Sei sulla pagina 1di 40

E.

Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia


Normativa e Progettazione
antisismica:
c’e’ del nuovo in Italia

Edoardo Cosenza
Dipartimento di Ingegneria Strutturale
Università di Napoli Federico II

Salerno, 12 febbraio 2007


⎡ T ⎤
0 ≤ T < TB S a = a g ⋅ S ⋅ ⎢1 + ⋅ ( η ⋅ 2.5 − 1) ⎥
⎣ TB ⎦

TB ≤ T < TC S a = a g ⋅ S ⋅ η ⋅ 2.5 S a = cos tan te

TC ≤ T < TD
⎡ TC ⎤
S a = a g ⋅ S ⋅ η ⋅ 2 .5 ⋅ ⎢ ⎥ T 2.5
⎣T ⎦
Sv = S a = a g Sη TC
2π 2π Sv = cos tan te

⎡ TC ⋅ TD ⎤ T2 2.5
TD ≤ T S a = a g ⋅ S ⋅ η ⋅ 2 .5 ⋅ ⎢ Sd = 2 S a = a g Sη 2 TC TD
⎣ T ⎥⎦
2
4π 4π
Sd = cos tan te
3,5
TC
3
TC
2π T
2,5

S a = ωS v = Sv Sv = Sa 2 TC

Se/ag
TD
T 2π 1,5

2
4π T2 0,5

S a = ω2 S d = 2 S d Sd = 2 Sa 0

T 4π 0 0,5 1 1,5 2
T [sec]
2,5 3 3,5 4
⎡T ⋅ T ⎤
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
1.20
TD ≤ T S a = a g ⋅ S ⋅η ⋅ 2 .5 ⋅ ⎢ C 2 D ⎥
1.00 ⎣ T ⎦
0.80

Se[g]
0.60

0.40

0.20

0.00
2
0.00 0.50 1.00 1.50 2.00 2.50 3.00 3.50 4.00 4π
T[s ] S a = ω2 S d = 2 S d
0.35
T
0.30

0.25

0.20
SDe[m]

0.15

0.10
T2 2 .5
0.05 Sd = S a = a g Sη 2 TCTD = costante
0.00 4π 2

0.00 0.50 1.00 1.50 2.00 2.50 3.00 3.50 4.00
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia T2 2.5
Sd = 2 S a = a g Sη 2 TC TD
4π 4π

Terreno C

Zona 2

2.5 2.5
S d = a g Sη T T
2 C D
= 0. 25 ⋅ 981 ⋅ 1 .25 ⋅ ⋅ 0.5 ⋅ 2.0 = 19.4cm
4π 4π 2

Se una struttura è in grado di sopportare spostamenti


di 19.4 cm
è in grado di superare in ogni caso il terremoto
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia T2 2.5
Sd = 2 S a = a g Sη 2 TC TD
4π 4π

Assume la stessa importanza la valutazione di:

•Accelerazione di progetto del sito


•Effetto del terreno
•Smorzamento strutturale
•Periodo spettrale TC
•Periodo spettrale TD
Qualche considerazione
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

• Ordinanza 3274 e Eurocodice 8


già consentono l’approccio di
progetto agli spostamenti

• Sorprendentemente nella
valutazione degli spostamenti
la valutazione di TC e TD assume
un ruolo decisivo. Dunque il
normatore deve valutare la
forma spettrale di progetto con
grande attenzione
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia CRITERIO DELLA STESSA ENERGIA

CRITERIO DELLO STESSO SPOSTAMENTO

Park & Paulay


1975
Comportamenti sismicamente equivalenti
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia (criterio max spostamento)
Fe
Forza Fe δu Fe
= FM =
FM δ M δu / δ M

Fe δ u Fe
= FH =
FH δ H δu / δ H
FM
Riduzione forze:
FH Fattore di Struttura q
= Duttilità

δH δ M δU Spostamento
Fe Fe
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Fe = a g ⋅ S ⋅ S e (T ) ⋅ m Fd = =
q μ
Fd ⋅ μ = Fe = a g ⋅ S ⋅ S e (T ) ⋅ m = costante
Esempio (Zona 2; Suolo B, T=0,4sec):
ag=0.25g; S=1,25; Se(T=0.4)=2,5
Nuove costruzioni
Costante=0,25gx1,25x2,5xm=0,78mg
RESISTENZA

Fd,M
Fd,H
μM≈0.7μH
Fd,M≈1.43Fd,H
μMμH
DUTTILITA’
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Fd ⋅ μ = Fe = a g ⋅ S ⋅ S e (T ) ⋅ m = costante

Costruzioni esistenti
RESISTENZA

FE

μE
DUTTILITA’
Qualche considerazione
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia • Per il sisma con periodo di ritorno
475 anni conta il prodotto di
Resistenza per Duttilità
• Per le strutture di nuova
progettazione l’Ordinanza e EC8
fissano due punti di progetto
fra gli infiniti possibili
• Per le strutture esistenti il
progettista ha disponibili
infinite soluzioni
• Le scelte hanno conseguenze
diverse per i sismi di periodo
di ritorno 2475 anni e 72 anni
e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Eduardo Miranda, Stanford University, USA

3.00
SuoloA(222)
Terremoti europei
2.50 MEDIA(674)

2.00
Se(adim)

1.50
E. Cosenza– Normativa

1.00

0.50

0.00
0.000,20 0.50 T(s) 1.00 1.50 2.00
3.00
media adim (su 222)
spettro norma adim
2.50
+/- 10% spettro norma adim

2.00
Se(adim)

1.50

1.00
pareti

telai

0.50

0.00
0,315 0,545
0.00 0.50 T(s) 1.00 1.50 2.00

Suolo A
Qualche considerazione
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia • Le strutture a parete in genere
superano agevolmente le verifiche si
SLU e di SLD, anche se le fondazioni
sono un aspetto critico
• Le strutture a telaio possno
avere problemi progettuali per
lo SLD, e dunque problemi di
danni non strutturali per sismi
di modesta entità
• Le strutture a parete sono più
rigide e mediamente attirano più
accelerazione
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Le accelerazioni sono importanti !
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Olivia View Hospital


San Fernando earthquake
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Eduardo Miranda, Stanford University, USA


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Eduardo Miranda, Stanford University, USA
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Proprietà Fondamentali Strutture Isolate alla Base

• Allungamento Periodo • Incremento Smorzamento

• Allungamento Periodo & Incremento


Smorzamento
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
California: edificio (Policlinico Universitario) isolato
Verifica “sperimentale”:
Il terremoto di Northridge

FORTISSIMA RIDUZIONE DEGLI EFFETTI !


Distribuzione uniforme
(non triangolare) delle azion

Irregolarità
strutturale
Spettri elastici zona 1
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

3,5 1.18g
1.09g
3 Suolo A
0.7 sec
2,5 0.875g Suolo B, C, E
2 Suolo D
Se/ag

1,5 Aumento

0.35g 1 smorzamento
2.3 sec 0.13g
0,5

0
0 0,5 1 1,5 2 2,5 3 3,5 4
T [sec]
Aumento Periodo
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Edifici Isolati
in
GIAPPONE

Da Martelli et al. ,Genova, ANIDIS 2004


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

in
CINA
Isolati
Edifici

Da Martelli et al. ,Genova, ANIDIS 2004


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Nuovo insediamento Nato _ Lago Patria

299
isolatori
+
dissipatori

Grande struttura in cemento armato


2-3 livelli 155 m x 104 m
Circa 17500 mq

Al di sopra 8 edifici in acciaio


Nuovo insediamento Nato _ Lago Patria
Tis=3,18 sec; massa partecipante 99,6%

Smorzamento con
isolatori + dissipatori elastoplastici

Struttura 5% + isolatori 10% + dissipatori 15%


η= 0.577 (limite normativo 0.55)
Struttura non isolata:
1,4x0.25=0,35 g da amplificare spettralmente
Terreno B; Struttura incastrata T=0,6 sec
1,09 g
Struttura isolata:
0,10 g contro 0,04x1,4 alle t.a. di progetto
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Alga
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Ospedale del Mare, PonticellI , NAPOLI


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Fip
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
Analisi Prestazioni Strutturali
Rubber Compound
HDRBs N=Normal
H=Hard
FIP Ttarget = 2.5 sec
Mechanical Properties SI-N SI-H
Compressive strength (N/mm2) 15.5 15.5
Ultimate elongation (%) 350 300
Shear modulus (N/mm2) 0.80±0.12 1.40±0.21
Equivalent viscous damping (%) 15 15

Dmax=24.3cm
Device Number Horizontal Vertical Stiffness Horizontal-to- Primary Secondary
Diameter of Stiffness Kh Kv Vertical Shape Factor Shape Factor
(mm) Devices (kN/mm) (kN/mm) Stiffness Ratio (S1) (S2)
600 115 1.51 1802 1195 24,58 3,93
650 124 2.98 2472 830 26,67 4,10
800 88 4.89 3949 808 24,69 5,49

Totale: 327 > 800 > 12 >4


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia OSPEDALE DEL MARE
107.000 tonnellate di peso appoggiate su 327 isolatori in
gomma e acciaio; circa 19.000 mq di superficie

ASTALDI 60%, GIUSTINO 30%, Altri 10%


SIEMENS

CIRCA 200 MILIONI DI EURO DI OPERE

53% PUBBLICI
47% PRIVATI

GESTIONE 25 ANNI

APERTURA: MARZO 2009


E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia

Gennaio 2007
E. Cosenza– Normativa e progettazione: c’e’ del nuovo in Italia
C’è del nuovo in Italia
THE END