Sei sulla pagina 1di 1026

Canada

© Lonely Planet Publications. Per agevolarne l’utilizzo, questo libro non ha restrizioni digitali.Tuttavia ti ricordiamo che
l’uso è strettamente personale e non commerciale. Nello specifico, non caricare questo libro su siti di peer-to-peer,
non inviarlo via email e non rivenderlo. Per ulteriori informazioni, leggi le Condizioni di vendita sul nostro sito.
Canada
Yukon
Territory
p853 Nunavut
Northwest p902
Territories
p879
Newfoundland
British (Terranova) e
Columbia Labrador
p521
p701 Alberta
p626 Manitoba Prince Edward
p576 Québec
p260 Island
Saskatchewan Ontario
p494
p602 New
p70 Brunswick Nova
p448
Scotia
p381

edizione scritta e aggiornata da

Korina Miller
Kate Armstrong, James Bainbridge, Anna Kaminski, Adam Karlin, John
Lee, Carolyn McCarthy, Phillip Tang, Ryan Ver Berkmoes, Benedict Walker
Pianificare On the Road
il viaggio

Benvenuti Ontario. . . . . . . . . . . 70 Québec. . . . . . . . . . . 260


in Canada. . . . . . . . . . . . . . . 6
Toronto. . . . . . . . . . . . . . . . 76 Montréal. . . . . . . . . . . . . . 265
In breve . . . . . . . . . . . . . . . 24 Niagara Peninsula . . . . . 134 Laurentides. . . . . . . . . . . 297
Qualcosa di nuovo . . . . . . 26 Niagara Falls Québec. . . . . . . . . . . . . . . 313
(Cascate del Niagara). . . . 134 Charlevoix . . . . . . . . . . . . 335
Se vi piace… . . . . . . . . . . . 27 Niagara Peninsula Baie-Saint-Paul. . . . . . . . . 335
Wine Country . . . . . . . . . . . 143
Mese per mese. . . . . . . . . 31 Isle-Aux-Coudres . . . . . . . 337
Niagara-on-the-Lake . . . . . 145
Itinerari . . . . . . . . . . . . . . . 36 La Malbaie. . . . . . . . . . . . . 338
Ontario
sud‑occidentale . . . . . . . . 149 Saguenay. . . . . . . . . . . . . 341
Itinerari panoramici
Hamilton . . . . . . . . . . . . . . . 149 Costa meridionale . . . . 348
in auto e in treno. . . . . . . 44
Guelph . . . . . . . . . . . . . . . . . 152 Penisola di Gaspé. . . . . . 355
Viaggiare con i bambini. 52 Parc National
Kitchener-Waterloo . . . . . . 154
Primo piano. . . . . . . . . . . . 65 de la Gaspésie . . . . . . . . . 359
Stratford . . . . . . . . . . . . . . . 159
Parc National
Sponda del Lake Huron. . 162 du Canada Forillon. . . . . . . 361
London. . . . . . . . . . . . . . . . . 166 Gaspé. . . . . . . . . . . . . . . . . 363
Sponda del Lake Erie. . . . . 172 Vallée de la Matapédia . . 367
Muskoka Lakes. . . . . . . . 176 Costa settentrionale . . 368
Danita Delimont / Getty IMAGES ©

Georgian Bay. . . . . . . . . . 181 Mingan Archipelago


Parry Sound . . . . . . . . . . . . 181 National Park . . . . . . . . . . . 371
Midland e Îles-de-la-Madeleine . . . 373
Penetanguishene. . . . . . . . 183 Estremo nord . . . . . . . . . 377
Collingwood Baie-James . . . . . . . . . . . . 379
e Blue Mountain. . . . . . . . . 184
Nunavik . . . . . . . . . . . . . . . 379
Bruce Peninsula. . . . . . . . . 186
Outaouais . . . . . . . . . . . 380
Ontario settentrionale. .191
Gatineau . . . . . . . . . . . . . . 380
Killarney Provincial Park 192
totem pole, haida gwaii Sudbury. . . . . . . . . . . . . . . . 194
p843 Nova Scotia. . . . . . 381
Elliot Lake . . . . . . . . . . . . . . 196
Sponda del Lake Superior 199 Halifax . . . . . . . . . . . . . . . 385
Thunder Bay. . . . . . . . . . . 205 Dartmouth. . . . . . . . . . . . . 399
North Bay . . . . . . . . . . . . . . 214 Peggy’s Cove. . . . . . . . . . . 400
Ron Watts / Getty IMAGES ©

Ontario orientale . . . . . . 215 Costa meridionale . . . . . 401


Algonquin Provincial Park. 215 Acadian Shores. . . . . . . . 410
Haliburton Highlands . . . 220 French Shore. . . . . . . . . . . . 410
Peterborough Yarmouth. . . . . . . . . . . . . . . 411
e i Kawartha Lakes. . . . . . . 221 Annapolis Valley. . . . . . . 413
Land O’ Lakes. . . . . . . . . . 222 Annapolis Royal . . . . . . . . . 416
Prince Edward County. . . 223 Wolfville e Grand Pré. . . . . 418
Kingston. . . . . . . . . . . . . . . 226 Nova Scotia centrale. . 422
parc national du Thousand Islands. . . . . . . 233 Maitland. . . . . . . . . . . . . . . 423
canada forillon p361 Ottawa . . . . . . . . . . . . . . . . 240 Truro. . . . . . . . . . . . . . . . . . 423
Sommario

Sunrise Trail . . . . . . . . . 428 Miramichi River Valley. . . 489 Deer Lake . . . . . . . . . . . . . 554
Pictou. . . . . . . . . . . . . . . . . 429 New Brunswick Gros Morne National Park. 555
New Glasgow. . . . . . . . . . . . 431 nord-orientale. . . . . . . . 490 Da St Barbe a
Antigonish. . . . . . . . . . . . . 432 Caraquet . . . . . . . . . . . . . . 490 L’Anse aux Meadows . . . . 559
Cape Breton Island . . . 433 Bathurst. . . . . . . . . . . . . . . . 491 Newfoundland
Campbellton. . . . . . . . . . . 492 occidentale . . . . . . . . . . . 561
Ceilidh Trail . . . . . . . . . . . . 433
Corner Brook . . . . . . . . . . 562
Cabot Trail. . . . . . . . . . . . . 434
Blomidon Mountains. . . . 564
L’estremo nord . . . . . . . . . 439 Prince
Edward Island. . 494 Cape Ray. . . . . . . . . . . . . . 567
North Sydney . . . . . . . . . . 442
Killick Coast . . . . . . . . . 568
Sydney. . . . . . . . . . . . . . . . 442 Charlottetown. . . . . . . . 498
Labrador . . . . . . . . . . . . . 569
Costa orientale. . . . . . . 445 Prince Edward
Island orientale. . . . . . . 505 Labrador Straits. . . . . . . . 569
Costa settentrionale . . . . . 573
New Brunswick. . 448 Wood Islands. . . . . . . . . . . 505
Souris. . . . . . . . . . . . . . . . . 507 Labrador West . . . . . . . . . . 574
Fredericton . . . . . . . . . . . 451
Saint John River Valley Prince Edward
settentrionale. . . . . . . . 456 Island centrale . . . . . . . 509 Manitoba . . . . . . . . 576
Grand Falls. . . . . . . . . . . . . 459 Victoria. . . . . . . . . . . . . . . . 509 Winnipeg . . . . . . . . . . . . . 577
Edmundston Prince Edward Lower Fort Garry . . . . . . . . 591
e dintorni. . . . . . . . . . . . . . 459 Island National Park . . . . . 510
Oak Hammock Marsh . . . . 591
New Glasgow. . . . . . . . . . . . 514
Fundy Shore Lake Winnipeg. . . . . . . . 591
occidentale . . . . . . . . . . 460 New London . . . . . . . . . . . . 514
Gimli. . . . . . . . . . . . . . . . . . 592
St Stephen . . . . . . . . . . . . 460 Prince Edward
Island occidentale . . . . . 517 Hecla/Grindstone
St Andrews By-The-Sea. .462 Provincial Park . . . . . . . . . 592
Summerside . . . . . . . . . . . . 517
Fundy Isles. . . . . . . . . . . 466 Manitoba sud-orientale. 593
Tyne Valley. . . . . . . . . . . . . . 519
Campobello Island. . . . . . 467 Whiteshell Provincial Park. 593
Grand Manan Island . . . . 469 Manitoba occidentale. . . 593
Saint John. . . . . . . . . . . . 471 Newfoundland Brandon. . . . . . . . . . . . . . . 593
Fundy Shore (Terranova) Riding Mountain
orientale. . . . . . . . . . . . . 477 e Labrador . . . . . . 521 National Park . . . . . . . . . . 594
St Martins . . . . . . . . . . . . . . 477 St John’s . . . . . . . . . . . . . 524 Manitoba settentrionale.595
Fundy National Park . . . . . 477 Avalon Peninsula . . . . . . 535 The Pas . . . . . . . . . . . . . . . 595
Alma. . . . . . . . . . . . . . . . . . 478 Baccalieu Trail. . . . . . . . . . 540 Churchill. . . . . . . . . . . . . . . 596
New Brunswick Cape Shore . . . . . . . . . . . . . 541
sud-orientale. . . . . . . . . 480 Newfoundland orientale.542 Saskatchewan. . . 602
Moncton. . . . . . . . . . . . . . . 480 Bonavista. . . . . . . . . . . . . . 544 Regina . . . . . . . . . . . . . . 605
Sackville. . . . . . . . . . . . . . . 484 Burin Peninsula . . . . . . . . 546 Saskatchewan
Northumberland Shore. 484 Saint-Pierre e Miquelon.547 meridionale. . . . . . . . . . . 610
Cape Jourimain . . . . . . . . 485 Newfoundland centrale.549 Moose Jaw. . . . . . . . . . . . . . 610
Shediac . . . . . . . . . . . . . . . 485 Gander. . . . . . . . . . . . . . . . 550 Ogema . . . . . . . . . . . . . . . . . 611
Bouctouche. . . . . . . . . . . . 485 Fogo Island e Swift Current . . . . . . . . . . . 612
Miramichi River Valley 488 Change Islands. . . . . . . . . 552 Val Marie e Grasslands
Miramichi. . . . . . . . . . . . . . 488 Grand Falls-Windsor. . . . . 553 National Park . . . . . . . . . . . 613
On the Road

Eastend . . . . . . . . . . . . . . . . 614
Maple Creek . . . . . . . . . . . . 614

Phung Chung Chyang / shutterstock ©


Cypress Hills
Interprovincial Park. . . . . . 614
Qu’Appelle Valley . . . . . . . . 616
Saskatchewan
orientale. . . . . . . . . . . . . 616
Yorkton. . . . . . . . . . . . . . . . . 616
Veregin. . . . . . . . . . . . . . . . . 617
Saskatoon . . . . . . . . . . . . 617
Saskatchewan Aurora Village p887,
settentrionale. . . . . . . . . 623 yellowknife
The Battlefords. . . . . . . . . 623
Prince Albert British Galiano Island. . . . . . . . . . 796
National Park . . . . . . . . . . 623 Columbia . . . . . . . . . 701 Saturna Island . . . . . . . . . 796
Vancouver . . . . . . . . . . . . 704 Fraser Valley
Alberta. . . . . . . . . . 626 e Thompson Valley. . . . . 798
Lower Mainland . . . . . . . 735
Edmonton . . . . . . . . . . . 630 EC Manning
Burnaby. . . . . . . . . . . . . . . 735 Provincial Park . . . . . . . . . 798
A ovest di Edmonton. . . . 643 New Westminster. . . . . . . 736 Fraser River Canyon . . . . 799
Calgary. . . . . . . . . . . . . . 644 Bowen Island. . . . . . . . . . 738 Kamloops. . . . . . . . . . . . . . 799
Banff National Park Sea To Sky Highway. . . . 739 Okanagan Valley. . . . . . . 801
e Jasper National Squamish e dintorni . . . . 739
Park . . . . . . . . . . . . . . . . . 657 Osoyoos. . . . . . . . . . . . . . . 801
Whistler. . . . . . . . . . . . . . 742 Vaseaux Lake . . . . . . . . . . 807
Kananaskis Country . . . . 658
Sunshine Coast. . . . . . . 749 Kelowna. . . . . . . . . . . . . . . . 811
Canmore . . . . . . . . . . . . . . 660
Roberts Creek. . . . . . . . . . 750 Vernon . . . . . . . . . . . . . . . . . 816
Icefields Parkway. . . . . . . 663
Sechelt. . . . . . . . . . . . . . . . . 751 I Kootenay
Banff. . . . . . . . . . . . . . . . . . 666
Vancouver Island . . . . . . 753 e le Rocky
Lake Louise. . . . . . . . . . . . 676 Mountains 820
Victoria. . . . . . . . . . . . . . . . . 753
Alberta meridionale. . . 689 Revelstoke. . . . . . . . . . . . . 820
Vancouver
Dinosaur Island meridionale. . . . . . 766 Golden . . . . . . . . . . . . . . . . 824
Provincial Park . . . . . . . . . . 691 Nanaimo . . . . . . . . . . . . . . . 771 Yoho National Park . . . . . 826
Head-Smashed-In Pacific Rim National Kootenay
Buffalo Jump . . . . . . . . . . 692 Park Reserve. . . . . . . . . . . . 777 National Park . . . . . . . . . . 828
Writing-on-Stone Tofino. . . . . . . . . . . . . . . . . 779 Radium Hot Springs . . . . 829
Provincial Park . . . . . . . . . 695
Ucluelet . . . . . . . . . . . . . . . 782 Fernie. . . . . . . . . . . . . . . . . 830
Waterton Lakes
Isole Denman Rossland . . . . . . . . . . . . . . 833
National Park . . . . . . . . . . 695 e Hornby . . . . . . . . . . . . . . 783 Nelson . . . . . . . . . . . . . . . . 833
Alberta Campbell River. . . . . . . . . 786
settentrionale . . . . . . . . . 699 Cariboo, Chilcotin
Southern e la costa. . . . . . . . . . . . . 837
Mackenzie Highway. . . . . 699 Gulf Islands. . . . . . . . . . . 791 Wells Gray
Lake District . . . . . . . . . . . 700 Salt Spring Island. . . . . . . 791 Provincial Park . . . . . . . . . 839
Sommario
conoscere

Bella Coola Valley. . . . . . . 840 Nunavut . . . . . . . . . 902 Canada oggi . . . . . . . . . . 918


British Columbia Iqaluit. . . . . . . . . . . . . . . 904 Storia. . . . . . . . . . . . . . . . 920
settentrionale. . . . . . . . . 841
Regione di Baffin . . . . . 909 Culture native. . . . . . . . . 933
Haida Gwaii. . . . . . . . . . . . 843
Auyuittuq
Prince George. . . . . . . . . . 848 National Park . . . . . . . . . . . 910 Attività all’aperto. . . . . . 937
Alaska Highway . . . . . . . . 852 Cape Dorset . . . . . . . . . . . . 911 Animali selvatici. . . . . . . 941
Resolute. . . . . . . . . . . . . . . . 913 Cucina del Canada. . . . . 945
Yukon Territory.853 Quttinirpaaq
National Park . . . . . . . . . . . 913 Regioni vinicole . . . . . . . 948
Whitehorse . . . . . . . . . . 856
Alaska Highway . . . . . . 862 Regione di Kivalliq. . . . . 913
Rankin Inlet. . . . . . . . . . . . . 914
Haines Highway . . . . . . . 867
Ukkusiksalik Guida
Klondike Highway. . . . . 868 National Park . . . . . . . . . . . 915 pratica
Carcross. . . . . . . . . . . . . . . 868 Naujaat. . . . . . . . . . . . . . . . 915
Stewart Crossing . . . . . . . 869
Regione
Dawson City . . . . . . . . . 869 Informazioni . . . . . . . . . . 952
di Kitikmeot . . . . . . . . . . 915
Dempster Highway. . . . . 877 Cambridge Bay. . . . . . . . . . 915 Trasporti . . . . . . . . . . . . . 968
Parchi artici. . . . . . . . . . . 878 Salute. . . . . . . . . . . . . . . . 979
Guida linguistica . . . . . . 988
Northwest
Indice . . . . . . . . . . . . . . . 1000
Territories. . . . . . 879
Yellowknife . . . . . . . . . . 882 Legenda
delle cartine . . . . . . . . . 1022
Ingraham Trail. . . . . . . . . . 890
North Slave. . . . . . . . . . . 891
Highway 3 . . . . . . . . . . . . . . 891
South Slave. . . . . . . . . . . 891
Mackenzie Highway. . . . . . 891
Fort Smith. . . . . . . . . . . . . 893
Wood Buffalo
National Park . . . . . . . . . . 894
Deh Cho. . . . . . . . . . . . . . 895
Nahanni National
Park Reserve. . . . . . . . . . . 896
Liard Trail. . . . . . . . . . . . . . 898
Sahtu . . . . . . . . . . . . . . . 898 in questa guida
Norman Wells. . . . . . . . . . 898 Itinerari panoramici Culture native. . . . . . . . . 933
Artico occidentale . . . . 899 in auto e in treno. . . . . . . 44
Attività all’aperto. . . . . . 937
Inuvik . . . . . . . . . . . . . . . . . 899 Viaggiare
Animali selvatici. . . . . . . 941
Tuktoyaktuk. . . . . . . . . . . . 901 con i bambini . . . . . . . . . . 52
Banks Island. . . . . . . . . . . 901 Cucina del Canada. . . . 945
Parchi nazionali . . . . . . . . 57
Regioni vinicole . . . . . . 948
Benvenuti
in Canada
Una scena culturale vivace, un ricco
panorama gastronomico e avventurosi
itinerari on the road: il fascino del Canada
va ben oltre la natura spettacolare
e l'infinita varietà dei paesaggi.

Vita all’aria aperta Sapori canadesi


Il secondo paese più grande del mondo ha Il Canada è un trionfo di gusti e sapori loca-
un’infinita varietà di paesaggi. Alte monta- li. Salmone selvaggio e vellutate capesante
gne, scintillanti ghiacciai, spettrali foreste nella British Columbia, poutine (patatine
pluviali e spiagge remote per un totale di fritte condite con sugo di carne e formaggio)
sei fusi orari. L’ambiente spettacolare ospita nel Québec e astice servito con burro fuso
animali selvatici imponenti come l’orso nelle Maritime Provinces. Non vi preoccupa-
polare, il grizzly, la balena e l’alce. te del giudizio dei critici più snob, che
Il Canada è perfetto per le attività all’aper- considerano la cucina canadese poco
to e le avventure non mancano: si può fare interessante: i frutti di mare, i formaggi
snowboard sulle montagne intorno a Whi- piccanti, la frutta e la verdura di cui è ricco
stler, cavalcare le onde della Nova Scotia e il paese saranno il nostro piccolo segreto.
discendere in kayak il South Nahanni River Altrettanto vale per i corposi vini rossi e i
nei Northwest Territories. I meno spericolati bianchi piacevolmente aciduli.
potranno passeggiare nello Stanley Park di
Vancouver o nuotare al largo delle spiagge L’amore per l’arte
di sabbia rosa di Prince Edward Island.
Nel panorama culturale del Canada le arti
occupano un posto rilevante, dall’Interna-
Culture affascinanti tional Fringe Theater Festival di Edmonton
Sorseggiate un café au lait accompagnato (il secondo per importanza al mondo) ai
da un croissant a Montréal; abbuffatevi di grandi musei come la National Gallery di
noodles in uno dei mercati asiatici notturni Ottawa. Il Jazz Festival di Montréal e il Film
di Vancouver; lasciatevi trascinare dai violini Festival di Toronto (meta di molte star)
di una festa celtica sulla Cape Breton Island richiamano una platea mondiale. Lo Strat-
o scendete in kayak tra villaggi nativi e foreste ford Festival dell’Ontario è uno dei festival
pluviali a Haida Gwaii. All’infinita estensione teatrali dal repertorio classico più importan-
del territorio canadese non poteva che corri- ti del continente americano e anche località
spondere una grande varietà culturale, che insospettabili organizzano eventi di rilievo,
ritroverete anche nei più ristretti spazi come l’avveniristico ‘simposio del suono’
cittadini: in una canzone, in un’opera d’arte di St John’s o il festival di Woody Point, fre-
o in un piatto al ristorante. quentato da grandi firme della letteratura.
Chase Dekker / Getty IMAGES ©

Perché amo il Canada


Korina Miller, autrice
Ho visitato quasi una quarantina di paesi e nessuno è più bello del Canada. Che cosa mi
manca ogni volta che me ne vado? La possibilità di sorvolare le svettanti e frastagliate Rockies.
Avvistare un’orca da un traghetto. Guidare attraverso lo sconfinato mare di grano delle prate-
rie. Ascoltare i Tragically Hip alla radio e bere una buona tazza di tè dal sapore intenso. Il gusto
delicato del salmone affumicato, quello deciso del formaggio cheddar e il vino della Okanagan
Valley. Spazi infiniti che spingono a esplorare sempre di più. Sono canadese e amo il Canada.
E non ho nessuna intenzione di scusarmi per questo.
Per ulteriori informazioni sugli autori, v. p1024

Sopra: Alce, Banff National Park (p657)


Canada
°W

90°W
W W

100°W

110°W
°W

W
170

W
16


70
15

120
R U S S I A

14

13
°N
Churchill Axel
La Hudson Bay, regno Heiberg
Dawson City dell’orso polare (p596) Island
Un salto nel tempo all’epoca Beaufort
della corsa all’oro (p869) Sea Sverdrup
Islands
Nahanni National
Park Reserve Bathurst
ALASKA
Il paradiso dei canoisti (p896) Melville Island
U S A Island Cornwallis
Island
Banks
Island Viscount Melville Sound

Am
Somerset
Tuktoyaktuk Island

u
Haida Gwaii

nd
Prince
#
\

Un arcipelago ammantato en

s
#
\ Inuvik G Victoria of Wales
da foreste pluviali (p843) ul Island Island
Fra f
\
# Boothia
Anchorage Dawson Peninsula
nk

# City
lin M

\
W King
0° Great Bear
Lake William
15
Mack

Island
ountains

YU KON
Ma

TERRITORY
cke
enzie

nzie River

NUNAVUT
Mountains

Whitehorse ^
# NORTHW EST
TERRITORIES
Lac La Thelon Riv
÷
# Fort Martre er
Nahanni # Simpson
Juneau ^ Watson \
#
\
Baker
# # Yellowknife
Lake National Park ^
Lake
Reserve
Great Slave Dubawnt

33 33
Lake Lake
Spatsizi Plateau BRITISH
Provincial ÷#
COLUMBIA
W

Wilderness Park
Wood Buffalo

National Park ÷
14

Prince #
Rocky M o

33 33
Rupert Williston Lake Lake
#
\
Lake Claire Athabasca Churchill
50 Haida #
\
aR

°N Gwaii Wollaston Reindeer


lR
ALBERTA Lake Lake l
hi
asc
Coast M

un

Prince ] Chu rc
t ai

33
3
ab

#
h SASKATCHEWAN n R
George At elso
ns

Thompson N
ou n

Jasper # Lac la #
\
National ÷ Edmonton Ronge
t

Park \
#
ain

Vancouver Jasper ^
#
PACIFIC MANITOBA

33
33 44
33
Island Prince
s

OCEAN KamloopsLake Banff Albert\


Tofino # National # Lake

Louise \
#
\ #
]
# Park
Winnipeg
Nanaimo \ #Vancouver Saskatoon #
# \
]
Banff ]
Calgary
#
] ]
#
^
# Kelowna
Victoria

33 44
Yorkton Riding

33
#
\ Nelson Moose
Jaw
#
\ Mountain
#
] Seattle Medicine
#
] #
\
# ^
\ # # National Park
÷
Swift Regina Winnipeg
Hat Current #
\ ^
#
WA Brandon
Portland ]

33
#

UNITE D STATES Lake


W

Vancouver Island of the


OF AM ER ICA

OR Woods
Surf, paesaggi incontaminati, MT
13

40 fattorie e tè (p753) ID
°N ND

Vancouver Le Rockies
CA Metropoli amante della natura Montagne e scintillanti
e delle libertà (p704) ghiacciai (p820)
NV UT WY
NE
0 500 km
0 250 miles

20
°W
GREENLA ND
Ellesmere I C E L A N D
Island
D E N M A R K
rg
ALTITUDINE
d Baffin Island
Nar e

3000m
La terra aspra e selvaggia 2500m
degli inuit (p909)
s

2000m
S tr

1500m
ai t

°N
1000m

60
600m
Devon 300m
is Island Da 100m
v is Québec 0
St Una passeggiata nella città 30
et ra °W
i t vecchia, piena di atmosfera
(p313)
Baffin
Island
a
la Isles Fundy
Gulf of ATLANTIC
Maree altissime e balene
Boothia Prince Nettiling OCEAN
Charles Lake (p466)
Island
Melville 40
Peninsula Foxe °W
Basin Amadjuak Cabot Trail
Lake Paesaggi costieri e cultura
^
# celtica (p434)
Iqaluit
Southampton Hu
r Island ds on S
tra
it
Coats
Labrador
Island Montréal Sea
Hudson L’energia del Festival
Ge

Bay International de Jazz (p280)


°N
or

50
ge
R

NEWFO UNDLA ND
sR

Labrador
iv

Ottawa
es
Ca

& LA BRA DOR


lle

er

R
èz

Smallwood
Alla scoperta dei musei della
ui

nia

ill

50
él

Reservoir
Fe

#
\
rc h

°W
capitale (p240)
piscau R

Northern
hu

Peninsula
C
Belcher St John's
R Islands Lac
Bienville Lac ^
#
Caniapiscau Corner \
er

#
iv

Reservoir Newfoundland
Brook
R

Reservoir Manicouagan
James
rn

Anticosti
R

Robert- Port aux


Bay

33
Island
ve

isk

Bourassa #
\
Basques
Se

Îles de la
Win

Lac Madeleine Cape Breton


Mistassini
Moosonee ÷ Highlands
#
ONTA RIO PEI National Park
#
\
QU ÉBEC Tadoussac NEW
# Charlottetown

33
#
\ BRUNSW ICK ^
Lac Lake #
\
Moncton \ # Amherst
k Nipigon Rivière-du-Loup #
]
Seul
g Reservoir Fredericton ^
# # Halifax
^
Gouin Québec ^
# #
] Saint
Thunder NOVA
City St Stephen
#
\
John SC OTIA
Bay N
North
e ME A T L A N T I C 40°
#
] #
\

e Lake Sudbury Bay OTTAWA ^


# Yarmouth
ds Superior Montréal OCEAN
MN #
] #
]
#
_
Sault \
# VT NH
Ste Marie Georgian Toronto
Bay #
]
Kingston Boston
60

WI Lake Toronto Lake ^


# La metropoli multiculturale
°W

Huron MA del Canada (p76)


#
\ Minneapolis MI # Ontario
^
Lake Stratford \
# #
] NY CT R I
Michigan #
\ Niagara Cascate del Niagara
Detroit ] London Falls
Lake New
#
]
Le cascate più imponenti
70°

#
IA Erie PA del Nord America (p134)
Chicago] York
W

#
Top 25
11
Le Rockies (BC/Alberta) Haida Gwaii (BC)

1 Le vette incappucciate di neve che


segnano il confine tra British Columbia
(BC) e Alberta incutono un timore reveren-
2 Un tempo noto come Queen Charlotte
Islands, questo arcipelago a forma di
coltello (p843), 80 km al largo delle coste
ziale e al tempo spesso invitano a praticare della British Columbia, è un luogo magico.
attività all’aperto. I quattro parchi nazionali Colossali abeti rossi e cedri ricoprono il
della zona – Banff, Yoho, Kootenay e Jasper paesaggio selvaggio e umido. Aquile di mare
– offrono opportunità infinite per immer- dalla testa bianca e orsi abitano l’antica
gersi nella natura selvaggia, fare escursioni, foresta, mentre leoni marini e orche pattu-
andare in kayak e sciare. La Rockies Rail gliano le acque. Ma la vera anima dell’arci-
Route (p46) permette di toccare con pelago è il popolo haida, noto per le canoe
mano la maestosità di questi paesaggi: da guerra e i pali totemici intagliati (foto
laghi cristallini, distese di fiori selvatici in basso). Ne troverete molti nella Gwaii
e ghiacciai scintillanti sfilano davanti Haanas National Park Reserve, dove potrete
agli occhi mentre il treno attraversa passi combinare la visita ai villaggi haida abban-
montani e valli solcate da fiumi impetuosi. donati, alle grotte funerarie e alle sorgenti
Peyto Lake (p664) termali con alcune fra le migliori gite in
kayak del continente.
Alison Ridgway ©

Don Johnston / Getty IMAGES ©


12
Vancouver (British Columbia) Cascate del Niagara (Ontario)

3 Vancouver (p704) è una delle città


con il più alto indice di qualità della vita.
È facile capirne il perché: un mare e un cielo
4 Affollate? Pacchiane? Indubbiamente
sì. Le Cascate del Niagara (p134)
sono anche basse: non rientrano nemmeno
strepitosi circondano una metropoli spen- tra le 500 cascate più alte del mondo. Detto
sierata e amante dei cocktail. Le sue piste questo, quando queste vigorose masse
pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

da sci in periferia, le 11 spiagge in centro e la d’acqua formano un arco e si gettano rom-


fitta foresta pluviale dello Stanley Park, bando nel vuoto come vetro liquido o quan-
a pochi isolati dai grattacieli, dimostrano do, tra la nebbiolina, ci si avvicina a bordo di
l’armoniosa convivenza tra città e natura. un’imbarcazione, sono sempre uno spetta-
Qui si incontrano lo sfarzo di Hollywood colo impressionante. In termini di portata,
(molti i set cinematografici), una controcul- sono le cascate più grandi dell’America
tura libera (una famosa spiaggia per nudisti settentrionale; ogni secondo dal precipizio
e il quartier generale del Partito della Mari- si riversa l’equivalente di oltre un milione
juana) e vivaci comunità multiculturali. di vasche da bagno piene d’acqua.

Dan Breckwoldt / shutterstock ©


13
4 5
Igor Sh / shutterstock ©

Vadim Petrov / shutterstock ©

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
6
Noel Hendrickson / Getty IMAGES ©

Cabot Trail Nahanni National


(Nova Scotia) Park Reserve

5 Il Cabot Trail (p434) si snoda tortuo- (Northwest Territories)

6
so per 300 km intorno alle montagne Splendide terme, gole spettrali e grizzly
costiere e a ogni curva offre panorami moz- sono i protagonisti di questo remoto
zafiato sull’oceano, balene che saltano fuori parco (p896) nei pressi del confine con lo
dall’acqua appena al largo, alci che brucano Yukon, raggiungibile solo in aereo. Solo un
sul bordo della strada e tantissimi sentieri migliaio di persone viene qui ogni anno e
da percorrere a piedi. Non dimenticate a metà di queste vuole sfidare il South Nahanni
casa le scarpe da ballo, perché qui vivono River che, incontaminato e spettacolare,
comunità celtiche e acadiane che animano percorre più di 500 km tra le Mackenzie
i pub locali con la vivace musica dei violini Mountains. Cascate alte come grattacieli,
e danze coinvolgenti. canyon imponenti e leggende di giganti e
tesori perduti arricchiscono questo viaggio
nell’estremo nord. Kraus Hot Springs (p897)
14
7 8

Ascent/PKS Media Inc. / Getty IMAGES ©

Jillian Cain Photography / shutterstock ©


pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

John Alabaszowski / Getty IMAGES ©


La Trans-Canada Charlevoix Manitoulin Island
Highway (Québec) (Ontario)

7 L’arteria principale del


Canada (p37) si
snoda su una lunghezza di
8 La regione di Char-
levoix (p335), una
striscia di colline ondulate
9 Manitoulin (p189),
l’isola lacustre più
grande del mondo, sorge
7800 km da St John’s, nel a nord-est di Québec città, nel bel mezzo del Lake
Newfoundland, a Victoria, fornisce la maggior parte Huron. Qui, tra spiagge e
nella British Columbia, e dei prodotti agricoli della cottage estivi, la vita scorre
lungo il percorso tocca provincia. Gli amanti della lenta. La costa è disse-
tutte le attrattive principali buona tavola la visitano in minata di affioramenti di
del paese: il Gros Morne auto sapendo che i prodotti quarzite bianca e di granito
National Park, Cape Breton delle fattorie e dei frutteti in uno scenario di straor-
Island, il Banff National Park che scorrono al di là del fi- dinaria bellezza. La cultura
e lo Yoho National Park, nestrino diventeranno parte delle First Nations prevale
nonché le città più grandi, del loro prossimo pasto. e le otto comunità dell’isola
come Québec, Montréal, Le locande e le birrerie dei collaborano per offrire ai
Ottawa, Calgary e Vancou- villaggi servono specialità turisti piatti locali (riso
ver. Per percorrere questa come aperitivo al pomodo- selvaggio e zuppa di mais)
strada coast to coast occor- ro con foie gras o ice wine di ed eco-avventure (canot-
re un mese, quindi che cosa pera con formaggio fresco taggio, escursioni a cavallo
aspettate? Fate il pieno, di pecora. Cittadine artisti- e a piedi). Nei powwow si
scegliete la colonna sonora che come Baie Saint-Paul e esibiscono percussionisti,
e ingranate la marcia. La Malbaie sono ottime basi danzatori e cantastorie.
Banff National Park (p657) di partenza. Mercato dei Bridal Veil Falls (p190),
contadini, Charlevoix (p335) Manitoulin Island
15
Festival International de Hockey
Jazz de Montréal (Québec)
11 L’hockey (p937) è lo sport nazionale

10 Unirsi a più di due milioni di rispettosi canadese; tra ottobre e aprile


amanti della musica e ascoltare i con- non potrete esimervi dall’assistere a una
certi dei migliori jazzisti del mondo, sceglien- partita. Le squadre di Vancouver, Edmonton,
Calgary, Toronto, Ottawa, Winnipeg

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
do tra 500 spettacoli (molti dei quali gratuiti).
Accade solo a Montréal, seconda città del e Montréal si sfidano nel campionato
Canada e sua capitale culturale. Il Festival nazionale della National Hockey League,
International de Jazz de Montréal (p280) ma anche le squadre minori di professionisti
si tiene ogni anno a fine giugno e dura undici e i club giovanili riempiono gli stadi
giorni (24 ore su 24). Artisti del calibro di accaniti tifosi. In tutto il paese, inoltre,
di B.B. King, Prince e Astor Piazzolla hanno vi aspettano le partite amatoriali di pond
partecipato all’evento. Seguite una lezione di hockey, giocato all’aperto su laghi ghiacciati.
percussioni gratuita o unitevi a una delle jam La nazionale canadese di hockey femminile medaglia
session improvvisate nelle strade della città. d’oro alle Olimpiadi invernali del 2014

10
joseph s l tan matt / shutterstock ©

11
Iurii Osadchi / shutterstock ©
16
12

Daniel J Cox / Getty IMAGES ©


pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

13

Vladone / Getty IMAGES ©

L’aurora boreale Rideau Canal (Ontario)

12 In Canada è facile trovarsi in mezzo


al nulla più assoluto, dalla costa del
Labrador (p569) ai villaggi artici. Forse
13 Questa rete di canali, fiumi e la-
ghi, realizzata 185 anni fa e lunga
200 km, collega Ottawa a Kingston oltre-
di giorno questi luoghi non offrono nulla di passando 47 chiuse. D’inverno, a Ottawa
eccezionale, ma di notte fasci di luce nelle (p240) un tratto del canale si trasforma
sfumature del verde, del giallo, del blu e del nella pista di pattinaggio su ghiaccio più
viola creano sagome che sembrano danzare lunga del mondo. La gente sfreccia lungo
nel cielo. Alcuni inuit credevano che le luci 7,8 km ghiacciati concedendosi di tanto in
dell’aurora boreale fossero gli spiriti degli tanto una tazza di cioccolata calda e un paio
animali cacciati, mentre altri ritenevano di deliziose beavertail (frittelle zuccherate).
che fossero le lanterne dei demoni in cerca A febbraio, il Winterlude Festival vede gli
di anime perdute. Il periodo migliore abitanti costruire gigantesche sculture di
per assistere a questo spettacolo va da ghiaccio. Quando sgela, il canale si trasfor-
settembre a marzo, i mesi più freddi e bui. ma in un paradiso per le escursioni in barca.
17
14
Keith Levit / shutterstock ©

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
15
naibank / Getty IMAGES ©

Churchill (Manitoba) Toronto (Ontario)

14 Il primo orso polare che vedrete a di-


stanza ravvicinata vi toglierà il respiro
e vi farà dimenticare le due spossanti giorna-
15 Vivace mix di culture e quartieri,
Toronto (p76) vi sorprenderà con
il suo fascino metropolitano. Volete cenare
te trascorse in treno nella tundra, ai confini a Chinatown o a Greektown? Un ristorante
estremi della Hudson Bay. Churchill (p596) fusion cinque stelle o un semplice sandwich
è il solitario avamposto che si trova nel bel al peameal bacon? Le scarpe degli stilisti di
mezzo del percorso migratorio degli orsi. Bloor-Yorkville si accompagnano ai tatuaggi
Da fine settembre a inizio novembre, a bordo di Queen West. Nella megalopoli non
di veicoli detti ‘tundra buggy’, potrete andare mancano gallerie d’arte contemporanea,
alla ricerca di questi giganteschi mammiferi teatri, locali underground e dappertutto
dagli artigli affilatissimi, che a volte vi saran- si respira la passione per l’hockey. È la città
no così vicini da poterli guardare dritti più grande del Canada, nonché quella con
negli occhi. In estate potrete invece divertirvi la popolazione più variegata: quasi la metà
a nuotare insieme alle balene beluga. dei residenti è nata in un altro paese.
18
16 17

Ronnie Chua / shutterstock ©

M. Gebicki / Getty IMAGES ©


pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

18

Dougall_Photography / Getty IMAGES ©


Drumheller Green Gables Le praterie
(Alberta) (PEI)
18 La solitudine regna

16 17
Chi ama i dinosauri La piccola comunità nelle regioni me-
sarà entusiasta rurale di Cavendish diane del Canada. Percor-
arrivando nella polverosa (p515) e il personaggio di rendo in auto le pianure di
Drumheller (p689), dove Anna dai capelli rossi sono le Manitoba e Saskatchewan
l’intera cittadinanza è fiera principali attrattive di Prince (p602) si attraversano
del Royal Tyrrell Museum, Edward Island. Il romanzo infinite distese di grano
che ospita una delle colle- scritto da Lucy Maud Mont- dorato che si perdono
zioni di fossili più prestigiose gomery \nel 1908 è tuttora all’orizzonte nella luce del
del mondo. Al suo interno una delle macchine da soldi sole. Quando soffia il vento
si trova anche il dinosauro più redditizie dell’isola. Tut- il grano si muove come le
più grande del pianeta (foto tavia, i fan dell’orfanella dalle onde del mare e i silos dei
in alto; p690), un enorme treccine rosse troveranno cereali svettano come pos-
T-rex in fibra di vetro dentro anche villaggi in riva al mare, senti navi. I cieli sconfinati
il quale si può salire fino ad boschi attraversati da ruscel- sono spesso sconvolti da
affacciarsi dalla bocca. Di- li, bucoliche fattorie, campi tempeste che si profilano a
nosauri a parte, un itinerario ondulati e spiagge rosa. Per chilometri di distanza. Lun-
panoramico vi porterà alla non parlare delle ostriche e go il percorso si incontrano
scoperta del tipico paesag- degli astici appena pescati. cittadine remote come
gio delle badlands e degli La ‘Gentle Island’, l’isola gen- l’artistica Winnipeg, l’ani-
hoodoo, enigmatiche colon- tile, vi conquisterà con la sua mata Moose Jaw e Regina,
ne in arenaria cui l’erosione atmosfera rilassata. la città dei Mounties, tutte
ha conferito la forma di un Green Gables Heritage Place inframmezzate da villaggi
fungo. (p516) ucraini e scandinavi.
19
I colori dell’autunno Vieux-Québec

19 In autunno, il Canada si tinge


di colori fiammeggianti, essendo
un paese per metà ricoperto da foreste.
20 La capitale del Québec (p313)
ha più di 400 anni e i bastioni in
pietra, le cattedrali dalle guglie scintillanti
Nei Laurentides, monti del Québec (p297), e i caffè dove si suona jazz concorrono a
sono in particolare gli aceri (fonte dello sci- creare un’atmosfera romantica, malinco-

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
roppo che accompagna i pancake) a stupire nica, eccentrica e intrigante, che ricorda
con le loro calde sfumature. Cape Breton, quella di una città europea. Il modo migliore
in Nova Scotia, ogni anno, a metà ottobre, per assaporarla è girovagare nel labirinto di
celebra questo fenomeno della natura vicoli della città vecchia, perdendosi tra gli
(detto ‘foliage’) in occasione del festival artisti di strada e le belle locande e conce-
Celtic Colours. Anche la Fundy Shore dendosi un café au lait, un burroso croissant
(nel New Brunswick) e la zona dei Muskoka o un abbondante piatto di poutine (patatine
Lakes (in Ontario) offrono spettacoli simili. fritte condite con sugo di carne e formaggio
Parc National de la Mauricie (p312), Québec fuso), l’ideale per ricaricare le batterie.

19
Instants / Getty IMAGES ©

20
Songquan Deng / shutterstock ©
20
Baffin Island (Nunavut) Vancouver Island (BC)

21 Nella terra degli inuit il paesaggio


è desolato, persino brutale: Baffin
(p909) ospita montagne che si perdono
22 Se al mondo esiste un luogo in cui ci
sia proprio tutto, quello è Vancouver
Island (p753). La deliziosa Victoria è il cuore
nelle nuvole, ma anche un terzo della po- pulsante dell’isola, con i suoi negozi alterna-
polazione dei nunavut. Il gioiello dell’isola tivi, i caffè con il pavimento in legno e un’at-
pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

è l’Auyuittuq National Park (‘terra che non mosfera che ricorda la vecchia Inghilterra.
sgela mai’), regno di ghiacciai, fiordi e pareti L’incontaminata Pacific Rim National Park
vertiginose. Il parco è una tentazione irre- Reserve vanta il leggendario West Coast Trail,
sistibile per alpinisti, scalatori spericolati e dove l’oceano ventoso incontra un ambiente
numerosi orsi polari. Baffin è anche il centro selvaggio velato dalla nebbia, mentre i surfi-
più importante dell’arte inuit con un numero sti affrontano le onde a Tofino. Infine c’è
sempre maggiore di comunità che realiz- la Cowichan Valley, disseminata di piccole
zano sculture, stampe e tessuti di altissima fattorie e aziende vinicole, meta ideale per
qualità. Pesca nel ghiaccio, Baffin Island i buongustai.

21

Yvette Californiardozo / Getty IMAGES ©


21
22
Andrew Ferguson / shutterstock ©

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
23 Viking Trail
(Newfoundland)
GeorgeBurba / Getty IMAGES ©

23 Il Viking Trail
(p554), ovvero
la Rte 430, collega due siti
Patrimonio dell’Umanità
UNESCO situati nella Nor-
thern Peninsula del New-
foundland. Il Gros Morne
National Park, con i laghi
simili a fiordi e le peculiarità
geologiche, si estende nella
parte inferiore della peni-
sola, mentre sulla punta si
trova lo splendido insedia-
mento vichingo fondato da
Leif Eriksson 1000 anni fa,
L’Anse aux Meadows (foto a
sinistra; p559). La strada
di per sé è spettacolare: si
snoda vicino al mare nel
suo percorso risoluto verso
nord passando accanto agli
antichi siti funerari di Port
au Choix e finendo al molo
dei traghetti per lo sconfi-
nato e selvaggio Labrador.
22
Bay of Fundy Dawson City (Yukon Territory)

24 Quella di Fundy non è la tipica baia,


anche se all’appello non mancano
né fari, né villaggi di pescatori, né altri tipici
25 Un tempo, la remota Dawson
(p869), con i suoi edifici colorati
risalenti all’epoca della corsa all’oro nel
scenari marittimi. La morfologia unica della Klondike, richiamava migliaia di cercatori
Bay of Fundy (p466) dà vita alle maree più d’oro. Oggi i minatori a caccia di pepite sono
pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5

alte e possenti del mondo (raggiungono i 16 stati sostituiti da artisti e personaggi eccen-
m di altezza, praticamente un edificio di cin- trici e questa tranquilla città dalla mentalità
que piani), che smuovono il plancton, il qua- aperta accoglie i suoi visitatori in un caloro-
le a sua volta richiama balenottere comuni, so abbraccio. Potrete setacciare la ghiaia di
megattere, balene franche nordatlantiche un gelido fiume per trovare l’oro o tentare la
(a rischio di estinzione) e balenottere azzur- fortuna con una partita a poker in uno stori-
re. È il luogo ideale per dedicarsi al whale- co saloon con tanto di ragazze che ballano il
watching. Il rafting sulle onde di marea a can can. Completa il quadro lo spettacolare
bordo di gommoni che combattono la forza paesaggio subartico circostante. Semplice-
del mare è un’altra attività unica di Fundy. mente magica. Downtown Hotel (p876)

24

Justin Foulkes / LONELY PLANET IMAGES ©


23

pia ni fi ca re i l viagg i o T op 2 5
25
Miles Ertman / Getty IMAGES ©
24

In breve
Per maggiori informazioni, v. Guida pratica (p951)

Moneta Quando andare


Dollaro canadese (C$)
clima secco
estati da calde a molto calde, inverni miti
Lingue estati da miti a calde (a nord e a est) e da calde a molto calde (a sud), inverni freddi
Inglese e francese clima polare

Visti
Non sono richiesti ai cit-
tadini italiani e svizzeri
per soggiorni inferiori
a sei mesi. Chi arriva
in aereo dovrà essere
munito dell’eTA.

Banche
Churchill
I bancomat si trovano settembre-novembre
ovunque e le carte di
#

credito sono quasi sem- Banff


pre accettate in hotel e #
luglio-settembre
#

ristoranti. Vancouver
giugno-agosto #

Montréal Halifax
giugno-agosto # luglio-settembre
Telefoni cellulari
Le SIM locali sono utiliz-
zabili su telefoni triband
(e oltre) purché sbloc-
cati, altrimenti occorre Alta stagione Media stagione Bassa stagione
attivare il roaming. (giu-agosto) (mag, set e ott) (nov-apr)
¨¨Giornate di sole e ¨¨Turisti e prezzi di- ¨¨Al di fuori delle
Ora temperature miti; nel minuiscono drastica- grandi città e delle lo-
Atlantic Standard Time nord neve e ghiaccio mente. calità sciistiche, le at-
(GMT/UTC - 4 ore; - 5 si sciolgono per un ¨¨Temperature fre- trattive turistiche so-
rispetto all’Italia) breve periodo. sche ma tollerabili. no chiuse.
Eastern Standard Time ¨¨Le tariffe alber- ¨¨Buio e freddo la
(GMT/UTC - 5 ore; - 6 ¨¨Orari di apertura ri-
ghiere aumentano in dotti in molti siti. fanno da padrone.
rispetto all’Italia) media del 30%.
Central Standard Time ¨¨Le zone note per i ¨¨In aprile e in no-
(GMT/UTC - 6 ore; - 7 ¨¨Da dicembre a colori d’autunno (per vembre si ottengono
rispetto all’Italia) marzo le località scii- esempio Cape Breton, gli sconti migliori.
Pacific Standard Time stiche sono affollate e nel Québec) sono af-
(GMT/UTC - 8 ore; - 9 costose. follate.
rispetto all’Italia)
25
Siti web Budget giornaliero Arrivo
Destination Canada (en.desti Meno di C$100 Toronto Pearson International
nationcanada.com) Sito ufficiale Airport (p132) I treni (C$12)
¨¨Letto in camerata: C$25-40
dell’ente del turismo. servono il centro ogni 15 min
¨¨Campeggio: C$25-35 dalle 5.30 all’1; il percorso in taxi
Environment Canada Weather
¨¨Cucinare i pasti comprando costa circa C$60 (45 min).
(www.weather.gc.ca) Informa-

Pianificare il viaggio I n breve


zioni meteorologiche. nei mercati/supermercati: Montréal-Pierre Elliot Trudeau
C$8-12 International Airport (p295)
Lonely Planet Italia (www.
Autobus pubblici in servizio 24
lonelyplanetitalia.it/canada) Medio: C$100-250 h servono il centro (C$10). La
Informazioni, prenotazioni
¨¨B&B o camera in hotel di fa- corsa in taxi fino in centro ha
alberghiere, forum dei
scia media: C$80-180 (C$100- una tariffa fissa di C$40 (da 30
viaggiatori e molto altro.
250 in grandi città) a 60 min).
Government of Canada
¨¨Pasto in un buon ristorante: Vancouver International Air­
(www.canada.ca) Informazioni
da C$20 bevande escluse port (p733) I treni (da C$7,75
nazionali e regionali.
¨¨Auto a noleggio: C$35-65 a C$10.50) servono il centro
Parks Canada (www.pc.gc.ca) al giorno ogni 6-20 min; il percorso in taxi
Tutto sui parchi nazionali. costa circa C$40 (30 min).
¨¨Biglietti di ingresso ai musei:
Canadian Broadcasting C$5-20 Posti di confine Il sito della Ca-
Corporation (www.cbc.ca) nadian Border Services Agency
Informazioni nazionali e Più di C$250 (www.cbsa-asfc.gc.ca/bwt-taf/
regionali. menu-eng.html) riporta i tem-
¨¨Hotel a quattro stelle: a parti- pi di attesa nei diversi valichi
re da C$180 (a partire da C$250
Numeri utili nelle grandi città)
di frontiera del paese (in gene-
re 30 min).
Prefisso %00 ¨¨Pasto da tre portate in un ri-
di accesso storante di lusso: a partire da Trasporti locali
internazionale C$50 bevande escluse Automobile Un capillare siste-
Prefisso di uscita %011 ¨¨Skipass giornaliero: C$50-80 ma autostradale collega gran
internazionale (+39 per parte delle città. La Trans-Cana-
l’Italia; da Hwy va dal Newfoundland al-
+41 per la
Orari di apertura
la Vancouver Island. Lontano
Svizzera) Gli orari di apertura variano a dai grandi centri talvolta le stra-
Prefisso del %1
seconda della stagione. Nel- de a una sola corsia per senso di
Canada la guida abbiamo indicato quelli marcia rendono le distanze in-
dell’alta stagione, nella media e gannevoli. Si trovano quasi tutte
Emergenze %911
nella bassa stagione gli orari so- le principali agenzie di noleggio.
Informazioni %411 no ridotti.
elenco abbonati Treno A parte la tratta Toronto–
Banche 10-17 lun-ven; alcune Montréal, il viaggio in treno si li-
aprono sab 9-12 mita a percorsi panoramici.
Tassi di cambio Ristoranti Prima colazione 8-11, Traghetto British Columbia,
pranzo 11.30-14.30 lun-ven, cena Québec e Maritime Provinces
Area euro €1 C$1,52 17-21.30 tutti i giorni; alcuni hanno un capillare servizio pub-
Stati Uniti US$1 C$1,35 aprono per il brunch dalle 8 alle blico di traghetti.
Svizzera Sfr1 C$1,40 13 il sabato e la domenica
Aereo Voli regionali e naziona-
Bar 17-2 tutti i giorni li servono il paese; un buon mo-
Cambio aggiornato al mese di Locali notturni 21-2 mer-sab do per risparmiare tempo e rag-
giugno 2017, con il dollaro a un giungere le località del nord
valore di €0,88. Per i tassi di Negozi 10-18 lun-sab, 12-17 dom; inaccessibili via strada.
cambio correnti v. www.xe.com. alcuni hanno orario prolungato
fino alle 20 o 21 giovedì e/o
venerdì Per saperne di più
Supermercati 9-20; alcuni sono sui trasporti
aperti 24 h interni, v. p971
26

Qualcosa di nuovo
National Music Centre, Alberta reggiante foresta attraversata da innumere-
Questo favoloso nuovo museo di Calga- voli sentieri. (p739)
ry racconta la storia della musica canadese
con interessanti pezzi da collezione e mo- Skywood Eco Adventure, Ontario
stre interattive. Mettetevi alla prova con Vi ispira l’idea di un trekking sulla volta
percussioni, chitarra elettrica o in una sala degli alberi? Allora fate rotta verso le Thou-
di registrazione. (p645) sand Islands e questo nuovo parco avventu-
ra con zip-line e canopy tour, il più grande
Eau Claire Distillery, Alberta nel suo genere del Canada. Qui troverete di
La minuscola Valley Turner si sta distin- tutto, dall’area giochi stile casa sull’albero
guendo per le eccellenti distillerie artigia- per i più piccoli a percorsi che faranno tre-
nali. Grazie all’accoppiata vincente forma- mare le gambe anche al più impavido degli
ta dal grano dell’Alberta e dagli alambicchi adulti. (p233)
di produzione tedesca, questa bella distil-
leria produce gin e vodka aromatizzati con Mosaic Stadium, Saskatchewan
ingredienti naturali come fico d’India e li- La squadra di football di Regina, gli ama-
mone. (p657) tissimi Roughriders, un mito nella Cana-
dian Football League, ha una nuova casa,
Ancient Forest/Chun T’oh dove 40.000 accaniti tifosi possono scate-
Whudujut Park, British Columbia nare tutto il loro entusiasmo. (p609)
Una serie di passerelle di legno attraver-
sa questa antica foresta tra cedri rossi di Rogers Place, Alberta
2000 anni, cascate e rare orchidee. Si trova Comunemente chiamata Oilers Centre,
120 km a est di Prince George e nel 2016 è questa arena sarà la futura sede della squa-
stata dichiarata parco provinciale. (p850) dra di hockey di Edmonton, nonché fulcro
della riqualificazione del centro della cit-
Dormire in un faro tà. Capolavoro high-tech, è stata progettata
Il Newfoundland ha aperto le porte dei per valorizzare al massimo l’esperienza di
suoi fari anche di notte. Potrete dormire una partita di hockey. (p641)
nella storica abitazione del custode di un
faro o all’interno del faro stesso, in ogni ca- Jasper Dark Sky Preserve, Alberta
so vi aspetta a una notte indimenticabile in Nominata Dark Sky Preserve dalla Royal
una delle sistemazioni più suggestive del Astronomical Society of Canada, Jasper
paese. (p559) vanta alcuni tra i cieli stellati più belli del
pianeta. Visitate l’osservatorio, partecipa-
Sea to Sky Gondola, British te al Dark Sky Festival o raggiungete que-
Columbia sta cittadina semplicemente per ammirare
le stelle. (p684)
Una funivia che porta a 885 m di altez-
za e regala uno splendido panorama sulle
Coastal Mountains e l’Oceano Pacifico. Una
volta arrivata in cima, vi aspetta una lussu-
27

Se vi piace…
Myriad View Distillery Visita- ria della corsa all’oro del Klondi-
Adrenalina pura te un produttore di moonshine ke. (p870)
e assaggiate con cautela questo
Whistler Sci e snowboard sul- elisir (75% di alcol). (p511)
la neve migliore del Canada.
Merridale Estate Cidery Assag-
(p742)
giate il sidro e il brandy di que-
Musica live
Tofino La piccola Tofino (costa sta distilleria nella verde Cowi- Montréal il panorama di musi-
del Pacifico) è un paradiso per chan Valley, sulla Vancouver ca indie più dinamico del Cana-
surf, kayak, escursioni e storm Island. (p770) da nei celebri club underground
watching. (p779) della città. (p265)
Banff Le regina delle Rockies: North by Northeast Quasi 1000
sci, rafting, escursioni a piedi,
a cavallo, in bici e molto altro.
Siti storici gruppi a giugno animanoToronto
per una settimana. (p103)
(p657) L’Anse aux Meadows I resti
dell’insediamento fondato dai Horseshoe Tavern Il famoso
Laurentides Nei paesini monta- vichinghi di Leif Eriksson nel locale di Toronto dove gli arti-
ni dei dintorni di Montréal potre- Newfoundland intorno al 1000 sti emergenti si fanno le ossa.
te sciare, slittare e fare arrampi- d.C. (p559) (p125)
cate su roccia. (p297)
Québec Le mura di questa città, George Street Questa via di St
Marble Mountain Sci e snowki- primo insediamento dei france- John’s ospita l’omonimo festival
te in inverno, speleologia e ka- si (1608), vi faranno fare un tuffo musicale, con spettacoli diurni e
yak in estate, e l’emozione di nel passato. (p313) notturni. (p533)
una zip-line tutto l’anno nel
Newfoundland. (p562) Louisbourg Assaggiate le ra- Red Shoe Pub Famosi violinisti
zioni servite un tempo ai solda- di musica celtica si scatenano a
ti nella ricostruzione di una for- Cape Breton Island. (p434)
tezza del 1744 in Nova Scotia.
Vino e alcolici (p444)
Winter Festival of Wine Un Batoche La prateria dove nel Fari
brindisi col dolce ice wine al Sun 1885 i métis di Louis Riel si
Peaks Resort nella Okanagan scontrarono con le forze gover- Point Prim Lighthouse Lo
Valley (gennaio). (p31) native. (p624) splendido e più antico faro di
Prince Edward Island. (p502)
Niagara Wine Tours Klondike I siti restaurati di
International Escursioni in bi- Dawson City raccontano la sto-
ci da un’azienda vinicola all’al-
tra (anche per i meno allenati).
(p146) se vi piace... il surf

Taste Trail Guidate nella buco- Tofino, sulla costa occidentale della British Columbia,
lica Prince Edward County sco- è famosa tra gli appassionati di surf. Imparate a caval-
prendone le fattorie e i vigne- care le onde presso una delle scuole di questa località
ti. (p224) balneare (p780).
28
Peggy’s Cove Un faro da cartoli- UBC Museum of Anthropology
na vicino a Halifax. (p400) Osservare I gioielli della collezione migliore
di Vancouver sono gli imponenti
Point Amour Il più alto della co- gli animali pali totemici finemente scolpiti.
sta atlantica canadese, con vi-
Churchill Gli orsi polari sono (p713)
sta mozzafiato sul nero paesag-
i re della tundra che si esten-
gio roccioso del Labrador e sul Sunshine Coast Gallery Crawl
de lungo le rive della Hudson
Pianificare il viaggio S e vi piace …

mare punteggiato di iceberg. La costa della British Columbia


Bay, mentre le balene beluga
(p571) è punteggiata di laboratori ar-
chiacchierano nelle acque del
tigianali. Se sopra il laborato-
Cape Enrage Un faro di 150 anni Churchill River. (p596)
rio sventola una bandiera viola,
domina le maree più alte e furio-
Long Island Balene franche significa che l’artista è in casa.
se del mondo. (p480)
nord­atlantiche (a rischio di (p749)
Swallowtail Sotto un promonto- estinzione), balenottere azzur-
Cape Dorset Questa piccola e
rio coperto di muschio nuotano re, megattere e foche nuotano al
fredda cittadina del Nunavut è il
le foche, mentre in cima si erge largo della Nova Scotia. (p413)
centro più importante dell’arte
il faro della Grand Manan Island,
Gros Morne Dicono che all’in- inuit. (p911)
New Brunswick (p469)
terno del parco più importante
del Newfoundland ci siano sei al-
ci per ogni kmq. (p555)
Strade poco Khutzeymateen Grizzly Bear Cucina di mare
battute Sanctuary Questa riserva nei Digby I buongustai vanno in
pressi di Prince Rupert, British estasi davanti alle enormi
Route 132, Québec Litorali roc- Columbia, è la casa di oltre 50 capesante morbide come il
ciosi, chiese con scintillanti gu- orsi. (p841) burro di questa cittadina della
glie argentate e colline boscose Nova Scotia. (p415)
da Sainte-Flavie al Forillon Na- Wood Buffalo National Park
tional Park. (p348) Ispidi bisonti e branchi di grossi Lobster Supper Abbuffatevi di
lupi mettono in scena la mortale crostacei nei sotterranei di una
Highway 17 lungo il Lake danza della natura. (p894) chiesa di Prince Edward Island.
Superior, Ontario Insenature si- (p514)
mili a fiordi, spiagge nascoste e Icefields Parkway Lungo que-
foreste primordiali immerse nel- sta strada panoramica nelle Malpeque Da questa minuscola
la nebbia sulla costa nord del la- Rockies vedrete quasi sicura- cittadina di Prince Edward Island
go. (p199) mente orsi e cervi. (p663) arrivano le omonime ostriche,
famose per il gusto salmastro.
Route 199, Québec Minuscola Algonquin Provincial Park Al-
(p515)
strada costiera tra dune di sab- ci, strolaghe e lupi ululanti: una
bia e villaggi di pescatori sulle natura squisitamente canade- Red Fish Blue Fish Questo
Îles de la Madeleine. (p373) se. (p215) chiosco sul lungomare di Victo-
ria serve piatti di pesce pescato
Highway 37A fino a Stewart, Victoria Branchi di orche popo-
in modo sostenibile. (p761)
British Columbia Locande con lano le acque di questa regio-
tostapane vintage e scuolabus ne. (p753)
trasformati in ristoranti si alter-
nano a spettacolari ghiacciai. Mercati
(p851)
Arte Kensington Market È tutto un
Route 470, Newfoundland rovistare in negozi vintage in
sud-occidentale Tratti di costa National Gallery of Canada
questo quartiere alternativo di
frastagliata, paesaggi spazza- Questo museo di Ottawa ospita
Toronto. (p89)
ti dal vento e villaggi di pescato- la più grande collezione al
ri. (p567) mondo di arte canadese e inuit. Panda Market Bancarelle di fu-
(p241) manti prelibatezze malesi, co-
Highway 742, Kananaskis reane, giapponesi e cinesi nei
Country Strada in terra battuta Art Gallery of Ontario Rare
pressi di Vancouver. (p737)
che attraversa fitte foreste, re- statue del Québec a oggetto
gno di lupi, alci e orsi. (p658) sacro, sculture delle First Marché Jean-Talon Nel viva-
Nations e opere del famoso ce mercato di Montréal si com-
Group of Seven. (p89)
29

Pianificare il viaggio S e vi piace …


Warren Price Photography / shutterstock ©

Market (p89),
In alto: Kensington

Toronto
In basso: Il faro di Cape
Enrage (p480)
Jon Bilous / shutterstock ©
30

AndreAnita / shutterstock ©
Pianificare il viaggio S e vi piace …

Orso polare nella tundra

prano frutta, verdura, formaggi e Sauble Beach Vicino a Sou-


salsicce dei contadini. (p294) thampton, Ontario, questa Notti stellate
spiaggia si è guadagnata il titolo
St Lawrence Market Macel- Moose Factory Nessuna stra-
di miglior spiaggia d’acqua dol-
lai, panettieri e pastai occupano da serve questo piccolo inse-
ce del Canada. (p165)
le corsie del mercato coperto di diamento cree con eco-lodge in
Toronto dal 1845. Si trovano an- Costa orientale Nei pressi di un remoto angolo dell’Ontario.
che opere d’arte e pezzi di anti- Halifax ci sono spiagge di sab- (p209)
quariato. (p85) bia bianca con bagnini, passerel-
Torngat Mountains National
Salt Spring Island Saturday le di legno, punti balneabili e zo-
Park Sulla fredda e selvaggia
Market Succulenta frutta locale, ne per il surf. (p385)
punta del Labrador non ci sono
formaggi speziati, arte e artigia- Greenwich Seguite le passe- centri abitati nel raggio di centi-
nato. (p791) relle tra paludi e dune di sabbia naia di chilometri. (p572)
Halifax Seaport Farmer’s Mar‑ per arrivare alla spiaggia più in- Yellowknife Nella remota ca-
ket Con 250 venditori, questo contaminata di Prince Edward pitale dei Northwest Territories
mercato è il posto ideale per ac- Island, dove la sabbia è rosa. potrete ammirare le spettacolari
quistare prodotti biologici e pe- (p509) luci del nord a bordo di una slitta
sce. (p397) trainata da cani. (p882)
Long Beach Nei pressi di Tofino,
le tumultuose onde del Pacifico Churchill Nel mese di ottobre
attirano appassionati di surf e ti- potrete ammirare l’aurora bore-
pi da spiaggia. (p779)
Spiagge ale in compagnia di un orso po-
lare. (p596)
Basin Head Beach Questa am- English Bay Beach Questo an-
pia distesa di sabbia è la spiag- fiteatro di sabbia nel centro di Whitehorse L’artistica capitale
gia preferita dagli abitanti di Vancouver in estate viene preso dello Yukon vanta molte agenzie
Prince Edward Island. (p507) d’assalto da artisti di strada, ba- pronte a farvi vivere l’esperien-
gnanti e appassionati di beach za di una tipica notte stellata del
volley. (p707) nord. (p856)
31

Mese per mese


2 Winterlude
il meglio Febbraio in Ottawa
Fa freddo, un freddo gla­ Un’altra baldoria sulla ne-
Festival International ve: una discesa di 7,8 km in
de Jazz de Montréal, ciale (la temperatura più
bassa registrata in questo pattini da ghiaccio lungo il
giugno Rideau Canal. Tra una tazza
periodo è stata –62,8°C
Carnaval de Québec, a Snag, nello Yukon, il 3 di cioccolata calda e un bea­
febbraio febbraio 1947). I canadesi vertail (frittella piatta zuc-
Stratford Festival, però non stanno rintanati cherata), gli abitanti del-
aprile-novembre in casa in questo mese pie­ la città si ingegnano a co-
no di vita e ricco di eventi struire imponenti sculture
Dark Sky Festival,
tipicamente invernali. di ghiaccio (www.pch.gc.ca/
ottobre
winterlude).
Festival Acadien,
agosto
z Capodanno 1 Yukon Quest
cinese
Questa leggendaria gara di
Le Chinatown del paese si
slitte trainate da cani (www.
trasformano in un caleido-
yukonquest.com) si dispu-
Gennaio scopio di danze di draghi,
fuochi d’artificio e sfrigolan-
ta su un tragitto di 1600 km
Le montagne sono più da Whitehorse a Fairbanks,
ti piatti tipici. Vancouver
innevate che mai e la sta­ in Alaska, durante il buio
(www.vancouver-chinatown
gione sciistica è in piena mese di febbraio e a tempe-
.com) organizza le celebra-
attività. Verso la fine del rature medie pari a -50°C.
zioni più imponenti, ma
mese, le città cominciano Una dura prova sia per i
Toronto, Calgary, Ottawa e
a organizzare le feste in­ conduttori di slitte sia per
Montréal non sono da me-
vernali che riscaldano le gli husky. Il record da bat-
no. La data viene stabilita
giornate buie e fredde. tere è di 10 giorni, 2 ore e
sulla base del calendario
37 minuti.
lunare.
6 Ice Wine
L’Okanagan Valley, in Bri- z Carnaval 3 World Pond
tish Columbia (www.the de Québec Hockey Tournament
winefestivals.com), e la Nia- La piccola Plaster Rock, nel
Il programma del più gran-
gara Peninsula, in Onta- New Brunswick, realizza 20
de festival invernale del
rio (www.niagarawinefesti- campi di pond hockey sul
mondo prevede gare di
val.com), celebrano l’ice wi- Roulston Lake, delimitati
sculture di ghiaccio, scivoli
ne organizzando grandi fe- da balle di paglia ove si sie-
sulla neve, pesca nel ghiac-
ste. I brindisi a base di que- dono gli 8000 e più spetta-
cio e una folle regata lungo
sto caratteristico vino dolce tori, invitando 120 squadre
il fiume Saint-Laurent, par-
si alternano a scorpacciate formate da quattro persone
zialmente gelato e dissemi-
di caldarroste e gare di coc- che giungono da ogni parte
nato di banchi di ghiaccio
ktail in una rilassante at- del mondo, dal Regno Unito
galleggianti (www.carnaval
mosfera alpina. all’Egitto alle Isole Cayman
.qc.ca).
(www.worldpondhockey.ca).
32
z Trappers’ z Regina Powwow 3 Hot Docs
Festival, Manitoba Gli studenti della First Na- Volete saperne di più sulla
settentrionale tions University of Cana- Hwy 7? Sui miliardari che
The Pas dà vita a un da hanno dato vita alla tra- vivono negli slum di Mum-
weekend di anarchia tota- dizione di questo powwow bai o sulle danzatrici del
le con corse su slitte trainate nel Saskatchewan (www. ventre al Cairo? Allora non
fnuniv.ca/pow-wow) più di perdetevi il festival del do-
Pianificare il viaggio M ese per mese

da cani, gare tra gatti delle


nevi, motoslitte, sculture di 30 anni fa per celebrare la cumentario più importante
ghiaccio, fiaccolate e giochi primavera e ringraziare la dell’America settentriona-
con le trappole tipiche dei natura che si risveglia. Arri- le a Toronto (www.hotdocs.
cacciatori (www.trappersfe- vano danzatori da ogni par- ca), con più di 170 pellicole
stival.ca). Copritevi bene: la te dell’America settentrio- da ogni parte del mondo.
temperatura diurna si aggira nale e venditori di manufat-
in media intorno a -16,1°C. ti artigianali e specialità ga-
stronomiche.
6 Vancouver Inter- Maggio
national Wine Festival
Saldi di fine stagione ed
Vancouver stappa 1700 bot- esplosione dei fiori. Di
tiglie provenienti da 200 Aprile giorno le temperature sono
aziende vinicole in occasio- Estremo nord escluso, il gradevoli, ma di notte sono
ne di questo rito primave- freddo inverno cede il pas­ ancora piuttosto fresche.
rile molto apprezzato da- so alla primavera. In que­ Alla fine del mese, il Victo­
gli amanti del vino (www. sto mese si fanno gli affari ria Day segna l’inizio uffi­
vanwinefest.ca). Si beve in migliori, visto che la stagio­ ciale dell’estate.
nome dell’arte: gli incassi ne sciistica è agli sgoccioli
vengono devoluti alla com-
pagnia di teatro contempo-
e l’afflusso estivo di turisti z In punta di piedi
raneo della città.
è ancora lontano. tra i tulipani
Dopo il lungo inverno, Otta-
3 Stratford Festival wa si trasforma in un’esplo-
A poche ore da Toronto, sione di colori, grazie agli
la Stratford canadese bat-
Marzo te quasi l’inglese Stratford-
oltre tre milioni di tulipa-
ni di 200 diverse specie che
Nevicate più rade e tempe­ upon-Avon. La ricchissima ammantano la città in oc-
rature in rialzo. I compren­ stagione dello Stratford Fe- casione del Canadian Tulip
sori sciistici sono comun­ stival (www.stratfordfestival. Festival (www.tulipfestival.
que ancora in piena attivi­ ca) va da aprile a novembre. ca). Il programma prevede
tà, soprattutto a metà In quattro teatri vengono al- sfilate, regate, rally automo-
mese, quando le scuole lestiti drammi contempora- bilistici, danze, concerti e
chiudono per un’intera nei, concerti, opere liriche e, spettacoli pirotecnici.
settimana. ovviamente, testi shakespe-
ariani. Gli spettacoli sono di 5 Tutti pazzi
5 La dolcezza altissimo livello, con attori per il cacao
dell’acero molto famosi.
Rappresentazioni teatrali
Il Québec produce circa il incentrate sul cioccolato,
75% dello sciroppo d’acero z World Ski & quadri di cioccolato, gioielli
venduto nel mondo. Ogni Snowboard Festival di cioccolato... La Fête du
anno a marzo si estrae la Gli appassionati di sci e di Chocolat de Bromont (www.
linfa zuccherina dagli al- snowboard si radunano a feteduchocolat.ca) celebra
beri. Provatelo direttamen- Whistler per 10 giorni di questa dolce specialità. La
te in un ‘capanno dello zuc- eventi adrenalinici, concerti parte migliore del program-
chero’: raccogliete un po’ di all’aperto di rock e hip hop, ma è costituita dalle abbuf-
neve, mettetela su un piat- proiezioni cinematografiche, fate di cioccolato. Bromont
to e fateci versare sopra lo sfilate di cani e grandi bevu- si trova 75 km a est di
sciroppo fumante da un cal- te, fedeli al detto: ‘Ad apri- Montréal.
derone bollente dotato di le si festeggia e a maggio si
beccucci. dorme’ (www.wssf.com).
33

Giugno
Howard Sandler / shutterstock ©

Approfittate delle lunghe


giornate miti per fare un’e­
scursione a piedi o in canoa
e altre attività all’aperto

Pianificare il viaggio M ese per mese


(non dimenticate il repellen­
te per gli insetti). Le località
turistiche sono prese d’as­
salto solo a partire da fine
mese, quando iniziano le
vacanze scolastiche.

3 Luminato
Per 10 giorni a inizio mese,
musicisti, ballerini, artisti,
scrittori, attori e registi di
fama giungono a Toronto
per celebrare la creatività in
un evento che riflette il mul-
ticulturalismo della città
(www.luminatofestival.com).
Molti spettacoli sono gra­
tuiti.

3 North by Northeast
Un migliaio di gruppi in-
die emergenti calcano i pal-
coscenici dei club più cool
di Toronto. Potreste anche
incontrare una futura star
del rock. L’evento compren-
de anche proiezioni di film
e spettacoli comici. Da più
di venti anni sulla scena, il
arindambanerjee / shutterstock ©

NXNE (www.nxne.com) è di-


ventato un must nel calenda-
rio dell’industria musicale.

z Festival Internatio-
nal de Jazz de Montréal
Due milioni di appassio-
nati di musica si riversa-
no a Montréal a fine giugno,
quando il centro della città
pulsa per 11 giorni al suono
del jazz e del blues (www.
montrealjazzfest.com). La
maggior parte dei concerti
è gratuita e si tiene all’aper-
to, offrendo divertimento 24
ore su 24.

In alto: Sciroppo d’acero fumante e neve presso un capanno dello zucchero’ z Pride Toronto
In basso: Gay Pride, Toronto, Ontario L’evento più sfavillante di
Toronto (www.pridetoronto
34
.com) celebra tutti gli orien- dish Beach Festival (www. 3 Stan Rogers Folk
tamenti sessuali e culmina cavendishbeachmusic.com). Festival
con la Dyke March e la Pri- È uno degli eventi musica- In onore di un leggendario
de Parade. Il fulcro della fe- li all’aperto più importanti cantante folk canadese, lo
sta è il Church-Wellesley dell’America settentrionale Stanfest (www.stanfest.com)
Village e la maggior par- e l’isola trabocca di gente. di Canso, in Nova Scotia,
te degli eventi è a ingres- da oltre venti anni richia-
Pianificare il viaggio M ese per mese

so libero. 3 Comici a Montréal ma decine di artisti. Per tre


Impossibile non ridere du- giorni più di 10.000 appas-
z Elvis Festival rante le due settimane del sionati si riversano in que-
Se alla fine del mese vi tro- Just for Laughs Festival sto minuscolo centro abita-
vate a Penticton, British Co- (www.hahaha.com), che pre- to per strimpellare, ballare
lumbia, e vedete spuntare vede centinaia di spettaco- e cantare.
Elvis Presley dietro ogni an- li, tra cui eventi gratuiti nel
golo, non allarmatevi: non è Quartier Latin, con protago-
l’effetto del vino della Oka- nisti di prima grandezza.
nagan Valley. La città ospita
l’Elvis Fest (www.penticton 3 Calgary Stampede Agosto
elvisfestival.ca), con deci- Tori scatenati, corse di carri Le giornate soleggiate e i
ne di persone vestite co- e cowboy senza paura sono festeggiamenti continua­
me Elvis e microfoni aper- i protagonisti del ‘più gran- no. La maggior parte delle
ti a chiunque abbia voglia de spettacolo all’aperto province viene presa d’as­
di cantare. della terra’. Giochi e giostre salto dai visitatori e i prezzi
contribuiscono a renderlo aumentano di conseguen­
z Sakatchewan Jazz un evento per famiglie, za. Più ci si allontana dalle
Festival mentre il rodeo attira ogni coste, più il tempo è caldo
Nutrite la vostra anima in anno 1,1 milioni di fan e umido.
questo festival (www.sask (www.calgarystampede
jazz.com) che per dieci gior- .com). z Festival Acadien
ni porta il jazz in tutta Sa- Gli acadiani accordano i
skatoon. Partecipano anche 3 Winnipeg Fringe violini e danno libero sfogo
interpreti di blues, funk, Festival al loro spirito franco-cana-
pop e world music. Herbie Il secondo festival di teatro dese in occasione del Festi-
Hancock e Ziggy Marley so- d’avanguardia più impor- val Acadien (www.festival
no tra i cantanti che hanno tante dell’America setten- acadien.ca) a Caraquet, nel
calcato questo palco in mez- trionale (www.winnipeg New Brunswick. All’inizio
zo alla prateria. fringe.com) vede la par- di agosto, per due settima-
tecipazione di compagnie ne cantanti, musicisti e bal-
che mettono in scena spet- lerini si esibiscono dando
tacoli creativi, provocato- vita alla più importante ma-
nifestazione culturale aca-
Luglio ri e strabilianti per 12 gior-
ni all’insegna di comicità, diana.
Un buon mese per visitare dramma,musica e cabaret.
il paese: giornate calde, 3 La grande regata
piatti a base di verdure e
pesce freschissimi nei ri­
1 Arte artica del Newfoundland
Il Great Northern Arts Fe- Le strade sono deserte, i ne-
storanti e una festa diversa gozi chiusi e migliaia di per-
stival (www.gnaf.org) di
ogni notte. Preparatevi sone si riversano sulle spon-
Inuvik, nei Northwest Terri-
però a incontrare orde di de del Quidi Vidi Lake per
tories, richiama un gran nu-
turisti. la Royal St John’s Regatta
mero di scultori, pittori e al-
tri artisti del mondo artico. (www.stjohnsregatta.org).
3 Country Music L’occasione ideale per ac- Questa gara di canottag-
a Cavendish quistare qualche opera d’ar- gio ebbe inizio nel 1825 ed è
Alcuni dei nomi più fa- te, osservare gli artisti al la- la manifestazione sportiva
mosi della country mu- voro e partecipare a labo- mai interrotta di più lunga
sic approdano nella Prince ratori. tradizione del continente.
Edward Island per il Caven-
35
3 Edmonton Fringe tre le star del grande scher- di nove giorni, il più gran-
Festival mo si dividono tra gli even- de Oktoberfest del mondo
L’evento di teatro d’avan- ti di gala e il palazzo del Bell dopo quello tedesco (www.
guardia più importante di Lightbox. Acquistate i bi- oktoberfest.ca). Crauti,
tutta l’America settentrio- glietti con grande anticipo. gruppi musicali, lederhosen
nale. Undici giorni a metà e biergarten attirano oltre
del mese con 1600 spettaco- 5 RootsRants Roars 500.000 persone.

Pianificare il viaggio M ese per mese


li travolgenti e senza censu- La minuscola Elliston, nel
ra, democraticamente scelti Newfoundland orientale, in- 3 Dark Sky Festival
per estrazione (www.fringe vita i migliori cuochi del Ca- A fine ottobre, il Dark Sky
theatreadventures.ca). nada a cucinare in chioschi Festival (jasperdarksky.
allestiti lungo uno splendi- travel) di Jasper prevede due
1 Canadian do sentiero costiero di 5 km. settimane di eventi dedica-
National Exhibition Si mangia, si cammina e si ti allo spazio con conferen-
mangia di nuovo (www.roots ze di astronauti e celebrità
La ‘Ex’ (www.theex.com),
rantsandroars.ca). come Bill Nye, sinfonie sot-
nell’Exhibition Place di To-
to le stelle, le luci dell’aurora
ronto, presenta oltre 700
espositori, mostre agrico- 3 Canadian Deep boreale che si riflettono nel-
le, gare di taglialegna, con- Roots Festival le acque di un lago glaciale e
Musica mi’kmaw, acadia- l’osservazione dell’universo
certi all’aperto, giochi e gio-
na, Afro-Nova Scotian e al- attraverso un telescopio.
stre. Questo evento dura 18
giorni fino al Labour Day e tri generi con radici in loco
culmina con un grandioso nella ridente cittadina uni-
versitaria di Wolfville, Nova
spettacolo pirotecnico.
Scotia (www.deeproots Dicembre
music.ca). Alcuni artisti ten- Prendete il parka, siamo in
Settembre gono laboratori di percus- inverno. Nevica, le tempe­
sioni, chitarra o violino. rature calano drasticamen­
Il Labour Day sancisce la
te e le località sciistiche
fine dell’estate e i turisti (e
accolgono masse di appas­
i prezzi) diminuiscono dra­
sionati. È anche il mese
sticamente. Le condizioni Ottobre delle vacanze natalizie.
meteo sono quasi ovunque
I fiammeggianti colori
ancora gradevoli e inizia la
stagione degli amore per
dell’autunno, il freddo che 2 Tempo di montagna
torna a fare capolino e l’ini­ Gli appassionati di sci af-
gli alci: è il momento ideale
zio della grande stagione follano le piste del paese da
per visitare il paese.
dell’hockey danno il ben­ est a ovest. Whistler, nel-
venuto ai turisti in questo
5 Prince Edward periodo dell’anno.
la British Columbia, Mont-
Tremblant, nel Québec, e le
Island Fall Flavours
Canadian Rockies nei din-
Questa festa gastronomica z Celtic Colours torni di Banff, nell’Alberta,
coniuga per tre settimane la Una musica vivacissima e sono le località più frequen-
meravigliosa musica tradi- i colori dell’autunno fanno tate, ma ogni provincia of-
zionale dell’isola con la sua da sfondo a questo festival fre ottime opportunità agli
irresistibile cucina a base di itinerante di Cape Breton amanti di questo sport.
pesce. A Charlottetown, non Island che richiama artisti
perdetevi il campionato di
sgusciatura delle ostriche
di spicco di Scozia, Spagna e z Luci a Niagara
altri paesi con radici celtiche Il Winter Festival of Lights
e la gara a chi mangia più (www.celtic-colours.com). In
zuppa di pesce. (www.wfol.com) è un evento
programma anche cene co- a misura di famiglia che an-
munitarie, corsi di balli tra-
3 Toronto Interna- dizionali e lezioni di zufolo.
ticipa l’atmosfera natalizia
con tre milioni di lumina-
tional Film Festival rie e 125 immagini animate
Prestigioso festival del cine- 6 Oktoberfest, Ontario che illuminano la città e le
ma che dura 10 giorni (www. Willkommen a Kitchener e cascate. Si pattina sul ghiac-
tiff.net). Presenta film di a questa festa della birra in cio a pochi passi dal baratro
ogni genere e durata, men- stile bavarese della durata delle cascate.
36

Itinerari
Québec City •
#

Québec
Laurentians É

#
É

É

#
É
Ontario OTTAWA #
_ Montréal
É Upper
# Canada

Village
É
Gananoque
Kingston • •
#
#
É # Thousand

Toronto •
# Islands USA

# Prince
Lake Ontario Edward
É County
É

Niagara
• Falls
#


#

14ni Il corridoio centrale


gior

Questo itinerario di 1450 km collega Toronto con Québec e tocca grandi città, imponenti
cascate e isole incantevoli.
Trascorrete due giorni nella multiculturale Toronto, con i suoi innumerevoli edifi-
ci storici, musei, ristoranti e locali notturni. Il terzo giorno, fate un’escursione in giornata
alle cascate del Niagara, poi procedete verso est. La Loyalist Parkway (Hwy 33) costeg-
gia le sponde del Lago Ontario nella Prince Edward County, coltivata a viti, e termina
nella coloniale Kingston. Dal fiume Saint-Laurent emergono le Thousand Islands, av-
volte nella foschia e punteggiate di belle dimore; Gananoque è una piacevole tappa nel
cuore di queste isole. Fermatevi all’Upper Canada Village, ricostruzione di una cittadi-
na del 1860 circa, prima di raggiungere Ottawa per una parentesi culturale di due giorni
nei suoi musei nazionali. Tenete in serbo un po’ della vostra energia per la tappa successi-
va, Montréal, i cui club alla moda e i ristoranti da gourmet vi conquisteranno con la loro
joie de vivre. Raggiungete quindi la regione dei Laurentides (Laurentians in inglese) per
trascorrere uno o due giorni camminando, in bicicletta o sugli sci per smaltire le calorie
accumulate. Il viaggio termina a Québec, la cui incantevole città vecchia, sulla sommità
di uno sperone di roccia, vi rimarrà impressa nella memoria.
37

Pianificare il viaggio I tinerari


Ù
#
St John's
Vancouver •
#
Yoho
Fraser National
River Park

É
Canyon Prince
÷ Banff
# Edward Cape
# Drumheller

# •
#• Gaspé Island •
É

# #• # Breton

# Peninsula •
#
Victoria Calgary É •
# Island

# Winnipeg Thunder
É
Québec City •
#

#
Moose •
# Bay Fredericton

É
Jaw
É

# North Bay •#
É •
# _ Montréal
#
Ù
#
Ù
# OTTAWA
USA

AT L AN TI C
OCEAN

Ù
#
Ù

#
Ù
#
Ù
#

1 e Trans-Canada Highway
mes

La highway più lunga del mondo, un nastro asfaltato di 7800 km che segue il confine me-
ridionale del Canada, è in realtà un insieme di strade provinciali. Tratti panoramici si alter-
nano ad altri più ordinari e molti dei luoghi più interessanti richiedono piccole deviazioni.
Si parte da St John’s, Newfoundland, la città più antica del Canada con un effervescen-
te panorama di pub. La strada percorre tutta la provincia fino al mare. Salite su un traghet-
to per North Sydney, Nova Scotia, dove la Trans-Canada Highway riprende sulla bella Ca-
pe Breton Island. Superate il confine con il New Brunswick – o fate una deviazione sulla
Prince Edward Island – e seguite il St John River passando da Fredericton. Una devia-
zione verso est raggiunge la Penisola di Gaspé, con i suoi paesaggi bucolici. In alternativa,
la statale costeggia l’imponente fiume Saint-Laurent e raggiunge la romantica Québec.
Dopo le pâtisseries e café della cosmopolita Montréal e i musei di Ottawa, nell’Ontario,
si seguono le tracce dei mercanti di pellicce fino a North Bay, porta di accesso all’inconta-
minata regione di Algoma, da cui trassero ispirazione i pittori del Group of Seven. Godetevi
lo splendido tratto di strada che costeggia il Lake Superior fino a Thunder Bay. E anche la
seconda settimana è finita.
Si attraversano quindi le sterminate praterie del Manitoba, dove incontrerete Winni-
peg, vivace cittadina ricca di caffè e cultura. La strada scorre sotto gli immensi cieli del Sa-
skatchewan fino a Moose Jaw, base per il contrabbando di whisky di Al Capone. Nell’Al-
berta, gli appassionati di dinosauri non possono evitare la deviazione per Drumheller. Pri-
ma di arrivare a Calgary indossate gli stivali da cowboy. Questa ex ‘Cowtown’ è oggi una
delle città del paese che registra la crescita più rapida. Si conclude così la terza settimana…
Eccovi nelle Rockies, che presentano un suggestivo cambio di paesaggio. La highway ser-
peggia attraverso Banff prima di entrare nella British Columbia in corrispondenza del-
l’Yoho National Park e di raggiungere il suo punto più alto, il Kicking Horse Pass (1643 m).
Le montagne cedono il passo a un paesaggio fluviale. Il tratto più memorabile di questa
statale attraversa il Fraser River Canyon, da dove, nel giro di poco tempo, si raggiunge la
multiculturale Vancouver e, in traghetto, Victoria. Terminate il vostro viaggio con la foto-
grafia di rito davanti al cartello con la scritta ‘Mile 0’: complimenti, ce l’avete fatta!
38
Mary's
Harbour • Battle
#•#
Harbour
Labrador Red Bay •
#
L'Anse Amour •
# # L'Anse aux Meadows

National Historic Site
f
#•
# St Barbe

Québec

É
Pianificare il viaggio I tinerari

÷ Gros
# Morne
National Park
Gulf of
St Lawrence
Newfoundland

É
Port aux
Basques •#

f
#
New

É
Brunswick Cabot Trail •
#
# North Sydney

PEI •
#
Baddeck AT LAN TI C
É OCEAN

USA
# Halifax

Nova
Scotia

14ni Cabot Trail e Viking Trail


gior

Selvaggio, battuto dal vento e con acque popolate di balene, questo itinerario di 1700 km
attraverso Nova Scotia, Newfoundland, Labrador e Québec svela panorami di mare e sco-
gliere, resti del passato vichingo e molto altro ancora.
Si parte da Halifax trascorrendo qualche giorno a godersi la birra, i mercati dei con-
tadini e l’atmosfera cosmopolita. Poi ci si dirige verso la celtica Cape Breton Island dove
ci si ferma per due giorni. Una strada rialzata collega la terraferma all’isola (5 ore). Non
avrete tempo di visitare le sue bellezze in dettaglio, ma potrete averne un assaggio nella
pastorale Baddeck e lungo il Cabot Trail, disseminato di atelier artistici. Il centro indu-
striale di North Sydney è vicino al traghetto per il Newfoundland.
Per raggiungere Port aux Basques si compie la traversata del Cabot Strait (6 ore): il tra-
ghetto è in servizio tutti i giorni, ma va prenotato in anticipo. Trascorrete la giornata in
questa sonnolenta cittadina, poi guidate verso nord per 4 ore lungo la Trans-Canada Hwy
alla volta del Gros Morne National Park. Sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO,
ricco di fiordi, laghi e bizzarre formazioni rocciose, è il posto ideale per fare escursioni a
piedi e gite in kayak da mare. Dedicate a questo parco tre giorni e poi seguite il Viking
Trail fino alla spettacolare estremità, L’Anse aux Meadows. Questo fu il primo insedia-
mento europeo dell’America settentrionale, dove Leif Eriksson e i suoi vichinghi si stabi-
lirono 1000 anni fa. Fermatevi per una giornata prima di tornare indietro per un paio di
ore fino a St Barbe, dove parte il traghetto per il Labrador. È meglio prenotare la traver-
sata (due ore).
Puntate a nord-est e raggiungete L’Anse Amour, interessante per i suoi alti fari e
il sentiero disseminato di relitti di vascelli. Proseguendo si arriva a Red Bay con il suo
grandioso porto di balenieri risalente al XVI secolo. Per abbandonare tutto e tutti guidate
per 90 km fino a Mary’s Harbour e trascorrete la notte nell’isola al largo che conserva un
villaggio ricostruito, Battle Harbour. Dopo alcuni giorni in Labrador, tornate indietro.
Prima di prendere il traghetto, fate una deviazione di alcune ore sulla Rte 138 in Québec,
tra cascate e punti panoramici da cui ammirare le onde. Un paio di giorni di guida inten-
sa vi riporteranno a Halifax.
39

Jasper

#

Alberta

Pianificare il viaggio I tinerari


Yoho
Glacier National
British Columbia National #÷ Park

#
Park • É

É
É
# # Banff
÷ Golden •
#
÷
#
Mt Revelstoke
Kamloops •
# National Park

É
É

# Kelowna

#
Okanagan Valley
É
Vancouver •
#

USA

Ù
# •
#•
#
Ù
#

14ni Le Rockies
gior

Percorrendo questo itinerario ad anello di 2000 km attraverso la British Columbia e l’Alber-


ta incontrerete paesaggi dalla bellezza ammaliante.
Cominciate con un paio di giorni a Vancouver, dove la montagna incontra il mare e do-
ve potrete visitare la città a piedi o in bicicletta e assaggiare la migliore cucina del Canada
occidentale. Puntate poi verso est per un pellegrinaggio enologico fra le colline ondulate fi-
no ai laghi della Okanagan Valley, famosa per le coltivazioni di frutta, i vini bianchi friz-
zanti e i rossi corposi. Kelowna è il punto di appoggio ideale per visitare la zona.
È il momento di salire di quota nelle Rocky Mountains della British Columbia. Attraver-
serete tre parchi nazionali, ognuno dei quali regala panorami mozzafiato. Il Monte Revel-
stoke è attraversato da una fantastica carrozzabile panoramica e da diversi sentieri escur-
sionistici. Il Glacier ospita ben 430 ghiacciai. Lo Yoho vanta vette incombenti e possenti
cascate. Golden è la città più comoda per raggiungere e visitare tutti i parchi.
Attraversato il confine con l’Alberta, fate sosta a Banff, davanti ai cui maestosi paesag-
gi non potrete fare a meno di rimanere a bocca aperta. Prendetevi almeno tre giorni e dedi-
catevi all’escursionismo e alla canoa, andate alla scoperta dei ghiacciai e cercate di avvistare
qualche grizzly. Lake Louise, dalle acque turchesi, è una tappa imperdibile; nelle accoglien-
ti sale da tè in stile alpino che lo circondano potrete recuperare le energie con scones, bir-
ra e cioccolata calda.
Da Banff, la Icefields Pkwy (Hwy 93) corre per 230 km parallelamente al Continental Di-
vide fino a Jasper. Mentre si attraversa il Columbia Icefield, con i suoi strepitosi e innu-
merevoli ghiacciai, è difficile tenere gli occhi sulla strada. Lungo il viaggio vi faranno com-
pagnia spumeggianti cascate, imponenti montagne e l’apparizione improvvisa di un orso
(o forse era un alce?). Jasper è più grande e meno affollata di Banff e offre magnifiche op-
portunità per compiere escursioni sia a piedi sia a cavallo, arrampicate su roccia, giri in
mountain bike e discese di rafting.
La Yellowhead Hwy (Hwy 5) procede verso sud fino a Kamloops, un posto comodo dove
pernottare. È un peccato doversene andare, ma è ora di tornare a Vancouver, la Città di Vetro.
40

Anticosti
Island
Québec er
v
Ri
n ce
Il lato francese del Canada
re
w Il cuore delle Maritime
Forestville La Gaspé Peninsula
Provinces
t
Pianificare il viaggio I tinerari


#
# SRimouski
f
É •
# É
Campbellton
Tadoussac •
# •
#
# Caraquet

É
É

Prince Edward
Island
Cavendish National Park
New ##
• ÷
Brunswick PEI Charlottetown

É

# •
#
Québec •
#
Shediac •
#
City Confederation Wood Islands

#
Maine Bridge # Pictou

É
É

É
USA
Nova Scotia # Halifax

7 ni Il lato francese 7 ni Il cuore


gior del Canada gior delle Maritimes
Questo itinerario di 700 km attraverso il Questo itinerario di 650 km entra nel cuo-
New Brunswick e il Québec vi darà un as- re delle Maritime Provinces (Nova Scotia,
saggio del Canada francese. New Brunswick e Prince Edward Island).
Partite da Caraquet e immergetevi nel- Andate alla scoperta dei ristoranti e dei
la cultura acadiana visitando i siti storici e locali di Halifax, poi puntate verso nord-
assaggiando le specialità locali, come i pets est e il New Brunswick. La vivace Shediac
de sœur (‘peti di suora’). Nel mese di ago- ospita la scultura raffigurante un astice più
sto, verrete accolti dal suono dei violini del grande del mondo; il crostaceo è anche pro-
Festival Acadien. tagonista dei menu dei ristoranti della cit-
Dirigetevi verso est passando da tadina.
Campbellton fino al Québec. Fate tappa Percorrete i 12,9 km del Confederation
a Rimouski, sul fiume Saint-Laurent (St Bridge che collega il New Brunswick a
Lawrence River), per una visita ai suoi mu- Prince Edward Island e cominciate il vostro
sei e ai deliziosi caffè. Fate un’escursione pellegrinaggio ai luoghi legati al personag-
in giornata alla Penisola di Gaspé, lungo la gio di Anna dai capelli rossi, tra cui
Rte 132, passando davanti a bandiere aca- Cavendish, che le rende omaggio.
diane al vento, graziosi villaggi rurali e co-
ste rocciose. Andate alla scoperta delle scogliere di
arenaria rossa del Prince Edward Island
Da Rimouski, un traghetto attraversa National Park, dove potrete dedicarvi al
il fiume fino a Forestville. Da qui dirigetevi birdwatching, passeggiare lungo la spiaggia
a sud fino all’accogliente Tadoussac, o fare una nuotata. Fate tappa nella piccola
dove tutto ruota intorno al whale-watching. capitale, la coloniale Charlottetown, prima
In motoscafo si potranno vedere le balenot- di prendere il traghetto da Wood Islands
tere azzurre che vivono in queste acque. per Pictou, in Nova Scotia. Passeggiate sul
Il viaggio finisce nell’affascinante bellissimo lungomare di Pictou e, se capitate
Québec. Alloggiate in un albergo tipico e al momento giusto, potrete avere la fortuna
girovagate nel centro storico, concedendovi di assistere al First Nations Powwow. Da qui
una sosta in uno dei suoi caffè. in due ore sarete di nuovo ad Halifax.
41
Whistler •
#
Tombstone
Alaska
÷ Territorial
#

# Park
(U S A) Dawson
City

É
É
British

É
Columbia

Pianificare il viaggio I tinerari


Beaver

É
Yukon
# Creek

Territority

West

É
Vancouver•
# É É
f
#

É
# Vancouver

S
# Nanaimo
• G tra
eo i Tsawwassen Kluane
rg t o
# Ferry
ia f •
National
Terminal Park
# Haines
É


f
# ÷
# Junction

# USA # Whitehorse

Chemainus USA

É
É

É
É
É

# Skagway


# British
Haines Columbia
# Victoria

7 ni Un assaggio della 7 ni Klondike Highway


gior British Columbia gior e dintorni
Per farsi un’idea dei paesaggi mozzafiato Seguite il richiamo della natura e partite.
della British Columbia meridionale basta Dovrete stare molto al volante (più o meno
poca strada. Oceano, monti, foreste, isole: 30 ore), ma la protagonista di questo itine-
in questo tour di 550 km non manca nulla. rario è proprio la strada.
Partite da Vancouver e dedicate un pa- La Klondike Hwy ha inizio da Skagway,
io di giorni ai negozietti alla moda degli sti- Alaska. Dopo poco seminerete i turisti del-
listi indipendenti, agli eventi culinari e ai le crociere e vi addentrerete nella landa de-
panorami che si ammirano dall’argine del- solata descritta da Jack London. Raggiun-
lo Stanley Park. Il terzo giorno prendete gete la vivace Whitehorse, dove troverete
l’automobile e raggiungete il molo dei tra- comunità di artisti e panetterie biologiche.
ghetti di Tsawwassen per godervi una so- Proseguite a nord verso l’anticonformista
gnante traversata fino alla Swartz Bay sul- Dawson City. Fermatevi qualche giorno e
la Vancouver Island. Sfrecciate quindi al- visitate i siti storici della corsa all’oro, am-
la volta di Victoria che, con i suoi palaz- mirate un’antica miniera e lanciate un ba-
zi storici, sembra uscita da una cartolina. cio alle ragazze che ballano nei saloon. Fa-
Il quarto giorno risalite verso nord lungo te un’escursione in giornata al Tombstone
la Hwy 1, facendo tappa a Chemainus, un Territorial Park, le cui ampie vallate e ri-
ex villaggio di boscaioli che si è reinventato pidi pendii vi lasceranno senza fiato.
come città d’arte. Proseguite verso nord e
Seguite la Top of the World Hwy (Hwy 9),
pernottate a Nanaimo; il mattino successi-
che si snoda tra le montagne, fino al confine
vo prendete il traghetto per il terminal del-
con l’Alaska. Entrate negli Stati Uniti e poi
la Horseshoe Bay di West Vancouver.
ricongiungetevi con l’Alaska Hwy nello Yu-
Da qui, la Sea to Sky Hwy (Hwy 99) cor- kon, presso Beaver Creek. Il tratto di stra-
re attraverso uno spettacolare paesaggio da che va da qui a Haines Junction è su-
montano e raggiunge Whistler, un para- blime e corre parallelo alla Kluane National
diso per chi ama le attività adrenaliniche e Forest e alle St Elias Mountains. La pano-
il divertimento sfrenato. Per tornare a Van- ramica Haines Hwy arriva fino a Haines, in
couver occorre percorrere 130 km. Alaska, dove ha termine questo itinerario.
42
Fuori dai percorsi più battuti
Ellesmere
Island
CAPE SCOTT Axel
Heiberg
PROVINCIAL PARK Island
Sverdrup
Questo remoto parco nella frastagliata
Pianificare il viaggio I tinerari

Islands
punta nord della Vancouver Island non è
facile da raggiungere (è servito solo da Bathurst
una strada sterrata), ma le sue spiagge Melville Island Devon
Beaufort Island Island
incontaminate sono le più belle di tutta Sea
la British Columbia. (p791) LAKE
BanksSUPERIOR
Island
PROVINCIAL PARKSomerset
Island
# Tuktoyaktuk
• Prince
ALASKA of Wales
# Inuvik
• Banchi di nebbia e dense foreste di
Island
U S A Fra
Victoria
betulle danno a questo parco
Island
# Anchorage
• Boothia
Dawson un’atmosfera primordiale.Peninsula
Percorsi in
nkli
# City
• auto o a piedi lungo la rivaKing
regalano la
W

Macke

Great Bear
n Mou

William
Lake vista di spiagge solitarie,Island
cascate e
YUKON
Ma

TERRITORY misteriose pitture rupestri. (p200)


nzie

ntains
cken
Mountains

Nahanni
zie River

Whitehorse •
# National NORTHWEST NUNAVUT
Park TERRITORIES
Reserve Thelon Riv
#
÷ Fort er
# Simpson

Juneau •
# Watson •
#
# Yellowknife

Lake Dubawnt
Lake
Great Slave
Spatsizi Plateau Lake
Provincial ÷ BRITISH
# COLUMBIA Wood Buffalo
W

Wilderness Park National Park


Prince
Rocky Mo

#
÷
Rupert Lake

# Lake Churchill
Haida Claire Athabasca •
#
R

Gwaii
ALBERTA lR
s ca

il
un

Prince Chu rc h
ba

CAPE SCOTT George •


tai

R
son
#
ha

Jasper At SASKATCHEWAN Nl
e
ns

PROVINCIAL PARK National


# Park
÷ #Thompson

#
÷
Jasper

# •# Edmonton
Prince MANI TOBA
Vancouver Banff Albert •
Island # National
÷

44
#
Lake
Nanaimo • #• # Park
# Vancouver Banff • Winnipeg
# Calgary
• # Saskatoon Riding

Victoria •
# Swift Mountain
BLACKFOOT # ÷
Current National Park
P A C I F I C Seattle • CROSSING

44
# Regina ÷
# •
# #
÷
# •
OCEAN HISTORICAL Winnipeg
WA CYPRESS HILLS •
#
Portland •# PARK INTERPROVINCIAL
OR PARK
MT ND MN
ID

BLACKFOOT CROSSING UN ITED STATES


HISTORICAL PARK OF AMERI CA Minneapolis •
#
CA
I siksika (blackfoot) First Nations
NV UT CYPRESS
WY HILLS INTER- IA
hanno aperto un eccellente centro NE
didattico storico nella loro riserva. C’è PROVINCIAL PARK
un museo, si organizzano tour ed Lungo il confine meridionale del Saskat-
escursioni nel tipico paesaggio della chewan e dell’Alberta con gli Stati Uniti si
prateria. (p697) trova questo parco il cui silenzio e
microclima soddisfano i bisogni più
reconditi della nostra anima. (p614)

4
43
0 1,000 km
0 500 miles

GREE NLAND I C E L A N D
PANGNIRTUNG D E N M A R K
Nar es

Con la sua vocazione artistica e le sue


TORNGAT MOUNTAINS

Pianificare il viaggio I tinerari


cime maestose, è una buona base per
S

NATIONAL PARK
tra

andare alla scoperta dell’ammaliante


it

magnificenza dell’Auyuittuq National La gelida punta del Labrador (raggiungibile solo


Park. (p909) via mare o in aereo) ospita orsi polari e alcune
delle cime più elevate a est delle Rocky
Mountains. Le guide inuit organizzano escursioni
a piedi e con aerei da turismo alla scoperta di
Baffin paesaggi dal fascino soprannaturale. (p572)
Island Da
vi
Auyuittuq s St
National #
÷ ra
it ATLANTIC
Park

# OCEAN
Melville PANGNIRTUNG
Peninsula Foxe
Basin
PENISOLA DI GASPÉ
# Iqaluit

In questo luogo roccioso e battuto dai
Southampton Hud
Island s on S venti Jacques Cartier toccò terra nel
t rait Labrador 1534, circondato da scogliere,
Sea
Coats TORNGAT MOUNTAINS #
÷ spiagge di ciottoli, balene, foche e
Island NATIONAL PARK l’eterno frangersi delle onde. (p355)
Hudson
Bay
R

Labrador NEWFOUNDLAND
es

& LABRA DOR


ll R

Smallwood
z
élè

Reservoir
i
M

rch

Northern
hu

Peninsula
Belcher C
Islands Lac # St John's

Caniapiscau Corner •
#
Reservoir Brook Newfoundland
QUÉBEC Manicouagan
James
R

Lac Anticosti
Bay
isk

Mistassini PENISOLA Island # Port aux



Basques
Win


#
DI GASPÉ
Moosonee •
# NEW PEI
BRUNSWICK •
# Charlottetown
Lake ONTA RIO
Nipigon #
÷ TAYLOR HEAD
Fredericton •
# # PROVINCIAL PARK

Thunder LAKE SUPERIOR Québec •#
Halifax
Bay PROVINCIAL PARK City NOVA
ME

#
#
÷ OTTAWA •

# SCOTI A
Lake # Montréal Yarmouth

# #
_
Superior •
# North VT
Sault Bay NH
WI Ste Marie Lake Lake NY # Boston

Huron Toronto Ontario MA
MI •
#
Lake
Michigan
# Niagara Falls
• CT R I TAYLOR HEAD
# Lake


# PROVINCIAL PARK
Detroit Erie PA New
Chicago York Questo parco sulla deserta e

#
incontaminata costa orientale della
Nova Scotia si protende verso
l’Atlantico offrendo sentieri
escursionistici tra fiori selvatici, ciuffi
erbosi e insenature protette ideali per
chi ama il kayak. (p446)
44
Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno

Jasper National Park (p680), Rockies Rail Route

Pianificare il viaggio

Itinerari panoramici
in auto e in treno
Il Canada, paese benedetto da distese di terre selvagge, con strade
che si snodano proprio in mezzo alle aree più suggestive, si presta
ai viaggi on the road. Montagne aguzze, scorci sull’oceano, alci e
i negozi di ciambelle Tim Horton scorrono al di là del finestrino.
Anche se avete solo un giorno a disposizione, potete fare una gita
memorabile. Con più tempo inizia l’avventura…
45
Tappe importanti
A West Vancouver, poco dopo aver attraver-
Images Etc Ltd / Getty IMAGES ©

sato il Lion’s Gate Bridge, fate un salto nel


Lighthouse Park per osservare il faro e la
Esperienze da non perdere vista sul mare scintillante. Attraversate poi
¨¨Ballare durante un tradizionale ceilidh la Horseshoe Bay, dove i traghetti raggiun-

Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno


celtico (Cabot Trail) gono in venti minuti Bowen Island, affasci-
¨¨Visitare un cupo castello gotico nante ritiro di scrittori e artisti.
(Thousand Islands Parkway) Tornati sulla Hwy 99, circa 30 km a nord
si trova il Britannia Mine Museum, meta
¨¨A piedi o in bicicletta lungo la Sea to Sky Hwy
gradita ai bambini. Scendete nell’ex minie-
¨¨Vedere le balene dalla spiaggia (Cabot ra di rame con un trenino e setacciate sab-
Trail) bia in cerca di oro. Circa 6 km più avan-
¨¨Restare a bocca aperta di fronte alla ti sentirete le acque ruggenti della casca-
vista sulle montagne che si gode dal treno ta dello Shannon Falls Provincial Park. Par-
(Rockies Rail Route) cheggiate e raggiungete a piedi in 10 minu-
ti la terza cascata della British Columbia in
ordine di altezza, che precipita da una pa-
Parchi nazionali rete di roccia per 335 m.
¨¨Jasper National Park (Rockies Rail Route) Continuando il viaggio in auto vedrete
presto in lontananza un’imponente parete
¨¨The Chief (Sea to Sky Hwy) di granito alta 652 m. Si chiama ‘Chief’ ed è
¨¨Thousand Islands National Park il pezzo forte dello Stawamus Chief Provin-
(Thousand Islands Pkwy) cial Park. I rocciatori ne vanno pazzi. Supe-
¨¨Cape Breton Highlands National Park rato il parco incontrerete Squamish, un rifu-
(Cabot Trail) gio per gli amanti della mountain bike, per
gli escursionisti, per chi pratica il kitesurf e
per gli appassionati di birre artigianali. Un
Da dove partire bel posto per fermarsi una giornata.
¨¨Vancouver o Whistler, British Columbia La vicina Brackendale in inverno attira
(Sea to Sky Hwy) migliaia di aquile affamate di salmone. Chi
ama camminare può fare tappa al Garibal-
¨¨Gananoque o Brockville, Ontario di Provincial Park. Parcheggiate all’inizio di
(Thousand Islands Pkwy) uno dei molti sentieri e camminate tra sce-
¨¨Chéticamp o Baddeck, Nova Scotia (Cabot nografici prati alpini di fronte a montagne
Trail) spettacolari.
¨¨Jasper, Alberta o Prince Rupert, British Di nuovo in strada, sarete a Whistler pri-
Columbia (Rockies Rail Route) ma di rendervene conto. La principale sta-
zione sciistica canadese offre un villag-
gio da cartolina di Natale sullo sfondo di
un paesaggio montano da favola. Sciato-
ri e appassionati di snowboard se la spas-
seranno d’inverno, mentre chi preferisce la
Sea to Sky Highway mountain bike o camminare avrà di che di-
Nota anche come Hwy 99, questa strada of- vertirsi in estate.
fre un viaggio entusiasmante dall’oceano
di fronte a Vancouver alle cime di Whistler. Quando andare
Comincia a livello del mare, abbracciando È un bel percorso con strade ben tenute in
le rive dell’Howe Sound, prima di serpeg- ogni periodo dell’anno.
giare tra le Coast Mountains e inerpicar-
si attraverso tratti di foresta pluviale seco-
lare. Durante i 130 km del percorso salirete
Tempi e distanze
di 670 m e incontrerete ampi panorami, ca- Ci sono 130 km da Vancouver a Whistler
scate roboanti e luoghi dove praticare atti- sulla Sea to Sky Hwy. Si possono percorrere
vità all’aperto. in meno di due ore, ma perché affrettarsi?
Vale la pena di fermarsi qua e là e coprire il
percorso in due-tre giorni.
46
Percorsi stradali e ferroviari nell’ovest e
# 00 200 km
100 miles

ITINERARI
Prince Sea to Sky Highway
#
\ Smithers #
]
Rupert \ #
\ Rockies Rail Route #
\ Valleyview
Grande
#
FINE Terrace
Kitimat
\
# Prairie ALBERTA
Burns Lake #\

È
þ Vanderhoof
Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno

Francios 16
Lake Ootsa
#
\
]
#
Grande ä
b
43

Lake Prince George Cache \


#
÷
# ÷
# Jasper äb
40

Tweedsmuir
Chun T'oh Whudujut/
Ancient Forest Park National #
\ È
þ16

Provinical
\
#
Park Hinton
Bella Quesnel #
\ Mcbride #
÷
Park
\ Jasper
Bella # Hagensborg
\ ä
b
97
Valemount
#
\ #
#
\ INIZIO Nordegg
ä
b
93 #
\

444
444
44 44
4
0 50 km Williams ]
# ä
b
5 Banff

Col um bi a R
0 25 miles Lake National
Whistler BRITISH Clearwater Park
COLUMBIA #
÷

Frase
#
\
\
#
Cape FINE Chilko Golden

444
4
44
4444
44
Scott Lake Cache #
\ Banff
Mt Garibaldi

r
#
\
Creek Revelstoke \ ÷
# ä
b
95 ÷
#
#
\

R
99 R(2678m)
#
ä
b #
\ Glacier Kootenay
99
÷
# Campbell v. ingrandimento #
]
Kamloops National National
Squamish
] Garibaldi
# River Park

444
4 4
44
Merritt \
# Vernon
Park
Britannia # Provincial #
]
þ
È
\
1 #
\
Park Vancouver
Island # Kelowna
]
West
Vancouver Tofino
Vancouver Hope #
]
\
#
#
\
#
\ #
] #
\
ä
b3 Penticton
#
\ Nelson
Nanaimo
INIZIO #PACIFIC
]
OCEAN
Vancouver
Victoria ^
# Washington USA Idaho

Second Beach Lake Roosevelt

Fonti informative
Programmare in anticipo Tourism British Columbia (www.hellobc.com/
driving-routes/31/sea-to-sky-highway-route.aspx)
¨¨Iscrivetevi a un automobile club che
Indicazioni di guida e tappe lungo il percorso.
garantisca assistenza 24 ore su 24 in
strada e fornisca sconti in alberghi e Mountain FM Radio (107.1) Informazioni sul traffi-
luoghi turistici. co e le condizioni delle strade.
¨¨Alcuni club automobilistici inter- Drive British Columbia (www.drivebc.ca) Aggior-
nazionali hanno accordi di reciprocità namenti sulle condizioni delle strade.
con i partner canadesi; informatevi
prima di partire.
¨¨Rinfrescatevi la memoria sulle norme
di circolazione e i rischi più comuni Rockies Rail Route
connessi ai viaggi in auto in Canada.
Gli amanti dei viaggi in treno considera-
¨¨Assicuratevi che l’auto che guidate no la tratta tra Jasper e Prince Rupert un
abbia la ruota di scorta, il kit degli at- ‘must’. Attraversa epici paesaggi tipici del
trezzi (tra cui cric, cavi, raschietto to- Canada, dalle cime avvolte dalle nuvo-
glighiaccio, misuratore della pressione le e i fiumi che scendono dai ghiacciai del-
dei pneumatici) e quello d’emergenza le Rocky Mountains dell’Alberta alla bellez-
(con lampadine di ricambio). za ammaliante della costa del Pacifico in
¨¨Portatevi delle buone carte stradali, British Columbia. In mezzo, distese di pini,
soprattutto se avete in programma di abeti e tsuga, rustici centri abitati, fiumi e
lasciare le highway. Non contate solo segherie. E poi… l’avete visto? Un orso ne-
sul GPS; nelle zone più remote po- ro cammina di fianco ai binari. E un totem
trebbe non funzionare affatto. annuncia un antico villaggio indigeno na-
¨¨Portate sempre con voi la patente e scosto tra gli alberi. E laghi di un incredibi-
il tagliando dell’assicurazione. le colore turchese luccicano nelle valli…
¨¨Per approfondimenti, v. Trasporti
(p968).
47
Tappe importanti

David P. Lewis / shutterstock ©


Il treno, un proiettile d’argento che sembra
uscito direttamente dagli anni ’50, viaggia
solo nelle ore diurne, consentendo di am-
mirare il paesaggio in tutta la sua gloria (la
notte la passerete a Prince George, una vec-

Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno


chia cittadina di taglialegna che si trova
più o meno a metà tragitto.)
Il percorso segue una vecchia via com-
merciale dei nativi. Si arrampica fino allo
Yellowhead Pass (1130 m) e segue lo Skee-
na River fino all’oceano. Il treno sferraglia
placidamente in un paesaggio fiabesco: gli
antichi cedri rossi di Chun T’oh Whudu-
jut, ponti vertiginosi, profondi canyon, buie
gallerie e montagne innevate.
Partenza e arrivo sono molto scenografi-
ci: il Jasper National Park ha le vette pen-
nellate di bianco e i ghiacciai scintillan-
ti che vedete in tutte le cartoline, mentre
Prince Rupert è una cittadina nebbiosa e
autentica con un interessante patrimonio
culturale nativo. Entrambi sono mete privi-
legiate per chi ama l’avventura.

Quando andare
L’alta stagione va da metà giugno a fine Sea to Sky Hwy (Hwy 99)
settembre, quando sono disponibili i biglietti
‘touring class’ (che comprendono visite gui- Laurent, dove una costellazione di 1800
date, pasti e accesso alla carrozza del treno isole immerse nella nebbia sorge dal fiume
con cupola panoramica). Nel resto dell’anno tra Kingston e Brockville, Ontario. Vi aspet-
ci sono solo posti in ‘economy class’. tano panorami da sogno e graziose cittadi-
ne vittoriane in cui pernottare se non vole-
Tempi e distanze te prendere un’imbarcazione per una delle
isole, molte delle quali hanno vecchie ma-
Il treno viaggia tutto l’anno; parte tre vol- gioni e castelli. Un viaggio in un’epoca si-
te la settimana: mercoledì, venerdì e dome- gnorile, dove il tempo scorreva più lento,
nica. Il percorso lungo 1160 km tra Jasper e avvolti da una foschia misteriosa.
Prince Rupert, compreso il pernottamento
a Prince George, dura 33 ore.
Tappe importanti
Fonti informative Anche se le isole si presentano già vici-
Via Rail (www.viarail.ca) Prezzi e informazioni no a Kingston – una bella cittadina storica
sulle varie tratte ferroviarie. con molti musei di ogni genere, dalla can-
tieristica navale ai penitenziari – il trat-
Prince George Tourism (www.tourismpg.com) to più panoramico inizia a Gananoque, cir-
Elenchi dei lodge per organizzare il pernottamento. ca 33 km a est, lungo la Hwy 401. Qui la
Prince Rupert Tourism (www.visitprincerupert parkway piega a sud e si inoltra in una zo-
.com) Informazioni su altre attività avventurose. na di bellezza bucolica.
Gananoque si distingue per il paesaggio
gradevole, con locande d’altri tempi e giar-
dini ben tenuti. È anche il punto d’attrac-
Thousand Islands co delle imbarcazioni che fanno il giro del-
le isole, soprattutto per Boldt Castle, un pa-
Parkway lazzotto turrito neogotico che apparteneva
La Thousand Islands Pkwy si snoda lun- alla famiglia proprietaria in origine del ce-
go un tratto rurale accanto al fiume Saint- lebre Waldorf Astoria Hotel di New York.
48
Percorsi stradali nell’est e 0
# 0
400 km
200 miles

ITINERARI NEW v. ingrandimento 2


0 Lac 50 km ingrandimento
Enlargement 1 1
0 25 miles
Mistassini BRUNSWI
Cabot Trail CK
Brockville Thousand Islands Parkway #
\ Baddeck
\ FINE
#
Miramichi
#
\
QUÉBEC
Thousand Islands # PEI
^ #
\ Port
'
€ ]
#
Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno

National Park #÷ Edmundston Charlottetown Hastings


#
\
]
#
ONTARIO Ivylea #
\ Rivière-
Reservoir
Gananoque # du-Loup Fredericton
Gouin
&
\

Kingston ~
NEW # Québec
^
^
#

Saint John
]
#
# Halifax
^
]
#
YORK City #
\
NOVA
INIZIO
MA INE Digby SCOTIA

Lake Ontario #
\ Bangor #
\ Yarmouth
^
#
Augusta ^ ingrandimento 2
#
]
Ottawa Montréal #
#
_
North # Montpelier
^
Bay Pleasant #
Cape Breton
Kingston VT ÷ Highlands
#
NH
\
Bay National
ONTARIO #
] Park
v. ingrandimento 1 # Boston
^
MA Atlantic# St Ann's
Toronto
\
#
^
# INIZIO
Lake Chéticamp
Ontario
^
# Albany Ocean\ Loop
CT RI
Niagara ]
# NEW Y ORK
# Buffalo
]
Falls # New
] Haven FINE Mar
0 ] Baddeck
50 km #
Lake # New
Erie PENNSYLVA NI A ] York 0 25 miles

Di fatto si trova negli Stati Uniti, quindi Quando andare


portate con voi il passaporto.
L’alta stagione va da giugno a settembre, i
Ivylea è a 22 km, dove grandi ponti colle-
mesi con le condizioni metereologiche più
gano l’Ontario allo stato di New York attra-
piacevoli. Maggio e ottobre sono gradevoli
versando diverse isole. A metà dell’attraver-
stagioni intermedie. La maggior parte delle
samento, una piattaforma panoramica ga-
imbarcazioni e degli operatori che organiz-
rantisce una vista superba (nebbia permet-
zano attività all’aperto non è in servizio tra
tendo). Se non amate le escursioni in bar-
novembre e aprile.
ca potete continuare a guidare fino a Boldt
Castle.
Di nuovo sulla parkway, la strada con- Tempi e distanze
tinua a serpeggiare lungo il fiume, pun- La parkway è lunga 35 km tra Gananoque
teggiato di isole immerse nel verde. Dopo e appena a nord di Mallorytown. Le isole
18 km si arriva a Mallorytown, punto di ac- sono disseminate tra Kingston e Brockvil-
cesso al Thousand Islands National Park. le (circa 90 km). Se fate un giro in barca o
Venti isole selvagge e coperte di pinete so- una deviazione negli Stati Uniti, avrete bi-
no area protetta, habitat di lente tartaru- sogno di una giornata intera e converrà
ghe e falchi pellegrini. È un luogo perfet- pernottare lungo la strada.
to per campeggiare nella natura e muover-
si in kayak. Fonti informative
La parkway segue il fiume ancora per
1000 Islands Gananoque Visitor Services
qualche chilometro prima di riunirsi al-
Centre (www.1000islandsgananoque.com)
la Hwy 401 e arrivare a Brockville, un’al-
Informazioni su attività ricreative, ristoranti
tra cittadina molto caratteristica grazie al-
e alberghi.
le opulenti residenze ottocentesche e alle
strade d’epoca, dove è facile immaginare il
ritmico cloppete-cloppete dei cavalli che un
tempo trainavano le carrozze.
49

Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno


Chris Hill / shutterstock ©

Islands National Park


In alto: Thousand

(p233)
In basso: Falco
pellegrino
ESCUDERO Patrick / hemis.fr / Getty IMAGES ©
50

Cabot Trail

Alexander Howard / LONELY PLANET ©


Il Cabot Trail fa il giro della Cape Breton
Island, la punta settentrionale della Nova
Scotia. Il viaggio mette a dura prova i freni
dell’auto mentre la strada curva e si arram-
Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno

pica per le montagne lungo la costa. Qua-


si ogni svolta svela qualcosa di meraviglio-
so: la vista sull’oceano, scogliere imponenti,
balene che nuotano vicino alla costa o un
alce che pascola a bordo strada. Nella zona
vivono comunità celtiche e acadiane e il rit-
mo indiavolato dei violini risuona in tutti i
pub. La cucina tradizionale non lesina sulla
quantità: allentate la cintura e abbuffatevi.

Tappe importanti
Si comincia a Chéticamp, un villaggio di
pescatori di profonde tradizioni acadia-
ne, noto per i tappeti ricamati a mano e la
musica vivace, nonché punto di accesso al
Cape Breton Highlands National Park, regno
di alci e aquile di mare testabianca. I sentie-
ri del parco si snodano fino al limite delle
scogliere, con una vista mozzafiato dall’alto.
E nei ristoranti di Chéticamp potete assag-
giare piatti tipici acadiani come stufato di Cabot Trail (p434)
pollo e pancake di patate con melassa.
La tappa successiva è Pleasant Bay, no- guendo incapperete in villaggi di pescato-
ta per le uscite di whale-watching e il mo- ri, campi da golf di prima classe fari e ri-
nastero di buddhismo tibetano che si può storanti che cucinano divinamente il pesce.
visitare accompagnati dai monaci. Prose- Tenete gli occhi ben aperti per avvistare i

playlist
Questi musicisti canadesi, più o meno recenti e di generi molto diversi tra loro, sono la
colonna sonora perfetta per il vostro viaggio on the road. Scegliete i vostri preferiti, in-
serite la modalità shuffle, ingranate la marcia e partite.
¨¨Arcade Fire Neon Bible
¨¨The Tragically Hip Fully Completely
¨¨Neil Young Live at Massey Hall 1971
¨¨The New Pornographers Mass Romantic
¨¨Drake ‘Hotline Bling’ (Views)
¨¨Rush Moving Pictures
¨¨Great Big Sea Road Rage
¨¨Feist The Reminder
¨¨Bachman-Turner Overdrive Bachman-Turner Overdrive II
¨¨Stompin’ Tom Connors The Ballad of Stompin’ Tom
¨¨Jill Barber Chansons
¨¨Great Lake Swimmers ‘Where in the World Are You’ (The Sound the Hare Heard)
¨¨Drake Take Care
¨¨The Weeknd Beauty Behind the Madness
51
Paul McKinnon / shutterstock ©

Pianificare il viaggio I tinerari panoramici in auto e in treno


Faro, Chéticamp (p435), Cabot Trail

e assistere a un tradizionale ceilidh con vio-


i più grandi del mondo lini e danze nella sala parrocchiale.

Il Canada è un paese enorme e non Quando andare


tutti i centri abitati più piccoli vanta-
no veri e propri siti turistici. Molte co- Luglio e agosto (alta stagione) hanno il
munità si sono quindi inventate qual- tempo migliore, ma anche settembre e ot-
cosa di grande per attirare i visitato- tobre sono dei buoni mesi, soprattutto
ri, a dimostrazione che per i canadesi quest’ultimo grazie al festival Celtic Co-
le dimensioni contano. Ecco alcuni ‘più lours. Da novembre a marzo molti eserci-
grandi del mondo’ che potreste incon- zi sono chiusi.
trare durante il vostro viaggio:
Bastone da hockey 62,5 m (Duncan,
Tempi e distanze
British Columbia) Il Cabot Trail gira intorno alla punta
Orologio a cucù 6,7 m (Kimberley,
nord-orientale di Cape Breton Island per
British Columbia)
300 km. I luoghi più interessanti si trova-
no tra Chéticamp e Baddeck. Si può percor-
Pierogi 7,6 m (Glendon, Alberta) rere in un giorno, ma è faticoso, perché la
T-Rex 26,2 m (Drumheller, Alberta) strada è stretta e con molti dislivelli, quindi
Alce 9,7 m (Moose Jaw, Saskatchewan) si procede lentamente.
Nickel 9,1 m (Sudbury, Ontario)
Fonti informative
Ascia 14,9 (Nackawic, New Brunswick)
Cabot Trail Working Association (www.cabot
trail.travel) Elenca alloggi, ristoranti ed eventi e ha
un’utile cartina interattiva.
branchi di balene emergere tra le onde. La
zona di St Ann’s è un centro di arti celtiche. Tourism Nova Scotia (www.novascotia.com)
Baddeck è, anche se non ufficialmente, la Cercate sotto ‘About Nova Scotia’/‘Regions’ per
fine della strada: un bel posto per rilassarsi informazioni.
52

Pianificare il viaggio

Viaggiare
con i bambini
Chi si reca in Canada con prole al seguito avrà solo l’imbarazzo del-
la scelta. Montagne, praterie, spiagge e città a misura di bambino si
susseguono attraverso sei diversi fusi orari. Tra avvistamenti di ani-
mali, incontri ravvicinati con autentici cowboy, lezioni sulla storia dei
pirati, caccia ai fossili di dinosauro e pattinaggio su laghi ghiacciati,
è praticamente impossibile fare una scelta sbagliata.

Le regioni migliori
Vancouver (British Columbia)
Canada a misura
Stretti tra il mare e le montagne, si può costrui- di bambino
re un castello di sabbia un giorno e dedicarsi al- Se avvistare alci, aquile e balene o gioca-
lo snowboard quello successivo, mentre si godono re in mezzo alla neve, su una spiaggia o in
tutte le comodità di questa città cosmopolita. un bosco non fosse abbastanza diverten-
te per i vostri pargoli, sappiate che l’inge-
Le Rockies canadesi gnoso Canada ha in serbo anche attività di-
Campeggio, sci, escursioni a piedi o con le rac- dattiche e mostre interattive, lezioni di sto-
chette da neve, cercando di avvistare alci, orsi, ria tenute da attori vestiti con costumi d’e-
cervi e qualche marmotta. poca e spettacoli teatrali pensati per i più
piccoli.
Montréal (Québec)
Le stradine storiche acciottolate, la possibilità di Musei e monumenti
praticare il pattinaggio su ghiaccio 365 giorni l’an- La maggior parte delle grandi città del Ca-
no, una spiaggia in pieno centro e gli animali e le nada dispone di musei delle scienze con
piante del Biôdome vi faranno capire il significato mostre interattive, mentre nei siti stori-
dell’espressione joie de vivre. ci disseminati in ogni parte del paese at-
tori vestiti con costumi d’epoca vi catapul-
Maritime Provinces teranno in un tempo passato con dimo-
In estate potrete salire sulla cima di un faro, salpare strazioni pratiche di diverse attività, dal-
su una nave dei pirati, dedicarvi al whalewatching e la lavorazione del ferro alla preparazio-
giocare in spiaggia; in autunno, invece, ammirare le ne di piatti tipici. In genere anche gli ado-
distese di boschi rossi, arancioni e gialli. lescenti non avranno di che annoiarsi, in
quanto nei musei e nei siti storici potran-
Toronto (Ontario) no muoversi liberamente, esplorare e vede-
Passeggiate nei parchi d’estate e pattinaggio su re dal vivo quello che hanno studiato sui li-
ghiaccio d’inverno. Non dimenticate di visitare le bri di scuola.
cascate del Niagara!
53
Attività all’aperto Mangiare fuori
Il Canada è sinonimo di spazi aperti, aria Fast food o friggitorie si trovano ovunque.
fresca, fiumi, laghi, montagne, neve, spiag- Se preferite un’alimentazione meno dan-
ge e animali selvatici. nosa, potreste avere qualche difficoltà nel-
¨¨La maggior parte delle grandi città vanta par- le città più piccole; tuttavia in linea di mas-
chi e viali con piste ciclabili adatte anche ai bam- sima si trova sempre un caffè che propone

Pianificare il viaggio V iaggiare con i bambini


bini, tuttavia trovare una due ruote per bambini a panini o wrap o un supermercato dove fare
noleggio potrebbe rivelarsi un’impresa piuttosto la spesa. Per fortuna, non mancano le pos-
difficile. Per una vacanza in bicicletta, prendete in sibilità di alloggiare in bungalow o in suite
considerazione il Confederation Trail, un percor- per famiglie dotate di angolo cottura e al-
so pianeggiante che attraversa la bucolica Prince cuni B&B mettono la cucina a disposizione
Edward Island, o il Kettle Valley Trail (KVR; British degli ospiti. Nelle città più grandi, invece, si
Columbia), uno dei tratti meno faticosi del Trans trovano ristoranti di ogni genere, da quelli
Canada Trail. vegani alle steakhouse.
Onnipresenti (e molto amati dai bambi-
¨¨I parchi nazionali possono contare su un’ampia
ni, se glielo consentite) i classici canadesi co-
rete di sentieri escursionistici, dai più facili ai più
me poutine (patate fritte con sugo di carne e
impegnativi, che gli adolescenti non mancheranno
formaggio), fish and chips, i bagel versione
di apprezzare. Anche gli appassionati di escursio‑
Montréal (cotti sul fuoco a legna, compatti e
ni a cavallo saranno accontentati: le più divertenti
leggermente dolci), i pancake o i French to-
sono quelle organizzate nella terra dei cowboy, nei
ast con sciroppo d’acero, le ciambelle gigan-
dintorni di Calgary.
ti, le crostate al burro e le barrette Nanaimo
¨¨La maggior parte delle località lacustri offre la (croccanti, farcite di crema pasticcera e ri-
possibilità di noleggiare canoe, perfette per una coperte di cioccolato fuso). Rassegnatevi a
tranquilla escursione in famiglia, mentre le regio- mettere su qualche chilo!
ni che si affacciano sul mare hanno molte agenzie In genere, i ristoranti canadesi dispongo-
che affittano kayak. I bambini più grandicelli po- no di seggioloni e i camerieri si occupano
tranno cimentarsi in attività adrenaliniche come il dei bambini non appena varcata la soglia
rafting o il playboating, in particolare lungo l’Ot- del locale. Tenete comunque presente che
tawa River a Beechburg. negli ambienti più esclusivi le famiglie, an-
¨¨Ovunque troverete lodge per la pesca, ma vi che con bambini molto educati, potrebbero
stupirete della facilità con cui si tira su un pe- sentirsi a disagio.
sce anche gettando la lenza in un lago o un fiume
qualsiasi. Provate a cimentarvi con la pesca e la
raccolta dei molluschi (eccezionale sulla Prince
Edward Island e in British Columbia); basterà chie-
dere alla gente del posto dove andare e armarvi di
Il meglio per i bambini
secchiello e paletta. A lezione di storia
¨¨Sulle coste e nella Bay of Fundy, il whale- ¨¨Dinosauri Royal Tyrrell Museum of Palaeonto-
watching è emozionante; non dimenticate di por- logy, Drumheller (Alberta)
tarvi un farmaco per prevenire il mal di mare, qual-
¨¨First Nations Haida Gwaii (British Columbia),
che spuntino, crema solare e indumenti caldi.
Head-Smashed-In Buffalo Jump World Heritage
¨¨Cimentarsi con il surf sulle tranquille onde esti- Site (Alberta), Aboriginal Experiences (Ottawa),
ve della costa orientale e occidentale rappresenta Wanuskewin Heritage Park (Saskatchewan)
il modo ideale per familiarizzare con questo sport:
¨¨Colonizzazione europea L’Anse aux Meadows
noleggiate tavola e muta e iscrivetevi a un corso.
(Newfoundland), Louisbourg National Historic
¨¨Sci e snowboard sono ovviamente due atti- Site (Nova Scotia), Fort William Historical Park
vità a misura di famiglia. I bambini di età inferio- (Ontario), Fort Edmonton (Alberta)
re ai sei anni in genere sciano gratuitamente, quel-
li di età compresa tra i sei e i 12 anni solitamente
pagano dal 12% al 50% della tariffa intera, men-
Meraviglie invernali
tre quelli tra i 12 e i 18 pagano dal 33% al 75%. Ov- ¨¨Feste invernali Carnaval de Québec, Cavalcade
viamente per divertirsi al freddo si può anche pat‑ of Lights (Toronto), Vancouver Festival of Lights
tinare sul ghiaccio, andare in slitta o fare un’e‑
¨¨Pattinaggio su ghiaccio Rideau Canal (Otta-
scursione con le racchette da neve. wa), Lake Louise (Alberta), Harbourfront Centre
(Toronto), Lac des Castors (Montréal)
54
¨¨Ottawa: missione musei Canada Agricultural
avvertenza Museum, Museum of Nature, Science & Techno-
logy Museum, Museum of Civilization
I minorenni che si recano in Canada ¨¨Toronto sopra e sotto Dalla CN Tower ai corri-
con un solo genitore devono essere in doi sotterranei che collegano il centro cittadino
possesso di un’autorizzazione scritta
da parte dell’altro genitore. Non è una ¨¨Un mix di culture: Montréal Old Montréal,
Pianificare il viaggio V iaggiare con i bambini

norma così rigida, ma per non correre Little Italy


rischi conviene essere in possesso di ¨¨Halifax: pirati e Titanic Maritime Museum of
un documento ufficiale. In particolare, the Atlantic, le tombe delle vittime del Titanic
i genitori divorziati devono dimostrare
il proprio diritto di custodia legale nei Parchi a tema
confronti del minore.
¨¨Canada’s Wonderland (www.canadaswon
derland.com) Parco divertimenti e parco acqua-
¨¨Sci, snowboard e slittino Whistler-Blackcomb tico, Toronto
(British Columbia), Norquay (Banff), Mont-Sainte-
¨¨Galaxy Land (www.galaxyland.com) Il più
Anne (Québec) grande parco divertimenti al coperto del mondo,
¨¨Slitte trainate da cani Yellowknife (Northwest Edmonton
Territories), Iqaluit (Nunavut)
¨¨La Ronde (www.laronde.com) Parco diverti-
menti, Montréal
Gli animali del Grande Nord ¨¨Calaway Park (www.calawaypark.com) Parco
¨¨Alci È possibile avvistarli praticamente ovun- divertimenti e campeggio, Calgary
que, in particolare nell’Algonquin National Park ¨¨Playland (www.pne.ca/playland) Il veterano dei
(Ontario orientale), nel Gros Morne National Park parchi divertimenti del Canada, Vancouver
(Newfoundland) e a Kananaskis (Alberta)
¨¨Orsi polari Churchill (Manitoba)
¨¨Balene e orche Vancouver Islands (British
Columbia), Bay of Fundy (New Brunswick e Nova
Pianificare il viaggio
Scotia), Newfoundland Viaggiare in Canada con bambini piccoli
potrebbe rivelarsi – è proprio il caso di dir-
¨¨Aquile di mare dalla testa bianca Bracken-
lo – un gioco da ragazzi. Il volume Lonely
dale (British Columbia), Vancouver Island meri-
Planet Viaggiare con i bambini (EDT, 2015)
dionale (British Columbia) e Cape Breton Island
fornisce un gran numero di informazioni
(Nova Scotia)
e suggerimenti utili. Il sito Travel For Kids
(www.travelforkids.com) è un’altra ottima fon-
Divertirsi con l’acqua te di informazioni generali.
¨¨Spiagge Prince Edward Island e British Co-
lumbia Quando andare
¨¨Surf Lawrencetown Beach (Nova Scotia), Tofi- Il Canada ha un fitto calendario di eventi,
no (British Columbia) la maggior parte dei quali è a misura di fa-
miglia. L’estate è la stagione più ricca di ri-
¨¨Kayak Salt Spring (British Columbia), Georgian
correnze e propone un’ampia gamma di
Bay (Ontario)
eventi all’aperto, che spaziano dai festival
¨¨Canoa Algonquin National Park (Ontario), jazz ai rodei. L’autunno, compatibilmente
Bowron Lakes (British Columbia), Kejimkujik Na- con il calendario scolastico, è un’altra bel-
tional Park (Nova Scotia) lissima stagione in cui visitare il Canada. In
¨¨Pesca Lunenburg, Nova Scotia (astici), Point questo periodo le foglie degli alberi si tra-
Prim, Prince Edward Island (molluschi), Sa- sformano in una sinfonia di colori, le tem-
skatchewan settentrionale (pesci d’acqua dolce), perature sono ancora gradevoli e le folle
Maritime Provinces (pesca d’altura) estive sono solo un lontano ricordo.
Il periodo migliore per la neve fresca e la
Avventure urbane pratica degli sport invernali è compreso tra
gennaio e aprile. Tra novembre e l’inizio di
¨¨Vancouver: missione avventura Capilano dicembre le sfilate di Santa Claus danno il
Suspension Bridge, Stanley Park via alle festività natalizie. Nello stesso pe-
55
JHVEPhoto / shutterstock ©

Pianificare il viaggio V iaggiare con i bambini

In alto: Pattinaggio
Ken Paul / Getty IMAGES ©

su ghiaccio presso
l’Harbourfront Centre
(p79), Toronto
In basso: Playland,
Vancouver
56
riodo o poco dopo arrivano le feste dedica-
te alle luci, con fuochi d’artificio, sfilate e
scintillanti alberi di Natale. cosa portare a seconda
dell’età
Alloggio
Neonati e bambini ai primi passi
Nella maggior parte dei casi, alberghi e
¨¨Seggiolini per automobili: gli au-
Pianificare il viaggio V iaggiare con i bambini

motel dispongono di camere dotate di due


letti doppi. Anche quelli che non hanno let- tonoleggi li affittano a prezzi astro-
ti a sufficienza possono fornire un letto pie- nomici; in Canada i neonati devono
ghevole o una culla, di solito dietro il paga- stare su un seggiolino posto in senso
mento di un piccolo supplemento. Alcune contrario al senso di marcia, mentre
strutture ricettive offrono promozioni con i bambini fino a 18 kg di peso hanno
il ‘pernottamento gratuito per bambini’, seggiolini collocati nel senso di marcia.
mentre altre (soprattutto i B&B) spesso ri- ¨¨Un marsupio o uno zaino porta-
fiutano di ospitare bambini. Chiedete infor- bimbo per le escursioni in montagna e
mazioni al momento della prenotazione. un passeggino per i giri in città (quasi
Una valida alternativa è costituita dai tutti i siti turistici urbani sono accessi-
bungalow, che in genere vengono affitta- bili ai passeggini).
ti su base settimanale e dispongono di cu- ¨¨Attrezzatura per realizzare castelli
cina completamente attrezzata, diverse ca- di sabbia e pupazzi di neve.
mere da letto e altri servizi aggiuntivi, co-
me un’area per il barbecue. Se siete interes- Da 6 a 12 anni
sati troverete un elenco completo di que- ¨¨I bambini di peso compreso tra 18
sto tipo di sistemazione nei siti web de- e 36 kg devono sedere su un’apposita
gli uffici turistici provinciali (che su richie- alzatina. Si possono usare le cinture di
sta ve ne invieranno gratuitamente una co- sicurezza dagli otto anni di età, dai 36
pia cartacea). kg di peso o dai 145 cm di altezza.
In Canada i campeggi sono presenti pra- ¨¨Binocoli per i giovani esploratori
ticamente ovunque. Molti dispongono an- curiosi di ammirare la fauna selvatica
che di bungalow rustici (senza biancheria locale.
da letto), alcuni dei quali sono dotati di an-
¨¨Una campanella per allontanare
golo cottura, buca per accendere il fuoco
gli orsi.
e area barbecue. Alcuni campeggi privati
possiedono sistemazioni esotiche come te- ¨¨Guide sulla flora e sulla fauna
pee e yurte, mentre altri dispongono di pi- canadese.
scina o campi da minigolf, o si trovano ac- ¨¨Una macchina fotografica per ren-
canto a un lago. Non dimenticate il repel- dere meno ‘noiose’ le visite e le escur-
lente per insetti. sioni non a misura di bambino.
¨¨Aquilone (per le spiagge).
Cosa mettere in valigia
Adolescenti
Il Canada è molto accogliente nei confron-
ti delle famiglie, per cui se avete dimentica- ¨¨Applicazioni per iPhone o Android
to qualcosa a casa non avrete alcuna diffi- relative al Canada.
coltà ad acquistarlo. L’allattamento al seno ¨¨Romanzi ambientati in Canada (sul
in pubblico è legale e tollerato in tutte le sito http://cla.ca troverete un elenco
comunità, anche se la maggior parte delle dei vincitori del Young Adult Canadian
donne tende ad adottare un atteggiamento Book Award).
piuttosto discreto al riguardo. Quasi tutti ¨¨Frasari di francese e inglese
gli esercizi pubblici sono a misura di bam- (v. Guida linguistica, p988).
bino. Di solito i servizi pubblici dispongono
di fasciatoio per cambiare i pannolini.
Quello che sicuramente non dovrete di- nuvolosa. Altrettanto obbligatori sono in-
menticare di mettere in valigia sono gli in- dumenti da pioggia e repellenti per inset-
dumenti caldi, perché anche d’estate può ti. Portate con voi dei giochi per distrarre i
fare fresco. Anche la crema solare è d’obbli- più piccoli durante i lunghi viaggi in auto-
go; rimarrete sorpresi nel vedere quanto ci mobile: le distanze da percorrere in Cana-
si possa scottare anche nella giornata più da possono essere considerevoli.
57

Alexander Howard / LONELY PLANET ©

Parchi nazionali
Se c’è un ambito in cui il Canada eccelle a livello
Indice
mondiale (hockey su ghiaccio a parte) è quello dei
parchi nazionali. Molto attento alla tutela ambientale ¨¨I primi parchi
e con una cultura ecologica che affonda le sue radici occidentali
¨¨Verso est
nel tardo Ottocento, il Canada vanta più di 40 parchi
¨¨Il Grande Nord
nazionali, dal pionieristico e turistico Banff alle sconfi­
nate e selvagge lande dell’Artico.

Sopra Moraine Lake (p678), Banff


National Park, Alberta
58

Glowing Earth Photography / LONELY PLANET IMAGES ©

1. Canoe, Emerald Lake (p827), Yoho National Park 2. Waterton


Lakes National Park (p695) 3. Bow River, Banff National Park
(p657) 4. Sci alpinismo, Rogers Pass (p825), Glacier National
Park

Mark Read / LONELY PLANET IMAGES ©


59

I primi parchi

BGSmith / shutterstock ©
occidentali
La rete dei parchi nazionali canadesi nacque
tra le imponenti guglie delle Rocky
Mountains. A partire dall’istituzione del parco
nazionale di Banff, nel 1885, i primi parchi del
paese furono istituiti man mano che la
ferrovia transcontinentale si estendeva verso
ovest, attirando turisti ricchi e curiosi in zone
precedentemente inesplorate.

Banff
Preceduto solo dallo Yellowstone National
Park negli Stati Uniti e dal Royal National
Park in Australia, la storia del parco di Banff
è legata a doppio filo con quella del movi-
mento per l’istituzione dei parchi nazionali e
della pionieristica Canadian Pacific Railway,
che fecero da apripista.

Yoho
Yoho, antica parola cree che significa ‘stu-
pore’ e meraviglia’, è una delle maggiori
attrattive geologiche dei parchi delle Rocky
Mountains: nei giacimenti fossili di argillite
di Burgess sono racchiuse 120 specie marine,
depositatesi in 500 milioni di anni.
Henry Georgi / Getty IMAGES ©

Waterton Lakes
Questo angolo dimenticato delle Rockies ca-
nadesi è la continuazione del Glacier National
Park (Stati Uniti) che si estende verso sud ed è
famoso per i laghi alpini raggiungibili facil-
mente nell’arco di un’escursione in giornata.
Lo storico Prince of Wales Hotel è collegato
al treno dell’Amtrak Seattle–Chicago Empire
Builder da autobus rossi d’epoca.

Jasper
Un tempo centro per il commercio di pellicce,
Jasper fu raggiunta da due ferrovie negli anni
‘10 del Novecento. Sono ancora entrambe in
funzione, consentendo ai turisti provenienti da
Prince Rupert e da Vancouver un facile accesso
a questo parco, più grande, più tranquillo e con
più animali selvatici del vicino Banff a nord.

Glacier
Fondato nel 1886, solo un anno dopo Banff,
Glacier fu un altro ‘parco della ferrovia’; oggi
è conosciuto per la leggendaria neve polve-
rosa, ideale per l’eliski e lo sci alpinismo.
60

Verso est

Elena Elisseeva / LONELY PLANET IMAGES ©


Quando nel 1911 venne istituito Parks
Canada, il primo ente al mondo dedicato
esclusivamente ai parchi nazionali, iniziò
anche nell’est del paese la tutela delle
spettacolari bellezze naturali del Canada.
Sebbene la protezione dell’ambiente fosse
un aspetto importante, molti di questi par­
chi all’inizio vennero pensati per garantire ai
visitatori un’esperienza indimenticabile.

Prince Edward Island


Parco nazionale sin dal 1937, Prince Edward
Island valorizza le sue modeste dimensioni
con spiagge contornate da dune, anguste pa-
ludi e il grande lascito letterario del romanzo
di Lucy Maud Montgomery del 1908, Anna
dai capelli rossi, custodito nella fattoria
‘Green Gables’.

Riding Mountain
Una vasta rete di sentieri escursionistici (più
di 400 km) vivacizza questa Riserva della
Biosfera dell’UNESCO, un’isola boscosa tra le
fertili pianure agricole del Manitoba meri-
dionale. In inverno gran parte dei sentieri si
trasforma in piste di sci da fondo.

Point Pelee
Geograficamente piccolo, ma di importanza
vitale per l’avifauna (e gli appassionati di
birdwatching), Point Pelee, situato in Ontario
sulla punta più meridionale del Canada che
guarda il Lake Erie, è un punto di passaggio
strategico per oltre 360 specie di uccelli.

Cape Breton Highlands


Patria della cultura franco-acadiana, Cape
Breton, in Nova Scotia, divenne parco na-
zionale nel 1936: lo si può visitare con 25
diverse escursioni in giornata di difficoltà
moderata, i cui percorsi serpeggiano lungo
la costa nei pressi della panoramica Cabot
Trail Highway.

Gros Morne
Spettacolare miscuglio di fiordi, promon-
tori, scogliere a picco e cascate sulla costa
del Newfoundland, il Gros Morne entrò
a far parte di Parks Canada nel 1973. È
diventato sito Patrimonio dell’Umanità
dell’UNESCO per l’importanza che riveste
nello studio della deriva dei continenti.
61
Barrett&MacKay / Getty IMAGES ©

1. Faro a New London (p514), Prince Edward Island


2. A cavallo nel Riding Mountain National Park (p594)
Chris Hill / shutterstock ©

3. Point Pelee National Park (p174) 4. Cape Breton Highlands


National Park (p436)

Mike Grandmaison / Getty IMAGES ©


62

Don Johnston / Getty IMAGES ©

1. Orso polare, Wapusk National Park (p598) 2. Campeggio,


Auyuittuq National Park (p910) 3. Mare ghiacciato, Banks Island
(p901), Aulavik National Park 4. Ivvavik National Park (p878)

Wayne Lynch / Getty IMAGES ©


63

Il Grande Nord

Manuel Lacoste / shutterstock ©


A partire dagli anni ’80 del Novecento, i
parchi nazionali hanno cambiato filosofia:
la priorità non è più l’esperienza del turi­
sta, ma la tutela dell’integrità ambientale.
Immense porzioni di territorio nel selvag­
gio Nord sono oggi protette, spesso con
la cooperazione dei popoli nativi che vi
abitano da sempre.

Aulavik
Sono più le persone a essere state sulla
Luna di quelle che arrivano ad Aulavik,
mai più di una decina all’anno, secondo
i dati ufficiali. Situata sull’artica Banks
Island, questa terra di buoi muschiati e
di estati in cui non tramonta mai il sole
può essere veramente definita ‘in capo al
mondo’.

Wapusk
Wapusk, che in lingua cree significa ‘orso
bianco’, è il luogo migliore del mondo
per avvistare questi animali in libertà.
Prenotate un’escursione guidata e partite
per Churchill, in Manitoba.

Auyuittuq
Philippe Henry / Getty IMAGES ©

Un nome che pochi canadesi conoscono


(o sono in grado di pronunciare):
Auyuittuq (la ‘terra che non sgela mai’)
sulla Baffin Island è un altro parco del
tipo ‘lasciate l’automobile a casa’. È ideale
per lo sci escursionismo, l’arrampicata e il
campeggio libero.

Ivvavik
Nessun servizio o infrastruttura, solo
chilometri e chilometri di tundra inconta-
minata. Mettete da parte un po’ di soldi,
affinate le vostre doti di sopravvivenza
nella natura selvaggia e vivete il brivido di
una spedizione all’insegna dell’avventura.
64

Vadim Gouida / shutterstock ©


Nahanni National Park Reserve (p896)

Gli ultimi arrivati


Parks Canada segue da sempre progetti selvaggia del Labrador; istituito nel 2005,
aperti a lungo termine e la lista dei parchi è il 42° parco nazionale del Canada.
gestiti da questa organizzazione continua
ad aumentare. Dal 2000, i nuovi arrivati
Nááts’ihch’oh
sono otto e la rete di aree protette copre Questo parco, inaugurato nel 2012,
oggi il 3% del territorio canadese, una confina con la Nahanni National Park
superficie totale pari a quella dell’Italia.
Reserve e ha un forte significato
spirituale per i métis e i dene First
Nations, che hanno giocato un ruolo
Nahanni chiave durante le negoziazioni per la sua
La Nahanni National Park Reserve, nei istituzione. Ospita grizzly, caribù e bi-
Northwest Territories, divenne parco nazio- ghorn bianchi.
nale negli anni ‘70 e ha l’onore di essere il
primo sito dichiarato Patrimonio dell’Uma- Sable Island
nità dall’UNESCO nel 1978. Dopo anni di Questa sinuosa striscia di sabbia punteg-
negoziazioni, nel 2011 è stato approvato un giata di erba, 300 km al largo della Nova
significativo ampliamento delle sue dimen- Scotia, ospita centinaia di cavalli allo
sioni. Oggi è il terzo parco nazionale in stato brado introdotti durante la Grande
ordine di grandezza del Canada e copre una Deportazione degli Acadiani (1750-
superficie pari a quella del Belgio. 1760 circa). Le acque che lambiscono
quest’iso­la remota hanno provocato oltre
Torngat Mountains 350 naufragi. Nel 2013 è stata dichiarata
Uno spoglio insieme di montagne ghiac- parco nazionale, l’ultimo del Canada in
ciate e caribù al pascolo lungo la costa ordine cronologico.
65

Primo Ontario Québec

piano Cucina
Parchi
Cultura
Cucina
Sport invernali
Architettura

Fattorie e Joie de Vivre


aziende vinicole Sorseggiate un café
In una zona strate- au lait e gustate un
In Canada è impossibile sbagliare
gica per morfolo- fragrante croissant
destinazione: ogni regione vanta gia e clima, l’Onta- seduti in un dehors
paesaggi straordinari e una serie rio si presta all’agri- con il sottofondo di
di attività all’aria aperta pressoché coltura e alla viticol- una conversazione
illimitata. Ontario, Québec e Bri- tura. I suoi vini di in francese. È facile
fama internaziona- farsi travolgere dal-
tish Columbia sono tra le province
le ben si adattano al- la passione per la vi-
più popolate e in grado di offrire di le deliziose speciali- ta tipica degli abitati
più ai visitatori. Oltre a un magnifi- tà che giungono di- del Québec, quando
co ambiente naturale che si presta rettamente dalla fat- si pensa ai suoi vi-
a ogni genere di avventura, ospi- toria alla tavola. ni pregiati e ai piatti
prelibati.
tano le città più grandi del paese –
All’aria aperta
Toronto, Montréal e Vancouver – in Neve
Volete fare una tran-
cui troverete musei multiculturali, quilla passeggiata, I frastagliati Lauren-
ristoranti sofisticati e una anima- un’escursione di più tides offrono gran-
tissima vita notturna. L’Alberta è il giorni o trascorre- di opportunità agli
regno delle Rocky Mountains ca- re un po’ di tempo appassionati di sci e
sull’acqua? L’Onta- snowboard, ma il ve-
nadesi, con parchi e città arricchi-
rio offre di tutto, dai ro gioiello di questa
tesi grazie al petrolio. Il Manitoba piccoli spazi verdi catena è Mont-Trem-
e il Saskatchewan sono dominati urbani agli sconfina- blant, di fama inter-
dagli sconfinati spazi aperti delle ti parchi provinciali. nazionale.
praterie, in cui vive una ricca fauna Mettete in valigia bi-
selvatica, e riservano piacevoli nocolo e scarponi da Radici storiche
trekking. In nessun altro po-
sorprese agli amanti dell’arte. Le
sto l’eredità del pas-
province affacciate sull’Atlantico Musei sato coloniale del
dalla corroborante aria salmastra Da piccoli santuari Canada appare evi-
offrono eccezionali frutti di mare e di gadget sportivi a dente come nei vico-
piatti di pesce, nonché le migliori collezioni prestigiose li acciottolati e sul-
occasioni di avvistare le balene. E di manufatti antichi, le stupende faccia-
fino alle testimonian- te degli edifici della
non dimentichiamo l’estremo nord ze geologiche del re- città vecchia di Mon-
dove, lontano dalle folle di turisti (e moto passato glacia- tréal e tra le mura
dai collegamenti stradali), potrete le: l’Ontario è la mec- della città vecchia di
godere di splendidi itinerari poco ca dei musei. Québec.
battuti.
p70 p260
66
Pianificare il viaggio P rimo piano

Nova Scotia New Prince Newfoundland


Brunswick Edward e Labrador
Cultura Island
Attività Canoa Paesaggi marini
Storia Pesca Cultura Cultura
Animali selvatici Cucina Storia
Multiculturalismo Spiagge
Negozi di tartan, vil- In canoa Un grande mare
laggi francofoni e Dalle tranquille ca- Il mondo di Anna ‘Ehi, c’è qualcosa!’,
comunità di First tene di laghi del grida qualcuno ed
La protagonista di
Nations a pochi chi- Nictau e del Nepi- ecco comparire una
Anna dai capelli
lometri gli uni dagli siguit all’impetuo- megattera che lancia
rossi, di L.M. Mont-
altri rendono questa so Tobique River, il il suo zampillo sul-
gomery, è il simbo-
provincia un gran- New Brunswick è lo sfondo di un ice-
lo di Prince Edward
de melting pot cul- un paradiso per gli berg. Che stiate cam-
Island. La terra e la
turale. appassionati di ca- minando lungo la
sabbia rosse ricor-
noa. Potreste anche dano i capelli di An- costa o siate a bor-
Insenature, sco-
incontrare artigiani na e contrastano do di un’imbarcazio-
gliere e maree che le costruiscono ne, il mare del New-
con le staccionate
Le baie con una come una volta. foundland riserva
bianche delle case.
ricca varietà di flora sempre sorprese.
e fauna invitano a Preparate
essere scoperte a Astici e patate Una strana stirpe
le esche L’isola contende
bordo di un kayak. L’accento degli abi-
Anche le vertiginose Nei fiumi del New all’Idaho il titolo di
Brunswick i pesca- tanti è vagamente ir-
scogliere di Cape capitale delle patate landese e il dialetto
Breton Island e la tori lanciano la len- del continente ame-
za in mezzo alla cor- indecifrabile. Ci so-
Fundy Shore con le ricano. Nei villaggi, no specialità come
sue altissime maree rente e pochi minu- i municipi servono
ti dopo tirano su un la lingua di merluz-
sono zone da esplo- cene luculliane a ba- zo, la marmellata di
rare per osservare salmone argentato o se del famoso asti-
un’ombrina dentata. camemoro e il pud-
gli animali selvatici. ce dell’isola accom- ding figgy duff. Una
pagnato dalla tipica terra remota che ha
Un tuffo nel Tutti pazzi per insalata di patate. persino un suo fu-
passato i pulcinella di so orario: mezz’ora
Gli abitanti della No- mare Spiagge bianche avanti rispetto alla
va Scotia non si limi- Che siate appassio- e rosa terraferma.
tano a preservare i nati di birdwatching Nella Prince Edward
loro monumenti sto- o vogliate vedere un Island troverete di- Tracce vichinghe
rici, ma si divertono alce per raccontar- stese di sabbia co- L’Anse aux Meadows,
anche a mettersi in lo agli amici, il New lor ocra intervalla- dove oltre 1000 anni
costume e a praticare Brunswick vanta te da fari bianchi e fa Leif Eriksson fon-
arti antiche, come il una fauna selvatica rossi, dune color cre- dò un insediamen-
merletto e la lavora- ricchissima. La Ma- ma e tratti di sabbia to, è ancora un am-
zione del ferro, ricre- chias Seal Island è il bianca che ‘cantano’ biente incontamina-
ando l’atmosfera di regno del raro pulci- quando ci si cammi- to: vi sentirete come
centinaia di anni fa. nella di mare. na sopra. vichinghi.

p381 p448 p494 p521


67

Pianificare il viaggio P rimo piano


Manitoba Saskatchewan Alberta British
Columbia
Fauna selvatica Fauna selvatica Escursionismo
Spazi aperti Storia Sport invernali Paesaggi
Cultura Cultura Festival Cucina
Fauna selvatica
Orsi polari e Alci e altre Banff e Jasper
balene creature Due parchi, tantissi- Panorami
Orsi polari che va- Anche se lontana mi animali, laghi gla- mozzafiato
gano tra i ghiacci: da tutto, la rete del- ciali e centinaia di Dai monti stupefa-
benvenuti nella su- le strade provin- chilometri di sentie- centi alle coste spac-
bartica Churchill. I ciali che solca que- ri. Il luogo perfetto cate dai fiordi, fino
più grandi predato- sti spazi sconfinati dove dar libero sfogo alle lussureggianti
ri dell’emisfero in non è priva di ‘traf- alle vostre ambizioni isole e foreste, la Bri-
autunno compaio- fico’. Qui vivono al- di camminatori nella tish Columbia è un
no a centinaia. Nelle cuni tra gli anima- natura selvaggia. paradiso per chi ama
acque della baia in li simbolo del Cana- i paesaggi naturali.
estate potrete vede- da, in particolare gli Sci di fondo
re branchi di bian- alci, che adorano le Mentre le piste da
discesa dell’Alberta
Prelibatezze
chissimi beluga. pozze salate al bor- culinarie
do delle strade. vengono prese d’as-
salto dagli sciato- Dalla cucina asiatica
Muskeg e
frumento Aria di rivoluzione ri, le piste di fondo migliore dell’Ame­
A Batoche, una cit- sono così tranquil- rica settentrionale
Guidando in dire- alla ricca varietà di
tadina di nativi che le che quasi si riesce
zione sud si rimane frutti di mare e pro-
dichiarò la propria a sentire il rumore
incantati dalle scon- dotti ortofruttico-
indipendenza quan- dei fiocchi di neve.
finate piantagioni di li locali, i buongu-
do il governo nazio- Provate quelle della
grano punteggiate stai apprezzeranno
nale venne meno ai Tonquin Valley pres-
di giganteschi silos la cucina del territo-
trattati firmati, Lou- so Jasper, inconta-
di cereali. Nel nord rio, accompagnata
is Riel capitanò nel minata e priva di
subartico si esten- dal vino prodotto in
1885 un movimento accessi stradali.
dono rigogliose aree loco e dalle birre ar-
sempreverdi grazie ribelle. Pur venen-
do sconfitti, lui e i Edmonton Frin- tigianali.
al ricco muskeg, un ge Festival
suolo paludoso ri- suoi uomini misero
in seria difficoltà l’e- Edmonton ha fat- Un paradiso di
coperto da una fitta animali selvatici
sercito canadese. to suo il concetto di
vegetazione.
‘teatro alternativo’ L’Inside Passage bru-
Due città vibranti di Edimburgo con- lica di vita. Salite su
Oh Winnipeg! Regina e Saskatoon ferendogli un tocco un traghetto e apri-
Una sorprendente si animano dopo il canadese. Durante te gli occhi per avvi-
oasi di ottimi risto- tramonto con risto- l’International Frin- stare orche, balene,
ranti, divertente vi- ranti innovativi che ge Festival, attori foche e uccelli. A ter-
ta notturna e offer- utilizzano ingredienti d’avanguardia met- ra, nella parte setten-
te culturali emerge locali e pub che ser- tono in scena com- trionale della provin-
dalla prateria circo- vono birre artigianali medie, satire e spet- cia, vi aspetta l’enor-
stante. prodotte in loco. tacoli stravaganti. me grizzly.
p576 p602 p626 p701
68
Pianificare il viaggio P rimo piano

Yukon Northwest Nunavut


Territory Territories
Fauna selvatica
Fauna selvatica Luci del nord Cultura
Parchi Kayak Parchi
Storia Sport invernali
Animali
Orsi e non solo Aurora Boreale dell’artico
L’Alaska Hwy ta- Lontani dall’inqui- Sì, anche qui al
glia lo Yukon infe- namento lumino- nord vivono anima-
riore per arrivare in so, i Northwest Ter- li, ma sono diffici-
Alaska. Una pausa ritories sono per- li da avvistare. Affi-
ad osservare la fau- fetti per ammirare datevi a un’agenzia
na locale vi farà di- l’aurora boreale. Gli professionale e spe-
menticare la vostra operatori turistici vi rate in un incontro
meta. Tenete gli oc- guideranno nel cuo- con orsi polari, cari-
chi aperti per scova- re della notte e al ri- bù, trichechi, narva-
re orsi, alci, bisonti, paro dalle tempera- li e beluga.
lupi e cervi. ture artiche.
Arte nativa
Una bellezza Nahanni Lo shopping non
indescrivibile National Park è l’obiettivo di un
viaggio nel Nunavut,
Il Kluane Natio- Reserve ma le autentiche
nal Park, dichiarato Questo sito Patri- opere d’arte inuit so-
dall’UNESCO Patri- monio dell’Umani- no una delle princi-
monio dell’Umani- tà dell’UNESCO of- pali attrattive di que-
tà, è un paradiso di fre alcuni dei percor- sta provincia. Cape
ghiacciai a ridosso si di rafting più spet- Dorset, Pangnirtung
di vette granitiche. tacolari di tutto il Ca- e Iqaluit hanno di-
Uno spettacolo del- nada. Privo di acces- versi negozi di origi-
la natura che vi farà si stradali, è un luogo nali souvenir.
sentire davvero mi- di avventura pura.
nuscoli. Natura
Slitte trainate incontaminata
Oro! da cani I quattro parchi na-
Lo Yukon è ancora Non esistendo com- zionali del Nunavut,
permeato dal senso prensori sciistici, ci che raramente regi-
di avventura che si si è specializzati in strano un numero
respirava nel 1898, esperienze invernali di visitatori annua-
all’epoca della cor- squisitamente nor- li che superi le tre ci-
sa all’oro nel Klon- diche, come le cor- fre, sono garanzia di
dike. Raggiunge- se sulle slitte traina- avventure nella na-
te Dawson City, una te da cani, per secoli tura selvaggia. Lo
città fuori dal tem- mezzo di trasporto sbalorditivo ambien-
po, animata come lo tradizionale dei pae- te artico compensa i
era allora. si artici. prezzi altissimi.

p853 p879 p902


On the
Road

Yukon
Territory
p853 Nunavut
Northwest p902
Territories
p879
Newfoundland
British (Terranova) e
Columbia Labrador
p521
p701 Alberta
p626 Manitoba Prince Edward
p576 Québec
p260 Island
Saskatchewan Ontario
p494
p602 New
p70 Brunswick Nova
p448
Scotia
p381
Ontario
Perché andare
Toronto. . . . . . . . . . . . . . . 76 In Ontario vi attendono panorami spettacolari in ogni sta-
gione, foreste sterminate e numerose specie di flora e fau-
Niagara Peninsula . . . . 134
na. Circa il 40% della popolazione del Canada vive qui, e per
Ontario un valido motivo: l’Ontario ha una superficie maggiore della
sud‑occidentale. . . . . . 149
Francia e della Spagna messe insieme, e i suoi oltre 250.000
Muskoka Lakes. . . . . . . 176 laghi – tra cui i Great Lakes al confine con gli Stati Uniti –
Georgian Bay . . . . . . . . 181 contengono un quinto dell’acqua dolce di tutto il pianeta.
Ontario settentrionale.191 Quasi tutti gli abitanti dell’Ontario risiedono nell’immen-
Ontario orientale . . . . . 215 sa Toronto o a Ottawa, la cosmopolita capitale. Buongustai,
patiti di moda, amanti dei divertimenti animano i quartie-
Ottawa. . . . . . . . . . . . . 240
ri effervescenti e multiculturali di Toronto, dove immigra-
ti provenienti da ogni dove vivono in armonia sotto il segno
dell’hockey. Entrambe le città vantano una vivace scena ar-
tistica e culturale, che si tiene al passo grazie alle influenze
Il meglio – delle vicine New York e Montréal.
Ristoranti Che vogliate entrare in contatto con la natura o perder-
¨¨Lee (p114) vi nell’eccitazione della regione più culturalmente variega-
ta e socialmente coesa del mondo, eccovi nel posto giusto.
¨¨ND Sushi (p115)
¨¨Beckta Dining & Wine Bar
(p254) Quando andare
¨¨Buoys (p191) Toronto
°C/°F Temp Precipitazioni pollici/mm
¨¨Pan Chancho (p231)
30/86 8/200
¨¨Tomlin (p207) 20/68
6/150
10/50

Il meglio – Hotel 0-32 4/100

-10/14
¨¨Clarence Park (p106) 2/50
-20/-4
¨¨Drake Hotel (p110) -30/-22 0
G F M A M G L A S O N D
¨¨Taboo Resort (p178)
¨¨Three Houses Bed
Maggio-giugno Luglio-settembre Ottobre-novembre
& Breakfast (p161) Celebrate la prima- Fatevi contagiare Risvegliate l’artista
¨¨Fairmont Château Laurier vera e ammirate dalla frenesia dei che è in voi mentre
(p251) alci, trillium e festival di Toronto o l’autunno colora
strolaghe nei parchi godetevi l’estate in le foglie in tutta la
¨¨Planet Travelers Hostel
dell’Ontario. campagna. provincia.
(p110)
90ºW 85ºW 80ºW
0 500 km
0 250 miles

Hudson Bay
Manitoba

er

Riv

er
er
n
r Polar Bear
S ev ive
iv
R Provincial
wn

R
Severn Park
Fa

k
Winis
Lake
Big Trout James Bay
Lake
api
t aw sk at R i ver
Winisk
At
Lake

R
bany i ver
Al Moosonee
Ontario
Canadian National Railway ( VIA
Rail)
Dryden
Kenora Lake Hearst
11
17 Nipigon Québec
Nipigon Tran Cochrane
Trans- s-C
11 Thunder Canada an
Hw ad
Bay Pukaskwa aH
Quetico y w
Provincial National y
Park Park 117
CA 101
Minnesota Lake Superior NA Lake Superior
US DA Provincial Park 11
A Sault Ste Killarney
35 Marie North
Provincial Sudbury Bay
Park 17 Gatineau Montréal
Michigan 17 (Hull)
69 Algonquin
Manitoulin Provincial
Wisconsin Island Georgian Park Haliburton Ottawa
Tobermory Bay Forest
Muskoka 7
94
75
Lake Bruce Lakes Thousand
Green Bay Kingston
Huron Peninsula Islands
Toronto Lake Prince New
90
Lake Michigan

Michigan Hamilton York


43
Stratford
Ontario Edward
County
MADISON
Grand Rapids Rochester
London Cascate 90
Milwaukee LANSING del Niagara Buffalo
81
Iowa 88

Windsor E rie
Chicago
Detroit
Pelee Lake
80 69
Island Pennsylvania
Cleveland

Il meglio dell’Ontario
1 Toronto (p76) Scoprire mory e prendere il traghetto sand Islands, i Muskoka Lakes
ciò che i patiti di moda e i buon- per Manitoulin Island. e la Prince Edward County.
gustai adorano dei variegati 4 Cascate del Niagara 6 Stratford (p159) Fare un
quartieri della città. (p134) Partecipare a una tuffo indietro nel tempo con il
2 Ottawa (p240) Dedicarsi escursione in barca e restare festival dedicato a Shakespeare
alla cultura nella capitale: senza fiato di fronte alla poten- e alle arti.
atmosfera francese e musei di za delle cascate. 7 Algonquin Provincial
livello internazionale. 5 Cottage Country (p234) Park (p215) Fare escursioni a
3 Bruce Peninsula (p186) Ammirare ville e sontuose re- piedi o in canoa in questo parco
Esplorare la splendida Tober- sidenze navigando tra le Thou- incontaminato di 7600 kmq.
72
Storia
Quando gli europei giunsero per la prima Ontario In breve
volta in Ontario, la regione era già abitata da ¨¨Popolazione: 13.505.900
diverse popolazioni autoctone. La parte me-
¨¨Superficie: 1.076.395 kmq
ridionale della provincia era stata occupata
per molto tempo dalle tribù degli algonchini ¨¨Capitale: Toronto
e degli uroni, ma quando prese piede la co- ¨¨Curiosità: L’arcipelago delle Thou-
Ontario 

lonizzazione europea, all’inizio del XVIII se- sand Islands è costituito in realtà da
colo, l’Iroquois Confederacy (chiamata anche 1864 isole.
Five Nations, ossia ‘Cinque Nazioni’) eserci-
tava ormai la sua influenza su tutti i territo-
ri a sud della Georgian Bay e su quelli che si si oppone: semplicemente, la gente va d’ac-
estendevano a est fino al Québec. Gli ojibwe, cordo. Qui troverete persone di ogni estra-
dal canto loro, erano stanziati nei territori a zione sociale e colori, varietà e tradizioni da
nord dei Great Lakes e in quelli a ovest, che tutto il mondo.
confinavano con le praterie dei cree (corri- Fuori dall’ambiente cosmopolita di Toron-
spondenti alle attuali province dell’Alberta e to e Ottawa, l’Ontario rurale si presenta in li-
del Saskatchewan). nea di massima come un luogo omogeneo e
I primi europei a giungere nella regione senza pretese, sebbene le varie comunità ab-
furono, nel XVII secolo, alcuni commer- biano forti radici e influenze francesi, belghe,
cianti francesi di pellicce, che stabilirono tedesche, cinesi, finlandesi, native e ci sia una
nella zona spartani avamposti per facilita- consistente manodopera costituita da immi-
re i collegamenti con il fiume Mississippi. grati. Gli agricoltori sono persone pragmati-
Con l’arrivo dei lealisti britannici, intorno che e semplici che lavorano sodo, valutano
al 1775, ebbe inizio la colonizzazione su va- le cose in base alla loro funzionalità e spesso
sta scala. Al termine della guerra del 1812 concentrano tutti i loro interessi sulla fatto-
tra l’Inghilterra e gli Stati Uniti, si registrò ria. Generalmente gli abitanti della provincia
un notevole afflusso di immigrati britanni- hanno un buon carattere e sono consapevoli
ci, e alla fine del XIX secolo l’Ontario, or- del proprio alto tenore di vita, ma non avver-
mai in fase di rapido sviluppo, vide sorge- tono l’esigenza di farne un vanto.
re fattorie, industrie e città. Entrambi i con- Più di qualsiasi altra provincia del paese,
flitti mondiali determinarono nuove ondate l’Ontario nutre una passione sfrenata per
migratorie dall’Europa. Da allora, Toronto l’hockey – questa è la patria del campione
è diventata una delle città più multicultu- Wayne Gretzky, detto ‘The Great One’ – ma
rali del mondo. godono di una certa popolarità anche altri
Traino industriale e manifatturiero del sport invernali meno violenti, come il cur-
paese, l’Ontario ospita circa il 40% della po- ling. Una cosa è certa: quando il tempo è bel-
polazione canadese. Nonostante i periodi di lo tutti, che abitino in città o in campagna,
espansione economica dell’Alberta, l’Onta- cercano il sole e l’acqua per godersi la natu-
rio continua a essere la meta preferita dagli ra con la famiglia e gli amici, che insieme al
immigrati provenienti da tutto il mondo, ai cibo, al vino e a un salutare scambio di idee
quali offre buone opportunità di occupazio- sono considerati valori importanti.
ne. Toronto, in particolare, rappresenta una
meta molto ambita, grazie ai suoi consolidati Territorio e clima
servizi di supporto agli immigrati. L’Ontario è una provincia molto vasta: si
estende per 1730 km da nord a sud e per
Cultura locale 1568 km da est a ovest. A differenza dell’aspro
A Toronto ognuno può trovare il suo posto. territorio del Canada occidentale, qui il pae-
I suoi abitanti la amano e sembrano non ac- saggio è in gran parte pianeggiante, punteg-
corgersi dei difetti: gli inverni rigidi, i costi giato da alcune regioni montuose e costella-
elevati delle abitazioni, le strade congestio- to di numerosi laghi: quattro dei cinque Gre-
nate dal traffico e l’inadeguatezza dei mezzi at Lakes si affacciano su territori dell’Onta-
di trasporto pubblici. Sorridono a denti stret- rio. Il 50% della superficie dell’Ontario (cir-
ti, come se fosse loro dovere difendere la cit- ca 50 milioni di ettari) fa parte della foresta
tà da ogni critica. Toronto possiede un profi- boreale (‘l’Amazzonia del Nord’) che attra-
lo etnico e culturale così eterogeneo che sfi- versa il Canada. Si tratta di uno dei maggio-
da qualsiasi tentativo di classificazione o vi ri polmoni verdi del mondo, che inizia in-
73

Itinerari in Ontario

Quattro giorni
Iniziate a orientarvi a Toronto (p76) con una visita in Yonge-Dundas Square, poi fa-
te una scappata a vedere la città dall’alto della CN Tower (p78). Una volta compre-
sa la disposizione della città, partite alla scoperta delle immagini, dei suoni e degli odori

Ontario 
dei quartieri di Toronto, iniziando da Queen Street West e dal Kensington Market. Il se-
condo giorno concentratevi su King St: l’Entertainment District, il St Lawrence Mar-
ket (p85) e il Distillery District (p84) sono solo una minima parte di ciò che of-
fre la zona.
Il terzo giorno partecipate a un tour organizzato da Chariots of Fire (p101), il
modo più confortevole e conveniente per vedere il meglio delle cascate del Niagara
(p134) e di Niagara-on-the-Lake (p145) in un’unica giornata. In alternativa, noleg-
giate un’automobile e andateci per conto vostro prevedendo un pernottamento. Il
quarto giorno viaggiate verso ovest fino ai graziosi villaggi di Elora e Fergus (p156)
sulla riva del fiume; fate un viaggio indietro nel tempo nella comunità mennonita di St
Jacobs (p157) e proseguite alla volta del centro artistico e gastronomico di Strat-
ford (p159) per trascorrere la notte, assistendo magari a uno spettacolo teatrale in
occasione del festival, prima di affrettarvi a tornare a Toronto.
Due settimane
Nei mesi più caldi l’Ontario si presta bene ai viaggi ‘on the road’. Chi lo desidera può
combinare l’itinerario naturalistico e l’itinerario culturale proposti di seguito, ma è
bene tenere presente che far ciò implica la necessità di percorrere distanze notevoli.
Itinerario naturalistico
Dirigetevi a nord per esplorare i magnifici Muskoka Lakes (p176), quindi raggiungete
il West Gate (ingresso occidentale) dell’Algonquin Provincial Park (p215) per tra-
scorrere alcuni giorni facendo canoa e avvistando alci, prima di tagliare in direzione di
Georgian Bay. Per gli appassionati di kayak, escursionismo e campeggio è consigliabile
seguire la penisola fino al Killarney Provincial Park (p192), mentre chi preferisce
godere di qualche comfort anche nelle zone isolate resterà incantato da Manitoulin
Island (p189). Se vi sentite avventurosi, proseguite verso nord, dove troverete parchi
come il Lake Superior Provincial Park (p200), ma ricordate che dovrete tornare
indietro per prendere il traghetto Chi-Cheemaun fino alla magica Tobermory (p187) e
visitare la magnifica Bruce Peninsula (p186), prima di rientrare a Toronto passando
per Collingwood (p184).
Itinerario culturale
Iniziate trascorrendo qualche giorno nella vivace Toronto (p76), e non perdetevi le
vicine attrazioni delle cascate del Niagara (p134), Niagara-on-the-Lake (p145) e
Stratford (p159), prima di puntare verso est lungo il Lake Ontario. Fate tappa in un
B&B della Prince Edward County (p223); ne apprezzerete il fascino rurale e potrete
assaporare la deliziosa cucina e i buoni vini della zona. Fermatevi a fare una nuotata al
Sandbanks Provincial Park (p223) e trascorrete una notte o due nella storica
Kingston (p226). Proseguite fino a Gananoque (p234) per fare un’escursione in
barca nelle incantevoli Thousand Islands, quindi proseguite lungo il St Lawrence River
attraverso la pittoresca Brockville (p236) e lo storico Upper Canada Village
(p239). Infine, puntate a nord fino a raggiungere Ottawa (p240), fiera capitale del
paese, dove vi attendono molti musei, ristoranti da gourmet, bar alla moda e il Rideau
Canal (p248), vecchio di 185 anni e dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO
per la sua rilevanza culturale.

torno al 50° parallelo, tra il Lake Superior e Nell’Ontario meridionale, l’aria fredda pro-
la Hudson Bay, e si estende attraverso tutta veniente da nord si scontra con quella tiepi-
la provincia da est a ovest, con un’ampiezza da proveniente dai Great Lakes: ciò determi-
che raggiunge i 1000 km. na frequenti precipitazioni, estati umide e in-
74

Primo piano

In evidenza
La Niagara Peninsula (p134) è la meta per eccellenza per una gita in giornata partendo
dalla frenetica Toronto, ma merita, se possibile, una visita di diversi giorni. Dopo aver speri-
mentato la maestosa potenza delle celebri cascate e aver fatto il pieno di attrattive turisti-
Ontario 

che, talvolta pacchiane, spingetevi fino alla fotogenica cittadina di Niagara-on-the-Lake


(p145), dove potrete apprezzare numerose cantine vinicole, gallerie d’arte, boutique e bi-
strò. Non mancano di certo sistemazioni graziose in cui potersi riposare dalle fatiche del
viaggio.
Valutate l’ipotesi di fare un’incursione a est nella Prince Edward County (p223), la
destinazione gastronomica più famosa dell’Ontario, punteggiata di vigne e di fattorie biolo-
giche. Qui troverete anche il Sandbanks Provincial Park (p223), che ospita alcune delle
spiagge balneabili più belle di Lake Ontario.
Non siete ancora soddisfatti? Per vivere un’esperienza suggestiva lungo il fiume, a un’ora
e 30 min da Toronto, visitate i villaggi storici di Elora e Fergus (p156). Un altro appunta-
mento interessante è lo Stratford Festival (p161) dedicato a Shakespeare. E se proprio
volete lasciarvi tutto alle spalle, dirigetevi a nord verso Thunder Bay (p205) e le selvagge
sponde del Lake Superior (p199), oppure raggiungete i magnifici paesaggi della Bruce
Peninsula (p186), delimitata a ovest dalle spiagge sabbiose e dalle acque miti del Lake
Huron e a est dallo strabiliante azzurro della Georgian Bay (p181).

Che cosa aspettarsi


L’Ontario è il granaio del Canada e vanta eccellenti ristoranti da Ottawa a Thunder Bay. Per
smaltire le calorie in eccesso potrete ricorrere alle panoramiche piste ciclabili che si esten-
dono per migliaia di chilometri in tutta la provincia. Naturalmente dovrete avere spirito di

verni più miti. Tutta la provincia è interes- Parchi nazionali e provinciali


sata da abbondanti nevicate invernali, ma le L’Ontario ospita sei parchi nazionali cana-
località più colpite sono in genere quelle del-
desi: il Georgian Bay Islands National Park,
la snowbelt (la ‘cintura della neve’, ovvero la
il Bruce Peninsula National Park (p188), il
zona compresa tra la Georgian Bay e il La-
Fathom Five National Marine Park (p188),
ke Huron), come Parry Sound, Barrie e Lon-
il Point Pelee National Park (p174) (il pun-
don. Il Lake Ontario spesso evita al centro di
to più meridionale del Canada continenta-
Toronto le nevicate più abbondanti, ma può
le), il Pukaskwa National Park (p203) e il
capitare che la città venga bloccata a causa
Thousand Islands National Park (p233). Ci
di tormente invernali. In gennaio le tempe-
sono poi oltre 330 parchi provinciali, mol-
rature medie oscillano intorno a -4°C nella
ti dei quali offrono sentieri escursionistici e
Niagara Peninsula e a -18°C nelle zone set-
strutture per il campeggio. Le piazzole fino a
tentrionali della provincia.
sei persone hanno tariffe comprese tra C$35
Con l’avvicinarsi dell’estate, il clima
e C$52 per notte. Spaziano dalle più sparta-
dell’Ontario sud-occidentale e della Niaga-
ne, prive di doccia ed elettricità, a quelle ben
ra Peninsula diventa sempre più caldo e afo-
posizionate, dotate di docce e attacco luce. Le
so. L’umidità è particolarmente opprimen-
prenotazioni si effettuano tramite Ontario
te a Toronto, dove l’inquinamento può es-
Parks (% 800-668-2746; www.ontarioparks.com).
sere intenso, e a Ottawa. Lungo il Niagara
Escarpment sono frequenti i temporali esti-
vi e a volte le condizioni meteorologiche por- 88 Per/dall’Ontario e trasporti
tano alla formazione di tornado. Nel mese di locali
luglio le temperature medie si attestano sui Aereo
23°C nell’Ontario sud-occidentale e sui 15°C La maggior parte delle linee aeree canadesi e
in quello settentrionale. I periodi migliori per delle principali compagnie aeree internazionali
visitare la provincia sono la tarda primavera fa scalo al Toronto Pearson International
e l’inizio dell’autunno, quando le temperatu- Airport (p132). Da qui, Air Canada (www.
re sono miti e le giornate lunghe e soleggiate. aircanada.com) e WestJet (www.westjet.com)
75

adattamento e un certo senso dell’umorismo per far fronte al tempo atmosferico, instabile
in ogni stagione. Ricordate, inoltre, che gli animali selvatici sono numerosi – se portate con
voi un binocolo potrete osservare varie specie di uccelli, oltre a castori, alci, lontre e cervi.
Per le giornate in cui è preferibile rimanere al coperto, quasi ogni città importante ha
almeno un museo – quelli di Ottawa e Toronto sono tra i migliori al mondo. A Toronto ar-

Ontario 
matevi di pazienza, perché spesso vi ritroverete bloccati nel traffico. I posti da vedere sono
tanti, quindi prendetevi tutto il tempo necessario e preparatevi a tante sorprese.

Pianificare il viaggio
Durante le lunghe giornate della breve stagione estiva, l’Ontario ferve di attività: c’è sempre
un festival o qualcosa di interessante a cui partecipare, da Toronto alla Thunder Bay. Ricor-
datevi di prenotare la vostra sistemazione in anticipo.
Le condizioni climatiche possono mutare rapidamente nell’Ontario. Se pernottate in
tenda oppure avete in programma di dedicarvi ad attività all’aperto, assicuratevi di avere
con voi l’abbigliamento adatto e non dimenticate il repellente per gli insetti.

Siti utili
Ontario Travel Information Centres (% 800-668-2746; www.ontariotravel.net) Ha un utilis-
simo sito web e uffici in tutta la provincia.
Tourism Toronto (cartina p86; % 416-203-2500; www.seetorontonow.com; 207 Queens Quay
W; h 8.30-18 lun-ven; b Union) Questo sito web è una risorsa utile per pianificare la vostra visita
della città.
Ottawa Tourism (p258) Offre uno sguardo esaustivo sulla capitale del paese.
Lonely Planet (www.lonelyplanet.com/canada/ontario) Informazioni sulla meta, prenotazioni
negli hotel, forum di viaggio e altro.

servono ampiamente tutta la provincia e oltre. A stracciati da Toronto a Montréal lungo il corridoio
Downtown, dal Billy Bishop Toronto City Airport orientale, nonché collegamenti con Niagara Falls
(p132), la Porter Airlines (% 888-619-8622; e oltre il confine con Buffalo, NY. Con quest’ultima
www.flyporter.com) effettua voli per l’Ontario compagnia prenotare i biglietti con largo anticipo
settentrionale, Ottawa, Montréal, Chicago, New può comportare sconti enormi. Se una compagnia
York, Boston, Washington e altre destinazioni. di autobus non serve la tratta che vi interessa,
Il John C. Munro Hamilton International Air­ verificate con le altre.
port (YHM; % 905-679-1999; www.flyhi.ca; 9300 Go Transit (www.gotransit.com) è un servizio
Airport Rd, Mt Hope) rappresenta un’alternativa di autobus che collega località situate nei dintorni
per i voli economici provenienti dagli Stati Uniti, se di Toronto, come Hamilton e London. Parkbus
quelli per Toronto sono tutti al completo. Il lontano (% 800-928-7101; www.parkbus.ca) offre
Ontario settentrionale (p191) ha un’utile rete di corse stagionali per i migliori parchi nazionali
aeroporti, che include quelli di Moosonee, North e provinciali dell’Ontario. Per maggiori dettagli,
Bay, Sault Ste Marie, Sudbury, Timmins e Thunder consultate il sito web.
Bay.
Automobile e Motocicletta
Tra i voli più comodi in partenza dal piccolo
Fuori da Toronto, le strade dell’Ontario sono
Ottawa MacDonald-Cartier International
in buone condizioni e piacevoli da percorrere
Airport (https://yow.ca/en) ci sono quelli per
in automobile (una volta usciti dalla trafficata
Iqaluit (Nunavut) e Yellowknife (Northwest
Hwy 401). Tenete presente che in Ontario si può
Territories), gestiti da Canadian North (% 800-
svoltare a destra con il semaforo rosso dopo
661-1505; www.canadiannorth.com), First Air
essersi fermati all’incrocio per controllare che la
(firstair.ca) e Air North (www.flyairnorth.com),
strada sia libera. Mentre si è alla guida è vietato
con collegamenti in tutto l’estremo nord.
parlare al cellulare o inviare messaggi. Cercate
Autobus di rispettare i limiti di velocità anche al nord,
In linea di massima, Greyhound Canada (www. resistendo alla tentazione di sfrecciare lungo
greyhound.ca) serve l’Ontario sud-occidentale le strade deserte, in quanto le multe superano i
e Ottawa con collegamenti da Toronto, mentre C$100 anche in caso di infrazioni minime.
Ontario Northland (www.ontarionorthland.ca) Se avete in programma di esplorare la provin-
copre l’Ontario settentrionale e Megabus (% 866- cia, noleggiare un veicolo è pressoché indispensa-
488-4452; ca.megabus.com) offre corse a prezzi bile, mentre per visitare Toronto è preferibile evi-
76
tare di utilizzare l’automobile – guidare e parcheg- ti i Giochi Panamericani a puntare il riflet-
giare a Downtown è problematico persino per i re- tore sulla città. Qualunque sia la spiegazio-
sidenti, che pure conoscono la città, e può rovinare ne, Toronto sta scoprendo la sua grandezza.
la giornata a chi si trova qui in visita. Piuttosto, fino
a quando siete in città, utilizzare la Toronto Transit Storia
Commission (TTC), e prendete un’automobile a no-
leggio (gli autonoleggi non mancano) il giorno in cui Nel XVII secolo l’odierna Toronto era territo-
partite da Toronto. Noleggiare un mezzo costa me- rio dei nativi seneca. Il francese Étienne Brûlé
Ontario Toronto

no a Toronto che altrove, compresa Ottawa. fu il primo europeo a giungere in questa zona
Le due principali highway sono la Trans-Canada nel 1615, ma i poco ospitali autoctoni respin-
(Hwy 17) che da Ottawa si spinge a nord-ovest fi- sero l’invasione francese fino al 1720, quando
no al confine con il Manitoba (poco a ovest di Ke- fu creato un avamposto per il commercio del-
nora); e la 401, che si snoda in direzione sud-ovest le pelli nell’area corrispondente alla odierna
dal confine tra Ontario e Québec fino a Windsor e periferia occidentale della città. Nel 1793 gli
al confine statunitense presso Detroit. inglesi ebbero il sopravvento e John Simcoe,
Treno
vicegovernatore del neo­istituito Upper Cana-
da, scelse l’insediamento come capitale dei
I treni VIA Rail (% 888-842-7245; www.viarail.ca)
coprono la trafficata tratta Ontario-Québec, da
suoi territori (ruolo rivestito in precedenza
Windsor nel sud-ovest fino a Montréal. VIA Rail ge- da Niagara-on-the-Lake) e fondò la città di
stisce anche collegamenti lungo la Trans-Canada York. Il 27 aprile 1813, durante la guerra ini-
con fermate nell’Ontario settentrionale prima di ziata nel 1812, le truppe statunitensi giunse-
raggiungere il Manitoba e oltre. ro fino a York, che saccheggiarono e rasero al
GO Transit è una linea dagli orari irregolari utiliz- suolo; dopo sei giorni, tuttavia, le truppe ca-
zata dai pendolari di Toronto, che collega sporadi- nadesi le ricacciarono a Washington.
camente la città con Hamilton, Niagara Falls, Bar- Toronto nacque nel 1834, quando il sinda-
rie, Kitchener e Guelph. co William Lyon Mackenzie ribattezzò la cit-
Per un’avventura nella parte settentrionale del- tà a partire dal termine autoctono che signifi-
la provincia, salite a bordo del Polar Bear Express ca ‘luogo di raduno’. La città vittoriana, con-
(p210) a Cochrane e raggiungete l’ancora più re- trollata da politici conservatori, divenne no-
mota Moosone, porta di accesso a James Bay e ta come ‘Toronto the Good’ (Toronto la buo-
all’isola di Moose Factory. na), un nome dovuto alle restrizioni religio-
se e alle leggi particolarmente severe: la do-
menica era considerato illegale noleggiare ca-
Toronto valli, nei grandi magazzini si tiravano le ten-
Pop. 6,1 milioni de delle vetrine perché persino guardare le
Benvenuti a Toronto, la città più multicultu- mercanzie era ritenuto peccato ed era vieta-
rale del pianeta in cui si parlano oltre 140 lin- ta la proiezione di film.
gue. Si stima che oltre la metà dei residenti Nel 1904, Toronto fu colpita da un de-
a Toronto sia nata fuori dal Canada, e nono- vastante incendio che distrusse circa cin-
stante la complessa composizione della po- que ettari del centro cittadino e rase al suo-
polazione, in linea di massima i suoi abitanti lo 122 edifici, fortunatamente senza porta-
vivono in armonia. Quando il tempo è bello, re alla perdita di vite umane. Già negli anni
Toronto è un’esplosione di energia: una città ’20 Bay St conobbe un periodo di grande svi-
vivace e fervente di attività. Qui si trovano al- luppo, dovuto in parte alla scoperta di gia-
cuni dei ristoranti migliori del mondo, non- cimenti d’oro, argento e uranio nell’Ontario
ché bar e club alla moda e festival eclettici. settentrionale.
Certo, l’inverno a Toronto invece può es- Prima della seconda guerra mondiale,
sere una vera scocciatura. Le highway si fan- l’80% della popolazione era ancora costitu-
no caotiche e congestionate, e il sistema dei ito da persone di origine anglo-celtica. Alla
trasporti pubblici mostra tutta la sua arre- fine del conflitto, il primo ministro dell’epo-
tratezza. Ma venite armati di pazienza e con ca, Lester B. Pearson, introdusse per l’immi-
una mentalità aperta, meglio se in primave- grazione il primo sistema a punti del mondo.
ra o autunno, due stagioni piacevolmente Da allora Toronto ha registrato un afflusso
miti e colorate, e non potrete non divertirvi. di milioni di immigrati qualificati dal punto
Recentemente c’è grande fermento a livel- di vista professionale e rifugiati provenienti
lo internazionale su Toronto. Forse è per via da ogni angolo del mondo. La percentuale
dell’arrivo da ogni parte del mondo di nuo- di anglo-celtici è oggi prossima al 50%. Nel
vi residenti danarosi, o magari saranno sta- 1998, cinque sobborghi di Toronto in espan-
6
Area metropolitana di Toronto (GTA)
ß̀ 400
Canada's Downsview #– David Dunlap
e
# 00

ß̀401
5 km
2.5 miles

M
D
Wonderland

D
6 Airport Observatory (13km);

im
Wilson Ave

wy

Rd
(15km)

ic
St
Toronto Centre for
66 66

o
401
Cr
409
Weston Golf ß̀ the Arts (15km) Ellesmere Rd

6 6 ee
k ß̀ 401
ß̀ & Country
Club

alley Pk
y

Bathurst

# S

Don Mills
w
Warden Ave

Bl
Lawrence Ave W

rF
Lester B Pearson

ca r
Lawrence Ave E

ac
t

tie
International W

Don V

ar
Sunnybrook

le tt
s
Airport C St George's Park Cathedral
66 66 66

Rd
Keele St
d-

Allen Expwy
o nal Golf & Bluffs Park

Yonge S

Rd
Macd Eglinton Ave W Country (1km)
Eglinton Ave W Eglinton Ave E

k C r e e k Dr
Eglinton Ave E

Avenue Rd
Club D
1

t o Jane St
Charles Saurial
427 1 1 1

Mt Pl e a s a n t Rd
ß̀ 1
1
1
Mount 1 Conservation 1
Reserve 1
Pine 1
Hills
1 1 1 1
Rathburn Rd 1 1
Pleasant Edwards Cemetery
1

Islington Ave
Casa
66 66 666
St Clair Ave W 1 Gardens St Clair Ave E 1 1
Islington Loma 1
Cemetery 1
d

Dun
das â
# O'Connor Dr
R

Royal York Rd
Burnhamthorpe Rd Golf St W D a ven p o r t Rd
6
th

Club â
# Todmorden
66 66
or

Mills
nf
Rd

v. cartina v. cartina Downtown


a

Mim
Bloor St Bloor St W
D
on

West Toronto – nord 1

ico
Humber Danforth Ave t
1

Etobico ke
Toronto

C
Marshes Park (p80) 1
gs
1 1 Ki n
Cre
ek High (p90) Riverdale
1
H

reek
6 #
Woodbine Ave

tE u Park Du z1 Farm
1
Ivan Forrest
66 66 6
as
S Ri mb
ve er
nda
s St
W Gerrard St E 1
1
Gardens

Kipling Ave
r
Bay St
nd ay
Du 6 ensw
6 Queensway East The Q ue Queen St W Queen St E Balmy
44 6 Ù
Kew
Beach
Gardiner Expwy #
# Gardens
Kew
Distillery Beach
44
Toronto District
4 Humber Bay Woodbine
Golf
6 Billy Bishop v. cartina Beach Park
4 Club Airport Tunnel – # Downtown

BrownsLine
4 Lake Shore Blvd W Toronto Toronto –
66 66 4 6
6 4 6 4
44 6 City Centre
Airport
sud (p86)

Toronto
Islands
Tommy
Thompson
Park
Lake Ontario

66 66 44 4
4
6 6 Ontario Toronto
77

6
78
sione – York, East York, North York, Etobi- Beaches, che per sensibilità ricordano vaga-
coke e Scarborough – sono stati incorporati mente San Francisco.
nell’area metropolitana di Toronto (Greater Vi consigliamo di spostarvi in città usan-
Toronto Area, GTA). Oggi questa città è la do la TTC (Toronto Transit Commission),
quinta per dimensioni del Nord America, e cioè con i mezzi pubblici – guidare a Toron-
gode di un’economia fiorente – sono davve- to è un’arte che gli stessi abitanti in molti ca-
ro lontani i tempi in cui era definita ‘Muddy si non padroneggiano ancora, senza conta-
Ontario Toronto

York’ (‘la torbida York’) e vista come il cen- re che i parcheggi hanno costi proibitivi e le
tro urbano di seconda scelta nell’Ontario. strade sono congestionate. Cercate di evita-
re le ore di punta il mattino e la sera, quan-
1 Che cosa vedere do treni e streetcar sono affollatissimi e spes-
A Downtown Toronto è facile orientarsi gra- so in ritardo.
zie al tracciato urbanistico a scacchiera, deli-
mitato da un mosaico di quartieri bohémien, 1 Harbourfront
etnici e storici. Yonge St, la via più lunga del
Lungo la sponda del Lake Ontario, ai piedi
mondo, divide la città longitudinalmente:
di Yonge St e York St, si estende la zona di
l’indicazione East o West nei nomi delle vie
Harbourfront, che è stata oggetto di una ri-
di Downtown fa riferimento alla posizione
qualificazione urbanistica. Un tempo quar-
(a est o a ovest) rispetto a Yonge St. A diffe-
tiere fatiscente di magazzini, fabbriche e at-
renza di quanto accade a New York, a Toron-
tracchi portuali, oggi pullula di gente che
to non c’è distinzione di direzione tra ‘ave-
frequenta ristoranti, teatri, gallerie d’arte,
nues’ e ‘streets’: Spadina Ave corre da nord
atelier, negozi, condo e parchi lungo Queens
a sud, ma Danforth Ave corre da est a ovest. Quay. Qui inoltre attraccano i traghetti per
Una via è chiamata addirittura Avenue Ro- le Toronto Islands.
ad. Vai a capire…
Quasi tutti i luoghi di interesse turistico oCN Tower Torre
sono situati a ridosso dei quartieri di Har- (La Tour CN; cartina p86; % 416-868-6937; www.
bourfront, Entertainment District e Finan- cntower.ca; 301 Front St W; Tower Experience inte-
cial District, all’estremità meridionale di ri/bambini C$35/25; h 9-22.30; b Union) La CN
Downtown. La CN Tower, lo stadio del Ro- Tower, prodezza ingegneristica degli anni ’70
gers Centre, l’Harbourfront Centre, la Union simile a un gigantesco ago ipodermico in ce-
Station e il Theatre District sono tutti qui. A mento, continua a essere un’icona di Toron-
sud della riva del lago si trovano le Toron- to. La sua funzione di torre delle telecomu-
to Islands, meta apprezzata dagli abitanti nicazioni passa quasi in secondo piano ri-
della città per godere di un po’ di quiete e spetto al redditizio ruolo di attrazione turi-
ammirare quella che è senza dubbio la vista stica: salire per mezzo degli ascensori di ve-
migliore sullo sterminato skyline di Toron- tro fino alla cima di quella che un tempo era
to – vale decisamente la pena di fare un’e- la struttura autoportante più alta del mondo
scursione alle isole (mezza giornata andata (553 m) è una di quelle esperienze da fare as-
e ritorno). Sulla terraferma, a est di Yonge solutamente durante un soggiorno a Toronto.
St e a ovest della Don Valley Pkwy si esten- Se doveste decidere di non farla, non potre-
de la zona di Old York, che comprende al- te comunque esimervi dall’ammirare la tor-
cuni dei quartieri più antichi e meglio con- re di notte, quando l’intera struttura, in ogni
servati di Toronto. Detto ciò, comunque, è periodo dell’anno, si trasforma in un magni-
probabile che Toronto non vi conquisti per fico spettacolo gratuito di luci.
la sua bellezza; per questo vi consigliamo Nelle giornate limpide, la vista che si am-
di farvi un’idea del fascino e della perso- mira dalla piattaforma panoramica è sem-
nalità della città esplorando anche zone un plicemente straordinaria; purtroppo, inve-
po’ fuori mano. ce, in caso di foschia (e succede spesso) non
Molti sostengono che la zona migliore sia si vede nulla. L’attesa in coda per l’ascensore
West Toronto, dove si trovano l’Annex, Ken- (sia per salire sia per scendere) può durare
sington Market e Queen West. East Toronto fino a due ore. Acquistando i biglietti online
ha un’atmosfera completamente diversa: è al- si risparmia il 15%. La torre ospita un risto-
trettanto ricca di personalità, ma più prag- rante girevole (dal nome 360°): i prezzi so-
matica. Le sue principali attrattive sono Le- no alti, ma l’ascensore è gratuito per i clien-
slieville, Greektown (chiamata anche Dan- ti. Se volete una scarica di adrenalina e sie-
forth e rinomata per i suoi ristoranti) e The te disposti a spendere, oggi è possibile pro-
79

Toronto In...

Due giorni
Una rapida visita nel weekend? Salite sulla CN Tower (p78), il punto più alto di To-
ronto. Pranzate nel St Lawrence Market (p85), quindi dirigetevi a Bloor-Yorkville
per guardare le vetrine dei negozi. Una volta trovata l’ispirazione, potrete sfruttare al

Ontario Toronto
massimo il rapporto stile-convenienza al Kensington Market e poi consumare un’eco-
nomica cena a base di ravioli a Chinatown.
Il secondo giorno mettetevi in movimento presto e visitate lo straordinario Royal
Ontario Museum (p91), l’affascinante Casa Loma (p93) o l’Art Gallery of
Ontario (p89), per poi concedervi un lungo pranzo al Baldwin Village. A seguire,
prendete il traghetto per raggiungere le Toronto Islands (p97) e girate in bicicletta
fino al tramonto. Dopo essere tornati sulla terraferma, rilassatevi con un boccale di
birra alla Mill Street Brewery (p122) nel pittoresco Distillery District (p84).

Quattro giorni
Iniziate con un tour su un autobus turistico a due piani (p101) per cominciare a
orientarvi, dopo di che esplorate The Annex (p93) e andate a cena a Little Italy
(p89). Il secondo giorno, seguite il nostro itinerario a piedi (p96), oppure dirige-
tevi a est per un brunch a Leslieville in modo da fare il pieno di energie prima di rag-
giungere The Beaches (p95). Concludete la giornata cenando e bevendo qualche
drink in un dehors a vostra scelta prima di assistere a uno spettacolo teatrale o di scen-
dere in pista in una discoteca dell’Entertainment District o del Church-Wellesley
Village.
Dedicate un giorno intero...o magari due giorni...a curiosare tra le boutique, i bar e
i ristoranti di Queen West, Trinity Bellwoods e West Queen West. Andate a fare un
picnic nell’High Park (p97); se invece preferite un hot dog e una birra, assistete a
una partita di baseball nel Rogers Centre (p81) o di hockey all’Air Canada Centre
(p129), mentre da Gretzky’s (p123) potrete godervi tutte e tre le cose spendendo
la metà.

Una settimana
Uscite da Downtown per esplorare le Scarborough Bluffs (p99), lo Sharon Temple
(p99) o la McMichael Canadian Art Collection (p99). Fate un’escursione in
giornata alle cascate del Niagara (p134) e a Niagara-on-the-Lake (p145).

vare l’EdgeWalk (C$175), una camminata di nalità educative e di intrattenimento, tra cui
20 minuti sul cornicione esterno della torre attività domenicali per famiglie e in estate
a 356 m: un’esperienza consigliata solo ai più concerti gratuiti all’aperto nel Toronto Mu-
coraggiosi (e consentita soltanto agli over 13). sic Garden e sul Concert Stage. Sul lungolago
Per salire ancora più in alto, pur restando al c’è anche una pista di pattinaggio sul ghiac-
chiuso, scegliete lo SkyPod (447 m; supple- cio aperta in inverno e alcune gallerie d’ar-
mento di C$12). te a ingresso libero, tra cui il Photo Passa-
La miglior vista della torre dal suolo si ha ge e il Craft Studio, un laboratorio artigia-
all’incrocio tra McCaul St e Queen St W, a nale in attività. Arrivando all’Ontario Squa-
nord della torre. re da Queens Quay, dirigetevi verso Canada
Square e le sue metasequoie, allargando lo
Harbourfront Centre Luogo interessante sguardo sul Lake Ontario.
(cartina p86; % 416-973-4000; www.harbour A 15 minuti a piedi in direzione ovest, lun-
frontcentre.com; York Quay, 235 Queens Quay W; go il fronte occidentale del porto, si estende
h biglietteria 13-18 mar-sab, fino alle 20 nelle sere l’aggraziato Toronto Music Garden, proget-
degli spettacoli; pc ; j 509, 510) L’Harbour­ tato in collaborazione con il violoncellista Yo-
front Centre è una struttura senza scopo di Yo Ma. Il paesaggio del giardino intende ri-
lucro estesa su una superficie di quattro et- creare la Suite n. 1 per violoncello solo di Bach
tari; una grande varietà di eventi è proposta per mezzo di un boschetto di conifere a forma
tutto l’anno alla comunità di Toronto, con fi- di arco, un sentiero che si snoda in un prato
66
80

6
66 6 Downtown
Dupont Toronto – nord
¦
#
Map:13-toronto-dt-north-can13

6
A B C D
Pears Ave Govinda's (100m); Carens Rosedale

D
D
D Spadina Museum Ramsden (200m)

66 6
ave # Rosedale
¦
27 np o r t Rd (600m) Park
ÿ
#
1 Bernard Ave Belmont St Ketchum
Park
Madoson Ave
Spadina Rd

St George St

McMurrich St
Huron St

Admiral Rd

Bedford Rd
66

Yonge St
Tranby Ave

Hazelton Ave
Ontario Toronto

Avenue Rd
Boswell Ave

Ay l m
ÿ
# Elgin Ave C rA
hur

e
16 YORKVILLE ch ve

6
St

66
Lowther Ave Scollard St
24
32 28 ÿ
# ÿ
#
2 ÿ
# Yorkville Ave
#
ú # 89
þ
69 û
# Prince Arthur Ave 58 ú
# 62 Asquith Ave
# 25
ÿ St George Bloor-
# 29 # Bay
¦
# Spadina ÿ
¦ ¦
# 51 ú
# Yonge

66 66
Bloor St W ¦
#

Balmuto St

# Varsity # 14
ÿ
# # 39
ú
Stadium #3
â â
# 36 #
û Hayden St
Devonshire Pl

Royal 8 71
37 Canadian
Ontario ¦
# Charles St W
Spadina Ave

ú
#
Museum Museum ú
# # Lesbian
21 ÿ

66 Yonge St
Sussex Ave
3 St Mary St 53 & Gay Archives
YONGE ST #
ï
sW STRIP44
35

Bay St
e

Hoskin Ave ú
# û
# 68
Queen's Park Cr

ÿ
#
Harbor d St
Sussex Mews

6
Tow er Rd

Queen's St Joseph St
Queen's Park Cres E

Park Dundonald St
Classic Rd

66
Phi pps St þ
#
87 # Wellesley
¦
Willcocks St Wellesley St W W

4 Spadina University of Toronto â


# 11

66
(St George Campus) Maitland St û
#
Circle
Russell St
#
û
Grosvenor St Alexander St

St
v. cartina West
Toronto (p90)

# 22
ÿ

6
Grenville St Wood St
Queens Park College ¦
# 9
College St ¦
# 30 ÿ
# #
æ
# 13
æ
Beverley St

LaPlante Ave
Elizabeth St
Henry St
Ross St

#
ú
Toronto
Bay St

52 Granby St

6
5 Orde St General # 31
ÿ
Barbara
Huron St

Hospital Ann Scott


Cecil St
Park

66 6
BALDWIN
Murray St

VILLAGE 41 Gerrard St W
University Ave

#
ú
Baldwin St 50 23 ÿ
# Ryerson
# 18 ÿ
ú #ú# 49 Polytechnic
Elm St 56 University
Centre Ave

D'Arcy St #
ú
Metro Toronto 84 þ
# Gould St
# 61
ú Coach Terminal Edward St
CHINATOWN 74
St Patrick ›
# ò
# ï
# #
ý
Dundas St W

66
6 ¦
# # Dundas
¦

Spadina Ave

# Ontario Travel
# # ý Yonge &
# 43 Information 48 ú
#
ú
St Patrick St

â
McCaul St
Beverley St

t Grange Ave 82 Dundas Sq


Simcoe St

Grange 12 # 20
ÿ Centre 63 ú #
Cameron S

Park # 6 75 ý
Trinity Ü # ú#
y St 60
Victoria St

Arm o ur Sq 34
Yonge St

Sullivan St 86 þ
#
Bond St

# 42
ú â
#7 ÿ
#
w

James St

#
ý

66
Phoebe St Stephanie St þ 77
#
.
# 10
w

QUEEN 76 64 88 54 79 â
# 83
WEST ý # #ý 80 û # þ
# ú #
# ý Osgoode Queen
# Elgin &

7 Queen St W ¦
# # Winter
¦
Garden
91 þ
# 401 # 73
ý 85 þ
#
ENTERTAINMENT Theatre
Richmond Richmond St W
72 û 81 ý
# DISTRICT 55 ú
# # 19
ÿ
#1 â
#þ#ú
#
90 40 Nelson St Lombard St
A B C D
81
e
# 00 500 m
0.25 miles
fiorito e un anfiteatro con i gradini ricoper-
E F ti di erba dove si tengono concerti gratuiti.
Power Plant Contemporary

66
le
Art Gallery museo d’arte

1 (cartina p86; % 416-973-4949; www.thepower

t Rd
plant.org; 231 Queens Quay W; h 10-17 mar e mer,

6
san
South Dr fino alle 20 gio, fino alle 18 ven-dom; j 509, 510)

Ontario Toronto
ROSEDALE

Dun d
a
Mt Ple F Facilmente riconoscibile per la sua ci-

G l e n Rd
66 6
a
Rd

r k miniera con il nome a caratteri cubitali, que-

Sherbourne St N
Pa

r Rd
sta galleria d’arte situata presso l’Harbour-
Elm Ave front Centre è, come indica il nome, una ex
centrale elettrica; oggi è la principale galleria

6
Allen's (1.3km); 2 di Toronto per l’arte contemporanea canade-
Rose Evergreen Brick se. La Power Plant Gallery è a ingresso libero

66 6
dale Works (1.4km);
Va
lley Todmorden e ospita regolarmente mostre temporanee.
nt Rd

Rd
Mills
Bloor St E (2km) Steam Whistle Brewing Birrificio
D
le a sa

¦
#
Sherbourne (cartina p86; www.steamwhistle.ca; 255 Bremner

66
Blvd; tour di 45 min C$10; h 12-18 lun-gio, 11-18 ven
tP

17 ÿ
# Howa
M

n rd St e sab, fino alle 17 dom; p ; b Union, j 509, 510) S


n Charles St E
‘Fate una cosa sola ma fatela bene’ è il mot-
Huatley St

es
3 to della Steam Whistle Brewing, un micro-
Isabella St
birrificio che produce soltanto una vivace
Sherbourne St

5
ÿ
# e pilsner di tipo europeo. Operativa all’inter-
Earl Pl St James A v
no di un’ex rimessa ferroviaria del 1929, la
Jarvis St

St The 519
Steam Whistle è da sempre impegnata nel-
ey ï
# la produzione ecocompatibile attraverso l’u-
Wellesley St E Wellesley St E tilizzo di energie rinnovabili, riscaldamento
a vapore, ingredienti tutti naturali (e spesso
Bleeker St

ú 57 CHURCH-
#
WELLESLEY
Homewood Ave

66
4 di produzione locale), e splendide bottiglie di
# 70
t û
VILLAGE
# 67
û Jet Fuel vetro del gingerale che possono essere riuti-
û 65
# #
û (200m); lizzate fino a 40 volte. Le visite guidate dello
t
Church St

66 Riverdale
Farm (800m); stabilimento iniziano ogni mezz’ora dalle 13

6
# 47
ú
#
ý Rooster Coffee alle 17 e includono degustazioni.
æ
# 78
House (1.5km)
D Rogers Centre

66
Stadio
Carlton St
#
ú ÿ
# (cartina p86; % 416-341-2770; www.rogerscentre
St 45 Allan 15 5 .com; 1 Blue Jays Way; tour di 1 h interi/bambini
Gardens C$16/10; b Union) Con il primo tetto a cupo-

6
33 ÿ
# la interamente retrattile del mondo, questo
Gerrard St E
EAST stadio sportivo da 55.000 posti, un prodigio
Sherbourne St
Pembroke St

c TORONTO della tecnica, è stato inaugurato nel 1989. Le


Jarvis St

visite guidate comprendono un impressio-


Church St

Mutual St

y
Bleeker St

Ontario St
Seaton St

66
nante filmato sui momenti di gloria sporti-
vi, i concerti e altri eventi, proiettato a tutta
46
6 parete. Si può fare anche un rapido passag-
#
ú
gio per la ‘suite box’, un giro negli spogliatoi
q Dundas St E
(in assenza degli atleti) e una visita al mu-
ÿ
# seo dei cimeli. La soluzione più conveniente

66
Dalhousie St

26
per visitare il Rogers Centre è acquistare un
George St

Shuter St Dominion Pub and biglietto economico per una partita di base-
Kitchen (550m);
Moss Opera House ball dei Blue Jays o un incontro di football
(1.5km) degli Argonauts.
Park D
Queen St E 7
# 38
ú # 59
ú Fort York National
Historic Site Sito storico
v. cartina Downtown
Toronto – sud (p86) (% 416-392-6907; www.fortyork.ca; 250 Fort York
St
E F Blvd; interi/bambini C$9/4,25; h 10-17 giu-dic, fino
82

Downtown Toronto – nord


æ Da non perdere 45 Golden Diner Family Restaurant............ E5
1 401 Richmond......................................... A7 46 Good View................................................ E6
2 Elgin & Winter Garden Theatre............... D7 47 Hair of the Dog........................................ E4
3 Royal Ontario Museum........................... B3 48 JOEY Eaton Centre..................................D6
49 Kekou Gelato House............................... B5
Ontario Toronto

æ Che cosa vedere 50 Kinton Ramen.......................................... B5


4 Art Gallery of Ontario..............................B6 51 Morton’s the Steakhouse....................... B2
5 Bata Shoe Museum................................. A2 52 Mother’s Dumplings................................ A5
6 Church of the Holy Trinity.......................D6 ND Sushi............................................(v. 49)
53 Okonomi House....................................... C3
7 City Hall.................................................... C7
54 Queen Mother Café................................. B7
8 Gardiner Museum...................................C3
55 Richmond Station................................... D7
9 Maple Leaf Gardens................................D5
56 Salad King................................................D6
10 Old City Hall............................................. D7
57 Sambucas on Church............................. E4
11 Provincial Legislature..............................C4
58 Sassafraz................................................. C2
12 Textile Museum of Canada.....................C6
59 Schnitzel Queen.......................................F7
13 Toronto Public Library – Lillian H
60 Senator Restaurant.................................D6
Smith Branch...................................... A5
61 Swatow..................................................... A6
Ø Attività, corsi e tour 62 Trattoria Nervosa.................................... C2
63 Urban Eatery...........................................D6
14 ROMBus................................................... B2
û Locali e vita notturna
ÿ Pernottamento
64 Black Bull................................................. A7
15 Amsterdam Guesthouse.........................F5
65 Black Eagle.............................................. E4
16 Annex Quest House................................ A2
66 Blake House............................................. E4
17 Au Petit Paris........................................... E3
67 Crews & Tangos....................................... E4
18 Baldwin Village Inn.................................. B5
68 Fly 2.0.......................................................D3
19 Cambridge Suites................................... D7
69 Madison Avenue Pub.............................. A2
20 Chestnut Residence................................C6
70 O’Grady’s................................................. E4
21 Comfort Hotel..........................................D3
71 One Eighty............................................... C3
22 Courtyard Toronto Downtown................D4
72 Wide Open............................................... A7
23 Eaton Chelsea.......................................... D5
Woody’s/Sailor..................................(v. 65)
24 Four Seasons........................................... C2
25 Global Guesthouse.................................. A2
ý Divertimenti
26 Grand Hotel & Suites.............................. E6
27 Havinn.......................................................A1 73 Canadian Opera Company..................... C7
28 Hazelton................................................... C2 Cineplex Odeon Varsity.....................(v. 39)
29 Holiday Inn Toronto Bloor-Yorkville........ A2 74 Cineplex Yonge & Dundas.......................D6
30 Holiday Inn Toronto Downtown 75 Ed Mirvish Theatre..................................D6
Centre.................................................. D5 76 Horseshoe Tavern................................... A7
31 Les Amis Bed & Breakfast...................... D5 77 Massey Hall.............................................. D7
32 Madison Manor....................................... A2 78 Phoenix.....................................................F5
33 Neill-Wycik College Hotel........................ E5 79 Rex............................................................ B7
34 Pantages..................................................D6 80 Rivoli......................................................... A7
35 Victoria’s Mansion Inn 81 Scotiabank Theatre................................. B7
& Guesthouse.....................................D3 82 TO Tix.......................................................D6
36 Windsor Arms.......................................... C3
þ Shopping
ú Pasti 83 8th + Main................................................ D7
37 7 West Café..............................................D3 84 BMV..........................................................D6
38 B Espresso Bar........................................ E7 85 Drake General Store................................ D7
39 Bloor Street Diner................................... D2 86 Eaton Centre............................................D6
40 Burrito Bandidos..................................... A7 87 Glad Day...................................................D4
41 Cafe la Gaffe............................................ B5 88 New Tribe................................................. B7
42 Dark Horse Espresso.............................. A7 89 Page & Panel: The TCAF shop................ D2
43 Eat Fresh Be Healthy...............................C6 90 Spacing Store.......................................... A7
44 Ethiopian House......................................D3 91 Te Koop.................................................... A7
83
alle 16 lun-ven gen-mag; p ; j 509, 511) Fondato quando il Canada celebrò il suo sessantesi-
dai britannici nel 1793 per difendere la cit- mo compleanno. Tra gli altri eventi ospita-
tà di York, Fort York fu quasi completamen- ti all’Exhibition Place figurano l’Honda Indy
te distrutto durante la guerra del 1812, quan- Toronto (p103) a luglio e un’ampia gamma
do un piccolo drappello di guerrieri ojibwe e di manifestazioni sportive e di design indi-
soldati britannici non riuscì a fermare gli ag- pendente. Negli altri periodi dell’anno spes-
gressori statunitensi. Alcuni edifici originali so il sito è deserto e assume un’atmosfera

Ontario Toronto
in legno, pietra e mattoni sono stati restau- un po’ spettrale.
rati. Da maggio a settembre, attori con uni-
formi militari britanniche del XIX secolo si
esibiscono in solenni marce ed esercitazioni,
1 Financial District
con scariche di fucileria a salve. La Union Station è lo snodo ferroviario
Il forte è aperto tutto l’anno; per informa- più trafficato del Canada, in cui transitano
zioni sugli eventi speciali e sulle visite guida- 250.000 passeggeri al giorno. Estesi lavori di
te, consultate il sito web. ristrutturazione, in corso ormai da tempo,
stanno adesso iniziando a dare buoni frut-
Spadina Quay Wetlands Parco ti; tuttavia, la stazione, l’area della metropo-
(cartina p86; % 416-392-1111; www.toronto.ca; litana e le vie adiacenti continueranno a ri-
479 Queens Quay W; h alba-tramonto; j 509, 510) sentire dell’opera di costruzione fino alme-
Un vecchio parcheggio sul lungolago è stato no alla fine del 2018. L’area immediatamen-
trasformato nella Spadina Quay Wetlands, un te a nord della stazione, lungo King St e Ade-
fertile ecosistema sostenibile di 2800 mq, po- laide St e verso est fino a Bay St, è una sorta
polato da rane, uccelli, pesci e farfalle. Quan- di Wall St di Toronto: qui si trovano i grat-
do i pescatori che frequentavano abitualmen- tacieli più belli e i ‘Bay St Boys’ si danno un
te il lago notarono che i lucci andavano a de- gran daffare per convincersi di essere dav-
porvi le uova ogni primavera, l’amministra- vero a New York.
zione cittadina decise di creare questo nuo-
vo habitat, che con le piante di erica in fio- Hockey Hall of Fame Museo

re, i pioppi e il rifugio per gli uccelli è un pic- (cartina p86; % 416-360-7765; www.hhof.com;
colo gioiello, nonché una delle prime opere Brookfield Pl, 30 Yonge St; interi/bambini C$18/12;
messe in atto nel progetto di riqualificazio- h 9.30-18 lun-sab, 10-18 dom; b Union) Situata
ne di Harbourfront. all’interno di un elaborato edificio di pietra
grigia in stile rococò, costruito per la Bank of
Ripley’s Aquarium of Canada Acquario Montreal (1885 circa), la Hockey Hall of Fa-
(cartina p86; % 647-351-3474; www.ripleysaqua me in Canada è una vera e propria istituzio-
riumofcanada.com; 288 Bremner Blvd; interi/bam- ne. Anche chi non ha familiarità con questo
bini C$30/20; h 9-23; b Union) È la più recen- sport velocissimo e violento rimarrà colpito
te attrattiva di Toronto adatta a ogni età. Tro- dalla più ricca collezione al mondo di cimeli
verete oltre 15.000 animali acquatici, vasche legati all’hockey. Qui potrete ammirare una
con una capacità complessiva dai 5,7 milio- lunga serie di maschere da portiere alla Non
ni di litri d’acqua, la possibilità di fermarvi aprite quella porta o vivere uno scontro vir-
a dormire, vasche tattili e presentazioni di- tuale con il grande Wayne Gretzky.
dattiche subacquee. Rimane aperto 365 gior-
ni l’anno, ma talvolta, in occasione di eventi Cloud Gardens Conservatory Giardino

speciali, anticipa l’orario di chiusura. (Bay Adelaide Park; cartina p86; % 416-392-7288;
14 Temperance St; h 10-14.30 lun-ven; b Queen)
Exhibition Place Edificio di rilievo SF L’inaspettata riserva naturale di
(% 416-263-3600; www.explace.on.ca; nei pressi di Cloud Gardens Conservatory, con tanto di ca-
Lake Shore Blvd W, tra Strachan Ave e Dufferin St; scata, è una serra umida con piante tipiche
p ; j 509, 511) Ogni anno, ad agosto, lo stori- della giungla, rampicanti e palme. Le dida-
co Exhibition Place riprende vita in occasio- scalie esplicative rispondono alla domanda
ne dell’evento per il quale fu creato, la Cana- ‘Che cosa sono le foreste pluviali?’ La serra
dian National Exhibition (p104). Milioni di è un luogo ideale in cui rifugiarsi durante il
visitatori si riversano lungo il viale centrale rigido inverno; tuttavia, è preferibile evitare
della fiera per raggiungere le giostre del lu- la zona dopo il tramonto, in quanto il parco
na park, assistere alle gare dei taglialegna adiacente è frequentato da personaggi poco
e divertirsi come ragazzi in gita scolastica. raccomandabili.
Una statua della vittoria in stile beaux arts
campeggia fiera sul Princes’ Gate sin dal 1927,
84
TD Gallery of Inuit Art Museo
(cartina p86; % 416-982-8473; https://art. 1 Old York
td.com/visit; 79 Wellington St W, piano terra e mez- Dal punto di vista storico, quella che un tem-
zanino, TD Centre; h 8-18 lun-ven, 10-16 sab e dom; po era la vecchia città di York consta di una
b St Andrew) F Questa oasi di pace in mez- decina di isolati appena. Oggi però il quar-
zo alla frenesia del Financial District consen- tiere chiamato Old York si estende a est di
te uno straordinario approfondimento sul- Yonge St fino al Don River e da Queen St ver-
Ontario Toronto

la cultura inuit. Situata all’interno del To- so sud fino alla passeggiata lungo il lago. Si
ronto-Dominion Centre, espone nelle sue tratta di una zona ricca di tracce del passa-
vetrine orsi, lontre, aquile e statuette inu- to, visibili ovunque.
it che rappresentano la vita quotidiana di
questo popolo. oDistillery District zona di rilievo
(% 416-364-1177; www.thedistillerydistrict.com; 9
Design Exchange Museo Trinity St; h 10-19 lun-mer, fino alle 20 gio-sab, 11-17
(DX; cartina p86; % 416-363-6121; www.dx.org; dom; j 503, 504) Il complesso di cinque ettari
234 Bay St; interi/bambini C$10/8; h 9-17 mar-ven, del Distillery District, che ha come fulcro la
12-16.30 sab e dom; b King) L’edificio usato in distilleria Gooderham and Worts del 1832 (un
origine come sede del Toronto Stock Exchan- tempo la più grande dell’impero britannico)
ge ospita oggi straordinarie mostre di design è una delle migliori attrazioni di Toronto a
industriale. Esposta in un museo tutto som- Downtown. I magazzini industriali di epoca
mato minuscolo, la collezione permanen- vittoriana sono stati convertiti in imponenti
te comprende oltre 1000 pezzi di design ca- gallerie d’arte, atelier, negozi di design, cafe
nadese realizzati nell’arco di sei decenni. Le e ristoranti. Nei weekend i mattoni rossi de-
tariffe variano per le mostre temporanee. gli edifici e le vie acciottolate fanno spesso

Toronto per i bambini


Toronto è una città a misura di bambino e offre molti luoghi e attività indicati per i più
piccoli.
¨¨L’Harbourfront Centre (p79) organizza regolarmente eventi speciali tramite l’Har-
bourKIDS, mentre in agosto la Canadian National Exhibition (p104) propone una se-
rie di eventi.
¨¨Le menti più curiose rimarranno affascinate dalla CN Tower (p78), dall’Ontario
Science Centre (p98), dal Royal Ontario Museum (p91) e dal LEGOLAND Di-
scovery Centre (p99).
¨¨I bambini creativi e amanti dell’arte potrebbero apprezzare i corsi di ceramica orga-
nizzati dal Gardiner Museum (p93), o magari preferiranno ascoltare le fiabe pres-
so la Toronto Public Library – Lillian H. Smith Branch (cartina p80; % 416-393-7746;
www.torontopubliclibrary.ca; 239 College St; h 9-20.30 lun-gio, fino alle 18 ven, fino alle 17 sab,
13.30-17 dom; c ; j 506, 510) F o assistere a uno spettacolo al Young People’s The-
atre (p127).
¨¨I bambini che da grandi vorrebbero fare i veterinari o dedicarsi alla tutela dell’ambien-
te, vi chiederanno di essere portati al Ripley’s Aquarium (p83), alla Riverdale Farm
(p95), all’High Park (p97), alla Spadina Quay Wetlands (p83) e al Tommy
Thompson Park (p95).
¨¨I piccoli più scatenati si divertiranno un sacco a Canada’s Wonderland (p99)
o nell’assai più tranquillo Centreville Amusement Park (p97). Agli adolescenti
piaceranno l’Eaton Centre (p115) e il Kensington Market (p89).
¨¨Le famiglie potranno trovare sistemazioni più spaziose senza spendere un occhio del-
la testa all’Eaton Chelsea (p107), con il suo grande scivolo acquatico; al Courtyard
Toronto Downtown (p108); al Grand Hotel and Suites (p107); e al Cambridge
Suites (p107).
¨¨Una comoda risorsa online per i genitori è il sito www.helpwevegotkids.com, che elenca
tutte le attività per bambini a Toronto, nonché i servizi di babysitting e gli asili.
85
Al piano superiore, all’interno delle vec-
Toronto in cifre chie sale del consiglio, ha sede la Market Gal-
lery (cartina p86; % 416-392-0572; www.toronto.
¨¨Immigrati canadesi che si stabilisco-
ca/marketgallery; 95 Front St E; h 10-18 mar-gio, fino
no a Toronto: 1 su 4 alle 19 ven, 9-17 sab, 10-16 dom; j 503, 504) F
¨¨Residenti di Toronto nati fuori dal Ca- che organizza mostre a rotazione di pittura,
nada: 1 su 2 fotografia, documenti e cimeli storici.

Ontario Toronto
¨¨Numero stimato di visitatori durante Sul lato opposto di Front St si apre il North
la Pride Week: 1 milione Market, che il sabato a partire dalle 5 ospita
un mercato dei contadini e la domenica un
¨¨Pinta di birra locale: C$5
magnifico mercato d’antiquariato (arrivate
¨¨Corsa sulla metropolitana TTC: C$3 presto per trovare gli articoli migliori). Nel
¨¨Percentuale della popolazione statu- 2010 furono annunciati i vincitori del con-
nitense che risiede a un giorno di auto- corso per la trasformazione dell’edificio del
mobile da Toronto: 50% North Market, la conclusione dei lavori di
rinnovo è prevista per fine 2018. Pochi pas-
¨¨Altezza della CN Tower: 553 m
si più a nord, la splendida St Lawrence Hall
¨¨Biglietto economico per una partita (1849) è coronata da una tetto a mansarda e
dei Blue Jays: C$13 da una torre dell’orologio rivestita di rame.
¨¨Percentuale del territorio urbano adi-
bito a parchi: 18% 1 Entertainment District
¨¨Numero di mesi all’anno in cui i par- e King Street West
chi sono verdi e rigogliosi: sei
A ovest del Financial District, lungo King St,
¨¨Ultimo anno in cui i Maple Leafs han- tra University Ave e Spadina Ave, si trova
no vinto la Stanley Cup: 1967 l’Entertainment District, il quartiere dei di-
¨¨Tempo trascorso in media dagli abi- vertimenti di Toronto, sede di teatri, sale da
tanti di Toronto per andare e tornare dal concerti e bar, nonché del famoso teatro TIFF
lavoro: 82 minuti al giorno Bell Lightbox (p127). Tutta la zona a ovest
fino a Spadina è fulcro della vita notturna.
Su King St, in direzione est verso il Distillery
da sfondo ai servizi fotografici matrimonia- District (p84), si trovano negozi di mobili e
li, mentre le famiglie portano a spasso i ca- design di lusso – di cui è un piacere ammira-
ni e l’élite fashion di Toronto va a caccia di re le vetrine – e qualche bell’edificio d’epoca.
opere d’arte nascoste in posti deliziosamen- o401 Richmond Galleria d’arte
te decrepiti. In estate la zona ospita concerti (cartina p80; www.401richmond.org; 401 Rich-
jazz, mostre e manifestazioni gastronomiche. mond St W; h 9-19 lun-ven, fino alle 18 sab; j 510)
Qui si trovano anche lo Young Centre for F Situato nel magazzino di una litogra-
Performing Arts (p127) e la Mill Street fia di primo Novecento, restaurato nel 1994,
Brewery (p122). questo collettivo artistico in stile newyorke-
se occupa una superficie di 18.500 mq e ospi-
oSt Lawrence Market Mercato
ta 130 diverse gallerie d’arte contemporanea
(cartina p86; % 416-392-7129; www.stlawrence
in cui sono esposte opere realizzate con qua-
market.com; 92-95 Front St E; h 8-18 mar-gio, fino
lunque mezzo espressivo possiate immagi-
alle 19 ven, 5-17 sab; p ; j 503, 504) Il sensazio-
nare. Prendete uno spuntino e una bevanda
nale St Lawrence Market di Old York è da ol-
al cafe al piano terra e andate a consumarlo
tre due secoli uno dei principali luoghi di ri-
nell’ampio giardino sul tetto, che in estate è
trovo del quartiere. Oggi restaurato, il South
una piccola oasi poco conosciuta.
Market dagli alti soffitti a capriate risale al
1845 e ospita oltre 50 banchi alimentari: for- Canadian Broadcasting Centre Museo
maggiai, pescivendoli, macellai, panettieri e (CBC; cartina p86; % 416-205-5574; www.cbc.ca/
pastai. La Carousel Bakery è famosa per i museum; 250 Front St W; h 9-17 lun-ven; b Union,
suoi sand­wich di peameal bacon (ossia lom- j 504) F L’enorme Canadian Broadcast-
bo di maiale magro, stagionato in salamoia, ing Centre di Toronto è la sede centrale delle
rotolato nella farina di granoturco), mentre trasmissioni radiofoniche e televisive in lin-
la St Urbain è molto apprezzata per i suoi gua inglese per tutto il Canada. È possibile
bagel in autentico stile Montréal. in qualsiasi momento dare una sbirciata al-
Ontario Toronto 86

Queen
e
# 00 500 m
Downtown Toronto – sud 0.25 miles
A B C D E F G
Camden St Nelson St æ
#4 Lombard St
ú
43 # #
û 47 30 ÿ# v. cartina Downtown Toronto – nord (p80) 45
Adelaide St W Adelaide St W Adelaide St E
22 ÿ# ÿ
# 33 #
ú#ú
ENTERTAINMENT #
6
1 41 ÿ St James #
ú
Jarvis St
1

Victoria St
61 57 DISTRICT Pearl St 23 Park

York St
36

Peter St
þ
# #
ý # ý 52 ý ú
38 # King

Widmer St
55 #
King St W #
¦ King St W #
¦ King St E
St Andrew #
26 ÿ #
ú #
ú
48 #û ÿ
# 20
66 19
ÿ
# #
û
#
24 ÿ THEATER
BLOCK
ý
58 # #
13 â
â
#
5 #
25 ÿ
Colborne St 53
#
ý
40 42

Bay St
# ý
54 #

Emily St
# 49
Clarence 31 ÿ
ú 37 D #
ý
6
Wellington St W Wellington St W Wellington St E #
2æ CanStage

Universi
Square ÿ
# ÿ
# 7 59
ÿ
# â
#3 FINANCIAL # St Lawrence (350m)
v. cartina West E

Yonge St
Park â
# û 46

Simcoe St

John St
28 29 DISTRICT 14 ú #

Spadina Ave
ty A
32 Piper St t St # # Market
Toronto (p90)

Blue Jays Way


Fron 15 Ø
Map:13-toronto-dt-south-can13
Fort York ý
51 # 44

ve
þ
# 60 The Esplanade
2 (200m) ÿ
# 21 2
Front St W ¦
# Front St W #
ý
66 D
66 Metro
Convention Station St
þ
# Union The Es pl anade
56
George St
Frederick St

62 Station
Market St

w
Jarvis St

w
Centre #
£
CN Tower
ÿ
# á

w
#1

w
Lake Shore Blvd E
66 66 lvd
27
æ
# 10 æ
#9
Harbour St
Bre m ner B Bremner Blvd #
ý 50
6 D

Spadina Ave
Br 12 Bobbie
y Distillery District
3 em # Rosenfeld
æ xpw (800m); Mill Street 3
n e r B lv d

YorkSt
Park
Low er

6 din er E Brewery (900m);


Jar vis St

Cooper St

Gar #
ú 39 Young Centre for
Freeland St

Shore Blvd W
Lake HARBOURFRONT E Performing
Exhibition Place (1.8km); St s Quay
Queen Arts (900m)
Yong e St

Gardiner Expwy Harbour


Molson Amphitheatre (2km)

Lower Simcoe St
Bay St

Queens Qua
66 66
D yW Queens Quay W ¤
#
# 34
Queens ÿ Yonge St
Slip
ú
35 #

#
÷ 11 Ø
# 18 Quay Jarvis
#
6æ St Slip
# 16 Toronto
Spadina Peter
4 St Slip Harbour f
# Islands 4
Ave Slip 8 Square
66 66 Rees St
Slip Simcoe St
â
# ï
#
# 17
York St
Slip
Park Ferries
Toronto
Slip Inner Harbour

A B C D E F G
66 66
6 6
87

Downtown Toronto – sud


æ Da non perdere 31 Soho Metropolitan Hotel........................ B2
1 CN Tower..................................................C3 32 Strathcona Hotel..................................... D2
2 St Lawrence Market................................G2 33 Trump Toronto..........................................E1
34 Westin Harbour Castle............................ E4
æ Che cosa vedere

Ontario Toronto
ú Pasti
3 Canadian Broadcasting Centre..............C2
4 Cloud Gardens Conservatory..................E1 35 Against the Grain Urban Tavern.............G4
5 Design Exchange......................................E1 36 Bombay Palace........................................ G1
6 Harbourfront Centre...............................C4 37 Bymark..................................................... E2
7 Hockey Hall of Fame............................... E2 38 Earl’s..........................................................D1
Market Gallery..................................... (v. 2) 39 Harbour Sixty Steakhouse..................... E3
8 Power Plant Contemporary Art 40 Hiro Sushi................................................ G1
Gallery.................................................D4 41 Nami.......................................................... F1
9 Ripley’s Aquarium of Canada.................C3 42 Patrician Grill........................................... G1
10 Rogers Centre..........................................C3 43 Ravi Soups................................................B1
11 Spadina Quay Wetlands.......................... A4 44 Sultan’s Tent & Café Maroc.................... F2
12 Steam Whistle Brewing...........................C3 45 Terroni....................................................... F1
13 TD Gallery of Inuit Art............................. D1
û Locali e vita notturna
Ø Attività, corsi e tour 46 C’est What................................................ F2
14 Chariots of Fire........................................ E2 47 Crocodile Rock.........................................C1
15 Europe Bound Outfitters........................ F2 48 Underground Garage...............................B1
16 Mariposa Cruises....................................D4 49 Wayne Gretzky’s...................................... B2
17 Tall Ship Kajama......................................D4
18 Wheel Excitement...................................C4 ý Divertimenti
50 Air Canada Centre................................... E3
ÿ Pernottamento 51 Glenn Gould Studio................................. C2
19 Clarence Park...........................................B1 52 Princess of Wales Theatre.......................C1
20 Cosmopolitan........................................... F1 53 Rainbow Cinemas.................................... F1
21 Fairmont Royal York................................ D2 54 Reservoir Lounge.................................... F2
22 Hilton Garden Inn Toronto 55 Royal Alexandra Theatre..........................C1
Downtown............................................B1 56 Sony Centre for the Performing Arts..... F2
23 Hostelling International Toronto............. F1 57 TIFF Bell Lightbox.....................................C1
24 Hôtel Le Germain.....................................B1 58 Toronto Symphony Orchestra.................C1
25 Hotel Victoria............................................E1 59 Young People’s Theatre..........................G2
26 One King West..........................................E1
27 Renaissance Toronto............................... B3 þ Shopping
28 Residence Inn Toronto Downtown......... B2 60 Bay of Spirits Gallery.............................. D2
29 Ritz Carlton.............................................. C2 61 MEC...........................................................B1
30 Shangri-La Hotel......................................D1 62 Union Summer........................................ D2

le redazioni della radio, così come assistere gio di Toronto alla newyorkese Times Squa-
a un concerto nel famosissimo Glenn Gould re, considerato il fulcro di Downtown. Posi-
Studio (p125). Da non perdere il CBC Mu- zionato in modo alquanto singolare, questo
seum, con la sua straordinaria collezione di spazio pubblico non è particolarmente bel-
microfoni d’epoca e di cimeli tecnologici del lo e non è mai riuscito a conquistare del tut-
mondo delle telecomunicazioni. L’adiacente to. Vi si può trovare quasi sempre qualcosa,
Graham Spry Theatre proietta classici della ma si tratta spesso di iniziative commercia-
CBC sempre diversi. La buona notizia è che li e non tanto rivolte alla comunità. Oltre la
l’ingresso è libero! strada sorge l’Eaton Centre, centro commer-
ciale ed edificio simbolo di Toronto situato
tra Dundas St e Queen St, che rappresen-
1 Downtown Yonge ta il principale motivo di richiamo della zo-
Dirigendosi a nord lungo Yonge St si incon- na, oltre ad alcuni teatri storici e alla Ryer-
tra Yonge-Dundas Sq, una sorta di omag- son University. Questa varietà continua ver-
88
so nord lungo Yonge, costeggiando il pitto- Old City Hall Edificio storico
resco quartiere gay di Church-Wellesley, fino (cartina p80; % 416-327-5614; www.toronto.ca/
a raggiungere la pretenziosa York­ville all’in- old_cityhall; 60 Queen St W; h 8.30-16.30 lun-ven;
crocio con Bloor St. b Queen) F Sul lato opposto di Bay St ri-
spetto all’attuale City Hall (p88) sorge il
oElgin & Winter Garden Theatre Teatro vecchio municipio del 1899, considerato il
(cartina p80; % 416-314-2871; www.heritage capolavoro dell’architetto E.J. Lennox, origi-
trust.on.ca/ewg; 189 Yonge St; tour interi/studen-
Ontario Toronto

nario di Toronto. Il palazzo, che ospita attual-


ti C$12/10; b Queen) Questo capolavoro re- mente alcune aule del tribunale, è sovrastato
staurato è l’ultimo teatro edoardiano a due da una torre campanaria scentrata, ed è de-
livelli ancora in attività. Il Winter Garden, corato da interessanti dipinti murali e gar-
che nel 2013 ha festeggiato il suo centena- goyle dall’espressione sinistra.
rio, fu costruito per essere il primo di una
serie di teatri di varietà che in realtà non Church of the Holy Trinity Chiesa
decollò mai, mentre il teatro Elgin, al piano (cartina p80; % 416-598-4521; www.holytrinity
terra, fu trasformato in sala cinematografi- toronto.org; 10 Trinity Sq; h 11-15 lun-ven, funzioni
ca negli anni ’20. 12.15 mer, 10.30 e 14 dom; b Dundas) Alle spal-
Salvato dalla demolizione nel 1981, il com- le del lato occidentale dell’immenso Eaton
plesso è stato sottoposto a un restauro costa- Centre si trova la tranquilla Trinity Sq, che
to 29 milioni di dollari canadesi: per riporta- prende il nome dall’accogliente Church of
re alla luce gli affreschi originali raffiguranti the Holy Trinity, una chiesa di rito anglicano.
un roseto è stato utilizzato dell’impasto per Quando fu fondata nel 1847, questa fu la pri-
il pane; inoltre, si è provveduto a contattare ma chiesa di Toronto a non chiedere ai par-
la fabbrica belga che aveva realizzato le mo- rocchiani di pagare per i posti a sedere sulle
quette originali per confezionarne di nuo- panche. Oggi, la chiesa è famosa per ospita-
ve, e il soffitto decorato a motivi floreali del re matrimoni tra persone dello stesso sesso
Winter Garden è stato scrupolosamente rin- ed è un incrocio tra un edificio di culto, una
novato, foglia dopo foglia. piccola sala da concerti e un centro di ritro-
vo informale per la comunità: proprio ciò
City Hall Edificio storico che una chiesa a Downtown dovrebbe essere!
(cartina p80; % 416-392-2489, 311; www.toronto
.ca; 100 Queen St W; h 8.30-16.30 lun-ven; p ; Textile Museum of Canada Museo
b Queen) F Il denigrato edificio della Ci- (cartina p80; % 416-599-5321; www.textilemu
ty Hall ha rappresentato per Toronto il pri- seum.ca; 55 Centre Ave; interi/bambini C$15/6, su
mo audace passo verso l’architettura moder- offerta 17-20 mer; h 11-17 gio-mar, fino alle 20 mer,
na. L’edificio presenta due torri concave po- tour 14 dom; b St Patrick) Nascosto nella par-
ste simmetricamente, una struttura centra- te inferiore di un alto condo, questo museo
le che ricorda un disco volante, sinuose ram- ospita mostre che attingono a una collezio-
pe e mosaici; progettato dall’acclamato archi- ne permanente di 10.000 pezzi provenienti
tetto finlandese Viljo Revell, fu portato a ter- dall’America Latina, dall’Africa, dall’Europa,
mine nel 1965. Un maldisposto Frank Lloyd dal Sud-est asiatico e dall’India, oltre che da
Wright lo paragonò a una pietra tombale; Re- oggetti canadesi contemporanei. Il Textile
vell morì prima che i lavori fossero terminati. Museum propone anche laboratori per ap-
Sul davanti si estende Nathan Phillips prendere l’arte del batik, la tessitura, il lavo-
Square (che quasi tutti chiamano City Hall), ro a maglia e ogni genere di creazione rea-
una calamita per skater, manifestanti, ban- lizzata con ago e filo.
carelle alimentari e turisti che giorno e not- Il 3Pass (www.3pass.ca) dà diritto all’in-
te scattano selfie con la scritta ‘Toronto’ il- gresso al Bata Shoe Museum (p93), al Gar-
luminata sullo sfondo. In estate, date un’oc- diner Museum (p93) e al Textile Museum
chiata al mercato dei contadini del mercole- of Canada per C$30 (tasse incluse).
dì, il Fresh Wednesdays, ai concerti gratuiti
e agli eventi speciali. Notate anche gli impie- 1 Chinatown e Baldwin Village
gati in pausa pranzo sulla rampa del tetto a
giardino. All’angolo tra Bay e Queen vedre- La scalcinata Chinatown di Toronto occupa
te un punto turistico pop-up. La vasca della la porzione di Downtown che si estende da
fontana si trasforma in inverno in una pista University Ave a Spadina Ave tra College St
da pattinaggio sul ghiaccio. e Queen St; un cancello con due draghi rossi
ne contraddistingue il centro. Il Baldwin Vil-
lage è un quartiere alberato che si sviluppa
89

Kensington Market e Little Italy


Un po’ trasandato ma piacevolmente decadente, il Kensington Market mostra gli
aspetti più interessanti della Toronto multiculturale. Non si tratta tanto di un mercato
vero e proprio, quanto di un quartiere residenziale in piena attività. Qui potrete mangia-
re spendendo poco e assaggiando i sapori delle cucine di tutto il mondo – ora con il be-

Ontario Toronto
neplacito dei buongustai. Anche lo shopping è un’esperienza fantastica, grazie al più
vasto assortimento della città di abbigliamento vintage e di seconda mano, libri e bric-
à-brac. Le vie sono piene di hippy di città con acconciature rasta, punk tatuati, dark, fu-
matori di marijuana, spacciatori, motociclisti, musicisti, artisti e anarchici: tutta gente,
comunque, che in linea di massima si comporta bene e vive in armonia. L’aria è perme-
ata dall’odore di alcol e dalla musica di Jimi Hendrix. Nei weekend si respira un’atmo-
sfera di festa, soprattutto nelle domeniche in cui è vietata la circolazione delle automo-
bili e si consuma la rivincita dei pedoni. Nei giorni feriali il clima è più rilassato, ed es-
sendoci meno affollamento è più facile muoversi e curiosare.
Per arrivarci prendete lo streetcar in College fino a Spadina Ave o Augusta Ave e
seguite il flusso di gente. Il tratto di Augusta Ave compreso tra College e Dundas è la via
principale, ma il breve tratto di Nassau St tra Augusta e Bellevue offre alcuni incantevoli
cafe e può costituire un gradito rifugio dalla folla.
Proseguendo lungo College St si raggiunge Little Italy, che è esattamente come
uno se la aspetta – un gustoso assaggio di casa, con una serie di caffè all’aperto, bar e
raffinati ristoranti che cambiano spesso gestione (i clienti danarosi sono notoriamente
volubili). Spostandosi verso ovest lungo College l’ambiente diventa più tradizionale, con
fragranti panetterie, gelaterie lungo i marciapiedi e ristoranti che propongono cucina
casalinga.

lungo Baldwin St, tra Beverley St e McCaul


St, e presenta una graziosa serie di ristoran- 1 Church-Wellesley Village
tini economici dall’atmosfera piacevole, lon- A nord di Yonge-Dundas Sq, il tratto di Yon-
tani dalla folla. Il quartiere ha radici ebrai- ge St che corre verso College St e Bloor St
che, ma oggi è caratterizzato dall’atmosfera ospita la Ryerson University e una serie di ri-
bohémienne della controcultura introdotta storantini economici, sexy shop e strip club,
dagli statunitensi che si rifugiarono qui du- per etero e omosessuali. Il quartiere gay di
rante la guerra del Vietnam. Toronto, noto come ‘Church & Wellesley’ o
‘the Village’, inizia all’angolo tra Church St
Art Gallery of Ontario Galleria d’arte
e College St e ha come fulcro l’incrocio tra
(AGO; cartina p80; % 416-979-6648; www.ago
Church St e Wellesley St, qualche isolato più
.net; 317 Dundas St W; interi/under 18 C$19,50/11;
a nord. Ogni estate, nel weekend lungo del
h 10.30-17 mar e gio, fino alle 21 mer e ven, fino al-
Canada Day, oltre un milione di persone co-
le 17.30 sab e dom; j 505) L’AGO ospita colle-
lorate e felici scendono nelle strade di To-
zioni eccellenti ed estese (preparatevi a una ronto per l’imponente Pride Parade (p103)
visita impegnativa). I lavori di ristruttura- – al termine del festival Pride Month – una
zione della facciata, opera del grande Frank celebrazione della sessualità, delle differen-
Gehry, portati a termine nel 2008, non col- ze e della libertà.
piscono particolarmente dall’esterno, forse
per via dell’ubicazione della struttura in una Maple Leaf Gardens Stadio
zona piuttosto scialba di Downtown. Fortu- (Mattamy Athletic Centre and Loblaws; cartina p80;
natamente, però, le cose cambiano comple- % 416-598-5966; www.mattamyathleticcentre.ca;
tamente all’interno. Tra i capolavori in mo- 50-60 Carlton St; b College) Questo venerato
stra segnaliamo le rare statue del Québec a stadio di hockey fu costruito in soli cinque
soggetto sacro, sculture delle First Nations mesi durante la Grande Depressione e ospi-
e degli inuit, opere magnificamente presen- tò i Toronto Maple Leafs per oltre 50 anni,
tate dei grandi artisti canadesi del Group of prima che nel 1999 la squadra si trasferisse
Seven, il padiglione delle sculture di Henry nell’Air Canada Centre (p129). Negli anni
Moore e una casa restaurata di epoca geor- d’oro qui si sono esibiti Elvis Presley, Frank
giana, The Grange. Sinatra e i Beatles. Dopo una massiccia ri-
90 ¦
#
West Toronto
Map:13-toronto-west-can13 e
# 00 500 m
0.25 miles

66
A B C D
Wychwood Park Casa Loma (650m);
D

D
(750m) Spadina Museum

Spadina Rd
Kendal Ave

Walmer Rd
6
1 1
Ossington Ave

Palmerston Blvd

Brunswick Ave
Ontario Toronto

66 Manning Ave

Howland Ave
Christie St

Bathurst St
Shaw St

Albany Ave
6
B arton Ave

6
Crawford St

6
Christie
Pitts London St #
Park 3

66
2 32 21 14 10 2
Ossington Christie Bathurst
¦
# ¦#
# û #ú
¦ # #
ú #
ú ¦
#

6
Bloor St W Bloor St W
47 Spadina
#
ý 48 þ
#

Borden St

Robert St
Major St
#
þ

6
45

6
Beatrice St

Lennox St
Shaw St

Euclid Ave
Clinton St

Lippincott St
LITTLE

Markham St
ITALY Bickford
Sussex Ave
Page St

Park
THE

Spadina Ave
ANNEX

v. cartina Downtown Toronto – nord (p80)


66
3 Harbord St Harbord St 3
#
ú
Jersey
Crawford St

Harbord
Park 12

Brunswick Ave
Borden St
Lippincott St

Major St
Ave
Palmerston Blvd
Manning Ave
Roxton Rd

Ulster St
Beatrice St

Grace St

Dewson St

33 Spadina
#
û Circle
College St
8 16 6 11
4 4
#
ú #
ú #
ú #
ú
College St
Ossington Ave

û 38
# 4ÿ # 37
Shaw St

29 #
ú #
û
Montrose Ave

ý 42
# Oxford St

66 66
Markham St
Euclid Ave
Grace St

Bellevue Ave

Augusta Ave
Claremont St

Nassau St
Harrison St KENSINGTON ú 15
#
#
ý MARKET Baldwin St
ú 20
#

6
5 43 Bellevue 5
Dundas St W Square Park 25 ú#
50

66 66
ú 26
# 34 û#
# 23 ú
þ #
Palmerston Ave
ty Dr

Bellwoods Ave

Manning Ave

Dundas St W
Crawford St

Bathurst St

ni CHINATOWN
Gore Valley Ave
Tr i

Denison Ave

Argyle St Trinity Alexandra St

6
Bellwoods Park
Augusta Ave

Cameron

Spadina Ave

28 Park
#
ú Carr St

66 66
Trinity Robins o n St
6 # 36
û 6
1 27 Circle 46 #
ý
31 41 #
ý
û 39 â
# # #
ú Willis St 22 ú
# #
û
Queen St W Queen St W
.
#

66 6
D 13 ú
# # Ø
17 ú #2 # þ 49
Shaw St

Crawford St

# 35
û #9
ú
Stanley Terrace
Strachan Ave

Drake Hotel Richmond St W


(375m); QUEEN 18 ú #
Tesameth St

Mitchell Ave
Portland St

Craft Ontario WEST


Shop (400m);
ý 44
# #7
ú
Niaga

Julie's Cuban (400m); Adelaide St W

6
# 40
û

6
Guu (1km); 24
ra S

7 Bonnevue Manor (2km); #


ú 7
King St W 19 King St W
Gladstone Hotel (800m)
t

Stanley 30 ú
#ú#
Park v. cartina Downtown
#5
ÿ Toronto – sud (p86)
A B C D
91

West Toronto
æ Che cosa vedere 26 Pizzeria Libretto...................................... A5
1
Museum of Contemporary Art 27 Rose and Sons Swan............................... A6
Toronto Canada.................................. A6 Thompson Diner................................. (v. 5)
28 Union........................................................ A6
Ø Attività, corsi e tour 29 Urban Herbivore......................................D4

Ontario Toronto
2 Community Bicycle Network..................C6 30 Wvrst........................................................ C7
3 Native Canadian Centre of Toronto........ D2
û Locali e vita notturna
ÿ Pernottamento 31 BarChef....................................................D6
4 Planet Travelers Hostel...........................D4 32 Clinton’s................................................... B2
5 Thompson Toronto.................................. C7 33 El Convento Rico..................................... A4
34 Handlebar................................................ D5
ú Pasti 35 Java House..............................................D6
6 Aunties & Uncles.....................................C4 Mod Club............................................ (v. 33)
7 Avenue Open Kitchen............................. D7 36 Ossington................................................. A6
8 Bar Italia................................................... B4 37 Red Room................................................D4
9 Burger’s Priest.........................................D6 38 Sneaky Dee’s...........................................C4
10 By the Way............................................... D2 39 Sweaty Betty’s......................................... A6
11 Caplansky’s Deli......................................D4 40 Uniun........................................................ D7
12 Chabichou............................................... C3
13 Chippy’s................................................... B6 ý Divertimenti
14 Country Style Hungarian 41 Cameron House......................................D6
Restaurant........................................... C2 42 Cineforum................................................C4
15 Jumbo Empanadas................................. D5 43 Dakota Tavern.......................................... A5
16 Kalendar................................................... B4 44 Factory Theatre....................................... C7
17 Khao San Road........................................ B6 Hot Docs Ted Rogers Cinema............(v. 21)
18 Kupfert & Kim.......................................... D7 45 Lee’s Palace............................................. C2
19 Lee............................................................ C7 46 Theatre Passe Muraille...........................C6
20 Moonbean Coffee Company................... D5
21 Mr Tonkatsu............................................. C2 þ Shopping
22 New York Subs & Burritos......................C6 47 Beguiling.................................................. C2
23 Nguyen Huong......................................... D5 48 BMV.......................................................... D2
24 Patria........................................................ D7 49 Come as You Are......................................C6
25 Pho Hu’ng................................................ D5 50 Courage My Love..................................... D5

strutturazione, la struttura è oggi sede del tevoli boutique e cafe. Nei bar di Yorkvil-
Ryerson University’s Athletic Centre. le si possono spesso incontrare celebrità di
Hollywood durante il Toronto International
Film Festival.
1 Bloor-Yorkville
Un tempo roccaforte della controcultura di oRoyal Ontario Museum Museo
Yorkville, la versione di Toronto del Green­ (ROM; cartina p80; % 416-586-8000; www.rom
wich Village di New York o dell’Haight- .on.ca; 100 Queen’s Park; interi/bambini C$15/12;
Ashbury di San Francisco è diventata una zo- h 10-17.30 sab-gio, fino alle 20.30 ven; b Museum)
na molto chic, frequentata dalla gente ricca, Il multidisciplinare ROM, che nel 2014 ha fe-
famosa e glamour della città. La via princi- steggiato il centenario della fondazione, è il
pale di Yorkville è il tratto di Bloor St W che maggior museo di storia naturale del Cana-
corre fino ad Avenue Rd, noto anche come da e uno dei musei più grandi di tutto il Nord
Mink Mile (‘miglio del visone’), ovvero il po- America. L’ingresso principale, in Bloor St, è
sto giusto per chi è solito acquistare costosi caratterizzato dal singolare connubio (che su-
articoli firmati. Qui si trovano il grande ma- scita reazioni contrastanti) tra gli edifici d’e-
gazzino Holt Renfrew e molti negozi, tra cui poca e il cosiddetto ‘Crystal’, una facciata di
Gucci, Prada, D&G e Louis Vuitton. Le stra- cristallo aggiunta nel 2007 che sembra per-
de a nord di Bloor St fino a Davenport Rd e forare la struttura originale e sporgere nella
a est di Avenue Rd ospitano alcune incan- via come un’enorme scheggia.
92

Toronto gay-friendly
Dire che Toronto è una città aperta e sensibile nei confronti delle istanze della comunità
LGBTI sarebbe riduttivo: più esatto è sostenere che accoglie le differenze in modo più
completo che in qualunque altra città delle sue dimensioni. Nel 2003, Toronto fu la pri-
ma città del Nord America a legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Po-
Ontario Toronto

co più di un anno dopo, una corte di giustizia dell’Ontario riconobbe anche la validità le-
gale al primo divorzio tra persone dello stesso sesso, a dimostrazione del fatto che far
funzionare un matrimonio è impegnativo, qualunque sia l’orientamento sessuale del-
le parti contraenti.
Il Pride Festival (p103) di Toronto è uno dei più grandi al mondo. Quel giorno
le vie nei dintorni di Church e Wellesley si riempiono di allegria, con oltre un milione
di omosessuali accompagnati da parenti e amici. Se desiderate partecipare al Pride,
prenotate l’alloggio con largo anticipo, perché i posti finiscono in fretta. In altri periodi
dell’anno, il tratto di Church St che fa parte del Village richiama i personaggi più sva-
riati, dagli irsuti biker omosessuali alle lipstick lesbian, che affollano il ridotto numero
di dehors assolati, nonché i pub, cafe e ristoranti della zona, passeggiano e osservano
il viavai della gente. La sera dilaga il ballo: dal cabaret agli spettacoli di drag queen, dai
grandi successi a tutto volume all’R & B o al punk alternativo gay – i nottambuli si river-
sano in strada, soprattutto nei weekend.
Altri quartieri gay-friendly sono The Annex, Kensington, Queen West, Cabbagetown
e Leslieville (detta anche ‘Lesbianville’). I locali notturni per gli omosessuali sono nume-
rosi e, sebbene i bar e i locali per soli uomini superino ampiamente per numero quelli
lesbo, Toronto offre anche eventi per sole donne con drag king, woman-only bathhouse
night e conferenze a tema.
Toronto è un posto fantastico per i gay e per chi desidera esplorare la propria ses-
sualità. Consultate la rivista online Daily Xtra (www.dailyxtra.com) per conoscere le
ultime notizie relative al mondo LGBTI nel Village. Tra le tante eccellenti risorse e i con-
sultori disponibili gratuitamente segnaliamo i seguenti:
The 519 (Church St Community Centre; cartina p80; %416-392-6874; www.the519.org; 519
Church St; h8.30-22 lun-ven, 9-22 sab, 10-17 dom; bWellesley) Da oltre 35 anni, il 519 è il fulcro
della comunità LGBTI di Toronto, e offre numerosi programmi, servizi e strumenti di soste-
gno, dalla consulenza alla somministrazione gratuita dei test per l’HIV. Fateci un salto!
Canadian Lesbian & Gay Archives (cartina p80; %416-777-2755; www.clga.ca; 34 Isa-
bella St; h18.30-21 mar-gio, 13-17 ven; bWellesley) Il CLGA, che ha festeggiato il suo 40° an-
niversario nel 2013, gestisce un archivio relativo a qualsiasi documento potenzialmente
di interesse per la ricerca a tematica LGBTI in Canada – il più grande del genere al mon-
do. Date un’occhiata online al calendario delle mostre che si tengono nella galleria d’arte
al secondo piano, o fateci semplicemente un salto.
Hassle Free Clinic (p131) Somministra gratuitamente e in modo anonimo i test per
l’HIV (solo su appuntamento) e per le malattie a trasmissione sessuale, e offre servizi re-
lativi alla salute sessuale.
Queer West (www.queerwest.org) Per chi apprezza il mondo alternativo. Consultate il
sito web per trovare informazioni sulla scena LGBTI di West Toronto, sul Toronto Queer
Arts Festival, sul Queer West Film Festival e sullo Smash Words Festival.

All’interno, la collezione permanente com- no tra le migliori al mondo. I bambini pun-


prende oltre sei milioni di esemplari e og- tano dritti verso le sale dei dinosauri e del-
getti suddivisi in due sezioni principali: le le mummie egizie, e a quella con la riprodu-
Natural History Galleries (di storia natura- zione di una grotta giamaicana con tanto di
le, tutte al secondo piano) e le World Cultu- pipistrelli. I totem scolpiti in legno di cedro
re Galleries (sulle culture e civiltà del mon- dalle tribù delle First Nations nel British Co-
do, ai piani 1, 3 e 4). Le sezioni dedicate alle lumbia sono magnifici.
sculture dei templi cinesi, la Gallery of Ko- Ogni anno il museo ospita varie mostre
rean Art e le collezioni di abiti e tessuti so- temporanee di grande richiamo provenienti
93
da tutto il mondo (per le mostre temporanee
sono previsti dei supplementi alla tariffa di 1 University of Toronto
ingresso). Il museo comprende l’Institute of e The Annex
Contemporary Culture, che esplora la cultu- Fondata nel 1827, la prestigiosa University
ra contemporanea attraverso l’arte, l’architet- of Toronto (spesso chiamata ‘U of T’) è il più
tura, e con numerose conferenze e proiezioni grande ateneo del Canada, con quasi 80.000
video. Tutti i giorni si tengono visite guida- studenti iscritti e 18.000 dipendenti. Sentite-

Ontario Toronto
te gratuite del museo. In primavera e in au- vi liberi di fare una passeggiata nel campus
tunno, tenete gli occhi aperti per il program- centrale di St George per ammirare i suoi im-
ma Friday Night Live, che prevede l’apertura ponenti edifici vittoriani e in stile romanico.
serale al pubblico, con servizio bar e DJ-set A ovest e a nord della U of T si estende The
per un’atmosfera da discoteca improvvisata. Annex, il più grande quartiere residenziale di
Da luglio a settembre l’ingresso è scontato il Downtown, abitato soprattutto da studenti e
venerdì a partire dalle 16.30. professori. Non stupisce l’alto numero di pub,
Bata Shoe Museum Museo
alimentari biologici, ristoranti etnici e locali
(cartina p80; % 416-979-7799; www.batashoe dall’atmosfera mistica. Qui si trovano anche
museum.ca; 327 Bloor St W; interi/bambini C$14/5, alcuni degli edifici più pregevoli di Toronto.
17-20 gio offerta consigliata C$5; h 10-17 lun-mer, oCasa Loma Edificio storico
ven e sab, fino alle 20 gio, 12-17 dom; b St George) (% 416-923-1171; www.casaloma.org; 1 Austin Tce;
Nella vita è importante essere ben calzati e interi/bambini C$18/10; h 9.30-17, ultimo ingresso
il Bata Shoe Museum prende molto sul serio 16; p ; g 127, b Dupont) L’unico castello di To-
questa affermazione. Progettato dall’archi- ronto, pur non essendo mai stato abitato da
tetto Raymond Moriyama prendendo a mo- persone di stirpe reale, non manca di gran-
dello una scatola di scarpe stilizzata, questo diosità e domina The Annex dall’alto di una
museo espone 10.000 tipi di calzature prove- rupe che un tempo era la costa del Lake Iro-
nienti da tutto il mondo, tra cui zoccoli fran- quois, un bacino glaciale dal quale deriva il
cesi del XIX secolo utilizzati per schiacciare Lake Ontario. Vengono proposte diverse vi-
le castagne, scarponi polari delle popolazio- site guidate a tema. Se vi trovate a Toronto
ni native canadesi e scarpe moderne che so- nel periodo natalizio, una visita qui è d’ob-
no state ai piedi di Elton John, Indira Gan- bligo. Per maggiori dettagli, consultate il si-
dhi e Pablo Picasso. to web. Per raggiungere questa dimora, sa-
Il 3Pass (www.3pass.ca) dà diritto all’ingres- lite i Baldwin Steps, una scalinata di 27 m
so al Bata Shoe Museum, al Gardiner Mu- che si inerpica sul pendio da Spadina Ave, a
seum e al Textile Museum of Canada (p88) nord di Davenport Rd.
per C$30 (tasse incluse). Questa residenza con 98 camere – una
Gardiner Museum Museo fantasia architettonica con una profusione
(cartina p80; % 416-586-8080; www.gardiner di merletti, comignoli, aste portabandiera,
museum.on.ca; 111 Queen’s Park; interi/bambini torrette e fiabeschi balconi – fu costruita tra
C$15/gratuito, metà prezzo 16-21 ven; h 10-18 lun- il 1911 e il 1914 per sir Henry Pellat, un facol-
gio, fino alle 21 ven, fino alle 17 sab e dom; b Mu- toso finanziere arricchitosi grazie al suo con-
seum) Situato di fronte al Royal Ontario Mu- tratto per la fornitura di energia elettrica a
seum, il Gardiner Museum è stato fondato da Toronto. In seguito, Pellat perse tutti i suoi
alcuni filantropi per accogliere le loro colle- averi in speculazioni terriere e fu così co-
zioni di ceramiche. Distribuite su tre piani, stretto insieme alla moglie ad abbandonare
le collezioni coprono diversi millenni; varie il palazzo, che era stato ipotecato, e a vivere
sale sono dedicate al vasellame inglese da ta- in modo più modesto.
verna del XVII e XVIII secolo, alle maioliche
oSpadina Museum Museo
italiane di epoca rinascimentale, alle antiche
(% 416-392-6910; www.toronto.ca/museums; 285
terrecotte americane e alle porcellane cine-
Spadina Rd; tour interi/bambini C$8/5, ingresso li-
si blu e bianche. Le visite guidate gratuite si
bero ai giardini; h 12-16 mar-dom; p ; b Dupont)
effettuano tutti i giorni alle 14.
Situato in cima ai Baldwin Steps, questo gra-
Il 3Pass (www.3pass.ca) dà diritto all’ingres-
zioso edificio circondato da giardini vittoria-
so al Gardiner Museum, al Bata Shoe Mu-
ni-edoardiani fu costruito nel 1866 come re-
seum e al Textile Museum of Canada (p88)
sidenza estiva del finanziere James Austin e
per C$30 (tasse incluse).
della sua famiglia. Donato alla città nel 1978,
fu trasformato in museo nel 1984 e recente-
94
mente è stato minuziosamente restaurato per rete nulla di interessante fino alla stazione
rievocare i ruggenti anni ’20 e ’30: vi consi- della metropolitana di Osgoode, all’incrocio
gliamo vivamente di visitarlo. tra Queen St W e University Ave. Il quartie-
re di Queen West inizia qui e prosegue per
Provincial Legislature Edificio storico
circa 1,5 km fino a Bathurst St. I primi isolati
(cartina p80; www.ontla.on.ca; Queen’s Park; fino a Spadina offrono un meraviglioso mix
h 8.30-18 lun-ven; b Queens Park) F La se-
di negozi delle grandi marche e bar e bouti-
de dell’Assemblea legislativa provinciale
Ontario Toronto

que stravaganti, ma in realtà è tra Spadina e


dell’Ontario è ospitata in un palazzo di are- Bathurst che si trovano i posti più particola-
naria del 1893, situato a nord di College St ri: in questo ambiente grunge troverete de-
nel Queen’s Park. Se desiderate fare qualcosa liziosi ristoranti economici di tutti i tipi, in-
di tipicamente canadese, recatevi nella galle- frammezzati da negozi di mobili, arte e mu-
ria destinata ai visitatori quando l’assemblea sica. Non mancano nemmeno numerosi ca­
è in riunione (il lunedì, il martedì e il giovedì, fe e bar in cui cercare ispirazione e perdere
da marzo a giugno e da settembre a dicem- la cognizione del tempo.
bre). Si può assistere gratuitamente alle ses- A ovest di Bathurst, oltre il Trinity Bell­
sioni, ma le norme di sicurezza sono severe. woods Park, la zona che si estende per cir-
Wychwood Park Parco ca 2 km fino a Dufferin St è nota come West
(all’angolo tra Davenport Rd e Bathurst St; b Du- Queen West. Il primo tratto, tra Bathurst e
pont) Il Wychwood Park, nato alla fine del XIX la trendy Ossington Ave, a sud di Bloor e fi-
secolo come comunità artistica chiusa, van- no a Queen, è una delle zone migliori di To-
ta alcuni degli edifici più belli e affascinan- ronto per mangiare e bere qualcosa osser-
ti di Toronto. Si tratta di un posto magnifico vando il viavai della gente che passa. Que-
per fare una passeggiata, ma tenete presen- sto è il quartiere di Trinity Bellwoods, il po-
te che Wychwood è una vera e propria comu- sto in cui vivono hipster, designer, i cosiddet-
nità residenziale dove le persone conducono ti ‘scenester’ (seguaci delle mode musicali al-
la propria vita quotidiana, quindi mantenete ternative) e gay anticonvenzionali (i quartie-
un atteggiamento rispettoso. ri di Toronto hanno proprio un’identità fa-
cilmente riconoscibile...). La proliferazione
Native Canadian Centre di molti eccellenti ristoranti e bar lungo Os-
of Toronto cultura sington e nelle vie adiacenti è stata la conse-
(cartina p90; % 416-964-9087; www.ncct.on.ca; guenza dello spostamento verso ovest di mol-
16 Spadina Rd; h 9-20 lun-gio, fino alle 18 ven, 10-16 ti esercizi commerciali a causa dell’aumento
sab; b Spadina) Questo centro culturale ospi- degli affitti. Ciò ha determinato la nascita di
ta jam session di tamburi il giovedì sera, un tratto di Queen St molto vitale e infinita-
powwow stagionali ed eventi culturali pre- mente più di tendenza rispetto all’originale.
sieduti dagli anziani per promuovere l’ar- La più tranquilla estremità ovest di Queen è
monia e il dialogo tra i membri delle tribù e famosa per i negozi di arredamento di design.
coloro che non appartengono alle First Na- Gli streetcar percorrono Queen St W in tut-
tions. Potrete inoltre partecipare a laborato- ta la sua lunghezza prima che questa diven-
ri e a lezioni di artigianato (come quelle de- ti Queens­way: buono a sapersi se a un certo
dicate alla creazione di ornamenti di perli- punto sarete stanchi o carichi di borse do-
ne e alle danze). po una dura giornata di shopping, dedica-
ta a rinnovare il vostro guardaroba in chia-
1 Queen West e Trinity ve hipster, visto che per tornare a Downtown
Bellwoods dovreste affrontare una lunga camminata.
Benché Queen West non possa vantare si- Museum of Contemporary
ti di interesse turistico, rimane il quartie- Art_Toronto_Canada Museo
re più rinomato di Toronto e dunque una (cartina p90; http://museumofcontemporary
tappa obbligata. Chiunque abbia tra i ven- art.ca; Queen St W; j 501) In autunno 2017 il
ti e i quarant’anni e sia interessato alla cul- MoCA si trasformerà nel Museum of Contem-
tura pop sceglierà Queen West come prima porary Art_Toronto_Canada, situato dall’al-
meta in città. tra parte della strada. All’incrocio tra Queen
Per rendere giustizia a Queen St, dedica- e Ossington, nel cuore della zona di West
te al quartiere un’intera giornata: iniziate Queen West deputata alle arti e al design, il
all’angolo con Yonge St e procedete in dire- MoCA aveva il compito di esporre opere inno-
zione ovest, anche se in realtà non incontre- vative di artisti canadesi e internazionali che
95
affrontano temi di rilevanza contemporanea. Tommy Thompson Park Parco
Nel nuovo museo, più grande, verrà creato (% 416-661-6600; www.tommythompsonpark.ca;
un archivio digitale di opere per interpretare Leslie St, nei pressi di Lake Shore Blvd E; h 9-18 sab
il mondo attraverso il filtro dell’arte. Consul- e dom apr-ott, fino alle 16.30 nov-marzo; g 83 Jo-
tate il sito web del museo per maggiori det- nes S, j 501) Penisola artificiale lunga 5 km
tagli e informazioni sugli orari di apertura. tra Harbourfront e The Beaches, il Tommy
Thompson Park si protende nel Lake Onta-

Ontario Toronto
rio oltre le Toronto Islands. Questa ‘regione
1 East End incidentalmente selvaggia’ – costruita in se-
Un tempo, nella zona a est di Parliament St guito ai dragaggi dell’Outer Harbour e con i
fino al Don River si stabilirono numerosi im- detriti dei cantieri del centro – si è rivelata
migrati irlandesi fuggiti dalla madrepatria in un fenomenale successo dal punto di vista
seguito alla grande carestia del 1841. Il quar- faunistico. È uno dei luoghi di nidificazione
tiere passò alla storia con il nome di Cabbage- più grandi del mondo per le gavine america-
town, perché il suolo sabbioso si era rivelato ne, e un rifugio per sterne, nitticore, tartaru-
ideale per la coltivazione dei cavoli (‘cabba- ghe, gufi, volpi e persino coyote.
ge’ in inglese). Questa zona, prevalentemen- Il parco è aperto al pubblico nei weekend
te residenziale e designata ufficialmente He- e nelle giornate festive; non vi possono circo-
ritage Conservation District, ovvero sottopo- lare né automobili né animali da compagnia.
sta a tutela per interesse storico, vanta una Nel periodo estivo sono previsti programmi
delle maggiori concentrazioni di edifici vitto- didattici e passeggiate guidate, solitamente
riani del Nord America, che ne fa un bel po- a tema ecologico. All’estremità del parco c’è
sto per una piacevole passeggiata. un faro e un ottimo punto panoramico. Per
Attraversando il Riverdale Park e prose- arrivarci, prendete uno qualsiasi degli stre-
guendo in direzione nord lungo Broadview etcar che transitano lungo Queen St E fino a
Ave e poi verso est in Danforth Ave raggiun- Leslie St, quindi proseguite a piedi per 800 m
gerete Greektown, detta anche The Danforth. in direzione sud fino all’ingresso, oppure per-
Più a est, su Gerrard St E, si trova invece Lit- correte il Martin Goodman Trail.
tle India. Entrambi i quartieri sono un para-
diso per chi ama mangiare bene. Scendendo
verso sud fino a Queen St E, vi ritroverete a 1 The Beaches
Leslieville. Prediletto da lesbiche e da trup- Per gli abitanti di Toronto, The Beaches è un
pe di giovani mamme danarose, è l’antitesi quartiere agiato situato in riva al lago, abita-
di Toronto a Queen West: un quartiere pre- to soprattutto da professionisti. Per tutti gli
tenzioso e tirato a lucido, piacevole per un altri, questo termine designa invece la zona
brunch raffinato. Dal 2005, quando il New residenziale, le spiagge vere e proprie e i par-
York Times definì l’allora emergente Leslie- chi situati lungo il Lake Ontario. Tra tutte le
ville il quartiere più ‘in’ di Toronto, i prez- spiagge, Kew Beach (% 416-392-8186; www.
zi degli immobili sono schizzati alle stelle toronto.ca/parks/beaches/beaches; h alba-tra-
e l’interesse per la zona è cresciuto in mo- monto; j 501) è la più frequentata; la sua pas-
do esponenziale. serella di legno corre verso est fino a Balmy