Sei sulla pagina 1di 1

NEURONI

...corpo cellulare
(che contiene nucleo
e organuli).
...formata da ...immerse in una
...due o più dendridi, formati da... fibre sostanza fondamentale.
estensioni citoplasmatiche
corte e sottili. proteiche...
Due tipi di cellule... STRUTTURA ...collagene, che forma fibre forti e resistenti.
...un assone (anche dimensioni notevoli).

Svolge la funzione di
che svolgono funzioni di supporto per i neuroni. TESSUTO OSSEO sostegno per i muscoli,
CELLULE GLIALI
...immerse in una protezione meccanica

Cellule di forma allungata che si contraggono,


STRUTTURA Cellule di forma varia... matrice extracellulare ... ...che possono essere...
...elastina. e riserva di sali di ...osteoblasti.
calcio per il resto del
per generare forza e movimento, attraverso lo STRUTTURA corpo... ...grazie a...
stimolo proveniente dal sistema nervoso, che
attiva lo scorrimento di filamenti impilati costituiti TESSUTO ...osteociti.
da due proteine contrattili: l'actina e la miosina.
NERVOSO ...la cui quantità,
composizione e CARTILAGINE ...osteoclasti.
MUSCOLO proprietà CONNETTIVI SPECIALIZZATI
SCHELETRICO costituiscono l'unico
STRIATO elemento di
TESSUTO differenza fra le
varie...TIPOLOGIE
MUSCOLARE
TESSUTI TESSUTO
CONNETTIVO CONNETTIVO DENSO
MUSCOLO LISCIO Scorre nei vasi sanguigni, assieme alla sua
(movimenti volontari copiosa matrice extracellulare, il plasma.
EPITELI SANGUE
e alcuni volontari) SENSORIALI

TIPOLOGIE Forma un (costituito da fibre di


rivestimento
(per i movimenti EPITELI DI sostegno con collagene).
protettivo sulla
involontari) superficie esterna di FUNZIONI RIVESTIMENTO
MUSCOLO CARDIACO cavità e organi.
TIPOLOGIE
Regola il movimento in
entrata e in uscita di TESSUTO tra questi tessuti è compreso il tessuto
adiposo, che svolge la funzione di
atomi e ioni.
EPITELIALE EPITELI deposito di lipidi e quindi di riserva
GHIANDOLARI energetica, oltre a costituire uno strato
sottocutaneo che protegge dai traumi e
CONNETTIVI favorisce il mantenimento costante
(pur essendo striato, regola PROPRIAMENTE DETTI della temperatura corporea.
movimenti involontari)
...più strati, così che l'epitelio CARATTERISTICHE
si dica pluristratificato.
...che formano Gli epiteli non contengono vasi CONNETTIVO LASSO
sanguigni e sono nutriti per
...un solo strato, così che diffusione dagli strati
l'epitelio si dica sottostanti.
monostratificato.
STRUTTURA
...appiattita . ...che possono
avere forma
...cubica. (costituito da più tipi di
Strati di cellule regolari fibre)
...cilindrica.
strettamente unite (interstizi
...desmosomiche. sottilissimi e matrice
...dalle giunzioni extracellulare quasi
...occludenti. cellulari, che possono assente)...
essere...
...che poggiano su uno
strato basale, che
consente loro di
conservare la capacità di
duplicarsi.

Potrebbero piacerti anche