Sei sulla pagina 1di 5

Università degli Studi “G.

d’Annunzio” di Chieti-Pescara

“Microbiologia e Microbiologia Clinica”


C.I. “Scienze di base”
C.L. in TECNICHE DI FISIOPATOLOGIA
CARDIOCIRCOLATORIA E PERFUSIONE
CARDIOVASCOLARE
I anno, I semestre
AA 2011-2012
Docenti
• Prof. Giovanni DI BONAVENTURA (Coordinatore)
– Tel 0871 3554812
– E-mail: gdibonaventura@unich.it
• Dott.ssa Arianna POMPILIO
– Tel 0871 3554813
– E-mail: ariannapompilio@yahoo.it

“Nuovo Polo” di Farmacia, Corpo D, 2°livello.


Centro Scienze sull’Invecchiamento (Ce.S.I.), 5° livello.
Obiettivi di C.I.
a) Acquisizione delle conoscenze relative alle caratteristiche
strutturali e fisiologiche dei microrganismi, dei concetti di
patogenicità ed epidemiologia microbica, delle interazioni
tra ospite-microrganismo, del controllo delle malattie da
infezione, del ruolo dei diversi microrganismi
nell’etiopatogenesi delle infezioni dell’apparato cardio-
vascolare.
b) Saper svolgere, in autonomia, le operazioni pre-analitiche
necessarie per il corretto trattamento dei campioni clinici
(sangue, altri liquidi corporei, cateteri, supporti protesici) da
inviare al Laboratorio di Microbiologia Clinica per la ricerca
degli agenti causali di infezione dell’apparato cardio-
vascolare.
Programma di C.I.
A) Microbiologia Generale (Prof. G. Di Bonaventura, Dott.ssa A. Pompilio):
- Classificazione batterica;
- Morfologia batterica e funzione delle strutture cellulari batteriche;
- Metabolismo e crescita batterica;
- Genetica batterica;
- Classificazione, struttura e replicazione di Virus, Miceti e Protozoi, i Prioni;
- La flora microbica nell’ospite in condizioni di normalità e di malattia;
- Rapporto ospite-microrganismo;
- Meccanismi della patogenesi microbica;
- La risposta dell’ospite agli insulti microbici;
- Gli agenti antivirali, antibatterici, antifungini, antiprotozoari;
- Sterilizzazione, Disinfezione, Antisepsi.

B) Microbiologia Clinica (Prof. G. Di Bonaventura):


- Le fasi pre-analitiche del campione da analizzare nel Lab. di Microbiologia Clinica;
- Cenni sulle fasi analitiche e post-analitiche del campione da analizzare;
- Microbiologia Clinica delle infezioni intravasali: batteriemie, sepsi e shock settico;
- Microbiologia Clinica delle infezioni del cuore: endocardite, miocardite, pericardite
- Aspetti microbiologici delle Infezioni Opportuniste;
- Aspetti microbiologici nelle Infezioni Nosocomiali.
Varie
• Testi consigliati:
– Harvey R.A., Champe P.C., Fisher B.D. “Le basi della Microbiologia”,
Zanichelli.
– Eudes-Lanciotti “Principi di Microbiologia Clinica”, Casa Ed. Ambrosiana.
– a discrezione dei Docenti, verrà distribuito altro materiale didattico, in
Aula oppure previa pubblicazione sul Portale di Ateneo.
• Calendario lezioni:
– 8 lezioni: dal 12 ottobre al 30 novembre (10:00 – 12:00), Aula 5, SeBI
• Frequenza alle lezioni:
– È richiesta la presenza ad almeno il 70% delle lezioni per ottenere la firma
di frequenza.
• Modalità di esame:
– Colloquio su argomenti inerenti il Programma di esame.