Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :Gia.Mur.

PAGINE :12
SUPERFICIE :19 %

20 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

Antitumorali e chemiopreventìvicombattonoil Covid


Ricollocazionedeifarmaci: zione - tra le linee guida racco-
mandate dalla
Commissione
studioUniUrbpubblicato Europea - e prendein conside-
su Frontierein Pharmacology razione farmaci già in uso, ap-
provatisia dall'Ema che dalla
Food and Drug Adminstration
LA SCOPERTA (Fda).

U R B I N O Farmaci già noti per


Lavoro con Eneae Singapore
l'azione antitumorale, chemio-
Laricerca aprela stradanon so-
preventiva, broncodilatatoriae
lo alla ricollocazione di farmaci
antipertensivapossano essere già esistenti per il trattamento
in grado di colpire anchei ber-
di Covid- 19, ma ancheallo svi-
sagli molecolari di Covid- 19,
luppo di nuovifarmaci in grado
bloccandoneo limitandone la
di interferirecoi meccanismi
progressione. Lo dice uno stu-
molecolari alla base del virus.
dio in silico ( con l'utilizzo di «Lo studio è statoil primo in as-
software) dell'Università di Ur-
bino, realizzato in collaborazio- soluto ad aver identificato la
proteina Hdac( istone deacetila-
ne con EneaeUniversità di Sin-
si) unatrale più importanti mo-
gapore. Questifarmaci, già in
uso nella pratica clinica, hanno lecole che regola l'espressione
proprietà che contrastano i dei nostri geni, come utile ber-
meccanismicellulari e moleco- saglio terapeuticoper contra-
stare il virus » spiegala prof Ma-
lari dell'infezioneda virus
r ia C r i s t i na A l b e r t i ni
SARS-CoV- 2 e la progressione
I
della malattiaCovid- 19. La ricer- dell'UniUrb. « risultati validati
dal confronto con i dati clinici
ca realizzata con il Big Data ap-
di uno studio cinesesu 1.096 pa-
proach, ovvero su piattaforme
computazionali che raccolgo- zienti di Covid- 19, aprono la
strada a nuovi studi nel settore
no una grandemole di informa-
deldrug repurposinge drug- di-
zioni, è statapubblicatasul por-
scovery. Successivamente,altri
tale internazionale " Research
Square" ed accettatadalla rivi- gruppi hanno evidenziato
l'Hdac come utile bersaglio per
sta internazionale peer-re- contrastareil virus Sars- Cov- 2.
viewed "Frontiers in Pharmaco-
logy". Il lavoro è stato ispirato al Si tratta di un risultato di note-
vole impatto clinico, in quanto
" repurposing",alla riqualifica-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Gia.Mur.
PAGINE :12
SUPERFICIE :19 %

20 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

esistegià un discreto numerodi


farmacieanchecomposti bioat-
tivi di originenaturalecome la
quercetina,un flavonoide pre-
sente in alcuni alimenti, con
comprovataattività Hdac inibi-
trice, attualmenteutilizzati per
altre patologie». A questaricer-
ca hanno collaborato non solo i
docenti e ricercatori dell'Uni-
versità di Urbino Maria Cristina
Albertini, Piero Sestili, Daniele
Fraternale,Marco Bruno Luigi
Rocchi e Sofìa Coppari, ma an-
che Laura Teodori (Enea)e See-
ram Ramakrishna( University
of Singapore),uno tra i più quo-
tati ricercatori al mondo.

gia.mur.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i diritti riservati