Sei sulla pagina 1di 1

AUTOCERTIFICAZIONE RESIDENZA FISCALE - PERSONE FISICHE

1/1

Spett.le
FinecoBank S.p.A.
Back Office Contratti
Via Rivoluzione d’Ottobre 16
42123 - Reggio Emilia

Il sottoscritto:

Cognome nome

data di nascita città e nazione di nascita

attuale indirizzo di residenza – via cap città nazione

documento d’identità codice fiscale

valendosi delle disposizioni di cui all’art. 46 del DPR 28.12.2000, N. 445 e consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti
falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000, sotto propria personale responsabilità, e manlevando FinecoBank S.p.A. da ogni conseguenza pregiudizievole possa derivare
dalle sopra richiamate circostanze,

dichiara:

ai sensi delle disposizioni contenute nell’art. 5, Legge 18 giugno 2015, n. 95,

• di essere fiscalmente residente* nei seguenti Paesi:

Nazione TIN** o MOTIVO ASSENZA TIN


(indicare lettera corrispondenza al motivo)

Nazione TIN** o MOTIVO ASSENZA TIN


(indicare lettera corrispondenza al motivo)

Nazione TIN** o MOTIVO ASSENZA TIN


(indicare lettera corrispondenza al motivo)

ATTENZIONE: se non hai il TIN, è obbligatorio indicare il motivo scegliendo tra una delle seguenti motivazioni: A) La nazione non rilascia il TIN; C) La nazione non richiede la
comunicazione del TIN
In caso di residenza fiscale in Italia, nel campo TIN indicare il codice fiscale.

NOTE
* Ai fini della presente autocertificazione, l’espressione “fiscalmente residente” designa ogni persona che, in virtù della legislazione di un determinato Stato, è assoggettata a
imposta nello stesso Stato, in ragione del suo domicilio, della sua residenza o di ogni altro criterio di natura analoga. Tuttavia, tale espressione non comprende le persone
che sono assoggettate a imposta in tale Stato soltanto per il reddito che esse ricavano da fonti situate in detto Stato o per il patrimonio ivi situato.
Ai fini della normativa fiscale italiana (cfr art. 2 del Tuir), si considerano residenti in Italia le persone che per la maggior parte del periodo d’imposta sono iscritte nelle anagrafi
della popolazione residente (183 giorni in anni normali, 184 in quelli bisestili) o hanno nel territorio dello Stato il domicilio o la residenza ai sensi del Codice civile (cfr art. 43
cod. civ.).
Inoltre, si considerano residenti in Italia, salvo prova contraria (cfr art. 2, comma 2 bis del Tuir) i cittadini italiani cancellati dalle anagrafi della popolazione residente e trasferiti
in Stati o territori a fiscalità privilegiata, di cui all’elenco indicato nel D.M. del 4 maggio 1999 - Min. Finanze.
** Taxpayer identification number (TIN) è un codice identificativo del contribuente finalizzato all’assolvimento degli adempimenti tributari a questo riconducibili.

Mi impegno ad informarvi tempestivamente circa ogni variazione dei dati sopra riportati e dichiaro di essere sufficientemente informato in merito:

- alla normativa antiriciclaggio in vigore in Italia (D. Lgs. 231/2007 del 21/11/2007).
- a lla possibilità di usufruire di eventuali esenzioni fiscali e delle conseguenze che tale esenzione comporta (perdita dell’anonimato nei confronti dell’Autorità Fiscale del paese
di provenienza)
- alla principale normativa che regola in Italia i movimenti di denaro da/verso l’estero.
ON02141CRS- vers. 1/2016 - Dicembre 2016

Luogo Data › Firma

FinecoBank S.p.A. – Società appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto all’Albo dei Gruppi bancari n° 02008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 – Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione d’Ottobre, 16 - Capitale Sociale Euro 200.245.793,88
interamente versato - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 - R.E.A. n. 1598155 – Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi. Fineco Bank è un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.