Sei sulla pagina 1di 12

L’OSSERVATORE ROMANO

Spedizione in abbonamento postale Roma, conto corrente postale n. 649004 Copia € 1,50 Copia arretrata € 3,00 (diffusione e vendita 10-11 novembre 2020)

GIORNALE QUOTIDIANO POLITICO RELIGIOSO


Unicuique suum Non praevalebunt
Anno CLX n. 260 (48.584) Città del Vaticano martedì 10 novembre 2020

PUBBLICATO IL RAPPORTO SU MCCARRICK ELABORATO


DALLA SEGRETERIA DI STATO SU MANDATO DEL PAPA

Dichiarazione del cardinale


segretario di Stato, Pietro Parolin

La ricerca
della verità
e uno sguardo
di speranza

V
iene pubblicato oggi il Rapporto sulla conoscenza
istituzionale e il processo decisionale della Santa Sede
riguardante l’ex Cardinale Theodore Edgar McCar-
rick che la Segreteria di Stato ha elaborato su
mandato del Papa. È un testo corposo, che
ha comportato l’attento esame di tutta la do-
cumentazione rilevante degli archivi presso
la Santa Sede, la Nunziatura di Washington
e le diocesi degli Stati Uniti a vario titolo
coinvolte. La complessa indagine è stata
inoltre integrata con le informazioni ottenute
da colloqui con testimoni e persone informa-
te sui fatti, al fine di ottenere un quadro il
più completo possibile e una conoscenza più
dettagliata e accurata delle informazioni rile-
vanti.
Pubblichiamo il Rapporto con dolore per
le ferite che la vicenda ha provocato alle vit-

Accordo
time, ai loro familiari, alla Chiesa negli Stati

SEGUE A PAGINA 2

per il cessate il fuoco Pagina dolorosa


da cui
nel Nagorno-Karabakh la Chiesa impara

A
PAGINA 6
di ANDREA TORNIELLI

l momento della nomina dell’arcivescovo a Wa-


shington Theodore McCarrick, nel 2000, la
Santa Sede ha agito sulla base di informazioni
parziali e incomplete. Si sono verificate pur-
LA BUONA NOTIZIA • Il Vangelo della XXXIII domenica del tempo ordinario (Matteo 25, 14-30) troppo omissioni e sottovalutazioni, sono state
compiute scelte poi rivelatesi sbagliate, anche
Il contrario della paura non è il coraggio ma l’amore perché, nel corso delle verifiche a suo tempo ri-
chieste da Roma, non sempre le persone inter-
rogate hanno raccontato tutto ciò che sapevano.
di FRANCESCO PESCE che toglie, siamo noi che sotterriamo la sei, pensiamo di avere noi le soluzioni mi- Fino al 2017 nessuna accusa circostanziata ha
nostra vera essenza. Siamo noi che ci get- gliori, viviamo un cristianesimo derivante mai riguardato abusi o molestie ai danni di mi-

“H
o avuto paura” dice co- tiamo nelle tenebre, non è mai Dio che ci dalla Legge e così quasi senza che ce ne nori: non appena è arrivata la prima denuncia di
lui che aveva ricevuto un getta via. È che quando c’è silenzio, quan- accorgiamo organizziamo perfino le cose una vittima minorenne all’epoca dei fatti, Papa
solo talento. Una paura do il padrone parte, anziché ascoltare, di Dio secondo i nostri schemi, dentro i Francesco ha agito in modo rapido e deciso nei
che ci portiamo addosso scappiamo dalle nostre paure. Se ci fer- nostri recinti che diventano una buca do- confronti dell’anziano cardinale già ritirato dal-
tutti; è quella di Adamo dopo il peccato. massimo e le attraversassimo, scoprirem- ve cadiamo dentro. Gesù testimonia un’al- la guida della diocesi dal 2006, prima toglien-
Tante volte anche noi ci vergogniamo del- mo che non sono nulla, sono solo tenebre, tra salvezza che Lui è venuto a donare. dogli la porpora e poi dimettendolo dallo stato
la nostra debolezza e ci nascondiamo a basta accendere una candela o guardare L’uomo di fede non ingabbia la propria clericale. Questo è ciò che emerge dal Rapporto
Dio, agli altri e perfino a noi stessi. una stella nella notte per vedere la luce vita in uno schema, non organizza le cose sulla conoscenza istituzionale e il processo decisionale della
“Ho avuto paura” dice chi nasconde sé dello Spirito. secondo il proprio codice, ma si lascia gui- Santa Sede riguardante l’ex Cardinale Theodore Edgar
stesso nella buca, cioè nel sotterfugio, nel- La paura fra le altre cose è un freno per dare da Gesù, e mette sé stesso a servizio McCarrick (dal 1930 al 2017) pubblicato dalla Se-
la diffidenza, nel “si è sempre fatto così”, ogni azione pastorale; è molto facile rin- della Chiesa e del mondo, rifuggendo greteria di Stato.
nell’accidia, nella conservazione piuttosto chiudersi nella sagrestia, nel proprio grup- ogni egoismo personale, curando invece
che nella condivisione, spesso nella men- po, e stando asserragliati dentro come in gli interessi del Padre. Chiediamo allo SEGUE A PAGINA 4
zogna. Che bello invece ascoltare Giovan- un fortino, giudichiamo il mondo senza Spirito che ci insegni ogni giorno le cose
ni nella sua prima lettera: «Nell’amore conoscerlo, a volte anche con disprezzo, del Padre, per essere non solo collaborato-
La sintesi del documento
non c’è timore. Chi teme non è perfetto dimenticando che annunciare il vangelo ri ma anche e soprattutto destinatari della
nell’amore». In fondo il contrario della significa anche saper scorgere i segni dei tem- gioia del Signore. PAGINE 2 E 3
paura non è il coraggio, ma proprio l’amo- pi. Perché la gioia è una vocazione, una
re. Gesù non si fa bloccare dalla paura ma chiamata; una dimensione spirituale, bi-
y(7HA3J1*QSSKKM( +"!=!=!#!#

Quando il nostro padrone, le nostre si confronta e offre a noi un grande inse- blica e anche sociale dalla quale non si
certezze, la nostra figura paterna si assen- gnamento; la volontà di Dio non si misu- può prescindere. La gioia è la realtà del
ta, fa un viaggio, possiamo utilizzare ciò ra, non si comprende in base ad una stra- credente, del puro di cuore, dei bambini.
che abbiamo ricevuto, per fiorire, per tegia, e neanche mettendo al primo posto Se accettiamo questa chiamata, nessun
schiudere il nostro vero essere. È la scelta una presunta fedeltà che non sa rischiare il ostacolo, nessuna difficoltà, nessun dolo- Oggi l’inserto culturale
dell’amore, della gratitudine, della gioia nuovo; la volontà di Dio si manifesta co- re, ci potrà mai impedire di prendere parte NOSTRE Quattro Pagine
che ci porta a rischiare, a investire noi stes- me puro dono di Grazia. A volte ci amma- alla gioia del Signore, che ci ha amati per INFORMAZIONI
si e le nostre capacità. Non è il padrone liamo, di presunzione, di lievito dei fari- primo e per sempre. PAGINA 8 NELLE PAGINE CENTRALI
pagina 2 L’OSSERVATORE ROMANO martedì 10 novembre 2020

Pubblicato il «Rapporto sulla conoscenza istituzionale e il processo decisionale della Santa Sede riguarda

Sintesi del documento


Dal «Rapporto sulla conoscenza istituzionale e il rebbe stato imprudente trasferirlo da Ne- Carrick con giovani adulti. Queste infor- Per tale motivo, i sostenitori di McCarrick
processo decisionale della Santa Sede riguardante wark a un’altra Sede, e ciò in tre occasioni, mazioni inesatte sembrano aver probabil- potevano plausibilmente definire le accuse
l’ex Cardinale Theodore Edgar McCarrick», pubbli- vale a dire per Chicago (1997), per New mente influenzato le conclusioni dei consi- contro di lui come “pettegolezzi” o “vo-
chiamo il testo del «Riassunto esecutivo». York (1999/2000) e, in un primo momento, glieri di Giovanni Paolo II e, di conseguen- ci.”
per Washington (luglio 2000). Tuttavia, za, dello stesso Giovanni Paolo II. — Prete 1, unica persona all’epoca che

Q
uesta sezione riassume i fatti nell’agosto/settembre 2000, Papa Giovanni — Il 6 agosto 2000, McCarrick scrisse denunciò una cattiva condotta sessuale da
chiave e il processo decisionale Paolo II cambiò idea, giungendo infine alla una lettera a S.E. Mons. Dziwisz, segreta- parte di McCarrick, fu considerato un in-
della Santa Sede riguardanti l’ex decisione di nominare McCarrick a Wa- rio particolare del Papa, con la quale inten- formatore inaffidabile, anche perché lui
Cardinale McCarrick, dalla sua shington nel novembre 2000. Le ragioni deva confutare le accuse formulate dal stesso aveva precedentemente abusato di
promozione all’episcopato nel 1977, fino al- principali di tale cambiamento da parte di Card. O’Connor. Nella lettera, che venne due adolescenti. Inoltre, la Santa Sede non
l’accusa, nel 2017, di avere abusato sessual- Giovanni Paolo II sembrano essere state le portata al Papa, McCarrick affermò: “nei ricevette mai alcuna dichiarazione firmata
mente di un minore agli inizi degli anni seguenti: settanta anni della mia vita, non ho mai da Prete 1 riguardante le sue accuse contro
‘90. Per aiutare il lettore, il sommario fa ri- — Su richiesta di Giovanni Paolo II, da avuto rapporti sessuali con alcuna persona, McCarrick.
ferimento alle rispettive Sezioni del Rap- maggio a giugno 2000, S.E. Mons. Mon- maschio o femmina, giovane o vecchio, — Sebbene McCarrick avesse ammesso
porto per ciascun argomento. talvo, Nunzio negli Stati Uniti, interpellò chierico o laico, né ho mai abusato di che la sua condivisione di letto con semi-
per iscritto quattro Vescovi del New Jersey un’altra persona o l’ho trattata con man- naristi nella casa al mare era stata “impru-
1. Conoscenza e processo decisionale allo scopo di stabilire se le accuse contro canza di rispetto”. La negazione di McCar- dente”, egli insistette sul fatto di non esser-
relativi a McCarrick durante il Pontificato McCarrick fossero vere. Le risposte dei Ve- rick fu creduta e si ritenne che, se le accuse si mai coinvolto in una condotta sessuale e
di Paolo VI scovi all’inchiesta confermarono che Mc- contro di lui fossero state rese pubbliche, che le affermazioni del contrario, comprese
Dopo un ampio esame del suo back- Carrick aveva condiviso il letto con giovani McCarrick sarebbe stato in grado di confu- le lettere anonime, dovevano classificarsi
ground, nel 1977 Papa Paolo VI nominò uomini, ma non indicavano con certezza tarle facilmente. come pettegolezzi calunniosi e/o motivati
Monsignor Theodore McCarrick Vescovo che McCarrick avesse tenuto una qualche — Al momento della nomina di McCar- politicamente. Sebbene manchino prove di-
Ausiliare di New York. La maggior parte cattiva condotta sessuale. Ciò che si sa ora, rick, oltre alla natura circoscritta della pre- rette, in base agli elementi acquisiti, sembra
degli informatori, consultati durante l’inda- grazie alle indagini compiute per la prepa- cedente indagine della Santa Sede, que- potersi presumere che la passata esperienza
gine canonica, raccomandarono caldamente razione del Rapporto, è che tre dei quattro st’ultima non aveva mai ricevuto alcuna di Giovanni Paolo II in Polonia, relativa al
McCarrick per la promozione all’episcopa- Vescovi americani fornirono alla Santa Se- notizia diretta da parte di una qualche vit- ricorso a false accuse contro i Vescovi per
to. Nessuno riferì di aver assistito o sentito de informazioni non accurate e, inoltre, in- tima, maggiorenne o minorenne, su un’e- minare il ruolo della Chiesa, abbia inciso
parlare del fatto che McCarrick si compor- complete circa la condotta sessuale di Mc- ventuale cattiva condotta di McCarrick. sulla sua inclinazione a dare credito alle
tasse in modo improprio, né con adulti né smentite di McCarrick.
con minori. — In oltre due decenni di ministero epi-
scopale, McCarrick venne riconosciuto co-
2. Conoscenza e processo decisionale me un Vescovo eccezionalmente laborioso
relativi a McCarrick durante il Pontificato ed efficace, in grado di gestire incarichi de-
di Giovanni Paolo II licati e complessi, sia negli Stati Uniti che
a. Nomine a Metuchen e Newark in alcune delle parti più difficili del mon-
do, compreso l’ex blocco sovietico e, in
Papa Giovanni Paolo II nominò McCar- particolare, la Jugoslavia.
rick Vescovo di Metuchen (1981) e Arcive- — Papa Giovanni Paolo II conosceva
scovo di Newark (1986). Le decisioni si ba- McCarrick da tempo, dopo averlo incon-
sarono sulla sua formazione, le sue capacità trato per la prima volta alla metà degli an-
e i risultati da lui raggiunti. Durante il pro- ni ’70. McCarrick interagì con lui frequen-
cesso di nomina, McCarrick fu ampiamente temente, sia a Roma che durante i viaggi
lodato come Vescovo pastorale, intelligente all’estero, inclusa la visita del Papa a Ne-
e zelante, e non emersero informazioni cre- wark nel 1995 e in occasione dei soggiorni
dibili che suggerissero una condotta scor- annuali a Roma per la Papal Foundation. La
retta da parte sua. relazione diretta di McCarrick con Giovan-
A Metuchen e Newark, McCarrick fu ri- ni Paolo II ebbe probabilmente un impatto
conosciuto come un gran lavoratore, attivo sul processo decisionale del Papa.
all’interno della Conferenza Episcopale e
sulla scena nazionale e internazionale. Di- 3. Conoscenza e processo decisionale
venne anche noto e apprezzato come effi- relativi a McCarrick durante il Pontificato
cace raccoglitore di fondi, sia a livello dio- di Benedetto XVI
cesano che per la Santa Sede. All’inizio del Pontificato di Benedetto
XVI, le informazioni ricevute dalla Santa
b. Nomina a Washington Sede relative alla cattiva condotta di Mc-
L’Arcivescovo McCarrick fu nominato a Carrick furono generalmente simili a quelle
Washington alla fine del 2000 e creato che erano state a disposizione di Giovanni
Cardinale all’inizio del 2001. La documen- Paolo II al momento della nomina a Wa-
tazione evidenzia che Papa Giovanni Paolo shington. Poco dopo la sua elezione nell’a-
II prese personalmente la decisione di no- prile 2005, su raccomandazione del Nunzio
minare McCarrick e lo fece dopo aver rice-
vuto il parere di diversi consiglieri di fidu-
cia su entrambe le sponde dell’Atlantico.
Al momento del suo trasferimento a Wa-
shington, le accuse contro McCarrick rien-
travano generalmente in quattro categorie:
(1) Prete 1, della Diocesi di Metuchen,
affermò che nel giugno 1987 aveva notato Dichiarazione del cardinale CONTINUA DA PAGINA 1 dere alle domande suscitate dalla
l’attività sessuale di McCarrick con un altro segretario di Stato, Pietro Parolin vicenda. L’investigazione, com’è no-
sacerdote e che McCarrick tentò di fare lo Uniti, alla Chiesa Universale. Come to, ha richiesto due anni di lavoro e

La ricerca
stesso con lui in seguito quell’estate; ha fatto il Papa, anch’io ho potuto ora che il testo è reso di pubblico
(2) una serie di lettere anonime, inviate visionare le testimonianze delle vit- dominio si comprenderà il perché
alla Conferenza Episcopale degli Stati Uni- time contenute negli Acta sui quali il di questo tempo non breve. L’invito
ti, al Nunzio Apostolico e a vari Cardinali Rapporto è basato e che sono de- che mi permetto di rivolgere a
negli Stati Uniti negli anni 1992 e 1993, ac-
cusavano McCarrick di pedofilia con suoi
“nipoti”;
della verità positate negli archivi della Santa
Sede. Il loro contributo è stato fon-
damentale. Nella sua Lettera al Popolo
chiunque cerchi risposte è di legge-
re interamente il documento e non
illudersi di trovare la verità in una

e uno
(3) si sapeva che McCarrick avesse con- di Dio dell’agosto 2018, il Santo Pa- parte piuttosto che un’altra. Solo
diviso il letto con giovani uomini adulti dre Francesco scriveva, a proposito dalla visione complessiva e dalla co-
nella residenza del Vescovo a Metuchen e degli abusi sui minori: «Con vergo- noscenza, nella loro interezza, di

sguardo
Newark; gna e pentimento, come comunità quanto ricostruito dei processi deci-
(4) si sapeva che McCarrick avesse con- ecclesiale, ammettiamo che non ab- sionali che hanno riguardato il già
diviso il letto con seminaristi adulti in una biamo saputo stare dove dovevamo Cardinale McCarrick, sarà possibile
casa al mare sulla costa del New Jersey. stare, che non abbiamo agito in comprendere quanto è accaduto.
Queste accuse furono riassunte, in termi-
ni generali, in una lettera del 28 ottobre
1999 del Cardinale O’Connor, Arcivescovo
di speranza tempo riconoscendo la dimensione
e la gravità del danno che si stava
causando in tante vite».
Negli ultimi due anni, mentre ve-
niva condotta l’indagine che ha
portato a questo Rapporto, abbia-
di New York, al Nunzio Apostolico, e poco Come traspare dalla mole del mo fatto dei passi in avanti signifi-
dopo furono comunicate a Papa Giovanni rapporto e dalla quantità di docu- cativi per assicurare maggiore atten-
Paolo II. menti e di informazioni contenute, zione alla tutela dei minori e inter-
Le informazioni sulla condotta di Mc- ci si è mossi alla ricerca della verità, venti più efficaci per evitare che
Carrick portarono alla conclusione che sa- offrendo materiali utili per rispon- certe scelte avvenute in passato pos-
martedì 10 novembre 2020 L’OSSERVATORE ROMANO pagina 3

ante l’ex Cardinale Theodore Edgar McCarrick» elaborato dalla Segreteria di Stato su mandato del Papa

Nelle foto: alcuni momenti


della liturgia penitenziale durante
l’incontro in Vaticano
su «La protezione
dei minori nella Chiesa»
(23 febbraio 2019)

Apostolico e della Congregazione per i Ve-


scovi, Papa Benedetto XVI prolungò di due
anni il mandato di McCarrick a Washin-
gton, mandato che fu considerato un suc-
cesso.
Sulla base di nuovi particolari relativi al-
le accuse di Prete 1, alla fine del 2005, la
Santa Sede cambiò drasticamente il suo
orientamento e cercò con urgenza un nuo-
vo Arcivescovo per la sede di Washington,
richiedendo a McCarrick di dimettersi
“spontaneamente” dall’ufficio dopo la Pa-
squa del 2006.
Nei due anni successivi, gli Officiali del-
la Santa Sede furono alle prese su come af-
frontare le questioni riguardanti il Card.
McCarrick. Durante il servizio in Segrete-
ria di Stato, Mons. Viganò scrisse due ap-
punti d’ufficio, uno nel 2006 e l’altro nel
2008, allo scopo di portare all’attenzione
dei Superiori le questioni relative a McCar-
rick. I memorandum facevano riferimento alle
accuse e alle voci sulla cattiva condotta di
McCarrick durante gli anni ’80 e sollevava-
no preoccupazioni che potesse derivare
uno scandalo per il fatto che le informazio- non includevano un divieto di ministero rick negli Stati Uniti o all’estero. Dopo ficato di Benedetto XVI.
ni erano già ampiamente circolate. Osser- pubblico. che, alla fine del 2011, l’Arcivescovo Carlo Né Papa Francesco, né il Card. Parolin,
vando che le accuse rimasero non provate Una serie di fattori sembra aver influito Maria Viganò venne nominato Nunzio né il Card. Ouellet revocarono o modifica-
(“Si vera et probata sunt exposita”) e ricono- sul fatto che Papa Benedetto XVI non ha Apostolico negli Stati Uniti, McCarrick rono le precedenti “indicazioni” relative al-
scendo che, ai sensi del diritto canonico, avviato un procedimento canonico formale: tenne regolarmente informato quest’ultimo le attività o al luogo di residenza di Mc-
solo il Papa poteva giudicare un cardinale, non c’erano accuse credibili di abusi sui circa i suoi viaggi e le sue attività. Carrick, il quale, in generale, durante que-
Viganò suggerì che si sarebbe potuto aprire minori; McCarrick dichiarò nuovamente, Verso la fine del Pontificato di Benedetto sto periodo, continuò la sua opera religio-
un processo canonico per determinare la sul suo “giuramento di vescovo”, che le ac- XVI, Prete 3, un altro sacerdote di Metuchen, sa, umanitaria e caritativa, a volte con rin-
verità e, se giustificato, per imporre una cuse erano false; gli addebiti di cattiva con- informò il Nunzio Viganò dell’introduzione novata concentrazione ed energia, ma an-
“misura esemplare”. dotta con adulti si riferivano a fatti accadu- della propria causa legale, affermando che che con maggiore difficoltà a causa della
I Superiori di Viganò, il Cardinale Se- ti negli anni ’80; e non vi erano indicazioni nel 1991 c’erano stati rapporti sessuali esplici- sua età avanzata. Nel periodo 2013-2017,
gretario di Stato Bertone e l’Arcivescovo di alcuna cattiva condotta recente. ti tra lui e McCarrick. S.E. Mons. Viganò McCarrick non agì come agente diplomati-
Sostituto Sandri, condivisero le preoccupa- In assenza di sanzioni canoniche o di scrisse al Card. Ouellet, il nuovo Prefetto co della Santa Sede, né con alcun mandato
zioni di Viganò, e il Cardinale Bertone pre- istruzioni esplicite da parte del Papa, Mc- della Congregazione per i Vescovi, nel 2012 e ufficiale della Segreteria di Stato.
sentò la questione direttamente a Papa Be- Carrick continuò le sue attività negli Stati Ouellet gli diede istruzioni per compiere cer- In poche occasioni, le continue attività
nedetto XVI. In definitiva, il percorso di un Uniti e all’estero, il ministero pubblico at- ti passi, incluso quello di fare un’inchiesta di McCarrick e l’esistenza di precedenti in-
processo canonico per risolvere il dubbio tivo, il lavoro con il Catholic Relief Services con specifici Officiali diocesani e con Prete 3, dicazioni furono accennate a Papa France-
sui fatti ed eventualmente prescrivere san- (compresi i viaggi all’estero), le presenze a allo scopo di determinare se le accuse erano sco dal Sostituto Becciu e dal Segretario di
zioni canoniche non venne intrapreso. In- Roma per vari incontri o eventi, il servizio credibili. S.E. Mons. Viganò non fece questi Stato Parolin. Nel 2018, per la prima volta,
vece, si decise di fare appello alla coscienza come membro di Dicasteri della Santa Se- passi e, di conseguenza, non si mise mai nelle il Nunzio Viganò ha affermato di aver fatto
e allo spirito ecclesiale di McCarrick, indi- de (Amministrazione del Patrimonio della condizioni di accertare la credibilità di Prete menzione della questione di McCarrick ne-
candogli che, per il bene della Chiesa, Sede Apostolica e Pontifici Consigli), la 3. McCarrick continuò a rimanere attivo, gli incontri con il Santo Padre del giugno e
avrebbe dovuto mantenere un basso profilo collaborazione con il Dipartimento di Sta- viaggiando a livello nazionale e inter- dell’ottobre 2013, ma nessun documento
e ridurre al minimo i viaggi. Nel 2006, il to degli Stati Uniti sul Medio Oriente e fe- nazionale. supporta il racconto di Viganò, e le prove
Cardinale Re, Prefetto della Congregazione ce parte di Commissioni dell’USCCB. Inol- su ciò che ha detto sono oggetto di ampia
per i Vescovi, incaricò il Nunzio Sambi di tre, portò avanti altri impegni con l’appro- 4. Conoscenza e processo decisionale disputa. Papa Francesco ha ricordato una
trasmettere verbalmente queste indicazioni vazione degli Officiali della Curia Romana relativo a McCarrick breve conversazione su McCarrick con il
a McCarrick. Nel 2008, il Prefetto Re tra- e del Nunzio Apostolico. Dopo la metà del durante il Pontificato di Francesco Sostituto Becciu e non ha escluso la pos-
smise le indicazioni a McCarrick per iscrit- 2009, il Nunzio Pietro Sambi divenne il Dato il pensionamento e l’età avanzata sibilità di uno scambio altrettanto breve
to. Sebbene la linea del Cardinale Re fosse principale punto di contatto per McCarrick di McCarrick, gli Officiali della Santa Se- con il Card. Parolin. Prima del 2018, il
approvata da Papa Benedetto XVI, le indi- e, per il fatto che S.E. Mons. Sambi si pre- de, dal 2013 fino all’inizio del 2017, hanno Santo Padre non ha mai discusso di Mc-
cazioni non portavano l’esplicito imprimatur se effettivamente carico della situazione, né affrontato raramente il tema delle indica- Carrick con il Card. Ouellet, che era il Pre-
del Papa, non erano basate su una consta- il Papa Benedetto XVI, né la Congregazione zioni date originariamente a McCarrick, fetto del Dicastero competente in materia,
tazione di fatto che McCarrick avesse effet- per i Vescovi, sembra siano stati tenuti al nel 2006 e nel 2008, e la cui applicazione o con il Papa emerito Benedetto XVI.
tivamente adottato una cattiva condotta e corrente di quanto intrapreso da McCar- non era stata modificata durante il Ponti- Fino al 2017, nessuno — né il Card. Pa-
rolin, né il Card. Ouellet, o l’Arcivescovo
Becciu o l’Arcivescovo Viganò — ha fornito
a Papa Francesco alcuna documentazione
relativa agli addebiti contro McCarrick,
comprese le lettere anonime risalenti ai pri-
mi anni ’90 o documenti relativi a Prete 1 o
Prete 3. Papa Francesco aveva sentito dire
sano ripetersi. La normativa canoni- Fede. rori, perché coinvolge le coscienze e soltanto che c’erano stati addebiti e voci re-
ca si è arricchita del Motu proprio «Guardando al passato, non sarà le decisioni di uomini e di donne. lativi a una condotta immorale con adulti,
Vos estis lux mundi, che prevede la mai abbastanza ciò che si fa per Ma il rapporto avrà degli effetti an- avvenuta prima della nomina di McCarrick
creazione di meccanismi stabili per chiedere perdono e cercare di ripa- che in questo: nel rendere tutti co- a Washington. Ritenendo che le accuse fos-
ricevere la segnalazione degli abusi rare il danno causato», scriveva il loro che sono coinvolti in tali scelte sero già state esaminate e respinte da Gio-
e stabilisce una procedura chiara Santo Padre nella Lettera al Popolo di più consapevoli del peso delle pro- vanni Paolo II, benché consapevole che Mc-
per investigare le denunce a carico Dio, e aggiungeva: «Guardando al prie decisioni o delle omissioni. So- Carrick fosse in attività durante il Pontifica-
dei Vescovi che abbiano commesso futuro, non sarà mai poco tutto ciò no pagine che ci spingono a una to di Benedetto XVI, Francesco non vide la
dei crimini o abbiano protetto i re- che si fa per dar vita a una cultura profonda riflessione e a chiederci necessità di modificare la linea adottata ne-
sponsabili. E al Motu proprio si ag- capace di evitare che tali situazioni che cosa possiamo fare di più in fu- gli anni precedenti.
giungono gli strumenti nati a segui- non solo non si ripetano, ma non turo, imparando dalle dolorose Nel giugno 2017, l’Arcidiocesi di New
to dell’Incontro del febbraio 2019 trovino spazio per essere coperte e esperienze del passato. York apprese la prima accusa conosciuta
sulla protezione dei minori. Penso perpetuarsi. Il dolore delle vittime e Vorrei concludere dicendo che al di abuso sessuale di una vittima di età in-
ad esempio all’intervento, avvenuto delle loro famiglie è anche il nostro dolore si accompagna uno sguardo feriore ai 18 anni compiuto da McCarrick
nel dicembre scorso, sul segreto dolore, perciò urge ribadire ancora di speranza. Perché questi fenomeni agli inizi degli anni ’70. Poco dopo che
pontificio circa le denunce, i proces- una volta il nostro impegno per ga- non si ripetano, accanto a norme l’accusa fu ritenuta credibile, Papa France-
si e le decisioni riguardanti i casi di rantire la protezione dei minori e più efficaci, abbiamo bisogno di sco chiese le dimissioni di McCarrick dal
abuso sui minori e su persone vul- degli adulti in situazione di vulne- una conversione dei cuori. C’è biso- Collegio dei Cardinali. A seguito di un
nerabili; e sui casi di mancata de- rabilità». Dalla lettura del docu- gno di pastori credibili annunciatori procedimento penale amministrativo con-
nuncia o di copertura degli abusa- mento emergerà che tutte le proce- del Vangelo, e dobbiamo essere tut- dotto dalla Congregazione per la Dottrina
tori. E penso anche alla pubblica- dure, compresa quella della nomina ti ben coscienti che ciò è possibile della Fede, McCarrick fu giudicato colpe-
zione del Vademecum sulle procedure dei Vescovi, dipendono dall’impe- soltanto con la grazia dello Spirito vole di atti contrari al Sesto Comanda-
nel trattare i casi di abuso sui mino- gno e dall’onestà delle persone inte- Santo, confidando nelle parole di mento del Decalogo che hanno coinvolto
ri, pubblicato lo scorso luglio dalla ressate. Nessuna procedura, anche Gesù: «Senza di me non potete far minori e adulti, e su tale base venne di-
Congregazione per la Dottrina della la più perfezionata, è esente da er- nulla». messo dallo stato clericale.
pagina 4 L’OSSERVATORE ROMANO martedì 10 novembre 2020

Pubblicato il Rapporto su McCarrick elaborato dalla Segreteria di Stato su mandato del Papa

Pagina dolorosa
da cui la Chiesa impara
CONTINUA DA PAGINA 1 La verifica prima del viaggio dall’allora nunzio apostolico Dal 2006 McCarrick lascia
del Papa negli Usa Gabriel Montalvo, e dunque la guida della diocesi
Una risposta Dal Rapporto emerge che sia dall’allora Prefetto della Con- di Washington diventando un
puntuale nel momento della prima can- gregazione per i vescovi Gio- vescovo emerito. Dal Rapporto
Il Rapporto in sé, per la sua didatura all’episcopato (1977), vanni Battista Re, di lasciar ca- emerge che in questo periodo
estensione e per i suoi conte- come pure al momento delle dere la candidatura. Pur in as- Viganò, da delegato per le
nuti, risponde in modo pun- nomine a Metuchen (1981) e senza di elementi circostanzia- Rappresentanze pontificie,
tuale a quell’impegno, preso poi a Newark (1986), nessuna ti, non si doveva correre il ri- aveva segnalato ai superiori in
da Papa Francesco, di investi- delle persone consultate per schio, trasferendo il prelato a Segreteria di Stato le informa-
gare a fondo il caso McCar- ottenere informazioni aveva Washington, che le accuse, zioni giunte dalla nunziatura,
rick e di pubblicare le risul- fornito indicazioni negative seppure ritenute prive di con- sottolineandone la gravità.
tanze dell’indagine. Il Rappor- sulla condotta morale di Theo- sistenza, potessero riaffiorare Ma, mentre lanciava l’allarme,
to rappresenta anche un atto dore McCarrick. Una prima provocando imbarazzo e scan- anche lui comprendeva di non
di sollecitudine e cura pasto- “verifica” informale su alcune dalo. McCarrick sembra per- trovarsi di fronte ad accuse
rale del Papa nei confronti accuse riguardanti la condotta tanto destinato a rimanere a provate. Il cardinale Segreta-
della comunità cattolica statu- tenuta dell’allora arcivescovo Newark. rio di Stato Tarcisio Bertone
nitense, ferita e sconcertata di Newark nei confronti di se- presenta la questione diretta- nazionali di McCarrick. chiesta iniziale, l’indicazione
per il fatto che McCarrick sia minaristi e sacerdoti della sua La lettera di McCarrick mente a Papa Benedetto XVI. di fare presto nel verificare le
potuto arrivare a ricoprire diocesi, viene effettuata a metà al Papa In quel contesto, in assenza di Il processo accuse, come pure la caduta
ruoli così alti nella gerarchia. degli anni Novanta, prima del A cambiare radicalmente il vittime minorenni, e trattando- aperto da Francesco del segreto pontificio: tutte de-
L’indagine condotta in questi viaggio di Giovanni Paolo II corso degli eventi interviene si di un porporato ormai di- Al momento dell’elezione di cisioni che hanno tenuto conto
due anni è nata alla fine del- nella città statunitense. È il un fatto nuovo. McCarrick messo dall’incarico, viene deci- Papa Francesco, McCarrick è di quanto accaduto, per impa-
l’estate 2018, durante settima- cardinale arcivescovo di New stesso, dopo essere evidente- so di non aprire un formale già ultraottantenne e quindi rare da ciò che non ha funzio-
ne di notevole tensione culmi- York, John O’Connor a com- mente venuto a conoscenza processo canonico per investi- escluso dal conclave. Le sue nato, dai meccanismi che si so-
nate nell’intervento dell’ex pierla: chiede informazioni ad della sua candidatura e delle gare su McCarrick. abitudini di viaggio non subi- no inceppati, dalle sottovalu-
nunzio apostolico a Washin- altri vescovi americani e poi riserve sul suo conto, il 6 ago- scono cambiamenti, e al nuovo tazioni che purtroppo a vari li-
gton Carlo Maria Viganò, che conclude che non c’erano sto 2000 scrive all’allora segre- Raccomandazioni, Papa non vengono consegnati velli sono state compiute. Nel-
attraverso un’operazione me- “impedimenti” alla visita pa- tario particolare del Pontefice non sanzioni documenti o testimonianze la lotta al fenomeno degli abu-
diatica internazionale era arri- pale nella città di cui McCar- polacco, il vescovo Stanislaw Negli anni successivi, nono- che lo mettano al corrente del- si, la Chiesa continua ad impa-
vato a chiedere pubblicamen- rick era, in quel momento, il Dziwisz. Si proclama innocen- stante la richiesta rivoltagli la gravità delle accuse, ancora rare, anche a partire dalle risul-
te la rinuncia dell’attuale Pon- pastore. te e giura di non avere “mai dalla Congregazione per i ve- soltanto in relazione ad adulti, tanze di questo lavoro di rico-
tefice. avuto rapporti sessuali con al- scovi di condurre una vita più rivolte contro l’ex arcivescovo struzione, come si è visto an-
La lettera cuna persona, maschio o fem- ritirata e di rinunciare ai fre- di Washington. A Francesco che nel luglio 2020, al momen-
L’assenza di accuse di abusi del cardinale O’Connor mina, giovane o vecchio, chie- quenti appuntamenti pubblici, viene riferito che c’erano state to della pubblicazione del Va-
su minori fino al 2017
Uno snodo cruciale della vi- rico o laico”. Giovanni Paolo II il cardinale continuerà a muo- “voci” e addebiti relativi a demecum della Congregazione
La forza del Rapporto sta cer- cenda è certamente rappresen- legge la lettera. Si convince versi viaggiando da una parte “comportamenti immorali con per la dottrina della fede, che
tamente nella sua completezza tato dalla nomina ad arcive- che l’arcivescovo statunitense all’altra del globo, Roma com- adulti” prima della nomina di invita a non considerare auto-
ma anche nella visione d’insie- scovo di Washington. Durante dica la verità, e che le “voci” presa. Questi spostamenti era- McCarrick a Washington. Ri- maticamente priva di fonda-
me che fornisce. E dalla visio- i mesi in cui si fa spazio l’ipote- negative siano, appunto, sol- no in genere conosciuti e al- tenendo però che le accuse fos- mento una denuncia anonima.
ne d’insieme emergono alcuni si di un trasferimento di Mc- tanto voci, infondate o comun- meno tacitamente approvati sero state analizzate e respinte
punti fermi dei quali è impor- Carrick in una delle sedi tradi- que non provate. È dunque lo dal nunzio. Si è molto discus- da Giovanni Paolo II, e ben co- Umiltà e penitenza
tante tenere conto. zionalmente cardinalizie degli stesso Papa, attraverso precise so sulla reale portata di questa sciente che McCarrick era ri- Questo dunque il quadro
Il primo riguarda gli errori Stati Uniti, a fronte di diversi e indicazioni impartite all’allora richiesta di far vita ritirata, ri- masto attivo durante il pontifi- d’insieme che emerge dalle
commessi, che hanno già por- autorevoli pareri positivi, va Segretario di Stato Angelo So- volta a McCarrick dalla Santa cato di Benedetto XVI, Papa documentate pagine del Rap-
tato al varo di nuove norme registrato quello negativo del dano, a stabilire che McCar- Sede. Dai documenti e dalle Francesco non avverte la ne- porto, con la ricostruzione di
nella Chiesa, per evitare che la cardinale O’Connor. Pur rico- rick rientri nella rosa dei candi- testimonianze ora pubblicate cessità di modificare “quanto una realtà certamente molto
storia si ripeta. Un secondo noscendo di non avere infor- dati. Ed è lui infine a sceglierlo nel Rapporto appare evidente stabilito dai suoi predecesso- più articolata e complessa ri-
elemento riguarda l’assenza, mazioni dirette il porporato per la sede di Washington. Se- che mai si è trattato di “san- ri”, dunque non corrisponde al spetto a quella che si conosce-
fino al 2017, di accuse circo- spiegava, in una lettera del 28 condo alcune testimonianze zioni”. Erano piuttosto racco- vero affermare che abbia tolto va. Negli ultimi due decenni
stanziate riguardanti abusi su ottobre 1999 indirizzata al citate nel Rapporto, può aiutare mandazioni, date oralmente o alleggerito sanzioni o restri- la Chiesa cattolica ha preso
minori commessi da McCar- nunzio apostolico, di conside- a comprendere il contesto di nel 2006 e per iscritto nel zioni all’arcivescovo emerito. sempre più coscienza del
rick. È vero che negli anni rare un errore la nomina di questo periodo anche l’espe- 2008, senza che fosse esplicita- Tutto cambia, come già ricor- dramma indicibile delle vitti-
Novanta alcune lettere anoni- McCarrick a un nuovo incari- rienza personale vissuta dal- mente menzionato l’imprima- dato, con l’emergere della pri- me, della necessità di garantire
me arrivate a cardinali e alla co: ci sarebbe infatti stato il ri- l’allora arcivescovo Wojtyła in tur della volontà papale. Si ma accusa di abuso su un mi- la protezione dei minori, del-
nunziatura di Washington schio di un grave scandalo, a Polonia: per anni aveva assisti- trattava dunque di raccoman- nore. La risposta è immediata. l’importanza di norme in gra-
avevano accennato a questo, motivo delle voci secondo le to all’uso strumentale di false dazioni che per essere messe Il provvedimento gravissimo e do di combattere il fenomeno.
ma senza fornire indizi, nomi, quali l’arcivescovo aveva in accuse da parte del regime per in pratica presupponevano la senza precedenti della dimis- E si è presa finalmente co-
circostanze: vennero purtrop- passato condiviso il letto con screditare sacerdoti e prelati. buona volontà dell’interessa- sione dallo stato clericale arri- scienza anche degli abusi
po considerate non credibili giovani adulti in canonica, e to. Di fatto si tollera che il car- va a conclusione di un rapido commessi ai danni di adulti
proprio perché mancavano di con i seminaristi in una casa al La decisione dinale rimanga attivo e conti- processo canonico. vulnerabili e dell’abuso di po-
elementi concreti. La prima mare. di Benedetto XVI
nui a viaggiare e che compia, tere. Il caso di Theodore Mc-
accusa circostanziata che coin- Fino al momento della no- pur senza alcun mandato da Ciò che la Chiesa Carrick — prelato di notevole
volga minori è infatti quella di La prima decisione mina a Washington non c’era parte della Santa Sede, varie ha imparato intelligenza e preparazione,
tre anni fa, che ha portato al- di Giovanni Paolo II stata alcuna vittima — adulta o missioni in diversi Paesi, dalle Quella fotografata nella capace di intessere molte rela-
l’immediata apertura di un È importante sottolineare, a minorenne — che avesse preso quali peraltro vengono spesso mole di testimonianze e docu- zioni sia nell’ambito politico
procedimento canonico, con- questo proposito, la decisione contatto con la Santa Sede, o tratte informazioni utili. A menti ora pubblicati è senza che in quello interreligioso —
cluso con le due successive de- inizialmente assunta da Gio- con il nunzio negli Stati Uniti, fronte di una nuova denuncia dubbio una pagina dolorosa rimane dunque, per la Chiesa
cisioni di Papa Francesco, il vanni Paolo II. Il Pontefice per far arrivare una denuncia contro McCarrick comunica- della storia recente del cattoli- cattolica, negli Stati Uniti e a
quale ha dapprima tolto la chiede infatti al nunzio di veri- relativa a comportamenti im- tagli nel 2012, Viganò, nel frat- cesimo. Una vicenda triste dal- Roma, una ferita aperta e an-
porpora al cardinale emerito e ficare la fondatezza di queste propri attribuiti all’arcivesco- tempo nominato nunzio negli la quale la Chiesa tutta ha im- cora sanguinante, innanzitutto
quindi l’ha dimesso dallo sta- accuse. L’inchiesta scritta, an- vo. E nulla di improprio negli Stati Uniti, riceve istruzioni di parato. È infatti possibile leg- e soprattutto per la sofferenza
to clericale. Alle persone che che questa volta, non porta ad atteggiamenti di McCarrick indagare dal Prefetto della gere alcuni dei provvedimenti e il dolore causati alle vittime.
si sono fatte avanti per denun- alcuna prova concreta: tre dei sarà segnalato durante il suo Congregazione dei vescovi. assunti da Papa Francesco do- Una ferita non sanabile sol-
ciare McCarrick, durante tut- quattro vescovi del New Jersey episcopato a Washington. Da quanto emerge dal Rappor- po il summit per la tutela dei tanto con nuove norme o sem-
to lo svolgimento del processo consultati forniscono infatti Quando nel 2005 riemergono to, il nunzio però non compie minori del febbraio 2019 pro- pre più efficaci codici di com-
canonico, va riconosciuto il informazioni definite nel Rap- le accuse di molestie e abusi tutti gli accertamenti che gli prio alla luce del caso McCar- portamento, perché anche il
merito di aver permesso alla porto “non accurate e incomple- nei confronti di adulti, il nuo- erano stati richiesti. Inoltre, rick. Il Motu proprio Vos estis crimine ha a che fare con il
verità di venire alla luce, e la te”. Il Papa, che pure conosce- vo Papa, Benedetto XVI, chiede continuando a seguire lo stes- lux mundi, con le sue indicazio- peccato. Una ferita che per es-
gratitudine per averlo fatto va McCarrick fin dal 1976 per rapidamente la rinuncia al car- so approccio usato fino a quel ni sullo scambio di informa- sere curata ha bisogno di
vincendo la sofferenza del ri- averlo incontrato durante un dinale statunitense, al quale momento, non compie passi zioni tra i Dicasteri e tra Roma umiltà e di penitenza, chie-
cordo di quanto avevano suo viaggio negli Stati Uniti, aveva appena accordato due significativi per limitare le atti- e le Chiese locali, il coinvolgi- dendo a Dio il perdono e la
subito. accoglie la proposta avanzata anni di proroga del mandato. vità e i viaggi nazionali e inter- mento del metropolita nell’in- forza per risollevarsi.

L’OSSERVATORE ROMANO ANDREA MONDA


direttore responsabile
Servizio vaticano:
redazione.vaticano.or@spc.va
Segreteria di redazione
telefono 06 698 83461, 06 698 84442
Tipografia Vaticana Tariffe di abbonamento
Vaticano e Italia: semestrale € 99; annuale € 198
Necrologie: telefono 06 698 83461
fax 06 698 83675
Editrice L’Osservatore Romano
fax 06 698 83675 Europa: € 410; $ 605
GIORNALE QUOTIDIANO POLITICO RELIGIOSO Giuseppe Fiorentino Servizio internazionale: Stampato presso srl
vicedirettore redazione.internazionale.or@spc.va
segreteria.or@spc.va Africa, Asia, America Latina: € 450; $ 665 Concessionaria di pubblicità
Unicuique suum Non praevalebunt www.pressup.it America Nord, Oceania: € 500; $ 740 Il Sole 24 Ore S.p.A.
Piero Di Domenicantonio Servizio culturale: Servizio fotografico: via Cassia km. 36,300 – 01036 Nepi (Vt)
telefono 06 698 45793/45794, Abbonamenti e diffusione (dalle 9 alle 15): system Comunicazione Pubblicitaria
Città del Vaticano caporedattore redazione.cultura.or@spc.va telefono 06 698 45450/45451/45454
fax 06 698 84998 Aziende promotrici Sede legale: Via Monte Rosa 91, 20149 Milano
Gaetano Vallini Servizio religioso: pubblicazioni.photo@spc.va della diffusione fax 06 698 45456 telefono 02 30221/3003, fax 02 30223214
www.osservatoreromano.va segretario di redazione redazione.religione.or@spc.va www.photovat.com Intesa San Paolo info.or@spc.va diffusione.or@spc.va segreteriadirezionesystem@ilsole24ore.com
Q
martedì 10 novembre 2020 L’OSSERVATORE ROMANO pagina I

La fotografa Margaret Bourke-White Cent’anni fa il primo giallo di Agatha Christie Meister Eckhart nell’ultimo libro curato da Vannini

Primati di una vita non convenzionale La scommessa che aprì un’epoca Spirito e intelletto

quattro pagine GAETANO VALLINI ALLE PAGINE II-III GABRIELE NICOLÒ A PAGINA IV ROBERTO CELADA BALLANTI A PAGINA IV

A P P R O F O N D I M E N T I D I C U L T U R A S O C I E T À S C I E N Z E E A R T E

È
di GIULIA GALEOTTI

una cosa che la riguarda. E


perché vuole che sia una cosa
che riguardi anche noi, scrive
un romanzo. Scrive la storia di
una ragazzina che voleva mi-
gliorarsi, e che si ritrova brac-
cata dal passato e dal futuro,
immobilizzata dal non poter
andare più né avanti né indie-
tro perché calpestata prima
dai nemici, e poi dai suoi e
dalla sua comunità. In un pre-
sente di dolore che per soprav-
vivere può solo farsi eterno.
«Prima ero ragazza, adesso non
più». Inizia così l’ultimo ro-
manzo di Edna O’Brien. Con
il racconto di una ragazzina,
Maryam (il suo nome compa-
re solo un paio di volte in tut-
to il romanzo) che scappa nel
buio della foresta con la figlia
in braccio in una Nigeria ano-
nima ma riconoscibilissima.
Dalle prime pagine del libro
sappiamo tutto, che la narra-
trice è stata rapita, violentata,
ha partorito, e che lei e sua fi-
glia stanno fuggendo, ignare
del luogo e del tempo. Sap-
«Ragazza» di Edna O’Brien «Prima ero ragazza, adesso non
più». E poi c’è lei, la scrittrice,

Storia di Maryam
piamo tutto, ma in realtà sap- classe 1930, che nei ringrazia-
piamo ben poco. menti finali racconta la genesi
«Prima ero ragazza, adesso non del libro, il tempo necessario a
più». Maryam, narratrice e scriverlo. I viaggi, gli studi, gli
protagonista di Ragazza (Tori- incontri. A 89 anni (Girl è usci-
no, Einaudi, 2020, pagine 200, to nel 2019) Edna O’Brien si
euro 17, traduzione di Giovan- dimostra ancora una volta me-
na Granato) rapita insieme a che è insieme fisica e identita- Fotografia tratta diventa presto certezza quan- soprattutto, danneggianti. ravigliosa acrobata pronta a
tante altre studentesse come ria («Dissi addio ai miei geni- dalla campagna do Maryam e sua figlia si ri- «Prima ero ragazza, adesso non nuove, audaci incursioni. Per-
lei dai miliziani che hanno fat- tori e ai tutti quelli che cono- dell’Unicef congiungono alla loro comu- più». È la violenza del dopo, ché serve, oggi come ieri — e
to irruzione nel loro dormito- scevo»); il primo di una serie per le bambine nità. Una ricongiunzione im- in un quotidiano che diventa oggi forse come non mai —
rio. Prese come seconda scelta di urla incompiute. Come può nigeriane possibile. Subito Maryam ca- degradazione assoluta, perché empatia. Quel che succede og-
perché non sono loro quel che una ragazzina sull’orlo di di- (@Unicef/ pisce di essere una cosa diver- il male travalica Boko Haram; gi a tante ragazze nel mondo è
i miliziani volevano. A caccia ventare persona sopravvivere a 2017/Gilbertson) sa da quell’eroina festeggiata perché il fanati-
di altro («Dov’è la scuola ma- questo baratro, si domanda e dal presidente del Paese in smo sconfina, non
schile, Dove tengono il ce- ci domanda Edna O’Brien. una festa di bentornata, mani- ha pietà nella sua
mento, Dove sono i magazzi- Un baratro che vede la dan- festazione di tremenda ipocri- furia che priva le È meraviglioso questo scritto
ni»), non possono tornare a za macabra di donne di ogni sia. Non è un’eroina, Maryam, vittime di ogni che fonde insieme violenza e poesia
mani vuote dal comandante e età e ruolo. C’è la lapidazione non è nemmeno una vittima: possibile angolo
così si accontentano delle ra- per adulterio della moglie del Maryam è una vergogna. Il di rifugio. È me- disorientamento e lirismo
gazze. Non c’è nemmeno bi- capo emiro. La descrizione è trauma del suo rapimento ha raviglioso questo Che obbliga ad ascoltare
sogno di arrivare in fondo alla precisa e spietata: la scrupolo- distrutto la sua famiglia, Ma- romanzo che fon-
prima pagina del romanzo che sità dei preparativi; la donna, ryam deve essere contenuta, il de insieme violen- la voce di una bambina
O’Brien ci ha già fornito il che prima felice della propria suo essere minaccia va neutra- za e poesia, diso- oltre ogni limite
quadro di riferimento: le ra- bellezza «e del prestigio di es- lizzato, la sua voce calmata. rientamento e liri-
sere la favorita», Sua figlia, cancellata. smo, che obbliga
ora immobile nel- Come attestano tanti rap- ad ascoltare la vo-
Quel che succede oggi l’obbrobrio che la porti internazionali, dopo i ra- ce di una bambina
Visti da vicino

a tante ragazze nel mondo circonda; l’eccita- pimenti le ragazze sopravvissu- oltre ogni limite. Una bambi- una cosa che la riguarda. E
zione montante; il te sono dei paria quando tor- na vittima di strutture patriar- perché vuole che sia una cosa
è una cosa che riguarda la scrittrice ritrarsi della vitti- nano ai loro villaggi. Come vit- cali pervasive e mortifere oltre che riguardi anche noi, scrive
E perché vuole che sia una cosa ma nell’impoten- time di violenza sessuale, sono le generazioni, oltre ogni pos- un romanzo. Noi, almeno,
za più assoluta e solo dei beni danneggiati. E, sibilità di scelta. leggiamolo.
che riguardi anche noi le sue urla che si
scrive un romanzo trasformano nelle
grida vittoriose
Noi, almeno, leggiamolo dei giustizieri; il
volto a brandelli.
E poi ci sono loro,
gazze, per tutti — non solo per le pietre che nella narrazione
i terroristi di Boko Haram — di O’Brien diventano anche Ciò che gli scrittori devono fare barie che rievocano tempi antichi. Sugli schermi dei
sono merce. Da saccheggiare, esse complici: prendono vita nostri televisori lo vediamo ogni sera, vediamo tiranni
trafugare, agguantare; e butta- per portare la morte, non dele- «Grandi libri, grandi poesie e grandi drammi sono sta- che ordinano e manipolano, vediamo furtività di ogni
re, quando ormai non servo- gittimando la mano dell’uo- ti per me un’illuminazione costante nella vita e, a esse- genere, compreso un cybermondo, e vediamo masse di
no. mo, ma potenziandone all’in- re sincera, li considero santi. Le storie possono e do- persone, una quantità biblica, fuggire da un luogo in
«Prima ero ragazza, adesso non finito l’eco. vrebbero abbracciare tutto» scriveva Edna O’Brien su rovina a un altro. E prive di aiuto, di speranza, di cibo,
più». Nel campo di addestra- «Prima ero ragazza, adesso non «L’Osservatore Romano» del 12 marzo scorso, contri- di rifugio. Come scrittrice che osserva tali atrocità, e
mento dei miliziani Maryam e più». Poi, all’improvviso, Ma- buendo alla rubrica Il racconto in cui intellettuali di di- nel caso del mio ultimo romanzo, Girl, mi sono recata
le altre ragazze conoscono so- ryam riesce a fuggire. Anche verse discipline per quasi un anno hanno commentato in Nigeria due volte per approfondire le storie di ra-
lo l’orrore. Maryam registra se non sa da quanto tempo e il messaggio di Papa Francesco «“Perché tu possa racconta- gazze catturate da Boko Haram, e le ordalie che hanno
ogni dettaglio del suo nuovo verso dove. Il ricordo della re e fissare nella memoria” (Es 10, 2). La vita si fa storia» per la dovuto sopportare e che alcune di loro ancora soppor-
ambiente, ogni nuovo orrore sua famiglia è un balsamo, ma 54a giornata mondiale delle comunicazioni sociali. «Il tano. È un piccolo contributo al miasma di sofferenza
man mano che è costretta a reggerà all’urto del non essere Santo Padre — proseguiva la scrittrice irlandese — parla che investe il nostro mondo moderno. È ciò che gli
immergersene. Perché ciò che più “pura”, lei con quel fagot- dei serpenti maligni nella storia e nel nostro tempo. scrittori devono fare, a prescindere da quanto margi-
le viene subito sottratto è il to nato dalla violenza? La sen- Parla del disperato bisogno nella società di ottenere, nale possa essere la loro influenza. Non è in alcun mo-
lusso di poter distogliere lo sazione che le donne possano possedere e consumare. Tali caratteristiche mi paiono do un ripudio di Dio. È chiedere al mondo di prestare
sguardo. Il racconto del primo essere destinate alla punizione valide per tutte le fedi e tutte le nazionalità. La gente è attenzione — concludeva O’Brien —, di sentire davvero
stupro di gruppo è il durissi- ovunque si trovino e in qua- mossa dall’avidità, dalla fame di territorio, dal potere, l’enormità e la gravità del nostro tempo invece di con-
mo racconto di una violazione lunque circostanza o contesto, da una spietatezza che comporta guerra, carestia e bar- sentire che accada senza testimonianza».
pagina II martedì 10 novembre 2020 L’OSSERVATO

Dalla fabbrica americana. Pagine dal block-notes di un lavoratore negro.


Era il 1° maggio 1963. Edito in Italia nel 1968,
libro — scritto quando era già chiaro «che certi
miti e mistiche riguardo agli operai nei Paesi
l’attenzione su «un popolo colonizzato
mantenuto sistematicamente in tale status da
Jaca Book (che proprio oggi offre ai lettori una capitalisti avanzati erano caduti in disuso», e ogni settore della
«Un bambino non nasce con l’odio, ma un prima selezione di titoli in versione e-book) lo che «antiquato era pure l’antico colonialismo popolazione». Oltre
Il libro

mucchio di bambini negli Stati Uniti vengono ripropone in questo complesso 2020 (pagine nella sua forma nuda di dominazione politica mezzo secolo dopo, in
educati all’odio. I più potenti hanno maggiore 122, euro 12, traduzione di Donata Ferrari). Per sui popoli coloniali» — torna molto utile oggi un mondo in cui
possibilità di formare e di educare e se educano ventott’anni operaio del settore automobilistico per comprendere movimenti come Black Lives qualcosa è cambiato e
in una maniera che io ritengo sbagliata, penso («ma ho altri interessi oltre al lavoro di Matter in grado di riportare al centro tanto è rimasto uguale,
che il potere debba essere loro tolto». Così fabbrica»), militante nell’estrema sinistra dell’attenzione mondiale la questione dei diritti merita di essere ancora
scriveva James Boggs aprendo La rivoluzione statunitense, attivista politico, scrittore e marito civili e sociali. Militante, arrabbiata, dura, infastiditi da questa luce

Q
della filosofa e attivista Grace Lee, Boggs (1919- anticipatrice, la voce di Boggs punta una luce sparata negli occhi.
1993) ha trascorso quasi tutta la vita a Detroit. Il accecante negli occhi del lettore, richiamando (giulia galeotti)
quattro pagine

«Gli invincibili» del poeta e scrittore Kwame Alexander e dell’artista Kadir Nelson
«Trovare qualcosa di nuovo,

Lettera d’amore che nessuno avrebbe potuto


immaginare prima,

all’America nera che solo tu puoi trovare


perché oltre a essere un fotografo
di ENRICA RIERA
sei un essere umano»

«R
accontami una
storia», si troverà

P
a chiedere un fi-
glio, un nipote, un
alunno, un piccolo amico. E il rela- di GAETANO VALLINI
tivo interlocutore risponderà che, sì,
lo farà, prendendo in mano Gli invin- oco più che trentenne, Marga-
cibili (Roma, Orecchio Acerbo, ret Bourke-White era già una
2020, pagine 44, euro 16, traduzione fotografa affermata e famosa
di Paola Quintavalle): libro illustra- quasi quanto una diva di Hol-
to del poeta, educatore e scrittore lywood. Eppure erano passati
Kwame Alexander e dell’artista Ka- solo pochi anni dall’apertura, Louis Ville, Kentucky, 1937.
dir Nelson, le cui opere attraversano nel 1928, di uno studio foto- © Images by Margaret
le copertine del «The New Yorker». grafico a Cleveland, che aveva Bourke-White. 1937
Dunque, verranno raccontate e lette attirato clienti importanti per i The Picture Collection Inc.
una storia, molte storie. Narrazioni, suoi lavori industriali, e dal All rights reserved
in altre parole, rivolte non solo ai grande salto a New York l’an-
più piccini — che impareranno a co- no successivo, con i reportage
noscerle e ad approfondirle —, ma Particolari da alcune tavole di Kadir Nelson per «Fortune» su fabbriche ri-
anche ai grandi, a quegli adulti a cui tratte in modo astratto, geome-
servirà ricordarle, non dimenticare. poi ancora: Phillis Wheatley, prima eventi: un vero e proprio tributo a trico, ma in grado di restituirne
Gli invincibili, tramite poesia e im- poetessa afroamericana pubblicata chi ha dato la vita per compiere pas- il potente realismo. Ma in un
magini dal profondo realismo, par- negli Stati Uniti; Ella Fitzgerald, 14 si in avanti e fondamentali per l’u- ambiente di uomini, com’era
Immagini che hanno fatto la storia

la, infatti, delle vite indimenticabili Grammy, che con la voce ha distrut- manità intera, a chi è sopravvissuto, quello fotografico del tempo,
di donne e uomini indiscutibili, im- to qualsiasi pregiudizio nei confron- a chi ancora deve nascere e contri- non era certo facile emergere.
passibili, temerari, immensi, incre- ti del suo ruolo artistico; Addie Mae buire al cambiamento. Facevano eccezione le coeve
dibili. Di persone che hanno avuto Collins, Cynthia Wesley, Carole Ro- Nell’era del Black Lives Matter — e, Tina Modotti, Gerda Taro e

I prim
il coraggio di sognare e far brillare il bertson e Carole Denise Mcnair, cioè, del movimento attivista inter- Lee Miller, sponsorizzate però
proprio sogno, che hanno marciato quattro giovani ragazze uccise nel nazionale impegnato nel contrasto da fotografi del calibro di Ed-
e lavorato sodo per ottenere diritti e 1963 a Birmingham nel corso di un al razzismo, che con la morte di ward Weston, Robert Capa e
uguaglianza in contesti ed epoche attentato razzista; e tan- Man Ray, cui erano legate af-
ricchi di pregiudizi e discriminazio- tissime altre donne, nel fettivamente. E Bourke-White
ni. Si tratta dei più importanti atleti, tempo, emarginate due non faceva nulla per accatti-
poeti, musicisti, artisti e attivisti volte: perché nere e per- I più importanti atleti, poeti, musicisti, varsi simpatie: elegante, visto- più di qualcuno. Forse c’era
afroamericani della storia che, nel ché, appunto, donne. sa al limite dell’eccentricità, del vero anche in questo. Ma
volume, giganteggiano tra una pa- Emergono, pertanto, artisti e attivisti afroamericani opportunista, manipolatrice. probabilmente la sua colpa
gina e l’altra, svettando, a un certo persone note, meno no- giganteggiano tra una pagina e l’altra Ma se questi erano gli aggettivi principale era quella di aver
punto, tra le colombe bianche che te, del passato e del pre- usati dai critici, in verità altri la anticipato altri illustri colleghi,
pure sono rappresentate. sente e, allo stesso mo- del libro edito da Orecchio Acerbo definivano decisamente me- in particolare Walker Evans,
Tra di loro — nell’opera, per ogni do, discriminate, in al- svettando tra le colombe bianche glio: determinata, caparbia nel pubblicando per prima, nel
persona citata e illustrata, si riporta cuni casi anche oggetto voler ottenere ciò che aveva in 1937, un volume su questo te-
una breve biografia — ci sono, ad di violenza da parte mente, anche non facendosi ma, You Have Seen Their Faces,
esempio: Martin Luther King jr, della polizia. Nel volu- scrupolo talvolta di indirizzare pietra miliare dell’editoria fo-
premio Nobel per la pace, con il suo me cartonato che ha i suoi soggetti. tografica, realizzato con lo
I Have A Dream; Muhammad Ali, il fatto incetta di premi (Cadelcott George Floyd del 25 maggio scorso Un tratto, quest’ultimo, che scrittore Erskine Caldwell, di-
grande pugile che per le sue idee ri- Medal 2020, New York Times Best- è sceso nuovamente in piazza per
fiutò di combattere in Vietnam e per seller, National Book Award Lon- manifestare contro le disuguaglian-
questo perse i propri titoli fino alla glist) si rintracciano, inoltre, le men- ze perpetrate negli Stati Uniti verso
zioni, non solo ai sin- le persone nere — Gli invincibili diven- Fu la prima ad arrampicarsi
goli, ma anche ai fatti ta, a fortiori, un modo per ricono- sulle colate di ferro delle fonderie per realizzare
realmente accaduti: scere le ingiustizie e amare la giusti-
dalla guerra civile, alla zia, per onorare le proprie radici e fotografie industriali da prospettive inedite,
tratta atlantica degli conoscerne di nuove, per trovare a cimentarsi con la fotografia aerea,
schiavi, passando per esempi, modelli di comportamento
il già citato movimen- e d’azione, nonché bellezza. Lo di- a documentare la Russia del piano quinquennale
to per i diritti civili de- cono gli autori di questo particola- e l’unica a ottenere una sessione di posa da Stalin
gli anni Cinquanta e rissimo albo, consigliato (come si
Sessanta e per il rina- diceva) a tutti, qualsiasi sia l’anno di La prima a documentare l’orrore di Buchenwald
scimento di Harlem nascita. a scendere sottoterra con i minatori in Sud Africa
con la Black Art, fino E Alexander e Nelson lo dicono
agli episodi di barbara — incisivamente — nel modo in cui a raccontare a colori la segregazione razziale negli Usa
discriminazione avve- meglio sanno esprimersi, con penna
nuti nel 2014 a Fergu- e pastello rispettivamente: «Questa
son, in Missouri. In è una lettera d’amore all’America.
totale si contano una All’America nera. Alla forza, alla si evidenziò quando nel 1936 venuto nel frattempo suo mari-
quarantina di riferi- passione e alla perseveranza dei suoi decise di cambiare genere, pas- to, il secondo.
menti a persone ed più grandi artisti, atleti e attivisti. Ai sando alla documentazione so- Ma Bourke-White è stata la
sognatori. È una ciale, recandosi nel sud degli prima in molte cose, semplice-
sentenza della Corte Suprema che poesia che scava Stati Uniti per raccontare le mente perché era brava nel suo
annullò la precedente condanna; nel passato per conseguenze della depressio- lavoro. Aveva un grande intui-
John Lewis, tra i leader dei diritti ci- portare alla luce la ne. Venne criticata per il re- to, che sapeva unire al suo in-
vili, recentemente scomparso e cele- resistenza e il co- pentino passaggio. Dopo aver discutibile fascino. Non mera-
bre per essere tra gli organizzatori raggio di chi so- lavorato per le grandi indu- viglia, quindi, che una mostra
della marcia su Washington del 1963 pravvive nel pre- strie, per i padroni, con questo al Palazzo Reale di Milano, al-
e per aver partecipato a quella del sente. E nel futu- viaggio nella povertà voleva la- lestita — covid permettendo —
1965 nota come “Bloody Sunday”. E ro». varsi la coscienza, sosteneva fino al 14 febbraio 2021, e un li-
ORE ROMANO martedì 10 novembre 2020 pagina III

Astronave Italia anni Settanta del Novecento — «non è


qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che
teatrale di Teodoro Bonci del Bene
(realizzata con la collaborazione di Marco
essere un astronauta. Un virus costringe le
persone a rimanere chiuse in casa per mesi e
è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, Mantovani e con il contributo di Carolina mesi. Al mercato di Cesena un toro si è
Parlare di lockdown a teatro si può; c’è che formiamo stando insieme». Due modi ci Cangini e Jacopo Trebbi), un percorso liberato, e solo un bambino potrà farlo
riuscito, con delicatezza a grazia surreale, sono per non soffrirne. Il primo riesce facile pensato per un solo spettatore alla volta. entrare nel recinto. Un regista teatrale cerca
Il teatro

Teodoro Bonci del Bene con il suo Astronave a molti: accettare l’inferno e diventarne parte «Un’astronave viaggia nello spazio alla di scrivere uno spettacolo senza attori. Uno
Italia, presentato durante la scorsa edizione fino al punto di non vederlo più. Il secondo ricerca di un misterioso disco d’oro — si spettacolo che richiede al pubblico di essere
del festival «Le città visibili» di Rimini, che è rischioso ed esige attenzione e legge nelle minimali note di regia pubblicate parte attiva, perché nessuno può entrare in
prende il suo nome dal celeberrimo passo di apprendimento continui: «Cercare e saper su sito del festival — Il Voyager Golden teatro. Un’esperienza sensoriale, che
Italo Calvino su «ciò che inferno non è». riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, Record è tornato sulla terra, ma nessuno comincia da un disegno». (silvia guidi)

Q
L’inferno dei viventi — scriveva Calvino negli non è inferno, e farlo durare, e dargli riconosce il suo contenuto. Un bambino
spazio». Ma torniamo alla meditazione sogna di volare nel cielo, e immagina di
quattro pagine

percorre cronologicamente la
vita professionale di Margaret
Bourke-White in cento imma-
gini iconiche, tratte dall’archi-
vio «Life»: dalla famosa co-
pertina del primo numero, con
la diga di Fort Peck, in Monta-
na, alle guglie del Chrysler
Building di New York, nel cui
attico aveva voluto il suo stu-
dio fotografico; dalle persone
in fila per il pane durante le al-
luvioni a Louisville, in Kentuc-
ky, agli scatti da vari fronti di
guerra durante il secondo con-
flitto mondiale con gli orrori
dei campi di battaglia e di ster-
minio; dall’immagine della fol-
la immensa radunata per il fu-
nerale di Ghandi a New Delhi,
in India, ai bagnanti che affol-
lano la spiaggia di Coney
Island, a New York.
Accanto alle fotografie, so-
no esposti anche una serie di
documenti e immagini perso-
nali, video e testi autobiografi-
ci, che raccontano la personali-
tà di Margaret Bourke-White,
la sua visione e la sua vita non
convenzionale, a tratti avven-
turosa e spericolata. Fotografa-
re dalla cima di un grattacielo,
dal bordo di una trincea, nel
buio di una miniera centinaia
di metri sottoterra o al cospet-
to di un personaggio famoso
non faceva per lei molta diffe-
renza. «Se ti trovi a trecento
Un libro e una mostra al Palazzo Reale di Milano sulla fotografa Margaret Bourke-White metri di altezza, fingi che siano

mati di una vita non convenzionale


solo tre, rilassati e lavora con
calma», era il motto di Marga-
ret Bourke-White. Che aveva
ben chiara sua missione, aven-
do sposato in pieno quella del-
la rivista «Life»: «Trovare
bro pubblicato per l’occasione del lager di Buchenwald («per documenta, con la forza e la te- La prima, insomma, quasi in qualcosa di nuovo, qualcosa
da Contrasto s’intitolino Prima, lavorare ho dovuto coprire la nerezza dello sguardo del col- tutto. Con le sue immagini, le che nessuno avrebbe potuto
donna. Margaret Bourke-White mia anima con un velo», dis- lega Alfred Eisenstaedt, la sua sue parole, la sua vita, Marga- immaginare prima, qualcosa
(Roma, 2020, pagine 184, euro se). La prima a testimoniare lotta contro il Parkinson che la ret Bourke-White è stata in che solo tu puoi trovare perché
35). l’India nel momento di separa- immobilizzerà e la porterà alla grado di creare un personag- oltre a essere un fotografo sei
È stata infatti la prima ad ar- zione con il Pakistan e l’unica a fine. In quei momenti Marga- gio forte e invidiabile co- un essere umano un po’ specia-
rampicarsi sulle colate di ferro fotografare il Mahatma Gan- ret, famosa per la sua eleganza struendo il mito attraente di se le, capace di guardare in pro-
delle fonderie per realizzare dhi poche ore prima dell’assas- e il gusto innato per i vestiti, stessa, donna e fotografa». fondità dove altri tirerebbero
fotografie industriali da pro- sinio, nonché la prima a scen- non ha paura di mostrarsi de- Un mito che rivive nell’e- dritto: questo era il nostro mo-
spettive inedite; a cimentarsi dere sottoterra con i minatori bole, invecchiata e impaurita. sposizione milanese e che ri-
con la fotografia aerea (aveva in Sud Africa e poi a documen-
Gandhi, Pune, una vera passione per il volo); tare a colori la segregazione
1946. © Images a documentare la Russia del razziale negli Stati Uniti. Ma Eccentrica, opportunista
by Margaret piano quinquennale e l’unica a fu soprattutto la prima — come e manipolatrice
Bourke-White. ottenere una sessione di posa scrive la curatrice della mostra,
1946 da Stalin. E ancora, la prima a Alessandra Mauro — «a non Non faceva nulla
The Picture cui venne disegnata una divisa sottrarsi alla macchina fotogra- per accattivarsi simpatie
Collection Inc. di corrispondente di guerra. fica diventando a sua volta il
All rights reserved La prima a riprendere l’orrore soggetto di un reportage che Ma era brava nel lavoro
D eterminata
nell’ottenere
ciò che aveva in mente

do di lavorare». A conclusione
del percorso visivo, il volume
aggiunge un monologo di
Concita De Gregorio che, im-
medesimandosi in Bourke-
White, come in un lungo flus-
so di coscienza, racconta la sua
ricerca della «misura del fuo-
co», quella capacità visionarie
e al contempo narrativa che le
permise di comporre le sue ori-
ginali storie fotografiche.
Storie che ancora oggi rie-
scono a emozionare, restituen-
La Diga di Fort Peck, Montana, 1936. © Images by Margaret Bourke-White. doci in pieno lo spirito del
1936 The Picture Collection Inc. All rights reserved tempo.
pagina IV L’OSSERVATORE ROMANO martedì 10 novembre 2020

Breve storia della carità che un termine nobilissimo, pietas, originaria-


mente indicante una virtù basilare dell’etica
lio) passò nella nuova religione a quanti con
il comportamento anche esteriore mostravano
Maria sul corpo del Figlio morto. Soprattutto
da qui lo sviluppo dei termini «pietà» e
romana qualificante il senso del dovere, la de- devozione e religiosità. La pietas divenne «compassione» come sinonimi pratici, per
La parola eleemosyna, che troviamo per la pri- vozione, la dedizione, il rispetto per il culto e quindi sinonimo di quei valori: ma, dal mo- quanto il senso di «pietà» come «ossequio re-
ma volta nel De baptismate di Tertulliano ma la tradizione, indirizzato soprattutto nei con- mento che intrinseco alla sua esternazione era ligioso» non sia mai stato abbandonato nel
che è poi ripreso da Agostino nei Sermones, in- fronti della famiglia e degli antenati, della pa- il mostrare appunto misericordia e compassio- linguaggio religioso cristiano. Da qui la diffe-
dica appunto la traduzione pratica del senso tria, delle leggi, degli amici, degli ospiti, dei ne, la «pietà» divenne sinonimo anche di rente dinamica dell’avventura semantica di
di misericordia, che si traduce in un donativo vecchi, dei defunti, insomma dei valori fon- quei sentimenti. L’affinità paraetimologica tra aggettivi quali «pio», «pietoso» (in senso at-
pratico. Nell’area semantica della misericor- danti della civiltà. Il senso di commozione pathos, passio e pietas avrebbe più tardi determi- tivo e passivo), «pietistico» e derivati. (franco
dia-compassione prese ben presto posto an- con il quale questa virtù era praticata da co- nato l’intitolazione alla «Pietà» di una delle cardini)

Q
loro che appunto potevano venir definiti pii scene più dolorose e commoventi del raccon-
(esempio primo fra tutti il pius Aeneas di Virgi- to evangelico: la deposizione e il pianto di • CONTINUA
quattro pagine

Cent’anni fa il primo giallo di Agatha Christie Giotto, «Pentecoste»

La scommessa
(particolare, 1303-1305 circa)

che aprì un’epoca l’intelletto aristotelico rimanda a Dio,


che è «pensiero di pensiero», così spi-
di GABRIELE NICOLÒ rante la prima guerra mondiale: rito rimanda a Dio, che è spirito, se-
la cornice è data da un maniero condo le parole rivolte da Gesù alla sa-

T
utto ebbe inizio con nella campagna dell’Essex (am- maritana al pozzo di Giacobbe, in Gio-
una scommessa. A lan- bientazione anche di Sipario, vanni 4, 24.
ciarla fu Margaret, la l’ultimo caso di Poirot). Il capi- Abbiamo detto che per Eckhart l’a-
sorella di Agatha Chri- tano Arthur Hastings è in sog- nima ha qualcosa che non dipende dal
stie, che esortò la futura regina giorno a Styles Court, dietro in- qui e dall’ora, ma dobbiamo precisare
del giallo a scrivere una crime fic- vito del suo amico John Caven- che l’anima è per eccellenza questo
tion degna di essere pubblicata. dish. Una notte, gli abitanti di qualcosa. Viene chiamato in più modi,
Era il 1916. Infuriava la prima Styles trovano la proprietaria metaforici o tecnici — scintilla, castel-
guerra mondiale e la Christie della villa, nonché matrigna di lo, sinderesi, ecc. — ma quello preferito
prestava servizio, come infer- John, Emily Inglethorp, mori- «L’anima e Dio sono una cosa sola» di Meister Eckhart è grund, “fondo” dell’anima, ovvero so-

Spirito e intelletto
miera, nelle corsie degli ospedali bonda a causa di un avvelena- stanza dell’anima, che, come insegna
di Londra curando i soldati feriti mento da stricnina. Hastings anche san Giovanni della Croce, è Dio
costretti a tornare dal fronte. La pensa di rivolgersi al suo amico stesso. «Per chi ha gettato anche un
scommessa fu accettata: non so- Hercule Poirot, rifugiatosi in solo istante lo sguardo nel fondo del-

L
lo per un motivo di sano orgo- Inghilterra per sfuggire alla l’anima, per lui mille marchi d’oro so-
glio, ma anche perché essa guerra e residente nel villaggio no come un soldo falso», scrive il mae-
avrebbe costituito una corrobo- vicino, Style St. Mary. L’investi- di ROBERTO CELADA BALLANTI so, che non confonde affatto uomo e stro domenicano, ovvero chi ha speri-
rante distrazione dal dramma gatore dai baffi all’insù, perfet- Dio, è fondamentale innanzitutto ri- mentato la beatitudine della cono-
quotidiano, dettato dal conflit- tamente azzimati, scarpe di cera a figura e l’opera di quello che i con- cordare che l’antropologia cristiana scenza di se stesso guarda con distacco
to, che si stava vivendo. Fu così e occhi verdi che «mandano temporanei sentirono come magister, medievale, entro cui si muove anche il a tutte le cose e vicende che possono
che venne scritto Poirot a Styles scintille», comincia a indagare. tanto che questa sua qualifica di meister maestro domenicano, è l’antropologia comunque toccarlo.
Court («The Mysterious Affair at Su un intreccio sempre più av- diventò una sorta di nome proprio, è tripartita corpo-anima-spirito, di cui Eckhart, dunque, da un lato recepi-
Syles»); fu così che cominciò la vincente, cadenzato da imprevi- emersa ormai in tutta la sua grandezza occorre tener ben presente la contrap- sce in pieno la lezione della filosofia
carriera strepitosa di scrittrice di sti e colpi di scena, domina un filosofica e religiosa anche in Italia. Si posizione rigorosa, drammatica, tra classica: conosci te stesso e così cono-
Agatha Christie (la più tradotta duplice interrogativo: come e deve in particolare al lavoro compiuto anima e spirito, espressa nel secondo scerai anche Dio, perché uno solo è il
al mondo, superando anche quando è stata somministrata la in quasi cinquant’anni da Marco Van- capitolo della prima lettera ai Corinzi, Logos, umano e divino; dall’altro ri-
William Shakespeare); fu così stricnina? L’indagine contem- nini se oggi possediamo, sola nazione come pure quanto scrive l’apostolo, vendica per ogni cristiano quel che
che irruppe sulla scena Hercule pla anche la presenza di Sco- al mondo, tutte le opere eckhartiane, successivamente nello stesso testo Gesù afferma di se stesso: essere una
Poirot, il detective privato dalla tland Yard (tema questo ricor- sia tedesche, sia latine, tradotte in una «Chi si unisce al Signore, è con
testa d’uovo (belga, non france- rente in tutti gli altri gialli), isti- lingua moderna. Al medesimo studio- lui un solo spirito» (1 Corinzi 6,
se!) destinato, con le sue immar- tuzione nazionale verso la quale so fiorentino si devono però anche una 17).
cescibili «cellule grigie» e i suoi la Christie muove una garbata, serie di studi che inquadrano la figura Meister Eckhart sta infatti in Si deve al lavoro pluridecennale
modi vellutati, a lasciare un se- ma non per questo, meno incisi- di Eckhart (1260-1328 circa) nel suo una ben precisa tradizione, classi- di Marco Vannini
gno indelebile nell’immaginario va ironia: infatti sarà sempre tempo e, più in generale, nella storia ca e cristiana insieme, di cui il do-
collettivo. Poirot, coadiuvato dal suo in- del pensiero e della mistica, ma soprat- cumento più importante, e co- se oggi tutte le opere eckhartiane
Che in quell’opera prima fos- tuito geniale, e non Scotland tutto sottolineano il valore spirituale munque il più vicino a lui, è il Li- sia tedesche che latine
se presente in nuce il genio lo del suo magistero, più che mai attua- ber de spiritu et anima, un testo del
avrebbe intuito ogni lettore, ma le. XII secolo, attribuito ad Agostino, sono tradotte almeno
non l’editore che, dopo una let- A questo duplice fine, tanto storico di cui i più avveduti, come Tom- in una lingua moderna
tura cursoria e, per questo, irri- Irruppero così Poirot quanto spirituale, obbedisce anche il maso d’Aquino, sanno ormai che
verente, pensò bene di non e le sue cellule grigie recentissimo Meister Eckhart, L’anima non è del vescovo di Tagaste, ma L’italiano
pubblicarlo subito. Lo mise nel e Dio sono una cosa sola, a cura di Marco che in ogni caso riscuoteva gran-
cassetto della sua scrivania, do- che faranno da contraltare Vannini (Firenze, Le Lettere, 2020, de autorità, anche per la quantità
ve rimase, inerte e impolverato, al mito di Sherlock Holmes pagine 208, euro 16), che raccoglie i di informazioni che forniva sulla
per quattro anni. Sarebbe stato principali testi del maestro medievale questione, appunto, dell’anima e dello sola cosa col Padre. Ribaltando così
finalmente pubblicato nel 1920. sul tema cruciale del rapporto tra Dio spirito. completamente il dualismo biblico,
Dunque, cent’anni fa si verificò e l’anima. Il titolo, che suona certo Seguendo, dunque, un’antica tradi- per cui c’è un Dio lassù nei cieli e un
un doppio evento: Agatha strano, incomprensibile, finanche as- zione, il domenicano tedesco ripete uomo quaggiù in terra, il maestro do-
Christie s’imponeva, incontra- Yard, condizionata dalla sua surdo per l’opinione comune, per la che l’anima ha due aspetti, due occhi, menicano punta risolutamente sull’u-
stata, sulla scena del giallo in- protocollare burocrazia, a risol- quale una cosa è l’anima, o come oggi o due volti: si chiama anima in quanto nità spirituale tra Dio e uomo insegna-
ternazionale; al contempo, ella vere il caso di turno. E sarà dun- si preferisce dire la psiche, e un’altra, dà vita al corpo (anima quia animat), ed è ta da Giovanni e da Paolo e afferma
imprimeva una svolta nell’im- que l’investigatore belga, e non ben distinta, Dio, non è altro che rivolta al molteplice, nello spazio e nel perciò che anima e Dio sono una cosa
postazione e trattazione del James Japp, ispettore di Sco- un’affermazione, molte volte ripetuta tempo, ma si chiama spirito in quanto sola. Questa paradossale verità la
giallo stesso, fino ad allora mo- tland Yard, a spiegare, lascian- da Eckhart stesso. sta nell’Uno, nell’eterno. Eckhart re- comprende però soltanto l’uomo inte-
nopolizzato da sir Arthur Co- do a bocca aperta tutti i prota- Per comprenderla nel suo vero sen- spinge peraltro l’idea, antichissima, riore, ovvero l’uomo completamente
nan Doyle e dal suo Sherlock gonisti della vicenda, come e ma presente anche al suo distaccato, che ha seguito l’insegna-
Holmes. quando la stricnina è stata som- tempo (ad esempio presso i mento del Cristo, evangelicamente ri-
Facendosi portavoce di chi lo ministrata a Emily Inglethorp. catari), della presenza nel- nunciando a se stesso (cfr. Luca 9, 23),
aveva creato, così dichiara Poi- Agatha Christie sosteneva di l’uomo di due anime. No, «odiando» l’anima sua (cfr. Giovanni
rot: «Non ho bisogno di disse- scrivere gialli solo per permet- l’anima è una sola, però ha 12, 25), che diviene così spirito, come
zionare un mozzicone di siga- tersi acquisti costosi, con parti- qualcosa che non dipende Dio è spirito. Si apre allora per lui,
retta o di annusare la polvere su colare riguardo all’arredamento dal qui e dall’ora, qualcosa «uomo nobile», già qui nel tempo la
un mobile per scoprire il colpe- della casa. Tra leggenda e realtà che è separato dal moltepli- luce abbagliante dell’eternità e già qui
vole. A me interessa, anzitutto, si narra che abbia scritto il cele- ce e dal tempo, e perciò libe- nel molteplice la dimensione beatifi-
la psicologia, non solo dell’as- berrimo Assassinio sull’Orient ro. Questo qualcosa è l’in- cante dell’Uno.
sassino, ma anche della vitti- Express per comprare un grande telletto attivo, che nel libro Nella sua ampia introduzione, e poi
ma». In questa perentoria affer- mobile a cristalliera da mettere Sull’anima è chiamato da Ari- anche nella breve conclusione, signifi-
mazione si specchia un manife- in salone. Come pure la scrittri- stotele «separato, senza cativamente intitolata Un maestro lonta-
sto programmatico che rappre- ce seppe valorizzare l’esperien- niente in comune con alcun- no, a noi vicino, il curatore indica l’im-
senta il metodo investigativo za maturata come infermiera ché, esso solo ciò che real- portanza non solo filosofico-teologica
che presiede all’architettura di negli ospedali durante la prima mente è, e questo solo è im- della lezione eckhartiana, ma anche, e
ogni giallo della Christie, ovve- guerra mondiale: ebbe modo mortale ed eterno». Nella innanzitutto, quella che potremmo
ro la donna che, dopo Lucrezia infatti di conoscere a fondo le tarda grecità, con lo stoici- definire psicologica, esistenziale, in un
Borgia, è vissuta più a lungo medicine, soprattutto i veleni, smo, e poi con Filone Ales- tempo di grande smarrimento come è
con il crimine, come diceva di così generosamente sommini- sandrino fino al mondo cri- il presente, un tempo che già Hölder-
lei Winston Churchill. strati alle tante vittime che scan- stiano, l’intelletto attivo lin definì «tempo di povertà», nel qua-
La storia di Poirot a Styles Court discono i suoi gialli. Ne sa qual- prese prevalentemente il no- le la nozione stessa di spirito è scom-
è ambientata in Inghilterra du- cosa Emily Inglethorp. Un ritratto di Meister Eckhart (XVI secolo) me di pneuma, spirito e, come parsa dall’orizzonte della cultura.
martedì 10 novembre 2020 L’OSSERVATORE ROMANO pagina 5

Insignita nel 2012 del Premio Sakharov

Scarcerata in Iran
l’avvocatessa Sotoudeh

L’
di GIOVANNI BENEDETTI duri contrasti con il governo
iraniano nel corso degli anni:
avvocatessa iraniana Nasrin già nel 2010, infatti, venne ar-
Sotoudeh, celebre per il suo restata con le accuse di cospi-
impegno in difesa dei diritti razione contro lo Stato e pro-
umani, ha potuto lasciare lo paganda antigovernativa e
scorso 7 novembre il carcere condannata a sei anni di reclu-
femminile di Qarchack, con sione, in una sentenza che su-
un permesso temporaneo con- scitò dure critiche dalla comu-
cessole per via dell’emergenza nità internazionale e in parti-
covid-19. La notizia è stata co- colare da parte dell’ammini-
municata il giorno stesso da strazione statunitense di Ba-
Mizan, l’agenzia di stampa uf- rack Obama. Sotoudeh venne
ficiale dell’autorità giudiziaria poi rilasciata dopo tre anni,
iraniana. ma con il divieto di lasciare
Biden già all’opera nomina la sua task force anti-covid Definita da numerose testa- l’Iran. Lo scorso agosto, anche

Trump cerca un altro finale


te occidentali come “la più no- la figlia ventenne Mehraveh
ta prigioniera politica irania- Khandan è stata arrestata, sul-
na”, la cinquantasettenne So- la base di accuse non definite,
toudeh era stata arrestata nel per venire rilasciata dopo po-

S
giugno 2018 dietro le gravi ac- che ore.
cuse di attività contro la sicu- Durante gli ultimi mesi del-
di FABRIZIO PELONI Dopo che nei giorni scorsi il neamente stanno salendo anche rezza nazionale, propaganda la sua detenzione, Nasrin So-
tycoon ha affermato di aver per- i ricoveri e i decessi. «Questa contro lo Stato e istigazione toudeh ha intrapreso uno scio-
i profila un passaggio di conse- so le presidenziali a causa di una pandemia miete quasi un mi- pero della fame per
gne per lo meno complicato ne- frode, ieri, il procuratore genera- gliaio di vite americane al gior- chiedere il rilascio di
gli Stati Uniti dopo la vittoria di le Usa, Bill Barr, ha autorizzato i no, quasi 240 mila morti finora, alcuni attivisti e pri-
Joe Biden alla corsa per la Casa pubblici ministeri federali ad av- ma le proiezioni indicano che gionieri politici a
Bianca. D’altronde qualche viare indagini sui presunti bro- potremmo perdere altre 200 mi- causa della situazio-
preavviso c’era stato in campa- gli. «Dato che il voto è ormai la vite nei prossimi mesi prima ne di emergenza sa-
gna elettorale con Trump che al- concluso, vi autorizzo a portare che il vaccino sia disponibile per nitaria. La protesta si
la fine di settembre rispose «ve- avanti indagini su casi di irrego- tutti» ha detto il prossimo inqui- è interrotta all’inizio
dremo quello che succede...» a larità nel conteggio dei voti pri- lino della Casa Bianca che ha in- del mese di settem-
chi gli chiese di esprimersi ri- ma della certificazione delle ele- centrato la sua campagna eletto- bre dopo 45 giorni,
spetto a una transizione pacifica zioni nelle vostre giurisdizioni», rale sulla gestione “malsana” quando la donna è
nel caso di elezione del candida- ha scritto Barr ai vari procurato- della pandemia adottata da stata ricoverata a
to democratico. ri federali, specificando al tem- Trump. Come prima mossa ha causa di un’insuffi-
po stesso che per avviare le inda- nominato la sua task force anti- cienza cardiaca e tra-
gini «devono esistere accuse covid, formata da 10 esperti tra sferita dal carcere di
chiare e apparentemente credi- medici e scienziati, guidati con- Evin, dove era prece-
bili di irregolarità che potrebbe- giuntamente da 3 persone: Vivek dentemente detenu-
ro potenzialmente avere un im- Murthy, ex capo operativo della ta, alla struttura di
DAL MOND O
patto sul risultato in un singolo Sanità pubblica con Obama, Qarchack.
stato». La notizia della decisio- Davide Kessler, ex responsabile La pandemia di
Morto il negoziatore palestinese ne di Barr ha portato ieri alle di- della Drug and Food Admini- L’avvocatessa alla corruzione e alla prostitu- covid-19 ha colpito molto du-
Saeb Erekat. Il cordoglio di Abbas missioni di Richard Pilger, alto stration e Marcella Nunez-Smi- iraniana zione. Al termine di un pro- ramente l’Iran, che dall’inizio
funzionario del ministero di th, professoressa di Sanità pub- Nasrin Sotoudeh cesso durato quattro mesi, di novembre ha registrato cir-
È morto oggi in ospedale a Gerusalem- Giustizia responsabile delle in- blica a Yale. Nel team anche due (Afp) l’avvocatessa è stata poi giudi- ca 8.000 nuovi casi al giorno,
me, all’età di 65 anni, il negoziatore pa- dagini sui brogli elettorali. ex esponenti dell’amministra- cata colpevole e condannata a un numero largamente supe-
lestinese Saeb Erekat. Era ricoverato da Sono almeno quattro gli Stati zione Trump: Luciana Borio e 38 anni di carcere e 148 frusta- riore a quelli di altri Paesi del-
settimane per il covid. Erekat è stato chiave — Pennsylvania, Nevada, Rick Bright, l’esperto di vaccini te. la regione. Dal mese di marzo,
uno dei più importanti dirigenti palesti- Georgia e Arizona — dove Biden cacciato dopo aver denunciato La fama di Nasrin Sotou- il governo iraniano ha conces-
nesi e uno dei più stretti collaboratori si è imposto con uno scarto mi- pressioni dalla Casa Bianca sul- deh deriva dalle importanti so circa 100.000 permessi tem-
del presidente Mahmoud Abbas. «Era nimo. È soprattutto qui che l’idrossiclorochina. La squadra, battaglie legali da lei condotte poranei di rilascio per fare
un combattente: una grande perdita per Trump vorrebbe un riconteggio di cui al momento non fa parte in Iran, in particolare a difesa fronte al sovraffollamento del-
la Palestina e per il nostro popolo» ha per cercare, o quanto meno spe- l’esperto immunologo Anthony dei diritti delle donne e contro le carceri, ma, come denuncia-
commentato Abbas. Erekat era stato rare, un finale diverso. Fauci, sarà operativa dal giorno la pena di morte. Per questo to lo scorso ottobre dall’Alto
protagonista di tutti i più importanti Sempre di ieri, inoltre, la noti- dell’insediamento di Biden. Il suo impegno, l’avvocatessa è Commissario per i diritti uma-
negoziati con Israele. zia che Emily Murphy, respon- 20 gennaio 2021 a Washington stata insignita nel 2012 del ni delle Nazioni Unite, Mi-
sabile della General Services davanti al Campidoglio, teorica- Premio Sakharov per la libertà chelle Bachelet, i prigionieri
Administration (Gsa) alla Casa mente dovrebbe partecipare an- di pensiero dal Parlamento eu- politici sono stati quasi com-
L’ex presidente Morales Bianca, non ha ancora vistato la che il presidente uscente. Ma ropeo. Le attività di Sotoudeh pletamente esclusi da questa
rientrato in Bolivia lettera che identifichi ufficial- non è chiaro se Trump ci sarà. hanno però portato la donna a manovra.
mente il vincitore delle elezioni
L’ex presidente Evo Morales è rientrato Usa. Questo atto permetterebbe
ieri in Bolivia dopo un anno di esilio al team di transizione del presi-
trascorso prima in Messico e poi in Ar- dente eletto di ricevere le risorse
gentina. L’ex capo di stato ha attraver- necessarie per iniziare formal- Sulla base di un’accusa di corruzione
sato il confine dalla città argentina di mente il suo lavoro. Una pura
La Quiaca ed è giunto nella località bo-
liviana di Villazon, dove è stato accolto
formalità che però serve a garan-
tire alla squadra di Biden una se-
In Perú il Parlamento destituisce il presidente
da una folla di militanti del suo partito rie di aiuti governativi per milio-
Movimento per il socialismo (Mas) e ni di dollari e l’accesso alle agen- LIMA, 10. A meno di due mesi dal pri-
dei movimenti sociali. Insieme a Mora- zie federali, per il quale manca mo tentativo ieri sera il Parlamento
les, è rientrato in patria anche il suo ex ancora il “via libera” appunto peruviano ha approvato la destituzio-
vicepresidente Álvaro García Linera. Pri- del capo della Gsa. Secondo il ne per «incapacità morale» del presi-
mo presidente indigeno di un paese del «Washington Post», Emily dente Martín Vizcarra. Questi, subito
Sud America, Morales si è dimesso l’an- Murphy «si starebbe rifiutan- dopo, in conferenza stampa, circon-
no scorso dopo 14 anni al potere. do» di firmare il documento. dato dai suoi ministri, ha affermato
Il team del presidente eletto è che in giornata avrebbe lasciato il pa-
già all’opera. Domenica Biden e lazzo del governo «come sono entra-
Elezioni in Myanmar, il partito il suo vice Kamala Harris, hanno to due anni e otto mesi fa: a testa al-
di Suu Kyi si proclama vincitore subito ufficializzato il sito web ta», aggiungendo di non avere inten-
BuildBackBetter.com, delinean- zione di intraprendere azioni legali
La Lega nazionale per la democrazia, il do al suo interno quattro priori- contro la decisione del Parlamento.
partito del premio Nobel per la pace tà immediate: la pandemia, la re- La destituzione, sulla base di una
Aung San Suu Kyi, al potere in Myan- cessione, il cambiamento clima- accusa di corruzione risalente al 2011
mar, ha affermato ieri di aver ottenuto tico e il razzismo sistemico. In quando era governatore della regione
una chiara maggioranza parlamentare al- chiave covid-19, nel giorno in cui di Moquegua, è stata approvata con i
le elezioni svoltesi domenica scorsa. Tut- gli Stati Uniti hanno superato voti di 105 dei 130 membri dell’organo
tavia — come sottolineano i commenta- complessivamente quota 10 mi- legislativo e ora, secondo quanto sta-
tori — il voto è stato pesantemente con- lioni di positivi, Biden, nel com- bilisce la Costituzione peruviana, la
testato da difensori dei diritti umani per mentare l’annuncio della Pfizer massima carica dello Stato passerà
l'esclusione di almeno 2 milioni di citta- sul successo del suo vaccino, ha nelle mani del presidente del Con-
dini appartenenti alla minoranze etniche voluto ricordare che la scorsa gresso, Manuel Merino de Lama, che
soprattutto nello stato del Rakhine, tra i settimana sono spesso stati su- dovrebbe giurare a Lima intorno alle
quali 600 mila rohingya. perati i 100 mila casi e simulta- 10 della mattina (ora locale).
pagina 6 L’OSSERVATORE ROMANO martedì 10 novembre 2020

Pfizer e BionTech annunciano che la sperimentazione sta dando ottimi risultati

Virus, un passo in avanti


verso il vaccino
GINEVRA, 10. «Accogliano le scorso la BionTtech si trovava tre il 97 per cento degli stu- trebbe portare fino a 3 milioni
incoraggianti notizie sul vacci- nella fase 1 della sperimenta- denti non è ancora tornato in di bambini in più fuori dalla
no» contro il covid-19 arrivate zione in compagnia di altre classe in America latina e nei scuola in America Latina e nei
dalle società Pfizer e BionTe- aziende. Oggi, secondo la lista Caraibi. In un nuovo rapporto Caraibi. «Per chi non ha com-
ch. Lo ha sottolineato il diret- stilata dall’Oms, sono 202 le sulle conseguenze devastanti puter, internet o anche un po-
tore generale dell’O rganizza- aziende che nel mondo stanno del coronavirus nell’istruzio- sto dove studiare, imparare da
zione mondiale della sanità sperimentando un vaccino an- ne, l’Unicef spiega che il co- casa è diventata una sfida sco- Decapitate oltre cinquanta persone
(Oms), Tedros Adhanom ti covid-19. Di queste, 47 han- vid-19 sta mettendo in pausa raggiante», ha dichiarato Ber-
Ghebreyesus. «Il mondo sta
sperimentando un’innovazio-
ne scientifica e una collabora-
no cominciato i test sull'uomo,
dieci delle quali hanno rag-
giunto la terza e ultima fase
l’apprendimento di oltre 137
milioni di bambini e adole-
scenti nella regione.
nt Aasen, direttore regionale
dell’Unicef per l’America Lati-
na e i Caraibi.
Terrore
zione senza precedenti per
porre fine alla pandemia», ha
sottolineato Ghebreyesus du-
della sperimentazione. Corsie
preferenziali, autorizzazioni
più snelle e una macchina or-
Secondo quanto riferito
dall’agenzia dell’Onu, dall’i-
nizio della pandemia, i minori
D all’inizio della chiusura
delle scuole, circa 42 milioni
di studenti nella regione han-
in Mozambico
rante i lavori dell’Assemblea ganizzativa mai vista hanno in America Latina e nei Carai- no ricevuto l’istruzione a casa
generale annuale dell’O ms. permesso di condensare in po- bi hanno già perso in media e a distanza sostenuta dall’U- MAPUTO, 10. Il nord del Mo- villaggio della zona. Dal 2017,
Secondo quanto riferito chi mesi un processo che in quattro volte più giorni di nicef attraverso la radio, la te- zambico è sempre più sotto at- nella provincia di Cabo Del-
dall’amministratore delegato e condizioni normali richiede scuola (174) rispetto al resto levisione, Internet e altre piat- tacco. Oltre 50 persone sono gado, ricca di riserve di gas
presidente di Pfizer, Albert state brutalmente decapitate naturale, centinaia di persone
Bourla, il vaccino non ha an- da sospetti militanti islamisti sono state uccise, mentre mi-
cora concluso l’ultima fase Il titolo Pfizer nella provincia settentrionale gliaia sono gli sfollati, a causa
della sperimentazione, ma i a Wall Street di Cabo Delgado durante tre della crescente ondata di vio-
dati indicano già che è efficace (Reuters). giorni di massacri, che hanno lenza di matrice jihadista.
nel prevenire il 90 per cento Sotto, medici lasciato la popolazione sotto Le recenti decapitazioni so-
delle infezioni. L'annuncio di in azione shock. Lo riporta Bbc Africa, no difatti le ultime di una serie
Bourla ha fatto subito fatto il in Francia citando i media locali. Gli di raccapriccianti brutalità
giro del mondo, facendo vola- (Afp) islamisti avrebbero trasforma- che i militanti jihadisti hanno
re le Borse e accendendo spe- to uno stadio di calcio in un compiuto negli ultimi anni.
ranze ovunque nel pieno di campo di esecuzioni. Nella regione, confinante
una violentissima seconda on- Le atrocità e le brutali ese- con la Tanzania, i miliziani
data dell’epidemia. cuzioni con il machete e con sfruttano la povertà e la disoc-
Ad alimentare l’ottimismo armi da fuoco sono state com- cupazione, reclutando giova-
anche l’annuncio della Bion- piute tra la notte di venerdì e ni leve, da coinvolgere nella
Tech di volere chiedere, insie- domenica. I militanti hanno lotta per il dominio nell’area.
me alla Pfizer, l’autorizzazio- sferrato una serie di attacchi Gli attacchi delle milizie —
ne per la produzione all’ente contro diversi villaggi dei di- che l’anno scorso hanno giu-
americano per la sorveglianza del mondo. In una regione taforme. Tuttavia, nuove stime stretti di Muidumbe e Maco- rato fedeltà al sedicente Stato
sui farmaci, la Food and Drug con più di 11 milioni di casi di dell’agenzia della Nazioni mia, uccidendo civili e seque- Islamico — hanno costretto
Administration. Sulla base covid-19 fino ad oggi, la mag- Unite suggeriscono che, nono- strando donne e bambini. Gli circa 430.000 persone ad ab-
delle prime proiezioni, le due gior parte degli studenti ri- stante gli sforzi, solo 1 bambi- uomini armati hanno fatto ir- bandonare le loro case.
aziende ritengono di potere schia di perdere un intero an- no e adolescente su 2 delle ruzione, sparando e dando al- Sono oltre 2.000 le persone
fornire cinquanta milioni di no scolastico. Mentre le scuole scuole pubbliche ha accesso a le fiamme numerose case. uccise nella provincia a preva-
dosi a livello globale nel 2020, stanno gradualmente riapren- un’istruzione a distanza di Quanti erano riusciti a fug- lenza musulmana di Cabo
e fino a 1,3 miliardi nel 2021. do in varie parti del mondo, la qualità a casa, rispetto a 3 su 4 gire, nascondendosi nella fo- Delgado. Il resto del Paese è
Il vaccino richiede una dop- anni. Nel suo intervento al- stragrande maggioranza delle ragazzi, ragazze e adolescenti resta, sono stati inseguiti e cat- invece a maggioranza cristia-
pia somministrazione a tre set- l’Assemblea dell’Oms, Ghe- aule rimane chiusa in tutta la di scuole private. «In America turati dalle milizie islamiste, na.Malgrado le numerose in-
timane di distanza. «Lavoro breyesus ha evidenziato che il regione. Latina e nei Caraibi, il covid le quali, riunitili nel campo di cursioni delle forze armate
allo sviluppo di vaccini da 35 covid-19 ha colpito oltre 50 Il rapporto dell’Unicef rile- ha spinto milioni di famiglie calcio del villaggio di Muati- mozambicane, le aspre condi-
anni», ha detto a Statnews milioni di persone nel mondo, va anche che il covid-19 ha ul- nella povertà», ha sottolineato de, «hanno compiuto le loro zioni ambientali del teatro
William Gruber, vicepresiden- con più di 1,2 milioni di vitti- teriormente ampliato il divario Aasen. «Senza aiuto, molti ge- macabre azioni». Lo ha reso operativo rendono particolar-
te della ricerca clinica della me. E che altri milioni di per- educativo tra famiglie ricche e nitori non avranno altra scelta noto il comandante della poli- mente arduo il contrasto dei
Pfizer. «Ho visto molte cose sone sono morti a causa del- povere. Nuovi dati mostrano, che sacrificare l'istruzione dei zia del Paese africano alla terroristi. Per questo Maputo
efficaci. Questa è straordina- l’interruzione dei servizi sani- infatti, che la percentuale di propri figli. Non è troppo tar- stampa locale. ha chiesto l’aiuto internazio-
ria». È la prima volta che si as- tari essenziali. bambini e adolescenti che non di per costruire sistemi educa- Diverse persone sarebbero nale, per frenare le crescenti
siste ad una corsa simile per E intanto, il Fondo delle riceve alcuna forma di istru- tivi migliori, più resilienti e in- state decapitate e i loro corpi violenze contro la popolazio-
ottenere un vaccino contro Nazioni Unite per l’infanzia zione nella regione è salita dal clusivi rispetto a prima della fatti a pezzi anche in un altro ne inerme.
una malattia mai vista, respon- (Unicef) ha lanciato un nuovo 4 al 18 per cento negli ultimi pandemia. In questo momen-
sabile di una pandemia. Basti allarme: a più di sette mesi mesi. Le proiezioni dell’O nu to è urgente che i bambini e gli
pensare che solo nel maggio dall’inizio della pandemia ol- rivelano poi che il virus po- adolescenti tornino a scuola».
COMUNE DI RUTIGLIANO
Città Metropolitana di Bari
Bando di gara – CIG 8462084C9D
Indice procedura aperta con il criterio dell’offerta economicamen-

Accordo per il cessate il fuoco


te più vantaggiosa per l’affidamento del servizio assicurativo per
gli anni 2021 – 2023. Lotto unico: responsabilità civile (rct/o).
Importo a base di gara € 200.000,00. Termine ricezione offerte il

nel Nagorno-Karabakh
04.12.2020 ore 12:00. Apertura buste il 07.12.2020 ore 10:00.
Documentazione disponibile su www.comune.rutigliano.ba.it.
Inviato alla G.U.C.E. il 03.10.2020
Il responsabile unico di procedimento
avv. Ada Lombardo

MOSCA, 10. Grazie alla media- tato dai militari russi. vata poche ore dopo la confer- si approfondita della situazio-
zione della Russia, Azerbai- Di tutt’altro tenore le di- ma che la città chiave di Shu- ne militare», che ha visto le S.U.A. LECCO - PROVINCIA DI LECCO
Bando di gara 112/2020
gian e Armenia hanno rag- chiarazioni provenienti da Ye- shi era stata conquistata dalle truppe azere avanzare, spie- CIG 8492404979 - CUP B39E18000560006
giunto ieri sera un accordo per revan. Il Primo Ministro ar- forze armate azere. gando che l’accordo è «la mi-
Procedura aperta per l’affidamento dell’intervento
di ristrutturazione con efficientamento energetico
il cessate il fuoco totale nella meno, Nikol Pashinyan, ha in- Descrivendo la mossa come gliore soluzione possibile alla e adeguamento sismico del Palazzo Scolastico di
Bellano sede dell’Istituto Comprensivo Mons. Lu-
regione meridionale caucasica fatti detto di avere firmato un «indicibilmente dolorosa per situazione attuale». igi Vitali. Importo: € 1.718.844,00. Criterio: OEPV.
Termine ricevimento offerte: 25.11.2020 ore 13:30.
contesa del Nagorno-Karaba- «doloroso accordo» con i Pre- me personalmente e per il no- Intanto, la polizia armena Apertura: 25.11.2020 ore 14:00 Info su SINTEL.
kh. Lo ha confermato il Presi- sidenti di Azerbaigian e Rus- stro popolo», Pashinyan ha ha ripreso il controllo della se-
Procedure ricorso: TAR Lombardia.
IL DIRIGENTE DELLA D.O. III
dente russo, Vladimir Putin. sia per porre fine alla guerra. detto di avere preso la decisio- de del Governo e del Parla- Ing. Dario STRAMBINI

«Non ho dubbi che la riso- La sua dichiarazione è arri- ne come risultato di «un’anali- mento a Yerevan, dopo che i
luzione politico-militare del manifestanti hanno fatto irru- AZIENDA OSPEDALIERA “S.PIO” DI BENEVENTO COMUNE DI CERASO (SA)
Esito di gara – CIG 748025340D Bando di gara - CIG 84666672A3
conflitto porterà pace e solida- zione nella notte per protesta- OGGETTO: fornitura di N° 1 sistema di aspiratore ad ultrasuoni È indetta procedura aperta - offerta economicamente più
vantaggiosa - per la selezione di un soggetto attuatore
e relativo materiale di consumo per l’esecuzione di procedure
rietà duratura alla nostra re- re contro la firma del cessate il chirurgiche di aspirazione tumore per l’UOC di neurochirurgia. Si
per la prosecuzione dei servizi e delle azioni di acco-
glienza, integrazione e tutela rivolti ai beneficiari del
progetto territoriale aderente al SI.PRO.I.MI. - sistema
gione e porrà fine allo stallo e fuoco. Lo riporta la Afp. Un comunica che con delibera del Direttore Generale n. 339 del
di protezione per titolari di protezione internazionale e
15.05.2020 è stata aggiudicata la fornitura in oggetto per minori stranieri non accompagnati - categoria “Ordina-
allo spargimento di sangue», cordone di poliziotti in anti- l’importo complessivo di € 495.000,00 oltre Iva alla Ditta ri” – nuclei familiari – Triennio 01/01/2021-30/06/2023
(Prosecuzione Programma 2017-2020). Importo: €
ha detto stamane il presidente sommossa è stato posizionato INTEGRA L.S.I. Srl. La fornitura avrà la durata di 36 mesi. Inviato
in GUUE il 03/11/2020
803.162,75. Termine ricezione offerte: 25/11/2020 ore
12.00. Apertura: 30/11/2020 ore 10:00. Documentazione
azero, Ilham Aliyev, in video- sul piazzale dell’edificio. Il dirigente dell’U.O.C.P.E. su: www.comune.ceraso.sa.it. e su www.asmecomm.it.
Il responsabile del procedimento Conti Domenico
conferenza con Putin. «A mio Dopo l’annuncio dell’accor- dott.ssa Maria Nicoletta Mercuri

parere — ha aggiunto — la so- do, centinaia di manifestanti


luzione sarà vantaggiosa sia contrari alla tregua hanno as- L’ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme proprietario
per il popolo dell’Azerbai- saltato le sedi del Governo. I dello storico “Palazzo di Domenico della Rovere in Borgo” (secolo XV)
sito in via della Conciliazione, civici dal 23 al 33, parte del quale
gian, sia per il popolo dell’Ar- manifestanti hanno rotto i vetri era adibita ad “albergo quattro stelle”, attualmente libero di persone e cose,
menia e per tutti i popoli della delle finestre della residenza comunica che fin dalla metà dell’anno 2018 ha avviato
regione». ufficiale di Pashinyan e strap- il procedimento per la scelta del nuovo gestore; è possibile
effettuare una manifestazione di interesse che dovrà pervenire
Il contingente di manteni- pato la targhetta dalla porta all’Ordine entro il termine perentorio.
mento della pace nel Nagor- del suo ufficio, accusandolo di Ulteriori notizie sono rinvenibili sul sito dell’Ordine:
http://www.oessh.va/content/ordineequestresantosepolcro/it.html
no-Karabakh sarà rappresen- tradimento.
martedì 10 novembre 2020 L’OSSERVATORE ROMANO pagina 7

In India le Chiese a sostegno dei dalit La campagna di donazioni di Caritas italiana e Focsiv per finanziare progetti di sostegno

Abbattere La pandemia cancella


ogni ostacolo i diritti e la dignità delle donne

L
di RICCARD O BURIGANA ne costituisce un’occasione di CHARLES DE PECHPEYROU
per condividere le testimo-

A
ffermare la dignità nianze di coloro che sono col- a pandemia da coronavirus sta aumen-
delle donne dalit: piti dalla pratica disumana tando disuguaglianze e vulnerabilità
questo è il tema del- della casta perché proprio nel- in ambito sociale, politico, così come
l’annuale giornata la conoscenza di quanto que- nei sistemi economici, e sono le donne
contro la discriminazione di sta sia ancora diffusa si posso- e le ragazze, in particolare, ad essere
questa casta nella società in- no trovare nuovi stimoli per vittime di sistemi ingiusti e discrimi-
diana, promossa dal Consiglio l’azione dei cristiani. natori: guadagnano meno e sono oc-
nazionale delle Chiese in In- Nelle numerose iniziative cupate in lavori precari e informali,
dia (Ncc-India) e dalla Confe- che si sono svolte in tanti luo- troppo spesso condannate a vivere in
renza episcopale. L’evento, ce- ghi domenica 8 novembre, povertà. Sono anche sempre più vitti-
lebrato l’8 novembre, è stato con una specifica attenzione me di violenze di genere, a causa dei li-
dedicato alla condizione delle alle norme sanitarie anti-co- miti alla mobilità e all’isolamento so-
donne dalit all’interno della vid, forte è stato l’appello ecu- ciale. È questo il focus di una nuova
questione più generale delle menico a compiere tutti i gesti campagna organizzata dalla Caritas
forme di discriminazione che necessari per rimuovere i pre- italiana e dalla Federazione organismi
ancora impediscono ai fuori supposti culturali della discri- cristiani servizio internazionale volon-
casta di vivere la pienezza dei minazione nei confronti dei tario (Focsiv), che prevede una raccol-
diritti in India; queste forme dalit, con un rinnovato impe- ta fondi per diversi progetti e interven-
hanno assunto in quest’ultimo gno a condannare qualunque ti nelle varie aree del mondo. «La pan-
anno una dram- demia in atto sta veramente cancellan-
matica dimensio- do, insisto su questa parola, i diritti e la
ne anche a causa dignità delle donne», spiega al nostro pendio del 15 per cento. In Asia meri- no state probabilmente costrette al
della pandemia giornale Giulia Pigliucci, responsabile dionale oltre l’80 per cento delle don- matrimonio forzato per effetto delle
del covid-19, tanto della comunicazione della Focsiv. ne, nell’Africa sub-sahariana il 74 per conseguenze economiche della pan-
da causare la mor- «Un dato particolarmente allarmante cento e in America latina il 54 per cen- demia, alle quali si aggiungeranno un
te di molti dalit, è stato ad esempio l’aumento del nu- to lavorano in occupazioni informali milione in più di gravidanze precoci,
dopo la crescita mero di femminicidi in Italia tra mar- senza alcuna protezione e con una re- causa principale di morte per le ragaz-
esponenziale del- zo e giugno, durante il lockdown», tribuzione minima. ze tra i 15 e i 19 anni.
la precarietà della sottolinea, mettendo anche in risalto il Altro dato preoccupante: l’aumen- «I governi hanno adottato pacchet-
loro vita. fatto che «le donne sono le prime a to della violenza di genere, a causa dei ti di promozione di prevenzione e mi-
L’istituzione di perdere il loro lavoro a causa della crisi limiti alla mobilità e all’isolamento so- sure di emergenza per colmare le lacu-
questa giornata ri- sanitaria, una tendenza che continue- ciale. «Sono tante a dover convivere a ne in materia di sanità pubblica, pre-
sale al 2007, quan- rà in futuro, anche in Europa». domicilio con i loro maltrattanti, po- stando però poca attenzione alla co-
do venne deciso Con la diffusione del coronavirus in tendo uscire meno da casa», nello stes- siddetta questione di genere», deplo-
di dedicare la se- tutto il mondo, il lavoro di assistenza e so momento nel quale i servizi a difesa rano Caritas e Focsiv, ritenendo fon-
conda domenica cura dei bambini e delle persone fragi- di queste donne sono in sofferenza o damentale che «tutti gli Stati diano ri-
di novembre a li, in gran parte sulle spalle delle don- inaccessibili, deplora Giulia Pigliucci. sposte collocando le donne e le ragaz-
momenti di pre- ne, diventa sempre più necessario, pur Nel 2019 sono state 243 milioni le don- ze — la loro inclusione, la loro rappre-
ghiera e di rifles- continuando ad essere scarsamente re- ne vittime di abusi e violenze, un nu- sentanza, i loro diritti, i loro diritti so-
sione, accompa- tribuito, ricorda un comunicato pub- mero che si stima sia in forte crescita a ciali ed economici, i risultati in termini
gnati da gesti blicato dalla Caritas e dalla Focsiv. Le causa della pandemia. In Francia, ad di uguaglianza e protezione — al cen-
concreti con i donne devono seguire i figli che non esempio, si è stimato un aumento del tro delle loro politiche». Non si tratta
quali i cristiani possono più andare a scuola, offrire 30 per cento, il 25 per cento in Argenti- solo di rettificare gli effetti di lunga
dovevano favorire la costru- giustificazione religiosa alla assistenza agli anziani, maggiormente na e così a Cipro e in Singapore. Anco- data delle disuguaglianze, spiegano,
zione di una prassi quotidiana loro condizione; per questo colpiti dal coronavirus, e tenere unite ra più difficile analizzare la situazione ma «di costruire una società più giusta
di denuncia, condanna e rimo- nel sussidio preparato per la famiglie divise dalla pandemia, men- nei paesi impoveriti, dove molte don- e un mondo resiliente perché le donne
zione delle forme di discrimi- preghiera ecumenica, a partire tre i servizi sanitari sono sotto pressio- ne sono escluse dai sistemi di protezio- sono le più colpite da questa pande-
nazione che colpivano i dalit; dalla lettura del brano del ne e insufficienti. Nei paesi più poveri, ne sociale. Senza contare che alcuni mia, ma possono essere la spina dorsa-
questa domenica si è inserita Vangelo secondo Giovanni ri- in Asia, America Latina e Africa, sono studi stimano che nel 2020 quasi le della ripresa e della resilienza delle
in un programma ecumenico guardante l’incontro tra Gesù anche lavoratrici fondamentali, nel 500.000 ragazze in più nel mondo so- comunità».
di azioni per la loro liberazio- e la samaritana, è stato pensa- settore agricolo e nei servizi, per la sus-
ne che si è venuto rafforzando to un primo passaggio di rico- sistenza delle famiglie. Ora il blocco
in questi anni, creando anche noscimento dei peccati dei delle attività impone delle limitazioni,
tensioni interreligiose e socia- singoli e delle comunità per il le allontana dal mondo lavorativo e
li, dal momento che, nono-
stante i provvedimenti legisla-
silenzio e per la complicità, al
quale far seguire una confes-
provoca loro forti stress psicologici.
«E quando hanno un lavoro retribui-
In Spagna la prima statua
tivi e le dichiarazione delle
Chiese, spesso sottoscritte
sione pubblica di cosa i fedeli
devono fare «per rompere tut-
to, queste ultime percepiscono uno
stipendio minore rispetto a quello dei
dedicata a un protestante
congiuntamente, «la pratica ti i muri di separazione confi- loro colleghi», sottolinea il comunica-
della casta nelle sue numerose dando nel potere dello Spirito to. Gli ultimi dati Eurostat sulla dispa-
manifestazioni costituisce una di rendere tutte le cose nuove rità salariale tra uomo e donna foto-
macchia nella vita sociale e nella via indicata da Gesù e grafano una situazione, in Europa, che
nella politica indiana», come per la gloria di Dio». vede una differenza media nello sti-
ha scritto il reverendo Asir
Ebenezer, segretario generale
del Ncc-India, nel presentare
questa Giornata.
Il reverendo Ebenezer ha Accusati di usurpare agli indù i benefici riconosciuti dallo Stato
ricordato che il Ncc-India,
fondato dal 1914, da decenni
ha messo al centro della pro-
Indigeni cristiani nel mirino
pria attività la liberazione dei
dalit tanto da sostenere “la NEW DELHI, 10. Proteste e azioni legali in se- sere esclusi. Questa la richiesta avanzata al
tolleranza zero” contro ogni guito ad una campagna, che chiede l’esclusio- primo ministro da un gruppo di manifestanti
forma di discriminazione, sot- ne dei benefici riservati alle categorie svantag- che accusano i tribali cristiani di “usurpare” MADRID, 10. È stato il primo tra- sione alla Riforma. «È qualcosa
tolineando che nessuno può giate ai tribali convertiti al cristianesimo, lan- tali vantaggi a scapito di altri indigeni indù. duttore della Bibbia in lingua di storico, siamo molto felici»,
dirsi cristiano e accettare il si- ciata da alcuni gruppi estremisti indù, nello Nel corso di una manifestazione gli induisti castigliana e per questo la statua ha affermato José Manuel Ma-
stema della casta dal momen- Stato del Madhya Pradesh. La Costituzione hanno anche accusato i missionari cristiani di in bronzo eretta in suo onore, rín, vice sindaco di Santiponce e
to che «la pratica della casta è indiana prevede per i dalit (i “fuori casta”) e convertire in modo fraudolento i dalit e gli in- nel quinto centenario della sua consigliere per l’istruzione e la
un peccato e l’idea dell’intoc- tribali (adivasi) una serie di facilitazioni di ti- digeni. nascita, lo raffigura con il sacro cultura del Consiglio autonomo
cabilità è un crimine». Si trat- po economico, educativo e sociale, con quote Secondo padre Rocky Shah, portavoce testo aperto tra le mani. Il mo- evangelico dell’Andalusia (Ce-
ta di una lotta che, fin dall’ini- riservate nei posti di lavoro e nel settore pub- della diocesi di Jhabua, la nuova campagna fa numento, rappresentante Casio- aa). «Volevamo che la scultura
zio, ha assunto una dimensio- blico per favorire la loro promozione sociale. parte di una strategia più vasta volta a doro de Reina, è il primo — rife- ricordasse non solo Casiodoro
ne ecumenica anche perché Riservati da una legge del 1950 solo agli indù, «spaventare la comunità cristiana, soprattut- risce Riforma.it — dedicato a un ma tutti coloro che hanno con-
dalla discriminazione dei dalit questi benefici sono stati successivamente to gli indigeni e i poveri che si sono converti- protestante in terra iberica. La tribuito a realizzare la Bibbia in
non erano esenti le Chiese e estesi anche a buddisti e ai sikh, mentre sono ti». Per questa ragione, la Chiesa locale sta cerimonia di inaugurazione è spagnolo, e che fosse rappresen-
gli organismi ecumenici ai tuttora esclusi i cristiani e i musulmani, con il studiando azioni legali contro «chi istiga al- avvenuta nella cittadina di San- tativa degli eventi della Riforma
quali era chiesta una conver- pretesto che non riconoscono il sistema casta- l’odio settario in nome della religione». Da tiponce, in Andalusia, davanti al in Spagna». Nonostante sia sta-
sione quotidiana per rimuove- le indiano, peraltro formalmente abolito. tempo i dalit cristiani e musulmani chiedono monastero di San Isidoro del to perseguitato più volte nell’ar-
re l’istituzione stessa della ca- Queste provvidenze statali sono invece la modifica della legge del 1950 che li esclude Campo, dal quale il giovane mo- co della sua esistenza non smise
sta. previste per tutte le popolazioni tribali, anche dai benefici statali, violando i principi dell’u- naco dovette fuggire nel 1557 a mai di cercare sostegno per la
Sempre per il reverendo se convertite al cristianesimo, ma secondo i guaglianza e della libertà religiosa sanciti dal- causa delle minacce dell’Inqui- sua opera di traduzione, ha ri-
Ebenezer questa manifestazio- nazionalisti indù questi ultimi dovrebbero es- la Costituzione. sizione spagnola per la sua ade- cordato ancora Marín.
pagina 8 L’OSSERVATORE ROMANO martedì 10 novembre 2020

Intervista con l’ingegnere Roberto Mignucci, capo ufficio Laboratori e impianti del Governatorato
NOSTRE

Vaticano verde INFORMAZIONI


Provvista di Chiesa
Il Santo Padre ha nominato Vescovo
di NICOLA GORI teriali compatibili, eliminando le metri all’anno; pertanto per noi è funzionano con l’R134A. In futu- di Bayeux (Francia) l’Eccellentissimo
sostanze tossiche, cercando di ri- conveniente usare l’energia elet- ro si potrà operare il cambio di gas Monsignore Jacques Habert, finora

L
o Stato della Città del Va- sparmiare energia il più possibile trica. Inizieremo a breve collabo- a favore di uno più ecologico e Vescovo di Sées.
ticano ha compiuto una e, soprattutto, di non sprecarla. Ci razioni con produttori automobi- quindi operare un miglioramen-
scelta ambientale che è ir- sono poi iniziative collaterali co- listici in grado di fornire in prova to.
reversibile e che lo proiet- me la dotazione di doppi vetri e di mezzi elettrici. Un’autovettura Nomina
ta tra le prime entità del mondo a serramenti a basso consumo ener- con motore termico non ha ragio- I trasformatori elettrici che producono un di Vescovo Ausiliare
raggiungere livelli record in mate- getico, gli schermi solari che non ne di essere per quei chilometrag- elevato calore sono fonte di inquinamento
ria di risparmio e di sostenibilità. permettono l’introduzione del ca- gi, ma finora si è adottato quello e di dispersione di energia. Come pensate Il Santo Padre ha nominato Vesco-
Applicando i principi enunciati rico termico all’interno dell’am- che il mercato ha fornito, non di risolvere il problema? vo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Yan-
nell’enciclica Laudato si’ di Papa biente, risparmiando sull’energia avendo alternative valide. Le auto Tutta la rete elettrica di distri- gon (Myanmar) il Reverendo Noel
Francesco, ha promosso, tra l’al- frigorifera, la realizzazione della elettriche hanno il vantaggio di buzione in media tensione dello Saw Naw Aye, del clero di Yangon, fi-
tro, l’utilizzo di veicoli elettrici al illuminazione al led che permette non avere emissioni di prodotti Stato della Città del Vaticano è nora Procuratore dell’Arcidiocesi di
posto di quelli a combustione e ha sensibili risparmi di energia elet- incombusti, di avere impatto acu- dotata di trasformatori a basse Yangon e docente di Sacra Scrittura
convertito i trasformatori in modo trica, l’adozione di macchine fri- stico molto limitato e sono adatte perdite e alto rendimento di tra- nel Seminario Maggiore, assegnando-
da renderli più produttivi e meno gorifere e termiche ad alta effi- ai pochi chilometri che percorria- sformazione, a stato solido (in re- gli la Sede titolare di Malamocco.
inquinanti. Ne parla l’ingegnere cienza. L’attenzione è puntuale, mo nel piccolo Stato. A oggi, l’au- sina), così da operare una ottimiz-
Roberto Mignucci, capo ufficio rendendo concrete le indicazioni tonomia di un’auto elettrica è otti- zazione energetica della rete elet-
Laboratori e Impianti del Gover- del Papa. male per andare fino a Santa Ma- trica a 20 KV. Al momento questa
natorato, in questa intervista a ria di Galeria o a Castel Gandolfo. tecnologia rappresenta il massimo
«L’Osservatore Romano». Cosa vi ha spinto a installare le colonnine
per la ricarica delle auto elettriche e come
Il progetto prevede di installare
colonnine nei vari siti come quelli
presente sul mercato. I trasforma-
tori servono a convertire l’energia
Nomine
In che modo la «Laudato si’» ispira le
vostre scelte?
funzionano?
Nell’ottica di ottimizzazione, il
già citati, Santa Maria Maggiore,
San Giovanni, San Paolo fuori le
dai 20 KV ai 400 V che usiamo nor-
malmente negli impianti domesti-
episcopali
La vocazione del Governatora- vettore automobile ha un peso ri- Mura, e in tutte le sedi che ne fac- ci. In questa fase si verificano due
to al rispetto del creato è antica levante nella moderna società, ciano richiesta. Per ora l’accesso è perdite: una al rame e una al ferro. Le nomine di oggi ri- Joseph Theological In-
quanto lo Stato della Città del Va- Naturalmente, i trasformatori ri- guardano la Chiesa in stitute del medesimo se-
ticano. Già nel 1929, alla sua fon- scaldano: questo è un fenomeno Francia e in Myanmar. minario maggiore a
dazione, esisteva un impianto di fisico che non possiamo né preve- Yangon (1991-1995). Allo
teleriscaldamentro ben ottimizza- nire né limitare. Abbiamo ridotto Jacques Habert stesso tempo, con la di-
to che per l’epoca era qualcosa di le perdite di trasformazione — e vescovo di Bayeux dattica a distanza, ha se-
straordinario. Pochi conoscono quindi anche in parte il calore (Francia) guito un corso di psico-
queste cose, perché non è mai sta- emesso — molto significative con i Nato il 2 maggio 1960 a logia nell’Università di
ta fatta opera di divulgazione su vecchi trasformatori, mentre con i Saint-Malo, nell’arci- Yangon, ottenendo il
questo tema, ma il rispetto per la nuovi impianti si riesce a rispar- diocesi di Rennes, dopo baccalaureato. Dal 2000
Casa comune ha sempre contrad- miare circa il 20 per cento di ener- gli studi secondari ha al 2002 ha studiato per
distinto l’agire delle autorità dello gia. Gli attuali trasformatori che ottenuto la licenza in di- conseguire un master in
Stato. C’erano macchinari all’a- non hanno più olio, sono a secco, ritto pubblico presso Sacra scrittura al Saint
vanguardia, come la stazione ra- e quindi non causano più inqui- l’Università Paris XII. Joseph’s Seminary &
dio di Guglielmo Marconi nei namento chimico in caso di rottu- Nel 1984 è entrato nel College di New York,
Giardini vaticani. La sensibilità ra. Hanno rese molto più elevate, Séminaire des Carmes Stati Uniti d’America.
verso l’ambiente ebbe nuovo slan- con conseguente risparmio sulla della capitale francese e Ordinato sacerdote il 18
cio con l’enciclica del 1987 Sollicitu- trasformazione di energia. In au- ha seguito la formazio- marzo 1995 per il clero
do rei socialis, nella quale tra i segna- silio la rete è dotata di gruppi elet- ne filosofica e teologica di Yangon, è stato assi-
li positivi del presente, Giovanni trogeni e a regime saremmo in presso l’Institut Catho- stente nelle Parrocchie
Paolo II annoverava «la maggior Il locale caldaie della centrale elettrica vaticana grado di autoprodurre energia, in lique di Parigi, conclu- di Saint John a Pabedan
consapevolezza dei limiti delle ri- caso di emergenza. dendola con la licenza e Saint John a Canton-
sorse disponibili, la necessità di ri- non tanto in Vaticano, data la sua riservato solo alle auto istituzio- in sacra teologia. Ordi- ment, (1995-1996); inca-
spettarne l’integrità e i ritmi della ridotta estensione, quanto all’e- nali, il privato non può usufruir- I pannelli solari sull’Aula Paolo VI e il so- nato sacerdote il 30 set- ricato della pastorale
natura e di tenerne conto nella sterno. Lo smog, prodotto dal ne. Stiamo collaudando la rete e larcooling sul tetto della mensa di servizio tembre 1989 per la dio- presso la parrocchia
programmazione dello svilup- traffico cittadino, lo subiamo an- stiamo mettendo a punto il servi- possono essere applicati anche ad altre cesi di Créteil, il 28 ot- Saint Gabriel a North
po». Anche con l’enciclica di Be- che noi dello Stato della Città del zio in modo da estenderlo a tutte strutture presenti in Vaticano? tobre 2010 è stato nomi- Okkalapa (1996); assi-
nedetto XVI Caritas in veritate del Vaticano, e nonostante i nostri ri- le aree indicate, così che l’energia I pannelli fotovoltaici sulla co- nato vescovo di Sées. stente nella parrocchia
2009, il tema dello sviluppo colle- sultati si notino poco, intendiamo elettrica potrà essere prelevata pertura dell’Aula Paolo VI sono Ha ricevuto l’ordinazio- Saint Augustine a Ka-
gato anche ai doveri che nascono dare un segno che è di grande im- dalle colonnine installate. Attual- stati istallati nel 2008. Purtroppo, ne episcopale il 9 gen- mayut (1996-1997); mis-
dal rapporto dell’uomo con l’am- portanza per tutti. Le colonnine mente il software per l’erogazione in Vaticano manca lo spazio, è dif- naio 2011 e all’interno sionario Fidei donum
biente naturale è stato motivo di elettriche nascono dalla nostra dell’energia è in via di sviluppo. ficile integrare pannelli solari so- della Conferenza dei ve- nella diocesi di Ken-
ispirazione per un maggior impe- particolare esigenza di trasforma- pra edifici storici di pregio. L’e- scovi di Francia è mem- gtung (1997-1999) e in
gno ecologico. Quindi già prima re la flotta di automezzi, attual- Nell’ottica del rispetto del creato, come nergia prodotta nell’Aula viene bro del Consiglio per i quella di Mawlamyine
dell’enciclica di Papa Francesco, mente con motore termico, in au- state cercando di limitare le emissioni dei interamente riversata sulla rete in- movimenti e le associa- (2002-2003); segretario
il Governatorato si era attivato su tomezzi elettrici; per questa ragio- cosiddetti gas serra? terna vaticana. La sala Nervi con zioni di fedeli ed è ve- dell’arcivescovo di Yan-
questa tema. ne, progressivamente, l’intera Con l’adesione dello Stato del- questi pannelli si autosostiene nel scovo referente per la gon (2003-2007); coor-
flotta non utilizzerà più l’energia la Città del Vaticano al trattato di corso delle manifestazioni che si Missione rurale della dinatore dei progetti pa-
Come vengono applicati ora i suoi princi- termica. La Direzione delle infra- Kigali, la Direzione delle infra- tengono al suo interno. Il consu- Chiesa in Francia. È sta- storali per l’arcidiocesi
pi nel settore di cui lei è responsabile? strutture e servizi con gli auto- strutture e servizi ha aggiornato la mo di tutta la settimana, che è ri- to anche responsabile (2007-2009); parroco al-
Cerchiamo di rispettare al mas- mezzi in dotazione ha una percor- lista dei gas tecnici utilizzati nello dotto, si incrementa durante le del gruppo di lavoro Les l’Infant Jesus of Prague
simo l’ambiente utilizzando ma- renza media di circa 6.000 chilo- Stato. Lo scopo dell’aggiorna- udienze con il Papa. églises, un nouvel enjeu pa- di Hlaingthayar (2008-
mento dello studio è quello di ri- storal. 2009); coordinatore nel
durre i cosiddetti “gas serra”. Al- Centro di educazione
cuni di questi gas, fortemente lesi- Noel Saw Naw Aye per la gioventù Giovan-
vi dello strato di ozono, saranno ausiliare di Yangon ni Paolo II (2009-2013).
Per il dialogo posti fuori uso dal 2025; se ne pre-
vede la sostituzione con altri me-
Lutto nell’episcopato (Myanmar)
È nato il 14 febbraio
Dal 2013 è stato coordi-
natore della Commissio-
tra ortodossi e cattolici no dannosi che però creano ulte-
riori problemi. Occorre osservare
Monsignor Benedito Rober-
to, della congregazione dello
1969 a Saukwaigyi Villa-
ge, nell’arcidiocesi di
ne per l’educazione nel-
la Conferenza episcopa-
che al momento l’industria non è Spirito Santo, arcivescovo di Yangon. Ha compiuto le del Myanmar e dal
Si è tenuta online, dal 6 al 7 novembre scorsi, la terza riunione del completamente preparata a que- Malanje, in Angola, è morto gli studi presso l’Istituto 2015 procuratore del-
Comitato direttivo per il dialogo ortodosso-cattolico della fonda- sta emergenza e propone dei pro- alle 23.45 di domenica 8 no- di filosofia del semina- l’Arcidiocesi di Yangon
zione Pro Oriente. Lo rende noto il Pontificio Consiglio per la pro- dotti che solo momentaneamente vembre. Era ricoverato nell’o- rio maggiore Saint Jose- e docente di Sacra scrit-
mozione dell’unità dei cristiani, che vi era rappresentato dal dome- possono ridurre l’effetto serra, ma spedale cittadino e dopo il de- ph di Pyin Oo Lwin tura nel seminario mag-
nicano Hyacinthe Destivelle, officiale della Sezione orientale. non costituiscono la soluzione ot- cesso è risultato positivo al co- (1989-1991) e nel Saint giore di Yangon.
Obiettivo dell’incontro, aggiornare tre progetti avviati da altret- timale. Al momento i gas alterna- vid 19. Il compianto presule
tanti gruppi di lavoro: quello “Guarigione della memoria” si occu- tivi ecologici sono infiammabili, è era nato il 5 novembre 1946 a
pa di questioni storiche particolarmente delicate in Medio oriente, questo rappresenta un forte limite Mussende Gango, nella dio-
nei Balcani e nell’Europa orientale; quello “Connecting Dialo- di utilizzo. Non tutte le soluzioni, cesi di Sumbe, ed era divenu-
gues” punta alla creazione di una banca dati per raccogliere in va-
rie lingue informazioni e documentazioni pertinenti ai diversi dia-
quindi, sono praticabili. Ci sono
alcuni gas che non si infiammano,
to sacerdote il 18 ottobre 1981.
Nominato il 15 novembre 1995
Possesso
loghi tra cattolici e ortodossi; quello “Ricezione e ispirazione" ha
proposto iniziative per facilitare l’inserimento dei risultati raggiun-
ma sono asfissianti. Per esempio
l’ammoniaca e l’anidride carboni-
vescovo di Novo Redondo —
che il 22 ottobre 2006 aveva
cardinalizio
ti col dialogo nella Chiesa e nella società. ca (Co2) si usavano ai primi del poi mutato nome prendendo
La prossima riunione si terrà nel novembre 2021 a Vienna. Nel Novecento negli ambienti indu- quello di Sumbe — aveva rice- Domenica 15 novembre il cardinale Giovanni Batti-
frattempo, i membri continueranno le loro attività nei gruppi di la- striali di grossa taglia, poi sono vuto l’ordinazione episcopale sta Re, prefetto emerito della Congregazione per i
voro. stati abbandonati perché perico- il 25 febbraio 1996. Quindi il vescovi e decano del Collegio cardinalizio, prenderà
Il Comitato direttivo Pro Oriente per il dialogo ortodosso-cat- losi a favore dei gas florurati. 19 maggio 2012 era stato pro- possesso del titolo della Chiesa suburbicaria di
tolico è un dialogo informale della omonima fondazione. Istituito L’ammoniaca è fortemente irri- mosso arcivescovo di Malan- Ostia. Ne dà notizia l’Ufficio delle Celebrazioni li-
nel 2018, riunisce ogni anno 16 teologi cattolici e ortodossi prove- tante e tossica, il Co2 in ambienti je. Le esequie sono state cele- turgiche del Sommo Pontefice, informando che la
nienti da diversi Paesi al fine di presentare proposte per promuove- confinati è asfissiante. Nell’Aula brate, in forma ristretta, nella celebrazione si terrà alle 10 nella cattedrale di San-
re il riavvicinamento. Paolo VI i nuovi gruppi frigoriferi mattina di oggi, 10 novembre. t’Aurea a Ostia Antica, in piazza della Rocca 13.