Sei sulla pagina 1di 2

EQUAZIONI DIFFERENZIALI A VARIABILI SEPARABILI

y ' =f ( x ) ∙ g ( y )
Per risolverle devo :
 Separare≤variabili x ed y
 Integrare ciascun membrorispetto alla variabile da cuidipende
 Ricavare y (x)

EQUAZIONI DIFFERENZIALI DEL PRIMO ORDINE

y ' ( x )=a ( x ) ∙ y ( x ) +f (x )
Per risolverle devo :
T rovo una primitiva di a ( x ) , cioè una funzione di A ( x ) tale che A ’ ( x ) =a ( x )

M oltiplico entrambi imembri per e A (x )


'
y ' ( x ) ∙ e A ( x )=a ( x ) ∙ e A ( x )+ f ( x ) e A ( x ) y ' ( x ) ∙ e A ( x )−a ( x ) ∙ e A (x )=[ y ( x ) ∙ e A (x ) ]

Integroi membri y ( x ) ∙ e A ( x )=∫ f ( x ) ∙ e A ( x ) d x

Ricavo y ( x ) moltiplicando entrambi imembri per e−A ( x )


y ( x ) =e− A ( x )∫ f ( x ) e A ( x ) +c e− A ( x )

EQUAZIONI DIFFERENZIALI OMOGENEE DEL 2° ORDINE A COEFFICIENTI COSTANTI

a y ' ' ( x ) +b y ' ( x ) +cy ( x )=0


y ( x ) =c 1 y 1 ( x )+ c2 y 2 ( x)

Per trovare una base devo risolvere in C l’equazione caratteristica a z 2 +b y 2+ c=0


λ1 x
 , e λ x ⟹ soluzione : y=c 1 e λ x + c2 e λ x
2 soluzioni distinte λ 1 ≠ λ2 ⟹ Base e 2 1 2

λx λx λx λx
 2 soluzioni coincidenti λ 1=λ2= λ⟹ Base e , x e ⟹ soluzione : y =c 1 e +c 2 x e
 2 soluzioni complesse
λ 1/2 =α ± iβ ⟹ Base e α x cos ⁡( βx ), e α x sen (βx) ⟹ soluzione : y =c 1 e α x cos ⁡( βx)+c 2 eαx sen (βx)

EQUAZIONI DIFFERENZIALI DEL 2° ORDINE NON OMOGENEE: VARIAZIONI DELLE COSTANTI

a y ' ' ( x ) +b y ' ( x ) +cy ( x )=f ( x )

1. Determinare la soluzione generale dell’equazione omogenea associata y 0 ( x )=c1 y 1 (x )+ c2 y 2 ( x )


2. Trovare una soluzione particolare della forma y P=c 1 ( x ) y 1 ( x ) +c 2 ( x ) y 2 ( x )
c '1 y 1 ( x )+ c'2 ( x ) y 2 ( x )=0
3. Per trovare c 1 ( x ) e c 2 ( x ) devo risolvere:
{
c '1 y '1 ( x ) +c '2 y '2 ( x )=f ( x)
4. Calcolare la soluzione generale sommando y 0 ( x ) e y p ( x )
y ( x) = y0 ( x ) + y p ( x )
PIANO TANGENTE ALLA FUNZIONE

P ( x0 , y0 )
d d
z : f ( x0 , y0 )+ ( x , y )( x −x0 ) + d y ( x 0 , y 0) ( y − y 0 )
dx 0 0

DERIVATA DIREZIONALE
Calcolo il gradiente.
Calcolo il gradiente nel punto che ci interessa

Derivata direzzionale=∇ f ( x 0 , y 0 ) ∙ v Prodotto scalare tra i due