Sei sulla pagina 1di 16
gio Leone & uni ate cono, BATTUTE essere il geniale inventore degli “spaghetti PY NMA senda ridurtivo. Ma chi non ha visto almeno una DI SERGIO LEONE lta Per un pugno di do In realea, tutti i titoli delle due trilogie che compong no la flmografia di Sczgio Leone (la ‘silogia del dolla «la ‘wilogia del terapo') sono ugualmente memorabili ome memorabili essere, a distanza di tan- le bateute disseminate nei film, impregnate spes so di un umorismo nero, mai volgare, che lascia il segno ~eche po s > di una sentenca (n EURO il Catv) ini dalluseica Reel volt ), Vado, Lammas ea the apparten Eat ea ee Por Arete Weli erin) @ PACA Tee Lee Cees) CeO Poi ener ee caee PER UN PU (1963) 0 DE DOLLARI -Monologo del cempanaro che aco lo svaniera Jo (Cline Eat twoad) al momento del suo arrivo nel pace ~ Benvenuto, stanieo! Eh, ch, ch! Mi chiamo Juan de Dios, sono il campanaro. Perché sei vento? Peri Rojo? No, peri Rojo no, Per j Baxter, allora? No, forse neppure peri Baxter. Vuoi diventae ooo, ch? Alloa sei arivato el post adato, se x fr bo, Feché aul i o sno molto rio or nn cals seca. Dimmi, che devi comprare ~ arm? No, t non compr ‘endive piombo in cambio dor. Diener co, ql 66 non mora prima. Ma non vorce uonare la campana pet te Scambio di basrare rato straniero e il veecio’ ce lo ha acco Dove vai? ‘A dare un'occhiata. Le cose vist dll'aleo fanno sempre meno impressione... Joe ai brut cei cheseanmo prendendos brad bi ~ Fate molto male a ridere. Al mio mulo non piace la gente che Fide a subito Fimpresione che si sda di lu. Ma se mi promecte- te di chiederl seus, con un paio di calc in boceavela avert cambio d batt i tlle region de Reo Te ule Cat Re ae eer roe ; Ja stanza, Qui sarete come a casa vostra. | Soe ene ten a 1 srucidle Ramin Rojo (Gian Maria Volomi) ¢ Joe senza nome CLINT EASTWOOD » “DuEND.NOUAR) E notte finda Alcimitero, wn dialgopinatotasureae tail vec- ‘bio el strantera o'non caper pect con ct gel mort dobime sp llre proprio quest gui Pnfart oon seppeliamo, = Come sarebhe a dire che non li seppeliamo? Suche adie enon spp. = Alla, s non Ii seppelliamo, si pub sapere a che servono que- tii dae To vorei ape perch sto faeando = Vedi, i morti posono essere molto util, ame personalmente anno toto tain’ ii pit una Yl, Primo, perce ron parlano, Secondo, perché aggiastat hene pessono sembr2- fe Trt ance sli spark non sucede niece, percha Iastimo dovrebbezo motire; ms sono git mort. E chiaro, no? Non sho an aiden mene vad: Epi sone vivo voglio stare in mezzo ai vvi, e quando sarb most vortd stare fetiport = enon psec nso comings Stare in mezzo avr E chiro pert? E pai non mi pace afi to che w li abbia sstemati proprio li, dave sepolto Tunico morro di polimonite in questo maledetto paese! “Andiamo, vecchio: pensa che & proprio grazie 2 loro, se un somo ti pagherd il conto Donna Baral soir, pagend i pital ce gape Sono una donna abbastanza ricea per apprezzare gli uomini che si possono comprare Scantbio di batrte tra Joe « Ramném Rojo: ="Tirate molto bene. = Quando si vuole uecidere un uomo bisogna colpilo al cuore, ‘euin Winchester ¢ arma piit ada. = To preferisco la pistol 6 ~ Quando Puomo con il facile incontra uoro con la pistols, Tuome con la pstola un ome moro. Eun yccho prover: bio messcano. Lo stramiero salva e fa fuggire dal paese la bella Mariasol (Marian- eee ag “peché fie tuto questo per noi? = Bruna storia troppo lung da raccontr Joe viene cartunato tortuneto, Alla fine, Ramin Rajo lo consegna ee eee eo aes oie Suen Sesame Joe al becching, prima della rea dei conti: “Torna al tuo paese, falegname, era poco ci sath bisogno di te, = Ah, bravo: 8 proprio quello che ti volevo sentie dite, Joe Rain Roo, el fi ce fae Sr ee rama e aia aur! Al cuore, Ramon, al cuore! Se uo) werden wom, Avi clit l cuore, sa pack tu, nat Al coor, Ramon, alae ee eg ea ~ PER QUALCHE DOLLARO IN PIU (1965) Prima scena del fim. I colommelle Douglas Mortimer (Lee van ‘Clef, scambiato per un pee i confonta con un vingitore: = Questo reno non ferma Tuwumear = Questo trena ferma a Tatura (Leesan Clee ira Vallarme, ef frmare il reno) 1 Monco (Clint Barnwood) si presenta come bounty Killer, con- fontandesi con i ricereato Resa, a savolo da poker: Che giocavamo? = La pelle Gen Mara Volt emannts Indice a boom ch toe tai fend pari Torologicerlon *Mfalamo ws di ose epasi meio che le salle, Quando nce a msc, sara, Se ee La parabola dell Indo all sua banda: = Cera una volta un falegname ..,pensate che possa fare fortuna tan falegname? No... e invece s, questo fee fortuna, perché un fabbricante di casefort— un furbacchione — pensd di maschera- tuna solid casforte da un qualia! mobile per questi Furbacchione chiama il nostro flegname ~_ma un giorno il dest- no lo fa passaze da El Pao, lo fa encrace in quella banca ~e che ti yede? Uno di quei mobili che aveva fabbricato qualche tempo prima, E da quel giomo non resce pita lavorare, perché nel suo ‘ervelleto €2 una sola idea che gira, gra... mettere le mani den- {to quel mobile. Certo, penserete voi, ha avato una bella fortuna. ‘ventrare in quella banca! E invece no, perché pol in prigione ha incontrato me... emi ha raccontato tuto! Ah, ah, al! Non nel- la cxssaforee, qui dent ~ c& mezzo milione di dollar! M barista al olonello Morte, dopo che bainuilmenteprovcato ib obln Wild (Klaus Kinsk)acvendendogl un fare sl reel = Senti, amigo, perché segh proprio il mio locale per suiidarti? 11 Monco¢ it colonnello Mortimer, entnembi bounty-killer, fanno eipreca comoscenza Forse una domanda indiscreta. = No, Le domande non sono mai indiscrete. Le rsposte lo sono, a vole. TH Monco, quando si ingilira nella banda dell ini: = Ci sono molte taglie st di voi galantuomini: ¢ le taglie significano denaro. Eto, sul denaro, Non ci spato mal sopra. Liao al Monco, conosco da poco: = Dove vai? =A dormie, Quando devo sparare, la sera prima vado a lewo presto, 1 gobbo Wild rtrova, nella raverna di Agua Caliente, il colorele bo Morsimer: = Guarda, guarda, chi si vede...il Famatore! Ti tieordi di me, amigo? Ma 3, El Paso. =I mondo & piccolo. =Si,eanche molto cattivo, Prova ad accendere un altro famni- fer. ~Abitualmente fumo dopo mangiato.Perché non tori tra die- ~ Fra dieei minus famerai allinferno! Alva! (i sfedano,€ 10 memorabile Klaus Kinski trapassa a miglior vita) Lindioal fdo Groggy Cuil Pil =~ Guede, pluton che ae all pale & megho ave Front od ortuontal. Postmente fed 9 pears pion ~Diecimila, dodicimila. Quindici, eee es pion op 2 Pee ee, hears ge Sees ee ieaa EyeU TTT ss aT (ia) Daca EOD 10 IL BUONO, IL BR E IL CATTIVO (1966) Sontenaa (il Catsive,inserpreraro da Lee wan Cleef) si prsensa tusidendo Ia vittima per la quale ena stato pagat: oho una mia gol Quando uno mpgs porto spre 1 Biondo (il Buono, interpreta da Clin: Exsnvood) iteriene a difindee Tuo (nome completo: Treo Benedi Juan Marta Rai- tex: Pil Brut, imcerpretato da Eli Wallach) da quaeuno che lo mole carsurare “hi, lo sai che la tua faecia assomigia a quella di uno che vale ducmila dollar “Sis ma tu non asomigl a quello che la incase Taco al Biondo, che lo comegna alla giustisia = Sei un bastardo! Mandi alls forea ua pover'uomo che non ha ‘mai fatto male a nessuno! Subta dopo per eereimpiceat «gf engoo ei api ace "Git rcercto in 14 contee di questa stato, e ricanasciuco col- povole dei reat di omicidio, rapina a mano armata contro pri ‘at banche © serve postal, Furto dogger sacri, incendio Coloso di una prigione di sac, faba eesumtonianz, bigaia, atkindone cle coi inctamen al prosison, tr flr wo dre da gion «ai da tact, agazesione Iesioai a danno di privat oltraggio a pubblico lfcial, di con- tea di dstreuo ¢ di sato,— perante secondo fa fcoith a not concesacondanniamo il qui presente Tuco Benedicto Pacifico ll ‘Juan Maia Ramirr alla pena di morte mediante impiccgione Chel Sieoreabbia pice dels sania! Procdet, Sentenea asi allascena dellimpiccagione senza communcer: = Che cosa orrbie! Sane =Non basta una corda per fare un impiccat. oe s = Che anche uno seaccione come quello hail so angel custode. Tuco ofte con poche parole il miglior rimatto di Clint Eastwood attore nei lm di Sergio Leone: ~ Sto cercando un mezzo sigaro, con dietro la faccia di un gran figlio di cagna, alto, bionde e che parla poco! = Qui cuts parlano poco. Tuco syprende it Biondo ella camera d'alberg: ~ Gli speron si dividona in due categorie: Qualcuno passa dal Ja pore, quncuno dala fnestra Taco al Biondo, in uno dei tani momenti di dso: —Fissi bene la corda alla rave. Deve reggeeil peso di un male. Ht Biondo a Tuc Io dormir’ tranquil, perché so che il mio peggior nemico vealia su di me. Tuco al fratello fate (Luigi Pails =Ti cred meglio di me, ma dalle nostre part se un uomo nen. vuole morite di fume, o fail preteo il bandito. Ta hai sceleo la tua serada, e fo ho sceto la mia — ela mia € la pit dura! Scabio di battute tt Tuco, che ba confsa i nord con i suds per le divse impolverate,e il Bionda: 12 Dio & con noi, perch anche lui odia gli yankee! =No, Dio non ® con noi ~ perché anche lui odia gli imbecili ‘Taco a un sergente sudista che lo bain custodia: =Ttipi come te mi piacciono, petché quando cascano fanno ‘molto rumore. 1 Bond conta i compagn di Sentence = Uno duc re, quar, cingue.. si Sci, il numero perfec! = Non é teil numero perf? = Si;ma io hose colpi qui dentro. Tico viene srprese dn pitlero meni trove nella vaca da ba =E passato tanto tempo, vero, Tuco? Ogni volta che aveei dovu- to uae ln dena ho pensato ate ma faalmente ovo ne |i posiione gists. Ho avuto tuto il tempo dimparace a spa- rare con la sinisua. Tuco lo fredda com la pisolanascesta soot Pacgua della vaca = Quando si spara,s para. Non si pada (Biondo, dala siada = Ogni pistola ha la sua voce, ¢ questa la conoxc...)- I Biondo « Tuco, ancora nude. = Levati la piscola, e mettti le mutande. Tuco al Bionde: —Biondo, io sapevo che prefervi lavorate con me, Vado, l'am- ‘eapitano dei nardisti (Carle Gin) a Tuco eit Biondo, be si sono presenasi come volonsar al font: Ci possiede pit borrgle per ubriacae i soldat ¢mandatl al 13 macello, quello vince. Noi ~ ¢ auelli dellaltca parte del fume albbiamo una tola cosa in coms ne: Falco, IM Biondo a Tuco, davanci all ome 1b che conten il tore “Vedi il mondo si divide ia due al pistol caica Beatie finale di Tico, anlos al Bade a elentina a cali ih Bondo, lo dc ple ose igliodidad gandis pee ae ge IL BUONO. TLBRUETO, TLCATTIVO. 14 C’ERA UNA VOLTA IL WEST (1968) ‘Scena inizial, Armonica (Charles Bronson) alfronca ite pistoler venti per uccidelo: -E Franke —Faank non & vento... = C2 un eaallo per me? —Ehi raguzi, 2 veo... ci siamo proprio dimenticati un caval! = Ce ne sono due di oppo... Sill (una Claudia Cardinale pit bella ee mai) oi rivlge allote ‘ionel sander) = Vorrei aver dellacqua T Vedete, qui & dal cempo del diluvio universe che nessuno vuole pit saperne, del'acqual 1 bandito buono Cheyenne (ison Rebar) fla eonascenc con il rineriao wom dell araonica *chhe€8, none piace Ia sofa, Armonica? Fo visto tre spelverini proprio comme quest tempo fs. Den- “Ears? y: =E dentro gi vomini, cerano te pallowole. Ancora uno scambio di batture tra Armanica e Cheyenne: “Sai contae fino a due. = Anche fino a sei, se €@ bisogno ~ e magar ptt svelo dice! Cheyenne, riferendosi ad Armonica. = Quando dovzebbe parlare, suona; e quando dovrebbe suona: te, parkl 15, Morton (Gabriele Ferzeni), cosrutore della linea foreviaria e ‘mandanse di Prank, silamenta peri suoi metodi roppo brucal ‘Secondo te era proprio necessiria questa stage! Ti avevo det- to solo di spaventarli ‘Chi muore 2 molto spaventato! Pie tard, Frank si giuifies a modo sur — Forse fe mic armi vi sembrano semplici, signor Morton, ma anno ancora buchi abbastanza grandi peri piceai problemi! Cheyenne fila eroscenza di il = Meriteresti di pit, Walime che me ha det Bepoto iti. ~ Lo sa, Jill, mi ricordi mia madre: era Ja pitt grande puerana de! paese ela donna pit in gamba che sia mai esistta, Chiun- gue si sao mo patie, pe foro per un mese & sa un Dialog t uno spionee Prank =a prima cova che ho imparato avorando con te ® ascolare come se non vedessieparlate come se non sents Impara anche a vivere come se nom esistesil Come si & a Fidasi di uno che porta cinta e bretelle? Di uno che non si fda rnemmeno dei suo! pantaloni? Seambio di batrate ra Armoniea ¢ Frank ‘tuoi amici la morals & piutorto alta, Frank = Cosi eu sei quello degli appuntament = Eu sei quello che non cia, = Chi set Chi sei? Frnt erp ad Are ote print ee cass et sect eG nen ue ees core prs epee 17 Chayenne a Moron, re cians le epee dal roe " Pinucle ammazzati, bastard: « las a baa dietro come Give bale unahe acde! Smid bare heres Brom an: bas = Li tala di Cheyenne & di cinquemil dollar gusto? Gab Scoot dl quttominnncrtnemanes dl Jari di meno. = Non ceranoj dollar allor! = Gis, mai fg di pueana si Ancora un incontrolconto ta Franke Armoniea poco prima del- 1 rena dei confine = Chi se? c = Joha Cooper, Chackie Orland... = Ancora dei mort! Eran cut viv prima di incontan, Frank! Uleima incontro rea Cheyenne « fil = Se fossi in te gli porterei da bere, a quel ragazzi. Ta non sai ‘quanca gioia port, anche solo vedere una donna come te. E se Gualcuno ti tocea il sedere, rafal finea di niente, lascal fate... Cheyenne, morente, eArmonic, ale fine del film: = Mi space, amico, ma i resto quit, = Chit Mister Caf Cll Nemameno lo contavo, quella specie di mez- zo vomel Ehi, monica, quando tech c prea she sa lino che sa dove spaare... Vatene, ora, vatenet Non mi vache ini guarcl mente muoio! G10 LA TESTA as71D dinamitardo lands Seen Mallory lames Coburs) i presenta alls bande peoner resco cpinta dal ban. an ‘Miranda (dS) com lett pit memonte dl fm = Gitta tsa, coghone Juan sine 60 tio Sean, ebe sta Vabito bonita di ainarite “To non lo farei se fos in te. = Pecche? = Se premi il gillewo ¢ mi colpisi, io cado ¢ se fo cado si doyranno rifare tute le mappe... e con me sparirebbe cucta la ‘medi di questo malederta paese, compreso te! Capita Vantfona, Juan vorrebbe meter in societ® con Vilende- Come cavalo 1 chiami? = Sean! = Come? Joh. — Come ti chiamit =P —E fantastico! To mi chiamo Joan ee i chiami John ~ Eallors? d ~ Manon caps? Juan e John... come s oss ut. oso: ut segno del destino! M dialog procegue —Noi siamo fai 'uno per altro, non ti pare? Bandit io, ban dito te! ~ Sai leggere? 19 ce JAMES COBURN ROMOLO VALLI. GU LA TESTA MARIA MONT! RICK BATTAGLIA FRANCO GRAZIOSI DOMINGO ANTOINE ENNIO MORRICONE SERGIO LEONE Si, se sapevo leggere, stavo qui con te... Ma quando sul gior rale vedo una foro con sot dei numeti, t chiaro che & una taglia, no? Alero scambio ds barate tra Juan © Sean Una mano il tuo amico Juan tela di di sicuro! Nor ho bisogne di una mano, quando ho capito che ce Pho didiewo., Viene sualigiata ls banca di Mesa Verda: ma al pasto del denaro, solamente prigianiri politici. Juan non pad maschenee La sue delusion = Quella non 2 una banca... & un esercico di mort di fame! Sean non cede ale lating di Juan che senta a vvere nl pani involontari di eroe. Male ohaee é Mia merce di lado © quello di volsionatio, fo sclgo cull che conceco meglio. IM concetta viene ribadito in sna sequensa sucestva = Non postiamo andarcene, non dimenticare che tu adesso sei tun grande eroe della rvoluzione! = Bhi, poss dirt} una cosa? =51 = Vaflanculo! La rinolsion second un Miranda Rivelution!Rivolacione? Per favor, non passe dio juan chest legge | ib che vada quel che non sanno Iggere ib, che pol sono | poner gh dice “Oh, ob vero i moimente di eambiae tate...) To Too qual Che dice, cluono crest in mero all sivelision. ela ove- 21 ra gente fil cambiamento,E pot i pis usb di quelli che leg- {ono libri i sledono imorno aun taoloe patlano,palano. E Thangiano, Parana c mangjano! E intanta che fine ha fatto ba vera gente? Tut fori Eco la ta tveusione! Quid pet Fiore ton padarm pit dl voluzione..E, pores trois, Io sal cosa suecede dopo! Niente., tuto toma come primal Sean confisa amaregiaco la sua flesofa di rivoluzionario delso dalle experience pasate = Quando ho comincito a usare la dinamite anctio credevo a ‘ante cose, in tutte. e ho finito per credere solo nella dinarnitel Taft conclude con listeria te rilionar mesa 0m (amare d Sen nl snc ide Le aime parle vague dn one ua Sina 22 C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA (984) Scambio di bartte tra Noodles (Robert De Niro) ¢ Lamy Rapp Carico dinfanzia ‘Fat Moe) =I vincent siriconoscono alla partnza:riconosei i vincenti ei brocchi. Chi avzebbe puntato su di te? = Io arei puncato auto, su di te = Eavrest pero! Ancora Fat Mod, che rivede Noodles dopo untassenza drat tren aguator ani = Che hai farco in torti questi anni? = Sono andato a leteo presto, eee i eee 2 eee) giovane Noodles: Beene a ° ee eee eee! dental alo? Ey wee La belisina Debonth (ata gonane lennifer Connelly lage, come ‘Sacitan a rasta ke Cia bs COM Ana bled sempre repeat SN ia ee eect ees eeeee ere Seeae Tec ae ele se ete tole dil cabana Ag bee cicsioce Baye corpo nisplendence sora le su gmmbe sono de Biante arn. on co hi che ono Se fete teat rer eeeee eel eee ede caer AU Noodles, wcito dal carcere dopo dieci anni, rivede Deborah sabeth MeGovern), ta donna della quale & ancora perdusamente “Come, non contav i giorni? yme no... quattomilaquactrocenroquarancaquattto, quat- tromilaquattrocentoquarantatré... verso il tremila, ho perso il Mmafoca Joe (Bure Young in uo ruolo da cameo) concede a ci lo ta ascoleando un rafinato aforisas “Ta vita & pit strana della merda Un aleve scambio di barste na ‘Fat Moe’ e Noodle = Prendi qui soldi e vattene. Cosa ci rattiene qui = La curosich... Scambio di bate tra Mas (James Woods) ¢ James Conway 0 ‘Donnell’ (Treats Willi), il sindacalista costes a seendere a compromess con ta malavita = Questo & un pacse che cxesce, ¢ certe malatie # meglio Farle da piceol.. = Gia, ma voi non siete il morbillo: siete la peste, il colera. Deborah e Noadles nel momento pit romansico del fl: Hai aspeteato molto? ~Tutea la vita. Ancora un dialogo ta i due = Noodles, cu se a sola persona che io ho mai... = Che hai mai... vai avant, che hai mai...? = Di ca mi sia mai importato. Ma ru mi terest chiusa a chi vein una stanza e buteresti via la chiave, non & vero? = Si, credo di 25 Il gaia & che io ci starei anche volenteri... Semi eae ai, Ma nasa Noodles eel poner der cata lav la putas dela stad. = A me piace moldssimo la puzza dela strada, mi si aprono i ppolmoni quando la sento! Scambio di barre ta Mas e a sua amante Carol: "in milione di dollar! = Ah sl, ¢ dove li tenevate? = Nelle murande.. =i, li ave eovatil Noodiessntetizes, con cingue parle, il messaggi delliner film fore ~ di usta ta produsione di Sergio Leone, nella quale il tempo ha aonto sempre un ruolo centrale: =Ieempo non pud sealfie.. 26 IL MIO NOME E NESSUNO (1973) mio nome Nessuno 21 film naro da saridea di Sergio Leo- ne (be ha diet peraonaenie la sequerca inisiale), «diveto con sffett ds Torino Valeri. Le bateute eli aforimi che in consinuasione i sambiano i de protagonist della storia, Neo (Terence Hil) « Jack Beauregard (Henry Fonda) conferiscon alle pellcola un inmegabile ualoresup- plementare. Ns Lunico moda per allungursi la vita, &ceecare di non accos- ciatla ‘JB: ~ Certe volte smertere pit difficile che cominciare JB:—Di un po’, tu chi sei? N:—Nessuno..- JB: Alors divnta qualcuno, cos ci andiamo in due li acce- chiamo. Ns Sono sempre i mi JB: ~ Gi, ma tu non sei tra quell. 1N:— Quattro calpi e un buco solo: proprio come ai veechi tem- ‘TB: —L vecchi tempi non ci sono mai stat euettuNe. ENRY FONDA TERENCE HILL"! 1N:—Ho scoperto che un piccolo rischio pud dare gradi ricom- pense! JB:— Se il rischio piccolo, le rcompense sono piecle. [N:— Cenrocinguanta che cavaleano come fosero mille... pen- dest su uti libri di storia! ‘cos! sarest ta queli che leggono, ¢ fo tra quel JB: Luccichi come la porta di un bordello! Eh, a me piace che la gente mi veda “ima la gente potrebbe non condividere il piacere 3: Mi hi salva la pelle, oggi: ma preferisco morire per cok a mia, putosto che vivere per mero tuo! JB: — Nella vita ho incontrato di tuto: ladri,assassni, preti.c pret spreat.. perfino qualche womo onesta! Ma uomint, slo Ns Il destino speso lo si incontra proprio sulla strada prest per evitalo. (La parabola det ecelin) N:= [4 conosci la storia deluccellino? Mio nonno me fa rac- contava sempre. ‘JB:— Diventare nonni era piurosto dificle ai miei tempi... 29 N:—Allor, questo uccellino cade dal nido: un giorno fieddo, comincia a plangere: ‘Pio! Plo? Passa una vacea pictosa spaff una bella tora sul puleino, che continua a piangere: Pio! Pili. Un veechio coyote lo sente, si avicina, lo tira fuori dal- la cacza lo pulsce ben bene, ¢~ gnam! ~ se lo mangia con un sole boccone.,. La morale ct, ma mio nonno diceva che biso gna crovarsca da sli... .) Nella sequen file del fib, Jack Beauregard rive hogan redo che acct so nella mend, fo fa pete oi vole male, B non sempre chi dea fot ofa perch ei vuole bene. Ma sopratuta, quando et wells mierda sel {= COSTRUIAMO &/ INCERTEZZE Costrulamo incertazze, con nostril. Dlamo voce agi ulti, al dlannati, i senza voce che hanno cose da dire. In contradendenza Fispetto al mondo editoriale, clturale @ dellinformazione ogni siome pi pavido © asservito al marketing. Pagandone il prezzo quello della invsbiltd. Se perid vuoi essere informato di tutto quello che faciamo, inventiamo, produdamo, fotocopie ~ dopo ‘averla remota questa pagina col tuo indirzzo postalee di posta eletronica e maga con quello di amici interesat, especisla a NUOV! EQUILIBRL casella postale 97 (01100 Viterbo fax: 0761 352751 ‘e-mail ordini@stampalternativa.t wwrw.stampalternativa.it Mi chiamo abito in via localita ep. provincia email segnalo | seguenti nominativi