Sei sulla pagina 1di 54

Istruzione per l'uso

Annotazioni

Pagina 2 Revisione 5, aprile 2015


Indice

1 Uso 6
1.1 Uso prestabilito 6
1.2 Uso improprio 6
1.3 Documentazione complementare 6
2 Caratteristiche tecniche 7
3 Avvisi per la sicurezza 8
3.1 Osservanza delle istruzioni contenute nel Istruzione per l’uso 8
3.2 Obblighi del gestore 8
3.3 Obblighi del personale 9
3.4 Pericoli derivanti dall’azionamento della macchina 9
3.5 Rappresentazione degli avvisi di sicurezza 10
3.6 Pericolo d’incendio 11
3.7 Sicurezza elettrica 11
3.8 Interfacce meccaniche ed elettriche 11
3.9 Pericoli derivanti da campi elettromagnetici 11
3.10 Trasformazioni / modifiche alla stampante a getto d’inchiostro 12
3.11 Dispositivi di sicurezza 12
3.12 Misure di sicurezza informative 12
3.13 Misure di sicurezza per l’utilizzo di inchiostro, „solvente“ e „detergente“
13
3.14 Sicurezza in fase di manutenzione e di eliminazione dei guasti 13
3.15 Pulizia della macchina e smaltimento 14
3.16 Impiego di inchiostri nel settore alimentare 14
3.17 Formazione del personale 14
3.18 Equipaggiamento di protezione personale 15
3.19 Rumorosità della stampante a getto d’inchiostro 15
4 Struttura e funzione 16
4.1 Struttura – CS 407 / WP 407 16
4.2 Struttura – CS 405 / WP 405 17
4.3 Struttura della testa di stampa CP 18
4.4 Impostazione pressione raccomandata (in funzione dell’inchiostro) 19
5 Trasporto e magazzinaggio 20
5.1 Avvisi di sicurezza per il trasporto 20
5.2 Preparativi per il trasporto 20
5.3 Fermi di trasporto per stampante carica 21
5.3.1 Fermi di trasporto 22
5.3.2 Fermi di trasporto in presenza di condensatore 24
5.4 Magazzinaggio 27
6 Messa in funzione 28
6.1 Presupposti necessari 28
6.2 Collegamenti esterni 29

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 3


6.3 Primo riempimento e ricarica della stampante a getto d’inchiostro 33
7 Funzione 34
7.1 Elementi di comando 35
7.2 Accensione 37
7.3 Elaborazione di un nuovo testo (Solo serie CS, Level 3) 38
7.4 Elaborazione del testo (Solo serie CS, Level 3) 38
7.5 Salvataggio del testo (Solo serie CS, Level 3) 39
7.6 Trasferimento alla stampante (Solo serie CS, Level 2) 39
7.7 Disinserzione 40
7.8 Messa in funzione dopo periodi prolungati di inattività 41
7.9 Messa fuori servizio per periodi prolungati di inattività 41
8 Problemi alla qualità di stampa 42
9 Messaggi d’errore 44
9.1 Elenco dei messaggi d’errore e loro eliminazione 45
10 Manutenzione 48
10.1 Intervalli di manutenzione e ispezione 49
10.2 Riempimento di inchiostro o „solvente“ 50
11 Smaltimento 51
12 Dichiarazione di conformità CE 52

Pagina 4 Revisione 5, aprile 2015


CS 405 / WP 405 CS 407 / WP 407
A partire da numero di 43000 / 45000 83000 / 85000
serie:
Anno di fabbricazione a partire da 2008

Traduzione Istruzione per l’uso originali

Tutti i diritti riservati. E’ vietata la riproduzione in qualsiasi forma, la


duplicazione per mezzo di sistemi elettronici, meccanici, fotografici o
affini, o la diffusione dei contenuti del presente Istruzione per l’uso
senza previa approvazione della WIEDENBACH APPARATEBAU
GMBH.
Con riserva di modifiche tecniche.

© Copyright 2011 WIEDENBACH APPARATEBAU GMBH

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 5


1 Uso
1.1 Uso prestabilito
Le stampanti inkjet WIEDENBACH sono concepite esclusivamente per
la stampa e per la marcatura senza contatto su superfici di oggetti di
svariate forme.
E’ indispensabile utilizzare esclusivamente inchiostri WIEDENBACH
nonché „solvente“ e „detergente“ omologati da WIEDENBACH.

1.2 Uso improprio


Utilizzo delle stampanti a getto d’inchiostro
• in atmosfera potenzialmente esplosiva
• in ambienti non professionali
• in prossimità di apparecchiature elettriche, fiamme libere, radiatori
ed altre fonti di calore e scintille
• per la stampa di oggetti incandescenti o fortemente riscaldati

1.3 Documentazione complementare


Il CD-ROM fornito in dotazione contiene documenti complementari al
Istruzione per l’uso.

Pagina 6 Revisione 5, aprile 2015


2 Caratteristiche tecniche

405 407
Inchiostri a coloranti  
Tipi di inchiostro Inchiostri leggermente pigmentati  
Inchiostri fortemente pigmentati 
Collegamento
100-240V, 50-60Hz, 100W  
elettrico
Cabinet / Protezione Acciaio inox / IP 54  
Velocità di stampa Fino a 10 m/s  
Da +5°C a +35°C, in base
 
Condizioni ambientali all’inchiostro utilizzato
Fino al 90% u.r., non condensata  
Capienza inchiostro 1,00 litro  
Capienza „solvente“ 1,25 litri  
Aria compressa 6 bar 
26,4 kg 
Peso
30,3 kg 
Dimensioni h x l x p 630 x 418 x 325 mm  
Ingombro h x l x p 630 x 700 x 325 mm  
Dimensioni testa di
Ø 40 mm; l 252 mm  
stampa
Raggio di piegatura
100 mm (min.)  
(tubo testa di stampa)

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 7


3 Avvisi per la sicurezza
3.1 Osservanza delle istruzioni contenute nel Istruzione per l’uso

Presupposto indispensabile per un utilizzo sicuro e per una funzione


corretta della stampante a getto d’inchiostro è la conoscenza delle
istruzioni e delle norme di sicurezza basilari. Il presente Istruzione per
l’uso contiene le principali istruzioni per garantire un azionamento sicuro
della stampante a getto d’inchiostro.
Le istruzioni contenute nel presente Istruzione per l’uso, e in particolare
gli avvisi per la sicurezza, devono essere osservati da tutte le persone
che lavorano alla stampante a getto d’inchiostro. Sono inoltre da
rispettare i regolamenti e le norme antinfortunistiche vigenti nel
rispettivo luogo di utilizzo.

3.2 Obblighi del gestore

Il gestore si impegna a far lavorare sulla stampante a getto d’inchiostro


esclusivamente persone che
• conoscano in modo approfondito le fondamentali norme
antinfortunistiche e di sicurezza sul lavoro e che siano state
istruite in merito alla corretta manipolazione della stampate a
getto d’inchiostro,
• abbiano letto e compreso il capitolo dedicato alla sicurezza e le
indicazioni di avvertimento contenuti nel presente Manuale d'uso,
confermandolo a mezzo di firma,
• abbiano letto le schede informative in materia di sicurezza
(MSDS) di WIEDENBACH contenenti informazioni specifiche su
inchiostri, „solvente“ e „detergente“. Le schede informative in
materia di sicurezza possono essere richieste tramite e-mail
all’indirizzo MSDS@wiedenbach.com.

Pagina 8 Revisione 5, aprile 2015


3.3 Obblighi del personale

Tutte le persone incaricate di lavorare alla stampante a getto


d’inchiostro si impegnano, prima di iniziare lavorarvi:
• a rispettare le fondamentali norme antinfortunistiche e di
sicurezza sul lavoro,
• a leggere il capitolo dedicato alla sicurezza e le indicazioni di
avvertimento contenuti nel presente Istruzione per l’uso e di
confermare a mezzo di firma di averli compresi,
• a leggere le schede informative in materia di sicurezza (MSDS) di
WIEDENBACH contenenti informazioni specifiche su inchiostri,
„solvente“ e „detergente“.
In caso di dubbi, la ditta WIEDENBACH è a disposizione per fornire
ulteriori informazioni.

3.4 Pericoli derivanti dall’azionamento della macchina

La stampante a getto d’inchiostro è costruita secondo lo stato della


tecnica e conformemente alle norme di sicurezza attualmente
riconosciute. Ciò nonostante, il suo utilizzo può comportare pericoli per
l’incolumità dell’utilizzatore o di terzi oppure danni alla stampante a
getto d’inchiostro o ad altre cose. La stampante a getto d’inchiostro
deve essere utilizzata esclusivamente
• per gli usi prestabiliti, vedi Capitolo 1.1,
• in perfette condizioni di sicurezza operativa.
Eventuali guasti che potrebbero comprometterne la sicurezza devono
essere tempestivamente eliminati.
Attenersi alle avvertenze sui potenziali pericoli e alle misure di primo
soccorso elencate nelle schede informative in materia di sicurezza.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 9


3.5 Rappresentazione degli avvisi di sicurezza

Pericolo
! Questo simbolo, abbinato al termine „Pericolo“, sta ad indicare un
pericolo immediato per la vita e la salute delle persone.
L’inosservanza di questi avvisi comporta gravi conseguenze per la
salute, fino a provocare lesioni mortali.

Avvertimento
Questo simbolo, abbinato al termine „Avvertimento“, sta ad indicare
un potenziale pericolo per la vita e per la salute delle persone.
L’inosservanza di questi avvisi può comportare gravi conseguenze
per la salute, fino a provocare lesioni mortali.

Cautela
Questo simbolo, abbinato al termine „Cautela“, sta ad indicare una
situazione potenzialmente pericolosa.
L’inosservanza di questi avvisi può comportare lievi lesioni o
provocare danni alle cose.

Importante
Questo simbolo introduce importanti indicazioni per la corretta
manipolazione della macchina.
L’inosservanza di questi avvisi può provocare disturbi alla macchina o
all’ambiente circostante.

Pagina 10 Revisione 5, aprile 2015


3.6 Pericolo d’incendio

Nell’utilizzo di inchiostri e di „solvente“ sussiste pericolo d’incendio.


Applicare le misure antincendio descritte nelle schede informative in
materia di sicurezza!
Prima di mettere in funzione la stampante, verificare la tenuta di tutti i
componenti e l'assenza di residui d'inchiostro / "make-up" essiccati o
allo stato liquido all'interno della stampante.
Il gestore della stampante a getto d’inchiostro ha l’obbligo di predisporre
almeno un estintore adatto per spegnere le sostanze e i materiali
utilizzati, una coperta antincendio ed un flacone di prodotto per il
lavaggio degli occhi.

3.7 Sicurezza elettrica

I lavori all’alimentazione elettrica devono essere eseguiti


esclusivamente da un elettricista specializzato o dal rappresentante
WIEDENBACH locale.
Controllare regolarmente l’equipaggiamento elettrico della stampante a
getto d’inchiostro. Fissare i collegamenti allentati e sostituire subito i
cavi danneggiati. La stampante a getto d’inchiostro deve essere sempre
mantenuta chiusa.

3.8 Interfacce meccaniche ed elettriche

Le zone di pericolo in prossimità di interfacce interposte tra stampante a


getto d’inchiostro e macchine già installate devono essere messe in
sicurezza e delimitate dal gestore.
A partire da queste interfacce, il gestore deve garantire collegamenti
appropriati.

3.9 Pericoli derivanti da campi elettromagnetici

Il comportamento elettromagnetico della stampante a getto d’inchiostro


può essere compromesso dall’apporto di integrazioni o di modifiche di
qualsiasi tipo. Per questo motivo, non apportare modifiche o integrazioni
ai componenti elettrici/elettronici senza previa autorizzazione scritta
della ditta WIEDENBACH.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 11


3.10 Trasformazioni / modifiche alla stampante a getto d’inchiostro

Modifiche apportate alla stampante a getto d’inchiostro e


all’equipaggiamento elettrico senza previa autorizzazione scritta della
ditta WIEDENBACH possono comprometterne la sicurezza operativa.
Per questo motivo, qualsiasi trasformazione può essere consentita
esclusivamente dietro autorizzazione scritta della ditta WIEDENBACH.
Sostituire tempestivamente le parti della stampante che non sono in uno
stato operativo perfetto.
Utilizzare esclusivamente ricambi e particolari di consumo originali.
Impiegando componenti non originali, non è garantita la loro idoneità in
termini sicurezza operativa e di resistenza alle sollecitazioni.

3.11 Dispositivi di sicurezza

Prima di avviare ogni volta la stampante a getto di inchiostro, è


necessario controllare che tutti i dispositivi di sicurezza e le protezioni
siano correttamente montati e funzionali.
I dispositivi di sicurezza e le protezioni possono essere rimossi soltanto
a stampante disinserita.
Il cabinet della stampante a getto d’inchiostro non deve essere utilizzato
come piano d’appoggio.

3.12 Misure di sicurezza informative

Il Istruzione per l’uso e le schede informative in materia di sicurezza


devono sempre essere conservate in prossimità della stampante. Sono
inoltre da tenere a portata di mano e da osservare le norme
antinfortunistiche e di protezione ambientale vigenti in loco.
Tutti gli avvisi di sicurezza e di pericolo apposti sulla stampante a getto
d’inchiostro e sui serbatoi devono essere mantenuti ben leggibili e
all’occorrenza sostituiti.

Pagina 12 Revisione 5, aprile 2015


3.13 Misure di sicurezza per l’utilizzo di inchiostro, „solvente“ e
„detergente“

Il passaggio ad una diversa tipologia di inchiostro richiede una


conoscenza specifica della stampante e deve quindi essere effettuato
esclusivamente da personale specializzato e specificamente addestrato.
Per questo, contattate il vostro rappresentate WIEDENBACH locale.
E’ consentito l’utilizzo esclusivo di inchiostri WIEDENBACH, in quanto
sono stati sviluppati espressamente per la stampante inkjet
WIEDENBACH. E’ consentito esclusivamente l’utilizzo di „solvente“
omologato per ogni specifico inchiostro. L’impiego di altre tipologie di
inchiostro può avere effetti negativi sulle funzioni di stampa e provocare
reazioni chimiche.

Avvertimento
Inchiostro, „solvente“ e stampante non devono mai trovarsi in
! prossimità di riscaldatori elettrici, fiamme libere, fonti di calore e
scintille. E’ vietato l’uso di apparecchi di telefonia mobile ed è vietato
fumare in prossimità della stampante.

Importante
L’uso e la miscelazione di altri tipi di inchiostro, „solvente“ e
„detergente“ non omologati sono pertanto severamente vietati e
comportano inoltre l’annullamento di qualsiasi garanzia.

Osservare le indicazioni specifiche contenute nelle schede informative


in materia di sicurezza!

3.14 Sicurezza in fase di manutenzione e di eliminazione dei guasti

Eseguire puntualmente i lavori di regolazione, manutenzione e


ispezione prescritti. Le operazioni di manutenzione e di eliminazione dei
guasti devono essere eseguite esclusivamente da personale di servizio
addestrato.
Verificare il corretto fissaggio dei collegamenti a vite.
Al termine delle operazioni di manutenzione, verificare la corretta
funzione dei dispositivi di sicurezza.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 13


Avvertimento
Durante i lavori di manutenzione della stampante, soprattutto della
! testa di stampa e del sistema idraulico, è obbligatorio scollegare il
cavo di alimentazione di rete al fine di evitare l'azionamento
involontario del getto dell'inchiostro e del procedimento di stampa!

3.15 Pulizia della macchina e smaltimento

Manipolare le sostanze e i materiali usati in modo appropriato ed


effettuarne lo smaltimento nel rispetto dell’ambiente.

3.16 Impiego di inchiostri nel settore alimentare

Rispettare le normative di igiene vigenti nel settore alimentare


Per la stampa diretta di alimenti si possono impiegare soltanto
• inchiostri di „classe alimentare“,
• stampanti azionate con inchiostri di „classe alimentare“. Le
stampanti non devono essere state precedentemente utilizzate
per altri scopi.

3.17 Formazione del personale

Alla stampante a getto d’inchiostro può lavorare esclusivamente


personale specificamente formato e istruito. Le competenze del
personale devono essere stabilite in modo univoco per le operazioni di
azionamento, manutenzione e messa a punto.
Il personale in fase di addestramento può lavorare alla stampante
soltanto sotto la supervisione di una persona esperta.
L’operatore deve
• essere istruito in materia di azionamento,
• aver dimostrato la sua capacità nell'azionamento
dell'apparecchio,
• essere espressamente incaricato dell’azionamento
dell’apparecchio,
• aver letto e compreso i contenuti del Istruzione per l’uso e delle
schede informative in materia di sicurezza, nonché rispettarli.

Pagina 14 Revisione 5, aprile 2015


3.18 Equipaggiamento di protezione personale

Il necessario equipaggiamento di protezione personale deve essere


messo a disposizione dal gestore.

Cautela
Indossare guanti protettivi!
Inchiostro e „solvente“ possono provocare irritazioni cutanee.
Indossare guanti protettivi quando sussiste il pericolo di entrare in
contatto con inchiostri o „solvente“.

Cautela!
Indossare occhiali protettivi!
Inchiostro e „solvente“ possono provocare irritazioni agli occhi.
Indossare occhiali protettivi quando sussiste il pericolo che inchiostro
o „solvente“ possano essere spruzzati o possano evaporare.

3.19 Rumorosità della stampante a getto d’inchiostro


Il livello di pressione acustica prodotto dalla stampante a getto
d’inchiostro è < 70 dB(A). In funzione delle condizioni locali, può
generarsi un livello di pressione acustica superiore.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 15


4 Struttura e funzione
4.1 Struttura – CS 407 / WP 407

11

10
2
9
3

5 6 7 8
Struttura
1 Pannello di impostazione 5 Pompa di mandata (testata pompa
2 Maniglie a ingranaggi)
3 Protezione sistema idraulico 6 Regolatore di pressione
4 Testa di stampa 7 Serbatoio inchiostro
Pompa di dosaggio e aspirazione 8 Serbatoio „solvente“
dietro la protezione manometro 9 Filtro principale
10 Serbatoio membrana di
separazione
11 Manometro pressione di sistema

Pagina 16 Revisione 5, aprile 2015


4.2 Struttura – CS 405 / WP 405

5 6 7 8 9
Struttura
1 Pannello di impostazione 6 Pompa di aspirazione
2 Maniglie 7 Pompa di mandata (testata pompa
3 Pannello protettivo sistema a ingranaggi)
idraulico 8 Serbatoio inchiostro
4 Testa di stampa 9 Serbatoio „solvente“
5 Pompa di dosaggio

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 17


4.3 Struttura della testa di stampa CP

Le stampanti nelle varianti 64 kHz / 75 µm, 120 kHz / 40µm e 84 kHz /


60 µm sono dotate come standard di testa di stampa CP.

Avvertimento
! La stampante non deve essere azionata con la testa di stampa
sprovvista di coperchio protettivo.

1 Linea di mandata inchiostro, rossa


2 Linea di sfiato inchiostro, gialla
3 Linea di risciacquo „solvente“,
trasparente
4 Elettrodo di carica
5 Elettrodo di controllo
6 Base
7 Piastre di deflessione
8 Elettrodo tempo di volo
9 Fissaggio tubetto di recupero
10 Ugello
11 Supporto coperchio testa di stampa
12 Viti di arresto per la regolazione del
getto d’inchiostro
13 Eccentrico
14 Ventilazione testa, blu
15 Elemento riscaldante

Importante
Fissare la testa di stampa e il tubo di alimentazione a prova di
vibrazioni e sistemarli in modo da evitare che restino impigliati.
La testa di stampa deve restare accessibile per permettere pulizia e
manutenzione, operazioni di messa in servizio e di messa fuori
servizio.

Pagina 18 Revisione 5, aprile 2015


4.4 Impostazione pressione raccomandata (in funzione dell’inchiostro)

Ugello Frequenza Pressione


75 µm 64 kHz 2,6 – 3,2 bar
60 µm 84 kHz 3,2 – 4,0 bar
40 µm 120 kHz 3,0 – 4,0 bar

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 19


5 Trasporto e magazzinaggio
5.1 Avvisi di sicurezza per il trasporto

Avvertimento
Per evitare di procurarsi danni alla schiena, è necessario che le
! operazioni di disimballaggio e di trasporto della stampante siano
eseguite da due persone contemporaneamente. Prima di trasportare
la stampante, legare i cavi di collegamento e il tubo della testa con
fermacavi o nastro adesivo fissandoli alla maniglia, per evitare di
inciamparvi.
Avvertimento
! I mezzi di trasporto devono avere sufficiente portata (vedi Capitolo 0).
Importante
Attenersi alle istruzioni per il trasporto riportate sull'imballo.
Trasportare la stampante mantenendola verticale, evitando
contraccolpi e proteggendola dal gelo, utilizzando adeguati mezzi
ausiliari di trasporto (pallet, cartone da trasporto).

5.2 Preparativi per il trasporto

• Disinserire la stampante e scollegarla dall’alimentazione elettrica.


• Scollegare l’alimentazione dell’aria compressa.
• Svuotare completamente la stampante o, in caso di stampante
carica, applicare dei fermi di trasporto (vedi Capitolo 5.3).
• Chiudere il pannello di protezione del sistema idraulico.
• Legare i cavi di collegamento e il tubo della testa con fermacavi o
nastro adesivo e fissarli alla maniglia.
• Proteggere stampante e testa di stampa tramite imballaggio
adeguato.
• Contrassegnare l’imballo con frecce direzionali per indicare la
corretta posizione.

Pagina 20 Revisione 5, aprile 2015


5.3 Fermi di trasporto per stampante carica

Avvertimento
Aumento di pressione nei serbatoi dei liquidi.
! Le variazioni di temperatura durante il trasporto possono provocare
un aumento di pressione all’interno dei serbatoi dei liquidi. Aprire con
cautela i coperchi dei serbatoi per consentire la necessaria
compensazione di pressione!

Le stampanti fornite con carica di inchiostro e „solvente“ sono provviste


di fermi di trasporto.
Prima di mettere in funzione la stampante, rimuovere i fermi di trasporto.

Importante
Conservare i fermi di trasporto.
Riapplicare i fermi prima di effettuare un trasporto oppure svuotare i
serbatoi dell’inchiostro e del „solvente“.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 21


5.3.1 Fermi di trasporto

Per rimuovere i fermi di trasporto, procedere come segue:


• Aprire il pannello di protezione del sistema idraulico.
• Rimuovere i 3 tappi (1).

12 mm 10 mm

Pagina 22 Revisione 5, aprile 2015


12 mm

Per montare i fermi di trasporto, procedere nell’ordine inverso.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 23


5.3.2 Fermi di trasporto in presenza di condensatore

Per rimuovere i fermi di trasporto, procedere come segue:


• Aprire la protezione del sistema idraulico.
• Rimuovere i 4 tappi (1).

12 mm

Pagina 24 Revisione 5, aprile 2015


Revisione 5, aprile 2015 Pagina 25
12 mm

Per montare i fermi di trasporto, procedere nell’ordine inverso.

Pagina 26 Revisione 5, aprile 2015


5.4 Magazzinaggio

Pericolo d’incendio!
Pericolo d’incendio durante il magazzinaggio di inchiostro, „solvente“
! e „detergente“
• Conservare questi liquidi solo in locali appositamente predisposti,
asciutti, freschi e sufficientemente aerati.
• Il locale di magazzinaggio deve essere a chiusura stagna e
facilmente accessibile ai vigili del fuoco.
• Non immagazzinare questi liquidi insieme a sostanze solide
facilmente infiammabili.
• Attenersi alle indicazioni riportate nelle schede informative in
materia di sicurezza.
• Rispettare le norme di stoccaggio localmente vigenti per i materiali
a base di solventi volatili infiammabili.
Importante
Conservare la stampante in posizione verticale e proteggerla dal gelo
e dall’eccessivo calore.
Tenere al riparo dall’umidità.
Lasciare la stampante nel suo imballo fino al momento
dell’installazione definitiva.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 27


6 Messa in funzione

Pericoli derivanti dall’elettricità!


I lavori alle apparecchiature elettriche devono essere eseguiti
! esclusivamente da un elettricista specializzato.

Cautela!
La prima messa in funzione della stampante deve essere effettuata
! esclusivamente da personale di servizio debitamente addestrato.

Importante
Nell’eseguire tutti i lavori alla stampante a getto d’inchiostro,
osservare gli avvisi di sicurezza elencati nel Capitolo 3 e nelle schede
informative in materia di sicurezza.

6.1 Presupposti necessari

Cautela!
• L’installazione deve essere eseguita in ambienti ben aerati.
! • La stampante deve essere installata a prova di vibrazioni. In caso
di installazione della stampante su un banco di supporto mobile
fornito da WIEDENBACH, questo deve essere fissato alla base
con l’ausilio di elementi di fissaggio.
• Sistemare il tubo flessibile della testa e i cavi di collegamento in
modo che non restino impigliati.
• La differenza di quota tra stampante e testa di stampa può essere
al massimo di 3 m.
• Il pavimento deve essere a prova di liquidi e resistente ai solventi.
• In prossimità della stampante a getto d’inchiostro deve essere
prevista una possibilità di lavaggio.
• Per l’ingombro, vedi Capitolo 2

Pagina 28 Revisione 5, aprile 2015


6.2 Collegamenti esterni

Avvertimento!
Cariche elettrostatiche
! Proteggere la stampante a getto d’inchiostro dalle cariche
elettrostatiche.
Il collegamento equipotenziale è garantito da un collegamento tra la
messa a terra sul lato esterno della stampante e le parti metalliche
circostanti. Le parti metalliche devono essere messe a terra (ad es.
collegandole al filo di massa del basamento).

• Togliere la stampante dall’imballo e verificare l’assenza di


eventuali danni visibili.
• Appoggiare la stampante su una base adeguata e fissare la testa
di stampa.

Importante
Posare il tubo flessibile della testa di stampa e tutti i cavi di
collegamento in modo da evitare il rischio di inciampare.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 29


• Aprire il pannello del sistema idraulico (vedi Capitolo 4.1) e
controllare che non vi siano collegamenti allentati durante il
trasporto.
• Rimuovere i fermi di trasporto e montare il filtro dell’aria di scarico
fornito in dotazione e i raccordi dei tubi (vedi Capitolo 5.3).
• Eseguire i collegamenti elettrici e pneumatici (per i raccordi vedi
in seguito; per la potenza allacciata vedi Capitolo 2)

Avvertimento!
! La stampante deve essere azionata esclusivamente con il coperchio
chiuso sulla testa di stampa.

• Caricare l'inchiostro nella stampante, se necessario


(vedere Capitolo 6.3).

Importante
Per la stampante CS 407 utilizzare i regolatori della pressione
d’ingresso e regolare la pressione su 6 bar. Aumentare lentamente la
pressione di sistema agendo sul relativo regolatore fino a raggiungere
la pressione di riferimento di 3-4 bar.

• Premere il tasto rosso POWER sulla tastiera per un secondo.


• Mettere in funzione la stampante (vedi Capitolo 7.2).

Importante
Durante la fase di avviamento controllare la tenuta di tutti i raccordi.

Pagina 30 Revisione 5, aprile 2015


1 7
6
5
2

Collegamenti esterni
1 Collegamento elettrico 100-240V
2 Collegamento encoder Encoder per il comando della velocità di
(segnale Stroke Go) stampa.
3 Collegamento sensore prodotto Il sensore di prodotto attiva il processo
(segnale Print Go) di stampa quando il prodotto da
stampare passa dinanzi alla testa di
stampa.
4 Collegamento segnale luminoso Come optional può essere collegata
(optional) una spia di segnalazione a tre colori (a
scelta anche con avvisatore acustico).
5 Interfaccia Ethernet Tramite l’interfaccia Ethernet, è
possibile collegare la stampante in rete.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 31


6 Interfaccia RS232 L’interfaccia RS232 serve per attivare la
stampante per l’azionamento remoto
con un computer.
L’azionamento remoto serve per la
gestione del testo o per la nuova
elaborazione con l’ausilio del
programma Terminal 7. Per
informazioni dettagliate, consultare i
manuali d’uso di Terminal 7.
E’ possibile anche salvare i testi e i
simboli presenti nella stampante con
l’ausilio del software di archiviazione
(vedi informazioni sul CD in dotazione).
7 Segnali di output (allarmi) La stampante invia i seguenti segnali di
output: PRONTO, INCHIOSTRO /
SOLVENTE VUOTO, ERRORE.

Pagina 32 Revisione 5, aprile 2015


6.3 Primo riempimento e ricarica della stampante a getto d’inchiostro

Importante
E’ consentito l’utilizzo esclusivo di inchiostri WIEDENBACH, in quanto
sono stati concepiti espressamente per la stampante inkjet
WIEDENBACH. E’ consentito esclusivamente l’utilizzo di „solvente“
omologato per ogni specifico inchiostro. L’impiego di altre tipologie di
inchiostro può avere effetti negativi sulle funzioni di stampa.

• Disattivare la stampante (vedi Capitolo 7.7).


• Rimuovere il coperchio della testa di stampa ruotandolo in senso
antiorario.
• Posizionare il flacone a imbuto sotto la testa di stampa.
• Aprire il pannello di protezione del sistema idraulico.
• Introdurre inchiostro e „solvente“(vedi Capitolo 10.2).
• Mettere in funzione la stampante (vedi Capitolo 7.2).
• Disinserire nuovamente la stampante.

Importante
Questo procedimento è necessario per riempire in modo completo
tutti i componenti idraulici con inchiostro e „solvente“.

• Chiudere il coperchio della testa e il pannello del sistema


idraulico.
• Riattivare la stampante.

Avvertimento!
• Alcuni inchiostri anche secchi sono facilmente infiammabili.
! • Evitare di far ascgiugare l'inchiostro.
• Evitare la fuoriuscita durante le operazioni di riempimento di
inchiostro e solvente.
• Asciugare subito l'inchiostro fuoriuscito.
• I residui di inchiostro vanno smaltiti in modo adeguato,
osservando le condizioni di sicurezza del personale
interessato.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 33


7 Funzione

Pericoli derivanti dall’elettricità!


I lavori alle apparecchiature elettriche devono essere eseguiti
! esclusivamente da un elettricista specializzato.
Prima di avviare ogni volta la stampante a getto di inchiostro, è
necessario controllare che tutti i dispositivi di sicurezza e le protezioni
siano correttamente montati e funzionali.
Cautela!
Inchiostro e „solvente“ possono provocare irritazioni cutanee e agli
! occhi.
Non puntare mai la testa di stampa in direzione delle persone. Evitare
movimenti bruschi della testa di stampa a getto d’inchiostro attivato.
Importante
Nell’eseguire tutti i lavori alla stampante a getto d’inchiostro,
osservare gli avvisi di sicurezza elencati nel Capitolo 3 e nelle schede
informative in materia di sicurezza.
Prima di mettere in funzione la stampante, pulire sempre la superficie
frontale degli ugelli.

Pagina 34 Revisione 5, aprile 2015


CS 405 / WP 405 CS 407 / WP 407
A partire da numero di 43000 / 45000 83000 / 85000
serie:
Anno di fabbricazione a partire da 2008

Traduzione Istruzione per l’uso originali

Tutti i diritti riservati. E’ vietata la riproduzione in qualsiasi forma, la


duplicazione per mezzo di sistemi elettronici, meccanici, fotografici o
affini, o la diffusione dei contenuti del presente Istruzione per l’uso
senza previa approvazione della WIEDENBACH APPARATEBAU
GMBH.
Con riserva di modifiche tecniche.

© Copyright 2011 WIEDENBACH APPARATEBAU GMBH

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 5


6 Tasto RUN Commutazione nello stato di stampa quando la
stampante è pronta.

7 Tasto POWER Accensione della stampante

8 TASTI FRECCIA Comando del cursore


Selezione di funzioni entro un menu
Selezione di caratteri entro un record di stampa
Pos 1 e funzione Fine nella funzione di editazione
9 Tasto funzione Richiamo dei menu del secondo livello.
F-SHIFT

10 Tasti funzione I tasti funzione F1-F5 permettono il richiamo delle


F1-F5 funzioni.
Premendo i tasti funzione contemporaneamente al
tasto F-SHIFT funzione, è possibile richiamare i menu
del secondo livello.
11 Tasti TAB Salto tra i campi di impostazione entro il menu.

12 Tasto ESC Termine o annullamento dell’immissione menu o di


testo.

Pagina 36 Revisione 5, aprile 2015


7.2 Accensione

• Attivare l’alimentazione di aria compressa e regolare la pressione


di sistema. (vedi Capitolo 6.2)
• Premere il tasto rosso POWER per 1 secondo. L’alimentatore
viene attivato e ha inizio il processo di „booting“. Dopo alcuni
secondi, sul display appare la scritta „StandBy“.
• Premere il tasto ON. Il processo di avviamento dura circa 2 - 3
min. Il LED del tasto ON si accende e sul display appare il menu
principale:

• Infine sul display viene visualizzato il testo di output della


stampante.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 37


7.3 Elaborazione di un nuovo testo (Solo serie CS, Level 3)

Dopo aver immesso il nome di un file e aver confermato l’immissione


con Enter, è possibile definire un nuovo testo. Il testo può quindi essere
elaborato. Se una voce è già esistente, questa appare dopo aver
immesso il nuovo nome del file.
Premendo i tasti SHIFT funzione + ENTER appare un campo di testo
vuoto. A tale proposito, vedi anche il manuale Menu di testo e di
sistema sul CD fornito in dotazione.

7.4 Elaborazione del testo (Solo serie CS, Level 3)

Pagina 38 Revisione 5, aprile 2015


3.5 Rappresentazione degli avvisi di sicurezza

Pericolo
! Questo simbolo, abbinato al termine „Pericolo“, sta ad indicare un
pericolo immediato per la vita e la salute delle persone.
L’inosservanza di questi avvisi comporta gravi conseguenze per la
salute, fino a provocare lesioni mortali.

Avvertimento
Questo simbolo, abbinato al termine „Avvertimento“, sta ad indicare
un potenziale pericolo per la vita e per la salute delle persone.
L’inosservanza di questi avvisi può comportare gravi conseguenze
per la salute, fino a provocare lesioni mortali.

Cautela
Questo simbolo, abbinato al termine „Cautela“, sta ad indicare una
situazione potenzialmente pericolosa.
L’inosservanza di questi avvisi può comportare lievi lesioni o
provocare danni alle cose.

Importante
Questo simbolo introduce importanti indicazioni per la corretta
manipolazione della macchina.
L’inosservanza di questi avvisi può provocare disturbi alla macchina o
all’ambiente circostante.

Pagina 10 Revisione 5, aprile 2015


7.7 Disinserzione

Importante
Spegnere la stampante sempre procedendo con ordine, quindi tramite
il tasto STBY oppure tramite il tasto POWER. In caso contrario
potrebbero ostruirsi le linee di aspirazione.

• Premere il tasto STBY.


Appare il messaggio: „Stampante in arresto...“ Il LED del tasto
STBY lampeggia. (Il processo di disattivazione dura da 2 a 3
minuti.)
Se il tasto STBY resta acceso, significa che la stampante si trova
nel modo stand-by.
• Disinserzione completa della stampante:
1. Premere il tasto POWER per circa 3 secondi.
2. Appare una schermata di conferma con la richiesta di
specificare se si desidera veramente spegnere la stampante.
3. Confermare con ENTER. La stampante inizia la regolare
procedura di spegnimento e viene infine automaticamente
disinserita.

Attenzione!
Per i lavori di manutenzione è necessario anche scollegare il
cavo di alimentazione elettrica della stampante!

Importante
Se la stampante è stata disinserita a causa di un’interruzione di
corrente o in modo improprio, riaccendere l’apparecchio il più presto
possibile premendo il tasto ON ed eseguirne la regolare procedura di
spegnimento come precedentemente descritto.

Importante
Se e' installata l'opzione Condensatore, la stampante deve essere in
funzione per almeno 5 - 6 ore . Il flusso del solvente non puo'
vaporare piu' velocemene (non spegnere la macchina o non metterla
in StandBy durante la pausa del mezzogiorno)

Pagina 40 Revisione 5, aprile 2015


7.8 Messa in funzione dopo periodi prolungati di inattività

Dopo periodi prolungati di inattività, è necessario eseguire lo spurgo


della stampante. Questo deve essere effettuata esclusivamente da
personale di servizio debitamente addestrato. Vedi a tale proposito il
Capitolo „Spurgo“ nel manuale Menu testo e sistema.

7.9 Messa fuori servizio per periodi prolungati di inattività

Testa di stampa CP
• Premere il tasto STBY.
• Il getto d’inchiostro viene disattivato.
Lavare il tubetto di recupero (1) con circa 10 ml di „solvente“.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 41


4 Struttura e funzione
4.1 Struttura – CS 407 / WP 407

11

10
2
9
3

5 6 7 8
Struttura
1 Pannello di impostazione 5 Pompa di mandata (testata pompa
2 Maniglie a ingranaggi)
3 Protezione sistema idraulico 6 Regolatore di pressione
4 Testa di stampa 7 Serbatoio inchiostro
Pompa di dosaggio e aspirazione 8 Serbatoio „solvente“
dietro la protezione manometro 9 Filtro principale
10 Serbatoio membrana di
separazione
11 Manometro pressione di sistema

Pagina 16 Revisione 5, aprile 2015


Caratteri di stampa troppo inclinati verso sinistra o verso destra.
 La testa di stampa non è in posizione di 90° rispetto alla direzione di
stampa.

Immagine di stampa dispersiva in verticale, gocce troppo lontane tra


loro.
 La testa di stampa è troppo lontana dalla superficie da stampare.

Immagine di stampa interrotta.


 Frazionamento gocce erroneamente impostato. Le singole gocce
non vengono correttamente caricate.

Immagine di stampa incompleta. Gocce mancanti.


 Erronea centratura del getto sul tubetto di recupero. Formazione di
gocce sul tubetto di recupero. Alta tensione insufficiente.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 43


9 Messaggi d’errore
In caso di allarme o di errore di minore entità, la stampante continua a
stampare e in alto a sinistra sulla finestra di visualizzazione appare un
codice di errore.
Per tutti gli altri errori, nella finestra di visualizzazione appare un
messaggio d’errore.

Per richiamare informazioni sull’errore:


Tasto F1: si apre il menu Info.

Per richiamare l’errore successivo:


Tasto F2: si apre il menu Successivo.

Se vengono comunicati più codici di errore contemporaneamente, con


questo comando è possibile passare al codice di errore successivo.

Cancellazione del messaggio d’errore:


Prima di proseguire con la stampa, è necessario eliminare l’errore.
Tasto F3: cancella il messaggio d’errore e il codice d’errore visualizzato.

Arresto del getto d’inchiostro:


Tasto F4: si apre il menu Stop inchiostro.
Sul display appare il messaggio „Arresta getto d’inchiostro ....“ dopo
l’eliminazione dell’errore, con il
tasto F5 Start inchiostro è possibile riattivare il getto d’inchiostro.

Pagina 44 Revisione 5, aprile 2015


9.1 Elenco dei messaggi d’errore e loro eliminazione

Avvertimento!
! Alcuni messaggi d’errore devono essere eliminati esclusivamente da
personale di servizio specificamente addestrato. I codici di errore
evidenziati in grigio possono essere eliminati dallo stesso operatore.

Codi Messaggio Causa Rimedio


ce
112 Arresta output La stampante è stata Riavviare la stampante
di stampa disinserita senza regolare
procedura di spegnimento
135 Temperatura Filtro corpo esterno guasto Sostituire filtro corpo esterno
eccessiva Inserto filtro intasato Sostituire inserto filtro
152 Coda di Senso di rotazione encoder Modificare nell'impostazione
stampa vuoto errato stampante
solo per WP
405 / 407)
153 Codice di Distanza tra testa di stampa Modificare nell'impostazione
stampa errato e lama non corretta stampante
(solo per WP
405 / 407)
203 Errore sensori Sensori guasti Sostituire motore unità di
Hall (solo per azionamento
CS 405 / WP Controllare cavi motore
405)
206 Interruzione Sensori guasti Sostituire sensori
sensori (solo Controllare cavo sensore di
per CS 405 / stampa
WP 405)
208 Livello Serbatoio inchiostro riempito Ridurre il livello di
inchiostro: eccessivamente riempimento
eccessivo (la Aggiunta eccessiva di
stampante „solvente“
passa al
Protected
Mode)
212 Errore sensore Sensore inchiostro guasto Sostituire sensore inchiostro
inchiostro Controllare cavo del sensore

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 45


Codi Messaggio Causa Rimedio
ce
213 Errore sensore Sensore „solvente“ guasto Sostituire sensore „solvente“
solvente Controllare cavo del sensore
214 Connessione Connessione tra DPR-DOS Controllare DPR-DOS
DPR-DOS e stampante interrotta Se necessario, arrestare la
Guasto DPR-DOS stampante
218 Serbatoio Il serbatoio dell’inchiostro è Riempire serbatoio
inchiostro vuoto inchiostro
vuoto
219 Serbatoio Il serbatoio del „solvente“ è Riempire serbatoio
solvente vuoto vuoto „solvente“
221 Livello Serbatoio inchiostro riempito Impostare stampante su
inchiostro: eccessivamente modo Allarme
MAX Aggiunta eccessiva di Estrarre l’inchiostro
„solvente“
222 Livello Il serbatoio dell’inchiostro è Riempire serbatoio
inchiostro: MIN quasi vuoto inchiostro
30 minuti 
StandBy
223 Livello Serbatoio „solvente“ riempito Rimuovere „solvente“ in
solvente: MAX eccessivamente eccesso fino a liberare
sensore superiore
224 Livello Il serbatoio del „solvente“ è Riempire serbatoio
solvente: MIN quasi vuoto „solvente“
30 minuti 
StandBy
302 Errore HV Piastre di deflessione Pulire testa di stampa
sporche
Scariche alta tensione Rivolgetevi al vostro
Assenza modulazione rappresentante
Alta tensione insufficiente WIEDENBACH

307 Errore Il sensore del tubetto di Controllare regolazione


aspirazione recupero nella testa di getto d’inchiostro
stampa non riconosce Se l’errore si ripresenta,
l’inchiostro rivolgetevi al vostro
rappresentante
WIEDENBACH

Pagina 46 Revisione 5, aprile 2015


4.3 Struttura della testa di stampa CP

Le stampanti nelle varianti 64 kHz / 75 µm, 120 kHz / 40µm e 84 kHz /


60 µm sono dotate come standard di testa di stampa CP.

Avvertimento
! La stampante non deve essere azionata con la testa di stampa
sprovvista di coperchio protettivo.

1 Linea di mandata inchiostro, rossa


2 Linea di sfiato inchiostro, gialla
3 Linea di risciacquo „solvente“,
trasparente
4 Elettrodo di carica
5 Elettrodo di controllo
6 Base
7 Piastre di deflessione
8 Elettrodo tempo di volo
9 Fissaggio tubetto di recupero
10 Ugello
11 Supporto coperchio testa di stampa
12 Viti di arresto per la regolazione del
getto d’inchiostro
13 Eccentrico
14 Ventilazione testa, blu
15 Elemento riscaldante

Importante
Fissare la testa di stampa e il tubo di alimentazione a prova di
vibrazioni e sistemarli in modo da evitare che restino impigliati.
La testa di stampa deve restare accessibile per permettere pulizia e
manutenzione, operazioni di messa in servizio e di messa fuori
servizio.

Pagina 18 Revisione 5, aprile 2015


10 Manutenzione

Pericolo!
Prima di eseguire qualsiasi lavoro di manutenzione, disinserire la
! stampante.
I lavori all’equipaggiamento elettrico devono essere eseguiti
esclusivamente da elettricisti specializzati.
I lavori di manutenzione che l’utilizzatore è autorizzato ad effettuare
sulla stampante sono elencati nel presente manuale. Qualsiasi altro
lavoro di messa a punto o di riparazione deve essere eseguito
esclusivamente dal Servizio di Assistenza WIEDENBACH o da ditte
autorizzate dalla WIEDENBACH.
Importante
Nell’eseguire tutti i lavori alla stampante a getto d’inchiostro,
osservare gli avvisi di sicurezza elencati nel Capitolo 3 e nelle schede
informative in materia di sicurezza.
Importante
Eventuali gocce di inchiostro fuoriuscite durante la manutenzione
devono essere raccolte in un recipiente in materiale conducibile
opportunamente collegato a massa .

Cautela
Indossare guanti protettivi!
Inchiostro e „solvente“ possono provocare irritazioni cutanee.
Indossare guanti protettivi nell'eseguire tutti i lavori di manutenzione.
Cautela!
Indossare occhiali protettivi!
Inchiostro e „solvente“ possono provocare irritazioni agli occhi.
Indossare occhiali protettivi nell’eseguire tutti i lavori di manutenzione.

Pagina 48 Revisione 5, aprile 2015


10.1 Intervalli di manutenzione e ispezione

Importante
Ricordare di non rabboccare il serbatoio con inchiostro scaduto.
Guardare la data sulla bottiglia!.
La qualità di stampa è garantita soltanto se sussistono le condizioni
ambientali descritte nel Capitolo 2.

Avvertimento!
! I lavori di manutenzione devono essere effettuati esclusivamente da
personale di servizio debitamente addestrato. I controlli visivi
evidenziati in grigio possono essere effettuati dallo stesso operatore.

Elementi Intervallo Attività


Elettrodo tempo di volo giornalmente Controllo visivo della
Elettrodo di carica testa di stampa (dopo
Piastre di deflessione aver rimosso il coperchio)
Fissaggio tubetto di recupero evtl. pulizia
Ugello
Serbatoi mensilmente Controllo visivo del
Filtri sistema idraulico (dopo
Raccordi aver aperto il pannello
protettivo)
Pompe
Verifica di eventuali
perdite
Inchiostro a coloranti annualmente Sostituzione (*)
Inchiostro pigmentato ogni 6 mesi Sostituzione (*)
Filtro corpo esterno settimanalme Controllo visivo, evtl.
nte sostituzione
Filtro testa (elemento filtrante, ogni 6 mesi Sostituzione (*)
filtro a rete)
Filtro inchiostro (elemento filtrante ogni 6 mesi Sostituzione (*)
20 µm)
Filtro „solvente“ (elemento ogni 6 mesi Sostituzione (*)
filtrante, filtro a rete)

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 49


Elementi Intervallo Attività
Serbatoio membrana di ogni 6 mesi Serraggio delle viti di
separazione collegamento (16 viti)
applicando una forza di
10 Nm
Filtro aspirazione su serbatoio ogni 6 mesi Sostituzione (*)
„solvente“ (filtro compensatore)
Filtro condensa (elemento filtrante ogni 6 mesi Sostituzione (*)
20μm)
Batteria al litio della scheda PMB ogni 2 anni Sostituzione (*)
906
(*) vedi Manuale manutenzione e componenti sul CD in dotazione

10.2 Riempimento di inchiostro o „solvente“

Importante
Introdurre solo inchiostro nel serbatoio dell’inchiostro e solo „solvente“
nel serbatoio del „solvente“. Prima di riempire, verificare il contenuto.

Il rabbocco di inchiostro e di „solvente“ è possibile durante la funzione:


non è necessario disinserire la stampante.
• Verificare la corretta densità dell’inchiostro e all’occorrenza
correggerla (vedi informazioni sul CD in dotazione).
• Aprire il pannello di protezione del sistema idraulico.
• Aprire il coperchio del serbatoio.
• Introdurre l’inchiostro o il „solvente“ fino a raggiungere la tacca
MAX. (per la stampante CS 407, riempire solo fino a circa il 70%
al di sotto della tacca MAX)
• Riposizionare il coperchio del serbatoio e chiuderlo saldamente.
• Chiudere il pannello di protezione del sistema idraulico.

Pagina 50 Revisione 5, aprile 2015


11 Smaltimento

Pericolo!
Alcuni inchiostri essiccati sono altamente infiammabili.
! Non lasciare essiccare l’inchiostro. Ripulire subito l’inchiostro
eventualmente versato.
Nel riempire e nel travasare inchiostri e „solvente“, evitare gli schizzi.
Gli inchiostri eventualmente versati o fuoriusciti devono essere
immediatamente raccolti e smaltiti con materiali adeguati nel rispetto
della sicurezza del personale.
E necessario evitare in particolare che inchiostri versati o residui di
pulizia finiscano negli scarichi o nelle canalizzazioni.
Gli inchiostri e i liquidi ad essi correlati, i materiali di pulizia usati e i
filtri sostituiti devono essere smaltiti in conformità con le normative
localmente vigenti.
Vedi anche le schede informative in materia di sicurezza.

Revisione 5, aprile 2015 Pagina 51


12 Dichiarazione di conformità CE

Pagina 52 Revisione 5, aprile 2015


5.3.1 Fermi di trasporto

Per rimuovere i fermi di trasporto, procedere come segue:


• Aprire il pannello di protezione del sistema idraulico.
• Rimuovere i 3 tappi (1).

12 mm 10 mm

Pagina 22 Revisione 5, aprile 2015


Il presente manuale d'uso descrive le corrette modalità di utilizzo
della stampante Wiedenbach. Per ulteriori dettagli, rimandiamo ai
manuali di manutenzione, ai menu di testo e di sistema su
CD-ROM.

WIEDENBACH APPARATEBAU GMBH


Industriepark 312
78244 Gottmadingen
Germania

Tel: +49 (0) 7731 / 79911-0


Fax: +49 (0) 7731 / 79911-90
infoservice@wiedenbach.com

Codice articolo14-080401-01 Istruzione per l'uso


ITALIANO, PORTOGHESE, SPAGNOLO

www.wiedenbach.com