Sei sulla pagina 1di 60

Honda WJR1525·2525

MANUALE D'USO E MANUTENZIONE


Traduzione dalle Istruzioni originali

Il marchio "e-SPEC" rappresenta le tecnologie che prestano


attenzione alle questioni ambientali applicate ai prodotti
Power Honda, e racchiude il nostro desiderio di "preservare
la natura per le generazioni future".
La ringraziamo per aver acquistato un irroratore Honda.

Il presente manuale descrive le procedure d'uso e manutenzione dell'irroratore


Honda WJR1525/WJR2525.

Tutte le informazioni contenute in questa pubblicazione si basano sulle più recenti


informazioni sul prodotto disponibili al momento della stampa.

La Honda Motor Co., Ltd. si riserva il diritto di apportare modifiche in qualunque


momento senza preavviso e senza incorrere in alcun obbligo.

Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza previa


autorizzazione scritta.

Questo manuale va considerato come parte integrante dell'irroratore e dovrà quindi


accompagnare il prodotto anche in caso di rivendita.

Prestare particolare attenzione alle indicazioni precedute dalle seguenti parole:

ATTENZIONE Indica una forte possibilità di gravi lesioni personali o di


morte nel caso in cui non ci si attenga alle istruzioni.

AVVERTENZA: Indica la possibilità di danni ad attrezzature o proprietà nel


caso in cui non ci si attenga alle istruzioni.

NOTA: Fornisce informazioni utili.

In caso di problemi o domande concernenti l'irroratore, rivolgersi a un


concessionario Honda autorizzato.

ATTENZIONE

L'irroratore Honda è progettato per garantire un funzionamento sicuro e


affidabile purché ci si attenga alle istruzioni.
Leggere attentamente il Manuale d'Uso e Manutenzione prima di azionare
l'irroratore. In caso contrario potrebbero verificarsi lesioni personali o danni
alle attrezzature.

Le immagini del presente manuale si basano su: WJR2525

0
Smaltimento
Nel rispetto dell’ambiente, non smaltire l’intero prodotto, la batteria,
l’olio motore, ecc. insieme agli altri rifiuti.
Attenersi alle normative locali vigenti o rivolgersi al proprio concessionario
autorizzato Honda per lo smaltimento.

1
INDICE
1 NORME DI SICUREZZA ............................................................................ 3
2. POSIZIONE ETICHETTE DI SICUREZZA .............................................. 13
Posizione del marchio CE ............................................................................ 15
3. IDENTIFICAZIONE COMPONENTI ....................................................... 16
4. OPERAZIONI PRELIMINARI PER L'AVVIAMENTO ............................ 17
5. AVVIAMENTO DEL MOTORE................................................................ 25
•Funzionamento ad altitudini elevate .................................................... 28
6. ARRESTO DEL MOTORE ........................................................................ 29
7. FUNZIONAMENTO .................................................................................. 31
8. MANUTENZIONE..................................................................................... 35
9. TRASPORTO/STOCCAGGIO ................................................................... 45
10. RICERCA GUASTI.................................................................................... 48
11. SPECIFICHE .............................................................................................. 49
INDIRIZZI DEI PRINCIPALI CONCESSIONARI Honda ............ Fine manuale
“Dichiarazione CE di conformità”
DESCRIZIONE DEI CONTENUTI ......................................... Fine manuale

2
1. NORME DI SICUREZZA

ATTENZIONE

1. Campo di applicazione
L'apparecchio è stato approvato per uso agricolo.
Altri possibili campi di applicazione:
forestale, coltivazione del luppolo, frutteti, coltivazioni specializzate,
viticoltura, vivai, orti, terre incolte, pascoli, protezione di magazzini di
stoccaggio, coltivazioni da serra, giardini ornamentali.
2. Avvertenza generale per l'uso di prodotti chimici (riempimento,
distribuzione, pulizia, ecc.)
• Attenersi sempre alla normativa vigente nel paese.
3. Informazioni per il riempimento dell'apparecchio e misure di sicurezza.

Per riempire:
• Applicare solo la quantità di liquido necessaria.
• Non riempire il contenitore oltre la linea di riempimento massimo.
• Verificare che il liquido non fuoriesca nè schizzi.
• Quando si utilizza un rubinetto, non immergere il tubo di riempimento nel
liquido senza le dovute precauzioni di sicurezza.
• Attingere acqua solo dopo aver ricevuto un'autorizzazione ufficiale evitando
la contaminazione.

Misure di sicurezza:
• Osservare le istruzione di sicurezza per l'utente contenute nel manuale di
istruzioni del pesticida ed indossare gli indumenti di protezione
raccomandati, se necessario.
• Non mangiare, bere o fumare quando si lavora con i pesticidi.
• Pulire adeguatamente mani e viso dopo aver completato il lavoro.
• Tenere lontano dalla portata dei bambini dispositivi di disinfestazione e
pesticidi.
• Non soffiare con la bocca nel nebulizzatore o in altri piccoli particolari.

3
ATTENZIONE
4. Informazioni sulla durata di utilizzo dell'irroratore.
• La stessa persona non può eseguire lavori con pesticidi per lungo tempo o
quotidianamente.
• Eseguire le operazioni con degli intervalli di riposo.
5. Informazioni relative agli intervalli operativi e alle impostazioni del
dispositivo.
Quanto segue deve essere impostato individualmente per ogni complessivo
nebulizzatore. Distanza ottimale del nebulizzatore dalla superficie interessata e
relativa ampiezza, angolo di irrorazione, intervallo di pressione di irrorazione
con relativa portata e campi di applicazione raccomandati.

4
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Responsabilità dell'operatore

• Tutti i componenti dell’apparecchio costituiscono una potenziale fonte di


pericolo nel caso in cui l'apparecchio fosse utilizzato in condizioni anomale
oppure se la manutenzione non dovesse essere effettuata correttamente.
• Leggere attentamente il presente Manuale d'Uso e Manutenzione. Prendere
dimestichezza con i comandi dell'irroratore e il loro corretto uso. Imparare
come arrestare rapidamente il motore.
• Non impiegare l'irroratore per scopi diversi da quelli a cui esso è destinato, cioè
la diffusione di prodotti chimici per uso agricolo o acqua.
Un impiego diverso potrebbe risultare pericoloso o provocare danni
all’irroratore.
• L'utilizzo di questo irroratore è raccomandato tra 5°C e 40°C.
Non usare l'irroratore se risulta ghiacciato.
• Non permettere a bambini o persone che non abbiano letto il manuale d'uso e
manutenzione di usare l'irroratore. Le leggi locali potrebbero limitare l'uso del
prodotto in base all'età dell'operatore.
• In caso di prestito o di vendita dell'irroratore a terzi, istruire questi ultimi su
come maneggiare l’apparecchio e avvertirli di leggere attentamente il Manuale
di Uso e Manutenzione prima di utilizzarlo.
• Si avvertono le persone che presentino le seguenti condizioni di non spruzzare
agenti chimici per uso agricolo o di non aiutare qualcun'altro nel farlo.
* Disturbi epatici o renali
* Allergie
* Sensibilità verso agenti chimici
* Persone malate o convalescenti
* Persone con lesioni personali
* Durante il periodo mestruale
* Durante la gravidanza
Le sostanze chimiche utilizzate possono essere dannose per la loro salute.

5
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Responsabilità dell'operatore

• Non azionare mai l'irroratore quando:


– nelle vicinanze sono presenti altre persone, in special modo bambini, o
animali.
– l’utente è affaticato, è sottoposto a trattamento medico oppure ha assunto
sostanze che influiscono sulla capacità di giudizio e reazione.
• Tenere bene a mente che in caso di incidenti o danni, l’operatore o la persona
che sta utilizzando l'apparecchio è responsabile verso persone o beni.
• Prima di ogni uso, verificare visivamente che l'irroratore non presenti alcun
particolare danneggiato e allentato.
• Poichè il serbatoio risulta molto pesante quando è riempito completamente con
una sostanza chimica, prestare particolare attenzione a non procurare danni alla
schiena durante il trasporto.
• Adottare sempre una postura adeguata a sostenere il serbatoio in sicurezza. Non
lavorare in luoghi soprelevati usando scale mentre si sostiene il serbatoio.
• Evitare di utilizzare l'irroratore di notte, in condizioni di cattivo tempo o scarsa
visibilità, perché in tali condizioni aumenta il rischio di incidenti.
• Evitare di utilizzare l'irroratore lungo pendenze pronunciate.
Le pendenze ripide sono sdrucciolevoli e possono causare lo scivolamento
dell'operatore.
• Non azionare l'irroratore quando le etichette e altri particolari sono stati
rimossi.
• Non montare particolari non idonei e non manomettere l'irroratore poiché ciò
potrebbe causare lesioni personali e/o danni all’apparecchio.
• Per un uso in sicurezza dell'irroratore, verificare che tutti i dadi, i bulloni e le
viti siano ben serrati. Una manutenzione regolare è essenziale per la sicurezza
dell'operatore e per mantenere un elevato livello di prestazione.

6
ATTENZIONE
Per un funzionamento sicuro
Come utilizzare prodotti chimici per uso agricolo

Quando si utilizzano prodotti chimici per uso agricolo, seguire le indicazioni del
produttore o del distributore. Inoltre, seguire le normative vigenti.
• Le persone che spruzzano prodotti chimici per uso agricolo, o le persone che
assistono a queste operazioni, devono indossare indumenti di protezione che
impediscano di inalare o toccare direttamente i prodotti chimici.
Gli indumenti protettivi comprendono:
* Cuffia impermeabile, maglietta a maniche lunghe, pantaloni lunghi
* Guanti in gomma, stivali in gomma
* Occhiali protettivi, maschera protettiva
* Tappi per le orecchie
Tenere in considerazione che il contatto e l'inalazione di prodotti chimici per
uso agricolo sono pericolosi per la salute e possono causare avvelenamenti.
Controllare ed eseguire una manutenzione adeguata dell'attrezzatura protettiva
per garantirne il normale funzionamento in ogni momento e utilizzarla in modo
corretto.

CUFFIA IMPERMEABILE

OCCHIALI
TAPPI PER LE ORECCHIE
PROTETTIVI

MASCHERA
PROTETTIVA

MAGLIETTA A MANICA
LUNGA (Impermeabile) GUANTI
IN GOMMA

PANTALONI LUNGHI
(Impermeabili)
STIVALI IN GOMMA

7
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Come utilizzare prodotti chimici per uso agricolo

• Prima di avviare il motore, assicurarsi che il tubo dell'irroratore sia installato


saldamente nell'irroratore e che la leva del nebulizzatore sia in posizione di
"CHIUSURA". In caso contrario, è possibile che il prodotto chimico da
spruzzare si rovesci sull'utilizzatore.
• Se il prodotto chimico viene a contatto con la pelle per errore, lavarlo via
immediatamente con del sapone. Se i prodotti chimici bagnano gli indumenti,
sostituirli.
• In caso di vertigini, nausea, mal di testa o mal di stomaco, consultare
immediatamente un medico. Informarlo sul tipo di prodotto chimico utilizzato e
sulle condizioni di utilizzo (orario, zona, mezzi relativi all'utilizzo, ecc.). È
necessario un intervento immediato per evitare gravi lesioni dovute agli agenti
chimici.
• Non dirigere il nebulizzatore verso le persone quando si spruzzano prodotti
chimici per uso agricolo. Sospendere il lavoro nel caso in cui bambini o persone
non coinvolte nell'esecuzione del lavoro si avvicinino mentre si stanno
spruzzando prodotti chimici per uso agricolo.
• Considerare la direzione del vento quando si spruzzano prodotti chimici per uso
agricolo. Spruzzare con il vento alle spalle per evitare di essere raggiunti dal
prodotto. Se si spruzzano i prodotti chimici controvento, non toccare le piante
spruzzate. Respirare o toccare agenti chimici è pericoloso per la salute.
• Sarebbe opportuno fare un piano quando si esegue il diserbo e la diffusione di
agenti chimici per uso agricolo per eliminare gli insetti. Inoltre, la prevenzione
dagli insetti dovrebbe essere eseguita sistematicamente. Ciò vuol dire diserbare
prima l'area e spruzzare il suolo dopo il diserbo. Questo evita la necessità di
diserbare successivamente e di sottoporvi all'azione di agenti chimici spruzzati
di recente.
• Non spruzzare per un lungo intervallo di tempo o per tutto il giorno. È
necessario fare delle pause durante il lavoro. Le persone stanche sono
particolarmente soggette agli effetti degli agenti chimici per uso agricolo
durante l'uso dell'irroratore.

8
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Come utilizzare prodotti chimici per uso agricolo

• Non spruzzare gli agenti chimici durante il giorno quando la temperatura è


elevata o in presenza di forte vento. Non spruzzare gli agenti chimici in aree
occupate, in particolare quando è probabile il passaggio di bambini. Se si
spruzzano le sostanze chimiche sotto una forte luce solare, queste si possono
concentrare ed essere più dannose per la salute. Se si spruzzano sostanze
chimiche in presenza di vento forte, esse possono disperdersi e causare danni a
persone o animali, come ad esempio animali domestici, api in cattività, bachi da
seta o animali acquatici.
• Leggere attentamente tutte le etichette relative agli agenti chimici, le
indicazioni e le avvertenze per garantire un uso corretto dei prodotti. Informarsi
sulla tossicità degli agenti chimici e sui trattamenti di pronto soccorso necessari
per essere preparati nei casi peggiori. Ignorare le avvertenze può causare gravi
incidenti.
• Non mangiare, bere o fumare durante la diffusione di prodotti chimici. Lavare
accuratamente mani e viso con il sapone. Inoltre, sciacquare la bocca prima di
fare una pausa o prima di mangiare o fumare dopo l'esecuzione del lavoro, per
evitare i rischi derivanti dagli agenti chimici.
• Non trasportare né conservare alimenti o bevande nello stesso contenitore in
cui sono conservati i prodotti chimici e l'irroratore per evitare contaminazioni.
• I prodotti chimici avanzati devono essere chiusi ermeticamente e conservati in
una scatola chiusa con un lucchetto e separati da alimenti in modo tale da non
poter causare incidenti.

9
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Come utilizzare prodotti chimici per uso agricolo

• Dopo aver utilizzato l'irroratore, conservarlo in un luogo al sicuro da bambini e


animali domestici.
Una conservazione non accurata può esporre bambini o animali al rischio di
danni alla salute.
• Non utilizzare sostanze chimiche infiammabili quali zolfo, emulsioni o grassi
in presenza di fuoco (falò, sigarette, ecc.).
Collocare i prodotti chimici in un luogo fresco lontano dal fuoco.
• Pulire accuratamente l'irroratore. Smaltire le acque di scarico in terreni non
agricoli. Una pulizia incompleta può provocare la reazione chimica di un
prodotto con sostanze utilizzate successivamente, dando origine a situazioni
pericolose.
• Seguire le istruzioni indicate dai produttori o dai distributori e le norme relative
allo smaltimento di sacchi, scatole di cartone, recipienti di plastica contenenti i
prodotti chimici.
• Dopo l'esecuzione di un lavoro, lavarsi accuratamente con il sapone. Lavare
accuratamente tutti gli indumenti indossati. Indossando gli stessi indumenti il
giorno successivo per un nuovo lavoro, i residui dei prodotti chimici potrebbero
risultare nocivi.

10
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Rischio di incendi e ustioni

La benzina è altamente infiammabile e, in certe condizioni, esplosiva.


Usare estrema cautela quando si maneggia la benzina. Tenere la benzina lontano
dalla portata dei bambini.
• Conservare il carburante in appositi contenitori.
• Effettuare il rifornimento solo all'aperto e non fumare mentre si effettua il
rifornimento o si maneggia il carburante.
• Effettuare il rifornimento prima di avviare il motore. Non rimuovere mai il
tappo del serbatoio né effettuare il rifornimento con il motore acceso o caldo.
• In caso di fuoriuscita di benzina, non avviare il motore, ma allontanare
l'irroratore dalla zona in cui è stata versata la benzina e non accendere nulla fino
alla completa dissipazione dei vapori.
• Serrare saldamente tutti i tappi dei serbatoi e dei contenitori.
• Una volta eseguito il rifornimento, assicurarsi di avviare il motore a una
distanza di almeno 3 m dalla zona di rifornimento.
• Non riporre l'irroratore con la benzina nel serbatoio all'interno di edifici in cui i
vapori potrebbero raggiungere fiamme libere, fonti di scintille o di temperatura
elevata.
• Prima di riporre la macchina in luoghi chiusi, lasciar raffreddare il motore.
• Per ridurre il rischio di incendi, assicurarsi che l'irroratore e in particolare il
motore, la marmitta e la zona del serbatoio siano liberi da erba, foglie o grasso
in eccesso.
Non lasciare contenitori con prodotti vegetali all'interno o in prossimità di un
edificio.
• Se si deve scaricare il serbatoio carburante, eseguire tale operazione all'aperto e
con il motore freddo.

11
ATTENZIONE

Per un funzionamento sicuro

Rischio di intossicazione da monossido di carbonio

I gas di scarico contengono monossido di carbonio, un gas tossico incolore e


inodore. L'inalazione di tali gas può causare perdita di conoscenza e portare al
decesso.
• Se si avvia il motore in uno spazio chiuso o ristretto, l'aria che si respira
potrebbe contenere una quantità pericolosa di gas di scarico. Per impedire
l'accumulo di gas di scarico, provvedere ad una ventilazione adeguata.
• Sostituire il silenziatore se difettoso.
• Non avviare il motore in un luogo chiuso in cui si potrebbero raccogliere i
pericolosi vapori di monossido di carbonio.

12
2. POSIZIONE ETICHETTE DI SICUREZZA
Queste etichette avvertono dei potenziali pericoli che possono causare lesioni
gravi. Leggere attentamente le etichette, le norme di sicurezza e le precauzioni
riportate nel presente manuale.

Se le etichette dovessero staccarsi o diventare illeggibili, rivolgersi al


concessionario Honda per la sostituzione.

AVVERTENZE OPERATORE

LEGGERE
IL MANUALE
D'USO E
MANUTENZIONE

13
• L’irroratore Honda è progettato per garantire un funzionamento
sicuro e affidabile purché ci si attenga alle istruzioni.
Leggere attentamente il Manuale d'Uso e Manutenzione prima
di azionare l’irroratore. In caso contrario potrebbero verificarsi
lesioni personali o danni alle attrezzature.

• I gas di scarico contengono monossido di carbonio,


un gas tossico incolore e inodore. L'inalazione di monossido
di carbonio può causare perdita di conoscenza e portare
al decesso.
• Se si aziona l’irroratore in un ambiente chiuso o ristretto,
l'aria che si respira potrebbe contenere una quantità
pericolosa di gas di scarico.
• Non azionare mai l’irroratore all’interno di un garage,
di un’abitazione o in prossimità di porte o finestre aperte.

• La benzina è estremamente infiammabile e, in determinate


condizioni, esplosiva.
• Non fumare e non avvicinare fiamme o scintille laddove
viene effettuato il rifornimento o dove si conserva la benzina.
• Non riempire il serbatoio carburante oltre il limite e
assicurarsi che il tappo del serbatoio sia ben chiuso dopo
aver effettuato il rifornimento.
• Effettuare il rifornimento in un luogo ben ventilato
e a motore spento.

• Indossare protezioni per gli occhi, una maschera


protettiva e dispositivi per la protezione degli occhi e del
corpo dall’azione dei prodotti chimici per uso agricolo.

14
Posizione del marchio CE

Casa produttrice e indirizzo Rappresentante autorizzato e indirizzo

Anno di produzione

Peso dell’apparecchio
(Con serbatoio dei
prodotti chimici pieno)
Modello

15
3. IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

TAPPO SERBATOIO
PRODOTTI CHIMICI
TUBO
DELL’IRRORATORE SERBATOIO
PRODOTTI CHIMICI

CINGHIA
DA SPALLA

TAPPO DI SCARICO
DEL SERBATOIO
PRODOTTI CHIMICI

NUMERO TELAIO

TUBO DI RITORNO CARBURANTE


LEVA DEL NEBULIZZATORE (TUBO TRASPARENTE)
IMPUGNATURA
CONDOTTO DEL AVVIATORE
NEBULIZZATORE LEVA DELL'ARIA

POMPA DI SILENZIATORE
SUPPORTO DEL
ADESCAMENTO
NEBULIZZATORE
TAPPO DI
RIEMPIMENTO
MANOPOLA OLIO MOTORE
REGOLAZIONE
FILTRO ARIA
PRESSIONE
(WJR2525)
TUBO
CARBURANTE
(TUBO NERO) TIPO MOTORE
LEVA
INTERRUTTORE TAPPO SERBATOIO
ACCELERATORE
DEL MOTORE CARBURANTE NUMERO DI SERIE
SERBATOIO
DEL MOTORE
CARBURANTE

16
4. OPERAZIONI PRELIMINARI PER L'AVVIAMENTO
Per lavorare in sicurezza, effettuare sempre un controllo preliminare prima di
iniziare ad usare la macchina:

ATTENZIONE
Prima di effettuare qualsiasi controllo preliminare, posizionare l'irroratore in
piano, arrestare il motore e assicurarsi che l’interruttore del motore sia in
posizione OFF onde evitare che il motore sia avviato accidentalmente.
1. Montaggio del nebulizzatore.
. Collegare il tubo dell'irroratore alla leva del nebulizzatore.
. Collegare il condotto del nebulizzatore alla leva del nebulizzatore.
CONDOTTO DEL CONDOTTO DEL
WJR 525 NEBULIZZATORE WJR2525 NEBULIZZATORE

TUBO TUBO
DELL’IRRORATORE DELL’IRRORATORE

LEVA DEL LEVA DEL


NEBULIZZATORE NEBULIZZATORE

3. Collegare l'estremità del nebulizzatore al condotto del nebulizzatore.


• Installare la guarnizione e collegare saldamente tutti i particolari.
ESTREMIT
NEBULIZZATORE
CONDOTTO DEL
NEBULIZZATORE

GUARNIZIONE

2. Collegare il tubo dell'irroratore alla pompa.

POMPA

TUBO
DELL’IRRORATORE

17
3. Fissare le cinghie da spalla.

Assicurarsi che il moschettone delle cinghie da spalla sia agganciato.

CINGHIA
DA SPALLA

AVVERTENZA:
Quando si carica l'irroratore sulla schiena, assicurarsi che le cinghie da spalla
non siano impigliate con la leva dell'acceleratore.

CINGHIA
DA SPALLA

LEVA ACCELERATORE

4. Controllare il livello dell'olio motore.

AVVERTENZA:
• L'olio motore influenza in modo importante le prestazioni e la durata di
servizio del motore. Pertanto, si raccomanda di non utilizzare oli non
detergenti o vegetali.
• Controllare il motore su una superficie piana a motore spento.

18
Olio raccomandato
Utilizzare olio per motori a 4 tempi che risponda ai
requisiti per la classificazione di servizio API SE o
successiva (o equivalente). Controllare sempre
l'etichetta del servizio API sul contenitore dell'olio per
accertarsi che siano riportate le lettere SE o una
classificazione successiva (o equivalente).
Per un uso generico è raccomandato SAE 0 30.
Quando la temperatura media della propria zona è
compresa nella fascia indicata, è possibile utilizzare TEMPERATURA AMBIENTE
oli con viscosità diversa, come mostrato nella
tabella.
AVVERTENZA:
L'uso di olio non detergente o di olio per motori a 2 tempi potrebbe ridurre la
durata del motore.
. Rimuovere il tappo di riempimento olio e controllare il livello dell’olio: deve
raggiungere l'orlo del bocchettone di riempimento dell'olio
. Se il livello dell'olio è basso, rabboccare con l'olio raccomandato fino al segno del limite
superiore.
Aggiungere l'olio motore lentamente per evitare che trabocchi, dal momento che la
capacità del serbatoio olio è limitata.

Controllare il livello dell’olio motore ogni 0 ore e rabboccarlo fino al limite


superiore del bocchettone di riempimento se si intende usarlo per un lungo periodo
continuativo.
AVVERTENZA:
• Il funzionamento del motore con una quantità insufficiente di olio può
danneggiare seriamente il motore.
• Controllare il motore su una superficie piana a motore spento.
BOCCHETTONE DI TAPPO DI RIEMPIMENTO OLIO MOTORE
RIEMPIMENTO OLIO

LIMITE SUPERIORE

LIMITE
SUPERIORE

19
5. Controllare il livello del carburante.

Utilizzare benzina per autotrazione senza piombo con un Numero di Ottani di


ricerca pari a o superiore (un Numero di Ottani alla pompa pari a o
superiore).
Non utilizzare mai benzina vecchia o contaminata o miscela olio/benzina.
Evitare che polvere o acqua penetrino nel serbatoio del carburante.
ATTENZIONE
• La benzina è estremamente infiammabile e, in determinate condizioni,
esplosiva.
• Effettuare il rifornimento in un luogo ben ventilato e a motore spento. Non
fumare e non avvicinare fiamme o scintille laddove viene effettuato il
rifornimento o dove si conserva la benzina.
• Non riempire eccessivamente il serbatoio carburante (non deve esserci
carburante nel bocchettone di riempimento). Dopo il rifornimento
accertarsi che il tappo del serbatoio sia correttamente e saldamente chiuso.
• Prestare attenzione a non far fuoriuscire benzina durante il rifornimento.
La benzina versata o i suoi vapori potrebbero incendiarsi. Qualora dovesse
fuoriuscire della benzina, accertarsi che l'area sia asciutta prima di avviare
il motore.
• Evitare il contatto ripetuto o prolungato con la pelle ed evitare altresì di
inalare i vapori. TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI.
AVVERTENZA:
Prodotti sostitutivi della benzina sono sconsigliati; potrebbero essere dannosi
per i componenti del sistema di alimentazione.

NOTA:
La benzina si deteriora molto rapidamente a causa di fattori quali l'esposizione alla
luce, la temperatura e il tempo.
Nei casi peggiori, la benzina può contaminarsi in 30 giorni.
L'uso di benzina contaminata può danneggiare seriamente il motore (carburatore
ostruito, valvole bloccate).
Tali danni dovuti alla benzina contaminata non sono coperti da garanzia.
Per evitare ciò, seguire scrupolosamente le raccomandazioni seguenti:
• Utilizzare solo la benzina prescritta.
• Utilizzare benzina fresca e pulita.
• Per rallentare il deterioramento, conservare la benzina in un apposito
contenitore per carburanti.
• Se si prevede un rimessaggio prolungato (più di 30 giorni), svuotare il serbatoio
del carburante e il carburatore (vedere pagina 4 ).

20
. Posizionare l'irroratore in orizzontale e controllare la parte esterna del serbatoio
per verificare che il carburante raggiunga il limite superiore.
. Se il livello del carburante è basso, riempire il serbatoio carburante fino al
livello prescritto. Aprire gradualmente il tappo del serbatoio carburante per
rilasciare l’aria pressurizzata nel serbatoio carburante. Il carburante all’interno
del serbatoio potrebbe schizzare fuori se si rimuove velocemente il tappo del
serbatoio carburante.

TAPPO SERBATOIO
CARBURANTE

LIVELLO
MASSIMO

Benzine contenenti alcol

Qualora si decidesse di usare una miscela di benzina e alcol, accertarsi che il


Numero di Ottani sia almeno equivalente a quello raccomandato da Honda.
Esistono due tipi di miscela benzina/alcol: uno contenente etanolo e l'altro
contenente metanolo. Non utilizzare gasohol contenente più del 0 di etanolo.
Non utilizzare benzina contenente metanolo (metile o alcol metilico) priva di
cosolventi e anticorrosivi specifici per il metanolo. Non utilizzare benzina
contenente più del 5 di metanolo, anche se dotata di cosolventi e inibitori della
corrosione.

NOTA:
• I danni al sistema di carburazione o i problemi di prestazione del motore
derivanti dall'uso di carburanti contenenti alcol non sono coperti da garanzia.
Honda non può avallare l'uso di carburanti contenenti metanolo in quanto non
esistono ancora prove definitive circa la loro idoneità.
• Prima di acquistare carburante presso una stazione sconosciuta, informarsi se il
carburante contiene alcol e, in caso affermativo, accertarsi del tipo e della
percentuale di alcol contenuto. Se si notano delle anomalie di funzionamento,
usando benzina contenente alcol, o una benzina che si pensa contenga alcol,
passare a un tipo di benzina di cui si è certi che non contenga alcol.

21
6. Controllare l'elemento del filtro aria.

Spostare la leva dell'aria nella posizione di CHIUSURA.

Premere la linguetta superiore presente sul coperchio del filtro aria e rimuovere il
coperchio del filtro.
Controllare l’elemento e accertarsi che sia pulito e in buone condizioni.

Se l'elemento è sporco, pulirlo (vedere pagina 3 ). Sostituire l'elemento se è


danneggiato.
Reinstallare nuovamente l’elemento e il coperchio del filtro aria.
LINGUETTA SUPERIORE

LEVA DELL'ARIA

COPERCHIO FILTRO ARIA

ELEMENTO

CORPO FILTRO ARIA


LINGUETTE INFERIORI

ATTENZIONE
Non usare mai benzina o solventi a basso punto di infiammabilità per pulire
l’elemento del filtro aria. Si potrebbe provocare un incendio o un'esplosione.

AVVERTENZA:
Non azionare mai il motore in assenza del filtro dell'aria. Materiali
contaminanti, come polvere o sporcizia, penetrerebbero nel motore attraverso
il carburatore, causandone una rapida usura.

22
7. Controllare il gioco libero del cavo dell’acceleratore.

• Controllare il gioco libero del cavo dell'acceleratore sull'estremità del cavo,


tirando e rilasciando la leva dell'acceleratore per un po' di volte. Dovrebbe
essere 0,5 – ,5 mm sull'estremità del cavo dell'acceleratore.

DADO DI
FISSAGGIO

GIOCO LIBERO
5 25

DADO DI
REGOLAZIONE

• Controllare che la leva dell’acceleratore funzioni regolarmente.

8. Controllare che tutti i dadi, i bulloni e le viti siano serrati correttamente.

Stringere saldamente i bulloni e i dadi, se necessario.

23
9. Controllare il serbatoio dei prodotti chimici e i filtri del serbatoio.
. Rimuovere il tappo del serbatoio e il tappo di scarico. Controllare che i tappi e le
guarnizioni non siano rotti o danneggiati. Qualora fossero danneggiati,
sostituirli.
. Rimuovere i due filtri del serbatoio. Verificare che i filtri non siano sporchi o
danneggiati.
• Qualora fossero danneggiati, sostituirli.
• Se sono sporchi o ostruiti, pulirli con acqua.
TAPPO
SERBATOIO

FILTRI

SERBATOIO
PRODOTTI
CHIMICI
TAPPO
DI SCARICO

3. Verificare che il serbatoio per prodotti chimici non presenti lesioni o sia
danneggiato.
• Se è danneggiato, procedere alla sostituzione.
• Se è presente della sporcizia all'interno del serbatoio dei prodotti chimici,
pulirlo con dell'acqua (vedere pagina 34).
SERBATOIO
PRODOTTI CHIMICI

4. Installare i due filtri del serbatoio, il tappo del serbatoio dei prodotti chimici e il
tappo di scarico.

24
5. AVVIAMENTO DEL MOTORE
Non azionare l'irroratore con una scarsa quantità di prodotto chimico nel serbatoio.
. R 5 5: Ruotare la manopola per la regolazione della pressione e allineare la
scritta "STARTING" con il segno.
SEGNO

SCRITTA “STARTING”

MANOPOLA
REGOLAZIONE
PRESSIONE
. Girare la leva del nebulizzatore nella posizione di CHIUSURA.
WJR1525: WJR2525: CHIUSURA

CHIUSURA

LEVA DEL NEBULIZZATORE

LEVA DEL NEBULIZZATORE


3. Per avviare un motore a freddo, spostare la leva dell'aria in posizione di
CHIUSURA.
Per riavviare il motore quando è ancora caldo, lasciare la leva dell'aria in posizione
di APERTURA.
LEVA DELL'ARIA

CHIUSURA

APERTURA

25
4. Premere la pompa di adescamento
TUBO DI RITORNO CARBURANTE
più volte finché non si vede il (TUBO TRASPARENTE)
flusso nel tubo di ritorno del
carburante (tubo trasparente).

POMPA
DI
ADESCAMENTO

5. Assicurarsi che la leva


dell'acceleratore si trovi in posizione LEVA
ACCELERATORE
LENTO.

LENTO

. Portare l'interruttore del motore in ON


posizione ON.
········

ON

INTERRUTTORE DEL MOTORE

26
. Tenere saldamente il coperchio superiore del motore e tirare leggermente
l’impugnatura di avviamento fino ad incontrare resistenza, quindi tirare
energicamente nella direzione indicata della freccia nella figura seguente.
Riportare delicatamente l'impugnatura di avviamento nella posizione originale.
• Prima di tirare l'impugnatura di avviamento verificare che persone e animali
non si trovino nelle vicinanze dell'irroratore e in special modo alle vostre
spalle.
AVVERTENZA:
Non lasciare che l'impugnatura torni di scatto verso il motore.
Accompagnarla lentamente per evitare danni.
NOTA:
Tirare sempre con forza l'impugnatura di avviamento. Se non si tira con forza,
potrebbe non verificarsi la scintilla tra gli elettrodi della candela, non permettendo
l'accensione del motore.
IMPUGNATURA COPERCHIO SUPERIORE
DI AVVIAMENTO DEL MOTORE

Direzione dello strappo

. Se per avviare il motore si è portata la leva dell'aria in posizione CHIUSA, spostarla


gradualmente in posizione APERTA con lo scaldarsi del motore.

CHIUSURA

APERTURA

LEVA DELL'ARIA

27
Riavviamento a motore caldo
Se il motore viene azionato a temperature ambientali elevate, quindi viene spento e
riavviato dopo poco, potrebbe non ripartire al primo tentativo.
Se necessario, adottare la seguente procedura:

PRECAUZIONI IMPORTANTI DI SICUREZZA


Portare l'interruttore del motore su O prima di eseguire la procedura seguente.
In questo modo si evita di avviare il motore facendolo girare al massimo regime
quando l'acceleratore è in posizione completamente aperta. Se il motore si accende
con l'acceleratore completamente aperto, i prodotti chimici potrebbero riversarsi
sull'operatore nel caso in cui la leva del nebulizzatore fosse in posizione di
"APERTURA". Ciò può causare gravi lesioni.
. Portare l'interruttore del motore in posizione O .
. Spostare la leva dell'aria nella posizione di APERTURA.
3. Tenere la leva dell'acceleratore in posizione completamente aperta (VELOCE).
4. Tirare l'impugnatura di avviamento da 3 a 5 volte.
5. Seguire la procedura AVVIAMENTO DEL MOTORE a pagina 5 e avviare il
motore con la leva dell'aria in posizione APERTA.

• Funzionamento ad altitudini elevate


Ad altitudini elevate, la miscela standard aria carburante risulta eccessivamente grassa.
Le prestazioni diminuiscono e il consumo di carburante aumenta.

Il rendimento ad altitudini elevate può essere migliorato grazie ad alcune


modifiche specifiche del carburatore. Se l'irroratore viene sempre utilizzato ad
altitudini superiori ai 500 m sul livello del mare, rivolgersi ad un concessionario
autorizzato Honda per apportare le modifiche al carburatore.

Anche modificando adeguatamente il carburatore, la potenza del motore diminuirà di


circa il 3,5 per ogni 300 m di aumento dell’altitudine.
L'effetto dell'altitudine sulla potenza sarà maggiore in assenza di modifiche al
carburatore.

AVVERTENZA:
Il funzionamento dell'irroratore a un'altitudine inferiore rispetto a quella per
la quale il carburatore è stato predisposto, può ridurre le prestazioni,
causarne il surriscaldamento o provocare seri danni al motore dovuti a una
miscela di aria/carburante troppo magra.

28
6. ARRESTO DEL MOTORE
Per arrestare il motore in caso di emergenza, porre semplicemente l’interruttore del
motore su OFF. In condizioni normali, utilizzare la procedura seguente.

1. Girare la leva del nebulizzatore nella posizione di CHIUSURA.

WJR1525: WJR2525: CHIUSURA

CHIUSURA

LEVA DEL NEBULIZZATORE


LEVA DEL NEBULIZZATORE

2. Spostare la leva dell'acceleratore in posizione LENTO.

LEVA
ACCELERATORE

LENTO

29
3. Portare l'interruttore del motore in posizione OFF.
OFF

········

INTERRUTTORE
DEL MOTORE

OFF

30
7. FUNZIONAMENTO
1. Avviare il motore (vedere pagina 25).
2. Assicurarsi che la leva dell'acceleratore si trovi in posizione LENTO.

LEVA
ACCELERATORE

LENTO

3. Posizionare l'irroratore su una tavola in piano.


4. Assicurarsi che le cinghie da spalla non siano impigliate con la leva
dell'acceleratore e rimuovere il nebulizzatore dal supporto.

Caricare quindi l'irroratore sulla schiena.


• Mettere le cinghie sulle spalle per sostenere l'irroratore.
• Regolare la lunghezza delle cinghie da spalla.

NEBULIZZATORE CINGHIA DA SPALLA

CINGHIA
DA SPALLA

LEVA ACCELERATORE

31
5. WJR2525: Selezionare la posizione di funzionamento desiderata sulla manopola
di regolazione della pressione.
SEGNO
(PUNTO DI ALLINEAMENTO)

ETICHETTA ETICHETTA
“HERBICIDE” “HIGH PRESSURE”
(ERBICIDA) (ALTA PRESSIONE)

MANOPOLA
REGOLAZIONE
PRESSIONE

ETICHETTA “INSECTICIDE” (INSETTICIDA)


6. Portare la leva dell'acceleratore nella posizione desiderata con la leva del
nebulizzatore spostata facendo attenzione allo spruzzo.
WJR1525:
CHIUSURA

APERTURA

LEVA DEL NEBULIZZATORE


WJR2525:
VELOCE LEVA
DEL NEBULIZZATORE CHIUSURA

LENTO LEVA ACCELERATORE


APERTURA

CHIUSURA

32
Durante l'utilizzo

• Non puntare il nebulizzatore su persone.


• Fare attenzione alla presenza di residui di prodotti chimici nel serbatoio. Il
funzionamento dell'irroratore con poco prodotto nel serbatoio può danneggiare
la pompa.

33
Dopo l'utilizzo

Quando si utilizzano prodotti chimici per uso agricolo, seguire le indicazioni del
produttore o del distributore. Inoltre, seguire le normative vigenti.

1. Spegnere il motore (vedere pagina 29).


2. Dopo il raffreddamento del motore, rimuovere il tappo di scarico del serbatoio
per scaricare i prodotti chimici per uso agricolo nel serbatoio dei prodotti.

3. Installare il tappo di scarico dei prodotti chimici e rimuovere il tappo del


serbatoio dei prodotti per versare acqua pulita nel serbatoio e risciacquare.

4. Avviare nuovamente il motore (vedere pagina 25) e spostare la leva


dell'acceleratore tra la posizione VELOCE e la posizione LENTO (vedere
pagina 32).
Spostare la leva del nebulizzatore per alcune volte. Spruzzare per qualche
minuto. Rimuovere il tappo di scarico dei prodotti chimici per scaricare l'acqua
presente nel serbatoio.
5. Posizionare il nebulizzatore sul supporto.

34
8. MANUTENZIONE
Per garantire un alto livello di prestazioni dell'irroratore sono indispensabili
regolazioni e interventi di manutenzione periodici. Una manutenzione regolare
contribuisce anche a prolungarne la durata di servizio. Nella tabella riportata nella
pagina seguente sono indicati gli intervalli ed il tipo di manutenzione richiesti.
ATTENZIONE
• Prima di effettuare qualsiasi intervento di manutenzione, posizionare
l'irroratore in piano, arrestare il motore e assicurarsi che l’interruttore del
motore sia in posizione OFF onde evitare che il motore sia avviato
accidentalmente.
• Eseguire gli interventi di riparazione solo se si dispone di attrezzi e
conoscenze adeguate, altrimenti rivolgersi ad un concessionario
autorizzato Honda.

AVVERTENZA:
Usare esclusivamente ricambi originali Honda o loro equivalenti. L’uso di
particolari di ricambio di qualità non equivalente potrebbe danneggiare
l'irroratore.

35
Programma di manutenzione
INTERVALLO REGOLARE DI MANUTENZIONE (3)
Da eseguire nei mesi indicati Ad Primo Ogni Ogni Ogni Ogni
o alla scadenza delle ore di utilizzo, a seconda ogni mese 3 mesi 6 mesi anno due anni
di quale evento si verifichi per primo. uso o o o o o
10 ore 25 ore 50 ore 100 ore 300 ore
VOCE
Olio motore Controllare il livello
Cambiare
Filtro aria Controllare
Pulire (1)
Candela Controllare-regolare
Sostituire
Alette raffreddamento motore Pulire
Dadi, bulloni, Controllo (Serrare
dispositivi di fissaggio nuovamente se necessario)
Cavo dell'acceleratore Controllare
Ganasce e tamburo Controllare (2)
della frizione
Regime di minimo Controllare-regolare (2)
Gioco valvole Controllare-regolare (2)
Camera di Pulire Dopo ogni 300 ore (2)
combustione
Filtro carburante Pulire
Serbatoio carburante Pulire
Tubo carburante Controllare Ogni 2 anni (sostituire se necessario) (2)
Tubo olio Controllare Ogni 2 anni (sostituire se necessario) (2)
Serbatoio e filtro Controllare-Pulire
dei prodotti chimici

( ) Eseguire la manutenzione più frequentemente in caso di utilizzo in zone polverose.


( ) La manutenzione deve essere eseguita presso un concessionario.
(3) In caso di uso professionale, annotare le ore di utilizzo per stabilire gli intervalli di manutenzione.

36
1. Cambio dell’olio
Per garantire uno scarico rapido e completo, scaricare l'olio con il motore ancora
caldo.
Posizionare l'irroratore su una superficie solida e piana e a motore fermo.
. Controllare che il tappo del serbatoio carburante sia serrato saldamente.
. Rimuovere il tappo del filtro olio e scaricare l’olio nel contenitore olio
inclinando il motore verso il bocchettone di riempimento olio.
3. Rabboccare fino all'orlo del bocchettone di riempimento con olio raccomandato
(vedere pagina ). Aggiungere l'olio motore lentamente per evitare che
trabocchi, dal momento che la capacità del serbatoio olio è limitata.
CAPACIT OLIO: 0,0 litri

TAPPO SERBATOIO
CARBURANTE BOCCHETTONE
DI RIEMPIMENTO
OLIO

LIMITE SUPERIORE

LIMITE SUPERIORE

4. Installare il tappo di riempimento olio.


Se fuoriesce dell'olio, lavarlo accuratamente.
Lavare le mani con acqua e sapone dopo aver maneggiato l’olio usato.
NOTA:
Si prega di provvedere allo smaltimento dell’olio usato compatibilmente con
l’ambiente. Si consiglia di consegnarlo in un contenitore sigillato alla stazione di
servizio locale per il recupero. Non gettarlo nel contenitore dei rifiuti urbani né
versarlo a terra o nelle fogne.

37
2. Manutenzione del filtro dell'aria
Un filtro sporco riduce il passaggio dell’aria al carburatore. Per evitare un
funzionamento irregolare del carburatore, controllare regolarmente il filtro
dell’aria. Effettuare una manutenzione più frequente se si utilizza l'irroratore in
ambienti particolarmente polverosi. 3
ATTENZIONE
Non usare mai benzina o solventi a basso punto di infiammabilità per pulire
l’elemento del filtro aria. Si potrebbe provocare un incendio o un'esplosione.
AVVERTENZA:
Non azionare mai il motore in assenza del filtro dell'aria. Ne risulterebbe una
rapida usura del motore.
. Spostare la leva dell'aria nella posizione di CHIUSURA (vedere pagine 5).
. Rimuovere il coperchio del filtro aria sganciando la linguetta superiore e le due
linguette inferiori del coperchio del filtro aria.
3. Lavare l'elemento con del solvente non infiammabile o a basso grado di
infiammabilità e lasciarlo asciugare accuratamente.
4. Immergere l'elemento in olio motore pulito e strizzarlo per eliminare l’olio in
eccesso.
5. Installare nuovamente l’elemento del filtro aria.
. Installare nuovamente il coperchio del filtro aria inserendo prima le linguette
inferiori e poi la linguetta superiore.

LEVA DELL'ARIA

LINGUETTA
SUPERIORE

COPERCHIO
FILTRO ARIA
ELEMENTO
FILTRO ARIA

LINGUETTA
SUPERIORE

LINGUETTE INFERIORI

38
3. Manutenzione della candela

Candela consigliata: CMR4H (NG )

AVVERTENZA:
Non usare mai una candela che abbia specifiche relative alla temperatura non
adeguate.

Per un funzionamento appropriato del motore, la distanza tra gli elettrodi deve
essere corretta e non devono esserci depositi.

. Allentare il bullone esagonale da 5 mm, quindi rimuovere il coperchio


superiore.

Non tirare l'impugnatura di avviamento e non avviare il motore senza coperchio


superiore. Sotto il coperchio sono presenti parti ruotanti e parti molto calde.
COPERCHIO
SUPERIORE

BULLONE
ESAGONALE
da 5 mm

39
. Rimuovere la pipetta della candela. Rimuovere la sporcizia attorno alle candele.
3. Rimuovere la candela utilizzando l'apposita chiave della giusta dimensione.

ATTENZIONE

Se il motore è stato acceso, il silenziatore sarà molto caldo. Evitare di toccare


il silenziatore.

CANDELA

PIPETTA
CANDELA

4. Esaminare visivamente la candela. Scartare la candela se appare usurata o se


l’isolatore è spezzato o scheggiato. Pulire la candela con una spazzola metallica
nel caso in cui si intenda riutilizzarla.
5. Misurare la distanza fra gli elettrodi con uno spessimetro. Se necessario,
correggere la distanza piegando l’elettrodo laterale.
La distanza deve essere:
0, – 0, mm
ELETTRODO
LATERALE
0,6 – 0,7 mm
RONDELLA
DI TENUTA

. Controllare che la rondella di tenuta sia in buono stato, e avvitare manualmente


la candela in modo da evitare il rischio di installarla in modo non corretto.

40
. Dopo aver collocato in sede la candela, serrarla con l'apposita chiave in modo da
comprimere la rondella.

CHIAVE PER CANDELE

NOTA:
Quando si installa una candela nuova, serrarla di mezzo giro dopo averla collocata
in sede, in modo da comprimere la rondella. Se si rimonta una candela usata,
serrarla di / /4 di giro dopo averla collocata in sede, in modo da comprimere
la rondella.

. Attaccare la pipetta candela.


. Installare il coperchio superiore e serrare saldamente il bullone esagonale da 5
mm.

AVVERTENZA:
La candela deve essere ben serrata. Una candela serrata in modo non corretto
può diventare molto calda e danneggiare così il motore.

41
4. Manutenzione del filtro carburante

ATTENZIONE

La benzina è estremamente infiammabile e, in determinate condizioni,


esplosiva. Non fumare e non avvicinare fiamme o scintille.

. Controllare che il tappo di riempimento olio motore sia serrato saldamente.


. Rimuovere il tappo del serbatoio carburante e scaricare il carburante nel
contenitore inclinando l'irroratore verso il bocchettone di riempimento
carburante.
TAPPO DI RIEMPIMENTO
OLIO MOTORE

BOCCHETTONE DI
RIEMPIMENTO
CARBURANTE

3. Estrarre delicatamente il filtro carburante dal bocchettone di riempimento


carburante per mezzo di un cavo meccanico.
4. Controllare se il filtro carburante è sporco. Se il filtro carburante è sporco,
lavarlo delicatamente con un solvente non infiammabile o a basso grado di
infiammabilità. Se il filtro carburante è eccessivamente sporco, sostituirlo.

FILTRO CARBURANTE

5. Rimettere il filtro carburante nel serbatoio e serrare bene il tappo del serbatoio
carburante.

42
5. Pulizia del serbatoio carburante

ATTENZIONE

La benzina è estremamente infiammabile e, in determinate condizioni,


esplosiva. Non fumare e non avvicinare fiamme o scintille.

. Controllare che il tappo di riempimento olio motore sia serrato saldamente.


. Rimuovere il tappo di riempimento carburante e scaricare il carburante nel
contenitore inclinando il motore verso il bocchettone di riempimento
carburante.
TAPPO DI RIEMPIMENTO OLIO MOTORE

BOCCHETTONE DI
RIEMPIMENTO
CARBURANTE

3. Estrarre delicatamente il filtro carburante dal bocchettone di riempimento


carburante per mezzo di un cavo meccanico.
4. Eliminare l’acqua e la sporcizia presenti nel serbatoio carburante sciacquando
l’interno del serbatoio con un solvente non infiammabile o a basso grado di
infiammabilità.

FILTRO CARBURANTE
5. Installare nuovamente il filtro carburante nel serbatoio e serrare bene il tappo
del serbatoio carburante.

43
6. Manutenzione delle alette di raffreddamento
Controllare visivamente le alette di raffreddamento attraverso il coperchio. In
presenza di ostruzioni causate da erba secca, foglie e fango, rivolgersi al proprio
concessionario Honda autorizzato per la pulizia.
ALETTE DI RAFFREDDAMENTO
(all’interno del coperchio)

7. Smontaggio e manutenzione del nebulizzatore


Se l'irroratore non eroga regolarmente lo spruzzo, smontare il nebulizzatore ed
eseguire la manutenzione.
• Se sono presenti sporcizia o ostruzioni, eliminarle.
• Se il nebulizzatore è danneggiato, sostituirlo.
WJR1525: WJR2525:

NEBULIZZATORE
NEBULIZZATORE

44
9. TRASPORTO/STOCCAGGIO
Trasporto
ATTENZIONE

• Per evitare gravi ustioni o rischi di incendio, far raffreddare il motore


prima di trasportare l'irroratore o di conservarlo in un luogo chiuso.
• Quando si trasporta l'irroratore, stringere il tappo di riempimento
carburante per evitare fuoriuscite di carburante. I vapori del carburante o
il carburante versato potrebbero incendiarsi.

Immagazzinamento

Prima di conservare l'irroratore per un lungo periodo:


1. Seguire le procedure indicate nel capitolo "Dopo l'utilizzo" (vedere pagina 34).

2. Per evitare il congelamento dell'acqua, scaricarla completamente dalla camera


della pompa.
a. Scollegare il tubo dell'irroratore dalla camera della pompa.
Per evitare l'ostruzione del condotto del nebulizzatore, assicurarsi che non vi
siano sporcizia o polvere nel tubo dell'irroratore o nell'irroratore dopo aver
scollegato il tubo e quindi riporre l'irroratore.
CONDOTTO DEL
NEBULIZZATORE
CAMERA POMPA

SUPPORTO DEL
NEBULIZZATORE

TUBO DELL’IRRORATORE

45
b. WJR1525: Tenere premuto il pulsante di scarico della pompa (giallo) per
dieci secondi.

PULSANTE DI SCARICO
DELLA POMPA (GIALLO)

c. Avviare il motore (vedere pagina 25).


d. Spostare la leva dell'acceleratore tra la posizione VELOCE e la posizione
LENTO (vedere pagina 32) e tenerla per dieci secondi per scaricare
completamente la camera della pompa.
e. Spegnere il motore (vedere pagina 29).
f. Collegare il tubo dell'irroratore.
3. Scaricare il carburante.
ATTENZIONE
La benzina è estremamente infiammabile e, in determinate condizioni,
esplosiva. Non fumare e non avvicinare fiamme o scintille.
a. Controllare che il tappo di riempimento olio motore sia serrato saldamente.
b. Rimuovere il tappo di riempimento carburante e scaricare il carburante nel
contenitore inclinando il motore verso il bocchettone di riempimento
carburante.
TAPPO DI RIEMPIMENTO
POMPA DI OLIO MOTORE
ADESCAMENTO

TUBO DI RITORNO
CARBURANTE BOCCHETTONE DI
(TUBO TRASPARENTE) RIEMPIMENTO
CARBURANTE

46
c. Premere la pompa di adescamento diverse volte fino a quando il carburante
rimasto nel tubo di ritorno torna all’interno del serbatoio.
d. Inclinare il motore di nuovo verso il bocchettone di riempimento carburante
per scaricare il carburante presente nel serbatoio in un contenitore apposito.
e. Serrare bene il tappo di riempimento del carburante dopo aver scaricato
completamente il carburante.

4. Sostituire l'olio motore (vedere pagina 37).

5. Pulire il filtro aria (vedere pagina 38).

6. Lubrificare il cilindro.
a. Allentare il bullone esagonale da 5 mm, quindi rimuovere il coperchio superiore
(vedere pagina 39).
b. Rimuovere la candela (vedere pagina 40).
c. Applicare un paio di gocce di olio motore pulito nel cilindro.
d. Installare provvisoriamente il coperchio superiore.
e. Tirare l'impugnatura di avviamento diverse volte per distribuire l'olio nel
cilindro.
f. Rimuovere il coperchio superiore e quindi reinstallare la candela.
g. Installare il coperchio superiore e serrare saldamente il bullone esagonale da
5 mm.

7. Tirare lentamente l’impugnatura dell’avviatore fino ad avvertire una certa


resistenza.

8. Coprire il motore per ripararlo dalla polvere.

9. Conservare l'irroratore in un luogo sicuro, chiuso, inaccessibile a bambini o


animali e al riparo da polvere, umidità e scintille. Porre un telo di plastica
sull'apparecchio.

47
10. RICERCA GUASTI
Se il motore non parte:

1. L'interruttore del motore è in posizione ON?


2. Vi è carburante nel serbatoio?
3. La benzina raggiunge il carburatore?
Per controllare, premere diverse volte la pompa di adescamento.
4. La candela è in buone condizioni?
Rimuovere ed ispezionare la candela. Pulire, regolare nuovamente la distanza
fra gli elettrodi e asciugare la candela. Sostituire se necessario.

Se il motore ancora non parte, portare l'irroratore presso un concessionario


autorizzato Honda.

Se l'irroratore spruzza in modo irregolare:

PRODOTTI CHIMICI NON SPRUZZATI


1. Controllare che il regime del motore non sia diminuito (vedere pagina 32).

PRESSIONE DI ATOMIZZAZIONE NON RAGGIUNTA


1. Controllare che il nebulizzatore non sia ostruito o presenti segni di danni.
2. Smontare ed eseguire la manutenzione del nebulizzatore (vedere pagina 44).

Se l'irroratore continua a non funzionare, portarlo presso un concessionario


autorizzato Honda.

48
11. SPECIFICHE

Modello WJR1525 WJR2525


Codice descrittivo dei WAKJ WAMJ
prodotti a motore
Lunghezza 390 mm
Larghezza 480 mm
Altezza 650 mm
Massa a secco [peso] 9,4 kg 9,2 kg
Capacità serbatoio dei 25 L
prodotti chimici
Pompa
Tipo WJR1525 Pistone singolo orizzontale
WJR2525 Due pistoni opposti orizzontali
Pressione massima 1,5 Mpa (a 7.000 giri/min) 2,5 Mpa (a 6300 giri/min)
Aspirazione 5,2 l/min (a 7.000 giri/min) 7,1 l/min (a 6300 giri/min)
Posizione della manopola HIGH PRESSURE INSECTICIDE HERBICIDE
Pressione WJR1525 1,3 Mpa
WJR2525 2,3 Mpa 1,5 Mpa 0,7 Mpa
Qualità flusso WJR1525 2,4 l/min
WJR2525 3,6 l/min 2,9 l/min 2,0 l/min
Rumorosità e vibrazione
Modello WJR1525 WJR2525
Livello di pressione acustica per l'operatore
86 dB (A) 91 dB (A)
Riferimento EN ISO 22868:2006
Incertezza 1 dB (A) 2 dB (A)
Livello di potenza acustica misurata
103 dB (A) 105 dB (A)
Riferimento EN ISO 22868:2006
Incertezza 1 dB (A) 2 dB (A)
Livello di vibrazioni mano-braccio
Entro il limite
(EN 12096:1997 Allegato D, 2,7 m/s2
2,5 m/s2
EN ISO 22867:2006)
Incertezza ___ 1,4 m/s2
NOTA:
Le specifiche sono soggette a cambiamenti senza preavviso dovuti a miglioramenti del
prodotto.

49
Motore
Modello GX25T
Tipo di motore 4 tempi, camme in testa, monocilindrico
Cilindrata 25,0 cm3
Alesaggio x Corsa 35,0 x 26,0 mm
Potenza netta motore 0,72 kW(1.0 PS) /7.000 giri/min
(in conformità con SAE J1349 )*
Coppia massima del motore 1,0 N·m (0,10 kgf-m)/5.000 giri/min
(in conformità con SAE J1349 )*
Sistema di raffreddamento Ad aria forzata
Sistema di accensione Accensione a magnete transistorizzato
Candela NGK: CMR4H
Capacità serbatoio carburante 0,58 L
* La potenza nominale del motore indicata in questo documento si riferisce alla
potenza netta rilevata su questo modello di motore in fase di produzione ed è
stata misurata secondo la procedura SAE J1349 a 7.000 giri/min (potenza netta
motore) e a 5.000 giri/min (coppia massima del motore). Nella produzione in
serie si possono rilevare variazioni rispetto a questi valori.
La potenza effettiva del motore installato nell'apparecchio può dipendere da
numerosi fattori, incluso il numero di giri al quale il motore è impiegato, le
condizioni ambientali, il livello di manutenzione, e altre variabili.

NOTA:
Le specifiche sono soggette a cambiamenti senza preavviso dovuti a miglioramenti
del prodotto.

50
PRINCIPALI DISTRIBUTORI Honda
Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il Servizio clienti Honda agli
indirizzi o numeri di telefono riportati nelle pagine seguenti:
AUSTRIA CROAZIA FINLANDIA
H M E (N ) H O B AB
H J C 5 T B
2 5 W N S Z V
T ( )22 T 5 2 2 5 T 5 2 5 2
F ( )22 F 5 2 2 5 F 5 52

PAESI BALTICI CIPRO FRANCIA


(E L A D S H R C
TSA 2
L ) L
2 A 5 S J R
H M E L C
E B 22 5 L N
T 5 22 5 T 2
T 5
F 5 22 5 F 2
T
T 2
F 2

BELGIO REPUBBLICA CECA GERMANIA


H M E (N ) BG T H M E (N )
D UZ 25 G H
Z 5 P 5 V S L
T 22 2 O M
C
F 22 2 T
T 2 2 5
F 2 2
F 2 2 5
BH PE HONDA EU COM

BULGARIA DANIMARCA GRECIA


L T P AS G A C SA
T T L A
2 S 2 5 H A
T 5 2 2 T 5 25 5 T 2
F 5 2 F 5 F 2 2
UNGHERIA MALTA PORTOGALLO
M P C L T A M H P SA
C L R F P M
2 B N S S G R A 2 5 S
T 2 M B M RM T 5 2 55
F 2 2 T 5 2 5 F 5 2 52 5
F 5 2 5

ISLANDA PAESI BASSI REPUBBLICA DELLA


B H M E (N ) BIELORUSSIA
V 2 2 A P E
S L
R C D
T 5 52 NN S R 22 M
F 5 52 T 2 T 5 2
F 2 F 5 2

IRLANDA NORVEGIA ROMANIA


T W B AS H P M S
M5 B P B PO B 5 C G N S
D 2 S 2 B
T 5 T 5 T 2 5
F 5 5 F 5 F 2

ITALIA POLONIA RUSSIA


H I I S A A P E S H M RUS LLC
V C 5 W 25 2 M AD L
R V
T 2 T (22) R M 2 R
F 5 2 F (22) 2 T ( 5) 52
F ( 5) 52
SERBIA P S C UCRAINA
MONTENEGRO T
(I C ) H U LLC
A C SA V S B 2
B G
G M C G S M
S C T T
B
T ( 22) 2 F
T 2 2 5
F ( 22) 2
F 2 2
CR

SLOVACCHIA SVEZIA REGNO UNITO


H S H N AB H (U ) P E
P 2 B B 5 5 V L R
T 2 2 2 2 2 2 5M S B SL
F 2 2 2 T ( ) 2 T ( ) 52
F ( ) 2

SLOVENIA SVIZZERA AUSTRALIA


AS D M C H S SA H A M
DOO R M P E P L
B A 2 V G 5 5 H H
2 T T ( )22 C V
T 5 2 22 2 F ( )22 T ( ) 2
F 5 2 5 F ( ) 2

SPAGNA TURCHIA
P L P A M U
(I C ) P AS
E A
G P P SL
C N 5
P I C
I
A R C 2
5 L G B T 2 5
T 5 25 F 2 5
F
DESCRIZIONE DEL CONTENUTO DELLA "Dichiarazione CE di conformità"

EC Declaration of Conformity
1. The undersigned, Piet Renneboog, on behalf of the authorized representative, herewith declares
that the machinery described below fulfils all the relevant provisions of:
• Directive 98/37/EC and 2006/42/EC on machinery
• Directive 2004/108/EC on electromagnetic compatibility
2. Description of the machinery
a) Generic denomination: Sprayer
b) Function: to spray liquids
c) Commercial name d) Type e) Serial number
*1 *1

3. Manufacturer
Honda Motor Co., Ltd.
2-1-1 Minamiaoyama
Minato-ku, Tokyo, GIAPPONE
4. Rappresentante autorizzato
Honda Motor Europe Ltd. Aalst Office
Wijngaardveld 1 (Noord V),
9300 Aalst - BELGIO

5. References to harmonized standards 6. Other standards or specifications


- -

7. Done at : Aalst, BELGIUM


8. Date :

Piet Renneboog
Homologation Manager
Honda Motor Europe, Ltd., Aalst Office

*1: vedere la pagina delle specifiche.