonomoltigli comprato per l’occasione. «Si non mesi prima».
replica dei concerti estivi nel eventiinprogramma:piazzaRovere tratta dell’ennesima promessa Nonostantelefortiperples-
2014 e dall’organizzazione di ospiteràunomaggioaRinoGaetano, nonmantenutaneiterminipre- sitàsull’investimento,continua
nuovi eventi. mentrearisuonareinviaPliniosaran- visti.Inquestocasononsarebbe la consigliera, «quel che è fatto
nolenoteimmortalideiBeatles.Altri guastata un po’ più di umiltà: è fatto. E per il bene della città
Nuovi punti luce gruppilocalisiesibirannoinviaDante vistalapioggia,erainutileconti- spero che il centro sportivo ab-
«Visto il grande successo del- eviaXXVAprile.Nonmancheranno nuare a promettere l’apertura bia successo. Per questo invito
l’Erba Music Fest - osserva l’as- esibizionidiballoegiochiperibambi- delLambroneperquest’estate». l’amministrazione a smetterla
sessore al tempo libero Angelo ni. Iritardisonol’occasioneper con i proclami e a controllare
Cairoli-cisiamoresicontoche Pergliamantidelleruote,imperdibi- puntareilditocontroilprogetto. con attenzione i lavori, perché
ilparcoMajnoniandrebbevalo- lel’esibizionedimototrialinviaDan- «Forse anche la pioggia era un vengano eseguiti al meglio».
rizzatodipiù.Elaprimacosada te.Gliamantidellaletteraturapotran- segnale. Il punto è Quanto ai procla-
fare è illuminarlo tutte le sere no andare alla Libreria di via Volta: semprelostesso:visto mi,haricordatoilsin-
dell’anno,posandofarialedsot- qui,alle21.30,verràpresentatoillibro ilperiododicrisi,non Rivolta: daco Marcella Tili,
toglialberipiùbelliepuntiluce “QuellanottesullagodiComo”diMar- erailmomentogiusto «la verità è che fino a
lungo i sentieri. Sarebbe uno coGatti.SempreinviaVoltatorneran- per un investimento «Il Comune qualche settimana fa
spettacolo affascinante anche noimedicispecialistiperrispondere di questo tipo. Con i controlli pensavamoancoradi
perchicamminaincorsoBarte- 180milaeurocheogni
saghi e via XXV Aprile». Il nuovo palco montato al parco Majnoni (BARTESAGHI)
alledomandedeicittadini:siparladi
circolazionelinfaticaevenosa. L.MEN. annoilComunedovrà
l’esecuzione potercela fare. E ci
siamo andati vicinis-
Superatoloscogliodell’inve- versare alla Lambro dei lavori simi, la vasca sarà
stimentoiniziale-chepotrebbe
essere tra i cinque e i diecimila
chiudono alle 21; ma il “copri-
fuoco”sipotrebbespostarealle
timane: così sarà più semplice
pianificare eventi senza troppo
Onesisarebbepotuto
mantenereinalterato
al centro» pronta entro fine lu-
glio.Ilmaltempodella
euro-icostienergeticidell’illu- Grande successo 23,favorendolepasseggiatese- preavviso.«Mailmantenimen- l’Imu sulla prima ca- primaveranonciper-
minazionesarebberopoisoste- rali. Un cambio di registro che todelpalco-osserval’assessore sa». mette però di sistemare l’area
nibili. I tecnici di Asme Servizi la tre giorni Cairoli conta di mettere in pra- -ciconsentiràditrasmetteresul DallepartidellaLega,lamu- circostante».Ilavori,hadichia-
stimanounabollettaannuanon di concerti tica già dalla prossima estate. grande schermo anche tutte le sica non cambia. «Io sono stata ratopoiilprimocittadino,«ver-
superiore ai mille euro, che si partite dell’Italia ai mondiali». zittaperchénonvolevopassare ranno comunque conclusi con
potrebbe abbattere posando
della Music Fest Il programma del 2014 L’amministrazionehaanche pergufo-attaccalacapogruppo largo anticipo rispetto alla sca-
lungo i sentieri lampioni ali- «Nel 2014 ripeteremo la tre già parlato con il dirigente sco- del Carroccio Erica Rivolta - denzadellaprimaveradel2014».
mentati dalla luce solare. giorni dell’Erba Music Fest - lasticoCarloCalvi:perglispet- ma ho sempre saputo che non E i controlli? «Posso assicu-
L’illuminazione del parco, dice - ma abbiamo già pensato tacoli di fine anno, gli studenti avrebberofinitoilavoriintem- rareallaconsiglieraRivolta-ri-
che darà maggiori garanzie an- a nuove iniziative». della Puecher potrebbero esi- po,nonostanteiproclamirobo- sponde l’assessore Cairoli - che
che sul fronte della sicurezza, è Innanzituttoilpalcomobile birsi sullo stesso palco che que- antidelsindacoedell’assessore vadopersonalmentealLambro-
il preludio all’apertura prolun- delvaloredi35milaeuro,acqui- st’anno ha ospitato gruppi del AngeloCairoli».Forse,riflette nequasituttiigiorni.Tuttopro-
gata. Attualmente, nel corso stato con fondi regionali, reste- calibro dei Sulutumana e Folk- la Rivolta, «sarebbe meglio an- cedeperilmeglioeconlamassi-
della bella stagione, i cancelli rà fisso al parco per diverse set- stone. 1 nunciareleinaugurazioniauna ma professionalità». 1 L. Men.

«Un’assemblea pubblica contro la sosta selvaggia»


con strutture adeguate e un’op- icontrolli,mancaancheunacul-
Erba portunaconvenzioneprovinciale turadelrispetto.PersinolaFiera
Nonaccennaascenderelatensionesul siotterrebberounbuonnumero diSant’Antonio,propostainmo-
casoparcheggiaErba.Ilmalumoredei di posti auto non solo a studenti dodisordinatocomeèoranonsi
residenti di quartiere per la covava da einsegnantimaancheairesiden- puòannoveraretralemanifesta-
tempoeilcasosiriapreconunalettera ti», gli ultimi a trovare un posto zioni che alzino la qualità della
inviataall’attenzionedisindacoeammi- libero.«L’asilodiviaBassihauna vita. Le giostre e le case mobili
nistrazionedaun’abitantediErbaAlta. suaareaparcheggi,masonorigi- sono collocate in modo disordi-
Raccoglielevocidimalcontento damente riservati agli utenti e nato».
del quartiere Carmen Maio. lavoratoriesonoadiscoorario». Insommalecosechenonvan-
«Quando si parla di estendere il Inoltreparelazona,nonostante no non sembrano essere poche.
polo scolastico di Villa Amalia lavalenzastoricaeivincoliarti- Laprimacosachechiedonoicit-
nonsitienecontodiquantol’area stici,nonsiarispettatapiùditan- tadinianchenellacomunicazio-
dei parcheggi sia già estrema- to. nefattaalsindacosono«assem-
mente insufficiente. «IlsagratodellachiesadiSan- bleediquartiereincuiiresidenti
La soluzione sarebbe in una ta Maria degli Angeli – spiega la possanoincontraregliammini-
ristrutturazione dell’ex campo Maio – è purtroppo una toilette stratoriescambiarepareriepro-
sportivo. Sistemando il campo percaniacieloaperto.Mancando Auto in piazzale La Salle poste». 1 V. Fal.
LA PROVINCIA
32 Erba MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Chiesarimessaanuovo
Seiannidilavoroe2milioni
Terminato il restauro della prepositura di San Giovanni
Sabato la prima messa senza ponteggi. A ottobre il centenario

Lurago d’Erba
SIMONE ROTUNNO
Doposeianniiluraghesipotran- Mercatino nei giardini a lago di Alserio
notornareadammirarel’inter-
no della chiesa prepositurale
senzapiùiponteggi:èinfattiter-
minatoilrestaurodellaparroc-
Una folla sul lago
chialediSanGiovannievangeli-
sta.
Sabatoseraallamessadelle18
In cinquemila
i fedeli scopriranno la loro par-
rocchiarimessaanuovodopoun
restauro conservativo, che ha
permesso di recuperare i colori
al primo mercatino
e la luminosità della prepositu-
rale, che il prossimo 13 agosto mentre il 28 e il 29 settembre la
compirà100annidivita.Lachie- Alserio stagione delle sagre si chiuderà
sa madre dei luraghesi venne 2 Dopo una partenza con il freno tirato, conquelladelpurcell.Quest’an-
eretta infatti in poco più di un dovuto al clima pazzo di maggio e di no la Pro loco organizza, nella
annotral’apriledel1912el’ago- Ampia e luminosa parte di giugno, si apre il sipario in seratadisabato13luglio,anche
sto del 1913. grande stile sull’estate alseriese: lo un’iniziativasolidale:unospet-
1. La chiesa prepositurale scorso weekend l’area dei giardini a tacolo dell’Alleluya band per il
La Madonna della Careggia dedicata a San Giovanni lagoelastrutturapolivalentesonosta- Malawi.
Per l’occasione l’ingresso nella evangelista restaurata tepresed’assaltodaturistievisitatori. Proseguiranno poi ogni ulti-
chiesarinnovataverràfattocon 2. Il prevosto, don carlo Leo In totale oltre 5mila persone ma domenica del mese fino ad
il quadro della Madonna della hanno animato la domenica in ottobreimercatinidell’antiqua-
Careggia, alla quali i luraghesi 1 (FOTO BARTESAGHI) paese. Soddisfazione da parte riato, dell’hobbistica e dei me-
sonodevoti:ilquadro,custodito della Pro loco e della biblioteca stieri,organizzatidallabibliote-
nella chiesa di Santo Stefano, comunale, che ora sperano in caconilpatrociniodell’ammini-
nella frazione Careggia, farà il sono stati spesi poco meno di 2 nosostenendoicostidelrestau- un’estate meteorologicamente strazionecomunale.Gliorganiz-
suoingressosolenneinpreposi- milioni di euro per il restauro, ro attraverso donazioni libere: ottimaperripetersinellediverse zatoridientrambelemanifesta-
turaledopo25anni:l’ultimopel- Distacchi chenascevadallanecessitàdella donCarloche,avendopresopos- iniziativecheanimerannoilpae- zioniintantoesultanoperquella
legrinaggiodellaMadonnadella messainsicurezzadellaparroc- sessodellaparrocchianel2010, se nelle prossime settimane. Il chedefinisconoladomenicadei
Careggia verso la prepositurale e infiltrazioni chiadopoalcunidistacchidovuti scopreperlaprimavoltalapre- menudell’estateprevedeancora record: la sagra rane e lumache
risaleinfattiallontano1988,an- nel fabbricato a infiltrazioni. posituralesenzaponteggi,ricor- altre tre sagre, organizzate alla eilmercatinohannoinfattibat-
no mariano. daancheitregruppi(fedelilura- Pro loco. tuto alcuni record storici.
Queste giornate segneranno
del 1913 I colori originari ghesi,gruppoSanGiorgioefami- La principale si terrà a fine «Abbiamofinitodavverotut-
il primo grande momento del «Con la tecnica dello spolvero gliediviaRoma),chehannodeci- mese, nel weekend dal 27 al 29 to, non ci è restato nemmeno il
centenariodellaparrocchia.Ire- sono stati poi rimessi a nuovo sodiversareuncontributomen- luglio, e sarà dedicata al pesce; pane–spiegaLinoBuonavita,
stauri,iniziatiseiannifaconl’ex tuttiglielementidecorativieso- sile a famiglia e che sostengono sagra tradizionale, che è stata presidentedellaProloco–Sono
parroco, don Angelo Luinetti, nostaterecuperatiicoloridegli i costi dei lavori: «Esprimo ap- all’origine della storia pluride- andati 2 quintali di rane e 2 di
siavvianoquindiaconclusione: affreschi–spiegailprevosto,don prezzamento e gratitudine per cennaledellaProlocoalseriese, lumache e sono finte anche le
restalaparteesternadovesono Carlo Leo – Si sono così risco- questosforzoeperl’attaccamen- la manifestazione di fine luglio costine e le salamelle. Un vero
stati montati in questi giorni le pertiicolorioriginari.Sonostate toallachiesapreposituraleealla è la più importante dell’anno e successo».«Maivistocosìtanta
impalcatureperlasistemazione poisostituitelevetrateinstallate comunità». si concluderò con lo spettacolo gente tra espositori e visitatori
elamessainsicurezzadellafac- neglianniSettantacherendeva- Primadiottobreverràinstal- pirotecnico. –glifaecoVittorioIorio,presi-
ciata;ilavoridovrebberotermi- noopacal’illuminazione:abbia- lataancheunavetratadiingresso DopolapausaagostanalaPro dentedellabiblioteca–Abbiamo
nareasettembre:il13ottobreci mo ripreso i colori originari dei con i simboli di Papa Francesco loco riprenderà il 31 agosto e il migliaiadivisitatorie200espo-
saràpoiilmomentoculminante vetri restituendo una migliore edelcardinaleAngeloScola,ar- primo settembre con la sagra sitori,alcuniprovenientianche
della festa centenaria. In tutto illuminazione».Iluraghesistan- civescovo di Milano. 1 dellaselvagginaedellabusecca, daReggioEmiliaeLodi». 1 S.Rot.

passino dal paese a velocità ele-


Si rivede l’autovelox vata. Non c’è assolutamente la
volontà di fare cassa, al contra-
rio si vuole fare prevenzione
Comincia domenica evitando gli incidenti».
Una prevenzione solo do-
menicaleperò:«Durantelaset-

sulla provinciale 41 timana le auto passano ancora


più veloci, se volevamo colpire
indiscriminatamente poteva-
mo farlo nei giorni feriali, in
quelli festivi con l’alto numero
Magreglio di auto che percorrono il tratto
Èl’incubodomenicaledegliautomobi- cerchiamo di evitare eccessi e
listi e soprattutto dei motociclisti che incidenti». In settimana però a
scelgono perunagiornatailTriangolo questo punto manca la preven-
Lariano: l’uscita turistica a Bellagio, i zione: «Interveniamo quando
prati o l’escursione al Piano Rancio, il ci sono i vigili - spiega ancora
mercatino al Ghisallo. Ceruti -, la disponibilità è per la
Un incubo che si ripropone domenica.Insettimanasarebbe
puntualmenteogniestate,quel- ancorapeggiopergliautomobi-
lo dell’autovelox su via Adua, Paolo Ceruti listi».

GirodelLario,treautostoricheerbesi cioèsullaprovinciale,echeogni
estatetoccaunbuonnumerodi
portafogli e spazientisce non
lomatic 512 è stata preparata
dalla polizia locale del paese, il
L’autovelox per l’estate 2013
dovrebbe debuttare domenica:
«Ladeliberac’èepossiamopar-
poco gli esercenti del paese. vicesindaco facente funzioni di tire quando vogliamo, è proba-
Erba stradedellagoedellevallilarianetreautomo- Dadomenicailsistemaperla primo cittadino Paolo Ceruti bileilposizionamentodomeni-
Partecipazionenelloscorsofinesettimanadel bili storiche con le insegne del team erbese: rilevazione della velocità do- spiegalemotivazionichehanno ca, poi i controlli verranno fatti
Diotti Team, una squadra tutta erbese, alla la Ford Anglia del 1961 con a bordo Cesare e vrebbe essere riposizionato al- spinto l’amministrazione a far una settimana sì e l’altra no».
ventiseiesima rievocazione storica del Giro Gaetano Diotti; il Maggiolino Cabrio del 1981 l’altezza del parco giochi per il partire i controlli. Il limite per via Adua è di 50
NotturnodelLario,manifestazioneorganizza- con Ivano Cotugno e Anna Maria Anello; e controllo delle auto che da Bel- «Credo, anche alla luce di chilometri orari, i controlli av-
ta dal Veteran Car Club Como. infine la Matra Jet B8 del 1968 con Simone lagio scendono verso Asso. quanto successo solo pochi vengonopocoprimadell’acces-
Sono scese in gara nella due giorni lungo le Diotti e Alberto Molteni. 1 G.Cas. La comunicazione dell’uti- giorni fa a Valbrona, bisogna so in paese, all’altezza del parco
lizzo anche quest’estate del Ve- evitare che le moto e le auto giochi. 1 Giovanni Cristiani
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 33

CulturaeSpettacoli
MASSIMARIOMINIMO

A cura di Federico Roncoroni


Coloro che cercano oro scavano
molta terra per trovarne poco.
Eraclito

redcultura@laprovincia.it Silvia Golfari s.golfari@laprovincia.it, Luciano Barocco l.barocco@laprovincia.it, Andrea Cavalcanti a.cavalcanti@laprovincia.it
Tel. 031 582311

L’intervista
PETERCAMERON
Scrittore,autoredelromanzo“Ilweekend”pubblicatoinItaliaaquasivent’annidall’uscita

«Oradopo20anni
lamiaoperaprima
Maindagosempre
nell’animoumano»
1

iintitola“Ilweekend”(Adel- scritto quasi solo racconti brevi fosseunlibroincuisiesplorasse,

S phi,177pagine,16euro)edè
ilprimoromanzoscrittoda
PeterCameron,loscrittoreame-
conunostiledirettoemenolette-
rario.
fralealtre,lanozionediviolenza
emotivaenoninvecefisica.Sono
convintocheipersonaggidellibro
Una scoperta per gli italiani
1. Lo scrittore Peter Cameron durante una confe-
ricano apprezzato e amato per Idialoghihannoinognisuolibrouna siano sia vittime che carnefici di renza stampa. Adelphi ha pubblicato in Italia, a
operepienedisentimentocome grande forza. Anche in questo sono questo tipo di violenza; ma, non quasi vent’anni dall’uscita, il suo primo e fortu-
“Quellaseradorata”e“Ungiorno davveroeccezionaliecostituiscono melasentodidefinirliassassini, natissimo romanzo, “Il weekend”, del quale
questo dolore ti sarà utile”. l’ossaturadelromanzopiùdellasto- perchésitrattadiunatipologiadi l’autore sottolinea i temi e analizza i personaggi
Finesettimananellavilladicam- ria.Com’ègiuntoaquesteformecosì violenzanonmortale.Ilmaleche nell’intervista
pagnaperJohneMarian,coppia essenziali ed efficaci in cui un certo c’èinflittodaglialtrispessociper- 2. La copertina del libro “Il weekend” pubblicato
di quarantenni benestanti, che sarcasmoèunasortadisalecheinsa- mette di crescere e di cambiare, da Adelphi. La trama: Fine settimana nella villa di
ospitano Lyle, un critico d’arte porisce il tutto? trascendere o fare nostra quella campagna per John e Marian, coppia di quaran-
newyorkeseeilsuogiovaneamico Amomoltoscriveredialoghiper- sofferenzainmododapermetter- tenni benestanti, che ospitano Lyle, un critico
Robert, un promettente pittore. ché i personaggi possono così cididivenireesseriumanimiglio- d’arte newyorkese e il suo giovane amico Robert,
Lariunionevuolecommemorare esprimersi,letteralmente,dasoli. ri. un promettente pittore. La riunione vuole com-
i dieci anni della morte di Tony, È un modo attraverso il quale i memorare i dieci anni della morte di Tony, fratel-
fratellodiJohn,grandeamicodi personaggisonolorostessisenza Robertsembrafragile,maallafineè lo di John, grande amico di Lyle. Incomprensioni
Lyle.Incomprensionieimbarazzi alcun intervento dichiarativo o ilpiùforteditutti,quellochehailco- e imbarazzi renderanno il soggiorno difficile, irto
renderannoilsoggiornodifficile, altrotipod’interferenzadaparte raggiodiaffrontarelasituazioneche di ricordi pungenti come aculei, tormentate
irtodiricordipungenticomeacu- dell’autore. Mi viene da pensare si è creata tra lui e Lyle: perché i rap- riflessioni, chiarimenti e rinfacci che trasformano
lei,tormentateriflessioni,chiari- cheidialoghisianocosìprevalenti porti affettivi tra due persone sono l’incomprensione in istinto possessivo
mentierinfaccichetrasformano neimieilibriperchélamiascrittu- sempre così complicati? 2

l’incomprensioneinistintopos- ra descrive, in particolare, i rap- Robertèdiversodaglialtriperso-


sessivo.Amoricomememorieir- portiumani,quindièsolonatura- naggi del libro perché è assai più
riducibili che impri- le che ciò che ci si co- giovane e le sue convinzioni sui
gionanoingabbiefer- munica gli uni con gli rapportinonsonoanalogamente
rose dalle quali è im-
Autore altridivengaassoluta- mitigatedall’esperienzacomein- IlCortiledellaRocchettaospi-
possibile evadere. mente importante e
«Attraverso necessario.Poi,penso
vece accade agli altri che hanno
più anni di lui. Gli riesce quindi IlCastellosforzesco terà21appuntamentidirassegne
musicali che spazieranno dalla
Cameron,“Ilweekend” i dialoghi anchecheidialoghisi- meglioesserepiùcoraggiosoean- classica fino al jazz e al pop e la
èilsuoprimoromanzo,
solo ora, a distanza di
quasivent’anni,pubbli-
anounbuonespedien-
accentuo teperintrodurrenelli-
personaggi bro un po’ di umori-
chepiùimpulsivoedeterminato.
Credocheirapportid’amoresiano
complicatiperchélepersonesono
quartiergenerale canzoned’autore.Sipartedome-
nica7luglio,alle17.30,conilprimo
deiquattroappuntamenticon“I
catoinItalia.Leggendo-
lo,però,rispettoall’ulti-
mo suo libro (“Carol
e differenze» smoounpizzicodipe-
pe!
complesse. Ci troviamo tutti in
unasituazionedicambiamentoe
di crescita costante, e di conse-
dellaculturamilanese concertidellaCivicaorchestradi
fiati”,aingressolibero.Unomag-
giomusicaleall’Ottocentoitalia-
Glynn”)sembracheleiavessesinda Lavicendahaunandamentocircolare guenzairapportisonoincontinuo noel’occasionepercelebrareal-
alloraunostilebendefinito.Quanto epassioniumanesisnodanotrafalsi- mutamento e crescita o in stallo MILANO cuni grandi compositori come
conta lo stile per lei? tà e perbenismo retorico. È classico continuo.Manonmiinteressano IlCastellosforzescodiventa Wagner, Mascagni e Giuseppe
Lostilepermeèimportantissimo. dellasocietàamericanaquestomodo nélepersonenéirapportistatici. iquartiergeneraledell’intrattenimento Verdi.Spazianodaljazzalpopin-
Tuttavia, cerco di non pensarci difaregarbatomaallostessotempo e della cultura dell’estate milanese. vecegliottoconcertidei“Notturni
troppoedifareinmodocheriesca indisponente? Ilpassatoèsempreunazavorra?Per- Dadomenica7lugliofinoal4set- invilla”,semprealCastellosforze-
aevolversiconnaturalezzainsin- Nonpensocheneimieilibrisipos- chéancheLylesenelasciacondizio- tembreandràinscena“Un’estate sco dal 10 luglio.
toniaconillibrochestoscrivendo. sarispecchiarelasocietàamerica- nare, visto che sembra una persona sforzesca”,lamanifestazioneor- Spazio anche al teatro con il
Misonoresocontocheilmiostile na.Sonolibricheriguardanotipo- pratica? ganizzatadalComunediMilano “Mistero Buffo e altre storie” di
nonèpernientegranitico-forse, logie di singole personalità ben NonpensoLylesiastatoinfluen- insieme a Edison che porterà in DarioFoeFrancaRame,inscena
sarebbe meglio che lo definissi precise. La mia speranza è che i zato dal proprio passato più di scena25spettacolidimusicaete- il23e24lugliocongliattoridella
mobile-perchéholasensazione mieilibripossanorivelarelanatu- quantoaccadanormalmente,pro- atro,37filme73visiteguidatein La cultura al Castello sforzesco scuola Paolo Grassi di Milano e
chesiasempre,quasiimpercetti- raumanachepensosiauniversale. prio perché sono convinto che il 60 giorni di programmazione. Il della Accademia Pepe di Udine.
bilmente,influenzatodailibriche Nonm’interessascriverelibriin passatosiatuttociòchesappiamo tuttoaemissionizerograziealla terranei.«AdagostoMilanonon Dal primo agosto al 4 settembre
sto leggendo e scopro continua- cui si esplori o sia rappresentata della vita e ha una grandissima collaborazionediEdison,azienda saràunacittàabbandonatamavi- unpalinsestodi37proiezionina-
mentescrittorineiconfrontidei una specifica cultura o società. influenzasuciascunodinoi.Sia- che compie 130 anni di vita. va, così come lo è gli altri 11 mesi zionalieinternazionaliporteràil
quali provo ammirazione. Co- mo la summa del nostro passato A ospitare gli eventi, tutti a dell’anno-hacommentatol’asses- cinemaincittà,conun’offertache
munque,credocheilmiostileab- LyleeRobert,JohneMariane:traloro enonc’èmodonédisfuggireodi prezzicontenutichevannodai5 sore alla Cultura del Comune di vadafilmd’autoreaquellipiùpo-
biasubitounasvoltaprofondaal- malintesi che animano uno scontro evitarlo.Inquestolibrohoproprio ai 15 euro, saranno gli spazi più Milano Filippo Del Corno - E il polari.
l’incircanelperiodoincuiscrissi contenuto ma distruttivo: un giallo volutoesplorarequantopresente notidelCastellosforzescocome Castellosforzescodiventasempre Il26lugliosalirannosulpalco
“TheWeekend”,quandoiniziaia psicologicoincuiognunoèvittimae siasempreilnostropassato.Ilte- il Cortile della Rocchetta, quello piùquartieregeneraledellapro- lebanditalianeemergentigrazie
svilupparepiùapprofonditamen- assassino? madeimieilibrièproprioquesto: dell’Elefante e le sale Viscontee postaculturalediMilano,percor- a Edison e al concorso “Change
teilmiointeresseperlalinguaeil Sì,mitrovacompletamented’ac- l’esperienzadivitadelsingoloes- maancheiluoghipiùsegreticome so che continuerà fino a Expo TheMusic”:ungrandeconcerto
lirismo. Prima di allora, avevo cordo.Volevoche“TheWeekend” sere umano. 1 Francesco Mannoni lemerlateeicamminamentisot- 2015». a ingresso libero. 1
34 Spettacoli LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Van Der Graaf Generator


Il motore non si ferma mai
Concerto-evento prog stasera al Live Club di Trezzo sull’Adda
Tre album in cinque anni più i progetti solistici: la band è viva
“La vita oscena” di Aldo Nove in scena al teatro Elfo Puccini di Milano
ALESSIO BRUNIALTI
TREZZO SULL’ADDA
TornanoinItaliaiVan
DerGraafGenerator,inconcer-
tostasera,alle22,alLiveClubdi
La vita oscena
viaMazzini58aTrezzosull’Adda
enon,comeerastatoannunciato
inunprimotempo,aVillaClerici
perchélamanifestazioneèstata
Elfo, c’è Nove
annullata (ma i biglietti già ac-
quistati,da20a30euro,restano MILANO assente, immediatamente sop-
validi per questa location). Difficileavvicinarsia“Lavita piantatadallapulsionedimorte.
Un’incursionedellabanddal- oscena”diAldoNove,letturaincendiaria, Il protagonista è soffocato da
lenostrepartièsempreuneven- libroestremo,nelsensopienoefortedel un’ansia di autodistruzione che
to:nonèuncasose,recentemen- termine, romanzo tanto breve quanto cerca di bruciare in un ossessivo
te, è stata pubblicata da Arcana intenso. ritualeerotico.Unacrisitotaleche
“La biografia italiana” curata CiprovaNicolaRussoche,conla si può risolvere soltanto o con il
dall’esperto Paolo Carnelli che compagnia Monstera, ne cura completoannullamentooconuna
presenterà il volume, sempre l’omonimoadattamentoteatrale, purificazioneassoluta.Quellaesi-
stasera alle 21, prima della per- inscenafinoasabatoalteatroElfo bita è una disperata offerta di sé
formance del trio. PucciniincorsoBuenosAires33 capaceditrasmettereunascanda-
Stasera i Van Der Graaf Generator saranno in concerto al Live Club di trezzo sull’Adda: un evento per il prog a Milano. losa vitalità.
Adesso sono rimasti in tre Alle 19.30 (biglietti a 15 euro, La confessione notturna di
Già, perché parafrasando i Ge- rezione futura (“From Genesis sostengono, e a buon titolo, che 2005, ma il sassofonista David infowww.elfo.org),leportedella Nove viene intrecciata da Russo
nesis, “and then there where to Revelation” e “The aerosol tralepieghedicapolavoricome Jacksonhalasciatolaformazio- SalaBaushsiaprirannoaprecipi- conlibereincursioninelSanGiu-
three”, alla fine sono rimasti in greymachine”),intrapresadopo “The Least We Can Do Is Wave ne un anno dopo. Con Hammil, ziosugironiinfernalipercorsida liano Ospitaliere di Flaubert, in
tre.TrailgruppodiPeterHam- alcuni assestamenti in forma- ToEachOther”,“HToHe,Who che si alterna tra chitarra e ta- ungiovaneuomochehaperduto cui sono la natura e gli animali a
mill e quello di Peter Gabriel ci zione. am The Only One” e “Pawn He- stiereoltreaproporreunadelle tutto:ilpadreelamadrenelgiro fare da specchio a un percorso
sononumerosipuntidicontatto, Ma il parallelo si ferma qui: arts” sia contenuta musica che vocipiùdistintivedelrock,suo- dipochimesi,epoilacasadoveha estremodiscopertaerinascita.Il
a cominciare da una celebrità PeterHammill,pertantiilpunto èriduttivocercarediincapsula- nanogliinossidabiliHughBan- vissuto.Lasuafebbrilesolitudine, risultatoèunospettacolovisiona-
conquistatapiùsolidamentein focale dei Vdgg non li ha mai re. ton (tastiere e basso) e Guy conseguenzadiunatragicaman- rioapertoasquarcid’immagina-
ItaliacheOltreManica,almeno abbandonati: semplicemente, Evans (batteria e percussioni). canzadell’Altro,èabitatadaifan- zione.
all’inizio, con la nascita di un quando ha deciso di averne ab- Restavano un nome di culto “Trisector” del 2008 è stato tasmideilutti.Perriuscireapren- IlromanzodiAldoNove,oltre
vero e proprio culto (durante il bastanzailGeneratoresièspen- E per bizzarro contrasto, men- il primo album in studio come dernecongedodecidecheprima chespettacoloteatrale,staperdi-
primotouritalianoquestimusi- to.Èsuccessounaprimavoltaa tredanoiquestidischivolavano trio, cui hanno fatto seguito il di tutto dovrà congedarsi da sé, ventareanchefilm.Sonoiniziate
cistisconosciutiaLondraveni- metàanniSettantaepoiallafine alti in classifica, in Inghilterra cerebrale“AGroundingInNum- fino in fondo, fino all’abiezione. dapocomenodiunmeseleripre-
vano letteralmente assaliti dai diquellostessodecennio,quan- restavano un nome di culto per bers”el’affascinantestrumenta- Un’overdose di cocaina per se,direttedaRenatoDeMaria,che
fan nostrani). dolastagionedelrockprogressi- musicisti anche insospettabili le“Alt”.Treopereincinqueanni, prolungare,estenuare,lapropria firmalasceneggiaturaconl’autore
Il successo per entrambi è voeraterminata.Naturalmente come Johnny Rotten, Marc Al- senza contare i live e i progetti fine,chesifaoscenaviacrucisnei e che ha coinvolto nel progetto
arrivato dopo un album d’esor- “prog”èunadefinizionechenon mondeJulianCope.Laseconda solistici:ilGeneratoreèpiùatti- gangli oscuri della perversione. anchelacompagnaIsabellaFerra-
diochenonrappresentavaladi- piace ai seguaci del gruppo che reunion della band risale al vo che mai. 1 Ma la vertigine sessuale è quasi ri. 1 Matteo Marelli

nuovetecnologie–hadichiarato
International Melzo File Festival ladirettriceartistica-Quest’an-
no, inanteprima, avremoilpia- Nardilocchi ritrova
Declinazioni della cultura digitale cere di proiettare l’ultimo film
di Peter Greenaway, un artista
a 360° che da anni lavora alla la beatbox perfetta
ricerca di un linguaggio, intri-
MELZO cerca e all’utilizzo di nuovi lin- to e dibattito sul satellite quale ganteepoetico,unaffascinante
Daoggiadomenica,lacultu- guaggi. Organizzato dall’asso- servizioingradodioffrirenuove misto di cinema e tecnologia». SEGRATE in loop qualsiasi suono. Il risul-
radigitale,nellesuemolteplicideclina- ciazione culturale Arci Spazio opportunitàlavorativeinambi- Tra i tanti appuntamenti, il tatoèqualcosadipiuttostoine-
Con “Storia impossibile” è
zioni, trova casa a Melzo. Mem,sottoladirezioneartistica to produttivo e nuove modalità 5lugliol’incontroconMaurizio dito, finora, in Italia: Andrea fa
stata la vera rivelazione di Sanremo
Comincialaquartaedizionedel- diChiaraBoeri,docentedieffet- di fruizione spettacolare. NichettieGuidoOrlandisulte- Giovani. un elettronica con consistenti
l’I-Meff, International Melzo tispecialialPolitecnicodiTori- La sera, alle 21, la grande madelfilmdoppio(daunostes- Andrea Nardinocchi, passato porzioni dubstep e R&B., qual-
FileFestival,concorsodicorto- no,ilfestivalavràsedealcinema inaugurazione con l’anteprima soscriptduefilm:unodifinzio- jazzisticoepresentedaloopwri- cosachesiavvicinaallesonorità
metraggi(oltretrentaquellise- Arcadia in via Martiri della Li- assoluta dell’ultimo film “Golt- neeunodianimazione)esabato ter, sarà stasera, alle 22.30 (bi- dei Massive Attack, di Timba-
lezionati per il concorso prove- bertà,strutturaall’avanguardia ziusandthePelicanCompany” 6 la presentazione de “Gli Abiti gliettia7euro),alcir- land, o Justin Tim-
nienti dalle principali scuole di nell’utilizzo di tecnologie. diPeterGreenaway.«Ognianno del Male”, web series milanese coloArciMagnoliain berlake,un“souldigi-
animazione europee e interna- Adaprirel’edizioneilconve- apriamo il Festival con un lun- in salsa thriller ambientata nel via Circonvallazione tale”, arioso e anti-
zionali)enuovetecnologielega- gno dal titolo “È il satellite bel- gometraggiochecostituiscauna Cimitero Monumentale. In- Idroscalo 41 a Segra- gravitazionale,
to alla sperimentazione, alla ri- lezza!”:unmomentodiconfron- buon esempio di creatività e gresso a 5 euro. 1 M. Mar. te, dove eseguirà i espressionedellasua
brani del suo primo anima elettronica.
album, “Il momento Difficiledargliuna
perfetto”. precisa collocazione,
Concorso del 2/7/2013
L’autore di “Un del resto come lui
66 7 81 49 50 Fine Before You Came posto per me”, feno-
meno di culto soste-
stesso ha dichiarato:
«non seguo nessun
89 51 77 56 1
61 86 2 22 70
80 12 64 56 70
3 4 18 29 64 90 Ormai l’urlo è disilluso nuto dal passaparola Andrea Nardilocchi genere, vesto le frasi
digitale sulle piatta- melodiche che mi
formesociali,hasaputoaggior- vengono in mente senza avere
15 55 24 27 49 nare il pentagramma della be- in testa una direzione. Le mie
52
MILANO post-rock,caricodifluidaagita- nemeritakermesse,solitaoffri- influenzesonogliascoltidiuna
4 74 53 23 63 «Battiamo i lividi per zioneenevrosiurbane,neglianni reilpeggiodell’anacronismoso- vita».
8 7 68 69 30 15 mantenerlisempreviola,perri- hasaputotrasformarel’inquietu- noro, proponendo moderne Tra le cose che a Sanremo
33 43 14 1 47 cordarcichesanfareancorama- dineadolescenzialeinunafebbre tendenzemusicalidirespiroin- sono mancate e che invece tro-
57 41 22 59 84 le». esistenzialechebruciaecorrode. ternazionale. veranno ampio spazio al Ma-
È così che si apre “Come fare Dall’italianoall’ingleseleloro Figlio degli anni Ottanta, gnolia, oltre al largo uso delle
18 56 33 32 31 anontornare”,ultimolavorodei canzoninonhannopersotensio- Nardinocchiriscopre,conilre- apparecchiature tecnologiche,
72 75 30 39 48 Fine Before You Came che pre- ne;suonanosempreistintive,in- vivalancora incorsodeldecen- ancheilballo,componentefon-
Quote Superenalotto
4 7 8 12 15 senteranno stasera, alle 22, al- time, sfrontate, composte con nio edonico, la beatbox, ovvero damentale per godere appieno
-
9.000.000,00
19.012,04
176,69
l’Arci Lo-Fi di Milano (ingresso un’umiltà e un’autenticità non suoni e basi ritmiche prodotte deibranidelgiovaneartista.Ap-
- 10,80 18 33 41 43 51 con tessera Arci a 7 euro) in via indifferenti. con la bocca, e la potenzia con passionato di freestyle basket,
Quote Superstar Pietro e Giuseppe Pestagalli 27. Leparoleurlatedeiprecedenti la loopstation, prima apparec- Nardinocchireinterpretalemo-
- 1.080,00 55 56 57 61 66 Il quintetto milanese, attivo dal album hanno lasciato il posto a chio e ora app. scaricabile su venzediquellosportacrobatico
- 100,00
- 10,00 74 80 81 86 89 2000, granitico interprete del un cantato cupo e lucidamente smartphone o tablet che per- inpartiturecoreograficheparte
17.669,00 5,00 suonoalienatopereccellenza,il disilluso. 1 M. Mar. mettediregistrareeriprodurre integrante dei pezzi. 1 M. Mar.
Spettacoli 35
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Oggi al via Suoni mobili La polifonia


Harmonia gentium
Sarà Courtois a dare il “la” stasera in basilica
E’ alla quarta edizione la rassegna tra Monza e la Brianza LECCO
È un programma squisita-
Questa sera l’appuntamento è a Villa Mariani di Casatenovo mentepolifonicoquellochesaràpropo-
stoquestaseraalleore21nellabasilica
di San Nicolò in Lecco – ingresso libero
– nel secondo concerto della rassegna
GIULIO MASPERI internazionale “Capolavori di musica
CASATENOVO religiosa”organizzatadall’associazione
PartequestaseradaCa- musicaleleccheseHarmoniaGentium.
satenovo la quarta edizione di IlcorogiovanilefemminileThe
“SuoniMobili”,ilfestivalorganiz- YoungWomens’sChoralProject
zato nel cuore della Brianza, tra diSanFrancisco(Usa),direttoda
leprovincediLeccoeMonza,pro- SusanMcName,eseguiràunpro-
dotto da Musicamorfosi per il grammadiampiorespirostilisti-
ConsorzioBrianteoVillaGreppi. co, accostando Monteverdi e
Finoal27lugliouncartellone Porpora al romanticismo di
riccodidateospitateinlocation Mendelssohn.Interessantesarà
suggestive: parchi, ville, vigne e poilatrattazionedelrepertorio
centricittadinidalfascinostori- tipicamenteamericanodeglispi- Carmina mea
co. “Suoni Mobili” è certo un ritual.
evento musicale, che porta in L’esibizionedelcorostatuni- lacelebreariatripartita«Basta,
BrianzaartistidelBelPaeseein- tense sarà preceduta da quella o Signore! O Signore, toglimi la
ternazionali,maèancheunave- delcorofemminileleccheseCar- vita».Treangeliscendonoapro-
trinaperilterritorioelesuesfac- mina Mea che, diretto da Anna mettergli soccorso. È un lieve
cettatureculturaliepaesaggisti- VascakovaBenedetti,eseguiràla terzettodisoletrentanovebattu-
che. Il tutto a ingresso gratuito LittleJazzMass,originalissima teelegantementeasimmetriche,
(concerti alle 21.30; info: suoni- interpretazionedellamissabre- chedecenniorsonoinGermania
mobili.it,sufacebook“SuoniMo- vis latina composta nel 2004 da perfinoibambiniimparavanoa
bili”ealnumero331.4519.922). BobChilcott,unodeipiùpopola- scuola,primadeldecennioanti-
«Comed’abitudinespaziamo ricompositoribritannicidimu- semita.
su un territorio coeso, tutta la sica corale, per il Crescent City Ilconcertocontinueràconil
Brianza, organizzando concerti ChoralFestivaldiNewOrleans. branodiunanonimocomposito-
dimusicajazz,etnica,contempo- Un tranquillo e rilas- remedioevale,“Inpa-
ranea,folk,conospitiinternazio- sato Kyrie seguito da radisum”,conilbrano
nalialcunideiqualihannoscelto Vincent Courtois inaugura la rassegna “Suoni mobili” unGloriadovesezioni In S. Nicolò rinascimentale “O
“Suoni Mobili” per l’unica data ritmiche si alternano
italianadellelorotournéeestive frontiera tra contemporanea e (Monza, Piazza Roma). Sabato adunnucleocentrale tappa magnummysterium”
diJakobHandlGallus
–commentaSaulBeretta,diret- jazz,efasuotuttoilgustodell’im- nellastessapiazzamonzesesarà piùespressivo,lamu- dei econunaseriedicom-
toreartisticodellarassegna–.Per provvisazionetipicodiquest’ulti- lavoltadelGiovanniFalzonePia- sica del Sanctus po-
questa edizione sono diverse le
Un concerto
mo. Oggi il musicista parigino si noless 4tet. trebbeesseredefinita
capolavori posizioni italiane dal
baroccoalromantici-
novità:innanzituttol’ingressoè da solista esibirà in solo, mentre tornerà Findallaprimaserataunospi- comeuna“ninnanan- di musica smo: “Quam pulchra
sempregratuito,unosforzonon e domani sulla scena del festival domani techearrivadaoltreconfine.«Il najazz”,mentreilBe- religiosa es” e “Ubi duo”, mot-
da poco in questo momento; e con il suo gruppo, Mediums festival mantiene il suo appeal, nedictusvivacizzaap- tetti di Claudio Mon-
alcuneseratemoltocuriose:il15
con il gruppo (Monza, Piazza Roma), un trio siamo riusciti a impreziosire il pena il tempo, per ar- teverdi; “Ave regina
luglio con lo spettacolo “Tennis completato da Daniel Erdmann cartellone con artisti di livello – rivare al forte sonoro dell’ Ho- coelorum”diIsabellaLonearda;
Songs” al circolo tennis Sirto di e Robin Fincker (sax tenore). continua Beretta – altre date da sanna; chiaramente ispirato al il Gloria e il Sicut erat dal “Ma-
Sirtori, il 16 con il “Tramonto in nonperderequelledelduoGriot blues, l’Agnus Dei prepara l’in- gnificat” di Nicolò Porpora e le
vigna” ospitato a Sirtori dal- Un intreccio di generi coniltrombettistatedescoVoe- tensoDonaNobisPacem,prima “Laudi alla Vergine Maria” di
l’azienda “Tre Noci”». “SuoniMobili”intrecciageneri lkerGoetze(16luglio),ilsenega- di giungere alla rasserenante Giuseppe Verdi.
estimolimusicalidiversi.Venerdì leseAblayeCissoko(voceekora; conclusione. Saranno poi eseguiti una se-
Violoncellista di frontiera toccherà allo “Spring Spring il 17) e il duo al completo il 18 Il coro femminile di San riedicomposizionicontempora-
L’aperturadell’edizione2013sa- (Boom Boom)”, un’opera tratta luglio; e i giovani Luca Aquino Franciscoapriràilsuoconcerto nee di Ross Whitney, Frank La
rà affidata a Vincent Courtois, dauncaposaldodellaletteratura (tromba) e Carmine Ioanna (fi- conilterzetto“Treangeli”dalla Rocca, Daniel Gawthrop e Jim
questaseraaVillaMarianidiCa- coreanadiYoo-JungKim,messa sarmonica) che il 21 luglio pre- secondapartedell’oratorioElia Papoulisperconcluderequindi
satenovo.Violoncellistadiprimo inscenaperlaprimavoltainEu- senteranno il loro primo disco diFelixMendelssohn.Eliatrova conunaseriediinnisacriespiri-
pianonellascenainternazionale, ropadallaGranOperaCompany “etno-jazz” prodotto da Paolo scamponeldeserto.Quieglipre- tual della tradizione america-
Courtois si muove sulla linea di diSeul,consopratitoliinitaliano Fresu». 1 sentaaDiolasuasofferenza,con na. 1 AngeloSala

A Palazzo Tittoni di Desio “Hotel Transylvania” Appuntamento


con il cinema
spazio anche al cabaret Bambini in platea al “Giugno
AIRUNO tano dagli umani, come nuova sironese”
DESIO fisso è quello del giovedì all’in- Riprendequestomercoledì dimora sicura per crescere la
Un’altra settimana di buo- segna della “Nasty Thursday” 3lugliolarassegnadicinemaall’aper- sua figlia adolescente Mavis. I
na musica e una novità, il cabaret di (ingresso gratuito), tutta vota- to, prevista ad Airuno. vari mostri che sostano nell’al- SIRONE
questa sera, al Parco Tittoni di Desio ta ai suoni elettro-funk. For- Laproiezionedelfilmall’aperto bergo sono per lo più Frank e Sarà la commedia
(via Lampugnani incrocio via Carlo mat di appeal nei giovani. per bambini “ Hotel Transylva- sua moglie Eunice, la famiglia “BuongiornoPapà”adanimare
Porta; info: parcotittoni.it e su face- Venerdì si cambia registro: nia”, infatti, prevista nell’ambi- di lupi mannari composta da questostasera,apalazzocomu-
book “Parco Tittoni Desio”). con la “Jah Ca’ Reggae Fest” (10 to del ciclo “Cinema sotto le Wayne e Wanda con la loro nu- nale, con inizio dalle ore 21, il
Nella cornice della suggestiva euro; in caso di pioggia al- stelle” si terrà in via Postale trita cucciolata, Murray la nuovo appuntamento con il
villa neoclassica firmata Pier- l’Honky Tonky di Seregno), vecchia 5, con inizio dalle ore mummia e Griffin, l’uomo invi- “Giugno Sironese” che prevede
marini, immersi nel verde dei giunta alla seconda serata; la 21.15. sibile. inziative fino a tutto il mese di
giardini, il festival continua ad notte di Desio vedrà comparire Hotel Transylvania (durata Al centodiciottesimo com- luglio.
allietare le serate brianzole. Boomdabash, il gruppo salen- 91minuti)èunfilmd’animazio- pleanno della figlia, Dracula le “Buongiorno Papà” è il film
Oggi si inaugura la rassegna Omar Fantini tino nato nel 2002 che in que- ne del 2012, diretto da Genndy permette di uscire dall’albergo del2013direttodaEdoardoLeo
settimanale dedicata al caba- ste settimane sta risalendo lo Tartakovsky. Il film, prodotto pervisitareilmondodegliuma- coninterpretiRaoulBova,Mar-
ret. Il Laboratorio comico con pubblico. Il “Cabarettificio” stivale con il proprio “Supe- dalla Sony Pictures Animation ni. co Giallini, Nicole Grimaudo e
i volti noti di Zelig, Colorado, gioca le carte giuste per anima- rheroes Tour” – per la prima perlaColumbiaPictures,ègira- MaDraculainrealtàorganiz- Rosabell Laurenti Sellers.
Central Station e Metropolis re Villa Tittoni nei mercoledì volta in Brianza. toconl’usodella computer gra- za un elaborato bluff nel quale Andrea è un quarantenne
organizza il “Cabarettificio”, di luglio. Nella stessa serata un big del fica ed è stato distribuito anche un’ordadizombie(chelavorano singlededitoallacarrieraedalle
quella che è da considerarsi la L’esordio di oggi sarà affida- reggae nazionale come in 3-D. per lui come addetti dell’alber- avventure passeggere conle in-
versione estiva della program- to a Omar Fantini, forse meglio Boomdabash e un artista mila- In seguito alla morte della go)fingediessereunafollainfe- numerevoliragazzechegligira-
mazione – di successo – che ha conosciuto come il “Nonno nese, Junior Sprea, resident moglieMartha,permanodiuna rocita per far tornare indietro no intorno.
tenuto banco, ogni mercoledì, Anselmo” di Colorado. Presen- del giovedì al Leoncavallo di folla inferocita, il Conte Dracu- Mavisfacendole credere che gli Lavora nel mondo del cine-
al Teatro comunale San Teodo- terà la serata Alessio Parenti, Milano e vincitore del contest la decide di ereggere l’ Hotel umanisianomalvagiepericolo- ma, fa il product placement, è
ro (ore 21.30; ingresso 5 euro). altro volto noto nel mondo del- organizzato dalla trasmissione Transylvania, un albergo a cin- si. Il piano riesce alla perfezio- moltoapprezzatonelsuolavoro
Divertimento, gag, improv- la comicità italiana. “Liberi Gruppi” di Radio Popo- questelledestinatoalsoggiorno ne, ma per sbaglio gli zom- ed è anche ricco:poi, incontra
visazione, coinvolgimento del Un secondo appuntamento lare. 1 G. Mas. di tutti i mostri del mondo, lon- bi... 1 F. Rad. una diciassettenne. 1 F. ad.
LA PROVINCIA
36 MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Sport
STRANOMAVERO OGGIINTV

Il principe Giannini emigra in Libano, farà il ct 13.00 Italia Uno Rubrica: Sport Mediaset
14.00 Sky Sport 1 Tennis: Wimbledon (Ottavi di finale)
Giuseppe Giannini è il nuovo commissario tecnico della nazionale libanese. 14.55 Rai Tre Ciclismo: Tour de France, quinta tappa
Lo ha confermatto l’ufficio stampa della Federcalcio libanese a Beirut, 17.50 Rai Due Rubrica: Tg Sport
precisando che la firma del contratto è avvenuta ieri nella capitale libanese 20.00 Eurosport 2 Calcio Campionato del Mondo U20
ma che solo oggi, durante la conferenza stampa, saranno svelati i dettagli 23.00 Sky Sport 1 Rubrica: Speciale Calciomercato
dell’accordo tra l’ex centrocampista della Roma e la Federcalcio libanese.
redsport@laprovincia.it
Tel. 031 582311 Fax 031 505003

NOTIZIARIO

Milan, avanti col Faraone CALCIO E GOSSIP

Non è più sul mercato


Ieri in sede l’incontro decisivo tra El Shaarawy e Galliani
La società ha annunciato ufficialmente la conferma della punta

MILANO
Ora Stephan El Shaa-
rawypuòandareinvacanzapiù
tranquillo.IlMilangliharibadi-
to fiducia, e lo ha tolto dal mer-
cato, come gli ha assicurato l’ad
rossonero Adriano Galliani in
un faccia a faccia durato circa
un’oraemezza,lontanodaocchi
indiscreti.
«Avanti insieme», ha certifi-
cato un messaggio sul sito del
club, «niente mercato, niente Pato-Barbara, stavolta è finita
voci,nienteaccostamenti».Voci
eaccostamenti,d’altronde,non
sonomancatinelleultimesetti- Dopodueanniemezzofiniscel’amoretraBarbaraBerlusco-
mane, da quando Galliani l’11 niePato.IlgiocatorebrasilianoaffidaaTwitterl’annuncio
giugnoha spiegatoche ElShaa- della rottura: «Dopo due anni e mezzo di amore e di molte
rawy era il giocatore della rosa cosebelleladistanzahamessounpuntofinaleallarelazio-
con più richieste, e che non po- ne».Lafigliadell’expremiersilimitaaconfermarelanotizia.
tevaessereconsideratounince-
dibile. In quei giorni si parlava Ora è ufficiale: Stephan El Shaarawy resterà al Milan
di un’offerta da 40 milioni di UNDER 21 CALCIO
euro dal Manchester City, una malavolontàdipuntareancora trequartista. Al momento il re- zato svizzero, 7 gol in 17 partite Di Biagio nuovo ct Cambiano 2 arbitri
cifra che chiunque di questi sull’italo-egiziano, 21 anni a ot- partooffensivoècompletatoda da quando a gennaio è arrivato
tempiprenderebbequantome- tobre, che ha un contratto fino Pazzini(fuoridaigiochialmeno nellacittàdelPalio,inclusouno degli azzurrini nella nuova serie A
no in considerazione. al 2018. fino a settembre), Niang, dal all’Inter,chenonguastamaiper Luigi Di Biagio è il nuovo re- Duedismissioniealtrettante
Questo significa che l’asti- giovanePetagna,senzacontare attirarel’attenzionedell’adros- sponsabile della nazionale promozioni dalla Can B alla
Nessuna proposta concreta nenzadagoldellasecondametà Robinho,semprevicinoalritor- sonero. Under21dicalcio.Glihaaffi- CanA.Sonolenovitàannun-
Madiproposteconcretenonne di stagione è considerata una no al Santos. IlSiena,retrocessoinserieB, dato l’incarico il presidente ciate dalpresidente dell’Aia,
sono mai arrivate in via Turati flessionefisiologica,echeMas- ha da poco speso circa 3 milioni della Figc, Giancarlo Abete, Nicchi alla presentazione
per l’attaccante, pagato dal Mi- similianoAllegrielasocietàva- Blitz a Siena per Emeghara dieuroperriscattarel’attaccan- preso atto della scelta di De- dellasquadraarbitraleperla
lan 10 milioni di euro due estati lutano ancora El Shaarawy (at- Qualcherinforzoserve,eproba- tedalLorientedèprontoaven- vis Mangia di non rinnovare stagione 2013/2014. Lascia-
fa,nèhannopresocorpolevarie teso a Milanello il 24 luglio, do- bilmente anche a questo ha la- derlo:6-7milionidieurobaste- il contratto alla guida del- noDaniloGiannoccaroeAn-
ipotesi di scambio con Jovetic, po le vacanze) la spalla ideale al voratoGallianiinmattinata,du- rebberoaitoscaniperrealizzare l’U21per’’tornareall’attività drea Romeo di Verona. Pro-
Kakà o Torres. In tempi di mer- fiancodi MarioBalotelli, anche ranteunblitzaSiena.Datempo una plusvalenza, preziosa vista quotidianasulcampo’’,lesue mossiMassimilianoIrratidi
cato ogni dichiarazione può es- selasquadranellaprossimasta- il Milan segue con attenzione lacomplicatasituazioneecono- paroleriportatedalsitodella Pistoia e Dino Tommasi di
seresmentitadaifatti,madopo gione non giocherà più con il InnocentEmeghara,attaccante mica della società e dell’azioni- Figc. Bassano del Grappa.
questoincontroilMilanconfer- tridente ma con due punte e un nigerianoclasse1989naturaliz- sta Monte dei Paschi. 1

Cavani, c’è il Psg


dettoconsecutivo,nonleaccade
dal 1935. Ho qualità simili a Formula 1, caos gomme Tour de France
Ibrahimovicevoglioriprender-
I piloti titolari ai test Crono squadre
Juve, ecco Llorente mi anche la maglia della nazio-
nale spagnola». Nel frattempo,
l’ad Marotta dice di aver chiuso
Vince la Orica
«Voglio lo scudetto» quasi completamente la porta
della trattativa con la Fiorenti-
LONDRA
Montaggio invertito delle
analisi di quanto accaduto sul
circuitoingleselaPirellisottoli-
Gerrans leader
na per Jovetic. «Con Tevez e gomme posteriori, pressioni basse, neachecoerentementeaquan-
Llorente-spiega-abbiamopre- camberspinti(l’angolaturadellegom- tosempreaffermatodallasocie- NIZZA
NAPOLI sodueattaccantidigrandequa- me, ndr) e cordoli alti. tà il range di pneumatici 2013, LaOrica-GreenEdgeha
E’ un’asta europea quella lità. Siamo a posto, anche se - Eccolaseriediconcauseindivi- se utilizzato in modo corretto, vintolaquartatappadelTourde
chesistascatenandosulnomediEdin- aggiunge più tardi - da qui al 31 duate dalla Pirelli per spiegare nonmette a rischiola sicurezza France2013,lacronoasquadredi
son Cavani. Ieri sul bomber del Napoli agosto può succedere di tutto. le anomale esplosioni degli dei piloti, ma presenta tutte le Nizza, di 25 km., e il suo leader,
è piombato infatti anche il Paris Saint Jovetic - racconta Marotta - è pneumatici nel corso del Gran caratteristiche di sicurezza ri- l’australianoSimonGerrans,vin-
Germainc.Cavaniavrebbel’apprezza- stata un’ipotesi che abbiamo Premio di Silverstone di dome- chiestedallaFia.«Quantoacca- citore della terza frazione, e’ di-
mento del tecnico parigino Blanc ma, percorso ma, viste le difficoltà nicascorsachehavistocoinvol- duto a Silverstone era del tutto ventatolanuovamagliagialladel-
chiaramente, il suo arrivo significhe- di rapporti, riteniamo di essere te quattro diverse monoposto: inatteso ed è la prima volta che la corsa francese.
rebbe un addio di Ibrahimovich. apostocosì.Inquestomomento laMercedesdiLewisHamilton, si è verificato in oltre un secolo La Orica, sul traguardo della
L’uruguagio, che si sta godendo siamocontentidiavercentrato la Ferrari di Felipe Massa, la di storia sportiva di Pirelli - ha CostaAzzurra,haprecedutodiun
un pò di vacanza dopo la fine i nostri obiettivi». ToroRossodiJean-EricVergne commentatoPaulHembery,di- solo secondo la Omega Pharma
dellaConfederationsCup,resta Insomma le affermazioni di e la McLaren di Sergio Perez. rettore Motorsport Pirelli - delbritannicoMarkCavendishe
alcentrodelmirinodelChelsea, Marottasuonanocomeunasor- Unsusseguirsidieventiano- Questi episodi, che hanno pro- di 3” la Sky dell’altro britannico
ilclubchepiùconcretamentesi ta di avviso alla Fiorentina: ab- malirispettoaiqualiilfornitore vocato innanzitutto il nostro Christopher Froome.
sta muovendo per portarlo alla bassando le pretese dai 30 mi- unico si difende e punge i team, profondorammarico,hannore- Latappae’statacaratterizzata
corte di Mou: secondo i rumors lioni di euro finora insistente- annunciandochecomunquedal sourgentiqueicambiamentidai da un’andatura molto forte, con
dellastampainglesei’blues’sa- Fernando Llorente ieri a Torino menterichiesti,sipuòriprovare Gp di Germania in pista verrà noigiàproposti,cheintrodurre- una velocita’ media di quasi 60
rebbero pronti a lanciare una a parlare. Ragionando anche su messal’evoluzionedellegomme mo dalle libere di venerdì pros- Km. Orari.
nuova offerta per Cavani arri- sconto sulla clausola è reale. giocatori da inserire nell’affare 2013, la cui affidabilità è stata simo in Germania». Intanto è Oggie’inprogrammalaquinta
vando fino a 58 milioni di euro, La Juventus intanto ieri ha perlimarel’esborsoincontanti: già sperimentata nelle prove li- stato previsto che ai test di Sil- frazione,laCagnessurMer-Mar-
cinque in meno rispetto alla presentato Llorente. Subito da Marrone a Quagliarella, a bereinCanadaecherappresen- verstonedilugliopotrannopro- siglia, di 228.5 km., prevalente-
clausola di rescissione stabilità molto chiaro nelle sue prime Isla.Ancheperchéèunmercato talarispostaottimaleallecarat- vare i piloti titolari. E i rookie? mente pianeggiante, con 4 Gran
dal contratto. E la possibilità dichiarazioni.«Voglioaiutarela «connotato dal baratto, visto teristichetecnichedeltracciato Tutto da definire. Valsecchi Premi della montagna (tre di
che lostessoCavani chieda uno squadra a vincere il terzo scu- che circola poco denaro». 1 delNurburgring.Dopol’attenta aspetta di sapere. quartaeunoditerzacategoria). 1
Sport 37
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Il nuovo Lecco è ancora un “cantiere” Martin Asiedu


e Chessa
hanno trovato
Una decina di giocatori pronti a restare squadra
Sul fronte societario le trattative sono in corso per nuovi possibili ingressi Serie D
Mister Roncari può contare su uno zoccolo duro di fedelissimi pronti a restare LECCO
Pian piano i “fuoriusciti” della scorsa
stagione si stanno tutti accasando.
Dopo Mario Chessa, approdato
alla Pergolettese, anche Martin
drea Gritti, Matteo Aldegani, Sembra che ci sia disponibilità OfosuAsieduhatrovatosistema-
Serie D Luca Redaelli, Stefano Mauri, a parlarne, in ambito Cento zione.ÈstatochiamatodallaVi-
MARCELLO VILLANI Manuel Romeo, Nicola Rota, Bluceleste. gor Lamezia in Lega Pro. Nella
LECCO Carlo Ripamonti e anche quel- squadracalabresediSecondaDi-
La situazione in casa blucele- lo di Davide Castagna, che per Urge una definizione visione Martin dovrà cercare di
ste è decisamente fluida. qualche ora, l’altro giorno, era Ma anche per questo motivo, migliorarequelloche,nellascorsa
Si attende in settimana il stato dato per partente (dire- urge una definizione della que- stagione,èstatoilpeggiorattacco
“sì” o il “no” dei due imprendi- zione Renate). Ipotesi da lui stione societaria: Rusconi non dellaexC2,consoli26golall’atti-
tori milanesi che avrebbero stesso smentita. azzarda il passo più lungo della vo…InsiemeaMarioChessa,an-
“approcciato” il Lecco. Si sta, invece, trattando an- gamba perché sa perfettamen- dràagiocareunaltro“lecchese”,
Da una parte c’è Antonio cora con Leo Di Ceglie e con te che all’orizzonte c’è qualcu- ovveroildifensoredell’Olginate-
Rusconi che aspetta di capire Roberto Rudi che hanno chie- no che lo potrebbe sostenere, seAlessioJovine,classe1991,ac-
se gli sarà fatta una proposta sto un approfondimento della oppure che potrebbe “sosti- caparratodall’ambiziosasocietà
d’ingresso nella Cento Bluce- situazione perché entrambi tuirlo” nell’acquisizione del giallobluanch’essoperlaSeconda
leste. sono stati richiesti pacchetto societario della Cal- Divisione.
Dall’altra la fami- da altre serie D: Di cio Lecco. Inutile prendere de- Tornando, invece, agli ex blu-
glia Invernizzi che Alcuni Ceglie dalla Pro Se- cisioni azzardate quando, en- celesti, è curiosa la notizia che
potrebbe essere con- sto e Rudi dall’Inve- tro la settimana, la situazione vuole Christian Romanelli, ex
tattata direttamente imprenditori runo dell’ex diesse (si spera) dovrebbe definirsi giocatoredelLeccoinPrimaDivi-
da questo duo (ma si milanesi Raineri. meglio… sione,approdareinEccellenza,al
parla di un possibile Il problema è so- Per questo, al di là della Sangiovanni Valdarno. Per lui,
terzo imprenditore
sarebbero lamente di natura “lista”, Rusconi sta tenendo in classe1985,exScandicciinserie
interessato a entrare interessati economica nel senso stand-by molti giocatori che si D (21 presenze e 3 reti), sembra
nell’operazione), per al Lecco che, tranne per chi sono proposti. il canto del cigno anche se l’età
l’acquisto diretto aveva un rimborso Di sicuro, oltre al ritorno dal non è certo veneranda…
della società. Purché speso molto basso, la prestito al Novara di Luca De Intanto un altro “ex”, ma nel
si faccia in fretta. proposta è stata quella di con- Toni (portiere classe 1994), si settoredirigenziale,ovveroUm-
fermare l’emolumento della sono fatti avanti Manuel Bona- bertoSozzi,presidentedelLecco
I giocatori contattati passata stagione. Chi (Redaelli, cina (centrocampista ex Lega inEccellenza(2003/04),dadiri-
Ma la Cento Bluceleste, che Aldegani in primis) aveva un Pro del Lecco), e alla finestra genteèdiventatopresidentedel
attraverso Antonio Rusconi sta rimborso poco più che simboli- ci sarebbe un giovane portiere Crema1908,cheèiscrittoproprio
contattando i giocatori della co, dovrebbe vedersi alzato il dall’Atalanta: Andrea Mora alcampionatodiEccellenzalom-
“lista” (ovvero la dozzina di “contratto”. Ma restano le giu- (classe 1995). 1 bardo.
ragazzi della scorsa stagione ste rivendicazioni di chi, come A questo proposito si scopre
che Roncari vorrebbe riconfer- Castagna, avendo segnato 25 cheSozzi,cheavevapiùvoltepa-
mare), avrebbe già qualche gol in stagione ed essendo un Sul sito web lesato la voglia di entrare nella
freccia al suo arco, sul piano perno pressoché insostituibile SUL NOSTRO SITO Cento Bluceleste, non è mai en-
ALTRE FOTO E NOTIZIE
tecnico. della squadra, vorrebbe rico- SUL CALCIO LECCO tratoeffettivamentenellacompa-
Rusconi avrebbe ricevuto, nosciuto il suo impegno e il suo gineguidatadaAntonioRusconi,
da indiscrezioni, il “sì” di An- attaccamento alla maglia. 2 www.laprovinciadilecco.it Mister Roncari, la certezza da cui riparte il Lecco restandone alla finestra. 1 M.Vil.

Lini(’95), difensore dal Feral-


L’ex bluceleste Poi piSalò, mentre per i portie-
ri(già citati che sono tre ’96)
Casateserogoredo non scherza
non accetta l’offerta ricade la preferenza su Andrea
Salvetti come titolare, portiere
degli allievi, premiato dal sito
Messi a segno altri due colpi
dell’OltrepoVoghera “calcio camuno.it”.
Gli altri portieri sono Luca
Guerinoni dalla squadra junio- Calcio mercato dilettanti
res e Belleri dalla Pavoniana. LECCO
Non è riuscito, invece, l’accor- Due giovani di valore per la Casatese-
do con il portiere della prima- rogoredo, che continua la sua campa-
vera del Padova, Filippo Pela- gnadirafforzamentoinvistadelpros-
ti(’94), residente a Rudiano. simo campionato di Promozione.
Gran movimento di nomi da Dopoi“topplayer”AlessioGal-
parte del direttore sportivo luccio, Fabio Manzoni, Paolo
della Caronnese Walter Vago, Colombo,RobertoRiva,Riccar-
sul suo taccuino sono comparsi do Ghidelli e Francesco Rossi,
i nomi degli attaccanti: Davide il direttore sportivo Andrea Ri-
Castagna(’91), Lecco; Nicola va ha ingaggiato due classe ’94
Lenzoni(’78), Sambonifacese; di sicuro valore.
Cristian Spampatti(’89), Triti- Uno è Matteo Crimella, di- Matteo Crimella Alfredo Oltolina
um; Fabio Cardinio(’87), Fol- fensorechehadisputatoleulti-
gore Caratese; Francesco meduestagioniinPromozione, hadisputatol’ultimastagionein cheilRobbiateavevaannuncia-
Giangaspero(’93), Seregno; prima al San Zeno e poi all’Atle- Prima categoria. Sempre in Se- to di aver prelevato dall’Ars Ro-
Adriano Marzeglia(’86), Ver- ticoNibionnoCivate:ilgiovane conda, il Galbiate 1974 ha svin- vagnateneopromossainSecon-
Riccardo Poi ha detto “no” all’OltrepoVoghera bania-Pianese. Ma la priorità lecchese era stato pure contat- colato il portiere Alex Brivio ed da, hanno invece cambiato de-
è su Moretti(’83) della Pro Se- tato dal Mapellobonate, futuro è ora alla ricerca di un altro nu- stinazione.Entrambiandranno
l’affare potrebbe andare in sto, la Caronnese lo insegue da avversariodiLeccoeOlginatese mero uno da affiancare al con- a rafforzare la Nuova Brianza
Mercato serie D porto. tre anni. inSerieD,maharifiutatopervia fermato Giovanni Panzeri; la Sportiva del direttore sportivo
LECCO Per quanto riguarda invece Sempre sul taccuino del di- della maturità che dovrà soste- società biancoverde ha anche Giuseppe Viganò.
A piccoli passi si muove l’OltrepoVo- la società bresciana del Monti- rettore sportivo, fra i centro- nere. L’altro è Nicolò Longoni, ceduto il centrocampista Carlo L’Oratorio Bulciago ha uffi-
ghera nel calciomercato che ha con- chiari si è assicurata Mauro campisti compaiono i nomi di portiere della Folgore Caratese Battiston (’93) all’Aurora San cializzatoilnomedelsuonuovo
tattato Riccardo Poi(’84), attaccante, Bonaccorsi(’86), attaccante, Chimenti(’90) del Gozzano e che lo scorso anno è stato vice Francesco, dove approderà an- allenatore: sarà Alfredo Oltoli-
e ha incassato una risposta negativa dal Folzano(Eccellenza) e An- Fabio Rovrena(’94) dell’Asti; campione d’Italia con la Junio- chel’ormaiexattaccantegalbia- na, che due anni fa ha guidato la
dell’ex bluceleste. drea Tedoldi(’93), centrocam- come difensori Merlin(’79) resechenell’ultimastagioneha tese Davide Branduardi. La Po- San Giorgio Casatenovo in Se-
Le ambizioni del giocatore so- pista dall’Asti. E’ lotta aperta della Lavagnese e Roberto Ru- collezionato dodici presenze in lisportiva2001hainvecemesso conda categoria e che aveva già
no in una categoria inferiore: con il Darfo Boario per ingag- di(’87) del Lecco. panchina in Serie D. gli occhi su Giacomo Milesi, allenatoaBulciagonellastagio-
l’Eccellenza piemontese nella giare il bomber Stefano Loren- Da segnalare, inoltre, una ScendiamoinSecondacate- centrocampistaclasse’91cheha ne 2009/10.
squadra dell’Osmon Suno. La zi appena tornato dagli Stati nota informativa di un ex blu- goria,dovecontinuaacambiare giocato due stagioni in Promo- I gialloblù hanno anche in-
società vogherese sta contat- Uniti, altre società seguono gli celeste, Mattia Biso(’77), cen- pelle l’Arcadia Dolzago. La so- zione all’Atletico Civate Lecco gaggiato il portiere Francesco
tando anche un altro ex bluce- sviluppi del caso per poterlo t r o c a m p i s t a ( n e l cietàdeldsVittorioCastagnaha e l’ultimo campionato in Prima Corti (’91), ex Virtus Malgrate
leste, Fabio Rovrena(’84), cen- strappare alle due società bre- Lecco1998/99) con trascorsi in lasciato libero il portiere Stefa- categoria a Barzago. ValmadreraeMalgrateC5Avis,
trocampista (nel Lecco sciane. Serie A e B è andato all’Anco- no Tramuzzi e lo ha sostituito TantelenovitàinTerzacate- eildifensoreGianlucaPirovano
2005/06, solamente due pre- Il Darfo Boario ha avuto in na(Serie D) proveniente dalla conGiacomoFrigerio,classe’82 goria. Il bomber Stefano Villa e (’89) dell’Ars Rovagnate. 1 M.
senze), l’anno scorso all’Asti e prestito il giocatore Matteo Civitanovese. 1 M. Inv. che proviene dal Merone, dove il difensore Stefano Bighellini, Val.
LA PROVINCIA
38 Sport MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

Una Manzoni scatenata


È tutta d’oro in superG
L’azzurra del Valsassina Ski Team anche d’argento in gigante
Ottima la prova di Mattia Arrigoni sesto nel super gigante

Daniela Gilardi, a sinistra, con Elena Tagliaferri


Sci d’erba

Corsa in Montagna
ALESSANDRO MONTANELLI
BARZIO
Fine settimana prolifico per la
portacolori del Valasassina Ski
Team Antonella Manzoni nelle
prove Fis di sci d’erba a Stitna
Nei tricolori master
Nad Vlari (Cze).
Dopoilsuccessonelsupergi-
i lecchesi in evidenza
gante iniziale, Manzoni è stata
argento in gigante.
Bene in campo maschile an- 57.03.MarinoTagliaferri(Pol.Pa-
cheMattiaArrigoni(pureluidel Corsa Montagna gnona)èinvece31°negliMM55
ValsassinaSkiteam)sestoinsu- ADRARA in 1:08.25; 44° Giuliano Greppi
pergigante.Maveniamoindetta- AdraraSanMartino(Bg)haospi- (Osa Valmadrera) in 1:11.54.
glioallegare.Nelsupergdonne, tatoiCampionatiItalianiIndivi- Nellaclassificapersocietà49^
comericordato,oroperlaparla- dualiediSocietàdicorsainmon- Pagnona,51^perl’OsaValmadre-
scheseeazzurraAntonellaMan- tagnariservatiallecategorieMa- ra, 73^ la Libertas Cernuschese,
zoni:l’italianahamessoallesue ster. 74^ i Runners Colico e 97^ la Sev
spalle due ragazze ceche: Adela Ilmigliorrisultatopergliatleti Valmadrera.
KettnerovaeZuzanaGardawsfa. lecchesiincampomaschileèsen- Distanzadi6.2kmancheper
DiciottesimalagiovaneElisabet- La sciatrice del Valsassina Ski Team, Antonella Manzoni zadubbioilterzopostonellaca- le femmine con l’ottima Elena
taPolvara(ValsassinaSkiTeam). tegoria MM60 conquistato da Tagliaferri (Pol. Pagnona) che
(Cze)epiazzad’onoreperAnto- caincondizionifisichedavvero piùroseaaspettativa.Ringrazio Aurelio Moscato della Libertas vince nella sezione MF35 in 36
Bene Fortmann nellaManzoni,terzaJacqueline invidiabili e questo lascia ben il preparatore atletico Mario Cernuschese. minuti netti. Tra le MF40 nona
Tragliuominiprimolosvizzero Gerlach(Austria),18^laPolvara sperareperl’immediatofuturo. Grassi per avermi messo fisica- Per lui tempo finale di 35.32 la compagna Angela Lizzoli in
StefanFortmann,secondoEdo- (Valsassina). mentealtopdopolagravidanza, sulpercorsodi6.2Kmedislivello 43.09, mentre Daniela Gilardi
ardoFraueterzoNicoBalek(Au- Decisamentemenobenesono Una citazione di merito sapevodiesserecompetitivama complessivo di 600 metri, con della Sev Valmadrera si impone
stria).SestoArrigoni(Valsassi- andate le cose in slalom, gara in Una citazione di merito anche francamente non di poter rag- Giovanni Civillini della Sev Val- tra le MF45 in 38.27. Elena Gio-
na). In gigante (m), si prende la cuiiltrisvalsassineseèstatoco- perMattiaArrigoniottimosesto giungerel’eccellenzaincosìbre- madrera 40° in 48.38. vannaFustelladell’AtleticaLecco
rivincita l’azzurro Frau, meda- stretto all’abbandono per varie in supergigante. Leggermente vetempo».Edoraunalungatra- Perquantoriguardailtraccia- Colombo si classifica quarta tra
gliad’oroperlui;secondoilvin- problematiche. sottotonoinvece“Betty”Polvara sferta attende Manzoni, si vola todi10.360Km,con800metridi le MF55 in 44.52, categoria che
citore del superg Fortmann e Manzonicentradunqueilter- entrambelevoltediciottesimaal sinoinGiappone.«Sì,insiemead dislivello,tragliMM3516°Ilario vedeancheilsestopostodiNadia
bronzo Martin Stepanek (Rep. zopodiodistagioneinaltrettan- traguardo. Elisabetta Polvara andrò in Tosarini dei Runners Colico in Bolis(OsaValmadrera)in46.16.
Ceca)e21°Arrigoni(Valsassina te uscite (terza, seconda e pri- Contenta,enonpotevaessere Oriente per affrontare dal 19 al 54.10, mentre tra gli MM50 12° Alivellosocietario12^Pagnona,
Ski Team). ma), un avvio assolutamente diversamente, Antonella Man- 21lugliotregareFispropriosulla Gianbattista Muttoni della Pol. 24^laSevValmadrera,30^l’Atle-
Quindinelgiganteinrosasuc- prepotente per la neo mamma zoni:«Sonodavverofelice,leco- pistaincuiasettembreverranno Pagnona in 56.12 e 15° Roberto ticaLeccoe,infine,32^l’OsaVal-
cesso a Anna Lena Badendea cheètornataall’attivitàagonisti- sestannoandandobenoltreogni disputati i mondiali». 1 Masciadridell’OsaValmadrerain madrera. 1 C. Zub.

Fontana e Viganò con l’ azzurro


le, ovviamente le prime posi-
zioni sono lontane, ma il vero Maratona
risultato è esserci». Entusiasta
Franciacorta
Andranno agli Europei Under 23 anche il valsassinese Michele
Fontana che sabato sera ha
corso anche la 10 km del Man-
Buona prova
zoni ottenendo un ottimo per Viganò
gna continentale 81 atleti, di «Sono contentissimo, è un quarto posto di fronte agli spe-
Atletica cui 43 uomini e 38 donne. sogno che si realizza - spiega cialisti di queste competizioni.
LECCO L’elenco comprende anche Viganò -, l’obbiettivo dell’anno «Spero di fare meglio del-
Il Direttore Tecnico Organizzativo i nominativi dei due portacolo- era raggiungere questi Europei l’ultima esperienza agli Euro- Corsa
delle squadre nazionali Massimo Ma- ri dell’Atletica Lecco Colombo e per questo abbiamo lavorato pei perché mi ero ritirato - LECCO
gnani ha ufficializzato i nomi dei con- Costruzioni Giacomo Viganò tanto, io, il mio allenatore Vit- spiega Fontana -. Lo stato di Biagio Viganò, portacolori del
vocati per i Campionati Europei, ri- e Michele Fontana (ora nel torio Zeni. La mia società e i forma è buono e quindi penso TriathlonLecco,hapresoparte
servati alla categoria Under 23. gruppo dell’Areonautica). miei genitori che mi hanno di poter far bene. Ma non vo- nel fine settimana alla Marato-
Campionati che si disputeran- Il primo sarà impegnato nel- accompagnato anche all’estero glio fare pronostici perché so- nadellaFranciacorta,nellapro-
no a Tampere, in Finlandia, dal la 20 km di marcia, mentre il per realizzare i tempi che mi no sempre gare di alto livello vincia bresciana, gara di corsa
10 al 14 luglio. secondo, tesserato anche per servivano per partecipare. e per ottenere una buona pre- su strada divisa in tre tappe per
In totale sono stati chiamati l’Aeronautica Militare, gareg- Spero di fare una buona gara stazione bisogna essere pres- un totale di 42,195 km.
a vestire l’azzurro per la rasse- gerà nei 5000 metri. e di migliorare il mio persona- Michele Fontana soché perfetti». 1 C. Zub. Venerdìprimaprovaconpar-
tenza da Adro ed arrivo a Corte
Franca per un totale di 11,098
Km.
Per Viganò tempo finale di

Trofeo Province Allievi, lecchesi da podio


Agodi (Cernuschese) nei 2000 48.36 e 47^ posizione in campo
siepi chiusi in 8:26.42 e Gloria maschile.Sabatoèstatalavolta
Algarottinelsaltoinlungoatter- della Quattropassi in Francica-
rando a 5.12. Punti importanti corta,storicagarasulladistanza
portati partendo dalle Allieve. dallastaffetta4x100,conMazzo- della mezza maratona. Viganò
Atletica OttimaprovaperGiuliaMaz- leni e Ferrario, che in 48.76 è se- chiude con il tempo di 1:36.41
CUNEO zolenichechiudesecondanei100 conda dietro Torino. con il 124° posto.
Ottimaprestazioneperlarappresenta- metricorrendoin12.43.Bronzo IncampomaschilebrillaMi- Da sottolineare in questa
tiva Como-Lecco Allievi/e impegnata inveceperMartaMengardonella cheleLonghi,secondonell’alto prova l’ottima prestazione di
domenicaalsecondo Trofeo dellePro- 5kmdimarciachiusain29:24.84 con1.97.Quintoesestopostoper Paolo Pizzato della Libertas
vince disputato a Cuneo. eperFedericaSampietronelpeso AndreaBellofioreCernuschese) Cernuschese,quartoaltraguar-
Imaschichiudonosecondidietro 3 kg gettato a 10.34 nel quinto eAlbertoBellinzoni(Merate)ne- do e vincitore tra gli MM35 co-
alLyone,lefemmineterzedopo tentativo;pesochevedeIsabella gli 800 metri corsi in 1:59.58 e prendoiltracciatoin1:12.52.19°
Torino e ancora Lyone. Nella Beretta settima con 8.75. 1:59.70.QuintoNicolòPadovani Alberto Proserpio della Torre-
classificacombinatailarianiso- Brava anche Marta Ferrario nei2000siepiin6:30.85mentre villaMonticelloin1:23.07,quin-
noterzicon288punticontroi318 nei100ostacoliin15.38classifi- LorenzoCogliatidellaVirtusCal- to MM40.
del Lyone ed i 303 di Torino. candosi quarta. Veronica Fasoli co si ritira. Tra le donne 25^ Vittoriana
IngaraalCampoScuolaMerlo è7^nelsaltoinaltocon1.55.Negli Esaie Kula è 14° nel salto in Motta(Cernuschese)in1:47.34,
numerosi gialloblu dell’Atletica 800 metri Alessia Bergamini è lungoatterrandoa5.59.Nellega- nona MF45. Infine la terza tap-
LeccoColomboCostruzionioltre ottavain2:26.13conlacompagna re di contorno Manuel Spandri pa a Corte Franca di 10 km che
adaltriatletidellanostraprovin- di squadra Rebecca Corti 15^ in corregli800Junioresin2:01.60 vedeilleccheseclassificarsi40°
cia, vediamo come si sono com- 2:40.24. Ottave anche Amelia La squadra Allievi di Lecco e Como FOTO MARONGIU , quarto. 1 C. Zub, in 44 minuti netti. 1 C. Zub.
LA PROVINCIA
MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013 Sport 39

Corti in grande Primaluna


Crippa cade ma non molla evidenza e Valsassina
a Imperia unite nel nome
Prestazione eroica a Spoleto Bene Della Valle dello sci fondo
Il pilota di Ello è scivolato nella prima prova, poi ha recuperato Mini Enduro Scidifondo
Gaiardoni: «Che sfortuna, avrebbe potuto anche vincere» MENDATICA
Continua l’avventura del campionato
PRIMALUNA
Novità in seno allo sci club Primaluna, i
italiano del mini enduro con i lecchesi duepresidentiPieroColomboePieran-
ancora una volta protagonisti. geloCanepari(quest’ultimonumerouno
AncheaMendaticainprovincia delValsassinaski-team)sisonoaccorda-
aSpoletopotevaesseretranquil- di Imperia i nostri giovani del- ti.
Enduro lamente su uno dei gradini del l’enduro giovanile si fanno ono- Obiettivoformareunsolopoloper
OSCAR MALUGANI podio. Ci rifaremo, lo spero già re andando pienamente a punti loscifondovalsassineseedicon-
SPOLETO domenicaprossimanegliAsso- in due differenti categorie. seguenza“pilotare”iragazzidello
Ancoraunagaramagicarovinata luti d’Italia in provincia di Cu- Ma in provincia di Lecco sci nordico targato ski - team al
solodallasfortunaperillecchese neodovesperiamodinonessere arriva una vittoria nella catego- Primaluna. E così nella stagione
RiccardoCrippaprotagonistaa il bersaglio dela malasorte». ria Esordienti 65 per merito del agonistica2013/14Pietro,Goretti
Spoletodiunavittoriamancata, grintoso talento di Bosisio Pa- Stefano Goretti, Chiara Busi, Si-
per colpa di una caduta nella Bene la Reverditi rini Lorenzo Corti porta al suc- moneBossettieAnnaTagliaferri
primaprovaspecialedellatappa AncheicoloridelmotoclubOg- cesso la Ktm 65 cc difenderannoicoloridelPrimalu-
delcampionatoitalianoenduro. giono Fast Team, sono degna- Nelle dieci prove speciali na.Idettaglidell’operazionelirac-
IlgiovanepilotadiElloparte menterappresentatinellacate- previste dall’organizzazione contaPieroColombo:«Diciamo
subitoaSpoletoconilcoltellotra goriafemminiledaPaolaRever- Corti strapazza tutti i suoi 20 cheinsiemeaCanepariabbiamo
identiallaricercadellavittoria, diti che ottiene un ottimo terzo avversari di categoria vincendo deciso di agevolarci il compito a
ma una brutta caduta gli fa per- postodicategoriaconlasuaGas ben nove tratti cronometrate vicenda.Noilogicamenteagiremo
dere 90 preziosi secondi che lo Gas300/2T.Ancheilmotoclub a cui aggiunge un sesto posto nelfondoegrazieall’inserimento
portano dopo la prima speciale Val San Martino di Vercurago che proiettanoLorenzosulgra- deiragazziappenaelencati,gua-
cronometrataal22°postonella può dirsi di essere soddisfatto dino più alto del podio in una dagneremo in competitività. Il
classe E1 125 Under 23.. delrisultatodelgiovaneenduri- categoria dove il lecchese po- Valsassinaski-teamlavorerànella
Da qui però comincia la rin- sta di Olginate, Andrea Rocchi. trebbe aspirare al titolo tricolo- discesacometradizionevuole,per
corsa di Riccardo Crippa a un Il diciassettenne Rocchi re 2013. mantenendo la realtà dello sci
possibile podio ma alla fine di sembra sempre più a suo agio Anche tra i concorrenti Ba- nordico a livello giovanile. Noi
una gara lunga con sette prove con la Husaberg 125 dove con- by del Minienduro siamo de- continuaColombocioccuperemo
specialilpilotadellaYamahain quista nella classe “A” il 13° po- gnamente rappresentati con dai baby sprint alle categorie ju-
forzealmotoclubParinichiude sto. l’olginatese Davide Della Valle nior,nullaleduesocietàcontinue-
la sua rimonta al 5° posto. Nella classe “E2” senior le che con la moto austriaca della rannoarestareautonome,ribadi-
nostre speranze sono affidate casa di Mattinghoffen la Ktm sco ci siamo solo dati una mano
Risultato bugiardo tutteaRiccardoPeroni(McOg- 65 il lecchese per una manciata per migliorare le nostre compe-
Unrisultatobugiardo,perCrip- giono) con la Husqvarna di secondi sfiora il podio accon- tenzesportive».Intantoanchese
pachemetteinrisaltolesuedoti 310/4T.preparatadapapàGianni Il giovane pilota lecchese Riccardo Crippa tentandosi così di chiudere al lastagioneavenireèancoraaisuoi
aggiungendo al 22° posto della Perseidellesetteprovecro- quarto posto in una categoria albori,stannoandandobeneipri-
primacronoun3°posto,quattro nometrate Peroni è li a lottare Dasegnalare,infine,chenel- dove il vincitore è il bergama- miallenamentiestivicomeram-
2° e un 4°. peril6°/7°postopoinell’ultima lacategoria“E1”Faccaroinsella sco Luca Ruffoni pure lui sulla menta lo stesso Colombo. «Si il
«Riccardo è andato ancora il patatrac con Riccardo Peroni Il suo meccanico alla Yamaha però non centra la Ktm. nostro lavoro a secco procede a
una volta fortissimo- dice Ro- costrettoalritiroperunproble- zonapuntipuravendotermina- Anche per Della Valle ci so- gonfie vele. Un lavoro basato al
bertoGaiardonisuomeccanico mameccanico.Altraguardoin- «Vedremo di rifarci to la difficile gara di Spoleto, il no buone possibilità di poter solitosuski-roll,corsainmonta-
eassistentenellecorse-peccato vececiarrivailpilotasenjorAn- già domenica suo18°postohapiùunsignifica- cogliere a fine campionato un gnaebiciiragazzisonobellicari-
perquellacadutafortunatamen- dreaFaccarochedaqualchean- to personale che quello per la posto sul podio che conferme- chiinsommalavogliadifarenon
te senza danni al pilota che ha no indossa la casacca del M.c.
Riccardo è in forma» classificadelcampionatoitalia- rebbe la sua crescita agonistica. mancaeciòmilasciabensperare
rovinato la nostra festa perché Parini di Bosisio. no. 1 1 O. Mal. in prospettiva futura». 1 A.Mon.

Gran Prix internazionale d’Italia Ai Regionali Esordienti A


condo nella 500 metri strada e
decimo nella 15.000. In campo
femminile Iris Andreoni ottie-

Doppietta del brianzolo Colangelo ne un decimo nella 500 pista.


Tra le giovanissime da ri-
niente podi per i lecchesi
marcareilquintopostodiGreta
Ripamonti (Padernese) nella 22.ElisaViganò(01VU)2’28”75.
dalizi al via con la Padernese ottavo nella 3000. 400 pista; il nono di Giulia Bel- Nuoto (M) 20.Marco Gatti (00 CL)
Rotelle che conclude dodicesima e la Sul gradino più del podio lani (Roseda) nella 200 strada, MILANO 2’20”68.
BELLUSCO Padernese e al diciassettesimo sale anche il rosedino Mattia ed il decimo di Rebecca Vala- Davenerdìfinoadomenicasonoscesi 400stilelibero:27.ElisaVi-
Eroe di giornata, nel pattinaggio a posto la Roseda Merate. Gianuarioprimonella200pista gussa (Roseda) nella 400 metri inacqua,nellapiscinadiMecenate(Mi- ganò (01 VU) 5’17”94. (M)
rotelle, Maicol Colangelo, atleta che Giornata straordinaria per Esordienti I anno, con il mera- NelleEsordientidasegnala- lano), i giovani atleti della categoria 30.Andrea Zamichieli (01 LM)
nelle quattro gare disputate, conqui- MaicolColangelo. L’atleta della tese secondo nella 200 strada re le prove della meratese Mar- Esordienti A in occasione dei Campio- 5’15”05. 1500 stile libero:
sta due vittorie, un secondo ed un Padernese vince le prove sui e quinto nella 1000 strada. tina Zanier, e delle paderninee, nati Regionali estivi loro riservati. 11.Marco Gatti (00 CL)
terzo posto. 3000 e 300 pista, giungendo Due quinti posti per Michele AriannaBonalumeeLauraMa- Nessunamedagliaperiportaco- 19’22”06,22.FedericoColombo
Appuntamento con il pattinag- secondo e terzo nelle due prove Merlini (Padernese) nella 200 riani. lori della Canottieri Lecco, Li- (01 CL) 20’38”79.100 farfalla:
gio a rotelle con le prove del su strada riservate ai Ragazzi I pista e strada. In gara anche InfinetraleAllievedasegna- bertas Merate, Viribus Unitis e 7.Sara Mascheroni (01 CL)
GranPrixInternazionaled’Ita- anno. GiorgioBaietta(Padernese)de- lareilsettimopostodiSaraFos- Sogisport Nibionno. 1’14”8.200farfalla:7.SaraMa-
lia a Bellusco e Cantù per quan- Sul podio sale anche il com- cimo nella 1000 metri. sati (Padernese) nella 500 Molta la stanchezza arrivati scheroni (01 CL) 2’49”41. (M)
to concerne le gare su strada e pagnodisquadraSimonePedri- Podio anche per l’altro me- sprint. Bene anche la seniores a questo punto della stagione 24.Alessio Bregalda (00 CL)
pista. nelli secondo nella 300 pista e ratese Matteo Serraglini. Lo ju- meratese Raffaella Colom- perigiovanissiminuotatorilec- 2’50”45, 24.Davide Perego (00
Quasi una cinquantina i so- 300stradatraiRagazziIIanno: nior della Roseda è giunto se- bo. 1 F. Bal. chesi. LM) 2’51”42, 30.Fe-
LudovicaPatettae derico Colombo (01
SaraMascheroni,en- Ludovica CL) 2’53”07.
trambe della Canot- 200 misti: 22.Lu-
Patetta dovica
Dietro il bronzo di Paez le “mani” di Carro
tieri Lecco, sono riu- Patetta (02
scite comunque a e Sara CL)2’48”76.400mi-
piazzarsineiprimi10
posti in diverse spe-
Mascheroni sti:6.LudovicaPatet-
ta (02 CL) 5’44”84.
ratotraimassofisioterapistiuffi- cheilsupportoadiversesquadre cialità. nelle dieci (M)23.DavidePerego
Ciclismo cialidellaFederazioneCiclistica diciclismooltrecheunacollabo- Ecco i risultati (00 LM) 5’57”19,
MISSAGLIA Italiana,nonchècollaboratoredel razione con l’Inter. principali: 100 rana: 27.Elisa 29.DanielBaffa(00CL)6’04”02.
Dietroalpodiomondialedelcolombiano nototeamTXBianchi,èstatoim- Ora, dopo oltre dieci anni di Barone (02 Vir Unitis) 1’30”62. 100dorso:7.SaraMaschero-
LeonPaezcisonoanchelemanidelmas- pegnatosuicampigaraalfiancodi impegno e passione per questo (M) 14.Gian Marco Tornaghi ni(01CL)1’15”38,29.ElisaBaro-
sofisioterapista missagliese Emiliano dueatletidellanazionalecolom- lavoro, Carro è stato ancora una (Sogisport) 1’22”64. ne(02VU)1’21”02.(M)12.Davi-
Carro. biana:HectorLeonardoLeonPa- voltasceltoperseguireiduebiker 200 rana: 18.Elisa Barone de Cilia (00 LM) 1’13”12.
Sabato29giugnosiètenutouno ez, corridore di spicco del team ChiaePaez,quest’ultimobronzo (02 VU) 3’10”67. (M) 13.Davide 200 dorso:12.Ludovica Pa-
deglieventipiùimportantidelpa- italianodimtbTxActiveBianchi proprioaimondiali,mentreChia Cilia (00 Lib Merate) 2’58”67, tetta (02 CL) 2’43”56. Staffetta
noramaciclisticointernazionale e Yesid Chia Amaya in forze nel è giunto al trentottesimo posto 14.Gian Marco Tornaghi (Sogi) 4X100 stile libero femmine
conpartenzadaKirchberginAu- teamRepartoCorsePolimedical della classifica generale. 2’59”4. 11.ViribusUnitis4’42”33,23.Ca-
stria. Stiamo parlando dei mon- Calvi Network. Presenti anche altri due co- 100 stile libero: 6.Sara Ma- nottieri Lecco 4’54”42. Maschi
diali Marathon. GiàloscorsoannoCarrohase- lombiani, Diego Alfonso Arias scheroni(01Canottieri)1’05”21, 17.Libertas Merate 4’32”66,
Sulla distanza dei 94 km con guitolanazionalecolombianaalle CuervoeJohnJairoBoteroSala- 26.ElisaViganò(01VU)1’09”14. 21.Canottieri 4’37”7. Staffetta
duri4400metrididislivellohan- olimpiadiLondra,ancheselasua zar,portacoloridelKtmStihlTor- (M) 22.Davide Cilia (00 LM) 4X100 mista femmine 15 Viri-
nogareggiatoimiglioriatletidel esperienza, nel settore sportivo revilla di Monticello Brianza, 1’03”43.200stilelibero:9.Sara busUnitis5’21”22.Maschi11.Li-
mondo.EmilianoCarro,annove- giungedalontano,vantandoan- Carro, a sinistra, con Paez giunti al 27° e 52° posto. 1 F,.Bal. Mascheroni (01 CL) 2’22”33, bertas Merate 5’02”19. 1 C. Cre.
LA PROVINCIA
40 MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013

ORIZZONTALI VERTICALI