Sei sulla pagina 1di 3

Trattato istitutivo dell’Unione Europea Maastricht 7 febbraio 1992

https://eur-lex.europa.eu/resource.html?uri=cellar:2bf140bf-a3f8-4ab2-b506-
fd71826e6da6.0017.02/DOC_1&format=PDF

Le 6 priorità della Commissione per il 2019-2020

https://ec.europa.eu/info/strategy/priorities-2019-2024_it

Il 16 settembre, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha tenuto il suo
primo discorso sullo stato dell’Unione Europea di fronte alla plenaria del Parlamento europeo

https://ec.europa.eu/italy/news/20200908_discorso_sullo_stato_dell_unione_2020_it

Ursula von der Leyen - Discorso al Parlamento europeo sullo stato dell’Unione Europea – 16/9/2020

Sintesi per punti:

Fragilità e vitalità

Plasmare un modo migliore di vivere

Next Generation EU

Progettualità

Dai problemi le opportunità

Abbiamo una visione, abbiamo un piano, abbiamo investimenti, dobbiamo solo metterci all’ opera

Economia sociale di mercato

Le promesse dell’ Europa:

PROTEZIONE

Proteggere la vita

Sanità

Agenzia europea per la ricerca – Vertice mondiale per la salute in Italia

Proteggere i lavoratori

SURE – dignità del lavoro – va tutelata con un salario minimo


STABILITA’

Clausola generale di salvaguardia EU

Flessibilità di fondi e norme

PEPP (Pandemic Emergency PurchaseProgramme)

Nuovo bilancio EU = investimenti + riforme = fiducia nell’ Euro

OPPORTUNITA’

Rafforzare il mercato unico che genera opportunità per i consumatori e le imprese

Ripristinare ‘le quattro libertà (quattro libertà del mercato unico: libertà di circolazione di beni,
servizi, persone, capitali) https://europa.eu/european-union/about-eu/history/1990-1999_it

Pieno funzionamento degli accordi di Schengen e nuova strategia per il loro futuro

Nuova strategia industriale verde e digitale

 Urgenza del Green Deal – entro il 2050 non il 40% ma il 55% meno emissioni
 37% di fondi NextGenerationUE plan per il verde – finanziato per il 30% da titoli verdi
 Idrogeno
 Ristrutturazioni edilizie - Una Bauhaus europea

 Sovranità digitale
 Digitalizzazione – protezione dei dati – un’economia dei dati (dati scientifici disponibili a
tutti) – protezione dei dati con un cloud europeo basato su GaiaX
 Tecnologia - Intelligenza artificiale
 Infrastruttura 5G 6G fibra
 8 miliardi di investimenti per la prossima generazione dei supercomputer e microprocessore
di prossima generazione eropeo (decennio digitale europeo)

Collaborazione mondiale

 Vaccino economico sicuro accessibile a tutti con il progetto COVAX di 40 Paesi (16 miliardi)
 ONU forte – rafforzare e riformare il sistema multilaterale – un’ Europa che guidi le riforme dell’
OMC (WTO) e OMS (WHO)

 La Cina partner – concorrente - rivale


 Posizione forte e coraggiosa sui diritti umani , che non sono negoziabili: la Commissione
proporrà una legge Magnitsky come più volte chiesto dal Parlamento europeo
 Posizione a favore del popolo bielorusso – critica alla Turchia, solidarietà a Grecia e Cipro sui
loro diritti di sovranità – conferma della Alleanza atlantica - amicizia con Inghilterra (centrale il
ruolo del Parlamento)

 Relazioni dell’ Europa con i Balcani - Partenariato orientale – Unione africana


 Commercio aperto ed equo con tutto il mondo
 Usare il peso diplomatico dell’ Europa per la tutela ambientale e per una globalizzazione giusta
 Adeguamento del carbonio alla frontiera (costi alla frontiera per gli importatori che utilizzano
carbone)
 Tassazione del digitale (per le grandi imprese esterne che realizzano profitti in UE)

Europa difensore mondiale dell’ equità

Una nuova vitalità all’ interno dell’ Europa

 Centralità delle migrazioni nella storia europea


 Approccio umano e umanitario al tema delle migrazioni) – legame più stretto tra asilo (per chi
ne ha diritto) e rimpatrio (chi non ha diritto a restare se ne deve andare)
 Salvare vite in mare non è opzionale
 La migrazione è una sfida che tutti devono affrontare (l’Unione, ma anche i singoli Stati)

Priorità allo Stato di diritto – entro fine settembre la Commissione adotterà la Prima relazione annuale sullo
Stato di diritto riguardante tutti gli Stati membri

Assoluta protezione dei fondi UE dalla corruzione

La differenza è l’ essenza dell’ umanità (John Hume) e va tutelata – nasce il Coordinatore per l’ antirazzismo

Chi è genitore in un Paese lo è anche in tutti gli altri