Sei sulla pagina 1di 20

Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.

GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

In ogni impresa è possibile definire una funzione di produzione. La


funzione di produzione esprime la relazione tra il volume prodotto di un
bene o di un servizio e la quantità di fattori produttivi impiegati.
Definendo il volume di produzione come output e i fattori produttivi come
input, la funzione di produzione evidenzia una relazione input-output, così
definibile:

𝑄𝑄 𝑌𝑌 = 𝐹𝐹 𝑋𝑋1, 𝑋𝑋2 , 𝑋𝑋3 , … , 𝑋𝑋𝑛𝑛


in cui:
• 𝑄𝑄 𝑌𝑌 = volume di produzione del bene Y
• 𝑋𝑋1, 𝑋𝑋2 , 𝑋𝑋3 , … , 𝑋𝑋𝑛𝑛 = quantità impiegata dei fattori produttivi 1,2 3, ..n

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

I principali fattori produttivi impiegati nella produzione sono:


• I beni e i servizi intermedi quali materie prime, semilavorati, energia
elettrica e materiali di consumo;
• Il lavoro diretto ed indiretto;
• Il capitale fisico ovvero tutti i beni ad utilizzo ripetuto quali i fabbricati, i
macchinari e gli impianti;
• Il capitale finanziario cioè le disponibilità monetarie da investire
nell’attività d’impresa.

Questi fattori produttivi possono essere raggruppati in due macro


categorie, quali il lavoro e il capitale.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

Si può così riscrivere la funzione di produzione nel seguente modo:

𝑄𝑄 = 𝐹𝐹(𝐿𝐿; 𝐾𝐾)

in cui:
• Q = volume di produzione = output
• L = unità impiegate di lavoro = input 1
• K = unità impiegate di capitale = input 2

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria
LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

Questa funzione viene costruita ipotizzando la massima efficienza. Ciò implica che gli
input siano utilizzati nel modo più efficiente date le conoscenze tecnologiche disponibili,
così da garantire che l’output sia la massima quantità ottenibile date le quantità di input
impiegate nel processo produttivo.

Nell’analizzarne le caratteristiche, bisogna sottolineare la differenza tra breve periodo e


lungo periodo.
Per breve periodo, si intende un arco temporale caratterizzato dalla libera disponibilità di
alcuni fattori produttivi mentre altri fattori produttivi sono disponibili in quantità fissa.
Per lungo periodo, si intende un arco temporale in cui TUTTI i fattori produttivi sono
liberamente disponibili in quantità variabile.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria
LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

La funzione di produzione di breve periodo è:

𝑄𝑄 = 𝐹𝐹(𝐿𝐿; 𝐾𝐾𝐾𝐾)

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 3

Facoltà di Ingegneria
LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

La funzione di produzione di lungo periodo è:

𝑄𝑄 = 𝐹𝐹(𝐿𝐿; 𝐾𝐾)

K L

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

PRODOTTO MEDIO E
MARGINALE

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

PRODOTTO MEDIO E MARGINALE

L’analisi della funzione di produzione avviene introducendo due parametri:


• Il Prodotto Medio (PMe)
• Il Prodotto Marginale (PMa)

Si prenda in considerazione la funzione di produzione precedentemente


considerata:

𝑄𝑄 = 𝐹𝐹(𝐿𝐿; 𝐾𝐾)

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
1
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

PRODOTTO MEDIO E MARGINALE

In relazione al fattore produttivo lavoro, si possono così definire sia la


produttività media che la produttività marginale (sia nel breve che nel
lungo periodo):

𝑄𝑄
𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃 = �𝐿𝐿
∆𝑄𝑄
𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝐿𝐿 = �∆𝐿𝐿

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
2
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

La produttività media e la produttività marginale si possono così rappresentare:

MPL, APL
Nel punto A:
• PMeL=PMaL
• MAX PMeL
A

PMaL PMeL

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

PRODOTTO MEDIO E MARGINALE

Allo stesso modo si possono calcolare la produttività media e la


produttività marginale per il fattore produttivo capitale (sono nel lungo
periodo):

𝑄𝑄
𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃𝑃 = �𝐾𝐾
∆𝑄𝑄
𝑃𝑃𝑀𝑀𝑀𝑀𝑀𝑀 = �∆𝐾𝐾

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
4
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S1
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

Nel breve periodo si può così introdurre la legge dei rendimenti marginali
decrescenti.
Questa legge afferma che, inizialmente, la produttività marginale del
fattore produttivo variabile (il lavoro) è crescente ma, successivamente,
diventa decrescente a causa della rigidità del fattore produttivo fisso (il
capitale).

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
5
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S2
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

ESEMPIO

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S2
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

ESEMPIO

Si consideri la seguente funzione di produzione:

𝑄𝑄 = 𝐿𝐿2 𝐾𝐾
Si determini la produttività media e marginale del fattore lavoro e se ne
descriva l’andamento, con K=4.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
1
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S2
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria

ESEMPIO

𝑄𝑄� 𝐿𝐿2 𝐾𝐾
𝐴𝐴𝐴𝐴𝐴𝐴 = 𝐿𝐿 = = 𝐿𝐿𝐿𝐿 = 4𝐿𝐿
𝐿𝐿

∆𝑄𝑄� 𝑑𝑑′(𝐿𝐿2 𝐾𝐾)


𝑀𝑀𝑃𝑃𝑃𝑃 = ∆𝐿𝐿 = 𝑑𝑑𝐿𝐿 = 2𝐿𝐿𝐿𝐿 = 8𝐿𝐿

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
2
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S2
Titolo: LA FUNZIONE DI PRODUZIONE
Attività n°: 2

Facoltà di Ingegneria
LA FUNZIONE DI PRODUZIONE

Graficamente si ha:

MPL
MPL, APL
APL

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S3
Titolo: VERIFICA
Attività n°: 1

Facoltà di Ingegneria

VERIFICA

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S3
Titolo: VERIFICA
Attività n°: 1

Facoltà di Ingegneria

VERIFICA

Si risponda alle seguenti domande:


1) Cosa differenzia il breve e il lungo periodo nell’analisi della funzione di
produzione?
2) Cosa si intende per produttività media?
3) Cosa si intende per produttività marginale?
4) Che relazione esiste tra produttività media e produttività marginale?
5) Cosa afferma la legge dei rendimenti marginali decrescenti?

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
1
Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE CURR.GESTIONALE 2010
Insegnamento: PRINCIPI DI ECONOMIA
Lezione n°: 10/S3
Titolo: VERIFICA
Attività n°: 1

Facoltà di Ingegneria

VERIFICA

Si determini la produttività media e marginale per la seguente funzione di


produzione:

𝑄𝑄 = 𝐿𝐿𝐾𝐾
con K=1.

© 2007 Università degli studi e-Campus - Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO) - C.F. 08549051004
Tel: 031/7942500-7942505 Fax: 031/7942501 - info@uniecampus.it
2