Sei sulla pagina 1di 1

libri  antonio calabrò

storie Racconti di scienza e letteratura, tecnica e lirismo. Un felice mix di culture

Ingegneri e un po’ poeti

C
ultura politecnica, potremmo lettura delle Lezioni americane di Italo da è un lunghissimo e sottile lavoro
chiamarla. Nutrita di mate- Calvino, raccontando teoremi e proble- tecnico-sperimentale». La frase sta in
matica e musica, fisica e let- mi con gli strumenti della letteratura, un manifesto pubblicitario Pirelli del
teratura, scienze biologiche e le fiabe e i miti e seguendo le orme del 1953. Ma va oltre la pubblicità. Dietro
arte figurativa, chimica e poesia, fuori grande scrittore attraverso un continuo c’è l’intelligenza scientifica di un inge-
dalle contrapposizioni care agli sche- dialogo tra parole e numeri. Leggerez- gnere che, appunto, sapeva fare il poe-
matismi di metà Novecento tra cultu- za della poesia e della scienza, filosofia ta. Uno dei più sofisticati centri scien-
ra classica e cultura scientifica. Scien- come gusto dell’avventura, impegno tifici del mondo, il Cern di Ginevra,
za che si ibrida con verso la scoper- fa da sfondo a L’energia del vuoto, l’ul-
il teatro (al Piccolo ta. Leggere, cal- timo romanzo di Bruno Arpaia, uno
di Milano se ne of- «Tecnologia che si libera vinianamente, so- dei migliori scrittori contemporanei.
frono da anni stra-
ordinarie testimo-
dal più gretto no anche le rifles-
sioni di Alessan-
Una scienziata, Emilia Vinãs, miste-
riosamente scomparsa. Il marito, Pie-
nianze). produttivismo per aiutare dro Giuliani, in tro, funzionario dell’Onu e il figlio Ni-
Te cnologia che a trovare forme Scienza: istruzioni co, in fuga. Nuria Moreno, giornalista
si libera dal più per l’uso, in aper- di Madrid, affascinata dalla scoperta
gretto produttivi- di una migliore ta polemica con lo della fisica. E il Large Hadron Colli-
smo per aiutare a qualità della vita» «scientismo» ide- der, il più potente acceleratore di par-
trovare forme di ologico determi- ticelle al mondo, pronto per un nuovo
una migliore qua- nistico e attente esperimento, che dia tracce importanti
lità della vita. L’Italia, nel corso della invece a individuare «l’unità del sape- sull’origine del mondo: «Alla natura
storia, ne ha offerto importanti testi- re», cara a un filosofo come Pascal e a piace nascondersi... a noi diverte gio-
monianze. scienziati che, da Planck a Einstein e care a nascondino. Daremmo un po’
Dalla Milano di Leonardo, del Politec- a Heisenberg, hanno fatto ricerca non di vita, pur di sapere com’è fatto ve-
nico di Carlo Cattaneo e degli incontri ignari né dei dilemmi morali né del- ramente il mondo, pur di gettare un
originali tra ricerca scientifica, indu- la bellezza dell’universo. Ingegneri. E occhio nelle carte di Dio...».
stria e letteratura alla Palermo nove- poeti. Come Leonardo Sinisgalli, di Della trama non diremo, per non scon-
centesca in cui convivevano un grande cui lo storico Giuseppe Lupo ha cu- tentare i lettori di fiction. Ma vale la
circolo matematico, gli scrittori come rato una raccolta di scritti, riuniti in pena sottolineare la sintesi ben riusci-
Tomasi di Lampedusa e Sciascia, gli Pagine milanesi, in cui si parla di tec- ta tra racconto scientifico e buona let-
scienziati di una scuola europea di bio- nologie e teatro, fabbriche e laborato- teratura. Muoni, protoni, bosoni, fer-
logia molecolare. Sintesi, non divarica- ri scientifici, sino ad approdare a una mioni, quark e neutrini possono fare
zioni. Muovendosi appunto su questo domanda di grande efficacia: «Quan- da ingredienti narrativi di qualità. E
terreno Gabriele Lolli, in Discorso sul- ti calcoli fa la natura per generare un il testo regalarci piacere e conoscenza.
la matematica offre un’affascinante ri- fiore? Anche il disegno del battistra- Bella scoperta, appunto.

recensioni
In libreria come al politecnico
Bruno Alessandro Gabriele Leonardo
Arpaia Giuliani Lolli Sinisgalli
Scienza:
L’energia istruzioni Discorso sulla Pagine
del vuoto, per l’uso, matematica, milanesi,
Guanda, Rubbettino, Bollati Hacca,
264 pagine, 129 pagine, Boringhieri, 160 pagine,
16,50 euro 10 euro 256 pagine, 12 euro
18 euro

18 febbraio 2011 IL MONDO . 73

Potrebbero piacerti anche