Sei sulla pagina 1di 6

COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Provincia di Isernia

originale

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Numero 12 Del 11-01-2011

Oggetto: PRE-ADESIONE AL SUAP INTERCOMUNALE ATTIVO PRESSO


IL COMUNE DI ISERNIA

L'anno duemilaundici il giorno undici del mese di gennaio alle ore 16:30,
presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunita la
Giunta Comunale per deliberare sulle proposte di cui all'oggetto.

Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:

CARMOSINO FERDINANDO SINDACO P


D'AMICO NICOLINO VICE SINDACO P
MAMMANA ORESTE ASSESSORE A
IACOBUCCI GIACOMO ASSESSORE P
DI VINCENZO DEBORAH ASSESSORE P

ne risultano presenti n. 4 e assenti n. 1.

Assume la presidenza il dr. CARMOSINO FERDINANDO in qualità di


SINDACO assistito dal SEGRETARIO COMUNALE DOTT.SSA GABRIELLA
QUARANTA

Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita


la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni
sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto.

Soggetta a controllo N Soggetta a ratifica N


Immediatamente eseguibile S
LA GIUNTA COMUNALE

VISTE le disposizioni del Capo IV (artt. 23, 24, 25, 26, 27 e 27bis; quest’ultimo
introdotto dalla legge n. 340 del 24-11-00) del D.Lgs. n. 112 del 31-3-98, che
attribuiscono ai Comuni le funzioni amministrative concernenti la
realizzazione, l'ampliamento, la cessazione, la riattivazione, la localizzazione e
la rilocalizzazione degli impianti produttivi. Le stesse attribuiscono ai Comuni
anche funzioni di informazione e di assistenza alle imprese e, più in generale,
d’impulso allo sviluppo economico-produttivo locale;

VISTO il successivo regolamento d’attuazione, approvato con D.P.R. n. 447 del 20-10-
98, come modificato ed integrato con D.P.R. n. 440 del 7-12-00;

CONSIDERATO che con l’emanazione del D.P.R. 160/7-9-2010 sta trovando


attuazione la riforma dello Sportello Unico per le Attività Produttive «SUAP»
già delineata, nei suoi indirizzi, all’art. 38 del D.L. 112/25-6-2008, convertito
in L. 133/6-8-2008.

ATTESO che la richiamata normativa prevede che «Per le finalità di cui all'articolo 38,
comma 3, del decreto-legge [n. 112/’08], è individuato il SUAP quale unico
soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che
abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi,
e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione,
ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché
cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al
decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59.»;

RILEVATO che tra le tante innovazioni è previsto l’accreditamento del SUAP presso il
Ministero per lo Sviluppo economico entro il 27 gennaio 2011, dovendosi
dimostrare, a tal fine, la rispondenza delle misure organizzative del SUAP ai
requisiti previsti dalla normativa richiamata;

DELIBERA DI GIUNTA n. 12 del 11-01-2011 - Pag. 2 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


DATO ATTO che con la nota inviata il 26-10-2010 a tutti i Sindaci d’Italia, l’ANCI ha
trasmesso una scheda riepilogativa delle principali novità intervenute e dei
requisiti richiesti per l’accreditamento del SUAP, in carenza dei quali le
funzioni comunali in materia passeranno, senza necessità di atti formali, alla
Camera di Commercio I.A.A.;

CONSAPEVOLE del notevole impatto e delle difficoltà che -verosimilmente- il


Comune incontrerà per allinearsi al nuovo regime organizzativo, caratterizzato
da procedimenti esclusivamente telematici, uso di posta elettronica certificata,
firma digitale, sito web in grado di interagire con l’utenza, nonché dalla
necessità di mettere in campo con immediata disponibilità un know-how
adeguato alle nuove esigenze;

CONSIDERATO che il Comune di Isernia già possiede una propria struttura SUAP,
peraltro fruita da 12 Comuni del circondario, e intende metterla a disposizione
di ulteriori Comuni che non riuscirebbero a provvedere autonomamente,
ampliando, in tal modo, l’attuale SUAP intercomunale in forma convenzionata,
in linea col vigente quadro normativo, in particolare: D.Lgs. 112/31-3-1998,
art. 23, c. 3;

ATTESO che la Camera di Commercio I.A.A. di Isernia ha manifestato la disponibilità


a supportare il Comune di Isernia in tale operazione, razionalizzando ed
economizzando gli sforzi che comunque le sarebbero stati richiesti (da D.P.R.
160/2010) per surrogare le funzioni dei Comuni che non sarebbero riusciti ad
accreditare un proprio SUAP;

ACCERTATO che l’iniziativa, in quanto incardinata su una struttura esistente,


funzionante e collaudata, ha modo di concretizzarsi velocemente;

RITENUTO necessario dare immediato e concreto seguito alle suesposte disposizioni di


legge, nel prioritario interesse della collettività, considerato che il SUAP
concorre, con le attività di informazione, promozione e semplificazione
amministrativa, a favorire la creazione di nuovi posti di lavoro nell’ambito
comunale e comprensoriale;

DELIBERA DI GIUNTA n. 12 del 11-01-2011 - Pag. 3 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


CONSIDERATO che nonostante la ristrettezza dei tempi concessi per l’accreditamento
della struttura presso il Ministero competente, è stata già definita la proposta
complessiva d’accordo per il convenzionamento, fermo restando che
quest’ultimo resta subordinato all’approvazione da parte del Consiglio
comunale dello schema definitivo di Convenzione e dello schema definitivo di
Regolamento di gestione del SUAP;

VISTI gli schemi di Regolamento di gestione del SUAP, di Tariffario dei diritti
istruttori da porre in capo all’utenza e di Convenzione da stipulare tra Comune
di Isernia e i Comuni interessati a convenzionarsi, predisposti e messi a
disposizione dal SUAP;

UDITA la relazione verbale del Sindaco;

RAVVISATA l’irrilevanza contabile della presente deliberazione, che si configura, al


momento, quale mero atto di programmazione e d’indirizzo, ragion per cui non
necessitano pareri di regolarità tecnica di cui all’art. 49 del D.Lgs. 267/18-8-
2000;

con voto unanime palese:

DELIBERA

1. la premessa costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto;

2. di manifestare e formalizzare la pre-adesione del Comune di RIONERO


SANNITICO al SUAP intercomunale attivo presso il Comune di Isernia;

3. di pronunciare il proprio consenso preventivo ai provvedimenti predisposti dal


Comune di Isernia, consistenti in:
3.1.schema di Regolamento di gestione del SUAP;
3.2.schema di Tariffario dei diritti istruttori da porre in capo
all’utenza;
3.3.schema di Convenzione da stipulare col Comune di Isernia;

4. di impegnarsi a individuare e comunicare al SUAP il referente comunale per i


rapporti con la struttura unica e di impegnarsi a dotare la struttura organica
comunale di apposite caselle PEC e firme digitali per ogni Responsabile di
Servizio che debba interfacciarsi col SUAP;

5. di dare atto che l’adesione definitiva sarà deliberata dal Consiglio comunale una
volta esaminati gli schemi definitivi di Regolamento di gestione del SUAP e di
convenzione da stipulare per la delega delle funzioni al Comune di Isernia;

DELIBERA DI GIUNTA n. 12 del 11-01-2011 - Pag. 4 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


6. di dichiarare la presente deliberazione, con separata unanime votazione, urgente
ed immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134 comma 4 del D.Lgs. 267/18-
8-00;

7. di trasmettere al Comune di Isernia copia della presente, per le vie brevi.

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.

Il Presidente Il SEGRETARIO COMUNALE


CARMOSINO FERDINANDO DOTT.SSA GABRIELLA QUARANTA

DELIBERA DI GIUNTA n. 12 del 11-01-2011 - Pag. 5 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO


Si attesta la copertura finanziaria per l’assunzione dell’impegno di spesa ai sensi degli artt.49 e 151,
comma 4, del D.lgs.n.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

…………………………………………

Parere di regolarità contabile


Visto con parere favorevole ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.Lgs.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

………………………………………….

Parere di regolarità tecnica


Visto con parere favorevole ai sensi del 1^ comma dell’art.49 del D.Lgs 267/2000.

Il Responsabile del servizio interessato

……………………………………………
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

La presente deliberazione è pubblicata all’Albo Pretorio in data odierna ed ivi resterà


ininterrottamente in libera visione per quindici giorni consecutivi a norma dell’art.124,1^ comma,
del D.Lgs.18.8.2000 n.267.

Rionero Sannitico, li 01-02-2011


Il Responsabile delle Pubblicazioni

____________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 11-01-2011, ai sensi dell'art. 134, comma 4


del TUEL 267/2000.

Rionero Sannitico, li
IL SEGRETARIO COMUNALE

_____________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 12-01-2011, per il decorso termine di 20 giorni


dalla pubblicazione all’Albo Pretorio.

Rionero Sannitico, li
IL SEGRETARIO COMUNALE

_____________________________________________________________________

DELIBERA DI GIUNTA n. 12 del 11-01-2011 - Pag. 6 - COMUNE DI RIONERO SANNITICO