Sei sulla pagina 1di 32

-

2 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

IN PASSATO SI USAVA L'UNGHIA.


OGGI ESISTE MARSURF

Ulteriori informazioni sui prodotti


MARSURF disponibili sul sito
w w w . m a h r . d e , We b C o d e 15 8

Ogni qualvolta la struttura superficiale di un particolare risulta essere determinante per il suo funzionamento, la sua lavorazione o il suo aspet-
to, occorre dare la massima importanza al controllo della sua superficie. Come si controllano le caratteristiche superficiali? All'inizio del 20° secolo
gli esperti si affidavano ai sensi: la vista e il tatto. Un occhio esperto era in grado di fare valutazioni nel campo dei millesimi e anche la spesso
derisa prova con l'unghia forniva risultati decisamente affidabili. Oggi giorno però nell'era dell'intercambiabilità dei pezzi, degli accoppiamenti e
della standardizzazione a livello internazionale i controlli soggettivi di un tempo non sono più sufficienti. Oggi esistono strumenti computerizzati
che forniscono misurazioni oggettive. Anche la facilità dell'uso degli strumenti e dell'elaborazione dei risultati ha fatto enormi progressi. In tale
processo Mahr da decenni è leader a livello mondiale. La combinazione tra tastatore, unità traslatrice e progetto della stazione di misura determina
la qualità dei controlli delle caratteristiche superficiali. Esattamente in questi elementi risiede il Know-how di Mahr. Innumerevoli progetti innovativi
e brevettati ne sono la prova inconfutabile. Del resto siamo stati noi a perfezionare il metodo della tastatura a stilo oggi diffuso in tutto il mondo.
Ma anche per esigenze moderne, quali sono la misura non a contatto per esempio su materiali estremamente teneri e cicli di controllo ultrarapidi,
i nostri Tecnici hanno trovato soluzioni che si sono affermate sul mercato. Infatti ci riferiamo a vari modelli di sensori ottici MarSurf che coprono
esattamente tale fabbisogno. Qualità e competenza elevate, Know-how di lunga data - ecco su cosa si fondano i rugosimetri MarSurf di Mahr.
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Tecnica di misura delle superfici

Il ru g o s imetro perfetto
p e r o g ni applicazione 15- 2

R u g o s im etri port atili 15- 4


Ma rSu rf P S1 15- 5
Ma rSu rf M 300 15- 7
Ma rSu rf M 300. E sem pi applicativi 15- 8
Ma rSu rf M 300C 15- 9
A cce s s ori dedicati per impieghi specifici 15- 10
Ma rSu rf M 400 15- 11

R u g o s im etri e Profilometri
in p o s t azioni di misura gestite da PC 15- 11
Ma rSu rf XR 20 15- 15
Ma rSu rf XC 2 15- 16
Ma rSu rf XC 20 15- 17
Ma rSu rf XC R 20 15- 18
Ma rSu rf U D 120 15- 19
Ma rSu rf St ativi di misura ST 750D 15- 20
Ma rSu rf X P 20 15- 22
Ma rSu rf. C aratteristiche tecniche 15- 23
Ma rSu rf XR 20 con Topografia XT 20 15- 25
Ma rSu rf WS 1 15- 26

Un ità traslatrice
PC V 200 15- 27
C D 120 15- 27
PZK 15- 28
G D 25 15- 28
G D 120 15- 29

A cce s s ori . Tastatori , campioni di rugosità 15- 30


-

15- 2 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Il rugosimetro perfetto anche per la Vostra applicazione


DITECI LA VOSTRA ESIGENZA E NOI VI PROPONIAMO LO STRUMENTO PIU’ ADATTO

I rugosimetri MarSurf vengono universalmente impiegati in molti settori industriali, tra i quali i più importatanti sono
• il settore automobilistico
• il settore elettronico
• il settore meccanico
• il settore medicale
• il settore ottico
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 3

Industria automobilistica Industria Elettronica

Misurazione di anelli sincro Misurazione della superficie di wafers


L' industria automobilistica spesso fa da pioniere nel campo dei Le misurazioni possono essere ultraveloci grazie all’impiego di
controlli della rugosità e dei profili. Applicazioni tipiche sono tra sensori ottici, come per esempio il sistema MarSurf WS1, che
le tante le misure effettuate su alberi motore, alberi a camme, utilizza il principio dell’interferometria a luce bianca.
componenti del motore e della trasmissione. Per esempio è La risoluzione di 0,1 nm garantisce la massima precisione.
tramite il controllo del profilo e della rugosità della spuntatura degli La potente piattaforma software MarWin con la stazione
anelli sincro che si garantisce la dolcezza del cambio marcia e con- MarSurf XT 20 offre semplicità e rapidità d’elaborazione.
temporaneamente la lunga durata
di questi componenti. WebCode 331 WebCode 333

Industria meccanica Settore medicale

Misurazione di anelli di cuscinetti a sfere Misurazione di protesi per anche


Oggigiorno le piste dei cuscinetti a sfere devono presentare raggi La misurazione delle protesi per anche richiede strumentazione
molto precisi con errori di forma minimi. Il controllo della rugosità ha molto precisa. Questo perché il profilo e la rugosità della calotta
lo scopo di garantire l'assenza di vibrazioni e la massima durata, unita- sferica come pure della cavità sferica influiscono in modo diretto
mente a una bassissima rumorosità di funzionamento. sulla durata e sulla bontà di funzionamento della protesi.
I rugosimetri MarSurf centrano in pieno detta esigenza potendo conta-
re tra l' altro su un software di elaborazione dei risultati facile da usare e
su una meccanica dell'unità
WebCode 9773 WebCode 334
traslatrice con moto privo di disturbi.
-

15- 4 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Pratico e preciso per misurazioni di rugosità sul posto


RUGOSIMETRI PORTATILI

Il successo dei rugosimetri portatili va attribuito in larga misura a Mahr. All'inizio degli anni ottanta il portatile M4P di Mahr diventò
lo strumento di riferimento per quelli della sua categoria. Da allora l'evoluzione dello strumento è andato pari passo con le esigenze
crescenti dei reparti di collaudo - gli strumenti di oggi soddisfano gli elevati standards internazionali.
I rugosimetri portatili di Mahr hanno conquistato il mercato grazie alla loro praticità d' uso, precisione di misura in tutte le posizioni d'impiego,
facilità di posizionamento tramite l'appoggio prismatico, ingombro e peso decisamente minimi.

Richiedi la brochure o vedi WebCode 2409.


+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 5

MarSurf PS1. Mobilità assoluta nella tecnica di misura delle superfici

Livello d’ingresso per le misurazioni di rugosità

Descrizione
Mobilità senza limiti ", il MarSurf PS1 usa questo slogan garan-
tendo prestazioni concrete:
• Esercizio senza alimentazione
Autonomia fino a 500 misurazioni, senza nuova ricarica
• Tutto in una mano , come una fotocamera digitale.
Piccolo e leggero (400 g)
• Flessibilità dello strumento
Le sue funzioni standard, lo rendono uno strumento adatto a
soddisfare agevolmente ogni Vostra esigenza di misurazione.
• Duttilità di posizionamento
Può essere utilizzato orizzontalmente, verticalmente, capovolto
ed in ogni altra posizione richiesta dal pezzo.
• 25 parametri
Gamma di funzioni paragonabile a quella di uno strumento
da laboratorio metrologico
• A prova d’errore grazie al Campione di calibrazione integrato
• Selezione automatica del cutoff (brevettato)
Assicura risultati di misura corretti anche agli operatori meno
esperti
• Di semplice utilizzo
Le istruzioni tascabili confermano la semplicità di utilizzo del
PS1. Avete a disposizione uno strumento le cui caratteristiche
essenziali vi permettono di effettuare misurazioni con eccellenti MarSurf PS1. Set
risultati
Il MarSurf PS 1 viene fornito in Set .
La borsetta con tracolla permette di avere sempre a disposizione il
rugosimetro, anche nell’ambito della produzione. Veloce,
affidabile ed adatto a soddisfare i requisiti di misurazione sul posto,
nella linea di produzione oppure con finalità di ispezione all’ingresso
materiale.

Il Set si compone di:


• Unità base MarSurf PS 1
• Unità traslatrice
• 1 Tastatore conforme alla norma
• Batteria incorporata
• Campione di rugosità, integrato nell’alloggiamento
• Regolazione in altezza
• Protezione del tastatore
• Caricabatterie/Adattatore di rete
• Manuale istruzioni
• Borsetta con tracolla e fissaggio alla cintura
• Cavo USB
• Certificato di taratura Mahr

Codice nr. 6910210


-

15- 6 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf PS1. Dati tecnici


Unità di misura metrico/pollici
Principio di misura Metodo di tastatura
Tastatore Tastatore induttivo a pattino puntina 2 μm, (80μin), forza di misura circa 0,7 mN.
Parametri (24 con limiti di Ra, Rq, Rz (Ry (JIS) entspr. Rz), Rz (JIS), Rmax, Rp, Rp (ASME), Rpm (ASME), Rpk, Rk, Rvk, Mr1, Mr2, A1,
tolleranza) A2, Vo, Rt, R3z, RPc, Rmr (tp (JIS, ASME) entspr. Rmr) , RSm, R, Ar, Rx
Lingue: 14, incluse italiano e 3 lingue asiatiche
Campo di misura 350 μm, 180 μm, 90 μm
Risoluzione del profilo 32 nm, 16 nm, 8 nm
Filtri* Filtro profilo a fase corretta (filtro di Gauss) a norma DIN EN ISO 11562, filtro speciale a
norma DIN EN ISO 13565-1, filtro Is a norma DIN EN ISO 3274 (disattivabile)
Cutoff Lc* 0,25 mm, 0,8 mm, 2,5 mm; automatico
Corsa di tastatura Lt* 1,75 mm, 5,6 mm, 17,5 mm; automatico
Corsa di tastatura (MOTIF) 1 mm, 2 mm, 4 mm, 8 mm, 12 mm, 16 mm
Cut off ridotto* selezionabile
Corsa misura totale Ln* 1,25 mm, 4,0 mm, 12,50 mm
Corse di misura singole* selezionabili : da 1 a 5
Funzione di calibratura dinamica
Capacità di memoria max. 15 profili, max 20.000 risultati
Altre caratteristiche Blocco/protezione (password), data/ora
Dimensioni 140 mm x 50 mm x 70 mm
Peso 400 g
Batteria Batteria al litio
Interfacce USB, MarConnect (RS232)
Alimentatore a tensione variabile da 100 V a 264 V

*a norma ISO/JIS

MarSurf PS1. Accessori

Prolunga tastatore 80 mm Codice nr. 6850540


Adatta per esempio alla misurazione interna in fori

Tastatore PHT 3-350 Codice nr. 6111521


Adatto per misurare fori a partire da diam. 3 mm

Tastatore PHT 11-100 Codice nr. 6111524


Per misurazioni di punti di difficile accesso per es. gole,
a partire da 2,5 mm di larghezza e fino a 7,5 mm di profondità

Tastatore PHTR 100 Codice nr. 6111525


Per misurazioni su superfici concave o convesse

Tastatore PHTF 0.5-100 Codice nr. 6111522


Per misurazioni su fianchi di denti di ingranaggi

Tastatore PT 150 Codice nr. 6111523


Tastatore bipattino adatto alla misurazione di lamiere e
cilindri di laminazione a norma DIN EN 10049 (SEP).
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 7

MarSurf M 300. Un passo avanti!


Elevate prestazioni unite a grande mobilità

Descrizione

MarSurf 300, il primo rugosimetro portatile con la possibilità di


scelta tra collegamento via cavo oppure senza cavo ( Bluetooth ) tra
strumento ed unità traslatrice.

Maggiori comfort e prestazioni ad un ottimo prezzo: Un investimen-


to sicuro e conveniente

• Collegamento senza cavo Bluetooth


• Impiego semplice grazie al display a colori ad alta risoluzione ed al
comodo stile operativo tipo Bancomat
• Campione di rugosità incorporato nell'unità traslatrice
• Grande campo di misura di 350 μm
• Funzione per selezionare automaticamente il filtro e la corsa di
• misura conformi alla norma, che vengono riconosciute dopo
l'avvio della misurazione senza informazioni preliminari
• Memoria integrata per salvataggio di ca. 40.000 misurazioni e di
30 Profili
• 15 Lingue (italiano compreso)

• Maggiori possibilità con MarSurf M 300

• Stampante termica incorporata e di elevata qualità


• Stampa del profilo di rugosità R
• Emissione del protocollo automatico o tramite comando
• Trasmissione dati a PC tramite interfaccia USB
• Analisi dei principali parametri di rugosità, listati e curve caratte-
ristiche (per esempio superficie portante)
• Memoria integrata per profili e risultati
• Controllo tolleranze
• Stampa di R-Profilo (ISO/ASME/JIS), P-Profilo (MOTIF), Curva di
portanza e protocollo risultati
• Impostazione di livelli di taglio asimmettrici per Conteggio Picchi
• Unità di misura (μm/μinch) e Norme di riferimento
• (ISO/JIS/ASME/MOTIF) selezionabili
• Corse di misura complete o singole e CutOff normali o ridotti
• Blocco per modifiche indesiderate
• Batterie incorporate con Powermanagement
• Alimentatore per ricaricabatterie dotato di adattatori universali
• Data e orario riportabili sul protocollo

Ulteriori vantaggi

• Allestibile come postazione di misura fissa


• Impiego dei tastatori della serie PHT
• Software „MarSurf PS1/M 300 Explorer“ per rapporti

WebCode 13279
-

15- 8 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf M 300. Esempi applicativi

Misurazioni di rugosità sulle guide di Flap Tracks ( Airbus) Misurazioni di rugosità su alettoni portanti ( Airbus)

Misurazioni di rugosità su eliche di propulsione (Mecklenburger M.) Esempio di postazione fissa

Corredo base
MarSurf M 300 Set Codice nr. 6910401
• Strumento base MarSurf M 300
• Unità traslatrice MarSurf RD 18
• Tastatore standard PHT 6-350
• Campione di rugosità incorporato nell'unità RD18
• Rapporto di Taratura Mahr per campione di rugosità
• 1 Rotolo carta termica
• Protezione per tastatore
• Prisma frontale
• Coppia di regolazioni verticali
• Ricaricabatteria con 3 adattatori universali
• 2 x USB-Cavi , per PC e facoltativo per RD18 (in alternativa all'uso
con Bluetooth per RD18)
• Cacciavite esagonale
• Manuale d'uso multilingue (italiano compreso)
Fornito in elegante e pratica valigetta di trasporto e custodia.
Accessori : vedi pag. 15-6: Accessori PS1
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 9

MarSurf M 300 C

Unità traslatrice RD 18 C

Unità traslatrice cilindrica con supporto manuale e


tastatore serie PHT
In alternativa al M300 Bluetooth esiste il modello M300C con
la tradizionale unità traslatrice cilindrica RD 18 C.
Con questa combinazione è possibile ampliare ulteriormente
l'accessibilità del tastatore nei/sui vostri particolari.

NOVITA' 2011: Unità traslatrice RD 18 C2


E' simile alla RD18C ma non è dotata di traslazione longitudinale bensì
di traslazione trasversale (max 5,6 mm) per misurazioni tra spallamen-
ti, per esempio alberi a gomito.

Prestazioni del MarSurf M 300 C

• Automatico riconoscimento di filtro/corsa conformi alla norma


• Stampante termica incorporata e di elevata qualità
• Stampa del profilo di rugosità R
• Emissione del protocollo automatica o tramite comando
• Trasmissione dati a PC tramite interfaccia USB
• Analisi dei principali parametri di rugosità, listati e curve
caratteristiche (per esempio superficie portante)
• Memoria integrata per risultati e profili
• Controllo tolleranze
• Stampa di R-Profilo (ISO/ASME/JIS), P-Profilo (MOTIF),
Curva di portanza e protocollo risultati
• Impostazione di livelli di taglio asimmetrici per Kit componenti per unità traslatrice RD18C
Conteggio Picchi
• 15 lingue (italiano compreso)
• Unità di misura (μm/μinch) e Norme di riferimento
(ISO/JIS/ASME/MOTIF) selezionabili
• Corse di misura complete o singole e CutOff normali o ridotti
• Blocco per modifiche indesiderate
• Batterie incorporate con Powermanagement
• Alimentazione per ricaricabatterie dotato di adattatori
universali
• Data e orario riportabili sul protocollo
Esempio di tastatura capovolta Misurazione su faccia frontale

Ulteriori vantaggi
• Attrezzabile per impiego
stazionario
• Uso dei tastatori della serie
PHT
• Software "MarSurf PS1/M 300
Explorer" per impaginazione
rapporti

MarSurf M 300 C
con Stativo ST-D

Esempio di misurazione con impiego delle regolazioni verticali


WebCode 13830
-

15-10 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf M 300 C

Corredo base

• Strumento base MarSurf M 300 C


• Unità traslatrice cilindrica MarSurf RD 18 C
• Prisma manuale con piedini di regolazione verticale
• Tastatore standard PHT 6-350
• Campione di rugosità PRN10 con Rapporto di taratura
• 1 Rotolo di carta termica
• Protezione per tastatore
• Attacco per unità traslatrice con perno ø 8 mm
• Ricaricabatteria con 3 adattatori universali
• 1 x USB-Cavo (per collegamento a PC )
• Cacciavite esagonale
• Manuale d'uso multilingue (italiano compreso)

Fornito in elegante e pratica valigetta di trasporto e custodia

MarSurf M 300 C-Set: Codice nr. 6910431

Attrezzature speciali dedicate per la produzione

Nei reparti produttivi il controllo della rugosità deve essere


semplice e veloce. Chi progetta strumenti di controllo deve MarSurf TF-1
assolutamente tener conto di questa esigenza.
Infatti le attrezzature Mahr rispondono a tali requisiti.
Generalmente queste attrezzature lavorano con il MarSurf M 300 C e
vengono spesso fornite con una stazione di calibrazione.
• La forma è studiata apposta per consentire di posizionare il
tastatore in modo semplice e preciso
• L'utilizzo è molto facile anche per chi non è pratico di
misurazioni di rugosità
• L'unità traslatrice è completamente racchiusa nell'impugnatura
per garantirne la massima protezione.
• Anche il tastatore è protetto contro urti accidentali ed esce solo
durante la misurazione.
• Le parti che vanno in appoggio sul pezzo sono MarSurf BF-1
realizzate di materiale che non lascia segni sul
pezzo misurato.

MarSurf CB-2

MarSurf DR-1

WebCode 10483
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 11

MarSurf M 400. Il migliore l'impiego " mobile "

Il migliore per l'impiego ".mobile".


Semplice. Veloce. Innovativo. Con tastatura senza pattino e con azzeramento automatico.

Descrizione

Ai rugosimetri portatili si richiede oggi una qualità sempre


maggiore. In molti casi i problemi non possono essere risolti con
la tastatura " a pattino" e spesso si necessita della "tastatura
libera". Per esempio quando le zone di misura hanno spazi rist-
retti oppure quando, oltre alla rugosità, viene richiesto il controllo
dell'ondulazione o del profilo primario P.

Il MarSurf M 400 risponde perfettamente a questi requisiti ed offre


in aggiunta il vantaggio della semplicità d'uso anche per compiti
complessi.

L'azzeramento automatico del tastatore sul pezzo offre


all'Operatore il comfort di evitare il posizionamento manuale.
Si preme lo Start e poi tutto si svolge come si deve.

Misurazione in Produzione

P-Profil

W-Profil

R-Profil
-

15-12 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf M 400. Il migliore per l'impiego mobile

Unità traslatrice SD 26 e Tastatore BFW 250 Caratteristiche

• Tastatura libera con tastatore di altissima precisione (1)


• Cambio rapido dei terminali grazie all'attacco magnetico degli
stili intercambiabili (2, 3, 4)
• Protezione anti danneggiamento
• Settaggio pronto in pochi secondi grazie alla slitta verticale
motorizzata per l'azzeramento ed il sollevamento automatici del
tastatore
• Flessibilità d'impiego con la connessione Bluetooth senza cavo
• Conciso, chiaro e semplice grazie al luminoso display a colori
per la rappresentazione dei risultati e della guida operativa
• Uso mobile tramite batterie ricaricabili
• Aggiornamento internazionale grazie alla disponibilità di tutti i
principali parametri ISO, JIS, ASME ed alle molteplici lingue sele-
zionabili
• Documentazione di qualità grazie alla stampante termica incor-
porata per profili e risultati
• Alta velocità di misura ( 1 mm/ sec) mantenendo la corretta
1 risoluzione di misura a norma

2 3

Tastatura capovolta con appoggio pezzo sulla base prismatica


Azzeramento automatico del tastatore BFW 250

La possibilità di espandere l'uso del rugosimetro portatile con una


piccola postazione di misura richiede soltanto la semplice aggiunta
di alcuni componenti ed accessori.

Lo Stativo ST-G possiede una comoda regolazione verticale


e la registrazione dell'inclinazione (disponibile anche sull'unità
SD 26 ).

Il MarSurf M 400 è idoneo per l'analisi dei parametri relativi ai Profili


P, W ed R (vedere esempi graficinella pagina precedente)
Postazione di misura fissa con lo Stativo ST - G
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 13

MarSurf M 400 : il migliore per l' impiego mobile

MarSurf M 400 Set. Corredo base

• Strumento base MarSurf M 400


• Unità traslatrice SD 26 con Tastatore BFW 250
• Terminale standard 6852403
• 1 rotolo di carta termica
• Ricaricabatteria e 3 adattatori universali
• 2 x USB cavi ( 1 per PC ed 1 per M 400 / SD 26 )
• Manuale d'uso multilingua (italiano incluso)

Tutti i componenti sono alloggiati nella valigetta di trasporto.

MarSurf M 400-Set: Codice nr 6910404

Dati Tecnici

MarSurf M 400 Set Altri Chiave/codice di protezione, data/orario,


Profili Primario, Ondulazione, Rugosità. stampante incorporata, Funzione di
Tastatori Sistema induttivo per tastatura libera calibrazione manuale o dinamica
(senza pattino), stili intercambiabili Dimensioni 190 mm x 140 mm x 75 mm
con puntine di raggio 2 μm. Pressione di Peso ca. 1,0 kg
misura standard: 0,7 mN
Filtri (gem. DIN/JIS) Filtri Gaussiani, Filtri Ls
Norme DIN/ISO/JIS/ASME/MOTIF Unità traslatrice SD 26
Parametri DIN/ISO: Ra, Rq, Rz, Rmax, Rp, Rv, Rpk, Rk, Corsa di misura 26 mm
Rvk, Mr1, Mr2, A1, A2, Vo, Rt, R3z, RPc, Velocità di misura 0,2 mm/s; 0,5 mm/s; 1 mm/s
Rmr (3x), HSC, RSm, Rsk, Rdc, Rdq, Rku Velocità posizionamento
Pa, Pt, Pmr (3x), Pdc, in X 5 mm/s
Wa, Wq, Wt, WSm, Wsk, Regolazione in Z 7,5 mm, motorizzata
JIS: Ra, Rz, RzJIS94, Sm, S, Velocità posizionamento
ASME: RpA, Rpm in Z 2 mm/s
MOTIF: R, AR, W, AW, Rx, Wx, Wte, CR, CL, Azzeramento tastatore Automatica sullo zero o su altro valore
CF, NR, NCRX, NW, CPM all'interno del campo
Cutoff lc (norme ISO/JIS): 0,08 mm, 0,25 mm, 0,8 mm, 2,5 mm, Regolazione inclinazione±1,5° Funzione di livellamento
automatico con istruzioni assistite
Corse di tastatura Lt 0,56 mm, 1,75 mm, 5,6 mm, 17,5 mm, Temperatura (magazzino) -15° C fino a +55° C
(norme ISO/JIS) oppure automatiche, corse libere Temperatura d'esercizio +5° Cfino a +40° C
Corse di tastatura MOTIF 1 mm, 4 mm, 8 mm, 12 mm, 16 mm Umidità relativa 30% fino a 85%, senza condensa
Corse di misura lm
(norme ISO/JIS) 1,25 mm, 4,0 mm, 12,5 mm Peso ca. 0,9 kg
Numero n Lunghezze base Interfacce USB Slave, MarConnect (RS232)
(normeISO/JIS): selezionabili da 1 a 5 Alimentazione 90 – 264 V, secondario 9 V
Cut Off più corto Dimensioni 163 mm x 72 mm x 74 mm
(norme ISO/JIS) : selezionabile
Velocità di misura 0,2 mm/s; 0,5 mm/s ; 1 mm/s
Risoluzione profili Con campo: ±250 μm = 8 nm,
±25 μm = 0,8 nm,
(Lunghezza stilo standard)
±500 μm = 16 nm
(Lunghezza stilo doppia)
Lingue 15, 3 lingue asiatiche incluso
Memorie Max 30 profili, max 40.000 risultati
WebCode 13834
-

15-14 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Postazioni di misura gestite da PC


FLESSIBILITA' ED ELEVATE PRESTAZIONI IN SALA COLLAUDO E IN LABORATORIO

Nel campo dei rugosimetri occorre distinguere tra rugosimetri portatili, rugosimetri da banco per officina e postazioni di misura gestite
da PC. Proprio queste ultime rappresentano in assoluto il meglio della tecnologia in materia di misurazione e valutazione delle caratteristi-
che superficiali. Esse presentano tutte le caratteristiche che oggigiorno ci si attende da una moderna postazione di misura gestita da PC:
valutazioni secondo norme internazionali, ampie possibilità di elaborazione e documentazione dei risultati, elevata capacità di memoria,
possibilità di esportare e importare dati e di collegarsi a reti informatiche esterne. Tramite severissimi controlli di qualità diamo l'assoluta
garanzia di qualità e di stabilità di funzionamento sia del software che dell' hardware.

Disponibile catalogo o WebCode 2564.


+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 15

MarSurf XR 20

I controlli della rugosità e dell' ondulazione resi facili

Descrizione • Numerose configurazioni della postazione adatte a ogni tipo di


• applicazione
MarSurf XR 20 è il modello ideale per entrare nel mondo dei • Possibilità di predefinire diversi livelli di accesso
controlli di rugosità d' alto livello. La postazione gestita da PC adatta • Massima flessibilità grazie a molteplici opzioni e alla personalizza-
sia per reparti di produzione sia per l' uso in laboratorio elabora tutti zione con parametri dell'utilizzatore
i parametri e profili previsti dalle norme internazionali correnti. Le • Diversi livelli di accesso proteggono lo strumento da comandi
elevate prestazioni del MarSurf XR 20 sono frutto dell'esperienza errati ed impediscono l'uso dello strumento al personale non
acquisita in decenni di attività dedicata ai controlli della rugosità, autorizzato
unita a tecnologie d' avanguardia e comandi per l' operatore molto
intuitivi e userfriendly.

Caratteristiche Accessori

• Più di 65 parametri per rugosità, ondulazione e forma a norme • Possibilità di collegare le unità traslatrici Mahr PZK,
ISO / JIS o MOTIF GD 25, GD 120
• Controllo delle tolleranze ed elaborazione statistica per tutti i • Opzione per determinare la ondulazione dominante
parametri • Il software può anche essere impiegato per elaborare le misure
• Programmazione rapida di cicli di misura Quick & Easy con effettuate con i rugosimetri serie M e S
l'autoapprendimento • Export dei dati al software QS-STAT disponibile come opzione
• Vaste possibilità di documentazione dei risultati dei controlli
• Funzione automatica per la scelta corretta dei filtri e delle corse di
tastatura (brevettata)
• Possibilità di vari metodi di calibrazione (statica / dinamica) impo-
stando il parametro Ra o Rz
• Possibilità di programmare interventi periodici di manutenzione e
calibrazione
• Menù di simulazione per agevolare l'apprendimento dell'uso
WebCode 2997
dello strumento
-

15-16 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf XC 2

Per entrare nel mondo dei controlli di precisione su profili

Caratteristiche

• Creazione di rette e cerchi di regressione


• Creazione di punti, punti d' intersezione, punti teorici, centri, punti
max e min
• Valutazione di raggi, distanze, angoli, coordinate, scostamenti
rispetto al profilo ideale
• Confronto tra valore nominale e valore misurato
• Controllo delle tolleranze
• Elementi associati, vale a dire che i risultati si modificano in
tempo reale se varia l' elemento di riferimento
• Passwords di protezione impediscono l' accesso a personale
non qualificato
• Procedura di calibrazione evoluta maturata in decenni di
esperienza che comprende la calibrazione della geometria,
della pressione di tastatura, la compensazione della flessione
e altro ancora
• Stabilità dei tastatori e ampia gamma disponibile
• Unità traslatrice con elevata linearità del movimento, stabilità
e precisione

Descrizione Unità traslatrice CD 120

Il poter misurare e valutare quei profili che risultano essere L'unità traslatrice CD 120 è dotata di un sistema di attacco
importanti ai fini del funzionamento di un dato particolare rapido, brevettato, per sostituire i tastatori velocemente, senza la
o utensile fa parte delle attività basiliari di chi fa ricerca, necessità di attrezzi e con la massima flessibilità. I parametri
progetta o produce. In tal caso succede sempre più spesso di calibrazione di ciascun tastatore vengono memorizzati
che venga data la preferenza a un profilometro 2D semplice singolarmente. E' quindi possibile calibrare più tastatori sia uguali
ma preciso rispetto ad altro genere di strumentazione. che diversi.
Il profilometro MarSurf XC 2, facile da usare e ben introdotto nel
mercato, è un ottimo esempio per questa tendenza. Non solo sod-
disfa le aspettative in fatto di precisione di misura e di Caratteristiche
versatilità, ma da sempre dimostra di avere una eccezionale
affidabilità di funzionamento. • Abbassamento e sollevamento automatico del tastatore,
a velocità regolabile
• Pressione di tastatura regolabile da 1 mN a 120 mN
• Elevata velocità di posizionamento
• Protezione anticollisione tramite sistema brevettato di fissaggio
magnetico del tastatore

WebCode 2698
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 17

MarSurf XC 20

La nuova generazione di Profilometri

Descrizione

MarSurf XC 20 è universalmente riconosciuto come lo strumento


di punta tra i profilometri oggi esistenti. Ciò che nacque 30 anni fa
sotto forma del Conturograph - un' unità traslatrice dotata di un
plotter X-Y - si è evoluto in una postazione per il controllo di profili
di elevata qualità e dotata delle tecnologie più moderne. La compo-
sizione ottimizzata della postazione offre prestazioni
di elevato livello. Il software di misura ed elaborazione molto affi-
dabile contiene pure i comandi per azionare e posizionare l'unità
traslatrice e lo stativo.

Caratteristiche

MarSurf XC 20 possiede tutte le funzioni presenti nel


MarSurf XC 2 ed anche alcune prestazioni aggiuntive.

• Possibilità di inserire avvertenze per l' operatore


• Comandi interattivi supportano le funzioni di elaborazione ed i
controlli in ciclo automatico
• Misurazione di un profilo superiore e di quello inferiore con un Versioni
tastatore a due punte, e possibilità di mettere in correlazione
i due profili Grazie alla combinazione tra il software MarSurf XC 20, l'unità
• Suddivisione del profilo in porzioni, impostando per ciascuna di traslatrice e di tastatura di elevata precisione UD 120 e lo stativo
queste parametri di elaborazione diversi ST 500 oppure ST 750 si raggiunge una risoluzione nell' ordine
• Misurazione di profili interrotti, quando per es. sono presenti fori o dei nm. E' così possibile misurare il profilo e la rugosità in un unico
angoli molto ripidi ciclo di misura. Ulteriori funzioni quali l'export dei dati al software
• Import di files dxf per il confronto tra profilo teorico e profilo QS-STAT o il calcolo dell'ondulazione dominante sono disponibili
misurato come opzioni.
• Unità traslatrice PCV con sistema di attacco rapido, brevettto,
per sostituire i tastatori in modo riproducibile, senza la necessità
di attrezzi
• Flessibilità della postazione di misura grazie ai tastatori brevettati
WebCode 2736
• La possibilità di variare come parametro la pressione di tastatura
aumenta ulteriormente la flessibilità
• Metodo sintetico per creare profili teorici usando rette e archi di
cerchio
• Confronto tra profilo teorico e profilo misurato senza proble-
mi. Si possono persino impostare bande di tolleranze diverse
all'interno dello stesso profilo.
-

15-18 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf XCR 20

La nuova generazione di Stazioni di misura combinate per rugosità e profili

Descrizione Versioni

MarSurf XCR 20 rappresenta la soluzione ideale per combinare • Postazione combinata con uno stativo e due unità traslatrici
misure di profili con misure di rugosità. (PCV 200 e MarSurf GD 25)
Marsurf XC 20 + MarSurf XR 20 = MarSurf XCR 20 • Postazione combinata con supporti facilmente intercambiabili
Una postazione unica per far fronte a due esigenze. Non solo risparmi- (GD 120, PCV 200)
ate spazio, ma anche tempo. I due software, per la rugosità e per il con- • MarSurf UD 120 per effettuare misure di profili e di rugosità
trollo di profili , sono combinati in un’unica struttura operativa. Marsurf estremamente precise e con un’unica esplorazione
XCR 20 è lo strumento di punta della tecnologia Mahr per il controllo
delle caratteristiche superficiali . WebCode 3152
Esso prevede pure la possibilità di impostare cicli semiautomatici che
comprendono p.es. il posizionamento dello stativo
(ST 750 CNC) o altro.

Caratteristiche

• Riduzione degli ingombri grazie al fissaggio di entrambe le unità


traslatrici (unità traslatrice per profili MarSurf PCV 200 e per
rugosità GD 25) tramite il supporto di fissaggio combinato da
applicare allo stativo ST 500 oppure ST 750
• Possibilità di elaborazione dei parametri di rugosità e del profilo
sfruttando una sola corsa di tastatura
• Per misurazioni ultraprecise di rugosità e profili , su particolari
che richiedono un' elevata corsa verticale e allo stesso tempo
un'elevata risoluzione, la soluzione è MarSurf UD 120
• Possibilità di commutare velocemente tra misure di rugosità e
misure di profili , semplicemente selezionando con un click il
menù del software e i componenti meccanici quali l'unità
traslatrice e tastatore
+

M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 19

MarSurf UD 120

Due in uno. Profilo 2D e rugosità in un'unica passata

Descrizione

MarSurf UD 120, la nuova postazione di alto livello ed ultra-


precisa per il controllo di profili 2D e di rugosità, con trasduttore
laser integrato. Analisi geometriche e di rugosità vengono effettuate
mediante un'unica corsa di tastatura. Per poter realizzare entrambi
i tipi di controllo con una sola misurazione, occorre disporre di un
sistema di misura molto preciso, che presenti contemporaneamente
un range verticale abbastanza ampio per controllare raggi, piani
inclinati o profili liberi ed inoltre una risoluzione nano-metrica per
controllare la rugosità.

Caratteristiche

• Il bloccaggio magnetico dei tastatori intercambiabili un'elevata


flessibilità e la massima affidabilità meccanica.
• Posizionamento micrometrico durante il cambio tastatore, prote-
zione anticollisione, elevata rigidità e stabilità unitamente alla riso-
luzione nanometrica.
• Certezza dei risultati di misura fondata sulla speciale procedura di
calibrazione.
• Flessibilità e sicurezza grazie alla regolazione software della pres-
sione di misura, costante su tutto il range. Ottimizzazione in base
al tipo di materiale ed al tastatore impiegato.
• Precisione aumentata grazie al filtro morfologico disponibile nel
MarSurf.
• Cambio tastatori senza obbligo di ricalibrazione. I dati di ogni
tastatore sono memorizzati ed il bloccaggio magnetico garantisce
la riproducibilità.

Versioni

MarSurf UD 120 con stativo di misura


La postazione con stativo (piano in granito e colonna verticale
motorizzata) garantisce la massima flessibilità.

Nota: Informazioni relative a MarSurf LD 130 / LD 260 nella


brochure MarSurf LD 130 / LD 260 (3760531)

WebCode 3162
-

15- 2 0 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf Stativo di misura ST 750 D. Profili con una nuova dimensione

Mediante l'impiego di un tastatore con doppia puntina per le unità


traslatici PCV oppure UD 120 / LD120, i diversi profili possono essere
rilevati nell'ambito di un unico programma di misura.
Dopo aver rilevato la geometria della parte superiore dell'anello, la
colonna fa traslare la testa di misura verso il basso nell'area diametra-
le del pezzo. Viene quindi rilevata la geometria della parte inferiore
dell'anello.

L'esatta computazione della corsa della colonna verticale consente di


correlare tra loro i due profili inferiore e superiore.

Oltre alle solite quote 2D è possibile perciò misurare anche i


diametri e le distanze assolute fino a 620 mm di campo massimo.

Schema di principio: UD 120 con ST 750 D

Descrizione

La metrologia dei profili di Mahr da decenni è una storia piena di


successi presso centinaia di clienti in tutto il mondo. Grazie a soluzi-
oni innovative, talvolta brevettate, la metrologia dei profili ha avuto
significativi sviluppi negli ultimi anni.

Mahr è il primo Costruttore ad aver offerto la possibilità di misurare


con tastatori a doppia punta, con simultanea commutazione della
pressione/direzione di misura.
E' perciò possibile misurare profili non solo in un'unica direzione
bensì anche in direzione capovolta per rilevare profili contrapposti e
correlarli per esempio per misurare i diametri.

Oggi siamo in grado di presentare un importante sviluppo di questa Dati tecnici


applicazione.
Corsa di posizionamento: 620 mm (a partire da ca. 110 mm
In collegamento con lo Stativo di misura MarSurf ST 750 D si può sopra il piano in granito)
ampliare fino a 620 mm la corsa di misura delle postazioni di misura Corsa di misura: 620 mm
PCV, UD120 , XC20 CNC. Temperatura d'esercizio 21°C ±1° K 1)
Precisione
Questa espansione delle possibilità di misura si ottiene secondo il con UD120 MPE ±(1,4 + L/100) μm
seguente schema: L = lunghezza di misura in mm 2)
con PCV MPE ±(2,5 + L/100) μm
1. Misurazione del profilo inferiore con tastatura verso il basso. L = lunghezza di misura in mm 3)
2. Posizionamento della colonna nella posizione superiore. Peso del pezzo fino a 90 kg con tavola XY CT200
3. Misurazione del profilo superiore con tastatura verso l'alto.
4. Analisi (distanze, diametri) dei due profili sia singolarmente 1) in caso di variazioni di temperatura è possibile una deviazione
che in associazione. della precisione
2) con tastatore Codice nr. 6852008
3) con tastatore Codice nr. 9045820
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 21

MarSurf Stativo di misura ST 750 D. Profili con una nuova dimensione

Postazione di misura MarSurf XC 20 con ST 750 D Postazione di misura MarSurf UD 120 con ST 750 D

MarSurf XC 20 CNC MarSurf XCR 20 UD 120


costituito di: Interfaccia MidRange CNC costituito di: Interfaccia MidRange LD
Software MarSurf XC 20 MarWin Software MarSurf XCR 20 MarWin
MarWin PC WIN 7 Ultimate 64 bit MarWin PC WIN 7 Ultimate 64 bit
TFT-Monitor 19” TFT-Monitor 19“
Pulsantiera MCP 21 advanced Pulsantiera MCP 21 advanced
Unità traslatrice PCV 200 Unità traslatrice UD 120
Set di calibrazione contuor standar incluso tastatore LD A 14-10-2
Tavola XY CT 200* Set di calibrazione per LD120
Stativo di misura MarSurf ST 750 D Classe di precisione 1
con piano in granito 700 mm x 550 mm Tavola XY CT 200
Stand-Axis-Modul ST 750 D Stativo di misura MarSurf ST 750 D
Stampante a colori con piano in granito 700 mm x 550 mm
Cavo USB Stand-Axis-Modul ST 750 D
Attacco per PCV200/CD120 Stampante a colori
Modulo di protezione PCV Cavo USB
Tastatore 350 mm Set antivibranti
Puntina doppia PCV ±9 mm Attacco per UD120
Tastatore CP 175M/10/3,5 Modulo di protezione UD120
Tastatore LDT 3-10-2/90*1)
* non presente in figura
1) Ulteriori tastatori e puntine su richiesta

WebCode 13832
-

15- 2 2 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf XP 20

Una postazione di misura per tutte le esigenze

• In base ai compiti la postazione di misura può prevedere più assi


di posizionamento o di rotazione automatici
• Flessibilità mediante sistemi modulari
• Un linguaggio software per tutti i sistemi

Versioni

Postazioni di misura manuali


• Postazioni di misura rugosità
• Postazioni di misura profili
• Postazioni di misura cambinate rugosità e profili

Postazioni di misura automatiche


• Postazioni di misura rugosità
• Postazioni di misura profili
• Postazioni di misura combinate rugosità e profili
• Postazioni di misura MarSurf UD120 con cambio tastatore
MarSurf LD 120 con cambio tastatore automatico TWE automatico TWE

Descrizione Postazione di misura Aspheric


vedere immagine sotto
La piattaforma software MarWin è un sistema di controllo e
d'analisi modulare che offre significativi vantaggi.

La piattaforma software multiprodotto fornisce all' utilizzatore una WebCode 3202


base uniforme con sicurezza operativa e funzionale, sopratutto nei
processi automatici.
Postazione di misura LD 120 Aspheric 3D
I componenti elettronici e meccanici sono da catalogo e consen-
tono una semplice e rapida configurazione.

Caratteristiche

• MarTalk coordina l'interfacciamneto tra software e macchina.


• MarScript determina la lingua ed il sistema di comando.
• Componenti e software garantiti e testati assicurano la Qualità
Mahr, come la semplice interfaccia utente assicura certezze nei
risultati di misura.
• Sicurezza per il vostro sistema e per l' Operatore mediante il
rispetto delle regole guida rilevanti.
• Modularità significa che ai componenti standard si possono
aggiungere assi o elementi personalizzati per ogni compito di
misura.
• Risparmio di tempo grazie alla significativa riduzione dei tempi di
setup per la postazione automatica.
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 23

MarSurf. Panoramica rugosimetri MarSurf PS 1 e M 300

MarSurf M 300 C
MarSurf PS1 MarSurf M 300

Parametri Ra, Rq, Rz (Ry (JIS) uguale Rz), Rz (JIS), Oltre 35 parametri di rugosità Oltre 35 parametri di rugosità
Rmax, Rp, Rp (ASME), Rpm, Rsk (ASME),
Rpk, Rk, Rvk, Mr1, Mr2, A1, A2,
(24 parametri di rugosità con limiti di toller-
anza), Vo, Rt, R3z, RPc, Rmr (tp (JIS, ASME)
uguale Rmr), RSm, R, Ar, Rx
Tastatori Tastatori induttivi a pattino, puntina con Tastatori serie PHT Tastatori serie PHT
raggio 2 μm, pressione di misura ca. 0,7 mN (tastatori a pattino) (tastatori a pattino)
Unità traslatrici RD 18 RD 18 C , RD 18 C2
Corse di tastatura Lt secondo ISO/JIS 1,75 mm, 5,6 mm, 17,5 mm 1,75 / 5,6 / 17,5 mm 1,75 / 5,6 / 17,5 mm (RD18C)
secondo MOTIF 1 mm, 2 mm, 1,75 / 5,6 mm (RD18C2)
4 mm, 8 mm, 12 mm, 16 mm
Risoluzione profilo 8 nm / 16 nm / 32 nm 8 nm / 16 nm / 32 nm 8 nm / 16 nm / 32 nm
(commutazione automatica) (commutazione automatica)
Lingue 14 lingue inclusi 3 asiatiche 15 lingue inclusi 3 asiatiche 15 lingue inclusi 3 asiatiche
Dimensioni 140 mm x 50 mm x 70 mm ca. 190 mm x 170 mm x 75 mm ca. 190 mm x 170 mm x 75 mm
Peso 400 g 1,3 kg 1,3 kg
Alimentazione Primario: da 90 V a 264 V Primario: da 90 V a 264 V Primario: da 90 V a 264 V
Secondario: 9 V Secondario: 9 V Secondario: 9 V

MarSurf. Panoramica rugosimetri MarSurf M 400

MarSurf M 400

Parametri Parametri di rugosità, d'ondulazione, del profilo primario P e parametri MOTIF


Tastatori Tastatore BFW 250
Unità traslatrici SD 26
Corse di tastatura 0,56 mm / 1,75 mm / 5,6 mm / 17,5 mm , automatiche,
inserimento libero fino a max 26 mm
secondo MOTIF: 1 mm, 4 mm, 8 mm, 12 mm, 16 mm
Campo di misura ±250 μm (±500 μm con stilo doppia lunghezza)
Risoluzione (Z) Range: ±250 μm = 8 nm, ±25 μm = 0,8 nm
Pressione di misura (in Z) 0,7 mN
Dimensioni M 400: ca. 190 x 170 x 75 mm;
SD 26: 163 mm x 72 mm x 74 mm
Peso 1,9 kg
Alimentazione Primario: da 90 V a 264 , Secondario: 9 V
-

15- 2 4 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Panoramica XR 20, XC 2 / XC 20

MarSurf XR 20 MarSurf XC 2 / XC 20
Parametri Oltre 100 parametri di rugosità, Raggi, angoli, distanze, coordinate, rette di regressione,
d'ondulazione, del profilo primario P e para- cerchi bestfit, archi di cerchio, definizioni varie di punti, cerchi
metri MOTIF ed archi.
XC20: misurazioni multiple, doppi profili, DXF-Import
Tastatori MFW 250 e tatstori R Terminali 350 mm, Terminali 175 mm
completi di puntine
Unità traslatrici A scelta: PZK, GD 25, GD 120, PGK 20, PRK MarSurf CD 120 / MarSurf PCV 200
tramite adattatore PAV 62
Corse di tastatura In base all'unità traslatrice 0,56 / 1,75 / 5,6 / 1 mm fino a 120 mm (CD 120),
17,5 / 56; Lt da 0,56 fino a 120 mm 1 mm fino a 200 mm (PCV 200)
Campo di misura 50 mm (±25 mm) con terminale di 350 mm
Risoluzione (Z) ± 25 μm = 0,5 nm; ± 250 μm = 5 nm Selezionabile via software

Pressione di misura (in Z) selezionabile via software da 1 mN a 120 mN


Dimensioni, incluso ca. 700 mm x 550 mm x 720 mm ca. 700 mm x 550 mm x 720 mm
stativo ST 500
Peso, incluso ca. 160 kg ca. 140 kg
stativo ST 500
Alimentazione 230 V (oppure 115 V ) 230 V (oppure 115 V )

MarSurf. Panoramica UD 120 e XT

MarSurf UD 120 * MarSurf XT 20

Parametri Parametri di rugosità, ondulazione e del profilo P Presentazioni isometriche a colori codificabili,modelli a
come per MarSurf XR 20 reticolo, fotosimulazione, 2D top view, qualsiasi sezione di
profil, funzioni zoom, distanze, angoli, raggi, punti estremi,
Elementi profilo Raggi, distanze, angoli ecc. (vedi XC 20)
significative funzioni di filtraggio come il filtro di Gauss, filtro
Tastatori LD A14-10-2 con puntina diamante 2 μm 60° mediano, filtro polinomio, interpolazione di campi non vali-
di, rimozione di forme sferiche, rimozione di forme cilind-
riche, funzioni d’allineamento attraverso sezioni, parametri
Unità traslatrici MarSurf UD 120
tridimensionali di rugosità superficiale, esportazione ed
Corse di tastatura (mm) 0,1 mm fino a 120 mm analisi di qualsiasi sezione di profilo nel software di rugosità
XR 20 oppure nel software di profili XC 2 / XC 20.
Risoluzione profilo 2 nm
Campo di misura 10 mm
Pressione di misura (in Z) UD 120: 1 mN fino a 30 mN
Rilevamento dei valori di misura tramite strumenti
Dimensioni, incluso ca. 700 mm x 550 mm x 720 mm a contatto (tastatura a stilo) dotato di traslazione
Stativo ST 500 supplementare in Y, oppure tramite sensore ottico
MarSurf WS 1 senza contatto.
Peso ca. 160 kg (incluso stativo ST 500)
Alimentazione 230 V (oppure 115 V)

* Informazioni sul MarSurf LD 130 / LD 260 nella brochure MarSurf LD 130 / LD 260 (3760531)
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 25

MarSurf XR 20 con Topografia XT 20

Allestimento di una completa postazione topografica

Descrizione Dati tecnici CT 200 MOT


Per alcune applicazioni la singola misurazione di tastatura di Dati tecnici come per la tavola a croce CT 200, ma con
una superficie risulta insufficiente o inadeguata. L’analisi e la rap- avanzamento trasversale Y motorizzato.
presentazione 3D topografica offre invece la possibilità di ottenere
profili ed informazioni più complete. Il rugosimetro MarSurf XR 20 Corse trasversali in Y 17,5 mm
può prevedere da subito, oppure tramite Risoluzione 0,375 μm
estensione successiva, una semplice e conveniente postazione
di misura topografica.
Rispetto alla normale configurazione del rugosimetro è
necessaria la fornitura dell’unità d’avanzamento trasversale
motorizzato CT200MOT per la tavola a croce CT 200 e del
pacchetto Software MarSurf XT 20 per sistemi MarWin.

Componenti della postazione di misura

Composizione come da proposte delle pagine da 15-17 a 15-21, con


l'aggiunta degli ampliamenti per la postazione topografica

Software MarSurf XT 20 Codice nr. 6299034


Unità d'avanzamento Y CT 200 MOT Codice nr. 6710543
-

15- 2 6 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf XR 20 con Topografia XT 20 MarSurf WS 1 Postazione con sensore a luce bianca

Misurazioni 3D di inserti per l’industria medicale Misurazioni senza contatto di strutture superficiali

Descrizione Descrizione

Nel caso di inserti come per esempio per le lenti a contatto, Grazie a nuovi materiali e processi di lavorazione si ottengono
oltre ai singoli profili per la determinazione dei solchi di rugosità qualità superficiali sempre più elevate.
è interessante anche la topografia della superficie. Ciò richiede agli strumenti di misura requisiti ottimali in termini
La forma e la rugosità superficiale sull’intero campo topografico di risoluzione e di accuratezza di misura.
sono fattori critici importanti per la funzione di questo prodotto Il MarSurf WS 1 è un sensore ottico di superfici funzionante
secondo il principio dell’interferometria a luce bianca.
Questa tecnologia permette una rapida ed altamente precisa
rilevazione della topografia superficiale su materiali di varie
tipologie.

Caratteristiche
• L’impressionante risoluzione verticale di 0,1 nm permette la rileva-
zione delle strutture infinitesimali
• Utilizzabile sia in sala metrologica che in ambienti prossimi alla
produzione
• Necessita di poco spazio, grazie al compatto design
• Design ottico idoneo in particolare alle esigenze dei metodi di
lavorazione industriale
• L’illuminazione tramite tecnologia LE D garantisce la vita con lunga
durata
• L’analisi con il MarSurf XT20 Topografia permette esami completi ed
accurati , oltre che di facile impiego
• Può essere integrato come componente OE M

WebCode 10136
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 27

MarSurf PCV 200 MarSurf CD 120

Unità traslatrice per controllo di profili Unità traslatrice per controllo di profili

Descrizione Descrizione

L'unità traslatrice per controllo di profili PCV 200 si basa sulla L'unità traslatrice per controllo di profili CD 120 viene impiegata
tecnologia dell' unità traslatrice CD 120. Essa è dimensionata per misurare in modo preciso e semplice elementi di profili quali
per corse di tastatura fino a 200 mm. raggi, distanze, ecc
In abbinamento con MarSurf XC 20 consente di effettuare L' abbinamento di MarSurf CD 120 con MarSurf XC 2 forma la
misurazioni di profili anche complesse, quali il controllo di postazione base per il controllo di profili.
profili doppi impiegando il tastatore a doppia punta.

Caratteristiche Caratteristiche

• Protezione anticollisione del tastatore tramite dispositivo di • Abbassamento e sollevamento automatico del tastatore con
fissaggio brevettato velocità impostabile dall' utilizzatore
• Sollevamento, abbassamento e posizionamento del tastatore • Tastatori per fori a partire da 2 mm
programmabili nel ciclo di misura • Velocità di posizionamento impostabile da 0,2 mm/s fino
• Velocità di misura impostabile nel campo a 10 mm/s
da 0,2 mm/s fino a 4 mm/s • Pressione di misura impostabile nel campo da 1 mN fino
• Pressione di misura impostabile nel campo da 1 mN a 120 mN a 120 mN
• Pressione di tastatura costante lungo l'intero campo di misura • Il sistema di fissaggio brevettato del tastatore garantisce la
riproducibilità del cambio tastatore senza l' impiego di attrezzi
L'unità traslatrice supporta un elevato numero di tastatori dalle
forme più diverse. Potendo disporre di una serie di tastatori diversi, dei quali restano
memorizzati nel software i dati di calibrazione, la postazione
non solo risulta essere molto flessibile, ma consente
di passare da un' applicazione all' altra
in tempi strettissimi.
-

15- 2 8 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Unità traslatrice PZK MarSurf. Unità traslatrice MarSurf GD 25

Piccola e maneggevole L'unità traslatrice standard per i controlli della rugosità

Descrizione Descrizione

Il Set è composto dall' unità traslatrice PZK, piccola e maneggevole, e Massima precisione riguardo a rettilineità e scorrimento privo
dal tastatore induttivo incorporato MFW 250. di vibrazioni sull' intera corsa di 25,4 mm (1") .
Gli stili sono intercambiabili in modo rapido e semplice. Il piano di Il dispositivo motorizzato brevettato della regolazione verticale
riferimento incorporato consente di eseguire tastature libere (senza consente il posizionamento del tastatore in un campo di 4 mm
pattino) oltre che tastature a pattino. Nel Set PZK è compresa e l'azzeramento automatico del tastatore.
pure un'impugnatura, la cui zona d' appoggio prismatica è ideata Si possono impiegare indifferentemente il tastatore libero
per poter misurare sia particolari piani che cilindrici. Ciò rende la MFW 250 e tutti i tastatori con pattino della serie R.
PZK un mezzo di controllo universale..
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 29

MarSurf. Unità traslatrice MarSurf GD 120

L'unità traslatrice ultraprecisa di nuova generazione

Descrizione L'esatto posizionamento lungo l'asse orizzontale è molto


importante quando i cicli sono automatici. L'unità GD 120 con-
L'unita traslatrice GD 120 viene impiegata oltre che per misure di sente questi posizionamenti precisi. Questa unità offre un'elevata
rugosità molto precise anche per misure di ondulazione su tratti silenziosità di scorrimento (valore residuo di Rz inferiore a 30 nano-
lunghi fino a 120 mm. Il sistema di azzeramento motorizzato del metri), un innesto rapido e sicuro del tastatore, dotato di attacco
tastatore è brevettato, con corsa verticale di 22 mm ed è molto semirigido di protezione.
utile per risparmiare tempo e lavoro.
L'unità consente inoltre di risolvere situazioni difficoltose come per
esempio la tastatura trasversale oppure con il tastatore in verticale
tramite semplici supporti portatastatori adattabili, disponibili su
richiesta.
-

15- 3 0 M a r S u r f. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili

MarSurf. Accessori

Tastatore universale per ogni applicazione

1 Tastatore MFW 250

Il tastatore MFW è idoneo sia per tastatura libera senza pattino che
per tastatura a pattino. Si distingue per le seguenti peculiarità:
2
1 Testa di misura induttiva • elevata linearità (< 1 % )
2 Protezione con pattino • alta risoluzione (100.000-/200.000: 1)
3 3 Protezione senza pattino • grande campo di misura ( 0,500 , 1,000 , 1,500 mm)
4 Terminale standard
5 Terminale per gole Il campo di misura dipende dalla lunghezza dei terminali.
6 Terminale per fori Tutti i molteplici terminali sono facilmente intercambiabili.
4 Numerosi altri terminali Grazie al design rigido e robusto vengono evitate vibrazioni
disponibili a catalogo o risonanze interne.
5

Accessori meccanici

In base alle necessità ci si può attrezzare con accessori tipici qualita


vole a croce, prismi o morse.
Tavola a croce CT 200 Codice nr. 6710530
Piano d'appoggio 200 x 200 mm
(estensibile fino a 400 x 400 mm tramite piastra adattabile)
Regolazioni micrometriche in X ed Y.
Asse C regolabile di ± 2,5° sul piano per ottenere l'allineamento
dei pezzi rispetto all'asse di misura.

Tavola a croce CT 120 Codice nr. 6710529


Piano d'appoggio di 120 x 120 mm
Regolazioni X-Y di 15 mm con manopole.
Due staffe di fissaggio in dotazione.
Blocco prismatico PP Codice nr. 6710401
Con 4 tipologie di prismi idonee per l'appoggio di cilindri di diame-
tro da 1 mm a 160 mm. Molletta di fissaggio per pezzi leggeri.
Morsa parallela PPS Codice nr. 6710604
Per il serraggio di particolari standard.
Morsa parallela Codice nr. 6710631
Per il serraggio di piccoli particolari
Ampiezza di serraggio 32 mm
Dimensioni ca. 130 mm x 32 mm x 40 mm
Morsa parallela con snodo Codice nr. 6710632
Morsa parallela con sede angolare
movimento a culla ± 45° Codice nr. 6710633
+

M a rSu rf. Rugosimetri e Sistemi per la misura di superfici e profili 15- 31

Campione geometrico PGN Blocchetto campione PEN 10-1

Profilo a solchi sinusoidali a norme DIN EN I SO 5436 tipo C1 Campione a solco di profondità a norme DIN EN ISO 5436 A1

Campione geometrico con profilo a solchi sinusoidali per la prova Blocchetto campione per la taratura della corsa verticale
dinamica del rugosimetro. Ra, Rz, Rmax. Superficie di vetro. idoneo per tutti i tipi di tastatori liberi , monopattino e bipattino.
Sono disponibili le seguenti versioni: Profondità del solco ca. 10 μm, diametro 44 mm.
PGN 1 profondità del profilo ca. 1,5 μm, passo ca. 0,10 mm • 2 solchi di taratura
PGN 3 profondità del profilo ca. 3 μm, passo ca. 0,12 mm • Piano di vetro
PGN 10 profondità del profilo ca. 10 μm, passo ca. 0,20 mm
Certificato di taratura DAkkS / DKD o Mahr disponibile a richiesta. Certificato di taratura DAkkS / DKD o Mahr disponibile a richiesta.

Campione di rugosità PRN 10 Campione geometrico KN 100

Profilo di rugosità tornito Campione geometrico per il controllo di profilometri

Completo di certificato di taratura Mahr. Campione di rugosità Il campione geometrico KN 100 è stato realizzato in
con profilo tornito, cromato, profondità profilo ca. 10 μm, collaborazione con l'istituto PTB.
per il controllo del rugosimetro. Ra, Rz, Rmax. Così per la prima volta è possibile effettuare con il profilometro
prove di collaudo concrete con profili realistici che ne documentino
in modo riproducibile le caratteristiche.
Il campione rispetta i requisiti della disposizione VDI /VDE 2629.

WebCode 9633