Sei sulla pagina 1di 9

COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Provincia di Isernia

P FERRITTO DANIELA P
D'AMICO NICOLINO P DI FRANCO CINZIA P
MAMMANA ORESTE P MINICHIELLO TONINO A
IACOBUCCI GIACOMO P ROSSI ARNALDO A
FRATE PARIDE P DI GERONIMO LUCA A
DI VINCENZO DEBORAH P COPPOLA TOMMASO A
DI FRANCO PATRIZIO P

ne risultano presenti n. 9 e assenti n. 4.


ORIGINALE
Assume la presidenza il Signor CARMOSINO FERDINANDO in qualità di
SINDACO assistito dal SEGRETARIO COMUNALE DOTT.SSA GABRIELLA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE
QUARANTA.

Il Presidente, accertato il numero


Numero legale,
2 Del dichiara aperta la seduta
09-02-2011

Oggetto:a controllo
Soggetta RICONOSCIMENTO
N DEBITI FUORI BILANCIO AI
Immediatamente SENSI DEL=
eseguibile S
L'ART.194 DEL TUEL

L'anno duemilaundici il giorno nove del mese di febbraio alle ore 20:30,
presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunito il
Consiglio Comunale convocato, a norma di legge, in sessione Straordinaria in
Prima convocazione in seduta Pubblica.
Dei Signori Consiglieri assegnati a questo Comune e in carica:

CARMOSINO FERDINANDO
IL SINDACO

PRESO ATTO della dichiarazione preliminare dei consiglieri di minoranza Rossi


Arnaldo e Di Geronimo Luca che si riporta integralmente come segue: “I consiglieri
di minoranza Rossi Arnaldo e Di Geronimo Luca, coerentemente con quanto già
verbalizzato nello scorso Consiglio comunale, avente lo stesso ordine del
giorno relativo al riconoscimento dei debiti fuori bilancio, a nome di tutto il
gruppo di minoranza, NON ritenendo l’organo Consiliare quello deputato
all’individuazione dei debiti, abbandonano la seduta chiedendo esplicitamente
che questa dichiarazione risulti dal verbale” interviene e afferma di essere basito
al cospetto dell’atteggiamento reiterato della minoranza che, ancora una volta,
abbandona la seduta consiliare con un atteggiamento scellerato e irresponsabile.
Forse, aggiunge, nei 50 giorni trascorsi dall’ultimo Consiglio Comunale, non hanno
avuto tempo e modo di leggere l’articolo 194 del TUEL.

LA SEDUTA prosegue con la sola maggioranza presente.

INTERVIENE il vice-sindaco Ing. D’Amico Nicolino il quale fa notare che, per puro
errore materiale, nella scheda N.4 dei debiti fuori bilancio da riconoscere nella seduta
odierna è stata riportata la somma di € 2.139,10 anziché la somma corretta che
ammonta a € 4.064,22. Quindi propone di apportare alla suddetta scheda N.4 le
conseguenti e necessarie modifiche;

IL SINDACO continua relazionando sui debiti fuori bilancio da riconoscere, illustrando


al Consesso quali siano le condizioni per tale procedimento. Da quindi lettura della
proposta:

PREMESSO che con atto del Consiglio Comunale n. 44 del 27/11/2009, veniva
dichiarato lo stato di dissesto finanziario del Comune di Rionero Sannitico, ai sensi
dell’art. 246 del T.U. 267 del 18/08/2000;

CONSIDERATO che tale adempimento si era reso necessario in quanto sussisteva fra
le altre cause, l’esistenza di:
· debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive, da riconoscere ai sensi
della lettera a) dell’art. 194 del TUEL;
· l’esistenza di posizioni debitorie, risalenti ad annualità pregresse, derivanti da
acquisizioni di beni e servizi avvenute nell’espletamento di pubbliche funzioni e
servizi di competenza, ma in violazione degli obblighi previsti dai commi 1, 2, 3
dell’art. 191 decreto leg.vo 267/2000, lettera e);

DATO ATTO che, ai sensi dell’art. 254 del citato TUEL, comma 3, l’Organo
Straordinario di liquidazione include nel piano di rilevazione della massa passiva, i
debiti di bilancio e fuori bilancio di cui all’art. 194, verificatisi entro il 31 dicembre
dell’anno precedente quello dell’ipotesi di bilancio riequilibrato;

VISTO che in data 08.08.2010, il Consiglio Comunale, con atto n. 27, ha provveduto
all’approvazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato 2010, per cui il
riferimento temporale del verificarsi dei debiti di cui al comma precedente, risulta il
31.12.2009;

VISTO che con atto del Consiglio Comunale n. 36 del 18/12/2010, si è provveduto al
riconoscimento del primo blocco di Debiti Fuori Bilancio per l’ammontare complessivo
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 2 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO
di € 683.427,60 relativo a nr. 45 distinti creditori;

RILEVATO che in alcune delle schede istruttorie allegate, sotto la lettera “A”, alla
richiamata Deliberazione nr. 36/2010, per mero errore materiale, non è stata indicata
la motivazione del mancato impegno di spesa e/o causa e fine pubblico conseguito,
pur essendo corretto l’importo riconosciuto come debito fuori bilancio;

RILEVATO, inoltre, che tra i debiti espressamente non riconosciuti con la richiamata
deliberazione nr. 36 del 18-12-10, allegato “B” sub 2, è stato erroneamente inserito
l’Avv. Ernesto Mellone ritenendo il credito prescritto, tuttavia, a seguito di maggiori
accertamenti istruttori, è emerso che il professionista ha trasmesso una diffida
regolarmente acquisita al protocollo dell’Ente, che ha interrotto i termini della
prescrizione;

RILEVATO, inoltre, che per alcuni dei debiti già riconosciuti con la richiamata D.C.
36/10, allegato “A”, si intende procedere alla integrazione degli importi non
correttamente indicati per mero errore materiale;

RITENUTO, infine, di procedere al riconoscimento degli ulteriori debiti dell’Ente ai


sensi dell’art. 194 comma 1, lettere a) Sentenze esecutive, ed e) Acquisizione di beni
e servizi in violazione degli obblighi di cui ai commi 1, 2, 3, dell’art. 191, nei limiti degli
accertati e dimostrati utilità ed arricchimento per l’Ente, nell’ambito dell’espletamento di
pubbliche funzioni e servizi di competenza;

PROPONE

DI PROCEDERE alla integrazione delle schede nr. 3, 4, 6, 7, 12, 16, 20, 23, 24, 28,
31, 36, 38, 40, 42, 43, 44, 45 e 47 Allegato “A” alla D.C. 36/2010, indicando quale
motivazione del mancato impegno di spesa la seguente causale: “mancanza di fondi
negli stanziamenti dei corrispondenti capitoli del bilancio di competenza”;

DI PROCEDERE alla integrazione delle schede nr. 10 e 14 Allegato “A” alla D.C.
36/2010, indicando per la scheda nr. 10 la causa e fine pubblico conseguito
“associazionismo obbligatorio in forza di legge” e relativamente alla scheda nr. 14
di rettificare nell’oggetto della spesa: “ ….. la sentenza esecutiva della Corte di
Appello nr. 74 del 2007…” e nella causa e fine pubblico conseguito: “sentenza
esecutiva”.

DI PROCEDERE al riconoscimento del credito vantato dall’Avv. Ernesto Mellone in


quanto per effetto dell’atto di diffida, non opposto dall’Ente, vi è stata l’interruzione del
termine di prescrizione, riportandolo conseguentemente nell’allegato “A” alla presente
proposta;

DI PROCEDERE alla integrazione delle schede nr. 1, 3, 4 e 5 Allegato “B” alla D.C.
36/2010, indicando le motivazioni del mancato riconoscimento dei debiti fuori bilancio;

DI PROCEDERE, inoltre, alla integrazione degli importi già riconosciuti con la


richiamata D.C. 36/10, relativamente alle schede nr. 1, 2, 4, 10 e 16 riportate
nell’allegato “A”, alla presente proposta, per l’ammontare complessivo di € 19.995,22 ,
così come modificato in conseguenza dell’intervento iniziale del vice-sindaco Ing.
D’Amico Nicolino;

DI PROCEDERE, infine, al riconoscimento degli ulteriori debiti fuori bilancio, come da


allegato A) alla presente proposta, ai sensi degli articoli 194 comma 1 e 254 commi 3

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 3 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


e 4, del decreto leg.vo 267/2000, per le motivazioni di cui ai relativi modelli allegati, per
l’ammontare complessivo di € 191.462,41;

DI NON RICONOSCERE i debiti di cui all’allegato B) alla presente proposta, per le


motivazioni di cui ai relativi modelli allegati;
IL SINDACO procede quindi alla lettura analitica di tutti i debiti di cui ai vari allegati A)
e B), desumendone le caratteristiche dalle singole schede istruttorie inserite in
fascicolo ed illustrandone la causa, l’importo e l’eventuale ascrivibilità alla lettera a)
ovvero e) al fine del riconoscimento;

IL SINDACO PROPONE

DI VOTARE sulla integrazione delle schede nr. 3, 4, 6, 7, 12, 16, 20, 23, 24, 28, 31,
36, 38, 40, 42, 43, 44, 45 e 47 Allegato “A” alla D.C. 36/2010, indicando quale
motivazione del mancato impegno di spesa la seguente causale: “mancanza di fondi
negli stanziamenti dei corrispondenti capitoli del bilancio di competenza”;

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI APPROVARE la integrazione delle schede nr. 3, 4, 6, 7, 12, 16, 20, 23, 24, 28, 31,
36, 38, 40, 42, 43, 44, 45 e 47 Allegato “A” alla D.C. 36/2010, indicando quale
motivazione del mancato impegno di spesa la seguente causale: “mancanza di fondi
negli stanziamenti dei corrispondenti capitoli del bilancio di competenza”;

IL SINDACO PROPONE

DI VOTARE la integrazione delle schede nr. 10 e 14 Allegato “A” alla D.C. 36/2010,
indicando per la scheda nr. 10 la causa e fine pubblico conseguito “associazionismo
obbligatorio in forza di legge” e relativamente alla scheda nr. 14 di rettificare
nell’oggetto della spesa: “ ….. la sentenza esecutiva della Corte di Appello nr. 74
del 2007…” e nella causa e fine pubblico conseguito: “sentenza esecutiva”.

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI APPROVARE le integrazioni delle schede nr. 10 e 14 Allegato “A” alla D.C.


36/2010, indicando per la scheda nr. 10 la causa e fine pubblico conseguito
“associazionismo obbligatorio in forza di legge” e relativamente alla scheda nr. 14
di rettificare nell’oggetto della spesa: “ ….. la sentenza esecutiva della Corte di
Appello nr. 74 del 2007…” e nella causa e fine pubblico conseguito: “sentenza
esecutiva”.
DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 4 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO
IL SINDACO PROPONE

DI VOTARTE il riconoscimento del credito vantato dall’Avv. Ernesto Mellone in quanto


per effetto dell’atto di diffida, non opposto dall’Ente, vi è stata l’interruzione del termine
di prescrizione, riportandolo conseguentemente nell’allegato “A” alla presente
proposta;

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI RICONOSCERE il credito vantato dall’Avv. Ernesto Mellone, per l’ammontare


complessivo di € 1.815,05 , riportandolo conseguentemente nell’allegato “A” alla
presente proposta;

IL SINDACO PROPONE

DI VOTARE la integrazione delle schede nr. 1, 3, 4 e 5 Allegato “B” alla D.C. 36/2010,
indicando le motivazioni del mancato riconoscimento dei debiti fuori bilancio;

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI PROCEDERE alla integrazione delle schede nr. 1, 3, 4 e 5 Allegato “B” alla D.C.
36/2010, indicando le motivazioni del mancato riconoscimento dei debiti fuori bilancio;

IL SINDACO PROPONE

DI VOTARE la integrazione degli importi già riconosciuti con la richiamata D.C. 36/10,
relativamente alle schede nr. 1, 2, 4, 10 e 16 riportate nell’allegato “A”, alla presente
proposta, per l’ammontare complessivo di € 19.995,22 , così come modificato in
conseguenza dell’intervento iniziale del vice-sindaco Ing. D’Amico Nicolino;

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 5 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


DI PROCEDERE alla integrazione degli importi già riconosciuti con la richiamata D.C.
36/10, relativamente alle schede nr. 1, 2, 4, 10 e 16 riportate nell’allegato “A”, alla
presente proposta, per l’ammontare complessivo di € 19.995,22 , così come
modificato in conseguenza dell’intervento iniziale del vice-sindaco Ing. D’Amico
Nicolino;

IL SINDACO PROPONE

DI VOTARE Il riconoscimento degli ulteriori debiti fuori bilancio, come da allegato A)


alla presente proposta, ai sensi degli articoli 194 comma 1 e 254 commi 3 e 4, del
decreto leg.vo 267/2000, per le motivazioni di cui ai relativi modelli allegati, per
l’ammontare complessivo di € 191.462,41;

Si Effettua la votazione palese - presenti e votanti 9

Voti Favorevoli: 9.
IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso Atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI RICONOSCERE I DEBITI FUORI BILANCIO, come da allegato A) alla presente


proposta, ai sensi degli articoli 194 comma 1, e 254 commi 3 e 4, del decreto leg.vo
267/2000, per le motivazioni di cui alle relative schede allegate. Dando atto che
l’importo complessivo dei debiti fuori bilancio riconosciuti nella presente deliberazione
ammonta ad € 211.457,63;

IL SINDACO PROPONE

Di Procedere alla votazione palese per il non riconoscimento dei debiti indicati
nell’allegato B)

Si Effettua la votazione palese – presenti e votanti 9

Con la votazione che segue:


debito 1 - favorevoli 9
debito 2 - favorevoli 8 e 1 astenuto (D’Amico Nicolino)
debito 3 - favorevoli 9

IL CONSIGLIO COMUNALE

Preso atto dell’esito della votazione

DELIBERA

DI NON RICONOSCERE i debiti di cui all’allegato B) alla presente proposta, per le


motivazioni riportate nelle relative schede allegate;

Con separata votazione, unanime e palese, si dichiara l’atto urgente ed


immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 comma 4 del D.lgs 267 del 18/8/2000.

Copia della presente viene trasmessa al Commissario Straordinario di Liquidazione


per gli adempimenti di competenza.

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 6 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


Seguono in allegato l’elenco riepilogativo di tutti i debiti fuori bilancio riconosciuti in
questa seduta (Allegato “A”), l’elenco riepilogativo di tutti i debiti fuori bilancio non
riconosciuti in questa seduta (Allegato “B”) e tutte le schede istruttorie dei suddetti
debiti e quelle integrative dei debiti esaminati nella precedente seduta consiliare.

Allegato "A"

ELENCO DEBITI FUORI BILANCIO RICONOSCIUTI

N
° Creditore Importo Interessi Altri oneri Totale Lettera
€ 399,68 € -
1 Anas Spa € 10,47 € 410,15 A
€ - € -
2 Berardi Studio Legale € 4.522,41 € 4.522,41 E
€ - € 401,73
3 Ciummo Pasquale € 803,45 € 1.205,18 A
€ - € -
4 Di Fiore Ada ed Altri 4.064,22 € 4.064,22 A
€ - € -
5 Di Pilla Michele € 3.060,00 € 3.060,00 E
€ 246,00
6 Ferrante Pasqualino € 49.365,00 € 4.768,93 € 54.379,93 A
€ - € -
7 Fioritto Giocondina € 427,20 € 427,20 E
€ 78,38
8 Frabotta Maria Concetta € 5.514,63 € 1.533,81 € 7.126,82 A
€ - € -
9 Francario Fabio € 2.254,00 € 2.254,00 E
1 € - € 236,11
0 Grafica Isernina € 2.023,14 € 2.259,25 E
1 € - € -
1 Halley € 86,00 € 86,00 E
1 € 1.548,54 € -
2 Maggioli Editore SpA € 7.936,31 € 9.484,85 E
1 € - € -
3 Mazzocco Ennio € 104.524,75 € 104.524,75 E
1 € - € -
4 Mazzocco Romolo Srl € 681,60 € 681,60 E
1 € - € -
5 Mellone Ernesto € 1.815,05 € 1.815,05 E
1 € - € -
6 Picciano Maria Grazia € 8.739,19 € 8.739,19 E
1 € - € -
7 Q8 Quaser Srl € 6.081,03 € 6.081,03 E
1 € - € -
8 Succi Aldo € 336,00 € 336,00 E

Totale € 211.457,63

Allegato "B"

ELENCO DEBITI FUORI BILANCIO NON RICONOSCIUTI

N
° Creditore Importo Motivazione
1 Centro Cinofilo del Fucino € 29.446,90 vedi scheda : 1NR
2 D'Amico Claudio € 556.399,65 vedi schede : 1, 2, 3, 6, 7, 8, 9, 10
3 Vetere Antonio € 35.387,06 vedi schede : 1/V, 7V, 9V, 13V, 14V, 18V

TOTALE € 621.233,61

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 7 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.

Il Presidente Il SEGRETARIO COMUNALE


CARMOSINO FERDINANDO DOTT.SSA GABRIELLA QUARANTA

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 8 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


Si attesta la copertura finanziaria per l’assunzione dell’impegno di spesa ai sensi degli artt.49 e 151,
comma 4, del D.lgs.n.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

…………………………………………

Parere di regolarità contabile


Visto con parere favorevole ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.Lgs.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

………………………………………….

Parere di regolarità tecnica


Visto con parere favorevole ai sensi del 1^ comma dell’art.49 del D.Lgs 267/2000.

Il Responsabile del servizio interessato

……………………………………………
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

La presente deliberazione è pubblicata all’Albo Pretorio in data odierna ed ivi resterà


ininterrottamente in libera visione per quindici giorni consecutivi a norma dell’art.124,1^ comma,
del D.Lgs.18.8.2000 n.267.

Rionero Sannitico, li 10-02-2011


Il Responsabile delle Pubblicazioni
Eleonora Veneziano

____________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 09-02-2011, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del
TUEL 267/2000.

Rionero Sannitico, li
IL SEGRETARIO COMUNALE

_____________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 10-02-2011, per il decorso termine di 20 giorni


dalla pubblicazione all’Albo Pretorio.

Rionero Sannitico, li 10-02-2011


IL SEGRETARIO COMUNALE

_____________________________________________________________________

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 2 del 09-02-2011 - Pag. 9 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO